Page 1

ANNO XXIII - N. 63 30 SETTEMBRE 2011

PREZZO PER COPIA EURO 0,10

GIORNALE DI INTERESSE PROFESSIONALE PER IL TURISMO - POSTE ITALIANE SPA - SPED.

Il Sud America di Azeta Viaggi

Sud America in primo piano nell’offerta di Azeta Viaggi. Ne parla il direttore commerciale, Antonella Sechi. A PAGINA 10

IN

ABB. POST. D.L. 353/2003 (CONV.

Viva Wyndham: stagione positiva

IN

L. 27.02.2004, N° 46), ART. 1,

Stagione positiva per Viva Wyndham Resorts: i dati di settembre indicano +4% per il mercato italiano. A PAGINA 19

L’ente firma il contratto di programma con Sea, in deroga alla delibera Cipe

I vettori contro l’Enac Le compagnie temono aumenti indiscriminati delle tariffe MILANO – Chiariva by Vivamondo proporrà anche nel 2012 le crociere di Norwegian Cruise Line in veste di preferred partner. A confermarlo è Lorenza Oselin, direttore marketing e commerciale, che sottolinea «la completezza delle proposte presenti nel catalogo in distribuzione alle agenzie, al quale si aggiunge un flyer contenente offerte invernali di Chiariva per Ncl». A PAGINA 8

MILANO - Enac ha firmato il contratto di programma con Sea. La reazione delle compagnie aeree non si è fatta attendere. Infatti i vettori hanno stigmatizzato la firma del contratto di programma in deroga della delibera Cipe del 2007. Quello che temono maggiormente le compagnie è l’indiscriminato aumento delle tariffe, che invece la delibera Cipe regolamentava attraverso dei parametri prettamente economici. I vettori lamentano inoltre la mancanza di comunicazione da parte dell’Enac. A PAGINA 2

Mar Rosso d’inverno per Flyaway

Aviapartner: espansione nel Sud Italia

MILANO – Flyaway presenta la programmazione invernale puntando con decisione sul mar Rosso. Fra le new entry, anche il Venezuela, come ricordato dal vice presidente del t.o., Daniele Zammitti. A PAGINA 6

ROMA – Progetti di espansione per Aviapartner: la società di handling già operativa su sei aeroporti italiani inaugura la prima sala vip a Fiumicino e studia l’arrivo in uno scalo del Sud Italia. A PAGINA 12

Chiariva-Ncl: binomio forte

IN ALLEGATO A QUESTO NUMERO LA BROCHURE HAINAN TROPICAL ISLAND

COMMA

1, CNS/AC-ROMA

Senza Pil Il ministro Brambilla afferma: «In tre anni abbiamo fatto quello che non era stato fatto in trent’anni». Ha ragione. Nessuno è riuscito a far diminuire il Pil turistico come lei.

China Eastern: giornaliero da Fiumicino? ROMA – Aumentare la capacità offerta sul mercato italiano e rafforzare lo share di traffico leisure organizzato: sono gli obiettivi a breve termine di China Eastern Airlines, che ormai da sei mesi opera sulla Roma-Shanghai. «Abbiamo registrato un load factor medio dell’86% - afferma Chen Xiao, general manager della compagnia in Italia -. Visti i buoni risultati speriamo di aprire il quinto volo settimanale quest’inverno per poi arrivare al giornaliero». Il vettore lavora intensamente anche su t.o. e agenzie di viaggio per farsi conoscere e stringere accordi di cooperazione. A PAGINA 15

Patrizio Longo

1


Quotidiano

30 settembre 2011

www.travelquotidiano.com

In primo piano Operazione “silenzio”

Una decisione inaccettabile per i vettori, soprattutto per il fatto che non ne erano stati debitamente informati

Siglato il contratto di programma in deroga alla delibera Cipe del 2007. Maggiore libertà negli aumenti tariffari

Le compagnie aeree contro l’accordo fra Enac e Sea MILANO - (g.a.) E’ una specie di rivolta. Le compagnie aeree aderenti all’Ibar e ad Assaereo, in pratica quasi tutte quelle che operano su territorio nazionali, sono furibonde contro l’Enac che ha siglato il programma Sea, in deroga alla delibera Cipe. Ma andiamo per ordine. Nel 2007 il Cipe formulava un criterio per l’aumento delle tariffe aeroportuali. Si trattava di una base di calcolo molto chiaro, che si basava sugli investimenti e sul rendimento dell’aeroporto. Il ministro dei trasporti Altero Mattioli, su pressione degli scali, ha dato la possibilità di formare anche contratti in deroga alla delibera Cipe. Cosa significa questo? Semplice: che gli aeroporti possono aumentare le tariffe in modo autonomo, svincolate dalla rigida applicazione delle regole dettate dal Cipe. E’ chiaro che le compagnie non possono che reagire con forza davanti ad una forzatura del genere. Anche perché, a sentire loro, di questa firma fra

Quotidiano

Enac e Sea, non ne sapevano niente. In effetti ci sono stati degli incontri fra Enac e vettori, ma sentire l’Ibar, si è trattato di incontri fumosi, senza dati di fatto, discussioni superficiali, che non facevano supporre addirittura la firma del contratto di programma con la Sea. I vettori, insomma, sono stati messi ai margini del sistema del trasporto aereo nazionale. In una nota molto dura, l’Ibar so-

Direttore responsabile GIUSEPPE ALOE Direttore editoriale DANIELA BATTAGLIONI

www.travelquotidiano.com

TRAVEL AGENT BOOK S.r.l.

2

Autorizzazione del Tribunale di Milano 793 del 30.11.1991 Spedizione in abb. postale (Pubblicità 45%)

stiene: «Ad avviso delle compagnie la decisione è inaccettabile sia nella forma che nella sostanza in quanto la mancata concertazione rispetto ai necessari investimenti (per esempio, ci sarà la terza pista a Malpensa, nonostante il diverso avviso dei vettori?), alle regole tariffarie e alla qualità dei servizi resi sia ai vettori che ai loro

DIREZIONE E REDAZIONE Via Merlo 1 - 20122 MILANO tel. 02/76316846 (r.a.) fax 02/76013193 AMMINISTRAZIONE ABBONAMENTI, REDAZIONE ROMANA Via La Spezia, 35 - 00182 ROMA tel. 06/70476418 fax 06/77200983

clienti fa sì che uno strumento, anche di dialogo, concepito per pianificare al meglio lo sviluppo aeroportuale diventa un atto pressoché unilaterale di imposizione di regole non solo non condivise ma neppure adeguatamente discusse». Ecco per esempio, la famosa terza pista di Malpensa. Parliamone. Chi l'ha richiesta? Quale compagnia sostiene la necessità di investire capitali ingentissimi sulla terza pista di Malpensa, che , a detta dei vettori, non ha, almeno per il momento, alcuna priorità, rispetto ad altre opere infrastrutturali molto più importanti. Secondo voci interne alle compagnie, i vettori sono furibondi con Enac e con il suo presidente, Vito Riggio (nella foto), per quello che considerano un vero e proprio blitz, che si potrebbe trasformare in un danno permanentee ai vettori stessi. Con questo nuovo procedimento in deroga alla delibera Cipe, gli aeroporti, per ora solo

TARIFFE ABBONAMENTI ANNUALI: ITALIA 50,00 - ESTERO 90,00 EURO VERSAM. SU C/C POSTALE N. 85638005 - ROMA CAUSALE DEL VERSAMENTO: «ABBONAMENTO A TRAVEL QUOTIDIANO»

Stampa Comunicare Srl Piazza Dalmazia, 6 - 0511 Terni

quelli gestiti da Sea, avranno mano libera nell’aumento delle tariffe, una libertà che non porta nessuna garanzia sull’equità di questa operazione. La nota dell’Ibar continua precisando che : «Sin dall’inizio dell’iter del contratto di programma tutte le associazioni dei vettori hanno presentato non poche osservazioni nel merito, in particolare sulla tempistica degli investimenti, sui livelli tariffari e sugli impegni concreti rispetto alla qualità dei servizi». E’ inutile dire che queste osservazioni non sono state prese in considerazione. Adesso la partita deve transitare sulla scrivania del ministero che deve approvare il contratto di programma. Conoscendo la posizione del ministro Mattioli, che ha concesso la possibilità delle deroghe alla delibera Cipe, non crediamo che ci possano essere dei grossi cambiamenti, anche se l’Ibar se lo auspica.

Concessionaria di Pubblicità Network & Comunication srl via La Spezia 35 - 00182 ROMA Tel. +39 06.70476418 Fax +39 06.77200983 Area manager centro sud Italia: Olga Vaglio info@travelquotidiano.com Uffici Milano tel. +39 02.76316846 - fax +39 02.76013193 Direttore commerciale: Marco Ferri marco.ferri@travelquotidiano.com 334.6288424

«Le compagnie auspicano - continua il comunicato - pertanto che i ministeri competenti tengano in debito conto le esigenze e le osservazioni dell’utenza aeroportuale tutta e forniscano i necessari chiarimenti rispetto alle deroghe concesse, in modo da consentire un contraddittorio adeguato». Il punto fondamentale di tutta questa ingarbugliata faccenda è questo: si è cercato con le deroghe di aggirare le regole certe imposte dal Cipe, consentendo un sistema che da regolato, diventa del tutto discrezionale. In una formula: da una parte una maggiore libertà per scali, che diventa però minor rigore nell’applicazione delle regole. Ovunque ci muoviamo, nel nostro Paese, le cose sembrano andare sempre nello stesso modo. Il massimo di energia viene impiegato, non ad applicare con equità le regole già definite, ma a trovare escamotage e deroghe, che avvantaggiano alcuni, a scapito di altri.

internet a questo indirizzo http ://www.travelquotidiano.com E-MAIL: info @travelquotidiano.com redazionemilano@travelquotidiano.com redazioneroma@travelquotidiano.com


Quotidiano www.travelquotidiano.com

30 settembre 2011

Notizie Molto interesse intorno alla seconda edizione della manifestazione di Assisi

I numeri del WTE

100 I siti Unesco

rappresentati

150 Gli operatori provenienti da tutto il mondo

Wte 2011, i siti Unesco attirano il turismo promuovere i siti italiani del World Heritage List. Alle strutture che collaborano con Natural Voyages viene proposto un disciplinare con cui si impegnano a lavorare con il minimo impatto

ambientale, mentre ai clienti viene inviato un decalogo comportamentale affinché anche loro possano contribuire alla conservazione e alla tutela dei luoghi che visitano.

