Page 1

Speciale India @SpecialeIndia

N

SIDE

ATT

E

Segui lo speciale anche su

IONE NZ

SO

a cura della redazione

SPECIALE

13-15 novembre 2013

CIAL

I

India

La campagna “Find what you seek”, messa in campo dall’ente del turismo indiano sotto il brand di Incredible India, procede a passi spediti. «Oltre che sul segmento culturale, nostro tradizionale punto di forza - spiega il direttore per l’Italia dell’ente del turismo indiano, Chilka Gangadhar – ci stiamo concentrando sui segmenti avventura, wellness, Mice, vacanze ecologiche, crociere sui fiumi». Una parte della promozione riguarda poi alcune aree meno sfruttate e conosciute, come quella del Nord-est o le regioni himalayane». Nel periodo gennaio-agosto 2013, i turisti stranieri che hanno scelto l’India sono stati 4,3 milioni, il 3,6% in più rispetto al 2012. I visitatori italiani, che nel 2012 hanno sfiorato le 99 mila unità, presentano ampi margini di crescita e per incentivarne l’aumento Gangadhar utilizzerà tutti gli strumenti a sua disposizione: «Il mio compito principale è quello di formare gli agenti di viaggio e gli operatori di settore organizzando seminari, workshop e roadshow riservati al trade. Siamo aperti a ogni forma di collaborazione con operatori e agenti di viaggio per promuovere la destinazione India. A questa sinergia si affianca l’apporto garantito da internet e dai social media, che sono strumenti indispensabili per veicolare le informazioni a un pubblico sempre più ampio. In quest’ottica, il ministero del turismo indiano ha messo a punto un sito web rinnovato, con link diretti all’India association of tour operator, alle compagnie aeree e alle strutture alberghiere». Dopo Ttg Incontri, Indiatourism prende parte a Btc e alla Bit e sarà presente anche a Salonicco, in Grecia, in occasione di Philoxenia (21-24 novembre 2013).

KING HOLIDAYS +30%

Incremento vendite India 2013 sul 2012

Sei

Tour programmati da catalogo

L’operatore Telefono booking: 06 36210300 e-mail: Booking@ booking@kingholidays.it

Prodotto di punta Tour di 8 giorni Moghul e Maharaja con partenze su base individuale tutti i giorni: una settimana p e r e n t r a r e i n c o n t a tt o c o n l a d e s t i n a z i one, visitando Delhi, Jaipur e Agra con il celebre Taj Mahal.

Qual è l’andamento delle prenotazioni? «La destinazione è entrata ufficialmente nella programmazione da catalogo solo nel 2012 - spiega Giancarlo Brunamonti, outgoing division manager di King Holidays -: dopo un anno di assestamento, nel 2013 abbiamo ottenuto i primi importanti risultati dalla vendita al dettaglio, complice anche il successo del tour che abbiamo organizzato in occasione del Maha Kumbh Mela tra gennaio e febbraio». La novità di prodotto? «In realtà la destinazione non è più una new entry, avendo già dato vita a gruppi e operazioni extra catalogo e questo ci ha permesso di offrire sul mercato un know how consolidato, forte anche della nostra collaborazione costante con alcuni progetti in loco, come l’istituto Prema Vasam che accoglie orfani e portatori di handicap. Diamo anche la possibilità, a chi lo desidera, di visitare il centro nell’ottica di

un’adozione a distanza, o di svolgere un periodo di volontariato presso la struttura: abbiamo sempre bisogno di aiuto! Chiaramente questa attività non rientra nelle nostre strategie di marketing e non si trova sui cataloghi, ma è un’esperienza intensa, estremamente forte». Tornando invece alla programmazione, nella prossima edizione della brochure Asia e Medio Oriente, in uscita entro gennaio, «verrà proposto un nuovo tour di una settimana in Kerala, la zona più dolce dell’India, con estensioni mare e ayurveda, come resterà invariato il circuito di 11 giorni nell’India del Sud e i programmi dedicati al Rajasthan e al nord del Paese».

Il plus Know-how consolidato, varietà di circuiti, tour tematici e quote accessorie tra le più basse sul mercato.

21


Quotidiano

13-15 novembre 2013

www.travelquotidiano.com

Speciale India VIAGGINDIA

ENTOUR +10-11%

Prodotto di punta

Prenotazioni nel 2013

Holi

Viaggio ad hoc per la Festa dei colori

L’operatore Telefono booking: 800-131001 e-mail: kesar@viaggindia.it

Prodotto di punta I viaggi più richiesti sono quelli attraverso il Rajasthan, il Sud dell’India e India e Nepal.

