Page 1

ASSOCIAZIONE CULTURALE FESTA DELL’AGRICOLTURA - PALIO DEI 7 COMUNI

FESTA DELL'

PALIO DEI 7 COMUNI

Comano Terme - San Lorenzo Dorsino - Bleggio Superiore - Fiavé - Stenico

VIGO LOMASO - DASINDO COMANO TERME

agosto 2019

10 - 14 - 15 - 16 - 17 - 18 www.festadellagricoltura.it


GRAFFITI

PIÙ VALORE

AL TUO TEMPO

Il tempo è l’unico bene che non puoi depositare in banca: investilo al meglio. In filiale puoi gestire in autonomia le operazioni più semplici e prenotare il tuo appuntamento quando preferisci, anche oltre l’orario d’ufficio.

cr-altogarda.net


3

ASSOCIAZIONE CULTURALE FESTA DELL’AGRICOLTURA - PALIO DEI 7 COMUNI in collaborazione con

UNIONE ALLEVATORI GIUDICARIE ESTERIORI CO.P.A.G. COMUNE DI COMANO TERME AZIENDA PER IL TURISMO TERME DI COMANO DOLOMITI DI BRENTA PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO ASSESSORATO ALL’AGRICOLTURA TURISMO E PROMOZIONE ASSESSORATO ALLA CULTURA, COOPERAZIONE E SPORT organizza la tradizionale

FESTA DELL'

PALIO DEI 7 COMUNI

Comano Terme - San Lorenzo Dorsino - Bleggio Superiore - Fiavé - Stenico

In qualità di Presidente dell’Associazione Festa dell’Agricoltura Palio dei 7 Comuni rivolgo un doveroso ringraziamento a tutti i miei collaboratori, i volontari che dedicano tempo ed energie alla buona riuscita della Festa; manifestazione che si replica con successo da ben 27 anni: lo ricordo con orgoglio se qualche nuovo ospite non la conoscesse. L’Associazione infatti in questi anni di attività ha visto un lungo percorso, partita negli anni ’80 si è successivamente articolata negli anni ’90 con unione dei due comitati di Vigo e Dasindo sino ad arrivare a quella di adesso, ma sempre caratterizzata dal medesimo filo conduttore: quello di promuovere l’immagine delle principali attività economiche della Valle, di divulgarne e farne conoscere le tradizioni e il patrimonio storico culturale. I nostri sforzi hanno un duplice obiettivo, ossia quello di creare un bel momento di genuino divertimento, di festa e unità fra la nostra gente, dai…zero ai cento anni; sia quello di avere nella nostra Valle una manifestazione che dia il giusto risalto a quella che risulta essere una delle attività prevalenti, che in passato era la più importante e più antiche della Valle, quella dell’Agricoltura. Questo settore infatti storicamente ha sostenuto l’economia della Valle e rappresenta anche oggi uno dei settori trainanti dell’economia di zona insieme al turismo delle nostre Terme di Comano, all’attività dei commercianti, artigiani e albergatori. È importante festeggiare un’Agricoltura che ci sostiene e che mira sempre più al rispet-

to di una vita sana e all’investimento a largo raggio sia di produzioni tipiche che nuove metodologie. Produzione che di riflesso contribuisce anche allo sviluppo degli altri settori economici. Alla base di questa attività oltre al necessario profitto ci sono anche valori importanti come la tradizione, impegno nel lavoro, il rispetto della nostra Terra, intesa sia come zona circoscritta che in senso più ampio di Mondo in cui viviamo. Valori semplici ma fondamentali come sono quelli che caratterizzano la nostra Festa, valori genuini e sempre attuali come la solidarietà, la condivisione, la voglia di creare qualcosa di utile unendo gli sforzi per riuscire a dare un contributo all’intera comunità grazie all’ impegno di tutti. Ricordo infine che La Festa si pone anche come promotrice di iniziative collaterali alla festa di ferragosto, che vengono organizzate nei due paesi di Vigo e Dasindo durante tutto il corso dell’anno.

Il presidente Mario Dalponte

Ne approfitto per invitarvi ai nostri appuntamenti e a leggere questo libretto all’interno del quale troverete tutti gli approfondimenti del nostro ricco programma e che si susseguono nelle giornate delle Festa. Auguro un buon divertimento a tutti gli ospiti ai quali sono rivolti tutti i nostri sforzi; vi aspettiamo in tantissimi per festeggiare insieme le nostre Feste Patronali e trascorrere un ottimo Ferragosto.

FESTA DELL' In copertina: “Il ricordo della mia terra” di Rosella Carli, 2019

PALIO DEI 7 COMUNI


4

FESTA DELL' PALIO DEI 7 COMUNI In qualità di Sindaco del Comune di Comano Terme ringrazio e saluto tutti i partecipanti, sia ospiti che organizzatori della Festa.

Fabio Zambotti Sindaco di Comano Terme

COMUNE DI COMANO TERME

Iva Berasi Presidente Apt Terme di Comano Dolomiti di Brenta

Premetto che essendo fra gli storici fondatori del Comitato non posso che guardare con soddisfazione questa manifestazione, conoscendone bene il percorso e la storia. Da parte mia, lo spirito è lo stesso che mi ha accompagnato in tutti questi anni in cui ho lavorato fianco a fianco con tutti i volontari e con i quali si è creato un rapporto di stima e amicizia reciproche; con grande soddisfazione sottolineo che tutto questo è il risultato prodotto dalle energie delle persone che la promuovono, mettendo in evidenza il valore dall’azione del volontariato in generale. Durante la festa oltre al divertimento, si creano inoltre momenti di riflessione e approfondimento grazie ai vari seminari e incontri che accanto alle varie iniziative svolte nell’arco delle giornate hanno lo scopo di dare spa-

Quando una festa diventa motivo di coesione sociale e occasione per bilanci e visione di futuro, possiamo affermare che ha raggiunto l’obiettivo più ambizioso. Ed è forse questo che motiva giovani e meno giovani, ragazzi e ragazze a spendersi, dedicando ore di lavoro regalate con il sorriso, comunicando l’orgoglio di far parte del progetto “Festa dell’Agricoltura” che ogni anno viene proposta a Dasindo nella sede della Cooperativa C.O.P.A.G.. La forza del fare insieme, di sentirsi parte di un percorso, di un progetto, di un’idea, veicola atteggiamenti positivi e contagiosi e ci riporta alla nostra storia, che attraverso la solidarietà e la cooperazione ha saputo riscattare il mondo contadino, guidati da una mente eccelsa locale, quella di Don Lorenzo Guetti. Il paesaggio e la convivenza con gli animali selvatici, il tema del convegno che ogni anno porta a Dasindo i rappresentanti istituzionali

zio e mettere in evidenza quella che è l’attività motore della nostra economia o temi come quello di cui si discuterà quest’anno di grande attualità e molto sentito da tutta la comunità non soltanto dagli agricoltori o allevatori. L’agricoltura, insieme a tutte le altre attività della nostra zona trovano in questa manifestazione un momento di visibilità, promozione e condivisione; innumerevoli infatti sono le associazioni coinvolte nell’organizzazione che negli anni hanno contribuito a realizzare questo importante evento insieme al comitato e ai suoi volontari, unendo forze e professionalità al fine di valorizzare le competenze di tutti. Non mi resta che augurare a tutti i volontari di continuare con entusiasmo sulla strada intrapresa e un buon divertimento a tutti gli ospiti.

dell’agricoltura, ma soprattutto gli imprenditori agricoli impegnati a definire, nel cambio generazionale in corso e nella necessità di qualità ambientale, il futuro della produzione agricola. Il bosco si sta impossessando di ettari di terreno riducendo le aree a prato e coltivabili riferimento nelle politiche europee di sostegno all’agricoltura di Montagna. Orsi e lupi testimoni di biodiversità e di un ambiente sano, compromettono la convivenza con l’uomo, in un contesto antropico che è andato modificandosi nel tempo. Due argomenti di grande attualità che hanno necessità di risposte sagge ed equilibrate che sappiano dare valore ad un territorio che investe nell’offerta turistica, che ha fatto del pregio ambientale la caratteristica della destinazione e che ha bisogno di condividere con il mondo agricolo la definizione di un’offerta turistica di valore.


FESTA DELL'

5

PALIO DEI 7 COMUNI Un appuntamento imperdibile. Come ogni anno le feste patronali di Maria Assunta e San Lorenzo sono l’occasione per le comunità di Dasindo e Vigo Lomaso per rinnovare la tradizione della “Festa dell’Agricoltura – Palio dei 7 Comuni”. Accanto agli appuntamenti legati alla riscoperta della nostra storia con cortei, gare e cene a base di piatti del Lomaso, ritengo sia particolarmente importante che gli organizzatori abbiano voluto promuovere anche quest’anno un momento di informazione e formazione culturale dedicato all’agricoltura, su cui si fonda l’economia di questi luoghi. La valorizzazione del

nostro splendido territorio che ospita questa manifestazione è necessaria non solo per garantire la conservazione dell’ambiente e del paesaggio, ma anche per ripagare i volontari dell’impegno e della costanza che ha portato la festa a diventare un appuntamento fisso del calendario delle manifestazioni delle Giudicarie esteriori. Il mio personale augurio agli organizzatori e alle persone che anche da fuori provincia raggiungono il Lomaso per la Festa dell’Agricoltura, e auspico che anche questa sia un’edizione di grande successo e che l’amicizia e il divertimento caratterizzino le comunità per l’intera durata dell’evento.

Questo importante evento contribuisce a mettere in luce il mondo agricolo delle Giudicarie Esteriori sapendo coniugare tradizione rurale, trasmissione dei saperi e prospettive di sviluppo territoriale. Impegno, passione e sacrifici: questo è il lavoro svolto dagli agricoltori sul nostro territorio montano, veri fautori della tutela e difesa del paesaggio e dell’ambiente. La strada da perseguire con maggior decisione è chiara: la sinergia tra il mondo agricolo e il comparto turistico sarà la chiave del successo del nostro territorio. Attraverso il continuo processo di ricerca della qualità e salubrità delle nostre produzioni, riusciremo a differenziarci da altri contesti. Risulta quindi essenziale promuovere una cultura volta a preservare e valorizzare le produzioni tipiche della nostra terra nonché recuperare le antiche tradizioni, patrimonio

inestimabile da tramandare alle generazioni future. L’obiettivo di contrastare lo spopolamento delle nostre montagne sarà possibile solo mediante un forte lavoro di squadra e l’investimento sui giovani, anche garantendo una formazione adeguata volta ad affrontare le nuove sfide del mercato. La Provincia ha quindi il compito non solo di tracciare insieme al mondo agricolo il percorso per l’agricoltura trentina del domani, all’insegna della qualità e dell’identità territoriale, ma anche di apportare miglioramenti a normative ormai datate che non rispondono più alle odierne esigenze. Un sentito ringraziamento alle amministrazioni comunali, agli organizzatori e ai numerosi volontari che con dedizione si spendono per questa manifestazione. Auguro buona festa a tutti!