“L’Italia è leader nel mondo per i siti di valore storico ed archeologico ” Claudio Ricci

40

Gli incontri scientifici e divulgativi

50

I siti Unesco in Italia di MARIANNA DE PADOVA

ASSISI – Si è conclusa la seconda edizione del Wte, il salone dei siti Unesco di Assisi. Il Wte 2011 è stato lo scenario per numerosi seminari, ma anche e soprattutto un importante momento d’incontro: 100 siti italiani e stranieri rappresentati, 150 tour operator provenienti da tutto il mondo, 40 incontri scientifici e divulgativi ed infine 15 mila ingressi al pubblico. «Tra i 187 stati membri dell’Unesco – ha dichiarato Claudio Ricci, presidente dell’associazione Beni italiani patrimonio mondiale Unesco e sindaco di Assisi – l’Italia vanta il maggior numero di siti Unesco. Su 939 siti materiali e 232 siti immateriali in tutto il mondo, 50 sono infatti italiani. Da questi numeri si capisce l’importanza data dal Wte, all’Italia, ma anche all’Umbria. Inoltre l’esperienza della fruizione dei siti Unesco porta ad una nuova concezione di turismo, ovvero il turismo dell’anima, delle emozioni, un turismo che fa vivere le esperienze e i luoghi in un modo autentico e che diventa momento di crescita importante anche per l’indotto economico per il territorio». In questo contesto la messa a sistema diventa fondamentale, anche per gli operatori: il t.o. Natural Voyages specializzato nel turismo naturale e biologico, in collaborazione con l’associazione Beni italiani patrimonio Unesco, ha presentato pacchetti turistici ad hoc studiati per

3


Quotidiano

30 settembre 2011

www.travelquotidiano.com

Notizie Cifre entusiastiche da parte del ministro. Le associazioni di categoria danno valutazioni diverse Crescita occupazione camere estate 2011

di ROBERTO SAONCELLA

ROMA - Più italiani in vacanza, più stranieri, più camere occupate e maggiore spesa procapite. Il turismo italiano della stagione estiva appena conclusa, secondo il ministro Brambilla, va a gonfie vele. «Per il turismo, crescita e sviluppo sono obiettivi già raggiunti. I dati, infatti, certificano gli ottimi risultati del settore nella prima parte dell'anno e nell'estate appena trascorsa», ha dichiarato il responsabile del dicastero di via della Ferratella nel corso della conferenza stampa svoltasi a palazzo Chigi. I primi dati forniti riguardano l’occupazione delle camere nelle strutture ricettive italiane. Rispetto all'estate 2010, si registra una crescita del 2,9% nel mese di giugno, del 3,7% a luglio e del 5,4% ad agosto. L'incremento della spesa degli italiani per le vacanze estive passa invece da 23,5 a 27,9 miliardi di euro. In totale, insomma, gli italiani che

4

giugno luglio agosto

2,9% 3,7% 5,4%

Spesa per le vacanze 2011-2010

2010 23,5 mld € 2011 27,9 mld €

Le vacanze preferite mare turismo verde percorsi enogastronomici

Brambilla: «Settore in crescita». Sarà vero? “nellaOttimi risultati prima parte dell’anno e in estate

Michela V. Brambilla hanno trascorso almeno un periodo di vacanza sono stati 24,5 milioni, quasi la metà della popolazione, un dato in linea con lo scorso anno. La spesa media passa però da 662 euro nel 2010 a 743 nel 2011. L’80,9% dei viaggi ha avuto come meta una località italiana,

il che rappresenta un dato in crescita rispetto allo scorso anno. «Il turismo ha aggiunto la Brambilla si conferma asset strategico per il Paese, l'unica industria che, nonostante la difficile congiuntura, continua a produrre ricchezza, sviluppo e occupazione. Ed io non posso che esserne soddisfatta. Questi risultati - ha concluso il ministro - premiano il grande lavoro svolto dal governo, che ha collocato quest'industria in cima alla sua agenda». Per quanto riguarda le preferenze delle località, estate per gli italiani vuol dire mare e quindi le più gettonate restano sempre le destinazioni balneari. I

dati dell’Osservatorio nazionale del turismo confermano tuttavia che sono in forte crescita anche segmenti di nicchia come il turismo verde e i percorsi enogastronomici. Per quanto riguarda il periodo di vacanza, gli italiani sembrano aver cominciato a distribuire le ferie su tutta l’estate. Agosto resta il mese preferito dagli italiani, anche se in calo, con 16,9 milioni di presenze, contro i circa 10 milioni di viaggi a luglio e a giugno. Il dato dei primi sei mesi dell'anno porta un aumento anche dei turisti stranieri del 6,6% e un aumento della loro spesa del 7,3%. «Se l'Italia, anche

24,5 mln

Italiani che hanno fatto una vacanza

743 € Spesa media 2011

in un momento di crisi internazionale come questo, ha ancora questo appeal per i turisti stranieri, questo è un dato assolutamente rilevante per la nostra economia» ha aggiunto il ministro. A fronte di una tenuta di Germania, Francia e Paesi Bassi, c’è un aumento sensibile anche dei turisti di paesi emergenti come Brasile, Russia, India, Cina. In forte crescita anche Messico e Australia. «Dobbiamo intercettare il più possibile – ha spiegato il ministro - del miliardo di turisti potenziali dei cosiddetti paesi Bric». C’è da dire che tutte le associazioni di categoria contestano questi dati, parlando di un periodo di decremento.


Quotidiano

30 settembre 2011

www.travelquotidiano.com

Operatori Per l’estate 2012 programmati due cataloghi, dedicati a Mare Italia e Mare Estero, con quattro villaggi in esclusiva In pista per il marchio Ventaglio

di CINZIA BERARDI

MILANO - Forti investimenti su Sharm El Sheikh, ma anche l'apertura della destinazione Venezuela sono tra le novità più importanti del catalogo invernale di 120 pagine che Flyaway ha presentato a NoFrills. «Crediamo molto nella ripresa del mar Rosso - dichiara Daniele Zammitti, vice presidente del tour operator - e per questo abbiamo deciso di incrementare la nostra offerta con voli diretti da Napoli, Bari, Roma, Bologna e Bergamo interamente operati dal nostro vettore Trawelfly e non più condivisi con altri». Tra le strutture alberghiere resta in primo piano il club a cinque stelle Amwaj, affacciato sulla baia di Nabq, con personale e assistenza Flyaway, «ma siamo trattando con Domina un impegno importante che riguarda l'Elisir - aggiunge Zammitti -, uno dei

6

MILANO - Daniele Zammitti sottolinea: «Abbiamo presentato un'offerta al curatore fallimentare per poter acquisire il marchio Ventaglio: non sappiamo se ci sono altri pretendenti, comunque dovremo conoscere a breve l'esito della nostra richiesta». L’operazione è stata confermata anche da Carmine Prencipe, amministratore delegato del gruppo Trawel, che con questa mossa punta a inserire il marchio Ventaglio in un progetto più ampio, mirando a valorizzare la forza che lo storico brand ha acquisito nel corso degli anni presso la clientela finale.

“Puntiamo sul mar Rosso perchè crediamo nella ripresa

Daniele Zammitti

Flyaway spinge su Sharm El Sheikh e apre al Venezuela villaggi a cinque stelle all'interno del Coral Bay. Per spingere la destinazione è partita il 19 settembre una campagna radiofonica su otto emittenti locali tra Bergamo, Bari e Napoli, che punta a far conoscere il nostro brand e invitare i clienti a prenotare nelle

120 Le pagine del

catalogo invernale

agenzie di viaggio». Quanto al Venezuela, Flyaway punta a realizzare un prodotto molto competitivo sul versante delle tariffe: «Ci siamo concentrati su Los Roques e Isla Margarita, anche come combinati, con l’obiettivo di ricaricare poco e offrire

Venezuela La novità per la stagione invernale

al tempo stesso al cliente tutta la flessibilità dei voli di linea: questo ci consente ad esempio di abbinare al soggiorno mare anche diversi tour, come quello alla cascata del Salto Angel, la più alta del mondo». Sempre sul lungo raggio Flyaway ripropone

Eurofly Charter utilizzati

per il lungo raggio

con voli charter Eurofly sia il Kenya, con strutture come il Jacaranda o il nuovo Angel Bay, sia Mauritius. «Sulle Maldive invece - precisa Zammitti abbiamo preferito per questa stagione i collegamenti di linea di Oman Air, che offrono la possibilità di uno stop over a Muscat ma anche di un tour vero e proprio nel Sultanato». Oltre a educational mirati a un gruppo selezionato di agenzie e diretti a Sharm e in Venezuela, Flyaway an-

ticipa le strategie per la stagione estiva: «Ci saranno due cataloghi, Mare Italia e Mare Estero, dove proporremo per la prima volta quattro villaggi in nostra esclusiva: ne sono previsti uno in Egitto, uno in Grecia e due in Italia. Soprattutto nel nostro Paese l'operazione è quanto mai necessaria a tenere a galla questo tipo di prodotto ed evitare che il cliente contatti direttamente la struttura scavalcando agenzie e t.o.».


