__MAIN_TEXT__
feature-image

Page 1

linea difesa ambienti protezione degli ambienti domestici, civili e industriali


A I R O T S A R T S LA NO A L L E D A I Z N A À È GAR T I L I B A D I F F A A R T S O N 1982

1986

A marchio “Linfa Verde”, la linea è nata in Unilever nel 1982, passando ad Enichem Agricoltura nel 1986 e quindi a Mefa, gruppo fondatore Nelsen, nel 1993. L’attualità del marchio Linfa, somma di così importanti culture di prodotto e di marketing, è chiara testimonianza di un costante rinnovamento rispettoso delle origini.

1987

1993


PIÙ

O I Z I V R E S L A O SPAZI

Con la nuova sede, Linfa mette a disposizione della propria clientela ampi ed organizzati spazi per soddisfare al meglio, con tempestività e qualità, gli ordini e le richieste. La nuova sede è anche il segno tangibile della volontà di rafforzare con determinazione la nostra presenza in un mercato in costante e complessa evoluzione


DIFESA AMBIENTI 4

PROTEZIONE DEGLI AMBIENTI DOMESTICI, CIVILI E INDUSTRIALI

ATI R T N NCE O O C I CID I ALL’US I T T E INS PRONT E

TUTTI AD IVA 22%, POSSONO ESSERE VENDUTI E LIBERAMENTE ESPOSTI AL PUBBLICO IN QUALSIASI NEGOZIO IN POSSESSO DELLA SEMPLICE AUTORIZZAZIONE AMMINISTRATIVA (NON SONO QUINDI RICHIESTE AUTORIZZAZIONI SPECIFICHE). La libera circolazione delle merci e delle persone, oltre ai cambiamenti climatici attualmente in corso, potrebbero rendere i parassiti sempre più aggressivi e pericolosi, oltre a favorire la comparsa di forme parassitarie oggi sconosciute. Il comparto “Difesa Ambienti” è quindi senz’altro destinato ad assumere una crescente importanza negli assortimenti dei negozi specializzati. Inoltre, poiché molti parassiti sono presenti durante tutto il corso dell’anno, il comparto potrebbe contribuire a ridurre la rigida stagionalità delle vendite tipica di altre merceologie. Il gruppo merceologico “Difesa ambienti” si compone di tre linee, tutte destinate alla protezione dell’ambiente domestico, civile e industriale (applicazioni non fitosanitarie)...

CIDE E I T T A ER SIV ESCH POLE ADE P E TRA

REPELLENTI E DISABITUANTI

Bado, Necorat e Pussavia sono marchi registrati Linfa SpA Cura del Verde


5


6


PER IMPIEGHI

DOMESTICI E CIVILI

LARVICIDA A BASE DI

Registrazione Ministero della Salute n. IT/2018/00486/AUT

PYRIPROXYFEN

Composizione – Pyriproxyfen 0,5%, Denatonium Benzoato 0,001% in compressa effervesvcente. Caratteristiche – Insetticida appositamente studiato per il controllo di tutti gli stadi larvali delle zanzare (Culex pipiens, Aedes albopictus, Ochlerotatus caspius, ecc.) presenti nelle acque stagnanti. Le compresse effervescenti, poste a contatto con l’acqua, si disciolgono rapidamente e liberano il principio attivo Pyriproxyfen, dotato di un meccanismo d’azione innovativo e pertanto efficace anche su ceppi resistenti agli insetticidi tradizionali (come esteri fosforici e chitinoinibitori): analogo dell’ormone giovanile (neotenina), altera lo sviluppo di tutti gli stadi larvali delle zanzare che, dalla fase di pupa, non riescono a trasformarsi in adulto. La sua azione non è influenzata dalla carica organica eventualmente presente nelle acque infestate. L’attività biologica si manifesta a dosaggi molto bassi, prolungando in tal modo la durata della protezione. L’aggiunta della sostanza amaricante “denatonium benzoato” riduce i rischi d’ingestione accidentale da parte dei bambini o delle persone inconsapevoli. Modalità e dosi d’impiego • Una compressa per tombino, caditoia, bocca di lupo, griglia alla base di rampe, fognolo o più in generale, una compressa ogni 40 litri di acqua stagnante in genere (es. recipienti esterni di raccolta dell’acqua piovana, ecc.); Per un controllo continuativo si consiglia l’applicazione ogni 2-3 settimane.

32

Formato n.12 compresse

Codice

Codice EAN

Pezzi x cartone

6230

8014815011290

32

7


8


Composizione - Permetrina (cis/trans 25/75) 6,0%; Cipermetrina (cis/trans 40/60) 4,0%; Tetrametrina 0,75%; Piperonil Butossido (PBO) 22,0%. Emulsione concentrata. Attenzione - La permetrina è altamente tossica per i felini. Caratteristiche - Insetticida liquido emulsionabile che agisce per contatto contro un gran numero di insetti volanti (mosche, zanzare, tafani, vespe, vespe di terra, cimici ecc.) e artropodi striscianti (formiche, scarafaggi, ragni, zecche, pulci, forbicine, pesciolini d’argento ecc.). Oltre all’attività snidante e abbattente, la sua buona residualità assicura una lunga durata della protezione. La formulazione si caratterizza per l’elevato contenuto di PBO (22%), antiossidante che coadiuva e sinergizza i principi attivi (si veda approfondimento); la presenza di solventi a bassa tossicità e basso impatto ambientale; l’elevata stabilità dell’emulsione pronta all’uso, fatto che assicura la maggiore uniformità della distribuzione. Bado Insetticida Concentrato è indicato nella disinfestazione di abitazioni private, luoghi pubblici e ambienti rurali (stalle, porcilaie, pollai, canili). Se ne raccomanda l’impiego anche nei cassonetti di raccolta rifiuti.

Registrazione Ministero della Salute n.18934

Modalità d’impiego - Stemperare le dosi indicate in poca acqua e, sempre agitando, portare al volume richiesto. Si applica con spruzzatore, pompa a spalla o altro irroratore idoneo. Non nebulizzare nell’aria, ma unicamente sulle superficie che si vogliono disinfestare o proteggere, con particolare attenzione a tutti i luoghi dove gli insetti possono annidarsi (angoli, fessure, crepe, interstizi, anfratti, ecc.). Tornare a soggiornare negli spazi trattati solo dopo il totale asciugamento della soluzione e, negli ambienti interni, dopo un’adeguata aerazione. Si raccomanda di utilizzare le dosi più elevate in caso di forte infestazione e sulle superfici sporche o porose. • Ambienti privati, pubblici e rurali in genere, magazzini e locali di lavorazione dell’industria alimentare, sia interni che esterni. Dosi: 25-30 ml. per litro d’acqua (soluzione 2,5-3,0%) per 10 mq. • Ricoveri degli animali, sia da affezione (es. canili) che da reddito (es. stalle, porcilaie, pollai). Dosi: 25-30 ml. per litro d’acqua (soluzione 2,5-3,0%) per 10 mq. • Cassonetti di raccolta rifiuti, ambienti notoriamente ideali per la deposizione delle uova e lo sviluppo delle larve di insetti. Dosi: 25-30 ml. per litro d’acqua (soluzione 2,5-3,0%). • Verde ornamentale pubblico e privato (alberature stradali, viali, alberi, cespugli, siepi, prati ornamentali) contro gli adulti delle zanzare (zanzara tigre e altre specie). Dosi: 2,0-3,0 ml. per litro d’acqua (soluzione 0,2-0,3%). Irrorare con cura la vegetazione.

