2018-BIL-NI

Page 1

Informazioni generali sull’impresa Dati anagrafici Denominazione: Sede: Capitale sociale: Capitale sociale interamente versato: Codice CCIAA:

OZANAM SOC. COOP. SOCIALE DI S OLIDARIETA' VIA VARESE 25 D SARONNO VA 112.976,00 sì VA

Partita IVA:

02068460126

Codice fiscale:

02068460126

Numero REA:

227930

Forma giuridica: Settore di attività prevalente (ATECO):

SOCIETA' COOPERATIVA 829999

Società in liquidazione:

no

Società con socio unico:

no

Società sottoposta ad altrui attività di direzione e coordinamento:

no

Denominazione della società o ente che esercita l’attività di direzione e coordinamento: Appartenenza a un gruppo:

no

Denominazione della società capogruppo: Paese della capogruppo: Numero di iscrizione all’albo delle cooperative:

A133019

Bilancio al 31/12/2018 Stato Patrimoniale Abbreviato 31/12/2018

31/12/2017

Attivo A) Crediti verso soci per versamenti ancora dovuti

1.275

2.448

63.308

74.655

238.459

239.667

4.557

4.557

306.324

318.879

B) Immobilizzazioni I - Immobilizzazioni immateriali II - Immobilizzazioni materiali III - Immobilizzazioni finanziarie Totale immobilizzazioni (B) C) Attivo circolante

Bilancio XBRL

1


OZANAM SOC. COOP. SOCIALE DI S OLIDARIETA'

Bilancio al 31/12/2018

31/12/2018

31/12/2017

I - Rimanenze

213.642

227.231

II - Crediti

985.300

996.838

esigibili entro l'esercizio successivo

845.541

850.121

esigibili oltre l'esercizio successivo

139.759

146.717

123.398

108.481

1.322.340

1.332.550

52.238

57.936

1.682.177

1.711.813

112.976

125.588

12.236

10.940

-

14.022

16.915

(1)

2.753

4.320

144.880

154.869

-

5.771

17.391

16.985

1.501.707

1.509.617

1.217.540

1.303.498

284.167

206.119

18.199

24.571

1.682.177

1.711.813

IV - Disponibilita' liquide Totale attivo circolante (C) D) Ratei e risconti Totale attivo Passivo A) Patrimonio netto I - Capitale IV - Riserva legale V - Riserve statutarie VI - Altre riserve IX - Utile (perdita) dell'esercizio Totale patrimonio netto B) Fondi per rischi e oneri C) Trattamento di fine rapporto di lavoro subordinato D) Debiti esigibili entro l'esercizio successivo esigibili oltre l'esercizio successivo E) Ratei e risconti Totale passivo

Conto Economico Abbreviato 31/12/2018

31/12/2017

A) Valore della produzione 1) ricavi delle vendite e delle prestazioni 2/3) variaz. rimanenze prodotti in corso di lavoraz., semilavorati, finiti e lavori in corso su ordinaz. 2) variazioni delle rimanenze di prodotti in corso di lavorazione, semilavorati, finiti 5) altri ricavi e proventi

Bilancio XBRL

2.974.932

3.155.213

(22.448)

(21.950)

(22.448)

(21.950)

-

-

2


OZANAM SOC. COOP. SOCIALE DI S OLIDARIETA'

Bilancio al 31/12/2018

31/12/2018

31/12/2017

contributi in conto esercizio

92.674

138.648

altri

76.159

19.536

168.833

158.184

3.121.317

3.291.447

6) per materie prime, sussidiarie, di consumo e di merci

222.002

170.587

7) per servizi

521.026

809.864

82.183

95.773

-

-

1.770.819

1.719.783

259.132

223.455

129.906

134.491

129.741

123.735

165

10.756

2.159.857

2.077.729

-

-

73.904

78.400

a) ammortamento delle immobilizzazioni immateriali

24.778

32.559

b) ammortamento delle immobilizzazioni materiali

49.126

45.841

Totale ammortamenti e svalutazioni

73.904

78.400

11) variazioni delle rimanenze di materie prime, sussidiarie, di consumo e merci

(8.859)

2.589

9.091

-

18.212

24.626

3.077.416

3.259.568

43.901

31.879

-

-

-

-

8

14

8

14

Totale altri proventi finanziari

8

14

17) interessi ed altri oneri finanziari

-

-

41.136

27.573

Totale altri ricavi e proventi Totale valore della produzione B) Costi della produzione

8) per godimento di beni di terzi 9) per il personale a) salari e stipendi b) oneri sociali c/d/e) trattamento di fine rapporto, trattamento di quiescenza, altri costi del personale c) trattamento di fine rapporto e) altri costi Totale costi per il personale 10) ammortamenti e svalutazioni a/b/c) ammortamento delle immobilizz.immateriali e materiali, altre svalutazioni delle immobilizz.

13) altri accantonamenti 14) oneri diversi di gestione Totale costi della produzione Differenza tra valore e costi della produzione (A - B) C) Proventi e oneri finanziari 16) altri proventi finanziari d) proventi diversi dai precedenti altri Totale proventi diversi dai precedenti

altri

Bilancio XBRL

3


OZANAM SOC. COOP. SOCIALE DI S OLIDARIETA'

Bilancio al 31/12/2018

31/12/2018 Totale interessi e altri oneri finanziari Totale proventi e oneri finanziari (15+16-17+-17-bis) Risultato prima delle imposte (A-B+-C+-D)

31/12/2017

41.136

27.573

(41.128)

(27.559)

2.773

4.320

20

-

20

-

2.753

4.320

20) imposte sul reddito dell'esercizio, correnti, differite e anticipate imposte correnti Totale delle imposte sul reddito dell'esercizio, correnti, differite e anticipate 21) Utile (perdita) dell'esercizio

Bilancio XBRL

4


OZANAM SOC. COOP. SOCIALE DI S OLIDARIETA'

Bilancio al 31/12/2018

Nota integrativa, parte iniziale Signori Soci, la presente nota integrativa costituisce parte integrante del bilancio al 31/12/2018. Il bilancio viene redatto in forma abbreviata in quanto non sono stati superati, per due esercizi consecutivi, i limiti previsti dall’art. 2435-bis del codice civile. Il bilancio risulta conforme a quanto previsto dagli articoli 2423 e seguenti del codice civile ed ai principi contabili nazionali pubblicati dall’Organismo Italiano di Contabilità; esso rappresenta pertanto con chiarezza ed in modo veritiero e corretto la situazione patrimoniale e finanziaria della società ed il risultato economico dell’esercizio. Il contenuto dello stato patrimoniale e del conto economico è quello previsto dagli articoli 2424 e 2425 del codice civile. La nota integrativa, redatta ai sensi dell'art. 2427 del codice civile, contiene inoltre tutte le informazioni utili a fornire una corretta interpretazione del bilancio. Nel presente documento verranno inoltre fornite le informazioni richieste dai numeri 3 e 4 dell’art. 2428 c.c., in quanto, come consentito dall’art. 2435-bis del codice civile, non è stata redatta la relazione sulla gestione. Il presente bilancio dell’esercizio chiuso al 31/12/2018 evidenzia un risultato di esercizio di euro 2.753.

