__MAIN_TEXT__
feature-image

Page 1

ANNO XXXI NUMERO 332

La RIVISTA MENSILE del territorio

CARMAGNOLA, CARIGNANO, CASALGRASSO, VILLASTELLONE, POIRINO, RACCONIGI E DINTORNI

21.500 COPIE DISTRIBUITE GRATUITAMENTE

di cui 18mila “porta a porta” in tutte le case di CARMAGNOLA, CARIGNANO, CASALGRASSO

Il Carmagnolese

MAGGIO GIUGNO 2021

Autorizzazione Trib. di Torino del 2-10-1991 n. 4377

DIRETTORE RESPONSABILE Francesco Rasero - SOCIO FONDATORE: Piergiorgio Sola EDITORE Associazione Culturale “Il Carmagnolese” REDAZIONE Via Gardezzana, 26 - Carmagnola - redazione@ilcarmagnolese.it - PUBBLICITÀ Tel. 339.2121480

PUNTO di VISTA

TEL. 011.9722998 377.3251536

dal 4 al 30 giugno appuntamento

a Carmagnola

per il

2021

ese ella ultura

musica, teatro, mostre, letteratura… e molto di più INFO: Comune di Carmagnola Ufficio Cultura - tel. 011.9724238 - 334.3040338 musei@comune.carmagnola.to.it - www.comune.carmagnola.to.it

Città di Carmagnola R

Città di Carmagnola Assessorato alla Cultura

Residenza Sant’Antonio Carmagnola

CARIGNANO Nuovo centro sportivo e giovanile - pag. 59 CASALGRASSO Rimesso a nuovo il palazzo comunale - pag. 63 POIRINO Addio al regista Pietro Balla - pag. 66 PIOBESI Una famiglia di pastai in Costa Azzurra - pag. 68


VIA CAVOUR

VIA CAVOUR

VIA SAN GIOVANNI BOSCO

PIAZZA ITALIA

VENDITA AFFITTA VENDITA Appartamento in Appartamento Appartamento Appartamento, perfetto ordine, quadrilocale, ripari al nuovo di completamente VENDITA AFFITTA VENDITA B.CAVALLINO VIA MURATORI B.CAVALLINO piano alto e pasoggiorno living, RISTRUTTURATO strutturato, comcucinotto, cacon B.CAVALLINO ottimi matenoramico, di sada ingresso parte bassaposto in spelnparte bassa indue spelnparte bassa in spelnB.CAVALLINO VIA MURATORI dida villa proponiamo dida villa proponiamo villa proponiamo con ripostiglio e lone, cucina, due mere, bagno, lariali,dida composto parte bassa in spelnparte bassa in spelnparte bassa in spelnunità immobiliare unità immobiliare di unità immobiliare cabina di armadio, camere, posda spaziosa zona di vanderia, balcone, dida villaristrutturata proponiamo dida villaristrutturata proponiamo dida villaristrutturata proponiamo 160 mq. 160 mq. 160 mq. cucina cantina e box diauto. Stabile di quattro giorno, sibilità cabina unità immobiliare disoggiorno, unità immobiliare unità immobiliare di terrazzo diampio copertura terrazzo di copertura terrazzo di copertura 160 mq. mq. ristrutturata 160 mq. cucina due camere, due balconi, 160 dueristrutturata camere, appartamenti e dotato di aperta, armadio/studiolo, ampio balcone an- ristrutturata panoramico p.autoabitabile, e panoramico p.autoristrutturato e panoramico p.auto edoppi servizi, due copertura di copertura terrazzo di copertura moto moto motocantina e box auto. Stabile con ascensore, terrazzo e box auto. Serramenti ascensore, senza barriere architettoni- balconi, golare, cantina e box nel cortile terrazzo condo- dicantina panoramico p.auto e panoramico p.auto e panoramico p.auto e Solo referenziati doppia esposizione, infissi vetro doppio e basso emissivi, zanzariere. Zona centrale, miniale. Abitabile subito. Euro 115.000 che, TERMOAUTONOMO. Ampio cortile moto moto moto zanzariere. Euro 156.000 rif. 1112022 rif.1386618 condominiale. Solo referenziati Euro 140.000 rif. 1487116 comodo a tutto. Euro 170.000 rif.1470412 Euro 000.000,00

NUOVA COSTRUZIONE Euro 000.000,00TRILOCALE CLASSE A+

Euro 000.000,00 BILOCALE CON TERRAZZO Euro 000.000,00

Euro 000.000,00 VIA CHIERI Euro 000.000,00

Solo referenziati

Euro 000.000,00 CARMAGNOLA CENTRO Euro 000.000,00

AppartaIn palazzina di otto unità, appartamenti Appartamento trilocale in nuova co- A p p a r t a struzione, ben mento bimento triin clasVENDITA APPARTAMENTO VENDITA rifinito, classe locale in locale, in se A+ VENDITA APPARTAMENTO VENDITA energetica A+, nuova cop a l B.CAVALLINO azzina con riB.CAVALLINO VIA MURATORI al primo e di parte NUOVA st r bassa u z i oninespeln, scaldaparte bassasito in spelnparte bassa in spelnB.CAVALLINO VIA MURATORI B.CAVALLINO ultimo piano, COS T Rvilla U - proponiamo rifinito ottimento dida villa proponiamo dida villa proponiamo dida parte bassacomposto in spelnparte bassa bassa da m aimmobiliare m e n tine speln, di Z I parte O N immobiliare E , in spelnunità immobiliare di unità unità di a pavidida villa proponiamo dida villa proponiamo dida villa proponiamo 160 mq. ristrutturata 160 mq. ristrutturata soggiorno liampio terc o m160 p lmq. e t oristrutturata mento, unità immobiliare di unità immobiliare di unità immobiliare di terrazzo diving copertura terrazzo di scocopertura terrazzoedi copertura di cantina con cucina razzo pompa 160 mq. ristrutturata 160 mq. ristrutturata 160 mq. ristrutturata panoramico p.auto e panoramico p.auto e panoramico p.auto e auto coperto. Stabile con ascensovista, due camere e bagno, ampia ter- terrazzo perto di di copertura circa 30 mq, composto da sog- posto di calore, capitolato di pregio, terrazzo finiture diacopertura terrazzo di copertura moto moto moto panoramico p.auto e p.auto panoramico p.auto e impianto climacoperta e box auto. Vista sul Mon- panoramico giorno living conecucina a vista, camera e re, TERMOAUTONOMO, a scelta, possibilità bilocali e trilocali a razza Solo referenziati moto moto moto Euro 165.000 rif.1425428 bagno. Possibilità box auto. Euro 125.000 tizzazione. viso. Euro 170.000 partire da Euro 125.000

CORSO ROMA

Euro 000.000,00 Euro 000.000,00

VIA ROSSELLI

Euro 000.000,00 PIAZZA ANTICHI BASTIONI Euro 000.000,00

AppartaApparAppartaAppartamento al pritamento mento uso mento ultiVENDITA VENDITA APPARTAMENTO in stabile ufficio di ammo piano in mo piano, in VENDITA VENDITA APPARTAMENTO ordinato stabile con stabile con pio ingresB.CAVALLINO VIA MURATORI B.CAVALLINO con ascenascensore, ascensore, so, tre locali parte bassa in spelnparte bassa in spelnparte bassa in spelnB.CAVALLINO VIA B.CAVALLINO composto panoramis pMURATORI aziosi, sore, piadida villa proponiamo dida villa proponiamo dida villa proponiamo da ingresso, c u c i n o t t a , no alto co, balcone parte bassa in spelnparte bassa in spelnparte bassa in spelnunità immobiliare di unità immobiliare di unità immobiliare di soggiorno con cucinino, camera,dida bagno, bagno, soppalco altezza 1,50 m, grande con dida e molto villaristrutturata proponiamo dida villaristrutturata proponiamo villaristrutturata proponiamo 160 mq. 160 mq. 160affacmq. immobiliare di con tre arie di esposizione, di unità immobiliare unità immobiliare di con cucinino, due ripostiglio e box auto. Serramentiunità estercantina, doppiadiesposizione, TERMOAU- cio lato cortile, tinello terrazzo diluminoso, copertura terrazzo di copertura terrazzo di copertura 160 mq. ristrutturata mq. ristrutturata 160 mq. ristrutturata panoramico p.auto e doppio, cucina, camera e ba- 160 panoramico p.auto e barriere architettoni- camere, panoramico p.auto e soggiorno cantina e garage nello stabile. ni con doppi vetri a taglio termico. Euro TONOMO, senza terrazzo di copertura terrazzo di copertura terrazzo di copertura moto Euromoto 73.000 rif.1431148 65.000 rif.1437111 gno conedoccia. Euro 87.000 rif.1417329 moto che. Europ.auto 70.000e panoramico p.auto panoramico panoramico p.auto e

CARMAGNOLA BORGO moto

POIRINO CENTRO

Euro 000.000,00 Villetta indipenEuro 000.000,00 dente, in perfet-

Solo referenziati moto MONTEU ROERO Solo referenziati

Euro 000.000,00 Presso la Euro c a n000.000,00 onica,

moto

IMMOBILE ALL’ASTA

Euro 000.000,00 Casa indiEuro 000.000,00 pendente

Casa indipendente casa bifamisu tre lati, con locale APPARTAMENTO to ordine, svilupAFFITTA VENDITA da ultimacommerpata su tre livelli gliare con APPARTAMENTO AFFITTA VENDITA con cortile e belMURATORI giardino, re, elevata cialeB.CAVALLINO e B.CAVALLINO VIA ristrutturasu due piani locale uso parte bassaportico. in speln-Compoparte bassa in spelnparte bassa in spelnB.CAVALLINO VIA MURATORI B.CAVALLINO di circa 100 sta da soggiorno ta,villa disposta dida villa proponiamo dida proponiamo dida villa proponiamo parte bassaliving in spelnparte bassa in spelnparte bassa in spelnunità immobiliare di cucina unità immobiliare di unità immobiliare di mq l’uno con su due livelli dida villa proponiamo dida villa proponiamo dida villaristrutturata proponiamo 160 mq. ristrutturata 160 mq. ristrutturata 160 mq. collegati da scala interna. Possibilità a vista, due cae composta unità immobiliare di unità immobiliare di unità immobiliare di terrazzo di copertura di copertura terrazzo di copertura bifamigliare. Giardino di circa 900 mq. Consulenza in ufficio damq. dueristrutturata appartamenti. Euro 125.000€ rif. bed&breakfast. mere daeletto, tre bagni, cantina, balcone terrazzo 160 mq. ristrutturata 160 160 mq. ristrutturata panoramico p.auto panoramico p.auto e panoramico p.auto e Euro 95.000 rif. 1486202 per terrazzo la partecipazione. 1480498 terrazzo. Euro 180.000 rif. 1499825 terrazzo diecopertura terrazzo di copertura di coperturaOFFERTA MINIMA moto moto moto panoramico p.auto e panoramico p.auto e panoramico p.auto e €140.959,13 Solo referenziati moto AFFITTI

moto

motoSELEZIONATI RICERCA AFFITTI PER CLIENTI

Solo referenziati Euro 000.000,00 Euro 000.000,00 Euro 000.000,00 • CENTRO appartamento bilocale, completamente RISTRUTTURATO, parzialmente • BILOCALE ARREDATO, ricerca urgente, in zona comoda e servita, spesa massima Euro 000.000,00 Euro 000.000,00 Euro 000.000,00 arredato. Euro 400 mensili RIF.1507171 € 450 trilocale in buone condizioni, cantina e box auto. • TRILOCALE in buone/ottime condizioni, per coppia bi-reddito, spesa massima 470€ • VIA PANCALIERI appartamento VENDITA APPARTAMENTO VENDITA Euro 360 mensili RIF.1471355 • QUADRILOCALE con terrazzo o giardino, nuovo o ristrutturato, spesa massima VENDITA APPARTAMENTO VENDITA B.CAVALLINO B.CAVALLINO appena ritinteggiato. Euro 160 mensili RIF.1358190 VIA 600MURATORI € • CAPPUCCINI monolocale con cantina, parte bassa in spelnparte bassa in spelnparte bassa in spelnG A B E T T I R I C E B.CAVALLINO R C A I M M O B I L I , S E D E S I D EVIA R I MURATORI V E N D E R E N O I A B B I A MB.CAVALLINO O L’ A C Q U I R E N T E dida villa proponiamo parte bassa in spelnunità immobiliare di villaristrutturata proponiamo 160 APPRTAMENTI mq. APPARTAMENTI BILOCALI dida unità immobiliare di TRILOCALI terrazzo di copertura ristrutturata SOGGIORNO, panoramico p.auto eangolo cottura, • RICERCA urgente camera 160 •mq. di copertura moto cucina da ristrutturare, stabi- terrazzo due camere, pressi piazza Italia, panoramico p.auto e anche da sistemare, spesa previle con ascensore, spesa entro moto

50.000 € sta 120.000 € Euro 000.000,00 • SOGGIORNO, angolo cottura, • SOGGIORNO, cucinino, due caEuro 000.000,00 camera in ordine zona centramere, comodo stazione, anche le spesa prevista 65.000 € da sistemare, spesa prevista tra 70.000 e 100.000 €

dida villa proponiamo parte bassa in spelnunità immobiliare di dida villaristrutturata proponiamo 160 mq. APPARTAMENTI GRANDI unità immobiliare di terrazzo di copertura mq.camere ristrutturata tre e e panoramico p.auto • SOGGIORNO,160 copertura moto cucina, in zonaterrazzo servita,dicomopanoramico p.auto e Solo referenziati do scuole, anche motoda sistemare, spesa prevista € Solo 200.000 referenziati

Euro 000.000,00 • SOGGIORNO, cucina, due ca000.000,00 mere, stabile Euro con ascensore, possibilmente garage spesa 170.000 €

CONTRATTI E REGISTRAZIONI IN SEDE – VALUTAZIONI GRATUITE Via Xxxxxx Xxxxx, XX AGENZIA di CARMAGNOLA Via Xxxxxx Xxxxx, XX Tel.XXX/XXXXX - XXXXXXXX via Garibaldi, -47 - TEL. 011.9713337 xxxxxxxxx@gabetti.it Tel.XXX/XXXXX XXXXXXXX xxxxxxxxx@gabetti.it carmagnola@gabetti.it Gabetti-Carmagnola

Ag. XXXXX CITTÀ Ag. XXXXX CITTÀ

www.gabetti.it

dida villa proponiamo parte bassa in spelnunità immobiliare di dida villaristrutturata proponiamo 160 mq. CASE RUSTICI unità immobiliare di terrazzo di copertura 160 mq. Carmagnola, panoramico p.auto e borghi o frazio• CASA indipendente con • ristrutturata terrazzo copertura moto ni,dizona cortile o giardino, anche da comoda ai servizi, anpanoramico p.auto e sistemare, in zona servita, che da ristrutturare, spesa tra moto

vicinanza scuole, spesa a se70.000 e 130.000 € Euro 000.000,00 conda delle condizioni circa 200.000 € Euro 000.000,00


giugno 2021

Nuove candidature e possibili alleanze in vista delle elezioni

In fibrillazione la SCENA POLITICA CITTADINA

Francesco Rasero

Si movimenta la scena politica carmagnolese, con l’avvicinarsi della scadenza elettorale per il rinnovo dell’Amministrazione comunale che pare essere prevista, a detta di molti, il primo o il secondo weekend di ottobre, con possibile ballottaggio due settimane dopo. La maggioranza uscente di centro-destra, che ricandida il sindaco Ivana Gaveglio, ha da tempo incassato il sostegno dei tre principali simboli nazionali (Lega, Fratelli d’Italia e Forza Italia) e della lista “Continuità Civica” che fa capo al vicesindaco, il colonnello Vincenzo Inglese. A maggio, sempre all’interno di questo schieramento, ha fatto la comparsa in città una nuova forza civica, denominata “Carmagnola Bellissima” e ispirata alla candidatura di Paolo Damilano a sindaco di Torino. Tra i suoi promotori, l’attuale consigliere leghista Filiberto Alberto, in uscita dall’orbita salviniana per approdare a un progetto meno legato ai partiti. Nell’attuale maggioranza, comunque, restano ancora presenti alcuni ‘mal di pancia’ centristi, legati innanzitutto ai due consiglieri forzisti Domenico La Mura, capogruppo degli azzurri in Consiglio, e Pasquale Sicilia. Entrambi sono risultati assenti alle ultime due sedute dell’Assise civica, riducendo così il vantaggio numerico del centro-destra rispetto alle opposizioni. Un segnale politico? Nelle prossime settimane potrebbero esserci ulteriori evoluzioni, anche se per ora La Mura ribadisce la volontà di «restare fermo un giro», senza quindi candidarsi direttamente alle prossime elezioni. E cosa farà l’ex sindaco e attuale assessore, nonché recordman di preferenze, Gian Luigi Surra, volto simbolo di Forza Italia a Carmagnola? Non va dimenticato che, in virtù degli accordi siglati

a Torino, proprio ai berlusconiani spetterà la poltrona di vicesindaco, in caso di rielezione di Gaveglio. Nel frattempo, in casa del centro-sinistra, è stato comunicato ufficialmente che sarà l’attuale consigliera Sabrina Quaranta, 27 anni, a correre come vice del candidato sindaco Angelo Elia, sceso in campo da alcune settimane e ora presente in numerosi manifesti affissi in città. Una scelta dettata dalla volontà di amalgamare esperienza e nuove visioni della città, dare rappresentanza ai giovani e proporre una donna in un ruolo chiave della Giunta. In parallelo, gli sherpa della coalizione “Carmagnola Insieme” sono al lavoro per estenderne i confini al di là del Partito Democratico e delle prevedibili liste civiche riconducibili a Elia. Primo obiettivo: il Movimento 5 Stelle, vista anche l’intesa raggiunta negli ultimi anni in Consiglio comunale come opposizione alla Giunta Gaveglio, sulla scia del Governo Conte 2. I pentastellati, però, sono ancora in cerca di identità. E di candidati: l’attuale capogruppo Sergio Grosso ha infatti da tempo annunciato che, rispettando il limite dei due mandati, non intende ripresentarsi alle urne, privando però il M5S del suo leader naturale dell’ultimo decennio. Chi prenderà in mano

il Movimento e il simbolo? Ci sarà una lista “grillina” e, nel caso, si presenterà da sola o valuterà alleanze a sinistra? Elia, intanto, prosegue i suoi incontri informali ad ampio raggio, non disdegnando anche qualche riunione con ex esponenti di forze politiche di centro-destra, oltre a diverse figure civiche. Da valutare anche la presenza di altri simboli partitici, a partire da quelli che rappresentano la galassia a sinistra del Pd, Verdi compresi. Continua la sua corsa anche il cosiddetto “Terzo Polo”, che a maggio ha reso pubblico il nome del candidato sindaco: sarà il giovane Roberto Frappampina, alla sua prima esperienza nel ruolo, con l’intenzione di proporre un’alternativa di centro-destra all’attuale Amministrazione. A sostenerlo, l’asse Fenice-Più Italia, oltre a due annunciate liste civiche, di cui una di giovani. Dal progetto si sono sfilati alcuni esponenti politici locali, che erano stati presenti alle prime uscite pubbliche. Tra questi, l’ex vicesindaco Alessandro Salamone, ancora indeciso se lanciarsi in una nuova avventura, allungando la sua pluridecennale esperienza amministrativa, o se continuare a svolgere un ruolo di osservatore e commentatore politico, come è stato nell’ultimo quinquennio (salvo una parentesi, due anni fa, con la candidatura in Regione sotto il simbolo di Fratelli d’Italia). Resta, infine, l’incognita di ulteriori possibili candidature, anche “civiche”, al di fuori delle tre coalizioni già uscite allo scoperto: con l’estate, comunque, il quadro dovrebbe comporsi, in vista di una campagna elettorale iper-concentrata al rientro dalla ferie e che sarà, almeno in parte, ancora condizionata dall’emergenza sanitaria.

ELEZIONI

3

ELEZIONI COMUNALI PUBBLICITÀ ELETTORALE In occasione delle prossime elezioni Amministrative comunali, “Il Carmagnolese” mette a disposizione spazi di pubblicità elettorale sulla propria testata cartacea e sui canali online, in ottemperanza a quanto previsto dalla normativa in materia (legge 22 del 28/02/2000 e s.m.i.). Tali spazi -nel periodo indicato dalla leggesaranno offerti a tutti i partiti e movimenti politici, secondo un apposito tariffario uguale per tutti e consultabile presso la sede del giornale. I messaggi dovranno essere riconoscibili e recare l’indicazione del loro committente unitamente alla dicitura “Messaggio politico elettorale”. Per maggiori informazioni e contatti, rivolgersi alla sede di via Gardezzana 26, il mercoledì e il sabato con orario 9-12, chiamare il numero 339-2121480 o scrivere a redazione@ ilcarmagnolese.it.


4

ELEZIONI

giugno 2021

Filiberto Alberto tra i promotori della lista civica

“Il futuro di Carmagnola” ha scelto il 37enne odontoiatra

CARMAGNOLA BELLISSIMA ROBERTO FRAPPAMPINA si schiera con Gaveglio candidato sindaco del “terzo polo” F. Ras.

Si chiama “Carmagnola Bellissima” la nuova lista civica che sosterrà la candidatura a sindaco di Ivana Gaveglio alle prossime elezioni. Nasce nel contesto di un progetto molto ampio, partito da Torino per volontà del candidato sindaco Paolo Damilano, fondatore di Torino Bellissima in vista delle comunali 2021. «Il progetto prevede una rete tra tutti i Comuni aderenti, costituita da persone, con nuovi progetti, voglia di migliorare e con la volontà di realizzare azioni concrete per tutelare e valorizzare le ricchezze storico-sociali e il territorio -spiega il consigliere di maggioranza Filiberto Alberto, che per primo ha deciso di intraprendere questo nuovo percorso civico- La nostra è una lista che cerca appoggio, fiducia e riscontro tra i carmagnolesi, tra i giovani e tra tutti coloro che considerano Carmagnola non solo una bellissima città, ma una storia che va fatta rivivere ogni giorno». Lo slogan della nuova compagine ispirata a Damilano è “condivisioni, non divisioni”: «Tanti sono gli obiettivi, raggiungibili solo con un grande lavoro di squadra, senza distinzione di appartenenza politica ma con l’unico intento di lavorare per continuare a migliorare, orgogliosi, la nostra città -prosegue Alberto- Gli ambiti sono molteplici: cultura, commercio, agricoltura, sport, ambiente, eventi, manifestazioni, scuola, associazioni. Ma, soprattutto, le persone. Per pensare alla Carmagnola che sarà, guardando al futuro con impegno e ottimismo». Carmagnola Bellissima si è da subito schierata con il sindaco uscente, Ivana Gaveglio: «Durante il suo mandato ha mostrato di avere ben chiari questi concetti; ha lavorato ininterrottamente e con molta costanza per gli interessi della nostra Carmagnola -commentano dalla lista- I risultati del suo costante impegno sono evidenti, ma non devono essere un punto di arrivo. Vogliamo continuare a crescere: Carmagnola dovrà essere bellissima per tutti».

Francesco Rasero

Anche il cosiddetto “terzo polo” (denominazione ufficiale: “Il futuro di Carmagnola”) ha scoperto le carte, rendendo pubblico il nome del proprio candidato sindaco: si tratta di Roberto Frappampina, 37 anni, dentista, alla sua prima esperienza nel ruolo. «Sono un carmagnolese di terza generazione, convinto che nessuno possa identificarsi solo con il lavoro che svolge quotidianamente: pertanto nella mia vita, oltre a costruirmi una famiglia, ho coltivato le mie passioni -esordisce- A parte lo sport, la mia attenzione si è concentrata sull’approfondimento della materia politica. In me è nata l’esigenza di dare un contributo alla Patria e ho deciso di investire sui libri parte del mio tempo. Così ho conseguito una seconda laurea in Scienze politiche e sociali e ho terminato l’intero percorso proposto dalla “Scuola di Formazione Politica” (ideata dal senatore leghista Armando Siri, ndr)». Da dove nasce la candidatura a sindaco? Alle scorse amministrative (quando si candidò con Fenice, raccogliendo 65 preferenze personali, ndr) ho incontrato tante persone che hanno visto, nelle mie esperienze, le qualità che secondo loro dovrebbe avere un “primo cittadino”. Quindi, per vocazione e per supporto da parte dei carmagnolesi, ho voluto propormi. Con chi sta condividendo questo percorso? Lo condivido con il presidente nazionale di “Più Italia”, Fabrizio Pignalberi, e con chi mi ha sostenuto avendo la mia stessa idea della città, a partire dalle liste civiche

“Fenice”, “Giovani Carmagnolesi”, “Roberto Frappampina sindaco”. La visione che ci unisce è quella di un rinnovamento di Carmagnola, a partire dalla classe dirigente. Serve qualcuno che rappresenti i tempi che stiamo vivendo: sostenere il cambio generazionale è l’unico modo per andare avanti e non tornare indietro. Stiamo già pensando a 20 anni da oggi. Così si costruisce il futuro. Quali sono le sue parole d’ordine per la Carmagnola dei prossimi

cinque anni? Per prima Sicurezza, attraverso innanzitutto la Tenenza dei Carabinieri, per attirare nuovi investitori su un territorio maggiormente monitorato, anche grazie all’installazione di videocamere di sorveglianza nei punti strategici della città ancora sprovvisti di questo controllo essenziale. Quindi un nuovo piano regolatore, adeguato alle normative vigenti e in particolare al recupero dei fabbricati storici della città; tutela del patrimonio comunale, dai borghi alle scuole fino alla riqualificazione dei parchi comunali e delle aree industriali dismesse o abbandonate. Ovviamente l’attenzione è anche sul tema della viabilità, interna ed esterna, con particolare interessamento al completamento della tangenziale, nonché sulla sanità, partendo dalla riapertura del pronto soccorso. Serve poi maggiore attenzione per il piccolo commercio e per la ristorazione che, negli ultimi anni, sono stati penalizzati dall’apertura dei centri commerciali e supermercati. Da non dimenticare, infine, l’importanza dello sport, anche come fenomeno aggregativo.


A E M E I S IN

A I G R GIO AGNOLA per CARM

PUBBLICITÀ ELETTORALE A PAGAMENTO

e m i s s o r Alle p

I N O I ELEZ L I A N U M CO

SCEGLI C INFO ONTATTI E 329.9 RMAZIONI 39

.4874

fdi_carmagnola

Fratelli d’Italia AN Carmagnola


VIA SAN FRANCESCO DI SALES 7, CARMAGNOLA (TO) TEL. 011/9722124 - 011/9722517 - CARMAGNOLA@ECCECASA.IT Vi aspettiamo nella sede storica di Via San Francesco di Sales 7 a Carmagnola. Lo Studio, da oltre 25 anni sul territorio, offre alla spettabile clientela i migliori servizi pubblicitari per la promozione degli immobili ed una consulenza professionale e trasparente sulla compravendita immobiliare Le soluzioni in vendita sono in fase di Certificazione Energetica ai sensi del DL 29/12/2006, n. 311 – DL 19/08/2005 n. 192

In zona centralissima di Carmagnola, di forte passaggio automobilistico e pedonale, adiacente al supermercato Coop, cedesi storica ed avviata attività di Bar. € 45.000,00

In zona Coop, comodissima a tutti i servizi proponiamo villa indipendente su tutti e quattro il lati, la soluzione si sviluppa su due livelli con cortile pavimentato circostante. € 299.000,00

In zona centro Carmagnola, appartamento di recente costruzione in piccola palazzina con riscaldamento autonomo. € 120.000,00

In frazione Tuninetti, casa indipendente su quattro lati con spazioso giardino, da ultimare. € 169.000,00

Nel centro di Polonghera proponiamo tipico casolare Piemontese con tettoia edificabile e terreno di proprietà. € 150.000,00

Zona centralissima vicino alla Coop, comoda a tutti i servizi proponiamo appartamento al secondo piano con ascensore. L’abitazione gode di ampie metrature ed è molto luminoso. Completano la proprietà il box auto e la cantina. € 158.000,00

Nel centro storico di Carmagnola, in piccola palazzina ristrutturata proponiamo alloggio completamente ristrutturato in ogni sua parte. Completa la proprietà una cantina. Il riscaldamento è autonomo e le spese di gestione sono basse. Ottimo come investimento. € 129.000,00

Zona comoda ai servizi e alla stazione, appartamento con zona giorno separata, due camere da letto, doppi servizi e box auto. € 135.000,00

Zona residenziale, a due passi dal centro storico, proponiamo in complesso decoroso, appartamento di grandi metrature che si compone con ingresso su soggiorno, cucina abitabile con porta finestra che accede sul terrazzino, due camere matrimoniali, servizio e ripostiglio. Completa la proprietà la cantina e il box auto. € 175.000,00

Sagliano Micca, un paese montano che gode di comodi accessi a tutti i servizi primari, nelle vicinanze di Biella. Proponiamo casetta con giardino con possibilità di creare una bifamiliare € 24.000,00

Ceresole d’Alba. In zona tranquilla e circondata nel verde proponiamo, casa semindipendente di recente costruzione, con possibilità di ricavare altre due abitazioni. Completa la soluzione il magazzino e il terreno di grandi metrature. € 159.000,00

Torino, in Corso San Maurizio fronte Mole Antonelliana, proponiamo appartamenti di piccole dimensioni perfetto come investimento per studenti dato le immediate vicinanze alle università. Le spese condominiali sono contenute poiché il riscaldamento non è centralizzato. € 79.000,00

Centro storico, appartamento in piccola palazzina al secondo e ultimo piano con terrazzo. L’alloggio si compone con ingresso su tinello con cucina a vista, servizio, due camere matrimoniali e per concludere la cantina. € 59.000,00

In centro Carmagnola, appartamento completamente ristrutturato, all’ultimo piano, mansardato, con doppi servizi. Completa la proprietà la cantina. € 99.000,00

Nel centro della Borgata Tuninetti, proponiamo villa di nuova costruzione, completamente libera sui quattro lati, con possibilità di scelta dei materiali e la possibilità di creare gli spazi interni a piacimento. L’abitazione si sviluppa su due livelli. La soluzione ha l’autorimessa doppia collegata direttamente alla parte residenziale. Giardino privato. € 280.000,00

In zona Salsasio appartamento molto luminoso e in buone condizioni composto da Ingresso su tinello molto grande con cucinino, disimpegno che ci porta su due ampie camere da letto di cui una con balcone e tende parasole, entrambe molto luminose, bagno completamente nuovo con box doccia e ampio ripostiglio. Completano la soluzione una cantina e due posti bici privati. € 87.000,00

SAVONA

Savona, proponiamo in palazzina completamente ristrutturata a nuovo, appartamenti di ampie metrature con doppi servizi, vista sul mare a pochi metri dalla spiaggia. Per maggiori informazione rivolgersi in sede.


