Page 1

Montenegro

Slovenia La Croazia conquista gli italiani. Lo ha fatto nel 2011 e conta di replicare quest’anno. «L’anno scorso abbiamo registrato a livello globale un incremento dell’8% di arrivi e pernottamenti – spiega Dario Matosevic, direttore dell’Ente nazionale croato per il turismo in Italia (nella foto a destra) -, mentre dall’Italia la crescita è stata del 13% in termini di arrivi e del 6% a livello di pernottamenti. Un risultato che ha davvero superato le nostre aspettative, soprattutto considerando l’anno non facile in cui gli italiani hanno dovuto fare i conti con la crisi economica». Una buona performance dunque, sostenuta da diversi elementi: «In primis la vicinanza della destinazione – prosegue Matosevic -, poi il prodotto e perché no anche alcune iniziative di marketing mirate». Nel 2011 la Croazia ha dunque registrato dall’Italia un milione 150 mila arrivi e 5 milioni di pernottamenti, «dati che posizionano il mercato italiano al terzo posto – precisa il direttore – dopo Germania e Slovenia, e prima della vicina Austria. Il nostro obiettivo per quest’anno è senz’altro quello di ripetere questa performance, ma certo dobbiamo tenere conto della forza economica delle famiglie italiane: questo comporterà un ulteriore ritardo nel booking delle vacanze, ma restiamo comunque ottimisti. Ottimismo

12

basato principalmente su tre fattori: il risultato del 2011, positivo nonostante la crisi, la vicinanza e i prezzi ancora competitivi. Non da ultimo, la nostra centrale di informazioni registra in questo periodo numerose richieste da parte degli italiani, molte di più rispetto all’anno scorso». La promozione della destinazione Croazia in Italia «si concentrerà nei mesi di maggio e giugno – sottolinea Matosevic -, anche con iniziative delle singole regioni a cominciare da Istria e Quarnaro, due mete già popolari tra gli italiani, ma che mettono in risalto aspetti meno conosciuti dell’offerta. In generale anche noi insisteremo sulle aree meno note, come la nostra stessa capitale Zagabria, l’entroterra e l’enogastromia. Anche nell’intento di allungare la stagionalità, spesso concentrata tra luglio e agosto». Sempre saldi i rapporti con gli operatori italiani «che invitiamo ogni anno a partecipare al nostro “Buy Croatia” che unisce un educational ad incontri b2b. Quest’anno inoltre, la Fiavet ha organizzato proprio in Croazia il suo congresso annuale, che si svolgerà dal 2 al 6 maggio e porterà oltre un centinaio di agenti di viaggio nel nostro Paese». CONTINUA A PAGINA 13

a cura della redazione

Croazia

SPECIALE

18 aprile 2012


Quotidiano www.travelquotidiano.com

18 aprile 2012

Speciale Croazia, Slovenia e Montenegro Più budget per la promozione online

Verde, attiva e sana: la Slovenia cala i suoi assi

SEGUE DA PAGINA 12 Il mercato italiano è in pole position nella classifica d’affluenza turistica in Slovenia, rappresentando il 18% di tutti i pernottamenti stranieri, seguiti dal mercato tedesco e austriaco (12%). Dal Belpaese si sono contati nel 2011 più di un milione di pernottamenti (precisamente un milione 5 mila 222, soprattutto sul litorale sloveno) e una permanenza media di 2,4 giorni, mentre gli arrivi e i pernottamenti (totali) sul versante internazionale sono aumentati del 9%. Il 2012 per la Slovenia sarà l'anno della promozione di tre prodotti turistici, il litorale, i centri termali e le Alpi Giulie, orientata verso tre target distinti e guidata dallo slogan “Slovenia verde, attiva, sana”. Il 2012 non si presenta comunque come un anno semplice; nonostante ciò gli obiettivi specificati dall'ufficio del turismo sloveno mirano al mantenimento dei risultati ottenuti nel 2011. Le statistiche relative ai primi due mesi di quest’anno infatti rivelano un numero di turisti italiani in leggera diminuzione rispetto ai numeri dei primi due mesi dello scorso anno, mentre i pernottamenti sono calati di due punti percentuali in più rispetto agli arrivi. «Sono convinto che la Slovenia, in questa situazione certo non facile per l'economia italiana, abbia