Tradizioni, amicizia ed enogastronomia. Sono gli ingredienti alla base del successo della “Festa dell’Agricoltura - Palio dei 7 Comuni”, capace di attrarre migliaia di persone sui territori di Vigo Lomaso e Dasindo. Sei giorni di festa per un evento che di anno in anno raggiunge un successo sempre maggiore. Appare evidente l’apprezzamento non solo da parte delle persone del posto, ma anche degli ospiti che scelgono il Trentino per trascorrere le proprie vacanze e desiderano vivere un’esperienza autentica, verace, a contatto con chi vive nella nostra terra. È proprio grazie a manifestazioni che - come

in questo caso - nascono dall’entusiasmo, dall’impegno e dalla capacità organizzativa dei volontari che la nostra valle mantiene la propria vivacità e viene guardata con interesse anche da chi arriva da fuori. La socialità è un aspetto imprescindibile per il mantenimento e la crescita delle piccole comunità di montagna dove la valorizzazione delle nostre radici e degli usi e costumi deve essere motivo di grande orgoglio. A chi dedica il proprio tempo libero alla crescita e alla valorizzazione del territorio va il mio grazie sincero. Saluto gli organizzatori e gli ospiti, augurando loro una buona Festa dell’Agricoltura.

PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO

Mario Tonina Vicepresidente e assessore all’urbanistica, ambiente e cooperazione della Provincia autonoma di Trento

Giulia Zanotelli Assessore all’agricoltura, foreste, caccia e pesca della Provincia autonoma di Trento

Roberto Failoni Assessore all’artigianato, commercio, promozione, sport e turismo della Provincia autonoma di Trento


6

DI DASSATTI MICHELE e MIRKO & C.

AGENZIA ASSICURATIVA GENERALE PLURIMANDATARIA Via delle Coi, 18 - 38060 Biacesa di Ledro (TN) Tel +39 0464 508 471 - Fax +39 0464 509319 - damigi@legalmail.it Michele: +39 348 120 7479 - Mirko: +39 347 960 4096

Chiama Trentino Caldaie per richiedere un intervento di manutenzione alla caldaia o per progettare un nuovo impianto

Via Castel di Cortesano, 45 38121 TRENTO 0461 961884 - 373 79 79 562 info@trentinocaldaie.it

LATTE ASINA BIO COSMESI NATURALE GOLOSITÀ AROMATICHE Dal Trentino naturalmente

Val Lomasona Comano Terme (TN) 393 828 3755 www.agrilife.bio


8

Pittori edili e decoratori isolazioni a cappotto

EDILPITTURE TOMASI SRLS Via per Sclemo, 2 - 38078 SAN LORENZO DORSINO (TN) Tel. +39 346 397 1796 C.F. e P.IVA: 02554550222

Rigotti

snc

di Sottovia Amedeo & C.

CONSER VARE AL FRES CO MADICE, BLEGGIO SUPERIORE Lunedì 8.30-12.30 Martedì/sabato 8.30-12.30 e 15.00-19.00

PUNTO VENDITA PONTE ARCHE

8.30-12.30 e 15.30-19.00 Chiuso lunedì e domenica pomeriggio (Luglio/Agosto)

Lattoneria Carpenteria in legno Civico, 22/B - DORSINO (TN) Tel. ab. 0465.702201 - 734409 - 734307 Tel. e Fax Officina 0465.734460 Cell. 347.5723951


9

AUTOTRASPORTI RUABEN S.R.L. 2/B, Via De Gasperi - 38073 CAVEDINE (TN) tel. 0461 569548

FESTA DELL' PALIO DEI 7 COMUNI


10

FESTA DELL' PALIO DEI 7 COMUNI

Il Palio dei 7 Comuni Appuntamento di grande rilievo all’interno della Festa dell’Agricoltura è rappresentato dal Palio dei 7 Comuni. Dallo scorso anno completamente rinnovato nell‘organizzazione e nello svolgimento, Il Palio è una gara a cronometro tra cavalli che si sfideranno lungo un percorso di 500 m sulla piana del Lomaso; ricordiamo anche per i più giovani che la gara dei cavalli trova le sue radici in tempi molto lontani nella nostra zona e riprende una antica tradizione

delle corse di cui gli anziani del paese ci ricordano l’esistenza anche in tempi molto lontani nelle stesse campagne. Viste le novità introdotte dal nuovo decreto emanato dal ministero i cavalli purosangue possono correre solo su tracciati simili agli ippodromi, ossia con terreno soffice e sabbioso e con protezioni laterali, il che rende impossibile per noi l’allestimento di un tale percorso. La gara quindi sarà


11

FESTA DELL' PALIO DEI 7 COMUNI aperta a tutti i cavalli, purché non siano di razza purosangue. Per decidere quali saranno i protagonisti del Palio, nel pomeriggio si svolge un Derby: gara di qualificazione in cui i dieci migliori classificati potranno gareggiare per il Palio. Al termine del Derby si proclama comunque il vincitore e si potrà stilare la classifica dei cavalli Haflinger. Il Palio vuole porsi come rappresentazione della tradizione e della storia della Valle ma ora i Comuni della Valle da 7 sono diventati 5 per questo si è deciso che ad ogni Comune viene

abbinata una coppia di cavalli; alle 17.30 presso il sagrato della Chiesa di Dasindo potrete assistere alla cerimonia di abbinamento tra Comuni e ASCoppie di cavalli, con la SOCIAZIONE CULTURALE FESTA DELL’ AGRICOLTURA partecipazione del Gruppo Storico Antico Rango. PALIO DEI 7 COMUNI FESTA DELL ' Terminata la gara il cavallo che effettuerà il miglior tempo di gara sarà proclamato “Cavallo Vincitore Palio” mentre PALIOdel Comano DEI 7 COMU me - San Lor enz NI rsino - Bleggi sommando i tempi della coppia di Tercavalli aio Doquali ogni Comune o Superiore - Fiavé - Ste 10 - 14 - 15 nico - 16 - 17 - 18 è abbinato sarà proclamato il “Comune Vittorioso”. agosto 2019 Il vincitore del palio e tutti i partecipanti saranno poi premiati.

N.

Euro 1,00 -

ESTRAZION

E 18 AGOSTO

2019 - ORE 18.0

ASSOCIAZIO NE CULTURAL PALIO DEIE7FESTA DELL’AGRICOLTU COMUNI RA

FESTA DELL

'

LA LOTTERIA

PALIO DEI 7 C

Comano Term e - Sa

n Lorenzo Do rsino - Bleg

10 - 14 - 15

OMUNI

gio Superiore

- 16 - 17 - 18 agosto 2019

Con l’acquisto dei biglietti della lotteria della Festa potrete ambire ai fortunati numeri vincenti della Lotteria. Come ogni anno nell’ ultima giornata della Festa viene abbinato il numero dei biglietti estratti a sorte della lotteria ai Comuni della Valle che gareggiano nella sfida del Palio. Unica differenza rispetto agli anni precedenti è che sarà la coppia di cavalli vincenti a sancire la classifica dei 5 Comuni e del Comune Vincitore determinando di conseguenza la classifica dei 5 biglietti estratti. Ai fortunati possessori dei biglietti saranno assegnati i premi di valore decrescente in marenghi d’oro:

1° PREMIO: € 2.205,00 (9 marenghi d'oro) 2° PREMIO: € 735,00 (3 marenghi d'oro) 3° PREMIO: € 490,00 (2 marenghi d'oro) 4° PREMIO: € 245,00 (1 marengo d'oro) 5° PREMIO: € 245,00 (1 marengo d'oro)

N.

EURO 1,00

1° PREMIO: € 2° PREMIO: 2.205,00 (9 marengh 3° PREMIO: € 735,00 (3 marenghi i d'oro) 4° PREMIO: € 490,00 (2 marenghi d'oro) 5° PREMIO: € 245,00 (1 marengo d'oro) d'o € 245,00 (1 marengo d'o ro) ro) ESTRAZION E 18 AGOSTO 2019 - ORE 18.00

- Fiavé - Sten

ico

0


12


13

UNA PARTICOLARE MENZIONE ALL’ATTIVITÀ DEL COMITATO NEI CONFRONTI DELL’AMBIENTE.

38079 BOLBENO Via S. Antonio, 21 Trentino, ITALIA Tel +39 0465 324599 info@la-contea.com www.la-contea.com

Fin dalla prima edizione della Festa Agricoltura Palio dei 7 Comuni sono stati utilizzati per gli ospiti piatti in ceramica, posate di metallo, bicchieri, caraffe e calici in vetro! Una particolare e doppia nota di merito agli organizzatori della manifestazione per questa attenzione a produrre meno rifiuti possibili da smaltire; e al tempo stesso, per la particolare attenzione al servizio al cliente pur comportando maggiori sforzi di organizzazione.

FESTA DELL' PALIO DEI 7 COMUNI


15

AGRESTE DI REVERSI AUGUSTO & C. SNC Fraz. Comighello, 40 | 38077 Comano Terme (TN) Tel. 0465 701688 | E-mail: info@agreste.net | www.agreste.net Responsabile Zootecnia: Reversi Dott. Gianluca Responsabile Agricoltura: Reversi Augusto Responsabile Pataticoltura: Reversi Giordano

Per un settore agro-zootecnico, sostenibile e forte. Con noi si guarda al futuro

Studio Tecnico Caresani ADDETTO VENDITE

Diego Caliari Cell. 340 3469910 diegocal79@yahoo.it

di Caresani geom. Enzo FIAVĂˆ (TN) - Via Bleggio, 8 Uff. Tel. e Fax 0465.735344 Cell. 335.6550843 Abit. 0465.735239

Progettazioni edili Pratiche contributi agricoli Frazionamenti - Stime Catasto edifici Gestioni condominiali Successioni

FESTA DELL' PALIO DEI 7 COMUNI


16

FESTA DELL' PALIO DEI 7 COMUNI

IL RINSELVATICHIMENTO DELLE AREE MONTANE

Un tema di sicuro interesse e di stretta attualità, che riguarda la nostra regione e tutta la popolazione, trentini ed ospiti

