Page 1

10

a cura della redazione

Turismo su rotaia

SPECIALE

26 aprile 2013


Quotidiano www.travelquotidiano.com

26 aprile 2013

Speciale Turismo su rotaia DB-ÖBB

NTV +24%

Prodotto di punta

Presenze medie sui treni nel 2012

Venezia-Monaco Un treno in più nei fine settimana estivi0

L’operatore Telefono booking: 02-30329890 e-mail: agenzie@dbitalia.it

Qual è l’andamento delle prenotazioni? «Il 2012 si è concluso positivamente: le presenze medie dei passeggeri sui nostri treni sono cresciute del 24% rispetto allo stesso periodo del 2011 – spiega Marco Kampp, ceo di Db Bahn Italia -. Due i fattori importanti che hanno reso possibile questa crescita. Il

primo riguarda gli alti standard di qualità che le nostre ferrovie garantiscono ai clienti: puntualità e pulizia sono i due elementi fondamentali del servizio. Il secondo riguarda i canali di vendita dei biglietti dei treni Db-Öbb EuroCity. Tutti i biglietti si possono acquistare non solo tramite i nostri punti vendita e le agenzie di viaggio partner Db-Öbb ma anche, grazie all’accordo con Trenitalia, che è diventata nostra sales partner, tramite tutti i canali di vendita di Trenitalia». La novità di prodotto? «Il servizio Db-Öbb prevede cinque treni giornalieri che partono da Verona, uno da Venezia e uno da Bologna per InnsbruckMonaco. Dalla primavera e per tutto il periodo estivo, fino ad ottobre, viene assicurato un secondo treno che circola durante il fine settimana (sabato e domenica) da Venezia per Monaco e ritorno. Inoltre con i treni

notte si può raggiungere Monaco da Roma, Milano, Verona e Venezia rilassandosi in comode cabine a partire da 49 euro».

Il plus I nostri treni, comodi, moderni ed efficienti, dispongono di una carrozza ristorante con ampia scelta di cibi e bevande. E’ possibile inoltre trasportare la propria bici (prenotazione obbligatoria) verso mete da sempre ambite per gli amanti delle due ruote (Baviera in primis). Inoltre i ragazzi fino a 14 anni compiuti viaggiano gratis se accompagnati da un genitore o un nonno. Le tariffe per viaggiare a bordo dei nostri treni DbÖbb EuroCity sono a partire da 9 Euro per le tratte nazionali, da 29 Euro per l’Austria e da 39 Euro per la Germania (tariffa a posti limitati, a tratta, a persona).

L’operatore Telefono booking: 06-3636 (operativo dal lunedì al venerdì, 9-20 e il sabato, 9-14)

Qual è l’andamento delle prenotazioni? «L’andamento è molto positivo e in crescita costante – indica Edmondo Boscoscuro, responsabile vendite di Ntv -. Dalla partenza di un anno fa, il 28 aprile, abbiamo raggiunto i 4 milioni di viaggiatori, più del previsto. E bisogna considerare che solo dal mese di marzo abbiamo la flotta di 25 treni al completo. Molto positivo è anche il dato dei 260 mila iscritti al programma fedeltà ItaloPiù». La novità di prodotto? «Da giugno fermeremo anche a Reggio Emilia, nella bellissima nuova stazione

4 mln

Viaggiatori dal 28 aprile 2012 ad oggi

5.500

Adv registrate che vendono Italo

Il plus Italo è un treno moderno, ecologico, confortevole e tecnologico che offre intrattenimento di bordo ricco ed accoglienza accurata.

Italo è un treno per tutti, che garantisce u n a g r a n d e p i a c e v olezza di viaggio. La p r i m a c l a s s e s i d i s t i ngue per ottimo livello d i s e r v i z i o e d e c c e ll e n t e r a p p o r t o q u al i t à - p r e z z o . G r a z i e a ll’offerta promo è da o g g i a n c o r p i ù c o n v eniente. Mediopadana. Inoltre, partiranno i collegamenti Venezia-Salerno. A dicembre Italo correrà sull’adriatica, da Milano ad Ancona. Siamo sempre pronti ad ampliare il nostro network, cogliendo le possibilità offerte dal territorio e dai bacini di utenza che studiamo costantemente. E riteniamo di aver dato un impatto molto positivo al settore dell’Alta Velocità ferroviaria introducendo una positiva competizione sul prezzo dei biglietti e sulla qualità del servizio. Continueremo ad essere innovativi».

