Bilancio sociale, 2020

Page 1

BILANCIO SOCIALE 2020


Il Bilancio Sociale 2020, nella versione sfogliabile on line, consente al lettore di approfondire e visualizzare nel dettaglio i contenuti completi delle singole attività e pubblicazioni, disponibili sul nostro sito.


L’Assetto associativo

8

Organi Organizzazione Risorse

Rappresentanza

14

Relazioni istituzionali Comunicazione Studi e supporto ai Comuni

Iniziative sui territori

22

Convegni, seminari e workshop Dire e fare

Servizi ai Comuni

26

Servizi Servizio civile

La Scuola dei Comuni 30 Formazione Progetti formativi

Progetti 34 • Progetti regionali • Progetti europei


7,5

1563

39

11.681

44

345

12

22

nti coi nv olt i

6e

iov i an i

6 40 5 Co 5 g mun

Se rvi zio civ ile 1

6.956 66 C

39


BILANCIO SOCIALE 2020

Il 2020 è stato un anno che tutti ricorderemo. Un anno difficile, complesso, impegnativo, che ha messo a durissima prova le istituzioni, gli enti locali, le comunità, ogni singolo cittadino. E se oggi cominciamo a vedere la fine di questo lungo incubo, è anche per l’impegno ed il lavoro che ogni Sindaco, ogni amministratore, ogni Comune è riuscito a compiere, ognuno per la propria parte. Non credo di poter essere smentito se dico che in questi mesi la nostra associazione è stata un punto di riferimento sicuro e affidabile. Abbiamo moltiplicato il nostro impegno per fornire il massimo supporto possibile alle amministrazioni comunali, su ogni aspetto che poteva presentare problemi o criticità. Abbiamo portato avanti il nostro lavoro quotidiano trasferendo tutto sulle piattaforme digitali, con un grande sforzo organizzativo, per essere sempre vicini e presenti almeno on line ai nostri associati. Abbiamo cercato di far comprendere con i fatti quanto sia inutile restare confinati dentro logiche di campanile, quando oggi più che mai è evidente che da soli non si ottengono risultati ma solo insieme si possono superare le difficoltà e crescere, per il bene delle nostre comunità. Abbiamo contribuito a dimostrare che dai Comuni e dai Sindaci lo Stato non può prescindere, per nessun motivo e su ogni decisione da prendere. Dalla strada che abbiamo intrapreso non si può tornare indietro. Questo 2020 ci ha fatto male e ci ha anche insegnato molto, ne faremo tesoro per affrontare le sfide del futuro.

Matteo Biffoni Presidente

05


Impatto ambientale L’importanza della questione ambientale richiede uno sforzo da parte di tutti: da quest’anno vogliamo indicare i primi risultati della maggiore attenzione che poniamo anche sugli impatti del nostro lavoro quotidiano.

Consumo risme carta: Plastic free: bicchieri e tazzine Mobilità sostenibile: Riciclo:

-40%

rispetto al 2019

stop usa e getta 2 bici Anci differenziata e smaltimento toner in convenzione


2020 BILANCIO SOCIALE

Ce lo eravamo detti anche alla presentazione del bilancio Anci Toscana del 2019, dopo la primissima fase della pandemia: forse mai come ora è chiaro ed evidente quanto sia importante il ruolo dei Comuni nella vita dei cittadini e delle istituzioni del nostro Paese. Ebbene oggi, quando pubblichiamo il nostro bilancio del 2020, la verità di questa affermazione è sotto gli occhi di tutti. Una verità che la nostra associazione ha fatto tutto il possibile per concretizzare con i fatti e con un impegno straordinario, fornendo assistenza, informazioni e sostegno ai Comuni ogni giorno (e a volte anche di notte). E i Sindaci lo hanno riconosciuto e hanno risposto, partecipando sempre di più alla vita associativa. I dati parlano chiaro. Due assemblee regionali, otto riunioni del direttivo, quattro incontri con i candidati alla presidenza della Regione con la presentazione del nostro documento; oltre 6.500 partecipanti ai nostri webmeeting e 345 corsi effettuati dalla Scuola; 212 prestazioni dei nostri servizi erogati ai Comuni; 1,2 visualizzazioni delle nostre notizie su twitter e 3,1 milioni di ‘impression’ su Facebook, con il vero e proprio exploit delle nostre schede informative sulla pandemia. E tutto questo mantenendo in equilibrio i nostri conti, nonostante molte attività siano state rimandate per l’emergenza sanitaria. Ora ci aspetta il tempo della ripartenza e della ricostruzione. Un nuovo grande impegno per tutti, anche per noi, che lavoreremo anche per dare una nuova definizione della struttura, per renderla sempre più rispondente alle necessità dell’organizzazione del lavoro. Ha visto crescere per quantità e qualità tutti i settori della nostra attività: dai convegni alla formazione-aggiornamento rivolta ai dipendendenti del sistema pubblico toscano, dai progetti europei alle comunità di pratica, dai servizi di supporto al servizio civile, con una rinnovata attenzione ai temi della fiscalità locale, dell’agroalimentare, dei piccoli Comuni.