EDEN VIAGGI

le possibilità di dimostrare il proprio valore come destinazione turistica che offre un ottimo rapporto tra qualità e prezzo, una forte attrattiva per il mercato italiano anche in virtù della sua vicinanza - dichiara Gorazd Skrt, direttore dell'ufficio del turismo sloveno in Italia . Prendendo in considerazione l'interesse sempre maggiore per le vacanze a stretto contatto con la natura, riteniamo ci siano ulteriori possibilità di crescita su questo mercato, già adesso molto importante per il turismo sloveno sia per il numero degli arrivi sia per i pernottamenti». Negli ultimi anni è aumentato inoltre il numero di viaggiatori individuali che hanno prenotato sul web una vacanza in Slovenia, perché la destinazione oggi è più conosciuta che in passato, percepita come stabile, sicura e dotata di buone strutture d'accoglienza. In aumento anche i repeater italiani alla scoperta dell'estremo Est del Paese. Alla promozione della Slovenia contribuirà certamente il più importante evento del settore turistico, lo Slovenian Incoming Workshop (Siw) che si terrà dal 17 al 19 maggio 2012 a Kranjska Gora, nonché l'attività intrapresa sul fronte web. Negli ultimi anni infatti l’ufficio del turismo ha incrementato il budget destinato alle iniziative di promozione online.

AMATORI Il plus La specializzazione sulle tre destinazioni, l’essere referente unico per la prenotazione di servizi a terra e traghetto (Amatori è gsa di Jadrolinija).

L’operatore Sede : Pesaro Via degli Abeti, 24 Tel 07214421 www.edenviaggi.it

Margò

Il brand per la vacanza libera

Crociere

La barca a vela fra le novità 2012

Prodotto di punta Gli appartamenti a Novalja, sull'isola di P a g , l o c a l i t à p i ù r ichiesta dai giovani, s u i q u a l i i l t . o . h a a mpia disponibilità e conferma immediata.

Qual è l'andamento delle prenotazioni? «In Margò siamo molto soddisfatti di come sono partite quest’anno le vendite su Croazia e Slovenia dichiara Alessandro Gandola, brand director Margò, del gruppo Eden Viaggi -. Abbiamo voluto fortemente un rilancio della destinazione uscendo con il catalogo a inizio gennaio con più di tre mesi di anticipo rispetto all’anno scorso e i risultati si vedono. Le aspettative per questo 2012 sono ottime. E’ presto per parlare di numeri, ma siamo sulla buona strada e abbiamo raggiunto un ottimo livello di prenotazioni, specie considerando che lo scorso anno non avevamo ancora aperto le vendite».

mula roulette per gli appartamenti privati a Novalja, la località in assoluto più richiesta e rinomata dell’isola di Pag. Dal 6 al 10 giugno abbiamo preparato un pacchetto speciale comprensivo di traghetti, proprio in occasione dello Zrce Spring Break, un evento che raccoglie decine di migliaia di giovani provenienti da tutta Europa. Kranjska Gora è la novità più importante per la Slovenia. In questi giorni infine stiamo definendo accordi con le compagnie di traghetti che collegano la Croazia, così da poter offrire pacchetti con nave dai principali porti della costa Adriatica».

La novità di prodotto? «Da non perdere in Croazia la crociera in barca a vela. Per chi cerca il divertimento a 360 gradi, il fiore all’occhiello della nuova programmazione è la for-

Punto di forza di Margò è la ricchezza della gamma di prodotto, proposta con conferma immediata grazie agli importanti allotment contrattati in ciascuna delle strutture.

Il plus

L’operatore Sede : Ancona Via Loggia 20,22 Tel 071 56216 www.booking.amatori.com

2.854

Passeggeri trasportati nel 2010

3.871

Passeggeri trasportati nel 2011

Prodotto di punta Novalja Pag; la nessere Budva in

sull’isola di v a c a n z a b ein Slovenia; Montenegro.

