Page 1

quartino supplica_Layout 1 19/06/12 10.47 Pagina 1

Santuario della Consolata Torino, 20 giugno

Supplica alla Madre di Dio la Vergine Consolata


quartino supplica_Layout 1 19/06/12 10.47 Pagina 2

L’Arcivescovo dice: Fratelli e sorelle, siamo qui riuniti presso la Vergine Consolata, nel giorno della sua solennità, per elevare a lei la nostra filiale supplica affinché discenda su tutti noi, per sua intercessione, la misericordia di Dio, Padre di ogni consolazione. Un lettore alterna con l’assemblea le seguenti invocazioni: L. Rallegratevi ed esultate con Maria, voi tutti che l’amate. T. Godiamo della sua intercessione nelle nostre afflizioni. L. Tu, o Signore, cambierai il lutto in gioia. T. E ci consolerai nelle nostre sofferenze. L. Questo Santuario è la casa della nostra santificazione. T. Qui, o Vergine Consolata, ti hanno lodato le generazioni passate. L. In te hanno sperato e tu li hai liberati. T. Ti hanno rivolto le loro invocazioni e sono stati salvati. Tutti cantano:

Ave, ave, ave Maria. Prega, prega, prega per noi.


quartino supplica_Layout 1 19/06/12 10.47 Pagina 3

Un lettore propone le seguenti invocazioni: O santissima Vergine Consolata, Patrona della nostra Arcidiocesi e della Città di Torino, siamo raccolti nel tuo Santuario dove in questo giorno solenne si rinnova, con fedeltà nei secoli, la festa del nostro incontro con te all’altare del Signore. O Madre della Chiesa, veglia sul nostro Papa N.N. sul nostro Arcivescovo N.N. e su tutti i Pastori della Chiesa, fa che, confermati nella fede, speranza e carità, possano guidare il popolo cristiano sulla via del Vangelo. Tutti cantano:

Ave, ave, ave Maria. Prega, prega, prega per noi.

Maria, Consolatrice degli afflitti, ti affidiamo i malati e le persone tribolate nel corpo e nello spirito delle nostre famiglie e dei nostri ospedali. Accompagnali con la tua presenza materna, perché l’esperienza del dolore non offuschi il sostegno della fede. Maria, Regina della famiglia, ti preghiamo per tutte le famiglie


quartino supplica_Layout 1 19/06/12 10.47 Pagina 4

perché custodiscano integro il senso cristiano della vita. Ci sia concordia, formazione educativa, lavoro e pace per tutti e siano luoghi in cui nascono vocazioni sacerdotali e religiose. Tutti cantano:

Ave, ave, ave Maria. Prega, prega, prega per noi.

O Vergine Consolata, al tuo cuore di Madre e di Patrona è presente la vita di tutti i tuoi figli. Accogli e accompagna, credenti e non credenti, all’incontro con Colui che è la nostra vera Consolazione: Cristo Signore, per il quale hai tessuto un corpo nel tuo grembo verginale, per opera di Spirito Santo, per rendere visibile a noi la sua divinità di Figlio del Padre. Tutti cantano:

Ave, ave, ave Maria. Prega, prega, prega per noi.

Arti Grafiche San Rocco - Grugliasco (TO)

Maria, Regina della pace, ti affidiamo il mondo intero e coloro che ci governano, perché la tua intercessione illumini la loro mente e il loro cuore nel cercare il bene comune nella vera libertà e nella pace.

Supplica alla Madre di Dio, Consolata e Consolatrice  

Festa annuale a Torino dal 20 Giugno 1714