Attività svolte In un periodo di grandi cambiamenti e nonostante le vicissitudini che ci hanno accompagnato, il 2018 chiude con un risultato dignitoso e forte di una “Mission” mai abbandonata ne’ persa di vista: l’inserimento lavorativo di persone in difficoltà. Con l’approvazione del bilancio 2017 avevamo concluso un primo anno di consolidamento, in vista di una nuova progettualità che ci potesse condurre verso una interessante crescita aziendale. Come già accennato in passato il nuovo Codice Appalti, di cui Ozanam deve applicare per almeno il 60% del suo fatturato, ci ha messo in seria difficoltà, l’arrivo di nuove aziende esterne al nostro territorio, la richiesta di rotazione dei partecipanti alle gare e la “spietata” concorrenza rispetto alle scontistiche applicate ed accettate, ha portato la Cooperativa ad un calo di fatturato che, seppur minimo, ci ha costretti a trovare opzioni alternative. Dopo una attentissima selezione, proprio in riferimento a quanto detto sopra, tenendo ferma l’attenzione verso gli obiettivi prefissati, a Febbraio 2018 viene introdotta in Cooperativa una nuova figura, per la quale Ozanam decide di investire i risparmi dell’anno precedente, una Responsabile Gare e Sviluppo, con un Curriculum importante ed una forte esperienza progettuale e di monitoraggio appalti. L’arrivo di questa figura ha impattato fortemente all’interno della Cooperativa e ci ha messo di fronte a delle riflessioni importanti rispetto all’esigenza di avere all’interno professionisti di alto livello che, sebbene “costosi”, ci aiutino ad affrontare in modo preciso e puntuale le difficoltà del momento. Oltre a quanto descritto sopra la tendenza, all’interno degli appalti pubblici, di richiedere migliorie fuori capitolato ci ha “costretti” a diversificare le tipologie di materie prime acquistate e a piccoli investimenti aumentando i costi. (Es. Acquisto di “giochi certificati per bambini” all’interno dei parchi del territorio saronnese a fronte di un appalto di gestione degli stessi e pulizie, l’acquisto di un” Montaferetri” per Appalto Cimiteriale …). Anche il costo del personale nel 2018 ha visto una leggera implementazione, è stata infatti una scelta aziendale quella di utilizzare in alcuni ambiti meno personale esterno, andando ad accrescere professionalmente il personale interno, in un ottica di perseguimento della Mission della Cooperativa. A fronte di tutti questi aumenti di costo mi preme sottolineare come la costanza e la volontà di tutta la struttura hanno tuttavia permesso di arrivare al 31/12/2018 con un bilancio sostanzialmente in pareggio tenendo fede all’impegno di migliorare nel tempo la struttura non solo a livello concreto (rinnovo assetto strumentale) ma anche a livello professionale con l’obiettivo di essere sempre più capaci di raggiungere le richieste di mercato.

Bilancio XBRL

5


OZANAM SOC. COOP. SOCIALE DI S OLIDARIETA'

Bilancio al 31/12/2018

Il settore manutenzione ha continuato ad affermarsi nel campo delle piccole manutenzioni, sgomberi e imbiancature, ha trovato nuovi spazi e nuove commesse, frutto di un buon lavoro comunicativo con le committenze che ci ha portato ad incrementare le richieste. Il settore legno ha ritrovato una sua identità, la buona capacità di dialogo professionale tra noi ed alcune committenze di prestigio ,ci ha portato a riconsiderare il settore come un buono strumento sia per una produzione interna sia per una professionalizzazione di giovani apprendisti. Anche qui l’inserimento di un falegname di grande esperienza si è reso necessario per ipotizzare un buon futuro del settore. Il settore pulizie pur avendo perso alcuni appalti importanti per motivi di rotazione, ha mantenuto e consolidato le proprie quote di mercato attraverso l’introduzione di nuove commesse Il settore cimiteriale è stato riorganizzato al suo interno andando a definirne meglio l’assetto del personale in modo organizzato e preciso a seconda dei limiti di ognuno. Anche in questo caso, la buona relazione costruita con gli uffici comunali, ha portato ad un incremento dei lavori extra rispetto al pattuito di base appalto. Il settore verde ha ulteriormente confermato la propria leadership, costruendo un assetto di punta definito e professionalmente importante con la costante e continua presenza in campo di un Agronomo e di un agrotecnico, inoltre, come già preannunciato, si è adoperato per poter usufruire il più possibile di personale Ozanam piuttosto che di terziari o altro. Il settore assemblaggio, per cause non derivanti da una efficienza di Ozanam, ma da un cambio di rotta di alcuni clienti della committenza ha subito una fortissima diminuzione di fatturato rimanendo comunque su buoni standard produttivi ma non così interessanti come l’anno prima. In questo caso è stato fondamentale riuscire a raggiungere nuove aziende per avere nuove commesse che non sempre sono remunerative ma perseguono l’obiettivo lavorativo di un settore come L’assemblaggio, il “cuore pulsante” della cooperativa. Come ogni anno è stato in tutto questo fondamentale l’apporto dello staff di direzione, che ci ha supportato nella raccolta dei dati fondamentali per il proseguo del lavoro. Anche l’ufficio gare, rinvigorito dall’arrivo del nuovo responsabile, come già detto, professionalmente preparato, ha portato un decisivo cambiamento nelle procedure rispetto alle gare di appalto coinvolgendo maggiormente i Responsabili dei settori coinvolti ma anche fornendo loro la strumentazione necessaria per arrivare a definirne i progetti. A supporto di tutte le aree della cooperativa come sempre troviamo l’area sociale. Da settembre siamo tornati ad avere un Educatore/Pedagogista a tempo pieno con una esperienza maturata negli anni. La continuazione di questo investimento importante nell’Area Sociale ha un forte impatto rispetto a tutti i servizi che con noi collaborano nel quotidiano per il monitoraggio dei tirocini, siamo cercati e considerati interessanti e preparati nella valutazione dei vari percorsi. Il 2018 ha visto il proseguimento del piano di sviluppo quinquennale approvato l'anno precedente grazie all'applicazione dell’ art.6 della L.142/2001 che ha consentito alla cooperativa di beneficiare del recupero del 40% della tredicesima mensilità dei soci lavoratori che comunque hanno percepito le spettanze sotto forma di prestito. Questa operazione ha contribuito al risultato di bilancio mediante un risparmio in conto economico per circa Euro 43.385 come salari e stipendi ed Euro 7.695 come contributi, quindi per un totale di circa Euro 51.080. Come già accennato sopra, le somme resesi disponibili sono state usate nel 2018 per l’inserimento di figure professionalmente preparate che possano farci crescere. Nel corso del 2018 la Cooperativa ha sviluppato ricavi tipici per 2.974.932 Euro, ha raggiunto un margine operativo lordo di quasi 44 mila Euro contro i 32 mila Euro del 2017 (+37,50%) dopo aver effettuato ammortamenti per circa 74 mila Euro. Le attività svolte nel 2018 sono state, in coerenza con lo statuto sociale, le seguenti: a) pulizia; b) assemblaggio di componenti; c) servizi informatici od aventi come base l'uso di strumenti informatici; d) gestione aree verdi; e) gestione cimiteri; f) lavorazione in genere di manutenzione patrimonio immobiliare;

Bilancio XBRL

6


OZANAM SOC. COOP. SOCIALE DI S OLIDARIETA'

Bilancio al 31/12/2018

g) manutenzione, riparazioni e sostituzione di serramenti, infissi, arredi ed altri manufatti presso terzi; h) personalizzazione di abbigliamento sportivo e non, interior desing;

Criteri di formazione Redazione del bilancio Le informazioni contenute nel presente documento sono presentate secondo l’ordine in cui le relative voci sono indicate nello stato patrimoniale e nel conto economico. In riferimento a quanto indicato nella parte introduttiva della presente nota integrativa, si attesta che, ai sensi dell’art. 2423, 3° comma del codice civile, qualora le informazioni richieste da specifiche disposizioni di legge non siano sufficienti a dare una rappresentazione veritiera e corretta della situazione aziendale vengono fornite le informazioni complementari ritenute necessarie allo scopo. Il bilancio d'esercizio, così come la presente nota integrativa, sono stati redatti in unità di euro.

Principi di redazione La valutazione delle voci di bilancio è avvenuta nel rispetto del principio della prudenza, della rilevanza e nella prospettiva di continuazione dell'attività. Ai sensi dell'art. 2423-bis c.1 punto 1-bis C.C., la rilevazione e la presentazione delle voci è effettuata tenendo conto della sostanza dell'operazione o del contratto. Nella redazione del bilancio d'esercizio gli oneri e i proventi sono stati iscritti secondo il principio di competenza indipendentemente dal momento della loro manifestazione numeraria e sono stati indicati esclusivamente gli utili realizzati alla data di chiusura dell’esercizio. Si è peraltro tenuto conto dei rischi e delle perdite di competenza dell'esercizio, anche se conosciuti dopo la chiusura di questo. Struttura e contenuto del prospetto di bilancio Lo stato patrimoniale, il conto economico e le informazioni di natura contabile contenute nella presente nota integrativa sono conformi alle scritture contabili, da cui sono stati direttamente desunti. Nell’esposizione dello stato patrimoniale e del conto economico non sono stati effettuati raggruppamenti delle voci precedute da numeri arabi, come invece facoltativamente previsto dall'art. 2423 ter del c.c. Ai sensi dell’art. 2424 del codice civile si conferma che non esistono elementi dell'attivo o del passivo che ricadano sotto più voci del prospetto di bilancio.

