Page 1

COSA FARE QUANDO NASCE UN BAMBINO!

Il Comune Informa

Ristampa giugno 2014

COSA FARE QUANDO NASCE UN BAMBINO


Ogni bambino che nasce è un motivo in più per progredire, andare avanti, migliorarci, impegnarci per la comunità perché i bambini rappresentano il futuro ed erediteranno ciò che noi adulti riusciremo a costruire e a preservare. La mia speranza e il mio augurio sono, allora, piccolo nuovo cittadino, di lasciarti una città ancora migliore di quella che ti accoglie. Benvenuto al mondo!

Il tuo Sindaco Alessio Biagioli


IL SINDACO DIFENSORE DELL’INFANZIA La figura del sindaco difensore dei bambini è prevista dalla Convenzione Internazionale sui Diritti dell’Infanzia, approvata dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite il 20 novembre del 1989 a New York. La Convenzione prevede il rispetto dei diritti dei bambini alla sopravvivenza, alla salute e all’istruzione e rappresenta un vero e proprio vincolo giuridico per gli stati contraenti, che devono uniformare le proprie leggi alle norme del trattato e fare cosi in modo che i diritti e le libertà proclamati siano resi effettivi. Nel 2002 la sessione speciale dell’assemblea generale delle Nazioni Unite dedicata all’Infanzia, ha promosso la creazione di un ”mondo a misura di bambino”. Questo si è tradotto anche in un impegno dei Sindaci del Mondo intero a migliorare in modo significativo la vita dei bambini nelle città, garantendo: adeguati servizi, sanità, educazione scolastica, protezione, sviluppo ed integrazione sociale. Il Comune di Calenzano dal 2004 ha ratificato la Convenzione sui diritti del fanciullo e nel 2011 l’UNICEF ha nominato il Sindaco “Difensore dell’Infanzia”.

Il Comune Informa 3


DENUNCIA DELLA NASCITA Dove COMUNE – STATO CIVILE Piazza Vittorio Veneto, 11 - Calenzano Tel. 055 88 33 235 / 222

Quando Dal lunedì al venerdì 8.30 - 13.00 il sabato 8.30 - 12.30 il martedì e giovedì 15.00 - 18.00

Come LA DENUNCIA DI NASCITA La denuncia va presentata entro tre giorni dalla nascita da uno dei genitori presso la Direzione Sanitaria dell’ospedale o della Casa di cura dove è avvenuto il parto, oppure entro dieci giorni dall’evento presso l’ufficio di Stato civile del Comune in cui è avvenuta la nascita o in quello di residenza dei genitori. Nel caso in cui i genitori non risiedano nello stesso Comune, salvo diverso accordo tra di loro, la denuncia va fatta presso il Comune di residenza della madre. Se i genitori non sono coniugati, per la denuncia è necessaria la presenza di entrambi. In caso sia presente un solo genitore non è possibile menzionare nell’atto di nascita l’altro genitore. Quest’ultimo può provvedere successivamente ad effettuare il riconoscimento del bambino su consenso del genitore che lo ha effettuato per primo. I genitori stranieri che non hanno la residenza legale in Italia devono effettuare comunque la denuncia di nascita, la quale non dà diritto all’iscrizione automatica del bambino nell’anagrafe della popolazione residente ma Il Comune Informa

4


consente di chiedere il certificato e l’estratto di nascita. l bambini stranieri che nascono in Italia acquistano la cittadinanza italiana (su richiesta) solo se sono stati sempre residenti nel territorio italiano fino al 18° anno d’età. l figli di cittadini italiani, anche se nati all’estero ed eventualmente in possesso di un’altra cittadinanza, sono cittadini italiani. Pertanto la loro nascita deve essere registrata in Italia. Nomi Al neonato si possono attribuire fino a tre nomi che lo accompagneranno per tutta la vita. Nel caso siano imposti due o più nomi separati da virgola, negli estratti e nei certificati rilasciati dall’ufficiale dello stato civile e dall’ufficiale di anagrafe deve essere riportato solo i l primo dei nomi. Non si può attribuire al figlio il nome del padre o dì un fratello o sorella viventi, un cognome come nome, oppure nomi indicanti località o nomi “imbarazzanti”. Codice fiscale Il codice fiscale rappresenta lo strumento di identificazione del cittadino nei rapporti con gli enti e le amministrazioni pubbliche. L’unico valido è quello rilasciato dall’Agenzia delle Entrate. È indicato sulla tessera sanitaria che viene inviata direttamente a domicilio.