1- Visualizzazione schematica del parassita, in particolare: i siti “recettori” (forcelle blu) cioè i punti che l’insetticida deve raggiungere per sviluppare l’azione tossica; gli enzimi “detossificanti” (forcelle rosse) cioè i punti che potrebbero intercettare l’insetticida vanificandone in parte l’azione. 2A- Applicazione insetticida senza PBO. Gli enzimi detossificanti intercettano il principio attivo (quadrati gialli) che pertanto non riesce a raggiungere i siti recettori. L’insetticida non è quindi in grado di svolgere completamente la sua azione tossica nei confronti del parassita.

2B- Applicazione insetticida con PBO. Gli enzimi detossificanti sono in questo caso neutralizzati dal PBO (frecce verdi). Maggiore la percentuale di PBO, statisticamente maggiore la neutralizzazione. L’insetticida, incontrando un minor numero di ostacoli, può raggiungere più facilmente i siti recettori e quindi sviluppare maggiormente la sua efficacia.

Formato

Codice

Codice EAN

Pezzi x cartone

100 ml

6232

8014815011214

20

450 ml

6233

8014815011238

12

1000 ml

6242

8014815012082

12

3000 ml

6234

8014815012075

6

1

2A

2B

SE BADO INSETTICIDA CONCENTRATO FUNZIONA COSI’ BENE, è ANCHE GRAZIE ALLA CONSISTENTE PERCENTUALE (22%) DI PIPERONIL BUTOSSIDO (PBO) IN ESSO PRESENTE! 9


Ha

o ly

mo

a rph

hal

ys

tero della Sa

lute n.1972

9

Composizione - Acetamiprid puro 0,2% in emulsione acquosa. Caratteristiche – Insetticida-acaricida liquido pronto all’uso in emulsione acquosa a base di acetamiprid, principio attivo ad ampio spettro d’azione e lunga durata che agisce sul sistema nervoso dei parassiti sia per contatto che per ingestione. Attivo contro cimici, acari, pulci, zecche e altri insetti e artropodi, sia striscianti che volanti, che infestano l’interno e l’esterno delle abitazioni, magazzini, cucce e ricoveri di animali, ecc. Non contiene gas propellenti. Modalità d’impiego – Agitare bene prima dell’uso. Contro le cimici, irrorare direttamente l’insetto o i luoghi di stazionamento come tende, persiane, stipiti delle porte e delle finestre, ecc. Contro gli acari, pulci, zecche trattare le cucce e i ricoveri degli animali d’affezione dopo averli allontanati. E’ sempre opportuno che il prodotto penetri nelle fessure, nelle crepe e comunque nei luoghi dove gli insetti possono annidarsi e rifugiarsi. Rientrare negli ambienti trattati dopo l’asciugamento della soluzione. Generalmente il prodotto non sporca né lascia aloni, ma sulle superfici sensibili si consiglia sempre un piccolo saggio preliminare. Formato

Codice

Codice EAN

Pezzi x cartone

500 ml

6227

8014815011337

24

e Minis Registrazion

CIMICE ASIATICA, CIMICE VERDE E ALTRE SPECIE

ec 10z10 10

ch e

p ulci

acari

Le cimici sono piccoli insetti che non rappresentano un rischio per le persone ma causano fastidio soprattutto per il cattivo odore che emanano quando vengono minacciate o schiacciate e per i loro escrementi, piccoli puntini marroni, che possono macchiare i tessuti. In autunno, con il primo abbassamento delle temperature, gli adulti cercano il tepore di luoghi caldi e asciutti, invadendo le cantine, i magazzini, le abitazioni, spuntando tra le pieghe delle tende, negli angoli delle stanze o sugli stipiti delle finestre. Oltre alla cimice verde (Nezara viridula), negli ultimi anni si è diffusa rapidamente, anche per la mancanza di predatori naturali, la cimice asiatica o cimice marmorizzata (Halyomorpha halys) che si riconosce facilmente per le 5 tipiche tacchette triangolari bianche laterali la cui punta è rivolta verso il centro dell’insetto. Benchè questi parassiti non pungano e non trasmettano malattie né all’uomo né agli animali, con la saliva sono in grado di provocare seri danni alle coltivazioni (con necrosi, deformazioni e perdita di qualità) ed è quindi opportuno eliminarli e non semplicemente liberarli all’esterno.


Registrazione Ministero della Salute n.18910

Composizione - Cipermetrina (cis/trans 40/60) 0,27%; Tetrametrina pura 0,13%. Caratteristiche - Insetticida pronto all’uso efficace in tutti gli stadi di sviluppo degli artropodi striscianti (formiche, pulci, acari, zecche, scarafaggi, ragni, forbicine, tarme dei tappeti e delle pelli, pesciolini d’argento…). Bado Formiche-Pulci-Zecche agisce per contatto e ingestione, con una rapida azione abbattente ed un ottimo potere snidante. La sua buona residualità - maggiore negli ambienti riparati - impedisce il ripopolamento dei luoghi trattati. La polvere micronizzata consente di raggiungere i parassiti anche nelle zone più nascoste, come angoli, interstizi, crepe. Indicato nella disinfestazione di abitazioni private, luoghi pubblici e ambienti rurali (pollai, canili e ricoveri di animali in genere). Modalità d’impiego - Distribuire direttamente con lo spargipolvere della confezione, o con appositi polverizzatori, alla dose di 10 grammi per 10-15 mq., in funzione della pulizia dell’ambiente e del suo grado d’infestazione. La pulizia preventiva degli ambienti aumenta l’efficacia e la durata della protezione. Formato

Codice

Codice EAN

Pezzi x cartone

250 gr

6228

8014815011191

36

1 Kg

6229

8014815011207

12

11


Registrazione Ministero della Salute n. IT/2018/00515/AUT

esca insetticida in gel in erogatore pronto all’uso Composizione - Imidacloprid 0,01% in gel zuccherino. Caratteristiche - Esca insetticida in gel particolarmente indicata per il controllo di tutte le specie di formiche che infestano sia gli ambienti interni (abitazioni, autorimesse, cantine, ecc.) che esterni (terrazzi, balconi, marciapiedi, ecc). Bado GelBox Formiche contiene imidacloprid, neonicotinoide attivo per contatto e ingestione, formulato in uno speciale gel zuccherino dotato di forte appetibilità ed elevato potere attrattivo. Grazie all’effetto insetticida ritardato, l’esca viene trasportata dalle formiche operaie all’interno del formicaio, dove alimenta sia la regina che le larve: tutti i differenti stadi delle formiche possono quindi essere interessati dall’applicazione, rendendo possibile la rapida eliminazione dell’intero formicaio (24 ore circa). La capsula protettiva garantisce la freschezza e l’attrattività dell’esca fino al momento dell’impiego: la leggera pressione della capsula determina la fuoriscita del gel che, espandendosi nell’apposita camera, attiva l’erogatore. Astuccio da n.4 erogatori in involucro protettivo. Dose e modalità d’impiego - A seconda del grado d’infestazione, posizionare 1 o 2 erogatori ogni 10 mq. Attivare l’erogatore premendo la capsula fino a completo svuotamento del gel. Dove la presenza delle formiche è abituale, posizionare l’erogatore vicino ai loro percorsi o nei punti di entrata del nido; dove la presenza delle formiche è sporadica, posizionare l’erogatore nelle vicinanze dei luoghi maggiormente sensibili, come dispense, frigoriferi, forni, lavandini, armadi, ecc. Per evitare interferenze, è sempre opportuno pulire preventivamente le zone interessate e comunque rimuovere dalle vicinanze tutte le altre fonti di cibo. All’esterno, si consiglia l’applicazione in punti riparati dalla pioggia o dai raggi diretti del sole.

