__MAIN_TEXT__

Page 1

Progetto1_Layout 1 03/10/17 10:47 Pagina 1

Anno 25 N. 11 Novembre 2017 Copia omaggio (euro 2,50)

NOVEMBRE 2017


PubblFERRARI_2017_3.qxp_Layout 1 17/07/17 14:30 Pagina 2


03Colophon 2018.qxp_Layout 1 28/09/17 14:49 Pagina 1

OTTOBRE 2017

PRODOTTI

10 Ottobre

2017 Copia

omaggio (euro

2,50)

ARTICOLI Anno 25 N.

DOVE I PROTAGONISTI SONO I PRODUTTORI E LE IMPRESE DI ONORANZE FUNEBRI.

IMPRESE

CASE FUNERARIE

TECNICA ED INFORMAZIONI DALLE AZIENDE

Anno 25 • n. 11 • Novembre 2017

AZIENDE

ATTUALITÀ

MANIFESTAZIONI

Mensile inviato gratuitamente a tutti gli operatori del settore. edito da:

EDITORIALE SRL

NEWS E APPROFONDIMENTI SULLE TEMATICHE CHE INTERESSANO E COINVOLGONO L’INTERO SETTORE.

NEWS

Via Antonio Bazzini, 24 - 20131 MILANO Tel. +39 02 70 63 45 60 Fax +39 02 26 68 04 08 info@tecnicaed.it Direttore responsabile Tiziano Bertin tbertin@tecnicaed.it Redazione Claudia Baroncini cbaroncini@tecnicaed.it Progetto grafico e impaginazione Gabriele Calzolari gcalzolari@tecnicaed.it Amministrazione tecnicaeditoriale@legalmail.it

INTERVISTE REPORTAGE

CANALE VIDEO

MEDIA PER RAGGIUNGERE IMPRESE E OPERATORI DEL SETTORE CON UN AGGIORNAMENTO COSTANTE E IMMEDIATO.

Per la pubblicità tel. 335 1337357 tbertin@tecnicaed.it

NEWSLETTER

SITO

Registrazioni • Tribunale di Milano n. 332 del 3/7/1993 • R.O.C., Registro nazionale degli Operatori della Comunicazione al n. 26119 Stampa Colorshade di Cabrini Matteo M. Via Cristoforo Colombo, 7 20068 - Peschiera Borromeo (MI) Fotografie Archivio fotografico Tecnica Editoriale srl Archivio fotografico Fotolia.com

MADE IN ITALY

RUBRICHE CONTRIBUTI, OPINIONI E RISPOSTE DI ESPERTI E PROFESSIONISTI.

Copyright È vietata la riproduzione, anche parziale, di testi e immagini. Gli articoli sono un contributo sul piano dell’informazione e dell’opinione e possono non rispettare le posizioni dell’editore. Le pubblicità e gli impaginati non possono essere riutilizzati per scopi personali o essere riprodotti su altri mezzi di informazione senza preventiva autorizzazione scritta da parte di Tecnica Editoriale s.r.l. (s.u.). Chiuso in redazione il 22-9-2017

LA PAROLA ALL’ESPERTO AUTO STORICHE

IL COACHING

IL FISCALISTA PER VOI

DUBBI E CERTEZZE IL CONSIGLIO DELLA PSICOLOGA


04_05Lorandi Denovellis.qxp_Layout 1 29/09/17 09:34 Pagina 4

SULLA QUALITÀ NON S

4 IMPRESE

Nota per il famoso e antico carnevale che si svolge ogni anno, Putignano, in provincia di Bari, è la città dell’impresa Denovellis che durante il nostro incontro ha voluto sottolineare quanto la qualità e la scelta dei fornitori siano fondamentali per la propria impresa.

«D

a sempre scegliamo esclusivamente prodotti italiani e di qualità da offrire alle famiglie nostre clienti e anche per questo Lorandi è diventato ormai da anni uno dei nostri principali fornitori. In questo modo abbiamo sempre la certezza di avere a disposizione, e poter quindi offrire a chi si rivolge alla nostra

agenzia, un prodotto certificato, di elevato livello qualitativo, che per noi è prioritario, ed estetico», ci spiega Enzo Denovellis, titolare insieme al fratello Lello dell’impresa Denovellis con sede a Putignano, in provincia di Bari. L’impresa nata alla fine degli anni Novanta può contare su una lunga tradizione e una sto-


04_05Lorandi Denovellis.qxp_Layout 1 29/09/17 09:34 Pagina 5

N SI SCHERZA!

IMPRESE 5

ria che prende il via con il nonno dei due giovani titolari, che già negli anni Cinquanta operava insieme al fratello nel settore delle onoranze funebri. È nel 1999 che Giuseppe Denovellis e la moglie Filomena fondano un’impresa che oggi,

affiancata anche dalla fioreria, vede impegnati i loro tre figli: Enzo e Lello sono alla guida dell’impresa di onoranze funebri, mentre la sorella Francesca si occupa del negozio di fiori. Una vera e propria impresa di famiglia, che può contare anche sulla preziosa collaborazione di Antonella, moglie di Enzo, Mara, moglie di Lello, e Johnny, marito di Francesca. Sotto, Giuseppe Denovellis in mezzo ai figli Enzo e Lello, titolari dell’impresa presente a Putignano, in provincia di Bari, dalla fine degli anni Novanta.

INFORMAZIONI

Lorandi • Tel. 030 6900600 • Fax 030 6900603 • www.lorandi.it • lorandi@lorandi.it Onoranze Funebri Denovellis • Putignano (BA) • Tel. 080 4913231


06_07PubCaggiati nov2017.qxp_Layout 1 28/09/17 12:57 Pagina 58


06_07PubCaggiati nov2017.qxp_Layout 1 28/09/17 12:57 Pagina 59


08_09Grasso.qxp_Layout 1 02/10/17 14:54 Pagina 8

PERCHÉ NO?

8 IMPRESE

«Non esiste un solo motivo per non essere soddisfatti di un’autofunebre come la Vulcanik della Fratelli Grasso», ha commentato Pietro Di Marzo, titolare dell’impresa D’Angelo & Zappulla di Palermo.

D

a metà degli anni Ottanta l’impresa D’Angelo & Zappulla opera a Palermo, dove ha la sede, in tutti i Comuni limitrofi e ovunque venga richiesto un servizio. «Il nostro desiderio è da sempre quello di emergere ed essere sempre più apprezzati nel settore, continuando a operare con competenza, precisione e professionalità», racconta il titolare Pietro Di Marzo. «Ci occupiamo di tutto quello che richiede un servizio funebre completo, per essere di supporto alle famiglie e aiutarle a fare le scelte più appropriate in un momento così delicato. Dal disbrigo delle pratiche bu-

rocratiche, quindi, fino al trasporto, seguendo passo dopo passo e con la massima attenzione tutta l’organizzazione». Non solo per la vicinanza geografica, Pietro conosce da tempo la Fratelli Grasso, di cui ha sempre apprezzato i modelli che ha avuto modo di vedere dai colleghi. Giunto quindi il momento di rinnovare il parco auto ha deciso di approfondire la conoscenza e, dopo un incontro nella sede della Fratelli Grasso a Randazzo, in provincia di Catania, ha scelto la Vulcanik di colore nero. «Non esiste un solo motivo per non essere soddisfatti di un’autofunebre come la Vul-

canik», conclude Pietro Di Marzo. «Tutto mi è subito piaciuto e, già dai primi servizi, ha ottenuto riscontri positivi da parte delle famiglie e della comunità in cui operiamo».

Il titolare Pietro Di Marzo, seduto alla scrivania, e Patrizio Militello.


08_09Grasso.qxp_Layout 1 02/10/17 14:54 Pagina 9

IMPRESE 9

Il vano feretro della Vulcanik della Fratelli Grasso.

INFORMAZIONI

F.lli Grasso • Tel. 095 2936194 • Fax 1782243612 • www.autotrasformazionigrasso.com • info@autotrasformazionigrasso.com Onoranze Funebri D’Angelo & Zappulla • Palermo • Tel. 091 391404


73Pub Padovarte 1_Layout 1 30/03/17 14:35 Pagina 1


Pub RIC 1.qxp_Layout 1 25/07/17 10:08 Pagina 1


PubBellsCar2017_3_Layout 1 02/10/17 14:45 Pagina 1


13Olivetti F1.qxp_Layout 1 29/09/17 09:36 Pagina 13

È ARRIVATO L’INVERNO Il Commendatore Gian Lorenzo Olivetti.

M

a l’impresario non teme gli ambienti riscaldati perché sa di poter contare, così come durante le giornate estive, sul minifrigo F1 di Olivetti per un’esposizione della salma in totale sicurezza. E oltre a poter scegliere il modello che meglio si abbina al cofano – spallato o dritto, in radica o bianco marmorizzato – l’impresario può offrire alle famiglie la versione Sprint, per chi desidera dare l’ultimo saluto senza barriere.

