Page 1

IT

NATURA

e Fitness

IN MEZZO ALLE DOLOMITI & ALLE ALPI

La Val Casies: il paradiso per camminare con i suoi stupendi masi, sentieri arieggiati, malghe da sogno e delle viste spettacolari.

La nostra malga di casa: Malga Uwald


Avventura montagna e momenti speciali nella Val Casies

La Val Casies si estende su 109 km² ed è il posto perfetto per essere attivi. Abbiamo scelto per Voi una varietà di escursioni da non dimenticare in mezzo la nostra natura con tanti momenti speciali partendo direttamente dall'Hotel. La Vostra famiglia Steinmair & tutto lo Staff dell'Hotel Quelle


INDICE Pagina 4

10 regole per la sicurezza in montagna – l'attrezzatura

Pagina 5

Acqua & Hotel Quelle – simboli della vita! Le malghe più belle della Val Casies • Servizio Quelle Shuttle

I nostri migliori consigli escursionistici nella Val Casies

Pagina 8 Pagina 9 Pagina 10 Pagina 11 Pagina 12 Pagina 14 Pagina 15 Pagina 16 Pagina 17 Pagina 18 Pagina 19 Pagina 20 Pagina 21 Pagina 22 Pagina 23 Pagina 24 Pagina 25 Pagina 26 Pagina 27

Camminata Wellness al "Lanzberghof" Il sentiero della meditazione fino a S. Martino Piccola camminata lungo il paese S. Maddalena Grande giro del sentiero panoramico a S. Maddalena: da maso a maso Il grande giro della Val Casies La gita per tutta la famiglia: la malga "Messner" o la malga "Kradorfer" Camminata leggera: la malga "Ascht" (1.950 m) La malga con la vista più bella: la malga "Uwald" (2.042 m) Piccolo sentiero 2000: malghe "Stumpf" – "Kaser" – "Pfoi" Vivere la natura: il grande giro del sentiero 2000 della Val Casies La camminata dell'aquila: malga "Pfinn" – sentiero 2000 - Cornetto Escursione impegnativa alla Croce Alta (2.739 m) Escursione impegnativa & romantica: il Lago Nero (2.455 m) La vetta di casa: il Sasso Alto (2.469 m) - la via dei camosci Escursione lungo il confine Italia–Austria: Forcella di Casies (2.205 m) The Big Tour: Lago Nero & Croce Alta Il nostro percorso per la corsa lungo la Val Casies Il nostro percorso per la bici lungo la Val Casies MTB - Tour: Val Casies – Franadega – Dobbiaco – Val Casies

I nostri migliori consigli da visitare nelle vicinanze

Pagina 30 Pagina 31 Pagina 32 Pagina 33 Pagina 35

Una gita a Prato Piazza (2.000 m) & Monte Specie (2.307 m) Escursione a Tesido: "Durakopf" (2.275 m) & "Lutterkopf" (2.145 m) Avventura Tre Cime di Lavaredo Il fantastico giro delle Dolomiti Lago Braies / Lago di Anterselva

Posti da visitare

Pagina 38 Pagina 39

MMM Corones / MMM Ripa Museo della 1.Guerra Mondiale all'aperto: Monte Piana –3–


REGOLE E CONSIGLI PER LA SICUREZZA IN MONTAGNA 1

Pianificate la gita: informazioni su lunghezza e difficoltà sono indispensabili per la programmazione di qualsiasi escursione. Prima di partire, informate la Vostra famiglia e gli ospitanti dell'itinerario prescelto. 2 InformateVi bene sulle previsioni del tempo: consultate il bollettino meteo. 3 Valutate oggettivamente la Vostra forma fisica e scegliete un'escursione adeguata. Partite di primo mattino e calcolate un margine di tempo sufficiente. 4 Scegliete una velocità di marcia moderata. Prevedete parecchie pause! 5 Bevete abbondantemente! Le bevande più adatte sono acqua, tè e succhi naturali. Si consiglia di mangiare prodotti ricchi di carboidrati e proteine, come per esempio pane integrale, frutta secca, noci ecc. 6 Scegliete l‘attrezzatura adeguata: scarponi o scarpe da trekking, bastoni, mettete dell‘abbigliamento funzionale, ma anche dei capi che riparano dal freddo e dalla pioggia e gli indumenti per cambiarsi. Anche un kit di pronto soccorso non dovrebbe mancare. 7 Il nostro "Zaino Quelle" è a Vostra disposizione per la vacanza nel nostro Hotel. In noleggio abbiamo scarponi, bastoni di montagna, bastoni da Nordic Walking, boraccia e capi per la piogga. Chiedete alla reception! 8 Abbiate riguardo dei più deboli del Vostro gruppo. Informate altri escursionisti sui eventuali pericoli e, se del caso, prestate primo soccorso. 9 Rispettate la natura: evitate i rumori, non abbandonate i rifiuti e proteggete la vegetazione. Rispettate le specie protette. 10 Seguite sempre i sentieri indicati. Consultate la Vostra cartina con regolarità e, in caso di dubbio, tornate indietro in tempo.

L‘ATTREZZATURA – I NOSTRI CONSIGLI Abbigliamento: Scarponi alti che stringono la caviglia o scarpa da trekking con suola per tutti i terreni, bastoni, due paia di calze, giacca a vento e per la pioggia impermeabile, con cappuccio, camicia o maglietta in microfibra o di lana, pantaloni lunghi comodi eventualmente con gambali staccabili, shorts, tessuto di seta berretto, biancheria intima (transtex), indumenti per cambiarsi. Nello zaino: Pranzo a sacco, borraccia, protezione solare, ombrello, coltellino, fazzoletti, cartina della zona e materiale cartografico, materiale di medicazione, cellulare e macchina fotografica. –4–


ACQUA & HOTEL QUELLE – SIMBOLO DELLA VITA "Quelle", il nome del nostro Hotel, significa "fonte": infatti non solo l'acqua potabile, ma anche l’acqua della piscina e del centro benessere scaturisce dalla sorgente di montagna sopra "Gasthof Badl". Dietro al nostro giardino passano il fiume "Pfinn" e il fiume "Pidig", che alla fine della valle sfociano nella Rienza. Le malghe gestite in Val Casies

Malga "Ascht" Malga "Kradorfer" Malga "Messner" Malga "Uwald" Malga "Oberberg" Malga "Stumpf" Malga "Kaser" Malga "Tolder" Malga "Randl" Malga "Houfa" Malga "Schäfer"

1.950 m 1.704 m 1.659 m 2.042 m 1.975 m 1.950 m 2.076 m 1.940 m 1.868 m 1.883 m 1.616 m

50 min. di salita 50 min. di salita 50 min. di salita 100 min. di salita 100 min. di salita 100 min. di salita 120 min. di salita 120 min. di salita 80 min. di salita 90 min. di salita 40 min. di salita

Legenda giro bici Jogging passeggiata camminata leggera camminata media camminata impegnativa escursione impegnativa escursione alpinistica Quelle-Shuttle

Cari ospiti, siamo a Vostra disposizione per portarVi fino alla malghetta "Talschlusshütte" a S. Maddalena a fine Valle, punto di partenza per le diverse escursioni. Partenza ogni giorno: ogni 30 min. dalle ore 09.00 fino alle ore 11.00. –5–

10 consigli per la Vostra salute per migliorare la qualità della vita

1 Acquagym 1 volta al giorno 2 Prodotti regionali 3 Da non perdere: due mele al giorno 4 Piatti energetici la sera 5 Acqua dalla montagna tutto il giorno 6 Latticello dopo la sauna 7 Un bicchiere di vino 8 Usare le scale e non l'ascensore 9 Ogni giorno un po di movimento 10 La macchina rimane in garage – anche la Vostra macchina è in vacanza


Il fascino della natura ...


