Page 1

ux

ti


!lt':

-. èf,

|E

.g (,

f

;d; It

.9 .=

o

>--P-r,-r."r* ^'.**;g"ifr'Sfip atv' ,21 suoof:.[inoN -

-j.--

7>

'

-J


igt"' rÉtf 12

EDITORIA

Caza:shadi ElAjla,ciowndottorepalestinere, fr€ddaio da un .e(hino il r4 siusnoscorso menrre sfìla pe.la pace;l,toldavia:vkilupitidibambini va in unamanirelazìone difrontedd unosp€tlaco]o d€i CiulldriSenza Ffonli€re in unorfanotrofio; [4ilano: cab ellae Lorenz0, pi(coligio(0lierinas(o stefano, no,insi€me ad unasezione tunap€rlororu www.iugglingmaBazinè.it Ai bambini€alloloro.apacità di stupirsi, entu!iasmarsi, apprendere, crearejalladedùioîedi chiattra, !€rsole adi cir.ensisi dedlcaa loroconaÍìoreidl mist€ro queste d€lldvitae dellamort€;dedkhiamo immagini di apertura e un dmposervizio suitantilesiivaldi PkroloCircochevanno.ontolidandosi in Ital1a. Piùin gene.ale, m€ntr€parteld pre-iscrizione altr.dìrìonale meeling difineseltembre, ftervidm0 a ti,to il ,ettored€l Piccolo panicolare Cico undtlenzione con l'islit0zione di due RegisfiNdziondli (colsy'scuole pdssorn avanùve|sorandard,emprepiù qudlificali e operatory'lnsesnanti), ulteriore e qualiiicanti N€lftaftempo tantigiolaniadoiescentì giàsuipalchidelle u5citi daquelescuol€ benfigurano conv€ntion e fenivalch€co68giosi e illumindtiorgdîrzzatorifanno narerein ltalia.[{a la spjnlaa Cresc€rcariva{orteancheddslidllievidelle professionalidicirco scuole e dagliartisrì maturì,la cuiritercd t€cnicd edespressiva spingono i maggiori fesiival di crrcocontenporaneo ddins€rire nellel0r0pfogram piùlode,che maziOnr interessanti € imporlanÌi mom€nti di flessione e confronlo. Una"filiera"sempre (ontinueretro a $etener€, €sodandold a costituiEi io unorganrsmo di (ar.nerenazÌonale e trovar€ il siustoriconolcim€nto nell€sediisftuzionali. NelfGttempo pale il contoallarov€scia p€rla XXXedizione d€llaEic.organizaia nels€gnodell'innovazione, e semoslidno in ltaliai primisemìdi gruppidi giocoli€ri tapaci, dirponibiliad organizzar€ belleconvention localiepr€slo,cidusuriamo, an.heiazionali.

AdolloRossomando

"'K.infif \ Vondlte p€r corFlspondénzE In tutta ltalia - IngFoaGo € dettagllo -

- Yiodesli flRl|lIt Alfoni 4R (ongolo Borgo Pinti)-hl. etox055.14478 www.iokolaFte.com Info@lokolert€.com


o

q.t, /o

A primavìstail Juggling sembramoltosemplice:una lottacontrola gravitàper mant€nereun numerodi oSgettiin voìo.Un compìto dpetitivoche ha qualcosadi Beck€ttia4a3 no,tuttovieneafferrato, tuttovienelanciato. Eppureper un giocolierela cadutadi un ,,-iì' oggetto,oppureiìtenerliinaria,nonsonole / 1'\ /'\ cose principali.come nella musi.a, dove unavoltafattatantapraticala melodìaprend€ il sopGwentosullatecnica,la cosaprincipal€perun Siocoliere sonoi pattern.Il suo ' '-.-!--.' mondoè pienodivadantidei pattern:altezze, traiettorie,ritmi, posizionidi presae di lancio,ordinedi lanciodellemani,topologia anatomicae altro ancora.Per questo da tempoi praticantidi questaartehannocergraficamente la strul Esisteunarelazione moltofortetrascienza e catodi rappresentafe arte,chenelcèsodeljugglinSrova un bella applicazione. Pernoi il jugglingè una rappresentazione fisicadella matematica. Non ci sonoseparazionitra le duecose.Lamatematicanutreil nosro lavoro.È I'arte.Tutti questi nuovi pattern 534, (54)24, (6x,4)(4,6x),b€nlontanidaunameragiuntito un grossoimpulsoalla dcercadi nuovi gladicifre,sonosequenze chehannopelsogionalítà,capriccie id;osíncrasie. sistemidi nolarione.Con il loro lavorosi è Qualsiasi passatida semplicigraficia gradualrnente colieredi un certolivellooe8iusaun sistecomeil Lad- ma di notazionee il Siteswaps è al centro sistemisemprepiù complessi, _.^ 4)v perchéè semplice,e non cheperrllu- dell'attenzione derDiagrame ilcasualDiagram, a st€re le traiettoriedeglìoggettìusanosche- pensoche si possatrovarequalcosadì più in alcunicasiancorautilissimi. Dallostu- semplicel i questis€hemiPaulKlimel!€ successimilìte altriSiocolied appassionati di matehannopoi ricavatoil siteswàp,che Al momentoè la gio€oleriache fornisceai usasolosequenze dinumeri,rcnden- matematicidei puzzleda risolveree la tra711 iù semplicela trasmissione e la genera- sformazione di quele s€quenzedi ciÍÍe in patternfa pensarealla filosoficadomanda e di liste. Tantd ricerca è stata fatta da o funzionano € quali se sia nato prima l'uovoo Ia gallina.sono allorasu qualisequenze no, produ€endo listegigantesche di pattern natiprimai patterno la lororappresentazioggleratida computerma(ina-numeri. ne matematica? | patternesistonogia pdma bsservi tutti i de8li ènni di essere scopedi? 45YÈ BrandiBiocoliei /70 troverai una tecnica supe ativa, ma r Nel sìteswaptradizionale si consideravano solo i lancisincfonir"atio quellialternati,e vdridzionisui pattern.Questamiglioqsionedei patternderìvatadal nonvenivanocopertiritmi comela galoppastataagliìniziperlo più confina- ta, o una manochelanciaa tre tempi e l'alinterno ra chelanciain duetempi.È in corsoancodi di prova,un processo I inte'omondodellagio- ra tantaricercaperallargare le sferedì inteF Ma esistonoda tempo do molte dinamichedei pat- ventodel Siteswap. notazioniche copronoognipattern,comela multi handednotation(MHN),altraaftascinante branch'adel jugglinB.ll sistema des€rivepóttern eseguiti€on più di due manio conle mani di diversigiocolieri. Questo tipo di giocoleriaè strutturalm€nt€ una delle piÙ inter€ssanti ma ancheuna deìle

t.-H\ 1'._-,r ;-Ul,./

Nuove frontiere


o più difficili,un'aereanella qual€ ci siamo sp€cializzati, realizzando speftacoli e pubblicóndodispensee video. Uno dei nostri approcciusa il Siteswap comeingredjente creativop€r enfatizzare la naturaritmicadel juggling.Abbiamofatto lunghesessionicon due espertidi percussioniafo-americani SimoneRebelloe Chri-

stian Weawer,lavorandoa lungo per apprendere i ritmi e tenerlifientre 8iocolavano,coordinandole due cose.Ci siamopoi accortich€pot€vamolavorare al contradoe gen€rareognisequenza ritmicacon un pattemdi Siteswap. Siamoancheinteressafin simulatori 3D di patterncomplessì al momento umanamente impossìbili da realizzare, ma interessanti da studiare.Questo includela possibilita di giocolare in assenzadi gfavita,con Bravita multiple,spazimultidimensionali e cosìvia.Altra ric€rcariSuarda la traslazionedelle informazioni"lanciarelprendere" in movimentinon tipicamente Siocolosi. Questa areadel progettoè moltoaffascinante,ma sterminata, e nel solo campo del rolljnS ball a tre dimensioni tifovi a lavorare su una varietàinfinitadi strutture (cilindri,emisferi, coronecircola , etc.)

o

a

a

G

ItovD

quandoabbiamoawiato un proNel 2OOO, cessodi documentazione videodeglische mì dí Siteswap,non esistevaalcLrnlavoro cosìstruttuÉtosul SiteswapInsiemea Ben Beevered a|tfi membridei Candinifilmanmo 100 patterndi Siteswap,ma prestoci accofSemmo che non avevamopatterncon clave,Poi ci accorgemmoche mancavano tutta una seriedj pattern,e oSnivolta che €ompletavamo una cosa ne saltavafuori un'altrache mancava. Cosìil lavorocominciò a prendereuna vitatutta suae quando conVincentBrueifilmammo tanti patterndi bouncinglui ci fecenotarechequestolavoro non Potevadirsi conclusosenzauna sezionesullasto a del sit€swap.Un argom€ntodelicatoperchépiir p€rsone, di diver si pa€sidel mondoe s€nzaconoscersitfa di loro,eranoarivate al Siteswap.Cosìpren, demmo contattied intervistammo i padri del Siteswapin gio per il mondo.Qu€ste interuistehanno ritardatodi un anno e mezzo il completamentodel lavoro,ma siamofiolto contentidi averlefatt€;fornis€onoun buonquadrodicometuttoquesto è nato,restituendo a PaulKlinek partedel

m€ritodi esserearivato per Drimoal Sìteswap,un fatto sul qualetutti ora concordano. Intantoaltri gìocolierida variepartidel mondocominciavano a mandarcilofo confibutivideo,la mole di materialeraccoltodiventava enoÈ me, cosi a un certo Punto abbiamodovutotirareunalinea e tealizzareun editing finale. Siamomoho contentidel risultato, il cofanetto"Siteswaps" contieneun triplo dvd €on Ìl ore di filmati,2000 pattem,1 ora di spi€gazioni, l0 interuist€, 35 giocoliei e a video di spettacoli,ma nient€escludechetra cinqueannine faremo un altrocompletamente nuovo!

---r5.ìirÌftr.

s , Li r o l o o ' l


t')(, Yr1 .

s|HÌ

}',#-

,'l l

l

Stefano Tesaur0 338580337ówil jug@horma .com foìodi lor€nzoDogana

ln quantogiocolieleho sentito la necessitàdi avere una rout'ne,una sequenza dí figuresempre ugualea se stessa, oweroun numeroadatto al pubblicocon il quale poter lavorarenelle piii fimpatto con lo studiodi una sequenzaè statofor tementesegnatodall'inca pacitàdi ricordareesatta menteognilancioed ogni movimento:da un Biorno all'altro alcune piccole variantisi possonoperde re e il rischiodi sprecare un momentoilluminante è elevato.Cosiho provdto a scrivereciò che volevo esesuirecon Ie manie mi sono inab'ssatoin una profondaconfusione di parole,numeri,frec ce ed akri simbolì;alcunecoseda me scritte mi5onoisultateìncomprensíbilia distan' za di pochiSiornie si è faftaIargol'esigenza dì un chìarosistemadi notazione. ll latto di quindiricordare, non poterscrivere, alcune variantitrovate ha frenatoil processo creati vo e rallentatola costruzione del numero.

WWW renni euir"v "f,\f rowie " In questd puntata ci concenriamo sLrlmondo d e i v i d € oo n l i n e p e r c h és o n o i m m e d i d t a m e n t e a c c e s s i b inl io, n c i s o n o s p € s ed i s p € d i z i o n en,o n dovete preoccuparuich€ il disco si graffi,pot€t€ meiterne ceniinaiasul vostro poriatile € podarli con voi, condividerlicon i vosiri amici, che pos s o n o v e d e r l ia l l ' i s t a n t e . .L. a l i s t a d i e c c e l l e n t i v i d e od i j u S g l i n gs c a r i c . b i ldi a i n t e r n e tè m o l t o l u n g ae q u i r e c e n s i a mdou e d e ì p i u c o o l .Q u i n .li .n lloo i tp!i

p on;pioualil

0 F " . " , , ,"," . ' , " . , ,

Da quandoho iniziatod Siocolare mi sono interessatoalla notazioneSiteswapnelle suefome pirl semplici,senzaapprofondne le conoscenze e senzaparticolarì esigenze. Da quandola giocolea è diventataper m€ una cosa"seria"le esigenze sonoaume.tate e la setedi saperesi è fattasentire. Presacoscienzadei limitidi questosistema ho affrontatouna ricercapiir approfondita, andandoa cercareneglÌarchividìgìtalivia lnternete nellebiblioteche di alcunescuol€ di circoeuropee;i risultatisonostatiillumi nanti, soprattuttoalla luce di una vision€ d'insiemedeltemae allaconsapevolezza di vivereun momentostori.odípaticolareler mento. Gli sviluppidel sistemaincontrati, qualii diagrammi a scala,quelli causali e gi stati alterati,hanno colmato solo alc!n€ dellelacunechemi avevanocondizionato. ll passoconsecutivo è statonecessariamen te quellodistudiare e sviluppare unanota zionechecoprisse le condizioni non consrderaiedai sistemigià esistenti.Nascecosì la Notazione Cartesiana, sistemachecon5i. dera,oltreagl;oggettiin volo,anchela posi zionedelldmdnoal momentodel lan€ioe dellapresa.N€lco6o di quasidueannid studiosonoriuscito ad elìminare inutilisim boli ed a lìmitarmiall'usodi concettigià preseniinel background culturaledi oglluno di noi (qualile coordinate cartesiane,

