Page 1

DIPARTIMENTO GIOVANI ITALIA DEI VALORI VERBALE DEL COORDINAMENTO NAZIONALE SABATO 19 GIUGNO 2010


Il Coordinamento nazionale dei giovani IDV si è riunito Sabato 19 giugno 2010 presso la Sede Regionale del Lazio in Via Fabio Massimo 45 in Roma. Erano presenti: A: assente P: presente Coordinatori di REGIONI E PROVINCIE AUTONOME: 01 - Abruzzo – Aceto Luca - P 02 - Alto Adige – Marino Giuseppe - P 03 - Basilicata – Santamaria Vincenzo - A 04 - Calabria – Napoli Gianmarco - A 05 - Campania – Attanasio Ovidio - A 06 - Emilia Romagna – Montebello Tommaso – A – delega Pitruzzella Barbara 07 - Friuli Venezia Giulia – Diacoli Piero - A 08 - Marche – Di Bella Niccolò - A 09 - Molise – Mancinelli Stefano - A 10 - Lazio – Ribera Marcello - P 11 - Liguria – Melillo Walter - A 12 - Lombardia – Graziano Benedetta - A 13 - Sardegna – Abis Marcello - P 14 – Sicilia – Pinto Rosario - P 15 - Toscana – Bertini Jacopo - A 16 - Trentino – Di Filippo Rocco - P 17 - Piemonte – Barbieri Roberto - P 18 - Puglia – Spada Gianna - P 19 - Umbria – Gestroemi Massimiliano - P 20 – Valle D'Aosta – Bellisomi Massimiliano - A 21 – Veneto – Benozzi Marco – A – delega Bellano Claudia ESECUTIVO NAZIONALE: Coordinatore – Russo Rudi - P Vice Coordinatore – Attanasio Ovidio - A Segretario Amministrativo – Mancinelli Emanuele - A Tesoriere – Napoli Gianmarco - A International Officier – Monti Martina - P Responsabile Organizzazione Eventi – Gatto Gennaro -P Responsabile Università – Coco Rosario - P Responsabile Comunicazione – Marino Giuseppe - A (dimissionario) Responsabile Forum Nazionale Giovani – Catanzaro Daniele - P INCARICATI presenti: Organizzazione Eventi Nord – Monetti Alberto Organizzazione Eventi Centro – Gioia Francesco Organizzazione Eventi Sud – Ballo Anna Reponsabile Internet – Calafiore Alessio

Ordine del Giorno: - sito internet e web magazine; - regole e percorso congressuale; - festa Nazionale Giovani di Lamezia Terme; - scuole di Formazione Politica Autunnali e collaborazione con il


Dipartimento Cultura presieduto dal Prof. Tranfaglia; Inizio – Il Coordinatore nazionale Rudi Russo introduce i lavori ed illustra i documenti mandati via mail ai coordinatori regionali. Si discute il lavoro dell'Esecutivo nei primi tre mesi di operato: •

Per la prima volta il Dipartimento ha gestito in autonomia la scelta dei partecipanti alla Summer School coinvolgendo tutti i coordinatori regionali giovani. E' stato un risultato raggiunto grazie ad un'intensa attività con il gruppo parlamentare europeo, nello specifico con l'On. Rinaldi, e con l'On. Uggias. Martina Monti, la nostra International Officer, ha gestito con efficacia l'organizzazione dei partecipanti alla Summer School. •

Si segnala la crescita dell'associazione universitaria sostenuta dai Giovani IDV -“Uni-On Accendi l'Università”- grazie all'entusiasmo di molti ragazzi che hanno aderito al progetto. UniON ha contribuito, nelle recenti elezione del CNSU (Consiglio Nazionale degli Studenti Universitari), all'elezione di candidati appartenenti alla coalizione delle liste universitarie c.d. di centrosinistra, giovani che si sono resi disponibili a perorare le nostre istanze in quell'assemblea, ed aiutare la crescita dell'associazione. Molte le iniziative in cantiere per il prossimo autunno, promosse dal comitato universitario coordinato dal Resp. Scuola e Università Rosario Coco, tra cui un proposta di legge popolare sull'Università, da presentarsi entro l'autunno, in concomitanza con la costituzione formale dell'associazione. •

Grazie alla fiducia riposta nella giovanile dall'Ufficio di Presidenza, ed in particolar modo dal Presidente Antonio Di Pietro, si è ottenuto un fondo per le attività della giovanile pari a 50.000 €. Il tesoriere della giovanile Gian Marco Napoli ha proceduto pertanto all'apertura di un conto corrente per il Dipartimento Giovani. Si potranno così finanziare le attività che abbiano un profilo nazionale, sfruttando l'esperienza sviluppata sul territorio dai coordinatori regionali e non solo, i quali sono chiamati a suggerire la messa in opera di best practises. Tutte le spese verranno rendicontate e pubblicate periodicamente sul sito www.giovanidivalore.it

Si sta procedendo alla creazione di un sito web per la giovanile dal nome www.giovanidivalore.it. Esso sarà comprensivo di un social network e dovrà pertanto fungere da raccordo tra simpatizzanti, iscritti ed eletti, per condividere esperienze e punti di vista. Conterrà altresì un webmagazine che racconti la cronaca politica e non solo, ed un calendario eventi. Alessio Calafiore è l'ideatore e realizzatore del sito web. (In seguito Adele Conte, con senso di partecipazione, offrirà la propria disponibilità a soprintendere al webmagazine, disponibilità che viene accolta convintamente) •

Si sta procedendo anche alla creazione di un periodico del Dipartimento Giovani da pubblicarsi sul sito sopra citato, il quale avrà cadenza mensile o bimensile ed esprimerà la sintesi della proposta politica proveniente dalla giovanile, in accordo colla linea programmatica del partito. Si apprezza la disponibilità di Achille Gallotti ed Emilio Loi nell'occuparsi dell'aspetto grafico del progetto e la volontà dei Coordinatori regionali giovani a firmare gli articoli che lo comporranno. Esso sarà suddiviso in sezioni tematiche con un caposezione per ognuna, i quali faranno capo al Coordinatore nazionale giovani. Il periodico di pone anche un obiettivo formativo, richiamando i principi liberali, democratici e riformisti che contraddistinguono Italia dei Valori, e richiamando la genesi del movimento mani pulite nato in un contesto socio-politico talvolta di degrado (vedi tangentopoli e stragi di Mafia), riflettendo così anche sulla storia degli ultimi anni.

