Page 1


daniela.schicchi@sunnycom.it

di Daniela Schicchi

www.largeformat.it

info@largeformat.it

Registrazione: Tribunale di Milano n. 23 del 19/01/07 Anno IV - n° 04 novembre/dicembre 2010 Direttore Responsabile: Alessandro Gioè Coordinamento editoriale: Daniela Schicchi Redazione: Cecilia Cantadore, Sara Fevola, Dario Zocco Ramazzo Hanno collaborato: Alberto Zampetti Impaginazione: Stefania Moruzzi Advertising: Paolo Fiorelli, Deborah Ferrari (advertising@sunnycom.it) Stampa: Faenza Industrie Grafiche - Faenza (RA) - tel. +39 0546 637300 Una copia euro 5,00 - Arretrati euro 10,00 Abbonamento 4 numeri: Italia euro 25,00 - Estero euro 50,00 Ufficio Abbonamenti: tel. + 39 02 48516207 e-mail: abbonamenti@sunnycom.it I pagamenti possono essere effettuati: - on-line con carta di credito su http://abbonamenti.sunnycom.it - CCP n° 31993207 - assegno non trasferibile intestato a SunnyCom Publishing Srl Milano POSTE ITALIANE Spa: spedizione in A. P. D.L. 353/2003 (conv. in l. 27/02/2004 N° 46) art. 1 comma 1, DCB Bologna SunnyCom Publishing Srl Direzione, Redazione e Amministrazione: Via Stromboli, 18 - 20144 Milano tel. +39 02 48516207 - fax +39 02 43400509 Amministratore Unico: Alessandro Gioè Iscrizione al Registro degli Operatori di Comunicazione (R.O.C.) n° 14289 Associato a:

Tutti i diritti sono riservati. Notizie ed articoli possono essere riprodotti solo con l’autorizzazione dell’Editore e in ogni caso citando la fonte. Manoscritti, disegni, foto e altri materiali inviati in redazione, anche se non pubblicati, non verranno, in nessun caso, restituiti. In particolare l’invio di articoli implica, da parte dell’autore, l’accettazione (in caso di pubblicazione) di un compenso puramente simbolico stabilito dall’Editore, salvo accordi preventivi sottoscritti e comunicati a mezzo R.R. Gli articoli firmati impegnano esclusivamente gli autori. Dati, caratteristiche e marchi sono generalmente indicati dalle Case Fornitrici (rispettivi proprietari); non sono comunque tassativi e possono essere soggetti a rettifiche in qualunque momento. Informativa ai sensi dell’art. 13, d. lgs 196/2003. I dati sono trattati, con modalità anche informatiche, per l’invio della rivista e per svolgere le attività a ciò connesse. Titolare del trattamento è: Sunnycom Publishing srl - Via Stromboli 18 - 20144 Milano (MI). Le categorie di soggetti incaricati del trattamento dei dati per le finalità suddette sono gli addetti alla registrazione, modifica, elaborazione dati e loro stampa, al confezionamento e spedizione delle riviste, al call center, alla gestione amministrativa e contabile. Ai sensi dell’art. 7, d. lgs 196/2003 è possibile esercitare i relativi diritti fra cui consultare, modificare, aggiornare o cancellare i dati, nonché richiedere elenco completo ed aggiornato dei responsabili, rivolgendosi al titolare al succitato indirizzo. Spedizione in Abbonamento a titolo oneroso: il ricevimento di questa rivista avviene a titolo oneroso secondo il tipo di abbonamento sottoscritto o tacitamente accettato. Chiunque desiderasse sospendere tale abbonamento ne avrà piena facoltà, senza alcun costo e basterà darne comunicazione scritta all’Ufficio Abbonamenti.

Perché, come disse qualcuno: “Il Natale... quando arriva, arriva”!

C

ome potevamo resistere a questa tentazione? Come potevamo non andare a curiosare tra gli allestimenti natalizi di negozi e centri commerciali nel periodo dell’anno più luminoso e festaiolo? Impossibile rinunciare. E così, questo nostro ultimo numero del 2010 di Large Format, lo dedichiamo a chi ha creato, pensato, inventato e scelto di arricchire il proprio lavoro con note di colore, originalità e fantasia. Perché, anche se i portafogli piangono, sono alleggeriti, un po’ vuoti e tutti si lamentano della crisi economica, del lavoro, degli stipendi bassi e così via... nessuno riesce a resistere al fascino del Natale. Non parliamo, poi, di chi affida a questo periodo il compito di risollevare le sorti dell’anno come fanno i commercianti, veri protagonisti del periodo natalizio. E allora, ecco qui la nostra carrellata di vetrine, idee, materiali e novità per un Christmas retail unico e di appeal. Abbiamo, poi, pensato che dare un’occhiatina anche a quanto viene fatto oltreconfine potesse essere interessante. Ecco il motivo per il quale siamo andati a scovare e selezionare tra i numerosi esempi, quelli più strabilianti, innovativi, eccessivi e... (perché no) belli. I limiti si superano, i materiali si plasmano e le luci danno il colpo di grazia. Un momento dal quale imparare a comunicare il proprio brand e il proprio lavoro che potrebbe essere utile anche in periodi dell’anno diversi dal Natale. Se, bene o male, gli allestimenti - infatti - funzionano da stimolo agli acquisti sui consumatori finali, perché alcune idee non possono essere riprese anche durante il corso dei mesi? Ci avete mai pensato anche voi? Meditiamo gente, meditiamo...


Scegli di essere più veloce!

Da più di 130 anni siamo leader nell’innovazione. Perché il nostro obiettivo è trovare strumenti sempre nuovi per aiutarti a diventare più competitivo. Oggi la famiglia Arizona si arricchisce del modello Océ Arizona 550, raggiungendo prestazioni eccezionali. Innovazione e tecnologia superiore per un sistema flatbed che permette di realizzare una gamma di applicazioni senza pari nel mercato. Sistemi versatili, affidabili e produttivi per grafica di grande formato da interno e da esterno, piccolo formato, oggettistica e gadget, arte e fotografia, applicazioni serigrafiche e cartotecniche. Su una gamma di materiali così vasta che non crederai ai tuoi occhi! E’ ora di tornare a crescere, è ora di andare più veloce, è ora di scegliere Océ Arizona. Contattaci al numero 02.92726.975 o su www.oce.it


NOVEMBRE/DICEMBRE 2010

editoriale

INSERZIONISTI ADVERTISERS 3A Composites ............................. pag. 12,45 Bompan ........................................... pag. 7 Caledonia ........................................ pag. 29 Diatec ................................................ pag. 31

4

Perché, come disse qualcuno: “Il Natale... quando arriva, arriva”!

LARGEnews 8

Strategie, tecnologie, eventi e novità dal mercato

Focus

Edigit ................................................. pag. 13

16

Il “White” digitale di Grapo Manta piace ai clienti Stylgraf!

Eurmoma ......................................... pag. 2

24

Effetti Marabu: soluzioni per risultati over the top! In & Out... door

Euroscreen...................................... pag. 3

42

Pop, banner e affissioni scelgono Fujifilm Uvistar

Fespa Digital.................................. pag. 9 Idea e Grafica ................................ pag. 49 Kartè .................................................. pag. 14 Loretoprint ..................................... pag. 15

Inks & Media 18

la funzionalità di Madico Graphic Films

Ocè ..................................................... pag. 5 pixart.it ............................................ pag. 36-37 SunnyCom Publishing .............. pag. 32,44,50 Tic Tac................................................ pag. 20-23 Tre D .................................................. pag. 39 Unistik .............................................. pag. 51 Vutek ................................................. pag. 52

Creatività e arredamento incontrano

In & Out... door 26

Luci, colori, azione! Ma... dov’è finito il Xmas Retail?

Dossier 46

Zund .................................................. pag. 30

L’inkjet ora è eye catchy: metallic, white, varnish… esaltano brand e progetti

E’ on-line il nuovo sito web di LARGEformat! Iscriviti alla Newsletter e scopri notizie, articoli, photogallery e molto altro sulle applicazioni più innovative della comunicazione di grande formato

6

www.largeformat.it


Se S ere ririe JF FX X pluss:lla gallina e l’uo ovo ov vo.O Oggi! QUALITA T ’ E PRODUTTIVITA TA T ’: L’ECCELLENZA IN UN’UNICA MACCHINA. TA Mimaki, da sempre impegnata nello sviluppo di soluzioni all’avanguardia tecnologica, taglia un UV LED altro traguardo con la nuova serie flatbed UV a freddo JFX plus. Un concentrato di tecnologia eco-friendly che garantisce la qualità Mimaki ai massimi livelli di produttività per infinite applicazioni anche su materiali industriali come alluminio, vetro, legno, marmo, nonché supporti non convenzionali in ambito grafico, e perfino termosensibili. FX plus solo il meglio delle perfo Con JFX f rmance: fo qualità fo f tografica, estrema precisione con caratteri erfe f ttamente leggibili e velocità fino fe a 42 r elevate produzioni. I LED poi hanno una durata fino a 10.000 ore, ben

10 volte superiore rispetto alle convenzionali lampade UV. Possibilità di scelta tra inchiostri r mabili, teriali in lastra fino a 200 kg di pe per supporti che devono esssere suc ente cur ofo formati. fo Bia entte ev per eff ffe ff fetti gloss o matt. Massima flessibilità con il sistema roll to roll optional per materiali in bobina e due f rmati flatbed: 160x310 e 160x150 cm. fo FX plus: dedicata a chi crede Serie JFX nella “F “Fa Fas ast Innova v ti va t on”. JFFX X-1631plus

Via Pasteur,15 21049 Tradate VA V Italy tel +39.0331.81971 fax +39.0331.819799 www.bompan.it


LARGEnews

a cura della redazione redazione@largeformat.it

in & outdoor

Anche il sugo prende il tram

Sono 15 le città italiane coinvolte nell’ultimo mese, da IGP Decaux noto operatore globale di comunicazione esterna, nella promozione dei sughi pronti Mutti. La campagna, ideata da Lorenzo Marini, è declinata in sette formati diversi out-of-home: i manifesti percorrono in lungo e in largo le vie dei maggiori centri urbani del centro-nord Italia, veicolati sulle fiancate sinistre dei mezzi di trasporto. L’attenzione dei passanti, inoltre, è catturata anche sotto le pensiline alle fermate degli autobus e sulle banchine della metropolitana di Milano. Una presenza, quindi, decisamente capillare in linea con il modus operandi di IGP Decaux, che è presente in 130 città italiane, nelle quali gestisce (tra l’altro) 70.000 facce pubblicitarie, 14.000 mezzi di trasporto e 9.500 impianti di arredo urbano e 80 grandi formati luminosi. www. igpdecaux.it

Uno, due, tre: e lo stand è fatto

Una fiera da allestire? Un convegno improvviso? O, magari, un corner a una manifestazione sportiva? Oppure, più semplicemente, un desk per completare la reception? Gli svedesi di Expand International AB (la sede è a Stoccolma) offrono soluzioni rapide per ogni esigenza. Rapide e facilmente trasportabili in una comune utilitaria, dal momento che il punto forte dei suoi pannelli è la modulabilità e la componibilità: un intero stand, debitamente “ripiegato” , sta in un apposito trolley e viene montato in pochi minuti. Il gruppo Expand è tra le maggiori aziende nel settore della produzione di espositori pubblicitari portatili (display, totem espositivi, sistemi roll-up e stand portatili modulari) con grafiche in stampa digitale. È presente in tutto il mondo, sia tramite i suoi uffici commerciali in Francia, Gran Bretagna, Germania e Usa, sia attraverso una capillare rete di oltre 6000 referenti ufficiali di zona. www. expandmedia.com

