Page 1

BENFATTI DA ASSOMEDICO

a cura di Eleonora Ripanti

Guida ad Assomedico


ASSOMEDICO

Assomedico nasce con l’obiettivo di offrire al medico tutti gli strumenti necessari a garantirgli la massima serenità nell’esercizio della professione. Per questo articola la propria attività in due aree: prevenzione e difesa. Mentre la prevenzione si basa innanzitutto sulla formazione, la difesa si realizza nell’impegno ad individuare soluzioni efficaci per la tutela del medico. Assomedico è un’associazione fondata su valori forti come la mutualità, la solidarietà, la trasparenza, l’innovazione, l’interesse comune. Una natura che si manifesta nella finalità che persegue: essere un importante punto di riferimento nel mondo della sanità, in ambito assicurativo, previdenziale e finanziario.


BENFATTI DA ASSOMEDICO 1

a cura di Eleonora Ripanti

Guida ad Assomedico


Eleonora Ripanti (a cura di) Scegliere Assomedico Guida ad Assomedico copyleft prima edizione ottobre 2009 seconda edizione marzo 2010 terza edizione aprile 2010 quarta edizione ottobre 2010 quinta edizione novembre 2010 sesta edizione dicembre 2011

Lo statuto è di emanazione dell’Assemblea dei soci e il regolamento del Consiglio di amministrazione.

Assomedico è per uno sviluppo sostenibile. La carta Munken print white è prodotta con legno proveniente da foreste gestite correttamente e responsabilmente secondo rigorosi standard ambientali, sociali ed economici.

“Benfatti da Assomedico” collana diretta da Giancarlo Mosca 1. Scegliere Assomedico 2. Piacere di conoscerti, il tuo AlterEgo

Officine Einstein editore viale Tiziano, 80 00196 Roma telefono: 06.45.47.00.50 Assomedico sito www.assomedico.it email saladegliassociati@assomedico.it segreteria 06.44.04.644 Sala degli associati 00161 Roma viale di villa Massimo, 39 90139 Palermo piazza don Luigi Sturzo,14

progetto di comunicazione Luca Massacesi redazione Beatrice Lomaglio, Luca Massacesi, Eleonora Ripanti, Armando Castaldo consulenza legale per lo statuto e il regolamento Alessandro Curcuruto progetto grafico Veronica De Santis stampato a Roma da Miligraf su carta Munken print white mano 1,8 da 90 gr/mq della cartiera Arctic paper


Indice Cosa fa Assomedico

9

Assomedico nasce con l’obiettivo di offrire al medico tutti gli strumenti necessari a garantirgli la massima serenità nell’esercizio della propria professione.

L’arte del saper fare e organizzare

11

In Assomedico è forte la vocazione di approfondire le tematiche che riguardano il mondo dei medici. La conciliazione in sanità

11

Un convegno per approfondire il decreto che prevede l’ingresso della conciliazione in sanità.

13

Le orme

Per la costruzione di una comunità dove la “memoria” possa essere condivisa tra le generazioni. Immigrazione e sanità e Disegna l’Africa

14

Il rapporto tra medico e paziente immigrato. E, com’è l’Africa disegnata dai bambini?

AlterEgo

15 La “polizza che ti protegge dalle assicurazioni”: una delle offerte più innovative di Assomedico.

Le collane di Assomedico

17

L’editoria di Assomedico: un elemento in più che testimonia l’originalità dell’associazione.


Alcuni volumi di Assomedico

19

Alcune pubblicazioni dell’associazione: dal manuale sulla conciliazione, all’iniziativa “Le orme”.

Le polizze collettive

22 La qualità che ti fa risparmiare. Perché superare l’individualismo, spesso, conviene.

L’impegno di Assomedico sul territorio

24

Tra i punti di forza di Assomedico vi è la sua costante presenza sul territorio.

Un futuro tutto da scoprire

25

Tutti i progetti che vogliamo realizzare: dal CafMedici al progetto giovani.

Cosa è Assomedico

27

Assomedico è l’associazione impegnata nello studio di programmi per la prevenzione dei rischi professionali e la difesa dei medici. Un’associazione fondata su valori forti come la mutualità, la solidarietà, la trasparenza, l’innovazione, l’interesse comune.

Il codice etico

29 I principi attraverso i quali Assomedico, concretamente, opera anche al suo interno.

Il regolamento

37 Si pone l’obiettivo di informare sulle modalità di iscrizione ad Assomedico e i servizi offerti.

Lo statuto

43 La carta d’identità dell’associazione, dove si possono trovare le finalità e le basi normative.


Riepilogando

53 Il codice etico, il regolamento e lo statuto in pillole.

Chi è Assomedico

55

Assomedico è formato da un gruppo di persone motivate che, da anni, lavora nell’ambito della previdenza e della sicurezza. La sua forza è data dai suoi soci e da una ricca rete di relazioni con le più importanti compagnie e associazioni.

Assomedico sei tu!

57 Occupa il tuo posto in Assomedico. Puoi iniziare mettendo il tuo nome su questo libro.

Il Consiglio direttivo

58 Una breve presentazione dei membri del Consiglio direttivo di Assomedico.

I nostri partners

59 Tutte le collaborazioni di successo costruite e consolidate in questi venti anni.

Riferimenti

60 Dove puoi trovarci. Ecco i punti di riferimenti per i soci presenti e futuri.

Assomedico on line

61 Il sito rappresenta un prezioso canale per la comunicazione di Assomedico con i suoi soci.

Mappa concettuale

62 Una mappa costruita seguendo i due archivolti dell’associazione: la prevenzione e la difesa.


scegliere assomedico

La sfida della complessità

S

iamo giunti alla quinta edizione di Scegliere Assomedico, il volume che racconta la nostra associazione. Questo manuale rappresenta un passaggio importante: riflette nella sua struttura e nel suo arricchimento di contenuti la profonda trasformazione che sta vivendo la nostra associazione. Il punto di partenza è sempre lo stesso: la protezione della professione medica.

Un mondo sempre più complesso: questa è la sfida.

Prevenzione e difesa: due archivolti contro il pericolo dell’errore.

Il punto di partenza è sempre lo stesso: la protezione della professione medica. Quello che cambia è lo scenario di riferimento e il nostro approccio di risposta. Dall’analisi del mondo professionale medico che stiamo sviluppando, appare evidente quanto questo stia diventando sempre più complesso: molte solo le incognite che il medico deve affrontare giorno per giorno. Un clima che percepiamo non solo a partire dai nostri dati, ma anche dalle nostre relazioni con chi si occupa da sempre dei medici. Come fare a proteggere sempre meglio chi si occupa della salute delle persone? Una grande responsabilità alla quale rispondiamo con un doppio approccio: la prevenzione e la difesa. Su questi due archivolti si pongono e si definiscono tutti i sistemi di tutela, per mantenere la metafora architettonica, tutto l’edificio di Assomedico. Spesso nelle introduzioni e negli interventi precedenti a questa ho parlato di “soluzioni globali”. È venuto il momento di definire meglio il campo: “sistemi di prevenzione e difesa”. Affrontiamo, così, il momento in cui tutto il negativo della complessità che, silente, ci gira intorno si manifesta: il sinistro. Un’azione ampia per dare risposte che coinvolgano lo spazio e il tempo.

6


introduzione Non solo polizze assicurative, ma convegni, eventi, iniziative dedicate al ruolo del medico, formazione ecm, volumi e collane editoriali. E ancora per il futuro: progetti dedicati ai giovani medici, alle donne, alla previdenza integrativa. Se questo è quello che vogliamo fare e che facciamo, questo è quello che vogliamo raccontare in questa edizione di Scegliere Assomedico. Si spiega ora perché le pagine che seguiranno non contentono solamente il codice etico, il regolamento e lo statuto, ma affronteranno in modo sintetico e completo le nostre attività, sotto un profilo molto più pragmatico. Scegliere Assomedico: in sintesi le nostre attività con un approccio pragmatico.

Concludo seguendo l’ordine del volume. Chi è Assomedico? Assomedico è i suoi soci, i partner con i quali ha nella sua storia operato nel mondo della sanità, le persone che lavorano attivamente per renderla concreta nel quotidiano. In ultimo, Assomedico è il suo nuovo Consiglio direttivo: un gruppo di medici di alto livello e di importanti professionisti del mondo assicurativo che insieme sviluppano le idee, individuano le strade, arricchiscono di credibilità, professionalità e sapere la nostra associazione.

Grazie a Carlo Cavazzini, Antonio Corvino, Marcello Negri, Andrea Mancuso e Luigi Sciarra: il Consiglio direttivo di Assomedico.

Desidero ringraziare allora: il presidente Carlo Cavazzini, il vice presidente vicario Antonio Corvino, il vice presidente ordinario Marcello Negri, i consiglieri Andrea Mancuso e Luigi Sciarra, per quello che stiamo facendo insieme e per quello che faremo nel futuro. In conclusione: Assomedico non solo definisce sistemi, ma è, essa stessa, un sistema. Questo volume lo dimostra: grazie alle sue idee e alle sue persone, questa associazione è maggiore della somma dei suoi progetti e delle sue azioni. L’augurio per tutti noi è che questo sia un buon inizio nella sfida alla complessità. Giancarlo Mosca

Segretario generale di Assomedico

7


pillole di saggezza

Conoscere non è abbastanza; dobbiamo mettere in pratica ciò che sappiamo. Nemmeno volere è abbastanza; dobbiamo fare. Johann Wolfgang von Goethe (1749-1832)

8


SCEGLIERE ASSOMEDICO

Cosa fa Assomedico • Sistemi di prevenzione e difesa per la tutela della professione medica • L’arte del saper fare e organizzare -----

La conciliazione in sanità Le orme Immigrazione e sanità Disegna l’Africa

• AlterEgo • Le collane di Assomedico ------

Cosiffatti Scatti Benfatti Atti Ritratti

• I volumi di Assomedico • Le polizze collettive • L’impegno di Assomedico sul territorio • Un futuro tutto da scoprire

9


scegliere assomedico

Sistemi di prevenzione e difesa per la tutela della professione medica Assomedico realizza sistemi di prevenzione e difesa per la tutela della professione medica.

A

La prevenzione si basa innanzitutto sulla formazione.

Assomedico svolge due ordini di attività complementari: un’azione efficace sul mercato e un impegno culturale volto all’approfondimento e alla divulgazione.

La difesa si realizza nell’impegno ad individuare soluzioni efficaci per la tutela del medico.

