Issuu on Google+

ANNO XXV - N. 51 18 SETTEMBRE 2013

PREZZO PER COPIA EURO 0,10

GIORNALE DI INTERESSE PROFESSIONALE PER IL TURISMO - POSTE ITALIANE SPA - SPED.

Vuela presenta il Brasile

Vuela introduce la programmazione Brasile e lancia un catalogo dedicato ai Paesi del Cata. A PAGINA 6

IN

ABB. POST. D.L. 353/2003 (CONV.

Flyplanet parte da Genova

IN

L. 27.02.2004, N° 46), ART. 1,

Flyplanet decolla da Genova con voli su Roma e Napoli, primo passo «di un progetto più ampio» dice Stefano Canessa. A PAGINA 10

Scaramella: «I low cost hanno un atteggiamento predatorio sul nostro mercato»

Meridiana: redditività ok Ridotto il debito aziendale di un terzo, costi tagliati per il 10-15% Tap, bene dall’Italia

Visti online per l’Expo

LISBONA – Quattro scali italiani nell’inverno di Tap Portugal: Milano, Venezia, Bologna e Roma, mentre la compagnia tira le somme di un 2013 che in termini di revenue per il nostro mercato «è in linea con lo scorso anno sebbene il periodo sia abbastanza difficile per tutti - dichiara Araci Coimbra, country manager Italia della compagnia portoghese -. Abbiamo comunque centrato e superato il nostro obiettivo di budget». A PAGINA 8

NUMERO

DA PAG. 13 A PAG. 15

1, CNS/AC-ROMA

Te lo sconsiglio Lo sconsiglio della Farnesina è una cosa seria. Sembra che non tutti l’abbiano capito. Non è un pour parler, che uno dice: «non andare lì te lo sconsiglio» e la cosa finisce lì.

Ricavi in crescita per Rccl GENOVA - Rccl chiude una stagione positiva sul mercato italiano, che premia la politica di contenimento dei costi e razionalizzazione dell’offerta impostata nel corso dell’ultimo anno. «Abbiamo raccolto i frutti dopo gli investimenti effettuati negli anni precedenti – ha detto il direttore generale di Rccl in Italia, Gianni Rotondo -. Il ricavo medio per passeggero è cresciuto e la redditività è migliorata». Nel 2014 la compagnia punterà anche sul marchio Celebrity. Intanto, obiettivo puntato sulle crociere ai Caraibi. A PAGINA 6

Twin Jet lancia il Milano-Tolosa

SU QUESTO LO SPECIALE VIAGGI DI NOZZE

ROMA - Estate positiva per Meridiana. Novità di network e tariffe per l’inverno, all’insegna del piano di ristrutturazione che prevede l’equilibrio di bilancio nel 2014 e il ritorno al positivo per il 2015. «Abbiamo recuperato redditività migliorandola del 40%, ridotto di un terzo il debito dell’azienda, ridotto la struttura dei costi del 1015%», ha detto Roberto Scaramella, ad del vettore che ha polemizzato con i vettori low cost. «Questi vettori hanno un atteggiamento predatorio nei confronti del mercato italiano». A PAGINA 2

COMMA

MILANO - L’Expo di Milano attirerà nel nostro Paese milioni di turisti fra i quali sicuramente cinesi, indiani e russi. Per questo motivo, il presidente di Federturismo, Renzo Iorio chiede di faciltare il loro ingresso «introducendo un servizio di erogazione di visti online che sia in grado di moltiplicarne il numero, riducendo i costi e le risorse impiegate»

MILANO – Twin Jet torna nei cieli italiani con l’avvio della Milano-Tolosa con tre voli quotidiani e un operativo studiato «su misura per il traffico business» afferma Yvan Hervé, direttore commerciale. A PAGINA 8

Yvan Hervé

Alessandro Rosso: «La Borsa è un obiettivo importante» MILANO – Autunno di novità per Alessandro Rosso Group, dopo l’acquisizione di Kuoni Best Tours e l’accordo con Uvet. «Il nostro gruppo - spiega il presidente, Alessandro Rosso - cresce grazie alle sinergie, come quella attivata con Uvet, che potrebbe portare a nuove avventure insieme. L’ingresso in Borsa resta poi un obiettivo importante, ma stiamo procedendo a piccoli passi». Rilancio in corso anche per Kuoni e Best Tours: «In ottobre saremo in edicola con il primo Best Tours Magazine». A PAGINA 4

Segmento élite per la Francia d’oltremare PARIGI - La Francia d’oltremare continua ad attrarre la clientela italiana d’élite e il segmento nozze. «Quest’anno presenteremo Nuova Caledonia, Tahiti, Guadalupa, Martinica e Reunion nel corso di un workshop ad hoc; riconfermo poi la formazione online per adv» spiega il vice direttore per Italia e Grecia di Atout France, Alexandre Bezardin. A PAGINA 11

1


Quotidiano

18 settembre 2013

www.travelquotidiano.com

In primo piano «Le compagnie low cost hanno un atteggiamento predatorio. Serve una regolamentazione forte»

Lotta nei cieli

di PAOLA CAMERA

ROMA - Dopo un’estate positiva Meridiana si prepara ad una stagione invernale ricca di novità in termini di network e tariffe, e all’insegna della ristrutturazione, con il piano che va avanti e prevede il raggiungimento dell’equilibrio nel 2014 e il ritorno al positivo per il 2015. L’estate 2013 ha infatti visto il vettore ottenere soddisfazioni su tutti i fronti: con un + 16% dei ricavi sulle rotte domestiche da e per la Sardegna, un incremento del 20% dei passeggeri trasportati su tutte le tratte internazionali da e per la Sardegna, con un conseguente aumento dei ricavi di questo segmento del 40% nel solo mese di agosto (rispetto allo stesso mese del 2012), un aumento del 15% del coefficiente di riempimento sulle altre direttrici italiane e una crescita dei ricavi del 20% sulle tratte stagionali di lungo raggio per New York da Napoli e Palermo. Sulla base di questo successo, diverse sono le novità che Meridiana ha pensato di introdurre con il prossimo orario invernale: «Il focus per l’inverno sarà innanzitutto sulle basi di Napoli e Verona e poi su Catania e Milano - ha detto Andrea Andorno, chief commercial officer Meridiana -. Oltre a mantenere il focus sulla Sardegna, puntiamo sulla Sicilia, dove offriamo una tariffa speciale per residenti e nati in Sicilia. L’importo, tutto incluso compreso il bagaglio, sarà inferiore ai 50 euro e verrà offerto sulla maggior parte dei nostri voli su Catania, vale a dire

Meridiana recupera redditività. Bene l’estate

Quotidiano

Stagione positiva

+16% Crescita ricavi sulle rotte domestiche da e per la Sardegna

+20% Crescita pax trasportati su tutte le tratte internazionali da e per la Sardegna

+40% Aumento ricavi segmento pax internazionali nel mese di agosto

+15% Aumento load factor sulle altre direttrici italiane

+20% Crescita ricavi sulle tratte stagionali per New York Direttore responsabile GIUSEPPE ALOE Direttore editoriale DANIELA BATTAGLIONI

www.travelquotidiano.com

TRAVEL AGENT BOOK S.r.l.

2

Autorizzazione del Tribunale di Milano 793 del 30.11.1991 Spedizione in abb. postale (Pubblicità 45%)

“di riaprire Stiamo cercando il dialogo con sindacati e istituzioni ” Roberto Scaramella per migliaia di posti, durante i 5 mesi invernali». In Sardegna, invece, è attualmente attiva la promozione “Autunno in Sardegna” per volare da/per Cagliari a 123 euro (andata e ritorno, tutto incluso). Con l’orario invernale, però, la revisione del network di Meridiana vedrà una normale riduzione delle rotte sarde maggior-

DIREZIONE E REDAZIONE Via Merlo 1 - 20122 MILANO tel. 02/76316846 (r.a.) fax 02/76013193 AMMINISTRAZIONE ABBONAMENTI, REDAZIONE ROMANA Via La Spezia, 35 - 00182 ROMA tel. 06/70476418 fax 06/77200983

“su IlNapoli focus invernale sarà e Verona, poi su Catania e Milano ” Andrea Andorno

mente legate alla stagionalità turistica e usciranno dalla flotta 8 aerei su 23. «Per quanto riguarda la continuità territoriale - ha continuato Andorno - contiamo di vincere su Olbia. Non riteniamo però il meccanismo sostenibile nel lungo periodo, perciò abbiamo scelto di rinunciare allo storico scalo di Cagliari e ad Alghero».

TARIFFE ABBONAMENTI ANNUALI: ITALIA 50,00 - ESTERO 90,00 EURO VERSAM. SU C/C POSTALE N. 85638005 - ROMA CAUSALE DEL VERSAMENTO: «ABBONAMENTO A TRAVEL QUOTIDIANO»

Stampa Comunicare Srl Piazza Dalmazia, 6 - 0511 Terni

Nel frattempo, Meridiana ha già messo in vendita i voli diretti sia da Olbia che da Cagliari per Torino, Napoli, Bologna e Verona con le stesse tariffe residenti dello scorso anno. «Siamo soddisfatti dei risultati ottenuti in questi sette mesi di piano di ristrutturazione, - ha dichiarato l’ad Roberto Scaramella - abbiamo recupe-

Concessionaria di Pubblicità Network & Comunication srl via La Spezia 35 - 00182 ROMA Tel. +39 06.70476418 Fax +39 06.77200983 Area manager centro sud Italia: Olga Vaglio info@travelquotidiano.com Uffici Milano tel. +39 02.76316846 - fax +39 02.76013193

rato redditività migliorandola del 40%, ridotto di un terzo il debito dell’azienda, ridotto la struttura dei costi del 10-15%. Con la stagione invernale lavoreremo ancora per ridurre ulteriormente i costi e lo faremo ottimizzando il network e il costo del personale. Su 2 mila 500 persone in forza lavoro, attualmente circa 850 sono in cassa integrazione straordinaria, ma con l’ottimizzazione del network in inverno, prevediamo di utilizzare tutto il plafond consentito dagli accordi, arrivando a mille 300 persone. In questo processo di ristrutturazione stiamo anche cercando di riaprire il dialogo con le organizzazioni sindacali e il confronto con le istituzioni. Abbiamo bisogno di dare maggiore certezza a chi opera in questo business. Le compagnie aeree low cost hanno un atteggiamento predatorio nei confronti del mercato italiano, non assumono, trasportano persone sul territorio nazionale e poi se finiscono i sussidi se ne vanno. C’è bisogno di una regolamentazione forte e chiara, non si può decidere di dare 250 milioni di sussidi ad un vettore low cost e non darli a chi opera in Italia e assume sul territorio». www.travelquotidiano.com E-MAIL: info @travelquotidiano.com redazionemilano@travelquotidiano.com redazioneroma@travelquotidiano.com Seguici anche su