Per aprire l’erogatore, distaccare l’aletta frontale

Attivare l’erogatore premendo la capsula fino a completo svuotamento del gel

Posizionare la trappola nei luoghi sensibili

Formato

Codice

Codice EAN

Pezzi x cartoni

20 g (*)

6245

8014815001406

24

(*) n.4 erogatori da 5 g cad. 12


Registrazione Ministero della Salute n.18910

ESCA INSETTICIDA MICROGRANULARE PRONTA ALL’USO Composizione - Cipermetrina pura (cis-trans 40/60) 0,27%; Tetrametrina pura 0,13% in supporto microgranulare. Caratteristiche - Insetticida microgranulare pronto all’uso, attivo per contatto e ingestione, ideale per l’eliminazione di ogni tipo di formica e dei formicai. Grazie alle sue caratteristiche attrattive, le formiche operaie trasportano il prodotto all’interno il nido, determinando in breve tempo l’eliminazione dell’intera colonia. Può essere usato in ambienti domestici, civili e rurali, sia all’interno che all’esterno, come ad esempio le zone perimetrali degli edifici, dei giardini e dei prati. Il prodotto è dotato di un marcato effetto residuale. Dosi - 10 grammi per 10-15 mq in funzione del grado d’infestazione. Modalità d’impiego - Con l’apposita paletta spargidose acclusa nella confezione, localizzare l’applicazione sui formicai oppure nelle sue vicinanze dove transitano le formiche o in prossimità delle crepe da cui fuoriescono. Nel caso d’infestazioni più estese, distribuire uniformemente sull’intera superficie. Ripetere il trattamento nel caso il prodotto fosse dilavato dalla pioggia.

Formato

Codice

Codice EAN

Pezzi x cartone

750 g

6248

8014815011405

12

CON PALETTA SPARGIDOSE

L’esperienza ci ha insegnato che non è facile distribuire sulle piccole superfici la dose esatta degli antiparassitari e degli altri prodotti in polvere o granulari. Escluso per comprensibili ragioni lo spargimento con e mani, anche l’impiego diretto delle confezioni non dà buoni risultati: seppur provviste di appositi fori erogatori, ci lasciano infatti quasi sempre con la confezione vuota prima di aver potuto ultimare il trattamento! La paletta spargidose Pack-System, oltre a facilitare lo spargimento uniforme, consente di “vedere” il prodotto ancora disponibile e di regolarne il dosaggio in corso d’opera.

13


14

Formato

Codice

Codice EAN

Pezzi x cartone

500 ml

6235

8014815011221

24

729 Salute n.19 tero della ione Minis Registraz

Composizione - Acetamiprid puro 0,2% in emulsione acquosa. Caratteristiche - Insetticida liquido pronto all’uso in emulsione acquosa a base di acetamiprid, principio attivo di nuova generazione ad ampio spettro d’azione che agisce sul sistema nervoso dei parassiti sia per contatto che per ingestione. Attivo contro gli insetti e gli artropodi striscianti (blatte, ragni, formiche, pulci, zecche, cimici, pesciolini d’argento, ecc.), esplica azione snidante, abbattente e residuale. Si impiega in tutti i periodi dell’anno alla comparsa delle prime infestazioni, sia all’interno sia all’esterno delle abitazioni, capannoni industriali/agricoli/commerciali, magazzini, scuole, ospedali e impianti sportivi, mezzi di trasporto, allevamenti e ricoveri di animali. Il prodotto può inoltre essere vantaggiosamente impiegato: • negli ambienti chiusi, contro gli insetti volanti (mosche, moscerini, zanzare, vespe, ecc.); • nelle aree verdi domestiche (cespugli e siepi ornamentali, fioriere, tappeti erbosi), per il controllo delle zanzare; • all’interno delle mura domestiche, cucce e ricoveri di animali contro gli acari. Modalità d’impiego - Agitare energicamente prima dell’uso. Spruzzare nelle zone di più frequente passaggio degli insetti, quali pareti, pavimenti, spigoli, anfratti, crepe nei muri e fessure in genere, dietro i mobili, lungo gli stipiti delle porte e finestre, lungo i battiscopa o nei ricoveri degli animali d’affezione dopo averli allontanati. Rientrare negli ambienti trattati dopo l’asciugamento della soluzione. Se possibile, al fine di prolungarne l’effetto, non lavare le superfici trattate per qualche giorno dopo l’applicazione. Aerare bene i locali prima di soggiornarvi nuovamente. Generalmente il prodotto non sporca né lascia aloni, ma sulle superfici sensibili si consiglia un piccolo saggio preliminare.

ATTIVO CONTRO GLI ACARI DELLA POLVERE Bado Formiche-Scarafaggi è attivo contro gli acari della polvere, piccoli parassiti che si annidano all’interno delle abitazioni, dove si nutrono prevalentemente di residui della desquamazione cutanea e di alimenti, ma anche di funghi, muffe, altri frammenti organici e polline. L’elevata umidità e la temperatura compresa tra 20 e 25°C favoriscono il loro sviluppo negli ambienti domestici: gli acari morti ed i loro escrementi inalati dall’uomo sono responsabili di manifestazioni allergiche anche gravi come rinite cronica, asma, orticaria e dermatite, molto frequenti soprattutto in soggetti sensibili e nei bambini. Per interventi mirati, applicare su tappeti, mobili, poltrone e divani imbottiti, materassi, cuscini, moquettes, scendiletto, interni di autovetture, ricoveri di piccoli animali e, più in generale, tutti i luoghi poco frequentati in cui la polvere si accumula maggiormente. Dopo il trattamento attendere circa 24 ore quindi, con un aspirapolvere, rimuovere la polvere, gli acari morti e le loro deiezioni.


esca insetticida in gel in siringa pronta all’uso Composizione - Imidacloprid 2,15% in gel proteico. Caratteristiche - Esca insetticida in gel pronta all’uso a base di imidacloprid, neonicotinoide attivo, per contatto e ingestione, contro le specie più diffuse di scarafaggi (Blattella germanica, Blatta orientalis, Periplaneta americana), sia nella forma adulta che in quelle giovanili. Il prodotto contiene sostanze proteiche di elevata appetibilità e con una forte azione attrattiva: la morte dell’insetto sopraggiunge dopo circa un giorno dall’ingestione, mentre l’eliminazione completa della popolazione avviene dopo circa 5-6 giorni dall’applicazione. Dopo il trattamento, il prodotto rimane attivo per molte settimane. Il gel ha un’elevata aderenza, consentendo l’applicazione anche nei punti più difficili. Nell’apposita siringa, il gel si conserva sempre fresco e attrattivo fino al momento dell’applicazione. Modalità d’impiego - Applicare alcune gocce di prodotto, della grandezza di una lenticchia, in tutti i luoghi di passaggio o di riparo delle blatte, come fessure, crepe dei muri, angoli, battiscopa, scatole elettriche, condutture dell’acqua e in tutti gli anfratti bui, umidi e caldi, condizioni ambientali che favoriscono la loro proliferazione. Non applicare su superfici assorbenti o sottoposte a frequenti lavaggi. Si raccomanda di rimuovere o impedire l’accesso ad eventuali fonti di cibo alternative. Rimuovere il tappo della siringa

Dosi e frequenza d’impiego - Applicare una volta ogni 4 settimane fino all’eliminazione completa della colonia.