..

... il vero lusso dei nostri tempi


I nostri migliori consigli in Val Casies

CAMMINATA WELLNESS FINO AL RISTORANTE "LANZBERG"

TEMPO DI PERCORSO

ca. 1 ora

DISLIVELLO

ca. 100 m – ca. 2 km

DIFFICOLTÁ

passeggiata piacevole e facile

N. SENTIERO

sentiero panoramico - punto bianco

CONSIGLIO

bevande, scarpe da trekking

POSSIBILITÁ DI RISTORO

Ristorante/Pizzeria "Lanzberg"

Il nostro consiglio fitness Se le camminate non bastano e avete ancora la forza: il nostro centro Fit & Fun offre tantissimo: la palestra e il nostro programma Fit & Vital con i nostri allenatori non lascia nulla da desiderare.

Il punto di partenza per questa camminata "Wellness" è l'uscita Nord dell'Hotel Quelle da dove girate a destra, attraversate il primo ponte e dalla piccola cappella salite a sinistra fino al paese S. Maddalena. Dopo il piccolo negozio alimentare girate a sinistra fino alla caserma dei pompieri dove la strada continua a sinistra oltre il ponte fino al ristorante/pizzeria "Lanzberg". Lì girate a sinistra lungo il sentiero panoramico ("Talblickweg" – punto bianco) fino al maso "Lettnerhof" (piccola segheria). Da lì in pochi minuti tornate all'Hotel Quelle.

Volentieri potete chiedere domande riguardanti il programma Fit & Vital alla reception o alle ore 09.00 ogni mattina al punto informazioni.

–8–


I nostri migliori consigli in Val Casies

IL SENTIERO DELLA MEDITAZIONE FINO A S. MARTINO

TEMPO DI PERCORSO

ca. 2,5 ore

DISLIVELLO

ca. 150 m – ca. 5,5 km

DIFFICOLTÁ

passeggiata piacevole e facile

N. SENTIERO

M&M; sentiero panoramico - punto bianco

CONSIGLIO

bevande, scarpe da trekking

POSSIBILITÁ DI RISTORO

Ristorante "Kahnwirt"; Ristorante "Kircherwirt"

Il sentiero della meditazione, con le sue sculture in legno, invita a riflettere, a trovare la tranquillità, per pregare, meditare o esprimere e vivere la bellezza della Val Casies. Accompagnati dagli iniziali M&M, i padroni della chiesa di S. Maddalena e S. Martino, come indicatori del sentiero, iniziate questa camminata dall'uscita Nord dell'Hotel Quelle. A destra, passate il primo ponte, proseguite fino alla piccola cappella girate nuovamente a destra e incamminatevi oltre il ponte. Dopo una piccola salita, seguite a destra il sentiero sterrato, dove scoprite le prime sculture di legno. Seguite questo sentiero, attraversate la strada asfaltata per entrare nel bosco, attraversate un piccolo ruscello fino al sentiero panoramico ("Talblickweg" – punto bianco). Andate avanti a destra, leggermente in discesa fino al borgo "Schuher". A destra in discesa lungo la strada asfaltata, girate a sinistra, attraversate il ponte e dopo circa 200 m svoltate a destra lungo la strada forestale fino al borgo "Kapaiern". Subito dopo il ponte a sinistra lungo un piccolo sentiero in mezzo il bosco, passate altre sculture in legno e arrivate fino alla chiesa di S. Martino. Ritorno sul stesso percorso!

–9–

Una piacevole visita della chiesa di S. Martino (padrone Santo Martin) 1425: prima menzione. Una chiesa deve essere stata costruita molto presto, perchè le chiese del Santo Martin risalgono all'ottavo e al nono secolo. 1778: completa ricostruzione in stile barocco. 1782: inaugurazione del principe-vescovo Josef Graf von Spaur. 1906: riprogettazione con affreschi: i miracoli di Santo Martin e Santo Martin riceve la santa comunione nel letto di morte.


I nostri migliori consigli in Val Casies

PICCOLA CAMMINATA LUNGO IL PAESE S. MADDALENA

TEMPO DI PERCORSO

ca. 2,5 ore

DISLIVELLO

ca. 200 m – ca. 5 km

DIFFICOLÁ

passeggiata facile - percorso cirolare

N. SENTIERO

sentiero panoramico - punto bianco

CONSIGLIO

bevande, scarpe da trekking

POSSIBILIÁ DI RISTORO

Malga "Moos"; "Talschlusshütte"; Ristorante "Hofmann"

La chiesa di Santa Maddalena Prima menzione nell'anno 1347. Nella conclusione del coro e nelle finestre sonore si trovano ancora dei elementi del tardo gotico Tirolese (1488). Nei anni 1840 e 1952 la chiesa fu regontificata. Le pale altare (1814) fanno vedere Maddalena. Nei due altari laterali si vede il vescovo Silvestro e il martire Sebastian. All'altare principale il San Giuseppe e il San Giovanni Battista. Sul lato est una croce indica la testimonianza di resistenza contro il regime NS: è il padre gesuita Johann Steinmair della Val Casies (1890 – 1944), che decapitando a Berlino-Brandenburgo divenne il testimone del sangue Christi.

Il punto di partenza è l'uscita Nord dell'Hotel Quelle da dove girate a destra, attraversate il primo ponte e dalla piccola cappella salite a sinistra fino al paese S. Maddalena. Dopo il piccolo negozio alimentare girate a sinistra fino alla caserma dei pompieri dove la strada continua a sinistra oltre il ponte fino al ristorante/pizzeria "Lanzberg". Poco prima girate a destra e camminate lungo il sentiero panoramico ("Talblickweg" – punto bianco) fino al maso "Weißberghof". GodeteVi la bellissima vista, le malghe e le montagne della Val Casies olte alle Dolomiti come il Picco di Valandro o la Croda Rossa. Anche la cappella "Weißberg" invita a fermarsi un attimo. Dopo questa piccola sosta proseguite lungo il sentiero panoramico, passate il museo dei contadini "Voadohuibn" e i masi "Hackler" fino a fondo valle al tornitore. Da lì, sulla strada asfaltata, ritornate alla malghetta ("Taschlusshütte"), dove alla rotonda attraversate il ponte e camminate leggermente in salita lungo la strada "Pater Haspinger" fino alla casa di nascita del prete Haspinger. Da lì girate a destra, passate il bellissimo mulino fino alla chiesa di S. Maddalena. Dalla chiesa si scende fino all'Hotel Quelle.

– 10 –


I nostri migliori consigli in Val Casies

GRANDE GIRO DEL SENTIERO PANORAMICO A S. MADDALENA: DA MASO A MASO

TEMPO DI PERCORSO

ca. 3–4 ore

DISLIVELLO

ca. 370 m – ca. 7 km

DIFFICOLTÁ

camminata facile - percorso circolare

N. SENTIERO

sentiero panoramico - punto bianco

CONSIGLIO

bevande, scarpe da trekking

POSSIBILITÁ DI RISTORO

"Talschlusshütte"; Ristorante "Hofmann"

Il punto di partenza è l'uscita Nord dell'Hotel Quelle da dove girate a destra, attraversate il primo ponte e dalla piccola cappella scendete a destra fino al bivio del maso "Kradorfer". Girate a sinistra e pochi metri dopo girate a destra e seguite la strada asfaltata. Passate il parco faunistico "Reierhof" e camminate ca. 300 m in salita, dove, dopo una piccola panchina, si gira a sinistra e seguite il sentiero panoramico ("Talblickweg" – punto bianco). Camminate lungo il margine del bosco, attraversate il ruscello "Tscharniet", la pista di slittino e la strada forestale che porta alla malga "Stumpf". Continuate sul sentiero del bue e sul sentiero panoramico fino ad arrivare al bivio dellla malga "Uwald". Girate lì a destra, passate il parcheggio della malga "Uwald" e camminate per ca. 500 m lungo la strada forestale n. 12. Attenzione: aprite gli occhi e seguite l' indicazione a sinistra in discesa lungo il sentiero panoramico ("Talblickweg" – punto bianco). Seguite questo sentiero fino al bivio: a destra si va verso la malga "Kradofer", a sinistra continua il sentiero panoramico. Seguite a sinistra il sentiero panoramico, entrando nel bosco, dove, dopo un piccolo ponte, tornate sulla strada forestale. Continuate in discesa fino al tornitore e camminate a destra in salita fino al maso "Hackler". Sempre avanti, passando la rastrelliera, girate a sinistra e tornate dopo pochi minuti nel Vostro Hotel Quelle.

