Page 1

Focus Bio Bank

Mense scolastiche

2018 IL BIO NELLE MENSE SCOLASTICHE IN ITALIA: EVOLUZIONE E TREND STORICO SECONDO I CENSIMENTI BIO BANK


#FocusBioBank


Focus Bio Bank

Mense scolastiche

2018 IL BIO NELLE MENSE SCOLASTICHE IN ITALIA: EVOLUZIONE E TREND STORICO SECONDO I CENSIMENTI BIO BANK Rosa Maria Bertino Achille Mingozzi Emanuele Mingozzi


Focus Bio Bank

Mense scolastiche

2018 autori

BIO BANK soc. coop.

RESPONSABILITÀ

Rosa Maria Bertino Achille Mingozzi Emanuele Mingozzi

Via F. Olivucci, 1 c/o Agci 47122 Forlì (FC) biobank@biobank.it www.biobank.it

Tutte le informazioni e i dati pubblicati sono stati rilevati e riportati con la massima cura. L’Editore declina tuttavia ogni responsabilità per eventuali omissioni o errori contenuti nei testi e nei dati pubblicati o per eventuali errori intervenuti nella loro riproduzione.

BANCA DATI Gloria Giunchi

graphic design Emanuele Mingozzi

PUBBLICAZIONE Pubblicato online il 21 giugno 2018, aggiornato il 16 luglio 2018.

DATI BIO BANK I dati sono sempre riferiti al 31 dicembre di ogni anno.

biobank@biobank.it www.biobank.it seguici

© 2018 bio bank I diritti di traduzione, di riproduzione, di memorizzazione elettronica e di adattamento totale o parziale con qualsiasi mezzo sono riservati per tutti i Paesi.

GRAZIE A Daniele Ara Sportello Mense Bio Valentina Avantaggiato Comune di Melpignano Roberto Setti Ccpb Paola Trionfi Aiab


Indice editoriale

9

i dati bio bank

10

Occhio alla ristorazione!

12

mense bio: le tappe

15

aziende di ristorazione

19

capitolati sempre piĂš articolati

20

i dati azienda per azienda

23

mense scolastiche

25

bene, ma non benissimo

26

leader

28

alimenti e identikit

29

numero di mense

30

numero di pasti giornalieri

32

i dati mensa per mensa

35

fonti: chi cerca trova

61

media bio bank

64

FOCUS BIO BANK MENSE SCOLASTICHE 2018

5


bio bank: la banca dati del bio italiano. Da 25 anni L'annuario cartaceo è nelle librerie online! Sfoglia l'estratto su issuu.com/biobank

www.biobank.it


W gli sponsor È grazie agli sponsor - e senza alcun finanziamento pubblico - che Bio Bank ha contribuito in questi 25 anni a una descrizione condivisa della realtà del biologico in Italia, attraverso la raccolta sistematica di informazioni su 15mila attività bio. Dati che sono patrimonio comune perché liberamente consultabili, anche sui report statistici digitali, letti con attenzione da migliaia di operatori. Investire sui media Bio Bank è quindi una scelta non solo di visibilità, ma anche di valore, perché dà valore all’investimento.

Porte aperte agli sponsor! È sempre possibile far parte degli sponsor. Per maggiori informazioni scrivere a biobank@biobank.it

aziende alimenti

fiere

certificazione

ristorazione

FOCUS BIO BANK MENSE SCOLASTICHE 2018

7


Editoriale Un tema caldo e fumante

Ecco un altro tema caldo - e fumante - per il Focus Bio Bank. Questa volta sotto la lente d’ingrandimento finiscono le mense scolastiche biologiche. Nel 2018 è entrato infatti in vigore il decreto ministeriale che incentiva le mense bio, premiando quelle virtuose. Il loro ruolo è strategico sotto vari aspetti: non solo come percorso di educazione alimentare e come investimento sulla salute dei bambini e dell’ambiente, ma anche come sbocco commerciale sempre più rilevante per i produttori biologici. La buona notizia è l’istituzione di un fondo di 44 milioni di euro fino al 2021, che diventeranno 10 milioni di euro l'anno a regime, gestito dal Ministero delle Politiche agricole per realizzare iniziative di informazione e promozione nelle scuole. Ma soprattutto per ridurre il costo del servizio a carico degli utenti. Un tema cruciale, quello dei costi. Infatti proprio mentre cresce l’interesse per i prodotti biologici, calano le risorse pubbliche e quelle delle famiglie. Passando al bio il costo del pasto finale aumenta in media del 20%. Per poter investire in qualità occorre quindi rendere efficiente tutto il sistema. A partire dalla costruzione dei menù con più proteine vegetali e meno carne, ma di migliore qualità. Scegliendo la frutta di stagione, ma non necessariamente di prima categoria.

Riducendo gli sprechi, attraverso la proposta del piatto unico e del self-service. Ma, dato che le materie prime rappresentano solo il 30% del costo pasto, è sul restante 70% che occorre agire. Quindi ridurre i costi per energia, acqua, rifiuti, scarti, guardando alla sostenibilità della mensa a 360 gradi. Perché sui costi incidono sia gli sprechi sia le inefficienze. E tutto passa dalla costruzione di un buon capitolato.

Informarsi per decidere

È questa la sfida in atto, dove l’informazione gioca un ruolo strategico come strumento decisionale. Diamo quindi il nostro contributo con il quadro economico di quanto vale il canale della ristorazione fuori casa, con la storia delle mense bio in Italia attraverso le tappe che l’hanno segnata, con l’indicazione delle principali norme che accompagnano il bio nelle scuole. Entriamo poi nel cuore dei dati Bio Bank sui protagonisti della ristorazione scolastica, sui comuni che gestiscono le mense, sui pasti, sulla percentuale del bio, sui prodotti più utilizzati, fino ai censimenti completi. Dati raccolti nell’arco temporale di oltre vent’anni in modo sistematico e continuativo, grazie alla collaborazione delle aziende di ristorazione e di centinaia e centinaia di comuni che hanno risposto ai censimenti annuali. A fine Focus una selezione di fonti utili per approfondire il tema. Per non perdersi nei meandri del Web e trovare sempre tutto ciò che serve. Non è questo il compito dell’editoria di servizio?

FOCUS BIO BANK MENSE SCOLASTICHE 2018

9


I dati Bio Bank 1996 - Mense bio

Le mense scolastiche biologiche in Italia sono state censite da Bio Bank fin dal 1996 e pubblicate mano a mano sulle varie edizioni dell’annuario Tutto Bio. Le elaborazioni di questo Focus si basano quindi su 22 anni di censimenti: dal 1996 quando erano appena una settantina al 2017 con oltre 1.300. La scelta di includere anche le mense con una sola portata bio, senza indicare una percentuale minima di prodotti bio per rientrare nel censimento (come avviene ad esempio per i ristoranti), nasce da tre considerazioni iniziali, che si sono rivelate valide nel tempo. La prima è che l’inserimento dei prodotti bio è spesso graduale, con una sorta di percorso a tappe. Qualcuno si perde per strada, ma i più proseguono, ampliando la gamma di prodotti bio utilizzati, anno dopo anno. Ed è più difficile che chi inizia torni indietro. Anche se la crisi e la mancanza di fondi può portare alcuni comuni a “risparmiare” proprio sul biologico. La seconda guarda alla portata educativa di questa scelta per i più piccoli e al tempo stesso al buon esempio per i grandi, per l’intera comunità. La terza considera la rilevanza di questo canale commerciale per gli operatori bio che forniscono le aziende di ristorazione, che a loro volta gestiscono le mense. Dato che la scala dimensionale delle mense è molto variabile, per una lettura corretta dei dati bisogna analizzare il numero delle mense bio in relazione a quello dei pasti bio giornalieri, come pure tali numeri in rapporto alla popolazione.

10

FOCUS BIO BANK MENSE SCOLASTICHE 2018

• Il numero delle mense bio comprende il numero dei comuni che hanno introdotto alimenti bio nella refezione scolastica (una sola portata bio, alcuni prodotti bio o l’intero menù bio) oltre alle mense delle scuole private steineriane. Le cucine centralizzate o decentrate sono molte, molte di più, e ancora di più sono i luoghi di refezione, dove cioè si consuma il pasto. Il censimento dettagliato per ogni comune e scuola privata è pubblicato alla fine di questo Focus. Per ogni realtà sono indicati il numero di pasti giornalieri, la percentuale di materie prime bio utilizzate, gli ordini scolastici interessati e l’anno di introduzione del bio. Sono inoltre evidenziate le mense che utilizzano almeno il 70% di prodotti bio. • Il numero dei pasti bio comprende tutte le varie possibilità: quelli con l’intero menù bio, quelli con molti prodotti bio, quelli con alcuni prodotti bio e anche quelli con una sola portata bio.

2004 - Aziende di ristorazione

Le principali aziende di ristorazione impegnate nella ristorazione scolastica biologica sono invece censite dal 2001, quando erano appena una decina. Ma solo dal 2004 è iniziata la raccolta sistematica dei dati sul numero di pasti serviti ogni anno, sul numero di comuni coinvolti e sulla percentuale della materie prime bio utilizzate in quantità sul totale. Quindi l’arco temporale analizzato nel Focus va dal 2004 al 2017.


I DATI BIO BANK

pubblicazione delle attività 2018

Evidenziate in grigio le tipologie di attività presenti in questa pubblicazione.

Tipologia di attività

Pubblicate su Tutto Bio

Fiere & Co

Pubblicate su biobank.it info

Associazioni cassette a domicilio Mercatini

mappe

Aziende con vendita diretta

mappe

Gruppi d'acquisto Supermercati Negozi

mappe

E-commerce alimenti

banche dati

Ristoranti & Co

mappe

Agriturismi

mappe

organismi di controllo & co alimenti Aziende alimenti

info parziale

banche dati

Fattorie sociali Centrali equosolidali Aziende equosolidali organismi di controllo & co cosmesi & Co Profumerie & co

info mappe

Aziende cosmesi & Co

banche dati

E-commerce cosmesi & Co

banche dati

Aziende di ristorazione Mense scolastiche Fattorie didattiche

FOCUS BIO BANK MENSE SCOLASTICHE 2018

11


Occhio alla ristorazione! Il mercato della ristorazione

La spesa per la ristorazione ha raggiunto quota 80,3 miliardi di euro nel 2016 in Italia. Un valore suddiviso fra ristorazione commerciale, dove i pasti sono destinati ai singoli clienti, e ristorazione collettiva, dove i clienti-utenti sono organizzati in gruppo. Come avviene appunto nella ristorazione scolastica. Il mercato della ristorazione biologica è stimato in 377 milioni di euro nel 2016, con una crescita del 135% rispetto al 2007, quando valeva 160 milioni di euro. Le mense scolastiche che utilizzano prodotti bio, oggetto di questo Focus, rientrano quindi in questa stima.

Oro e argento: ecco i marchi

L’approccio al biologico e l’impegno delle mense scolastiche è sempre molto diversificato: scuole che propongono l’intero menù bio, altre con alcuni prodotti bio, altre ancora con una sola portata bio. Alcune scuole optano per il menù interamente bio, ma solo un giorno la settimana, altre privilegiano il quotidiano, magari solo con la frutta bio. Secondo i dati Bio Bank 2017 una mensa su quattro utilizza dal 70 al 100% di prodotti bio. In particolare sono 129 le mense che utilizzano dal 70 all’89% di ingredienti bio e 111 quelle che ne utilizzano dal 90 al 100%.

tipologie di ristorazione Fonte: elaborazione Bio Bank su schema di Salabar.it commerciale

tipica Ristorante Trattoria Osteria Pizzeria Agriturismo

12

alberghiera Ristorante di hotel

veloce Self-service Fast food Pizza al taglio Take-away Bar / Caf è Tavola calda Paninoteca Food truck Vending

FOCUS BIO BANK MENSE SCOLASTICHE 2018

ristorazione

viaggiante Ferroviaria Aerea Navale

collettiva

catering scolastica socio-sanitaria assistenziale comunitaria aziendale

Elaborazioni Bio Bank


OCCHIO ALLA RISTORAZIONE!

mercato bio - ristorazione 2007-2016 Vendite in Italia in milioni di euro.

400

300

200

100

0

2007 2008 2009 2010 2011 2012 2013 2014 2015 2016

mercato bio - interno ed export 2007-2016 Vendite in Italia ed export in milioni di euro.

2007 2008 2009 2010 2011 2012 2013 2014 2015 2016 ristorazione Altri canali tot. interno Export Tot. mercato

160

180

200

250

280

290

300

315

343

377

1.110

1.190

1.350

1.550

1.720

1.885

2.020

2.145

2.317

2.716

1.270

1.370

1.550

1.800 2.000

2.175

2.320 2.460 2.660 3.093

865

925

1.000

1.050

1.200

1.200

2.135 2.295 2.550 2.850

1.135

3.135 3.375

1.420

3.520 3.880

1.650

1.915

4.310 5.008

Fonte: elaborazione Bio Bank su dati Assobio, Ice, Ismea, Nielsen, Nomisma.

Elaborazioni Bio Bank

FOCUS BIO BANK MENSE SCOLASTICHE 2018

13


OCCHIO ALLA RISTORAZIONE!

Saranno queste realtà virtuose quelle che più facilmente potranno beneficiare dei contributi previsti dal Fondo per le mense scolastiche bio. Per accedere ai contributi i comuni dovranno presentare domanda attraverso la piattaforma informatica predisposta dal Ministero delle Politiche agricole. Sintetizzando, le mense che utilizzano almeno il 90% di materie prime bio in quantità riceveranno il marchio d’oro, quelle che utilizzano almeno il 70% il marchio d’argento. Sul Decreto Interministeriale 18 dicembre 2017, n. 14771 sono meglio specificate le percentuali di materie prime bio richieste in peso e per singola tipologia di prodotto. La norma prevede anche criteri di premialità per chi recupera i prodotti non somministrati destinandoli a organizzazioni benefiche, per chi distribuisce gratuitamente prodotti alimentari a persone in stato di indigenza, per chi utilizza materie prime bio prodotte nel raggio di 150 km dal luogo di somministrazione del servizio per ridurre l’impatto ambientale.

L’anello mancante

Uno dei temi ricorrenti intorno ai capitolati è proprio il legame con il territorio. Un cavallo di battaglia di associazioni storiche come Aiab, con i molti progetti volti ad agganciare la produzione biologica regionale al consumo nelle mense della stessa regione. Senza esasperare la ricerca del prodotto locale richiedendo nei capitolati prodotti che sul territorio non esistono. Come ad esempio - è accaduto recentemente - pollo biologico da filiera piemontese, semplicemente perché questa filiera in Piemonte non c’è e bisogna sempre partire da quello che c’è. Oppure lavorare per costruire le filiere. Occorre inoltre aumentare gradualmente le referenze

14

FOCUS BIO BANK MENSE SCOLASTICHE 2018

bio proposte, modificare la dieta in chiave biomediterranea, avviare attività didattiche collegate alla mensa bio, formare gli operatori della scuola, dagli insegnanti fino ai cuochi, coinvolgere i genitori. Come sta facendo la piccola mensa di Melpignano in provincia di Lecce, che coinvolge 41 bambini e i loro genitori. Il progetto sperimentale di mensa bio, etica e a km zero, partito a fine 2017, è frutto di una vera sinergia tra l’amministrazione locale, l’Istituto comprensivo di Corigliano d’Otranto, il gestore del servizio e i produttori della rete Salento Km0.

Strumenti & Competenze

Ecco allora l’importante ruolo di raccordo di servizi come Sportello Mense bio, nato nel 2004, finanziato dalla Regione Emilia-Romagna fino ad un paio d’anni fa, gestito da Prober (l’associazione dei produttori biologici e biodinamici dell’Emilia-Romagna allora attiva) fino al 2015, poi per un anno e mezzo da Aiab Emilia-Romagna. Sportello che continua tramite FederBio. Il servizio di consulenza è gratuito per l’informazione di primo livello, si passa poi alla consulenza vera e propria per le richieste più strutturate: verificare disponibilità e reperibilità delle materie prime bio necessarie per la produzione dei pasti rilasciando anche le relative dichiarazioni, redigere i capitolati, cercare i produttori per le aziende di ristorazione, supportare le aziende agricole che vogliono entrare nel canale della ristorazione scolastica. Ed ora anche consulenza per il riconoscimento dello stato di mensa biologica, finalizzata all’ottenimento dei contributi previsti dal Fondo. Competenze che sono fondamentali per lo sviluppo e la crescita dell’intero sistema.


Mense bio: le tappe

1986

Parte a Cesena la prima mensa scolastica biomediterranea

2018

Al via gli incentivi per le mense scolastiche biologiche virtuose

Quella del biologico nelle mense scolastiche è una realtà con una storia trentennale, che oggi coinvolge 1.300 comuni di tutta Italia, secondo l’ultimo censimento Bio Bank. Tutto è partito a metà degli anni Ottanta con la mensa bio di Cesena, nel cuore della Romagna. Un’esperienza che ha fatto da apripista in ambito nazionale e internazionale e ha dato il coraggio di iniziare ad altre amministrazioni. Ecco le tappe più significative che hanno contribuito all’introduzione e alla diffusione dei prodotti biologici nelle scuole. Si tratta in gran parte di leggi nazionali e regionali che hanno via via sollecitato, indicato e poi reso obbligatorio l’utilizzo di materie prime bio in quantitativi crescenti.

Comunque non sono stati i contributi a fare da volano per le mense scolastiche biologiche, dato che le regioni con il maggior numero di mense non coincidono necessariamente con quelle che hanno previsto contributi e incentivi nelle norme regionali. Ma oggi i contributi previsti dal Fondo per le mense scolastiche possono rivitalizzare il servizio di ristorazione in una fase particolare e sicuramente contribuire ad elevarne la qualità, a partire dalle materie prime bio. Le istituzioni possono infatti giocare un ruolo chiave per lo sviluppo del bio a beneficio dei bambini e dell'intera collettività. La direzione di marcia è indicata per tutti. Basta solo seguirla.

FOCUS BIO BANK MENSE SCOLASTICHE 2018

15


MENSE BIO: LE TAPPE

1986 Bio nelle scuole di Cesena L’esempio l’ha dato Cesena. Era il 1986 e ancora non esisteva una legge nazionale, né tantomeno europea, sul biologico. Ma grazie all’intuizione di un pediatra illuminato come Maurizio Iaia e al coraggio del dirigente scolastico Giovanni Faedi, della dietista Cristina Barducci e di un pioniere dell’agricoltura biologica come Paolo Missiroli, è partita la prima esperienza italiana di ristorazione scolastica con dieta bio-mediterranea. Una decina di anni dopo, nel 1996, con il primo censimento Bio Bank le mense scolastiche biologiche in Italia erano appena una settantina.

