Page 1

BILANCIO SOCIALE

2018


Contatti: Confartigianato Forlì Viale Oriani, 1 - 47122 Forlì

Tel. 0543 452811

www.confartigianato.fo.it

confartigianato@confartigianato.fo.it

confartigianato di Forlì Federimprese

@conf_Forli


Confartigianato ForlĂŹ: le nostre sedi sul territorio

Forlimpopoli Bertinoro

Meldola

ForlĂŹ

Civitella

Galeata

Predappio

Premilcuore

Castrocaro Terra del Sole

Rocca San Casciano

Modigliana

Tredozio

Santa Sofia


Il documento che state leggendo è stato realizzato da:

www.csr41.com info@csr41.com


Nota metodologica Questo Bilancio Sociale è uno strumento di comunicazione finalizzato a rendere facilmente comprensibile l’impatto positivo che Confartigianato Forlì ha sulla comunità locale. La metodologia utilizzata, pur ispirandosi alle linee guida comuni in questo settore, privilegia tre elementi principali: 1 impatto economico-sociale; 2 sintesi; 3 immediatezza e comprensibilità dei contenuti. Il secondo Bilancio Sociale di Confartigianato Forlì rappresenta la volontà di mettere in luce l’operato dell’organizzazione ed il suo ruolo positivo verso la comunità locale. Attraverso questo documento vogliamo evidenziare le ricadute concrete del nostro lavoro sulla società, l’economia locale e le persone; intendiamo così continuare a sviluppare fiducia e trasparenza nel rapporto con tutti i nostri stakeholders. Le tre sezioni che lo compongono sono dedicate rispettivamente alla nostra identità, all’impatto delle nostre attività sull’economia locale e sulla società in senso più ampio.


Indice SEZIONE UNO - Identità Introduzione Chi siamo Mission Struttura

SEZIONE DUE - La nostra azione per l’economia locale Investimenti e innovazione Il sostegno all’occupazine La nostra azione sindacale La nostra azione sindacale Il sostegno finanziario all’artigianato locale Il sostegno finanziario all’artigianato locale Risorse liberate per l’impresa

SEZIONE TRE - La nostra presenza nella società Bilateralità Formazione Rapporto tra Impresa e Pubblica Amministrazione Oltre l’azienda: la persona Solidarietà con la terza età Work in progress

1 2 3 4

5 6 7 8 9 10 11

12 13 14 15 16 17


Sezione

UNO

IdentitÀ


Introduzione


Il 2018 ci ha visti particolarmente occupati, oltre alle normali attività che ci contraddistinguono nel fare fronte alle novità legislative e fiscaliche riguardano le imprese. Mentre per una descrizione completa dei nostri servizi e delle categorie imprenditoriali che rappresentiamo vi invitiamo a visitare il nostro sito (www.confartigianato.fo.it), vogliamo sottolineare alcuni punti che hanno caratterizzato l’anno passato di Confartigianato Forlì:

Durante lo scorso anno ci siamo impegnati con successo nel mantenere in buono stato i conti dell’Associazione, nonostante gli oneri conseguenti a investimenti e le difficoltà derivanti dal periodo di crisi economica acuta degli anni passati. Abbiamo adottato volontariamente il modello organizzativo consigliato dalla Legge 231 del 2001 sulla prevenzione della responsabilità penale degli enti che consente una gestione più trasparente della nostra organizzazione.

È continuato il lavoro interno alla nostra struttura finalizzato ad avere una Associazione maggiormente flessibile e proattiva riguardo alle problematiche che coinvolgono le imprese associate, le istituzioni e la società.

1


CHI SIAMO


Confartigianato Forlì è un Associazione di artigiani attiva sul nostro territorio fin dal 1946. Il nostro lavoro al servizio della piccola e media imprenditoria artigiana si colloca nel network nazionale Confartigianato, il quale ci ermette di offrire un sostegno solido, diversificato e concreto alle aziende associate, pur mantenendo autonomia organizzativa e vicinanza ai bisogni specifici dell’area forlivese.

2.870 imprese associate 3 gruppi interni attivi con target sociali specifici e azioni mirate (Donne e Impresa, Giovani Imprenditori e Associazione Nazionale Anziani e Pensionati)

88 dipendenti

12 sedi dislocate a Forlì e in tutte le vallate del suo comprensorio grazie alle quali siamo attivi capillarmente sul territorio. Nel 2018 abbiamo mantenuto stabili il numero di presidi territoriali e tutti i servizi di prossimità che vi si svolgono, costituendo un importante riferimento per il sistema produttivo e la popolazione presenti in zone periferiche.

