Page 1

神奈川回

A N N O

I I ,

N U M E R O

¥ 1 5 0

X V I I

-

M A R T E D Ì ,

1

O T T O B R E

2 0 1 3

Armi da fuoco, quartieri a luci rossi e parlamentari feriti. -Serv izio

NOTIZIE DI RILIEVO: 

Cronaca Nera

Eventi e Spettacolo

Finanza ed Economia

Rubrica Culturale

Spazio Mangaka

SOMMARIO: Incontri ravvici- 2 nati con... ricette tradizio- 3 nali Il Curry Borsa di Tokyo

4

Il ciliegio del sedicesimo giorno

5

Prime Foglie D'autunno...

5

Spazio Mangaka: Yandere Kanojo

67

Contatti Aziendali

8

di

Hi r o t o

Y uz uk i -

La sera del 26 Settembre l'aria è stata spezzata da uno sparo e dal forte odore di ferro scarlatto, il consigliere Mashiro Fuyoshi, pilastro del nostro attuale governo, è stato l'assoggettato di questo folle gesto che l'ha visto vittima. Il luogo del misfatto è stato il famoso locale Heaven's Lips, uno dei più rinomati casinò della nostra città, ma al tempo stesso, un soppalco vicino alla pericolosissima zona “Akasen”, il rischioso quartiere a luci rosse. Fato o destino lo si voglia chiamare, Mashiro Fuyoshi era presente in quel luogo accompagnato da una delle nuove stelle della IdolM@ster, Maddalena Yatagarasu che scortava l'esponente politico in quella serata di giochi, al tempo stesso ci sono testimoni che hanno affermato di aver visto il consigliere Mashiro Fuyoshi in vicinanze ed atteggiamenti amichevoli anche con il proprietario del locale, imparentato con la sua accompagnatrice, Giuda Yatagarasu. Non ci sono giunte voci di cosa potesse collegare un esponente politico con un casinò ai margini del corrotto, l'unica cosa che sappiamo è che, al mo-

mento dello sparo, i fratelli Yatagarasu erano visibili. La traiettoria dello sparo sembra essere infatti partita alle spalle dei tre soggetti. Non ci sono notizie su chi sia stato eppure all'evento era partecipe anche l'ispettrice Ryufo Housen, a quanto pare non così vigile come sembra, del dipartimento di Kanagawa, non ci sono risolvi per quanto riguarda questo punto, eppure la polizia dovrebbe già iniziato a compiere i svariati rilievi per capire da quale angolazione sia partito il proiettile e con quale tipo di arma letale, automatica o... preimpostata. Il consigliere Mashiro Fuyohi è stato di corsa portato al Kanagawa Central Hospital in prognosi riservata, nessun informazione è stata rilascia-

ta dai componenti dello staff medico avanzato che si stanno prendendo cura di lui... Ma chi è davvero Mashiro Fuyoshi? È solo il nostro consigliere? Perché una persona di spiccato intelletto e prestigio si trovata quella sera, immischiato in un casinò con un'aspirante modella e suo fratello? Cosa collegava, realmente, Mashiro e Giuda? Forse un caso la collocazione del luogo? Cosa c'è, davvero, dietro questa assurda e spessa melma che ora si sta creando a contornare il casinò, cosa nasconde, in profondo, le viscere di quel luogo che ogni giorno riesce a drogare persone su persone? Per il momento non c'è dato saperlo, un silenzio stampa sta avvolgendo in modo sospetto l'intera faccenda che agli occhi dei lettori potrà sembrare strana, i fili ancora non sono stati scoperti, e cosa c'è sotto non si sa ma le indagini stanno continuando per cercare una risposta.

Cons. Mashiro Fuyoshi (53 anni)


PAGINA

2

Incontri ravvicinati con... -Servizio a cura della Red. Eventi e Spettacolo-

Sicuramente non con gli alieni ma questa volta il successo dell'hard rock cafè è assicurato grazie alla pubblicità gratuitamente fatta dalla idolMaster che non si è smentita mai nemmeno questa volta! Gli artisti tutti nuovi e veterani si affacciano ad un ambient nuovo, si mettono a tu per tu a disposizione della folla, cantano con loro, assecondano le domande dei loro fan firmano autografi in più e permettono scatti che come souvenir vo-

神奈川回™

lano decisamente lasciando posto al sorriso di chi ama le sue celebrità! Fans soddisfatti e cassa dell'hard rock ben ripagata, musica ed esibizioni drink e servizio impeccabile ancora una volta danno vita ad una serata entusiasmante La presidentessa stessa della idol Chisato Katsuragi conosciuta al Mondo come Julia il suo nome da Idol presenta le sue fanciulle sotto le note musicali di cover rielaborate, Sul palco ad esibirsi per la prima

volta Sheryl Nome ed Alisa Straus due voci in erba ma che fanno scena e fanno sentir la loro cada presenza, Volti nuovi si è questa che la Katsuragi vuol farci scoprire, come i talenti ancora per le strade siano a caccia di chi sappia sfruttare la loro dote, e lei, sembra proprio che non si faccia scappare un occasione cosi, che siano le sue galline dalle uova d'oro? chi può dirlo sta di fatto che l'hard rock è stato un trampolino di lancio perfetto per le nostre ragazze!


