Page 1

I Comuni della Toscana 2020 I Comuni della Toscana 2020

ancitoscana.it


A cura di Anci Toscana Gli apparati statistici e cartografici sono stati elaborati da Andrea Taddei e Giulia Falcone Progetto grafico Osman Bucci Il presente lavoro si chiude con le informazioni disponibili al 22 ottobre 2019, dove possibile sono stati elaborati per aggregazione i dati per i comuni nati da fusione.


1 istituzioni

I piccoli comuni I sindaci in carica per genere I Sindaci fino a 35 anni di età Le unioni di comuni Le fusioni di comuni I dipendenti comunali per mille abitanti I dipendenti comunali per età media

2 demografia

La densità abitativa Il saldo demografico totale L’incidenza della popolazione anziana L’incidenza della popolazione straniera

3 territorio

I comuni montani Il rischio sismico I comuni delle aree interne Indice entropia La mobilità con utilizzo di mezzo privato

4 economia

Il tasso di crescita delle imprese Il settore economico prevalente Gli sportelli bancari per abitante Il reddito imponibile I turisti pro capite La permanenza media di turisti

5 finanza

p. 9 p.11 p.13 p.15 p.17 p.19 p.21

p.25 p.27 p.29 p.31

p.35 p.37 p.39 p.41 p.43

p.47 p.49 p.51 p.53 p.55 p.57

L’autonomia finanziaria L’autonomia tributaria La pressione tributaria La rigidità di bilancio Il debito residuo pro capite

p.61 p.63 p.65 p.67 p.69

Glossario

p.70


Introduzione Questo lavoro rappresta, in una versione facilmente consultabile, i dati più recenti di vari fenomeni che quotidianamente l’amministrazione comunale affronta: dagli aspetti istituzionali alla dinamica demografica, dalle caratteristiche del territorio alla mobilità, dal contesto imprenditoriale alla finanza comunale. L’unità di riferimento è il singolo comune, i cui dati e indicatori sono stati elaborati per classe demografica e per territorio provinciale/metropolitano. Le rappresentazioni cartografiche che vengono proposte attraverso la georeferenziazione dei dati permettono, inoltre, di descrivere in forma sintetica e immediata il quadro regionale. Con questa pubblicazione vogliamo offrire contributo al dibattito pubblico, far vedere come il comparto comunale toscano si evolve, far conoscere meglio i comuni della nostra regione e ribadire quanto sia importante, anche per i governi locali, la conoscenza di vari aspetti del proprio territorio al fine di elaborare concrete ed efficaci politiche. La raccolta, elaborazione e rappresentazione dei dati costituisce una componente importante dell’attività di supporto ai comuni. Buona lettura a tutti! Matteo Biffoni Presidente Anci Toscana

5


istituzioni

1

7


Comuni per classe demografica Valori assoluti e percentuali. Anno 2019

Classe demografica 0-1.000 1.001-5.000 5.001-10.000 10.001-20.000 20.001-60.000 60.001-100.000 Oltre 100.000 Toscana Italia

v.a

% 15 104 61 53 29 8 3 273 7.914

5,5 38,1 22,3 19,4 10,6 2,9 1,1 100,0 -

Comuni per territorio provinciale e metropolitano Valori assoluti e percentuali. Anno 2019

Territorio provinciale Arezzo CM Firenze Grosseto Livorno Lucca Massa Carrara Pisa Prato Pistoia Siena Totale

v.a

% 36 41 28 19 33 17 37 7 20 35 273

Fonte: elaborazioni ISTAT

8

13,2 15,0 10,3 7,0 12,1 6,2 13,6 2,6 7,3 12,8 100,0


istituzioni

I piccoli comuni, 2019

Comuni toscani Piccoli comuni (fino a 5.000) Medi e grandi comuni (oltre a 5.000)

9


Sindaci in carica per genere e classe demografica Valori percentuali. Anno 2019

Classe demografica

Donne

0 -1.000 1.001-5.000 5.001-10.000 10.001-20.000 20.001-60.000 60.001- 100.000 Oltre 100.001 Toscana

Uomini 4 18 12 8 6 0 0 48

11 86 49 45 23 8 3 225

I Sindaci in carica per genere e territorio provinciale e metropolitano Valori percentuali. Anno 2019

Territorio provinciale

Donne

Arezzo CM Firenze Grosseto Livorno Lucca Massa Carrara Pisa Prato Pistoia Siena Totale

Uomini 10 6 4 5 5 3 9 0 4 2 48

Fonte: Anci Toscana

10

26 35 24 14 28 14 28 7 16 33 225


Comuni toscani Comuni con sindaco donna Comuni con sindaco uomo

11

istituzioni

I sindaci in carica per genere, ottobre 2019


Sindaci di etĂ minore o maggiore di 35 anni per classe demografica Valori percentuali. Anno 2019

Classe demografica 0 -1.000 1.001-5.000 5.001-10.000 10.001-20.000 20.001-60.000 60.001-100.000 Oltre 100.001 Toscana

under 35 % over 35 % 0,0 100 8,5 91,5 1,6 98,4 19,2 80,8 7,4 92,6 0,0 100,0 0,0 100,0 8,1 91,9

