Page 1


ffi,

il /\

F J,

mffinu@AffiE' presenta le novità2006:

Noviià 2006: Dev Flower Eegance Slage.An€ll pef esierniloslo e colo.ali nvarelaglie Stecchepe.Diablo ilessibìli(Energy)ed in allùmn o (Xùeme) slecche per D ablo um nose Tessu(on Kevlarda 100 nm. Nlove borse per 2 o 4 Diabo. StageGlitlerargenlalee dorale.ClaveAl sl. NuoveAcrliche vefdl ner€ rosse e blL:rNuoveBubblemoon da 68 mm. Nèlcatalogo 2006: Claveperiniziar€ Clave per prolessonisl ClavedifLoco, L bn sLlle Clave,DevilSlic[s Dèv I Firè.lessùli inlùocabli, Pallne onior.Pallne standardda 1 a 8 coorl Pale inluocabi Pallinerleîrpbli. Pallineiribazanti, Pallinelosforescenl,Pallne da conlacl Palrnedaconiact fosfo LLbrieVdeo Pallne Diabo, Steccheper Diabloin egno e metalo, Fi per Dablo n Dyneema,Libr eVideo Diablo,Ane li siandad, nuo efosforescenii,Foúards, Piail ci.es. Devìl siicks. Devi iire, Devilcanvas Zpp per Mangiafuoco,GLani inlùocabili,Zal.ie borse per g i o c o Ì e r iR, o l a B o l l a D a b l oV i d e oV H S e D V D Mr Babache è campione del mondo Diablo 2006 (Anlonin Hartz a Las vegas (U.S.A.)con oiablo Finesse e stecche Exaeme) Richiedelelcatalogo g€tullo ad Alvola Via case nuove 7,02034 N4ontopolRieti Phone 4765279821-Fax279559'e-mai info@alvola.t -web !!w.alvola.it


l.

lrslendxriodeglieventietivi ricco di novità, maanche di scommesse. Lll UC si pfopone nell'insolilo mese di iuglÌo e neihlontanaterrairìnndese, il fesiìv di circo cortemporaneo di Erescja mùtapelle e scommelle suunprogramma dagliofizzonti piùampi,il festival punlai sùoi di CrùgÙasco rilìelloriìn mododeciso ànche sullagiocoleria d'xutore, i giocolìeri toscani si cimenlano nrllbrgmizzrzione di unaconventioÍ núion e dalsrpore1ùttopaÍicolare, il Meelingdegli Opcratoriproyr a trasferjrsia Fabrimo e d agganciami al circuiloeuropeo. Sonosolo dcunid€isegnali di unmovimenlo checresce jn quelle € checercanuoremodalità, anche programmazioni pjùcollaudate, pearidisegnare semprc c in continuaziorc i conlornidei suoi sogni, deilesuecr€azioni. Propriocorìeia nn giocoliere qumdosi rimell€in dìscùssìone € si apreadunmovorrick,rd unnuovortlrezzo, adunnuovolpproccio. A lulli rugoriamo che la nìetrrimanga ilvìaggio ch€hmnoinarpreso € md il portosicùrorìelqualehannoallraccalo. A Claudio lolatolonlano, Eorghi. !a invece pcrunsereno il nostroaugudo riposo, iir Adollo Rossornando

€f\nan

""K-:rk'f I

,)4. ' \

{.n' Vendita per corrispondenza in ruwa lralia - Ing106so e dettaglio -

flRINZtViodeqli Afon4R - lel.efox055.14478 (ongolo Borgo Pinti) www.MoNoctc

Lo. tT

www.iokolaFte.com info@jokolarte.com


t

www.circusoz.com

tf'cusl)z ,A

-

4trt

or nelloslanglocaleè un'abbreviazione diAustraliano, ed è proprioagli antipodidel vecchio continenteche nel 1977 nascecircusoz, dallafusion€ di soapboxcicus e Newcir cus,due collettivichedesideravanoaffiancarealle abilitàcircensielementi di rock'nîoll,teatropo' polaree satiraperdiventareun gruppo

tant€ piccolecompagnieche sononatenegliultimitempi. circusoz, che ha la suasede nelportodi lllelboume, rimane la maggiore,ma altre, €ome Acrobat, unacompagnia molto hardcore, stannoconquistando la loro popolarità.Non siamo portiaunagrandecompagnia, mo in scena13artisti, e tutti faccia-

..-d

o o Michoel | 'g Coploin Frodo... Andreo fh -.1 he.nd*.@.ehdè

suoniamounostrumento, ed è un requisitoch€ chi€diamoa chientranelgruppo,insiemea queìlodi €ss€re€apacedi badarca séstessie di lavorare durolJohno'Haganè il dìrettore|nusicale,e

-.Sosino WogoyehLr

s e r i o .l f o n d a t o r i di Circus Oz ave vano stretti rap-

caríallasinistraed è S f u P P oo e r S e n e f e ,

ancoraimpegnatopolíticamente, sia in piedi da30 anni.oltreaglispettacoliteniamocorsie raccogliamofondiper i rifugiati, facendoanchespettacoli in giro peril mondo,comeneldeserto per gli aborigeni, australiano o neipenitenziari di [.4aribyrnong e villawooz,oppureinvitando b i a n d o c i ruolì ai nostrispettacoligente del continuamente Kosovo o diTimorEst,siamo e costumi.A metà degli anni queìlochefaccia- 'ao gli artistifurcnoimpegnati coscientich€ mo nonè solobusinesrcredia- in un trainingintensivoconla lrcupe cinemo nellatolleranza, nelladiver NaniingAcrcbatic sitàe nellaSentilezza dell'ani- see da alloramoltedelledisci' mo edurantelo spettacolo cer- plineappresesonorimastenel deglispettacoli. Ma chiamocon l'ironiae la critica canovaccìo di relazionarci a cosaaccade alledisciplineclassiche affiannel paese,Al momentosolo chiamonumericon la Bmx,la unodeifondatoridelgrupposi ruotatedesca, 8li hula hoop,il esibisce ancoranelloshowma fuocoe perfinoun uomo canilsuovolosu tutti quellichecoltemposono nonechetermina di gommapiu' arivatisi sonocompletamente un pianoforte... ma (ma questolo capiscisolo inseritie identificati conla filoNei soliae lo stiledi CircusOz.La al momentodell'impattol). anchela musiscenadelcircocontemporaneo nostrispettacoli Tuttinoi in Australia è moìtovivace, con cahaungranderilievo.

enerSia nell'accoSlienza del pubblico, piuttostochedannaF ti perfarentrareognivoltale attrezzaturc in ua strutturadiversa,Ma è moltodurc andarein tounè col tendone per cui adattiamolo showalledimensionideiteatricheciospitano, il €herichiede delleproveextra.Lì è piùfacilelavorare, ma nonCè abbastanza spazioper i grandi numerie a causadellelucinon esciavedereilpubblico,a relazionarticon loro,anchesein alcuniteatri,come qui ad quefa distanza Amburgo,

Penzo' landodall'àlto nncorree suonarn volo il contrabbasso durantelo Matuttiapportano spettacolo. il lorocontÍbutoallacreazione e comPonramo PeroSnrnumefo un pezzomusicaleoriginario. c'è unagrandedifierenza ra la' voraresottountendoneein un teatro.Noipreferiamo iftendone,il primose lo sonocucítida di Cìrcus soliifondatorì Ozin unoscantinato nelI978,manel 2002conl'aiutodelgoverno ne abbiamoacquistato unonuovo da l3o0 posti,fabbricatoda una notaditta italiana!È bello poteÉiesibire n€llastessa location così puoi dedicaretanta

Sononataad Addis Abeba ed ho cominciato a fare gìnnastica aTanni, diventandocampronessa naztonale. Nel 1993 mi sono unita al Circus Éthiopia,girando5 anni con lorocomeacrobata, ballerinae contorsionista.Duranteun nostroviaggioin Aurralia alcunidi noi decisero di rimanere, Frequentaiquindiun corsoalla swinburn€Universily dovemi diplomaiacquistando e s pe r i en z a n e g l ì aspetti tecnicie del backstage dellospettacolodalvivo.Poila' vorarPerun mesear circusoz e lì decisi di intraprcnderc la carieÉ artisti2O0l la National Instìtuteof CircusArt

a Melbournedovestudíavoteatroe arti círiì mio censi.Lìsviluppai numerodi€ontorsioni smo e di bouncing e successivamentefui contattata da CircusOz per entrare nel loro gruppoed ora eccomi quìaviverequestamagnificaawentura.


l'4 ontseMorè PReúrcpeontautnonoqer andiamo in un nuovo Quando paesee riscuotiamo un grande successo tuttici chiedono "Perchénonsietevenutiprima,cosa aspettavate?". Da molti anniil Soleilportai suoispettacoli in giroperil mondo,ma il pubbliquantos€ com" co noncaprsce plesso orSanizzarea livello mondìale íltourplandicosìtan te produzioni.Non possiamo essercdaPpertutto e andarein nuovipaesirichiede un lungo pernon lavorodi progetiazìone, parlaredei permessi per il tendone,deivisapergliatisti(Alegria,peresempio, ha un castdi artistirhevengonoda 2l paesi diversi...). cosìnelmondoalcuni paesici conoscono datempo e altri ancorano. Otlo annifa siamoandatiperla primavolta ín Spagna(Barcellona e [4adrid) ma oggisono già sei le cìtaspaSnole doveci esibiamo, tracuìBilbao, Sevilla, lvlalaga. In Italiae Francia abbiamodebuttato solo due annifa, mentre non siamoancorastatiin svezia,edoracheI Europa siè allar gatasPe amodiandarepresto anchenei pdesidell'est. Siamo statiaHongKong€ abbiamoin

I

.-

-

ffim

dìavereunoshowpeF Progetto manentein Macau, fia nonsia mo statiancora ìn Russia, e solo quest'anno cominciamo ad dn darein SudAmerica, debuttan do in Cile,Argentina e Brasile. La sceltadello spettacoloda portareperla pdmavoltain un Paesedipendeda tantifattofi, ma è vincolata anchea qlali spettacoli sianoin tournèin quelperiodoin quelcontinen te. CertamenteSaltimbanco funzíonamoltobenecomebi gliettodi presentazione del So' leil; è stato il nostro primo showe pÌaceun po'a tutti,md ci sonopaesineiqualiandíanro perla primavoltaconQuidam, o conAlegria. In questogli italianisonofoftunatiperchéhanno potutoassistere ai primidue spettacoli delSoleilin ordinedi creazione, assaporando al me Slioil nosfo sviluppoèdstico. Progettavamo da annidi venîe ìn ltal;a,lna non fovavamo il temPoSiustoduranteI'anno perinserírcl'ltalianeltourplan, inoltreeravamoallaricercadi una bellalocationperché,soprattuttola primavoltachean díamoìn unagrandecittà,vo Sliamotrovarcun postoparti periltendone. colare L'ltalia è


foto dì Gianluigi Di Napolì nwwglanlugìdin.po .it

un paesecon unagfande tfadizion€circ€nsee que-sto rendevain un certo senso meno scontalo il successo di un circoconrcmPoraneocome I nostro,macosìnonè statoed abbíamo ricevutodawero una grandeaccoSlienza. Quest'anno siamotornaticonAlegriaed è statadinuovounabellaesperienza;v€nivamoda Londra,e siamopassatida un pubblico anglosassone abbastanza €ompostoad uno italianomoltofestoso!Alegria,che è alla sua dmarrain teza tournèeuropea periprossimidueanni; Europa non saPPramo ancofaquale spettacolo verràprossimamente in Éuropa,ma sicuramente torneremoin ltalia.

