Page 1


Gloo è il nuovo sistema di rilegatura ideale per:

R i v o l u z i o n a i l m o d o d i v e d ere

LIBRI AGENDE GUIDE BROCHURE LOOKBOOK PLANNING VISUAL BLOCCHI CARTOLINE LISTINI QUADERNI ALBUM

Brossura

Brossura

Con Gloo puoi: APPLICARE copertine a filo dorso;

Spirale

SFOGLIARE a 180° senza percezione di interruzioni per foto, grafica e testi impaginati anche in piega;

Spirale

RIVESTIRE il dorso con materiali come: f loccato, imitlin, tela, garza, seta, seta Lux, ologrammi; INSERIRE schede singole in qualsiasi punto, in qualsiasi grammatura e tipo di carta; STACCARE uno o più fogli senza comprometterne l’incollatura degli altri;

Gloo Impagina liberamente foto, grafica e testi in qualsiasi punto del foglio, con Gloo hai piena libertà creativa, mantenendo la migliore leggibilità e risultato estetico. Nessun compromesso con la creatività!

La Gamma Gloo

SCEGLIERE tra Natural, Color, Glitter, Texture o Hologram.

G l o o HO ®

N at ur al

C ol or

G li tt er

Te xt ur e

H ol og ra m

STAMPA,LEGATORIA &CARTOTECNICA T + 39 0 425 475306 i n fo @ le ga tor iag p s . i t GP & S Srl • v ia G . Savon arola , 9G 4510 0 BOR SE A di ROVIGO [ RO ] Ita ly

w w w. l e g a t o r i a g p s . i t


4 | editoriale

SOMMARIO

9 | speciale Luxe Pack... un brindisi al packaging di lusso! 12 | approfondimento carta Cordenons SO...SILK 14 | approfondimento nobilitazione Italbond e Luxoro 16 | visualizing

32

Il Lusso si mette in “mostra”

1

FE GROUP svela i suoi SEGRETI

18 | grande intervista Francesca Terragni 22 | comunicando presenta MMK leader nel mercato della fibra vergine 24 | shopping Un packaging... inimitabile 26 | comunicando presenta Pasubio, cartotecnica che passione 28 | in vetrina Doctorvisual.com 30 | comunicando presenta Pasolini numero uno nel visual 32 | comunicando incontra FE Group svela i suoi segreti 35 | packaging

3

Il packaging di lusso, custodisce segreti e rivela sorprese esclusive 38 | comunicando presenta Pack di pregio strategia vincente

ottobre

2013

40 | news Novità, applicazioni & tendenze dal mondo di packaging, design e visualizing 44 | lecture L’esperienza emozionale vende

#7

O

Francle grandi interviste e di Vesca Te uve C rrag n

20 T O B R E 13

licqu

ot

T

46 | rubrica - naming Brand naming: dal nome emerge il brand

i

à, la migliore

una sola qualit t t, o u q c li C e v u

Ve specia

lusso

le luxe

p “ rizz ack “f ante ”

2


SLANCIA LE TUE IDEE VERSO L’ALTO La gamma ARCTIC VOLUME dona luce ai dettagli delle tue immagini. Lo spessore, l’elegante superficie opaca ed una tattilità naturale danno vita alle tue idee creando intense atmosfere. Grazie alle tre distinte nuance delle carte della gamma Arctic Volume: Arctic Volume HighWhite, Arctic Volume White e Arctic Volume Ivory, è possibile combinare ciascuna immagine alla carta più adatta, creando così l’effetto desiderato. Dai più volume alle tue idee… visita il sito www.arcticpaper.com

The standard products in the Arctic Volume Range are available as FSC TM certified and Arctic Volume White standard products are also available as PEFC certified.

ARCTIC PAPER ITALIA SRL INFO -IT@ARCTICPAPER.COM

www.arcticpaper.com


e

e l a

t i d

i r o

i at

.it

om yc n n

n bo su

na ati@ n a on

us na.b s i n

d sa su

I T N A Z IZ R F i ll e B

nostra t’anno, per la es qu re se es Così ci piace o che, a nizione di luss fi de ta va no sempre rin anifestazione agonisti alla m ot pr de ve ci rio piaciuto ottobre, . Sì, ci è prop ck pa xe lu l monegasca de dalla nostra cine evocate lli bo le al o rn giocare atto a niente...) ve cliquot, mic eu (v ta is rv te grande in rvescenza e nsiero dell’effe pe il ro gi in ci e portar ata in angoli di così dimentic za ez nt za iz fr ci, con della E poi guardate . ità m or nf co itazione accomunata la nuova rivis se i m te di e ndo, attenzione inte ente sparkling! n è assolutam no do an ic un di Com

ci piace e h c iò c è ” y r g luxu Uno “sparklingnare quest’anno dise roverso esto anno cont qu re ni fi di so Abbiamo deci i occhi e bollicine negl le n co tti tu r e difficile pe re sui risvolti nuovo da cuci di ia gl vo a nt ci tanta, ta ’, il senso che . Questo, un po te vi re st no az sent ioni, delle agini e rappre m im e ar am ha portati a ric ti comuni che onizzati da trat m ar i at ar sp luxury” colori così no “sparkling U . tto tu l de e part i colori li rendessero quest’anno; ne e ar gn se di e ac ? In momenti è ciò che ci pi iate contagiare sc la i V . ra pu dell’energia do e che non stia impazzen tto tu e ch a br viene da in cui sem pete cosa mi sa , do ur ss l’a al ) le tasse, ci sia mai limite tare (di nuovo! en m au no an dire? Che potr ioni, disfare il iere agevolaz gl to , va l’i re incrementa e la sanità. tico, azzoppar sistema scolas ai toglierci suno) potrà m es (n o un ss e o no. Ma ne liere. Di restar eg sc di tà er trà essere l’impagabile lib ra nessuno po co an E . no o Di accettare a da riuscire a sivo nell’idiozi ci in e o os tu nostra così impe e fanno della ch ne ci lli bo elle cancellare qu sso. impagabile lu ro libertà il nost ezza a tutti, Buona frizzant o proprio! ognuno, a mod

4

@


elenco

INSERZIO NISTI

comunicando.sunnycom.it

Artconve rt Arctic Pa per Depositp hoto Exaprint Formeide e Fotolia Fujifilm Gp&S Gps Gruppo C ordenons Idice Ied Internatio nal Paper Iprint Italbond Luxoro Manifattu ra Seveso MM Karto n Photo Sty list Sunnycom Publishin g Tipografia Valdostan a

Registrazione Tribunale di Milano n° 407 del 28-05-99 Anno XIV - n° #07 ottobre 2013 Direttore responsabile e creativo: Susanna Bonati > susanna.bonati@sunnycom.it Responsabile marketing e comunicazione: Edoardo Decio > edoardo.decio@sunnycom.it Redazione: Alexia Rizzi > alexia.rizzi@sunnycom.it Dario Zocco Ramazzo > dario.zocco@sunnycom.it Giannina Airaghi > giannina.airaghi@sunnycom.it Impaginazione e copertina: Stefania Moruzzi > stefania.moruzzi@sunnycom.it Ivana Gramignano > ivana.gramignano@sunnycom.it Pubblicità: Deborah Ferrari, Marco Marcuccio > advertising@sunnycom.it Ufficio traffico: Manuela Spatola > advertising@sunnycom.it Hanno collaborato per questo numero: Susanna Bonati, Béatrice Ferrari, Fabio Pavanini, Antonio Provenzano Stampa copertina: Italbond - Corsico (MI) t +39 02 4584543 Stampa interno: Reggiani - Gavirate (VA) t +39 0332 755300 Tiratura: 8.000 copie Abbonamenti e diffusione: Mensile 8 numeri all’anno. L’abbonamento decorre dal primo numero raggiungibile. Una copia: € 5,00 - Arretrati € 10,00 Abbonamento 8 numeri: Italia € 40,00 - Estero € 80,00 Ufficio abbonamenti: - Tel +39 02 4851 620 - email: abbonamenti@sunnycom.it I pagamenti possono essere effettuati: - on-line con carta di credito su http://abbonamenti.sunnycom.it - c/c postale n. 31993207 sunnycom publishing srl - Iscrizione al Registro degli Operatori di Comunicazione (ROC) n° 14289 del 15/07/2005 - Poste Italiane s.p.a. - Sped. Posta Target Magazine (SMA autorizzazione LO/CONV/037/2010) CMP di Milano-Roserio - Contiene I.P. - In caso di mancato recapito inviare al CMP di Milano-Roserio per la restituzione al mitt. previo pagamento dei resi sunnycom publishing srl: direzione, redazione e amministrazione: via stromboli, 18 - 20144 milano Tel +39 02 48516207 - Fax +39 02 43400509

pag. 5 pag. 3 pag. 23 pag. 7 pag. 11 pag. 13 pag. 43 pag. 1 pag. 29 IV cover pag. 25 pag. 15 pag. 45 pag. 41 II cover III cover pag. 34 pag. 37 pag. 47 pag. 48 pag. 8

Tutti i diritt dell’Editor i sono riservati. No redazione e e in ogni caso cittizie e articoli po di articoli , anche se non pu ando la fonte. Mssono essere ripro bblicati, no do an puramenteimplica, da parte de n verrann oscritti, disegni, tti solo con l’aut mezzo R. simbolico stabil ll’autore, l’accetta o, in nessun caso foto e altri mater orizzazione chi sono R. Gli articoli firmatito dall’Editore, sa zione (in caso di pu, restituiti. In parti iali inviati in tassativi egeneralmente indicai impegnano esclulvo accordi preven bblicazione) di uncolare l’invio dell’art. 13possono essere ti dalle Case Fornsivamente gli autotivi sottoscritti e co compenso della rivist , d. lgs 196/2003soggetti a rettifich itrici (rispettivi pr ri. Dati, caratteris municati a blishing sr a e per svolgere le . I dati sono trattae in qualunque moprietari); non sonotiche e marmento de l - Via Stromboli 18 attività a ciò conn ti, con modalità omento. Informat comunque dati e loroi dati per le finalità - 20144 Milano esse. Titolare del anche informatich iva ai sensi ministrativastampa, al confez suddette sono gli (MI). Le categorie trattamento è: Sue, per l’invio di sogget ionamento addetti all fra cui cons e contabile. Ai se ti incaricannycom Pua ti del tratta nsi dell’art.e spedizione delle registrazione, mod ultare, mod ed aggiorn rivist ifica 7, d. lgs 19 ificare 6/2003 è e, al call center, all , elaborazione bonamen ato dei responsa , aggiornare o canc po a ge to ss bil tipo di ab a titolo oneroso: i, rivolgendosi al ellare i dati, nonc ibile esercitare i stione amtale abbo bonamento sottoscil ricevimento di qutitolare al succita hé richiedere elencrelativi diritti namento to indirizzo o comple ritto o tacit esta rivist scritta all’U ne to fficio Abbo avrà piena faco amente accettatoa avviene a titolo . Spedizione in Ab ltà, senza oneroso se . Chiunqu namenti. alcun costo e de cond e basterà siderasse sospen o il dere darne co municazio ne

FUMETTANDO

design by fabio pavanini | vanalon@tiscali.it

6


HOME

Italiano

Home

|

L’Azienda y

t

I

|

P

Progettazione y

o

g

r

|

A

Produzione y

f

I

A

|

Editoria y

v

A

|

L

News

d

|

Portfolio y

o

s

t

| English | Français | Deutsch | Русский

|

Info y

|

A

N

A

Area Clienti y

www.tipografiavaldostana.com UN soLo PUNto dI rIfErImENto to PEr UN INtEro CICLo ProdUttIvo vo Consulenza tecnica | Progettazione grafica | Prestampa Computer to Plate | Stampa Offset | Laminazione a freddo in linea Fustella mezzotaglio in linea | Piega | Punto metallico Plastificazione | Brossura


a cura della redazione

Luxe Pack... un brindisi al packaging di lusso!

