Page 1

piccoli passinelmondocreativo

Autunno/Inverno2016

N. 5


Sommario Pag. 3 Editoriale e Shop! Pag. 4 Contest Autunnale! Pag. 5 Harvest Angel Pag. 10 Cover Procione

Pag. 14

Pag. 12 Giochi di Filo Pag. 13 Eventi Creativi In Italia Pag. 14 Il gufo pasticcione Pag. 16 Fiore Shabby Crochet

Pag. 20

Pag. 18 Bat Pochette Pag. 19 Un'impronta per Impronte Creative Pag. 20 Ghirlanda Autunnale Pag. 22 Acquerello castagne e Castelmagno Pag. 24 Un amor di casetta

Pag. 26

Pag. 26 Intervista a Laura Cuore di Maglia Pag. 29 Tappo Puntaspilli Pag. 30 Zucca Amigurumi Pag. 34 Ancora Procioni!

Pag. 30

Pag. 36 Cartamodelli Pag. 42 Contest festa della mamma

Redattore e ideatore: Silvia Davanzo Direttore responsabile iscritto all'albo dei giornalisti : Luna Bianca Pozzati

SCRIVETECI

Eccovi l'indirizzo comune:

improntecreativefree@gmail.com Questa rivista è conforme alla nuova legge sull’editoria (l. n. 62 del 7 marzo 2001) in quanto non è una testata giornalistica, non ha carattere periodico ed è aggiornata secondo la disponibilità del materiale.

I progetti presentati in questa rivista, sono di proprietà intellettuale delle creative, non è quindi autorizzata alcuna divulgazione o riproduzione di foto, testi e cartamodelli senza consenso scritto (Legge 633 sui diritti 2 d’autore)


Editoriale Come in tutti i numeri voglio ringraziare chi continua a seguirmi e aiutarmi nella creazione di questa rivista free. Nel percorso dal 2014 ho conosciuto tante nuove amiche grazie alla rivista e siamo cresciute come gruppo, sia intellettualmente che affettivamente. Credo che la cosa più bella sia il gioco di squadra e credo sia uno dei fondamenti per vivere il quotidiano. Ringrazio tutti per il sostegno avuto all'apertura della pagina Facebook e dello shop di Etsy, anche queste due nuove idee sono in progress quindi in fase di miglioramento. Per coinvolgervi e ringraziarvi abbiamo creato un contest creativo. Ci sono i tempi, ci sono i premi.... cosa aspettate a partecipare? Un ringraziamento particolare lo merita Chiara, la grafica della rivista, che da poco si è unita al gruppo e che collabora per il fine più estetico della rivista! Chiara Cebrelli, classe 1973, Illustrator&Architect, Graphic Designer, amo camminare scalza sui prati, vedere la bellezza e la poesia nelle piccole cose, arrivare 5 minuti prima ad un appuntamento, disegnare personaggini divertenti per i miei tre fantastici nipoti. https://www.facebook.com/Lab1919/ http://lab1919.com/

Etsy Come per Facebook, ci siamo affacciati ad un nuovo mondo abbastanza inesplorato e diverso per noi di IMPRONTE CREATIVE, ovvero Etsy! https://www.etsy.com/it/shop/Impro nteCreative2016?ref=hdr_shop_menu Etsy è un portale in cui si può vendere l'artigianale. Come IMPRONTE CREATIVE abbiamo aperto un negozietto appunto di oggetti artigianali, che riprendono le idee dei progetti che vedete nella rivista, e piano piano si riempirà di oggetti sempre nuovi ... quindi controllatelo spesso, per non perdervi i pezzi unici che verranno messi in vendita per supportare la rivista in nuove emozionanti evoluzioni.

3


Contest autunnale! Siete creativi? Quanto? Vi piacciono le sfide? Allora dovete partecipare al nostro contest autunnale!

Regolamento - Mettere MI PIACE alla pagina Facebook di IMPRONTE CREATIVE: https://www.facebook.com/ImpronteCreative-472150756301357/ - Creare dal 1 settembre al 30 settembre 2016 una delle creazioni a vostra scelta da un qualsiasi numero della Rivista Impronte Creative. - Potete scegliere uno o più progetti, con qualsiasi tecnica preferiate e realizzarlo. - Inviare la foto della vostra opera via mail con oggetto CONTEST AUTUNNALE a improntecreativefree@gmail.com, con indicazione del vostro nome e nick su facebook, esclusivamente dal 1 settembre al 30 settembre. - Al contest può partecipare chiunque a patto che venga rispettato il regolamento. Le foto pervenute dopo la data di scadenza non potranno essere prese in considerazione.

