Preview eBook - Ideacalcio - Allenare la finalizzazione utilizzando le Situazioni

Page 1

Allenare la finalizzazione utilizzando le Situazioni DI DIEGO FRANZOSO

www.ideacalcio.net


www.ideacalcio.net

Idea Calcio di Diego Franzoso P.I. 01565780291 sales@ideacalcio.net


INDICE

INDICE

5.

Prefazione di Francesco Marcon

6.

Introduzione

12.

Capitolo 01

13.

Competizione

11.

Modalità attacco - difendo e transizioni continue

14.

Dimensioni e condizioni dei campi di gioco

16.

Azioni rapide, concludere in fretta e con “garra”

18.

Incentivare l’utilizzo del piede debole

19.

Numero di giocatori minimi e rotazioni

20

Dimensioni dei campi di gioco, giorno della settimana e da quale età

22.

Fuorigioco sì o no? Zoniamo la porta?

23.

Posizioni di entrata e come si avvia il gioco

25.

Gol dei difensori, posizione di ipotetiche sagome

26.

Porte e portieri. Due situazioni o una soltanto?

27.

Ma nel gioco reale quante volte si attacca in superiorità numerica?

30.

Esercitazioni

64.

Conclusioni


4 - Allenare la Finalizzazione


PREFAZIONE

Prefazione DI FRANCESCO MARCON

«Fai gol!» Quante volte ci sarà capitato di sentire questa invocazione sui campi di calcio, nei confronti di quel calciatore che si appresta a concludere a rete. Gesti apparentemente semplici, possono diventare molto complessi a causa del particolare contesto di gara e degli aspetti emotivi che invadono la mente del giocatore in quel dato momento. Finalizzare – ovvero chiudere un attacco segnando una rete – rappresenta il succo di uno

la maggior parte delle reti vengano messe a segno da conclusioni ravvicinate, provenienti dall’interno dell’area di rigore. Pertanto non è possibile considerare la chiusura dell’azione come una semplice esercitazione di tiro in porta ed è necessario invece creare dei contesti simili alle diverse situazioni che si creano in gara per abituare i giovani calciatori ad essere In questo ebook troverete tante esercitazioni che stimoleranno i giocatori a concludere in porta: situazioni caotiche, sotto pressione, con condizioni numeriche diverse, in cui la lettura del gioco si accompagna alla capacità di chiudere l’azione con determinazione. diverse fasi di transizione che spontaneamente vengono a crearsi, in un continuo clima di competizione. I consigli e le proposte di mister Franzoso vi permetteranno di potenziare il vostro gruppo -

Allenare la Finalizzazione - 5


INTRODUZIONE

Introduzione seguito con alcune considerazioni che trovetivo del gioco del calcio: segnare almeno un gol in più degli avversari per vincere la partita.

“Per essere lucidi abbiamo bisogno di serenità. Succede anche in campo: a volte si sbaglia un gol clamoroso solo perché non si è tranquilli”.

Bella domanda!

Alessandro Del Piero

suscitando più dubbi che certezze quando

L’esperienza (perché poi ritorniamo sempre vare le soluzioni migliori per riprodurre in alin gara) che mi ha maggiormente segnato trovare una risposta a questa domanda la

quel momento del gioco in cui il/i giocatore/i si trova/trovano in procinto di concludere a rete sto che per vincere la partita occorre segnare almeno un gol in più degli avversari.

disputato con la categoria u13. Pur essenpunto di vista del gioco e ancor più nettadallo specchio per ben sei (6) volte indisturbati dall’interno dell’area di rigore. Di quella durante i nostri primi momenti trascorsi insie-

mente pochi (anche se ho imparato a pre-

6 - Allenare la Finalizzazione

avevano mai vinto nulla (neppure il torneo in


INTRODUZIONE

scappata così banalmente tra le mani la vittoria. Le varie ipotesi portavano tutte ad una sola risposta: l’aspetto mentale.

ducibili durante la settimana. Pensate ad di una conclusione all’ultimo minuto dell’in-

dando per assodato che il più delle volte non senza nemmeno inquadrare la porta da dentro l’area di rigore netta sensazione che non c’entrasse la teca sostenere.

proprio qui che nasce il problema. -

come avrei potuto intervenire per aiutare i ragazzi nel loro processo di maturazione. Negli ultimi due mesi che ci separavano dal termine della stagione e nel corso dell’annata succontesti di gioco in cui il giocatore ritrovasse

ansia e le pres-

Allenare la Finalizzazione - 7


Situazioni per la Finalizzazione

30 - Allenare la Finalizzazione


2c1

ESERCITAZIONE N.1

Situazione Uno: il giocatore (1) Blu avvia il gioco. Situazione di 2c1 col compagno (2) tro una nuova coppia avversaria. Situazione Due: il giocatore (2) Blu avvia il gioco. Situazione di 2c1 col compagno (1)

FOCUS

• • risolvere il 2c1 concludendo quanto meno in porta • attaccare gli spazi liberi

ideacalcio.net A cura di Diego Franzoso

SE G UI C I SU


3c2

ESERCITAZIONE N.2

Situazione Uno – 3c2 su doppio pallone: il gioco viene avviato autonomamente da

FOCUS

• riconoscere il compagno nelle migliori condizioni per concludere •

ideacalcio.net A cura di Diego Franzoso

SE G UI C I SU


3c2

ESERCITAZIONE N.3

concludere.

il giocatore (3) avvia il gioco con un passaggio nello spazio per uno

2 punti FOCUS

• • azioni rapide e transizioni

ideacalcio.net A cura di Diego Franzoso

SE G UI C I SU


3c2

ESERCITAZIONE N.4

Il giocatore (1) grigio avvia il gioco servendo (2) – in questo caso gli corre in sovrapposi-

FOCUS

ideacalcio.net A cura di Diego Franzoso

SE G UI C I SU


3c2

ESERCITAZIONE N.5

terna avversaria. Il gol col piede debole vale doppio. VARIANTE

Analoga disposizione iniziale ma questa volta è il giocatore (2) ad essere in

vedranno contro una nuova terna avversaria. FOCUS

• Non attaccare piatti ma bensì scaglionati •

ideacalcio.net A cura di Diego Franzoso

SE G UI C I SU


Millions discover their favorite reads on issuu every month.

Give your content the digital home it deserves. Get it to any device in seconds.