teatro e poi al CrandCircus Popularde Brasil,un circo senza animali dov€ facevo powertrack,tlamacrobatica, polinoed anchequalcheentrata da clown.Eravamoun bel ravoravamo oufoe con SruPPo, e i mieicolleShi mi entusiasmo, dicevanodi smetteredi fare acrobatica e cominciarea fareil clown,perchéne avevotutte le Ma io pensdvo caratteristiche. lossetroppoprelo percominciarela carieradiclown;avevo ancofatanta vogliadi saltafe, fare doppi mortalie cosìvia. Dopo il circo lavorai come llarcus coreogÉfo al Carnevale di Rioe poi nel 2oo2 parte€ipaialle e audizionidel Sol€il.Anchelì, Ho 32 anni,sono brasiliano mi dic€vada Ggazzomi piaceval'hip- duranteI'audizione, hop. Prestoho imparatoper no che dovevo sforzarmidi strada la break dance e la esserepiù sefio pefchétutti capoena,diventandoun pro- ridevanoquandomi esibivo... poi ho cominciato fessionista, a Fui presocome acrobatacon di fare ginnasticae a prendere unP mo confattoformativo Lì lezionididanza,intenzionato a 6 mesiallasededi Montrealfar€unasintesiditutt€ queste fui poi inseritonel team della afti,Eroun teenagefe sognavo baffa russadi Alegria,esibendi mostra reun giornoal pubbli domi p€r la prima volta a cotuttoquellochestavoimpa- Nuovofúessi€o. Mailmio destirando.Trai sogninel cassetto, no €radi diventare clowne così dopoavervilo il videotapedi eccomi qui ora ad esibìrmi AIeg a, c'eraanchequellodi comeclownin Alegria,in copentrarenel Soleil.Le cose a quell'etaviaggìanoveloci e La mia vita era già intensae cosl,dopol0 annidi breakdan- riccadi viaggi,ma il soleilè la piir g6nde compagnia al ce € capoeirasonopassatoal

mondoe tutti8liartistisoSnano di farneparte.Quandoarrivia perla formazione Àlontreaì hai la possibilità di conosc€r€ tanti artisti,chepoi verannoimpie gatinellevarieproduzioni sparseai quattroangolidelmondo. È com€ una grand€famiglia, nonè facileconoscere tutti,ma durantele toumè,neglispostamenti da una citta allaltra abbiamoin Sener€due s€tti" maneditempolibero,cosìpuoi per visitarealtre approfittame gliamicichelavocfta a visitare Éno in altri spettacoli. lo, per esempio,dopo Romavado in Giapponepef l3 giomi. In tournèil villaggioè attrezato conunatenda/palesfa dovegli artjstipossono a turnoallenarsi duranteìl giorno.Inoltre,per garantircaSli artisti il riposo infrasettimanale e per evitar€ chela routineprendaíl sopravvento,ogni serataha il suo schemadi rotazione degliartisti.Abbiamotuttoquellocheci seruenelvillaggiqmaseavessì la bacchetta magica porterei per tutti i miei amicibrasiliani, poter parlarela mia linguae qualchepiatto magaricucinare tipico brasilianolQuando lo spettacoloè finito torniamo tutti all'hot€lo al r€sidence di turno. sono localidove devi rimanereper 2/5 mesi,cosìfai

in modochel'atmoleradiventi almenofamiliaree abbiaqualche €onforLse hai famigliail Soleiltiaiuta a porta a cont€ in tournè,contribuendo in parte alle loro spese,procurandoi vjsa,allestendo unascuolaperi bambini. s€ seisinglelacompagniaquinonti fianca,laseras€ puoiescicongliamici,€ d€ntro e fuo dal vilìaggionon sono rar€le nascitedi nuoviamod. Certoa voltelare insiemepiù didodiciorealgiornoe viaggiaretuttiinsiemepuòinnescare il desidedo diavereun po'di privacy,dì stalsene un po' da solì. D'altrocanto quandovai via duGntel€ pausedellatoumè poitomie abbÉccituttiperché ti sonomancatil lnoltr€al Soleil allafine dellatua caÍiera,che per mohi artisti può arrivare anchepresto,puoide€idere di ritifaÉi,di farealtro,oppuredi aderirea crossroads, unoschema che ti dà la possibilità di rimanereall'internodel sole'l con altri incarichi;qui hanno semprebisognodi personale genteinsedtanelcomPetente, I'ambiente tuttele checonosce dinamiche e le necessita della compagnia, e sonodisporicon pìaceread accettare tue eventuali proposteper un inserimentonell'organico organizzativoo fomativodelsoleil. rÙjr.,

i

I

s!!iqr!065


-4:.-

z (9 o =,

o -ì

O É

èr.

o

0

z

É

F.l

1l

(,

E<

F

=x o J <-) v)

PÈffiÌfiG

ARTS

UNI\GRSITY

DITTÀNO DIBOI,OCM NCIJOI,A viaLeopùdi4, 40122Bologna e-rÈailinfo@scuoladiteatrodibologna.it

rNFo o5rzrz85l ll 2006 è riccodi emblematici occident€ il recupero d€llatea per tutt€ le forme tralitàe dell'atmosfera anniversari festiva; dicnco.È ilbicentenario dell'i- ed è anchestatala Y,XX edizio niziodi attivitàcircense della ne del Festival di [.,lont€carlo, dinastiaKnie:unadellepiiran- il Brandecatalogoviventedel ticheal mondo,è quellache circoallafine del suosecolo €on maggiorregolaritaporta piir impo(ante,a cui si deve avantiunprogettodicircoclas- p ncipalmentel'accettazione siconellalogicadel program- delcírcocomepatrimonioarti pubblica ma dinumeri, tfa novitae tra- stico nell'opinione dizione suunabasefamilaredi ane equestre.È íl centenario Le artidel cìrco,dallaCinaal del circotedescoKrone:l'ulti- Sudamerica, hannoogSilaloro mo al mondoa portareavanti, massimadiffusionestorica,la pii' gràndediv€rsificazione a livelliimmutati,il modellodi mai grandecircoitinerantenove- raSSrunta e semDranoessere centesco; sonogliss annidel- forsela più riccae vivac€prati la compagnia distatodelcirco ca di spettacolodal vivo al Russo, un sistemaormaideca- mondo. Tral'emancipazione dentema di certoIa maggior dellesingoleartidellapistae la dei numeri e influenza di ínnovamentoarti- conservazione sticodell'ultimosecolo;è il deitendoninovecenteschi, dal ventennale del primotourfuo' riìanciodell'arteeqú€streall'a' ri dalcanadad€lcnquedusocrobaziaspontaneadel terzo leil,la primaimpresacncense mondo,dall'esplosione dell'a nellastoriacapac€siadidomi- crobaziacineseai progettidi nareilpian€tacondiecipropo- circo socialeall'internodelle ste in contemporan€4, che di comunitaurbaneamericane influiresullaculturapopolare ed europee, all'immissione di in sensoampio;€ sonoventi Prodotticifcensinel mercato perla scuola annianche nazio- t€atral€. secondoDominique nalefrancese cNAc,fulcrodeì- I\,,lauclai, forseilpiù attentoosl'utopiamodernadi artistapo- servator€viventedi circhinel livalente e delconcetto di com- mondo,sul nostropìanetaci pagnia,oltre la logicadel nusono oggi facilmenteoltre mero e il sistemadei circhi somila praticantidi aúi acrobaticheo circensi, comrnerciali; il 2006è poi il e di queste trentennale di Roncalli, il circo solo il 5qoproverrebbe ormai chep€r pdmoha compresoin dallatrasmissione dinastica.


Di sicuroil circonon sarapiu quelfo del secoloprecedente: è Ialine del predominio del l'impresa tradizionale, € dicerto anchedella€enfalitàdelle esibizioni di animaliesot'ci. A questosistemasemprepiùfragile,peraltroancoravivacee ricconella sua immediatezza popolare, subentrano le figur€ dei nuoviprcduttoridi provenienzaestema,che ne aggiornanoi dispositividipromozione,diffusione, e creazione. A questo mondo si affiancaíl nuovounìverso dellecompagnìee collettivídigiovaniarti stÌ,checon fe logicheteatrali offronoil propríoprodotto aicircuiticulturali, alternando i

lunghidellacreatempianche zionea quellidelladiffusione, cosìcomeè in espansione il business delcircuitodeivarietà o dei cabaret-ristorante. Trale basidi questouniversovi è la fondazione deinuovidispositi vi di trasmissione del sapere, chedopo il secofare sistema d€l rapportomaestroallievo (dalle famislie alle scuole orientalio classiche) si basano sullapluralità di influssiculluralie pedagogici e suI meticciato difome aitistiche, aggiornandoin questol'intuizione deìdefunto mod€llosovietico. Nellelineeesteticheg€nerali, anchenelcircodomina una fapidissima SroDa-

ne deimodelli(in cuiilcìrque mondo,il RinglingBarnum, du soleilèl'ispirazione domi- chesotlole areneamericane nante)maè anchefeileI'ispì' di cementononha ormaipiir razioneversoformeartistíche né pistané tendone.Del resto noncircensi. Diceftola simbo la stessacolonizzazione di Las logiadiun circoclassico,legata Vegas da partedellearticircenall'immaSinario infantile di chi simoderne ribadis€e lafluidità nel 2O0Oha trenta o qua- e I'adattabilita di una forma rant'anni,ha sempremeno universale, e probabilmente alla Presasuìlenuovegenerazioni perquestoeterna.Rispetto cresciute con altreinfluenze. sPessoevocatacrisidel circo, LastessalogicaidentitarÌa del- le stodedi successo abbonda lo spazioè messain discussio- no:ches'al'imperodelsoleifo ne:seiconeprimarie comela lacapilfarità deínuovishow cipista,iltendone e la suaiiine- nesi;il culto neoclassico di ranzarestano allebasidelcirco Bouglione o Roncalli, nonprivo e sonoun torteteÍe di ironiaautorelerenziale; le Popolare no di ricercada partedi nuovi viedimezzopopolaridi Arlene soggettisia indusfialisia di ri crusso Knie;l'estetìca del ri' cerca,nuoviluoghie spazisu schiodeglispericolati altisti bentlano: dallanuovafonla dell'area sudameri.anío il militadeicirchisu palcoscenico nimalismodeí tfapezistifrancomeEloizeo Anomalie, alle cesi;la tradizione accademica sfutturedei nuovicirchi mo' equestredi Grusso I'universo nodisciplina comelabollaae onùicodizingaro; la grandeur readegliArts Sauts, alcaosor- novecentesca di Kroneo l'acro' ganizzatodei circhi-dstofdnte baziadi stradadel Kenia;le da Belino a s-Francisco. poetichedi Arcipe' ll pa- suggestioni Edossoè quellodelpiùimpor Iagoe le inarestabili standinE tante cifco tradizionale del ovationdiMoiraoúei. úr ,Jr

!