Vincitore - Verranno inserite le foto su Facebook a raccolta completata e la foto che riceverà più MI PIACE nella settimana dal 3 al 9 ottobre 2016 sarà il vincitore. - L'opera vincitrice verrà inserita nel CALENDARIO di IMPRONTE CREATIVE 2017 a copertina dello stesso. - Il vincitore sarà intervistato nel numero successivo (primaverile) e potrà inserire a discrezione della redazione un suo progetto- contributo creativo per la rivista. - Inoltre al vincitore verrà offerto un buono del valore di 20€ da spendere su Amazon.

4


Materiali

HarvestAngelcreato daLaura Ciao sono Laura, mamma di tre figlie, moglie, sewaholic e blogger. Amo cucire, ricamare ed il crochet. Autodidatta, passionale e spontanea mi piace dare vita a tutto ciò che mi passa per la mente. Questo è stato il motivo che mi ha spinto a realizzare personalmente cartamodelli di cucito creativo. Oltre ad aver ideato svariati modelli ho realizzato anche tre libri cartacei, ed un e-book. Amo la mia casa, dove tutto parla di me. Sono ispirata dallo stile nordico, cottage, country e coastal che mescolo facendo nascere la mia personale espressione artistica. Se volete sapere altro di me, visitate il mio blog www.lauracountrystyle.com

Procedimento Invecchiamento tessuti

Questo progetto è in stile primitive e come tale i tessuti dovranno essere invecchiati e sfilacciati.

Fate bollire dell'acqua ed aggiungete del caffè (sia di moka che liofilizzato), oppure del te e del sale grosso da cucina. Immergete i vostri tessuti, meglio se appallottolati e lasciateli bollire per almeno 5 minuti. Tirateli fuori e strizzateli leggermente. Accendete il forno a 180 gradi, mettete nella teglia la carta forno,ed appoggiateci sopra i tessuti.

5


Lasciateli all'interno 10 minuti (meglio restare nei paraggi e controllare di tanto in tanto), tirateli fuori ed apriteli stendendoli, senza pero' stirarli con le mani, devono restare sempre stropicciati. Una volta asciutti tirateli fuori. Per il panno lenci usate lo stesso procedimento ( prima d'iniziare ad invecchiarlo tagliatevi tutte le sagome lasciando almenno 3 cm di margine), ma alzando la temperatura del forno. Essendo sintetico non prende colore facilmente quindi dovremo, come dire, farlo “bruciacchiare”. Anche per questo tessuto dovete stare molto attente controllando di tanto in tanto. Quando il tessuto si è imbrunito e bruciacchiato sui bordi significa che è pronto.

Corpoebraccia

su di un foglio, la sagoma intera e riportatela sul tessuto, piegato a metà con la parte dritta rivolta verso l'interno. Cucite lungo il disegno, lasciando aperte le parti indicate sul cartamodello. Tagliate e rigirate. Fate indossare la maglia alla bambola. Fate una filza, con il filo elastico lungo lo scollo, arricciate e fate un nodino sulla parte posteriore. Tagliate l'elastico in eccesso.

Gonna

Tagliate un rettangolo di tessuto che misura 13 cm x 45 cm. Piegatelo a metà, con la parte dritta rivolta verso l'interno, cucite il lato corto. Rigirate. Con il filo elastico fate una filza sull'orlo superiore, fate indossare la gonna alla bambola. Inserite la maglia al suo interno. Arricciate

Disegnate la sagoma del corpo e delle braccia sul tessuto, piegato a metà e con la parte dritta rivolta verso l'interno (fig. A) Per il corpo cucite lungo tutto il disegno. Tagliate la sagoma e praticate un taglio al centro (v. schema) per rigirare il lavoro. Rigirate, imbottite e cucite a mano l'apertura (fig C). Per le braccia cucite lungo il perimetro lasciando aperta la parte indicata nel cartamodello. Tagliate, rigirate ed imbottite (fig B ) Inserite all'interno del braccio il tessuto in eccesso e cucire le braccia al corpo (fig D)

Maglia

Il modello della maglia è diviso a metà, disegnate quindi,

6


la gonna e tirate fuori la maglia, giusto un po'. Fate un nodo e tagliate l'elastico in eccesso.

centro della zucca (fig D). Con il filo da ricamo marrone (preso a 6 fili) realizzate i vari spicchi facendo passare l'ago sempre dal centro. Incollate le foglie. Sagomate il fil di ferro facendolo girare su di una matita, toglietelo e sistemate la spirale a vostro piacimento. Infilate il “picciolo” al centro della zucca (fig E).

Fazzoleto

Disegnate la sagoma del fazzoletto sul panno lenci. Piegatelo a fisarmonica, e allacciatelo al collo della bambola.