INFORMAZIONI

GUARDA IL FILMATO

http://youtu.be/pMW6gQvttdQ

Olivetti • Tel. 0522 875165 • Fax 0522 875319 • www.funerolivetti.com • info@funerolivetti.com

PRODOTTI 13


Progetto3_Layout 1 10/09/14 10:25 Pagina 1


Pub WindCars 2017_Layout 1 20/02/17 16:12 Pagina 1


16_17Diemme.qxp_Layout 1 29/09/17 09:37 Pagina 16

COME L’OPERA DI UN PITTORE

16 PRODOTTI

CM 130

CM 150

CM 200

X 200 H

X 200 H


16_17Diemme.qxp_Layout 1 29/09/17 09:37 Pagina 17

17

CM 200

X 200 H

CM 200 X 200 H CM 150 X 200 H CM 130 X 200 H CM 100 X 200 H

P

CM 130

X 200 H

CM 100

X 200 H

ratici, resistenti, di varie misure e con immagini suggestive. I nuovi roll up realizzati da Diemme sono pensati con il fondale avvolgibile grazie a un meccanismo di fabbricazione interamente italiana e con stampa su tela canvas. La tela del fondale, in cotone e poliestere, è simile a quella utilizzata dal pittore nella creazione di quadri ed è perfetta anche per la riproduzione di fotografie digitali. I fondali roll up sono disponibili anche in una variante più neutra e in diversi colori, per esempio con tela Righetto come nella foto in alto.

I NOSTRI RAPPRESENTANTI Silvio Ghiglione (Liguria) tel. 348 3803460 - silvio.ghiglione@yahoo.it Luca Mariani (Emilia Romagna) tel. 347 5162798 Cristian Calandrini (Lazio e Abruzzo) tel. 340 5257550 - cristiancalandrini@gmail.com INFORMAZIONI

Diemme • Tel. 011 9690230 • Cell. 393 9007432 • www.facellid.com • facellid@gmail.com


PubScacf_Commercial.qxp_04PubScacf_05/2004 12/05/17 09:21 Pagina 1


19PubLa Errevieffe2017_5.qxp_Layout 1 02/10/17 15:03 Pagina 1


20_22Pilato Ferraro.qxp_Layout 1 02/10/17 15:04 Pagina 20

CREARE LA SCENOGRAFIA P

20 IMPRESE

Scelta di colore chiaro e con il tetto scuro, la GrandAurora su base Jaguar XF di Pilato è stata recentemente acquistata dall’impresa Ferraro & Rizzo di Gela, in provincia di Caltanissetta.

La GrandAurora su base Jaguar XF di Pilato. Sopra, Angelo Rizzo, titolare, insieme al cugino Arcangelo Ferraro, dell’impresa.


20_22Pilato Ferraro.qxp_Layout 1 02/10/17 15:04 Pagina 21

A PERFETTA

F

IMPRESE 21

amigliari, amici e conoscenti che partecipano alla cerimonia funebre hanno spesso lo sguardo rivolto al cofano funebre. Lo sguardo, infatti, rappresenta in quel preciso momento l’unica e ultima occasione per salutare il proprio caro, dedicargli un pensiero o una preghiera. Anche le operazioni compiute dagli impresari e dagli addetti sono quindi sotto gli occhi di tutti e devono trasmettere il massimo decoro e la precisione necessari perchÊ un servizio possa essere definito impeccabile.


20_22Pilato Ferraro.qxp_Layout 1 02/10/17 15:04 Pagina 22

22 IMPRESE

Un’autofunebre di classe, imponente, moderna ed elegante aggiunge ancora più valore al servizio, come confermano Angelo Rizzo e Arcangelo Ferraro, titolari dell’impresa San Giuseppe di Gela, in provincia di Caltanissetta, che da alcuni mesi possiedono la nuova GrandAurora su base Jaguar XF di Pilato. «L’utilizzo di un’autofunebre di ultima generazione contribuisce a creare la scenografia perfetta, specialmente davanti ai partecipanti alla cerimonia che possono così apprezzare il nostro modo di lavorare. All’eleganza e alle prestazioni

che da sempre contraddistinguono i modelli Pilato, che abbiamo avuto modo di conoscere in questi anni con l’acquisto di diversi modelli», conferma Angelo Rizzo, «si aggiunge la tecnologia, a partire dal carrello o dal portellone con telecomando, che rende il nostro lavoro sempre più semplice, veloce e senza intoppi». Nata nel 1986 su volontà dei due

Un particolare del vano feretro e, in alto a destra, del carrello. INFORMAZIONI

Pilato • Tel. 0422 881298 • Fax 0422 887092 • www.pilato-spa.it • pilato@pilato-spa.it Onoranze Funebri San Giuseppe – Ferraro & Rizzo • Gela (CL) • Tel. 0933 908381

cugini Angelo e Arcangelo, che potevano contare anche sull’esperienza della famiglia nel settore, l’impresa San Giuseppe opera soprattutto nella città di Gela e oltre alla sede storica dispone di un fornito magazzino con l’esposizione di accessori e articoli funebri.


49PubblMenegardo 2010_ PubblOLIVETTIfrigo_A4_2008 14/06/12 12.14 Pagina 1


24_25Riello srl.qxp_Layout 1 29/09/17 09:39 Pagina 24

AFFIDABILITÀ E S

24 PRODOTTI

D

iversi esteticamente, ma con caratteristiche comuni come robustezza, leggerezza, facilità di impiego e di trasporto per ridurre al minimo la fatica. L’ampia gamma di carrelli Riello si conferma da anni molto apprezzata dagli impresari anche per l’elevato grado di sicurezza e affidabilità.

CA 001 Carrello da camera ardente

CA 003 Carrello in ferro e ottone

CA 004 Portabara per autofunebre


24_25Riello srl.qxp_Layout 1 29/09/17 09:39 Pagina 25

E SICUREZZA

PRODOTTI 25

CA 005 aperto e chiuso

CA 009 Carrello in ferro e ottone

CA 012 Carrello Giga

CA 013

CA 014

INFORMAZIONI

aperto e chiuso

Riello F.lli • Tel. 030 6871315 • Fax 030 674539 • www.riellofratelli.it • info@riellofratelli.it


PUB Scoiattolo2017.qxp_26pubbliOlivettiScoiattolo2003 20/06/17 09:47 Pagina 4

Scoiattolo il saliscale Telecomando per controllo a distanza

Inserimento automatico del sistema di frenaggio brevettato

Sistema di riconoscimento automatico della fine del gradino

Ruotino piroettante per eliminare l’aggravio di peso del pieno carico

Via E. Fermi 74/A - 42021 Barco (RE) Italy - Tel. 05 22 87 51 65 - Fax 05 22 87 53 19

www.funerolivetti.com


Pub Memoria 2019.qxp_04PubScacf_05/2004 01/08/17 08:18 Pagina 1


28_29Rappresentante Dolciami.qxp_Layout 1 29/09/17 09:42 Pagina 28

SE VENDI FUMO, TI BRUCI!

28 RAPPRESENTANTI

«Cura con particolare attenzione ogni tuo cliente, offri sempre la tua professionalità, la trasparenza e prodotti di qualità. Solo così potrai crearti una buona rete di clienti, che cresce e si consolida negli anni. E punta sulla qualità! Un tuo passo falso, come la vendita di prodotti mediocri o non certificati, non porterà frutti ma causerà molto probabilmente la perdita di quel cliente per sempre». Con tanti anni di esperienza nel settore, Alfredo Dolciami, rappresentante Scacf per diverse zone del centro Italia, ha molto da trasmettere ai nuovi rappresentanti e si rivolge ai più giovani per ribadire l’importanza della valorizzazione e della promozione del made in Italy.

«N

presentano sul nostro territorio con prezzi che ei primi anni di questa professione ho riescono ad attrarre chi è alla ricerca di un proavuto accanto un grande maestro, che dotto economico. mi ha trasmesso veri valori, quali onestà e traProprio per questo è fondamentale puntare sparenza nei confronti del cliente. Con questo insegnamento ho proseguito la mia carriera lavorativa con l’obiettivo di non eccedere e soprattutto di non vendere mai fumo, ma solo qualità, che ripaga sempre. E quando alle spalle si hanno produttori solidi e trasparenti è facile. Vorrei riuscire a trasmettere tutto questo ai rappresentanti più giovani, magari da poco in questo settore che è molto cambiato, soprattutto negli ultimi anni. A volte, purtroppo, il prezzo ha un forte peso sulle scelte degli impresari e noi rappresentanti ci ritroviamo anche a Alfredo Dolciami, dover affrontare la concorrappresentante Scacf. renza di società estere che si


28_29Rappresentante Dolciami.qxp_Layout 1 29/09/17 09:42 Pagina 29

RAPPRESENTANTI 29

su quello che è il nostro valore aggiunto: il made in Italy. Promuoverlo continuamente e non stancarsi mai di ripetere ai clienti che con questo termine indichiamo una produzione attenta, con materie prime pregiate, processi di lavorazione dagli standard elevati, una costante ricerca di stile e design, ma anche la sicurezza e l’affidabilità di un prodotto realizzato da aziende note, senza difetti di produzione o alcun tipo di sorpresa e con la massima assistenza. L’impresario esperto sa riconoscere il cofano curato e lo sa anche apprezzare, è consapevole di avere acquistato un prodotto che non darà problemi, sarà scelto dalle famiglie e contribuirà a rendere impeccabile il servizio. Continuando a migliorare l’immagine della propria impresa».

