Page 1

speciale

GIOVANI PIANTE NovitĂ e tendenze per un assortimento personalizzato

Nuovi trend e assortimenti, per un'offerta unica


speciale giovani piante

L

IBRIDARE BUON RICERCA PERSONALE GUSTO La ricerca personale, senza la preposizione “del”, è lo spirito che si deve usare per sfogliare questo speciale dedicato ai produttori di giovani piante. Uno speciale sempre più ricco di spunti e di piante, che matura di anno in anno, entrando sempre più nel dettaglio. La ricerca personale è anche quella che ogni anno viene svolta dai produttori di giovani piante per tenere i clienti sempre legati al proprio assortimento. Un lavoro di ricerca genetica, di prove in campo e di esperienze di coltivazione. La ricerca personale è quella che ognuno di noi deve mettersi in testa di fare per essere originale, “autentico” in modo da essere unici! Volutamente allora in questo speciale si sommano aziende che producono annuali da fiore con aziende che producono giovani piante di cespugli ed alberature. Una coralità di aziende per una molteplicità di occasioni. Chissà che non si inizino a vedere anche in Italia composizioni di Abelia e Verbena, ciclamini e Loropetalum. Un mondo di associazioni e di composizioni, uno speciale pensato per aziende audaci e per persone capaci di cercare la propria via per stare nel mercato.

speciale

GIOVANI PIANTE

È un’idea di Flortecnica e vivaismo a cura di Matteo Ragni coordinamento Marta Meggiolaro direttore responsabile Francesco Tozzi Edizioni Laboratorio Verde

di Matteo Ragni - @matteoragni_eu


CONOSCERE I TREND

PER PROGRAMMARE Analizzare i dati delle vendite e le preferenze dei consumatori consente di avere una visione più reale di cosa e come produrre. In un’ottica di pianificazione aziendale di Francesco Tozzi

P

er produrre serve programmare e per programmare è necessario conoscere i trend, gli andamenti. Insomma, i dati di mercato. In un quadro generale, il comparto del florovivaismo, che in Italia per oltre due terzi della produzione in valore è composto dalle piante in vaso e dal vivaismo (alberi e arbusti) – il resto è costituito da fiori e fronde freschi recisi – solo nell’ultimo biennio mostra lievissimi recuperi dal lato dei consumi, ma non della produzione, e più sostanziali segnali da parte della domanda dai mercati esteri. E non bisogna sottovalutare neanche le tendenze di acquisto dei consumatori, che influenzano, volenti o nolenti, le vendite. BENE ALBERI E ARBUSTI Per i prodotti ornamentali, in realtà, l’anno 2017 poteva essere più positivo sul fronte interno, in quanto l’andamento climatico, seppur anomalo, soprattutto nel periodo

più importante, la primavera, non ha arrecato ritardi o accavallamenti di fioriture; infatti, nei rari periodi di clima favorevole nel nord Italia, i fiori come le piante in vaso sono state vendute su buoni livelli. Rispetto agli anni LIEVE PERDITA Complessivamente nel primo trimestre 2018 a livello nazionale la spesa delle famiglie italiane in fiori e piante si attesta su livelli appena più bassi rispetto al corrispondente periodo del 2017. Tuttavia in base ai risultati di lieve ripresa dei consumi registrati nei mesi autunnali (ottobre e novembre) e primaverili (gennaio-aprile) del 2017, seppure in maniera non omogenea tra le aree geografiche e con più evidenza per il settore piante in vaso, si ritiene che l’andamento degli acquisti sia da attribuire all’influenza negativa del clima.