Ali

Carota ecavolo

Copricapo

Uccello

Disegnate la sagoma della carota, tagliatela, piegatela a metà e cucite il lato (non serve girarla). Aprite ed imbottite leggermente. Con il filo fate una filza lungo il bordo superiore e arricciate (fig. B C D). Tagliate il filo in eccesso. Incollate le foglie. Per il cavolo, piegate a metà la sagoma e rigiratela su se stessa, usando lo stesso procedimento che si usa per realizzare le rose.

Tagliate una fascia di tessuto (la stessa usata per il corpo) che misura 8 cm 20. Piegate i lati verso la parte centrale (fig 1) Fermate i lati con del nastro o filo doppio ed arricciate (fig 2, 3). Incollate, con la colla a caldo le ali sul retro della bambola.

Disegnate la sagoma sul tessuto, piegato a metà con la parte dritta rivolta verso l'interno. Cucite lungo tutto il disegno, praticate un'apertura sul corpo (v. Cartamodello) per rigirare. Rigirate il lavoro, imbottite e stirate per appiattire. Tagliate un triangolo di panno lenci arancione, che abbia le stesse misure del becco e cucitelo. Cucite l'apertura.

Tagliate una fascia di tessuto larga 6 cm x 50 (lo stesso usato per il corpo) per realizzare il copricapo. Attorcigliate il tessuto sulla testa e su se stesso ed incollarlo sulla testa. Sfilacciarlo ai lati del viso.

Zucca

Assemblaggio

Disegnate le sagome, del cerchio sul tessuto di panno lenci arancione e le foglie su quello verde. Con il filo doppio fate una filza lungo il perimetro del cerchio (figA). Tirate ed arricciate, lasciando un'apertura sufficiente per inserire l'imbottitura. Imbottite , arricciate e chiudete (figB). Tagliate le foglie ed incollatele al

Incollate la bambola e l'uccello al supporto, cucite sulla mano la zucca, piegate l'altro braccio inserendo al suo interno la carota ed incollate. Incollate sopra i due cavoli. Aggiungete sul retro del supporto un gancio per

7


appenderlo.

Venite a visitare il mio sito: www.lauracountrystyle.com La mia pagina Pinterest: laura_zennaro/ La mia pagina Google+: +LauraZennarolauracountrystyle La mia pagina Instagram: lauracountrystyle/ Il mio negozio Etsy: etsy.com/it/shop/lauracountrystyle

8


Cover procione creata da Silvia Materiali

C iao sono Silvia, ho 30 anni, una bimba di 4 anni che è la musa ispiratrice delle mie creazioni con qualsiasi materiale, sia esso, carta, lana, cotone, punto croce, stoffa e pennelli. Il mio piccolo spazio virtuale mi permette di mostrare le mie creazioni e condividere pensieri ed emozioni con gli amici del web. Amo creare e pasticciare e spero di tramandare l’amore per la libertà creativa a mia figlia. pensierianimali.blogspot.com; schemipensier ianimali.bl ogspot. com

Pannolenci grigio, nero e bianco Bottoni a pressione (pulsanti) Forbici Ago e filo nero spesso Macchina da cucire 2 Bottoncini neri Spilli

Preparate il materiale e stampate il cartamodello a fine rivista. Accertatevi che il vostro cellulare sia della giusta misura, altrimenti allargate un po' la forma del procione. Tagliate tutti i pezzi del cartamodello, munitevi poi di pannolenci bianco, e ritagliate gli occhi; di pannolenci grigio per il fronte e il retro del procione ed infine prendete quello nero e tagliate la mascherina, un quadratino per il naso e la coda (intera come da foto). Posizionate tutti i pezzi di pannolenci ritagliati sul fronte del procione e prendete le misure per posizionarli nei posti giusti. Partite a cucire a macchina o a mano gli occhi bianchi sulla mascherina nera. Poi tagliate la coda a striscioline, come nella foto per rendere la tipica coda ad anelli dei procioni. Attenzione quando la cucite, dovrete fare un pezzo per volta distanziando le parti delle striscioline tolte.

10


Cucite la mascherina del procione e fissate i bottoni neri per formare le pupille al centro degli occhi bianchi. Verificate che il naso dal retro portandolo davanti sia ben centrale nella mascherina nera e applicate quindi il bottone a pressione (pulsante) sia sul naso (ricordatevi di cucire il quadratino di pannolenci nero per fare il naso), che sotto la mascherina del procione. Ricamate con ago e filo nero le zampine del procione, io ho usato un punto tratteggiato, usatelo anche per completare la coda del procione rendendola uniforme. Ricamate infine i baffi intorno al pulsante. Fissate con gli spilli il fronte con il retro della custodia e cucite tutto il bordo, formando cosĂŹ una tasca contenitore per il cellulare. Io ho usato un punto diritto ma potete usare anche un punto festone o zig-zag.