Simone Gheri Direttore

07


Assetto associativo Organi Organizzazione Risorse

08


2020 BILANCIO SOCIALE

Il Comitato Direttivo Il Comitato Direttivo, eletto nell’assemblea congressuale del 23 settembre 2019, è l’organo che dà luogo all’attuazione delle politiche di governo locale e regionale dell’Associazione.

Invitati permanenti: Francesca Brogi Sandro Cerri

Sindaca di Ponsacco (PI) , Coordinatrice Anci Giovani Sindaco di Montecatini Val di Cecina (PI), Responsabile Piccoli Comuni 09


BILANCIO SOCIALE 2020

ORGANI

Per avere il quadro completo e aggiornato degli sviluppi dell’emergenza sanitaria ed economica-sociale sui territori, gli organi associativi si sono riuniti frequentemente, anche per monitorare gli effetti finanziari sui bilanci comunali. Inoltre, si sono svolte le assemblee dei soci per l’elaborazione del documento condiviso da presentare ai candidati alla Presidenza regionale di tutte le forze politiche, nonché per la discussione degli sviluppi normativi, dei ristori governativi e degli atti associativi (budget, consuntivo e piano di attività). Il Collegio dei revisori si è riunito nel corso del 2020 per l’attività di vigilanza, redazione della relazione annuale sul preventivo e sul consuntivo.

Riunioni Comitato direttivo 30 marzo

Assemblee regionali

17 gennaio

2

15 giugno

10 febbraio

31 luglio

14 luglio Consiglio regionale 22 gennaio

5

Incontri con i candidati alla Presidenza della Regione Toscana

4

18 aprile 2 maggio

2

8

Giani 27 agosto Ceccardi 31 agosto

10 novembre

Fattori 8 settembre

14 dicembre

Galletti 15 settembre

14 luglio

Collegio dei revisori 2 marzo | 16 giugno | 17 gennaio | 29 settembre | 10 dicembre

10


ANCI GIOVANI

2020 BILANCIO SOCIALE

Anci Giovani è un strumento a disposizione degli amministratori under 35 per favorire l’incontro, lo scambio e la formazione della nuova classe dirigente locale. COORDINATRICE

Francesca Brogi Sindaca di Ponsacco

VICECOORDINATORI

Filippo Vagnoli Sindaco di Bibbiena

Lorenzo Gasperini Consigliere comunale di Cecina

Fondazione per la formazione politica e istituzionale La proposta avanzata da Anci Giovani di istituire un percorso formativo per i giovani amministratori si è positivamente tradotta in realtà con l’approvazione della L.r. 79/2020. Commissioni tematiche Nell’ambito del Coordinamento regionale di Anci Giovani, si è deciso di istituire delle commissioni tematiche per confrontarci, scambiarci informazioni, condividere buone pratiche e rappresentare al meglio il punto di vista di giovani amministratori. Le commissioni sono aperte alla partecipazione di tutti gli amministratori under 35 per poter approfondire le questioni da affrontare, con un buon grado di capillarità territoriale.

Referenti commissioni tematiche: INNOVAZIONE E TRASFORMAZIONE TECNOLOGICA, DIGITALIZZAZIONE Matteo Trapani CULTURA, SPORT, PUBBLICA ISTRUZIONE E RICERCA Matilde Rosati AMBIENTE, PROTEZIONE CIVILE, ECONOMIA CIRCOLARE, CICLO RIFIUTI Giacomo Genovesi TRASPORTI, MOBILITÀ, URBANISTICA Walter Tripi TURISMO, ATTIVITÀ PRODUTTIVE, COMMERCIO Michela Dell’Innocenti LEGALITÀ E SICUREZZA Rebecca Stefanelli LAVORO, IMPRENDITORIA GIOVANILE E PROGETTO GIOVANI SÌ Marco Burgassi TERZO SETTORE, SOCIALE, SANITÀ, PARI OPPORTUNITÀ Elena Menghini FISCALITÀ E FONDI EUROPEI Lorenzo Vignali

11


BILANCIO SOCIALE 2020

ORGANIZZAZIONE

All’inizio dell’anno la Direzione ha iniziato un lavoro di approfondimento e di valutazione circa l’opportunità di dare una nuova definizione della struttura, per renderla sempre più rispondente alle necessità dell’organizzazione del lavoro, sia dal punto di vista della sua articolazione che degli inquadramenti dei dipendenti. A causa dell’emergenza sanitaria, non è stato possibile portare a termine il percorso avviato nel corso del 2020, lo stesso è stato concluso a febbraio 2021, dopo aver sottoposto la proposta elaborata all’attenzione del Comitato Direttivo e poi condivisa con le rappresentanze sindacali. Inoltre, nel corso del 2020, l’Associazione ha posto in essere tutte le iniziative necessarie a tutelare la salute del personale: protocollo interno di sicurezza anticontagio, test sierologici presso la sede, nonchè attivazione dello smart working collegato all’organizzazione di una presenza fisica articolata su turni a “squadre fisse”. Questo ha consentito di avere una situazione di tranquillità e nessun cluster.

