Page 1

www.travelquotidiano.com

Quotidiano

ORMAZIONE ERMANENTE Supplemento al periodico Travel Quotidiano n° 81 del 15 dicembre 2010 - Sped. in A.P. D.L. 353/2003 Art.1 comma 1 - CNS/AC-Roma

Wind Jet fa scalo sul Mar Rosso Altre news:

Cresce la Russia di Wind Jet

Rimini, nuovo hub adriatico

testi a cura di: VANNINA PATANE’


Quotidiano

Wind Jet

15 dicembre 2010

www.travelquotidiano.com

Le mete dell’inverno e della prossima estate

Rotta su Sharm Partono a fine dicembre i primi voli di linea della compagnia per la capitale vacanziera del Mar Rosso. I collegamenti operano ogni lunedì da Forlì e la domenica da Catania. Intanto, per tutto l’inverno continuano i collegamenti per la Russia, con nuovi voli da Bergamo per Mosca e San Pietroburgo. La grande novità dell’inverno 2010/2011 di Wind Jet è rappresentata dall’apertura di collegamenti regolari di linea verso la capitale delle vacanze sul Mar Rosso, Sharm El Sheikh. Il vettore siciliano già da anni ha effettuato operazioni charter su questa richiestissima meta, in accordo con i principali tour operator nazionali, ma ora lancia la linea. Sono previsti due collegamenti settimanali, uno ogni lunedì da Forlì (dal 20 dicembre) e uno ogni domenica da Catania (dal 26 dicembre). I voli saranno operati con Airbus A320 da 180 posti e da A319 da 144 posti. Si punta su una meta ritenuta vincente: «Il gradimento della destinazione è costante tra la clientela italiana, anche perché le politiche di prezzo realizzate dal ricettivo locale garantiscono un eccellente rapporto tra costo e qualità» spiega il direttore commerciale Massimo Polimeni. Anche dai voli di linea, quindi, ci si attende un buon riscontro in tempi brevi: «La nostra aspettativa è di un LF medio del 77% nel primo anno di attività di linea». Ed è solo l’inizio: «Per la prossima stagione estiva, a partire da maggio, prevediamo anche l’apertura della rotta da Pisa» anticipa Polimeni.

Inverno russo Intanto, il vettore conferma per l’inverno le sue rotte verso la

2

Mohamed Abd «Un gioiello d Sharm El Sheikh è una destinazione sempre sulla cresta dell’onda e a rimarcarlo sono le statistiche elaborate dall’ente del turismo egiziano in Italia. «La meta preferita dagli italiani è Sharm El Sheikh – dichiara Mohamed Abd El Gabbar, direttore del l’ente del turismo egizia no in Italia -. Basti pensa re che il 70% degli italia ni la sceglie come località dove trascorrere le proprie vacanze. In questo periodo, in questa zona, stiamo spingendo l'ecoturismo attraverso il progetto realizzato in collaborazione con l'università di Bologna “Ste: Scuba tourism for the

Russia. Attualmente, Wind Jet è leader nel numero di collegamenti tra l’Italia e la Russia, con voli verso 3 destinazioni russe: Mosca , San Pietroburgo, Samara. I collegamenti sono effettuati da 7 destinazioni italiane: Forlì, Verona, Torino, Catania, Pisa, Bergamo e Palermo (questa ultima via Pisa, Verona e Forlì). Su questo fronte, la novità del secondo semestre del 2010 è il lancio, avvenuto a fine settembre, dei nuovi collegamenti da Bergamo per Mosca e per San Pietroburgo. Il network di Wind Jet in Russia è cresciuto in maniera esponenziale, in pochi anni, dopo la revisione dell’accordo bilaterale del 2005 tra Italia e Russia che ha dato la possibilità di effettuare collegamenti di linea fra i due Paesi anche a vettori diversi da quelli di bandiera. Il vettore ha lanciato il suo primo volo da Forlì per Mosca nel marzo 2006, seguito a distanza di qualche mese da quello per San Pietroburgo. Nel 2007 la compagnia ha deciso di puntare sullo scalo di Verona, aprendo collegamenti diretti con frequenza settimanale per Mosca e S. Pietroburgo. Nello stesso anno, Wind Jet ha inaugurato il volo da Catania a Mosca e San Pietroburgo, offrendo così il primo collegamento diretto dalla Sicilia alla Russia. Wind Jet ha sempre puntato con convinzione all’Est Europa, intercettando una crescente domanda, derivante soprattutto


