Page 1

piccoli passinelmondocreativo

Speciale Natale 2016

N. 2


Sommario Pag. 3 Editoriale Pag. 4 Christmas Banner Pag. 6 Biglietto o Pacchetto? Pag. 9 Intervista a Romina di Eclypse's Colors

Pag. 9

Pag. 10 Alberelli di Natale Pag. 12 Cuore Portasoldi Pag. 14 Pandoro al mascarpone Pag. 16 Calzina di Natale

Pag. 16

Pag. 18 Portacandele con Vasetti Pag. 20 Fiocco di Natale Pag. 22 Angeli di Pasta Pag. 23 Gingerbreas Cookies Pag. 24 Joy

Pag. 23

Pag. 26 Mini mollette con lavagna Pag. 28 Lanternine effetto ghiaccio Pag. 30 Segnalibro Babbo Natale Pag. 32 Cartamodelli

Pag. 28

Redattore e ideatore: Silvia Davanzo Direttore responsabile iscritto all'albo dei giornalisti : Luna Bianca Pozzati

SCRIVETECI

Eccovi l'indirizzo comune:

improntecreativefree@gmail.com Questa rivista è conforme alla nuova legge sull’editoria (l. n. 62 del 7 marzo 2001) in quanto non è una testata giornalistica, non ha carattere periodico ed è aggiornata secondo la disponibilità del materiale.

I progetti presentati in questa rivista, sono di proprietà intellettuale delle creative, non è quindi autorizzata alcuna divulgazione o riproduzione di foto, testi e cartamodelli senza consenso scritto (Legge 633 sui diritti 2 d’autore)


Editoriale In questo numero natalizio, vorrei ringraziare tutte le nuove creative che si sono aggiunte, e tutte le fedelissime che fino dai primi numeri mi seguono in questa 'pazza' avventura. Vi ringrazio perchè siete voi il motore dei questa macchina. I progetti che troverete sono di diversi livelli di difficoltà, quest per permettervi di poter creare anche con l'aiuto dei più piccoli!

Un ringraziamento particolare lo merita Chiara, la grafica, che collabora per il fine più estetico della rivista! Chiara Cebrelli, classe 1973, Illustrator&Architect, Graphic Designer, amo camminare scalza sui prati, vedere la bellezza e la poesia nelle piccole cose, arrivare 5 minuti prima ad un appuntamento, disegnare personaggini divertenti per i miei tre fantastici nipoti. https://www.facebook.com/Lab1919/ http://lab1919.com/

Etsy Come per Facebook, ci siamo affacciati ad un nuovo mondo abbastanza inesplorato e diverso per noi di IMPRONTE CREATIVE, ovvero Etsy! https://www.etsy.com/it/shop/Impro nteCreative2016?ref=hdr_shop_menu Etsy è un portale in cui si può vendere l'artigianale. Come IMPRONTE CREATIVE abbiamo aperto un negozietto appunto di oggetti artigianali, che riprendono le idee dei progetti che vedete nella rivista, e piano piano si riempirà di oggetti sempre nuovi ... quindi controllatelo spesso, per non perdervi i pezzi unici che verranno messi in vendita per supportare la rivista in nuove emozionanti evoluzioni.

3


Materiali

ChristmasBannercreato daFabrizia

Sono Fabrizia abito in Umbria Sulle rive del lago Trasimeno,ho un marito e una figlia . 2 mollette americane Nel tempo libero creo…..amo tutto quello 2 rettangoli di stoffa cm 16 x 10 per che è antico o vintage. Creo schemi a il vestito punto croce in stile primitive , uno stile Lino ecrù da ricamo o tela aida semplice che adoro e gioielli con ciondoli Matassine da ricamo moulinè dmc: di vetro, inserendo pezzi di pizzo 2 pezzi di feltro o panno di lana antico,saldati poi con lega di stagno e per le ali argento e ciondoli “broken china,” 2 piccoli quadrati di stoffa per il recuperando piatti inglesi o francesi copricapo delle bambole. danneggiati. Alcuni anni fa ho aperto un blog : www.ricamandoe.blogspot.com che ultimamente aggiorno raramente per mancanza di tempo, ma potete trovarmi anche su facebook : https://www.facebook.com/fabrizia.trovati Adoro il periodo di Natale e ogni anno cerco di creare qualche nuova decorazione in stile primitive, questo banner può essere utilizzato come decorazione per l’albero o essere appeso in casa.