8 LARGEformat


LARGEnews Per non dimenticare mai più il bagaglio

Anche se inusuale, può certo capitare di dimenticare il bagaglio. Come ovviare il problema? Con un impianto OOH di ultima generazione, come ha fatto Carpisa, marchio top nella produzione di borse, valigie ed accessori. Infatti, in collaborazione con Defi Italia, società del gruppo Clear Channel leader nella comunicazione esterna, sta presidiando un maxi-impianto luminoso 3D nei pressi del Linate parking. La scelta stilistica? Una valigia, manco a dirlo. Le dimensioni sono davvero XL. Il manufatto 3D è alto oltre 15 metri e poggia su un palo che regge 2 cassoni luminosi col logo del cliente. La valigia misura 4,20x2,30x1,20 m ed è realizzata con 4 stampi di plexiglas termoformato. Perdere il bagaglio? Sarà impossibile! www.clearchannel.it

Dalla strada alla TV

Colorata e simpatica l’iniziativa che MenCompany ha realizzato a Milano per comunicare l’arrivo su Joi (un canale delle piattaforma Mediaset Premium) della nuova serie “The Event”. L’agenzia ha scelto di comunicare attraverso la street art. Quindici saracinesche di pdv del centro milanese sono state trasformate in gigantografie con i volti dei protagonisti della serie. «La realizzazione di questo progetto», ha raccontato Nicola Corricelli AD di MenCompany, «accredita ulteriormente le attività unconventional e testimonia la loro continua evoluzione e versatilità». Nella produzione, l’agenzia si è fatta interamente carico della selezione dei writer, della gestione degli accordi con i negozianti e dei rapporti con l’amministrazione pubblica. www.mencompany.it


LARGEnews in & outdoor

Anche le panchine hanno qualcosa da dire

“Bice la panca che dice” è concepita per soddisfare le esigenze di chi desidera comunicare efficacemente. Punto di incontro tra gli elementi della comunicazione e dell’arredo urbano è in grado di fornire notizie di ogni tipo. La panchina racconta, parla e descrive vestendosi con un foglio in vinile adesivo stampato, intercambiabile in funzione del suo utilizzo. Questo, oltre ad arredare centri storici o zone commerciali, informa in modo innovativo e personalizzato i contesti più svariati nel rispetto dell’ambiente. Infatti è costruita con materiali riciclati, è dotata del marchio ZeroEmission che garantisce il rispetto dell’ambiente anche nel ciclo di produzione. www.bicelapancachedice.com

A Natale il punto vendita si decora in cartone!

Se facendo shopping pre-natalizio vi capita di passare per il centro di Milano, non dimenticate di fare un salto da “ē DePadova”. Almeno per vedere gli allestimenti natalizi! Il negozio milanese, infatti, cambia look per Natale con chandelier, quinte decorative, pedane, arredi, e alberi d’ogni dimensione... ma in cartone! Per l’occasione infatti la linea di arredi per ē DePadova kids, e gli alberi di natale alti fino a 4 metri, sono stati realizzati completamente in cartone alveolare riciclato su progetto dei designer Nicoletta Savioni e Giovanni Rivolta di A4Adesign. L’azienda non è nuova a queste iniziative, perchè sin dal 2002 idea e produce oggetti e mobili in cartone alveolare, scenografie, allestimenti di spazio espositivi e commerciali, aree di ristorazione e d’intrattenimento per tutti. www.a4adesign.it

PoP & display

Vediamoci chiaro

Facendo il verso alla famosa canzone di Battisti, BI & BI Advertising ha progettato un totem per i pv Ottica Avanzi che ricordasse l’importanza della prevenzione della vista legata alla sicurezza stradale. Il totem (70x180 cm) è bifacciale e presenta due fari su entrambi i lati, in plastica termoformata bombata. Un impianto di illuminazione a led (intermittente sul lato vetrina e fisso sul lato interno pv) rende immmediata la percezione del messaggio, ribadito comunque dal materiale didattico nella tasca portaleaflet in plexiglass. Il materiale utilizzato è il PETG per le sue qualità di trasparenza, brillantezza e buona resistenza agli urti. Base e top, invece, sono in PST. www. biebiadvertising.com

10 LARGEformat


LARGEnews

digital signage

Un tuffo dove l’acqua è più blu

Sappiamo che esistono le creature degli abissi, ma facilmente non le vedremo mai. A meno di non fare un giro all’Acquario di Genova, dove ci si immerge virtualmente nelle profondità oceaniche, grazie a un megapannello interattivo con cui camminare sui fondali più impenetrabili. Progettata e realizzata da N!03, Studio Ennezerotre, azienda specializzata nella virtualizzazione della realtà, l’installazione si avvale di filmati reali, girati in profondità, che mostrano le specie abissali. Il buio (del pannello) è assoluto, come del resto avviene laggiù. I visitatori hanno a disposizione 4 lampade a raggi infrarossi che puntano verso lo schermo, come fosse una vasca espositiva dedicata agli abissi. Nel “fascio di luce”, le strane creature degli abissi emergono dal buio e si lasciano osservare con un effetto realistico talmente incredibile da benedire il fatto che siano virtuali. www.acquariodigenova.it

Offerta su misura. Con regalo

Nei grandi Centri commerciali, negli store e negli showroom il digital signage rappresenta, ormai, un efficacissimo veicolo di comunicazione. Lo sa bene Videonbox, una azienda di Perugia che ha a catalogo avanzate strutture multimediali, all’occorrenza dotate anche di sistemi di rilevazione statistica (Audience Misuremence System) o di Marketing di Prossimità, come il Bluetooth System per inviare messaggi informati o promozionali ai cellulari in zona. Il sistema si presta anche a interessanti partnership di comarketing. Ad esempio, Videonbox ha istallato nel Centro commerciale “Gherlinda” di Corciano (Pg) otto display LCD 42” e, in occasione del Natale, regala uno o più mesi di spot da 10/15 secondi (con oltre 1600 passaggi al giorno) in dipendenza della quantità di prodotti acquistati nel loro Centro Stampa Digital Point (stampa commerciale, affissione, cartotecnica, espositori eccetera). www.videonbox.com

11 LARGEformat


LARGEnews

®

®

®

®

con metodo

diretta

stampa digitale

Dimensioni uniche e risultati eccezionalmente brillanti!

industrial printing

D’ora in poi il vetro si dipinge così

3A Composites fornisce prodotti di alta qualità come DIBOND®, FOREX®, KAPA® e GATORFOAM® per la stampa digitale diretta su supporti rigidi, costantemente testati e sviluppati in collaborazione con i produttori leader di macchine da stampa. Questo significa che siamo in grado di creare soluzioni che favoriscono la creatività e garantiscono risultati eccellenti di stampa su formati piccoli e grandi, per esempio ideali per campagne pubblicitarie e segnaletica.

Hanno suscitato grande interesse le nuove proposte che Durst ha portato a Düsseldorf in occasione di Glasstec 2010. L’azienda altoatesina ha, infatti, presentato una soluzione innovativa ed economicamente conveniente nel campo della decorazione del vetro, in grado di stampare disegni unici o di riprodurre elementi naturali (per esempio legno e pietra). Ciò è possibile utilizzando la stampante digitale flatbed Durst Rho 700/800 e il suo particolare inchiostro Sol-Gel, che ha più volte dimostrato le eccellenti caratteristiche di adesione, durata e resistenza chimica (proprietà testate e certificate). Il sistema è estremamente flessibile, potendo da una parte produrre su vasta scala elementi d’arredo per interni per grandi catene di negozi e, dall’altra realizzare pezzi singoli e prototipi, destinati ad abitazioni o anche insegne temporanee per esterni. www.durst.it

DIBOND ®digital Pannello composito in alluminio verniciato con lacche adatte alla stampa digitale diretta; adesione eccellente dell’inchiostro che consente un’elevata velocità di stampa. Bianco brillante, superfici perfettamente piane e rigide; lunga durata per una stampa digitale di alta qualità. KAPA®tex GATORFOAM® KAPA®mount Pannelli in espanso leggero, estremamente rigidi, con rivestimenti impregnati in resina o rinforzati in alluminio. Superfici ideali per risultati di stampa ottimali! KAPA®plast KAPA®mount Pannelli in espanso leggeri, lucidi e resistenti al calore FOREX®smart GATORFOAM® Pannelli leggeri bianco brillante, estremamente robusti e stabili, garantiscono risultati di stampa eccellenti, ottima adesione dell’inchiostro, colori eccezionalmente brillanti DIBOND ®digital FOREX®print FOREX®smart BUTLERFINISH® Superfici decorative di lunga durata e risultati di stampa eccellenti per applicazioni in cui l’aspetto e la durata dei materiali sono fondamentali; utilizzabili anche in esterno. Conformi ai regolamenti REACH e RoHS Prodotti in Germania e in Svizzera 3A Composites molti marchi, un solo produttore

3A Composites GmbH 78224 Singen, Germania Tel + 49 (0) 7731-80 22 25 Fax + 49 (0) 7731- 80 21 05 display.eu @ 3AComposites.com www.display. 3AComposites.com

Venite a trovarci! Padiglione 10 Stand 10 C22


LARGEnews

Guandong si fa in tre

È stata ampliata la gamma One Way Vision di Guandong, la linea di perforated vinyl per decorazioni di vetrate. «Abbiamo riscontrato l’esigenza di supporti innovativi per applicazioni outdoor, dal grande formato alla lunga durata», spiega Fabio Elmi, Sales Manager di Guandong Italia. «Pertanto abbiamo proposto tre nuove Serie di supporti di alta qualità». Nello specifico, la Serie 19850 è ideale per building e applicazioni outdoor di lungo periodo (3 anni). Il polimerico è stato realizzato con un layer in PVC nero sul retro resistente alle intemperie e al sole. Per applicazioni pubblicitarie di breve durata (3/6 mesi), la Serie 2000, è composta da un front layer in PVC da 140 my e un liner in carta kraft PE-coated, ed è adatta alla stampa solvente, eco-solvente e latex. Infine, per immagini ad alta definizione, ecco la Serie 9370, con un foro da 1,6 mm di diametro e un liner di carta kraft da 140 g. www.guandong.eu

strategie

Una nuova figura di vertice

Jean-Sébastien Decaux ha lasciato la carica di direttore commerciale IGPDecaux, per assumere la qualifica di direttore generale Europa JCDecaux. Uno spostamento interno al Gruppo, per una posizione nuova creata allo scopo di unificare le attività di Spagna, Portogallo e Italia all’interno di un’unica entità macroregionale. www.igpdecaux.it, www.jcdecaux.fr


LARGEnews

LARGEnews on the road

Con le scarpe sulla testa

Per l’intero mese di ottobre Fly Flot, marchio di calzature made in Italy, ha brandizzato le cappelliere di sedici aeromobili Ryanair. Si tratta di una prima assoluta sotto diversi punti di vista: nel settore calzaturiero Fly Flot è, infatti, il primo operatore a scegliere questa via di pubblicità. L’utilizzo dell’aereo come mezzo promozionale rappresenta, inoltre, una novità in generale nel campo della pubblicità. Ryanair è, infatti, per ora l’unica compagnia aerea a permettere il posizionamento di pannelli pubblicitari all’interno degli aeromobili. www.flyflot.it

eventi

Le parole di carta sono sempre promesse

In un epoca di web spinto e comunicazione in tempo reale, il messaggio rischia di passare inosservato o di essere difficilmente memorizzato. La carta, invece, permette di sedimentare le parole. Proprio per sostenere il ruolo del prodotto stampato all’interno del marketing mix, è stato messo a punto un progetto europeo chiamato Print Power, che evidenzia l’efficacia della comunicazione su carta stampata. L’iniziativa, che in Italia è fortemente sostenuta da Assografici, è stata lanciata in contemporanea in tutti e 12 i Paesi coinvolti e prevede, tra i vari strumenti, una serie di messaggi chiari e inequivocabili in tabellare. www.printpower.eu, www.twosides.info

GRANDE

IDEA.