Casi eccezionali ex art. 2423, quinto comma, del Codice Civile Non si sono verificati casi eccezionali che abbiano reso necessario il ricorso a deroghe di cui all'art. 2423, commi 4 e 5 del codice civile.

Cambiamenti di principi contabili Non si sono verificati casi eccezionali che abbiano reso necessario il ricorso a deroghe di cui all'art.2423-bis c.2 del codice civile.

Problematiche di comparabilità e di adattamento Ai sensi dell'art. 2423 ter del codice civile, si precisa che tutte le voci di bilancio sono risultate comparabili con l’esercizio precedente; non vi è stata pertanto necessità di adattare alcuna voce dell'esercizio precedente.

Bilancio XBRL

7


OZANAM SOC. COOP. SOCIALE DI S OLIDARIETA'

Bilancio al 31/12/2018

Criteri di valutazione applicati I criteri applicati nella valutazione delle voci di bilancio e nelle rettifiche di valore sono conformi alle disposizioni del codice civile e alle indicazioni contenute nei principi contabili emanati dall’Organismo Italiano di Contabilità. Gli stessi inoltre non sono variati rispetto all’esercizio precedente. Ai sensi dell’articolo 2427 c. 1 n. 1 del c.c. si illustrano i più significativi criteri di valutazione adottati nel rispetto delle disposizioni contenute all’art.2426 del codice civile, con particolare riferimento a quelle voci di bilancio per le quali il legislatore ammette diversi criteri di valutazione e di rettifica o per le quali non sono previsti specifici criteri. La società, alla data di chiusura dell’esercizio, non detiene crediti o debiti in valuta estera. Crediti verso soci per versamenti ancora dovuti I crediti verso soci sono valutati al valore nominale che corrisponde al presumibile valore di realizzo. Immobilizzazioni immateriali Le immobilizzazioni immateriali, ricorrendo i presupposti previsti dai principi contabili, sono iscritte nell’attivo di stato patrimoniale al costo di acquisto e/o di produzione e vengono ammortizzate in quote costanti in funzione della loro utilità futura. Il valore delle immobilizzazioni è esposto al netto dei fondi di ammortamento e delle svalutazioni. L'ammortamento è stato operato in conformità al seguente piano prestabilito, che si ritiene assicuri una corretta ripartizione del costo sostenuto lungo la vita utile delle immobilizzazioni in oggetto: Voci immobilizzazioni immateriali

Periodo anni

Spese di manutenzione su beni di terzi

10

Software

10

Altri oneri pluriennali Saronno

3

Altri oneri pluriennali Ceriano Laghetto

9

Altri oneri pluriennali Ceriano Laghetto

6

Il criterio di ammortamento delle immobilizzazioni immateriali è stato applicato con sistematicità ed in ogni esercizio, in relazione alla residua possibilità di utilizzazione economica di ogni singolo bene o spesa. Ai sensi e per gli effetti dell'art.10 della legge 19 marzo 1983, n. 72, e così come anche richiamato dalle successive leggi di rivalutazione monetaria, si precisa che per i beni immateriali tuttora esistenti in patrimonio non è stata eseguita alcuna rivalutazione monetaria. Si evidenzia che su tali oneri immobilizzati non è stato necessario operare svalutazioni ex art. 2426 comma 1 n. 3 del codice civile in quanto, come previsto dal principio contabile OIC 9, non sono stati riscontrati indicatori di potenziali perdite durevoli di valore delle immobilizzazioni immateriali. Beni immateriali I beni immateriali sono rilevati al costo di acquisto comprendente anche i costi accessori e sono ammortizzati entro il limite legale o contrattuale previsto per gli stessi.

Bilancio XBRL

8


OZANAM SOC. COOP. SOCIALE DI S OLIDARIETA'

Bilancio al 31/12/2018

Immobilizzazioni materiali I cespiti appartenenti alla categoria delle immobilizzazioni materiali, rilevati alla data in cui avviene il trasferimento dei rischi e dei benefici connessi al bene acquisito, sono iscritti in bilancio al costo di acquisto, aumentato degli eventuali oneri accessori sostenuti fino al momento in cui i beni sono pronti all’uso e comunque nel limite del loro valore recuperabile. Tali beni risultano esposti nell’attivo di bilancio al netto dei fondi di ammortamento e di svalutazione. Il valore contabile dei beni, raggruppati in classi omogenee per natura ed anno di acquisizione, viene ripartito tra gli esercizi nel corso dei quali gli stessi verranno presumibilmente utilizzati. Tale procedura è attuata mediante lo stanziamento sistematico a conto economico di quote di ammortamento corrispondenti a piani prestabiliti, definiti al momento in cui il bene è disponibile e pronto all’uso, con riferimento alla presunta residua possibilità di utilizzo dei beni stessi. Detti piani, oggetto di verifica annuale, sono formati con riferimento al valore lordo dei beni e supponendo pari a zero il valore di realizzo al termine del processo. L'ammortamento delle immobilizzazioni materiali, il cui utilizzo è limitato nel tempo, è stato operato in conformità al seguente piano prestabilito: Voci immobilizzazioni materiali Mobili e arredi

Aliquote % 6

Macchinari

7,5

Impianti generici

10

Attrezzature industriali e commerciali

10

Hardware

10

Automezzi

10

Autovetture

12,5

Per le immobilizzazioni acquisite nel corso dell’esercizio le suddette aliquote sono state ridotte alla metà in quanto la quota di ammortamento così ottenuta non si discosta significativamente dalla quota calcolata a partire dal momento in cui il cespite è disponibile e pronto all’uso. I criteri di ammortamento delle immobilizzazioni materiali non sono variati rispetto a quelli applicati nell’esercizio precedente. Ai sensi e per gli effetti dell'art.10 della legge 19 Marzo 1983, n.72, così come anche richiamato dalle successive leggi di rivalutazione monetaria, si precisa che per i beni materiali tuttora esistenti in patrimonio non è stata eseguita alcuna rivalutazione monetaria. Si evidenzia che non è stato necessario operare svalutazioni ex art. 2426 comma 1 n. 3 del codice civile in quanto, come previsto dal principio contabile OIC 9, non sono stati riscontrati indicatori di potenziali perdite durevoli di valore delle immobilizzazioni materiali. Immobilizzazioni finanziarie Partecipazioni Tutte le partecipazioni iscritte in bilancio sono state valutate con il metodo del costo, dove per costo s’intende l’onere sostenuto per l’acquisto, indipendentemente dalle modalità di pagamento, comprensivo degli eventuali oneri accessori (commissioni e spese bancarie, bolli, intermediazione bancaria, ecc.).

Bilancio XBRL

9


OZANAM SOC. COOP. SOCIALE DI S OLIDARIETA'

Bilancio al 31/12/2018

Operazioni di locazione finanziaria I beni acquisiti in locazione finanziaria sono contabilmente rappresentati, come previsto dal Legislatore, secondo il metodo patrimoniale con la rilevazione dei canoni leasing tra i costi di esercizio. Rimanenze Materie prime, ausiliari e prodotti finiti sono iscritti al costo di acquisto o di fabbricazione, con il criterio del costo specifico. Gli acconti ai fornitori per l’acquisto di beni rientranti nelle rimanenze iscritti nella voce C.1.5 sono rilevati inizialmente alla data in cui sorge l’obbligo al pagamento di tali importi o, in assenza di un tale obbligo, al momento in cui sono versati. Crediti iscritti nell'attivo circolante I crediti iscritti nell'attivo circolante sono stati valutati al presumibile valore di realizzo avvalendosi della facoltà concessa dall'art. 2435-bis c.c.; l'adeguamento a tale valore è stato effettuato mediante stanziamento di un fondo svalutazione crediti.. Disponibilità liquide Le disponibilità liquide sono valutate al valor nominale. Ratei e risconti I ratei e risconti sono stati calcolati sulla base del principio della competenza, mediante la ripartizione dei ricavi e/o costi comuni a più esercizi. I ratei e i risconti sono stati calcolati secondo il criterio del “tempo economico” dal momento che le prestazioni contrattuali ricevute non hanno un contenuto economico costante nel tempo e quindi la ripartizione del costo (e dunque l’attribuzione all’esercizio in corso della quota parte di competenza) è effettuata in rapporto alle condizioni di svolgimento della gestione come precisato nel principio contabile OIC 18. Patrimonio netto Le voci sono esposte in bilancio al loro valore contabile secondo le indicazioni contenute nel principio contabile OIC 28. Fondi per rischi e oneri I fondi per rischi e oneri sono stati stanziati a copertura delle passività la cui esistenza è ritenuta certa o probabile, per le quali alla chiusura dell'esercizio non sono determinabili l'ammontare o la data di sopravvenienza. La costituzione dei fondi è stata effettuata in base ai principi di prudenza e di competenza, osservando le prescrizioni del principio contabile OIC 31. Gli accantonamenti correlati sono rilevati nel conto economico dell’esercizio di competenza, in base al criterio di classificazione “per natura” dei costi. Trattamento di fine rapporto di lavoro subordinato Il TFR è stato calcolato conformemente a quanto previsto dall'art. 2120 del codice civile, tenuto conto delle disposizioni legislative e delle specificità dei contratti e delle categorie professionali, e comprende le quote annue maturate e le rivalutazioni effettuate sulla base dei coefficienti ISTAT. L'ammontare del fondo è rilevato al netto degli acconti erogati e delle quote utilizzate per le cessazioni del rapporto di lavoro intervenute nel corso dell'esercizio e rappresenta il debito certo nei confronti dei lavoratori dipendenti alla data di chiusura del bilancio. Debiti I debiti sono stati esposti in bilancio al valore nominale, avvalendosi della facoltà concessa dall'art. 2435-bis c.c.