1999 Bio nella ristorazione pubblica Nel 1999 arriva il riconoscimento istituzionale. Il segnale è un semplice comma inserito nell’articolo 59 della Legge 488/99, ovvero la Finanziaria del 2000, per promuovere le produzioni agricole biologiche e di qualità. L’articolo prevede l’obbligo di inserire nelle diete giornaliere di mense scolastiche e ospedaliere prodotti biologici, tipici e tradizionali, tenendo conto delle linee guida e delle altre raccomandazioni dell'Istituto nazionale della nutrizione. Tanto basta per aprire una nuova fase. Sempre più mense passano al bio. (Legge 23 Dicembre 1999, n. 488, art. 59)

2001 Bio nelle scuole di Roma Il 2001 saluta l’arrivo della Capitale con 140.000 pasti giornalieri biologici: 80.000 pasti giornalieri in appalto e 60.000 in gestione diretta, 4.000 diete speciali per motivi di salute o etico-religiosi, merenda a metà mattina fornita dalla scuola,

16

FOCUS BIO BANK MENSE SCOLASTICHE 2018

una cucina per ogni scuola, prodotti biologici, equosolidali, no Ogm, carni Dop e Igp, consegna degli avanzi integri al Banco Alimentare, i resti per cani e gatti, riciclo dei materiali, miglioramento delle cucine e dei refettori, iniziative di educazione alimentare. Un vero e proprio catalogo di buone pratiche.

2002 Leggi regionali sul bio Sulla scia della Finanziaria, nel 2002 arriva il sostegno da parte delle Regioni (Veneto, Emilia-Romagna, Marche, Toscana, Basilicata), con norme specifiche per incentivare l'introduzione di prodotti biologici nelle mense. In particolare la legge regionale n. 29/2002 dell’Emilia-Romagna prevede che almeno il 70% delle materie prime utilizzate nelle scuole medie e negli altri servizi di ristorazione collettiva provenga da agricoltura bio, coltivazioni integrate e tipiche e tradizionali di qualità, con priorità agli alimenti bio e privi di Ogm. Nei nidi d’infanzia (dove la legislazione prescrive già la totale assenza di residui), nelle scuole materne e nelle elementari la percentuale richiesta è del 100%. Il Friuli aveva già provveduto nel 2000. La Provincia Autonoma di Trento lo farà nel 2005, la Regione Lazio nel 2009. Ecco tutte le norme regionali sulle mense bio in ordine cronologico: • Regione Autonoma Friuli-V.G. LR 15/2000 • Regione Veneto LR 6/2002 • Regione Marche LR 4/2002 • Regione Basilicata LR 18/2002 • Regione Toscana LR 18/2002 • Regione Emilia-Romagna LR 29/2002 • Provincia Autonoma di Trento con la Mozione 19/2005 • Regione Lazio LR 10/2009


MENSE BIO: LE TAPPE

2008 Acquisti Pubblici Verdi Nel 2008 un nuovo impulso arriva dal decreto interministeriale per incrementare gli Acquisti Verdi nella Pubblica Amministrazione, nel segno dell’economia circolare. Il Piano d’Azione Nazionale per il Green Public Procurement (GPP) prevede l’adozione dei Criteri Ambientali Minimi (CAM) per l’acquisto di prodotti e servizi da parte della Pubblica amministrazione, che verranno definiti successivamente per ogni categoria. (Decreto Interministeriale 11 aprile 2008, n. 135)

2011 Criteri Minimi Ambientali Con decreto interministeriale vengono definiti dal Ministero dell’Ambiente i Criteri Ambientali Minimi per l'acquisto di prodotti e servizi nel settore della ristorazione collettiva e nella fornitura di derrate alimentari. L’indicazione è che almeno il 15% della carne e almeno il 40% degli altri alimenti provenga da agricoltura biologica. L’appalto viene definito “verde” se integra tutti i criteri di base. Ma sono indicati anche criteri premianti. (Decreto Ministeriale 25 luglio 2011, Allegato 1)

2015 Green Economy Con la legge 221/2105 che promuove misure di Green Economy e per il contenimento dell’uso eccessivo di risorse naturali, il Green Public Procurement non è più una semplice indicazione, ma diventa un obbligo: quindi deve essere biologico almeno il 15% della carne e almeno il 40% degli altri prodotti utilizzati nella ristorazione collettiva pubblica. (Legge 28 dicembre 2015, n. 221)

2017 Fondo per le mense scolastiche bio Nel 2017, di nuovo con un emendamento alla Finanziaria, viene istituito il Fondo per le mense scolastiche biologiche, per promuovere il consumo di prodotti biologici e sostenibili per l’ambiente, con una dotazione di 4 milioni di euro per il 2017 e 10 milioni di euro annui a partire dal 2018. Fondo destinato sia a ridurre i costi a carico dei beneficiari del servizio, sia a realizzare iniziative di informazione e promozione nelle scuole. (Decreto Legge 24 aprile 2017, n. 50, art. 64, comma 5-bis – Convertito in legge e modificato: Legge 21 giugno 2017, n. 96)

2018 Requisiti per le mense bio Sulla Gazzetta Ufficiale viene pubblicato il decreto interministeriale che definisce le percentuali minime di materie prime bio (almeno il 70%) e i requisiti per qualificare il servizio di ristorazione scolastica. A partire dal 2018, le mense biologiche che rispondono a tali requisiti possono usufruire dei contributi previsti dal relativo Fondo. Nel decreto non si fa cenno alla certificazione. L’infografica sul sito del Mipaaf riporta invece testualmente: “Istituite per la prima volta le mense biologiche certificate”. (Decreto Interministeriale 18 dicembre 2017, n. 14771)

FOCUS BIO BANK MENSE SCOLASTICHE 2018

17


Bio bank: la banca dati del bio italiano Da 25 anni Scopri la storia dei nostri primi 25 anni sul Blog www.biobank.it #25BioBankItaly


Aziende di ristorazione Le aziende di ristorazione impegnate nelle mense scolastiche biologiche in Italia: quanti pasti annuali preparano nelle cucine e servono nei refettori delle scuole, quanti comuni gestiscono tramite appalto, quanto è cresciuta la quota delle materie prime bio utilizzate secondo i dati

dei censimenti Bio Bank effettuati anno dopo anno dal 2004 al 2017. Il censimento 2017 presenta i dati azienda per azienda: i riferimenti di base, l’email, il sito, la persona responsabile per la ristorazione scolastica oltre a pasti annuali, comuni serviti e percentuale del bio.

dati di base 2017

14

210

2.621

aziende di ristorazione

milioni di pasti annuali

comuni serviti

aziende leader 2017 Cir Food

Camst indice: 34,4

indice: 21,0

•2• Dati Bio Bank

•1•

Gruppo Elior indice: 16,5

•3•

FOCUS BIO BANK MENSE SCOLASTICHE 2018

19


AZIENDE DI RISTORAZIONE

Capitolati sempre più articolati Il censimento

Il censimento Bio Bank ha rilevato 14 aziende di catering impegnate nella ristorazione scolastica con almeno un milione di pasti l’anno e con almeno il 10% di materie prime bio in quantità sul totale. Per ogni azienda vengono indicati, oltre ai dati anagrafici, il numero di pasti forniti ogni anno nelle scuole, il relativo numero di comuni coinvolti e la quota del biologico sul volume totale degli acquisti effettuati. Dato molto importante quest’ultimo, perché moltiplicato per il numero dei pasti annuali fornisce l’indice dal quale nasce la classifica Bio Bank delle aziende di ristorazione che vede al primo posto la bolognese Camst (indice 34,4), al secondo la reggiana Cir Food (indice 21,0), al terzo la multinazionale francese Elior (indice 16,5 sommando i dati di Elior Ristorazione e di Gemeaz Elior). I due colossi cooperativi dell’Emilia-Romagna sono al primo posto a pari merito per il numero di pasti annuali, a quota 42 milioni. Per il numero di Comuni serviti primeggia invece Camst con 970 comuni, seguita da Cir Food con 450, quindi è decisamente più elevata la dimensione media delle mense gestite da Cir Food. E anche in relazione alla percentuale di materie prime bio sulla quantità totale utilizzata in cucina, le due aziende di ristorazione salgono sul podio, ma il primo posto va alla milanese SeRist con il 90%, seguita da Camst con l’82% e Cir Food con il 50%.

20

FOCUS BIO BANK MENSE SCOLASTICHE 2018

Non solo pasti

Le aziende di ristorazione gestiscono in appalto le mense scolastiche con varie formule che spaziano dalla fornitura di pasti preparati in strutture della stessa società di ristorazione alla gestione delle cucine interne o centralizzate comunali, dalla fornitura delle sole derrate per le mense gestite direttamente dai comuni, fino alle gestioni “miste”. Una gestione che richiede una conoscenza approfondita dei meccanismi burocratici, delle varie realtà produttive per la scelta dei fornitori più idonei e la capacità di districarsi tra i vari capitolati con utilizzo parziale o totale di prodotti biologici. Un ruolo che si è modificato nel tempo e che non si limita più alla semplice fornitura di pasti o derrate. I capitolati dei comuni per l’appalto del servizio di ristorazione scolastica sono infatti sempre più articolati. Alle società di catering si chiede la preparazione di adeguati menù per bambini e ragazzi, il controllo e il coordinamento di tutta l’attività, la gestione dei buoni pasto, il controllo della qualità del servizio, il monitoraggio del gradimento dei pasti da parte dei piccoli utenti e dei loro genitori. Si aggiungo anche le spese per il rinnovo degli impianti, per la sicurezza, per il miglioramento dell’aspetto e dell’arredo dei refettori, per la manutenzione. Si chiedono inoltre interventi di informazione e comunicazione sull’educazione alimentare per alunni, insegnanti, genitori e personale di cucina. Sintetizzando: sono lievitati sia gli aspetti gestionali, logistici e strutturali, sia quelli più immateriali, ma altrettanto importanti, come gli aspetti culturali e simbolici legati al cibo.


AZIENDE DI RISTORAZIONE

aziende di ristorazione 2017

L'indice è calcolato moltiplicando il numero di pasti annuali per la percentuale di materie prime bio, diviso per un milione.

azienda

n. pasti annuali

n. comuni serviti

% bio in quantitĂ

indice

Camst Cir Food Elior Ristorazione Gemeaz Elior Sodexo Italia Milano Ristorazione Vivenda Dussmann Service Ladisa Serenissima Ristorazione Euroristorazione Serist Eutourist New Compass Group Italia

42.000.000 42.000.000 18.000.000 15.000.000 27.300.000 13.707.947 13.188.051 9.275.441 5.760.000 7.347.431 7.427.445 2.384.914 4.500.000 1.825.520

970 450 270 170 337 1 55 42 60 101 116 11 12 26

82 50 50 50 25 35 36 50 50 34 30 90 30 12

34,4 21,0 9,0 7,5 6,8 4,8 4,7 4,6 2,9 2,5 2,2 2,1 1,4 0,2

Dati Bio Bank

FOCUS BIO BANK MENSE SCOLASTICHE 2018

21


AZIENDE DI RISTORAZIONE

percentuale di materie prime bio 2004-2017

Storico - Primo e ultimo censimento Bio Bank. Media ponderata (in relazione al n. di pasti annuali) della percentuale di materie prime bio in quantitĂ .

+26,4 23,3%

2004

punti percentuali

2017

materie prime bio

49,7% materie prime bio

ristorazione collettiva - ricavi 2015-2016 Ricavi specifici della ristorazione collettiva in Euro estratti dai bilanci di esercizio non consolidati, per le aziende censite su questo Focus.

azienda Gruppo Elior Camst Cir Food Sodexo Italia Serenissima Ristorazione Compass Group Italia Dussmann Service Vivenda Ladisa Milano Ristorazione SeRist Euroristorazione Eutourist New

2015

2016

678.623.000 426.924.000 382.400.000 315.190.000 194.900.000 160.039.000 136.354.000 141.651.000 81.824.000 89.412.000 89.632.000 53.893.000 N. D.

662.263.000 448.071.000 390.232.000 314.200.000 195.400.000 166.474.000 154.640.000 103.832.000 93.939.000 89.171.000 72.397.000 46.780.000 N. D.

Fonte: elaborazione Bio Bank su dati Ristorando n. 12/2017 e Bio Bank.

22

FOCUS BIO BANK MENSE SCOLASTICHE 2018

Dati Bio Bank


AZIENDE DI RISTORAZIONE

I dati azienda per azienda Criteri del censimento bio bank ~ Aziende di ristorazione con almeno un milione di pasti annuali nelle mense scolastiche e almeno il 10% di materie prime bio in quantitĂ .

CAMST scrl Via Tosarelli, 318 40055 Villanova BO Tel. 051/6017400 mail@camst.it www.camst.it Referente Vittoria Mazzilli N. pasti/anno 42.000.000 N. comuni forniti 970 Materie prime bio 82% CIR FOOD sc Cooperativa Italiana di Ristorazione Via A.B. Nobel, 19 42124 Reggio Emilia RE Tel. 0522/53011 info@cirfood.com www.cirfood.com Referente Giorgia Del Torre N. pasti/anno 42.000.000 N. comuni forniti 450 Materie prime bio 50% COMPASS GROUP ITALIA spa Via A. Scarsellini, 14 20161 Milano MI Tel. 02/480531 eurest@compass-group.it www.compass-group.it Referente Paolo Ezio Paoletti N. pasti/anno 1.825.520 N. comuni forniti 26 Materie prime bio 12%

DUSSMANN SERVICE srl Via Papa Giovanni XXIII, 4 24042 Capriate San Gervasio BG Tel. 02/91518 info@dussmann.it www.dussmann.it Referente Giovanni Colombo N. pasti/anno 9.275.441 N. comuni forniti 42 Materie prime bio 50% ELIOR RISTORAZIONE spa Via Venezia Giulia, 5/A 20157 Milano MI Tel. 02/390391 marketing-mi@elior.com www.elior.it Referente Franco Bucca N. pasti/anno 18.000.000 N. comuni/Istituti forniti 270 Materie prime bio 50% EURORISTORAZIONE srl Via Savona, 144 36040 Torri di Quartesolo VI Tel. 0444/580699 info@euroristorazione.it www.euroristorazione.it Referente Giuliano Ongaro N. pasti/anno 7.427.445 N. comuni forniti 116 Materie prime bio 30% EUTOURIST NEW srl Strada Torino, 31 10043 Orbassano TO Tel. 011/9007100 info@eutouristnew.it www.eutouristnew.com Referente Francesco Gilocchi N. pasti/anno 4.500.000 N. comuni forniti 12 Acquisti bio 30%

Dati Bio Bank

GEMEAZ ELIOR spa Via Venezia Giulia, 5/A 20157 Milano MI Tel. 02/390391 marketing-mi@elior.com www.gemeaz.it Referente Franco Bucca N. pasti/anno 15.000.000 N. comuni forniti 170 Materie prime bio 50%

SERIST srl Via G. Gozzano, 14 20092 Cinisello Balsamo MI Tel. 02/660521 serist@serist.it www.serist.it Referente Elisabetta Melli N. pasti/anno 2.384.914 N. comuni forniti 11 Materie prime bio 90%

LADISA srl Via G. Lindemann, 5/3 Z.Ind.le 70123 Bari BA Tel. 080/8682111 marketing@ladisa ristorazione.it www.ladisaristorazione.it Referente Cesare Pinto N. pasti/anno 5.760.000 N. comuni 60 Materie prime bio 50%

SODEXO ITALIA spa Segmento Scuole Via F.lli Gracchi, 36 20092 Cinisello Balsamo MI Tel. 02/696841 scuole.it@sodexo.com www.sodexo.com Referente Edoardo Venturini N. pasti/anno 27.300.000 N. comuni forniti 337 Materie prime bio 25%

MILANO RISTORAZIONE spa Via B. Quaranta, 41 20139 Milano MI Tel. 800/710980 parliamoci@ milanoristorazione.it www.milanoristorazione.it Referente Fabrizio De Fabritiis N. pasti/anno 13.707.947 N. comuni 1 Materie prime bio 35%

VIVENDA spa Via F. Antolisei, 25 00173 Roma RM Tel. 06/729961 tiziana.fiore@lacascina.it www.vivendaspa.it Referente Tiziana Fiore N. pasti/anno 13.188.051 N. comuni forniti 55 Materie prime bio 36%

SERENISSIMA RISTORAZIONE spa V.le della Scienza, 26 36100 Vicenza VI Tel. 0444/348400 info@grupposerenissima.it www.grupposerenissima.it Referente: Giulia Putin N. pasti/anno 7.347.431 N. comuni forniti 101 Materie prime bio 34%

FOCUS BIO BANK MENSE SCOLASTICHE 2018

23


in uscita a settembre

Focus e rapporto bio bank

100% statistiche e dati bio! Sfoglia i report digitali Bio Bank online. Vai alla sezione Pubblicazioni su www.biobank.it


mense scolastiche Il quadro delle mense scolastiche che utilizzano prodotti bio secondo i dati Bio Bank con le regioni e le province leader, le categorie di alimenti bio più utilizzate, la percentuale delle mense che utilizzano almeno il 70% di materie prime bio, la dimensione delle mense in base

al numero di pasti giornalieri e le modalità di gestione. Poi variazioni e trend con i dati storici raccolti dal 1996 al 2017 sia per le mense sia per i pasti. E infine il censimento completo con i dati mensa per mensa per le 1.311 realtà censite nel 2017.

dati di base 2017

1.311

1,3

1.093

mense scolastiche bio

milioni di pasti giornalieri

media pasti giornalieri per mensa

regioni leader 2017 Veneto

Lombardia 245 mense

215 mense

•2• Dati Bio Bank

•1•

Emilia-R. 163 mense

•3•

FOCUS BIO BANK MENSE SCOLASTICHE 2018

25


MENSE SCOLASTICHE

Bene, ma non benissimo Mense bio perché

Molto è stato detto e scritto sul ruolo chiave dello stile di vita e dell’alimentazione per il futuro delle nuove generazioni. Di qui il valore fondamentale dell’alimentazione biologica, soprattutto nelle scuole. A partire dalle intuizioni e dagli studi di pediatri illuminati come Maurizio Iaia e Luciano Proietti, fino alle numeroso ricerche scientifiche che nel tempo hanno supportato questa scelta. Ci limitiamo qui a ricordare quelle più importanti, rinviando alle pagine finali per le fonti. Il bio a scuola è una scelta educativa. E anche un investimento sulla salute dei bambini. Perché nell’immediato la qualità si paga, ma nel tempo ripaga. Già nel 2005 l’Organizzazione mondiale della sanità ha ammonito: “In quanto soggetti in via di sviluppo i bambini sono particolarmente vulnerabili all’impatto dell’inquinamento: la loro capacità di respirare, mangiare e bere più degli adulti rispetto alla loro massa corporea, fa sì che ingeriscano in maggior misura sostanze potenzialmente tossiche”. Diossine, pesticidi, nitriti e nitrati dei fertilizzanti azotati sono tra le sostanze più nocive. Sullo stile di vita purtroppo avanza anche in Italia il problema dell’obesità infantile. Ad affermarlo è il Global Burden of Disease 2015, pubblicato sulla rivista scientifica The Lancet a fine 2016, che confronta i progressi nel perseguire obiettivi di sviluppo connessi alla salute in 188 Paesi.