– 11 –

Consiglio di rilassamento Cosa ne dici di un bagno al fieno con fieno originale della Val Casies raccolta a oltre 2000 metri? Rilassarsi nel caldo e profumato fieno delle malghe della Val Casies. Il Vostro corpo viene riscaldato. Gli effetti del sudore del bagno di fieno sono disintossicanti, drenanti e purificanti per la pelle. A seguire consigliamo un massaggio rilassante per la schiena.


I nostri migliori consigli in Val Casies

IL GRANDE GIRO DELLA VAL CASIES

TEMPO DI PERCORSO

ca. 4,5 ore

DISLIVELLO

ca. 200 m – ca. 17 km

DIFFICOLTÁ

camminata media

N. SENTIERO

sentiero panoramico - punto bianco; ciclabile

CONSIGLIO

bevande, pranzo a sacco, scarpe da trekking

POSSIBILITÁ DI RISTORO

Bistro Martins; Ristorante "Durnwald"; Binter Pub

RITORNO Da Monguelfo potete tornare fino al Hotel Quelle coll'autobus: non dimenticate il Vostro Holidaypass!

HOLIDAYPASS PREMIUM Il Holidaypass, che ricevete alla reception, Vi dà il diritto di usare illimitatamente i trasporti pubblici in tutto l’ Alto Adige. Inoltre si ricevono numerosi sconti e potete partecipare al programma attivo del ufficio del turismo. Ulteriori informazioni alla reception.

Partite dall'uscita Nord dell'Hotel Quelle, girate a destra e attraversate il primo ponte. Dalla piccola cappella a destra e attraversate il secondo ponte. Proseguite sulla strada asfaltata fino al bivio "Reierhof" (parco faunistico) e "Kradorferhof". Da lì girate a destra in leggera discesa e dopo ca. 300 m proseguite a sinistra lungo il sentiero panoramico ("Talblickweg" – punto bianco) fino al borgo "Schuher" e "Tolder", passate il "Kircherwirt" e "Kahnwirt" e arrivate al paese S. Martino. Camminate lungo il paese S. Martino fino alla cappella, all‘uscita del paese, "Marakirchl". Lì attraversate la strada principale, continuate sul sentiero e dopo il ponte girate a sinistra e lungo il sentiero della luce ("Lichtweg") arrivate a Prateria. Seguite il corso del ruscello della Val Casies, lungo il sentiero panoramico ("Talblickweg" – punto bianco) e la pista ciclabile. Passate vicino ai bunker del periodo di guerra e arrivate a Planca di Sopra e poi a Colle. Attraversate a Colle di Dentro un'altra volta la strada principale, camminate fino a Planca di Sotto e andate avanti fino a Ponticello di Tesido. Lì continuate sul sentiero del castello fino al paese di Monguelfo. Potete tornare comodamente coll'autobus (Holidaypass – vedi informazioni al lato) fino al Vostro Hotel Quelle.

– 12 –


Euforia in vetta


I nostri migliori consigli in Val Casies

GITA PER TUTTA LA FAMIGLIA: LA MALGA "MESSNER" (1.659 M) OPPURE LA MALGA "KRADORFER" (1.704 M) TEMPO DI PERCORSO

ca. 2,5 ore: ⬆ ca. 1,5 ore • ⬇ ca. 1 ora

DISLIVELLO

ca. 350 m – ca. 8 km

DIFFICOLTÁ

camminata facile, fattibile anche con un passeggino

N. SENTIERO

N. 49

CONSIGLIO

bevande, scapre da trekking, evtl. bastoni

POSSIBILITÁ DI RISTORO

malga "Messner"; malga "Kradorfer"

Il nostro consiglio Beauty Trattamenti per il viso con prodotti rinomati ed esclusivi: Maria Galland è una linea cosmetica classica con trattamenti personalizzati. !QMS Med Cosmetic è la specialista per Anti Aging e il Team Dr. Josef: la cosmetic naturale piu conosciuta del Alto Adige. Vi aspettiamo volentieri per una consulenza professionale nella nostra reception Spa.

Ricordo Timbro Malga "Messner"

Partendo dall'uscita Nord dell'Hotel Quelle girate a destra, attraversate il primo ponte e dalla piccola cappella salite a sinistra fino al paese S. Maddalena e camminate fino in fondo valle alla malghetta ("Talschlusshütte"). Sul sentiero n. 49 camminate in direzione della malga "Pidig". Poco prima della malga "Pidig" trovate alla Vostra sinistra la malga "Messner", proseguendo per circa 5 minuti arrivate alla malga "Kradorfer". Per il ritorno potete scegliere di fare la stessa strada dell' andata (consiglio con il passeggino), oppure prendendo il sentiero dello scoiattolo che parte direttamente dalla malga "Kradorfer" scendendo per il bosco e seguendo le indicazioni per S. Maddalena. Passando un ponte di legno uscirete sullo stesso sentiero dell'andata il n. 49. Scendete fino alla malghetta poi in paese S. Maddalena fino in Hotel Quelle.

Ricordo Timbro Malga "Kradorfer"

– 14 –


I nostri migliori consigli in Val Casies

CAMMINATA LEGGERA: LA MALGA "ASCHT" (1.950 M) TEMPO DI PERCORSO

ca. 2,15 ore: ⬆ ca. 1,15 ore • ⬇ ca. 50 min.

DISLIVELLO

ca. 350 m – ca. 7 km

DIFFICOLTÁ

camminata facile, fattibile anche con un passeggino

N. SENTIERO

N. 10

CONSIGLIO

bevande, scarpe da trekking, evtl. bastoni

POSSIBILITÁ DI RISTORO

malga "Ascht"

Si parte dal parcheggio della malga "Ascht" sopra i masi "Ampfertaler". Dalla stazione a monte dello skilift di S. Maddalena parte questa camminata leggera (possibile da fare anche con un buon passeggino). Seguite il sentiero n. 10. Sempre in leggera salita, passando una piccola cascata, raggiungerete abbastanza velocemente la malga "Ascht". Il ritorno sará sullo stesso percorso!

Consigliamo un massaggio speciale: Lomi Lomi Nui Questo massaggio si sente sia esternamente che internamente. Movimenti fluidi & circolanti aiutano la mente e l'anima a liberarsi dall'energia stressante.

– 15 –


I nostri migliori consigli in Val Casies

LA MALGA CON LA VISTA PIÚ BELLA: LA MALGA "UWALD" SU 2.042 M TEMPO DI PERCORSO

ca. 3,5 ore: ⬆ ca. 2 ore • ⬇ ca. 1,5 ore

DISLIVELLO

ca. 700 m – ca. 13 km

DIFFICOLTÁ

camminata media

N. SENTIERO

N 12

CONSIGLIO

bevande, scarpe da trekking, evtl. bastoni

POSSIBILITÁ DI RISTORO

malga "Uwald"

Rimetti in forma I tuoi piedi – il nostro consiglio Goditi un massaggio stimolante con cura per i piedi, per rimettere in forma i piedi stanchi. Sapete che il piede riflette e stimola le funzioni del nostro corpo! Attraverso una cura speciale ai Vostri piedi, tutto il Vostro corpo verrà ossigenato.

