Page 1

Tratto dal romanzo di

L. Frank Baum

D. Chauvel – E. Fernández

Il

Mago

OZ di

D. Chauvel – E. Fernández Traduzione di Stefano Andrea Cresti

Il Mago di OZ

“Dorothy, mia cara, devi andare alla Città di Smeraldo. Là regna Oz, il grande Mago. Solo lui può farti ritornare in Kansas. Segui la strada di mattoni gialli; ti porterà fino a lui…”

tunué ISBN 978-88-6790-210-1

9 788867 902101

.com

€ 14,90

Per lettori 9+

tunué


tunuĂŠ

tutta un'altra storia


D. Chauvel – E. Fernández

Il

Mago

OZ di

tunué


Il mago di Oz Collana «Tipitondi» n. 50 I edizione: giugno 2013 Nuova edizione: marzo 2017 Liberamente tratto da: Il meraviglioso mago di Oz (The Wonderful Wizard of Oz, 1900) di L. Frank Baum Edizione originale: Le Magicien d’Oz by Frank L. Baum, volumes 1, 2, 3, Chauvel - Fernandez © Guy Delcourt Productions – 2004-2006 Sceneggiatura: David Chauvel Disegni: Enrique Fernández Traduzione: Stefano Andrea Cresti Lettering e impaginazione: Tunué Illustrazioni di copertina: Enrique Fernández Il logo Tipitondi è stato realizzato da Rita Petruccioli (ritapetruccioli.com) Per l’edizione italiana Copyright © 2013-2017 Tunué S.r.l. Direzione editoriale: Massimiliano Clemente Tunué tutta un’altra storia Via degli Ernici 30 – 04100 Latina – Italy tel. 0773 661760 | fax 0773 1875156 info@tunue.com | www.tunue.com isbn

978-88-6790-210-1

Finito di stampare nel mese di febbraio 2017 presso: Tecnostampa – Pigini Group Printing Division – Loreto – Trevi Carta: Garda matt 400 g/m2 (copertina) Garda matt 130 g/m2 (interni)

