Page 1

di Jules Verne

tunuĂŠ


A Faustine e Nadia per il loro amore e i loro (preziosi) incoraggiamenti… Ringrazio Julie, Virginie, Arnaud, Thomas, Alex e Nico per il loro (severo) sguardo critico… Alla mia piccola Violette. Alle mie fatine Violette, Faustine & Nadia.

,¿JOLGHOFDSLWDQR*UDQW Collana «Tipitondi» n. 18 I edizione: agosto 2015 Sceneggiatura, disegni e colori: Alexis Nesme Traduzione: Ilaria Gaudiello Lettering e impaginazione: Tunué Copertina: Alexis Nesme Ringraziamo Gianni Ressi, Maria Teresa Pantone e Ilaria Fiorella per l'aiuto Edizione originale: /HVHQIDQWVGXFDSLWDLQH*UDQW, volumes 1,2,3 by Jules Verne, adapted by Alexis Nesme © Editions Delcourt 2009/2014 Per l’edizione italiana Copyright © 2015 Tunué S.r.l. Il logo Tipitondi è stato realizzato da Rita Petruccioli (ritapetruccioli.com) Direzione editoriale: Massimiliano Clemente Tunué #lastoriapiùbella Via degli Ernici 30 – 04100 Latina – Italy tel. 0773 661760 | fax 0773 1875156 info@tunue.com | www.tunue.com ISBN-13, GS1 978-88-6790-150-0 Finito di stampare nel mese di agosto 2015 presso: $UWL*UD¿FKH6UO Via Vaccareccia 57 00040 Pomezia (Rm) – Italy Carta: Hello Silk + 400 g/m2 (copertina) Scheufelen BVS 150 g/m2 (interni) ,¿JOLGHOFDSLWDQR*UDQW qVWDPSDWRVXFDUWD©DPLFDGHOOHIRUHVWHªFHUWL¿FDWDFSC

Collana «Tipitondi»: 1 – Octave. L’integrale – Chauvel, Alfred, Walter (978-88-89613-92-4) 2 – Le avventure di Tom Sawyer – Istin, J. & M. Akita (978-88-97165-22-4) 3 – Fiato sospeso – Vecchini, Sualzo (978-88-97165-24-8) 4 – La notte dei giocattoli – Dacia Maraini, Gud (978-88-97165-34-7) 5 – Il Mago di Oz – Chauvel, Fernández (978-88-97165-40-8) 6 – Il giro del mondo in 80 giorni – Dauvillier, Soleilhac (978-88-97165-49-1) 7 – Oltre il muro – Paquet, Sandoval (978-88-97165-50-7) 8 – Il piccolo Pierre, storie disordinate – Mastantuono, Intini (978-88-97165-63-7) 9 – Aurore – Fernández (978-88-97165-60-6) 10 – La memoria dell’acqua – Reynès, Vernay (978-88-97165-68-2) 11 – Viola giramondo – Radice, Turconi (978-88-97165-78-1) 12 – L’isola senza sorriso – Fernández (978-88-97165-84-2) 13 – /DSULQFLSHVVDFKHDPDYDL¿OPKRUURU – De Santa, Mocci, Grigoli (978-88-97165-79-8) 14 – Amina e il vulcano – Binni (978-88-6790-121-0) 15 – Oliver Twist Vol.1 – Dauvillier, Deloye (978-88-97165-73-6) 16 – Oliver Twist Vol.2 – Dauvillier, Deloye (978-88-6790-128-9) 17 – I ricordi di Mamette Vol.1, Vita di campagna – Nob (978-88-6790-127-2)


26 LUGLIO 1864

TIRATELO AL DI SOPRA DEL PARAPETTO!

TIRATE!! TIRATE!!

DIAMINE, SI DIMENA!!

ECCO, QUESTA SÌ CHE È UNA BUONA PESCA!

A BORDO DEI VASCELLI È COSTUME VERIFICARE ACCURATAMENTE IL CONTENUTO DELLO STOMACO DEGLI SQUALI. CONOSCENDO LA LORO VORACITÀ LEGGENDARIA, I MARINAI SI ASPETTANO SEMPRE QUALCHE SORPRESA, E ANCHE QUELLA VOLTA LE LORO ASPETTATIVE NON FURONO DISATTESE.

E QUESTO? SI DIREBBE CHE L’ANIMALE SI SIA PRESO UN PROIETTILE NEL VENTRE!

