Page 1

L E C O P I E D I S T R I BU I T E P R E S S O I LO C A L I P U B B L I C I E AG L I S P O N S O R S O N O O M AG G I O

S P E D I Z I O N E I N A B B O N A M E N T O P O S T A L E - D . L . 3 5 3 / 2 0 0 3 ( C O N V. I N L . 2 7 / 0 2 / 2 0 0 4 N ° 4 6 ) A R T. 1 C O M M A 1 . D C B B R E S C I A

€. 2,50

GIUGNO duemilAdodici


Ristorarte Templari

Ceci n’est pas un repas

Corso Matteotti, 19 Brescia Per prenotazioni 030 292281

www.ristorartetemplari.it


Happy Birthday anni di cultura anni di storie anni di impegno anni di successi anni di sorprese anni di costume anni di arte anni di economia anni di eventi anni di societĂ


Non mi pento di nulla nella mia vita, eccetto di quello che non ho fatto. Coco Chanel

27 2007

giugno

BRESCIA www.bresciaup.it


GIUGNO duemilAdodici IL MENSILE DI ECONOMIA, ARTE, COSTUME E SOCIETÀ

FRUSCÍO STORE

IL LEONE DI LONATO SHOPPING CENTER

What else?


PER USCIRE

DALLA CRISI

OCCORRE AFFIDARSI

ALLA QUALITÀ La crisi generale che stiamo attraversando ormai da alcuni anni a questa parte continua a far sentire i suoi “morsi”. Difficoltà e problemi che toccano profondamente tutti i settori e riempiono di serie preoccupazioni le giornate di tante persone. L’economia non sembra in grado di vincere questa sfida e, nello stesso tempo, il lavoro sta diventando sempre di più una sorta di miraggio. Da più parti si levano grida e suggerimenti per cercare finalmente di uscire da questo tunnel così lungo, ma sembra che nessuna delle “ricette” proposte possieda i requisiti giusti per riuscire nel suo intento. C’è comunque un’osservazione che può offrire un contributo importante in questa situazione così traballante, un’osservazione che si può trasformare in un invito a porre decisamente in primo piano la qualità. Pur senza voler indicare casi specifici e mantenendo il nostro discorso nell’ambito di un’osservazione generale, capita troppo spesso di notare che in posti nevralgici si trovano personaggi che non hanno le doti che occorrono per svolgere incarichi tanto importanti e delicati. E’ una diffusa, ma pericolosa abitudine quella di preferire quello che “costa meno” o quello che è “più vicino” alla qualità vera ed indiscussa. Capita così che ci siano figure di assoluta responsabilità che vengono affidate a persone che non sono all’altezza, mentre in giro nei vari settori troviamo dirigenti, imprenditori, impiegati, professionisti e chi più ne ha più ne metta che sono costretti a portare avanti la loro sfida quotidiana con la precarietà pur possedendo le doti che farebbero comodo per ricoprire nel migliore dei modi gli incarichi di cui parlavamo sopra. E la conseguenza naturale di questo autentico malcostume è facile da intuire, visto che se anche abbiamo a nostra disposizione una vettura veloce e fiammante come una splendida Ferrari non riusciremo mai a farle raggiungere la velocità desiderata se la affidiamo ad un pilota che ha preso da poco la patente. Lo stesso discorso vale per molte nostre realtà che in questi anni stanno conoscendo una crisi pesante. Non riusciranno mai ad esprimere tutto il loro potenziale e ad allontanarsi con la rapidità desiderata dalla crisi se non verranno affidate alle persone giuste. Persone che sono quelle più capaci e meritevoli e non quelle che “vengono trascinate da venti favorevoli al posto giusto nel momento giusto”. Sono le qualità che possono guidare la nostra società fuori da questo tunnel sempre più opprimente della crisi.

4

Luca Marinoni


BRESCIA UP COMPIE CINQUE ANNI UN QUINQUENNIO PER UN MODO DIVERSO DI FARE INFORMAZIONE

Con questo numero “Brescia Up” taglia un traguardo di assoluto rilievo come quello del quinto anno di vita. Un risultato che merita di essere visto nella giusta luce, soprattutto se si considera il momento particolarmente difficile (un po’ a tutti i livelli) che stiamo attraversando ormai da alcuni anni a questa parte. Non a caso, lo abbiamo detto più volte, una delle parole più usate ed abusate in questo periodo è “crisi”, un termine che tutti (purtroppo) conosciamo bene, ma che non è riuscito a fermare il progetto intrapreso con grande coraggio nel momento di far nascere questa nostra testata. Certo, come potrà confermare il nostro ufficio marketing, anche il nostro mensile sta facendo conti impegnativi con il momento delicato che sta vivendo un po’ tutta l’economia. La pubblicità, che in questo caso è l’anima del giornalismo, langue e, nello stesso tempo, si sta diffondendo il poco gradito uso (o abuso) di non mantenere la parola data. Problemi che senza dubbio influiscono sul nostro giornale e dei quali, ovviamente, risentono le nostre stesse pagine. Al contempo, però, è altrettanto doveroso ribadire che ostacoli di questo genere, pur seri ed impegnativi, non influiscono sulla volontà di portare avanti il nostro progetto. L’idea di realizzare un modo diverso di fare informazione, più attento e fedele ai fatti, senza seguire inutili polemiche e vuoti messaggi, rimane, più forte che mai. “Brescia Up” ha deciso di “sposare” questa linea sin dalla sua nascita e sarà proprio questa strada a guidare i passi del futuro. Non ci sarà nessun allineamento alla filosofia imperante. Cercheremo con i nostri servizi di presentare e di valorizzare quello di positivo che la nostra grande terra bresciana offre e propone. Il nostro viaggio continuerà alla ricerca di ragioni di speranza e di segnali positivi perché tutto il nostro gruppo, editore in testa, è convinto non solo che da questo lunghissimo tunnel della crisi si possa uscire, ma anche che l’unico modo per raggiungere questo obiettivo è quello di costruire qualcosa di valido. Altri metodi, legati magari a seguire le mode, ad accompagnare idee comode e a cercare di sfruttare polemiche e discussioni senza alcun costrutto, non hanno la possibilità di seminare fertili frutti per il futuro. Questa è stata la convinzione di “Brescia Up” per questo quinquennio e lo sarà ancora per il futuro. Un doveroso ringraziamento a tutti coloro che con il loro sostegno hanno avuto la bontà di condividere il nostro cammino e ci hanno trasmesso la loro fiducia. Un grazie del tutto speciale, doverosamente, a tutti gli inserzionisti che sono stati al nostro fianco. Se il nostro mensile ha tagliato il traguardo dei cinque anni di vita il merito è innanzitutto loro!

6

Manuela Prestini


FLERO BS - Via Vittorio Emanuele II, 52/D - Tel. 030 2761055 www.igussago.it


n° 54

24

Redazionali 24 V illa Fenaroli cambia musica 34 Speciale Mille Miglia 2012 50 Italia in Rosa 54 Agriturismo Fenil Grande

50 In Copertina

Rubriche 40 48

4 Domande a Simona Bordonali Lo Chef Consiglia

48 42 Up Finance 44 Up Minded 46 Up Economy

Maison Cò

40


Ph Daiane Soares

Atelier Orzinuovi - Via Asmondi, 14 Orzinuovi (BS) - 030 942455 - facebook: Atelier Chez Moi Atelier Roncadelle - Via Tien an Men, 27 Roncadelle (BS) - 0302586098 - www.atelierchezmoi.com


Sommario Events

Luca Marinoni Direttore Responsabile (direttore@bresciaup.it) Manuela Prestini Caporedattore (redazione@bresciaup.it) Emanuele Zarcone Direttore Editoriale Sergio Filippini Pubbliche relazioni (info@bresciaup.it) Mario Omboni Marketing (commerciale@bresciaup.it) Susanna Guerrini Impaginazione (ufficiografico@bresciaup.it) Stefano Delpanno Impaginazione (ufficiografico@bresciaup.it) Chiara Pellegrini Segreteria (segreteria@pubblizeta.it)

56

Stampa: Presservice Ottanta srl

57

57 60 70 80 90 106

Charles Heidseck FruscÏo Store Interno 4 Il Franciacorta al Sucrè Festa al Girotondo Monte Rossa

Photographer Rolando Giambelli Alan Pasotti Patrick Merighi Stefano Rossetti Selene Z. Hanno collaborato: Antonio Russo, Emanuele Lumini, Bonera Alberto, Roberto Cappiello, Edward Battisti, Giuseppe Petrocelli, Rolando Giambelli, Caterina Musciarelli, Giovanni Missaglia e Renato Missaglia. Redazione: T: 030 37 02 499 M: +39 339 68 36 770

80 106

Abbonamenti: tel. 030 37 02 499 e-mail info@bresciaup.it


BALLANTYNE HERNO NEW ENGLAND BARBA TAGLIATORE RODA SIVIGLIA MAURO GRIFONI INCOTEX MONTECORE JACOB COHEN MMISSONI JFOUR PHILOLOSOPHY BY ALBERTA FERRETTI UGG ARMANI COLLEZIONI HACKETT LONDON DEKKER SANTONI PIOMBO BIKKEMBERGS GOLD CASE ALLEGRI TRUSSARDI PEUTEREY TESSA CELIN B BLUGIRL LE SARTE PETTEGOLE CANTARELLI HUNTER DESIGUAL FABIANA FILIPPI PEOPLE FAY JUNIOR HOGAN JUNIOR PATRIZIA PEPE JUNIOR TOMMY HILFINGER JUNIOR DON DUP JUNIOR

9/12.30 - 15/19.30 sabato orario continuato A21 TO-PC uscita pontevico www.caliban.it

etto d a ’h l chi ile t s o l e o? ch r t n e c lo in o s a v o r si t

C ALIBAN NEGOZIO IN PONTEVICO

9/12.30 - 15/19.30 sabato orario continuato

A21 TO-PC uscita pontevico www.caliban.it


sayuridesign

I love Ostrica. ESCLUSIVO APERITIVO L U X U RY F I S H .

A P E R I T I V O . C E N A . C H E F A D O M I C I L I O . E V E N T I . L U X U RY F I S H . H A P P Y H O U R . D I N N E R . H O M E C H E F . E V E N T S . L U X U RY F I S H . 14


NON PESCHIAMO LE OSTRICHE, LE AMIAMO. WE DON’T FISH OYSTER, WE LOVE THEM.

I love Ostrica. è un evento organizzato da LA PIAZZETTA DEL PESCE. it’s an event organized by LA PIAZZETTA DEL PESCE.

W W W. L A P I A Z Z E T TA D E L P E S C E . I T 15


Prof. Alberto Bonera

SE NE SENTONO DI TUTTI I

COLORI

Se ne sentono e dicono di tutti i colori. Che, se noi fossimo rimasti fuori dall’euro, saremmo oggi ridotti peggio dei Greci. Che però, per come è stato gestito tutto l’impianto della moneta unica, siamo avviati al tracollo. Che l’Italia è troppo importante nello scacchiere europeo e che è impensabile venga lasciata a un triste destino. Che però è considerata ancora inaffidabile dai mercati che contano. Che noi, terremoti permettendo, ce la faremo a uscire dal tunnel con l’orgoglio e dignità di un grande paese, senza l’aiuto di nessuno. Che però, senza l’innesto di eurobond, non c’è benzina per avviare il motore. Che, come avviene per un bosco sano, dopo il taglio c’è la crescita e più rigogliosa di prima... Che però il nostro sistema politico e sociale presenta un tessuto consunto e gravemente ammorbato su cui è assai improbabile possa germinare qualcosa di buono. Che il Paese non ha la robustezza di un vero stato laico sovrano per colpa della Controriforma. Che tuttavia le forze cattoliche dovrebbero partecipare attivamente alla rinascita della ripresa della crescita. Che qualsiasi immigrato, anche clandestino, costituisce per noi una risorsa preziosa, perché ci costringe a uscire da un miope egoismo e ad aprirci alle altre culture o inculture che siano. 16

Che una pacifica integrazione, se non va a posto l’economia, sarà molto difficile. Che i sismologi dovrebbero allertare le popolazioni a rischio sisma, ma non allarmarle, per non creare uno stato di angosciosa attesa molto nocivo alle attività lavorative. Insomma una volta dato l’allarme, sarebbe quasi meglio se il terremoto accadesse, in modo da non vanificare la prevenzione. Che gli omo-e-sessuali sono una risorsa in fertile espansione e che omaggiarli è l’unica valida profilassi contro una delle più gravi patologie dei nostri tempi: l’omofobia. Che però essere anti omo-fobico non significa essere gay. Che gli esodati hanno l’opportunità di riscoprire nell’Antico Testamento il loro destino di popolo errante verso la terra promessa (la pensione). E in un certo senso ci dovremmo sentire tutti un po’ degli esodati dalle nostre passate certezze ed avere il coraggio di affrontare il deserto con o senza un Mosè, che ci guidi oltre il Giordano. Sarà dura... ma lo sguardo va tenuto alto, verso le stelle dell’Orsa, chè forse si alza la borsa…


exclusive wines and food Champagne, vini fermi, ostriche caviale foie gras, ed altre selezioni alimentari. Servizio domicilio. Organizzazione rinfreschi e vernissage dettaglio – ingrosso Orario estivo negozio: Dal lunedi’ al venerdi’ 17.00 - 21.00 Sabato 10.30 -12.30 / 17.00 - 20.00

cerchiamo un volto in grado di rappresentare l’eleganza e la freschezza dello champagne da utilizzare come testimonial per la nostra campagna pubblicitaria. Inviaci i tuoi contatti/foto a: marketing@champagneandco.it Champagne & Co s.r.l. Via Gramsci, 28/b 25121 Brescia Tel. 030/5237006 Cell. 388-3209880 info@champagneandco.it


6

ANNI DI MAISON

“LA BELLEZZA SALVERÀ IL MONDO” “La bellezza salverà il mondo” scriveva Dostoevskij, e non c’è pensiero che esprima meglio l’impegno che le sorelle Marta e Maria Cò abbiano dimostrato, come da sempre, utilizzando nella loro Maison prodotti eco-friendly cimentandosi così nell’impresa di creare un salone ad “impatto zero”. Venerdì 25 maggio, Maison Cò ha presentato, unitamente alla ricorrenza del sesto compleanno, un nuovo percorso di bellezza ispirato dall’eco sostenibilità che da sempre è parte fondamentale della filosofia Cò. Un percorso sensoriale dove benessere, bellezza e tutela dell’ambiente si uniscono, diventando così, complemento l’uno dell’altro. Da Maison Cò sei anni di autentica eccellenza festeggiati con l’inaugurazione di nuove mete da perseguire, valori da riscoprire e nuovi stili di vita da interpretare, tutto questo coordinato e supportato in questi anni, dalla tenacia e dall’inesauribile capacità di rinnovamento che da sempre contraddistingue la metodologia di lavoro e lo spirito delle sorelle Marta e Maria. Da Maison Cò nasce una nuova bellezza. Quella sostenibile MAISON CÒ, COME SEMPRE, C’È. Maison Cò Via Vantini,44 - Brescia T. 030 3758165 - www.maisonco.it Via Morari, 34/36-Capriano del Colle (BS) Tel. 030 9747905

Thanks to: Baz Group-FruitdamourNicola Di Nunno Chef a DomicilioFamiglia Olivini Vignaiuoli dal 1970Luca Sai Barman-DNA Communication Demetra frutta & verduraLe Marcolini-G&B Negozio FleroProf. Dario Polatti PH: Pierpaolo Romano - Selene Z.