Qual è l'andamento delle prenotazioni? «Nel primo trimestre abbiamo registrato un rallentamento rispetto allo scorso anno. In questo mese di aprile invece sembra ci siano segnali incoraggianti – dichiara Corrado Ceccarelli, responsabile marketing del gruppo Amatori Non sarà un anno facile, ma siamo ottimisti. Croazia e Balcani, crisi permettendo, dovrebbero continuare a essere destinazioni interessanti per il mercato italiano. Nel 2011 su Montenegro e Slovenia abbiamo confermato gli stessi numeri dello scorso anno. Mentre la Croazia ci ha dato grandi

soddisfazioni, con una crescita del 20% sia in termini di prenotazioni sia di fatturato. La vacanza mare la fa da padrona per quanto riguarda la Croazia. Gettonatissima negli ultimi anni Novalja sull’isola di Pag, che è diventata una vera mecca per i giovani alla ricerca delle vacanze tutto mare e discoteca. La Slovenia continua ad essere meta prediletta per le vacanze benessere. Mentre in Montenegro vendiamo molto bene il soggiorno mare a Budva». La novità di prodotto? «Tra le novità di prodotto in Croazia, la programmazione del servizio bus in aggiunta al traghetto e all’appartamento con partenza da Napoli. Per quanto riguarda invece la Slovenia, il gruppo Amatori ha allargato la programmazione al lago di Bled e a Lubijana. Infine riconfermiamo la programmazione del 2011 sul Montenegro».

13


Quotidiano

18 aprile 2012

www.travelquotidiano.com

Speciale Croazia, Slovenia e Montenegro AVIOMAR

CROATIA AIRLINES Il plus Nella stagione 2011/2012 Croatia Airlines ha vinto il Qudal-Top Quality Medal: è stata scelta infatti tra più di 80 compagnie aeree che volano in Croazia, come la migliore.

L’operatore Sede : Milano Via Mario Pagano, 40 Tel. 02 583941 www.aviomar.it

200

Totale prodotti

1.500

Totale unità abitative

Prodotto di punta Il Complesso dei Fiori a Rabac in Istria-Croazia: sul mare, di proprietà italiana con 3 hotel e un v i l l a g g i o c o n c a s e m ob i l i . L e c r o c i e r e i n v el i e r o , p a r t e n z e d a O p atija e da Split.

14

Qual è l’andamento delle prenotazioni? «È ancora abbastanza presto per parlare di trend delle prenotazioni in Italia, che rispetto alle altre nazioni europee si muove sempre più tardi – sostiene Lucia Battaglioli, pm Croazia di Aviomar -. Sicuramente per l’estate le prenotazioni arrivano più lentamente. Ci aspettiamo però una ripresa, ma sicuramente sarà sempre più consistente il numero dei “late booker” che prenoteranno sotto data le loro vacanze». La novità di prodotto? «Tra le novità del catalogo 2012 “Croazia Slovenia e Montenegro” ci sono i fari in Croazia, veri paradisi per i nuovi “Robinson”; la crociera di charme con motonave da Dubrovnik, che include nel suo itinerario Montenegro, Albania e Grecia. Ancora, l’esclusivo Hotel & Spa Iadera a Petrcane, nella riviera di Zadar, ultimo nato del gruppo

Falkensteiner, il piacevole Hotel Olympia nell’animata località di Vodice, punto di partenza per le escursioni ai parchi nazionali delle isole Kornati e delle cascate della Krka. Continuiamo poi a proporre anche le crociere in veliero, tra le isole della Dalmazia e Dubrovnik oppure nel Quarnaro, così come soggiorni in diverse soluzioni alberghiere per tutti i target di mercato, dalle famiglie, alle coppie, ai giovani, dalla vacanza “low budget” a quella in strutture di livello superiore».

L’operatore Sede : Fiumicino Torre Uffici 2 Aeroporto L. da Vinci Tel. 06 54210021 www. croatiaairlines.com

+15%

Totale passeggeri 2011/2010

+14%

Risultato operativo 2011/2010

Il plus

Prodotto di punta

Offerta sempre più dettagliata, organica e varia: 200 strutture tra hotel, appartamenti e residence; 50 località turistiche, crociere in veliero in motonave, tour in self drive.

Voli giornalieri da Roma Fiumicino per Spalato e Zagabria, t r e v o l t e a l l a s e t t im a n a s u l l a R o m a - D ubrovnik.