Sabato 17 agosto ore 10.00 Dasindo Comano Terme Quest’anno il tradizionale convegno solitamente collegato a temi attinenti le attività produttive della zona sposta il suo focus su un tema di sicuro interesse e di stretta attualità che riguarda la nostra regione e tutta la popolazione, trentini e ospiti. Negli ultimi anni i cambiamenti economici, lo svilupparsi in molte zone del Trentino di nuovi settori trainanti la nostra economia quali il turismo, il terziario hanno portato il conseguente allontanamento della gente dalle originarie attività agricole e dalle piccole aziende a conduzione familiare di contadini, attività che un tempo erano unico mezzo per sopravvivere della nostra gente e che fungevano anche da strumento di cura e controllo del territorio. In ogni paese i contadini, i pastori, vivevano e popolavano le nostre frazioni, boschi e montagne e così come si avvicendavano le stagioni si susseguivano tutti quei tradizionali lavori di fatica che portavano alla cura e il controllo di tutto il territorio, dallo sfalcio delle zone prative più impervie, al disgaggio, al “far la part della legna e el far lèt”, mantenere i sentieri agibili e i torrenti puliti, difendendo la loro proprietà e bestiame; tutti lavori quotidiani che rinnovati di stagione in stagione, nel tempo e con la fatica e il sudore conservavano, ripulivano e controllavano il territorio. Con l’andare del tempo e il successivo sviluppo economico, venute meno la diffusione capillare di queste antiche e povere attività, i nostri boschi e le nostre montagne hanno visto cambiare completamente il nostro approccio. Molte zone del Trentino sono fra le più rinomate mete del turismo invernale e non solo, mete per lo sport, il riposo e il tempo libero; fondamentali per la nostra economia; altre sono zone altrettanto belle ma di minor interesse turistico dove il venir meno delle cure di un tempo vedono il bosco avere la meglio sul prato, le antiche stradine o sentieri si perdono e vengono ingoiate dalle erbacce e dagli arbusti, i torrenti mutano il loro corso. In questo contesto, anche animali che prima non c’erano si moltiplicano e avvicinandosi sempre più ai centri abitati, pongono il problema della convivenza con specie animali protette che dopo molto tempo

ieri

oggi

sono tornate a ripopolare le nostre zone e ad abitare i nostri boschi e monti, ma in un ambiente e un contesto diversi dal passato. Su queste problematiche si colloca il tema del nostro Convegno. Capire come poter gestire e trovare un nuovo equilibrio in questo contesto, dove il ripopolamento di specie protette che si erano estinte, e che recano a volte attrazione e a volte timori, possa trovare una gestione appropriata visto che non ci sono più gli allevatori e pastori che difendono e controllano ogni piccolo spazio e di contro tantissima gente popola la nostra montagna, ospiti e trentini, per poter gustare questi meravigliosi luoghi, praticare sport e trascorrere il meritato tempo libero. Ma non certo per occuparsi in prima persona della gestione del territorio e della sua fauna. Sarà interessante avere degli spunti in questo nuovo scenario sui comportamenti da tenere che siano frutto di un giusto mezzo, cercare delle corrette linee guida per il futuro di un paesaggio che deve e merita di essere rispettato -prima che visitato- nei suoi ritmi naturali, dove nessuno è vittima o carnefice ma dove tutto rientri nel giusto equilibrio fra uomo, natura e paesaggio; lontani da estremismi, inutili cavilli burocratici o peggio ancora frutto di sterili scontri politici.

Programma: ore 10.00 apertura convegno - Saluto di benvenuto Fabio Zambotti sindaco del Comune di Comano Terme. - Saluto di benvenuto Mario Dalponte presidente dell’Associazione Festa dell’Agricoltura. - 1° intervento a cura del prof. Annibale Salsa professore alla Trentino School of Management. - 2° intervento a cura di Fabio Scalet presidente della Commissione dei Dodici. - 3° intervento a cura del dott Alessandro Wolynski funzionario del servizio Foreste e Fauna della Provincia autonoma di Trento. - Conclusioni Mario Tonina - Vicepresidente e assessore all’urbanistica, ambiente e cooperazione della Provincia autonoma di Trento. moderatore: Walter Nicoletti


17

LAVORI STRADALI - ASFALTI - SCAVI - DEMOLIZIONI CENTRO RECUPERO RIFIUTI NON PERICOLOSI

WALEC S.r.l. 38075 FIAVÈ (TN) - loc. Valec, 12

Tel. 0465 735001 - Fax 0465 736333 - Cell. 335 290148 / 335 290149 info@walec.it - tecnico@walec.it - www.walec.it - Partita IVA 01778610228

PRESTAMPA PROGETTAZIONE E IDEAZIONE GRAFICA SERVIZIO FOTOGRAFICO INCISIONE LASTRE CON COMPUTER TO PLATE STAMPA OFFSET DIGITALE PICCOLO E GRANDE FORMATO FINITURA LAMINA A CALDO RILIEVO A SECCO FUSTELLATURA LEGATORIA

CIANO

GIALLO

M A G E N TA

M A G E N TA

CIANO

GIALLO

C+G+M

NERO

GRAFICA 5 snc Arco, Tn - Via Fornaci 48 T. 0464 518037 info@grafica5.it www.grafica5.it

FESTA DELL' PALIO DEI 7 COMUNI


18

FESTA DELL' PALIO DEI 7 COMUNI

Presentazione in anteprima al pubblico del volume

ALLE ORIGINI DELLA PIEVE DI SAN LORENZO.

Storia e archeologia del costruito e del contesto Sabato 10 agosto, Vigo Lomaso chiesa pievana ore 21,00 Fresca di stampa, la pubblicazione, coordinata e curata sul piano scientifico da Enrico Cavada, è stata stampata in coedizione dalla Soprintendenza per i beni culturali della Provincia Autonoma di Trento e dal Comune di Comano Terme, con il contributo, nella fase preparatoria, del Centro Studi Judicaria, che ha favorito la realizzazione, solti singolare, dell’immagine adottata per la copertina. Quasi duecento le pagine, che raccolgono dieci saggi di quindici Autori che interpretano dati, informazioni e risultati di un approfondito laboratorio di studio dedicato al complesso pievano con attenzione rivolta in particolare alle tracce superstiti delle sue origini. Una straordinaria opera in solida pietra, verosimilmente costruita tra la fine del XII e gli inizi del XIII secolo quale centro egemone di governo e di assistenza spirituale di un ampio distretto rurale, popolato e operoso. Un luogo da allora cresciuto di valori, ideali e simbolici prima ancora che materiali. Valori espressi dalle architetture, ma soprattutto dalle venerate reliquie dei Santi qui custodite, a cui generazioni di uomini e di donne hanno guardato con assoluta fiducia: per devozione e ricerca di protezione, per i sacramenti della vita cristiana, per il battesimo dei figli finanche per il pietoso distacco dai propri cari. Discosto dai villaggi del Lomaso, il complesso conserva molto degli aspetti antichi, opera di preparate maestranze e di abili scalpellini capaci di portare a termine un’impresa notevole per impegno, lavoro e risorse economiche richieste. Mirabile l’aspetto dei due principali corpi di fabbrica: la chiesa con un’aula impostata a tre navate di dimensioni ben proporzionate (m 21 ca la lunghezza, 11,5 la larghezza), sopraelevata e ampliata nel Quattrocento con un susseguirsi di interventi protratti per decenni; il battistero, un edificio a se stante, a pianta ottagonale anch’esso modificato nel primo Cinquecento senza perdere però nulla del suo basamento, conservato sino all’imposta della carpenteria della copertura in legno a vista che lo rende un unico tra le costruzioni sacre dell’intera diocesi di Trento. Singolare è anche una raccolta di “pietre antiche” formatasi presso la pieve nel corso degli ultimi cinque secoli, dapprima con caratteri di gusto umanistico, poi più prettamente di gusto antiquario e collezionistico. Un lapidario che oggi può contare di vari monumenti di età romana con epigrafi sacre e funerarie

e pezzi scultorei di ottimo pregio a cui si uniscono frammenti in pietra scolpita di derivazione liturgica, di età medievale. «È con piacere e soddisfazione – scrive Fabio Zambotti nel suo messaggio di apertura del volume – che introduco gli esiti di questo interessante lavoro a più “mani” che riguarda la “nostra” Pieve, a cui sono particolarmente legato per ragioni non solo istituzionali. Una ricerca che, innestandosi sulle precedenti, le compendia e le prosegue per merito dell’appassionato e competente contributo di molti giovani studiosi e di chi ne è stato

Alle origini della Pieve di San Lorenzo Storia e archeologia del costruito e del contesto

Provincia Autonoma di Trento

Comune di Comano Terme

Copertina del volume con restituzione grafica ideale del cantiere medievale (1200 ca). © Centro Studi Judicaria/Tione


19

© Centro Studi Judicaria/Tione

loro guida, con entusiasmo e dedizione, stimolando a capire un bene di valore inestimabile, che appartiene alla nostra gente e la rappresenta da secoli.» Puntuale e rigorosa, «questa ricerca – prosegue ancora Fabio Zambotti - già nel 2015 non è stata appannaggio esclusivo di una ristretta cerchia degli esperti, ma già allora ha visto più di un momento partecipativo aperto alla comunità, positivamente coinvolta a condividere con i ricercatori i

primi risultati» e con questo spirito si conclude, condividendo la presentazione di oggi di questa pubblicazione con gli interessati che vorranno intervenire. Un’occasione per riguardare questo luogo in forma nuova, attenta, propositiva del significato profondo, da conservare alle prossime generazioni per quanto ancora è in grado di trasmettere.

Gli Autori

Martina Andreoli, Riccardo Avesani, Elsa Centofante, Michele Dalba

Dipartimento di Lettere e Filosofia - Università degli Studi di Trento

Marco Avanzini, Isabella Salvador, Riccardo Tomasoni MUSE - Museo delle Scienze di Trento

Michelle Beghelli

Römisch-Germanisches Zentralmuseum - Mainz

Gian Pietro Brogiolo, Francesca Parisi, Gaia Sinigaglia

Dipartimento dei Beni Culturali - Università degli Studi di Padova Elisa Bernard Scuola IMT Alti Studi - Lucca Stefano Camporeale, Dipartimento di Scienze Storiche e Beni Culturali Università degli Studi di Siena

Settembre 2015: attività seminariale tra studenti e tutor

Enrico Cavada già Soprintendenza per i Beni Culturali della Provincia Autonoma di Trento Graziano Riccadonna Centro Studi Judicaria - Tione promosso da: Comune di Comano Terme Parrocchia di Vigo Lomaso Provincia Autonoma di Trento-Soprintendenza per i Beni Culturali

FESTA DELL' PALIO DEI 7 COMUNI


20

Cantina e Frantoio Cantina Frantoioi sapori del Garda Venite e a scoprire Venite a scoprire i sapori Garda Trentino attraverso i più del rinomati Trentino rinomati prodottiattraverso tipici localii più di propria prodotti tipici locali di propria d'oliva produzione: Olio extravergine produzione: Olio extravergine d'oliva DOP Garda Trentino, Vini Selezionati DOP Garda Trentino, Vini Selezionati della propria Cantina, oltre a della propriatipiche Cantina, oltre a specialità dolci e salate, frutto specialità tipiche e salate, frutto e immagine del dolci territorio. e immagine del territorio.