18


19


20


21


Via Campo, 36, Iseo PINKO - LIU JO - TWIN SET - DIVINA - CYCLE - PECORA - ALESSANDRINI - HOTEL - DONDUP

Scarpe e Accessori GUESS - BRUNO PREMI - THE SELLER - JULIE DEE


Scarpe e Accessori - Via Campo, 32, Iseo Info 030980375 CASADEI - LORENZI - PADOVAN - PAOLI - GIANNI MARRA - PURA LOPEZ - ASH MENGHIFURLA - EVEET - FABI - GUARDIANI - BARRACUDA - FESTA - LELLA BALDI

Largo Zanardelli, 16, Iseo LOGAN - C.F.P. - SPERRY - BIKKEMBERGS - GOLD BROTHERS


A

chi è capitato di alloggiare o di visitare questa magnifica struttura per un party o per un convegno, avrà certo ammirato le splendide sale affrescate che rendono questa location Bresciana leader per eleganza e per duttilità nel poter offrire al suo avventore uno straordinario mix di qualità servizio ottima. Ma appunto per questa sua conformazione con sale antiche, quindi sostenute da enormi pareti che rendono difficile la collocazione di sistemi elettroacustici ( casse) che si integrino con l’ambiente circostante senza creare un impatto sgradevole . L’esigenza di dare alla clientela un servizio con diffusione di musica per le varie richieste , a portato il direttore della struttura il Dott Carli Simone ad affidarsi ad un System 24

integrator Leader ed esclusivista di due marchi che potessero risolvere il problema con un impatto zero, la Morix Italia. Infatti la Morix Italia ha predisposto un impianto completamente wireless già molto diffuso denominato Sonos (sonos.com) che appunto essendo senza fili non ha avuto bisogno di particolari lavori di muratura. Il prodotto Bose è stato impiegato per riprodurre musica con particolari performance di potenza collegato al sistema Sonos, nel caso che si affitti la location per un evento con richieste di musica ad alti volumi con consolle DJ per un pubblico giovane che troverà il giusto equilibrio moderno in un contesto di eleganza. L’impianto è molto flessibile ed ha reso possibile la distribuzione in tutto il piano “Nobile” della musica sia riprodotta da una sorgente in loco ( lettore Cd-i pad) che direttamente da Internet, l’apparecchio essendo collegato


in rete, dispone di 200 radio in streaming completamente gratuite, da poter riprodurre musica di vario genere. Gratuiti sono i software scaricabili dal apple store per poter gestire dal proprio ipad o iphone la musica nelle varie zone che possono essere max 36 ( disponibile software android). Con un semplice tocco sul proprio ipad/iphone si possono distribuire in ogni zona musiche diversificate oppure nella modalità Party le zone avranno la stessa sorgente. La flessibilità e la modularità del prodotto fa si che in qualsiasi evento possa soddisfare le esigenze di tutti gli avventori. Aggiungere o togliere i moduli semplicemente collegando alle rete elettrica, fa si di poter usufruire nelle stanze distanti dal punto di emissione con dei semplici gesti, facili da eseguire anche dal personale non proprio così avverso alla tecnologia . Ecco che La grande struttura riesce a dare un servizio a tutte le richieste più varie, dalla musica particolare per un matrimonio, ad una festa di compleanno, ad una cena a tema, oppure ad una convention con diverse esigenze.

Villa Fenaroli Palace Hotel Via Giuseppe Mazzini, 14 - 25086 Rezzato (BS) www.villafenaroli.it Realizzazione impianti: System Integrator Morix Italia www.morix.it

25


by Antonio PIAZZA G. ALMICI 28 BRESCIA TEL. 030 224911


FACE TO FACE...

Silvia Abbate La prima è una domanda di rito . Facci la tua cartà d’identità. Silvia Abbate nata a Pavia il 10 gennaio 1984. Inizio a lavorare come modella all’età di 15 anni e a 20 entro nel mondo dello spettacolo con un semplice casting che mi catapulta nel Reality “La Pupa e il Secchione” Questo nel 2006. Da quel momento non lascio più la tv anche se trovo il tempo per laurearmi all’ università IULM in comunicazione e gestione dei mercati dell’arte e della cultura con quasi il massimo dei voti 105 su110. Adoro leggere, non vivo senza un libro sul comodino o in borsa. Sempre con me e amico fidato nei miei numerosi viaggi. Ho la fortuna di avere molti amici nel mondo, parlo 3lingue perfettamente e quando posso sono in viaggio.. Tel Aviv, Londra, Parigi, Ibiza.. Quando sei approdata a “La pupa e il secchione” ti hanno definita la sosia di Paris Hilton. Svilente o Appagante? Non ho nulla contro Paris Hilton, ma credo che già essere la sosia di qualcuno sia abbastanza svilente. Ma quello era un gioco e ho giocato. La mia vita è altro. Sono una ragazza semplice, con valori tradizionali come la famiglia, l’amicizia, il rispetto, a cui piacciono le belle cose, come credo a tutti. Nel reality la Pupa e il Secchione ho recitato un ruolo, quello della bella e stupida, ma ci sta, avevo anche un’altra età. Ora sono madre e gli eventi della vita mi hanno fatto crescere, guardo con un sorriso sulle labbra quei momenti in tv e devo dire che tutto il programma ha regalato molti sorrisi e molte risate. Un bel passatempo per i telespettatori sul divano davanti alla tv dopo una giornata faticosa sul lavoro in ufficio.

normale. Questo per me è un lavoro, che tuttora faccio. È un lavoro che faccio come puo’ essere quello di andare in ufficio. È un lavoro normale, con i suoi alti e bassi, un mese lavori di più e uno di meno. C’è solo la differenza che la gente spesso mi riconosce per strada, ma quando ci fai l’abitudine non da fastidio. E’ un lavoro che offre molto, alla televisione sono legate le serate in discoteca, nei locali, inaugurazioni, eventi in città, pubblicità.. il mondo dello spettacolo è vasto e io ho la fortuna di lavorare spesso. Ci sono nuovi progetti lavorativi ,nel mondo dello spettacolo, in vista? Nella televisione come nel mondo in generale in questo momento c’è una forte crisi, non è una novità quello che dico, ma nonostante tutto io ho avuto una offerta di lavoro come presentatrice su un canale Sky e ho fatto un casting a Roma settimana scorsa per un programma Rai che partirà a breve. Per questo incrocio le dita. Per il resto devo girare due video clip in questo mese per una cantante inglese di musica dance e ora che inizia l’estate iniziano anche le serate nei locali come ospite. La mia agenzia mi sta chiudendo diverse serate in questi giorni. Devo dire che non posso lamentarmi.

Dopo il programma “La Pupa e il secchione” hai iniziato a lavorare di più grazie alla notorietà acquisita ? Dopo il reality ho iniziato a lavorare in televisione in vari programmi Mediaset e Rai. Ho fatto un anno di Buona Domenica e poi vari programmi d’intrattenimento del pomeriggio e della mattina di canale 5 come opinionista a cui tuttora partecipo. Com’è stato il ritorno alla vita normale? Non c’è nessun ritorno, perché la mia vita è sempre stata 27


RIVIVI BRESCIA INSIEME A NOI 11 NUMERI MENSILI DELLA RIVISTA BRESCIA UP PER UN ANNO DI MODA, EVENTI, POLITICA, INTERVISTE, REPORTAGE...

Cover Story: Il Treno dei Sapori

Cover Story: Roberto Pinelli Nanni Nember

PUBBLIZETA

€. 2,50

€. 2,50

€. 2,50

WWW.TPRATENNIS.IT

Event

Interno4 • Aldo Coppola -serata esclusiva QI Clubbing• Gilberti::Manfredi

alle 17:30 Il 21 Dicembre di Brescia, San Barnaba .. presso il teatro evento intitolato. fantastico si terrà un TIME

BRESCIAUP

BRESCIAUP

BRESCIAUP

Event: “Silenzio Assenzio” G&B Negozio - Flero • Caffè N°2 Happy B-day • “Codice a Barre” Birra artigianale metodo classico • Aperitivo Leone in esclusiva per Caffè Broletto

“AN OLD CHRISTMAS”. ENGLISH OMAGGIO INGRESSO

In copertina Roberto Pinelli

* International School of Brescia * Cavallerizza Bettoni

Macchinetta amore mio!

Event

Chevrolet Camaro, ufficiale in Italia. Prossimamente a Brescia....potrai ammirare la leggenda ..fatti scegliere...

. ISOCAR S.r.l. Concessionaria unica per Brescia e provincia. Via Valcamonica 14 In copertinaTel: 030.314526 Speciale Event Fax: 030.314564 Poliambulatori W.&B. SDL Centrostudi GR Fossil Style

i B

IL CIRCUITO DI TENNIS PIÚ INNOVATIVO DEL WEB! SECONDO IN EUROPA COME TECNOLOGIA APPLICATIVA, DOPO IL SISTEMA DEL TENNIS MONDIALE (ATP).

45

In copertina Compel Pellicceria Berlucchi ‘61 Satèn • Baggio Gioielleria

Poliambulatori W.&B. • Biokalè Cosmesi • Motori Zanini • SDL Centrostudi

Organismo di Conciliazione

What else?

What else?

PUBBLIZETA

10

800-105530 w w w.ovdamatic.com

46

Filiali: -Via A. Diaz 4 San Zeno Naviglio Tel :030.2106908 -Via Folzone 1 Lonato Tel : 030.9919035

48

47

Massardi Pittori “Woman Been” by Ludmilla Radchenko * Jaguar Brescia Test & Taste * 10 Anniversary Mori Jungle Sushi

44

giugno 2012

luglio 2011

settembre 2011

What else?

ottobre 2011

novembre 2011

dicembre 2011

maggio 2012

giugno 2012

What else?

What else?

€. 2,50

€. 2,50

43

What else?

"..Un guidatore non sceglie l'auto, l'auto sceglie il guidatore.." (..Transformers..)

Il Tr

C

09

A BRESCI

Cover Story

Brescia Mobilità Concilium Italia Brescia Event: Enzo Mantovani - New Store Desenzano Trollbeads by Fasoli 80° Franco Ziliani 4° Compleanno - di Brescia UP -

UP Fogazzi e Zuccali TPRA TENNIS

BRESCIAUP

BRESCIA

pori

i Sa

de eno

€. 2,50

Summ

er E dition

PUBBLIZETA

07

br escia Come sempre fuori dagli schemi

€. 2,50

bresciaUP

brescia be different...be yourself

PUBBLIZE T A €. 2,50

bresciaUP

up

PUBBLIZETA

06

up

€ 2,50

Atelier Chez Moi by Jasmine

a grande.

Event infovw@mandolini.it www.mandolini.it

49

Xs Motors McLaren MP4 12c * La Polveriera Vintage in Winter

Mandolini Auto Via Triumplina, 51 25123 Brescia

tel. 030 2019760 fax 030 2092596

info@mandolini.it www.mandolini.it

gennaio 2012

50

Cover story

Ristorarte Templari

febbraio 2012

Ph. Patrick merighi

9711 977

In copertina L’altro Sapori e Sapere il Mare in bocca * Radio Taxi Brixia

51

Degustando 2012 Villa Fenaroli

52

marzo 2012

aprile 2012

MODULO PER: abbonamento Si, desidero abbonarmi a “ Brescia UP” per un anno e ricevere: 11 numeri della rivista per un totale di euro ...................................................... € 25,00 Bonifico bancario intestato a Duesse Adv, via Bainsizza, 14, Brescia: Codice IBAN: IT 02Z0324411201000000002525

DATI PERSONALI: Data: ............................. Cognome........................................... Nome ...................................... Via, n° civico........................................................... CAP..................... Città............................ Prov........... Tel................................ E-mail............................................................ Firma........................................................

PRIVACY: Il trattamento dei dati personali che la riguardano viene svolto dell’ambito della banca dati elettronica Duesse Adv e nel rispetto di quanto stabilito dalla legge 675/96 sulla tutela dei dati, di cui le le garantiamo la massima riservatezza, è effettuato alla fine di aggiornarla su iniziative e offerte di Pubblizeta Production. I suoi dati non verranno comunicati o diffusi a terzi e per essi lei potrà richiedere in qualsiasi momento la modifica o la cancellazione. Solo se lei non desidera ricevere comunicazioni da Pubblizeta Production, lo segni barrando l’apposita casella a lato.


Conta di più la bellezza o il carattere in una donna? Sicuramente conta di più la personalità. Se una donna è bella, ma non ha carisma e una marcia in più risulta un sopramobile da guardare e poco dopo ti stufa. La bellezza per quanto mi riguarda deriva dalla tua luce interiore, dalla tua aurea, dalla positività che è dentro di te e si rispecchia sulla faccia ancora prima di aprire bocca. Io cerco sempre di essere felice e positiva anche quando mi capita la cosa più brutta. La prima cosa a cui pensi quando ti svegli? A mio figlio, io vivo per lui. Saperlo felice è la cosa che più mi rende felice. La persona che stimi di più? Non c’è una persona in particolare, stimo in generale le persone che si sono fatte da sole, quelle che lavorano duramente per i propri obbiettivi, inseguendo i loro sogni, e con fatica ce la fanno. Spesso penso a me stessa e ti potrei dire che stimo me stessa. Io dico spesso che sono una persona con tanti conoscenti e pochi amici i quali si contano sulle dita di una mano, ma quando dico che una persona è mio amico sono sicura che lui darebbe un braccio per me. Dico questo per esperienza. Sono giovane, ma ho le spalle larghe. Quando va tutto bene sono tutti amici, ma nel momento del bisogna, bisogna contare sulle proprie forze, capire gli obbiettivi e lavorare duramente per inseguirli. Ho 28 anni, vivo sola con il mio bambino a Milano e credimi non è facile, eppure ho tutto quello che si possa desiderare dalla vita, anzi di più!

Un tuo pregio ed un tuo difetto. Un mio pregio è la positività. Un mio difetto? I miei difetti! Potrei stare ore ad elencarli, meglio di no! (risata) Il giorno più bello della tua vita? Il giorno più bello è quando è nato mio figlio, ero spaventata, ma allo stesso tempo felice. Da lì la mia vita è cambiata, non so se in meglio o in peggio, ma da quel momento la mia vita è diventata bellissima. Ogni giorno guardo mio figlio negli occhi e trovo quella marcia in più per vivere che senza di lui non avrei!