ANNO

II,

NUMERO

XVII

-

¥150

PAGINA

rubrica di cucina

ricette tradizionali Il Curry -Servizio

a

cura

della

Red.

Cultura-

Il curry giapponese (カレー karē?) è una delle pietanze più popolari della cucina giapponese. Viene comunemente servito in tre varianti: curry rice (カレーライス karē raisu?), karē udon (spesse tagliatelle) e karēpan (una specie di panino costituito da un impasto contenente del curry che viene impanato e fritto). Il curry rice viene comunemente indicato come 'curry' (カレー karē?). Per preparare il curry si utilizza una vasta gamma di verdure e carne. Le verdure di base sono cipolle, carote, patate; per la carne vengono utilizzati manzo, maiale e pollo. Il katsukarē è un tonkatsu servito su un curry rice. Il curry fu introdotto in Giappone nel corso del Periodo Meiji (1868-1912) dagli inglesi; all'epoca l'India era sotto il loro controllo. Il piatto divenne popolare e iniziò a essere venduto nei supermercati e nei ristoranti sul finire degli anni sessanta. La ricetta fu adattata dalla sua introduzione in Giappone, e adesso il curry è talmente diffuso nel paese da poter essere definito come uno dei piatti tradizionali giapponesi

Miscele per la salsa La salsa al curry (カレーソース karē sōsu?) viene servita sopra al riso bollito per preparare il curry rice. La salsa al curry viene preparata soffriggendo nell'olio curry in polvere, farina e altri ingredienti per preparare il roux (ルー rū?). Il roux viene successivamente aggiunto alla carne stufata con le verdure e il tutto viene cotto a fuoco lento fino a quando non si sia addensato. L'aggiunta di patate al curry si deve a William Smith Clark (botanico e zoologo statunitense, fondatore del Sapporo Agricultural College ora confluito nell'Università di Hokkaidō) in seguito alla scarsità di riso verificatasi intorno al 1870. Nelle famiglie giapponesi la salsa al curry viene comunemente preparata partendo dal "curry roux istantaneo", disponibile sotto forma di tavolette o in polvere, composto da curry in polvere, farina, olio e aromi vari. La facilità della preparazione, unita alla grande varietà e disponibilità di miscele istantanee di curry, hanno reso il curry rice molto popolare dato che è molto semplice da preparare rispetto a molti dei piatti

della cucina giapponese. La salsa al curry è disponibile anche già pronta, in confezioni sottovuoto che possono essere riscaldate immergendole in acqua bollente. Il curry roux istantaneo in polvere fu commercializzato per la prima volta nel 1926 dalla House Foods Corporation[3]; la versione in tavolette fu commercializzata dalla S&B Foods[4] Nel 2007 le vendite di curry roux istantaneo sul mercato giapponese raggiunsero il valore di 82,7 miliardi di yen[5]. Anche la salsa curry sottovuoto, preparata riscaldando il sacchetto che la contiene in acqua bollente o nel forno a microonde è molto diffusa: secondo i dati relativi al 2007 si tratta del cibo sottovuoto più acquistato in Giappone (oltre il 30% dei prodotti di questo tipo) Il maggior produttore di curry nel Giappone è la House Foods Corporation. La società gestisce più di 10 Curry House Restaurant negli Stati Uniti. La società collegata CoCo Ichibanya possiede oltre 1.200 ristoranti in Giappone e ha delle succursali in Cina, Hong Kong, Taiwan, Thailandia, Corea e alle Hawaii

3


PAGINA

4

Tokyo Shoken Torihikijo        

NOME

PREZZO

IdolM@ster corporation

5.240,00

+1,25%

Ivanov&Dekker Company

5.485,30

+0,00%

Kanagawa Times

5.366,00

+0,60%

Katsuragi group

9.174,00

+0,31%

Lilya Editori

4.203,00

+0,00%

10.100,95

+0,72%

Stark Industries

6.943,00

+1,08%

Yoshitaka-Cho

9.789,00

+0,28%

Shinto corporation

(dati TST quadrimestrale pref. Kanagawa socioeconomica - aggiornati al 30/9, 23:58)

V O X

P O P V L I

In fine, cari lettori, vorremmo ricordarvi che il KT è ognuno di voi, e che la vostra opinione conta! Se mai voleste fare comunicazioni alla redazione, o vorreste pubblicare qualche riga sul giornale, inviate una e-mail all'indirizzo redazione@kt.jp e noi sorteggeremo una lettera a settimana per esporla in una rubrica speciale che creeremo apposta per voi! 神奈川回™

VAR %


ANNO

II,

NUMERO

XVII

-

¥150

PAGINA

5

Fra leggende e verità:

Il ciliegio del sedicesimo giorno -Servizio

a

cura

della

Red.