Quotidiano www.travelquotidiano.com

18 settembre 2013

Notizie

-2,7%

Presenze clientela italiana estate 2013

+4,7%

Presenze clientela straniera estate 2013

Calo lavoratori da gennaio ad agosto

+0,2%

Presenze alberghiere mese di giugno

+0.7% Presenze

alberghiere mese di luglio

+1,4% Presenze

alberghiere mese di agosto

+0,8%

Risultato complessivo trimestre estivo

-8% Previsione flessione giro d’affari nel 2013

pernottamenti a livello nazionale

-5,1%

-4,5% I Numeri dell’estate 2013

+0,1% Numero

Calo lavoratori tempo indeterminato da gennaio ad agosto

-4%

Calo lavoratori tempo determinato da gennaio ad agosto

Bocca: « Finalmente la crisi è in frenata» ROMA - «L’andamento del turismo alberghiero italiano da giugno ad agosto di quest’anno (rispetto allo stesso periodo del 2012) conferma il punto di frenata della crisi, riscontrato in via previsionale ad inizio estate per l’intero settore, pur lasciando sul campo perdite di fatturato e diminuzione di occupati». È quanto afferma il presidente di Federalberghi, Bernabò Bocca, alla lettura dei dati relativi al monitoraggio mensile effettuato dal Centro studi della federazione. «Giugno - prosegue Bocca ha registrato un modesto +0,2% di presenze alberghiere, seguito da luglio con un +0.7% ed agosto con un +1,4% per un risultato complessivo del trimestre estivo pari ad un +0,8% determinato da un -2,7% di clientela italiana e da un +4,7% di quella estera. «A fronte comunque del

complessivo incremento di pernottamenti - sottolinea Bocca - il giro d’affari anche nel 2013 subirà una flessione quantificabile al momento almeno in un -8%, in diretta conseguenza della flessione generalizzata dei prezzi, politica tariffaria obbligata dalla congiuntura mondiale. «Altra nota dolente riguarda il calo di occupati che vede da gennaio ad agosto un -4,5% di lavoratori, di cui un -5,1% a tempo indeterminato ed un -4% a tempo determinato. Un risultato storico, - evidenzia il presidente degli albergatori italiani sul quale non potrà non

aprirsi un dibattito, emerge infine in relazione alla quota di presenze dei clienti d’albergo, che per la prima volta nella storia moderna delle rilevazioni statistiche vede il sorpasso della componente estera su quella italiana, attestatesi da gennaio ad agosto rispettivamente al 50,3% per gli stranieri ed al 49,7% per gli italiani. Segno inconfutabile di come il nostro sistema ricettivo e il Belpaese nel suo insieme mantengano una forte capacità di attrarre la clientela internazionale. «A questo punto - conclude Bocca - le condi-

“Persuperano la prima volta gli stranieri gli italiani ” Bernabò Bocca

zioni per una robusta ripartenza del settore ci sono tutte e governo e Parlamento devono sostenere un piano strategico condiviso urgente ed improcrastinabile che contenga almeno tre punti: la deducibilità dell'imu che grava sugli immobili alberghieri, il credito di imposta per gli imprenditori che investono nella riqualificazione delle strutture e l’assegnazione all'Enit di risorse adeguate per promuovere l'offerta turistica italiana». I dati sono relativi al consueto monitoraggio mensile effettuato dalla Federazione (l’inchiesta è stata svolta dal 2 al 5 settembre, intervistando con metodologia casuale internet 1.954 imprese, distribuite a campione sul territorio nazionale, per un margine di errore pari

Il risultato storico

50,3%

Clienti stranieri da gennaio ad agosto

49,7%

Clienti italiani da gennaio ad agosto ad un più o meno 2,2%). I mesi da gennaio ad agosto del 2013, turisticamente parlando, fanno segnare una crescita lievissima nelle presenze alberghiere determinata principalmente dalla componente estera (rispetto allo stesso periodo del 2012). Nel dettaglio il numero di pernottamenti, a livello nazionale, è stato del +0,1%, determinato da un -3,5% di italiani ed un +4% di stranieri.

Il turismo? Un settore senza lungimiranza Riceviamo e volentieri pubblichiamo la lettera di Elisabetta Pavanello (Swan Tour). Gli invisibili dell’outgoing: quelle decine di migliaia di persone che nel nostro Paese vivono di Egitto. Senza che nessuno di accorga mai di loro… Ora fate una cosa: impiccateci tutti in piazza, tutti in fila, tutti i ladroni, uno dietro l’altro. Poi certamente la catena alimentare si interromperà, molti esseri pre e post-catena moriranno a loro volta, ma almeno avremo dato a tutti la soddisfazione di aver punito come meritavano i ladri, i frodatori. Tutta quella categoria che nell’industria italiana è invisibile, inesistente, quella voce che al ministero del lavoro, degli esteri, o dell’economia risulta “n.c” non classificata, o meglio “n.p.” non pervenuta, fino a quando, puntuale, arriva la tragedia, la guerra, il cataclisma naturale, in qualche parte remota del mondo, e allora ecco che gli invisibili tornano visibili. Ma per poco. Solo il tempo necessario per insultarli per bene, sfruttarli al massimo, assicurarsi che con i loro soldi riportino sempre “i soliti italiani in patria” e farsi belli

(il Ministro di turno) alla prima Edizione del telegiornale alla faccia loro. Poi possono riscendere nel buio. Con i loro dipendenti, i loro posti di lavoro sempre più precari, i loro depositi di denari in Paesi sempre a rischio, e tutto il settore sempre ben schierato contro di loro. Perché un nemico fa sempre bene. Fa bene a chi sul conflitto ci vive, ci ha fondato associazioni, tessere, associati, denari, fa molto bene a chi senza conflitti tra addetti dello stesso settore, tra colleghi, non saprebbe proprio come vivere. E gli toccherebbe di inventarsi un mestiere. Ed ecco allora che la storia si ripete sempre uguale a se stessa: arriva la guerra, il cataclisma, lo tsunami? Attenzione, lo sconsiglio della Farnesina è importante arrivi sempre possibilmente di venerdì, mai prima, altrimenti come assicurarsi di non dover mandare aerei di Stato a riprendere i connazionali? Si sa, di week end ci sono i soliti signori ladri che hanno già pronti, pagati, prenotati, una serie di aeromobili che fanno al caso di tutti. Perché sprecare una simile occasione? E quindi lo sconsiglio arriva puntuale come il canto del gallo, all’alba di un giorno pochis-

simo casuale. Ecco che da quel momento tutti si guardano un attimo in faccia, solo il tempo di una strizzata d’occhio, e partono, armati fino ai denti, verso il nemico. Tutto subito, anzi prima, anzi di più. Che fai non rimborsi? Non ti bastano 7 giorni per fare un milione di euro di bonifici in banca? Allora sei ladro. Come, non hai 10 addetti all’amministrazione, tutti in ufficio giorno e notte per fare le verifiche delle prenotazioni, i conteggi, emettere buoni fare rimborsi e non mi dire che non hai un booking adatto a fare cambi data e destinazione entro 24 ore? No, non ci credo… addirittura non hai un pacchetto Spagna pronto per me al 18 agosto? Come mai? Strano… si vede che sei ladro. Alternativa Grecia? No grazie, o Spagna o niente. Se non avete niente in agosto allora ditelo… incapaci, lenti, disorganizzati, e ovviamente ladri. Che ormai è termine così inflazionato, da suonare alle nostre orecchie un po’ come: “salve, come va oggi?”. Alle orecchie di tutti noi, fornitori e agenzie. E poi puntualissime come sempre, arrivano le associazioni, le fatidiche associazioni, quelle di cui sopra, quelle che il giorno in cui finalmente il cliente scoprirà che il

fornitore così ladro non è, e in cui il consumatore capirà che l’agente di viaggio così ladro non è, quel giorno sarà il loro più brutto giorno. Laddove smetteremo tutti di odiarci, guardarci con sospetto e avere conflitti a iosa, mannaggia anche a loro toccherà di trovare un lavoro… Anzi nella prossima vita, giuro, voglio fare quel mestiere lì: quello di chi ti scrive o ti chiama una mattina e ti dice: “terremoto? Tsunami? Guerra civile? Ah… vedi tu cosa devi fare, io ti osservo, ti guardo ti controllo, sono qui apposta…”. Nella prossima vita voglio fare quello che osserva… che non rischia un euro, non perde un euro. Mai. Lui osserva, e giudica, denuncia, e soprattutto tessera, tessera, continua a tesserare, più conflitti ci sono in una categoria, più le associazioni tesserano…Fantastico. Abbiamo sbagliato tutto. E quando una Associazione (quella di noi ladri per capirci) sceglie una linea, non è che l’altra (quella dei dettaglianti) si allinea e dice per una volta ai consumatori: sapete cosa c’è? Hanno ragione e noi faremo uguale, perché il lavoro che io ti ho fatto, caro signor Brambilla, per costruirti un viaggio, per poi smontarlo e per poi

“fare Nella prossima vita voglio quello che osserva e non perde un euro ” Elisabetta Pavanello cambiarlo, congelarlo, rimborsarlo… è lavoro. E’ sacrosanto lavoro dell’agenzia che fuori avrà anche scritto “i viaggi dei sogni”, ma dentro ha persone che lavorano e che devono sopravvivere di quell’onesto mestiere. Nooo, troppo lungimirante, meglio mettersi contro per bene uno all’altro ancora una volta, in modo che il consumatore finale non abbia mai la sensazione di avere un fronte comune davanti a sé. Di onesti grandi, medi e piccoli imprenditori. No, il consumatore deve trovare operatore e agenzia che si insultino uno con l’altro, per portarsi a casa il risultato solo lui… Ma la lungimiranza è un sogno per questo settore. Lontanissimo dall’essere realizzato. Elisabetta Pavanello

3


Quotidiano

18 settembre 2013

www.travelquotidiano.com

Operatori Dopo l’acquisizione di Kuoni Best Tours e l’accordo di collaborazione con Uvet, obiettivi puntati sul 2014