Qual è l’andamento delle prenotazioni? «Quest’anno registriamo un incremento delle prenotazioni nell’ordine del 1011% rispetto al 2012 - dichiara Kesar Singh, managing director di Viaggindia -. In particolare, notiamo una crescita delle conferme per il segmento dei viaggi di nozze». La novità di prodotto? «All’interno della programmazione classica di Viaggindia, che offre un panorama completo del Paese, mi fa piacere sottolineare il tour di gruppo messo in calendario in occasione della festa dei colori “Holi” il 4 marzo 2014, con Swiss/Qatar Airways. L’itinerario, che include tappe nelle destinazioni di maggiore richiamo e fascino, da Delhi ad Agra, da Chambal a Jaipur, prevede poi di assistere alla festa nella località di Bardana, che ri-

L’operatore chiama viaggiatori da tutto il mondo proprio in occasione di questa importantericorrenza».

Telefono booking: 06 58332323 e-mail commerciale@entour.it

Il plus Assistenza aeroportuale ad ogni singolo cliente, con la partenza dai principali aeroporti italiani; assistenza alle adv 24 ore al giorno per la progettazione/programmazione del viaggio. Tariffe nette dei servizi a terra/voli internazionali su richiesta.

Qual è l’andamento delle prenotazioni? «L’andamento delle prenotazioni è stato ottimo nel 2013 - dichiara Enzo Martino, direttore commerciale di Entour -. In particolare in aprile, maggio e settembre, con gruppi e minigruppi ad hoc nel Nord dell’India e in Rajasthan. Negli ultimi due anni l’India per noi è cresciuta di oltre il 30%, il che ci ha spinto a un sempre più efficace sostegno della destinazione, anche con iniziative mirate, come incontri e presentazioni degli itinerari in catalogo e un famtrip realizzato in ottobre per i nostri punti vendita con incontri in loco e visite alle strutture alberghiere».

+30%

Crescita India in due anni

Catalogo

Nuova brochure cartacea sull’India

Il plus «Le nostre attenzioni che vanno dal kit viaggio, al materiale, ai piccoli omaggi in loco, all’utilizzo di strutture alberghiere di ottimo livello».

I l c l a s s i c o t o u r d e l R ajasthan, che Entour ha proposto con uno s v i l u p p o m o l t o i n t er e s s a n t e , c h e c o nsente di ottimizzare al meglio le visite e il costo complessivo del pacchetto. La novità di prodotto? «Sull’onda del successo che la destinazione ha riscosso tra i prodotti Entour online, abbiamo deciso di realizzare un catalogo India cartaceo, con gli itinerari classici e di maggior successo come: Il Triangolo d’oro, Il Rajasthan, India del Nord con Varanasi, L’India del Sud. I programmi prevedono validissime strutture alberghiere 4 stelle superiore/5stelle, accuratamente selezionate, che permettono di offrire quotazioni competitive. Così l’India di Entour entra di diritto tra le mete di successo insieme ai classici Russia - Scandinavia e Turchia. Entour, inoltre è in grado di realizzare interessanti proposte di tour nella stessa area geografica che vanno da India e Bhutan allo Sri Lanka e alla Birmania. Ci auguriamo che il 2014 riesca a mantenere le buone premesse».

PER SAPERNE DI PIU’...

S

i registra «un buon andamento delle prenotazioni per l’India dice Domitilla Conti, product manager India di Viaggi dell’Elefante -, in particolare per i gruppi, che rispetto ad ottobre dello scorso anno, sono aumentati del +40%; bene anche gli individuali, per i quali abbiamo un incremento del 15%. Le nostre novità di prodotto sono il viaggio “Sulle Orme di Budda”, percorso nell’India insolita attraverso i luoghi simbolo del buddismo, dall’illuminazione al primo sermone e al primo concilio, fino a Calcutta, il cui museo è il capolavoro dell’arte buddista. La partenza del 16 novembre permette di assistere alla più grande Fiera del bestiame, a Sonepur. C’è poi il “Viaggio in Nepal”, dedicato a questo spettacolare Paese disteso ai piedi delle vette dell’Himalaya, terra di paesaggi straordinari e antichi templi. Si visita anche il Parco nazionale di Royal Chitwan, ove si esplora la giungla subtropicale, si compie un safari a dorso di elefante, sulle tracce della tigre del Bengala. Capodanno in India: Per chi vuole brindare al nuovo anno in India, abbiamo diverse partenze il 26, 27, 28 dicembre; ad esempio “Introduzione all’India”, 10 giorni, da 2.185

22

T euro a persona (partenze 26 e 28 dicembre 2013).