CARMAGNOLA

7

Mossa a sorpresa di “Carmagnola Insieme”, che punta sulla giovane consigliera comunale uscente

Il centro-sinistra indica SABRINA QUARANTA COME VICE DI ELIA

Francesco Rasero

La Coalizione di centro-sinistra “Carmagnola Insieme” decide di anticipare le mosse, scoprendo da subito la carta del vicesindaco in caso di elezione di Angelo Elia: sarà la 27enne Sabrina Quaranta, consigliera comunale uscente, ad affiancare l’ex Primo Cittadino, in un “ticket” già noto fin dalla campagna elettorale. Quaranta, nata e cresciuta a San Bernardo, si è formata al liceo classico Baldessano, per poi proseguire gli studi in parallelo a svariate esperienze lavorative. È stata l’unica donna eletta in Consiglio comunale alla scorsa tornata amministrativa, incassando 178 preferenze personali. Come è nato il suo impegno politico? Le radici affondano nel periodo scolastico, grazie ad alcuni professori e compagni di scuola che mi hanno fatto appassionare ai temi dell’attualità. Inizialmente l’ho espresso nell’ambito del volontariato e dell’associazionismo: dalla Consulta Giovanile al presidio di Libera, fino al Circolo Margot. Poi, cinque anni fa, ho scelto di candidarmi, scegliendo un impegno anche amministrativo, grazie al sostegno di tanti giovani carmagnolesi. Come giudica la sua esperienza in Consiglio comunale? È stata molto istruttiva, anche se non sempre è andata come mi aspettavo. Avevo tanto entusiasmo e una visione idealizzata: pensavo di poter incidere maggiormente per contribuire a cambiare la città.

E invece? Purtroppo in questi anni c’è stato poco confronto sia in Consiglio che nelle Commissioni. È mancato il dibattito costruttivo, non c’è stata la possibilità di contribuire “alla pari”. Da quel punto di vista la considero un’esperienza frustrante, soprattutto rispetto alla voglia di rappresentare la voce dei giovani. Perché ha accettato questo nuovo impegno? Ho scelto di rimettermi in gioco grazie alla grande forza trasmessa da Angelo Elia e alla volontà di tutta la Coalizione di dare da subito un ruolo di primo piano, anche a livello istituzionale, ai giovani. Quale ritiene sia il valore aggiunto della coppia Elia-Quaranta? Questo “ticket” si porta dietro l’idea che avere le giovani generazioni ben rappresentate nella squadra di governo sia fondamentale per avere una visione diversa della città. Punti di vista differenti portano a una gamma maggiore di soluzioni ai problemi. Mi dica le sue tre “parole chiave”… Opportunità, indipendenza e aggregazione: questi sono i concetti, emersi in questi mesi dai nostri tavoli di lavoro tematici, nei quali mi riconosco maggiormente. Partiamo dalla prima. Cosa intende con “opportunità”? Penso in primis al lavoro, non solo per i giovani, soprattutto in questo momento.

Occorre garantire un’occupazione di qualità, in linea con le aspirazioni e gli orientamenti di ognuno. Per questo serve anche investire in formazione, scolastica e professionale, e dare a tutti gli strumenti affinché possano interpretare una realtà frammentata e precaria, oltre a far valere i propri diritti. Senza dimenticare il mondo delle “Partite Iva” e del lavoro in proprio. E il concetto di “indipendenza”? Ognuno deve poter fare il proprio percorso di crescita, anche personale, senza restare bloccato a causa di fattori esterni, economici e sociali. Mi riferisco innanzitutto all’indipendenza abitativa: mi piacerebbe lavorare su spazi di housing sociale, soluzioni abitative temporanee che permettano ai giovani di sperimentare l’autonomia, senza costi eccessivi. Rendendosi, in cambio, disponibili a favore della Comunità in cui vivono. Infine “aggregazione”… In questo anno e mezzo di pandemia tutti abbiamo sofferto il distanziamento sociale. Dobbiamo lavorare per creare nuova socialità, da un lato collaborando con gli spazi già esistenti -come oratori, bar e circolima con un ruolo da protagonista anche per il Comune. Bisogna organizzare gli spazi pubblici per consentire di trascorrere tempo insieme, senza doversi ritrovare nel parcheggio di un supermercato. Sogno la città sul modello di un campus all’aria aperta, con tavoli, WiFi, parchi aperti.

Quali altre priorità individua per la città? Sicuramente Viabilità e Sanità, due temi su cui Carmagnola merita risposte. Quindi la Sicurezza, non solo a livello stradale o di piccola criminalità, ma lavorando seriamente anche per contrastare la violenza sulle donne, per la quale non bastano le telecamere. E poi la Cultura: vogliamo superare una visione basata su eventi “spot” e tornare a una seria programmazione, facendo rete tra associazioni, scuole e commercianti per garantire anche una ricaduta economica. Dobbiamo abbandonare il concetto “intanto siamo a Carmagnola” e osare, per valorizzare le tante ricchezze del territorio e inventare manifestazioni nuove, a partire da un festival per i giovani. Bisogna anche trovare nuovi spazi, uscendo da una visione elitaria: gli eventi culturali devono coinvolgere tutti, anche chi esce per prendere un gelato. Per concludere: quali sono i vostri punti di forza? Il dialogo sereno con tutte le persone, le associazioni e le forze politiche, anche quelle diverse da noi, per trovare i punti in comune. E la visione: non ragioniamo solo sui prossimi cinque anni, ma pensiamo a come vogliamo Carmagnola tra 10 o 20 anni. Forse, a livello elettorale, questo non paga quanto interventi di “apparenza”, ma per me è il modo di fare Politica a livello locale.

La nuova RSA

Sant’Antonio Vi aspettiamo per conoscervi ed illustrarvi i nostri servizi!

La struttura ha subito una profonda trasformazione potendo ospitare non solo ospiti autosufficienti, ma ora anche ospiti non autosufficienti ed in convenzione con SSN. La struttura offre i seguenti servizi: * Assistenza 24 / 24h * Personale OSS qualificato * Servizio infermieristico * Assistenza medica * Fisioterapista in sede * Camere singole e doppie dotate di bagno privato e tv * Cucina interna con possibilità di diete personalizzate * Palestra attrezzata per riabilitazione * Animazione * Parrucchiere, callista, podologo * Giardino attrezzato per passeggiate all’aria aperta * Terrazzo panoramico con vista impareggiabile sulle Alpi, con la possibilità di trascorrere giornate in compagnia con appetitose merende

Via Del Porto 49/A - CARMAGNOLA (TO) PER INFO: 011.9722455/347.5357386 • E-mail: residenzasantantonio@socialcoop.it


8

AMBIENTE

giugno 2021

Progetto di Città metropolitana con Ccs e Covar14

Servizio gratuito per bambini 0-30 mesi

AREA PANNOLINI APERTA sei giorni alla settimana L’area comunale di raccolta gratuita dei pannolini usati per bambini -in via Monteu Roero, a fianco dell’ecocentroha ampliato il proprio orario di apertura, passando da tre mezze giornate a settimana a un servizio quotidiano, domenica esclusa. Questo il nuovo orario estivo, in vigore fino al mese di settembre compreso: lunedì 8-12 e 14-18; martedì 14-18; mercoledì 8-12 e 14-18; giovedì 14-18; venerdì 14-18; sabato 8-12 e 14-18. Nel periodo invernale, l’apertura al pomeriggio avrà come orario 1317. «L’iniziativa rende più fruibile il servizio, consentendo un notevole risparmio per le famiglie che portano all’ecocentro i pannolini usati, dato che in questo modo si riduce il volume di rifiuti indifferenziati nel proprio cassonetto individuale e si può diminuire il numero di svuotamenti annui», spiegano dal Comune. Per poter conferire gratuitamente i pannolini, all’interno di sacchi trasparenti, le famiglie con bambini in età 0-30 mesi possono richiedere l’apposita tessera gratuita che consente l’accesso all’area dedicata: occorre telefonare per appuntamento all’ufficio Politiche Sociali (011-

9724226) oppure tramite email all’indirizzo politiche.sociali@ comune.carmagnola.to.it. La tessera-pannolini ha validità di 30 mesi a partire dalla data di nascita del bambino per il quale viene richiesta e può essere rilasciata per ciascun bambino residente a Carmagnola fino al compimento del 30esimo mese. Nel 2019 il Comune di Carmagnola ha rilasciato 336 tessere; nel 2020 nel 116, cui vanno aggiunte le 50 tessere rilasciate dall’inizio del 2021, per un totale di 502 tessere già rilasciate in totale.

r. car.

«L’iniziativa ha riscosso ottimo gradimento -commenta l’assessore all’Igiene urbana, Massimiliano Pampaloni– Si tratta di un concreto segnale di attenzione da parte della nostra Amministrazione nei confronti dei neo genitori carmagnolesi. Con questa semplice operazione, infatti, consentiamo di ottenere un cospicuo risparmio sulla bolletta della raccolta rifiuti, riducendo il numero di svuotamenti annuali del non recuperabile. Con l’estensione dell’orario di apertura dell’area di conferimento, veniamo incontro alle esigenze delle famiglie».

Una nuova App per la RACCOLTA DEI RIFIUTI

F. Ras.

Tutti i residenti nei Comuni serviti dal Consorzio Chierese per i Servizi e dal Covar 14 possono scaricare la nuova web App gratuita “La tua differenziata”, messa a punto dalla Città metropolitana di Torino. Si tratta di uno strumento facile da consultare da pc, tablet e smartphone, con nuove funzionalità per conoscere tutte le fasi della corretta gestione dei rifiuti, a partire dalla prevenzione fino alla raccolta differenziata, fase indispensabile per l’effettivo riciclo nell’ottica di un’economia circolare. Fra le novità della web App dedicata ai rifiuti, c’è un rinnovato dizionario integrato con il quale è possibile ricevere spunti per allungare la vita dei beni di uso quotidiano. «Una guida sicura che ci orienta a una gestione ottimale ed entra nel dettaglio su come dar nuova vita ad un oggetto ormai scartato oppure a come e dove poterlo gettare -dettagliano gli ideatori- Una nuova mappa consente quindi di visualizzare i punti “riduci e riusa”: un elenco di negozi, associazioni, bar e ristoranti e laboratori presso i quali è possibile acquistare prodotti senza imballaggi, far riparare oggetti e manufatti, donare oggetti dismessi e impegnarsi attivamente contro la lotta allo spreco alimentare». “La tua differenziata” fornisce le indicazioni per un corretto conferimento nel cassonetto giusto, facilitato da una mappa interattiva oltre al calendario del servizio porta a porta nelle aree coperte dal servizio. Utili anche i riferimenti dei gestori che consentono ai cittadini di avere un contatto diretto per ogni segnalazione relativa al Comune di appartenenza. «Grazie all’utilizzo della nuova web App, ci prefiggiamo di rendere più efficiente il servizio della raccolta differenziata dei rifiuti, dando una spinta più “smart” al ciclo dei rifiuti per avvicinarci alle esigenze dei cittadini che saranno più facilitati nel consultare il calendario raccolta rifiuti, ricercare i punti di Riduci e Riusa e consultare il Dizionario dei rifiuti e le news del proprio territorio», dichiara Roberto Gola, presidente del CdA del Consorzio Chierese per i Servizi. Il progetto ha coinvolto tutto il territorio metropolitano ed è stato premiato dal bando di comunicazione locale Anci-Conai 2020.


PUBBLICITÀ ELETTORALE A PAGAMENTO


10 CARMAGNOLA

giugno 2021

Proposta di Paolo Sobrero per andare oltre il distanziamento sociale

“VICINANZA RISPETTOSA”, quando le parole hanno un peso Si chiama “vicinanza rispettosa” il nuovo concetto lanciato da Paolo Sobrero, presidente del Consiglio comunale di Carmagnola, per andare oltre il distanziamento sociale, dal punto di vista lessicale ma non solo. «Le parole hanno un peso -esordisce SobreroParlare di distanza è sicuramente servito finora nel contrastare questo virus, ma fornisce una visione troppo divisiva. È ora di andare oltre, dando un po’ di ottimismo a costo zero, in un momento in cui tutti siamo ormai stanchi di questa situazione». La proposta è tanto semplice quanto arguta: «Ho voluto pensare a un’espressione che non fosse un sinonimo, ma il suo contrario, per dire, alla fine, la stessa cosa. Parole come ‘vicinanza’ e ‘rispetto’, peraltro, dovrebbero far parte della nostra vita anche al termine dell’emergenza sanitaria».

Due momenti in programma il 4 e 5 giugno

F. Ras.

Sobrero ha già scritto a Draghi e a tutti i senatori e deputati, di ogni schieramento, nonché in Regione. «Mi farebbe piacere che questo cambiamento, piccolo dal punto di vista linguistico ma grande per il significato che porta con sé, fosse accolto ai più alti livelli istituzionali, senza dargli alcun ‘colore’ politico». La prima ad aderire con entusiasmo alla campagna è stata l’assessore regionale alle Politiche sociali, Chiara Caucino, che ha subito apprezzato e sposato la causa. Ora Sobrero vuole anche presentare un ordine del giorno all’attenzione del Consiglio comunale a Carmagnola da lui presieduto. «Intanto alcuni locali mi hanno già dato il loro supporto, offrendosi di realizzare striscioni con questo motto da esporre nei loro dehors -conclude- È una frase corta, volendo anche un hashtag; utilizzarla non costa nulla, ma può portare grandi risultati nel modo in cui ci rapportiamo agli altri».

Riforestazione al Gerbasso e alberi in città

Cresce il nuovo VERDE PUBBLICO

Carmagnola ricorda LUDOVICO E TEODORA

r. car.

Saranno presenti anche i famigliari delle vittime ai due momenti organizzati dalla Città di Carmagnola per ricordare Teodora Casasanta e il piccolo Ludovico, che lo scorso 29 gennaio sono stati uccisi dal marito e padre in una palazzina di viale Barbaroux. Venerdì 4 giugno, alle 15, l’Istituto Comprensivo presso il quale il bambino frequentava l’ultimo anno della scuola dell’infanzia organizza un momento di consegna dei “diplomi” ai bimbi che concludono il percorso e si preparano a iniziare il ciclo della primaria. Nel corso della cerimonia verrà consegnato anche l’attestato che avrebbe dovuto ricevere il piccolo Ludovico. Sabato 5 giugno, alle ore 10:30 all’interno dell’area giochi sita nei giardini del castello, accanto alla piastra sportiva, saranno inaugurate ufficialmente una targa a memoria di Ludovico Riccio e una panchina dedicata a Teodora Casasanta. Alla cerimonia parteciperanno i compagni di scuola del bambino, la famiglia della mamma, oltre alle autorità civiche. «Una tragedia che ha profondamente segnato la città, che vuole stringersi intorno alla famiglia e ricordare queste due giovani vite prematuramente stroncate», commentano dall’Amministrazione. Inoltre, lo scorso 30 maggio, il vice-sindaco Vincenzo Inglese è stato presente a Roccacasale, Comune di origine di Teodora, dove è stata installata una targa commemorativa nel piazzale Belvedere Cesare Torelli.

Intervento da 32 mila euro approvato dalla Giunta

LA BIBLIOTECA CIVICA sarà messa in sicurezza

F. Ras.

Proseguono i progetti per aumentare piante e verde pubblico a Carmagnola, a partire dal Bosco del Gerbasso. Dopo l’acquisizione di un terreno di circa 30 mila metri quadrati, il Comune sta partecipando a un bando della Città metropolitana di Torino, in chiusura a luglio, per la riforestazione. «C’è la possibilità di veder finanziata la piantumazione di nuovi alberi, inclusi sette anni di manutenzione, a carico dell’Ente provinciale -spiega il sindaco, Ivana Gaveglio- Abbiamo previsto il coinvolgimento delle associazioni naturalistiche del territorio, per avere un progetto condiviso». Nelle scorse settimane si è anche svolto, con esito positivo, il controllo dello

stato di salute delle circa mille piante del “bosco urbano” di via Susa, la cui crescita è prevista entro il prossimo decennio. «Stiamo anche procedendo con la sostituzione delle piante che sono state abbattute in diversi punti della città nei mesi scorsi, per ragioni di pubblica sicurezza e in quanto malate -aggiunge l’assessore Alessandro CammarataNon tutte saranno ripiantate nelle stesso punto, ma valutiamo di caso in caso quale sia l’area più idonea». Prosegue infine, in parallelo, il censimento delle alberate cittadine, con l’obiettivo di mappare tutto il verde pubblico presente a Carmagnola, mettendo a fuoco eventuali ulteriori interventi di manutenzione.

A. Gio.

Il Comune di Carmagnola ha approvato un progetto da 32 mila euro per mettere in sicurezza l’edificio che ospita la biblioteca civica, in via Valobra, con affaccio su piazza Sant’Agostino. «Si tratta di un edificio risalente al XV secolo, che nel 1974 ha subito una radicale ristrutturazione che ha modificato in modo sostanziale il corpo di fabbrica, non solamente da un punto di vista distributivo, ma anche da un punto di vista strutturale -spiegano dall’ufficio tecnico comunaleIl personale della biblioteca ha più volte segnalato il ripresentarsi di dissesti e l’aggravamento di alcune lesioni storiche nelle pavimentazioni (soprattutto nelle due sale adulti al piano primo, collocate sui locali

commerciali sottostanti) e in alcune murature dell’edificio, richiedendo con insistenza una verifica della sicurezza strutturale del fabbricato da parte di uno strutturista esperto». Per questo, già nel 2017, l’Amministrazione aveva ordinato di effettuare tutte le prove necessarie a una verifica per accertarsi che non fosse pregiudicato l’equilibrio statico delle diverse strutture, con conseguente pericolo per l’incolumità del personale e del pubblico. A seguito di tale perizia, effettuata dall’architetto Ascanio Scelsa, «è stata consigliata la realizzazione di alcuni interventi migliorativi dell’equilibrio statico dell’edificio consistenti in alcuni lavori di natura edile».

...la Professionalità al Servizio della Qualità...

017 2 8 3 3 0 5


CARMAGNOLA

giugno 2021

In via Bergamina e su via Sommariva, verso il Bennet

Il vicesindaco fornisce i dati dei buoni alimentari

Al via la costruzione di DUE NUOVE ROTONDE

Nel mese di giugno verranno realizzate due importanti rotonde, con l’obiettivo di rendere più sicura la circolazione stradale. «Si tratta di opere attese da anni in quanto necessarie per migliorare e rendere più sicuro l’accesso a due aree caratterizzate dalla presenza di insediamenti di recente realizzazione -commenta l’assessore ai lavori pubblici, Alessandro Cammarata- Due importanti interventi che confermano ancora una volta l’impegno dell’attuale Amministrazione nei confronti delle tematiche della sicurezza stradale e della mobilità sostenibile». La prima rotatoria a essere realizzata sarà quella all’incrocio tra via Novara, via Bergamina e via Genova, nei pressi della nuova chiesa parrocchiale dedicata alla beata Enrichetta Dominici. Il progetto prevede una spesa complessiva di 75 mila euro e i lavori sono già stati affidati alla ditta Baudino Costruzioni di Roletto che ha offerto un ribasso del 28,28% sull’importo a base d’asta. L’inizio dei lavori è previsto entro la metà di giugno e il completamento entro l’estate. La seconda rotonda sarà collocata in corrispondenza di un incrocio particolarmente problematico,

su via Sommariva nel tratto che porta al centro commerciale Bennet. Il costo complessivo, sulla base del progetto recentemente approvato dalla Giunta Gaveglio, ammonta a 150 mila euro e include anche il completamento e la messa in sicurezza del percorso ciclopedonale che porta dal sottopasso ferroviario di Santa Rita alla zona commerciale

r. car.

e artigianale. «Nelle prossime settimane si svolgeranno le procedure d’appalto -afferma l’assessore- Grazie alle tempistiche agevolate consentite dal Decreto Semplificazioni, è prevista l’apertura del cantiere entro il mese di giugno, con la fine dei lavori a settembre». Al termine di questo intervento, quindi, sarà possibile raggiungere la zona commerciale dal centro cittadino in piena sicurezza anche in bicicletta, sfruttando la pista ciclabile che collega la stazione a San Giovanni, passando per il sottopassaggio. «Da qui, nel prossimo futuro, si potrà anche raggiungere in bici la frazione Cavalleri-Fumeri grazie alla ciclabile che sarà realizzata da Autostrade dei Fiori contestualmente alla realizzazione della Bretella Est, il cui progetto definitivo è stato già depositato a marzo», aggiunge Cammarata.

COVID-19 E POVERTÀ, l’allarme di Inglese

F. Ras.

Allarme povertà a Carmagnola, complice la crisi socio-economica generata dal Covid-19: a lanciarlo è il vicesindaco Vincenzo Inglese, delegato alle Politiche sociali, sulla base delle domande presentate in Comune per avere accesso ai “buoni spesa” alimentari. «Le famiglie che chiedono un aiuto sono purtroppo aumentate in modo vertiginoso -commenta- Nel 2019 erano circa duecento, mentre nel 2020 sono state oltre 1200 ad aver aderito ai vari progetti di supporto e quest’anno abbiamo già ricevuto quasi 500 richieste per i ticket alimentari. Una cifra più bassa solo perché dal nuovo bando abbiamo escluso chi aveva già ricevuto contributi su altre voci, come il sostegno per l’affitto, dove le domande presentate sono state circa 750». È lecito pensare,

In corso i cantieri di via Poirino e via Monteu Roero

ANCORA ASFALTATURE: il programma dei prossimi mesi Ha preso il via a fine maggio l’intervento di asfaltatura in via Poirino, partendo dall’incrocio per l’autostrada A6 Torino-Savona e proseguendo in direzione Carmagnola. I lavori riguardano tutto il tratto urbano fino al cavalcaferrovia, che verrà a sua volta ri-asfaltato nel tratto che porta alla rotonda di via Alba. Una volta posato l’asfalto, è previsto il rifacimento della segnaletica orizzontale. Nel frattempo sono partiti i lavori per il nuovo manto stradale in via Monteu Roero, nei pressi dell’eco-centro, e a breve nuovi lavori riguarderanno anche diverse altre vie della città. «Interverremo per riasfaltare anche largo Umbria e la stradina di collegamento con viale Matteotti; via Agnelli

dal cavalcaferrovia fino a via Monteu Roero; via Cavalcavia; piazza IV Martiri lato banca, via Crissolo, via Stea (fino a via Murina), il tratto più malandato di via Rubatto, via Antonelli, il parcheggio di via Arpino e largo Fausto Coppi», elenca l’assessore ai lavori pubblici, Alessandro Cammarata. Per quanto riguarda invece viale Matteotti, piazza Rayneri e via don Ardizzone -già inserite negli elenchi delle aree cittadine su cui intervenire con priorità- il Comune è in attesa che la Smat effettui alcuni lavori di ripristino alla rete idrica. «Il loro cantiere potrebbe chiudersi entro giugno -ipotizza Cammarata- Subito dopo il manto di asfalto verrà rifatto anche in quelle tre aree». ITÀ

NOV

Dr.sse Di Mauro Mara e Lomello Loredana

SOLARI da 14,90€

CONSULENZA GRATUITA INFERMIERA PEDIATRICA

DUOSOLARE 50

TECNICO ORTOPEDICO

spray 50+ +latte solare

LABORATORIO DELLA FARMACIA

14,90€

SOLARI da 14,90€

11

TUTTI I SABATI (10,00-12,00)

SU PRENOTAZIONE IL LUNEDÌ POMERIGGIO

ANALISI DELL’UDITO GRATUITA OGNI TERZO MERCOLEDÌ POMERIGGIO DEL MESE

COLLEZIONE PRIMAVERA/ESTATE

Vincenzo Inglese quindi, che quasi il 10% dei nuclei familiari carmagnolesi senta la necessità di richiedere qualche forma di contributo economico comunale. «Per i buoni spesa alimentare 2021 avevamo inizialmente stanziato 73 mila euro ma ora dobbiamo trovarne almeno 132 mila per far fronte a tutte le richieste -dettaglia il vicesindacoAl momento, quindi, erogheremo una prima quota pari a circa la metà dell’importo previsto. Poi, con una variazione di bilancio che dovremmo far approvare entro l’estate, andremo a consegnare la parte rimanente, trovando risorse extra grazie a una revisione delle spese». L’aumento del numero di famiglie in difficoltà economica sul territorio è confermato dai dati del Consorzio socioassistenziale Cisa31: «Anche lì sono state aumentate di circa il 50% le forme di supporto, sotto varie forme: dal sostegno alle famiglie numerose ai contributi per il riscaldamento, l’energia elettrica e l’acqua potabile», conclude Inglese.

PROGRAMMA ANTICELLULITE DRENA CELLULITE INTEGRATORE 50ml 17,90€ + CREMA CELLULITE SNELLENTE 250ml 23,90€ PROGRAMMA CIRCOLAZIONE INTEGRATORE GAMBE LEGGERE 50ml 18,90€ + GEL GAMBE 125ml 14,90€

OMEGA 3 DOUBLE PLUS++

®

SCONTO 20%

HYDRAFIT + BORRACCIA 5,99€

XLS MEDICAL

OPERAZIONE BIKINI

-25%

RITROVA LA TUA SILHOUETTE PER L’ESTATE

REPARTO SANITARIO E ORTOPEDICO

• CALZE TERAPEUTICHE, SCARPE E PLANTARI SU MISURA • TUTORI, BUSTI, DEAMBULATORI, CARROZZINE, LETTI ORTOPEDICI, MONTASCALE


RIPARAZIONE VENDITA

Folletto

bimby

Via Valobra, 72 CARMAGNOLA Tel. 011.08.60.368 Cell. 329.22.21.756 Orario 9.30/13 - 16/19.30 Lunedì mattina chiuso

RIPARAZIONI IN GIORNATA RITIRO USATO CON VALUTAZIONE SENZA ACQUISTO

vk131

vk120 vk117

Pagamenti rateali

Macchine lavate e sanificate

vk121

vk220

vk140 vk135

vk150

vk200

2 ANNI di GARANZIA sulle macchine 3 ANNI di FORNITURA SACCHETTI E FILTRI compresi nel prezzo

KIT MANUTENZIONE


giugno 2021

Il sindaco Gaveglio ha aggiornato il Consiglio comunale

DEPOSITO DELLE SCORIE NUCLEARI: a che punto siamo Un’interpellanza in Consiglio comunale, presentata dal gruppo di opposizione “Carmagnola Insieme – Pd”, permette di fare il punto sulla situazione in merito al procedimento per la localizzazione del sito in cui verrà realizzato il futuro deposito nazionale delle scorie nucleari, che vede anche Carmagnola tra i possibili siti. «Il territorio di Casanova sarà effettivamente escluso dalla mappa definitiva?», è la domanda posta dai consiglieri di centrosinistra,

sottolineando come il testo della mozione approvata dal Parlamento sul tema non contenga riferimenti chiari all’esclusione di Carmagnola. «Questa mozione ha aperto maggiormente la discussione sul tema e contiene spunti interessanti, ma prosegue l’impegno a recuperare i dati tecnici per opporci all’indicazione di Sogin -specifica il sindaco Ivana Gaveglio- Sicuramente vi sono alcuni temi rafforzativi, a partire da quello del sito Unesco, la cui attività

CARMAGNOLA

13

Installate 27 arnie per aumentare la biodiversità

R. Bor.

ARRIVANO LE API al Bosco del Gerbasso

Francesco Rasero

va potenziata. La prossima scadenza è il 5 luglio, entro la quale verranno presentate le nostre osservazioni». Gaveglio non nasconde come, a suo giudizio, siano ancora Piemonte e Lazio le due aree in “pole position” per ospitare il deposito: «Bisogna capire come procederà Sogin nella fase di analisi delle osservazioni, ma sicuramente ci sono due dati oggettivi: il Piemonte è oggi la regione che ospita già il maggior numero di scorie; il Lazio è quella più baricentrica», sottolinea.

Progetto di arredo urbano e inserimento sociale

All’interno del Bosco del Gerbasso di Carmagnola sono state installate 27 arnie di api, su un massimo autorizzato di 40, secondo quanto previsto dall’Amministrazione comunale per aumentare la biodiversità del ‘polmone verde’ cittadino. A. Gio. «Si tratta, in totale, di circa un milione di api, attive in una raggio di circa della cura del verde pubblico tre chilometri -spiega il sindaco Ivana Gaveglio, che ha fortemente -commentano i promotorivoluto il progetto- La nostra intenzione, in collaborazione con l’Ente Nella cura delle ortiere vengono Parco, è ora quella di seminare nuovi fiori, in modo da consentire infatti coinvolti diversi giovani in l’impollinatura per un periodo più ampio». inserimento lavorativo e alcuni L’azienda di apicoltura che ha installato le arnie produrrà miele “made soggetti diversamente abili». in Carmagnola”, mentre il Comune sfrutterà la presenza degli animali Soddisfatto anche l’assessore per monitorare la qualità dell’aria. «È risaputo che le api sono vere e alle Politiche sociali, il proprie ‘sentinelle ambientali’ -prosegue il sindaco- Per questo verranno vicesindaco Vincenzo Inglese: periodicamente analizzate da un team di esperti , insieme al miele «Le cooperative sociali ripropongono anche quest’anno da loro prodotto, in modo da monitorare lo stato di salute del nostro l’iniziativa del piccolo “orto urbano” in piazza IV Martiri, territorio». un progetto che ha un valore didattico, di riscoperta Il bando promosso dal Comune ha suscitato parecchio interesse, con della stagionalità e di cura del bene pubblico -dichiara- ben sei ditte che hanno presentato un progetto. In futuro sarà studiato Speriamo che queste ortiere “inedite” riscuotano il un percorso didattico, in collaborazione con il Parco e il museo civico gradimento dei Carmagnolesi». di Storia naturale.

SI RINNOVANO I “MINI-ORTI” di piazza Martiri Il progetto delle ortiere, i mini orti presenti sotto le alberate di piazza IV Martiri a Carmagnola, sarà nuovamente proposto anche quest’anno. L’iniziativa sociale -che vede coinvolti educatori e utenti delle cooperative sociali del Consorzio Solidarietàconsiste nella coltivazione di piccoli orti all’interno delle apposite strutture presenti su tre lati della piazza, sede del mercato alimentare del mercoledì e parcheggio a ridosso del centro storico cittadino. «Una piccola ma gradita iniziativa che coniuga la manutenzione dell’arredo urbano e il risvolto sociale

RACCONIGI - C.so Principe di Piemonte, 15 Tel. e fax 0172.86068 - Cell. 338.4956191 valoreimmobiliare@libero.it - www.valore-immobiliare.com di Vaschetti Longo Danilo

Gli annunci in vendita sono in fase di Certificazione Energetica ai sensi del D.L. 29/12/2006 n° 311, D.L. 19/08/2005 n° 192

CARMAGNOLA: centrale, Corso Europa in palazzina dotata di ascensore, VENDESI alloggio bilocale con ampia balconata esposta al sole. Soggiorno, cucinotto, camera da letto, bagno. Balcone e balconcino di servizio. Cantina e possibilita’ di box auto. Ideale anche per investimento. Rich. 69.000 € tratt.

RACCONIGI: zona B. Macra, VENDESI, ampia casa da ristrutturare, dotata di grande magazzino e cortile. Ampia terrazza. Rich. 99.000 € tratt.

CARAMAGNA P.TE: centrale, VENDESI, casa bifamiliare libera su tre lati con cortile, giardino, tettoia, magazzini. Possibilita’ di ulteriore ampio terreno per parcheggio o per orto. Rich. 185.000 € tratt.

SAMPEYRE: centrale a 100 mt dalla piazza, VENDESI alloggio bilocale di ingresso, soggiorno, cucinotto, camera e bagno. Balcone. Ottima esposizione.

RACCONIGI: centro storico, VENDESI ampia casa da ristrutturare con grandi spazi abitativi. Magazzino e garage. Ottimale per pratica 110 %. Rich. 115.000 € tratt.

CARAMAGNA P.TE: cenrale VENDESI alloggio di recente fattura con salone con caminetto. Box e cantina. Termoautonomo. Ingresso indipendente. A.P.E. “C” Rich. 159.000 € tratt.