Premere il pistoncino ed erogare le gocce necessarie

Dopo l’applicazione, riposizionare il tappo sul beccuccio

Registrazione Ministero della Salute n.IT/2018/00514/AUT

Blattella germanica: 0,12-0,16 g/mq (3-4 gocce/mq); Blatta orientalis: 0,16-0,24 g/mq (4-6 gocce/mq); Periplaneta americana: 0,16-0,24 g/mq (4-6 gocce/mq). Attenzione: la presenza degli scarafaggi non è generalmente notata, in quanto i loro rifugi sono nascosti alla vista ed è sufficiente un minimo disturbo per farli fuggire in meandri protetti. Nei locali spaziosi fanno la loro comparsa di notte, col buio, per sparire non appena si accende una luce. Prima di effettuare il trattamento chimico è quindi generalmente consigliabile monitorare la presenza degli insetti (ed eventualmente identificare la specie di appartenenza) collocando la trappola adesiva Bado Tunnel nei punti che offrono la maggiore probabilità di cattura. Formato

Codice

Codice EAN

Pezzi x cartoni

5g

6246

8014815001413

24

blattella germanica

periplaneta americana

blatta orientalis

15


Composizione - Adesivi sintetici senza solventi. Premessa - Nel caso di infestazioni “leggere” o nei luoghi in cui sarebbe inopportuno l’impiego di prodotti chimici o, ancora, per segnalare tempestivamente il problema e valutarne l’intensità prima di procedere ad un intervento chimico (monitoraggio), un metodo certamente efficace per la cattura delle blatte è quello di posizionare lungo i loro percorsi abituali delle stazioni adesive che, immobilizzandole, ne provocano la morte in breve tempo. Caratteristiche -Trappola di facile montaggio, usa e getta, prespalmata di adesivo immobilizzante, non velenoso ed inalterabile, studiata appositamente per la cattura di blatte e scarafaggi (Blattella germanica, Blatta orientalis, Periplaneta americana, Suppella longipalpa). Poiché nelle antenne sono localizzati gli organi sensoriali principali attraverso i quali le blatte percepiscono le situazioni di pericolo, la trappola è stata dotata di 4 ingressi con gradino “alza-antenne” allo scopo di evitare che il collante possa essere avvertito prima ancora di entrare: superato il gradino, la blatta aderisce al collante con l’intero corpo, senza alcuna possibilità di potersi liberare. Un ruolo molto importante è inoltre svolto dalla speciale pastiglia attrattiva inserita nella confezione: formulata con sostanze alimentari aromatizzate, attrae blatte e scarafaggi favorendo una più rapida cattura. Dopo l’uso, la trappola può essere eliminata insieme ai normali rifiuti della casa. Prodotto classificabile come “monitoring device”. Formato

Codice

Codice EAN

Pezzi x cartone

N.3

6216

8014815011146

36

Montaggio 1. Aprire la trappola; 2. togliere la carta protettiva dalla superficie adesiva; 3. collocare al centro della pista adesiva la pastiglia attrattiva; 4. comporre il tunnel incastrando “sopra” le frecce rosse e “sotto” le frecce blu. N.B.: a chiusura ultimata si vedranno all’esterno soltanto quattro frecce di un unico colore; 5. costruire i gradini “alza-antenne” piegando verso l’interno le patelle che sporgono alla base dei due ingressi principali; 6. posizionare la trappola. Suggerimenti - Si consiglia di posizionare le trappole possibilmente in zone buie, in prossimità delle aree nelle quali le blatte si annidano di preferenza. I punti che offrono le maggiori probabilità di cattura sono quelli in vicinanza di scarichi, lavastoviglie, sottolavelli, bagni e zone caldo-umide in genere. Le trappole vanno generalmente posizionate a terra o nei ripiani più bassi: poiché la “Blatella germanica” è un’energica arrampicatrice, in sua presenza è bene porre una trappola anche nei luoghi più alti, iniziando dalla cucina. In rapporto alla superficie dei locali, posizionare anche più di una trappola (una ogni 3-5 metri) e spostare in luoghi più favorevoli quelle che, dopo alcuni giorni, non hanno realizzato catture. Una volta effettuate le prime catture, la trappola tende ad aumentare il suo potere attrattivo in quanto gli insetti “imprigionati” emettono un feromone che attira altri esemplari: la trappola andrà quindi gettata soltanto quando è “piena” di blatte o perché disattivata dalla polvere. Attenzione - Fuori dal suo involucro, l’efficacia attrattiva della pastiglia dura circa un mese. Conservare in luogo fresco.

16

A nche aggi or per monit


TICA A R P IA CONNNUCCLE CA IONAGE Z DIRREAGGIUUNNTI TI HE P C N A CALIZZA TI LO NASCOS O

Composizione - Deltametrina 0,050%; Esbiotrina 0,040%; Piperonil Butossido 0,50% Caratteristiche - Insetticida spray che agisce per contatto, a rapida azione abbattente, studiato per la lotta contro scarafaggi, formiche, pulci, zecche, ragni e altri insetti striscianti. Per uso domestico (abitazioni private), civile (luoghi pubblici) e ambienti rurali in genere, è inoltre indicato nella disinfestazione dei ricoveri di piccoli animali (canili, pollai…). Il prodotto rilascia negli ambienti una gradevole profumazione e non contiene gas propellenti ritenuti dannosi per l’ozono.

Codice EAN

Pezzi x cartone

400 ml

6101

8014815011054

24

Ministero de lla

Codice

Registrazione

Formato

Salute n.1890 8

Modalità d’impiego - Agitare prima dell’uso. Dirigere il getto nei punti di passaggio degli insetti o dove possono stazionare e annidarsi. L’apposita cannuccia direzionale consente anche applicazioni localizzate nelle zone nascoste dove i parassiti possono rifugiarsi, come crepe, fessure, anfratti. Non usare in quantità eccessiva o impropria. Aerare bene i locali prima di soggiornarvi nuovamente. Ripetere l’applicazione in caso di necessità.