26

FOCUS BIO BANK MENSE SCOLASTICHE 2018

La scuola può e deve attivare tutte le risorse educative collegate la cibo. Le mense bio sono quindi un diritto, non un optional. E sono anche un dovere, perché spetta a noi tutelare la salute dei più piccoli.

Il bio nelle scuole

Nonostante l’influenza della crisi economica sui bilanci comunali, chi ha scelto di introdurre il bio nelle mense scolastiche difficilmente torna indietro. L’onda lunga della crisi agisce però da freno per chi vorrebbe iniziare. Lo confermano i dati Bio Bank. Le mense sono passate dalle 1.288 del 2016 alle 1.311 del 2017, con una crescita di appena l’1,8%. Quindi il turnover è leggermente positivo: 36 i comuni che hanno inserito materie prime bio, appena 13 quelli che non le utilizzano più. La crescita nel medio periodo, fra il 2013 e il 2017, è stata invece del 6%. Bisogna andare al 2011, al 2008, al 2002 e agli anni precedenti per trovare incrementi a due cifre. Un dato che si riflette anche nell’anno di introduzione dei prodotti bio, dichiarato da 767 mense sulle 1.311 censite: il 15% ha iniziato fino al 1999, il 75% fra il 2000 e il 2009, solo il 9% dal 2010 al 2017.


MENSE SCOLASTICHE

Le regioni leader

La regione leader per numero assoluto si conferma la Lombardia con 245 mense bio, seguita a ruota dal Veneto con 215, mentre l’Emilia-Romagna ne conta 163. Per quanto riguarda la distribuzione territoriale, è sempre netta la concentrazione al nord con il 69,9% delle mense (917 realtà). Seguono a distanza il centro che incide per il 17,2% (225 mense) e il sud con il 13% (169 mense). Nel tempo nord e centro hanno ceduto quote al sud, mano a mano che anche in quest’area si è diffuso l’utilizzo del bio nelle mense. Confermata rispetto all’anno precedente anche la classifica delle regioni con più mense in relazione al numero di abitanti. In testa sempre il Friuli-Venezia Giulia con l’indice più elevato: quasi 72,3 mense per ogni milione di abitanti, contro la media nazionale del 21,6. Al secondo posto il Trentino-Alto Adige con 53,6 mense, al terzo il Veneto con 43,8.

255 milioni di pasti

Crescita modesta, pari al 2%, anche per il numero di pasti giornalieri, bio in tutto o in parte. Erano 1.250.369 nel 2016 sono arrivati a 1.274.889 nel 2017. Nel medio periodo, fra il 2013 e il 2017, la crescita è stata del 3,7%. In questo caso gli incrementi a due cifre sono tutti fra il 1997 e il 2003.

Considerando il calendario scolastico medio di 200 giorni, i pasti bio serviti complessivamente lo scorso anno toccano quindi i 255 milioni, soprattutto in nidi, scuole materne e primarie. Differenziata la scala dimensionale delle varie mense bio presenti in Italia: il 43% del totale prepara fino a 300 pasti giornalieri, il 35% da 301 a 1.000, il 22% oltre 1.000. Un dato molto significativo, perché una cucina da 300 pasti non è come un centro che ne sforna 5.000 al giorno.

L’appalto è la regola

Per quanto riguarda le modalità di gestione, la formula dell’appalto resta nettamente prevalente. È scelta infatti dal 94% delle mense (era il 71% nel 2006). La gestione diretta è ormai residuale al 3% (era il 19% nel 2006), come pure quella mista, ovvero parte in appalto e parte i gestione diretta secondo l’ordine scolastico, sempre al 3% (era il 10% nel 2006). Quindi negli anni sempre più comuni hanno esternalizzato il servizio e ormai l’appalto è la regola. Naturalmente ci sono pro e contro. Con la delega si riducono i costi, ma è più difficile il controllo sulle materie prime utilizzate. Tutto si gioca sul capitolato d’appalto. Ecco l’importanza di un buon capitolato. Se c’è un punto in cui le amministrazioni locali devono investire per migliorare il servizio, senza far lievitare i costi, è proprio questo.

FOCUS BIO BANK MENSE SCOLASTICHE 2018

27


MENSE SCOLASTICHE

Leader Regioni leader 2017 1

2

3

2

per numero

1 3

n. mense

1 Lombardia - 245 2 Veneto - 215 3 Emilia-R. - 163

province leader 2017 per numero n. mense

province

n. mense/1 mln abitanti

1 Friuli-V.G. - 72,3 2 Trentino-A.A. - 53,6 3 Veneto - 43,8

per densità

n. mense/1 mln abitanti

N. mense 68 68 56 53 53 42 37 37 32 32

milano torino trento udine VICENZA treviso roma verona padova varese 28

per densità

FOCUS BIO BANK MENSE SCOLASTICHE 2018

province trento udine piacenza gorizia pordenone vicenza forlì-cesena belluno lodi verbano-c.o.

N. mense 104,0 99,7 80,2 78,8 73,7 61,3 58,4 58,3 52,3 50,1 Dati Bio Bank


MENSE SCOLASTICHE

Alimenti e identikit categorie di alimenti bio 2017

Principali categorie di alimenti bio, dichiarati da 947 mense su 1.311.

frutta e verdura cereali e farine pasta succhi e conserve latte e derivati legumi olio uova prodotti da forno carni surgelati

76% 61% 60% 55% 54% 47% 46% 33% 29% 24% 20%

identikit 2017 24%

min. 70% bio

3%

43% 22%

fino a 300 pasti

3%

diretta mista

94%

appalto

oltre 1.000 pasti

35%

da 301 a 1.000 pasti

CON ALMENO IL 70% DI MATERIE PRIME BIO 240 su 991 che hanno dichiarato la % di materie prime bio

Dati Bio Bank

pasti giornalieri

gestione

Dichiarati da 1.166 mense su 1.311 502 mense fino a 300 pasti 413 mense da 301 a 1.000 pasti 251 mense oltre 1.000 pasti

Dichiarata da 1.263 mense su 1.311 1.190 mense con appalto 34 mense con gestione diretta 39 mense con gestione mista

FOCUS BIO BANK MENSE SCOLASTICHE 2018

29


MENSE SCOLASTICHE

Numero di mense variazione 1996-2017 Storico - Primo e ultimo censimento Bio Bank. Essendo il periodo molto lungo e l'incremento molto elevato, la percentuale è ovviamente a quattro cifre. In pratica il numero di mense si è moltiplicato per 18.

72

1996

+1.721%

2017

mense scolastiche

1.311 mense scolastiche

variazione 2013-2017 Medio periodo - Primo e ultimo censimento Bio Bank del quinquennio.

1.236

2013

mense scolastiche

30

FOCUS BIO BANK MENSE SCOLASTICHE 2018

+6%

2017

1.311 mense scolastiche

Dati Bio Bank


MENSE SCOLASTICHE

trend 1996-2017

Storico - Dal primo all’ultimo censimento Bio Bank. In evidenza gli anni con il più alto incremento rispetto all’anno precedente.

2017 2016 2015 2014 2013 2012 2011 2010 2009 2008 2007 2006 2005 2004 2003 2002 2001 2000 1999 1998 1997 1996

Dati Bio Bank

1.311 1.288 1.250 1.249 1.236 1.196 1.116 +28% 872 837 791 +16% 683 658 647 608 561 522 +53% 342 +72% +81% 199 110 103 97 72

+35%

FOCUS BIO BANK MENSE SCOLASTICHE 2018

31


MENSE SCOLASTICHE

Numero di pasti giornalieri variazione 1996-2017 Storico - Primo e ultimo censimento Bio Bank. Essendo il periodo molto lungo e l'incremento molto elevato, la percentuale è ovviamente a quattro cifre. In pratica il numero di pasti giornalieri si è moltiplicato per 52.

24.425

1996

+5.120%

2017

PASTI GIORNALIERI

1.274.889 PASTI GIORNALIERI

variazione 2013-2017 Medio periodo - Primo e ultimo censimento Bio Bank del quinquennio.

1.229.921

2013

PASTI GIORNALIERI

32

FOCUS BIO BANK MENSE SCOLASTICHE 2018

+4%

2017

1.274.889 PASTI GIORNALIERI

Dati Bio Bank


MENSE SCOLASTICHE

trend 1996-2017

Storico - Dal primo all’ultimo censimento Bio Bank. In evidenza gli anni con il più alto incremento rispetto all’anno precedente.

2017 2016 2015 2014 2013 2012 2011 2010 2009 2008 2007 2006 2005 2004 2003 2002 2001 2000 1999 1998 1997 1996

Dati Bio Bank

1.274.889 1.250.369 1.232.358 1.229.814 1.229.921 1.196.237 1.111.222 1.052.532 1.030.243 983.243 924.161 895.886 838.657 805.532 +20% 784.730 654.152 +48% 443.087 +66% 267.474 +83% 146.406 141.402 +326% +36% 33.180 24.425

FOCUS BIO BANK MENSE SCOLASTICHE 2018

33


3.484 328

E-commerce alimenti

Aziende alimenti

AZIENDE? E-COMMERCE?

brillano online!

Consulta liberamente le banche dati su www.biobank.it

201

E-commerce cosmesi & Co

426

Aziende cosmesi & Co


MENSE SCOLASTICHE

I dati mensa per mensa Criteri del censimento bio bank ~ Comuni che hanno introdotto alimenti bio nella refezione scolastica (una sola portata bio, alcuni prodotti bio o l’intero menù bio), mense scolastiche private steineriane.

legenda ~ Il numero di pasti indicato è giornaliero Mense che utilizzano almeno il 70% di materie prime bio PIEMONTE Alessandria ALESSANDRIA 3.500 pasti con 10% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2010 ALLUVIONI CAMBIÒ 40 pasti con prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria; inseriti nel 2008 CASSINE 80 pasti con 25% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2006 l NOVI LIGURE 1.200 pasti con 85% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2002

Dati Bio Bank

SALE 120 pasti con prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2006

CASTELNUOVO DON BOSCO 100 pasti con prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado

VALENZA censimento in corso

Biella

Asti ASTI 2.500 pasti con 50% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2012 CANELLI 340 pasti con 20% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado CASTELL’ALFERO 150 pasti con 35% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2000

BIELLA 1.500 pasti con 15% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2013 COSSATO 650 pasti con 20% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2000 l MONGRANDO 400 pasti con 95% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2001

OCCHIEPPO INFERIORE 200 pasti con prodotti bio in scuola primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2007

Cuneo

MONTÀ 340 pasti con 30% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2002

l ALBA 1.800 pasti con 90% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 1996

MORETTA 200 pasti con prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2006

BORGO SAN DALMAZZO 800 pasti con 35% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2002

RACCONIGI 130 pasti con prodotti bio in scuola primaria; inseriti nel 2008

CUNEO 1.900 pasti con 15% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2004 l GARESSIO 50 pasti con 70% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria

SALUZZO 400 pasti con 20% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria; inseriti nel 2007 SAVIGLIANO 900 pasti con 30% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado

FOCUS BIO BANK MENSE SCOLASTICHE 2018

35


MENSE SCOLASTICHE VERZUOLO 20% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria VIGNOLO 100 pasti con 5% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria; inseriti nel 2011

Novara ARONA 600 pasti con 20% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 1999 CASTELLETTO SOPRA TICINO 440 pasti con 60% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria; inseriti nel 2007 GOZZANO 175 pasti con 20% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2007 NOVARA 4.500 pasti con 15% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria OLEGGIO 500 pasti con 30% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2001 POMBIA 200 pasti con prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria ROMAGNANO SESIA 250 pasti con prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2008

TRECATE 160 pasti con 10% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2008

CALUSO 540 pasti con 25% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2000

VARALLO POMBIA 300 pasti con prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado

CAMBIANO 400 pasti con 25% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2001

Torino ALMESE 210 pasti con prodotti bio in scuola primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2007 ALPIGNANO 1.100 pasti con 15% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2003 l AVIGLIANA 700 pasti con 75% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria; inseriti nel 2002 l BRANDIZZO 675 pasti con 70% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2000 BRUINO 580 pasti con 1% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado BRUSASCO censimento in corso BUSANO 55 pasti con 30% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria; inseriti nel 2002 BUTTIGLIERA ALTA 430 pasti con 10% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2007

36

CARMAGNOLA 1.200 pasti con 50% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria CASELLE TORINESE 1.200 pasti con 5% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado CASTAGNOLE PIEMONTE 55 pasti con 40% di prodotti bio in scuola primaria CERCENASCO 100 pasti con 20% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria l CHIERI 1.950 pasti con 85% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria; inseriti nel 1999 CHIVASSO 2.080 pasti con 20% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 1995 CIRIÈ 1.100 pasti con 5% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2008 COAZZE 120 pasti con 15% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado

FOCUS BIO BANK MENSE SCOLASTICHE 2018

COLLEGNO 2.900 pasti con 50% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2001 CORIO 200 pasti con 15% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2003 CUMIANA 310 pasti con 15% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado DRUENTO 500 pasti con 25% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado FORNO CANAVESE 250 pasti con 30% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2001 GASSINO TORINESE censimento in corso GIAVENO 900 pasti con 15% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2008 l GRUGLIASCO 2.500 pasti con 85% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 1993 l IVREA 1.700 pasti con 90% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; pasti bio una volta a settimana; inseriti nel 1997 LA LOGGIA censimento in corso

LANZO TORINESE 440 pasti con prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado LEINÌ 3.200 pasti con prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2005 LOMBRIASCO 30 pasti con prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria MACELLO 70 pasti con prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria MAZZÈ 300 pasti con 55% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria; inseriti nel 2001 MONCALIERI 2.200 pasti con 50% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 1998 MONTALTO DORA 300 pasti con 35% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 1999 MONTANARO 190 pasti con 60% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2010 NICHELINO 3.300 pasti con 35% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2015 NONE 370 pasti con 15% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria; inseriti nel 2002

Dati Bio Bank


MENSE SCOLASTICHE ORBASSANO 1.300 pasti con 60% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado PANCALIERI 150 pasti con 20% di prodotti bio in scuola primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2008 PIANEZZA 970 pasti con 25% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria; inseriti nel 2002 l PINEROLO 2.200 pasti con 80% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado PINO TORINESE 400 pasti con 20% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2003 POIRINO censimento in corso l PRAROSTINO 90 pasti con 70% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria REANO censimento in corso l RIVOLI 2.700 pasti con 100% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 1997 ROSTA 340 pasti con 5% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2005 l SAN FRANCESCO AL CAMPO 200 pasti con 70% di prodotti bio in scuola primaria, secondaria di primo grado

Dati Bio Bank

SAN GILLIO 200 pasti con 15% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria; inseriti nel 2001 SAN MAURO TORINESE 1.600 pasti con prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado SAN SECONDO DI PINEROLO 150 pasti con 15% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 1989 SANT’AMBROGIO DI TORINO 250 pasti con 5% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado

TORRE PELLICE 120 pasti con 45% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 1998 TRANA censimento in corso

GRAVELLONA TOCE 184 pasti con 10% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2001

VENARIA REALE 2.200 pasti con 35% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2003

l VERBANIA 1.600 pasti con 75% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2001

VEROLENGO 230 pasti con 60% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria; inseriti nel 2009

VIGNONE censimento in corso

VILLANOVA CANAVESE censimento in corso

Vercelli

SANTENA 660 pasti con 15% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado

VINOVO 1.000 pasti con 30% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 1992

SCALENGHE 152 pasti con 15% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2002

VIRLE PIEMONTE 40 pasti con prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria; inseriti nel 2006

SETTIMO TORINESE 2.600 pasti con 10% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2006

GHIFFA censimento in corso

VILLADOSSOLA 310 pasti con prodotti bio

VALLE D’AOSTA Aosta AOSTA 800 pasti con 15% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2001

VOLPIANO censimento in corso VOLVERA 400 pasti con 15% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria

COURMAYEUR censimento in corso LA THUILE censimento in corso

STRAMBINO 1.100 pasti con 55% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado

Verbano-C.O.