SPESA DELLE FAMIGLIE ITALIANE DI PIANTE Variazione % periodo 2017/2016 ITALIA

N. ovest

N. est

Centro

Sud

Primavera 2017

1,24

-0,3

3,00

0,36

2,37

Autunno 2017

2,22

0,1

5,61

0,54

3,35

-3,3

-0,3

Variazione % periodo 2018/2017 Primo trimestre

-1,3

0,0

-2,1

EVOLUZIONE DEL NUMERO DI ACQUIRENTI DI PIANTE Variazione % periodo 2017/2016 ITALIA

N. ovest

N. est

Centro Sud

Primavera 2017

2,6

-4,4

3,3

4,8

10,3

Autunno 2017

4,1

2,4

6,4

4,2

3,0

0,3

-0,7

Variazione % periodo 2018/2017 Primo trimestre

-1,2

-1,2

4,3

passati si è imposto un tipo di consumatore molto più distratto e meno disponibile a curare le piante o i fiori. Quest’ultimi in gran parte importanti, vengono venduti sempre più in composizioni, una sorta di prodotto “chiavi in mano” oppure “usa e getta”, cioè “usalo il tempo che vuoi e senza necessità di alcuna cura”. I dati del commercio estero elaborati da Ismea su fonte Istat indicano in termini di valore un aumento tedenziale complessivo del 10% dell’export. Ottime le performance registrate dal gruppo alberi e arbusti da esterno (+15,6%), seguito dalle piante da interno (+9,3%). Meno positivo il trend delle piante in vaso (-2,6%) che per tanti anni ha trainato l’economia del comparto. Molto positiva l’evoluzione sui mercati esteri delle fronde (+16,6%) che tornano a essere un buon prodotto nel paniere degli esportatori italiani, per questi articoli l’aumento della qua qualità italiana e la scelta da parte dei produttori nazionali di specie e varietà meno convenienti nei paesi tersi ha consentito di recuperare quote di mercato andate perdute nella prima decade degli anni 2000. CONSUMI ALTALENANTI Per quanto riguarda i consumi, i dati Ismea-Nilsen indicano per gli acquisti alimentari in crescita i prodotti dei segmenti cosidetti “del naturale e del benessere”. Ciò indica un progressivo aumento dell’attenzione del consumatore sui fattori alimentari e ambientali, prova ne è la richiesta sempre maggiore di prodotti biologici, che


interferiscono positivamente o negativamente sulla salute. La promozione di prodotti ornamentali può inserirsi a pieno titolo in questo trend, facendo leva sui benefici dimostrati da molteplici studi, circa la capacità di assorbimenti non solo di anidride carbonica, ma anche di un lungo elenco di inquinanti presenti tra le mura domestiche e provenienti dagli arredamenti, carte da parati, elettrodomestici e computer. Così come bisogna aumentare la consapevolezza di una diminuzione di patologie quali depressione, nervosismo, stress in un ambiente dove il verde ornamentale (costruito e piante) è presente. Sul fronte degli acquisti delle famiglie per quanto riguarda le piante in vaso, secondo i dati Ismea-Change, si registrano continui e lievi miglioramenti da fine 2016 e nel 2017 nei mesi più favorevoli alle vendite tra cui marzo, aprile e maggio e soprattutto a ottobre e novembre, anche se non diffusamente su tutto il territorio italiano. In controtendenza il 2018, con una flessione superiore all’1% e concentrata soprattutto nel nord est e centro Italia. Questo risultato però è determinato dal calo delle vendite rilevato presso il negozio e il chiosco, mentre il garden center migliora il risultato in termini economici rispetto ai primi mesi del 2017, su quasi tutto il territorio nazionale. Buona anche la performance del canale “altro”, che comprende la Gdo e il mercato regionale. Entrambi con fatturati più elevati su base annua derivanti anche da un aumento della clientela. Ma visto lo strano andamento climatico di quest’anno, con una primavera decisamente altalenante, bisognerà aspettare la fine della stagione per tirare le somme.


Salvia - Salvatore.

IN ANTICIPO Petunia - EasyWaveLavenderSkyBlue.

Osteospermum - AkilaSunsetShades.