ANDORA: Via Pianca del Merula, VENDESI a circa 600 m pianeggianti dal mare bel bilocale in zona verdeggiante e dotata di ampi parcheggi. Balconato. Rich. 199.000 € tratt.

CARMAGNOLA: zona Via Roma condominio “i Puffi” VENDESI bel bilocale di ampie dimensioni con box auto e cantina. Termoautonomo. Ottimo anche da investimento. Classe energetica F. Rich. 56.000 € tratt.

RACCONIGI: via Priotti (centro) VENDESI alloggio di ampia metratura composto da salone, cucina, due camere, doppi servizi, soppalco, tavernetta, box e cantina. Termoautonomo. Finiture di pregio. Rich. 220.000 € tratt.

RACCONIGI: RACCONIGI: B. Macra, VENDESI ampia casa indipendente con due camere da letto. Grande magazzino al piano terra. A.P.E.”D” Rich. 178.000 € tratt.

SOMMARIVA DEL BOSCO: centro, VENDESI casa libera su due lati con cortile, magazzino e piccolo orto. Rich. 79.000 € tratt.

CARMAGNOLA: San Bernardo AFFITTASI alloggio di soggiorno, cucinotto, due camere, bagno rifatto. Serramenti a taglio termico. Risc. autonomo. Box auto e cantina. Rich. 450 €/mese

RACCONIGI: zona residenziale, VENDESI villetta tipo schiera di recente costruzione. Tre camere da letto, ampi spazi abitativi; cortiletto e giardino. Box doppio. Ottime finiture. A.P.E. “F” Rich. 195.000 € tratt.

RACCONIGI: zona Borgo Macra, VENDESI casa composta da due alloggi oltre a tettoia/magazzino, box auto e ampia corte con orto. Ampi spazi vivibili. Da ristrutturare. Rich. 195.000 € tratt.

RACCONIGI: zona residenziale, VENDESI, bell’alloggio di recente costruzione dotato di ogni comfort. Finiture di livello. Doppio box auto, cantina e posti auto privati in cortile. Autonomo. Rich. 199.000 € tratt.

FAULE: comoda al centro VENDESI casa indipendente disposta su due piani con terreno di 600 mq oltre a cortile e giardino privati. Rich. 119.000 € tratt.

CARAMAGNOLA: P.zza Maestri Cordai, AFFITTASI ampio bilocale con piccolo sottotetto. Cantina e box auto. Ammobiliato, termoautonomo. 400 €/mese


14 CARMAGNOLA

giugno 2021

Stanziati 11 mila euro per le associazioni dilettantistiche

Ora tocca a San Michele e Casanova

NUOVO PARCO GIOCHI CRISI COVID: il Comune a sostegno dello sport in frazione Tuninetti

Francesco Rasero

Giorgia Becchis

Da alcune settimane la frazione Tuninetti, a circa cinque chilometri dal centro di Carmagnola, ha inaugurato il suo primo parco giochi e i bambini, con le proprie famiglie, possono ora assaporare il piacere dello svago e della condivisione nello spazio verde della propria borgata. L’area è composta da diversi giochi: un’altalena a due posti (di cui uno previsto per i bambini più piccoli), un arrampicatoio in corda a forma di piramide, un’altalena rotonda a rete ed un gioco a molla. Non meno importante è la presenza di due panchine, poste agli estremi dell’area divertimento. I bambini compresi sia nella fascia pre-scolare sia in quella scolare, al termine delle lezioni, hanno iniziato con entusiasmo a usufruire del parco giochi e delle attività ludiche che esso ha messo a disposizione della comunità locale. L’impatto è stato ancora più sentito a

causa del clima di pandemia, che ha privato di socializzazione tutta la popolazione, a partire proprio dalle fasce più giovani. Nei mesi scorsi, anche la parte verde della scuola elementare dei Tuninetti aveva visto l’installazione di nuovi giochi. «Si tratta di lavori che fanno parte del bilancio dello scorso anno ma che, a causa della pandemia, hanno visto allungarsi i tempi di realizzazione», dichiara l’assessore ai lavori pubblici, Alessandro Cammarata. L’intervento ai Tuninetti si somma a quanto realizzato all’interno del parco di Cascina Vigna -dove sono stati installati sia nuovi giochi sia attrezzi utili all’esercizio dell’attività fisica- nonché nell’area dei “Puffi” (Carmagnola Sud), a Salsasio (via Don Milani e via Mussetti), in via Arpino e in via Don Pizzio. Ulteriori novità sono in programma per i mesi a venire: verrano infatti posizionati altri giochi nell’asilo nido comunale, a San Michele e in frazione Casanova.

Il Comune di Carmagnola ha stanziato 11 mila euro a sostegno delle associazioni sportive dilettantistiche, in crisi per la prolungata inattività a causa delle regole anti-contagio in vigore nei mesi scorsi. «Con la chiusura degli impianti sportivi e delle palestre scolastiche dallo scorso ottobre fino al 24 maggio, molte realtà locali si sono ritrovate prive dell’introito derivante dalle quote versate dai soci per la partecipazione ai corsi di attività motorio-sportiva, loro principale forma di sostentamento per far fronte alle spese di gestione -spiega l’assessore allo sport, Massimiliano Pampaloni- Hanno inoltre perso gran parte delle sponsorizzazioni da parte di privati e, in molti casi, hanno dovuto rimborsare parte della quota annuale già versata dai soci relativa alla stagione precedente o, in alternativa, emettere

un voucher che ha coperto le attività svolte nei mesi di settembre-ottobre, senza possibilità di ricevere la corrispondente contropartita economica». Analogamente a quanto applicato lo scorso anno, anche per il 2021 la Giunta Gaveglio ha quindi deciso di non chiedere l’affitto per l’utilizzo delle palestre scolastiche né il parziale rimborso delle utenze, quando previsto dagli accordi. La cifra stanziata dall’Amministrazione va pertanto a coprire i mancati incassi comunali, nonché il 100% delle utenze dei campi sportivi di via Mussetti e di via Novara. «Considerato l’importante ruolo sociale svolto dalle associazioni sportive, in particolare nei confronti dei più giovani, abbiamo deciso di esentarle dalla spesa per l’affitto degli impianti scolastici anche per tutto l’anno 2021, così da permettere loro di riequilibrare per quanto possibile il proprio bilancio», conclude Pampaloni.


PUBBLICITÀ ELETTORALE A PAGAMENTO


giugno 2021

CONSIGLIO COMUNALE

17

Il Pd ancora all’attacco. Gaveglio: “è campagna elettorale”

AUTOVELOX FISSO, a che velocità sono fatte le multe?

F. Ras.

«A che velocità fa davvero le multe l’autovelox sull’ex Statale 20 tra Carmagnola e Carignano, fuori Salsasio?»: con questa domanda, al centro di un’interpellanza in Consiglio comunale, il Partito Democratico è tornato su un tema diventato vero e proprio cavallo di battaglia del centrosinistra. «In quel tratto rettilineo di strada extraurbana è sempre stato in vigore il limite dei 90 chilometri orari, senza che ciò comportasse un tasso di incidentalità rilevante -rilevano i consiglieri del PD- Ora, da quando è stato installato il velox, tale limite è sceso a 70 km/h. A

che velocità vanno, quindi, le auto che ricevono le sanzioni?». Il sindaco Ivana Gaveglio, a titolo di esempio, ha fornito i numeri di una giornata “campione”: 54 le infrazioni rilevate in un giorno, di cui 15 per aver superato il limite tra i 70 e gli 80 km/h, 30 nella fascia tra gli 80 e i 90 km/h, 9 oltre i 90 km/h, con velocità massima di 110,5 km/h. «Non dimentichiamo che i limiti di velocità su quel tratto di strada sono stati fissati dalla Città metropolitana di Torino, dopo accurate analisi da parte di tecnici qualificati ed esperti di ingegneria del traffico», ha quindi

aggiunto il sindaco, bollando il tema come “campagna elettorale”. La replica del Partito Democratico è stata affidata al capogruppo Paolo Sibona: «Da questa piccola statistica giornaliera, si evince che gran parte delle multe è stata effettuata a persone che andavano comunque entro i 90 km/h: più che un castigo per i pirati della strada, è una tassa sulla distrazione». La conclusione del PD è in linea con quanto già sollevato nei mesi scorsi: «Continuiamo a ritenere ipocrita aver installato il misuratore di velocità su quel tratto di strada, che non rappresenta l’area più pericolosa dal

Distanti le posizioni di sindaco e Pd sugli effetti del maxi-insediamento

POLO LOGISTICO LIDL, confronto su assunzioni e viabilità

Francesco Rasero

Assunzioni e impatto sulla viabilità cittadina: questi i due nodi legati al nuovo polo logistico Lidl in costruzione a Carmagnola, affrontati dal Partito Democratico con un’interpellanza discussa in Consiglio comunale. «La società Lidl sta procedendo con la realizzazione del proprio hub logistico regionale, mentre i tempi della ‘Bretella Est’ rimangono al momento ignoti: eppure la nuova tangenziale era stata considerata nel valutare l’impatto del traffico generato sull’area carmagnolese. Per quanto tempo, dunque, quei camion andranno invece a gravare sulla viabilità ordinaria cittadina, che si trova già in una situazione critica? -hanno esordito i consiglieri del centrosinistraInoltre, ci pare che il numero di automezzi pesanti dichiarato in fase di approvazione risulti decisamente sottostimato rispetto all’opera in costruzione».

Il sindaco Ivana Gaveglio ha replicato che, per quanto riguarda la Bretella, è stata già richiesta l’esclusione dal procedimento di valutazione di impatto ambientale, che dovrebbe essere concessa entro fine maggio, velocizzando l’apertura del cantiere. «L’iter è assolutamente partito e non capisco lo scetticismo in merito», ha commentato, ricordando come il tempo di realizzazione previsto è di 17 mesi, oltre alle tempistiche di risposta tecnica. In merito all’incremento di traffico, Gaveglio ha ricordato come la valutazione ufficiale per quanto riguarda il traffico riporta che “gli aumenti, per quanto previsti, risultano molto modesti” con “un impatto del tutto trascurabile, con un ordine di grandezza di 100 veicoli al giorno“. Cifre contestate dal PD: «Non

ci paiono numeri realistici, vista l’opera, e non abbiamo certezza che gran parte del traffico sarà assorbito dall’autostrada e, in futuro, dalla Bretella: potranno esserci ripercussioni sulla rete viaria cittadina e, di conseguenza, sulla qualità dell’aria». Commenta il capogruppo Paolo Sibona: «L’edificio in costruzione prevede 30 moli per i Tir: possibile che, con queste dimensioni, vedremo transitare solo un centinaio di camion al giorno, come dichiarato da Lidl in fase di autorizzazione? Temo che avremo sorprese, in negativo». Al centro del dibattito è finto anche l’impatto per quanto riguarda i nuovi posti di lavoro generati dal polo logistico Lidl a beneficio dell’area di Carmagnola e dintorni. «Visti gli avvisi di ricerca personale già diffusi dalla società, ci pare che le assunzioni previste siano molto meno rispetto a quelle annunciate dall’Amministrazione, anche considerato che vi saranno trasferimenti da altre sedi della stessa multinazionale tedesca», hanno sottolineato i consiglieri Dem, chiedendo aggiornamenti in merito. Il sindaco Gaveglio ha ribadito che «sono previste 150 nuove assunzioni, con profili professionali di diverso tipi, al netto delle figure che verranno temporaneamente trasferite da altre sedi», aggiungendo che quindi «è pensabile immaginare uno sviluppo ulteriore di posti di lavoro». Scettico il consigliere Pd Federico Tosco: «Valuteremo anche la qualità dell’occupazione che verrà offerta dal nuovo polo Lidl».

punto di vista della sicurezza stradale a Carmagnola -ha concluso SibonaInoltre, vista la “gallina dalle uova d’oro” di questo velox, temiamo che venga meno il controllo sul resto del territorio, dove avviene gran parte degli incidenti». Secca la risposta del sindaco: «Quanto affermato, sulla base di ragionamenti semplicistici, non corrisponde alla verità. Inoltre invito il capogruppo Sibona a rivolgersi alla Città metropolitana se ritiene che quel limite non sia adeguato, utilizzando il Consiglio comunale per riflettere sulle soluzioni più efficaci per migliorare la viabilità carmagnolese».


18 CONSIGLIO COMUNALE giugno 2021

Il consigliere Alberto si astiene sulla mozione M5S-Pd

Interpellanza in Consiglio del Movimento 5 Stelle

«CHE FINE HA FATTO IL GIOCO D’AZZARDO, il Consiglio non è unanime BILANCIO SEMPLIFICATO?»

Francesco Rasero

F. Ras.

dimostrati -ha sottolineato Sergio Lorenzo Grosso, capogruppo del Movimento 5 Stelle di Carmagnola- Fortunatamente le proposte della Lega, tramite la proposta di legge Leone, si sono per ora arenate, anche se la Maggioranza di centrodestra in Regione sta ancora lavorando sul tema. L’attenzione non va quindi abbassata: eventuali proposte di riforma devono essere discusse con le istituzioni socio-sanitarie e le associazioni impegnate a contrastare il gioco d’azzardo patologico». Dal M5S è stata avanzata anche la richiesta verbale all’Amministrazione di potenziare i controlli sul territorio per verificare la corretta attuazione della legge regionale 9/2016.

«Quando sarà disponibile il ‘bilancio semplificato’ del Comune di Carmagnola?»: il Movimento 5 Stelle pungola la Giunta Gaveglio su un tema già affrontato in sede di discussione dei conti preventivi 2021. «Pubblicare il bilancio in forma sintetica e semplificata è anche un obbligo di legge, per assicurarne la piena accessibilità e comprensibilità, nel segno della trasparenza -sottolineano i consiglieri del M5S- L’attuale Amministrazione, nel proprio programma elettorale del 2016, aveva promesso il tracciamento puntuale del modo con cui i soldi sarebbero stati spesi sul territorio, con dati in formato aperto. Di tutto questo, in cinque anni, non si è visto nulla». Il sindaco Ivana Gaveglio ha

Sergio Lorenzo Grosso

dato ragione agli esponenti dell’Opposizione: «Mi sento molto in ritardo rispetto a questo adempimento -ha esorditoAbbiamo comunque redatto tutti i documenti secondo principi di trasparenza, anche se mi rendo conto che serva un occhio esperto. Prima del Covid-19 avevamo impostato

un software per estrapolare i dati in forma semplificata, ma per non appesantire il lavoro degli uffici in questo difficile periodo, abbiamo ritenuto di soprassedere». Gaveglio ha comunque annunciato che un bilancio semplificato verrà inserito all’interno della relazione di fine mandato, che la sua Amministrazione intende rendere pubblica entro l’estate. «Mi auguro che per la scadenza ci sia una prima versione di questo documento, che permette al cittadino di capire dove finiscono i soldi delle tasse pagate al Comune -ha commentato il capogruppo pentastellato Sergio GrossoInvito tutti gli schieramenti che si presenteranno alle elezioni a dare priorità a questo tema».

“Difficilmente saranno approvati tutti i progetti presentati”

RECOVERY PLAN, scontro in Consiglio tra Giunta e Pd F. Ras.

I progetti per 29 milioni di euro presentati dal Comune di Carmagnola alla Regione Piemonte in vista del Recovery Plan (PNRR) finiscono al centro di uno scontro politico tra Giunta e Partito Democratico in Consiglio comunale. «Non sarei così ottimista che quanto è stato presentato possa essere interamente

finanziato: la parola finale, infatti, non spetta al presidente Cirio, che ha fatto questa operazione ‘di immagine’ ma che difficilmente potrà accontentare tutte le richieste pervenute -ha osservato il consigliere Emilio GamnaPurtroppo, però, il futuro piano triennale dei lavori pubblici del Comune di Carmagnola dipende per oltre il 70 per cento da questi fondi,

senza i quali si indebolisce notevolmente». Gli ha replicato il sindaco, Ivana Gaveglio: «Cirio ha dato disponibilità ad accogliere i progetti dei vari Comuni, con una modalità che ha visto la Regione porsi in modo molto aperto nei confronti dei territori: siamo convinti di aver operato nel migliore dei modi, facendo l’interesse della città».

DAL 1971

Il Consiglio comunale di Carmagnola ha approvato un Ordine del giorno sul gioco d’azzardo, ma la proposta (avanzata congiuntamente dai gruppi M5S e PD – Carmagnola Insieme) non ha trovato l’unanimità. Il consigliere Filiberto Alberto, del gruppo Lega Salvini, ha scelto infatti di astenersi: «Il gioco d’azzardo, ovvero tutto quello che non garantisce una vincita certa, non va criminalizzato tout court: occorre ricordare che vi è un ampio settore legale che, in questi anni, è stato penalizzato, con ricadute anche dal punto di vista occupazionale -ha dichiarato- La lotta all’illegalità resta fuori discussione, così come il contrasto alla ludopatia: la mia astensione vuole essere un segnale a favore di chi lavora in questo campo in modo onesto e trasparente». La proposta delle Opposizioni è stata comunque approvata a larghissima maggioranza, con il voto favorevole anche degli altri componenti del centro-destra presenti alla seduta. «Il Consiglio comunale carmagnolese ha detto nuovamente no alle scellerate ipotesi di modifica alla legge regionale 9/2016, che ha finora portato ottimi risultati in termini di lotta alla ludopatia, con dati evidenti e

C C Via Valobra 134

- Via Gardezzana 59

CARMAGNOLA Tel. 011.97.13.213 - www.corradocarmagnola.it

ABBIGLIAMENTO UOMO-DONNA JEANSERIA GIULIA VALLI

webb&scott co.

TENDE DA SOLE - TENDE PER INTERNI - BIANCHERIA PER IL LETTO

APPROTIFFA DEGLI INCENTIVI STALALI

50%

PER L’ACQUISTO E LACLASSICS POSA MARLBORO IN OPERA DI SCHERMATURE SCONTO IN SOLARI MOBILI: TENDE DA SOLE E F A T T U R A PERGOLE


PUBBLICITÀ ELETTORALE A PAGAMENTO


Via Silvio Pellico, 23 CARMAGNOLA www.llarredamenti.net info mob. 3402927128


VIAGGIO

giugno 2021

21

In viaggio con “Il Carmagnolese” dal 6 al 10 ottobre 2021

ALLA SCOPERTA DELLA RIVIERA DI ULISSE E DELL’ISOLA DI PONZA L’Associazione culturale “Il Carmagnolese”, con la collaborazione tecnica di Chiesaviaggi, organizza un viaggio alla scoperta della Riviera di Ulisse e dell’isola di Ponza, dal 6 al 10 ottobre 2021. Questo il programma completo. 1° giorno: Partenza – Cassino Inizio del viaggio per Cassino, con pranzo libero lungo il percorso. All’arrivo, incontro con la guida locale per ingresso e visita guidata dell’abbazia di Montecassino (ingresso 5 euro). Fondata nel 529 da San Benedetto da Norcia, quella di Montecassino è una delle più note abbazie del mondo. Nel corso dei secoli ha subito un’alterna vicenda di distruzioni, saccheggi, terremoti e successive ricostruzioni. Nel 1349 ci fu un terribile terremoto e nel febbraio 1944 un bombardamento la rase quasi al suolo. Con i suoi ventimila metri quadrati, situata in cima alla montagna alta 520 metri, rappresenta una meta ogni giorno di migliaia di pellegrini e visitatori provenienti da tutto il mondo. Trasferimento in hotel in zona Cassino per la cena e il pernottamento. 2° giorno: Cassino – Isola di Ponza – Cassino Prima colazione in hotel e trasferimento a Formia o Terracina per l’imbarco sull’aliscafo per Ponza. L’isola di Ponza è la principale dell’arcipelago pontino: coste sabbiose, bianche falesie, testimonianze storiche, grotte e acque limpide concorrono a creare un mosaico di bellezze davvero imperdibile. Incontro con la guida locale e inizio del giro dell’isola in minibus: i faraglioni, lo scoglio della tartaruga, le piscine naturali,

Ernica, dal notevole patrimonio artistico e monumentale: nella chiesa di San Pietro Ispano, oltre a un sarcofago paleocristiano, è conservata una rarissima opera a mosaico di Giotto. Il borgo è circondato da una cinta muraria con 18 torri e, passeggiando attorno alle mura del paese, è possibile ammirare la splendida cornice naturalistica offerta dai Monti Ernici. Al termine rientro in hotel per la cena e il pernottamento.

Piergiorgio Sola

La quota di partecipazione è di 580 euro a persona (minimo 40 persone, altrimenti 630 euro a persona per un minimo di 30 persone); supplemento singola 115 euro; riduzione terzo letto adulti -30 euro; riduzione terzo letto bambini 2-12 anni -60 euro; bambini 0-2 anni gratuiti. Comprende: trasporto in pullman Gran Turismo, sistemazione in hotel 4 stelle in mezza pensione bevande incluse, i pranzi come da programma (bevande incluse), aliscafo isola di Ponza andata e ritorno, minibus isola di Ponza, visite guidate come da programma, assicurazione medico-bagaglio e accompagnatore. La quota non comprende: facchinaggio, tassa di soggiorno ove prevista da pagare in hotel, mance ed extra in genere, pasti e bevande extra, ingressi ove previsti, escursione facoltativa, auricolari, assicurazione annullamento e tutto quanto non menzionato ne “la quota comprende”.

5° giorno: Cassino – Tivoli – Rientro Prima colazione in hotel e suo affascinante campanile. Punta Incenso e la spiaggia di partenza per Tivoli. Tempo a Pranzo in ristorante. Al termine, Chiaia di Luna. Pranzo libero e, disposizione per le visite libere proseguimento per la visita per chi lo desidera, tempo per oppure, in alternativa, visita guidata di Sperlonga, piccolo fare il bagno. Nel pomeriggio guidata facoltativa di Villa d’Este borgo marinaro caratterizzato continua la visita di Ponza con (ingresso 22 euro), capolavoro da case bianche arroccate su una passeggiata a piedi per le del Rinascimento italiano che stradine tipiche dell’isola. Rientro un promontorio che affaccia figura nella lista dei Patrimoni con aliscafo a Formia o Terracina e direttamente sul mare, dell’Umanità dell’Unesco, trasferimento in bus verso l’hotel classificato tra i borghi più belli famoso in tutto il mondo per d’Italia. A circa un chilometro per la cena e il pernottamento. le splendide fontane che lo dall’abitato, prospiciente la decorano, caratterizzate da spiaggia, in un percorso di rara 3° giorno: Cassino – Gaeta – pregevoli e suggestivi giochi suggestione visiva, si trova il Sperlonga – Cassino d’acqua e per essere il “giardino Scadenza iscrizioni entro martedì museo archeologico nazionale Prima colazione in hotel, 20 luglio con acconto di 100 all’italiana” più bello d’Europa. (ingresso 8 euro, da pagare in trasferimento a Gaeta e euro per persona; saldo entro Pranzo libero e proseguimento loco) che ospita una “Odissea incontro con la guida locale lunedì 6 Pagina settembre. del viaggio di ritorno1con arrivo di marmo” e l’area archeologica ErreciBV_Layout per la visita guidata di questa 14/09/16 13:38 1 Per maggiori informazioni, rivolgersi agli uffici in tarda serata nelle località di relativa alla villa e alla grottacittà antichissima, il cui nome di Chiesaviaggi, in via Bobba. peschiera dell’imperatore Tiberio. partenza. deriva, secondo la leggenda, Al termine, rientro in hotel per la dalla nutrice di Enea. Gaeta è cena e il pernottamento. una penisola splendidamente adagiata sul mare, ricca di storia: ducato autonomo nonché 4° giorno: Cassino – Isola del P.I. 11584070012 Liri – Alvito – Boville Ernica – gloriosa Repubblica marinara, Cassino inglobata poi nel Regno ✆+39 328 48 72 233 Prima colazione in hotel e borbonico di cui sarà ultimo baluardo prima dell’Unità d’Italia. incontro con la guida per la info.studioerreci@gmail.co visita guidata di Isola del Liri, La visita prevede il santuario della Montagna Spaccata, celebre il cui centro storico si sviluppa Iscritta all’Ordine dei Commercialisti per la miracolosa spaccatura, e la su un’isola del fiume Liri che, in prossimità degli antichi muri grotta del Turco. Proseguimento del castello Boncompagni, si per il centro storico: il santuario divide in due bracci che formano dell’Annunziata con l’annessa Si riceve solo su appuntamento un salto di 30 metri: la cascata grotta d’oro (ingresso, se Grande e la cascata del Valcatoio. visitabile, 5 euro, da pagare • TENUTA CONTABILITÀ REGIMI (TO) Piazza IV Martiri, 33 - 10022 Carmagnola Si tratta dell’unico centro storico in loco) e il duomo, con il SEMPLIFICATO/FORFETTARIO italiano che presenta una cascata • DICHIARAZIONE REDDITI E MODELLO 730 naturale al suo interno. Grazie all’abbondanza di acque, nel XIX • CALCOLO IMU ED EVENTUALE e XX secolo sono sorti fiorenti DICHIARAZIONE poli di insediamento di cartiere. • PRATICHE REGOLAMENTO PRIVACY 2018 Trasferimento ad Alvito e visita • COLLABORAZIONE PER LA SOLA guidata del piccolo borgo, abbracciato da antiche mura che FATTURAZIONE ELETTRONICA racchiudono chiese e palazzi • RICHIESTE: ASSEGNI FAMILIARI, ISEE, di nobili famiglie. È prevista RED, ESENZIONE CANONE RAI la visita del palazzo Ducale. • LE PRESTAZIONI SARANNO al cui interno si conservano il TUTTE FATTURATE “Teatrino di Corte”, decorato SENZA ADDEBITO IVA con affreschi e stucchi, e della “Sala del Consiglio”, con dipinti Piazza Sant’Agostino, 16 - 10022 CARMAGNOLA (TO) di scuola napoletana del Settecento. Pranzo in ristorante. Tel. 011.9713806 - 328.4872233 - info.studioerreci@gmail.com Proseguimento per Boville

ErreCi Studio

Rag.Rosaria Calafiore ✉

Assistenza Fiscale ed Aziendale Assistenza Fiscale ed Aziendale


CARMAGNOLA

22 CARMAGNOLA

giugno 2021

INGRESSO LIBERO AMPIO PARCHEGGIO In caso di maltempo la manifestazione si svolgerà presso la Chiesa di San Filippo, Piazza Manzoni 14

Cortile del parco Cascina Vigna Via S. Francesco di Sales, 188

PER INFORMAZIONI: Ufficio cultura 011/9724238 Gruppo di lettura Carmagnola 392/5938504

2021

lettii di notte Il Festival Letterario di Carmagnola

Le votazioni sui social sono aperte fino all’11 giugno

CONCORSO VETRINE in occasione del festival

Alessia Giocoli

Il Gruppo di Lettura Carmagnola ha ufficializzato che anche per questa edizione del festival “Letti di Notte” ci sarà il ‘Concorso vetrine’ che coinvolgerà i commercianti carmagnolesi che dedicheranno uno spazio all’interno della loro attività commerciale alla rassegna letteraria. «Anche quest’anno le vetrine vincenti saranno quelle più votate dai frequentatori di Facebook e Instagram, oltre ad avere un terzo premio assegnato dalla Giuria di esperti formata dai rappresentanti delle cinque testate giornalistiche presenti sul territorio carmagnolese», afferma Maurizio Liberti, da sempre alla guida del Gruppo di Lettura Carmagnola, organizzatore della kermesse. Come per gli anni passati, la partecipazione al concorso vetrine di Letti di Notte 2021 è completamente gratuita. «Ci attendiamo grandi risultati in termini di riscontri numerici visto che, tramite Barbara Franco di Rosso Pelletteria ed Elisa Mina dell’Antica Torrefazione, contatteremo direttamente i 74 commercianti carmagnolesi che nell’inverno scorso hanno preso parte a “Vetrine Condivise”, un evento di grandissimo successo mediatico -sottolineano dal Gruppo di Lettura- Ovviamente il ‘Concorso vetrine’ non sarà limitato a questi commercianti, ma sarà aperto a tutti quelli che aderiranno alla nostra iniziativa, allestendo uno spazio all’interno della loro attività». Per partecipare al contest occorre preparare e mantenere visibile la vetrina o uno spazio del proprio negozio, interpretando a tema “libri e letteratura” i prodotti in vendita nell’attività commerciale. Dal 1° giugno sino alle 23:30 dell’11 giugno è possibile votare la vetrina preferita, così da poter premiare i vincitori del concorso durante la serata del 12 giugno, appuntamento conclusivo di Letti di Notte 2021. Oltre alle due vetrine che avranno ottenuto più like su Facebook e Instagram, sarà premiata una terza idea, scelta dalla Giuria di esperti composta da cinque giornalisti in rappresentanza delle testate presenti sul territorio e presieduta da Francesco Rasero, direttore de “Il Carmagnolese”. «Sono molto curioso, e allo stesso tempo ottimista, di vedere come si svilupperà il concorso -conclude Maurizio Liberti– Il successo di questa manifestazione significherà anche un maggiore interessamento dei commercianti verso le iniziative della loro città e una nuova coesione fra loro. Come sempre, vinca il migliore».

Con il patrocinio di:

Città di Carmagnola Assessorato alla Cultura

MARTEDÌ 8 GIUGNO - CHIARA FRANCINI “IL CIELO STELLATO FA LE FUSA” (RIZZOLI) Chiara Francini, nata a Firenze e cresciuta a Campi Bisenzio, è una scrittrice e attrice di teatro e cinema oltre che conduttrice televisiva. Collabora con “La Stampa” come editorialista. Per Rizzoli ha pubblicato i romanzi bestseller Non parlare con la bocca piena (2017) e Mia madre non lo deve sapere (2018), entrambi disponibili in BUR. Il suo ultimo libro è Il cielo stellato fa le fusa (2020). Ha condotto numerosi programmi anche in prima serata come “Colorado Cafè” su Italia 1.

MERCOLEDÌ 9 GIUGNO - GIANLUCA GAZZOLI “SCOSSE” (MONDADORI) Gianluca Gazzoli, classe 1988, è un conduttore radiofonico e televisivo, un videomaker e narratore di storie. Ha all’attivo diverse esperienze televisive e radiofoniche oltre a non aver mai rinunciato al suo percorso nel mondo del web, grazie ai format da lui prodotti che raccolgono numerosi consensi e che lo aiutano a raccontare storie, ciò che lo circonda e a continuare a girare per il mondo. Dopo una lunga gavetta sui palchi di tutta Italia, in TV sono diverse le collaborazioni maturate. Da Gennaio 2019 inizia la grande avventura su Radio Deejay e attualmente conduce tutti i weekend Megajay.

GIOVEDÌ 10 GIUGNO - FRANCESCO AQUILA “MY WAY” (BALDINI + CASTOLDI) Francesco Aquila è nato ad Altamura e vive, da quando era piccolo, a Bellaria-Igea Marina, dove lavora come docente di sala bar e maître. È innamorato della sua famiglia e della sua bimba Ludovica. Sin da piccolo, il suo amore per le feste e la convivialità lo portano ad appassionarsi alla cucina e oggi, attraverso i suoi piatti, esprime tutta la sua vulcanica ed estrosa personalità, puntando molto su gusti decisi, consistenze insolite e un’estetica sofisticata che più di ogni altro aspetto lo contraddistingue. È il vincitore dell’edizione 2020 del celebre talent culinario di Sky Masterchef.