Mi

|pLdiu$leE.com/rden2sreden htm

S€ non avete ancora sentito defla recentestellaamericana,Wes Peden, allorc significache non avetetrascoF so molto tempo a guórdarcvideo su

promessa internet,Quela sedic€nne diNewYorkè lamosap€r la serie 'Trickof the Day',piccolifìlmatich€ confeziona ogni giornoe dove molra t ck r;chiestidallacomunitagiocolosa on-line."Pedento Sweden"è un videopiù lungo,concepito da Pedenperraccogliere fondiper andarein Svezia la suaformazione e continuare circense a CirkusCi*or, per 5 dollariallon?Pedem,chesi autodefinisce Checosarivceverete ?rt & Sportluggler"ci attiracon alcunibei filmati,interessanti angolaturecheci permettono dìvedercitdck dallaprospettiva di chili es€gue, accompagnati da eccellente musica.Lasuagiocoleria, com€ci óspettia no da Peden,è sublime.Wesincoropra cadutee kickup per crcarcuna fluidasequenza da tricka trick i suoibodyfoll,tíck a 4 e 5 clave(trcppo numerosiperess€r€menzionati), trickconpalleYoga,banane,spinningtop...e la listasi allunga.Unvideogradevole chevaleogni centesimo.Lacosapiù belladi questodowloadè chevedidell'ottimagiocogiocoliere Ieria€ saichestaiaiutandoun Siovane il suofutua costruire ro. Chealtropotreli desiderare?


concettidi positi larileggigeometri Considerata la mole di materiale tare l'universitàe questa ric€rcaè in storia delle Ieoriche Teatrali, Pressol'Universita di Bologna.Qu€sto mi ha portato approfondire i sistemidinotazione in g€nerale, ed ha permessodi awicinarmí alla Labanotarion, sistemadi scrittura per qualunque tipo di movimenro, e a concentrafeI'attenzjonesul qioco liere più che suglioggetti. In conclusione, sono riuscitoa scriverela mra routane,posso finajmenteevitaredi pensarci costantemente per pauradidimentrcarla;non mi restache alzarmidaljasedia e consolidarla fisicamente.

htp//lwjugSl4ille.om/v deo 140minutee(about)77sMB

ll video onlinesuccessivo vienedasli studentidellaVanderbih Univelsirv. Oue;roè il loro secondovideoconcepito, progettato e realrzzato da membri della JugqlinFand PhysicalArts Soci€tv.Lo snow t stato rioreso live e da mazo è disponibitein stiea" mingdallorositoweb.Il rrimo videofu ooi messoin venditaa tOSmolti mesidopo la puibticazioee to'rse avremolapossibilita dicorhprarequestovidaonei prossimimesi. ,uSgleville ll dura I ora e 40 minuti,e potetevedeiloa casagra_ tis. E se questonon fosseabbastanza alloracosane pensatedi unarolonnn sonoraappassionante e vadata,di un èpproccio multidisciplinare allaSiocolea chevede8li aftistigio(are,accan. ro are prurraltzronatr pale,ctave,cerchi,diaboloe ciearbox,con bandiere, hulahoop,palleda basket,attrezzidi ginn;sticaÍtmi_ ca e perfino fare beat-bo)dng.Ciascunact è cor€ogratocon un pezzodÌ musicache si combinaai successivi per creareun con_ certodi suoni,.proprio comeoSniactsicombinacon glialt per creareunasinfoniavjsiva.Unospettacolo chenon doureste urso_ Iutamentep€rdeavi,


)

I

tfl io f;lrtl entiotro'gittt I

'Britn z?:i : r,,"-",i **'**o**,,** i(', f a curadi ElratuclacaEana caranaT@yahoo.it .

n piccoìomiracolo si è aweratoin Brianza, conosciutapef il verde e ìa dedizione al lavorocheportaa crederea volte che la cultura forsenon "serue"perchénon produce reddito. Eppureun Sruppodi cittadiniha creduto una conall'ideadi realizzare in un gra_ v€ntiondi giocoleda ziosopa€sesullespondedel fiumeAdda.Unapropostadel tutto nuovaper la zona,e un gesto €oraggiosoda parte d€lle istituzioni-Ammetto il mio stupore nell'ìntervistare lAssessore alloSporte Tempo Liberodel Comuned'lmbersago, FabioVerganie constatare l'entusiasmo suo,de'lAssesso reai s€ruiziSocialie dalSinda Vefco in pelsona.fassessore ganicì tienea ringraziare tutti per Ia manifepubblicamente con lazione cheha contagiato allegriae €oloretuttala cittadi' ho nanza: "Personalmente visto poco,ma vederei miei cittadinicercarciin cucinaper ringraziarci è stata una gioia infinita,soprattuttoin brianza dove la gente è un po' difiisi è d€nteal'enovità.Nessuno neppuredi nottg e lamentato, pernoiquestoè un successol" 6g"r*

r "s ! r i ! m . s r , , i € . r '

'

)r 3

O

ln paesebenpocosi sapevadi giocoleriae ianto meno di cgnvention, ma la fiduciarecie rfa orSanrzzaron Proca e l'appoSgìo amministrazione, cheha fomitogli d€llaProloco, di sfamaspazie si è o€cupata re più di 330 persone,hanno reso possibile l'evento. "È importante coinvolSere l€ - riprende VeF amministratoni gani-nelsenso verodeltermine, chiedendoun aiuto concrctonellagestionee realizzazione della conv€ntion,non limitarsia chiederelo "lruttamento" di uno spazio. un molte buon progettosrìellisce praticheburocrati€he, lassicu' la in termini di fattibilitàe gestion€, e pemettedi partire tutti con le ideechiare".

Gli

0e

conventioni

0eppo prima io un Po ta mancanza ventionnazionale

scorsoe PqFrop

dellaqualequesta

mi ha invitatoad un incontrc nd lmbeEasoper únapossibi convention,beh... inutile chetutto il mat€rióìech€ stilato non aspettava allro che usciredal (assetto di b'uonipropositie diventare realta.ConDavideci siamo mossisubitobenee in accofdo perchéabbiamopartecipato a tante conventione sapP vamo cosala gentesi aspettasse.È statoun piacereorganizzarcquelo evento,nonostante il ca co di lavoro e gltaliain queresponsabilita. stomomentoha bisognodelle conventio, e in .pa{icolar

Àoàoa"iru-*.mL'irna"io:-

nale,ma in queli anni tu_tta una importanteseriedi infol. mazionisono rimale nei cas-


settidegliorganizzatori. Abbia mo tanti bei postiche potreb bero ospitaredelle conven tion,ed orachetantagenteha maturatola vogliae le capaci tà per orgdnizzarle è impor tantefar circolareunasefiedi informazionie "istruzioniper l'uso"sull'organizzazione delle conventron.Pefsonalmente mettoda subitoa disposizione sul sìtoufiicialedellaconven tion br;anzola(www.conven tiongiocoleriabrianza.it) la 0iego come è $atoparteciparc nosùaespeiienza e i dati rac colti, sperandoche possano Sonofelicediavernefatto parte essered'aiuto per l'evolversi è stata una bella prova dí dellagío.oleriain ltalid. democraziasia in fase organiz-

Cia0 Thomas cosa nepensdi lDi".tz). quesla picc0la c0nvenlion brianz0la? LaÍovo una delleconvention pìu belle alla qualesia statol Voiitdlianimi stupitedí contizativache nei tre giorni che ci nuo! È incredibil€vedere ha visti impe- come siete míglioratinegli gndti.Abbiamo ultimidueanni.Ho incontrato 8ìocolíeridovanissimima già tecnicamente dotati,pensami sonosfidatoper mezz'oracon cinque ragazzìscambiandoci gruppoe per il tricka cinquepallinel .trbeneditutti.C'è da dire che il Tiovi dilferenze lrah diverse mnvenlivellodel c€n lionnaziomli?Se ci pensobenesÌl calaè statoaltis In lnghilteraciò .he contaè il simo e difficil flash,da chíuderecon il mag giornumerodi pallinepossibi sibileegoagliarlo li. In Cermanial'importanteè giocare:amiamoil passingdi clave,claveclaveclavellnFran 0avidecomesi sentespesso lavoroè fupíre e vedrete checi ciala giocoleiaè moìtoconta dire,desideravamo "una con' minatacon la danza,si speri' ventiondei giocolierì per í giomentamoltoe sonopiir orienpddrlluo coliei".Pernoi ha volutodirc AF0p0sl0 aere0. tatisù effetticoreografici. In ltaFarLaciun ottenerele piazzelibereper la liaè un'altÉcosaancora, usate duratadel lestival,offrireuna Mi sono prcsentatoin parata unavarietàdi attrezzi incredibiconventìon a prezzicontenuti, con il mio Flyer6, modellino li, solo qui ho ústo cigarbox, invitaregiocolieriprofessioni riprodottodel pdmo aereoa hula'hoop,clave,passing, consti perchéfosseuna speciedi motore del mondo. llidea è tact,acrobatica vissuticon una "corsod'aggiornamento" per í natadall'ideadi fareuno spei- giusta misceladi tecnica e giocolierie non solo un radu- tacolosul voìo,allorami sono coreografia.Cuarda anche no, creareun'atmosfera fdmi documentato e ho de.íso di lopen sta8e,è stato molto liare.Durantele esibizionigli cosirurfneuno che potesse divertentebasatosull'intratteartistieranomoltorilassafi a ci muoversied eccociqua. In nimento.RicordoSmileCaruchannooffedonumeriche dif- parataabbiamoavutoun pic- cr, ha presentato un numero ficilmenteprovanosul palco, colo "incidente" (maledette semplice ma conun tempismo comeStefanSingche ha pro buchel)ma voÍeÌ rassicurare ed un umorÌsmoincrcdibile; vato 5 palìine backcross o tutti: Flyer6 sta bene ed è oppureCecília cosìgiovanema Toby Walkercon un mill's pfontoper la prossima paratal giàdal buonlivellotecnico. messcon s clavee una palla in equilibriosulla testa. Per la direzioneartística ci siamodffidatiall'espe rienzadi DiesoDrashi,di cui avevamo fiduciatota le. Díe8oè andatooltre Le nostr€ aspettatffe offrendotre serateesplosivèe comeha dettoSte' lan Síng"Qúestaconven tion è statatantarobbal" Unap€rtutteifCranCala aperto alla cittadinanza che ha registrato (...si dice)un cappellolorico.

ul , *i";*l-;

Uno piccola nenzione ad olcuni giovoni giocoliei itoliani che ni hanno íncuíosito Ce(llla l6 anniÀ,,ìilano Frequento la PiccolaScuoladi cnco da quandoho 12 anni ma soloda un annoho iniziato ad allenarmiseriamente. La cosapíùdifiicilecheho chìuso è statoil back-cross a 5 clave. VoÍei Ìn futurolavorarecome giocoliera, ma mi vedopiù in un lavorodi gruppochecome solista, saisonoun po'timida! All'openstage era la mia pr'ma esibizionepubblicaed eroveramente agitata! Alèssandro^,4ilani, 24 anni RobbLate (BC) Hoiniziatoconilcontacl2anni td a Corr€ggìo in un work-shop. Da allorami allenocostantementeallari€erca del puntodi contattoearmoniaconfa palla. Mi piaceld €ontaminazione tra contacte dènzama preferisco cheemergala sfera,altrimenti diventadanza.A voltemi regi strc per vederese glì esercizi hannoùn'armoniae per rende i belli ed amonici anche per il pubblico.In quesligiorni il livelloela allissimoe lo scómbioditickè duratospesso fino

"-.-r,.l

, r! r

zo])1


italiana delcircocontemporaneo B A U A n vetrina (T0). onecchia

bero.ìt aanlrea.ma.cha@ 9/1'l fehbraio ro'"daldd r,4acch

ed otganizzalori dell'evento e GIgl Pi8a,diettor dellazeliSSpettacolì a Valentin. Cunsolo . z ei g s p e t t a c o l i . i t '80 chesi occupadi cìrcocontemporaneq teatro,cine_ rcahanataallafine deglianni di ev€nti,cimbiandoattitudinicomeil protaSonimusica,teatrcdi sfada ed organizzazione ía delfilm diWoodyAllendal qualeprendeil nome.Fufondatainsiemead AndreaGalli,chemi ha insegnatoa fare questomestieree con lui abbiamolavoratotanti anni nelteatrodi strada, efelivalche hannocofltfibuitoa in valdi susa,doveabbiamocreatoalcunirasseSne soprattutto Una nell'offerta culturale di alcunicomunipiemontesi. renderl'art€dilrada unarealtàimportante 15 comuni una manifestazione itinerantechecoinvolgeva di quele è stata"Di Piazzain Piazza", con spettacoli di stradaper tutta l'estat€;un'attraè statoil "clownfest",un festivaldedicatointe' dell'artein lraramenteall'artedellaclowneíecheha vintouno dei oremio€r la "valorizzazione poi a Toino un'importante rassegna di cabaretcon Hiroshimalvlon da" dellaRegionePiemont€, conZeliSportandola sua Amoure tantoalFoancoÉ.Dal 2002GiSiPiSaha iniziatoa collaborare acquisitapressoAssemblea Teatroe in diversicircuiticulturaliregioralie nazionati. espedenza cirandoal€uniannifa per i festivóleuropeiho assistito per casoad uno spettacolo di nuovocircoquandonon saPevo nemmeno cosa fosse.Nonho maiamatoin modo particolareil circo tradizionaìe, ma lo spettacolo del circo Ronaldomi ha colpito moltissimo e nell'elate del 2ool sono finalmenteduscitaa portarll successo lo a crugìiasco. ottenutodallospeltacolo e la curiosita che questa nuovaarte,ancorapressosuscitònel chésconosciuta, pubblico,portò l'annosuccessivo alla nascita del comucontemporaneo dicrugliasco, curatoinsiemeall'amminisvazione festivaldicirco nalefino all'ultimaedizion€. delìanostÉattività, atti l'ambitoprevalente Abbìamofattocosìdel circocontemporaneo girandofelíval in tuttaÉuropa, curandole touhée vandocontattia livellointemazionale, di compagni€ ed aftili esteí.Nel2002abbiamo italianedi un numerosempremaggiore 'Dor'è fElefante?" con chia rifericreatoun festivaldi nouveaucirquea Bardonecchia, mentialcircosenzaanimali,un felival cheda allorasi svolg€ad agostoperunasettima' comchehatrovatonelcircounalormadispettacolo na.Foftemente volutodalComune, perunirel€ gentie le culture,di annoin annoquestamanifelazione è cresciuprensibil€ poisea questoaggiungiche sisareba Bardonecchia ta siadiimpoftnzasiain spettatori,