Ricordo Timbro Malga "Uwald"

NOSTRO CONSIGLIO SPECIALE!

Partite camminando dall'Hotel Quelle fino alla chiesa di S. Maddalena. Svoltate a destra lungo una stradina che affianca il ruscello "Pidig", fino a un vecchio mulino passando vecchissimi masi, fino a fondovalle alla malghetta ("Talschlusshütte"). Prima del ponte girate a destra seguendo il sentiero n. 12 e l'indicazione malga "Uwald". Su questo sentiero camminate ca. 90 minuti verso la malga con la vista panoramica piu bella in Val Casies! Attenzione però, non distraeteVi troppo: arrivati all'altitudine di ca. 1.830 m, girate a sinistra per la malga "Uwald" dove, arrivati in malga, potete godere lo stupendo panorama dall'altezza di 2.042 m! Davanti a Voi si estende il paradiso: la Val Casies. A sud si innalzano le vette Dolomitiche di Braies (il Picco di Vallandro, la Croda Rossa, la Croda del Becco), sulla destra le malghe "Pfinn" e "Ragotz" e sulla sinistra la malga "Kaser"; in distanza il Monte Corno di Fana di Dobbiaco e la cima di casa: il Sasso Alto. Potete affrontare il rientro passando per il sentiero 2000 ("Almweg 2000" - punto rosso) in direzione malga "Pfoi", attraversando la Valle "Pfoi" ritornando sul sentiero n. 12 e arrivando così all'Hotel Quelle – dove Vi aspetta una buona fetta di Strudel!

– 16 –


I nostri migliori consigli in Val Casies

PICCOLO SENTIERO 2000: MALGHE "STUMPF" – "KASER" – "PFOI"

TEMPO DI PERCORSO

ca. 4 ore: ⬆ ca. 2,45 ore • ⬇ ca. 1,15 ore

DISLIVELLO

ca. 700 m – ca. 14 km

DIFFICOLTÁ

camminata media - percorso cirolare

N. SENTIERO

N. 47 & 48; sentiero 2000 - punto rosso; N. 12

CONSIGLIO

bevande, scarpe da trekking o scarponi, evtl. bastoni

POSSIBILITÁ DI RISTORO

malga "Stumpf"; malga "Kaser"

Si parte dall'uscita Nord dell'Hotel Quelle, girate a destra e attraversate il ponte. Dalla piccola cappella salite a sinistra fino al paese S. Maddalena. Dopo la chiesa di S. Maddalena proseguite dritto sulla strada fino fondovalle alla malghetta ("Talschlusshütte"). Attraversate a destra il ponte e subito dopo girate a sinistra e continuate per circa 200 m per seguire a destra le indicazioni per la malga "Stumpf" e la malga "Kaser" (n. 47 & 48). Lungo la strada asfaltata (trovate sulla Vostra destra la pista di slittino), attraversate il ruscello e proseguite sulla strada forestale fino alla malga "Köfler". Prima di attraversare la seconda volta il ruscello, girate a destra e seguite un piccolo sentiero fino alla malga "Kasermähder". Arrivati lì girate a sinistra e seguite le indicazioni per il sentiero 2000 ("Almweg 2000" – punto rosso). Lungo questo sentiero in quota passate bellissimi prati e malghe. Arrivati alla malga "Stumpf" proseguendo per alcuni minuti arrivate alla malga "Kaser" (entrambe gestite). Dalla malga "Kaser" scendete sul sentiero 2000 ("Almweg 2000" – punto rosso) fino alla malga "Pfoi", dove sul sentiero n. 12 camminate fino alla malghetta ("Talschlsshütte") e tornate poi in Hotel Quelle.

– 17 –

Dal nostro programma di benessere Dopo una camminata consigliamo, di prendere un bagno al cirmolo in coppia! Molto romantico, a lume di candele e un bicchiere di spumante: dà una sensazione piacevole per rillassarsi al massimo.

Ricordo Timbro Malga "Stumpf"


I nostri migliori consigli in Val Casies

VIVERE LA NATURA: IL GRANDE GIRO DEL SENTIERO 2000 DELLA VAL CASIES

TEMPO DI PERCORSO

ca. 5 ore: ⬆ ca. 3,5 ore • ⬇ ca. 1,5 ore

DISLIVELLO

750 m – ca. 18 km

DIFFICOLTÁ

camminata impegnativa - bellissimo percorso circolare

N. SENTIERO

N. 48; sentiero 2000 - punto rosso; N. 12

CONSIGLIO

bevande, pranzo a sacco, scarponi, evtl. bastoni

POSSIBILITÁ DI RISTORO

malga "Stumpf"; malga "Kaser"; malga "Uwald" Il sentiero delle malghe 2000 deve il suo nome vagamente futuristico al fatto che porta da malga a malga ad un'altezza che è mediamente quella dei 2000 m.

Goditi un fantastico massaggio Dopo questo bellissimo percorso circolare ti sei meritato solo il meglio: con un fantastico e rilassante massaggio puoi prevenire ai dolori muscolari. Massaggi per aumentare la circolazione del sangue, purificano e rilassano. Siamo a Vostra disposizione!

Ricordo Timbro Malga "Kaser"

Vi consigliamo di partire questo bellissimo percorso circolare dal parcheggio della malga "Stumpf" seguendo il sentiero forestale n. 47 & 48. Dopo già ca. 400 m in salita girate a destra sul sentiero n. 48 fino alla malga "Tscharniet". Da qui camminate lungo il sentiero delle malghe 2000 ("Almweg 2000" - punto rosso), passando prati alpini e fienili, fino ad arrivare a una banchina che invita a fare una piccola sosta con una vista bellisima verso le montagne della Val Casies. Andando avanti, dopo una serie di saliscendi attraverso un profondo vallone e poi di nuovo in salita, Vi porta alle malghe '"Kasermähder" (2.048 m), "Kipfel" (2.104 m) e "Kaser" (2.076 m), giungendo cosí alla malga "Pfoi". Da quí proseguite di nuovo in salita - sempre lungo il sentiero delle malghe 2000 - fino ad arrivare alla malga "Uwald" (2.042 m). Per il ritorno prendete la strada forestale n. 12 alla malghetta ("Talschlusshütte") fino in Hotel Quelle.

– 18 –


I nostri migliori consigli in Val Casies

LA CAMMINATA DELL' AQUILA: MALGA "PFINN" - SENTIERO 2000 - CORNETTO

TEMPO DI PERCORSO

ca. 4,5 ore: ⬆ ca. 3 ore • ⬇ ca. 1,5 ore

DISLIVELLO

ca. 650 m – ca. 13 km

DIFFICOLTÁ

camminata impegnativa

N. SENTIERO

N. 10; sentiero 2000 - punto rosso; N. 52

CONSIGLIO

bevande, pranzo a sacco, scarponi, evtl. bastoni

POSSIBILITÁ DI RISTORO

malga "Ascht"

Si parte dal parcheggio della malga "Ascht" sopra i masi "Ampfertaler" a monte dello Skilift. Camminando avanti sul sentiero n. 10 fino alla malga "Ascht", per continuare poi sul sentiero forestale in direzione malga "Pfinn". A 2.020 m seguite a sinistra l’indicazione per malga "Ragotz", Cornetto ("Hörneggele") e sentiero 2000 ("Almweg 2000" – punto rosso). Vivere la natura: godeteVi questo bellissimo sentiero in quota con una vista meravigliosa verso le Dolomiti di Braies. Continuate a camminare sopra la malga "Ragotz" fino al Cornetto ("Hörneggele"). La croce del Cornetto (2.127 m) merita una sosta, soprattutto per godersi la vista panoramica dell'intera Val Casies e delle Dolomiti. Qui vivono le aquile: con un pó di fortuna potrebbero svolteggiare in cielo. Per il ritorno Vi consigliamo di scendere lungo la malga "Ragotz" sul sentiero n. 52 dove, passando il ristorante/ pizzeria "Lanzberg", scendendo poi direttamente in Hotel Quelle.

