ANNUARIO/YEARBOOK ANVE 2017

Page 1


2

Dalle parole ai fatti Si chiude un anno importante per l’Associazione Nazionale Vivaisti Esportatori e per il florovivaismo italiano. Un anno sostanzialmente positivo che definirei con due parole: consacrazione e ripresa. Il 2016, infatti, ha visto la definitiva consacrazione del ruolo e dell’importanza dell’ANVE su tutti i tavoli istituzionali italiani ed europei, contribuendo con proposte e idee all’elaborazione delle politiche attive per il settore. L’associazione è cresciuta ulteriormente dal punto di vista numerico e qualitativo, avendo raggiunto una base sociale complessiva di 76 aziende, provenienti da tutta Italia, ed avendo sottoscritto 16 nuovi accordi con soci sostenitori e partner, e 13 nuovi accordi di servizio. L’ANVE fa parte stabilmente ed è partner esclusivo per l’Italia nelle due Associazioni internazionali ENA e AIPH. In Italia partecipa attivamente ai lavori del Tavolo tecnico del settore florovivaistico istituito presso il MIPAAF con cui ha condiviso proposte e sviluppato progetti, tra cui, per citarne una, la costituzione dell’Associazione Nazionale di tutela del Marchio Vivaifiori che sta determinando le procedure per il rilascio del primo e unico marchio di certificazione dei processi produttivi delle aziende florovivaistiche italiane. Sempre presso il MIPAAF abbiamo partecepato all’accoglienza della delegazione turca per il primo incontro bilaterale Italia-Turchia in materia fitosanitaria in cui si è riflettuto su come collaborare tra i due paesi per facilitare il commercio di piante. É stato l’anno di presentazione del nuovo portale Phytoweb, un nuovo strumento, sviluppato da ANVE grazie al co-finanziamento di Ministero dello Sviluppo Economico e al contributo operativo di Agenzia ICE, a disposizione dei produttori, i quali non sempre riescono ad avere le corrette informazioni fitosanitarie e doganali per esportare i prodotti vegetali nei Paesi terzi. In sostanza, in questo anno ANVE ha svolto un ruolo da protagonista in molte vicende che hanno accompagnato la vita del settore del florovivaismo italiano. Ma il 2016 è stato anche l’anno che ha acceso una luce in fondo al tunnel di una crisi economica che si protraeva da qualche anno ed aveva ormai investito pesantemente anche il settore. La luce, ancora flebile ma tangibile, di una ripresa di alcuni mercati importanti, in particolare di quelli tradizionali europei. Un segnale fondamentale per tutto il settore perché si inverte una tendenza negativa. La ripresa però va sostenuta altrimenti il buon 2016 rischia di essere un fuoco di paglia. Soprattutto se si considerano le vecchie e nuove problematiche che affliggono il settore: le questioni doganali, i nuovi patogeni e le tematiche fitosanitarie, aspetti legislativi, fiscali e ambientali. Al fine di sostenere la ripresa occorrono alcune cose: aziende sempre più forti e compatte per competere sui mercati internazionali, servizi associativi di grande qualità per sostenere le imprese e il rilancio del mercato italiano. A questo scopo diventa determinante trasformare in azioni concrete quella sensibilità verso le politiche di promozione del verde che sta crescendo nel paese e nelle sue istituzioni. Anche per questo motivo, ANVE nel 2016 si è distinta per il sostegno di alcune politiche di promozione del verde privato e urbano attraverso le relazioni esistenti con Ministero delle Politiche Agricole e il Parlamento. In particolare, ANVE sostiene: le proposte di defiscalizzazione degli interventi di realizzazione e manutenzione dei giardini privati, la previsione di incentivi ai Comuni

Marco Cappellini Presidente ANVE President of ANVE


ANNUARIO 2017 2017 YEARBOOK

ANVE

ASSOCIAZIONE NAZIONALE VIVAISTI ESPORTATORI


2

Dalle parole ai fatti Si chiude un anno importante per l’Associazione Nazionale Vivaisti Esportatori e per il florovivaismo italiano. Un anno sostanzialmente positivo che definirei con due parole: consacrazione e ripresa. Il 2016, infatti, ha visto la definitiva consacrazione del ruolo e dell’importanza dell’ANVE su tutti i tavoli istituzionali italiani ed europei, contribuendo con proposte e idee all’elaborazione delle politiche attive per il settore. L’associazione è cresciuta ulteriormente dal punto di vista numerico e qualitativo, avendo raggiunto una base sociale complessiva di 76 aziende, provenienti da tutta Italia, ed avendo sottoscritto 16 nuovi accordi con soci sostenitori e partner, e 13 nuovi accordi di servizio. L’ANVE fa parte stabilmente ed è partner esclusivo per l’Italia nelle due Associazioni internazionali ENA e AIPH. In Italia partecipa attivamente ai lavori del Tavolo tecnico del settore florovivaistico istituito presso il MIPAAF con cui ha condiviso proposte e sviluppato progetti, tra cui, per citarne una, la costituzione dell’Associazione Nazionale di tutela del Marchio Vivaifiori che sta determinando le procedure per il rilascio del primo e unico marchio di certificazione dei processi produttivi delle aziende florovivaistiche italiane. Sempre presso il MIPAAF abbiamo partecepato all’accoglienza della delegazione turca per il primo incontro bilaterale Italia-Turchia in materia fitosanitaria in cui si è riflettuto su come collaborare tra i due paesi per facilitare il commercio di piante. É stato l’anno di presentazione del nuovo portale Phytoweb, un nuovo strumento, sviluppato da ANVE grazie al co-finanziamento di Ministero dello Sviluppo Economico e al contributo operativo di Agenzia ICE, a disposizione dei produttori, i quali non sempre riescono ad avere le corrette informazioni fitosanitarie e doganali per esportare i prodotti vegetali nei Paesi terzi. In sostanza, in questo anno ANVE ha svolto un ruolo da protagonista in molte vicende che hanno accompagnato la vita del settore del florovivaismo italiano. Ma il 2016 è stato anche l’anno che ha acceso una luce in fondo al tunnel di una crisi economica che si protraeva da qualche anno ed aveva ormai investito pesantemente anche il settore. La luce, ancora flebile ma tangibile, di una ripresa di alcuni mercati importanti, in particolare di quelli tradizionali europei. Un segnale fondamentale per tutto il settore perché si inverte una tendenza negativa. La ripresa però va sostenuta altrimenti il buon 2016 rischia di essere un fuoco di paglia. Soprattutto se si considerano le vecchie e nuove problematiche che affliggono il settore: le questioni doganali, i nuovi patogeni e le tematiche fitosanitarie, aspetti legislativi, fiscali e ambientali. Al fine di sostenere la ripresa occorrono alcune cose: aziende sempre più forti e compatte per competere sui mercati internazionali, servizi associativi di grande qualità per sostenere le imprese e il rilancio del mercato italiano. A questo scopo diventa determinante trasformare in azioni concrete quella sensibilità verso le politiche di promozione del verde che sta crescendo nel paese e nelle sue istituzioni. Anche per questo motivo, ANVE nel 2016 si è distinta per il sostegno di alcune politiche di promozione del verde privato e urbano attraverso le relazioni esistenti con Ministero delle Politiche Agricole e il Parlamento. In particolare, ANVE sostiene: le proposte di defiscalizzazione degli interventi di realizzazione e manutenzione dei giardini privati, la previsione di incentivi ai Comuni

Marco Cappellini Presidente ANVE President of ANVE


3

che adottano interventi di sostituzione di alberature senescenti e cadenti, l’adozione, da parte degli enti locali, di regolamenti del verde sia per la gestione delle aree verdi pubbliche esistenti sia quelle in previsione perseguendo una pianificazione urbanistica basata sulla qualità ecologica e estetica, la stesura di linee guida nella gestione degli appalti delle opere pubbliche che prevedano bandi separati per la realizzazione sia delle opere a verde sia delle opere edili. Queste azioni sono il frutto di una rinnovata sensibilità verso il settore del verde e la sua filiera, maturata in questi anni nelle istituzioni anche grazie al lavoro di sensibilizzazione svolto dall’ANVE. Sarebbe fondamentale riuscire a finalizzare alcune di queste proposte non solo per rilanciare il mercato italiano ma anche per dare concretezza ad un’attenzione verso il ruolo e il peso del florovivaismo che sta crescendo nelle istituzioni, nell’economia e nella società. Peraltro, queste azioni di rilancio del verde pubblico potrebbero essere la spinta per assolvere agli impegni internazionali di eco-sostenibilità a cui anche l’Italia e le Amministrazioni locali sono chiamate a contribuire. Proprio di recente è ufficialmente entrato in vigore l’accordo di Parigi sul clima. Esso impegna tutte le Nazioni firmatarie a perseguire una causa comune e ad intraprendere sforzi ambiziosi per mitigare il cambiamento climatico, per adattarsi ad esso e alle azioni avverse ad esso, per migliorare la resilienza e per dare supporto ai paesi in via di sviluppo affinché rispettino tali impegni. L’obiettivo è quello di mantenere l’incremento della temperatura media globale molto al di sotto di 2°C rispetto ai livelli pre-industriali e di perseguire comunque gli sforzi per limitarne l’innalzamento a 1,5°C. Secondo quanto emerso dal WMO, l’Organizzazione meteorologica mondiale dell’ONU, le concentrazioni medie di anidride carbonica nel 2015 si sono attestate al di sopra della soglia-simbolo di 400 ppm e che ci vorranno generazioni per ripulire l’atmosfera da questi inquinanti. Questi fatti sono assai preoccupanti per le ripercussioni che ci attendono e per questo è ancor più fondamentale che i sistemi antropici in cui viviamo, ovvero le città, siano pronti a tali scenari. Per raggiungere questi obiettivi ambiziosi, gli Stati firmatari e tutti i soggetti interessati tra le quali le Amministrazioni locali, dovranno prevedere adeguate risorse e un nuovo quadro scientifico e tecnologico. A cominciare dal verde, che deve diventare la bussola di riferimento di un nuovo modello di sviluppo ed ispirare ogni intervento urbanistico. Se vogliamo dare un futuro a questo pianeta dobbiamo mettere il verde in primo piano. Per contribuire alla mitigazione delle condizioni climatiche estreme, la presenza di vegetazione nelle città è fondamentale, per la loro produzione di ossigeno e l’abbattimento delle temperature. È dunque il momento di iniziare con politiche proiettate nel futuro. Passando dalle parole ai fatti.


4

Turn words into actions

An important year for the Associazione Nazionale Vivaisti Esportatori (National Association of Nursery-Stock Exporters) and Italian nursery gardening is ending. A substantially positive year that I would define with two words: dedication and recovery. In fact, in 2016 the definitive confirmation of the role and importance of ANVE (National Association of Nursery-Stock Exporters) on all Italian and European institutional round tables took place, contributing with proposals and ideas to the elaboration of the active policies for the sector. The association has grown further numerically and qualitatively, having reached altogether a social base of 76 companies from all over Italy and having signed 16 new agreements with supporting members and partners and 13 new service agreements. ANVE is member and is the exclusive partner for Italy in two international associations AIPH and ENA. In Italy it actively participates in the works of the production chain Roundtable established at the MIPAAF (Ministry of Agricultural, Food and Forestry Policies) with which we have shared proposals and developed projects, among which, just to mention one, the constitution of the Associazione Nazionale di tutela del Marchio Vivaifiori (National Association for the protection of the Vivaifiori Brand) that is determining the procedures for the issuing of the first and unique certification brand of the production processes of the Italian nursery-gardening companies. Always at MIPAAF we received the Turkish delegation for the first ItalyTurkey bilateral meeting, regarding phytosanitary matters, in which we discussed on how the two countries can collaborate to facilitate the commercialisation of plants. It was the year of the presentation of the new Phytoweb portal, a new instrument, developed by ANVE thanks to the co-funding by the Ministry of Economic Development and and the contribution of ICE - Italian Trade Agency, at disposal of the producers that are not always able to receive the correct phytosanitary and customs information for the exporting of plants in third Countries. Actually, in this year ANVE has carried out a protagonist role in many situations that have accompanied the life of the Italian nursery-gardening sector. 2016 has also been the year that showed signs of improvement in an economic crisis that has been going on for several years and heavily involved also the sector. The still faint, but tangible, improvement of the recovery of some important markets, specifically the traditional European ones. A fundamental sign for the entire sector because the negative trend is being reversed. However, the recovery has to be supported otherwise the good results of 2016 risk becoming a flash in the pan. Especially if we consider the old and new problems that afflict the sector: the customs matters, the new pathogens, and the phytosanitary problems, legislative, tax, and environmental aspects. In order to support the recovery some things are necessary: stronger and more compact companies to compete on international markets, association services of high quality to support the companies and relaunch of the Italian market. For this purpose it is important to transform into concrete actions the sensitivity towards the policies of green promotion that is increasing in the country and in its institutions. Also for this reason, in 2016, ANVE distinguished itself for the support of some private and urban green promotion policies through the relations existing with the Ministry of Agricultural Policies and the

FLORMART- Fiera di Padova 2016 FLORMART - Fiera di Padova 2016 Marco Cappellini - Presidente ANVE President of ANVE


5

Parliament. Specifically, ANVE supports: the proposal of exemption from tax of the private gardens realisation and maintenance interventions, the forecast of incentives to the municipalities that adopt replacement interventions of aging and old trees, the introduction, by local organisations, of green regulations for the management of existing green public areas and those foreseen pursuing a town planning based on ecological and aesthetic quality, the realisation of guidelines in the management of public works contracts that include separate calls for bids for the realisation of green works and construction works. These actions are the result of a renewed sensitivity for the green sector and its production chain, gained over the years by the institutions also thanks to the awareness-raising work carried out by ANVE. It would be fundamental to be able to finalise some of these proposals not only to relaunch the Italian market, but also to give substance and attention to the role and importance of the nurserygardening sector that has been growing in the institutions, economy, and society. Moreover, these relaunch actions of the public green areas could be the boost to meet the international eco-sustainability commitments to which even Italy and local Administrations must contribute. Recently the Paris climate agreement has formally entered into force. It commits all the signatory States to pursue a common cause and undertake ambitious efforts in order to mitigate climate change, adapt to it, and to any action to fight it, to improve the resilience and support the developing countries in observing such commitments. The objective is to keep the global average temperature increase below 2°C with respect to pre-industrial levels and however, try limiting its increase to 1.5°C. WMO, the World Meteorological Organisation of UN, has recently reported that the average concentrations of carbon dioxide in 2015 were above the established threshold-symbol of 400 ppm and it will take decades to remove these pollutants from the atmosphere. These facts are cause of great concern for the repercussions they will have over the years. For this reason, it is very important for the anthropic systems we live in, such as cities, to be ready for these new scenarios. To achieve these ambitious objectives, the signatory States and all the subjects involved such as local Administrations, must provide adequate resources and new scientific and technological programmes. The green sector must become the “compass” of a new development model, to which every urban intervention must be inspired. If we want to give a future to this planet, we must enhance the green sector. To contribute to the mitigation of extreme climate conditions, the presence of green areas in the cities is fundamental, as they produce oxygen and reduce temperatures. It is time for future-oriented policies, passing from words to actions.


6

Attività 2016 Gennaio 2016: Annuario presentato a IPM Essen È stato presentata alla fiera internazionale per eccellenza IPM Essen l’Annuario ANVE edizione 2016. Un volume completo e ricco di informazioni e foto, che racconta in maniera dettagliata le attività dell’organizzazione e le aziende che fanno parte della sua solida rete. Febbraio 2016: Partecipazione Myplant & Garden e conferenza stampa L’Associazione ha partecipato al salone internazionale del florovivaismo con uno stand istituzionale di 56 mq al cui interno sono stati organizzati incontri con gli operatori ed una conferenza stampa rivolta alle maggiori riviste di settore. Marzo 2016: Incontro con il Ministro ANVE ha partecipato ad un importante incontro con il Ministro delle Politiche Agricole Maurizio Martina. Motivi dell’incontro molteplici questioni di livello internazionale quali, tra gli altri, la situazione commerciale legata alla Xylella fastidiosa e il memorandum di intesa fitosanitaria con la Turchia. Aprile 2016: Incontro con il ministero della Turchia ANVE ha partecipato, presso il Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali, alla prima riunione bilaterale Italia - Turchia secondo quanto stabilito dal Memorandum di Intesa di cooperazione in materia fitosanitaria sottoscritto tra i due paesi. Aprile 2016: Online il nuovo sito ANVE www.anve.it è ancora più ricco di sezioni e contenuti. Al suo interno, oltre a poter sfogliare l’Annuario, è possibile sapere tutto sull’Associazione: Soci, Consiglieri, statuto, attività, servizi. Maggio 2016: Riunione segretari ENA a Bruxelles Come di consueto, si è tenuta la riunione di primavera propedeutica all’Assemblea di giugno. Tra gli argomenti trattati anche questioni relative ai problemi fitosanitari. Per questo erano presenti in riunione anche esponenti della Commissione Europea. Maggio 2016: Incontro in Regione Puglia per Xylella fastidiosa Il Vice Presidente Capitanio è stato ricevuto dai Dirigenti dell’Osservatorio fitosanitario pugliese per un incontro tecnico sull’emergenza X.fastidiosa per riflettere sulle attività da svolgere in coordinamento tra i produttori e la pubblica amministrazione. Giugno 2016: Congresso Nazionale ANVE ANVE ha organizzato due giorni di incontri rivolti ai Soci e al settore: il 3 giugno si è tenuta l’Assemblea dei Soci con il rinnovo delle cariche e la conferma del Presidente Marco Cappellini. Successivamente si è svolto il Congresso in cui sono state presentate tutte le attività e i servizi convenzionati con l’Associazione. La serata è proseguita con i festeggiamenti per l’anniversario del 10° anno di ANVE dalla sua fondazione e, per l’occasione, sono state consegnate due targhe commemorative ai Soci fondatori Stefano Capitanio e Giorgio Delfino ed una targa di riconoscimento al Presidente fondatore Maurizio Lapponi. Il 4 giugno si è tenuta l’VIII Giornata Nazionale del Vivaismo Mediterraneo durante la quale è stato organizzato il convegno su tematiche fitosanitarie e sono stati assegnati i Premi di laurea “Stefano Capitanio”. Giugno 2016: Assemblea ENA Si è tenuta in Bulgaria l’Assemblea ENA in cui il Presidente Tim Edwards è stato rieletto. Alla vice Presidenza è stato nominato Jan-Dieter Bruns. Luglio 2016: Incontro in Camera dei Deputati L’incontro è stato organizzato per presentare il Disegno di Legge sulle detrazioni fiscali. Per ANVE erano presenti il Presidente Cappellini accompagnato dai Consiglieri.

Conferenza stampa ANVE al Myplant & Garden ANVE press conference at Myplant & Garden

Incontro con il ministro Maurizio Martina Meeting with the Minister Maurizio Martina

Festeggiamenti per il 10° anniversario di ANVE Celebrations of ANVE’s 10th anniversary

Congresso Nazionale ANVE a Monopoli ANVE National Congress in Monopoli


7

Luglio 2016: Ministro Martina a Pistoia il Ministro è intervenuto in una riunione ristretta con gli operatori del florovivaismo per accogliere le istanze e programmare l’attività politica rivolta al settore. Per ANVE era presente il Presidente Cappellini. Settembre 2016: Incontro con Vice Ministro Olivero Il vice Ministro ha accolto il Presidente ANVE Cappellini per un confronto sulle problematiche del settore: Xylella, vivaismo forestale, detrazioni fiscali, certificazioni di qualità, promozione del settore. Settembre 2016: FLORMART ANVE ha progettato e allestito uno stand associativo di 1000 mq con la presenza di 20 aziende associate provenienti da tutta Italia ed un’area convegni interna in cui si sono tenuti numerosi incontri e workshop. Lo stand è stato visitato da operatori nazionali ed internazionali vista anche la vasta gamma produttiva offerta. Molto interessante è stata la presentazione del portale Phytoweb, il nuovo servizio che permette di conoscere le informazioni doganali e fitosanitarie per esportare nei paesi terzi. Settembre 2016: ANVE in Commissione Europea Si è tenuto in Commissione Europea a Bruxelles, l’incontro dell’Advisory working Group per discutere dei passaporti ZP, delle modifiche da apportare agli allegati della Direttiva 2000/29/CE del Consiglio ed altresì dell’aggiornamento sulla situazione dell’emergenza X.fastidiosa. All’appuntamento è stata invitata anche ANVE in rappresentanza dell’Italia la quale ha partecipato nelle persone del Vice Presidente Leonardo Capitanio e del Segretario Edoardo Sciutti. Ottobre 2017: Elezione presidente Associazione VivaiFiori Si è tenuto presso il Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali il Consiglio Direttivo dell’Associazione Nazionale di tutela del marchio VivaiFiori che ha eletto il nuovo Presidente nella persona di Giancarlo Cassini. Confermati inoltre i due Vice Presidenti Marco Cappellini e Roberto Magni e il Tesoriere Marco Capelli. Il Consiglio si completa con le seguenti personalità: Cristiano Genovali, Lorenzo Bizioli, Salvatore Gitto e Francesco Bet. Ottobre 2016: 25° ENA L’associazione europea dei produttori vivaisti, di cui ANVE è socio storico, festeggia il suo 25° anniversario con la piantumazione di 25 diverse specie di alberi negli stati membri. Per celebrare questo anniversario in Italia, l’ANVE pianta un leccio di 5 metri nello Storico Giardino Garzoni di Collodi. Novembre 2016: ANVE e ENEA Importante incontro, organizzato da ENEA e dal MIPAAF, volto alla creazione di networks che possano divulgare nelle comunità civili, istituzionali, scientifiche e produttive tutti gli aspetti legati all’immensa varietà botanica presente nella flora spontanea italiana e la valorizzazione che questa flora può avere nella realizzazione delle opera a verde e dunque in tutta la filiera florovivaistica. Novembre 2016: Riunione Segretari ENA A Bruxelles presso la sede ANVE, si sono incontrati i Segretari afferenti ad ENA. In particolare sono stati affrontati temi relativi alle certificazioni di qualità e alla promozione dei prodotti florovivaistici a livello europeo. Novembre 2016: Incontro con AIPH per evento promozionale ANVE e AIPH si incontrano per sviluppare un evento promozionale in Italia che possa presentare tutta la filiera e il settore florovivaistico nazionale. Dicembre 2016: ANVE alla EFSA Il Segretario partecipa ad un workshop di rilievo internazionale relativo alla creazione di modelli per la determinazione della diffusione e della prevenzione di fitopatologie. Il workshop è organizzato da EPPO – European and Mediterranean Plant Protection Organisation e EFSA – European Food Safety Authority.

Assemblea Generale ENA in Bulgaria ENA General Assembly in Bulgaria

ANVE al FLORMART 2016 ANVE at FLORMART 2016

Il Vice Presidente Leonardo Capitanio in Commissione Europea Vice President Leonardo Capitanio at the European Commission

25° Anniversario ENA allo Storico Giardino Garzoni ENA’s 25th Anniversary at the Historical Garzoni Garden


8

Activities 2016 January 2016: Yearbook presented at IPM Essen At the IPM Essen, the par excellence international fair, the ANVE Yearbook 2016 edition was presented. It is a complete volume rich in information and photos, which offer a detailed narration of the activities of the organisation and the companies belonging to its network. February 2016: Participation in Myplant & Garden and press conference The Association participated in the nursery gardening international exhibition with an institutional stand of 56 m2 where the meetings with the operators and a press conference aimed at the most important magazines of the sector were organised. March 2016: Meeting with the Minister ANVE participated in an important meeting with the Minister for Agriculture and Forestry Maurizio Martina. the meeting was organised to discuss many international level issues among which, the commercial situation linked to the Xylella fastidiosa and the Phytosanitary Memorandum of Understanding with Turkey. April 2016: Eeting with Turkey Ministry ANVE participated, at the Ministry for Agricultural, Food, and Forestry Policies, in the first bilateral meeting Italy – Turkey in accordance with the provisions of the Phytosanitary Cooperation Memorandum of Understanding signed by the two countries. April 2016: The new ANVE web site online www.anve.it is richer in sections and contents. Apart from browsing through the Yearbook, it is possible to have all the information about ANVE: Members, Directors, Articles of Association, activities, and services. May 2016: ENA secretaries meeting in Brussels As usual, the spring meeting, preparing to the Assembly of June was held. Among the issues discussed there were also the ones relative to the phytosanitary problems. For this reason, also representatives of the European Commission participated in the meeting. May 2016: Meeting at the Regione Puglia for the Xylella fastidiosa The Vice President Capitanio was received by the Directors of the Puglia Region Phytosanitary Observatory for a technical meeting on the Xylella fastidiosa emergency, in order to decide the activities to be carried out in coordination between producers and public administration. June 2016: The ANVE’s Congress ANVE organised a two-day meeting aimed at the Members and sector: on 3 June the Assembly of the Members with the renewal of the offices and the confirmation of Marco Cappellini as President, was held. Successively, the Congress with the presentation of all the activities and services supported by the Association took place. The evening continued with the celebration of ANVE foundation’s 10th anniversary and, for the occasion, two commemorative plaques were given to the Founding Members Stefano Capitanio and Giorgio Delfino and a recognition plaque to the Founding President Maurizio Lapponi. On 4 June the VIII Giornata Nazionale del Vivaismo Mediterraneo was held. It included also the convention on phytosanitary problems and the degree prizes “Stefano Capitanio” were awarded. June 2016: ENA 2017 Assembly The ENA assembly took place in Bulgaria and the President Tim Edwards was re-elected. Jan-Dieter Bruns was elected Vice President. July 2016: meeting at the Chamber of Deputies The meeting was organised to present the Draft Law on tax deductions. The President Cappellini accompanied by the Directors was present for ANVE.

Stand ANVE al Myplant & Garden ANVE stand at Myplant & Garden

Padiglione italiano a Expo2016 Antalya Italian Pavilion at Expo2016 Antalya

Riunione Segretari ENA a Bruxelles ENA’s Secretaries Meeting in Brussels

Premio di laurea “Stefano Capitanio” “Stefano Capitanio” Degree Prize


9

July 2016: Minister Martina in Pistoia The Minister intervened in a meeting dedicated only to the nursery gardening operators in order to accept the requests and plan the political activity for the sector. The President Cappellini was present for ANVE. September 2016: Meeting with the Vice Minister Olivero The Vice Minister met President Cappellini of ANVE to discuss the problems of the sector: Xylella fastidiosa, forest tree nurseries, tax deductions, quality certifications, promotion of the sector. September 2016: FLORMART ANVE has arranged an association stand of 1000 m2 with the presence of 20 associated companies coming from all over Italy and an internal convention area where numerous meetings and workshops were held. The stand was visited by national and international operators, thanks also to the wide range of production offered. Very interesting was the presentation of the Phytoweb portal, the new service allowing having all the customs and phytosanitary information for the exportation in other countries. September 2016: ANVE in European Commission The meeting of the Advisory working Group to discuss about ZP plant passports, modifications to the annexes of Directive 2000/29/EC of the Council, and also about the updating on the situation of the Xylella fastidiosa emergency, was held at the European Commission in Brussels. ANVE was also invited to this appointment as Italian representative. The Vice President Leonardo Capitanio and the Secretary Edoardo Sciutti participated in it. October 2017: Election of the President of the Association VivaiFiori The Board of Directors of the Associazione Nazionale di tutela del marchio VivaiFiori (National Association for the protection of the Vivaifiori Brand) was held at the Ministry for Agricultural, Food, and Forestry Policies. Giancarlo Cassini was elected as new President. The two Vice Presidents Marco Cappellini and Roberto Magni were confirmed, as well as the Treasurer Marco Capelli. The Board is also formed of the following people: Cristiano Genovali, Lorenzo Bizioli, Salvatore Gitto, and Francesco Bet. October 2016: 25th Anniversary of ENA The European Nursery Stock Association, of which ANVE is an historical member, celebrates its 25th anniversary with the planting of 25 different species of trees in the member states. To celebrate this anniversary in Italy, ANVE planted a 5 metre tall holm-oak in the historical Garzoni Garden in Collodi. November 2016: ANVE and ENEA Important meeting, organised by ENEA and MIPAAF, aimed at the creation of networks that can diffuse to the civil, institutional, scientific, and production communities, all the aspects linked to the italian botanic varieties and how it can valorise the realisation of green areas and therefore, the entire nursery gardening chain. November 2016: ENA’s Secretaries Meeting ENA’s Secretaries met in Brussels at ANVE’s headquarters. Specifically, the themes relative to quality certifications and promotion of the nursery gardening products at European level were discussed. November 2016: Meeting with AIPH for promotional event ANVE and AIPH met to develop a promotional event in Italy that can present the entire chain and the national nursery gardening sector. December 2016: ANVE at EFSA The Secretary participates in an important international workshop relative to the creation of models for the identification of the diffusion and plant diseases prevention. The workshop is organised by EPPO – European and Mediterranean Plant Protection Organisation and EFSA – European Food Safety Authority.

FLORMART 2016 FORMART 2016

Delegazione vivaisti spagnoli in visita ad ANVE ANVE at FLORMART 2016

Incontro ANVE e AIPH a Bologna Meeting with AIPH in Bologna

ANVE a EFSA ANVE at EFSA


10

FATTI & NOTIZIE

Dicono di noi/ Press release

Festival del Verde e del Paesaggio nella capitale Dal 13 al 15 maggio torna a Roma la Green Expo tra le più importanti d’Italia nell’affascinante cornice dei giardini pensili dell’Auditorium Parco della Musica progettato dall’archistar Renzo Piano

l

a sesta edizione del Festival del Verde e del Paesaggio (www. festivaldelverdeedelpaesaggio.it), in collaborazione

con la Fondazione Musica per Roma, si conferma per la volontà di far convivere tutti gli elementi che parlano di verde e per la capacità

Pr �

PE

d

Agl

di scovare e lanciare piccole realtà imprenditoriali capaci di proporre nuovi punti di vista e nuove soluzioni nella gestione degli spazi esterni. Ecco alcune anticipazioni e novità della kermesse. Percorso: sarà il giardino creato da Carlo Contesso a introdurre i visitatori alla passeggiata di un chilometro tra pareti verdi e varietà di piante insolite, giardini, design d’autore, serre e terrarium.

Incontri: accanto alle presentazioni di libri, talk con esperti, proiezioni, lezioni di giardinaggio, quest’anno il programma guarda anche ai professionisti affrontando il tema degli Spazi filtro. L’edizione 2016 del Festival ospiterà inoltre il Premio Pizzetti della sezione AIAPP Lazio e una riflessione internazionale sui Parchi Urbani. Wokshop della scuola

maggio e giugno a Villa della Pergola

Nei giardini inglesi della splendida residenza di Alassio fioriture e laboratori per famiglie

F

ino alla fine di ottobre i giardini di Villa della Pergola ad Alassio (SV) saranno aperti al pubblico con visite guidate che si tengono di sabato e domenica (ore 9.30 - 11.30 - 15.00 - 17.00) e durante la set-

Premio di laurea stefano capitanio Per ricordare l’opera ed il lavoro del vivaista pugliese promossi i bandi 2016 e 2017

L’

Associazione Nazionale Vivaisti Esportatori e i Vivai Capitanio, come ogni anno, organizzano a Monopoli

16 ❘

(BA) la “Giornata Nazionale del Vivaismo Mediterraneo” che prevede l’assegnazione dei Premi di Laurea Stefano Capitanio rivolti agli stu-

denti laureati a corsi triennali e magistrali/laurea specialistica nei settori Scientifico-Disciplinari (SSD) dell’area 07 – Scienze Agra-

rie. Sono stati promossi due bandi, uno relativo al 2016, per il quale gli elaborati dovranno pervenire all’indirizzo segreteria@anve.it entro

sE

Pr

sPE

dI

I

del Fest stival sar pare a lez laborator

timana so mazioni fine del X giardino i dall’archi temente della flora importan oltre 28 v con più d Durant re le fiori rose. A gi me fioritu

il 13 mag al 2017, elaborati consegna gio 2017 la possibi premio m gere un t il second che le tem se, quali l nomico e

Il FlorIcultore ❘ APRILE 2016

FATTI & NOTIZIE

FATTI & NOTIZIE

Vitamina V: più Verde, più Vita di Michele

C

Mauri

osa spinge un gruppo di imprenditori e imprenditrici a lasciare le proprie aziende in un momento dell’anno caratterizzato da intenso lavoro per ritrovarsi attorno a un tavolo a chiacchierare? Non esiste una sola risposta, ma fra le ragioni che potremmo avanzare ci sono senza alcun dubbio il malcontento di non essere considerati con sufficiente attenzione nel contesto economico produttivo nazionale, il desiderio di vedere riconosciuto il valore sociale oltre che economico del proprio lavoro, la voglia di concorrere a risollevare le sorti di un Paese afflitto da cattive abitudini anche nella gestione degli spazi verdi. Attorno a questi punti si è sviluppato l’intervento di apertura della seconda Tavola rotonda di associazioni, consorzi e distretti del florovivaismo italiano – la prima era andata in scena a Montichiari (BS), lo scorso novembre – affidato ad Anna Letizia Monti, presidente di AIAPP. «Dobbia-

12 ❘

mo sfruttare l’onda del Congresso mondiale IFLA 2016 (International Federation of Landscape Architects), un evento che non esito a definire epocale», ha affermato, «più di 1.000 paesaggisti provenienti da 60 Paesi si sono radunati a Torino». Dai lavori è scaturito un Manifesto che propone il paesaggio come un bene da tutelare e accompagnare nelle sue fasi di trasformazione per aumentarne il godimento e farlo diventare, a tut-

TrE qUEsTIONI CENTrAlI:

dEFIsCAlIZZAZIONE dEllE OpErE

VErdI prIVATE;

COOpErAZIONE

FITOsANITArIA; sAlVAgUArdIA dEllA

prOFEssIONAlITà

Il FlorIcultore ❘ MAGGIO-GIUGNO 2016

ti gli effetti, un patrimonio condiviso. «Noi siamo la resistenza del paesaggismo», ha commentato Monti. E rivolgendosi ai florovivaisti ha aggiunto: «Per progettare il paesaggio occorrono serie competenze, ma bastano spesso poche risorse per organizzare e realizzare i progetti. Spingere su questo concetto può essere una delle chiavi di volta a nostra disposizione. Se aspettiamo di realizzare il parco da 10 milioni di Euro, rischia-

larga rappreAggIUNgI Unasentanza del flonazionale e UN pOsTO lerovivaismo principali organizzazioni agricole si erano riunite il 20 novemAl TAVOlO già bre scorso a Montichiari (BS). Un incontro spontaneo, nato dalla necessità di dare una scossa ai governanti italiani affinché si convincano della necessità di mettere al centro dell’agenda politica il tema del verde. In tale occasione era stato sottoscritto un documento per richiamare l’attenzione del presidente del Consiglio Matteo Renzi e dei suoi ministri su tre questioni centrali: defiscalizzazione delle opere verdi; cooperazione fitosanitaria; salvaguardia della professionalità. Il primo risultato concreto di questo lavoro è arrivato lo scorso 1° marzo, quando una delegazione dei professioni-

Foto: Daniela Di Matteo

Associazioni, consorzi e distretti del florovivaismo italiano si sono incontrati questa volta al Centro Congressi Lingotto di Torino, in occasione del Congresso IFLA 2016. Scopo: rilanciare il settore e farsi promotori di una politica nazionale green oriented. Prima tappa: un bonus fiscale per i lavori nei giardini privati e condominiali

mo solo di vedere mille rendering, di sentirne parlare sulla stampa 50 volte, ma poi non si realizza assolutamente nulla. Allora diciamo che si possono fare dei progetti di paesaggio anche piccoli, con pochissimi denari. E se facciamo mille progetti e mille realizzazioni da 100 mila Euro, e ogni anno ne facciamo sempre di più, allora credo che tutti noi avremo molto più vantaggio».