Agraria vi aspetta per degustazioni Agraria aspetta per guidate vi all'azienda e aldegustazioni rinnovato guidate all'azienda al rinnovato Store rurale, modoemigliore per far Store rurale, modo migliore far conoscere a tutti i visitatori la per bontà conoscere i visitatori la bontà dei prodottiaetutti i valori della tradizione. dei prodotti e i valori della tradizione. Punto vendita aperto tutto l'anno Lun-sab 8.30-12.30 Punto vendita aperto| 15.00-19.00 tutto l'anno Dom 8.30-12.30 (solo periodo estivo e natalizio) Lun-sab 8.30-12.30 | 15.00-19.00 Dom 8.30-12.30 (solo periodo estivo e natalizio)

Agraria Riva del Garda s.c.a. • Tel. +39 0464 552133 • info@agririva.it • www.agririvia.it

Agraria Riva del Garda s.c.a. • Tel. +39 0464 552133 • info@agririva.it • www.agririvia.it

Qualità che conquista Oltre 60 anni di esperienza, il meglio in fatto di qualità e sicurezza sui prodotti realizzati. A. RIEPER SPA - Alto Adige - www.rieper.com - tel. 0472 867 900


21

Dal profumatissimo burro di malga, ai salmerini alpini di lago, le carni e i salumi locali… le birre (esclusivamente trentine, i vini del territorio )… tutto ciò che sento e voglio farvi sentire…

Al Don Pedro tutto rispecchia ciò in cui crediamo:

TERRITORIO - TRADIZIONE - GUSTO

SELEZIONE

CRISTIAN ROSSI

Non scegliamo prodotti tipicamente trentini per omologazione, o per moda o per vezzo, ma perché sulle nostre tavole vorremmo far rivivere la vera esperienza trentina Non ci resta che augurarVI Buon appetito!!!!!!!

NOI VOGLIAMO RENDRE L’OSPITALITÀ E LA CONDIVISIONE TRA LE PERSONE UN’ESPERIENZA UNICA PER LE FAMIGLIE, LE PERSONE CHE LAVORANO, LE COPPIE, I GRUPPI CON UN’ALIMENTAZIONE SANA, VELOCE IN UN’AMBIENTE SCELTO PER OGNI ESIGENZA. NOI PER VOI!

38079 Ponte Arche - Terme di Comano (TN) - tel. 0465 702041 - Fax 0465 701921 www.pizzeriadonpedro.it - info@ pizzeriadonpedro.it

TUTTO IL CALCIO SU MAXISCHERMO PIAZZA MERCATO, 4 PONTE ARCHE - COMANO TERME FESTA DELL' PALIO DEI 7 COMUNI


23

FESTA DELL' PALIO DEI 7 COMUNI


24

SPECIALITÀ ALIMENTARI FORMAGGI TIPICI

TIONE DI TRENTO - Via Circonvallazione, 71 Tel. 0465.321280 - Fax 0465.321030


25

GARA DI SFALCIO 2019 SABATO 17 AGOSTO ORE 15.30

Dopo il grande successo di pubblico e la presenza di 30 partecipanti provenienti da tutta la regione, registrato lo scorso anno, ritorna l’appuntamento annuale con la gara di sfalcio. Nell’ambito dell’edizione 2019 della Festa dell’agricoltura – Palio dei 7 comuni, che si svolgerà dal 10 al 18 agosto 2019 a Vigo Lomaso e Dasindo, avrà luogo la terza edizione della gara di taglio a mano dell’erba con l’utilizzo della falce. La competizione si svolgerà nel pomeriggio di sabato 17 agosto 2019 ore 15.30 sui prati di Dasindo.

La gara da quest’anno prevede due categorie, una a squadre ed una con singoli partecipanti GARA SINGOLI PARTECIPANTI: Consisterà nel taglio, da parte di ogni singolo partecipante e in categoria unica, di una superficie con dimensioni di 3 metri di larghezza e 5 metri di lunghezza. GARA A SQUADRE: Si formeranno squadre composte da 3 elementi ciascuna, in rappresentanza dei 5 comuni o altri territori ed enti. Le squadre dovranno sfidarsi per aggiudicarsi il trofeo. Ogni squadra dovrà tagliare una superficie con dimensioni di 5 metri di larghezza e 5 metri di lunghezza. Ad ogni partecipante e squadra verrà assegnato un punteggio in base alla velocità e alla qualità del taglio. Una giuria composta da tre persone misurerà il tempo impiegato da ogni partecipante e squadra per falciare la superficie assegnata e ne valuterà omogeneità e pulizia di taglio. Il partecipante che raggiungerà il punteggio maggiore si aggiudicherà la competizione.

Per informazioni ed iscrizioni: Rivolgersi al controllore di zona Tommaso +39 327 227 3350

Le superfici di taglio verranno assegnate ai partecipanti e alle squadre il giorno stesso, prima della gara, in loro presenza e tramite estrazione a sorte. Possono iscriversi alla gara sia concorrenti maggiorenni che minorenni, per i concorrenti minorenni si dovrà presentare una dichiarazione liberatoria di responsabilità firmata da un genitore. Regolamento completo e dichiarazione liberatoria disponibile sul sito: www.festadellagrcioltura.it Non vengono fatte categorie in base alla lunghezza della lama o al genere del partecipante. È possibile affilare la lama durante la gara. Vi aspettiamo per tifare tutti insieme sia il più bravo che tutti i valorosi partecipanti.

Quota di iscrizione 5€ per ogni partecipante Saranno assegnati i seguenti premi:

Ai primi 3 classificati nella gara singoli Alle prime 3 squadre assolute Il “Trofeo 5 Comuni”

ORGANIZZATA IN COLLABORAZIONE CON UNIONE ALLEVATORI GIUDICARIE ESTERIORI FESTA DELL' PALIO DEI 7 COMUNI


26

FESTA DELL' PALIO DEI 7 COMUNI

Appuntamenti dedicati ai bambini

giovedì 15 agosto ore 14.00 - Piazzale CO.P.A.G.

sabato 17 agosto ore 14.30 - Piazzale CO.P.A.G.

I vigili del Fuoco Volontari del Lomaso organizzano

FIREFIGHT ADVENTURE PERCORSO NON COMPETITIVO PER BAMBINI E RAGAZZI DAI 5 AI 12 ANNI Il gruppo degli allievi del Corpo di Lomaso nato nel 2013 è formato dai nostri ragazzi, i nostri giovani dai 11 ai 17 anni che per ragioni di minore età non possono entrare nel corpo effettivo ma possono comunque sperimentarsi e imparare i compiti del vigile del fuoco. Con loro è stato fatto un primo percorso di formazione sulle basi pompieristiche con l’utilizzo di alcuni strumenti che serviranno quando entreranno nel corpo effettivo. Alcuni ragazzi hanno partecipato al campionato provinciale CTIF, campionato che mette alla prova centinaia di allievi Trentini in una manovra e in una staffetta pompieristica. I nostri allievi, in gruppo con altri allievi delle Giudicarie, hanno gareggiato ottenendo buone soddisfazioni e conoscendo altri allievi della nostra valle e anche da fuori valle Il gruppo degli allievi dei Vigili del fuoco Volontari del Lomaso, organizza una gara per tutti i bambini dai 5 anni che vogliono sperimentarsi in un percorso pompieristico. Quest’anno il gruppo degli allievi dei Vigili del fuoco Volontari del Lomaso, è quindi lieto di invitare tutti i bambini dai 5 ai 12 anni a partecipare ad una gara per sperimentarsi in un percorso pompieristico. La gara sarà una specie di gimkana, con ostacoli da superare in velocità ma soprattutto in sicurezza, perché l’importante è insegnare ai ragazzi che prima di tutto viene la propria sicurezza personale e che solo grazie a questa si riesce nel proprio intento: equilibrio, agilità, precisione, caparbietà, coraggio…sono solo alcune delle caratteristiche che dovrete mettere in gioco lungo il percorso. Vi aspettiamo quindi giovedì 15 e sabato 17 agosto presso piazzale CO.P.A.G.! A tutti i partecipanti verrà consegnato un gadget ricordo della giornata.


27

FESTA DELL' PALIO DEI 7 COMUNI

giovedì 15 agosto ore 20.00 - Piazzale CO.P.A.G.

sabato 17 agosto ore 18.00 - Piazzale CO.P.A.G.

Bandus i narratori

o l o c a t t e p S di magia

Bandus! È una parola magica che usavamo quando volevamo fare una pausa dai nostri giochi di bambini. Bandus è anche il nome del gruppo di narratori che da ormai 20 anni raccontano storie ai bambini di tutto il Trentino e oltre. Storie, fiabe e favole sempre divertenti per grandi e piccini.

Quali storie ci racconteranno i Bandus questa volta? Scopriamolo insieme il 15 agosto ad ore 20.00 presso il Piazzale CO.P.A.G. di Dasindo (Comano Terme)

con il

Mago Dado In compagnia di Mago Dado assisterete ad un divertente spettacolo di magia adatto ad ogni età, a seguire simpatiche e colorate sculture di palloncini.


28

Rigotti Fabrizio

Autotrasporti - Commercio

foraggi e legna

SAN LORENZO IN BANALE - Via Prusa, 50 Tel. e Fax 0465.734578 - Cell. 348.2505261

OMAR ALOISI Opere murarie - Porfidi - Mosaici Pavimentazioni - Ristrutturazioni

Fornitura e posa piastrelle 38071 BLEGGIO SUP. (TN) - Cavaione 11 - Cell. 346.8161714 omar.aloisi@gmail.com - www.welschtirol-art.com


ORGOGLIOSI DEL NOSTRO TERRITORIO Perché siamo nati qui Perché vogliamo restare qui Perché siamo LA Cassa Rurale

GIUDICARIE Valsabbia Paganella Perché vogliamo restare

Quando voi siete uniti in una società, v’arricorda, che siete non più voi soli, ma tanti fratelli d’una stessa famiglia, che voi non lavorate più per solo vostro conto od utile, ma per conto di tutti, pel bene sociale. don L. Guetti, 1895

di questo territorio Le buone azioni che contano Le buone azioni per la crescita del nostro territorio Le buone azioni che danno valore al tuo futuro


30

SERIE T5 UTILITY T5.75

T5.85

T5.95

T5.105

T5.115

Viainformazioni: della Cooperazione, 37 - Mattarello (TN) Per Tel. Ufficio0461.945988 macchine - Via della Cooperazione, 37 - Mattarello (TN) Per informazioni Reich Massimo 335.5269985 Tel. 0461.945988 oppure 335.5269985 - e-mail: trento@ca.bz.it I nostri rappresentanti: Val di Non e di Sole: Franco Micheli, cell. 335 7798411 Vallagarina, Val di Gresta, Valli del Sarca: Andrea Zenatti, cell. 335 1045393 Rotaliana e Val di Cembra: Enrico Messmer, cell. 368 268162 Val di Fiemme e Fassa: Adelio Corradini, cell. 334 7402346 Valsugana-Primiero: Perozzo & Girardelli, tel. 0461752131, cell. 335 5740243 Giudicarie, Val Rendena, Valle del Chiese: Massimo Reich, cell. 335 5269985


31

FESTA DELL' PALIO DEI 7 COMUNI


32

studio tecnico associato

Sale per matrimoni Pranzi di lavoro 38070 Terme di Comano (TN) Ponte Arche tel 0465 709500 fax 0465/701145 info@hotelangelo.com www.hotelangelo.com

geom. Maurizio Serafini geom. Stefano Carli

Progettazioni e pratiche contributi Operazioni topografiche e catastali Consulenze immobiliari e stime Assistenza in compravendite Pratiche per divisioni e successioni

Via C. Battisti, 80 - Ponte Arche (TN) Tel. 0465.702572 - Fax 0465.700556

   

IGNAZIO FUSARI INGEGNERE Studio tecnico di progettazione

  

     

38077 PONTE ARCHE (TN) Via G. Prati, 16 - Tel. e Fax 0461.701062 ingfusari@virgilio.it

 


33

FESTA DELL' PALIO DEI 7 COMUNI

L’ARTE NEL BORGO

L’ARTE nella piazza e nel tipico volt del Borgo di VIGO LOMASO

BRUNA DONATI

DAL 14 AL 18 AGOSTO DALLE ORE 14.00 ALLE ORE 22.00 PIAZZA DI VIGO LOMASO Quest’anno arriva alla sua 12° edizione “L’Arte nel Borgo” galleria di opere d’arte. Gli artisti di Vigo Lomaso e Dasindo espongono delle opere spaziando dalla pittura, alla scultura, alla matita con tanti stili diversi dal classico al moderno. Un’esperienza piacevole da non perdere che entusiasmerà sorprendendo sia gli espositori che il pubblico, talvolta inconsapevole della ricchezza artistica locale.