Qual è l’andamento delle prenotazioni? «Il mercato italiano registra un buon trend – spiega Jasminka Radja, country manager Italy di Croatia Airlines - con un incremento dei passeggeri del 10% nel mese di marzo 2012 rispetto allo stesso periodo del 2011 e delle vendite del +23%. Dall’Italia operiamo dieci collegamenti settimanali tra Roma e Croazia, voli giornalieri da Fiumicino a Spalato e Zagabria, e tre volte alla settimana per Dubrovnik». La novità di prodotto? «Nel 2012 proponiamo 25 nuovi collegamenti europei,

con le nuove rotte ZaraFrancoforte, Zara-Parigi, Fiume-Barcellona, Dubrovnik-Istanbul e per la prima volta nella storia della compagnia la Spalato-Belgrado. In Italia quest’anno avremo invece i due nuovi collegamenti settimanali VeneziaDubrovnik. Sul fronte prodotto è stato lanciato il “new design” della cabina passeggeri degli Airbus A319: nuove poltrone in pelle offrono un alto livello di comfort e funzionalità. Abbiamo poi introdotto il nuovo prodotto “Flavours of Croatia”, per promuovere la destinazione Croazia: nei prossimi due anni, i nostri passegeri potranno conoscere la gastronomia delle otto regioni croate. Abbiamo incominciato in aprile con Istria e ogni tre mesi cambierà la regione croata che sarà rappresentata tramite cibi e bevande e inflight entertainment».


Quotidiano www.travelquotidiano.com

18 aprile 2012

Speciale Croazia, Slovenia e Montenegro KOMPAS

PANORAMA IMMOBILIARE & TURISMO Il plus Itinerari su misura seguendo il filone storico, naturalistico, religioso o gastronomico. Il fatto di essere un’azienda “mista” croatoitaliana, che sa sfruttare le sinergie con gli operatori locali creando però un’offerta “a misura di italiani”.

L’operatore Sede: Venezia San Marco 1497 Tel. 041 2405600 www.kompas.it

250.000

Passeggeri in Croazia nel 2011

60 mln €

Fatturato Croazia nel 2011

Prodotto di punta «Novalja, sull’isola di Pag; i Kompas Club a Sibenik, Igrane e Bol; i pacchetti speciali (in e s c l u s i v a ) c h e p r e v edono il passaggio con i nostri catamarani da Venezia all'Istria».

Qual è l’andamento delle prenotazioni? «Siamo molto soddisfatti dell’andamento delle prenotazioni - commenta il direttore commerciale di Kompas, Valentina Piacentini -. La campagna “prenotaprima” (-20% entro il 31 gennaio, -15% entro il 29 febbraio, -10% entro il 31 marzo e -5% entro il 30 aprile) sta dando i suoi frutti e al momento registriamo un 120% in più di prenotazioni rispetto allo stesso periodo 2011. E’ un risultato davvero incoraggiante e ci auguriamo non sia un fuoco di paglia». La novità di prodotto? «L’iniziativa del “prenotaprima” e il “Kompas Plus”, una formula roulette tra ottimi alberghi di almeno 3 stelle, valida solo per il mese di giugno e divisa per aree: Istria, Quarnaro e Dalmazia rappresentano le novità. Il prezzo è imbattibile: da 189 euro a settimana, in mezza pensione

con bevande incluse e bambini gratis. Da citare anche le disponibilità extra catalogo: ben indicato nell’indice c’è il messaggio: «che sia una sistemazione a budget ridotto o una struttura di charme a 5 stelle, non esitate a contattarci...non vi deluderemo mai!». Questo per rendere chiara a tutti la nostra rimarchevole specializzazione e la possibilità di fornire disponibilità a prezzi competitivi in tutte le strutture del territorio croato (campeggi esclusi)».

Il plus Prezzi competitivi; flessibilità; sicurezza garantita da un t.o. solido e radicato nel territorio. «Noi, in Croazia, siamo a casa! Il nostro primo ufficio è nato a Zagabria 60 anni fa. Abbiamo uffici di proprietà in loco. Siamo un t.o. internazionale, la cui sede principale è a Lubiana».