Ó LA RENDER

ANCORA PIÚ

GRANDE.

A ME

GLI OCCHI. IRRESISTIBILE E INVITO

SOLO A

ME.

toc Io sono la comunicazion itario così: da e su carta. Qui nessuno cambia altro mezzo pubblicforza concreta ma link. Quando un consum Non esiste un atore ha in mano canale o clicca perché con la forti.dedica il suo tempo icazione su carta. un altro un giornale, rileggere. Ecco e la sua attenzio ne ancora più Io sono la comun punti di forza conservare e le tue campag ne solo a quello. una rivista o un catalogo, e, riguardare, su: printpower.eu puoi rendere E a nient’altro. care, sfogliar . ità stampata, Scopri i miei della pubblic emozionale su: printpower.eu punti di forza miei i Scopri Per richiede sito il software dal la brochure scarica con il Per richiedere foto del codice e scatta una www.upcode.fi cellulare. tuo telefono

power Add print, add

SONO UN

re la brochur e scarica il softwar dal sito www.up e code.fi e scatta codice con il una foto del tuo telefono cellulare.

Add print, add power

ALL’

AZIONE

punte di di 14 €, con nte un ritorno efficace e crea mediame è il mezzo più in direct mail acquisiti, questo Ogni euro investito fidelizzare quelli azione su carta. o stimolare e er.eu. Io sono la comunic di conquistare nuovi clienti, forza su: printpow si tratta i miei punti di 40€. Quando DMIS (UK). Scopri misurabile. Fonte: il software dal la brochure scarica codice Per richiedere una foto del ode.fi e scatta sito www.upc cellulare. con il tuo telefono

power Add print, add


LORETOPRINT il service in cittĂ ... ...per la GRAFICA e la STAMPA

Creative Service Composizioni grafiche CreativitĂ loghi Impaginazioni brochure Sostituzione testi per traduzioni Correzioni cromatiche Gestione stampa dato variabile testuale Gestione dato variabile immagine

Poster Bobina Gigantografie foto Poster Fieristici Stampe tele canvass Stampe su PVC adesivi Stampe su One-way Striscioni Sleep Sheet Poster congressuali

Stampa Digitale Biglietti Visita Cartoline Inviti Menu Rassegne Stampa Bilanci Presentazioni Report Moduli copiativi Ripro documenti

Pannelli

Rigidi

Pannelli fieristici Cartelli vetrina Insegne Espositori da banco Segnaletica aziendale Targhe Pannelli arredamento

Stampa Offset Stampa colori Pantone / oro / argento Cartellette Libri Depliant Buste commerciali Buste a sacco Carta Intestata Volantini

Strutture Expo Roll-up Pop-up Strutture a Elle Strutture a Ragno Piantane Podi e tavolini Portabrochure Espositori plexi

Legatoria Finitura Brossura fresata Verniciatura UV Plastificazione lucida Plastificazione opaca Rubricatura Cucitura a sella Incollatura blocchi Cucitura Punti omega Fustellatura

Cd/Dvd Usb key Cd-r presentazioni aziendali Dvd per training Cd rassegne stampa Chiavette USB atti convegni Slim box Dvd Box Jewel Box Badge aziendali

www.loretoprint.it

T 02 28 70 026 - F 02 28 47 693

Via Andrea Costa 7 - Milano - MM1 MM2 Loreto


Lf focus

a cura della redazione redazione@largeformat.it

Il “White” digitale di Grapo Manta piace ai clienti Stylgraf!

Focus Stylgraf

L’arrivo di Grapo Manta White ha consentito allo storico leader del mercato serigrafico di confezionare piccole tirature multimateriche molto convenienti Stylgraf ha sede a Valmadrera (Lc) e nasce nel 1973 per iniziativa di Giovanni Mazzoleni e Anna Maria Pennati per offrire un servizio di stampa serigrafica all’avanguardia e capace di unire qualità e creatività per clienti esigenti. Fin dall’inizio dell’attività l’estro creativo è stato il fiore all’occhiello della società, capace di sviluppare -come poche altre- con costanza nel corso degli anni decine di prodotti differenti raggiungendo la leadership di mercato. Negli anni ’80 l’azienda, anticipando il boom tessile, decide di dedicarsi alla stampa serigrafica su maglieria, T-shirt, eccetera, ed è così che nel giro di pochi anni incrementa il suo giro d’affari. Da alcuni anni, accanto a Giovanni Mazzoleni, ci sono i figli Matteo e Alessandro, contitolari di Sylgraf. La recente evoluzione aziendale è stata caratterizzata dalla ricerca di nuove soluzioni e dalla volontà di spaziare in tutti i campi applicativi, prediligendo la qualità e la versatilità, con l’arrivo di Manta White del player ceco Grapo Technologies, fornita dal dealer italiano Unilink. La perfetta combinazione tra serigrafia e stampa inkjet consente a Stylgraf di proporre a multinazionali e importanti print buyers molteplici soluzioni di stampa al passo coi tempi.

Backlight perfetti che esaltano la creatività indoor & outdoor L’ingresso in azienda di Manta White ha consentito a Stylgraf di produrre piccole tirature su supporti rigidi e semirigidi, trasparenti e opalini, ideali per la decorazione di punti vendita ricchi di elementi retroilluminabili. Ogni stampa è esente da banding e grazie al bianco coprente la luce è perfettamente diffusa sulla superficie della grafica.

in dettaglio Il bianco giusto per stampare... su tutto! Stylgraf, lo ricordiamo, è associata Siotec, prima associazione nazionale del settore serigrafico e conosce bene i segreti della stampa su supporti speciali ideali per la comunicazione visiva: plastica, legno, tessuti, carta, cartone e alluminio. Un vantaggio competitivo che consente all’azienda di Lecco di sfruttare al massimo la nuova tecnologia di stampa inkjet di Grapo, ovvero Manta White che, grazie alla disponibilità del bianco coprente, favorisce la stampa su pannelli multimaterici e superfici irregolari assicurando prodotti finiti perfetti alla pari della controparte serigrafica.

16 LARGEformat


focus Alessandro Mazzoleni Titolare di Stylgraf www.stylgraf.it

Applicazioni fotografiche davvero spettacolari! Stylgraf ha ottimizzato la qualità di stampa di Manta White per valorizzare qualsiasi progetto creativo indipendentemente dalla superficie del supporto prescelto dal cliente.

intervista

Dalla serigrafia fino all’UV: Stylgraf sempre al passo coi tempi dettati dal mercato? Dalla metà degli anni ottanta a oggi i cambiamenti sono stati molti: si sono sviluppate altre tipologie di stampa serigrafica, ma senza abbandonare la stampa sul tessile e quella dell’oggettistica. Si è portata avanti la stampa con inchiostri UV e l’introduzione di nuovi macchinari automatici per la stampa di fogli. L’azienda risolve internamente tutto il ciclo di lavorazione soddisfacendo appieno le richieste di mercato.

Matteo Mazzoleni Titolare Stylgraf www.stylgraf.it

intervista

Quali ragioni vi hanno spinto a offrire servizi di stampa inkjet con bianco? Manta White ci permette di offrire al cliente una serie di lavorazioni che prima non potevamo dare e soprattutto di poter realizzare anche piccole tirature con costi ridotti. Le evoluzioni di mercato ci hanno spinto all’acquisto della Manta White. Infatti, nel settore della stampa di materie plastiche in genere con stampa in quadricromia o al tratto, questa macchina ci supporta su determinati lavori in cui le quantità sono ridotte o la dimensione della lastra non permettono una stampa serigrafica ben definita in base agli standard qualitativi richiesti dal cliente. Manta White vi consente di sperimentare nuovi supporti speciali che valorizzano il progetto grafico di ciascun cliente? Disponiamo di un reparto prove per studiare nuove applicazioni e, a questo scopo, utilizziamo anche Manta White. Il nostro mercato è bello e vivo, ma bisogna realizzare produzioni adatte ai clienti e avere la dinamicità che essi richiedono, perchè non basta la tecnologia: bisogna essere innovativi. Essere un artigiano “del digitale” non è più sufficiente…

Da sinistra: Alessandro e Matteo Mazzoleni, Titolari di Stylgraf, davanti al sistema flatbed inkjet UV-curable Manta White di Grapo Technologies

Per informazioni: Stylgraf di Mazzoleni & C. snc tel: +39 0341 580349 fax: +39 0341 201268 www.stylgraf.it info@stylgraf.it

Da 35 anni al servizio di chi vuole stupire, Stylgraf è irrinunciabile per stampare materiali innovativi e supporti diversi dai soliti canoni. La stampa serigrafica è tinte forti, colori accesi e vivi, trasparenze infiniti, luminescenze inaspettate e un tocco di brillante particolarità che diventa irresistibile allo sguardo e piano piano prende anche gli altri sensi.

17 LARGEformat


Inks & Media

a cura di Dario Zocco Ramazzo dario.zocco@sunnycom.it

Inks & Media

Creatività e arredamento incontrano la funzionalità di Madico Graphic Films Grazie alle pellicole del player inglese è possibile donare un look moderno ed esclusivo a qualsiasi location e riuscire a trasformare gli ambienti valorizzando le idee di designer specializzati

I

l mercato della comunicazione visiva è invaso da una miriade di supporti e materiali differenti, applicabili anche alle superfici più strutturate e stampabili con le tecnologie più diffuse: serigrafia e inkjet la fanno da padrona e, grazie alla loro versatilità, sono le prescelte dai designer di interni per le loro creazioni più originali. Architetti e arredatori, infatti, sono alla costante ricerca di novità da proporre ai clienti finali per ammodernare, riqualificare e rendere maggiormente funzionali le loro location siano queste uffici, showroom, punti vendita, ristoranti, atelier esclusivi o privé. Parliamo di aree in cui spesso grandi vetrate occupano buona parte delle superfici disponibili e per le quali trovare la combinazione giusta tra materiale e stampa al fine di preservare luminosità, visibilità e creatività diventa un vero rompicapo! In soccorso degli interior designer in cerca della massima perfezione c’é Madico Graphic Films, azienda inglese specializzata nella produzione di film per la decorazione di vetrate che vantano una trasparenza cristallina e una versatilità applicativa che esalta la creatività, ma preserva funzionalità dei locali. Lf

18 LARGEformat


Inks & Media Andrew Voss Managing Director di Madico Graphic Films www.madicographicfilms.com

intervista

Quali sono i vantaggi più importanti dei film Madico per la decorazione su vetro? Madico sviluppa da anni film speciali per la decorazione di superfici in vetro per automotive e interior decoration. La qualità dei nostri prodotti è eccezionale e unica sul mercato, qualità raggiunta grazie a sistemi di produzione all’avanguardia. I nostri film vengono creati all’interno di camere bianche, le stesse in cui vengono prodotti i microprocessori per i computer! In queste aree è possibile fabbricare prodotti puri, esenti da qualsiasi imperfezione superficiale. Per questo motivo i film Madico sono apprezzati in tutto il mondo per la loro trasparenza, finezza, morbidezza al tatto e semplicità applicativa.