Quotidiano www.travelquotidiano.com

15 dicembre 2010

Wind Jet

Russia da Leader

d El Gabbar: da preservare» environment Red Sea biodiversity monitoring prog r a m ” (www.steproject.org). In armonia con questa atten zione all'ecoturismo è anche in progetto di ren dere Sharm El Sheikh una "green city". Sono altresì previste migliorie dell'aeroporto e la costruzione di nuove strutture ricettive». Tra gli obiettivi di Steproject, coinvolgere i turisti subacquei nella rac colta di dati sulla biodiversità marina a Sharm El Sheikh e sul mar Rosso, p r omu over e l ’edu ca zion e ambientale e migliorare la consapevolezza naturali stica dei turisti, nonché lo sviluppo di un turismo sostenibile.

Gli italiani che hanno scel to l’Egitto tra gennaio e agosto 2010 sono stati 794 mila 354, con picchi d’affluenza registrati nel mese di agosto (145 mila 909 ita liani), maggio (115 mila 33 italiani) e marzo (109 mila 760 italiani). Rispetto allo scorso anno, i flussi dal Belpaese sono aumentati del 31,9% in gennaio, del 20,3% in febbraio, del 14,6% in marzo, del 13,5% in maggio, del 4,2% in giu gno, del 12,6% in luglio, mentre hanno subito una flessione in aprile (-13,5%) e in agosto (-2,4%), mese che ha comunque registra to forti arrivi. In settem bre gli italiani sono stati 96 mila 859 (+10,5%). Monica Lisi

dal forte interesse degli operatori Russi verso l’Italia. La risposta del mercato russo negli anni è stata più che positiva e ha permesso alla compagnia di ampliare ulteriormente il network inaugurando così nel 2008 collegamenti diretti con frequenza settimanale da Forlì per Samara e da Torino per Mosca. Il numero dei passeggeri trasportati da Wind Jet da e per la Russia negli ultimi cinque anni è cresciuto in maniera esponenziale. Dal 2006 al 2010 la compagnia ha operato più di 2.000 voli dall’Italia alla Russia e ha trasportato circa 330.000 passeggeri, con un load factor medio del 77% . E il raggio di azione di Wind Jet in Russia non si è arrestato. Anche per l’anno in corso, infatti, sono state presentate due novità: la prima dallo scalo di Pisa, con l’apertura il 22 Maggio dei collegamenti per Mosca e San Pietroburgo, e la seconda, dal 21 Settembre, con il lancio dei voli da Bergamo per Mosca e S.Pietroburgo. Il Bergamo-Mosca è trisettimanale, ogni martedì, giovedì e sabato; il Bergamo- San Pietroburgo, invece , ha una frequenza settimanale , la domencia. Entrambi i voli offrono ottime coincidenze con Catania. A Maggio 2011 sarà infine lanciato il secondo collegamento settimanale da Pisa a Mosca, il Martedì.

Wind Jet è leader nel n u m e r o d i c o l l e g amenti tra l’Italia e Russia. Collega l’Italia con 3 destinazioni russe ( l i m i t e c o n s e n t i t o d a ll’accordo bilaterale): Mosca , San

Pietroburgo, Samara e vola in Russia da 7 destinazioni Italiane: Forlì, Verona, Torino, Catania, Pisa, Bergamo e Palermo (questa ultima via Pisa, Verona e Forlì)

Ecco il Network di Wind Jet in Russia: NETWORK WINTER 2010/2011 Mosca- Forlì 2 voli settimanali il Mercoledì e il Sabato Mosca-Torino 1 volo settimanale il Sabato Mosca-Verona 1 volo settimanale il Sabato Mosca-Bergamo 3 voli settimanali il Martedì, il Giovedì e il Sabato San Pietroburgo – Bergamo 1 volo la Domenica NETWORK SUMMER 2011 Mosca-Catania 1 volo settimanale il Lunedì Mosca-Pisa 2 voli settimanali il Martedì e il Sabato Mosca-Bergamo 4 voli settimanali il Lunedì, il Mercoledì, il Giovedì e la Domenica Mosca – Rimini 2 voli settimanali il Mercoledì e il Venerdì Mosca – Verona 1 volo settimanale il Sabato San Pietroburgo – Rimini 1 volo settimanale il Sabato San Pietroburgo – Verona 1 volo settimanale il Sabato San Pietroburgo – Pisa 1 volo settimanale il Sabato San Pietroburgo – Bergamo 1 volo settimanale la Domenica