17


09 lute n.189 della Sa inistero zione M Registra

18

Composizione - Permetrina (cis/trans 25/75) 0,30%; Esbiotrina 0,07%; Piperonil Butossido 1,20%. Caratteristiche - I nidi di vespe e calabroni sono spesso localizzati in luoghi così difficili da raggiungere (grondaie, cassonetti delle serrande avvolgibili, sotto i davanzali, tra le travi dei tetti, nei solai, lungo le pensiline, nelle cavità, fessure o crepe dei muri) da mettere addirittura a rischio l’incolumità dell’operatore. Studiato appositamente per queste situazioni, Bado Vespe-Calabroni, grazie alla speciale valvola di nuova concezione che ne potenzia l’erogazione fino ad una gittata di 4 metri, è un insetticida spray raccomandato per tutte le applicazioni a distanza. Agisce istantaneamente (per contatto e asfissia) e la sua eccellente residualità impedisce il ripopolamento dei luoghi trattati. Non macchia e non contiene propellenti ritenuti dannosi per l’ozono. La bombola rimane in pressione fino a totale svuotamento. Modalità d’impiego - Agitare la bombola prima dell’uso. Nebulizzare a brevi intervalli, indirizzando il getto direttamente sui nidi o sugli insetti isolati. Si raccomanda l’applicazione al mattino presto o la sera, ossia quando gli insetti sono nel nido. Formato

Codice

Codice EAN

600 ml

6224

8014815011177

Pezzi x cartone


Formato

Codice

Codice EAN

Pezzi x cartone

400 ml

6225

8014815011184

24

Registrazione Ministero della Salute n.18908

Composizione - Deltametrina 0,050%; Esbiotrina 0,040%; Piperonil Butossido 0,50% Caratteristiche - Insetticida spray efficace contro tutti gli insetti volanti (mosche, zanzare, zanzara tigre, cimici, tafani, moscerini). Agisce per contatto ed è dotato di un elevato potere abbattente (esbiotrina) e di una notevole azione residuale (deltametrina). Si applica preferibilmente negli ambienti interni (pubblici o privati) e può essere vantaggiosamente impiegato anche per la disinfestazione dei ricoveri di piccoli animali (come canili e pollai) o dei cassonetti di raccolta rifiuti (frequentati abitualmente dalle mosche). Rilascia una gradevole profumazione, non macchia e non contiene propellenti ritenuti dannosi per l’ozono. Modalità d’impiego - Agitare prima dell’uso. Dirigere il getto lontano dalle persone, verso l’alto o laddove gli insetti possono stazionare e annidarsi. Negli ambienti di medie dimensioni, non superare l’erogazione oltre i 4-5 secondi. Non stazionare nei locali dopo il trattamento. Mantenere chiusi, i locali per almeno 10-15 minuti quindi aerare prima di soggiornarvi nuovamente. Ripetere l’applicazione in caso di necessità.

19


Composizione - Deltametrina 0,050%; Esbiotrina 0,040%; Piperonil Butossido 0,50%. Caratteristiche - Insetticida spray, ad elevata azione abbattente, studiato per la lotta contro gli insetti volanti (mosche, zanzare, zanzara tigre, tafani, cimici, moscerini, tarme) e gli insetti striscianti (scarafaggi, formiche, pulci, zecche, ragni). La bombola è dotata di uno speciale dispositivo di erogazione che, una volta premuto, determina lo svuotamento automatico dell’intero contenuto (autosvuotamento). La semplicità d’uso e, soprattutto, la sua praticità, sono senz’altro i punti di forza di questa confezione, in quanto la disinfestazione avviene senza l’assistenza dell’operatore, fatto molto importante soprattutto nelle applicazioni professionali: premuta la levetta, la bombola fa tutto da sè!. Il suo impiego è raccomandato in tutti i locali chiusi, sia privati (cantine, soffitte, garage), pubblici e rurali; ambienti industriali in genere, come magazzini, depositi, silos (in assenza di derrate alimentari); settore zootecnico (allevamenti, ricoveri di animali); mezzi di trasporto (container, roulotte, autobus, treni, navi). Il prodotto non macchia e rilascia negli ambienti una gradevole profumazione. Non contiene gas propellenti ritenuti dannosi per l’ozono. Dosi d’impiego - Una bombola da 150 ml. per ambienti di volumetrie comprese fra i 70 e gli 80 m3. Per ambienti di volumetrie superiori, aumentare proporzionalmente il numero delle bombole, distribuendole omogeneamente in più punti. Non usare in quantità eccessiva o impropria. Ripetere il trattamento in caso di necessità. Modalità d’impiego - Allontanare persone e animali (pesci compresi) dall’ambiente da disinfestare, quindi chiudere porte e finestre. Agitare la bombola e disporla in posizione verticale, sul pavimento o altra superficie piana, possibilmente al centro dell’area. Premere la valvola di erogazione e uscire dal locale, non sostandovi durante il trattamento. L’erogazione si completa da sè in pochi minuti; lasciare agire il prodotto per qualche ora, quindi rientrare nel locale, aerare bene e procedere alla raccolta delle bombole vuote. Formato

Codice

Codice EAN

Pezzi x cartone

150 ml

6231

8014815001420

70 (*)

(*) 10 stecche da n.7 bombole cad. (Codice EAN della stecca 7 bombole 8014815001437)

20


Composizione - Olio essenziale di Mentha arvensis; Olio essenziale di Eucalyptus globulus. Caratteristiche - Le marcature e gli escrementi depositati dagli animali domestici, da sempre, rappresentano l’abitudine più indesiderata all’olfatto e alla vista, soprattutto per la grande varietà di superfici che essi tendono a sporcare; i gatti si “affilano le unghie” danneggiando le tappezzerie; gli animali possono diffondere malattie e sono spesso portatori di parassiti. Studiato appositamente per risolvere questi inconvenienti, Pussavia Cani e Gatti risulta olfattivamente sgradito agli animali domestici (adulti e cuccioli) dissuadendoli dal frequentare le aree che si desidera proteggere. Le essenze vegetali contenute, oltre a neutralizzare gli odori lasciati precedentemente da cani e gatti, rilasciano negli ambienti una fresca e gradevole profumazione. La facilità nell’applicazione è garantita dal comodo erogatore spray. Non contiene propellenti ritenuti dannosi per l’ozono. Modalità d’impiego - Pulire accuratamente le superfici prima di procedere all’applicazione. Agitare bene la bombola prima dell’uso e spruzzare uniformemente da una distanza di 20-30 cm. Nel periodo iniziale, ripetere l’applicazione ogni 2-3 giorni fino al conseguimento dell’effetto desiderato; successivamente procedere ogni 7-10 giorni e, comunque, sempre dopo il lavaggio delle superfici. Non nebulizzare nell’aria. Si consiglia di effettuare sempre un piccolo saggio preliminare per essere certi che non rimangano macchie o aloni: sulle superfici più delicate è possibile nebulizzare diretta mente su un panno morbido. Dove si usa -In tutti gli ambienti interni: tende, divani, tappeti, moquette, zerbini, scendiletto, poltrone, porte, pavimenti, mobili, vasi e superfici in genere.

Formato

Codice

Codice EAN

Pezzi x cartone

400 ml

6239

8014815011306

24

21


6

LE

1

BUONE RAGIONI PER SCEGLIERE...

Anticoagulanti cumarinici di seconda generazione

Grammi di esca “non professionale” (0,0025% di principio attivo) per il raggiungimento della DL50 (*)

I principi attivi contenuti nelle esche Necorat sono anticoagulanti cumarinici di seconda generazione (è sufficiente una singola ingestione per determinare la morte del ratto o del topo), in particolare Brodifacoum e Bromadiolone. Il loro meccanismo d’azione si basa sul progressivo consumo delle riserve epatiche di Vitamina K con la conseguente induzione di emorragie. La morte dei roditori non è immediata ma si manifesta, anche in funzione della quantità ingerita, con un ritardo da alcune ore ad alcuni giorni: presi da senso di soffocamento, topi e ratti ricercano l’aria, andando a morire all’aperto senza suscitare “diffidenza” nel gruppo, condizione fondamentale per perseguire il più ampio abbattimento con la minore probabilità d’insorgenza di fenomeni assuefattivi.

bromadiolone CHCH2CH

2

Topo di 25 gr.