Il nostro consiglio: un bagno Tornati nel Vostro Hotel Quelle, ci prendiamo cura del Vostro benessere. Per rilassarsi completamente consigliamo un pacco dell'abete rosso alpino: è ideale per rilassare i muscoli dopo una camminata!

Ricordo Timbro Cornetto

– 19 –


I nostri migliori consigli in Val Casies

ESCURSIONE IMPEGNATIVA ALLA CROCE ALTA (2.739 M)

TEMPO DI PERCORSO

ca. 5 ore: ⬆ ca. 3 ore • ⬇ ca. 2 ore

DISLIVELLO

ca. 1.300 m – ca. 15 km

DIFFICOLTÁ

escursione impegnativa, passo stabile

N. SENTIERO

N. 12 & 13

CONSIGLIO

bevande, pranzo a sacco, scarponi, evtl. bastoni, indumenti per cambiarsi

POSSIBILITÁ DI RISTORO

malga "Uwald"

Il nostro consiglio: un massaggio speciale Dopo questa bellissima escursione impegnativa ti meriti un massaggio rilassante speciale. Forse con una Vital-Stone-Massage? Massaggiati con pietre laviche calde sulla pelle e con essenze nobili viene attivato il flusso dell'energia.

Ricordo Timbro Croce Alta

Questa escursione fino alla Croce Alta ("Hochkreuz") parte a fondovalle alla malghetta ("Talschlusshütte"). Seguite l'indicazione n. 12 & 13 fino alla malga "Pfoi". Passate per prati alpini e vecchi fienili e lasciate il sentiero forestale, per continuare a destra su un piccolo sentiero fino al bivio per seguire a sinistra l'indicazione "Hochkreuz" – Croce Alta, sentiero n. 12. Dopo tanti passi in salita arrivate al "Pfoisee"- un piccolo lago - e alla forcella "Pfoi". A sinistra continuate sul sentiero lungo il confine Italia – Austria, per raggiungere l'obbietivo della giornata: la Croce Alta! Durante la Vostra sosta godeteVi la meravigliosa vista a 360°…ai Vostri piedi: la Val Casies, le Vedrette di Ries, "Venediger", "Grossglockner", le Dolomiti con le Tre Cime di Lavaredo, Croda dei Baranci, Picco di Valandro, Croda del Becco…..e tanto altro. Con una vista chiara si puo vedere anche la cima piu alta in Alto Adige: l'Ortles. Il ritorno vieno fatto sullo stesso percorso fino al lago "Pfoisee". Circa 500 m dopo il lago "Pfoisee", girate a destra e seguite il percorso fino alla malga "Uwald". Da lì la discesa sulla strada forestale n. 12 fino all'Hotel Quelle. – 20 –


I nostri migliori consigli in Val Casies

IMPEGNATIVO & ROMANTICO: IL LAGO NERO (2.455 M)

TEMPO DI PERCORSO

ca. 5 ore: ⬆ ca. 3 ore • ⬇ ca. 2 ore

DISLIVELLO

ca. 1.000 m – ca. 14 km

DIFFICOLTÁ

escursione impegnativa, passo stabile

N. SENTIERO

N. 12 & 13

CONSIGLIO

bevande, pranzo a sacco, scarponi, evtl. bastoni, indumenti per cambiarsi

POSSIBILITÁ DI RISTORO

malga "Uwald"

Questa escursione fino al Lago Nero ("Schwarzsee") parte a fondovalle alla malghetta ("Talschlusshütte"). Seguite l'indicazione n. 12 & 13 fino alla malga "Pfoi". Passate prati alpini e vecchi fienili e lasciate il sentiero forestale, per continuare a destra su un piccolo sentiero fino al bivio per seguire a destra l'indicazione "Schwarzsee“ - Lago Nero, sentiero n. 13. Dopo una bella salita impegnativa arrivate alla forcella "Hintere Gsieser Lenke", dove camminate su terreno austriaco. Scendete a destra e dopo pochi minuti arrivate al lago romantico: il Lago Nero! GodeteVi il silenzio e l'aspro, ma bellissimo paesaggio. Per il ritorno: tornate di nuovo fino alla forcella "Hintere Gsieser Lenke" e sullo stesso sentiero n. 13 tornate alla malga "Pfoi". Da lì girate a destra e camminate sul sentiero 2000 ("Almweg 2000" – punto rosso) fino alla malga "Uwald". Ricordo Continuate sulla stra Timbro da forestale n. 12 fino Lago Nero alla malghetta ("Tal schlusshütte") e poi all'Hotel Quelle. – 21 –

Volentieri potete questa escursione:

prolungare

Dal Lago Nero ("Schwarzsee") al Monte Ripa ("Riepenspitze") fino alla malga "Stumpf": Tempo di percorso: ca. 7 ore & 1.300 m dislivello. Sentieri: N. 12, 13 & 47: Dal Lago Nero ("Schwarzsee") continuate a camminare sul sentiero n. 12 & 13 fino a Monte Ripa ("Riepenspitze" 2.774 m). Proprio l'ultimo pezzo del percorso fino in cima è una piccola sfida...ma arrivati compensa la vista spettacolare! Per la discesa seguite il sentiero n. 47, prima lungo una cresta ripida poi su dei pascoli fino ad arrivare alla malga "Stumpf" (malga gestita). Da lì tornate tranquillamente sulla strada forestale (n. 47) fino alla malghetta ("Talschlusshütte").


I nostri migliori consigli in Val Casies

LA VETTA DI CASA: SASSO ALTO (2.469 M) LA VIA DEI CAMOSCI

TEMPO DI PERCORSO

ca. 5 ore: ⬆ ca. 3 ore • ⬇ ca. 2 ore

DISLIVELLO

ca. 950 m – ca. 16 km

DIFFICOLTÁ

escursione impegnativa, passo stabile, libero di vertigini

N. SENTIERO

N. 47 & 48; N. 44

CONSIGLIO

bevande, pranzo a sacco, scarponi, evtl. bastoni, indumenti per cambiarsi

POSSIBILITÁ DI RISTORO

malga "Randl"

Il nostro consiglio Con un peeling per la pelle alla crema di albicocca & pino mugo coccolare il corpo e la mente sentendosi a casa. In combinazione consigliamo un impacco per tutto il corpo per idratare la pelle in modo ottimale.

Ricordo Timbro Sasso Alto

Il punto di partenza per questa escursione è il parcheggio della malga "Stumpf" a S. Maddalena. Seguite il sentiero n. 47 & 48 in direzione malga "Tscharniet". A metà strada prendete a destra il sentiero n. 48. Fate attenzione che dopo pochi minuti di camminata vedrete l'indicazione "Hochstein" – Sasso Alto. Si prende un piccolo sentiero a sinistra che Vi porta fino al confine del bosco. Si continua su un ripido e roccioso sentiero fino ad una forcella. A sinistra arrivate dopo pochi minuti alla Vostra Vetta: il Sasso Alto ("Hochstein") con di fronte un fantastico paesaggio di montagna. Dall'alto potete vedere anche il Vostro Hotel Quelle. Per il ritorno avete due possibilitá: ritornare sullo stesso sentiero dell'andata, oppure tornate fino alla forcella e seguite l'indicazione "Gerichtshals". A sinistra in discesa lungo un piccolo sentiero fino la vetta "Gerichtshals". Da lì tornate sul sentiero e scendete a destra in Valle "Versell". Alla malga "Randl" continuate sulla strada forestale n. 44 fino a S. Martino. Arrivati in paese Vi verremo a prendere molto volentieri. Basta chiamarci.