“Là, tout n’est qu’ordre et beauté, Luxe, calme et volupté”. da L’invitation au voyage, Charles Baudelaire

Eccoci pronti a mettere in scena come protagonisti, da una parte, e dall’altra ad assistere come spettatori, alla grande kermesse internazionale del packaging di lusso. Luxe Pack Monaco va in onda sempre sullo stesso palcoscenico di Monte Carlo, quest’anno dal 23 al 25 ottobre, regalandoci una miriade di spunti creativi e di riflessione. Perché il lusso è un concetto complesso, anche quando circoscritto al mondo del packaging: la semantica del lusso si evolve e, allo stesso tempo, il concetto di packaging cambia in base alle tendenze e alle esigenze contemporanee. Se il primo diventa sempre effimero; esperienza e multisensorialità legati a tempi e spazi esclusivi tutti da conquistare, il secondo – il nostro amato packaging – si evolve in equilibrio tra materiali, tecnicismi e appeal. I due insime creano un cocktail frizzante e profumato, dal sapore sempre nuovo da gustare in un calice di cristallo su una terrazza del Grimaldi Forum, rigorosamente in riva al mare... Brrr Alla 26a edizione di Luxe Pack Monaco sono presenti 400 espositori e sono attesi oltre 7 mila visitatori, di cui il 52% sono parte di un pubblico internazionale. www.luxepack.com

Il lusso è GREEN: ad Acqua Liana in Florida, Franck McKinney ha costruito la CASA ECOLOGICA più lussuosa al mondo

Special guest

Ospite d’onore di Luxe Pack è il “profumiere” Francis Kurkdjian: con l’intervento di questo autorevole insider del settore, durante la conferenza del 23 ottobre alle 14, la fiera monegasca vuole offrire una nuova prospettiva sul mercato del packaging di lusso. www.franciskurkdjian.com

What’s in the G.Box?

Lusso “selvaggio”

Rullo di tamburi per G.Box a Luxe Pack, che presenta una novità inedita, insieme al nuovo concept giallo e nero dello stand e alle sue prestigiose couvette, agli astucci e ai cofanetti realizzati artigianalmente. www.gboxsrl.it

Tra le novità 2013 del Gruppo Cordenons ci sono i nuovi colori della gamma WILD ispirati alla natura: Black, Brown, Clay, Green, Sand. WILD, caratterizzata da una superficie naturale e da un elevato spessore, è prodotta con il 35% di cotone ed è Fsc certified. www.gruppocordenons.com

9


luxe pack

Foil, microincisioni e rilievi Luxoro presenta ufficialmente due packaging sperimentali, studiati appositamente per i vini firmati Lamberto Frescobaldi: Luce e Lucente. Luxoro ha associato i due pack ai segni delle stelle: una scatola raffigurante il segno del Toro per Luce, e una al segno della Bilancia per Lucente. I due cofanetti speciali sono stati realizzati grazie a un uso sapiente delle foglie Kurz e della loro applicazione tramite stampa a caldo. La brillantezza delle decorazioni è stata ulteriormente impressa sul cofanetto grazie ai cliché h+m, utilizzati per le microincisioni, e i rilievi che hanno messo in evidenza i dettagli delle preziose confezioni. I due cofanetti sono visibili presso lo stand Kurz (DB11) www.luxoro.it

Il campionario di carte goffrate Favini Classy Cover, che si arricchisce di due nuove goffrature e di nuovi colori.

Pack de Luxe secondo Favini

Questo doppio progetto dà valore, fascino e bellezza a due prodotti di elevatissima qualità, impreziosendoli ulteriormente attraverso il loro packaging.

Con cosa ci stupirà Favini a Luxe Pack? Tra le novità della cartiera sarà presentata Classy Covers, la linea di carte goffrate ideale per tutti i lavori di legatoria e rivestimento e apprezzata per il rifascio scatole. L’offerta Classy Covers si arricchisce di due nuove goffrature che rendono la proposta unica: Stripe, dal disegno rigato minimalista ed elegante, e Classic Linen, con un raffinato effetto tessuto. Nuovi anche i colori Glossy a effetto lucido, blu cobalto, rosso e nero. www.favini.com

Des-Ice (Desire=desiderio+Ice=gelato) è un GIOIELLO unico che accosta PIETRE PREZIOSE e gelato

Fine&special paper

Tante le novità di Arjowiggins Creative Papers a Luxe Pack 2013: il debutto a Monaco di Curious Matter, il lancio del nuovo corporate movie; inoltre saranno presenti allo stand la gamma Skin, con le nuove colorazioni, la gamma Rives e una carta speciale con embossing realizzata ad hoc per un cliente. www.arjowigginscreativepapers.com

Pack secondo Neenah Paper

La cartiera americana arriva a Luxe Pack con una varietà di soluzioni per folding box board, scatole, shopper, etichette, birra, vino e liquori. Neenah esporrà la nuova gamma Environment® Retail Card, i cartoncini Environment®, le carte Classic® Brand, Crane e Royal Sundance™ Paper Collection. www.neenahpaper.com/Packaging

10

Un mondo di pigmenti

Tra le novità di Merck tre nuovi pigmenti della serie Meoxal, nata per il coating ma perfetta anche per applicazioni grafiche, mescola alluminio e supporto micaceo e dà origine a effetti speciali particolari. Iridin Icy: 4 nuovi pigmenti bianchi realizzati in mica sintetica rivestita, per un effetto superwhite. www.merck.it


luxe pack

Cialux Greentesse Fsc Manifattura del Seveso, dopo aver certificato Fsc le linee in cotone (Bukram-Cialinen-Canvas Extra), ha per prima al mondo, certificato la propria linea in viscosa. Il nuovo prodotto, che verrà presentato in prima a Luxepack di Monaco, prende il nome di Cialux Greentesse, cellulosa 100%sviluppando e arricchendo la gamma del più diffuso brand dell’azienda italiana. Cialux Greentesse, in una vasta collezione di 27 brillanti colori, darà la possibilità agli operatori del settore grafico di chiudere l’ultimo anello mancante della filiera produttiva, consentendo così al produttore certificato Fsc di realizzare a sua volta un bene certificato. www.manifatturadelseveso.it ® C IA g r LUX

een tesse

Manifattura del

Prestigiosi marchi dei beni di lusso, che già impiegano i tessuti Manifattura del Seveso, hanno richiesto di certificare oltre ai cotoni, anche le viscose, al fine di aderire a una policy che le impegni a non utilizzare cellulosa di provenienza incerta. Cialux Greentesse è la prima viscosa al mondo certificata Fsc.

Seveso

Il LUSSO nel packaging è il ritorno all’ARTIGIANALITÀ

Special price

Ai Pentawards, Luxe Pack ha assegnato un premio speciale che consiste nella partecipazione alla prossima edizione a Luxe Pack Shanghai al packaging per la bottiglia di whisky “The Balvernie 50” creata dall’agenzia Here Design, già premiata con platino nella categoria lusso. www.luxepack.com

I trend del pack high-tech Tra le novità presenti nei quattro corner di Quadpack dedicati alla cura della pelle, ai profumi, al make-up e agli ultimi sviluppi: il nuovo Twist and Mix Dropper di Yonwoo Europe e il nuovo flacone airless di Quadpack per le marche premium. www.quadpack.net


approfondimento carta cover SO.. VANITY .SILK PEARL 250 g/m 2

ottobre

2013

contatti

Morbida scintillan come la seta, te lu la SO...S come un metall minosa come u o prezios ILK di Co na perla o il nostro rd e concept enons era più a , quale carta se non datta a ra all’immag “Sparklin g p in trovate n e di Comunican Luxury”, che fa presentare do a Lux ella sua e d a fil rou e legante v ersione V Pack? In copertin ge a la anity Pea CONTIEN tel +39 02 467101 rl! E FIBRE D L e I S c E a TA rte e fax +39 02 4818507 con fibr cartoncini SO...S cordenons@gruppocordenons.com ILK di Co e di pu ra rd Chlorine www.gruppocordenons.com Free) pro cellulosa verg enons sono realiz responsa zati ine ECF v e niente b da uno ile e con fibre di s da fonti gestite (Elementary e s particolarm peciale effetto ta. La superficie è in maniera caratteri e “seta n te morbida passerella al tatto... ” che rende la zzata ! per un a ppeal a p carta rova di COLORI E SO…SIL GRAMMATURE K Fashion è stata pensata in Purple, il 8 colori; v verde pa vone, Fa iola del prêt-à-po 6 nuances alla m oda: ir rter, Glam fucsia ch Blue, l’in e o te tinta sce non fa mai pass nso blu cina, B ur Green, il lta are e perla e S per la nostra co inosservati, Va auty Pink, il nity Pea hocking G ver – la rl, – sfumatura l’intera g reen, il ve am rd nero, Wh ma Boutique; in e acido che con del classico it tr fi disponibili e Silk e Black Sty ne gli intramonta addistingue b le in ili bianco . T 3 u tt g iic ram hanno le buste co mature (130 1/S olori SO…SILK s e ordinate in 16x23 , 250 e 350 g/m 2ono cm (nel 2 LA GAMM 50 g/m 2!) ) e Un susse A BOUTIQUE g SO...SILK uirsi di colori alla m oda e ma Cordeno fa parte della ns, che tr gamma teriali sorprend enti: ae ispiraz di carte sensazio ion ni te nostra co tattili e visive dei te e dal mondo della ssuto by v s m calore i p er di ottobre, ci so suti. Oltre alla prota oda e dalle rogetti d no SO… g onista de W personaliz i za con un comunicazione OOL, che avvolg lla e ,e tocco ca sual le id SO…JEANS, c di ee creati he ve.