Ratto di 250 gr.

Brodifacoum

0,4

2,8

Bromadiolone

1,8

11,4

Topo di 25 gr.

Ratto di 250 gr.

Brodifacoum

0,2

1,4

Bromadiolone

0,9

5,7

Grammi di esca “professionale” (0,0050% di principio attivo) per il raggiungimento della DL50 (*)

(*) DL50: dose di principio attivo sufficiente per l’eliminazione del 50% della popolazione. Come si evince dalla tabella, l’ingestione di un singolo boccone da 10 grammi di brodifacoum/bromadiolone è sufficiente per eliminare topi e ratti. Questo vale non soltanto per le esche professionali Necorat (Brodifacoum/Bromadiolone 0,0050%) ma anche quelle “non professionali” (Brodifacoum 0,0025%).

Servizi “antidiffidenza”

La diffidenza dei topi è davvero proverbiale: se avvertissero nelle esche l’odore dell’uomo le eviterebbero ed il risultato del trattamento risulterebbe conseguentemente compromesso. Oltre che per ovvi motivi igienici, è quindi molto importante che, durante il loro posizionamento, le esche ratticide non siano mai toccate a mani nude! Proprio per questo nell’astuccio dell’esca da posizionare a piccoli mucchietti (Necorat® Grani Professional) è stato inserito un dosatore di plastica, mentre per quelle a bocconi (Necorat® Grani - Necorat® Pasta - Necorat® Pasta Professional - Necorat® Wax - Necorat® Wax Professional), esche da posizionare singolarmente, è stata inserita nell’astuccio un’originale e comoda pinzetta. Rispetto ai comuni guanti di lattice, difficilmente riutilizzabili già dopo il primo impiego, la pinzetta assicura la sua funzione fino a completo esaurimento del prodotto. 22


3 4

Maggiore appetibiltà Contrariamente a quanto si potrebbe ritenere, i topi sono dei commensali molto esigenti: per la loro eliminazione non basta quindi distribuire esche ratticide “qualunque”, ma è necessario che le stesse siano attrattive e, soprattutto, molto appetibili. L’accurata selezione delle materie prime e degli aromi, senza aggiunta di cariche inerti, assicura alle esche Necorat® questa fondamentale condizione, particolarmente importante nei luoghi in cui siano già presenti delle alternative alimentari.

RATTO NERO Rattus rattus Indole: diffidente Dimensione: 20 cm. Alimentazione: onnivoro Orecchie: ben visibili Coda: più lunga del corpo Corporatura: allungata Testa: affusolata Maturità sessuale: 2-3 mesi Gestazione: 20-22 giorni

Dissuasore dall’ingerire

Per i bambini, il vero pericolo delle esche ratticide non è tanto l’assunzione accidentale di un singolo boccone, quanto il ripetere l’azione fino al raggiungimento della dose letale. Aggiunto a tutte le esche Necorat®, pur senza comprometterne l’appetibilità per i roditori, il denatonio benzoato, sostanza amarissima entrata per questo “nel guinness dei primati”, ha proprio la finalità di scoraggiare, fin dal primo assaggio, ulteriori assunzioni e quindi garantire una maggiore sicurezza applicativa anche negli spazi domestici. Attenzione: le esche ratticide sono pur sempre dei veleni e quindi devono essere utilizzate prendendo tutte le necessarie precauzioni. Leggere attentamente le avvertenze e le modalità d’uso indicate sulle confezioni.

5 6

RICONOSCI i r at ti

Colorazione distintiva blu Un ulteriore fattore di sicurezza è la colorazione blu conferita a tutte le esche Necorat® che consente, senza possibilità di errori, di poterle più facilmente distinguere dai prodotti alimentari o zootecnici. I coloranti impiegati non macchiano le superfici, caratteristica anch’essa importante soprattutto nelle applicazioni in ambienti interni.

PANTEGANA Rattus norvegicus Indole: aggressiva Dimensione: 25-30 cm. Alimentazione: onnivoro Orecchie: ben visibili Coda: lunga come il corpo Corporatura: allungata Testa: affusolata Maturità sessuale: 3 mesi Gestazione: 21-24 giorni

ARVICOLE O TOPI CAMPAGNOLI Pitymys savi-Microtus arvalis Arvicola terrestris Indole: diffidente Dimensione: da 3 a 10 cm. Alimentazione: in prevalenza vegetariana Orecchie: piccole e aderenti al cranio Coda: corta Corporatura: tozza Testa: tozza Maturità sessuale:2-3 mesi Gestazione: 18-20 giorni

Supporti appetibili per ogni ambiente Grani (Necorat® Grani - a base di frumento “non spezzato” per evitare polverosità), pasta fresca (Necorat® Pasta - a base di grassi animali) e paraffinato (Necorat® Wax - zollette con involucro ceroso) sono i tre supporti appetibili di cui si compone la gamma. Oltre alle eventuali alternative alimentari già presenti nei luoghi da disinfestare, la scelta del supporto dipende generalmente dalle caratteristiche ambientali: Necorat® Grani raccomandato per gli ambienti interni; Necorat® Pasta per ambienti interni ed esterni riparati; Necorat® Wax per gli ambienti ad elevata umidità. Nei casi dubbi è sempre opportuno iniziare la derattizzazione con una piccola quantità di ciascuna esca, per poi continuare con quella che avrà riscosso il maggior gradimento!

TOPOLINO DOMESTICO Mus musculus Indole: diffidente Dimensione: 10 cm. Alimentazione: onnivoro Orecchie: ben visibili Coda: lunga come il corpo Corporatura: allungata Testa: affusolata Maturità sessuale: 2-3 mesi Gestazione: 18-20 giorni 23


Registrazione Ministero della Salute n. IT/2014/00208/AUT

Registrazione Ministero della Salute n. IT/2015/00301/MRS

Registrazione Ministero della Salute n. IT/2018/00522/AUT

Ai sensi del Regolamento della Commissione Europea del luglio 2017, le esche topicide a base di principi attivi anticoagulanti di seconda generazione (difenacoum, bromadiolone, brodifacoum, flocoumafen, difetialone) impiegate in ambito “professionale” potranno essere vendute, in tutte le forme farmaceutiche, unicamente in formati non inferiori a 1,5 Kg. Nessun limite è posto relativamente alla concentrazione della sostanza attiva. Le stesse esche “uso professionale” potranno essere acquistate anche dai “professionisti formati” (trained professional), benché in questo caso siano previsti foglietti illustrativi ad hoc. L’astuccio consente di riporre in modo sicuro le esche non utilizzate. Per evitare di toccare il prodotto a mani nude, ogni astuccio è dotato dell’apposita pinzetta (Pasta/Wax) e misurino (Grani).

