Issuu on Google+

Emirati Arabi e Oman

a cura della redazione

SPECIALE

12 ottobre 2012

+8%

Turisti italiani a Dubai gen-giu 2012/2011

+20%

Arrivi italiani in Oman 1° trim. 2012/2011

15.179 Arrivi italiani Oman

nel 2011 (+77% sul 2010)

+15%

Arrivi italiani Abu Dhabi gen-ago 2012/2011

Emirati Arabi e Oman, destinazioni che fino a pochi anni fa non avevano l’appeal odierno. Investimenti miliardari, marketing accorto e aggressivo, finanza e real estate di rango hanno attirato un’attenzione spasmodica verso quest’area di mondo che solo negli anni ’60 non esisteva quasi nella mappa del turismo. Poi l’epopea delle compagnie aeree, affermtesi come le migliori al mondo con una crescita impressionante: Emirates, Qatar Airways, Etihad e a seguire Oman Air, con aeroporti moderni e collegamenti far & beyond di tutto rispetto. Dubai fu il primo esperimento, ben riuscito, con le stravaganze poi apprezzate da tutto il mondo e non finisce di stupire…Jumeira beach, il Burj al Arab, le isole The Palm, the World…e l’ultima, la Burj Khalifa. Il Dipartimento per il turismo commercio e marketing di Dubai (Dtcm) ha reso noto proprio in questi giorni le cifre relative al primo semestre 2012 da cui emerge la conferma del fascino di Dubai, che ha superato ampiamente i 5 milioni di visitatori. I turisti italiani tra gennaio e giugno sono aumentati dell’8% rispetto al 2011. L’Italia si conferma quindi tra i “top-market” per Dubai con un numero di ospiti negli alberghi che ha raggiunto quota 62 mila 351 unità.

puntamento di Formula 1 Etihad Airways Abu Dhabi Grand Prix e Abu Dhabi Art. Quanto alle attrazioni a dicembre sarà lanciata la prossima grande novità, lo Yas Waterworld Aqua Park, che sta già suscitando l’attenzione internazionale. L’Italia, da parte sua, ha registrato un +15% da gennaio a agosto 2012 con 23 mila 279 arrivi, mentre nel solo mese di agosto il turismo dal nostro Paese ha visto un aumento del 43% con 2 mila 504 arrivi. La durata media dei soggiorni è scesa complessivamente del 5% e si attesta ora sui 2,83 giorni, ma l’Italia la fa da padrona qui, con una media soggiorno pari a 5,61 giorni (dati 2012). E si moltiplicano le iniziative da parte dei to italiani per proporre le destinazioni emiratine. Dallo scorso anno il tour operator Nicolaus propone Dubai e Abu Dhabi attraverso il brand Raro che in questi mesi ha visto crescere la richiesta della destinazione soprattutto per i viaggi di nozze e lo stop over. Il tour operator I Viaggi di Atlantide dalla prossima stagione programmerà Dubai come nuova meta lungo raggio e Viaggidea ha aggiunto Abu Dhabi al proprio prodotto.

L’Oman, a due anni dall’apertura dell’Ufficio del turismo del Sultanato in Italia, ci vede quarto mercato europeo dopo la Gran Bretagna, la Germania e la Francia. La crescita dei flussi turistici italiani nel corso dell’ultimo anno è stata sbalorditiva, favorita dal volo diretto Oman Air, operativo dallo scorso giugno: nel 2011 gli arrivi italiani in Oman sono saliti a 15 mila 179, registrando un incremento del +77%, e anche i primi mesi di quest’anno mantengono il trend positivo, con una crescita del 20% nel primo trimestre. Non ultimo l’emirato principe, il capofila dei magnifici sette, Abu Dhabi, che si avvia a centrare i 2 milioni 300 mila arrivi preventivati per il 2012. I dati appena rilasciati dall’Abu Dhabi Tourism & Culture Authority (Tca Abu Dhabi) mostrano un incremento degli arrivi del 15% nei primi otto mesi dell’anno rispetto al 2011. Da gennaio ad agosto, l’emirato ha accolto un milione 551 mila 888 turisti nelle sue oltre 130 strutture alberghiere per un totale di 4 milioni 393 mila 820 notti (+10% anno su anno) generando una revenue totale pari a 2 miliardi 800 milioni di dirham (quasi 593 milioni di euro), +3% rispetto al 2011. Qui contano gli eventi come la EidFest Abu Dhabi, l’ap-