12


approfondimento previo paga mento dei resi

restituzione al mitt.

ottobre 201 3

nobilitazione Milano-Ros erio per la

#7

OT

201T O B R E 3

(SMA autor izzazione LO/CONV/ 037/2010) CMP

di Milano-Ros erio - Conti ene I.P. -

In caso di

mancato recapito inviare

al CMP di

tel. +39 02 4584543 info@italbond.com www.italbond.com

Virgolett e, paren graffa, ti tesi to graficheli, impuntura, pa kaginnere dei serigrac fico g: nero cura di sItpessorato a albond

Clicquot

Operatori di Comunicaz ione (ROC ) n° 1428 9 del 15/07 /2005 - Poste

Italiane s.p.a. -

Sped. Posta Target Maga zine

tel. +39 0384 254011 info@luxoro.it www.luxoro.it

le gran

Francescdi interviste a di Veuv Terragni e

Comunican do - n° 7/201 3 - Anno

contatti

XIV - Euro

5,00 - sunny com publis hing srl -

Iscrizione al Registro degli

Testa numerota, subhead, di us , anno e mese Sunnyccoita, strilli, logo piede di m e riquadro a fucsia pmagina: foil 360 etallizza da catalo go Kurzto Luxor/ lufin pro da LuxA posto or caldo doa; stampati a Italbond

speciale lu

lusso “f “ ri

xe pack

zzante”

DORSO

cover ott

obre 201

3

La copert in inedito di a di questo mes e propon lusso: “S e alle bollic p ine di Veu arkling Luxury un concetto ”, ispirato abbiamo ve Clicqu s o curato la celto, realizzate d t. Le lavorazioni c a Italbon he nobilitaz Luxoro e rendon ione, “brillano” di d che ha o fo serigrafie a rilievo i soggetti materici il firmati . grazie a

Bic hier e: foil 23 da cataclo 5 Alufin pgo Kurz Luxor/ r o p osto da Luxoro abbinato a una microin cis effetto b ollicine;ione a caldo s mpati da Italbta ond Bottig quadriclia e packaging romia o ffset UV

14


The Italian Ship Model Basin


visualizing

«espositori di lusso

Il lusso si mette

IN “MOSTRA” a cura di alexia rizzi

Espositori d’alta gamma, supporti per gioielli, vetrine, bauli e scrigni che si aprono e diventano display: il mondo del visualizing di lusso mette in scena i prodotti e i packaging tra design, funzionalità e appeal.

16


« visualizing

Vetrina John Galliano, realizzata da Pasubio: struttura in cartone pressato rivestito con Setalux colore Pantone stampato in serigrafia con retinatura stocastica e rilievo. Applicazione scritta in lamierino a specchio, mensole in plexiglas con illuminazione a led e monitor. (www.pasubio.it)

UN DISPLAY ESCLUSIVO PER UN’ESPERIENZA INDIMENTICABILE

In questi ultimi anni abbiamo assistito a un’evoluzione non solo del concetto ma anche del lessico del lusso: sono nate definizioni come eco-chic, techno-chic, etno-chic... parole e significati, che fino a poco tempo fa sembravano non avere niente a che fare gli uni con gli altri se non essere addirittura in antitesi. Oggi lusso è fare una vacanza a Laucala Island, nel sud Pacifico, nel resort voluto dal magnate di Red Bull, dove grazie a una natura incontaminata è stato costruito un microcosmo votato all’ecosostenibilità e al cibo biologico. Lusso è anche pernottare in un hotel extralusso dove all’ospite è messo a disposizione un baule colmo di abiti, scarpe e accessori griffati che può indossare per tutto il tempo del suo soggiorno... Insomma lusso è sempre più sinonimo di vivere un’esperienza affascinante e indimenticabile. Per questo, quando si parla di prodotti, non è solo il packaging a dover creare la suspense che si addice a un oggetto di lusso, ma è importantissimo creare un “environment” altrettanto esclusivo e a effetto. Questo compito è assolto dall’espositore che, a uso dei professionisti del visual merchandising, diventa protagonista della scena.

FORME, MATERIALI E CONCEPT DEL LUSSO

>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>

Così come per il packaging, anche l’espositore esprime il lusso delle tirature limitate o addirittura del pezzo unico in quanto sinonimo di realizzazione artigianale, cura del dettaglio e ricercatezza dei materiali. Questo presuppone che si esca dalle logiche di produzione in serie svincolandosi dalle strutture tradizionali: si vedono così forme realizzate ad hoc coordinate al logo del brand di riferimento, a una specifica campagna o allo store concept. La creatività in questo caso non conosce limiti e gli oggetti più diversi e sofisticati diventano supporti di display come vassoi in argento, sculture e pezzi di design. Tornando agli espositori più classici, i giochi di trasparenza di vetro, cristallo e plexiglass uniti a strutture di metallo sono intramontabili sia per gli espositori da banco sia per le vetrine. Il legno è ultilizzato come inserto o dettaglio, in questo caso vengono scelte essenze pregiate, oppure insieme ad altri materiali come l’Mdf, per costruire la struttura dell’espositore, e viene laccato con vernici oro, argento o nero. E che dire del cartoncino? Non manca mai all’appello, ma proprio perché si parla di espositori di lusso è proposto con rivestimenti a base di sete pregiate, nobilitate con serigrafie e vernici a rilievo per un effetto assolutamente chic!

17

«espositori di lusso

A fianco: diventano espositori forme realizzate ad hoc coordinate al logo del brand di riferimento o allo store concept; sotto: espositore da terra per cosmetici di alta qualità, sorretto da una colonna centrale con mensole che fungono da storage. Il mobile è in Mdf laccato bianco opaco, il plateau contiene tavolozze per i prodotti e i colori tester. La colonna è nascosta da una tendina in tessuto. Il marchio è in PST argento in rilievo. Progettato e realizzato da www.display-one.it.


le grandi interviste | veuve clicquot ponsardin

FRANCESCA

TERRAGNI Brand Director Italia di Veuve Clicquot

Ponsardin e Krug

«Il motto di Veuve Clicquot è: una sola qualità, la migliore, slogan che rispecchia la continua ricerca dell’eccellenza, legando ogni aspetto del brand.» di Alexia Rizzi

18


mission

biografia

reata in anese, classe ’68, è lau Francesca Terragni, mil l’Università L. Bocconi di Milano e sso Economia Aziendale pre n presso la r in Business Administratio sviluppa ste Ma un uito ha conseg n, iso Ma lo all’interno della SDA Bocconi. Nel suo ruo tion atte a rketing & communica ma di à e dirige tutte le attivit ce ec zionale italiano il vino e la storia promuovere nel mercato e Clicquot n de Champagne, Veuv di due prestigiose Maiso avvale si e ch ’audace strategia e Krug, perseguendo un lorati territori di relazione per sp di linguaggi innovativi e ine brand, la loro riconoscibilità ed e du i de ietà tor ampliare la no pagne. am Ch llo de à alit qu la esaltare 19

mpre per uot si caratterizza da se La Maison Veuve Clicq dalla sua fondatrice, Barbeso cora oggi. lo spirito audace trasmes perpetua e si rinnova an si e ch in, ard ns Po izza per Nicole util e ch gie hemi sono le strate sc gli da e cir us e are Os endo così ri facendoli divertire riusc Clicquot coinvolgere i consumato e di marca gioiosa. Veuv noscere a trasmettere un’identità co far di modo molto diverso originali t si caratterizza per il suo ma for ni, zio cene-degusta o ers rav att e, gn pa am lo Ch occasioni ed ason, un calendario di e la Veuve Clicquot Se secondo lo iche e sportive da vivere esperienze culturali, lud stile della Maison.


le grandi interviste | veuve clicquot ponsardin

Lusso e tradizione ma anche brand experience all’avanguardia, come coniuga questi valori Veuve Clicquot nella sua comunicazione? Il segreto è racchiuso nel motto che fu di Madame Clicquot “una sola qualità, la migliore”. Un motto che rispecchia la continua ricerca dell’eccellenza, legando ogni aspetto del brand come un fil rouge, dalla qualità dei vini alla comunicazione below the line sempre con il “Clicquot touch”, l’unione della nostra gloriosa tradizione e dell’innovazione, per essere unici e inconfondibili. Veuve Clicquot tinge di giallo 137 e personalizza ogni evento che sponsorizza, diventando protagonista, come avete costruito questa forte brand identity? Sicuramente con eleganza, passione e audacia abbiamo offerto esperienze piacevoli, creando un forte legame

con i nostri clienti, ospiti, amici, cogliendo i loro interessi e rendendoli partecipi del nostro modo di vivere, senza omologarci agli altri brand di lusso, conservando la nostra unicità, identità e personalità badando molto alla qualità dell’interazione piuttosto che alla quantità. Veuve Clicquot si distingue anche per i suoi packaging creativi, quali sono quelli che hanno avuto maggior successo? Il design appartiene all’anima e al Dna della Maison fin dalle origini; questo legame ha ispirato negli anni originali coffret e Accessoires pour le Champagne che hanno contribuito al successo del brand come Clicquot Ice Jacket, la “giacca isotermica” in tessuto tecnico che conserva per almeno 2 ore lo Champagne alla temperatura di degustazione ideale, o Clicquot Traveller, valigetta elegante e chic,

totalmente isotermica, per trasportare ovunque una bottiglia di Yellow Label e 2 flûte, e una volta tolta la struttura, si trasforma in una borsa da weekend. Non dimentichiamo l’exploit che hanno avuto Veuve Clicquot Fridge, astuccio isotermico che richiama le curve degli iconici frigoriferi degli anni ’50 e Clicq’Up, creato dal designer Mathias Van De Walle ispirandosi all’arte degli origami: il primo secchiello per champagne tascabile e impermeabile, che può essere ripiegato dopo l’uso e riutilizzato 3-4 volte. Del 2012 è Ponsardine, coffret in metallo che si ispira alla forma della classica scatola di sardine mentre quest’anno abbiamo lanciato Naturally Clicquot by Cédric Ragot, il primo packaging 100% biodegradabile e riciclabile mai creato per uno Champagne. Quali sorprese ci riserva la prossima stagione? Lanceremo per Natale

20

A sinistra Tam Tam by Veuve Clicquot; a destra, Fashionably Clicquot, un coffret che si ispira all’aggraziato volteggiare di una gonna a pieghe e che contiene una bottiglia di Veuve Clicquot Yellow Label. Ed è anche l’immagine che ha dato vita al visual della cover di Comunicando di questo numero e il concept che caratterizza la nostra presenza a Luxe Pack 2013.