Sindaci di etĂ minore o maggiore di 35 anni per territorio provinciale e metropolitano Valori percentuali. Anno 2019

Territorio provinciale

under 35 %

Arezzo CM Firenze Grosseto Livorno Lucca Massa Carrara Pisa Prato Pistoia Siena Totale

8,3 9,8 14,3 5,3 6,1 0,0 8,1 14,3 10,0 5,7 8,1

Fonte: Anci Toscana

12

over 35 % 91,7 90,2 85,7 94,7 93,9 100,0 91,9 85,7 90,0 94,3 91,9


Comuni toscani Comuni con sindaco over 35 Comuni con sindaco under 35

13

istituzioni

I Sindaci fino a 35 anni di etĂ , ottobre 2019


Comuni associati in unione per classe demografica Valori assoluti e percentuali. Anno 2019

v.a. Comuni in Unione Comuni non associati Comuni toscani

% 138 135 273

50,5 49,5 100,0

Comuni associati in unione per territorio provinciale e metropolitano Valori assoluti e percentuali. Anno 2019

Territorio provinciale

v.a.

%

Arezzo

17

47,2

CM Firenze

28

68,3

Grosseto

13

46,4

Livorno

0

0,0

Lucca

25

75,8

Massa Carrara

13

76,5

Pisa

17

45,9

Prato

3

42,9

Pistoia

3

15,0

Siena

19

54,3

Totale

138

50,5

Fonte: Anci Toscana

14


Comuni toscani Comuni non associati in unione Comuni associati in unione

15

istituzioni

Le unioni di comuni, ottobre 2019


Comuni istituiti da fusione Anno, ottobre 2019

Comune

Provincia

Anno

Scarperia e San Piero

Firenze

2014

Casciana Terme Lari

Pisa

2014

Crespina Lorenzana

Pisa

2014

Pratovecchio Stia

Arezzo

2014

Figline e Incisa Valdarno

Firenze

2014

Castelfranco Piandiscò

Arezzo

2014

Fabbriche di Vergemoli

Lucca

2014

Sillano Giuncugnano

Lucca

2015

Abetone Cutigliano

Pistoia

2017

San Marcello Piteglio

Pistoia

2017

Montalcino

Siena

2017

Rio

Livorno

2018

Laterina Pergine Valdarno

Arezzo

2018

Barberino Tavarnelle

Firenze

2019

Fonte: Anci Toscana

16


Comuni toscani Comuni istituiti da fusioni

17

istituzioni

Le fusioni di comuni, ottobre 2019


Dipendenti comunali per mille abitanti per fascia demografica Valori assoluti e percentuali medi. Anni 2010 e 2017

Classe demografica 0 -1.000 1.001-5.000 5.001-10.000 10.001-20.000 20.001-60.000 60.001- 100.000 Oltre 100.001 Toscana Italia

2010

2017

11,4 8,0 6,8 6,3 6,9 7,4 8,7 7,5 7,4

8,0 6,8 5,9 5,4 6,2 6,4 8,3 6,5 5,7

Variazione 2010/2017 % -29,5 -15,0 -13,4 -15,1 -10,8 -13,4 -4,9 -13,6 -23,0

Dipendenti comunali per mille abitanti per territorio provinciale e metropolitano Valori assoluti e percentuali medi. Anni 2010 e 2017

Territorio provinciale

2010

2017

7,0 6,9 7,8 9,6 6,5 8,7 6,8 7,7 4,8 8,5 7,5

5,5 7,4 6,4 7,1 6,0 6,2 5,8 6,2 4,7 7,7 6,5

Arezzo CM Firenze Grosseto Livorno Lucca Massa Carrara Pisa Pistoia Prato Siena Totale Fonte: elaborazioni Conto annuale, MEF

18

Variazione 2010/2017 % -21,8 6,5 -17,4 -26,1 -7,8 -28,3 -14,3 -19,4 -2,5 -9,4 -13,6


istituzioni

I dipendenti comunali per mille abitanti, 2017

Dipendenti comunali per mille abitanti 2.5 - 4.8 4.9 - 5.7 5.8 - 6.9 6.5 - 8.3 8.4 - 35.5 19

Legenda


Età media dei dipendenti comunali per classe demografica Valori assoluti medi. Anno 2017

Classe demografica 0-1.000 1.001-5.000 5.001-10.000 10.001-20.000 20.001-60.000 60.001-100.000 Oltre 100.001 Toscana

Età media 50,3 52,7 51,5 51,4 51,9 51,9 51,4 51,9

Età media dei dipendenti comunali per territorio provinciale e metropolitano Valori assoluti medi. Anno 2017

Territorio provinciale Arezzo CM Firenze Grosseto Livorno Lucca Massa Carrara Pisa Pistoia Prato Siena Totale