INFORMAZIONI

Scacf • Tel. 075 856328 • Fax 075 8560314 • www.scacf.it • scacfalt@technet.it

Alfredo Dolciami e Mariella Sgoluppi.


Qualità ed efficienza a Vostra disposizione 24 ore su 24

02 61 27 520 www.centroservizifunebripirovano.info

direzione@centroservizifunebripirovano.info Il Centro Servizi Funebri Antonio Pirovano si propone agli impresari funebri delle province di Milano e di Monza come partner logistico in grado di svolgere servizi funerari di ogni categoria: • più di 80 collaboratori qualificati e certificati; • parco auto di oltre 30 mezzi, tra cui autofunebri Maserati, Jaguar, Ford, Mercedes, Chrysler e pullman Granturismo; • magazzino con 1200 cofani sempre a disposizione; • personale in divisa ordinaria o in livrea; • FURGONI CLIMATIZZATI PER TRASPORTI SALME A LUNGA PERCORRENZA; • CATALOGHI DIGITALI DEI PRODOTTI E DEI SERVIZI. GRAZIE A RISORSE E PROFESSIONISTI INTERNI ED ESTERNI ALL’AZIENDA, SIAMO ALTRESI’ IN GRADO DI OFFRIRE AI NOSTRI CLIENTI: • assistenza legale e recupero crediti; • assistenza contabile, societaria e gestione del personale. Interpellateci direttamente. Potremo così valutare assieme le migliori modalità con cui eventualmente intraprendere una futura collaborazione.

SEDE LEGALE: Monza, Largo XXV Aprile, 4 SEDE AMMINISTRATIVA: Cinisello Balsamo, Via Aleramo Sibilla, 29

Cinisello Balsamo via Sibilla Aleramo, 29 csf pirovano.indd 1

www.casefunerariedomuspacis.it

Paderno Dugnano via Guido Rossa, 11 01/08/2017 13:41:34


31Rotastyle novembre.qxp_Layout 1 29/09/17 09:43 Pagina 31

NELL’ARTE DEL PREZIOSO RICORDO

PRODOTTI 31

T

erra, tattile e visivo effetto ruggine. “Indelebile traccia su oggetti accantonati nel tempo da mani operose, che ormai stanche, vivono solo nel ricordo di lontani giorni di cielo…”.

“La differenza consiste nel vedere ciò che tutti vedono e nel pensare ciò che nessuno ha pensato”

Set Il Percorso del Tempo, effetto ruggine.

INFORMAZIONI

Rotastyle • Tel. 035 461214 • Fax 035 461470 • www.rotastyle.it • info@rotastyle.it

Cofano Terra in rovere americano, effetto ruggine.


PubLombarda2017 FAX.qxp_PubLombarda_ott2003 19/05/17 10:14 Pagina 1


ESPOSIZIONE INTERNAZIONALE DI ARTE FUNERARIA E CIMITERIALE ESPOSITORI 2018 A.F. DI MARINI GIULIANO ● ACMOMAD ● AFFRESCO ● ALEA ITALIA SRL ● ALGORDANZA ITALIA ● AMUELA ● ANUBI Gruppo SICILZINCO ● ARCHE’ VISION Print-A-Plate ● ARGEMA SRL ● ARTE MARMI ● ASSISTO ● ATI Environment (Francia) ● B-CP ● B.L. ● BALTEA D.C. ● BELL’S CAR ● BERTONCELLO GRAZIANO ● BIEMME SPECIAL CARS ● CAR FIBREGLASS ● CEABIS ● CHIOTTI AUTOTRASFORMAZIONI ● CIROLDI ● C.M.O. ● CREAZIONI DANY ● CSO CENTRO STUDI OLTRE ● DESPLANCHES ITALIA ● DI PACE (Brasile)● DODGE (Regno Unito) ● E.M. ● ELLEGI IMBOTTITURE ● ELLENA ● ELLEPI ● ESSEA INFORTUNISTICA ● F.C. LEGNO ● FEDA ● FEDERFIORI ● FERRARI MARMI SERVICE ● FIAT-IFTA (Olanda) ● FRA.SA. ● FT FACULTATIEVE TECHNOLOGIES (Olanda) ● FUNEMEX (Messico) ● FUNERAL PRODUCTS (Olanda) ● FUNERGAL (Spagna) ● FUNERMOSTRA (Spagna) ● FUNEVISIÓN Magazine (Messico) ● GB MALPENSA LOGISTICS ● GEDENK-BOMEN (Olanda) ● GEM - MATTHEWS INTERNATIONAL ● G.F.M. IMBOTTITURE ● GIESSE RISARCIMENTO DANNI ● GIORGI F.LLI - OFFICINA MARTELLO ● GPT DURASEK (Croazia) ● IFWZ (Germania) ● IL GERMOGLIO ● IMPRONTA DIGITALE ● INCITECH ● INFORTUNISTICA TOSSANI ● ITALIANA CREMAZIONI ● LA ERREVIEFFE SRL ● LA GRANITI 3000 ● LA GUIA FUNERARIA (Spagna) ● LARENZIA ● LEM SOLUTIONS ● LGM SOFTWARE ● LIMBO DISSENY (Spagna) ● LOVE URNS (Stati Uniti) ● LUBRANO DESIGN FUNERARIO ● LUK-MEDIA (Russia) ● MEMENTO POZNAN (Polonia) ● MEMORY TREASURES by Smallprint (Regno Unito) ● MNEME Fotoceramiche Funerarie ● MODIT GROUP ● MURINO ● NAFD (Regno Unito) ● NECROEXPO (Polonia) ● NFDA (Stati Uniti) ● NUOVA CIEFFE ● OLIVETTI ● OLTRE MAGAZINE ● OMEGA MAGAZINE (Polonia) ● ONORANZEFUNEBRI24.IT ● ONYX CRAFTS (Pakistan) ● ORTHOMETALS (Olanda) ● OSCAR MARTA ● P.A.F. di SALVATORI ● PALLADINI MILANO ● PAVONI ORIETTA ● PAVONI STEP AUTOMAZIONI ● PCUBE ● PEMA ● PILATO ● PLUDRA - FRANKFURT (Germania) ● PLUS TECHNOLOGIES ● PREGHIERA ● PRIMA BOTTEGA ● PROSAN ● PUBBLIPEL RICCIARELLI ● PULVIS ART URNS (Bulgaria) ● RADIV ● REGISTRO ITALIANO CREMAZIONI ● RESONANCE FUNERAIRE (Francia) ● RIELLO ● ROTASTYLE ● SAIE ● SARTORIA DI FILOTTRANO ● SCRIGNO DEL CUORE ● SEKOB ● SERVICE GLOBAL FASHION ● SPAF ● STILTECNO ● STUDIO 3A ● TADDIA GROUP ● TECNICA EDITORIALE ● TECNICA PRESS ● TECNOSTAMPA RIMINI ● TEX SERVICE ● TG ITALIARREDA ● TIESSE ● TOSCODATA ● TYMOS ● UNICOLOR PROFESSIONAL ● URNA CONCEPT ● VECOTRAS ● VEZZANI ● VEZZANI CREMATION ● VTU (Olanda) ● WATERURN (Olanda) ● WIND CARS ● ZANARDO ● ZANI ROCCO ● ZORSOL Aggiornato al 22 settembre 2017

BOLOGNA 5.6.7 APRILE 2018 SHOW YOUR TALENT

WWW.TANEXPO.COM Org ani z z ato d a:

Conference Service srl Via De’ Buttieri, 5/a 40125 Bologna (Italy) T.+39 051.4298311 F.+39 051.4298312 info@tanexpo.com


y l a t I ade in

34_35MadeInItaly Gibellini.qxp_Layout 1 29/09/17 09:44 Pagina 34

M

GIANNI GIBELLINI: ITALIANO È MEGLIO!

34 RUBRICHE

«Non esistono cerimonie ricche o povere, ma solo cerimonie che devono onorare il proprio caro. L’impresario deve mostrare alle famiglie tutto quello che ha a disposizione e guidarle nella scelta. I prodotti made in Italy acquistati da aziende serie e corrette non possono che aiutarci in questo compito e aumentare il valore del nostro servizio».