Quotidiano

30 settembre 2011

www.travelquotidiano.com

Operatori In distribuzione i cataloghi 2012. In un flyer raccolte le offerte esclusive del t.o. per Ncl

Chiariva cementa la partnership con Norwegian Cruise MILANO - Chiariva by Vivamondo torna in pista con i cataloghi 2012 di Norwegian Cruise Line, la compagnia crocieristica che ha confermato il t.o. come preferred partner anche per il prossimo anno. «Sono oltre 6 mila le agenzie del nostro database che stanno ricevendo in questi giorni le nuove pubblicazioni - afferma Lorenza Oselin, direttore marketing e commerciale di Chiariva by Vivamondo -. Insieme al catalogo, i nostri clienti partner riceveranno un flyer in cui presentiamo interessanti offerte invernali e anteprime 2012 in esclu-

6.000

Agenzie partner di Chiariva

8

siva Chiariva per Norwegian Cruise Line». Le agenzie di viaggio che sono interessate a ricevere il materiale della compagnia crocieristica da parte di Chiariva by Vivamondo, partner preferenziale per il terzo anno consecutivo, possono inviare una mail a: commerciale@vivamondo.it L'anteprima delle proposte invernali e le anticipazioni dell’anno 2012 presentano diverse novità, con facilitazioni riservate a Chiariva. Le crociere alle Hawaii, ai Caraibi, in Alaska e

Flyer

Con le esclusive riservate a Chiariva

100 Tour Operator apre a Cuba e Brasile

“ Sono oltre 6 mila le adv che riceveranno il catalogo ” Lorenza Oselin Canada saranno inserite nel catalogo America 2012 del tour operator e risulteranno combinabili con tante proposte di viaggio, dai tour di gruppo agli itinerari individuali su misura, dai fly and drive ai viaggi di nozze, o semplicemente acquistabili con la sola crociera, in que-

Workshop

In programma il 19 ottobre

st’ultimo caso senza nessuna quota di apertura pratica. Proprio in questi giorni, sono ricominciate le visite alle navi Ncl organizzate da Chiariva: dopo Venezia, è stata la volta di Livorno. Queste due visite hanno visto il coinvolgimento di Lufthansa in qualità di partner di Chiariva nella programmazione. La visita successiva si è svolta a Civitavecchia e verrà ripetuta il prossimo 26 ottobre; dal 10 al 14 ottobre si svolge-

Dopo il lancio dell’Africa

ranno degli incontri di formazione Chiariva e Norwegian Cruise Line in Sicilia, in occasione dei quali, il 13, si visiterà la Norwegian Jade ferma al porto di Messina. Il 19 ottobre è in programma il workshop a Salerno, mentre il giorno successivo i responsabili della formazione Chiariva e Norwegian Cruise Line inviteranno gli agenti a bordo di Epic a Napoli per trascorrere insieme una giornata di formazione modello“freestyle”.

ROMA - Nuova stagione e nuove scommesse per 100 Tour Operator: l’operatore, che ha debuttato in primavera con proposte d’alta gamma in Africa, chiude positivamente la sua prima estate e inserisce due nuove mete, Brasile e Cuba. «Grazie all’accordo commerciale con Air Italy, a fine agosto siamo usciti sul mercato con le prime offerte solo volo su Brasile e Cuba, su cui garantiamo tariffe preferenziali e una commissione del 12% - commentano Stefano ed Emanuele Vurchio, titolari di 100 Tour Operator -. Il riscontro per queste proposte-base è stato ottimo». In questi primi mesi abbiamo lavorato per migliorare l’offerta e ampliare i contatti con la rete agenziale; le numerose richieste di preventivi sono un segnale molto positivo».


Quotidiano www.travelquotidiano.com

30 settembre 2011

Operatori Il tour operator fiorentino presenta una programmazione di alta qualità concentrata sul meglio dell’America Un gruppo attivo anche sull’incoming

testi di ISABELLA CATTONI

FIRENZE - Stati Uniti e Canada da professionisti, con una formula che fa del tailor made il suo punto di forza: Sherman Viaggi ha portato a NoFrills una programmazione ampliata, che accanto alle mete consolidate apre sempre più anche a Messico e Caraibi. «Non solo, dall’estate 2012 abbiamo in programma di allargare il raggio d’azione anche ad Australia, Polinesia e Fiji - spiega il general manager dell’operatore fiorentino, Luca Arioli -. Il nostro prodotto vuole essere molto diverso da quello proposto dai concorrenti; garantiamo servizi di altissimo livello, con il soggiorno in boutique hotel ed escursioni altamente personalizzate». Il valore dell’assistenza offerta da Sherman emerge dai dettagli, ad esempio nella scelta delle visite: «Chi viaggia con noi ha la possibilità di scoprire Antelope

FIRENZE - Sherman Viaggi, tour operator fiorentino sul mercato da circa sei anni, è inserito in un gruppo attivo dal 1950 di cui fa parte anche Intertravel. «Intertravel è un operatore incoming, che confeziona pacchetti ad hoc da Stati Uniti, Giappone, Australia, India. L’operatore organizza circa 5 mila gruppi all’anno, un numero di rilievo, che si riconferma anno dopo anno» come ricordati da Paola Nava, del team di Sherman Viaggi.

Sherman Viaggi, States e Caraibi tailor made Canyon, fra i più belli e meno visitati degli Usa, in quanto per ottenere i permessi di accesso occorre seguire un iter burocratico piuttosto lungo con la locale comunità indiana». Fra le altre frecce all’arco

+30% Incremento

fatturato 2011

del t.o., tante piccole attenzioni riservate al cliente, come la consegna di guide turistiche su usi e costumi locali al posto di quelle tradizionali. Il rapporto con gli agenti di viaggio, unico canale

Polinesia In programma dal 2012

utilizzato per la distribuzione, è improntato alla filosofia del su misura. «Lavoriamo al netto delle quote con una selezione di agenzie che fidelizzano una tipologia di clienti in linea con il target dei no-

100 Le agenzie partner

“diLavoriamo con un centinaio agenzie molto fidelizzate ” Luca Arioli stri viaggi. Ogni anno ampliamo il raggio d’azione a nuove aree; attualmente lavoriamo con Triveneto, Piemonte e Toscana, per un totale di un centinaio di agenzie con le quali c’è un rapporto privilegiato. Di queste, una quarantina si rivolge sistematicamente a noi quando deve proporre le mete che programmiamo, nell’ottica di una sempre maggior fidelizzazione». La formula del tailor made di alto li-

vello ha premiato Sherman, che nel 2011 ha registrato un incremento di fatturato del 30% circa sul 2010. «Si tratta ancora di piccoli numeri, ma la politica dei piccoli passi è quella che alla fine porta i migliori risultati, considerando che abbiamo aperto il t.o. circa sei anni fa». In aumento il valore medio del viaggio, mentre in passeggeri sono cresciuti in percentuale un po’ inferiore.

9


Quotidiano

30 settembre 2011

www.travelquotidiano.com

Operatori Programmi arricchiti su Patagonia e Brasile. Nuova edizione di Namibia & Sud Africa

Lungo raggio in ripresa: Azeta Viaggi rilancia con il suo Sud America testi di MARIA CARNIGLIA

GENOVA - Parte in quarta la stagione per Azeta Viaggi, operatore specializzato da anni sul Sud America. Per Azeta, che ha appena presentato le brochure Patagonia e Namibia & Sud Africa, non è ancora tempo di bilanci. «I segnali del mercato sono ottimi - commenta Antonella Sechi, direttore commerciale del t.o. -. Nonostante i primi nove mesi dell’anno abbiamo avuto un andamento altalenante, contiamo di crescere proprio grazie al prossimo periodo». L’operatore registra infatti una forte ripresa delle richieste dai gruppi e dagli incentive, che tra il 2009 e il 2010 erano in calo. Punto di forza della programmazione Azeta è la Patagonia, in un catalogo di oltre 100 pagine che include tutto il Sud America, com-

10

“recupero In buon le richieste di gruppi e viaggi incentive

” Antonella Sechi

Africa avanti tutta GENOVA - L’operatore conosciuto soprattutto per destinazioni come Patagonia, Argentina, Cile, Bolivia, Messico, Ecuador e Antartide, registra una buona performance anche su Namibia e Sudafrica, destinazioni sulle quali è in grado di proporre tour completamente personalizzati. «Ai clienti - spiega la Sechi - regaliamo l’album online, da conservare o condividere con gli amici al termine della vacanza». presi Messico e Antartide. «Riproponiamo i tour classici - aggiunge la Sechi - a cominciare dai più gettonati, con le partenze a date fisse. Di anno in anno la brochure viene arricchita». L’operatore ha inserito la “Patagonia consigliata da Azeta”, che si rivolge a coloro che vogliono approfondire Patagonia e Terra del Fuoco con escursioni particolari quali navigazione e trek-

king sul ghiacciaio Viedma di Chalten e visita ai laghi Fagnao ed Escondido della Terra del Fuoco. Anche il Brasile fa parte delle novità della stagione: nel 2010 veniva proposto come estensione mare o solo per pochi giorni. Ora Azeta ha inserito tour con partenze a date fisse. «La destinazione sta crescendo in termini di presenze e arrivi turistici -

100 Pagine catalogo Sud America

Patagonia La meta “forte” del catalogo

Brasile Fra le novità

della stagione

spiega il direttore commerciale -. Sono in aumento anche i costi dei servizi in loco». Per quanto concerne l’Ecuador, nel gennaio 2012 ci saranno alcuni cambiamenti a causa degli investimenti del governo locale sulla conservazione delle Galapagos. «Ci saranno nuove direttive, a partire dal cambio di rotta delle navi. Azeta comunque punta sul tour Ecuador Express, che comprende la visita dei siti più importanti e il tour delle Galapagos, con quote base a partire da 2 mila 570 euro».