I

îaEiîílrÈ*ffi FflUqqillawa úffiffi1ffi [tElKiZrP úAEM mElXtrlM @ùùúar4ùt8 @00aaw1$a

vra oxtlta N.ó- tot55 ToRr{o

rEL./jax. 011-24.64.97ó - MOB. 338.49.45.744 www.!m€ria.oíùnl.<orí- inlo@dmerio.tostumi.(on

a - S * " , , ' , , ^ ' ."""' '" .

ll *{

il' r i

Prodottidi Gio.oleria Aouiloni Fràesbie Boomerang

rbita

LibreriaAmbientale Strumenti lllusi(ali del ConncraloEqlo.50lidalc


berosvoltii giochiolimpiciinvernali il terrenoè diventatoestremamente fertilee dccodi soddisfazioni. Successivamente ci siamoresiconto chein ltaliamancavaun momentodi incontrotra colorochelavoranonel circocontemDoraneo €,8ÉziealpremiodellóR€gione PiemontesullaValoizzazione delleEspr€ssioni Artistiche in Stra, da (cheìl Comunedi Bardonecchia ha vintoper Doy'èl'Elefante), è nataB.zarprimaVetrinatta. lianadi CircoContemporaneo. Unavetrinapervederespettacoli, ma ancheper incontrare colleghi con i qualic'è semprestatouno scambioma a volt€mai un incontro;siamoin una situazio. ne in cui si inizianoa sviluppare nuovimovimenticulturalie Zeligvuolecostruir€dei progettiin collaborazione con altre r€alta,con partnerche abbianouna vision€e obiettiviin comune.A Bazareranopresentipiir di 60 operatori,per lo più ìtaliani:direttoriartistiddi festivaldi strada, dicirco,di stagioniteafali,a sottolineare l'inter€sse che a più livelliaccohunai tanti settoridel circocontemporaneo. Sonolatitre Siornifascorsiinsiemecon realtacultunlidifferenti e questoci sembraun ottimo sultato.Elanopr€sentianchealcunerealtaeuropee, festivale centridi produzionlvenutia raccontare il loro percorso e cudosidi conoscere e confrcntarsi con Ia realtadel circocontemporaneo in ltalia. festivalper la programmazion€ Quandoorganizziamo deglispettacoliin generefacciamo dellesceltedi dir€zioneartistica, nellequalienfano anchei nosùigustipersonali, ma queskvoltaabbiamocercatodi dareunapanoramica più ampiaed "oggettiva,, possibiledi ciò chevieneprodottoin ltaliae in Eufopa.IniziaÌmente avevamoDensato di invitarepiù operatoriesteriper fal8livederedeglispettacoliitaliani,ma oggi in ltalia questafamosafilieratfa fomazion€,produzione e disfibuzioneha nel suoanelloc€ntraleil puntodebolee in prospettiva pensiamoproprioalla produzione di compagnie italianeo di aiutarea fareproduzione. Daqui la decisione di inserirenellaprogrammazionedellecompagnie straniere, ris€rvando agliitalianiunavetdnacollettivadovepresentarealcuniestrattidispettacoli. Credocheilcirco contemporaneo siaunadisciplina artisticae ilteatro di stradauna delletantesituazioninellequalisi può esprimereun forte messaggio culturaleinsiemeal teafo, alla musicae ad altrearti.p€r questonon amo tanto confonder€le due cose,anchese è chiaroche è molto stimolantecreare dellesinergietla stradae nuovocirco,cosìcomevorreiche per il futuroBazaruscisse dal teatfoe andassein strada.Lavorare ìn Piemonteoggisicuramente siSnifica essere privilegiati in ltaliagraz'ead una nofmativaregionaleal passocoi tempi,il cui iter ha previstola consultazion€ saggiamente contantioperatoddel settoreper darevocealle loroistanzee peraiutarela cr€scita ditutto ilmovimento.Paradossalmente peròilgrande aiutodellaRegione, se nonaffiancato da investimenti di altreistituzioni amminisfative, in alcunicasipuò ancheprodurreeffettìindesiderati. Abbiamovinto un Dfemio dellaRegionePiemonteconil "Clownfesfl' di Sestriere € paÉdossalmente ìl premioha fatto scoppiarel'evento,perchéil comuneha disinv€stito dalla manifestazione, e da allorail felival è ancorain cercadi unanuovacasa.

Materialeper gio€olèria, diabolo,palline,clave, devil stick etc. AquiloniAlivola,Prism, HQ, Revolution,Flexifoil

CITT{ DEL SOLE

Stradal\,4aggiore, l7 40125 Bologna tel/fax O5l 266432 cdsbo@llbero.it cdsboogna@gmail.com ù--r'rl.

ìfr]i

,loir 9


sono natoin Belgio,da genitorimolto conservatori. Pfefefivanoper me un lavoromolto prati€o,che non richiedessenemmenola laurca,ma dopo e il servizio due anni comeelettricista militarecominciaia cercarealtrestra de; suonavopef stradamusicaaÍlicaall'eslero.Nel 1992 na, viaSSiavo incontraiin Belgiodeì giocolieriche facevano teatrodi sfada,e mi piacque a Sioco cosìtanto l'ideachecominciai lare.Quattromesi piu tardi,in víaggio per l'Europafeci il mìo primo sùeet show di quelliun po'banalicon 5 torce e la girafió.Avevo23 anni e mi sentivogià avanticon gli anni,cosìmi

cosifinii con I'anche avevoirnparato, darealìaEcoledu cirquea lrontreal,in canada.Lì imasi per due ann',incon' trando[4attLedding,con il qualefon' a lavora dammoi ToBe2,cominciando rc per slrada. Nel 9Z dopo tanto al circuitodei buskin&ci affacciammo festivaldi artedi strada.ln qu€glianni le arti circensiad un certo livello si vedevano soìoal cir€oe noiforseoffrivamo un livello piir alto della media chesi v€d€vain stGda,una combinazionedi circoclassico e di artedi straa cui segui_ da.Fuun Srandesuccesso, rono tanti contrattie dal '97 al 2ool facemmocirca 120 date all'anno,dal

portiamoin giroda dueanni.ci piace rebbechenelloshowcifossepiu inte di piirsula razione tra di noi,lavorare pa e teatrale.Ma essereuna coppa nel lavoroe nellavitaha Ìsuoi rischi, .osì per non bruciarci ep lavogliadìesibírciabbiamo imparato a lasciare ampi spazÌdi indipendenza e lo spettacolo. durantegli allenamenti Non ho mdi desideratouna grande compagnia,né di lavorare;n teatro, volevofare qualcosaper me e volevo poter averedavantiun pubblicocon cui relazionami.In questianni sono e tecnicamencresciutoartisticamente il desiderìo dìuna te ma ho conseruato

[l'fr{ue&tien r o t o d E i . c r u n d mwawnw . d i r q u e . c o m

ciapponeallîm€i€a. Non incontrava' allendvo8 orc al gior mo tanti artistiin Siroper il mondoe no per fare piu pro' gressipossibili.Allora pensavamodi esseredawero ìfa i farequestelunghetourne. di scuolenonsi senti pochissimia va tanto paflaree la Noleggiavamo un fufgonee percorre' sÍada aglìinizifu per vamo loll5mila km al mese,spostanme l'unicapalestra, doci da una cittaallaltra,da un paese mesi insieme ma non volevoarfrva- all'altro.Trascorevamo chequere ad un certo livello nel furgonee non sapevamo per poi proponesem- sto avrebbebruciatola nostrapartner pre lo slesso show ship; dopo due anni cominciavaad ma Pensavamo ancofa acconientandosi del- esserePesante, I'incasso. fvlipresentai di poterlofare.Al quartoanno non ce più a lavorareinsiemee ci alloraad un'audizione la facevamo per la scuolddi circo separammo/ rimanendobuonissimi di Bruxelles, dovestu- amici!cominciaiquindi a lavoraresu diaidal '94 al '96.A un "solo" show, sulla faìsarigadello quei tempi basiava stiledi ToB€2,e le cosefunzionavano fare la vertìcalee beng ma poi incontraiFien,checonoandaresul monociclo scevoqìrandoera fagazzinaperchéi I'uniconegoziodi Per entrareIn una suoigenito avevano scuoladi circolTermi iugglingchec'eraad Antwerp.Eracre' natala scuolanon efo sciutae suonavail pianoforte,ci trovammo subitob€ne insiemee in sei soddisiattodella gio uno spettacolo, ch€ coleriae acrobatica mesipreparammo

relazionecon il pubblico.[.,1isento ancoracomeun adistadi stradadella nuovagenerazione, e la stradamisem bra ancorain evoluzione, e per questo mi piaceancora.ogni anno vengoa lavorareuna settimanain ltalia,e mi piacemolto,ma per me le performan ci ce sono ancoraroppo tradizionali, sono braviartistima Bli act sonovecchi,c'è ancorachiusurae gli atisti ita' liani lavoranosolo in ltalia,ma spero che qu€stocambiprcsto.Ho lavorato tanto in stradae ora mi si aprela pos sibilitàdì lavoraredi piir sullecosesot tili, sul teatro,sull'atmosfera, conservandosemprela relazione conil pubblico.[.4aquandolavoriamo6/7 volte diseguitoa teatrocominciaa sembrar cifreddoe ci vienevosliadi tornare in strada,dovetutto è in continuomutd mento e molto stimolante.lvl; piacerebbeanchepotertornarea scuolae impararetantenuovediscipline, ma gli pocotempolibe spettacolimilasciano ro. Abbiamoperò invesritomolti soldi


nell'allestimento di un piccoloteatro accantoalla nostracasa,dove possiano allenarcielavorare allenostrecreazioninel p€riodoinvernale, solitamente liberoda lunghetournè. Lìpossiamo

ancheospitarealtri artiiti, organizzarepiccolispettacoliper chi vuole provareIe sue creazioni, offrireun supportocome regista, Lrnadirezioneche mi piacer€bbe prenderequando tra qualche annosm€tt€ròdi farespettacoli. Peraltriv€rsi,a propositodel mio trascoEodi giocoliere, ho smesso di portarele clavein scenaperché ogni volta che vedevoqualcuno larlomi sembrava di vederqualcosadi scontato.Da giovaneho lavoratodurcconle davee la giocoleria,acquisendo lile € nume di un certolivelloe originalità, ma per accontentareil pubblicoho neltemposacficatomoltedellecosecheinvec€mi piaportosolo cerebbe fare.Nellospettacolo un 20ryo delmiorepeltodo, ma nelpros' simospettacolo voglioriportare in scena almenoil 50%, magarilavomndocon altri oggefti,come con la tazzain "Oh, Suivantl";una icercaquestachecaratiedzerài mieiprcssimishow.

C A N I

E R E- E L ] R O P E O

CONTEMPORANEA

MENTE DTREZTONEARî|SI|CA X^UttZtO

Peenla

itoÀttl

i cor3i dl ronnazlonè 20072008

gaARDA AL flrnrlR0 ?ERL,AkrxsTACHe

!i QgBge-U Qlreg^tt\lJ U GONTEilIPORANEO ACROBAIICA A IERRA- EOIJILIBRI-GIOCOLERIA CLOWN- DISCIPIINE AEREE.DÀNZÀCLASSICA - DANZACONTEMPORANEA, CREAZIONE

PERPERFORTIER GORSO - DANZACONIEMPORANEARECITAZIONE CANTO _ TECNICHE PERCUSSIONI DELMOVIMENTO REGIA- ABILITACIRCENSI dI BASE

h

wwwcontemporanea-mente.com lnfo 34633 3'1607

ft .-.,r5.1', \!r.

. !