Totale dipendenti

39

Tempo determinato 12 Tempo indeterminato 27 Nel corso del 2020 sono state stabilizzate

Contratti di collaborazione 24 12

7 persone


RISORSE

2020 BILANCIO SOCIALE

Il bilancio consuntivo 2020 si chiude con un avanzo di gestione, al netto delle imposte, pari a euro 13.996. Nonostante molte delle attività su progetti europei e regionali siano state prorogate al 2021, per l’impossibilità di svolgimento causata dalla pandemia, l’attività dell’Associazione di tutti i settori è proseguita, senza squilibri con una leggera flessione del Valore della produzione.

Valori di produzione

Proventi e oneri finanziari

-25.772 €

Rettifiche di valore di attività e passività finanziarie

C

Corsi di formazione Servizi ai comuni e enti vari Ricavi servizio civile Contributi per progetti Regione Contributi progetti Europei

Contributi per progetti diversi Quote Associative Altri ricavi e proventi A

Totale 7.489.228 €

Costi di produzione di cui co.co.co. 807.857 € professtionisti 901.620 €

B

[(A-B)+C] -D =

13.996

Totale 7.261.177 €

Imposte

D 188.334 € 13


Rappresentanza Relazioni istituzionali Comunicazione Studi e supporto ai Comuni

14


RELAZIONI ISTITUZIONALI

2020 BILANCIO SOCIALE

La rappresentanza politico–istituzionale si è articolata su più piani: ascolto, coordinamento e discussione interna per l’elaborazione di soluzioni, linee guida, documenti di sintesi e proposte, sia per il passaggio di legislatura regionale, sia per l’emergenza covid-19, nonchè per la definizione di azioni e interventi sul fronte Next Generation UE e programmazione europea 2021 – 2027. Inoltre, l’attività di confronto continuo e proficuo con la Regione Toscana ha riguardato un ampio raggio di questioni: dal fabbisogno territoriale di Dispositivi di protezione individuale, al corretto svolgimento delle elezioni regionali e amministrative, alla campagna “territori sicuri”, al tavolo “emergenza scuole”, alla proposta di legge per la formazione per i giovani amministratori, per citare alcuni esempi significativi tra i tanti trattati.

Sedute del Consiglio delle autonomie locali:

6

23 gennaio 21 febbraio 6 marzo 14 luglio 20 luglio 11 dicembre

Sedute del Tavolo di concertazione: Tavoli tematici regionali:

29

5

Unità di crisi: 7; Covid - 19: riunioni settimanali Protocolli d’intesa e accordi:

12

di cui

• Protocollo d’intesa tra Regione Toscana e ANCI per l’innovazione nell’acquisizione, utilizzo e sviluppo dell’informazione geografica, in materia di Governo del Territorio • Protocollo d’intesa tra Regione Toscana, Legacooperative, Confcoperative e Anci Toscana sulle cooperataive di comunità • Protocollo condiviso di regolamentazione delle misure per il contrasto e il contenimento della diffusione del virus Covid-19 negli ambienti di lavoro • Protocollo d’intesa con la Regione Toscana sulla pianificazione culturale integrata 15


BILANCIO SOCIALE 2020

RELAZIONI ISTITUZIONALI

Le principali campagne e iniziative istituzionali:

Siano i sindaci i commissari di cantiere Manifesto della montagna

Uffici postali: garantire il servizio Conosciamo la Toscana rurale

Speciale elezioni:comuni al voto

Emergenza Scuola

Documento bipartisan per i candidati regionali 16


RELAZIONI ISTITUZIONALI

2020 BILANCIO SOCIALE

Scuolabus: risorse necessarie Cittadini informato “io non rischio”

Più risorse per solidarietà alimentare

Screening “Territori sicuri”

5 G e rapporto con i gestori

Mobilità: bonus bici

Equità per i circoli e sedi associative

Iniziative politico-istituzionali Campagne dell’Associazione Interventi per risoluzioni su temi specifici 17