Assomedico offre ai suoi soci soluzioni su misura che rispondono efficacemente ai bisogni di una categoria professionale importante e di prestigio come quella medica.

ssomedico nasce con l’obiettivo di offrire al medico tutti gli strumenti necessari a garantirgli la massima serenità nell’esercizio della professione. Per questo l’associazione articola la propria attività in due aree: prevenzione e difesa. Mentre la prevenzione si basa innanzitutto sulla formazione, la difesa si realizza nell’impegno ad individuare soluzioni efficaci per la tutela del medico.

In Assomedico, poi, è forte la vocazione di approfondire culturalmente attraverso convegni, tavole rotonde e concorsi le tematiche che riguardano il mondo dei medici. Infatti sono numerose le iniziative che l’associazione promuove e realizza anche grazie alla presenza di numerosi e fidati partners con i quali collabora da anni. Oltre alla realizzazione di convegni concentrati sull’attualità del mondo della sanità, Assomedico possiede un’editoria propria, che ne testimonia, una volta in più, la sua originalità e il suo spirito volto all’approfondimento culturale e alla divulgazione.

10


cosa fa assomedico

L’arte del saper fare e organizzare L’approfondimento, la nostra strada per migliorare il servizio. In Assomedico è forte la vocazione dell’approfondimento culturale attraverso convegni, tavole rotonde e concorsi, delle tematiche che riguardano il mondo dei medici.

In Assomedico è forte la vocazione di approfondire culturalmente attraverso convegni, tavole rotonde e concorsi le tematiche che riguardano il mondo dei medici. Sono molte, infatti, le iniziative che Assomedico ha promosso e realizzato in questi ultimi due anni. Solo per citarne alcune: il progetto “Le orme”, i convegni sulla “Conciliazione” e sull’“Immigrazione e la sanità” e il concorso “Disegna l’Africa”.

La conciliazione in sanità Un convegno organizzato per approfondire il decreto che prevede l’ingresso della pratica conciliativa in sanità Assomedico ha promosso un convegno sulla conciliazione in ambito sanitario dal titolo “La conciliazione: un’alleanza rinnovata tra medico e cittadino” e realizzato dalla Fondazione Previasme onlus, uno dei partners dell’associazione. Il convegno, che si è svolto giovedì 13 maggio nella sala conferenze Enpam, a Roma, ha affrontato il tema alla luce del decreto legislativo numero 69 del 2009 che ha introdotto anche in ambito sanitario il concetto di mediazione e di accordo conciliativo. L’evento, tra relazioni giuridiche e sociologiche, ha avuto lo scopo di indagare le potenzialità della pratica conciliativa in ambito sanitario, anche come stimolo per un cambiamento culturale.

11


scegliere assomedico Obiettivo del convegno è stato quello di analizzare e riflettere il rapporto tra medico e paziente, a partire dal rischio professionale e dal tema della conciliazione.

Obiettivo del convegno è stato quello di analizzare e riflettere il rapporto tra medico e paziente, a partire dal rischio professionale e dal tema della conciliazione. Un momento di dialogo tra autorevoli figure del mondo forense, medico e assicurativo, tra le quali: Concetta Vaccaro, responsabile del settore welfare Censis, Giacomo Milillo, segretario nazionale della Fimmg e Roberto Manzato, direttore danno non auto e vita dell’Ania. Durante il convegno, poi, sono stati presentati i risultati delle interviste realizzate su un campione di 200 soci Assomedico. L’indagine di Assomedico, condotta in collaborazione con Fimmg, ha evidenziato che, nella maggior parte dei casi, i medici non sono informati su ciò che è previsto dalla nuova normativa.

Assomedico ha cercato di rispondere all’esigenza del medico di essere informato su quest’importante e nuova normativa.

Per questo motivo Assomedico ha cercato di rispondere all’esigenza del medico di essere informato su quest’importante e nuova normativa, dedicando un convegno e successivamente uno dei suoi manuali al tema della conciliazione. Questo appuntamento ha rappresentato per la nostra associazione l’occasione per trovare nuove strade da percorrere ed offrire le soluzioni più adeguate in tema di tutela e sicurezza dei medici e testimonia l’interesse da parte di Assomedico di offrire un servizio globale al socio. La conciliazione, infatti, non solo rappresenta una modalità meno traumatica e dolorosa per affrontare le conseguenze di un eventuale errore medico, ma riporta l’attenzione sul principio che attraverso il dialogo si possono spesso trovare soluzioni in grado di soddisfare le esigenze di tutte le parti.

12


cosa fa assomedico Le orme Il primo passo per la costruzione di una comunità dove la “memoria” possa essere condivisa tra le diverse generazioni. La professione medica è una vocazione e il “sì” che i medici hanno detto al momento di una scelta così importante rappresenta per Assomedico una ricchezza da trasmettere alle nuove generazioni. Forte di queste motivazioni Assomedico ha presentato, in occasione del congresso nazionale Fimmg 2010, “Le orme”. L’iniziativa, realizzata con il sostegno della Fimmg, ha chiesto ai medici di diventare testimoni della professione medica, attraverso il ricordo della loro “chiamata”.

L’iniziativa, realizzata con il sostegno della Fimmg, è stata una proposta ed il primo passo, per far sì che questa ricchezza venga alla luce e sia trasmessa a coloro che in futuro risponderanno anch’essi: sì. Come trasmettere tutto questo? Assomedico ha chiesto ai medici di diventare testimoni della professione medica, attraverso il ricordo della loro “chiamata” e tramite un casting fotografico che darà vita ad una votazione che eleggerà il volto del progetto giovani.

Il progetto si pone l’obiettivo di creare una memoria collettiva ricostruita attraverso la testimonianza di chi ha compiuto una scelta così importante.

L’iniziativa “Le orme” si pone l’obiettivo di creare una memoria collettiva ricostruita attraverso la testimonianza, le gioie, le preoccupazioni, i ricordi di chi ha compiuto una scelta così importante, come quella di diventare medico. Testimonianze che poi rappresenteranno le “orme 2010” per le nuove generazioni. Il progetto non si è concluso al congresso nazionale di Fimmg; al contrario desidera continuare il proprio cammino e nutrire una comunità di testimoni che possano essere dei punti di riferimento per l’incontro con le future generazioni.

13


scegliere assomedico Immigrazione e sanità e Disegna l’Africa Tra i convegni che Assomedico ha promosso in questi ultimi anni vi sono anche quello sull’”Immigrazione e la sanità” e il progetto “Disegna l’Africa”.

Tra i convegni che Assomedico ha promosso in questi ultimi anni vi sono anche quello sull’“Immigrazione e sanità” e il progetto “Disegna l’Africa”. Il rapporto tra medico e paziente immigrato, vissuto e raccontato attraverso le testimonianze e le riflessioni dei medici sull’assistenza sanitaria agli immigrati. È stato principalmente questo il tema al centro del convegno “Immigrazione e sanità: un contributo dei medici italiani” realizzato dalla Fondazione Previasme onlus, con il patrocinio della Fnomceo e della Simm, che si tenuto a Roma, l’8 maggio 2009. Disegna l’Africa Com’è fatta l’Africa dal punto di vista dei bambini? Amref (African medical and research foundation) e Fondazione Previasme lo hanno chiesto a bambini e adolescenti per l’iniziativa “Disegna l’Africa”, del 2009.

201 piccoli artisti per l'Africa = 2010

Un concorso che ha visto partecipare tanti giovanissimi italiani, ai quali era stato chiesto di inviare un disegno raffigurante il continente africano. Le immagini, caricate online, potevano essere votate direttamente dagli utenti. Il premio in palio? Veder pubblicato il proprio disegno in un calendario della Fondazione Previasme onlus, ma soprattutto la possibilità di diventare piccoli ambasciatori italiani per l’Africa. Non solo. Per ogni partecipante, la Fondazione Previasme ha devoluto 10 euro all’Amref, al fine di rendere possibile lo sviluppo delle sue attività.

14


cosa fa assomedico

AlterEgo La polizza che ti protegge dalle assicurazioni AlterEgo è il programma integrato e globale di Assomedico per la gestione della posizione assicurativa dei medici.

AlterEgo rappresenta una delle offerte più innovative di Assomedico. È il programma integrato e globale di Assomedico per la gestione della posizione assicurativa dei medici. Consente la massima sicurezza nella professione e nella vita privata perché prevede la gestione di tutto il portafoglio assicurativo, dal pagamento dei premi fino al rimborso di eventuali sinistri, offrendo una consulenza altamente specializzata per trovare insieme le soluzioni più adatte. È come se fosse un altro se stesso ad occuparsi di ogni singolo socio, per questo AlterEgo è un’esperienza che dà del tu. Grazie ai servizi di AlterEgo ogni socio sarà sempre assicurato, rassicurato, ben assicurato e meglio assicurato: quattro promesse che verranno realizzate attraverso dodici servizi pensati per la sua sicurezza. Alla base della sua efficienza c’è un gruppo di persone motivate che da anni lavora nell’ambito della previdenza e della sicurezza continuando a sviluppare sempre di più le sue competenze di settore.

Un’esperienza che dà del tu AlterEgo vuole porre la persona al centro del suo servizio, instaurare un rapporto di fiducia, dialogare ed ascoltarla.

AlterEgo è anche qualcosa in più di quanto detto. E’ un’idea che si è fatta esperienza fin dalla sua prima forma embrionale: Previasistema. A partire dall’organizzazione, Assomedico ha scelto di dedicare un’intera squadra ad AlterEgo, capace non solo di offrire la proprio professionalità ma anche il proprio valore umano. AlterEgo vuole porre la persona al centro del suo servizio, instaurare un rapporto di fiducia, dialogare ed ascoltarla.

15


scegliere assomedico Per questo passa attraverso i volti di coloro che lo rendono possibile. Il nostro servizio si mette in prima persona nelle relazioni, sposa la causa del socio e risponde affermativamente alle esigenze espresse, tanto da poter dare del tu. I dodici servizi sono: rid, web, sms, amico tutor, sinistri, tecnico, Assomedico, solidità, notaio, polizze collettive, utili, Assoservizi.

Naturalmente tutto questo sarebbe solo fumo se non ci fosse la sostanza, rappresentata da ben dodici servizi, così diversi fra loro ma uniti dalla volontà di rispettare le famose quattro promesse di AlterEgo: sempre assicurato, rassicurato, ben assicurato, meglio assicurato. I dodici servizi sono: rid, web, sms, amico tutor, sinistri, tecnico, Assomedico, solidità, notaio, polizze collettive, utili, Assoservizi. I vantaggi che ti offrono i dodici servizi di AlterEgo 1. Riprenditi il tuo tempo, in piena sicurezza. Grazie al rid, alla pagina web e agli avvisi attraverso gli sms, potrai controllare in ogni momento l’andamento della tua posizione assicurativa. 2. Chiamaci per nome, in ogni momento. Ad occuparsi di te non sarà un call center, ma una serie di persone competenti (amico tutor, sinistri, tecnico) che ti assisteranno in ogni momento.  3. Forza e credibilità al tuo servizio. Una serie di partners affidabili sono la garanzia di un servizio articolato ed efficiente sotto ogni aspetto (grandi compagnie assicurative, Assomedico notaio). 4. La qualità che ti fa risparmiare. AlterEgo non fornisce solo assistenza, ma ti dà la possibilità di realizzare nuove forme di investimento (polizze collettive, utili e Assoservizi).