2


MISSION


La nostra mission consiste nel promuovere la piccola e media impresa sul territorio forlivese e, più in generale, contribuire a creare le condizioni affinché il lavoro e l’occupazione possano generare un beneficio per tutti.

Portiamo avanti questi obiettivi mettendoci al servizio di imprenditori e privati cittadini direttamente con i nostri servizi e indirettamente attraverso la nostra azione

ambiente

Confartigianato Forlì pubblica amministrazione terzo settore cittadini enti per la formazione

sistema bancario

associazioni

lavoratori dipendenti enti pubblici e privati imprese

sindacati consorzi

media sistema di istruzione

sindacale verso le istituzioni.

Dialoghiamo e collaboriamo attivamente con tutte le componenti della società, sia a livello locale che nazionale, allo scopo di tutelare i diritti dell’impresa artigiana come fattore fondamentale per la tenuta e lo sviluppo della nostra economia.

società civile

3


struttura


La nostra organizzazione è gestita da un’Assemblea dei Delegati, un Consiglio Direttivo formato da imprenditori, un Presidente eletto e un Segretario. Tutte le cariche hanno durata di 4 anni rinnovabili.

Rappresentiamo 14 categorie di imprese artigiane attive in molteplici settori specifici dell’economia locale.

Il 45% delle aziende associate ha sede in aree periferiche del comprensorio forlivese mentre il 55% rientra

45 %

all’interno del comune di Forlì.

La nostra struttura ci permette di offrire ad artigiani e privati cittadini una vasta rete di collaborazioni che semplifica ed agevola l’attività imprenditoriale e la vita quotidiana (formazione, welfare, assistenza sociale, consorzi di credito, ecc...). Il nostro ruolo consiste anche nel tessere e concretizzare nuove opportunità.

4


Sezione

DUE

la nostra azione per l’economia locale


investimenti e innovazione


L’innovazione è determinante per mantenere ed aumentare la competitività delle aziende che sosteniamo. Essa si può ottenere solamente tramite investimenti adeguati e impegno costante, due aspetti che nel 2018 crediamo di aver affrontato correttamente:

Nel 2018 abbiamo investito 150.000

euro per il rinnovo del software gestionale della

nostra organizzazione, velocizzando le procedure interne e l’organizzazione dei servizi. Due benefici principali:

1 Aumento della produttività dl nostro apparato e conseguentemente delle realtà imprenditoriali che rappresentiamo.

150.000

2 Diminuzione del tasso di errore nella gestione di pratiche per conto delle aziende (sceso sotto lo 0,02% dei casi nel 2018)

In vista dei mutamenti normativi subentrati lo scorso anno (privacy, fatturazione elettronica e gestione rifiuti Alea) sono state da noi organizzate circa 40 ore di formazione e orientamento gratuite a

più di 600 imprese locali, volte alla preparazione tecnica rispetto alle nuove regole burocrtiche, fiscali e organizzative previste.

N O

E S

600 5


IL SOSTEGNO ALL’OCCUPAZIONE


Nel corso del 2018 siamo stati impegnati, attraverso i nostri servizi, nel promuovere l’occupazione autonoma e dipendente con una particolare attenzione alle aziende collocate in luoghi meno raggiungibili e piÚ esposti al rischio di calo demografico.

60

43 %

Le nuove imprese che abbiamo aiutato a nascere nel 2018.

Create in zone decentrate del comprensorio forlivese.

1.450

600

Assunzioni per le quali abbiamo assistito aziende artigiane nostre iscritte.

Effettuate in aree periferiche del nostro territorio

6


LA NOSTRA AZIONE SINDACALE


Confartigianato ForlÏ è presente ai tavoli nazionali dove vengono discusse le norme riguardanti la piccola e media impresa. In questo contesto ci siamo spesi attivamente, insieme ad altre associazioni di categoria, per ottenere modifiche alla normativa sul trattamento dei dati personali da parte delle aziende.

Il confronto con le istituzioni nazionali su questo tema ha portato a revisioni in grado di incidere positivamente sulla vita delle attivitĂ artigiane, semplificando le procedure originariamente previste in termini di costi e tempi.

Grazie ai cambiamenti che abbiamo contribuito ad ottenere

60.000 euro

nell’applicazione della normativa sulla privacy, le aziende di piccole dimensioni nostre associate, hanno risparmiato, nel 2018, circa 60.000

euro in costi burocratici.

Risorse importanti per lo sviluppo economico territoriale.