Collana «Tipitondi»: 1 – Octave. L’integrale – Chauvel, Alfred, Walter (978-88-89613-92-4) – esaurito 2 – Le avventure di Tom Sawyer – Istin, J. & M. Akita (978-88-97165-22-4) 3 – Fiato sospeso – Vecchini, Sualzo (978-88-97165-24-8) 4 – La notte dei giocattoli – Dacia Maraini, Gud (978-88-97165-34-7) 5 – Il Mago di Oz – Chauvel, Fernández (978-88-97165-40-8) – esaurito 6 – Il giro del mondo in 80 giorni – Dauvillier, Soleilhac (978-88-97165-49-1) 7 – Oltre il muro – Paquet, Sandoval (978-88-97165-50-7) 8 – Il piccolo Pierre, storie disordinate – Mastantuono, Intini (978-88-97165-63-7) 9 – Aurore – Fernández (978-88-97165-60-6) 10 – La memoria dell’acqua – Reynès, Vernay (978-88-97165-68-2) – esaurito 11 – Viola giramondo – Radice, Turconi (978-88-97165-78-1) – esaurito 12 – L’isola senza sorriso – Fernández (978-88-97165-84-2) – esaurito 13 – La principessa che amava i film horror – De Santa, Mocci, Grigoli (978-88-97165-79-8) 14 – Amina e il vulcano – Binni (978-88-6790-121-0) 15 – Oliver Twist Vol. 1 – Dauvillier, Deloye (978-88-97165-73-6) 16 – Oliver Twist Vol. 2 – Dauvillier, Deloye (978-88-6790-128-9) 17 – I ricordi di Mamette Vol. 1, Vita di campagna – Nob (978-88-6790-127-2) 18 – I figli del Capitano Grant – Alexis Nesme (978-88-6790-150-0) – esaurito 19 – Monster Allergy Vol. 1 – Centomo, Artibani, Barbucci, Canepa (978-88-6790-159-3) 20 – Monster Allergy Vol. 2 – Centomo, Artibani, Barbucci, Canepa (978-88-6790-160-9) 21 – Monster Allergy, Episodio 30 – Centomo, Artibani, Barbucci, Rea, Canepa, Giumento, Andolfo (978-88-6790-163-0) 22 – Monster Allergy Extra – Aa.Vv. (978-88-6790-162-3) 23 – Monster Allergy Cofanetto – Aa.Vv. (978-88-6790-161-6) 24 – Cofanetto Oliver Twist – Dauvillier, Deloye (978-88-6790-155-5) 25 – I ricordi di Mamette Vol. 2, La strada più lunga – Nob (978-88-6790-154-8) 26 – Dammi la mano – Simona Binni (978-88-6790-168-5) 27 – Timothy Top Vol. 1, Verde cinghiale – Gud (978-88-6790-166-1) 28 – Atlas e Axis Vol. 1 – Pau (978-88-6790-153-1) 29 – Dad. Professione papà. Le ragazze di papà – Nob (978-88-6790-174-6) 30 – Il piccolo re – Campanella, Aloi (978-88-6790-167-8) 31 – Pinocchio – Chauvel, McBurnie (978-88-6790-176-0) 32 – Il sentiero smarrito – Fléchais (978-88-6790-177-7) 33 – Octave (ristampa) – Chauvel, Alfred, Walter (978-88-6790-185-2) 34 – Sulla collina – Ferramosca, Gulma (978-88-6790-184-5) 35 – Claire e Malù – Tauro, Karicola (978-88-6790-190-6) 36 – Corri, Tempesta! – Donner, Moreau (978-88-6790-191-3) 37 – I ricordi di Mamette Vol. 3, La buona stella – Nob (978-88-6790-193-7) 38 – Monster Allergy Collection 1 – Centomo, Artibani, Barbucci, Canepa (978-88-6790-208-8) 39 – Timothy Top Vol. 2, Giallo balena – Gud (978-88-6790-198-2) 40 – Monster Allergy Evolution 1 – Centomo, Artibani, Barbucci, Canepa (978-88-6790-204-0) 41 – Non sei mica il mondo – Raphaël Geffray (978-88-6790-214-9) 42 – La memoria dell’acqua (n. ed.) – Reynès, Vernay (978-88-6790-215-6) 43 – Monster Allergy Collection 2 – Centomo, Artibani, Barbucci, Canepa (978-88-6790-213-2) 44 – Viola giramondo (n. ed.) – Radice, Turconi (978-88-6790-216-3) 45 – L’uomo montagna – Gauthier, Fléchais (978-88-6790-217-0) 46 – Le due metà della luna – Rocchi, Carità (978-88-6790-085-5) 47 – Il buco nella rete – Gastoni, Rocchi (978-88-6790-148-7) 48 – Brina – Salati, Cornia (978-88-6790-149-4) 49 – Monster Allergy Collection 3 – Centomo, Artibani, Barbucci, Canepa (978-88-6790-219-4)


DOROTHY VIVEVA NEL BEL MEZZO DELLE GRANDI PIANURE DEL KANSAS CON SUO ZIO HENRY E SUA ZIA EM.

LA VASTA E MONOTONA PRATERIA SI ESTENDEVA A PERDITA D’OCCHIO, E OGNI COSA ALLA FINE AVEVA ACQUISITO QUEL COLORITO GRIGIASTRO CHE SEMBRAVA DOMINARE L’INTERO PAESAGGIO.

QUANDO SUA ZIA EM ERA VENUTA A VIVERE QUI ERA GIOVANE E BELLA, MA ORA NON SORRIDEVA MAI.

ZIO HENRY AVEVA UN’ARIA SEVERA, E NEMMENO LUI RIDEVA MAI.