BAMBOLINA PRIMITIVE

Piegare in due la stoffa per il vestito e cucire dal rovescio il lato aperto. Arricciare leggermente una delle due estremità ed infilare la testa della molletta,stringere la stoffa intorno

4


alla molletta. Mettere il quadratino di stoffa sulla testa della bambolina e legarlo con dello spago sottile sotto la gola, per fermare il copricapo. Tagliare dal feltro due ali e con un punto di colla attaccarle nella parte posteriore della bambolina.

NOEL

Ricamare ogni lettera su un quadrato di lino ,(io ho usato lino 40 ct,16 fili e le misure del quadratino di lino sono 4x 4 finito ), se volete potete piegare i margini del lino e cucirli su un quadrato di colore scuro più grande,questo per ogni lettera Unire con dei piccoli punti le estremità degli angoli dei quadrati ricamati Cucire le due bamboline all’estremità degli angoli della lettera iniziale e finale del banner. Attaccare uno spago nel retro delle due bambole per appenderle.

Venite a visitare il mio sito: www.ricamandoe.blogspot.com La mia pagina facebook: https://www.facebook.com/fabrizia.trovati Il mio negozio Etsy: www.etsy.com/it/shop/thequeenbeehandmade

5


Ciao sono Stefania, meglio conosciuta come Ste Creazioni. Un sacchetto di carta con Nata sotto il segno dei gemelli rappresento soffietto 12 x 24,5 cm in pieno le caratteristiche del mio segno 2 fogli di carta da scrapbooking zodiacale, prima tra tutte la doppia a motivi geometrici (pois/righe personalità :-) oblique) Da una parte un lavoro da bancaria, la 1 cartoncino Bazzilkraft passione per numeri, l'ordine e la Cartoncino bianco contabilità; dall'altra uno spirito creativo che Washi tape coordinato si sta sviluppando ogni anno di più, una Nastrino parte di me con la voglia di sperimentare Timbri clear Moda Scrap varie tecniche e trovare nuovi modi per esprimermi. Un hobby che é quasi “Natale” uno stile di vita, alla ricerca del bello attorno a me e delle piccole cose che Inchiostro nero mi fanno emozionare. Eyelet argento Non amo troppo parlare di me, ma lascio che siano le immagini dei miei Fustella con renne lavori a rappresentarmi. Potete seguirmi sul mio blog Punch per bordi scallop stecreazioni.blogspot.com o su Instagram come stecreazioni. Biadesivo spessorato

6


La struttura è costruita utilizzando un sacchetto di carta. Piegatelo a 15 cm dal fondo facendo in modo che la parte con l’apertura si trovi sul davanti. Se volete potete decorarla con una striscia di washi tape. Tagliate due pezzi di carta scrap per decorare il sacchetto: un pezzo viene posto sul fondo e uno sul davanti. Misurate la superficie da decorare e togliete 0,5 cm per lato: se avete un sacchetto come il mio i pezzi saranno 11,5 x 14,5 cm per il fondo (carta azzurra a pois) e 11,5 x 5,5 cm per il davanti (carta a righe rosse).Io li ho fissati con la macchina da cucire, in questo modo si ottiene una rifinitura decorativa e una chiusura ben rinforzata. Inserite sul fondo il foglio di carta a pois. Potete usare un po’ di biadesivo per tenerlo fermo, ma fate attenzione a fare in modo che sia lontano dalle zone in cui verrà fatta la cucitura altrimenti l’ago della macchina da cucire si impasta con la colla rendendovi la vita impossibile.Chiudete la piegae fissate sul davanti il foglio di carta a righe su cui avete in precedenza fatto un’impuntura nella parte superiore. Con un’unica cucitura tutto intorno fermate la piega e i due fogli di carta.

Nella tasca più grande ho inserito una tag ritagliata da un cartoncino Bazzilkraft. Ho ritagliato un rettangolo di 9,5 x 13 cm e eliminato i due angoli superiori a circa 1,5 cm per lato. Poi ho decorato con un foglio di carta a righe rosse di 9 x 11 cm fissandolo tutto intorno con una cucitura a macchina. Nella parte superiore ho fatto un foro e inserito un eyelet in metallo color argento.