Età media 52,9 51,0 52,5 50,6 53,0 55,8 51,2 50,6 51,1 51,0 51,9

Fonte: elaborazioni Conto annuale, MEF

20


EtĂ media dei dipendenti comunali nessun dipendente fino a 50 anni da 51 a 55 anni da 56 a 60 anni oltre 60 anni 21

istituzioni

I dipendenti comunali per etĂ media, 2017


demografia

2


Densità abitativa per classe demografica Valori assoluti e medi. Anno 2019

Classe demografica

0 -1.000 ab. da 1.001 a 5.000 ab. da 5.001 a 10.000 ab. da 10.001 a 20.000 ab. da 20.001 a 60.000 ab. da 60.001 a 100.000 ab Oltre 100.000 ab. Toscana

Popolazione Superficie Densità residente tot Kmq media (ab/kmq) media 10.961 36,5 20,0 269.984 80,6 32,2 447.176 96,5 76,0 727.581 73,1 187,8 899.903 80,3 386,3 642.824 207,8 386,6 731.212 101,4 2.403,9 3.729.641 84,2 162,2

Italia (v.a.)

60.359.546

38,2

199,8

Densità abitativa per territorio provinciale e metropolitano Valori assoluti e medi. Anno 2019

Territorio provinciale Arezzo CM Firenze Grosseto Livorno Lucca Massa-Carrara Pisa Pistoia Prato Siena Toscana

Popolazione Superficie Densità residente tot Kmq media (ab/kmq) media 342.654 89,8 106,0 1.011.349 85,7 287,8 221.629 160,8 49,2 334.832 63,9 275,9 387.876 53,7 218,7 194.878 67,9 168,8 419.037 66,1 171,4 292.473 137,7 303,4 257.716 18,3 704,7 267.197 109,2 69,9 3.729.641

Fonte: elaborazioni ISTAT

24

84,2

162,2


demografia

La densitĂ abitativa, 2019

DensitĂ abitativa (ab/kmq) Fino a 30 ab./kmq da 31 a 60 ab./kmq da 61 a 150 ab./kmq da 151 a 500 ab./kmq Oltre 500 ab./kmq 25


Saldo Naturale, Migratorio e Totale per classe demografica Valori assoluti medi. Anno 2018

Classe Saldo Saldo Naturale Saldo totale demografica Migratorio 0 -1.000 -8,7 0,8 -7,9 1.001-5.000 -21,7 0,4 -21,2 5.001-10.000 -40,0 20,1 -19,8 10.001-20.000 -54,5 47,3 -7,2 20.001-60.000 -147,1 143,9 -3,2 60.001- 100.000 -428,0 198,0 -230,0 Oltre 100.001 -1.062 585,0 -477,3 Toscana -67,8 41,1 -26,7 Italia (v.a.) -193.386 68.959 -124.427

Saldo Naturale, Migratorio e Totale per territorio provinciale e metropolitano Valori assoluti medi. Anno 2018

Territorio provinciale Arezzo CM Firenze Grosseto Livorno Lucca Massa Carrara Pisa Prato Pistoia Siena Totale

Saldo Naturale

-49,4 -98,8 -49,6 -109,9 -73,0 -85,6 -48,7 -62,9 -107,1 -42,8 -67,8

Fonte: elaborazioni ISTAT

26

Saldo Saldo Migratorio totale 27,3 -22,1 53,3 -45,5 30,1 -19,5 37,1 -72,8 30,0 -43,0 28,5 -57,1 2,4 -46,4 92,0 29,1 342,1 235,0 19,6 -23,2 41,1 -26,7


demografia

Il saldo demografico totale, 2018

Saldo totale Fino a -1.200 da -1199 a -130 da -129 a 0 da 0 a 400 Oltre 400

27


Indicatori demografici per classe demografica Valori assoluti medi. Anno 2019

Classe demografica 0 -1.000 1.001-5.000 5.001-10.000 10.001-20.000 20.001-60.000 60.001-100.000 Oltre 100.001 Toscana Italia

Indice di Incidenza della Indice di dipendenza popolazione vecchiaia % strutturale % anziana% 31,3 345,3 67,6 27,8 250,2 63,6 26,0 212,2 61,9 24,3 186,0 59,7 25,4 201,2 61,5 25,6 215,4 60,1 24,9 198,2 59,8 25,4 204,6 60,8 22,8 173,1 56,3

Indicatori demografici per territorio provinciale e metropolitano Valori assoluti medi. Anno 2019

Territorio provinciale Arezzo CM Firenze Grosseto Livorno Lucca Massa Carrara Pisa Prato Pistoia Siena Totale

Indice di Incidenza della Indice di dipendenza popolazione vecchiaia % strutturale % anziana% 25,3 204,5 60,3 25,3 200,5 60,9 27,4 243,1 63,2 26,9 227,5 63,1 25,7 213,5 60,5 26,9 240,7 61,4 24,4 188,2 59,5 25,2 201,2 60,6 22,2 157,6 56,9 26,0 210,0 62,3 25,4 204,6 60,8

Fonte: elaborazioni ISTAT

28


demografia

L’incidenza della popolazione anziana, 2019

Incidenza popolazione anziana (%) Fino al 20% dal 20% al 25% dal 25% al 30% dal 30% al 35% Oltre il 35% 29


Incidenza della popolazione straniera per classe demografica Valori percentuali medi. Anno 2019