l :

l

1ri067


Sononatoin ljcrainanel l95l e a nove anni misono fasferitoa lvloscacon la famiglia.Mia madreeradottore,mio padre dirigevaun centrodi divertimentoed io da ragazzo, affascinato dèl mondodelle arti circensi,per sei annicercaidi entrare nellascuoladi circodiMosca,dovevenni finalmenteammessonel 72.Terminata la scuolalavoraicomeclownfino al 1984 quando,avendoanchefrequentatola maggiofeaccademia leatralerussa,decisi dì registae di dedicarmialla professione di cieatoredi nLrmeri. cominciaila mia il più grande carieraaìTulaStateCircus, circostabilenei dintornídi Mosca,perpoi fondareunostudioprivatonel 1990,con tinuandoperò numerosee prestigiose collaborazioni cons€uolee cir.hisìatali nel i997 l'alto ed arivandoa conseguire di onoratolvlaestro delle riconoscimento Artidelìa Russia. in Russia erain corsoun veNeSlianniS0 ro e propriorinnovamento delfearticif Non censi,poiarrivatoanchein occid€nte. è un segretochecuy LaLibertèe a|triarii sti del cirquedu Soleilabbíanostudiatoi primitempida e noiametàdeglianni'80 chealcun;dei primiafisti chelavoravano al Soleil veniva no dainostristudi. Preparavèmocoseinnovat;v€, avevoun fotografo, composiun costumista, uno scenogfafo, tori,un collettivo.hesi anicchivas€mpre

nonmipiacecaricarmitroppo e ri Senere fideale rovarmisenzaspazioperpensare. è seguiretra ; 5 e l0 numeri.fetà chepr€' leriscoè lZrS perle ragaúee 1a/2opeti ÀEazzi, al rnassimo 24/25anni;I'ideale 2ol23 perchéhannoceruello, mentreprima hannosolomuscoli, etroppoavantirimuoggi lavorocona.tisiiditutte le discipline schiano di nonaverepiùabbastanza matucircensi ma anchecontuttociò€heriguar scoli.[,1aun a.tistapuò considerarsi pantomima, danza,musi ro quandofaggiunge i2710 anni.Aquelda il movimento: Avol- I etàhannoesperienza e la consapevolezza ca,acrobatica, espfessione corporea. persvi te ho un'ideae dlloracercogli artistigiusti dinonaverep'ùtantiannidavanti per realizzarla, Non hai altrevo te sono gli artisti lupparetutte le loro potenzjalità. un ideadi quanti artistimì ringrazino a distan stessiche vengonodd rlrepercostruire Lavoria' zadianniperavergliconsigliato di preme numeroconle loroabil;tàtecniche. perchéil tempoe la mo insierne un po' e sevedochepossiamo re sull'acceleratore, volano.Non cfeafequalcosa and;amoavanti,alfimentì fofmaper un artÌstacircense se ha solobisognodi puìireil suonumero abb;amoun.nostrasirutluramadivoltain glisuggerisco un a|tfostud'o.Iovoglio€he voltaneafiittiamodi d'verse, le dimensio ni vengano conlatela vuota,a voltenonab- dipendonoancheda quellochedevopreancheall'estero, comein biamoi tfickpiùesclusivi, mapermeè inte- pafare.Lavoro questonume' diun svizzera, doveho pfeparato ressantegettare le basiPerla crescita presenta Tuttigli artistiche rodimanoa manocheabbiamo adistacon personalità. oppurea Parigi, dovestoprepa hannolavoratocon me lavoranoadesso toa LatÌna, consuccesso in tutto il mondoe gli sono randoun numerodi barrarussacon ritmi perun consiSl;o, un soggeri moderni.Unodeimiglioriactcheho realiz' semprevicino m€nto,soprattutto sesonosÌovanr, zatoè statobasketcontrampolinoma ci lltempodìfealizzazione diun numero va' sonostatimohi act chemi hannoddto riaa seconda dellacomplessità e difficoltà, grossesoddislazioni, comeun numerod numeri"solo"possono richiederesei mesi, contorsionismo sullasfera€herichiesedue numeridi gruppocomealtrapezio anche dnnidi lavoro e chevinseil primopremio unannoe più.llmiorecord è larealizzazio-al festivaldi Parigie ad altrifestival. Non mi piaccionole programmazioni che ne in contemporanea di l5 numeí,ma in


numero, Pfesenrano clown,numero,numero,numero/clowne cosìvia.Negliuìtimi25 anniho preparato specìdl;, magariqualcuno solospertacoli noncosìbuono,ma sempreconil miosti di l0l12 le.comeZodia€, unospetta.olo ognunoPerun seanni{aconl2 numeri, gnodelozodiaco:iGemelli.onlaruotate' rimbalzine chefap desca, 2 giocoliericon conuna pre!€nlavano i Pesci,lo ScorPione chegiocacon trdpezista ognis€8noavevail conun pungiglione, poetico.N4olta dell'innovasuolingudggio cheaprozionevleneanchedaimateriali, per nuovatecnica;rino nuovepossibilìrà cubi,trianSoli, cordotantinuoviattrezzi, lo chiamoSeomesf€re,cateneannodaie, l0 dnnifa. ùiccifcus € li.vevorealizzatiSià in questirenta lpiir grandicambiamenti e in Canada, annili ho vistiqui in Europd dov€hannopresotantebuoneideee le mentrepaesicomela hannosviluppate, Cinasono mastial palo,forseperchenon in Russìa di cambiare. Adesso hannovoglia economicì e tanti c sonomoliìproblemi nel circuitodeivarietà artisti,ldvorando nonbadanomoltoalla conimpresariche qualità,non ricoronopiu a fiSurecomela mia.Ma sonosicurochetra 5/5 anniarri' chenon avrà v€ràuna nuovdgenerazione e conla tradizione, una legamicolpdssato generazione senzalimiti,e qualcosadi si-


realizzaticon 8li a la tranquillita di I'umi,sipari,tappetico' ranimusicali, laboratoi contecnichesemprepiir tfa quelinel 1972un edifĂŹpistâ&#x201A;Ź(ghiaccio, acqua,gomma, ochiminuti.Fuiltrionfodell'arte sta"che,a partiredaglianni'70,connome"Circodi Mosca"(anchesegliar

.nrolte


.G ,{,

Scuola, scií(,co nel

siè disfattal'Unione

dissime lortuna dii credibili

il controllo sullearti no stat€in gradodi a artistidi ottima

mov I'irì . Benepergliartisti, nonè piii accurata(non il Ros8oscyrk mercauarsiallibero dicui2000ar ie div€lse.coordina

piii acclam lo, ispiato ad 'asalSonoalcielo

ciziunici,frai qualiil q pi in voloaccompagnati waSner incentrati su€sibizioEppurcìagloria delcircosovi palcoscenico, tr€sul nomicachesipalesava un po' latte.SullaPiaz"aRossai rasazzetti ti ziani", 0ncircorivista, ge circus". pochidollari.Persederead un ristorante A dirigere settimana Drima.Editalesituazione cominci ditigri ed elefanri appa il cuifigìiol\lstislav circo.fimmensoedifciodelSoyuzgoscnk a tema russo,ll trionfo iKafka.N€ilunghiepolverosì coÍidoi eranoa coniugaI'artedel dresdel circo,similia quellidei pdmicosm ie sovietiche non deglienormiglobi essisiaccampavano decinedidrlilidimedio livello uovonopeftuttala Pista. inviatiinun circostabileobsoleto, magariinuna invichecammrnano su un KaÈkilan, Insommaun enormepotenTialita dizionidei pianiquinquennali. Eraun po' cosuolo,unametaforadelcirpianeta.Lenuoveprioritàsodell'imp€ro" in un caostotale. recatoa flloscaconunacertaregolarita e rc (in particolarcvelso la muldel panorama, nizzazione dif€stivalela coma qualchecomprensione mercializza . Insommal'adeguamento alla in ouestoancheunaconvivenza di scirksonomenopolverosi, ane chiacchi€rate) €onMarína,una un'esDef ìenzameno intefessante.è òtaallaScuola di fúosca, che darealbarinterno menolumoso,cisonoìlenoalieni,peròèvero,ilcafféè miSlioradí Parigi(medagliad'oro) to parecchio. Vedr€mo cosasaràdellagloriadelcrrcorusso.

---r

)

lLt

r';1,ùr.o6ll


| MonocicIo 9,.""* t{ î"-gi

Diana Aleschenko Mia madrevìenedal circo,e le articirancheio ho praticato fino poi a de censida ragazza dicamicia livelloprcfessiona' in pantole specializzandomi Allascuola mima€ coreografia. la nostra di Kievè cominciata che festeSSìa collaborazione adesso i suoil5 annil

qualcheparteced€va,non es' sendocosfuiti per un pesodi due persone.Cosiho comin ciatoad andarein unafabbrica perfarmirealìu a' m€tallurgìca re pezzispeciali.Abbìamoco l'asse,poi min.ìatoa càmbiare le ruote,i pedali;ogni voltache sr romPevaqualcosaProvava conqualcosa mo a sostituirla dipiù solido,e orada settean_ fatto niabbiamoun monociclo conla ruotadi artigianalmente, che unavecchiamotocicletta, funzionabene,ma ancoÉnon è perfettol lerminatala scuolaci siamo trasferitiaflloscae cinqueanni a lavo fa abbiamocominciato rarenei teatridi tutta EuroPa, ma anche nei par€hiSiochi, ovunquesia possibilelavorare suun suololiscioesolido,cosa neicir nonsemprepossibile chi,diminimo4x4 mt.

Yuri Eroun virtuosodellagiocoleria poi conDiana sul monociclo, a lavorare abbiamocominciato su un altrotipo di numero.Col tempoabbiamotrcvatoun'ottidi noi ma intesae oraciascuno i movimentidell'alasseconda tefigurea terrae tro. Proviamo poi le rìproviamosul monocÌ tuttaonaseclo,ilche richiede perchéla rie di aggiustamenti tecnicaìn sellaè moltodiversè, in praticalei diventacomeun fantinoed io ilsuo cavallo. monocicli Agliiniziusavamo nein€gozi, acquistati standard, o due ma dopounasettimana

Diana Primala strutturadellescuole russeeraunìfca' di afti circensi ta, per cui le specializzazÌoni venivanorìpartite.Moscaera deditaallatecnicadellearticircensi,con grandistrutture,pi_ ste, una produzioneabbon_ dantedi grossinumerienon c'€raalcunbisognodi duptica requestolavoroalfove.Kievsi invecepiù sultea concentrava corPoreo e sul moumento tfo in sale e if lavorosisviluppava prova.Oggiinveceo8niscuola e cercadicomè indipendente pletarela prcpriaofferta,ma la portataavanti specializzazione

Yuri Schavro ea l0 annrmrsono Sonorusso iscrittoad una scuoladi circo le per ragazzi, appr€ndendo basiper poi dedicarmisolo al monocicloe alla Siocoleria. eravamo Ognifinesettimana termiin giroa farespettacolie de' natala scuoladell'obbliSo cisidi andaread unascuoladi superail€ circoprofessionale. audizioniaKievdovedopoun annoho inconfatodiscuola Diana.


T

merìsolo o dicoppia così c'è una maggiore libertà tisticae più facilità di circuitazione. Yuri Percercare in Russiagruppidi lavome quellodel Soleil bisognaguardare alle produzioni d€l Nikulin che produCircus, tacoloogni6 mesi, sica, scenografia, sempreoriSinali. Ma questeproduzionisonostabili, farament€Srfano per il mondo,e in cantina.Perìa regia d€l nostro ha ancorail suope- numeroci siàmorivoltia Vain passaìo della lentincneouchevuno dei piir so sulle €aratteristiche scuola.In Russia si producono famosiregistirussin€glianni tanti spettacoli,anchemolto '90, curatoredi molte produ" belli,ma non capitadì vederli zioniper il NikulinCircuse respessoin Siroperchésononu- Sistadi numeripremiatipoi a merìdigruppo,allabara rus- f\,,lontecarlo, I nostri progetti sa,o altrapezio,chevenSono p€rilfuturociv€donoancora perpoicocircuitaticondifficoltànei tea- in giroperì'Europa, tri e neifestivaleuropei.A Kiev minciarea lavorareper il Cirinvecesi lavoramolto sui nu- qu€du Soleilnel200Z