SpecialitĂ fritto di verdure in pastella paste fresche carni grigliate pesce di mare

TrattoriaTaverna “Sala interna per piccoli ricevimenti terrazza vista lago per cene intime sala estiva per ristorante.�

Trattoria Taverna Picedo Tel. 0365674103 Via Sottoraso, 7 Picedo di Polpenazze (BS) www.tavernapicedo.it

Picedo


A cura di: Lavinia De Beaufort Fotografie di: DL Studio

MONICA CASTELLINI con volontà e determinazione… alle luci del successo

U

na bellezza che avrebbe certamente suscitato l’interesse artistico dei grandi maestri del Rinascimento. Un volto gentile, occhi verdi, uno sguardo che affascina, magnifici capelli biondi ed una figura che muove con grazia ed eleganza, e ben si comprende quanto abbiano, positivamente, influito dieci anni di danza classica e moderna, nella sua vita, nel mondo della moda e dello spettacolo. Lei e’ Monica Castellini, nata e cresciuta a Salo’, rive care a D’Annunzio ed a molti artisti di fama. Il percorso artistico di Monica, costellato di sfilate, presenze in manifestazioni a vario titolo, e’ all’insegna di un successo e consenso che va sempre piu’ dilatandosi, e, dopo una strepitosa finale a Miss Italia, diviene sempre piu’ importante e ricco di soddisfazioni. Viene inserita dalla RAI nel programma “I migliori anni” condotto da Carlo Conti, che registra un enorme successo e la sua partecipazione nel ruolo di valletta la innalza ancor di piu’ nel modo dello spettacolo . Ottiene un notevole successo in una tourne’ come presentatrice e ballerina, al casino’ “Perla “di Nova Gorica, in Slovenia, che abitualmente ospita artisti ed attori di fama internazionale. La vediamo, inoltre, sempre piu’ 32

impegnata in sfilate di moda di alto livello, presentatrice di spettacoli in cui la sua presenza elegante e di classe, porta, in ogni caso, un notevole valore aggiunto ad ogni evento.

Grande protagonista,intelligente ed ottima manager di stessa,

nonostante la convulsa e frenetica attivita’ che la impegna su piu fronti, si laurea alla Universita’ Cattolica di Brescia in “Scienze dell’educazione e della formazione”. I sacrifici e le difficolta’ da superare, nel tempo le danno, comunque, ragione, la RAI, infatti, considerati i vari fattori positivi ed il non trascurabile livello culturale, le affidano il difficile ma gratificante ruolo di presentatrice, attrice nel programma digitale terrestre “RAI SCUOLA”. Le sue ottime doti, personali, fisiche ed intellettuali, ne fanno una ragazza splendida di alta qualita’, alla quale il futuro potra’ riservare quelle soddisfazioni e successi ulteriori che la compenseranno della grande volonta’ e forza interiore che la spinge a rinnovarsi ed a reinventarsi in ogni momento, nel difficile ed attraente mondo dai riflettori sempre accesi, in cui ha scelto di vivere.


SPECIALE MILLE MIGLIA Brescia 2012 Foto by Selly Z.

Una folla di gente ha partecipato anche quest’anno alle giornate della MIlle Miglia che come sempre ha entusiasmato i presenti

34


SPECIALE MILLE MIGLIA Sirmione 2012 Foto by Cinzia

La corsa ha fatto tappa a Sirmione dove nella serata del 17 Maggio dove alcuni ristoratori hanno allietato i presenti con le proprio degustazioni ammirando in allegria il passaggio delle auto storiche in un mix di presente e passato

35


36


37


Eccellenze Bresciane

LORENZO ZANETTI DA MANDOLINI AUTO ARRIVA IN DUCATI E RIPARTE IN AUDI!

Riparte dal nuovo Terminal Mandolini di via Triumplina 51 a bordo di una piccola ma aggressiva AUDI A1 grigia metallizzata il viaggio di Lorenzo Zanetti, arrivato nella concessionaria Audi dei bresciani a bordo della DUCATI 1199 PANIGALE replica Zanetti che l’anno prossimo lo accompagnerà sui circuiti del campionato mondiale Superbike e che rimarrà in esposizione nei saloni del Terminal fino a tutta la prossima settimana. Nonostante i postumi delle cadute riportate nelle sessioni di prova del GP d’Europa a Donnington Park, il pilota bresciano si presenta in Audi sorridente e fiducioso per le prossime gare in calendario, la prima in programma il 28 maggio sul circuito di Miller Park per il GP USA. Il pilota bresciano si è detto particolarmente grato dell’attenzione e del sostegno che Mandolini Auto, rappresentata dall’arch. Stefano Moreschi che gli ha personalmente consegnato le chiavi della vettura, rivolge e riserva costantemente ai giovani talenti bresciani.


Fornitore ufficiale Brescia Calcio Campionato Serie Bwin 2011-2012

Integra Rent, azienda leader specializzata nella fornitura a noleggio di strutture ed attrezzature per la ristorazione.

Per qualsiasi vostra iniziativa, un brindisi informale o una cerimonia importante, vi mettiamo a disposizione, a noleggio, i migliori abbinamenti tra piatti, bicchieri e tonalità di tovaglie, tra l’argento e le porcellane, la scelta di tavoli , sedie o poltrone, i gazebo, gli ombrelloni e quant’altro di temporaneamente necessario per la realizzazione del vostro evento.

A casa da voi, in una location importante, in uno spazio improvvisato, nella vostra azienda, ovunque voi desideriate accogliere i vostri ospiti...

Sede e Show Room: Capriano del Colle (Brescia) - Via Industriale, 122 Tel. +39.030.9748935 - Fax +39.030.9746032 E-mail: info@integrarent.it

w w w. i n t e g r a r e n t . i t


Simona Bordonali Presidente del Consiglio Comunale di Brescia

Come prima domanda chiediamo un bilancio di questi quattro anni come Presidente del Consiglio Comunale con specifico riferimento ai settori di cui è responsabile.

Per descrivere il bilancio di questi quattro anni utilizzerei un solo aggettivo: formativo. Formativo sotto tutti punti di vista. Sul piano amministrativo ho avuto la possibilità di avere una conoscenza globale del funzionamento della macchina comunale. Ho Presieduto un Consiglio Comunale composto da 40 donne e uomini con idee, progetti, pensieri, caratteri, molto diversi l’uno dall’altro, ma penso di essere riuscita a dare ad ognuno di loro la medesima dignità indipendentemente dallo schieramento politico Sul piano istituzionale ho avuto la grandissima opportunità di incontrare e conoscere tante persone impegnate giornalmente nelle numerose associazioni di volontariato, sportive, culturali che sono l’anima della nostra città. La mia presenza giornaliera in Loggia mi ha permesso di accogliere tanti cittadini con bisogni ai quali ho provato a dare Sono migliorata come risposte e persona. Sono più proposte che ho spesso disponibile ed aperta concretizzato attraverso la ad ascoltare le ragioni collaborazione proficua

dell’altro.

40

con consiglieri, assessori e sindaco. Per concludere, formativo soprattutto sotto l’aspetto umano. Sono migliorata come persona. Sono più disponibile ed aperta ad ascoltare le ragioni dell’altro ed ho ulteriormente compreso come dialogo e rispetto siano l’essenza fondamentale della democrazia. Quali sono i bisogni e le necessità prioritarie in questo momento per la città? Brescia ed i bisogni dei Bresciani nel corso di questi quattro anni hanno subito un grande cambiamento risentendo drammaticamente della crisi mondiale che non ha risparmiato la nostra città. Sono felice di aver ricevuto poche settimane fa la delega dal Sindaco per riscrivere il “Patto Sociale” poiché avrò la possibile di approfondire meglio quali sono i nuovi disagi, le nuove povertà che stanno modificando le risposte che noi amministratori dobbiamo dare. Oggi non ci sono più solo gli anziani con pensioni sociali o minime che devono essere assistiti, ma tanti giovani che terminano il corso degli studi senza prospettive di realizzare un percorso lavorativo e tantomeno formare una famiglia. Ma soprattutto, oggi, ci sono tanti disoccupati e cassintegrati con a carico famiglia e figli a cui vanno date risposte. Purtroppo i tagli agli Enti Locali danno sempre minori possibilità alle amministrazioni locali di poter dare assistenza, quindi è necessario creare una nuova rete tra pubblico e privato per far fronte a questo momento drammatico e tratteggiare con coraggio quali sono le nuove priorità.


Quali sono le difficoltà della conciliazione dei tempi vissute da una donna impegnata in politica? Penso che per la donna in genere sia difficile conciliare qualsiasi attività lavorativa con le proprie esigenze familiari. Non avendo figli ho sicuramente meno ostacoli a far fronte, con più tranquillità, ai Vorrei riuscire a numerosi imperealizzare una nuova gni che rete per dare risposte spesso mi occupano concrete ai nuovi la giorbisogni della nostra nata da città. mattina a tarda sera e spesso anche il week-end. Ovviamente come qualsiasi altro impegno lavorativo dipende da come lo si affronta e con chi lo si condivide. Dipende soprattutto dai familiari che ci supportano e spesso sopportano la possibilità di svolgerlo pienamente e serenamente.

Avrebbe voluto realizzare un progetto a cui teneva particolarmente? Un suo sogno nel cassetto? Fortunatamente sono riuscita a realizzare molti progetti a cui tenevo particolarmente. Il Consiglio Comunale dei Ragazzi è uno dei più importanti insieme a tante altre iniziative organizzate con i più giovani sul tema della legalità e della democrazia. Un’attenzione particolare con la mia delega alle Pari Opportunità l’ho rivolta, insieme alla Presidente Airoldi e a tutta la commissione, al drammatico problema della violenza sulle donne organizzando numerose iniziative per sensibilizzare la popolazione su questo tema e creare una rete con altri enti, associazioni e forze dell’ordine. Ora sto lavorando al nuovo Regolamento del Consiglio Comunale che mi auguro venga approvato entro fine anno e a concretizzare entro i primi mesi dell’anno prossimo il lavoro legato alla nuova delega per il “Patto Sociale”. Il Sogno che vorrei realizzare riguarda soprattutto quest’ultimo lavoro. Vorrei riuscire, in collaborazione con l’assessore Maione e con il Presidente della Commissione Servizi alla Persona Aliprandi, a realizzare una nuova rete per dare risposte concrete ai nuovi bisogni della nostra città. 41


Studio Cappiello di Roberto Cappiello Riferimenti: Studio Cappiello, via Fratelli Lechi 13, 25121 Brescia Tel/Fax 030 5030934 www.studiocappiello.it Il dott. Cappiello è delegato Aduc (Associazione per i diritti degli Utenti e dei Consumatori) per Brescia

IMPOSTA DI BOLLO PROPORZIONALE SUI PRODOTTI FINANZIARI: i chiarimenti del MEF Il decreto attuativo della cosiddetta mini-patrimoniale introdotta dal decreto Salva-Italia (0,1% nel 2012 e 0,15% dal 2013), ha fornito alcuni chiarimenti, anche se resta qualche dubbio interpretativo. In primo luogo prevede che la patrimoniale non debba essere applicata sui conti correnti in rosso, inoltre chiarisce che la soglia dei 5.000 euro, sotto la quale nulla è dovuto, dovrà essere calcolata su tutti i rapporti complessivi che intercorrono con la stessa banca, con le Poste o con la Cassa Depositi e Prestiti. Sempre in merito al bollo applicato su conti correnti e libretti di risparmio, il decreto ribadisce che questo è pari a 32,4 euro per tutti i rapporti aperti e intestati alla stessa persona fisica, mentre in caso di conti o libretti di risparmio intestati a imprese e professionisti l’imposta di bollo sale a 100 euro. Per quanto riguarda il “valore medio di giacenza” dei conti correnti e dei libretti di risparmio che non superano i 5000 euro, non dice come deve essere calcolato. Nel caso dei dossier titoli invece, il Mef precisa che la mini-patrimoniale non va calcolata su dati medi, bensì sul valore puntuale dei prodotti finanziari rilevato al termine del rendiconto, prendendo a riferimento come valore corrente di mercato, quello indicato dall’intermediario nella comunicazione trasmessa al cliente. Nel caso di rendiconti periodici, l’imposta è sempre determinata sul valore di fine periodo, ma va rapportata alla sua durata, di conseguenza l’importo minimo di 34,2 euro e quello massimo di 1200,00 euro (solo per il 2012) devono essere ragguagliati al periodo e sono applicati in base all’ammontare complessivo dei prodotti finanziari che il cliente detiene presso il medesimo gestore. In merito a questi ultimi due punti, va detto 42

che il Mef ha ripreso l’interpretazione dell’Agenzia delle Entrate in tema di imposta di bollo contenuta nella circolare n. 40/E del 2011, lasciando in questo modo aperta la possibilità di operazioni elusive nel caso di più rapporti intestati al medesimo soggetto, ma con diversa cadenza di rendicontazione. Infine per le polizze e per i prodotti finanziari materializzati non inseriti in un rapporto di custodia (come ad esempio i certificati di deposito), il bollo di ciascun anno è pure dovuto all’atto del rimborso o riscatto. L’imposta non si applica, invece, nemmeno nella misura minima prevista, se il rapporto non è movimentato e non ha valori in giacenza ne all’inizio ne al termine del periodo.


43


di Antonio Russo

PARLIAMO DI... marketing politico Una politica “nuova” non può fare perno su un modo di fare politica vecchio e radicato nei decenni. Da sempre è affermato infatti, un “sistema” rappresentativo manifestamente fallimentare, basato sulla “democrazia oligarchica” secondo la quale i capi-partito orientano le correnti secondo la propria convenienza elettorale. Dalla constatazione di questo fallimento, e non dal complesso dei piccoli Davide-contro-Golia legati all’ anagrafe, nasce l’esigenza forte di un ricambio generazionale. Infatti, solo chi ha la mente libera da schemi e sistemi prefissati, che portano avanti anche inconsapevolmente meccanismi gerontocratici e nepotisti, può realmente cambiare la modalità di operare e tendenzialmente, i giovani.Premettendo che essere giovani e avere una coscienza libera non sia meramente una questione anagrafica, e che molti ex giovani (chiamiamoci così) mantengono uno spirito innovativo maggiore della generazione successiva, passiamo quindi ai fatti. Certamente solo un ricambio generazionale può spostare il baricentro del ragionamento politico dall’interno verso l’esterno. Questo significa passare dal partito strutturato attorno al Presidente e ai parlamentari di maggiore spicco, dove la maggioranza degli sforzi conducano ad acquisire il loro favore, al partito strutturato sulle idee, dove vengono poste in risalto quelle più efficaci. Come? Spostando il criterio di candidarsi dalla nomina dall’alto alla dimostrazione reale: chi ha proposto e ideato progetti (ambientali, programmatici, legislativi, referendari ed altri) che hanno avuto maggiore seguito e successo (valutati secondo appositi criteri programmati), merita lo spazio del confronto con il voto. Saranno poi le preferenze ad onorare l’affermazione o meno, ma passando per il superamento della devastante concezione populista secondo la quale la politica è ridotta all’esasperata ricerca di consenso inefficace. Solo un ricambio generazionale può superare la concezione di “fedeltà orizzontale” verso gli “amici del movimento” per aprire l’orizzonte mentale della classe dirigente ad una “fedeltà verticale”, ovvero verso idee e progetti che si tramandano per generazioni indipendentemente dai legami personali. Questo significa uscire dalla logica “è stato al mio fianco per anni lo devo sistemare” per passare a quella del merito dei singoli: nessuno sistema nessuno, ma partendo tutti dalle stesse possibilità si propone agli elettori chi ha dimostrato di portare 44

avanti con maggiore successo un’ idea, una campagna valoriale o un programma di qualsiasi tipo che si era scelto di perseguire. Solo un ricambio generazionale può debellare la “politica bancaria” (no non sto facendo populistici slogan contro le banche), ovvero quella secondo la quale esistono “debiti” e “crediti” presso terzi che fanno favori o ai quali si fanno favori. Questo significa che va estromessa la politica dalle quote posti nella pubblica amministrazione, nei CDA, nelle televisioni ed altro ancora. Perchè solo la generazione della crisi può capire che “do ut des” va inteso in senso lato, come fonte di ispirazione reciproca fra chi gestisce e chi crea. Solo un ricambio generazionale può iniziare il percorso brutalizzato nei secoli dall’arrivismo, della delegittimazione dei simboli a favore del valore umano. Significa iniziare quella strada tortuosa e difficile che porta al superamento di partiti, federazioni, coalizioni e movimenti, che altro non sono che il tentativo di moltiplicare consensi secondo l’antica logica della settorializzazione: blu è meglio del verde, cavallino è meglio di elefantino, cielo è meglio di terra, io sono meglio di quello e di quell’altro. Perchè forse abbiamo iniziato a capire che il recinto è solo una scusa per sentirsi più protetti e meno responsabili, e che l’essenza della democrazia reale è la libertà: un giorno voterò come il mio vicino di banco, il giorno dopo in maniera contraria, in una camera dove la maggioranza dei singoli, non dei capi corrente, vince. Perchè la vittoria collettiva esiste quando si trova la sintesi fra moltitudini di idee diverse, anziché fra diktat di leaderistica provenienza. La politica di oggi non va cambiata, va sconvolta nella sua concezione. La rappresentanza non può più essere la cerchia di pochi eletti che rappresentano tanti non eletti in base alla legge dei numeri. Deve essere la collaborazione degli eletti in base all’efficenza dimostrata di iniziative concrete, che coinvolgono i tanti non eletti tramite forme di aggregazione “progettuale” (legata a idee progetti non a numeri e aperitivi), in base alla legge della necessità. Deve svegliare la passione per le istanze locali e nazionali, da perseguire tramite una rete di contatti diretti che va ben oltre internet e i media per tessere la trama di una reale coscienza e conoscenza politica fra le persone. Che non sono numeri o sigle ma valori aggiunti. Uno stato è governato meglio da un uomo ottimo che da un’ottima legge. “Aristotele”


Studio Dentistico

The same but different Dalla dentiera ai denti fissi. in un solo giorno. Senza taglio della gengiva. Potrebbe essere una soluzione per te!