Il Comune Informa 5


CERTIFICATI E DOCUMENTI Dove COMUNE - SPORTELLO DEL CITTADINO Piazza Vittorio Veneto, 11 – Calenzano Tel. 055 88 33 255 / 222

Quando Dal lunedì al venerdì 8.30 - 13.00 - sabato 8.30 - 12.30 martedì e giovedì 15.00 - 18.00

Come CERTIFICATO CONTESTUALE CON I DATI SULLA NASCITA Si richiede presso il Comune di residenza. CERTIFICATO ED ESTRATTO DI NASCITA Viene rilasciato dal comune dove è stata registrata la nascita (di norma dal Comune di residenza della madre al momento del parto). COPIA INTEGRALE DELL’ATTO DI NASCITA Si tratta della copia autenticata integrale del foglio del registro di stato civile ove è annotata la nascita dell’individuo. Viene rilasciata solo su richiesta di uno dei genitori (o dell’interessato, quando maggiorenne). CARTA D’IDENTITA’ La carta di identità viene rilasciata a tutti i cittadini residenti. La validità temporale del documento è diversa a seconda dell’età: - 3 anni per i minori di 3 anni - 5 anni nella fascia di età 3 - 18 anni - 10 anni dai 18 anni in poi Il minore deve essere accompagnato da un genitore munito di documento di identità presentando 3 fotografie uguali formato tessera. In caso di carta di identità valida per l’espatrio è necessaria la presenza di entrambi i genitori. Il Comune Informa

6


PASSAPORTO E LASCIAPASSARE PER L’ESPATRIO DI MINORI Dove COMMISSARIATO DI SESTO FIORENTINO Via A. Gramsci, 522 - Sesto Fiorentino (FI) Tel. 055 44 92 51 QUESTURA DI FIRENZE - UFFICIO PASSAPORTI Via della Fortezza, 17 - Firenze Tel. 055 49 77 587

Come Il passaporto ed il lasciapassare vengono rilasciati dalla Questura. La domanda per il lasciapassare (per i minori fino a 15 anni) e per il passaporto (per i minori fino a 12 anni) dovrà essere sottoscritta da entrambi i genitori e può essere presentata anche al Comune (Sportello del Cittadino) che provvederà a fissare un appuntamento presso il commissariato più vicino.

Il Comune Informa 7


ASSEGNO DI MATERNITÀ e PER IL NUCLEO FAMILIARE Dove/Quando COMUNE - SERVIZIO ASSISTENZA E SICUREZZA SOCIALE Piazza A. Gramsci, 6 - Calenzano Tel. 055 88 33 402 Martedì 15.00 - 18.00 - mercoledì e venerdì 9.00 - 13.00 COMUNE - SPORTELLO DEL CITTADINO Piazza Vittorio Veneto, 11 - Calenzano Tel. 055 88 33 255 / 222 Dal lunedì al venerdì 8.30 - 13.00 - martedì e giovedì 15.00 - 18.00 sabato 8.30 - 12.30

Come Le madri che non beneficiano del trattamento previdenziale dell’indennità di maternità, o che ne beneficiano in parte, possono presentare al Comune di residenza la domanda per ottenere l’assegno di maternità. La domanda deve essere presentata entro 6 mesi dal parto dalle madri cittadine italiane o straniere residenti in Italia, in possesso di carta o permesso di soggiorno. Le famiglie con tre o più figli minori possono presentare al Comune di residenza la domanda per ottenere l’assegno per il nucleo familiare. La domanda deve essere presentata entro il 31 gennaio dell’anno successivo a quello per il quale si richiede il beneficio sia da parte di cittadini italiani che stranieri residenti in Italia, in possesso di carta o permesso di soggiorno. Entrambi gli assegni spettano qualora il reddito del nucleo familiare corrisponda a determinati parametri economici (valore ISEE).