“Decorare il vetro è un arte. Preservarne la fuzionalità è compito di un buon film!”

Madico ha studiato i propri film per renderli parte integrante dell’ambiente e suggerisce la modalità applicativa ottimale attraverso la semplice pressione. Le pellicole non alterano la superficie del vetro e non danno origine a sgradevoli bolle d’aria nel tempo. Al termine della loro funzione, nel caso di un restyle grafico, la rimozione è semplice e non lascia residui.

La funzionalità dei locali e l’integrita delle superfici in vetro viene preservata dai film Madico? Come? Decorare il vetro è un arte, ma preservarne la funzionalità prescinde dall’aspetto creativo ed è il compito più importante di un buon supporto da stampa dedicato.

Quale suggerimento daresti a un designer che decide di scegliere i vostri prodotti per esaltare al propria creatività? Di verificare le sorgenti luminose presenti nell’ambiente che si intende decorare - sia interne che esterne - e verificare il tipo di superficie nella sua esternsione globale adattando la grafica in modo ordinato e schematico. Nel caso di superfici angolate, poi, è importante verificare scrupolosamente che gli applicatori non dimentichino di osservare le disposizioni geometriche generando scostamenti.

In quali location questi film esaltano al massimo la creatività del designer? I nostri supporti valorizzano le abilità artistiche dei designer d’interni preservando tutti i dettagli, le ombreggiature e i punti di nero della stampa prodotta con tecnologia inkjet ad alta definizione. Madico non pone vincoli in quanto a spazi arredabili, ma le grandi vetrate di punti vendita e gli uffici di importanti aziende regalano, sicuramente, le maggiori soddisfazioni.

SIR Visual e Madico insieme per il successo nell’interior design! Ufficializzato al Viscom Italia dello scorso ottobre il nuovo accordo tra il dealer italiano SIR Visual e il player inglese Madico Graphic Films. A sugellare la nuova partnership Fabrizio Conti - Managing Director di SIR Visual, e Andrew Voss Managing Director di Madico Graphic Films (nella foto). Fabrizio ha dichiarato entusiasta: “Siamo veramente felici di poter offrire ai nostri più importanti clienti, specializzati in design e arredamento d’interni, un prodotto di altissima qualità che ha già ottenuto grandi risultati in tutta Europa”. www.sirvisual.it

19 LARGEformat


Lf focus Effetti Marabu: soluzioni per risultati over the top! a cura della redazione redazione@largeformat.it

Focus Marabu

Sinonimo di qualità assoluta, l’azienda di Tamm continua a stupirci con novità di prodotto e un’offerta consolidata, dal digitale alla serigrafia Questo articolo è dedicato a tutti gli stampatori appassionati del proprio lavoro. A tutti coloro che, dal processo di personalizzazione di un materiale, vogliono qualcosa di più. La perfezione. La qualità a prova di lentino. A tutti quelli per i quali la stampa non si esaurisce con l’ultimo foglio in macchina o con l’ultimo metro di bobina, ma continua modificando tecnologie, sperimentando superfici, materiali e inchiostri. A questo proposito, passione e precisione, proattività e fantasia sono doti comuni non solo agli “uomini di produzione”, ma anche a chi sugli inchiostri ha costruito, nel tempo, una solidità riconosciuta nel mondo. Stiamo parlando di Marabu, brand tedesco ormai noto ma ancora in grado di ottenere l’ultima parola nel settore degli inks di qualità. E non solo. Dalla stampa digitale a quella serigrafica, fino alla tampografia. Esattamente come fate voi stampatori d’eccellenze, anche in Marabu non si fermano. Perchè in fondo, soddisfare le esigenze del mercato stimola la curiosità, l’innovazione e la ricerca di chi osa spingersi sempre oltre il meglio.

Marabu, care your print ClearShield CSX50000 è la nuova vernice da laminazione base acqua per alte produzioni. Disponibile con finitura lucida, semi lucida, opaca e satin, dà un’elevata resistenza nel tempo e protegge dagli agenti atmosferici e chimici, dai raggi UV (-30% di degradazione), dalle abrasioni e dai graffi. La sua particolare pigmentazione neutra esalta i colori di stampa senza ingiallirli nel tempo. È compatibile con le maggiori tipologie di inks e un gran numero di supporti quali: plastica, carta, tela cerata, gomma piuma, banner e vinili. Oltre a essere perfetto per applicazioni quali car wrapping, insegne, manifesti, coperture di camion e truck.

Marabu Color Experience: scordatevi i “soliti” colori speciali! Dieci categorie per oltre cento effetti di stampa per trovare l’inchiostro serigrafico o tampografico che fa al caso vostro. Marabu lancia una sfida alla creatività di stampatori e lo fa con un nuovissimo switch box. Una raccolta ragionata di effetti speciali, dalla termocromia ai glitter, dai metallici agli specchiati, dai perlescenti ai luminescenti. Ma anche opachi, lucidi, scrivibili e profumati. Ogni scheda è completa di legenda che spiega la tipologia di inchiostro utilizzato, la durata, il costo, la quantità d’ordine minima e i tempi di consegna. Ecco perchè per molti Marabu è un partner facilitatore, affidabile e sicuro.

24 LARGEformat


focus Glitter serigrafico: attenzione a non sottovalutarlo! Se non avete mai perso fiducia nelle numerose opportunità di comunicazione offerte dalla stampa serigrafica, saprete senz’altro che l’azienda di Tamm è tra i migliori specialisti nella produzione di inks e vernici serigrafiche. Tra queste ultime troviamo quelle per la stampa del glitter. Anti ingiallimento e di ottima qualità, danno alle superfici un effetto davvero... brillante! Ultragraph UVAR 910, ad esempio, è una vernice lucida UV pensata per la stampa serigrafica piana, ideale per creare sullo stampato spessori modulari. UVSF, invece, è una vernice silicon free molto lucida e che Marabu consiglia nel caso di sovrastampa con altre tecniche nobilitative. UVLG5, in ultimo, è un prodotto molto brillante e flessibile, adatto a produzioni high volume e low cost. Tampografia: una soluzione per mille possibilità comunicative! La stampa tampografica è, per così dire, il deus ex-machina per la personalizzazione di numerosi oggetti, superfici e materiali. Marabu è presente in questo settore con ben dieci linee di inks, di cui una UV. Tra queste vi segnaliamo Librastar HF inchiostro dall’eccellente stampabilità, brillante senza ciclo-esanone e privo di alogeni (halogen free), che può essere utilizzato anche in serigrafia. Tampaplus TPL, invece, è l’ink per stampare su numerosi supporti come ABS, polistirene, SAN, PVC rigidi e policarbonati. Un punto di riferimento in termini di qualità e resistenza. Dal packaging cosmetico alle applicazioni industriali e promozionali. Non dimentichiamo, in ultimo, Tampastar TPR. Nata a completamento della gamma Tampacolor System, la serie ha introdotto quattro sfumature di colore opache e coprenti. La gamma, dalla rapida essiccazione è resistente ad alcol e benzina. Solvent, light solvent o UV. La risposta che soddisfa a 360° Un inchiostro che aspira a dare una resa di stampa eccellente è fatto con materie prime di qualità, ha un’ottima aderenza al supporto e, possibilmente, una palette di colori ampia. La gamma Marajet, specifica per la stampa digitale a solvente, ne è un esempio. All’interno di questa, troviamo diverse famiglie di inks compatibili con le tecnologie di stampa più utilizzate. Ad esempio DI-LS è una serie di inks light solvent inodore e user friendly, resistenti ai graffi e agli agenti chimici che trova utilizzo su plotter Roland SC, SJ, XC, XJ, SP, VP. Per le tecnologie di stampa firmate Mimaki, Marabu propone Marajet DI-JV compatibile con i modelli Mimaki JV3 (75 SP II, 160 S/SP, 250 SP), mentre per le stampanti JV33 l’inks di riferimento è DI-LSES. Anche i possessori di una macchina Mutoh ValueJet possono godere dei prodotti Marabu, grazie alla famiglia DI-LSVJ. Chi stampa in UV, infine, può contare sulla gamma Ultrajet, e sulla serie DUV-X, ideale per applicazioni indoor e sviluppati per teste di stampa Xaar XJ 500.

Per informazioni: tel. +39 02.90.78.05.01 fax +39-02.90.78.04.86 www.marabu-italia.it e-mail: info@marabu-italia.it

Marabu Italia, che dalla fine del 2008 ha rilevato tutte le attività di Serindustria, è la filiale italiana di Marabu Gmbh, multinazionale tedesca specializzata nella produzione di inchiostri serigrafici e tampografici. Oltre agli inchiostri, la società distribuisce tecnologie di stampa e prestampa.

25 LARGEformat


In & Out... door

a cura di Sara Fevola sara.fevola@sunnycom.it e di Cecilia Cantadore cecilia.cantadore@sunnycom.it

È il periodo in cui le vetrine si accendono di creatività, osando l’extra large come non mai. O almeno, dovrebbe essere così...

M

a non da noi. In Italia. Noi, vittime della comunicazione visiva, attendiamo con aspettativa crescente l’ultimo mese dell’anno per comunicarvi, attraverso le pagine di giornali, di magazine e blog, che finalmente la svolta c’è stata. Il cambiamento. Quello che sdogana il visual merchandinsing natalizio dal ruolo di vetrina-promozione (in vista degli imminenti saldi) a vetrina-occasione fatta per offrirvi, oltre ai prodotti, una teatralizzazione di quel brand. Un’esperienza coinvolgente, da protagonisti. Ma ogni volta siamo disattesi. E anche un po’ piccati, lasciatecelo dire. Insomma, non manchiamo né di tecnologie, né tanto meno di materiali o di creatività per fare le nostre vetrine, i nostri punti vendita, meglio di quanto si veda all’estero! Potrebbero essere diversi, sensazionali. E invece voliamo basso, scegliendo di comunicare banalmente e in sordina durante il momento dell’anno più redditizio sia in termini di vendite, sia per la voglia e la disponibilità delle persone a lasciarsi incantare e affascinare. Perchè oltralpe lo stilista più famoso del paese firma le vetrine di Natale del più grande magazzino della città, con allestimenti da fiaba? C’è addirittura chi per le feste impacchetta la propria sede nella city, con tanto di fiocco rosso! Questa è la promessa di qualcosa di unico. Un regalo che inizia nel momento in cui ti avvicini e varchi quella porta girevole. Perchè non da noi? Forza allora. Abbiamo molto da dire. Ma poco male. Possiamo godere del vantaggio di chi avrà l’ultima parola. Lf

Foto by Anna Federica Ferrara

In & Out... door

Luci, colori, azione! Ma... dov’è finito il Xmas Retail?

Covent Garden, noto mercato coperto di Londra, si prepara al Natale con un allestimento extra large!

26 LARGEformat


In & Out... door Che sia, ormai, tutto perduto? Impossibile! Ce lo insegnano gli ormai onnipresenti giapponesi: non c’è niente di meglio che il windows watching per rendersi conto delle differenze di approccio e di visione tra vari paesi sulla comunicazione visiva. Siamo andati in giro per il centro di Milano per poi spostarci in city non troppo lontane. Il risultato? Nel gioco della seduzione all’acquisto natalizio, non ne usciamo poi molto bene...