BILANCIO SOCIALE 2020

COMUNICAZIONE

In questo anno contrassegnato dalla pandemia, la comunicazione di Anci Toscana si è contraddistinta per l’informazione puntuale e tempestiva di tutti i provvedimenti varati a livello nazionale e regionale per combattere il virus. Un’informazione declinata in particolare su twitter, facebook e whatsapp, che ha fatto crescere in maniera esponenziale le visualizzazioni dei nostri social, soprattutto per quanto riguarda le nostre schede sintetiche sulle varie e continue ordinanze: un modello divenuto una sorta di vademecum atteso e condiviso da Sindaci, amministratori e cittadini. Un impegno costante, che comunque non ci ha impedito di seguire puntualmente sia tutti i nostri eventi, spesso ripresi con dirette facebook, sia tutte le altre attività messe in campo dai diversi settori. I nostri Sindaci sono stati una presenza costante sulle tv locali e spesso nazionali, i nostri dirigenti hanno collaborato costantemente con i quotidiani e le radio. In un mondo dove la comunicazione è sempre più centrale, Anci Toscana ha cercato di sfruttare al meglio ogni strumento a disposizione: e lusinghieri risultati ottenuti ci spronano a seguire questa strada.

twitter tweet pubblicati visualizzazioni

facebook post impressions whatsapp comunicazione diretta e quotidiana con Sindaci 18

1.230 1,2 milioni

630 3,1 milioni


STUDI E SUPPORTO AI COMUNI

2020 BILANCIO SOCIALE

Durante la prima fase dell’emergenza Covid- 19, l’impegno straordinario dell’Associazione ha garantito assistenza, informazioni e sostegno, in tempo reale, per i nostri Sindaci e i loro uffici che hanno vissuto, come sempre, in prima linea questi mesi difficili. Sono state realizzate, in tempi record, schede sintetiche e note di lettura. Inoltre, l’attività di “risposta ai quesiti” è stata rigenerata, rafforzandone le competenze professionali e istituendo una modalità rapida per inviare quesiti on line e visualizzare le risposte, pubblicate per argomento, al fine di consolidare e condividere il bagaglio di saperi, soluzioni e buone pratiche.

Schede sintetiche e note di lettura Quesiti, Post@ e Risposta* Sondaggi on line

7

68

38 *senza poter quantificare tutti quelli semplicemente trasmessi in via whatsapp

Spese elettorali Consigli comunali Disposizione Attività Trattamento Solidarietà alimentare Servizio spesa per anziani Fabbisogno Dispositivi Sicurezza Dati sensibili

Mappe on line

5

Comuni toscani Speciale elezioni amministrative Botteghe della salute Servizio Civile: le nostre sedi Servizio Civile: progetti attivi

19


BILANCIO SOCIALE 2020

STUDI E SUPPORTO AI COMUNI

Pubblicazioni I Comuni toscani Dodicesimo rapporto sulla violenza di genere in Toscana Terzo rapporto sul terzo settore in Toscana Quarto rapporto sulla povertà in Toscana Nono rapporto sulla condizione abitativa Quinto rapporto sulla disabilità in Toscana

20

6


STUDI E SUPPORTO AI COMUNI

2020 BILANCIO SOCIALE

12

Comunità di pratica

1563

Iscritti Urbanistica

454

Responsabili finanziari

219

Fiscalità

138

Anticorruzione

65

Appalti e lavori pubblici

63

Appalti servizi e forniture

94

Bilancio di genere

30

Disturbo gioco d’azzardo

35

Personale e formazione

114

Responsabili economato

92

Servizi pubblici locali Presidenti Consigli comunali

49

210 21


Iniziative sui territori Convegni, seminari e workshop Dire e fare

22


66

INIZIATIVE

6.956

TOTALE PARTECIPANTI


BILANCIO SOCIALE 2020

CONVEGNI, SEMINARI E WEBMEETING

La nostra attività convegnistica e seminariale ha sempre rappresentato un elemento imprescindibile dell’azione di raccordo, rappresentanza e vicinanza ai territori e alle loro esigenze. Il 2020 e la pandemia che ne ha caratterizzato la quasi totalità del corso, hanno stravolto le nostre usuali modalità di incontro e ci hanno spinto a rivedere completamente il funzionamento di tutta la macchina organizzativa. Per far fronte alla duplice impellente esigenza di avvicinare il più possibile le idee e, allo stesso tempo, di mantenere a “debita distanza” i nostri interlocutori, ci siamo quindi attrezzati, affinando le nostre competenze digitali e cercando, per ciascun tema, di individuare gli strumenti più adatti. “Dire e Fare ComunImmuni - Per ripartire. Insieme. In sicurezza e in prospettiva” è stato il titolo della nostra annuale rassegna di eventi e incontri, che sono così riusciti a non subire battute di arresto, ma che anzi hanno permesso di confrontarci con nuove sperimentazioni.

iniziative

partecipanti

Economia civile e collaborazione totale 46 24

totale


DIRE E FARE

DIREeFARE

2020 BILANCIO SOCIALE

incontri

partecipanti

temi

relatori

ore di connessione

20

3.131

4

220

65,8

slide

piattaforme utilizzate

progetti condivisi

tavoli di lavoro

documenti programmatici

820

2

146

31

3

in dettaglio Digitalizzazione

Aree interne

Rigenerazione urbana Scuola

webmeeting > 1 > 171 partecipanti webinar > 3 > 363 partecipanti hackathon on line > 2 > 1152 partecipanti convegni > 5 > 445 partecipanti webinar > 4 > 223 partecipanti workshop > 5 > 777 partecipanti 25