“La leggendaria Etichetta Gialla Veuve Clicquot apparve per la prima volta intorno all’anno 1870. Fu scelta da Madame Clicquot per “vestire” le proprie bottiglie con un colore che nessun altro aveva usato.” due prodotti audaci e innovativi: Fashionably Clicquot e Tam Tam by Veuve Clicquot. Fashionably Clicquot è un coffret che si ispira all’aggraziato volteggiare di una gonna a pieghe e che contiene al suo interno una bottiglia di Veuve Clicquot Yellow Label. Composto da due parti, una volta rimosso il coperchio, l’astuccio di carta plissettata rivela la sua vera natura … un elegante secchiello per il ghiaccio! Tam Tam by Veuve Clicquot è invece l’iconico sgabello di Henry Massonet riprodotto da Branex Design e rinnovato da Veuve Clicquot aggiungendo il suo famoso zeste de folie: aprendolo si trasforma in un secchiello porta ghiaccio. Come è cresciuta la presenza di Veuve Clicquot sui social media? A settembre 2012 è stata presentata l’app ufficiale del brand, Clicquot INSIGHT, scaricabile dal sito www.veuveclicquot.com. In Italia da anni siamo presenti su Facebook con la pagina Yellow Experience

by Veuve Clicquot e da aprile 2013 siamo approdati sia su Twitter (@VeuveClicquotIT) che su Instagram (@ veuveclicquotitalia) con una crescita costante sia come numero di follower sia di MI PIACE! Se potesse realizzare un sogno, la sua Suite 137 della comunicazione, cosa sceglierebbe per promuovere in modo unico Veuve Clicquot? Proseguirei nel proporre ai nostri consumatori progetti in cui possano vivere una brand experience assimilabile a quella di uno spazio monomarca come accade per le marche che hanno distribuzione retail. Per esperienza, gli spazi temporary rimangono il modo migliore per comunicare la marca Veuve Clicquot. E noi ne abbiamo provati di tanti tipi: la Boutique in corso Garibaldi per il lancio della Loveseat by Karim Rashid, la disco lounge, restaurant e bar in Via Stendhal fino a Veuve Clicquot Airstream, roulotte di lusso convertita in ristorante di street food, protagonista, durante la Milano Design Week di quest’anno, della Fiera a Rho.

21


MMK LEADER NEL

MERCATO

DELLA FIBRA VERGINE

Mayr-Melnhof Karton consolida la sua immagine come fornitore di qualità GC

I cataloghi dei cartoncini MM Karton e un esempio pack realizzato con i prodotti della cartiera austriaca.

presenta

MMK conquista il mercato del cartone di fibra vergine grazie alla nuova immagine del marchio GC, all’approvvigionamento autonomo e sostenibile di paste di legno di alta qualità e agli investimenti effettuati

nei propri stabilimenti. Intelligente, spiritosa, ispirata: la nuova immagine del marchio GC evidenzia in modo unico le qualità del cartone di fibra vergine Mayr-Melnhof. Per l’immagine coordinata, MMK si è affidata dei creativi: il designer neozelandese Phil Cuttance e l’artista italiano Alberto Seveso hanno realizzato per l’azienda un visual d’effetto all’insegna dello slogan “Il fascino del cartone”. Con i tre segmenti GC – Luxury, Standard ed Environmentally Friendly – MMK offre una vasta gamma di prodotti GC per diverse applicazioni. Grazie alle recenti acquisizioni, MMK ha conquistato autonomia nell’approvvigionamento di paste di legno di alta qualità e di materie prime per la fabbricazione di vari tipi di cartone. In particolare la qualità GC1 SilvawhiteTM, grazie all’eccellente opacità, all’elevato grado di bianco e di brillantezza, supera i requisiti posti dal mercato per packaging di alto livello nei settori della cosmesi e del cioccolato. Le linee GC Luxury (SilvawhiteTM, Optimus TopTM) e Standard (Excellent TopTM SilvaboardTM) sono ideali per il settore food che necessita di requisiti di piacevolezza al tatto. MMK offre, inoltre, prodotti che rispondono ai requisiti del mercato farmaceutico. Come più grande produttore a livello mondiale di cartone patinato riciclato, MMK soddisfa, anche nel segmento GC, le esigenze sempre crescenti di eco sostenibilità con i prodotti KromopakTM e LinoplexTM. Con la nuova brand identity GC, Mayr-Melnhof Karton lancia un forte messaggio nel segmento dell’alto spessore: posizionata in Europa centrale, l’azienda offre un servizio di consegna flessibile. L’utilizzo di materie prime controllate e l’impiego di tecnologie all’avanguardia garantiscono elevata e costante qualità a cui si aggiungono massima sicurezza nell’approvvigionamento, tempi di consegna brevi per un elevato livello di soddisfazione dei clienti.

)

Mayr-Melnhof Karton è il più grande produttore a livello mondiale di cartoncino in fibre in materiale riciclato e sta conquistando una leadership sempre più forte anche di cartoncino da fibre vergini. MM Karton è sinonimo di qualità, affidabilità e competenza nel packaging di sicurezza. I suoi sette impianti hanno una capacità produttiva annuale di 1,6 milioni di tonnellate che MM Karton esporta in oltre 100 paesi nel mondo.

22

Mayr-Melnhof Karton Gesellschaft m.b.H. sales.vienna@mm-karton.com www.mm-karton.com


Your One-Stop Image Solution

Cerca fra milioni di immagini creative royalty-free. Ottieni 5 immagini gratuite PI3532263 usando il codice promozionale:

Depositphotos Inc. | Website: www.depositphotos.com | Telefono: 39-029-475-2557


packagin g esemplar e

unico

S H OPPI N G packaging

UN PACKAGING ... INIMITABILE CONFEZIONI REALIZZATE PER CUSTODIRE EMOZIONI

esemplare unico via Giovanni da Cermenate, 97 22063 Cantù (CO) tel. +39 031 701777 info@esemplareunico.info www.esemplareunico.info

Legare il significato dell’anello ricevuto in dono alla sua scatolina preziosa, che conservi, perché essa stessa è un regalo, che ti ricorda il gesto e la persona che lo ha compiuto... “Vestire” la tua bottiglia con una confezione elegante che metti in tavola perché la rende più bella e raffinata... esemplare unico è un nuovo brand che nasce per dare vita a un concetto di packaging autentico, che esalta la materia e la persona che la lavora, che ricerca il particolare, che distingue il suo contenuto e custodisce emozioni. La cappelliera Panna Cioccolato, ad esempio, non è un semplice contenitore ma è uno scrigno dei sogni. Realizzata in tela moiré, nei colori avorio e cioccolato, impreziosita da fiori in raso realizzati artigianalmente e personalizzabili.

24


presenta

PASUBIO, CARTOTECNICA CHE PASSIONE! Per Pasubio realizzare packaging e display di qualità è una sfida che si affronta, ogni giorno, con competenza e creatività.

1

Ancora una volta protagonista con noi a Luxe Pack, Pasubio è il partner tecnico di Comunicando per la realizzazione del nostro shopper “sparkling luxury”... un’alchimia di creatività e abilità cartotecnica! “Un buon

progetto di packaging scaturisce dalla sapiente integrazione tra contenuto e contenitore”: questa è la filosofia con cui Pasubio Industria Grafica e Cartotecnica affronta ogni progetto: chi ha seguito l’evoluzione di questa azienda sa che la mission è seguita con coerenza e assiduità. Un packaging riuscito, infatti, “funziona” da molti punti di vista: estetico, funzionale ma anche produttivo, e i lavori di Pasubio rispondono perfettamente a questo paradigma: alcuni li avete visti nascere perché ve li abbiamo raccontati sulle nostre pagine e altri, come il fiabesco shopper della scorsa edizione di Luxe Pack, li avete anche toccati con mano e portati a casa come testimonianza di cosa succede quando creatività e competenza si incontrano. Non solo anche l’attenzione per l’ambiente gioca un ruolo di primo piano: Pasubio a breve otterrà la certificazione Fsc. I materiali a disposizione della produzione di packaging sono vari dai più tradizionali ottenuti, accoppiando il cartoncino teso al cartone ondulato per renderlo più robusto, ai più pregiati come stoffa, legno, cuoio, plexiglass e metallo, che Pasubio tratta anche con lavorazioni effettuate completamente a mano per garantire un risultato prezioso ed esclusivo curato nei minimi dettagli. Ma anche con il cartoncino teso si possono ottenere prodotti come pack e shopper leggeri e di dimensioni contenute, con ottime finiture e un’alta definizione dei particolari”. Volete un esempio? Lo shopper “Sparkling luxury” di Comunicando, che anche quest’anno stupirà i visitatori di Luxe Pack! Sarà ancora realizzato da Pasubio su progetto made in Sunnycom... eh, sì: formazione vincente non si cambia!

Pasubio Industria Grafica Cartotecnica si propone come il partner ideale per la realizzazione di tutti i prodotti in cartotecnica. L’azienda unisce creatività, abilità tecnica ed esperienza per concretizzare idee e offrire soluzioni su misura, uniche e sempre diverse. Sia in rapporto diretto con il cliente, sia in collaborazione con le agenzie grafiche, Pasubio realizza progetti con l’obiettivo di offrire un vero e proprio valore aggiunto ai prodotti in ambito di packaging, confezioni di lusso e visualizing. Pasubio è certificata Iso 9001, a breve sarà certificata Fsc e da tempo si avvale di fornitori con certificazione Fsc, attuando una politica nel rispetto dell’ambiente.

26

)

Scatolificio Pasubio via Venezia, 144 Schio (Vi) Tel. 0445 51250 pasubio@pasubio.it www.pasubio.it


(

presenta

1 | Shopper Sparkling Luxury

I materiali a disposizione della realizzazione di packaging di lusso sono vari: dal cartoncino ai più pregiati stoffa, legno, cuoio, plexiglass e metallo.

Pasubio ha realizzato il nostro shopper impiegando carta SO...SILK Beauty Pink da 350 g/m2 : il layout verticale è progettato per “calzare” su misura sul formato del magazine Comunicando. La grafica “sparkling” che ritrae un fiore puntato sul bavero di una giacca è impreziosita dalla lamina a caldo, con foil Luxor Alufin 235 di Kurz, distribuito in Italia da Luxoro. La scritta “Sparkling Luxury” è nobilitata con lo stesso foil nella variante 102022.

2 | Scatola Pas de Rouge

Questo cofanetto in cartone pressato dallo spessore di 5 mm è rivestito con Setalux color argento e Setalux bianca: la seta argento è nobilitato con stampa a caldo in bianco e le parti in seta bianca sono stampate in offset, la tinta scelta è un rosa Pantone.

3 | Baule Villari

Struttura in legno rivestita in eco-pelle con stampa a caldo all’esterno, rivestita con carta stampata in quadricromia plastificata opaca all’interno. L’interno è rivestito in spugna sagomata ricoperta da velluto nero. Sono state applicate minuterie metalliche con finitura dorata.