Classe dimensionale

Numero stranieri

Fino a 1.000 ab. da 1.001 a 5.000 ab. da 5.001 a 10.000 ab. da 10.001 a 20.000 ab. da 20.001 a 60.000 ab. da 60.001 a 100.000 ab Oltre 100.000 ab. Toscana Italia

1.260 27.247 41.763 72.892 96.652 64.876 112.692 417.382 5.255.503

Incidenza % stranieri 11,5% 10,1% 9,3% 10,0% 10,7% 10,1% 15,4% 11,2% 8,7%

Incidenza della popolazione straniera per territorio provinciale e metropolitano Valori percentuali medi. Anno 2019

Provincia/CittĂ Metropolitana Arezzo CM Firenze Grosseto Livorno Lucca Massa-Carrara Pisa Pistoia Prato Siena Totale

Numro stranieri 37.700 132.657 23.590 27.974 31.478 14.889 42.184 28.914 47.423 30.573 417.382

Fonte: elaborazioni ISTAT

30

Incidenza % stranieri 11,0% 13,1% 10,6% 8,4% 8,1% 7,6% 10,1% 9,9% 18,4% 11,4% 11,2%


demografia

L’incidenza della popolazione straniera, 2019

Incidenza popolazione straniera (%) Fino al 6,5% dal 6,5% al 10% dal 10% al 15% dal 15% al 20% Oltre il 20% 31


territorio

3


Incidenza dei comuni montani per classe demografica Valori percentuali. Anno 2019

Classe demografica 0 -1.000 1.001-5.000 5.001-10.000 10.001-20.000 20.001-60.000 60.001-100.000 Oltre 100.001 Toscana

totalmente montani % Totalmente montani 0 93,3 10,6 58,7 14,8 36,1 20,8 18,9 20,7 0,0 62,5 0,0 0 0,0 15,4 39,2

Incidenza dei comuni montani per territorio provinciale e metropolitano Valori percentuali. Anno 2019

Territorio provinciale totalmente montani % Totalmente Montani Arezzo 19,4 52,8 CM Firenze 19,5 29,3 Grosseto 17,9 46,4 Livorno 0,0 47,4 Lucca 9,1 69,7 Massa Carrara 23,5 76,5 Pisa 5,4 13,5 Pistoia 28,6 28,6 Prato 15,0 20,0 Siena 22,9 20,0 Totale 15,4 39,2 Fonte: elaborazioni ISTAT

34


territorio

I comuni montani, 2019

Comuni toscani Non montani Parzialmente montani Totalmente montani

35


Grado di sismicità dei comuni per classe demografica Valori assoluti e percentuali. Anno 2019

Totale Classe Zona 2 Zona 3 Zona 4 complessivo demografica 0 -1.000 8 5 2 15 1.001-5.000 47 46 11 104 5.001-10.000 21 37 3 61 10.001-20.000 10 39 4 53 20.001-60.000 1 26 2 29 60.001-100.000 2 5 1 8 Oltre 100.001 3 3 Toscana 89 161 23 273

Grado di sismicità dei comuni per territorio provinciale e metropolitano Valori assoluti. Anno 2019

Territorio provinciale Arezzo CM Firenze Grosseto Livorno Lucca Massa Carrara Pisa Prato Pistoia Siena Totale

Zona 2 Zona 3 Zona 4 24 13 2 22 14   4 6 4 89

12 28 16 6 11 3 37 3 14 31 161

Fonte: elaborazioni Dipartimento Protezione Civile

36

10 13

23

Totale complessivo 36 41 28 19 33 17 37 7 20 35 273


territorio

Il rischio sismico, 2019

Rischio sismico Zona 2 - In questa zona possono verificarsi forti terremoti Zona 3 - In questa zona possono verificarsi forti terremoti ma rari Zona 4 - E’ la zona meno pericolosa. I terremoti sono rari

37


Comuni di aree interne per classe demografica Valori assoluti. Anno 2014

Classe demografica 0 -1.000 1.001-5.000 5.001-10.000 10.001-20.000 20.001-60.000 60.001- 100.000 Oltre 100.001 Toscana

Aree interne Centri Totale complessivo 13 2 15 75 29 104 22 39 61 9 44 53  29 29   8 8   3 3 119 154 273

Comuni di aree interne per classe territorio provinciale e metropolitano Valori assoluti. Anno 2014

Territorio provinciale Aree interne Centri Totale complessivo Arezzo 19 17 36 CM Firenze 8 33 41 Grosseto 23 5 28 Livorno 11 8 19 Lucca 13 20 33 Massa Carrara 5 12 17 Pisa 11 26 37 Prato 2 5 7 Pistoia 5 15 20 Siena 22 13 35 Totale 119 154 273 Fonte: elaborazioni Agenzia per la coesione territoriale

38


territorio

I comuni delle aree interne, 2014

Macro classificazione Aree interne Centri

39


Indice di entropia* per classe demografica Valori percentuali medi. Anno 2011

Classe demografica

Indice di entropia %

0 -1.000 1.001-5.000 5.001-10.000 10.001-20.000 20.001-60.000 60.001-100.000 Oltre 100.001 Toscana Italia

43,7 47,4 46,9 49,4 55,2 79,0 80,7 61,4 63,8

Indice di entropia per territorio provinciale e metropolitano Valori percentuali medi. Anno 2011

Territorio provinciale Arezzo CM Firenze Grosseto Livorno Lucca Massa Carrara Pisa Pistoia Prato Siena Totale

Indice di entropia % 61,6 60,5 75,6 75,8 58,0 65,8 50,2 65,5 54,2 60,1 61,4

Fonte: elaborazioni ISTAT

40


territorio

Indice di entropia*, 2011

* Indice di entropia: percentuale dei pendolari che partono e rimangono all’interno del Comune di residenza per motivi di studio o lavoro sul totale pendolari dello stesso Comune.