Pagamenti personalizzati anche senza interessi Aperti anche il sabato

Cosa offriamo Laboratorio interno ad uso esclusivo Garanzia e certificazione scritta Sinergie ed ottimizzazione delle risorse ci consentono di ridurre i costi, non la qualitĂ

STUDIO DENTISTICO DR.AMEDEO ZIRILLI Via Giuseppe Garibaldi, 50 Rezzato (BS) CAP 25086 PRENOTA LA TUA VISITA 030 2792590

Materiali a norma, approvati e certificati Qui

Rigidissimi protocolli di sterilizzazione per gli strumenti, le attrezzature e per la pulizia degli ambienti


Studio Lumini di Emanuele Lumini Consulenza Societaria, Tributaria ed Aziendale www.studiolumini.it

RENT TO BUY : matrimonio d’interesse immobiliare Il periodo per il mercato immobiliare italiano è davvero difficile. La stretta del credito azionata dalle banche ed il crollo della ricchezza delle famiglie hanno avuto come conseguenza il crollo delle compravendite immobiliari. Le società di costruzione si trovano con degli invenduti che gonfiano i magazzini e le espongono al rischio di default. Così , non tutti riescono a raccogliere almeno il 25% di anticipo sul valore complessivo dell’immobile, in modo da poter ottenere un finanziamento sostenibile per procedere all’acquisto. Per far fronte a tale situazione si stanno moltiplicando le offerte di vendita con formule alternative rispetto a quelle tradizionali. Sicuramente una delle più innovative è il cosiddetto “rent-to-buy” . Il funzionamento è abbastanza semplice, si sottoscrivono , contestualmente, il contratto di locazione [ad un canone superiore del 10-20% rispetto a quello di un contratto di locazione tradizionale] ed un contrato di opzione con il quale l’inquilino , a scadenza e prezzo stabilito può esercitare l’opzione d’acquisto dell’immobile. Una parte dell’affitto , solitamente il 50% del canone mensile, è a fondo perduto e rimane al proprietario dell’immobile. La parte restante va ad accumularsi sino a costituire , insieme all’acconto iniziale [pari al 5% o 6 % della somma finale] un deposito adeguato per la compravendita finale. Le condizioni possono variare a seconda degli accordi che sono negoziati tra le parti. La durata normalmente è quella dei contratti di locazione standard [4+4 anni per le civili abitazioni] . E , spesso, viene previsto che se il locatore esercita la facoltà di acquisto nei primissimi anni , tutti i canoni versati vanno in conto “prezzo”, man mano che il contratto procede la percentuale dei canoni versati in conto prezzo si riduce fino ad arrivare anche a zero al termine del contratto. In buona sostanza , prima si esercita l’opzione d’acquisto da parte del conduttore più conveniente risulterà per lo stesso l’operazione. E’ sicuramente un’operazione che ha dei vantaggi per entrambe le parti. Per l’acquirente in quanto il prezzo risulta bloccato, non si “perdere” l’affitto pagato [in tutto o in parte, come abbiamo detto] , si riduce l’im46

porto del mutuo da corrispondere e si riducono i tempi per entrare in casa rispetto alle attese dovute ad una pratica di mutuo. D’altro canto per il venditore i vantaggi sono che l’immobile genera subito entrate e non rimane vuoto, vi sono alte probabilità di concludere la vendita, infatti l’inquilino avrà tutto l’interesse ad acquistare dato il canone superiore a quello di mercato ed infine se alla scadenza del contratto l’inquilino non esercitasse l’opzione e liberasse l’immobile, il locatore avrebbe comunque percepito un ottimo affitto e potrà disporre nuovamente dell’appartamento. I rischi dell’operazione sono legati ad un eventuale fallimento dell’impresa che vende. In quel caso si rischiano di perdere tutte le somme versate , per tale ragione è consigliabile richiedere al cedente una fideiussione : la stessa strada praticata per tutelare, nel caso di acquisto di case in costruzione , le somme versate prima del rogito. Da un punto di vista fiscale si segnala che il rischio è che l’amministrazione possa considerare che l’effetto traslativo della proprietà avvenga all’atto della sottoscrizione del contratto con le conseguenze in termini di imposte dirette indirette. Per tale ragione è importante che il contratto specifichi chiaramente che l’esercizio dell’opzione è una facoltà attribuita ad una delle parti e non una volontà già espressa al momento della conclusione del negozio.


Brescia Via Borgosatollo, 30 tel. 030.3534286 fax 030.3534173 www.primotelbrescia.it

studioimpronta.it

UNA SOSTA DAL FASCINO PARTICOLARE Il Primotel di Brescia è una moderna struttura,

Sala Meeting recentemente rinnovata

E’ situato a poche centinaia di metri dal casello A4 di Brescia Centro.

A vostra disposizione il nuovo Spazio Fitness.

L’Hotel propone 34 camere, di atmosfera rustico elegante, dotate di ogni confort.

Disponibile accesso riservato: sappiamo darvi il benvenuto con la massima discrezione. Primotel garantisce un servizio superiore,

WWW.PRIMOTELBRESCIA.IT

47


PAPPARDELLE al sapore di pomodoro e basilico con concasse di tonno e pinoli tostati

Ingredienti

Procedimento

Per due persone :

Mettere a bollire l’acqua per le pappardelle su un tagliere. Tagliare il tonno fresco a cubettini e lasciarlo in disparte per essere poi ripreso alla fine in un tegame aggiungere un filo d’ olio extravergine d oliva, scaldare e far rosolare lo spicchio d aglio precedentemente tritato , il peperoncino tritato e le foglie di basilico spezzetate con le mani. Rosolare per un paio di minuti evitando di bruciare l aglio e aggiungere la concasse di pomodoro, rosolare per un minuto e aggiungere un mestolino d acqua di cottura delle pappardelle, lasciare insaporire per un paio di minuti e aggiustare di sale. a parte in un altro tegame far tostare i pinoli fino a farli dorare. Una volta che l acqua bolle, cuocere quindi le pappardelle e una volta pronte , farle saltare nel tagame con la salsa di aglio,olio, peperoncino e pomodoro e aggiungere ancora un filo d olio. Togliere dal fuoco la padella e aggiungere il tonno fresco a cubetti e amalgamare il tutto. Impiattare le pappardelle e finire il piatto con una manciatina di pinoli tostati sopra la pasta e una foglia di basilico e un filo d olio

- 180 gr pappardelle all uovo - 1 pomodoro pulito, privato della polpa e tagliato a concasse - 1 spicchio aglio senza anima - 3 foglie di basilico - 100 gr tonno fresco - 50 gr pinoli - 1 peperoncino secco tritato - q.b sale

Chef Albert Orizio

48


ITALIA IN ROSA è boom per i “vini del terzo millennio”

Nella foto da sinistra: il presidente Unione Comuni Valtènesi Paolo Simoni, l’assessore al turismo della provincia di Brescia Silvia Razzi, l’assessore all’agricoltura di Regione Lombardia Giulio De Capitani, il presidente del Consorzio Valtènesi-Garda Classico Sante Bonomo, il sindaco di Moniga Lorella Lavo, l’enologo di Civielle Marco Lazzarini, il presidente di Italia in Rosa Luigi Alberti.

“Chiaretto e Rosè sono i vini del terzo millennio”: questo il messaggio lanciato a Moniga del Garda (Bs) dal francese Roque Pertusa, presidente del Consiglio interprofessionale dei vini di Provenza. L’Italia in Rosa risponde con un’edizione da record: oltre 3000 i visitatori dall’1 al 3 giugno per un weekend tutto all’insegna del “think pink”. Chiaretti, rosati e rosè sono veramente i vini del terzo millennio e rappresentano ormai a pieno titolo la terza grande variante non solo cromatica del mercato enoico, accostata senza alcun complesso di inferiorità a rosso e bianco. Questo il messaggio lanciato ad Italia in Rosa

50


da Roque Pertusa, presidente del presidente del Conseil Interprofessionnel des Vins de Provence, ovvero della zona che rappresenta l’area leader a livello mondiale per la produzione di rosè. Un’affermazione alla quale ha fatto da ideale contrappunto il “boom” della quinta edizione della rassegna di Moniga del Garda, che ha ospitato oltre 3000 visitatori nel weekend a cavallo tra l’1 e il 3 giugno, concludendosi positivamente il 4 con la giornata dedicata esclusivamente agli operatori professionali. “I risultati entusiasmanti di questa manifestazione premiano pienamente i nostri sforzi organizzativi, concretizzati in una congiuntura non facile dal punto di vista economico– ha detto Luigi Alberti, presidente di Italia in Rosa-. Abbiamo avuto conferma, in questa quinta edizione, del valore di un’iniziativa che garantisce un livello qualitativo sempre più elevato. Da questo successo si può ora partire per costruire un sistema enogastronomico

51


unico del lago di Garda, perché attraverso una sinergia efficace tra il mondo delle produzioni tipiche ed il turismo si può rilanciare una politica economica forte e ricca di nuove opportunità per il nostro territorio”. Il successo della manifestazione di Moniga, visitata nella serata di domenica anche dall’assessore al turismo di Regione Lombardia Margherita Peroni, è specchio di un trend che, negli ultimi otto anni, ha visto il consumo di rosati aumentare del 13% a livello mondiale: oggi i rosè valgono il 10% della produzione globale di vini fermi, e a questa crescita contribuisce anche la “nicchia” dei Chiaretti della Valtènesi, passati in soli cinque anni da 470mila a 1,37 milioni di bottiglie. “Non ci stiamo muovendo casualmente alla ricerca di un successo di breve periodo – ha detto il presidente del Consorzio Valtènesi-Garda Classico, Sante Bonomo -. Alla base di quanto abbiamo realizzato c’è un progetto preciso, partito con la ricerca sul vitigno autoctono Groppello e da un’indagine di mercato, e questo ha prodotto forti cambiamenti. Il successo di questa edizione di Italia in Rosa dimostra che quando un territorio riscopre e interpreta la propria vocazionalità, viene premiato anche dal mercato”.

52


Valtènesi, dal latino “Vallis Atheniensis”, territorio originariamente colonizzato ed abitato da greci provenienti da Atene, come tramanda la leggenda nel pittogramma, a tratti quasi “eroso”, traspare il trascorrere del tempo e la granulosità di una terra anche ghiaiosa, dove la vite regna da epoche preistoriche Valtènesi: insieme di piccoli borghi nelle V della ruota antica, somigliante ai rosoni delle sue pievi; le grazie smussate dei raggi richiamano i merli dei castelli medievali adornanti le colline Valtènesi dove il Chiaretto, dall’autoctono vitigno Groppello è storia, tradizione e vocazione

Consorzio Valtènesi - Garda Classico www.valtenesidoc.it - info@valtenesidoc.it - tel. 3665615018 Gra fica Giupplo


AGRITURISMO FENIL GRANDE Oasi di pace e tranquillità

A

griturismo Fenil Grande rappresenta una vera e propria oasi di pace e tranquillità nella verde pianura padana. Inserito nell’azienda agricola Fenil Grande, ha a disposizione i prodotti derivanti dall’azienda stessa, come frutta e verdura. Offre ai propri clienti ottimi insaccati e lo spiedo, piatto tipico della cucina bresciana. E’ ospitato in una classica cascina lombarda, la cui origine risale ai secoli XVI-XVII, una costruzione possente a corte chiusa quadrata e fortificata sui quattro angoli. A completare la splendida ed esclusiva cornice il parco di 5.000 metri quadri, l’orto ed il frutteto. La famiglia Moretti ha pensato alla tutela ed alla valorizzazione del luogo non soltanto sotto il profilo architettonico e paesaggistico, bensì con la riscoperta delle tradizioni culinarie del territorio della bassa bresciana. Il ristorante offre l’opportunità di gustare una eccellente cucina tipica bresciana proposta in un ambiente unico. L’ intera famiglia Moretti collabora con gioiosa cordialità all’accoglienza dei clienti dell’Agriturismo e del Ristorante che rispetta le tradizioni della cucina “casereccia” bresciana offrendo piatti cucinati e preparati con amore e rispetto delle tradizioni, in particolare lo spiedo classico bresciano. 28 54

Gli ospiti potranno ritrovare il gusto della convivialità, il piacere e la certezza di offrire una cucina fatta di sapori veri e genuini accompagnati da una scelta di vini selezionati tra la migliore produzione vitivinicola bresciana e nazionale. L’Agriturismo “Fenil Grande” è situato a Faverzano, frazione di Ovfflaga, ed è facilmente raggiungibile per chi proviene sia da Brescia che da Cremona poiché l’ingresso è prospicente alla provinciale Quinzanese. Poco distante dalla strada Paulese che collega Milano con il Lago di Garda, l’agriturismo si trova a soli 7 km dal casello autostradale di Manerbio. Agriturismo Fenil Grande c/o Cascina Grande 25020 Faverzano di Offlaga (BS) Cell. 346 8711105 info@fenilgrande.it Aperture Aperto da giovedì a domenica sera. Domenica aperto anche a pranzo. Solo su prenotazione


55


Event

pag pag pag pag pag pag pag pag pag pag pag pag pag pag pag pag pag pag pag pag pag

57 60 62 65 68 70 72 74 76 78 80 82 86 90 92 94 98 102 106 108 112

Charles Heidseck Fruscìo Store The Queen Fashion for Life Aidda per il Grande Interno 4 Loft Street Bar Sisal Wincity Brescia Claudio Corti Moto 2 World Championship Le Palafitte Il Franciacorta al Sucrè Anna Karolina Schmiedlova Regina al Castello Ridere per Aiutare a Vivere Smile for a Child Ristorante Le Rose Beachwear Summer 2012 Cooperative in Crescita per lo Sviluppo del Territorio Aquatrà Opening Ernesto Meda Monte Rossa William House Fashion


Event PH Pietro Lazzarini

CHARLES HEIDSIECK e gli amici della Coppa d’Oro delle Dolomiti In occasione della Mille Miglia, il giorno precedente, mentre si scaldavano i motori di questo imperdibile appuntamento, Philarmonica ha organizzato un aperitivo di presentazione della Maison Charles Heidsieck per tutti gli amici e appassionati di champagne e auto d’epoca. Un connubio che da sempre si è dimostrato vincente, di grande seguito, e che ha portato l’azienda bresciana a rinnovare la partnership con la Coppa d’Oro delle Dolomiti per il 4° anno consecutivo. Nella pittoresca via Trento, hanno sfilato svariate auto d’epoca che hanno fatto tappa di fronte alla storica Trattoria Porteri, luogo di culto per gli appassionati di cucina tipica di altissima qualità, per un brindisi con champagne Charles Heidsieck e gli amici della Coppa d’Oro delle Dolomiti. Philarmonica SpA “Crystal Palace” Brescia www.philarmonica.it info@philarmonica.it

57


58


59


Event FRUSCIO @ SHOPPING CENTER IL LEONE DI LONATO Sfilata di moda e stelle Si è svolta domenica 27 maggio presso lo Shopping Center Il Leone di Lonato. Il prestigioso marchio di intimo Fruscìo, presente all’interno del centro con uno store d’eccezione e all’avanguardia, ha proposto una sfilata della nuova, splendida, collezione estiva Fruscìo. Ad accogliere in maniera impeccabile ospiti ed amici presenti, la titolare dello store Maddalena. Una sfilata unica e frizzante che ha visto la presenza della testimonial del marchio Fruscìo: la showgirl Melita Toniolo.