Per la decorazione della tag ho usato una fustella con una famiglia di renne ritagliata nel cartoncino bianco e decorata con una timbrata. L’ho incollata con il biadesivo spessorato per creare un po’ di movimento senza appesantire. Come

7


ulteriore decorazione ho tagliato un pezzo di carta azzurra a pois decorato su un lato con il punch per bordiscallop. Anche questo pezzo l’ho fissato con il biadesivo spessorato. Ho aggiunto un nastro fissandolo attraverso l’anello di metallo. Con lo stesso stile ho decorato la busta: una timbrata in basso a destra, un nastro passato attorno e chiuso con un fiocco e una striscia tagliata con il bordo scallop fissata con il biadesivo spessorato. Venite a visitare il mio blog: stecreazioni.blogspot.com La mia pagina instagram: stecreazioni


Intervista a Romina di Eclypse's colors Prima di tutto, chi è Romina alias Ecliypse's colors? Mi chiamo Romina, ho 39 anni un marito e due splendidi figli, ho imparato il punto croce alle scuole medie e, tra i tanti hobby avuti negli anni, è stato l'unico che ho mantenuto, anche se non ricamo costantemente per via del poco tempo a disposizione. Amo più che altro ricamare fate e dame, ma a volte mi cimento anche in lavori più piccini e di qualsiasi genere. Come è nata l'idea di tingere tele? Ho iniziato a tingere diversi anni fa, una mia amica prese un taglio di stoffa sfumata all'estero e mi chiese se volevo prenderne una per dividere le spese di spedizione, però in quel momento rifiutai. Lo stesso giorno andai al negozio di bricolage dove prendevo i materiali per altri hobby e chiesi se avevano colori per tessuti, ne presi qualcuno e feci delle prove, rimasi soddisfatta e da lì iniziai a tingere pezzetti per proporli in diversi mercatini. Con cosa tingi le tele e come consigli di usarle? Tingo con colori acrilici per tessuti, e consiglio di usarle per lavori che non necessitano frequenti lavaggi o comunque che consentono un lavaggio con acqua fredda, diciamo più una rinfrescata, tipo un cuscino d'arredo. Cosa proporrà in futuro Eclypse's color? Difficile dire ora per il futuro, ho tante idee in testa ma al momento devo imparare ancora alcune cose. Dove possiamo trovare le tue tele? Le mie tele non sono in vendita nei negozi, generalmente le clienti mi contattano su Facebook ed a volte tramite email. 9 rominad76@virgilio.it


Alberelli di Natale creati da Silvia C iao sono Silvia, ho 30 anni, una bimba di 4 anni che è la musa ispiratrice delle mie creazioni con qualsiasi materiale, sia esso, carta, lana, cotone, punto croce, stoffa e pennelli. Il mio piccolo spazio virtuale mi permette di mostrare le mie creazioni e condividere pensieri ed emozioni con gli amici del web. Amo creare e pasticciare e spero di tramandare l’amore per la libertà creativa a mia figlia. pensierianimali.blogspot.com; schemipensie rianimali. blogspo t.com

Materiali Coni di cartone Pezzi di iuta Filo di lana Spago Perle Nastri Filo di rafia Pizzi Forbici Ago e Filo Colla a caldo

Iniziare attaccando l pezzi di iuta ai coni, in modo da avere sezioni di cono coperte, che in seguito verranno guarnite di perle (se preferite potete prima attaccare le perle alla iuta e poi incollare al cono, è forse più facile). ricoprite la parte finale, ovvero quella alla base con pizzo, coprendo anche 1 cm di parte di iuta. Procedete poi inserendo lo spago nella perla e incollate con la colla a caldo i due pezzetti di spago al vertice del cono. Incollate una parte dello

10


spago ed iniziate con pazienza a girare intorno alla punta del cono, così da fissare la perla al vertice. Ricoperta la sezione più alta prendete il filo di lana e ricoprite la parte centrale del cono che ancora è da ricoprire. Prendete ago e filo e iniziate ad attaccare perle piccole alternate a perle grandi sulla parte in iuta, fate attenzione, questa è un'operazione abbastanza difficile in quanto passare l'ago dove c'è la colla a caldo sotto la iuta è molto duro. I coni ad alberello sono pronti per essere esposti sui vostri mobili!

Venite a visitare il mio Blog: pensierianimali.blogspot.com La mia pagina Pinterest: pinterest.com/zimmersilvia/ Google+: plus.google.com/u/0/110403407008281406640/posts Il mio negozio Etsy: etsy.com/it/shop/PensieriAnimali

11


Cuore porta soldi creato da Loredana Materiali

Ciao a tutti sono Loredana, mamma e moglie felice e romantica creativa. Adoro il punto croce, lini , pizzi e merletti sono la mia passione, mi sto cimentando con il cucito creativo che mi sta appassionando e mi piace sperimentare nuove tecniche creative. Amo lo stile country, ma anche lo stile shabby e i toni pastello e nelle mie creazioni , che mi rappresentano, troverete di tutto un po’ sempre fatto a mano e sempre con il cuore.Ho un blog , un sito e una pagina facebook dove , attraverso immagini e pensieri potrete conoscermi un po’ di più perché in ogni mia creazione c’è un pezzetto del mio cuore, la mia passione e l’amore per ciò che realizzo.

