Page 1

BENFATTI DA ASSOMEDICO 5

a cura di Eleonora Ripanti

Assistenza

legale Guida per le segreterie Sumai Assoprof


Al tuo fianco

Un servizio di orientamento e sostegno in caso di conflitto con i cittadini.

Check up assicurativo

La valutazione del livello di affidabilitĂ delle coperture scelte.

Pronto intervento mediatico

Per difenderti da una campagna mediatica che danneggia la tua immagine.

Primo soccorso legale

Una linea diretta alla quale i medici possono rivolgersi per casi problematici.

Sostegno psicologico

I conflitti portano preoccupazioni e senso di impotenza. Assomedico ti sostiene.

Posta elettronica certificata

A disposizione dei soci una casella elettronica certificata.

Corsi per diventare conciliatori

Con Cittadinanzattiva e Me.dia.re corsi per la formazione dei conciliatori.

Corsi ecm

Corsi legati alla gestione della tua libera professione con credito ecm.

Borse di studio

Borse di studio del valore di 300 euro per partecipare ai corsi convenzionati.

sconti editoriali

La possibilitĂ di usufruire di sconti sui libri di importanti case editrici.


BENFATTI DA ASSOMEDICO 5

a cura di Eleonora Ripanti

Assistenza

legale Guida per le segreterie Sumai Assoprof


Eleonora Ripanti (a cura di) AssistenzaLegale. Guida per le segreterie Sumai Assoprof.

“Benfatti da Assomedico� collana diretta da Giancarlo Mosca

copyleft prima edizione ottobre 2011

1. Scegliere Assomedico 2. Piacere di conoscerti, il tuo AlterEgo 3. La conciliazione in sanitĂ 4. Fimmg 2009

Assomedico sito www.assomedico.it email saladegliassociati@assomedico.it segreteria 06.44.04.644

Officine Einstein editore via Calderini, 68 00196 Roma telefono 06.32.15.084

Sala degli associati 00161 Roma viale di villa Massimo, 39 90139 Palermo piazza don Luigi Sturzo,14

progetto di comunicazione Luca Massacesi redazione Paolo Bertozzi Antonella Iachetta Beatrice Lomaglio Andrea Melucco Salvatore Corvino progetto grafico Veronica De Santis stampato a Roma da Miligraf


Indice L’accordo tra Assomedico e Sumai Assoprof 4 Tanti servizi e, soprattutto, il servizio di AssistenzaLegale

Perchè scegliere l’AssistenzaLegale

6

I punti di forza per la serenità dei propri iscritti

L’adesione delle segreterie

7

I passi e le procedure per scegliere il servizio a favore degli iscritti

Verso l’iscritto

9 Come far conoscere il servizio a tutti i propri iscritti

Regolamento del servizio

12

In cosa consiste il servizio per chi lo richiederà

Il network legale

18

Una rete di professionisti su tutto il territorio nazionale

In contatto con Assomedico

19

Una breve carrellata sui canali di comunicazione dell’associazione


assistenza legale

Grazie alla collaborazione con il Sumai Assoprof Un servizio a tutela degli iscritti Gli iscritti a Sumai Assoprof potranno richiedere i servizi che Assomedico riserva ai propri soci

Le segreterie potranno aderire, per conto dei propri iscritti, per ampliare la loro tutela.