Fruscìo Store Shopping Center Il Leone di Lonato

60


61


Event TRA GIOCHI TATTILI E OLFATTIVI, UNA FUSIONE DI FORME E DI STILI. In un mix perfetto tra illusione e realtà più di 500 ospiti si sono trasformati nei testimoni di un fantastico evento. Giovedì 31 Maggio dalle ore 19.19, nella suggestiva location in via San Martino delle Battaglie 7 a Brescia, si è tenuto l’esclusivo private party Nouvelle Voyeurisme, organizzato da The Queen Store. L’evento ha avuto come parole d’ordine la mescolanza, l’ibridazione e i flussi di scambio del Voyeurismo moderno. ll tutto ha avuto il via grazie all’Ouverture ufficiale della serata, dov’è stato possibile scoprire l’intera collezione della Boutique rimasta esclusivamente aperta per gli ospiti della manifestazione. Ogni singolo momento è stato sapientemente scandito e accentuato dagli spazi, che armonizzavano e contraddistinguevano un alternarsi, su molteplici livelli, di espressioni artistiche e scenografiche che hanno dialogato tra loro: dalle installazioni luminose di Laurent Fort e i segreti dell’artista dei profumi Meo Fusciuni, l’aromatario dalla visione rivoluzionaria che racchiude nelle sue opere olfattive tutta la sua anima.

62

La prima parte della serata è stata contraddistinta dalla Degustation du Voyeurisme, dove una parete armadio con buchi e fessure ha allettato l’immaginazione dei partecipanti. Un crescendo di emozioni fino all’esplosione dei sensi nella scoperta

di Nouvelle Voyeursime: un nuovo mo(n) do multisensoriale ed interattivo che porta il voyeurismo oltre la semplice comprensione sensoriale. La partecipazione musicale dei Fake Plastic Trees, con lo straordinario intervento di Francesco Facchinetti, ha scaldato la scena durante Le Divertissement et la Musique, dove tra note e spettacolari animazioni mozzafiato. La serata si è conclusa con la performance di fuoco e l’uscite della Regina del Palazzo, Michelle Mladenovska, che ha ringraziato i gentili ospiti di aver assistito all’intero show. Un vero e proprio Merci à Vous. La sinergia contaminante degli elementi è stata evidenziata dalla possibilità concreta di una sensibilità creativa ed emotiva a vasi comunicanti. L’evento, curato da Huscher Comunicazione è strutturato l’interamente sull’ideologia e lo svisceramento del Voyeurismo Moderno. In ogni sua sfaccettatura, il concept è stato sapientemente ricreato in ogni visual, nella cura delle attività above e below the line attraverso una precisa campagna di ufficio stampa e relazioni pubbliche, così come l’ideazione e realizzazione stessa di azioni di guerrilla. Huscher Comunicazione si è inoltre dedicata all’intera attività di back office, alla progettazione e allestimento degli spazi.

Per ulteriori informazioni, immagini e approfondimenti: Press Office - Nouvelle Voyeurisme Roberta Breno brenoroberta@gmail.com 339-5973648


Centro Estetico Professionale Centro Nails Il meglio dell’estetica di Qualit


Event FASHION FOR LIFE Moda in Loggia Nella splendida cornice di Palazzo Loggia, all’interno del monumentale porticato venerdì 18 maggio ultimo scorso si e’ svolto un evento benefico molto singolare. Moda in Loggia: Fashion for life.Questo il titolo che gli organizzatori Miriam Schena, Graziano Bini e Romana Richiedei, dell’Associazione Musica Insieme Onlus con la partnership della Scuderia Club Ferrari di Brescia, hanno voluto dare alla serata , finalizzata a sostenere la Croce Rossa , comitato di Brescia. dopo i saluti di accoglienza del Sindaco, on Avv. Paroli, la serata e’ stata contraddistinta da un’ eccellente sfilata di moda, con proposte dei migliori negozi di abbigliamento (donna e bambino) e di alta bigiotteria di Brescia e Provincia .La sfilata e’ stata presentata da Graziano Bini, direttore artistico dell’Associazione musica Insieme ed e’ stata accompagnata da vari concerti di musica di genere diverso, rigorosamente live. Dopo l’apertura con il”Nessun Dorma”cantata dal tenore Filippo Filipov, si e’ esibito Sagirei , noto nel panorama artistico italiano, in acustico e Jury, giovane cantautore bresciano vincitore della scorsa edizione di X Factor. A completare la parentesi dedicata al ballo , per rivivere le emozioni travolgenti del re del Pop Michael Jackson con la bravura artistica di David Memeti e del suo corpo di ballo 3DMJ. Esilarante l’esibizione cabarettistica del comico Claudio Lauretta di Radio DJ e recentemente a Zelig ,che ha catalizzato il sorriso del pubblico

presente. Una serata dove due mondi così’ apparentemente diversi si sono uniti per uno scopo di solidarietà sincera. Sorridere ed aiutare chi ha bisogno, la grandezza sta proprio nella capacita’ di saper amare donando.

65


66


VUOI PERDERE PESO RESTANDO IN FORMA? con TISANOREICA si può! consulenza GRATUITA anche a domicilio Tisanoreica è l’unica dieta che ti permette di perdere chili e soprattutto centimetri nei punti giusti.... Non esitare a chiamarmi sarò lieto di spiegarti come...!*

Via trento 113 Capriano del Colle - (Fenili Belasi) - (Bs) *Cell. 392 5642973 Tel. 030 9749016 www.freefitnessclub.it freefitnessclub@alice.it

67


Event AIDDA per il Grande

Il 18 maggio c.m. si e’ svolto nel meraviglioso Ridotto del Teatro Grande il Torneo di Burraco promosso da AIDDA Brescia - Associazione Imprenditrici e Donne Dirigenti di Azienda. Il ricavato della serata verra’ destinato alla ristrutturazione dell’Ingresso del Ridotto del nostro Teatro. La Fondazione del Teatro ha generosamente accolto questo progetto di AIDDA, associazione unica nel suo genere perche’ spazia in tutti i campi dell’imprenditoria Italiana ed Internazionale in quanto affiliata all’FCEM- Femmes Chefs d’ Enterprises Mondiales presente presso le Nazioni Unite e il Consiglio d’ Europa. Quindi una finestra sul mondo anche per la nostra città Si ringrazia per l’evento my Burraco e la delegata AIDDA Eliana Saleri Bonandi.

68

Ph Franco Lucini


69


NEGOZIO Sabato 19 maggio, in occasione della seconda edizione della Notte Bianca a BAGNOLO MELLA, INTERNO 4 ha festeggiato il quinto anniversario, con la presentazione delle collezioni uomo/donna primavera/estate 2012, inaugurando la promozione “ANNIVERSARY” che si protrarrà fino al 30 giugno 2012.

70


I N T E R N O 4 - P I A Z Z A G A R I B A L D I 4 - B A G N O L O M E L L A ( B S ) - T E L . 0 3 0 . 6 2 2 5 671 0


Event FLOWER POWER @ LOFT STREET BAR Grande festa giovedì 24 maggio al Loft Cafè. Si è infatti festeggiato il compleanno del titolare Antimo e dell’amico omonimo Antimo, con un ricco e colorato buffet e con un Dj set a cura di Street & Andrea Mingardi. Parola d’ordine della serata: ’70 Flowers. Dress code che lo staff e parte degli ospiti ed amici hanno rispettato… dando vita ad una serata ricca di colore e divertimento! LOFT STREET BAR via S.Faustino 93/a - Brescia

GIOVEDI 24 MAGGIO



L  VE  HAPPY BIRTHDAY Antimo & Antimo

Jasmine, Ale, Francesco Nicola, Stefano e Nicolò

dalle 19 alle 23

GRAND BUFFET

& DJ SET

Street Andrea Mingardi

Hair Stylist

Florist

Make up

Mercante DI FIORI streetbar via S.Faustino 93/a Brescia

72

Media Partners


73


Event SISAL WINCITY BRESCIA…. Aspettando La Millemiglia Serata all’insegna dei motori alla Sisal Wincity di Brescia dove nella serata di mercoledì 16 maggio, proprio in concomitanza alla corsa più bella mondo, gli ambienti si sono tinti di rosso! Tra le opere pittoriche pluri premiate, a tema Millemiglia, dell’artista bresciana Gloria Fenaroli, accompagnate dalla mostra fotografica storica virtuale . Il tutto accompagnato da un sottofondo musicale live proposto dall’intrattenitore bresciano Zio Armando che ha animato la serata. Sisal Wincity Brescia Vi aspetta con le prossime serate a tema! Sisal Wincity Brescia Via A. Volta 10 - Brescia (dietro P.zza Vittoria)

74


75


Event CLAUDIO CORTI MOTO 2 WORLD CHAMPIONSHIP Serata conviviale tra amici per festeggiare il podio, nella MOTO2 World Championship 2012, del pilota comasco Claudio Corti, per il team Italtrans Racing Team. Ricordiamo i prossimi appuntamenti con il Campionato del mondo Moto2: 30 giugno Assen (Francia) 8 luglio Sachsenting (Germania) 15 luglio Mugello 19 agosto Indianapolis (Usa) 26 agosto BRNO (Repubblica Ceca) 16 settembre Misano (Repubblica di San Marino) 30 settembre Aragona (Spagna) 14 ottobre Motegi (Giappone) 21 ottobre Sepang (Malesia) 28 ottobre Philipp Island (Australia) 11 novembre Comunitat Valenciana (Spagna)

76


Great Wall Hover 5

E HOV

2WD R5 O

Km

ZER

.800 a 15

*

Consumi ciclo combinato: (lt./100 km) benzina 10.3; Gpl 13.8 – Emissioni CO2 (g/ km): benzina 242; Gpl 222

PL OG A N TT I S ! I P IM GRA

Viaggiate in business class a prezzi low-cost.

HOV

ER

Km

WD 5 4

ZER

O

€ 800 . 8 1 a **

GPL TO ! N A S I I I M P G R AT

Ora Great Wall Hover 5 può essere vostro a soli 15.800 euro* chiavi in mano, con impianto GPL già montato dalla casa. Il motore 2,4 litri con doppia alimentazione Ecodual, rispettosa dell’ambiente, insieme alla linea contemporanea e al design ergonomico degli interni, rispettosi di pilota e passeggeri, fanno della Hover 5 un crossover unico. Le dotazioni di serie comprendono: climatizzatore, cerchi in lega 17”, lettore CD a sei slot, porta USB e lettore MP3 e, nella versione 4WD, interni in pelle, sedili anteriori riscaldabili, retrocamera, sensori posteriori, DVD e Bluetooth. Se siete sensibili al fascino del bello accessibile, scegliete Hover 5, scegliete di viaggiare senza rinunce. La promozione Great Wall Hover 5 vi aspetta in tutti concessionari Great Wall aderenti all’iniziativa. www.greatwall.it

*2WD LUXURY a € 15.800 con 28 optional, impianto GPL BRC gratis; IPT e vernice metalizzata esclusi. **4WD LUXURY a € 18.800 con 33 optional, impianto GPL BRC gratis; IPT e vernice metalizzata esclusi.

Un’auto che vale.


Event LE PALAFITTE Ogni maledetta domenica Sono iniziate dal 27 Maggio le domeniche: “Le Palafitte Summer by Setai� con aperitivi e buffet in riva al lago.

Dj Set: Andrea Rallo/Ivanix Vocalist: Jacopo/Max Bertanza Le Palafitte Summer by Setai Via Cesare Battisti, 7, Sulzano, Brescia Info line e reservation: 3284130929

78


FACCHETT

REZZATO - S.S. Via Mazzini, 49 Tel. 030.2593643 - www.facchetti.it

FACCHETTI GROUP FACCHETTI GROUP

REZZATO - Via Giovanni XXIII, 35 Tel. 030.5245749 - www.facchetti.it

KC


Event IL “FRANCIACORTA” AL SUCRÉ In collaborazione con FranciacortAppassioNati, Sucré ha presentato “Be FAN”, una serata frizzante all’insegna delle bollicine. Accompagnati dalla musica di Fabry Deejay, gli ospiti hanno potuto degustare vini di qualità, patrimonio esclusivo delle Cantine del “Franciacorta”. Ricco buffet e risottino, naturalmente spruzzato di bollicine, hanno sostenuto il gusto dell’evento. Già pronti per il prossimo party, che possiamo assicurare, sarà unico! Per essere sempre aggiornati sugli eventi estivi che propone Sucré, visitate il sito www.sucrecafeiseo.com. Sucré Via Campo, 37 - ISEO (Bs) Tel. +39 030989523 info@sucrecafeiseo.com facebook/sucrecafeiseo

80


81


Event ANNA KAROLINA SCHMIEDLOVA REGINA AL CASTELLO Tennis Forza e Costanza 1911 È andata in archivio con successo,sabato 26 maggio, la quinta edizione degli Internazionali femminili di Brescia, che sui campi del Tennis Club Forza e Costanza – sede del Castello hanno incoronato la diciassettenne Anna Karolina Schmiedlova. Malgrado la giovane età, la slovacca ha dimostrato di saperci fare per davvero, vincendo il suo quarto titolo consecutivo grazie a sette incontri perfetti, che l’hanno vista sorprendere numerose avversarie più esperte. Su tutte la spagnola Beatriz Garcia-Vidagany, sconfitta in finale per 6-3 6-2

82

PH Felice Calabrò - Selene Z.


