Page 1

tunuĂŠ


tunuĂŠ

tutta un'altra storia


UN RUMORE... HO SENTITO UN RUMORE DA OLTRE GLI ALBERI...


... sembrava una cosa da niente, e invece...

... e invece io credo che potesse venire dalla tana di zodor...

4


... a volte i rumori piĂš piccoli sono i piĂš pericolosi...

... Ăˆ la legge dei predatori...

... loro non possono fare rumore prima di attaccare la preda...

5


... altrimenti, che predatori sarebbero?

6


quindi dobbiamo stare attenti ai piccoli rumori?

alla buon’ora...

tutto bene, davide? hai una faccia strana...

dobbiamo parlare.

sì, alessandro, perché quando si fanno distinguibili...

... vuol dire che è troppo tardi...

7


... e che ormai sei nelle fauci del mostro!

Marco‌ Tu hai mai incontrato qualcuno che è stato là dentro?

no, nessuno è mai entrato nella tana di zodor...

mai anima viva ci ha messo piede...

8


si sta facendo tardi!

ragazzi! forza, salite!

Mia madre.

Mio padre.

I miei amici.

9


Sono passati piÚ di sessant’anni...

10


Quando ero piccolo, i miei genitori ci portavano a passeggiare sulla strada provinciale che collega Castiglione dei Pepoli a Sparvo, che era fatta cosĂŹ.

Io, però, ne avevo disegnata una versione alternativa, piena di pericoli.

11


Un percorso di guerra.

Un’avventura.

`U4hcffY4jichU `U4hUbU4X]4ncXcf

`U4ghfUXU bYfU

`U4d]UbU XY]4Zc``Yhh]

]`4ViWc XY[`]4gWcfd]cb]

[`]4U`VYf]4XY``U X]gdYfUn]cbY

]`4gYbh]Yfc XY`4gYfdYbhY

`U4WUgU XY``U4ghfY[U `;U`VYfc XY`4acfhc

12


Quando si è bambini, camminare non è faticoso.

Chi lo direbbe mai, con quelle stupide gambe corte?

Ăˆ il tempo che rende la strada pesante.

Gli avventurieri non soffrono il caldo!

ho caldo...

io no!

Ci perdiamo in un mare di bivi sbagliati.

Sputiamo sangue dalla fatica.

e noi siamo degli avventurieri?

certo che siamo degli avventurieri!

13


Questo perchĂŠ sprechiamo tutte le nostre energie per chiederci dove stiamo andando.

davide...

... dove stiamo andando? nel passato...

14


zodor...

15


un giorno di sicuro verrà fuori, ma io so perché sta lì...

perché se ne sta sempre rinchiuso oltre il sentiero della morte?

hai notato che c’è un sacco d’acqua all’inizio del sentiero? è per via dell’acquedotto. zodor sta lì per avvelenare l’acqua!

davvero?

avvelena l’acqua dei rubinetti, così noi ce la beviamo!

16


... e da grandi diventiamo come lui...

?!

17


... diventiamo cattivi...

no...

hai detto qualcosa?

sei sicuro di vedere la strada?

certo... e poi questa potrei farla da bendato...

è bene che ce la prendiamo con calma...

... sarĂ una giornata lunga...

18


tunuĂŠ

tutta un'altra storia


non importa quanto tu possa allontanarti per la via, o quanto bene tu possa nasconderti... lui ti vedrĂ .

tunuĂŠ

ISBN 978-88-6790-240-8

9 788867 902408

Euro 16,90

Profile for Tunué - Tutta un'altra storia

La tana di Zodor (Nucci, Friedl)  

Marco, Alessandro e Davide: tre amici fotografati dall’infanzia alla vecchiaia durante i momenti decisivi delle loro esistenze; esistenze su...

La tana di Zodor (Nucci, Friedl)  

Marco, Alessandro e Davide: tre amici fotografati dall’infanzia alla vecchiaia durante i momenti decisivi delle loro esistenze; esistenze su...

Profile for tunue
Advertisement