C

aro segretario, grazie all’accordo tra Assomedico e Sumai Assoprof, molte sono le novità che, per tutti gli iscritti al Sindacato unico dei medici ambulatoriali italiani, sono oggi accessibili. Un passo in avanti importante che rende possibile l’arricchimento reciproco, una delle missioni culturali della nostra associazione e, a nostro parere, di tutte le realtà che svolgono un importante impegno civile e sociale. Nel nostro piccolo, infatti, Assomedico tramite questo accordo apre le porte a tutti gli iscritti Sumai che potranno accedere ai nostri servizi base e conoscere da vicino le altre offerte per la protezione della professione e della vita privata. Ma c’è di più. Con questo agile volume, ho il piacere di presentare il nuovo servizio di AsssitenzaLegale che le segreterie possono da oggi scegliere per ampliare la tutela dei propri iscritti, in un campo che rappresenta un momento di forte tensione e conflittualità, anche e soprattutto psicologica. Con le pagine che seguiranno, ci sarà modo di conoscere i principi, i vantaggi e le modalità per usufruirne. Quello che ora mi interessa è porre l’attenzione sulla sua valenza innovativa. L’AssistenzaLegale rappresenta il passaggio da una logica assicurativa, intermediata dal nostro broker esclusivo e offerta dalla nostra associazione, alla logica del servizio, dove è Assomedico stessa a costruire la rete per consentire che il medico possa essere accompagnato gratuitamente da un legale di qualità in caso di contenzioso.

4


introduzione Questo spostamento da polizza a servizio ci ha consentito di associare alla rete un sistema, all’interno del quale il medico mantiene un ruolo da protagonista. Potrà essere lui stesso a scegliere se affidarsi al network legale presente nel servizio, oppure se essere sostenuto da un proprio legale di fiducia.

Fornire un servizio di protezione legale e assistere i propri iscritti in maniera ancora più incisiva

Ho voluto soffermarmi su questo aspetto specifico, sebbene fondante, del servizio perchè manifesta il potenziale di progettazione presente quando parliamo di servizio e non di polizza. In questo modo, Assomedico acquista una maggiore libertà rispetto ai vincoli che fin troppo spesso incontriamo nell’offerta di soluzioni assicurative. Grazie alla libertà, è Assomedico che progetta ex novo una risposta per le esigenze del medico, offrendo un servizio dove abbiamo integrato anche la nostra competenza sulla conciliazione, in un’ottica fortemente pratica, al di là e applicando le conoscenze teoriche. Tutto questo per costruire, grazie agli accordi con le più importanti identità sociali professionali, la forza della collettività. Una forza necessaria perché queste trasformazioni diventino offerte e non solo buoni propositi. Per questo desidero ringraziare il Sumai Assoprof che con noi crede in questo progetto e le segreterie che sceglieranno questo servizio. Una collaborazione che, sono sicuro, ci arricchirà sempre di più.

Segretario generale di Assomedico

5


assistenza legale

Perchè scegliere l’AssistenzaLegale I punti di forza del servizio L’assistenza legale gratuita, senza necessità di dover anticipare una somma e di dover attendere i tempi del rimborso.

E

cco alcuni elementi per aderire al servizio in nome dei propri iscritti. Un motivo di serenità in più per le professioni sanitarie.

L’assistenza legale gratuita, senza necessità di dover anticipare una somma e di dover attendere i tempi del rimborso, salvo che per delitti dolosi. Più esattamente per ogni iscritto è riservato un valore di spesa massimo di 15 mila euro annui. Mentre la spesa massima per anno per singola segreteria provinciale sarà proporzionata al numero di iscritti secondo la seguente tabella: numero iscritti da 0 a 100 da 101 a 200 da 201 a 600 oltre 600

valore massimo annuo di spesa 26 mila 42 mila 65 mila 100 mila valori in euro

Il proprio legale di fiducia all’interno del network

La possibilità di avvalersi di un network di legali qualificati e formati sulle problematiche che interessano il servizio, tra cui quelle inerenti ai danni extracontrattuali dovuti ad un fatto illecito di terzi oppure al procedimento penale per reato contravvenzionale o colposo. La possibilità di scegliersi un proprio avvocato di fiducia il quale dovrà aderire al network legale, accettando il tariffario e le linee guida. Uno sconto del 15 per cento sui minimi di tariffa per le controversie escluse dalla diretta operatività del servizio.

6


l’adesione delle segreterie

L’adesione delle segreterie Per sapere come aderire

R

edatto per descrivere in modo molto operativo, e speriamo chiaro, la procedura di adesione, questo testo è presente nel sito di Assomedico nella versione approvata all’interno dell’accordo tra Assomedico e Sumai Assoprof.