Indice di entropia (%) Fino al 40% dal 40% al 50% dal 50% al 60% dal 60% al 70% Oltre il 70% 41


Incidenza pendolarismo con mezzo privato per classe demografica Valori percentuali medi. Anno 2011

Classe demografica 0-1.000 1.001-5.000 10.001-20.000 20.001-60.000 5.001-10.000 60.001-100.000 Oltre 100.001 Toscana Italia

MobilitĂ privata (uso mezzo privato) % 64,1 67,1 70,9 72,1 72,6 71,3 64,2 69,2 64,3

Incidenza pendolarismo con mezzo privato per territorio provinciale e metropolitano Valori percentuali medi. Anno 2011

Territorio provinciale

MobilitĂ privata (uso mezzo privato) %

Arezzo CM Firenze Grosseto Livorno Lucca Massa Carrara Pisa Pistoia Prato Siena Totale

70,6 68,3 64,7 64,2 70,9 71,0 71,8 72,2 73,2 67,3 69,2

Fonte: elaborazioni ISTAT

42


territorio

La mobilitĂ con utilizzo di mezzo privato, 2011

MobilitĂ con mezzo privato (%) 39.9 - 64.1 64.2 - 68.3 68.4 - 71.4 71.5 - 74.6 Legenda 74.7 - 84.1 MobilitĂ  con mezzo privato 39.9 - 64.1 64.243 - 68.3


economia

4


Tasso di nati mortalitĂ delle imprese per classe demografica Valori percentuali medi. Anno 2018

Classe demografica 0-1.000 1.001-5.000 10.001-20.000 20.001-60.000 5.001-10.000 60.001-100.000 Oltre 100.001 Toscana Italia

Tasso di Tasso di Tasso di iscrizione % cessazione % crescita % 4,0 5,6 -1,6 4,8 5,3 -0,5 5,1 5,7 -0,6 5,4 5,9 -0,5 5,8 6,0 -0,2 5,8 5,8 0,0 6,5 6,2 0,3 5,7 5,9 -0,2 6,9 6,6 0,3

Tasso di nati mortalitĂ delle imprese per territorio provinciale e metropolitano Valori percentuali medi. Anno 2018

Territorio provinciale Arezzo CM Firenze Grosseto Livorno Lucca Massa Carrara Pisa Pistoia Prato Siena Totale

Tasso di Tasso di Tasso di iscrizione % cessazione % crescita % 5,2 5,7 -0,5 5,7 5,7 0,1 5,3 4,8 0,5 5,8 5,9 -0,1 5,5 6,0 -0,5 5,6 6,0 -0,4 5,7 5,8 -0,1 5,8 6,2 -0,3 7,4 7,7 -0,3 5,1 5,8 -0,7 5,7 5,9 -0,2

Fonte: elaborazioni Infocamere

46


Tasso di crescita delle imprese (%) Fino al -5% dal -5% al -2% dal -2% allo 0% dallo 0% all’1% Oltre l’1% 47

economia

Il tasso di crescita delle imprese, 2018


Specializzazione economica per classe demografica Valori percentuali medi. Anno 2019

Classe demografica 0-1.999 2.000-4.999 5.000-9.999 10.000-19.999 20.000-59.999 Oltre 60.000 Toscana Italia

% di comuni specializzati per settore economico Primario Secondario Terziario 84,7 10,2 5,1 75,4 18,8 5,8 38,5 52,3 9,2 20,4 72,2 7,4 3,4 75,9 20,7 9,1 45,5 45,5 48,8 41,5 9,8 58,9 31,4 9,7

Specializzazione economica per territorio provinciale e metropolitano Valori percentuali medi. Anno 2019

Classe demografica Arezzo CM Firenze Grosseto Livorno Lucca Massa Carrara Pisa Pistoia Prato Siena Toscana

% di comuni specializzati per settore economico Primario Secondario Terziario 64,1 33,3 2,6 27,3 70,5 2,3 89,3 3,6 7,1 30,0 15,0 55,0 37,1 48,6 14,3 41,2 58,8 0,0 51,3 43,6 5,1 27,3 63,6 9,1 0,0 100,0 0,0 72,2 16,7 11,1 48,8 41,5 9,8

Fonte: elaborazioni IFEL

48


economia

Il settore economico prevalente, 2019

Settore economico prevalente Primario Secondario Terziario

49


Sportelli bancari nei comuni toscani per classe demografica Valori assoluti percentuali e medi . Anno 2018