Shopping experience all’ombra della Madonnina... La Rinascente Milano firma il Natale 2010 all’insegna del design. Le otto vetrine, reinterpretate da altrettanti artisti di fama internazionale, sono concepite come un foglio di carta bianco, una base di partenza da cui sviluppare nuove idee per celebrare questo colore tra forme, allestimenti particolari e materiali diversi come carta e

plastica riciclata. E perchè no, infondo? Bianca è la neve che cade (o dovrebbe cadere) in questo periodo; bianche le candele, le tovaglie inamidate delle feste. La Rinascente ci offre quindi, con alcuni sprazzi di colore, una chiave di lettura moderna, chic ed essenziale per interpretare uno dei periodi più emozionanti dell’anno. www.rinascente.it

... e nel centralissimo corso Vittorio Emanuele Continua la nostra caccia alla ricerca dell’allestimento più natalizio nelle vie centrali del capoluogo lombardo. Sobrietà è la parola d’ordine. Poche luci, pochi addobbi. Parlare di allestimenti sembra (quasi) un po’ azzardato. Qualcuno punta sulle vetrofanie serigrafate

nelle sfumature del nero, simbolo di eleganza e femminilità senza tempo, ma anche ottimo per far risaltare i prodotti esposti. Qualcun’altro, invece, sceglie alberi stilizzati in cartone riciclato. Chissà, magari un tentativo velato per comunicare al pubblico che in quel punto vendita, il Natale non è solo white, ma anche green.

27 LARGEformat


In & Out... door Il Natale dei piccoli (e non solo...) I bambini: protagonisti indiscussi del periodo natalizio, attori e spettatori di questo momento magico dell’anno. È per loro che si creano allestimenti ad hoc, vetrine luccicanti e scenografie da favola. Per loro, ma non solo, naturalmente...

A Gardaland va in scena la favola delle feste Sembra uno scenario da fiaba. Gardaland Magic Winter. Insomma, l’impressione che si ha, visitando il parco divertimenti più grande d’Italia, è che la magia esista davvero. E in un certo senso è così. Merito del preparatissimo staff tecnico del parco che, in un battibaleno, idea e progetta, aggiorna e allestisce il Natale in meno di un mese tematizzandolo, ogni anno, in scenari mozzafiato, luci, colori, suoni e profumi. Non si lesina sui materiali, né in tecnologia: carta, cartone, led, legno, vetroresina, tessuto, taglio con filo a caldo. L’obiettivo è regalare a tutti i visitatori una shopping experience da ripetere. Quando? Dal 4 dicembre al 9 gennaio 2011. Regalatevi l’emozione di emozionarvi. Ancora una volta. www.gardaland.it

Danilo Santi Direttore Generale Gardaland www.gardaland.it

intervista

Gardaland e il Natale. Cosa significa addobbare per le feste un luogo in cui, tutto sommato, è festa per 365 giorni all’anno? è difficile da spiegare, in effetti. Gardaland è il parco divertimenti tematizzato più grande d’Italia. Ogni giorno migliaia di visitatori, adulti e bambini, varcano le nostre porte per vivere un’esperienza diversa, divertente, coinvolgente. La bella stagione, dalla primavera ai primi mesi dell’autunno, per non parlare dell’estate, sono da sempre stati i nostri punti forza. Ma da qualche tempo abbiamo deciso di creare una continuità nell’arco di tutti i 12 mesi dell’anno, tenendo aperto il anche durante l’autunno e l’inverno e tematizzandolo a seconda dei tempi e delle festività che scandiscono il calendario. Non solo Natale, quindi? No, certo. Concluso il periodo estivo, prepariamo da settembre il parco per gli allestimenti legati ad Halloween. Ormai questa festa ha preso forma nel nostro paese. Chi visita il parco da fine settembre non è raro che possa trovare già qualche zucca e qualche simpatico personaggio nascosto tra

28 LARGEformat

un’attrazione e l’altra. Così iniziano a pregustare quelle che saranno le succesive teatralizzazioni. Il nostro intento è traghettare i nostri clienti gradualmente verso l’attrazione finale. Un po’ come dei fuochi d’artificio. Sai che alla fine ci sarà il grande carosello di colori e suoni. Il che crea le basi per un’ulteriore possibile visita. Per il Natale è più o meno lo stesso. Il parco, i personaggi, i punti vendita, gli alberghi, gli spazi esterni... Tutto è personalizzato, ogni angolo trova lo spirito del Natale, grazie a un lavoro di squadra eccezionale.

“Il Natale di Gardaland è frutto di sforzi collettivi per creare una magia credibile per tutti”

Ma infatti! Quanto tempo occorre per cambiare aspetto a Gardaland? Concluso Halloween si parte subito. Non perdiamo tempo, anche perchè abbiamo circa un mese per creare la favola del Natale. Luci da montare, allestimenti, scenografie da dipingere, drammatizzazioni da provare... Ma poi, per magia, accade.


In & Out... door

Il regno Disney sa come stupirvi. Fiaba per grandi e piccini! Il nostro viaggio nel Christmas Retail giunge ora nei Disney Store, chiamati in questo periodo come non mai a soddisfare i desideri dei veri protagonisti del Natale: i bambini. Allestimenti, luci, colori e musiche natalizie trasformano il regno Disney, che per l’occasione punta su vetrine tematizzate, per colpire gli sguardi dall’esterno

29

del negozio, oltre ad accoglienti decorazioni interne, tra le quali spiccano gli alberi natalizi e la cartellonistica tematizzata. Gli scaffali si popolano di prodotti a tema, con packaging dedicati. Chi entra in un Disney Store nel mese di dicembre sarĂ inoltre accompagnato da immagini e music a tema natalizio. www.disney.it


In & Out... door

Molti campioni del mondo sono venuti dalla Svizzera. Vi presentiamo il prossimo.

In & Out... door Dal punto vendita alle strade... Dall’hamburger al panettone, da Motta a McDonald’s, scocca l’ora del Natale e tutti i grandi brand mettono in pista nuove idee e progetti di comunicazione. Dalla classica decorazione del punto vendita, a inusuali mezzi decorati “on the road”. Big Mac, big Christmas? Senza dubbio una delle insegne che in questi ultimi anni ha investito su tutti i fronti sulla propria riqualificazione è McDonald’s. Da semplice fast food a city restaurant, oggi il punto vendita “double arch” si presenta rinnovato negli allestimenti e nel concept retail, sempre più dedicato a un target cliente trasversale per età, sesso e nazionalità. Come accoglie il Natale? Se questo periodo è sinonimo di emozioni condivise con la famiglia, McDonald’s regala a tutti i consumatori di un qualsiasi menù la possibilità di fermare i ricordi delle prossime festività con 30 stampe fotografiche. Come è comunicata la promozione? Con menuboard, sia instore sia per la corsia Drive, locandine e CRT alle casse, oltre che con tovagliette copri vassoio dedicate. Inoltre, per creare il clima natalizio, i ristoranti saranno decorati con vetrofanie, locandine e cavalierini da tavolo che avranno come creatività un cielo blu con eleganti stelle dorate. Inoltre, con rotair a cascata dal soffitto si creerà una suggestiva pioggia di stelle cadenti. www.mcdonalds.it

G3 La nuova generazione di plotter da taglio. Convi nvincere i clie clienti ti con la qualità q alità e la creativà c eativà. Zund vi vi conquisterà con i migliori plotter da taglio al mondo. Stupitevi della loro efficienza, modularità e produttività. Zund G3, l`ultimo campione dal produttore leader mondiale dei plotter. www.zund.com Prenota la tua visita presso lo Zund Technology Center per una dimostrazione personalizzata.

per la grafica Zund Italia S.n.c. Via Defendente, 9 I-26900 Lodi T 0371 421 309 F 0371 421 776 info@zund.it www.zund.it

per la cartotecnica Logics Srl Via I Maggio 228 I-24045 Fara d`Adda BG T 0363 398 927 F 0363 399 765 info@logics.it www.logics.it


In & Out... door

Attenzione, tutti in carrozza. Si mangia! Davvero suggestivo il tram personalizzato per Motta da IGPDecaux con le soluzioni Innovate. E se consideriamo il fatto che un’adv banale è un’adv invisibile, anche se di grande formato, possiamo ben dire che non è questo il caso. Non solo il tram è completamente decorato come se fosse il packaging del panettone più amato, ma... anche l’interno riserva una dolce sorpresa. Infatti, ogni spazio sul mezzo riproduce la morbida pasta del dolce milanese, per un effetto tridimensionale davvero suggestivo. Ora non ci resta che brindare con IGPDecaux e Innovate! www.igpdecaux.it

31


In & Out... door

STAMPA DIGITALE TESSILE da oggi tutto in un clic

www.totextile.it

. COMUNICAZIONE VISIVA . FASHION E INDUSTRIA TESSILE NON PERDERE L’OPPORTUNITÀ DI ESSERCI Per informazioni t. 02 48516207 | e-mail: advertising@sunnycom.it 32 LARGEformat


In & Out... door E per concludere, album di viaggio... E dall’Italia, il nostro viaggio per le vetrine natalizie si sposta nel resto del mondo. Abbiamo raggiunto mete non troppo lontane come Parigi, Londra e New York, capitali dello shopping e del retail innovativo. Guardando queste foto viene voglia di fare le valigie... ci auguriamo che siano ottimi spunti da cui partire per puntare alto anche “in casa”.

Non per nulla la chiamano VIlle Lumiere. Parigi, che del Natale fa un’occasione per sfoggiare il suo abito delle feste. Sempre diverso, mai banale. Ecco un paio di scatti di cosa accade all’ingresso delle Galeries Lafayettes, uno dei grandi magazzini della capitale. Chic, tremendamente. Albero coordinato ai pacchetti. Vetrine studiate da Lagerfeld. Capeau!

Il Natale di Harrod’s, invece, è tipicamente British style. Siccome non si sa mai cosa aspettarsi sotto l’albero, è stata scelta una teatralizzazione del Mago di Oz per sottolineare che, da Harrod’s, le sorprese ti aspettano dietro l’angolo o sotto la vetrina. La strega dell’est ne sa qualcosa. Polistirolo decorato, glitter a profusione e una miriade di microscopici Led fanno brillare le scarpette rosse più famose della letteratura.

Interessante il connubio tra lo stile inconfondibile di Cartier e la tendenza alla megalomania dei visual americani. Il punto vendita newyorkese diventa esso stesso un big present nella big apple. Non promette forse un’esperienza unica e raffinata a chiunque si trovi a passare dall’incrocio tra la Quinta e la 52esima?

33 LARGEformat


In & Out... door La parola agli esperti Il modo di contestualizzare il Natale e di allestire vetrine e punti vendita varia da paese a paese. Ma in Italia è molto diverso rispetto al resto del mondo. Perchè? Lo abbiamo chiesto a due interlocutori di rilievo, quali Daniele Tirelli, Presidente di Popai Italia, e Francesca Zorzetto, consulente di retail marketing. Ecco il loro punto di vista. Daniele Tirelli Presidente Popai Italia www.popai.it

intervista

Il periodo che precede il Natale è un fiorire di progetti di comunicazione visiva che promettono da lontano una shopping experience unica. Questo concetto è ben radicato negli USA e in paesi come Francia e Inghilterra... Negli USA lo spettacolo delle vendite natalizie sottintende una specifica professionalità: è l’occasione per sperimentare tecniche d’avanguardia nell’animazione, nella decorazione e nell’ illuminazione dinamica e led. In tema di motion graphic ha prodotto soluzioni molto interessanti e la stessa cosa vale per l’uso dei vari materiali (si pensi alle fibre ottiche qualche anno fa). Tutto in funzione di un obiettivo: cogliere un momento magico per vendere tanto e di più. In Italia, invece, siamo piuttosto sobri. Dove stanno, secondo lei, le ragioni di una comunicazione così silenziosa? Nei costi o c’è altro? La domanda coglie appieno il tratto caratteristico dell’approccio del nostro retail a quella che rimane la più cospicua opportunità di business nel corso dell’anno. In parte la cosa si spiega con l’influenza di un retaggio cattolico molto prudente verso le eccessive spettacolarizzazioni commerciali di un evento in origine essenzialmente religioso. Non è questione di investimenti. Il tono sommesso italiano dipende dall’esistenza di rendite di posizione sul territorio, tipiche di un sistema commerciale ingessato e corporativo. I new comer che si affiancano a negozi famosi e che operano in modo aggressivo sono molto rari. Negli USA non puoi trascurare quel che fa il concorrente a cento metri e sai che devi essere affascinante per clienti volubili ed irriconoscenti. Quindi? Soluzioni? Sono necessari coraggio e fantasia. Peccato che invece in Italia la notevole carica di creatività delle società di servizi di questo settore del POP sia continuamente disincentivata dal volo basso di operatori tesi a difendersi e a imitare piuttosto che a osare per rendersi accattivanti agli occhi di una clientela che pure apprezzerebbe un’euforica e gioiosa esibizione della merce tipica del Natale in luoghi scenograficamente rinnovati in quest’occasione.