L’UNICO CHE FACEVA RIDERE DOROTHY ERA TOTO, IL SUO CAGNETTO NERO, CHE LEI ADORAVA.

SOLTANTO LUI LE IMPEDIVA DI DIVENTARE GRIGIA COME TUTTO CIÒ CHE LA CIRCONDAVA.

QUELLA MATTINA, IL VENTO DEL NORD COMINCIÒ A SOFFIARE, APPIATTENDO L’ERBA DELLA PRATERIA…

STA ARRIVANDO UNA TROMBA D’ARIA!!


ZIA EM USCÌ DI CASA MENTRE ZIO HENRY CORREVA AL RECINTO PER FAR RIENTRARE LE VACCHE NELLA STALLA.

SI RESE SUBITO CONTO DEL PERICOLO CHE LI MINACCIAVA.

MA PROPRIO QUANDO DOROTHY STAVA PER RAGGIUNGERLA…

MENTRE DOROTHY CERCAVA DI RECUPERARE TOTO…

… ZIA EM APRÌ LA BOTOLA PER SCENDERE NEL RIFUGIO COSTRUITO APPOSTA PER PROTEGGERSI DALLE TROMBE D’ARIA.

6

SVELTA, DOROTHY!! VIENI DENTRO!!


I VENTI DEL NORD E DEL SUD SI ERANO INCONTRATI NEL PUNTO ESATTO IN CUI SI TROVAVA LA CASA.

E LA PRESSIONE CHE ESERCITAVANO SU DI ESSA FU TALE CHE L’INTERO EDIFICIO VENNE SOLLEVATO FINO ALLA SOMMITÀ DELLA TROMBA D’ARIA.

ERA TUTTO BUIO, E IL VENTO ULULAVA SPAVENTOSAMENTE.

MA ALLA FINE DOROTHY SI ACCORSE CHE LE COSE NON ANDAVANO POI COSÌ MALE.

SEDUTA A TERRA, ATTESE GLI SVILUPPI DI QUELLA SITUAZIONE.

IN UN PRIMO MOMENTO SI CHIESE SE SAREBBE STATA SCHIACCIATA QUANDO LA CASA FOSSE TORNATA A TERRA.

MA VISTO CHE LE ORE PASSAVANO SENZA CHE ACCADESSE NIENTE DEL GENERE, FINÌ PER SDRAIARSI SUL SUO LETTO.

LÌ, NONOSTANTE L’ULULATO DEL VENTO E I MOVIMENTI DELLA CASA, CHIUSE GLI OCCHI E SI ADDORMENTÒ RAPIDAMENTE.

7


DOROTHY FU RISVEGLIATA DALLA SCOSSA DELL’ATTERRAGGIO, FORTUNATAMENTE ATTUTITA DAL SUO MATERASSO.

E LÌ…

E SI ACCORSE CHE L’INTERNO DELLA CASA ERA ILLUMINATO DA UNA LUCE ABBAGLIANTE.

SALTANDO GIÙ DAL LETTO, CORSE FINO ALLA PORTA…

OH!!

MENTRE AMMIRAVA QUEL LUOGO COSÌ INSOLITO E MAGNIFICO, DOROTHY VIDE UN GRUPPETTO DI QUATTRO PERSONE PIUTTOSTO STRANE CHE SI DIRIGEVA VERSO DI LEI…

8


ALLORA È STATA LA TUA CASA A FARLO! GUARDA!

BENVENUTA NEL PAESE DEI MUNCHKIN!

TI RINGRAZIAMO PER AVER UCCISO LA PERFIDA STREGA DELL’EST.

AH!!

LEI È MOLTO GENTILE, SIGNORA, MA IO NON HO UCCISO NESSUNO.

PROPRIO NIENTE! LA PERFIDA STREGA DELL’EST OPPRIMEVA E TERRORIZZAVA IL POPOLO DEI MUNCHKIN.