34_35MadeInItaly Gibellini.qxp_Layout 1 29/09/17 09:44 Pagina 35

RUBRICHE 35

«Non molto distante da qui, a Carpi, un cofano, sicuramente non a norma, perdeva dei liquidi durante il funerale e non è stato nemmeno possibile portarlo in chiesa per la cerimonia. È importante saper fare il proprio lavoro e farlo bene, usare i prodotti giusti e made in Italy, sapere da chi acquistare. Diversamente non ci si può chiamare impresari funebri». È il pensiero di Gianni Gibellini, titolare dell’omonima impresa di Modena, della casa funeraria Terracielo e presidente di Efi.

«P

er poter svolgere bene questa professione ritengo sia fondamentale avere una sede, assumere il personale e acquistare prodotti e materiali in modo regolare. Io sono il presidente di Efi, un’associazione che vuole tutelare tutte le imprese e che raggruppa impresari che hanno avuto il coraggio di investire. Ma la concorrenza sleale non facilita il nostro lavoro. Mentre tu hai fatto un investimento importante per la tua impresa, nella tua zona operano, magari senza i dovuti controlli e il totale rispetto delle regole, imprese che non hanno una struttura e non hanno nulla alle spalle. Non denunciando questi fatti si mettono in crisi tutte le altre imprese. Si tratta di una concorrenza sleale, agevolata da pochi controlli e che agevola gli acquisti di prodotti di dubbia provenienza. Come per esempio i cofani funebri che, non rispettando le leggi attuali, si presentano senza timbro, fondamentale invece per sapere chi li ha fabbricati e dove. Altri gravi episodi, di cui purtroppo si sente sempre più spesso parlare e che compromettono la qualità dell’intero settore, riguardano la presenza di persone che si presentano nelle sedi delle imprese con furgoni carichi di cofani di cui non si conoscono la provenienza o i metodi di fabbricazione, ma che tentano di rivendere, magari anche senza fattura. Con la cremazione a volte il servizio tende a impoverirsi, mentre è importante continuare a sottolineare il valore dell’intera cerimonia, che vede sempre al centro il cofano e, successivamente, l’urna. Non esistono cerimonie ricche o povere, ma solo cerimonie che devono onorare il proprio caro. Il compito dell’impresario è quindi quello di mostrare alle famiglie tutto quello che ha a disposizione e guidarle nella scelta di prodotti che meglio rispondono alle specifiche esigenze. L’acquisto di prodotti e accessori made in Italy presso aziende serie e corrette non può che aiutarci in questo compito e aumentare il valore del nostro servizio. È importante saper fare il proprio lavoro e farlo bene, usare i prodotti giusti e soprattutto sapere da chi acquistare. Diversamente non ci si può chiamare impresari funebri».


Pub Ellena Maserati 1_Layout 1 20/02/17 12:22 Pagina 58


Pub Ellena Maserati 1_Layout 1 20/02/17 12:22 Pagina 59


38_40Cofani.qxp_Layout 1 29/09/17 09:45 Pagina 38

38 COFANI

A VOI LA SCELTA

Ebiara, esotico, ekop, frassino, mogano, rovere e yellow pine. Sono tutte le essenze messe a disposizione da Ferrari per chi sceglie il modello 87 della linea Emozioni. Un cofano moderno e in grado di adattarsi ai gusti di tutti grazie anche all’ampia scelta di tonalità.

mod. 87 INFORMAZIONI

Ferrari • Tel. 0376 808901 • Fax 0376 88062 www.ferraricofani.it • ferrari@ferraricofani.it

COME UN CALLA…

Raffinato, versatile ed elegante, proprio come il fiore riportato sulla fiancata. Il modello 735 Calla in larice si presenta con una forma semplice che è comunque in grado di distinguersi e allo stesso tempo di adattarsi a ogni tipologia di ambiente in cui viene ospitato.

mod. 735 Calla INFORMAZIONI

Lavalle • Tel. 0172 373013 www.lavallecofani.com • lavalle.cofani@gmail.com


38_40Cofani.qxp_Layout 1 29/09/17 09:45 Pagina 39

COFANI 39

CHIARO O SCURO

Disponibile sia nella versione chiara sia in quella scura in larice Karinzia, il modello 36 Calvario è impreziosito da una croce stilizzata sul coperchio e da un intaglio sulla fiancata che riporta il viso di Cristo sofferente con la corona di spine.

Marco Ghirardotti

mod. 36 Calvario INFORMAZIONI

Lombarda • Tel. 030 311402 • Fax 030 0946638 www.lombarda.info • lombarda@lombarda.info

PUNTANDO ALL’ELEGANZA

Qui presentato nella versione in frassino, il modello Urna è stato pensato da Melloni in altre tonalità ed essenze. E per incontrare le diverse esigenze delle famiglie è stato progettato con un design semplice ed essenziale, puntando sempre all’eleganza.

mod. Urna INFORMAZIONI

Melloni • Tel. 030 6900687 www.mellonicofani.it • info@mellonicofani.it


38_40Cofani.qxp_Layout 1 29/09/17 09:45 Pagina 40

40 COFANI

UNA RISPOSTA RAFFINATA

Si conferma una raffinata risposta all’evoluzione dei gusti e delle esigenze delle famiglie il modello C 38 ideato e realizzato in frassino da Menegardo. È un cofano dallo stile semplice ed esteticamente molto elegante, arricchito da tre linee che lo abbracciano. Alessandro Menegardo

mod. C 38 INFORMAZIONI

Menegardo • Tel. 045 6450279 - Fax 045 6461910 www.menegardocofanifunebri.net

ANGOLI FLOREALI

Un delicato motivo floreale impreziosisce gli angoli delle fasce centrali del cofano 26 della linea Elegance di Scacf, disponibile in tre differenti colori. È infatti realizzato in larice, frakè oppure mogano.

Michela Sgoluppi

mod. 26 INFORMAZIONI

Scacf • Tel. 075 856328 • Fax 075 8560314 www.scacf.it • scacfalt@technet.it


54Pubs.qxp_Layout 1 02/08/17 10:31 Pagina 54


10_11PubPrefabbricati 3_Layout 1 23/06/16 13:12 Pagina 58

Matthews International S.p.A. Una realtà italiana e internazionale nel mercato della prefabbricazione leggera del settore cimiteriale Matthews International S.p.A. è una realtà internazionale, già da diversi anni presente nel settore cimiteriale a 360° attraverso diversi brand, tra cui Caggiati Fonderie d’Arte di Colorno (PR). Matthews International S.p.A. svolge un ruolo sempre più di primo piano nel panorama italiano nella progettazione, realizzazione e commercializzazione di strutture modulari prefabbricate, adatte a ogni tipo di realizzazione: ✔ ✔ ✔

Loculi Cinerari e ossari Edicole di famiglia

Alcune immagini rappresentative delle nostre realizzazioni. Siamo presenti in tutta Italia con la nostra rete di distribuzione.


10_11PubPrefabbricati 3_Layout 1 23/06/16 13:12 Pagina 59

Matthews International S.p.A., con sede in Italia a Colorno (PR), si propone per una consulenza in loco al fine di affiancare strutture pubbliche e private con: ✔ ✔ ✔

APPALTI IN CONCESSIONE PARTECIPAZIONE A PROJECT FINANCING ACQUISTI DIRETTI

Ogni struttura, per essere opportunamente valutata, richiede un sopralluogo, noi vi offriamo la nostra esperienza internazionale e la solidità del nostro gruppo per fornirvi un servizio completo e flessibile, rivolto a chiunque necessiti di interventi di questo tipo con un servizio “chiavi in mano”, dalla progettazione all’assistenza post-vendita.

Non esitate a contattarci, i nostri uffici sono disponibili a fornirvi tutti i dettagli. Rispondiamo al numero 0521/5208 o all’indirizzo email servizio.clienti@matw.it


44_45Nicolas.qxp_Layout 1 29/09/17 09:47 Pagina 44

IL MIO SOGNO? DIVENTARE IMPRESARIO

44 INTERVISTE

Giovane dipendente delle onoranze funebri Regazzi di Calusco d’Adda, in provincia di Bergamo, Nicolas Facheris ha 26 anni e opera da circa 4 anni nel settore funebre, dove ha iniziato occupandosi di piccole mansioni in magazzino per poi passare alle vestizioni e ai primi servizi funebri completi. «Oggi sono un dipendente, ma con molta voglia di fare e di imparare e per questo ringrazio il mio titolare Carmine Punzi, che mi lascia molto spazio. Ho sicuramente molta strada da fare, ma forse un giorno riuscirò a diventare un impresario. Ciò che conta molto nel nostro lavoro lo esprimo con una sola parola: estetica. E la preparazione della salma per la presentazione a parenti, amici e congiunti è indubbiamente una delle fasi più importanti e delicate della nostra professione. Per questo ho deciso di perfezionare le mie doti seguendo alcuni corsi di tanatoestetica e di tanatoprassi, per essere sempre più completo professionalmente». Qual era il tuo sogno da piccolo? Quando ero piccolo e facevo il chierichetto vedevo spesso Carmine Punzi, il mio attuale titolare, affrontare con modi delicati e gentili le disgrazie che purtroppo succedono in tutte le famiglie. Questo suo essere così preciso e serio mi affascinava. Trascorrendo molto tempo con mia nonna, che accompagnavo alle veglie di tutti i defunti del paese per la recita del rosario, mi perdevo a osservare i paramenti, i fiori, il cofano e

la camera ardente. La vita mi ha poi portato a scelte diverse, prima in una ditta metalmeccanica, poi in seminario per la vita religiosa e alla fine, quando mi sono trovato a dover scegliere, ho ripensato alla figura dell’impresario funebre e ho cominciato a seguire il primo corso di operatore funebre. Il mio primo servizio si è svolto senza troppe complicazioni, la classica vestizione, che non mi ha portato alcun tipo di timore, angoscia o incubo la notte.