11


Quotidiano

26 aprile 2013

www.travelquotidiano.com

Speciale Turismo su rotaia VOYAGES-SNCF ITALIA

FERROVIA RETICA

www.voyagessncf.eu

L’operatore Telefono booking: 02-29544950 e-mail: IT_booking@ eu.voyages-sncf.com

Prodotto di punta Il collegamento Tgv I t a l i a - F r a n c i a , f r a M ilano, Torino e città intermedie verso Chambéry, Lione e Parigi. Vendiamo in esclusiva l’offerta completa Tgv.

12

Qual è l’andamento delle prenotazioni? «Dall’inizio del 2013 a metà aprile constatiamo che le vendite trade sono in linea con il budget e registrano un +14% rispetto allo stesso periodo 2012, con il sito b2b che la fa da padrone (34% sul 2012) – dichiara Roberta Godi, marketing manger Southern Europe di Voyages-sncf Italia -. Bene anche le vendite gruppi, con un +26% sul 2012. Il gds sta attualmente soffrendo, ma contiamo nei prossimi mesi di rivitalizzare questo canale grazie a importanti novità che impatteranno positivamente sulle vendite, agevolando gli operatori che utilizzeranno questo canale». La novità di prodotto? «Il 24 aprile 2013 Rail Europe è diventata Voyagessncf Italia, entrando a far parte del gruppo Voyagessncf.com. Questo ci permette di diventare gli esperti del treno in Europa,

Nuovo sito dedicato agli operatori, più razionale e performante; il processo di prenotazione è semplificato e migliorato. avvantaggiandoci dell’expertise del gruppo che rappresenta un importante attore della distribuzione ferroviaria in Europa e primo sito di e-commerce in Francia. A livello di prodotto, invece, da inizio maggio dovremmo avere il collegamento diretto all’offerta Ntv: quindi le agenzie potranno prenotare un treno Italo in corrispondenza con un Tgv per la Francia all’interno della stessa piattaforma».

Il plus L’expertise ferroviaria e il fatto che la maggior parte dei collegamenti ferroviari europei possono essere acquistati con noi. Siamo l’interlocutore privilegiato degli operatori per i viaggi in treno in Europa.

Prodotto di punta

L’operatore Telefono booking: 0342-701353 e-mail: tirano@rhb.ch

+50%

Affluenza turisti italiani ultimi cinque anni

400.000

Presenze italiane annuali sulla rete ferroviaria

Qual è l’andamento delle prenotazioni? Il Trenino Rosso del Bernina non perde smalto. La tratta Tirano – Poschiavo –St. Moritz, inserita in un contesto paesaggistico d’eccezione, si conferma la gita fuori porta perfetta, ma anche meta ideale per un breve soggiorno all’ombra dell’Ospizio Bernina. «Da parte mia mi riferisco al mercato che rappresento, ovvero quello italiano – spiega Enrico Bernasconi, rappresentante di Ferrovia Retica in Italia - considerata la delicata situazione economica, nonché quella nondimeno importante politica che sta attraversando il

Il plus In realtà non abbiamo una vera e propria concorrenza. La nostra offerta è unica nel suo genere, ed è forse questo il suo punto di forza.

Il Trenino Rosso del Bernina rimane in modo nettamente m a r c a t o i l n o s t r o p r od o t t o d i p u n t a . P a t r imonio Unesco, linea c e n t e n a r i a , d e s t i n azione St.Moritz: gli i n g r e d i e n t i d i u n a r icetta di successo.