NON SI STUPISCA, LORD GLENARVAN, È UN PESCE MARTELLO, LO SI PUÒ INCONTRARE A TUTTE LE LATITUDINI…

MA CHE CI FA UNO SQUALO DA QUESTE PARTI?

MA NO! NON VEDETE CHE QUESTO ANIMALE NON È ALTRO CHE UN UBRIACONE PATENTATO E CHE PER NON SPRECARE NEMMENO UNA GOCCIA DI VINO HA INGHIOTTITO PERFINO LA BOTTIGLIA?

ECCO, LORD…

UNA BOTTIGLIA! ESTRAETELA CON CAUTELA, JOHN. LE BOTTIGLIE TROVATE IN MARE SPESSO RACCHIUDONO DEI DOCUMENTI PREZIOSI.

LAVATE QUESTO LERCIUME, E PORTATELA A POPPA.




I

Capitano Gra nt

el d i l g fi



LA BOTTIGLIA FU DEPOSTA SU UNA TAVOLA AL CENTRO DEL PONTE, ATTORNO ALLA QUALE PRESERO POSTO LORD GLENARVAN, LADY HELENA, IL MAGGIORE MAC NABBS E IL CAPITANO JOHN MANGLES.

EDWARD GLENARVAN, GRANDE LORD SCOZZESE, POSSEDEVA UNA FORTUNA IMMENSA E LA SUA BONTÀ ERA PARI SOLO ALLA SUA GENEROSITÀ. STAVA COLLAUDANDO IN MARE IL DUNCAN, IL SUO YACHT COSTRUITO DA POCO, A QUALCHE MIGLIO DA GLASGOW.

VEDIAMO QUALI SORPRESE CI RISERVA QUESTA BOTTIGLIA…

6

LA SUA GIOVANE SIGNORA, LADY HELENA, ERA LA FIGLIA DEL GRANDE ESPLORATORE WILLIAM TUFFNEL. ERA STATO PROPRIO PER SODDISFARE IL GUSTO DI LADY HELENA PER I VIAGGI CHE LORD GLENARVAN AVEVA FATTO COSTRUIRE IL DUNCAN, ALLO SCOPO DI PORTARLI VERSO LE PIÙ BELLE DESTINAZIONI DEL MONDO.

SEMBRA PIUTTOSTO DANNEGGIATA.

QUANTO AL MAGGIORE MAC NABBS, IL CUGINO DI LORD GLENARVAN, QUESTI PRENDEVA PARTE A TUTTE LE LORO ESCURSIONI E, NONOSTANTE I SUOI MODI BURBERI, ERA IN REALTÀ UN ECCELLENTE COMPAGNO DI VIAGGIO.

SI DIREBBE CHE QUESTO RELITTO ABBIA FATTO UN LUNGO VIAGGIO 1(//¤2&($1235,0$',$1'$5($3(5 DERSI NELLO STOMACO DELLO SQUALO. SPERIAMO CHE IL SUO CONTENUTO NON NE ABBIA TROPPO SOFFERTO.


ROMPETE CON DELICATEZZA ,/&2//2'(/ LA BOTTIGLIA, -2+1(9(',$ MO COSA C’È DENTRO.

CI AVEVATE VISTO GIUSTO GLENARVAN, LA BOTTIGLIA CONTIENE DEI DOCUMENTI.

SÌ, TRE FOGLI IN TUTTO, E A GIUDICARE DALLE POCHE PAROLE ANCORA LEGGIBILI SI TRATTA DI TRE COPIE DELLO STESSO TESTO, UNA IN INGLESE, L’ALTRA IN FRANCESE E L’ULTIMA IN TEDESCO.

',$92/248$ SI TUTTE LE LETTERE SONO CANCELLATE. MA, ALMENO, 48(67(3$52 LE HANNO UN SENSO?

GUARDATE, L’ACQUA NON HA CANCELLATO LE STESSE PAROLE SUI TRE DOCUMENTI. METTENDO INSIEME I FRAMMENTI DI FRASE, FINIREMO PER DARE LORO UN SENSO INTELLEGIBILE. PROCEDIAMO CON ORDINE. COMINCIAMO DAL DOCUMENTO INGLESE. «SINK», «ALAND», «LOST» SIGNIFICANO AFFONDARE, A TERRA, E PERSO. QUESTE PAROLE SEMBRANO ANNUNCIARE UN NAUFRAGIO… DEL SIGNOR GR… A QUANTO PARE.