Lino a trama regolare ricamabile cm 23 x 15 Tessuto millerighi bianco cm. 23 x 15 Tessuto millerighi bianco cm. 23 x 18 per taschina posteriore Tessuto millerighi bianco cm. 25 x 24 1 nappina bianca cm. 70 nastrino rosso cm. 20 pizzo valencienne con passanastro. Una perla

Ritagliare i tessuti come indicato, procedere con la preparazione della parte anteriore del cuore. Dopo aver ricamato il lino con lo schema allegato si cuce a macchina con il millerighi bianco ( 23 x 15), poi si sovrappone sulla cucitura il pizzo valencienne con il passanastro e si passa a macchina. La parte anteriore è pronta. Si prende il tessuto per la taschina e si fa una piegolina di 2 cm e si passa a macchina si sovrappone al millerighi (25 x 24) dritto su dritto e si fissa con degli spilli. Ora si prende la parte anteriore del cuore con il ricamo e dritto contro dritto si ferma con gli spilli. Sovrapponete il cartamodello allegato e cucite a macchina lasciando

12


sul lato 4 cm di apertura per risvoltarlo Una volta risvoltato si stira e si riempie con una morbida imbottitur a avendo cura di cucire l’apertura laterale con piccoli punti nascosti. Cucite la nappina con la perla alla punta e il vostro cuore porta soldi è pronto.

Visita il mio sito: www.ilfilodelcuorericami.com Il mio blog: http://ilfilodelcuorericamilory.blogspot.it/ La mia pagina facebook: https://www.facebook.com/Il-filo-del-cuore-Ricami303836966403896/ La mia pagina Pinterest: https://it.pinterest.com/loredanastasi3/ La mia pagina instagram: https://www.instagram.com/il_filo_del_cuore_/

13


Pandoro al mascarpone creato da Monica Venite a conoscermi sul mio blog, un diario per divertirmi e per condividere con i miei amici le emozioni, i libri e le ricette di casa mia.

Ingredienti Per 3 cocottine diam. con. 10 200 gr mascarpone 2 uova 3 cucchiai zucchero 2 espressi molto lunghi 6 cucchiai cognac 3/4 fette di pandoro alte circa 2 cm. Cioccolato fondente in scaglie

http://lamammapasticciona.blogspot.it/ monica1967@tiscali.it

14


Tagliare le fette di pandoro e formare i cerchi con un coppapasta. Posizionare un cerchio in ogni cocotte spingendo bene sul fondo. Nel frattempo sbattere le uova con lo zucchero fino a farle montare bene, aggiungere il mascarpone e il cognac e mescolare delicatamente con una frusta fino ad ottenere una crema morbida e senza grumi. Bagnare il pandoro con qualche cucchiaio di caffè amaro e ricoprire con la crema. Fare un secondo strato di pandoro e crema e ricoprire generosamente di scaglie di cioccolato. Conservare coperto in frigo e far acclimatare prima di servire.

15


Calzina di Natale creata da Francesca Materiali

Mi chiamo Francesca e vivo a Milano. Mi piace inventare disegni per punto croce e sperimentare tutti i tipi di ricamo. Dipingo tele da ricamo per hobby e costruisco piccole casette di legno. Nel tempo libero colleziono schemi e disegni di grandi designers.

Una pezza di tela ricamabile Una pezza di tessuto fantasia Moulinè da ricamo Ovattina per imbottitura Cordoncino Ago e filo per cucire

Il mio blog: cuoreditela.blogspot.it Ricamare il motivo di cui allo schema (calzina) usando due fili per il punto croce e un filo per il punto nodino (occhio di Babbo Natale e naso di Rudolph); Appoggiare la tela ricamata su quella fantasia, rovescio contro rovescio e cucire seguendo tutto il contorno della calzina, lasciando aperto il lato superiore; Tagliare i margini della tela a circa 5 mm dalla cucitura; Imbottire la calzina dall’apertura e cucire poi anche quella;

16


Fissare il cordoncino per appendere con un punto di cucitura nascosto; Sfrangiare la tela da ricamo per dare un effetto “shabby�.