Bilancio XBRL

10


OZANAM SOC. COOP. SOCIALE DI S OLIDARIETA'

Bilancio al 31/12/2018

Altre informazioni Operazioni con obbligo di retrocessione a termine La società, ai sensi dell'art.2427 n. 6-ter, attesta che nel corso dell'esercizio non ha posto in essere alcuna operazione soggetta all'obbligo di retrocessione a termine.

Nota integrativa, attivo Di seguito si analizzano nel dettaglio i movimenti delle singole voci di bilancio, secondo il dettato della normativa vigente.

Immobilizzazioni Movimenti delle immobilizzazioni Nel presente paragrafo della nota integrativa si analizzano i movimenti riguardanti le immobilizzazioni immateriali, materiali e finanziarie. Per ciascuna voce delle immobilizzazioni è stato specificato: • il costo storico; • le precedenti rivalutazioni, svalutazioni ed ammortamenti delle immobilizzazioni esistenti all'inizio dell'esercizio; • le acquisizioni, gli spostamenti da una voce ad un’altra, le alienazioni e le eliminazioni avvenute nell'esercizio; • le rivalutazioni, le svalutazioni e gli ammortamenti effettuati nell'esercizio; • la consistenza finale dell'immobilizzazione. Immobilizzazioni immateriali

Immobilizzazioni materiali

Immobilizzazioni finanziarie

Totale immobilizzazioni

Valore di inizio esercizio Costo

204.808

561.680

4.557

771.045

Ammortamenti (Fondo ammortamento)

130.153

322.013

-

452.166

74.655

239.667

4.557

318.879

13.431

48.958

-

62.389

-

1.040

-

1.040

24.778

49.126

-

73.904

(11.347)

(1.208)

-

(12.555)

Costo

218.239

609.597

4.557

832.393

Ammortamenti (Fondo

154.931

371.138

-

526.069

Valore di bilancio Variazioni nell'esercizio Incrementi per acquisizione Decrementi per alienazioni e dismissioni (del valore di bilancio) Ammortamento dell'esercizio Totale variazioni Valore di fine esercizio

Bilancio XBRL

11


OZANAM SOC. COOP. SOCIALE DI S OLIDARIETA'

Immobilizzazioni immateriali

Bilancio al 31/12/2018

Immobilizzazioni materiali

Immobilizzazioni finanziarie

Totale immobilizzazioni

ammortamento) Valore di bilancio

63.308

238.459

4.557

306.324

Immobilizzazioni Finanziarie Informazioni relative alle partecipazioni possedute. (Rif. art. 2427-bis, primo comma, n. 5, C.c.)

Si forniscono le seguenti informazioni relative alle partecipazioni possedute direttamente o indirettamente. Altre imprese

Ragione Sociale Confidisystema (ex Artigianfidi Lombardia)

Valore in bilancio 3.707

Cooperfidi

750

CLS-CA

100

Operazioni di locazione finanziaria Nel seguente prospetto vengono riportate le informazioni richieste dal Legislatore allo scopo di rappresentare, seppure in via extracontabile, le implicazioni derivanti dalla differenza di contabilizzazione rispetto al metodo finanziario, nel quale l’impresa utilizzatrice rileverebbe il bene ricevuto in leasing tra le immobilizzazioni e calcolerebbe su tale bene le relative quote di ammortamento, mentre contestualmente rileverebbe il debito per la quota capitale dei canoni da pagare. In questo caso, nel conto economico si rileverebbero la quota interessi e la quota di ammortamento di competenza dell’esercizio. Nel bilancio al 31/12/2018 risultano presenti i seguenti contratti di leasing:

Prospetto ex art.2427, n.22), C.C. Contratto n. 108374/LA del

16/09/2015

SocietĂ di leasing:

Santander Consumer Bank Spa

Durata anni 5 mesi 60

valore riscatto Euro 3395

Bene utilizzato Honda CR-v 1,6 Elegance Navi 2wd

Bilancio XBRL

12


OZANAM SOC. COOP. SOCIALE DI S OLIDARIETA'

Bilancio al 31/12/2018

Euro Valore attuale rate di canone non scadute

14.747

Onere finanziario effettivo

456

Ammortamenti virtuali e rettifiche di valore inerenti l'esercizio

3.438

Costo sostenuto dalla società concedente

27.500

Fondo ammortamento virtuale

10.313

Valore di bilancio ( ammontare complessivo di iscrizione in bilancio dei beni in leasing qualora fossero stati considerati immobilizzazioni)

17.188

Prospetto ex art.2427, n.22), C.C. Contratto n. A1A51240 del

13/06/2018

Società di leasing

BNP Paribas Leasing Solutions Spa

Durata anni 3 mesi 36

valore riscatto Euro 165

Bene utilizzato Trattorino John Deere Euro Valore attuale rate di canone non scadute

8.418

Onere finanziario effettivo

3

Ammortamenti virtuali e rettifiche di valore inerenti l'esercizio Costo sostenuto dalla società concedente

619 16.500

Fondo ammortamento virtuale

619

Valore di bilancio ( ammontare complessivo di iscrizione in bilancio dei beni in leasing qualora fossero stati considerati immobilizzazioni)

15.881

Prospetto ex art.2427, n.22), C.C. Contratto n. 7088056 del

28/04/2017

Società di leasing

FCA Bank Spa

Durata anni 5 mesi 60

valore riscatto Euro 4662,5

Bene utilizzato Fiat LCV Doblo Cargo 1,3 multijet Euro Valore attuale rate di canone non scadute Onere finanziario effettivo

Bilancio XBRL

10.536 317

13


OZANAM SOC. COOP. SOCIALE DI S OLIDARIETA'

Bilancio al 31/12/2018

Ammortamenti virtuali e rettifiche di valore inerenti l'esercizio

1.311

Costo sostenuto dalla societĂ concedente

13.115

Fondo ammortamento virtuale

2.623

Valore di bilancio ( ammontare complessivo di iscrizione in bilancio dei beni in leasing qualora fossero stati considerati immobilizzazioni)

10.492

Prospetto ex art.2427, n.22), C.C. Contratto n. 7088077 del

28/03/2017

SocietĂ di leasing

FCA Bank Spa

Durata anni 5 mesi 60

valore riscatto Euro 6980,5

Bene utilizzato Fiat LCV Ducato 35 MH2 Euro Valore attuale rate di canone non scadute

17.721

Onere finanziario effettivo

533

Ammortamenti virtuali e rettifiche di valore inerenti l'esercizio

2.295

Costo sostenuto dalla societĂ concedente

22.951

Fondo ammortamento virtuale

4.590

Valore di bilancio ( ammontare complessivo di iscrizione in bilancio dei beni in leasing qualora fossero stati considerati immobilizzazioni)

18.361

Attivo circolante Rimanenze Nella seguente tabella vengono esposte le informazioni relative alle variazioni delle rimanenze. RIMANENZE Descrizione

Consist. iniziale

Increm.

Spost. nella voce

Spost. dalla voce

Decrem.