BENE, IL SIGNIFICATO DI «SSISTANCE» È CHIARO, MA CI MANCANO ANCORA IL NOME DEL VASCELLO E IL LUOGO DEL NAUFRAGIO.

PROVIAMO CON IL DOCUMENTO IN TEDESCO.

GUARDATE, ABBIAMO LA DATA: SE METTIAMO INSIEME «7 JUNE» E «62» DEL DOCUMENTO INGLESE, OTTENIAMO 7 GIUGNO 1862.

… E LA PAROLA «GLAS», UNITA A «GOW» DEL DOCUMENTO PRECEDENTE CI DÀ GLASGOW, DI SICURO LA CITTÀ DI PARTENZA DEL VASCELLO.

«ZWEI» E «ATROSEN» O PIUTTOSTO «MATROSEN» INDICANO CHE CI SONO DUE MARINAI CON IL CAPITANO.

7


E COSA SOGNIFICANO LE ULTIME DUE PAROLE «BRINGT IHNEN», JOHN?

GUARDIAMO L’ULTIMO DOCUMENTO. ECCO QUI DIVERSE PRECISAZIONI…

«PORTATE LORO». INSIEME AD «ASSISTENZA» SUONANO CHIARE.

PORTATE LORO SOCCORSO! MIO DIO, BISOGNA SOCCORRERE QUESTI POVERI MARINAI, MA DOVE?

PER PRIMA COSA IL VASCELLO. SE PRENDIAMO LE LETTERE «TANNIA» DEL PRIMO DOCUMENTO CAPIAMO CHE SI TRATTA DI UN TRIALBERO CHIAMATO BRITANNIA.

ORA, AMICI MIEI, CONTINUIAMO LE NOSTRE RICERCHE, LA VITA DI QUESTI 820,1,',3(1'('$/ LA NOSTRA SAGACIA.

«AUSTRAL», «CONTIN», «ABOR», SEMBRANO INDICARE CHE I MARINAI SONO SBARCATI NELLE REGIONI AUSTRALI, SU UN CONTINENTE… 0$(&&2&+($55,9$/¤,1)250$ ZIONE PIÙ IMPORTANTE: «ONGIT», È LONGITUDINE, E 37°11' INDICA LA LATITUDINE.

FINALMENTE UN’INDICAZIONE PRECISA, MA RESTA IL FATTO CHE SENZA LA LONGITUDINE È IMPOSSIBILE RITROVARE IL LUOGO DEL NAUFRAGIO.

SAPPIAMO CHE IL 7 GIUGNO 1862 IL BRITANNIA, DA GLASGOW, È AFFONDATO A 37° DI LATITUDINE E CHE DUE MARINAI E IL CAPITANO CHIEDONO SOCCORSO, MA COSA POSSIAMO DEDURNE?

LE LETTERE «GONIE» FORSE INDICANO IL LUOGO DEL NAUFRAGIO.

LA PATAGONIA!

8

NON SIATE DISFATTISTA, MAC NABBS… ORA PROVO A METTERE INSIEME I TRE TESTI TRADUCENDOLI IN UN’UNICA LINGUA.


VEDIAMO… IN EFFETTI, IL 37° PARALLELO ATTRAVERSA LE TERRE DELLA PATAGONIA DALLE ANDE FINO ALLA PAMPA.

QUESTE LETTERE «PR», CHE PRECEDONO «CRUELS», INDICANO FORSE CHE SONO STATI CATTURATI O FATTI PRIGIONIERI DA INDIANI CRUDELI.

MA CERTO! ORA È TUTTO PIÙ CHIARO! A GLASGOW MI INFORMERÒ SU QUAL ERA LA DESTINAZIONE DEL BRITANNIA.

NON VALE LA 3(1$$77(1'( RE IL RITORNO A GLASGOW…

GUARDATE QUI…30 MAGGIO, PERÙ, CALLAO – CARICO PER GLASOW, BRITANNIA, CAPITANO GRANT…

GRANT, IL FAMOSO ESPLORATORE SCOZZESE!

PROPRIO LUI. SI ERA IMBARCATO A GLASGOW E NON SE NE ERANO PIÙ AVUTE NOTIZIE…

EBBENE GLENARVAN, QUESTA VOLTA ABBIAMO TUTTI GLI ELEMENTI!

SÌ, HELENA, E DOMANI ANDRÒ A LONDRA PER AVVERTIRE L’AMMIRAGLIATO DELLA NOSTRA SCOPERTA.