Classe dimensionale 0-1.000 1.001-5.000 10.001-20.000 20.001-60.000 5.001-10.000 60.001-100.000 Oltre 100.001 Toscana Italia

Comuni media sportelli Densità con sportelli N.bancari sportelli bancari % bancari 69,2 9 1.015 88,7 184 1.490 100,0 253 1.896 100,0 353 2.092 100,0 425 2.022 100,0 366 1.761 100,0 372 1.969 94,9 1.962 1.905 69,3 27.358 2.122

Sportelli bancari nei comuni toscani per territorio provinciale e metropolitano Valori assoluti percentuali e medi . Anno 2018

Provincia/Città Metropolitana Arezzo CM Firenze Grosseto Livorno Lucca Massa-Carrara Pisa Pistoia Prato Siena Totale

Comuni Densità media N. sportelli con sportelli sportelli bancari bancari % bancari 94,4 196 1.752 100,0 519 1.952 100,0 134 1.658 100,0 169 1.989 75,8 204 1.908 88,2 89 2.201 100,0 250 1.683 85,7 137 1.869 95,0 94 3.105 100,0 170 1.582 94,9% 1.962 1.905

Fonte: elaborazioni Banca d’Italia e ISTAT

50


economia

Gli sportelli bancari per abitante, 2018

Sportelli bancari per abitante Nessuno sportello Fino a 5 sportelli da 6 a 10 sportelli da 11 a 40 sportelli da 40 a 70 sportelli Oltre 70 sportelli 51


Reddito imponibile ai fini dell’addizionale IRPEF per classe demografica Valori assoluti medi in migliaia di euro. Anno di imposta 2017

Classe demografica 0-1.000 1.001-5.000 10.001-20.000 20.001-60.000 5.001-10.000 60.001-100.000 Oltre 100.001 Toscana Italia

Reddito imponibile addizionale per contribuente “in migliaia” 20,6 21,6 22,7 23,4 24,3 25,7 27,2 24,5 25,1

Reddito imponibile ai fini dell’addizionale IRPEF per territorio provinciale e metropolitano Valori assoluti medi in migliaia di euro. Anno di imposta 2017

Territorio provinciale Arezzo CM Firenze Grosseto Livorno Lucca Massa Carrara Pisa Pistoia Prato Siena Totale

Reddito imponibile addizionale per contribuente “in migliaia” 23,1 26,4 22,3 24,4 24,6 23,6 24,9 22,7 23,5 24,3 24,5

Fonte: elaborazioni MEF

52


economia

Il reddito imponibile, 2017

Reddito imponibile pro capite Fino a 20.000 euro da 20.001 a 22.500 euro da 22.501 euro a 25.000 euro da 25.001 a 30.000 euro Oltre 30.000 euro 53


Numero di turisti pro capite per classe demografica Valori assoluti medi. Anno 2018

Classe dimensionale 0-1.000 1.001-5.000 10.001-20.000 20.001-60.000 5.001-10.000 60.001-100.000 Oltre 100.001 Toscana

Arrivi pro di cui: arrivi Presenze pro capite capite stranieri % 2,9 38,2 11,3 5,6 41,4 26,4 4,3 46,1 17,0 2,3 49,3 8,0 3,0 54,0 10,6 3,2 47,1 9,5 5,9 72,0 15,7 3,8 55,4 12,9

Numero di turisti pro capite per territorio provinciale e metropolitano Valori assoluti medi. Anno 2018

Provincia/CittĂ Metropolitana Arezzo CM Firenze Grosseto Livorno Lucca Massa-Carrara Pisa Prato Pistoia Siena Toscana

Arrivi pro di cui: arrivi Presenze pro capite stranieri % capite 1,7 44,6 4,6 5,2 71,2 15,3 5,5 23,0 26,2 4,4 36,1 25,6 2,7 45,3 9,3 1,4 26,7 5,6 2,9 60,6 8,8 1,0 64,8 2,2 3,2 59,8 8,4 7,6 53,4 19,7 3,8 55,4 12,9

Fonte: elaborazioni Regione Toscana

54


economia

I turisti pro capite, 2018

Numero turisti pro capite Fino a 2 da 3 a 5 da 6 a 10 da 11 a 15 Oltre 15 55


Permanenza media dei turisti per classe demografica Valori assoluti medi, numero di notti. Anno 2018

Classe demografica

Permanenza Media

0 -1.000 1.001-5.000 10.001-20.000 20.001-60.000 5.001-10.000 60.001- 100.000 Oltre 100.001 Toscana

4,0 4,7 3,9 3,4 3,5 3,0 2,7 3,3

Permanenza media dei turisti per territorio provinciale e metropolitano Valori assoluti medi, numero di notti. Anno 2018

Territorio provinciale

Permanenza Media

Arezzo CM Firenze Grosseto Livorno Lucca Massa Carrara Pisa Pistoia Prato Siena Totale