Le segreterie interessate dovranno versare 20 euro per ogni iscritto

Tre passi per aderire: compilare la scheda di adesione, inviare l’elenco dei propri iscritti, versare la quota totale.

Quanto costa il servizio Le segreterie interessate dovranno versare 20 euro per ogni iscritto. Il servizio, attivabile dal primo gennaio di ogni anno, è annuale e tacitamente rinnovato. Allo scadere dell’annualità, le segreterie dovranno versare 20 euro per ogni nuovo iscritto che abbia aderito al sindacato entro il 30 giugno, e 10 per chi ha aderito dal primo luglio al 31 dicembre. Come aderire Le segreterie che desiderano aderire dovranno: 1. compilare la richiesta di adesione, attraverso due possibili canali: via web, compilando la form di richiesta di adesione presente nella apposita sezione riservata alle segreterie oppure scaricando (ancora dal sito di Assomedico) il modulo in pdf e, una volta compilato, inviarlo via email all’indirizzo: assistenzalegalesumai@assomedico.it; 2. inviare l’elenco degli iscritti della propria provincia in formato excel completo dei seguenti dati: nome, cognome, codice fiscale, indirizzo di residenza, recapito telefonico ed email. Anche in questo caso, l’invio è possibile al momento della compilazione online oppure via email (assistenzalegalesumai@assomedico.it); 3. versare ad Assomedico la quota totale per l’adesione (20 euro per il numero dei propri iscritti).

7


assistenza legale Il codice iban per il versamento è: IT57X 05696 03221 000002236X53. All’inizio di ogni mese, le segreterie dovranno inviare l’elenco, sempre in excel, dei nuovi iscritti del mese precedente.

Il ruolo della segreteria nell’attivazione del servizio La segreteria avrà il compito di verificare che il proprio iscritto abbia aderito al Sumai almeno 30 giorni prima del fatto

Il servizio si intenderà automaticamente rinnovato per un ulteriore anno

Per usufruire del servizio, l’iscritto dovrà presentare l’apposita richiesta alla propria segreteria, attraverso la compilazione del modulo di attivazione. A questo punto, la segreteria avrà il compito di verificare che il proprio iscritto abbia aderito al Sumai almeno 30 giorni prima del fatto per cui richiede l’assistenza. Oltre a questo la segreteria avrà la possibilità di verificare se la richiesta è congruente con le finalità, le scelte e la politica del sindacato, anche avvalendosi di un possibile incontro con l’iscritto. Concluse le verifiche e accertato il loro esito positivo, la segreteria dovrà inviare una copia della richiesta di attivazione e la documentazione raccolta ad Assomedico. L’associazione, entro trenta giorni, comunicherà se la richiesta rientra nei casi previsti dal regolamento e, nel caso della segnalazione da parte dell’iscritto del proprio legale, se questi farà parte del network. Diritto di recesso Il servizio si intenderà automaticamente rinnovato per un ulteriore anno alla scadenza del 31 dicembre, salvo disdetta che potrà essere data da Assomedico o dalle singole segreterie provinciali tramite lettera raccomandata almeno 90 giorni prima della scadenza. L’eventuale rinnovo del servizio sarà comunque subordinato al rinnovo dell’adesione del Sumai ad Assomedico per l’anno successivo.

8


verso l’iscritto

Verso l’iscritto Come far conoscere ai propri iscritti questa nuova possibilità. Assomedico offre alle segreterie tutti gli strumenti d’informazione

Assomedico ha realizzato per gli iscritti un kit informativo sul servizio Assomedico si rende disponibile a spedire direttamente agli iscritti il kit