Best Tours Da ottobre in edicola

Borsa La quotazione

con un Magazine

fra gli obiettivi

testi di ISABELLA CATTONI

MILANO - Lasciata alle spalle la stagione estiva, il gruppo Rosso raccoglie la sfida e si prepara a un autunno improntato alla crescita e agli investimenti. A parlarne è Alessandro Rosso, presidente di Alessandro Rosso Group. Qual è l’andamento del 2013 e quali sono le prospettive di chiusura dell’anno a livello di gruppo? «Il nostro gruppo cresce grazie alle sinergie e alle collaborazioni attivate. Abbiamo di recente aperto la seconda sede in Cina: dopo Shanghai anche Pechino. Siamo molto orientati ad espanderci su altri mercati, anche a più livelli, cooperando con altre realtà a noi affini. Le collaborazioni con i grandi gruppi come Uvet e Luca Patanè ci danno modo di esplorare nuovi confini, come l’operazione Santo Stefano (il resort a La Maddalena in Sardegna riaperto a fine luglio), che sta andando molto bene. La liason con Luca Patanè potrebbe portare sicuramente a nuove avventure insieme. Oppure la collaborazione con Leonardo3 per la mostra dedicata al ge-

“ Non escludiamo nuove crescite e cambiamenti ” Alessandro Rosso

Cina Fra i mercati

più interessanti

Il gruppo Rosso «Aperto a nuovi sviluppi turistici» Sempre più stretti i rapporti con le agenzie di viaggio MILANO - Sul fronte dei rapporti con le agenzie di viaggio. Alessandro Rosso ha le idee chiare: «Immaginiamo le agenzie di viaggio che lavorano con noi da anni come veri e propri consulenti di viaggio ai quali affidarsi, dai quali farsi raccontare le esperienza di viaggio, che sanno consigliare luoghi dove sono effettivamente stati. Sicuramente la nostra esperienza nel mondo incentive ci insegna l’attenzione al dettaglio, all’andamento dell’intero soggiorno e/o viaggio». Proprio per essere sempre più vicino al trade, Alessandro Rosso Group sarà presente a No Frills, a Ttg Incontri, alla Btc e alle principali fiere che si svolgeranno all’estero». nio di Leonardo, esposta nelle Sale del Re in Galleria Vittorio Emanuele a Milano, che è stata prolungata da marzo 2013 a febbraio 2014, grazie anche all’intervento della città di Milano. Oltre 100 mila i biglietti venduti a oggi».

Su quali settori in particolare il gruppo intende puntare in futuro? «Gli stessi sui quali abbiamo puntato sino ad ora, un team dinamico, progetti diversi ad ampio respiro, anche internazionali, cercando di coniugare hardware e soft-

ware». Qual è il trend dell’attività relativa al Mice? «Chiuderemo l’anno sicuramente con il segno più in termini di soddisfazione e risultati ottenuti. Dopo la partecipazione ai più importanti appuntamenti di settore faremo il punto. Siamo orientati a chiudere il 2013 con la speranza di poter raggiungere obiettivi tali da premiare chi sta lavorando con noi. Vorrei ringraziare tutti i nostri collaboratori per il prezioso supporto dato all’azienda in questi mesi resi impegnativi da scadenze e obiettivi internazionali». Possibili accordi o acquisizioni in campo turistico... «La nostra è una grande avventura in ambito turistico; non escludiamo nuove crescite e cambia-

Bene giugno e luglio; agosto in tenuta. Da settembre ripartono i Master per adv

Elefante: un’estate con il più ROMA - Il bilancio dell’estate 2013 di Viaggi dell’Elefante è positivo. Si evidenziano, in particolare, i dati di vendita del mese di giugno, che ha realizzato un incremento del 38% sul fatturato rispetto al medesimo periodo dell’anno precedente; bene anche luglio, quando la crescita è stata del 17% rispetto al 2012. Agosto ha confermato i risultati dell’anno scorso. Questo trend positivo è da attribuire all’aumento della spesa media procapite del viaggiatore, con una media di almeno 300 euro in più spesi per persona. «Siamo soddisfatti dell’andamento di quest’estate: dopo le ottime performance dei mesi di giugno e luglio, nonostante un agosto un po’ a rilento, abbiamo chiuso l’estate con un incremento - spiega Daniela di Berardino (nella foto), sales and marketing manager -. Il bilancio al 31 agosto è positivo; la crescita dei mesi di aprile, maggio, giugno e luglio ha sopperito al ritardo dei primi mesi dell’anno. Per l’ultimo quadrimestre continueremo a lavorare concentrati su nuovi progetti, dai nostri master all’implementazione tecnologica che partirà tra gli ultimi mesi dell’anno e i primi mesi del 2014 e sarà un elemento importantissimo per la politica commerciale 2014. Per quanto riguarda il prodotto, abbiamo una nuova program-

4

+38%

Fatturato giugno 2013 rispetto a giugno 2012

+17%

Fatturato luglio 2013 vs luglio 2012

mazione Oriente davvero interessante, sia per la qualità sia per le quote competitive e nuovi programmi di viaggio, sempre più tematici e originali, contenuti nel nuovo catalogo India». Ottime le performance di Cina e Giappone, quest’ultimo anche grazie al cambio favorevole euro/yen. Notevoli anche i risultati del Sud--est asiatico: in particolare, la Birmania si rivela una destinazione molto di tendenza, viste anche le continue richieste di prenotazioni che stanno arrivando per l’ultimo quadrimestre dell’anno. Proprio sul Sud-est asiatico si concentrano le novità di prodotto di Viaggi dell’Elefante, con una programmazione Birmania, Thailandia e Indocina competitiva e di livello. L’Africa australe registra risultati stabili: trend costante per Sudafrica e Botswana, in aumento le richieste per la Namibia. Tra le destinazioni in crescita si distinguono la Giordania, l’Uzbekistan e l’Iran. Il calendario di appuntamenti in programma ricomincia il 16 settembre, con il primo dei Master che si svolgerà ad Ancona. Seguiranno Perugia (17/9), Napoli (1/10), Padova (9/10), Verona (10/10), Genova (5/11) e Torino (6/11). Tra i partner che hanno l’ente del turismo Thailandia, Shangri La Hotels and Resorts e Lux Resorts.

menti. Rafforzeremo le collaborazioni già attive, sia in ambito Mice che nell’hotellerie». Qual è l’andamento della sinergia con Uvet? Ci sono future ipotesi di sviluppo? «Le collaborazioni con i grandi gruppi come Uvet e Luca Patanè ci danno modo di esplorare nuovi confini e potrebbero portare sicuramente a nuove avventure». Possibile ingresso in Borsa; tempi e modalità previsti. «Stiamo andando avanti a piccoli passi, è ancora un obiettivo importante» Avete in programma sviluppi su altri mercati? «Abbiamo di recente aperto la seconda sede in Cina. Siamo molto orientati ad espanderci su altri mercati, anche a più livelli, cooperando con altre realtà a noi affini. Siamo interessati in particolare ad Australia e Asia in generale». Qual è l’andamento di

Kuoni Best Tours e come vede il loro futuro? «Confido nelle capacità di uno staff che lavora nel turismo da tantissimi anni e che è portatore di un’esperienza internazionale. In ottobre saremo in edicola con il primo Best Tours Magazine, che sarà presentato a Ttg Incontri. Stiamo preparando le nuove offerte, con i commenti diretti di chi le ha vissute, sempre dedicate a un pubblico esigente e cosmopolita. Sta funzionando molto bene anche la nostra presenza sui social network, in particolare su facebook e twitter, seguiti da un nostro team interno e sul nostro blog».

Il catalogo sarà in distribuzione a Ttg Incontri

Entour rilancia con un monografico dedicato all’India ROMA - Entour rilancia con l’India. «Abbiamo deciso di realizzare questo monografico India commenta il direttore commerciale, Enzo Martino (nella foto) - dopo il notevole successo che la destinazione , già inserita tra le nostre proposte online, ha avuto in questi ultimi anni. Gli itinerari classici e di maggior successo sono riportati in un catalogo semplice ma efficace e di facile consultazione, specie per le partenze di gruppo come il Triangolo d’oro, il Rajasthan,il Nord dell’India con Varanasi, l’india del Sud. Entour è poi in grado di realizzare tour nella stessa area geografica, che vanno dall’India compreso il Ladak al Buthan, allo Sri Lanka, alla Birmania. I programmi sono tutti realizzati proponendo valide strutture alberghiere 4 stelle superiore o 5 stelle, frutto dell’accurata selezione di questi anni offrendo comunque quotazioni competitive. Il nuovo catalogo sarà in distribuzione gia al Ttg di Rimini, ove Entour sarà presente con molte anticipazioni della sua programmazione generale.


Quotidiano

18 settembre 2013

www.travelquotidiano.com

Operatori Buona performance sul mercato italiano. Obiettivo puntato sulla stagione invernale ai Caraibi

Royal Caribbean, il 2014 all’insegna di Celebrity di MARIA CARNIGLIA

GENOVA - Cresce il marchio Rccl e cresce la marginalità. In attesa dei dati ufficiali Gianni Rotondo, direttore generale Rccl in Italia, commenta i primi risultati del gruppo che ha appena chiuso una stagione più che positiva sul mercato italiano. «Un anno importante, il 2013 - spiega Rotondo Abbiamo raccolto i frutti dopo i forti investimenti del 2011-2012. Grazie a questi stiamo ottimizzando la redditività. Nel 2013 abbiamo ridotto investimenti e costi in Italia e il fatturato ne ha risentito positivamente». Per quanto riguarda il calo di passeggeri registrato, la motivazione è da attribuire all’accorciamento della stagione. «Quello che dobbiamo evidenziare è che il ricavo medio per passeggero è salito e quindi non si è verificata una flessione a causa dei prezzi più alti». Per Rccl i prezzi sono quindi tornati ai livelli del 2009-2010. Gli investimenti tuttavia continuano, anche se il gruppo proseguirà sulla linea attuale. «I budget per la pubblicità saranno

Tour nell’Ovest

Reimatours, il meglio del Canada

ROMA - Reimatours, in collaborazione con Air Canada, Jonview Canada ed Alamo, ha organizzato un educational in Canada. L’iniziativa è volta far conoscere la parte occidentale del Canada, premiando le migliori agenzie di viaggio del tour operator, leader sulla destinazione da ben 24 anni. Luca Cesaretti (product manager, nella foto) e Fabio Cesaretti (operation department) accompagneranno il 23 settembre un gruppo selezionato di adv alla scoperta delle provincie di Alberta e British Columbia.