Due cataloghi pronti per Ttg

Caraibi e Messico in evidenza nell’inverno di Naar MILANO - Si sdoppiano i cataloghi Caraibi e Messico di Naar Tour Operator, già pronti per essere distribuiti a Ttg Incontri. Il catalogo dedicato ai Caraibi è ricco di proposte per la maggior parte delle isole dell’area, dalla Repubblica Dominicana alla Giamaica, alle Bahamas, con particolare rilievo per le isole minori, che hanno dato ottimi risultati. Per esempio, su Antigua, rispetto al 2010 Naar conta di chiudere il 2011 con il 60% in più di venduto. Grande incremento anche per Aruba. Ottimi risultati anche per il Messico, in particolare per i tour con partenze a date fisse. Tra le novità, il circuito Caleidoscopio Messicano, che tocca alcune località insolite come Zacatecas, famoso centro minerario per l’estrazione dell’argento.


Quotidiano www.travelquotidiano.com

30 settembre 2011

Trasporti Ancora progetti di espansione: si comincia da Napoli e Fiumicino

110

Destinazioni internazionali dall’Italia MILANO – EasyJet gioca al rialzo sull’Italia e apre sei nuove rotte dal nostro paese: tre da Napoli per Edimburgo, Bristol e Palma di Maiorca, e i nuovi collegamenti Roma Fiumicino Corfù, Cagliari - Parigi Orly e Palermo – Lione. «Anche nel 2012 prevediamo di aumentare la nostra presenza negli aeroporti del Paese con l’obiettivo di incrementare il ventaglio di opportunità per i psseggeri italiani dichiara Frances Ouseley, direttore per il mercato italiano di easyJet -. Grazie a queste nuove rotte, e alle due precedentemente annunciate per Parigi Charles De Gaulle da Verona e Bologna, salirà a 110 il numero delle destinazioni internazionali easyJet disponibili dall’Italia, che si affiancheranno ai 12 collegamenti domestici già esistenti». Il 2012 vedrà inoltre il potenziamento di 32 collegamenti già esistenti, con un particolare focus sulle rotte business, da Malpensa. «L’Italia si conferma un mercato sempre più strategico per noi - sottolinea Frances Ouseley -: in pochi

12

+6%

Collegamenti domestici

Ricavi posti offerti fine 2011 (globale)

EasyJet accelera sull’Italia con sei nuove rotte “

Vogliamo incrementare le nostre quote di mercato

Frances Ouseley

anni siamo cresciuti fino a diventare la terza compagnia aerea del Paese e siamo intenzionati a incrementare ancora le nostre quote di mercato». Intanto, a livello globale, la compagnia

prevede di chiudere la seconda metà dell’anno con una crescita di ricavi per posto offerto del 6% a valuta costante, che diventa 3% su base annua. «I solidi risultati operativi e finanziari di easyJet riflettono il successo dell’implementazione della nostra strategia – ha spiegato Carolyn McCall, a.d. easyJet -. Nonostante le condizioni diventino sempre più difficili, i risultati di easyJet denotano che il modello di business è resistente e in termini prospettici ben posizionato».

Cresce la capacità tra Malpensa e Madrid

Air Europa quadruplica l’offerta da Milano MADRID - Promossa dalla stagione estiva (ricavi +20,73%), Air Europa è pronta a lanciare le novità della stagione invernale e pensa a nuovi obiettivi di crescita. Già nei mesi estivi la compagnia aveva infatti annunciato il potenziamento della propria offerta intercontinentale sull’America centro-meridionale e caraibica, concretizzatosi con l’introduzione di un servizio di collegamento quotidiano sulla rotta Madrid-Città del Messico. Un rafforzamento significativo del network che ha contribuito all’aumento del 3% dell’offerta di Air Europa da e per l’Italia, al quale il nostro mercato ha risposto con cifre incoraggianti: le previsioni di chiusura per la stagione estiva infatti riportano un +20,73% sul totale delle vendite con conseguente aumento del coefficiente di occupazione pari al 2,7%. Con l’avvio della nuova stagione il focus di crescita ed espansione di Air Europa interesserà ancora più da vicino l’Italia, confermando l’importanza strategica del nostro Paese nei piani di sviluppo tracciati dalla sede internazionale. In primo piano nello schedule invernale si colloca infatti l’apertura del doppio collegamento Milano MalpensaMadrid: una novità destinata a quadruplicare l’offerta esistente da Milano per Madrid, rendendo ancora più comode le coincidenze verso le numerose destinazioni all’interno della Spagna (comprese le isole Baleari e Canarie) e le undici destinazioni lungo raggio in Sud America e Nord America (New York e Miami) servite dal vettore ispanico.

Ethiopian Airlines vola a Mahè. In arrivo il rinnovato sito web italiano ADDIS ABEBA - Ethiopian Airlines lancia la destinazione Mahé, che completa così l’offerta mare in Africa dopo Zanzibar e Mombasa. Intanto è previsto per la fine dell’anno l’ingresso di Ethiopian in Star Alliance e sembra finalmente imminente la consegna del primo Boeing 787 Dreamliner. Per il terzo anno consecutivo inoltre, Ethiopian Airlines si è aggiudicata il premio come “Africa’s most profitable airline 2010”, attribuito dalla rivista statunitense Air Transport World alle compagnie con il più alto profitto netto raggiunto. Da luglio scorso Ethiopian Airlines vola anche

da Milano Malpensa per un totale di dodici frequenze settimanali dall’Italia per Addis Abeba, hub da cui sono collegate oltre quaranta destinazioni in Africa. Tra queste Malakal (Sudan), città

importante sotto il profilo petrolifero, servita da quattro voli settimanali. A breve, inoltre, sarà online un nuovo sito in italiano con più informazioni e aree riservate per agenti di viaggio.

Singapore Airlines con l’A380 sui collegamenti per New York SINGAPORE - Singapore Airlines volerà con l’Airbus A380 sulla tratta Singapore – Francoforte - New York a partire dal 15 gennaio 2012. Francoforte e New York diventeranno rispettivamente la nona e decima destinazione servite dal superjumbo. New York sarà anche la seconda città del Nord America ad essere aggiunta alla lista delle destinazioni. I voli giornalieri effettuati dall’A380 di Singapore Airlines sostituiranno l’attuale Boeing 747-400 in volo ogni giorno verso il Jfk Airport di New York via

Francoforte, permettendo un aumento del 25% della capacità di carico giornaliera. «L’introduzione dell’A380 su Francoforte e New York rappresenta un’altra pietra miliare per Singapore Airlines. afferma Mr Mak Swee Wah, Executive Vice President Commerciale di Singapore Airlines -. Per il mercato tedesco, significa poter offrire ai nostri clienti le ultime novità presenti in cabina sia a bordo dei voli giornalieri da Francoforte, sia da Monaco».

11


Quotidiano

30 settembre 2011

www.travelquotidiano.com

Trasporti La società di handling è operativa oggi su sei aeroporti italiani. Inaugurata la prima sala vip a Fiumicino

Aviapartner prepara l’espansione e guarda agli scali meridionali di ROBERTO SAONCELLA

ROMA - Duecento metri quadri di area relax, lavoro e socializzazione presso il molo D dell’area partenze del terminal 3 dell’aerporto Leonardo da Vinci di Fiumicino. E’ la nuova sala vip, la prima, che Aviapartner ha aperto per i suoi clienti in Italia. «Abbiamo voluto puntare su colori caldi e un design moderno per dare il massimo comfort ai nostri clienti» ha dichiarato Tiziana Augliera, direttore commerciale della società di handling. Dopo quattro anni di presenza su Fiumicino, quindi, Aviapartner comincia a tirare i primi bilanci. Il primo handler dell’Europa continentale, si conferma uno dei leader anche nel nostro Paese. Presente in sei scali italiani, sul Leonardo da Vinci è ormai il secondo ge-

12

store di servizi a terra per le compagnie aeree, dopo Alitalia. Ventinove aerolin e e

gestite, quasi 600 dipendenti, cinque milioni di

passeggeri serviti in circa 22 mila voli annui solo sullo scalo romano. Numeri che quasi raddoppiano se si prendono in considerazione anche gli altri cinque scali gestiti: Milano Malpensa e Linate, Venezia, Torino e Palermo. «Siamo molto soddisfatti del nostro andamento. In questo settore devi essere continuamente pronto ad adattarti, ad offrire nuovi servizi. Da tempo i nostri clienti ci chiede-

“Siamo in trattativa per fare il nostro ingresso anche in un nuovo scalo dell’Italia meridionale. La crescita continua

Patrizio Longo

vano la disponibilità di una sala vip, ed ora siamo riusciti ad accontentarli» ha aggiunto Patrizio Longo, amministratore delegato di Aviapartner Italia. La nuova sala entrerà ufficialmente in funzione dal primo di ottobre, ma nel frattempo è partito un sondaggio tra i clienti, per scegliere il nome da dare al nuovo spazio. Non mancano comunque le novità di crescita anche per il futuro. «Siamo in trattativa per fare il nostro ingresso anche in un nuovo scalo del Sud Italia (vedi Catania) – ha aggiunto Longo -. Sarebbe la dimostrazione della nostra continua crescita, in linea con l’idea di network che Aviapartner porta avanti in tutta Europa».

567 Dipendenti aviapartner su Fiumicino al 31 maggio

1.540.037 Passeggeri serviti su Fiumicino al 31 maggio

10.098 Voli serviti su Fiumicino al 31 maggio

29

Compagnie servite su Fiumicino

Notizie

In 10 righe - Tam Airlines Tam Airlines inizierà ad operare il volo giornaliero tra San Paolo e Città del Messico dal 30 ottobre con un Airbus A330, configurato in tre classi (first, business ed economy). I biglietti sono già in vendita. Con questa nuova tratta, Tam Airlines vola su 18 destinazioni internazionali, di cui 10 in Sud America, 3 negli Stati Uniti e 5 in Europa.