Il centro tennis Forza e Costanza 1911, rappresenta da sempre un riferimento prestigioso nella tradizione sportiva bresciana ed è sede di importanti manifestazioni a livello nazionale ed internazionale. Il circolo gode di una privilegiata collocazione sulle pendici del colle Cidneo, facilmente raggiungibile da ogni punto della città e, grazie agli impianti sportivi immersi nel verde e nel silenzio, offre ai soci la possibilità di praticare l’attività sportiva in un ambiente distensivo e rilassante nel cuore del centro storico cittadino. Il circolo dà la possibilità di esercitare al meglio l’attività tennistica, offrendo cinque campi in terra battuta e uno in materiale sintetico, quattro dei quali illuminati per consentire il gioco nelle ore serali. La promozione, lo sviluppo ed il

miglioramento dell’attività sportiva tennistica sono da sempre lo scopo principale del Tennis Forza e Costanza 1911, che mette a disposizione dei propri soci uno staff tecnico di maestri qualificati. Per la sua collocazione logistica, senza eguali nel contesto bresciano, è possibile trascorrervi le ore di tempo libero in completo relax, a pochi passi da casa, in un ambiente accogliente, rilassante e soprattutto confortevole. A completare questa ottimale unione tra sport e relax non poteva certo mancare una “Club House” dotata di un servizio bar in grado di offrire, per il dopo partita, uno spuntino veloce prima di tornare alle attività quotidiane. La “Club House” in perfetta simbiosi con l’ambiente circostante è dotata di spogliatoi, segreteria, servizi e di un salone ristorante in grado di

accogliere fino a 50 persone. Nella stagione estiva, inoltre, è possibile usufruire del ristorante all’aperto per poter trascorrere fresche serate in compagnia, con buona cucina preparata con cura dai ristoratori sempre presenti per garantire ai soci un servizio accogliente. 2 SEDI 400 SOCI 200 BAMBINI ISCRITTI ALLA SCUOLA TENNIS ORGANIZZAZIONE INTERNAZIONALI FEMMINILI DI TENNIS – 25.000 $ ORGANIZZAZIONE DI EVENTI

83


Event

84


BENVENUTO NEL MONDO

NOME �O�NOME DATA D� NA���TA

WWW.GIOVENTUCARD.IT


Event “RIDERE PER AIUTARE A VIVERE”: LO SLOGAN DELLA SOLIDARIETÀ. Applausi e risate a fin di bene conquistano il Teatro Grande. Soddisfatti gli organizzatori della serata. ZELIG E COLORADO CAFE’ A BRESCIA: COMICITA’ BENEFICA INSIEME AL ROTARY BRESCIA SUD OVEST

86

Brescia – Zelig fa’ il tutto esaurito anche a Brescia. Venerdì 1 giugno, al Teatro Grande, è andato in scena uno spettacolo esclusivo con alcuni tra i più amati comici di Zelig e Colorado Cafè come Paolo Migone (Zelig), Fabrizio Fontana (James Tont, Zelig), Andrea Vasumi (conduttore comico Zelig off) e Laura Magni (la ‘Sindachessa’ di Colorado Cafè). Una serata benefica organizzata dal Rotary Brescia Sud Ovest Maclodio all’insegna del sano divertimento che ha conquistato tutto il pubblico, grazie alla quale sarà possibile sostenere quattro realtà associative bresciane: Nati per Vivere, Famiglie SMA, Comunità Nuova Genesi, Progetto NGS, operanti in ambito sociale per l’intera collettività, nel campo del sostegno alla vita. “E’ risaputo – dichiara Marco Mattei, Presidente Rotary Brescia Sud Ovest Maclodio - che il sorriso abbia un potere travolgente, e sia un ottimo veicolo per sensibilizzare la collettività in modo semplice e diretto verso molteplici problematiche della più differente natura. Questo è il motivo per il quale abbiamo deciso di organizzare questo spettacolo e il consenso riscontrato ci ha dato ragione”. “Sentire e vivere una tale energia – aggiunge Marco Mattei – ci conforta e ci stimola a proseguire sulla strada che


abbiamo intrapreso da quando il Club è nato, nel 2004. Fino ad ora siamo riusciti a donare interamente circa 200 mila euro a diverse realtà bisognose presenti prevalentemente sul nostro territorio. A questi si aggiungono i circa 36 mila euro ricevuti per la nostra serata. Ringrazio tutto il pubblico, i nostri sostenitori e tutti i soci del Rotary Club Brescia Sud Ovest Maclodio per l’impegno messo in campo: grazie a tutti e a ciascuno”. “Desidero riservare un pensiero di amicizia e affetto – conclude Marco Mattei - a tutte le persone che in questi giorni stanno vivendo momenti molto difficili a causa del sisma. A loro siamo vicini e, anche se non era previsto, considerata la situazione d’emergenza stiamo valutando di destinare un contributo a quelle persone, attraverso le vie e le modalità che riterremo più opportune e certe. Anche a loro vogliamo far sentire, per quanto possibile, la forza e l’energia buona sprigionata da Brescia durante la serata”. I FONDI RACCOLTI SARANNO DESTINATI A: - Nati per Vivere, Associazione di genitori, medici e infermieri che fa riferimento al reparto di Neonatologia dell’Ospedale Civile di Brescia con lo scopo di fornire assistenza psicologica e materiale ai genitori di bambini nati prematuri. - Famiglie SMA, Associazione di genitori costituita con lo scopo di sostenere la ricerca sull’Atrofia Muscolare Spinale che colpisce i bambini. - Comunità Nuova Genesi, Associazione ispirata dalle Suore Ancelle della Carità e volontari: con lo scopo di accompagnare le persone colpite dalla sindrome da Immunodeficienza acquisita (AIDS). - Progetto NGS, a sostegno di progetti di ricerca per la diagnostica e la cura delle Neoplasie Endocrine e delle Malattie della Tiroide, sviluppati dalla “Clinica Medica Universitaria degli Studi di Brescia – 1° Divisione Medica Spedali Civili di Brescia.    

87


Event FESTA AL “GIROTONDO” Sabato 26.05.2012 presso il “Girotondo” Ristorante in Franciacorta si è svolta “LA FESTA” di compleanno, le protagoniste in questione sono Federica Galeazzi e Cristina Ghezzi che non potevano scegliere location migliore per festeggiare insieme ad amici e parenti …In effetti il ristorante GIROTONDO si presenta caldo ed intimo ma allo stesso tempo pronto nel capire le esigenze della clientela. È bastato poco affinché  il “giro” si  trasformasse per dar vita al vero e proprio PARTY con musica e tanto divertimento… Tutto questo nasce  grazie  all’imprenditore Marco Minelli e al suo staff sempre pronto ed attento, che il 30.09.2011 ha inaugurato questo ristorante e non solo…. Nel prossimo numero BresciaUp avrà il piacere di raccontarvi meglio cos’è il Giro attraverso le parole del titolare Marco. Via Tito Speri n. 10 25050 Monterotondo, Passirano (BS)

88


89


Event SMILE FOR A CHILD Nell’agosto 2010 sono andata a Quito per conoscere la bambina che avevo adottato a distanza 5 anni prima tramite Suor Serafina Ferrari, con loro sono stata purtroppo solo 15 giorni ma mi è bastato anche poco tempo per capire che straordinario lavoro fanno là queste suore. Ho “vissuto” con loro la realtà di tutti i giorni, la realtà dell’INVASIONE, così viene chiamata la parte più povera della città dove queste suore operano ogni giorno. Famiglie che vivono in baracche con un solo letto matrimoniale per 6/7 persone, senza acqua corrente ed elettricità, bambini che vengono usati per fare i lavori più umili come i pulisci scarpe o addirittura come facchini per la droga. Il lavoro di Suor Serafina e delle sue sorelle è quello di togliere questi bambini dalla strada , di supportarli nell’istruzione scolastica e di offrirgli un pasto al giorno il tutto ovviamente senza nessun onere. Tornata in Italia ho deciso di far qualcosa per loro organizzando delle cene di beneficenza che ho intitolato SMILE FOR A CHILD (perché tutti sappiamo che non c’è nulla di più bello che regalare un sorriso ad un

90


bambino) ed i fondi raccolti in queste cene sono destinati direttamente alla Suora, senza nessun associazione o intermediario. Nella prima cena eravamo in 50 persone ed i fondi raccolti sono serviti a completare il centro di accoglienza per bambini di Quito, nella seconda in 100 e con l’importo raccolto abbiamo acquistato un terreno per fare un parco giochi ad un asilo, infine in quest’ultima 130 le somme raccolte sono servite a pagare per 6 mesi il sostentamento alimentare e scolastico dei bambini del centro di accoglienza. C’è ancora molto da fare ecco perché prima di natale organizzerò una quarta cena alla quale spero saremo molti di più. Ringrazio tutti quelli che sono con me e credono come me un questo progetto. “QUELLO CHE FACCIAMO è SOLO UNA GOCCIA NELL’OCEANO MA SE NON CI FOSSE QUELLA GOCCIA ALL’OCEANO MANCHEREBBE” M.TERESA Francesca Bonfadini.


Event RISTORANTE LE ROSE BEACHWEAR SUMMER 2012 Sfilata di moda ,sabato 26 maggio, tutta al femminile presso il Ristorante Le Rose di Gerolanuova. Una serata frizzante ed esclusiva per la sfilata di moda, Beachwear Summer 2012 , promossa ed organizzata dal negozio di intimo Ever Boutique. Modella d’eccezione della sfilata, la simpatica e bellissima Fernanda, responsabile del ristorante. Si riconfermano come un grande successo, le serate proposte dal Ristorante le Rose, e che continueranno per tutta l’estate! RISTORANTE LE ROSE Via Garibaldi,21 – Pompiano T. 030 9461241 www.ristorantelerose.net

92


Event COOPERATIVE IN CRESCITA PER LO SVILUPPO DEL TERRITORIO Presentata la Rete d’Impresa Intesa Lavoro Opportunità per imprese associate e lavoratori A Brescia al Centro Pastorale Paolo VI e’ stato presentato mercoledi 23 maggio il primo di un ciclo di convegni dedicato al mondo delle imprese cooperative e alla formazione. L’iniziativa nata dal giornalista economico Massimo Lucidi vuole essere l’occasione di confronto e di approfondimento sui temi e gli strumenti necessari per invertire la rotta e far ripartire la crescita e lo sviluppo di imprese e territori. L’iniziativa si avvale del patrocinio e contributo di Fonder e si avvale della collaborazione di Atena, societa’ leader nella formazione e della cooperativa Intesa Lavoro. Sono intervenuti tra gli altri Padre Ciccimarra presidente del Fonder e di Agidae e il professor Luca Meldolesi. La significativa presenza di cooperative servizi con forti capacità produttive e certificate per qualità ed efficienza ha convinto Fabio Manna presidente della Cooperativa “Intesa Lavoro” a

94


lanciare la proposta di un contratto di rete, aperto, a questo mondo che rappresenta migliaia di lavoratori e famiglie legati a valori di produttività e responsabilità sociale. Manna ha le idee chiare al riguardo “per poter stare sul mercato e prendere nuovi concorrenziali appalti è bene realizzare economie di scala. Dall’incontro e dal confronto che come Intesa Lavoro abbiamo portato avanti con colleghi di territori diversi, stiamo dando vita a una rete d’impresa di oltre 5.000 cooperatori su una serie di territori dal Piemonte al Veneto fino a Bologna. E siamo solo all’inizio”.

95


Event POLVERIERA BEACH VenerdÏ 19 maggio il Ristorante La Polveriera Beach ha organizzato un’altra serata speciale unendo il gusto alla moda e al divertimento, un mix perfetto che ha reso l’atmosfera unica come ogni volta. I protagonisti questa volta erano davvero importanti: il Consorzio del Prosciutto di Parma che ha portato uno dei suoi migliori prodotti accompagnato da uno dei nostri vini migliori Lugana Perla Del Garda, il negozio Lullaby di Rovato che ha presentato una linea di t-shirt coloratissime e divertenti che svolazzavano appese al soffitto e che le ragazze dello staff indossavano, come sempre a fare da cornice D.J. in consolle, tanta bella gente e soprattutto la simpatia e la cortesia di tutto il personale. Arrivederci alla prossima...

96


97


Event AQUATRÀ 7° Edition Un evento ormai diventato un must nel panorama delle serate Gardesane, la sinergia di 2 Locali diversi come proposta ma con una grande comunione di intenti, il primo quello della grande attenzione, dedizione, e attaccamento verso il cliente che spesso è lo stesso, il binomio è strategico i grandi aperitivi Dammatrà e le cene a lume di candela all’Aquariva, Aquatrà è l’evento che unisce le proposte in una serata che inizia all’Aquariva con un aperitivo Lounge, e continua con un’elegante cena a tavola per poi dilagare in musica e danze fino a notte fonda sempre con artisti carismatici e coinvolgenti, oltre all’immancabile partnership strategica di Maison di Champagne di Livello come Deutz, Laurent Perrier, Pommery, PerrierJouet, Veuve Cliquot o le Italiane Franciacorta Veronesi Vini Nobili, Lugana L’Lac. Le serate presentano sempre innumerevoli flash creati ad arte per intrattenere i clienti quindi Vi potrà capitare di essere nel bel mezzo di una presentazione di Ferrari automobili, di una sfilata alla Saint Tropez di Yves Saint Laurent, di ospiti Internazionali a sorpresa, Ivan Gloria e Roberto non Vi annoieranno di sicuro... la prossima AquaTrà sarà il 20 Giugno 2012 e ne vedrete delle belle l’importante non è parlarne è viverlo. Aquariva Via Marconi, 57, Padenghe sul Garda

98


99


100


Tel. 030 318349 goldcar11@libero.it


Event ERNESTOMEDA apre a Brescia Magenta in Corsa ...1000 Sfumature d’eccellenza Con l’evento denominato: ‘ Magenta in Corsa ... 1000 Sfumature d’eccellenza, in una consenso generale del mezzo migliaio di partecipanti, lo scorso 16 maggio è stato inaugurato il nuovo show room d’arredo, design e arte MAGENTA 43, l’esclusivo centro cucine Ernestomeda di Brescia, sito per l’appunto in Corso Magenta n°43. L’evento che ha riscosso grande consenso di pubblico, ha visto la presenza di figure istituzionali della città, presente in ‘primis’ il sindaco di Brescia Adriano Paroli che ha dato ufficialmente inizio alla serata con il tradizionale ‘ Taglio del Nastro ‘ assieme al presidente della Confesercenti Piergiorgio Piccioli, l’assessore provinciale allo sport Fabio Mandelli, l’assessore alle attività produttive Maurizio Margaroli, il presidente della Circoscrizione Centro Flavio Bonardi. Durante la serata, attività di natura diversa si sono susseguite ed hanno animato gli show room: LAGOSTORE Brescia, inaugurato ad ottobre 2010 ed il nuovissimo Magenta43 entrambi di proprietà del sales manager Roberto Murari e Marta Longo, direttore creativo. Presso gli store ubicati al civico 43 nel cuore del centro della città, sotto il porticato della galleria che collega C.so Magenta a Via Tosio, storico punto di passaggio della 1000 miglia, ha preso il via, proprio nella notte che precede ‘la corsa più bella del mondo ’ una kermesse di iniziative di diversificati contenuti: dalla moda al design, dall’arte all’enogastronomia passando per la solidarietà, contestualizzati nella suggestiva prospettiva di una galleria all’oggi completamente ristrutturata e, per l’occasione allestita come un esclusivo parterre con tanto di passerella rossa tra betulle e piante 102 aromatiche.