Venite a visitare il mio Blog: pensierianimali.blogspot.com La mia pagina Pinterest: pinterest.com/zimmersilvia/ Google+: plus.google.com/u/0/110403407008281406640/posts Il mio negozio Etsy: etsy.com/it/shop/PensieriAnimali

11


Negozio aperto dalla mia mamma nel 1982, storicamente negozio di scampoli poi con il passare degli anni ci sono stati tanti cambiamenti; abbiamo smesso di tenere gli scampoli di tessuti d'abbigliamento, sostituendoli con tessuti in metrature, poi abbiamo inserito la merceria e finita la scuola sono arrivata io, Elisa, con una passione immensa per il punto croce, così piano piano anno dopo anno, sono riuscita a specializzarmi e fare della mia grande passione un lavoro che amo alla follia... Ora nel mio piccolo negozio potete trovare un po' di tutto lini Zweigart, bordi Vaupel, libri, passamanerie, pizzi, bottoni, forbici Premax e tantissimi tessuti e non solo per scatenare la vostra creatività... In fase di realizzazione c'è un angolo "corsi" e presto troverete le date di eventi e corsi sulla mia pagina Facebook, dove basta cliccare MI PIACE per avere tutti gli aggiornamenti. Se avete voglia invece di seguirmi anche sul blog guardate giochidifilobologna.blogspot.com, qui pubblicherò tutorial e curiosità oltre ai miei work in progress e tanto altro...


Eventi Creativi in Italia 2016 13-15 settembre, Creattiva, Bari 16-18 settembre, Kreativ, Bolzano 24/25 settembre Fili senza Tempo, Formigine 23-25 settembre, Passione Creativa, Mariano Comense 24-25 settembre Magie in Villa, Villa Buri Verona 22-25 settembre, Manualmente, Torino 30 settembre 1-2 ottobre, Hobby Show, Milano 6-9 ottobre, Creattiva, Bergamo 13-16 ottobre, Abilmente, Vicenza 21 – 23 ottobre, Hobby Show, Pescara 21-23 ottobre, Passatempi e Passioni, ForlÏ- Cesena 27-30 ottobre, Florence Creativity, Firenze 3-6 novembre, Abilmente, Roma 5-6 novembre, Mondo Donna, Trento 4-6 novembre, Fantasy and Hobby, Genova 11-13 novembre, Hobby Show, Pordenone 11-13 novembre, Creattiva, Napoli 18-20 novembre, Creattiva, Milano 18-20 novembre, Hobby Show, Umbria 26-27 novembre, L'Ago Magico, Segrate Novegro 25-27 novembre, Il mondo creativo, Bologna 3/4 e 7/8 dicembre 2016 Modena Curiosa in fiera 18 dicembre, Hobby sotto l’albero, Trento

13


Il gufo pasticcione creato da Mariella Materiali

I o sono Mariella... nella vita faccio l'impiegata, ma sono soprattutto una mamma e una moglie. Durante il giorno mi dedico al mio lavoro e, appena mi libero, dedico il resto del mio tempo al mio bambino, che mi regala momenti indimenticabili e mi lascia quella sensazione di gioia di vivere che rende tutto più bello. Alla sera, quando in casa cala il silenzio..il mio bambino dorme e mio marito si dedica alle sue attività…io entro nel mio piccolo dolce mondo creativo, che per qualche ora mi aliena dal mondo reale e mi fa vivere sulla mia piccola nuvola di zucchero filato. verysweetmoments.blogspot.it con1pocodizucc hero@gmail. com

Riportare le figure sulla stoffa. Nel cartamodello non sono considerate le cuciture, quindi ritagliate a qualche millimetro di distanza dal disegno. Mettete le 2 stoffe dritto con dritto e puntatele con gli spilli;a questo punto cucite partendo dal fondo e arrivando a circa 7 mm dalla fine. Ora prendete il secondo lato della pancia e fissatelo al corpo. Posizionate la stoffa in modo da puntare anche il pezzo soprastante in modo da fare un’unica cucitura.

