Page 1

L’AIDO di Ponteranica e Amici di Matteo organizzano

: trofei, coppe e cesti

: borsa alimentare ed inoltre per tutti premi ad estrazione. I partecipanti con età inferiore di anni 16 sono esenti dal pagamento della maggiorazione per i non tesserati. Dichiarazione esenzione IVA. Tali somme sono contributi non soggetti ad I.V.A. a norma dell’Art. 4, Secondo e Sesto periodo -D.P.R.633/72 e sucessive modificazioni. I contributi su indicati, sono finalizzati alla realizzazione della manifestazione oggetto del presente volantino in diretta attuazione agli scopi istituzionali di cui sensi dell’Art. 2 Comma 1 lettera A-B. DLGS 460/97 e del 3° Comma dell’Art. 148 del TUIR.

Portami a casa, leggimi con attenzione ti accorgerai che nella lunga marcia della vita c’è sempre qualcuno disposto ad aiutarti...


Carissimo/a Podista, sono contenta che tu ti stia soffermando su queste mie righe, volevo solo ricordare una persona speciale, a me molto cara. Dopo 18 Trofei, quest' anno voglio presentare a tutti voi Zanissieri Matteo,nato il 1 marzo 1973. Un ragazzo come tanti, con due occhioni verdi, verdi, un carattere buono e dolce, in compagnia sempre allegro. Amava: la vita, la natura, gli animali, il suo lavoro e perfino il servizio militare (nell' aeronautica 1992-1993). Non amava: le discoteche e le acque profonde del lago. Aveva il debole per la sua adorata Mamma. Le sue passioni: per la sua amata Juve, per il grande Vasco Rossi, per le sue moto e per la sua mitica Giulietta marrone. Io ho avuto la Fortuna d incontrarlo nel lontano 1989 e visto la nostra giovane età, ci ritrovammo poi un anno dopo e qui iniziò la nostra breve ma fantastica ed innocente storia d' Amore… Il 24 luglio 1993 una bella serata trascorsa insieme in città alta si trasformò nel peggior incubo possibile ed proprio nel ritorno, in sella alla sua moto fummo i protagonisti di un incidente fatale che separò per sempre le nostre vite. Matteo ebbe la peggio e lo ricoverarono in rianimazione, era gravissimo! Per me solo qualche frattura, una gamba ingessata e l' inizio di un lungo periodo buio. Il giorno dopo, la difficile decisione che mostrò una Famiglia distrutta si dal dolore ma con un Grande Cuore e con molta generosità acconsentirono all' espianto degli organi. Grazie a Matteo, diverse persone ritornarono a una Vita quasi normale e questo fu per me, l' unico spiraglio di luce in quel difficile momento. Con Matteo e la sua famiglia ho conosciuto l' AIDO e proprio per questo, la decisione di dividere con loro la camminata in suo ricordo. Dall' ora, lui diventò il mio Angelo Custode, quello che ogni giorno sento vicino e che mi ha sempre aiutata… A proposito, dieci anni più tardi, nel 2003 mi fu diagnosticato un bruttissimo Cancro al seno (tra l' altro sopra al cuore). Per Me, per Lui e con Lui vicino lottai con tutte le mie forze, con la consapevolezza che se ce l' avessi fatta sarei diventata Messaggera di forza e di coraggio. Grazie a Matteo ed alla Ricerca ho sconfitto questa difficile Battaglia. Iniziai ad avvicinarmi al mondo della Ricerca, capii che c' era ancora Tanto da fare ed iniziai da subito a donare il ricavato della manifestazione di Matteo alla Mario Negri. Ora prima di salutare, volevo Ringraziare di vero cuore per il Grande Lavoro svolto, sia per la preparazione che per tutta la giornata della manifestazione: la mia Famiglia che mi ha sempre sostenuta, il Sindaco di Ponteranica Cristiano Aldegani, tutto l’AIDO di Ponteranica con il Presidente Angelo Locatelli, tutti i Volontari ricchi di idee e dedizione in particolare Omar e tutti quanti Voi che vorrete partecipare a questa mia Grande Gioia… Un grosso abbraccio a tutti e vi aspettiamo Samanta


L'AIDO di Ponteranica nasce nel 1975 con lo scopo di promuovere e diffondere la cultura della donazione e della solidarietà nel nostro paese. Tanto è stato fatto, tante iniziative, tante soddisfazioni e tante conquiste ma c'è ancora molto da fare per poter dare gioia e sorriso a molte persone che in silenzio e con tanta dignità aspettano un trapianto. Il nostro Gruppo Comunale conta quasi 700 iscritti (un numero molto elevato in rapporto alla popolazione) e si pone come uno dei più numerosi della Provincia; questo ci onora e ci sprona a continuare il percorso intrapreso. La camminata, che da 19 anni si ripete sul nostro territorio, vuole ricordare Matteo Zanissieri, morto in un incidente stradale, e vuole ringraziare tutta la sua famiglia per il grande gesto d'amore compiuto verso il prossimo che con la “Donazione degli organi” ha offerto luce e vita a persone sofferenti. In quanto a te Samanta, sua fidanzata, che sei stata con lui fino a quella sera, un “Grazie” infinito per non averlo mai dimenticato e per volerlo ricordare in tutti questi anni con quel “Fantastico Amore”. Come già accennato l'AIDO di Ponteranica da diversi anni collabora con Samanta alla riuscita di questa manifestazione ed è onorata di parteciparvi. Questa 19° edizione, voluta tutta in veste nuova, vuole essere un ringraziamento per l'impegno e la collaborazione di moltissime persone e vuol portare a conoscenza l'atto d'Amore di Matteo non solo sul nostro territorio ma in tutta la Provincia.

aido associazione italiana per la donazione di organi tessuti e cellule

BERGAMO P R E G H I E R A D E L D O N AT O R E

Signore Iddio, Tu che dall'alto vedi le miserie e le sofferenze umane, Tu che hai sacrificato Tuo figlio per la salvezza dell'umanità, Tu che hai fatto l'uomo libero, libera me dall'egoismo e concedimi di rendere ai fratelli sofferenti ciò che Tu mi hai dato.