In alto, alcune immagini di vetrine natalizi tratte dall’archivio Popai

“La vetrina come elemento di comunicazione dell’identità d’insegna ha, in paesi come Francia, Inghilterra e USA, una tradizione più diffusa. La programmazione del calendario vetrine, l’assegnazione di un budget e di un tema viene fatta 6 mesi prima dell’evento. La pianificazione è un elemento che manca al negozio canale indipendente (da noi più diffuso in termine di quote di mercato) ed è determinante per i visual merchandiser per ideare e ricercare il materiale scenografico.”

34 LARGEformat

Vetrina curata da Francesca Sivilotti

Francesca Zorzetto Consulente e docente di retail marketing


In & Out... door Chi è di scena? L’albero di Natale! Che sia un espositore da banco di dimensioni contenute o un elemento di arredo urbano, un allestimento outdoor oppure da vetrina, il simbolo di Natale per eccellenza resta lui, il pino addobbato e decorato. Bianco, verde o multicolor; stampato su carta, cartone, tessuto o realizzato con materiali innovativi è scelto da punti vendita e allestitori per decorare vetrine, piazze, ingressi. Marionnaud si fa bella grazie ad Altavia Per l’attività sul punto vendita dedicata al Natale, Altavia ha studiato e fornito a Marionnaud diverse soluzioni. La scenografia realizzata in cartotecnica è composta da una quinta di 100x110 cm corredata da due elementi (baffo al piede e scatole a forma di albero di Natale) a caduta applicati alla struttura stessa per un effetto 3D. Di contorno alla quinta sono stati ideati cartelli vetrina, finte scatole e una struttura realizzata con scatole vere incollate fra loro a formare un elemento che ha sia funzione decorativa che espositiva. www.altavia.it

Per Litorama non è bianco Natal, ma...green! È di Litorama l’espositore da banco realizzato per il brand Eugea (Ecologia Urbana Giardini e Ambiente) per la promozione e la vendita di semi invernali. Il Natale dura fino a primavera, recita il claim. Ma noi siamo sicuri che anche questo espositore non avrà vita breve perchè è stato prodotto in Re-board da 8 mm! Stampato in quadricromia e plastificato, questo dispenser misura 34x40x60 cm. www.litorama.it Studio Stands presenta la versione originale ed ecologica del tradizionale abete natalizio KarismaH, azienda specializzata in forniture per Hotel e Aziende di ristorazione, ha scelto la bandiera Pitagora per gli allestimenti natalizi outdoor di oltre cento alberghi convenzionati. Studio Stands, specializzata nella fornitura di soluzioni espositive chiavi in mano, ha ideato e realizzato la soluzione natalizia prendendo spunto dalla particolare forma triangolare del prodotto di base per rievocare l’immagine del classico abete natalizio in chiave originale ed ecologica. La bandiera Pitagora è costituita da un’asta telescopica autoportante in alluminio, allungabile fino a 2,8 m di altezza con un semplice gesto. Per garantire la forma di una bandiera aperta anche in assenza di vento, è dotata di traversino orizzontale inferiore. Ideale per uso indoor e outdoor, Pitagora è altamente personalizzabile grazie alla stampa su tessuto intercambiabile e in formato variabile. www.studiostands.it

35 LARGEformat


È arrivata l’ora di pixart.it: musica nuova anche negli espositori.

o! t s Espositori da banco co sot

0

,€/98 cad.

*

Leeds small

39,5x15,3 cm Espositore da tavolo in cartone microonda E bianco 1,3 mm.

0

,€/98 cad.

*

Cocca A4 42x29,5x41,5 cm

Espositore da tavolo con tasca A4 in cartone microonda E bianco 1,3 mm.

0

,€/98 cad.

A4 doubleface

*

Espositore da tavolo A4 bifacciale in forex PVC Eurolight 3 mm.

to

0

,€/98 cad.

*

Cannes 27,1x31,7 cm

Espositore da tavolo in cartone microonda E bianco 1,3 mm.

0

,€/98 cad.

*

A3 vertical pocket 150

Espositore da tavolo A3 con tasca 15 cm in cartone microonda E bianco 1,3 mm.

0

,€/98 cad.

York A5 70x50x32 cm

*

Espositore da tavolo con tasca A5 in cartone microonda E bianco 1,3 mm.

Preventivi istantanei ed ordini con upload immediato su: www.pixart.it


cambiare il tuo DJ. Dal 22 Novembre al 20 Dicembre 2010

o! t s Espositori da terra co sot

9

,€/98 cad.

*

Vancouver 93 31x93x45 cm Espositore da terra in cartone onda E+F bianco 2,3 mm.

9

,€/98 cad.

*

Toronto 01 95x200 cm

Espositore da terra in cartone onda E+F bianco 2,3 mm.

14

,€/98 cad.

Totem 4 70x200 cm

Espositore da terra a 4 facce in cartone E+F bianco 2,3 mm Disponibile anche in polionda 5 mm.

*

to


In & Out... door Curiosità BioChristmas: a Milano è festa anche per l’aria con l’albero di Natale “acchiappa-inquinamento” Il Natale può essere un’occasione per impegnarsi concretamente a mantenere l’aria pulita. Da questo proposito nasce il progetto BioChristmas. L’albero di Natale di 9,8 metri che dal 5 dicembre al 6 gennaio vestirà a festa Largo Cairoli a Milano, illuminandolo con la sola energia prodotta dalle pedalate dei cittadini mentre, silenziosamente, provvederà a purificare l’aria. Tecnologie avanzate affiancano materiali sostenibili, a partire dai led di ultima generazione che daranno vita a originali giochi di luce alimentati dall’energia sviluppata da chi siederà sulle 11 biciclette messe a disposizione da BikeMI. Ma l’aspetto più innovativo è la peculiarità di alcuni materiali che fanno da “acchiappainquinamento”, assorbendo il cocktail di sostanze inquinanti che i cittadini respirano. Il progetto è promosso in sinergia dall’Officina di Idee Verdi, PazlGreenLab e GreenBuiding by Gatti, con il patrocinio di forPlanet e in collaborazione con BikeMI. Philips Shaving Mall Tour, in viaggio per la Gdo Philips ha deciso di interagire con il suo pubblico di riferimento attraverso il canale mall/gdo fornendo a tutti i clienti un’idea innovativa per i regali di Natale. Un tour di 11 tappe e 51 giornate di activation ha coinvolto tutta Italia, con un vero e proprio pieno di successi dal punto di vista dell’experiential e del direct one to one. La Philips Lounge, animata in tutte le ore della giornata dallo staff Philips, ha avuto il compito di attirare il target. I centri commerciali selezionati, in prossimità di electronic stores, sono stati il setting ideale per aiutare i consumatori nella ricerca del regalo giusto, oltre a registrare delle numeriche molto performanti in tutte le giornate di activation. L’intera iniziativa è stata ideata e implementata da Carat, e il progetto è stato realizzato e supervisionato da MenCompany. www.mencompany.it

Tecnologie e materiali: l’innovazione ambientale dà spettacolo BioChristmas è l’albero di Natale a impatto zero realizzato esclusivamente con materiali 100% eco-sostenibili. Non solo si inserisce armonicamente nell’arredo urbano, ma ripulisce anche l’aria dagli inquinanti. È composto da un’ampia pedana in WPC (un materiale a base di farine di legno e polimeri plastici ottenuti da riciclo), rivestita in BionicTile, una speciale ceramica che ha proprietà di purificare l’aria. Le pareti verdi verticali vedono la presenza di piastrelle che contribuiscono a catturare lo smog e sono percorse da strisce di luci led a bassa tensione. Intorno al classico cono dell’albero di Natale corre una sottile travatura in legno lamellare certificato FSC. Infine, BioChristmas è coronato da una grande sfera in polietilene naturale che, al suo interno, contiene sfere più piccole illuminate con led RGB.

38 LARGEformat


In & Out... door Pan di Stelle e Adverteam per il progetto “sogni diventati bontà” A Natale siamo tutti più buoni, lo dimostra l’iniziativa charity giunta alla sua terza edizione realizzata in collaborazione con l’associazione non profit Ai.Bi. Amici dei Bambini e Coin. Presso 30 punti vendita Coin, verranno allestite le vetrine e i corner tematici con gli elementi iconografici del mondo Pan di Stelle, semplici ma di grande impatto emozionale, che rimarranno on air fino a gennaio. L’agenzia milanese Adverteam ha curato tutte le fasi del progetto “around the line”, dalla scelta dei partner al coordinamento di tutte le attività, dall’ideazione del concept creativo alla produzione. La vetrina colpisce il passante con elementi tridimensionali scenografati in polistoro, cartonato, forex e pellicole adesive, e richiama l’isola promozionale instore, realizzata in cartotecnica. www.adverteam.it

39


In & Out... door A ogni supporto la sua decorazione Per incentivare le vendite e sfruttare a pieno il periodo natalizio, il punto vendita si decora, per diventare più accogliente e seguire i trend e i colori della festività. Senza essere troppo esosi, oggi il mercato offre un’ampia scelta di materiali rigidi, supporti autoadesivi e film per impreziosire vetrine e interni, e catturare così l’attenzione del pubblico.

