Page 1

神奈川回

A N N O

I I ,

N U M E R O

X I I

-

¥ 1 5 0

Y u i g a h a m a Quando -Servizio

NOTIZIE DI RILIEVO: 

Eventi e Spettacolo

Cronaca Bianca

Economia e Finanza

Oroscopo

Spazio Mangaka

SOMMARIO: Il Primo Ministro vince elezioni superiori della Casa

3

Villaggio giapponese popola-

3

to da bambole Borsa di Tokyo

4

Arikado scompare dalla scena

4-

di

non

Larette

H o t

sono

Glais-

Tre dovevano essere le serata firmate IdolM@ster e Brazen, all'insegna del divertimento, della musica e del romanticismo, con sfondo la spiaggia di Yuigahama. Anche il tempo si è dimostrato clemente con le due corporazioni, difatti la pioggia e le nuvole si sono messe da parte così da permettere alla gente di godersi tali momenti ma... Cos'è successo realmente? Semplicemente le tre serate sono state quantomeno un flop. Nonostante il numero di persone presenti, alla prima serata non si è visto nessun nome di spicco della IdolM@ster a presenziare sul palco, mentre il servizio bar offerto dal Brazen, ha senza dubbio riscosso mag-

solo

M E R C O L E D Ì ,

2 4

L U G L I O

2 0 1 3

S o u n d

B e a c h :

le

a

stelle

giore successo, soprattutto a causa della presenza di soggetti in una fascia di età al di sotto dei vent'anni, che si è riscontrato anche nella seconda serata dove, l'organizzazione ha lasciato un po' più a desiderare, anche a causa degli errori dei fornitori, che hanno sbagliato posto al quale recarsi per poter consegnare i gadget ricordo come collane hawaiane, che ancora ci chiediamo in che modo fossero inerenti con l'argomento, e bracciali fluo distribuiti sempre dai poveri baristi già oberati di lavoro. La serata delle stelle, quella del 18 luglio, non si è poi svolta come ci aspettasse: nessun presentatore si è fatto vivo, e la gente ha semplicemente dovuto sedersi in spiaggia e vedere le stelle da se, più qualche satellite, aereo o alieno che fosse insomma,

cadere

senza che nessuno spiegasse esattamente dove guardare o come riconoscere le costellazioni varie, cosa che ha portato la gente ad abbandonare ben presto il loco attanagliati dalla noia. Cosa che si è oltretutto ripetuta per quella che sarebbe dovuta essere la serata di chiusura dove, oltre ad esserci stato ben poco afflusso di gente, facendo lavorare poco quelli del Brazen, ancora l'IdolM@ster ha deluso le aspettative, ed anche lo spettacolo pirotecnico tanto atteso, alla fine non è stato fatto. Che sia stata colpa della poca pubblicità? La mancanza di volti noti da parte delle corporazioni organizzatrici? Questo ancora non è ben chiaro, la cosa certa è il flop incredibile che è risultato da queste tre serate, seppur ci auguriamo ci sia presto un riscatto.

5

Largo! Fate 6 “Spazio al Mangaka”! Oroscopo

7

Spazio Mangaka: Yandere Kanojo

89

Contatti Azien- 10 dali

Humi

no

-Servizio

di

Hi:

Larette

Una

Glais-

Si è svolta in data 20 Luglio, una delle ricorrenze più moderne del Giappone, riguardanti l'apertura delle acque ai commerci internazionali dopo la Seconda Guerra Mondiale. Non è mai stata osservata come una vera e propria ricorrenza storica, seguendo quanto più la moda annuale nei festeggiamenti, che quest'anno, si

ricorrenza

sempre

sono rivelati pressoché incredibili! Il tutto è iniziato inaspettatamente, con la spiaggia monopolizzata da quello che si è dimostrato essere un anonimo organizzatore (scopertosi poi essere un' imprenditore stufo della routine, che ha trovato il modo di dare un po' di pepe ai suoi affari ed alla serata dei presenti) che ha preparato uno striscione

più

moderna

in grande stile attaccato ad enormi pali, con tanto di tappeto rosso fatto con asciugamani, e fiaccole ai lati dell'improvvisata passerella ad illuminare il cammino di quelli che poi, si sono accorti essere i partecipanti di una gara. Sono stati distribuiti caschetti e protezioni, oltre ad una delega che sollevava ovviamente chi organizzava da ogni responsabilità in caso di incidenti, cosa davvero furba in fondo! Yuigahama Beach si è praticamente trasformata nello scenario [segue a pag 2]