A

ssomedico, oltre ad aver messo a disposizione un nuovo servizio per gli iscritti Sumai Assoprof, desidera anche contribuire alla sua diffusione, offrendo alle segreterie tutti gli strumenti d’informazione. In concreto Assomedico ha realizzato, per gli iscritti, un kit informativo sul servizio composto da: • una lettera di presentazione; • un volume della collana Benfatti realizzato in collaborazione con Sumai, quale guida pratica sul servizio; • una copia del modulo di attivazione; • una busta Sumai per l’allestimento finale. Ma oltre a questo, Assomedico si rende disponibile a spedire direttamente agli iscritti il kit, in modo da alleggerire il lavoro della segreteria. Per adempiere a questo impegno, Assomedico dovrà ricevere anche gli indirizzi postali degli aderenti per provincia. In alternativa la segreteria potrà inviare direttamente il kit, per approfittare di questa opportunità per comunicare con i propri aderenti. In questo caso, riceverà i kit, da allestire, in numero corrispondente agli iscritti dichiarati. La segreteria potrà comunicare la scelta all’indirizzo email assistenzalegalesumai@assomedico.it Sul sito di Assomedico Sempre nell’ottica dell’informazione e della “comodità”, il sito dell’associazione offre numerosi vantaggi:

9


assistenza legale www.assomedico.it per conoscere da vicino il servizio e per attivarlo

1. una sezione dedicata a tutte le informazioni per le segreterie e per gli iscritti; 2. una sezione operativa dove: -- scaricare la documentazione, le guide e i moduli; -- compilare la richiesta di adesione per le segreterie direttamente online; -- inviare mensilmente l’aggiornamento degli iscritti. Una nota importante: per compilare i moduli online sarà richiesto il codice che sarà comunicato alla segreteria nella lettera di presentazione del servizio. Infine, se si desidera promuovere il servizio anche nel proprio sito internet, la segreteria potrà richiedere ad Assomedico un banner promozionale e un articolo di presentazione. Ma soprattutto... Sul sito di Assomedico, nella sezione dedicata al servizio è presente il testo originale del protocollo d’intesa tra Assomedico e Sumai Assoprof, per conoscere nei dettagli le opportunità previste dall’accordo.

10


pillole di saggezza

L’unione e la solidarietà degli uomini possono prosciugare i mari e abbattere le montagne. antico proverbio cinese

11


assistenza legale

Regolamento per l’erogazione del servizio di AssistenzaLegale Il testo del regolamento accompagnato da definizioni e approfondimenti. = definizione

= approfondimento

Introduzione Assomedico pone la sua azione culturale sulla base di una conoscenza condivisa, al di là dei tecnicismi linguistici. Per questo, il regolamento che segue, e che rappresenta le condizioni e le potenzialità del servizio di AssistenzaLegale per i soci, è intervallato, in alcuni punti, da interventi di spiegazione e di approfondimento che consentono di comprenderlo anche da chi non conosce a fondo il linguaggio legale. Una scelta che da un lato ci consente di affidare all’esattezza del linguaggio legale la specifica definizione del servizio, ma nello stesso tempo di rendere evidenti le implicazioni dei passaggi descritti nel regolamento, per sapere fin da subito se potrà essere attivato nel proprio caso specifico. Destinatari del servizio I destinatari delle prestazioni del network sono gli gli iscritti alle segreterie Sumai aderenti al servizio di AssistenzaLegale. L’elenco dei nominativi degli aderenti aventi diritto all’assistenza legale verranno comunicati al network dall’associazione e aggiornati mensilmente.

Le segreterie, infatti, avranno il compito di inviare a Assomedico la lista aggiornata dei nuovi iscritti del mese precedente. Ciò è possibile attraverso un’email ad assistenzalegalesumai@assomedico.it, oppure attraverso il sito www.assomedico.it

12


regolamento Caratteristiche del servizio Il servizio prevede che l’iscritto sia assistito gratuitamente da un legale del network per la tutela dei propri diritti e dei propri interessi qualora, a causa di fatti o eventi connessi allo svolgimento della propria attività professionale: • subisca danni extracontrattuali dovuti a fatto illecito di terzi;

Il servizio ha lo scopo di assistere l’iscritto in controversie di carattere professionale. Questo è il cuore del servizio e rappresenta il discrimine di massima per la richiesta di intervento da parte del network. Cosa sono i danni extracontrattuali? Sono quelli che si hanno quando un soggetto cagiona a un professionista danni ingiusti (cioè illeciti) senza essere legato da alcun rapporto contrattuale. Il rapporto contrattuale non è necessariamente formalizzato in forma scritta e, nel caso di medico e paziente, è finalizzato alla cura. Per esempio, il servizio di AssistenzaLegale è richiedibile in caso di procedimento civile per diffamazione (ma non per la parte penale) e quindi se si fa una richiesta di danni.