14


Fate dei piccoli taglietti sulla stoffa in modo da agevolare il rovesciamento del lavoro e rivoltatelo al dritto. Bloccate con uno spillo le due stoffe nel punto in cui si uniscono, per fare in modo che l’imbottitura non superi quel punto, e piegate il triangolo verso il basso fermandolo provvisoriamente con uno spillo solo alla stoffa della pancia. Per chiudere il fondo è necessario effettuare un punto filza e tirare leggermente. Imbottite per benino il vostro gufetto e infine stringete la filza, ma non troppo. Utilizzando il cartamodello ritagliate un cerchio da un cartoncino e poi dalla stoffa usata per il corpo ritagliate un cerchio più grande e fate una filza tutta intorno. Mettete al centro il pezzo di cartoncino e stringere la filza bloccandolo all’interno. Con la colla a caldoattaccate il cerchio sul fondo del gufetto. Ora eliminate lo spillo che tiene fermo il triangolo e fissatelo con dei punti nascosti. Tagliate un triangolo da un pezzo di feltro sottile e un cuore da un pezzo di feltro più spesso. Con la colla a caldo incollate il becco sopra la punta del triangolo e poi i due bottoni per fare gli occhi. Sempre con la colla a caldo fissate il cuore sotto il corpo in modo da imitare le zampe.

Venite a visitare il mio Blog: verysweetmoments.blogspot.it

15


Fiore shabby crochet creato da francesca Materiali

Mi chiamo Francesca e vivo a Milano. Mi piace inventare disegni per punto croce e sperimentare tutti i tipi di ricamo. Dipingo tele da ricamo per hobby e costruisco piccole casette di legno. Nel tempo libero colleziono schemi e disegni di grandi designers.

Uncinetto Filo di cotone Bordino di pizzo di Sangallo Ago Filo trasparente Perla grande Perla piccola Base per fermaglio

Il mio blog: cuoreditela.blogspot.it Uncinetto e filo di cotone Avviare 8 m. vol., chiudere a cerchio con 1 mezza m. bassa nella m. vol. d’avvio; 1°giro: 16 m. basse nel cerchio, chiudere con 1 mezza m. bassa nella 1° m. del giro (sostituire la 1° m. con 1 m. vol.; in seguito, se la 1° m. è una m. alta, sostituirla con 3 m. vol. e chiudere con 1 mezza m. bassa nella 3° m. vol. di avvio). 2° giro: * 1 m. alta, 3 m. vol., salt. 1 m. di base *, rip. per 8 volte complessivamente; 3° giro: sotto ogni arco lav. 1 m. bassa, 5 m. alte , 1 m. bassa; 4° giro: *puntare dal dietro in avanti e da destra verso sinistra nella m. alta del 2° giro e lav. 1 m. bassa, 4 m. vol. * rip. Per 8 volte; 5° giro: sotto ogni arco lav. 1 m. bassa, 7 m. alte, 1 m. bassa; 6° giro: come il 4° giro eseguendo 5 m. vol. anziché 4 *; 7° giro: sotto ogni arco lav. 1 m. bassa, 8 m. alte, 1 m. bassa.

16


Chiudere e saldare il filo. Con il bordino di Sangallo (o di pizzo), realizzare il centro del fiore. Fare una filza con filo in tinta alla base del bordino, tirare il filo ed arricciare. Cucire al centro della rosa ad uncinetto. Con un filo trasparente o in tinta, fissare al centro del fiore la perla grande e la perla piccola. Cucire la rosa all’uncinetto ad una base per fermaglio (reperibile nei negozi di belle arti)

Venite a visitare il mio Blog: cuoreditela.blogspot.com Il mio negozio Etsy: etsy.com/it/shop/CuoreditelaDisegni

17


Bat pochette creata da Roberta Materiali Feltro arancione Feltro nero Occhietti mobili Colla a caldo Cotone nero –ago con la punta Bottone automatico

18

Ciao sono Roberta, ho 46 anni, due figli Matteo e Alice... e abito in provincia di Bologna. Lavoro come impiegata in una piccola azienda. Amo tutto quello che è creativo,mi piace sperimentare sempre nuove tecniche, ma la mia passione più grande è il ricamo, punto croce, punto antico. Mi piace parlare con le mie amiche creative delle nostre passioni e confrontare le nostre creazioni. Se volete vedere le mie creazioni il mio blog è... amichepassioni.blogspot.it


Un'impronta per Impronte Creative creato da Luna Materiali

BASE DELL’IMPRONTA:

2° GIRO: 1mb in ogni mb (6) 3° Giro: aumenti (12)

Venite a visitare il mio sito: lunamigurumi.wordpress.com La mia pagina Pinterest: pinterest.com/lpozzati/ Ciao a tutti mi chiamo Luna, ho 26 anni e, in questo pazzo mondo dove nessuno si ricorda più che “Chi fa da sé fa per tre” anzi, meglio dire “Chi fa da sé, fa crochet” non è solo un modo di dire, io continuo ancora a prendere ago, filo, uncinetti e ferri in mano per dare vita a piccole creazioni che mi piacciono un sacco e spero piacciano anche a voi! Venite a trovarmi su: lunamigurumi.wordpress.com