DI UN ANNO

PanAmerican Seed ha rilasciato una lista di varietà top di gamma che permettono ai produttori di iniziare la produzione un anno prima della messa in commercio

L

di Costanza di Matteo

PER INFO La lista completa delle novità 2020 già disponibili per la vendita, si trova sul sito www. panamseed.com/ newvarieties.

e nuove introduzioni del 2020 di PanAmerican Seed sono già in vendita dall’inizio di ottobre. Questa scelta consente ai produttori di acquistare quantità più grandi e di vendere in anteprima già dalla primavera 2019 le ultimissime novità della genetica americana, invece di avere solo piccole quantità adatte a fare test. Una strategia voluta dalla compagnia americana, che vuole incoraggiare i produttori a scegliere le loro novità con un anno di anticipo rispetto alla solita timeline. CICLI BREVI DI COLTIVAZIONE La lista di sementi per questa vendita precoce include varietà prese da ogni categoria di PanAmerican Seed: annuali, perenni, edibili, fiori recisi, piante da vaso, alcune adatte alla stagione fredda e altre alla stagione calda. I distributori possono vendere le sementi o assegnarne una piccola quantità ai trial per i propri clienti. Anche la scelta dei tempi è ideale perché il periodo di maggior produzione è la primavera, e in molti mercati è appena iniziata la produzione delle primizie. Prodotti come Spreading Petunia Easy Wave® Lavender Sky Blue, Spreading Pansy Cool Wave® Strawberry Swirl, Osteospermum Akila®

RIGUARDO PANAMERICAN SEED PanAmerican Seed è un’azienda internazionale che ibrida e produce sementi di fiori e ortaggi. La sede principale si trova a Chicago. I siti dei trial sono sparsi in tutto il nord e sud America, oltre che sulle coste del Pacifico e in Europa, per testare le novità in qualunque tipo di clima.

Pansy - CoolWaveStrawberrySwirl.

Sunset Shades, e Salvia Salvatore non richiedono una lunga coltivazione, quindi la produzione in inverno e nella prima parte della primavera non rappresenta un problema. PRONTI ALLE NUOVE SFIDE «È importante che i nostri clienti abbiano accesso alle novità della nostra genetica non appena noi abbiamo in stock le sementi, insieme alle informazioni sulla coltivazione più rilevanti e al giusto supporto marketing. Siamo molto soddisfatti ed eccitati all’idea di poter offrire 31 nuove varietà un anno prima rispetto ai soliti tempi della filiera» ha dichiarato Scott Rusch, direttore dello sviluppo del prodotto presso PanAmerican Seed «I miglioramenti che i nostri ibridatori, i nostri manager e i nostri collaboratori ai trial hanno eseguito e poi verificato risolveranno molte delle sfide dei nostri clienti. Abbiamo molti nuovi prodotti che aiuteranno i produttori a suscitare l’interesse dei loro clienti e dei paesaggisti».


PIANTE DA

GRANDI NUMERI Cresce la gamma di varietà da esterno da inserire sul mercato italiano,che si arricchisce anche di qualche particolarità

Hydrangea paniculata Skyfall.

Vivai Brambilla, storica azienda con sede a Olgiate Molgora, continua nel suo impegno di promozione di nuove piante per l’esterno che portino una ventata di originalità senza dimenticare il gusto per i grandi numeri: quelli nelle vendite, naturalmente. Ecco allora che fra i prodotti di punta segnaliamo la famiglia dei Loropetalum chinensis, di cui Brambilla offre la famosa varietà Black Pearl oltre a Ruby Runner e la più recente Ever Red, che si distingue

dalle altre per il colore rosso vivace dei fiori con lunga du- Abelia rata. Fra le ortensie, spicca Hydrangea paniculata Skyfall: grandiflora i fiori, che assomigliano a piccoli giacinti, sono molto più Magic grandi rispetto alla varietà Limelight, è molto resistente e Daydream. richiede una bassa manutenzione. Un’altra chicca: Abelia grandiflora Magic Daydream, che forma un bel cespuglio compatto. I fiori che porta sono grandi, profumati e durante la maturazione virano dal bianco al rosa. Anche le foglie hanno un alto valore ornamentale grazie all’aspetto lucido e alla variegatura color crema. Resiste fino a -15º C. Concludiamo presentando Physocarpus opulifolius Little Joker: molto più compatto rispetto agli altri, è estremamente resistente al freddo e alle malattie, chiede bassa manutenzione e in estate si copre di piccoli fiori bianchi che spiccano sulle foglie scurissime. Un Physocarpus opulifolius Little Joker. vero jolly da giocare.