2

3 27


in vetrina

Doctor VISUAL a cura della redazione

La vostra comunicazione ha bisogno di un supporto visivo più ampio? Sul sito di Doctorvisual.com trovate le proposte descritte in queste pagine e molto altro!

1

2

1 Black 2, elegante roll up da 100 cm di colore nero, design raffinato, bifacciale e garantito a vita disponibile nelle misure 80 e 100 cm. Si distingue per la visione della grafica wide screen. 2 Eco Ala Bandiera a forma di ala, piuma o becco della serie Basic con altezze da 280/350/450/560 cm è realizzato in fibra di carbonio. 3 Aero è un sistema espositivo modulare molto versatile, regolabile in altezza, simile al sistema Roll up, ma più imponente. Dotato di fari luminosi, può essere posizionato steso o ad angolo. Le altezze sono regolabili in tre modalità diverse. 4 Luna 2, roll up molto versatile, dal design curato, utile per corner espositivi, compatibile con accessori della Linea LAB, nuovi piedini stabilizzanti con una nuova borsa imbottita per una maggiore protezione, dalla grafica fino a 240x214 cm, garantito a vita! 5 Eco Roll up monofacciale di elevata qualità, è dotato di due piedini stabilizzanti in alluminio anodizzato e profilo superiore a scatto. Il banner grafico viene avvolto nel rotore; il roll up si trasporta nella comoda borsa integrata.

5

4

www.doctorvisual.com info@doctorvisual.com t. 049 0998102/02 89083010

3

28


Le shopping bags sono uno straordinario strumento di comunicazione d’impresa.

GPS È UN’AZIENDA PRODUTTRICE DI SHOPPING BAGS IN CARTA E PLASTICA CHE METTE IN PRIMO PIANO ECCELLENZA QUALITATIVA, TECNOLOGIA, RICERCA&SVILUPPO E CRESCITA SOSTENIBILE. Protagonista nel mercato, realizza ogni giorno milioni di shopping bags Made in Italy destinate ai mercati di tutto il mondo.

FSC® che riconosce l’eco-compatibilità dell’intero processo produttivo conforme alle norme internazionali sulla gestione ecologica e socialmente compatibile delle foreste.

Le materie prime con cui vengono prodotte le borse sono accuratamente selezionate affinché la salvaguardia dell’ambiente diventi presupposto irrinunciabile della qualità: colori ad acqua, colle vegetali, materiali riciclabili e biodegradabili accedono alla filiera produttiva di GPS.

La continua ricerca di prodotti innovativi sono alla base di una filosofia vincente che rende GPS sempre in linea con le nuove tendenze, per soddisfare un mercato sempre più complesso ed esigente che non trascura nessun particolare nel packaging.

Un impegno ambientale premiato anche dalla Certificazione

Per garantire un servizio sempre più qualificato, GPS ha ricevuto nel 2011 la certificazione ISO9001.

Via Campania, 16 z.i. 36015 Schio (VI) Italy - Tel. + 39 0445 599611 Fax +39 0445 599650 - www.gpsbags.com - info@gpsbags.com


PASOLINI NUMERO UNO NEL VISUAL Da oltre 50 anni Pasolini è attiva nella fornitura di soluzioni per il retail che realizza unendo consulenza, creatività ed esperienza.

Pasolini, nei suoi progetti, utilizza un approccio che pone al centro del processo il consumatore.

presenta

Il lavoro di strategia, ricerca, branding, design, architettura, produzione e interattività di Pasolini valorizza il potere comunicativo del prodotto, del pack e del relativo brand all’interno del progetto di visualizing Spiccata creatività, esperienza nella progettazione, studio della grammatica visiva sono tutte qualità che contraddistinguono il lavoro del team specializzato di Pasolini, azienda leader nella fornitura di soluzioni per il retail, per la comunicazione visiva e per l’industria. L’esperienza, maturata in oltre cinquant’anni di attività, ha consentito a Pasolini di porsi sul mercato come unico interlocutore nella fornitura e nell’allestimento di aree di vendita e di consumo, offrendo un servizio simultaneo in più location per tutte le fasi dalla progettazione fino all’installazione. I progetti firmati Pasolini si sviluppano attraverso strategia, ricerca, branding, design, architettura, produzione e interattività e si distinguono per l’estrema capacità di fidelizzare il consumatore e potenziare i risultati e la competitività dei clienti, valorizzando all’ennesima potenza le potenzialità comunicative di un prodotto o di una linea di prodotti, del packaging e del relativo brand. “I processi di design, industrializzazione, controllo della qualità e della logistica, fino alla commercializzazione e all’allestimento di prodotti e servizi destinati al visualizing sono interamente curati dal nostro team altamente specializzato e supportato da una rete capillare di affiliati, e sono garanzia di qualità e di successo” ha affermato Pierpaolo Pasolini, Presidente di Pasolini Spa. Pasolini è un partner solution in grado di creare all’interno del mondo del retail scenari innovativi e sorprendenti, che permettano al cliente di affermarsi con forza e al consumatore di vivere una shopping experience emozionante.

)

Pasolini Spa, azienda attiva da oltre cinquant’anni nella fornitura di soluzioni per il retail, è fornitore globale per il display e la visual communication nell’ambito della grande distribuzione in grado di soddisfare tutte le esigenze di questo macrocosmo. Importante punto di riferimento delle grandi catene della Gdo, è un partner solution affidabile e innovativo con una gamma composta da oltre 2.000 referenze per la comunicazione di prezzo e promozionale, per il contenimento e l’esposizione dei prodotti e per la caratterizzazione grafica del punto vendita. Il modello di business dell’azienda, completo e versatile, l’approccio ambizioso e la solida reputazione sono garanzia di risultati e di successo.

30

Pasolini Spa via G. Di Vittorio, 12 z.i. 25030 Castelmella (Bs) tel 030 2583122 www.pasolini.it


presenta

Grande distribuzione

Da oltre 50 anni Pasolini è partner di importanti catene della grande distribuzione food e non food. Oggi l’azienda offre una gamma di più di 2 mila referenze per la comunicazione di prezzo e promozionale, per il contenimento e l’esposizione dei prodotti e la caratterizzazione grafica del punto vendita. Il retailer trova in Pasolini un partner esperto, in grado di supportare la sua strategia a 360°, per un servizio completo.

Soluzioni creative

La divisione Visual Solution di Pasolini offre consulenza e produce materiale di comunicazione per ambienti interni ed esterni. Le aree a cui si rivolge riguardano vari ambiti della comunicazione visiva che hanno come obiettivo la costruzione e il rafforzamento dell’immagine aziendale. L’approccio consulenziale dell’azienda permette di rivolgersi non solo al mondo del retail ma anche al mondo dell’industria pubblica e privata, dell’ospitalità, degli eventi e dei servizi.

Industria: comunicazione a servizio del brand

Pasolini sviluppa progetti attraverso strategia, ricerca, branding, design, architettura, produzione e interattività. L’approccio pone al centro del processo il consumatore, la sua psicologia e la sua propensione all’acquisto, con l’obiettivo di proporre ambienti che rafforzino l’immagine nella mente dello shopper, aumentandone la fidelizzazione. Le molteplici soluzioni che Pasolini offre e studia ad hoc sono modulari, adattabili alle caratteristiche di qualsiasi spazio e coprono i quattro livelli espositivi: aereo, scaffale, banco e pavimento.

Da oltre 50 anni Pasolini è partner di importanti catene della grande distribuzione food e non food.

31

(

Pasolini è un’azienda, che opera con successo nel mercato del retail, realizzando soluzioni espositive efficaci e innovative, basate sulla creatività e sul coinvolgimento del consumatore.


FE GROUP

incontra

SVELA I SUOI SEGRETI Per essere un punto di riferimento, devi essere un po’ come i tuoi clienti.

Armonia significa dare a tutti il proprio spazio. Fedrizzi Etichette Group (In sigla FE Group) questo lo sa bene. Da sempre ha cercato di

rappresentare un brand dinamico, fonte di ispirazione creativa per tutti coloro che desiderano sperimentare, esplorare, rinnovare. Naturale, quindi, il legame con il mondo agricolo ed artigianale, in particolare del Triveneto, ma si tratta di una tendenza che va ben oltre i confini italiani. Dalle etichette autoadesive per vestire i prodotti allo sviluppo grafico per creare l’immagine dell’azienda, FE Group si pone sempre con la stessa forma, dando lo spazio giusto alle idee e alle necessità del cliente, trovando le soluzioni più adatte ai vari progetti, cercando di capire le cose con gli occhi del cliente. Perché se è vero che la forza del solo non è mai paragonabile a quella del gruppo, le opportunità che si possono offrire diventano veramente infinite. Con questa concezione l’azienda altoatesina è pronta per una nuova sfida. Specializzarsi sul mercato agricolo-artigianale, una perla dell’economia del nostro Paese. Senza dimenticare che il lusso può essere anche naturale, come naturali sono i prodotti artigianali. Basta poco: un tocco di classe per impreziosire le etichette con rilievi, lucidature, lamine argento o oro, per dare ai prodotti la giusta eleganza che meritano. Tutto questo con una consapevolezza che fa della FE Group un’azienda che sa essere un punto di riferimento concreto e che ha tanta voglia di imparare ad essere sempre più simile ai suoi clienti.

Alcuni prodotti realizzati con diverse tipologie di nobilitazioni.

Fedrizzi Group. Con sede a Bolzano, Fedrizzi Group è un’azienda il cui core business è la progettazione e la produzione di etichette autoadesive. FE Group si avvale dei suoi reparti interni FE Label, FE Creative, FE Solution, FE Learning e FE Shop per offrire al mercato un prodotto all’avanguardia dalla creazione alla realizzazione e per diffondere la cultura dell’etichetta realizzata a regola d’arte.

32

)

Fedrizzi Etichette Group Via Gianni Brida Strasse, 43 39100 Bolzano (BZ) Tel. 0471 060441 Fax. 0471 201807 marketing@fegroup.it www.fegroup.it


(

Com’è il rapporto azienda/ cliente agricolo nella Fe Group? È un rapporto speciale quello che ci lega ai nostri clienti. Si tratta di un rapporto “personale” basato per lo più sull’aspetto umano piuttosto che sul “business”. Per noi è fondamentale essere vicini ai nostri clienti ed è bello vedersi instaurare nel tempo un legame di “amicizia professionale”. Quali sono le etichette e le tendenze più in atto nelle aziende agricole? Le tendenze sono legate a carte e materiali naturali, come a richiamare la naturalezza dei prodotti che le etichette stesse sono chiamate a rappresentare. Se a questo affianchiamo la semplicità della grafica, la pulizia nella realizzazione e i giusti tocchi di lusso dati dalle nobilitazioni, otteniamo un prodotto altamente evocativo, ma soprattutto capace di trasmettere al consumatore un pezzo della storia dell’azienda che lo ha realizzato.