È Il mOmENTO dI CAmbIArE rOTTA

I partecipanti all'incontro svoltosi a Torino lo scorso 22 Aprile.

sti del verde ha incontrato il ministro Martina. Al Lingotto di Torino è andata in scena la seconda tappa di un percorso che si annuncia lungo, ma appassionante. Solo se le differenti anime del florovivaismo – e sono tante – sapranno marciare unite e compatte sarà possibile confidare in un cambiamento di rotta. Ora più che mai è il momento di abbandonare gli eccessi di individualismo che pervadono il nostro sistema imprenditoriale per approdare a una proficua cooperazione che potrebbe portare allo sviluppo non solo delle singole aziende, ma di tutta la filiera e, di conseguenza, del Paese: un obiettivo, questo, ancora più ambizioso. A Torino sono stati convocati i presidenti di: Cia, Coldiretti, Confagricoltura, Confartigianato, Associazioni Italiana Centri di Giardinaggio, Associazione Florovivaisti Veneti, Associazione Giardinieri Reggio Emilia e Modena, Associazione Nazionale Piante e Fiori di Italia, Associazione Vivaisti Italiani, Assoiride, Assofloro Lombardia, Associazione Italiana di Architettura del Paesaggio (AIAPP), Associa-

C’è un immenso lavoro da fare: riqualificare il territorio italiano trascurato e maltrattato da decenni. In tale direzione la filiera del verde può svolgere un ruolo assai importante. Se ne stanno rendendo conto per primi gli stessi protagonisti, a partire appunto dai presi- 

zione Parchi e Giardini d’Italia, Asproflor Comuni Fioriti, Consorzio Fiori Tipici Lago Maggiore, Consorzio Florovivaistico Ambientale Jonico, Consorzio Toscana Produce, Distretto Altolombardo, Distretto Rurale Vivaistico Ornamentale Pistoia, Distretto Floricolo Ponente Ligure, Distretto Plantaregina, Flora Toscana, Florveneto, Associazione Nazionale Vivaisti Esportatori (ANVE), Coop. Flora Pompei, Distretto Florovivaistico della Sicilia, Civi-Italia. «Mancano all’appello alcuni distretti e non tutte le regioni italiane sono sufficientemente rappresentate», ha chiarito Marco Cappellini. Nada Forbici e Francesco Mati, fra i promotori del Tavolo, hanno manifestato piena disponibilità ad aggiornare l’elenco dei partecipanti. Collaborazione e massima rappresentatività sono dunque le parole d’ordine condivise. Purché l’iniziativa non smarrisca l’impronta leggera e spontanea e al tempo stesso pragmatica che finora l’ha contraddistinta.

MAGGIO-GIUGNO 2016

❘ Il FlorIcultore ❘ 13


11

FATTI & NOTIZIE

In Puglia la Giornata nazionale del vivaismo mediterraneo 2016 Per l’ottavo anno consecutivo è andata in scena la manifestazione promossa dai Vivai Capitanio e ANVE, durante la quale sono state rinnovate le cariche dell’Associazione. A far da cornice il Premio Stefano Capitanio e la mostra-mercato “Il Colore in Giardino”

U

n programma intenso e ricco di novità ha caratterizzato l’edizione 2016 della Giornata nazionale del vivaismo mediterraneo svoltasi il 3 e 4 giugno a Monopoli (BA). Durante la prima giornata di lavori si sono svolti il congresso e l’assemblea dell’As-

14 ❘

In alto, a sinistra: i partecipanti al convegno presso la sede dei Vivai Capitanio a Monopoli (BA) e, a destra, i relatori Gianluca Nardone, direttore Dipartimento agricoltura della Regione Puglia, Giuseppe De Filippi, moderatore e giornalista TG5, e Marco Cappellini, presidente ANVE. Sopra, a sinistra: Leonardo Capitanio e Marco Cappellini consegnano il Premio di laurea Stefano Capitanio a Chiara Aglietti. Sopra, a destra: i tre vincitori dell’edizione 2016, da sinistra, Chiara Aglietti, Lucrezia Lopes e Nicolò Pagliani.

pee”, un’occasione per approfondire gli aspetti legati alla sicurezza fitosanitaria e alla prossima normativa sul Plant Health. In conclusione l’assegnazione del Premio di Laurea “Stefano Capitanio” che, per la prima volta, ha visto tre vincitori anziché due. Per le tesi magistrali sono stati premiati due laureati che hanno ottenuto lo stesso punteggio: Nicolò Pagliani, laureato presso l’Università di Bologna con la tesi “Logistica e competitività nel comparto vivaistico ornamentale: il posizionamento degli operatori” e Chiara Aglietti, laureata presso l’Università di Firenze con la tesi “Messa a punto della tecnica LAMP per la diagnosi di Phytophthora ramorume e Xylella fastidiosa”. Per la tesi triennale è stata invece premiata Lucrezia Lopes, laureata presso l’Università di Firenze con la tesi “La corte delle stagioni: progetto di giardino pubblico per la riqualificazione di Piazza dello Spirito Santo a Pistoia”. La giornata si è conclusa con la visita alla Mostra-mercato “Il colore in giardino” presso il giardino botanico Lama degli Ulivi dei Vivai Capitanio.

L

N

Ricorrenze

In occasione del 25° anno dell’ENA, l’ANVE pianta un albero nello Storico Giardino Garzoni di Collodi ANVE (Associazione Nazionale Vivaisti Esportatori), in rappresentanza di ENA (The European Nurserystock Association, l’organismo che rappresenta in Europa le organizzazioni di produttori vivaisti) in Italia, ha donato un albero di Leccio - Quercus Ilex - pianta tipica mediterranea sempreverde, che può raggiungere l'altezza di 27 metri, chioma variabile da 3 a 15 metri e tronco che può arrivare ad avere il diametro di un metro. E’ l’albero per eccellenza, em-

Associazioni

Mostre mercato

L’ENA ha tenuto l’Assemblea Generale in Bulgaria

Giardini d’Autore 24-25 settembre a Rimini

– il 21 giugno 2016. I delegati di 17 paesi europei, tra cui l'Italia, hanno partecipato all’assemblea e

blema di potenza, forza e solidità. L’albero sarà piantato in un luogo altrettanto simbolico, lo Storico Giardino di Villa Garzoni, riconosciuto come Monumento Nazionale, uno dei simboli della Toscana nel mondo. Il complesso ospita una delle ville storiche più importanti d'Italia, al pari di Villa d'Este e della reggia di Caserta, ed il giardino, di oltre 4 ettari, è uno dei più bei esempi di giardini all’italiana che per tradizione culturale, storia e architettura, è, in Toscana, il luogo per antonomasia in cui far riscoprire come ricche fioriture possono integrare e

vivacizzare il disegno di un giardino classico. Questo gesto va a suggellare un Giardini d’Autore, la famosa mostra di giardinaggio con i milegame, quello tra ANVE e ENA che si è rafforzato nel corso di questi anni porgliori vivaisti italiani, rinnova l’appuntamento per tutti gli ap- di importanti traguardi in Italia, come l’introduzione tando al raggiungimento nuovi codici doganali, ma ancora l’appoggio sulla questione della Xylella Fapassionati di giardinaggio il 24 e 25 settembre a dei Rimini presso stidiosa soltanto per citarne alcuni. ANVE è onorata di far parte di questa grande il Parco Federico Fellini di Rimini per un’edizioneassociazione autunnale chericfa della cooperazione e collaborazione i suoi punti di forza. ■ ca di novità ed eventi. Accanto ai vivai saranno presentati i deFiere signer, gli architetti, i paesaggisti e gli artigiani per offrire al pubblico di Giardini d’Autore tante idee spunti per ripensare A Myplant & eGarden, Garden Center New Trend, e vivere gli spazi verdi. un’opportunità Installazioni, progetti che segnapere idee il punto vendita no la tendenza nel mondo del giardinaggio e dell’arredo ecoAll’interno di Myplant & Garden, la maggiore manifestazione internazionale del florovivaismo, del garden e del verde in Italia, si inserirà Garden Center New sostenibile. Il Parco Federico Fellini, location scelta per svilupTrend, l’evento dedicato all’innovazione dei centri giardinaggio e alle novità propare il cuore della manifestazione, è un’area importante della poste dal mercato. Una selezione di marchi e prodotti affidati a un team di professionisti saranno i protagonisti della seconda edizione (22-24 febbraio 2017). città che racconta la sua storia e ne esprime il fascino intramonUna partecipazione a numero chiuso che permetterà ai presenti di farsi interpretabile. Rilevante anche dal punto di vista paesaggistico: i giarti privilegiati dei nuovi trend espositivi e di vendita, di emergere in un mercato ricco di prodotti ma dini furono creati nel 1879, con una composizione informale disempre in cerca di nuovi e brillanti format, idee e soluzioni. Aree dedicate, vetrine 4-stagioni, installazioni e un esclusivo ambiente in e outaiuole fiorite e alberi ad alto fusto e trasformati nel 1948 su prodoor daranno ritmo a percorsi colorati e sensoriali ricchi di spunti, emozioni e ispirazioni che esalteranno l’identità del punto vendita, il suo potenziale esposigetto di Pietro Porcinai. ■ www.giardinidautore.net tivo e la qualità delle nuove collezioni in mostra. ■ myplantgarden.com

hanno discusso le principali questioni relative al settore vivaistico. La questione tecnica più discussa nel corso dell’Assemblea Generale è stata quella relativa al regolamento UE sulle Specie Esotiche Invasive (IAS, Invasive Alien Species).

Pag. 36 • Lineaverde Ottobre 2016

Sebbene i delegati abbiano riconosciuto l’estrema importanza di controllare le IAS, in gran parte non ancora presenti in Europa, sono state comunque espresse serie preoccupazioni in merito alle modalità di implementazione del Regolamento IAS. La prima lista di specie esotiche invasive di rilevanza unionale sarà pubblicata molto presto, pertanto in sede di assemblea si è deciso di concentrare gli sforzi sulla prossima lista. Il Socio italiano ANVE – Associazione Nazionale

> FIERE <

Da Acer a Zelkowa tutte le piante da innesto. Collezione completa di glicini (Wisteria)

Vivaisti Esportatori ha esposto la situazione relativa alla emergenza Xylella fastidiosa riportando quanto comunicato dalla Regione Puglia in occasione del convegno organizzato dall’Associazione e tenutosi a Monopoli ovvero che sono pronti nuovi fondi e nuovo personale per attuare il monitoraggio capillare nelle zone colpite dal batterio. Inoltre ci sono buone notizie anche dalla ricerca scientifica poiché a breve sarà individuato il beneficiario della call Horizon 2020 sulla Xylella.

Anve porta a Flormart 2016 l’eccellenza florovivaistica italiana

Riguardo ai nuovi Codici Doganali per le piante ornamentali si è convenuto di attendere il 2017 per verificare i risultati statistici e valutarne i benefici. Infine, l'attuale presidente dell’Ena, Tim Edwards, è stato rieletto e Jan-Dieter Bruns è stato eletto vicepresidente. ■

FIERE & MOSTRE

33 NuOVI SOcI

EFFETTIVI, pER uN TOTAlE dI OlTRE 40 AzIENdE,

E 14 NuOVI SOcI SOSTENITORI E

a cura della redazione

pARTNER, pER uN TOTAlE dI 16, ANIMANO

L’associazione NAzIONAlE VIVAISTI

ESpORTATORI A sinistra: un momento dell’incontro di presentazione alla stampa in occasione di Myplant del nuovo Annuario 2016 di Anve (sotto).

È uscito l’annuario ANVE 2016 L’ Associazione Nazionale Vivaisti Esportatori ha presentato il volume che illustra le proprie attività e le aziende che ne fanno parte durante la tre giorni milanese. Oltre 160 pagine di notizie, foto e servizi dal mondo del verde italiano. «Con 33 nuovi soci effettivi, per un totale di oltre quaranta aziende florovivaistiche da 500mila Euro in su di fatturato, e 14 nuovi soci sostenitori e partner, per un totale di 16», ha dichiarato il presidente Marco Cappellini «la presenza della nostra associazione si è estesa a Piemonte, Lom-

18 ❘

bardia, Veneto, Liguria, Toscana, Umbria, Marche, Abruzzo, Molise, Campania, Puglia, Basilicata, Sicilia, Sardegna e Lazio». Ma ANVE ha già maturato una solidità anche a livello internazionale, riconosciuta da Tim Edwards, presidente dell’ENA – European Nurserystock Association che è “orgogliosa di annoverare l’ANVE tra i suoi membri” e Bernard Oosterom, presidente AIPH – Associazione Internazionale dei Produttori Vivaisti che è “lieta di accogliere ANVE come Socio effettivo per l’Italia. ANVE e AIPH credono che il paesaggi-

smo di alta qualità sia fondamentale per il futuro del nostro mondo e insieme si impegneranno per promuovere l’importanza delle piante”. Tanti i traguardi raggiunti dall’associazione, o grazie al suo operato, in poco più di un anno: dalla domiciliazione di una sede operativa a Bruxelles all’introduzione da parte del MEEPA di nuovi codici doganali, decisivo è stato il contributo di ANVE e il sostegno dell’ENA. E infine la costituzione dell’Associazione Nazionale del Marchio di tutela VivaiFiori.

Grazie ad un accordo fra l’Associazione nazionale vivaisti esportatori e Flormart, al 67° salone del florovivaismo di Padova sarà proposto un viaggio nella varietà della produzione nazionale attraverso una selezione di imprese di punta da tutta Italia. Al momento confermate diciassette (ma sono in arrivo altre). Accanto a big come Giorgio Tesi Group e Piante Faro, quindici aziende medio-piccole.

Il FlorIcultore ❘ MARZO 2016

A destra, Marco Cappellini, presidente di Anve. Nella pagina accanto, Daniele Villa, amministratore

U

no spaccato del florovivaismo italiano dal nord al sud attraverso una selezione di imprese di punta provenienti da oltre la metà delle regioni: Abruzzo, Basilicata, Campania, Liguria, Lombardia, Marche, Molise, Piemonte, Puglia, Sicilia, Toscana, Umbria. Imprese di differenti dimensioni e diverse spe-

si manifesta la produzione florovivaistica di qualità in Italia. E’ il percorso espositivo di mille metri quadri, a cura dell’Associazione nazionale vivaisti esportatori (Anve), che sarà proposto alla 67^ edizione di Flormart, il salone del florovivaismo, giardinaggio e architettura del paesaggio di Padova in programma

cializzazioni produttive (dalle piante ornamentali e forestali alle piante aromatiche o fiorite, dalle coltivazioni in pieno campo a quelle in vaso e in serra) che

dal 21 al 23 settembre 2016, grazie a un accordo siglato fra Anve e il team di Flormart. «Sono molto orgoglioso della prestigiosa partnership

ben rappresentano le tante forme in cui

con Anve, a dimostrazione del lavoro

A settem no gli inc Silvio Fri

S

aranno niche smo: f tivazione, co voro. Ecco i incontri di presso il qua mo piano de 8 nella Sala Mercoledì tro tecnicoanalisi dell’a tazione dei v zione di una te. A seguire la sicurezza della preven ture orto-flo Giovedì 2 tro tecnicora: tecnolog timizzare la l’otteniment elevata qual

seguire il cammino iniziato due anni fa», è stato il suo commento a caldo, «Anve è ormai una delle realtà associative più importanti e strutturate a livello italiano nel vivaismo». Nel corso del congresso Anve, il segretario Edoardo Sciutti ha illustrato le opportunità offerte dalla certificazione di processo VivaiFiori, il nuovo portale Phytoweb ricco di informazioni doganali e fitosanitarie per esportare nei paesi extra europei, il database botanisociazione nazionale vivaiineaverde ewsco per consultare 1.500 va24 - 27 agosto 2016 rietà vivaistiche e l’accordo sti esportatori (ANVE), che di infodesk per la certificaha festeggiatoDalle 10 anni di atBoskoop/Holland aziende zione MPS ABC. tività. L’assemblea dei soci Bayer acquisisce il 44% di Monsanto Il giorno seguente si è teANVE ha rinnovato il ConBayer acquisito, per 66 miliardi il 44% di Monsanto, la maggiore acquisizione all’estero mai realiznutodiildollari, convegno “Il futusiglio direttivo in ha carica fino zata da un'azienda tedesca. L'accordo è arrivato dopo un'estate di trattative serrate, ora manca solo il via libera ro produttivo e commerciaal 2018 e ha confermato dell’antitrust. Si tratta della terza mega-fusione che riguarda l’agri-business (sementi e fitofarmaci in particolare) florovivaismo: all’unanimitàavvenuta il presidente dopo l’accordo tra le Dowdel Chemical e Dupont e, pochenuovi settimane fa, tra ChemChina e Syngenta per l’acTEMA 2016: SHOW IT! quisizione di quest’ultima. ■scenari di sviluppo determiuscente Marco Cappellini. nati dalle normative euro«Sono onorato di poter pro-

Il FlorIcultore ❘ LUGLIO-AGOSTO 2016

L’Assemblea Generale dell’Associazione Europea del Vivaismo (ENA) si è tenuta a Sofia – Bulgaria

Pad ew per

Magnolia 'Vulcan'

Via della Chiesina 40 – 51100 Santomato (Pistoia) Tel/Fax: 0573-47 97 69 Mail: vignolivivai@hotmail.it www.vignolivivai.it - www.wisteria.it Pag. 45 • Lineaverde Lug/Ago 2016


12

Chi siamo Chi siamo ANVE – Associazione Nazionale Vivaisti Esportatori, è l’associazione degli imprenditori agricoli vivaisti operante a livello italiano ed internazionale. ANVE, per quanto consapevole dell’importanza strategica dell’esportazione, non si rivolge solo ai Vivaisti Esportatori, ma opera a tutela degli interessi di tutti i vivaisti italiani. ANVE offre servizi di sostegno ed è un efficace strumento rappresentativo delle aziende vivaiste italiane per dialogare con le istituzioni nazionali ed estere. L’Associazione è stata costituita su volere degli operatori del settore interessati ad avere accesso ad informazioni più specifiche e mirate sulla loro attività e a partecipare a tavoli di consultazione settoriali, tanto in Italia quanto in Europa, come anche oltre i confini dell’UE. Chi aderisce ad ANVE Ad ANVE aderiscono Soci effettivi e Soci sostenitori. In questo modo è possibile garantire la massima rappresentatività nazionale grazie al contatto diretto con le realtà locali. ANVE è composta dall’Assemblea Generale dei Soci, dal Consiglio Direttivo che comprende il Presidente e i Consiglieri, tutti provenienti dalle principali regioni italiane a vocazione vivaistica, e dal Collegio dei Revisori dei Conti. Lo Staff di presidenza comprende la Segreteria Generale e il coordinamento Marketing e Comunicazione con cui è possibile dialogare e sviluppare attività di tipo istituzionale e promozionale di ausilio alle aziende. Perché aderire Aderire ad ANVE significa: •  Vedere rappresentate le proprie esigenze e quelle del settore vivaistico italiano di fronte alle Istituzioni politiche, amministrative, sindacali e sociali; •  Affrontare le problematiche del lavoro, dell’ambiente e della sicurezza con il sostegno di esperti; •  Cogliere le opportunità di incentivi economici previsti dalla normativa locale, nazionale, comunitaria; •  Sviluppare rapporti con gli istituti di credito; •  Estendere il mercato ai paesi stranieri; •  Essere aggiornati costantemente, e reperire ogni documento o informazione settoriale utile all’attività della propria impresa; •  Essere protagonisti dei vari progetti associativi per lo sviluppo del vivaismo; •  Partecipare ad incontri di aggiornamento su tematiche di settore; •  Fare Rete fra imprenditori favorendo l’aggregazione su progetti comuni, l’interscambio di idee, informazioni ed esperienze. •  Partecipare a fiere di settore; •  Usufruire di servizi esclusivi dedicati al settore vivaistico a condizioni vantaggiose . I Servizi ANVE offre ai propri associati una pluralità di servizi con lo scopo di agevolarli nello svolgimento quotidiano della propria attività imprenditoriale. •  Aggiornamento e assistenza continua su aspetti fitosanitari e doganali; •  Attività promozionale sui mercati europei ed extra-europei; •  Monitoraggio e assistenza nei finanziamenti pubblici per le imprese; •  Accesso al credito; •  Consulenza legale; •  Consulenza Fiscale; •  Assicurazione calamità naturali; •  Assicurazione crediti all’esportazione;

Convegno Nazionale ANVE - Monopoli Maggio 2016 National Conference - Monopoli May 2016 •  Assicurazione macchinari, impianti e strutture; •  Efficientamento energetico delle aziende; •  Certificazioni ambientali di processo; •  Traduzione e interpretariato; •  Sviluppo e assistenza hardware e software; •  Internazionalizzazione delle imprese; •  Recupero crediti; •  Consultazione schede agronomiche e botaniche di piante ornamentali;

Rappresentanza Istituzionale ANVE collabora con le principali realtà amministrative italiane e partecipa ai tavoli ministeriali per contribuire al miglioramento delle politiche di settore. In particolare è componente del Tavolo tecnico del settore florovivaistico istituito dal Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali che provvede a stabilire le linee guida pluriennali del Piano Nazionale del Settore Florovivaistico; al MIPAAF è presente inoltre nel Comitato di Coordinamento e nei Gruppi di Lavoro dedicati a Comunicazione, Fitofarmaci, Logistica, Qualità, Certificazione e Ricerca. ANVE collabora con il Ministero dello Sviluppo Economico in qualità di referente per il settore del vivaismo e con esso sviluppa progetti di internazionalizzazione delle imprese. All’interno di ENA (European Nursery Association) ANVE partecipa in maniera permanente al Gruppo di lavoro Legislazione e Promozione. Nel 2016 è stata altresì membro del gruppo Tassonomia per completare l’aggiornamento europeo della nomenclatura botanica delle specie vivaistiche.


13

ANVE means: •  Having your needs and those of the nursery-gardeningsectorrepresented before the political, administration, union, and social Institutions; •  Facing work, environmental, and safety problems; •  Adopting local, national, and communitarian incentivization opportunities; •  Developing relations with credit institutions; •  Extending the market to foreign countries; •  Being constantly and promptly updated and finding any useful sector document or information; •  Being protagonist of various association projects; •  Participating in updating meetings on sector problems; •  Creating a Network among entrepreneurs favouring the aggregation on common projects, interchange of ideas, information, and experiences. •  Participating in sector fairs; •  Being able to use exclusive services dedicated to the nurserygardening sector at convenient conditions. Services

Who we are ANVE – Associazione Nazionale Vivaisti Esportatori (National Association of Nursery-Stock Exporters), is the national association of nurserygardening entrepreneurs operating at Italian and international level. ANVE, aware of the strategic importance of exporting, is not only directed to Nursery-stock Exporters, but operates to protect the interests of all Italian nurserymen. ANVE offers support and protection services to nurserymen and is an efficient representative instrument of Italian nurserygardening companies for dialogue with national and foreign institutions. The association was established thanks to the operators of the sector interested in having access to more specific information and aimed at their activity and participate in sector consultancy roundtables, both in Europe and out of EU boundaries. Who joins ANVE Active members and Supporting members join ANVE. This way it is possible to guarantee maximum national representation thanks to direct contact with local realities. ANVE is composed of the General Members Meeting, Board of Directors that includes the Chairman and Councillors, all coming from the main Italian nursery-gardening regions, and Board of Auditors. The chairman’s Staff includes the General Secretary Office and Marketing and Communication coordination with which it is possible to discuss and develop institutional and promotional activities to help companies.

ANVE offers its members a variety of services aimed at facilitating the daily execution of their entrepreneurial activity. •  Continuous updating assistance regarding phytosanitary and customs aspects; oPromotional activity on European and Extra-European markets; •  Monitoring and assistance in public funding for companies; •  Access to credit; •  Legal Consultancy; •  Tax Consultancy; •  Natural disaster Insurance; •  Export Credit Insurance; •  Machinery, systems, and structures Insurance; •  Companies energy efficiency; •  Processing environmental certifications; •  Translation and interpreting; oHardware and software development and assistance ; •  Internationalization of companies; •  Credit recovery; •  Consultancy of ornamental plants agronomical and botanical information sheets; Institutional Representation ANVE collaborates with the main Italian administrations and participates in ministerial roundtables to contribute to the improvement of the sector policies. Specifically it is member of the Technical Roundtable of the nursery-gardening sector established by the Ministry of Agricultural, Food and Forestry Policies that defines the multiyear guidelines of the Piano Nazionale del Settore Florovivaistico (National Plan of the Nursery-gardening Sector); at the MIPAAF (Ministry of Agricultural, Food and Forestry Policies) it is also present in the Coordination Committee and Work Groups dedicated to Communication, Phytosanitary products, Logistics, Quality, Certification, and Research. ANVE collaborates with the Ministry of Economic Development as point of reference for the nursery-gardening sector and, with it, develop companies’ internationalization projects. Within ENA (European Nursery Association) ANVE permanently participates in the Gruppo di lavoro Legislazione e Promozione (Legislation and Promotion Work Group). In 2016 it has also been member of the Tassonomia group to complete the European updating of the botanical nomenclature of the nursery species.


14

Il mondo ANVE/ANVE’s World

Consiglio Direttivo ANVE 2016 Board ANVE 2016 Presidente/President: Marco Cappellini

Comitato scientifico/Advisory Committee:

Vice Presidente/Vice President: Leonardo Capitanio

Marina Barba Direttore centro di ricerca per la patologia vegetale e coordinatore del Comitato

Tesoriere/Treasurer: Antonino Giambò

Scientifico sulla Xylella Fastidiosa, istituito dal Ministro Martina/ Director, Research Centre for Plant Pathology and coordinator of the Scientific Committee on Xylella

Consiglieri/Council members: Alfredo Acciarri Fabiano Bortolazzi Gabriele Buongiovanni Gianluca Buemi Gianpietro d’Adda Giovanni Imperatore Giuseppe Aumenta Luigi Pagliani Mario Faro Moreno Pinto Paolo Zacchera Patrizia Fasano

fastidiosa established by Minister Martina; Renato Ferretti Agronomo dirigente della Provincia di Pistoia e Direttore Editoriale della rivista di settore Linea Verde/ Agronomist Manager, Province of Pistoia, and Editorial Director of the trade magazine Linea Verde; Francesco Ferrini Professore ordinario di Arboricoltura, Università di Firenze/ Professor of Arboriculture, University of Florence; Vito Nicola Savino Professore onorario di Virologia Vegetale, Università di Bari/ Professor of Plant Virology, University of Bari;

Collegio dei Revisori dei Conti/Auditors: Presidente/President: Massimiliano Ghizzi Membro effettivo/Member: Alessandro Zeni Membro effettivo/Member: Luca Storchi

Paolo Raddi Dirigente di ricerca presso il CNR e attualmente associato all’Istituto per la protezione delle piante, come esperto nel miglioramento genetico per la resistenza alle malattie di piante arboree e forestali/ Research director at the National Research Council (CNR)

Segretario/Secretary: Edoardo Sciutti

and currently associated with the Institute for Plant Protection as an expert in the disease-resistance breeding of woody and forest plants; Barbara De Lucia Dottore in ricerca nel settore agronomia e sistemi colturali erbacei ed ortofloricoli, Università di Bari/ PhD in Agronomy and herbaceous and horticultural cultivation systems, University of Bari; Stefano Colazza professore ordinario di Entomologia Agraria, Università di Palermo/ Professor of Entomology, University of Palermo; Alberto Santini Primo ricercatore presso l’Istituto per la Protezione Sostenibile delle Piante, CNR Roma/ Senior researcher, Institute for Sustainable Plant Protection, National Research Council (CNR) Roma


15



ANVE nel Mondo con AIPH/ ANVE’s role in the World with AIPH Cos’è AIPH?

What is AIPH?

AIPH - International Association of Horticultural Producers è una delle Associazioni più importanti a livello mondiale per numero di paesi partecipanti e le sue attività spaziano dalla promozione e marketing all’elaborazione di statistiche internazionali di piante e fiori, comprendendo l’appoggio all’innovazione, agli aspetti legati alle royalty e ai brevetti per le nuove varietà, alla formazione su tematiche ambientali e della salute delle piante. Vede tra le proprie fila, oltre alle varie nazioni europee, altre rappresentanze internazionali del Canada, USA, Brasile, Cina, Thailandia, Turchia, Taipei, Australia, Svizzera, Indonesia, Giappone, Corea del Sud, Emirati Arabi Uniti. ANVE è Socio AIPH da ottobre 2015 nella convinzione che solamente perseguendo la via della conoscenza e del confronto e stabilendo a livelli sempre maggiori rapporti di fiducia e rappresentanza istituzionale e promozionale sarà possibile per i produttori avere idea di ciò che accade nel mondo e comprendere i limiti ma anche le capacità che solo l’Italia possiede in termini di qualità e di servizio.

AIPH - International Association of Horticultural Producers is one of the most important associations in the world as a result of the number of participating countries and its activities in marketing, promotion, and the processing of international plant and flower statistics as well as support for innovation, issues related to royalties and patents for new varieties, and training on environmental issues and plant health. In addition to several European countries, its ranks includes international representatives from Canada, the USA, Brazil, China, Thailand, Turkey, Taipei, Australia, Switzerland, Indonesia, Japan, South Korea, and the United Arab Emirates. ANVE has been an AIPH member since October 2015 in the belief that only by pursuing a path of knowledge and discussion and establishing relationships of trust and institutional and promotional representation at ever higher levels will it be possible for producers to have an idea of what is happening around the world and to understand the limitations but also the capabilities that only Italy has in terms of quality and service.


16

ANVE in Europa con ENA/ANVE’s role in Europe with ENA

Portugal

Serbien

Cos’è ENA?

What is ENA?

L’ENA è l’organismo che rappresenta in Europa le organizzazioni di produttori vivaisti. Consapevoli della necessità di una più stretta cooperazione, a livello europeo, di tipo economico, sociale e culturale, consci della propria responsabilità verso la professione del vivaista esportatore e orientati ad ottenere e implementare la salute e la prosperità dell’industria verde, le organizzazioni Europee di vivaisti hanno dato vita ad una associazione Europea chiamata ENA. Attraverso i propri membri, ENA rappresenta a livello internazionale gli interessi dei produttori e dei professionisti del commercio di piante e prodotti verdi, incluse le piante perenni. Lo sforzo di ENA va anche nella direzione di costituire una piattaforma di interscambio di conoscenze tra i membri dell’organizzazione. ANVE è socio ENA in rappresentanza dell’Italia ed è attualmente presente, con i suoi delegati, ai gruppi di lavoro Legislazione, Promozione e Qualità dei processi con i quali elabora le strategie a medio lungo termine per il settore e propone le politiche strutturali alle principali Istituzioni europee, quali la Commissione e il Parlamento europeo.

ENA (European Nurserystock Association) is an organization representing nurserystock producers’ organizations all over Europe. Considering the need for closer economic, social and cultural cooperation at European level; conscious of their responsibility towards the nursery stock profession and mindful to obtain and further the health and prosperity of the nursery stock industry, European organisations representing nurserystock producers have established a European association, called ENA. Through its professional member-organisations the ENA represents at an international level the common interests of growers and traders of hardy nursery stock products, including perennials. ENA also tries to be a platform for exchanging knowledge between members. ANVE is member of ENA and represents the italian industry and partecipates, with its delegates, in the legislation, promotion, taxonomy and quality standards Working Groups. The latter draws up medium-term strategies for the sector and recommends structural policies to the most important European institutions, such as the European Commission and the European Parliament.


17

25° Anniversario ENA/25th Anniversary of ENA

Presidente FNCC Pier Francesco Bernacchi e Edoard Sciutti Segretario ANVE President FNCC Pier Francesco Bernacchi and Edoard Sciutti Secretary ANVE

In occasione del 25° anno dell’ENA, l’ANVE pianta un albero nello Storico Giardino Garzoni di Collodi

On occasion of the 25th anniversary of ENA, ANVE plants a tree in the Historical Garzoni Garden of Collodi

ENA, l’associazione europea dei produttori vivaisti, di cui ANVE Associazione Nazionale Vivaisti Esportatori è socio storico, festeggia nel 2016 il suo 25° anniversario con la piantumazione di 25 diverse specie di alberi negli stati membri.

ENA, the European Nursery Stock Association, of which ANVE Associazione Nazionale Vivaisti Esportatori (National Association of Nursery-Stock Exporters) is historical member, in 2016 celebrates its 25th anniversary with the planting of 25 different tree species in the member states.

ANVE, in rappresentanza di ENA in Italia, ha donato un albero di Leccio “Quercus Ilex” pianta tipica mediterranea sempreverde, che può raggiungere l’altezza di 27 metri, chioma variabile da 3 a 15 metri e tronco che può arrivare ad avere il diametro di un metro. È l’albero per eccellenza, emblema di “potenza”, “forza” e “solidità”.

ANVE, as representative of ENA in Italy, donated a Holm-oak tree “Quercus Ilex” typical evergreen Mediterranean plant that can reach a height of 27 metres, crown variable from 3 to 15 metres and trunk that can reach a diameter of one metre. It is the par excellence tree, emblem of “power”, “strength” and “solidity”.


18

Sommario/Summary Le Istituzioni/The Institutions MIPAAF......................................................................... p.20 Parlamento Europeo...................................................... p.21 ICE................................................................................ p.22 ENA............................................................................... p.23 AIPH.............................................................................. p.24

Attività/Activities Marketing e Comunicazione/Communication.................. p.26 Phytoweb...................................................................... p.27 Infodesk MPS/MPS Infodesk.......................................... p.28 Database schede botaniche/Botanical database............ p.28 Certificazione VivaiFiori/VivaiFiori Certification................. p.29 Ricerca Scientifica/Scientific research............................. p.30 Premio di laurea “Stefano Capitanio”................................ p.31 Media Partners.............................................................. p.32

I Servizi/Services AIB Broker..................................................................... p.34 Banca Popolare di Vicenza............................................. p.35 BPER Banca.................................................................. p.36 Unicredit........................................................................ p.37 ConsulenzaAgricola.it..................................................... p.38 Etexia............................................................................ p.39 EH Euler Hermes........................................................... p.40 Eurosportello................................................................. p.41 Giachetti Marchionni & Partners..................................... p.42 Industrie Grafiche Pacini ................................................ p.43 PC System.................................................................... p.44 Studioblitz...................................................................... p.45 UHY Bompani Srl........................................................... p.46

Associati/ Members Vivai Acciarri.................................................................. p.48 Arena Vivai..................................................................... p.49 Vivai Aumenta Antonio................................................... p.50 Buccelletti Vivai ............................................................. p.51 Vivai Buemi.................................................................... p.52 Vivai Buongiovanni......................................................... p.53 Cactus mania................................................................. p.54 Vivai Capitanio Stefano.................................................. p.55 Caporalplant.................................................................. p.56 Cicciari Vivai.................................................................. p.57 Compagnia del Lago Maggiore...................................... p.60 Co.Vi.Sa........................................................................ p.61 Vivai D’Adda Gianpietro................................................. p.62 Vivai De Laurentiis.......................................................... p.63

Vivai De Nicolo............................................................... p.64 Piante Faro.................................................................... p.65 Floras............................................................................ p.66 Florovivaistica del Lazio.................................................. p.67 Giorgio Tesi Group......................................................... p.68 Giuranna Group............................................................. p.69 Glionna Vivai.................................................................. p.70 GreenItaly Coast............................................................ p.71 Ideaverde....................................................................... p.72 Piante Imbesi................................................................. p.73 Vivai Imperatore............................................................. p.74 Innavoflora vivai s.s........................................................ p.75 Innocenti Rolando & Figli................................................ p.76 Lambo........................................................................... p.77 Luna Appalti.................................................................. p.78 Vivai Masetti Sabino....................................................... p.79 Milazzoflora.................................................................... p.80 Oasi Vivai Piante............................................................ p.81 Primavita....................................................................... p.82 Radicepura.................................................................... p.83 Piante Santori................................................................ p.84 Sicilia Verde................................................................... p.85 Terraalta......................................................................... p.86 Umbraflor ..................................................................... p.87 Vivai Valenti Piante......................................................... p.88 Dellavalle Giardini........................................................... p.89 Verde Molise.................................................................. p.90 Vigo Gerolamo............................................................... p.91 Le nostre Sedi / Our offices............................................ p.92

Soci sostenitori/ Supporting Members AICG............................................................................. p.94 AICu.............................................................................. p.95 ASPROFLOR................................................................. p.96 Florovivaisti Veneti.......................................................... p.97 Assoflora....................................................................... p.99 ASSOVERDE............................................................... p.101 Cimont........................................................................ p.104 Distretto Florovivaistico Pugliese................................... p.105 Fiere di Parma.............................................................. p.108 Floratoscana................................................................ p.109 Florbusiness................................................................ p.110 Myplant & Garden........................................................ p.111 Padova Fiere................................................................ p.112 PlantaRegina............................................................... p.114

Partner/ Partners AIAPP.......................................................................... p.115 Distretto floricolo interprovinciale Lucca-Pistoia............ p.116 CONAF........................................................................ p.117


Le Istituzioni The istitutions


20

Maurizio Martina Ministro delle politiche agricole alimentari e forestali Minister of the agricultural policy

Con circa 30mila aziende e 100mila addetti il florovivaismo italiano è un settore strategico in termini economici e occupazionali. Abbiamo una lunga tradizione che vede nei parchi e nei giardini del nostro Paese una testimonianza concreta del suo valore storico e culturale. Così come abbiamo saputo innovare sempre di più il nostro modello produttivo, puntando su sostenibilità e biodiversità. Oltre 2000 specie botaniche: è questo il patrimonio straordinario che ci caratterizza e che grazie anche ai florovivaisti riusciamo a tutelare e promuovere. Per questo vogliamo supportare le aziende florovivasistiche, riconoscendo il ruolo che svolgono. Abbiamo voluto dare un segnale concreto di attenzione al settore anche nell’ultima legge di bilancio. Per la prima volta siamo intervenuti con un sostegno sia in chiave economica che occupazionale, tutelando il reddito di chi vive di quest’attività. Dopo la cancellazione lo scorso anno di Irap e Imu sui terreni, quest’anno azzeriamo l’Irpef agricola per coltivatori diretti e imprenditori agricoli professionali. 1,3 miliardi di tasse in meno in due anni. Questo nel concreto, significa per un’azienda florovivaistica lombarda da 7 ettari, con un reddito imponibile di 14mila euro, avere un risparmio di 4.200 euro all’anno. L’Italia è tra i Paesi leader in Europa nella produzione florovivaistica e vanta un fatturato di oltre 2,6 miliardi. Ma possiamo e dobbiamo crescere ancora di più. Serve anche un rilancio degli investimenti delle istituzioni locali sul verde pubblico e trovare meccanismi nuovi di sostegno anche per il settore privato. Abbiamo tutte le carte in regola. Ma per far sì che questo avvenga, dobbiamo proseguire il percorso intrapreso, puntando sull’aggregazione e sul gioco di squadra. Solo così possiamo essere davvero vincenti. With about 30 thousand companies and 100 thousand workers Italian nursery-gardening is a strategic sector in economic and occupational terms. We have a long tradition that is evidenced in the parks and gardens of our Country, concrete testimony of its historical and cultural value. We were able to innovate further our production model, aiming at sustainability and biodiversity. Over 2000 botanic species: it is this extraordinary heritage that characterises us and that, thanks to the nurserymen, we are able to protection and promote. For this reason we want to support the nursery-gardening companies, recognising their role. We wanted to give a substantial sign of attention to the sector also in the last budget law. For the first time we intervened with both economical and occupational support, protecting the income of those who live thanks to this activity. After last year’s cancellation of IRAP (corporation tax) andIMU (combined municipal property tax) taxes on land, this year we are zeroing agricultural IRPEF (personal income tax) tax for direct cultivators and professional agriculture entrepreneurs. 1.3 billion euro of taxes reduced in two years. This substantially means thata 7-hectare nursery-gardening company in Lombardy, with a taxable income of 14thousand euro, will save 4,200 euro a year. Italy is among the leader Countries in Europe in nursery-gardening production and boasts a revenue of over 2.6 billion euro. However, we can and must grow even more. A relaunch of investments by local institutions regarding public green and finding new support mechanisms also for the private sector are needed. We have the right credentials. In order for this to be done, we must continue the path taken, aiming at aggregation and team work. Doing this we will succeed.