16


cosa fa assomedico

Le collane di Assomedico Quando l’associazione elabora idee Assomedico possiede una propria editoria: un elemento in più che testimonia l’originalità della nostra associazione. Cosiffatti La collana “Cosiffatti da Assomedico” descrive come si fanno le cose, come si organizzano eventi e iniziative. Dei piccoli manuali che raccontano come abbiamo fatto ciò che abbiamo fatto. I volumi pubblicati: 1. La conciliazione in sanità; 2. AlterEgo. Come costruire un’identità; 3. Un passo dopo l’altro: la storia delle orme; 4. AlterEgo, un esempio di marketing relazionale. 1

Scatti Un trailer, rapido e brillante, che descrive il ”prima” delle nostre iniziative. La collana “Assomedico Scatti” racconta, infatti, il dietro le quinte di cosa stiamo per fare.

scatti

onta racc elta, a sc a la tu pass e timon il tes

EINSTEIN

I volumi pubblicati: 1. Le orme. Racconta la tua scelta, passa il testimone. Benfatti Utilizzando un linguaggio facile e piacevole per il lettore, i volumi “Benfatti da Assomedico” illustrano i prodotti e i servizi creati dall’associazione per rendere più semplice e tranquilla la vita del medico. I volumi pubblicati: 1. Scegliere Assomedico; 2. Piacere di conoscerti, il tuo AlterEgo.

17


scegliere assomedico

assomedicoatti

Beatrice Lomaglio

La conciLiazione

Un’alleanza rinnovata tra medico e cittadino

Atti In “Assomedico Atti” ritroviamo le trascrizioni originali di ciò che è stato detto nei convegni e negli incontri organizzati da, o con, Assomedico. Il punto della situazione, la mappa delle opinioni su argomenti d’interesse dei medici.

EINSTEIN

I volumi pubblicati: 1. Immigrazione e sanità; 2. La conciliazione un’alleanza rinnovata tra medico e cittadino. Ritratti Racconti per istantanee che fermano il tempo con immagini, fotografie e testimonianze. Gli istant book di “Ritratti Assomedico” diventano così tante piccole cornici per i tutti i nostri scatti. I volumi pubblicati: 1. Fimmg 2009: la presenza di Assomedico e Galeno al 64mo congresso, 2. 27 scelte di vita; 3. Michele Farina, seguendo le sue orme. Prossimamente, su questi schermi: Fatti e Misfatti L’edizione straordinaria in una cronaca giornalistica; Estratti Guide rapide, piacevoli per farsi un’idea; Astratti Guidati da voci autorevoli, saggi per farsi un’opinione; Autoscatti Le nostre opinioni, autoscatti su come “la pensiamo”.

18


cosa fa assomedico

Alcuni volumi di Assomedico La conciliazione in sanità

3

ondaziome sono so naziodella coo e della

sovrapata ragvello: atdale e le sse. ne fosse portante and, prodi equiliadra che lo spazio

3

RITRATTI ASSOMEDICO

Una guida per orientarsi e per scoprire i vantaggi della conciliazione: una strada, attraverso il dialogo, da percorrere in caso di errore medico. I dati dell’Ania confermano una realtà che è visibile a tutti: il fenomeno del contenzioso sanitario sta assumendo contorni critici. Il numero delle pratiche di risarcimento derivanti da sinistri nell’area medica è passato dai 9.567 del 1994 ai 29.543 del 2007, con un incremento del 200 per cento. Una crescita esponenziale accompagnata dalla parallela crescita dei premi assicurativi. La conciliazione rappresenta una strada nuova, certamente da esplorare. Credere nelle opportunità offerte dalla nuova legge non è sufficiente però a garantire che nella pratica si ottengano i risultati sperati. Deve entrare in campo l’impegno di tutti affinché si passi dalle buone intenzioni ai benefici concreti. Il primo passo è certamente quello di fornire informazioni adeguate. Per questo motivo Assomedico ha ritenuto utile realizzare un manuale dedicato alla conciliazione in sanità, che intende presentarsi al medico come uno strumento di facile consultazione e ricco di contenuti ma privo di tecnicismi. L’intento di questo manuale è ovviamente divulgativo, per cui non si pretende qui di approfondire temi che sono attualmente al centro del dibattito giuridico.

Fimmg 2009 Un’esecuzione corale per essere insieme al 64mo congresso Fimmg, per la protezione dei medici. Un piccolo manuale che si pone lo scopo di raccontare un’esperienza per noi importante e nello stesso

19


scegliere assomedico Un piccolo manuale che si pone lo scopo di raccontare un’esperienza per noi importante e nello stesso tempo descrivere i passi necessari per la presenza ad un evento di indubbia importanza.

tempo descrivere i passi necessari per la presenza ad un evento di indubbia importanza. I congressi nazionali della Fimmg, la Federazione nazionale dei medici di medicina generale, rappresentano per Assomedico un appuntamento imperdibile. Il 64mo congresso nazionale Fimmg, tuttavia, ha rivestito una particolare importanza anche per un altro aspetto: la presenza congiunta di Assomedico e di Cassa Galeno, la cassa fatta dai medici per i medici. Una convivenza, questa, che desideravamo basare su un forte equilibrio delle fonti e nello stesso tempo sul rispetto delle proprie caratteristiche peculiari. Una convivenza che ha visto l’attuarsi di importanti collaborazioni, come quella con Previasme, il nostro broker esclusivo, e la Fondazione Previasme che ha presentato un’importante iniziativa, “Disegna l’Africa”, in occasione del congresso.

Piacere di conoscerti, il tuo AlterEgo. BENFATTI DA ASSOMEDICO

Eleonora Ripanti, Beatrice Lomaglio

La guida al servizio AlterEgo

Una breve introduzione e un piccolo volume per conoscere da vicino AlterEgo, il servizio per la prevenzione di Assomedico. “Caro socio, il mio nome è AlterEgo e mi occuperò della gestione della tua situazione assicurativa. Sono un servizio di Assomedico, l’associazione che ti offre soluzioni per la prevenzione e difesa della tua professione e della tua vita privata.” Con queste semplici parole AlterEgo si presenta a colui del quale, con ogni probabilità, si prenderà cura. Un tono familiare, vicino, amichevole, per comunicare, nel modo più immediato che sia possibile, l’efficacia di un servizio che desidera non solo proteggere i medici, ma soprattutto togliere loro tutte le preoccupazioni e incombenze legate alla gestione della propria previdenza e del proprio portafoglio assicurativo. Questo con un valore aggiunto di grande valore: la consulenza.

20


cosa fa assomedico Michele Farina, seguendo le sue orme. La testimonianza lasciata da chi ci ha preceduto Con le orme, Assomedico ha voluto raccogliere le testimonianze di medici che, con la loro passione, possono essere motivo di ispirazione per i giovani che intraprendono questa professione. Michele Maria Farina è certamente tra questi. Il suo percorso professionale ci parla delle ricerca di qualità e di miglioramento continuo, dell’impegno verso i giovani e la formazione, dell’attenzione per le relazioni umane. Valori che Assomedico condivide e che vuole trasmettere a chi, oggi, sceglie di essere medico.

Le orme. Racconta la tua scelta, passa il testimone. 1

scatti

onta racc ta, el a sc a la tu pass one stim te il

OFFICINE

EINSTEIN

Il primo volume della collana “Assomedico Scatti” Dagli autori di AlterEgo le anticipazioni dell’iniziativa de “Le orme” presentata in tutte le sue sfaccettature, su quello che sarà e vorrà essere. La testimonianza di una scelta di vita, un ricordo, un momento, un’immagine, per lasciare la propria orma sulla strada per essere medico e il proprio sorriso per testimoniare la bellezza della propria professone. Un vero e proprio trailer che aiuta a comprendere stimoli, motivazioni e finalità dell’iniziativa. Con “Le orme” parte non solo una nuova iniziativa ma anche una nuova collana: “Assomedico Scatti”. E, inoltre, come da tradizione delle nostre elaborazioni, ci accompagnano nello scorrere delle pagine anche delle brevi pillole di saggezza, per avere sempre lo sguardo un po’ più in là del dovuto.

21


scegliere assomedico

Le polizze collettive Tutti per uno e una per tutti Grazie all’adesione collettiva, Assomedico può rispondere alle specifiche esigenze professionali dei medici con una maggiore forza contrattuale nei confronti delle compagnie.

La natura di Assomedico si manifesta nella finalità che persegue: essere l’unico punto d riferimento nel mondo della sanità in ambito assicurativo, previdenziale e finanziario. Ma è il grande numero di soci iscritti che costituisce la sua forza. Grazie all’adesione collettiva e usufruendo dell’intermediazione del nostro broker esclusivo Previasme, Assomedico può rispondere alle specifiche esigenze professionali dei medici con una maggiore forza contrattuale nei confronti delle compagnie. La forza di Assomedico è rappresentata dai suoi soci: i medici iscritti sono infatti quasi 10 mila. Un numero così ampio non può che costituirne la sua forza, perché consente ad Assomedico di garantire sul mercato condizioni sempre più vantaggiose nella sua offerta. Vantaggiose non solo nel rapporto qualità prezzo, ma anche nella completezza dei servizi previsti e nella capacità di rispondere alle esigenze dei medici. Assomedico offre ai suoi soci soluzioni su misura che rispondono efficacemente ai bisogni di una categoria professionale importante e di prestigio come quella medica. La solidarietà e la mutualità di Assomedico rappresentano dunque un valore aggiunto anche per il medico stesso che, in questo modo, usufruisce dei vantaggi di una polizza pensata per molti e valida per tutti.

La qualità che ti fa risparmiare Le polizze collettive rappresentano la prova di quanto Assomedico riesca a rispondere efficacemente a un mercato che tende a creare condizioni sfavorevoli per i professionisti.

22


cosa fa assomedico E’ il caso della soluzione di responsabilità civile professionale che in Assomedico ha visto mantenere invariati i suoi costi per ben cinque anni.