MARTEDÌ 8 GIUGNO ore 21:00

Chiara

FRANCINI

giugno 2021

Intervistata da: Silvia Garbarino giornalista de “La Stampa”

Intervistato da: Chiara Gallo giornalista di “TargatoCN”

Gianluca

GAZZOLI GIOVEDÌ 10 GIUGNO ore 21:00

Francesco

AQUILA

Intervistato da: Luca Iaccarino giornalista de “Il Corriere della Sera”

VENERDÌ 11 GIUGNO - ANDREA MONTOVOLI “IO NON SONO GRIGIO” (MONDADORI) Andrea Montovoli attore teatrale e cinematografico, è anche personaggio televisivo. Ha partecipato, tra gli altri a “Ballando con le stelle” (2009), “L’isola dei famosi” (2015), “Pechino Express” (2018) e “Grande Fratello Vip” (2020). Debutta sul grande schermo nel 2006 e da allora ha partecipato a numerose pellicole sia al cinema sia in tv, tra le quali ricordiamo “Il papà di Giovanna” (Pupi Avati), “R.I.S.”, “provaci ancora Prof” e “Sacrificio d’amore”. Io non sono grigio è il suo primo romanzo.

SABATO 12 GIUGNO - STEFANO TOFANI “NUVOLE ZERO, FELICITÀ VENTITRÈ” E MARCO MALVALDI “IL BORGHESE PELLEGRINO” Stefano Tofani è laureato in Conservazione dei Beni Culturali all’Università di Pisa e lavora per il Comune di Lucca. Nel 2013 ha pubblicato con Giulio Perrone Editore il suo primo romanzo, L’ombelico di Adamo, vincitore del Premio Villa Torlonia. Nel 2018 è uscito Fiori a rovescio (Nutrimenti). Con Sette abbracci e tieni il resto (Rizzoli, 2019) Stefano Tofani ha creato un protagonista, Ernesto, che ha conquistato moltissimi ragazzi e lettori d’eccezione come Luciana Littizzetto e Marco Malvaldi. Marco Malvaldi (Pisa, 1974), di professione chimico, ha pubblicato con Sellerio la serie dei vecchietti del BarLume (La briscola in cinque, 2007; Il gioco delle tre carte, 2008; Il re dei giochi, 2010; La carta più alta, 2012; Il telefono senza fili, 2014; La battaglia navale, 2016, Sei casi al BarLume 2016, A bocce ferme, 2018), salutati da un grande successo di lettori. Ha pubblicato anche Odore di chiuso (2011, Premio Castiglioncello e Isola d ’Elba-Raffaello Brignetti) e Il borghese Pellegrino (2020), gialli a sfondo storico, con il personaggio di Pellegrino Artusi, e Milioni di milioni (2012), Argento vivo (2013), Buchi nella sabbia (2015), Negli occhi di chi guarda (2017) e, con Glay Ghammouri, Vento in scatola (2019). È uno dei più ironici ed intelligenti scrittori italiani.

Bank di PIOLI - GAZZERA - GIANOTTI snc - Viale Garibaldi, 16 - CARMAGNOLA (TO) Tel. 011.9778695 - 011.9720778 - Fax 011.9722114 - carmagnola1@ageallianz.it Allianz - Agenzia Carmagnola Piazza Martiri

23

Andrea

MONTOVOLI

MERCOLEDÌ 9 GIUGNO ore 21:00

Intervistato da: Alan Conti giornalista di “Bz News 24”

VENERDÌ 11 GIUGNO ore 21:00

CARMAGNOLA

Intervistati da: LORO STESSI!

SABATO 12 GIUGNO ore 21:00

Marco

MALVALDI e Stefano TOFANI

Sei autori ospiti alla Vigna dall’8 al 12 giugno

LETTI DI NOTTE 2021, letteratura in mostra

Francesco Rasero

Dall’8 al 12 giugno torna protagonista a Carmagnola il festival letterario “Letti di notte”, che si svolgerà nel cortile del parco di Cascina Vigna con inizio, ogni sera, alle ore 21. Ingresso libero; non è necessaria la prenotazione, ma; si consiglia di recarsi sul posto con congruo anticipo per effettuare le necessarie procedure di registrazione. La capienza è limitata e occorre rispettare tutte le prescrizioni anti-Covid in vigore. Il programma 2021 si presenta, ancora una volta, ricco e sorprendente. «Proponiamo sei nomi di autori che vanno da scrittori a tutti gli effetti passando dal mondo del Cinema, del Teatro, della Radio e anche della Cucina -commentano dal Gruppo di Lettura Carmagnola, che organizza l’evento- Sei libri di estremo interesse, sei storie indimenticabili, che sono state scelte per contagiare i carmagnolesi con la voglia di leggere». Sopra il calendario della kermesse letteraria. «Sarà un'edizione all'insegna della ripartenza: tante associazioni carmagnolesi (alcune ancora in via di definizione) collaboreranno per trasmettere il forte segnale dell'importanza dell'arte nella vita di tutti noi -commenta Maurizio Liberti, anima del Gruppo e conduttore dell’evento- Il Circolo fotografico La Fonte tornerà a schierare i suoi bravissimi fotografi per immortalare i momenti più emozionanti e curiosi; i ragazzi della marching band di Sax Mania, diretti come sempre dal maestro Maurizio Rosa, saranno nuovamente gli artefici della sigla di apertura e di chiusura di ogni serata e, per la prima volta, faranno capolino a sorpresa le leggiadre danzatrici di Essenza Danza, il laboratorio di movimento creativo diretto da Elena Piazza». Inoltre, i lettori della biblioteca civica Rayneri saranno presenti per porre, ogni sera, una domanda ai protagonisti; i sei libri saranno infatti disponibili per il prestito. Prevista anche la collaborazione con il gruppo di commercianti del progetto Vetrine Condivise; la regia è affidata a Vida Network.


giugno 2021

CULTURA

25

Eventi tra storia, pittura, letteratura, musica, teatro, lirica e attualità

GIUGNO, TORNA IL MESE DEDICATO ALLA CULTURA

r. car.

Il Mese della Cultura 2021, rassegna culturale organizzata dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Carmagnola, offre anche quest’anno un calendario di eventi che, grazie alla partecipazione di diverse associazioni cittadine, è in grado di proporre eventi di qualità che toccano molti aspetti della cultura e dell’arte: storia, pittura, letteratura, musica, teatro, lirica e attualità. Il programma prende il via venerdì 4 giugno nel Cortile del Castello (palazzo comunale) con un appuntamento del progetto “Nati per Leggere” e “Saxmania in concerto”, eventi dedicati a un pubblico di giovanissimi e alle loro famiglie. Sabato 5 sono in programma due appuntamenti pomeridiani e uno serale. Dalle 15 al parco di Cascina Vigna si può seguire il convegno “S.O.S. Salviamo le api”, organizzato in collaborazione con il museo civico di Storia naturale, Legambiente e Pro Natura per la Giornata mondiale dell’Ambiente. Alle 16:30 ci si può recare all’ecomuseo della cultura della lavorazione della Canapa per l’inaugurazione dello spazio espositivo recentemente riallestito. Alle 20:45, nuovamente nel cortile del castello, andrà in scena “Le otto stagioni”, spettacolo musicale basato su “Le quattro stagioni” di Antonio Vivaldi e “Las cuatro estaciones porteñas” di Astor Piazzolla, a cura dei solisti dell’Orchestra da camera delle Marche e del maestro concertatore e solista Luca Marziali. Domenica 6 il cartellone propone un altro appuntamento musicale con il concerto d’organo e tromba dei maestri Gianni Becchis e Marco Milani nella chiesa della Misericordia, a cura della confraternita di San Giovanni Decollato. Da martedì 8 a sabato 12 si svolge “Letti di Notte 2021”, nuova edizione del festival letterario carmagnolese, che propone incontri con autori e presentazione di libri, mentre domenica 13 è in programma “Portici da Leggere”, mercato del libro animato da un concerto per pianoforte del maestro Matteo Bevilacqua, dall’incontro con lo scrittore Francesco Borgonovo, autore del libro “La malattia del mondo”, e dalle presentazioni dei libri “Il grande tessitore - Alla ricerca del tempo” di Francesco Rodolfo Russo e “Storie per far sogni belli” di Sara Troletti. Mercoledì 16 alle 20:45 nel Cortile del Castello è in

programma l’incontro con l’autore di “F***ing Genius” Massimo Temporelli, appuntamento de ”Il libro del mercoledì”, nuova iniziativa pensata per promuovere la lettura che fino alla fine di luglio prevede presentazioni di libri e incontri con autori sempre diversi. Venerdì 18 è quindi fissato l’atteso appuntamento con la lirica con “Le grandi arie d’opera” interpretate dall’associazione Gli Amici di Fritz, mentre sabato 19 si commemora un’importante

L’assessore Cammarata commenta il programma

“EVENTI PER RINVIGORIRE LO SPIRITO DELLA NOSTRA COMUNITÀ” Alessandro Cammarata – Assessore alla Cultura del Comune di Carmagnola

Riceviamo e pubblichiamo: Dal 4 al 30 giugno torna a Carmagnola il Mese della Cultura, con un ricco calendario di eventi dedicati alla storia, all’arte, alla letteratura, alla musica, al teatro e all’attualità. Giunto alla sua quinta edizione e proposto da sempre in forma totalmente gratuita, il Mese della Cultura offre al pubblico molte occasioni per uscire e vivere la città, avvicinandosi in modo semplice e gradevole ai più ricercati temi del panorama culturale: la lirica, la musica classica, la pittura, l’ambiente, ma anche la società e l’economia. Il programma include innanzitutto la mostra di Palazzo Lomellini “Di là dal fiume e tra gli alberi”, un interessante progetto espositivo sul paesaggio nell’arte, dal Seicento a oggi. Il tema dell’ambiente, declinato in forma più scientifica ed ecologista, caratterizza invece le iniziative in programma per la Giornata mondiale dell’ambiente, con il convegno dedicato alle api. Per tutto il mese di giugno si avvicendano, quindi, iniziative dedicate ai giovanissimi e alle loro famiglie, ma anche appuntamenti alla scoperta della storia e delle tradizioni locali, con la riapertura dell’Ecomuseo della Canapa recentemente riallestito, e con la rappresentazione teatrale su Santorre di Santa Rosa, basata su un’importante vicenda del Risorgimento italiano, verificatasi a Carmagnola in una notte di marzo del 1821. Tornerà il mercato del libro Portici da Leggere, al quale hanno aderito diverse librerie e case editrici, desiderose di tornare ad esporre sotto i portici di via Valobra le loro innumerevoli proposte editoriali, con le quali catturare l’attenzione dei visitatori di tutte le età. Riconfermato anche il festival letterario Letti di

Notte, grazie al quale sarà possibile incontrare diversi scrittori di fama nazionale. Non saranno neppure deluse le aspettative di coloro che, seguendo le edizioni del Mese della Cultura negli anni passati, hanno potuto apprezzare le esibizioni di grandi orchestre, la messa in scena di opere buffe o le ballate della tradizione celtica e irlandese che celebrano il Solstizio. Fra gli eventi musicali di quest’anno non mancheranno le grandi arie d’opera, un tributo ad Astor Piazzolla per il centenario della nascita, e una serata swing coi brani sempreverdi di Porter, Buscaglione, Cetra, Farassino e Joplin. L’incontro con Carlo Cottarelli, infine, ci darà lo spunto per riflettere sui temi della giustizia sociale e della crescita sostenibile, nel periodo post Covid, che ci auguriamo possa arrivare presto. Dopo mesi di apprensione e chiusura dovute alla situazione pandemica che ancora ci affligge, cerchiamo di riappropriarci della nostra libertà e delle nostre abitudini, tornando ad animare Carmagnola grazie al Mese della Cultura. Lo facciamo in modo consapevole e prudente, ma convinti dell’opportunità di favorire le relazioni umane, avvilite nostro malgrado dal lungo confinamento, e di dare un nuovo impulso a dei settori della società come la cultura e lo spettacolo, che maggiormente sono stati penalizzati per il bisogno di garantire altre priorità. Invito pertanto i carmagnolesi (e non solo) a partecipare al Mese della Cultura 2021, per trascorrere insieme momenti di serenità che sicuramente ci condurranno a una rinata fiducia verso il futuro e per condividere tante nuove emozioni positive, utili a rinvigorire lo spirito della nostra comunità che, seppur provata, non è mai stata vinta.

vicenda storica del Risorgimento italiano “Santorre di Santa Rosa: una notte a Carmagnola”, rappresentazione teatrale a cura del Gruppo Teatro Carmagnola, con regia di Mino Canavesio e testi di Maresita Tagini Brandino. Domenica 20 si celebra il solstizio d’estate con ballate, arie antiche e arie tradizionali celtiche irlandesi e scozzesi, eseguite dal gruppo Faondail, In collaborazione con lo Stabilimento delle Arti di Alessandria. I grandi eventi musicali proseguono venerdì 25 con il concerto “Swing Night”, brani celebri di Gershwin, Porter, Buscaglione, Cetra, Olivieri Rastelli, Farassino e Joplin interpretati dall’associazione Gli Amici di Fritz. Sabato 26 è la volta della “Gran Partita” di Wolfgang Amadeus Mozart, serenata in Sib maggiore eseguita dall’Ensemble Harmonie Rose con direttore d’orchestra il maestro Vittorio Muò. Il weekend si chiude domenica 27 con il “Concerto d’estate #tuttiinsieme” a cura della Società Filarmonica di Carmagnola. L’incontro con Carlo Cottarelli di lunedì 28 rappresenta quindi lo spunto per riflettere sui temi della giustizia sociale e della crescita sostenibile nel periodo post Covid, grazie alle teorie esposte nel suo libro “All’inferno e ritorno. Idee per la nostra rinascita sociale ed economica”, in un evento a cura di Le Terre dei Savoia e del Progetto Cantoregi. Mercoledì 30 giugno il Mese della Cultura 2021 si chiude con un altro appuntamento de “Il libro del mercoledì” insieme ad Andrea Colamedici e Maura Gancitano, autori del libro “Prendila con filosofia” e ideatori del progetto di divulgazione culturale Tlon. In parallelo, fino al 25 luglio, è inoltre possibile visitare “Di là dal fiume e tra gli alberi - Intorno al paesaggio nell’arte dal secolo XVII a oggi”, mostra di pittura a cura di Elio Rabbione con paesaggi declinati pittoricamente nelle varie epoche e nelle varie tecniche, nelle intenzioni degli artisti più differenti, ritrovati ieri e oggi in Italia e altrove. La mostra è allestita a Palazzo Lomellini, in piazza Sant’Agostino, ed è visitabile a ingresso gratuito. Per ulteriori informazioni è possibile contattare l’Ufficio Cultura del Comune di Carmagnola ai numeri 0119724238 e 334-3040338 o via email all’indirizzo musei@ comune.carmagnola.to.it oppure visitare il sito istituzionale www. comune.carmagnola.to.it.


26 CULTURA

giugno 2021

Il messaggio del sindaco per celebrare i cinque anni del Mese della Cultura

“UN APPUNTAMENTO IN CUI CONDIVIDERE LE EMOZIONI PIÙ BELLE”

Ivana Gaveglio – Sindaco di Carmagnola

Riceviamo e pubblichiamo: Carmagnola è una città che vanta oltre mille secoli di storia e un’eredità culturale che i suoi cittadini orgogliosamente si tramandano. Per questo, nel corso degli anni molti Carmagnolesi si sono distinti per gli eccellenti traguardi raggiunti negli ambiti della letteratura, delle arti e delle scienze. Le tantissime attività organizzate dalle associazioni presenti da anni sul territorio sono una bella testimonianza di questo innato interesse per la cultura, rafforzato anche dalla assidua partecipazione del pubblico agli

eventi che si organizzano. Trovandomi alla guida della città dopo anni di servizio nella scuola e nell’istruzione, ho ritenuto prioritario dedicare parte del mio impegno per la salvaguardia del ricco patrimonio culturale carmagnolese, e per stimolare questa bella e preziosa inclinazione naturale della nostra comunità. Con questa finalità è nata l’idea di un progetto interamente dedicato alla cultura, da promuovere tutti gli anni in un periodo definito e con il coinvolgimento di tante associazioni: la Pro Loco, il

Circolo Fotografico la Fonte, l’Associazione Amici di Palazzo Lomellini, il Piccolo Conservatorio, il Club Alpino Italiano, l’Associazione Museinsieme, il Centro Studi Carmagnolesi, il Gruppo di Lettura, gli Amici di Fritz, la Tirovi Umoto Research, la Società Filarmonica di Carmagnola, il Circolo Legambiente Il Platano, il Cinema Elios, la Società di Mutuo Soccorso F. Bussone, gli Amici dell’Abbazia di Casanova, la Confraternita di S. Giovanni decollato, la Compagnia Teatro dei Pari, l’Associazione culturale Musica Nova, l’Associazione

Città di Carmagnola

da

studio@parentesigraphica.com ica.com - CARMAGNOLA - Tel. 331.8024940

 

Parentesi Graphica

Assessorato alla Cultura

Carmagnola

a carmagnola

DOMENICA 13 GIUGNO 2021 ore 9,00-19,00

Portici di via Valobra

MERCATO DEL LIBRO Le iniziative avranno luogo nel rispetto delle norme sanitarie, in materia di prevenzione della pandemia per covid. Per informazioni su eventuali variazioni di programma si invita a contattare gli organizzatori.

INFO: Comune di Carmagnola Ufficio Cultura - tel. 011.9724238 - 334.3040338 musei@comune.carmagnola.to.it - www.comune.carmagnola.to.it Città di Carmagnola L’Assessore alla Cultura Alessandro Cammarata

Il Sindaco Ivana Gaveglio R

Residenza Sant’Antonio Carmagnola

Icoremus, l’Associazione Piemonte Cultura, il Gruppo Musica Nuova, Euron Ensemble, Saxmania, Pro Natura, il Gruppo Teatro Carmagnola, il Museo Civico Navale, il Museo Civico di Storia Naturale, l’Ecomuseo della Canapa, il Comitato Riapriamo San Rocco, i Volontari del Servizio Civico. Ho cercato di ricordare tutti, e se involontariamente non ho citato qualcuno me ne scuso, ma i soggetti coinvolti sono stati veramente tanti. Tutti insieme abbiamo dato vita al Mese della Cultura che, a partire dal 2017, propone ogni anno a giugno un articolato calendario di eventi dai contenuti anche molto ricercati, e tuttavia fruibili agevolmente da tutti. Con il Mese della Cultura abbiamo animato alcuni fra i luoghi più significativi del nostro centro storico, proponendo iniziative idonee a favorire i rapporti tra le diverse generazioni, e a sviluppare l’attitudine alla conoscenza, anche presso quella parte di pubblico abituato a considerare alcune discipline del sapere, più congeniali ad una élite accademica. Quella del Mese della Cultura è una formula particolarmente innovativa, perché offre la possibilità di assistere gratuitamente a molti grandi spettacoli, altrimenti messi in scena presso teatri fuori città e con costi di biglietto significativi. Penso che questo sia uno dei punti di forza della nostra iniziativa, insieme alla grandissima varietà degli argomenti trattati, e al valore

degli ospiti che vi prendono parte. Le precedenti edizioni hanno offerto interessanti appuntamenti: la mostra mercato del libro Portici da Leggere, le opere liriche, le performance degli artisti del Teatro Regio, le prestigiose mostre di Palazzo Lomellini, la lezione di Vittorio Sgarbi, gli incontri con gli scrittori di Letti di Notte, le riflessioni con il filosofo Diego Fusaro, i grandi concerti di musica classica, e così via, un lunghissimo elenco di proposte che molti sicuramente ancora ricordano. Il coinvolgimento di tanti cittadini, anche nelle fasi organizzative, ci ha confermato l’apprezzamento riscosso da ogni edizione del Mese della Cultura, incoraggiandoci a perpetuare l’iniziativa, anche in questi ultimi tempi di profondo sconcerto e grande difficoltà, che l’emergenza sanitaria ci ha imposto. Ma il Mese della Cultura è per noi una parentesi di energia positiva, uno spazio libero in cui condividere le emozioni più belle e un appuntamento speciale a cui, pure quest’anno, vi suggeriamo di non mancare.

Il 27 giugno il concerto d’estate

La Banda ritorna alla MUSICA

A. Gio.

La Società Filarmonica di Carmagnola festeggia il graduale ritorno alla musica. L'amministrazione del sodalizio sta infatti lavorando a organizzare la ripresa dell'attività della Banda senior per poter ripartire con la stagione concertistica estiva. In occasione del Mese della Cultura ci sarà un primo importante appuntamento per i musicisti diretti da Donald Furlano: domenica 27 giugno alle ore 20:45 nel cortile del castello di via Silvio Pellico si terrà il concerto d'estate #tuttinsieme. Un primo assaggio di ritorno alla normalità aveva già permesso a una delegazione della Società Filarmonica di partecipare alla celebrazione del 25 aprile, cui sono stati presenti il presidente Antonio Becchis, la bandiera portata dall'alfiere Luigi Carena e la tromba solista Alessandro Chiesa. Nel mese di maggio sono quindi continuate le lezioni individuali degli allievi, che si accingono a preparare il saggio di fine corso: quest'anno verrà nuovamente svolto in versione multimediale e sarà pubblicato sul sito e sui canali social della Banda.


dal 4 al 30 giugno a Carmagnola

musica, teatro, mostre, letteratura… e molto di più Venerdì 4 Nati per leggere ore 16.45 Cortile del Castello via S.Pellico Lettura animata a cura di Davide Toscano, in arte BombettaBook Saxmania in concerto ore 20.45 Cortile del Castello via S.Pellico

Sabato 5

Inaugurazione Ecomuseo della Cultura della Lavorazione della Canapa ore 16.30 via Crissolo 20 - San Bernardo Riapertura del museo dopo gli interventi di riordino

Giornata mondiale dell’ambiente Convegno S.O.S. Salviamo le api ore 15.00 -19.00 Parco Cascina Vigna in collaborazione con il Museo Civico di Storia Naturale, Legambiente e Pro Natura

Le otto stagioni

Le quattro stagioni di Antonio Vivaldi e Las cuatro estaciones porteñas di Astor Piazzolla ore 20.45 Cortile del Castello via S.Pellico Solisti dell’Orchestra da camera delle Marche. Maestro concertatore e solista Luca Marziali

Domenica 6 Concerto d’organo e tromba dei maestri Gianni Becchis e Marco Milani ore 16.30 Chiesa della Misericordia, piazza Garavella

Da martedì 8 a sabato 12

Letti di Notte Festival letterario, incontro con autori e presentazione libri ore 20.45 - Parco Cascina Vigna

Domenica 13

Portici da Leggere Mercato del libro

ore 09.00/19.00 Portici di via Valobra

ore 15.00 - 18.30 Cortile del Castello via S.Pellico Presentazione del libro Il grande tessitore - Alla ricerca del tempo

a cura di Francesco Rodolfo Russo. Edizioni CET

Incontro con il giornalista Francesco Borgonovo autore del libro La malattia del mondo Edizioni UTET Presentazione del libro Storie per far sogni belli

di Sara Troletti. Edito da Planet Book Concerto per pianoforte del maestro Matteo Bevilacqua ore 16.30 Chiesa della Misericordia, piazza Garavella

Mercoledì 16 Il libro del mercoledì ore 20.45 Cortile del Castello via S.Pellico Incontro con Massimo Temporelli autore di F***ing Genius

Venerdì 18

Le grandi arie d’opera ore 20.45 Cortile del Castello via S.Pellico Concerto lirico a cura dell’associazione Gli Amici di Fritz

2021

ese ella ultura

Sabato 19

Santorre di Santa Rosa: una notte a Carmagnola

ore 20.45 Cortile del Castello via S.Pellico Rappresentazione teatrale del Gruppo Teatro Carmagnola

Domenica 20

Concerto del Solstizio ore 20.45 Cortile del Castello via S.Pellico In collaborazione con lo Stabilimento delle Arti di Alessandria

Mercoledì 23 Il libro del mercoledì ore 20.45 Cortile del Castello via S.Pellico Incontro con Fabio Cantelli Anibaldi autore di SANPA Madre amorosa e crudele

Venerdì 25

Concerto Swing Night ore 20.45 Cortile del Castello via S.Pellico Brani celebri di Gershwin, Porter, Buscaglione, Cetra, Olivieri Rastelli, Farassino e Joplin interpretati dall’associazione Gli Amici di Fritz

Sabato 26

Gran Partita

ore 20.45 Cortile del Castello via S.Pellico Serenata in Sib maggiore KV 361 N.10 di W. A. Mozart, eseguita da Ensemble Harmonie Rose. Dirige l’orchestra il maestro Vittorio Muò

Domenica 27 Concerto d’estate # tutti insieme ore 20.45 Cortile del Castello via S.Pellico Esibizione della Società Filarmonica di Carmagnola

Lunedì 28

CuneiForme 2021 - Incontro con Carlo Cottarelli autore del libro All’inferno e ritorno. Idee per la nostra rinascita sociale ed economica ore 20.45 Cortile del Castello via S.Pellico. A cura di Le Terre dei Savoia e Progetto Cantoregi

Mercoledì 30 Il libro del mercoledì ore 20.45 Cortile del Castello via S.Pellico Incontro con TLON, Andrea Colamedici e Maura Gancitano autori di Prendila con filosofia

Palazzo Lomellini fino al 25 luglio

“...di là dal fiume e tra gli alberi…”

Intorno al paesaggio nell’arte dal XVII secolo a oggi giovedì, venerdì, sabato 15.30 - 18.30 domenica 10.30 - 12.30 / 15.30 - 18.30 Palazzo Lomellini, piazza S. Agostino 17


28 ARTE

giugno 2021

Mostra personale nel weekend 12 e 13 giugno

A Palazzo Lomellini “Di là dal fiume e tra gli alberi”

LE OPERE DI MILO IL PAESAGGIO NELL’ARTE esposte in San Rocco DAL XVII SECOLO A OGGI r. car.

La galleria civica di Palazzo Lomellini riparte con la mostra “…di là dal fiume e tra gli alberi… Intorno al paesaggio nell’arte dal secolo XVII a oggi”, a cura di Elio Rabbione, in programma fino al 25 luglio. L’evento è organizzato dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Carmagnola con la collaborazione dell’Associazione “Amici di Palazzo Lomellini”. «Questa mostra ha trovato ispirazione nell’ambiente, con paesaggi declinati pittoricamente nelle varie epoche e nelle varie tecniche, nelle intenzioni degli artisti più differenti, ritrovati In attesa dell’autorizzazione ieri e oggi in Italia e altrove», per l’inizio lavori del spiega l’assessore alla cultura, restauro della volta del presbiterio, riapre al pubblico Alessandro Cammarata. L’esposizione è visitabile gratuitamente -senza la chiesa barocca di San prenotazione ma con ingressi contingentati- nei Rocco, in via Valobra. In seguenti orari: il giovedì, venerdì e sabato dalle particolare, nelle giornate 15:30 alle 18:30; la di sabato12 e domenica 13 domenica dalle 10:30 giugno, ospita la personale alle 12:30 e dalle dell’artista Maurilio (Milo) Pagnone, conosciuto pittore 15:30 alle 18:30. Così presenta la mostra pancalierese, già presente il curatore: «Volendo in precedenti edizioni di sin dal titolo assorbire CittArte. l’angolo di un giardino, Nel weekend, Milo espone i cieli e le nubi rigonfie, le proprie originali opere, realizzate con la tecnica della i corsi d’acqua e un mulino sulla riva, il verde pittura fotografica e della degli alberi che vanno pittoscultura. «In esse, la a formare imponenti ricerca dei soggetti alla base macchie e le distese delle immagini avviene o all’interno di una traccia grafica o nelle forme dei prati che si perdono scultoree di imballaggi industriali in polpa di cellulosa e il colore ne è il contro l’azzurro, gli sguardi a perdita d’occhio che protagonista». possono interessare non soltanto le cime di una Per l’occasione saranno in vendita disegni su carta fotografica montagna ma pure il traffico congestionato di una città, realizzati ad inchiostro e grafite, di piccole dimensione: parte del abbiamo preso a prestito il titolo green dalla narrativa ricavato sarà devoluto a favore del restauro della chiesa. hemingwayana, riponendo oggi, attraverso una visione Orario di visita: 10-12; 14:30-19 e 20:30-23. Ingresso libero. La mostra è organizzata dal Comitato “Riapriamo San Rocco” nell’ambito di oltre cento opere, in quei punti di sospensione che precedono e che seguono quel tanto di sogno che del Mese della Cultura e nel rispetto delle norme sanitarie in vigore sempre accompagna le belle immagini. Un viaggio che per l’emergenza Covid-19.

Studio grafico tipografia S e d e o p e r at I v a a CarMaGNoLa via toriNo, 5 t e L . 011.9712931

pioBeSi toriNeSe t e L . 331.8024940 raCCoNiGi t e L . 346.2232358 studio@parentesigraphica.com pagina FB Parentesi Graphica

R. Bor.

certamente non ha le pretese di colmare ogni vuoto, di poter gettare lo sguardo completo su quanto in quattro secoli di storia la pittura abbia detto sull’argomento, come si sia mossa, tra i nomi importanti e non, nel riportare allo spettatore dei nostri giorni quel gran teatro che è la natura che ci circonda». Un viaggio che ha potuto espandersi grazie all’apporto dei collezionisti e delle Gallerie torinesi che hanno fornito le tele a Palazzo Lomellini. Sedici opere offrono una visione sui secoli XVII e XVIII: da Jacques d’Artois a Nicholas Berchem; da Paul Potter a Michiel Carree, passando per Philipp Ross e Michelangelo Cerquozzi. L’Ottocento è rappresentato da Pietro Bagetti, Lorenzo Delleani, Enrico Reycend, Enrico Ghisolfi, Giuseppe Camino e Carlo Follini, mentre per il Novecento sono 37 le opere in mostra, compresi dipinti di Henry Cahours, Pierre Lesage ed Emmanuel Laurent e dei maestri russi Dmitrij Kosmin, Boris Lavrenko e Maya Kopitzeva. Tra i paesaggi italiani parlano, tra gli altri, le opere di Giuseppe Augusto Levis, Cesare Maggi, Francesco Menzio, Gianni Sesia della Merla, Luigi Spazzapan e Nella Marchesini, fino al tappeto-natura di Piero Gilardi. A conclusione del percorso, anche alcuni artisti contemporanei, tra cui si menzonano Giancarlo Gasparin, Xavier de Maistre, Pippo Leocata, Luciano Spessot, Sandro Lobalzo, Giacomo Gullo, Bruno Molinaro, Antonio Presti, Franco Negro, Adelma Mapelli, per concludere con i paesaggi di Mario Giammarinaro, amaramente affascinanti nella loro tristezza e nella loro rovina dovuta all’azione dell’essere umano.

Per promuovere la tua ATTIVITÀ scegli la QUALITÀ di

Grafica editoriale e pubblicitaria Stampa digitale e offset Cataloghi, Block Notes e blocchi in carta chimica. Etichette adesive a fogli e in bobina, Tessere, Pannelli, Insegne, Banner, Grafica automezzi, Abbigliamento,


mmobiliare

AZZINI

AGENTE

PELUSO G.