11


Quotidiano

12 ottobre 2012

www.travelquotidiano.com

Speciale Emirati Arabi e Oman ORIGINALTOUR

HOTELPLAN ITALIA Il plus Da anni sulla destinazione, massima professionalità e conoscenza del prodotto. Agli accordi e partnership con le strutture alberghiere ci rendono competitivi, mantenendo una proposta di qualità.

L’operatore Telefono booking: 06 88643905 e-mail info@viaggisub.it

Raddoppia

Il numero di pax e prenotazioni

Oltre 7000

Passeggeri in Oman

Prodotto di punta Le partenze garantite i n i t a l i a n o , o l t r e 1 6 i t in e r a r i p e r p o t e r v i s itare ogni area del P a e s e , e l ' e l e v a t a q u alità del prodotto.

Qual è l’andamento delle prenotazioni? «Il periodo invernale e primaverile ha visto incrementare le richieste e le partenze per l’Oman - dichiara Luciano Paparelli, titolare Originaltour -, abbiamo riscontrato una leggera flessione durante il periodo estivo, dovuto anche al Ramadan che appunto è caduto nel mese di agosto. Dalla fine dell’estate, le richieste sono notevolmente aumentate, sia come gruppi che come individuali». La novità di prodotto? «Originaltour è specializzato sull’Oman da 13 anni, leader nel mercato e dallo scorso anno abbiamo nostro personale residente a Muscat che garantisce una costante assistenza a tutti i nostri clienti: siamo gli unici a poter offrire questo servizio, grazie alla profonda conoscenza della destinazione da parte di tutto il nostro personale. Originaltour propone oltre 16 itinerari tailor

made sull’Oman, dal semplice soggiorno al viaggioavventura, utilizzando sempre i migliori mezzi di trasporto, oltre che a guide ed autisti professionali. La principale novità sono le partenze garantite in lingua italiana, con partenza ogni domenica per la gran parte del periodo invernale ed è in fase di studio anche per il prossimo agosto 2013. Originaltour è l’unico to a prevedere programmi speciali per chi vuole visitare l’Oman anche nel periodo estivo, con itinerari appositamente realizzati tenendo conto delle condizioni climatiche.

L’operatore Telefono booking: 02 721361 e-mail www.hotelplan.it

Obiettivi

Raggiunti sull’Oman

Dubai-Abu Dhabi Trend in linea con le aspettative

Il plus

Prodotto di punta

La conoscenza capillare della destinazione, partenze garantite in lingua italiana, utilizzo di mezzi/guide professionali, forza contrattuale, ufficio esclusivo anche a Salalah.

A t l a n t i s T h e P a l m D ub a i , i d e a l e p e r l e f a m iglie ma che vendiamo m o l t o b e n e a d u n t a rg e t t r a s v e r s a l e . A rmani Hotel Dubai, specie per i soggiorni brevi di 3, 4 giorni.