Il mio blog: cuoreditela.blogspot.it La mia pagina Etsy: www.etsy.com/it/shop/CuoreditelaDisegni

17


Portacandele con vasetti creati da Roberta Ciao sono Roberta, ho 46 anni, due figli Matteo e Alice... e abito in provincia di Bologna. Lavoro come impiegata in una

Materiali

piccola azienda. Amo tutto quello che è creativo,mi piace sperimentare sempre nuove tecniche, ma la mia passione più grande è il ricamo, punto

Vasetti di vetro Sassolini per acquario, va bene anche il sale grosso Tea-tight - Nastri colorati Feltro - Lastre di sughero Colla a caldo - Forbici

croce, punto antico. Mi piace parlare con le mie amiche creative delle nostre passioni e confrontare le nostre creazioni. Se volete vedere le mie creazioni il mio blog è... amichepassioni.blogspot.it

Tagliare i cuori di varie dimensioni, sia con il sughero che con il feltro. Quelli più grandi verranno utilizzati come base per appoggio, i più piccoli verranno utilizzati come decorazione del vasetto. Incollare con la colla a caldo il nastro al vasetto, usare la fantasia per abbinare colori e forme Si possono sovrapporre due cuori di diverse dimensioni e colori ed attaccarli con la colla a caldo, dopo si attaccano al centro del nastro. Ecco questi veloci e semplici vasetti portacandela

18


19


Fiocco di Natale creato da Ilaria Materiali

Ciao, sono Ilaria, ho 25 anni e sono una creativa nel tempo libero. Condivido questa passione anche col mio fidanzato che mi aiuta nei miei progetti. Amo lavorare con feltro, FIMO, resina e polyshrink. Sono pratica anche con timbri e fustelle, e a volte unisco il tutto anche con polveri da embossing. Mi piace sperimentare tecniche nuove, magari viste su internet grazie a raccolte fotografiche. Di queste mi piace molto guardare progetti con base fantasy o anche Natale e Halloween. Partecipo spesso ai mercatini degli hobbisti, di solito con altre ragazze con la mia stessa passione.

Filo di metallo Pinza a punte tonde Pinza a punte piatte con lama da taglio (se non le avete potete usare le forbici) Ganci per orecchini Perle e perline di ogni misura e colore Ciondoli a tema natalizio

Non esiste un modo giusto o sbagliato di fare questi addobbi, nè misure precise. Le varie lunghezze del fili che taglierete andrà secondo il vostro gusto e fantastia! Quindi iniziamo! Procedimento: Iniziate a tagliare un pezzo di filo di metallo e create verso il fondo una piccola asola, con le pinze o a mano se siete più comode, in cui andrete ad inserire il vostro ciondolo. Chiudete l’asola facendo passare la parte più corta del filo intorno a quella più lunga. Cercate di non lasciare il filo scoperto, poichè potreste farvi male. Una volta chiusa l’asola, potrete iniziare ad infilare le perle. Decidete la lunghezza che preferite, come dicevo nella premessa non ha una misura specifica, sceglierete voi se la decorazione dovrà essere più corta

20


o più lunga. Una volta che avrete finito la prima parte, ricreate un’altra asola dove infilerete il gancio dell’orecchino che userete per appendera la decorazione all’albero. Tagliate un altro pezzo di filo, questa volta però dovrete farlo più lungo del precedente per poterlo attorcigliare alla prima parte. Ricreate la stessa asola fatta precedentemente che andrete ad infilare nella prima asola che avete fatto. Il procedimento da seguire per questa seconda parte è lo stesso della prima, dove però tra le perline alternerete alcuni ciondoli. Quando avrete finito la seconda parte, attorcigliatela intorno alla prima andando a richiuderla con una nuova asola che farete passare nel foro del gancio. Tagliate tutti i fili in eccesso e con la pinza a punte piatte stringete in modo da fissare tutti i fili alla prima parte. Avrete così le vostre decorazioni di perline da appendere al vostro albero.

Venite a visitare la mia pagina Facebook: www.facebook.com/violetcupcakehandm ade

21


Angioletti di pasta creati da Marta Sono Marta abito in provincia di Novara e sono mamma di Mia. Lavoro come segretaria commerciale a Milano. Amo la creatività e adoro imparare sempre nuove tecniche. I miei punti fermi restano sempre il punto croce e l'uncinetto però mi piace spaziare tra il cucito creativo, lo scrap booking, il chiacchierino ecc... Amo provare a fare sempre cose nuove. Visitate il mio blog: memolexxx.blogspot.it

Materiali Pasta di diversi formati Nocciole Colla a caldo Nastrini

Semplici da realizzare e molto carini, gli angioletti di pasta sono un'idea facile e veloce da fare con i vostri bambini. Usate le nocciole per la testa, un maccherone per il corpo e le ruote per la base. Le farfalle saranno le vostre ali e se volete i capelli usate la pastina. Incollate tutto con la colla caldo e colorate con la vernice ora. Ecco realizzare delle bellissime e semplici decorazioni di Natale che potranno arricchire la vostra tavola e il vostro albero! Venite a visitare il mio Blog: memolexxx.blogspot.it La mia pagina Pinterest: pinterest.com/martyxxx La mia pagina Instagram: martyxxx78