VIGILIO DONATI

Un piccolo angolo espositivo sarà presente anche presso il Piazzale CO.P.A.G. La mostra sarà arricchita da manufatti artigianali creati dagli abitanti grandi e piccini che ringraziamo per aver contribuito all’allestimento.

GIORGIO TRENTINI

BARBARA ZAMBOTTI GIANFRANCO DONATI

ROSALINDA AZZOLINI MASSIMO TRENTINI

Un ricordo a Bruna

la nostra Festa continua certi che tu, da lassù ci sorridi…

ciao Bruna

Rossella Carli

ROSELLA CARLI


34

Officina meccanica di Fabio Bottesi & C. s.n.c. Autoveicoli agricoli e industriali Gommista - Elettrauto

Service:

Fraz. Vigo Lomaso 7/C - 38077 Comano Terme (TN) Tel. Officina 0465 702009 - Fax 0465 700752 Cell. Fabio 336 808414 - Cell. Luca 335 7732364 info@bottesi.com - www.bottesi.com


Autotrasporti Rigotti Mauro & C. S.n.c.

Rigotti Andrea Commercio foraggi e alimenti per animali Alessio: 345/3949297

Andrea: 346/5513467 Mauro: 348/2505260


37

RANCH FIORE

AVVICINAMENTO AL PONY BATTESIMO DELLA SELLA

LEZIONI DI EQUITAZIONE CELL: 347/1952937 - COMANO TERME - LOC. POIA

,

FESTA DELL' PALIO DEI 7 COMUNI


38

Programma

FESTA DELL' PALIO DEI 7 COMUNI

SABATO 10 AGOSTO

MERCOLEDÌ 14 AGOSTO

GIOVEDÌ 15 AGOSTO

ore 21.00 Pieve di San Lorenzo a Vigo Lomaso

ore 18.30 Piazzale CO.P.A.G. Cena con piatti tipici

ore 10.00 Vigo Lomaso

PRESENTAZIONE DEL VOLUME “ALLE ORIGINI DELLA PIEVE DI SAN LORENZO - STORIA E ARCHEOLOGIA DEL COSTRUITO E DEL CONTESTO”

con il Prof. Enrico Cavada. L’iniziativa rientra tra quelle promosse nell’ambito di un progetto di ricerca storica e archeologica avviato quindici anni fa nelle Giudicare, con importanti collaborazioni internazionali.

ore 21.00 Piazzale CO.P.A.G.

ORCHESTRA SPETTACOLO ALIDA SOCCINI

ore 21.00 Pieve di Vigo Lomaso

CONCERTO CORO CIMA TOSA

ore 22.30 Piazzale CEIS

NEW GENERATION PUB ore 23.00

SPETTACOLO FUOCHI D’ARTIFICIO

“L’arte nel Borgo”

(XIV edizione): Mostra di artisti locali. Aperta tutti i giorni della festa fino alle 22.00 ore 10.30 Chiesa di Dasindo SS. Messa a Dasindo in occasione della Sagra dell’Assunta a seguire processione ore 11.00 Piazzale CO.P.A.G. Apertura manifestazione con stand prodotti locali ore 12.00 Piazzale CO.P.A.G. Pranzo con piatti tipici ore 14.00

INTRATTENIMENTO PER BAMBINI E ADULTI con i Vigili del Fuoco ore 14.30

MAGNACORTA DEI PANCELONGHE DEL LOMAS ore 18.30 Piazzale CO.P.A.G. Cena con piatti tipici ore 20.00 Piazza Dasindo

SPETTACOLO PER I BAMBINI con BANDUS I NARRATORI ore 21.00 Piazzale CO.P.A.G.

ORCHESTRA SPETTACOLO JEAN &PIERRETTE

ore 21.00 Chiesa di Vigo Lomaso

CONCERTO GRUPPO NUOVO ENSEMBLE TRENTO

ore 22.30 Piazzale CEIS

NEW GENERATION PUB


39

FESTA DELL' PALIO DEI 7 COMUNI

Programma

VENERDÌ 16 AGOSTO

SABATO 17 AGOSTO

DOMENICA 18 AGOSTO

ore 21.00 Piazzale CO.P.A.G.

ore 10.00 Piazzale CO.P.A.G.

ore 11.00 Piazzale CO.P.A.G. Apertura manifestazione con stand prodotti locali

FESTIVAL DI BENEFICENZA:

L’amore per la musica verrà accostato al valore della solidarietà, poiché ancora una volta tutte le offerte raccolte verranno devolute in beneficienza ai missionari locali Padre Tullio e Suor Pierina. ore 23.00 Piazzale CEIS

NEW GENERATION PUB

APERTURA GIORNATA DEDICATA ALL’AGRICOLTURA CON CONVEGNO A TEMA

ore 12.00 Piazzale CO.P.A.G. Pranzo con piatti tipici ore 13.00 Piazzale CO.P.A.G. Pranzo sponsor, agricoltori e partecipanti al convegno ore 14.30

INTRATTENIMENTO PER BAMBINI E ADULTI

con i Vigili del Fuoco ore 15.30

GARA DI SFALCIO ore 17.00 Visita guidata alla Chiesa di

DASINDO

ore 18.00 Piazzale CO.P.A.G.

SPETTACOLO DI MAGIA PER TUTTI I BAMBINI ED ADULTI CON MAGO DADO

Per tutta la durata della manifestazione funzionerà spaccio con servizio cucina e sarà attivo uno spazio dedicato ai bambini

ore 18.30 Piazzale CO.P.A.G. Cena con piatti tipici

ore 12.00 Piazzale CO.P.A.G. Pranzo con piatti tipici ore 15.30

DERBY DELL’ASSUNTA GARA QUALIFICAZIONI PER IL PALIO DEI 7 COMUNI

a seguire premiazioni nella Piazza di Dasindo

ore 17.00 Piazza di Vigo Lomaso Ritrovo e partenza del Corteo Gruppo Storico Antico Rango ore 17.30 Sagrato della chiesa di Dasindo

CERIMONIA ABBINAMENTO

dei cavalli ai Comuni con la partecipazione del Gruppo Storico Antico Rango. A seguire: ore 18.00 Cerimonia di estrazione biglietti lotteria abbinati ai cavalli ore 18.30 Piazzale CO.P.A.G. Cena con piatti tipici ore 19.00

ore 21.00 Piazzale CO.P.A.G.

GARA PALIO DEI 7 COMUNI

ore 22.00

ORCHESTRA SPETTACOLO SERGIO GARDAMUSIC

ORCHESTRA SPETTACOLO NICHOLAS 8 SPETTACOLO INTRATTENIMENTO

ore 22.30 Piazzale CEIS

NEW GENERATION PUB

ore 21.00 Piazzale CO.P.A.G.

Per il dettaglio delle varie iniziative vedi pagine dedicate all’interno del giornalino


40

Via Fucine, 54 - Fraz. Ponte Arche - 38077 Comano Terme (TN) Tel. 0465 701056 - Fax 0465 700969 - info@pohl.tn.it - www.pohl.tn.it

Il nuovo traguardo Il nuovo traguardo nella mungitura

nella mungitura

Lely Astronaut A5: ancora più semplice ed affidabile Il nuovo robot offre ancora più vantaggi rispetto alle versioni precedenti: • Maggiore produzione di latte, più semplicità ed affidabilità • Meno consumi e costi di gestione Contattaci per maggiori informazioni: Lely Center Vicenza, Via Monte di Pietà 44, 36050 Pozzoleone (VI). Tel: 0444/1831044, Email: info@vic.lelycenter.com

www.lely.com

IT18017-DE-Astronaut A5 flyer - Vicenza.indd 1

27-07-18 14:54


41

P SA

ORI

D E L T R E NT I

NO

Panettieri da tre generazioni, deliziamo i nostri clienti con pane e dolci artigianale.

P A N I F I C I O

DAL 1931 38077 COMANO TERME (TN) - Frazione Santa Croce, 69 Cell. +39 392 0522050 info@panificiobellotti.it - www.panificiobellotti.it

Farine biologiche di prima qualità, pasta madre, acqua e sale

OGNI GIORNO UN SAPORE NUOVO Ci stiamo impegnando per promuovere i prodotti della nostra vallata con diverse tipologie di dolci e prodotti da forno.

PIZZA NATURALE CON INGREDIENTI DI PRIMA SCELTA APERTO TUTTI I GIORNI A PRANZO E CENA CHIUSO IL MARTEDÌ

www.masolimaro.net

Per prenotazioni: +39 333 209 3185

FESTA DELL' PALIO DEI 7 COMUNI


Ufficio di Ponte Arche Piazza del Mercato, 20/B 38077 Ponte Arche - Comano Terme - TN tel. 0465/702628

Zambanini Manuel Tel: 393-0772579 e-mail: pontearche@fatatrento.it Demattè Mirko Tel: 347-9778074 e-mail: tione@fatatrento.it


43

falegnameria serramenti mobili in legno falegnameria serramenti mobili in legno Via Don Guetti, 21 falegnameria serramenti 38075 Fiavé (TN) mobili in legno Tel. Pietro: 340 7995853 Alessio: 340 9392868 info@falegnameriatonini.it

www.falegnameriatonini.it

Se il palato vuoi coccolare da Lunelli devi passare!