Consist. finale

Variaz. Variaz. assoluta %

Rimanenze

227.231

213.642

-

-

227.231

213.642

13.589-

6-

Totale

227.231

213.642

-

-

227.231

213.642

13.589-

6-

Le rimanenze sono formate da:

Bilancio XBRL

14


OZANAM SOC. COOP. SOCIALE DI S OLIDARIETA'

Bilancio al 31/12/2018

DESCRIZIONE

IMPORTO

MATERIALE SETTORE GIARDINAGGIO

1.534

MATERIALE SETTORE PULIZIA

3.787

MATERIALE SETTORE CIMITERIALE

5.700

MATERIALE SETTORE PROGETTAZIONE

821

TOTALI INVENTARIO

11.841

DESCRIZIONE

QUANTITA'

IMPORTO

CAPPELLE

1

35.712

LOCULI 1 E 4 FILA

58

98.641

LOCULI 2 E 3 FILA

3

5.952

LOCULI 5 FILA

35

49.608

OSSARI

70

11.888

TOTALI RIMANENZE AMPLIAMENTO CIMITERO CERIANO

201.801

Crediti iscritti nell'attivo circolante ELENCO DEI CREDITI ISCRITTI NELL’ATTIVO CIRCOLANTE

Descrizione

Consist. iniziale

Spost. nella voce

Increm.

Spost. dalla voce

Decrem.

Arrotond.

Consist. finale

Variaz. Variaz. assoluta %

Crediti

992.825

3.592.880

31-

464

3.599.913

3

985.300

7.525-

1-

Totale

992.825

3.592.880

31-

464

3.599.913

3

985.300

7.525-

1-

Descrizione

Dettaglio

Consist. iniziale

Spost. Spost. nella voce dalla voce

Increm.

Decrem.

Consist. finale

Variaz. Variaz. assoluta %

Crediti Fatture da emettere a clienti terzi

72.237

316.606

-

-

72.237

316.606

244.369

338

Note credito da emettere a clienti terzi

42.036-

42.036

-

-

39.970

39.970-

2.066

5-

Clienti terzi Italia

896.193

2.858.578

31-

464

3.103.153

651.123

245.070-

27-

162

-

-

-

162

-

162-

100-

-

2.593

-

-

2.593

-

-

-

Anticipi diversi Depositi cauzionali per utenze

Bilancio XBRL

15


OZANAM SOC. COOP. SOCIALE DI S OLIDARIETA'

Descrizione

Dettaglio

Bilancio al 31/12/2018

Consist. iniziale

Depositi cauzionali vari

Spost. Spost. nella voce dalla voce

Increm.

Consist. finale

Decrem.

Variaz. Variaz. assoluta %

795

-

-

-

-

795

-

-

19.588

9.892

-

-

29.154

326

19.262-

98-

Conto Anticipi

-

354

-

-

354

-

-

-

Anticipi in c/retribuzione

-

29.078

-

-

29.078

-

-

-

148.573

43.087

-

-

45.543

146.117

2.456-

2-

161

-

-

-

161

-

161-

100-

-

14.033

-

-

14.033

-

-

-

41

-

-

-

-

41

-

-

32.999

168.031

-

-

201.031

1-

33.000-

100-

572

20.434

-

-

4.050

16.956

16.384

2.864

IVA c/erario da compensare

-

33.571

-

-

33.571

-

-

-

Ritenute subite su interessi attivi

-

2

-

-

2

-

-

-

Altre ritenute subite

-

1.570

-

-

1.570

-

-

-

Erario c/IRES

1.589

1.548

-

-

1.610

1.527

62-

4-

INAIL dipendenti/collabor atori

7.411

10.970

-

-

12.551

5.830

1.581-

21-

Fondo svalutaz. crediti verso clienti

139.689-

39.996

-

-

-

99.693-

39.996

29-

5.771-

504

-

-

9.091

14.358-

8.587-

149

1

1

985.300

7.525-

Crediti vari v/terzi

Prestiti a dipendenti Personale c/arrotondamenti INAIL c/anticipi Fornitori terzi Italia IVA su acquisti Erario c/liquidazione IVA

Fondo svalutazione crediti diversi Arrotondamento Totale

992.825

3.592.883

31-

464

3.599.914

ELENCO DEI CREDITI DISTINTI PER DURATA RESIDUA

Descrizione

Altri Paesi UE

Italia

Resto d'Europa

Resto del Mondo

Crediti

985.300

-

-

-

Importo esigibile entro l'es. successivo

845.541

-

-

-

Importo esigibile oltre l'es. succ. entro 5 anni

139.759

-

-

-

-

-

-

-

Importo esigibile oltre 5 anni

Bilancio XBRL

16


OZANAM SOC. COOP. SOCIALE DI S OLIDARIETA'

Bilancio al 31/12/2018

I crediti esigibili oltre i dodici mesi sono così suddivisi: -

Euro 138.964 prestito infruttifero ai soci lavoratori;

-

Euro

795 depositi cauzionali.

Il fondo svalutazione crediti diversi si riferisce al saldo residuo di accantonamenti precedentemente effettuati ed utilizzi dell'esercizio relativi ad una stima prudenziale dei contenziosi in corso e di altre passività potenziali, avendo riguardo alle indicazioni fornite dai legali della cooperativa in merito ai possibili sviluppi delle singole vertenze.

DISPONIBILITA’ LIQUIDE

Descrizione

Consist. iniziale

Dettaglio

Increm.

Spost. Spost. nella voce dalla voce

Decrem.

Consist. finale

Variaz. Variaz. assoluta %

Disponibilita' liquide Banca c/c

104.537

5.833.207

34.577-

-

5.783.348

119.819

15.282

15

Posta c/c

2.721

39.686

-

-

39.386

3.021

300

11

Cassa contanti generale

1.222

26.815

-

-

27.479

558

664-

54-

108.480

5.899.708

34.577-

-

5.850.213

123.398

14.918

Totale

Il saldo rappresenta le disponibilità liquide e l'esistenza di numerario e di valori alla data di chiusura dell'esercizio.

Oneri finanziari capitalizzati Tutti gli interessi e gli altri oneri finanziari sono stati interamente spesati nell'esercizio. Ai fini dell’art. 2427, c. 1, n. 8 del codice civile si attesta quindi che non sussistono capitalizzazioni di oneri finanziari. RATEI E RISCONTI ATTIVI

Descrizione

Consist. iniziale

Increm.

Spost. nella voce

Spost. dalla voce

Decrem.

Arrotond.

Consist. finale

Variaz. Variaz. assoluta %

Ratei e risconti

57.936

41.608

-

-

47.305

1-

52.238

5.698-

10-

Totale

57.936

41.608

-

-

47.305

1-

52.238

5.698-

10-

I ratei e i risconti attivi sono così composti:

Bilancio XBRL

17


OZANAM SOC. COOP. SOCIALE DI S OLIDARIETA'

Bilancio al 31/12/2018

RATEI E RISCONTI ATTIVI RISCONTI ATTIVI

IMPORTO

RISCONTI PER ABBONAMENTI

541,99

RISCONTI PER ASSICURAZIONI

7.233,13

RISCONTI PER CANONI

39,72

RISCONTI PER COMMISSIONI SU FINANZIAMENTI

5.455,40

RISCONTI PER INTERESSI

65,18

RISCONTI PER ONERI CONTRATTUALI

7.602,78

RISCONTI PER CONTRIBUTI ASSOCIATIVI

12.000,00

TOTALE RISCONTI

32.938,20

RATEI ATTIVI RATEI SU INTERESSI ATTIVI BANCARI

1,52

TOTALE RISCONTI

1,52

CONTRIBUTI DA RICEVERE RILEVAZIONE DOTE MANTENIMENTO

5.550,00

RILEVAZIONE DOTE DIABILI

5.525,74

RILEVAZIONE CONTRIBUTI DA PRIVATI

4.322,99

RILEVAZIONE CONTRIBUTO COMUNE DI SARONNO

3.000,00

RILEVAZIONE COMUNE DI TURATE

900,00

TOTALE CONTRIBUTI DA RICEVERE

19.298,73

TOTALE RATEI E RISCONTI ATIVI

52.238,45

Nota integrativa, passivo e patrimonio netto Di seguito si analizzano nel dettaglio i movimenti delle singole voci di bilancio, secondo il dettato della normativa vigente.

Patrimonio netto COMPOSIZIONE PATRIMONIO NETTO

Descrizione Capitale Riserva legale

Bilancio XBRL

Consist. iniziale

Increm.