TEMO DI NON CAPIRE…

ASCOLTAMI. C’ERANO QUATTRO STREGHE NEL PAESE DI OZ.

DUE STREGHE BUONE, QUELLA DEL NORD, CHE SONO IO, E QUELLA DEL SUD.

ACCIDENTI! E ORA CHE FACCIAMO?

E DUE STREGHE MALVAGIE, QUELLA DELL’EST E QUELLA DELL’OVEST. MA SICCOME HAI UCCISO LA STREGA DELL’EST, ORA NE RIMANE SOLTANTO UNA!

9


CHI?

MA… ZIA EM DICE CHE TUTTE LE STREGHE SONO SPARITE DA TEMPO, ORMAI.

MIA ZIA EM, CHE ABITA IN KANSAS, IL PAESE DA CUI PROVENGO.

NON CONOSCO QUESTO KANSAS. VEDI, IL PAESE DI OZ È TAGLIATO FUORI DAL RESTO DEL MONDO.

E VI ABITANO MOLTE STREGHE E MOLTI MAGHI.

SÌ. IL PIÙ POTENTE DI LORO È IL GRANDE OZ, CHE ABITA NELLA CITTÀ DI SMERALDO.

DEI MAGHI?

IH!!

EH!! AH!!

CHE VI SUCCEDE?

IL SOLE L’HA TALMENTE DANNEGGIATA CHE NON NE RIMANE PIÙ NIENTE.

10

ECCO, PRENDI LE SUE SCARPE! SONO INCANTATE, MA NESSUNO QUI SA COME UTILIZZARE IL LORO POTERE.


VI RINGRAZIO, MA… POTETE AIUTARMI A TORNARE A CASA, ORA? UN IMMENSO DESERTO CHE NESSUNO PUÒ ATTRAVERSARE SI ESTENDE A EST.

È LO STESSO A SUD, DOVE SI TROVA IL PAESE DEI QUADLING.

E DICONO CHE SIA LO STESSO A OVEST, DOVE VIVONO I WINKIE, SOTTO IL DOMINIO DELLA PERFIDA STREGA DELL’OVEST.

E IL PAESE DEL NORD, DA CUI PROVENGO, È CIRCONDATO ANCH’ESSO DA QUESTO TERRIBILE DESERTO.

BUUUHH… BUUUH… SNIF…

UN, DUE,

TRE!

11


TI CHIAMI DOROTHY, CARA?

IN TAL CASO, DEVI RECARTI ALLA CITTÀ DI SMERALDO.

SÌ… SNIF…

MA… DOVE SI TROVA?

NEL CENTRO DEL PAESE. È LÌ CHE REGNA IL GRANDE OZ, DI CUI TI HO GIÀ PARLATO.

MA QUESTO BACIO TI PROTEGGERÀ.

VERRETE CON ME? NON POSSO.

SEGUI LA STRADA DI MATTONI GIALLI: TI PORTERÀ DA OZ!

ADDIO, MIA CARA!!

12


UNA VOLTA SOLA, DOROTHY ANDÒ PRIMA A CERCARE DEL CIBO NELLA DISPENSA DELLA CASA, POI DELL’ACQUA AL RUSCELLO, E INFINE QUALCHE FRUTTO TRA GLI ALBERI.

MISE DEL PANE IN UN CESTINO E INDOSSÒ IL SUO BEL VESTITINO BIANCO E BLU, PRIMA DI SCAMBIARE LE SUE VECCHIE SCARPE, TROPPO LOGORE PER UN SIMILE VIAGGIO, CON QUELLE DELLA STREGA DELL’EST.

DOPODICHÉ, CHIUSE LA PORTA DELLA CASA, SI MISE LA CHIAVE IN TASCA E COMINCIÒ A SEGUIRE LA STRADA DI MATTONI GIALLI.

STRADA FACENDO, SCOPRÌ QUANTO ERA BELLO IL PAESE DEI MUNCHKIN, CON I SUOI CAMPI E I SUOI FRUTTETI, COLTIVATI CON SAPIENZA.