PAGINA

2

U n a

Humi no Hi: r i c o r r e n z a s e m p r e

di una sfida alla Takeshi Castle's, famosissimo programma che tutti ricorderete, molto in voga negli anni novanta, con una serie di prove a cui sprovveduti o coraggiosi partecipanti prendevano parte per puro spirito di divertimento, proprio come in questa serata. L'evento è partito con uno muro che presentava tre porte, e solo due di queste erano un passaggio al livello successivo, mentre la terza, nascondeva una tavola di polistirolo che bloccava il passaggio, facendo letteralmente schiantare i contendenti ma, i fortunati che riuscivano a passare, dovevano vedersela con un finto samurai armato di katana finta, che cercava di placcare le persone, ed impedirgli dir aggiungere la linea di salvezza; ed una volta bloccati, aiutati da altre comparsi, sotterrati sotto alla sabbia fino alla testa. Subito dopo un po' di ristoro, non solo per i vincitori della tappa, ma anche per gli sconfitti che, nelle loro buche, potevano bere aiutati con delle cannucce, cosa che ha reso il tutto ancor più divertente. La seconda parte della sfida invece, ha avuto luogo in mare, con un percorso a ferro di cavallo che si discostava dalla riva, senza finire

“[…] per organizzate serate divertenti e che attirino pubblico, non basta creare spettacoli suggestivi, mettere musica o qualche nome famoso, proprio no; dato che la serata dell' Humi no Hi, posso assicurare abbia riscontrato

p i ù

troppo a largo ovviamente, segnato da massi sporgenti e precari, sopra i quali i concorrenti dovevano saltare, ed ovviamente superarli; alcuni ci sono riusciti ovviamente, mentre i poveretti caduti in acqua, se non pensavano di essere già sfortunati così, si sono imbattuti in altri collaboratori vestiti in muta blu e pinne da squalo che, trattenevano i malcapitati, per poi spruzzarli con cannoni carichi di pittura blu ovunque, anche in faccia, prima di lasciarli liberi di tornare sulla terra ferma, dove altri fintamente innocenti, attendevano di dare i colpi di grazia con pistolini d'acqua, anche queste cariche di colore. Nel mentre, coloro che hanno superato la seconda prova, hanno avuto modo di partecipare alla sfida finale, che vedeva come ostacoli, non solo dei rulli girevoli sospesi su di una vasca piena di pittura verde, ma altri personaggi, tra i quali l'organizzatore stesso della serata, un ragazzo mascherato probabilmente da Kenshiro, una ragazza bionda e... Un beagle, si gente, proprio un cane, non una persona mascherata, e che reggeva in bocca un pennello oltretutto! I partecipanti si sono anche scon-

m o d e r n a

trati con pistolini d'acqua cariche di vernice, e per ogni pretendente al premio finale che cadeva, ed ogni personaggio di bloccaggio si ribaltava beh... Il beagle si è aggiudicato la vittoria alla faccia di tutte le persone che ambivano al grande premio. Sono sicura che voi vi chiederete di cosa si trattasse ebbene: una mega pistola spara acqua! Questo per farvi intendere, che per organizzate serate divertenti e che attirino pubblico, non basta creare spettacoli suggestivi, mettere musica o qualche nome famoso, proprio no; dato che la serata dell' Humi no Hi, posso assicurare abbia riscontrato maggior successo rispetto alle precedenti organizzate. Speriamo vivamente che questo spettacolo divertente venga riproposto, anche per la generosità dell'organizzatore che, a seconda del lancio dei gavettoni, offriva gratis a chi centrava il bersaglio voluto cibo e bevande. Spero che riesca a traspirare il divertimento di questa serata anche a voi miei cari lettori, e vi invito di cuore, in futuro, a cercare venti come questo.

maggior successo rispetto alle precedenti organizzate.”