Fa che una parte di me, dopo la mia morte, renda felici altri esseri colpiti da malattie e bisognosi di trapianti.

Tutti noi pensiamo che il trapianto sia un'eventualità estranea alla nostra vita eppure ciascuno di noi o un nostro caro potrebbe averne bisogno.

come ha fatto Tuo figlio in Croce,

Siamo sicuri che il 29 aprile dall'alto anche Matteo farà con noi “QUÁTER PÁSS SÜRA OL CIEL”

perché possa rendermi utile

Presidente AIDO Ponteranica Angelo Locatelli

Dammi la gioia di donare,

almeno una parte del mio corpo

nel diffondere l'amore, la speranza e la pace. Così sia. Amen


Si ringraziano associazioni e sponsor per la collaborazione

aido con il patrocinio del Comune di Ponteranica

GRUPPO COMUNALE ANTONIO GIULIANI Ponteranica (Bg)


Carobbio degli Angeli (BG) Via Cavalieri di Vittorio Veneto, 28 Casazza (BG) Via Nazionale, 36/B info@thebellspub.it - 3476615680

Pasticceria Alessandro produzione propria

Via Pontesecco, 20 Ponteranica (BG) Tel 035.572167 www.pasticceriaalessandro.eu

I FIORI DEL PARCO AZ. AGRICOLA di CORNAGO GIANLUIGI Via Madonna della Castagna 24030 VALBREMBO (BG) Via Roma 24011 ALME’ (BG)

Ve n d i t a d i r e t t a d e i f i o r i

Te l . 3 4 9 6 9 0 4 2 8 2

EDICOLA MANZONI MICHELANGELO Via De Gaspari Almenno S. Bartolomeo (BG)

Macelleria Putti Clemente Via Ramera, 73 - Ponteranica Tel. 035.572292 - fax 035.2815507 mail:bgpunto@libero.it

Via Fustina, 9 24010 - Ponteranica (BG) Tel. 035 571089


Percorso immerso nel verde del Parco dei Colli di Bergamo, fra boschi e sentieri caratteristici scoprendo grandi valori artistici e culturali con splendida veduta panoramica di grande suggestione.

Partenza e Arrivo

Un grazie particolare per i ristori offerti da: Pagliaroli Amadeo frutta e verdura Villa di Serio (BG)

PONTERANICA (BG) - carrara.pa@tiscali.it

Panificio Barlocco Valtesse (BG)

Belussi Aurelio ambulante Bergamo

Bassanelli Carni e Salumi s.r.l.

Via Petos, 42 24010 - Ponteranica (BG) Seriate (BG) Tel. 035 4128392


1^

R A C M I A I N I M NON COMPETITIVA di 3,5 Km per bambini da 0 a 8 anni accompagnati da genitori e nonni in memoria di Renzo Bonfanti

Renzino per gli amici, Renzo di nome. Legato a Matteo Zanissieri da un' amicizia cominciata nel mondo del lavoro e divenuta concreta e profonda nella vita di tutti i giorni. Nato il 16 agosto 1967 Renzo era riconoscibile ovunque non solo per i suoi occhi azzurri, la sua chioma riccia e voluminosa e quell' inconfondibile fossetta in mezzo al mento ma soprattutto per il suo carattere giocherellone, sempre allegro e positivo. Come Matteo amava la musica del grande Vasco (nonostante fosse stonato), le Alfa, la Juve. Amava il mare e nuotare per ore ed ore. Per non fare torti a nessuno gli piacevano il coniglio della mamma e la polenta della suocera. Adorava tutti i bambini, in particolare i suoi nipoti, che riempiva sempre di baci, abbracci ed affettuosa tenerezza ... sarebbe stato un papà adorabile se avessimo avuto la grazia di poter avere un bimbo tutto nostro... Donare gli organi no è utile solo a chi li riceve ma anche alle famiglie di chi li dona, perché in questo modo oltre all'anima della persona amata continua a vivere anche una parte del suo corpo e questo è un conforto che mi manca tanto...se queste mie riflessioni, a cuore aperto, aiuteranno anche solo uno di voi che state leggendo a prendere decisione di iscrivervi all' AIDO, allora anche la morte di Renzo avrà contribuito ad aiutare qualcuno.

I PAGLIACCI VIRTUALI COLORERANNO LA GIORNATA con tante fantastiche sorprese!

COLDIRETTI per la gioia di grandi e piccini piccola fattoria dal vivo


boff ygraph.it

PUBBLICITÀ&STAMPA

Via Torre d’oro, 7 - 24011 Almè (BG) / boffygraph@gmail.com Boffelli Cristian Cell. 338.8659564 Tel. 035.636264 Boffy Graph diventa nostro fans

3,5

19 trofeo matteo zanissieri 2012  

19 trofeo matteo zanissieri 2012

Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you