Vittorio Bighetti

Direttore Vendite FE Group

A proposito di nobilitazioni, quali sono quelle più richieste da queste aziende? Nobilitare uno stampato, e in particolare un’etichetta, è un gesto che dà al prodotto un pregio maggiore. Oro, argento e lamine a caldo sono sempre molto affascinati. Con una grafica pulita e semplice, l’impressione a caldo acquisisce un valore quasi “artistico”. Ma non è la sola: rilievi, goffrature e vernici serigrafiche danno alle etichette una sostanza diversa. L’etichetta è presente non solo graficamente, ma anche al tatto. Nulla si trascura: anche le forme vanno studiate e grazie alla tecnologia laser per il taglio è possibile creare delle forme sempre più complesse ed affascinanti.

(

In una parola qual è il servizio di “lusso” che un cliente può trovare nella Fe Group? Forse una parola non basta, ma se mi concedete una piccola frase, sicuramente sarebbe questa: “sempre a tua disposizione.”

Una carta può vestire, una carta può nobilitare

33

Elisa Girardi per FE Group vestita in carta Vacum Metal Silver

(

incontra


PA C K A G I NG

lusso

Un pack da

NELL’ERA CHE PRIVILEGIA L’ACCESSO AL POSSESSO, IL CONCETTO DI LUSSO FA SEMPRE PIÙ RIFERIMENTO A VALORI ESPERIENZIALI... EMOZIONE, SOGNO, PROIEZIONE DI UN DESIDERIO.DI QUESTO DEVE TENERE CONTO CHI PROGETTA E PRODUCE PACKAGING DI ALTA GAMMA.

1

SOGNO Il packaging di lusso custodisce segreti e rivela sorprese esclusive a cura della REDAZIONE

Che il pack sia un mezzo di comunicazione lo abbiamo sentito dire tante volte... come un vestito ben indossato deve catturare l’attenzione del consumatore in cerca del prodotto giusto. Ma per il lusso non è così semplice: il packaging assume un ruolo che va a toccare le corde più profondamente emozionali del nostro approccio al ricevere un dono, al conquistare un oggetto del desiderio, al realizzare un sogno. Questa ritualità si carica di un’aspettativa più alta,

2 3 4 35


PA CKA G I N G

lusso

IL BAULE DELLE MERAVIGLIE

PORTABOTTIGLIE IN LEGNO

www.pasubio.it

www.esemplareunico.info

Struttura in legno rivestita in eco-pelle con stampa a caldo all’esterno, rivestimento interno con carta stampata in quadricromia plastificata opaca. Interno in spugna sagomata ricoperta da velluto nero. Minuterie metalliche con finitura dorata.

Essenze pregiate e lavorazione rigorosamente artiginale per i portabottiglie realizzati da esemplare unico, il nuovo brand che propone l’eccellenza del Made in Italy nel packaging.

DOLCE ORO SFIZIOSO www.mm-karton.com

ELEGANTISSIMO EFFETTO SETA

I famosi cioccolatini austriaci Mozart Kugeln sono famosi in tutto il mondo: non tutti sanno però che l’elegantissimo packaging che li custodisce è realizzato con cartoncini di Mayr-Melnhof Packaging International.

www.manifatturadelseveso.it Lubin Paris, produttore di profumi dal 1798, ha scelto l’elegante Setalux® di Manifattura del Seveso per impreziosire il cofanetto del suo profumo Gin Fizz.

ARGENTO E RILIEVO

RILIEVI DI GRAN CLASSE

www.bramucci.it

www.iggesund.com

Packaging realizzato da Bramucci per il brand Nivea Cellular di Beiersdorf. Stampa offset UV su laminato argento e plastificazione lucida. I loghi Cellular e le immagini della pochette e dei prodotti sono in rilievo.

Packaging ingannevolmente semplice che utilizza del cartoncino nero opaco Iggesund per migliorare il look del prodotto, ulteriormente evidenziato dalla stampa di qualità e dalle grafiche in rilievo.

36


PA CK A GI N G

lusso

in cui al packaging è affidato, al tempo stesso, il compito chiave di custodire un segreto e di rivelarne il contenuto. SIGNIFICATI E CREATIVITÀ Il consumatore contemporaneo di beni di lusso non si accontenta di entrare in possesso di un bene prezioso ma sempre più ricerca il significato che sta intorno all’oggetto. Il packaging è un punto di contatto fondamentale in questo sviluppo di significato: per questo un attento studio della semiotica – la disciplina che studia i segni e il modo in cui si formano in un senso – può aiutare i brand e i designer a tradurre in pack messaggi efficaci veicolati attraverso forme, materiali e simboli. Una tendenza ormai consolidata tra i grandi marchi del lusso è l’attenzione per l’impatto ambientale: progettare un packaging più leggero, più facilmente riciclabile e meno elaborato mantenendo elevato il suo appeal e la sua preziosità, è la sfida che coinvolge trasversalmente l’intero processo di produzione degli imballaggi di lusso. A conferma dell’importanza di questo tema,

l’edizione 2013 di Luxe Pack vedrà la premiazione del contest Luxe Pack in green, in cui il nostro direttore e art director Susanna Bonati sarà membro della giuria. Una sinergia sempre più forte tra i brand owner e i creativi è la nuova tendenza che rende più efficace la progettazione di un packaging di lusso: spesso i designer diventano testimonial dei messaggi che una maison di moda o un marchio del lusso vogliono trasmettere attraverso la comunicazione, rendendo sempre più trasparenti anche i processi creativi. MATERIALI, COLORI E TENDENZE Carte naturali ma materiche, che solleticano il tatto, una ricerca più raffinata e meno appariscente delle nobilitazioni, in particolare le lamine, i rilievi, un uso della fustella che coniuga in modo sempre più efficace funzionalità all’estetica... e che dire dei colori? I preferiti del lusso restano il nero, l’oro, l’argento e il bianco ma è lecito anche osare con tinte più “frizzanti”, parola di Comunicando! GC1 SILvAwhITE™ – LuxuRy CARTON Cosmetici ed aromi, cioccolato e dolciario

A pag 35 (da sinistra): 1. Cointreau pack in cartoncino bianco con embossing sui lati 2. Klotz originale pack per gioielli realizzato a mano in legno di noce. - 3. Viktoria Minya, la prima linea di profumi ungheresi ha scelto un pack elegante e classico. - 4. Bombay Saphire pack scintilante stampato con inchiostri fliorescenti. In alto: 1. Moët & Chandon “Twinkle Box”, pack vincitore del primo premio Pro Carton/Ecma 2013.

GC2 ExCELLENT TOp™ – STANDARD CARTON Farmaceutica e alimentari GC2 KROmOpAK™ − ENvIRONmENTALLy FRIENDLy CARTON Cura personale e farmaceutica

IL FASCINO DEL CARTONCINO NELLA SUA FORMA PIÙ PURA, DAL CENTRO DELL’EUROPA. PIENA SOSTENIBILITÀ E CONSEGNE CERTE GARANTITE. www.mm-karton.com, sales.vienna@mm-karton.com


PACK DI PREGIO, STRATEGIA VINCENTE Grafical conquista il mercato del packaging di lusso.

presenta

Sulle pagine di Comunicando e nel settore della stampa di pregio, Grafical non ha certo bisogno di presentazioni. Scopriamo quali sono le ultime novità strategiche dell’azienda veronese. Un recente lavoro di successo realizzato proprio da Grafical è stato la copertina di settembre di Comunicando per cui ha prodotto sia la stampa sia le spettacolari nobilitazioni. Grafical ha una lunga tradizione nella stampa commerciale di pregio e nelle etichette da vino di qualità, per cui realizza internamente lavorazioni di nobilitazione come l’oro a caldo, la laminazione a freddo, rilievi a secco, oltre a offrire un servizio di consulenza a clienti dalla scelta della carte, alle fustelle, fino al supporto nella progettazione. “Anche un’azienda con una reputazione consolidata come la nostra non deve abbassare la guardia: in un momento come questo occorre mettere a punto strategie per mantenere alta la competitività e per crescere anche in mercati che fino a oggi non erano il nostro core business – ha spiegato Anna Lonardi, Marketing Manager di Grafical – oggi le aziende grafiche si stanno spostando sul web-to-print e la nostra risposta per differenziarci è alzare ancora di più il tiro sulla qualità, non solo dei prodotti che realizziamo, ma anche del servizio al cliente”. La nuova strategia dell’azienda prevede investimenti più consistenti in tecnologia e risorse interne nell’ambito degli astucci di fascia alta per i mercati della cosmesi, della gioielleria e del food and beverage di lusso. Diventare leader anche nel packaging è una naturale conseguenza per Grafical, date le esperienze che l’azienda ha maturato nel settore attiguo delle etichette. I successi che Grafical ha da raccontarci sono già molti: uno su tutti l’acquisizione di un cliente americano che produce food e cosmetici di super lusso, una sfida non da poco produrre packaging destinati alle vetrine che si affacciano sulla Fifth Avenue a NY City!

Vilight beauty pack cosmetici e Thermalsense Groupage, packaging di pregio prodotti da Grafical.

Grafical. Stampa a freddo e a caldo, sovrastampe in quadricromia, rilievi a secco e nobilitazioni serigrafiche sono alcune delle tecniche proposte da Grafical. Azienda veneta nata nel 1984 a Marano di Valpolicella a opera dei fratelli Lonardi, Grafical ha fatto della stampa di qualità la propria mission. Offset, rotolabel, digital printing: il know how maturato dal team Grafical permette all’azienda di posizionarsi tra i leader di mercato in ogni progetto di comunicazione integrata.

38

)

Grafical Via dell’Artigianato, 42 37020 Marano di Valpolicella (Vr) tel 045 77.04.444 www.grafical.it


tutorial Favini è un’innovativa cartiera che detiene un’importante quota di mercato nell’area delle carte speciali, con prodotti di qualità ed ecologici per il settore moda, lusso e design. L’attenzione all’ambiente di Favini, ha portato l’azienda a rendere l’intero processo produttivo sempre più green e a sviluppare nuovi prodotti ecologici, in primis Shiro Alga Carta, la carta brevettata ottenuta utilizzando le alghe in eccesso di ambienti lagunari, fino alla nuova Crush.