V O X

P O P V L I

In fine, cari lettori, vorremmo ricordarvi che il KT è ognuno di voi, e che la vostra opinione conta! Se mai voleste fare comunicazioni alla redazione, o vorreste pubblicare qualche riga sul giornale, inviate una e-mail all'indirizzo redazione@kt.jp e noi sorteggeremo una lettera a settimana per esporla in una rubrica speciale che creeremo apposta per voi!

神奈川回™


ANNO

II,

NUMERO

XII

-

¥150

PAGINA

IL PRIMO MINISTRO GIAPPONESE VINCE LE ELEZIONI SUPERIORI DELLA CASA -Servizio a cura della Red. Politica Interna-

Il Primo Ministro giapponese Shinzo Abe ha ottenuto la maggioranza nelle elezioni superiori della Casa che hanno avuto luogo Domenica. Partito Liberal Democratico di Abe ha ora il controllo su entrambi i rami del Parlamento, per la prima volta in sei anni. Abe ha detto che il risultato della vittoria sarà l'approvazione delle riforme economiche ha già iniziato, per terminare la stagnazione del Giappone. Gli exit poll stanno presentando il partito di Abe come un vincitore sicuro, ma i risultati ufficiali saranno in programma il Lunedi. Eppure, i risultati preliminari mostrano che la coalizione di Abe controllerà 130 seggi alla Camera alta 242 posti, l'Internazionale dei media relazioni. Il risultato delle elezioni si presenta come un voto di fiducia per Abe, BBC Rupert Wingfield-Hayes a Tokyo, dice.

Secondo i media, il fatturato per le elezioni di domenica è stata inferiore alla ultima casa elezione superiore, nel 2010. “La nostra politica economica è giusto. Questo è quello che ho detto e mi aspetto l'appoggio del nostro popolo”, ha detto Abe. “Queste politiche stan-

no contribuendo all'economia già e sono necessari ulteriori miglioramenti, tra cui gli aumenti salariali, più consumi, più investimenti”, il primo ministro ha aggiunto. La casa superiore è in grado di bloccare la legislazione introdotta dal governo.

VILLAGGIO GIAPPONESE QUASI VUOTO POPOLATO DA BAMBOLE A GRANDEZZA NATURALE -Servizio

a

cura

della

Red.

Società-

Nagoro, un villaggio giapponese incontaminato situato nella zona remota della Valle Iya, diventato famoso dopo il numero di bambole a grandezza superato la popolazione umana locale. Villaggio Nagoro si trova sull'isola di Shikoku, la più piccola delle quattro isole principali del Giappone e la sua popolazione che vive è di solo 51 persone. Tuttavia, il paese è anche sede di un certo tipo unico di abitanti: oltre 150 bambole che assomigliano a ex residenti. Ogni bambola è realizzata in dimensioni reali e rappresenta una persona che si

è allontanato o morto, secondo la stampa internazionale. Le bambole sono realizzate da una donna locale, Mizuki Ayona, che sta utilizzando paglia, stracci e vestiti vecchi. I residenti privi di vita sono poste intorno al villaggio, con una delle bambole che si siedono all'interno della scuola abbandonata, dopo il suo ultimo allievo morto. Nel frattempo, una coda di bambole può essere visto ad una fermata dell'autobus, mentre altri si siedono su cancelli e si arrampicano sulle recinzioni. Ci sono anche le bambole “agricoltore” poste accanto fasci di paglia e "anziani" che sedersi e guar-

dare il mondo che passa. Toursgallery.com, un piccolo gruppo di tour operator in Giappone, offre viaggi in Nagoro. “È uno di quei posti che sono molto difficili da raggiungere, e noi prevedono nei prossimi quattro anni verrà abbandonata, come tutti si sta allontanando o morire”, la società del regista Ken Osetroff detto. “Non si può trovare su una mappa.” “Una signora fa le bambole, non hanno molto da fare in città. Queste cifre alquanto realistiche possono essere visti in campi, case, scuole e altri luoghi in cui la gente originale vivevano e lavoravano” Osetroff ha aggiunto.