3


Wind Jet

Quotidiano

15 dicembre 2010

www.travelquotidiano.com

Storia, risultati, prospettive

Crescita costante Decollato a giugno 2003, il vettore siciliano – certificato come prima low cost italiana- punta a raggiungere entro fine anno la soglia dei 3 milioni di passeggeri, con un load factor del 76%.

Decollata a Giugno del 2003 e nata con l'obiettivo di collegare la Sicilia con le principali città italiane ed europee, oggi Wind Jet è senza dubbio una realtà in forte crescita. La compagnia è anche stata certificata quale prima low-cost italiana (Airline Business). Dal 2003 ad oggi il numero dei passeggeri trasportati è cresciuto in maniera significativa grazie agli investimenti che hanno tra l’altro comportato l’incremento delle risorse impiegate, anno dopo anno. Oggi la compagnia siciliana è in procinto di toccare la soglia annua dei 3 milioni di passeggeri, obiettivo che si stima sarà raggiunto entro la fine del 2010. Un bel traguardo se si pensa che solo 7 anni fa i passeggeri trasportati erano stati di poco superiori ai 150 mila. Non solo, ma il load factor (coefficiente di riempimento) si stima si alzerà sino al 76%. Quest’anno, la compagnia ha aperto ben 14 nuove rotte internazionali. Oltre a quelle da Pisa e Bergamo per la Russia e da Forlì e Catania per Sharm el Sheikh, spiccano quelle da Catania e Palermo per Tolosa e Marsiglia. E l’espansione continua: per la prossima summer season è previsto il lancio del nuovo volo da Pisa a Sharm El Sheikh e il secondo volo settimanale da Pisa a Mosca. Saranno inoltre aperti i collegamenti da Rimini per la Sicilia, per Kiev e per Colonia. E intanto si progettano le prossime mosse strategiche: «Il nostro obiettivo è “tenere” sul mercato domestico, identificando un’ulteriore base operativa nel

4

La flotta

Per sostenere lo sviluppo della propria rete, Wind Jet ha investito costantemente sulla flotta, che oggi conta un totale di 11 aeromobili, di cui 7 Airbus A320 da 180 posti e 4 A319 da 144 posti. Entro il 2015 Wind Jet stima di portare

la propria flotta a 18 aeromobili, con la progressiva immissione di 13 nuovi Airbus di proprietà, una parte destinati alla sostituzione degli attuali mezzi e il resto impiegati per l’incremento della flotta. In progetto anche la realizzazione di un Hangar presso l’aeroporto di


Quotidiano www.travelquotidiano.com

Wind Jet

15 dicembre 2010

Kiev

Colonia

Nuove destinazioni 2011: Kiev e Colonia Kiev Kiev è la capitale dell’ Ucraina. La città sorge a nord , sulle rive del fiume Dnepr, non distante dal confine bielorusso in direzione di Gomel. La visita a Kiev parte dalla collina di Vladimir da cui si gode una suggestiva vista sul fiume Dnepr con il porto, la funicolare, il belvedere e il parco. Il primo e più caratteristico dei quartieri della città è "Podol" con il Cortile dei Mercanti. Il centro di Kiev è particolarmente caratteristico: lunghe file di alberi, chioschi all'aperto e panchine ovunque . Kiev è attraversata da tre linee della metropolitana, distinte sulle mappe dai colori rosso, verde e blu. Il metrò è senza dubbio la soluzione più rapida, comoda, veloce ed affidabile per viaggiare a Kiev. L'aeroporto di Kiev Boryspil è uno degli aeroporti più trafficati dell’Ucraina e si trova a 29 km dalla città di Kiev. Sarà operativo il prossimo 30 Marzo 2011 il collegamento diretto di Wind Jet da Rimini per Kiev. Il volo avrà una frequenza settimanale, il mercoledì, e offrirà ottime coincidenze per Catania e Palermo

Da

A

Partenza

Arrivo

Frequenza

Rimini

Kiev

9.20

12.55

Mercoledì

Kiev

Rimini 13.55

15.25

Mercoledì

Nord Italia. Vogliamo poi sviluppare ulteriormente le prospettive di network verso l’est Europa e consolidare i nostri rapporti con i maggiori T.O. Italiani» spiega Polimeni.