Crush è la nuova gamma di carte ecologiche protetta da brevetto, prodotta con il 15% di residui di lavorazione di agrumi, kiwi, mais, caffè, olive, nocciole, mandorle e il 30% di riciclato postconsumo in sostituzione di cellulosa vergine proveniente da albero. Crush ha rivoluzionato l’approccio tradizionale, ridando vita ai sottoprodotti agro-industriali, proponendo un utilizzo alternativo degli scarti ed elevandoli a materia prima nobile. Crush, certificata Fsc, non contiene Ogm, è realizzata con 100% energia verde autoprodotta e la carbon footprint è ridotta del 20%. I materiali da cui prende vita Crush sono ancora ben visibili sulla superficie della carta, donando al prodotto personalità ed effetto tattile straordinari. I sette residui agro-industriali ispirano la palette colori. Crush non è solo una carta dalla forte connotazione ecologica, ma un prodotto in grado di assicurare un’ottima resa qualitativa di stampa, mostrandosi ideale per svariate applicazioni creative, dal packaging di lusso, alle brochure e alle shopper, dai cartellini al packaging.

Come avete visto aprendo la prima pagina di Comunicando, Favini racconta, con un un inserto, la storia di CRUSH, la prima e unica carta realizzata con gli scarti agro-industriali (agrumi, kiwi, mais, caffè, olive, nocciole e mandorle) da cui nasce un prodotto esclusivo destinato al packaging di lusso e alle applicazioni creative. Il grafico illustra il ciclo di vita e la conseguente trasformazione in carta di uno dei sottoprodotti utilizzati per la realizzazione di CRUSH: gli agrumi. In Italia, sono 1.000.000 all’anno le tonnellate di agrumi utilizzate per la produzione di succhi. Solo il 40% dopo la spremitura diventa succo, mentre il 60% (pari a 600.000 tonnellate!) è sottoprodotto di lavorazione, il cosiddetto “Pastazzo di agrumi”. Il pastazzo è destinato alla produzione di pectina, pneumatici, bioetanolo, oli essenziali e frutta candita. Da queste lavorazioni deriva uno scarto che prende il nome di “Pastazzo depectinizzato”, che viene solitamente disidratato, compattato e utilizzato per la produzione di mangimi animali o biopellet. Favini interviene in questa fase della filiera riutilizzando il pastazzo depectinizzato, materiale di scarso interesse e valore, elevandolo a materia prima nobile per la produzione di carte di pregio in sostituzione di cellulosa vergine derivante da albero.

tel. +39 0424 547711 info@favini.com www.favini.com

39


S W E N

TENDENZE: I COLORI della P/E 2014

ZIONE a cura della REDA

Dalla Milano FASHION WEEK, la trendforecaster Orietta Pellizzari ci suggerisce le TENDENZE in fatto di tinte: la prossima stagione ci regalerà tanto, tantssimo COLORE: dal turchese, all’arancione fino al fucsia anche abbinati con audacia. Protagoniste saranno le tinte metallizzate, ma non più solo l’oro e l’argento: tutti i colori cercano la luce nell’EFFETTO CORMATO. Il vintage rivive del cuoio con effetto anticato e non mancheranno la paglia, la canapa e gli inserti in legno, non solo negli accessori ma anche nei dettagli dei capi di abbigliamento. www.cameramoda.it

1

Creatività in cucina con Stuffer

L’azienda altoatesina rinnova la linea di basi pronte “Stuffer Crea…”, con una nuova pasta sfoglia classica e light, più leggera e con il 30% di grassi in meno, e la pasta brisée, tutte nel comodo formato rotondo da 230 g. Il pack morbido a forma di baguette è originale e pratico: i prodotti sono contraddistinti da due colori diversi. www.stuffer.it

r e p p Sho riball lizzata o il plu n a r pecia t n , o E LIC s ucce, rasi, inc PE DI A

tt Le STAM r ma anche fe , velluti, e s p in p o ra h g s in s esivi , lino, gro organze chiudibusta ad grafia, , ri e etichett a caldo o in se azione: re ti stampa la sua nuova c dicata ai e d ta , n R e E s P nti pre SHOP L L ali, ama A in IB g PLUR y e ori . d li n a e ri tr te a iù clienti p azione e dei m v dell’inno mpedialice.com ta s e .l w w w

Cordenons & Neenah Paper

Neenah Paper ha annunciato un accordo di partnership in esclusiva con Gruppo Cordenons, produttore italiano di carte fini di alta qualità, mirato alla commercializzazione e alla distribuzione di tutte le carte Cordenons negli Stati Uniti e in Canada. www.gruppocordenons.com

40

. . . k c a P imi

dolciss

uò fare la Il pack p omenti tto nei m soprattu lce attesa. La , a z n re diffe ile ella do magici d nnolini, disponib o a rr P u i z d z Torta llo e a rosa, gia galo nei colori ivertente idea re va o d tr i a s n èu che lizzabile un persona endita Chicco, v ce ti is n n u u p nei vo che to creati per il bebé. n e m ti s ati alle otti pens .chicco.com più prod www

3


A Venezia

il Museo del Profumo

Palazzo Mocenigo, sede del Museo del Costume Veneziano, ospita da ottobre 2013 il Museo del Profumo, primo percorso espositivo italiano dedicato alle fragranze. Tra antichi ricettari, boccette e manuali, il Museo valorizza la vocazione millenaria che colloca l’Italia, e in particolare Venezia, tra i custodi della tradizione profumiera mondiale. www.comune.venezia.it

x banner roLL up

FAVINI racconta, in soli 3 minuti con un video, la storia di CRUSH, la prima e unica carta realizzata con gli scarti agro-industriali da cui nasce un prodotto esclusivo destinato al PACKAGING DI LUSSO e alle applicazioni creative. Il video illustra il ciclo di vita e la conseguente trasformazione in carta di uno dei sottoprodotti utilizzati per la realizzazione di CRUSH: gli agrumi. Il video si conclude con la nascita di CRUSH, la carta prodotta sostituendo fino al 15% la cellulosa di albero con 7 materie prime alternative. https://www.youtube.com/watch?feature=player_ detailpage&v=fon44QBZrSQ

L banner

Favini Crush un video racconta la lavorazione della carta

il giu sto spa zio lib era le idee

BIC & Love

Theraphy

Dall’incontro tra due brand di successo come BIC e la “rivoluzione d’amore” promossa da Elio Fiorucci con Love Therapy è nata “Miss BIC Love Therapy”, l’esclusiva collezione, unica e divertente, di accendini pensati per il pubblico femminile che conduce in un mondo fantasioso popolato da allegri e coloratissimi nanetti. www.mybiclighter.com/it/miss‐bic

COM il sito di stampa on line dove la qualità ha il giusto prezzo. RegistRati oRa su www.iprintdifferent.com/bedifferent e avrai uno sconto del 10%* *sconto valido su tutti i prodotti non in promozione

seguici anche su


NEWS

Chips

un pack più funzionale

La carta diventa oggetto di design

In un mondo sempre più digitale, l’autunno 2013 vedrà una particolare collezione nota come Munken Works apparire in esclusiva sugli scaffali della casa editrice tedesca Steidl Verlag, presentando la carta naturale Munken Pure di Arctic Paper in cinque distinte forme, come innovativi oggetti di design: puri; belli; creativi; per designer, amanti della carta e liberi pensatori. http://munkenworks.com

Le McCoy’s nel Regno Unito sono considerate tra le patatine per eccellenza: dal gusto deciso sono state lanciate come ‘’le chips per uomini’’. I pacchetti però hanno la forma classica delle confezioni per patatine, stretti e alti, e le mani degli uomini sono troppo grandi per arrivare fino al fondo. L’agenzia BTL Brands: ha creato un nuovo pack, basso e largo, per contenere la stessa quantità di snack in uno spazio più accessibile. www.btlbrands.com

Setalux per l’editoria d’arte Edizioni 24 Ore Cultura, per la collezione Arti Decorative del XX Secolo, ha scelto come rivestimento della copertina il tessuto Setalux, di Manifattura del Seveso, stampato in offset a 5 colori e impreziosito dai titoli realizzati in serigrafia in rilievo. La preziosa e unica copertina dei volumi Liberty in Italia e Art Nouveau, aiuta il lettore a prendere contatto in modo emozionante con l’arte Italiana e non solo. www.manifatturadelseveso.it

Smarbox, nuovi

logo e cofanetti

Smartbox celebra l’autunno con una ventata di novità: un nuovo logo più emozionale, moderno e tecnologico, che meglio rappresenta la crossmedialità dei prodotti Smartbox. Sono pronti anche i nuovi cofanetti all’insegna dello sport e della buona cucina italiana, quello che ci vuole per vivere i piaceri delle vacanze e del tempo libero tutto l’anno. www.smartbox.com

r e p a P ion

MM Karton goes digital Mayr-Melnhof Karton, primo produttore al mondo di CARTONCINO RICICLATO, in seguito a numerosi test ha stretto una partnership con Xeikon, produttore di tecnologia digitale per la stampa di ETICHETTE E PACKAGING. MM Karton è ora parte del network Aura Xeikon. La collaborazione è orientata a sperimentare la produzione di packaging unendo le rispettive competenze. www.mm-karton.com

fash

ipazione a partec aper m ri p a u P s ppi Fine ione della In occas ra FachPack, Sa modo originale in e tato scia alla fi a presen ggio di fa ine Europe h teriali per imballa rm te l a to i suoi ma nuovo significa creato un un i ha o p d p n a a S D . ”, ito da ale alta e aziend ta costitu “immagin o vestito di car ito, che pesa magnific varie forme. L’ab n manichino u scatole in to montato su Il progetto è . sta 15 kg, è FachPack 2013 Equation. a a lg e to s b o ed esp ato dall’agenzia ww.sappi.com w re c to ta s

42


Acuity Acuity LED LED 1600 1600 Acuity LED LED 1600 1600 Acuity The new standard Acuity LED 1600 The new standard The new new standard standard The in creative print The new standard in creative printin in creative creative print print in creative print The bar has been well and truly raised with the The bar has been well and Thetruly bar raised has been with well theand truly raised with the

TheLED bar1600 has been well and truly raised with the introduction of the Acuity hybrid printer. introduction of the The Acuity introduction LED 1600 hybrid of the Acuity printer. LED 1600with hybrid bar has been well and truly raised theprinter. introduction of the Powered by Fujifilm’s leading printhead andAcuity ink LED 1600 hybrid printer. Powered by Fujifilm’s leading Powered printhead by Fujifilm’s and ink leading printhead and ink introduction of the Acuity LED 1600 hybrid printer. by Fujifilm’s leading technologies previouslyPowered only available in higher end printhead and ink technologies previously technologies only available previously in higher end only available in higher end Powered by Fujifilm’s leading printhead ink end technologies only availableand in higher digital flatbeds, this new LED printer previously will blow you digital flatbeds, thistechnologies new digital LED printer flatbeds, will this blow new you LED printer will blow you previously onlyLED available higher flatbeds, this new printerinwill blowend you away. If you are lookingdigital for one machine to transform away. If you are looking away. forflatbeds, one If you machine youthis are looking looking to transform forprinter one machine machine to transform transform away. If are for one to digital new LED will blow you your business, look no further. your business, look no further. your business, business, look look no no further. your away. If you are looking forfurther. one machine to transform Powered by Fujifilm advanced print technologies. Powered by Fujifilmyour advanced Powered print by technologies. Fujifilm advanced print technologies. technologies. business, no further. Powered bylook Fujifilm advanced print

Powered by Fujifilm advanced print technologies.