SonoFrancese, natoin Normanld dia2l annifae ho scoperto giocoleria quando in vacanza avevoioanni:trepalline,I diaboloconpassaggisotto la gamba e cosedelSenere. Ho conti nuatocosìperpèssione finoa l7 anni,poihodeciso difada di ventare la miaprofessione e per 6 annìmisonoallenato dura mente.Ho quindifrequentato diafti Perun announascuola circensi a Montpellier ma ab bandonaipercheil programma eramoltovasto, eda me,chearrivavogiàcon unaspecializzazionein diaboloe in acrobatica, faredanza, non mi interessava teafo e altrecose.Superaianchele audizioniper Chalon, ma poi decisidi non frequentare; sonofattocosì...Sonounaper sonadìftìcìle, ìperattiva e conil mio carattere facciofaticaa lavorafecond[fr, ma sonosempre contentodi ricevere buoni consiSli. Sonopartedel gruppo dellaFranch MadPosse, cheha realizzato ílfamosoDVDDiabolo8y,e il miofeelìngconil diaboloalmomentoè dicontìnualatecnicae.orc nelmigl;orare sfuire unabellaroutinesenza pensarea effettispeciali,luminosi o cosedel genere.Sono soddisfanodel materialeche uso, anchese prefefiscoco sruirmi le bacchelteda solo con fibradi carbonioe nastro per manicidi racchette da ten'

nis.Quandodvevol2 anniho per lungotemfattoginnastica poelae KwonDoper5 anni,ed è quindistdtonaturaleper me intfodure questi movimenti nellamia routine. Nonvoglio cheil mioactsomiglia quellodi altrie cosìinserisconumeridi acrobatica e ancheun costume di stìleorientalee giochiconi ventagli.Aifeconv€ntionpuoi ancnepfovarccosenuovee rareerrori,perchél'audienc€ èfat' ta di giocolieri cheti perdona no in mododivere tiapprezzano so,in alt postivogliono invece unamessarnScena e unatecnL ca pulita,ma nel mio numero mi pia.e mettereanchecose dif{idlie actpiaa schio.llmio neivaced moltielavorotanto rietà,nei teatri,in televisione, ho vintola medagliadArgento al Cirquede Demanìnel 2004, conilcirmaho anchelavorato Moulico GrustFoliesBerSere, neRougedovefacevoduespettacofial giorno e dove sono mokomaturato. ll numerodura ora 6 minuti,e tutti mi dicono che sono bravoma che devo imparare a pulírlo, ed è quel'o su cuimiro concentrando, ma io sto giàpensando a costruire cinsballeconla colonnasono radi rvlichael Jackson, un nume ro più commerciale, constepdi dueminutidedicati dascuno ad unodeisuoigrandi hit.


\' I

l-*--'

lI I I I I I -. r

I

fiE

lllÈtf

IlmrI

ra€'".. ,!r r"!'"sììr-!Ír -J

-

llideaallabasediBinsonon mance"solo". una solonumeritecnicima è dipresentare performance PerquestoI Piirintensa, rdBd/.fistudranodòn/ae recitazione imPa'ano ad esPrie soPrattuno di lryna<isvicd.Lecoreo8rafd Linale luppano durante prove. sconole sfumatureemotive,diche€anamicheed espressÌve rattertzzano Bin8o.tn se8uitosta conpeF aSliartistiinterpretare perché ld co'eoSrafia, sonalità nonIasi puoP,ogetI'emozione tarea tavolino,bisognasentirla dentroper poterlapoi trasmet' tere.ll pro8ettoe d€coflato quundo arivammo in Germania nel 1999,

un grandesucriscuotendo cesso. DaalloraPfePafiamo tanteperformance PeriCala, anche ma abbiamolavorato conorchestre di musicaclas alfiancodi sica,o neivarietà Brandiclown.Nel 2o0l ab biamoparte.ipatoal festiva vincendoil di [,,lontecalo, down di bronzoe un premlo specialecomegiovane8ruPpo assegnatoci dalloStudio crimailo,menùeper la XxX edizionedelfestivala Monteildeli carlociè statoaffidato catoincaricodi prepararelo showdi aperiura.Ci sonodlNikolai zalewski, tre figure,comeAnatoly Baranov chestannoportandograndiÌnno' vazionisulla scenarussae ilnostrodesideoè creareunagrandescuoladovepossia_ be ci piacereb mo ofiriredi piùaglistudenti. potervedere anche Iestardelcir_ ungiorno il Srossopubblicoe comPa co conquistare riviste. lo riresull€copertinedellemaggiori a fÍequentare d l2 anniuna ho cominciato scuola di articircensi PerPoifare4 annidì e dedicamialla formazioneprofessionale dì carriera diclown.Nel 1998decisiperò di Bin8o. dareunamanonefmanagment C'eratantolavorodafaree perfarSlilronte la mìacarieradi ho dovutoabbandonare clown,ma ognunodevefarcle suesceltee cheavevoalloranell'esi la soddisfazione ilprogetto mio birmicel'hooranelvedere andare avanti. e dimiamoglíe


fa in Torchiera (cascina oc€upata ed dutoSestita dellaperiferiamilanese)si in€onfanoi sal timbanchiegiocolierimilanesi.lqualioltrea darevita giocolieri allap mapalestra d'ltalia organizzano un festivalche comprende levariesfaccettature delteatrocomico.I primíanni sono glistessi ideatoríad esibirsi, ma coltemposi passa agliamìcipiùintimi,poiaigruppidi passaggio,fino adaverer;chieste di partecipazion e internaziona li.ll livelloè cresc;uto sempre piir,cosìcomela tipologìadi spettacolo. NeSliultimianniabbiamoavutoìncursioni delteatro danzao delteatrodi parola,sempremantenendo un legameforteconla comicitàe la tradizionedelsaltimbanco. LanonaedÌzionepotevaessereon momentodi passaggio, perprepararsial decennale. Cosi non è stato.Laffluenza dipobblicoè statada record,soloSabatopirl diottocentope6one, cosìcomeglispettacolisu palcodialtissimolivelloconTeatloNecessario, ClaudioCremonesi,F;larmonica Clown,EeppeTenenti, Tobiae Vlado..Oltrea tuttoquesto,spettacoli primae dopoil palco.Peresempiodurantela cenamomentidi delirioorganizzato contutti i cuochi dellacucina;n gliawentorìa abitianni'70 cheservono ritmodidiscocontanto dilucistroboscopiche e pallagírevole di luccichini sulsoffitto.Invece, dopoglispettacoli perinot uffi€iali, tambuli:"Burattinotte". ln unastanzadellacascina consoffinoin legnoe camino,unarasse gnanellarassegna, doè unavetrinadedicata aisoliburattinaí, conspettdcoli classici e sperimentaliin unacornice fantastica diun altrotempo. Questieventi,oltread esseredivertentie fini a se stessi,sonoper noi unasfida-Infattiuna dellepoche regole checisiamo datialla rassegna è l'originalità. O|tlea nonripropore maigli stessispettacoli, cerchiamodi inserircsempreun eventooriginalechesíail'lormentone" dell'edizione in corso. cisiamosuperati.ll primoSiorno cisiamopresentatitutti auestanno insieme,dandovitaallafamigliadei Saltimbanchi, grossoe riconoscibili da un monociSlio nero.Unaverae propriafamiglia congenítori, gage battu, zii,cugini,parenti,neonaticherra te ha accoltola non(n)arassegna, unasimpatica vecchietta. Mailatìpositivíhanno illorocorispettivo negativo. Lacascina è ínfattisenzacqua, ilcheaffiancaall'organizzazione adisticaancheunalavorativa ed etica.Peresempioquest'anno siamo riuscitiarimettereglisciacq uonìnei bagni,giaziead un sistemadicisternecheraccolgono Iacquapiovanae la mandanoa cadutaneiwater.l\Iolti nonsiaccorgono dellaproblemaglispettatori ticae quindidadueannisensìbilìzziamo chiedendo dilasciareoltre ad unasottoscrizione, ancheIacquacheriescono a portarcda €asa. Ma la rassegnd nonsi esaurisce nel periododeglìspettacoìi e continuadurantelanno,organizzando cenea temao palchiapertiacuipossonopartecipare tutti.Ancheattraverso opere idraLrliche e dimanutenzione dellacascina sicontìnuano a orodureottimi lavoriteatrali.cirLenÉie musicdliOgnirdsse8na crponesemprFnuoviinlerrogativi. sianellad'rezioneadictica sia nell'organizzazione. Artisticamente non esisteuna direfiivaprecisae índíviduale. La progfammazione si basasuglispettacolíconosciuti, sugliamicichesononellevicinanze di Itlilanoin tournè,sullasimDatia e sullerisorseeconomiche. Essendo un centrosocialenon possiamo pagareperinteroi costidellecompagnìe e ci limitiamoa dareun rimborsospese ugualead ognipartecipante, un criteriochedifattoci limitanellasceltadegliartisti.Peròchi decidedíesíbirsiè consapevole di sostenere un progetto.In cambioTorchiera offreun pubblìcoseduto ed attento,un pdlcoteatrale,luci,audio,manifestied un climacheraramente si trovaquandosílavora piùsentitae invitiamotut in stradd.Lannoprossimo, saràla rassegna ria parleripare. A quello(he folsesaràun evento uni(o.


T- F I . ; . "

i KCt"malabarcs

A.€ €s$

G I O ( O I E R I A . A R T . ( L O W N E R I E E' P E T T A C O L O

clìverìfvr nnllrne.'rìt.ìctbulrbleglon, clarrelpezzo .lc!,ilsti.k.liallolo poi tor.c lilo((r ctc. difi()co r11.ìriolleltc sa.ìrpcn.ìsi cappclìirravatte pdrrucchcl1ras.i1erc

CLAVA DI MEZZOGIRO

?

r

PALLINESUPERMORBIDE

iìltczze Pcr riìggilrl ì.q,1're e giri pitr regolari kl!'alcpcrtrick di Ìrczzo tcnlpo

a

a

LA LUCEdella giocoleria pallire,torce c dcvilstick Cìave, Inì1'ìinosi in tre colori cor'ì8 trrrogrammidiversi e batteria ricaricabile

( ' l I r r l l r l ( Ì -g r ' . spccialipergiocolarc con7 p.rllint'

ttir..'.; lingrosso e dettaglio:

Roma v Bricci25 00152 +393408111055 Fa\:+390ó 9910536 danrasitalia@damasjl11port.cot11 wwwdanìaslmpolt.corr


La più vasta gamma in Europa dil per Giocolieri, Articoli circensi, Yo-yo, Frisbee, Aquiloni' Magia e... Libri, video, Attrezzi ..,molto altro I ClavePlayPX3: FLEX nuovimodellicon impugnatura -ì e decometal

o-

o

Nuovestageancheriempite Nuoverimbalzineprofessionali

tb.r.in Bambir

Anchecoloratetranslucidel

(E -

Clava[4edievale

o o o o

AquilonistatÌcie AcrobatÌcicongli R-Sky Campioni delmondol

NUOVO

I\4onociclo economico TrÌal/Cross

ft\*

{ r

AqILE www.agileitalia.it NuoviDVDcontutti gliSpettacoli delclrquedu Soleil

email:info@agileitalia.it Via della Pia, 40- 30175 lYarghera(VE)

o-

!I migliori Boomerange

o -

Professionali

per Co-rspondenza, al 'l'ìilrossoo oregsoInostrrrtvendttort: VenoiLè chredeLel ndiflzzoprúÙrcno ala vostra LiLLà

G owclubse Glowballs

o

ora in 8 Coloril

Bombeltee Cilindri per Professíonalì lqanipolazione

L^

U

$

Attrezzida circoprofessionali (Iessuto Aerqg/Trapezigec.)

NuoviAttrezziper

-lì6"ràP'llît*ri*t.