7


LA NOSTRA AZIONE SINDACALE


La nostra partecipazione in sedi nazionali alle negoziazioni tra associazioni di categoria e istituzioni riguardo l’attuazione della fatturazione elettronica ha portato a numerose modifiche procedurali da parte dell’Agenzia delle Entrate.

Questo successo ha permesso alle piccole imprese di evitare ulteriori complicazioni burocratiche e costi, semplificando il processo di fatturazione elettronica rispetto al progetto originario.

Grazie al risultato ottenuto le imprese

50.000 euro

associate a Confartigianato Forlì hanno risparmiato molto tempo e almeno

50.000 euro da dedicare alla crescita economica locale e all’occupazione.

8


il sostegno FInanziario all’ARTIGIANATO LOCALE


Uno degli elementi determinanti per l’economia è rappresentato dagli investimenti. Per questo siamo attenti a fornire informazioni tempestive e aiuto concreto agli artigiani per ottenere agevolazioni fiscali e investire cosÏ nel futuro del nostro territorio, generando ricchezza per tutti.

Nel 2018 la sensibilizzazione svolta tra le aziende locali e il sostegno che mettiamo a disposizione hanno consentito 3 milioni e 360.000 euro di investimenti in nuovi macchinari

3

milioni

360.000

e innovazione digitale volti alla

euro

+ 40% sul 2017

produzione di beni e servizi.

Questo risultato è stato possibile grazie ai

275.000 euro di contributi erogati dallo Stato in seguito al supporto tecnico e burocratico da noi fornito alle imprese.

9


il sostegno FInanziario all’ARTIGIANATO LOCALE


In un contesto nel quale spesso le piccole imprese faticano ad ottenere credito dalle banche, Confartigianto Forlì ha aperto la strada a diverse aziende artigiane per avere finanziamenti tramite alcune cooperative di garanzia (come il consorzio Unifidi) al fine di essere sostenute in momenti di difficoltà finanziaria o per avviare investimenti.

I prestiti ricevuti da piccole imprese grazie alla nostra intermediazione che sono serviti a realizzare investimenti. Importo: 1.150.000 euro

Siamo stati in grado di orientare diversi artigiani verso finanziamenti finalizzati ad affrontare criticità in termini di liquidità e finanze, evitando così potenziali chiusure

1

milione

150.000 euro

di attività e perdita di posti di lavoro. Importo: 1.040.000

euro

10


risorse liberate per l’impresA


La piccola impresa ha difficoltà di tempistiche e organizzazione interna quando deve affrontare la burocrazia italiana. Il ruolo di Confartigianato Forlì è, in questo caso, quello di offrire tutti i servizi amministrativi che sarebbero troppo costosi o troppo lunghi da organizzare per aziende di ridotte dimensioni. Ciò consente ad esse di risparmiare tempo e denaro da destinare ad altre attività produttive. Ad esempio, nel corso del 2018, abbiamo gestito per conto delle imprese associate pagamenti all’erario per circa 70

milioni di euro, più di 4.000 cedolini paga al mese,

350 tra contenziosi, conciliazioni e accordi sindacali, ecc...

Abbiamo selezionato il più possibile tra i nostri associati i fornitori di beni e servizi dei quali ci serviamo abitualmente, con una ricaduta economica di 50.000

euro sulle imprese artigiane locali.

50.000 euro

11


Sezione

TRE

la nostra presenza nella societÀ


BILATERALITA’


Confartigianato Forlì aderisce all’Ente Bilaterale Emilia-Romagna e al Fondo di Solidarietà per l’Artigianto. Questo ci permette di offrire benefici economici in termini di wellfare e formazione a imprenditori nostri iscritti ed ai loro dipendenti. In particolare, nel 2018, sono stati stanziati:

15.000 euro Ad imprenditori nostri associati per maternità, formazione e miglioramento dotazioni tecniche

71.000 euro A lavoratori di imprese iscritte a Confartigianato Forlì come

44.000 euro

integrazione al reddito per maternità o cassa integrazione.

A filgi di lavoratori dipendenti di aziende nostre iscrite come contributo scolastico (dalle elementari all’università).

Garantendo l’accesso a questi vantaggi abbiamo promosso l’istruzione, le pari opportunità, lo sviluppo economico e abbiamo contribuito a ridurre il rischio povertà nella popolazione locale.

12


FORMAZIONE


La sicurezza nel lavoro è un tema molto importante al fine di prevenire tragedie umane e costi per la collettività . Per questo siamo impegnati nell’organizzare corsi sulla cultura e la pratica della sicurezza in tutte le fasi della produzione delle imprese nostre associate

In particolare, nel 2018, 580 lavoratori dipendenti e

100 artigiani titolari di aziende hanno seguito 36 corsi di formazione volti ad impedire incidenti sul luogo di lavoro.