L’operatore Sede: Palermo Via Aquileia, 46 Tel. 091 301565 www.panoramacroazia.it

8

Rotazioni charter estive dalla Sicilia con Wikifly

Gruppi

Grande investimento sui tour

Qual è l’andamento delle prenotazioni? «Panorama Immobiliare & Turismo nasce nel 1997 spiega l’amministratore, Daniela Aljinovic - e da allora ha registrato una costante crescita della domanda da parte di t.o. e network di agenzie. Anche in un periodo difficoltoso come quello attuale, stiamo totalizzando un buon numero di richieste e conferme di viaggi - specie di gruppo - diretti in Croazia. La tendenza di quest’anno, almeno per quanto ci riguarda, è quella di anticipare la richiesta di informazioni e la prenotazione, in modo tale da avere più

Prodotto di punta «La vacanza balneare i n a p p a r t a m e n t o p r ivato sull’isola di Hvar, dove fra l’altro si trova una delle due n o s t r e s e d i i n C r o azia».

tempo a disposizione per programmare la vacanza, cercando di ottenere le migliori condizioni tariffarie possibili. L’obiettivo per il 2012 è ambizioso, in quanto abbiamo messo in pista otto rotazioni charter dalla Sicilia a cominciare dal 15 luglio». La novità di prodotto? «Quest’anno presentiamo un nuovo tour di gruppo dedicato ai Balcani, con tappe a Mostar, Medjugorje, Sarajevo, Zagabria, Belgrado e Lubiana, con partenza date fisse dal 21 luglio al 25 agosto per un minimo di 12 partecipanti. L’intinerario, che va da sabato a sabato, consente ai clienti individuali di scoprire un angolo d’Europa ancora poco conosciuto e a Panorama Immobiliare di aumentare i flussi turistici nei periodi di spalla. La nostra punta di diamante restano poi i soggiorni sull’isola di Hvar, in hotel dalle 2 alle 4 stelle o in appartamento».

IL PICCOLO TIGLIO

L’operatore Sede: Vigevano Via Cairoli, 12 Tel. 0381 72098 www.ilpiccolotiglio.com

Qualche idea in più GRUPPO ALPITOUR www.alpitour.it ANASTASIA TRAVEL www.anastasiatravel.hr ATERNUM www.aternum.com AURORA VIAGGI www.auroraviaggi.com COSMOS TRAVEL www.cosmostravel.it ESTLAND www.estland.it

EXTEMPORE VIAGGI www.extemporeviaggi. com FIRMATOUR www.firmatour.it FRASE VIAGGI www.fraseviaggi.it NOVASOL www.novasol.it PENTATUR www.pentatur.it

1000

Adv contattate in questi primi mesi

Jeans

La brochure Croazia per i giovani

Prodotto di punta L e s t r u t t u r e a l b e rg h i e r e d i q u a l i t à e l ev a t a , r a c c o l t e n e l c atalogo Top Hotel 2012.

Qual è l’andamento delle prenotazioni? «In relazione alla scorsa stagione l’andamento al momento è “lento” e si attesta sui valori della stagione 2010, per noi tra le peggiori dell’ultimo decennio. Questo soprattutto per quanto riguarda il booking individuali relativo ai ponti di primavera e alle vacanze estive – spiega Sebastiano Mazzucchelli titolare de Il Piccolo Tiglio -. Meglio sui gruppi, nonostante non raggiungano i numeri della scorsa stagione. Del resto, in base alla nostra esperienza e al prodotto, bisogna attendere la fine di aprile per ipotizzare le tendenze. Siamo comunque ottimisti grazie all’atteggiamento positivo delle adv, soprattutto storiche, verso il nostro prodotto che conoscono molto bene». La novità di prodotto? «La novità croata più significativa e non ancora del tutto percepita è la forte crescita qualitativa delle strutture ricettive. Non è esagerato dire che oggi la

Croazia vanta un’offerta alberghiera fra le più moderne e competitive, per ogni categoria, del Mediterraneo. Pubblichiamo per il secondo anno il catalogo Top Hotel 2012 a fronte della crescita della domanda di hotel di categoria elevata da parte del mercato italiano, attento anche alla qualità delle strutture caratterizzate dal vantaggioso rapporto qualità/prezzo. Inoltre abbiamo creato la brochure Croazia Jeans, dedicata al nuovo fenomeno della movida che va da giugno a settembre».

Il plus Operatore storico e punto di riferimento sulla destinazione; massima conoscenza del prodotto; ampia e diversificata offerta alberghiera.

15

Speciale Croazia, Slovenia e Montenegro 18/04/2012  

Montenegro 12 a cura della redazione 18 aprile 2012