Page 1

ANNO XIV

Numero 5

OTTOBRE 2015

BIMENSILE DELLE RESIDENZE GIUBILEO

L’occhiale “ Ciò che conta non è fare molto, ma mettere molto amore in ciò che si fa”


Madre Teresa di Calcutta

Sommario Informazioni Utili Orari

pag. 1/2

Buon Compleanno Festeggiati di AGOSTO - SETTEMBRE

pag.3/4

Attività del servizio socio-educativo Lettura del giornale all’aperto

pag. 6

Eventi Festa del gelato Concorso letterario 2015: “A tavola con i nonni”

pag. 7 pag. 8

Una bella cosa Dono pergamena “bolla pontificia”

pag. 9

L’angolo letterario Preghiera dell’alpino

pag. 10

Il mestolo d’argento 2


Ciambella alle nocciole 12

pag.

Dr. Malatesta

lunedì ORARI martedì BAR: tutti i giorni mercoledì giovedì Mattino dalle oreInformazioni 9.30 alle ore 11.45 venerdì Pomeriggio dalle ore 15.30 alle ore 18.15 sabato

08.00-12.00 12.00 - 15.00 08.00-11.00 14.00-17.00 Utili12.00-15.00 08.00-10.00

N.B. Al fine di evitare inutili e spiacevoli attese, si invitano i sigg. parenti che volessero PARRUCCHIERE E congiunto BARBIERE contattare il medico del proprio , a compilare l’apposito modulo presso il centralino. Ciò garantirà un celere e sicuro contatto con il medico. Dott. Malatesta

Martedì, mercoledì, giovedì e venerdì Dalle ore 13.30 alle ore 18.00 PSICOLOGA:

D.ssa Minervini

dal lunedì al venerdì

PEDICURE

dalle ore 9.30 alle ore 12.00

Buon compleanno a…

Mercoledì dalle ore 9.00 – 12:00 alle ore 13.00 – 17:00 S. MESSE MEDICI

Tutti i giorni Santa Messa: COMPLEANNI DEL MESE Lunedì AGOSTO Mar-mer-ven Domenica Santa Messa:

Dr. Crea

DI

Giov - sab

8:00 17:00

9.30-12.3 0 14.30-17.30 10:30 10.00- 13.00

17:00

N.B. AlAdorazione fine di evitare inutili : e spiacevoli attese, si invitano i sigg. parenti che volessero contattare il medico del proprio congiunto , a compilare l’apposito modulo presso il centralino.

( mercoledì/ venerdì/domenica) 15:00 / 17:00

Ciò garantirà un celere e sicuro contatto con il medico crea

.

Dott.

Santa messa al Giubileo (solo venerdì) 10:30

Dr. Maraglino lunedì 15.00 -18.00 Bosello Ubaldo Indirizzo del sito della Fondazione Opera Immacolata martedì 11.00Concezione: - 14.30 26

http://www.oiconlus.it mercoledì 11.00 - 14.30 oppure: giovedì 15.00 - 17.30 http://community.oiconlus.it venerdì 11.00 -14.30

3


Favaro Rosina Fruscalzo Silvana Lazzarini Elda Moro Ada Perin Alberto Sorgato Marco Tavolini Dante Turi Antonia Italia Zoppello Ines

04 31 29 08 10 19 23 31 26

Compleanni del mese di SETTEMBRE

Bertolin Maria Borinato Clara

24 27 4


Dal Moro Rosina Donà Mafalda Galiazzo Mercede Isceri Francesca Molon Bruna Nardo Lidia Pezzolato Evelina Stopazzolo Iole

21 21 01 20 03 14 06 24

Attività del servizio socioeducativo Lettura del giornale all’aperto Giovedì 20 agosto, giorno tradizionalmente dedicato alla “lettura del quotidiano”, approfittando della splendida giornata fresca e luminosa, dopo tante piene di caldo e di afa, abbiamo deciso di leggere il giornale all’aperto circondati da uno scenario davvero straordinario: quello del “parco della vita e delle esperienze” del

5


Civitas Vitae. Seduti fuori nel giardino abbiamo ascoltato e commentato le notizie proposte dagli educatori godendo, contemporaneamente, della pace e della serenità che solo le piante e i fiori sanno regalarci. Così facendo la lettura si è trasformata in vero relax appagando, allo stesso tempo, il nostro desiderio di restare informati.