!r. ,1Ì


Pianpianotuttoprendelormèl "Checr fa un rendoredi Lircosu Lr campetfo re panini,tavol;nied ombrelloni. p ear i [ e r i a ' o - a n aS?o n o stiamomontando unasagra di paese, una unafestadi quarliere, o i c a l c i od e l l ' e s r r e m e I'onoredi inaugurare la Finalmente si comincia n o n a d i ?S o n ou n o d e il a , î t ci ' r c hsr g a n g 5 e -nuovapiazza. Sono500,accompa I nosrraanomalialo riseruidmo ai bambini. rati che eiranoDef l'ltalia?Chiamrarno gnatida 50 ddultitramammee maestre. Vengono a piedidalld ihe è meglio!" vigiliurb"ani... ilnostroraPPot Cosiè iniziato

per tutto il fagitio da me e dd scuolapiir vicina,accompaSnati

e sottopassaggi, campi vigiliurbani,tia palazzoni t o c o n i l q u a r t i e r ed i c a s a l e duevolenterosi vedeli tutti sedutiin curiosa nomadie marciapiedi inesistenti. Caletto che ci ospitavd,nononeì Siorni dttesaè una gioiachesciogliele tensioniaccumulate stante fossimo auiorizzati a I bdmbinisonoentusìasti. catiuratiDrimadalladelica Drecedenti. montare il nostro tendone e e poi realizzare9 giorni di spettaco- ta poesiadei burattiniManoviva dì cìrovago& Rondella, (da me ribatrezzaia ene€iddellaperlormance l o e n o n o s t a n t e . v e s s r m o dalladrenalinica romdni Rols dndBdllsìoi Giei.unodFinigliorigroco||er awedito il comiiato dei il suonoè pefet Tuttobene tutti contenti,le lucifunzionano, cittadini.I Piu PreoccuPa io... andiamoavdnti.Perla serataè previstoil CranCalàIntern. ti erano i ragazzini,che ad arivarei zionaledi Nuovocirco.cominci.nodal pom€riggio vedevano espropr;ato ìl ma sono am cl tantì artisti,ognunoha ld sud piccolaesigenza, loro cdmpetto e ancofa pocheoreilt€n. lo spiriro delprogetto e siadattdno.ln n o n c a p i v a n ob e n ei l p e r capiscono de e si anima, alle9 è giàaffollato: il pubblico c h é . P a r a l l e l a m e n pt ee r ò donesitrasforma c r e s c e v a L a c u r i o s i t à ; quartierelo riempieper metè,altre200 personesonodrivateda Tra un labnintodi stradee stradinesemprepiir person€vents tutta Roma,sobbarcandosi tut(iquellÌchehannocontribuito allaseratdicordo catiae Danie v a n o a c h i e d e r ei l p r o (inappuntabile presenlatore) gramma e si dicev.no le,silvio,siefania,salvodei BenSala e cuglielmodiCaos(affivatoda Veroliconaltre80 sediecolorate coniente che finalmente É sempe prontod nsolvere i probemite(ni(i(he ci <onop'ecFna n c h eì ' l a r € b b € s u c c e t q u a l c o s a " . La sesuente va sotto il nome di "Stranecose ddl so P r o p r l o tati). serata q!esto era I obiettivo:far succede.equalcosa,qualcosa mondo'lDdllaGemania d i s t r a n od, i i n u s u a l ed, i a n o m a l o .f i d e a m i e r av e n u t a CregorWollny,un bizzar pienodi fana n o v e m b r el,e g g e n d ou n b a n d od e l c o r n u n ed i R o m a ro berlinese r o m a n a , tasra,un one rnan show c o n c e p i t op e r q u e s t os r a n o a n g o l od i p e r i f e r i a con i fiocchi,sureale e cres.iuto intorno a un salumificiotra La Rurica e Torcer al tempostesso. v a . a :C a s a l ec a l e t l o .s e m b r a v ai l u o g o i d e a l ep e r s p e r i - semplice A seguiredalla Francid mentareun'ipotesiche da tempo avevoin mente:il circoaliasFelicia RenéCreloz, teatro come strumento per riportareil pubblico allo spettacolo dal vivo, a spegnereil televisoreed uscire di casa. catus,una bisbetic.vecchina francesepiena di Una propostaartistica"popolare" e allo stessotemPo, per gatti (fintil) che tortura q u a l i t àe r i c e r c aa, d a t t aa n c h ep e r u n p u b b l i c op i ù " r a f i i n a nei modi più incredibili to". Questaidea si è poi nel tempo articolataattraversola U n d e r g r o u ned l e c o m p a g n i e (léro da stiro,petardie c o l l a b o r a z i o nceo n i l K o l l a t i n o Í.ullaiori).Lo spettacolo L u n a ie f S a n i a s a n g rc€h, e i n s i e r n ea m e s o n os t a t ea n i m a€ d per ossatura di Anomalie. ll progètto definiiivo si presentava iceveun'accoglienza c o m e u n b i z z a r o d o p p i o p r o g r a m m . :i n n a n z i t u n oi l c i r c o , plessa,il pubblicosi divi ch€ avevail compiio di attirare I'attenzioneed entusrasmare de, dlcunisonoindignaii g l i a b i t a n rdi e Ì l u o g o ,e a s e g u i r ei l p a s s d g g idoi t e s t ì m o n ea l a tri diverdti- chiude d€iFullhouHenry Cdmus I F a r r o" d l d . p e r r r e r r d 4 o n e P o ( h : B i on : p i - d . o m r r i ó m o un insie se,chepresenta a m o n t a r ei l t e n d o n e u , n v e c c h ; om o d e l l o2 4 x 2 6 m e ù i c o n i esisten c o n t r o p a l ui ,n p o ' s c o l o r i t oe c o n i s e g n id ì t r e n t ' a n ndi i l a v o r o . me di confessioni ziali,abilÌtàmus'cai e ci affezioniamosubito però a q!esto luoSo antico € magico, peletto p€r farci spettdcolo;è corne un teatto, ma accoSliente giocoleria.Un grande e d a p e r t oa t u t t i .I g i o r n is e S u e n r i s o ndoe d i c a t i a l l ' a l l e s t i m e n t o :successo,il pubblicosi ricompana e lo applaude sedie,palco, bar all'esternoe furgone che si occupadi preparar23"*","!!

"'.,!,, ""

i'


ripetutamente. Laseratdsichiudecon la musicae I'allegria degli Hugosomhelst, bdndsvedese concomponentiserbie argentini, il cuileader è Hugo,giànotoin ltaliaperle sueesibiz'oni nelduo DancingMarabir.La loro musica,un misiodi etno,folk, rock€ latino,fa ballaretutto il tendoneper alm€no un'ora e mezra...degno lìnaleper la nolra 5econdagiornata. Domenica pomerigg'oGirovago & Rondellatornanoper propore il lofo storÌcoCircoPoetico. La scekasi rivelagiurissirna,lo spettdco' lo iníziadavantia ventipersonee finiscecon un cerchiodi un pdp;,Tdmmee -onni centinaio di spetlaroriILdi bdmbini, delquartierc. Laseraè dedicata a Trdnsazioni, spettacolo difine dnnodelldScuolaRomanadi Circo.Presenta 6uglielmoBaioli, ottimodomatoredelleesuberanti energìegiovanili. con lo spettacolo deglispagnoli Albadulake arriviamo ai giornileriali delfestival, ma ancoraunavoltail quadiereci sorprende, alle 9pmètutto li,sedutoin primafilain ordinataattesa, ed anche da Romaariv.nope6one, moltissime. Latendaè piena.. un pubblicoattentoe caÌorosissimo, entusiasta della magiadi À,'lalaje, percussiounaallegrdgiolra diflamenco,acrobazia, ni e giocoleria. Applausi a nonfinir€e codadell€signore del quartiere in cdmerino per strdppdreun autografo ed un bacioal bravissirìro e bellissimoacrobata Antonio Vdrgds.Con gli Albadulake si chiudela partecircense di Anoma lie, ne giornisuccessivi Ìl tendoneviene an;mato daglispettacoÌicuratied invitatidd Sdntasangre, Lunaife Kollatino Under ground.Anchein queste giofnate la risPostadel pubblicoè riata buonae ilteatrosperimentale e la sonoriusciti Performance ad aftirarela curiosità del quartieree del pubblico di Roma,anche se con meno successodelle p n m e s r o f n a t e . .m a

del resto,che volet e . . . i l C i r c oè i l Circo.

oc '-J4

o-

3 e 5

o (, o o o

oLg

rr| -E

o è

er

||ll

z z o =

o

zrl|

e{ E Ci

Cr à


(elf questo radunarc è lalo fondamei sio.olieri tale sio.ole'id.ors) e ho creatouna crew,gli lmpele.tCrquel,I giocolieridd luttatalla,d mro pareretuttimoltobravilShayWapnidz, Lorefzo 33342t5427 Criveìla ['ìe!lron], Silvia Pavoie, Ale\sio , Sl€lano DantiBnana, Federi.o Fiofdgìglo, Danel€caser. (finoa 7 pa €): €ro stancadi gioc0lare quaripercaso, par€(hioto55in8 Hoiniziaioa cir.a3 affl Pielro5elva Bonio edloEmafue€[4archiofe] Il palline, progetlo perché fa. ErosemprenatoafarinarodallagiO.oleria, raccoglier€ e alloraha pensato benedi \i preseilala djfi.iL€, coordinare maunpo'perpiSrizia, únpo'permantanza di5ti- sfrutlare i dropa mioÍavo.€lHo.omprato 7 sil; e riprendere 9 personaìilà di!€rse€ rendefle moll,for avevomaiprovato. un altrojnverno omoselree Poihorimed;alolre con balla Ptuie ho trascorso nonè unacosasemplr(e, ma grazie pallinee ddòllordla miavitd,comeredo la !jta (qùelod€l 2005)a rlrcofferepallnerimbalzine a i l ' a i u d1 roS h dW y a p n i a zl L r g lai ob b a m ion r z i e (fon rEohendo di moltisio.olie'i,è Gmbiatd.La pasionceÈ lo ressoil probl.madel d.op)l l o l er i p r € 5d€ l C S i . o mn c a v a l l e9 a m ,e n o i i tanra,e aumentava sempr€piir: il con.€liod; Alevoormaunbuonllelloe,avendo oggeni chevolaroinariae cherlcadono ie lenie spelsovissrtola g;ocoleiatfamite manimi prend€la tantGsimo, e hopasrato IinveF vid€0,ho derisodiiniziare a produne p0rdivern0dol200l,a provarea ripfovare l€l e Le4 palle anchrioa liv€lloamatoriale Vedevomolti filmdlisu ìfternet,e c€r(avodi trmi e per farmi conoscer€. Nloti portivr, misloramicon qrrcllr,ma ved€r€è und cosa, vid€ohannofl5cosso consensi (heti spiega av€r€undp€rsona ilrkk è unaltral anch€s! !r\4r$r.lu8glir8db.(om, e ne C o s ìs o no f i n j l o p € f c as o n e l s i t o 2006sononrrivatoperfinoai inter pretareund pubblicrtà pef Dscovery !rs,ì!.Siocoleria or8,dovealrdverso Iascolto e la condivúron€ dl esperi€nze h0 mislioralo mohoil ChdnneL, espeienzd chemi ha Lnse' gnatomollo soprailutto mo liv€lloiecnrco, dnvandoa manipolare l0 a liv€lloi lere € far rimbalzar€ e palle(quando ho foriu riprese € monlaSgio. C strmoli erafo t oi f a f eu f nal).Lasc€liadel.ontactconrediscipìna è stata m o l l r ! i mc, o shì op e n s a d (ondDioialadalle emozionich€ fdsm€lieiil video"slobale'cheincludes5e di!€rse bouncinginv€cel'ho inizìalodopo dve' latto drsciplin€. Ad dpile 06 ho inizialoa

. t'

i

. ì ' . - ;

,

-*1:.8:'

C{

CIOCOLLRIA

,A U

PAI-I-ONCIIìI 0 ì o f l t E F o LL [ ' T T I

ffi

(iIl"l,r*

it

{r

tr- "'aill

Ld nd eau

motoctcLl ct-ov\mtRtA uAolA

B O L L ED I S A P O I ì I ...t TAU10,\r_lno!... Pr\cE|!2,\, l.l.5:111r2817902 ji8r lJ7J7t9


a fa o giraresullavita€d euforicisubito dopo. Mi piacevederelo stuporcnegli occhidei bambini,quandomi esibisco. PrendoIa loro Sioiae do in cambiola mia.Mi piac€quóndol€ signoredi mezza etasi awicinano,mi €hiedonoin prestíto gli hula, e provanoancorauna volta il giocoche facevanoda Égaze, N€l cerchioè innataanchela seduzione: congli hula hoop si muovetutto il corpo,si imparaad isolarepartidiveÉ€del corpo e a muov€rleindiPendentemente dal f€sto,come un selPente.È bellissimo sentirei cerchitutlintornoe controllali, come all'intemodi un vortice.È bello anchesentirela lanchezzadopogli allenamenti,sentireI'effeftochequellostrumentoti lasciaaddosso. Perquestoamo perchéè un'arte€o'nuna la giocoleria, foîza fisicae spirituale,che ci fa descere, ci fa superafei nostristessilimiti e ci fa sentireliberi.

e,ocoLESíAc,Àco- MAoIA

*,7À-,

W ,ffi,r. reffi q-strltllltAflDlD \l-/

Articoli pel gio.ollcrl, cl.vc, toite,

mono.l.li,air.ffe, e<(. p€rfeste. Co5l|rml e AccesroÉ truc.hl,tnadae mic.omasia

- I 0755056nN viaCdmpo diihnero/i . Perusia Iw. diEnihndia.n> inlo@di!€nilardia.it .....!r5rÌ1r{ìir(

siù! nor. o7 l5


'l

u

ahlli:ì $rf - ,,#ITi""II'ì3'if ll

"

'r

ìJord oi R-oFr' cerman!!hPPl.