6

Prezzi

Sono tornati ai livelli del 2009-2010 comunque importanti. I passaggi in tv degli anni scorsi ci hanno aiutato a creare il marchio e ora dobbiamo continuare a sostenerlo con campagne ad hoc». Con la chiusura della stagione sul Mediterraneo, l’attenzione si concentra sui Caraibi, area che attira sempre più il gradimento del pub-

Ricavi

E’ aumentato il ricavo medio per passeggero

blico italiano. «La stagione ai Caraibi è sempre più importante per il mercato italiano. Il prenotato tra ottobre 2013 e marzo 2014 è in forte crescita, perché progressivamente il marchio Royal si sta affermando, grazie anche al lavoro compiuto con le agenzie di viaggio». In particolare, per il marchio Celebrity Cruises si può parlare di una vera e propria esplosione di richieste. «Le navi Celebrity sono molto gettonate. Anche se la base di partenza è piccola, i numeri sono triplicati». Nel 2014 saranno due le navi Celebrity in Italia,

“la Stiamo ottimizzando redditività ” Gianni Rotondo

Triplicati

I numeri di Celebrity sul mercato italiano

Celebrity Reflection

da Venezia e Roma, la Silhouette e la Reflection. Si tratta delle ultime due navi della compagnia, che ha deciso di rafforzare la presenza sul mercato italiano. Non solo, ma sempre nel 2014, in alta stagione, per alcune settimane una terza nave Celebrity effettuerà da Roma crociere di sette notti. Ma le novità proseguono anche per il marchio Royal. «La Oasis of the Seas, la

più grande nave al mondo, sarà in Europa nel settembre 2014 per una brevissima stagione. La nave, per la sua unicità, ha riscosso un grande successo ancora prima della sua entrata in servizio». Per quanto riguarda la Liberty invece il porto di imbarco sarà Roma. Nel 2014 il gruppo infatti sarà concentrato sui porti italiani di Roma e Venezia.

Un premio alle migliori adv

Naar ed Etihad invitano gli agenti ad Abu Dhabi MILANO - A quasi un mese di distanza dalla sua presentazione, è stata accolta con entusiasmo da parte del mondo agenziale la nuova iniziativa commerciale promossa da Naar insieme a Etihad Airways, che premierà le 10 migliori adv per performance di vendita su Maldive, Seychelles, Sudafrica, Malesia e Thailandia. Nello specifico, vengono conteggiate le prenotazioni di pacchetti (volo Etihad Airways abbinato a un soggiorno Naar) effettuate dallo scorso 1° settembre al 15 novembre 2013, per partenze previste fino al 15 dicembre 2013 e dal 1° al 31 gennaio 2014. Grazie alla collaborazione con Abu Dhabi Tourism & Culture Authority, Seychelles Tourism Board Italy e con il supporto di Etihad Airways, le 10 agenzie che rientreranno in questa classifica verranno premiate con un viaggio ad Abu Dhabi, per terminare con un soggiorno a Seychelles.

Programmazione sul Brasile, restyling del marchio e un catalogo dedicato ai Paesi del Centro America

Vuela: un autunno all’insegna delle novità testi di ISABELLA CATTONI

MILANO - Autunno all’insegna delle novità per Vuela, che lancia il Brasile appoggiandosi all’esperienza e alla profonda conoscenza della destinazione di Edson Calixto (nella foto a sinistra), nome noto nel tour operating, chiamato a ricoprire la carica di contracting & product manager. «Il 2013 ha confermato i brillanti risultati degli ultimi anni - precisa il general manager, Karina

Ruiz -; nei primi sei mesi dell’anno il fatturato è aumentato del 23%; i passeggeri sono cresciuti in misura ancor maggiore e i numeri di chiusura dovrebbero mantenersi sugli stessi livelli». Il grosso del fatturato (circa sei milioni di euro nel 2012), storicamente legato a Perù, Panama e Costa Rica, giunge dall’online, che copre il 70% del totale. «Di questo, il 60% circa transita tramite adv, un canale di fondamentale importanza al quale dedicheremo anche in futuro specifiche iniziative di formazione». Non solo sul Sud America, visto c h e Vuela ha già da tempo a m pliato il raggio

+23% Fatturato

gen-giu 2013

6 mln € Fatturato totale nel 2012 d’azione ai Paesi del Cata. «L’area del Centro America è molto promettente; si tratta di Paesi sicuri, accoglienti, ricchi di tradizioni e vicini fra loro, che ci consentono di organizzare itinerari culturali arricchiti da esperienza assolutamente particolari». In quest’ottica vanno lette le proposte relative alla scoperta dell’artigianato locale o della gastronomia, con la possibilità per esempio di preparare in Nicaragua una colazione tipica assistiti dagli abitanti locali. Da sottolineare poi che una percentuale del costo di ogni

La new entry MILANO - Obiettivo puntato sul Brasile. Con l’ingresso di Edson Calixto in azienda, Vuela si concentra su una destinazione che ha i numeri per “sfondare” sul nostro mercato. «Il prodotto è già online – conferma Calixto – e dall’autunno daremo il via a una serie di eventi realizzati in collaborazione con Embratur. Entro un anno, poi, stamperemo un catalogo ad hoc». pacchetto viene destinata a un’associazione umanitaria presente in ogni singolo paese, affinché il turismo contribuisca anche a migliorare le condizioni di vita delle comunità locali. «Entro fine anno - prosegue la Ruiz - diffonderemo un catalogo riservato ai paesi del Cata, che sarà una grande “prima” in quanto presenterà agli adv pacchetti particolari sotto ogni aspetto, dai luoghi, alle attività, alle strutture proposti. Il tutto con un restyling del marchio del to. Da segnalare poi la pubblicazione di un

Entro fine anno pronto un catalogo riservato ai Paesi del Cata

Karina Ruiz

secondo un catalogo dedicato al “Perù Luxury”, che si affiancherà a quello tradizionale arricchito di proposte dal taglio naturalistico. Entro un anno, provvederemo a diffondere anche un monografico riservato al Brasile, destinazione sulla quale punteremo con decisione». Oltre alla specifica attenzione al servizio più che ai volumi di passeggeri, il punto di forza di Vuela risiede in un «prezzo trasparente, senza commissioni per i pagamenti con carta di credito, realmente “finito”. Inoltre, proponiamo speciali tariffe negoziate con le compagnie aeree e garantiamo assistenza in loco grazie agli uffici gestiti con i nostri corrispondenti in Brasile e in alcuni paesi del Cata».


Quotidiano

18 settembre 2013

www.travelquotidiano.com

Trasporti Revenue stabile, load factor in crescita

Tap Portugal: quattro scali nell’inverno italiano di MASSIMO TERRACINA

LISBONA - E’ soddisfatta Araci Coimbra, country manager Italia di Tap Portugal, dell’andamento della compagnia sul nostro territorio. «Abbiamo già superato il nostro obiettivo di budget per 3,6 milioni - commenta la manager -: il revenue del 2013 è in linea con lo scorso anno sebbene si sa, questo è un periodo abbastanza difficile per tutti. Il load factor cresce anche in virtù della grande promozione che abbiamo fatto verso trade e consumer, soprattutto per le tratte point to point su Lisbona e i proseguimenti ulteriori sul Portogallo. Il turismo, in generale, ha dato buoni risultati quest’anno per il nostro paese e, comunque sia, abbiamo pensato ad una razionalizzazione delle rotte. Non voleremo più su Torino, mentre Venezia ha dato ottimi risultati con il terzo volo. Abbiamo

accorpato i collegamenti dagli scali milanesi convogliando il traffico tutto su Malpensa e quindi l’operativo invernale conterà 4 scali: Bologna, Venezia, Milano, Roma». Buoni risultati anche per il traffico beyond, che per Tap dall’Italia significa molto Brasile. «Deteniamo il 30% del mercato nazionale - conclude Araci Coimbra - e di questo il 45% circa opta per il Sud-est brasiliano e il 55% per il Nord-est».

“ Il revenue del 2013 è in linea con l’anno scorso ” Araci Coimbra

La compagnia francese torna in Italia con il lancio di tre collegamenti giornalieri tra le due città. Nel mirino il traffico bt di GABRIELE DI TERLIZZI

MALPENSA - Il rientro dalle vacanze estive è già colmo di novità in casa Malpensa. Infatti è stata lanciata la nuova collaborazione con Twin Jet, la compagnia francese specializzata nelle tratte regionali, che collegherà Milano e Tolosa. David Crognaletti, direttore commerciale aviation Sea, dà il benvenuto alla nuova realtà nell’aeroporto milanese: «Sono felice di avere con noi gli amici di Twin Jet. Per noi l’estensione del network ha un valore fondamentale. La nuova rotta Milano-Tolosa va a integrare il nostro operativo indirizzato ad allargare una rete in cui il capoluogo lombardo ha un ruolo sempre più decisivo: il progetto Via Milano». L’entusiasmo veleggia anche in casa Twin Jet. «È una grande soddisfazione essere presenti a Malpensa. Sono previsti tre voli giornalieri andata e ritorno da questo terminal – ha spiegato Yvan Hervé, direttore commer-

Twin Jet decolla sulla Milano-Tolosa Dieci

Beechcraft 1900 in flotta

“perfettamente L’operativo previsto risponde alle esigenze della domanda di traffico business ” Yvan Hervé

ciale di Twin Jet –, così da andare incontro sia alle esigenze dei clienti business, spesso obbligati per motivi lavorativi a tornare in giornata a Milano, sia a quelle dei viaggiatori leisure». Il prezzo di lancio prevede, con una prenotazione superiore ai 20 giorni, una tariffa di 107 euro. Con l’avvicinarsi della data di partenza, ovviamente, la tariffa aumenta. In un contesto come quello business, queste cifre sono quindi decisamente appetibili. Le strategie di sviluppo

23Fatturato mln € esercizio 2012

per il futuro? Hervé non ha dubbi: «Il consolidamento delle quote di mercato e il controllo totale e permanente di tutti gli strumenti necessari per il trasporto aereo. Twin Jet continuerà a sviluppare il settore delle linee regolari su tratte aeree che non entrano in conflitto né con le compagnie nazionali, né con i vettori low cost». L’obiettivo è quello di ottenere risultati migliori rispetto a quelli del 2012, seppur soddisfacenti. Twin Jet infatti ha chiuso l’anno passato con un fatturato superiore ai 23 milioni di

euro. Non è da meno la strategia pubblicitaria, attiva da tempo. «La comunicazione ha riguardato principalmente operazioni di emailing, faxing e pubblicità sul web, senza dimenticare la stampa di annunci e la pubblicità tradizionale – prosegue il direttore generale di Twin Jet –. Ma la vera sorpresa riguarda il mondo dei social media, che ci ha regalato risultati al di là di ogni aspettativa. Inoltre è doveroso ringraziare l’impegno e la collaborazione di Sea». È stato anche presentato l’aeromobile che opera la tratta Milano-Tolosa, un Beechcraft 1900, così come tutti i dieci della flotta a disposizione di Twin Jet. «Dotarsi di aerei più capienti per nuove rotte? Ci sono alcune destinazioni che seguiamo da tempo, ma al momento sono solo ipotesi – conclude Harvé –. Via Milano ci offre la possibilità di ampliare il mercato italiano, ma la nostra strategia rimane legata al point to point».