Ulteriori e molteplici nostre proposte possono essere visionate sul sito www.agenziaimmobiliaremazzini.com oppure anche sulle nostre pagine

Consulenze gratuite e di vendita nuda proprietà Pratiche istruttoria mutui, redazione scritture compromissorie e assistenza al rogito notarile Attestati di prestazione energetica

CARMAGNOLA (TO) Piazza Mazzini 2 Tel./Fax 011.972.39.29 Cell. 335.6351278 - 349.2863712 mazzini.peluso@gmail.com

www.agenziaimmobiliaremazzini.com

Gli annunci in vendita sono in fase di Certificazione Energetica ai sensi del DL 29/12/2006, n. 311 - DL 19/08/ 2005, n. 192

Salsasio, ampia e luminosa casa indipendente, libera due lati ed ottimamente esposta composta da sala, ampia cucina, cantina e ulteriori locali ricavabili dall’ ex stalla; al primo piano quattro camere, ampio servizio e la possibilità di ricavare ulteriori locali grazie all’ ex fienile. Completa la proprietà il cortile/giardino privato frontestante, la tettoia e un basso fabbricato pluriuso di circa mq 100 formante un corpo unico. Possibilità plurifamiliare e ad usufruire delle agevolazioni fiscali vigenti € 150.000

Salsasio in bella palazzina con poche spese di gestione e di recentissima costruzione, luminoso appartamento al primo ed ultimo piano, composto da ingresso living su soggiorno con cucina, due camere, servizio, terrazzo. Cantina e garage completano la proprietà. Nuovo e in pronta consegna, riscaldamento a pavimento, cl.E A € 180.000

Viale Barbaroux in palazzina di recente costruzione, ampio e luminoso appartamento al terzo ed ultimo piano composto da ingresso living su soggiorno, ampia cucina abitabile, due camere da letto, doppi servizi. Ampi balconi/terrazzini, cantina e box auto. Riscaldamento autonomo e completo di tutti gli accessori € 188.000

In zona Parco Vigna, luminoso e ampio appartamento al terzo piano di una decorosa palazzina, composto da ingresso, salone, ampia cucina abitabile semi a vista, due camere da letto, servizio. Completa la cantina ed il garage. Interamente ristrutturato € 155.000 Via Alba In zona comoda alla stazione, panoramico appartamento sito al piano ultimo, parzialmente ristrutturato, composto da ingresso living su soggiorno con cucinotta a vista, camera da letto, ripostiglio, servizio e cantina. Molto grazioso, adatto anche come investimento! € 64.000

Salsasio In zona comodissima alle scuole e a tutti i servizi, ampio appartamento situato al primo piano di uno stabile dotato di ascensore. L’ immobile è composto da ingresso, soggiorno con cucina a vista, due ampie camere, ripostiglio, servizio. Completa la proprietà la cantina al piano interrato. L’ appartamento è stato interamente ristrutturato. € 98.000

Zona stazione In decorosa ed elegante palazzina, comodissima al centro, alla stazione e a tutti i servizi, ampio e luminoso appartamento sito al piano rialzato. L’ immobile si compone da: ingresso, soggiorno con cucinotto, tre ampie e luminose camere, ripostiglio, servizio. Completa la proprietà la cantina al piano seminterrato. Possibilità garage nel basso fabbricato nel cortile € 112.000

Fraz. Tuninetti in piccola palazzina composta solamente da quattro unità abitative e senza spese di gestione, ampio appartamento avente ingresso indipendente sito al piano terreno. L’ immobile si compone come segue: ingresso, salone con cucina a vista, tre ampie camere da letto, servizio, ripostiglio/ lavanderia. Possibilità garage € 110.000

Tuninetti porzione di casa indipendente, libera tre arie, composta da ingresso, salone con cucina a vista, cantina e servizio al p.t.; al primo piano accessibile tramite scala interna due camere da letto, servizio. Locale di sgombero al piano terreno con box auto, ampio giardino privato su tre lati oltre a terreno agricolo di circa mq 3000. Parzialmente ristrutturata € 179.000

Salsasio, ampia e luminosa casa indipendente libera tre lati, composta da due appartamenti. L’ appartamento al piano rialzato è stato parzialmente ristrutturato e si compone come segue: ingresso living su ampio salone, cucina abitabile, camera da letto, cameretta e servizio, cantina al piano seminterrato. L’ appartamento del primo piano è composto da ingresso living sul salone, soggiorno con cucinotto, due camere da letto, doppi servizi. Ampia cantina, box auto. Completa la proprietà l’ ampio cortile con giardino privato e terreno di circa mq 800 € 280.000

Zona Borgo Vecchio Prestigiosa e luminosa casa indipendente, di circa mq 220 e disposta su un unico livello. L’ immobile è totalmente ristrutturato, composto da ingresso, salone, ampia cucina abitabile con camino/ stufa, comoda veranda che accede al vasto terrazzo di circa mq 100, quattro camere da letto, ampio studio, ripostiglio e doppi servizi. Cortile privato con tre autorimesse; al piano terreno locale commerciale di circa 330 mq adatto allo sviluppo di attività e/o anche come investimento. Posizione centralissima. Informazioni in sede

Centralissima in zona comodissima alle scuole e a tutti i servizi, proponiamo favolosa villa indipendente su quattro lati, composta da salone con prestigioso camino, cucina, servizio; al primo piano disimpegno, tre ampie camere di cui la padronale con cabina armadio e bagno privato; locale sottotetto predisposto ai servizi e lavanderia con cantina al piano interrato. Completa la proprietà il box auto doppio e l’ampio giardino privato su quattro lati. Informazioni in sede

Albenga (Sv) in casa trifamiliare posizionata in zona centrale e a 100 metri dal mare, ampio appartamento al piano rialzato, libero quattro arie e molto luminoso. L’ immobile dispone di ingresso semindipendente e si compone come segue: ingresso, ampia cucina abitabile, due camere da letto, servizio, ripostiglio. Inoltre, collegato sia internamente che esternamente ulteriore appartamento composto da cucina, camera da letto e servizi. Possibilità bifamiliare. Senza spese condominiali, riscaldamento autonomo, posto auto e giardino privato. € 260.000

Via Leopardi in zona Piazza Italia, centralissima e comoda a tutti i servizi, luminoso appartamento interamente e finemente ristrutturato, composto da ingresso, ampia cucina abitabile, lavanderia, due camere da letto, servizio, due balconi. L’ ascensore consente di accedere direttamente alla cantina. Possibilità garage. Completo di condizionatori e di tutti i comfort € 149.000

Salsasio, stupendo appartamento ubicato al terzo ed ultimo piano di una splendida palazzina edificata recentemente composto come segue: ingresso living su salone; con una spettacolare porta in acciaio e vetro si accede alla cucina abitabile, ampia e comoda lavanderia, due camere da letto e il servizio. E’ compreso nella vendita il locale sottotetto predisposto ai servizi. Splendide rifiniture, la comoda cantina e il box auto doppio € 198.000

Fraz. Tuninetti, nel villaggio “Conca Verde” struttura di villa bifamiliare, libera tre lati composta da ingresso living su un’ampia zona giorno living con cucina a vista, lavanderia/servizio e uscita su due lati sull’ampio giardino privato; due ampie camere con cabina armadio, servizio. Completa la proprietà il box auto doppio e il giardino privato su due lati. Allo stato attuale € 130.000. È possibile anche la vendita completata ed ultimata in ogni sua parte

Zona Corso Roma luminoso appartamento in piccola palazzina recente, composto da ingresso living sull’ampio soggiorno con cucina, due ampie camere da letto, doppi servizi, cantina. Completa la proprietà l’ampio terrazzo di circa mq 70 € 185.000

Zona Cappuccini ampio e luminoso appartamento sito al secondo piano di una decorosa palazzina composto da ingresso living su ampio salone con cucina a vista, due camere, ripostiglio, servizio. Balcone/terrazzino, cantina e box auto completano la proprietà. Interamente ristrutturato € 165.000

Nel prestigioso complesso centrale “I Giardini” stupendo attico composto da ingresso, ampio soggiorno con cucina a vista e con uscita sul terrazzo con splendida vista ovest sul Monviso; camera, cabina armadio/ripostiglio sottotetto, servizio e locale di sgombero. Molto soleggiato e luminoso. Completa la proprietà la cantina e possibilità di garage. € 185.000

S.Michele in piccola palazzina ampio appartamento al primo piano, composto da soggiorno living, cucina abitabile, due camere, servizio, lavanderia. Locale di sgombero al piano sottotetto; cantina e garage completano la proprietà. Riscaldamento autonomo € 169.000

DIANO MARINA Via Tumedei Casalis, zona comoda al centro e nei pressi del campo sportivo di Corso Roma, ampio appartamento sito al piano secondo di una piccola palazzina con poche spese di gestione, composto da ingresso living su ampio soggiorno, cucina, tre camere da letto, doppi servizi, balconi con veranda invernale. Riscaldamento autonomo, totalmente ristrutturato. Completa al piano terreno la cantina e il garage € 125.000

Salsasio ampia e luminosa casa bifamiliare libera quattro lati. L’immobile è composto da due appartamenti ciascuno composto da: ingresso living su soggiorno, ampia cucina, due camere, servizio, due balconi. Il garage è ubicato al piano terreno e può ospitare tre auto. Al piano seminterrato ampia cantina predisposta ai servizi, cortile e giardino privato completano la proprietà. E’ possibile anche la vendita frazionata indipendente con porzione di cortile e di box auto privato. € 315.000

Ultimi appartamenti trilocali, composti da un vasto soggiorno con cucina, due camere, bagno. Ampissimi terrazzi permettono di godere dell’ambiente esterno garantendo una spettacolare vista mare. La palazzina è al top dei requisiti energetici richiesti dalla normativa europea, in linea con la salvaguardia dell’ambiente ed un minor dispendio energetico! Classe energetica APE A2, con riscaldamento a pavimento e impianti di condizionamento, totalmente autonomi. Ogni alloggio è servito da un posto auto privato, info in sede.

ESPERIENZA E SERIETÀ PER LA TUTELA DEI VOSTRI INTERESSI


giugno 2021

LIBRI E AUTORI DEL MESE DI GIUGNO 16 giugno Massimo Temporelli “F***ing Genius” Massimo Temporelli è un fisico che da 20 anni si occupa di diffusione della cultura scientifica, tecnologica e dell’innovazione. Da anni svolge consulenze per trasmissioni radiofoniche sul tema (da Radio Rai a Virgin a Radio 24) ed è stato ospite di svariati programmi televisivi. Ha condotto programmi sulla tecnologia su Sky, Discovery, LaEffe e Rai Scuola. A Carmagnola presenta il libro “F***ing Genius” Le vite di otto grandi scienziati che -con la loro visione e la loro opera- hanno cambiato per sempre la nostra Storia: da Marie Curie a Steve Jobs, da Leonardo da Vinci a Elon Musk, passando per Albert Einstein, Ada Lovelace, Isaac Newton e Charles Darwin. L’evoluzione dell’Umanità è un processo costante e, al tempo stesso, ha subito improvvise accelerazioni, frutto del contesto, di tempi maturi ad accoglierle ma anche di rivoluzioni portate avanti dasingoli individui. O, meglio, da grandissimi geni. Che sono dovuti passare attraverso sfide, difficoltà,scetticismi, resistenze, tanto teoriche quanto sociali. Così le loro vite non sono soltanto avvincenti ed epiche, ma sono anche un esempio da cui trarre ispirazione. 23 giugno Fabio Cantelli Anibaldi “Sanpa, madre amorosa e crudele” Fabio Cantelli Anibaldi è nato a Gorizia nel 1962. Per circa tre anni è stato capo ufficio stampa di San Patrignano. Approdato al Gruppo Abele, di cui è oggi vice-presidente, ha diretto il mensile Narcomafie e, dal 2005, cura la comunicazione di don Luigi Ciotti. A Carmagnola presenta il libro “Sanpa, madre amorosa e crudele” In questo libro (pubblicato nel 1996 come “La quiete sotto la pelle”) la comunità fondata da Vincenzo Muccioli è tema centrale. Ma c’è molto altro: il mistero dell’adolescenza e la disperata ricerca di un Assoluto immaginato come altrove perché non riconosciuto nel “qui e ora”; il perseguire estasi al confine tra vita e morte, dove il sapere accademico e il giudizio morale balbettano e arrancano; la grandezza di un uomo,Muccioli, degenerata in titanismo e megalomania con l’espansione incontrollata della comunità. Il libro è stato fonte d’ispirazione per gli autori di “Sanpa. Luci e tenebre di San Patrignano”, documentario messo in onda su Netflix. 30 giugno Andrea Colamedici e Maura Gancitano “Prendila con filosofia” Maura Gancitano è scrittrice, filosofa e fondatrice di Tlon, scuola di filosofia, casa editrice e libreria-teatro. Si occupa di parità di genere, diversità e inclusione, spazi pubblici digitali e comunicazione culturale, oltre a collaborare con numerose università e istituzioni. Andrea Colamedici è filosofo, editore, regista e attore teatrale. Insegnante di filosofia per bambini. È l’ideatore di Tlon.Insieme hanno collaborato con università, riviste, radio e televisioni nel tentativo di recuperare il modo originario di fare filosofia: con il dialogo e l’incontro umano. A Carmagnola presentano il libro “Prendila con filosofia”. Il primo manuale che racconta, ispirandosi alla filosofia antica e usando esercizi pratici, come trovare il cuore di noi stessi. E così fiorire. Si tratta di fertilizzare con lo sguardo quello che accade nella vita quotidiana, nella routine. Si tratta di imparare immediatamente a coltivare la meraviglia e reincantare il mondo. È un manuale, ma allo stesso tempo è quanto di più lontano da un manuale possa esserci. È un metodo ma anche un gioco; un saggio divulgativo ma anche un prontuario di divinazione; uno studio rigoroso ma anche una successione fluida di capitoli.

LIBRI

31

Incontri a ingresso gratuito, obbligatoria la prenotazione

Triplo appuntamento con il “LIBRO DEL MERCOLEDÌ”

A. Gio.

Triplo appuntamento con il “Libro del mercoledì” a giugno, nell’ambito del Mese della Cultura 2021 e dopo il festival letterario Letti di Notte. Si riparte il 16 con Massimo Temporelli, autore di “F***ing Genius”; il 23 è la volta di Fabio Cantelli Anibaldi e il suo “Sanpa, madre amorosa e crudele”, per concludere il 30 con Andrea Colamedici e Maura Gancitano e il loro “Prendila con filosofia (manuale di fioritura personale)”. Tutte le serate sono presentate da Maurizio Liberti e Alessia Respighi del Gruppo di Lettura Carmagnola, che organizza l’evento. Le serate -a ingresso gratuito- si svolgono nel cortile del castello municipale, in via Silvio Pellico 5, con inizio alle ore 21; obbligatoria la prenotazione anticipata del posto a sedere, chiamando il numero 392-5938504. Il pubblico è comunque invitato a presentarsi in anticipo, per svolgere le procedure anti-Covid. Per chi non riuscisse a partecipare, tutti i libri proposti sono a disposizione nella biblioteca comunale fin dai giorni precedenti l’incontro; ogni autore si presenterà inoltre sulla pagina Facebook di BZ News24, all’interno della rubrica ‘Il Caffe Letterario’ condotta dal giornalista Alan Conti, mezz’ora prima di salire sul palco.


giugno 2021

CARMAGNOLA

33

Molti aspetti dipenderanno dalle norme anti-contagio in vigore Dal 18 al 20 giugno torna il festival “Intrecci” di Karmadonne

FIERA DEL PEPERONE 2021, IL MONDO SI INCONTRA le prime indiscrezioni (di nuovo) a Carmagnola r. car.

Come sarà la Fiera del Peperone di Carmagnola del 2021, il cui svolgimento è stato confermato dal 27 agosto al 5 settembre prossimi? Pur senza poter prevedere il futuro -soprattutto per quanto riguarda la situazione sanitaria e le relative norme che saranno in vigore- gli uffici comunali hanno iniziato a lavorare all’organizzazione dell’evento, che rappresenta il principale appuntamento annuale cittadino e raggiungerà quest’anno l’edizione numero 72. «La Fiera nazionale del Peperone di Carmagnola si è tenuta, orgogliosamente e in presenza, anche nel difficile anno 2020: vanta una solidissima organizzazione consolidatasi negli anni e il pubblico è sempre stato accolto in sicurezza, adattando format consolidati alle nuove esigenze», sottolineano dal Comune, con l’intenzione di riproporre una formula ricca di contenuti e protagonisti. «La Manifestazione anche per l’anno 2021 potrà contare su testimonial d’eccezione come Tinto (conduttore di Rai Radio 2 e La7) e Paolo Massobrio e vedrà la Fondazione Piemontese per la Ricerca sul Cancro di Candiolo come Charity Partner», sono le prime indiscrezioni che filtrano. È stata prevista la presenza degli stand, anche se il numero e la loro dislocazione dipenderà da molti fattori, a partire da quelli legati alla sicurezza anticontagio. Saranno sicuramente protagonisti i peperoni, messi in risalto lo scorso anno grazie alla stretta collaborazione con il Consorzio e con i produttori; prevista, al momento, anche la tradizionale rassegna commerciale. Nelle intenzioni degli organizzatori, troverebbero spazio anche le “piazze gastronomiche”, a partire dall’ormai celebre Piazza dei Sapori dedicata alle eccellenze del territorio, affiancata dal ristorante gourmet (anche se gli Antichi Bastioni potrebbero essere ancora occupati dal centro vaccinale) La loro effettiva realizzazione, però, dipenderà dalle condizioni sanitarie al momento dello svolgimento della Fiera. L’edizione 2021 della Fiera del Peperone di Carmagnola non rinuncerà anche alla sua parte

digitale e “social”, sperimentata con successo nel 2020, con fulcro nuovamente all’interno della chiesa di San Filippo, trasformata per l’occasione in studio televisivo per ospitare interviste, show cooking e approfondimenti a tema. Restano ovviamente ancora da definire tutti gli altri aspetti, a partire dal cartellone degli eventi. L’intenzione, comunque, resta quella di poter almeno replicare la modalità dello scorso anno, anche se la speranza è di poter tornare a ospitare spettacoli e concerti, inclusi quelli del Foro Festival, sospeso lo scorso anno con il rinvio del concerto di Nek. Gli organizzatori valuteranno anche quali artisti invitare, a seconda della capienza massima di spettatori che potrà essere autorizzata. «Al momento ci sono molti elementi ancora in sospeso e da discutere con il Prefetto, sulla base delle norme che saranno in vigore a fine estate -commenta il sindaco, Ivana GaveglioStiamo anche lavorando con i commercianti per valutare una nuova edizione “diffusa” in tutto il centro storico, sfruttando al meglio l’asse di via Valobra».

L’Associazione Karmadonne è entusiasta nel poter annunciare che giugno 2021 vedrà il ritorno, in presenza, del festival “Intrecci - Il mondo si incontra a Carmagnola”. L’appuntamento si terrà da venerdì 18 a domenica 20 giugno. «Le migrazioni hanno ricominciato a riempire la scena pubblica, raccontate purtroppo solo attraverso il dramma degli sbarchi -dichiarano gli organizzatori dell’evento- Intrecci vuole invece proporre una nuova visione:quello che l’incontro tra culture genera bellezza e ricchezza. Un racconto fatto di esperienze che il pubblico potrà provare e incontrare durante i tre giorni di festival». Tante le iniziative in programma, pensate soprattutto per permettere un ritorno agli eventi in presenza nel pieno rispetto delle regole. Il cibo come sempre accompagnerà tutte le serate, con la creazione di menù fusion capaci di unire le ricette tradizionali piemontesi ai piatti tipici proposti dalle culture migranti di Carmagnola. La presentazione di un docufilm sulla storia delle migrazioni carmagnolesi aprirà il Festival venerdì 18 giugno. Il sabato sera sarà dedicato alla musica occitana, un tipico esempio di cultura capace di attraversare i confini: il pubblico avrà la possibilità di assistere al concerto e, se sarà possibile dagli aggiornamenti normativi, anche di concedersi,

Proposta di Italia Viva per l’ex Casa delle Guardie

“CREIAMO UN CO-WORKING IN CITTÀ” F. Ras.

«A Carmagnola si può realizzare un progetto innovativo, che sarebbe stato anche coerente con gli obiettivi del Next Generation Plan, realizzando una sede di coworking, spazio di lavoro condiviso dove attrezzature, idee e conoscenze vengono messe in condivisione con gli altri utenti»: così Federica Zamboni e Pier Antonio Pasquero, referenti di Italia Viva del Carmagnolese e del Chierese, lanciano una proposta per rivitalizzare un luogo importante del centro cittadino. «Il luogo più indicato per questo tipo di progetto potrebbe essere, a nostro avviso, l’edificio adiacente la chiesa di Sant’Agostino, comunemente denominato Casa delle Guardie o ex convento agostiniano -spiegano- La struttura è situata nel cuore della città e necessita di una ristrutturazione completa e una nuova destinazione d’uso». La riflessione di Zamboni e Pasquero parte da un fenomeno esploso negli ultimi anni, con una grande diffusione di spazi lavorativi di nuova concezione, la cui necessità è stata ulteriormente accelerata dalla crisi sanitaria dovuta alla pandemia. «Si tratta di spazi collaborativi, che possono ospitare lavoratori eterogenei dal punto di vista della formazione, dell’attività svolta e del settore di competenza: possono essere lavoratori autonomi, liberi professionisti, ma anche lavoratori dipendenti in smart working che necessitano di un luogo attrezzato e separato dall’ambiente familiare -concludono da Italia Viva, sottolineando come tali strutture siano anche un efficace strumento di rigenerazione urbana- A Carmagnola un luogo di questo tipo non è ancora presente. Il lavoro sta cambiando, i lavori stanno cambiando e la città deve adeguarsi alle nuove forme: può farlo riprogettando la Casa delle Guardie, non solo per conservarla come immaginato finora, ma per dare un nuovo servizio a supporto del lavoro e dei lavoratori».

A. Amo.

finalmente, una serata danzante. La domenica, giornata clou del festival, proporrà un incontro tra culture, generi, età e performance, «un vero intreccio capace idealmente di creare una solido filo conduttore tra le tante anime che fanno vivere la nostra città». La giornata sarà anche caratterizzata da workshop di musica, cucina e tecniche di acconciature afro; avrà il suo apice nella sfilata di moda curata dal gruppo di cucito KarmaFashion, che proporrà la collezione estate 2020, unendo tessuti afro a modelli contemporanei. Ad accompagnare l’evento, un dj set di musica fusion tra reggae e rap e le performance di un gruppo di break dance. «Musica, ballo e moda, altri linguaggi capaci di attraversare culture, nazioni e generazioni», sottolineano gli organizzatori. Il festival Intrecci sosterrà anche, durante tutti i tre giorni, l’impegno di Prisma - Rete Solidale per il Diritto di Emigrare nel raccontare le rotte migratorie sommerse, capaci di attivare reti solidali ma anche pratiche illecite da combattere e superare. Tutti i dettagli, il programma e le modalità di partecipazione sono disponibili sul sito www. karmadonne.it.

STUDIO

GRAGLIA FRANCESCA

Consulenza aziendale, tributaria, elaborazioni dati contabili

• DICHIARAZIONE DEI REDDITI mod. 730/UNICO • TENUTA CONTABILITÀ REGIMI ORDINARIO, SEMPLIFICATO E FORFETTARIO • CALCOLO IMU • PRATICHE AGENZIA ENTRATE, INPS, INAIL • CONTRATTI D’AFFITTO Via San Domenico,12 RACCONIGI (CN) Tel. 017285818 studio.gragliafrancesca@gmail.com


giugno 2021

Obiettivo: trovare sponsor per acquistare un veicolo

CARMAGNOLA

Struttura a servizio interno dell’intera Asl

“Solidarietà in movimento” NUOVA FARMACIA A FAVORE DELL’OAMI ALL’OSPEDALE SAN LORENZO Alessia Giocoli

Accende i motori a Carmagnola il progetto “Solidarietà in Movimento” che, sostenuto ufficialmente dal Comune e proposto da Astra, si pone l’obiettivo di donare all’Associazione Oami – Casa Roberta un automezzo per il trasporto delle persone con problemi di mobilità. «L’Oami – Opera Assistenza Malati Impediti potrà disporre gratuitamente, per quattro anni, di un mezzo dotato di pedana mobile elettroidraulica e di tutti i comfort, per rendere più comodi e sicuri gli spostamenti di tutti coloro che lo utilizzeranno», spiegano i promotori. L’iniziativa coinvolgerà tutte le imprese, società, esercizi commerciali e realtà del Comune che vorranno contribuire a migliorare la qualità della vita dei soggetti meno fortunati, applicando il loro logo aziendale alla carrozzeria del mezzo. «Sarà un modo diverso per dare visibilità alla propria attività diventando sostenitori di un nobile progetto ad elevati valori sociali -commentano da Astra- Questa iniziativa, oltre a essere fondamentale per le categorie più fragili, vuol dire dare un’opportunità di movimento per chi non ha altre possibilità per spostarsi». Il progetto è sostenuto dal Comune di Carmagnola e l’unica azienda autorizzata a presentare l’iniziativa è Astra. Per qualsiasi delucidazione, contattare l’Oami al numero 011-285947 oppure l’incaricato Ettore Billero, al 338-4251112.

NUOVO VOLTO PER CHIESA DELLA COMUNITÀ RUMENA È stato completato il restauro della facciata dell’ex chiesa di Sant’Anna, in via Bobba, sede della Parrocchia ortodossa rumena “Santi aragiri Cosma e Damiano” di Carmagnola, che lo scorso 2 maggio ha festeggiato la propria Pasqua. L’edificio, annesso al complesso dell’asilo Sant’Anna, è stato oggetto di lavori di manutenzione straordinaria dal valore di circa 35 mila euro, di cui 22.500 messi a disposizione dal Comune, proprietario dell’immobile. Il progetto di restauro è stato curato dall’architetto Fabio Cavaglià e realizzato da una ditta di professionisti, specializzata in beni culturali, individuata dalla Comunità religiosa. I lavori sono stati autorizzati dalla Soprintendenza archeologica, Belle Arti e paesaggio per la Città metropolitana di Torino. Dal 2008 l’edificio religioso è affidato alla Parrocchia rumena di Carmagnola, guidata dal parroco Mihai Vlasin.

35

Sono stati inaugurati ufficialmente i nuovi locali della farmacia ospedaliera all’interno del San Lorenzo di Carmagnola, frutto di un investimento di oltre 300 mila euro da parte dell’Asl TO5. La nuova struttura, a servizio dell’ospedale e dell’intera Azienda sanitaria (e non aperti al pubblico generico), include tre tipologie di laboratori: il laboratorio Unità Farmaci Antiblastici, dove avviene la centralizzazione dell’allestimento delle preparazioni a base di farmaci antitumorali; il laboratorio di galenica sterile, dove sono allestite le preparazioni sterili dell’Asl, come sacche per la terapia intensiva neonatale dell’ospedale di Moncalieri, elastomeri per la terapia antalgica, colliri per il servizio di oculistica e per i pazienti esterni; il laboratorio di galenica tradizionale, dove vengono allestite le preparazioni galeniche per i tre presidi ospedalieri e per i pazienti che ritirano i farmaci in distribuzione diretta, come pazienti affetti da malattie rare o pazienti pediatrici a cui sono stati prescritti farmaci orfani. La nuova farmacia sarà infatti a disposizione anche dei pazienti che ritirano i farmaci in dimissione dopo ricovero ospedaliero, visita ambulatoriale e day hospital. «Si aggiunge un bel tassello all’ospedale San Lorenzo -ha dichiarato Massimo Uberti, direttore generale dell’Asl TO5– Spazi molto più ampi per chi viene a ritirare i farmaci, locali più accoglienti ma soprattutto dedicati

VIENI A TROVARCI PER UNA CONSULENZA GRATUITA

Orario martedì, giovedì, venerdì e sabato ore 9/18 orario continuato. Mercoledì ore 13-21 - Chiuso il lunedì Viale Barbaroux 14 - CARMAGNOLA - acconciature.valentina2019@gmail.com Info e prenotazioni tel. 327.6172560 (anche Whatsapp e Messenger) Visita le nostra pagine Valentinahair Valentina_hair_professional

r. car.

Foto E. Perotti

esclusivamente alla distribuzione. Inoltre, abbiamo la possibilità di effettuare preparazioni galeniche estremamente preziose per la medicina personalizzata». Soddisfazione espressa anche dal sindaco di Carmagnola, Ivana Gaveglio: «Un sentito ringraziamento per aver voluto portare a Carmagnola questo servizio per i pazienti di tutta l’Asl TO5, anche perché si offre una prospettiva di attenzione e di cura che va oltre il Covid».

All’inaugurazione erano presenti anche Laura Poggi, direttore della Farmaceutica regionale, e l’assessore regionale Maurizio Marrone. «Dopo 13 anni, grazie a questa Direzione e a tutti quelli che hanno reso possibile questa opera, ho finalmente una farmacia clinica rinnovata e completamente a norma, in grado di garantire a tutta la popolazione i servizi necessari», ha concluso Lorena Poggio, direttore della struttura.