NON POTRANNO FAR ALTRO CHE INVIARE DEI SOCCORSI A QUEI POVERI MALCAPITATI…

9


Capitolo 1 La partenza del Duncan

DUNDEE, SCOZIA

ROBERT, ROBERT!! OH MIO DIO!

ROBERT, ECCOTI! LEGGI QUI! DIAMINE! BISOGNA PARTIRE IL PRIMA POSSIBILE…

10


SIGNORA, QUESTI GIOVANI DESIDERANO ESSERE RICEVUTI DA LORD GLENARVAN… SONO LADY GLENARVAN, MIO MARITO NON È AL CASTELLO, MA… POSSO FORSE ESSERVI D’AIUTO?

È VOSTRO MARITO CHE HA FATTO PUBBLICARE QUESTO COMUNICATO SUL TIMES?

SÌ, SÌ, MA VOI…

LADY HELENA RACCONTÒ DEL RITROVAMENTO IN MARE, E SVELÒ LORO COSA DICEVA IL TESTO RICOSTRUITO DAI DOCUMENTI DANNEGGIATI, MA SI GUARDÒ BENE DALL’ACCENNARE ALLA CATTURA A OPERA DI CRUDELI INDIANI.

MARY NON RIUSCIVA A TRATTENERE LE LACRIME, MENTRE LO SGUARDO DI ROBERT SI FACEVA SPERANZOSO.

SONO MARY GRANT E QUESTO È MIO FRATELLO ROBERT. SIGNORA, COSA SAPETE DEL NAUFRAGIO DI NOSTRO PADRE? È VIVO? RIUSCIREMO A TROVARLO?

VENITE A RIPOSARVI NEL SALONE E RACCONTATEMI LA VOSTRA STORIA…

CARI BAMBINI, SPERO DI POTERVI DARE UN BARLUME DI SPERANZA…

FAREMO A MENO DELLA LONGITUDINE E DEI DETTAGLI. LI RITROVEREMO!!

LORD GLENARVAN È ANDATO A SOTTOPORRE I DOCUMENTI ALL’AMMIRAGLIATO AFFINCHÉ INVIINO UNA NAVE ALLA RICERCA DI VOSTRO 3$'5(5(67(5(7($0$/&2/0&$67/( FINO AL SUO RITORNO.

MARY E ROBERT ERANO I SOLI FIGLI DEL CAPITANO GRANT, CHE AVEVA PERSO LA SUA COMPAGNA ALLA NASCITA DI ROBERT. UN’ANZIANA E GENTILE CUGINA SI PRENDEVA CURA DI LORO MENTRE LUI ERA IN MARE. L’IDEA CHE HARRY GRANT COVAVA DA MOLTO TEMPO, E CHE AVEVA ALIMENTATO DURANTE I SUOI VIAGGI, ERA DI FONDARE UNA VASTA COLONIA SCOZZESE IN OCEANIA. FU CON QUESTO OBIETTIVO CHE NEL 1861 FECE ROTTA VERSO LE ISOLE DEL PACIFICO. MA DAL 1862 NESSUNO EBBE PIÙ NOTIZIE DEL BRITANNIA, E QUELLO STESSO ANNO LA CUGINA DEL CAPITANO MORÌ. MARY, CHE AVEVA 14 ANNI, CREBBE SUO FRATELLO IN UNA SITUAZIONE DI RELATIVA POVERTÀ. LA GIOVANE RAGAZZA SI ERA ORMAI RASSEGNATA ALLA MORTE DEL PADRE, FINCHÉ QUELL’ARTICOLO NON APPARVE SUL TIMES.


EDWARD!

GRUMF!

ALLORA, MIO CARO EDWARD?

HELENA, QUESTE PERSONE NON HANNO CUORE: NON VOGLIONO DARMI UNA BARCA, E SI RIFIUTANO DI AIUTARMI.

HANNO DICHIARATO IL DOCUMENTO ILLEGIBILE, OSCURO, COL PRETESTO CHE GLI INDIANI AVREBBERO POTUTO PORTARLI NELLE LORO TERRE, E CHE NON AVREMMO POTUTO ISPEZIONARE TUTTA LA PATAGONIA… E CHE QUESTA RICERCA SARÀ VANA E PERICOLOSA… HANNO DEFINITIVAMENTE CONDANNATO QUEL POVERO CAPITANO GRANT.