Internet

Sas, in ripresa i conti trimestrali

Swiss, intesa con Trenord su Malpensa

Prospettive di ritorno all’utile per fine esercizio STOCCOLMA - Migliorano i conti di Sas - Scandinavian Airlines, che dopo aver registrato nel terzo trimestre (maggioluglio) un utile pre-tasse pari a 147 milioni di dollari, prevede di chiudere in attivo il bilancio annuale per la prima volta dal 2007. La compagnia scandinava, penalizzata in questi anni dalla concorrenza di vettori low cost, ha ridotto fortemente i costi nell’ambito di un piano di ristruttu-

8

razione che a breve riguarderà anche i servizi di terra, che contano 5 mila dipendenti. «E’ gratificante che il nostro corposo ed esigente piano di ristrutturazione stia ottenendo i risultati annunciati - ha dichiarato Rickard Gustafson, chief executive della compagnia in una nota -. Di conseguenza la nostra previsione di raggiungere un risultato positivo a chiusura dell’intero anno resta confermata».

MILANO - Swiss e Trenord hanno stretto una nuova partnership per offrire ai propri clienti ancora più vantaggi: ora i biglietti del treno Malpensa Express possono essere acquistati direttamente sul sito di Swiss. Ciò permette ai passeggeri di evitare perdite di tempo in aeroporto o alla stazione. Adesso i passeggeri in partenza da Milano trovano su un unico sito internet – Swiss.com – tutti i documenti necessari per raggiungere la propria destinazione, sia per il viaggio aereo che per il collegamento ferroviario aeroportuale.

129

Corse giornaliere Milano-Malpensa

L’aeroporto di Milano Malpensa è raggiungibile comodamente e velocemente grazie al servizio Malpensa Express che collega con 129 corse giornaliere il centro di Milano e l’aeroporto principale di Milano, dalle ore 4.28 alle ore 0.26. Da e per Milano Centrale partono ogni giorno 51 treni per Malpensa (Terminal 1, piano sotterraneo) con fermata anche a Milano Porta Garibaldi - mentre da e per Milano Cadorna sono 78 i treni, di cui 36 diretti, con un tempo di percorrenza di 29 minuti. Ulteriori informazioni sono disponibili sul sito

Sei

Voli Swiss giornalieri Milano-Zurigo

www.malpensaexpress.it o contattando il numero verde 800 500 005. Da Milano Malpensa Swiss offre poi sei collegamenti al giorno per Zurigo, cuore finanziario e culturale della Svizzera ed hub principale della compagnia, con ottime coincidenze verso oltre 70 destinazioni in tutto

il mondo. Per Zurigo, Swiss ha recentemente lanciato una nuova tariffa valida tutto l’anno - di 99 euro andata e ritorno, all inclusive: in pratica l’offerta comprende bagaglio a mano fino a otto chili, 20 chili di franchigia bagaglio, check-in, scelta del posto, miglia Miles & More.


Quotidiano

18 settembre 2013

www.travelquotidiano.com

Trasporti I nuovi voli per Roma e Napoli saranno operativi dal 28 ottobre fino al marzo 2014. Spinta al traffico incoming

Week-end Frequenze Voli da Genova il sabato, Voli giornalieri

testi di MARIA CARNIGLIA

GENOVA - Flyplanet sbarca a Genova con l’obiettivo di sviluppare la compagnia dal capoluogo ligure. Nel presentare i nuovi collegamenti da Genova per Roma e Napoli, Stefano Canessa, amministratore delegato Aeroservizi Group, di cui Flyplanet fa parte, mette in risalto la flessibilità del prodotto. «Si tratta di un primo importante tassello - spiega Canessa - di un progetto più ampio che intendiamo sviluppare da Genova. Le due linee sono state pensate per soddisfare le esigenze dell’utenza genovese, per questo puntiamo su flessibilità e tariffe adeguate». I nuovi voli della compagnia da Genova per Roma e Napoli prenderanno il via il 28 ottobre e proseguiranno fino al 28 marzo 2014. Saranno effettuati gior-

dal lunedì al venerdì

Adv Accordi specifici

rientro la domenica

volti alla fidelizzazione

Flyplanet investe sul debutto dal Colombo nalmente da lunedì a venerdì. Partenza da Genova a l l e 06.45 per

Agenzie di viaggio in primo piano

Roma Fiumicino e alle 7.30 per Napoli (arrivo alle 07.30 e alle 8.40) e il ritorno alle 19.20 da Roma e alle 19.30 da Napoli (arrivo a Genova alle 20.20 e alle 20.40). Per il weekend è prevista invece la sola partenza da Genova il sabato mattina e il rientro la domenica sera.

Le tariffe sono molto competitive e partono da 19,99 euro per Roma e 24,99 per Napoli. «Abbiamo pensato anche ad una tariffa “Large” aggiunge Canessa - che ha la peculiarità di consentire il cambio di data e di nome». Secondo Canessa, Ge-

“progetto E’ il primo tassello di un più ampio sullo scalo genovese ” Stefano Canessa

nova è un polo di primaria importanza per il turismo incoming. «Se avremo una buona risposta - conclude l’ad aumenteremo i collegamenti». «L’avvio dei nuovi collegamenti di Flyplanet ci riempie di soddisfazione – commenta Marco Arato, presidente dell’Aeroporto di Genova –. Siamo felici che in Liguria sbarchi una nuova compagnia; insieme al territorio lavoreremo perché questi nuovi voli ottengano il meritato successo e facciano crescere tutta la regione. I presupposti ci sono tutti: si tratta di un low price senza la rigidità del low cost». Dopo la cancellazione di alcuni collegamenti da parte di Alitalia su Roma, la notizia dei nuovi voli Flyplanet è stata accolta positivamente anche dal-

Il mercato italiano ha registrato in agosto un incremento a due cifre. Bene anche il consuntivo dei primi otto mesi dell’anno

Air Canada, estate sotto il segno della crescita ROMA – Estate nel segno della crescita per Air Canada che ha registrato in agosto un aumento del traffico passeggeri del 4,7% rispetto allo stesso mese dell’anno scorso al livello di sistema globale e del 5,8% nel settore transatlantico che comprende l’Italia. Il traffico è aumentato ad un ritmo più veloce rispetto alla capacità offerta, per cui è aumentato di 1,6 punti percentuali anche il load factor che ha raggiunto l’87,9%. In particolare, i voli in partenza da Roma per Toronto e Montreal e da Venezia per Toronto hanno registrato un fattore di carico del 98%: in altri termini per tutto il mese i voli sono partiti con una media di soli tre posti invenduti. Di pari passo il fatturato di agosto di Air Canada Italia ha registrato una crescita del 12,6% mentre tra gennaio e luglio di quest’anno la crescita del fatturato in Italia è stata del 7,8%. «E’

Rinnovate e ampliate le intese quinquennali con i due scali

Ryanair in accelerata su Bologna e Pisa

10

+12,6% Fatturato mercato

italiano agosto 2013 uno splendido risultato che sottolinea il favore che i passeggeri accordano alla qualità del servizio che offriamo a bordo - ha commentato Umberto Solimeno, direttore per l’Italia di Air Canada -. I nostri risultati sono in controtendenza rispetto al mercato; l’incremento a due cifre della vendita in business first a bordo dei nostri aerei lo testimonia. I dati dimostrano chiaramente che c’è una clientela disposta a pagare di più per un prodotto e un servizio di qualità superiore. Si tratta di un’inversione di tendenza che fa molto piacere e conferma che Air Canada ha intrapreso la giusta direzione». Air Canada collega quotidiana-

+7,8% Fatturato Italia gen-lug 2013

mente Italia e Canada, offrendo flessibilità, comfort e un ampio network di destinazioni. Oltre ai voli non-stop da Roma nella stagione estiva, Air Canada offre un’ampia gamma di collegamenti dall’Italia verso il Canada attraverso accordi di code-share

con i propri partner Lufthansa, Swiss e Brussels Airlines. Con partenze da Milano (Malpensa e Linate), Bologna, Firenze, Torino, Venezia e Verona, e un rapido transito a Francoforte, Monaco, Zurigo o Bruxelles si spalancano tutte le porte del Canada.

“ Le vendite in business first sono cresciute a doppia cifra

BOLOGNA - Dopo Pisa ora tocca a Bologna: Ryanair prosegue il rilancio sul mercato italiano con la sigla di un nuovo accordo quinquennale con l’Aeroporto di Bologna. Il traffico della low cost sul Marconi crescerà del 20%, passando da 2,1 milioni di passeggeri a 2,5 milioni entro il 2018. Per l’estate 2014 Ryanair ha messo in programma un un totale di 33 rotte verso destinazioni che includono Barcellona, Lanzarote e Tenerife, con cinque aeromobili presso la base di Bologna che opereranno 314 voli settimanali; saranno oltre 2 mila i posti di lavoro sostenuti presso lo scalo bolognese. «A bbiamo esteso il nostro impegno di accrescere il traffico e il turismo bolognese - ha dichiarato Michael O’Leary, numero uno di Ryanair -. I consumatori e i visitatori italiani possono continuare a godersi vacanze al sole e city break tutto l’anno, grazie alle tariffe bassissime di Ryanair senza alcuna sovrattassa carburante». Nei giorni precedenti la compagnia irlandese aveva ribadito an-

Umberto Solimeno

che il proprio interesse sul Galilei di Pisa, dove è stato rinnovato l’accordo quinquennale, fino al 2018. Il traffico Ryanair a Pisa crescerà quindi del 15%, passando da 2,6 milioni di passeggeri a 3 milioni entro i prossimi cinque anni. L’estate 2014 del Galilei vedrà la compagnia impegnata su 50 rotte con 446 collegamenti alla settimana. «Il rinnovato impegno a collaborare sino al 2018 conferma la solidità della partnership tra Sat e il vettore irlandese e dà continuità ai piani di sviluppo di Ryanair sull’aeroporto Galilei - ha commentato Gina Giani, amministratore delegato e direttore generale di Sat -. Il vettore irlandese ha avuto un ruolo decisivo nella crescita del Galilei, generando un importante incremento del traffico passeggeri in Toscana e contribuendo all’impatto economico dell’aeroporto di Pisa sul territorio. Ricordo che nel 2012 l’aeroporto Galilei di Pisa ha generato sulla regione oltre un miliardo di euro di impatto economico e circa 6 mila posti di lavoro complessivi tra diretti, indiretti ed indotti».