Rimarchevole, tra le diverse proposte, l’iniziativa a sfondo benefico vestita da ‘gara ai fornelli’ per la quale si sono confrontate le “squadre” dell’associazione Amici di San Patrignano di Brescia capitanata dalla presidente Vincenza Ghizzardi e l’associazione Casa/Dormitorio San Vincenzo di Brescia rappresentata da una delle presidentesse, la Sig.ra Luisa Berlucchi. I componenti delle 2 squadre si sono ‘sfidati’ a colpi di padelle, rigorosamente by RISOLI’, coadiuvati dagli Chef del Ristorante Soleluna (San Felice del Benaco) e Antica Trattoria Valle Bresciana. Ad onorare l’iniziativa anche un messaggio di Letizia Moratti sostenitrice di San Patrignano letto da una delle rappresentanti. Infine ... ad impreziosire ed illuminare di glamour la galleria vestita a festa per l’occasione con gli esclusivi arredi da giardino di Casa&Giardino, una sfilata che ha coinvolto realtà commerciali nuove e storiche di Brescia come: CHICCHERIA, De BIAGIMOOD, LIVELLO 24, Ivan Tagliani Hair Stilyst per Maurizio Serretti Brescia, assieme a proposte esclusive di giovani creativi: EVA DUBB, CHIMAJARNO. Durante la serata animata dal dj set WILLY a dal vocalist Livio Dallas, sono corsi fiumi di buon vino offerti dalla rinomata cantina Conti Bettoni Cazzago, assieme a Cantina Gatta e Malavasi. Inediti ed appetitosi stuzzichini realizzati con prodotti di riscoperta tradizione artigianale e di primissima qualità offerti da Corte del Gottolengo, Nurcinus, Forneria Salvetti di TRADIZIONE PADANE assieme ai prodotti offerti dalla Centrale del Latte di Brescia con i quali si è potuto offrire ai tanti ospiti intervenuti uno squisito dessert !!!

103


104


Event

105


Event MONTE ROSSA festeggia i suoi quarant’anni alla Sosta Serata all’insegna di grandi annate di Franciacorta Cabochon al ristorante La Sosta: il 9 Maggio Aldo Mazzolari festeggia con Emanuele Rabotti di Monte Rossa i quarant’anni di attività della prestigiosa azienda franciacortina. Nella splendida cornice del Ristorante storico di Brescia cena in abbinamento a indimenticabili annate di Cabochon Brut (magnum 2005) e Cabochon Rosè (riserva del 2005) abbinate agli splendidi piatti proposti per l’occasione dallo chef Ezio. Gran finale con sboccature alla volè di un’annata storica di Cabochon: il 2001. Occasione unica e indimenticabile per i presenti. La Sosta Via San Martino della Battaglia, 20, Brescia Società Agricola Monte Rossa srl Via Monte Rossa, 1rosso, Bornato di Cazzago S. Martino (BS)

106


107


Event WILLIAM Lo Stile è Uomo Oltre duecento invitati tra manager, businessman, attori, giornalisti che curano la propria immagine nei dettagli per meglio relazionarsi con se stessi e con gli altri. Ma, anche, molte signore incuriosite dall’universo dell’uomo elegante. Per loro è nato: William – Lo Stile è Uomo, il cocktail glamour per Lui ideato e prodotto da Emilio Sturla Furnò, Erika Gottardi e Massimiliano Piccinno in collaborazione con la S.M.Fashion & Marketing di Marco Luigi Palumbo di Adro (Bs), una preziosa selezione di capi d’abbigliamento, prodotti e accessori di qualità, frutto del lavoro di artigiani scelti per la loro storia e il rispetto delle tradizioni. La prima edizione della manifestazione si è tenuta negli eleganti spazi del The First Luxury Art Hotel di Via del Vantaggio 14, nel cuore della Capitale a due passi da piazza del Popolo. Un percorso di eleganza tra abiti, camicie, cravatte, scarpe,accessori e molti altri prodotti a cui non sono voluti mancare: l’Ambasciatore d’Austria Christian Berlakovitz, l’Ambasciatore di Cipro Leonidas Markides, l’Ambasciatore di Slovenia Iztok Mirosic, l’Ambasciatore della Cina Hao Zeng, Kaspar Capparoni, Beppe Convertini, Jonis Bashir, Alex Partexano, Sebastiano Somma, Renzo Musumeci Greco, Vincenzo Bocciarelli,Michele La Stella, Luigi Tabita, lo scrittore Marco Cesati Cassin, Adolfo Panfili, il principe Guglielmo Giovanelli Marconi, il Marchese Giuseppe Ferrajoli, Sandro di Castro, il tenore Giuseppe Gambi insieme con la soprano Laura Migliaccio che hanno allietato gli ospiti con una piccola perfomances. Tante le signore che hanno accolto l’elegante invito – rigorosamente di color celeste – per esplorare il mondo del Lui elegante: Manuela Kustermann, Sandra Cioffi Fedi, Valeria Mangani, Samya Abbary, Linda Batista, Metis Di Meo, Maria Grazia Nazzari, Lilian Ramos, Irene Bozzi, Mariolina Palumbo, Roberta Beta, Francesca Barbi Marinetti, le giornaliste napoletane Simonetta De Chiara

108


Ruffo e Valeria Grasso. Per tutti, cocktail di Champagne offerto dalla Campagne & Co. Di Brescia e selezione di distillati e sigari Toscano Manifatture, anche sulla terrazza al sesto piano con vista mozzafiato e tramonto sulla città accolti dal direttore dell’art-hotel Giuseppe Falconieri e dalla sua vice Cinzia Saccani. Avvistati Giada e Antonio Curti, Roly Kornblit, Bianca Maria Lucibelli Caringi, Giovanna Deodato, Elena Aceto Di Capriglia, Fabiana Giacomotti, i truccatori Gennaro Marchese e Raffaele Squillace, Giuseppe Pietrafesa, Jonatan Della Rocca, Lorenzo Las Plassas, Maria Elena Capitanio, Manuela Fabrini, Nino Spirlì, Massimo Di Cave, Roberto Mugavero, Nayra Laise, Umberto Masci, il giornalista napoletano Massimiliano Lucidi e l’imprenditore Paolo Naoni. Selezione internazionale di musica dal vivo a cura di Giancarlo Pes per accompagnare il brindisi a base di champagne e fruit punch analcolico e entrée di bruschettine con terrina di pollo e pistacchi tostati e una ricca selezione di canapè a base di marmellata di frutti di bosco, auricchio e mandorla salata, uova di salmone e glassa di limone, caprino e gherigli di noce. “Eleganza e buon gusto declinati al maschile” – affermano gli organizzatori – “si possono raggiungere attraverso semplici consigli di espositori del made in Italy specializzati nel campo della moda e dello stile”. Tra questi il marchio Giosbrun – Roma, l’elegante sartoria di Via Monti Parioli che ha proposto ed illustrato abiti, camicie e calzature su misura disegnate dallo stilista Nazareno Brunetti, ancora, le cravatte firmate Marinella – Napoli, i walking sticks di Astrologo Argenterie – che ha esposto bastoni da passeggio e calzascarpe in

109


argento personalizzabili. Per Lui un confetto - dedicato, appunto, all’uomo-chic – di color nero vellutato ripieno di croccantino al rhum ideato e personalizzato per l’occasione da Antonio Maria Arbues. L’eleganza è anche arrivare puntuali con gli eleganti cab londinesi di Aurora Service ncc, esposti all’esterno dell’art-hotel e che hanno offerto tour per il centro di Roma agli ospiti. William intende promuovere un’ eleganza discreta, sempre attuale, partendo dalla cura del proprio aspetto scegliendo il meglio. Nel corso della manifestazione esperti, artigiani e produttori di beni destinati al mondo dell’uomo, hanno dispensato consigli per dare un ordine e un senso logico ai propri acquisti. Allestito anche un angolo dedicato alla cultura con “La vera storia di Dorian Gray” (Edizioni Minerva) il libro di Vincenzo Lagioia che racconta la storia del giovane poeta realmente esistito che ispirò Oscar Wilde per “Il ritratto di Dorian Gray”. Di tutta questa storia fino ad oggi nessuno sapeva nulla, o quasi. Il percorso si è arricchito, infine, di un’area dedicata al culto dell’oggetto per Lui con il marchio Vintachic, abbigliamento ed accessori vintage da collezione. “L’eleganza è l’espressione del proprio stile ed è, da sempre, uno dei principali requisiti che fanno la differenza tra gli uomini” – hanno detto Sturla Furnò, Gottardi e Piccinno – “Lo stile elegante dona fiducia personale, in particolare nelle relazioni sociali, soprattutto nel nostro tempo, in cui l’aspetto ha un ruolo preponderante. Eppure, basterebbe voltarsi un poco indietro, quando avere buon gusto ed uno stile elegante era qualcosa di naturale o quasi spontaneo, per molti italiani. L’eleganza si tramandava da padre in figlio. William è un tuffo nella tradizione perché è fondamentale che ogni uomo conosca al meglio l’eleganza italiana in grado di contraddistinguere lo stile maschile in tutto il mondo”. Hanno collaborato all’evento anche il marchio Champagne & Co., che ha offerto agli ospiti un pregiata selezione di champagne.

110

Marco Luigi Palumbo events director - events producer


Le vittime della strada non hanno scelto di esserlo

850 Feriti al giorno

12 Morti

al giorno

54

Disabili al giorno


Event HOUSE FASHION L’ attesa, la notte, le luci, la gente, la musica, il glamour: giovedì 31 maggio si sono accesi i riflettori sul nuovo concept store HOUSE & FASHION di Castelmella (300mt dopo il President Hotel), il negozio che diventerà il riferimento, nella città di Brescia, per chi vuole arredare casa e contemporaneamente indossare i capi più glamour della moda femminile. I Gigliotti, storici produttori di moda, proprio in un momento così difficile investono, perché credono nel futuro e in una città che ha bisogno di stimoli forti. Visitando lo splendido showroom, concepito dall’ architetto Patrizia Bottazzi, è difficile non lasciarsi coinvolgere dalla magia degli ambienti e dal perfetto connubio tra arredamento e moda.

Via Oriana Fallaci n.30, Castelmella BS info@house-fashion.itv

112


113


114


Event G&B PER ABD Per il secondo anno consecutivo si è svolto con successo il torneo di burraco italiano ed internazionale organizzato da MyBurraco.it con lo scopo di raccogliere fondi per l’associazione ABD (Associazione bambini in difficoltà onlus). La prestigiosa sede di G&B Negozio a Flero ha fatto da cornice alla serata dove , grazie alla collaborazione di diversi sponsor locali (il ristorante Anphora di Flero, l’azienda vinicola gardesana Famiglia Olivini, la società Valverde-acquedilusso, Integrarent e Scab Design) è stato offerto un piacevole aperitivo allestito in giardino. Oltre 40 coppie di partecipanti si sono sfidate per più di 3 ore, alternando il gioco a del piacevole shopping, reso possibile grazie all’apertura straordinaria della boutique . La serata si è conclusa con le premiazioni di tutti i partecipanti: ai vincitori del torneo è stato, inoltre, regalato un mini abbonamento di 5 ingressi offerto dalla BC Action, primo franchising esclusivamente dedicato agli appassionati di spinning e sponsor, tra gli altri, dell’iniziativa.

G&B, NEGOZIO srl Via Mazzini, 18 18/a - Flero, Brescia

115


July 13th, 2012 9 am - 12 pm

116


“ADOTTA UN’AZIENDA” Confar tigianato Brescia in aiuto degli imprenditori di Mantova e dell’Emilia Aiutare in maniera concreta le imprese colpite dal sisma nella provincia di Mantova ed in Emilia permettendo loro di continuare per quanto possibile ad operare e produrre: da questi presupposti sono nate le numerose proposte lanciate negli ultimi giorni da Confartigianato Imprese Unione di Brescia. La prima iniziativa, denominata “Adotta un’azienda”, è dedicata agli imprenditori associati alla Confartigianato di Mantova, località particolarmente colpita nelle sue infrastrutture produttive, verso cui la consorella bresciana ha deciso di far convergere gli aiuti ed i fondi che verranno raccolti nei prossimi mesi. “Gli imprenditori artigiani – spiega il segretario di Confartigianato Imprese Unione di Brescia Carlo Piccinato – hanno sempre fatto con generosità ed altruismo la loro parte in occasione di ogni calamità. E proprio in base a tale constatazione siamo sicuri che aderiranno numerosi all’iniziativa, effettuando un versamento di minimo 10 euro presso gli uffici dell’organizzazione che rilasceranno una specifica ricevuta”. I fondi raccolti dalla sottoscrizione, che si concluderà il 30 settembre, saranno poi direttamente impiegati in aiuto delle imprese segnalate da Confartigianato Mantova, che provvederà quindi a rendere conto di ogni spesa pubblicando l’elenco e la stima dei danni subiti azienda per azienda. Ad affiancare questa prima iniziativa sono altre due innovative proposte, promosse per la prima volta in Italia, incentrate in un primo tempo sul mantenimento e poi sul ritorno alla piena produttività delle realtà imprenditoriali mantovane: nel sito internet di Confartigianato Brescia sono state infatti attivate due sezioni con il preciso scopo di mettere in contatto gli artigiani delle due province. La prima è dedicata alla ricerca ed offerta di spazi di lavoro in cui gli imprenditori potranno segnalare necessità o disponibilità di immobili, capannoni artigianali, magazzini, uffici e qualsiasi altro spazio lavorativo cercando od offrendo una soluzione alle diverse esigenze che si andranno delineando nel corso del tempo.