2,8 2,9 4,8 5,8 3,5 4,0 3,0 2,2 2,6 2,6 3,3

Fonte: elaborazioni Regione Toscana

56


economia

La permanenza media di turisti, 2018

Permanenza media turisti Fino a 2,5 da 2,6 a 3,5 da 3,6 a 5 da 5,1 a 7 Oltre 7 57


finanza

5


Autonomia finanziaria per classe demografica Valori assoluti e percentuali medi. Anno 2018

Classe Autonomia Entrate Entrate Entrate dimensionale finanziaria % tributarie extratributarie Correnti 75,9 824 576 1.846 0-1.000 83,0 692 389 1.303 1.001-5.000 85,9 690 230 1.072 5.001-10.000 84,8 595 194 930 10.001-20.000 86,4 636 255 1.031 20.001-60.000 84,6 638 321 1.134 60.001-100.000 80,9 723 441 1.439 Oltre 100.001 Toscana

84,1

657

301

1.139

Italia

75,9

670

239

1.065

Autonomia finanziaria per territorio provinciale e metropolitano Valori assoluti e percentuali medi. Anno 2018

Classe dimensionale Arezzo CM Firenze Grosseto Livorno Lucca Massa-Carrara Pisa Pistoia Prato Siena Toscana

Autonomia Entrate Entrate Entrate finanziaria % tributarie extratributarie Correnti 83,1 84,1 86,4 84,0 85,1 84,7 84,2 81,7 77,0 88,4 84,1

539 669 811 750 691 637 628 558 562 733 657

Fonte: elaborazioni Dipartimento Finanza Locale su dati CCCB

60

212 355 264 309 289 362 273 240 208 382 301

903 1.217 1.244 1.260 1.152 1.181 1.070 977 1.000 1.262 1.139


L’autonomia finanziaria, 2018

finanza

Autonomia finanziaria (%) Non disponibile Fino al 50% dal 50% al 60% dal 60% al 70% dal 70% all’80% Oltre l’80% 61


Autonomia tributaria per classe demografica Valori assoluti e percentuali medi. Anno 2018

Autonomia Addizionale Classe IMU TASI demografica tributaria % IRPEF 0-1.000 44,7 59 277 32 1.001-5.000 53,2 67 296 29 5.001-10.000 64,4 78 288 20 10.001-20.000 64,0 82 263 16 20.001-60.000 61,7 84 289 14 60.001-100.000 56,3 85 307 7 Oltre 100.001 50,2 54 338 1 Toscana 57,7 76 298 12 Italia 53,5 81 246 19

TARI 214 218 213 180 194 197 223 202 160

Autonomia tributaria per territorio provinciale e metropolitano Valori assoluti e percentuali medi. Anno 2018

Territorio provinciale Arezzo CM Firenze Grosseto Livorno Lucca Massa-Carrara Pisa Pistoia Prato Siena Totale

Autonomia Addizionale IMU TASI tributaria % IRPEF 59,6 78 242 17 55,0 62 308 5 65,2 85 371 26 59,5 91 325 15 60,0 81 332 13 54,0 77 279 25 58,7 83 277 10 57,1 79 260 10 56,2 65 252 6 58,1 90 325 25 57,7 76 298 12

Fonte: elaborazioni Dipartimento Finanza Locale su dati CCCB

62

TARI 161 197 284 263 183 202 206 172 179 208 202


L’autonomia tributaria, 2018

finanza

Autonomia tributaria (%) Non disponibile Fino al 40% dal 40% al 50% dal 50% al 60% dal 60% al 70% Oltre il 70% 63


Rigidità di bilancio per classe demografica Valori assoluti e percentuali medi. Anno 2018

Classe dimensionale 0-1.000 1.001-5.000 5.001-10.000 10.001-20.000 20.001-60.000 60.001-100.000 Oltre 100.001 Toscana Italia

rigidità spesa spesa spesa spesa bilancio personale interessi rimborso rigida % passivi prestiti 25,7 27,5 27,5 27,3 30,3 29,3 32,1 29,6 29,6

355 265 229 198 227 247 325 249 227

48 31 20 19 22 28 29 24 28

72 62 46 37 63 57 108 64 52

475 359 295 254 313 333 462 337 307

Rigidità di bilancio per territorio provinciale e metropolitano Valori assoluti e percentuali medi. Anno 2018

Classe dimensionale Arezzo CM Firenze Grosseto Livorno Lucca Massa-Carrara Pisa Pistoia Prato Siena Totale

rigidità spesa spesa spesa spesa bilancio interessi rimborso personale rigida % passivi prestiti 29,8 213 18 38 269 30,3 280 25 64 369 27,4 253 36 52 341 28,4 270 17 70 357 28,6 235 25 69 329 31,0 234 58 74 366 27,2 225 21 45 291 30,7 240 24 36 300 34,0 182 14 143 339 29,4 283 23 65 371 29,6 249 24 64 337

Fonte: elaborazioni Dipartimento Finanza Locale su dati CCCB

64


La rigiditĂ di bilancio, 2018

finanza

RigiditĂ di bilancio (%) Non disponibile Fino al 20% dal 20% al 25% dal 25% al 30% dal 30% al 35% Oltre il 35% 65


Propensione all’investimento per classe dimensionale Valori assoluti e percentuali medi. Anno 2018