MIO PADRE, IL MIO POVERO PADRE!

VOSTRO PADRE?

QUESTI SONO MARY GRANT E SUO FRATELLO ROBERT, I DUE FIGLI DEL CAPITANO GRANT, CHE L’AMMIRAGLIATO HA APPENA CONDANNATO A RESTARE ORFANI.

ANDRÒ A PARLARCI IO STESSO…

MIO DIO!

MA MIA CARA BAMBINA, NON VI LASCERANNO NEMMENO AVVICINARE ALLE SCALE DEL PALAZZO. CREDO NON CI SIA PIÙ ALCUNA SPERANZA.

12

ROBERT, RINGRAZIAMO QUESTI GENTILI SIGNORI E ANDIAMO A LONDRA, MI GETTERÒ AI PIEDI DELLA REGINA, SE NECESSARIO…


MARY, ASCOLTATEMI. … C’È UNA RAGIONE PER LA QUALE LA PROVVIDENZA HA MESSO QUELLA BOTTIGLIA SUL NOSTRO CAMMINO… EDWARD, VOI AVETE PROGETTATO UN VIAGGIO PER FARMI PIACERE, MA QUALE PIACERE PIÙ GRANDE CHE SALVARE DEGLI SFORTUNATI CHE SONO STATI ABBANDONATI DAL LORO STESSO PAESE?

… SÌ, EDWARD, IL DUNCAN È UN VASCELLO SOLIDO E PUÒ PORTARCI VERSO I MARI DEL SUD. PARTIAMO ALLA RICERCA DEL CAPITANO GRANT.

ABBRACCIATEMI HELENA, AVETE APPENA INDOVINATO I MIEI PENSIERI…

GRAZIE, SIGNORA, GRAZIE DI TUTTO CUORE!

ANDIAMO BAMBINI, ENTRIAMO A FESTEGGIARE QUESTA GIOIOSA NOTIZIA!

NON C’ERA TEMPO DA PERDERE, LORD GLENARVAN DIEDE AL SUO CAPITANO, JOHN MANGLES, L’ORDINE DI RIPARARE IL DUNCAN IN VISTA DEL LUNGO VIAGGIO NEI MARI DEL SUD.

LADY HELENA CHIESE AI SERVITORI DI RIUNIRE I LORO BAGAGLI E FECE PREPARARE UN PASTO ABBONDANTE PER FESTEGGIARE LA LIETA NOTIZIA.

QUELLA SERA…

EDWARD, MARY E ROBERT DESIDERANO ARDENTEMENTE ACCOMPAGNARCI SUL DUNCAN E NON HO IL CUORE DI RIFIUTARE…

SO CHE IL VIAGGIO PUÒ ESSERE PERICOLOSO PER QUESTI BAMBINI, MA ROBERT PREFERIRÀ NASCONDERSI IN FONDO ALLA STIVA PIUTTOSTO CHE RESTARE QUI, E IO VEGLIERÒ SU DI LORO.

13


ULTIMA EDIZIONE! LA PARTENZA DEL DUNCAN, TUTTA LA STORIA DEI NOSTRI EROI, LORD E LADY GLENARVAN!

CHE ATTO GENEROSO, NON TI SEMBRA? … E CHE BELLA RISPOSTA A QUEI SENZA CUORE DELL’AMMIRAGLIATO.

GUARDATE! ECCO I SIGNORI DEL CASTELLO DI MALCOLM.

$1',$02$'$&&2 GLIERE I PICCOLI GRANT E I NOSTRI LORD…

URRÀ, URRÀ PER I NOSTRI LORD!

URRÀ!

URRÀ PER I NOSTRI CARI COMPATRIOTI! LA SCOZIA È CON VOI!

EBBENE, CHE ACCOGLIENZA! ED ECCO IL NOSTRO GIOVANE CAPITANO!

BUONGIORNO LORD GLENARVAN, SIGNORE, MAGGIORE, I MIEI SALUTI.

ALLORA, MIO BUON JOHN, È TUTTO PRONTO PER LA PARTENZA?

14

POSSIAMO SOLCARE I MARI, IL DUNCAN HA TUTTO CIÒ CHE SERVE…

HO FATTO INGRANDIRE I SERBATOI PER RADDOPPIARE LE RISERVE DI CARBONE E AB BIAMO IMMAGAZZINATO NELLE CAMBUSE VIVERI PER DUE ANNI. PARTIAMO QUESTA NOTTE CON LA BASSA MAREA…


PERFETTO, JOHN, E ORA LASCIATE CHE IO VI PRESENTI I NOSTRI PASSEGGERI, MARY GRANT E IL GIOVANE ROBERT…

IO SAREI UN PASSEGGERO? È FUORI QUESTIONE! SARÒ MOZZO O MARINAIO, VOGLIO SERVIRVI, CAPITANO!