Paese, siamo molto soddisfatti dell’andamento delle prenotazioni. Siamo ancora in leggera crescita rispetto 2012, anno in cui avevamo già confermato un trend positivo». La novità di prodotto? «Più che di novità, parlerei di rinnovato interesse da parte di un target che, fino a qualche anno fa, prediligeva viaggi a lunga-media durata e distanza. Le recenti e tristi questioni belliche che hanno colpito il Nord Africa, oltre alla difficile congiuntura economica, hanno fatto riscoprire a questa tipologia di clientela escursioni più vicine ed economiche, sempre dal grande fascino».


Quotidiano www.travelquotidiano.com

26 aprile 2013

Speciale Turismo su rotaia ALBATRAVEL

EMINDS Oltre 250 mln €

Prodotto di punta

Oltre 1 mln

P i a t t a f o r m a d i d y n amic packaging e di Tailor Made Tour m o l t o c o m p l e t a e i ntegrazione perfetta con l’infrastruttura esistente.

Fatturato generale gruppo 2012

Passeggeri

L’operatore Sito internet: www. albatravelgroup.biz

Prodotto di punta F r e c c i a n d o c h e d a n ov e m b r e 2 0 1 2 h a p r od o t t o o l t r e 8 . 0 0 0 p a sseggeri, sia business c h e l e i s u r e , d i r e t t i s oprattutto verso città d ’ a r t e , m a a n c h e a M ilano e Torino.

Qual è l’andamento delle prenotazioni? «L’andamento è senza dubbio esponenziale – dichiara Fabio Giangrande, direttore commerciale di Albatravel . Stiamo registrando una crescita del 200%: un risultato che è dovuto ad un lavoro di ottimizzazione del prodotto treni costante e mirato che ci ha permesso di arrivare ad offrire, tramite la nostra piattaforma, ogni tipo di funzionalità legata alla biglietteria ferroviaria. Di recente abbiamo raggiunto il top grazie alla messa live del rimborso della biglietteria emessa da Trenitalia, che permette ai clienti delle agenzie di viaggio che operano tramite la nostra piattaforma di gestire il rimborso online». La novità di prodotto? «Innanzitutto voglio ricordare “Frecciando”, la nostra offerta dell’Alta Velocità più hotel in diverse formule per soddisfare diversi tipi di budget che ormai è un prodotto conosciuto e apprezzato. Poi, mi aggancio pro-

prio a Frecciando, per dire che nel prossimo periodo andrà live un’operazione simile fatta con Thello, il treno che dall’Italia collega tutti i giorni Parigi con l’Italia, per offrire ad un mercato più ampio un prodotto completo, come lo è Frecciando, a prezzi difficilmente replicabili. Altra novità, sarà l’aggiunta sulla nostra piattaforma dell’offerta dell’alta velocità spagnola (Ave) che presto sarà prenotabile e alla quale si aggiungerà la formula Frecciando, visto che in Spagna Albatravel è una presenza conosciuta e sempre più in crescita come prodotto venduto».

Il plus Tanti servizi in un’unica piattaforma, investimenti che anticipino le richieste del mercato grazie anche ai servizi accessori che se venduti accanto ad un biglietto o un hotel fanno la differenza per adv e clienti.

L’operatore e-mail: (per i tour operator) r.dileo@eminds.it Sito internet: www.eminds.it

Qual è l’andamento delle prenotazioni? «C’è sempre maggior richiesta per i servizi su rotaia, soprattutto sul versante dell’incoming e del business travel – conferma l’amministratore di eMinds, Roberto Di Leo -. Ed è per questo che abbiamo deciso di completare la nostra piattaforma grazie all’integrazione con Trenitalia». La novità di prodotto? «La nostra piattaforma integra anche i treni ed è di fatto la piattaforma di dynamic packaging e tailor made più completa per tipologia di servizi e fornitori. Garantisce infatti la possi-

40

Il plus

6

Elevato numero di fornitori interfacciati (40); ampia tipologia di prodotto gestita; perfetta integrazione con i gestionali del turismo (Aves, Siap, Ideal, Next, Zucchetti, Dolphin).