Servizi ai Comuni Servizi Servizio civile


SERVIZI AI COMUNI

2020 BILANCIO SOCIALE

Anche in un anno difficile come il 2020 Anci Toscana è stata a fianco dei Comuni con i propri servizi. L’Associazione ha rafforzato il suo ruolo di centrale di committenza per i Comuni previsto dal proprio statuto, aggiudicando nel corso dell’anno due importanti convenzioni per i servizi di recupero evasione tributaria e per il supporto nelle procedure di appalto. Abbiamo continuato a fornire supporto ai Comuni per l’aggiornamento dei piani comunali di protezione civile e siglato un protocollo con UPI per consentire anche alle Province di accedere al nostro servizio. Attraverso la partecipazione al progetto europeo MedPss abbiamo inoltre migliorato la nostra app Cittadino Informato aggiungendo le funzionalità di avviso del rischio incendi boschivi. Nel corso dell’anno abbiamo consolidato il servizio Bil-Anci di supporto per gli uffici ragioneria e avviato gli affidamenti per attivare agli inizi del 2021 i servizi di consulenza in materia di personale e di supporto per la transizione al digitale.

Comuni coinvolti

212

Postalizzazione CET Assistenza appalti Ti organizzo Tributi In CittadinoInformato Piano Protezione Civile Ingiunzione Fiscale Supporto Pensioni Bil-Anci Call Comune Privacy

117 1 2 5 145 5 5 25 6 62 13

Unioni di comuni e altri enti coinvolti 14

17

Totale prestazioni erogate 403 27


BILANCIO SOCIALE 2020

SERVIZIO CIVILE

Nel 2020 anche il servizio civile è stato sottoposto alla prova delle mutate condizioni e delle nuove esigenze generate dalla pandemia. Una prova a cui i Comuni e i giovani hanno risposto dispiegando energie, flessibilità, inventiva. Nei territori la presenza dei volontari è stata preziosa per aiutare il personale degli enti a gestire i servizi primari, e per garantire assistenza e supporto alle persone più sole. In molti casi i servizi ‘in presenza’ hanno virato sulle modalità da remoto. Nel settore culturale sono decollate le iniziative online e via social, con proposte rivolte a tutte le fasce di età. Nel settore socio-sanitario, hanno svolto un ruolo importante le Botteghe della Salute, divenendo veri punti di riferimento per le reti locali. Nel 2020 sono stati presentati i nuovi programmi di Servizio Civile Universale, che disegnano nuove sinergie fra Comuni, Unioni, associazioni, enti privati mirate allo sviluppo delle comunità, valorizzando la risorsa giovani e la loro partecipazione attiva in modo inedito.

28


SERVIZIO CIVILE

Settori di di attività:

60,7%

Facilitazione verso i servizi pubblici digitali

8,4% Educazione

2020 BILANCIO SOCIALE

(% sul totale dei posti)

24,4% Servizi culturali 6,5% Promozione

del territorio

e assistenza

29


La scuola dei Comuni Formazione: attività a catalogo, finanziata, in house

30


345

TOTALE CORSI

1.401,5 ORE

11.681

TOTALE PARTECIPANTI


BILANCIO SOCIALE 2020

FORMAZIONE

Nel corso del 2020 si è rafforzata l’ampia offerta formativa, sia con formazione finanziata e a catalogo, sia con specifiche attività realizzate direttamente per i territori, avendo sempre l’obiettivo di trovare soluzioni concrete alle sfide dei Comuni e di innovare il sistema delle amministrazioni locali. Da sottolineare, l’importante investimento sulla formazione a distanza che ha permesso di raggiungere, anche in una fase così complessa, anche in una fase così complessa, amministratori, dirigenti e funzionari del nostro territorio.

1

Progetti formativi

COMUNITÀ ACCESSIBILI Percorso formativo gratuito rivolto al mondo dei Comuni, delle ASL e di Regione Toscana, oltre che dei professionisti che si interfacciano con la PA, finalizzato a mettere a disposizione degli operatori del sistema toscano conoscenze e tecniche per la diffusione di una cultura dell’accessibilità su tutto il territorio Regionale. Il Progetto, organizzato in 15 moduli formativi, ha promosso e sostenuto l’inclusione delle persone con disabilità, l’accessibilità per tutti, la partecipazione attiva nello sviluppo sociale nonché la diffusione di una nuova cultura della disabilità, fondata sul riconoscimento della pari dignità e delle pari opportunità per tutti. 32