Qual è l’andamento delle prenotazioni? «Gli emirati e l’Oman si confermano destinazioni di punta, trainanti e di forte appeal – dichiara Barbara Ambrosini, contract manager Hotelplan Italia -. Abu Dhabi e Dubai segnano un +10% rispetto allo scorso anno, così come l’Oman è in crescita del 25%, tuttavia sarà fondamentale la performance dei prossimi mesi, specie di fine anno soprattutto per Abu Dhabi e Dubai. Complice dei buoni numeri anche il trend di agosto con un +10-12% sul 2011: per quanto non rappresenti la stagione ideale per visitare queste mete, gli italiani storicamente viag-

giano in questo periodo, del resto riusciamo a proporre delle tariffe vantaggiose, con una riduzione del 3040% sul costo degli hotel». La novità di prodotto? «Innanzitutto per la prima volta abbiamo pubblicato, a maggio 2012, un catalogo Hotelplan dedicato alla destinazione, “Civiltà arabe e Dubai”, cui va ad aggiungersi il “Go Dubai”, valido dall’1 ottobre 2012 al 31 maggio 2013 (ad esclusione dell’altissima stagione). Infatti, grazie ad un accordo con Emirates offriamo delle tariffe speciali, ad esempio un soggiorno di 4 notti in strutture 4 stelle, più volo – da Milano o Venezia - e trasferimenti a 650 euro persona. Puntiamo anche sul mass market, attraverso accordi con catene o strutture singole di 3 e 4 stelle. Abbiamo rivisto la programmazione del tour sull’Oman, dove proponiamo itinerari à la carte a prezzi competitivi».

IDEE PER VIAGGIARE

L’operatore Telefono booking: 06 52098350 e-mail preventivi@ ideeperviaggiare.it

Crescita

A due cifre nonostante la crisi

Quattro

Operazioni di brand awareness fra il 2011 e il 2012

Prodotto di punta D u b a i c o n t i n u a a t enere saldamente la p r i m a p o s i z i o n e . A umenta la richiesta per Abu Dhabi e Oman, c o m e d e l r e s t o a v evamo previsto, per cui ci siamo attrezzati per tempo.

12

Qual è l’andamento delle prenotazioni? «Dubai è la meta su cui siamo leader indiscussi, il nostro cavallo di battaglia spiega Tiziana Spila, team manager delle destinazioni di Idee per Viaggiare -, in costante crescita a due cifre ed è la destinazione più gettonata, sia per brevi soggiorni sia per viaggi più lunghi. Ormai da tempo programmiamo anche l’Oman, paese straordinario dove proponiamo tour e soggiorni mare, di media e lunga durata. “Last but not least” Abu Dhabi, su cui l’interesse da parte degli italiani è crescente. Fra l’altro, quest’ultima destinazione è quella maggiormente lanciata verso un grandissimo sviluppo nell’immediato futuro ed è per noi una grande scommessa, in parte già vinta». La novità di prodotto? «Nel 2012 abbiamo dato vita ad un accordo commerciale con Royal Caribbean per la promozione e commercializzazione di programmi combinati “Cro-

ciera da Dubai di 7 notti con la Brilliance of the Seas, inoltre continuiamo con viaggi in occasione di eventi speciali in calendario a Dubai e Abu Dhabi (come la Formula Uno e i concerti di grandi artisti internazionali) per i quali predisponiamo viaggi ad hoc. Sottolineo che gli Emirati, Dubai in testa, sono divenuti meta di viaggi di nozze e destinazioni molto ambite anche dai giovani».

Il plus Siamo costantemente vicini alla rete distributiva, gli adv sono nostri partner preziosi, che teniamo al corrente delle novità attraverso roadshow, seminari ed eventi mirati, insieme ai nostri partner. Su tutti spicca la nostra UnConvention per adv e un megaevento a Rimini.


Quotidiano www.travelquotidiano.com

12 ottobre 2012

Speciale Emirati Arabi e Oman GRUPPO ALPITOUR div. premium

I VIAGGI DI MAURIZIO LEVI Il plus

L’operatore

Stop in Abu Dhabi

Novità 2012 in collaborazione con Etihad Airways

45

Camere in allotment tutti i giorni

2013

Prospettive positive

Prodotto di punta Atlantis The Palm e H i l t o n J u m e i r a h , r ispettivamente su Palm J u m e i r a h e s u l l a s p i a gg i a d i J u m e i r a h , s i a ttestano come i best seller Viaggidea per il marcato italiano.