INTERNO DELL’IMPRONTA PALMO: 1° Giro: Avviate 6mb nell’anello magico (6) 2° Giro: aumenti (12) 3° Giro: 1mb, 1aumento (18) 4° Giro: 2mb, 1aumento (24)

INTERNO DELL’IMPRONTA POLPASTRELLI: 1° Giro: Avviate 6mb nell’anello magico (6)

19


Ghirlanda autunnale creata da Ilaria Materiali Feltro o pannolenci (giallo, rosso, arancione, verde oliva e marrone) Forbici Nastro (Usatene uno che abbia dei colori autunnali) Colla per tessuti Ghirlanda di vimini

Tagliate circa 20 cm di nastro e fatelo passare in uno dei buchi della ghirlanda chiudendolo con un nodo, servirĂ per appenderla una volta finita. Con le forbici tagliate le foglie seguendo il modello. Le misure delle foglie sono circa 9 cm di lunghezza e 5 cm di larghezza per quella piĂš sottile, 9 cm di lunghezza e 6 cm di larghezza per quella piĂš grande e 8 cm di lunghezza 3,5 cm di larghezza per quella a

20


goccia. Una volta che avrete tagliato abbastanza foglie, potete iniziare ad incollarle alla ghirlanda. Non devono avere un motivo, potrete incollarle in base alla sfumature di colore o in base alle forme. Cercate di incollarle come se fossero cadute sopra alla vostra base. Una volta che la colla sarĂ asciutta, potrete appendere la vostra ghirlanda

Venite a visitare la mia pagina Facebook: www.facebook.com/violetcupcakehandmade

21


Acquerello castagne e Castelmagno creato da Monica Ingredienti

Venite a conoscermi sul mio blog, un diario per divertirmi e per condividere con i miei amici le emozioni, i libri e le ricette di casa mia.

Risotto per 3 persone: 260 gr riso Acquerello 100 gr Castelmagno 1/4 cipolla di tropea 1 + 1 noce burro 2 cucchiai olio extra vergine di oliva 1 bicchiere vino bianco secco brodo vegetale qb

http://lamammapasticciona.blogspot.it/ monica1967@tiscali.it

per le castagne: 120 gr castagne lessate e sbucciate 2 noci burro 1 rametto piccolo rosmarino 1/4 cipolla di tropea Tagliare il castelmagno a cubetti. In una casseruola far appassire un quarto di cipolla tagliata a rondelle con l'olio e una noce di burro. Versare il riso, tostare e sfumare con il vino.

22


Quando l'alcol è completamente evapora, portare a cottura il riso allungando con brodo al bisogno e mescolando spesso. A tre quarti di cottura aggiungere il castelmagno a cubetti e mescolare per farlo ammorbidire. Nel frattempo far appassire la cipolla con il burro ed qualche fogliolina di rosmarino: una volta dorato il burro, aggiungere le castagne spezzettate grossolanamente e cuocere pochi minuti a fuoco vivo. Cotto il risotto, procedere alla mantecatura con il burro restante, mescolando un attimo per poi lasciarlo riposare qualche minuto, con un panno di cotone a coprire la casseruola, Impiattare facendo un buco in mezzo al risotto, dove andranno adagiati un paio di cucchiai di castagne. Servire ben caldo, volendo con una leggerissima spolverata di castelmagno.

23


Un amor di casetta creato da Marta Materiali

Sono Marta abito in provincia di Novara e sono mamma di Mia. Lavoro come segretaria commerciale a Milano. Amo la creatività e adoro imparare sempre nuove tecniche. I miei punti fermi restano sempre il punto croce e l'uncinetto però mi piace spaziare tra il cucito creativo, lo scrap booking, il chiacchierino ecc... Amo provare a fare sempre cose nuove. Visitate il mio blog: memolexxx.blogspot.it

Materiali Feltro e pannolenci Forbici Cordino Ago e filo Imbottitura Colla a caldo

Tagliare 2 cuori grandi di feltro 6 cuori piccoli di pannolenci 2 strisce per il tetto con i pannolenci (oppure una se di feltro spesso). Unire i cuori due a due con il punto festone e riempirli con l'imbottitura. Attaccare il tetto al cuore grande (che va usato sottosopra quindi la punta sarĂ il tetto).

24


I piccoli andranno attaccati alla corda e messi sotto. Abbellite la casetta con dei fiorellini (Bottoncini, roselline di feltro - vedi modello nel numero 4 di Impronte Creative a pagina 29). Ecco un bellissimo fuori porta adattabile ad ogni stagione basta cambiare i colori e gli accessori. Non ci credete? Eccovi un perfetto fuori porta per Halloween!!!