www.vivaibrambilla.com via Pilata 5, Olgiate Molgora (Lecco)


Pelargonium zonale Dolce Vita, Pink Eye Linus.

speciale giovani piante

Echinacea purpurea Sombrero Sangrita.

LA CHIAVE DEL SUCCESSO È la programmazione giusta delle varietà giuste. Ecco le proposte di Florensis

LA NORMALITÀ CHE SI DISTINGUE Il geraneo rimane la specie per eccellenza della pri primavera, per questo una buona scelta è la serie Dolce Vita: un geraneo zonale a foglia scura precoce e ideale nel vaso 14-15 cm. Florensis può dire con orgoglio che è la serie più uniforme e completa degli zonali a foglia scura: per una programma programmazione chiara e ad alto rendimento. Compo Composta da 14 fra colori e bicolori.

Salvia x hybrida Mysty.

NEL BLU DIPINTO DI BLU Salvia x hybrida Mysty è una Salvia con grandi fiori blu intenso. Con la sua crescita geneticamente compatta e uniforme, è ideale sia per essere prodotta singolarmente in vasi da 13-14 cm, oppure in composizioni miste e fio fioriere. La crescita compatta è interessante anche dal punto di vista economico (molte più piante per metro quadrato) ed offre nuove opportuni opportunità di mercato nella filiera florovivaistica. Salvia

Mysty ha vinto il primo premio come migliore innovazione all’ IPM 2018 come pianta da giardino. ANDALE ANDALE! Mettiti il Sombrero™ di Florensis! Il genere echinacea comprende solo nove speci, tutte originarie delle praterie del Centro-Nord America. Nel corso degli anni sono state selezionate molte nuove cultivar e varietà che offrono nuovi colori. Ogni serie stabilisce nuovi standard nella sua classe. Nel 2012 Florensis introduce una nuova serie di Echinacea, la Sombrero™. Peculiarità di questa serie a ciclo breve e ben ramificata è che può essere programmata per la produzione annuale, in quanto fiorisce lo stesso anno dell’impianto. Piante robuste e ben formate, ideali anche in vasi grandi da 2 - 3 litri. I colori brillanti dei fiori singoli attireranno l’attenzione di tutti gli operatori. La serie Sombrero è riprodotta per via meristematica, questo significa garanzia e qualità per ogni singola pianta. Per questo la serie Sombrero™ è un nuovo standard nel mondo delle echinacee.


PICCOLA E FORTE Una serie di Calibrachoa già affermata sul mercato si presenta per il 2019 ulteriormente migliorata. Per la soddisfazione del consumatore e del produttore Stiamo parlando della nuova Gran Mille Baci, la serie di Calibrachoa di Lazzeri che si presenta geneticamente compatta e più vigorosa di circa il 25% rispetto alla Mille Baci originale. Gran Mille Baci fiorisce perfettamente sopra le foglie, come già la Mille Baci: una caratteristica abbastanza unica nel modo delle Calibrachoa. Sono sei i colori disponibili, attraenti e intensi, e nella “pipe line” sono in arrivo altri colori. Va trattata con nanizzanti solo in caso di necessità, il che è un grande vantaggio e

Lo showgarden di Lazzeri con il confronto varietale. A sinistra Mille Baci, a destra Gran Mille Baci.