SARCHE

Piazza Valussi, 5 38070 Sarche di Calavino (TN) Tel. 0461 564166

TRENTO

Via Mazzini, 46 38122 Trento Tel. 0461 238053

Acquista tutto il meglio delle specialità alimentari direttamente da casa, spedizioni gratuite per ordini maggiori di 99€

www.lunelli.it

Piccolo Hotel

Orlandi

- REVISIONE AUTOVEICOLI - GOMMISTA - ELETTRAUTO - RICARICA CLIMA - SOCCORSO STRADALE

FIAVÈ, Via Don Guetti, 27 Tel./Fax 0465.735404 - Cell. 339.4409690

Via C. Battisti, 15 38077 Comano Terme - Trentino Tel. 0465 701443 Fax 0465 700836 info@piccolohotelorlandi.it www.piccolohotelorlandi.it

FESTA DELL' PALIO DEI 7 COMUNI


NEW GENERATION PUB

ritorno mercoledì 14 agosto 2019

sbarco sulla luna DJ Dennis Zeta Voice: Dylan B Jocker

giovedì 15 agosto 2019

ARPANET DJs Carl G & Stefano Fedrizzi

Foto by


Piazzale CEIS from 22:00 to 03:00

al ‘69 venerdĂŹ 16 agosto 2019

Woodstock DJ Baron

sabato 17 agosto 2019

DJ Benjamin Seven Special guest: Max Von Dellemann Voice: El Ciapi

Saranno somministrati alcolici fino alle 2.00 fino alle 2.45 bevande analcoliche. Chiusura ore 3.00


46

professionisti del comfort rispettando l’ambiente

PROGETTAZIONE

VENDITA E INSTALLAZIONE

ASSISTENZA E MANUTENZIONE

TELEGESTIONE

CHI SCEGLIE L’ENERGIA SOLARE O PRODOTTI AD ALTA RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA, RISPARMIA NON SOLO DENARO, HA ANCHE CURA DELL’AMBIENTE E LO STATO PROMUOVE LA SALVAGUARDIA DI QUEST’ULTIMO CON SPECIFICI INCENTIVI.

Sedi: 38062 ARCO (TN) - Via Sabbioni, 15H - Tel. e Fax 0464 514041 infoarco@termoclimatn.it 38077 COMANO TERME (TN) - Fraz. Godenzo, 53 Tel. e Fax 0465 702413 - infocomano@termoclimatn.it Azienda Certificata Attestazione n° 4191/08/00

www.termoclimatn.it

UNI EN ISO 9001 : 2000


STUDIO BI QUATTRO

47

PONTE ARCHE (TN) Tel. 0465.701762

dal 1976

FABBRICA ARTIGIANA SALOTTI

FiavÈ (TN) - Tirol

Officina

Speranza

di Speranza Pierluigi

ELETTRAUTO - GOMMISTA CARROZZERIA AUTONOLEGGIO - VENDITA AUTO RIPARAZIONE E SOSTITUZIONE VETRI RICARICA CLIMATIZZATORI RETIFICA DISCHI FRENI SU VETTURA PRE-REVISIONI 38075 FIAVÉ (TN) Via A. Degasperi, 37 Tel. e Fax 0465.735022 speranza.tirolo@gmail.com

SARCHE - Tel. 0461 564167 TRENTO - Tel. 0461 826171 FESTA DELL' PALIO DEI 7 COMUNI


48

NUOVA APERTURA

BISTRO SHOP Via Degasperi 12/a Fiavè

STUDIO TECNICO geom. Prati Pierluigi STUDIO TECNICO geom. Prati Pierluigi

Comano Terme fraz. Dasindo 3/e

COMANO TERME TN fr. Dasindo 3/e cell. 339 1105904 - tel. 0465 701061 mail: pratipierluigi70@gmail.com

tel. 0465/701061 cell. 3391105904 mail: pratipierluigi70@gmail.com

STA Z ION E D I SE RVIZ IO

CAMBIO OLIO AUTOACCESSORI RICARICA CLIMATIZZATORI AUTOLAVAGGIO BOMBOLE GAS COMANO TERME (TN) Via C. Battisti, 184 - Tel. 0465.701594


49

Odorizzi Ottorino & Figli S.n.c.

Macchine industriali movimento terra

UNICI CONCESSIONARI LAMBORGHINI E DEUTZ FAHR PER LA PROVINCIA DI TRENTO GARDOLO - TRENTO - Via della Canova, 18 Tel. 0461.992521 - Fax 0461.960882

FESTA DELL' PALIO DEI 7 COMUNI


50

BRUCIATORI - CALDAIE IMPIANTI - ASSISTENZA

ECOTERM S.n.c. di Bugna Daniele e Dalponte Fabio

Assistenza autorizzata caldaie a gasolio e gas Associati CBT Consorzio Bruciatoristi Trentini Associati Trentina Calore Certificazione UNI - EN - ISO 9002

VIGO LOMASO (TN) | Via Nazionale, 7/a Tel. 0465.701751


51

FESTA DELL' PALIO DEI 7 COMUNI

13°FESTIVAL DI BENEFICENZA

LA MUSICA FA BALLARE IL CUORE “Quale giorno ci vediamo della prossima settimana? Questa è stata la frase che ho scritto per settimane sul gruppo dei musicisti quando c’era ancora profumo di vin brulé e l’estate era lontana come l’Australia! LORO erano già in sala prove, Fabrizio e Francesco Valer, Marco Lorenzin, Maurizio Fantato, Christian Farina, Samuele Guetti e Chiara Dalponte. Un mix di caratteri che dà vita ad una band magnifica, un gruppo che della musica ne fa motivo per stare insieme, indipendentemente di quanto si è stanchi. Tutto ciò per lo spettacolo che sta per arrivare! A loro sono molto grata per l’amore che mettono nelle cose e per la loro indomabile costanza. Il lavoro concentrato sullo spettacolo di beneficenza che ha sempre aiutato il prossimo, grazie al vostro buoncuore e le vostre offerte donate a suor Pierina e padre Tullio. Ogni anno ci buttiamo a capofitto in un nuovo progetto musicale che sa di sana e dolce follia! Quest’anno il tema è la musica che ci fa ballare, in tutti i suoi generi e sfaccettature. Tante saranno suonate dal vivo: faremo un Viaggio nel tempo trasportando ognuno di voi in un momento indimenticabile che avete vissuto. Dal liscio al latino, dal twist al rock’n roll, una varietà di genere con tantissime sorprese. La musica è spettacolo: spettacolo che non sarebbe possibile senza la partecipazione delle mie scenografe: una squadra di donne con la mia “complice da palco” più grande: Daniela Murara, amica, con un grandissimo senso del palco. Per lei niente è impossibile, anche la mia idea più pazza non è mai un “no” ma semplicemente un “potremmo provare a…” amo questo di lei perché non mi taglia mai le ali e trova sempre una soluzione: con lei c’è la squadra: Federica valenti, Ilaria Baldracchi, Valentina Leoni e

Barbara Battistoni. Un gruppo di lavoro pazzesco che ricicla, colora, ritaglia e incolla... e tutto diventa nuovo. Ci tengo tanto nominare la nostra Claudia Trentini che da anni fa la truccatrice solo per il festival e che crea dei costumi con materiali riciclati. (Vi ricordate i costumi dei Kiss nel 2018? - tutto merito suo!). Anche quest’anno ci saranno tante sorprese! Ringrazio inoltre una grande “formica zelante”, Omar Guetti che nonostante i vari impegni riesce sempre a darmi una mano nella sistemazione delle basi. Infine, c’è il vostro Trio preferito, ormai anche voi vi sarete affezionati a loro, i nostri presentatori: Stefano Dalponte, Daniel Sansoni e Roberta Dalponte. Li aspettiamo con un grandissimo sorriso sulle labbra perché ci fanno emozionare, ridere, riflettere e sognare. Fanno parte di una ricetta che non si cambia perché se la torta viene perfetta non c’è nessun motivo per cambiarla! Vi aspettiamo tutti il 16 agosto alle 20.45 al piazzale CO.P.A.G. di Dasindo. Ogni anno sono sempre più emozionata perché col tempo l’emozione aumenta e la vostra attesa mi carica! Sono felice di avere un gruppo di lavoro così dedito a dare il proprio contributo per aiutare il prossimo, quelle persone meno fortunate di noi. E vorrei ringraziare davvero tutti, anche voi, che come sempre ci aiuterete a raccogliere fondi per suor Pierina e padre Tullio.

CI VEDIAMO IL 16 AGOSTO ALLE 21.00!

Con grande affetto Gisella Zambito


52

A Z I E N D A

A G R I C O L A

Produzione, degustazione e vendita di prodotti caseari

38075 FIAVÉ (TN) Via 3 Novembre, 111

tel. +39 0465 735041 cell. +39 333 3014154

info@fontanel.it www.fontanel.it

DISTILLERIE E CANTINE DISTILLERIE E CANTINE di Santa Massenza di Santa Massenza

s.massenza.net s.massenza.net

casimiro.it casimiro.it

maxentia.it maxentia.it

giovannipolisantamassenza.it giovannipolisantamassenza.it

giulioemauro.it giulioemauro.it


53

FAMIGLIA COOPERATIVA FIAVÈ CAVRASTO Sede FIAVÈ - P.zza S. Sebastiano, 6- Tel. 0465.735026 Filiale CAVRASTO Via Centrale, 7- Tel. 0465.779818 Filiale GODENZO, 52/C- Tel. 0465.702632 Filiale CAMPO LOMASO ,16- Tel. 0465.701012

SERVIZI FOTOGRAFICI

SITI WEB E-COMMERCE POSIZIONAMENTO TRADUZIONI

SISTEMI DI VIDEOSORVEGLIANZA FULL HD CONVERSIONE DI SISTEMI ANALOGICI IN FULL HD

FESTA DELL' PALIO DEI 7 COMUNI


54

AZIENDA BIOLOGICA

VENDITA APPARTAMENTI nuova palazzina residenziale

RIVA DEL GARDA (TN)

38100 TRENTO Via del Commercio, 8/A Tel. 0461.828989 - Fax 0461.823239 E-mail: info@fluidsistem.it


55

Impianti e forniture elettriche

Martinelli snc.SNC di Celestino Giuseppe Martinelli MARTINELLI DI LUCA E e ROBERTO MARTINELLI

Via Duina, 16 - tel. 0465 701345 info@martinellisnc.com

Elettrodomestici / Telefonia Materiale elettrico / Illuminazione

Via G. Prati - centro commerciale tel. 0465 702286 - negozio@martinellisnc.com

PonteArche - Comano Terme (Tn)

RISTORANTE - PIZZERIA

da Lucio

Studio Tecnico

Ing. Alberto Flaim progettazione edile architettonica e strutturale

AFFITTACAMERE

Tirol in Balin Fraz. Ballino, 6 - 38075 FIAVÈ - Tel. 0465.735238 Fax 0465.736235 - tirolinbalin@jumpy.it

pratiche topografiche - catastali antincendio - D.L. 626

PONTE ARCHE (TN) Ufficio: Via G. Prati, 2 Tel. e Fax 0465.702600 Cell. 335.8250668 FESTA DELL' PALIO DEI 7 COMUNI


56 56

FESTA DELL' PALIO DEI 7 COMUNI

Dalla tempesta Vaia all’impegno per la Valorizzazione Ambientale Invitando tutti ad Amare e proteggere il territorio

Magnacorta dei Pancelonghe del Lomas Passeggiata fra natura, storia, tradizioni dei borghi contadini e sapori di piatti tipici DASINDO GIOVEDI’ 15 AGOSTO 2019 ORE 14.30 Vaia è il nome dell’eccezionale ondata di maltempo che alla fine dell’ottobre 2018 ha colpito la nostra Provincia (in particolare nella parte orientale) e le regioni limitrofe, atterrando circa 10 milioni di metri cubi di alberi e distruggendo interi boschi. Il titolo della Magnacorta dei Pancelonghe del Lomas 2019 intende richiamare l’impegno per la tutela del territorio e dell’ambiente montano che rappresenta la risorsa principale del Trentino.