21

Intendo innanzitutto ringraziare l’ANVE per l’invito a dare un mio contributo all’edizione dell’Annuario 2017. L’associazione Nazionale Vivaisti Esportatori raccoglie centinaia di piccole e grandi imprese provenienti da tutte le Regioni d’Italia, che hanno intuito l’importanza di associarsi per promuovere e conseguire politiche di settore che siano più aderenti alle necessità di un comparto, quello florovivaistico, che vuole poter influire, in modo sempre più significativo, su equilibri economici, commerciali, ambientali e, non ultimi, quelli legati alla bellezza ed al marketing del prodotto.

Nicola Caputo Commissione Agricoltura e Sviluppo Rurale del Parlamento Europeo European Commissioner for Agriculture and Rural Development

In qualità di Membro della Commissione Agricoltura e Sviluppo rurale del Parlamento Europeo, mi sono impegnato per far sì che l’UE garantisca un alto livello di protezione della salute delle piante contro l’importazione di organismi nocivi, introducendo meccanismi preventivi di risposta rapida per l’importazione a rischio, intensificando la sorveglianza sui parassiti e prevedendo piani di emergenza nazionali per le epidemie come la Xylella. La progressiva apertura dei mercati può generare aspetti positivi ma porta con se anche un’inevitabile globalizzazione delle malattie e dei parassiti. È quindi importante avere norme in tutta l’UE per la protezione della nostra agricoltura, orticoltura, silvicoltura e del nostro settore vivaistico, attraverso un approccio proporzionato e basato sul rischio, che preveda un più rapido processo decisionale, un’azione più veloce e una migliore cooperazione tra gli Stati membri Colgo questa occasione per congratularmi con ANVE perché con il suo impegno ha dato prova che è possibile unire imprese ed istituzioni, sia a livello nazionale che europeo. First of all I would like to thank ANVE for the invitation to give my contribution to the 2017 Yearbook edition. The National Association of Nursery-Stock Exporters includes hundreds of small and large enterprises coming for all Italian Regions that perceived the importance of becoming a member to promote and realise the sector policies that are closer to the needs of a department, the nurserygardening one, which wants to be able to significantly influence economic, commercial, and environmental balance and, last but not least, those linked to product beauty and marketing. As Member of the Committee on Agriculture and Rural Development of the European Parliament, I worked to make the EU guarantee a high protection level of plant health against the import of noxious organisms, introducing rapid response preventive mechanisms for risky imports, intensifying the surveillance on parasites and prearranging national emergency plans for epidemics such as Xylella. The progressive opening of the markets may generate positive aspects, but also implies inevitable globalisation of illnesses and parasites. Therefore, it is important to have standards in the EU for the protection of our agriculture, forestry, and nursery-gardening sector through a commensurate approach and based on the risk, which foresees a faster decision process, faster action, and a better cooperation among the Member States. I take this opportunity to congratulate ANVE because its commitment has proven that it is possible to unite companies and institutions, at both national and European level.


22

Michele Scannavini Presidente ICE President of the Italian Trade Agency

Con circa 40.000 ettari, il comparto florovivaistico nazionale incide sull’intera produzione agricola del Paese per il 5%, con un valore stimato dell’industria che si aggira attorno ai 2,5 miliardi di Euro. Nonostante il perdurare del periodo di grave crisi che ha indebolito le aziende ai vari livelli della filiera, il settore riesce ancora a mantenere una posizione di prestigio nella maggior parte dei mercati europei e internazionali grazie alla capacità imprenditoriale dei produttori ed all’alto livello qualitativo delle produzioni, conservando una significativa fetta del mercato internazionale e attestandosi su un valore export di oltre 500 milioni di Euro. In questo contesto, l’ICE-Agenzia si impegna a rinnovare il proprio impegno per favorire il matching tra buyer e produttori delle eccellenze botaniche e florovivaistiche italiane. Del resto il nostro Paese, con oltre 2.000 specie diverse coltivate sul territorio nazionale, può certamente competere con successo sul mercato internazionale soddisfacendo ampiamente le più svariate richieste provenienti dai clienti esteri delle aree geografiche e climatiche più diverse. L’importanza del comparto florovivaistico per la nostra economia è inoltre testimoniata dal fatto che comprende sia a monte sia a valle una serie di attività di tipo agricolo e industriale. È proprio in tale ottica che si inserisce la collaborazione con ANVE, già avviata da diversi anni per realizzare iniziative mirate particolarmente nei mercati emergenti e meno saturi. La pubblicazione che avete tra le mani si propone come efficace e operativo strumento di promozione e sostegno: al suo interno si trova infatti un network nazionale ed internazionale che comprende migliaia di aziende, relazioni istituzionali, servizi per le imprese e attività di assistenza. Sono certo che la rinnovata collaborazione tra l’Agenzia e ANVE darà un ulteriore input alla proiezione sui mercati esteri di un settore che per le sue valenze di carattere economico e ambientale merita di continuare a crescere e incrementare sempre di più la propria presenza sui mercati internazionali. With about 40,000 hectares, the national nursery-gardening sector has an impact of 5% on the entire agricultural production of the Country with an industry estimated value of about 2.5 billion Euro. The sector, not regarding basic necessities, has suffered the global crisis though maintaining the occupational levels and preserving a considerable international market share, attesting an export value of over 500 million Euro. In this context, the ICE-Agency agrees to renew its commitment to favour the matching of buyers and Italian producers of botanical and nursery-gardening excellences. Our Country, with more than 2,000 different cultivated species on the national territory can certainly compete successfully on the international market widely satisfying the most varied requests coming from foreign clients of different geographical and climate areas. Within this vision is included the collaboration with ANVE (National Association of Nursery-Stock Exporters, already started several years ago, to realise initiatives especially targeted at emerging and less overstocked markets. The publication that you have represents an efficient and operative instrument for promotion and support: in it there is a national and international network that includes thousands of companies, institutional relations, services for companies, and assistance services. I am sure that the renewed collaboration between the Agency and ANVE will give further input to the projection on foreign markets of a sector that, thanks to its economic and environmental value, has to continue growing and increase its presence on international markets.


23

Tim Edwards Presidente ENA President ENA

Any alien looking down on Europe from above would find us a curious collection of peoples and wonder what on earth it is we think we have in common. For sure we are all bound together in a defined geographical area, but for some of us that means living on the tops of high mountains where winter snow gives way to alpine flowers, for some of us it means living on small, wet islands with fog, ferns and oak trees and for others still it means living a life in sun-baked regions amongst olive trees and citrus fruit: It’s not always clear what we have in common. For a great many being European means using the Euro for currency, but not for the all and not for me. For me, as an Englishman, being European means many of my laws are made in Brussels, but not for much longer, aparently. But in truth most of the barriers between us are man-made: Nature recognises far fewer barriers. Birds and mammals roam between countries and plants, when they seed and disperse, don’t recognise a line on a map. New varieties of plants discovered in one part of the world might well have appeal and success in another area; the best place to propagate and nurture a plant might well demand

Se un alieno qualsiasi guardasse l’Europa dall’alto, penserebbe che noi umani siamo molto particolari e si chiederebbe che cosa crediamo di avere in comune. Sicuramente quello che ci lega è il fatto di vivere in un’area geografica ben definita; per alcuni di noi, ciò significa vivere sulle cime di montagne molto alte, dove l’inverno lascia il passo ai fiori alpini, per altri ciò significa vivere su una piccola e nebbiosa isola in riva al mare, circondata da felci e querce. Altre persone vivono invece in zone soleggiate, tra ulivi e agrumi: non è sempre chiaro quello che abbiamo in comune. Per molte persone, essere europei significa utilizzare una moneta come l’euro: ma ciò non vale per tutti, e non vale per me. Per un inglese come me, essere europeo significa che molte delle norme che mi riguardano personalmente sono approvate a Bruxelles: ma non per molto tempo ancora, a quanto pare. Ma a dire il vero, molte delle barriere che ci dividono sono create dall’uomo: la natura ammette molte meno barriere. Gli uccelli e i mammiferi vagano da un paese all’altro e le piante, quando producono e disperdono i loro semi, non distinguono una linea su una mappa. Le nuove varietà di piante scoperte in una certa parte del mondo potrebbero suscitare interesse e riscuotere successo anche in un’altra area; il luogo migliore per la propagazione e la coltivazione di una pianta potrebbe essere un luogo che richiede determinate condizioni climatiche, mentre la pianta stessa, una volta cresciuta, potrebbe fiorire in un’area completamente differente. È per questi motivi che esisterà sempre un commercio di piante a livello europeo. I vivaisti che coltivano piante hanno molta inventiva, ed è per questo che nella coltivazione di piante ci sarà sempre una componente di innovazione e che gli insegnamenti appresi in un contesto specifico possono essere applicati ad un contesto differente. Purtroppo non sono soltanto le piante e gli animali a non riconoscere i confini tra i nostri paesi, ma anche i parassiti e le malattie che li infettano. Per questo, altre persone devono essere consapevoli dei problemi che affliggono un vivaista. Per tutti questi motivi esisterà sempre un commercio di piante, ci sarà sempre una componente di innovazione nella coltivazione e ci saranno sempre minacce che devono preoccuparci. L’ENA esiste da 25 anni per favorire il dialogo tra vivaisti, per promuovere le migliori prassi nelle nostre attività commerciali essenziali e per contribuire a fare in modo che le norme che regolano il nostro settore siano rilevanti ed appropriate: dentro l’Eurozona o fuori dall’Eurozona, Brexit o non Brexit, non vedo come questo possa cambiare. Per un inglese come me, è un piacere scrivere nell’Annuario ANVE in qualità di Presidente dell’Associazione Europea del Vivaismo e spero che avremo la possibilità di continuare a lavorare insieme per molti anni a venire.

a certain climate, while the plant itself, once grown, will happily thrive in an altogether different area. There will always be a European trade in plants. And the Nurserymen who grow plants are an inventive lot, there will always be innovation in the growing of plants and lessons learned in one area can be applied in another. And, just as plants and animals don’t recognise the boarders between our countries, nor, sadly, do the pest and disease that infect them. The problems one nurseryman encounters are problems others need to know about. For all these reasons, there will always be a trade in plants, there will always be innovation in growing and there will always be threats we need to be concerned with. ENA has existed now for 25 years to promote dialog between nurserymen, to promote best practice in our vital trade and to help ensure the legislation we work under is sensible and appropriate. In the Euro Zone or out of it, Brexit or no Brexit, I don’t see that changing. It is a great pleasure for me, an Englishman, to write as President of the European Nursery stock Association, in the ANVE Yearbook. I hope we will be working together for many years to come.


24

Bernard Oosterom AIPH President President AIPH

In collaborazione con l’ANVE, che è il nostro socio in Italia, l’Associazione Internazionale dei Produttori florovivaisti (AIPH) ha continuato ad ottenere progressi in relazione al nostro obiettivo comune, che è quello di difendere il potere delle piante. Nel corso del 2016, abbiamo supportato due Expo Internazionali di Florovivaismo ad Antalya, in Turchia, e a Tangshan, in Cina, che hanno riscosso un grande successo. Complessivamente le due fiere hanno attratto quasi 10 milioni di visitatori. Che hanno tutti avuto la possibilità di sentire il potere delle piante. Inoltre, l’AIPH ha organizzato due conferenze International Green City a Vancouver e Antalya, che hanno rappresentato una grande opportunità per diffondere l’importante messaggio che il buon uso di piante ed alberi in aree urbane è essenziale per cercare di risolvere i problemi di natura sanitaria, sociale e ambientale a cui le città devono far fronte attualmente. La nostra speranza è quella di continuare a collaborare con l’ANVE per promuovere questi importanti messaggi e per supportare il settore dell’orticoltura ornamentale, allo scopo di dare vita a un futuro migliore per il nostro settore e per le generazioni future.

Working with ANVE, our member in Italy, the International Association of Horticultural Producers (AIPH) has continued to progress our mutual objective of championing the power of plants. During 2016 we have supported two successful International Horticultural Exhibitions in Antalya, Turkey and Tangshan, China. Between them they attracted almost 10 million visitors who all experienced the “power of plants”. AIPH also hosted two International Green City conferences in Vancouver and Antalya giving two major opportunities to spread the important message that good use of plants and trees in urban areas is critical for tackling the health, social and environmental challenges faced by cities today. We look forward to continuing to work with ANVE to promote these important messages and to support the ornamental horticulture sector, making a better future for our industry and future generations.


AttivitĂ Activities


26

Marketing e Comunicazione/Communication

Il Coordinamento Marketing e Comunicazione offre un servizio di divulgazione e condivisione delle attività portate avanti dall’associazione a livello nazionale ed internazionale nonché dei servizi convenzionati, con l’obiettivo di aggiornare costantemente i Soci sulle problematiche di carattere doganale, fitosanitario, agronomico, legale, fiscale, finanziario, assicurativo così da offrire un ausilio ai molteplici aspetti che gli imprenditori vivaisti affrontano giornalmente nel proprio lavoro. L’annuario è lo strumento istituzionale dell’Associazione, contiene le schede dettagliate di ogni socio, socio sostenitore e partner di servizio. È distribuito in occasione delle più importanti fiere di settore italiane e straniere alle quali ANVE partecipa, oltre ad essere spedito ad un data base di circa 1.000 nominativi selezionati dallo Staff di Presidenza. Il sito web (in italiano ed inglese), i canali social ed il servizio periodico di newsletter sono gli strumenti principali utilizzati dall’associazione per aggiornare e dialogare con i propri soci.

Area ANVE FLORMART 2016

Marketing and Communications Coordination offers a service for the dissemination and sharing of activities carried out by the association at national and international levels as well as special contracted services, in order to keep members constantly abreast on issues related to customs, plant health agronomy, laws, taxes, finance, and insurance as well as offering help with the many aspects that plant nursery business face daily in their work. ANVE makes many communication tools available to pursue this objective, including: •  its web portal www.anve.it •  periodic newsletters •  social channels •  PR service and press office aimed at industry media •  yearbook •  national conferences


27

PHYTOWEB

PHYTOWEB IL PORTALE WEB PER ESPORTARE Il settore del vivaismo ornamentale è composto da aziende export oriented che sviluppano nei mercati stranieri oltre il 50% del commercio di piante. Trattandosi di materiale vivo e composto da terra di coltivazione, può essere suscettibile ad attacchi fitopatologici che rendono particolarmente difficile il commercio. Per questo, tutti i Paesi del mondo sono dotati di normative doganali e fitosanitarie che prevedono specifiche condizioni e determinate certificazioni per l’ingresso di piante vive nel proprio paese. I produttori italiani sono spesso costretti ad affidarsi alle indicazioni fornite dall’importatore senza alcuna certezza sul reale successo del superamento doganale. Di fatti, giungono spesso richieste dai vivaisti per avere informazioni sulla documentazione necessaria per esportare. ANVE, per sopperire a questa mancanza di dati e informazioni, ha sviluppato il portale PHYTOWEB, co-finanziato dal Ministero dello Sviluppo Economico e con il contributo operativo di Agenzia ICE, in cui sono presenti le indicazioni amministrative, doganali e fitosanitarie da assolvere al fine di rendere le piante ornamentali facilmente esportabili. Il portale PHYTOWEB si compone di un motore di ricerca da cui selezionare i risultati relativi a piante, materiale da esportare, destinazione, insetti e malattie. Nel 2016, all’interno del database PHYTOWEB, sono stati inseriti: •  16 Paesi extra-europei •  114 famiglie •  25 generi/specie •  31 materiali •  504 insetti •  734 malattie Inoltre è possibile consultare la modulistica, le autorizzazioni doganali e fitosanitarie, le specie patogene da quarantena su piante e materiali di imballaggio, il materiale vegetale autorizzato e quello vietato per l’esportazione, i riferimenti normativi. Prossimamente saranno inserite tutte le informazione anche per la movimentazione intra-UE di materiale vegetale. Per l’inserimento dei numerosi contenuti è stato necessario consultare i riferimenti legislativi dei paesi target in modo da rendere il servizio uno strumento attualizzato

alle normative internazionali cogenti. Le fonti di informazione primarie sono state: •  IPPC – Internationl Plant Protection Convention •  EPPO – European Plant Protection Organisation •  Sedi periferiche ICE/Agenzia •  Siti web Servizi fitosanitari nazionali •  Associazioni florovivaistiche nazionali •  Collaboratori delle aziende Associate Nel portale è presente anche la pagina •  Aggiornamenti in cui vengono pubblicate tutte le novità legislative per la produzione e la commercializzazione di piante ornamentali. The PHYTOWEB portal, co-funded by Ministry of Economic Development and Italian Trade Agency offers a search engine to locate information of interest, whether related to the destination country, a plant to be exported, or even plant pests. In addition, forms, customs and plant health authorizations, quarantine pests on plants and packaging materials, plant material authorized and banned for export, the regulatory references may be consulted.


28

INFO DESK MPS

ANVE si impegna ad apportare concetti di Sostenibilità nel settore florovivaistico e, per il raggiungimento dello scopo, ha sottoscritto un’importante accordo con l’ente di certificazione MPS poiché considerato parte attiva nella condivisione di politiche comuni per gli imprenditori. Le due Organizzazioni, nella convinzione che per migliorare la competitività del settore florovivaistico sia importante creare reti e collegare la filiera, condividono l’obiettivo di realizzare iniziative e politiche per sostenere l’attività florovivaistica attraverso i loro strumenti di rappresentanza a livello locale, nazionale ed europeo. Per questo MPS ha individuato in ANVE un collaboratore privilegiato e professionale riconoscendone la funzione di “INFO DESK”. ANVE può dunque fornire il proprio personale alle aziende “Partecipants” di MPS attraverso una consulenza sulle opportunità e le questioni tecniche relative ai protocolli di certificazione.

ANVE potrà inoltre svolgere consulenza specifica in nome e per conto dei “Partecipants” e di quelli in fase di rinnovo della certificazione. Inoltre, per i Soci ANVE già certificati e per quelli intenzionati a farlo è previsto uno sconto del 10% sulla quota base annuale di MPS.

MPS has recognized ANVE as a preferred professional partner, acknowledging its INFO DESK function. As a result, ANVE can make its own personnel available to participating MPS businesses through consultations regarding opportunities and the technical issues relating to certification protocols. ANVE may also perform specific consultations on behalf of both participating businesses and those in the process of being re-certified.

Database schede botaniche/Botanical description database Per consentire un maggiore utilizzo di informazioni tecniche e per facilitare la preparazione di un catalogo o per ampliarne le caratteristiche, ANVE offre la consultazione di schede botaniche ed agronomiche di circa 1500 varietà di piante ornamentali da esterno. L’accesso è possibile da pc, tablet e smartphone tramite un database online. Per ogni varietà esiste un’immagine a corredo ed alcune caratteristiche di sviluppo e coltivazione quali acqua, esposizione, luce, rusticità, resistenza alla salinità, struttura del terreno, acidità del terreno, tipologia di pianta, colore del fiore, epoca di fioritura, persistenza delle foglie, utilizzo, resistenza all’inquinamento. Inoltre il servizio prevede la scelta della lingua desiderata che attualmente prevede Italiano, Inglese, Francese, Tedesco, Spagnolo,Olandese. Per utilizzare il database è necessario rivolgersi alla Segreteria ANVE per ricevere le credenziali di accesso al portale web.

In order to make possible the increased utilization of technical information and to facilitate or enhance catalog preparation and features, ANVE permits free access to a web portal through which the botanical and agronomic descriptions may be consulted for about 1500 varieties of ornamental plants from abroad. The service includes a choice of language that currently includes Italian, English, French, German, Spanish, and Dutch.


29

Certificazione VivaiFiori/VivaiFiori certification

VIVAIFIORI IL MARCHIO PER LA QUALITA’ DI PROCESSO DELLE AZIENDE VivaiFiori è una certificazione volontaria composta da un Marchio registrato che viene rilasciato alle Organizzazioni florovivaistiche di produttori e del settore e alle aziende aderenti e dichiarate conformi da un Ente terzo di certificazione. VivaiFiori è di proprietà dell’ Associazione Nazionale di tutela del marchio VivaiFiori che nasce dal Piano di settore, approvato dal Tavolo di Filiera del settore Florovivaistico coordinato dal MiPAAF e reso operativo da un’iniziativa progettuale di ISMEA. L’Associazione è composta dalle seguenti Organizzazioni:

L’ Associazione Nazionale di tutela del marchio VivaiFiori gestisce il Marchio, sostiene e favorisce le azioni utili allo sviluppo dello stesso e si pone, tra le sue finalità statutarie, quelle di riunire, rappresentare, assistere e tutelare a livello nazionale ed internazionale gli imprenditori agricoli florovivaisti che adottano il Disciplinare e utilizzano il Marchio, assicurare i rapporti con l’Ente di certificazione, promuovere il Marchio e le aziende aderenti, assicurare ogni possibile assistenza al fine di stimolare l’adesione, fornire servizi informativi e di consulenza ai Soci sugli aspetti legati al Disciplinare e sulle opportunità derivanti.

•  Associazione Nazionale Piante e Fiori d’Italia •  Associazione Nazionale Vivaisti Esportatori •  Cooperativa Floricoltori riviera dei fiori •  Distretto Florovivaistico Alto Lombardo •  Fiori Tipici del Lago Maggiore e del Biellese SCRL •  Florasì-Consorzio Nazionale per la promozione dei Prodotti Florovivaistici soc. cooperativa •  Florveneto Associazione Florovivaisti del Veneto •  Società agricola consortile florovivaistica arl Milazzo Flora

VivaiFiori is the property of the Associazione Nazionale di Tutela del Marchio VivaiFiori. It originated from an industry plan approved by the Tavolo di Filiera Nazionale del Florovivaismo coordinated by the Ministry of Agriculture and Forestry.

ANVE, in qualità di aderente all’Associazione VivaiFiori, consente ai propri Soci di richiedere la certificazione ed il Marchio, rendendo le aziende maggiormente competitive sui mercati nazionali, dell’Unione Europea e dei Paesi Terzi. Per gli aderenti esistono vantaggi di tipo pratico ed economico, infatti il Disciplinare è stato elaborato per renderlo paragonabile alle performance di altri sistemi di certificazione di processo mantenendo altresì i requisiti ad un livello accessibile da gran parte delle aziende italiane; sul lato dei costi invece, il calcolo per l’accesso e per la certificazione è stabilito sulla radice quadrata dei partecipanti di una Organizzazione florovivaistica rendendolo dunque altamente competitivo in funzione del numero degli aderenti.

The Associazione Nazionale di Tutela del Marchio VivaiFiori manages the brand as well as supports and promotes actions useful to its development. Included among its statutory objectives are the union, representation, assistance and protection of national and international ornamental plant nursery farmers who adopt its specifications and use its brand; maintaining relations with the certification body; promoting the brand and member companies; ensuring all possible assistance in order to stimulate membership; and providing information and advice to members on aspects related to the specifications and the resulting opportunities


30

Ricerca scientifica/Scientific Research

ANVE ha ricevuto l’invito a partecipare nel Comitato degli Stakeholders dell’unico progetto di ricerca scientifica internazionale sulla Xylella fastidiosa finanziato dalla Commissione Europea. Il progetto, denominato XF- ACTORS “Xylella Fastidiosa Active Containment Through a multidisciplinary-Oriented Research Strategy, intende sviluppare un programma multidisciplinare in risposta al bisogno urgente di aumentare le strategie di prevenzione, di individuazione precoce e controllo di Xylella fastidiosa. L’obiettivo è sviluppare una strategia globale per la gestione integrata delle gravi malattie legate al batterio, con l’intento di prevenirne la diffusione e ridurne l’impatto economico, sociale ed ambientale. Il Partenariato vede al proprio interno una rete professionale mondiale che comprende i più eccellenti centri di ricerca, le associazioni di categoria e, per il settore produttivo del vivaismo ornamentale italiano, ANVE. In totale sono presenti 29 partners da 14 Paesi del mondo tra cui, oltre a quelli dell’area dell’ Unione Europea, Taiwan, Stati Uniti, Costa Rica e Brasile. Il Comitato degli Stakeholders è composto dai servizi fitosanitari nazionali ed internazionali, da rappresentanti politici e istituzionali europei, da Associazioni di vivaisti e da soggetti operanti nella divulgazione mediatica. Le attività del Comitato sono determinanti per l’attuazione del piano di lavoro esecutivo, per predisporre piani di formazione e comunicazione, per promuovere e stimolare l’utilizzo dei risultati del progetto, per supportare attività di dimostrazione o esperimenti sul campo identificando le condizioni più adatte.

ANVE is going to sign an agreement with the Consiglio per la Ricerca in ANVE received the invitation to attend the Board of Stakeholders of the only scientific research project on Xylella fastidiosa funded by the European Commission. The project, called XF- ACTORS “Xylella Fastidiosa Active Containment Through a multidisciplinary-Oriented Research Strategy, aims to develop a multidisciplinary research program in response to the urgent need to improve prevention strategies, early detection and control of Xylella fastidiosa. The overall objective is to develop a global strategy for the integrated management of serious diseases associated with Xylella fastidiosa, with the intention of preventing the spread of bacteria and to mitigate the economic, environmental and social aspects of epidemic conditions worldwide. The Partnership consists in a worldwide professional network that includes the most excellent research centers, associations and, for the Italian ornamental nurserystock industry, ANVE. In total there are 29 partners from 14 countries around the world including, in addition to those in the area of European Union, Taiwan, United States, Costa Rica and Brazil. The Board of Stakeholders is appointed from international and national Plant Protection and quarantine services, from policy makers at the EU level, growers, producers and nurserymen organizations, extension services. The project, with a duration of four years, will be developed in ten Work Packages with a european contribution of EUR 6.9 million

Il progetto, con durata di quattro anni, sarà sviluppato in dieci Work Package e vede un contributo di risorse economiche europee pari a 6,9 milioni di euro.


31

Premio di laurea “Stefano Capitanio”/ “Stefano Capitanio” Prize to University Graduates

Vincitori dell’edizione 2016 del premio di Laurea “Stefano Capitanio” Winners of The “Stefano Capitanio” Prize to University Graduates 2016

ANVE svolge attività di formazione e informazione rivolta ai giovani. In questo ambito, per ricordare l’opera ed il lavoro del Socio fondatore Stefano Capitanio, indice annualmente un bando di concorso rivolto a giovani laureati di tutte le Facoltà di Agraria italiane che prevede, per le migliori tesi magistrali e triennali valutate da un’apposita giuria, l’assegnazione di un premio di laurea monetario. L’assegnazione del premio prevede un importo di 3.000,00 così ripartito: • 1.000,00 per la miglior tesi di laurea triennale; • 2.000,00 per la miglior tesi magistrale e/o specialistica. Le tesi di laurea riguardano gli aspetti botanici, agronomici, fitosanitari, paesaggistici, economici e legislativi connessi con la coltivazione delle piante ornamentali da esterno di tipo mediterraneo con particolare attenzione ad argomenti quali le fitopatologie, la protezione delle piante, la sostenibilità ambientale e produttiva dei processi, le nuove tendenze e la selezione varietale. I due Premi vengono sempre consegnati nel corso della Giornata Nazionale del Vivaismo Mediterraneo che si tiene a Monopoli e che coincide, nel 2017, con il giorno 3 giugno. I laureati interessati a partecipare e a conoscere i contenuti del bando possono prendere contatto con la Segreteria ANVE.

ANVE conducts training and information activities for young people. In this context, in memory of the work and actions of founding member Stefano Capitanio, the association announces its annual call for papers by young graduates of any Italian Agricultural Faculty. Prize money will be awarded to the best three-year and master theses judged by a special jury. The € 3,000 prize will be distributed as follows: • € 1,000 for the best three-year degree thesis; • € 2,000 for the best master’s thesis. The theses are to address perspectives on botany, agronomy, plant protection, landscaping, economics and legislation associated with the cultivation of Mediterranean ornamental outdoor plants, paying particular attention to such topics as plant diseases, plant protection, environmental sustainability of production processes, new trends, and variety selection. The two prizes are always presented during the National Mediterranean Plant Nursery Day held in Monopoli, to be held in 2017, on june 3th. Graduates interested in participating and in learning the specifics of the call for papers may contact the ANVE Secretariat.


32

Media Partner/Media Partners

Linea Verde Lineaverde da 40 anni è il periodico mensile leader nel settore del vivaismo e del verde pubblico. Tratta argomenti quali: tecniche di coltivazione, divulgazione di dati tecnici e statistici, fitopatologia, architettura del paesaggio, ecologia, utilizzo del verde nelle aree pubbliche, gestione aziendale, notizie su avvenimenti e fiere del settore florovivaistico, prodotti e novità. Grazie all’accordo di Media Partner con ANVE, Linea Verde darà voce alle richieste e alle problematiche avanzate dagli operatori di settore, con puntuali approfondimenti di carattere normativo, doganale e fitosanitario. Tutti i soci ANVE possono usufruire di particolari condizioni redazionali per la promozione della propria azienda e di vantaggiose forme di abbonamento. Lineaverde is the leading magazine between nursery and public parks publications. Lineaverde covers topics such as: cultivation techniques, technical and statistical data, plant pathology, landscape architecture, ecology, use of green public areas, business management, events and fairs in the horticultural industry, products and news. Thanks to the agreement of Media Partners with ANVE, LineaVerde will give voice to the demands and issues advanced by the operators of the industry, with specific insights about legislation, customs and plants’ health. All ANVE’s members can have special editorial conditions for the promotion of their companies and advantageous forms of subscription.

AboutPlants.eu AboutPlants è il web magazine dedicato alle tematiche riguardanti il vivaismo e il complesso mondo delle piante. Tra Paesaggio, Coltivazione, Fitopatologia, Ricerca, Normative e Botanica, il lettore può trovare informazioni aggiornate, news, eventi e tutti i pareri di esperti del settore vivaistico. Le informazioni, proprio per la caratteristica del mezzo informatico, sono facilmente fruibili ed immediate. Grazie all’accordo di Media Partner con ANVE, AboutPlants svilupperà approfondimenti e articoli che rispondano alle richieste di un settore che cresce e si sviluppa rapidamente e che necessita di aggiornamento costante e immediato. Tutti i soci ANVE possono usufruire di particolari condizioni redazionali per la promozione della propria azienda. AboutPlants is a web magazine dedicated to issues relating to the nursery and the complex world of plants. Between Landscape, Cultivation, Phytopathology, Research, Law and Botanics, the user can find the latest information, news, events and all the opinions of the experts of the nursery industry. The informations, thanks to the characteristic of the internet media are easily accessible and immediate. Thanks to the agreement of Media Partners with ANVE, AboutPlants develops insights and articles that meet the demands of an industry that is growing and developing rapidly and that needs constant and immediate updating. All members ANVE are offered special conditions editorials for the promotion of their companies.


Servizi Services


34

Servizi/Services

A.I.B. All Insurance Broker Srl

CATEGORIA Brokeraggio assicurativo CONTATTI Via Niccolò Machiavelli, 19, Pistoia PT Web: www.insuranceonline.it Email: n.meoni@aibroker.it Referente: Nilton Meoni Tel: +39 0573 977188 Fax: +39 0573 23790

AIB All Insurance Broker Srl nasce a Pistoia nel 1996 come consulente e broker assicurativo, con l’obiettivo di reperire sul mercato la soluzione assicurativa più adeguata alle esigenze del Cliente. Nel 2010 è riuscita a creare la prima polizza assicurativa multirischio agevolata a tutela dei vivai di piante ornamentali contro i danni da gelo e brina, siccità, grandine, eccesso di neve, eccesso di pioggia, alluvione, vento forte e venti sciroccali e colpo di sole. La polizza, redatta in ottemperanza alle normative vigenti, gode della contribuzione sul pagamento del premio da parte della Comunità Europea e dello Stato Italiano fino ad un massimo dell’80%. L’accordo di collaborazione stipulato con ANVE prevede la possibilità per tutti gli associati di poter accedere gratuitamente ai servizi offerti da AIB, che sono riassumibili in tre macro categorie: • ANALISI DEL RISCHIO e delle polizze assicurative in corso finalizzato a verificare la possibilità di migliorarne le condizioni tecniche ed economiche; • POLIZZA CREDITO, mette a confronto le condizioni proposte dai principali Assicuratori del settore al fine di individuare il prodotto più adeguato alle proprie esigenze; • POLIZZA MULTIRISCHIO VIVAI, è finalmente possibile tutelare la propria produzione dai danni da calamità naturale. AIB All Insurance Broker Srl gode della contribuzione sul pagamento del premio da parte della Commissione Europea fino ad un massimo del 65%.

AIB All Insurance Broker Srl was born in Pistoia in 1996 as a consultant and insurance broker; Thanks to a team of more than twenty people every day can meet the needs of its custo he first multi-risk insurance policy facilitated the protection of the nurseries of ornamental plants against frost damage and frost, drought, hail, excessive snow, excessive rain, flooding, high winds and sirocco winds and sunstroke. The policy, prepared in accordance with current regulations, enjoys the contribution on the payment of the premium by the European Community and the Italian State up to a maximum of 80%. The collaboration agreement with ANVE foresees the possibility of providing to all members to be able to have free access to the services offered by AIB that can be summarized into three main categories: • RISK ANALYSYS and insurance policies being used to verify the possibility of improving the technical and economic conditions; • CREDIT POLICY To compare the conditions proposed by the major insurers in the industry in order to identify the product that best suits your needs; • BILL MULTIRISK NURSERY protect their production against damage from natural disasters; It enjoys the contribution on the payment by the European Commission up to a maximum of 65%.


Servizi/Services

35

Banca Popolare di Vicenza

CATEGORIA Servizi Bancari CONTATTI Via Btg.Framarin, 18 36100 Vicenza Web: www.popolarevicenza.it Email: emanuele.fontana@popvi.it Referente: Emanuele Fontana Silvio Bagni - Direzione Regionale, Marco Cappellini- Presidente ANVE, Emanuele Fontana - Direzione Corporate Agricoltura

Fondata nel 1866, dalla provincia di Vicenza la rete degli sportelli si è man mano estesa all’intero Nord Est e quindi al Nord Italia, con l’apertura di nuove Filiali, l’acquisizione di alcune banche popolari e la partecipazioni di maggioranza di altre. Tali realtà hanno dato vita al Gruppo Banca Popolare di Vicenza, che in seguito si è dato un nuovo assetto organizzativo, proseguendo il progetto di espansione territoriale e ampliando la sua offerta di servizi. La spiccata propensione all’internazionalizzazione delle imprese italiane, in particolare delle piccole medie imprese, ha portato Banca Popolare di Vicenza a dedicare grande attenzione alle attività bancarie all’estero e a sviluppare una presenza significativa nelle regioni con più alto tasso di sviluppo. La presenza all’estero del Gruppo Banca Popolare di Vicenza è garantita da sei Uffici di Rappresentanza e due società di diritto irlandese con base a Dublino. Inoltre, nei Paesi dove il Gruppo Banca Popolare di Vicenza non ha presenza diretta, sono stati siglati Accordi di Cooperazione con le principali banche estere per un totale di 71 accordi firmati con istituti stranieri ubicati in 47 diversi Paesi. ANVE e il Gruppo Banca Popolare di Vicenza hanno sottoscritto un accordo per l’erogazione di prodotti creditizi dedicati alle imprese vivaistiche italiane. In particolare sono previsti: • finanziamenti chirografari per il sostegno di piccole spese relative alla conduzione aziendale con rientro a breve termine; • finanziamenti per il supporto del fabbisogno finanziario connesso alla durata del ciclo di produzione e di commercializzazione; • finanziamenti per investimenti strumentali, quali acquisti di attrezzature e impianti, miglioramenti fondiari e ristrutturazioni di immobili connessi all’attività vivaistica; • inanziamenti volti a supportare gli investimenti per l’impianto e/ ristrutturazione delle colture; • finanziamenti per l’acquisto di terreni, per le spese relative ai controlli qualitativi, per gli investimenti di riassetto idrogeologico.