Venite a visitare il mio Blog: memolexxx.blogspot.it La mia pagina Pinterest: pinterest.com/martyxxx La mia pagina Instagram: martyxxx78

25


Intervista a Laura di Cuore di Maglia

26


27


28


Tappo puntaspilli creato da roberta Materiali Tagliare un cerchio di diametro 15 con Tappo di plastica della bottiglia del latte, quello che ho usato ha un la stoffina colorata, fare una filza ad un diametro di 5 cm circa - Stoffina colorata 15 cm - Imbottitura - Colla a caldo - Cotone per cucire - Nastrino decorativo 15 cm circa centimetro dal bordo esterno, tirare il Bottoncino decorativo filo e riempire la pallina che si è formata con l’imbottitura. Bisogna caldo all’interno del tappo e sulla parte inferiore della nostra pallina.

riempirla bene. Fare un nodo per chiudere bene, poi passare la colla a

Inserire la pallina nel tappo e tenere premuto per un po’, fino a che la colla non si è raffreddata. Poi sempre con la colla a caldo attaccare il nastrino decorativo sul lato del tappo, e decorare con un bottoncino.

29


Zucca Amigurumi creata da Ilaria

Materiali Filato in cotone arancione e verde scuro(per la zucca in foto ho utilizzato il Drops Safran, 160 m per 50g, colori 28 e 04) Uncinetto n. 2,5 Perle nere in plastica da 5 mm Ago da lana Imbottitura sintetica

Una piccola zucca all’uncinetto per decorare la casa in vista della notte di Halloween, ma a differenza delle classiche zucche fa gli occhi dolci e dispensa sorrisi.

30


Con il cotone arancione iniziare con l’anello magico: 1° giro: 6 mb nell’anello magico, non chiudere il giro, segnare l’ultimo punto con un marcapunti o una graffetta e continuare il lavoro in tondo 2° giro: 6 aum [il giro conta12 maglie] 3° giro: (1 mb, 1 aum) ripetere 6 volte [18] Punti impiegati e abbreviazioni: 4° giro: (2 mb, 1 aum) ripetere 6 volte [24] 5° giro: (3 mb, 1 aum) ripetere 6 volte [30] 6° giro: (4 mb, 1 aum) ripetere 6 volte [36] 7° giro: (5 mb, 1 aum) ripetere 6 volte [42] 8° giro: (6 mb, 1 aum) ripetere 6 volte [48] dal 9° al 18° giro: 48 mb 19° giro: (1 dim, 6 mb) ripetere 6 volte [42] 20° giro: (1 dim, 5 mb) ripetere 6 volte [36] 21° giro: (1 dim, 4 mb) ripetere 6 volte [30] 22° giro: (1 dim, 3 mb) ripetere 6 volte [24] Iniziare ad imbottire e continuare tra un giro e l’altro. 23° giro: (1 dim, 2 mb) ripetere 6 volte [18] 24° giro: (1 dim, 1 mb) ripetere 6 volte [12] 25° giro: 6 dim [6] Tagliare il filo lasciando una lunghissima gugliata. Per formare gli spicchi della zucca, partendo dal basso al centro della zucca, inserire l’ago al centro nella parte superiore, tendere il filo sulla superficie della zucca e tirare fin quando lo spicchio non sarà abbastanza definito. Ripetere questa operazione 6 volte o più volte per ottenere più spicchi. Cucire gli occhi tra il giro 12 e 13 (distanziati circa 5 maglie), ricamare la bocca in corrispondenza del giro 10. Per la lo stelo, avviare 4 cat: Riga 1: saltare la prima cat dall’uncinetto e lavorare 3 mb, voltare il lavoro [la riga conta 3 maglie] Riga 2: (11 cat, saltare la prima cat dall’uncinetto e lav 3 mb in ogni catenella, 1 mbs mb della maglia successiva) ripetere 2 volte, proseguire con 5 cat, saltare la prima cat dall’uncinetto, 4 mb, 1 mbs. Tagliare il filo lasciando una gugliata di cotone per cucire. Piegare su se stessi i riccioli e lo stelo e cucirli al centro della zucca.

Venite a visitare il mio sito: besenseless.blogspot.com/ La mia pagina Pinterest: airali_gray/ La mia pagina Google+: plus.google.com/114035646377056586603/about La mia pagina Instagram: AIRALI_GRAY/ Il mio negozio Etsy: etsy.com/shop/airali La mia pagina Facebook: www.facebook.com/airalihandmade/

31


Il Fungo Casetta creato da Francesca Materiali Tela con ricamo 2 pezzette di tessuto fantasia Ago Filo da ricamo Filo per cucitura Imbottitura Eseguire il ricamo seguendo lo schema dato Cucire una pezza di tela fantasia nella parte sovrastante il ricamo; Preparare un’altra pezza di tela fantasia per il retro; poggiare le pezze dritto contro dritto e ritagliare la sagoma del fungo, lasciando un margine di cucitura di 5 mm; Cucire lungo il perimetro dell’intera sagoma.

