Issuu on Google+

Galleria Ariele presenta

Elisa Rescaldani


Galleria Ariele www.galleria-ariele.com testo critico

Togaci Arte impaginazione e grafica Gianguido Oggeri Breda Rosaria Di DIo

in copertina

particolare dell’opera “Angel-NO!”.


Galleria Ariele presenta

Elisa Rescaldani


BIOGRAFIA

Elisa Rescaldani è nata a Milano nel 1981, dove vive e lavora. Dopo essersi diplomata come operatore grafico pubblicitario si è laureata con lode presso all’Accademia di Belle arti di Brera in Decorazione applicata all’arredo urbano, specializzandosi poi in Didattica per l’Arte Contemporanea. Ha partecipato a diverse collettive come “Viareggio Art Project III” (Viareggio 2011), “Naturarte” (Lodi 2004 e 2003), “Exponebrera Brera” (Milano 2004), “Pittori sul naviglio grande” (Milano 2004). Ha vinto il concorso internazionale “Eat table glass”(Trieste 2004) e “Ferro via d’arte omaggio a Roberto” (Lomagna – Lecco 2001). Esposizioni: 2011 Libere Variazioni Contemporanee, Galleria Ariele, Torino, 12-26 Novembre Mettere a nudo il silenzio, Hula Hoop Club, Roma, 14-27 Ottobre Viareggio Art Project, Viareggio, Musei Civici Villa Paolina Bonaparte, 24 Giugno - 10 Luglio Premio Opera-Fabbrica CGIL Ravenna, Chiostri Biblioteca Oriani, 21-28 Maggio 2010 Arte per i City Angels, Ristorante Sky Line, Milano, 24 Marzo


CRITICA

Elisa Rescaldani , attenta e fugace, chiede al fruitore un punto di analisi sulla mancanza di reale comunicazione ............................................................ Poetica apre nuovi orizzonti di immagini catapultando in innovazione fotografiche….......................................................................................................... Elisa appartiene al mondo di oggi dove la frenesia del ritmo moderno lacera le sue aspettative ....................................................................................... La sua abilità è la capacità di muoversi in maniera flessibile rispondendo alle caratteristiche date dal contesto; creando un’interazione con l’ambiente circostante e le sue dimensioni e trasformandolo in modo efficace dal punto di vista espressivo................................................................... Il lavoro di Elisa riesce attraverso il registro metaforico, nell’intenzione di esplorare il concetto del perdono superando i parametri di localizzazione geografica e del contesto socio-politico, cristallizzando in una dimensione universalmente percepibile, un’empatica attrazione verso la compassione “moto dell’animo che ci fa sentire dispiacere o dolore dei mali altrui, quasi li soffrissimo noi”.......................................................................................................


“Angel-NO!” digital art, 2011, cm 50 x 35


“Liquid” digital art, 2011, cm 30 x 30


“Un angelo caduto in cielo 5� digital art, 2009, cm 50 x 50


“Francine� installazione (particolare), 2011, diam. 25cm


“Ad-Crescendum” digital art, 2011, cm 50 x 70


“Baloons� matita su cartoncino fabriano, 2011, cm 21x 31


www.galleria-ariele.com Via Lauro Rossi, 9/c 10155 Torino tel. 0112073905


microbook di Rescaldani Elisa