Issuu on Google+

Premio internazionale sul cinema e le sue location

Dieci anni di passione per il cinema e il suo territorio


Ente Organizzatore: Associazione Culturale Art Movie & Music Via G.B. Vico, 201 - 80077 Ischia (NA) Italy Tel.& Fax. +39.081984588 - www.ischiafilmfestival.

“Il fatto è che al cinema gli spettatori, ormai, si interessano solo alle storie dei personaggi, eppure all’inizio, nelle prime proiezioni di vetrini e lanterne magiche, i personaggi non esistevano, la gente si entusiasmava di fronte ai paesaggi e alle vedute della città, forse sono i luoghi che raccontano le storie nella maniera giusta”


“L’obiettivo di questo festival, unico nel suo genere, è promuovere, attraverso la cinematografia, la cultura e la particolarità dei luoghi (locations) utilizzati per il racconto filmico”

IL FESTIVAL


R

ealizzato con l’Adesione del Presidente della Repubblica l’Ischia Film Festival è un premio cinematografico internazionale sul cinema e le sue location. Si svolge ogni anno la prima settimana di luglio nell’incantevole Castello Aragonese. Sin dal suo eseordio si è subito contradistinto nel panorama dei festival internazionali per la sua particolare tematica; è stato infatti, il primo evento nel mondo che si è occupato di evidenziare l’importanza del luogo (locations) nell’opera audiovisiva. Ogni anno una giuria di esperti del settore cinematografico e della stampa premiano quelle opere che hanno maggiormente esaltato, attraverso il racconto filmico, l’identità culturale di un territorio. Al concorso partecipano opere provenienti da tutto il mondo, una particolare attenzione è rivolta ai cortometraggi, spesso vetrina di talenti emergenti ed alla documentaristica.

“Credo che l’idea di Michelangelo Messina sia abbastanza importante per capire quanto certi aspetti del paesaggio, dell’urbanistica, dell’architettura, entrino a far parte di quella che è la storia di un film”” Vittorio Storaro Premio Oscar Autore della Forografia Cinematografica Membro del Comitato d’Onore permanente


IL CASTELLO “Con un tema cosi unico, avevamo bisogno anche di una location particolare, che senz’altro non potevamo trovare in una sala cinematografica”

“E’ importante che ci sia un festival cinematografico come quello di Ischia, dedicato alle location dei film che dà la giusta visibilità ai luoghi” Sir Ken Adam Premio Oscar,Scenografo Presidente Onorario dell’IFF


“Il Castello dove si svolge il festival è di propietà privata. Dispone di un albergo, di una caffeteria e di un suggestivo ristorante su una terrazza da cui si gode un’incantevole visione della baia di Ischia Ponte”


“ Trovo che sia una bellissima idea aver dedicato un festival alle location cinematografiche per dare ai luoghi una dignità drammatuggica che non sia solo di sfondo” Leonardo Di Costanzo Regista

Uno degli elementi di maggiore fascino nel festival, è sicuramente la sua location: posizionato su un isolotto in mezzo al mare, e collegato con un ponte di 750 metri all’antico borgo di Ischia, il Castello è stato sin dall’inizio sede esclusiva per gli incontri, le proiezioni e le mostre del festival.


“Anche i luoghi per le proiezioni e gli incontri sono stati selezionati con cura tra i vari spazi del castello, affinchè lo spettatore potesse ammirare l’opera audiovisiva immerso in uno scenario circostante unico e suggestivo” molto suggestivo al fine di creare l’umus ideale tra finzione e realtà.”

L

e proiezioni e gli incontri del festival si svolgono esclusivamente di sera, all’aperto, sotto un cielo stellato nei suggestivi spazi del Castello: la cinquecentesca Cattedrale barocca dedicata all’Assunta (nella foto a sinistra), il Piazzale delle Armi, le terrazze della Casa del Sole e del Convento delle Clarisse.

LE LOCATIONS “Un festival interessante, unico nel suo genere, in uno scenario meraviglioso e suggestivo..” Alan Lee Premio Oscar Conceptual Designer de “Il Signore degli Anelli”molto suggestivo al fine di creare l’umus ideale tra finzione e realtà.”

Cattedrale dell’Assunta


Terrazza della Casa del Sole

Dal 2009 il festival si è arricchito di una nuova ed importante location per le proiezioni: la Terraza della Casa del Sole. Posizionata sul versante levante del Castello, offre un panorama incantevole sulla baia di Cartaromana e l’isola di Capri.