Tel: +39 0444 339218 Fax: +39 0444 539229

Established by the province of Vicenza in 1866, our business network gradually has extended throughout the north-east and then to northern Italy, with the opening of new branches and the acquisition of some cooperative banks and of majority interests in others. ANVE and the Gruppo Banca Popolare di Vicenza have signed an agreement to provide credit products aimed at Italian plant nursery businesses that provide specifically for: • unsecured financing to assist with the small expenses related to business management with a short-term return; • funding to support the financial requirements related to the length of the production and marketing cycle; • financing for such practical investments as equipment and systems purchases, land improvements, and renovations to properties associated with the nursery’s business; • funding to support agricultural-system and/or crop-restructuring investments; • funding for land purchases, expenses related to quality control, and investments in hydrogeological reorganization.


36

Servizi/Services

BPER Banca

CATEGORIA Servizi bancar CONTATTI Via S.Carlo 8/20 - cap 41121 - Modena web: www.bper.it Email: paolo.gallerani@bper.it Referente: Paolo Gallerani

Banca popolare dell’ Emilia Romagna

Banca popolare dell’Emilia Romagna è stata fondata nel 1867 con il nome di Banca Popolare di Modena. Dal 1973 la Banca ha avviato un percorso di crescita con l’aggregazione di numerosi istituti di credito del territorio emiliano-romagnolo, fino ad assumere una dimensione rilevante nella regione. Nel 1992 ha assunto la denominazione di Banca popolare dell’Emilia Romagna e ha avuto inizio il Gruppo BPER. Nel 1994 prende avvio un’espansione che porta BPER ad affermarsi come player sul mercato nazionale, attraverso l’acquisizione di varie banche locali; esse vengono gestite valorizzando le sinergie derivanti dall’appartenenza ad un Gruppo di ampia dimensione ed assicurando un contemporaneo forte radicamento con il territorio servito. Bper Banca, grazie all’accordo sottoscritto con ANVE, riserva alle aziende vivaistiche associate condizioni particolari per finanziamenti destinati a sostenere investimenti, la gestione ordinaria dell’azienda e per la concessione di liquidità. Il Gruppo BPER opera attualmente attraverso quattro banche a carattere territoriale (regionale ed interregionale), le cui filiali sono presenti in 18 regioni d’Italia, con un network di quasi 1.300 sportelli. Esso esercita attività di raccolta del risparmio e di erogazione del credito nelle sue varie forme, garantendo così risposta e sostegno alla domanda di clientela privata e PMI. Sesto gruppo bancario in Italia per numero di sportelli, il Gruppo BPER è attivo in tutti i principali segmenti di mercato, attraverso società partecipate o joint venture: nel Corporate & Investment Banking, nel Wealth Management & Insurance, nel Leasing, nel Factoring e nel Credito al Consumo. Il Gruppo offre, inoltre, assistenza ai propri clienti sui mercati esteri.

Tel: +39 051 2756564 Fax: +39 051 2756587

Banca popolare dell’Emilia Romagna was founded in 1867. In 1973, BPER began a process of growth by merging numerous banks in the Emilia-Romagna area, until it achieved a significant size in the region. In 1992, it changed its name to Banca popolare dell’Emilia Romagna and the BPER Group was created. In 1994, the growth process continued through the acquisition of various local banks and BPER became a national player; these banks are managed with a view to enhancing the synergies made possible by belonging to a large group, while at the same time ensuring strong roots in the areas served. The BPER Group actually operates through 4 territorial banks (i.e. regional and interregional) that cover 18 Italian regions, with a network of almost 1,300 branches. Its main business is taking deposits and granting various types of loans to customers, in this way providing support to private customers and SMEs to meet their needs. BPER is the sixth largest banking group in Italy in terms of the number of branches. In addition to its commercial banking business, the Group operates in all the main market segments through affiliates or joint ventures: Corporate & Investment Banking, Wealth Management & Insurance, Leasing, Factoring and Consumer Credit. It provides assistance to its customers on foreign markets


Servizi/Services

37

Unicredit

CATEGORIA Servizi Bancari CONTATTI Mauro Bambagioni - Specialista Agrario Sede: Via F.Baracca5 - 06128 Perugia (PG) Web: www.unicredit.eu Email: mauro.bambagioni@unicredit.eu Tel:+39 075 9081260 Pistoia Centro Corporate Prato Pistoia Tel: +39 0573 1946185 Email: RCCO12955-Italia@unicredit.eu Pistoia Centro Small Business Tel: +39 0573 1946084 Email: AG00545-Italia@unicredit.eu Le origini del gruppo risalgono alla costituzione di Rolo Banca nel 1473, oltre cinque secoli fa, quando fu creato l’istituto pubblico di prestito su pegno Monte di Pietà di Bologna. In tempi più recenti, UniCredit è il risultato della fusione di nove fra le principali banche italiane, e delle successive aggregazioni con il gruppo tedesco HVB e l’italiano Capitalia. Ad oggi possiamo contare sulla nostra reputazione in quanto, nel settore bancario, è divenuta più importante che mai. La crisi finanziaria, difatti, ha acceso i riflettori sulla questione della fiducia, un concetto strettamente legato alla reputazione. Un’accorta valutazione della reputazione effettuata mediante intense attività di ascolto degli stakeholder è parte integrante del nostro modo di lavorare. Essa ci consente di impegnarci concretamente nei confronti degli stakeholder e di comprendere meglio le loro aspettative. Per costruire una solida reputazione ed essere un’impresa sostenibile è necessario effettuare un cospicuo investimento organizzativo. Siamo la somma di culture ed esperienze diverse, patrimonio delle banche e delle società confluite nel tempo nel nostro gruppo. La diversità è un punto di forza di UniCredit, impegnato a dare vita a una cultura aziendale fondata su un sistema di Valori forte e condiviso attraverso il quale affermare la propria identità. Nel nostro agire quotidiano ci ispiriamo alla nostra Carta di Integrità, forza motrice che ci consente di agire da imprenditori continuando a operare per la creazione di valore nel rispetto dei nostri stakeholder. L’accordo tra ANVE e UNICREDIT è rivolto attualmente ad aziende vivaistiche di Toscana, Umbria, Marche e Emilia Romagna che possono accedere alle particolari condizioni finanziarie riservate proprio a questo settore. Siamo consapevoli e convinti che questo accordo dovrà essere

ampliato a livello nazionale per dare un’ulteriore ausilio alle tante aziende italiane. Crediamo che questo porterà numerosi vantaggi per il rilancio degli investimenti ed una rinnovata fiducia nel mondo dell’imprenditoria vivaistica.

In order to build a solid reputation and become an effective business, it takes considerable organizational investment. We are the sum of diverse cultures and experiences, the legacy of the banks and companies that have merged into our group over time. The agreement between ANVE and UNICREDIT is currently aimed at nurseries form Tuscany, Umbria, Marche and Emilia Romagna that can comply with the particular financial conditions intended specifically for this sector. We recognize and are convinced that this agreement must be expanded nationwide so as to give further assistance to many Italian companies. We believe this agreement introduces many advantages that will stimulate investment and renewed confidence in the plant-nursery business realm.


38

Servizi/Services

ConsulenzaAgricola.it

Dott.Maurizio Leo

Rag. Gian Paolo Tosoni

CATEGORIA Consulenza specifica per il settore agricolo CONTATTI Via E. Forlanini, 9 – 47122 Forlì (FC) Web: www.consulenzaagricola.it Email: info@consulenzaagricola.it Referente: Luciano Mattarelli Luciano Mattarelli

Prof. Angelo Frascarelli

ConsulenzaAgricola.it nasce nell’anno 2011 con la volontà di offrire risposte chiare, efficaci e tempestive a tutti coloro che operano nel settore agricolo. Gli esperti di ConsulenzaAgricola.it sono un pool di autorevoli professionisti selezionati fra i più competenti in materia di agricoltura, oltre a firme prestigiose del panorama editoriale specializzato. Pubblica informative riportanti le novità del settore agricolo, oltre a soluzioni di casi pratici che si verificano solitamente nelle aziende del settore. Sul portale sono disponibili anche quesiti e risposte, formulari, contratti, normativa e giurisprudenza riguardanti il settore agricolo. Inoltre è possibile richiedere consulenze personalizzate, alle quali viene fornita tempestiva risposta. Organizza convegni e corsi di alta formazione, anche a distanza, mediante gli strumenti informatici più avanzati. Grazie all’accordo sottoscritto con ANVE, gli associati avranno la possibilità di accedere ad un apposito menù nel quale troveranno le principali circolari pubblicate, ed una scontistica dedicata per quanto riguarda gli abbonamenti al portale e la partecipazione ai convegni organizzati dalla società.

Tel: +39 0543 1796383 Fax: +39 0543 36536

ConsulenzaAgricola.it borned in 2011 to give clear, effective and timely answers to the operators of the agricultural sector. In ConsulenzaAgricola.it, there is an authoritative team of experts, selected between the most influent ones in agriculture. There are also prestigious columnists from the most important magazines in agricultural domain. ConsulenzaAgricola.it posts each day news about agriculture and case studies focused on the main problems of farmers and agricultural companies. On the website, you can find also “answers and questions”, contract templates and law about the agriculture. Further, ConsulenzaAgricola.it makes custom consulting, giving targeted answers in few time. The society organizes conferences and high specialization courses, even remote, using the most advanced IT tools. Thanks to the partnership with ANVE, the members will get the chance to use a dedicated section on the website, in where they can find the most important news published. Members can also take advantage of dedicated offers for subscriptions and participation in events organized by ConsulenzaAgricola.it


Servizi/Services

39

Etexia s.r.l

CATEGORIA Efficientamento Energetico delle aziende CONTATTI Via Enrico dal Pozzo, 111 – 06126 Perugia – ITALY Sedi Operative: Perugia: Via Alessandro Manzoni, 84 – 06135 – ITALY Roma: Via Adige, 8 – 00198 – ITALY Web: www.etexia.it Email: etexia@etexia.com Email: biomasse@etexia.com agroenergie@etexia.com Referente: Luca Rossi Amministratore Unico Luca Rossi

Tel: +39 075 9665394 Fax : +39 075 9665395

La storia di Etexia è recente, ma densa di contenuti. Nasce nel 2009 con

rinnovabili orientate all’efficienza, all’autonomia energetica e alla valorizzazione

l’obiettivo di creare una sinergia di competenze professionali nel settore

delle risorse aziendali, improntati a criteri di sostenibilità economica e

Energetico e in quello delle Telecomunicazioni. L’esperienza maturata sul

ambientale. I soci ANVE grazie alla partnership con ETEXIA potranno ricevere,

campo e la visione globale del nostro gruppo di specialisti, ci ha resi una realtà

gratuitamente, una valutazione energetica della propria azienda e l’analisi degli

agile ed efficiente, in grado di raggiungere notevoli risultati riscontrabili nelle

interventi di miglioramento possibili, anche in relazione agli incentivi statali,

numerose attività svolte su tutto il territorio nazionale.

unitamente ad una valutazione della redditività del loro investimento.

Punti di forza/innovazioni/caratteristiche del business

Il nostro Protocollo di Energy Management

Etexia offre consulenza ingegneristica specializzata nel campo Energie

Il nostro servizio ha l’obiettivo di accompagnare l’utente in tutte le fasi

Rinnovabili e in quello delle Telecomunicazioni. Le nostre attività si concentrano

necessarie al raggiungimento del minor consumo energetico, percorrendo

sulla progettazione di impianti tecnologici civili ed industriali e sullo sviluppo

un cammino simile a quello che si fa da un Dottore. Partendo da un check up

di soluzioni volte all’efficientamento e alla produzione energetica attraverso

energetico, si procede con la Somministrazione della Cura per completare

fonti alternative e rinnovabili. Le elevate professionalità tecniche interne e la

il percorso con Monitoriaggio e Certificazione, come indicato nello schema

collaborazione con partnership esterne qualificate, ci consentono di proporre

sottostante. Fase

soluzioni “chiavi in mano” competitive ed altamente innovative. Etexia ha

energetici -> Audit Preliminare -> Descrizione degli interventi di efficienza

ottenuto la certificazione ufficiale di E.S.Co. (Energy Service Company)

energetica e relativi Business -> Realizzazione degli interventi -> Fornitura

secondo la Norma UNI 11352 e ha al suo interno 3 figure certificare E.G.E.

ed installazione per interventi di efficienza energetica -> Misure e Verifiche ->

(Esperto nella Gestione dell’Energia) secondo la Norma Uni 11339 sia nel

Contabilizzazione e monitoraggio della nuova situazione energetica.

Preliminare -> Raccolta dati riguardanti i

consumi

settore civile che industriale.Etexia essendo una Società di Servizi Energetici Certificata è accreditata presso il GSE, e in quanto tale è abilitata a presentare le richieste di ottenimento di incentivi come Conto Termico e TEE (Titoli di Efficienza Energetica - Certificati Bianchi), in seguito all’esecuzione di interventi di efficienza energetica, e alla conseguente vendita sul mercato degli stessi per conto delle aziende beneficiarie. Descrizione del rapporto e dei vantaggi provenienti dalla collaborazione con ANVE Etexia ha stabilito un accordo con ANVE che prevede la fornitura di servizi ingegneristici specializzati e soluzioni tecniche nel campo delle energie

Etexia operates for the energy saving in according to the following points: • Energy CheckUp • Energy Management services refers to provisions, installations and implementations • Energy Monitoring, User Training and ISO 50.001 Certifications based on the correct use energy. The ANVE members thanks to the partnership with ETEXIA can receive, free of charge, an energy audit of their company and the analysis of the possible energy saving actions.


40

Servizi/Services

EH Euler Hermes

CATEGORIA Recupero crediti CONTATTI CREDITPARTNER Srl Via Toscana, 3 – 51016 Montecatini Terme Euler Hermes Collections Sp. Zo.o. Via Umberto Barbaro, 10 - 00139 Roma web: www.eulerhermes-collections.com Email: recuperi@creditpartner.it Referente: Dott. Antonio Tomasi

Dott. Antonio Tomasi

Tel: +39 0572 773472 Fax: 0572 773481 Cell: + 39 336 364 618

ANVE e EULER HERMES COLLECTIONS Una partnership affidabile e globale per la gestione dei crediti in sofferenza

•  addebitiamo un minimo importo per la fase istruttoria e una percentuale sull’importo effettivamente recuperato, che varia in base all’importo e all’anzianità del credito e non èdovuta in caso di mancato recupero.

Euler Hermes Collections è una società del gruppo Allianz che propone al mercato il servizio direcupero dei crediti, sia nelle azioni stragiudiziali che giudiziali. Grazie alla propria organizzazione internazionale, Euler Hermes Collections recupera crediti in tutto il mondo. I nostri specialisti hanno una conoscenza specifica delle leggi, regolamenti e abitudini locali, garantendo un servizio professionale dalla fase istruttoria fino alla quella esecutiva. Con la nostra rete internazionale di agenti e consulenti legali, siamo in grado di raggiungere qualsiasi mercato, condurre trattative nella maggior parte delle lingue e districarci nelle pieghe diqualsiasi sistema giuridico.

Grazie alla Convenzione sottoscritta con ANVE sono previste per gli aderenti condizioni commerciali di sicuro interesse.

Qualche dato significativo •  60 anni di esperienza •  250.000 pratiche di recupero in 130 paesi •  Oltre 2 miliardi di € gestiti •  Più di 600 dipendenti diretti nel mondo La nostra proposta commerciale: •  non richiede minimi di consumo, né acquisto di punti e/o abbonamenti; •  potrete affidarci anche una singola pratica senza ulteriori impegni; •  la sottoscrizione del contratto, non genera impegno né costi in caso di mancato utilizzo;

Euler Hermes Collections is a company of the Allianz group that proposes to the market credit recovery services, both in extrajudicial and judicial actions. Thanks to its international organisation, Euler Hermes Collections recovers credits all over the world. Our specialists have specific knowledge of the laws, regulations, and local customs, guaranteeing a professional service from the preliminary phase to the execution one.


Servizi/Services

41

Eurosportello

CATEGORIA Oppurtunità e Finanziamenti CONTATTI Eurosportello Confesercenti - Enterprise Europe Network Via Pistoiese155 - 50145 Firenze Web: www.eurosportello.eu Email: donati@eurosportello.eu Referente: Letizia Donati Presidente Lucio Scognamiglio Eurosportello ha maturato in oltre venticinque anni di attività un ampio ventaglio di prodotti, servizi e assistenza in grado di accompagnare operatori pubblici e privati nei percorsi di crescita. In particolare attraverso Eurosportello diventa più agevole e vantaggioso: conoscere e accedere alle opportunità comunitarie, nazionali e regionali, predisporre azioni e progetti per la partecipazione a bandi europei e ricercare partner nei Paesi UE ed extra UE. Eurosportello è membro della rete Enterprise Europe Network che la Commissione Europea ha istituito per sostenere le Imprese nell’accesso a Nuovi Mercati, all’Innovazione e alle opportunità di finanziamento comunitarie. Grazie alla rete EEN, composta da 580 organizzazioni presenti nell’UE ed extra UE, gli enti pubblici e privati possono infatti accedere a servizi di informazione e orientamento gratuiti circa i bandi e i programmi europei. Eurosportello inoltre eroga servizi di formazione: i corsi di formazione proposti da Eurosportello sono dedicati alle tematiche europee e ai processi innovativi e vengono forniti secondo le esigenze di enti pubblici e privati con seminari di aggiornamento, formazione in house, percorsi professionalizzanti e progetti di accompagnamento. In questo anno è iniziata la nostra collaborazione con ANVE, con l’obiettivo di facilitare la conoscenza delle opportunità di finanziamento agevolate per le imprese del settore e di sviluppare possibili collaborazioni progettuali. Ai soci ANVE offriamo la possibilità di fissare un appuntamento gratuito di orientamento tra le opportunità di finanziamento nazionali, regionali ed europee con la certezza di portare il nostro valore aggiunto a tutti gli associati.

Tel: +39 055 315254 Interno: +39 055 5320101 Fax: +39 055 310922 Skype: letizia_donati Eurosportello (Info-Points Europe) has achieved in over twenty-five years of activity a wide range of products, services, and assistance able to accompany public and private operators in their growth. Through Eurosportello it becomes easier and more advantageous to know and access the communitarian, national and regional opportunities, prearrange actions and projects for the participation in European competitions and searching for partners in EU and extra-EU Countries.


42 42

Servizi/Services

Giachetti Marchionni & Partners

Avvocato-Socio Lorenzo Marchionni

CATEGORIA Assistenza Legale e Fiscale CONTATTI Giachetti Marchionni & Partners 50122 Firenze – Via Por Santa Maria , 8 Web: www.fgmlex.it Email: segreteria@fgmlex.it Dottore Commercialista-Socio Dott.ssa Antonella Giachetti

Lo Studio Giachetti Marchionni & Partners è in grado di assicurare assistenza continuativa a privati ed imprese, fornendo la propria assistenza in questioni giuridiche, fiscali, societarie e di bilancio. Per le società, tale attività è studiata in ragione della dimensione e del livello di competenze interne alle medesime ed in collaborazione con eventuali professionisti che già le assistono. L’esperienza dimostra, infatti, che realtà strutturate richiedono attività di consulenza fondata su pareri in risposta a quesiti specifici. Quelle di minori dimensioni necessitano invece di assistenza anche meno specifica, ma più frequente ed operativa. Lo Studio, confrontandosi con il cliente, è in grado di proporre la migliore relazione professionale possibile, adattandola, anche in tempo reale, al mutare delle esigenze e delle peculiarità di ciascuno. L’assistenza continuativa prevede un professionista dedicato, al quale si affiancano altri professionisti dello Studio in caso di competenze specifiche con la possibilità di incontri e riunioni sia in Studio che presso la sede della società, in funzione delle esigenze. Lo Studio predispone frequenti circolari che contengono novità e approfondimenti e, periodicamente, organizza convegni dedicati ai clienti, durante i quali sono affrontate tematiche di interesse comune e attuale.

Tel: +39 055 284647 Fax: +39 055 2675343

Giachetti Marchionni & Partners can provide ongoing advice to individuals and corporate clients, assisting with legal, fiscal, corporate and financial affairs. The services we provide to our corporate clients are tailored to suit the size and in-house expertise of each company, and we collaborate with other advisers they may already use. Experience has shown that complex organisations require consultancy services based on opinions that respond to specific queries. Smaller companies, on the other hand, require advice that is less specific, but more frequent and more linked to operational matters. By talking to each client, the firm can propose the best type of professional relationship, adapting its services immediately to reflect the requirements and characteristics of each case. In an ongoing advisory relationship, a dedicated advisor will be assigned to each client, but additional support will be available from other lawyers from the firm where required. Meetings can be arranged either at our offices or on the client’s premises, as necessary. Our firm publishes regular newsletters containing news, analysis and insight. From time to time we also organise conventions for clients, dealing with general-interest topics and current affairs.


Servizi/Services

43

Industrie Grafiche Pacini

CATEGORIA Editoria e industrie grafiche CONTATTI Via A. della Gherardesca, 56121 Pisa Web: www.pacinieditore.it Email: info@pacinieditore.it Referente: Marco Marconi

Patrizia Pacini

Pacini Editore Industrie Grafiche opera dal 1872 nell’editoria di qualità. È una società editoriale e Industria grafica che da anni investe in formazione e in nuove tecnologie; la sua mission è offrire ai lettori un’alta qualità di contenuti e molteplici strumenti di comunicazione e informazione. Pacini Editore gestisce, attraverso il proprio personale e le proprie strutture, tutto il ciclo di produzione dalla progettazione fino alla stampa e distribuzione. Pacini Editore è stata la prima azienda grafico-editoriale in Italia ad essere certificata ISO9001 ed ha ottenuto, ormai da anni, la certificazione FSC: per noi il rispetto dell’ambiente e della natura è fondamentale; la collaborazione con ANVE è particolarmente importante e in linea con la nostra politica per fare emergere anche all’estero le reali eccellenze dell’Italia; tra queste ANVE e tutto il settore vivaistico rivestono un ruolo certamente rilevante.

Tel: +39 050 – 313011 Cell: + 39 335 6042998 Fax: +39 050 3130 300

Pacini Editore Industrie Grafiche was founded in 1872 in Pisa. Pacini Editore is a publishing company and printing industry that has always invested in training and new technologies; our mission is to offer a higher quality of content and a variety of communication tools. Hence, our commitment to meet the needs of our target markets which are in continuos development. Since its early days, Pacini manages the whole cycle of productions by the help of its qualifiedstaff who control the product from the project all the way to the printing, packaging and worldwide distribution. Pacini Editore was the firstpublisher and printing company in Italy to be certifiedwith ISO-9001 and also obtained the FSC certificationa few years ago: Pacini considers environment and nature essential; that’s why cooperation with ANVE is particularly important and in line with our policy of bringing out the real excellences of Italy abroad, including ANVE and its member companies.


44

Servizi/Services

Pc System

CATEGORIA Soluzioni software, servizi di infrastruttura, sistemi informatici e consulenza. CONTATTI Via M. Polo, 72 - 56031 Bientina (PI) Web: www.pcsystem.it Email: segreteria@pcsystem.it Referente: Fabio Minisci Amministratore Flavio Casini PC System è partner da oltre 35 anni di aziende, professionisti e PA locali nella gestione delle esigenze informatiche e di innovazione. L’azienda vanta un team multidisciplinare di oltre 70 addetti e importanti partnership pluriennali con Zucchetti, Dell, Microsoft, Cisco, Citrix, Vmware. PC System offre ai propri clienti un servizio di gestione proattiva IT: •  gestione, monitoraggio e manutenzione in remoto del sistema informatico aziendale •  servizi di sicurezza gestita attraverso le più avanzate tecnologie presenti sul mercato •  soluzioni di backup per salvaguardare e proteggere il lavoro delle aziende •  progettazione data center adeguati alle nuove esigenze •  servizi cloud totalmente personalizzati •  email con archiviazione e sistemi di collaboration Il tutto in un’ottica di trasparenza contrattuale, con costi ridotti e certi, grazie a soluzioni “a pacchetto” modulabili e scalabili secondo le reali esigenze di gestione dell’infrastruttura, di sicurezza e backup e di assistenza hardware. I servizi IT PC System permettono all’azienda di liberare risorse da dedicare al proprio core business, dimenticandosi dei problemi legati all’infrastruttura IT. I soci ANVE possono usufruire di check-up gratuiti della propria infrastruttura informatica per individuare punti di forza, aree di debolezza e pianificare interventi di sviluppo.

Tel: +39 0587 75501 Fax: +39 0587 755190 PC System is the only interlocutor for technological innovation, a team that boasts the best innovators and specialists of the sector. Great value have the multiyear partnerships such as those with Zucchetti, PA Digitale, Cisco, IBM, Citrix, Zucchetti, Dell, Microsoft, Cisco, Citrix and Vmware. Thanks to the collaboration with ANVE, we guarantee free checkups of the information-technology infrastructure, in order to identify strengths, weakness areas, and plan development interventions. Our services can be extended to all the sectors of competence with specific projects calibrated on any need.


Servizi/Services

45

Studioblitz

CATEGORIA Traduzioni e Interpretariato CONTATTI Via dello Stadio, 2/d – 51100 Pistoia Web: www.studioblitz.it Email: blitz@studioblitz.it Referente: Francesca Baldi Francesca Baldi

Dal 1980 la mission di Studio Blitz è offrire ai propri Clienti un servizio di traduzione e interpretariato affidabile e tempestivo, garantendo professionalità ed esperienza. Il nostro Cliente può da sempre contare su attenzione, accuratezza, soluzioni in tempo reale. La fidelizzazion del Cliente, ma anche del traduttore, è per noi fondamentale, in quanto significa aver creato fiducia e stima reciproca, con ritorni di qualità sui prodotti, rapidità di esecuzione e rispetto dei tempi di consegna richiesti. Studio Blitz mette a disposizione dei propri Clienti: •  Una rete di oltre 100 traduttori professionisti madrelingua con competenze specifiche in determinati settori (vivaistico, legale, finanziario, turistico ecc...) •  Traduzioni in oltre 50 lingue •  Prodotti completi per qualità e professionalità •  Soluzioni di problemi di comunicazione nei vari mercati di riferimento Studio Blitz è certificato ISO 9001:2008 e UNI EN 15038, norma europea specifica per le Agenzie di traduzione. I soci ANVE oltre a poter contare su un partner con oltre 35 anni di esperienza nelle traduzioni per il settore vivaistico, avranno 3 CARTELLE GRATUITE SUL PRIMO LAVORO COMMISSIONATO.

Tel: +39 0573 – 33331 Fax: +39 0573 - 993037 From 1980 Studio Blitz has been putting at its Clients’ disposal: •  Translations in more than 50 languages •  A network of more than 100 professional mother-tongue translators with expertise in specific sectors (nursery-gardening, legal, financial, tourism etc…) •  Complete products thanks to expertise and professionalism •  Solutions for communication problems in various reference markets Studio Blitz has the following certifications: ISO 9001:2008 and UNI EN 15038, specific European standard for Translation Agencies.


46

Servizi/Services

UHY Bompani Srl

CATEGORIA Revisione contabile, assistenza contabile e all’internazionalizazione CONTATTI Sede di Roma Via Birmania n 81 00144 Roma (RM) Web: www.uhyitaly.com Email: a.damico@uhyitaly.com Referente: Andrea D’Amico

Andrea D’Amico

UHY Bompani coniuga una visione multidisciplinare della consulenza offerta alle imprese. In particolare, le nostre principali attività sono: • Revisione di bilancio e organizzazione contabile; • Revisione legale e volontaria di bilanci di esercizio e consolidati e assistenza alla soluzione di problematiche di natura contabile; • Attività di certificazione e assistenza nella preparazione dei rendiconti di spesa presentati dai beneficiari a fronte dei contributi pubblici ricevuti da finanziatori nazionali ed internazionali; • Consulenza per cessioni e acquisizioni di società italiane ed estere, per costituzione di società all’estero, Due Diligence, restructuring, M&A; • Vasta gamma di soluzioni per migliorare i sistemi di controllo interno e sviluppare le competenze di gestione del rischio; • Supporto al disegno delle procedure previste dal D.Lgs. 231/2001. Vocazione Internazionale UHY Bompani è membro indipendente del network UHY International. Con un organico complessivo di 7.660 professionisti, vengono resi servizi internazionali in più di 90 Paesi. Le piccole e medie imprese italiane attive sotto il profilo dell’internazionalizzazione sono quelle che meglio hanno reagito alle difficoltà dell’economia globale, con performance economiche sopra la media delle aziende di settore. Queste realtà sono quindi un modello cui ispirarsi. Noi ci proponiamo come partner per lavorare insieme alle aziende affinché implementino e ottimizzino comportamenti strategici, contabili ed organizzativi a supporto di un’efficace processo di internazionalizzazione.

Tel: +39 06 5917469 Cell: +39 347 6064018 Fax: +39 06 5913582 UHY Bompani offers a multidisciplinary vision of business consultancy. UHY Bompani is an independent member of the UHY International network. With a total staff of 7,660 professionals, it provides services internationally in more than 90 countries. We work together in partnership with companies to implement and optimize strategic, accounting and organizational activities in support of an effective process of internationalization.


47

Associati Members


48

Associati/Members

Vivai Acciarri

Via San Pietro 102 Massignano (AP) Web: www.acciarrivivai.it Email: vivaiacciarri@virgilio.it Tel: +39 0735 778267 Fax: +39 0735 778267

Un vivaio di piante ornamentali da esterno situato in Massignano, Italia centrale, sulla costa adriatica. Un settore importante e ben noto per la produzione di piante mediterranee. Negli ultimi anni la nostra azienda ha aumentato la produzione di queste piante, per servire meglio i nostri clienti italiani ed esteri. L’esperienza ha inoltre consentito di dare il giusto supporto a grossisti, dettaglianti e giardinieri, offrendo loro una grande varietà di piante mediterranee di tutte le dimensioni, oltre a alberi, arbusti fioriti e siepi e una vasta selezione di esemplari. Presso Vivai Acciarri troverete un elevato standard di qualità grazie alla accurata selezione e la cura dei prodotti garantiti dalla professionalità del personale sia interno sia esterno. Produciamo piante adatte al clima mediterraneo come Laurus Nobilis, Quercus Ilex, Pittosporum Tobira, Nerium Oleander, Olea Europea, Viburnum Tinus, Chamaerops humilis, Trachicarpus Fortunei. An outdoor ornamental plants nursery located in Massignano, Central Italy on the Adriatic coast. An important and well known area for producing and commercialising typical Mediterranean plants. In recent years our company has increased the production of these plants trying to expand the range and availability of products, to better serve our customers. The experience has also anabled us develop a company able to support wholesalers, retailers and gardeners, offering them a large variety of Mediterranean plants of all size, trees, flowering shrubs or hedges, great height bushes and a vast selection of specimens. At Vivai Acciarri you will find a high quality standard due to the accurate selection and care of products guaranteed by our high professional in and outdoor staff.


Arena Vivai

Associati/Members

49

Via S.Giovanni Bosco, Raldon di S.Giovanni Lupatoto (VR) Web: www.arenavivai.com Email: commerciale@arenavivai.com Tel: +39 045 8731952 Fax: +39 045 8739742

Una delle aziende più giovani, nata per rispondere ad un’esigenza precisa: creare piante da esterno pensate ed allevate per la vendita ad impulso nel moderno Garden Center europeo. Una gamma di prodotti sempre nuovi e innovativi, consegnati al massimo del loro splendore in periodi specifici e ideali, corredati sempre di una presentazione e un’immagine di altissimo livello. Arena Vivai coltiva piante che devono rimanere belle e robuste anche dopo la vendita, non applica dunque alcuna forzatura, ma ne rispetta la crescita naturale. La particolare posizione geografica consente un anticipo perfetto delle fioriture, tale da permettere di proporre prodotto da esterno in fasi strategiche della vendita. I prodotti di punta sono: Rose vaso 6 ltr e vaso extra 15 ltr, per la festa della mamma. Clematis vaso 6 ltr a spalliera. Glicini vaso 24 a spalliera. One of the younger companies, born to answer to a specific need: create outdoor plants designed and grown for impulse selling in modern European Garden Center. A range of always new and innovative products, delivered in their full splendor in specific and ideal periods, always equipped by an introduction and an image of the highest level. Arena Vivai grows plants that need to stay beautiful and robust even after the sale, not apply therefore any forcing but respect the natural growth. The particular geographical position allows a perfect blooming advance, that allows to propose outdoor plants in strategic selling periods. Our top-selling products are:Roses in 6L pot and extra size 15L for Mother’s Day. Clematis in 6L pot on espalier. Wisteria in 9L pot on espalier.


50

Associati/Members

Vivai Aumenta Antonio

Via Appia Km 88,600 Pontinia (LT) Web: www.aumenta.com Email: info@vivaioaumenta.it Tel: +39 0773 850329 Fax: +39 0773 850329

L’Azienda florovivaistica Aumenta Antonio sorge nel cuore dell’Agro Pontino nel 1984, scaturendo dal progetto imprenditoriale del suo fondatore, Antonio Aumenta, che trasformava l’originario piccolo vivaio in una impresa prospera, in grado di conferire lustro all’economia territoriale e nazionale, divenendo una figura leader nella riproduzione e promozione degli esemplari mediterranei e non nel mondo. La minuziosa cura dei particolari, la profonda e completa conoscenza delle specie florovivaistiche esistenti hanno imposto la cifra stilistica dell’Azienda Aumenta nel settore di riferimento. Specializzata nella produzione di Cycas revoluta, Quercus ssp e Olea europea, Cinnamomum camphora, Chamaerops ssp, Arbutus unedo, Myrtus ssp, Pistacea lentisco, Rhynchospermum jas., Schinus molle,Viburnum ssp, Photinia. Aumenta Antonio Nursery Company was born in the heart of Agro Pontino in 1984, flowing from the wise plano f its founder, Antonio Aumenta, which transformed the original small nursery into a prosperous enterprise, able tgive luster to oacal and national economy, becoming a leading figure in the reproduction and promotion of the mediterranean exemplares. The meticulous attention to detail, the deep and thorough knowledge of the nurseries species have imposed the Aumenta Company’s style in the sector. Aumenta Antonio Nursery Company is a world leader in the selection of Mediterranean examples and not only, and a specialist in the production of Cycas revolut, Quercus ssp e Olea europea, Cinnamomum camphora, Chamaerops ssp, Arbutus unedo, Myrtus ssp, Pistacea lentisco, Rhynchospermum jas., Schinus molle,Viburnum ssp, Photinia.


Buccelletti Vivai

Associati/Members

51

Via Salceto n. 24 - 52043 Castiglion Fiorentino (Ar) Web: www.buccelletti.it Email: vivai@buccelletti.it P.E.C.: vivai.buccelletti@pec.it Tel: + 39 0575 680006 Fax: + 39 0575 1946856

Buccelletti Vivai è l’azienda della famiglia Buccelletti. Fondata dai fratelli Buccelletti dagli anni ‘80 produce Olivi e giovani piante ornamentali su 3 ettari di serre. L’azienda ha sede nel paese di Castiglion Fiorentino in Toscana e fornisce in tutta Italia. Produce esclusivamente giovani piante da ricoltivare nelle varie pezzature di alveolo, vaso 8, vaso 13. Buccelletti Vivai è un’azienda alimentata al 100% da energie rinnovabili solari e termiche. Infatti la produzione di calore per il riscaldamento delle serre nel periodo invernale è effettuata tramite la centrale termica a biomasse e da impianto solare che permette la riduzione a 0 del consumo di combustibili fossili. L’azienda è al servizio delle grandi aziende ricoltivartici, si propone anche come capofila di progetti agro industriali innovativi e focalizza la propria rete commerciale sulla figura dei proprietari.