Classe demografica

propensione all'investimento %

0-1.000 1.001-5.000 5.001-10.000 10.001-20.000 20.001-60.000 60.001-100.000 Oltre 100.001 Toscana Italia

25,1 17,1 14,7 11,9 11,1 10,0 14,0 12,8 15,8

Debito residuo per territorio provinciale e metropolitano Valori assoluti e percentuali medi. Anno 2018

Territorio provinciale

propensione all’investimento %

Arezzo Firenze Grosseto Livorno Lucca Massa-Carrara Pisa Pistoia Prato Siena Totale

11,8 14,6 12,5 10,8 11,2 11,0 14,0 10,8 11,2 13,1 12,8

Fonte: elaborazioni Dipartimento Finanza Locale su dati CCCB

66


Propensione all’investimento, 2018

finanza

propensione all’investimento Non disponibile Fino al 7% dal 7% al 12% dal 12% al 18% dal 18% al 28% Oltre il 28% 67


Fondo crediti dubbia esigibilitĂ (FCDE) per classe dimensionale Valori pro capite medi. Anno 2018

Classe dimensionale 0-1.000 1.001-5.000 5.001-10.000 10.001-20.000 20.001-60.000 60.001-100.000 Oltre 100.001 Toscana Italia

FCDE 238 265 264 279 384 505 629 413 398

Fondo crediti dubbia esigibilitĂ (FCDE) per territorio provinciale e metropolitano Valori pro capite medi. Anno 2018

Classe dimensionale Arezzo CM Firenze Grosseto Livorno Lucca Massa-Carrara Pisa Pistoia Prato Siena Totale

FCDE 257 445 404 529 372 504 340 376 571 339 413

Fonte: elaborazioni su dati Ministero dell'Interno

68


Fondo crediti dubbia esigibilitĂ (FCDE) pro capite 2018

finanza

n.d. Fino a 150 euro da 151 a 300 euro da 301 a 500 euro da 501 a 900 euro Oltre 900 euro 69


Glossario Densità abitativa: rapporto tra popolazione residente e superficie territoriale. Incidenza della popolazione anziana: numero di residenti con età uguale o superiore a 65 anni sulla popolazione residente totale in percentuale. Indice di vecchiaia: rapporto percentuale tra il numero di residenti con età uguale o superiore a 65 anni e i residenti con età compresa tra i 0 e i 14 anni. Indice di dipendenza strutturale: rapporto percentuale tra la popolazione in età non attiva (0-14 anni e da 65 anni in poi) e la popolazione in età attiva (15-64 anni). Incidenza della popolazione straniera: numero di residenti con nazionalità straniera sulla popolazione residente totale in percentuale. Indice di entropia: percentuale dei pendolari che partono e rimangono all’interno del Comune di residenza per motivi di studio o lavoro sul totale pendolari dello stesso Comune. Mobilità privata (uso mezzo privato): rapporto percentuale tra i pendolari che giornalmente si sposta per motivi di studio o lavoro utilizzando un mezzo privato a motore (autoveicolo o motoveicolo) e il totale dei pendolari.

70


Tasso di iscrizione delle imprese: rapporto percentuale tra il numero di imprese iscritte nell’anno e le imprese registrate alla fine dell’anno precedente. Tasso di cessazione: rapporto tra il numero di imprese cessate nell’anno e le imprese registrate alla fine dell’anno precedente. Tasso di crescita: rapporto tra il saldo delle imprese iscritte e cessate (imprese iscritte - imprese cessate) nell’anno e le imprese registrate alla fine dell’anno precedente. Indice di specializzazione economica: rapporto tra quota settoriale del comune (numero di imprese attive di ciascun settore economico nel comune su numero di imprese attive totali dell’area) e quota settoriale dell’Italia. Densità di sportelli bancari: numero di abitanti per sportello bancario Numero di turisti pro capite: numero di arrivi su popolazione totale Permanenza media: numero di presenze su arrivi. Finanza Locale: I dati si riferiscono ai Certificati Consuntivi di Bilancio comunicati al Ministero dell’Interno riferiti all’anno 2018. I certificati con dati per la Toscana (e di conseguenza elaborati) sono stati 251 su 273, a livello nazionale sono stati 6.892 su 7.914. Per le entrate i valori hanno riguardato gli accertamenti e per le spese gli impegni.

71


Indicatore di autonomia finanziaria: (Entrate tributarie - Fondo di solidarietà comunale + Entrate extratributarie)/Entrate correnti Indicatore di autonomia tributaria: (Titolo I delle entrate - Fondo di solidarietà comunale/Entrate correnti Indicatore di rigidità di bilancio: (Spesa per il personale + spesa per interessi passivi + spesa per rimborso prestiti)/Entrate correnti Indicatore di propensione all’investimento: Spese in conto capitale/(Spese correnti + Spese in conto capitale + Spesa per rimborso prestiti)

72


Anci Toscana Associazione regionale dei Comuni della Toscana viale Giovine Italia, 17 - 50122 Firenze posta@ancitoscana.it - www.ancitoscana.it

Profile for Anci Toscana

I comuni toscani 2020