Spost. nella voce

Spost. dalla voce

Decrem.

Consist. finale

Arrotond.

Variaz. Variaz. assoluta %

125.588

2.652

-

-

15.264

-

112.976

12.612-

10-

10.940

1.296

-

-

-

-

12.236

1.296

12

18


OZANAM SOC. COOP. SOCIALE DI S OLIDARIETA'

Descrizione Altre riserve Utile (perdita) dell'esercizio Totale

Consist. iniziale

Increm.

Bilancio al 31/12/2018

Spost. nella voce

Spost. dalla voce

Decrem.

Consist. finale

Arrotond.

Variaz. Variaz. assoluta %

14.022

3.024

-

-

130

1-

16.915

2.893

21

4.320

2.753

-

-

4.320

-

2.753

1.567-

36-

154.870

9.725

-

-

19.713

1-

144.880

9.990-

6-

Variazioni della riserva per operazioni di copertura dei flussi finanziari attesi Prospetto riguardante origine, utilizzabilità, distribuibilità e utilizzazione effettuata in esercizi precedenti

Descrizione

Possibilità di utilizzo

Tipo riserva

Quota disponibile

Quota distribuibile

Quota non distribuibile

Capitale Capitale

B;C

Totale

112.976

112.976

-

112.976

112.976

-

12.236

-

12.236

12.236

-

12.236

-

-

-

-

-

-

16.915

-

16.915

16.915

-

16.915

142.127

112.976

29.151

Riserva legale Capitale

B

Totale Riserve statutarie Capitale

B

Totale Altre riserve Capitale

B

Totale Totale Composizione voci PN

LEGENDA: "A" aumento di capitale; "B" copertura perdite; "C" distribuzione soci; "D" per altri vincoli statutari; "E" altro

Debiti COMPOSIZIONE DEI DEBITI Consist. iniziale

Increm.

Debiti

1.511.377

5.949.628

464-

34.608

5.924.227

1

1.501.707

9.670-

1-

Totale

1.511.377

5.949.628

464-

34.608

5.924.227

1

1.501.707

9.670-

1-

Descrizione

Bilancio XBRL

Spost. nella voce

Spost. dalla voce

Decrem.

Arrotond.

Consist. finale

Variaz. Variaz. assoluta %

19


OZANAM SOC. COOP. SOCIALE DI S OLIDARIETA'

Descrizione

Dettaglio

Bilancio al 31/12/2018

Consist. iniziale

Spost. Spost. nella voce dalla voce

Increm.

Consist. finale

Decrem.

Variaz. Variaz. assoluta %

Debiti Clienti terzi Italia

1.721

11.156

464-

31

12.195

187

1.534-

89-

34.577

677

-

34.577

-

677

33.900-

98-

Banca c/anticipazioni

252.605

1.967.089

-

-

1.926.779

292.915

40.310

16

Finanz.a medio/lungo termine bancari

561.387

590.000

-

-

460.193

691.194

129.807

23

-

1.401

-

-

1.401

-

-

-

Fatture da ricevere da fornitori terzi

70.779

20.069

-

-

53.191

37.657

33.122-

47-

Note credito da ricevere da fornit.terzi

1.460-

1.460

-

-

965

965-

495

34-

293.626

697.159

-

-

794.514

196.271

97.355-

33-

Erario c/riten.su redd.lav.dipend.e ass.

9.067

269.395

-

-

261.808

16.654

7.587

84

Erario c/rit.redd.lav.aut.,a genti,rappr.

1.257

5.268

-

-

4.587

1.938

681

54

Erario c/imposte sostitutive su TFR

493

1.620

-

-

1.626

487

6-

1-

Erario c/altri tributi

32.581

-

-

-

25.357

7.224

25.357-

78-

INPS dipendenti

18.835

483.473

-

-

498.186

4.122

14.713-

78-

INPS collaboratori

1.347

-

-

-

1.347

-

1.347-

100-

INAIL dipendenti/collab.( da liquidare)

3.067

-

-

-

3.067

-

3.067-

100-

Debiti v/fondi previdenza complementare

1.033

2.015

-

-

2.759

289

744-

72-

662

5.718

-

-

5.624

756

94

14

29.910

46.551

-

-

69.882

6.579

23.331-

78-

154.909

1.790.634

-

-

1.752.449

193.094

38.185

25

-

187

-

-

186

1

1

-

39.961

42.070

-

-

39.961

42.070

2.109

5

Banca c/c

Banca c/ricevute bancarie sbf

Fornitori terzi Italia

Sindacati c/ritenute Debiti diversi verso terzi Personale c/retribuzioni Personale c/arrotondamenti Dipendenti

Bilancio XBRL

20


OZANAM SOC. COOP. SOCIALE DI S OLIDARIETA'

Descrizione

Dettaglio

Bilancio al 31/12/2018

Consist. iniziale

Increm.

Spost. Spost. nella voce dalla voce

Decrem.

Consist. finale

Variaz. Variaz. assoluta %

c/retribuzioni differite Debiti vs soci per capitale da rimbors.

5.020

Arrotondamento Totale

13.683

-

-

8.153

10.550

5.530

7

7

1.501.707

9.670-

1.511.377

5.949.625

464-

34.608

5.924.230

110

ELENCO DEI DEBITI DISTINTI PER DURATA RESIDUA

Descrizione

Altri Paesi UE

Italia

Resto d'Europa

Resto del Mondo

Debiti

1.501.707

-

-

-

Importo esigibile entro l'es. successivo

1.217.540

-

-

-

284.167

-

-

-

-

-

-

-

Importo esigibile oltre l'es. succ. entro 5 anni Importo esigibile oltre 5 anni

SUDDIVISIONE DEBITI OLTRE I DODICI MESI Finanziamento chirografario UBI BANCA scad. 08.2021

8.306

Finanziamento chirografario Banco BPM scad. 02.2021

30.338

Finanziamento chirografario Banca Prossima scad.09.2021

43.872

Finanziamento chirografario UBI BANCA scad. 12.2021

65.313

Finanziamento chirografario Banca Prossima scad. 04.2023

136.338

Totale

284.167

TRATTAMENTO DI FINE RAPPORTO

Descrizione

Consist. iniziale

Accanton.

Utilizzi

Consist. finale

TRATTAMENTO DI FINE RAPPORTO DI LAVORO SUBORDINATO

16.985

129.741

129.335

17.391

Totale

16.985

129.741

129.335

17.391

Bilancio XBRL

21


OZANAM SOC. COOP. SOCIALE DI S OLIDARIETA'

Bilancio al 31/12/2018

Il fondo accantonato rappresenta l'effettivo debito della società al 31/12/2018 verso i dipendenti in forza a tale data, al netto degli anticipi corrisposti e di quanto versato alla tesoreria INPS ed ai fondi previdenziali.

Debiti assistiti da garanzie reali su beni sociali Ai sensi e per gli effetti dell’art. 2427 c.1 n.6 del codice civile, si attesta che non esistono debiti di durata superiore a cinque anni e debiti assistiti da garanzie reali su beni sociali. RATEI E RISCONTI PASSIVI Descrizione

Dettaglio

Importo esercizio corrente

RATEI E RISCONTI Ratei passivi

18.199

Totale

18.199

I ratei e i risconti passivi sono così composti RATEI E RISCONTI PASSIVI RATEI PASSIVI

IMPORTO

RATEI COMUNE DI SARONNO

4.948,66

RATEI ASSICURAZIONI

42,04

RATEI INTERESSI BANCARI

8.702,04

RATEI ONERI BANCARI

1.739,64

RATEI RIMBORSI E PRESTITI

2.704,74

RATEI FORNITORI TOTALE RATEI PASSIVI

61,80 18.198,92

Nota integrativa, conto economico Il conto economico evidenzia il risultato economico dell’esercizio. Esso fornisce una rappresentazione delle operazioni di gestione, mediante una sintesi dei componenti positivi e negativi di reddito che hanno contribuito a determinare il risultato economico. I componenti positivi e negativi di reddito, iscritti in bilancio secondo quanto previsto dall’articolo 2425-bis del codice civile, sono distinti secondo l’appartenenza alle varie gestioni: caratteristica, accessoria e finanziaria. L’attività caratteristica identifica i componenti di reddito generati da operazioni che si manifestano in via continuativa e nel settore rilevante per lo svolgimento della gestione, che identificano e qualificano la parte peculiare e distintiva dell’attività economica svolta dalla società, per la quale la stessa è finalizzata. L’attività finanziaria è costituita da operazioni che generano proventi e oneri di natura finanziaria. In via residuale, l’attività accessoria è costituita dalle operazioni che generano componenti di reddito che fanno parte dell’attività ordinaria ma non rientrano nell’attività caratteristica e finanziaria.