Buccelletti Nurseries is the company of the family Buccelletti. Founded by the Buccelletti brothers produces Olives and young ornamental plants on 3 hectares of greenhouses since the 80s. The company is based in the town of Castiglione Fiorentino in Tuscany and provides throughout Italy. Produces exclusively young plants for re-cultivation in various sizes of socket, 8 vessel, vessel 13. Buccelletti Nurseries is a 100% renewable powered energy company. In fact the production of heat for the heating of greenhouses during the winter period is effected via the central heat biomass and from solar installation that allows the reduction to 0 in the consumption of fossil fuels. The company is at the service of large growers companies, is working as the leader of agro industrial innovative projects and focuses its sales network on the figure of the owners.


52

Associati/Members

Vivai Buemi

C.da Marziotta c.p. 21 - 74019 – Palagiano (Ta) Web: www.vivaibuemi.it Email: info@vivaibuemi.it Tel/fax: +39 099 885 51 17 Cell: + 39 333 21 10 523 (Natale) Cell: +39 338 77 17 147 (Santo) Cell: + 39 393 60 58 901 (Gianluca)

La Società Agricola Vivai Buemi srl nasce nel 2007 a seguito dell’unione delle aziende vivaistiche familiari. Le origini però risalgono al 1975 quando, per iniziativa di Domenico Buemi, figura carismatica, proveniente da una famiglia di vivaisti siciliani, che ha fatto della passione per il vivaismo il suo motivo di vita, nascevano i Vivai Buemi. Oggi, i figli Natale e Santo rappresentano il cuore pulsante dell’attività e Gianluca si dedica alla gestione amministrativa della società, tutti con la passione che ha contraddistinto l’opera del genitore. L’azienda si estende su circa 10 ettari (di cui 2 coperti) tutti ubicati nello agro di Palagiano in provincia di Taranto. Il mercato di riferimento è quello nazionale ma sono in corso rapporti commerciali anche con l’est europeo. Le coltivazioni principali sono rappresentate dall’olivo (oltre 30 cultivar) e dalle specie frutticole (oltre 50 cultivar). Le produzioni di piante d’olivo sono interamente realizzate in vaso fuori terra mentre le specie frutticole sono allevate per una parte del ciclo in terra e quindi avviate all’accrescimento in vaso.

La Società Agricola Vivai Buemi srl was founded in 2007 thanks to the unification of nurseries family. The origins, however, date back to 1975 when, on the initiative of Domenico Buemi, charismatic figure, coming from a family of Sicilian nurserymen, who has made his passion for the nursery grounds for life, were born the Vivai Buemi. Today, the children Natale and Santo are at the heart of the business and Gianluca devoted to administrative management of the company, with all the passion that characterized the work of the parent. The company covers about 10 hectares (about 2 hectares covered) all located in the countryside of Palagiano province of Taranto. The target market is the national one are underway trade relations with Eastern Europe. The main crops are represented by the olive tree (over 30 varieties) and the fruit species (over 50 varieties). The production of olive plants are entirely made in pots above ground while the fruit species are grown for part of the cycle in the ground, then start to increasing pot.


Vivai Buongiovanni

Associati/Members

53

Via nuova del Castellare, 16 - 51100 Pistoia (PT) Web: www.vivaibuongiovanni.it Email: info@vivaibuongiovanni.it Tel/Fax: +39 0573 946261

Il vivaio situato nel cuore della pianura Pistoiese, presso il piccolo paese di Badia a Pacciana, è nato a partire dai primi anni ’70, dal fondatore Sestilio (padre di Gabriele, attuale principale dell’azienda). Grazie alla passione di coltivare piante trasmessagli in passato, Gabriele tutt’oggi si occupa dell’attività insieme a soci e collaboratori. Da sempre concentriamo la nostra produzione e coltivazione su piante ornamentali e da esterno. L’intraprendenza nel settore, insieme ad una innata passione per il verde ha fatto si che l’azienda si ampliasse, rendendola disponibile a nuovi contatti così da migliorare la qualità dei prodotti coltivati e la professionalità dei servizi, in modo da soddisfare le richieste del mercato oltre a quelle dei singoli clienti, dando anche il via ad importanti collaborazioni per la realizzazione di giardini e parchi pubblici. Con il tempo abbiamo deciso di ampliare l’attività, aprendo un distaccamento a Bedizzole, nella campagna Bresciana. Ogni settimana riforniamo il vivaio con carichi che partono dalla sede principale di Pistoia, così da offrire un’ampia scelta di prodotti per soddisfare al meglio i clienti della zona. Our nursery, located in Badia a Pacciana, in the heart of lowland of Pistoia, was born during the 1970’s from the founder Sestilio (father of Gabriele, the actual owner of the company). Thank to the plants cultivations passion, transmitted by the father today Gabriele heads the company with business partners and collabora-tors. “Since ever we focus our production and farming in outdoor ornamental plants”. Resourcefulness and passion mode the company grow, making it available for new contacts to improve the quality of the product and the professionalism of the service, to satisfy the market and customers requests, starting important collaborations for public parks e gardens. During the years we decided to extend the company and we opened a detachment in Bedizzole, near Bre-scia. In order to offer a various choice of plants to our different customers, every week we re-stock the nursery with items that depart directly from the headquarter in Pistoia.


54

Associati/Members

Cactus Mania

Via Gallardi 140 Ventimiglia (IM) Web: www.cactusmania.it Email: info@cactusmania.it Tel: +39 0184 33003 Fax: +39 0184 237584

La Cactusmania è un’azienda italiana al confine con la Francia, non lontano dalla Costa Azzurra. Da 35 anni produce, importa ed esporta cactee di ogni misura, succulente, caudiciformis, crestazioni e piante rare da collezione per i più appassionati. Offre inoltre una vasta gamma di composizioni con stili e presentazioni di ineguagliabile originalità. E’ specializzata nella vendita all’ingrosso ed è esperta nella realizzazione di giardini. Tutti i visitatori sono i benvenuti nel vivaio, aperto tutto l’anno. Per una panoramica dell’azienda e della produzione invitiamo a visitare il nostro sito: www.cactusmania.it

Cactusmania is an italian company situated at the border with France not far from the French Riviera. Surface area : 12.000 sq. metres. We sell wholesale to garden centers and florists. For the past 35 years we have produced, imported and exported succulents of every size (cactus, euphorbias, caudiciformis, crestations and rare collectors plants) We specialize in compositions of the very latest designs, and our aim is to provide the highest quality of plants and service to our valued costumers. For an overvieuw of our companyand our production, we invite you to visit our website: www.cactusmania.it


Vivai Capitanio Stefano

Associati/Members

55

C.da Conghia 298 Monopoli (BA) Web: www.vivaicapitanio.it Email: info@vivaicapitanio.it Tel: +39 080 801720 Fax: +39 080 801236

Nel cuore della Puglia sorgono i Vivai Capitanio, specializzati nella produzione di piante ornamentali da esterno. In 25 anni di attività l’azienda ha incrementato sia il numero di specie coltivate che la superficie dedicata: oggi produce circa 400 varietà di piante in più di 30 ettari di vivaio all’aperto, ai quali si aggiungono 5 ettari di serre utilizzate per la propagazione, l’acclimatamento e la coltivazione di alcune piante sub-tropicali. Arbusti, cespugli, tappezzanti, alberi, alberelli, rampicanti e succulente, l’azienda copre da sempre l’intero ciclo di produzione: dalla propagazione alla vendita della pianta finita. Forme, colori e portamenti che rendono i giardini realizzati con le nostre piante delle piccole perle botaniche.

“Capitanio Stefano” is a nursery specialized in the production of outdoor ornamental plants which rises in the heart of Apulia. During 25 years of activity the company has improved both the number of species produced and the dedicated area: now, it produces about 400 varieties of plants along more than 30 hectares of outdoor nursery, together with 5 hectares of greenhouses used for propagation, acclimatization and cultivation of some sub-tropical plants. Shrubs, bushes, trees, small trees, ground cover, climbing and succulent plants ... the company covers the whole cycle of production all along: from the propagation to the sale of finished plants. Shapes, colors, and behaviors of plants make the gardens like small beads botanical plants.


56

Associati/Members

Caporalplant

S.P. 143 - Contrada Cefalicchio km 4 - 76012 - Canosa di Puglia (BT) Web: www.caporalplant.com Email: info@caporalplant.com Tel: +39 0883 614711 Fax: +39 0883 247006

Sfruttando il clima favorevole, ed assecondando il susseguirsi delle delle stagioni, l’azienda si è specializzata nella produzione di piante mediterranee da esterno . Grazie ai suoi 80 ettari di superficie offre un vasto assortimento di piante fiorite in vaso come: Lantana Camara, Solanum,Bouganville,Dipladenia,Polygala. Piante verdi come: Punica Granatum, Bamboo, Olea, Vitis e un importante assortimento di piante Aromatiche con misura e forme differenti. Altra qualità,ampia gamma di prodotti, ottimo servizio di logistica e professionalità degli operatori aziendali garantiscono elevati standard qualitativi. La ricerca continua di nuovi prodotti è uno degli obiettivi più importanti per essere sempre aggiornati e competitivi sul mercato. Taking advantage of the favorable climate of the Puglia region, and pandering the succession of the seasons, the company has specialized in the production of Mediterranean outdoor plants.With its 80 hectares Caporal Plant offers a wide assortment of flowering potted plants such as: Lantana Camara, Solanum, Bouganville, Dipladenia,Polygala. Green plants like:Punica granatum, Bamboo, Olea, Vitis an important range of Aromatic plants whit different sizes and shapes.Hight quality, wide range of products, excellent service and an expert staff guarantee Hight Quality Standards,The continuous search of new products is one of the most important aim tobe always update and competitive on the market.


Cicciari Vivai

Associati/Members

57

C.da Salicà Terme Vigliatore (ME) Web: www.vivaicicciari.it Email: info@vivaicicciari.it Tel: +39 090 9740391 Fax: +39 090 9740391

L’azienda Cicciari Vivai nasce per antica passione e amore per la natura nel 1970, grazie all’iniziativa del Signor Cicciari Salvatore e della Signora Siracusa Sebastiana, sino ad essere una delle più complete realtà del settore nella coltivazione di piante ornamentali e industriali. Oggi l’azienda possiede oltre 30.000 mq di vivai. Il clima, la posizione geografica e i terreni fanno si che nei nostri vivai vengano coltivate molte varietà di piante, in particolar modo olivi e agrumi adatti per l’allestimento dei giardini. La professionalità e la cura nello svolgimento del nostro lavoro ed il continuo impegno profuso nel soddisfare i clienti, hanno contribuito ad accrescere la stima e la fiducia nell’azienda permettendone l’inserimento nel mercato nazionale e internazionale. Per ogni varietà di piante l’azienda dispone di un grande assortimento in misure e forme, con disponibilità immediata.

The Cicciari Company was founded following an ancient passion and love for nature in 1970 thanks to the truly innovative spirit of Mr. Salvatore Cicciari and Mrs. Sebastiana Siracusa and it is now considered the most complete enterprise in the industry of the coltivation of industrial and decorative plants. At present the Company owns over 30.000 sqm of nurseries. Thanks to the climate, the geographical position and the soil, we can grow a wide variety and species of plants, especially olives and citrus which are ready to be transplanted in sea, plain and mountain gardens. The professionalism and care in doing our job and the continued commitment to satisfy the costumers have contributed to raise the esteem and trust in the company. The company owns a broad assortment of measures and shape for each species of plants, with immediate availability.


Via Bonellina, 57 - 51100 PISTOIA (ITALY) - Tel. 0039/ 0573.98311 - 15 linee r.a. Fax 0039/0573.983140 - www.agrariachecchi.it - info@agrariachecchi.it


Sponsor/Sponsor


60

Associati/Members

Compagnia del Lago Maggiore

Via Chimica 2 - 28924 Verbania Web: www.compagniadellago.com Email: cdl@compagniadellago.com Tel: +39 0323 496332 Fax: +39 0323 497341

COMPAGNIA DEL LAGO MAGGIORE continua una tradizione di passione e alta professionalità di vivaismo iniziata in Piemonte 150 anni fa all’epoca in cui venivano costruite centinaia di ville e splendidi giardini sulle sponde del Lago Maggiore e sulle coline delle Prealpi. Sulla traccia di questa buona scuola noi oggi coltiviamo 200 varietà di camelie e 60 varietà di azalee, rigorosamente nomenclate, in taglie da 2 a 2000 litri e di cui siamo gli specialisti europei. Oltre a questi due articoli principali offriamo arbusti e piante di origine giapponese che crescono bene nel nostro clima fresco e temperato come aceri, cornus, dafne, davidia, enkianthus,heptacodium, hydrangee, kalmia, osmanthus,pieris, rododendri, stewartia e styrax. Nella nostra azienda lavorano insieme persone di diverse lingue e paesi europei. COMPAGNIA DEL LAGO MAGGIORE spedisce le sue piante in tutta Europa

Compagnia del Lago Maggiore continues the tradition, passion and professionalism in agriculture which started here 150 years ago, at this time there were hundreds of Villas surrounding the beautiful costs of Lake Maggiore and her smaller counterparts. The search for new species and varieties coupled with passionate gardeners sparked an interest and culture still rigorously followed by us today. We grow 200 varieties of Camellia, 60 varieties of Azalea, named and labeled in sizes from 2lt – 2000lt, in this we are unique in Europe. As well as growing the above we also have in constant cultivation numerous varieties of flowering and ornamental shrubs and trees, which all adapt very well to our climate, Acer’s, Cornus, Dafne, Davidia, Enkianthus, Heptacodium, Hydrangea, Kalmia, Osmanthus, Pieris, Rhododendron, Stewartia, and Styrax. Our nursery ships plants to more than 18 European countries. Always with the objective to go further . . .


Co.Vi. Sa.

Consorzio Vivaistico Salentino

Associati/Members

61

Sede legale: Via Francesco Minerva, 07 - Cap. 73100, Lecce Sede operativa: Contrada Strafella, s.n.c. - Cap. 73045, Leverano Web: www.covisa.it Email: edengreen.verdesca@libero.it (Presidente Co.Vi.Sa.) Cell: +39 3476246024 (Presidente Co.Vi.Sa.) Email: info@covisa.it Email: direzione@covisa.it Tel: + 39 3926765494 (Consorzio)

Co.Vi.Sa. è stato fondato nel 2009 da un gruppo di aziende vivaistiche salentine con un’esperienza vivaistica tramandata da diverse generazioni. Il Co.Vi.Sa. ha sede nel Salento, terra dove il clima e il terreno offrono la possibilità di produrre numerose specie mediterranee. Le aziende consorziate sviluppano una superficie di produzione pari a circa 30 ettari in parte per colture in pieno campo, in parte per coltivazioni in serra. Il consorzio è specializzato nella produzione di piante mediterranee quali cappero, mirto, melograno e numerose specie forestali.

Co.Vi.Sa. was founded in 2009 by a group of nurseries with experience handed down from generation to generation. The Co.Vi.Sa. headquartered is in Salento, where the temperature and soil provide the ability to produce many Mediterranean species. The associated companies aredeveloped in a production area of around 30 hectares in indoor and outdoor cultivation. The consortium is specialized in the production of Mediterranean plants such as caper, myrtle, pomegranate and many forest species.


62

Associati/Members

Vivai D’Adda Gianpietro

Via Leonardo da Vinci, 17 Pognano (BG) Web: www.vivaidadda.it Email: info@vivaidadda.it Tel: +39 035 4829129 Fax: +39 035 4501230

L’azienda fonda le sue radici nel 1975 nella bassa bergamasca. In pochi anni diventa un punto di riferimento sul piano nazionale e internazionale nella coltivazione e nella vendita di prodotti florovivaistici di primo livello. L’avvio di numerosi contatti in Spagna ha permesso di offrire al mercato il meglio delle piante mediterranee in zolla, in vaso e da campo. Ogni pianta dei nostri vivai viene coltivata e cresciuta con grande cura da personale specializzato e tutti i processi di lavorazione seguono standard rigorosi. La continua evoluzione dell’azienda rappresenta una componente essenziale del proprio carattere anche grazie a tecnologie e strumenti all’avanguardia applicati sempre nel massimo rispetto della natura garantendo un rapporto qualità/prezzo.

The company born in 1975 in the “bassa bergamasca”, in Lombardia. In a few years become a landmark on the national and international levels in the cultivation and sale of horticultural products of the first level. The implementation of numerous contacts in Spain allowed to offer the best of Mediterranean plants in clod, pots and field. Each plant of our nurseries is grown with great care by trained personnel and all processes follow strict standards. The continuous evolution of the company is an essential component of his character thanks to tools and technologies applied always with the utmost respect of nature providing a quality / price ratio. We offer the best specimens of the species that make up the Mediterranean landscape.


Vivai De Laurentiis

Associati/Members

63

C. da Cipollaro, 24 Casoli - (CH) Web: www.vivaidelaurentiis.com Email: info@vivaidelaurentiis.com Tel: +39 0872 982326 Fax: +39 0872 993657

L’Azienda nasce nel 1929, con la denominazione Cav. Francesco De Laurentiis Vivai Piante e Viti; negli anni, ha subito numerosi ampliamenti; introducendo nella produzione numerose varietà di piante ornamentali. Un microclima favorevole ai confini del Parco Nazionale della Maiella, assicura l’eccellente qualità dei prodotti. Per la produzione in vaso è dotata di un impianto all’avanguardia che permette di realizzare miscele personalizzate di terriccio di alta qualità per ogni singolavarietà di piante. La nostra Azienda è specializzata nella produzione in vaso da 3 a 18 litri di conifere, conifere nane e cespugli in varietà. Coltiviamo senza metodi di fertirrigazione, usando solo terricci biocompatibili con concimazioni a cessionecontrollata non inquinanti e irrighiamo con acqua pura di sorgente con sistemi che ottimizzano lo spreco dell’acqua.

The Company was born in 1929, under the name of Cav. Francesco De Laurentiis Plants and Grapewines Nursery; with the passing of the years it has gone through a great enlargement introducing many kinds of ornamental plants in the production. The favorable microclimate, on the borders of Maiella National Park, ensures the excellent quality of the products. For the in-vase production De Laurentiis Nursery is provided with a cutting edge system able to make customized mixtures of high quality topsoil for any single kind of plant. Our Company is specialized in the in-vase production from 3 to 18 liters of conifers, miniature conifers and varieties of bushes. We grow plants without using fertigation methods, only using biocompatible topsoils with controlled-release non-pollutant fertilizations, and we water with pure spring water with systems helping optimizing water wastes.


64

Associati/Members

Vivai De Nicolo

Sede legale: S.P. Terlizzi-Molfetta,3 Sede operativa: C.da Pozzo Schettini 70038 TERLIZZI (Bari) Web: www.vivaidenicolo.com Email: info@vivaidenicolo.com Tel: +39 349 5402544 – +39 327 4015297

Una realtà che ha messo radici da oltre 30 anni... Terlizzi, piccolo comune a pochi chilometri a nord di Bari. Qui in soli 2.000 mq di terra sorgeva quello che oggi ci rende ampiamente fieri e soddisfatti. A distanza di anni, siamo orgogliosi di mostrare il nostro “fiore all’occhiello”: un CENTRO FLOROVIVAISTICO esteso su una superficie di 50.000 mq di cui 35.000 coperti da serre e 15.000 da ombrai; il tutto suddiviso in 4 aree distinte per specie. Produciamo piante da ricoltivare, disponibili in alveoli e vasi da cm. 7x7 o di diametro 12 e 14, oltre ad alberelli ed astoni in vasi di diametro rispettivamente di cm. 12 e 20. Inoltre, personale altamente specializzato e appropriate tecniche di coltivazione, consistenti in controlli e selezioni di piante madri resistenti, permettono di ottenere un prodotto finale qualitativamente eccellente che ci contraddistingue nel settore. Con grande attenzione e serietà professionale, curiamo nell’immediato ogni richiesta di preventivo e di commesse, grazie anche al nostro sito web continuamente aggiornato. L’avanzata tecnologia dei cicli produttivi, soddisfa in tempi brevissimi qualunque necessità di mercato nazionale ed internazionale. A business with over 30 years of experience Established on 2,000 m2 of land in Terlizzi, a small town a few kilometers north of Bari, our firm today has become an enterprise that makes us proud and pleased. After many years, we are pleased to introduce our latest innovation, a FLOWER AND PLANT NURSERY CENTER that now extends over 50,000 m2, with 35,000 m2 of greenhouses plus 15,000 m2 of shade houses divided by species into four separate areas. We produce plants for re-cultivation, available in plugs or 7x7 cm pots, or 12- and 14-cm diameter pots in addition to saplings and striplings in 12and 20-cm diameter pots, respectively. In addition, our highly specialized personnel, proper cultivation techniques, and continual auditing and selection of the hardy mother plants result in a high-quality final product that makes us stand out in the industry. With great care and professionalism, we take care immediately of all quotation and order requests, thanks to our constantly updated website. The advanced technology of our production cycles satisfies any national and international market need within a very short time.


Piante Faro

Associati/Members

65

Strada Provinciale 117 Carruba di Giarre (CT) Web: www.piantefaro.com Email: piantefaro@piantefaro.com Tel: +39 0957 780511 Fax: +39 0957 780599

Nata circa 40 anni fa, dall’estro e la passione del fondatore Venerando Faro, la Piante Faro è azienda leader in Europa per la produzione e commercializzazione di piante mediterranee, subtropicali e per climi aridi. La Piante Faro ha sede in Sicilia, isola che si trova al centro del mar Mediterraneo e che gode di un clima temperato grazie al quale è possibile produrre a condizioni vantaggiose e con risultati qualitativi superiori rispetto a tutto il resto d’Europa. La produzione si estende su una superficie di 600 ettari di cui una meta è dedicata alla produzione in contenitore e la restante metà alla produzione in piena terra. Inoltre abbiamo realizzato 40 ettari di serre per una produzione di “alta qualità”. Founded 40 years ago, by the inspiration and the passion of Mr. Venerando Faro, Piante Faro is the leader in Europe for the production and sales of Mediterranean, sub-tropical and for arid area plants. Piante faro takes place in Sicily, an island in the heart of the Mediterranean sea and enjoys advantageous conditions and gives better results than in other parts of Europe. The production area covers 600 hectares of which half is dedicated to plants grown in pots while the rest are in the open ground. 40 hectares are currently under conversion to glasshouses for high quality production.


66

Associati/Members

Floras

Società Consortile Agricola a.r.l.

S.P. 234 km 38.680 C.da Roccosanto - 70037 - Ruvo di Puglia (BA) Email: info@florassrl.it Tel: +39 080 36025531 Fax: +39 080 2142313

FLORAS Società Consortile Agricola a.r.l. nasce dalla volontà di un gruppo di floricoltori che ha deciso di concentrare le proprie energie nella specializzazione produttiva di pochi articoli, ottimizzare il know-how aziendale e conseguire importanti economie di scala. Per la commercializzazione si è avvalsa di un organismo meglio strutturato presso la sede di un associato, in grado di soddisfare a pieno una clientela sempre più esigente. Dall’unione delle forze, produttive e commerciali, si è ormai consolidata una realtà in grado di offrire un servizio non comune, capace di soddisfare una clientela in espansione, particolarmente attenta alla qualità, alla competitività dei prezzi e alla gamma dei prodotti, il tutto completato da trasporto rapido, continuo e affidabile.

FLORAS Società Consortile Agricola a.r.a. (Agricultural Cooperative Society), was founded by a group of florists who decided to focus their energies on few floricultural products, so that they could improve their know-how and reach significant economies of scale. Through sharing productive and commercial forces and entrusting the sale and the marketing to one specific office, the company can fully satisfy the increasing and demanding clientele. Floras is nowadays a solid economic entity that offers quality, competitive prices, a composite range of products and a fast delivery service.


Florovivaistica del Lazio

Associati/Members

67

Via Appia Antica 172 Roma Web: www.florovivaistica.com Email: info@florovivaistica.com Tel: +39 06 7840911 Fax: +39 06 786675

E’ nella suggestiva cornice della via Appia Antica, a pochi metri dal Mausoleo di Cecilia Metella e dalle Catacombe di San Sebastiano, che la Florovivaistica del Lazio nasce nel 1978, con l’obiettivo di dar vita a una moderna azienda nel settore della progettazione, realizzazione e manutenzione degli spazi verdi. In 35 anni di intensa attività la Florovivaistica ha conquistato e consolidato una posizione di rilievo sul mercato nazionale grazie alla varietà e qualità delle specie commercializzate e alla competenza di tecnici qualificati, conseguendo importanti riconoscimenti. La gamma delle attività è ampia, completa di ogni specializzazione propria del settore florovivaistico, senza dimenticare il servizio di allestimento con piante ornamentali in noleggio. Il moderno garden, ospita oltre alla sede, l’esposizione e la vendita delle piante ornamentali da appartamento e da giardino, di ogni articolo per il giardinaggio, degli arredi da esterno. E dal 2016 le attività di svolgono anche nel nuovo grande vivaio, tre ettari, completo di serre calde e fredde in località Tor Carbone Roma. The FLOROVIVAISTICA DEL LAZIO was born in 1978 as the initiative of a number of entrepreneurs and workers in the Rome area, with the aim of creating a modern company carrying out the design, construction and maintenance of green areas. Important recognition has been won. The range of activities is wide, including every specialisation in the market garden sector. From the maintenance of parks, gardens and sports’ facilities, to major pruning and operations of naturalistic engineering and plant protection: integrated biological pest management, insect and fungal treatment and red weevil pest of palms. The modern garden, hosts the exhibition and sale of ornamental plantsfor apartment and garden, as well as being the company headquarters.And since 2016 the company business is managed even in the new, large (3 hectares) plant nursery, with cold and heated greenhouses, located in Tor Carbone (Rome).


68

Associati/Members

Giorgio Tesi Group

Giorgio Tesi Group The Future is Green

Via di Badia, 14 Pistoia (PT) Web: www.giorgiotesigroup.it Email: info@giorgiotesigroup.it Tel: +39 0573 530051 Fax: +39 0573 530486

La Giorgio Tesi Group è una delle aziende vivaistiche leader in Europa per produzione di piante ornamentali, dimensioni e superficie coltivata. Oltre alla sede di Pistoia, capitale europea dei vivai, l’azienda possiede altre 4 filiali per oltre 500 ettari di superficie. Il Gruppo produce tutte le specie e le varietà di piante che richiede il mercato europeo ed extra europeo, dalle giovani piante agli esemplari di grandi dimensioni, dalle forme geometriche agli alberi per le città e i viali, piante per i garden center e la grande distribuzione, per tutte le zone climatiche, per le varie tipologie di aree a verde pubblico e privato. Oltre 700 varietà di piante coltivate, 2milioni e 700 mila piante in produzione, 2500 clienti in tutto il mondo, oltre 2milioni di piante vendute ogni anno in 59 paesi, con l’85% del fatturato all’estero. The Giorgio Tesi Group is one of the leading plant nurseries in Europe for the production of ornamental plants and surfaces and dimensions cultivated. Other than the Headquarters in Pistoia, the European capital of plant nurseries, the company possesses a further 4 branches for more than 500 hectares of surface. The Tesi Group produces all species and varieties of plants that the European and international markets request, from young plants to specimens of large dimensions, from geometric forms to trees for cities and boulevards, plants for the garden centre and large distribution, for all of the climactic zones, and for the various typologies of public and private terrain. It cultivates over 700 varieties of plants with 2.7 million plants in production for 2500 customers worldwide. Over 2 million plants are sold each every year in 59 countries, with 85% of our sales abroad.


Giuranna Group

Associati/Members

69

Verde Giuranna di Giuranna Alessio Mauro Contrada Inciana’ - 73052 Parabita (Le) Web: www.vivaigiuranna.com Email: info@vivaigiuranna.com Tel/Fax: +39 0833 - 594242

Il Gruppo Giuranna muove i suoi primi passi verso la fine degli anni ’70 a Parabita (Le). Nasce col preciso intento di offrire un servizio, serio ed efficace, attraverso un’ampia gamma di prodotti garantiti ed esclusivi, frutto di una costante ricerca e di un continuo miglioramento. Il gruppo si pone sul mercato attraverso la proposta di due principali linee di servizi: “Vivai Giuranna”, leader nel settore della florovivaistica (produzione e vendita) e “Verde Giuranna”, specializzata nella progettazione e manutenzione del verde pubblico e privato. Una completa valorizzazione del verde che si perfeziona nella puntualità e precisione dei servizi, apprezzati da Università e Centri di Ricerca con i quali sono stati instaurati rapporti di collaborazione. Personale altamente qualificato segue direttamente la produzione e la vendita dei prodotti, conferendo ad ogni intervento un tocco originale ed inconfondibile. Nei vivai di Contrada Incianà viene messo a punto un programma di sviluppo aziendale dalle finalità ben precise: cogliere al volo i cambiamenti del settore per interagire al meglio con il mercato. In questo modo si riesce a soddisfare ogni esigenza dei clienti per quanto riguarda la creazione e la modifica di giardini oppure la coltivazione di piante in contenitore ed in campo. Un assoluto amore verso le piante stimola continuamente il nostro impegno a ricercare ed impegnare le tecniche più avanzate per ottenere la produzione ottimale di differenti varietà, distribuita su una superficie di notevole espansione territoriale. Attente valutazioni del terreno e dell’ambiente circostante consentono di ricreare l’atmosfera più adatta per parchi, giardini, terrazzi. Un servizio di consulenza completo, che cura non solo l’aspetto estetico ma anche quello salutistico, attraverso interventi di manutenzione ordinaria e straordinaria che restituiscono il giusto ordine al relativo contesto. The Gruppo Giuranna took its first steps towards the end of the 1970s in Parabita (Le). The group has two major service lines on the market: “Vivai Giuranna”, a leader in the floriculture industry (production and sales), and “Verde Giuranna”, specializing in the design and maintenance of public and private green areas. A very specific business development program has been developed at the Contrada Incianà nurseries, one which seeks to take advantage of the industry’s market opportunities in the best way possible. The complete valorization of our greenery has been perfected in our timely and thorough services, which are valued by the universities and research centers with which cooperative relations have been established.


70

Associati/Members

Glionna Vivai

GLIONNA VIVAI P.zza S. Maria Assunta nº5 85020 Gaudiano di Lavello (PZ) Web: www.glionnavivai.it Email: glionna@glionnavivai.it Tel: +39 0972 82043/82921 Fax: +39 0972 82047

Nell’alta Basilicata, a Gaudiano di Lavello in provincia di Potenza, è insediata ormai da molti anni la Glionna Vivai, una moderna azienda basata sull’unione tra la professionalità e la tecnologia, tra la passione per il lavoro e l’ attenzione alle esigenze del cliente e fortemente orientata al mercato. L’ azienda nasce nel 1992, oggi si sviluppa su una superficie di 500.000 mq, di cui 25.000 mq di superficie coperta, serre e ombreggiamenti, 40.000 mq di piazzali per coltivazioni in vaso e 420.000 mq di superficie a pieno campo. Nel 2002, inoltre, dalla volontà di implementare ed esplicitare le capacità professionali in materia ambientale ed ornamentale, nasce la Giardini e Ambiente Srl, i principali settori di operatività riguardano la realizzazione di opere di ingegneria naturalistica, di opere a verde e di sistemazioni idraulico-forestali per la difesa del suolo e la riqualificazione ambientale.

In high Basilicata, in Gaudiano di Lavello in the province of Potenza, it is established for many years the “Glionna Vivai”, a modern company based on union between professionalism and technology, passion for work and attention to customer needs and with a stronger market orientation. The company was founded in 1992, today is spread over an area of around 500.000 sqm, of which 25.000 sqm indoor, greenhouses and shading, 40.000 sqm in pots and 420.000 square meters in outdoor cultivation. In 2002, by the will of implement and explain the skills on the environment and ornamental matters, born “Giardini e Ambiente Srl”: the main areas of operation include natural engineering works, hydraulic-forestry works for the conservation of soil environment.


GreenItaly coast

Associati/Members

71

S.P. 59 km 4,270 Porto Cervo (OT) Web: www.greenitalycoast.com Email: amministrazione@greenitalycoast.com Tel: +39 0789 98682 Fax: +39 0789 98682

Dall’inizio degli anni ‘70 la famiglia Ruzittu è un riferimento di primo piano nel settore del paesaggio, Robert Ruzittu ed il gruppo Greenitaly Coast hanno progettato e costruito alcuni giardini residenziali, commerciali e pubblici più rappresentativi della zona Costa Smeralda e non solo. Greenitaly Coast serve i suoi clienti come general contractor, lavorando con le nostre squadre specializzate per tutti le nostre installazioni. Non c’è nessun lavoro troppo grande o troppo piccolo che non siamo disposti ad intraprendere.

Since the early 1970’s the Ruzittu Family has been a leading player in the Landscaping business, Robert Ruzittu and the Greenitaly Coast group have designed and built some most iconic residential, commercial and public gardens in the Costa Smeralda area and abroad. Greenitaly Coast serves its clients as a general contractor, working with our own construction crew for all our installations. There is no job too large or too small that we are unwilling to undertake.


72

Associati/Members

Ideaverde

Strada Tuderte 174 Perugia (PG) Web: www.vivaiideaverde.it Email: mail@vivaiideaverde.it Tel: +39 075 388569 Fax: +39 075 3887568

L‘azienda nata nel 1992 si estende su una superficie di 30 ettari di cui 5 utilizzati per la radicazione in vaso e circa 25 per la coltivazione in piena terra. La nostra ubicazione nella fertile piana di Perugia ci ha permesso di sviluppare la coltivazione d’alberature mediterranee in cui trovano ampio spazio il Cipresso (Cupressus sempervirens pyramidalis) differenziato per clone, in cui le caratteristiche genetiche e produttive vengono garantite da un rigido disciplinare di qualità, ed il Leccio (Quercus ilex) coltivato nelle forme ad albero, cono e cespuglio. Crediamo che la produzione di piante di primissima qualità sia il futuro per la crescita della nostra azienda e del florovivaismo europeo. Cipresso nero: Clone Sancorey-Obelisco-Totem Quercus ilex, pubescens, robur-Viburnum tinus–Pinus nigra, sylvestris.

The company started in 1992, it has developed on a surface of 30 hectares on the fertile Perugia plain, divided as follow: 25 ha on soil cultivation and 5 ha for pot cultivation of transplanted plants. Our production consists mostly in Mediterranean trees, Cypress (Cupressus sempervirens pyramidalis) clone diff ery market. Cupressus semp.Stricta: Clone Sancorey-Obelisc-Totem Quercus ilex,pubescens,robur-Viburnum tinus–Pinus nigra,sylvestris.


Piante Imbesi

Associati/Members

73

Via Maceo, 316 Bis 98050 Terme Vigliatore (Messina) - Italy Web: www.pianteimbesi.com Email: tonino.imbesi@gmail.com Tel. /Fax: +39 0909781987

Piante Imbesi è un’azienda giovane e dinamica specializzata nella produzione di piante ornamentali di agrumi e olivi, nonché nella commercializzazione di piante tipicamente mediterranee. Posizionata all’interno di un territorio ad alta vocazione vivaistica, l’azienda si sviluppa su di una superficie di circa 40.000 m2, in continua crescita, di cui più della metà coperta con tunnel. La profonda integrazione nel territorio, la fitta rete di collaborazioni in atto e la spiccata vocazione all’internazionalizzazione contraddistinguono l’azienda dotandola dei migliori presupposti per una duratura crescita. I nostri prodotti di punta sono: Limone, Kumquat, Calamondino, Arancio, Mandarino, Clementino, Pompelmo, Lime Verde, Lime Purcha, Lime Caviar, Hystrix Combawa… Ulivo.

Our young, dynamic company specialises in growing ornamental citrus and olive plants and in marketing typically Mediterranean plants. Located within a plant nursery district, Piante Imbesi nursery covers an area of approximately 40,000 square metres, over a half of which are covered with tunnel greenhouses, and which is continuously on the increase. Its deep integration into the surrounding area along with a dense distribution network in action, and its tendency towards internationalisation are the company’s strong points, providing the best conditions for lasting growth. Moreover, combining standard items with niche products has boosted our added value in terms of product diversification, making it possible for our business to gain a powerful image in the European markets. Our products spotlight: Lemon, Kumquat, Calamondin, Orange, Mandarin, Clementin, Grapefruit, Green Lime, Lime Purcha, Lime Caviar, Hystrix Combawa… Olive.