– 22 –


I nostri migliori consigli in Val Casies

ESCURSIONE LUNGO IL CONFINE ITALIA – AUSTRIA: FORCELLA DI CASIES (2.205 M)

TEMPO DI PERCORSO

ca. 5 ore: ⬆ ca. 3,5 ore • ⬇ ca. 1,5 ore

DISLIVELLO

ca. 850 m – ca. 16 km

DIFFICOLTÁ

lungo percorso circolare

N. SENTIERO

N. 53; sentiero 2000 - punto rosso; N. 49

CONSIGLIO

bevande, pranzo a sacco, scarponi, evtl. bastoni, indumenti per cambiarsi

POSSIBILITÁ DI RISTORO

malga "Oberberg"; malga "Kradorfer"; malga "Messner"

La Forcella di Casies, conosciuta per le avvincenti storie dei contrabbandieri si raggiunge partendo da fondovalle dalla malghetta ("Talschlusshütte"). Camminate fino al tornitore e seguite a sinistra il sentiero n. 53 fino alla malga "Weissbach" (2.112 m). Dalla malga proseguite sul sentiero 2000 ("Almweg 2000" – punto rosso). Seguite questo bellissimo sentiero in quota, passando da un piccolo lago e di fronte a Voi vedrete le vecchie caserme della Guardia di Finanza e in pochi minuti raggiungerete la Forcella di Casies a 2.205 m ("Gsieser Törl"). Le pietre marcano il confine tra Italia e Austria e poco sopra la Forcella di Casies vedrete anche la sorgente del ruscello di Casies, il "Pidigbach". Anche da qui mentre fate una piccola sosta potete godere la bellezza delle montagne e della nostra natura. Il ritorno viene fatto sul sentiero n. 49 lungo la Valle "Pidig", passate la malga "Oberberg", la malga "Kradorfer" e la malga "Messner" per tornare poi fino a S. Maddalena e fino all'Hotel Quelle.

– 23 –

Quelle – fonte di vitalità Piu di 5.000 m²: nel nostro giardino vitale trovate sicuramente un posto per rilassarVi dopo questa escursione: con delle specialità da Bio-piscina, il laghetto con le trote e il percorso Kneipp con 24 attrazioni lungo il ruscello "Pidig".

Ricordo Timbro Forcella di Casies


I nostri migliori consigli in Val Casies

THE BIG TOUR: LAGO NERO (2.244 M) & CROCE ALTA (2.739 M)

TEMPO DI PERCORSO

ca. 7 ore: ⬆ ca. 4,5 ore • ⬇ ca. 2,5 ore

DISLIVELLO

ca. 1.400 m – ca. 19 km

DIFFICOLTÁ

escursione impegnativa, passo stabile

N. SENTIERO

N. 12 & 13

CONSIGLIO

bevande, pranzo a sacco, scarponi, evtl. bastoni, indumenti per cambiarsi

POSSIBILITÁ DI RISTORO

malga "Uwald"

Esperienze nel mondo Saune Il nostro Team Vi aspetta tutti giorni con vari eventi speciali in Sauna o nella Infintiy-Eventsauna, nella Sauna finlandese o nel bagno a vapore con diversi peelings.

Ricordo Timbro Lago Nero & Croce Alta

The Big Tour parte a fondovalle dalla malghetta ("Talschlusshütte") a S. Maddalena. Seguite le indicazioni n. 12 & 13 fino la malga "Pfoi". Dopo circa 500 m lasciate la strada forestale e prendete a destra il piccolo sentiero e camminate fino al bivio Lago Nero ("Schwarzsee") & Croce Alta ("Hochkreuz"). Seguite a destra il sentiero n. 13 fino alla forcella "Hintere Gsieser Lenke" per raggiungere il Vostro primo obbietivo della giornata: il Lago Nero a 2.244 m! Dal Lago Nero tornate fino alla forcella "Hintere Gsieser Lenke", seguite il sentiero alla Vostra destra fino "Hellböden" e forcella "Pfoischarte" dove dopo ca. 30 min raggiungete il Vostro secondo obbietivo della giornata: la Croce Alta a 2.739 m! Ritorno: tornate alla forcella "Pfoischarte" e fino il piccolo lago "Pfoisee". Dopo ca. 500m in discesa al bivio girate a destra e seguite il sentiero fino al "Spielbühel" (punto di partenza del parapendio) fino alla malga "Uwald". Dalla malga "Uwald" tornate sul sentiero n. 12 fino alla malghetta ("Talschlusshütte") e in Hotel Quelle. Trovate piu informazioni anche sulle pagine 20 & 21!

– 24 –


I nostri migliori consigli in Val Casies

IL NOSTRO PERCORSO PER LA CORSA LUNGO LA VAL CASIES

TEMPO DI PERCOSRO

ca. 1 ora

DISLIVELLO

ca. 250 m – 6 km

DIFFICOLTÁ

percorso facile

N. SENTIERO

sentiero panoramico - punto bianco, ciclabile

CONSIGLIO

bevande, scarpe da corsa

Partite dall'uscita Nord dell'Hotel e salite a destra dove passate il primo ponte in legno, sempre in salita verso la cappella seguite a destra la strada in discesa, passate il secondo ponte e rimanete sulla strada asfaltata fino ad arrivare all'incrocio. All'incrocio svoltate a destra, seguite la strada per ca. 700 m fino ad arrivare alla pista ciclabile. Correte fino al paese di S. Martino seguendo la pista ciclabile, attraversate il paese e correte verso la cappella "Marakirchl". Attraversate lì la strada principale e correte in direzione del ponte di legno, girate a destra e seguite il sentiero forestale per ca. 1 km fino al bivio Agriturismo "Blaslerhof". Correte a sinistra per 200 m in salita, attraversate il piccolo ruscello e seguite il sentiero panoramico ("Talblickweg" - punto bianco) fino al maso "Harmer". Da lì correte avanti fino alla segheria e attraversate un altra volta la strada principale e gia siete tornati in Hotel Quelle.

Il nostro consiglio per la disintossicazione Avete gia provato uno dei nostri inpacchi vitali "Ägyptos"? Disintossica, aiuta a perdere grasso, elimita lo stress e regala nuova energia.

– 25 –


I nostri migliori consigli in Val Casies

IL NOSTRO PERCORSO PER LA BICI LUNGO LA VAL CASIES

TEMPO DI PERCORSO

ca. 2,5 ore

DISLIVELLO

ca. 350 m – ca. 35 km

DIFFICOLTÁ

piacevole giro in bici

N. SENTIERO

ciclabile Val Casies

CONSIGLIO

casco, bevande

POSSIBILITÁ DI RISTORO

Bistro Martins; Ristorante "Durnwald"; Bar Platz'l

Percorsi difficili o percorsi facili? Se non portate la Vostra bici avete la possibilità di noleggiare alla reception le nostre bici da Mountainbike (senza supplemento) e caschi. In più sono a Vostra disposizione le nuove E-Bike (supplemento per tutte le bici assistite). Anche assieme ai nostri allenatori potete esplorare il nostro paradiso per la bici.