POWER POWER TO TO SUCCEED SUCCEED POWER TO TO SUCCEED SUCCEED POWER

POWER TO SUCCEED


lecture...

L’ESPERIENZA EMOZIONALE, VENDE In qualunque sistema di comunicazione esistono sempre almeno due soggetti: il mittente e il ricettore; nel caso della commercializzazione dei prodotti di consumo, il mittente è certamente il brand mentre il ricettore è identificato con il consumatore. Condizione necessaria, ma non sufficiente, è la comunanza di un linguaggio tra i due soggetti: se esiste la condivisione del linguaggio il messaggio viene compreso, in caso contrario il ricettore non comprende e di conseguenza non fa nulla per rispondere. Per fare questo si deve mettere in comunicazione tra loro l’immaginario proprio del consumatore,“sens of comfort” con il messaggio del brand, che evoca ambienti diversi e non sempre altrettanto confortevoli per il consumatore. Esiste comunicazione nel momento in cui il

ANTONIO PROVENZANO

Antonio Provenzano, Direttore Generale della Pasolini Luigi spa, è esperto di comunicazione visiva e di visual merchandising operativo. Da sempre impegnato nella formazione su questa disciplina presso università ed enti formativi, collabora con riviste di settore realizzando articoli e ricerche su visual merchandising e store design. È autore del Best seller “Visual merchandising dal marketing emozionale alla vendita visiva”. antonio.provenzano@sunnycom.it

consumatore riesce almeno in parte a condividere l’ambiente del brand e, scoprendolo favorevole e stupefacente riesce a viverlo sentendosi a proprio agio. Il punto vendita deve pertanto trasformarsi da luogo di acquisto in punto di permanenza sviluppando le sue potenzialità di luogo multi sensoriale. Attraverso tale procedura, il brand può trasferire i propri valori, la propria cultura e valorizzare così uno dei più efficaci mezzi di comunicazione nei confronti del proprio target, cioè lo spazio vendita, instaurando un rapporto forte e una capacità di proporre e anticipare stili di vita. La considerazione diffusa che vi siano motivazioni extraeconomiche alla base dello shopping, porta ad attribuire un forte ruolo all’ambientazione e all’atmosfera che il punto vendita produce.

Il brand può trasferire i propri valori, la propria cultura e per farlo deve mettere in comunicazione tra loro l’immaginario proprio del consumatore con il messaggio che vuole trasmettere.

44


lecture...

LUOGHI E RICORDI La memoria porta a incamerare le percezioni, sia positive sia negative, che diventano così ricordi da utilizzare quando se ne ha la necessità, ne è esempio il ricordo di un luogo nel quale si è stati bene che riaffiora in occasione di un successivo atto d’acquisto. l brand dovrà, in questo senso, seguire un modello comportamentale pro-attivo, cioè dovrà saper gestire e pianificare le conseguenze di eventi che non si sono ancora verificati, per poter sopravvivere in mercati sempre più competitivi. Questo rappresenta il mezzo comunicativo più vicino al consumatore, il reale punto di contatto tra cliente

e brand, esercitato soprattutto a livello fisico e in secondo piano a livello emotivo, secondo un comportamento di avvicinamento al prodotto o al brand che viene sollecitato in modo pervasivo dalla grafica, dal packaging e dal design. All’interno di questo scenario si pone il punto vendita, inteso oggi sempre più come un “point of meeting and permanence”. Per distinguersi e avere successo, è indispensabile poi fornire al cliente l’opportunità di vivere esperienze nuove, accogliendolo in luoghi familiari ed emotivamente coinvolgenti, spazi relazionali e di svago che attira l’attenzione di tutti per la forte personalità di cui godono.


naming

BRAND NAMING: DAL NOME EMERGE IL BRAND IL NOME È REPUTAZIONE, IL NOME È NOTORIETÀ: LUSSO E PRESTIGIO COMINCIANO DAL NOME...

Cosa c’è in un nome? Dalla definizione di dizionario emergono i principali ingredienti sia del brand sia del naming: “Il nome è una parola che designa esseri viventi, oggetti, fatti, concetti, sentimenti ecc.. ma anche prodotti, servizi o società.” Elemento fondamentale, il nome, prima di essere un’indicazione di qualsiasi tipo, è una parola, e quindi un suono. La valutazione del nome inizia dalla sua essenza: la fonetica. Il dizionario propone altre variazioni: da un punto di vista grammaticale, il nome è una parte variabile del discorso, per genere, per numero. Sono ‘nomi’ i sostantivi, gli aggettivi, forme nominali del verbo come l’infinito (sapere), il gerundio (viaggiando), il participio (voluto). Nel caso del sostantivo, il nome è comune (bacio), proprio (Roma), astratto (vergine) o concreto (mela), collettivo (casato) o singolativo (persona). Per la forma, il nome può essere semplice (primo), composto (primadonna), derivato (primizia). Sono numerose le variazioni di nomi da indagare in sede di creatività, e su eventuali classifiche di nomi esistenti. Il nome

BÉATRICE FERRARI

Béatrice Ferrari è la voce più significativa del brand naming in Italia. Laureata in semiotica, comincia la sua pratica a Parigi per sbarcare nel 1989 a Milano e fondare la prima realtà italiana completamente dedicata alla creazione di nomi commerciali della quale è socio e amministratore per 15 anni. Dal 2005 opera come professionista indipendente: offre collaborazioni di tipo strategico e creativo. Nel 2008 lancia il brand Synesia, che identifica un nuovo modo di fare consulenza nel campo del branding, e nel 2009 le giornate di formazione esclusive ‘Brand Naming Day’. info@beatriceferrari.com www.beatriceferrari.com | www.synesia.com

IL BRAN D

DEL ME SE

Hans Wilsdorf, fondatore della Wilsdorf&Davis di Londra, apre un ufficio in Svizzera nel 1908 e lo stesso anno registra il marchio Rolex. La scelta del nome è motivata dalla sua brevità e la sua facilità di pronuncia in numerose lingue. Altri vedono nel nome la fusione delle parole ‘Horlogerie Exquise’. Rolex è un bisillabo dalla sonorità forte e incisiva, dal ritmo lento sulla prima sillaba /ro/ che si chiude bruscamente sulla finale /leks/. Il nome Rolex è oggi simbolo di assoluta eccellenza nel mondo degli orologi da polso.

46

può essere proprio – primo nome o nome di battesimo – per designare individualmente una persona, o nome di famiglia, il ‘cognome’. Anche il brand name può indicare una singola proposta commerciale o un insieme di prodotti o servizi. Il nome può indicare un lignaggio (stirpe o casato): dura nel tempo, evolve e si consolida, così come un brand name può essere erede di decenni di storia. Il nome può essere pseudonimo, soprannome o titolo: un nome sostitutivo a completamento del primo (il Lingotto Fiat, la casa di Cupertino Apple). Il nome è anche associato a reputazione, fama o onore: ‘avere buon nome’, ‘difendere il proprio nome’. Solo un processo temporale porta alla notorietà. La celebrità del nome riguarda personaggi eminenti, autorità e prestigio nel proprio ambiente: un luminare della scienza o della letteratura. E un brand. Infine, in un’accezione più antica, il nome era riferito al moto o alla parola d’ordine: oggi il brand name è una bandiera, un totem in cui si identifica una specifica tribù.


SCATTO DI LUSSO

photo stylist FOTOGRAFIA PROFESSIONALE studio fotografico - archivio fotografico foto artistiche fotografia d’interni - foto di architettura, nautica, sport & moda www.photostylist.it


offerta speciale di abbonamento

campagna abbonamenti sunnycom publishing

in collaborazione con Ti offre in

OMAGGIO, sottoscrivendo un abbonamento

annuale a Comunicando, un abbonamento a del valore di 99,90 € + IVA con cui si può visionare tutto il contenuto del Lezionario Online per 30 gg, 24 ore non-stop. La soluzione ideale per imparare ad usare gli strumenti che usi per lavorare. http://www.teacher-in-a-box.it/lezionario-online

Abbonamento annuale 8 numeri euro 40,00* Compila e invia il modulo via posta a sunnycom publishing srl, via stromboli 18, 20144 milano o via fax al n. 02.43400509 oppure collegati al sito sunnycom alla pagina abbonamenti: abbonamenti.sunnycom.it. Il servizio abbonati è a tua disposizione al numero di telefono 02.48516207 o via email: abbonamenti@sunnycom.it

Abbonamento annuale 8 numeri euro 40,00*

Abbonamento biennale 16 numeri euro 75,00*

Abbonamento promo 1 numero euro 00,00* ((non è un errore!)

I miei dati Azienda ...................................................................................................... Settore ............................................................................................... Nominativo ............................................................................................................................................................................................................. Indirizzo .................................................................................................................................................................................................................. CAP ................................. Città ......................................................................................................................................... Prov. ........................... Tel. ............................................................................................................. Fax ..................................................................................................... e-mail ......................................................................................................... Sito ..................................................................................................... Scelgo di pagare con: assegno assegn o non trasferibile allegato alla presente intestato a: sunnycom publishing srl versamento in C.C.P. n° 31.99.32.07 intestato a: sunnycom publishing srl *Prezzi validi solo per le spedizioni in Italia. Per l’estero l’abbonamento raddoppia. Informativa ai sensi dell’art. 13 d. lgs. 196/2003: i dati sono trattati, con modalità anche informatiche, per l’invio della rivista e per svolgere le attività a ciò connesse. Titolare del trattamento è sunnycom publishing srl, via stromboli, 18 - milano (mi). Ai sensi dell’art. 7, d. lgs 196/2003 è possibile esercitare i relativi diritti fra cui consultare, modificare, aggiornare o cancellare i dati, nonché chiedere elenco completo e aggiornato dei responsabili, rivolgendosi al titolare al succitato indirizzo. Con la compilazione della presente scheda, lei acconsente alla raccolta dei dati forniti e alla loro comunicazione ai nostri partner commerciali, al fine di poter ricevere informazioni e offerte commerciali. In caso di dissenso barri la casella qui a fianco.

abbonamenti.sunnycom.it


Comunicando n. 07/2013  

Brand experience attraverso packaging, design & visualizing

Comunicando n. 07/2013  

Brand experience attraverso packaging, design & visualizing

Advertisement