5 • STUMIAGA JOGURT AZIENDA AGRICOLA “FONTANEL” MIELE AZIENDA AGRICOLA “CA’ DE MEL”


57 57

Per le tempeste non ho il colore, con quel che resta disegno un fiore, ora che è estate ora che è amore Modà

6 • PIAZZALE CO.P.A.G. CARNE SALADA DELLA FEDERAZIONE PROVINCIALE ALLEVATORI TRENTO PATATE LE MONTAGNIE COPAG VINO REBO DELLA CANTINA DI TOBLINO

Iscrizioni: Dalle 14.30 di giovedì 15 agosto 2019 presso la Piazza di Dasindo PARTENZA: ore 15.00 dalla Piazza di Dasindo QUOTA DI PARTECIPAZIONE : Gratis per i bambini fino a 6 anni Euro 4,00 per i bambini da 7 a 14 anni Euro 8,00 dai 15 anni in poi PERCORSO: circa 5,5 Km si strada asfaltata/sterrata. Il primo tratto (circa 1,5 Km) è in salita. Consigliate scarpe comode. INFO: Teresa 340 3397067 - Patrizia 329 6491160 APT Terme di Comano Dolomiti di Brenta 0465 702626

1 • PIAZZA DI DASINDO ORE 15.00 LAMPONI - MORE - MIRTILLI PRODOTTI LOCALI 2 • INCROCIO DI FAVRIO DOLCI DEL PANIFICIO RICCADONNA E SUCCO DI MELA

3 • FAVRIO CA’ DELLA ANNA FORMAGGI AZIENDA AGRICOLA “MISONET” DI CHEROTTI OSCAR POLENTA OFFERTA DAGLI ABITANTI

4 • FIAVÈ SAN ZENO SALAME ALLE NOCI DI SALUMIFIO SALIZZONI PANE ALLE NOCI DEL PANIFICIO CERES VINO LAGREIN DELLA CANTINA DI TOBLINO

FESTA DELL' PALIO DEI 7 COMUNI


58

PIASTRELLE e LEGNO

La tradizione e l’innovazione ...la tua casa STUDIO TECNICO

geom. EGIDIO BERTOLINI - Progettazione - Frazionamenti - Stime - Pratiche catastali - Pratiche per contributi CAMPO LOMASO, 29 Tel. 0465.702681


59

di Berghi A. - A. & Rigotti G.

Via del Dòs de la Pianéta, 4 38070 STENICO Tel. 0465 770020 Fax 0465 770163 castellegno@alice.it

le migliori firme dell’abbigliamento sportivo e del tempo libero Turiterme Center PONTE ARCHE

/ tel. 0465 701660

studio tecnico d’ingegneria dott. ing. Gianfranco Pederzolli dott. ing. Silvia Pederzolli 38070 Stenico (TN) - Via G. B. Sicheri, 45 Tel. 0465 771043 - Fax 0465 702964 cell. 335 6053005 - gianfranco.pederzolli@tin.it

FESTA DELL' PALIO DEI 7 COMUNI


60

PONTE ARCHE - TERME DI COMANO (TN) - Via C. Battisti, 55 Tel. 0465.701418 - Fax 0465.700899 - www.hotelalcervo.it - info@hotelalcervo.it

CAFFETTERIA - APERITIVI CON BUFFET

TIONE DI TRENTO Viale Dante, 7 Tel. 0465.326248 Fax 0465.329665

PONTE ARCHE TERME DI COMANO (TN) Via Giovanni Prati, 1 CENTRO COMMERCIALE IL GABBIANO

Pelugo (TN)


61

INTERMEDIARIO ASSICURATIVO

Diego Caliari Cell. 340 3469910 diegocal79@yahoo.it

Alessandro Benuzzi Cell. 34 60386899 alessandro.benuzzi@alleanza.it

FESTA DELL' PALIO DEI 7 COMUNI


62

FESTA DELL' PALIO DEI 7 COMUNI

CORO CIMA TOSA Mercoledì 14 agosto 2019 - ore 21.00 Chiesa di Vigo Lomaso

C’è un detto antico che i nostri padri insegnano ancora: “chi canta prega due volte”. Ecco che dalle nostre splendide valli Trentine sale lieve ma imperioso il canto dei Cori Alpini. Qui, accerchiati dalle maestose Dolomiti nasce il Coro Cima Tosa, che non si perde l’occasione, ormai tradizione della Festa dell’Agricoltura da anni, di trasmettere alle popolazioni tutte la storia della nostra terra, il lavoro, la guerra, l’amore. Tradizione è cantare in Coro, significa dedizione all’altro, far si che la storia raccontata esca modellata dall’anima, raggiunga la mente ed apra il cuore. Ecco, Vi aspettiamo, eleveremo assieme il nostro canto, sarà certo, assieme, pregheremo tre volte. Il Coro Cima Tosa


63

NUOVO ENSEMBLE DI TRENTO

Concerto per organo ed archi Giovedì 15 agosto 2019 - ore 21.00 Chiesa di Vigo Lomaso Il Nuovo Ensemble (NE) è un gruppo strumentale di Trento attivo da circa trent’anni, che opera nel campo della musica classica, con organizzazione di concerti, master, conferenze – concerti e special events. E’ formato sia da strumentisti affermati che da giovani studenti ed il proprio repertorio spazia dalla musica barocca a quella contemporanea. Negli ultimi dici anni in particolare il Nuovo Ensemble ha commissionato musiche nuove, rivolgendosi soprattutto a giovani compositori italiani, in quanto questo è, ad opinione di chi scrive, uno dei modi migliori per partecipare allo sviluppo del linguaggio musicale. Molti dei progetti sono stati sostenuti sia da enti pubblici (Regione Trentino Alto Adige e PAT) sia da privati (Fondazione cassa di Risparmio di Trento e Rovereto e Mediocredito) , ed hanno l’intento di servire tanto i centri principali della nostra regione (come Trento e Rovereto in particolare) che le zone più decentrate . Nel 2018 proprio la Fondazione Caritro aveva sostenuto una serie di concerti nei monumenti e palazzi più belli della nostra città, in occasione dell’anno europeo del patrimonio culturale: ed è proprio uno di questi concerti (tenuto nel novembre dello scorso anno nella chiesa della Ss. Annunziata nella centralissima via Belenzani di Trento) che desideriamo riproporre nella Pieve di San Lorenzo a Vigo Lomaso, nell’ambito della Festa dell’Agricoltura Palio dei 7 Comuni. Il programma per organo ed archi si apre e si chiude con due tra i più famosi concerti di G.F. Haendel per organo, ai quali si affiancano due delle Sonate da Chiesa dell’opera 1 di A. Corelli. Nel centro del programma viene presentata una Sonata a Tre del compositore trentino F.A. Bonporti, un omaggio ad un grande conterraneo che fu apprezzato sia nella propria terra che nel resto d’ Italia. Due parole sugli strumentisti: Stefano Rattini è fra gli organisti trentini più apprezzati e conosciuti al mondo, e oltre a ricoprire il ruolo di organista della Cattedrale di Trento insegna al Liceo musicale Bonporti. Andrea Marmolejo (violinista colombiana) e Barbara Bertoldi (violoncellista trentina) fanno parte dell’Ensemble degli effetti e sono specializzate nella prassi esecutiva con strumenti antichi; Lorenzo Bertoldi è un violista trentino che insegna musica da camera al Conservatorio “J. Tomadini’’ di Udine, mentre Aurora Bertoldi è iscritta al quarto anno del Liceo Musicale e studia violino con Miriam Dal Don al Conservatorio ‘’Bonporti” di Trento.

FESTA DELL' PALIO DEI 7 COMUNI


64

Terme di Comano PONTE ARCHE Via Prati, 19 Orario: dal lunedì al Giovedì 8.15-12.45 / 15.30-19.30 venerdì e sabato orario continuato 8.15-19.30

SUPERMERCATO TERME DI COMANO Despar Euromarket di De Lellis Guido 38077 COMANO TERME Via Cesare Battisti, 93 continuato lunedì - sabato

8.15 - 19.30 domenica

8.15 - 19.00 Tel. 0465 701392

Rossi Francesco POSA CERAMICHE, MARMI E GRANITI PINZOLO (TN) - Via Fucine, 55 Tel. 0465.503749 Cell. 333.9628944


65

FESTA DELL' PALIO DEI 7 COMUNI

GRANDE INIZIATIVA DELLA CONFRATERNITA DELLA NOCE DEL BLEGGIO La Confraternita della noce del Bleggio intende presentare una importante iniziativa nell’ottica della promozione dei prodotti e dell‘immagine della nostra Valle che sarà di sicuro interesse:

l’individuazione della RICETTA DELLA POLENTA che intende diventare la Polenta per antonomasia simbolo della Nostra Valle; e trovare il relativo NOME per identificarla.

SERVIZIO JEEPperVAL D’AMBIèZ Presupposto diventare La “nostra Polenta” deve essere quello di comprendere necessariamente nella ricetta i

d’Ambièz è situata nel settore meridionale del Gruppo del Brenta, oggi Patrimonio UNESCO. seguenti tipici nostra zona: ntagne si innalzano dal fondovalle e sonoingredienti composte da tipiche roccedella sedimentarie calcaree e daPatate, diversi tipi Noci, di dolomia. e Ciuiga. Con questa intenzione mente la valle si presentaFormaggio stretta e incassata per poi aprirsi e vedere Malgapolenta Prato fino alabbiamo Rifugio Cacciatore da dove si possono are le cime delle Dolomitididi partecipare Brenta. Da qui si può raggiunge il Rifugio edizioni Silvio Agostinidella punto diFesta partenzadella e arrivoPolenta di alcune, tra le alle prossime ettacolari, escursioni del di Gruppo del Brenta tra la Cima Tosa e la Cima d’Ambièz. Storo e a tutte le iniziative che andranno a svolgersi in cui

saràSERVIZIO: richiesta. Bosetti Giorgio Con l’apertura della Festa dell’Agricoltura partirà IMPORTANTE: tel. 0465 734176 - cell. 333 3198204 toro Dolomiti di Brenta - m. 900 ”il bando gara” rivolto a tutti: singoli o associazioni che Margonaridi Matteo 0465 734052 - cell. 368 7022343 tel. 0465 734121 - cell. 333 5909327 ugio Al Cacciatore - m. 1.821 vorranno ideare la ricetta. Bando aperto sia per scegliere la 0465 734141 - cell. 331 8482279 ricetta migliore per la Polenta che per trovarle il Nome più ugio Silvio Agostini - m. 2.410 0465 734138 - cell. 348 7152589 adatto, che la distinguerà fra le altre. Non necessariamente la polenta migliore porterà il nome del suo autore ma CREDITS potràFOTO | Denis Paoli avere il nome suggerito da qualche altro partecipante. Avrete tempo fino a fine settembre per mandare la vostra ricetta e/o solo il nome della Nuova Polenta alla Confraternita tramite e-mail, all’ indirizzo: c.nocebleggio@gmail.com; GRATIS CON TRENTINO GUEST CARD COMANO VALLESALUS: (indicando i riferimenti del/dei partecipante o associazione: il servizio Mobilità Vacanze dell’ambito Terme di Comano Dolomiti di Brenta, corse di linea e cognome, di telefono eventuale per Trento, Riva nome del Garda, Tione, Madonnaindirizzo, di Campiglio,numero autobus urbani di Rovereto e Trento, linea ferroviariaedelemail Brennero fino essere al confine convocati provinciale Trentino, linea di ferroviaria della perItalia poter alla gara premiazione