32


Praticare un piccolo taglio verticale sul retro del fungo ed inserire l’imbottitura, poi chiudere a piccoli punti nascosti.

33


Ancora Procioni creato da Silvia Materiali Tela da ricamare 1 Bottone Macchina da cucire e forbici Stoffa per l'interno Nastrino Ago e filo

Per prima cosa dovrete misurare altezza e larghezza del vostro cellulare abbondando di circa 1 cm per lato per le cuciture. Trovata la dimensione corretta tagliate 2 rettangoli di tela da ricamare e iniziate a ricamare al centro il procione. Finito il ricamo a punto croce, ritagliate anche due rettangoli per l'interno del porta cellulare, e 10 cm di nastrino. Cucite lungo i due lati lunghi e il lato corto in basso di due rettangoli di tela da ricamo, con il ricamo, ricordatevi che per avere le cuciture all'interno dovrete cucire sul retro appoggiando le stoffe del davanti e del dietro fronte contro fronte, poi risvoltate il lavoro. Cucite sul fronte contro fronte anche i due rettangoli di stoffa per l'interno, sempre sui tre lati, 2 lunghi e 1 corto, lasciando su un lato lungo una fessura di almeno 3 cm (per girare il lavoro). Infilate come in foto 1, il sacchetto dell'interno con i lembi cuciti all'esterno, sopra al sacchetto con il procione giĂ risvoltato. Inserite anche il nastrino tra sacchetto interno e sacchetto esterno, sul retro, per poi chiudere il portacellulare con bottone sul fronte. Cucite tutto lungo

34


il bordo superiore per tenere insieme i due sacchetti, interno/esterno e il nastrino. Rivoltate il lavoro grazie al foro di 3 cm come foto 2. Avrete un lavoro come in foto 3, chiudete con ago e filo il foro e inserite il sacchetto interno. Stirate. Attaccate il bottone sul fronte del sacchetto portacellulare. Et Voilà , la cover è pronta!

35


Cartamodelli

36


37


38


Contest La festa della mamma!

Il contest nato per celebrare la mamma è stato creato da Silvia Davanzo Pensieri Animali e Francesca Allegro Cuoreditela per la festa appunto della mamma. Lo schema è nato dalla collaborazione delle creative della rivista ed è stato pubblicizzato tramite i blog e le rispettive pagine Facebook, qui si riportano le foto delle partecipanti e l'intervista alla vincitrice Daniela Asero. Se siete interessate a Sono Daniela ho 37 anni e ricevere lo schema free contattateci via mail a improntecreativefree@gmail.com vivo in provincia di Catania. Sono sposata ed ho tre meravigliosi ragazzi che riempiono la mia casa, la mia vita e sono anche parte attiva nel mio lavoro visto che mi consigliano, mi criticano e fanno il tifo per me. Il ricamo è una delle mie più grandi passioni, ereditata dalla nonna materna le cui mani hanno continuato a creare meraviglie fino ad 85 anni. A lei devo quasi tutto quello che so, ed è lei che tutt'ora credo mi guidi da quel posto lontano chiamato paradiso. Sono una donna solare, forte e allo stesso tempo fragile che però non si lascia abbattere da niente e da nessuno. Nasco come educatrice extra scolastica che lavora soprattutto con bimbi "speciali" della scuola primaria. A loro dedico interi pomeriggi. Nonostante questo corrisponda ai miei studi ed ai miei titoli, il mio vero lavoro è creare oggetti che rendono uniche le case, le feste e gli eventi dei miei amici. Adoro ogni tipo di ricamo, di tecnica di decorazione e mi piace sfidarmi ad impararne sempre di nuove. Mie inseparabili compagne di avventure sono le mie matite colorate da cui prende vita ogni mio progetto. Non amo infatti usare il PC, progetto alla vecchia maniera: carta, matite e fantasia. Altra inseparabile compagna di avventure è Guendalina, la mia macchina da cucire che tanta strada ha fatto insieme a me e da cui non riuscirei mai a separarmi nonostante si tratti di un vecchio modello base. Colleziono gufetti di ogni tipo e adoro restaurare vecchi mobili che scelgo personalmente ai mercatini delle pulci delle mie zone. Da qualche anno mi dedico con grande orgoglio al volontariato: sono una cuoressa di "Cuore di maglia". Su FB: Nel baule della Dani

40


Impronte creative 5  

Creativity magazine #free, #crochet, #felt, #sewing projects, #cuoredimaglia, #contest, #etsy,

Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you