L’Italia riapre! e noi siamo pronti a viaggiare

TOUR DI PIU’ GIORNI NOVITÀ

NOVITÀ

NOVITÀ

MAREMMA CON MINICROCIERA ISOLE DEL GIGLIO E GIANNUTRI

MANTOVA E SABBIONETA

WEEK END A VENEZIA

DOLOMITI, ALTO ADIGE E CORTINA

MATERA E LA BASILICATA

4 GIORNI da € 559

2 GIORNI da € 209

2 GIORNI da € 219

5 GIORNI da € 549

7 GIORNI € 879

PARTENZE: 24 Giugno

22 Luglio 9 Settembre

PARTENZE: 26 Giugno 18 Settembre

PARTENZE: 12 Giugno 3 Luglio

30 Ottobre

7 Agosto 4 Settembre 2-30 Ottobre

PARTENZE: 30 Giugno

4 Agosto

PARTENZE: 26 Luglio 16 Agosto

13 Settembre 25 Ottobre

VIAGGI IN GIORNATA NOVITÀ

COMO E VILLA CARLOTTA IN GIORNATA € 59 PARTENZE: 20 Giugno 25 Luglio

29 Agosto 18 Settembre

CINQUE TERRE CON MINICROCIERA

LAGO D’ORTA

IN GIORNATA € 75

A PASSEGGIO TRA LA LAVANDA A SALE SAN GIOVANNI

PARCO SIGURTA’ E BORGHETTO SUL MINCIO

IN GIORNATA € 51

IN GIORNATA € 45

IN GIORNATA € 59

PARTENZE: 6 Giugno 4 Luglio

PARTENZE: 27 Giugno

6 Giugno 25 Luglio

PARTENZE: 2 Giugno 20 Giugno 11 Luglio

15 Agosto 29 Agosto 19 Settembre

8 Agosto 5 Settembre

4 Luglio 10 Luglio

PARTENZE:

21 Agosto 4 - 26 Settembre 3 Ottobre

Vacanze nel Mediterraneo

con voli da Cuneo e Torino Sicilia CAMPOBELLO DI MAZARA ZAHIRA RESORT 7 notti - Pensione completa con bevande plus

da € 821

SUPER PROMO

da € 681

Volo + Hotel + Trasferimenti

con volo da Cuneo - Torino - Milano - Parma

Solo Hotel da € 430

Puglia

da € 681

TORRE CANNE GRANSERENA HOTEL

Volo + Hotel

da € 729

7 notti - Pensione completa con bevande

Lampedusa

da € 791

Maiorca

HOTEL ALBA D’AMORE

Volo + Hotel + Trasferimenti

CALA D’OR CALA FERRERA

7 notti - Mezza pensione

con volo da Cuneo - Milano - Parma

Solo Hotel da € 472 SUPER PROMO

Sardegna

da € 1.038

SAN TEODORO LI SUARI CLUB VILLAGE

Volo + Hotel + Trasferimenti

7 notti - Soft all inclusive

da € 743

con volo da Cuneo - Torino - Bergamo

Solo Hotel da € 434

con volo da Cuneo - Torino - Bergamo

Solo Hotel da € 511

Volo + Hotel + Trasferimenti con volo da Cuneo

7 notti - Mezza pensione

Solo Hotel da € 320

Minorca

da € 678

CALA’N BLANES APPARTAMENTI VISTA BLANES

7 notti - Pernottamento e prima colazione

Volo + Hotel + Trasferimenti con volo da Cuneo

Solo Hotel da € 190

www.chiesaviaggi.it


giugno 2021

r. car.

può vedere in faccia un altro essere umano e, quando necessario, anche leggere il labiale». Assai grato il direttore generale dell’Asl TO5, Massimo Uberti: «Un dono prezioso, che va a completare il rinnovamento delle stanze dedicate alla terapia sub-intensiva -dichiara, ringraziando tutto il personale del San Lorenzo per il lavoro svolto in questo anno e mezzo di contrasto al Coronavirus– Naturalmente tutti noi ci auguriamo di non doverne più avere bisogno per il Covid perché vuol dire che lo abbiamo sconfitto o, quantomeno, ne abbiamo limitato la diversi Rotary, mossi da un unico Trentacinque caschi per la virulenza». ventilazione non invasiva sono stati ideale: aiutare lì dove serve. Aggiunge il governatore del Rotary, «Il valore aggiunto dei nuovi caschi donati dal Rotary all’Asl TO5, in Michelangelo Di Biasio: «Lo dotazione alla terapia sub-intensiva per la ventilazione è dato dal fatto sguardo dei beneficiari delle nostre che il comfort per gli operatori è dell’ospedale San Lorenzo di donazioni mi fa essere ogni giorno decisamente superiore -spiegano Carmagnola. più fiero di essere rotariano. Anche La donazione proviene da 10 Club dall’Azienda sanitaria localese in questi ultimi due anni abbiamo Rotary: Torino Nord, Est, Stupinigi, Con questi strumenti, il medico o rinunciato a molte cose, siamo l’infermiere non ha la necessità di Crocetta, Pinerolo e 150, cui si riusciti a fare ancora di più, grazie a usare la mascherina e il paziente, sono aggiunti Torino, Moncalieri, Carignano e St. Jean de Maurienne, spesso terrorizzato anche dalle figure persone che dedicano il loro tempo, energia ed entusiasmo agli altri». “mascherate” che lo circondano, fortificando la sinergia tra soci di

Il Tavolo Sostenibilità sulla viabilità nel centro storico

Adesione alla campagna SALVA-CICLISTI

Alessia Giocoli

Il cartello inaugurato a Salsasio; da destra, la comandante Donatella Creuso, il sindaco Ivana Gaveglio, la ciclista Paola Gianotti e l’assessore Massimiliano Pampaloni

Carmagnola si schiera dalla parte dei ciclisti, aderendo alla campagna nazionale che promuove l’attenzione degli automobilisti nei confronti di chi si sposta utilizzando la bicicletta. «Il Comune ha accolto con grande piacere Paola Gianotti, Maurizio Fondriest e Marco Cavorso, fondatori dell’associazione no profit in favore della sicurezza dei ciclisti che promuove la campagna ‘Io Rispetto Il Ciclista’», spiega il sindaco Ivana Gaveglio. Alla

campagna aveva già aderito, lo scorso anno, il Comune di Villastellone, ospitando anche in quell’occasione Paola Gianotti, l’atleta eporediese che nel 2012 ha fatto il giro del mondo con la bici e detiene il Guinness World Record come donna più veloce ad aver circumnavigato il globo. In occasione del passaggio del Giro d’Italia, in diverse zone della città sono stati posizionati cartelli -sei grandi e sei piccoliche invitano al rispetto della distanza di sicurezza di un metro e mezzo tra auto e bici, con la scritta “Attenzione: strada frequentata da ciclisti”. «Siamo felici di aver Tavolo di Sostenibilità di Carmagnola potuto incontrare Paola Gianotti, appassionata ciclista, che con il suo un giudizio positivo sull’iniziativa. Come più grande entusiasmo sta portando volte detto, stiamo lavorando a una visione di avanti questa lodevole campagna città a misura di persona, sicura e libera dallo di sicurezza stradale -dichiarano smog, con totale apertura al dialogo verso il sindaco Gaveglio e l’assessore l’Amministrazione comunale e auspicando il Massimiliano Pampaloni– Ne coinvolgimento della cittadinanza da parte condividiamo le finalità e riteniamo di tutte le Coalizioni che si sfideranno nella che sia importante che tutti possano prossima campagna elettorale. fruire in sicurezza della strada, su un Pertanto, ci auguriamo che la veicolo, su una bicicletta o a piedi». pedonalizzazione di piazza Garavella sia il Un’iniziativa necessaria perché primo passo di un rinnovamento per i borghi i dati dicono che, solo in Italia, e le strade della nostra Carmagnola e non muore un ciclista ogni trentacinque rappresenti solamente un esperimento di ore, con tantissimi incidenti che breve durata o isolato. avvengono in fase di sorpasso.

“PIAZZA GARAVELLA PEDONALE? Una piacevole sorpresa” Riceviamo e pubblichiamo: Poche ore prima del nono incontro del Tavolo Sostenibilità, vivendo come tutti i giorni la nostra amata città, abbiamo potuto appurare un’inaspettata modifica nella viabilità del centro. Al termine dei lavori di riqualificazione di piazza Garavella sono spuntati dei blocchi in cemento, certamente provvisori, che ci hanno piacevolmente sorpresi. I blocchi, in pratica, rendono la piazza pedonale e separano il traffico su due assi, sostanzialmente a senso unico di marcia: uno da piazza Martiri in direzione Collegiata (lungo via Gardezzana) e

l’altro arrivando da piazza Sant’Agostino che prevede una deviazione di via Valobra verso via Cavalli. Non ci esprimiamo nel merito dell’aspetto estetico attuale dell’intervento né sulle tempistiche e modalità di comunicazione alla popolazione, quanto cogliamo con favore il già immediato miglioramento della vivibilità di uno dei più belli e principali spazi pubblici del nostro amato centro storico. All’unanimità dei gruppi facenti parte del Tavolo -Legambiente, Pro Natura, Vivi il Centro Storico, Salsasio Vivibile e Cittadini di San Michele e Grato- abbiamo espresso

AFFITTI

VENDITE

Tel. 011/19015131 - 335/5953144 CARMAGNOLA Zona centrale monolocale arredato con angolo cottura e servizi; termoautonomo. € 300,00 mensili. CARMAGNOLA San Bernardo in palazzina non arredato soggiorno con cucina a vista, camera, servizi, termoautonomo € 350,00 mensili. CARMAGNOLA Via Valobra zona centrale arredato soggiorno con zona cottura camera servizi € 400.00 mensili.

37

Posizionati 16 cartelli sulle principali strade cittadine

Per la terapia sub-intensiva del San Lorenzo

IL ROTARY DONA 35 CASCHI per la ventilazione

CARMAGNOLA

CARMAGNOLA San Michele casa su due livelli mq 210 possibile bifamiliare con garage tettoia cortile privato € 190.000,00 dilazionabili.

Tel. 011/19015131

Piazza Martiri, 3 - CARMAGNOLA CARMAGNOLA Centralissimo Piazza Martiri mq 85 ingresso soggiorno con zona cottura 2 camere servizi € 600,00 mensili.

CARMAGNOLA Salsasio arredato solo uso transitorio ingresso living su soggiorno cucinino 2 camere servizi € 350,00 mensili.

CARMAGNOLA Appartamento in bifamiliare ingresso soggiorno cucinino 3 camere servizi box termoautonomo € 600,00 mensili.

CARMAGNOLA Via Leopardi piano alto ingresso soggiorno 2 camere cucina servizi volendo box € 430,00 mensili.

CARMAGNOLA Pressi ville unifamiliari di nuova costruzione da ultimare salone 2 camere cucina servizi oltre a sottotetto tavernetta giardino da € 150.000 CARMAGNOLA Via Leopardi appartamento ristrutturato mq 133 soggiorno con cucina a vista 3 camere doppi servizi 3 balconi € 139.000,00. CERESOLE Casa indipendente volendo bifamiliare salone 5 camere cucina biservizi tettoia box giardino e cortile privati possibili permute.


38 CARMAGNOLA

giugno 2021

La cerimonia di consegna si è svolta a maggio

UN PATENTINO PER LO SMARTPHONE agli studenti

G. M. D.

A 46 studenti del Terzo Istituto comprensivo di Carmagnola sono stati consegnati i “patentini per lo smartphone”, a conclusione di un percorso di formazione sulle potenzialità del web e contro il cyberbullismo. L’iniziativa è stata promossa dall’Asl TO5 in collaborazione con Regione, Arpa Piemonte, Polizia Postale e Ufficio Scolastico Territoriale. Alla cerimonia hanno partecipato il sindaco di Carmagnola, Ivana Gaveglio, e il comandante della stazione dei Carabinieri, Piero Fracella, oltre alla dirigente scolastica Maria Grazia Gosso. Il patentino è stato consegnato al termine di un corso rivolto agli studenti delle scuole medie. «Il cellulare è uno strumento utilissimo, ma il suo uso può comportare dei rischi, specialmente per gli studenti più

giovani -spiega la professoressa Francesca Carlini, referente scolastica anti bullismo- Il progetto ha il fine di rendere più consapevoli gli alunni dei rischi e dei problemi legati ai social e alla rete, senza trascurarne le potenzialità». Il corso è cominciato a ottobre ed è terminato a maggio: si è parlato delle normative vigenti, del cyberbullismo e dei comportamenti da evitare in rete, analizzando i comportamenti errati.

Appuntamento domenica 27 giugno

Non sono mancati i sondaggi e un test finale, a testimoniare l’acquisizione delle competenze necessarie. «Avete fatto un bel percorso –ha detto ai ragazzi Elena Gelormino, direttore della struttura di Prevenzione dell’Asl TO5Adesso conoscete sia il “bene” che il “male” di internet». Di momenti e argomenti importanti ha parlato anche il maresciallo Fracella, che ha invitato i ragazzi a essere di esempio per compagni e amici.

Sino al 23 luglio è possibile procedere all’iscrizione dei figli in età scolare al servizio mensa per l’anno scolastico 2021/2022. Devono effettuare obbligatoriamente l’iscrizione le famiglie i cui bambini iniziano un ciclo scolastico (primo anno della scuola dell’infanzia o della primaria), coloro che richiedono una tariffa agevolata tramite certificazione ISEE, chi necessità di una dieta speciale per motivi sanitari o per scelta delle famiglie nonché gli alunni delle classi a modulo. L’iscrizione deve essere effettuata online attraverso il sito istituzionale. Per le modalità di pagamento e per maggiori dettagli sulla documentazione da allegare, contattare l’Ufficio Mensa e Istruzione ai numeri 011-9724351 o 275 o via email a mense@comune.carmagnola. to.it.

Premiato Davide Pusceddu con il brano “Pregiudizi”

Ritorna la PEDALATA ECOLOGICA r. spo.

Domenica 27 giugno ritorna la Pedalata Ecologica, organizzata dall’Ufficio Sport del Comune insieme alla Pro Loco e in collaborazione con le associazioni ciclistiche locali. Al momento di andare in stampa, restano da definire luogo di partenza e percorso, che porterà comunque i pedalatori nelle campagne attorno a Carmagnola impegnandoli per circa 15-20 chilometri lungo strade asfaltate e sterrate. L’iscrizione è gratuita e potrà essere effettuata prima della partenza, prevista alle ore 9:30, o via email, secondo modalità che verranno comunicate tramite locandine e online. Chi si iscriverà entro venerdì 25 riceverà, al mattino della domenica, la colazione da consumare nella pausa prevista a metà mattinata; l’omaggio procederà fino a esaurimento scorte. «Considerata la situazione epidemica ancora non risolta, non è prevista l’organizzazione dell’usuale momento conviviale al parco Cascina Vigna -spiegano gli organizzatori- Prima di effettuare l’iscrizione, i genitori valutino attentamente la possibilità per i bambini più piccoli di portare a termine il percorso. Considerata la presenza di alcuni tratti sterrati, non sarà consentita la presenza di bici con rotelle». Per maggiori informazioni telefonare al 3343040338 (Pro Loco) o allo 011-9724221 (Ufficio Sport), email sport@comune.carmagnola.to.it.

STUDENTE CARMAGNOLESE VINCE il concorso “Le note del cuore” Davide Pusceddu, studente del liceo scientifico delle Scienze applicate “Baldessano Roccati”, ha vinto la prima edizione del concorso regionale “Le note del cuore”, dedicato alla composizione di una canzone (rap, pop, rock, rap, soul o jazz) inedita per testo e musica, riprodotta con un video amatoriale della durata massima di due minuti. Il concorso è stato indetto dal Consiglio regionale del Piemonte, in collaborazione con l’Associazione Nazionale Cantanti, e rivolto a tutti gli studenti delle scuole secondarie di primo e secondo grado del Piemonte. «La finalità principale era quella, più specifica, di promuovere la cultura della salute e sensibilizzare i giovani sull’importanza di fare prevenzione -spiegano dalla scuola carmagnolese- Con tale obiettivo i

Previsti fino a 70 partecipanti, dai 15 ai 17 anni

G. M. D.

numerosissimi giovani che hanno aderito con le loro canzoni avevano il vincolo dell’utilizzo di alcune parole chiave nel testo: questo ha costretto a impegnarsi per creare dei brani efficaci e per dare al tempo stesso un messaggio di prevenzione». Tra più di 100 partecipanti, due sono stati i vincitori (oltre a Pusceddu, anche Elia Bolzanello di Caluso), che sono riusciti a esprimere al meglio il loro pensiero, la loro voglia di fare musica e di far arrivare la propria voce di solidarietà e speranza a più persone possibile. I due studenti hanno vinto un abbonamento Musei Young, un buono per l’acquisto di strumentazione musicale, una giornata formativa con alcuni dei membri della Nazionale cantanti e la possibilità di sentire il proprio brano sulle principali radio piemontesi.

Premiato il film “18 regali” di Francesco Amato

CON “PIAZZA RAGAZZABILE” i giovani di nuovo protagonisti Anche quest’anno il Comune di Carmagnola propone il progetto di educazione alla cittadinanza “Piazza Ragazzabile”, rivolto a 70 ragazzi e ragazze di età compresa dai 15 ai 17 anni (anni 2004, 2005 e 2006). Le attività si svolgeranno dal 17 giugno al 9 luglio, con orario 9-12 dal lunedì al venerdì. I partecipanti saranno divisi in piccoli gruppi per realizzare interventi di “ecologia urbana”, con la supervisione di un educatore. Lavoreranno su tre aree: ambiente, creatività, manutenzione. Una parte dell’attività sarà dedicata alla formazione diretta sulle attività del progetto, con informazioni sulla sicurezza , educazione stradale, corso di fotografia e ciclofficina. I laboratori prevedono attività manuali, come la riqualificazione di aree

Iscrizioni alla mensa scolastica 2021/2022

IL “BALDESSANO-ROCCATI” nella Giuria dei David A. Gio.

Giulia Marianna Dongiovanni

pubbliche, la verniciatura di panchine, pulizia di parchi e giardini, realizzazione di murales. I partecipanti devono essere dotati di bicicletta e possono spostarsi solo in bici. «Piazza Ragazzabile cerca di stimolare la sensibilità ecologica dei giovani, offrendo loro un’esperienza fortemente legata alla compatibilità ambientale, partendo proprio dalla scelta di comportamenti quotidiani consapevoli e da una diversa relazione tra cittadini adulti e giovani -spiegano dal Comune- Il tutto è finalizzato alla formazione personale ma anche a servizio della città». Il laboratorio prevede la certificazione dei crediti formativi scolastici con gli istituti convenzionati. L’attività è organizzata in collaborazione con la banca Bcc di Casalgrasso e Sant’Albano Stura e con il Cisa 31.

Gli studenti dell’Istituto superiore “Baldessano-Roccati” di Carmagnola sono stati parte della Giuria nazionale dei David di Donatello, il più prestigioso premio cinematografico italiano. Dopo aver guardato le pellicole candidate al Premio Giovani 2021, hanno espresso le proprie preferenze e scritto un elaborato in merito. La partecipazione è nata da un’idea di Anna Torazza del Cinema Elios, che ha coinvolto Karmamovie, il laboratorio cinematografico scolastico. L’esperienza si è rivelata stimolante, poiché l’elaborato finale ha richiesto ai giovani giurati capacità di critica e di approfondimento; fondamentale anche la partecipazione dei docenti di Lettere, che hanno incoraggiato e aiutato gli alunni. Il riconoscimento è andato a “18 regali”, diretto dal regista piemontese Francesco Amato, originario di Bra. Il film si è ispirato alla straordinaria storia di Elisa Girotto, la donna che ha commosso il mondo lasciando 18 regali per i futuri compleanni della figlia, dopo aver scoperto di avere poco tempo per vederla crescere.


PUBBLICITÀ ELETTORALE A PAGAMENTO


40 AZIENDE

giugno 2021

Recuperata l’area ex Teksid, con nuovi posti di lavoro

MOLINO CHIAVAZZA prepara l’insediamento a Carmagnola

r. car.

«Il futuro del trasporto merci passerà dalla ferrovia sulle grandi distanze, e dal trasporto su gomma a basso impatto ambientale (ibrido o elettrico) sulle brevi distanze attorno alle grandi città metropolitane. La città di Carmagnola, per strutture già esistenti (autostrada, tangenziale, ferrovia) e soprattutto per posizione geografica, potrebbe ambire ad un ruolo centrale nella nell’area del nord-ovest italiano per tutto il settore logistico». Con queste parole Luigi Chiavazza, amministratore delegato dell’omonima azienda di farine nata a Casalgrasso nel 1955, oggi tra le principali realtà di settore a livello nazionale, spiega la scelta di investire nella rinascita dell’area ex Teksid a Carmagnola. «Il sindaco Gaveglio e l’Amministrazione comunale hanno ben compreso queste potenzialità -aggiunge- È stato dunque più facile lavorare insieme per porre le basi di questo

Luigi Chiavazza

importante progetto di sviluppo economico ed industriale». L’azienda Molino Chiavazza, dopo aver acquistato un’area di oltre 110 mila metri quadrati di terreno un tempo occupati dalle fonderie della ghisa per andare a realizzarvi un nuovo stabilimento

produttivo, si sta ora impegnando a fondo anche nel rimettere a norma e riattivare il troncone ferroviario che entra nell’ex Teksid, a doppio binario. «Inizialmente metteremo in funzione un nuovo impianto produttivo di scarico grano, successivamente si procederà nel nuovo impianto di macinazione, che affiancherà i nostri impianti già attivi a Casalgrasso e ad Andezeno -conclude Chiavazza- A pieno regime di prevede l’assunzione di 15/20 maestranze, ma la speranza e che questi numeri possano crescere contestualmente ai nostri investimenti». L’iniziativa è stata accolta con soddisfazione dalla Giunta cittadina: «Come altri, anche questo progetto significa sviluppo per il nostro territorio, con possibile aumento dei posti di lavoro: ovviamente ringraziamo tutte le aziende private che investono e che credono nello sviluppo del nostro territorio».

L'area dell'ex Teksid Ghisa

Informazione redazionale

Informazione redazionale

BCC CASALGRASSO, BILANCIO E RINNOVO DEGLI ORGANI SOCIALI

Bilancio positivo, con numeri in crescita nonostante l’anno difficile appena trascorso, per la banca BCC di Casalgrasso e Sant’Albano Stura, che si riconferma attenta alle esigenze delle famiglie e delle imprese del territorio. La raccolta è aumentata del 18%, raggiungendo 1.109 milioni di euro; gli impieghi a sostegno dell’economia reale che raggiungono quota 490 milioni e l’utile netto che è risultato pari a 3,6 milioni di euro. Anche la compagine sociale è aumentata, arrivando a oltre 8.500 soci, di cui 1.800 sotto i 30 anni. Il presidente Alberto Osenda ha presentato ai soci un bilancio che evidenzia l’ulteriore rafforzamento patrimoniale, che ha consentito alla banca di supportare la clientela nel momento peggiore della crisi pandemica dovuta al Coronavirus. Nel corso del 2020, la Banca ha soddisfatto le richieste di oltre 1.000 aziende in difficoltà. Anche per i privati sono state subito prese misure specifiche a sostegno delle famiglie: anticipo cassa integrazione, sospensione mutui, sospensione finanziamenti. Il fiore all’occhiello della banca resta sempre la qualità del credito, che dimostra una sana e prudente gestione. Contemporaneamente il Cet1 ratio, altro parametro con il quale si misura la solidità di un istituto di credito, è salito dal 20,5% al 24,14%. «Guardiamo al futuro con ottimismo,

pronti a cogliere opportunità di sviluppo e di crescita –commenta Osenda– Anche quest’anno, l’Assemblea si è svolta senza la partecipazione fisica dei soci, i quali hanno potuto esprimere i loro voti attraverso il rappresentante designato». Questo è il secondo anno in cui le assemblee si svolgono online, a porte chiuse, senza dimenticare che, nella stessa occasione, sono stati eletti i nuovi componenti degli organi sociali. «Dopo tre anni di intenso lavoro anche il Consiglio di Amministrazione si è rinnovato. Ringrazio tutti i componenti per l’ottimo lavoro svolto e per aver sempre messo al primo posto il bene della nostra banca», ha concluso Osenda. Il nuovo Consiglio di Amministrazione è composto da Enzo Carle, Giovanni Casale, Alessio Damilano, Francesco

Gambino, Alberto Osenda, Alberto Domenico Rinaldi, Michele Tuninetti, Maura Vercellio. Il nuovo Collegio Sindacale ha come sindaci effettivi: Gianfranco Capello, Presidente; Massimo Gramondi; Giovanna Renaudo. Come sindaci supplenti: Daniela Bainotti; Gian Luca Bracaloni. Commenta Mauro Giraudi, direttore generale della BCC di Casalgrasso e Sant’Albano Stura: «Mentre molti grandi gruppi hanno chiuso sportelli, noi abbiamo continuato a investire per mantenere attive le filiali nei piccoli paesi, così da sostenere le Comunità locali e garantire loro l’accesso ai servizi bancari. Tutto questo richiede continui investimenti in aggiornamento professionale dei dipendenti, ammodernamento delle attrezzature, adeguamento delle procedure operative. Investimenti che facciamo

volentieri perché siamo convinti che consentire l’accesso al credito e sostenere i progetti di crescita di famiglie e imprese crei un circolo virtuoso di cui possano beneficiare tutti i soggetti del territorio, compresa la nostra stessa banca, quindi tutti i nostri soci e clienti». Sempre, compatibilmente con le limitazioni anti-Covid, puntando sul rapporto diretto, senza escludere le nuove tecnologie, ma continuando a privilegiare l’ascolto e il dialogo tra persone. «Nessun algoritmo sarà in grado di sostituire chi, nelle filiali, da anni segue imprenditori, padri di famiglia, commercianti e tutti coloro che si rivolgono alla Bcc per esporre le loro esigenze e trovare un supporto concreto ai loro progetti di vita o d’impresa». Intanto, la Bcc di Casalgrasso e Sant’Albano Stura ha beneficiato dell’ingresso nel Gruppo Cassa Centrale Banca, altro tassello per rendere più forte e solida la banca. Cassa Centrale, infatti, annovera 77 banche e 1.500 sportelli in tutta Italia, oltre 11 mila collaboratori e circa 450 mila soci cooperatori. Con 7 miliardi di euro di fondi propri, un attivo di bilancio di 86,8 miliardi, crediti a clientela per 46,2 miliardi e una raccolta complessiva di 91,6 miliardi (60,4 di raccolta diretta e 31,2 di raccolta indiretta), si posiziona tra i primi dieci gruppi bancari italiani ed è tra i gruppi più solidi del Paese grazie al CET1 ratio pari al 21,46%.

CARO-MATERIALI, DENUNCIA DELLE IMPRESE IN PARLAMENTO

Interessa finalmente anche il Parlamento la denuncia delle imprese per l'impennata dei prezzi dei materiali da costruzione, delle principali materie prime (metalli, plastiche, gomma, legno) e delle fonti energetiche (gas, elettricità, idrocarburi). A rischio, le imprese con i grandi appalti per opere pubbliche e anche i cantieri privati sostenuti dal Superbonus. Il codice degli Appalti non prevede, infatti, adeguati meccanismi di revisione prezzi, con la conseguenza che i contratti non risultano più economicamente sostenibili. Le richieste avanzate al Governo sono il monitoraggio dell'andamento dei prezzi sul mercato, con rilievi trimestrali, e l’introduzione di un meccanismo di compensazione delle imprese che hanno subito o rischiano di subire pesanti contraccolpi. Il mercato sta provando a ripartire con decisione e i consumatori stanno decidendo di riaprire i portafogli, rimasti ermeticamente chiusi nei mesi della pandemia: speriamo si trovi presto un sano punto di equilibrio tra le rispettive esigenze.


VENDITA CASE INDIPENDENTI Casa indipendente Zona stazione € 390.000

Villa in centro € 365.000

Borgo Cascinale € 60.000

Villa in centro

Zona Via Roma Villino Libero 3 lati € 275.000

Casa indipendente € 240.000

Cascinale piemontese Salsasio € 200.000

Centro storico Casa indipendente € 125.000

Casa indipendente 235 mq. € 225.000

VENDITA APPARTAMENTI Via Torino € 79.000

Zona centrale 3 locali € 155.000

Zona ospedale 3 locali con sottotetto € 159.000

Zona Via Roma 3 locali € 118.000

Piazza Italia Attico 3 locali € 138000

4 locali - minime spese € 127.000

3 locali € 79.000

cl. E Ipe 124,02

cl. C 122,22

Piazza Italia ultimo piano € 160.000

5 locali con terrazzo € 128.000

Salsasio recente costruzione 4 locali € 148.000

Zona Stazione 4 locali € 90.000

Zona Stazione Attico con terrazzo € 215.000

Zona via Roma 4 locali € 99.000

Zona Coop 3 locali € 100.000

ALTRE LOCALITÀ Carignano € 209.000 Appartamento 90 mq

LOCAZIONE APPARTAMENTI 5 locali T. autonomo € 550

VENDITA LOCALI COMMERCIALI Locale commerciale € 65.000

Loc. commerciale Via Ronco LOCAZIONI LOCALI COMMERCIALI Fronte Ospedale ufficio € 350 vendita € 75.000

S. Michele 3 locali con sottotetto € 150.000 cl. C Ipe 148,65

Bilocale ristrutturato € 80.000

cl. F Ipe 92,3

Via F.lli Vercelli, 72 - Carmagnola (To) - www.immobiliare2000carmagnola.it #laTROVAperTE Tel. 011.971.06.04 339.4135589 346.8330247 APERTO SABATO POMERIGGIO - VIENI A TROVARCI PER AVERE PIÙ INFORMAZIONI!


giugno 2021

CARMAGNOLA

43

Iniziativa dell’imprenditore carmagnolese Dario Pecoraio Il Governo ha accolto la proposta di riapertura con orario completo

BOTTIGLIE ARCOBALENO PROTESTA NEI CENTRI COMMERCIALI: per la Comunità LGBTQ+ “in crisi senza i weekend” Francesco Rasero

«La discriminazione fa male alla società: costruiamo un mondo migliore e più tollerante»: con questo messaggio, l’imprenditore carmagnolese Dario Pecoraio, 40 anni, titolare dei noti locali cittadini Barcelona e Centro 1861, ha lanciato la vendita in tutta Italia di “bollicine” confezionate in bottiglie arcobaleno per sostenere, tramite gli incassi, la Comunità LGBTQ+ e combattere l’intolleranza. Parte del ricavato dell’operazione, infatti, viene devoluta all’Associazione Quore di Torino, una realtà che si prende cura di ragazzi e ragazze -spesso molto giovani- allontanati dalle loro famiglie a causa del loro orientamento sessuale. «I volontari di Quore danno loro alloggio, offrono supporto psicologico e li aiutano nell’inserimento lavorativo -spiega Pecoraio- Per questo ho deciso di sostenere le attività con quanto guadagnato dalla vendita di questo prodotto. La mia filosofia è che il consumatore non deve comprare la bottiglia per fare beneficenza, ma perché è buona e bella; la beneficenza la fa l’azienda». Le bottiglie arcobaleno sono prodotte in Spagna a marchio True Colors Cava. «Quando le ho scoperte, me ne sono innamorato: ho così deciso di importarle e commercializzarle in Italia, tramite due società da me fondate: la True Colors Italia e la BRC, che conta su una rete vendita di oltre venti agenti in tutto il Paese», spiega Pecoraio. “True Colours Cava è più di un semplice Cava in una bottiglia festosa e colorata: è un delizioso spumante spagnolo che presenta una bolla di carattere e di personalità; è un prodotto che contribuisce a costruire un mondo migliore e più tollerante -è la descrizione del prodotto presente sul sito ufficiale di True Colors Italia- Brindiamo tutti insieme per una società distinta, ma inclusiva! Noi sappiamo da che parte stare: quella dei diritti e della libertà!”. In circa un mese dall’avvio della commercializzazione, sono già un centinaio le enoteche e i bar in diverse regioni che propongono le bottiglie arcobaleno, oltre a una decina di società di distribuzione per la ristorazione che le hanno inserite a catalogo. «Nei primi venti giorni di attività abbiamo già potuto devolvere l’equivalente di un mese di affitto di un alloggio per i ragazzi accolti da Quore –è soddisfatto Pecoraio– Lo vedo come un buon inizio; ho tanti altri obiettivi di solidarietà da raggiungere in futuro». Per promuovere le bottiglie arcobaleno LGBTQ+ friendly, l’imprenditore carmagnolese ha anche preso contatto con alcuni Vip e influencer, tra cui il conduttore Nicola Savino, i fratelli Dean e Dan Caten di Dsquared, il rapper Sferaebasta ed Elettra Lamborghini. «Speriamo che questa visibilità ci permetta di dare ulteriore impulso al progetto», sottolinea. Ma perché la scelta di sostenere i diritti delle persone omosessuali, bisessuali, trans e queer? «Lo devo a mio fratello gemello Davide che, all’età di 17 anni, ha deciso di trasferirsi all’estero poiché, in quanto gay, non sopportava più la mentalità italiana -confida Dario Pecoraio- Lui aveva comunque la fortuna di essere accettato e amato dalla famiglia, ma non ce la faceva più a vivere a Carmagnola, dove all’epoca i ragazzi che avevano fatto coming out si potevano contare sulle dita di una mano. Da allora vive all’estero, ora è a Copenhagen, e non è più rientrato nel nostro Paese, tranne per qualche anno quando mi affiancò nell’apertura del Barcelona. Siamo ovviamente sempre molto legati e oggi, per fortuna, riusciamo a sentirci almeno un paio di volte al giorno. E mi sostiene molto in questa iniziativa».