TORINO 43.000 pasti con 40% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 1995

CASALE CORTE CERRO 380 pasti con 15% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria; inseriti nel 2008

l TORINO 40 pasti con 100% di prodotti bio in scuola dell’infanzia; scuola steineriana

GATTINARA 190 pasti con 60% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2001

CAMBIASCA 100 pasti con prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria

DOMODOSSOLA 800 pasti con prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2009

LIGURIA Genova l BOGLIASCO 215 pasti con 70% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado CASARZA LIGURE 100 pasti con prodotti bio in scuola primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2007

CERANESI 100 pasti con prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria CHIAVARI 950 pasti con 45% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria l COGOLETO 500 pasti con 90% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2001 GENOVA 24.200 pasti con 30% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado RAPALLO 800 pasti con 40% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2004 RECCO 350 pasti con 1% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria; inseriti nel 2000 SANTA MARGHERITA LIGURE censimento in corso l SERRA RICCÒ 300 pasti con 95% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2006

Imperia l BORDIGHERA 500 pasti con 95% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria; inseriti nel 2001 CAMPOROSSO 320 pasti con 15% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria; inseriti nel 2001

FOCUS BIO BANK MENSE SCOLASTICHE 2018

37


MENSE SCOLASTICHE IMPERIA 1.480 pasti con 5% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado e secondo grado; inseriti nel 2013 SANREMO 2.500 pasti con 5% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2000 l VALLEBONA 15 pasti con 100% di prodotti bio in scuola dell’infanzia; scuola steineriana VENTIMIGLIA 1.300 pasti con 10% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2002

La Spezia ARCOLA 270 pasti con 65% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2004 BOLANO 450 pasti con 15% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 1999 CASTELNUOVO MAGRA 350 pasti con 45% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2000 LA SPEZIA 3.500 pasti con 35% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 1999

ORTONOVO 173 pasti con 40% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2000 PORTOVENERE 240 pasti con 25% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2000 SARZANA 700 pasti con 45% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 1988 SESTA GODANO 950 pasti con prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; pasti bio una volta al mese; inseriti nel 2005 l VEZZANO LIGURE 320 pasti con 100% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2000

Savona ALBISOLA SUPERIORE 300 pasti con prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2007 ALTARE 100 pasti con prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado BORGHETTO SANTO SPIRITO 250 pasti con prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2008 CAIRO MONTENOTTE 320 pasti con 50% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria; inseriti nel 2000

38

CARCARE 300 pasti con prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado

COSTA VOLPINO 350 pasti con 25% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado

FINALE LIGURE 300 pasti con 35% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2003

DALMINE 1.430 pasti con 35% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2002

LAIGUEGLIA 120 pasti con 10% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria

GORLAGO 30 pasti con 30% di prodotti bio in scuola primaria; refezione solo due volte a settimana; inseriti nel 2006

LOANO 500 pasti con prodotti bio in scuola primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2003 SAVONA 2.300 pasti con 10% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2001 l VARAZZE 600 pasti con 95% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria; inseriti nel 2006

LOMBARDIA Bergamo l BERGAMO 4.200 pasti con 80% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 1998

TERNO D’ISOLA 300 pasti con prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2009 TREVIGLIO 1.850 pasti con 45% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2002

Brescia BAGNOLO MELLA 700 pasti con 30% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria BOTTICINO 370 pasti con prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2005

BREMBATE DI SOPRA 180 pasti con 30% di prodotti bio in scuola primaria, secondaria di primo grado

BRESCIA 7.300 pasti con 55% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria; inseriti nel 1998

CAPRIATE SAN GERVASIO 200 pasti con 30% di prodotti bio in scuola primaria; inseriti nel 2001

CALCINATO 350 pasti con 15% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria; inseriti nel 2010

CARAVAGGIO 950 pasti con 25% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado

CAPRIOLO 430 pasti con 25% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado

FOCUS BIO BANK MENSE SCOLASTICHE 2018

CASTEL MELLA 520 pasti con 15% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2002 DESENZANO DEL GARDA 1.000 pasti con 45% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria; inseriti nel 2001 GHEDI 850 pasti con 35% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2001 GUSSAGO 500 pasti con prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria ISEO 420 pasti con 25% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2007 LENO 900 pasti con 25% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2002 l LONATO DEL GARDA 670 pasti con 100% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria; inseriti nel 2004 LUMEZZANE 100 pasti con prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria MAZZANO 500 pasti con 25% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2001 MONTICHIARI 830 pasti con 15% di prodotti bio in scuola primaria, scuola dell’infanzia; inseriti nel 2001

Dati Bio Bank


MENSE SCOLASTICHE l MONTIRONE 350 pasti con 90% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado

INVERIGO 420 pasti con 40% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado

l PIANCOGNO 20 pasti con 70% di prodotti bio in scuola dell’infanzia; inseriti nel 2001

LURATE CACCIVIO 130 pasti con 50% di prodotti bio in scuola primaria

SIRMIONE 200 pasti con 25% di prodotti bio in scuola primaria, secondaria di primo grado

Como ALSERIO censimento in corso APPIANO GENTILE 300 pasti con 50% di prodotti bio in scuola primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2003

OLGIATE COMASCO censimento in corso ORSENIGO 60 pasti con 20% di prodotti bio in scuola primaria; inseriti nel 2002 PARÈ 30 pasti con 20% di prodotti bio in scuola primaria; inseriti nel 2001 ROVELLO PORRO censimento in corso SENNA COMASCO censimento in corso

CREMA 1.680 pasti con 30% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2001

LIERNA 110 pasti con prodotti bio in scuola primaria

CREMONA 3.000 pasti con 50% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2001

MANDELLO DEL LARIO 200 pasti con 15% di prodotti bio in scuola primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2005

CANTÙ 1.000 pasti con 40% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2005

Cremona

CARUGO censimento in corso

BONEMERSE 120 pasti con 15% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria; inseriti nel 2006

Lecco

CASALBUTTANO ED UNITI 65 pasti con prodotti bio in scuola dell’infanzia

BELLANO 65 pasti con 1% di prodotti bio

COMO 3.800 pasti con 30% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2008 ERBA 710 pasti con 35% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado GRANDATE censimento in corso GRIANTE censimento in corso

Dati Bio Bank

CASALE CREMASCO VIDOLASCO 110 pasti con prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria CASALMORANO 120 pasti con 10% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria; inseriti nel 2010 CASTELLEONE 430 pasti con 15% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria

MONTICELLO BRIANZA censimento in corso

PIADENA 200 pasti con prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2001

TAVERNERIO censimento in corso

l COMO 75 pasti con 100% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria; scuola steineriana; inseriti nel 1997

MONTE MARENZO censimento in corso

OFFANENGO 260 pasti con 30% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2002

BINAGO censimento in corso

ANNICCO 60 pasti con 30% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria; inseriti nel 2006

LOMAGNA 200 pasti con prodotti bio in scuola primaria

OSNAGO 200 pasti con prodotti bio in scuola primaria PADERNO D’ADDA 280 pasti con 30% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria; inseriti nel 2007

CODOGNO 750 pasti con 30% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria; inseriti nel 2001 LODI 2.500 pasti con 35% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2006 MASSALENGO 250 pasti con 20% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria; inseriti nel 2002 SAN FIORANO 110 pasti con prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria SOMAGLIA 250 pasti con 10% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2008

l SAN BASSANO 130 pasti con 70% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria; inseriti nel 2007

ROBBIATE 420 pasti con 20% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado

SPINO D’ADDA 500 pasti con prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria

TORRE DE’ BUSI censimento in corso

SORDIO 250 pasti con 35% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria; inseriti nel 2002

VERCURAGO 60 pasti con 40% di prodotti bio in scuola primaria

TAVAZZANO CON VILLAVESCO 100 pasti con prodotti bio

Lodi

TURANO LODIGIANO 100 pasti con prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria

ABBADIA LARIANA 80 pasti con 20% di prodotti bio in scuola primaria

BERTONICO 60 pasti con 5% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria; inseriti nel 2008

CALOLZIOCORTE 600 pasti con 30% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado

l CASALETTO LODIGIANO 160 pasti con 90% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria; inseriti nel 2009

CARENNO censimento in corso ERVE censimento in corso LECCO 2.200 pasti con 30% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; pasti bio due volte al mese

CASELLE LANDI 120 pasti con prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado

ZELO BUON PERSICO 70 pasti con 25% di prodotti bio in scuola dell’infanzia

Mantova BORGO VIRGILIO 600 pasti con 30% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2004 CANNETO SULL’OGLIO 200 pasti con 5% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2006

FOCUS BIO BANK MENSE SCOLASTICHE 2018

39


MENSE SCOLASTICHE CASTEL D’ARIO 100 pasti con prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia CASTIGLIONE DELLE STIVIERE 800 pasti con prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2001 CURTATONE prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2004 DOSOLO 100 pasti con 5% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado MANTOVA 2.100 pasti con 20% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado MARMIROLO 250 pasti con 15% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria; inseriti nel 2007 PEGOGNAGA 400 pasti con prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado PORTO MANTOVANO 700 pasti con 5% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria ROVERBELLA 220 pasti con prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria SAN GIACOMO DELLE SEGNATE 50 pasti con 15% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2006

40

SERMIDE 220 pasti con 20% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado SUZZARA 750 pasti con 35% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2007 VIADANA 450 pasti con 5% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado

Milano ABBIATEGRASSO 2.500 pasti con 50% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2000 l ASSAGO 1.000 pasti con 75% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado BASIANO 330 pasti con prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria; inseriti nel 2011 BASIGLIO 850 pasti con 15% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado BOLLATE 2.680 pasti con 45% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2009 BRESSO 1.280 pasti con prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2001

BUCCINASCO 2.350 pasti con 45% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2002

CINISELLO BALSAMO 4.100 pasti con 45% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado

CAMBIAGO 600 pasti con 40% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado

COLOGNO MONZESE 3.450 pasti con 50% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 1999

CANEGRATE 1.150 pasti con 40% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2001

CORBETTA 1.400 pasti con 50% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2004

CARPIANO 200 pasti con 20% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria

CORMANO 1.200 pasti con 45% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2005

CARUGATE 950 pasti con 35% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria; inseriti nel 2001 CASSINETTA DI LUGAGNANO censimento in corso CERNUSCO SUL NAVIGLIO 2.200 pasti con 45% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2001 CERRO MAGGIORE 790 pasti con 1% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2008 CESANO BOSCONE 1.690 pasti con prodotti bio in asilo nido, scuola primaria, scuola dell’infanzia; pasti bio due volte al mese; inseriti nel 2000 CESATE 800 pasti con 45% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado

FOCUS BIO BANK MENSE SCOLASTICHE 2018

CORNAREDO 1.350 pasti con 5% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2001 CORSICO 2.500 pasti con 5% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; pasti bio due volte al mese; inseriti nel 1995 CUSANO MILANINO 1.250 pasti con 15% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2001 DRESANO censimento in corso GORGONZOLA 1.100 pasti con 5% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria; inseriti nel 2009 GUDO VISCONTI 140 pasti con 10% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria

LAINATE 1.800 pasti con prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2010 LEGNANO 3.000 pasti con 35% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2013 LOCATE DI TRIULZI 700 pasti con 10% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2005 MAGENTA 1.800 pasti con 30% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado MAGNAGO 650 pasti con 55% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2004 MASATE 180 pasti con prodotti bio in scuola primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2011 MELEGNANO 1.040 pasti con 55% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria; inseriti nel 2001 MELZO 1.600 pasti con 40% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2005 MESERO 150 pasti con 40% di prodotti bio in scuola primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2002

Dati Bio Bank


MENSE SCOLASTICHE MILANO 86.600 pasti con 35% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 1998 l MILANO 140 pasti con 100% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado e secondo grado; scuola steineriana OPERA 1.000 pasti con 10% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2000 PADERNO DUGNANO 2.800 pasti con 40% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2007 PESCHIERA BORROMEO 1.700 pasti con 35% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado PESSANO CON BORNAGO 850 pasti con 15% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2001 PIEVE EMANUELE 1000 pasti con 15% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria; inseriti nel 2000 PIOLTELLO 1.970 pasti con 30% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado, asilo nido; inseriti nel 2001 POZZUOLO MARTESANA 450 pasti con 15% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria; inseriti nel 2001

Dati Bio Bank

PREGNANA MILANESE 650 pasti con 25% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 1998 RESCALDINA 1.300 pasti con prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; pasti bio solo qualche giornata; inseriti nel 2001 RHO 2.900 pasti con 40% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado, asilo nido; inseriti nel 2016 RODANO 370 pasti con 30% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2005 ROSATE 500 pasti con 20% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado ROZZANO 3.100 pasti con 35% di prodotti bio in scuola primaria, secondaria di primo grado, scuola dell’infanzia, asilo nido; pasti bio una volta a settimana; inseriti nel 2004 l SAN DONATO MILANESE 3.000 pasti con 90% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria; inseriti nel 1999 SAN GIULIANO MILANESE 3.000 pasti con 10% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado SEDRIANO 1.000 pasti con 1% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2000

SEGRATE 2.800 pasti con 15% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2002

VIGNATE 730 pasti con 30% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2000

SENAGO 1.450 pasti con 40% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 1994

VILLA CORTESE 300 pasti con 10% di prodotti bio in scuola primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2002

l SESTO SAN GIOVANNI 5.000 pasti con 85% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2000 SETTIMO MILANESE 1.500 pasti con 25% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2001

VIMODRONE 950 pasti con 40% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2000 VITTUONE 680 pasti con 20% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2002 VIZZOLO PREDABISSI 300 pasti con prodotti bio

SOLARO 900 pasti con 35% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria; inseriti nel 1998

Monza-Brianza

TREZZO SULL’ADDA 950 pasti con 35% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2002

AGRATE BRIANZA 1.430 pasti con 35% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2006

TRIBIANO 320 pasti con 25% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria; inseriti nel 2001

ALBIATE censimento in corso

VANZAGHELLO 500 pasti con 50% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2000 VERMEZZO 450 pasti con 25% di prodotti bio in scuola primaria, secondaria di primo grado

ZELO SURRIGONE 70 pasti con 25% di prodotti bio in scuola dell’infanzia

ARCORE 1.100 pasti con 40% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2001 BELLUSCO 700 pasti con 45% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2005

BERNAREGGIO 700 pasti con 5% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2001 BESANA IN BRIANZA 1.000 pasti con 40% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado BIASSONO 450 pasti con 5% di prodotti bio in scuola primaria; inseriti nel 2002 BOVISIO MASCIAGO 1.160 pasti con 45% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2002 BRUGHERIO 2.000 pasti con 5% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; pasti bio una volta al mese; inseriti nel 2002 CAPONAGO 275 pasti con 30% di prodotti bio in scuola primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2016 CARATE BRIANZA 1.000 pasti con 60% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria; inseriti nel 2006 CESANO MADERNO 2.000 pasti con 5% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2009 l CONCOREZZO 1.200 pasti con 70% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2005

FOCUS BIO BANK MENSE SCOLASTICHE 2018

41


MENSE SCOLASTICHE DESIO 2.500 pasti con 15% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2000

NOVA MILANESE 1.800 pasti con 25% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2000

GIUSSANO 1.000 pasti con 60% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2000

RENATE 270 pasti con 30% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado

LESMO 500 pasti con 15% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado LIMBIATE 2.300 pasti con 5% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2001 LISSONE 2.700 pasti con 60% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 1999 l MACHERIO 500 pasti con 70% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria l MONZA 7.000 pasti con 70% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2001 MUGGIÒ 1.600 pasti con 20% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria; inseriti nel 2000

SEREGNO 2.450 pasti con 5% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado TRIUGGIO censimento in corso VAREDO 1.200 pasti con 20% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2001 VEDANO AL LAMBRO 500 pasti con 35% di prodotti bio in asilo nido, scuola primaria, secondaria di primo grado; pasti bio una volta al mese; inseriti nel 1996

CERTOSA DI PAVIA 500 pasti con 45% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria CILAVEGNA 300 pasti con 5% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2000 GARLASCO 390 pasti con 30% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria; inseriti nel 2003 PAVIA 4.100 pasti con 25% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2001 SIZIANO 600 pasti con 20% di prodotti bio; inseriti nel 2012

VEDUGGIO CON COLZANO 250 pasti con 30% di prodotti bio in scuola primaria

TORREVECCHIA PIA 450 pasti con 45% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado

VILLASANTA 900 pasti con 10% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado

TRAVACÒ SICCOMARIO 130 pasti con 60% di prodotti bio in scuola primaria, scuola dell’infanzia; inseriti nel 2010

VIMERCATE 2.000 pasti con 40% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2001

VALLE SALIMBENE 50 pasti con prodotti bio

Pavia BEREGUARDO 180 pasti con 15% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado

42

CARBONARA AL TICINO 40 pasti con prodotti bio

VIDIGULFO 560 pasti con 40% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria; inseriti nel 2009 VIGEVANO 3.200 pasti con 50% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2011

FOCUS BIO BANK MENSE SCOLASTICHE 2018

VOGHERA 1.650 pasti con 5% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2000

CASORATE SEMPIONE 300 pasti con prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2008

ZERBOLÒ 60 pasti con prodotti bio

CASSANO MAGNAGO 1.200 pasti con 15% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2001

Sondrio SONDRIO 960 pasti con 45% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria; inseriti nel 2001

Varese AZZATE 45 pasti con 30% di prodotti bio in scuola primaria; inseriti nel 1998 BESNATE 200 pasti con prodotti bio in scuola primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2011 BISUSCHIO censimento in corso BRINZIO censimento in corso BUGUGGIATE censimento in corso BUSTO ARSIZIO 3.000 pasti con 30% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2002 CANTELLO 115 pasti con 15% di prodotti bio; inseriti nel 2012 CARNAGO 200 pasti con prodotti bio in scuola primaria, secondaria di primo grado CARONNO PERTUSELLA censimento in corso CASALZUIGNO censimento in corso

l CASTIGLIONE OLONA 200 pasti con 70% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 1991 CAVARIA CON PREMEZZO 20% di prodotti bio in scuola primaria CITTIGLIO censimento in corso COCQUIO-TREVISAGO censimento in corso CUGLIATE-FABIASCO censimento in corso FAGNANO OLONA 380 pasti con 45% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2001 FERNO censimento in corso GALLARATE 3.000 pasti con 20% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado e secondo grado GAZZADA SCHIANNO 110 pasti con 10% di prodotti bio in scuola primaria, secondaria di primo grado GORLA MAGGIORE censimento in corso ORIGGIO censimento in corso

Dati Bio Bank


MENSE SCOLASTICHE SAMARATE 550 pasti con 40% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2001 SARONNO 2.500 pasti con 5% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; pasti bio una settimana al mese SESTO CALENDE 750 pasti con 30% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2011 SOLBIATE ARNO 180 pasti con 60% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria; inseriti nel 2011 SOLBIATE OLONA censimento in corso SOMMA LOMBARDO censimento in corso TRADATE 380 pasti con 45% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria l VARESE 2.300 pasti con 80% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2000 VENEGONO SUPERIORE 60 pasti con prodotti bio in scuola primaria, secondaria di primo grado

TRENTINO-A.A. Bolzano BOLZANO 3.560 pasti con 30% di prodotti bio in scuola primaria, secondaria di primo grado e secondo grado; inseriti nel 2000

Dati Bio Bank

Trento ALA 450 pasti con 30% di prodotti bio in scuola primaria, secondaria di primo grado ARCO 88 pasti con 20% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia; inseriti nel 2001 AVIO 260 pasti con 30% di prodotti bio in scuola primaria, secondaria di primo grado BASELGA DI PINÈ 260 pasti con 50% di prodotti bio in scuola primaria, secondaria di primo grado l BEDOLLO 65 pasti con 70% di prodotti bio in scuola primaria BESENELLO 155 pasti con 30% di prodotti bio in scuola primaria BRENTONICO 250 pasti con 30% di prodotti bio in scuola primaria BREZ 35 pasti con 25% di prodotti bio in scuola primaria CALCERANICA AL LAGO 70 pasti con 50% di prodotti bio in scuola primaria CALDONAZZO 70 pasti con 50% di prodotti bio in scuola primaria; inseriti nel 2003 CALLIANO 88 pasti con 30% di prodotti bio in scuola primaria CAMPODENNO 55 pasti con 25% di prodotti bio in scuola primaria CAVARENO 45 pasti con 25% di prodotti bio in scuola primaria

l CENTA SAN NICOLÒ 60 pasti con 70% di prodotti bio in scuola primaria; inseriti nel 2003 CIVEZZANO 290 pasti con 50% di prodotti bio in scuola primaria, secondaria di primo grado CLES 200 pasti con 25% di prodotti bio in scuola primaria, secondaria di primo grado COREDO 110 pasti con 25% di prodotti bio in scuola primaria, secondaria di primo grado DENNO 120 pasti con 25% di prodotti bio in scuola primaria, secondaria di primo grado FIEROZZO 80 pasti con 50% di prodotti bio in scuola primaria FLAVON 55 pasti con 25% di prodotti bio in scuola primaria FOLGARIA 155 pasti con 50% di prodotti bio in scuola primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2011 FONDO 70 pasti con 25% di prodotti bio in scuola secondaria di primo grado FORNACE 35 pasti con 50% di prodotti bio in scuola primaria ISERA 116 pasti con 30% di prodotti bio in scuola primaria LAVARONE 115 pasti con 50% di prodotti bio in scuola primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2011