- Roma Urbe

L’Enac rende noto che presso l’aeroporto di Roma Urbe sono iniziati ulteriori lavori per il potenziamento e lo sviluppo dello scalo. Gli interventi prevedono la costruzione di un piazzale di manovra per gli aeromobili a servizio del nuovo distributore di carburanti e della relativa via di rullaggio e di collegamento con le esistenti infrastrutture di volo. L’esecuzione delle opere, gestita direttamente dall’Enac, ha un importo complessivo di 400 mila euro finanziati dall’ente, e si concluderà entro fine anno.


Quotidiano

30 settembre 2011

www.travelquotidiano.com

Annunci economici C e r c o Se cerchi lavoro nel settore turistico, se hai qualche opportunità di impiego da offrire o se vuoi vendere o acquistare un’agenzia di viaggio, utilizza lo spazio che Travel Quotidiano riserva agli annunci gratuiti. Come? E’ sufficiente inviare il testo che vuoi pubblicare (massimo 100 parole spazi esclusi) all’indirizzo di posta elettronica: travelannunci@tiscali.it AGENZIA VIAGGI/TOUR OPERATOR, RICERCA PERSONA MOTIVATA , CON ESPERIENZA SETTORE GRUPPI. ZONA CASERTA INVIARE CURRICULUM A: antoniobarletta77@gmail.com Esperienza pluriennale, ricettivo, gruppi, contratti con compagnie aeree e hotel, promoter t.o., banconista agenzia viaggio, patentino direttore tecnico PUGLIA. Disponibilità immediata. danieletinelli@gmail.com cell. 329 6167563. Direzione tecnica a copertura titolo offresi per agenzie Regione Emilia Romagna e Marche. Tel. 338 5705365. CEDESI LICENZA AGENZIA VIAGGI A+B NOLA NAPOLI, TEL. 339 6301021. DIRETTORE TECNICO ISCRITTO ALL'ALBO DELLA REGIONE CAMPANIA OFFRESI PER COPERTURA TITOLO. DISPONIBILITA' IMMEDIATA, LUISA 339 6301021. Operatrice turistica, con 5 anni di esperienza e forte predisposizione al contatto col pubblico, laureata in conservazione dei beni culturali e con un attestato di tecnico di comunicazione e marketing turistico, si offre come front e back office e segretaria presso agenzie di viaggio, tour operator e affini. Conoscenza del sistema di prenotazione aerea Sabre e con nozioni di amministrazione di base di contabilità, in particolare inserimento corrispettivi, fatture di vedita e di acquisto col sistema operativo Magix. Regolare iscrizione al collocamento dal 1997. Margherita, 340 2481908. Trentennale esperienza turistica, ricettivo, gruppi,c ontratti con compagnie aeree, biglietteria aerea, patentino direttore tecnico Lombardia. Cell 338 2468264, disponibile subito. VENDESI affermata agenzia viaggio LAGO DI GARDA NORD, attività ultradeccennale settore outgoing/biglietterie e incoming- gruppi-cral e circoli; ottimo e consolidato pacchetto clienti - e fatturato garanzia affitto muri con 200 mq ufficio completamente arredato e atrezzato.Possibilità d'affiancamento come direzione tecnica e collaborazione. Solo per persone/network veramente interessati; astenersi perditempo. Tel. ore pasti 335 1331244. Affermata agenzia viaggio operante a Riva del Garda, cerca esperta/o agente di viaggio banconista per settore gruppi outgoing, solo con pluriennale esperienza certificata nel settore viaggi, da inserire nel proprio organico. Se motivata e con capacità o pacchetto clienti, possibilità d'inserimento in società/partecipazione lavoro. Desideriamo entrare in contatto con persona dinamica con voglia di affermarsi in questo settore in una posizione di elevato contenuto professionale anche autoimprenditoriale. Telefonare ore pasti al 335 1331244 o inviare proprio curriculum a: walter@breaktimeviaggi.com OPERATRICE TURISTICA CON ESPERIENZA PLURIENNALE IN AGENZIA DI VIAGGIO, BUONA PADRONANZA DELLE LINGUE STRANIERE, CERCA SERIO IMPIEGO IN ZONA GROSSETO E PROVINCIA. TEL. 333 9196705. CEDESI AGENZIA VIAGGI IN ROMA. GIA’ ALLESTITA CON PACCHETTO CLIENTI, LICENZA A +B. ZONA CASILINA/PALMIRO TOGLIATTI. TEL. 329 9035811. TOUR LEADER OFFRESI PER: VIAGGI INCENTIVE/PELLEGRINAGGI Offresi anche per ASSISTENZE AEROPORTUALI APT FCO/ PROMOTER PER REGIONE LAZIO SCRIVERE A Bruna: bruna.ragni@gmail.com Mob. 334 1988731. Cedesi attività di Agenzia Viaggi Licenze A+B (agenzia e tour operator)

14

o f f r o

v e n d o

c o m p r o

RUBRICA DI ANNUNCI ECONOMICI

Milano zona residenziale P.le Tripoli - Viale Etiopia (Bus 58 e 67 - MM Gambara) Affitto euro 800 mensili - Spese condominiali riscaldamento incluso ? 160 mensili Fidelizzato portafoglio clienti da 8 anni Arredata e dotata di macchine d’ufficio Possibilità di Direttore Tecnico gratuito per lo startup. Richiesta euro 30.000 trattabili. Serrati, 338 2376340. VENDESI STORICA AGENZIA DI VIAGGIO ROMA NORD. In prestigioso quartiere residenziale con ottima posizione commerciale su strada di grande passaggio completamente ristrutturata, 100 mq tre posizioni. Avviamento pluriennale, ottimo contratto di affitto, da poco rinnovato. Tel. 347 1014971. Addetto biglietteria (sabre/amadeus) e contabile autonomo fino a bilancio, disponbile per collaborazioni full, part/time o free lance. Zone: Como, Varese e Milano. Raoul, tel. 333 2845394. Vendesi a Milano avviatissima adv operativa dal 1997 licenza A+B negozio su strada, portafoglio clienti consolidato. Locale climatizzato. Contratto di locazione scade nel dic. 2021. Contattare cell. 335 8088143. TOUR LEADER OFFRESI PER: VIAGGI INCENTIVE/PELLEGRINAGGI. Offresi anche per ASSISTENZE AEROPORTUALI APT FCO/ PROMOTER PER REGIONE LAZIO. SCRIVERE A Bruna: bruna.ragni@gmail.com Mob. 334 1988731. Ennevolte società operante nel settore dei media ricerca n° 1 commerciale per il settore del turismo. Si richiede laurea con buona votazione , forte attitudine ai rapporti interpersonali. Max 35 anni. Dopo un training di valutazione al candidato prescelto verrà offerta assunzione + incentivi. Ambiente giovane e dinamico. Sede di lavoro Milano. Inviare CV a corrado.tonello@ennevolte.com Prestigioso metwork a carattere mazionale ricerca URGENTEMENTE n.1 ADDETTO VENDITE TURISMO E BIGLIETTERIA CON ESPERIENZA SPECIFICA NEL SETTORE per propria Filiale in Provincia di Reggio Emilia. Inviare il proprio CV via mail: modena@bluvacanze.it DIRETTORE TECNICO, REGIONE LOMBARDIA, OFFRESI, COPERTURA TITOLO, MODICO COMPENSO - TEL 328 7963874. Accompagnatrice turistica con patentino effettua servizi transfer in lingue inglese a Treviso (visite a cantine sulle strade del Prosecco, Asolo, Castelfranco e Provincia, Outlet Tours, e Paintings Tours) Per info: 345 6277336 paolaallegro@gmail.com Dreams & Holidays tour operator specializzato nella realizzazione di pacchetti turistici a medio e lungo raggio ricerca e seleziona in tutta Italia agenti per le zone ancora prive di tale figura. L'agente avrà il compito di coordinare le adv verso una nuova commercializzazione territoriale ideata dall'azienda, con l’obiettivo di acquisire una sempre più consistente quota di mercato tramite l'acquisizione e la fidelizzazione di nuova clientela. La risorsa fungerà da referente per la provincia assegnata. Si richiede esperienza di almeno 2 anni e preferibilmente portafoglio clienti. Per informazioni: dott. LUCIANO MARINO Responsabile R&S Dreams & Holidays T.O. cell. 333 6138396 e-mail : dreamsholidays.job@gmail.com Trentennale esperienza turistica, ricettivo, ufficio gruppi, contratti con compagnie aeree, biglietteria aerea, patentino direttore tecnico Lombardia. Cell. 338 2468264 va bene anche banconista. Esperienza annuale da Supervisor di compagnia aerea all'aeroporto Fiumicino di Roma (Air China Roma Limited), esperienza di studio e lavoro maturata durante soggiorno di un anno nella città di Pechino, laureato in lingue e civiltà orientali alla facoltà di "Studi Orientali" dell'Università di Roma La Sapienza, mi propongo per ricoprire posizioni di lavoro inerenti al trasporto aereo e/o agenzie di viaggio e turismo.