Cultura-

Nel distretto di Wakegori, che appartiene alla provincia di Iyo, c’è un ciliegio famoso e antichissimo chiamato Jiu-roku-zakura, ovvero «ciliegio del sedicesimo giorno», perché fiorisce tutti gli anni il sedicesimo giorno del primo mese (secondo il vecchio calendario lunare), e quello soltanto. Il tempo della sua fioritura cade quindi nel Periodo del Grande Gelo, sebbene per regola naturale i ciliegi attendano la primavera prima di azzardarsi a fiorire. Il fatto è che nello Jiu-roku-zakura fiorisce una vita che non è − o almeno non lo era in origine − la sua. In quell’albero alberga lo spirito d’un uomo. Era egli un samurai di Iyo e l’albero cresceva nel suo giardino e fioriva, insieme a tutti gli altri, verso la fine di marzo e i primi di aprile. Aveva giocato sotto quell’albero quando era

bambino; i suoi genitori, i suoi nonni e i suoi antenati avevano appeso ai suoi rami in fiore, una stagione dopo l’altra, per più di cento anni, strisce di carta colorata che recavano scritte poesie di lode. Lui stesso era diventato vecchissimo sopravvivendo ai suoi figli e non gli era rimasta altra creatura da amare che non fosse il ciliegio. Ma, ahimè, durante l’estate di un certo anno, l’albero si avvizzì e morì. Il vecchio se ne dolse oltre ogni dire. Invano cortesi vicini gli trovarono un altro ciliegio, giovane e vigoroso, e lo piantarono in giardino, con la speranza di recargli conforto. Li ringraziò di cuore e dette mostra di aver ritrovato la felicità. Ma in realtà aveva la morte nel cuore, perché così teneramente aveva amato il vecchio albero che nulla avrebbe potuto consolarlo. Alla fine gli venne in mente una buona idea: si ricordò come si può

salvare una albero morente. Era il sedicesimo giorno del primo mese. Si recò da solo in giardino e s’inchinò davanti all’albero avvizzito rivolgendogli le seguenti parole: «Ti scongiuro di fiorire ancora una volta… perché sto per morire al posto tuo». (È convinzione diffusa, infatti, che si possa immolare la propria vita per un’altra persona, o per qualsiasi essere creato, compreso un albero, purché si ottenga l’aiuto degli dèi; e questa trasmigrazione dell’esistenza è espressa dalle parole migawari ni tatsu: «agire per sostituzione».) Allora il vecchio distese sotto l’albero un telo candido e vi depose alcuni cuscini, quindi vi s’inginocchiò e fece hara-kiri, alla maniera dei samurai. E il suo spirito trasmigrò nell’albero e lo fece fiorire in quel preciso istante. E tutti gli anni continua a fiorire il sedicesimo giorno del primo mese, nella stagione delle nevi.

Prime Foglie D'autunno... -Servizio

a

cura

della

Red.

Cultura-

ci fa notare l'abbandono dell'estate ed il tempio shintoista non poteva Ingialliscono rapidamente quei petali non celebrare il 1° ottobre il camdi ciliegio pronti ad abbandonar i bio della stagione e del ringraziarami secchi che ci hanno accompamento ai Kami con una sagra delle gnato lungo la stagione calcaldarroste aperta ai fedeli e curioda,scoppiettante stuzzicante,l'odore si,turisti di tutto il mondo,abitanti dell'autunno che sa di castagne ed della cittadina si sono riuiti in un arriva invitante a preannunciarci lo attività comune presso il Bosco e le giungere del tocco di zefiro e delle zone del tempio shintoista,una ractemperature piu fredde.. colta di castagne una caccia nella prime piogge e cioccolate calde,tutto radura per terminare la serata attor-

niati da un falò e da calde coperte a consumare il frutto del giorno insieme mentre lontane le stelle hanno illuminato piacevolmente l'atmosfera magica che si è venuta,a creare...Non è stato da meno la vendita di talismani porta fortuna e propiziatori specie per gli studenti che hanno da poco ripreso l'attività scolastica I sacerdoti del tempio e le Miko hanno contribuito all'accoglienza e all'intrattenimento del Posto.


YANDERE KANOJO N째1 12

Di Shinobi


11


ANNO

II,

NUMERO

XVII

-

¥150

“Del silenzio il fiore tra onde d'argento sbocciò. Lacrima d'enotera.”

PAGINA

“Del silenzio il fiore tra onde d'argento sbocciò. Lacrima d'enotera.”

Vi ricordiamo inoltre, cari lettori, che abbiamo continuamente bisogno di nuovi giornalisti con la mente sveglia. Non siate timidi e, se interessati, inviateci il vostro CV ai contatti sotto riportati!

Kanagawa Times Kanagawa, Odowara, KT Building Kanagawa, Kamakura, Zaimokuza Tel.: 376-045 xxxx Fax: 045-xxx xxxx Posta elettronica: report-kakkoi@kt.jp Altri contatti Editoria: 376-468 xxxx Segreteria: 376-34x xxxx

Numeri di soccorso in caso di emergenza a vostra portata di mano!

-110 Kanagawa Police Departman -119 Pronto soccorso Kanagawa Hospital -139 Vigili del Fuoco -8135 Soccorso Stradale

8

Martedì, 1 ottobre 2013  

Diciassettesima edizione del giornale di Sakura n oUnmei

Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you