GENOVA - «Le agenzie sono solite applicare le fee - aggiunge Maurizio Di Lallo, direttore commerciale Flyplanet -. La compagnia vuole avviare accordi specifici e diretti con le adv del territorio non sulla base della fee ma sulla base di biglietti free venduti. In questo modo vogliamo fidelizzare». Tra gli obiettivi della compagnia riconquistare un rapporto più umano, ormai passato in secondo piano. Molti i plus delle tariffe di Flyplanet (comprensive di tasse e commissione carta di credito): flessibilità sulle prenotazioni (cambio nome e cambio data) e bagaglio in stiva incluso nel prezzo del biglietto. l’assessore al turismo della Liguria Angelo Berlangieri. «Si tratta di un’operazione che riesce ad attivare due collegamenti sottolinea Berlangieri - a prezzi calmierati. Un aiuto che ci spinge a ragionare in prospettiva per fare il passo decisivo».

Notizie

In 10 righe - British Airways I passeggeri British Airways sui collegamenti di corto raggio da Londra Heathrow e London City verso otto destinazioni domestiche ed europee pagheranno meno se viaggiano con il solo bagaglio a mano. L'iniziativa è stata già adottata all’inizio dell’anno per chi parte da Gatwick. Le tariffe hand-baggage-only sono in vendita dal 24 settembre verso Roma, Parigi, Amsterdam, Stoccolma, Barcellona, Rotterdam, Glasgow e Edinburgo. British sta inoltre introducendo una nuova tariffa semi-flex che comprende la possibilità di cambiare il biglietto il giorno stesso della partenza senza costi extra.

- Lufthansa

Lufthansa offrirà a breve ai suoi passeggeri di medio e lungo raggio una vasta gamma di film, serie televisive, musica, giochi e informazioni con il nuovo sistema Board Connect. Tra le mete che offriranno il servizio, accessibile via wi-fi dal proprio laptop, tablet o smartphone, figurano gli stati Cis, il Medio Oriente e il Nord Africa. L’anno prossimo Lufthansa doterà di questa soluzione 20 Airbus A321.


Quotidiano www.travelquotidiano.com

18 settembre 2013

Mondo Tahiti, Nuova Caledonia, Reunion, Guadalupa e Martinica spingono sul mercato nostrano con iniziative ad hoc

Francia d’oltremare: nozze, ma non solo Oltre 30 mila Obiettivo visitatori italiani

30 mila Italiani

da raggiungere nel 2013

nel 2012

+3-4% Crescita italiani attesa nel 2014

testi di ISABELLA CATTONI

PARIGI - La Francia d’oltremare continuano a rappresentare un’area capace di catalizzare un turismo d’élite, che anche in momenti di crisi come quello attuale soffre meno di altri segmenti. «Il 2013 rappresenta un anno di consolidamento rispetto ai numeri totalizzati nel 2012 - commenta il vice direttore per Italia e Grecia di Atout France, Alexandre Bezardin -. La concorrenza internazionale si è rivelata particolarmente aggressiva, anche alla luce di prezzi generalmente più bassi rispetto a quelli praticati dalle nostre destinazioni». In linea generale la Francia d’oltremare nel 2013 segna una flessione del numero di visitatori italiani stimabile in un 7% . «Un calo fisiologico – spiega Bezardin - che tuttavia si traduce in una diminuzione solo del 3-4% del fat-

Guadalupa

©:Atout France/Richard Soberka

“registrato Nel 2013 abbiamo un calo degli italiani del 7%, mentre il fatturato è sceso del 3-4%

Alexandre Bezardin

turato generato dai viaggiatori italiani». L’obiettivo di chiusura del 2013 resta comunque quello di chiudere sopra i 30 mila visitatori italiani, per arrivare nel 2014 a crescere di un 3-4%. «Le possibilità di raggiungere il target prefissato non mancano, considerando che la stagione forte è quella che va da novembre a marzo e

che abbiamo in serbo una serie di iniziative per stimolare gli arrivi dal vostro mercato». Ecco allora che Atout France mette in campo un piano di comunicazione e promozione per presentare tutte le diverse destinazioni parte della Francia d’oltremare: Nuova Caledonia e Tahiti sull’oceano pacifico, Reunion sull’oceano Indiano, Guadalupa e Martinica nei Caraibi francesi. «Occorre fare dei distinguo: accanto a Nuova Caledonia e Tahiti, che sicuramente restano destinazioni elitarie riservate ai viaggi di nozze (50-60% del totale) e ai big spenders, i Caraibi francesi, con Guadalupa e Martinica, offrono un’alternativa alle altre mete dell’area ben più inflazio-

Gli italiani nel 2013 e gli obiettivi per il 2014 PARIGI - Gli italiani che nel 2012 hanno visitato la Francia d’Oltremare sono stati globalmente circa 30 mila, di cui 11 mila su Tahiti, mille in Nuova Caledonia, 2 mila 500 a La Reunion, 13 mila a Guadalupa e 4 mila in Martinica. Per il 2013 si punta a superare le 30 mila unità, per arrivare a crescere nel 2014 di un 3-4%. nate. Sul fronte dell’oceano Indiano, infine, Reunion rimane un’isola ancora poco conosciuta in Italia. Per proporre l’appeal di queste mete, abbiamo in programma un corso di formazione online per gli agenti e un workshop dedicato, organizzato a Roma il prossimo 2 ottobre, al quale parteciperanno non solo i rappresentanti delle varie destinazioni, ma anche alcuni esponenti dell’hotellerie locale». Al centro della promozione 2014, Bezardin indica i Caraibi francesi: «Senza dimenticare le altre destinazioni d’oltremare, il lavoro svolto sui Caraibi francesi dal nostro partner preferenziale Air France è sicu-

ramente molto importante. Oltre a essere mete più vicine, Guadalupa e Martinica sono al centro dei piani di sviluppo di Air France, che proprio sui Caraibi ha inserito nuovi aerei per coprire sette destinazioni con 30 voli settimanali. Qui circa il 30% dei flussi dall’Italia viene veicolato dal segmento nozze, ma numerosi sono anche quanti ricercano un contatto autentico con la natura, potendo spaziare dal mare alla montagna. Su Guadalupa e Martinica funziona poi molto bene anche il segmento crociere, che coinvolge compagnie del calibro di Costa Crociere, Rcl Cruises e Msc Crociere».

11


Quotidiano

18 settembre 2013

www.travelquotidiano.com

Annunci economici C e r c o Se cerchi lavoro nel settore turistico, se hai qualche opportunità di impiego da offrire o se vuoi vendere o acquistare un’agenzia di viaggio, utilizza lo spazio che Travel Quotidiano riserva agli annunci gratuiti. Come? E’ sufficiente compilare i campi richiesti nella sezione “Annunci di lavoro” all’indirizzo www.travelquotidiano.com Agenzia di viaggio, filiale di primario marchio in franchising VENDESI. Si cede contratto di franchising con utilizzo del marchio, programmi gestionali, ottimi accordi principali tour operator, assistenza legale e fiscale, start up iniziale, minisito, campagne marketing e formazione. 9.000 euro. momo_sm@libero.it Promoter area Napoli e Campania, ottima esperienza, conoscenza rete adv, valuta proposte di collaborazione da parte di tour operator e compagnie aeree. Info: Mario, cell. 339 6747966. Desmios srl è una software house specializzata in software orientato alle agenzie di viaggio e ai tour operator e ha realizzato un Crm orientato al turismo, basato sul web e fruibile direttamente da internet. Per il potenziamento della rete di vendita, cerchiamo figure da inquadrare come promoter. Il nostro candidato ideale è un consulente, già introdotto presso le agenzie di viaggio del suo territorio perché propone, come informatore, i viaggi a catalogo di un tour operator. E' abituato a lavorare in team e sarà coadiuvato da formatori e responsabili commerciali, conosce i fondamenti di un Crm e sfrutta le potenzialità del web. Attualmente cerchiamo preferibilmente per coprire le zone di: Piemonte Toscana Calabria Sardegna, ma non escludiamo inserimenti di candidature in altre regioni. Se interessati mandare un CV all'indirizzo info@desmios.com Promoter area Roma e Lazio, pluriennale esperienza, conoscenza rete adv, valuta proposte di collaborazione da parte di tour operator, aziende noleggio auto, compagnie aeree.... Cell. 328 4726504. Direttore Tecnico di agenzia di viaggi, iscritto albo Regione Marche,offresi per collaborazione e copertura titolo. marinabaldi65@gmail.com

o f f r o

v e n d o

c o m p r o

RUBRICA DI ANNUNCI ECONOMICI

strativo e contabile aziendale, quale a titolo esemplificativo, della fatturazione, della registrazione degli incassi, della gestione clienti e fornitori, dei rapporti con le banche, della predisposizione del bilancio, della produzione della reportistica mensile, della li-quidazione dell’iva e degli altri adempimenti fiscali. Il/la candidato/a ideale possiede un diploma in ragioneria e/o una laurea in economia e commercio e ha maturato una pluriennale esperienza in ruoli analoghi in aziende del settore turismo. Si richiede una buona conoscenza della lingua inglese e ottime capacità di gestione dello stress. Completano il profilo capacità di lavorare in team, capacità di problem solving, comptenze relazionali e di negoziazione. Indispensabile domicilio a Milano e provincia. ru@holidayexpress.it Promotravel a seguito dell'acquisizione di nuovi clienti nei comparti noleggio auto e tour operator seleziona promoter plurimandatari per le seguenti aree: a) lombardia ovest b) lombardia est c) piemonte d) veneto Si richiede esperienza almeno biennale nella promozione vendite a favore di tour operator, compagnie aeree o portali di prenotazione online; la precedente esperienza nella promozione di servizi di autonoleggio è requisito preferenziale. Si richiede inoltre buona e provata introduzione nelle agenzie di viaggio della propria area, serietà professionale e buon utilizzo di strumenti informatici. Si offrono rimborso spese, provvigioni e la collaborazione con una società in continua espansione. Inviare cv con propri contatti via mail a: mail@promotravel.it Sono un'agente di viaggio da 35 anni,titolare e direttore tecnico. A causa della chiusura della mia agenzia, cerco occupazione idonea presso altre agenzie o tour ooperator possibilmente di Bergamo e provincia oppure Milano città o Brescia confine Bergamo. Conosco la biglietteria ferroviaria Sipax, la biglietteria aerea Galileo, tutti i sistemi di prenotazione dei maggiori to e compagnie di navigazione, disbrigo pratiche consolari, assicurative e transazioni valutarie Western Union. Se richiesto, posso fornire il mio cv. lalla@campussrl.191.it