Registrazione Ministero della Salute n. IT/2014/00208/AUT

“USO PROFESSIONALE”

Necorat Pasta Professional Brodifacoum 0,005% Formato

Codice

Codice EAN

Pezzi x cartone

1,5 Kg (busta)

6251

8014815011382

12

2 Kg

6250

8014815001437

6

Necorat Grani Professional Brodifacoum 0,0025% Formato

Codice

Codice EAN

Pezzi x cartone

2 Kg

6255

8014815001468

6

Necorat Wax Professional Brodifacoum 0,005%

24

Formato

Codice

Codice EAN

Pezzi x cartone

1,5 Kg

6252

8014815001451

6

GRANI


“USO NON PROFESSIONALE”

Registrazione Ministero della Salute n.IT/2020/00673/AUT

Necorat Pasta

Brodifacoum 0,0025% Formato

Codice

Codice EAN

Pezzi x cartone

150 gr (busta)

6171

8014815011368

60

150 gr

6170

8014815011313

21

Registrazione Ministero della Salute n. IT/2018/00480/AUT

Registrazione Ministero della Salute n. IT/2018/00480/AUT

Ai sensi del Regolamento della Commissione Europea del luglio 2017, le esche topicide a base di principi attivi anticoagulanti di seconda generazione (difenacoum, bromadiolone, brodifacoum, flocoumafen, difetialone) impiegate in ambito “non professionale” (general public) possono essere vendute unicamente in formulati di concentrazione inferiore a 30 ppm e formati massimi delle confezioni non superiori a 150 grammi per pasta fresca/grani/pellet e 300 grammi per il paraffinato (Wax). Le esche di più difficile controllo (grani e pellet) devono essere a loro volta racchiuse in bustine monodose. La riduzione del peso unitario dei singoli bocconi, dai tradizionali 20 grammi a 10/15 grammi, consente di massimizzare il numero di “punti esca”. Per evitare di toccare il prodotto a mani nude, ogni astuccio è dotato dell’apposita pinzetta.

il pratico espositore a colonna. Grande visibilità in poco spazio.

Necorat Grani

Pezzi x cartone

8014815011375

21

Necorat Wax

Brodifacoum 0,0025% Formato

Codice

Codice EAN

Pezzi x cartone

300 gr

6172

8014815011320

21

PASTA

2

46 X 4 SE

ONI I S N DIME 4

Codice EAN

6165

WAX (PARAFFINATO)

AL

14

Codice

150 gr

BA

Formato

Registrazione Ministero della Salute n. IT/2018/00478/AUT

Brodifacoum 0,0025%

TEZZA

25


E R O T U B DISTRI LE PER A S R E V I N U E H C S E E TUTTE L CIDE I T N E D O R Dimensioni - mm 250 x 165 x h 105. Foro d’ingresso diametro mm 47. Caratteristiche - La distribuzione di esche rodenticide comporta sempre un certo rischio per i bambini e gli animali domestici che, accidentalmente, potrebbero ingerirle; le esche devono quindi sempre essere nascoste alla vista e protette adeguatamente. Necorat Dispenser Professional è un erogatore professionale di esche rodenticide (grani in bustina, pasta e blocchi paraffinati) con foro d’ingresso di dimensione idonea per un impiego universale (topi e ratti). Di robusto materiale plastico, lavabile ed inattaccabile dagli agenti atmosferici, il distributore può essere usato sia in ambienti interni che esterni; la colorazione scura garantisce il minore impatto visivo. La chiusura a chiave e l’ampia superficie interna divisa da una paratia che non permette di raggiungere l’esca dal foro d’ingresso, garantiscono il rispetto delle norme relative ai rodenticidi e delle norme HACCP in materia di sicurezza. Modalità d’impiego - Aprire il distributore (fig.1) e collocarlo a ridosso di pareti, pali, muretti, recinzioni. Il distributore può essere semplicemente appoggiato sulla superficie, ma è consigliabile legarlo con una corda o una fascetta (fig.2), oppure fissarlo a muro utilizzando l’apposito distanziatore (fig.3). Quest’ultimo va avvitato alla parete attraverso il foro centrale (vite ad espansione - fig.4) e quindi bloccato al distributore avvitando i dadi ad alette alle viti passanti con testa esagonale (fig.5) precedentemente inserite nello spessore. Mai a mani nude, caricare le esche rodenticide nel supporto (fig.6), quindi bloccarlo orizzontalmente nell’apposito alloggiamento del contenitore (fig.7). Estrarre la chiave e chiudere il coperchio esercitando una leggera pressione (fig.8). Suggerimenti - Per la scelta dell’esca è opportuno, nei casi dubbi, iniziare con una piccola quantità di esche diverse, per poi continuare con quella che avrà riscosso il maggior gradimento. Posizionare il distributore in zone non soggette ad allagamenti. Nel caso di elevata infestazione è opportuno posizionare più distributori, ad una distanza non inferiore a 5 metri l’uno dall’altro, in modo che l’esca sia sempre in esubero ed i roditori la possano incontrare facilmente senza entrare in competizione tra loro. Il contenitore dovrebbe essere ispezionato ogni 2-3 giorni all’inizio del trattamento e poi almeno settimanalmente, reintegrando l’esca se mancante. Eliminata l’infestazione, smaltire l’esca residua secondo le norme vigenti e rimuovere il contenitore per un futuro riutilizzo. Dotazione - Chiave, asta per il supporto delle esche, distanziatore, vite ad espansione, viti con testa esagonale, dadi ad alette e rondelle.

1

2

3

4

5

6

7

8

in busta termosaldata con istruzioni e accessori

26

Formato

Codice

Codice EAN

Pezzi x cartone

N.1

6260

8014815011399

13


DISTRIBUTORE UNIVERSALE PER ESCHE RODENTICIDE Caratteristiche - La distribuzione delle esche rodenticide comporta sempre un certo rischio per i bambini e gli animali domestici che, anche accidentalmente, potrebbero ingerirle. Le esche dovrebbero quindi essere sempre nascoste alla vista e protette adeguatamente. Necorat Dispenser è un erogatore di esche rodenticide (grani, pasta o blocchi paraffinati) di dimensione idonea per un impiego universale (topolini, topi, ratti). Di materiale plastico - pertanto lavabile e inattaccabile dagli agenti atmosferici è provvisto di coperchio trasparente che, oltre ad assicurare la protezione dell’esca dalla pioggia, consente il regolare controllo del suo consumo (fig.1). Le esche in pasta o paraffinate si introducono direttamente (fig. 2), mentre per le esche in grani l’introduzione è facilitata impiegando l’apposito bicchierino in dotazione (fig. 3-4). Il dispenser è inoltre dotato di due forcelle metalliche che consentono il suo ancoraggio al terreno (fig.5); negli ambienti interni, può essere fissato con un filo metallico o uno spago attraverso gli appositi fori (fig. 6). Suggerimenti - Per la scelta dell’esca è opportuno, nei casi dubbi, iniziare con una piccola quantità di esche diverse, per poi continuare con quella che avrà riscosso il maggior gradimento. Posizionare il distributore in zone non soggette ad allagamenti. Nel caso di elevata infestazione è opportuno posizionare più distributori, ad una distanza non inferiore a 5 metri l’uno dall’altro, in modo che l’esca sia sempre in esubero ed i roditori la possano incontrare facilmente senza entrare in competizione tra loro. Il contenitore dovrebbe essere ispezionato ogni 2-3 giorni all’inizio del trattamento e poi almeno settimanalmente, reintegrando l’esca se mancante. Eliminata l’infestazione, smaltire l’esca residua secondo le norme vigenti e rimuovere il contenitore per un futuro riutilizzo. Formato