Ci sono aspetti poco piacevoli del tuo lavoro? Sicuramente le relazioni con i parenti, che a volte sono difficili per via della situazione stessa della morte, ma anche per situazioni personali fra i parenti, idee discordanti sul tipo di sepoltura o dello svolgimento del servizio, vecchi attriti che spesso si ripercuotono anche su di noi, che cerchiamo invece di essere sempre pronti ad aiutare a gestire il lutto nel migliore dei modi e come loro stessi scelgono. Anche questi episodi, però, mi


44_45Nicolas.qxp_Layout 1 29/09/17 09:47 Pagina 45

INTERVISTE 45

hanno aiutato a crescere e a gestire al meglio certe situazioni di imbarazzo, maturando, cercando di migliorarmi come persona e trovando sempre una mediazione. Ci puoi descrivere una tua giornata? È un po’ difficile descrivere una giornata in impresa, perché viviamo nell’imprevisto. A grandi linee la nostra giornata comincia in ufficio, con il disbrigo dei documenti che sono sempre troppi! Nei momenti di calma si riorganizza il magazzino, si lavano i mezzi e al momento della chiamata si raggiunge la famiglia per organizzare il funerale, facendo scegliere ogni minima cosa perché da noi il funerale è fatto su misura. Si procede con la vestizione della salma, l’addobbo della stanza scelta per la veglia e la parte che ritengo più importante, cioè la preparazione della salma con il trucco per essere presentata a parenti e congiunti. Cosa ritieni fondamentale per un buon servizio? Ciò che conta molto nel nostro lavoro lo esprimo con una sola parola: estetica, in tutte le sue forme, includendo naturalmente anche la cura del defunto. Per questo ho deciso di perfezionare le mie doti seguendo alcuni corsi di tanatoestetica e

Nicolas Facheris

di tanatoprassi per essere sempre più completo professionalmente. Se si cura l’estetica, in tutte le fasi della cerimonia, abbiamo assicurato già 2/3 del nostro lavoro, che verrà sicuramente apprezzato. Poi, ovviamente, contano il rapporto, il dialogo e la nostra presenza. A questo punto il prezzo del funerale diventa relativo perché se da un lato è vero che il costo, soprattutto in questi tempi, continua a incidere molto sulle scelte delle famiglie, è anche vero che il cliente si dichiara soddisfatto quando viene ascoltato, vede esaudite le richieste e il servizio viene svolto con cura e attenzione. Cosa ti emoziona particolarmente quando pensi al tuo lavoro? Del mio lavoro mi emoziona il servizio in generale, mi piace

poter accontentare ogni volta le richieste della famiglia. Tutto ciò che è impostato e standardizzato non fa per me! Cerco di riutilizzare le nostre stesse camere ardenti in modi diversi, senza mai cadere nel banale o in qualcosa di troppo pesante. Alcuni modelli di camere ardenti li ho progettati io, sono stati fatti partendo da mie idee. La nostra impresa continua a puntare molto sull’allestimento e sulle camere ardenti che ovviamente, come tutti gli altri aspetti, devono stare al passo con i tempi. Non devono più apparire lugubri e pesanti, ma come salottini accoglienti, scegliendo stoffe leggere e chiare. Questo è il mio stile! Riesci a ritagliarti del tempo libero? Questo tipo di lavoro ti cambia lo stile di vita, o meglio, te lo crea diverso. Ogni volta che esci a cena, per esempio, ti assicuri di essere seduto dove il cellulare riceve oppure al cinema scegli i posti laterali, perché in caso di chiamata puoi alzarti e uscire senza disturbare mezzo cinema. E ovviamente, c’è sempre un cambio d’abito in auto! Ma il tempo libero si trova. A me, per esempio, piace ritrovarmi, specialmente la domenica mattina, in compagnia dei miei amici e con le nostre auto d’epoca.


60PubGrasso2015 Chrysler_Layout 1 26/05/16 09:23 Pagina 1


47PROMO 1.qxp_Layout 1 29/09/17 09:48 Pagina 47

NEWS AGGIORNA I TUOI DATI

www.tecnicanews.com

Hai giĂ buttato il tagliandino? Ricordati di controllarlo il mese prossimo. Potrai aiutarci a migliorare il servizio di invio di Tecnica. Segnalaci le eventuali variazioni collegandoti al sito e inserendo i dati esatti nella sezione Variazione Dati.

Presenti a: Tanexpo 2018 Bologna dal 5 al 7 aprile


48_50Caggiati.qxp_Layout 1 29/09/17 09:48 Pagina 48

INCONTRO CON UN ARTIGIANO E ARTISTA DEL SETTORE

48 IMPRESE

Specializzato nella produzione e nella ristrutturazione di lapidi e monumenti funebri, Andrea Maceri può essere considerato un artista e un artigiano con grande esperienza in questo settore, in cui opera fin da ragazzo. Siamo andati a incontrarlo nella sede recentemente rimodernata di Nardò, in provincia di Lecce.

S

ituata al centro di Nardò, in provincia di Lecce, piazza Salandra è indubbiamente una delle più belle piazze del nostro Paese, da sempre punto di incontro e centro della vita cittadina. Risalente al XV secolo, è circondata da edifici e monumenti dal grande valore storico, come il Sedile, un palazzo realizzato in stile tardo rinascimentale ma arricchito da elementi rococò, e la Guglia dell’Immacolata, fortemente voluta

Gianfranco De Pascali, titolare insieme alla sorella Wilma della Depa, concessionaria di zona per Caggiati, accanto ad Andrea Maceri nella sede di Nardò, in provincia di Lecce.


48_50Caggiati.qxp_Layout 1 29/09/17 09:48 Pagina 49

IMPRESE 49

Alcune delle collezioni Caggiati Matthews esposte nel laboratorio di Andrea Maceri.


48_50Caggiati.qxp_Layout 1 29/09/17 09:49 Pagina 50

50 IMPRESE

Andrea Maceri insieme al giovane figlio Giovanni, che ha già iniziato a muovere i primi passi nell’attività di famiglia.

dalla popolazione a seguito del terremoto del 1743. Ha una base ottagonale che si sviluppa per 19 metri in cinque differenti sezioni accompagnate da decorazioni fino alla cima, dove si trova la statua della Madonna. Proprio in questo meraviglioso salotto, centro di una città ricca di arte e storia, abbiamo incontrato e conosciuto Andrea Maceri, esperto artigiano e artista nel settore della funeraria. «Ho iniziato molto giovane a lavorare in questo settore occupandomi della creazione e della ristrutturazione di monumenti e lapidi all’interno dei cimiteri. Grazie all’esperienza acquisita, nel 1999 ho deciso di avviare un’attività tutta mia che oggi vede coinvolto anche mio fiINFORMAZIONI

glio Giovanni», ci racconta Andrea Maceri. «Da poco ho anche allestito una nuova e moderna sede che dispone non solo di un laboratorio ma anche di diverse zone dedicate all’esposizione degli accessori che servono ad adornare lapidi e monumenti funebri.

Per questo motivo da quando ho iniziato l’attività mi rivolgo a Caggiati Matthews, che conosco da sempre e che conferma ogni volta di soddisfare non solo le mie esigenze ma anche i gusti differenti, grazie alla ricca varietà di collezioni costantemente aggiornate».

Caggiati - Matthews International • Tel. 0521 5208 • Fax verde 840 022444 • www.caggiati.it • servizio.clienti@caggiati.it FHP (Funeral Home Products) - Matthews International • Tel. 0521 5208 • www.fhpmatw.com Andrea Maceri • Nardò (LE) • Cell. 320 6658239


36pubbliOlivettiFrigo2014_26pubbliOlivettiScoiattolo2003 21/07/14 14:13 Pagina 4


52_53Pub Pilato novembre.qxp_Layout 1 28/09/17 12:57 Pagina 58


52_53Pub Pilato novembre.qxp_Layout 1 28/09/17 12:57 Pagina 59


12PubLaValle aprile16_PubLombarda_ott2003 05/09/16 09:46 Pagina 1


55Olivetti scoiattolo.qxp_Layout 1 29/09/17 09:49 Pagina 55

DA SOLO E SENZA PROBLEMI

PRODOTTI 55

P

uò capitare di restare solo in impresa e avere la necessità di spostare un cofano funebre. Con l’agile Scoiattolo della Olivetti non ci sono difficoltà anche in caso di scale strette e ripide. «Il nostro saliscale riconosce la fine del gradino, evitando spiacevoli incidenti, ed è dotato di un sistema di frenaggio brevettato che si arresta appena viene rilasciato il pulsante posizionato sul manico», spiega il Commendatore Gian Lorenzo Olivetti.