Qual è l’andamento delle prenotazioni? «L’andamento delle vendite - spiega Fabiola Ameli, responsabile prodotto Africa e Medio Oriente per la divisione Premium di Alpitour - è in crescita rispetto allo scorso anno e sembrano ottimi, anche, i segnali per il 2013». La novità di prodotto? «Con l’uscita del nuovo catalogo Emirati Arabi e Oman, Viaggidea amplia la programmazione “Stop in Dubai”, con i due nuovi nati della catena Jumeirah: il Jumeirah Creek Side e il Jumeirah Zabeel Saray. L’offerta, esclusiva, prevede per tutto l’anno un 3=2 e 4=6 in entrambi. Il Jumeirah Zabeel Saray è situato sull’isola artificiale di Palm Jumeirah. I sontuosi interni si ispirano a palazzi del periodo ottomano. Il resort dispone di 405 camere e 38 suite, tutte con vista sul mare. Il Jumeirah CreekSide sorge sulle sponde del

Creek, punto d’incontro tra la città dei grattacieli e il tradizionale porto arabo, a soli 7 chilometri dall’aeroporto. L’hotel è dotato di navetta gratuita per il Dubai Mall e per la spiaggia del Jumeirah Beach Hotel e Madinat Jumeirah, oltre a includere l’accesso alla spiaggia negli hotel menzionati. Novità assoluta del 2012 è la nuova offerta Stop in Abu Dhabi. Operata in collaborazione Etihad Airways, prevede per tutto l’anno un 3=2 e 4=6 presso lo Sheraton Abu Dhabi, posizionato sulla corniche».

Il plus Offerte speciali dedicate ed esclusive; ampia disponibilità di camere su tutte le strutture della programmazione.

L’operatore Telefono booking: 02 34934528 e-mail info@ deserti-viaggilevi.it

60% Concretizzazione preventivi Oman da parte delle adv

10

Anni di esperienza su Oman e Penisola arabica

Qual è l’andamento delle prenotazioni? «Proponiamo viaggi in Oman e nella Penisola arabica da ben 10 anni - spiega Fabio Scalzo, marketing manager de I Viaggi di Maurizio Levi - e con enorme successo, così come conferma il numero di agenzie che hanno affidato i loro clienti alla nostra esperienza. Siamo stati tra i primi operatori europei a proporre viaggi off-road nell’allora sconosciuto sultanato omanita. Pertanto il nostro biglietto da visita è l’esperienza, proponendoci come specialisti di questa destinazione e con tre itinerari di durata e tipologia diverse. Anche ora che l’of-

Prodotto di punta T r e i t i n e r a r i i n f u o r istrada: il più richiesto è quello di 9 giorni nel nord del Paese, che entra nel cuore delle Wahiba Sands, con tre semplici pernottamenti in tenda igloo.

4WINDS

La prima completa guida turistica in italiano sull’Oman e gli Emirati Arabi è stata scritta da Maurizio Levi e dalla nostra collega Carla Piazza; profonda e integrale conoscenza dei luoghi. Consulenza; piena fiducia da parte delle agenzie; taglio culturale del viaggio. ferta globale è più varia, sono sempre più i viaggiatori che chiedono in agenzia di prenotare con noi». La novità di prodotto? «E’ difficile apportare delle grandi novità a un prodotto ormai consolidato. Ma l’attenzione posta alle infinite variabili che determinano il prodotto stesso ci invita spontaneamente a delle piccole novità. Un continuo aggiornamento su ciò che succede nel Paese (nuove strutture alberghiere, condizioni di strade e piste, accesso a nuovi siti) e la volontà di migliorarci costantemente nell’offerta dei servizi sono le nostre regole d’oro. Grazie a questo monitoraggio, avvalendoci di un ottimo partner in loco e alle valutazioni sui vettori aerei, la cui offerta varia di anno in anno, garantiamo un impegno continuo nel rendere sempre migliori i nostri itinerari».