MOLTO BENE RAGAZZO, MI INCARICO DI INSEGNARTI IL MESTIERE DI MARINAIO.

GRAZIE, E NON SIA AVARO DI BACCHETTATE SE NON LAVORO COME SI DEVE…

STAI TRANQUILLO, RAGAZZO MIO…

IN TARDA SERATA, TUTTO L’EQUIPAGGIO E GRAN PARTE DEGLI ABITANTI DI GLASGOW SI RIUNIRONO NELLA VECCHIA &$77('5$/(',6$,17081*23(581$&(/(%5$=,21( IN ONORE DELLA SPEDIZIONE.

15


Capitolo 2 Uno strano passeggero

DURANTE LA PRIMA GIORNATA, IL MARE FU AGITATO E NESSUN PASSEGGERO LASCIÒ LA SUA CABINA, TALMENTE IL PONTE ERA BATTUTO DA SCHIUMA E PIOGGIA.

16


?

IL GIORNO DOPO, ALL’ALBA.

AH, STEWARD! STEWARD…

SIETE VOI LO STEWARD DEL BASTIMENTO? SÌ, SIGNORE, CON CHI HO L’ONORE DI…

SÌ, HO DORMITO PER 36 ORE A CAUSA DEL VIAGGIO TRA PARIGI E GLASGOW. UNO SAREBBE ESAUSTO ANCHE PER MENO!

ALLE 9, MA… … MA…

PERFETTO, SONO LE 8, PORTATEMI UN BICCHIERE DI CHERRY E UN BISCOTTO, MIO VALENTE STEWARD. AH, ECCO IL CAPITANO…

SONO IL PASSEGGERO DELLA CABINA N. 6. N. 6? MA… CAPITANO BURTON, MOLTO PIACERE DI FARE LA VOSTRA CONOSCENZA. … MA… NON VI HO SALUTATO IERI, NON SI PUÒ DISTURBARE UN EQUIPAGGIO IN PARTENZA… SIETE CONTENTO DELLO SCOZIA…

E MUOIO DI FAME! A CHE ORA MANGIAMO?

SÌ, LO SCOZIA, SU CUI STIAMO NAVIGANDO. AH! ECCO DEI PASSEGGERI E DELLE PASSEGGERE! SIGNORA, SIGNORINA…

LO SCOZIA? MA COME SAREBBE A… ?

17


SIGNOR? LORD GLENARVAN! CON CHI HO L’ONORE DI PARLARE?

&21-$&48(6(/,$&,1)5$1d2,6 MARIE PAGANEL, SEGRETARIO DELLA SOCIETÀ DI GEOGRAFIA DI PARIGI, MEMBRO ONORARIO DELL’ISTITUTO REALE GEOGRAFICO DELLE INDIE ORIENTALI. DOPO AVER STUDIATO L’INDIA PER VENT’ANNI, CI VADO INFINE PER METTERE IN RELAZIONE FRA LORO I LAVORI DEI GRANDI ESPLORATORI.

MA QUANDO SIETE… L’ALTRO IERI SERA, SONO ARRIVATO A GLASGOW, SPOSSATO DOPO UN LUNGO VIAGGIO, E NON VEDENDO NESSUNO A BORDO SONO ANDATO DIRETTAMENTE NELLA MIA CABINA, DOVE HO DORMITO COME UN SASSO PER DUE GIORNI…

QUINDI SIETE DIRETTO A CALCUTTA? SÌ, LORD, PER TUTTA LA MIA VITA HO DESIDERATO VEDERE L’INDIA, QUESTO SARÀ IL COMPIMENTO DI TUTTE LE MIE RICERCHE…

EBBENE, MIO POVERO PAGANEL, SONO SPIACENTE DI INFORMARVI CHE VOI STATE ANDANDO NELLA DIREZIONE OPPOSTA ALLA PENISOLA INDIANA.

COSA!!! MA LO SCOZIA…

MA QUESTA NAVE NON È LO SCOZIA…

COME! MA IL CAPITANO BURTON… SONO IL CAPITANO JOHN MANGLES…

COSA? MA È UNO SCHERZO!!?! 18


AH AH AH AH!!