F. Ras.

Anche al centro commerciale “Bennet” di Carmagnola, come in gran parte d’Italia, si è svolta a metà maggio la protesta simbolica da parte dei negozi che si trovano all’interno dei centri e delle gallerie commerciali, costretti dalle norme anti-Covid a restare chiusi nei weekend per molte settimane. Nella giornata di protesta, alle ore 11, gran parte delle attività (incluso il supermercato) hanno aderito all’iniziativa, spegnendo le luci e abbassando le serrande per 15 minuti. «Un’iniziativa simbolica, che aveva lo scopo di far sentire la nostra voce, senza creare disagio ai clienti», spiega Fabio Saraniti, direttore del centro commerciale carmagnolese, che stima un’adesione dell’80% tra le insegne presenti nella struttura. «Abbiamo anche mandato un messaggio in filodiffusione per spiegare cosa sarebbe successo -aggiunge- La clientela è rimasta in parte sorpresa ma, quando veniva a conoscenza delle ragioni di questo gesto, si diceva d’accordo e solidale con noi». Un atteggiamento confermato da Samuele Bartolotta, titolare del negozio di acconciature Jean Louis David presente all’interno del centro commerciale: «Avevamo due persone in salone, già informate al momento dell’appuntamento, che ci hanno chiesto maggiori informazioni sulle ragioni della nostra adesione, per poi darci il loro pieno appoggio». Anche le sue lavoratrici hanno convintamente preso parte alla protesta: «Tutti siamo penalizzati, non solo a livello economico, dalla chiusura nei fine settimana delle nostre attività -prosegue BartolottaPensiamo anche alle clienti che lavorano tutta la settimana e che

vorrebbero usare il weekend come momento da dedicare a se stesse, andando dal parrucchiere o facendo shopping». L’iniziativa, che ha unito oltre 30 mila realtà in tutta Italia, ha comunque colto nel segno: nel giro di una decina di giorni, infatti, il Governo ha approvato la riapertura dei centri commerciali con orario completo. «Speriamo davvero di poter tornare a lavorare a pieno ritmo, al pari dei colleghi al di fuori dei centri commerciali, mettendo fine a queste differenze di trattamento -conclude Bartolotta- Sono

consapevole che la drammatica situazione sanitaria in cui si trova il nostro Paese imponga massimo rigore e siamo i primi ad essere in prima linea per la difesa e la tutela del nostro capitale umano. Ma la decisione di chiudere i centri commerciali durante i fine settimana è stata ingiustamente discriminatoria, in quanto lo stesso eventuale assembramento nei nostri saloni si può verificare in tutti i saloni presenti nei centri storici. Noi, senza il weekend, abbiamo registrato una perdita del 50% del fatturato».


44 CARMAGNOLA

giugno 2021

Manuale di psicologia curato dall’autore carmagnolese

Pupazzi installati all’esterno della nuova sede

“RESILIENZA E BENESSERE”, CRI E CRO, le mascotte della Croce Rossa nuovo libro di Angelo Musso

Alessia Giocoli

Ro. To.

Riceviamo e pubblichiamo: La nuova sede CRI di piazza 1° maggio è bella, ampia, luminosa, ricca di piante ornamentali che la rendono piacevole e accogliente e poi c’è sempre un volto sorridente che ti accoglie alla reception. Da qualche giorno i volontari hanno realizzato un loro nuovo progetto. Hanno creato due pupazzi, rigorosamente in divisa rossa con croce bianca, che si possono ammirare sia entrando da viale Garibaldi che transitando per via Piscina. Sono appoggiati su un fazzoletto di terra seminato a prato verde.Sono stati realizzati con due grandi vasi in plastica (quelli

da giardino) che formano la testa ed il tronco ed una serie di vasetti più piccoli, incastrati gli uni negli altri, che formano le braccia e le gambe. Ogni pupazzo è a “double face”, con due volti (uno femminile ed uno maschile) che si possono vedere da entrambe le strade. Una volontaria ha raccolto l’idea, ha scelto il materiale base, ha inventato i volti e si è espressa al meglio. Un veloce sondaggio ha stabilito che i loro nomi fossero “Cri” (il diminutivo con cui si chiama la sede) e “Cro” (l’abbreviazione di Croce Rossa). I costi sono stati sostenuti da tanti volontari che si sono autotassati e da un paio di loro che hanno integrato la differenza mancante.

“La vita sociale e di relazione, con l’esperienza della pandemia, è diventata per tutta l’umanità un carcere a ciel sereno”: così il carmagnolese Angelo Musso introduce la sua ultima opera, dal titolo “Resilienza e Benessere” (Enigma Editore), in vendita in libreria e online. «Si tratta di un manuale di psicologia per studenti, insegnanti, educatori, genitori e sanitari: un libro per tutti coloro che hanno necessità o semplicemente vogliono studiare le infinite risorse degli stili di vita dei detenuti alle prese con la permanenza obbligata e dura in carcere», spiega l’autore, esperto nel settore. «Sono state individuate le strategie psicologiche vincenti e utili per la riorganizzazione sana ed equilibrata del percorso Tre iniziative in programma nel mese di giugno di vita -dettaglia Musso- Con la possibilità, estesa per tutti, di trasformare un evento doloroso Andos Carmagnola OdV o più semplicemente stressante in un processo di apprendimento e di crescita che incontra Dopo il primo incontro virtuale a marzo con la Riceviamo e pubblichiamo: dottoressa Ornella Navello, divulgatrice scientifica necessariamente il tema della L’Andos di Carmagnola ha ripreso le prime attività resilienza». e bioeticista, altri due incontri sono programmati dopo un lungo periodo di chiusura. Per ripartire Angelo Musso è uno psicologo all’aperto e in presenza, il 7 e il 14 giugno alle con una iniziativa leggera e festosa abbiamo specialista ambulatoriale ore 16, nello spazio verde antistante la sede in via organizzato un mercatino di fiori a offerta libera che, dopo anni di esperienza Ronco 38. in occasione della Festa della Mamma, con un in Psichiatria, ha iniziato ad Saranno tenuti sempre dalla dottoressa Navello, risultato molto positivo che ci ha entusiasmate e ci occuparsi di vita carceraria dal che affronterà il tema della prevenzione e delle ha ridato la carica per altre proposte. 2018 con l’incarico all’Asl CN1 buone pratiche dell’attuale ricerca medica, con Siamo riuscite a convocare la nostra Assemblea di psicologo penitenziario, in riferimento alla medicina tibetana. A una breve annuale all’aperto, nello spazio verde ben curato tre differenti carceri: la casa introduzione teorica seguiranno esercizi di yoga che i soci dell’Associazione Carabinieri in pensione circondariale di reclusione di tibetano adatti a tutte le età e importanti per gentilmente ci hanno messo a disposizione. Saluzzo, quella di Cuneo e quella ritrovare il benessere. Per il mese di giugno abbiamo in programma tre di Fossano. Sabato 12 giugno alle ore 10 appuntamento iniziative per promuovere la salute e il benessere, «Lavoro alla valutazione e al alla Cascina Vigna per una camminata in rosa, aperte a tutte le persone interessate. sostegno del benessere della simbolica, dove celebreremo le tre R: “Rivedersi” Come già in precedenza, le proposte sono state mente del detenuto, affrontando in amicizia, “Ritrovare” nuova energia e concordate e condivise con le associazioni della strategicamente le difficoltà nelle “Ricominciare” a vivere in serenità, nella speranza Rete Donne di Carmagnola, con le quali abbiamo di aver superato il difficile e doloroso periodo della fasi di adattamento alla reclusione, instaurato una sinergia positiva di idee e di pandemia del Covid e poter tornare alla normalità. gli stati d’ansia e di panico, i collaborazione sul territorio.

Ripartite le attività DELL’ANDOS CARMAGNOLA

N D

STUDIO DAVIDE NICCO

Dottore Commercialista Revisore Contabile

Via Cossolo, 9 - Villastellone (TO) - Tel. 011/9696032 mail: studio@niccodavide.it PEC: studioniccodavide@legalmail.it

livelli di funzionamento del tono dell’umore e l’eventuale ideazione di pensieri forti autolesionistici». Terapeuta e tutor formatore in Psicoterapia, Musso è anche docente di counseling bionaturale alla Ami University di Milano; svolge attività di perito psicologo al Tribunale di Asti per le famiglie e per minori maltrattati. È autore di 25 libri di psicologia nonché di medicina psicosomatica, pedagogia e sistemi di credenza; collabora con diverse emittenti radiofoniche e televisive.

È integrato con il portale sanitario regionale

RINNOVATO IL SITO DELL’ASL TO5 R. Bor.

Semplice, intuitivo e fruibile da pc, tablet e smartphone: queste le caratteristiche principali del nuovo sito internet dell’Asl TO5, realizzato dal Csi Piemonte, che resta raggiungibile all’indirizzo www.aslto5. piemonte.it. «Tra le novità troviamo un’organizzazione dei contenuti più accattivante e facile da fruire, con l’obiettivo di promuovere le attività, i servizi e tutte le strutture sanitarie e amministrative -spiegano dall’Azienda sanitaria- La barra di navigazione principale del sito offre percorsi chiari e immediati con un menù strutturato in sei macro sezioni: Strutture e servizi, Come fare per, Dedicato a, Servizi online, Asl comunica e Covid-19. Il cittadino può trovare tante informazioni, attraverso una rete informativa ricca e dinamica». Nella pagina di ogni attività sono disponibili i contatti di riferimento, le sedi in cui è svolta, l’area tematica di appartenenza, i target a cui è rivolta e i servizi online collegati. Altro aspetto importante è l’integrazione del nuovo sito con Tu Salute Piemonte, il portale regionale che raccoglie tutti i servizi digitali sanitari rivolti al cittadino.


giugno 2021

Iniziativa promossa dal consigliere Davide Nicco

CARMAGNOLA

45

La giovane carmagnolese al vertice dell’Associazione

La Regione sostiene la RINNOVAMENTO IN ASSOCANAPA, CANAPA INDUSTRIALE Carlotta Canavesio è presidente r. car.

R. Bor.

La Regione Piemonte si impegna formalmente a tutelare e proteggere la filiera di produzione della canapa industriale, dopo l’approvazione di un ordine del giorno presentato dal consigliere regionale Davide Nicco, approvato all’unanimità dal Consiglio regionale. «La canapa tessile è una storica produzione agricola piemontese, oggi ritornata strategica per lo sviluppo sostenibile e la creazione di nuova occupazione -sottolinea Nicco- Si tratta di una coltura particolarmente importante per l’economia del Carmagnolese, che vanta due varietà autoctone: la Carmagnola e la CS, ovvero Carmagnola Selezionata, famose nel mondo al pari di altre eccellenze del territorio». Il Carmagnolese, peraltro, produce la gran parte delle sementi poi esportate a livello mondiale. «Sviluppare e sostenere la filiera dei riproduttori piemontesi rappresenta pertanto un’importante opportunità di lavoro per un numero sempre crescente di aziende agricole e altri operatori del nostro settore della canapa industriale, ricercata non solo in ambito tessile ma anche edilizio, alimentare, cartario e farmaceutico», aggiunge il consigliere Nicco. Il Piemonte si impegna quindi a tutelare e valorizzare le sue due varietà autoctone di canapa e si propone come Regione capofila a livello nazionale nello sviluppo di un modello di filiera della canapa industriale sostenibile, green, biologica, tracciabile e lecita. «Siamo orgogliosi di questo primo ed essenziale risultato per

Davide Nicco

lo sviluppo della canapicoltura nella nostra terra, che vanta una tradizione centenaria nella coltivazione di questa pianta -commenta la giovane presidente di Assocanapa, Carlotta Canavesio- Siamo certi che dalla collaborazione con le istituzioni piemontesi la nostra filiera potrà crescere, rafforzarsi e diventare un modello replicabile anche nelle altre regioni italiane, facendo da volano alla ripartenza di una economia agricola green e sostenibile».

la sua versatilità può essere un interessante prodotto per l’economia italiana del futuro, in una filiera che integri agricoltura, artigianato e manifatture». Proprio con questa consapevole prospettiva sul lungo termine, a supporto di Carlotta Canavesio, Assocanapa ha eletto un Direttivo multisettoriale e multiregionale, formato da figure di lunga esperienza in questo ambito: Carlotta Canavesio Cesare Quaglia, Dino Barrera e Luciano Riberi per il Piemonte; tradizionale produzione agricola Giorgio Massarini, Olver Zaccanti, che rese celebre Carmagnola, il Roberto Parrini, Riccardo Faustini, cui ecotipo Carmagnola Sativa Marco Pompilii ed Enrico Siddi è progenitore di tutte le varietà per il resto d’Italia, coadiuvati italiane, si è mostrata sempre dalla preziosa collaborazione di più in linea con la svolta verso Hanna Parodi, Daniela Bortolin e la transizione ecologica e Federica Baravalle. un’economia green e circolare Si apre ora la campagna-commentano da Assocanapa- Le tesseramento per associarsi: prospettive di mercato nazionali con una quota di 50 euro annui, e internazionali suscitano un Assocanapa offre un servizio interesse via via crescente fra di consulenza generale sulla giovani coltivatori e imprenditori: canapa, materiali informativi lungi da interpretazioni di sulla canapicoltura e sulla parte o riduttive, la canapa con trasformazione del prodotto, con eventi online di approfondimento nel corso dell’anno. Previsti sconti e agevolazioni per corsi di formazione e consulenze specifiche di settore; in via di sviluppo anche una serie di A. Amo. convenzioni per servizi che vadano incontro al socio e alla cui intervengono Ivana Gaveglio, sindaco di specifiche necessità della sua Carmagnola; l’apicoltura “Il Fuco Barbuto” di attività produttiva. Carmagnola, per la presentazione del progetto Per maggiori dettagli, scrivere “Api al Bosco del Gerbasso”; l’azienda agricola “Coltivathor” di Carmagnola, con le sue produzioni all’email assocanapa@gmail. com o visitare la pagina Servizi orticole sostenibili; l’apicoltura biologica “Il Miele e Tesseramenti del sito www. della Vita” di Villastellone e Wanda Camusso, assocanapagroup.it. Sulla stessa dell’Associazione Parco del Nobile, in merito a pagina è possibile iscriversi ad esperienze di apicoltura urbana a Torino. AssoNews, newsletter gratuita Per tutta la durata dell’evento sarà presente aperta anche ai non ancora un’esposizione di prodotti e di pubblicazioni sul associati. tema. Ingresso libero.

Al via una nuova stagione associativa all’insegna del rinnovamento e della modernizzazione per Assocanapa – Coordinamento nazionale per la Canapicoltura, Associazione che opera da oltre 23 anni su tutto il territorio nazionale con la missione di promuovere la canapa industriale e le sue molteplici potenzialità applicative, dal settore zootecnico alla bioedilizia, per non dimenticare quello alimentare e cosmetico. La presidenza di Assocanapa nazionale è stata affidata alla giovane Carlotta Canavesio, carmagnolese d’origine, affiancata dal vice-presidente Michele Castaldo, pilastro dell’Associazione e referente per Campania e Calabria: un binomio che vuole rappresentare le due anime di Assocanapa, competenza ed esperienza pluriennali unite a uno sguardo aperto al futuro globale. «Negli ultimi decenni la canapa,

Il 5 giugno nel cortile di Cascina Vigna

Una giornata dedicata ad API E APICOLTURA Sabato 5 giugno, in occasione della Giornata mondiale dell’Ambiente, il Circolo Legambiente “Il Platano” e Pro Natura, in collaborazione con il Comune, organizzano l’evento “Sos – Una giornata per le api”. L’appuntamento è in programma dalle 15 alle 19 nel cortile del parco di Cascina Vigna, in via San Francesco di Sales 188, con la partecipazione dell’Istituto agrario “Baldessano Roccati” e dell’Istituto comprensivo 3 di Carmagnola. Nello stesso contesto, dalle 16 alle 18 all’interno della sala Monviso, è previsto un convegno a

di Ferrero Pierluigi ed Enrico CARPENTERIA, COSTRUZIONI METALLICHE E ARTISTICHE

PORTE - PORTONI - RINGHIERE - RECINZIONI CANCELLI (ANCHE AUTOMATICI) - VETRINE PER NEGOZI TETTOIE - SOPPALCHI - VERANDE SCALE INTERNE ED ESTERNE ECC. RIPARAZIONI E MANUTENZIONE CIVILE ED INDUSTRIALE SOSTITUZIONE E PICCOLE RIPARAZIONI DI OGNI TIPO DI SERRATURA INFERRIATE FISSE E PORTE INFERRIATE CON POSSIBILITÀ DI DETRAZIONE FISCALE DEL 50% Si effettuano lavori in Liguria e Costa azzurra Via Carignano, 95 - Borgo San Grato - CARMAGNOLA (TO) Tel. e Fax 011.9722644 - Cell. 392.4652398 / 329.3465577


48 CARMAGNOLA

giugno 2021

In autunno la proclamazione ufficiale PERIODICO A CARATTERE LOCALE EDITO A CURA DELLA ASSOCIAZIONE CULTURALE “IL CARMAGNOLESE” AUTORIZZAZIONE TRIB. DI TORINO DEL 2-10-1991 N. 4377 DIRETTORE RESPONSABILE Francesco Rasero REDAZIONE Angela Amodeo Matilde Arese Giorgia Becchis Riccardo Borelli Laura Cosso Giulia Marianna Dongiovanni Riccardo Ganci Paolo Gerbaldo Alessia Giocoli Alessia Gioda Gabriele Mai Sara Martini Domenico Olivero Enrico Perotti Roberto Ratto Pietro Salamone Martina Strobietto Giulia Tesio Arianna Valenzano COLLABORATORI Marco Ardrizzi Samuele Berardi Aldo Demaria Federico Miglietti Dario Miglietti Pietro Scordo REDAZIONE e SEGRETERIA Tel. 011.9723607 Via Gardezzana, 26 10022 - Carmagnola (TO) redazione@ilcarmagnolese.it http://www.ilcarmagnolese.it I volontari dell’Associazione sono a disposizione dei lettori il mercoledì e il sabato dalle 9.00 alle 12.00

PUBBLICITÀ 339.2121480 RITIRO COPIE, RECAPITO ANNUNCI ENTRO IL 15 DEL MESE in Redazione RECAPITO FOTO, ARTICOLI E PUBBLICITÀ ENTRO IL 15 DEL MESE in Redazione DISTRIBUITO GRATUITAMENTE A Carmagnola, Carignano, Villastellone, Lombriasco, Racconigi, Casalgrasso, Osasio, Castagnole P.te, Ceresole, Polonghera, Poirino, Sommariva B., Caramagna, Pancalieri, Piobesi T.se SPEDIZIONE IN ABBONAMENTO annuale (11 numeri) 25,00 Euro (costo spedizione) da versarsi a Il Carmagnolese (Via Gardezzana, 26 - Carmagnola) mediante vaglia postale

MADRE RUBATTO è la “Santa di Carmagnola”

Alessia Giocoli

1844, penultima di otto figli di Giovanni Tommaso e Caterina Pavesio. Rimasta orfana dei genitori in tenera età, si trasferisce a Torino, dalla sorella Maddalena. Qui conosce il “Cottolengo” e si impegna in aiuto degli ammalati, dei bisognosi e dei bambini abbandonati, collaborando anche con San Giovanni Bosco. Decide quindi di trasferirsi in Liguria, dove nel 1885 fonda le Suore Terziarie Cappuccine di Loano, che saranno poi rinominate “Suore cappuccine di madre Rubatto”, votate a opere di carità, all’assistenza dei malati e all’educazione cristiana dei giovani. Con il nome di Maria Francesca di Gesù, diventa missionaria in America Latina, in Uruguay, Argentina e Brasile. A Montevideo si ammala di cancro e muore il 6 agosto 1904: la sua salma oggi riposa insieme ai “suoi” poveri. Il 10 ottobre 1993 era stata proclamata Beata.

Dopo circa un anno dalla firma del decreto da parte di Papa Francesco, è stata definitivamente proclamata Santa la religiosa Madre Anna Maria Rubatto, originaria di Carmagnola: lo ha stabilito il Concistoro ordinario, riunitosi nei giorni scorsi in Vaticano. La data della canonizzazione ufficiale resta ancora da definire -sarà presumibilmente in autunno- ma il percorso ecclesiastico è giunto a conclusione, riconoscendo anche ufficialmente un miracolo legato alla guarigione di un giovane in Uruguay. Madre Rubatto è la seconda donna piemontese a raggiungere la santità, dopo Maria Domenica Mazzarello; l’ultimo subalpino canonizzato era stato, 19 anni or sono, il cappuccino Ignazio da Santhià, vissuto a cavallo tra Seicento e Settecento. La “Santa di Carmagnola” nasce il 14 febbraio

Il volume è accompagnato dalle fotografie di Giovanni Cappello

“A DUE PASSI DAL CIELO”, nuovo libro per Domenico Olivero «È bello essere bimbi. È bello fare ritorno. È bello lasciarci staccare dai canti d’addio. Quanti addii nel mondo per poter giungere a vedere un tratto di cielo! Nell’universo c’è il filo d’erba che ci insegna l’umiltà; c’è l’acqua che ci insegna la semplicità; c’è il monte che ci invita a salire; il cielo ci invita a pensare; la mamma ci invita ad amare. Umiltà, semplicità, salire, pensare, amare». Seguendo questo filo narrativo incentrato sulla ricchezza dell’essere bambini, Domenico Olivero propone nel suo nuovo libro “A due passi dal cielo”, altre riflessioni sui temi a lui cari, già affrontate nei precedenti lavori: la conoscenza di Dio e la ricerca di una vita capace di andare oltre le imposizioni materiali del nostro tempo. «Ascolta: non voler essere molto sapiente, non amare la ricchezza e non riporre neppure la fiducia nel tuo lavoro o nelle tue forze. Sono povere cose. È un nulla che passa. Osserva il filo d’erba ai margini della strada su cui cammini. È per te, per essere buono, per essere semplice». Luigi Bracco continua a essere il suo ispiratore e compare costantemente tra le righe dei suoi lavori, compreso quest’ultimo che si caratterizza per la leggerezza della scrittura e la forma poetica di molte pagine. Alcune fotografie, messe a disposizione per amicizia dal fotografo carmagnolese Giovanni Cappello, accompagnano il testo, cercando di interpretarne lo spirito. Domenico Olivero -da anni collaboratore de “Il Carmagnolese”- nasce a È bello essere bimbi. È bello fare ritorno. È bello lasciarci staccare dai canti d’addio. Quanti addii nel mondo per poter giungere a vedere un tratto di cielo! Nell’universo c’è il filo d’erba che ci insegna l’umiltà; c’è l’acqua che ci insegna la semplicità; c’è il monte che ci invita a salire; il cielo ci invita a pensare; la mamma ci invita ad amare. Umiltà, semplicità, salire, pensare, amare.

Domenico Olivero nasce a San Bernardo di Carmagnola, al 24 di via dei Tetti, a casa sua, proprio come si faceva una volta, il 24 aprile del 1940. Percorre tutto il ciclo scolastico fino alle Medie Inferiori e frequenta il Liceo Classico, fino al 1959. Nel 1960 fa il rappresentante per il pastificio Arrighi di Carmagnola e poi parte per il servizio militare, a Vipiteno. Quando torna entra alla FIAT del Lingotto, dove rimane fino al 1977. Da quel momento lavora con la Heineken e altre ditte commerciali fino a quando nel 1987 lascia tutti i suoi lavori e inizia un percorso di fede che culmina con l’incontro con Luigi Bracco, che sarà da allora l’ispiratore della sua vita. Ha pubblicato la sua storia in Dalla schiavitù alla Terra Promessa, al quale sono seguite altre pubblicazioni: Cristo è risorto, Vita Eterna, Verso la Pentecoste e L’Amore vince perdendo.

Le fotografie che accompagnano il testo sono state volentieri, per amicizia, messe a disposizione da Giovanni Cappello.

San Bernardo di Carmagnola il 24 aprile del 1940, al civico 24 di via dei Tetti, a casa sua, proprio come si faceva una volta. Percorre tutto il ciclo scolastico fino alle medie inferiori e frequenta il liceo classico, fino al 1959. Nel 1960 fa il rappresentante per il pastificio Arrighi di Carmagnola e poi parte per il servizio militare, a Vipiteno. Quando torna entra alla Fiat del Lingotto, dove rimane fino al 1977. Da quel

A due passi dal cielo Domenico Olivero

r. car.

momento lavora con la Heineken e altre ditte commerciali fino a quando, nel 1987, lascia tutti i suoi lavori e inizia un percorso di fede che culmina con l’incontro con Luigi Bracco, che sarà da allora l’ispiratore della sua vita. Ha pubblicato la sua storia in “Dalla schiavitù alla Terra Promessa”, al quale sono seguite altre pubblicazioni: “Cristo è risorto”, “Vita Eterna”, “Verso la Pentecoste” e “L’Amore vince perdendo”.

Rubrica di Spiritualità CHIAMATI ALLA CONOSCENZA DI DIO

Domenico Olivero

Dio ti è stato annunciato? Dio ti ha chiamato! Colui che ci ha creati, ci ha anche chiamati; e se ci ha chiamati, ci ha impegnati; e se ci ha impegnati, ci ha destinati ad un fine, quindi ci ha fatto una promessa: quella di donarci ciò di cui ha posto in noi il desiderio. Il nostro desiderio è di giungere a conoscere la Verità, a vedere il Volto di Dio. Tale desiderio, che costituisce l’anima di ogni uomo, è anche una garanzia, un sigillo che ogni uomo porta in sé del fine per il quale ha avuto l’esistenza. Se questo è il fine, qui sta anche il vero impegno, il vero lavoro richiesto ad ogni uomo, affinché non avvenga che, dopo aver faticato tanto dietro tante cose, studi, lavori, industrie, aziende, politiche, eccetera, gli uomini si sentano dire da Dio: “Avete passato tutta la vostra giornata, il vostro tempo, a fare niente!”.

È niente infatti tutto ciò che facciamo, se non facciamo ciò per cui siamo stati destinati. Dio ci ha impegnati nella conoscenza, Perché ci ha impegnati nella vita e la vita sta nel conoscerLo. Impegnarsi in altro vuol dire fare niente, e chi fa niente riduce tutta la sua vita a niente. Conclusione: in un mondo in cui tutti cercano il denaro, il fare, il viaggiare, non è facile per chi rompe ogni convenzione per mettere prima di tutto la ricerca e la conoscenza di Dio, trovare approvazione e amici. Ma il denaro, il fare, il viaggiare non sono la vita e non danno la vita, come non sono la vita il comprare, il vendere, il costruire, tutte cose che stordiscono per un momento dando la sensazione di vivere, ma non la vita. Come l’ubriaco che si crede padrone dell’universo, ma è solo un ubriaco.


CARMAGNOLA

giugno 2021

51

Contest fotografico della Lav contro l’abbandono degli animali I ringraziamenti e un nuovo appello di Fratel Beppe Gaido

Estate, ritorna “SCATTA NUOVO GENERATORE E VINCI LAVACANZA” all’ospedale di Matiri in Kenya A. Gio.

È nuovamente tempo di preparare gli obiettivi per immortalare i propri ‘top model’ a quattrozampe e partecipare al concorso fotografico “Scatta e vinci LAVacanza”, iniziativa della Lav di Carmagnola per contrastare l’abbandono e il randagismo, alla sua 12esima edizione. L’appuntamento di quest’anno si inserisce nell’ambito delle campagne #nonlasciamosolonessuno e #amarefabene che ormai da mesi vedono l’Associazione animalista fortemente impegnata su tutto il territorio nazionale. «Dopo aver dedicato l’edizione del 2020 ai giorni del lockdown trascorsi in casa con i nostri animali, per dare un segnale di ottimismo e di desiderio di ritorno alla “normalità” quest’anno abbiamo scelto di focalizzare nuovamente l’iniziativa sul tema dell’estate in compagnia dei nostri beniamini», spiegano i volontari carmagnolesi della Lav. Come sempre, le fotografie non dovranno necessariamente essere scattate nel corso di vacanze al mare o ai monti, ma potranno semplicemente immortalare momenti

lieti in libertà vissuti con i quattrozampe nel proprio cortile o nel giardino vicino a casa. «Il tutto con l’obiettivo di riaffermare che, come in tutto il resto dell’anno, anche in estate i momenti più belli e divertenti sono proprio quelli trascorsi insieme a loro», rimarcano dall’Associazione. Le fotografie, corredate di titolo e dati del mittente, dovranno essere inviate entro il 31 agosto all’indirizzo lav.carmagnola@lav. it. In palio un fine-settimana per due persone (più, naturalmente, l’amico a quattrozampe) in un agriturismo “a misura di animali” e tante altre sorprese. Nelle prossime settimane, in base all’evoluzione del contesto sanitario, sarà possibile fornire aggiornamenti in merito allo svolgimento della 16esima edizione della “Passeggiata a 6 Zampe” nel cui ambito, da programma, le fotografie partecipanti saranno esposte e premiate. In ogni caso le classifiche e le immagini più significative troveranno ampio spazio sulle pagine social della Lav Carmagnola e sui media locali. Per informazioni, contattare il numero 3400062741.

Crescere Insieme Carmagnola Onlus

Riceviamo e pubblichiamo: L’energia elettrica è essenziale per lo svolgimento di tutte le attività della civiltà moderna, ma in molte aree del mondo la sua mancanza ha conseguenze drammatiche, come, almeno fino a poco tempo fa, scriveva nei suoi libri o sui social il nostro caro concittadino onorario fratel Beppe Gaido, medico missionario all’ospedale di Matiri, in Kenya. «Trovarsi senza energia elettrica durante un intervento chirurgico è una situazione pericolosa, che espone a grave rischio la vita dei pazienti -dice fratel BeppeIn quasi tutta l’Africa la situazione è questa: la corrente viene fornita solo per alcune ore del giorno e manca soprattutto negli orari serali, quando i consumi sono più elevati». All’ospedale St. Orsola di Matiri vi era un vecchio generatore, spesso guasto e di potenza insufficiente per far fronte alle necessità dell’ospedale, come assicurare il funzionamento delle autoclavi per la sterilizzazione. Fratel Beppe all’inizio del 2021 aveva lanciato un appello per trovare i fondi necessari per l’acquisto di un nuovo generatore adeguato alle necessità dell’ospedale. Appello che è stato puntualmente accolto dall’Associazione “Crescere Insieme

Carmagnola” e dai molti amici e benefattori di fratel Beppe, tanto che in tempi record è stata raccolta la somma necessaria di 20 mila euro. A fine aprile è arrivato in ospedale il nuovo generatore, è stato installato e messo in funzione a pieno regime. Fratel Beppe ci informa che sta valutando di far riparare il vecchio generatore, così da utilizzarlo in ausilio al nuovo gruppo elettrogeno e, pertanto, rinnova l’appello di aiuto. L’energia dei volontari di Crescere Insieme Carmagnola, alimentata

dal fiume della generosità dei tanti benefattori, ha illuminato la speranza di tante persone che vivono in condizioni di estremo bisogno al St. Orsola Hospital. Fratel Beppe e l’Associazione carmagnolese ringraziano di vero cuore tutti coloro che hanno dato luce a questo progetto! Per maggiori informazioni e contatti, scrivere a crescereinsiemecarmagnola@ gmail.com o contattare il numero 347-8445792. Per donazioni, utilizzare l’IBAN IT26P0538730260000038516508.