ATITUR Il plus L’estrema elasticità e chiarezza nella preparazione delle quotazioni.

L’operatore Telefono booking: 06 7024406 e-mail info@4winds.it

Self drive tour

Protagonisti dell’offerta 2013

Dubai

Prossimo inserimento nella programmazione

Prodotto di punta La partenza garantita "Oman più autentico", un viaggio individuale da 5 giorni, 4 notti in strutture 4 stelle, con possibile estensione m a r e o t o u r s u r i c h i esta.

Qual è l’andamento delle prenotazioni? «Gratificante. Considerando che l’anno scorso non pianificavamo la destinazione e l’abbiamo inserita solo un paio di mesi fa, ci riteniamo più che soddisfatti - spiega Andrea Fenili, direttore programmazione Medio Oriente 4Winds -. Visti i risultati positivi, abbiamo inoltre deciso che a breve inizieremo a programmare pure Dubai». La novità di prodotto? «Avendo da poco iniziato a lavorare sulla destinazione, la nostra programmazione è in continua evoluzione.

L’operatore Cerchiamo di pianificare il più alto numero di partenze garantite possibili, utilizzando diversi fornitori di servizio, tutti selezionati, e compagnie aeree. Per organizzare al meglio la nostra offerta abbiamo effettuato più sopralluoghi e studiato bene tutte le possibilità offerte dal sultanato. Certamente nel 2013 daremo moltissimo rilievo ai self drive tour, una grande novità per il mercato, visto che sono in pochi a proporli. Questi itinerari sono sicuramente un prodotto che ci caratterizza molto. Un esempio della nostra offerta è il tour “Oman più autentico” che proponiamo anche in associazione a pre o post estensioni in tutta la penisola arabica, dalla penisola di Musandam alle spiagge, fino al lusso di Dubai o al deserto arabico più profondo, aspro e suggestivo».

Telefono booking: 02 30412944 e-mail lungoraggio@ atitur.com

110

Passeggeri Oman gen-apr 2012

40-50

Stima passeggeri ott-nov 2012

Prodotto di punta I l p r o d o t t o p i ù v e nduto è stato il tour c l a s s i c o ; o r a p u ntiamo a far conoscere l’Oman come paese aperto, sicuro, con o t t i m o l i v e l l o d i i n f r as t r u t t u r e , d o v e m u oversi autonomamente e p r e n o t a r e u n v i a ggio su misura.

Qual è l’andamento delle prenotazioni? «Atitur ha proposto la destinazione Oman (gli Emirati solo come estensione) per la prima volta quest’anno – afferma Luisa Cavalli, direttore commerciale Egocentro -. Sapevamo che era/è una destinazione di nicchia con numeri bassi, ma siamo stati sorpresi per l’interesse e il positivo andamento delle vendite che ci ha permesso di consolidare tutte le date di partenze proposte sul tour “Il meglio dell’Oman” e vendere anche dei viaggi combinati con Zanzibar e il Nord del Paese. Naturalmente questo prelude un ulteriore impegno, visti i risultati». La novità di prodotto? «Ci sarà un ampliamento delle proposte tour, sempre con partenze garantite e guida di lingua italiana, al già menzionato “Il meglio dell’Oman”, cui verranno affiancati: circuiti in 4x4 con alcuni pernottamenti nel deserto; circuiti con fine tour nella regione sud del Dhofar, con possibilità di

aggiungere soggiorno mare a Salalah; circuiti che includeranno la penisola di Musandam, a nord del paese, denominata “la norvegia araba” per i suoi fiordi e le isole. Inoltre verrà ampliata l’offerta “mare” anche nella regione di Muscat. Il tutto sempre in stile Atitur, con possibilità per il cliente sia di scegliere il pacchetto standard, sia di crearsi il “suo” viaggio sia per durata che per itinerario e tipologia di servizi».