Il Comune Informa

8


ATTESTAZIONI ISE ed ISEE Dove COMUNE - SPORTELLO DEL CITTADINO Piazza Vittorio Veneto, 11 - Calenzano Presso lo Sportello del Cittadino prestano servizio i seguenti CAAF che ricevono su appuntamento telefonico: Federazione Nazionale Agricoltura Tel. 055 45 2147 CAAF CGIL Tel. 055 88 777 69

Come Per stabilire se si ha diritto ed in che misura a prestazioni sociali agevolate, insieme alla richiesta di concessione del contributo/agevolazione deve essere presentata l’attestazione ISE o ISEE con le quali viene determinata la situazione economica della famiglia. L’attestazione viene rilasciata dall’INPS attraverso i CAAF abilitati sulla base dei dati dichiarati dal cittadino con la Dichiarazione sostitutiva unica. Consulta anche la guida ISEE.

Il Comune Informa 9


CONTRIBUTI REGIONALI ALLE FAMIGLIE CON NUOVI NATI, FIGLI DISABILI O CON ALMENO 4 FIGLI Dove/Quando COMUNE - SERVIZIO ASSISTENZA E SICUREZZA SOCIALE Piazza A. Gramsci, 6 - Calenzano Tel. 055 88 33 402 Martedì 15.00 - 18.00 - mercoledì e venerdì 9.00 - 13.00

Come La Regione Toscana ha approvato la Legge 45/20 13 che prevede, fra l’altro, l’erogazione di contributi alle famiglie con nuovi nati, o con figli disabili a carico, o con almeno 4 figli. Per richiedere il contributo occorre: -

Essere cittadini italiani o di altro stato appartenente all’Unione Europea; Essere residenti in Toscana alla data del l° gennaio dell’anno solare cui si riferisce il contributo finanziario da almeno un anno; Avere un valore dell’indicatore della situazione economica equivalente (ISEE) non superiore ad €24.000,00; Non avere riportato condanne con sentenza definitiva per reati di associazione di tipo mafioso, riciclaggio ed impiego di denaro, beni o altra utilità di provenienza illecita.

La domanda per i figli i nuovi nati, adottati e collocati in affido preadottivo, deve essere presentata dalla madre, oppure, in assenza di quest’ultima, dal padre. Le richieste a favore delle famiglie numerose e delle famiglie con fìgli disabili devono essere presentare dal soggetto o dai soggetti titolari dei carichi di famiglia.

Il Comune Informa 10


Le modalità di presentazione delle richieste di contributo sono le seguenti: - -

Presentazione autonoma utilizzando l’applicazione web messa a disposizione da Regione Toscana alla quale si accede mediante la Carta Sanitaria attivata; Presentazione dell’istanza al Comune di Calenzano - Servizio Sicurezza Sociale e Casa. In questo caso gli operatori del Comune inseriranno le domande per conto del richiedente. È necessario presentarsi con la carta sanitaria attivata, l’attestazione Isee, l’eventuale certificato della condizione di handicap ed il codice lban.

Le domane devo essere presentate entro il 31 gennaio dell’anno successivo a quello per il quale si richiede il contributo. CARTA SANITARIA ELETTRONICA è possibile attivarla la presso: COMUNE DI CALENZANO - URP/Comunicazione Ingresso da Piazza A. Gramsci, 11 tel. 055 8833254/265 - urp@comune.calenzano.fi.it dal lunedì al venerdì 8.30 - 12.30 FARMACIA BALDUCCI Via Giusti, 15- Tel. 055 8879004 FARMACIA DELLA MARINA Via di Prato, 26 - Tel. 055 8879394 PRESIDIO SANITARIO DI SESTO FIORENTINO Via Gramsci, 561 - Tel. 055 69301 oltre all’attivazione della carta, è possibile acquistare i lettori di smart card. Per le altre sedi di attivazione consulta il sito www.regione.toscana.it PER CHIEDERE UN DUPLICATO rivogersi alla A.S.L. in Piazza Gramsci 6

Il Comune Informa 11


SCELTA DEL MEDICO PEDIATRA E VACCINAZIONI Dove AZIENDA SANITARIA - PRESIDIO SANITARIO Piazza A. Gramsci, 12 - Calenzano Tel. 055 6930 555