E’ il caso della soluzione di responsabilità civile professionale che in Assomedico ha visto mantenere invariati i suoi costi per ben cinque anni e che ad oggi mantiene un rapporto qualità prezzo invidiabile rispetto alla concorrenza, soprattutto in considerazione della ricca offerta delle coperture presenti. Le polizze collettive Assomedico sono costruite per rispondere alle specifiche esigenze professionali e garantiscono le migliori condizioni di mercato attraverso la grande forza contrattuale che hanno sulle compagnie. La polizza collettiva permette di raggiungere vantaggi economici e coperture maggiori rispetto ad una soluzione individuale. Le soluzioni offerte sono personalizzate sulle esigenze della categoria medica.

Assomedico può offrire ai propri associati tre soluzioni per la responsabilità civile professionale, la polizza Casa & Studio e ben quattro diverse coperture contro gli infortuni, per i medici di medicina generale e per gli specialisti.

Questa capacità di rispondere alle esigenze di uno specifico segmento di mercato fa sì che l’alto numero di aderenti alla copertura renda questa più efficace nel rispondere ai bisogni professionali della categoria con le condizioni economiche più vantaggiose. Attualmente Assomedico può offrire ai propri associati tre soluzioni per la responsabilità civile professionale (due delle quali per gli iscritti Fimmg e Sumai), la polizza Casa & Studio dedicata all’abitazione e allo studio medico, e ben quattro diverse coperture contro gli infortuni, per i medici di medicina generale e per gli specialisti.

23


scegliere assomedico

L’impegno di Assomedico sul territorio E’ forte la vocazione in Assomedico di approfondire culturalmente, attraverso convegni, le tematiche che riguardano il mondo dei medici. Tra i punti di forza di Assomedico vi è sicuramente la sua costante presenza sul territorio. Assomedico partecipa a tutti i principali appuntamenti nazionali che coinvolgono il mondo della sanità.

Tra i punti di forza di Assomedico vi è sicuramente la sua costante presenza sul territorio. Assomedico partecipa a tutti i principali appuntamenti nazionali che coinvolgono il mondo della sanità. L’associazione è stata presente con uno stand proprio, in coabitazione con Cassa Galeno, al 65mo congresso nazionale Fimmg, per essere a fianco dei medici di medicina generale. Un’importante presenza quella che ci ha visti coinvolti dal 4 al 10 ottobre 2010 attraverso il workshop sulla conciliazione, con accredito ecm, dal titolo: “La capacità di ascolto e la comunicazione efficace. Prevenzione del conflitto e conciliazione con il paziente” e attraverso l’iniziativa “Le orme”. Quest’ultima è stata presentata anche in occasione della “Giornata del medico” di Vicenza il 23 ottobre, e al 43mo congresso nazionale del Sumai che si è tenuto a Lecce dal 18 al 22 ottobre 2010. Per la “Giornata del medico”, Assomedico ha realizzato anche il volume “Michele Farina, seguendo le sue orme”, un omaggio ad un personaggio che ha dato tanto al mondo della sanità. È stata poi consegnata una targa alla moglie del dottor Farina, in ricordo del marito scomparso.

24


cosa fa assomedico

Un futuro tutto da scoprire Tutti i progetti che vogliamo realizzare: dal CafMedici al progetto giovani. La protezione del medico non si può esaurire in una semplice polizza assicurativa, ma necessita di una visione completa delle diverse esigenze dei professionisti della sanità.

In nome della propria vocazione all’innovazione Assomedico sta progettando per il futuro una serie di importanti iniziative.

Aderire ad Assomedico significherà in futuro aderire anche ad Assoprof, per accedere così ai suoi servizi dedicati ai professionisti di ogni tipo: commercialisti, avvocati, ingegneri e via discorrendo.

Non solo. Aderire ad Assomedico significherà in futuro aderire anche ad Assoprof, per accedere così ai suoi servizi dedicati ai professionisti di ogni tipo: commercialisti, avvocati, ingegneri e via discorrendo. Tra le iniziative che Assomedico realizzerà in tempi oramai prossimi, rientra sicuramente un progetto a favore dei giovani medici. L’iniziativa “Le orme”, infatti, pensata per il congresso nazionale Fimmg 2010, è nata con un’aspirazione importante per Assomedico: coinvolgere, nella sua vita associativa, i giovani che stanno intraprendendo la professione medica. Il progetto giovani medici, al quale la nostra associazione sta guardando, non si esaurisce tuttavia in una semplice trasmissione di memoria, ma vuole caratterizzarsi per un impegno attivo nel sostegno del difficile cammino formativo che gli aspiranti medici devono affrontare.

La protezione del medico non si può infatti esaurire in una semplice polizza assicurativa, ma necessita di una visione completa delle diverse esigenze dei professionisti della sanità. Per questo motivo nascerà il CafMedici, un programma integrato di assistenza fiscale specializzata per i medici, e PreviDenti, il servizio dedicato alla prevenzione e alle cure in ambito odontoiatrico basato sulla prevenzione.

25


pillole di saggezza

Lo stare insieme è nello stesso tempo per noi essere liberi come nella solitudine, essere contenti come in compagnia. Emily BrontÍ (1818-1848)

26


SCEGLIERE ASSOMEDICO

Cosa è Assomedico • L’associazione che studia programmi di difesa e prevenzione su misura per i medici. -- Il codice etico -- Il regolamento -- Lo statuto

• Riepilogando

27


cosa è assomedico

L’associazione che studia programmi di difesa e prevenzione su misura per i medici. Assomedico è l’associazione impegnata nello studio di programmi per la prevenzione dei rischi professionali e la difesa dei medici.

Assomedico è l’associazione impegnata nello studio di programmi per la prevenzione dei rischi professionali e la difesa dei medici. Un’associazione quindi dedicata alla tutela e alla sicurezza dei medici. Assomedico è un’associazione fondata su valori forti come la mutualità, la solidarietà, la trasparenza, l’innovazione, l’interesse comune. Una natura che si manifesta nella finalità che persegue: essere un importante punto di riferimento nel mondo della sanità, in ambito assicurativo, previdenziale e finanziario.

Il codice etico, il regolamento e lo statuto rappresentano solo il punto di partenza perché Assomedico possa essere una fonte credibile per tutta la professione medica.

Il codice etico, i principi fondamentali a cui Assomedico si ispira; il regolamento, ovvero la sua offerta e il suo funzionamento; lo statuto, la carta d’identità dell’associazione, rappresentano solo il punto di partenza perché Assomedico possa essere una fonte credibile per tutta la professione medica. Assomedico, inoltre, è senza scopo di lucro. La sua natura collettiva e democratica prevede che tutti i soci partecipino come protagonisti alla vita associativa. La forza di un’associazione come la nostra è quella, quindi, di agire nell’interesse comune non solo nella sua offerta assicurativa e previdenziale, ma anche in una prospettiva più ampia che coinvolga lo studio attento del mondo medico e dei bisogni dei suoi operatori.

28


il codice etico

Il codice etico Che cosa significa pubblicare un codice etico? Esprimere gli impegni e le responsabilità verso i propri soci, e porre in evidenza i principi con i quali concretamente opera, anche al suo interno.

P

er Assomedico significa esplicitare un impegno concreto, mettere fin da subito le carte in tavola, nel proprio operato. Alla lettura, il codice potrà forse sembrare scontato. L'obiettivo è, però, iniziare a far bene le cose più semplici, le più quotidiane, quelle che giorno per giorno costruiscono le relazioni con i propri interlocutori.

Per far questo, Assomedico ritiene necessario non solo esprimere gli impegni e le responsabilità verso i propri soci, ma porre in evidenza i principi con i quali concretamente opera, anche al suo interno. Ecco la ragione della doppia visuale presentata dal codice: il dietro le quinte dell'associazione e il palcoscenico, le relazioni interne e quelle esterne. Il codice vuole quindi delineare il canovaccio che Assomedico desidera seguire nel corso del tempo, perché questo possa essere condiviso con i propri soci, al fine di scrivere insieme la sceneggiatura della propria vita associativa.

29


scegliere assomedico

Il soggetto Esprimere e, soprattutto, applicare i principi che l’associazione riconosce come propri, quale preciso impegno sociale e morale.

I principi: integrità, legalità, lealtà, dignità e trasparenza.

Assomedico ha scelto di adottare un codice etico per esprimere ed applicare i principi che l'associazione riconosce come propri, quale preciso impegno sociale e morale che da sempre distingue l'associazione. Tale strumento, previsto dalla legge 231 del 2001, individua l'insieme di valori che costituiscono l'etica sociale, i principi guida e le direttive fondamentali cui devono conformarsi le attività associative. Questi sono: • l’integrità; • la legalità; • il rispetto della dignità delle persone; • la lealtà; • la trasparenza e la chiarezza dell’informazione. In particolare, la realizzazione del presente codice etico nasce dal desiderio di Assomedico di: • creare valore e rispettare valori; • esprimere gli impegni e le responsabilità etiche nella conduzione delle attività associative; • amplificare ed evidenziare il già presente valore del lavoro di squadra, volto alla realizzazione di obiettivi comuni; • comunicare e costruire relazioni all'insegna della trasparenza.

30


il codice etico

Dietro le quinte Per le persone che lavorano per Assomedico L’associazione considera i propri collaboratori quale leva primaria dell’attività associativa.

Assomedico agisce rispettando i diritti fondamentali di ogni individuo, tutelandone l’integrità morale e assicurando eguali opportunità. L'associazione considera i propri collaboratori quale leva dell’attività associativa, offrendo loro servizi che migliorino la qualità della vita e garantendo un clima lavorativo basato sull’attenzione, l’ascolto, la fiducia ed il riconoscimento professionale. Assomedico promuove condizioni di lavoro che tutelino l’integrità psicologica delle persone, favoriscano la creatività e propositività, la partecipazione attiva, la capacità di lavorare in team e l’assunzione di responsabilità.  Naturalmente, è vietata ogni tipo di discriminazione, anche positiva (fatto salve le norme vigenti), basata sulla diversità di razza, lingua, colore, fede e religione, affiliazione politica, nazionalità, etnia, età, sesso e orientamento sessuale, stato coniugale, invalidità e aspetto fisico, condizione economico sociale.

Nella conduzione dell'attività I collaboratori sono tenuti ad operare con rettitudine e lealtà.

I collaboratori sono tenuti a contribuire alla filiera dell’altruismo, facendo bene le cose, con cortesia e positività.