La Vit Tour Operator ricerca una persona referenziata per lavoro full time , la societa' opera nel settore incoming . Si richiede ottima conoscenza della lingua inglese e buona conoscenza della lingua spagnola. La sede e' a Roma nord Inviare curriculum a tourandtravel22@yahoo.it

Agente di viaggio esperta: IATA - GALILEO - VENDITA PACCHETTI - BUSINESS TRAVEL - GRUPPI cerca impiego. uncgenzanodiroma@yahoo.it

Esperienza ventennale in agenzia di viaggio come responsabile vendite al pubblico, tutte le biglietterie, vari gds, booking t.o, direzione tecnica regione Lazio cerco lavoro e/o collaborazione parttime.Katia tel 328 4647094 – email: katiacon@gmail.com

Il gruppo Bravo Net-HPVacanze ricerca agente monomandatario per la regione Toscana per il potenziamento della propria rete commerciale. Si richiede comprovata esperienza professionale come agente commerciale nel settore turistico e residenza nella regione interessata. Inviare CV a: fabrizio.filippi@geotn.it

Sono un agente di viaggio nel settore dal 1993 con esperienza in agenzie di viaggio e tour operator. Svolte negli anni le seguenti mansioni: vendita al banco/commerciale/business travel/redazione cataloghi/contabilità/assistenza aeroportuale/assistenza all'estero presso t.o./realizzazione incentive e grp. Al momento free lance come accompagnatrice di noto t.o. viaggi in bus. Iscritta alle liste di mobilità. Disponibilità immediata nelle zone limitrofe lago di Garda. polly200773@hotmail.com PLEASURE'S TRAVEL RICERCA PERSONALE ALTAMENTE QUALIFICATO NEL COSTRUIRE PACCHETTI VIAGGI PER GRUPPI STUDENTI / ADULTI , ESPERTO IN BIGLIETTERIA AEREA. BUONA CONOSCENZA DELLA LINGUA INGLESE. INVIARE CURRICULUM VITAE A: info@pleasurestravel.it Importante società di Milano, operante nel turismo, ricerca per il proprio organico interno un responsabile amministrativo. La risorsa si occuperà di tutto il processo ammini-

12

Glamour cerca promotori per tutto il territorio nazionale, preferibilmente con esperienza per le destinazioni Nord America, Estremo Oriente e viaggi di nozze. Fabrizio.gmeiner@glamourviaggi.it Importante agenzia viaggi di Mariano Comense ricerca per sostituzione maternità un addetta/o alla biglietteria aerea con minimo 2 anni di esperienza. Si richiede tassativamente conoscenza CRS Amadeus ( emissioni,riemissioni,rimborsi), preferibile conoscenza Worldspan e Sipax, precedente esperienza nel settore Business Travel, capacità relazionalied organizzative, conoscenza della lingua Inglese. Si prega di inviare curriculum vitae con foto all'indirizzo e-mail lorena@comenseviaggi.it Sono un agente di viaggio con esperienza decennale maturata nel settore dei viaggi d’affari. Mi sono occupata della gestione dei viaggi di importanti società nazionali e straniere ed in particolare dell’emissione delle biglietterie, aerea e ferroviaria, delle prenotazioni alberghiere e di servizi accessori.La significativa esperienza nel comparto corporate

travel mi è stata molto utile sia nel settore commerciale, in special modo nei rapporti con i Clienti e i Fornitori per la conclusione di accordi e la negoziazione delle tariffe, sia nella gestione di eventuali reclami nel settore customer care. Le conoscenze operative mi hanno consentito di gestire gruppi incoming e di organizzare eventi tailor-made in piena autonomia. Ottima conoscenza della lingua inglese, uso del sistema galileo ed as/400. Sarei interessata a collaborare con strutture alberghiere nel comparto booking oppure Mice. Disponibilità immediata - full time. mire.agl@gmail.com Travelgood di Ventura Spa, ricerca titolari/ex titolari di agenzia o banconisti con esperienza per svolgere l'attività come consulente di viaggio Travelgood. Il consulente di viaggio Travelgood è in grado di offrire servizi completi di consulenza, prenotazione e vendita di viaggi e vacanze, con elasticità, competenza e convenienza. Avrà la possibilità di offrire alla propria clientela tutti i servizi Travel utilizzando gli strumenti tipici di un agenzia di viaggi ed effettuerà le prenotazioni in totale autonomia direttamente con il fornitore dei servizi. Si richiede: • Esperienza nella vendita di viaggi e servizi travel • Partita Iva Si offre • Ristorno totale della commissione /mark up • Possibilità di ampliamento portafoglio clienti grazie alle opportunità fornite dalla sede • Autonomia nella gestione del cliente (codici to, gds, piattaforme alberghiere, contatti corrispondenti esteri, ecc..) • Contratti con i to ai massimi livelli provvigionali /quote nette • Sito web e-commerce personalizzato • Sessioni formative e supporto commerciale – marketing Sede di lavoro: Italia Ricerca rivolta a candidati ambosessi. sales@venturatravel.it Importante società alberghiera ricerca addetta/o booking/segreteria con ottima conoscenza inglese scritto e parlato. Costituisce titolo preferenziale conoscenza sistema PROTEL. Disponibilità immediata. Inviare curriculum vitae a: direzione@lains.it Agenzia viaggi cedesi presente da 7 anni con ottimo pacchetto clienti Stigliatura compresa (pc, scrivanie, porta cataloghi, mobili, divano, condizionatore, allarme,...) ottimo investimento per gli amanti del settore per informazioni e appuntamenti mandate email con numer di telefono e sarete ricontattati no perditempo o curiosi Prezzo 7000 euro open@zerostressviaggi.it Decennale esperienza nel settore turistico presso tour operator piccole/medie dimensioni, cerco impiego nel settore turistico. Ottima conoscenza pacchetto office (word, excel, power point), posta elettronica, internet. Ottma conoscenza EAGENCY ZUCCHETTI (caricamento programmazione/booking/operativo). Ottima conoscenza IDEAL (caricamento programmazione/booking/operativo). Buona conoscenza crs AMADEUS & SABRE. Buona conoscenza inglese scritta / parlata discreta francese scolastico. Completano il mio profilo ottime capacità organizzative, dialettica, problem solving, predisposizione alla vendita, precisione, serietà e flessibilità. 31 anni, automunita, disponibile da settembre. Per informazioni, tel. 329 1615698. SONO UNA RAGAZZA DI 26 ANNI, SERIA E RENDO LA MIA MASSIMA DISPONIBILITA' E PASSIONE PER QUESTO LAVORO. HO UN DIPLOMA IN TECNICO DELL'IMPRESA TURISTICA, UN MASTER IN TOURIST MANAGEMENT E SONO LAUREANDA IN SCIENZE DEL TURISMO E COMUNITA' LOCALE. HO LAVORATO PER 4 MESI PRESSO IL TOUR OPERATOR HOTELPLAN NELL'UFFICIO INCENTIVE E PER UN ANNO E MEZZO COME BANCONISTA AGENZIA DI VIAGGIO. SONO DISPONIBILE ANCHE PER CONTRATTI DI STAGE / APPRENDISTATO. CONOSCO BENE L'INGLESE E SVOLGO CORSI ANCORA AD OGGI PER NON PERDERE IL LIVELLO OTTENUTO B2. claudia.deluca2006@libero.it


Erv Italia: nozze ”sicure”

a cura della redazione

SPECIALE

18 settembre 2013

Viaggi di nozze al centro dell’innovativa polizza di Erv Italia, che interviene anche in caso di “mancato matrimonio per imprevista rottura della relazione tra gli sposi”. La polizza include anche una garanzia su furto e smarrimento delle fedi, che si somma alla responsabilità civile durante il ricevimento. Sono previste coperture sul viaggio di nozze, con garanzie relative a spese mediche, assistenza sanitaria, bagaglio e annullamento. Completano il pacchetto l’assistenza ai parenti rimasti a casa, all’abitazione e al veicolo. «E’ un prodotto molto completo – dice Christian Perego, head of marketing & communication di Erv Italia – una soluzione all inclusive con massimali e coperture di alto livello, sviluppati ad hoc per questo segmento di mercato. Un prodotto trasversale, ideale anche per gli intermediari e gli agenti di viaggio che desiderano incrementare la propria offerta di servizi assicurativi con una soluzione ad elevato valore aggiunto».

Viaggi di nozze REIMATOURS 24

Anni di attività Reimatours

40

L’operatore Telefono booking: 06-5297146 e-mail: reimatours@ reimatours.it

Prodotto di punta Come estensione mare, abbiamo avute molte richieste per le destinazioni Messico, Bahamas, Antigua, Hawaii e Aruba, Polinesia Francese.

Qual è l’andamento delle prenotazioni? «Siamo in linea con le prenotazioni dell’anno scorso – racconta Luca Cesaretti, product manager Reimatours -. Abbiamo riscontrato un aumento dei volumi delle singole pratiche, i cui itinerari sono divenuti più complessi e personalizzati. Quasi sempre il viaggio il nozze è diviso in due parti: il tour itinerante in pullman o auto e la successiva estensione mare, per riprendere fiato. Alcuni esempi di itinerari maggiormente richiesti dalla nostra clientela sono il tour negli Stati Uniti Triangolo dell’Est, con estensione mare nella Riviera Maya; il tour Usa Florida Sun abbinato alla crociera nei Caraibi, il tour Usa Avventura Californiana con estensione mare di sette notti in Polinesia Francese (un pernottamento a Tahiti, tre a Fakarawa e tre a Bora Bora) e ancora l’ itinerario in Canada, L’Ovest Canadese, che prevede anche la crociera in Alaska».