;::*.î:i:?Xltr)

ferrovi€ tedeschedi nome otto Feick.liat trezro lu accolto con inleresse nel l9l0 si t e n n e i n C e r m a n i al a e r i m a . o r n D e t i z i o n e di f u o t ad a g i n n a s t i c aD.u r a n t ei c i o c h io l i m p i . i d e l ' 3 6 . B e r l i n o1 2 0 g i n n a s tpi r o d u s s e r o una dimo r r a z o n e n e l l ac e r i m o n i dd è p e r t u r a m , a evoluzio 1 " d . l o s p o r t s r d Í e s l o d u r d n r el d r F . o r d d g u e Í d m o - d i d l ee f L , o o n - l I o 5 q , l " e l o ' p o v è r n e r i c o r o s c i u t od a l l a D I 8 ( F e d e r a z i o nCei n n a s t i c T a e d e s c a )D. a a l o r a l a R u o t . A c r o b a t i csai è d i f f u s ad a l l ac e r m a n i ai n I ' L r o p i . r o l r ' " l r r i p d e 5 i d e-lo r d o t r . . J < r a F l F co'ed G i a p p o n eC, i n . ,A u 5 t r a l iea N o r dA m e r i c aN . e l 1 9 9 0s i t e n n € i l p r i m oc a m p j o n a t e o u r o p e oe n e l 1 9 9 5f u f o n d a t aI a I n t e n d tionaler RhoenradtùrnVerband (lRV),che si occupò deg i stand a r de d e l l er e g o l ec h e v e n n e r oa d o t t a t ei n t u t t o i l m o n d o .P o c o

doposjlennejl primocampionato mondiale in olanda,susseguitisi poi a cadenza b ennale(wrwv.wheelgymnastics.com). l\,4a l'uiil'zzodella RuotaAcrobatica comeaiir€zzosportivoè statoaffiancato negliannianch€ da Lrnuiilizzo ariilico, guardacdsoin ambito circense.Infaìti, nonostantela sua lungastoriain Europacome sport competitivo, a RuotaAcrobaticaè diventatapopolaren€! UsA prevalentementecome atir€zzoper spettacoi circensi(il primo campionatonaziona l e r i s a l €s o o a l 2 0 0 3 ) .L . R u o t aA c r o b a t i cadr r i v òi n U S An e i ì d r d ia n n i' 2 0 g r a z i ea d u n tour dello stessoOfto Feick€ di un gruppo di ginnasti.llentusiasmoiniziale ebbe p e r ò v i t a b r e v ee f u s o l o n € g l ia n n i ' 7 0 , q u a n d o N o r b e r tD i l l u n c a m p i o n ed i

Rlota Acrob.tic.fece un iour in UsA,che l'altr€zzoriacquistòpopolarità. Diversi Li1 | .o-rr. droroa p opo.o rei

&p,,'%p^ -

notte e quindi

-./o.

do'

D o rl d D r d L . " s e

,o

"

.*=E€;

^::::;:;:i:", ;:':j,::::,"::;í:?::[ '";':""*":,;;":::**,,"^.ii'^*"]i!7""'t5 $ltbIIaatt f

t'.ottu't (nnuorono ,^

,

ld'rd

, .anche , - . ,ai- col . , ege ; . ,e-nel . - 1995 ,- "- ". la , ,R€d .", ta U n | l d F c - g | | ' 1 8, o n t d l d 8 i ; diversiait stiat e presecon la Ruota Acrobati

" bro sor.- . venuh -" % ''oè16u,; mio papà ha Jà,,^_ oo,>u -'"idao 1a^ coa'"

*"oor""'ror,l

'u '"a^u tge2 u- "u' lu,oro, , " ""^nul

iru ,ur^

,^.

',{rffifi#*i,i'-id* rr:"'::1,;#'**rriliifffi h}l*g,***i[f ATÎREZZI PER GIOCOLIERIE GIRCENSI CLOWNERIECOSTUMIMAKE UP PALLONCINIE GIOCI{I DI PRESTIGIO INGROSSO E DETTAGLIO SPEDTZIONIIN TUÎTA ITALIA lltll tlocol,tltt turtotlr{ NAPOLI . via s.chia.a n'17 - 8O134IEL.FAX O8l-551.42.30 WWW.FESTIVALL.GOIVI r6,iqwrs ,î!

"r.i!:: "r

i,


lfjtló, -

xt 3 Il ,7

rire al SeaWorldin Florida nei primianni'90, per arivare fino aÌ CirqueEloizee via via ancheal Cirquedu Soleil,il cui ltiìizzo negli spettacoliMystere, Quidame La Noubarilanciaal grandepobblicoIa popoldritadell'attrezzo.Bìsognanotare che la

T,i5;'J:,ifi,t1 ;x5ff[:x.fii;

T,li",#T"1i,XÌJ: ;:îì%îi1il:" ìflî::ili',::il::ffff::":#""'t T,ìl"l"l!t!l,iiiit,liîii#ml: :i,"i""11i:ii:i,"ff':?:i,:.:,j;51, 1"1,í3lJ,;Í,1i'i,""i"fiÍil"ll",ffi'! ,:I:3:i',".i::.i:':.':,'""#ilT:",':

In lrahaàl.Ini à;riri É (.,,n|c,'li.i,.n a.r._ recentead usare ld ---.rJ per le loro pefor Ruota Acrobatica IIllG, mance.La pratí.asportivaè per ora I4Iry invecepromossa con entusiasmo dal sJ 1455.r,erusrmn. nald ner 2ùù5 a ron-gt . no da unideadi labriTioraniT/ied Lamberti. rh€ oJfreal pubblko, I _-,Elr5a l - À dimostrdrionidr Ruota Acrobatica L .{' (w1aa,v.vertisimn.it). chiaramenreci It \1 Y aueuriamoche i Drossrmianni l\ vedanoIe dueapplicaiionr sport" | in * e drtisticè.rnqLral.hemodo I _,^rnate genefafe pfoÍcua una rcÉf(a e I .- à\e uscdmbitra d' lo *A\oìI s,ossi "

I | |

I

i"':,*:i*::1."*hr:ili* stodeda raccontare ed inventares6-V candoconla verticalita netlesuefofu] congli os8ettied i cofpiin moviq€nto.a [acrobaziae la danzasonolì agf:sco-f

[lgi+F#ili;{+

,Aartira dicircoma I'attoreì;ci'6 tu un e ci invitaad entrgànel @mortale

ù@'onaount.;

"';"tt.;;ó!È fatto di corDisosDesi, ossetti vol6E

i:il zBlî'::iffi ;""j':"#:"':Íffd Grmpeg* nerralormazronee nella

-',o+ot'"'{"Ìu'obot't'*.,

Í ql'.er"tro,\o "(nonne Iaccro -^. oo or"ria g'od \a $"" .. i!,1o,Yn *" a'

Dar '" '""atedes(a -","-1")irJl*ìlì" ll"t"l"lì"..;"'" diIavo-

il

..ll circoattualeen!ftllo slzio ll I a voltesenzalaÉi !& a cia guardare in alto,o ancoraa cont* gli ti, a seguihele formein movimentoper lasciar.l cipoiunapranvoqliadiqiocare. tl circo

.""rÉft ai spettacolied eventi,ha presetèlo re(enternente'Littra'(dal lettera),in collaborazione Diemontese ion@ondazioneteatronagazzi e ciovaÀisepuendola tramadi un raccontu e sul flo Àvapparenza rocamDolesco ma..attuale e toccante; 1119!'dell'assurao, pforaSonrsfl ex alreú sotîota dtfeztone di Robefo Ma8ro.La Fliccon queto gener€di spettacoliintendeveicolare conun propriostilelo spiritodel nuovo circopressoilSrandepubblico,affinché si accostia ouestaartee Dossafruir€di questefavolemoderne.LascuolaofÍ€ così ai propd allievi,oltre ad un'adeSuata preparazione,l'opportunitadi un'esperienza teafal€ e l'opportunità di inserirsinel mondo dello spettacolocome ìnterpretied autoridi una ricercalegat. allatecnica e alla scdtturadrammaturgi€a. le proye dhmmissíone ol biennio formativo 2007/2009 della Flicsi tenonno dal I Oal | 2 settembrc2OOZ

I ltt.;5t11-;,"],1","00"*'"'"'"'"'"mPasna irsuopesoresue shuttare I I I

di aoch.i' il[:;:::"'lt" "*io hoiniPUòcorarecaroleratedopo l" Cf'"J"';t "rore distradaQui'lamancant" '"",a neimieispettacoli li"lii'lì|"t" pav'mentaxone

I

ogni vohadivelsa,i bambiniche spa.'o,ta io di incurantideldschiopassano in mezzoalcerchio,mi hannop€r. un,ottimapòdronanza detranfezzo. 1.ì.:::o-dr_accuisife cosìposso

|

*, *0,,",,**ri(oensch,are iì:ii:,ì"1llllx,::i,.*u pÍ,he

I I

f

consuitdte file se voletelederedei filmati , siroM/--a'" - wr'vrY'sblatteto.it

tffi I

-.-.5.ì'L

rltr(

! , ! ' o 1 o o 7l 7


Eresia

Eresia rappresenta il conpimento di unahìlosiachela Scuola di Cifkoharealizzato con PaotoStratta, BeppeTurlettie Jaycilligan, visionaria e portatore regista dalla(reativita di unospiritoinnovativo nonsolonellagio(oleria, 9, Eresia DopoNorthern Stare Terminal madi tuttoil circocontemporaneo. unacomunita ostinata ches(e8lie di esprimersi Íbadis(ela scelta di rappresentare rieEs(egliere è il significato a cuiEr€sia fa rif€rimento inmodononconvenzionale. qualespiritonuovoe scelta Eresia secondo istintoo seconvo(andone l'etimologia. | 12giovani l'invecchiam€nto e sterilita. doprincipi, deiqualiil dogmarappresenta (gestito daForcoallievidel corsoprolessionaleperArtista di CircoContemporaneo il giocoliere, il clown:moderne op Agenzia Formativa), rappresentano I'acrobata, leSgidi Sravita e di equilibrio, figureeretiche colcoraSgio di mettere in dis(ussione di osservare il mondodaunaltro sowertire regole e infrangere labir.Uomini capaci www.scuoladicirko.it Dunto divista:daunafuneverticale o dauntraDezio.


Scuola di peril Si.er.ano iprossimi allievi Corso di Formazione Professionale perArtistadi CircoContemporaneo (Forcoop Agenzia Formativa) cheha diplomato ifl questianni di Siovani successo, capacidi soddisfare la ri(hi€sta di unmercato in evoluzione, maanche dlaccedere alleprincipali scuole superiori internazionali. gli Sonodavvero soddisfacenti inserimenti degliexallievi in (ompagnie e circhiinternazionali (Cir(oMaccheroni e Bellucci), nelle produzioni delTeatro Regio di Parma, diTorino e dell'Arena diverona, al fiancodi CiorgioAlb€úazzi oltre alle-creazioni deSliallievi íntour nazionali direttidal. cilligan e nella prossima produzione in collaborazione conPhilippe Coudard. Anche le (reazioniindividuali si sono 5egnaìate neicir(uitidelteatro popolare e delteatro ragazzir circo, teaho,lirica,artedi stradasono contesli apparentemente distanti, ma chetestimoniano la polivalenza e la multidisciplinarietà dellaformazione circense dellascuola dicirko. Edil Festivalsul Filodelcircodi Crugliasco, sottola direzione artistica di PaoloStratta (wuw.Julfllodel<iÌ.o..om) diventa dal29giugno al4 agosto il cro(evia Perinformazionidi tuttequeste esp€ri€nze di crescita (Eonopossb l artistica professionale. e sviluppo bolsedl stld o) Ie pîossíneselezionipet íl corsodi info@scuoladicnko.it fomazíoneprofessionole si tengono www.scuoladicnko.it il 17settenbrcolleorc 10.00 cell329 3121564 a Gtugliosco.

z

0

Fl

"*****E &

***

o

E-r

i

E-r : -ì

(J

(t)

Wx-att LaScuoladiTeatrodi BolognaAlessandra Calante Carone sarà Dresenteancheouesfannoal Festival MercantiadiCertaldoconun nuovospertacolodi nouveaucirque.fallestimento,cuÉto dal r€gistacilenoAugustinleteli€r,esploreràle fantasi€,i sogni,le paureche ci accompagnano nellavita.Attraverso il lavorodi imDrowisazione gli allievi sarannoguidati nell'esplorazione dì mondi poetici utilizzandoi diversi linSuaggi appresinei mesi precedenti. lmportantissimo è stato il percorsopedagogico svoltoda tutto lo ' A.Cilastdffdi docenti(A.Maî(hesini, acrobazia bert,trapezio- N.KehrberSer, tessuti- S.Casadic, S.Traversi, C.fradritti, danza e coreografia- C.Busi, M.Sceusa, recitazione improwisazione e maschereteatrali).La particolarità della notrd formazionesta nell'dssimilazione di tecnichc sempreutilizzatecome mezzonarrativoe non confine virtuosisti(o. ll TeatroattraveEoil Circc. questaè Ia grandescommessa per formareartisti pluídisciplinari in Sradodi portareun rinno. vamentodi forme e contenuti,ProseSue con anchela St.gionedel CircoteaSrandesuccesso tro 5. Leonardo.dove la formula del "Ciroue Cabarefsi è dimostratavincente.UnireCirco€ Teatromescolandolinguaggie generidifferenti ha incuriosito, commossoe stupitoil pubblic€. ed a giuSnoil 'Cran FinaleCnqueCabaref è lato un festosoaÍivederciallaprossima Stagione- ll tetmine dí iscriione olle Selezionipet il Co6o pet Attotí di Prosae peÌ il Cotsodi Nouveau Círyueè il 30 set'€mbrc2007. Vi aspeftio-

P

SCU0trl DITMîRO DIx0r0cN,l via tf,opúdi 4, lm122Bologna e-mail:info@scùoladiteatrodibologna.it

rNFo o5tzrzg5l


tr,s c

il

/rt

N'ffiAUEAffiE' =_)

presenta le novità2007. Latestnews2007 NENRUSAAHE

( ì.:,

l.