QUANDO PASSAVA DAVANTI A UNA CASA, GLI ABITANTI USCIVANO PER SALUTARLA, DATO CHE LA NOTIZIA DELLE SUE PRODEZZE SI ERA GIÀ SPARSA PER TUTTO IL PAESE.

A SERA, DOROTHY ARRIVÒ ALLA CASA DI BOQ, IL MUNCHKIN PIÙ RICCO DI TUTTO IL PAESE, CHE AVEVA ORGANIZZATO UNA FESTA PER CELEBRARE LA SCOMPARSA DELLA STREGA DELL’EST, E CHE FU BEN FELICE DI ACCOGLIERLA IN CASA SUA.

ALLA FINE FU PORTATA ALLA SUA STANZA E DORMÌ PROFONDAMENTE FINO AL MATTINO, CON TOTO ACCOCCOLATO AI SUOI PIEDI.

13


L’INDOMANI, DOROTHY SALUTÒ IL SUO OSPITE E SI RIMISE IN CAMMINO LUNGO LA STRADA DI MATTONI GIALLI.

DOPO QUALCHE ORA DI CAMMINO DECISE DI RIPOSARSI UN PO’.

FU ALLORA CHE SI ACCORSE DI UNO SPAVENTAPASSERI CHE AVEVANO MESSO LÌ PER SPAVENTARE GLI UCCELLI E IMPEDIR LORO DI MANGIARE LE SPIGHE. SI APPOGGIÒ ALLO STECCATO CHE SEPARAVA LA STRADA DA UN CAMPO DI MAIS.

OH!!

14

DOROTHY SI AVVICINÒ ALLO SPAVENTAPASSERI MENTRE TOTO NON LA SMETTEVA DI ABBAIARE.


MOLTO BENE, GRAZIE. E TU?

BUONGIORNO! MA CERTO! COME VA?

MA TU… PARLI?

NON MOLTO BENE… IL FATTO È CHE CI SI ANNOIA A STARE TUTTO IL TEMPO PIANTATI IN TERRA A SPAVENTARE GLI UCCELLI. PERCHÉ NON SCENDI, ALLORA?

BE’, CON QUESTO PICCHETTO PIANTATO NELLA SCHIENA… ANZI, SE POTESSI TOGLIERMELO, TE NE SAREI DAVVERO GRATO.

ALLORA DOROTHY SOLLEVÒ IL PALO PER LIBERARE LO SPAVENTAPASSERI CHE, ESSENDO RIEMPITO DI PAGLIA, ERA MOLTO LEGGERO.

15


Illustrazione della copertina del primo volume de Il Mago di Oz (Le Magicien d’Oz - vol. 1, 2006)


Tratto dal romanzo di

L. Frank Baum

D. Chauvel – E. Fernández

Il

Mago

OZ di

D. Chauvel – E. Fernández Traduzione di Stefano Andrea Cresti

Il Mago di OZ

“Dorothy, mia cara, devi andare alla Città di Smeraldo. Là regna Oz, il grande Mago. Solo lui può farti ritornare in Kansas. Segui la strada di mattoni gialli; ti porterà fino a lui…”

tunué ISBN 978-88-6790-210-1

9 788867 902101

.com

€ 14,90

Per lettori 9+

tunué

Profile for Tunué - Tutta un'altra storia

Il Mago di Oz - nuova edizione (David Chauvel, Enrique Fernández)  

Il meraviglioso viaggio di Dorothy nell'incantato reame di Oz, nella fantasmagorica rappresentazione offerta dalle matite e dai colori sfavi...

Il Mago di Oz - nuova edizione (David Chauvel, Enrique Fernández)  

Il meraviglioso viaggio di Dorothy nell'incantato reame di Oz, nella fantasmagorica rappresentazione offerta dalle matite e dai colori sfavi...

Profile for tunue
Advertisement