Partite questo giro con la bici direttamente dall'uscita del garage dell'Hotel. In discesa seguite la strada principale per ca. 400 m. Poi girate a sinistra e subito dopo il ponte girate a destra, seguendo sempre la ciclabile Val Casies, passando il campo sportivo fino a S. Martino. Prima di entrare in paese attraversate a destra la strada principale e dopo una piccola discesa girate dopo il ponte a sinistra e seguite la ciclabile fino a Prateria. Passando la piccola zona industriale fino a "Steinegge" pedalando avanti in mezzo il bosco fino a Planca di Sopra e a Colle. A Colle di Dentro attraversate un altra volta la strada principale e seguite la ciclabile (metà strada sterata - metà strada asfaltata), passando Tesido e il castello di Monguelfo fino in paese Monguelfo. Il paese invita a fare una piccola passeggiata o una piccola sosta nei diversi Bar. Il ritorno viene fatto sul stesso percorso!

– 26 –


I nostri migliori consigli in Val Casies

TOUR IMPEGNATIVA CON LA MOUNTAINBIKE: VAL CASIES – FRANADEGA – DOBBIACO – CASIES

TEMPO DI PERCORSO

ca. 4,5 ore

DILIVELLO

ca. 750 m – ca. 50 km

DIFFICOLTÁ

impegnativo giro circolare con la MTB

N. SENTIERO

ciclabile Val Casies & Val Pusteria ; N. 43; N. 91; Nr. 24

CONSIGLIO

casco, bevande, pranzo a sacco

POSSIBILITÁ DI RISTORO

Bar & ristoranti lungo il percorso a Dobbiaco, Monguelfo e Val Casies

Partite questo giro con la MTB-Bike direttamente dall'uscita del garage dell'Hotel Quelle. In discesa seguite la strada principale per ca. 400m. Girate a sinistra e subito dopo il ponte girate a destra, seguendo sempre la ciclabile Val Casies, passando il campo sportivo fino a S. Martino. Prima di entrare in paese attraversate a destra la strada principale e dopo una piccola discesa girate dopo il ponte a sinistra e seguite la ciclabile fino a Prateria. Passando la piccola zona industriale fino a "Steinegge" pedalando in mezzo al bosco fino a Planca di Sopra. A Planca di Sopra attraversate la strada principale, passando la piccola cappella fino al ponte. Dopo il ponte seguite a destra la strada forestale (n 43 & n. 91: Attenzione: strada per trattori) fino a Franadega. Dopo il piccolo borgo Franadega, passando un altra cappella, inizia la discesa sulla strada asfaltata n. 24. Dopo ca. 2 km in discesa attraversate il ponte, sempre tenendo a destra per arrivare fino a Dobbiaco. Da Dobbiaco lungo la ciclabile fino a Villabassa e Monguelfo. Da lì pedalate sulla ciclabile fino in Val Casies nel Vostro Hotel Quelle.

Trattamenti selezionati e combinati con effetto Il nostro Team Spa & Beauty consiglia paccetti per benessere e bellezza, vitalità e gioia pura.

– 27 –


I nostri migliori consigli ...


... da visitare nelle vicinanze


I nostri migliori consigli da visitare nelle vicinanze

UNA GITA A PRATO PIAZZA (2.000 M) – RIFUGIO VALLANDRO (2.040 M) – MONTE SPECIE - (2.307 M) TEMPO DI PERCORSO

ca. 3,5 ore: ⬆ ca. 2 ore • ⬇ ca. 1,5 ore

DISLIVELLO

ca. 310 m

DIFFICOLTÁ

piacevole camminata con bellissima vista verso le Dolomiti e le Tre Cime di Lavaredo

N. SENTIERO

N. 34 & 37; N. 40A

CONSIGLIO

bevande, scarpe da trekking o scarponi, evtl. bastoni

POSSIBILITÁ DI RISTORO

Rifugio Prato Piazza; Rifugio Vallandro

45 minuti di viaggio in macchina fino al parcheggio di Prato Piazza

Il nostro consiglio per il rilassamento Per rigenerare l'energia consigliamo un rilassante massaggio per il viso o per il collo!

Ricordo Timbro Monte Specie

Dall'Hotel Quelle andate in macchina fino a Monguelfo, svoltate a sinistra e procedete fino all'incrocio di Braies. Dopo ca. 5 km con il bivio a sinistra trovate l'indicazione Prato Piazza. L'altopiano di Prato Piazza è uno dei paesaggi più incantevoli delle Dolomiti. Partite la Vostra camminata dal parcheggio a Prato Piazza. Passate il rifugio Prato Piazza, camminate avanti sul sentiero n. 37 fino al rifugio Vallandro e alla sinistra del rifugio Vallandro prendete il sentiero n. 34. Salite in mezzo ai prati alpini, arrivando al passo "Strudelsattel", continuando a destra per arrivare alla Vostra cima della giornata: il Monte Specie con la Croce dei Reduci (2.307 m). Vedete le maestose formazioni rocciose delle Tre Cime di Lavaredo, la Croda Rossa, il gruppo dei Cadini e del Cristallo. Il ritorno: tornate fino al passo "Strudelsattel". Da lì andate a destra sul sentiero n. 40A, passate la malga Prato Piazza fino a tornare di nuovo al rifugio Prato Piazza e al parcheggio.

– 30 –


I nostri migliori consigli da visitare nelle vicinanze

ESCURSIONE A TESIDO: "DURAKOPF" (2.275 M) & "LUTTERKOPF" (2.145 M)

le

TEMPO DI PERCORSO

ca. 4,5 ore

DISLIVELLO

ca. 690 m

DIFFICOLTÁ

escursione media con vista panoramica

N. SENTIERO

N. 38A; N. 31

CONSIGLIO

bevande, pranzo a sacco, scarponi, evtl. bastoni

POSSIBILITÁ DI RISTORO

Malga di Tesido

Dal parcheggio "Mudlerhof" a 1.584 m, raggiungibile in macchina salendo la strada di Tesido, partite per il sentiero n. 38. In leggera salita procedete in mezzo al bosco fino alla malga di Tesido ("Taistneralm"). Sempre per il sentiero n. 38 in direzione nord-est seguite fino alla conca "Klenkboden". Abbandonate il sentiero n. 38 all'incrocio con il sentiero n. 31 che seguirete arrivando in cima al "Durakopf" (2.275 m) e poi seguendo il costone in quota fino alla cima "Lutterkopf" (2.145 m). Lungo tutto questo percorso appare un panorama a 360° e una stupenda vista della Valle di Anterselva con le Vedrette di Ries. Il sentiero n. 31 procede fino il "Lutterkopf". Per scendere riprendete il sentiero n. 31 che attraverso il bosco Vi porterà al punto di partenza – al parcheggio "Mudlerhof".

Rilassamento puro Il nostro massaggio "Back Fit": mette in forma la tua schiena! È una ottima combinazione di una tecnica speciale di coppettazione, hot roll e campane tibetane contro tensioni e blocchi.

RicordoTimbro "Durakopf"

RicordoTimbro "Lutterkopf"


I nostri migliori consigli da visitare nelle vicinanze

AVVENTURA TRE CIME DI LAVAREDO TEMPO DI PERCORSO

ca. 4 ore

DISLIVELLO

ca. 430 m

DIFFICOLTÁ

camminata media - fantastico percorso circolare

N. SENTIERO

N. 101; N. 105

CONSIGLIO

bevande, pranzo a sacco, scarponi

POSSIBILITÁ DI RISTORO

Rifugio Auronzo; Rifugio Lavaredo; Rifugio Locatelli; Malga "Langen Alm"

45 minuti di viaggio in macchina fino al parcheggio del rifugio Auronzo (2.320 m)

Fantastici momenti in due Godere dei trattamenti romantici per due nella "Private SPA Suite Romeo & Julia" per trascorrere insieme dei momenti indimenticabili.