finale). Sarà infatti in occasione della Festa della Noce del Bleggio che si svolgerà a Cavrasto- Bleggio Superiore- il 09 e 10 novembre, che verrà costituita una giuria composta da cittadini e da addetti ai lavori specializzati, che sanciranno la ricetta vincitrice; sia nel rispetto di precisi canoni di equilibrio nell’utilizzo dei prodotti che per gusto. Sarà premiato e scelto anche il nome da utilizzare. Durante le giornate della Festa dell’Agricoltura Palio dei 7 Comuni, presso il tendone sarà presente uno stand della Confraternita della Noce del Bleggio che vi potrà dare tutti i dettagli del “bando di gara” e le informazioni necessarie sulla originale iniziativa, certi che tutti i concorrenti saranno fieri di essere i potenziali artefici di una ricetta che resterà nella storia della nostra Valle.

IFUGI E PUNTI ISTORO:

MOBILITÀ A 360°

Valsugana e ferrovia Trento-Malè. Una mobilità quindi a 360 gradi per poter dimenticare l’auto e godersi le bellezze del Trentino senza mettere mano al portafoglio…

Via Cesare Battisti, 74 - 38077 Comano Terme, TN T. 0465.702626 - F. 0465.702281 - info @visitacomano.it #visitacomano

w w w .v i s i t a c o m a n o . i t

Numero Verde

VACANZE 2016

Dimentica l’auto vivi la Comano ValleSalus

LA NOSTRA AZIENDA DI PROMOZIONE TURISTICA APT COMANO TERME

Non poteva mancare a questo punto un ringraziamento particolare all’APT, che in tanti anni di lavoro ci ha affiancato nella promozione della Festa; aiutandoci a far conoscere a tutti, turisti e residenti la nostra manifestazione e gli eventi ad essa correlate. Attività quella svolta dalla nostra Azienda di promozione di continua divulgazione e informazione senza la quale le nostre proposte seppur conosciute a livello di Valle, non avrebbero raggiunto un tale riscontro di partecipazione e di pubblico nel corso degli anni. Comune di Bleggio Superiore

Comune di Comano Terme

Comune di Fiavé

Comune di San Lorenzo Dorsino

Comune di Stenico

Comune di Andalo


66

prettiA5-curve.indd 1

15/07/15 11:52

Un latte che dà valore ai prati marginai di un piccolo borgo della Valle delle Terme di Comano

Un gelato naturale, che dà valore alla ruralità locale e sostenibile per l’ambiente e il Sud del Mondo.

Siamo a Ponte Arche - Via Cesare Battisti, 65-67 (TN) Tel. 3484382214 - 3381563178

piazza risorgimento, 38 Campo Lomaso


67

Azienda Agrituristica

“Maso Marocc” di Sansoni Lino

A contatto con la natura, il gusto, la genuinità e il piacere dell’ospitalità

POIA DI LOMASO - Tel. 0465.702098

FESTA DELL' PALIO DEI 7 COMUNI


68

I NG ROS S O FRUT TA E VERDUR A

Parisi Silvio Parisi Silvio & C. s.a.s. 38077 PONTE ARCHE - Via Lungo Sarca - Tel. e Fax 0465 701383  

 

 

   

· Specializzati in lavori forestali, riqualifica ambientale, realizzazione e pulizia strade. · Sfalcio erbe infestanti. · Bonifiche agricole. · Stabilizzazione terreni. · Lavorazione e vendita cippato in varie pezzature.

  

 

    

   

   

38073 CAVEDINE (Trento) - Via Lungolago, 19 Tel. 0461.564710 - Fax 0461.1903206 Cell. 348.8516690 (Travaglia Carlo) info@fratellitravaglia.it - www.fratellitravaglia.it

    


FESTA DELL' PALIO DEI 7 COMUNI

VISITA GUIDATA CHIESA ALLA CHIESA DELL’ASSUNTA DELL’ASSUNTA DI DASINDO DI DASINDO Sabato 17 agosto, ore 17.00

Bella e armoniosa la chiesa di Dasindo, al centro del paese. Sconosciuta la data di nascita del santuario mariano, ma un documento attesta che nel 1251 esisteva. La piccola chiesetta romanica di allora venne ampliata in epoca tardo gotica e Bella e armoniosa la dimensioni chiesa di Dasindo, centro deldel paese. 1540 e attribuito poi assunse le sue attualialsul finire ‘500 ad operaaldi Giovanni Ma- a Simone II Baschenis: un’opera di alta Sconosciuta la data di nascita del santuario mariano, ma un qualità con gli Apostoli, i Profeti, i Dottori della Chiesa, ma ria Filippi, che fuse magistralmente elementi gotici e rinascimentali. documento attesta che nel 1251 esisteva. soprattutto con le “Storie di Maria”, la vita della Madonna Il campanile era ed è rimasto romanico. Il bellissimo portale è “opera di eccellenLa piccola chiesetta romanica di allora venne ampliata in dalla nascita alla dormizione. Ammirevole la sensibilità del za” di Giovanni Maria, che lo firmò e lo datò (1596). Sull’altar maggiore la maestoepoca tardo gotica e poi assunse le sue dimensioni attuali pittore che in uno dei riquadri decide di rappresentare la sa ancona lignea dorata di stile barocco fa da cornice alla ben più antica scultura sul finire del ‘500 ad opera di Giovanni Maria Filippi, che fuse mamma di Gesù che cuce in compagnia di altre donne. lignea di Maria, con sulle ginocchia il Bambino Gesù e conosciuta anche come magistralmente elementi gotici e rinascimentali. Si usavano immagini Madonna del respiro. Nascosto nell’abside il famoso ciclo di affreschi attribuito a semplici e suggestive per insegnare la IlSimone campanile era ed è rimasto romanico. sacra alil popolo. II Baschenis. All’esterno della chiesa, sulla parete nord,storia è collocato moNella chiesa dedicata alla Madonna perfino il tema severo Ilnumento bellissimo portale è “opera di eccellenza” di Giovanni Maria, del poeta Giovanni Prati. Tre pregevoli sculture lignee che erano nella dell’apocalisse della volta del transetto, attribuito allo stesso che lo firmò e loora datò (1596). nostra chiesa sono al Museo diocesano di Arte Sacra di Trento. pittore bergamasco, ci appare insolitamente equilibrato e Sull’altar maggiore la maestosa ancona lignea dorata di stile sereno, quasi come se la presenza materna di Maria riuscisse barocco fa da cornice alla ben più antica scultura lignea di a rendere meno tremendo quel “dies irae” ivi rappresentato. Maria, con sulle ginocchia il Bambino Gesù e conosciuta anche come Madonna del respiro. All’esterno della chiesa, sulla parete nord, è collocato il monumento del poeta Giovanni Prati. Ma volgiamo subito la nostra attenzione al “tesoro nascosto” Tre pregevoli sculture lignee che erano nella nostra chiesa ora della nostra chiesa, in realtà completamente nascosto fino a sono al Museo diocesano di Arte Sacra di Trento. pochi anni fa: il ciclo di affreschi dell’abside databile attorno

MARTEDÌ 14 AGOSTO, ORE 17.00

VISITA GUIDATA alla chiesa di Dasindo

69


Se conosci la sensazione di sentirti a disagio nella tua pelle, non sei solo: in Italia oltre tre milioni di persone soffrono di psoriasi e dermatite. Alle Terme di Comano, in Trentino, c’è un centro d’eccellenza per la cura della pelle, con acque termali ricche di proprietà dall’efficacia dimostrata. Una terapia naturale, sicura, senza effetti collaterali, con risultati durevoli nel tempo.

www.termecomano.it | 0465.701277 |


71

FESTA DELL' PALIO DEI 7 COMUNI


Nelle Valli Giudicarie, in Trentino, abbiamo un segreto.

PRESSO LA CO.P.A.G.

VENDITA PATATE… E NON SOLO ORARIO CONTINUATO NEI GIORNI DELLA FESTA

www.lemontagnine.it 38077 COMANO TERME (TN) | Tel. 0465.701793 | Fax 0465.702693


tel. 338 9231956 info@bellottimangimi.it


74

FESTA DELL' PALIO DEI 7 COMUNI

Ringraziamenti Rivolgiamo un ringraziamento particolare ai nostri sponsor che con la loro presenza forniscono un fondamentale contributo alla realizzazione della nostra manifestazione in generale e di questo libretto in particolare. Il loro supporto è indispensabile da sempre ma va messo ancora in maggior risalto in occasione di questa 27a edizione e in un momento di difficoltà generale, in cui le vicende che toccano dal punto di vista economico il nostro Paese non possono certo lasciarci indifferenti. I nostri sponsor si sono dimostrati disponibili e generosi confermandoci quindi sia il loro contributo concreto che la loro fiducia nel nostro lavoro, valore aggiunto quest’ ultimo non tangibile ma per noi di grande valore e incoraggiamento. Tutti i volontari che collaborano alle varie iniziative dando il loro prezioso contributo; Vigili del Fuoco Volontari del Lomaso • Carabinieri di Ponte Arche Associazione Nazionale Carabinieri in congedo • La Crocerossa Il Gruppo storico Antico Rango • Comuni delle Giudicarie L’Associazione Culturale Artisti Giudicare Esteriori CO.P.A.G. • C.E.I.S. Azienda per il Turismo Terme di Comano Dolomiti di Brenta Federazione Provinciale Allevatori Trento • Unione Allevatori Giudicarie Esteriori Associazione Cavallo Avelignese … un grazie a tutti i partecipanti alla festa.

Il Comitato Organizzatore

Via G. Marconi, 6 - 38077 Ponte Arche (TN) Tel 0465-702978 - fax 0465-701771


Vi siete detti che un giorno avreste abitato tutti assieme in una grande casa. E lo avete fatto; ora respirate e cenate assieme, passeggiate, nuotate, vi arrampicate assieme e poi vi addormentate tutti nella stessa piccola baita. Ah, sentirsi parte di una stessa tribÚ, questa sÏ che è vita. Cerca la tua vacanza con gli amici su visittrentino.info.

italian alpine experience Lago di San Giuliano

Le Alpi in stile italiano.


Profile for digi style

Festa dell'Agricoltura Palio dei 7 Comuni - Ed. 2019  

Advertisement