3


PAGINA

4

Tokyo Shoken Torihikijo       

NOME

PREZZO

VAR %

IdolM@ster corporation

4.400,00

-2,00%

Kanagawa Times

5.400,50

+1,00%

Katsuragi group

9.101,00

+0,00%

Lilya Editori

4.350,00

+1,10%

Shinto corporation

9.690,00

+0,00%

Stark Industries

6.400,00

+0,00%

Yoshitaka-Cho

9.473,75

+3,50%

(dati TST quadrimestrale pref. Kanagawa socio-economica— aggiornati al 15/7, 09:31)

Arikado scompare dalla scena -Servizio

a

cura

di

Yamato

Yoshitaka- Arikado, il fratello Shin Arikado, stella della

precedente Idol-Master Studios che ha abbandonato la carriera pochi mesi fa, il contributo È con stupore che dallo scenario finanziare all’attività di famiglia è risultato scarno , asl’Arikado Corporation, dopo anni di attivisente, disinteressato. Come una dieta poco tà, fallisce e chiude bottega. Da mesi le equilibrata, infatti, alla fine, quel che si mangia attività erano stagnanti e miti nell’ambito risulterà veleno e per tanto, la società è collasin ambito affaristico, con pochi accordi e sata su sé stessa, con la diminuzione delle ascaratterizzati da piccoli soci e qualche sunzioni, la scarsa salita dei prezzi delle azioni, azienda estera dagli andamenti non quieti, la quasi assente competitività e il superamento oltre che della scomparsa dell’ultimo memda parte delle altri potenze, quali Katsuragi bro su cui la società faceva affidamento Group e la sua storica “nemica” Yoshitakadopo l’abbandono e cessione di Genya Cho, hanno stroncato la sua vita.

神奈川回™

Andati in bancarotta, l’azienda finisce definitivamente chiudendo i battenti e annullando accordi con tutte le aziende, le alcune ne hanno risentito la perdita fino a indebolirsi o fallire. La maggior parte delle azioni si sono “disintegrate” o perse di valore, ma tutte quelle salvabili sono state invece acquistate a poco prezzo dalla nemesi che attribuisce all’evento come una schiacciante vittoria. “L’Arikado Corporation e la famiglia a cui ne ha attribuito il proprio nobile


ANNO

II,

NUMERO

XII

-

¥150

nome, è stato un degno e rispettoso avversario, ma caduto in battaglia senza onore. La Famiglia è stata messa sotto il comando di figli incompetenti, «corrotti» dal mondo moderno controllato dall’Occidente, perdendo quel che è il senso di rispetto sacro che si da alla famiglia, e lo dico perché entrambi condividiamo una lunga e nobile storia” Commenta in un collegamento video alle stampe di venerdì il Shachō della Yoshitaka-Cho e capo-famiglia Takashi Yoshitaka nel sentirsi in dovere di esprimere le sue parole al seguito del fallimento della famiglia Arikado. “[…] Questa è una dura sconfitta, disonorevole, per gli Arikado, donandoci una schiacciante vittoria dal sapore amaro, ma non è certo una novità, molte sono state vittorie amare per entrambe le nostre famiglie… e questa è una nostra vittoria dopo due secoli di instabile parità. […] Noi custodiremo le spoglie di questa Società, per preservarne la memoria e l’onore per i loro discendenti che avranno riacquisito un sangue e una mente giapponese. La società odierna del Giappone rischia di farsi sradicare dalla propria gioventù, influenzata da tendenze qualunquiste e mondane, e mi affido al