La seconda è invece rivolta alla ricerca ed offerta di lavoro e servizi, uno spazio in cui gli imprenditori con stabilimenti inagibili o macchinari danneggiati, ma con l’urgente necessità di portare a termine delle commesse, potranno richiedere od offrire l’aiuto di imprese specializzate del proprio settore, mentre nello stesso modo le imprese disponibili a portare a termine, a costo di produzione, lavorazioni già commissionate potranno farsi avanti per offrire un sostegno concreto ai loro colleghi. “Queste due ultime idee in particolare – sottolinea il presidente di Confartigianato Imprese Unione di Brescia Eugenio Massetti – rappresentano un modo innovativo di affrontare un’emergenza come quella attuale: infatti non solo si raccolgono fondi per portare aiuto nell’immediato, ma si offre la possibilità, grazie alla generosità e solidarietà dei nostri artigiani, di continuare la produzione, garantire i posti di lavoro ed evitare che le imprese perdano commesse e clienti in un momento già particolarmente difficile a causa della grave crisi che sta attraversando l’economica mondiale”. 117


CITY LOGISTICS BRESCIA

Tra nuove realtà e progetti futuri, il cuore di Brescia è sempre più mitteleuropeo

All’interno del progetto europeo CIVITAS, che vede il Comune di Brescia protagonista in Europa sui temi della mobilità sostenibile, uno degli interventi previsti riguarda lo studio del fenomeno di distribuzione urbana delle merci, tale fenomeno riguarda particolarmente il centro storico cittadino, con importanti riflessi sotto il profilo del traffico, della sosta, dell’ambiente e dell’efficienza nella distribuzione. Il Settore Mobilità e traffico ha effettuato uno studio ed un’analisi di benchmarking analizzando quanto già fatto in altre realtà nazionali ed europee, analizzando in particolare i differenti modelli gestionali. Il suddetto studio ha consentito di delineare un quadro conoscitivo della mobilità delle merci in ambito urbano al fine di definire le proposte di razionalizzazione delle merci finalizzato a ridurre i fenomeni di congestione legati alle operazioni di carico/scarico. In particolare dallo studio sono emersi i seguenti dati: - il volume di merce che quotidianamente entra all’interno della ZTL è di 12,30 tonnellate; -le consegne vengono effettuate prevalentemente con frequenza giornaliera e sono quantificabili in un totale di 437 consegne/giorno; -i mezzi utilizzati sono furgoni o cassonati di medie dimensioni, prevalentemente veicoli con capacità a pieno carico 35 q.li o 50 q.li max; -gli accessi in centro città sono quasi 118

esclusivamente consegne di merce di tipo tradizionale, mentre solo una minoranza sono tipo express;

di

Dall’analisi del fenomeno è emersa la necessità di disciplinare la distribuzione delle merci all’interno della ZTL quale tassello essenziale nel processo di razionalizzazione della viabilità all’interno del centro storico. Il Progetto è stato sposato immediatamente dalla Regione Lombardia DG Commercio che ha deciso di farne un modello a livello Regionale affinchè anche le altre amministrazioni possano seguire l’esempio Bresciano. Il partenariato del progetto vede impegnati quindi oltre al Comune di Brescia – Assessorato Mobilità e Traffico anche Brescia Mobilità spa, Brescia Mercati spa e Camera de Commercio, partner che sosterrano anche finanziariamente il progetto. Il merito al modello gestionale l’Assessorato ha deciso di seguire il modello vincente di Ciporto Padova, attivo dal 2004 e già oggetto di numerosi riconoscimenti. Sulla base del modello Padova sono state calcolate per difetto circa 28.000 consegne al primo anno, 35.000 al secondo anno, 37.000 al terzo anno, 45.000 al quarto anno, 60.000 al quinto anno. Il sito che ospiterà la piattaforma logistica è stato individuato in corrispondenza del Mercato Ortofrutticolo grazie alla vicinanza dall’uscita autostradale Brescia Ovest, dalla zona industriale, dalla tangenziale sud, dalla


tangenziale ovest e dal centro storico che dista 3,5 km. Verrà implementato un software per il monitoraggio della merce in tempo reale al fine di avere costantemente l’informazione sullo stato della consegna. I veicoli utilizzati per la distribuzione saranno tre rigorosamente elettrici. Tra gli effetti attesi si prevedono 1381 veicoli in meno al primo anno fino a raggiungere l’obiettivo di 4.000 veicoli in meno al quinto anno, cifre che se riferite ai chilometri determineranno fino a 284.000 chilometri in meno percorsi dai veicoli commerciali in ZTL. Abbiamo intervistato il Site Coordinator di CIVITAS, ing. Giandomenico Gangi, Responsabile del Servizio Mobilità e TPL, “la City Logistics va vista come un’opportunità non come una interferenza rispetto alle regole della logistica delle merci. Un operatore commerciale avrà l’opportunità di distribuire un maggior quantitativo di merce a parità di ore lavorate aumentando la produttività aziendale. L’ultimo miglio della catena di distribuzione rappresenta solitamente il più complesso, il più oneroso sia in termini di tempo che in termini economici, City Logistics rappresenta un’opportunità di crescita sia in termini di livelli di servizio, sia in termini di riduzione della congestione oltre che di riduzione di emissioni inquinanti ”. Al Vice Sindaco Fabio Rolfi abbiamo chiesto quali saranno i prossimi passi: “ Tengo a precisare che si tratta di un progetto condiviso con le Associazioni di Categoria insieme alle quali stiamo cercando di mediare e trovare le soluzioni che meglio si adattano alle esigenze locali. Il tavolo degli stakeholders si riunirà almeno una volta al mese. L’avvio del servizio è previsto da settembre, data entro la quale è prevista una progressiva restrizione delle finestre orarie per il carico/scarico. Oggi l’ordinanza vigente consente di distribuire merce dalle 6 alle 11.30, con eccezione del sabato, e dalle 13 alle 18. Al tavolo degli stakeholders l’Assessorato alla Mobilità e Traffico ha proposto che quando sarà attiva la City Logistics l’orario potrebbe essere compreso tra le 6.30 e le 10.30 e tra le 14 e le 16. Inoltre la seconda ipotesi prevede l’introduzione di un permesso a pagamento per i veicoli commerciali prevedendo una tassa d’ingresso alla ZTL differente a seconda dell’Euro del motore. Questa seconda ipotesi di restrizione ha l’obiettivo di incentivare il rinnovo del parco mezzi.” Per maggiori info: www.bresciainfo.com

119


Anna Calzature Via Padana Superiore, 167 25035 Ospitaletto Brescia www.annacalzature.com

ID Crea -

I'would I should I could

www.id-crea.it info@id-crea.it facebook Accessori I'd

120


MODELLA PER UN GIORNO


MARY PINEDA Ama la moda. Ha lavorato come hostess, promoter, ragazza immagine e fotomodella.

Vuoi essere la prossima modella per un giorno? Inviaci la tua email a info@bresciaup.it 122


la famiglia si è allargata

=


di Caterina Musciarelli

ESTATE ANNI 90! La moda femminile primavera/estate guarda il passato e punta tutto sul futuro! Per i nostalgici degli anni ’90, un’ottima notizia: tornano i colori NEON, sempre forti e vistosi ma con un nuovo appeal chic! Per le più timide basta uno smalto eccentrico o un accessorio dalle tinte sgargianti, o un trucco all’insegna dell’arcobaleno! I grandi nomi della moda si sono lasciati ispirare da diversi stili, fondendo quelli liberi e giocosi ai classici contemporanei. Il top saranno gli accostamenti di toni vivaci e divertenti a toni più morbidi e pastello. Curiosi di sapere quali sono i colori selezionati dagli esperti del Pantone Color Institute per la stagione calda? Eccoli: - Tangerine Tango / un arancio seducente che ci farà sentire vivaci e provocanti. - Margarita / un piccante giallo-verde che rinvigorisce lo spirito con la sua luce stimolante e rinfrescante.

124

- Solar Power / Giallo acceso: fornisce una scossa di energia che irradia calore e allegria. - Bellflower / un fantasioso viola-lavanda che trasuda unicità e creatività. - Cabaret / scintillante e sexy rosa-rosso: eccellente per il make-up e per l’abbigliamento estivo. - Sodalite Blue / un classico colore marittimo, che porta ordine e tranquillità alla mente, affidabile come l’ancora di una nave. DIDA La discoteca Hollywood di Bardolino dedica la stagione alla Dance anni 90, con musica e animazione al top! Borse Xausa, glaumour e uniche Le borse di Walter Xausa sono una novità stilistica che unisce lo stile pittorico dell’artista e la qualità dei materiali, rendendole un capo importante del guardaroba femminile. Le borse marchiate Xausa sono quello che si definisce una novità in campo stilistico. Il brand si ispira al cognome del proprio ideatore, Walter Xausa, che stilizzato assume una forma quasi tribale e primitiva, svuotata del superfluo. L’artista unisce la moda al suo stile pittorico puntando su un capo importante del guardaroba femminile,


la borsa, da anni ormai non più semplice accessorio, ma oggetto di glamour. Su ogni pezzo sono riprodotti visi di donna e pose femminili di forte carica espressiva e sensuale, realizzati attraverso l’utilizzo di colori accesi. Il risultato è un accessorio che non solo accenderà il vostro look rendendolo glamour, ma lo renderà unico: ogni borsa infatti costituisce un esemplare irripetibile. Walter Xausa è considerato uno degli artisti più promettenti del panorama pittorico italiano. L’artista si diletta anche in altri ambiti artistici: fotografia digitale, sceneggiature per cortometraggi, pubblicità e moda. Le sue borse dipinte sono infatti l’emblema della contaminazione di generi diversi e della sua continua voglia di sperimentare nuove soluzioni artistiche. Dove potrete acquistarle? Presso lo Show Room in centro a Desenzano del Garda, in Via Murachette, 2/B, altrimenti on line. Benessere capelli, non solo moda, ma coccole di qualità! Con una grande festa che ha coinvolto professionisti del settore dell’acconciatura, della moda e della comunicazione e che si è svolta lo scorso 25 marzo, a Castiglione delle Stiviere, è nato un Salon Concept destinato ad aprire una nuova via nel mondo della bellezza, della moda e del benessere. Il suo nome è JANP e si trova in un’ala dell’hotel JHD Dunant, incredibile tempio del design, itinerario culturale, educativo, emotivo e sensoriale per visitatori e clienti. Il salone JANP by Jesus Oliver, che qui ha trovato sede, presta la medesima attenzione all’aspetto emozionale e sensoriale, offrendo, nei moderni e confortevoli spazi, alla

clientela più esigente, un vero e proprio percorso di benessere e di cura, un luogo unico dove moda e bellezza diventano esperienza per accogliere chi desidera il meglio per sé e sa dare valore al proprio tempo e alla propria unicità. Gli ospiti vengono accompagnati fin dall’ingresso in un labirinto di sensazioni visive, tattili e olfattive che coinvolgono e appagano i loro sensi. Passando attraverso le suggestioni dello store possono conoscere prodotti per la cura dei capelli e del corpo e fragranze straordinarie, come i profumi onirici e i giochi olfattivi di Anna Paghera o la linea lussuosa ed esclusiva, di Ramon Molvizar a base di oro e pietre preziose. Il progetto JANP nasce nel settembre del 2011 dalla professionalità del manager Vincenzo Bono, dalla passione di Paola Dalla Rosa, co-fondatrice e impegnata da 20 anni nella formazione dei migliori parrucchieri italiani ed esteri e Jesus Oliver, geniale ed eclettico stilista di fama internazionale, creatore per vocazione e anima artistica del salone. Il quarto ingrediente si chiama NYCE NEW YORK COSMETIC EXPERIENCE, la filosofia e la linea esclusiva di prodotti per il benessere dei capelli con l’impegno di offrire al cliente un’esperienza di benessere totale, garantendo Qualità, Rispetto e Verità “BE TRUE… BE FREE… BE NYCE…”

125


Il passato troppo spesso lascia segni incancellabili, fare scelte coraggiose non è da tutti, ma è da tutti riflettere sul futuro prima di voltare pagina per sempre. Mec Lamonti

75


Oroscopo Ariete. E’ un momento difficile, e che probabilmente porterà grandi cambiamenti nella vostra direzione di vita, sia nel lavoro che nelle relazioni. Molto probabilmente farete modifiche radicali nel vostro aspetto, personalità e valori.

Toro. Questo può essere un grande anno per i rapporti e le attività sociali che saranno molto piacevoli. Vi sarà abbondanza di opportunità per godersi la vita con gli altri, sia in amicizia che in amore.

Gemelli. Uno dei periodi personali più favorevoli secondo l’astrologia. Le relazioni sociali e romantiche sono in una fase positiva ora. Mentre i rapporti con la vostra famiglia e le relazioni di lavoro potranno risultare problematici. In termini di popolarità, siete all’apice di un ciclo. Siete brillanti ora - più brillanti del solito. Cancro. La cosa più difficile in questo momento potrebbe essere trovare qualcosa che si adatti a voi. La vostra vita lavorativa è un ritardo e una delusione dopo l’altra, soprattutto per quanto riguarda l’avanzamento.

Leone. I problemi riguardano la solitudine, le paure per il futuro, ed i rimpianti relativamente al passato. Il futuro potrà essere brillante, ma solo se sarete in grado - o disposti - a lasciar andare il passato per abbracciare un nuovo futuro, possibilità. Vergine. È ora possibile che attiriate alcune persone molto potenti nella vostra vita. Il loro scopo è quello di aiutarvi a realizzare i vostri obiettivi di lavoro, ma è possibile che il rapporto si estenda a livello personale e persino romantico.

Bilancia. Avete sentimenti forti ed intensi, ed è quasi un’ossessione per voi trovarvi in una relazione con qualcuno che sia altrettanto intenso. Scorpione. State entrando in un lungo periodo di infatuazione per la vita, ed è di buon auspicio per il vostro bisogno di intimità. Siete disposti e in grado di fare il vero lavoro “sporco” che ad altri non piace fare. altri non vogliono “sporcarsi le mani”. Sagittario. La fiducia sarà probabilmente una questione importante in tutti i rapporti quest’anno Il vostro magnetismo è elettrizzante e attirate molte persone interessanti nella vostra cerchia. Come risultato, la vostra vita sociale si espande senza freni. Capricorno. La vostra vita professionale e/o di carriera si sta trasformando, come voi stessi del resto. Molte cose nella vostra carriera necessitano di cambiare. Hanno completato il loro compito - sono ormai obsolete e non vi serviranno più in futuro.

Acquario. La gente vi può aiutare portandovi nuove opportunità sia socialmente che professionalmente. Siete ben voluti, rispettati e molto apprezzati, come amici. Avete delle idee eccezionali che possono portare a grandi successi.

Pesci. Se siete single e in cerca di amore, lo potrete trovare adesso. Per alcuni di voi sarà come vivere in una favola. Ma è necessario assicurarsi che l’oggetto del vostro affetto sia qualcuno che è disponibile.


Scopri tutti i prodotti che Volkswagen Financial Services ha ideato per te.

Il Turbodiesel. In versione originale.

www.volkswagen.it

Golf United 1.6 TDI 5 porte a 17.900 euro. - ESP e 5 stelle Euro NCAP - 5 porte e climatizzatore - Lettore Cd/mp3 con USB

Showroom Volkswagen Via Triumplina 49, 25123 Brescia

tel. 030 2019711 fax 030 2010977

Golf 1.6 United 77 Kw/80 Cv diesel TDI da € 17.900,00 (IPT escl.). Listino € 19.900,00 meno € 2.000,00 grazie al contributo delle Concessionarie Volkswagen. Offerta valida per immatricolazioni fino al 29/06/2012. La vettura raffigurata è puramente indicativa.

Valori di Golf United 1.6 TDI: consumo di carburante ciclo comb. 4,5 l/100 km - CO2 119 g/km. Valori massimi di Golf: consumo di carburante ciclo comb. 8,4 l/100 km - CO2 195 g/km.

infovw@mandolini.it www.mandolini.it


via Crocifissa di Rosa 78 25128 Brescia Tel: xxxxxxxxx email: brescia@illyteca.com Orari: dal lunedì al sabato dalle ore xx,xx alle xx,xx e dalle xx,xx alle xx,xx

di r osa

ma via

issa

lo

o

ed

m

el

d

a

chi

ass

i

vi

via

o

du

a

vi

ilei

cif

gal

via Crocifissa di Rosa 78 - Brescia viacrocifissa@illyteca-brescia.it v ia ore f ic i www.illyteca-brescia.it.

cro

ane

v ia

a

via

n to tre via

iac

ga

pa p

un

p i sc

ti

al

via

ro

o

st

ILLYTECA | VIA CROCIFISSA DI ROSA 78 | 25128 BRESCIA TEL: XXXXXXXXXXXXX | EmAIL: BRESCIA@ILLYTECA.COm Dal lunedì al sabato dalle ore xx,xx alle xx,xx e dalle xx,xx alle xx,xx

via

ber

n

in

co

gio

sa

h

a

via

v

ia

cc

vi

v ia c i pa n

via

i

rc

on

i

del

a

bor

go

vi a b as si

cc

a ll v ia g u

UNA SORPRESA PER TE, DA ILLYTECA.

Luglio 2012  

Brescia Up Luglio 2012

Luglio 2012  

Brescia Up Luglio 2012

Advertisement