Ricordo Timbro Rifugio Locatelli

Dall'Hotel Quelle partite per Monguelfo; qui svoltate a sinistra e procedete fino a Dobbiaco. Prima del paese svoltate a destra in direzione Cortina d’Ampezzo. In località Carbonin ("Schluderbach") deviate a sinistra in direzione Misurina. Prima del Lago di Misurina girate a sinistra e salite lungo la strada asfaltata fino alla sbarra dove si paga un pedaggio per poter passare, proseguite fino al parcheggio del rifugio Auronzo (2.320 m). Dal parcheggio, dove lasciate la macchina, parte il sentiero sterrato che costeggia il versante meridionale (quasi sempre in piano) delle Tre Cime di Lavaredo. Dopo aver passato una piccola chiesa raggiungete il rifugio Lavaredo (2.344 m). Qui comincia la salita alla Forcella Lavaredo ("Patternsattel" 2.454 m), il tratto più ripido della camminata. Dalla forcella è possibile scendere fino al rifugio Locatelli (2.405 m). Da questo rifugio, ottimo posto di ristoro, si gode la vista migliore sullo spettacolo meraviglioso delle Tre Cime. Proseguite poi sul sentiero n. 105 attraversando prima i prati (fino a un laghetto alpino, sorgente del fiume Rienza) e poi salendo la zona chiamata "Langen Alm" (2.270 m) da cui si gode una bellissima vista delle Dolomiti. Dalla malga "Langen Alm" ritornate al parcheggio dal quale è stata iniziata l’escursione. – 32 –


I nostri migliori consigli da visitare nelle vicinanze

IL FANTASTICO GIRO DELLE DOLOMITI IL PERCORSO Val Casies – Monguelfo – Dobbiaco – Lago di Misurina – Passo Tre Croci – Cortina d'Ampezzo – Passo Falzarego – Passo Pordoi – Passo Sella – Passo Gardena – Badia – Brunico – Monguelfo – Val Casies. LUNGHEZZA PERCORSO

ca. 175 km

Questo meraviglioso giro offre una splendida vista sulle impressionanti formazioni rocciose uniche al mondo: le Dolomiti. Dall'Hotel Quelle partite per Monguelfo dove prendete la direzione verso Dobbiaco. Prima del paese di Dobbiaco imboccate la strada che porta a Cortina costeggiando il Lago di Dobbiaco. In località Carbonin ("Schluderbach") deviate a sinistra in direzione Misurina. Proseguite fino al Lago di Misurina - questo posto si presta anche per una breve sosta non solo grazie al favoloso panorama montuoso: Tre Cime di Lavaredo, Monte Piana, il Gruppo Cadini, Monte Cristallo, Marmole e Sorapis. Attraversate poi il Passo di Falzarego (2.105 m): sosta ottimale per fare qualche foto di questo paesaggio mozzafiato. Il percorso porta fino a Cortina d'Ampezzo passando per il Passo Tre Croci. Cortina è circondata da tantissimi monti e le funivie sono in funzione anche d’estate.

– 33 –


I nostri migliori consigli da visitare nelle vicinanze

Attraverso il Passo Falzarego giungete poi al Gruppo Sella. La cima più alta è il Piz Boé (3.125 m) che è perfettamente visibile. Attraverso 33 tornanti giungete al Passo Pordoi (2.239 m), il primo dei grandi passi del Vostra giro, che offre una splendida vista panoramica sul Sasse de Forca e il Piz Boé. Continuate il viaggio scendendo in Valle, finchè arrivate ad un incrocio. Ora continuate risalendo fino al Passo Sella. La strada Vi porta fino a 2.244 metri di altitudine. Anche il Passo Sella dispone di una funivia. Ritornate di nuovo verso Valle. Ora prendete la direzione verso il Passo Gardena su 2.121 metri di altitudine. L'ultimo passo del giro è raggiungibile attraverso pochi tornanti. Consigliamo una guida attenta perché d'estate la strada può essere molto affollata (da autobus e camper), soprattutto se il tempo è molto bello. Il percorso delle Dolomiti termina con il ritorno in Val Badia, raggiungendo poi anche la città di Brunico, il capoluogo della Val Pusteria. Ritornate a Monguelfo e inboccate la strada della bella Val Casies fino all'Hotel Quelle!

U R SHELI-TO

er ciale p ura spe: sorvolare t n e v v un a a vacanza e dall’ r r la Vost lomiti e vede avaredo L o i D d e le Tre Cim oporto alto le ndo dall’ aer Quelle. parte dell Hotel . privato upplemento) (S

– 34 –


I nostri migliori consigli da visitare nelle vicinanze

IL LAGO DI BRAIES Andate a Monguelfo, al bivio girate a sinistra passando il paese Monguelfo. Dopo ca. 3 km gira a destra per andare in Valle Braies. All'ufficio turistico seguite la strada a destra fino al parcheggio direttamente al Lago di Braies. C’è la possibilità di fare il giro del lago a piedi, ca. 1 ora su un percorso circolare - camminata facile!

IL LAGO DI ANTERSELVA La Valle di Anterselva è molto famosa per la Coppa del Mondo del Biathlon. Da un lato la Valle Anterselva offre un bellissimo mondo di montagne e in piu ha il Lago di Anterselva. Per arrivare andate a Monguelfo, girate a destra e seguite la strada statale fino al bivio Rasun – Valle Anterselva. Girate a destra e godete la bella Valle Anterselva in mezzo le Vedrette di Ries. Arrivando a Anterselva di Sopra, dopo il centro Fondo e Biathlon trovate il bellissimo lago di montagna di Anterselva. Nel anno 2003 hanno inaugurato il percorso intorno il Lago di Anterselva. In diverse stazioni spiegano le montagne, i fiori, il bosco, gli animali e tanto altro. Durata del percorso: ca. 80 min!

– 35 –


Da visitare ...


... nei nostri dintorni


MMM CORONES L'ultimo ma il più impressionante museo di Reinhold Messner, il MMM Corones, si trova sulla cima del Plan de Corones a 2.275 m e offre una vista spettacolare di 360°. Con uniche collezioni, oggetti e immagini di Reinhold Messner viene illustrato in questo museo la rocca e la vita dei alpinisti. (45 min in macchina fino a Riscone + viaggio funivia) Aperto ogni giorno dalle ore 10.00 – 16.00 (da giugno a inizio ottobre) prendendo la funivia a Riscone - Brunico.

MMM RIPA Il museo MMM Ripa, uno dei sei musei di Reinhold Messner, è ospitato nel castello di Brunico. In questo museo viene mostrato la vita delle pù importante culture di montagne di tutto del mondo.

– 38 –


MUSEO ALL' APERTO: MONTE PIANA TESTIMONE DELLE BATTAGLIE NELLA 1.GUERRA MONDIALE

Questo museo all'aperto a 2.324 m è un posto di testimone delle battaglie nella Prima Guerra Mondiale e consiste di numerosi trincee, ricoveri, gallerie e punti d'osservazione. Servizio Shuttle da Misurina (Bar – Ristorante Genzianella) fino al rifugio Bosi a 2.205 m: ogni giorno da inizio giugno fino a inizio novembre dalle ore 09.00 - 17.00 (ca. ogni 20 min).

– 39 –


112

Famiglia Steinmair Via Maddalena. 4 39030 Val Casies Alto Adige / Italia

CHIAMATA DI EMERGENZA

Tel. +39 0474 948111 Fax +39 0474 948091 info@hotel-quelle.com www.hotel-quelle.com

Consigliamo di salvare il nostro numero di telefono e quello dell'emergenza.

Salvo errori e modifiche. Imagini: Archivio Hotel Quelle, TVB Kronplatz / Helmuth Rier, Robert Gruber

– 40 –

Profile for Hotel Quelle

Guida escursioni Hotel Quelle  

In mezzo alle Dolomiti e Alpi.

Guida escursioni Hotel Quelle  

In mezzo alle Dolomiti e Alpi.

Advertisement

Recommendations could not be loaded

Recommendations could not be loaded

Recommendations could not be loaded

Recommendations could not be loaded