LEVICO TERME 160 pasti con 50% di prodotti bio in scuola primaria, secondaria di primo grado LIVO 75 pasti con 25% di prodotti bio in scuola primaria MORI 740 pasti con 30% di prodotti bio in scuola primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 1997

ROVERETO 2.850 pasti con 30% di prodotti bio in scuola primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2004 SAN MICHELE ALL’ADIGE 120 pasti con prodotti bio in scuola dell’infanzia; inseriti nel 2000 SANT’ORSOLA TERME 50 pasti con 50% di prodotti bio in scuola primaria

NOGAREDO 67 pasti con 30% di prodotti bio in scuola primaria

SARNONICO 25 pasti con 25% di prodotti bio in scuola primaria

NOMI 80 pasti con 30% di prodotti bio in scuola primaria

TAIO 140 pasti con 25% di prodotti bio in scuola primaria, secondaria di primo grado

PERGINE VALSUGANA 1.100 pasti con 50% di prodotti bio in scuola primaria, secondaria di primo grado POMAROLO 120 pasti con 30% di prodotti bio in scuola primaria REVÒ 65 pasti con 25% di prodotti bio in scuola primaria RIVA DEL GARDA 160 pasti con 40% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia; inseriti nel 2002 ROMENO 50 pasti con 25% di prodotti bio in scuola primaria RONZO-CHIENIS 70 pasti con 30% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria; inseriti nel 1992 l ROVERETO 30 pasti con 100% di prodotti bio in scuola dell’infanzia; scuola steineriana; inseriti nel 1997

TASSULLO 120 pasti con 25% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria TENNA 35 pasti con 50% di prodotti bio in scuola primaria TERRAGNOLO 33 pasti con 30% di prodotti bio in scuola primaria TON 65 pasti con 25% di prodotti bio in scuola primaria TRAMBILENO 47 pasti con 30% di prodotti bio in scuola primaria TRENTO 2.120 pasti con 50% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 1989 l TRENTO 200 pasti con 100% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; scuola steineriana

FOCUS BIO BANK MENSE SCOLASTICHE 2018

43


MENSE SCOLASTICHE TRES 70 pasti con 25% di prodotti bio in scuola primaria TUENNO 160 pasti con 25% di prodotti bio in scuola primaria, secondaria di primo grado VALLARSA 47 pasti con 30% di prodotti bio in scuola primaria VATTARO 100 pasti con 50% di prodotti bio in scuola primaria VIGOLO VATTARO 250 pasti con 50% di prodotti bio in scuola primaria, secondaria di primo grado VILLA LAGARINA 400 pasti con 30% di prodotti bio in scuola primaria, secondaria di primo grado VOLANO 175 pasti con 30% di prodotti bio in scuola primaria

VENETO Belluno ARSIÈ censimento in corso BELLUNO 800 pasti con 30% di prodotti bio in scuola dell’infanzia; inseriti nel 2001 CESIOMAGGIORE 70 pasti con 40% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, secondaria di primo grado FELTRE 600 pasti con 15% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2000

FONZASO 85 pasti con 20% di prodotti bio in scuola primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2010 LONGARONE censimento in corso MEL 120 pasti con 30% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado PEDAVENA 140 pasti con 20% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria PONTE NELLE ALPI 200 pasti con 15% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado SAPPADA 30 pasti con 15% di prodotti bio in scuola dell’infanzia; inseriti nel 2006 SEDICO censimento in corso TRICHIANA 370 pasti con 45% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado

Padova ABANO TERME 550 pasti con 35% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 1995 ALBIGNASEGO 1.000 pasti con 15% di prodotti bio in scuola primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 1995 BOARA PISANI 50 pasti con prodotti bio CADONEGHE 780 pasti con 35% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado

44

CASALSERUGO censimento in corso CERVARESE SANTA CROCE 300 pasti con prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2007 l CITTADELLA 200 pasti con 100% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; scuola steineriana CONSELVE 310 pasti con 15% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria; inseriti nel 2002 ESTE 520 pasti con 45% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria; inseriti nel 2001 GALZIGNANO TERME 250 pasti con prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria; inseriti nel 2003 l LIMENA 280 pasti con 80% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria; inseriti nel 2003 MEGLIADINO SAN FIDENZIO censimento in corso MEGLIADINO SAN VITALE censimento in corso MESTRINO 230 pasti con 1% di prodotti bio in scuola primaria MONTEGROTTO TERME 380 pasti con 35% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2004 NOVENTA PADOVANA 350 pasti con 50% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria; inseriti nel 2007

FOCUS BIO BANK MENSE SCOLASTICHE 2018

PADOVA 5.050 pasti con 25% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 1992 l PADOVA 200 pasti con 100% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; scuola steineriana PIACENZA D’ADIGE censimento in corso PIOVE DI SACCO 300 pasti con prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria PONSO censimento in corso l PONTE SAN NICOLÒ 450 pasti con 70% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria; inseriti nel 2005 ROVOLON 130 pasti con 25% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria; inseriti nel 2005 SANT’ANGELO DI PIOVE DI SACCO 260 pasti con 20% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado SANTA MARGHERITA D’ADIGE censimento in corso l SELVAZZANO DENTRO 400 pasti con 75% di prodotti bio in scuola primaria; inseriti nel 2010 TEOLO 300 pasti con 20% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria; inseriti nel 1995 TREBASELEGHE 380 pasti con prodotti bio in scuola primaria, secondaria di primo grado

VESCOVANA 20 pasti con prodotti bio VIGHIZZOLO D’ESTE censimento in corso VIGODARZERE 360 pasti con 30% di prodotti bio in scuola primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2001 VO’ 70 pasti con prodotti bio

Rovigo BADIA POLESINE 160 pasti con 10% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia; inseriti nel 2010 FRATTA POLESINE censimento in corso OCCHIOBELLO 200 pasti con prodotti bio in scuola primaria PORTO TOLLE censimento in corso ROSOLINA censimento in corso l ROVIGO 1.000 pasti con 90% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2001 SAN MARTINO DI VENEZZE 100 pasti con prodotti bio VILLAMARZANA censimento in corso VILLANOVA DEL GHEBBO 30 pasti con prodotti bio

Treviso l BORSO DEL GRAPPA 150 pasti con 80% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria; inseriti nel 2010 BREDA DI PIAVE censimento in corso

Dati Bio Bank


MENSE SCOLASTICHE CAERANO DI SAN MARCO 200 pasti con prodotti bio in scuola primaria, secondaria di primo grado

MASERADA SUL PIAVE 600 pasti con 30% di prodotti bio in scuola primaria, secondaria di primo grado

CARBONERA 150 pasti con 60% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado

MOGLIANO VENETO 1.300 pasti con 1% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2001

CASIER 250 pasti con 15% di prodotti bio in scuola primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2008 CASTELFRANCO VENETO 1.070 pasti con 20% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria; inseriti nel 2002

MONASTIER DI TREVISO censimento in corso MONTEBELLUNA 920 pasti con 35% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2001

CHIARANO 10 pasti con prodotti bio

l MORGANO 120 pasti con 70% di prodotti bio in scuola primaria; inseriti nel 2010

CODOGNÈ censimento in corso

MOTTA DI LIVENZA censimento in corso

l CORDIGNANO 150 pasti con 95% di prodotti bio in scuola dell’infanzia; inseriti nel 2000

NERVESA DELLA BATTAGLIA 350 pasti con 5% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado

FARRA DI SOLIGO 180 pasti con 40% di prodotti bio in scuola primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2006

ODERZO 500 pasti con prodotti bio

GAIARINE censimento in corso

ORSAGO censimento in corso

GODEGA DI SANT’URBANO 90 pasti con 10% di prodotti bio in scuola primaria; inseriti nel 2003

PAESE censimento in corso

GORGO AL MONTICANO 20 pasti con 40% di prodotti bio in scuola primaria MANSUÈ 30 pasti con 60% di prodotti bio in scuola dell’infanzia; inseriti nel 2015

PONZANO VENETO censimento in corso PREGANZIOL 550 pasti con 5% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2004 QUINTO DI TREVISO prodotti bio in scuola primaria REFRONTOLO 60 pasti con prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria

Dati Bio Bank

RONCADE 560 pasti con 35% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria SAN BIAGIO DI CALLALTA 200 pasti con prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado SAN POLO DI PIAVE censimento in corso

CAMPAGNA LUPIA 230 pasti con prodotti bio

SPRESIANO 230 pasti con 45% di prodotti bio in scuola primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2013 SUSEGANA 170 pasti con 50% di prodotti bio in scuola primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2015

VAZZOLA 40 pasti con prodotti bio in scuola primaria; inseriti nel 2009 VEDELAGO censimento in corso

ZERO BRANCO 270 pasti con 20% di prodotti bio in scuola primaria ANNONE VENETO censimento in corso

SILEA 750 pasti con 15% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria

l TREVISO 80 pasti con 100% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria; scuola steineriana

ZENSON DI PIAVE 30 pasti con prodotti bio

Venezia

l SAN VENDEMIANO 140 pasti con 100% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; scuola steineriana

TREVISO 2.210 pasti con prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 1997

VITTORIO VENETO 1.400 pasti con 5% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2002

l CAMPOLONGO MAGGIORE 250 pasti con 95% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria; inseriti nel 2001 l CAMPONOGARA 820 pasti con 90% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria; inseriti nel 2011 l CAVALLINO TREPORTI 600 pasti con 70% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria CAVARZERE 470 pasti con 5% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2005 CHIOGGIA 1.500 pasti con 10% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria CONA 100 pasti con prodotti bio in scuola primaria; solo una volta a settimana l DOLO 697 pasti con 100% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2000

ERACLEA 380 pasti con 55% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria; inseriti nel 2000 FOSSALTA DI PORTOGRUARO 40 pasti con prodotti bio in scuola primaria, secondaria di primo grado l FOSSÒ 700 pasti con 100% di prodotti bio in scuola primaria; inseriti nel 2010 IESOLO 1.100 pasti con 35% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria; inseriti nel 2000 MARCON censimento in corso MARTELLAGO 930 pasti con 35% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2002 MEOLO 250 pasti con 35% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria; inseriti nel 2002 l MIRA 250 pasti con 100% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; scuola steineriana MIRANO 900 pasti con 5% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; solo una volta a settimana; inseriti nel 2005 NOALE 290 pasti con 15% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado NOVENTA DI PIAVE 450 pasti con 55% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria; inseriti nel 2002

FOCUS BIO BANK MENSE SCOLASTICHE 2018

45


MENSE SCOLASTICHE PORTOGRUARO 1.400 pasti con 55% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2000

Verona

PRAMAGGIORE 160 pasti con prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria

BOSCHI SANT’ANNA 70 pasti con prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria; inseriti nel 2009

l QUARTO D’ALTINO 300 pasti con 70% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria l SAN DONÀ DI PIAVE 1.000 pasti con 80% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria; inseriti nel 2002 l SAN MICHELE AL TAGLIAMENTO 300 pasti con 70% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2004 SCORZÈ 750 pasti con 5% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2006 SPINEA 1.300 pasti con 45% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria; inseriti nel 2001 STRA censimento in corso TEGLIO VENETO 115 pasti con 5% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria l VENEZIA 11.700 pasti con 70% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2001

BONAVIGO 40 pasti con prodotti bio in scuola primaria; inseriti nel 2002

BOVOLONE 500 pasti con 1% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria; inseriti nel 2007 BUSSOLENGO 1.300 pasti con 15% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria; inseriti nel 2006 CALDIERO censimento in corso CASALEONE 450 pasti con 5% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria CASTAGNARO censimento in corso CASTELNUOVO DEL GARDA censimento in corso CEREA 350 pasti con 25% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria; solo una volta a settimana COLOGNA VENETA 70 pasti con 10% di prodotti bio in scuola primaria; solo una volta a settimana; inseriti nel 2009 COLOGNOLA AI COLLI censimento in corso GREZZANA 120 pasti con prodotti bio in scuola primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2001

l ISOLA DELLA SCALA 450 pasti con 80% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2000 ISOLA RIZZA 35 pasti con 15% di prodotti bio in scuola primaria; inseriti nel 2013 LAZISE censimento in corso l LEGNAGO 900 pasti con 70% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria; inseriti nel 2003 MONTEFORTE D’ALPONE 10 pasti con prodotti bio l MOZZECANE 100% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; scuola steineriana NOGARA 300 pasti con 55% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria; inseriti nel 2001 l OPPEANO 165 pasti con 100% di prodotti bio in scuola primaria PESCANTINA 470 pasti con 15% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria; inseriti nel 2001 POVEGLIANO VERONESE 100 pasti con prodotti bio in scuola primaria; solo una volta a settimana PRESSANA censimento in corso ROVEREDO DI GUÀ censimento in corso

l SAN GIOVANNI LUPATOTO 950 pasti con 95% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2001 SAN MARTINO BUON ALBERGO 580 pasti con prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2009 SAN PIETRO IN CARIANO 500 pasti con 30% di prodotti bio in scuola primaria, secondaria di primo grado, asilo nido, scuola dell’infanzia SANGUINETTO 140 pasti con 20% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2002 SANT’ANNA D’ALFAEDO 120 pasti con prodotti bio l SONA 450 pasti con 85% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2006 SORGÀ 100 pasti con prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria VERONA 13.370 pasti con 40% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2001 VERONELLA censimento in corso VILLA BARTOLOMEA 50 pasti con prodotti bio

VILLAFRANCA DI VERONA 600 pasti con 25% di prodotti bio in scuola primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2006 ZEVIO 200 pasti con 25% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria; inseriti nel 2006 ZIMELLA censimento in corso

Vicenza ALBETTONE 70 pasti con prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado ALTISSIMO 110 pasti con prodotti bio in scuola secondaria di primo grado ARCUGNANO 100 pasti con 10% di prodotti bio in scuola primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2016 ARZIGNANO 435 pasti con 50% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria; inseriti nel 1997 ASIAGO censimento in corso ASIGLIANO VENETO censimento in corso BASSANO DEL GRAPPA 2.000 pasti con 55% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2001 l BREGANZE 450 pasti con 100% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2000 BROGLIANO 60 pasti con prodotti bio

46

FOCUS BIO BANK MENSE SCOLASTICHE 2018

Dati Bio Bank


MENSE SCOLASTICHE CALDOGNO 300 pasti con 5% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria; inseriti nel 2005 CAMPOLONGO SUL BRENTA censimento in corso CASSOLA 600 pasti con 20% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2001 CASTEGNERO censimento in corso CASTELGOMBERTO 45 pasti con prodotti bio CHIAMPO 500 pasti con 20% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria CORNEDO VICENTINO 320 pasti con 20% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria; inseriti nel 2006 CREAZZO 350 pasti con 15% di prodotti bio in scuola primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2005 DUEVILLE 800 pasti con prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado GAMBELLARA 15 pasti con prodotti bio LONGARE censimento in corso l LUGO DI VICENZA 100 pasti con 100% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado MALO 470 pasti con 10% di prodotti bio

Dati Bio Bank

MARANO VICENTINO 550 pasti con 10% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria; inseriti nel 1999 MAROSTICA 545 pasti con 40% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 1997 MONTEBELLO VICENTINO 30 pasti con 10% di prodotti bio MONTECCHIO MAGGIORE 700 pasti con 10% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2003 l MONTECCHIO PRECALCINO 50 pasti con 100% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria; scuola steineriana MONTECCHIO PRECALCINO 15 pasti con prodotti bio MONTICELLO CONTE OTTO censimento in corso MUSSOLENTE 200 pasti con 45% di prodotti bio in scuola primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2001 NANTO censimento in corso NOVE 6 pasti con prodotti bio in scuola primaria; inseriti nel 2006 NOVENTA VICENTINA 200 pasti con prodotti bio in scuola primaria; inseriti nel 2006 ORGIANO 100 pasti con prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado

PIANEZZE 120 pasti con 30% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria; inseriti nel 2006 POJANA MAGGIORE 50 pasti con prodotti bio POVE DEL GRAPPA censimento in corso ROMANO D’EZZELINO 440 pasti con 25% di prodotti bio in asilo nido, scuola primaria; inseriti nel 1994 ROSÀ 440 pasti con prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria SAN NAZARIO 40 pasti con prodotti bio SAN VITO DI LEGUZZANO 15 pasti con prodotti bio SANDRIGO censimento in corso SANTORSO 80 pasti con prodotti bio SCHIO 865 pasti con 25% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria; inseriti nel 2001 SOLAGNA censimento in corso SOSSANO 90 pasti con prodotti bio in scuola primaria, secondaria di primo grado TEZZE SUL BRENTA 200 pasti con 25% di prodotti bio in scuola primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2011 THIENE 1.100 pasti con 20% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria; inseriti nel 2001

VALDAGNO 640 pasti con 5% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado e secondo grado; inseriti nel 2010

MONFALCONE 900 pasti con 30% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 1996

VALLI DEL PASUBIO censimento in corso

l MOSSA 70 pasti con 70% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria; inseriti nel 2001

VALSTAGNA 90 pasti con 10% di prodotti bio in scuola primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2012 VICENZA 5.500 pasti con prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria VILLAVERLA 96 pasti con 20% di prodotti bio; solo una volta a settimana; inseriti nel 2013

FRULI-V.G. Gorizia l CORMONS 330 pasti con 75% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2000 GORIZIA 900 pasti con 35% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria l GRADISCA D’ISONZO 300 pasti con 90% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria; inseriti nel 1992 GRADO 330 pasti con prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado l MEDEA 55 pasti con 70% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria; inseriti nel 1998

l RONCHI DEI LEGIONARI 540 pasti con 70% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria; inseriti nel 2001 l SAGRADO 100 pasti con 100% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; scuola steineriana l SAGRADO 180 pasti con 90% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria; inseriti nel 1997 SAN CANZIAN D’ISONZO 300 pasti con 40% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado

Pordenone ARZENE 5% di prodotti bio in scuola primaria, secondaria di primo grado AVIANO 400 pasti con 20% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2002 l AZZANO DECIMO 720 pasti con 70% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2002

FOCUS BIO BANK MENSE SCOLASTICHE 2018

47


MENSE SCOLASTICHE BRUGNERA 156 pasti con 10% di prodotti bio in scuola primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2015 l BUDOIA 170 pasti con 95% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria; inseriti nel 1998 CANEVA 320 pasti con 30% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado CASARSA DELLA DELIZIA 260 pasti con 10% di prodotti bio in scuola primaria, secondaria di primo grado CLAUT 40 pasti con prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado CORDENONS 900 pasti con 50% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria; inseriti nel 1998 CORDOVADO 85 pasti con 45% di prodotti bio in scuola dell’infanzia; inseriti nel 2001 l FONTANAFREDDA 580 pasti con 75% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2002 MEDUNO 200 pasti con 10% di prodotti bio in scuola primaria, secondaria di primo grado

l MONTEREALE VALCELLINA 350 pasti con 90% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2001 POLCENIGO 105 pasti con 35% di prodotti bio in scuola primaria, secondaria di primo grado PORCIA 900 pasti con 35% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2002 l PORDENONE 1.500 pasti con 85% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2000 PRATA DI PORDENONE 235 pasti con prodotti bio in scuola primaria, secondaria di primo grado SACILE 850 pasti con 40% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2003 SAN VITO AL TAGLIAMENTO 700 pasti con 15% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria; inseriti nel 2000 SEQUALS 190 pasti con 35% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria SPILIMBERGO 500 pasti con 10% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di secondo grado VALVASONE ARZENE 170 pasti con 20% di prodotti bio in scuola primaria, secondaria di primo grado

48

ZOPPOLA 420 pasti con 25% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2001

CIVIDALE DEL FRIULI 600 pasti con prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 1999

Trieste

l CODROIPO 850 pasti con 90% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2001

l TRIESTE 9.600 pasti con 70% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2005

Udine l AMARO 50 pasti con 70% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2007 ARTEGNA 130 pasti con 20% di prodotti bio in scuola primaria; inseriti nel 2007 ATTIMIS 120 pasti con 40% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria; inseriti nel 2002 BICINICCO 100 pasti con prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria; inseriti nel 2000 l BUJA TREPPO GRANDE 450 pasti con 80% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2002 CARLINO censimento in corso l CAVAZZO CARNICO 50 pasti con 70% di prodotti bio; inseriti nel 2008 CERVIGNANO DEL FRIULI 320 pasti con prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria

FOCUS BIO BANK MENSE SCOLASTICHE 2018

CORNO DI ROSAZZO 170 pasti con 60% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria COSEANO censimento in corso l ENEMONZO 90 pasti con 70% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria; inseriti nel 2001 FAEDIS 120 pasti con 60% di prodotti bio in scuola primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2000 l FAGAGNA 340 pasti con 70% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado FIUMICELLO 350 pasti con 45% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria; inseriti nel 2000 FORGARIA NEL FRIULI 140 pasti con 20% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2001 GEMONA DEL FRIULI 600 pasti con 25% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2001 LATISANA 120 pasti con 1% di prodotti bio

LIGNANO SABBIADORO 200 pasti con 5% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria l MAGNANO IN RIVIERA 137 pasti con 80% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria MAJANO 300 pasti con 30% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2000 l MANZANO 400 pasti con 95% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado e secondo grado; inseriti nel 2000 MARANO LAGUNARE 52 pasti con 5% di prodotti bio in scuola dell’infanzia; inseriti nel 1995 l MARTIGNACCO 300 pasti con 70% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado l MORUZZO 230 pasti con 100% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria; inseriti nel 1987 l OSOPPO 110 pasti con 70% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria; inseriti nel 2001 PAGNACCO 120 pasti con prodotti bio PALAZZOLO DELLO STELLA censimento in corso PALMANOVA censimento in corso PASIAN DI PRATO 500 pasti con 30% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2001

Dati Bio Bank


MENSE SCOLASTICHE l PAVIA DI UDINE 110 pasti con 80% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria POVOLETTO 340 pasti con 35% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2001 POZZUOLO DEL FRIULI 300 pasti con prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2000 PRECENICCO 10 pasti con prodotti bio PREPOTTO 70 pasti con prodotti bio RAGOGNA 60% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado l REANA DEL ROJALE 250 pasti con 70% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2001 l REMANZACCO 250 pasti con 80% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado RONCHIS 25 pasti con prodotti bio SAN DANIELE DEL FRIULI 400 pasti con 60% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado SAN GIORGIO DI NOGARO 100 pasti con 60% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria

Dati Bio Bank

SAN GIOVANNI AL NATISONE censimento in corso SANTA MARIA LA LONGA 75 pasti con 15% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria; inseriti nel 2000 l SOCCHIEVE 58 pasti con 85% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria; inseriti nel 2004 l TARVISIO 100 pasti con 95% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 1995 l TAVAGNACCO 540 pasti con 95% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 1997 l TOLMEZZO 730 pasti con 75% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2001 TORVISCOSA 50 pasti con prodotti bio l TRIVIGNANO UDINESE 110 pasti con 80% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria; inseriti nel 2009 UDINE 3.280 pasti con 65% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 1996 l VERZEGNIS 35 pasti con 70% di prodotti bio; inseriti nel 2009 VILLA VICENTINA 50 pasti con 50% di prodotti bio in scuola dell’infanzia

CASTEL EMILIA-ROMAGNA l SAN PIETRO TERME Bologna 1.250 pasti con 85% l ANZOLA DELL’EMILIA 950 pasti con 90% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria l ARGELATO 700 pasti con 100% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2000

l BOLOGNA 18.900 pasti con 90% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 1994

l CASALECCHIO DI RENO 2.250 pasti con 70% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 1998 l CASALFIUMANESE 130 pasti con 70% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria; inseriti nel 2000 CASTEL DEL RIO 80 pasti con 15% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria

CASTENASO 1.000 pasti con 20% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 1999 l DOZZA 400 pasti con 70% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2010

l BENTIVOGLIO 500 pasti con 70% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2000

l BOLOGNA 250 pasti con 100% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; scuola steineriana

di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado

l IMOLA 3.280 pasti con 80% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria; inseriti nel 2000 LOIANO 270 pasti con prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2001 MEDICINA 950 pasti con 40% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 1992 l MONGHIDORO 200 pasti con 100% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2001 l MONTERENZIO 350 pasti con 75% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria; inseriti nel 2000 MORDANO 150 pasti con 35% di prodotti bio in asilo nido, scuola primaria

l OZZANO DELL’EMILIA 810 pasti con 85% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 1998 PIANORO 1.000 pasti con 40% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2002 l PIEVE DI CENTO 400 pasti con 100% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria SAN LAZZARO DI SAVENA 2.150 pasti con 55% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2000 VALSAMOGGIA 2.000 pasti con 25% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2000 l ZOLA PREDOSA 1.200 pasti con 80% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2007

Ferrara ARGENTA 900 pasti con 45% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 1999 BERRA censimento in corso l CENTO 1.650 pasti con 70% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado

FOCUS BIO BANK MENSE SCOLASTICHE 2018

49


MENSE SCOLASTICHE COPPARO 600 pasti con prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria; inseriti nel 2002 l FERRARA 3.700 pasti con 80% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 1994 l FISCAGLIA 500 pasti con 70% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria; inseriti nel 2001 JOLANDA DI SAVOIA 60 pasti con prodotti bio l OSTELLATO 86 pasti con 80% di prodotti bio in scuola primaria, scuola dell’infanzia; inseriti nel 2001 l PORTOMAGGIORE 480 pasti con 70% di prodotti bio in asilo nido, scuola primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2004 RO censimento in corso VIGARANO MAINARDA 80 pasti con 60% di prodotti bio in scuola dell’infanzia

Forlì-Cesena BERTINORO 470 pasti con 35% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria; inseriti nel 2003 l CASTROCARO TERME E TERRA DEL SOLE 280 pasti con 80% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria; inseriti nel 2000

CESENA 3.600 pasti con 45% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 1986 l CESENATICO 1.400 pasti con 75% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 1995 l FORLÌ 4.200 pasti con 85% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria; inseriti nel 1997 l FORLIMPOPOLI 700 pasti con 80% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 1991 l GALEATA 65 pasti con 90% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2000 l GAMBETTOLA 520 pasti con 95% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 1995 GATTEO 200 pasti con 55% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria; inseriti nel 2005 l LONGIANO 110 pasti con 100% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria; inseriti nel 1991 MELDOLA 1.100 pasti con 35% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria MERCATO SARACENO 430 pasti con 50% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria

50

l MODIGLIANA 200 pasti con 70% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2006 MONTIANO 45 pasti con 25% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria; inseriti nel 2007 PORTICO E SAN BENEDETTO 50 pasti con prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria PREDAPPIO 220 pasti con 40% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria; inseriti nel 2005 l PREMILCUORE 40 pasti con 90% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2000 ROCCA SAN CASCIANO 35 pasti con 10% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria; inseriti nel 2004 RONCOFREDDO 70 pasti con prodotti bio in scuola dell’infanzia SAN MAURO PASCOLI 400 pasti con 20% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria; inseriti nel 1996 l SANTA SOFIA 190 pasti con 90% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2000 SARSINA 230 pasti con 15% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria; inseriti nel 2001

FOCUS BIO BANK MENSE SCOLASTICHE 2018

SAVIGNANO SUL RUBICONE 720 pasti con 20% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 1996

Modena l BASTIGLIA 190 pasti con 70% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria; inseriti nel 2002 BOMPORTO 400 pasti con 35% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria; inseriti nel 2001 l CAMPOGALLIANO 460 pasti con 70% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria CAMPOSANTO 179 pasti con 1% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado l CARPI 2.070 pasti con 70% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria CASTELFRANCO EMILIA 1.300 pasti con 10% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2002 CASTELNUOVO RANGONE 845 pasti con 45% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria; inseriti nel 1996 CASTELVETRO DI MODENA 610 pasti con 45% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria; inseriti nel 1996

FANANO 200 pasti con 20% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2002 FINALE EMILIA 530 pasti con 30% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria; inseriti nel 2001 l FIORANO MODENESE 750 pasti con 70% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria; inseriti nel 1997 l FORMIGINE 1.400 pasti con 95% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria; inseriti nel 1995 l GUIGLIA 140 pasti con 100% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria l MARANELLO 800 pasti con 70% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria MARANO SUL PANARO 260 pasti con 45% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria; inseriti nel 2001 MIRANDOLA 670 pasti con 20% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria MODENA 7.050 pasti con 55% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria; inseriti nel 1996 l NOVI DI MODENA 360 pasti con 70% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado

Dati Bio Bank


MENSE SCOLASTICHE l PAVULLO NEL FRIGNANO 850 pasti con 70% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2002 RAVARINO 310 pasti con 40% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria; inseriti nel 2001 SAN PROSPERO 220 pasti con 10% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado SASSUOLO 1.500 pasti con 60% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria; inseriti nel 2001 SAVIGNANO SUL PANARO 470 pasti con 45% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria; inseriti nel 1998

ZOCCA 200 pasti con 45% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria; inseriti nel 2000

Parma BORGO VAL DI TARO 230 pasti con 25% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2001 l COLLECCHIO 1.000 pasti con 85% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2002 l FELINO 490 pasti con 85% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria; inseriti nel 2001 l FONTANELLATO 250 pasti con 95% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2011

l SERRAMAZZONI 285 pasti con 75% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria; inseriti nel 2002

NEVIANO DEGLI ARDUINI 200 pasti con 10% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado

l SOLIERA 800 pasti con 70% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado

l PARMA 13.000 pasti con 85% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria; inseriti nel 1998

SPILAMBERTO 580 pasti con 45% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria; inseriti nel 1996

SALSOMAGGIORE TERME 420 pasti con 20% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado

VIGNOLA 1.190 pasti con 45% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria; inseriti nel 1996

Dati Bio Bank

TRAVERSETOLO 350 pasti con 45% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2005

l CORTEMAGGIORE 130 pasti con 70% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria; inseriti nel 2007

Piacenza AGAZZANO 150 pasti con 35% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2006

FARINI 35 pasti con prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2009

ALSENO prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado

l FIORENZUOLA D’ARDA 500 pasti con 80% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2001

BETTOLA 50 pasti con 15% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2007 BORGONOVO VAL TIDONE 250 pasti con prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria CADEO 300 pasti con 40% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado

MONTICELLI D’ONGINA 60 pasti con 35% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia; solo due volte a settimana PIACENZA 5.700 pasti con 60% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2002

CARPANETO PIACENTINO 300 pasti con 40% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2006 CASTEL SAN GIOVANNI 600 pasti con 50% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria; inseriti nel 1996 l CASTELL’ARQUATO 370 pasti con 100% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado CASTELVETRO PIACENTINO 200 pasti con 50% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria; inseriti nel 2004

l GOSSOLENGO 350 pasti con 70% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2000

PODENZANO 280 pasti con 15% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado l PONTE DELL’OLIO 50 pasti con 80% di prodotti bio in scuola primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2005 PONTENURE 300 pasti con 25% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2001

l ROTTOFRENO 650 pasti con 90% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria; inseriti nel 2000 l SARMATO 110 pasti con 70% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria; inseriti nel 2006 l TRAVO 70 pasti con 100% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2010 l VIGOLZONE 200 pasti con 85% di prodotti bio in asilo nido, scuola primaria, secondaria di primo grado VILLANOVA SULL’ARDA 50 pasti con prodotti bio in scuola primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2007

Ravenna ALFONSINE 600 pasti con 40% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 1998 BAGNACAVALLO 900 pasti con 40% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2000 CASTEL BOLOGNESE 420 pasti con prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria CERVIA 1.100 pasti con 30% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria; inseriti nel 1999 CONSELICE 40% di prodotti bio in scuola primaria

FOCUS BIO BANK MENSE SCOLASTICHE 2018

51


MENSE SCOLASTICHE COTIGNOLA 40% di prodotti bio in scuola primaria FAENZA 2.400 pasti con prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 1989 l FUSIGNANO 240 pasti con 70% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2001 LUGO 1.100 pasti con 40% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2001 MASSA LOMBARDA 495 pasti con 55% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado l RAVENNA 6.470 pasti con 70% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 1992 RUSSI 500 pasti con 40% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria SANT’AGATA SUL SANTERNO 120 pasti con 40% di prodotti bio in asilo nido, scuola primaria

Reggio Emilia BAGNOLO IN PIANO 430 pasti con 20% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria; inseriti nel 2001

52

BIBBIANO 350 pasti con 15% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria; inseriti nel 205 BORETTO 120 pasti con 55% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria BRESCELLO 100 pasti con 55% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia CAMPAGNOLA EMILIA 140 pasti con 40% di prodotti bio in asilo nido, scuola primaria; inseriti nel 2006 l CASALGRANDE 730 pasti con 80% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2000 l CASTELLARANO 350 pasti con 70% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2006 CASTELNOVO NE’ MONTI 400 pasti con 15% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2002 CAVRIAGO 250 pasti con prodotti bio in scuola primaria; inseriti nel 2006 CORREGGIO 800 pasti con 25% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria; inseriti nel 2000 FABBRICO 200 pasti con 20% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria; inseriti nel 1999

GUALTIERI 180 pasti con 55% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria GUASTALLA 230 pasti con 55% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria LUZZARA 210 pasti con 55% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia; inseriti nel 2001 NOVELLARA 300 pasti con 55% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria; inseriti nel 2001 POVIGLIO 280 pasti con 55% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria l REGGIO EMILIA 5.600 pasti con 70% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado l REGGIO EMILIA 80 pasti con 100% di prodotti bio in scuola dell’infanzia; scuola steineriana REGGIOLO 190 pasti con 60% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria; inseriti nel 2008 RIO SALICETO 210 pasti con 15% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria; inseriti nel 2000 RUBIERA 370 pasti con 50% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria; inseriti nel 2002 l SAN MARTINO IN RIO 390 pasti con 80% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria

FOCUS BIO BANK MENSE SCOLASTICHE 2018

SAN POLO D’ENZA 170 pasti con prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria SCANDIANO 574 pasti con 45% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 1999 VENTASSO 55 pasti con prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado

Rimini l BELLARIA IGEA MARINA 750 pasti con 70% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria; inseriti nel 1999 l MISANO ADRIATICO 450 pasti con 70% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria MORCIANO DI ROMAGNA 240 pasti con 15% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria l POGGIO TORRIANA 270 pasti con 95% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria RICCIONE 1.200 pasti con 60% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria; inseriti nel 2003 l RIMINI 3.500 pasti con 90% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria; inseriti nel 2002 l SAN GIOVANNI IN MARIGNANO 450 pasti con 75% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 1997

l SANTARCANGELO DI ROMAGNA 900 pasti con 90% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 1990 l VERUCCHIO 370 pasti con 90% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria; inseriti nel 2000

TOSCANA Arezzo l AREZZO 3.200 pasti con 70% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 1996 BIBBIENA 500 pasti con 20% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado MONTE SAN SAVINO 180 pasti con 5% di prodotti bio in scuola primaria, scuola dell’infanzia; inseriti nel 2003 MONTEVARCHI 1.565 pasti con 40% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 1993 SANSEPOLCRO 450 pasti con 30% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2002 TERRANUOVA BRACCIOLINI 1.100 pasti con 30% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 1992

Dati Bio Bank


MENSE SCOLASTICHE Firenze BAGNO A RIPOLI 1.800 pasti con 45% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2000 BARBERINO DI MUGELLO 2.000 pasti con 5% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2001 BARBERINO VAL D’ELSA 430 pasti con 30% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2001 BORGO SAN LORENZO 1.500 pasti con 5% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado CALENZANO 950 pasti con 50% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria; inseriti nel 2000 CAMPI BISENZIO 2.900 pasti con 35% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria; inseriti nel 2001 CAPRAIA E LIMITE 550 pasti con prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado CASTELFIORENTINO 900 pasti con 30% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2001 CERRETO GUIDI 500 pasti con 5% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2003