permette di ridurre anche i costi di produzione. Chi sta cercando una Calibrachoa compatta trova in questa varietà la sua migliore alleata: infatti rimane compatta anche dal consumatore finale, raggiunge al massimo circa 30 centimetri di lunghezza sul balcone. È una serie adatta anche per le aiuole, poiché è resistente al caldo e all’umidità. Altri motivi per scegliere Gran Mille Baci: è di facile e rapida coltivazione, ha un’ottima resa al metro quadro, chiede una sola spuntatura, poco o nessun uso di nanizzante. La coltivazione è a bassa temperatura, la spaziatura va fatta solo se necessaria e la fioritura è medio - precoce. La pianta può essere pronta a partire dalla settimana 16. È versatile: può essere coltivata in vasi da 12 centimetri in su oppure in ciotole, e si adatta bene alle combinazioni tris, perché la crescita delle singole varietà è molto simile e la finestra di fioritura è di 5/7 giorni. Lazzeri ha osservato per tutta l’estate l’evoluzione della crescita e della fioritura nel proprio show garden e il risultato è stato positivo. La serie inoltre è stata data a diversi istituti di ricerca in Europa e i riscontri sono stati tutti positivi.

Gran Mille Baci - Goodbye Kiss.


Lagoa Rose.

SEMPRE PIÙ

COLORE!

L’assortimento dell’azienda ligure dà il benvenuto a sei nuove varietà di crisantemo a fiore piccolo per la stagione 2019 Rafal Rose.

Podere Luen fa parte della storia del florovivaismo italiano da più di 40 anni, con professionalità. Stagio Stagionali da fiore, poinsettie, gerbere e aromatiche, tutte radicate da talea, che grazie al clima ligure si sviluppano dando vita a giovani piante di qualità, che Podere Luen consegna in proprio ai suoi clienti. La novità da segnalare per la prossima stagione è nel vasto assortimento di crisantemi: sono infatti disponibili sei nuovi colori di crisantemi a fiore piccolo. Diva Violet ha le stesse caratteristiche della precedente Diva Rose, ma è più voluminosa. Lagoa Rose è una varietà originale, l’occhio del fiore infatti è rosa scuro che schiarisce allungandosi verso i petali. La pianta, omogenea, ha una fioritura più tardiva rispetto alle altre, in settimana 43, e richiede una sola spuntatura. Ha un’ottima tenuta e fioritura omogenea. Al contrario Punky Violet si distingue dalle altre per la precocità: la fioritura infatti è in settimana 41. Particolari le foglie, verde scuro e molto tondeggianti, mentre il colore del fiore è viola e in tre settimane passa al rosa intenso. Rafal Rose si distingue per il volume, molto maggiore rispetto alle altre novità; le foglie sono verde scuro, molto tonde e larghe, e il fiore è di colore rosa. Cachou Jaune è un crisantemo con fiore giallo che si distingue per il grande volume, che compensa la lieve irregolarità della pianta; il fiore ha ottima tenuta ed è regolare. Bounty Blanc è un fiore bianco puro dal cuore verde, una pianta omogenea che fiorisce in settimana 42 e che ha tre settimane di fioritura.


ORIGINALITÀ E QUALITÀ

Due fratelli, una giovane azienda, e un assortimento che permette di distinguersi nella piana di Pistoia con personalità Pistoia è la patria della Photinia, del Loropetalum, del Cupressuscyparis leylandii, e così via: nel senso che sono molte le realtà locali che hanno fatto di queste piante il core business della loro produzione. Nell’immensità della piana, le aziende lungimiranti sanno che occorre avere a disposizione le piante molto richieste, ma che è anche necessario potersi distinguere in qualche modo, per presentarsi con originalità e personalità. Cristiano e Leonardo Vettori, che gestiscono insieme l’azienda Vettori Giovani Piante, nella gamma di talee radicate e vasetti della maggior parte delle colture da vivaio, aggiungono nuove varietà delle specie più conosciute, che possono diventare buone alternative ai prodotti tradizionali. Qualche esempio: Ilex crenata Luxus® Globe somma in sé le qualità del Buxus e dell’Ilex: ha forma tondeggiante, è maschile e quindi non produce bacche tossiche, è resistente alle principali malattie e chiede bassa manutenzione. Viburnum tinus Spirit® si caratterizza per la fioritura lunga e abbondante e porta insieme frutti e fiori. La Nandina domestica Blush Pink ha gemme di colore rosa che maturando diventano rosso acceso, è rustica, compatta e il colore si mantiene molto a lungo. Infine, Trachelospermum jasminoides Star of Tuscany: i fiori gialli sono abbondanti e molto profumati ed è particolarmente resistente al freddo. Trachelospermum jasminoides Star of Tuscany.