3 3 3

9olle Giganti

33:!;;g I EÈ}iTíé" o'11ì;'i*t.;1'rttn* fflpií"

VISITATE IL NOSTROWEB.SHOP CON OLTRE2OOOARTICOLI E NUMEROSEOFFERTE CON OLTREIL 5oo/oDI SCONTO


3'RadunflF;,1yp "tAùl'., .'<ro"""'''.

t

P a r c od e l l aV e r n a v o l

19_21maggio_Pavi

t.-r|lt

r

Associazione Arciragazzi Giocolrle giocolarte@yahoo.it

presenza da partedellacittadinanza e ci ha lasciatoa boccaaperta con num€ri mozrafìato degnidelmiglìoredeicichi eugliocchi ropei. vedere nonnienipotinicon niamoallasfida.Quesianon consisteva spalancati davantiad unalantastica ed inequan tantonelpropore un raduno d Pdvid ditaroutine didiabolo e poiballare reggae to piuttosto nel fattodi esserechiamato fino a nottefondain un parconon è cosa "PrimoRaduno'lCià avevamo in menieun da tuttiìgiorni.In definìtiva abbìamobruproSetto di coniinuità. ciato25 litridi petroliobianco,conquistato oggi,a dìstanza di dueanni,sichiudela il centrostoricocon trampoli,monocicli, teEa€dizione. Un centinaio digiocolied nusica,coìore€ pupazzigiganti. no di lo anni is€rittie tantialtrichenon abbiamoavuto Perle CiocolimpiadiAcquatiche ci siamo modoo tempodicontarc,sonostateregi- inventatidellesfidecon disturbatoriche diacqua,piultostochedi stratepres€nzeda circasettercgionidiver- hannoinzuppato i partecipantie;l pubblico. Lecio se comprese il Lazioe la sardegnaIn una sudoré, cittàpiccola,borgh€se ed abitudinaria co- colirnpiadi H20ndscono conI'ideadirealiz d i P i a c e n zcah e me Ia nostranon è statofacile metterein zaredellesare, fondendo alcune delleclas pieditre giornidi eventi,musicae spetta- sichecompetizioni di giocoleria conaÌme- piir tardi hanno no un elemento €oli.ci siamoappoggiati ad altrereakaed acquatico iondamentdle associazioni dellacittae insiemeabbiamo nelproprio regoldmento. Lascelta digioca re conl'acquaè unarivisitazione resistitoa petizioniper farcichiuderee ai cheha controlli di ognitipo di foza dell'ordine tanto di paÌe' la guardiaforestale comprese e la temutissimacommissione dí sicurezza. Nemmeno ilventoè riuscito a port.rcivia il Tendone Rosso, unaimprescìndibile pre' adicoli dl gio perunraduno senza di artlcirc€nsi chesiri Cominciatutto spettieun simbolo cheormaiciaccompa gnadadueanni.Eradaunpo'checisipen da una collaboque razionecon iArci e da una compagniadi sava,md soloall'ultimomomento, sjè deciso dievit.reun palcoapeF unadecina dipersone. Dalsecondoanno la st'anno tuttoin un Renegade. Le collaborazione è conilcomune,in partico- to e di concentrare vengonocosìbandite,I'orgdnizzalarc il Setbre istruzione,spoft e politiche scalette giovonili. Finalr']'eîtenel 2oo5 una v€ra e zionediventa ilcaso.Ribelle comeI'artedi propriapalesfalta compagnia dapprìma stradamafolseanchedi più:f uorilegge, ap e la comincia a dalsiunnome(compagn a Pan- punto..comeun renegadel?lLidiozia sot' demonio di Pavìa) e a crcarcspe$acoli di cui demenzapiu purasisonoconcentrate il pir) importanteè FdbuloP/,;md,spetraco' to iltendone,in unanotteoltremodofuori lo di fuocodel gruppoal grancompleto. daognireSola disicurezza e dibuonsenso Tuttoinformale avutoilmeritodiaumentare ldpa(e ud c. male collaborazioni si allar- cheè duratafinoallequattrodelmattino. gano.Paftecipiamo dei"Cío- déllega'e.Provare percr€d€reun passin6 a corsidi formazione e Clazieall'aiutoe alladìsponibílità quesÌanno esperienze checisegnano, da quellodi ani- €olierie ciocologgi"e dei "Freakclown", digavettonil ...insomma anche matoi dipiccolocircoconsigrida Bologna che hannoresistitoad un'organizzazione ce I abbiamofattal...cÌriprov€remo? e quellodi anìmatori tudobusconGìancar- allabuonae a problemitecnicidi variana- lidea è di duscirea realizzare il 4'Raduno lo casanova(crazie!),all'organizzazione tura,síamo riuscitia proporreun GranGalà Pavese di ciocoleria, delladuratadi 4 giorni, che ha visto una massìccia conil possibile del festival"Pdssle spdssl"a Pavíada asso- spettacolare ausiliodellaPrcvincid.La no luti protagonistifino al passaggio del stlaAssociazione inol"reatro del CoNo"di Damianoe Cîisti tre, sr sta muovendo per ottenere,dal Cona,chesalutiamosemprecon affetto. AbbiamoorSanizzato e partecipatoa mune,un vefo e proparatee spettacoli prio spazioludico di rassegne, di o8nitipo e,pergioco,tre annìfaabbiamodamaggiorevisibilitada ro \titaal pino RodunoPovesedi Cioadibir€a ritrovo,palecolertd... l'ennesima sfidal stra,magazzino, laboCirca un annodopoabbiamo costitui ratorima soprattutto to l' 'icssociazione Arcirazzi Ciocolarte" una strutturaadatta (ch€ormaistapercompiere;lpfimo per realizzareveri e proprispettacoli. dnnodivita),un sossetto in sradodi Cela unir€formalmente e credibilmente faremo?lntantoaccel tuttele nosireforze e capacità. [.4ator tiamola nuovasfida... Ne|2000, dalleesigenze diunamanciata di amanridellearticicensi,è natala palesra deigíocolieri di Pavia. Unluogochehafatto crescere, sperímentare e aggregare fra loro moltepersoneprovenienti da diveBezone dellaBassa Padana e chehafattocapirelo ro l'importanza e le potenzialità dellacoo perazione di un gruppo. In questiseianni abbiamo viro passare dituttodavantiainostriocchirddlseriouomod'affarichevuole imparare adandarein monociclo dlrasdzzi

rt

r g É * . , , * , , , . , , , , , ,,


EuropeanruggLingMagazlne Rivista EuropeadeLla ciocoleria r lr srcó seèrtam

, a p.ogehi, firÉr | . bbo€1ori, inleruÈre

r appúnramènr


rtCirc Amo definimi un artistaPolivalentee non sologiocoliere poichého dedicatomoltissimo temponegliultimiannia peF fezionamiin moltealtredis€ipline,pur mantenendo attivisperil iuggling. simala passione Edanziproprioallagìocoleria alle devoil mio awicinamento arti dellapista.Cìovanissimo, graziea g€nitoriappassìonati di cultura,mi fovai a Sirare sfade e piazzeditutta Europa tra un museoed meritandomi, una chiesa,lunghefermateai "cerchi"degli artisti.Magi€i. BarcelPraga, Pa gi,Budapest, Iona,ovunquece n€ fossela possibilita rimanevoincanlato perore a guardare le loroincredibili evoluzìoni.Poi un giornomi sono rìtrovatoio al centrodelcerchiolLeemozioni eranotantee ho decisoche

o

o

DilGllllRìllH{ SGIUI@IIHì eutF@Rìlllffiì@ Dirclla da Paolo Slratta

"Or*rkCORSO BIÉNNALE PER ARTISTA DI CIRCO CONIEMPORANEO 2006 1200ole annueda olùobre llcorsoDrevedè a luolro2008€ staaeDrolessionale. La seÉzionep€vedeùn i€slrscoe la preseniaz 5 minlîi onedi !n numsrodi massimo eufo. cosloannuo1.200,00 Selezioni: vener.fì14luqlioor€ 17.00a Cartaldo Alta (Flr€nze) nèlGladino del PalazzoGi.nnozzl du|anieil FesllvalMEFcaNllA wne.dì 8 settembreore t0,00Prèsso La Scuol€dl Chko P.rco Cullurale"Le Se.re - Grugllasco(ro.ino) LanÉ.31 vi.liziano a nuúerc011.4359325 Pù inlomazionitelèlonar€ le (Lunedì-Vene rdìdal€9.00alle13.00lr€rcoledlda 9 0 0 à ! o1 3 . 0e0d a f €i 4 . 0 0a e 1 7 0 0 ) . Fdi 011.4554442.E-mail:coEl@$uoladicifto.il

2 0F i v " { , r ! i , . " ! " , ' " "

1

votevosapernedi più,cosicon ed unabuonadosedi coraggio mi sonopresentaincoscienza, to atl€audizionipert'EcoleNa' tionalede cirquedi firlontréal. Treannifantalicidoveilmio Ii espo vellotecnicoè cresciuto DuranteI'estate nenzìalmente. del mio secondoanno,grazie Se_ conAlessandro all'incontro renaa llontréal,nasceunacollaborazione chemi rìpodain Italiaconun ruoìoda protaSo di nistanellaprimaproduzione circoteafo italiana,Io spettacolo"ombradiLuna'.tì awenne t'incontrocon olivia che cambiòentfambele nosfe vite:leicheda sempreavevavissutonellemitichecarovanedei partìcon genitoriaI f\,ìicrocirco per me allavoltadi ll,'lontréal, impararenuovetecnichementre io mi laureavoprofessioni dell'ambistaconla €onquista to diplomadelterlo anno. sia la mia formazionein s;ai unagrandescuola, ' pdmi periodiIavorativi indirizzars€mbravano mi verso il lavoro in Brandiseratedí gala, varietà€spettacolisot' to tendoniSrandiosi. lúa a causadellamia polivalenza comearti stasoffrivoneldover tutt€le conden5are , mie possibilità in un numerodi5 m; nuti.E intantoil mio interessesi stavagrè' dualmentespostando dalvolerstupie € merdlrgliareil pubblico,aì tenta$ in un modo vo di raggiungerlì differente,tentandodi comu' nicarecon loro,un daree ricever€fluidofattotutto di emol'ezioni.Fucosiche,termindta con Ombradi Luna, sperienza io ed Oliviadecidemmodi re stareìn ltaliae difondareuna nostracompagnia:una "petit forme"grazieallaqualeriusci re ad esprimercimeglio in quanto artisti,scegliendotecreando matichee modalita, perque_ un nostrostile.Anche nelsto,dopogliannidistudio le tecnichecircensi,cì siafio tuffati n€l mondo del teatro, percolmareed arricchi€la no_ straformazione.ll nostropri_


Teatro diMilo e0tivia mo spettacolo "Klinke"ci peF www.miloeolivia,com misedi vincereuna borsadi info@miloeoliv a.com studionellascuoladArteDina- ett339 4734623 micoDrammatica dellacalifornìa,periodo diriflessione e apprendimento in cui abbiamo raddensatole nostre conoscenzesullapoeticae dinamichedeìlascenae dellospettacoloin generale. Cisiamoesibitiin mokissime situazioni, dalteatrodi strada ai galàtelevisivi, dal poetico chapiteau delMicrocnco, dove / torniamoregolarmente, ai ten' donida2500posti.Ma la pÌù grandeconquistaraggiunta grazieal nostrolavoroè stata approdar€ alteatro,dovetutto quellocheaccadearrivaallo spetiatore comeìnErandito da una lente,Un luogoresovivo ddllemilìestoriecherespiae cherichiedeun grandeinvestimentoin terminidipassione ed enersia.ogni luogo ha semprelasciato in noiunatrac cièimportante e dopo molti annialladomanda"cosati bruciadenro quandofai spettacolo?", miè capitatodi risponderechenullabrucia, p;ottostoscore,fluido dare e ricevere, comeeneGiache passaattraverso si raccoglie, noie tornaaricchitaal pubblico.come compagniaab' biamopartecipatoad o.casionirinomateenfandoin molterassegne teatmli italíane,portandoin scenaun generefruttodi una profonda commistione tra le tecniche cìrcensied ilteatro.Lanostra filosofiaè semprestata:avere unatecnicamoltoelevata perpoipoternefare quelche si vuole.Non c'è circosenza tecnicae non c'èteatrosen' za poesialCosì mentrel'attività professionale dava le suesoddisfazioni, siamoriuscitia persegune altri sogni persona lì come vivereìn una casain campagna, averela personale nostrapalestra ed un bimbosplendido dì nome Ethannatoun mesee mezzofach€giàcifa scopri fe milleemozioni. La nostraproduzione artisti ca comecompagnia finoraè

improntataad uno sguardo complicesullavita di tutti í giorni,come quandosì fa unafoto di un postoe se ne colgonodettaglichesfug8ono a primavista.ll risultato sonospettacolinarativi,comici anche,ma soprattutto teneri.Di questiìl nosfo cavallo di battagliaè Klinke, spettacolochevantaormai p;ù di J5o replichein tutta ítaliaed esterc.A livelloper sonalepeFeguoInveceuno stilepiù introspettivo e rara' menteportatosullescene ufficialia causadell'impegno intensivon€l lavorodi compagnia.ll progettosolistaper ora si intitolaLine€e.. al confínetra teatrospeim€ntale,danzacontemporanea, aftevisivae naturalmente ar tì cìrcensi. Natoda esperienze e collaborazioni alternative,ne ho Prcsentato estrattl io luoghiinusualie nonconsueti agli spettacoli,accrescendodi moltoil mio interesse in questa direzione. Sperodi ultimareil progetto nel corsodel prossimo anno per presentarlofinalmente ad un pubblicopiùvasto.