Dati Bio Bank

CERTALDO 870 pasti con 15% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 1998 EMPOLI 3.000 pasti con 40% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2002 l FIGLINE E INCISA VALDARNO 1.375 pasti con 85% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2000 l FIRENZE 22.713 pasti con 90% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 1996 GREVE IN CHIANTI 900 pasti con 10% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria; inseriti nel 2005 IMPRUNETA 910 pasti con 60% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2001 LASTRA A SIGNA 1.200 pasti con 65% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2003 MONTELUPO FIORENTINO 1.100 pasti con 10% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2002

MONTESPERTOLI 450 pasti con prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria; inseriti nel 2008 PELAGO 350 pasti con prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria; inseriti nel 2002 PONTASSIEVE 2.100 pasti con 60% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 1997

l ORBETELLO 410 pasti con 100% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2001

VICCHIO 500 pasti con 10% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 1996

ROCCASTRADA censimento in corso

VINCI 710 pasti con 50% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria; inseriti nel 2000

REGGELLO 520 pasti con 35% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2001

Grosseto CAPALBIO 120 pasti con prodotti bio

RUFINA 430 pasti con prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2002 SAN CASCIANO IN VAL DI PESA 920 pasti con 55% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria; inseriti nel 2004

FOLLONICA 1.400 pasti con 35% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria; inseriti nel 2005 GAVORRANO 350 pasti con 25% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2000 GROSSETO 3.590 pasti con 50% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2002

SCANDICCI 3.000 pasti con 45% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria; inseriti nel 2001 SESTO FIORENTINO 3.000 pasti con 20% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria TAVARNELLE VAL DI PESA 370 pasti con 30% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 1999

l VAGLIA 380 pasti con 95% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria; inseriti nel 2002

MANCIANO 280 pasti con 25% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado

SANTA FIORA 200 pasti con prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado SCANSANO 40 pasti con prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria; inseriti nel 2006

Livorno BIBBONA 250 pasti con 5% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2001 CAMPIGLIA MARITTIMA 610 pasti con 45% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria; inseriti nel 2001 l CAMPO NELL’ELBA 140 pasti con 100% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2008 l CASTAGNETO CARDUCCI 400 pasti con 95% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado

MONTE ARGENTARIO 230 pasti con 25% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria; inseriti nel 2001

CECINA 800 pasti con 45% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2002

l MONTEROTONDO MARITTIMO 100 pasti con 70% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado

LIVORNO 6.300 pasti con 60% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria; inseriti nel 2004

FOCUS BIO BANK MENSE SCOLASTICHE 2018

53


MENSE SCOLASTICHE PIOMBINO 1.072 pasti con 20% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria; inseriti nel 2000 l PORTOFERRAIO 430 pasti con 95% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2001 RIO MARINA censimento in corso RIO NELL’ELBA 100 pasti con prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2003 ROSIGNANO MARITTIMO 1.700 pasti con 40% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria; inseriti nel 1992 SAN VINCENZO 300 pasti con 35% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2000 SASSETTA 25 pasti con prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria; inseriti nel 2004 SUVERETO 120 pasti con 35% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 1993

Lucca BAGNI DI LUCCA 350 pasti con 20% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2003

BARGA 15% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2005 BORGO A MOZZANO 255 pasti con 55% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria; inseriti nel 2006 l CAMAIORE 1.450 pasti con 95% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria; inseriti nel 1996 CAPANNORI 2.100 pasti con prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2009 COREGLIA ANTELMINELLI 60 pasti con prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2005 FABBRICHE DI VERGEMOLI 35 pasti con prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria; inseriti nel 2005 FORTE DEI MARMI 700 pasti con 15% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2000 GALLICANO 280 pasti con prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2008 l LUCCA 3.200 pasti con 95% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 1999 l MASSAROSA 8 pasti con 100% di prodotti bio in scuola dell’infanzia; scuola steineriana

54

l MASSAROSA 1.280 pasti con 70% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2001

Pisa

MONTECARLO 100 pasti con 20% di prodotti bio in scuola dell’infanzia; inseriti nel 2005

CAPANNOLI 430 pasti con 35% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria

PESCAGLIA 250 pasti con 60% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2007

l CASCIANA TERME LARI 525 pasti con 95% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria; inseriti nel 2003

PIETRASANTA 950 pasti con 35% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria; inseriti nel 2007 PORCARI 600 pasti con 60% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2000 l SERAVEZZA 450 pasti con 80% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria; inseriti nel 2001

Massa-Carrara l CARRARA 2.200 pasti con 100% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2000 FIVIZZANO 250 pasti con prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado MASSA 2.300 pasti con 60% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 1994 MULAZZO censimento in corso

FOCUS BIO BANK MENSE SCOLASTICHE 2018

l CALCI 170 pasti con 100% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado

CASCINA 1.500 pasti con 25% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2003 CASTELFRANCO DI SOTTO 450 pasti con 25% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria; inseriti nel 2000 CRESPINA LORENZANA 300 pasti con 15% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2007 MONTECATINI VAL DI CECINA 50 pasti con 45% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria; inseriti nel 2005 MONTOPOLI IN VAL D’ARNO 470 pasti con 25% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2000 ORCIANO PISANO 20 pasti con prodotti bio l PALAIA 70% di prodotti bio

PECCIOLI 180 pasti con 15% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2001 l PISA 2.835 pasti con 100% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2001 PONSACCO 490 pasti con 15% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2000 l PONTEDERA 1.370 pasti con 70% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 1997 SAN GIULIANO TERME 900 pasti con 30% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2000 SAN MINIATO 2.650 pasti con 60% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria SANTA CROCE SULL’ARNO 800 pasti con 25% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado SANTA MARIA A MONTE 650 pasti con 25% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2000 VECCHIANO 300 pasti con 60% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2000

Dati Bio Bank


MENSE SCOLASTICHE l VICOPISANO 320 pasti con 100% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2000 VOLTERRA 290 pasti con 50% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado

Pistoia l BUGGIANO 320 pasti con 80% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2001 LAMPORECCHIO 300 pasti con 25% di prodotti bio in scuola primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2002 LARCIANO 120 pasti con 5% di prodotti bio in scuola dell’infanzia; inseriti nel 2002 MONSUMMANO TERME 1.000 pasti con prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria; inseriti nel 2007 PISTOIA 4.500 pasti con 55% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado

SERRAVALLE PISTOIESE 500 pasti con 30% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria; inseriti nel 2004

Prato l CANTAGALLO 140 pasti con 70% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado CARMIGNANO 1.000 pasti con 55% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria; inseriti nel 2000 l MONTEMURLO 1.250 pasti con 80% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado POGGIO A CAIANO 950 pasti con 15% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2001 PRATO 10.000 pasti con 60% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 1998 l VAIANO 700 pasti con 70% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2005

QUARRATA 1.400 pasti con 25% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; pasti bio una volta al mese; inseriti nel 2001

Siena

SAN MARCELLO PISTOIESE 280 pasti con 10% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 1997

CASTELNUOVO BERARDENGA 245 pasti con 50% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria; inseriti nel 2012

Dati Bio Bank

l VERNIO 400 pasti con 70% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado

CHIANCIANO TERME 260 pasti con 5% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado l CHIUSI 290 pasti con 100% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2002 MONTEPULCIANO 440 pasti con 20% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2002 PIENZA 130 pasti con 5% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2010 POGGIBONSI 1.510 pasti con 30% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 1995 RAPOLANO TERME 300 pasti con 20% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria; inseriti nel 2002 SAN GIMIGNANO 300 pasti con 25% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado SIENA 3.000 pasti con 30% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 1993 SINALUNGA 480 pasti con 45% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado

SOVICILLE 800 pasti con 30% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 1997

MARCHE Ancona ANCONA 3.800 pasti con 40% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria; inseriti nel 2000 FALCONARA MARITTIMA 700 pasti con prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado FILOTTRANO 230 pasti con 50% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria l JESI 1.600 pasti con 95% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria; inseriti nel 2004 MONSANO 200 pasti con prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria OSIMO 1.100 pasti con 25% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado, asilo nido; inseriti nel 2001 l SENIGALLIA 1.200 pasti con 70% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2000

Ascoli Piceno ASCOLI PICENO 2.000 pasti con 25% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria; inseriti nel 2002

CASTIGNANO 60 pasti con 10% di prodotti bio in scuola dell’infanzia CASTORANO 70 pasti con prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria COSSIGNANO 13 pasti con 10% di prodotti bio in scuola dell’infanzia; inseriti nel 2005 GROTTAMMARE 740 pasti con 50% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2001 RIPATRANSONE 100 pasti con 5% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, asilo nido SAN BENEDETTO DEL TRONTO 1.200 pasti con 35% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria; inseriti nel 2003

Fermo BELMONTE PICENO 50 pasti con 5% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria; inseriti nel 2002 FERMO 1.400 pasti con 5% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2003 PORTO SAN GIORGIO 300 pasti con 20% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria; inseriti nel 2016 PORTO SANT’ELPIDIO 750 pasti con 60% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria; inseriti nel 2000 SANT’ELPIDIO A MARE 200 pasti con 15% di prodotti bio in scuola dell’infanzia

FOCUS BIO BANK MENSE SCOLASTICHE 2018

55


MENSE SCOLASTICHE Macerata

Pesaro-Urbino

CASTELRAIMONDO 100 pasti con 15% di prodotti bio in scuola primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2007

l FANO 1.950 pasti con 90% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria; inseriti nel 2000

CIVITANOVA MARCHE 1.200 pasti con 20% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2000 l MACERATA 1.550 pasti con 80% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2000 PORTO RECANATI 450 pasti con 25% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2001 POTENZA PICENA 300 pasti con 25% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2001 l RECANATI 930 pasti con 75% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 1998 TREIA 160 pasti con 25% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria; inseriti nel 2001 URBISAGLIA 200 pasti con 50% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2002

56

ISOLA DEL PIANO 80 pasti con 20% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria; inseriti nel 1996 PESARO 3.400 pasti con 50% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2001 PETRIANO 45 pasti con 25% di prodotti bio in scuola dell’infanzia SALTARA 380 pasti con 25% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria; inseriti nel 2000 URBINO 600 pasti con 60% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado VALLEFOGLIA 500 pasti con 40% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria; inseriti nel 2007

UMBRIA Perugia ASSISI 800 pasti con 30% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2001

FOLIGNO 1.500 pasti con 30% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2000 GIANO DELL’UMBRIA 180 pasti con 30% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2000 MAGIONE 800 pasti con 20% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2001 PERUGIA 730 pasti con 10% di prodotti bio in asilo nido; inseriti nel 2000 SPELLO censimento in corso SPOLETO 1.200 pasti con 35% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2007

Terni AMELIA censimento in corso l TERNI 2.600 pasti con 95% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2005

LAZIO Frosinone ACUTO censimento in corso

CANNARA 70 pasti con 10% di prodotti bio in scuola primaria; inseriti nel 2013

ANAGNI 560 pasti con 35% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria; inseriti nel 2008

l CITTÀ DI CASTELLO 1.400 pasti con 100% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria; inseriti nel 2000

FIUGGI 300 pasti con 25% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria; inseriti nel 2000

FOCUS BIO BANK MENSE SCOLASTICHE 2018

FROSINONE 1.300 pasti con 25% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria PALIANO 230 pasti con 45% di prodotti bio in scuola primaria; solo due volte a settimana; inseriti nel 2006

Latina APRILIA censimento in corso FONDI 800 pasti con 15% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado LATINA 3.500 pasti con 10% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado SAN FELICE CIRCEO 105 pasti con 5% di prodotti bio in scuola dell’infanzia; inseriti nel 2004 TERRACINA 780 pasti con 35% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2001

Rieti BORGOROSE 250 pasti con 5% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2011 FARA IN SABINA 500 pasti con 15% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2001 RIETI 620 pasti con 15% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria

Roma ANGUILLARA SABAZIA 950 pasti con 15% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2000 ANZIO 2.500 pasti con prodotti bio ARDEA 850 pasti con 10% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria BELLEGRA 100 pasti con prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado CAPENA 450 pasti con 40% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria; inseriti nel 1996 l CASTEL MADAMA 400 pasti con 70% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria; inseriti nel 2004 CASTELNUOVO DI PORTO 450 pasti con 35% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2001 l CERVETERI 1.400 pasti con 80% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2000 CIAMPINO 2.000 pasti con 40% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria; inseriti nel 2015 CIVITAVECCHIA 1.300 pasti con 15% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2003

Dati Bio Bank


MENSE SCOLASTICHE FIANO ROMANO 850 pasti con 20% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria; inseriti nel 2004 FIUMICINO 3.500 pasti con 40% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado FONTE NUOVA 1.400 pasti con 10% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado FORMELLO 500 pasti con 20% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria; inseriti nel 2001 l FRASCATI 1.500 pasti con 90% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria GENAZZANO 270 pasti con prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria; inseriti nel 2003 GROTTAFERRATA 950 pasti con prodotti bio l LADISPOLI 1.800 pasti con 90% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2000 l LANUVIO 530 pasti con 90% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 1998 LARIANO 550 pasti con 60% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2003 l MONTE PORZIO CATONE 620 pasti con 100% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria; inseriti nel 2001

Dati Bio Bank

l MONTEROTONDO 2.000 pasti con 100% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2001

TIVOLI 1.600 pasti con 30% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2005

l OLEVANO ROMANO 300 pasti con 90% di prodotti bio in scuola primaria, scuola dell’infanzia; inseriti nel 2007

VALMONTONE censimento in corso

PALESTRINA 1.200 pasti con 20% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria POMEZIA censimento in corso RIANO 500 pasti con prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado l ROMA 145.000 pasti con 95% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado l ROMA 22 pasti con 100% di prodotti bio in scuola dell’infanzia; scuola steineriana SACROFANO prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria l SAN CESAREO 650 pasti con 80% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria; inseriti nel 2007 SANT’ANGELO ROMANO 210 pasti con prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria SANTA MARINELLA 400 pasti con 45% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria; inseriti nel 2002 l SUBIACO 480 pasti con 95% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria

VELLETRI 1.000 pasti con 45% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria; inseriti nel 2000 ZAGAROLO 680 pasti con 20% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2001

Viterbo

L’Aquila AVEZZANO 1.100 pasti con 40% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria; inseriti nel 2004 L’AQUILA 2.500 pasti con 5% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2006 PETTORANO SUL GIZIO censimento in corso SULMONA 900 pasti con 10% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 1998

l MONTALTO DI CASTRO 280 pasti con 95% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado

Pescara

VITERBO censimento in corso

MONTESILVANO 1.000 pasti con 5% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado

ABRUZZO Chieti CHIETI 1.700 pasti con 30% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2001 GUARDIAGRELE 240 pasti con 15% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia; inseriti nel 2006 LANCIANO 1.570 pasti con 30% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria; inseriti nel 2014 ORTONA 850 pasti con 10% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2015

LORETO APRUTINO 255 pasti con 10% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, secondaria di primo grado; inseriti nel 2005

PENNE 600 pasti con 15% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria; inseriti nel 2001 PESCARA 4.400 pasti con 1% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2000

Teramo ALBA ADRIATICA 250 pasti con 15% di prodotti bio in scuola dell’infanzia; inseriti nel 2010 ATRI 400 pasti con 5% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria; inseriti nel 2002

l COLONNELLA 180 pasti con 80% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2001 GIULIANOVA 340 pasti con 15% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia; inseriti nel 2004 ROSETO DEGLI ABRUZZI censimento in corso SILVI censimento in corso

MOLISE Campobasso CAMPOBASSO 500 pasti con 25% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria; inseriti nel 2001 TERMOLI 1.000 pasti con 20% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2011

CAMPANIA Avellino TORELLA DEI LOMBARDI 70 pasti con 10% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, secondaria di primo grado; inseriti nel 2001

Benevento BENEVENTO 2.500 pasti con 10% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria; inseriti nel 2001 SAN NAZZARO 20 pasti con prodotti bio in scuola dell’infanzia

Caserta AVERSA 1.150 pasti con 5% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria; inseriti nel 2008

FOCUS BIO BANK MENSE SCOLASTICHE 2018

57


MENSE SCOLASTICHE Napoli AFRAGOLA 800 pasti con 5% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria; inseriti nel 2002 CARDITO 90 pasti con 15% di prodotti bio in scuola primaria; pasti bio una volta a settimana CASORIA 1.100 pasti con 10% di prodotti bio; inseriti nel 2015 CERCOLA 600 pasti con 20% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria; inseriti nel 1999 FRATTAMAGGIORE 700 pasti con 15% di prodotti bio in scuola dell’infanzia; pasti bio una volta a settimana

SORRENTO 500 pasti con 20% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado

BARI 4.000 pasti con 35% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria; inseriti nel 2002

VOLLA 1.200 pasti con 5% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado

BITETTO 190 pasti con 50% di prodotti bio in scuola dell’infanzia; inseriti nel 2006

Salerno EBOLI 360 pasti con 15% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria; inseriti nel 2010 MERCATO SAN SEVERINO 900 pasti con 60% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria; inseriti nel 2003

GRUMO NEVANO 400 pasti con prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria

l PONTECAGNANO FAIANO 750 pasti con 100% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria; inseriti nel 2005

NAPOLI 30.000 pasti con 45% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2002

SALERNO 1.400 pasti con 20% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2001

PORTICI 550 pasti con 25% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria; inseriti nel 2002 POZZUOLI 900 pasti con 15% di prodotti bio in scuola dell’infanzia; inseriti nel 2007 l SANT’ANASTASIA 600 pasti con 100% di prodotti bio in scuola dell’infanzia; inseriti nel 2005

PUGLIA Bari ACQUAVIVA DELLE FONTI censimento in corso ADELFIA 250 pasti con 25% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2010 ALBEROBELLO 200 pasti con 25% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria; inseriti nel 2005 ALTAMURA 2.000 pasti con 50% di prodotti bio in scuola dell’infanzia; inseriti nel 2005

58

BITRITTO 190 pasti con 40% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria; inseriti nel 2010 CORATO 896 pasti con 20% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria GIOIA DEL COLLE 600 pasti con 30% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria; inseriti nel 2006 GIOVINAZZO censimento in corso l GRAVINA IN PUGLIA 1.200 pasti con 100% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria LOCOROTONDO 350 pasti con 55% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria; inseriti nel 2003 MOLFETTA censimento in corso MONOPOLI 1.500 pasti con 20% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria NOCI 400 pasti con 60% di prodotti bio in scuola primaria; inseriti nel 2004 PALO DEL COLLE censimento in corso PUTIGNANO 400 pasti con 30% di prodotti bio in scuola dell’infanzia; inseriti nel 2002 SAMMICHELE DI BARI censimento in corso