S

oddisfazione per l’andamento delle prenotazioni «dell’autunno e molto ottimisti per il periodo di fine anno – dichiara Maurizio Levi, titolare de I Viaggi di Maurizio Levi anche se, purtroppo, gli italiani prenotano sempre molto sotto data. Quest’anno le prenotazioni stanno andando molto bene nei vari paesi del Sud-est asiatico - Cambogia, Vietnam, Laos e Birmania - e abbastanza bene per India, Bangladesh e Ceylon. Abbiamo degli ottimi riscontri per le aree più caratteristiche e “selvagge” del paese (Orissa, Bihar, Gujarat), come è nel nostro stile di viaggio, e risultati che si allineano sulla base dei numeri degli anni scorsi sulle aree più “classiche”, dove operano moltissimi competitor (Rajasthan, Kerala). Abbiamo rilanciato l’interessante viaggio in Orissa che avevamo sospeso l’anno scorso, dopo molti anni di programmazione, per la mancanza di sicurezza dell’area. Poi proponiamo un Rajasthan insolito, tutto in fuoristrada e in piccoli gruppi, visitando i villaggi nel deserto di Thar e alcune zone archeologiche al di fuori dei circuiti classici. Infine, per l’itinerario in Madhya Pradesh “Progetto tigre” sono migliorati nettamente i prezzi dei servizi locali e possiamo offrire questa straordinaria esperienza a un prezzo accessibile a tutti».

rend «molto positivo» per il Tucano Viaggi: «Grazie alla promozione che realizziamo anche in collaborazione con l’ente del turismo, il fatturato cresce del 15% spiega Willy Fassio, titolare del to -. A fine novembre, negli spazi del Museo Minguzzi di Milano, verranno presentati due tour: “Le tigri e gli elefanti” in Madhya Pradesh e Kerala, con partenza a febbraio, i viaggiatori saranno accompagnati dal fotografo Giancarlo Majocchi che svolgerà un workshop di reportage fotografico mentre a marzo Marco Restelli, giornalista e indianista, accompagna il nostro itinerario “Gujarat, il grande pellegrinaggio giainista ai templi di Palitana”. Il 9 dicembre, presso Il Tucano Concept Store di Torino, presenteremo il nostro viaggioricerca in Madhya Pradesh. Prosegue, inoltre, la collaborazione con il Mao, Museo d’Arte Orientale di Torino».

L

e vendite di Viaggidea per quanto riguarda la destinazione India «sono in linea con quelle del passato anno fino al mese di ottobre – spiega il responsabile programmazione India di Viaggidea, Bruno Sgobba -. Per i mesi di novembre, dicembre e gennaio si inizia a sentire la mancanza del volo di Jet Airways, che fino a febbraio ha collegato Milano Malpensa con Delhi. Per quanto riguarda le novità, nell’attuale edizione

del catalogo non ci sono prodotti nuovi. Vengono riconfermati i tour Voyager, con i medesimi programmi. Abbiamo poi provveduto a sostituire due alberghi dove soggiornano i nostri clienti durante il tour».

C

rescita costante delle richieste per l’India di Mistral Tour: «Nei primi nove mesi dell’anno registriamo un +4% di passeggeri e un +6% nella spesa media a pratica. Riteniamo che questo trend troverà riscontro anche nei primi mesi del 2014, grazie anche al successo che nuovi prodotti lanciati da quest’estate sul mercato stanno riscuotendo, come ad esempio gli affascinanti itinerari “in libertà” che offrono un modo di viaggiare giovane e in autonomia, ma che garantisce tutti i principali servizi di viaggio a prezzi estremamente competitivi. Il punto di forza di Mistral Tour sono senz’altro i tour di gruppo in esclusiva assoluta sul mercato e con guida in italiano, che occupano una buona parte del catalogo. Grande novità le promozioni Single Friendly, per chi viaggia da solo e che prevede una riduzione di 100 euro sul supplemento camera singola e la formula Companion rivolta al compagno di camera con una riduzione fissa di 200 euro per nucleo familiare. Le promozioni sono valide per prenotazioni viaggi da catalogo dal 1° gennaio al 31 marzo 2014».


speciale-india-13-15112013  
Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you