Fornitori integrati (to, gds, treni, auto) Gestionali interfacciati

bilità di prenotare in modo veloce e immediato hotel, auto, voli e servizi aggiuntivi come le escursioni. Inoltre, l’integrazione totale con Trenitalia costituisce un importante valore aggiunto per gli agenti di viaggio e gli operatori e fra poco sarà disponibile anche nel Tailor Made Tour. Il prossimo obiettivo è quello di procedere all’integrazione anche dei servizi forniti da Ntv. Con “Superfast”, inoltre, abbiamo lanciato una nuova tecnologia integrata al Dynamic Packaging, che consente di annullare tempi di attesa e di ottimizzare le risorse impiegate, migliorando del 30% le performance del motore».

TRENITALIA Prodotto di punta Frecciarossa oggi e, tra due/tre anni, il Frecciarossa 1000, il treno del futuro tutto i t a l i a n o c h e a u m e nterà la velocità di crociera (360 km/h) e alcune performance a vantaggio dei clienti.

L’operatore Sito internet: www.trenitalia.com

Numero treni al giorno 84 58 84 totale

Frecciarossa Frecciargento Frecciabianca 226 treni

Qual è l’andamento delle prenotazioni? «L’andamento delle prenotazioni procede bene e siamo soddisfatti dei risultati raggiunti – dichiara Gianfranco Battisti, direttore della divisione passeggeri nazionale e internazionale di Trenitalia . Del resto, la customer satisfaction sui treni Alta Velocità è molto positiva: il 96% dei clienti si dichiara soddisfatto del viaggio. Sta crescendo inoltre il numero delle adv che commercializzano i prodotti Trenitalia: sono circa 6 mila, con un incremento del 10% di nuove aperture nel primo trimestre 2013. La crescita è frutto anche delle facilitazioni per diventare suo partner, richie-

Il plus 142 collegamenti al giorno ad Alta Velocità, con presenza sia nelle stazioni centrali che periferiche; la Supereconomy; gli ampi spazi e il comfort; la ristorazione caratterizzata da piatti espressi tipici della tradizione gastronomica italiana.

dendo una semplice attivazione, senza fideiussione, per la formula cosiddetta Easy, con pagamento mediante carta di credito. E, da oggi, è disponibile per loro anche il Pos per il pagamento su tutti i circuiti bancomat e carta di credito, con spese a totale carico di Trenitalia». La novità di prodotto? «Il nuovo Frecciarossa: ad oggi tutti gli 84 treni che collegano ad alta velocità le principali città italiane vengono effettuati con la configurazione rinnovata e divisa in quattro livelli di servizio: executive, business, premium e standard. Tra le novità l’avvio del restyling della carrozza Bar Bistrot Frecciarossa, il portale di bordo la “tariffa To” e l’offerta Corporate Triangolare. Dal 14 aprile è stata avviata una nuova coppia di Frecciarossa sulla Milano–Ancona, con fermate a Rimini e Pesaro; dal 9 giugno al 15 settembre ci sarà una nuova coppia di treni Milano–Ancona che fermerà nelle principali località della riviera romagnola e marchigiana».

13


Quotidiano

26 aprile 2013

www.travelquotidiano.com

Speciale Turismo su rotaia ADRASTEA

PER SAPERNE DI PIU’... 1999

Anno di nascita del to

30/35.000

L’operatore Telefono booking: 0342-706263 e-mail: info@treninorosso.it

Prodotto di punta Il nostro “cavallo di b a t t a g l i a ” r e s t a i l B e rn i n a E x p r e s s , p i ù c on o s c i u t o c o m e i l T r en i n o R o s s o , u n c a p o l avoro di ingegneria che dal 2008 è Patrimonio Mondiale Unesco.