2

FORMAZIONE

2020 BILANCIO SOCIALE

Induction Training per neoassunti

Nel corso del 2020 è proseguita l’attività formativa rivolta ai dipendenti della Regione Toscana e del Comune di Firenze, a seguito dell’affidamento, dopo lo svolgimento di una gara pubblica, dei servizi per la gestione dei processi didattici del personale della Regione Toscana, degli Enti Dipendenti e del Sistema Pubblico Toscano da Regione Toscana alla RTI di cui Anci Toscana è capofila. Da sottolineare tra le attività il Progetto Induction Training per Neoassunti previsto dal Piano delle Attività Formative 20202022 che prevede l’inserimento del neoassunto in uno specifico percorso formativo e di accompagnamento, della durata di circa un mese, che terrà conto dell’ambito professionale della struttura di assegnazione. L’ Induction Training per Neoassunti vuole essere infatti una leva fondamentale per rendere più veloce ed efficace il coinvolgimento del neoassunto nella cultura dell’Amministrazione, nei processi e nelle modalità operative attraverso l’attivazione di un reciproco scambio di competenze ed esperienze. Il progetto ha previsto diverse azioni: dalla mappatura delle comunità di pratica, alle attività di mentoring e assessment fino alla formazione e alla valutazione complessiva.

3

Progetti formativi AFFIANCO – Percorso formativo per Cooperative di Comunità Percorso formativo costruito a seguito della raccolta e dell’esame dei fabbisogni espressi dalle cooperative di comunità e rivolto alle cooperative già costituite e a quelle in via di costituzione e agli amministratori dei Comuni. Il percorso formativo si è composto di 16 webinar sui principali argomenti che riguardano questo innovativo modello di innovazione sociale, che vede la Toscana all’avanguardia in Italia: dal marketing alla promozione, dai regolamenti alla coprogettzione, dalla gestione amministrativa ai finanziamenti. 33


Progetti Progetti regionali Progetti europei

34


Progetti regionali

39

Progetti europei

22


BILANCIO SOCIALE 2020

PROGETTI REGIONALI

Focus progetti regionali Sistemi e Reti della Salute

ANCI Toscana e Federsanità ANCI Toscana hanno avviato una serie di azioni integrate e trasversali per il rafforzamento degli interventi mirati alla salute e al benessere delle cittadine e dei cittadini toscani, attraverso attività di costruzione della conoscenza, supporto agli ambiti territoriali, attività di formazione, promozione dell’innovazione, promozione dell’attivazione delle comunità e della loro partecipazione ai sistemi di governance locali. Federsanità Anci Toscana contribuisce alle attività dell’Osservatorio Sociale Regionale, il quale organizza, sviluppa, analizza e restituisce dati e informazioni raccolti attraverso sistemi informativi di natura primaria, fonti esterne e indagini ad hoc, sia di natura quantitativa che qualitativa. Le aree tematiche coperte riguardano violenza di genere, terzo settore, povertà, condizione abitativa, sport, disabilità, profilo sociale e supporto alla programmazione.

Dagli ambiti alle Destinazioni Turistiche

Il progetto, sviluppato nell’ambito di una collaborazione con Toscana Promozione Turistica, ha portato assistenza agli ambiti turistici nella fase del loro consolidamento e ha effettuato la rilevazione della rete di Informazione e Accoglienza Turistica dei Comuni toscani, primo passo per la costruzione della rete regionale integrata degli uffici.

Agenda Digitale

Anci Toscana, nell’ambito del Protocollo d’Intesa siglato con Regione Toscana per l’innovazione nel territorio toscano, svolge attività per la diffusione dell’Agenda Digitale Toscana, che comprendono il supporto ai Comuni e alle Unioni di Comuni nello sviluppo di iniziative di innovazione e nell’adesione e attivazione delle piattaforme e dei servizi messi a disposizione da Regione Toscana, tra i quali la Rete dei SUAP, la piattaforma IRIS per i pagamenti online, la conservazione a norma attraverso DAX, l’accesso ai servizi tramite l’autenticazione ARPA/SPID.

#ToscanaSicura

Progetto regionale che si sviluppa a partire dalle linee guida definite nel Libro Bianco per il controllo del territorio, la riqualificazione urbana, il presidio sociale, culturale e commerciale. 36


PROGETTI REGIONALI

2020 BILANCIO SOCIALE

Principali progetti regionali Notte di qualità

Un programma di comunicazione e formazione attivo rivolto ai Comuni per la gestione e la sicurezza degli eventi del divertimento giovanile.

Civico

Naturale proseguimento del percorso #collaboratoscana e della “Rete dei Comuni della Toscana per la collaborazione l’innovazione civica”, per mappare, supportare e condividere esperienze (economia circolare, welfare di comunità, pratiche di rigenerazione urbana, social housing).

@trazione cultura Supporto per l’elaborazione di piani strategici integrati a base culturale

Un innovativo modello integrato a supporto dei territori e delle amministrazioni locali per identificare obiettivi e interventi necessari ad attivare processi di sviluppo economico locale.