Il plus In questo primo anno, riteniamo che i punti di forza siano stati: la partenza garantita, la guida di lingua italiana e un ottimo rapporto qualità/prezzo.

13


Quotidiano

12 giugno 2012

www.travelquotidiano.com

Speciale Emirati Arabi e Oman VIAGGI DELL’ELEFANTE

IL TUCANO VIAGGI RICERCA Il plus

L’operatore e-mail m.oriente@ viaggidellelefante.it

+32%

Fatturato Oman 2012/2011

+26%

Crescita passeggeri

Prodotto di punta Combinazione di mini tour con estensione al mare, principalmente su base individuale e fascia alta di mercato.

14

Qual è l’andamento delle prenotazioni? «Per quanto riguarda la destinazione Oman rileviamo un andamento molto positivo: registriamo, infatti, un incremento di circa il 60% per le prenotazioni e del 32% in merito al volume d’affari rispetto all’anno 2011 – dichiara Basem El Fatairy, product manager Medio Oriente Viaggi dell’Elefante -. Per quanto riguarda il prodotto Emirati Arabi è ancora molto richiesto, soprattutto per quanto riguarda Dubai. Rileviamo in particolare un traffico collegato prevalentemente agli stop over per viaggi verso India ed Estremo Oriente oppure le Maldive». La novità di prodotto? «La principale novità relativa al prodotto Oman Viaggi dell’Elefante riguarda l’inserimento nel secondo itinerario della nostra programmazione “Fortezze e villaggi” del pernotta-

L’operatore mento nel campo tendato a Whiba Sands. Evidenziamo, inoltre, la preferenza per quest’anno ad utilizzare la compagnia aerea Turkish Airlines, che ci permette di far volare i nostri clienti partendo dalle principali città italiane. Per quanto riguarda Dubai, a partire da aprile 2013, inseriremo nella nostra programmazione il nuovo Conrad a Dubai City».

Il plus La personalizzazione e i programmi tailor made

Telefono booking: 011 5617.061 e-mail info@ tucanoviaggi.com

300

Previsione passeggeri, tra individuali e piccoli gruppi

Rub Al Khali

Alla scoperta del “Quarto vuoto”

Prodotto di punta Il tour classico "Tra mare e deserto", 8 giorni dalle montagne più alte della penisola arabica al deserto, tra f o r t i , v i l l a g g i e c o n c l usione sulla splendida costa.

Qual è l’andamento delle prenotazioni? «Le prenotazioni risentono delle criticità politiche e sociali che hanno colpito il mondo arabo lo scorso anno, segnando un andamento altalenante – spiega Willy Fassio, titolare de Il Tucano Viaggi Ricerca -. Tuttavia l’Oman è la destinazione che subisce meno il problema, anche per la totale sicurezza che offre grazie alla buona gestione dei rapporti internazionali di un sultano “illuminato”. Questo ovviamente influisce molto sulla scelta finale del cliente. Ci aspettiamo sicuramente una crescita delle richieste e quindi delle pre-

Conoscenza approfondita della destinazione e continuo aggiornamento in loco. Offriamo al cliente il valore aggiunto di un viaggio: l'emozione. Per questo ci avvaliamo di guide italiane esperte che vivono in loco.

notazioni, grazie anche alla nostra continua collaborazione con l'ufficio del turismo omanita». La novità di prodotto? «Avendo una conoscenza molto accurata della destinazione abbiamo scelto di programmare itinerari che siano molto equilibrati, studiati nei minimi particolari e che sviluppino più aspetti del Paese. Proponiamo, infatti, un ventaglio di programmi per rispondere alle differenti esigenze personali e culturali. Ci saranno alcune partenze di gruppo dove sarò io l’accompagnatore per un itinerario molto speciale, immerso nella natura e che include il deserto del Rub Al Khali o Quarto Vuoto, uno dei deserti sabbiosi più affascinanti al mondo».