EVENTI Festa del gelato Uno degli eventi più “golosi” di questa estate calda è stata la “festa del gelato” che si è tenuta domenica 30 agosto presso il salone delle feste della Residenza Pio XII. La ricorrenza ha avuto come protagonista un’antica prelibatezza : il gelato. Forse non tutti sanno che questa leccornia per l’elevata presenza di latte, è una fonte di calcio e di vitamine ma sa essere anche un alimento perfetto per assicurare il giusto apporto nutrizionale sia

6


a giovani che anziani contribuendo alla buona salute delle ossa. L’invenzione del gelato è attribuita al poliedrico artista fiorentino Bernardo Buontalenti (1536 - 1608) che nel Rinascimento alla Corte de’ Medici servì la prima crema fredda a base di latte, miele e tuorlo d’uovo. E’ da Milano però che arriva in Italia una delle più golose innovazioni nella storia del gelato. Nel 1906 infatti nei caffè della città si cominciano a consumare le “parigine”, le prime antenate dei nostri coni gelato. La tradizione ne attribuisce la paternità a Giovanni Torre, che di ritorno da Parigi (da qui il nome) inventò queste prime cialde, dando così vita al commercio ambulante del dolce freddo che da Milano conquistò il mondo. La festa è stata animata da tanta buona musica con karaoke e video musicali, ma il vero protagonista in assoluto è stato il gelato: cioccolato, crema, fragola, limone … non mancava nessun gusto. Un bel pomeriggio davvero, molto atteso e partecipato; l’appuntamento è per l’estate prossima quando il gelato, vero e proprio alimento simbolo di questa stagione, diventerà una piacevole soluzione per rinfrescarci.

Concorso letterario 2015: “A tavola con i nonni” Domenica 27 settembre si è tenuta la premiazione dell’ottava edizione del Premio letterario “Cultura e Longevità”, dedicata al tema “A tavola con i nonni”. Quest’anno oltre alla dimensione letteraria, è stata aggiunta anche quella fotografica che vede nella stessa giornata la 7


selezione delle migliori immagini, e quella cinematografica in collaborazione con la mostra Cinematografica di Venezia, per premiare, di anno in anno, il film capace di sensibilizzare l’opinione pubblica all’inclusione sociale e all’interconnessione tra soggettività diverse. Il tema cibo inserito nel più ampio dibattito di cultura nutrizionale, ha assunto una rilevanza centrale in questo anno 2015, sia rispetto alla centralità della salute che rispetto all’importanza e al rispetto del nostro pianeta mantenendo alta l’attenzione ad evitare gli sprechi. La manifestazione è stata introdotta dal Presidente OIC, professor Angelo Ferro ed è proseguita con una serie di relazioni ed interventi della presidente di giuria Antonia Arslan e dei giurati: Ambrogio Fassina, presidente Cleup, da Fabio Franceschi, presidente di grafica Veneta, da Luisa Scimemi, Delegata dante Alighieri. Ci sono stati poi interventi di altri patners editoriali: Ario Gervasutti, Direttore del giornale di Vicenza, Roberto Papetti, Direttore del Gazzettino, Pierangela Fiorani, Direttore del Mattino di padova, Alessandro Russello, Direttore Corriere del Veneto. Molte residenze OIC e tantissime persone del territorio hanno partecipato al concorso, il Pio XII ha visto, con molta soddisfazione conferire il premio al signor Elio Buja che per il secondo anno è riuscito a fare “centro” con il suo racconto.