FOCUS BIO BANK MENSE SCOLASTICHE 2018

TORITTO 140 pasti con 10% di prodotti bio in scuola dell’infanzia; inseriti nel 2005

FRANCAVILLA FONTANA 900 pasti con prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria

TURI 250 pasti con prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria; inseriti nel 2009

l MESAGNE 700 pasti con 90% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria; inseriti nel 2009

Barletta-A.T. ANDRIA 2.000 pasti con 25% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2004 BARLETTA 1.220 pasti con 20% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria BISCEGLIE 1.000 pasti con 15% di prodotti bio in scuola dell’infanzia; inseriti nel 1996 MARGHERITA DI SAVOIA prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado SAN FERDINANDO DI PUGLIA 200 pasti con 5% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria; inseriti nel 2013 TRANI 800 pasti con 30% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria

Brindisi l BRINDISI 2.500 pasti con 100% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado ERCHIE 220 pasti con 10% di prodotti bio in scuola dell’infanzia; inseriti nel 2002 FASANO 950 pasti con prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria; inseriti nel 2005

ORIA censimento in corso OSTUNI 800 pasti con 15% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria; inseriti nel 2012 SAN DONACI censimento in corso SAN PANCRAZIO SALENTINO censimento in corso l SAN PIETRO VERNOTICO 190 pasti con 90% di prodotti bio in scuola dell’infanzia; inseriti nel 2002 SAN VITO DEI NORMANNI 400 pasti con 10% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria; inseriti nel 2001 TORCHIAROLO censimento in corso TORRE SANTA SUSANNA 210 pasti con 30% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2008

Foggia BICCARI 150 pasti con prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2010 CASALNUOVO MONTEROTARO 110 pasti con 20% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria CERIGNOLA 730 pasti con 60% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria

Dati Bio Bank


MENSE SCOLASTICHE LESINA 70 pasti con 5% di prodotti bio in scuola dell’infanzia MANFREDONIA 650 pasti con prodotti bio in scuola dell’infanzia; inseriti nel 2003 MONTE SANT’ANGELO 370 pasti con prodotti bio in scuola dell’infanzia; inseriti nel 2003 SAN GIOVANNI ROTONDO 700 pasti con 5% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria; inseriti nel 2014 SAN SEVERO 1.200 pasti con prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria; inseriti nel 2010

Lecce COPERTINO 600 pasti con 5% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado GUAGNANO censimento in corso LECCE 1.300 pasti con 25% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 1996 MELPIGNANO 40 pasti con 25% di prodotti bio in scuola dell’infanzia l MONTERONI DI LECCE 220 pasti con 100% di prodotti bio in scuola dell’infanzia; inseriti nel 2000 OTRANTO censimento in corso SALICE SALENTINO 150 pasti con 20% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria; inseriti nel 2008 TREPUZZI censimento in corso

Dati Bio Bank

Taranto AVETRANA 200 pasti con 10% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria; inseriti nel 2011 FRAGAGNANO censimento in corso GINOSA censimento in corso LATERZA 300 pasti con prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2010 LIZZANO 150 pasti con 10% di prodotti bio in scuola dell’infanzia; inseriti nel 2004 MANDURIA 350 pasti con 5% di prodotti bio in scuola primaria; inseriti nel 2009 MARTINA FRANCA censimento in corso MASSAFRA 60 pasti con prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado l PALAGIANO 300 pasti con 100% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria; inseriti nel 2008 PULSANO 200 pasti con 20% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, asilo nido; inseriti nel 2005 SAVA 170 pasti con prodotti bio in scuola primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2009 STATTE 90 pasti con 5% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria; inseriti nel 2011 TARANTO 1.370 pasti con 20% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria

BASILICATA Matera FERRANDINA 200 pasti con prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria; inseriti nel 2007 l MATERA 1.434 pasti con 95% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2001

PICERNO 160 pasti con 60% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria

NOVA SIRI 250 pasti con 20% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria; inseriti nel 2005

l POTENZA 1.200 pasti con 75% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria; inseriti nel 2001

PISTICCI 400 pasti con 10% di prodotti bio in scuola dell’infanzia; inseriti nel 2000

SENISE 200 pasti con prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2005

POLICORO 450 pasti con 15% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria; inseriti nel 2001 TURSI 160 pasti con prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2008

Potenza FORENZA 125 pasti con prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado

l MELFI 450 pasti con 90% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria; inseriti nel 2001

OPPIDO LUCANO 320 pasti con prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado PALAZZO SAN GERVASIO censimento in corso

MONTESCAGLIOSO 300 pasti con 20% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria

LAURIA 1.000 pasti con 40% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2003

l MONTEMILONE 80 pasti con 90% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2008

TRAMUTOLA 125 pasti con 30% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2004 l VENOSA 480 pasti con 70% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria; inseriti nel 2004

CALABRIA Catanzaro SOVERIA MANNELLI 250 pasti con 20% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 1999

Cosenza CASTROVILLARI 400 pasti con prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2009

RENDE 500 pasti con prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria; inseriti nel 2010 ROSSANO 1.700 pasti con prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2006

Crotone CROTONE 600 pasti con 15% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2005

Reggio Calabria l PALMI 220 pasti con 100% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, secondaria di primo grado; inseriti nel 2000

Vibo Valentia VIBO VALENTIA 350 pasti con prodotti bio in scuola primaria

SICILIA Agrigento AGRIGENTO 900 pasti con 15% di prodotti bio SCIACCA 300 pasti con 30% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria

Caltanissetta CALTANISSETTA 1700 pasti con 20% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2002 GELA 1.250 pasti con 15% di prodotti bio in scuola dell’infanzia

Catania ACI SANT’ANTONIO censimento in corso ACIREALE 300 pasti con 5% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria

FOCUS BIO BANK MENSE SCOLASTICHE 2018

59


MENSE SCOLASTICHE

Facebook /biobank.it

Cosa c’è di nuovo?

Twitter

/biobank_it

Il bio in breve

YouTube

/biobankitaly

Voce ai protagonisti

Instagram /biobank.it

Bio istantaneo

Issuu

/biobank

Il bio in numeri

Linkedin

/company/bio-bank

Bio Bank al lavoro

SOCIAL SPAZIALI

Naviga tra le novità del bio con Bio Bank

www.biobank.it

CATANIA 1.800 pasti con 15% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado

ROSOLINI 650 pasti con 5% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria; inseriti nel 2006

Messina

SIRACUSA 1.350 pasti con 20% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria

MESSINA 2.400 pasti con 30% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2008

Palermo l PALERMO 2.200 pasti con 70% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 1999 l PALERMO 150 pasti con 100% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; scuola steineriana

Ragusa ISPICA 210 pasti con 5% di prodotti bio in scuola dell’infanzia RAGUSA 1.300 pasti con 30% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria

Siracusa FLORIDIA 350 pasti con 15% di prodotti bio in scuola dell’infanzia NOTO 250 pasti con 30% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria; pasti bio due volte a settimana; inseriti nel 2014 PRIOLO GARGALLO 400 pasti con prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado

60

FOCUS BIO BANK MENSE SCOLASTICHE 2018

2/5 pagina social TB18 1.indd 1

19/02/18 18:12

Trapani l ALCAMO 470 pasti con 70% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2013 CASTELVETRANO 500 pasti con 15% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, secondaria di primo grado; inseriti nel 2015

SARDEGNA Cagliari ASSEMINI 1.100 pasti con 20% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2014

SELARGIUS 600 pasti con 20% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria l SINNAI 500 pasti con 80% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; inseriti nel 2000

Carbonia-Iglesias IGLESIAS censimento in corso

Medio Campidano VILLACIDRO 290 pasti con 35% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, secondaria di primo grado; inseriti nel 2001

Nuoro OLIENA censimento in corso

Olbia-Tempio OLBIA 1.700 pasti con 50% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria TEMPIO PAUSANIA 250 pasti con prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria

CAPOTERRA 330 pasti con 40% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria

Oristano

l MONSERRATO 425 pasti con 100% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado; dieta biomediterranea; inseriti nel 2000

Sassari

PULA 300 pasti con 30% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria QUARTU SANT’ELENA 1.320 pasti con 10% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado SAN SPERATE 160 pasti con prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria

ORISTANO 850 pasti con 5% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria; inseriti nel 2000 ALGHERO 1.400 pasti con 15% di prodotti bio in scuola dell’infanzia, primaria SASSARI 4.400 pasti con 25% di prodotti bio in asilo nido, scuola dell’infanzia, primaria STINTINO 20 pasti con prodotti bio in scuola dell’infanzia

Dati Bio Bank


Fonti: chi cerca trova Quando si cerca, le informazioni si trovano, anche sulle mense scolastiche e sul biologico. Ma sono sparpagliate nella ragnatela del Web. Eccole allora in un punto solo. Riportiamo qui di seguito le fonti italiane che si occupano a vario titolo di questo tema. Sono quelle che abbiamo ritenuto più utili per una prima ricognizione, per restare aggiornati o per approfondire. Siti istituzionali e non, per accedere a servizi, osservatori, eventi, pubblicazioni… Non riportiamo invece le fonti normative nazionali e regionali, poiché sono già indicate, e

linkate una ad una, all’inizio di questo Focus. Fanno da cornice le immagini di copertina delle pubblicazioni sulla ristorazione scolastica biologica raccolte fin dai primi anni Novanta, pubblicate da regioni (Emilia-Romagna, Friuli-Venezia Giulia) e comuni (Cesena, Ferrara, Grugliasco, Padova, Roma), spesso in collaborazione con associazioni del bio. Ci sono anche gli atti del 1° Convegno sul tema organizzato dal Coordinamento Genitori, svoltosi a Torino nel 1995, per fare il punto sulle prime esperienze di ristorazione scolastica con alimenti biologici.

FOCUS BIO BANK MENSE SCOLASTICHE 2018

61


FONTI: CHI CERCA TROVA

Assobio

Bioqualità

www.assobio.it

www.bioqualita.eu

L’Associazione nazionale delle imprese di trasformazione e distribuzione di prodotti biologici e naturali fondata nel 2006 e associata a FederBio, pubblica sul sito la selezione sistematica di articoli sull’alimentazione biologica tratti dalla letteratura scientifica. Una rassegna utile da consultare per supportare la scelta bio con le fonti più autorevoli. Gli abstract sono scaricabili da questa pagina. Nel 2015 Assobio ha pubblicato anche il volume Biologico, la parola alla scienza a cura di Roberto Pinton. Il libro si può ordinare sul sito in questa pagina.

È una rete di consulenti specializzati nel biologico e nei sistemi di qualità. Nella sezione Normativa del sito sono pubblicate e sempre aggiornate anche le norme sul biologico, comprese quelle sulle mense scolastiche bio.

Bio Bank www.biobank.it È la banca dati del bio italiano creata dalla casa editrice Bio Bank nel 1993. Raccoglie i dati di oltre 15.000 attività bio, suddivise in 23 tipologie, tra cui le mense scolastiche che utilizzano prodotti bio. Dati e informazioni sulle mense scolastiche sono stati pubblicati sull’annuario cartaceo Tutto Bio dal 1997, sul Rapporto Bio Bank dal 2007 e sul Focus Bio Bank dal 2018.

62

CompraVerde www.forumcompraverde.it Il Forum CompraVerdeBuyGreen è il punto di riferimento nazionale per le politiche, i progetti e le iniziative, pubbliche e private, dedicate agli acquisti verdi e sostenibili. Promosso nel 2007 dalla Provincia di Cremona e dall’Ente Fiera di Cremona, dal 2008 è gestito da Ecosistemi e Adescoop (Agenzia dell’economia sociale). Tra i numerosi premi che organizza nel segno della sostenibilità anche il Premio Mensaverde e il Premio Compraverde. È disponibile e scaricabile anche l’Indagine Ristorazione 2012, datata ma ugualmente interessante, realizzata da Ecosistemi per Compraverde.

FOCUS BIO BANK MENSE SCOLASTICHE 2018

Comune di Cesena www.comune.cesena.fc.it Il Comune di Cesena, che ha fatto scuola nelle scuole d’Italia per la ristorazione biologica in chiave biomediterranea, dedica un’intera sezione del sito a ricette e informazioni nutrizionali con varie pubblicazioni scaricabili, tra cui il mitico Pappatutto.

FederBio www.mensebio.it Lo Sportello Mense Bio Emilia-Romagna è un servizio attivo dal 2004 e finanziato fino ad un paio d’anni fa dalla Regione EmiliaRomagna. Ora il progetto è gestito da FederBio che offre informazioni e anche servizi di consulenza per verificare disponibilità e reperibilità delle materie prime bio, redigere i capitolati, iscrivere la mensa per ottenere i contributi, mettere in collegamento le aziende di ristorazione con il mondo della produzione e viceversa. Tra le pubblicazioni realizzate dallo Sportello Mense Bio da segnalare Vademecum Bio, superato in certe parti, ma sempre utile come guida su come costruire un capitolato.

Dati Bio Bank


FONTI: CHI CERCA TROVA

Foodinsider www.foodinsider.it Foodinsider è un Osservatorio non istituzionale sulle mense scolastiche nato nel 2015. Il sito pubblica informazioni e strumenti a supporto dei genitori impegnati nelle commissioni mensa, per verificare se il menù offerto nelle scuole del proprio comune è adeguato. Da tre anni Foodinsider effettua il Rating dei menù scolastici.

Ministero delle Politiche agricole www.politicheagricole.it Sul sito del Ministero delle Politiche agricole alimentari e forestali sono pubblicate tutte le informazioni utili per l'iscrizione delle mense scolastiche alla voce Bando Mense biologiche. Molte altre informazioni sul tema sono sparse nel sito, ovviamente rintracciabili attraverso la ricerca libera con parola chiave.

Dati Bio Bank

Ministero della Salute

Ristorando

www.salute.gov.it

La rivista specializzata Ristorando, di Edifis, pubblica mensilmente la rubrica La borsa dei biologici. Un osservatorio sui prezzi dei prodotti bio, basato sulla rilevazione dei prezzi medi dei prodotti biologici. Uno strumento utile per le amministrazioni pubbliche e le aziende ai fini della stima e della previsione dei costi.

Sul sito del Ministero sono pubblicate le Linee di indirizzo nazionale per la ristorazione scolastica.

Rete Commissioni Mensa Nazionale www.retecommissioni mensanazionale.wordpress.com Esiste una fitta rete di siti, forum e social che tiene in collegamento i genitori impegnati nelle Commissioni mensa di varie città. Qui segnaliamo la rete nazionale. Il ruolo attivo dei genitori è uno stimolo costante al miglioramento del servizio di ristorazione. Sempre ricca di informazioni anche la pagina Facebook.

www.ristorando.eu

Sinab www.sinab.it Sul sito del Sinab (Sistema d’Informazione Nazionale sull’Agricoltura Biologica) sono pubblicate novità normative e informazioni sulle mense scolastiche biologiche.

Veneto Agricoltura www.venetoagricoltura.org Sul sito dell’Agenzia Veneta per il Settore Primario è disponibile e scaricabile la pubblicazione La mensa biologica. Pubblicazione del 2010, ma ugualmente utile.

FOCUS BIO BANK MENSE SCOLASTICHE 2018

63


ANCORA PIÙ DATI?

Ecco dove trovarli! 24a edizione

11.000 ATTIVITà bio tra ristoranti, agriturismi, vendita diretta, negozi, profumerie...

Innovazione Made in Bio

portale web

annuario cartaceo

biobank.it

TUTTO BIO 2018

Le Banche dati e le Mappe con migliaia di attività censite, i Prodotti tra alimentazione e cosmesi, il Blog con articoli e video, le Info per saperne di più, le Pubblicazioni per essere sempre aggiornati sui media Bio Bank.

10 storie esemplari ed emblematiche per il tema dell’anno Innovazione Made in Bio, 11.000 attività censite, la Bio Bank Card per ottenere il 10% di sconto presso 656 attività bio in tutta Italia. 312 pagine, 16 euro

Naviga ovunque

Acquistalo qui

I dati sono liberamente consultabili, da computer o da dispositivi mobili, per trovare il bio sempre e ovunque.

64

FOCUS BIO BANK MENSE SCOLASTICHE 2018

• nelle principali librerie online • nelle principali catene librarie • nei negozi di alimenti biologici.


MEDIA BIO BANK

Focus Bio Bank

rapporto Bio Bank

2018

12a edizione

ANALISI E STATISTICHE DEL BIOLOGICO IN ITALIA SECONDO I CENSIMENTI BIO BANK. DAGLI ALIMENTI ALLA COSMESI

in uscita rapporto a settembre bio bank 2018 report digitale

Mense Focus Bio Bank scolastiche Supermercati & Specializzati

2018 2018

2 edizione

MENSE SCOLASTICHE a BIOLOGICHE IN ITALIA: EVOLUZIONE E TREND STORICO SECONDO I CENSIMENTI BIO BANK

LE MARCHE BIO ED EQUO DELLA GDO E I NEGOZI BIOLOGICI SECONDO I CENSIMENTI BIO BANK. TRA ALIMENTI E COSMESI

report digitali

focus bio bank 2018

Analisi e statistiche del biologico in Italia secondo i censimenti Bio Bank, dagli alimenti alla cosmesi per 11 tipologie di attività, con i dati dell’ultimo anno e il trend degli ultimi cinque anni.

Focus tematici per approfondire ciò che emerge nel bio, con analisi e statistiche attraverso i dati Bio Bank. Dal secondo Focus dedicato a Supermercati & Specializzati, al primo sul bio nelle Mense scolastiche in Italia.

Sfoglialo su Issuu

Sfogliali su Issuu

Il Rapporto Bio Bank è pubblicato ogni anno su Issuu, piattaforma di editoria online, all’indirizzo issuu.com/biobank

l Focus Bio Bank sono pubblicati su Issuu, piattaforma di editoria online, all’indirizzo issuu.com/biobank

FOCUS BIO BANK MENSE SCOLASTICHE 2018

65


VIAGGIO NELL'UNIVERSO BIO

oltre 6.800 attivitĂ sulle Mappe online

Ora anche Vendita diretta, Negozi e Profumerie oltre a Ristoranti, Agriturismi e Mercatini. Vai alla sezione Mappe su www.biobank.it

Focus Bio Bank - Mense Scolastiche 2018  
New