14

Qual è l’andamento delle prenotazioni? «L’andamento delle prenotazioni - commenta Dario Medde, direttore commerciale di Adrastea Viaggi - si attesta sui livelli 2012, nonostante la congiuntura economica attuale non sia affatto favorevole e questo lascia ben sperare per il futuro». La novità di prodotto? «In Svizzera, proponiamo la ferrovia a cremagliera più ripida al mondo (48% di pendenza) con un splendido tour chiamato Anello d’Oro. Si tratta di un viaggio in battello partendo da Lucerna e proseguendo poi fino alla cima del Pilatus Kulm (2.132 metri) da dove si potrà ammirare una vista mozzafiato a 360 gradi sul panorama circostante. Dopo una sosta per un pranzo oppure un pernottamento, si effettuerà una spettacolare discesa in funivia e cabinovia panoramica verso Kriens-Lucerna. La

Passeggeri annuali che viaggiano sui “nostri” treni nostra programmazione prevede comunque la miglior scelta dei treni panoramici svizzeri. La Svizzera è un territorio dove coesistono i paesaggi più diversificati; alte montagne, laghi cristallini, pianure e colline. Tutti questi territori sono collegati con migliaia di chilometri di binari, che conducono il visitatore attraverso un viaggio non solo fisico ma soprattutto emotivo. Ricordiamo per esempio lo Jungfraujoch a ben 3.454 metri».

Il plus Oltre essere partner ufficiale della Ferrovia Retica, Adrastea ha sede proprio a Tirano, punto di partenza di questo spettacolare treno e questo ci permette di dare un’assistenza diretta.

A

cp Rail International, divisione di Acp Marketing, specializzata nel marketing e nella distribuzione dei prodotti ferroviari internazionali agli agenti di viaggio, ai tour operator e ai clienti finali, è anche l’esclusivo distributore al livello mondiale di BritRail e ScanRail e vanta altri partner ferroviari importanti come Eurail, DB, Trenitalia, Renfe, Rail Australia, Japan Rail e molti altri. Acp Rail Internazional conferma il buon andamento delle vendite sul mercato italiano e annuncia tra le novità di rilievo di questo periodo la finalizzazione dell’accordo con Sts - Swiss Travel System per la commercializzazione dei loro prodotti e il prossimo lancio del prodotto Air Rail che permetterà alle linee aeree di emettere biglietti che comprendono anche tratte ferroviarie.

N

el cuore della regione svizzera dell’Oberland Bernese, Interlaken e la regione della Jungfrau ospitano una delle ferrovie più famose al mondo, la Jungfraubahnen, nonché la stazione ferroviaria più alta d’Europa, (3.454 metri) «Ricordo che lo Jungfraujoch - Top of Europe è patrimonio naturale mondiale Unesco spiega Arlette Schilt, sales manager Europe delle ferrovie della Jungfrau - e le ferrovie della regione da sempre attraggono l’interesse di molti visitatori: nel 2012 sono stati 833 mila. «Per l’estate 2013 proponiamo il pacchetto speciale denominato Jungfrau Vip-Pass, un biglietto che include le più belle escursioni nella regione della Jungfrau, valido per tre giorni consecutivi. Il pass è perfetto per chi desidera divertirsi visitando e scoprendo la regione e le sue bellezze naturali, approfittando di tutti i vantaggi offerti. La promozione sarà valida dal 4 maggio al 20 ottobre 2013, al prezzo di 235 franchi svizzeri (180 con Swiss Card, Swiss Pass, Eurailpass e 70 franchi per i ragazzi da 6 a 15 anni)».


Quotidiano www.travelquotidiano.com

26 aprile 2013

Speciale Turismo su rotaia IL LUSSO CORRE SUI BINARI

C

Un modo di viaggiare diverso, fuori dal tempo, sfruttando servizi di lusso sulla scia dei primi viaggiatori: quella del tour sui treni di lusso è una nicchia che, malgrado i piccoli numeri, sembra non conoscere crisi. In quest’ambito si sono inseriti anche alcuni tour operator, che offrono pacchetti ad hoc per viaggi davvero insoliti e particolari.