Tra laminazioni e supporti rigidi, Unistik “accende” allestimenti colorati e luminosi Nell’ampio catalogo di Unistik, citiamo alcuni supporti che per le loro caratteristiche si prestano particolarmente agli scopi decorativi del retail natalizio. Cominciamo con I-bond, pannello composito con anima in LDPE estruso nero e rivestimento in alluminio, disponibile nelle versioni con finitura a specchio o spazzolata nei colori oro, argento e rame. Segnaliamo le laminazioni decorative Drytac Protac, capaci di conferire ai supporti vari effetti come brina, tela... Unstik, inoltre, grazie alla collaborazione con Cant, specializzato in forniture per insegnistica, offre soluzioni per l’illuminazione neon e led. Citiamo la linea HT-Link di muduli e striscie led e la nuova gamma di led modulari stabilizzati in tensione e corrente della MyLiteLed. www.unistik.biz - www.cant.it

Dalle vetrine ai pavimenti, Ritrama ha la soluzione giusta per dare un tocco di colore a ogni punto vendita Ancora una volta Ritrama si pone come fornitore di riferimento nei materiali per la decorazione. La sua offerta, infatti, annovera la gamma Etch Glass Airflow, ideale per la decorazione delle vetrine. Fanno parte di questa serie innovativa prodotti come PTA (disponibile sia con adesivo permanente Airflow ASP26, sia con adesivo semi permanente Ariflow ASP30) e PTF, dotato invece solo di adesivo permanente Airflow ASP26. Gli adesivi Ariflow sono di ultima generazione e sono dotati di un disegno speciale che permette all’operatore di eliminare facilmente l’aria intrappolata tra il film e la superficie di applicazione. Gli specifici adesivi base solvente consentono anche, al momento della rimozione, di non lasciare tracce di adesivo sul vetro dove sono stati applicati. Se, invece, volete lasciare il segno decorando magari l’ingresso del vostro punto vendita, Ritrama vi propone Floor Talkers, una soluzione composta da RI-JET 140 Floor Talker, un vinile morbido, bianco e lucido da 100µ abbinato a un adesivo acrilico a solvente con pigmentazione grigia, stampabile in serigrafia a base solvente, UV e con stampanti digitali solventi. Floor Talker è una soluzione idonea a pavimentazioni indoor in PVC, cerate o piastrellate e garantisce un’ottima adesione e una facile rimozione, oltre a un alto potere coprente dato dalla pigmentazione grigia dell’adesivo. Per ovviare all’usura, si può trattare la superficie con RI-121/200 Floor Talker, un film di plastificazione vinilico, trasparente, morbido e goffrato di 200µ laminato su RI-JET 140 Floor Talker stampato. Per grafiche ultra temporanee, infine, vi segnaliamo RI-952 Ultraremovable un nuovo biadesivo removibile dal frontale in poliestere trasparente e il lato in adesivo super-removibile senza rilascio di adesivo sulla superficie rimossa anche carte, cartoncini, film a basso spessore. www.ritrama.com

Di-Noc, il “sempreverde” della decorazione Anche a Natale i film adesivi 3M Di-Noc aprono un ventaglio di possibilità applicative, con la vasta gamma di superfici disponibili tra cui quelle dorate, argentate che si prestano a creatività di tipo natalizio. solutions.3mitalia.it

40 LARGEformat


In & Out... door Oro e glitter per un Natale brillante Whimprint offre una vasta gamma di materiali autoadesivi, film in poliestere con finiture a specchio e colorazione oro e cromo, brillanti e adatti a creare grafiche da applicare facilmente. La superficie è dotata di uno strato di lacca che consente la stampa in serigrafia e in digitale, a solvente ed eco solvente. Con questi film si possono produrre adesivi e fregi adatti a far brillare i periodi di festa. Verde, giallo, rosso, rosa, fuxia, verde, blu, oro, grigio e neutro sono, invece, le colorazioni in cui potete trovare il film Glitter: costituito da un supporto

autoadesivo in pvc, olografico con trama puntinata (stampabile in offset, digitale e serigrafia), brillante e sgargiante, ideale per la creazioni di stickers e gadget natalizi. Queste soluzioni adesive sono intagliabili con plotter e risultano removibili a fine periodo; sono disponibili in bobine alte 50 o 100 cm, vendibili anche a metraggio. Whimprint offre inoltre la possibilità di lavorare lastre e materiali come perspex, pvc espanso polionda, per creare ex novo espositori, sagome e contenitori, da posizionare sui banconi o all’interno delle vetrine. www.whimprint.it

Il vetro si decora così... Per la stampa digitale con inchiostrazione a solvente ed ecosolvente, segnaliamo un supporto elettrostatico che consente di eliminare tutte le problematiche di applicazione, consentendo allo stesso tempo di ottenere ottima risoluzione grafica. Il materiale, infatti, non ha collanti e l’adesione su vetro è garantita dalla carica elettrostatica del supporto, che risulta facilmente applicabile e removibile anche dall’utente.

Con PERMAfun di MACtac è sempre aria di festa! La proposta di MACtac per vestire a festa le superfici è PERMAfun, una gamma di film di plastificazione garantiti 5 anni. Crystal Gloss, ad esempio, è una texture scintillante e glam applicabile sulla superficie con un laminatore una volta eseguita la stampa. Il risultato? Una cascata di glitter brillanti! www.mactac.eu

Hexis non finisce mai di stupirvi! Per togliere l’aria di stantio agli interni del vostro pdv, Hexis propone un adesivo acrilico in pvc da 65 micron su lamina metallica, garantito fino a 3 anni. Impossibile passare inosservati grazie agli effetti Mosaico, Specchio e Glitter, declinati nei colori più cool e fashion del momento. www.hexisgroup.com

41 LARGEformat


Lf focus Pop, banner e affissioni scelgono Fujifilm Uvistar a cura della redazione redazione@largeformat.it

Focus Fujifilm

Veloce, flessibile e qualitativa: è la tecnologia roll to roll UV per la stampa di bobine larghe fino a 5 metri, per la produzione di grafiche ad alto impatto e comunicazione per punti vendita, anche su materiali alternativi e riciclabili Tra stampatori digitali (e ancor più tra utenti finali) stanno prendendo piede nuovi supporti ecologici, riciclabili e alternativi al PVC, associati a tecnologie di stampa che scalzano il solvente, tra cui l’UV. Sull’onda di questi trend, a pochi mesi dal suo lancio, la nuova Fujifilm Uvistar sta catturando l’attenzione e i consensi del mercato. La piattaforma Uvistar è il risultato della partnership tra Fujifilm e Matan, produttore di stampanti a getto d’inchiostro, siglata a Fespa Digital nel 2009. Uvistar si distingue per flessibilità ed efficienza ed è disponibile in 4 diversi modelli. Elevata qualità e produttività superiore a 300 m2/ora sono garantite dal modello top di gamma, dotato di 32 teste di stampa inkjet di ultima generazione. Chi dovrebbe investire in Uvistar? Chi intende sostituire una stampante superwide a solvente con un’opzione più veloce e produttiva, chi ha la necessità di produrre poster a singola facciata che si adattino ai nuovi formati e chi desidera aumentare il range di materiali su cui stampare, includendo supporti sintetici alternativi al PVC. La stampa ad alta velocità è garantita su bobine di larghezza massima pari a 5 m, ed è studiata appositamente per applicazioni outdoor come maxi affissioni, cartellonistica e comunicazione per i punti vendita, ma anche per prodotti su materiali come il polietilene. Uvijet QK, inchiostri speciali! In abbinamento ai nuovi inchiostri Fujifilm Sericol Uvijet QK, le stampanti sono in grado di produrre una vastissima quantità di prodotti, PE inclusi, senza pericolo di essicazione o esaurimento dell’inchiostro e con stesura studiata appositamente per stampe retroilluminate e opache. Gli inchiostri Uvijet sono quasi inodori, e rendono la linea Uvistar adatta sia per applicazioni indoor che outdoor. Gli inks garantiscono adesione ottimale su bobine in polietilene di dimensioni davvero enormi, così come sui normali supporti, e forniscono risultati a minore impatto ambientale e con minori costi.

42 LARGEformat


focus Velocità, senza compromessi Uvistar, nel modello top di gamma, monta 32 teste di stampa, garantendo una velocità produttiva fino a 316 m2/ora (260 m2/ora per il modello da 3 metri). E per chi desidera aumentare ulteriormente la produttività? Fujifilm ha previsto l’opzione multi roll che permette di stampare contemporaneamente su tre bobine di materiali diversi, con diametri variabili, tre soggetti identici o completamente differenti tra loro. Il sistema di controllo delle teste e delle lampade UV durante la stampa è intuitivo e automatico.

Dimensioni e supporti fanno la differenza A seconda del modello, la tecnologia Uvistar supporta materiali larghi 3,8 o 5,3 metri per un’area stampa massima, rispettivamente, di 3,5 e 5 metri. Il punto di forza di questa tecnologia è la sua capacità di stampare su svariati supporti. A tutti i tradizionali materiali stampabili in roll to roll con stampanti a solvente si aggiungono, infatti, i supporti - sempre più richiesti - come PE e Tyvek. L’adesione dell’inchiostro su PE è garantita anche su grafiche per esposizione outdoor, teli e banner per la decorazione di esterni con qualsiasi condizione. Non manca, infine, una modalità di stampa progettata per applicazioni retroilluminate su supporti opachi.

Anche l’occhio vuole la sua... qualità! La tecnologia di stampa piezoelettrica inkjet drop on demand, con dimensione goccia di 30 picolitri, assicura alle stampe realizzate con Uvistar una risoluzione reale di 600 dpi e apparente di 1200 dpi. La produttività in alta qualitàè garantita per banner e grafiche fino a 5 metri di larghezza. Ricordiamo che Uvistar si rivolge anche al segmento del POP, in cui i prodotti devono essere impattanti anche se visti a distanza e in cui i costi di produzione sono importanti.

Per informazioni: Fujifilm Italia SpA S.S. N. 11 Padana Superiore, 2/b 20063 Cernusco Sul Naviglio (Milano) tel:+39 02 92974.549 - fax: +39 02 92974.591 www.fujifilm.it - dario.brambilla@fujifilm.it

Fujifilm è presente in Italia dal 1984 ed è leader nel mondo dell’imaging & printing grazie a tecnologia, capacità innovativa e presenza di filiali e distributori in più di 160 paesi.

43 LARGEformat


Carte, packaging etichette, shoppers tecniche di stampa e nobilitazione... Tutte le idee e le tendenze per la comunicazione da oggi anche sul web www.comunicandoweb.com


Pubbliredazionale

Decorazione per centro commerciale Espositori FOREX®smart A r i a d ’e s t a t e , s o l e , spiaggia e mare!

CASE STUDY

Questo motto è stato utilizzato l’estate scorsa dalla famosa catena tedesca di grandi magazzini Galeria Kaufhof (Kaufhof Warenhaus AG con 126 filiali in 80 paesi e città della Germania) per l’allestimento dei suoi negozi. Una decorazione evocativa e sontuosa presentata alla perfezione. Cocktail, palme e attrezzatura da spiaggia – su 800 pannelli FOREX®smart. Per ragioni organizzative, la catena di grandi magazzini Galeria Kaufhof ha richiesto l’uso di materiali con spessore di 10 mm e FOREX®smart è stato scelto dal produttore per il suo peso ridotto.

FOREX® smart è un pannello coestruso con anima in polistierene espanso e superfici in polistirene compatto. Il pannello non è solo robusto e stabile, ma anche estremamente leggero (10 mm di spessore e meno di 2 kg / m ²), inoltre vanta una buona resistenza alle temperature e un’eccellente stabilità ai raggi UV, una caratteristica importante per l’esposizione alla luce del sole nelle vetrine dei negozi.

FOREX®smart è caratterizzato da una superficie bianca brillante e nero intenso che garantisce risultati eccellenti nella stampa digitale e colori vivaci, sia nelle applicazioni all‘esterno che all’interno. Durst, uno dei produttori leader di macchine per la stampa digitale, conferma che FOREX®smart raggiunge un risultato esemplare nei test di adesione dei rivestimenti, il cosiddetto cross hatch test: 0 (secondo la norma EN ISO 2409). FOREX®smart trova applicazione anche nel campo della stampa digitale nei settori dell’event marketing, delle campagne pubblicitarie e delle insegne di qualità. Per il progetto Kaufhof, i motivi scelti sono stati inizialmente stampati su film adesivo e quindi laminati su FOREX®smart e sagomati. Il responsabile degli acquisti della Galeria Kaufhof ha commentato: “Per quanto ci riguarda, il peso dei pannelli è stato un elemento decisivo. Abbiamo realizzato display alti più di 2 metri che dovevano essere maneggiati e sollevati nelle diverse filiali, soprattutto nelle vetrine.” La rinfrescante decorazione estiva è rimasta esposta per tre mesi nelle vetrine delle filiali della Galeria Kaufhof. FOREX®smart è un’alternativa stabile e leggera, ideale per le applicazioni all’esterno – perfetta per le imprese che in futuro intendono adottare uno stile “PVC-free”!