Catania e l’acquisizione di u n simu l a t or e di vol o p er Airbus. Il vettore ha anche costantemente aggiornato i propri processi industriali, a partire dalla manutenzione tecnica, stipulando un contratto con Lufthansa Technik, il mag giore fornitore mondiale di servizi aeronautici MRO (Maintenance, Repair e Overhaul), che fornisce il supporto tecnico di base, la fornitura di componenti e la gestione delle parti di ricambio dell’intera flotta. Alla manutenzione di linea, invece, provvede la stessa Wind Jet attraverso una divisione certificata dalle autorità nazionali ed internazionali di

aviazione civile. Wind Jet è molto attiva anche sul piano della sicurezza e dell' adde stramento. Dal 2006 è presen te in Wind Jet una scuola professionale, certificata dall’Enac, per la formazione del personale di volo. Presso la sede della compagnia ven gono organizzati periodica m en t e c o r s i d i f o r m a z i o n e per personale navigante non certificato. Al termine del percorso formativo e previo superamento dell’esame di abilitazione all’ENAC, viene rilasciato il brevetto di assistente di volo. A coloro che hanno conseguito tale brevetto viene offerta l’opportunità di lavorare presso la compagnia.

Colonia La città di Colonia si trova sulle rive del Reno ,nella regione della Renania-Westfalia, di cui è uno dei centri più importanti. Costituita da una parte più antica, la città vecchia, e da una più moderna e industriale, Colonia gode di un clima più mite rispetto a quello di altre zone della Germania. La città si trova nell’area a maggiore densità di popolazione di tutta la Germania ed è un importante centro industriale, di scambi commerciali, nonché culturale e turistico. L'aeroporto di Cologne-Bonn si trova a circa 15 km a sud di Colonia e a circa 16 km a nord di Bonn. Viene considerato uno dei più grandi aeroporti in Germania. I collegamenti con la città di Colonia sono via treno, ogni mezz'ora, o via bus ogni 15 minuti. Sarà operativo il prossimo 17 Aprile 2011 il collegamento diretto di Wind Jet da Rimini per Colonia. Il volo avrà frequenza bisettimanale, il giovedì e la domenica, e offrirà coincidenze per Catania e Palermo Da

A

Rimini

Colonia 19.55

Colonia Rimini

Partenza Arrivo 22.20

Frequenza

21.30

Giovedì

23.55

Domenica

5


Quotidiano

Wind Jet

15 dicembre 2010

www.travelquotidiano.com

I prodotti

Focus su Platinum Lanciato lo scorso anno, il brand Wind Jet Platinum Line offre agli uomini d’affari e al turismo d’elite un servizio executive di alto livello, operando con 2 aeromobili Piaggio P180 per il massimo di 7 passeggeri.

Nel 2009 Wind ha lanciato un nuovo brand, Wind Jet Platinum Line, che si occupa di servizi executive destinati a una clientela business o per il turismo d’elite. Platinum Line è un prodotto creato per una clientela esclusiva ed esigente che ha bisogno di realizzare veloci spostamenti secondo le proprie specifiche esigenze di orario e destinazione. L’obiettivo è offrire un prodotto di prestigio a tariffe altamente competitive. Le aziende, gli imprenditori e i professionisti che utilizzano regolarmente servizi aerei per le proprie trasferte o per quelle del management o dello staff possono verificare come le tariffe Wind Jet Platinum Line siano state allineate a quelle dei voli di linea in business class». Le tariffe di Wind Jet Platinum Line vengono calcolate in base alle ore volate e il prezzo non cambia al variare del numero dei passeggeri a bordo; sono previste soluzioni facilitate e personalizzate in relazione al numero di ore annue.