AH AH AH!

JACQUES PAGANEL ³5,120$723(5',6 AVVENTURE DI QUESTO TIPO; HA PUBBLICATO UNA CELEBRE MAPPA DELL’AMERICA IN CUI AVEVA INSERITO IL GIAPPONE. MA CIÒ NON TOGLIE CHE SI TRATTI DI UN ERUDITO COME POCHI.

E… DOVE VA QUESTA NAVE? ‘

IN CILE, A CONCEPCION.

SÌ, E ANCHE UNO SVITATO COME POCHI!

IN CILE, IN CILE, DIAVOLO!! LA MIA MISSIONE NELLE INDIE…

MA COSA NE FACCIAMO DI QUESTO POVER’UOMO? NON POSSIAMO PORTARLO CON NOI IN PATAGONIA!

E PERCHÉ NO? SE AVESSE SBAGLIATO TRENO, IL TRENO AVREBBE FATTO MARCIA INDIETRO?

SBAGLIARE TRENO, PASSI, MA SBAGLIARE VASCELLO!!

SFORTUNATAMENTE È VERO, IL DUNCAN PROCEDE A TUTTA VELOCITÀ DA DUE GIORNI E NON PUÒ INVERTIRE LA ROTTA.

NON AFFLIGGETEVI TROPPO, PRESTO ATTRACCHEREMO A MADERA DOVE TROVERETE UNA NAVE PER TORNARE IN EUROPA.

MA DITE UN PO’, LORD, IL DUNCAN È UNO YACHT PER VIAGGI DI PIACERE, NON È VERO? E SAPETE CHE L’INDIA È UN PAESE MAGNIFICO, IL CUI ESOTISMO E LA CUI BELLEZZA VI DILETTEREBBERO TALMENTE… BASTEREBBE UN GIRO DI TIMONE E POTREMMO ARRIVARE A CALCUTTA CON LA STESSA FACILITÀ CON CUI ARRIVEREMMO A CONCEPCION.


SPIACENTE SIGNOR PAGANEL, MA NOI NON ANDIAMO A CONCEPCION PER UN VIAGGIO DI PIACERE.

IL 30 AGOSTO, SCORSERO MADERA.

DITEMI, LORD GLENARVAN, PRIMA DEL MIO ARRIVO, AVEVATE DAVVERO PREVISTO DI FARE UNA SOSTA A MADERA?

ALLORA NON FATELA. VORREI METTERE A PROFITTO IL MIO ERRORE. MADERA NON OFFRE NULLA DI INTERESSANTE PER UN GEOGRAFO… DOVE PENSAVATE DI ATTRACCARE DOPO MADERA?

NO.

IL 31 AGOSTO SERA, IL DUNCAN SI AVVICINAVA ALLE CANARIE.

OSSERVATE BENE. VEDETE? NULLA, MIO CARO CAPITANO.

ECCO IL PICCO DI TENERIFE, POCO SOPRA LE NUVOLE.

EBBENE, NON VALE IL MONTE BIANCO, E PER DI PIÙ È GIÀ STATO CARTOGRAFATO DA HUMBOLDT. QUALE SARÀ IL PROSSIMO SCALO?

IL 3 SETTEMBRE, LO YACHT ARRIVAVA ALLE ISOLE DI CAPO VERDE.

LORD GLENARVAN SPIEGÒ LE CIRCOSTANZE DEL LORO VIAGGIO. PAGANEL ALLORA NON VOLLE IN ALCUN MODO RALLENTARE UNA TALE NOBILE SPEDIZIONE.

NON PREOCCUPATEVI, IN CITTÀ TROVERETE UN ALLOGGIO… … E INGANNERETE L’ATTESA DELLA PROSSIMA NAVE DI QUI A SETTE O OTTO MESI.

ATTRACCHIAMO ALLE ISOLE DI CAPO VERDE PER FARE RIFORNIMENTO DI CARBONE.

LE MIE VALIGE SONO PRONTE, MA NON VI PARE CHE IL CLIMA QUI SIA SPAVENTOSO?

MA POTRETE ESPLORARE L’ISOLA, I FIUMI. NON CE NE SONO.

I TORRENTI? NEMMENO.

LE FORESTE? NEANCHE.

SETTE O OTTO MESI!?!? SÌ, DURANTE LA STAGIONE DELLE PIOGGE NON PASSANO MOLTE NAVI… 20

EBBENE, DAVVERO UNA BELLA REGIONE!