Future Proche

Un progetto per lo sviluppo locale e dei servizi decentrati per la crescita sostenibile in Tunisia.

Rep.it

Un progetto a supporto delle istituzioni tunisine che riguarda l’economia circolare.

#AccoglienzaToscana

Progetto regionale per la gestione del fenomeno migratorio attraverso le linee guida definite nel Libro Bianco e il mantenimento dell’accoglienza diffusa.

GAP

Azioni di prevenzione in collaborazione previste dal piano regionale per il contrasto al Gioco d’Azzardo Patologico.

Sesto Poi Progettiamo il Piano Operativo Insieme

Un percorso di ascolto e coinvolgimento dei cittadini di Sesto Fiorentino per raccogliere suggerimenti e indicazioni in vista della redazione del nuovo Piano Operativo Comunale, lo strumento di pianificazione che sostituisce il Regolamento Urbanistico e che stabilisce nel dettaglio le modalità di intervento, valorizzazione e tutela del territorio comunale. 37


BILANCIO SOCIALE 2020

COMUNI TOSCANI IN EUROPA

Anci Toscana contribuisce ad una crescita intelligente, sostenibile e inclusiva del territorio toscano, attraverso il coinvolgimento dei comuni in progetti che valorizzano le risorse locali, promuovono l’innovazione dei servizi e li preparano al cambiamento climatico, creando una rete europea di buone pratiche, esperienze e sperimentazioni che prevedono una stretta cooperazione con altri territori europei. Ne deriva un arricchimento unico per il futuro dei nostri comuni

Progetti europei

2 6.163.205,65 €

Di cui progetti avviati nel 2020 Contributi a favore del territorio toscano

Comuni direttamente beneficiari dei progetti + 3 Parchi (Parco Maremma, Monti Pisani, Alpi Apuane)

Prodotti

24

Giornate di formazione

67

Studi, Modelli e linee guida

31

Piani d'Azione e Patti

1

Investimenti in servizi

18

(strumenti di programmazione per tutti i Comuni)

(investimenti infrastrutturali e servizi innovativi)

38

Quantità

Incontri/Eventi

(strumenti metodologici per tutti i Comuni)

22

108


COMUNI TOSCANI IN EUROPA

Temi

2020 BILANCIO SOCIALE

Descrizione

Economia Circolare

Sensibilizzare la popolazione su una corretta gestione dei

Sostenibilità delle città portuali

Ridurre l'inquinamento acustico nei piccoli porti attraverso

Prevenzione e gestione dei rischi naturali

Prevenire, gestire e monitorare gli effetti del cambiamento

Efficientamento energetico

Accrescere la capacità delle istituzioni di pianificare e

rifiuti e sviluppare efficaci modelli di governance regionale,

Progetti Life Weee

in particolare di quelli elettrici ed elettronici.

azioni sperimentali di mitigazione, innovando i sistemi di controllo e gestione del traffico.

climatico, migliorando la capacità di adattamento e di risposta al rischio incendi e al rischio alluvioni da acque meteoriche.

realizzare politiche energetiche sostenibili nella gestione

Decibel ListPort Adapt, Med Foreste, Intermed, Med Pss, Proterina 3E Sole

degli edifici pubblici

39


BILANCIO SOCIALE 2020

COMUNI TOSCANI IN EUROPA

Temi

Descrizione

Progetti

Sostenere il tessuto imprenditoriale locale attraverso strumenti di supporto all’innovazione e all’azione di rete:

Pmi e Start-up

assistenza e coaching per lo sviluppo professionale e per gli incubatori d’impresa, processi di innovazione guidate dal design in ambito urbano, scambi di buone pratiche per

SpeedUp, Success, DesignScapes

rafforzare l’efficacia dei Fondi Strutturali.

Valorizzazione delle risorse e turismo sostenibile

Promuovere i territori attivando le risorse naturali e culturali, favorendo una destagionalizzazione dei flussi turistici, un efficace coordinamento degli attori economici, innovando i servizi, rivalutando la mobilità dolce, l'intermodalità e la partecipazione comunitaria intorno al patrimonio identitario locale. Qualificare e innovare i servizi del territorio per favorire

Inclusione l’inclusione economica, finanziaria e sociale dei cittadini di sociale Paesi terzi attraverso il riconoscimento delle competenze,

Racine Progress Wintermed Mitomed Ecostrim Intense SavoirFaire, Commit, Teams

l’accesso al mercato del lavoro e la partecipazione.