22


Gingerbread cookies creati da Ilaria Ingredienti per 30 biscottini 100g di burro 100g di zucchero di canna 125ml di melassa 1 tuorlo d'uovo 250g di farina setacciata o integrale 1/2 cucchiaino di sale 1/2 cucchiaino di bicarbonato 1/2 cucchiaino di cannella 1 cucchiaino di chiodi di garofano in polvere 1 cucchiaino di zenzero secco in polvere 1/2 cucchiaino di noce moscata grattugiata

In una ciotola, sbattete lo zucchero ed il burro fino a che il composto diventi una crema. Aggiungete la melassa ed il tuorlo. Mischiate bene gli ingredienti in polvere rimasti e uniteli al composto di zucchero, burro, tuorlo e melassa fino a che il tutto risulti omogeneo. Coprite la vostra pasta con della pellicola e mettela in frigo per almeno 1 ora a raffreddare. Scaldate il forno a 180ËšC. Infarinate leggermente il vostro piano di lavoro e tirare la pasta fino ad uno spessore di 0,5cm. Ritagliate con le formine tutti i biscotti e trasferiteli su una lastra da forno a circa 5 cm di distanza l'uno dall'altro. Infornate per 8-10 minuti, fino a che non s'induriscono bene. Spostateli per farli raffreddare su una gratella e decorarli a piacere con glassa per decorazioni quando sono freddi.

Per la glassa: Coloranti alimentari a piacere 150g di Zucchero a velo 30g di Albumi

23


Materiali

Una cornice (ikea 44x 33 cm) Un rettangolo di tessuto di lino o di qualsiasi altro tipo, basta che sia neutro (base) 4 scampoli di tessuto fantasia (palline ) 1 scampolo di tessuto tinta unita (scritta JOY) Carta termo-adesiva Filo da ricamo Forbici Colla a caldo Macchina da cucire ( a discrezione)

Joycreato daLaura Ciao sono Laura, mamma di tre figlie, moglie, sewaholic e blogger. Amo cucire, ricamare ed il crochet. Autodidatta, passionale e spontanea mi piace dare vita a tutto ciò che mi passa per la mente. Questo è stato il motivo che mi ha spinto a realizzare personalmente cartamodelli di cucito creativo. Oltre ad aver ideato svariati modelli ho realizzato anche tre libri cartacei, ed un e-book. Amo la mia casa, dove tutto parla di me. Sono ispirata dallo stile nordico, cottage, country e coastal che mescolo facendo nascere la mia personale espressione artistica. Se volete sapere altro di me, visitate il mio blog www.lauracountrystyle.com

Per realizzare questo quadretto l'uso della macchina da cucire non sarà indispensabile. Per questo motivo è rivolto a tutti coloro vogliano creare qualcosa di semplice e veloce ma con le proprie mani. Difficoltà: Facile Tempo di realizzazione: 1 ora e mezza

24


Stampate il cartamodello allegato (le dimensioni sono in scala 1.1 per la cornice 44x 33) e tagliate le forme e la scritta. Stirate sul retro dei tessuti la carta termoadesiva (seguire le indicazioni riportate dal produttore). Disegnate le sagome e ritagliatele. Tagliate un pezzo di lino che misuri 50 x 39 cm Piegatelo in quattro in modo da trovare il centro. Posizionate le forme e la scritta sul tessuto, una volta scelta la posizione togliete la carta e stiratele sul lino. Ora potete procedere cucendo a macchina oppure a mano con il punto festone. Posizionate il tessuto sopra la parte plasticata e trasparente della cornice. Incollate i bordi e fissate il tutto alla cornice. Per questo progetto potete utilizzare anche delle vecchie assi di legno. BasterĂ levigarle, se necessario e pulirle. Il procedimento per le applicazioni sarĂ  lo stesso, solo che invece di stirare i tessuti sul lino li incollerete con della colla per tessuti sul legno. Ma come sempre la fantasia non ha limiti e con il pattern delle applicazioni potrete realizzare delle tovagliette (il tutorial lo trovate nello speciale natale 2015), degli asciughini, o delle tendine per il sotto lavello! Enjoy your sewing time!