4i

cAnof

:gne4el8,,,t;ncgn

Atoniumrebound

AAfOEOo

+xÉÈP ',,,EtadHE

De! | F Òwer Elegance 9age. Anel per esiernrfosfoe colorzt in vare lag e Steccheper D abó flessibil (Erergy) ed n allùn no (xtreme) Sleccheper Diablo umirose fesslto n Kevar da 100 m m N u o v e b o r s e p e r 2 o 4 D a b oS i a g e G l t t e r a r g e f l a l e e d o r aCi el a v e A d s tN l o v e A Ò rc h e v e r d l n e . e f o s s e e b ù N u o v e B ù b b l e m o o n d a 6 S mCml a v e p e rn i 2 i a f eC l a v e p è r p r o f e s s o n sCt t a v e d f u o c o L b r i s u l e C a v e D e v S l c k s D e v i l F i e .f e s s u t i i n t u o c a bP a l i n e j l n o r P a l t n e s ( a n d a r d d a l a s c o l o r i P a l l ei n l u o c a bi . P a n e r e m p b i . P a l n e r m b a r z a n l P a l n e f o s t o r e s c e r tPi .a l n e d a @ r l a c t P a l i n ed a c o n t a crto s r oL b r e V d e o P a l i n e D a b o S t e c c h ep è r D i a b t oi n t e g n oe m e i a t t o F l i p e r D i a b o n D y n e e m aL b r e V d e o D i a b Ò . A n ei s l z f d a r d f u o e f o s f o r e s c e nFt .Ò ù a r d sP. a t l cnesi Devlstcks,DevlfreDevicanvas.ZippperMangafuococlantintuocablZariébÒfseper q o c o l i e rR o l a B Ò l l aD i a b o V i d e o V H S e D V D Mr, Babache è campione delmondÒ Diabto 2006 (Antonin Hanz a Las Vegas (U.s,A,) con Diablo Finesse e stecche Exlreme) Richedele catalogograiulo ad Alvo a. Va case nlove 7 02034 Llontooo Reti P h Ò n é0 7 6 52 7 9 8 2 1 F a x 2 7 9 5 5 9 e - m : i i n f o @ a l v o l aI w è b : w w w a v o a i l

. {--

É\-


La più vasta gamma in Europa dil Libri, Video, Attrezzi per Giocolieri, Articoli Circensi, yo-yo, Frisbee, Aquiloni, Magia

..,moltoaltro !

ClavePlayPX3: nuovimodellicon impugnaturaFLEX

trl

acriliche Anchecoloratetranslucide!

ct

Nuovestageancheriempite Nuoverimbalzineprofessionali

tu,

o

ClavaMedíevale in Bambùr

o o o

-

Aquilonistaticie Acrobaticicon qli R-Ski Campioni delmondo!

Nuovo I\4onociclo economico Trial/Cross

a-

Aq|tE www.agileitalia.it

NuoviDVDcontutt gliSpettacoli delCirque du Soleil

email;info@agileitalia.it Via de la Pila,40- 30175 N4arghera (VE) _ Itatia

-

I migliori Boomerang e

-

Frisbee Professionali

r e ' . :( r 3 9 ) 0 4 1 9 2 3 / 0 5 - F A X :( + 3 9 )0 4L 9 2 5 2 8 1 Vendiraper Corr'spondeîlè, all lqlrossoo presso;nostririvenditoÍ: prql,icinoa la vosfrècittà chredeteI ndirizTo

o

ora in B Colon!

L ú

Bombettee Cilindri per Professionali Manipolazione

Attrezzida circo professionali (TessutoAergg/Trapeziq!c.)

3 3 3

-Jì6, "*APì:îe:l*eist, ,",,n*..",":",È?\x,!í}Bil'".,ffi NuoviAttrezziper

lle Giganti

'e"àiìa' s "i" i$fi6;q9ot

VISITATE IL NOSTROWEB-SHOP CON OLTRE2OOOARTICOLI E NUMEROSEOFFERTE CON OLTREIL 5oo/oDI SCONTO


ru modo di farevacanza ;n gruppo! Dopole esperi€nze in piccoligruppiin Mozambico, chapas,Kossovo e Serbiailviaggío in lndia nel 2OOl è stata la nostraprima esperienza di allafgato a l4 Sfuppo Pefsone, bambinie re mesìdi permasuccessi nenza.La spedizione va ci ha visti in Blasilee nel 2006 in Laose cambogia.Le missionisono interamente autofinanziate dai membridel gfuppo,checostituiscono una cassacomunealtfavelsorac-

Per noi è imoortantelasciare ho cambiato subitoidea. l'imDressione e il ricordodi Mi oiacel'id€adel veroscampersonedel primomondoche bio,comequandoincontriamo vannoin quei posti per scopi artisti locali,alconideì qoafi più nobilidelturismo sessuale, condividono €on noi partedel della pedoliliao traitandola viaggio.In Indiaabbiamopargente come se lossero dei tecipatoall'incontro dei sadu, poverettiai qualibisognadare monaciShívaÌtÌche Praticano e ahe tutto. Penso a viltaggi nel yoga, contorsionismo [4ekon8senzaelettricità scuoìe discipline;in Brasileabbiamo o strutture, dovefacciamouno incontratotanti piccoli circhì nelsociale e a noi spettdcolo rimanendo con loro chelavorano iltempodi bereun coccoe poi si è unito cuto, mìmo clown via,primachela barcaciìascia che ora ìavoÉ il legno; nella piedi! In raos abbiamofatto scuoladi circodi PhnomPen giocol€ria a spettacoliin risaieseccheper abbiamoinsegnato fannonume incre contadinidella 7ona.Li cera ragazziche tanta povertà,ma o8gi,dopo dibilidi acrobarca e contorsro pelli" dei propri l'aperturaal turismo,con l'ab- nismo. In fi,'larocco abbiamo bag|odellaacchezza comincrd conosciutoKrimo. un mago paralleloè nata a vedeÉiper stradaan€hela uscito daìl'orfanafofiodove miseria,e con lei pedofiliae lavoravamo, che si è costruito droga.In Marocco ci siamoesi dal nullatutti gli atfezzie che ne con la ong ora a 22 annifa spettacoli ed Amicidei Bambini, biti davantia l2oo peEonein connoi. espefa in adozio zonemalfamate di Casablanca; ha anchelavorato ni internazìonali a lì una ragazza ci ha dettoche, Spessodi.iamo che la vera spedizione iniziaa fne spena distanza, cheha in benchéinfedeli,siamoconsi parte finanziato derati santi perchélavoriamo colo,quandola gentevienea situazioni parlarti,inviiafi a un tè, del un vraSSro In in situazioní assorde, ch€rischiano difadiaccumula- cocco,per stareconte. Chiarare tensionienormichesca ch; menteproporreunospettacolo In questosenso di stÉda in paesicon culture convivenza per darevita a labolatoriper poisulBruppo. stoa lunghiviaggie olani. E' molto bello potersi stìamoimparandoa dedicare d'fterentiÍchiedeuna seriedi colgruppo. attenzionie di aggiustamenti. ll progetto utilizza come appoggiaread una struttura più attenzionea momentìdÌ In Laoseravamosconvoltiperi fondie si occu- condivisionerecìproca.Que' bi8liettoda visitauno spetta- chereperisce termindtoIe rímane pa della parte organizzafiva, sfanno abbiamo collaborato ché a spettacolo colo,la cui costruzione ed è statofan- 600 persone del Pubblico il momento fondamentale ma temiamo che adottando con Emergency della preparazione al vìaggio. questasoluzioneGSFperde' tastico.siamoandatiin un loro andavano via accennando quandorovia dove appena un applauso,stessa Agli spettacoli, rebbe quella forte spinta ospedalein CamboSia, 56 mineperKmq,dis- cosain India.Pensavamo cheil mo associazioni localiprontea €heorala caratte- esistono "spontanea" non funzioafiianchiamo labo- rizzae l'alimenta. Ladocumen- seminatea caso.e sminare nostrosDettacolo collaborare, nasse,invec€questaè la loro ratoriperoperatoríeper bam tazionedei viagSiè stataaffi- queitereniè la cosapiùcaraal abitudine. e nemmenovenivdbíni.In viaggioin Senereinter dataal fotografoAndrcaCuer- mondo.lo 'n ltaliaero un po' Fede- saturodi Emergency e d€l lorc no a "parlare"con te dopo gli valliamoperiodilunghidilavo mani e al vídeoperalore perchéla lorocultu' ro ad una settimanadi riposo ricofnèlli e le mostrefotogra mododi proporsi,ma quando spetta.olì, soo!-sìoltoriseF per stareinsiemeed allenarci, fiche e i reportagevideo che ho vistoi loro medki lavorare ra È divFrsa. ltrre emo--i quasi una mini-conv€ntion,ne sono scaturitiseruiranno a ore interminabili e sape,si vari,-f' :j deboperchéper ceni versi questí promuoveree supportarele missionÌ. viaggisono anche il nosfo Drossìme

GSFnasce dal desideriodi muovefsiinsi€me,€ntlandoín contattocon cLrlturee esPerienzediv€6edallanostra,ma anchedall'ideadi proporeun tipo di interventonel terzo mondo diverso dall'operato visìosamenteal limite della di molte Ong. speculazione Siamo 0n gruppo aperto dì professionifi del teatrodi lra da, compattatointornoad un nuc'eo oríginario,nel quale può entrarechiunqueabbia moltoda dafee síabendispo

:2s.,-,,rg,r,,r",,,,r

^t

r:"ryuf,"s î:'à :iiH.iis ;r".'"81"1[ì '

ùf r, +-ru


s i . o p r o n o l a f a c c i ac o n l e m a n r .I n d L c u npi a e s in o t i c h e rÉl cerchio le donne sono : € n u i e p i ! l o n i d n e€ c h e g i r o m i n j s o n ot l t t i n p r i m al i l a . , o i b ì s o g n ap e n s a r ec h e i l . o r r o t r p o d i s p e t t . c o l ,d d . t m c o s ì v e l o ch, a u n m p a t t o :5lrenìarnenteforte str g€nte ì ! m p c e e i n s i t u a z o n id i rov€ra; per roro sramo : o m e d e i m a r z i a nci h e g i rorlano Holltwood in casa r e r u n S i o r n o l N o ns o b e n e :osa, ma 8ua'ddndo e foto i loro so(isi, i loro sglardj, i . n o s i c u r oc h e q u a l c o s . r b b i a m ol a s c i a t ol .l p L r b b l i :r È idntasiicoovunquei e :opo un pfmo sPeftacoo n i a p r o n o3 0 0 0 p o s sb i l i i à . ^ Brasie l. Fondazion€ -rrge Am.do ci h. subrto --ilerto dutobus, contatti e : É r m e s s ip e f a n d a r en e l e ' r ! e l a s € p e r e s i b i r ciin u n . . r c e r ed o v e d a t f e . n n i _.n carceratr. Dopo I nolro . t e r u e n t ol a f o n d a z i o nsei è .pegrìata a portare ogni îese uno sPett.colo ai deieiuti, offrendociinoltregr.tuit. renre Per aue grorniun reafo love fare spettacoloe con I'jn :isso finanziare i n o s i r oP r o <etlo I p.radossoè che,men:re a mattna entravamo ed rr.ivanro dalle lavelasricevlti :on entusidsmo e a m i c i z i al,. rec paressiando nelle zone A:t!risliche siarnostati rapinatia Éranodmataúrr]: : & l a r r l e $ i o n er ù l r u o o u m a tî' quelì 'paesi, dove frie l7€e unl(a p€rso tE.|Dra.rìe

#ft!w# .e.

socidl€ slgnifica avorarea l 4 0 o ód e l e t u e p o s s i b i l i tpàe, r ché e associazioninon iesco no a suPPonartrIn tltto e PeF ché tu pensl di dover dare di p i ù q u a n d oh a i d i f Í o n t ep e ' s o ne n difiicotà. Àla sono con vinto che tltti in qu€siemissionj ricevonoqualcosa,anche s-" n o n è p o s r i b i l eq u a n t i f i c aor o

M a gi a

^

Costumi Art'coli di Clowneríe Maschere da Spettacolo Teatrini, Burattjni e Marionette Scarpe da Clown e da Acrobatica S p e d i z i o nl ni i u l l a l t a a P.p77i

lliiit:).:i

<.è.:l'

ed associazion I n g r o s s oe d e t t ag Ì o

progettanorn precedenza.Inu tile drre ai lettori di JÀrlche slamoben dirpostiad accettare p i c c o l ee g r a n d id o n a z j o npi e r finanziareìl nostroprogetto Hannoparlerpalaa le !pedizionil i , r i r i l - ì i| ! , l e o , ai . :.r.,i. . l.n.!,r nìf-i, Sup€rLrigl, (Lr r fiLrr, Drego Bara(aioe Roberla Bada , - ! , , i na. , I n:ú, l C e m e l l i D v e r s ,n , i e i l : o i , , Codeile,Lr , rlrro [,laia, ì r a . a . r r r . i , i l [ 4 a gi o , 1 r r ni. b L J r f iR . u f i n o C o wrnr,i , a C o m p a Sd ne i ai C a r a l a ni i I, j Ì , C u e m ò , r . , l € oV e r o v .