ir ,i r{ TI rÌ

MiUr'ó'ó

rt^ Prodottidi Gio(oleria Aquiloni freerbie Boom€rang

microcirco@yahoo.it

{a

LibreriaAmbientale Strum€ntiMusi(ali del commer(ioEqroe solidal€

L€s

,$L

-{Ss

h EA-

smile. shop

GIOCOLERIA CLOWNERIA MACIA ANIMAZIONEFESTE Ancona ARTEE SPETTACOLI 46 Piazzadel Plebiscito, tel.e fdx071 203428 www.lesaoioneri.com

Rodolfoè statocampionemondialedi rotellesusfadae in seguitomaesfodi siamoincontrati io ero insegnante mentare.Ricordo,nei pochianni conquanÎaaPPfensrone e marce venisseautorizzato l'usodella di pitluralln s€guitodd una ditficohà nelcalzare 8li ne l'ideaditentare una nuovae sconosoura: ra tessevraSgrare, e Per potutoseguirciin q all'utilizzo e quindia rattini.Ci diverti la recitazione, riu dereconimieia Rod Snrt

d.

[,4ic

glra, tutto

proprìo

Materiale per giocoleria, diabolo, palline, clave, devil stick, etc. Aquiloni Alivola, Prism, HQ, Revolution,Flexifoil

CITT{ DEL SOLE z F i^ , , " ,,' " ' , , ' ,"," '

l7 ShadalMaggiore, 4 0 1 2 5B o l o H n a îel/fax o51 >66432 w\,vwSrocate.net cdsbo@libero. t cdsbologna@gmdil.corn

suocirco,lì

inabile ito soqueSll


m or l c a mo suiltrapezio, s carovane, tiìamo su Io teau ...", ilMicrocirco sidi è diventaun grandefirmamentodistelle.Colomba, frcsca,gioiosain equilibriotra il serioelescanzonate movenz€ del suo esibisce al trapezio e allascalalibera. adorail suonumeroal cerchioaereo con il cont butod€licatodellavigilanza di e maSgrofr. lfo ed io, Caramellae Chalotta,siamo in carneed ossa,vivi. Fantastico!Presisconosciuti, ri-€ercati, dissetati iun sogno.Lavitadelcircqal prinI lanternino, ci ha ripagatonon amogiàculladelnuovopiccoloEtha ciadiuncaroa del circo,per delm Srande ilpiùpiccolo rìchiesta. ll ris un pìccoloci

Nascela piccolaLuce la suanuovafamigliaA cercanuoviIidi.Olivia lombaPerla:la durapalesra lAccademiàaffrontatada Siovanissimenon ha demotivato Olivia € Violachehannoaffrontato selezioni severissime DerI'ammissionea scuolefamosee dnomat€,pensosoprattutto percoglierne I'identica essenza diimpegnoe faticamacon l'jmpagabile euforicaebbrezza dellaliberta.Oliviain Cana, da ha frequentato I'Ecol€de Cirquede Verdun e in California lfirlontreal) la ScuoladAfe DinamicoDrammatica di BIueLake,Violain Francia Nationalede Cirquea Rosny-sous-bois la Fratellinia Parigi. ColombaèpiùgiovalAccademia concautacircole sorellemaggio ed ora, circo€ ballo.

rcena8a8 inventateo vissute,rig ramella, animadellapista.Ognio o Ètacolo solopresentesullapista iosachesolo€hi sa può capire. no iltempoetrasformano la fimpressione, varcatala soglia, fno di un circogiocattolo.Tecni uò allestire siaall'aperto in torma e naturalmente in teatro,in stl ll pubblicoesercitaunaforma cantesími arcani,occorrerebbe dichí.Amiamoil pubblico, è una maestosità...in É, di oceanica dallareaka. l5 aprileallafine di settembre, te di Cesenatico, a due passi dal mare, svolgiamoattivitàconle scuole,percorsididatti ci,spettacoli e laboratora.Durantele vacanze piccoligruppi ospitiamo e organizziamo corsia varilivelli.Siamo in tournéecon il


mi dell'educazione, Ie impervie collinedel sapۃicontrollare,

fl:imtri{i rivarenellavalleliorfa. ll, dove in ogni adultoviveancoraun

I I

I I

I

lI p'i'J l

.\---s

I llllu

I

I

i#','#$$-;ivaritariano f U0 0 It 0

Trale altre,unacosadi cuiandiamoorgogliosi è la sceltadel titolo,più ci fulla per la t€sta, piir ci piace,e pensiamoracchiudal'essenza dellamanifepertre SiorniIe pulci stazione, hannoruggito."Pertle giorni sonotornatobambino,Sraziel" E' statala frasedi un papà a e o,5odi lunedì,5 BiuSno2006; l'ultimopalodellastruttura dei tessutiera stato smontato,I'ultimofaroripostonelfurgone,il teloneripi€gatoed i costumi appesinelle grucce.Finititre Siornidi emozioni, sat€,applausi,ufla,silenzicommossi, grazi€€ comPlimenti. "Pertre giolni sonotornatobambino" quela fras€ci Íempiedi gioia e diorgoglio. Eravamo certiche per i bambini,i protagonisti di qu€stofestival,sarebbestata un'esPeri€nzastraordinaria; eravamosicuri che le pulci avrebbero emessoillorolragorcso ru88rro,ma non sapevamo dovequelo sarebbeaÍivato.Oggisappiamo cheè arrivatolontano,ha varcatomontagnedi pudore,inavigabilifiu-

g[ [é,-"j*0 frd'5t"'."+,ffi. d . E;"Eo-u

[.fl,;;qr',ffi

sconvoltotutti, per quelloche gener.lmente non siamoabituati a vedere:la loro straordi. nariabellezzae bravura.Non avevamodubbi che tutti sa' remmodiventatiamicie cheal momentodisilutarciavremmo pianto,lJnacosanon sapevamo: dove sarebbearivato il ruSSito? Oggilo sappiamo,ha raggiuntola pulce.ll bambino cheè in tutti noi è statodsvegliato€ da oggi non potf€Íro piùfarfnta chenonci sia. ll festivalha vilo comeprotagonistigli allievidellescuoledi circodi Bimbocirco(M6rene) diretta da Ciuseppe Porcu, Francesco Sgròe ElenaBuranidiCircomix(Vandoies) Suidata da Benno€ SigridFedeÉpiel, (Castehotto) Animètiva se8uita da Monicae SeppMarmsoler. Sonostatetr€ giohatediaric-

q,

Ici

ItAcuradi

chimento artiticoed fr umano per i piccoli = (D artisti, che hanno dormito,mansiatoe 6 si sonoallenatìinsie- = me,tefamigliemare- t\, nesi hanno accolto I nellelorocasei bimbi +\ alto-atesini, condivi- (e dendocon i loro figli =' queslentusiasmante (evento.DueSiornisu = tfe hanno vissuto C, questa esperienza anchei ragazzi di duecentriper portatoridi handicapche,guidatidaCiuseppe Porcu,hanno presentatoil loro spettacolo "Circoall'incirca"e il progetto cheli stavedendoprepararsi a diventare clownin co6ia. lvlareneè un paesedi cir€a 2.500abitantied ha adottato quelo evento.Oltreall'amministrazione comunale,che da annici appogSia siaeconomi camente sia loSisticam€nte, molti altri ci hannodato una mano; tutti hanno spostato, smontatqchiusqaPerto,procurato.Lebanchelocalicihanno sostenuto.La tipografiaci

Gluseppe Porcu Francèico Sqrò Elena Burani fumachenduma@yahoo.it ha regalatole locandine e ivolantini.Insommaè statopossi questoevento bil€organizlare perchéil p.ese intero Io ha sentitosuo. È per questoche con grandefiduciasriamogia pensandoalla prossima edizione,allaqualesperiamopossano partecipare tuttiqueigruppi (molti li abbìamo incontrati giornatadi Sar nellasplendida zanè),chein ttaliafanno lavorandosodo,perchéla straordinaria magia d€l circo possa più pulcipossibili. conta8iare Buoncircoa tutti

---rr

.l

r r r N i s ! " " 1 ! 0265


progetto Unn,Upv.o ènellariaf

pilotadella Propetto doft.ssaM. Maciocci

speciolistoin PedíotrioAsLRomaI 335 52A2221 tel.far06 8602606 flabiSi@tin.it

Protetto do t telo notoile pet il diritto di ptopietò e di otigìnolitò

d i s c i p l ianeer ee per[aColonna Vertebrale daPra un nuovometododi Sinnastica Proponiamo chemia in ambienteaereo, tkareprevalentemente e cheha come allasnluted€llacolonnavertebrale I'imPatto teoricoquellodi minimizzare fondamento al suolodel pesocorporeo(consideratoeffetton€_ gativo),esaltandon€invecel'effettoditrazione8ra(considerato effettoPoin sospensione vitazionale conesercishivo).ciò si rcalizzerà Drevalenlemente al cerchio, ai tessutiaer€ie szi eseSuiti al trapezio. in aria(dttrezo sosPese scaleverticali edorizzontali presente nellepalestre ma non ulilizzato sp€sso di variotipo(palliLagiocoleria dellenostrescuole). (monociclo, ne,clave,diablo,ecc.)e l'equilibrismo o rullodequilibrio)Potebrola-bola,lera filoteso, in quantodtenute l€ disciDlineaer€e beroaffiancare attivitadiveÍentinonchéinsolitaed eflicd(epaleil simmetri(opochefavorisce straproprioceniva il muscolar€ nellaricerca,attraverso tenziamento gioco,dellacentralità corpo. da llequipedilavorosaràcostituìta mediciespeftiin medicinad€ll'eta evolutiva€ in fisio'patologiadel deltessutooss€o,da fisioterapisti da Professio_ la colonnavertebrale, nisti circensie da insegnantidi motoriachecollabore_ educazione di corsi rannoper la realiz?azione adeguatiperfasciadi età (infanzia e adolesc€nza) e per tipologiadi e la pubbliindividui.Lad;ffusione delmetodopotràesserc cizzazione Ie scuolepubrealizzata attraveEo blich€di ognì ordin€e grado,Ia dei Pediatridi fasensibilizzazione e sanitarie migliae dellelstituzioni suI teritorio.PoSportive dislocate ai corsidi"cintrannopartecipare I nalica A€rea"tutti ibambinie gli ai t8 annidieta, adolescentidai5 in asse,con concolonnavertebrale verao scoliosie/o cifosiidiopatica Tuttii soggettisaatteggiamentale.

e@SÍUMollffi marey40!n€€ ngRfo e€mup0s @@@m0a moffima@la E6[T€trgC9O

Parrocinaioda Eu.opear Medi<al Asso<i.tion vn.e.rú Co5ig o a MD Presidenr e dallarederazlonc lt lia|ra Medl.t Pediatd seg.etReglon R€giore lazlo dottAirono Palma

rannovalutaticlinicamentedaìl'equioemedica ai proponenteil progetto,primadellinsedmento poi alcuniindividuida corsi;verannoselezionati periodico più apawiaread un monitoraggio prolondito, alfine di studiaregli efetti sulrachide aer€€oggettodistudio. dellediscipline sullaterra È Abbiamofatto sDortorevalenremente nell'acquasinoad oggi:è possibilech€in alcune patologieneuro-muscolari(e la scoliosiètra queste)sia invecel'aria Iambientemiglioredove credosiadoverosoprovarciemidugu_ esercitalsi. ro chequestaori8inaleipotesidi lavoro,ormaiIn piirin' a Roma,suscitisempre fasedirealizzazione Nazionaìe € quindiEu' teressea livelloRegionale, ropeo,poichéi risuhatidi un vastostudioclinico potrebberovoluzionare Iat€rapiadelledeformità vert€bÉlioquantomenoriveìarsiunaefficace venzione, offrendofinalmenteai bambinie ai ragazzicolpitida talepatoloSia, o a rischiodi svilupparla,un rimediodivertente, duranteuna fasedi moltodelicata. crcscitafisica e psichica Dedicatoa tutti i bambini,sani€ ror solo!