Una bella cosa Dono pergamena “Bolla pontificia” Martedì 15 settembre, alle ore 11:30, alla presenza del Professor Angelo Ferro, del Servizio Socio- Educativo, degli ospiti con i loro familiari, dei volontari V.a.d.A. e del personale è stato inaugurato il quadro con la pergamena dell’istituzione del “primo Giubileo”, generosamente donata dall’Ingegnere Ferruccio Martinoli. La pergamena è una 8


perfetta riproduzione del “Anno Santo” della storia della Chiesa cattolica indetto nel 1300 dal Papa Bonifacio VIII.

L’ANGOLO LETTERARIO Preghiera dell'alpino Su le nude rocce, sui perenni ghiacciai, su ogni balza delle Alpi ove la provvidenza 9


ci ha posto a baluardo fedele delle nostre contrade, noi, purificati dal dovere pericolosamente compiuto, eleviamo l'animo a Te, o Signore, che proteggi le nostre mamme, le nostre spose, i nostri figli e fratelli lontani, e ci aiuti ad essere degni delle glorie dei nostri avi. Dio onnipotente, che governi tutti gli elementi, salva noi, armati come siamo di fede e di amore. Salvaci dal gelo implacabile, dai vortici della tormenta, dall'impeto della valanga, fa che il nostro piede posi sicuro sulle creste vertiginose, su le diritte pareti, oltre i crepacci insidiosi, rendi forti le nostre armi contro chiunque minacci la nostra Patria, la nostra Bandiera, la nostra millenaria civiltĂ cristiana. E Tu, Madre di Dio, candida piĂš della neve, Tu che hai conosciuto e raccolto ogni sofferenza e ogni sacrificio di tutti gli Alpini caduti, tu che conosci e raccogli ogni anelito e ogni speranza di tutti gli Alpini vivi ed in armi. Tu benedici e sorridi ai nostri Battaglioni e ai nostri Gruppi. CosĂŹ sia.

10


IL MESTOLO D’ARGENTO

Ciambella alle nocciole

11


La “ciambella alle nocciole” è un dolce semplice, a base di nocciole tostate, ottima da fare a fine dell'estate e l'inizio dell'autunno, quando si trovano le nocciole appena colte, nel pieno del loro sapore. Si conserva ottimamente per una settimana, a temperatura ambiente, ben coperta. E' ottima come dolce per la prima colazione, ma anche da fine pasto.

Ingredienti:       

100 g di burro 200 g di nocciole tostate 200 g di farina di grano tenero tipo 00 1 bustina di lievito per dolci 2 uova 100 g di zucchero 50 ml di latte

 Burro e farina per lo stampo

12


Informazioni:     

8 persone 415 Kcal a porzione difficoltà facile pronta in 1 ora ricetta vegetariana

Preparazione:  Tagliare il burro a cubetti e fonderlo a bagnomaria o nel microonde.  Tritare finemente le nocciole nel robot da cucina utilizzato con le lame.  Setacciare la farina in una capace ciotola assieme al lievito e miscelare. Fare un foro al centro e rompervi le uova, quindi aggiungere lo zucchero, le nocciole, il burro ed il latte. Cominciare a mescolare con un cucchiaio di legno, lentamente, fino a miscelare gli ingredienti, che formeranno una pastella fluida e morbida.  Imburrare una tortiera da 22 centimetri di diametro, con o senza foro al centro, oppure una tortiera da plum cake, cospargerla con un leggero strato di farina e scuoterla per soffiare via le eccedenze.  Colarvi dentro la pastella ed infornare per 30 minuti a 180° C mettendo la ciambella nella parte medio-bassa del forno.  Ritirare la torta, lasciarla intiepidire e toglierla dallo stampo.

13


Buon appetito!

14

Agosto settembre 2015  
Agosto settembre 2015  
Advertisement