Venite a visitare il mio sito: www.lauracountrystyle.com La mia pagina Pinterest: laura_zennaro/ La mia pagina Google+: +LauraZennarolauracountrystyle La mia pagina Instagram: lauracountrystyle/ Il mio negozio Etsy: etsy.com/it/shop/lauracountrystyle

25


Mi chiamo Giulia, ho 28 anni e sono cresciuta con una nonna sarta e un nonno e un papà tuttofare, frugando tra i ritagli di stoffa e gli scarti di legno alla ricerca di qualcosa da reinventare. Sono web analyst in un’agenzia di comunicazione di giorno, blogger creativa di sera e nei weekend: il web è il mio mondo, la mia craftroom è la mia isola. Mi occupo di creazioni in legno, carta e cucito creativo, mi piace sperimentare e sono una che crede che la creatività sia ancora più bella se condivisa.

Avanzi di compensato (oppure un listello del tuo legno preferito alto 4cm e spesso 5mm) Traforo elettrico o manuale Carta vetrata Nastro adesivo di carta Vernice lavagna Pennello Colla a caldo Mollette di legno Gessetti Matita e righello

Avete presente quelle piccole lavagnette in legno con la molletta sul retro che stanno benissimo sui pacchetti di Natale, ma anche come segnaposti per una tavola dal sapore shabby chic o pinzate su un vaso di terracotta con sopra scritto il nome della pianta contenuta? Ne puoi realizzare tantissime a casa ad un costo irrisorio e riempire di messaggi personalizzati il Natale delle persone a cui vuoi bene: ti bastano un seghetto da traforo e qualche ritaglio di compensato pescato in garage. Con matita e righello disegna dei rettangoli di circa 7x4 cm sui ritagli di

26


compensato. Puoi modificare le dimensioni per adattarle meglio ai ritagli che hai. In alternativa, se utilizzi il listello, segna una tacca verticale ogni 7cm. Ritaglia poi tutti i rettangoli utilizzando il traforo e leviga bene i bordi con la carta vetrata. Attacca 4 pezzi di nastro di carta ai 4 lati di ogni rettangolo, facendoli rientrare fino a circa 6mm dal bordo: in questo modo formerai la cornice della lavagnetta. Stendi la vernice lavagna sui pezzetti di legno, e seguendo le istruzioni riportate sul barattolo fai asciugare e poi stendi una seconda mano. Una volta che la vernice sarà asciutta, rimuovi il nastro adesivo. Fissa poi una molletta di legno sul retro di ciascuna lavagnetta. Adesso sbizzarrisciti con i gessetti: per cancellare le scritte sulle lavagnette basterà un panno asciutto (per mantenere il fondo un po’ polveroso) o umido (per farle tornare nere come al’inizio).

Visita il mio sito: http://www.briciolepuntini.com/ Visita la mia pagina Facebook: www.facebook.com/BricioleePuntini Visita la mia pagina Pinterest: https://it.pinterest.com/briciolepuntini/ Visita la mia pagina Instagram: www.instagram.com/briciolepuntini/ Visita la mia pagina twitter: twitter.com/briciolepuntini

27


Lanternine effetto ghiaccio create da Emanuela Materiali Vasetto di vetro Colla vinilica Colla a caldo Pennello Piattino di plastica Sale grosso Corda di juta Lacca per capelli o sigillante spray trasparente (facoltativi) Rametto di pino e bacche rosse Tealight

Sono Emanuela, moglie, mamma, insegnante di professione e craft blogger per passione… ma a volte è il contrario! Il mio blog, ”My Little Inspirations”, è dedicato principalmente all’Home Decor in stile Shabby e Vintage, declinati in tutte le loro particolarità. Da sempre appassionata di handmade, progetto e creo decorazioni ed oggetti utili per la casa con tecniche e materiali differenti, spesso utilizzati in modi inusuali e ne condivido i tutorial, così che tutti possano riprodurre le mie creazioni. Amo anche cucinare e di tanto in tanto pubblico ricette sfiziose. Mi piace molto viaggiare, e dai miei viaggi traggo spesso ispirazione per nuove creazioni.