W":"W^PJH

Hruloween--BleEòftnmu - Plarv - Spmncolo

- €gfF€800ro€ mg["€66i9 " u6$tbtîa -

\,'ia

O><II-IA

n-6

1()155

Torino

tel. la.t 0l l-2464976 - cc[ .ù8-841i788wwsametio-rosrumir0m

ueÈt*. ,,,' ,"',"'".""''


Rgndgrg forti i bambini', monocic di Rosmarie Allneider Plonersonnsèrten@rolmail.net

I

Quandoperla primavoltaLisa si presentònella piazzadel paesesul suo monociclo, la gentesifermòa guardarla stupitae sconcertata. A Laion(un paesein provinciadì Bolzano, a r 100mt.di altitudine e con circa2400 abitanti)un modo cosìoriSinaledi circolarenon s'eramaivistoprimadiallora: llnasolafLrota, nientecatenae nientemanubrio!Comepoteva Uscircanchesoloa mante' nereI'equilibrio? Lisaaveva scoperto ilmonociclo duranteil progetto"R€nderc iorti i bambini",tenutosinella scuolaelementare di Laionn€l 2OOO. llsuoentusìasmo e Iasua ostinazione ad imparare ad andarein mono.iclovenn€immediatamentetrasm€ssoanche dglialtribambinie benpre.'toa Laionsi moltiplicarono monociclistie monociclireall'asílo, alle scuoleelementari, mediee superiorie persinomonociclisti adulti.Túttipossedevano il loro bravomonociclo e il SfuPPo .ontava ormaigia 70 Nel giu

gno 2005sí è svoltaa taion la primagiomatadel monociclo,a cuihannopaltecipato appassionatida tuttolAltoAdigee dalla cermania.In agostoil gruppo dei monociclisti ha inoìtreorga nizato una settimanaestiva della giocoleriacon il motto coordinazione "l/lovimento, ed equilìbio", un verosuccesso! Ogni settimanai bambinìe i giovanisirítrovanonellapalerra perallenarsi, e sonodiventaf cositantichepermancarza di spazioè statonecessario di' vederliin sruppi.ci si esercita tutto I'anno,e nelleBiornate di beltempoancheall'aperto. La maggiorpartedei bambinisi lan€iagiàin semplidacrobazie comeIo slalom,la corsaall'indietro,la gimcana tra osta.olie altfoancora, Semprcpiuspesso pubbliche si otfronooccasioni in cui il Sruppopuò cimentarsi in unoshow.cli incontriregolaperesercitarsi € l€ occasìoni di mosfarsiin pubblicososten8ono ilsenso delgruppo nonsolo dei bambinie dei raSazzi, ma anchedituttoilpaese.Moltigenitori collaboranocostluendo pergliesercizi ostacoli e attrezzi e accompa8nano ifigli allemanifestazioni.La solídariètàdi anchecon srupposi consolida la r€€iproca motivazione a proprovandoa sviluppare segurre, nuoveideee creando esercizi di coppiao in gruppo. Chivoglia apprend€r€ adandare in monociclo devearmarsidi molta pazrenza,costanzae concentrazione,ma questo mododimuoveEihaeffettiben€fìcjsulfisico e sullospirito.si migliorala padronanza delcoÈ

A

ndeîrd

dhsilo e di.ettice della sezione nono.iclo ASCdi Ldiah

po, la coordinazione € l'equili' brio;tutti i mus€olidel corpo, dallatestaaipiedi,vengonoat tivati,e in pafticolare si rafforza la muscolatura dellaschiena, €sercizio che€vitamoltidifetti di posturadell'etàdellacrescita o aiutaa eliminarìi. lequilib o esterior€porta a conquistare anchequellointerìore.Accettare la lida divoler impararequalcosache si può apprendere soloconla foEadì volontae con lo sforzoindivi' peF duali,dasolegnoall'intera sonalità delbambino. I bambini imparano adandarein monoci clodi propria spontanea volonta

e attraveGo l'esercizio continuo rafforzano il loroequilibrioper sonalee l'autostima, esercitan do contemporaneamente unef fetto positivosulledinamiche dell'appr€ndimento. lnoltreandarein monocícloaumentala Bioiadi muoversi, Suidail bambino a oGanizzareil proprio tempoliberoin modoattivo,lo aiutaa scaícarsidell'aggressivitàe dellostressscolastico, e poi diverteun sàccolInfineil monociclo è anchepratico; molti bambinia Laionlo usano€ome mezzodrtrasportoperfaggiungerela scuola,per andare dagliamicioperfarela spesa.

Artì.o Ii pe( la,4b cohr iz'

MASÍER, EAEAG,HE" Ingrosso odÉta/io Inokrc won"ocitlò, 1in{fe,fh aa, rfere l.\uitibrìo, rotz,Toll,rú/la di,h1no, ' ianpoL, at7uzdifioco, eto.

CnEATrV .Arfu.Tessu.b -

Vadìto atulto p* cow i.spo ìt1,t rtta' LÌtalì4,

- Vio dclloRo99ío,24 - lcl. 0471E16629- î@. 04,7197927? - cructivebzQrÍgillo.iî


a

I

DELL'ART ILSIGNIFICAT()

$fi'fE'T,lt RAGAzz

idee.e{-ale!|!4 pr.atigip€r.prytqtli di Girto loltolfe zuuó fossa$ lrul-zysetîemure/

*i'

f,* i{lo

daJosefMarmsole!esigridFeàqrspielche fb ùrtlorlil co6oètenulo in ì'enorme bagaglio diesp_erien:a daloroa(uisit0 continuano afasmetter€ tantiannidilavoroesonopiùdi250igiocolieri,SliinseSnanlieSlia pedaSogico braSaz lavorare inambito conbanbini accomunati daldesideriodi parlecipato ailorostage esuccessivamenle hannotinora zi(eadulti-bambinil), perBambinie lorocitta. diCirco Ragazzinelle datovitaaProgetli (teoria): pedagogico; m€todologia edidatlicd; Inùoduzione valore P.ogramma (scenografia, prepaGzionee pres€ntazione costumi, delproSefto; lvlesein(ena Comesì sviluppa unproSramma maschere, musica,lecnica, coreogralie. 8ucc0, dicirco).fecniúe{pratjca)rtsercizidi.oncentrazioneecoordinaz (ligure/eserci, con hop;ciocoleria dibase acrobatko; Cerchihula dellacorda palline, palloni, conpartner o in8ruppo;pial_ cerchi, clavette;jùSgling fazzoleni, pedalò, rolabola, monoci_ swinging); Equilib smo(Íampoli, ticjnesi;diabolo; (preparazione fisìca, sulla lera);Acrobatica dq camminarc sulrullo, camminar€ (onpdrher); preparalivi acfobaúca edelemertidiba5eperpiramidi€ eserciri piccole (caerúidipreparazione delcopo,8ioói edimprolvitazione; ClowTl (inùoduzione gag);coreografia allavorocoÉoSrafco) e 15/19 9J0/12,J0 ltì9J0 (dopocenaboriaca.90nin) sabalo 0rart venerdì (dopoCena domenica 9,50/12J0 e 1430Í6,30 allenamento liberoin palesùd); marsimo di iscrilli:25 Numero

vutl:

iIl

UI

Quotadt lsc.izionepersingolostagee/o Peril meetinS:ì50 € aSli PerparteciPare Vittoe alloggiosonoa caricodei parte.ìPanti. perverificare la disponibilità deìPofage, dopoavercìtelefonato è richiesto sti(peril rneetingnonèprevistoun numeromassimo), il paSamento anticipatoconvagliapostaledi80 €. Laquotavainviataentroil la setembre2006per lo stagesuìProgettidi Circo tenutoda Sepp€ Sigride/o per il Me€tin&ed enfo il ls ottobre tenuto da SusiAlberini. 2006per lo stagesullaPsìcomotricità Intestare ilvagliaa:assodatlone Gio.olierie Dlntomi vialedelindicandonella causale la Vittoria,25 - ooo53 Civitavecchia, "Meètlng oper.toÉ' o "sta8e Ptogetti di clr.o'o "stage psi€onotrlcità". vi picghlatno iîoltrc di invl.re via fax àllo 0766 la ii57t952oviae-mail a glocolieriedidoml@hotmail.<om cevula del vels m€nlo,lndlaando r|ome e cognomedeSli

r ei . t* . . , , , " , , . , .",",

is.rútti.luogo e data díras.lt., recapititel€fonicidl ognuno dl essi, Per garantire la copertula assicuiativa attlveremo per alasaunodei pa*ecipantl una tessela lllsP, aoloro che lossero già tesseiati t tsp perlt 2006 sono pieSàtidl comuricarceloal momentodell'iscrfulone.ll saldodi70 €verà cor_ dellostagee/o del rispostoin contanliall'arrìvoeprimadeìl'inizio meeting.P€rcolorccheintendoflodisdirela loro padeciPazione aglistageè previstaunatrattenutadelìaquotadi pre-iscrizione (40%per dìsdettead unasettimanao più dalladatadellostage, perdisdettenellas€ttimanacheprecedelo stage,I00qoper 700/0 disdettea menodi48 ore dall'iniriodellostage). info: Asrodazione Glocolieri & Ditttomi

com intorni@hotmaì1. 347 6597732siocolieried


Conunhalz lslrazionidDoraCreminati nor.. rm n.t .dtfrE ! 1

t e s l od i M P

.li.TilJ,'lfiiií-'eequirr precar i[ìHilii:ffi

'Paura.