Nandina_Obsessed_vertical

Vettori Giovani Piante snc via di Loreto - 51030 Masiano (PT) Italy Tel. +39 347 6052488 - info@giovanipiante.it www.giovanipiante.it


Lagerstroemia Black Solitaire® ‘Pure White’.

LAGERSTROEMIA NERA

I N A R R I VO ! Grazie all’accordo con la francese Lannes, a partire dal 2019, entrano nel mercato italiano nuove varietà a foglia scura

Lo sappiamo bene, tutte le piante devono passare dalla fase di moltiplicazione e riproduzione per diffondersi sul mercato. Le giovani piante di Vivai Nord, propagate per talea o innesto, commercializzate in vasetto ad alveolo, sono da tempo conosciute nella filiera produttiva professionale delle piante ornamentali, per la qualità del prodotto e la completezza dell’offerta. Sono oltre 1500 le specie/varietà annualmente inserite nel catalogo, in cui ogni anno Vivai Nord ha scelto di includere alcune novità vegetali selezionate e reperite sui mercati internazionali. Per la campagna 2019 dunque la nota azienda comasca propone le piante di Lagerstroemia della serie ‘Black Solitaire’®, avendo ottenuto dai titolari del brevetto europeo, DHM Innovazione, la licenza per la moltiplicazione, coltivazione e commercializzazione sui mercati europei. Attualmente la serie comprende nove varietà: ‘Pure White’, ‘Blush’, ‘Shell Pink’, ‘Best Red’, ‘Red Hot’, ‘Crimson Red’, ‘Purely Purple’, ‘Mystic Magenta’ e ‘Lavender Lace’. Tutte presentano il caratteristico fogliame “nero”, intenso e brillante, che determina un contrasto incredibile con il colore dei fiori e un effetto decorativo straordinario. Le indicazioni commerciali dal Paese di provenienza (USA) danno conto di un prodotto che sta battendo tutti i record di vendite nell’ambito della specie. Vivai Nord snc, Via Brianza 1/A, 22040 Lurago d’Erba (CO) Italy Tel: +39 031 699749 - Fax: +39 031 699804 vivainord@tin.it - www.vivainord.it

Lagerstroemia Black Solitaire® ‘Red Hot’.


Prunus x lusitanica ‘Brenelia’ è un arbusto sempreverde con foglie verde scuro lucide. Le foglie ondulate sono sostenute da un picciolo rosso caratteristico della specie. Pianta dal portamento eretto, compatto, adatto ad essere coltivato in forma piramidale, eccellente come pianta da alberatura. Brenelia è una pianta forte: resiste alle malattie, al freddo fino a -15 °C e alla siccità. Inoltre resiste meglio del lusitanica o degli angustifolia alla coltivazione in vaso grazie alla sua capacità di adattarsi anche in climi umidi e nebbiosi. Perfetta come pianta da giardino, grazie alla sua fioritura abbondante e alla sua adattabilità in vaso è perfetta anche come pianta da città. Per maggiori informazioni e per avere la possibilità di riprodurlo in Italia contattare Matteo Ragni: +39 340 2295335 - matteo@matteoragni.eu


SPECIALE GIOVANI PIANTE 2018  
SPECIALE GIOVANI PIANTE 2018  
Advertisement