Anni di esperienza nel settore

La novità di prodotto? «Per la stagione 2013 le novità di prodotto sono state rappresentate dall’introduzione in catalogo delle estensioni ad Aruba ed Antigua. Inoltre abbiamo inserito in programmazione nuovi tour con accompagnatore in Alaska e Messico. A breve inizieremo la programmazione per la prossima stagione, dove sicuramente ci saranno ulteriori sorprese…».

Il plus L’attenzione con la quale viene confezionato il viaggio, la personalizzazione in base alla richiesta del cliente, il rapporto di fiducia, diretto e informale con le nostre agenzie di viaggio.

13


Quotidiano

18 settembre 2013

www.travelquotidiano.com

Speciale Viaggi di nozze AMO IL MONDO

MARITIM HOTELS

50%

Prodotto di punta

Incidenza viaggi di nozze sul fatturato totale

Maritim Hotel Mauritius: 5 stelle, 215 camere, un ristorante buffet, quattro à la carte e tre bar.

Catalogo

In distribuzione il nuovo Viaggi di Nozze

L’operatore Telefono booking: 011 2338950 e-mail preventiviindiano@a moloriente.it

Prodotto di punta S e y c h e l l e s c o n l a c o mbinata delle 3 isole principali o le crociere; Sudafrica e le riserve private; Thailandia con il soggiorno della sposa gratuito. Poi U s a , M a u r i t i u s , P o l i enesia e Australia.

14

Qual è l’andamento delle prenotazioni? «Le prenotazioni relative al segmento nozze con riferimento al periodo aprile – ottobre 2013 sono andate decisamente bene – dichiara Roberto Servetti, direttore Amo il Mondo -. Ora lavoriamo sulla nuova programmazione 2014 e proprio questo mese esce il nuovo catalogo dedicato ai viaggi di nozze che viene distribuito alle agenzie di viaggio tramite i nostri promoter e consegnato alle adv che partecipano a fiere nozze o che ne fanno richiesta. Il catalogo sarà online e consultabile da tutte le adv e dai clienti che si collegano al nostro sito». La novità di prodotto? «Abbiamo ampliato le destinazioni della programmazione all’interno del catalogo Sposi e abbiamo in inserito uno Speciale Tox 6, con pacchetti di alto livello riservato ai clienti più esigenti. Particolare attenzione

verrà dedicata sia sul catalogo Sposi sia sul catalogo Oceano Indiano e Africa in uscita ad ottobre alle Seychelles tradizionalmente associate alle più belle spiagge del pianeta e in cima alle liste delle destinazioni più romantiche dove trascorrere il viaggio di nozze. Altro importante servizio sopratutto per i viaggi di nozze dove molte volte i novelli sposi sono alle prime armi con i viaggi di linea a lungo raggio è rappresentato dalla nostra assistenza in italiano H 24 che potrà assistere le coppie durante lo svolgimento della loro luna di miele».

L’operatore Telefono booking: 02-67020129 e-mail sales.it@maritim.com

Qual è l’andamento delle prenotazioni? «Per quanto riguarda l’andamento delle vendite, non abbiamo ancora i dati dell’estate, ma possiamo dire, a livello globale, di essere in linea con il trend dello scorso anno» afferma Emanuele Crosa, sales manager Italy di Maritim Hotels. La novità di prodotto? «Per il segmento nozze la nostra struttura di punta resta il Maritim Hotel Mauritius: rinnovato nell’estate 2009, sorge al centro di un giardino tropicale di 25 ettari direttamente sulla baia delle tartarughe, il primo parco nazionale marino del-

Il plus

All Inclusive

Il plus

Ottime soluzioni e pacchetti precostituiti, ampia programmazione dedicata al segmento viaggio di nozze, un forte commerciale presente sul territorio e uno staff preparato.

Fb, bibite, bevande alcoliche locali, caffè, tè

L’offerta gastronomica e il centro benessere Tropical Flower Spa, incastonata in un giardino tropicale di 3.500 mq con rilassanti cascate, laghetti e romantiche zone relax.

Sport

Campo golf a 9 buche, 3 campi da tennis

l’isola. Le 215 camere sono state ampliate e rinnovate; 18 le suite che variano da 80 a 160 mq, compresa la “Suite Honeymoon” con un terrazzo di oltre 50mq e vasca idromassaggio; una lussuosa “Villa Family” di 160 mq con giardino e piscina privati. In primo piano l’offerta gastronomica, con il ristorante principale Belle Vue che consiste di un’ampia zona buffet, con cucina a vista e prelibati piatti cinesi e sushi. Il romantico ristorante “La Marée” situato sulla spiaggia; il ristorante Château Mon Désir si presenta invece in una confortevole location nelle storiche rovine di Balaclava; infine il Quater Deck Bar” e il bar della spiaggia invitano ad un romantico cocktail con tramonto sull’oceano. Completa l’offerta l’elegante centro benessere Tropical Flower Spa».


Quotidiano www.travelquotidiano.com

18 settembre 2013

Speciale Viaggi di nozze RARO BY NICOLAUS + 130%

Fatturato in confronto all’anno precedente per un totale di 25 mila room night

50.000 L’operatore Telefono booking: 0831 - 301000 int. 2 e-mail booking@raro.travel

Prodotto di punta «Direi che abbiamo una triade di punta composta da Dubai, Abu Dhabi e un grande classico: la Thailandia».

Qual è l’andamento delle prenotazioni? «Al termine di una stagione estiva molto positiva, l’andamento delle prenotazioni ad oggi è ottimo - spiega Vito Facciolla, pm di Raro by Nicolaus - e in virtù di ciò stiamo lavorando al nuovo catalogo Raro 2014, la cui uscita è prevista per metà ottobre». Le novità di prodotto? «Oltre al costante aggiornamento del prodotto (ormai consolidato) con aggiustamenti e implementazioni di “Raro”, quest’anno possiamo vantare due nuovi ingressi nella programmazione: Sri Lanka e Indonesia. Proponiamo lo Sri Lanka con tour di cinquesette-dieci notti più estensione mare nella zona (appena aperta al turismo) di Trincomalee Per l’Indonesia, oltre alla classica isola di Bali, offriamo tour molto interessanti nelle isole Flores, Java e Tana Toraja. Estensioni mare sulle isole

Copie di cataloghi stampati di Lombok, Gili, Karimunjawa Island e Krakal Island».

Il plus «La cura del prodotto, l’assistenza in loco e l’ottimo rapporto qualità-prezzo (tenendo sempre alto lo standard dei servizi offerti), un kit di valigie personalizzato Raro in tutti i dettagli e completo di guida turistica a seconda della destinazione, sono plus notevoli - dice Facciolla -. Non dimentichiamo anche le attività di marketing, che permettono di visionare il prodotto per meglio rispondere alle esigenze della clientela; questo è per noi un investimento di fondamentale importanza».

PER SAPERNE DI PIU’...

L

’andamento 2013 è «in linea con quello dell'anno precedente, le destinazioni di lungo raggio sono sempre le preferite dagli sposi - commenta Germana Anania, brand manager di Francorosso (che pubblica il catalogo Nozze) -. Maldive e Messico sono in vetta alle preferenze. L’eccezione sul corto raggio è rappresentata da Formentera, sempre molto richiesta per questo tipo di viaggio. Per il 2014 abbiamo due importanti novità. Il Madagascar, con l’ingresso del SeaClub Amarina a Nosy Be, sarà il prodotto ideale per gli honeymooner. Prima partenza 17 marzo 2014. La seconda novità è il SeaClub Hilton Al Hamra Fort Hotel Beach & Resort, nuova acquisizione della prestigiosa catena internazionale nell’emirato di Ras Al Khaimah a poco più di un’ora da Dubai. Lo proporremo con voli di linea Emirates. Anche a Zanzibar avremo una novità, un piccolo, raffinato resort fatto solo di ville, il Kono Kono. Il nuovo catalogo viaggi di nozze sarà stampato entro dicembre con validità da aprile».

F

irmamento si prepara a un finale di stagione 2013 «con il segno positivo, nonostante le grosse difficoltà riscontrate nell’anno in corso – ha dichiarato Vittorio Trinca, sales manager Firmamento -. Gli investimenti commerciali, le partnership con le compagnie aree e le nuove linee di prodotto ci condurranno dentro il nuovo anno con il vento a nostro favore. Per il 2014 la nostra novità di prodotto sarà l’arricchimento del catalogo Thailandia con una selezione esclusiva di tour Laos-Vietnam-Cambogia, già presentata con un eductour alle nostre migliori agenzie. Punteremo poi sulle destinazioni dell’oceano Indiano, forti dei risultati ottenuti da Maldive e Sri Lanka. Qui conti-

nueremo anche con Malesia e Indonesia e con le nostre capitali d’Oriente: Kuala Lumpur-Singapore-Hong Kong Infine, Dubai-Abu-Dhabi-Oman che faranno da spalla a tutta la programmazione».

N

on esiste «per le nostre destinazioni un periodo di punta per i viaggi di nozze – spiega il titolare di Tour 2000, Marino Pagni -. Le richieste sono abbastanza costanti lungo tutto l’anno. Sono quelle che ci danno più “soddisfazione” in quanto gli sposi hanno più tempo e più budget e rappresentano almeno il 30% del nostro fatturato tra gli individuali. L’apertura della nuova programmazione sul Centro America ha aumentato le possibilità per i viaggi di nozze, in quanto alla fine è sempre richiesto il soggiorno mare e con la zona dei Caraibi centroamericani abbiamo ampliato notevolmente le possibilità. Dopo il tour archeologico del Perù possiamo offrire il mare oltre che a Los Roques, in Messico sulla Riviera Maya oppure in Nicaragua a Corn Islands. Un altro itinerario molto richiesto è il Belize. Senza dimenticare infine Cuba».

S

i riscontra «un buon andamento delle prenotazioni, in linea con le nostre previsioni - ha detto Silvia Brunetti – responsabile prodotto Eden Made di Eden Viaggi -. Da dicembre con la nuova stagione avremo diverse novità: ampliamo l’offerta alberghiera sulle Maldive e su Dubai, proponendo così dei combinati per viaggi di nozze con offerte di plus nelle singole strutture. Inoltre proponiamo il nuovo albergo Le Victoria di Mauritius, della catena Beachcomber. Stiamo ampliando l’offerta di prodotto Miami e Caraibi. Per quanto riguarda l’Oriente, abbiamo ampliato l’offerta di strutture e tour specie in Thailandia e Cambogia».

15



travel-quotidiano-18092013