-" r;;*'illugg,l ":m:T liffi

rr'pi't' *J;ilÎi-iffitlt'tE

Fabriano Siamoin fattativa con€ventualiSestori.Contattateciper informarvisu diponibilita e prezzide8lialloSgi. fo's.lo di Vico (Perugìa)E facilmenteraggiungibile anch€ prendendo i trenidellalineaOft€-Ancona. Pensione completa a 15€ alSiornoa pe|sona. conallogSio in camereda 3,4posti pranzo,m€r€ndae cena.Disponibilianche letto,colazione, DosticamDernonattr€zzati. ReggloEmili. Alloggiodisponibilec/o l'ostellodellagio, v€ntù.Costi:I4,50€ a notte6 personacon primacolazionq camereda 5/6 posti(17 € a p€rsonap€r camerasingolao doppia),possibilità di pranzare/cenare (9 € a pasto).Èrichi€51oil tesseramento all'Ass. ltalianaOst€lli(Drezzo indicativo 20 € a persona). Proveremo a farcifarepreventivianche da altre rcalta.Disponibili ancheposticampernonatùezzati.

e{

o

xtsJ F

- CIOCOLERIA - MONOCICLI - CLOWIIDRIA - PALLOT{CIT{I - OTIOMI E FOLLDÎTI - MACIA - BOLLDDI SAPOIIE ... É TÀìTOALTRO!... PIACDNZA, via liasolini n'2 tet.33A/24ó79O2 334t1375?79


Flr\

F

rr

I

gSil-Va"t I emozione delcorpo f l Uf giugno B Brescia

delCirco SutFito (10122 Crugliasco 5agosto !iuqno

i 7luglio

c h e s u c c e d e s € h i p h o p e c i r c o l i n c o n t r a n o ? E s e u n g r a n d e g i o c o l i e r e f r a n c e s e c i c o n d u c € i nQueld u n edzi0n€narcedalacollaboraziane d e l C o m u n e c o n Z e i S S p eat lS a .cuool il ed p a e s a g g isoo n o r od e l l ' e s t r e m o o r i e n t e ? O . n c o r au,n5aen o r e i t a l l a npoo r t di n s c e n au n t e s t os ! l d C i r k oÍ d . g l i s p e l i a cL o r S a n i z z a l r d a particolarerapportotra clown biancoe dugusto?E se un mariorìeÌiistaaustrdlidnoci 'acconi. l. quer'u t i m ao,t r € a q ulei d I f e g i u g n o . o n n ?a v a n t i a gi o c c h i a n c o r ai l c i r c o c a d u t ad i H i t l e re i d € l i r i d i o n n i p o t € n zd e l D o t t o rF r a n k e s t e i D d a u n r a p p o ' t o AÍ(ipelago Crcolealo e LeoBasr,scsna c o n t e m p o r a n e fol ,U s p e c i f i cai p p u n t d m e n ct io n l a d a n z ae i l t e a l r o t, u t t i l e g d t i L a m o :C i o n . o 1p5eorn ú o !t ò k n t ci ,o n2 0 semprepiù stretto,ln un nuovo progettofirmdto da CiSicristoforetti.l^JrM.piulestival.it ( o m p d S ns r€€e z o n ai lner e n a( Ì e 2 4 u glo)ra 5perÌacoloT€rmrndl9del ad d Scuo l ao n B c r k o( 7 l u g l o ) ;N e i d n cdae l aCo ( o l e ra ( 2 1 l u S l i o ) , d a l l e 2 2 {bi naeosacl la' al e î IS a.hi n a n oi t i ( k d i J a y C i l l i gFarng, h l i n ne5, PeterAberS, Nlanu Laude, LukeWhon lensSgsgaardani And€6,Sak![4dnnsto Felrbò1. ViktorcylLenbers CompaSnia .ile 5ú Programnrd sur w zelig5peltdcol iasco htrì vú,ia,\'.scuo adlcrrk0.ilif enivalSrug

.CIRCU'FAN'.NET

"Dotenidilficolto da cuitraffe oppoftunità.Rìschiarcnon vuoldirc inprcwisore. Valutoreconcriteio costiebenefici.sígnificasaper ínterprctorcle íchieste del clienteeonticiparnele esígenze.La quahtapogo senpre. FroncescoSopone,AccountExetutive,fo delI'atte delcomnercio uno questíonedi netodo, ma soprattuttodibuon senso" Con questeparoles; presentaal mondo il siSn.Saponesu w1,,,v.bìroad.it, ilsito dellaaziendapubblicitaíadelgruppoPubblimobile. Esu quesieparole,dandocreditoalleimportantirefegliabbiamodatofiducia quandocihachiestodÌor renzevantate, ganizzare in pochigiorniun piccolofestivaldia istidi stradaa il Natafe. Richiesia che Reggiocalabrianeigiornicheprecedono abbiamoaccettato, richiedendo a nosfa voltache noi stessie cosìintut ognunodegliarlistifossetutelatodaunaccordoscritto. tafrettae conl'entusiasta disponibilità di alcuninotiartistidelpa allapdrtenzaper portarenel noramaitatíanoci approntavamo dipiù.[.'la centmdiReggiocalabriaun pizzicodigioia e qualcosa avevamo ripostomalela nosrafiducia.ll giomoprimadell'inizio Iamanifestaziodelfestival il sign.saponecichiamaperannullare a noìproposto nonavevao! ne,confessandoci cheperil progetto Nell'incredulità chetuttoquetenutoalcunacop€rtura linanziaria! stofossesuccesso e chetutti noi ci fossimoimpegnatip€rdelle oltrea chiederdatefantasma ciaspettavamo cheil5i8n.Sapone,

i oa * " , , , " ' " , , "". ", ,

dal.ontratto. Daallociscusa, onorasse almenole penalipreviste promesse, di rasonotrascorsi seimesidi vanequantosollecitate e lasuadittache,almomencontinue dilazionicon ilsign-Sapone ricevuto, oltre to diandarein stampa,mangonomorosi.lldanno è chiaramente e soDrattutto di naturamoraìe.ll cheeconomico. nonsaràc€namente l'unicocheha ritenutodipoter Sign.Sapone bisfattarein questomodogliartistidi stradae ìe associazioniche e levalenze cultura li.Àra,aunepromuovono lecapacità artistiche pefvìelegali,speriamo cheque spicando dinon dovercirivalerc innescare stabacata ciliegina sullatortad; fine2005possaìntanto dìmodalitàe stru unarifl€ssione impodantepertutti,allaricerca la difiusione deglispettècoli in piazza, m€ntiche,senzacastrare possanoin futuroevìtareil ripetersiquestispiacevoli ev€nti.Nel cheilsign.Sapone troviprestol"'opportulrattempoconfidiamo onorarei suoidebitie fortificanità"e il"buonsenso"perscusarsi, retanostravolontàdìriporrefiducianelprossino. ass.ciocollerle Dhtomi


grn:,',,ruuro'liiiîi%or K gf m gSS0Iffi aistrara eripisra Federazione Nazionale Artedi Srrada(Fnas/Agis) te radicidello spettacolo dislrada edipiazza (anravereo dfiondano neisecolipiù lontanie.ostitui5cono itsattinbanco. ilgiocoliere,le adibufonesche, la(omnedia delt'ane) itminimo c0mune denomìndtore ditufletedisciDtipopoldre. nedello ipFrla(olo dpan edal(irLolinodcomprena€r€ lurletearridirend Lherrsrada rononate. rn quesio annuario presentati vengono Ì80fetivalecssegne sparsi in tuttotolivalee dedicatia € discipline del l'artedirladae delcico;90schede compleledinote diprogramma, riferimenti, notizie, foto,inlomazionitun richeetutlociòcheserve persegoire gliappuntamentidello speflacolo popotarè inttalia. Ne ecorpose app€ndl ci,gli addetti aìlavori, foveranno oltr€mezzo migliaio di indirizzi eÍlerimenti dic0mpagn ie,artisti, comptessi or censi, scuoie e momenli lormativi, negoziefornitoridimateriaii, associdzionidisettore eoudnthltro.Inottresoro pferentlnapertura i(ontflbutrdivar. persona8si delmondo dellacullurd e dettealro. saggi, ra(conti drviaggio, inlerviste, inquadramenti quelloche storkjtutio c? da(onoscere sulmdgico mondo dett?rte distrada edet.irìo. pascale gliintervenlisono Inqu€laedizione a curadi:ianRock Achard, Canivet, Angelika Ceorg, Anlonio Ciarol€,CraÌiano Lazrari,Alessio [,lkhelofli, Alberto lVaroni, LivioToqni.


èf) G

E

.g (9

f

1

e T' :,

ul

:t

P-",r-).";xco


P o m e l l oi r 9 o m n a l e r m o pa s t i c a

+Capsula

I .-ruoo

in Nylon a.listrappo

n rugon

"""*""'7.,,,,"[f_ ","" [*

tA;i-:^ lI--.fop

-l

Le clave PX3sono dispnîbili in 6 coloti fluo (bianco,gie o, arencio.vefde,rosso,blu)e con 2 tipi didecorazione. La fantastícaveÉione lumh'osa è prcdotta in I colori diversi (bianco,giallo, arancio, rgsso, viola, verde,blu, úulticolor) futte le clave PX3 sono disttibule

ín ttatia da AG|LE.

tradizionare n EVA


,,,,àl-,nn,.,, f:?:: ' disuccesso. cheinlendom alse irioditutlicoloro !,ranliniudiÍnagine

eFoqettiamo soluuioni Shdiamo

rugg r e i l p o g girt

GEl O C O l l E n lf DI N T 0R l rIl ASSOCIAZTON

(Roma).. (Roma) > sede dellaVittoria, 25> 00053civitavec(hia operativaViale I > 00053Civitavecchia ViadelLazzaretto, > > P. IVA 0 6 8 9 4 4 1 1005 > 673952 cell. 347 6597132 tef/lax0766 8io(olieriedintorni@hotmail.com

M O D l r r o D l a D E S I O N E2 0 0 6

allanosttasedeoPerativa. ed ìnvia€viafaxo per posta,insiemead llna coPiadellaícevuiadèlversamento, Dacompilare

......

tel

cell

Gio(olie è degliinterii associativi, chiedodi ódeire allhssociazione anchesu w.jugglìngmaSazine.it) Prcsavisionedellostatuto(consultabile Dintoni.Alle8ocopiadell'.wenutoveEamertodellaquotaassociativa ...

Ddta

e € € € € €

12 |2+6 12+t 12+9 12 +13 12 +lt

> > > > > >

firma

PERI SOc|(aa parentesitli onaggi) (4 successiv€ utcitediJugAlat+ Quadernidilu8[,lag) (4 successive uscitedi JugMat + QuadeÌnidi lug tvlag+ to ZendelluSSlin8) ( 4 s u c c e s s iuvsec i l ed i J u SM a g + Q u a d e r n i d i l uMga 8 +l - s h i d ) ( 4 s u c c e s s iuvsec i t e aiocoleia) d i l u gM a g + Q u a d e m i d i l ùM 8 a 8 + L u c i d e l lG (a successive lscite diiug Mag+ QuadehidiJugMa8+ Kemesse) (a successive lscite dilug Mag+ Quad€hidiJugMat+ lllusionismi)

(tra Parenresi E LEPALEÍREGIOCOIIERI PERLÉASSOCIAzIONI 8li oma$i) petlo nkto4istibuzionedele suepubblicaionie pet lbrconizzorio' stipulounaconvenzione i suoifini stotutotí, tAss.Giocolieie DintonLsecondo o qu6roprogeft,o, ecco|1npegnoninino.he vichiediano: ne diíDiziotíve cheprcnuovanoIa giocolea e le oni citeBi Sesieteintercsson deiQuadeni di lo aretratidìJugSling l,4agazine + 5 coPiè + unacollezione di lu8glìng Magazine, 5 copiepernumero, uscit€ € l0 > (4 successive e unapagina dedìcata suwraa/viuS8linSmagazine.it). diJuggling i,,lagazine deiE.dfeimenti sullepaSine diJuggtins Magazhe + segnalazione inviareI'importodovutofamite CCpn. t6126404intefato a Asso.l.zlone Glo<olleri& DinlorÍ|, N.B.eualsiasiopzionesceSliate, ÀDESloî{EAI{NUALE+ il numerodella dvbt ch€ intendetèrlcevereper pÉmo + I'omegglos.elto neilacausale soecificando delle (l everfiralmentetaglia per l. f-shlrt XS,s,,:llto t) il materialevienespeditoai soci,con cad€nzetrimesfali,in occasione sulla causaarretrati indicare il numero/i desiderato/i (mazo, giugno, e dicembre). Per richiesta settembre uscitedilugglingMagazine di almenolo aretrati) € 2 a copia(€ 1,50a coPidPerdchieqta le delveÉam€nto€d aggiungere

Profile for Juggling Magazine

Juggling Magazine #31 - june 2006  

quarterly italian magazine dealing with contemporary circus arts

Juggling Magazine #31 - june 2006  

quarterly italian magazine dealing with contemporary circus arts

Profile for jugmag
Advertisement

Recommendations could not be loaded

Recommendations could not be loaded

Recommendations could not be loaded

Recommendations could not be loaded