• sia sottoposto a procedimento penale per reato contravvenzionale o colposo; La responsabilità colposa è quella causata involontariamente (a esempio l’errore medico, come un’errata diagnosi). Il reato contravvenzionale è punito con l’arresto o con l’ammenda, indipendentemente dalla volontà.

• debba sostenere controversie di diritto civile nascenti da pretese inadempienze contrattuali relative a contratti individuali di lavoro con propri dipendenti o da forniture di beni o di servizi professionalmente commissionate e, o, ricevute;

In questo punto affrontiamo l’ambito del contratto sia verso i propri dipendenti, ma non verso i collaboratori, sia per la la fornitura di beni e servizi. In una doppia direzione: sia al momento di riceverli che di fornirli. Un esempio di beni forniti sono gli elettromedicali, mentre un esempio di servizio ricevuto è lo smaltimento dei rifiuti da parte di società esterne.

13


assistenza legale • debba sostenere vertenze nei confronti del Servizio sanitario nazionale (ussl, regioni), nei confronti del Ministero della Salute (per medici Sasn), nei confronti di Inail, nei confronti di Sanità militare purché relative al proprio rapporto di collaborazione professionale in regime di convenzione davanti a qualsiasi giurisdizione.

Il servizio prevede anche le vertenze nei confronti dei propri datori di lavoro. Tra questi mettiamo in evidenza, oltre che il Servizio sanitario nazionale a livello delle unità socio sanitarie locali (ussl) oppure regionale: • il Ministero della Salute per i medici del servizio di assistenza sanitaria del personale navigante • la Sanità militare. Le vertenze possono essere portate davanti a qualsiasi giudice (in sede civile, penale, amministrativa). In caso di procedimenti penali per delitti dolosi, l’aderente dovrà anticipare le spese di assistenza legale, che gli verranno rimborsate solo nel caso di proscioglimento o assoluzione con sentenza definitiva.

Abbiamo visto fin qui, i casi per cui l’AssistenzaLegale prevede che il richiedente non debba anticipare alcuna somma. Mentre per gli eventi di carattere doloso, cioè volutamente dannosi, l’iscritto anticipa l’onorario dell’avvocato del network, che gli verrà rimborsato se vincerà la causa. Il servizio comprende: • l’assistenza di un legale; • l’assistenza di un consulente tecnico d’ufficio e, o, di consulente tecnico di parte, ove il loro intervento sia ritenuto necessario dal legale del network e autorizzato dal coordinatore del network; Il perito e, o, consulente tecnico è un professionista iscritto in un apposito albo, al quale il giudice può rivolgersi nello svolgimento della propria attività, quando l’oggetto della lite implichi questioni non risolvibili in base alle nozioni di comune esperienza.

14


regolamento • le attività d’indagine per la ricerca di prove a difesa; • le attività relative a transazioni stragiudiziali; Si tratta in sostanza di una composizione bonaria di una lite. Il termine stragiudiziale indica il fatto che si è fuori dalla sede giudiziale e quindi non nell’ambito di un procedimento incardinato davanti a un magistrato.