Elaborare nuovi modelli di rigenerazione urbana e strumenti

Innovazione per la gestione della crescente complessità negli spazi urbana cittadini densi

40

T-Factor


OPPORTUNITÀ PER I COMUNI

2020 BILANCIO SOCIALE

Principali realizzazioni dei progetti MED FORESTE - Sperimentazioni pilota per confrontare le migliori strategie di gestione del combustibile vegetale (fuoco prescritto, meccanizzato, pascolo) in zone di interfaccia agro-silvo-pastorale e sistemi di monitoraggio mediante

Prevenzione indicatori socio-economici ed ambientali. e gestione dei rischi naturali MED PSS - Apportati miglioramenti alla app Cittadino informato, introducendo la

comunicazione regionale sul rischio incendi boschivi e la possibilità per gli utenti di ricevere le notifiche anche in base alla loro posizione e non più solo per i comuni selezionati. INTENSE - Sperimentazione del modello di governance dell'itinerario di progetto, finalizzato alla coprogettazione di proposte turistiche riconducibili al turismo sostenibile, ciclabile ed escursionistico, che tengano conto dei possibili collegamenti con

Valorizzazione l'infrastruttura ciclabile INTENSE negli ambiti turistici della Maremma Nord e Sud. delle risorse e turismo WINTERMED - Avviato un percorso di co-progettazione di un piano d’azione sostenibile regionale per il turismo sostenibile nell’Arcipelago Toscano, basato sulla

diversificazione e sullo sviluppo di prodotti turistici sostenibili distribuiti nel corso dell'anno. COMMIT - workshop di codesign per la ridefinizione condivisa di percorsi e modelli di lavoro di rete per favorire l'accesso ai servizi pubblici per l'impiego e per sviluppare processi che favoriscano l'inserimento lavorativo dei cittadini di Paesi Terzi. Da tale percorso sono nate le Linee Guida per il rafforzamento del ruolo attivo dei Centri per l’Impiego e dei Centri di accoglienza per favorire l'inserimento socio-lavorativo dei cittadini dei Paesi Terzi. Sono state inoltre prodotte pillole video, frutto di un percorso partecipativo con il

Inclusione terzo settore, i mediatori culturali, i centri per l'impiego ed il mondo delle imprese, per sociale informare ed orientare i cittadini di Paesi Terzi nella conoscenza del mondo del lavoro. TEAMS – realizzati tavoli di lavoro per la qualificazione dei punti di accesso di secondo livello già attivi con i servizi di presa in carico integrata, attraverso la messa a sistema delle migliori pratiche e workshop formativi per facilitare i percorsi di integrazione dei cittadini di paesi terzi attraverso il miglioramento e l’ampliamento del sistema integrato dei servizi territoriali, destinati agli operatori dei punti unici di accesso e degli altri servizi pubblici locali.

41


PROGETTI 2020

OPPORTUNITÀ PER I COMUNI

al servizio dei Comuni

Il Piano per l’Informatica nella Pubblica Amministrazione 2020/2022, aggiornato dal “Decreto Semplificazioni”, impone agli enti locali di adeguare i propri siti internet a requisiti specifici di accessibilità e sicurezza e garantire la fruibilità per la cittadinanza delle piattaforme dei servizi digitali della Pubblica Amministrazione. Anci Toscana offre un servizio di supporto all’attività del Responsabile per la Transizione Digitale degli enti locali nello svolgimento delle attività individuate come prioritarie dalla normativa di settore.

Un servizio in collaborazione con “Professionisti Per - servizi per la pubblica amministrazione” di assistenza su tutte le problematiche relative agli istituti normativi straordinari previsti per la gestione dell’emergenza Covid-19, oltre che di consulenza generale in materia di personale. Il servizio sarà prestato gratuitamente fino al 31 gennaio 2021 in forma di assistenza telefonica o tramite mail su tutto ciò che riguarda • Gestione organizzativa, e predisposizione atti per telelavoro e smart working. • Congedi parentali, riposi allattamento, congedi e permessi Covid-19. • Consulenza su assunzioni, proroghe e cessazioni, gestione del personale. 42


OPPORTUNITÀ PER I COMUNI

2020 BILANCIO SOCIALE

HAI UNA DOMANDA?

Anci Toscana supporta i territori e le amministrazioni comunali attraverso la risposta ai quesiti tecnici, dubbi interpretativi e problemi operativi sulle materie d’interesse degli enti locali. Durante la prima fase dell’emergenza Covid- 19, l’impegno straordinario dell’Associazione ha garantito assistenza, informazioni e sostegno, in tempo reale, per i nostri Sindaci e i loro uffici che hanno vissuto, come sempre, in prima linea questi mesi difficili.

TI AIUTIAMO NOI

Anci Toscana rilancia il servizio di “risposta ai quesiti”, rafforzandone le competenze professionali e mettendo a disposizione dei Comuni il proprio sito: una modalità rapida per inviare quesiti on line e visualizzare le risposte, pubblicate per argomento, al fine di consolidare e condividere il bagaglio di saperi, soluzioni e buone pratiche.

https://ancitoscana.it/postaerisposta 43


emergenza covid19 > le infografiche