Bilancio XBRL

22


OZANAM SOC. COOP. SOCIALE DI S OLIDARIETA'

Bilancio al 31/12/2018

Valore della produzione I ricavi sono iscritti in bilancio per competenza, al netto dei resi, abbuoni, sconti e premi, nonche' delle imposte direttamente connesse agli stessi. Per quanto concerne la cessione di beni, i relativi ricavi sono iscritti quando si è verificato il passaggio sostanziale e non formale del titolo di proprietà assumendo quale parametro di riferimento, per il passaggio sostanziale, il trasferimento dei rischi e benefici. I ricavi derivanti dalle prestazioni di servizi sono iscritti quando il servizio è reso, ovvero quando la prestazione è stata effettuata; nel particolare caso delle prestazioni di servizi continuative i relativi ricavi sono iscritti per la quota maturata. I contributi in conto esercizio, rilevati per competenza nell’esercizio in cui è sorto con certezza il diritto alla percezione, sono indicati nell’apposita voce A5 in quanto integrativi dei ricavi della gestione caratteristica e/o a riduzione dei costi ed oneri della gestione caratteristica. SUDDIVISIONE VALORE DELLA PRODUZIONE

Descrizione Voce A) Valore della produzione

Esercizio 2018

Esercizio 2017

Diff.

Diff. %

3.121.317

3.291.447

2.974.932

3.155.213

180.281-

5,71-

22.448-

21.950-

498-

2,27

168.833

158.184

10.649

6,73

contributi in conto esercizio

92.674

138.648

45.974-

33,16-

altri

76.159

19.536

56.623

289,84

168.833

158.184

10.649

6,73

3.121.317

3.291.447

170.130-

5,17-

1) ricavi delle vendite e delle prestazioni 2/3) variaz. rimanenze prodotti in corso di lavoraz., semilavorati, finiti e lavori in corso su ordinaz. 5) altri ricavi e proventi

Totale altri ricavi e proventi Totale valore della produzione

Costi della produzione I costi ed oneri sono imputati per competenza e secondo natura, al netto dei resi, abbuoni, sconti e premi, nel rispetto del principio di correlazione con i ricavi, ed iscritti nelle rispettive voci secondo quanto previsto dal principio contabile OIC 12. Per quanto riguarda gli acquisti di beni, i relativi costi sono iscritti quando si è verificato il passaggio sostanziale e non formale del titolo di proprietà assumendo quale parametro di riferimento, per il passaggio sostanziale, il trasferimento dei rischi e benefici. Nel caso di acquisto di servizi, i relativi costi sono iscritti quando il servizio è stato ricevuto, ovvero quando la prestazione si è conclusa, mentre, in presenza di prestazioni di servizi continuative, i relativi costi sono iscritti per la quota maturata.

SUDDIVISIONE COSTI DELLA PRODUZIONE

Bilancio XBRL

23


OZANAM SOC. COOP. SOCIALE DI S OLIDARIETA'

Bilancio al 31/12/2018

Esercizio 2018

Descrizione Voce B) Costi della produzione

Esercizio 2017

Diff.

Diff. %

3.077.416

3.259.568

6) per materie prime, sussidiarie, di consumo e di merci

222.002

170.587

51.415

30,14

7) per servizi

521.026

809.864

288.838-

35,67-

82.183

95.773

13.590-

14,19-

2.159.857

2.077.729

82.128

3,95

1.770.819

1.719.783

51.036

2,97

259.132

223.455

35.677

15,97

129.906

134.491

4.585-

3,41-

129.741

123.735

6.006

4,85

165

10.756

10.591-

98,47-

2.159.857

2.077.729

82.128

3,95

73.904

78.400

4.496-

5,73-

a) ammortamento delle immobilizzazioni immateriali

24.778

32.559

7.781-

23,90-

b) ammortamento delle immobilizzazioni materiali

49.126

45.841

3.285

7,17

73.904

78.400

4.496-

5,73-

8.859-

2.589

11.448-

442,18-

8) per godimento di beni di terzi 9) per il personale a) salari e stipendi b) oneri sociali c/d/e) trattamento di fine rapporto, trattamento di quiescenza, altri costi del personale c) trattamento di fine rapporto e) altri costi Totale costi per il personale 10) ammortamenti e svalutazioni

Totale ammortamenti e svalutazioni 11) variazioni delle rimanenze di materie prime, sussidiarie, di consumo e merci 13) altri accantonamenti

9.091

14) oneri diversi di gestione Totale costi della produzione

9.091

18.212

24.626

6.414-

26,05-

3.077.416

3.259.568

182.152-

5,59-

Proventi e oneri finanziari I proventi e gli oneri finanziari sono iscritti per competenza in relazione alla quota maturata nell’esercizio.

SUDDIVISIONE INTERESSI ED ALTRI ONERI FINANZIARI

Descrizione

Dettaglio

Importo

Relativi a prestiti obbligazionari

Relativi a debiti verso le banche

Altri

altri

Bilancio XBRL

Interessi passivi bancari

16.400

-

16.400

-

Commissioni bancarie su finanziamenti

3.858

-

3.858

-

24


OZANAM SOC. COOP. SOCIALE DI S OLIDARIETA'

Descrizione

Dettaglio

Bilancio al 31/12/2018

Relativi a prestiti obbligazionari

Importo

Relativi a debiti verso le banche

Altri

Commissioni disponibilità fondi

5.454

-

5.454

-

Interessi passivi su mutui

14.762

-

14.762

-

10

-

-

10

652

-

-

652

41.136

-

40.474

662

Interessi passivi di mora pagati Inter.pass.per dilaz. pagamento imposte Totale

Importo e natura dei singoli elementi di ricavo/costo di entità o incidenza eccezionali Nel corso del presente esercizio non sono stati rilevati ricavi o altri componenti positivi derivanti da eventi di entità o incidenza eccezionali. Nel corso del presente esercizio non sono stati rilevati costi derivanti da eventi di entità o incidenza eccezionali.

Imposte sul reddito d'esercizio, correnti, differite e anticipate Imposte correnti, differite e anticipate La società ha provveduto al calcolo delle imposte dell’esercizio sulla base dell’applicazione delle norme tributarie vigenti. Imposte differite e anticipate Nel conto economico non è stato effettuato alcuno stanziamento per le imposte differite attive e passive, in quanto non esistono differenze temporanee tra onere fiscale da bilancio ed onere fiscale teorico. TABELLA RICONCILIAZIONE IMPOSTE IRES

IRAP

Risultato prima delle imposte

2.773

Aliquota teorica (%)

24,00

Imposta IRES

666

Saldo valori contabili IRAP

2.212.849

Aliquota teorica (%)

-

Imposta IRAP

-

Differenze temporanee imponibili - Incrementi

-

-

- Storno per utilizzo

-

-

- Escluse

-

-

Totale differenze temporanee imponibili

-

-

Bilancio XBRL

25


OZANAM SOC. COOP. SOCIALE DI S OLIDARIETA'

Bilancio al 31/12/2018

IRES

IRAP

Differenze temporanee deducibili - Incrementi

-

-

- Storno per utilizzo

-

-

- Escluse

-

-

Totale differenze temporanee deducibili

-

-

Var.ni permanenti in aumento

43.282

44.168

Var.ni permanenti in diminuzione

45.973

-

82

2.257.017

Totale imponibile Utilizzo perdite esercizi precedenti

-

Altre variazioni IRES

-

Valore imponibile minimo

-

Deduzione ACE/Start-up/Erogaz.terzo settore

-

Altre deduzioni rilevanti IRAP

-

1.839.314

Totale imponibile fiscale

82

417.703

Totale imposte correnti reddito imponibile

20

-

Detrazione

-

Imposta netta Aliquota effettiva (%)

20

-

0,72

-

Nota integrativa, altre informazioni Di seguito vengono riportate le altre informazioni richieste dal codice civile.