Spessore (mm)

5

10

 

Formati standard (Largh x Lungh) FOREX®smart bianco

1220 x 2440 mm 1220 x 3050 mm

 

FOREX®smart nero

1220 x 2440 mm 1220 x 3050 mm

 

3A Composites, molti marchi, un solo produttore

Anima in polistirene espanso 3A Composites GmbH 78224 Singen, Germania Tel + 49 (0) 77 31 - 80 22 25 Fax + 49 (0) 77 31 - 80 21 05 display.eu @ 3AComposites.com www.forex.eu

Superfici in polistirene compatto, resistenti ai raggi UV


Dossier Inkjet

a cura di Dario Zocco R. dario.zocco@sunnycom.it

Dossier Inkjet

L’inkjet ora è eye catchy: metallic, white, varnish… esaltano brand e progetti La crescente disponibilità di plotter e sistemi dotati di inchiostri speciali, oltre alla classica quadricromia, consentono lo sviluppo di nuove applicazioni che attirano lo sguardo verso i dettagli

L

a tecnologia di stampa inkjet, matura e solida, non perde davvero un colpo e prosegue nel suo cammino di affiancamento alla controparte analogica, ci riferiamo in particolare alla serigrafia sia nel settore della comunicazione visiva sia del packaging, come in decine di altri mercati di nicchia dove solo pochi anni fa sarebbe stato impensabile adottare un sistema di produzione digitale. L’inkjet, infatti, è sempre più veloce e affidabile e si è arricchito di nuove “opzioni”, come l’inchiostro bianco coprente, ideale per la stampa su supporti colorati, scuri e trasparenti; tinte spot speciali (es: viola, rosso, arancio, blu, verde, …), necessarie per raggiungere tonalità impossibili da riprodurre con la sola quadricromia. Di recente introduzione, invece, le speciali vernici nobilitanti e di protezione oltre agli inchiostri metallici. Questi ultimi, in particolare, hanno tutte le carte in regola per ridisegnare gli standard nel settore del packaging e delle etichette on-demand, oltre, ovviamente, ad offrire benefici incredibili agli stampatori wide format che sceglieranno di differenziarsi e valorizzare maggiormente gli stampati e sganciandosi definitivamente dalla competizione sul pricing! Lf

Fotorealismo e tinte speciali… Durst! Il pannello qui sopra è stato stampato al Viscom Italia con Durst Rho 750. La tecnologia può essere dotata di Process Colour Addition (PCA) Arancio e Viola o Arancio e Verde, Bianco oltre all’inchiostro di Finitura trasparente per effetti speciali davvero unici! www.durst.it

46 LARGEformat


Dossier Inkjet Le tinte speciali si stampano “a livelli” La stampa con inchiostri speciali, quindi oltre la quadricromia ed eventuali colori light, presuppone una preparazione del file con la creatività su più livelli. Questi ultimi rappresentano la stratificazione dei vari passaggi di stampa necessari a depositare prima o dopo la quadricromia, dal bianco coprente ai colori spot, fino alle tinte metalliche, per finire con le eventuali verniciature opaca e/o lucida. La stratificazione è fondamentale per preservare l’integrità dell’immagine e far risaltare solo nelle

zone necessarie gli inchiostri speciali. Ciascun livello è quindi elaborabile distintamente al meglio dal designer e risulta facilmente riconoscibile anche per lo stampatore a monitor, prima di mandare in produzione lo stampato: a colori differenti corrisponde un’area di intervento specifica. Gli operatori che scelgono di sfruttare bianco e metallico dovranno soprattutto prestare attenzione alle aree del file dove questi vanno ad agire, prevenendo eventuali sovrapposizioni con altri colori.

Printhead direction

Material

Handbook e sito per sapere tutto sugli ink metallici! Per mostrare tutte le potenzialità, applicazioni e case study speciali (di respiro internazionale) a testimonianza del vantaggio competitivo offerto dalla disponibilità dei nuovi plotter della serie VersaCAMM VS, Roland ha presentato il suo nuovo sito “The World is Metallic”. Inoltre, la recente edizione del Viscom Italia 2010 si è dimostrata l’occasione giusta per annunciare e offrire agli stampatori digitali la nuova release degli Handbook Roland dedicata in questo caso all’apprendimento delle possibilità e funzionalità di stampa con inchiostri metallici. La nuova “Guida Roland ai colori Metallici” è di 48 pagine e integralmente in lingua italiana! Il sito è: www.rolanddg.com/metallicworld/ La guida si sfoglia su: http://issuu.com/rolanddme

Fine art e wallpaper d’autore In occasione delle principali fiere di settore, Roland ha mostrato le potenzialità degli inchiostri metallici in vari contesti applicativi, come nel caso della fenice qui sotto rappresentata: un pannello parte integrante di una composizione murale da interno. Gli ink metallici esaltano i particolari più originali e valorizzano i progetti d’autore.

47 LARGEformat


Dossier Inkjet Le tinte “special” vanno su tutto? I colori speciali, sebbene possano essere usati su qualsiasi tipo di file, in realtà garantiscono risultati eccellenti in alcune aree specifiche dell’immagine dove il dettaglio o la sfumatura devono risaltare a sufficienza da catturare lo sguardo del potenziale cliente. Per esempio, la foto di una fotomodella potrà giovarsi della presenza di tinte speciali (rosso, viola, …) nelle

aree in cui è necessario far risaltare il trucco dalle tinte sature. L’ink metallico, aggiunge un livello di fotorealismo sorprendente quando è sfruttato a dovere per esaltare componenti cromate e superfici riflettenti: orologi, gioielli e similari. La vernice, invece è favolosa per generare effetti “spot” visibili in controluce su fondini, logotipi e parti specifiche di alcuni soggetti.

L’ink metallico e bianco Mimaki: precisi e versatili Presentato in anteprima nazionale a Viscom 2010, il nuovo ink metallico Mimaki della gamma eco-solventi ES3 consente la riproduzione di effetti metallici, come argento, oro o bronzo e non solo: la cartella si estende a 512 tonalità. Il metallico è una novità e specifichiamo che è compatibile con la serie Mimaki JV33 e CJV30. Gli stampatori che hanno acquistato uno o più plotter della serie potranno offrire, tramite upgrade del dispositivo, una nuova e ricca gamma di prodotti nobilitati ai clienti più esigenti e in cerca di stampati ricchi di dettagli e finiture brillanti. Oltre al metallico, è disponibile anche il nuovo bianco ES3 indicato per i supporti trasparenti, colorati e per vetrofanie. La possibilità di stampare l’ink bianco come fondo, o spot-color, garantisce colori vividi e immagini estremamente luminose. www.bompan.it

I retroilluminati firmati Océ sono eco-convenienti Océ ha reso particolarmente attraenti i nuovi modelli Arizona 550 XT e 550 GT per i produttori di insegne e lightbox grazie alla loro capacità di produrre immagini e testi perfetti (fino a corpo 6 punti!) su supporti trasparenti come film plastici o lastre in plexiglas grazie alla stampa del bianco in modalità multi-layer. In un solo passaggio di stampa vengono sovrapposti tre livelli d’inchiostro: quadricromia, poi bianco e di nuovo un livello di quadricromia. Il bianco coprente tra i due strati di colore consente una diffusione omogenea della luce su tutta la superficie del pannello trasparente che risulterà tanto luminoso di giorno quanto retroilluminato in notturna. Gli stampatori potranno quindi offrire soluzioni ecologiche ed efficienti dal punto di vista dei consumi energetici. www.oce.it

Agfa eguaglia le performance della serigrafia! Agfa, leader mondiale nel settore delle arti grafiche ha arricchito la gamma inkjet Anapurna con il modello M2050 capace di stampare l’inchiostro bianco a tavola piena con rapidità sorprendente. La tecnologia UV-curable di Agfa consente, alla pari della serigrafia, la stampa diretta di più fondini bianchi coprenti contemporaneamente sulla base di tavole colorate, scure e riflettenti, pronti per la sovrastampa a colori. Una soluzione indicata per produrre grafiche per punti vendita e non solo! www.agfa.com

48 LARGEformat


Dossier Inkjet Il bianco diventa 3D e brilla grazie ad EFI Al Fespa 2010, EFI ha presentato sul proprio stand la formidabile EFI Application Gallery che ha mostrato alle migliaia di stampatori presenti all’evento le grafiche più originali e innovative firmate dai propri clienti. Tra queste alcune riproduzioni fine art prodotte con ink bianco su pannello nero capaci di rendere l’applicazione tridimensionale e capace di esaltare sfumature e dettagli altrimenti irriproducibili. www.efi.com

Fujifilm punta sulla qualità “Acuity” Fujifilm Acuity è stata progettata per offrire la massima qualità di stampa su qualsiasi tipo di supporto grazie a teste di stampa che consentono di raggiungere risoluzione di stampa fotografica. Grazie ad ink UV appositamente formulati Acuity produce dettagli e sfumature perfette, con punte di eccellenza nella riproduzione di carnagioni e superfici metallizzate. Acuity è l’ideale per grafiche su supporti colorati e neri e applicazioni bifacciali su media trasparenti. www.fujifilm.it


Campagna Abbonamenti 2011

ABBONATI ALLE NOSTRE RIVISTE on-line su abbonamenti.sunnycom.it Compila e invia il modulo via posta o fax a SunnyCom Publishing srl, via Stromboli, 18 | 20144 Milano fax 02.43.40.05.09 Il Servizio Abbonati è a tua disposizione al numero di telefono 02.48.51.62.07 o via email: abbonamenti@sunnycom.it

Abbonamento annuale 10 numeri euro 50,00* Abbonamento biennale 20 numeri euro 95,00*

Abbonamento annuale 7 numeri euro 35,00* Abbonamento biennale 14 numeri euro 65,00*

Abbonamento annuale 4 numeri euro 20,00* Abbonamento biennale 8 numeri euro 35,00*

I miei dati Azienda ................................................................................ Settore ........................................................................................ Nominativo ................................................................................................................................................................................ Indirizzo ..................................................................................................................................................................................... CAP ......................... Città .......................................................... Prov. .............. Tel. ............................................................ Fax .......................................... E-mail ................................................................ Sito ............................................................ Scelgo di pagare con assegno non trasferibile allegato alla presente intestato a SunnyCom Publishing srl versamento in C.C.P. n° 31.99.32.07 intestato a SunnyCom Publishing srl *Prezzi validi per le sole spedizioni in Italia. Per l’estero il prezzo dell’abbonamento raddoppia. Informativa ai sensi dell’art. 13, d. lgs 196/2003. I dati sono trattati, con modalità anche informatiche, per l’invio della rivista e per svolgere le attività a ciò connesse. Titolare del trattamento è: Sunnycom Publishing srl - Via Stromboli 18 - 20144 Milano (MI). Ai sensi dell’art. 7, d. lgs 196/2003 è possibile esercitare i relativi diritti fra cui consultare, modificare, aggiornare o cancellare i dati, nonché richiedere elenco completo ed aggiornato dei responsabili, rivolgendosi al titolare al succitato indirizzo. Con la compilazione della presente scheda, lei acconsente alla raccolta dei dati forniti e alla loro comunicazione ai nostri partner commerciali, al fine di poter ricevere informazioni e offerte commerciali. In caso di dissenso barri la casella qui a fianco.


Large Format n. 4/2010  

Large Format n. 4/2010

Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you