Codice

Codice EAN

Pezzi x cartone

N.1

6211

8014815011153

10

Il dispenser può essere vantaggiosamente utilizzato anche come sicuro e pratico distributore protettivo per esche lumachicide (chiocciole e limacce) - Ancorare il dispenser al terreno utilizzando le due forcelle metalliche; - alloggiare l’apposito bicchierino; - introdurre l’esca lumachicida fino al livello desiderato; - coprire il bicchierino con il suo tappo. Durante i primi giorni controllare l’esca lumachicida ed integrarla se mancante. Eliminata l’infestazione, l’esca residua potrà essere smaltita secondo le norme vigenti o recuperata per un futuro utilizzo. 27


NECORAT ® TABULA ® NECORAT TUNNEL Composizione - Adesivi sintetici senza solventi. Caratteristiche - Trappole adesive “usa e getta” per la cattura di topi e ratti, pronte all’uso, inalterabili e non velenose. Il loro impiego è raccomandato in tutti i luoghi in cui sarebbe inopportuno l’uso di esche ratticide; quando l’infestazione è limitata a pochi individui; come monitoraggio prima di un sistematico intervento di derattizzazione. Consentono inoltre l’immediata verifica delle catture, evitando che i roditori possano morire in luoghi inaccessibili con la conseguente difficoltà di individuarne ed eliminarne le carcasse. L’adesivo è attivato con aromi dei quali i topi sono particolarmente golosi: avvertibili anche a notevole distanza, attraggono i roditori aumentando sensibilmente le probabilità di cattura. Nei programmi di lotta integrata è anche possibile l’impiego delle trappole adesive in combinazione alle esche ratticide. • Necorat-Tabula (di legno, pista adesiva cm. 18 x 27) consente la cattura di ratti anche di grosse dimensioni (Rattus rattus, Rattus norvegicus), oltre ai topolini domestici. • Necorat-Tunnel (di cartone, pista adesiva cm. 8 x 20), studiato per la cattura dei topolini domestici (Mus domesticus, Apodemus sylvaticus, arvicole e altri roditori di piccola taglia). Modalità d’impiego - Rimuovere, per quanto più possibile, le alternative alimentari eventualmente presenti. Localizzare le trappole nei luoghi di più probabile sosta e passaggio dei roditori (individuabili anche dal rilevamento di tracce, impronte, escrementi, peli), possibilmente dove sia agevole procedere a frequenti e facili ispezioni. In rapporto all’estensione dei locali, collocare anche più di un elemento. Per aumentare l’attrattività delle trappole e la conseguente probabilità di cattura, al centro delle piste adesive possono essere collocati pezzetti di cibo appetibile (cioccolato, patate, mele, noci, formaggio, ecc.). Dopo 4-5 giorni, in caso d’insuccesso, cercare nuove collocazioni. Per comprensibili motivi igienici e per non allertare gli altri esemplari, dopo ogni cattura si raccomanda di eliminare le trappole che hanno già assolto la loro funzione. Avvertenze - Non esporre a fonti di calore o ai raggi diretti del sole; conservare la confezione in luogo inaccessibile ai bambini e agli animali domestici; evitare il contatto con la pelle, gli occhi e gli indumenti; dopo l’uso adottare le comuni norme d’igiene. Accidentali imbrattamenti possono essere eliminati con solventi idrocarburici, come ad esempio la benzina. Prodotti classificabili come “monitoring device”. Formato

Codice

Codice EAN

Pezzi x cartone

Necorat® Tunnel

N. 3

6206

8014815011092

24

Necorat® Tabula

N. 2

6210

8014815011139

26

1

28

2

3

4

5

6


Per la cattura di topi,leratti, serpenti, lucerto e rettili in genere Composizione - Adesivi sintetici senza solventi.

Caratteristiche - Necorat Visk è una colla inodore, incolore e non infiammabile che mantiene inalterate nel tempo, anche alle basse temperature, le sue caratteristiche adesive. Spalmato su superfici rigide consente la cattura di topi, ratti, serpenti, lucertole e rettili in genere, scarafaggi, scorpioni, ecc. Necorat Visk è particolarmente raccomandato nei casi in cui sarebbe inopportuno l’impiego di prodotti chimici o anche per monitoraggi prima di un sistematico intervento di derattizzazione. Può essere impiegato in ambienti civili, agricoli e zootecnici. Applicato ad anello sul tronco delle piante impedisce la risalita delle formiche. Modalità d’impiego - Su idoneo supporto non assorbente di sufficiente dimensione e pesantezza (legno, plastica, cartone, ecc.), applicare la colla a strisce distanti 4-5 cm l’una dall’altra. Adeguare la quantità di colla alle dimensioni della specie target. In circa 30 minuti la colla si autoespande coprendo l’intera superficie del supporto; la trappola potrà quindi essere posizionata lungo i percorsi abituali o nei luoghi dove si ritiene più probabile la cattura. Suggerimenti - Prima di posizionare le trappole è opportuno procedere alla pulizia della zona interessata e rimuovere, per quanto più possibile, le alternative alimentari eventualmente presenti. Per comprensibili motivi igienici e per non allertare gli altri esemplari, dopo ogni cattura eliminare rapidamente le trappole che hanno già assolto la loro funzione. Avvertenze - Evitare il contatto con la pelle, gli occhi e gli indumenti. Conservare la confezione e collocare le trappole in luoghi inaccessibili ai bambini e agli animali domestici. Accidentali imbrattamenti possono essere eliminati con solventi idrocarburici, come la benzina. Prodotto classificabile come “monitoring device”.

Formato

Codice

Codice EAN

Pezzi x cartone

135 gr

6217

8014815011344

50

Non velenosa pronta all’uso Efficace anche alle basse temperature Inodore, incolore, non infiammabile Per ambienti interni ed esterni Di lunga durata attiva

29


MODERNE SOLUZIONI ESPOSITIVE

In funzione delle diverse stagionalità il SUPPORTO PIRAMIDALE offre al rivenditore la possibilità di riservare particolare attenzionalità ai prodotti, anche creando percorsi preferenziali all’interno del punto vendita.

30


NER W O R C CON LE I B I U T SOSTI

ESPOSITORE MODULARE - L’espositore modulare metallico a rotelle (cod. 3086) è un oggetto indistruttibile, di grande funzionalità, duttilità, razionalità e comodità che può essere riadattato alle diverse linee merceologiche, anche in funzione della stagione o delle specifiche esigenze del punto vendita, con la semplice sostituzione del crowner. Non si tratta quindi di un espositore annuale “usa e getta” ma di un vero e proprio punto espositivo “permanente”. Più espositori, anche bloccati tra loro con apposita piastra (cod. 0002), possono formare scaffalature, isole di vendita o spazi dedicati.

31


EDIZIONE GIUGNO 2019

Edizione GIUGNO 2020

SFOGLIA IL catalogo generale e scopri tutti i prodotti Linfa!

LINFA LINFAspa spaCura Curadel delVerde Verde

Via ViaDon DonMilani, Milani,1 1- -42043 42043Gattatico Gattatico(RE) (RE)Tel. Tel.0522 0522908702/4 908702/4- -Fax Fax0522 0522908890 908890- -info@linfaspa.it info@linfaspa.it

Profile for Linfa SpA Cura del Verde

Linfa Difesa Ambienti  

Linfa Difesa Ambienti  

Profile for linfaspa