Eccellenza italiana Per effettuare i voli Platinum Wind Jet utilizza due aeromobili Piaggio P180. Questo modello rappresenta il prodotto di punta di Piaggio Aero Industries, dotato di un allestimento particolarmente curato, che permette il trasporto massimo di 7 passeggeri. Si tratta del più moderno e veloce velivolo d’affari oggi disponibile sul mercato, che riesce ad abbinare l’eleganza ed il comfort dello stile “Made in Italy” a prestazioni straordinarie, tra le migliori in assoluto della propria classe. Il valore della sicurezza è alla base della filosofia di Wind Jet, ed è sostanziato con controlli e verifiche costanti su tutte le componenti del velivolo. Il personale di bordo è selezionato secondo severi parametri di professionalità, esperienza e serenità. Il P180 ha una struttura interna raffinata e accogliente, dotata di tutti i servizi necessari al viaggiatore executive. Grazie all’altezza della cabina è possibile muoversi liberamente all’interno. Gli avvolgenti e spaziosi sedili in pelle, perfettamente rifiniti, offrono il massimo

6

relax. La silenziosità della cabina è eccellente. La grande silenziosità e l’assenza di vibrazioni permettono di lavorare in assoluta concentrazione, il confort e gli accessori sono tutti di primissima qualità. L’abitacolo è dotato di una comoda toilette e di un vano porta abiti e bagagli, che si aggiunge all’ampio portabagagli raggiungibile dell’esterno, capace di contenere anche sci e sacche da golf. Wind Jet Platinum Line è in grado di offrire, a richiesta, un servizio di catering personalizzato; è possibile, inoltre, ordinare quotidiani e riviste nazionali e internazionali. Ulteriori servizi ( noleggio auto, prenotazione Hotel) possono essere richiesti contestualmente alla prenotazione dell’aereo.


Quotidiano www.travelquotidiano.com

Wind Jet

15 dicembre 2010

line

Il Web per le agenzie di viaggio

Info Platinum Wind Jet Platinum Line è a completa disposizione ogni giorno dell’anno, 24 ore su 24. Contattando l’ufficio commerciale è possibile ricevere entro 3 ore ogni tipo di informazione. e-mail : info@windjetplatinum.it TEL : +39.095 73967256 CELL: +39.349 8819842 FAX : +39 09573967150

Quotidiano

Direttore responsabile GIUSEPPE ALOE Direttore editoriale DANIELA BATTAGLIONI

www.travelquotidiano.com

TRAVEL AGENT BOOK S.r.l.

Autorizzazione del Tribunale di Milano 793 del 30.11.1991 Spedizione in abb. postale (Pubblicità 45%)

DIREZIONE E REDAZIONE Via Merlo 1 - 20122 MILANO tel. 02/76316846 (r.a.) fax 02/76013193 redazionemilano@travelquotidiano.com

AMMINISTRAZIONE ABBONAMENTI, REDAZIONE ROMANA Via La Spezia, 35 - 00182 ROMA tel. 06/70476418 fax 06/77200983 redazioneroma@travelquotidiano.com

Parallelamente allo s v i l u p p o d e l n e twork e delle linee di prodotto, Wind J e t c o n t i n u a a p u ntare sui servizi accessori offerti via web. L ’ o b i e t t i v o è s e mplificare il viaggio e r e n d e r e l ’ a c q u isto dei voli sempre p i ù f a c i l e e f l e s s i b ile, modulato sulle specifiche esigenze di ognuno. Senza trascurare le agenzie di viaggi, il quale vettore offre un innovativo s i s t e m a d i d i s t r i b uzione e un’area riservata. Una volta ottenute le c r e d e n z i a l i , U s e r n a m e e p a ssword, l’agente di v i a g g i o p u ò a c c ed e r e a l l ’ a r e a d e d iTARIFFE ABBONAMENTI ANNUALI: ITALIA 50,00 - ESTERO 90,00 EURO VERSAM. SU C/C POSTALE N. 85638005 - ROMA CAUSALE DEL VERSAMENTO: «ABBONAMENTO A TRAVEL QUOTIDIANO» Stampa Comunicare Srl Piazza Dalmazia, 6 - 0511 Terni

cata e gestire autonomamente e f a c i l m e n t e l e p r oprie prenotazioni; come ad esempio: - visualizzare e modificare le prenotazioni ( cambio data e cambio nome ove consentito) - stampare i biglietti emessi - visualizzare la lista delle prenotazioni - visualizzare la lista estratti conto - visualizzare e stampare le fatture L’agenzia di viaggi affiliata a Wind Jet è costantemente aggiornata sulle novità dei prodotti e sulle offerte.