74

Associati/Members

Vivai Imperatore

S.S. Casilina km 189,900 Pignataro Maggiore (CE) Web: www.vivaiimperatore.it Email: info@vivaiimperatore.it Tel: +39 0823 871350 Fax: +39 0823 654574

Nel 1870 Gennaro Imperatore dà vita, a Napoli, ad una piccola azienda florovivaistica a conduzione familiare. Le poche disponibilità economiche di allora non arginano però i tanti sogni del giovane imprenditore che, in pochi anni, riesce a diventare uno dei pochi fornitori della Real Casa. Oggi i “Vivai Imperatore” continuano la loro rigogliosa attività su oltre 70 ettari di terreno, sostenuti dal benevolo clima casertano e dalla sapiente guida dei fratelli Antonio, Gennaro, Giovanni e Vincenzo. L’attività di produzione è interamente concentrata nella provincia di Caserta, dove sono dislocati oltre dieci siti dediti alla coltivazione. La commercializzazione avviene, infine, presso l’azienda madre in Pignataro Maggiore. In 1870 Gennaro Imperatore started a small family green house farm in Naples. Despite few money resources, the small businessman didn’t stop his daydreaming: in a few years he succedeed in becoming one of the few providers of the Royal Family. Nowadays “Vivai Imperatore” continue their flourishing activity on 70 hectares and more, thanks to the mild climate of their land near Caserta and skillfully lead by Antonio, Gennaro, Giovanni and Vincenzo, the Imperatores’ brothers. The plant production is held in Caserta’s province, where more then ten sites are located and completely devoted to plants growing. Selling is in the head office in Pignataro Maggiore (Ce).


Innavoflora Vivai s.s.

Associati/Members

75

S.P. 59 km 3.00 loc. Petralonga 07021 Porto Cervo Arzachena (OT) Web: www.innavoflora.com Email: info@innavoflora.com Tel: +39 0789 98712 Fax: +39 0789 98717

La società INNAVOFLORA ha acquisito una lunga esperienza produttiva nel ramo del florovivaismo, della progettazione e realizzazione di ville, giardini e parchi. Ha iniziato la sua attività nel 1966 e la sua struttura tecnica ed operativa è cresciuta in modo esponenziale fino ad oggi. L’azienda è composta da tre siti produttivi. La struttura operativa della società, è suddivisa secondo le esigenze progettuali e produttive, in base alle specializzazioni necessarie nei vari settori ed alle necessità di produzione. Le varie tipologie richiedono personale diversamente qualificato che sa operare in sintonia tra i vari reparti, per il raggiungimento di un prodotto finale di sicuro affidamento, che risponda in pieno alle esigenze del cliente.

INNAVOFLORA company has acquired great production experience in the nursery gardening, design and realisation of villas, gardens, and parks sector. Its activity started in 1966 and its technical and operative structure has grown exponentially up to today. The company is composed of three production sites. The operative structure of the company is divided according to the design and production needs and specialisations necessary in the various sectors, as well as the production necessities. The various typologies require differently skilled personnel that know how to operate in harmony in the various departments for the achievement of a reliable end product, which completely satisfies the client’s requirements. Design, realisation and maintenance of green areas, parks, gardens and terraces, phytosanitary treatments, recovery and pruning of historical and rare plants, irrigation systems, lawns and lawn turf rolls.


76

Associati/Members

Innocenti Rolando & Figli

via Toscana, 143 - 51100 Pistoia (PT) Italy Web: www.pianteevivairolandoinnocenti.com Tel: +39 0573 531222 Fax: +39 0573 532038

Passione per il verde, cura del dettaglio, esperienza e professionalità. Tutto questo è Rolando Innocenti, azienda leader nel settore del viviamo a Pistoia, città nel cuore della Toscana. Nei suoi cinquanta anni di esperienza l’azienda è cresciuta adottando le più innovative tecniche di coltivazione per garantire ai propri clienti un prodotto di qualità eccellente. Oggi produce una vasta varietà di piante ornamentali coltivate in vaso ed in piena terra negli oltre 80 ettari di vivai di proprietà. Esporta in diversi paesi nel mondo e fornisce assistenza e servizi specializzati pre e post vendita. La visita dell’azienda Rolando Innocenti è un’esperienza emozionale unica e necessaria nella scelta delle piante per la giusta realizzazione dei vostri spazi verdi. L’azienda ha sperimentato e sviluppato il potere che ha il verde nel trasformare uno spazio; che siate principianti o giardinieri esperti, il team dell’azienda può aiutarvi con impianti selezionati, con cura e con stile in modo da poter creare l’oasi e l’ambiente che avete sempre sognato. Un ambiente che vi ispiri ogni giorno.

A passion for greenery, care for details, experience and professionality. The Rolando Innocenti nursery Centre is all of this. It is a leader in the greenhouse sector in the city of Pistoia, in the heart of Tuscany. With fifty years of experience, the company has developed adopting the most innovative growing techniques so as to be able to guarantee products of excellent quality for its customers. Today it produces a vast variety of ornamental plants, grown both in pots and in beds, on over eighty hectares of greenhouses. t exports to different countries all over the world and offers assistance and specialized services both pre- and post- sales. A visit to the Rolando Innocenti Garden Centre is a unique, emotional experience and necessary when choosing plants for a proper arrangement of your greenery. The company experienced the power a little greenery can have in transforming a space; whether you’re a novice or experienced gardener, our team can help you with plant selection, care and styling so that you can create the oasis you’ve always dreamed of. An environment that inspires you daily.


Lambo

Associati/Members

77

S.P.87 “Giuseppina” Km24,225 Solarolo Rainerio (CR) Web: www.lambo.it Email: info@lambo.it Tel: +39 0375 311038 Fax: +39 0375 311039

La progettazione, la realizzazione e la manutenzione di un giardino richiedono una molteplicità di competenze, una struttura operativa efficiente e una vocazione alla progettazione in team. Noi ci proponiamo ai progettisti come partner globali, General Contractor, per offrire tutti i servizi indispensabili al successo di un progetto. La Lambo srl è stata fondata nel 1989 e si è sempre distinta per la conoscenza del mercato internazionale commerciando e introducendo nuove varietà di piante nel mercato nazionale. Nel 1999 entriamo nel mondo dei software per la progettazione. Nel 2009 mettendo a frutto le nostre conoscenze nel campo botanico e le nostre relazioni coi progettisti diventiamo General Contractor unendo tutta la filiera realizzativa del verde. Tra i molti nostri interventi segnaliamo il giardino della Ambasciata italiana a Mosca, importanti Ville sul Lago Maggiore e il progetto in corso alla Reggia di Venaria Reale.

The design, development and maintenance of a garden of any size, shape and function, requires the skills of a proficient, professional and close design/ landscaping team. We, at LAMBO s.r.l., are aware of the complexity involved in the undertaking of such projects and offer tailormade services to fulfill your needs. The LAMBO s.r.l. was founded in 1989 and has always been synonymous in Italy and abr oad with appreciation and reliability because of its love for tradition, innovation and quality. In 1999 we entered the world of software design. In 2009, embracing our botanical knowledge and professional network, we became the GENERAL CONTRACTOR. Our many successes include the Italian Embassy in Moscow, major gardens on Lake Maggiore and our latest project at the Royal palace of Venaria, Turin.


78

Associati/Members

Luna Appalti

Via Kennedy J. F. - 00038 Valmontone (RM) Email: lunaappalti@libero.it Tel/Fax: +39 06 9598486

La realizzazione di un giardino “Green Italian Style” che sia unico nel suo genere richiede esperienza, competenza, professionalità e passione per il verde. Caratteristiche che possiede Luna Appalti, leader nel proprio settore di appartenenza. La società ha realizzato importanti progetti di aree verdi urbane, parchi e giardini sia in Italia che all’estero, costruendosi un bagaglio di conoscenze e competenze che mette a disposizione della committenza. Questa azienda è in grado di offrire un servizio completo, dalla progettazione, alla direzione dei lavori, fino alla fornitura del verde e dei servizi accessori, quali l’irrigazione di vitale importanza per la cura di uno spazio verde. Importanti partnership assicurano alla committenza ogni servizio utile per realizzare sia un piccolo giardino sia una grande opera a verde, in Italia e all’estero. Luna Appalti: azienda specializzata nella progettazione, realizzazione e manutenzione di spazi verdi, pubblici e privati. Numerosi i progetti eseguiti in Italia, in Europa e nel resto del mondo. The construction of a unique “Green, Italian Style” garden requires experience, expertise, professionalism, and a love for plants. These qualities are owned by Luna Appalti, a prestigious Italian brand, leader in its sector. The society has carried out important projects for urban green areas, parks, and gardens in Italy and abroad, building a wealth of knowledge and expertise that are made available to the client. The company offers a complete service, from design to construction management, up to supplying plants and such additional services as irrigation, vitally importance in caring for a green area. Important partnerships ensure the client receives all services useful to the creation of both small gardens and large parks, in Italy and abroad. Luna Appalti: a company specializing in the design, construction, and maintenance of public and private green spaces, with numerous projects completed in Italy, Europe and the rest of the world.


Vivai Masetti Sabino

Associati/Members

79

Via Bassa Della Vergine 214/C Pistoia (PT) Web: www.vivaimasetti.it Email: info@vivaimasetti.it Tel: +39 0573 380274 Fax: +39 0573 382545

La “Vivai Piante Masetti Sabino s.s.a.” è un’azienda di produzione di piante ornamentali da esterno fondata alla fine degli anni ’60 da Sabino ed attualmente condotta da due dei suoi figli, Daniele e Gianna. La sede, e tutti gli appezzamenti coltivati sono situati a Pistoia, luogo privilegiato per la coltivazione di piante ornamentali da esterno, dove tradizione ed innovazione si fondono nella continua ricerca di un prodotto sempre più rispondente alle esigenze del cliente finale. La filosofia di questa azienda si basa sulla creazione di un prodotto finito, la pianta adulta, che sia esteticamente armonica, sana e ben formata. Tutto questo significa continuo controllo dei principi nutritivi, regolari interventi di potatura, pratiche agronomiche che salvaguardino il nostro terreno (il bene più prezioso), trapianti ogni tre-quattro anni ed una continua attenzione verso le innovazioni tecnologiche, commerciali e colturali.

“Vivai Piante Masetti Sabino s.s.a.” is a company that produces ornamental outdoor plants. Founded at end of the 1960’s by Sabino, it is currently run by two of his children, Daniele and Gianna. The company site and its plots are situated in Pistoia, where the terrain is ideal for the cultivation of ornamental outdoor plants in which tradition and innovation merge in a continuous search for a product that responds to the needs of the client. The philosophy of this company is based on the creation of a adult plant, that has to be aesthetically harmonious, healthy and well developed. All of this means continuous control of the nutrient principles, regular interventions of pruning, agronomical practices that safeguard our terrain transplanted every three or four years, as well as a continuous attention towards technological, commercial and cultural innovations in the industry.


80

Associati/Members

Milazzoflora

Contrada Grazia – 98057 Milazzo (ME) – Italy Web: www.milazzoflora.it E-mail: info@milazzoflora.it Tel/Fax: + 39.090 929 62 93

Milazzoflora riunisce alla data odierna, 21 produttori del territorio della piana di Milazzo. Il florovivaismo nella piana di Milazzo nasce alla fine degli anni settanta come naturale conseguenza della crisi della viticoltura e dell’orticoltura, ma soprattutto, all’intraprendenza ed al coraggio pionieristico di alcuni produttori orticoli che hanno creduto nello sviluppo di un nuovo comparto agricolo. Grazie all’esperienza acquisita negli anni e le diverse tipologie colturali adottate le nostre produzioni vengono colloc ate con soddisfazione sui mercati nazionali e internazionali. Le produzioni tipiche dei vivai membri sono piante afferenti a famiglia, generi e specie diversi ma tutte coltivate in vaso in diverse forme e tipologie come olivi, agrumi, grevillea, polygala, cytisus, bougainvillea, oleandro, mimosa, leptospermum, mirto, kentia, gardenia, chamaedorea, mandevillea, sundaville, plumeria, stephanotis, ed un’ampia offerta di palme e piante ornamentali e da frutto subtropicali.

Milazzoflora embraces at today’s date, 21 nurseries of an area in the northern Sicily including Milazzo plain territory. Nurseries in that area were born and developed at the end of the seventies as a natural consequence of the crisis of viticulture and horticulture, but above all, for the pioneering initiative and courage of some horticultural producers who believed in the development of a new agricultural sector. With the experience gained through the years and with the various cultivation introduced, our productions are placed with satisfaction into internal and abroad markets. The typical products of nurseries members are plants belonging to different family and species, but all grown in pots in different shapes and types such as olive trees, citrus, grevillea, polygala, cytisus, bougainvillea, oleander, mimosa, leptospermum, myrtle, kentia, gardenia , chamaedorea, mandevillea, Sundaville, plumeria, stephanotis, and a wide range of ornamental and fruit trees and subtropical plants.


Oasi Vivai Piante

Associati/Members

81

Via Val Di Foro,32 66010 Ripa Teatina Chieti. Web: www.oasivivaipiante.com Email: oasivivaipiante@tin.it Tel: +39 0871 398006 Fax: +39 0871 398006

OASI VIVAI PIANTE nasce nel 1987 come piccolo vivaio e in breve tempo, si e’ trasformato in una realtà’ nel settore della produzione di Giovani Piante Ornamentali. L’azienda che si estende su 6500 mq di strutture climatizzate, 48000 mq di piazzali di coltivazione e 50000 mq di piantagione in campo, si pone al vertice della filiera di produzione, poiché’ propaga per talea piante ornamentali, prontamente utilizzabili da vivaisti che coltivano o commercializzano a loro volta le piante pronte. Con un’esperienza quasi trentennale, riusciamo a moltiplicare, in tempi rapidi, piante di nuovo interesse per accontentare specifiche richieste di clientele sempre più’ attente. Produciamo per voi giovani piante in vaso 7x7 provenienti da alveoli che radichiamo nelle nostre serre; piante forti, accestite, selezionate e cresciute in piena aria. OASI VIVAI PIANTE was born as a small nursery garden in 1987 and in a short time it became an important reality in the field of the production of young ornamental plant. The farm, which is composed of 6500 mq of conditioned structures, 48000 mq of cultivation yards, and 50000mq of cultivation fields, is at the top in the production chain, because it uses the cuttings-propagation method for ornamental plants that nurserymen can immediately cultivate or commercialize for theirselves when they are ready. Thanks to our almost-30 years experience, we are able to multiply quickly new interestplants, in order to satisfy the specific requirments of customers who are more and more mindful. We produce for you young plants in 7x7 pots, coming from seed cells that we root in our greenhouses; strong plants, tufted, selected and grown in the open air.


82

Associati/Members

Primavita Soc. Agr

Sp. 56 Molfetta/Ruvo km 3,1000 70056 - Molfetta (Ba) Web: www.primavita.it Email: info@primavita.it Tel: +39 080 3385262 Fax: +39 080 2220908 Cataldi Domenico - Resp. Produzione +39 320 8578780 Lusito Marco - Resp. Amministrazione +39 327 2137447 De Palma Gianfranco - Resp. Commerciale +39 340 9166848 La nostra giovane realtà imprenditoriale nasce nel 2010 in un contesto territoriale particolarmente votato al florovivaismo. L’azienda si colloca in agro di Molfetta (BA), scelta dettata dalle caratteristiche pedoclimatiche di codesto comprensorio. Primavita è il primo anello della filiera produttiva vivaistica, specializzata nella produzione e moltiplicazione di oltre 500 specie di piante ornamentali, essenze mediterranee ed australiane. Il nostro obiettivo è recuperare e valorizzare il patrimonio florovivaistico mediterraneo attraverso un’intensa attività di ricerca e prenderci cura delle piante nelle primissime fasi della loro crescita, conciliando competitività

economica, innovazione tecnologica ed attenzionene i confronti

dell’ambiente. Dal seme, al germinello, alla piantina: ogni singolo esemplare è allevato con cura e scrupolosa attenzione, costantemente assistito dal punto di vista agronomico e fitosanitario da personale qualificato. Prodotto finale di questo percorso sono giovani piante mediterranee da ricoltivare in vaso 7x7cm e/o paperpot, su richiesta, oltre ad astoni in vaso tondo da Ø12h 50 cm e Ø15h 90 cm e vaso quadro 15x15 h 210 cm; per il conferimento in vivai specializzati. Primavita comprende campi di piante madri per la produzione di talee e semi, ombrai per la coltivazione di astoni su oltre 18.000 mq. e 15.000 mq. di serra, progettata secondo criteri innovativi al fine di assicurare il benessere e la sanità delle piante ed al contempo garantire la riduzione degli sprechi e delle emissioni. Our young company was founded in 2010 in an area especially devoted to horticulture. The company is located in the countryside of Molfetta (BA), because of the good soil and climatic conditions of this area. Primavita is the first connection in the plants production chain. The company is specialized in the production and propagation of more than 500 species of ornamental plants, Mediterranean and Australian varieties. Our main goal is to recover and promote the Mediterranean horticultural heritage through intensive research and taking care of the plants in the very early stages of their growth. The second important goal of the company is to reconcile economic competitiveness, technological innovation and care for the environment. From the seed to the young plant: every single step of production is made with scrupulous attention, constantly assisted by our agronomists and phytosanitary experts. The final product of this pathway is composed by young Mediterranean plants in pots 7 x 7cm and / or paper-pot (by request ) as well as young trees: Ø12 height 50 cm, Ø15 height 90 and 15x15 height 210 cm; that product is indicated to specialized nurseries. P rimavita is made up by 18000 square meters of mother plants fields, for the production of cuttings and seeds and shadow areas for the growth of young trees; 15,000 square meters of greenhouses, designed according to innovative criteria in order to ensure the welfare and health of the plants and at the same time ensure the reduction of waste and emissions.


Radicepura

Associati/Members

83

Strada 17, 19 - Frazione di San Leonardello 95014 Giarre, 95014 Giarre CT Web: www.radicepura.com Email: info@radicepura.com Tel. +39 095964154

Radicepura è un luogo unico, uno spazio polifunzionale dalle tre anime che racchiude in sé l’autenticità della natura e la tecnologia più innovativa, nel rispetto dell’ambiente. È un parco florovivaistico, energeticamente e idricamente autosufficiente, un luogo dal cuore verde con 5 ettari, 3000 specie di piante e una Banca dei Semi. La particolare attenzione per la salvaguardia della biodiversità colloca Radicepura tra i centri di eccellenza per ricercatori, paesaggisti, operatori del verde a livello nazionale e internazionale. Allo stesso tempo la sua struttura poliedrica lo rende un punto di riferimento nell’accoglienza congressuale per la business community inserendolo nel panorama delle principali location all’avanguardia. Il verde di Radicepura è in continua crescita e nel 2017 saranno aperti 9 nuovi giardini. Nello stesso anno il parco sarà sede del Radicepura Garden Festival, il primo evento sul garden design nel Mediterraneo. Radicepura is an unique place nestled in a suggestive setting, a multipurpose space with tree souls including naturalness and eco-friendly innovation. Radicepura is an horticultural park water and energy selfsufficient. More than 5 hectares and over than 3000 species, the Seed Bank, all of these features make Radicepura a centre of excellence for researches, landscapers and garden designers. Charm and sustainability are, therefore, the main features of this park, which is one of the most avant garde location for its unique setting and a point of reference for the business community. Its goal is to satisfy every wish and need with style and functionality at the highest levels. Radicepura is still growing his green areas and 9 new gardens will be opened in 2017. In the same year it will be the setting of Radicepura Garden Festival, the first event on garden design in the Mediterranean.


84

Associati/Members

Piante Santori

Via Ischia 1°, 23 Grottammare (AP) Web: www.piantesantori.it Email: info@piantesantori.it Tel: +39 0735 584189 Fax: +39 0735 586165

L’azienda agricola Piante Santori nasce a Grottammare, importante centro di produzione sulla costa adriatica. Questo permette di avere climi secchi e miti per la produzione di piante mediterranee e tropicali. Dai primi anni ‘80 piante santori si dedica alla produzione delle piante tipiche della flora mediterranea come Laurus nobilis, Nerium oleander, Quercus ilex, Pittosporum tobira etc. Ed oggi, grazie a dei vivai strutturati e ad una logistica organizzata, riesce a servire in maniera costante e professionale i propri clienti italiani ed esteri. Il Vivaio si inserisce in un contesto di tradizione vivaistica dove l’amore per la coltivazione delle piante ha origini davvero antiche. I titolari sono riusciti negli anni a ricavarsi una propria nicchia di mercato ben definita, coltivando e commercializzando ulivi di varie produzioni (compresi quelli millenari), querce da sughero, melograni, oleandri, allori, pittosporum, lecci, ligustri, palme, tamarici, viburni, rincospermi, corbezzoli e altre piante ornamentali. La nostra azienda è facilmente raggiungibile con qualsiasi mezzo in quanto si trova nelle immediate vicinanze dell’Autostrada A14 e del porto commerciale di Ancona. The farm Piante Santori was born in Grottammare, an important production area on the adriatic coast.This allows for dry climates and myths for the production of Mediterranean and tropical plants. In the early eighties, piante santori dedicated the production on the typical mediterranean plants how, for exaple, laurus nobilis, nerium oleander, quercus ilex, pittosporum tobira. Today, thanks to the high performance in the nursery and logistics organization, can constantly serve its national and international customers. The nursery is part of a context of traditional nursery where love for the cultivation of plants has very ancient origins. The owner managed for years to carve out its own niche market well defined, cultivating and selling olive trees of various productions (including those millennial), cork trees, pomegranates, oleanders, laurels, pittosporum, oaks, privet, palms, tamarisk, viburnum , rincospermi, strawberry trees and other ornamental plants. Our company is easily accessible by any means as it is located in the immediate vicinity of the A14 motorway and the commercial port of Ancona.


Sicilia Verde

Associati/Members

85

Via del Mare Vigliatore Terme Vigliatore (ME) Web: www.siciliaverde.it Email: info@siciliaverde.it Tel: +39 090 9740944 Fax: +39 090 9740944

La Sicilia Verde di Giambò è specializzata nella produzione di piante mediterranee ornamentali da oltre 25 anni, collocandosi tra le aziende leader nel settore. L’Azienda si estende su una superficie di circa 150.000 mq coperti da serre e reti antigrandine. L’obiettivo è garantire ai propri clienti dei prodotti di qualità capaci di anticipare le diverse richieste di mercato. Siamo specializzati nella produzione di piante arboree sempreverdi come agrumi e olivi, che richiedono la massima attenzione e cura poiché necessitano di particolari esigenze nutrizionali e idriche variabili di stagione in stagione.

The Sicilia Verde of Giambò is specialized in the farming of ornamental Mediterranean plants from over 25 years, positioning the firm among the sector leaders. The firm occupies an area of approx. 150.000 sq meters covered with green houses and anti-hail nets.The aim is to guarantee to ous clients quality products able to anticipate diverse market requests. We are specialized in the production of evergreen plants such as citrus and olive trees, which require the utmost attention and care, as they have special nutritional and water needs, that vary from season to season.


86

Associati/Members

Terraalta

Regione Bagnoli, 1 Albenga (SV) Web: www.terraaltasrl.com Email: terraaltasrl@terraaltasrl.com Tel: +39 0182 58661 Fax: +39 0182 586658

L’azienda Terra Alta si estende su una superficie di 10 ettari, utilizzati in maggior parte per la coltivazione di piante aromatiche/lavande e piante mediterranee fiorite (margherite, agathea, gazania, dimorfoteca, mesembriantemo, solanum, lantana, fucsia, sundaville, etc.). A questi prodotti si affianca la tradizionale produzione di rose rampicanti brevettate Meilland e Poulsen. L’assortimento può essere assemblato ed etichettato in modo personalizzato secondo le esigenze del cliente, dal garden center alla catena di supermercati. Il sistema informatico è il fiore all’occhiello della nostra azienda, offrendo la possibilità di effettuare gli ordini on-line e di verificare la disponibilità dei prodotti, aggiornata direttamente sul campo in tempo reale. L’azienda è specializzata nella produzione di piante aromatiche/lavande e piante mediterranee fiorite, riesce a garantire un’ampia gamma di varietà in diverse dimensioni. The company Terra Alta includes an area of 10 hectares, especially used to the production of herbs and Mediterranean flowers (Argyranthemum, Agathaea, Gazania, Osteospermum, Mesembryanthemum, Solanum, Lantana, Fuchsia, Sundavillea …). In addition, we also have the traditional production of climbing roses with patent Meilland and Pulsen. Our large selection can be labeled in a personalized way according to the customer, from the garden center to supermarket chain. The computer system is the main feature of our company, allowing the customers to order directly on-line and to check the availability of products, which is updated in real time. The company is specialized in the production of herbs/lavenders and Mediterranean flowers and we offer a large choice of varieties in different diameters.


Associati/Members

Umbraflor

87

Via Castellaccio, 6 06038 Spello (PG) Web: www.umbraflor.it Email: umbraflor@umbraflor.it Tel: +39 0742.315007 Fax: +39 0742.315007

Umbraflor è la più grande realtà di produzione Vivaistica Forestale dell’Umbria e tra le più importanti d’Italia, a servizio dello sviluppo economico agricolo, della promozione dell’ambiente e della tutela della biodiversità. Umbraflor svolge numerose attività, tra cui: • attività vivaistica e forestale nei vivai di Spello, Gubbio e Spoleto; • attività di ricerca applicata con CNR, CRA, Parco 3A di Todi; • attività di formazione ed aggiornamento nelle strutture aziendali per studenti ed operatori; • attività di diagnosi ed analisi delle condizioni di stabilità di tutte le specie arboree; • attività di assistenza, realizzazione e gestione di impianti di arboricoltura da legno e da frutto; servizi per verde pubblico e privato; Tra le numerose produzioni che l’azienda propone, è possibile trovare in particolare: piante micorizzate con tartufi di provenienza locale certificate dall’ Università di Perugia, cultivar di pregio di Noci e Castagni innestati per frutticoltura e pioppi che non producono lanugine, cipressi resistenti al cancro e brevettati dall’IPP-CNR, olmi resistenti alla grafiosi, alberi, arbusti, siepi ecc. e piante forestali certificate ai sensi D.Lgs 386/2003. Umbraflor is the largest woodland nursery producer in Umbria and among the most important in Italy, working towards agricultural economic development, environmental promotion, and biodiversity protection. Umbraflor carries out numerous activities, including: • plant and woodland nursery service in Spello, Gubbio and Spoleto nurseries; • plied research activities with CNR, CRA, and Park 3A in Todi; • training and refresher activities in company structures for students and professionals; • diagnosis and analysis of stability conditions of all tree species; • assistance, set-up, and management service for wood and fruit arboriculture facilities; services for public and private green areas; Among the many products that the company offers, you can find in particular: mycorrhizal plants with truffles from locally sources certified by the University of Perugia, valuable walnut and chestnut cultivars grafted for fruit growing and poplar trees that do not produce fluff, cancer-resistant cypress trees patented by IPP-CNR, dutch elm disease-resistant elms, trees, shrubs, hedges, etc. and woodland plants certified in accordance with Legislative Decree 386/2003.


88

Associati/Members

Vivai Valenti Piante

Via Salicà, 27 98050 Terme Vigliatore – Messina – Italia Web: www.valentipiante.com Email: valentipiante@hotmail.it Tel-Fax: +39 0909749351 Cell: +39 368 7320814

L’azienda Valenti Piante Vivai nasce a Terme Vigliatore (ME), cittadina sita nell’incantevole golfo di Tindari, di fronte alle “Isole Eolie”. Su una superficie di 5 ha, si esplica la serietà e la professionalità della famiglia Valenti, da tre generazioni impiegata nel settore vivaistico. Seguiamo con passione la crescita di ogni pianta, garantendo al cliente prodotti di qualità. In vivaio si fa ricorso alle più innovative tecniche di coltivazione, nel rispetto delle esigenze delle colture. I nostri prodotti vengono commercializzati in ambito nazionale ed internazionale. Prodotto in evidenza L’azienda agricola Valenti Piante Vivai è una delle aziende di riferimento nella produzione di agrumi ed ulivi industriali ed ornamentali. La qualità delle piante e l’ampia offerta varietale permettono a Valenti Piante Vivai di essere un’azienda attiva nel mercato florovivaistico. The company “Vivai Valenti piante” borns in Terme Vigliatore, a city placed in the beautiful Tindari’s Gulf, in front of “Isole Eolie”. On a surface of 5 hectares, there is the seriousness and the professionalism of the Valenti’s family, employed in the agriculture sector from three generations. We follow the growth of every plant with passion, providing our clients the quality of our products. In the nursery we use the most innovative growing methods, respecting all the cultures requirements. We commercialize our products in Italy and in foreign countries. Product Spotlight Valenti Piante Vivai is one of the reference company in citrus and olive ornamental and industrial trees production. The quality of the plants and the broad range of varieties allow Valenti Piante Vivai to be an active company in the nursery-gardening market.


Dellavalle Giardini

Associati/Members

89

Via della Vittoria n°37/a, 26034 Castelfranco d’Oglio, (CR), Italy Web: www.dellavallegiardini.it Email: info@dellavallegiardini.com Tel: +39 0375 380190 Fax: +39 0375 381700

Nel cuore della Pianura Padana, lungo il fiume Oglio che dal lago d’Iseo scende verso il Po, nasce trent’anni fa l’idea che oggi è espressa dall’azienda Dellavalle; un’idea che Giorgio Dellavalle ha portato avanti grazie alla sua competenza, alla conoscenza delle regole del verde, alla motivazione e alla ricerca della qualità in ogni processo progettuale.Da sempre l’azienda Dellavalle Giardini ha operato con perfetta sintonia tra tutte le sue componenti operative. Al centro degli obiettivi di ogni progetto c’è il rispetto per il cliente come persona, prima che soggetto destinatario di interesse commerciale. Nel corso degli anni, il successo premia l’impegno e la volontà. Nello staff dirigenziale di Giorgio Dellavalle si inseriscono i figli Stefano e Matteo, e un nucleo di collaboratori sempre più specializzati e competenti.Oggi la spinta per l’innovazione apre la visione per nuove interpretazioni del verde: nasce così l’area aziendale dedicata ai giardini verticali, che richiedono capacità artistiche e tecnologiche d’avanguardia. Da questa volontà innovativa nasce Dellavalle&Arts, un nuovo ramo aziendale che suggerisce il verde come riscoperta della naturalità nell’arte: espressione di un know-how artistico e tecnologico d’eccellenza. Nella storia di Dellavalle Giardini ci sono i semi del futuro. Ogni giorno il team si apre all’innovazione, senza mai perdere di vista il suo stretto legame con la natura. In the heart of the Po Valley, by the side the Oglio river which descends from Lake Iseo towards the river Po, the idea for the Dellavalle company was born; an idea that Giorgio Dellavalle has driven forward thanks to his expertise, knowledge of the conventions for green spaces, motivation and pursuit of quality at every step of the design process. Dellavalle Gardens has always operated with perfect harmony between all the components of its business. Central to the objectives for each design is a respect for the client as an individual, rather than as an object of commercial interest. Over the years, this commitment and desire have been rewarded with success. Giorgio Dellavalle’s managerial staff include his sons, Stefano and Matteo, and a nucleus of co-workers who are increasingly specialised and skilled. Today, the drive for innovation has opened up the vision for new interpretations of green space: and so it was that the section of the company dedicated to vertical gardens, requiring cutting-edge artistic and technological skills, came into being. This desire for innovation spawned Dellavalle&Arts, a new branch of the company which offers green space as way of rediscovering nature in art: an expression of artistic and technological know-how par excellence. It is in the history of Dellavalle Gardens that the seeds of its future are to be found. Every day the team opens itself to innovation without ever losing sight of its close connection with nature.


90

Associati/Members

90

Associati/Members

Verde Molise

C.da Pisciariello, 4, Termoli CB Web: www.vivaiverdemolise.com Email: info@vivaiverdemolise.com Tel: +39 0875 751121 Fax: +39 0875 751121

L’azienda Vivai Verde Molise nasce con Pezzoli Alessio nel 1982 a Termoli, piccola città che si affaccia sul Mar Adriatico nel centro Italia. Da una piccola superficie oggi l’azienda ha una produzione di 8 ettari (di cui 2 per produzione e 6 dedicato alla produzione di piante in contenitore). Si coltivano oltre 100 specie di essenze mediterranee che hanno affermato la nostra realtà sia in Italia che all’estero. Pezzoli Alessio negli ultimi 10 anni ha puntato alla produzione di Quercus ilex interamente cresciuti in contenitore. La gamma di scelta è ampia da astoni di 2 anni da ricoltivare a piante in vaso pronte alla vendita. The company Vivai Verde Molise was founded in 1982 by Alessio Pezzoli in Termoli, a small town overlooking the Adriatic Sea in central Italy. Today the company has grown from covering a small area to a total of eight hectares (two for general production and six dedicated to container plants). Over 100 species of Mediterranean plants are grown, which have established our company both in Italy and abroad. Over the last ten years, Alessio Pezzoli has focused on producing a completely container-grown Quercus ilex. The company’s range of choices extends from two-year-old stripling trees for re-planting to potted plants ready for sale.


Vigo Gerolamo

Associati/Members

91

Regione Camporette,9 Albenga (SV) Web: www.vigogerolamosrl.it Email: francesca@vigogerolamosrl.it Tel: +39 0182 5583205 Fax: +39 0182 542144

Vigo Gerolamo azienda di produzione, commercializzazione e trasporto del prodotto piante. Al fine di organizzare tale apparato ha disposto la costruzione di aziende autonome per operare con celerità e con professionalità. La Vigo Businnes and Logistic per la gestione e commercializzazione del prodotto piante in vaso. La Vigo Floricoltura, segue in modo attento tutta la produzione delle piante. La Vigotransport è una società di trasporti con un importante parco mezzi attrezzato e specializzato. La Vigo Progress per offrire alla nostra clientela, sempre più esigente ed attenta, nuovi momenti e opportunità di lavoro. Vigo ha ideato una serie di linee di piante in vaso aromatiche: Aroma Riserva, Aromatic color, Aromatic memories, Chili pepper passion, Green pack, Green woodpack, Lavanda gold, Lavanda nuance, Menta Mojito, Mix Clayette.

Vigo Gerolamo company deals with production, marketing, trade and transport of pot plants. It’s divided into different independent companies, each one operating swiftly and professionally, in order to streamline workflow: Vigo Business and Logistic, managing and trading pot plants; Vigo Floricoltura, carefully following production and growth of plants through a step-by-step approach; Vigotransport, a transport company with a significant vehicle fleet, adequately equipped and skilled. Vigo Progress, a company offering and promoting new events and opportunities to increasingly aware and demanding customers. Vigo has also developed a series of customized product lines, focusing on pot herbs: Aroma Riserva, Aromatic color, Aromatic memories, Chili pepper passion, Green pack, Green pack Wood, Lavanda Gold, Lavanda Nuance, Menta Mojito, Mix Clayette.


92

Le nostre Sedi / Our offices

Sede legale ANVE di Roma Via Birmania 81, 00144 Roma La sede legale ANVE si trova all’interno di una zona residenziale immersa nel verde del quartiere EUR di Roma. È facilmente raggiungibile essendo a pochi minuti dalla fermata metro EUR Palasport. La sede offre una sala riunioni di 13/15 posti e viene utilizzata prevalentemente per i Consigli Direttivi. Contattando la Segreteria ANVE è possibile per i Soci usufruire di questi spazi per incontri e riunioni. ANVE’s registered office is located in a residential area in the park-like setting of Rome’s EUR district. Easily accessible, it is only minutes from the EUR Palasport metro station. The venue provides a meeting room for 13-15 places. It is used primarily for the executive boards. Members may make use these spaces for meetings and gatherings by contacting the ANVE Secretariat.

Sede operativa ANVE di Pistoia Via di Badia 14, 51100 Pistoia

Sede legale ANVE di Roma

La sede operativa di Pistoia è il cuore pulsante dell’Associazione ANVE. Qui si riunisce lo Staff di presidenza e vengono programmate tutte le attività. All’interno del principale territorio produttivo vivaistico nazionale, è in posizione strategica e ben raggiungibile da tutta Italia. Infatti è nelle immediate vicinanze dell’Autostrada A11 e degli aeroporti di Firenze, Pisa e Bologna. La sede viene utilizzata per svolgere i Consigli Direttivi, gli incontri con tutta la base sociale e le Istituzioni, i convegni e i seminari. Pistoia’s operational base is the heart of the ANVE Association. This is where the staff of the President’s Office is located and all the activities are planned. Strategically located in the heart of Italy’s main nursery production district, it is easily accessible from all over Italy. Moreover, it is near the A11 motorway as well as the Florence, Pisa and Bologna airports. The office is used for the executive boards, conferences, seminars, and meetings with the entire social base and institutions.

Sede operativa ANVE di Bruxelles Avenue de la Joyeuse Entrée 1 - 1040 Bruxelles Belgio

Sede operativa ANVE di Pistoia

Sede operativa ANVE di Bruxelles

La sede operativa ANVE di Bruxelles si trova nelle immediate vicinanze di tutte le Istituzioni europee e delle rappresentanze regionali e nazionali. L’edificio dispone di meeting rooms modulari in modo da accogliere anche le delegazioni particolarmente numerose che sono inoltre predisposte per la traduzione simultanea. La sede viene utilizzata per gli incontri con l’Associazione Europea del Vivaismo ENA, con i rappresentanti istituzionali e per convegni e seminari. Contattando la Segreteria ANVE è possibile per i Soci usufruire di questi spazi per incontri e riunioni. ANVE’s operational base in Brussels is located near all European institutions as well as regional and national delegations. The building has modular meeting rooms to accommodate particularly numerous delegations and which are also equipped for simultaneous translation. The venue is used for meetings with the European Nurserystock Association (ENA) and institutional representatives as well as for conferences and seminars. Members may make use these spaces for meetings and gatherings by contacting the ANVE Secretariat.