Quando/Come SCELTA DEL PEDIATRA Per i nuovi nati è sufficiente che uno dei due genitori si rechi presso il presidio sanitario di appartenenza ed autocertifichi la nascita del proprio figlio. Il libretto sanitario viene rilasciato immediatamente. Contemporaneamente all’iscrizione viene effettuata anche la scelta del medico pediatra curante. VACCINAZIONI Occorre fissare un’appuntamento telefonando al CUP metropolitano Tel. 840 003 003

Il Comune Informa 12


NIDI D’INFANZIA Dove/Quando COMUNE - SERVIZIO ATTIVITÀ EDUCATIVE Piazza A. Gramsci, 6 - Calenzano Tel. 055 88 33 437 Martedì 15.00 - 18.00 - mercoledì e venerdì 9.00 - 13.00 COMUNE - SPORTELLO DEL CITTADINO Piazza Vittorio Veneto, 11 - Calenzano Tel. 055 88 33 255 / 222 Dal lunedì al venerdì 8.30 - 13.00 - martedì e giovedì 15.00 - 18.00 sabato 8.30 - 12.30

Come L’ammissione ai nidi d’infanzia comunali viene effettuata attraverso una specifica graduatoria annuale. Le domande di iscrizione devono essere presentate on-line di norma nel mese di maggio di ogni anno. Per la frequenza ai nidi è richiesto il pagamento di una quota che viene determinata in relazione al tempo di permanenza ed alle condizioni economiche familiari (valore ISEE). Sono previste riduzioni e agevolazioni per i casi previsti da uno specifico regolamento comunale.

Il Comune Informa 13


STRUTTURE COMUNALI PER L’INFANZIA Nido d’infanzia “Il Trenino” Via Mazzini - Calenzano - Tel. 055 88 76 347 Il nido d’infanzia “Il Trenino” può accogliere 55 bambini, compresi nella fascia di età 3 - 36 mesi. Il servizio funziona dal lunedì a venerdì con orario 7.30 - 17.30

Nido d’infanzia “Il Gatto con gli Stivali” Via Firenze, 14 - Calenzano - Tel. 055 88 78 996 Il nido può accogliere 22 bambini, compresi nella fascia di età 20 - 36 mesi di cui 10 a tempo pieno. L’orario di ingresso è previsto dalle ore 7.30 alle ore 9. E’ possibile uscire dalle 13 alle 14.30 e dalle 16 alle 16.30

Il Comune Informa 14


STRUTTURE PRIVATE PER L’INFANZIA Nido d’infanzia e centro gioco privato “Il Fantabosco” Località La Chiusa - Calenzano - Tel. 055 88 19 405 Per informazioni e iscrizioni: Alice Cooperativa Sociale Onlus Via Pistoiese, 245 - 59100 Prato - Tel. 0574 433 102 - alice@alicecoop.it

Nido domiciliare privato “I Cinque Nanetti” Via Baldanzese, 88 - Calenzano Per informazioni: Sonia Samori - Tel. 055 88 19 707 - Cell. 340 81 94 839

Nido d’infanzia privato “Il nido dei bimbi curiosi” Via Giusti, 128 - Calenzano Per informazioni e iscrizioni: Cell. 392 641 3161

Nido d’infanzia privato convenzionato “L’albero nido” Via Pietro Parigi, 6 - 8 - Loc. Settimello - Calenzano Nido convenzionato con il Comune per 35 posti ai quali si accede con le graduatorie comunali. Altri 15 posti sono privati. Per informazioni e iscrizioni: Coop Arca Tel. 055 650 7011 Il Comune Informa 15


BUONI SERVIZIO Dove/Quando COMUNE - SERVIZIO ATTIVITÀ EDUCATIVE Piazza A. Gramsci, 6 - Calenzano Tel. 055 88 33 437 Martedì 15.00 - 18.00, mercoledì e venerdì 9.00 - 13.00

Come Le famiglie residenti che sono iscritte nella graduatoria dei nidi d’infanzia comunali e la cui domanda non è stata accolta per mancanza di posti disponibili, possono fruire, qualora la Regione Toscana lo predisponesse con proprio decreto, dei buoni di servizio regionali assegnati a nuclei familiari con determinati valori I.S.E.E.