Tel.3395677616; n.scianguetta@gmail.com Agente di viaggio con decennale esperienza nel settore, cerca lavoro come banconista in Torino. Disponibilità immediata. Roberta 320 2506935. DIREZIONE TECNICA OFFRESI SOLO TITOLO REGIONE LAZIO. SCRIVERE A: direttore.tecni2011@libero.it Agenzia viaggi Roma Portuense lic. a+b, attività ultradecennale, ampio pacchetto clienti negozio su strada doppia vetrina ed entrata, arredamento nuovo, tre postazioni, tutte le biglietterie, anche in affiancamento con direttore tecnico. Tel. 328 3159268/329 3926211. Promotore area Emilia Romagna e R. San Marino, esperienza pluriennale nella promozione presso le agenzie di viaggio dell'Emilia Romagna e R. San Marino, valuta proposte di collaborazione con azienda seria nella posizione di mono/plurimandato. Tel. 329 2745816. DIRETTORE TECNICO DI AGENZIA DI VIAGGI ALBO REGIONE CAMPANIA OFFRESI PER COPERTURA TITOLO, CONSULENZA O COLLABORAZIONI . CONTRATTO DI LAVORO ANCHE PARTIME. DISPONIBILITA' IMMEDIATA. INFO: MARIO, tel. 339 6747966. DIRETTORE TECNICO - DIRIGENTE TURISTICO NEL SETTORE DAL 1999. REGOLARMENTE ISCRITTA ALBO PROFESSIONALE LOMBARDIA, CON VALIDITA' OPERATIVA SU TUTTO IL TERRITORIO NAZIONALE. IN POSSESSO DI EFFETTIVI REQUISITI PROFESSIONALI, TEORICO-PRATICI, A SEGUITO REGOLARE SUPERAMENTO CONCORSO DIRIGENTI CON OTTIMA VOTAZIONE IN TUTTE LE PROVE SOSTENUTE E COMPLIMENTI DELLA COMMISSIONE D'ESAME, COME DA CERTIFICATO SCRITTO. MASTER DI SPECIALIZZAZIONE CERTIFICATI CONSEGUITI CON PROF.GIORGIO CASTOLDI, UNIVERSITA' IULM-BICOCCA MILANO. ATTESTATO DI SPECIALIZZAZIONE PARAUNIVERSITARIA TECNICO COMMERCIALIZZAZIONE SERVIZI TURISTICI. CORSI DI SPECIALIZZAZIONE OPERATIVA CERTIFICATI. AGENTE CERTIFICATO IATA. GESTIONE - PRENOTAZIONE - RENDICONTAZIONE AEREI-NAVI-TRENI. GESTIONE - PRENOTAZIONE RENDICONTAZIONE VIAGGI DA CATALOGO TAILOR MADE. PROGRAMMAZIONE - ACCOMPAGNAMENTO GRUPPI. ESPERTO CONSULENTE ASSOCIAZIONE SOCIOCULTURALE DAL 1999 AL 2008. BUONA CONOSCENZA INGLESE-FRANCESE. PREZZI RAGIONEVOLI-MASSIMA FLESSIBILITA' PREFERENZA PROVINCE: MI-LO-PV VALUTO PROPOSTE IN TUTTA LOMBARDIA E REGIONI LIMITROFE Raffaella: direttoretecnicolom@libero.it; 346 3025738. DIRETTORE TECNICO/ FRONT OFFICE AGENZIA VIAGGI, ESPERIENZA TRENTENNALE, MOBILITA', RICERCA LUCCA LAVORO TEMPO INDETERMINATO. SCRIVERE A: mradams@live.it TOUR OPERATOR con uffici a Napoli e Roma, ricerca PROMOTER con esperienza pluriennale per le regioni del Centro-nord Italia, anche plurimandatario in possesso di partita Iva. Si prega inviare cv a: booking@yaratours.com Responsabile commerciale alberghiero, esperta Mice, start up e riposizionamento strutture, consolidato portafoglio clienti, contatti mercati emergenti (Cina e Russia), patentino AT (incentive o tour alto livello), 4 lingue, opera per obiettivi, disposta viaggiare, esamina serie proposte. Cell 333 5882853 - mail:d.figini@mail.com Esperienza pluriennale, ricettivo, gruppi, contratti con compagnie aeree e hotel, promoter t.o., banconista agenzia viaggi, patentino direttore tecnico Puglia. Disponibilità immediata. danieletinelli@gmail.com Cell. 329 6167563. Cerco lavoro in Genova e dintorni, come agente di viaggio o nel ramo delle spedizioni. Lavoro in questo settore già da diversi anni. Disponibilità lavorativa da ottobre perchè attualmente sono a scadenza del mio contratto lavorativo con un t.o. genovese. Tel. 340 3747102. DIRETTORE TECNICO DI AGENZIA DI VIAGGIO (REGIONE LAZIO) OFFRESI PER COPERTURA TITOLO. DISPONIBILITA' IMMEDIATA. COMPENSO MINIMO. Info PAOLO 335 1301698.


Quotidiano www.travelquotidiano.com

30 settembre 2011

Trasporti Dopo il debutto con quattro voli alla settimana il vettore punta a incrementare la capacità, spingendo anche sul segmento leisure

China Eastern studia il giornaliero da Roma “ Stiamo contattando gli operatori e facendo visite alle agenzie

di PAOLA CAMERA

ROMA - A pochi mesi dal debutto sul mercato italiano, China Eastern Airlines ha già manifestato la volontà di crescere, nel numero di voli dal prossimo inverno, ma anche nello share di traffico leisure organizzato. Ad illustrare i progetti è Chen Xiao, general manager della compagnia per l’Italia. A quale target di passeggeri vi rivolgete? «La maggior parte dei nostri passeggeri sono cinesi e vorremmo sicuramente incrementare la percentuale di italiani. Da Roma non c’è molto traffico business quindi puntiamo al target etnico, vista l’estesa comunità cinese, e poi ai flussi turistici cinesi ed italiani, e a tutto il bacino del CentroSud, Napoli compresa». Quali i risultati di questi primi mesi? «Abbiamo iniziato ad operare con il nostro volo Roma-Shanghai lo scorso 29 marzo 2011, e da allora abbiamo registrato un load factor medio dell’86%. Per ora continuiamo con i quattro voli a settimana ma visto il buon inizio, non così facile da registrare nel caso di rotte di lungo raggio, aumenteremo le frequenze. Speriamo con l’avvio dell’orario invernale di inserire il quinto volo, con l’obiettivo di arrivare poi al giornaliero. Dipende dalla domanda, che è sostenuta vista l’attrattività turistica di Roma e i forti trend di crescita dell’economia cinese, e dal governo da cui aspettiamo la concessione». Quale il vostro rapporto con il trade? «Gli operatori turistici ci interessano, abbiamo già stretto alcuni accordi di cooperazione con i tour opera-

di viaggio. Saremo a Rimini con l’ente del turismo cinese e in cantiere ci sono altre attività

Chen Xiao tor e lavoriamo con i gruppi,

non abbiamo potuto fare di più essendo entrati sul mercato a stagione già avviata, però ci stiamo preparando per la prossima stagione. Offriamo un network esteso, con 90 rotte domestiche e 184 se si aggiungono quelle internazionali. Per il turismo è un grosso punto di forza, possiamo realizzare tour a sei destinazioni per gruppi di almeno dieci persone a prezzi molto convenienti». Iniziative per il settore in pro-

gramma? «Per farci conoscere stiamo contattando gli operatori e facendo visite nelle agenzie di viaggio. Saremo alla fiera di Rimini insieme all’ente del turismo cinese e con loro stiamo anche pensando ad altre attività come i roadshow. Inoltre stiamo mettendo in atto una politica commerciale piuttosto aggressiva, con prezzi competitivi e promozioni accattivanti come quella che prevede un volo interno gratuito con l’acquisto di un biglietto per il Roma-Shanghai». Novità per quanto riguarda la flotta? «Sì, stiamo cambiando la configurazione degli aeromobili, che oggi prevedono tre classi di servizio, economy, super economy e business, ma presto non avranno più la classe intermedia, mantenendo la capacità finale ma guadagnando in disponibilità di posti business».

90

rotte domestiche

184 totale rotte operate

86%

load factor Roma-Shanghai

4

voli settimanali Roma-Shanghai

Dal 31 ottobre le frequenze per Istanbul saliranno a cinque con orari più comodi per i collegamenti in connessione

Turkish Airlines centra la scommessa su Genova ISTANBUL - Dopo il lancio lo scorso 8 giugno presso l’aeroporto Cristoforo Colombo, dal 31 ottobre Turkish Airlines incrementa il numero di voli settimanali per la tratta Genova-Istanbul portandoli a cinque. Il traffico aereo si è aperto con tre voli settimanali rispettivamente il mercoledì, il giovedì e il sabato; all’inizio di luglio i voli sono diventati quattro includendo la giornata di lunedì. Dagli ultimi dati pubblicati della compagnia emerge che nei mesi di giugno, luglio e agosto, oltre 7 mila 500 persone hanno volato con Turkish Airlines, registrando un tasso di carico dei voli del 65% sulla tratta Genova-Istanbul. Turkish Airlines sta portando avanti il suo obiettivo di connettere la città di Genova non solo con Istanbul, ma con tutto il network che la compagnia offre; tra le destinazioni a livello mondiale

7.500

pax trasportati giu-ago 2011

65% load factor

più gettonate troviamo: Johannesburg, Bangkok, Addis Abeba, Tehran, Bombay, Delhi, Dacca, Dubai, Shangai, Ho Chi Minh City e Cape Town. In seguito a questi eccellenti risultati, dal 31 ottobre Turkish Airlines incrementerà ulteriormente i voli da e per l’aeroporto di Genova portandoli a cinque, includendo la giornata di martedì. Inoltre, per favorire la connessione tra le destina-

zioni orientali e occidentali, Turkish Airlines modificherà l’orario delle partenze dalle 12.15 alle 13.35. La compagnia aerea turca, eletta migliore vettore d’Europa da Skytrax, continua anche la sua missione di proporre viaggi a tariffe vantaggiose mantenendo eccellenti standard di qualità, sia per i posti offerti in classe economy sia per i servizi di bordo.