93

Soci Sostenitori Supporting Members


94

Soci sostenitori/Supporting Members

AICG

Associazione italiana centri giardinaggio Verona, Via Sommacampagna n. 63/d segreteria@aicg.it www.aicg.it

Presidente/President AICG Silvano Girelli

La nascita di AIGC è stata fortemente voluta e supportata dall’Associazione Internazionale dei Garden Center (IGCA) e da molte tra le più importanti aziende del settore. Si identifica come associazione senza fini di lucro. L’associazione nasce dalla necessità di sviluppare una identità professionale inequivocabile e un processo virtuoso di sviluppo economico delle aziende che operano nel settore specializzato del giardinaggio e florovivaismo e che sono impegnati in attività di vendita organizzata al dettaglio. La governance dell’associazione ha come fulcro delle sue attività due macro obiettivi: • Rappresentanza presso tutti gli organi istituzionali al fine di promuovere ed indirizzare tutte le azioni necessarie per lo sviluppo del settore; • Professionalizzazione permanente degli associati attraverso la promozione e diffusione di strumenti atti a sviluppare gli aspetti tecnici, organizzativi ed economici del settore. L’associazione rappresenta il settore dei centri di giardinaggio a livello nazionale. Infatti l’organo direttivo si avvale di rappresentanti di 6 macroregioni. Dalla sua nascita nel 2012, AICG ha visto una costante crescita, arrivando ora a rappresentare circa 110 Centri di Giardinaggio e 60 Aziende Sostenitrici.

The establishment of AICG was strongly supported by the International Garden Center Association (IGCA) and by many of the most important companies of the sector. It’s a non-profit Association. The association arose from the need to develop an unmistakable professional identity and a virtuous circle of economic development for companies operating in the specialized field of gardening and horticulture and which are engaged in organized retail-sales activities. The association has centered its activities on two main objectives: • Representation at all institutional bodies to promote and direct all actions necessary for developing the sector; • Permanent professionalization of its associates through the promotion and dissemination of tools to develop the sector’s technical, organizational, and economic positions. The association represents the garden-center sector nationwide. In fact the governing body avails itself of representatives from 6 macro-regions. Founded in 2012, AICG has been constantly growing and now it represents about 110 garden centers and 60 Supporting Members.


Soci sostenitori/Supporting Members

95

AICu

ASSOCIAZIONE ITALIANA CURATORI PARCHI GIARDINI ORTI BOTANICI Sede presso Segretario pro-tempore: arch. LA PEGNA Maria Paola via Cappuccini Nuovi,18 Narni 05035 www.aicuratori.org Fondata a Viterbo nel 2007, l’AICu vede tra i propri soci, per la maggior parte, i diplomati del Master di II livello in Curatore di Parchi, Giardini e Orti Botanici tenuto dall’Università della Tuscia. Le loro professioni

Presidente/President AICU Camilletti Paolo DIRETTIVO AICU Presidente: Camilletti Paolo Vicepresidente: Hadjiphani Lorenzetti Veronica Segretaria: La Pegna Maria Paola Tesoriere: Silvi Davide Consiglieri: Resegotti Elisa, Rizzo Emanuele Sono soci AICU:

• • • • • • • • • • • • • • •

Battaglia Marco Bazzoni Paola Botti Federico Casotto Francesco Crotti Luca Fernandez Medina Gerardo Latilla Barbara Logiudice Giuseppe Maria Mercadante Gaetano

Ottieri L. Piero Palermo Claudio Rambelli Susanna Saccardo Francesco (socio onorario) Scarici Enrico Varoli Piazza Sofia (socio onorario) Amici di AICU: • Benigni Laura

rappresentano un ampio arco di competenze disciplinari necessarie alla cura delle aree verdi pubbliche e private, storiche e contemporanee: agronomi, forestali, architetti, paesaggisti, biologi. La figura del Curatore – per il cui riconoscimento, aggiornamento e valorizzazione è attiva AICu – supporta le diverse fasi della realizzazione e gestione delle aree verdi; la sostenibilità ambientale e finanziaria rappresentano il terreno di sfida più attuale. La nostra specializzazione consente un approccio olistico nell’attività di consulenza e coordinamento. Nell’ottica di “fare sistema” con i portatori di interesse del settore paesaggistico, la sinergia con ANVE è strategica: dalla programmazione alla progettazione, dal cantiere alla manutenzione del verde, è essenziale la disponibilità di materiale vivaistico proveniente da filiere di qualità certificate, garanzia per l’attecchimento e la crescita sana delle piante. ANVE ed AICu intendono promuovere l’aggiornamento sui prodotti innovativi del settore floro-vivaistico, legislazione e certificazione ambientale, nonché l’adozione di capitolati e regolamenti del verde atti a promuovere le buone pratiche, a garanzia di tutti gli operatori coinvolti per il raggiungimento di un grande traguardo: aree verdi di qualità. Established in Viterbo in 2007, AICu’s members are primarily professionals who obtained the Master’s Degree as Curator of Parks, Gardens, and Botanical Gardens at the University of Tuscia. The curator – whose accreditation, upgrading, and enhancement are among the top priorities of AICu - oversees the various phases in developing and managing green areas. The latest battleground is that of environmental and financial sustainability. Our specialization endorses a holistic approach in the business of consultation and coordination in green areas construction and management. From the landscape viewpoint, stakeholders should adopt a systematic approach, therefore alliance with ANVE is strategic. The availability of plant-nursery materials from quality-certified suppliers, guaranteeing that healthy plants will take root and grow, is essential to achieve our goal: high quality green areas.


96

Soci sostenitori/Supporting Members

ASPROFLOR

ASPROFLOR Via E. Gallo, 29 - 10034 Chivasso (TO) Tel.: 011 9131646 - Fax: 011 9107734 info@asproflor.it www.asproflor.it Asproflor è un’associazione indipendente ed autonoma composta da una cooperativa di produttori florovivaisti e 157 singoli soci uniti da un unico intento: quello di promuovere l’immagine della floricoltura italiana, il turismo del verde e il ruolo dei fiori nella vita quotidiana del tessuto cittadino. Numerosissime le iniziative da annoverare nei suoi trent’anni di vita. La presenza costante a fiere di settore nazionali ed estere e le brillanti partecipazioni a mostre ed esposizioni le hanno fruttato nel corso di questi anni decine di premi a livello internazionale.

Presidente/President ASPROFLOR Renzo Marconi

Da molti anni l’Associazione promuove il concorso “Comuni Fioriti”, al quale aderiscono ogni anno città e paesi di tutta la penisola. Il Concorso Nazionale Comuni Fioriti rappresenta un importante, ed unico, riferimento per la cultura del verde in Italia ed Europa, essendo ASPROFLOR partner di ENTENTE FLORALE EUROPE organizzatore del concorso europeo. I concorsi hanno promosso tra le amministrazioni comunali e i cittadini un sano spirito di concorrenza e di emulazione che ha trasformato intere regioni e paesi in veri e propri giardini fioriti.

Asproflor is an independent and autonomous association that consists of a cooperative of nursery producers and 157 individual members united by a single purpose: to promote the image of Italian floriculture, green tourism, and the role of flowers in the daily life of the urban fabric. It has undertaken numerous initiatives over its thirty years of existence. The constant presence in national and international trade fairs and the brilliant appearances in shows and exhibitions have yielded dozens of international awards over the years. For many years, the association has promoted Comuni Fioriti, Towns in Bloom, a contest in which cities and towns from all over the peninsula participate annually. The Concorso Nazionale Comuni Fioriti (National Towns in Bloom Competition) is an important and unique reference for the culture of green spaces in Italy and Europe. ASPROFLOR is a partner in ENTENTE FLORALE EUROPE, organizer of the European competition. These competitions have fostered a healthy spirit of competition and emulation between municipalities and citizens, which have turned entire towns, regions, and countries into true flower gardens.


Soci sostenitori/Supporting Members

97

Florovivaisti Veneti

Associazione Florovivaisti Veneti via Molinara, 50 Bussolengo (VR) www.florovivaistiveneti.it L’Associazione Florovivaisti Veneti è nata nel 1985 , ha sede a Bussolengo (Vr) in via Molinara 50 ed ha circa 130 aziende associate. Sono molteplici i compiti ricoperti dall’Associazione a favore delle aziende associate. Nel 2009, proprio per andare incontro alle sempre più crescenti necessità del settore florovivaistico, è nato il Centro Servizi Veneto per il Florovivaismo. Si tratta di una struttura composta da un pool di professionisti scelti dall’Associazione per dare risposte certe e puntuali alle problematiche poste dai soci. La legge regionale n 19 del 1999 prevede un obbligo di autorizzazione da parte del Servizio Fitosanitario Regionale che ha sede in località Bovolino di Buttapietra. I rapporti e le pratiche con il sopra citato Servizio Fitosanitario sono curati gratuitamente dall’Associazione tramite il segretario. Da alcuni anni è attiva anche una sensibilizzazione verso gli associati per il corretto utilizzo, conservazione e smaltimento dei prodotti fitosanitari. Grazie alla collaborazione con i funzionari delle Ulss sono state effettuate delle visite presso le aziende ai soli fini preventivi per verificare il rispetto della norma senza alcuna sanzione. Da maggio 2013 l’Associazione fa parte come osservatore del tavolo verde del Ministero per le Politiche Agricole. PROGETTO AREE VERDI PUBBLICHE Al fine di valorizzare la professionalità delle aziende associate e aumentare la qualità del verde pubblico l’Associazione ha portato a termine un progetto volto alla stesura di uno speciale capitolato d’appalto che è stato adottato dalla Regione Veneto e al quale seguirà un apposito prezzario. PROGETTO TUTELA VERDE L’Associazione si è attivata per proporre gratuitamente, ai comuni che ne faranno richiesta, la consulenza di un agronomo specializzato in alberature e verde pubblico . La consulenza sarà gratuita per gli enti pubblici poiché il professionista viene pagato dall’Associazione e riguarderà in particolare la potatura di alberi ad arbusti. CONSORZIO VALORIZZAZIONI PRODOTTI ORTOFLOROVIVAISTICI Si tratta di un consorzio costola dell’Associazione che si occupa dei seguenti settori: crisantemi, viti, piante da frutto. Le aziende produttrici di crisantemo hanno brevettato 2 varietà di May Shoesmith e stanno studiando una nuova varietà chiamata Luna Bianca I soci vivaisti viticoli, riuniti sotto il marchio VITIVER, hanno attivato da 10 anni un progetto di selezione clonale di nuovi cloni di vite e nel 2014 hanno omologato i primi 4 cloni di vite. Altri 9 cloni seguiranno nel 2015. Sempre Vitiver poi ha iniziato con la Fondazione Mach di San Michele all’Adige un progetto per incroci di viti resistenti o tolleranti a oidio e peronospora.

Presidente/President Associazione Florovivaisti Veneti Andrea Righi I vivaisti di piante da frutto (FRUTTIVER) si sono uniti inoltre per fare un campo di piante madri di drupacee a Castagnaro (Vr) per garantire ai soci materiale sano dal punto di vista fitosanitario. Da 3 anni il Consorzio è autorizzato dalla Regione Veneto e da Civi Italia, del quale è socio, per la stampa delle etichette per la certificazione volontaria delle piante da frutto. L’adesione come socio sostenitore ANVE è un’opportunità per i vivaisti veneti poichè possono accedere a tutti i servizi convenzionati ANVE quali il bancario, l’assistenza legale e fiscale, il brokeraggio assicurativo, l’efficientamento energetico, le spedizioni, e la logistica.

Founded in 1985, the Associazione Florovivaisti Veneti currently has 140 member companies. Its membership in ANVE has been a great opportunity since its members have access to all banking, legal, and tax services as well as to specific recommendations regarding energy efficiency, shipping, national and international logistics, and insurance coverage for crops, facilities, and vehicles as well as insurance for export credits and in Italy. ANVE has therefore established a national network offering members partnerships and benefits that make companies in this sector more competitive, innovative, and ready for the challenges of the global market.


98

Soci sostenitori/Supporting Members

Sono soci dell’Associazione Vivaisti Veneti:

• • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • •

AGROFLOR SS AMIA SPA ANDREOLI ALESSANDRO APRILI MAURIZIO ARENA VIVAI SRL AZ AGR VERDE SCALIGERA DI GIUSEPPE BRANCALEON AZ AGRICOLA LA MADONNINA DI CECCHINATO GERMANA AZ. AGR. FLORICOLTURA GARDENIA AZ. AGRICOLA LA QUERCIA AZ. AGRICOLA VIVAI VALBUSA DI L., S. E FORONI GIUSEPPINA AZ.AGR. FLORICOLTURA MARCHESINI LUIGI AZIENDA AG. FLORICOLTURA BOSCO AZIENDA AGRICOLA GIRELLI GIAMPAOLO, SERGIO E SILVANO AZIENDA AGRICOLA LE ORCHIDEE AZIENDA AGRICOLA VIVAI FRATELLI BANTERLA DI BANTERLA F. AZIENDA AGRICOLA VIVAI PIANTE FEDRIGO RINALDO AZIENDA AGRICOLA ZENATO VALERIO AZIENDA AGRICOLA ZUCCHELLI MARIO BASTIANELLO MIRKO BENINI MICHELE BERRY PLANT DI ILARIO IORIATTI BERTAGNON GIULIANO BEVILACQUA MASSIMO BIANCHINI VITO BICEGO MASSIMILIANO BONATO DOMENICO BONATO FEDERICO BONI EZIO E SILVANO BUSTAGGI FLORICOLTURA DI BUSTAGGI IVANO CHIARI ALBERTO COLOMBARI MARCO DAL GRANDE LUIGI DE SERO FILIPPO FALCONI RENZO FEZZI SILVANO FLORICOLTURA BASSAN WALTER FLORICOLTURA MARCON NEREO FLORICOLTURA ZONATO FLORIDEA DI MAURIZIO PIACENZA FLOVER SRL FONTANA GIAMPAOLO FONTANA SRL FRANCESCHI RICCARDO E SANTE FRANCESCONI LUCIA GIACOPUZZI LEONARDO E RAFFAELLO GIAMBENINI ENZO GIAMBENINI ALESSANDRO GIAMBENINI ATTILIO GIAMBENINI FRANCESCO DI ALESSANDRO

• • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • •

GIAMBENINI PIERGIORGIO GIARDINI DI SANTA SOFIA DI BELLINI GIRASOLE SRL GOZZI PIERLUIGI GOZZO ELIO E ANDREA GUARDINI ENZO GUARDINI GIANFRANCO I GIARDINI DI CORRADINI LUCIANO IAL SCUOLA DI GIARDINAGGIO “BARBARANI” IL MIO GARDEN DI DALLA PIANA SILVIA IL ROSETO DI CAROLLO MANOLA INFLORA ISTITUTO PROFESSIONALE DI STATO PER L’AGRICOLTURA KENZIA FLORICOLTURA LA CASA VERDE DI AMBROSINI M. LA PERENNE PRODUCE DI EREDI PRATI LIPA PIANTINE LOMBARDI ENRICO LONARDI FABRIZIO LOVISETTO MARCO LUGO GIUSEPPE LUGO IVANO MATTIELLO LORELLA MAZZOCCHI ELENA MIATTON GIOVANNI E ANTONIO MICHELETTI NICOLA MIGLIORANZO SILVANO MIRANDOLA GIORGETTO MONTAGNANA MICHELE NIERO RICCARDO OCCHI LORETTA PALLWEBER ERNESTO PALLWEBER ERNESTO PARTELLI EMANUELE PASETTO GIUSEPPE PENZO VIVAI E SERVIZI DI PENZO GIAMPIETRO PERANTONI MARIO PESAVENTO MASSIMILIANO PIGHI MAURO PIUBELLO GIACINTO POLATO MASSIMO QUAIATO RENZO REVENOLDI CARLO RIVATO IGNAZIO ROSSINI GIANLUIGI SARTORI GIOVANNI SCANDOLA ALESSIO SCARIOT MARCO SOC. AGR. VIVAI ADIGE SOC. AGRICOLA FILIPPINI SOC. AGRICOLA GIOACHIN GIORGIO, GIANFRANCO & C SOC.ag. ORTO 2000 DI CASTAGNEDI A & C TACCHELLA ANGELO E FIGLI

• • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • •

TEGAZZINI FABIO E FIGLI TONIN GIULIANO TOSO GIORGIO VENTURINI MARCO VERDE VALLE DI ZAMBONI CARLA VIRIDEA VITARI ANDREA E ALBERTO VIVAI BEVILACQUA DI BEVILACQUA GIAMPAOLO VIVAI CORTE CANARO DI CODOGNOLA ROBERTO VIVAI F.LLI FEDER VIVAI FRATELLI CHINAGLIA VIVAI GOZZO F.LLI DI DAVIDE E DANIELE SOC AGR SEMPLICE VIVAI MANIERO DI DAL FORNO GIUSEPPE VIVAI RIGHI DI RIGHI VIVAI SOTTO MOSCAL VIVAI VINCO DI STEFANO VINCO VIVAI ZANDOMENEGHI GIANLUIGI VIVAIO RIZZI DIEGO DI RIZZI CLAUDIO ZANOLLI MARIO ZANONI GEMMA ALBRIGI GABRIELLA ZERBINI FLAVIO ZOCCA NATALINO ZORZI GIUSEPPE ZULIANI ANTONIO ZULIANI CHIARA, GIANNI E GABUSI VITTORIO ZULIANI GINO & C ZULIANI PER AGR LUCIANO


Soci sostenitori/Supporting Members

99

Assoflora

Associazione dei Produttori Flororvivaisti Abruzzesi Via Nazionale, 38, Cepagatti PE presso il Mercato Ortofrutticolo “La Valle della Pescara” info@assoflora.com - www.assoflora.com Tel.+39 335 8139091 L’Associazione nasce nel 1985 con l’obiettivo primario “della tutela e della valorizzazione dei prodotti florovivaistici degli associati, in armonia con gli indirizzi della politica agricola comunitaria e la programmazione agricola nazionale e regionale”. Tra le attività promozionali più importanti organizzate dall’Assoflora va menzionata “FLORVIVA” Esposizione Florovivaistica, Giardinaggio e Attrezzature di Settore, giunta alla 16° edizione, con oltre 200 ditte espositrici, provenienti da 16 regioni italiane. L’evento costituisce un riferimento importante per tutte le realtà che operano nel vivaismo nel Centro Italia. La manifestazione viene proposta ogni anno nel mese di aprile, presso il Porto Turistico “Marina di Pescara”. Tra le attività di spicco dell’Assoflora vi è la gestione di un Campo di Piante Madri per fruttiferi ed olivi, impiantato presso il CO.T.IR. di Vasto, per la qualificazione delle produzioni vivaistiche regionali. L’Assoflora si mette a disposizione dei propri associati per affrontare difficoltà e problematiche di carattere tecnico e per promuovere la conoscenza delle innovazioni tecnologiche ed organizzative, con l’obiettivo di migliorare e razionalizzare la produzione. In tal senso si collocano i numerosi corsi di aggiornamento, ideati ed organizzati in sinergia con la Regione Abruzzo. L’Assoflora collabora con il Servizio Fitosanitario Regionale e con la Regione Abruzzo, per l’attuazione di tutta una serie di attività che spaziano dalla consulenza tecnica, alla divulgazione, al censimento della produzione, all’aggiornamento degli operatori di settore. Inoltre ha stipulato un protocollo d’intesa per l’attuazione di un Programma di partnership con la Facoltà di Economia dell’Università G. D’Annunzio di Chieti – Pescara per la realizzazione di programmi di interesse comune. Il dott. Guido Caravaggio, laureato in Scienze Biologiche, è Presidente dell’Assoflora dal 2006. E’ titolare della ditta Planta Vivai, di Fossacesia (Ch), specializzata nella produzione di cactus e piante succulente. La collaborazione con ANVE è molto importante poichè permette ai produttori Abruzzesi di essere rappresentati a livello nazionale ed europeo e di cogliere constantemente le opportunità di business anche grazie ai continui aggiornamenti legislativi apportati.

Presidente/President Assoflora Guido Caravaggio Abruzzo’s Associazione Assoflora was founded in 1985, its primary objective being “the protection and promotion of its members’ nursery products in accordance with EU agricultural policy guidelines as well as national and regional agricultural planning”. Assoflora offers its members help with technical difficulties and problems, and makes available its knowledge of technological and organizational innovations in order to improve and rationalize production. Partnering with ANVE is very useful as it allows local producers to be represented at national and European levels and to be kept constantly up to date on business opportunities and on legislative issues related to customs and plant protection ANVE represents our industry with a single voice and places at the complete disposal of our members highly specialized and unquestionably valuable services.


100

Soci sostenitori/Supporting Members

Sono soci di Assoflora:

• • • • • • • • • • • • • • • • •

ABRUZZO PIANTE AGRICOLA RAULLI S.A.ar.l. APICE PIANTE di DI PRIMIO ROBERTO AZ. AGR. MANCINI DONATELLA AZ. AGR. POCETTI AZ. AGR. VINCIGUERRA SEBASTIANO AZ. AGR. VIVAI RASCHIA AZ. AGR. VIVAI SPADACCINI S.S. AZ. AGR. VIVAIO VALLALENTO di FABIO DI TIZIO CAMPOVERDE VIVAI di EVANGELISTA SUSANNA COOP. SOCIALE TRISOMIA 21 COOP. VERDE ABRUZZO DELLA FAZIA VITO D’ERCOLE GIULIO DI LORENZO CARLO di ALESSIA DI LORENZO DI LORENZO NICOLA DI RENZO ORTOFLOROVIVAISTI di Di Renzo Barabara e

Manola s.s.

• • • • •

DIMENSIONE VERDE FITOBENEFIT del dr. DI LORENZO LUCA FITOEXPERT GARDEN GARDENIA S.R.L. GREEN PLANET di DI TIZIO PIETRO

• • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • •

IL GIRASOLE di ANNUNZIATA GIUSEPPE LA FELCE di EGIZII IVO & C. snc s. agr. semplice MICO PLANTS MONTINI GIUSEPPE OASI VERDE RENZETTI SRL OASI VIVAI PIANTE di DI PRIMIO LUIGI ORTOPLANT snc di DEL PROPOSTO PAOLO ORTOSANGRO VIVAI PAONE FRANCESCO PLANTA VIVAI del Dr. CARAVAGGIO GUIDO POLO VERDE di Marino Coletta PROFETA VIVAI RENZETTI LUIGI SE SON ROSE TIBI PLANT di DI PRIMIO VALERIO VAL MAVONE SOC.COOP. arl VEAA srl VERDE MOLISE di PEZZOLI ALESSIO VIVAI DE LAURENTIIS di MORENO PINTO VIVAI DEL PONTE di DI PRIMIO SILVANO VIVAI FRANCESCHINI VIVAIO CUORE VERDE di PAOLO DI TIZIO


Soci sostenitori/Supporting Members

ASSOVERDE

ASSOVERDE – Associazione Italiana Costruttori del Verde Viale della Costituzione, 1- 40050 Valsamoggia - Monteveglio (BO) Tel: 051/6707195 – Fax: 051/6702633 www.assoverde.it posta@assoverde.it Assoverde, l’Associazione Italiana Costruttori del Verde, ha rilevanza nazionale e si identifica come ente capace di promuovere, a ogni livello, gli interessi e le professionalità degli associati nel settore della manutenzione, del giardinaggio e del florovivaismo. L’associazione favorisce l’interazione tra i propri aderenti e promuove le imprese associate presso gli organi istituzionali; migliora ed integra le capacità tecniche degli associati, creando un’offerta di formazione professionale e la diffusione di novità metodologiche e organizzative del settore; rappresenta e tutela gli interessi degli associati nei confronti delle Istituzioni nazionali e locali; crea iniziative mirate alla comprensione e valorizzazione della biodiversità, con particolare attenzione verso tematiche e soluzioni di rilancio e sviluppo urbano ecosostenibile. Assoverde infine affianca, assiste ed interagisce con Enti e Istituzioni nazionali e territoriali per quanto riguarda le problematiche d’interesse culturale, storico, artistico e architettoniche legate alla progettazione e cura di giardini e parchi. Crediamo che una collaborazione tra chi realizza, cura e gestisce gli spazi verdi, con chi produce la materia prima che costituisce quello che poi è il nostro lavoro, sia fondamentale e che possa portare alla conquista di comuni obiettivi.

Assoverde, the Associazione Italiana Costruttori del Verde, is a nationally important organization capable of promoting at all levels the interests and expertise of its members in the field of maintenance, gardening and floriculture. The association encourages dealings among its members and promotes member companies with institutional bodies. It enhances and supplements the technical skills of its members, offering professional training and the dissemination of methodological and organizational innovations in the sector. It represents and defends member interests vis-à-vis national and local institutions and creates initiatives aimed at understanding and developing biodiversity, with a focus on recovery issues and solutions as well as sustainable urban development. In short, Assoverde assists, supports and interacts with national and regional organizations and institutions as regards cultural, historical, artistic and architectural issues related to the design and care of gardens and parks. We believe that our job is to form partnerships between those who create, care for, and manage these green spaces with those who produce the raw materials used in those spaces, a fundamental task that can lead to achieving common objectives.

Presidente / President Dott. Antonio Maisto Sono soci Assoverde:

• • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • •

AGEC Service SRL AGEGROUP S.n.c. di Maccioni Elisabetta A3 Ager S.n.c. di Cavallo Fabrizio & C. Aglietti Floricoltura S.n.c. Agricola Aquila di Parodi & C. Sas Agriservice Sardegna S.r.l. Albororosso Piante S.r.l. Andreas Stihl S.p.a. Angioletto Borri Anima Ambiente S.r.l. Antichi Parchi Srl AR.ES di Gasperini Stefania S.a.s.\ Ass. Florovivaisti Veneti Assiverde S.r.l. ASTER S.p.a. AVOLA Società Cooperativa Az. Agr. F.lli Buccelletti S.r.l. Az. Agr. Vivai F.lli Banterla s.n.c. Az. Agr. Zizzi Az. Agricola Da Ros Tiziano Az. Agricola FIOR DI MAGGIO Az. Agricola Vivai di Giuseppe Pennella Az Viv. Marrone

101


102

• • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • •

Soci sostenitori/Supporting Members

Baglione Piante Srl Bindi Secondo Srl Bios Soc. Coop Sociale Bioverde Servizi Bitella S.R.L. Boschiva F.lli Valentini Srl C.I.M.S. Scrl Campoverde di Carputo Ciro e C. S.a.s. CAR. MAR. S.r.l. Caramori Piante Srl Cav. Emilio Giovetti Srl Chiti Fratelli S.R.L. Ciaglia Franco Compagnia del Verde S.r.l. Conti Piante Rieti Srl Coop. Agriforest Arl Coop L’Operosa Scrl Coop Soc.Il Germoglio S.c.r.l. Cooperativa Forest s.c.a.f. Creativa Piscine De Grecis Cos.e.ma. Verde Srl De Natura S.r.l. De Prisco Srl Demetra Soc. Coop Onlus Durante Luigi EA Ascione di Esposito Cira S.r.l. Eco Green S.r.l. Eco Services di Traini G. Ecogreen di Reali Cristiano & C. S.a.S. Ecogreen S.r.l Edilgreen S.r.l. Elio Giardini S.r.l. Etruria Sempre Verde S.a.S. Euroambiente S.r.l. Eurogiardinaggio Nicola Maisto Srl F.lli Rebella di Rebella G. e C. Sas Fasano Stefano Manutenzioni Aree Verdi Filippo Rinaldi S.A.S. Di FIlippo Rinaldi & C. Fior di Filippo Fior Caraffa Floricoltura l’Abate Floricoltura P. Gervasini Srl Floricoltura S. Donato Milanese Srl Floridiana S.R.L. Florovivaismo Tasso Massimo Fratelli Airaudi S.a.s. di Airaudi Mauro & C. Futura Società Cooperativa Sociale Gardening 9010 di Vezzelli Enrico Gardens S.r.l. Geo Alpi Italiana Srl “Protezioni Civili” Geosintesi S.p.a. Geoverde S.n.c. Di Daniele Bottini & C. Giardini Colombari Gianfranco S.r.l. Giardini e Ambiente S.r.l. Giardini Toscani S.r.l. Giordani Giardini S.r.l. Grandi Lavori Tagliabue Srl Green Management di Corsignana Mastropasqua Green Service Giardini S.a.s.\ Green Service S.r.l.

• • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • •

GREENTA S.A.S. Greentek di Sassi Emiliano Grenn’s Serivce di Riccio Paolo Gruppo Stazi Mariano Srl HORTIS SRL I Giardini del Sud S.r.l. ICEB S.R.L. Il Ciclone Giardini di Matteo Scornaienchi e c. S.a.s. Il Gheppio Cooperativa Sociale Integrata Il Giardiniere di Gianfranco Ercoli Il Pollice Verde di Federico Calamassi Il Ponte Coop Soc. Onlus Impresa Autelitano Geom Filippo S.r.l. Impresa Maisano Francesco IPOMAGI S.R.L. Iris S.r.l. Italverde di Padovani Gianni Jardiland di Maura Sforacchi L’angolo delle Piante S.n.c. L’arredoverde S.n.c. La Botanica s.a.a Le Jardin di Polverini Guido Longo Piante di Longo Giuseppe & C. Sas Magic Verde Mauro Guidoni SRL Mini Garden di Cecere Leonardo Mondoverde di Bellettato Davide Natura e Giardini Soc. Coop Agricola Nuova Malegori S.r.l. Ort. Pistoiese V. Michelini P & Z Ecology S.r.l. Paesaggi Umbri S.r.l. Parolo Srl PDP S.r.l. Pedoja Garden di Pedoja Thomas Pellegata Aristide Peverelli Srl PR.E.M.A.V Srl Puricelli Ambiente Verde S.r.l. R.B. S.r.l. Rappo Srl RE.AM. S.r.l. Roberto Damiano Servizi per il verde Royal Garden S.A.V.A. S.r.l. S.O.S. Verde S.r.l. SAMA S.R.L. Saporito Gaetano Scarabelli Irrigazione S.r.l. Sia Garden Srl Sicilverde S.r.l. Sime Garden Soc. Agr. Centro Ornamentale Del Mediterraneo Subtr Soc. Agricola Sgaravatti Land Cons. A.r.l. Soc. Tecnoambiente S.r.l. Società Agricola Floridea S.r.l. Società Agricola TIUKE S.r.l.s. Sublacense Garden S.r.l. T.L.F. S.r.l.


Soci sostenitori/Supporting Members

• • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • •

T & T Landscape S.A.S. Technogreen di Amaducci Gilberto & C. Tecnoservice di Di Salvatore Alfredo Tecnoverde - Landscape & Garden Terra Uomini e Ambiente Soc. Cooperativa Arl Todeschini Piante Trevisan S.r.l. Urbania Habitat S.A.S. Di Mattioli S. & C. Valle dei Fiori Vanoni Giardinaggio S.n.c. di Vanoni Franco & C. Verbena Piccola Coop. Sociale Arl Verde Ferrari di Ferrari Giuseppe Verdeacqua di Francesco Boninsegna Verdepiù Impianti Srl VI.MA.RA. S.r.l. Vica Group S.r.l. Vidotto Srl Vivai Antonio Marrone S.r.l. Vivai Barretta Garden Srl Vivai Barretta S.r.l. Vivai Curtolo Roberto di Curtolo Massimo Vivai Federiciani di Maisto Ugo Vivai Mari Srl Zanini Antonio

103


104

Soci sostenitori/Supporting Members

Cimont

CIMONT Società Consortile a Responsabilità Limitata Via SS.Aurelia, km 113 Località: 01014 Montaldo di Castro (VT) Sede Operativa Via Luigi Sabatini, 4 Località: 00053 Civitavecchia (RM)

Ambiente, valorizzazione e salvaguardia dei sistemi eco-ambientali sono il core business della società. CIMONT raccoglie le esperienze di imprese che svolgono da decenni la loro attività nel settore e la attuano con professionalità e competenza mettendola al centro dell’attenzione in Italia e all’estero. Archeologia, recupero urbano, raccolta differenziata, trattamento rifiuti, aerofotogrammetrie, geologia, ingegneria del paesaggio, gestione sanitaria del territorio e interventi di risanamento sono attività di normale routine. Ma la normalità nella gestione dei territori significa impegno e tecnologia per consentire alle persone di riscoprire che vivere in un ambiente sano e naturale, deve essere la normalità. Environment, enhancement and preservation of the eco-environment are the core business of the company. CIMONT collects the experiences of companies that have been carrying out their activities for decades and that implement a professional and competent knowledge in Italy and abroad. Archeology, urban recovery, recycling, waste treatment, aerial photos, geology, engineering, landscaping, health management of the territory and remediation activities are normal routine. But the routine in land management means commitment and technology to enable people to discover that living in a healthy natural environment, should be the norm.

Sono soci Cimont:

• • • • • • • • • •

LINEA VERDE NICOLINI T. & C. TECNOLOGY & CONSTRUCTION ERRE ESSE SAS PROFESSIONISTI DEL PAESAGGIO SRL FLOROVIVAISTICA DEL LAZIO BINDI SECONDO SRL A.M. VERDE 2000 SRL NUOVA CMA SRL ASSIVERDE SRL AVR GESTIONI E MANUTENZIONI STRADALI ED AMBIENTALI


Soci sostenitori/Supporting Members

105

Distretto Florovivaistico Pugliese

Distretto Florovivaistico Pugliese Terlizzi (Ba) 70038 Via Gorizia,14 www.distrettoflorovivaisticopugliese.it

Il Distretto promuove, sostiene e favorisce le iniziative e i programmi di sviluppo su base territoriale tesi a rafforzare la competitività, l’innovazione, l’internazionalizzazione, la creazione di nuova e migliore occupazione e la crescita, oltre che il consolidamento delle imprese che operano nel settore della filiera florovivaistica. Il Distretto opera al fine di: •  trasmettere a tutti i soggetti coinvolti a vario titolo lungo tutta la filiera, la necessità di operare in un’ottica di “sistema” costituendo alleanze sinergiche orientate al raggiungimento di più elevati standard qualitativi e quantitativi; •  implementare nuove tecniche e metodologie di produzione e gestione in grado di porre rimedio a carenze ormai fisiologiche all’intero comparto florovivaistico •  interloquire nei confronti di qualsiasi ente e/o organismo, pubblico o privato, in grado di adottare, promuovere e far perseguire orientamenti politico - economici tali da generare immediate ripercussioni sull’intero comparto florovivaistico regionale; •  promuovere una costante campagna di informazione, a favore di tutte le imprese aderenti nel duplice intento di renderle maggiormente consapevoli delle opportunità e delle possibilità derivanti dalla politica per lo sviluppo economico regionale, oltre a sensibilizzarle alla predisposizione di progettualità realmente capaci di cogliere tutte le potenzialità insite negli strumenti al servizio della politica di sviluppo locale; •  proporsi quale referente nella predisposizione degli atti di pianificazione territoriale, comunale, provinciale e regionale per una gestione del territorio che sostenga le attività delle imprese florovivaistiche e ne favorisca lo sviluppo eco-compatibile; •  promuovere la ricerca nell’intera filiera con la realizzazione di attività di orientamento tecnologico e varietale, unitamente alla promozione delle produzioni destagionalizzate; •  promuovere la formazione scolastica superiore, universitaria ed aziendale; •  contribuire alla pianificazione territoriale di livello provinciale e comunale per l’individuazione delle aree a destinazione agricola/florovivaistica; •  dare pareri ed indicazioni sulle “Grandi Opere” in progetto nel territorio del Distretto; •  attivare, promuovere e consolidare, ove già esistenti, collegamenti con le Università e con i Centri di Ricerca perseguendo l’obiettivo dell’innovazione di prodotto e di processo; •  contribuire a sviluppare scambi di beni, servizi e conoscenze con altri organismi, pubblici o privati, singoli o associati operanti nel settore florovivaistico comunitario ed extracomunitario;

Presidente/President Distretto Florovivaistico Pugliese Antonio Di Corato •  proporsi quale soggetto interlocutore, offrendo anche pareri e indicazioni, in merito alle scelte di politica dei trasporti e più in generale sulle questioni inerenti la logistica; •  proporre la creazione e la gestione di un “Osservatorio sul Florovivaismo” per la raccolta di dati e di informazioni utili, anche attraverso le strutture mercatali che permettano di monitorare il settore pugliese, consentendo la programmazione delle produzioni e la promozione con maggior efficienza; •  individuare, promuovere ed incentivare qualsiasi tipo di iniziativa o azione in grado di generare benefici incondizionati per l’intero comparto florovivaistico regionale. Con ANVE possiamo avere numerosi vantaggi, grazie al network da loro costituito, in aggiunta ai servizi di tipo tecnico e promozionale e al Comitato Scientifico, composto da qualificati esperti del mondo scientifico e accademico. The Distretto Florovivaistico Pugliese encourages, supports, and promotes local initiatives and development programs on a basis designed to strengthen competitiveness, innovation, and internationalization, as well as the creation of new and better jobs, and growth in companies active in the nursery sector. With ANVE, we can take advantage of a larger, specialized network that, in addition to its technical and promotional services, also has an expert committee made up of academics and researchers that will enable our district to set up, encourage, and strengthen ties with universities and research centers whose objective is product and process innovation.