Si comunica l'individuazione di Daniele Catanzaro a Resp. Forum nazionale Giovani, e


dunque a rappresentante della giovanile dentro quest'istituzione ministeriale. In qualità di sostituto rappresentante è individuato Antonio De Feudis. Tali scelte tendono a valorizzare l'impegno profuso fino ad oggi dai due ragazzi nell' Fng. •

Si comunicano la dimissioni di Giuseppe Marino dal ruolo di Resp. Comunicazione a causa di motivi personali sopraggiunti.

Odg: Internet, Webmagazine (e periodico): •

L'ideazione di questi strumenti è sostanzialmente accolta. L'assemblea invita il Coordinatore ad una attenta selezione del messaggio politico che promanerà da essi, il quale potrà trovare supporto anche nell'individuazione, da parte dell'assemblea, di persone addette a questi strumenti di comunicazione. S'accoglie la proposta che i coordinatori regionali siano i primi a scrivere articoli, anche in attesa che dai Congressi provinciali e regionali emergano istanze politiche di cui occorrerà realizzare una fedele sintesi per poi esprimerla in seguito mediaticamente. Vengono accolte le istanze di assumere un'organizzazione che sappia guardare a redazioni giornalistiche professionali, e quella volta al Coordinatore di informarsi sull'opportunità di ricorrere ad una registrazione del periodico come testata giornalistica, al fine di favorire giovani redattori nella maturazione di crediti spendibili nel mondo del giornalismo.

Odg: Regole e percorso congresuale: •

Salvo minoritarie posizioni, la maggioranza ha ritenuto la posticipazione dei Congressi provinciali giovani una preziosa occasione per far emergere politicamente e mediaticamente la giovanile, chiamandola nell'autonomia a sperimentare responsabilità, capacità di organizzazione ed elaborazione di contributi intellettuali che possano arricchire l'intera proposta politica del partito. Si ritiene così, in accordo con la comunicazione del 25 Maggio scorso, di celebrare i congressi il 10-11-12 settembre, prima cioè dell'inizio dei congressi regionali. In sede di congresso i giovani saranno chiamati ad esporre una proposta politica per l'azione della giovanile nella propria provincia, ad esprimere dichiarazioni di voto, ed infine votare. Si richiederà ovviamente la presenza di tutti gli iscritti che vorranno assistere, oltre a quella di giovani esponenti dei partiti di coalizione e di simpatizzanti. I coordinatori regionali, ognuno nella propria regione, si offrono per sovrintendere all'organizzazione dei congressi. Essi procederanno, in accordo col Coordinatore nazionale giovani, alla designazione dei ragazzi che dovranno presiedere allo svolgimento dei lavori congressuali di ogni provincia. In linea con i congressi senior non si terranno i congressi ad Asti, Vercelli, Cremona, Sondrio, Belluno. Non è prevista la celebrazione dei congressi cittadini del Dipartimento Giovani, salvo quelli di Milano, Torino, Napoli e Roma, per analogia con i congressi senior. Si stabilisce che sarà necessario inviare le mozioni ai garanti e all'indirizzo mail dei giovani idv giovani@italiadeivalori.it e che queste troveranno pubblicazione sul sito giovanile.Farà fede la risposta via mail del Segretario Amministrativo Emanuele Mancinelli di ricevuta mozione.

Fuori dall'Odg alcuni membri del coordinamento invitano il Coordinatore a riflettere


sull'opportunità politica di attribuire incarichi a ragazzi tra 30 e 35 anni, in vista delle regole congressuali che pongono un limite di candidabilità ai soli under 30. Altre sollecitazioni riguardano una maggiore inclusione e coinvolgimento dei Coord. regionali giovani nelle decisioni e posizioni politiche che la giovanile deve esprimere con maggiore forza e vigore. Per il prossimo ordine del giorno il Coordinatore propone preventivamente: • •

Istituzione di una commissione per la redazione del regolamento del dipartimento giovani, sulla base di un progetto di regolamento fondamentale realizzato da Ermanno Martignetti. Discussione sulla proposta di una squadra organizzativa nazionale per organizzare presidi su Roma dipendente direttamente dal coordinatore nazionale.

A margine della riunione il Resp. Organizzazione Eventi Gennaro Gatto comunica l'avvio dell'organizzazione di Pullman per partecipare all'anniversario del 19 luglio in ricordo della strage di Via D'Amelio del 1992. S'indice il 3° Coordinamento nazionale 2010 per il mese di luglio in quanto per un eccessivo prolungarsi della discussione non è stato possibile affrontare i punti terzo e quarto dell'ODG.

Il sostituto del Segretario Amministrativo Rosario Coco il Coordinatore Nazionale Rudi Russo

http://www.giovanidivalore.it/sites/default/files/documenti/verbale%20-%20Coordinamento%20Nazionale%  

http://www.giovanidivalore.it/sites/default/files/documenti/verbale%20-%20Coordinamento%20Nazionale%20-%20190610.doc.pdf

Advertisement