Nella comunicazione Assomedico si ispira al principio della trasparenza e della completezza dell’informazione nello svolgimento delle sue attività, nella gestione delle risorse finanzia-

31


scegliere assomedico

I collaboratori sono tenuti a dare informazioni complete, trasparenti, comprensibili e accurate.

rie utilizzate e nella conseguente rendicontazione e registrazione contabile. I collaboratori sono tenuti a dare informazioni complete, trasparenti, comprensibili e accurate, di modo che, nell’impostare i rapporti con l'associazione, gli interlocutori siano in grado di prendere decisioni autonome e consapevoli degli interessi coinvolti, delle alternative e delle conseguenze rilevanti. L’obiettivo, infatti, è quello di porsi dalla parte dei propri soci, per trasformare ogni interazione con l’associazione in un momento di incontro piacevole, utile e facile. Comunicazione interna Assomedico considera la comunicazione interna un valore fondamentale, sia perché contribuisce alla condivisione dei valori, delle strategie e degli obiettivi da parte di tutti i collaboratori, sia perché facilita lo scambio di informazioni e quindi di esperienza e di competenze.

Informazioni riservate e privacy Sono considerati riservati i dati contabili e consuntivi dell’associazione, fino a che non siano oggetto di diffusione al pubblico.

Costituisce informazione riservata la conoscenza di un progetto, di una proposta, di una trattativa, delle politiche del prezzo, delle strategie di sviluppo, di un impegno o di un evento, anche se futuro ed incerto, attinenti la sfera delle attività associative. Sono considerati riservati i dati contabili e consuntivi dell’associazione, fino a che non siano oggetto di diffusione al pubblico. Sono riservati, inoltre, tutti i dati relativi ai collaboratori. Assomedico, garantisce la tutela dei dati personali di ogni suo collaboratore. Qualora questi ricevesse domande su idee, preferenze, gusti personali o, in generale, sulla vita privata, è autorizzato a non rispondere e a denunciare l’accaduto al Consiglio d’amministrazione dell'associazione.

32


il codice etico

In palcoscenico Nella conduzione dell'attività Mantenere saldo il legame tra la propria impronta etica e la qualità offerta dai propri servizi.

Nella comunicazione

Una comunicazione in cui non sia possibile dire il falso e manipolare dati.

Assomedico si impegna a stabilire condizioni di correttezza della comunicazione in cui non sia possibile dire il falso e manipolare dati sullo stato attuale e sulle aspettative di sviluppo.

La comunicazione deve essere veritiera, chiara, corretta e trasparente.

La comunicazione esterna Le comunicazioni esterne devono essere veritiere, chiare, corrette e trasparenti. In nessun caso è permesso divulgare notizie o commenti falsi o tendenziosi.

Assomedico si impegna a mantenere saldo il legame tra la propria impronta etica e la qualità offerta dai propri servizi, in rispetto dei valori scelti dall'associazione.

Ogni attività di comunicazione rispetta le leggi, le regole, le pratiche di condotta professionale, con la massima chiarezza, trasparenza e tempestività, tutelando, ove necessario, la privacy. Per garantire completezza e coerenza delle informazioni, i rapporti di Assomedico con gli organi di informazione sono riservati esclusivamente ai soggetti preposti alla specifica funzione.

Nelle relazioni con... Il dialogo con i propri soci, attraverso l’ascolto della loro voce, per collaborare insieme al bene dell’associazione.

I soci Al centro dell’attenzione della politica di Assomedico c’è la soddisfazione del socio. Nella volontà dell’associazione di instaurare un vero e proprio dialogo, sarà un proprio obiettivo la realizzazione di canali capaci di dare voce ai propri soci, perchè si attivi una proficua collaborazione nella progettazione di soluzioni innova-

33


scegliere assomedico tive e nell’analisi dei bisogni della professione medica. Per rendere possibile questo, si impegna a: • operare nell’ambito delle leggi e normative vigenti; • rispettare sempre gli impegni e obblighi assunti; • adottare uno stile di comportamento improntato sull'efficienza, la collaborazione e la cortesia; • fornire informazioni accurate e complete in modo da consentire al socio una decisione consapevole; • attenersi alla verità nelle comunicazioni pubblicitarie o di altra natura. Per ogni fornitore viene garantito il rispetto dei principi delle pari opportunità, della lealtà e dell’imparzialità.

La selezione dei collaboratori esterni si basa su criteri di merito, competenza e professionalità.

I fornitori I fornitori rivestono un ruolo fondamentale nel migliorare l’efficienza complessiva di Assomedico. Per ogni fornitore viene garantito il rispetto dei principi delle pari opportunità, della lealtà e dell’imparzialità. I collaboratori devono selezionare i fornitori sulla base dei principi etici del presente codice e sono incoraggiati a creare e mantenere con essi relazioni stabili, trasparenti e collaborative, agendo sempre perchè l’interesse personale non sia mai prevalente su quello dell’associazione. I collaboratori esterni  La selezione dei collaboratori esterni si basa su criteri di merito, competenza e professionalità. Si richiede a tutti i collaboratori esterni di osservare scrupolosamente i principi del presente codice etico e, quando previsto dalle procedure, includere nei contratti l’obbligazione espressa di attenervisi.  I funzionari pubblici e con i rappresentanti di forze politiche e associazioni Tutti i rapporti con funzionari pubblici, rappresentanti di forze politiche e di associazioni portatrici di interessi, devono svolgersi nel massimo della trasparenza e della legalità.

34


il codice etico Privacy Assomedico si impegna a predisporre e attuare appropriati piani di comunicazione interna e di formazione, per la divulgazione del codice.

Assomedico garantisce la tutela dei dati personali di ogni suo collaboratore e socio. Nel caso in cui quest’ultimo dovesse dare informazioni di tipo personale, l'associazione si impegna a trattare le stesse nel rispetto delle normative di riferimento.

La messa in scena La formazione e la divulgazione del codice etico costituisce un aspetto determinante per l’organizzazione ed ha tra obiettivi: • promuovere e rafforzare la cultura d’impresa intorno ai valori riconosciuti; • divulgare le norme, le procedure e le prassi cui attenersi; • ampliare il consenso alla missione ed ai principi enunciati. Assomedico si impegna a predisporre e attuare appropriati piani di comunicazione interna e di formazione, per la divulgazione del codice. In particolare, il Consiglio d’amministrazione deve: • garantire comportamenti in linea con i principi del presente codice, in modo da costituire il primo buon esempio; • offrire completa disponibilità all’analisi degli aspetti di applicazione e interpretazione del codice; • credere in prima persona e trasmettere ai propri collaboratori che l’osservanza del codice costituisca parte essenziale della qualità dell’attività lavorativa; • impegnarsi a selezionare collaboratori che diano il maggior affidamento in relazione all’osservanza del codice.

35


scegliere assomedico Nel frattempo, copie cartacee dello stesso saranno disponibili per possibili consultazioni e in caso di stipula di nuovi contratti di lavoro o di altri accordi, questi dovranno contenere un esplicito riferimento e rinvio al codice etico. I collaboratori sono tenuti a dare informazioni complete, trasparenti, comprensibili e accurate.

I collaboratori sono tenuti a dare informazioni complete, trasparenti, comprensibili e accurate, perchĂŠ gli interlocutori possano decidere in modo autonomo e consapevole.

36


il regolamento

Il regolamento I cerchi nel tronco di Assomedico Questo regolamento si pone l’obiettivo di informare sulle modalità di iscrizione ad Assomedico, i servizi offerti, i riferimenti utili per contattare direttamente l’associazione e le procedure per una eventuale richiesta di disdetta.

Q

uesto regolamento si pone l’obiettivo di attuare le direttive presenti nello statuto di Assomedico e, quindi, di informare sulle modalità di iscrizione ad Assomedico, i servizi offerti, i riferimenti utili per contattare direttamente l’associazione e le procedure per una eventuale richiesta di disdetta. Perché questo sia possibile in un modo più facile, utile e magari piacevole, il regolamento di Assomedico ha cercato di tradursi in un linguaggio non legato al mondo degli avvocati, che normalmente li scrivono, ma a quello del socio, mantenendo in ogni modo l’accuratezza nei contenuti. Il regolamento, infine, sarà per Assomedico la sua cartina di tornasole. Registrerà infatti gli sviluppi dell’associazione nella sua offerta e nelle sue procedure. Come i cerchi in un tronco di un albero, il regolamento racconterà nel suo evolversi la storia di Assomedico.

37


scegliere assomedico

I rapporti con l’associazione articolo 1

Come iscriversi ad Assomedico Per diventare socio: una firma sulla scheda d’adesione e il pagamento della quota.

Per far parte di Assomedico è necessario: • compilare e firmare la scheda di adesione; • pagare la quota annuale di 60 euro. Come contemplato dal successivo articolo 3, la quota di adesione riservata agli iscritti Fimmg è di 30 euro l’anno. La richiesta di iscrizione sarà valutata dall’organo direttivo di Assomedico, che in caso di mancato accoglimento, restituirà tutti gli importi versati dal richiedente. La decisione dell’organo direttivo è insindacabile. articolo 2

Assomedico per la famiglia Alcuni servizi di Assomedico possono essere estesi anche ai familiari dei soci. Assomedico considera facenti parte del nucleo familiare: • il coniuge, legale o di fatto, del socio; • i propri figli e i figli del coniuge (anche adottivi o in affidamento); • altri familiari conviventi. articolo 3

Il costo di Assomedico Far parte di Assomedico costa 5 euro al mese.

Il Consiglio di amministrazione determina annualmente l’entità della quota di adesione. Assomedico comunicherà le quote e le loro eventuali variazioni attraverso il sito www.assomedico.it, oppure attraverso comunicazioni specifiche. Nello stesso modo renderà noto le procedure per il pagamento della quota.

38


il regolamento Il mancato pagamento della quota annuale, dilazionata in dodici rate mensili, comporterà l’interruzione del rapporto associativo e quindi della fornitura dei servizi offerti. Assomedico potrà, inoltre, stipulare accordi per riservare agli iscritti di sindacati e associazioni di categoria condizioni di adesione più favorevoli. L’iscrizione ad Assomedico non prevede un limite di tempo, salvo che il socio non decida di interrompere il suo rapporto associativo.

articolo 4

La continuità del rapporto associativo L’iscrizione ad Assomedico non prevede un limite di tempo, salvo che il socio non decida di interrompere il suo rapporto associativo inviando, direttamente ad Assomedico, la richiesta di disdetta attraverso una raccomandata con ricevuta di ritorno entro almeno 15 giorni dalla scadenza annuale della sua iscrizione. L’associazione potrà comunque valutare anche richieste di recesso pervenute fuori i termini indicati. In caso di interruzione del rapporto associativo, Assomedico interromperà l’erogazione dei servizi offerti, salvo che per le convenzioni assicurative, che avranno efficacia almeno fino alla loro scadenza. Resta fermo l’obbligo da parte del socio di pagare i premi relativi alle polizze in corso.   Un secondo caso di interruzione del rapporto associativo è quello previsto dallo statuto Assomedico, per cui il Consiglio di amministrazione può deliberare, in alcune circostanze, sull’esclusione dei soci. In tal caso il socio non avrà diritto al rimborso delle quote versate. Inoltre l’accesso ai servizi e l’obbligo di pagamento della quota di iscrizione cesseranno al momento della comunicazione del provvedimento, tranne che per le convenzioni assicurative che avranno efficacia almeno fino alla loro scadenza.