rr!'r/tllfu" d a ma si m po rt. co m _!ria Basilio Bricci, 15A - Roma f e l / F a x : O G 5 a 3 3 3 4 4 6/ 3 4 0 , 4 1 1 3 0 5 5 d a m a s t a l i a@ d a m a s i m p o r t . c o m


tl

o

I a d u n(LS),0 d e i l e s r u o l e d i p i c c 29aprite Sanana

di Alina Lombado ,,vww.Tn.c dmocLrcot Lo avevanopromessoe lo hannofatto.Ecoslla bellasarzana,cittadinadnascimentale dellaprovinciadi La Spezia,li havistitornare.Puntualicome un orologio,esattamenteun anno dopo, sono sbarcatia pocopiù di duecencentinaia; to, p€r l'esattezza, Unafìumana chiassosae colorata di bambini e ragazzidi m€zza Italiachehannodatovitaal ll' Radunodellescuol€di Piccolo Cîco. Una gionata tutta loro,fattadi parate,esibizioni, gìochidi equilibrismo,downerie, Siocoleria,acrobatica nellestnde e nellepiazzgdel centrostorico.E perfinire,uno spettacolo s€rale e corale seSuitoda OperaViva,peloÈ manc€deSliallievidellaScuola di Cirkodi Torino.lltutto, in una magica atmosfera di diveftimento,gioco, condivisione.Protagonisti, disinvoltie dell€l2 ironici, igìovaniartisti

scuole di circo interuenute: Pi),Circo' Antitesi(Vicopisano, mix (Vandoies,Bz), circo TascaHl€(Fi),facciamoclRCO (5azand,5p.),FÍc (ro.),ruma cn), I ch€'nduma(savìgliano, Maghi Incartati(San Polo in chianti,Fi), PiccolaScuoladi cico (fvli), scuola di Cirko Oo), scuola di Piccolocirco (Pg),reatrAzionE Oo),Thear€ Fi). dessens(Crassina, Ma questoIl' Radunoè stato ben più di unas€riedi magnificheesibizioni. Perchéquelo spe9 mondoPococonoscruto, so invisibìle,delle scuole e associazioni chediffondonotra igiovanilamagiae la passione dellearti cÍcensi,sta dawero crescendo. ln tutti i sensi.A sarzana abbiamo visto che lanno cresc€ndoin abilitae destrezza ibambini e ragazui che frequentano scuole e corsi; stanno crescendo,in qualitaoltrechein numero,gli

E

istruttori,inseSnanti, operatod facciamoclRco(cheda quat che li folmano e Ii seguono; tro anni tiene corsi di cìrco il numerodi gio- annualiper bambinie ragazzi) stacrescendo grazi€alcont buto vanie giovanissimi chesi awie realizzato cresce del comune di saÍana, il cinanoallearti circensi; la schieradi fanse sostenitori, Radunoè partitotimidamente, ancoratroppotimidip€r oltre- quasiin sordina,I'annoscorso. passarela lineache separalo gia spegnendo f\,,Ia la seconda pargrazi€aìl'ampia ma sem' candelina, spettatore dall'artista, pre pr€s€nti€ prontia stupirsi tecipazionedelle altre scuol€ e ad applaudnele mnabilie (quasi raddoppiate spetto proposte.(É poi, cosache mi allapdmaedizione), è diventato grande,tralomandosi in sorpfende moltissimo ammetteÉleonora, mammadi un osservatoriostraordina o, una scricciola di 6 annial suo non solo per gli allievi ma ancheper gli insegnanti.Un secondoanno di scuola di igeni- palco sul quale off re e dal circo- stannocrescendo tecnica,creativitori che,semprep;ù numerosi, qualericevere (Un'espedenza accompagnano con entusia- ta, conoscenza. smo figli e loro compagnia maSnifica'dicono llaria,lvlal centinaiadi chilomet da casa tia,Caterina e tantialtribambiper parteciparenon ad un ni(perchédimostrachesiamo doverincor- in tanti a condividere la stessa €ventoagonistìco rerela vittoria,ma un ìncontro, passionee cheognunodi noi una giornatadi puro diverti- ha comunquequalcosadi m€nto,conoscenza e scamDro. nuovoda impararee da inse Senza gare, senza vincitori, gnare, Sp€damonon finisca senzamedagliel'. mai...,.che dire:"maa"è un "Piccolì adisti crescono', terminefolsepo'troppoimp€insomma.E con loro,natural- gnativo... Ma possiamo mente,cresc€ancheil Radu- cominciaredandociappuntano. Pensatodall'associazionem€ntoal 2ooa.Chene dite?


I u $ g i t t t o u r r u Pll,F,{!1[î,Îî, u l t in,,n a curadi cluseppePorcu f L r m a c h e n d u m a @ y a th o o

Le pulci hannoruggitojecco me se hannoruggito.Pertre giornìMareneè statacittàper bambini(strad€ chiusealùaffico dove l'unicomezzop€F messoè il monociclo); ma soprattuttoè statala ciltà dei bambini,assolutiproiagonisti dei sei speftacoliai quali hannoassistito(nonostanteil tempo inclemente) circa 2.500 spettatori.ll ruggitoè ttato imperiosoaÍivando a richiamare curiosida paesi distaniipiù dì trecentochilo metri;molti dei quali arivati conI camperper seguiretutte e tre le giomate.Esperienza .uriosae unicaper iJ tecnÌco iiformdtico di Cremon.,per suamoglieed isuoibambiniè stala scenderedal proprio camPere vedeEtattravefsare a sfada esclusivamente da bambini su strane biciclette con una ruota sola.A dl la vertà l\4arene, è così un po' tutto |anno,circatrentabam binÌpossiedono il monoper sonale ed altritrentd utilizzano quellidella scuola.Su 162 bambini daiseiai redicianni,

70 fanno circo.lnizialmente i funzionaricomunaliriteneva no pericolosoutilizzarei monocÌcliper le straddma col tempoidivietisono cadutinel vuotoed i bambinihannoini ziatoa riappropriarsi di dlcuni spaziciltadini.ora i vigilinon caccianopiu i bdmbinima perseguitano chjunque viaggi in autoo suimotorinia veloci tà pericoloselQuest'annoa l\,,ldrene compariràun nuovo cartello sradale: "Rallentare, areacircense'l Pensoch€tutto questosia straordinario: la verarivoluzione cheil circoha compiuto in questo piccolo paese.certo gli spettacoli sono importdnti(quelli del festivalsono stati tutti anche molio belli)ma il verogrande risultatoè creareuna nuovè cultura,cheriprendalo stiledi vitaditaniiannifaispazipubblicilasciatí aí bambini, spazi per muoversi,per socializzare, per .rescereinsieme,per svilupparela propriacreativita. lornidmoal festival.sei bellis simi spettacolirealizzatida scuolediveEe:la scuolaFlic

iunior, ha presentatouno spettacolodi altissimolivello tecnico,e per tutti igiovani drtistipresentiè piir stimolan, te vedere un loro coetaneo farecinquepallinechesentirsi continuamenieripetere di allenarsida un inseSnaniel La compagniadi À,4arene ha presentato"Irafficopoli' la storia di un paesedove tra fumi di smoge stfombazzate di clac sonsi vivevabenissimo, fino a quandonon è arrivatoil mdledetto circo.Hannopresentato i loro bellissimispettacoli anche l€ scuoledi circo piii gjovanidi Cuneo,Bra,Villano, va Mondovi,Pagnoe Castellar. In tutto si sono esibíti t42 bambini che hanno raccolto un infinitonumerodi applausi. La domenicaè stata una grandefesta:zuccherofilato, popcom,gelatigratis pertutti, un numerodaweroinfinitodi attrezzi che passavanodi mano in mano,t00 giovani maesri (tutti i bambini che tannocico), looo allievj(tutti i b a m b i n ie i g e n i t o rci h es i sono messiin gioco per un giorno),la band rock di un papà, Contoin Rosso,che ha suonatotutto il pomeriggio, un ludobus dell'ass. Macramè. E ad allietarela giornatafinal mentequalcheraggiodi sole dopoduegiornidi pioggia! Siamo orgogliosidel lavoro

chestiamopodando avantida annie siamofelicìchein tutta Italiail circoper l'infanziastia crescendo.Di tutto questo possonoandareorgogliosi i nostrigenitoriputativiSigride Sepp (Circomixe Animativa h.nno festeggiato quesfanno i ls anni di vita)che hanno' contribuíto ad instillarein centinaíadi formatorila magiae la passionedel circo.Non mi rimaneche ringraziare, insie meagliinsegnantÌ e collabora, ton (Francesco Sgrò,Elena Burani, Alessandra Denca, Ciul;aÀ,,linero, Alessan-

ilt*iK all'ammini

allaprovin ci. di Cuneo, alla Risparmio di alCredito Cooperativo diCherasco.


Ciruo io testivaldiPimolo l,lapoli 27maggio a c!È di Vrlcria Zuiolvw,l,v.circu5bosch,com e Lind. À,lar1ìnelli !,vww.chiaradanza.it fotodi Allo..o D.rld. PneLli

È finita...Smontando trapezie tessutici guardiamoattorno.Afiiorano quiieri, n€llamattinae nel pomerig le immaginidiciò che ac€adeva sorrisidi rasazzini, manie piedichevolanoe si intreccia sio.Applausi, no, colori,musiche.ll l" Festival di Pic€oloci€o (del centlosud?)si è tenutoa cita delìascienza,un'architettura di archeologia industdale moltoalta,contraviin l€gnosplendidee portanti(ll), luogoidealeper la nostraproposta,e in più dedi€atoalladivulgazion€ deisaperiscientifici,nel sensopiù completodeltermine,ad adultie bambini.Dalmattino ifrenetici,fatidiciuhimi preparativi con l'arivo deSlìallievídelle scuoledi pìccolocirco,il laboratoriointroduttivodí conoscenza tra Àgazzi/peúotme\le provegenerali.E poi le merende,le pause,le paperee Ie rìsate... Dallels il pubblicoha assistitoentusiasta allApeF tura,al laboratorio tenutodai Eiovaniperformerper i lorocoetanei, sottola sup€ruisione deglioperatori,ai numeridello Spettacolovero e proprio."Numeri"ben fatti, eseguitibene,con ottima padronanza dellascenae apprezzati da tutto ìl pubbfico.DawerobraviNicolò,Alejandroed Alessandro,pefette Robertaed Elettra...spesso€isiamocommossi,noiadulti,noi ch€ condividiamo performer.Hannopartecipatole scuol€PiccoloCircoin con questiragazziil peraorsodell'essere Volo(cncusBosch)di Roma,e cìrcolaria(chiaradanza) di Napoli.Qui inizianole note dolentr... è quelmancatal'adesione dellealtrerealtà,soprattutto di quelleromanee napoletane. ìn partìcolare le di Napolial D.A.M.ta., al tanificio2s, a Scampia, in alcunescuole...quasituttecreateda allievi promotoridellearti circensi dei corsitenutineglianni da circusBosch(pressoe con chiaradanza, possacoinvolgere € piccolocircoa Napolidal 2ool). ll sognoè ch€questoappuntamento tutte le reaftadel sud (se non ancheil centro).ci proponiamoper l'annoprossimodi individuare luoghie datead€guatialle esiSenze ditutti i Corsie le Scuole,di promuovereun incontrotra piccoliche diventiun grandeFestival capacedidar luceallaqualitadel lavoroche ancheigiovanissimisono in gradodi creare.AllaprossimaEdizionel

t O I I i a vicopisano(Pr).rógiu a curad, Madira lavllaw\,lw.antitesiteafocirco.it

"CircoFollia"si inse scenel ouadrodi un o€rcoEodi ricercanell'ambitodell'educazione chelîss. Antitesiconduceda diveBianni,basatosull'utilizzo dell'arteteatro-circense come strumentodi aggregazione, socializzazion€ € di miglioramento dellecapacitadi apprendimento.Quelo percoFoha portatonel 2003 all6cr€azione dellaScuoladi Circodi Vicopisano (la prima in Toscana); da allorail numerod€gliiscrittiè cresciutonotevolmente, ed ogSicontiamocirca60 bambinich€frequentanoil corsoannualee moltissimialtri€hefreouentanoi laboratoíoressoscuolee centrieducativi. ll festivalnascecomesviluooonaturaledello spettacolofinaledellascuoladi circoed intend€inoltredunireivari laboratoí che Antitesitiene durantel'annoe permettereagli allievidi confrontarsi con bambinidi altr€scuoledi piccolochcopr€sentisul teritorio, vistoche in Toscana esistonosvariate reèltadelsettore.[impegnoeconomiper organizzare co/logisticonecessario un festivalè enormee da buoni circensi,facciamodei bei sahi moftaliper assicurare comunqueunagrandefestaai nostripiccoliuterti,vistocheper ora.siamocostrettiad un ouasitotaleautofinanziamento unito a tanto entusiasmo e all'appoggio calorosodei genitori.fúentre asDettiamoche al ri€onosciméntornorale dell'iniziativasi pfestoancheun équo íconoscimentoeconomico accompa8ni che assicuria8liallievie al nostrolavoromóggioriopportunfta più grande, di descita,ci prendiamointantola soddisfazione quelladivedércnegliocchie nei sorrisìd€i bambiniilfrutto d€l nostformpegno,