Quotidiano www.travelquotidiano.com

12 ottobre 2012

Speciale Emirati Arabi e Oman FIRMAMENTO

AIRBERLIN Il plus Vettore attento alle esigenze di ogni singolo passeggero; servizio personalizzato. La struttura tariffaria “Your Fare” introdotta a maggio; il servizio tutto incluso.

L’operatore Telefono booking: 06 6523323 e-mail booking@ firmamento.biz

+4%

Crescita 2012

4X4

Tour self drive in totale libertà

Prodotto di punta I t o u r c u l t u r a l i d e ll’Oman con notti nel deserto.

Qual è l’andamento delle prenotazioni? «Le prenotazioni riguardanti queste destinazioni sono in leggera ma costante crescita, con un trend di incremento pari all’incirca al 4% - racconta Angelo Moriello, product manager Firmamento -. A trainare l’andamento positivo del prodotto è sicuramente il sultanato dell’Oman, meta di crescente interesse per il mercato italiano». La novità di prodotto? «Le novità riguardanti il nostro prodotto sono i nuovi tour culturali che collegano gli Emirati Arabi e il sultanato dell’Oman. Abbiamo ideato queste combinazioni con l’intento di far scoprire ai nostri clienti le varie sfaccettature di paesi vicini e allo stesso tempo lontani, nel senso che regalano emozioni e spunti culturali diversi tra loro. Tra le novità riguardante il sultanato dell’Oman, che sta avendo buon riscontro

L’operatore presso le nostre agenzie, ci sono i tour self drive. Il cliente a bordo di fantastici 4x4 si può spostare in totale libertà tra i vari punti di attrazione e raggiungere splendide strutture ricettive nel deserto e godere di fantastici panorami in totale autonomia».

+2,6%

Crescita load factor set 2012/set 2011

+1,4%

Crescita load factor primi 9 mesi 2012

26,3 mln

Passeggeri trasportati gen-set 2012

Il plus La profonda conoscenza diretta degli itinerari proposti e delle strutture consigliate; la disponibilità del booking a creare pacchetti su misura.

Prodotto di punta Il network congiunto con Etihad conta 239 destinazioni in 77 Paesi.

Qual è l’andamento delle prenotazioni? «Da inizio anno registriamo un trend positivo rispetto al 2011 - spiega Susanna Sciacovelli, area manager Southern Europe, Italia, Grecia, Turchia & Israele di Airberlin -. In settembre Airberlin ha registrato un aumento del load factor del 2,6% rispetto all’anno scorso e ha trasportato 3.537.477 passeggeri. Nei primi 9 mesi 2012, la compagnia ha aumentato il load factor di 1,4 punti percentuali per un totale di 26.250.669 passeggeri. Sicuramente, l’ingresso in oneworld e la partnership strategica con Etihad, rappresentano per noi due grandi punti di forza, in

termini di network ma anche di opportunità e vantaggi che possiamo garantire ai nostri passeggeri, sia business che leisure. L’hub di Abu Dhabi di Eithad apre, ai passeggeri di Airberlin, le porte verso Africa, Asia e Australia. Con Eithad collaboriamo anche per i programmi bonus rivolti alle pmi, il nostro “business points” e il “Business Connect” di Etihad». La novità di prodotto? Nel piano voli estivo, attraverso i nostri hub di Berlino e Dusseldorf offriamo collegamenti da Milano Malpensa, Roma Fiumicino, Venezia e Verona verso Abu Dhabi e la possibilità di proseguire verso mete come Bangkok, Phuket, Seychelles o Manila. Dal 1° maggio 2013 inaugureremo la nuova Cagliari–Dusseldorf e la rotte Cagliari–Zurigo, e Napoli- Zurigo. Entrambe offrono un’ottima opportunità di collegamento soprattutto ai nostri turisti tedeschi, austriaci e svizzeri».

15


Speciale Emirati Arabi e Oman 12/10/2012