INFORMAZIONI

GUARDA IL FILMATO

http://youtu.be/uUALsRSTq4U

Olivetti • Tel. 0522 875165 • Fax 0522 875319 • www.funerolivetti.com • info@funerolivetti.com


56_57Psicologa4.qxp_Layout 1 29/09/17 09:49 Pagina 56

56 RUBRICHE

DUBBI E CERTEZZE a

g o l o c i s p a l l e d Il consiglio

Laureata in psicologia presso l’Università Cattolica di Milano e abilitata alla professione di psicologo, la dott.ssa Monica Fiocchi è regolarmente iscritta all’Albo dell’Ordine degli Psicologi della Lombardia. Attualmente si occupa di sostegno psicologico, supporto emotivo e potenziamento delle abilità individuali di problem solving, rivolgendosi soprattutto ad adulti che presentano sintomi depressivi e ansiosi, una bassa autostima e difficoltà nella gestione dello stress. cell. 347 3090216 - monicafiocchi@icloud.com

DONNE IN CARRIERA

Negli ultimi anni il mercato del lavoro ha assistito all’incremento del numero delle donne coinvolte in attività lavorative, anche rispetto agli impieghi e ai ruoli che un tempo erano esclusivamente di competenza maschile.

D

a un punto di vista sia economico sia personale, l’incremento del numero delle donne in ambiti e ruoli lavorativi ritenuti prima prettamente maschili è fortemente positivo in quanto determina sentimenti di realizzazione e di soddisfazione. D’altra parte, però, impongono alle donne di oggi il doversi destreggiare su più fronti, cercando di gestire il doppio lavoro, quello extradomestico e quello a casa. Tutto ciò può inevitabilmente creare disagio e stress nella donna/madre in carriera, poiché le richieste provenienti dall’ambiente in cui vive sono molteplici e il tempo per rispondervi adeguatamente, come ci si aspetterebbe, è sempre poco e non basta mai! Il lato negativo della medaglia si concretizza in una vita frenetica che, a sua volta, può avere delle ripercussioni negative sul sonno, l’appetito e in generale sul benessere psicofisico della donna. Le donne impresarie Anche nell’ambito delle imprese di onoranze

funebri sono molte le donne che ricoprono una posizione al loro interno, andando incontro alla routine lavorativa tipica di questo settore che, come ben sappiamo, è senza sosta. Risulta necessaria una vera e propria organizzazione per poter andare incontro al doppio lavoro a cui la donna è esposta, soprattutto se si tratta di una madre o di una neo madre. Indispensabile è la possibilità di raggiungere un equilibrio tra il lavoro in impresa e il lavoro a casa, riuscendo a conciliare gli impegni che ne derivano senza trascurarne la buona riuscita. Come si può fare? Una risorsa importante è costituita dal supporto dei familiari e del partner. La presenza di nonni che aiutano la giovane donna a prendersi cura dei figli, un marito/compagno presente e disponibile a occuparsi delle faccende domestiche, per esempio, possono alleggerire il carico di lavoro della donna e madre in carriera. Laddove i nonni per svariati motivi non riescano ad assumere i panni di babysitter, esistono diversi servizi pubblici e privati, come


56_57Psicologa4.qxp_Layout 1 29/09/17 09:49 Pagina 57

RUBRICHE 57

asili nido, nidi famiglia ecc. a cui eventualmente appoggiarsi e su cui fare affidamento. Il ruolo di donna in carriera è agevolato anche dalla possibilità di avere a disposizione un orario lavorativo ridotto oppure organizzato su turni. Sostegno e supporto Andando più nello specifico, si può sottolineare come il periodo della gravidanza e quello immediatamente successivo a essa, il cosiddetto post partum, siano fasi della vita molto delicate per una donna, la quale si trova a dover fronteggiare un grande cambiamento e a raggiungere un nuovo equilibrio per riuscire a conciliare il ruolo di mamma e quello di donna sia dentro sia fuori dalle mura domestiche. Per tale motivo una serie di figure professionali, come lo psicologo, si mettono a disposizione per fornire sostegno e supporto a queste donne. Lo psicologo affronta le tematiche legate alle difficoltà esperite dalle donnemadri donando loro incoraggiamento e potenziando il loro senso di autoefficacia, nonché la consapevolezza di essere capaci di dominare specifiche attività, situazioni ed eventi (Albert Bandura, 1997). Per concludere, possiamo dire che saper accettare i tempi frenetici e le piccole rinunce che l’unione tra carriera e famiglia impone rappresenta sicuramente già in partenza un successo e una grande gratificazione.


58_59SitiWeb.qxp_Layout 1 29/09/17 09:49 Pagina 58

•SUL•WEB• CI PRESENTIAMO•COSÌ!

58 RUBRICHE

Tutti utilizziamo il web per cercare informazioni. Anche le imprese funebri sono quindi on line con siti che, con creatività, informano e presentano i diversi servizi. Ecco i siti che vi segnaliamo questo mese. OF Brignola di Stresa (VB)

www.onoranzef

unebribrignola.it

OF F.lli De Filippis di Bitritto (BA)

www.agenziafunebrefratellidefilippis.com


58_59SitiWeb.qxp_Layout 1 29/09/17 09:49 Pagina 59

RUBRICHE 59

OF Damiani di Ascoli Piceno

iadamiani.it

www.casafunerar

OF Gelbison di Vallo della Lucania (SA)

www.gelbisonsrl

.it

OF Fratelli Forcella di Casorate Primo (PV)

www.onoranzefunebriforcella.com


60_61Rubrica Fiscale 7.qxp_Layout 1 29/09/17 09:50 Pagina 60

60 RUBRICHE

IL FISCALISTA PER VOI

IL VISTO DI CONFORMITÀ PER LA COMPENSAZIONE DEI CREDITI TRIBUTARI Nuove regole per quanto riguarda l’utilizzo in compensazione dei crediti tributari. In questo articolo il fiscalista ci aiuta a capire meglio quali sono stati i cambiamenti, quando è necessario il visto di conformità e a chi possiamo rivolgerci per la compilazione.

Dottore commercialista laureato all’Università Bocconi di Milano e con un Master tributario full time Ipsoa, Alberto Pirone è specializzato nella consulenza fiscale e societaria. È tra gli esperti professionisti dello studio R&S Commercialisti di Milano, che da circa 30 anni si rivolge a persone, piccole e medie imprese, ma anche grandi realtà nazionali e internazionali con consulenze in materia tributaria, societaria, aziendale e contabile. Tel. 02 48007790 - info@rscommercialisti.it


60_61Rubrica Fiscale 7.qxp_Layout 1 29/09/17 09:50 Pagina 61

RUBRICHE 61

C

on la cosiddetta Manovra correttiva sono state apportate modifiche rilevanti per quanto riguarda l’utilizzo in compensazione dei crediti tributari, soprattutto per contrastare l’utilizzo indebito. Per questo motivo è stata prevista la riduzione da € 15.000 a € 5.000 del limite annuo di utilizzo dei crediti tributari (Iva, Ires/Irpef, Irap ecc.) in compensazione oltre il quale è necessario il visto di conformità. Compensazione e visto di conformità A seguito di tali modifiche: • i crediti oggetto di monitoraggio sono quelli: - Iva derivante dalla dichiarazione annuale; - Irpef/Ires derivante dalle dichiarazioni dei redditi; - addizionale regionale/comunale derivante dal modello Redditi persone fisiche; - imposte sostitutive (ad esempio, cedolare secca, Ivie e Ivafe); - Irap derivante dalla relativa dichiarazione; - ritenute alla fonte risultante dal modello 770.