Il network di legali potrà essere integrato dai legali segnalati dagli aderenti al servizio, purché questi accettino di aderire al tariffario del network e di rispettare le linee guida stabilite per l’erogazione del servizio. Termini del servizio Il network garantirà all’aderente l’assistenza gratuita per un valore di spesa massimo di 15 mila euro annui. Il network si impegna a coprire le spese degli aderenti fino ad un massimo di 300 mila euro complessivi annui. Il servizio non riguarda: • controversie derivanti dalla proprietà o dalla guida di veicoli; • controversie riferibili a beni immobili; • controversie relative a diritti di brevetto, marchio, esclusiva e concorrenza sleale; • controversie relative a rapporto tra soci e amministratori; • operazioni di trasformazione, fusione, partecipazione societaria;

Il servizio non è richiedibile nemmeno quando i punti appena citati rientrano nell’ambito professionale, come ad esempio l’uso dell’auto per raggiungere un paziente, oppure la gestione del proprio studio. Per le controversie escluse dalla diretta operatività del servizio, gli iscritti potranno richiedere al network di poter beneficiare dell’assistenza di uno dei legali aderenti. In tal caso il costo dell’assistenza resterà comunque integralmente a carico dell’aderente, ma questi

15


assistenza legale potrà comunque beneficiare di uno sconto del 15 per cento sui minimi di tariffa applicabili alla specifica controversia.

Il 15 per cento di sconto per tutte le controversie che non rientrano in quello che abbiamo visto finora. L’assistenza legale sarà prestata per controversie inerenti fatti e, o, eventi verificatesi non oltre due anni prima della data in cui viene richiesta l’attivazione del servizio. Il fatto e, o, l’evento si intende verificatosi: in sede penale: nel giorno in cui è stato commesso il reato (e non nel giorno in cui è stato notificato l’avviso di garanzia). Attraverso l’avviso di garanzia, il pubblico ministero informa un soggetto che nei suoi confronti si stanno svolgendo indagini per un fatto previsto dalla legge come reato.

In sede civile: • nel caso di vertenze di natura extracontrattuale, nel giorno in cui si verifica l’evento dannoso (e non nel giorno in cui è stato richiesto il risarcimento); • nel caso di vertenze di natura contrattuale, nel giorno in cui l’associato o l’altra parte hanno attuato il comportamento con cui sono stati violati gli accordi contrattuali.

Tutto chiaro, no? Il servizio verrà erogato soltanto per controversie derivanti da violazioni di norme o inadempimenti verificatisi nella Repubblica Italiana, Città del Vaticano, Repubblica di San Marino e che, in caso di giudizio, siano trattate davanti all’autorità giudiziaria degli stessi Paesi.

16


regolamento Il servizio è attivabile se il fatto e il processo si realizzano all’interno dei confini italiani, Vaticano e San Marino. L’iscritto dovrà richiedere l’attivazione del servizio entro 10 giorni lavorativi da quando viene a conoscenza del fatto o dell’insorgere della controversia, utilizzando l’apposito modulo.

Appendice al regolamento In riferimento al protocollo di intesa tra Sumai Assoprof e Assomedico, il network stabilisce che per quanto riguarda gli aderenti al servizio appartenenti alle Segreterie provinciali Sumai Assoprof, fermo restando che il servizio garantisce a ciascun iscritto l’assistenza gratuita per un valore di spesa massimo di 15 mila euro annui, la spesa massima per anno per singola segreteria provinciale sarà proporzionata al numero di iscritti secondo la seguente tabella: numero di iscritti per segreteria provinciale da 0 a 100 da 101 a 200 da 201 a 600 oltre 600

valore massimo annuo di spesa 26 mila 42 mila 65 mila 100 mila euro

Inoltre: • in caso di singoli eventi che coinvolgano più soci di più segreterie provinciali, l’assistenza gratuita sarà fornita dal network per un valore massimo di spesa complessivo di 300 mila euro. • nel caso in cui vi siano più vertenze promosse da o contro più persone ed aventi per oggetto domande, a parere del network, identiche, analoghe o connesse, il valore massimo complessivo dell’assistenza fornita sarà di 50 mila euro.