:AÎN

Ar ttrt h par h,g b cohr ia,

MASTER@AEAGHE' In{ossoed,etugttb

tnol*e noa,ocitli, qizadfe,fih a*., rfzte d:eyìl.rbri"o,rol4,7o.lí,rúlto dì t"rrlr, *ampb, a4uz dòfinco, cto. vea.dìtaaruhoper corrkponTzazo qioco 'Arto.Tettuto itttuita, Lhtalì; - vio delloRoggio, 39100Bolzono 24 - tel. o47r 976529- fút 0471979222 - crcotiv€bzevirailio.it

CnpnrrV


per0peratori di Progetti di Circo Formazione pereductorichedesiderano applicare l'insegna' edorganizza slagedi formazione L'Asso.ld'zloneGiocdíeú & ziraoml promuove professionale pedagogico. incorso inaltripaesieuropeiabbiamo indÍviambito Prendendospunto dallaformazione mento delle articircensiin lormalivo degliOperatoridiProgetli diCirco. spedlìche cherientrano a pieno titolonelcurriculum duato unaserie dicompet€nze


Programmi dettagliati deglistage e delmeeting allasezione Progetti Circo di

w w wj u .gglingmagazine.it


e $cherm

perchéspessoafonaed utilizLalinguadel circoè univeGale, zatacomunqueda gentedi culturedive6e.E l'insiemedelle attivita che vengono chiamate"circo" sono fra le espressioni più vitalidell'essere umano.Ciòapparepiù chiaroda qualche "circensi". Ricordodi funamboliai qualivenivatolta la lucenel temPo,Srazieall'epifania del circocontemporaneo, allariqua- bel mezuodi unacamminata a diecimetridi alteza.Di ciocolfficazione di quelloclassico e ad una nnovataattenzionedi lieri,al contrario, condei Ìiflenorisparatisugliocchi.Di a;imali ludiosi € dcercatoí.Si è tornatia caDirechela sommadi tali lasciatiper ore al caldodeglistudi.Ed io che correvoda una settorirappresenta un fenomenodi assolutodlievo.Eppure parteall'aìtra cercandqappuntqditradurreai produttori queste pareimpossibile raccontare tutto questoutilizzando il più dif- difficolta.Cuido Cl€ricetd,noto autoretv e vignettita, fece una fusomezo dei nostritempi,la televisioné. Délrestodal picco- caricatuÉnellaqualeerc ritrattocomeun "paladinodel circo", Io sch€rmorisultadifficileancheparlaredi t€atro o danza, lanciain t€stacontrounatelecamera. Ma la maggiorpartedei menÍe l'operazioneesc€a tGtti con il cineÍ|a e la musica, problemisi attenuase si lavoÉ oiù anni con lo stessotaff. T€cSembraquasicheil linguaggio dellospettacolo dalvivonon si nici,óutori,fegili comincianoa comprendere(€ poi ad amare) il Ie necessitadel circoe tùtto fila lisciocome l'olio,tranne per gli Possaintefacciarea quello riprodotto.Di conseguenza documentasticasul circoe Ie aspettifisiologicj dellegrandiproduzioni. Panofamarecentedell'attivita arti di lrada risultadawerodesolante. Quelo vale ancheper l'atteggiamentodei "volti noti', a volte consideratip€rsonagSi frivoli o melensi. lo devo esser€stato fortunato, perchého incontratopersonedi spessore sempre Íspettos€ delladignita€ del valo' re degli artifi di circo. Da Paolo Bonolis a Gerry Scotti, sino al decano (lui sì) Mike Bongiomo e più di recente Fabrizio Frizzi. Ricordo persino un Paolo VillaSgio che accettò di farsi "rincor rere"da un Ínoceronte per unagag.E anchele "belle"che hannofatto Al contrarioè abbastanza dinamicala propostadi spettacolidi circoin tvnon sonotutteda \allettopoli".Susanna MessagSiq intrattenimento leggerocompostida numeridi circo.Mi occu- per esempio,ha prestato, è vero,il "sorÍso"allófamosapubpo di quelo ormaidallasecondametadeglianni '80. Sono, blicitadeglislipRoberta, ma in valigia,o|tleallabiancheiaintiahimè,forsefra i"decani"delfamoe questapartédelmio cuF ma, portaanchedue laureeed una cotante attivitarivolta quasitotalmenteallastoriadel generein lta- all'infanzi6. rjculumaderisc€ È un aricchim€ntolavorarecon unacomelei. lia negliultimiquattrolu'tri. Ho iniziatocollaborando allarea- Ledifficofta sonoquindinon liz?azione di 'speciali"comeMoiraOfei o CiovaniStelledel produttive ma di "traduzioCirco.Poientrandoin piantalabile nel processo produttivodi ne",Un po' comequandosi Sabatoal Chco(Canale5), omgi diventatoun classico.ln porta in palcoscenico uno seguítoil circo(ed io con lui) si è spotato da una reteall'al- spettacolo natoper la piazza tla propío comeviaggiada unacittàall'altracon il suotendo- o viceversa. Bisognatrcvare ne.Sonostatiprodottisp€cialicomeRegalodiNatale(Rail), il modo di decodificarei o ll circodi MoscaOMC),poi ll CrandeCircodi Rete4 (fo6e segniforti del circo e fa i la prcduzione più mod€staa testimonianza passare attraveÉo il tubo di comg anchein Tv le enunciazioni non coincidono semprecon la reaha),Stel- catodicoo icristalli liquidi. le sullîcqua(di nuovoRail) e molti altriancora.Da qualche In qu€stosensosono ,ntetempoIe disciplinedellapila hannotrovatocasaa Rai3 con rcssantile recenti esperienla serieCirco(creatada sergiovalzania), all'intemodellaquale z€ di France 5 e RaiTre:uno è natoCircolúassimo, oueslannoallasuaottavaedizione, staff, coadiuvatoda esperti In tutti questianni mi sono occupatosoprattuttodi catin& viag- del settore,si preoccupadi giandoperilmondoallascoperta diartilida proporeall€varie decifrareil linguaggiodel produzioni.Trail circoe la televisioneho dovutoriscontrareólcu- circoin quellotelevisivo. Ne ni problemidi interfaccia ditipo técnico,artilico ed umano.Le sconvolge la Srammatica luci,ilpalco,pefsinol'audiocreatiperunotudio televisivo pos- per conseruarne il fascino, sonononéssere funzionaliall€ pista.ltempiele disciplined€lla Cosìla scal€ttasowertel'abitualeideadi crescendo e il Droscelteeletiche possononon combaciare.Infin€ la concezione grammaspessoinizia(invecechefinir€)conl'artifa più forte. del dspettodel lavorcpuò esseredistante.In alcunicasimi è I tempi morti dei numerisono tagliati.Cli intelvallicalcolati costatosudorc far comprcndereai "televisM" le esiSenzedei secondole pausedella pubblicita.SonoagSiuntiapplausie l0grr"

ru!'ri'na'a:,r. ,r


Tendoni

risate.Unatelecamera nelsoffittoregalaun puntodivistainedro una nel (ostumedel domatorepermetteun rdro primo pianodellabelva. Allafine i risultatisono interessanti.ll Festival di MonteCarloè diventatoun tradizionale appuntamento natalizioe le percen tualidellaserieestivaCirco(Rail) varianodal 90/oal l5o/0,un esitoottimoperla rete;esembra chein questiultimitempi i giocolierisianofra gli adistipiù apprezzati, con una mediadi ascoltosuDeriore a comici.ammaestratori e quant'altro! Soloper le produzionitelevisivecalcolodi averfatto esibire di numeri, ed è una bellasoddisfazione almenoun migliaio saperedi avercontribuitoallacreazionedí uno dei più vasti ar.hivivideo dell'artecìrcensedegli ultími vent'anni.Ma íl regalopiù grandeè statopoterprimascopriee poi lavorare contalentidi oSnigeneree di ogni partedel mondo.E verifi caresempreche quellodel circoresiadaweroun linguaSgio !niversaleed efiìcace.

> cdtè a poftanarercssi è ttatetssi di caduta

CicoMassimo Show Roi 3 ouest'estateDuntasul citco in noniero deciso.Lo serie estiva,che di sotitorcccoglievaspetÍoco| díverci,è stoto unifi .oto in un unico progronno dol titolo CircoMosslno Show conporccchienovitò.Ottopuntate, ognuna con un tena (Afrí.o, Btivido, Cineno, Mogio, ltolio, Oriente,Lotino).ln ognuno un nunero del Ciryue du Soleí\,olcuni noitrcsnessi p no, trotli da Mystere,Ko,Zumonitye Lovegli spettocalipernonen ti di Los vegos.Ogni seftimonoun nunerc presentotodo giovonissimioftisti itolioni e stoníe , spessocteotopet I'occosione.tn ogni episodio,inoltrc, ín colloborczionecon íl Guinness Eookof Recod, un oftista tenteù di botterc un pimato mondiole. La conduzioneè offidato al vetercno Fobtizio Ftizzi, offioncato do'oryentino Belen Rodtiguez.Ed ecco olcuni degli olte cento nunei: ftoupe t"4otrix(Actobotiin banchlno, Russio),TroupePe egdni (Equilibtisti,tr), Anborcdon (conl ci, tD, Eri( 8oo (Mino, ES),Dovid Eusnellí(Dolnoto, I), Ítoupe MomaAfico, Ttoupedi Puyong,Dovisvossollo(Clown,lT), Etik Níuman (Funanbola, lT), Las Febles(Actobati, Cuba),

L'lslzo sinet (Ruotode o norte e Filo alto, Unsheria),sebastion Huntet (Aerialista,conada), vanessot"4edini(Tessuti,tî), TrioGiurintono(Poftinio rcte e, lT).Appuntanento o arc su R'1i3 in prina sercto do giugno pet tutto l'estote!

&0e1Baftp4raFA) !}w.sana3pon.ú- inro@0:m'pon.[


a

,*

ffi

Prodottidi G i o ( o l e r i a Aquiloni trèesbie Boomcrang

L' hnt,

LibreriaAmbientale

S t r u m c n tMi u 5 i ( a l i dâ&#x201A;Źl Commercio Equoe Solidale

l(A'|(ADT E ur o p e a nJ u g g l i n gM a g a r i n e R i v i 5 t aE ur o p e ad e l l a c i o c o l e r i a

r !..orera. acrobarica r consigrr pracrci

\


""à?'ssieri

;:?:: . co.unicazìon www.ruggieripoggi.it

ASSOCIAZION GE I O C O I . I EE RD I I N T O N IN

(Roma)> sede Viadel Lazzaretto, I > 00053Civitavecchia ooerativa VialedellaVittoria,25 > 00053Civitav€c(hia lRoma) > c e l t . 3 4 16 5 9 7 7 3>2 g i o c o l r e r i e d i n t o r n i @ h o t m d i>l .Pc .oI m t e ì / f a x0 7 6 66 7 3 9 5 2 V A0 6 8 9 4 4 0 0 5

cHl

ilt$E1!@

PERI socl (tra parcntèsi tli omagSi) € l2>(a numeridilu8 Mag) € l2 + 6>(4 numeridiJug[lag + ro zen dellogSling) € l2 + 7>(4 numei diluS [ra8 + I shid)€ 12+ l0>(4 numei dilug l\,1a9 + LucidellaCiocoleia)€ l2 + ll>(a numeddiJuSMag+ Kermesse) € l2 + lt>(4 numei dilus Ma8+ lllusionismi) € l2 + l5>(4 numeridi lug lvtag+ ll Circo,!n mondoìn città).

PERASSOC|AZ|ON|, (traparentesi SCUOLE Dl CIRCO EPALESIRE GIOCOIIERI gli oma$i) Llcss 6io.olie e Dintúni,secondo i suoifrnistotutori, stipulounocqvenzionepetIo diftusione dele suepub i@zionie ps lbryonizo2ionedi proiezionívideoe spetto.olí.he prcnuovdnold giocoletioe Ieoni <ircensi. EccoI'inpegnaninino chei chiedioho:€. tO>(4successive lscitedi JugMa8, 5 copiepe.numero, + l0 arctratidiluS Mag+ sesnalazione deivs.riferimenti5u luEMage dellevorre iniziative soMjusglinEmaSazine.it). N.B.Qualsiasi opzionescegliate, inviarel'importodovutotramiteCCPn. t6726{04 ìntestatoa Assodazioneclocoli€ri & DÍntomi, specificando nellacausale CONTRIBITIO lSTlTUZlOl{AtE + il nunèro dell6 riyista ch€ intendete.iceverepél pdmo (+ eventualm€nt. trgli. pel 16l-shirt xS, S,M o L) il marerièle vienespeditoai sociin occasione delleuscitedi luSglingfi,lagazine (teEadecade di marzo,giugno,settembree di(embre).Perriceverearetratiindicareil numero/ìdesiderato/i sullacausaledelversamento ed agdunSere 2 € a copia(I,50 € a copiaper chi chiedealmenol0 areratì).

Profile for Juggling Magazine

Juggling Magazine #35 - june 2007  

quarterly italian magazine dealing with contemporary circus arts

Juggling Magazine #35 - june 2007  

quarterly italian magazine dealing with contemporary circus arts

Profile for jugmag
Advertisement

Recommendations could not be loaded

Recommendations could not be loaded

Recommendations could not be loaded

Recommendations could not be loaded