Compensi, anticipazioni e crediti concessi ad amministratori e sindaci e impegni assunti per loro conto Nel seguente prospetto sono esposte le informazioni richieste dall'art. 2427 n. 16 c.c.,. Ammontare dei compensi, delle anticipazioni e dei crediti concessi ad amministratori e sindaci e degli impegni assunti per loro conto Amministratori Compensi Crediti verso amministratori per anticipo tredicesima piano di crisi

Bilancio XBRL

Sindaci -

8.180

14.185

-

26


OZANAM SOC. COOP. SOCIALE DI S OLIDARIETA'

Bilancio al 31/12/2018

DATI SULL’OCCUPAZIONE Vengono di seguito riportate le informazioni concernenti il personale, ai sensi dell'art. 2427, comma 1 numero 15 del codice civile: Numero medio. Totale U.L.A.

106

Impegni, garanzie e passività potenziali non risultanti dallo stato patrimoniale Non esistono impegni, garanzie o passività potenziali non risultanti dallo stato patrimoniale.

Informazioni sulle operazioni con parti correlate Ai fini di quanto disposto dalla normativa vigente, nel corso dell’esercizio non sono state effettuate operazioni con parti correlate.

Informazioni sugli accordi non risultanti dallo stato patrimoniale Nel corso dell’esercizio non è stato posto in essere alcun accordo non risultante dallo stato patrimoniale.

Informazioni sui fatti di rilievo avvenuti dopo la chiusura dell'esercizio Con riferimento al punto 22-quater dell'art. 2427 del codice civile, non si segnalano fatti di rilievo successivi alla chiusura dell'esercizio che abbiano inciso in maniera rilevante sull'andamento patrimoniale, finanziario ed economico.

Imprese che redigono il bilancio consolidato dell'insieme più piccolo di imprese di cui si fa parte in quanto impresa controllata Non esiste la fattispecie di cui all'art. 2427 n. 22-sexies del codice civile.

Informazioni relative agli strumenti finanziari derivati ex art. 2427-bis del Codice Civile Si attesta che non è stato sottoscritto alcun strumento finanziario derivato.

Prospetto riepilogativo del bilancio della società che esercita l'attività di direzione e coordinamento Ai sensi dell’art. 2497-bis c. 4 del codice civile, si attesta che la società non è soggetta all’altrui attività di direzione e coordinamento.

Bilancio XBRL

27


OZANAM SOC. COOP. SOCIALE DI S OLIDARIETA'

Bilancio al 31/12/2018

Azioni proprie e di società controllanti Si attesta che la società non è soggetta al vincolo di controllo da parte di alcuna società o gruppo societario.

Informazioni relative alle cooperative Si riportano di seguito le informazioni richieste per le società cooperative a mutualità prevalente. COSTO PERSONALE ALTRO COSTO DEL LAVORO

C/E rigo B9 C/E rigo B7(parte)

2.159.857,00 650,87 2.160.507,87

di cui verso SOCI

1.934.142,32

% soci

89,52 %

Si precisa che la società rispetta i requisiti di cui all’art. 2514 c.c. e che non trova applicazione l’art. 2512 c.c. in quanto cooperativa sociale.

Informazioni ex art. 2513 del Codice Civile Si attesta che nello statuto della cooperativa sono previste le clausole di cui all’art. 2514 c.c. e che le stesse sono di fatto osservate; inoltre, in base ai parametri evidenziati nell’apposita tabella, si attesta che per la società cooperativa permane la condizione di mutualità prevalente.

Informazioni ex art. 2528 del Codice Civile In relazione alle determinazioni assunte dagli amministratori con riguardo all’ammissione di nuovi soci, si procede di seguito ad illustrare, ai sensi dell’art. 2528 del c.c. comma 5, i criteri seguiti nel corso dell’esercizio nei rapporti con gli aspiranti soci:

Descrizione

Quantità

Totale soci al 31/12/2017

181

domande di ammissione pervenute nel 2018

52

domande di recesso pervenute nel 2018

63

Totale soci al 31/12/2018

170

Informazioni ex art. 2545 del Codice Civile In ottemperanza a quanto previsto dall’art. 2545 del codice civile, si ritiene di aver adempiuto a tutte le disposizioni previste statutariamente e di aver operato adeguatamente al fine di conseguire gli scopi sociali della cooperativa, coerentemente con il suo carattere mutualistico.

Informazioni ex art. 2545-sexies del Codice Civile La società segnala che non ricorre la fattispecie di cui all’art.2545-sexies del codice civile.

Bilancio XBRL

28


OZANAM SOC. COOP. SOCIALE DI S OLIDARIETA'

Bilancio al 31/12/2018

Informazioni ex art. 1, comma 125, della legge 4 agosto 2017 n. 124 In relazione al disposto di cui all'art. 1, comma 125, della legge 124/2017, in merito all'obbligo di dare evidenza in nota integrativa delle somme di denaro eventualmente ricevute nell'esercizio a titolo di sovvenzioni, contributi, incarichi retribuiti e comunque vantaggi economici di qualunque genere dalle pubbliche amministrazioni e dai soggetti di cui al comma 125 del medesimo articolo, la Società attesta che nel corso del 2018 sono state ricevuti i seguenti contributi:

denominazione soggetto erogante

somma incassata

data incasso

causale (progetto / contratto)

COMUNE DI TURATE

1.200,00

CONTRIBUTO PROGETTO DI BORSE LAVORO A SOSTEGNO DI 19/01/2018 PORTATORI DI HANDICAP IMPEGNO DA SETTEMBRE A DICEMBRE 2017

COMUNE DI SARONNO

2.279,57

17/04/2018

COMUNE DI SARONNO

976,96

REGIONE LOMBARDIA

4.105,26

09/10/2018 MAND. N. 27285- 136045 INCENTIVI FPA ENERGIA SALDO

COMUNE DI SARONNO

5.000,00

31/10/2018 PER ASSEGNAZIONE CONTRIBUTO ANNO 2017

COMUNE DI TURATE

1.200,00

CONTRIBUTO PROGETTO DI BORSE LAVORO A SOSTEGNO DI 26/04/2018 PORTATORI DI HANDICAP IMPEGNO DA GENNAIO A APRILE 2018

COMUNE DI TURATE

900,00

CONTRIBUTO PROGETTO DI BORSE LAVORO A SOSTEGNO DI 23/07/2018 PORTATORI DI HANDICAP IMPEGNO DA MAGGIO A LUGLIO 2018

CINQUE PER MILLE

COMUNE DI TURATE

Totali

3.835,59

300,00

ACCONTO CONTRIBUTO FONDO SOCIALE REGIONALE ANNO 2017

10/07/2018 SALDO CONTRIBUTO FONDO SOCIALE REGIONALE ANNO 2017

16/08/2018 EROGAZIONE QUOTE CINQUE PER MILLE ANNO 2016 2015

30/10/2018

CONTRIBUTO PROGETTO DI BORSE LAVORO A SOSTEGNO DI PORTATORI DI HANDICAP IMPEGNO SETTEMBRE 2018

19.797,38

In merito ai corrispettivi incassati per forniture di servizi, si segnala che il D.Lgs. n. 33/2013 impone l’obbligo alle Pubbliche Amministrazioni di pubblicazione sui propri siti internet, ai quali si fa riferimento per il dettaglio, peraltro già ricompresi nella voce “A1” di Conto Economico .

Bilancio XBRL

29


OZANAM SOC. COOP. SOCIALE DI S OLIDARIETA'

Bilancio al 31/12/2018

Proposta di destinazione degli utili o di copertura delle perdite Signori Soci, alla luce di quanto sopra esposto, l'organo amministrativo Vi propone di destinare come segue l'utile d'esercizio di Euro 2.753: • euro • euro

826 alla riserva legale; 83 al fondo mutualistico per la promozione e lo sviluppo della cooperazione;

• euro 1.844 alla riserva straordinaria.

Nota integrativa, parte finale Signori Soci, Vi confermiamo che il presente bilancio, composto da stato patrimoniale, conto economico e nota integrativa rappresenta in modo veritiero e corretto la situazione patrimoniale e finanziaria della società, nonché il risultato economico dell’esercizio e corrisponde alle scritture contabili. Vi invitiamo pertanto ad approvare il progetto di bilancio al 31/12/2018 unitamente con la proposta di destinazione del risultato d’esercizio, così come predisposto dall’organo amministrativo. Il Bilancio è vero e reale e corrisponde alle scritture contabili Laura Telloni, Presidente

Bilancio XBRL

30