Il Comune Informa 16


ECO-GENITORI SI DIVENTA alcuni consigli utili... I prodotti destinati all’infanzia vengono usati per poco o pochissimo tempo e sono tra quelli a maggior impatto ambientale, quindi il primo consiglio è: 1- ispirarsi al “come si faceva una volta”: - pochi giochi, meglio in legno o in stoffa, aggiustandoli quando si rompono; - abiti in fibre naturali e di seconda mano, passati da parenti e amici o comprati nei mercatini dell’usato. 2- Usare i pannolini lavabili o ecologici al posto dei pannolini tradizionali usa-e-getta. 3- Comprare frutta e verdura di stagione: non si coltivano nelle serre, comprate al mercato non hanno imballaggi e si possono acquistare dalle aziende biologiche locali (a km zero) iscrivendosi a un gruppo d’acquisto solidale (GAS). 4- Utilizzare acqua del rubinetto: è controllata, economica e senza imballaggi. 5- Per l’usa e getta non usare piatti e bicchieri di plastica ma in amido di mais. 6- Usare, per la cameretta, vernici naturali e mobili “ecologici”.

7- Muoversi, in ogni occasione in cui è possibile, con i mezzi pubblici, a piedi o in bicicletta.

8- Abituare i bambini a uno stile di vita eco-compatibile. Il Comune Informa 17


LINK UTILI E NUMERI UTILI INPS

www.inps.it

Ministero della Salute

www.salute.gov.it/incidentiDomestici/documenti/materiali/Opuscolo_quandonasceunbambino.pdf

Biblioteca Comunale

Via Giotto, 5 - Tel. 055 88 33 421

UNICEF

www.unicef.it

Comitato Italiano per l’UNICEF onlus Via Palestro 68, 00185 Roma Numero Verde 800 745 000

www.bimbisicuri.it

Un sito fatto da mamme che da sempre hanno capito l’importanza di legare i bambini sui loro seggiolini viaggiando in automobile.

Ospedale Pediatrico Meyer

www.meyer.it URP (Ufficio Relazioni con il Pubblico ) Tel. 055 5662 332 - Fax 055 5662334 urp@meyer.it CUP (Centro Unico Prenotazione Meyer) Tel. 055 5662 900

Il Comune Informa 18


Se non comprendi i contenuti di questa guida rivolgiti allo Sportello Immigrati in Piazza Vittorio Veneto, 11 - Tel. 055 8833297. Orario di apertura dello sportello: martedì e giovedì dalle 15.00 alle 18.00 1° e 3° sabato del mese dalle 8.30 alle 12.30 E-mail: si@comune.calenzano.fi.it ENGLISH - INGLESE If the argument on services guide information on the town is not clear, you can go to the door immigrants. SHQIPTAR - ALBANESE Në qoftëse nuk kuptoni përmbajtjen e kësaj guide mund të kontaktoni sportelin imigrati. ROMANIAN - RUMENO DACÂNU ÎNŢELEGEŢI CONŢINUTUL DIN ACEASTÂ CARTE DUTE LA UFICIUL PENTRU STRAINI (SPORTELLO IMMIGRATI). FRANÇAIS - FRANCESE Si vous ne comprenez pas le contenu de ce guide, s’il vous plaît contacter le bureau de l’immigration. - CINESE

如果你不明白本指南的内容,请致电入境事务处 - ARABO

Il Comune Informa 19


Questa guida è pubblicata sul sito www.comune.calenzano.fi.it. Redazione a cura dell’Ufficio Relazioni con il Pubblico.

Comune di Calenzano Piazza Vittorio Veneto, 12 - 50041 Calenzano www.comune.calenzano.fi.it su

aggiungi comunedicalenzano ai tuoi contatti per info: Ufficio Relazioni con il Pubblico Tel. 055 88.33.265 / 254 urp@comune.calenzano.fi.it chat urp online Iscriviti sul sito e seguici su: Facebook

Servizio sms

Newsletter

Comunicati Stampa

News Eventi

Guida alla nascita  
Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you