39


scegliere assomedico

I servizi articolo 5

Cosa offre Assomedico L’offerta di Assomedico: AlterEgo e le convenzioni assicurative.

L’associazione offre ai propri soci la seguente gamma di servizi, riservandosi di poterla ampliare in futuro: • AlterEgo, il programma integrato e globale per la gestione della posizione assicurativa dei medici; • le convenzioni in ambito assicurativo, pensate su misura per i medici. Le variazioni della gamma dei servizi saranno pubblicate sul sito www.assomedico.it e comunicate ai soci attraverso specifiche comunicazioni. articolo 6 

Come aderire ai singoli servizi Due in una: le specifiche schede di adesione dei servizi comprendono anche l’adesione ad Assomedico.

Per aderire ad un singolo servizio di Assomedico, il socio dovrà compilare la specifica scheda di adesione e versare la quota prevista. Se il socio deciderà di disdire uno o più servizi, questo non comporterà la sua uscita dall’associazione. articolo 7

Prendi due paghi una Grazie all’adesione ad Assomedico, tutti i soci sono di diritto parte anche di Assoprof, l’associazione dedicata alla sicurezza e alla tutela dei professionisti.

Grazie all’adesione ad Assomedico, tutti i soci sono di diritto parte anche di Assoprof, l’associazione dedicata alla sicurezza e alla tutela dei professionisti. L’appartenenza ad Assoprof darà la possibilità a tutti i suoi soci di usufruire gratuitamente dei servizi che presto l’associazione renderà disponibili, senza che questo comporti il pagamento di una quota ulteriore.

40


il regolamento

I diritti del socio articolo 8

La protezione dei dati Il socio Assomedico ha il diritto di essere informato sul trattamento dei dati che comunicherà.

Come previsto dal decreto legislativo 196 del 30 giugno 2003 “Codice in materia di protezione dei dati personali”, il socio Assomedico ha il diritto di essere informato sul trattamento dei dati che comunicherà all’associazione e che sono indispensabili per l’adesione. I dati, anche sensibili1 e giudiziari2 saranno trattati dall’associazione anche attraverso strumenti informatici nel rispetto del decreto, per l’adempimento di tutti i servizi previsti dall’associazione e per essere informato su notizie che Assomedico ritiene di interesse per il socio. Per far questo Assomedico dovrà in taluni casi comunicare i dati dei propri associati anche ai fornitori dei servizi e dei prodotti, scelti dall’associazione che, a loro volta, si occuperanno del loro trattamento e di non diffonderli. 1

Dall’articolo 4 del decreto legislativo 196 del 2003, lettera D: “I ‘dati sensibili’ sono i dati personali idonei a rivelare l’origine razziale ed etnica, le convinzioni religiose, filosofiche o di altro genere, le opinioni politiche, l’adesione a partiti, sindacati, associazioni od organizzazioni a carattere religioso, filosofico, politico o sindacale, nonché i dati personali idonei a rivelare lo stato di salute e la vita sessuale”. 2 Dall’articolo 4 del decreto legislativo 196 del 2003, lettera E: “I ‘dati giudiziari’ sono i dati personali idonei a rivelare provvedimenti di cui all’articolo 3, comma 1, lettere da a) a o) e da r) a u), del decreto 313 del presidente della Repubblica del 14 novembre 2002, in materia di casellario giudiziale, di anagrafe delle sanzioni amministrative dipendenti da reato e dei relativi carichi pendenti, o la qualità di imputato o di indagato ai sensi degli articoli 60 e 61 del codice di procedura penale.”

41


scegliere assomedico Rivolgendosi ad Assomedico il socio potrà conoscere quali sono i dati in possesso di Assomedico, la loro origine e il loro utilizzo, aggiornarli, integrarli, cancellarli, rettificarli, chiederne il blocco ed opporsi al loro trattamento.

Come previsto dall’articolo 7 del decreto, in qualità di aderente, il socio potrà in ogni momento: conoscere quali sono i dati in possesso di Assomedico, la loro origine e il loro utilizzo, aggiornarli, integrarli, cancellarli, rettificarli, chiederne il blocco ed opporsi al loro trattamento. Per avvalersi di questi diritti potrà contattare direttamente Assomedico che risponderà come soggetto titolare del trattamento. In caso in cui il socio richieda informazioni sul trattamento dei propri dati, che non sono tuttavia in possesso dell’associazione, sarà possibile richiedere un contributo spese, non superiore all’effettivo costo affrontato per soddisfare la richiesta.   I diritti sopra esplicitati, inoltre, potranno essere esercitati da chiunque ne abbia interesse in caso di decesso dell’associato. Inoltre potrà conferire per delega o per procura i diritti riconosciuti a persone fisiche o ad associazioni. Come anticipato, il titolare del trattamento è Assomedico, con sede legale a Roma, in via dei Prati Fiscali 215, dove, inoltre, è disponibile alla consultazione una copia del decreto legislativo 196 del 30 giugno 2003. articolo 9

Se qualcosa non va Il Foro di Roma è competente per quanto riguarda le controversie scaturenti dal rapporto assicurativo, comprese quelle che coinvolgono i partners dell’associazione. Le controversie connesse alle convenzioni e, o, polizze assicurative saranno gestite in conformità a quanto previsto dalle stesse.

42


Lo statuto

Lo statuto La carta d’identità dell’associazione

L

Il preciso impegno a favore o statuto di Assomedico rappresenta il fondamendella democraticità, della to dell'associazione, il testo che definisce la sua mutualità e della solidarietà natura e mette nero su bianco il preciso impegno che Assomedico desidera a favore della democraticità, della mutualità e della soperseguire a favore dei lidarietà che Assomedico desidera perseguire a favore dei medici. medici. 

Lo statuto è quindi la carta d'identità di Assomedico, dove è possibile conoscere non solo le sue finalità e la sua attività, ma soprattutto le basi, anche normative, che rendono possibile il protagonismo dei soci, chiamati ad eleggere le cariche dell’associazione e a contribuire alla sua crescita.

43


scegliere assomedico articolo 1

Denominazione e sede L'associazione è denominata “Assomedico, l'associazione per l'assistenza assicurativa integrata del medico” ed in forma abbreviata “Assomedico”. Tale seconda denominazione potrà essere utilizzata in maniera esaustiva. L'associazione ha sede in Roma. articolo 2

Finalità Assomedico è senza fini di lucro e democratica.

L'associazione non ha scopi di lucro Si amministra e determina i suoi programmi ed iniziative in completa autonomia e si attiene i seguenti principi: • assenza del fine di lucro; • democraticità della struttura; • elettività e gratuità delle cariche associative. Essa si propone di essere un punto di riferimento, nel campo assicurativo, previdenziale e finanziario, per il medico e l’odontoiatra, le organizzazioni di rappresentanza dei medici e degli odontoiatri, per altri soggetti operanti nel mondo della sanità, associazioni, enti pubblici o privati, organizzazioni no profit perseguenti finalità mutualistiche e solidaristiche, casse di previdenza ed assistenza sanitaria integrative.

La finalità di Assomedico: rappresentare gli associati nei confronti del mondo assicurativo e previdenziale al fine di ottenere le condizioni più vantaggiose.

Attività Assomedico è un'associazione di categoria rivolta ai medici, agli odontoiatri, ai paramedici e al loro personale dipendente, nonché ad altri soggetti operanti nel campo della sanità, avente come finalità quella di ottenere per i propri associati le migliori coperture assicurative, anche attraverso la contraenza di polizze. L'impegno culturale dell'associazione, riferito al campo assicurativo, previdenziale e finanziario, si traduce

44


lo statuto Un impegno culturale fatto di: analisi della realtà esistente, studio, elaborazione e realizzazione di programmi integrati, promozione di approfondimenti, seminari e convegni.

nel seguente programma d'attività, che potrà essere realizzato anche attraverso l'opera di società e, o, professionisti esterni: • analisi della realtà esistente nei settori di interesse, sia a livello nazionale sia internazionale, con la collaborazione d’esperti nelle materie; • studio, elaborazione e realizzazione di programmi di natura assicurativa, finanziaria e, o, previdenziale; • promozione di seminari, convegni e di ogni altra iniziativa necessaria alla comunicazione (comprese l’edizione e la pubblicazione di periodici e relativi supplementi, destinati ai soggetti interessati, nominandone il direttore responsabile). • promozione di iniziative di ricerca e studio, anche in ambito comunitario, su principi legislativi in materia di responsabilità da medical malpractice e su criteri di risarcimento; • realizzazione di corsi di formazione non clinica nei confronti dei propri iscritti e di terzi; • prima assistenza agli associati accusati di malpractice. L’associazione potrà compiere ogni altra attività connessa o affine agli scopi sociali, nonché compiere tutti gli atti e concludere tutte le operazioni contrattuali di natura immobiliare, mobiliare, industriale e finanziaria, necessarie ed utili alla realizzazione dei suoi scopi o direttamente o indirettamente connesse ai medesimi. articolo 3

Dotazione patrimoniale Il patrimonio è costituito anche dalle quote degli associati.

L’associazione provvede alle attività statutarie con i mezzi finanziari messi a disposizione dagli associati nei modi stabiliti dal Consiglio d’amministrazione. In particolare il patrimonio è costituito dalle quote degli associati, dai contributi delle amministrazioni pubbli-

45


scegliere assomedico che statali, regionali, provinciali, comunali e di ogni altro ente e da ogni altra elargizione volontaria, comprese donazioni e lasciti di beni mobili ed immobili. articolo 4

Organi dell’associazione Organi e cariche: l’assemblea, il Consiglio d’amministrazione, il presidente Carlo Cavazzini e il segretario generale Giancarlo Mosca.

L’associazione è composta dai seguenti organi: • l’Assemblea degli associati; • il Consiglio d’amministrazione; • il presidente e gli eventuali vice presidenti; • il segretario generale; • il Comitato d’indirizzo e di garanzia (organo facoltativo); • il Collegio di revisione dei conti (organo facoltativo). articolo 5

Associati

Gli associati sono le persone fisiche o giuridiche che abbiano aderito all’associazione, contribuendo alle finalità di Assomedico e condividendone gli scopi.