15


Quotidiano www.travelquotidiano.com

30 settembre 2011

Alberghi Bilancio positivo per le due strutture situate sulla Costa degli Etruschi, presenze in rialzo

Tombolo Thalasso e Poggio all’Agnello: stagione di crescita di MARIA CARNIGLIA

LIVORNO - Bilancio positivo per il 5 stelle Tombolo Thalasso Resort e il nuovo Poggio all’Agnello, inaugurato lo scorso aprile. Le due strutture, situate sulla Costa degli Etruschi, distano circa una quindicina di chilometri l’una dall’altra e si rivolgono a target differenti. «Tombolo Resort è uno dei centri più all’avanguardia nel settore – spiega Fabio Guarducci, amministratore delegato di entrambe le strutture –. Dotato di Spa e di un modernissimo centro di talassoterapia richiama moltissimi turisti anche dall’estero». Il 60% della clientela è italiana, mentre il restante 40% include turisti provenienti da Europa, Stati Uniti, ma soprattutto da Germania, Svizzera, Austria e Russia. La stagione ha fatto regi-

“ La prima stagione di Poggio all’Agnello ha fatto registrare oltre 50 mila presenze ” Fabio Guarducci strare una crescita del 7%, sia per quanto concerne le presenze che per quanto riguarda il fattu-

rato. La vendita dei servizi legati alla Spa è in linea con il 2010. «La struttura è sempre

aperta – aggiunge Guarducci - e costituisce un’attrattiva anche per coloro che abitano nel raggio di 300 chilometri. Punto di forza l’abbinamento relax, mare e spa, un mix che attira molto gli stranieri». Attualmente gli sforzi della proprietà sono concentrati su azioni volte a targettizzare alcuni segmenti di mercato, con offerte mirate. «Per questo promuoviamo programmi per terza età – sottolinea l’a.d. – o per risolvere particolari problematiche, dal recupero della forma per diverse fasce d’età, fino all’insonnia». Poggio all’Agnello è invece il risultato della ristrutturazione di una grande e antica fattoria comprensiva di diversi edifici, che hanno mante-

40% Share ospiti stranieri Tombolo Resort

50.000

Presenze Poggio all’Agnello nuto i nomi originali. Oltre a 210 appartamenti in stile toscano, la struttura comprende ristorante, pizzeria, bar, minimarket e lavanderia. Ma anche quattro campi sportivi polivalenti, tre piscine e miniclub. «La prima stagione ha fatto registrare oltre 50 mila presenze – continua Guarducci –. E’ sempre più evidente l’esigenza da parte della clientela di un prodotto flessibile come l’appartamento, con annessi tutti i servizi: proprio questi sono i punti di forza di Poggio all’Agnello». Il complesso dispone anche di un’ampia aere per convegni: una sala con 220 posti, divisibile in tre sottosale, e altre due sale da 30 posti.

Notizie

In 10 righe - Hotel di Varese E' stato inaugurato a Varese, nel centro storico, il nuovo boutique hotel 4 stelle Hotel di Varese. Situato in una villa Liberty ristrutturata, l’hotel dispone di 21 camere dotate di televisori Lcd, abbonamento Sky, connessione internet wi fi gratuita. Disponibile una navetta da e per l’aeroporto di Malpensa, prenotazioni presso il Golf Club Varese e altri campi della zona. Per incontri business o piccoli eventi, c’è una sala riunioni da 30 posti.

- NH Hoteles

Il management di NH Hoteles, nel quadro di un piano di risparmio del 10% nei prossimi due anni, ha deciso una riduzione degli stipendi del 5-10% e dei benefit vari del 10-40%. La società ha cambiato la struttura organizzativa, rafforzando l’area di vendita, con una divisione di sviluppo strategico e commerciale e due nuove aree: risorse e organizzazione tecnologica.

17


Quotidiano www.travelquotidiano.com

30 settembre 2011

Alberghi Stagione incoraggiante per il gruppo che inaugura il residence Las Terrenas e nuove funzionalità sul web

Viva Wyndham a segno con la ripresa su tutte le strutture MILANO - Viva Wyndham Resorts si appresta a concludere la stagione estiva con risultati particolarmente incoraggianti su tutte le destinazioni e rilancia con nuove e interessanti iniziative. «Il Messico nello specifico ha registrato una forte ripresa, mentre la Repubblica Dominicana e le Bahamas hanno confermato il trend positivo dei mesi passati - ha commentato Giuliana Carniel, direttrice marketing e vendite per l’Europa -. Analizzando i primi dati del mese di settembre possiamo inoltre anticipare che dal mercato italiano stiamo ottenendo una crescita generale del 4%». Per quanto riguarda le nuove iniziative si evidenzia il programma “Borboleta Infant” disponibile presso il resort Viva Wyndham Maya e dedicato ai bambini fino ai 24

mesi. È invece riservata agli sportivi e a tutti coloro che desiderano avvicinarsi a un’emozionante esperienza in mare la speciale offerta proposta dal resort Viva Wyndham Fortuna Beach situato alle

Bahamas: fino al 31 ottobre 2011 ogni ospite potrà usufruire di un’escursione gratuita per fare snorkeling in uno dei reef più belli del mondo. Dai primi di settembre è inoltre possibile visionare i nuovi video istituzionali dei Viva Wyndham Resorts collegandosi alla pagina web www.vivaresorts.com. «Si tratta di un importante strumento di comunicazione - ha aggiunto Giuliana Carniel - che ci permetterà di offrire ai nostri partner e ai potenziali clienti una maggiore e migliore opportunità per approfon-

dire la conoscenza dei resort della catena, soprattutto dopo i lavori di rinnovamento che negli ultimi anni hanno interessato le strutture». La prossima edizione di Ttg Incontri sarà poi l’occasione ideale per presentare al mercato italiano gli sviluppi relativi al progetto immobiliare Viva Residence di Viva Resorts con la recente apertura del Viva Residence Las Terrenas che va ad aggiungersi al Viva Residence Bahia Estela, completato nel dicembre 2009. Entrambe le strutture sono situate sulla costa nord-est della Repub-

“mostrano Gli ultimi dati di settembre un +4% dall’Italia ” Giuliana Carniel

+4%

Crescita mercato italiano

6

Strutture del gruppo

76 Ville e appartamenti Las Terrenas

blica Dominicana in località Las Terrenas-Samanà, nella Bahía de Cosón. Il progetto Viva Residence Las Terrenas dispone di 76 ville e appartamenti ubicati in palazzine di tre piani con ascensore in un’esclusiva area fronte mare. Ogni sistemazione dispone di 1, 2 o 3 camere con vista mare o fronte mare. Il Viva Residence Bahia Estela è invece costituito da 42 appartamenti con due camere vista o fronte mare o fronte giardino costruiti in stile vittoriano, la capacità massima è di sei persone.

Oltre 60 hotel per fine 2013

Hilton accelera l’espansione in America Latina MILANO - (m.t.) Hilton Worldwide ha confermato durante la South America hotel & tourism investment conference svoltasi a Santiago in Cile, i piani di espansione in America Latina. Hilton ha intenzione di rafforzare il proprio focus sulla regione, che diventa un mercato di primaria importanza per la crescita del gruppo sostendo il piano di introdurre nuovi marchi in nuovi mercati. In questo senso si inserisce l’apertura dell’Hilton Garden Inn all’aeroporto di Santiago, uno dei 45 hotel e resort nel continente. Le altre aperture più recenti sono state DoubleTree by Hilton a Queretaro, Messico e Hilton Garden Inn a Tuxtla Gutierrez, Messico. Per fine 2013, saranno oltre 60 le strutture a marchio Hilton in America Latina.

19


Quotidiano www.travelquotidiano.com

30 settembre 2011

Mondo A Ttg Incontri l’ente del turismo guiderà una folta delegazione di operatori locali. Bene i flussi dall’Italia

87.700 Arrivi italiani nel 2010

NAIROBI - Il Kenya scommette sull’Italia. E’ sempre più folta, infatti, la delegazione di operatori kenioti che con Kenya Tourist Board partecipa alla prossima edizione del Ttg Incontri raddoppiando lo spazio per incontrare gli operatori e gli agenti di viaggio italiani e presentare le novità di una destinazione in forte crescita. Lo stand Kenya è al padiglione D1 (stand 118-120 corsia 5). Per il Kenya Tourist Board saranno presenti Jacinta Nzioka, regional marketing manager e Federica Volla, account director Ktb in Italia. Gli espositori alla loro seconda esperienza saranno Omar Bates di Dream Safaris con gli itinerari safari e i servizi a terra con autisti e guide parlanti italiano; Daniela Cellini di Casino Malindi; Paola

43.300 Arrivi italiani

1° semestre 2011

+19,9% Italiani nel primo semestre 2011

Obiettivi puntati sul Kenya, fra mare e safari “operatori La folta presenza di kenioti è indice dell’importanza rivestita dal mercato italiano

” Jacinta Nzioka

Preda e Marlù Corradi per Malindi Key’s Group con i cinque resort a Malindi, la scuola di fuoristrada e il campo tendato sul fiume alle porte del parco Tsavo. Carla Canestrini di Aquarius Watamu Beach Resort proporrà una nuova gamma di servizi e il prodotto rinnovato. Prima

volta assoluta invece per Stefano Soro, della catena alberghiera Planhotel, che assieme ai resort di Malindi presenta il nuovo campo tendato di lusso al Maasai Mara inaugurato nel giugno 2011. Eugenio Ragusa, country manager Italia di Kenya Airways, promuoverà i voli diretti Roma-Nairobi. Tufayn Mangal di Glory Safaris, oltre ai classici safari si distingue per i safari per birdwatching, il trekking sul mt. Kenya e percorsi in mountain bike. E ancora, il Council of Narok che gestisce la Maasai Mara National reserve.