• l’utilizzo annuo in compensazione dei predetti crediti: - è libero fino a € 5.000 (anziché € 15.000); - necessita del visto di conformità/sottoscrizione dell’organo di controllo per importi superiori a € 5.000 (anziché € 15.000). Applicazione del visto di conformità L’Agenzia delle Entrate ha precisato che al fine del calcolo del limite dei 5.000 € non vanno considerate le compensazioni effettuate nell’ambito della medesima imposta (Compensazione verticale). Così, per esempio, l’utilizzo in compensazione del credito Ires (codice tributo 2003) per versare l’acconto Ires (codici tributo 2001 o 2002) non

concorre al superamento del limite. Nel caso di crediti riferiti a imposte diverse che scaturiscono dalla medesima dichiarazione, il limite di € 5.000 va verificato per ogni singola imposta. Utilizzo del credito da parte di un soggetto diverso Nel caso avvenga un trasferimento del credito, con riferimento ai crediti utilizzati in compensazione da soggetti diversi da coloro che hanno generato tale credito, il visto va apposto sia sulla dichiarazione del soggetto che lo utilizza sia sulla dichiarazione del soggetto che ha ceduto il credito. Questo trasferimento di cui accennato è applicabile sia nel caso di cessione del credito Ires ex art. 43-ter, DPR n. 602/73 sia nell’ambito (più di nicchia) del consolidato nazionale. Soggetti abilitati al rilascio del visto Come specificato nella citata Circolare n. 28/E, possono rilasciare il visto di conformità in esame i medesimi soggetti che possono rilasciare il visto ai fini del credito Iva. Trattasi nello specifico dei seguenti soggetti, iscritti nell’apposito registro tenuto dalla Dre: • dottore commercialista/esperto contabile; • consulente del lavoro; • perito/esperto tributario iscritto alla data del 30.9.93 nei relativi ruoli tenuti presso la Cciaa in possesso della laurea in giurisprudenza o economia, o equipollenti, ovvero del diploma di ragioneria; • responsabile dell’assistenza fiscale di un Caf imprese, nonché, come specificato nella Circolare n. 28/E, stante il richiamo del citato comma 574 all’art. 17, D.Lgs. n. 241/97, il responsabile fiscale di un Caf dipendenti.


xxPubRenova 4P rev2.qxp_PubLombarda_ott2003 02/10/17 14:51 Pagina 1

MEDEA L QUATTROPORTE VIGNALE

bituatevi al futuro

A

www.renova-spa.it ♦ commerciale@renovaspa.it tel. 059 5770911 ♦ cell. 338 6547771 / 335 6752060


63PROMO 2.qxp_Layout 1 29/09/17 09:50 Pagina 1

NEWS

GUARDA I NOSTRI VIDEO SU YOUTUBE

www.youtube.com/user/tecnicanews

Collegati e iscriviti al nostro canale Tecnicanews Video su Youtube. Sarai sempre aggiornato sulle novitĂ di settore con i video realizzati e pubblicati dalla nostra redazione.


Il

g n i h c a o C

64_65Coaching 8.qxp_Layout 1 29/09/17 09:50 Pagina 64

64 PILLOLE

www.gabrielegrasso.it/essentia info@gabrielegrasso.it cell. 340 7002671

Il coaching è una strategia di formazione che consente di migliorare le performance e raggiungere gli obiettivi di maggior valore attraverso la scoperta e lo sviluppo delle personali potenzialità.

Gabriele Grasso Sono un coach con due certificazioni internazionali ottenute dalla società americana di programmazione neurolinguistica (PNL). Il coach (termine inglese che nel mondo dello sport indica l’allenatore) è un professionista che “allena” i propri clienti a un continuo e costante miglioramento. Mi rivolgo al mondo della funeraria con un programma di coaching dedicato alle imprese di onoranze funebri.

Ottava Puntata

IO VOGLIO DI PIÙ! I 5 desideri dell’impresario. Tra tutte le imprese del comparto funebre, sono quelle che sentono di poter fare molto di più in termini di fatturato e di soddisfazione del cliente che si rivolgono a un servizio di consulenza o di coaching.

L

a prima domanda che l’impresario si sente fare dopo avermi contattato è una domanda magica: «Cosa vuoi?». Superate le barriere riguardo a quanto una domanda del genere possa sembrare scontrosa, ci si rende conto di quanto, passo dopo passo, sia invece fondamentale per concretizzare i passaggi necessari a ottenere quello che vuoi. Ho proprio detto concretizzare, perché fino a quando ce la raccontiamo restano solo parole al vento. Ed è solo con una sapiente organizzazione che le cose possono iniziare a prendere forma.

Voglio più clienti Sfatiamo un tabù, facciamolo adesso e ora. Tu hai dei clienti e hai dei potenziali clienti. I tuoi clienti sono quelli attivi oggi e quelli nel tuo storico. Partiamo da questi che hanno toccato con mano (o che lo stanno facendo qui e ora) la tua qualità. Che voto daresti alla tua professionalità in ogni fase del contatto con loro? Attenzione, tu non sei la tua professionalità, separa il TU persona dal TU impresario. Sii sincero e onesto, più i tuoi punteggi sono bassi più ti dai l’opportunità di fare meglio. Ottieni più clienti dando più valore alla tua impresa, ma se vuoi fare davvero bene e una volta per tutte, fatti supportare da chi supporta per mestiere.


64_65Coaching 8.qxp_Layout 1 29/09/17 09:50 Pagina 65

RUBRICHE 65

Voglio farmi pubblicità sui social network Lo sappiamo, le persone fanno quasi più caso a quello che leggono sui social network piuttosto che a quello che vedono nella vita reale. Sii cauto però, non farti prendere dall’entusiasmo e ragiona bene: che messaggio voglio far passare alle persone che vedono (e non leggono) i miei post? Mi raccomando, se scegli di intraprendere questa strada devi avere le idee chiare al 110% perché sui social network è facilissimo rovinarsi la reputazione o diventare il più grande impresario di tutti i tempi. Ci sono imprese che con i loro post hanno migliaia di condivisioni e relativa pubblicità, ma di certo ti posso garantire che l’hanno studiata davvero molto bene. Voglio più libertà La vita dell’impresario, specie se si tratta di una piccola impresa, non è per niente facile, ne siamo coscienti e ne sentiamo il peso tutti i giorni. Il solo fatto di essere sempre reperibili ci costringe a pensarci più e più volte prima di concederci anche solo qualche ora di spazio per noi. Mi sto sbagliando? Forse è il caso di impostare dei turni che coinvolgano il tuo personale e nel caso l’avessi già fatto ma ti senti ancora soffocare, forse è il caso di rivederli. Ma andiamo alla radice del problema: cosa ti impedi-

sce di fidarti dei tuoi collaboratori? Voglio che i miei dipendenti lavorino meglio In un lavoro di immagine e professionalità come il nostro i collaboratori non sono importanti, sono fondamentali. Non mi metto a sindacare se le persone con cui collabori siano alle tue dirette dipendenze oppure se siano esterne, ma una cosa è certa: devono rispecchiare la tua impresa e i tuoi valori. E, diciamocelo, devono sacrificarsi per la stessa causa a cui ci sacrifichiamo noi. Parla con i tuoi dipendenti. Se non lavorano come vorresti significa che c’è un’incomprensione oppure una disparità di aspettative. Io sono del parere che l’investimento sui dipendenti sia il migliore che tu possa fare. Quindi, che fare dopo che vi siete allineati (se ci siete riusciti da soli)? Mantenete i vostri accordi, ma se fate fatica vuol dire che non era la vera fonte del disaccordo. Nella mia carriera ho visto impresari che pagavano il conto del barbiere per i propri dipendenti, li volevano sempre impeccabili. A volte basta davvero poco, anche se è difficilissimo da capire, a maggior ragione se si è una delle parti coinvolte. Voglio rientrare dalle insolvenze È forse uno dei problemi più sentiti dagli impresari quello

dei mancati pagamenti. Negli anni ho visto adottare misure drastiche, anche forse poco sensibili se si tratta di una morte improvvisa. Non c’è una regola standard che ti consente di rimettere tutto a posto come un mago del recupero crediti, ma ci sono soluzioni che puoi adottare fin da subito per arginare le problematiche che si potrebbero verificare in futuro. A oggi esistono diverse modalità di pagamento, lascia scegliere al cliente quale e regolamentala con lui. Se sei preparato ci impieghi davvero poco, ma non far spendere al cliente quanto non può davvero permettersi. È matematicamente impossibile che riesca a saldare tutto il dovuto. Valuta anche servizi accessori che possono semplificarti la vita e dare al tuo cliente la libertà di avvalersi di servizi di rateizzazione. Ci guadagnate entrambi. In generale vorrei che passasse l’idea che qualunque sia la cosa che desideri maggiormente per la tua impresa, il cuore di ogni discorso è e deve essere sempre quello. Non parliamo solo di rendere il cliente soddisfatto, ma di sorpassare le sue aspettative senza sembrare eccessivi. Voglio che passi un altro messaggio obiettivo: quando si è uno degli attori coinvolti difficilmente si possono valutare le situazioni in modo chiaro e obiettivo.