Gli associati sono le persone fisiche o giuridiche che abbiano aderito all’associazione, in quanto, per l’attività esercitata, diano o possano in futuro dare un valido apporto per il conseguimento delle finalità di Assomedico o che condividono gli scopi dell’associazione. Sono associati fondatori i soci che hanno partecipato all’atto costitutivo dell’associazione e coloro i quali, previa espressa domanda all’associazione, siano ammessi con tale qualifica successivamente a tale data.  Tra gli associati vige una disciplina uniforme del rapporto associativo e delle modalità associative. E’ espressamente esclusa la temporaneità della partecipazione alla vita associativa. Hanno diritto di voto tutti gli associati o partecipanti maggiori d’età in regola con il pagamento della quota associativa annuale.

46


lo statuto Nelle assemblee è ammesso il voto per delega; ogni rappresentante non può avere più di una delega. E’ possibile delegare esclusivamente un altro associato. Gli associati votano, in occasione dell’assemblea, l’approvazione del bilancio, le modifiche allo statuto e la nomina degli organi direttivi.

Ammissione ed esclusione degli associati Al Consiglio di amministrazione, previa espressa delega assembleare, compete deliberare sull’ammissione e sulla esclusione degli associati. I requisiti di ammissione degli associati sono l’essere: • medico, odontoiatra o paramedico; • personale dipendente dei soggetti sopra indicati o di istituzioni sanitarie; • altri soggetti operanti nel campo della sanità. Il provvedimento di esclusione può essere adottato per il venir meno dei requisiti richiesti per l’ammissione, o per il rifiuto o l’impossibilità di uniformarsi alle delibere assembleari o agli obblighi amministrativi che competono loro, come ad esempio il mancato versamento delle quote o dei contributi associativi di qualsiasi natura. Quote associative Tutti gli associati contribuiscono annualmente alle risorse economiche dell’associazione, ciascuno nella misura e nelle modalità determinate annualmente dal Consiglio d’amministrazione. Le quote sono intrasmissibili ad eccezione dei trasferimenti per causa di morte. Le quote non sono rivalutabili. articolo 6

Assemblea generale L’assemblea: come, quando e perché.

Hanno diritto di partecipare all’assemblea generale tutti gli associati che siano in regola con i versamenti delle quote dovute all’associazione a qualsiasi titolo. L’assemblea viene convocata, in via ordinaria, almeno

47


scegliere assomedico una volta all’anno dal presidente entro il 120mo giorno dalla chiusura dell’esercizio. L’assemblea ha inoltre il potere di indirizzo nei confronti degli organi istituzionali per il perseguimento dei fini associativi nonché di deliberare su: • l’approvazione del rendiconto economico finanziario; • la nomina degli organi direttivi dell’associazione; • la nomina dei consiglieri di amministrazione; • la nomina del Collegio di revisione di conti, qualora sia nominato; • l’ammissione ed esclusione degli associati (salvo espressa delega in favore del Consiglio d’amministrazione); • le altre delibere di competenza. L’assemblea viene convocata in sede straordinaria per deliberare su: • le modifiche dello statuto; • il trasferimento di sede fuori dal comune della sede legale esistente; • lo scioglimento dell’associazione; • ogni altro argomento di carattere straordinario. L’assemblea generale può inoltre essere convocata, in sede ordinaria e straordinaria, per decisione del Consiglio di amministrazione o su richiesta, indirizzata al presidente, da almeno un terzo degli associati. La convocazione avviene tramite affissione nei locali associativi almeno venti giorni prima. Le delibere assembleari vengono prese in prima convocazione con voto favorevole della metà più uno degli associati mentre, in seconda convocazione, da qualunque sia il numero degli intervenuti. Le delibere assembleari rimangono affisse nei locali dell’associazione durante i venti giorni che seguono l’assemblea.

48


lo statuto articolo 7

Consiglio d’amministrazione Il Consiglio d’amministrazione redige e approva i regolamenti associativi. Le cariche del Consiglio d’amministrazione sono gratuite e durano tre anni.

Vige la eleggibilità libera degli organi amministrativi. Le cariche elettive sono gratuite e riservate agli associati in regola con la quota d’iscrizione. Il Consiglio d’amministrazione è composto di consiglieri nel numero dispari variabile da tre a nove. Esso dura in carica 3 anni ed è rieleggibile, comunque, sino a nomina del nuovo Consiglio di amministrazione. Ove per dimissioni o per altre cause, venga a mancare la maggioranza dei suoi elementi, i restanti devono tutti ritenersi dimissionari. Il Consiglio d’amministrazione: • elegge il proprio presidente, il segretario generale e gli eventuali vice presidenti; • nomina i membri del comitato di indirizzo, ove esistente; • esercita l’amministrazione dell’associazione e sovrintende alle funzioni affidate al segretario generale; • predispone il rendiconto economico finanziario preventivo entro il 30 novembre e quello consuntivo entro il 30 aprile o, quando particolari esigenze lo richiedano, entro il 30 giugno di ciascun anno; • determina l’ammontare degli emolumenti da corrispondere ai dipendenti, ed eventualmente agli altri soggetti dell’associazione; • redige e approva i regolamenti associativi; • delibera, previa espressa delega assembleare, in ordine all’ammissione o all’esclusione degli associati, determina annualmente l’entità delle quote e dei contributi dovuti all’associazione a qualsiasi titolo. Il Consiglio d’amministrazione è convocato dal presidente o per richiesta della maggioranza dei suoi membri ed assume le sue deliberazioni con il voto favorevole della maggioranza dei suoi elementi. In caso di parità nelle votazioni prevale il voto del presidente.

49


scegliere assomedico articolo 8

Presidente del Consiglio d’amministrazione Il presidente del Consiglio d’amministrazione ha la rappresentanza legale dell’associazione.

Il presidente del Consiglio d’amministrazione ha la rappresentanza legale dell’associazione congiuntamente e disgiuntamente con il segretario generale. è eletto dal Consiglio di amministrazione stesso e resta in carica per tre anni. Egli convoca e presiede il Consiglio d’amministrazione e l’assemblea generale. In caso d’impedimento egli è sostituito nelle sue funzioni da un vice presidente (vicario) se esistente, altrimenti dal segretario generale. Il presidente è il garante dell'applicazione dello statuto. articolo 9

Segretario generale Il segretario generale dirige Assomedico, la rappresenta legalmente e detiene il potere di firma.

Il segretario generale opera con mandato di tre anni ed ha la rappresentanza legale e la direzione dell’associazione. Spetta al medesimo il potere di firma, con possibilità di nominare dei procuratori speciali, muniti di delega, con rappresentanza limitata a determinati negozi e, o, contratti. Egli cura l’attuazione delle delibere del Consiglio d’amministrazione al quale risponde del proprio operato, dell’assemblea degli associati, del comitato d’indirizzo (ove costituito) e adotta, ove necessario, provvedimenti d’urgenza, informandone il Consiglio d’amministrazione. Coadiuvato dal personale amministrativo, sovrintende all’andamento degli uffici e degli organismi dell’associazione. In caso d’assenza o d’impedimento è sostituito da persona da lui designata. Il segretario generale partecipa ad ogni riunione degli organi associativi, anche tramite suo delegato. Il segretario generale può presiedere le riunioni del Consiglio d’amministrazione.

50


lo statuto articolo 10

Comitato d’indirizzo Il comitato, ove costituito, ha finalità consultive per il Consiglio d’amministrazione e per gli altri organi dell’associazione.

Il comitato, ove costituito, ha finalità consultive per il Consiglio d’amministrazione e per gli altri organi dell'associazione. Il Comitato d’indirizzo, per l’esercizio delle sue funzioni, potrà costituire gruppi di lavoro e commissioni definendone le competenze. Il comitato è composto di un massimo di nove membri, nominati dal Consiglio d’amministrazione. Esso dura in carica due anni e si riunisce su iniziativa e sotto la direzione del presidente del Consiglio d’amministrazione. articolo 11

Collegio per la revisione dei conti Al collegio, se richiesto dall’assemblea, verrano affidati l’esame e la formulazione dei bilanci.

Ove lo riterrà opportuno, l’Assemblea degli associati potrà istituire un collegio di tre membri per la revisione dei conti cui affidare la vigilanza sull’amministrazione e sulla regolare tenuta dei libri e delle scritture contabili, nonché per l’esame dei bilanci e la formulazione sugli stessi della propria relazione, almeno il presidente dovrà essere iscritto al registro dei revisori contabili. articolo 12

Esercizio finanziario Tutti gli utili o gli avanzi di gestione devono essere destinati alla realizzazione delle attività istituzionali.

L’esercizio finanziario ha inizio il 1 gennaio e termina il 31 dicembre di ciascun anno. Durante la vita dell’associazione è vietata la distribuzione, anche in modo indiretto, di utili o avanzi di gestione nonché fondi, riserve o capitale a meno che la destinazione o la distribuzione non siano imposte per legge. Tutti gli utili o gli avanzi di gestione devono essere destinati alla realizzazione delle attività istituzionali o di quelle ad esse connesse.

51


scegliere assomedico articolo 13

Estinzione In caso di scioglimento dell’associazione, il patrimonio dell’ente dovrà essere devoluto ad altra associazione, con finalità analoghe, o ai fini di pubblica utilità, sentito l’organismo di controllo di cui all’articolo 3 comma 190, della legge 662 del 23 dicembre 1996 “Misure di razionalizzazione della finanza pubblica” e salvo diversa destinazione imposta dalla legge. articolo 14

Norme generali I verbali del Consiglio d’amministrazione, firmati dal presidente e dal segretario generale o, in mancanza di questi, da un altro membro all’uopo designato, sono trascritti in appositi registri. Con regolamento interno approvato dal Consiglio d’amministrazione, potranno essere emanate le norme d’esecuzione del presente statuto. Per tutto quanto non espressamente disciplinato dallo statuto si rinvia a quanto stabilito dal Codice civile e dalla normativa vigente in materia.

52


in breve

Riepilogando Raccogliamo le notizie più importanti espresse in questo capitolo Assomedico è un’associazione democratica e senza fini di lucro. I principi che la animano sono l’integrità, la legalità, la lealtà e la trasparenza.

Per diventare socio di Assomedico è necessario: compilare e firmare la scheda di adesione e pagare la quota annuale di 60 euro.

L’associazione è composta dai seguenti organi: l’Assemblea degli associati, il Consiglio d’amministrazione, il presidente e l’eventuale vice presidente, il segretario generale.