Concessionaria di Pubblicità Network & Comunication srl via La Spezia 35 - 00182 ROMA Tel. +39 06.70476418 Fax +39 06.77200983 Area manager centro sud Italia: Olga Vaglioo info@travelquotidiano.com Uffici Milano tel. +39 02.76316846 - fax +39 02.76013193 Manager advertising: Marco Ferri marco.ferri@travelquotidiano.com 334.6288424

7


Quotidiano

Wind Jet

15 dicembre 2010

www.travelquotidiano.com

Nuovo hub

Rimini, regina dell’Adriatico Dal 27 Marzo 2011 sarà RIMINI il nuovo Hub dell’adriatico di Wind Jet. Partiranno il 27 Marzo 2011 i nuovi collegamenti di Wind Jet dall’Aeroporto di Rimini, il nuovo hub dell’adriatico della compagnia. A partire dalla prossima stagione estiva saranno inaugurate 12 nuove rotte di cui 10 internazionali ( vedi box in basso). L'Aeroporto Internazionale "Federico Fellini" dista 8 km dal centro della città di Rimini e 11 km dal nuovo quartiere fieristico. Si trova a pochi chilometri dalla celeberrima Riviera Adriatica ed è collegato con i vicini centri urbani di Rimini, Riccione, e la Repubblica di San Marino. L'aerostazione è dotata di tutti i principali servizi: desk informazioni e biglietteria, bar, ristorante self service, duty free shop, autonoleggi e parcheggio. Offre inoltre la possibilità di shopping nei negozi presenti sia in area Schengen che extra Schengen. La pista principale, che si estende per oltre 3 km, è la più lunga dell'Emilia Romagna. Qui fanno scalo le più importanti compagnie aeree di linea e charter internazionali.

SUMMER 2011 Le destinazioni Wind Jet: 23 rotte di cui 12 internazionali

Aeradria S.p.a. è l’azienda che dal 1962 gestisce l’Aeroporto “Federico Fellini” di Rimini – San Marino. Rimini e il suo territorio, che dal punto di vista turistico rappresentano uno dei più importanti distretti della vacanza a livello europeo, si trovano in posizione strategica anche rispetto alle località d'arte e d'affari dell'Emilia Romagna e a San Marino, delle vicine regioni di Marche, Toscana e Umbria. Il modello turistico della Riviera Adriatica, ormai collaudatissimo da decenni, rappresenta un vero “ business-case” proponendo una formula perfetta per attrarre il turismo italiano ed internazionale nel corso di tutto l’anno. Wind Jet, con l’apertura delle nuove rotte dall’aeroporto "Federico Fellini" , diventa di fatto la nuova compagnia di “ bandiera” dell’Adriatico.

Nuove rotte da RIMINI VOLI NAZIONALI Rimini-Catania Rimini-Palermo VOLI INTERNAZIONALI Rimini-Amsterdam Rimini-Copenhagen Rimini-Berlino Rimini-Colonia Rimini-Praga Rimini-Kiev Rimini-Bucarest Rimini-Mosca Rimini-San Pietroburgo Rimini-Sharm El Sheikh

8

2 frequenze giornaliere voli giornalieri 2 voli settimanali , il Martedì e il Sabato 2 voli settimanali , il Giovedì e la Domenica 2 voli settimanali , il Giovedì e la Domenica 2 voli settimanali , il Giovedì e la Domenica 2 voli settimanali , il Lunedì e il Venerdì 1 volo settimanale il Mercoledì 2 voli settimanali , il Lunedì e il Venerdì 2 voli settimanali il Mercoledì e il Venerdì 1 volo settimanale il Sabato 1 volo settimanale il Martedì

Formazione permanente Wind Jet  

ORMAZIONE Altre news: Cresce la Russia di Wind Jet Rimini, nuovo hub adriatico Quotidiano testi a cura di: VANNINA PATANE’ www.travelquoti...

Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you