L

’Orient Express ha sicuramente fatto scuola: il treno che ha ispirato scrittori e registi, da Agata Christie con “Assassinio sull’Orient Express” a Terence Young con “Dalla Russia con amore”, è un mito che conserva per molti viaggiatori un fascino intatto. Lo storico treno che nel 1883 per la prima volta percorse la tratta da Parigi a Costantinopoli, è stato rimesso sulle rotaie per viaggi di charme. Si parte da Parigi per arrivare a Istanbul passando per Budapest e Bucarest. Il Venice- Simplon Orient-Express programma poi diversi itinerari, dal classico Venezia - Parigi all’Istanbul - Venezia, senza dimenticare percorsi più brevi come Venezia - Vienna, Venezia - Budapest o Venezia - Praga. In Asia la soluzione ideale è quella di affidarsi al servizio di lusso dell’Eastern and Oriental Express, con soste a Singapore, in Thailandia e in Malesia.

ambiando continente, le spettacolari cascate Vittoria nella valle dello Zambesi fanno da scenario al servizio del treno sudafricano di lusso The Royal Livingstone Express, che ripercorre un tratto della ferrovia Mulobezi Railway, che negli anni Venti collegava le province della Rodhesia del Nord, nell’attuale Zambia.

C

on 21 vagoni e quattro suite, un bar, una biblioteca, una sala conferenze e una mini spa, il Deccan Odyssey precorre lo stato indiano del Maharashtra con tour esclusivi programmati fino ad aprile. Sempre in India, il treno di lusso Maharajas’ Express propone diversi itinerari dalle tre alle sette notti, alla scoperta del Rajasthan e di altre aree del Nord, come ad esempio il viaggio di sette notti denominato “The Indian Panorama” che fa tappa a Delhi - Jaipur Ranthambore - Fatehpur Sikri - Agra Gwalior - Orchha - Khajuraho - Varanasi – Lucknow.

R

iscuote grande fascino anche l’itinerario lungo la Transiberiana, che si può percorrere grazie al Trans Siberian Intourist Express, che consente di attraversare l’immenso territorio dell’Asia. Oltre 10 mila chilometri da Mosca a Kazan, Yekaterinburg, Novosibirsk, Krasnoyarsk, Irkutsk, lago Baikal, Ulan Ude, Ulan Bator, Terelj, Erlian, fino a raggiungere Pechino. Il Trans-Siberian Intourist Express non è un vero treno di lusso ma un treno confortevole e di charme, in particolare nella sistemazione in cabina di prima classe.

R

ovos Rail, Pride of Africa, nasce poco più di dieci anni fa ma in breve si è ha guadagnato una posizione di tutto rilievo nel panorama dei treni di lusso: due convogli di 20 carrozze attentamente restaurate, metà delle quali ancora in funzione, risale agli anni venti e trenta. Ogni treno può ospitare al massimo di 72 passeggeri. Partendo o arrivando dalla stazione privata di Capital Park a Pretoria (snodo cruciale delle ferrovie a vapore e ora quartier generale di Rovos Rail, che conserva l’antico stile coloniale) Rovos Rail conduce i viaggiatori attraverso alcune delle destinazioni più famose e d’appeal del continente africano: da Città del Capo in Sudafrica a Dar-Es-Salama in Tanzania, dalle riserve di caccia di Mpumalanga, fino alle Cascate Victoria, dai paesaggi de-

serti della Namibia, alla Garden Route lungo la Cape South Coast. La sistemazione prevede Suite Reali di circa 16 metri quadrati (ognuna occupa la metà di una carrozza) e suite deluxe, da 11 metri quadrati.

T

ornato alla ribalta nel 2012, dopo una minuziosa opera di ristrutturazione, Al Andalus riporta i viaggiatori all’atmosfera della Belle Epoque, con un itinerario che attraversa l’omonima regione spagnola in sei giorni, toccando Siviglia, Còrdoba, Baeza (con escursione a Úbeda), Granada, Ronda, Jerez de la Frontiera, Cadice (con escursione a Sanlúcar de Barrameda e al Parco di Doñana) e rientro a Siviglia. Utilizzato originariamente dai membri della monarchia britannica per spostarsi, in estate, da Calais alla Costa Azzurra, il treno offre oggi sette carrozze: 32 le suite, standard e superior, con bagno privato e dotate di tutti i comfort. Esclusi luglio e agosto, quando il treno si ferma perché sono i mesi più caldi e meno indicati per visitare l’Andalusia interna, Al Andalus parte da Siviglia ogni domenica.

15


speciale-turismo-su-rotaia-26042013  
Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you