SAPETE, CARO PAGANEL, LA PATAGONIA È DAVVERO UNA BEL LA REGIONE, E BUONA PARTE DEI FIUMI E DEI TORRENTI NON SONO ANCORA STATI CARTOGRAFATI.

CARI AMICI, HO L’IMPRESSIONE CHE VORRESTE CHE IO RESTASSI CON VOI…

SENZA CONTARE CHE GLI ABITANTI DELLA PAMPA SONO INDIANI QUANTO GLI INDIGENI DEL PUNJAB.

URRÀ!

È COME DITE, SERVIRE UNA NOBILE &$86$($,87$59,&21/(0,(&20 PETENZE DI GEOGRAFO SAREBBE UNA GRANDE GIOIA PER ME!

FURONO TUTTI CONTENTI CHE PAGANEL SI UNISSE ALLA LORO AVVENTURA E D’ALTRA PARTE IL BRAV'UOMO NON RIUSCÌ A NASCONDERE IL SUO ENTUSIASMO. SI MISE A SCOVARE LIBRI IN SPAGNOLO PER POTER APPRENDERE LA LINGUA PRIMA DI ARRIVARE IN AMERICA.

IL RESTO DEL TEMPO ERA CONSACRATO ALLO STUDIO DI CARTE, CON LE QUALI PAGANEL COPRIVA LA TAVOLA SUL PONTE, DANDO LUOGO A REGOLARI DISCUSSIONI CON IL SIGNOR OLBINETT OGNI VOLTA CHE QUESTI VOLEVA APPARECCHIARE.

MENTRE IL CAPITANO VOLEVA FARE DI ROBERT UN BUON MARINAIO, PAGANEL VOLEVA INSEGNARGLI LA GEOGRAFIA. AVREBBE POTUTO PARLARNE ALL’INFINITO.

SAPETE CHE CRISTOFORO COLOMBO MORÌ SENZA SAPERE CHE AVEVA SCOPERTO UN NUOVO MONDO?

MA COME?

PAGANEL RESTA CON NOI!

E VOI, SIGNOR PAGANEL, MORIRESTE DALLA VOGLIA DI RESTARE.

IMPOSSIBILE!

COLOMBO, CHE ERA A QUEL TEMPO ALLA RICERCA DI UNA ROTTA PER L’ASIA CHE PASSASSE A OCCIDENTE, FECE QUATTRO VIAGGI. TOCCÒ LE COSTE D’AMERICA IN PIÙ PUNTI, CONVINTO CHE SI TRATTASSE DEL GIAPPONE E DELLA CINA.

COSÌ PAGANEL RACCONTÒ LA SCOPERTA DELLE AMERICHE, DA PARTE DI COLOMBO, NEL 1492, E DEI SUOI SUCCESSORI OJEDA, PINZON, MENDOZA. FINO A MAGELLANO, IL PRIMO A CIRCUMNAVIGARE IL CONTINENTE NEL 1519 ATTRAVERSO LO STRETTO CHE PORTA IL SUO NOME, E CHE IL DUNCAN STAVA SUPERANDO PROPRIO IN QUEL MOMENTO. 21


Durante un’escursione in mare, Lord e Lady Glenarvan trovano nella pancia di uno squalo una bottiglia contenente una richiesta di soccorso, inviata dal capitano Grant dopo il suo naufragio. Decidono di allestire una spedizione alla ricerca dei sopravvissuti, a cui prendono parte anche i due giovani figli del capitano disperso e uno studioso sapiente ma un po’ distratto. È l’inizio di una delle più grandi avventure di esplorazione mai scritte, classico in grado di far viaggiare il lettore insieme ai protagonisti per terra e per mare, fra popoli sconosciuti, ai confini del mondo.

tunué ISBN 978-88-6790-150-0

9 788867 901500

.com

€ 16,90

Per lettori 8 › 99

Profile for Tunué - Tutta un'altra storia

I figli del capitano Grant – Alexis Nesme  

Uno dei più grandi classici della letteratura di avventura riceve un sontuoso adattamento a fumetti grazie ai disegni strabilianti del talen...

I figli del capitano Grant – Alexis Nesme  

Uno dei più grandi classici della letteratura di avventura riceve un sontuoso adattamento a fumetti grazie ai disegni strabilianti del talen...

Profile for tunue
Advertisement