Codice etico Assomedico è un’associazione democratica e senza fini di lucro. La sua finalità è quella di rappresentare gli associati nei confronti del mondo assicurativo e previdenziale al fine di ottenere le condizioni più vantaggiose. I principi che la animano sono l’integrità, la legalità, la lealtà e la trasparenza. Mantenere saldo il legame tra la propria impronta etica e la qualità offerta dai propri servizi è uno dei capisaldi dell’associazione. Regolamento Per diventare socio di Assomedico è necessario: compilare e firmare la scheda di adesione e pagare la quota annuale di 60 euro. Far parte di Assomedico costa 5 euro al mese. L’associazione, riservandosi di poter ampliare in futuro la sua gamma di servizi, offre ai propri soci il servizio AlterEgo e le convenzioni assicurative. Le specifiche schede di adesione dei servizi comprendono anche l’adesione ad Assomedico. Grazie all’adesione ad Assomedico, tutti i soci sono di diritto parte anche di Assoprof, l’associazione dedicata alla sicurezza e alla tutela della professione. Statuto L’associazione, infine, è composta dai seguenti organi: l’Assemblea degli associati, il Consiglio d’amministrazione, il presidente e l’eventuale vice presidente, il segretario generale. Il Consiglio d’amministrazione redige e approva i regolamenti associativi e le cariche del consiglio sono gratuite e durano tre anni.

53


pillole di saggezza

Noi siamo quello che facciamo, sempre. L’eccellenza non è un atto ma un’abitudine. Aristotele

(384-322 a.C.)

54


SCEGLIERE ASSOMEDICO

Chi è Assomedico • Un’associazione fatta di persone, con un consiglio direttivo • Assomedico sei tu! • Il Consiglio direttivo • I nostri partners • Dove e come puoi trovarci • Assomedico on line

55


scegliere assomedico

Un’associazione fatta di persone con un consiglio direttivo La sua forza è data dai suoi soci e da una ricca rete di relazioni per sviluppare l’azione di difesa nei confronti della professione medica Assomedico è formato da un gruppo di persone motivate che da anni lavora nell’ambito della previdenza e della sicurezza.

Assomedico è formato da un gruppo di persone motivate che, da anni, lavora nell’ambito della previdenza e della sicurezza continuando a sviluppare sempre di più le sue competenze di settore. Persone che pongono la loro professionalità al servizio dei propri soci. Assomedico non potrebbe essere in grado di cucire soluzioni su misura senza incontrare, in prima persona i medici e riconoscere loro un protagonismo atto a condividere insieme i punti di partenza e di arrivo del nostro operato. Assomedico non potrebbe esistere senza i suoi soci. Assomedico, come ogni associazione, ha un consiglio direttivo, per la qualità e la competenza che accoglie.

56


chi è assomedico

Assomedico sei tu! Occupa il tuo posto in Assomedico: puoi iniziare mettendo il tuo nome su questo libro. Assomedico esiste grazie ai propri soci, e il minimo che possiamo fare è dedicare, a te, una pagina di questo piccolo manuale! Metti il tuo nome e riempi con i tuoi dati questa rubrica. Un utile promemoria.

Metti il tuo nome e riempi con i tuoi dati questa rubrica. Un utile promemoria, ma anche un modo per personalizzare il libro. Ti invitiamo a fare la stessa cosa visitando il nostro sito (www.assomedico.it) dove potrai aggiornare i tuoi dati, cliccando su “Aggiorna i tuoi dati”. nome cognome e-mail 1 2 3 telefono cellulare personale cellulare professionale casa studio recapito postale abitazione studio

57


scegliere assomedico

Il Consiglio direttivo Presidente

Vice presidente vicario

Vice presidente ordinario

Medico chirurgo, specialista in chirurgia vascolare e professore presso la scuola di specializzazione di chirurgia vascolare dell’università degli studi di Ferrara.

Dal 1993 rappresentante procuratore della Navale assicurazioni, agenzia di Roma. Volontario del pontificio consiglio “Cor Unum” e volontario del pontificio consiglio per gli operatori sanitari.

Docente di Clinica medica generale e terapia medica e di Patologia speciale medica e metodologica clinica nell’università “La sapienza” di Roma.

Segretario generale

Consigliere

Consigliere

Dal 1960 fino al 1990 presso le assicurazioni Generali, ricoprendo gli incarichi di direttore presso la direzione generale di Venezia e di reggente dell’ufficio di Roma. Presidente e fondatore della Fondazione Previasme, cofondatore e primo presidente di Metis.

Medico oncologo presso il dipartimento di oncologia medica dell’ospedale san Camillo Forlanini di Roma. Editorialista di molte riviste specialistiche internazionali e membro di svariate associazioni professionali e autore di oltre 200 pubblicazioni.

Medico a tempo indeterminato presso la divisione di cardiologia del policlinico Casilino di Roma. Editorialista sulla rivista di cardiologia sportiva, membro di svariate compagini scientifiche nel settore della medicina cardiologica e coautore di oltre 200 pubblicazioni.

Carlo Cavazzini

Giancarlo Mosca

Antonio Corvino

Andrea Mancuso Petricca

58

Marcello Negri

Luigi Sciarra


chi è assomedico

I nostri partners Solide collaborazioni, per rafforzare l’attività della nostra associazione. In questi suoi venti anni di esperienza nel settore assicurativo, previdenziale e finanziario per i medici, Assomedico ha sviluppato una serie di alleanze di successo.

In questi suoi venti anni di esperienza nel settore assicurativo, previdenziale e finanziario per i medici, Assomedico ha sviluppato una serie di alleanze di successo. Grazie alla sua collaborazione con la Federazione italiana dei medici di medicina generale (Fimmg), il Sindacato unico di medicina ambulatoriale italiana (Sumai), la Società italiana di medicina generale (Simg), l’Ente nazionale di previdenza ed assistenza dei medici e degli odontoiatri (Enpam), la Cassa Galeno e Cassa Praesidium, ha sviluppato un know how specializzato nello studio di programmi assicurativi e previdenziali. Grazie, poi, al nostro broker esclusivo Previasme, Assomedico può offrire ai propri soci la ricca rete di offerte, soluzioni e approfondimenti che rende la nostra associazione unica nel suo genere. Una partnership infine con la Fondazione Previasme onlus destinata a rafforzarsi, vista la volontà di mettere in comune know how ed esperienze nella progettazione e nello sviluppo di momenti formativi che possano supportare il medico nello svolgimento della sua attività.

59


riferimenti

Dove e come puoi trovarci Ecco i punti di riferimento per i soci presenti e futuri Assomedico email saladegliassociati@assomedico.it numero gratuito 800.99.33.00 fax 06.44.23.38.95 web www.assomedico.it Sala degli associati Roma viale di villa Massimo, 39 00161 Bologna via Todaro, 8 40126 Palermo piazza don Luigi Sturzo, 14 90139 Redazione Roma viale Tiziano, 80 00196 email redazione@assomedico.it Le orme Roma viale Tiziano, 80 00196 cellulare per votazione 389.42.69.060 email leorme@assomedico.it

60


web

Assomedico on line Il sito rappresenta un prezioso canale per la comunicazione di Assomedico con i suoi soci L’identità di Assomedico è caratterizzata, anche, dalla sua forte presenza in rete. Infatti la nostra associazione ha un suo volto web, dinamico e ricco di contenuti che permette l’interazione virtuale con i propri soci. Un sito retto da due colonne portanti, quelle della prevenzione e della difesa, e che si declina in quattro sezioni suddivise in 20 categorie. Contenitori alimentati, quotidianamente, dalla redazione di Assomedico, con articoli che spaziano dalla descrizione dei servizi offerti dall’associazione, ad articoli di più ampio respiro, riguardanti l’attualità del mondo della sanità e delle assicurazioni. Ma anche glossari, pillole di saggezze e altro ancora. Ti invitiamo, dunque, a seguirci e visitarci sul sito www. assomedico.it. Un canale in più per essere informato su tutte le iniziative realizzate dalla nostra associazione. E potrai anche collaborare con noi, aggiornando i tuoi dati cliccando su “aggiorna i tuoi dati”. Chi meglio di te, può aiutarci a tenerci sempre aggiornati sulla tua persona? Ti aspettiamo dunque, basta qualche click!

61


scegliere assomedico

prevenzione Sui temi: • la conciliazione; • case study: la rappresentazione e l’analisi di casi concreti di sinistro medico; • la comunicazione tra medico e paziente; • l’ascolto efficace; • la gestione dei dati dei pazienti.

Per la prevenzione dell’errore medico, attraverso: • percorsi di formazione dei quadri sindacati medici; • percorsi di formazione rivolti ai soci Assomedico; • percorsi di formazione per studenti in medicina e specializzandi; • workshop aperti a tutti i medici; • workshop per personale sanitario non medico.

62

Informazione

Attraverso i seguenti strumenti: • quaderni di informazione; • newsletter ai soci; • sito web; • canali sinergici Previasme e Fondazione Previasme.

Formazione


mappa concettuale

difesa Pronto soccorso legale Assistenza e sostegno psicologico Assistenza nell’istruttoria del sinistro Assicurazione di responsabilità civile professionale medica Assicurazione per la tutela legale

63


pillole di saggezza

L’umanità ha sempre barattato un pò di felicità per un pò di sicurezza. Sigmund Freud (1856-1939)

64


BENFATTI DA ASSOMEDICO

La collana “Benfatti da Assomedico” raccoglie una serie di manuali che, attraverso un linguaggio semplice e piacevole per il lettore, illustrano i prodotti e i servizi creati dall’associazione per rendere più facile e tranquilla la vita del medico. “Scegliere Assomedico” è il primo volume di una collana che racconta la natura e le caratteristiche dei servizi offerti da Assomedico, per una lettura rapida ma allo stesso tempo completa.


BENFATTI DA ASSOMEDICO

1

Guida ad Assomedico Il primo volume della collana Benfatti da Assomedico, è la raccolta ragionata dei testi che definiscono l’associazione dedicata alla tutela e alla serenità dei medici. Un viaggio all’interno della nostra associazione analizzando cosa fa Assomedico, le iniziative organizzate, i prodotti e i servizi offerti, cosa è Assomedico, il codice etico, il regolamento e lo statuto e chi è Assomedico, un’associazione con un consiglio direttivo, fatta di persone motivate e competenti e dai suoi soci, che ne rappresentano la forza maggiore.

6 euro

Scegliere Assomedico  

Il primo volume della collana Benfatti da Assomedico, è la raccolta ragionata dei testi che definiscono l’associazione dedicata alla tutela...

Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you