Come tutte le crafters del mondo, non butto mai via i vasetti di vetro di yogurt, marmellate, ecc. e li utilizzo spesso nei miei progetti. Per questo Natale, ho pensato quindi di dare nuova vita ad alcuni di loro, preparando delle lanternine che sembrano ricoperte di ghiaccio, ideali per creare la giusta atmosfera natalizia in ogni casa. Il procedimento per realizzarle è semplice. Lavare accuratamente un vasetto di vetro ed eliminare bene l’etichetta, senza lasciare residui, asciugare, poi stendere, con un pennello, uno strato abbondante di

28


colla vinilica su tutta la superficie del vasetto. Mettere del sale grosso (se è troppo grosso, tritarlo un pochino con un frullatore) in un piattino di plastica. Adagiare il vasetto coperto di colla nel piattino e farlo rotolare. Per far aggrappare meglio il sale al vasetto, aiutarsi anche con le mani, prendendo dei pizzichi di sale e facendoli aderire accuratamente, finché tutto il vasetto sarà abbondantemente ricoperto. Far asciugare. Se lo strato non fosse sufficiente, con un pennellino molto morbido mettere con delicatezza un po’ di colla sul sale già incollato, un pezzetto per volta, facendo aderire ben bene con le mani il sale, prima di stendere la colla sul pezzetto successivo. Lasciare asciugare bene.

Nel frattempo, preparare un mazzolino con alcune bacche rosse e dei rametti verdi, legati insieme con un cordino di juta. Quando il vasetto è asciutto ed il sale ben aggrappato (qualche grano tende sempre a staccarsi, quindi per evitarlo, si può spruzzare il vasetto con un sigillante spray trasparente o con della lacca per capelli), stendere la colla sul collo del vasetto e ricoprirlo con la corda, facendone diversi giri, finché è tutto rivestito. Con la colla a caldo, incollare il rametto al collo del vasetto ed ecco pronto il nostro lanternino effetto ghiaccio! Basterà inserire un lumino di cera o a batteria e l’atmosfera si scalderà subito! My Little Inspirations: http://my-littleinspirations.blogspot.it/ Facebook: https://www.facebook.com/MyLittleInspirations/ Instagram: emanuelatmli https://www.instagram.com/emanuelatmli/ Twitter: @Emanuelatz https://twitter.com/Emanuelatz Google+: https://plus.google.com/+EmanuelaTMyLittleInspirations/

29


Cartoncini rosso e bianco; Ritaglio di carta dorata o gialla; Nastrino nero o una striscia di carta nera; Coppia di occhi per pupazzi; Colla stick, forbici, matita e gomma

Monia: Mi chiamo Monia ho 37 anni vivo in un piccolo comune che si chiama Cantalupa. ho un marito 2 gatti e un cane e faccio l'infermiera. ma soprattutto amo passare il tempo a creare soprattutto se in compagnia. Credo che creare sia la miglior forma di sperimentazione della libertà e che la creatività generi veri e propri ponti che uniscono vite… Un po’ come é successo a me e Luisa.

Luisa: In arte Kiotta, sono mamma di tre bellissimi e ho un fantastico marito che mi aiuta a sopravvivere con la famiglia e a mantenere in piedi la casa… Da sempre ho tre passioni: gli aggeggi elettronici, la natura e la creatività. Da poco mi sono trasferita in campagna a pochi km dalla mia amica Monia che avevo conosciuta sul forum XSP ed insieme a lei ho iniziato quest’avventura. Ragazze Ago & Filo: Il nostro obiettivo è riuscire a unire le persone attraverso la creatività in modo da creare una piccola comunità che possa sentirsi unita e piena di risorse. Il nostro nome nasce per gioco: dovevamo trovarci un nome e da ragazze acqua e sapone quali noi siamo il passo é stato breve! Speriamo che questo sodalizio porti ad un’ulteriore diffusione della creatività in modo che nessuno possa pensare: “Non sono portato”. Il nostro sito: https://ragazzeagofilo.wordpress.com/

30


Dal cartoncino rosso ritagliare un quadrato di 13 x 13 cm; Sul cartoncino bianco disegnare i baffi, seguendo il modello nella foto: Avvicinare due angoli opposti del quadrato formando un triangolo isoscele a base larga: Prendere gli angoli alla base ed unirli al vertice in alto (si formerà un rombo) e delineare bene le pieghe: Aprire a rombo: Prendere l’angolo in basso e riportarlo al centro delle diagonali: Piegare lungo la diagonale: Prendere i due angoli a destra e sinistra e infilarli nella tasca formatasi: Tagliare un triangolo dal cartoncino bianco da incollare nella tasca: Tagliare ed incollare la sagoma dei baffi: Incollare gli occhi per ottenere la faccia del Babbo Natale; Tagliare una striscia di carta nera, incollarla a mo’ di cintura; ritagliare un quadrato di cartoncino giallo o oro con una finestrella quadrata al centro; incollarla al centro della cintura per ottenere la fibbia:


Cartamodelli

32


33


34


Impronte creative Speciale Natale 2  

Christmas magazine, Crafty magazine, DIY, felt, cross stitch, scrapbooking, sewing, receipes

Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you