Un prodotto per tutti NAIROBI - Il Ktb presenta in anteprima i nuovi materiali promozionali per trade e consumer studiati per il mercato italiano: la mappa turistica dove la cartina del Kenya è accompagnata da informazioni in italiano sulle maggiori attrazioni; la miniguida in italiano con tante foto che mostrano la diversità del Kenya; la riedizione dell’elegante pubblicazione magicalkenya con immagini che colgono la magia del Kenya. Gli italiani stanno scoprendo il Kenya cercando spunti nuovi. Accanto al mare, il must è il safari, un’esperienza autentica. Gli operatori stanno rispondendo alle richieste del mercato con proposte che uniscono mare, safari e cultura a un’accoglienza con standard qualitativi elevati. Ttg Incontri sarà l’occasione giusta per far conoscere al trade italiano una destinazione poliedrica. Saranno presentate oltre alle mete più amate anche destinazioni emergenti, parchi e riserve tra i meno conosciuti: Samburu, Shaba e Meru. Il lago Vittoria con i suoi lodge esclusivi sulle isole di Rusinga e Mfangano, abbinato ai safari nell’intatto Ruma National Park e nel Maasai Mara sono una delle nuove proposte 2012 anche per i viaggi di nozze. «La presenza degli operatori kenioti è un riconoscimento tangibile dell’importanza che ricopre il mercato italiano per il Kenya - spiega Jacinta Nzioka -; sempre più operatori italiani includono il Paese - soprattutto safari e tour culturali - nella loro programmazione 201112». Con 87 mila 694 arrivi nel 2010 (+31,1% rispetto al 2009) e 43 mila 282 turisti

italiani nel primo semestre del 2011, l’Italia è uno dei mercati internazionali più performanti (+19,9%) accanto a crescite percentuali a due zeri di paesi emergenti come India, Cina e Russia ma con numeri ancora contenuti. Nel 1° semestre 2011, 549 mila 83 gli arrivi internazionali in Kenya, con una crescita del 13,6% rispetto allo stesso periodo del 2010.

21


Quotidiano www.travelquotidiano.com

30 settembre 2011

Mondo L’ufficio nazionale del turismo cinese diffonde una brochure per delineare l’offerta mare

La delegazione guidata da Thema

Hainan, la Cina balneare si svela agli agenti di CAMILLA MADERNA

HAIKOU - L’“altra Cina” ha il nome dell’isola di Hainan, destinata a diventare il volto tropicale del Paese. Sono diverse le iniziative previste nel 2011 e sostenute dall’ufficio nazionale del turismo cinese per la promozione della destinazione, a cominciare dalla guida dedicata, veicolata in allegato a questo numero di Travel Quotidiano e distribuita a una rete di selezionate agenzie sul territorio nazionale. L’obiettivo è quello di far conoscere al mercato italiano Hainan, “the tropical island”: «La brochure nasce come prima azione insieme al suo sito internet dedicato www.visithainan. it per far conoscere la destinazione agli agenti di viaggio, così da comunicare l’idea che oltre ai viaggi tradizionali la Cina è in grado di offrire soggiorni mare di altissimo livello in spiagge tropicali dichiara Alessio Rossi, pr e marketing manager dell’ufficio nazionale del turismo

Olanda

Floriade 2012: a Venlo la mostra verde AMSTERDAM - La prossima edizione di Floriade, la più grande manifestazione di orticultura del mondo che si tiene In Olanda ogni dieci anni, avrà luogo dal 5 aprile al 7 ottobre 2012 a Venlo, località situata nell’Olanda meridionale al confine con la Germania. Più di 100 partecipanti tra paesi, aziende orticole e organismi pubblici offriranno agli ospiti di Floriade 2012 la possibilità di vedere i fiori più belli, ma anche piante, alberi, frutta e verdura provenienti da tutto il mondo. Per aver già un’idea di come diventerà la prossima Floriade, fino al 16 ottobre prossimo, data in cui il parco verrà chiuso fino all’inaugurazione, si può salire a bordo di una funivia per osservare il parco di Floriade da un’altezza di oltre 30 metri. La funivia e il preview center con informazioni e una mostra fotografica della storia di Floriade, sono un’anticipazione della prossima edizione della fiera.

cinese in Italia -. Oltre alla brochure, gli agenti potranno collegarsi al sito www.advcina.it per un corso di formazione online e vincere premi». A Hainan a farla da padrone è il mare, con le lunghe spiagge di Yalong Bay, ma molto c’è da scoprire per gli amanti dello sport, in particolare del golf o semplicemente per momenti di relax. E proprio “relax e cultura” è il perfetto connubio che meglio rappresenta l’essenza di Hainan: i turisti devono solo scegliere tra Sanya e Haikou, le due principali città, dotate entrambe di

“conoscere Puntiamo a far la meta agli adv italiani, in modo da abbinare al tour culturale un soggiorno mare

Alessio Rossi

aeroporto. La prima è il punto più a sud di tutto il Paese, racchiude in sé l’ambiente tipico di una vacanza tropicale, dal mare ai locali, alle strutture ricettive di altissimo livello. Haikou è la capitale, con la sua storia che custodisce nel tempio di Wugong e presso la tomba di Hai Rui e in quanto città è in grado di garantire ogni comfort. Ma è soprattutto con l’ampia offerta per gli amanti del golf che Hainan si prepara a diventare “la nuova mecca del golf mondiale”: un progetto ambizioso che, una volta concluso, comprenderà 22 campi totali, sui quali ogni due anni si disputerà l’Omega Mission Hills World Cup of Golf. Questo centro sportivo è anche un hotel a cinque stelle di 500 camere, con bar e ristoranti e sede del più grande centro termale dell’isola, per un investimento pari a 25 miliardi di yuan.

In generale su tutta l’isola il livello delle strutture è alto, quattro o cinque stelle. La guida è completata da una serie di pagine in cui vengono fornite tutte le informazioni pratiche per l’organizzazione del viaggio: dai trasporti (il solo hub di Haikou è col-

Travel South Usa in Italia per presentare le novità ATLANTA - Gli Stati americani del Sud incontrano la travel industry italiana. Una delegazione di Travel South Usa costituita dai direttori degli enti del turismo di alcuni stati, unitamente a operatori ricettivi, sarà in missione in Italia dall’1 all’11 ottobre 2011 per partecipare a un fitto programma di incontri con operatori e giornalisti specializzati nei programmi turistici di Visit Usa. La missione italiana, che sarà coordinata da Thema Nuovi Mondi, prevede presentazioni e ricevimenti ufficiali sia a Milano sia a Roma, incontri con Delta Air Lines e Us Airways e la partecipazione a Ttg Incontri. Nell’ambito di un programma di formazione rivolto agli agenti, l’ufficio commerciale americano in Italia ha pubblicato sul proprio sito una serie di pagine web (www.buyusagov/ italy/destinazioneusa) per ogni stato membro di Travel South dove sono disponibili informazioni sulle mete.

legato da 110 voli su oltre 60 destinazioni in tutto il mondo), al visto, fino alla possibilità di organizzare un tour con una guida in lingua italiana, passando attraverso i dettagli rivolti ai golfisti e agli amanti dello shopping, che godranno di un duty free su tutta l’isola.

L’ente del turismo soddisfatto per la decisa crescita registrata nei primi sette mesi del 2011

Gli italiani amano Valencia: arrivi a +45% VALENCIA - José Salinas, managing director di Turismo Valencia, commenta i dati sugli afflussi del turismo italiano. «Valencia è sempre più amata dai turisti italiani e i dati relativi agli arrivi in città nei primi sette mesi del 2011 lo dimostrano, riconfermando l’Italia primo mercato a livello mondiale. Da gennaio a luglio 2011, la città spagnola ha registrato 115 mila 366 arrivi dall’Italia, pari a un incremento percentuale del 45% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno (gennaio-luglio 2010: 79 mila 748 arrivi italiani). Un dato eccezionale, soprattutto se si considera che i dati italiani sono tre volte superiori rispetto ai mercati

di Inghilterra (38 mila 496 presenze da gennaio a luglio 2011) e Francia (35 mila 621 presenze)». Anche i pernottamenti dei nostri connazionali sono aumentati nei primi sette mesi del 2011 (311 mila 175), segnando un incremento pari al 55%: indice che la città si sta affermando sempre di più come meta per long week end. Dall’analisi dei dati mensili emerge inoltre che il mese di maggio si è distinto finora come miglior risultato del 2011 in termini assoluti: 21 mila 397 presenze, pari al 60% in più rispetto allo scorso anno. Anche luglio si è distinto come mese particolarmente positivo, con una crescita di presenze del 45% e del 52% di pernottamenti rispetto a luglio 2010. Questi dati si inseriscono in un trend di crescita cominciato

Proseguiremo con la promozione

nel 2007, anno dell’America’s Cup e che da allora non ha più conosciuto battute d’arresto. «Per il 2012, Turismo Valencia proseguirà con le attività strategiche cominciate già da quest’anno, che hanno portato a ottimi risultati. L’obiettivo è quello di rispondere agli interessi della domanda italiana con una ricca offerta ad hoc (ad esempio con partnership con portali, incontri con i media, campagne di promozione

Profil Travel GmbH Hainstrasse 19 - D-65582 Diez Tel.: +49-6432-4476 Fax +49-6432-5257 Mail: info@profil-travel.de

online su Facebook). Il mercato italiano è ormai maturo e consolidato, per questo Turismo Valencia punterà molto su azioni strategiche destinate a target specifici (vacanza in famiglia, sport, shopping, gastronomia, cultura,...), senza però dimenticare le azioni trasversali e di promozione del prodotto generale, ossia Valencia come destinazione per short break». Inoltre, per il prossimo anno Turismo Valencia proseguirà con le

attività di comunicazione con partner strategici. La collaborazione ormai consolidata con Turespaña ha invece consentito di partecipare a fiere di settore (Ttg Incontri e Bit), a workshop e a roadshow. L’Italia continua a essere il Paese con più collegamenti aerei con la città di Valencia: Bari, Bologna, Ciampino (Ryanair), Fiumicino (Alitalia e Vueling), Malpensa, Orio al Serio, Pisa, Venezia-Treviso, Cagliari, Trapani e Trieste.

Vieni a trovarci a

TTG

www.profil-travel.de

Atlas Travel Solutions 49 Great Cumberland Place London - W1H 7TH Tel. 0044 (0)20 7258 7730 Fax 0044 (0)20 7724 9961 gildo@atlastravelsolutions.com

6-8.10.2011 PAD A1 CORSIA 5 STAND 120

Josè Salinas

23


Travel Quotidiano 30/09/2011  

L’ente firma il contratto di programma con Sea, in deroga alla delibera Cipe Mar Rosso d’inverno per Flyaway Aviapartner: espansione nel Sud...