106

Soci sostenitori/Supporting Members

Sono soci del Distertto Florovivaistico Pugliese:

• • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • •

ABBATTISTA ANGELO AGRIMESAGNE DI SARACINO TIZIANO ALTAMURA GIROLAMO ALTAMURA MAURO ANGELICO PAOLO AURICCHIO PASQUALE AZIENDA AGRICOLA AURICCHIO MICHELANGELO AZIEDA AGRICOLA F.LLI MIGGIANO MARCO AZIEDA AGRICOLA LI FOGGI DI RAINÒ MIRKO AZIENDA AGRICOLA “PATTIO E MANÙ” DI CRUSI PATRIZIA AZIENDA PERSANO LEONE MARGHERITA BARILE GIACOMA BERARDI FRANCESCO BISCEGLIA GAETANO BISCEGLIA MICHELE BOCCADAMO FRANCESCO BONATESTA DANIELE BOTRUGNO ANTONIO BRIGANTI ENZO BRUNO FRANCESCO BUCCOLIERI MARIA BUFANO MATTEO CAGNAZZO ROCCO CAMPANALE FRANCESCO - FLOROVIVAISTICA SOCIETÀ AGRICOLA A.R.L. CANTATORE MICHELE CANTATORE DOMENICO CANTATORE DOROTEA CAPANO PIETRO CAPITANIO VITTORIO CAPITANIO STEFANO CAPORALE GIOVANBATTISTA CAPORALE GIUSEPPE CARBONE FRANCESCO CASTRIGNANÒ LUIGI ROCCO CASTRIGNANÒ GIOVANNI CASTRIGNANÒ MARCO CASTRIGNANÒ CARMELO CASTRIGNANÒ GRAZIANO CATALDI SABINO CATALDO VINCENZO CHETTA PATRIZIA CICCOLELLA ANTONIO CIPRIANI VITO CIPRIANI LUIGI CIPRIANI BENEDETTO CO. FLO. R. PICCOLA SOC. COOP. AGRICOLA A R.L. COMES CESARE MICHELE COOP. AGRICOLA S. FEDELE A R.L. CORMAR S.R.L. CORONESE COSIMO CORRADO FRANCESCO ANTONIO CORSANO FABIO CRUSI PATRIZIA DE ASTIS PIETRO DE ASTIS BIAGIO DE BENEDITTISI ANDREA - SOCIETÀ AGRICOLA FLORNATURA S.R.L. DE CEGLIA GIUSEPPE DE FAZIO CESAREA DE GRECIS GIUSEPPE DE GRECIS LUIGI

• • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • •

DE LUCIA DAMIANO DE LUCIA LUCA DE MARINO GIUSEPPINA DE NICOLO CRISTIANO TERLIZZI DE NUZZO GIOVANNI DE PALMA ANNA DE PALMA MICHELANGELO DE RUVO MAURO GIUSEPPE DE TELLIS FERDINANDO DELL’AQUILA RAFFAELE DETTOLI CARMELA DETTOLI ORAZIO DI CORATO ANTONIO DI CORATO ANTONIO - PUGLIA NOSTRA SOCIETÀ SEMPLICE DI CORATO MASSIMO DI CORATO PATRIZIA PRIMAVITA SOCIETÀ AGRICOLA ESPOSITO GIUSEPPINA FACCHINI ANGELO FACCHINI PAOLO FACCHINI PIETRO FASCIANO ANTONIO FLORDAUNIA FERRARI CARLO FRACCHIOLLA GIOVANNI FRASSANITO COSIMO A. FUSCELLO ANTONIO GADALETA DONATO GAGNAZZO COSIMO GALATI DOMENICO GESMUNDO NICOLÒ GESMUNDO GIOACCHINO GHEZZA ANDREA GRAVINESE MARISA GRECO SALVATORE GUADAGNO SAVINO IACOMINO PASQUALE IACONZI GIUSEPPE IGNAZZI ANNAMARIA INVIDIA ANTONELLA LA PIETRA LEONARDO LAERA CARLO LAMANNA ANGELO LEVERPIANTE DI DETRANE COSIMO LEZZI GIUSEPPE LEZZI GIUSEPPE LOMUTO ANGELA LONARDELLI LUIGI LONARDELLI ANTONIO LOPETUSO ROBERTO LOVINO FRANCESCO MAGGIALETTI MAURO MAGGIALETTI VITTORIO MAIORANO MAURIZIO MALERBA MAURO MANCA COSIMO SERGIO MANCINI ASCENZIO MANNI CLAUDIO MANNI ANGELO MANNI ROBERTO MANNI MASSIMO


Soci sostenitori/Supporting Members • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • •

MANNI RUDY MANZO ALESSANDRO MANZO DARIO MANZO UMBERTO MANZO LUIGI VITO MARANGI COSIMO MARIANI FABRIZIO MARIANI FABRIZIO MARRONE ANGELA MARTI SANDRO MARTI MAURIZIO MARTI ANDREA MARTINO MICHELE MARZANO GIUSEPPE MASSA COSIMO MASSARO MARIO MASSIMO MASSIMO MASTRODONATO VINCENZO MATTEUCCI MAURIZIO MATTEUCCI FRANCESCO MAZZEI PIETRO MAZZOTTA GIOVANNI MIGAUDIO ANGELA MIGGIANO MARCO MIGGIANO ROCCO MIRI ANTONIO MIRI ANTONIO MISSERE PAOLO MISSERE LUIGI MY PATRIZIA NEGRO CARMELO - CENTO GIARDINI VIVAIO NOBILE DENISE CONSIGLIA NOTARNICOLA GIOVANNI OLIMPIO ULDERICO OLIMPIO FRANCESCO OLIMPIO ULDERICO ORAZZO ATTILIO ORAZZO FIORI DI ESPOSITO MARIA TERESA ORTOFLOR S.R.L. DI ZANDOLFO ANTONIO PAGANO ANTONIO PAGANO MASSIMILIANO PAGANO MICHELE PAGANO COSIMO PAGLIALUNGA ANTONIO PAGLIALUNGA CLAUDIO PALADINI ROBERTO PALMA ANNA MARIA PALMIERI FRANCESCO PAPARELLA PASQUALE PAPARELLA DAVIDE - APULIAPLANTS PARDINI ROSANNA PASSIATORE GIOVANNI PERRONE ANDREA PERRONE COSIMO PERSANO VALERIO PETRUZZELLA DOMENICO PICCOLA SOC. COOP. PAGLIA & PERLA PIO DOMENICO POLITANO GIOVANNI MARIO POLITANO POMPILIO POMPONIO PASQUALINA - ASIA FLOR POTENZA FRANCESCO

• • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • •

PUGLIAFLOR DI GHEZZA ANDREA QUARTA GLORIA RADATTI GABRIELE RAINÒ MIRKO RAINÒ DONATO ANGELO RAINÒ GIUSEPPE RAINÒ ROBERTO RATTA LUCIANO RINALDI MASSIMO L. RIZZO SALVATORE ROMICE SAVINO SERGIO SALENTO PIANTE DI CAPANO PIETRO SAVINA ORAZIO SCHIDO ILENIA SCIANNAMEA GIUSEPPE SCISCI ANTONIO SERRA SALVATORE SFORZA QUIRINO SICILIANO PIERO SOC. AGRICOLA SANCILIO S.N.C. SOC. AGRIFLOR S.R.L. STICCHI LUIGIA ANNA TEMPESTA TOMMASO TEMPESTA FRANCESCO TESORO MARIA TESORO GIOACCHINO TESSE EMANUELE TODISCO ANGELO TONDO VINCENZO TRICARICO TIBERIO TRICARICO VINCENZO TRICARICO DOMENICO TRICARICO PASQUALE TRICARICO ALESSANDRA TUBEROSO ROBERTO TUNNO ALBERTO TUNNO SILVIA TUNNO PIERO URGESI COSIMA VALENTE ROBERTO VALENTINO ILENIA VANTAGGIATO GIUSEPPE VENDOLA NICOLA VERDESCA SILVANO VINO MICHELE VINO ANNAMARIA VINO GIUSEPPE VINO MAURO VINO (ANNO DI NASCITA 1931) FRANCESCO VINO (ANNO DI NASCITA 1969) FRANCESCO VIVAIO F.LLI CORRADO & C. S.A.S. VISAGGIO PAOLO ZAGARIA NICOLA ZECCA ROBERTO ZECCA SALVATORE ZECCA DANILO ZECCA FLAVIO ZERO SILVESTRO ZOLLINO LUCA

107


108

Soci sostenitori/Supporting Members

Fiere di Parma

Fiere di Parma S.p.A. 43126 – Viale delle Esposizioni 393A , Parma (Pr) Tel: +39 0521 9961 Fax: +39 0521 996319 info@fiereparma.it www.fiereparma.it

Un quartiere fieristico rinnovato di 135.000 mq, con padiglioni modernissimi e funzionali, a disposizione più di 9000 posti auto, situato al centro delle maggiori città della grande attività produttiva del Nord e del Centro Italia, dotato di oltre 50.000 mq di pannelli fotovoltaici sui tetti dei padiglioni espostivi, Fiere di Parma rappresenta uno dei quartieri più green a livello nazionale ed europeo, oltre che uno dei maggiori centri fieristici a livello nazionale. Dal felice connubio tra competenze fieristiche ed idee imprenditoriali sono nate manifestazioni leader come Cibus, che negli anni ha sostenuto e valorizzato l’industria alimentare italiana nel mondo, Cibus Tec, vetrina privilegiata della meccanica e dell’impiantistica alimentare, Mercanteinfiera, salone dedicato a modernariato, antiquariato, vintage e collezionismo, Il Salone del Camper, evento focalizzato sul turismo plein-air. Accanto ad eventi di grande spessore come quelli citati e non solo, prende corpo una nutrita serie di servizi ulteriori: bar, ristoranti (e servizio catering personalizzato), sportelli bancari con personale dedicato, assistenza per la progettazione del layout espositivo e per l’allestimento ma anche consulenza commerciale e amministrativa, servizio di biglietteria on line, oltre a infopoint, interpreti, hostess e S.A.T.E. (Servizio Assistenza Tecnica Espositori), servizi di incoming e di accoglienza in funzione delle singole manifestazioni. A completare il quadro uno Staff competente e qualificato declinato sulla base degli eventi. Negli triennio 2009-2011 Fiere di Parma ha sostenuto investimenti per un valore di 60 milioni di euro per riqualificare il quartiere e i servizi ricettivi, ed altrettanti sono gli investimenti in corso o in progetto entro il 2018. La centralità geografica, lo rende l’unico polo fieristico visitabile in giornata

da tutta l’Italia centro-settentrionale: nel raggio di 200 km si delinea una circoscrizione forte di oltre 18.000.000 di residenti ad alta capacità di spesa, con forte propensione verso gli investimenti finanziari e verso un consumo di qualità. Per tutti coloro che desiderano approfittare della potenzialità della Food Valley, sono a disposizione numerose opportunità di alloggio non solo in centro città ma su tutta la provincia: la sola città di Parma e il territorio circostante contano oltre 14.000 posti letto per turisti, personalità d’affari e non solo. In perfetta sinergia operano i centri urbani limitrofi come Piacenza, Cremona e Reggio Emilia che arrivano a triplicare la ricettività: Fiere di Parma è a diretto contatto con le più importanti agenzie di incoming e, soprattutto, con le maggiori strutture alberghiere, al fine di rendere la permanenza degli ospiti sempre più vicina alle loro esigenze e permettere quella che è un’autentica Experience per chi ha l’opportunità di soggiornare. A renewed exhibition area of 135.000 m2, with ultra modern and functional pavilions, over 9000 parking spaces, located at the centre of the most important highly productive cities of Northern and Central Italy, equipped with over 50.000 m2 of photovoltaic panels on the roofs of the exhibition pavilions, Fiere di Parma represents one of the greenest areas at national and European level, apart from being one of the largest exhibition centres at national level. The successful combination of competences in the exhibitions sector and entrepreneurial ideas created leader events such as Cibus, which has supported and valorised, over the years, the Italian food industry all over the world, Cibus Tec, important showcase of the food sector mechanics and engineering, Mercanteinfiera, exhibition dedicated to modern design, antiques, vintage, and collecting, Il Salone del Camper, event focused on the tourism in the open air.


Soci sostenitori/Supporting Members

Flora Toscana

Società Agricola Cooperativa Flora Toscana Via di Montecarlo 81 51017 Pescia – PT www.floratoscana.it Flora Toscana è una cooperativa di produttori agricoli attiva dal 1979 con due core business: la fornitura di prodotti per il florovivaismo e la commercializzazione di piante e fiori. Oggi con i suoi 250 soci rappresenta la realtà cooperativa agricola del settore florovivaistico più importante della Toscana ed una delle maggiori in Italia. Il controllo di 5 punti vendita, gli oltre 100 dipendenti ed un fatturato che supera i 30.000.000,00 ne fanno una dinamica impresa cooperativa in continua espansione. Flora Toscana detiene inoltre la quota di maggioranza dell’azienda Agri Vivai di Pistoia attraverso la quale svolge attività di fornitura e distribuzione di prodotti specifici per il vivaismo. La cooperazione che nasce infatti dal valore dell’imprenditorialità associata, e che ricerca il proprio sviluppo nel mercato, che considera proprio fine il miglioramento delle condizioni, materiali e sociali dei propri soci e della società nel suo complesso. Flora Toscana oggi è un punto di riferimento specializzato per la fornitura di fiori recisi e piante in vaso alla Grande Distribuzione Organizzata italiana: il collegamento più diretto tra produzione e offerta attraverso un approccio di trasparente collaborazione fra produzione e insegna. Flora Toscana dal 2006 è la prima ed ad oggi unica azienda italiana importatrice e distributrice di fiori equosolidali certificati dal sistema Fairtrade. Flora Toscana è inoltre specializzata nella produzione di Proteacea in vaso e di flora australiana certificate Global Gap. L’adesione ad ANVE nasce dalla convinzione che solo unendo le forze è possibile dare nuovo slancio al florovivaismo italiano. ANVE consente di rappresentare il settore coralmente di fronte alle istituzioni, permette inoltre ai suoi associati di essere costantemente aggiornati su tematiche di carattere normativo,fitosanitario,doganale, promozionale, fiscale e commerciale. ANVE offre anche la possibilità ai propri soci di usufruire di tutta una serie di servizi convenzionati quali assicurazioni, consulenze fiscali, legali, agevolazioni al credito etc. Active since 1979, Flora Toscana is a farmers’ cooperative with two core businesses: supplying horticultural products and marketing plants and flowers. Today, with 250 members, it is Tuscany’s most important agricultural cooperative in the plant-nursery sector and one of the largest in Italy. Its membership in ANVE comes from the belief that only by joining forces can the Italian plant-nursery industry be given new impetus. ANVE represents industry’s single voice to institutions. Furthermore, it enables members to keep up to date on regulatory, plant health, customs, promotional, tax, and business issues. ANVE members can also take advantage of a number of benefits (insurance, tax, legal, credit facilities, etc.).

Presidente/President Floratoscana Paolo Batoni

109


110

Soci sostenitori/Supporting Members

Florbusiness

Associazione Florbusiness Via Don Primo Mazzolari 7 Località: 70037 Ruvo Di Puglia (BA) www.florbusiness.sitonline.it

Presidente/President Florbusiness Cosimo Pagano Florbusiness nasce da un’idea di un gruppo d’imprenditori floricoli pugliesi che si sono posti come obiettivo quello di valorizzare maggiormente la loro presenza sul mercato sia nazionale sia estero. Le aziende aderenti a Florbusiness vantano una forte e consolidata esperienza e rappresentano la storia della floricoltura pugliese, aver concentrato una così vasta offerta di prodotti floricoli, coinvolgendo anche aziende di primaria importanza nel fornire prodotti complementari per garden center e floricoltura. Questa collaborazione fra produttori e distributori di tutta la filiera ha creato nuove sinergie, basate su una comune strategia commerciale, sempre più orientata a raggiungere maggiori quote sul mercato. Punto forte della nostra unione è aver creato un grande evento, il porte aperte di tutte le aziende partecipanti, ormai alla settima edizione e che ha riscosso un fortissimo apprezzamento di tutti i partecipanti sia nazionali che esteri. Crediamo fermamente nell’unione di tutta la filiera floricola e vivaistica, ANVE rappresenta una figura molto professionale e questo da prestigio alla nostra associazione e a tutti i soci che ne fanno parte. Grazie alla collaborazione con ANVE abbiamo partecipato per la prima volta alla fiera di Mosca, la mobilitazione di ANVE nel costruire varie collaborazioni con enti, istituzioni, aziende banche e altro è certamente un grande vantaggio per chi, in questo momento critico dell’economia, dove anche la nostra categoria è stata fortemente colpita. Creare delle collaborazioni cosi importanti porta certamente ad ottimizzare costi e servizi a beneficio di tutta la categoria.

Florbusiness is the brainchild of a group of nursery entrepreneurs in Puglia whose objective has been to further develop their market presence both nationally and internationally. The strong point in our association is in the creation of a remarkable event now in its seventh year, an open-house with all associated companies, widely acknowledged by both domestic and foreign participants. Due to our partnering with ANVE, we participated for the first time at the Moscow trade fair. ANVE’s work in building relationships with various organizations, institutions, companies, banks and others has certainly been a big plus for anyone, like our sector, who has been hit by the economic crisis. Creating such important partnerships certainly leads to optimizing costs and services for the benefit of everyone. Sono soci Florbusiness: • CAMAFLOR • FLORPAGANO • PAGANO PIANTE • VIVAI CAPITANIO STEFANO • VIVAI CANTATORE MICHELE • CAPORALPLANT • AURICCHIO&SONS • APULIA PLANTS • PAGANO FIORI • PRIMAVITA


Soci sostenitori/Supporting Members

Myplant & Garden

Consorzio Myplant & Garden Via Imola 2 - 20158 Milano Tel: +39. 02.6889080 – Fax: +39. 02.60737218 info@myplantgarden.com – www.myplantgarden.com Il Consorzio Myplant & Garden è promotore dell’omonima manifestazione; una iniziativa che offre al comparto del verde nuovi mercati, nuovi stimoli e che è basata su serietà organizzativa, dialogo, trasparenza. Dopo il buon debutto e una forte accelerazione nella seconda edizione, con il terzo anno verranno definite le basi per un piano industriale ancor più solido. Questi i numeri del 2016: 30.000 mq lordi , 441 espositori , 10.000 visitatori certificati, 500 articoli e servizi radiotv. Per il 2017 si punta a 500 espositori e 12.000 visitatori professionisti. Myplant & Garden è parte di una strategia che guarda ai prossimi anni e che mira ad un consolidamento del settore a livello mondiale. Myplant e ANVE condividono tali principi e la volontàdi dare forza internazionale a tutto il comparto. The Myplant & Garden Consortium is the promoter of an event that bears the same name, Myplant & Garden. With this initiative, based on professional organization, dialogue and transparency, the green sector is offered new markets and opportunities. After a positive debut and a fast development during its second edition, Myplant & Garden will define in its third year the basis for an even more solid industrial plan. Here are the facts and figures from 2016: 30,000 sqm gross surface, 441 exhibitors, 10,000 certified visiting professionals, 500 newspaper/ magazine articles and radio/TV coverage. For the 2017 edition the objective is to host 500 exhibitors and 12,000 visiting professionals. Myplant & Garden is part of a strategy that is projected towards the future years, and works in relation to a worldwide consolidation in the field. Myplant and ANVE share these principles , as well as the desire to give the whole sector international strength.

Presidente/President Myplant & Garden Gianpietro D’Adda

Sono soci di Myplant & Garden:

• • • • • • • • • • • • • •

VIVAI D’ADDA GIANPIETRO FLORICOLTURA PISAPIA FLORPAGANO FLORSISTEMI NICOLI ORGANIZZAZIONE ORLANDELLI VIGO GEROLAMO ARTIGIANFER CACTUSMANIA CATTANEO BRUNO CHRISTENSEN CORINO BRUNA GARDEN SERVICE GIAMBÒ PIANTE

111


112

Soci sostenitori/Supporting Members

Padova Fiere

Padovafiere – Geo Spa Via Tommaseo 5935131 Padova Tel. (+ 39) 049 840 516 -451 flormart@padovafiere.it www.flormart.it

Flormart, salone internazionale florovivaismo, architettura del paesaggio e infrastrutture verdi, quest’anno alla sua 68a edizione (21 -23 settembre 2017), è la manifestazione italiana dedicata alla filiera del vivaismo, floricoltura, sistemi e attrezzature per la produzione ed energie rinnovabili. Il nuovo progetto nasce dal confronto con le principali associazioni di settore e le aziende, proponendosi come spazio aperto capace di contenere e valorizzare tutte le vocazioni promozionali, produttive e commerciali, coniugandole ad una forte componente di innovazione e ricerca. La grande novità della nuova edizione è l’Exponential Garden Park: il percorso (Bio)diverso per creare un futuro green. Il progetto prevede un nuovo concept espositivo permanente, che porterà Flormart 2017 a ridisegnare l’intera superficie fieristica ispirandosi all’idea di giardino. Organizzato in settori assegnati ai singoli distretti e associazioni florovivaistiche italiane, il percorso è orientato ai concetti di sostenibilità, valorizzazione delle specificità locali e dell’innovazione nel campo della produzione florovivaistica e della composizione paesaggistica con l’obiettivo di presentare le eccellenze del florovivaismo nazionale. L’appuntamento è quindi per settembre, quando Flormart presenterà le evoluzioni e le novità del mercato, mettendo al centro la possibilità di stringere relazioni commerciali e avviare nuovi contatti, puntando, sempre di più, a creare un’opportunità esclusiva di aggregazione d’impresa nazionale ed internazionale.

Flormart, International Exhibition of Horticulture, Landscape Architecture and Green Infrastructures, this year in its 68th edition, (21-23 September 2017), is the Italian event dedicated to nursery, floriculture, production systems and equipment and renewable energy. The new project arises from a dialogue with the leading trade associations and companies of the sector and offers an open space capable of containing and giving value to all production and commercial potentials, combined with a strong element of innovation and research. The big news of the next edition is the Exponential Garden Park: the Biodiversity path to create a green future. The project includes a new permanent exhibition concept, which will lead Flormart 2017 to redraw the entire exhibition area inspired by the idea of the garden. Organized in different areas, assigned to different nursery districts and Italian associations, the path is inspired by the concepts of sustainability, promotion of local specificities and innovation of floriculture production and landscape composition. The aim of the project is to present the excellence of the national floriculture, among a selection of local biodiversity. The appointment is then for September, when Flormart will present developments and novelties of the market, focusing on the opportunity to develop business relations and establish new contacts, aiming, more and more, to create an exclusive opportunity to group together the specialized national and international horticultural industry.


Salone internazionale florovivaismo architettura del paesaggio e infrastrutture verdi

International Exhibition of Horticulture Landscape Architecture and Green Infrastructures

verde È IL COLORE del futuro GREEN IS THE COLOUR OF THE FUTURE FIERA DI PADOVA 21·23SETTEMBRE/SEPTEMBER2017 www.flormart.it


114

Soci sostenitori/Supporting Members

PlantaRegina

Consorzio Plantaregina Distretto Vivaistico Piazza Matteotti, 03 46013 Canneto sull’Oglio (MN) Italy distretto.plantaregina@gmail.com

Presidente/President PlantaRegina Paolo Arienti Sono soci di PlantaRegina:

• • • • • • • • • • • • • • • • • • •

AZ.AGR. DEVER DI BERETTA ANDREA AZ.AGR. FORNASARI GIUSEPPE AZ.AGRICOLA GUARNERI SILVANO E PIERLUIGI BAIARDI VANNI FLORICOLTURA SNC DI SALAMI MARIO E DONFANTI MARIANGELA GIORDANI GIOVANNI GOI GIUSEPPE LAMBO SRL LAZZARINI VIVAI LEADERPLANT DI CHIESA FABIO LODIGIANI ATTILIO LUCIO ROSSI VIVAI DI ARIENTI PAOLO AZ.AGR. COGOLI ANTONIO FLORICOLTURA VIVAI F.LLI ROSSI DI ROSSI C. E M. SOC.AGR. ODI VIVAI DI ODI GIANCARLO PAZZINI DAVIDE VIVAI PIANTE SALICATA VIVAI PIANTE DI ZANITONI MAURO INTERNATIONAL TREES DI PASQUALI DI A.D.G. E M. SOC. AGRICOLA UNIONVIVAI SOC. AGR. DI RUFFATO, MANARA RUBES S.S.

Il Distretto Vivaistico PlantaRegina, è una società in forma di consorzio, che opera a Canneto Sull’Oglio, nella Provincia di Mantova. Le attività sostenute dal Distretto hanno lo scopo di fornire assistenza e servizi specifici alle aziende, promuovere sia le aziende associate che la produzione di piante caducifoglie coltivate nel territorio vivaistico cannetese, sostenere le aziende operanti nei nuovi mercati. Il Distretto Vivaistico per valorizzare ed esaltare la produzione vivaistica di secolare tradizione, nell’anno 2007 ha registrato il marchio commerciale “PlantaRegina”. Questo marchio rappresenta e qualifica un prodotto di eccellenza a livello nazionale e internazionale, ne identifica la zona d’origine e certifica che le piante ornamentali caducifoglie ad alto fusto del distretto cannetese sono coltivate secondo un preciso disciplinare di produzione. Il Distretto opera su un’area di circa 2000 ettari e ad oggi è considerata la maggior area di produzione a livello europeo di piante caducifoglie, vengono prodotte più di 300 varietà di piante esportate in tutta Europa e non. Distretto Vivaistico PlantaRegina is a consortium company with operations in Canneto sull’Oglio, Mantua Province. In order to promote and enhance its centuries-old horticultural tradition, Distretto Vivaistico registered the “PlantaRegina” trademark in 2007. As a supporting member of ANVE, it has made it possible to represent Canneto’s producers nationally and internationally. Thanks to ANVE’s institutional and ministerial agreements, Distretto has access to industry promotional programs. Moreover, its members can take advantage of all member benefits, i.e., credit, insurance, energy, logistical, legal, and tax services.While definitely a growth opportunity for Distretto’s producers, it is unquestionably also one for those working in Italy’s other plant-nursery areas.


Partner/Partners

115

AIAPPAssociazione Italiana di Architettura del Paesaggio

AIAPP Via San Niccolò 6, Firenze 50125 Tel:+39 055 350711 www.aiapp.net segreteria.nazionale@aiapp.net

AIAPP – Associazione Italiana di Architettura del Paesaggio e ANVE hanno sottoscritto nel 2015 un Protocollo di Intesa per fare azioni comuni e sinergiche a sostegno del progetto di paesaggio e del prodotto florovivaistico di qualità. AIAPP rappresenta dal 1950 i professionisti italiani impegnati a tutelare, conservare e migliorare la qualità del paesaggio; sostiene e riconosce il ruolo sociale, etico e ambientale dell’architettura del paesaggio, per migliorare la qualità e la vivibilità delle città e dei sistemi degli spazi aperti urbani, periurbani, naturali, seminaturali, agricoli e forestali. AIAPP è convinta sostenitrice nella necessità di fare rete fra Istituzioni, Enti, Associazioni, Imprenditori e Professionisti del settore per proporre azioni concrete e operative che aiutino il nostro Paese a riposizionarsi in Europa e nel mondo come nazione attenta al paesaggio, alle sue identità e peculiarità, sia promuovendo e incentivando la valorizzazione e gestione dell’immenso patrimonio paesaggistico, con finalità di salvaguardia e tutela attiva, sia con nuove proposte e realizzazioni, che vadano nella direzione di una sempre maggiore attuazione della Convenzione Europea del Paesaggio. AIAPP e ANVE vogliono riaffermare la tradizione italiana del giardino e del paesaggio nel mondo, secondo una tradizione nata già nel Rinascimento, quando progettisti, piante e maestranze italiane erano sinonimo di professionalità, creatività e qualità. Il protocollo fra AIAPP e ANVE è strumento per la promozione internazionale della filiera del progetto di paesaggio: progettisti, vivaisti e imprese di costruzione di opere a verde che si propongono insieme per realizzazioni paesaggistiche di qualità.

In 2015, AIAPP - Italian Association of Landscape Architecture and ANVE signed a memorandum of understanding to take common, synergistic actions in support of landscape design and of quality horticultural products. Since 1950, AIAPP has represented Italian professionals committed to protecting, preserving, and improving landscape quality. It supports and recognizes the social, ethical and environmental role of landscape architecture to improve the quality and livability of cities and of urban, periurban, natural, semi-natural, agricultural, and forest open spaces. AIAPP is a strong supporter of the need for institutions, bodies, associations, entrepreneurs and professionals to network in order to put forward concrete, functional actions that will help our country to reposition itself in Europe and in the world as a nation mindful of its landscape, its identity, and distinctive features. It promotes and encourages the development and management of our immense landscape heritage, with

the aim of actively safeguarding and protecting it, through new proposals and accomplishments that are moving to an ever greater implementation of the European Landscape Convention. AIAPP and ANVE wish to re-affirm the Italian garden and landscape tradition around the world, a tradition that began in the Renaissance when Italian designers, workers, and plants were synonymous with professionalism, creativity, and quality. This memorandum between AIAPP and ANVE is a tool for promoting internationally the sector’s landscape design chain: the designers, nurserymen and green-area construction companies who work together to carry out quality landscape projects.


116

Partner/Partners

Distretto floricolo interprovinciale Lucca-Pistoia

Distretto floricolo interprovincilae Lucca-Pistoia Via S. D’Acquisto, 10/12 - 51012 Pescia (PT) Tel.: 0572 440509 r.viviani@provincia.lucca.it f.salvadorini@comune.pescia.pt.it Presidente/President Distretto floricolo interprovinciale Lucca-Pistoia Marco Carmazzi Nel corso dei lavori della 1° Conferenza regionale per il florovivaismo (Pistoia, 2003), la Regione Toscana auspicò la costituzione di un Distretto floricolo come espressione di autocandidatura del territorio, attraverso la condivisione dell’idea guida che la filiera fiori potrà affrontare meglio le sfide della competitività se saprà sfruttare appieno lo strumento di concertazione delle politiche e delle sinergie, per quel che concerne l’utilizzazione delle risorse economiche disponibili. Ad oggi il distretto costituisce un sistema economico territoriale favorevole per stabilire accordi di partenariato fra enti pubblici e soggetti privati, allo scopo di attuare iniziative per lo sviluppo economico e la valorizzazione delle risorse del territorio Lucchese e Pistoiese in sintonia con ambiente e tradizione storica. In questa logica il Distretto favorisce l’intersettorialità fra un settore preminentemente agricolo e tutte le altre attività presenti sul territorio. Il Distretto è sicuramente uno strumento efficace per lo sviluppo e la ripresa economica dell’area suddetta, in quanto esalta i fondamenti della capacità di innovazione e della competitività non solo nelle risorse e nelle abilità delle singole imprese, ma anche in quelle collettive e relazionali.

During the 1st Regional Conference for Floriculture (Pistoia, 2003), the Tuscan Region advocated the establishment of a floricultural district as an expression of expression of the territory, by sharing the guiding principle that the flower chain can better meet the challenges of competitiveness if it makes full use of the tool of orchestrating policies and synergies, as regards the use of available economic resources. Today the district is a local economic system favorable to establishing public-private partnership agreements in order to implement economic development and promotional initiatives for the Lucca-Pistoia area in harmony with the environment and historical tradition. In this logic, the district encourages the cooperative intersectoral relationships of a highly agricultural sector and all the area’s other businesses. The district is clearly an effective tool for the development and economic recovery for the above-mentioned area, emphasizing the basics of innovation and competitiveness not only in the resources and abilities of individual companies, but also in the communal and the social ones.


Partner/Partners

CONAF

Consiglio dell’Ordine Nazionale dei Dottori Agronomi e Dottori Forestali Presso Ministero della Giustizia e WAA World Association of Agronomists VIA PO, 22 Tel: 068540174 - Fax: 068555961 serviziosegreteria@conaf.it www.conaf.it Il Consiglio dell’Ordine Nazionale dei Dottori Agronomi e dei Dottori Forestali è stato istituito nel 1929, con il Regio decreto 2248. Ha sede a Roma al Ministero della Giustizia, rappresenta gli interessi generali dell’esercizio della professione di dottore agronomo e dottore forestale. Cura i rapporti del sistema ordinistico con le istituzioni nazionali e internazionali nonché con i professionisti e le loro organizzazioni di categoria, elabora indirizzi comuni, promuove e realizza iniziative, sostiene lo sviluppo e la tutela della professione. A livello territoriale sono presenti 18 Federazioni Regionali, 89 Ordini Provinciali, ciascun ordine ha contatti con i propri iscritti che in totale in Italia sono 22.000. CONAF The Council of the National Order of Agronomists and Forestries was established in 1929 by Royal Decree 2248. It is based in Rome at the Ministry of Justice, representing the general interests of the profession of agronomist and forestry doctors. Handles relations system with national and international institutions as well as with professionals and their organizations, it elaborates common guidelines, promotes and implements initiatives, supports the development and protection of the profession. At the local level there are 18 regional federations, 89 Provincial Associations, each order have any contact with its members that in total in Italy are 22,000.

Presidente/President CONAF Andrea Sisti

117


Sponsor/Sponsor

118

MYPLANT & GARDEN

Confini italiani e tornelli di Fiera Milano invece sempre più varcati da compratori esteri (11% del totale, ed. 2016) provenienti da Svizzera (17%), Olanda (13%), Germania (12%), Francia (11%), Belgio (4%), dal resto d’Europa 29%, da Asia (9%), Africa (3%) e America (2%).

Myplant, a window on the world Myplant & Garden, the main event in Italy for professionals in horticulture, is becoming a crucial driving force to promote the ‘made in Italy’ concept al over the world. Myplant is the best opportunity in Italy for the companies in the industry to meet their future partners and clients, and to open new channels and markets, without leaving the national frontier. International buyers find their presence at Fiera Milano increasingly essential, representing in 2016 11% of the total visitors at Myplant.Buyers came from Switzerland (17%), The Netherlands (13%), Germany (12%), France (11%), Belgium (4%). 29% of visiting buyers came from other countries in Europe, whereas the rest of the world was represented by Asia (9%), Africa (3%) and America (2%).

Paesi e continenti che non si sottraggono al confronto con una produzione d’eccellenza e una esposizione in grado di esaltare capacità e potenzialità produttive dei territori italiani, fatti di straordinarie e uniche biodiversità e varietà vegetali, di stratificazioni climatiche che consentono produzioni d’eccellenza adatte a molte aree del mondo: già confermati espositori da tutta Europa (Olanda, Germania, Polonia, Francia, Spagna, Danimarca, Belgio…) ma anche da Russia, Taiwan, Corea del Nord e Giappone.

Countries and continents are not afraid of the competition with excellence in production and with an exhibition that highlights the Italian expertise and its potential in production, thanks to unique and extraordinary variety in biodiversity and climate, that allow all countries in the world to share in this excellence.Many exhibitors from all over the world have already confirmed their presence: from the Netherlands, Germany, Poland, France, Spain, Denmark, Belgium, but also from Russia, Taiwan, North Korea and Japan.

La sede centrale - l’hub più internazionale d’Italia – di Fiera Milano, l’essere al centro delle grandi vie commerciali e di comunicazione continentali ed extra-europee, lo svolgersi in un Paese all’avanguardia nelle tendenze produttive in corso, sono alcuni degli elementi chiave di un’azione continua d’incentivo agli affari promossa dalla manifestazione.

The central location of Fiera Milano, an international hub in the heart of the commercial and communication channels in Europe and the rest of the world, in a country with the best productivity trends, is only one of the key features of a continuous drive for the prosperity of the business.

Myplant & Garden, manifestazione leader in Italia per i professionisti del settore orto-floro-vivaistico, è un motore sempre più decisivo per la promozione del ‘made in Italy’ a livello internazionale. Myplant in Italia è l’occasione migliore a disposizione delle imprese della filiera per incontrare futuri partner, potenziali clienti, nuovi canali e mercati, senza dover uscire dai confini nazionali.

Segreteria Organizzativa Via Imola 2, 20158, Milano Tel. (+39) 02 6889080 Fax (+39) 02 60737218 info@myplantgarden.com www.myplantgarden.com


Fiera Milano Rho | 22-24 Febbraio 2017

LA FIERA PROFESSIONALE

DEL FLOROVIVAISMO E DEL GARDEN Sponsor/Sponsor

piante

fiori

vasi

attrezzature

decorazione

edilizia

www.myplantgarden.com -

servizi

(+39) 02

tecnica

6889080