Tramite la sede forlivese dell’ente di formazione Formart, con il quale da anni abbiamo una stretta collaborazione,

755 persone tra artigiani e loro dipendenti, hanno seguito corsi per 12.000 ore complessive riguardanti tutti gli aspetti ed i settori del fare impresa oggi.

13


RAPPORTO TRA IMPRESA E PUBBLICA AMMINISTRAZIONE


In aggiunta al nostro ruolo di affiancamento alla piccola e media impresa artigiana, seguiamo molti aspetti della vita privata di migliaia di persone che si affidano a noi (casa, Inps, Inail, 730, Isee, etc...). Questa attività, svolta per mezzo del nostro Caf e del patronato, completa i nostri servizi e ci inserisce ancora di più nel tessuto della società civile.

+

Il Centro di assistenza fiscale di Confartigianato Forlì ha effettuato circa

10%

3.300 dichiarazioni dei redditi per conto di persone lavorativamente attive e di pensionati (+10% sul 2017).

+

18%

Sono stati 860 (+18% sul 2017) i casi nei quali abbiamo favorito contratti regolamentari nel settore casa, a forte rischio evasione (lavoro per colf e badanti e contratti di locazione).

14


Oltre l’azienda: la persona


Il rapporto tra imprese e pubblica Amministrazione è spesso complesso e difficoltoso. Confartigianato ForlÏ aiuta quotidianamente le piccole e medie imprese artigiane nel districarsi lungo questo percorso accidentato, con risparmi significativi di tempo e risorse economiche.

Lo scorso anno, in 250 casi, siamo stati a fianco degli artigiani che avevano controversie con il fisco, aiutandoli con successo a risolverle senza sanzioni.

1 milione 120.000 euro

Abbiamo recuperato imposte non dovute pari a 1.200.000 euro per conto degli artigiani che si servono della nostra assistenza fiscale.

Infine, nel 2018, sono state 70 (+7% rispetto al 2017) le piccole aziende che abbiamo assistito per l’entrata nel mercato delle forniture alla Pubblica Amministrazione (Mepa).

15


solidarietÀ CON LA TERZA ETÀ


La nostra azione a sostegno della terza età si esprime soprattutto attraverso la sezione forlivese dell’Associazione Nazionale Anziani e Pensionati (Anap). Nel 2018 gli iscritti hanno raggiunto i 2.750 membri (+6% sul 2017), i quali ricevono ascolto su molteplici questioni di vita quotidiana e occasioni di socializzazione.

Risparmio 100 pensionati hanno avuto accesso gratuitamente a consulenze legali o al Centro difesa consumatori con i quali abbiamo stipulato convenzioni.

Economia - Cultura Abbiamo incontrato piĂš di 500 bambini di 4 diverse scuole per fare conoscere loro alcuni mestieri artigianali tradizionali.

Coesione sociale Grazie l nostro Punto di Ascolto siamo riusciti a fornire orientamento e indicazioni precise a circa

1.000 anziani che necessitavano di aiuto riguardo a burocrazia e potenziali truffe.

16


Work in progress


Rispetto al prossimo futuro, Confartigianato Forlì mira, oltre a consolidare e migliorare i servizi già offerti alle imprese del territorio, a sviluppare 2 obiettivi specifici.

1

Approfondire, insieme alle altre Confartigianato della Romagna, la partecipazione al progetto “Orizzonte Romagna”, volto ad affrontare i cambiamenti in atto nel sistema produttivo romagnolo in 4 aree principali: infrastrutture, conoscenza, welfare/sanità e riassetto istituzionale.

2

Completare l’acquisizione della personalità giuridica del sistema Confartigianato Forlì, ottenendo così la capacità di offrire più garanzie nella gestione interna e ancora maggiore affidabilità come interlocutore per i nostri stakeholder.

17


Confartigianato Forlì Viale Oriani, 1 - 47122 Forlì

Tel. 0543 452811

www.confartigianato.fo.it

confartigianato@confartigianato.fo.it

Confartigianato di Forlì Federimprese

@conf_Forli

Profile for CONFARTIGIANATO Forlì Federimpresa

Bilancio sociale 2018  

Confartigianato Forlì presenta la seconda edizione del proprio bilancio sociale

Bilancio sociale 2018  

Confartigianato Forlì presenta la seconda edizione del proprio bilancio sociale