Aperta esclusivamante per le proiezioni del fesrival, la Piazza d’armi è la location che ospita il grande pubblico del festival. A ridosso della facciata principale del castello, tra le sue possenti mura, si proiettano lungometraggi e vi si incontrano registi. Piazzale delle Armi

Negli spazi circonstanti al Convento delle Clarisse è situata la terrazza dell’omonimo convento. Appena sopra gli spazi all’aperto della caffeteria, dove si svolgono ogni sera i film cocktail. In questa location si proiettano i corti e i documentari. Terrazza del Convento delle Calrisse


LE SEZIONI DEL FESTIVAL

L

e opere in concorso sono lungometraggi, documentari e cortometraggi divisi in diverse sezioni: Concorso Ufficiale, Location Negata, Location sociale, Primo Piano e Scenari, il tema è sempre il territorio e la sua cultura.


O

gni anno nell’ambito della programmazione del festival viene realizzato un focus dedicato a una nazione estera o ad una regione Italiana. “In collaborazione con gli enti preposti, selezioniamo delle opere cinematografiche per raccontare la cultura e la particolarità di uno specifico territorio” Protagonisti delle passate edizioni: Germania, Friandre, Spagna, Inghilterra, Sicilia, Marche, Lombardia, Sardegna, Puglia, Basilicata. Il focus coinvolge diversi attori;

WORLD FILM LOCATION


T

ra gli eventi piu attesi del festival: “Parliamo di cinema” incontri tra gli ospiti del festival e il pubblico. “Un appuntamento che si ripete ogni sera prima delle proiezioni. Tra gli ospiti degli incontri delle passate edizioni: i premi Oscar Sir Ken Adam, Alan Lee, Vittorio Storaro Carlo Rambaldi, John Howe, i registi Abel Ferrara, Pavel Lounguine, Pupi Avati, Mario Monicelli, Giuliano Montaldo, Kristoff Zanussi, ma anche attori e attrici come Maria Grazia Cucinotta, Sabrina Impacciatore, Lunetta Savino, Romina Power, PaoloVillaggio, RoccoPapaleo”...

GLI INCONTRI


“ Un festival dedicato alle location mi sembra un’ottima idea, perche non si parla mai delle location nel racconto cinematografica e invece sono molto importanti. I luogo deve essere cercato, individuato e raccontato con una certa inteliggenza e accuratezza” Mario Monicelli Regista


Ogni anno il festival espone una mostra legata la mondo del cinema, dai back stage fotografici realizati sui set, al lavoro artistico di scenografi e costumisti. Le mostre sono collocate nella Chiesa dell’Immacolata, nell’androne delle Clarisse e tra i resti della Cattedrale barocca dell’Assunta.

LE MOSTRE


“L’Ischia Film Festival autore del neologismo “Cineturismo” è stato il primo festival a promuovere il dialogo tra gli enti territoriali e il settore dell’audiovisivo”

WORK SHOP & CONVEGNI

Non mancano all’interno del festival i convegni e i workshop dedicati al cineturismo e al Location Placement. In seno all’associazione culturale che realizza il festival è stato istituito un centro studi, dove gni anno convergono i massimi esperti mondiali sul fenomeno del movie induced tourism per analizzare attraverso studi e case hisrory l’andamento di questo nuovo segmento economico culturale.


“ Credo sia molto generoso da parte di questo festival dare spazio non solo al territorio dove si svolge, ma anche di dare l’opportunità ad altre località di raccontarsi” Maria Grazia Cucinotta Attrice - Produttrice

I FILM COCKTAIL

Ogni sera all’imbrunire sulla meravigliosa terrazza del convento si svolgono i film cocktail, momenti di incontro e di presentazione riservati esclusivamente agli ospiti del festival. Vi prendono parte registi, produttori, attori, scenografi, rappresentanti delle istituzioni e la stampa accreditata.


“I ďŹ lm cocktail sono un momento speciale di incontro riservato agli adetti ai lavori.In queste occasioni si promuovono gli enti territoriali, le ďŹ lm commission, gli sponsor del festival. Aspettando il tramonto in compagnia di un buon bicchier di vino o degustando un prodotto della gastronomica locale, si stabiliscono accordi, si realizzano nuovi incontri e spesso nascono nuovi progetti che hanno magari come protagonista un luogo eancora sconosciuto al grande pubblico.


www.ischiafilmfestival.it


Ischia Film Festival depliant illustrativo