66Pub_Funeralinfo A4 NOV17.qxp_Layout 1 02/10/17 15:05 Pagina 1


67PUBJolly+Inox 2017.qxp_PubOlivettiJolly 02/10/17 15:19 Pagina 1


68_69auto epoca Sambataro.qxp_Layout 1 29/09/17 09:51 Pagina 68

68

AUTOSTORICHE che passione! N

egli anni autarchici della guerra, l’impresa Bocconi e Ghiretti di Parma, di cui abbiamo parlato sul numero di ottobre, si dotò probabilmente di una serie di mezzi elettrici, decisamente interessanti e realizzati dalla milanese Stigler, in seguito resa famosa per la produzione dei noti ascensori Stigler Otis che divennero l’attività trainante della stessa. La Stigler all’epoca era infatti specializzata nella produzione di autocarri elettrici medi e leggeri, ma sempre a batteria. Questi mezzi furono acquisiti dall’impresa parmense in vari allestimenti e troviamo esemplari per recupero con carrozzeria chiusa, per la movimentazione di feretri anche all’interno di ospedali o cimiteri, da cerimonia, sempre con le varie differenze che rendevano riconoscibili le classi di appartenenza. E per concludere, anche nella versione bianca per bambini, purtroppo necessaria sia per l’alta mortalità infantile sia per specifiche leggi di polizia mortuaria che imponevano l’uso del mezzo bianco per questi fu-

Carro elettrico Ia classe.

Carro elettrico IIa classe.

Carro elettrico IIIa classe. Carro elettrico da recupero.

Carro elettrico versione bianca.

nerali. Mezzi elettrici molto simili erano in uso anche a Milano, dove il Comune dagli anni 20 ai primi anni 60 possedeva una flotta realizzata dalla ditta Rognini e Balbo di Milano, anche in questo caso sia neri sia bianchi. Le batterie erano ospitate praticamente sotto al feretro e occupavano in larga misura la parte inferiore del cassone. Dobbiamo pensare che erano dotati di batterie al piombo, con scarsa autonomia se paragonate a quelle dei mezzi a benzina dell’epoca o anche solo ai moderni mezzi elettrici, ma avevano l’innegabile vantaggio di assicurare una cerimonia nel totale silenzio anche all’interno del cimitero, oltre a evitare di far respirare i gas durante il tragitto casa– chiesa–cimitero ai dolenti che seguivano il corteo. E per questo furono usati con successo anche nel dopoguerra per molti anni. Proseguendo troviamo alcune Fiat 1100E, derivate dalla vettura, con una realizzazione in lamiera in stile simile alle ambulanze per un mezzo allestito per un uso da recupero o da trasporto, e un’altra 1100E in versione


68_69auto epoca Sambataro.qxp_Layout 1 29/09/17 09:51 Pagina 69

69 Continua il nostro viaggio alla scoperta delle autofunebri utilizzate in passato dagli impresari italiani. In ogni numero vi presentiamo alcuni modelli grazie all’analisi di Marco Sambataro, modellista ed esperto di autofunebri d’epoca. INVIACI LE FOTO DELLE TUE AUTO D’EPOCA E LE PUBBLICHEREMO GRATUITAMENTE:

carridepoca@libero.it

per funerali di infanti di colore bianco. Su quest’ultima notiamo che la trasformazione era totalmente in lamiera, pur mantenendo il distacco estetico con la cabina tipico dei mezzi più vecchi, che denota comunque un ottimo lavoro di modellazione dei materiali forse riconducibile alla Carrozzeria

La 1100E in versione bianca.

In primo piano, la 1100E in versione bianca. Schieppati di Milano, molto attiva nell’allestimento di autoambulanze e occasionalmente di autofunebri. Osservandola si nota che il piccolo feretro chiaro era posizionato sempre in una posizione

rialzata rispetto all’angolo di visuale, proprio per valorizzarlo durante la cerimonia. I pennacchi qui sono di piume di struzzo bianche e un angioletto in preghiera sovrasta il vano feretro.

Fiat 1100E da recupero o trasporto.


56PubLorandi2012 ottobre_Layout 1 27/11/13 13:50 Pagina 11


71Telefoni utili.qxp_Layout 1 29/09/17 09:51 Pagina 71

•TELEFONI•UTILI• • ACCESSORI IN BRONZO (PER MONUMENTI) Caggiati (Parma) 0521-5208 • ARREDAMENTI (IMPRESE) Diemme (TO) Fhp (Parma)

011-9690230 0521-5208

• ARREDAMENTI (FIORERIE) Diemme (TO)

011-9690230

• ASSOCIAZIONI Registro Italiano Cremazioni (MI)

02-87214414

• ATTREZZATURE SANITARIE Fhp (Parma) Olivetti (RE)

0521-5208 0522-875165

• AUTOFUNEBRI Bell’s Car (MB) Chiotti (CN) Ellena (CN) F.lli Grasso (CT) Pilato (TV) Renova (MO) Wind Cars (MO)

0362-222214 0175-64129 0175-217576 095-2936194 0422-881413 059-5770911 335-6752060

• BIGLIETTINI LUTTO Fhp (Parma) Ftc (TO)

0521-5208 011-6471002

• CAMERE ARDENTI (ACCESSORI) Diemme (TO) 011-9690230 Fhp (Parma) 0521-5208 Olivetti (RE) 0522-875165 Padovarte Funebre (PD) 049-9360470 Riello (BS) 030-6871315 Rotastyle (BG) 035-461214 Tiesse (TE) 0861-975384 Zenit (PV) 0382-868222 • CARATTERI PER LAPIDI Caggiati (Parma)

0521-5208

• CARRELLI ED ELEVATORI Fhp (Parma) Olivetti (RE) Riello (BS)

0521-5208 0522-875165 030-6871315

• CASSONI RECUPERO SALME Fhp (Parma) Olivetti (RE)

0521-5208 0522-875165

• CELLE FRIGORIFERE ESPOSITRICI Fhp (Parma) 0521-5208 Olivetti (RE) 0522-875165 • CENTRI SERVIZI Agenzia Antonio Pirovano (MI) • COFANI Ferrari (MN) Lavalle (CN) Lombarda (BS) Lorandi (BS) Melloni (BS) Menegardo (VR) Rotastyle (BG) Scacf (PG) • CORNICI Caggiati (Parma) [in bronzo] Rotastyle (BG) [in radica] Tiesse (TE)

02-6128585

0376-808901 0172-373013 030-311402 030-6900600 030-2732598 045-6450279 035-461214 075-856328

0521-5208 035-461214 0861-975384

• DETERGENZA E SANIFICAZIONE Fhp (Parma) 0521-5208

TELEFONI UTILI 71

AGGIORNATO A OTTOBRE 2017 • MONUMENTI IN BRONZO Caggiati (Parma)

0521-5208

• OGGETTISTICA Tiesse (TE)

0861-975384

• PANTOGRAFI Fhp (Parma) Olivetti (RE)

0521-5208 0522-875165

• PRODOTTI PULIZIA BRONZI-MARMI Caggiati (Parma) 0521-5208 • PROVVISORI Tiesse (TE)

0861-975384

• SALDATORI Fhp (Parma) Olivetti (RE)

0521-5208 0522-875165

• STAMPANTI Ellepi (FM)

0734-672399

• SOFTWARE & INFORMATICA Funeralinfo (CN)

347-2803247

• FIERE Memoria Expo (BS) Tanexpo (BO)

335-5311957 051-4298311

• FRIGORIFERI (PER COFANI) Fhp (Parma) Olivetti (RE)

• TAVOLI REFRIGERATI E DA VESTIZIONE Fhp (Parma) 0521-5208 Olivetti (RE) 0522-875165

0521-5208 0522-875165

• TAVOLINI FIRMA Fhp (Parma) Padovarte Funebre (PD) Riello (BS) Rotastyle (BG)

0521-5208 049-9360470 030-6871315 035-461214

• URNE Caggiati (Parma) Ferrari (MN) Fhp (Parma) L’Equipe (AL) La Errevieffe (VI) Lavalle (CN) Lombarda (BS) Lorandi (BS) Melloni (BS) Menegardo (VR) Riello (BS) Rotastyle (BG) Scacf (PG)

0521-5208 0376-808901 0521-5208 0131-253566 0444-521859 0172-373013 030-311402 030-6900600 030-2732598 045-6450279 030-6871315 035-461214 075-856328

• VALVOLE Fhp (Parma) Olivetti (RE)

0521-5208 0522-875165

• FUNERAL HOME REALIZZAZIONI Apiemme Engineering (BS) 030-225492 • IMBOTTITURE Fhp (Parma) Padovarte Funebre (PD) Zenit (PV)

0521-5208 049-9360470 0382-868222

• LIBRI FIRMA Fhp (Parma) Ftc (TO)

0521-5208 011-6471002

• MANIFESTI LUTTO Ftc (TO)

011-6471002

• MANIGLIE (ACCESSORI PER COFANI) Fhp (Parma) 0521-5208 La Errevieffe (VI) 0444-521859 Riello (BS) 030-6871315 Rotastyle (BG) 035-461214


60PubApiemme OK_xxPubTG_Tanexpo2004 26/11/15 09:35 Pagina 1


Progetto1_Layout 1 03/10/17 10:48 Pagina 1


Progetto1_Layout 1 03/10/17 10:47 Pagina 1

Profile for Tecnica Editoriale

Tecnica 11/2017  

Tecnica 11/2017  

Advertisement