PAGINA

Primo Ministro Shinzo Abe durante il suo mandato prosegui il suo programma per rimediare a tale «cancro». […] Arikado corp. non ha potuto eseguire il suo innegabile Seppoku, perché è morto dopo mesi di agonie, morto per mani straniere, perché i suoi eredi hanno abbandonato la

no stesso.” Ha aggiunto il Presidente Yoshitaka. Che quindi il fallimento dell’Arikado Corporation è dovuto all’abbandono di un figlio e al disinteressamento e l’incapacità dell’altro, è senza dubbio la causa, perché anche con amministratori, assistenti, segretari e altri dipendenti incompetenti, una grande società come questa non è potuta cadere così in basso in così poco tempo. La Nemesi si è “riservata” la posizione di “custodirne i resti”, mentre le altre aziende rivali, cosa avranno o staranno facendo? Katsuragi Resterà a guardare? La Shinto approfitterà? O altre Società entreranno nel mondo degli affari e dell’egemonia nel mondo fuori dalla politica? Non resta che attendere e seguire passo dopo passo le società.

loro via. Yoshitaka non percorrerà mai la medesima via, perché i miei eredi, i nostri figli, non seguono tendenze occidentali. Quello che è accaduto in un’azienda, può accadere in famiglie comuni, o al Gover-

Se un concorrente perde alla corsa al successo, questo non significa altro che un posto vacante che nuovi aspiranti può occupare, se pur con difficoltà, dato che per ogni sconfitta di alcuni, comporta al rafforzamento e al vantaggio di chi sopravvive. Questa è la legge della giungla finanziaria.

COMPRA ORA! Per una colazione più sana ed equilibrata!

5


PAGINA

6

Largo! Fate “Spazio al Mangaka”!

Sei un aspirante fumettista? Un Mangaka in erba? Un illustratore in cerca di ingaggi? Ebbene noi ti diamo una mano, anzi, cento! Il Kanagawa Times da oggi concederà un esaustivo spazio ai giovani in cerca d’ingaggio o che vuole iniziare a farsi conoscere in questo mondo molto amato dalla gioventù dle nostro paese e all’estero! Contattateci o raggiungeteci in Sede e parlate coi nostri Uffici Editoriali e noi vi offriremo le pagine che ospiteranno le vostre opere narrative. Fatevi leggere senza esitazioni, concedete ai nostri cari lettori attimi di relax, divertimento e perché no? Tensioni e intrigo alla fine della quotidiana lettura delle notizie.

Servizio Arretrati: Compila e stacca questo modulo per ricevere le copie delle precedenti uscite Art. n.

Descrizione

Q.tà

Prezzo

Nome

Indirizzo

Telefono

Totale: Modalità di pagamento

Assegni

Contanti

Visa MasterCard

Carta di credito n.

Firma

Scadenza

Japan Express

IVA: Trasporto: Totale:

Parziale


ANNO

II,

NUMERO

XII

-

짜150

PAGINA

7


YANDERE KANOJO N째1 -

Di Shinobi


ANNO

II,

NUMERO

XII

-

¥150

“Pioggia scrosciante urta umani blocchi devastazione.”

PAGINA

10

“Rosse fragole Tra limone e zucchero. Dolce calura.”

雨の後、地球は固まる Ame futte ji katamaru. (Dopo la pioggia la terra si indurisce.)

Significato: Le avversità formano il carattere.

Vi ricordiamo inoltre, cari lettori, che abbiamo continuamente bisogno di nuovi giornalisti con la mente sveglia. Non siate timidi e, se interessati, inviateci il vostro CV ai contatti sotto riportati!

Kanagawa Times Kanagawa, Odowara, KT Building Kanagawa, Kamakura, Zaimokuza Tel.: 376-045 xxxx Fax: 045-xxx xxxx Posta elettronica: ookami.tsuya@kt.jp Altri contatti Editoria: 376-468 xxxx Segreteria: 376-34x xxxx

Numeri di soccorso in caso di emergenza a vostra portata di mano!

-110 Kanagawa Police Departman -119 Pronto soccorso Kanagawa Hospital -139 Vigili del Fuoco -8135 Soccorso Stradale

KT 2-12 Mercoledì, 24 Luglio 2013  

Dodicesima edizione del secondo anno del giornale di Sakura no Unmei