17


il network legale

Il network legale Una rete di professionisti su tutto il territorio nazionale

L’

I professionisti del network sono formati in materia di media conciliazione

attività del network è coordinata dall’avvocato Andrea Melucco, patrocinante in Cassazione, esperto di responsabilità sanitaria, mediatore e formatore abilitato in materia di conciliazione. Il network comprende professionisti esperti nelle materie della responsabilità professionale, con particolare riferimento a quella sanitaria, civile, disciplinare e deontologica, del diritto amministrativo e del diritto penale. Inoltre, i professionisti del network sono formati in materia di media conciliazione e potranno supportare il professionista nei procedimenti conciliativi.

Un tariffario di riferimento permette a ciascuno di tenere sotto controllo l’eventuale raggiungimento dei propri limiti di spesa

Tutti i legali del network hanno accettato di applicare un tariffario unico. Questo aspetto è importante e non solo per un generico motivo di trasparenza. Poter contare su un tariffario di riferimento permette a ciascuno di tenere sotto controllo l’eventuale raggiungimento dei propri limiti di spesa. Il network però non è una realtà chiusa in se stessa: gli iscritti che desiderano essere assistiti da un legale di propria fiducia. Spetterà quindi al coordinatore del network chiedere al legale segnalato di accettare i termini del regolamento e il tariffario. Uno dei punti di forza del network è l’attenzione all’aggiornamento. A questo proposito, Assomedico metterà a disposizione il know how maturato nell’area della responsabilità medica.

18


in contatto con assomedico

In contatto con Assomedico Una breve carrellata dei canali di comunicazione riservati di Assomedico, pensati per fornire risposte chiare e brevi ad ogni richiesta. Il sito www.assomedico.it Dove conoscere non solo le ultime novità del mondo medico, ma avere ulteriori informazioni sul servizio di AssistenzaLegale e su tutti i servizi che Assomedico riserva agli iscritti Sumai, all’interno dell’accordo. Sarà, inoltre, possibile attivare e gestire il servizio di AssistenzaLegale online. assistenzalegalesumai@assomedico.it Un indirizzo email dedicato esclusivamente al servizio di AssistenzaLegale, a cui inviare i documenti necessari per l’adesione e l’attivazione al servizio. Inoltre, un canale privilegiato per avere risposte specifiche e personalizzate sulle singole esigenze. Paolo Bertozzi Il riferimento di Assomedico specializzato per rispondere a tutti i dubbi in merito al servizio. Ma non solo, Paolo sarà a disposizione per ascoltare suggerimenti e riflessioni per il miglioramento del servizio: una persona che vi seguirà per tutto il cammino dell’adesione, e non solo per il servizio di AssistenzaLegale. cellulare: 338.66.86.726 Infine, i riferimenti di Assomedico: sede: viale di villa Massimo, 39 00161, Roma. email: saladegliassociati@assomedico.it numero gratuito: 800.99.33.00

19


assistenza legale

Il testo del protocollo d’intesa tra Assomedico e Sumai Assoprof, a cui questo volume si ispira, è presente sul sito www.assomedico.it. Per leggerlo basta cliccare sul banner di AssistenzaLegale, oppure accedere alla sezione “per il Sumai Assoprof”.

20


Una societĂ consiste di un certo numero di individui tenuti insieme dal fatto di lavorare in una stessa direzione in uno spirito comune, e di perseguire mire comuni. John Dewey


3 BENFATTI DA ASSOMEDICO 5

Guida per le segreterie Sumai Assoprof

6 euro

In esclusiva per le segreterie Sumai Assoprof, il servizio di AssistenzaLegale costituisce una risposta efficace per offrire un’attenta presenza in caso di contenziosi in materia professionale. Un’occasione, per le segreterie che desiderano aderire, di offrire ai propri iscritti l’assistenza legale gratuita attraverso un network di legali specializzati, oppure con il proprio avvocato. Attraverso una semplice procedura, sarà possibile attivare il nuovo servizio a soli 20 euro per iscritto l’anno. Scopri come.

assistenza legale  

Guida per le segreterie Sumai Assoprof

Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you