Fondazione di Comunità e Karmadonne per l’integrazione

FATIMA, dall’Afghanistan a cuoca della mensa di Casa Frisco

Giulia Marianna Dongiovanni

Fatima, 22 anni, nata in Afghanistan e da due anni residente a Carmagnola con il marito, è una giovane appassionata di cucina, che nei giorni scorsi ha iniziato un tirocinio part-time alla mensa popolare di Casa Frisco. Lavorerà per sei mesi, con l’aiuto di un tutor, per imparare il mestiere di cuoca e migliorare il proprio italiano. Il progetto è finanziato dalla Fondazione di Comunità di Carmagnola e gestito dall’Associazione Karmadonne. «Fatima è arrivata a Casa Frisco circa un anno e mezzo fa, per seguire un corso di italiano per stranieri, e si è ambientata molto in fretta -spiega Angela Inglese, direttrice dell’Associazione Karmadonne– Dopo poco tempo, ha chiesto di fare volontariato in mensa; inizialmente aiutava la cuoca, ma da alcuni mesi si dedica regolarmente alla cucina». La Fondazione Opera Pia Cavalli ha quindi deciso

di finanziare a Karmadonne un tirocinio: «Abbiamo immediatamente pensato a Fatima: ha sempre fatto del volontariato, è intraprendente e la barriera linguistica non le ha mai impedito di impegnarsi -prosegue Inglese- Lo stage lavorativo è cominciato il 5 maggio; Fatima è molto contenta, poiché è il suo primo lavoro, e noi siamo altrettanto soddisfatti». Per il progetto è stato stanziato un contributo di 2.100 euro, finalizzato a dare la possibilità a una donna in condizioni di fragilità di esercitare una professione. «Questo progetto ci sta a cuore, poiché ripercorre la storia dell’Opera Pia, il cui scopo era istruire gratuitamente giovani meno abbienti, prima di avviarli a un mestiere -commenta Carlo Boasso, presidente della Fondazione di Comunità di Carmagnola- Mai come quest’anno la possibilità di lavorare e di essere autonomi ha toccato le vite di tutti».

Via Mazzini, 58 Savigliano (CN) Tel. 0172.1811268

dal lunedì al venerdì 8.30-12.30 / 15-19 - sabato 9-12.30

Per i tuoi ricambi vai su www.laspirapuer.com SPEDIZIONE GRATUITA sopra i 99€


giugno 2021

Direttivo dei Marinai in presenza per la pianificazione futura

CARMAGNOLA

53

Anche l’onorevole Gribaudo visita gli “Angeli di Ninfa”

Ripartono (su prenotazione) le MAX LAUDADIO E STRISCIA VISITE AL MUSEO NAVALE per i ragazzi speciali Roberto Ratto

L’inviato televisivo Max Laudadio si è recato a Carmagnola, per un incontro-laboratorio con i “ragazzi speciali” di Angeli di Ninfa, Associazione che si occupa di inclusione per le persone autistiche e con disabilità. «Max ha dipinto insieme ai ragazzi e si è intrattenuto con loro in diversi giochi e attività, dando vita a un pomeriggio pieno di gioia e allegria -dichiara Antonella Cavallini, vice-presidente del Dopo mesi di chiusura prolungata, il museo civico navale ha finalmente sodalizio carmagnolese, che ringrazia tutte le volontarie che riaperto le porte ai primi visitatori che, accompagnati dal direttore all’interno delle sale, hanno beneficiato di una gradevole visita guidata hanno contribuito alla realizzazione dell’evento- Si è messo molto in nel rispetto delle normative in vigore. L’accesso al museo -il sabato e gioco, creando sinergia con i ragazzi. la domenica dalle 15 alle 18- è consentito solo previa prenotazione tramite email agli indirizzi dariobilotti15@gmail.com o musei@comune. Ha anche donato i capellini del carmagnola.to.it, specificando i dati anagrafici delle persone interessate Gabibbo, autografandoli, e fatto una videochiamata con Brumotti, che all’ingresso e fornendo un recapito telefonico sul quale venir contattati ha scherzato insieme ad Alessandro per la conferma dell’appuntamento. «Intanto abbiamo anche avuto il e Giorgio. Un’emozione unica, una piacere di riunire in “presenza” il Direttivo dell’Associazione marinai, persona immensa». all’aperto, con mascherine e mille accortezze, ma pronti a rimetterci Ad accompagnare Laudadio erano in gioco e aprire la nostra sede -dettaglia il presidente dei Marinai presenti anche le telecamere carmagnolesi, Giuseppe Di Giugno- Sono certo che, grazie all’aiuto di di Striscia la Notizia, storica tutto il Direttivo, del Collegio e di tanti volenterosi (che a Carmagnola trasmissione televisiva di Canale non mancano) riusciremo presto rimettere la corazzata in mare aperto e riprendere la navigazione dallo stesso punto in cui l’avevamo interrotta». 5, che hanno avuto modo di Nell’occasione, i Marinai hanno approvato il bilancio consuntivo 2020 e riprendere e raccontare la realtà di il preventivo 2021 da portare alla prossima assemblea dei soci, nonché Angeli di Ninfa. delineato il calendario delle attività future: dal mese di luglio per la fine Nelle settimane precedenti, invece, si era recata in visita l’onorevole lavori di manutenzione straordinaria nei locali interni, al 10 settembre, Chiara Gribaudo, deputata data della possibile riapertura del Comac. Il gruppo è al lavoro, infine, per l’organizzazione solenne dei 30 anni di fondazione, in concomitanza del Partito Democratico, per conoscere da vicino e supportare con la realizzazione della prima esposizione di modellismo navale a l’Associazione. Carmagnola.

Alessia Giocoli

Max Laudadio La visita dell’onorevole Gribaudo


giugno 2021

IL GIRO D’ITALIA È PASSATO NEL CARMAGNOLESE

SPORTIVAMENTE

55

Le agoniste di Svetlana si preparano per le gare nazionali a Rimini

L'ASD RITMICA CARMAGNOLA continua a vincere

Il presidente

Finale di stagione al meglio per la Ritmica Carmagnola che, nel mese di maggio, ha concluso il ciclo di gare regionali salendo sette volte sul podio in quattro competizioni,​svoltesi​a Cuneo e a Biella. Foto E. Perotti ​Il prossimo e più impegnativo impegno è quello dei campionati Nella giornata di domenica 9 maggio la seconda tappa del Giro italiani​di ginnastica ritmica, d’Italia 2021 è passata a Carmagnola e in diversi Comuni limitrofi, organizzati dalla Federazione tra cui Racconigi e Villastellone. Ginnastica d’Italia,​che si In città i corridori sono transitati su via Racconigi, via Piscina, via svolgeranno a Rimini dal 18 San Francesco di Sales, piazza Italia, via Torino e via Chieri, per poi giugno. dirigersi verso Vallongo. ​Al Palazzetto dello Sport di Cuneo​ In particolare, al momento del passaggio a Carmagnola, c’erano si è​svolta, sabato 1° maggio, la tre atleti in fuga, con un vantaggio di circa 5 minuti sul resto del seconda prova del campionato gruppo. La tappa, 179 chilometri da Stupinigi a Novara, è stata regionale di Insieme Silver. quindi vinta in volata dal belga Merlier. L’evento è stato organizzato, per conto della FGI, dalla Asd Cuneoginnastica con il contributo I carma-fossanesi puntano alla Serie A2 e il patrocinio del Comune di Cuneo; moltissime sono state le atlete e le società partecipanti, provenienti dal Piemonte e dalla Valle d’Aosta. Il secondo posto nella categoria Allieve​è stato conquistato dalla coppia Rebecca r. spo. Ortu e Paola Lo Monaco, mentre nella categoria Junior/Senior​ Sara Mollo e Sara Miandrussich Con una larga vittoria per 8-4 sul Videoton Crema, l’Elledì prosegue si sono aggiudicate il terzo posto​ il suo cammino nei playoff di Serie B di futsal, accedendo alla fase sul podio. Infine,​nella Squadra semifinale. di Tre Cerchi,​ categoria Allieve,​ Sono stati ancora Charraoui e Zanella, i due bomber protagonisti Ginevra Bellistrì, Rachele Lovera nell’ultima parte della stagione, a trascinare i carma-fossanesi, e Laura​Luca hanno ottenuto il mettendo entrambi a segno una doppietta. In rete anche Rengifo, capitan Oanea e Richichi, oltre a un’autogol. La gara contro i lombardi terzo posto. ​Domenica 16 maggio, a Biella, si ha visto il team gialloblu dominare fin dall’inizio, portandosi su 4-0 sono svolte tre altre gare federali:​ in meno di 20 minuti. Quindi, nonostante i tentativi di rimonta del Promogym, Master Challenger e Videoton, la vittoria dei ragazzi di mister Giuliano non è mai stata in discussione. In precedenza, nella prima sfida dei playoff, l’Elledì aveva Coppa Italia. superato 6-3 la Domus Bresso, grazie a quattro reti di Charraoui e alle ​Nella Promogym -svolgendo esercizi individuali​a corpo libero,​ marcature di Zanella e Rengifo. palla e cerchio- si sono cimentate Ora l’Elledì troverà nel penultimo atto della post-season il Carrè per la prima volta sulla pedana Chiuppano, che affronterà in una doppia sfida andata e ritorno nel tentativo di accedere allo spareggio-promozione che potrebbe valere Elisa Panican, che ha ottenuto il secondo posto, e Ilaria Vaschetti, la Serie A2 per la prossima stagione. I match -che sono stati rinviati Valeria Vaschetti e Alessandra per la positività dei veneti al Covid- si dovrebbero tenere a giugno.

ELLEDÌ FUTSAL in semifinale playoff

Coppa Italia: Sofia, Noemi,Sara, Ginevra,Sara, Rebecca, Alice, Giulia, Carlotta

Mitu che hanno dato una buona prestazione, tenendo conto che si trattava della loro prima gara. Nella Master Challenger, gara dedicata alle ginnaste over 18, si è classificata al​terzo posto Sara Mollo. ​In Coppa Italia, infine, la squadra dell’Asd Ritmica Carmagnola​ ha ottenuto il primo posto nel collettivo e il terzo posto nella classifica del collettivo più otto esercizi individuali.​La compagine della società​era composta da Carlotta Camolotto, Sara Mollo,​ Sara Miandrussich,​Alice Bellonio, Giulia Bellistrì, Noemi Russo,​ Sofia Miandrussich e le più piccole Rebecca Ortu e Ginevra Bellistrì che, pur avendo solo

11 anni, hanno ben figurato, contribuendo al punteggio complessivo della squadra. ​Svetlana Kazanbaeva, tecnico della società, è​molto soddisfatta del lavoro svolto in pedana: «Preparare le atlete in questo periodo non è​stato semplice -dichiara- Abbiamo però un team di ginnaste molto affiatato sempre pronto ad affrontare ogni difficoltà.​Tutte le ragazze hanno dato il loro meglio e gareggiare è​sempre una grande emozione,​ anche senza pubblico presente. Adesso ci aspetta la prova più difficile:​le gare nazionali a Rimini. Ci prepareremo nel migliore dei modi, con grinta e determinazione».

Sara Mollo e Sara Miandrussich, Rebecca Ortu e Paola Lo Monaco


56 SPORTIVAMENTE giugno 2021

Dal 14 giugno al 30 luglio e dal 23 agosto all’11 settembre

VACANZA SPORTIVA 2021 A CARMAGNOLA, tutti i dettagli

BRONZO PER OCCHETTI AL GRAN PREMIO INTERFORZE

r. spo.

Sono aperte le iscrizioni alla Vacanza Sportiva 2021 -rivolta a bambini e ragazzi delle scuole elementari e medie inferiori- organizzata dal Comune di Carmagnola con il coordinamento dell’Asd Carmaeventi e in collaborazione con diverse associazioni sportive locali. Tanti gli sport previsti, sotto la supervisione di istruttori qualificati o laureati Suism: calcio, pallavolo, Zumba kids, balli latino-americani, basket, tennis, kickboxing, hockey su prato, rugby e atletica. In programma anche giochi d’acqua e da cortile, hip hop, caccia al tesoro, gite e laboratori, oltre allo svolgimento dei compiti delle vacanze e giornate in piscina. Previsto servizio mensa interna. «Lo scopo è di permettere agli iscritti di familiarizzare con le attrezzature e le tecniche degli sport più diffusi, sotto il controllo di istruttori esperti e qualificati», sottolineano dal Comune di Carmagnola. Per partecipare, è obbligatorio portare una divisa, un paio di scarpe da ginnastica (oltre alle scarpe da ginnastica con cui si arriva), una maglietta di

ricambio, asciugamano e saponetta, spazzolino e dentifricio, cappellino, bottiglietta d’acqua o borraccia, mascherina, anti-zanzare e crema solare. Le attività si terranno dal lunedì al venerdì dal 14 giugno al 30 luglio 2021 al centro sportivo di via Roma; possibile un ulteriore periodo dal 23 agosto all’11 settembre. L’entrata è prevista tra le 8 e le 9; l’uscita tra le 16 e le 16:15, con possibilità di ingresso anticipato o uscita posticipata. Il costo è di 75 euro a settimana, con riduzioni in base alle fasce Isee. Iscrizioni al centro comunale Carmasport di corso Roma 24 dal lunedì al venerdì con orario 14-17; è necessario compilare i moduli ed effettuare il pagamento. Per ulteriori informazioni, rivolgersi all’Asd Carmaeventi via email info.carmaeventi@libero.it o chiamando il numero 338-9669841. Una riunione informativa per i genitori si terrà sabato 12 giugno alle ore 14:30 al centro sportivo comunale. Sul sito internet dell’Associazione è anche disponibile il regolamento integrale.

NEW VOLLEY CARMAGNOLA, UNA STAGIONE AL TOP

Dall’11 al 13 maggio la base dell’Aeronautica militare dell’aeroporto di Cameri (Novara) ha ospitato il Gran Premio Interforze di tiro a volo, specialità Fossa Olimpica, con un sottofondo assai particolare: il rombo degli F35 che facevano addestramento. Nella categoria Ladies la medaglia d’oro è stata vinta da Diana Ghilarducci (Marina Militare), quella d’argento da Sofia Ferrari (Esercito Italiano) e quella di bronzo da Elisa Giovanna Occhetti (Polizia Municipale – Team Pm91). Occhetti, carmagnolese di nascita, continua a mietere successi, mettendosi in luce per determinazione e risultati.

Vittoria per la romana Francesca Fiorellini

Campionato nazionale ragazze al GOLF CLUB “LA MARGHERITA” r. spo.

Al termine di questa “particolare” stagione sportiva, la New Volley Carmagnola si ritiene molto soddisfatta dei risultati raggiunti. Dopo gli ottimi piazzamenti delle Under 12 e Under 13, anche le due Under 15 (l’Under 15 L&L allenata da Flavio Boglione e Desirée Ippolito e l’Under 15 Fisiosport allenata da Laura Bosco e Sara Serratore) si sono piazzate entrambe al terzo posto nei rispettivi gironi Fipav, lasciando alle loro spalle squadre blasonate come il Chisola Volley e il Nichelino Hesperia. «L’organizzazione della società e l’impegno di atlete, allenatori e dirigenti hanno fatto fronte compatto, impedendo alle difficoltà dovute alla pandemia di smorzare l’entusiasmo delle giovani pallavoliste -commentano dalla società- Grandi gioie per la New Volley, che può guardare crescere con orgoglio queste sue piccole atlete, che costituiscono una base importante per il proprio futuro».

Il circolo “La Margherita” di Carmagnola ha ospitato, a maggio, il campionato nazionale ragazze di golf. Francesca Fiorellini, 16 anni, in gara per il Golf Club Olgiata (Roma) ha vinto l’edizione 2021, Trofeo Silvio Marazza. Per lei si tratta del secondo titolo tricolore in carriera: nel 2017 si era infatti già imposta nel campionato Baby. La giovane romana ha concluso la competizione con un totale di 292 colpi, sei in meno di quelli segnati da Matilde Innocenti Angelini, dell’Ugolino (Firenze), seconda classificata. Terza posizione per Giulia Scarcello (Circolo Golf Torino), con un totale di 299. In Top

Ten anche altre due torinesi, entrambe del Royal Park I Roveri: Ginevra Coppa, ottava con 300, e Paris Appendino, nona con 302. Tra le giocatrici di casa, il miglior risultato è stato ottenuto da Matilde Gullaci, 15esima alla pari con Antonella Reyes Rendon, di Margara, con 310. Decisamente avvincente la sfida tutta al femminile disputata sul campo del golf club carmagnolese, con alcuni score sotto il par -un doppio 71 della neo campionessa nel secondo e terzo giro e un 70 realizzato da Matilde Innocenti Angelini nelle ultime 18 buche- che hanno movimentato la classifica.


FILODIRETTO

giugno 2021

Animali: responsabilità e civiltà

Anni Azzurri, un 25 aprile ricco di emozioni

Mi chiamo Tatiana e faccio parte del gruppo Volontarie Attive di Carmagnola. Sono colei che si occupa in prima persona ogni giorno -col caldo, col freddo, con la pioggia o la neve- da 20 anni delle colonie feline sul territorio. Occuparsi delle colonie non significa solo sfamarle, ma anche recuperare i gatti che stanno male per portarli dal veterinario per poi sterilizzarli e, qualora mostrino di apprezzare la compagnia delle persone e l'ambiente di casa, di cercare per loro stalli e adozioni. Ho deciso di scrivere per rendere pubblico un problema che ormai peggiora anno dopo anno, nel disinteresse generale: parlo a tutti voi che avete animali, gatti o cani: lasciandoli circolare liberamente, senza sterilizzarli, rendete vano l'enorme sforzo economico, di tempo e fatica che i volontari fanno per contenere il numero delle colonie feline… anche perché i conti per il cibo e le spese veterinarie ce li sobbarchiamo noi, senza aiuti da parte delle istituzioni. Ogni volta che si arriva in una colonia si trova qualche gatto nuovo o gatta gravida o cucciolata nuova, che non si capisce se sia di proprietà o abbandonata. Non se ne può più! L'ignoranza e il non rispetto verso chi, suo malgrado, si trova ad affrontare sempre nuove emergenze non è più tollerabile: imparate a sterilizzare i vostri animali per evitare il randagismo, evitate di comperare gli animali per soddisfare i vostri capricci: meglio che compriate un bel pelouche così, quando siete stanchi, non lo abbandonate crudelmente o trovate mille scuse (comprese le allergie inventate ad hoc) per lavarvi la coscienza. Prendetevi le vostre responsabilità! Quando avete un animale curatelo, amatelo e siate consapevoli che avete una creatura che vive e che soffre, né più e nè meno di voi. Insegnate ai vostri figli il rispetto per la vita degli animali e della natura, perché la terra sta già andando a rotoli e bisogna rendersi conto che ogni azione ha delle conseguenze. Evitate di adottare animali che fate arrivare dal sud, obbligandoli a viaggiare per chilometri e chilometri e poi, appena vi stufate, o li rimandate indietro o cercate aiuto dalle volontarie di zona, come se non fosse un problema che avete creato voi. Imparate a essere persone civili: è vergognoso che, quando porto il cibo nelle colonie, io trovi la vostra spazzatura buttata in mezzo al cibo che acquistiamo. Non è così che si aiutano gli animali: i vostri avanzi di cibo buttateli nei bidoni dell’organico, così che nessuno debba lamentarsi che gli animali sporcano. Qui gli unici incivili sono gli umani! Questa situazione degrada anno dopo anno, non riusciamo più a contenere il problema se non si fa qualcosa! Grazie a chi vorrà aiutarci a sostenere le spese di questi interventi necessari a nutrire e contenere le colonie feline. Per contribuire potete contattarmi al numero 333-2015637 o fare una donazione per le colonie feline tramite un buono acquistabile al negozio “Granatin” di Carmagnola oppure con bonifico sul conto corrente intestato a Latini Maria Cristina IBAN IT22W0623030262000046235929. Grazie per l’attenzione e cordiali saluti.

Nel giorno d’anniversario della Liberazione, la residenza Anni Azzurri di Carmagnola si è dipinta del Tricolore, riportando alla mente degli ospiti i ricordi della guerra. Ecco gli ospiti radunati per festeggiare quel ricordo che arreca ancora in volto i segni di tristezza e paura per un vissuto tanto amaro e doloroso: si raccontano e, nel farlo, non tralasciano i dettagli che, ancora oggi, il loro cuor hanno duramente provato. Un ospite in particolare racconta una breve parte della sua esperienza, della sua paura di morire, della sua angoscia per le tante torture subite quando era solo un ragazzo, un semplice ragazzo appena poco più che maggiorenne, che a paragonarlo con i giovani d’oggi penseremo subito che nessuno sarebbe in grado di affrontare un’esperienza tanto dura come quella della guerra. La guerra la si studia, così come

da programma scolastico: si studiano gli accadimenti storici che hanno costituito il nostro passato, a volte cercando di immergersi nelle situazioni e altre volte compiendo per lo più uno studio mnemonico, ma mai come chi l’ha vissuta in prima persona può farci comprendere il reale vissuto, le loro emozioni e quegli anni di gran paura.

Il mio cuore Cara Elisabetta Pettiti, nel settimo anniversario della tua scomparsa, ti ricordo sempre come la persona a cui ho donato il mio cuore. Ti voglio bene! Antonino

Tatiana - Gruppo Volontarie attive

57

Una giornata da non dimenticare, per non dimenticare e poter dire grazie a chi può ancora raccontare tutto questo e che in tutto questo ha donato se stesso per amore della patria. Belle parole quelle del nostro Re Ugo, ospite di Anni Azzurri di Carmagnola, che con la voce commossa ringrazia la Madonna per essere stata la sua protettrice ed esorta i giovani a credere nel loro futuro e impegnarsi a rendere il mondo migliore. Un doveroso ringraziamento alla Direttrice della struttura, Emanuela Martini, che ha reso possibile l’organizzazione dell’evento e ha saputo creare un’atmosfera di totale coinvolgimento degli ospiti e del personale. Un grazie a tutti per la collaborazione e per chi ha contribuito, con la musica e i canti a tema, a rendere speciale quel dì della memoria.

Il sacro mese del Ramadan a Karmadonne In ricordo del colonnello Cesare Valentino La presenza di tante socie musulmane fa sì che la nostra Associazione partecipi con rispetto al loro mese di digiuno e di preghiera. Una contaminazione positiva che ci avvicina alla conoscenza di un mondo divenuto familiare. Dal 14 aprile 2021 le musulmane/i carmagnolesi hanno vissuto il Ramadan, mese sacro di digiuno e di preghiera celebrato ogni anno e che li vede riuniti per pregare nei due centri della città. Nel calendario islamico -Hijiri- il Ramadan cade nel nono mese dell’anno ed è quello in cui si celebra la prima rivelazione del Corano a Maometto, avvenuta 1442 anni fa. Durante il periodo di digiuno dall’alba al tramonto, i musulmani non mangiano, non bevono, non praticano attività sessuale e non fumano. Lo scopo è quello di raggiungere la “Taqwa”, la coscienza di Dio. Il digiuno è uno

dei cinque pilastri dell’Islam, insieme alla testimonianza di Fede, la preghiera quotidiana, il pellegrinaggio alla Mecca e l’elemosina. Alla fine di ogni Ramadan, si celebra la “Festa della Rottura”, che segna l’inizio di un nuovo mese lunare, il Shawwal. Prima della pandemia era tradizione rompere il digiuno (Iftar) insieme e prendere parte alla festa di fine Ramadan nella loro sala di preghiera o a Casa Frisco: momenti di festa e di preghiera che ci hanno arricchite e ci trovano in piena sintonia con le parole di Papa Francesco e del Grande Imam di Al-Azhar “la fede in Dio porta il credente a vedere nell’altro un fratello da sostenere e da amare” (Documento sulla Fratellanza Umana). E Karmadonne è sempre stata un ponte di dialogo tra le diverse culture della città, promuovendo iniziative di incontro e di solidarietà.

I soci del Cai e il gruppo Alpini di Carmagnola ricordano con affetto e stima il colonnello degli alpini Cesare Valentino, mancato domenica 18 aprile all’ospedale di Sanremo all’età di 87 anni. Formatosi all’Accademia militare di Modena e grande appassionato di montagna, riuscì a portare sulla vetta del Monte Bianco a 4810 metri sessanta alpini, in una giornata freddissima e con un innevamento eccezionale. La nostra prima conoscenza avvenne una sera del 1972, nella sede Ana di Carmagnola, a Palazzo Lomellini. Nella sezione del Cai stava nascendo l’idea di realizzare un rifugio in alta Valle Maira, riutilizzando una casermetta exmilitare a 2840 metri, sul confine con la Val Varaita. L’altitudine non era per noi un problema, ma l’iter burocratico da seguire per avviare i lavori, purtroppo sì: all’epoca la casermetta sorgeva sul terreno comunale di

alcuni alpini al suo comando, con tanto di muli, per il determinante trasporto del materiale, con il quale venne realizzato il Rifugio Carmagnola, inaugurato nel settembre 1973. La struttura rimase in attività per più di una trentina di anni, durante i quali si consolidò sempre di più con Cesare, successivamente promosso colonnello, un’amicizia cordiale e di reciproca stima. Nelle sue varie visite a Carmagnola, non mancava mai di chiedere informazioni sul rifugio e notizie sui tanti amici che collaborarono alla realizzazione. Con entusiasmo, partecipò nel novembre del 2019 Acceglio, ma era di proprietà del alla presentazione del progetto Demanio Militare. del nuovo bivacco Carmagnol, La chiave giusta per far partire la rammaricandosi di non poter salire burocrazia fu fornita proprio dal colonnello Cesare, allora prestante ancora una volta in quota per alpino con il grado di maggiore, che vedere la nuova struttura. Dall’alto del nuovo Rifugio Carmagnola, si mostrò subito molto interessato all’iniziativa. Ci accolse alla caserma ricorderemo sempre il colonnello di Cuneo, fornendoci tutti i dettagli Cesare, che ha contribuito alla sua costruzione fin dagli esordi! per le pratiche e coinvolgendo


58 NECROLOGI

giugno 2021

Nuovo sito internet della Parrocchia CARIGNANO - La Parrocchia Santi Giovanni Battista e Remigio di Carignano comunica alla Comunità che è stato cambiato l’indirizzo internet del sito web ufficiale, ora raggiungibile su www.parrocchiacarignano.it. Il nuovo sito viene scrupolosamente aggiornato con le informazioni utili ai fedeli: dagli orari delle messe e dell’ufficio parrocchiale agli avvisi delle nascite e dei funerali, passando per il notiziario e il Vangelo della settimana.

Carignano

L’esperienza di Gabriele Maffucci e Valentina Bertoni con i figli CARIGNANO - Gabriele Maffucci e Valentina Bertoni sono una coppia di Carignano che ha deciso di attraversare l’oceano con i due figli per recarsi in Perù dove, al momento, svolge una missione che si inserisce nel movimento di volontariato Operazione Mato Grosso. “Il Carmagnolese” li ha intervistati. Chi siete e qual è la vostra storia? Siamo Gabriele e Valentina, meglio conosciuti come Maffu e Vale. Abbiamo sempre avuto il sogno di aiutare gli altri ed è questo nostro desiderio che ci ha fatto incontrare nel 2014, proprio in Perù. Al tempo, eravamo entrambi in missione, Valentina a Lima e Gabriele a Chimbote. Siamo tornati in Italia due anni dopo, ci siamo sposati e siamo venuti a vivere a Carignano, paese originario di Vale. Nel 2017 siamo diventati genitori per la prima volta: alla nascita di Francesco, è seguita quella di Davide nel 2019. Nella nostra quotidianità in Italia, Maffu lavora in erboristeria, mentre Valentina trascorre il tempo con i due bambini e, sovente, svolge la professione di baby-sitter. Adesso, invece, siamo in missione a Jangas, in Perù, con l’Operazione Mato Grosso.

DA CARIGNANO AL PERÙ, in missione con Operazione Mato Grosso

servizio nella cooperativa “Artesanos Don Bosco” che fabbrica mobili e sculture di legno e statue in pietra. Siamo quasi cinquanta, tra artisti, scultori e professioni simili. La richiesta di prodotti è alta tanto che le nostre opere sono vendute non solo in Perù, ma anche in Italia e negli Stati Uniti: cavalchiamo l’onda di economia in questo settore, dedicandoci a lavori artistici. Ad esempio, la statuetta in legno di San Giuseppe che il Papa ha baciato quando ha dedicato l’anno al santo è stata realizzata qui, da un Che cos’è l’Operazione Mato ragazzo campesino che ha studiato Grosso? nelle nostre scuole ed è diventato Un movimento di volontariato che falegname. A questi giovani viene nasce alla fine degli anni ’70 grazie a data l’opportunità di studiare e don Ugo De Censi, che ne diventerà lavorare in un settore attinente: se la guida, e i due padri Luigi e Pedro possiedono doti artistiche vengono Melesi. Nel 1967, alcuni ragazzi dell’organizzazione nascente partono impiegati nella realizzazione di alla volta della città brasiliana Poxoreo articoli più complessi; in caso in cui costruiscono un centro giovanile. contrario fabbricano mobili più semplici. Un altro aspetto positivo Alcuni decidono di restare in Sud oltre al lavoro garantito, è la America; gli altri tornano in Italia e possibilità per i ragazzi di rimanere iniziano a svolgere alcune attività, a vivere nel proprio luogo di nascita, come lavori di sgombero cantine e dedicandosi completamente alla di imbiancatura, per poter finanziare eventuale famiglia e senza avere le le missioni. Con il passare degli preoccupazioni di un imprenditore. anni, il numero dei progetti cresce Ovviamente, lo studio nelle scuole e coinvolge anche altri Paesi come l’Ecuador, il Perù e la Bolivia. Ad oggi, dell’Operazione Mato Grosso non preclude la possibilità di spostarsi e di nel nostro Paese l’Operazione Mato aprire la propria attività. Grosso conta almeno un centinaio di gruppi in diverse città. Sicuramente, Qual è la situazione sanitaria in questo movimento non risolve il Perù e che impatto ha avuto il problema della povertà, condizione Covid-19 a livello sociale? molto presente in questi Stati, ma è Siamo nel pieno della seconda ondata sicuramente un grande aiuto perché e non si ha una reale conoscenza offre occasioni di studio e di lavoro. del numero effettivo di persone In che cosa consiste la missione malate. Al contrario dell’Italia, infatti, i tamponi hanno un costo molto a cui prendete parte? elevato, risultando così inaccessibili a Con questa missione, prestiamo

Martina Strobietto

gran parte della popolazione. Anche gli strumenti per curare i malati sono pochi: questa scarsità rende particolarmente alto il prezzo dei trattamenti e, in particolar modo, dell’ossigeno. Se ci si ammala, si spera sempre di avere sintomi lievi, come è capitato a noi quando abbiamo contratto il Covid-19, o di avere ingenti quantità di denaro per potersi

permettere le cure. Ad essere colpite dalla crisi legata alla pandemia sono state maggiormente le classi medie e basse a causa del forte incremento della povertà e della disoccupazione. Ogni giorno in Parrocchia arrivano persone a chiedere viveri, posti di lavoro o baratti, come cibo in cambio di erbe. Inoltre, si è assistito allo svuotamento della città: le persone, che fino all’anno scorso, puntavano a vivere nei grandi centri abitati, oggi tornano in campagna, camminando per giorni e giorni. Nei campi, la vita è un po’ più semplice e un pezzo di terra, anche se piccolo, assicura con più probabilità di portare il cibo sulla tavola. Quali sono le differenze che più vi sorprendono? Le differenze culturali sono molte: la più evidente è sicuramente lo stile di vita. In Perù domina la semplicità tipica dell’Italia rurale del secolo

In programmazione attività dai tre ai 16 anni

CENTRI ESTIVI per bambini e ragazzi

M. Str.

CARIGNANO – Il Comune di Carignano ha dato il via all’organizzazione dei centri estivi per bambini e ragazzi, in attesa di conoscere le normative guida nazionali e regionali per stabilire i dettagli per quanto riguarda le modalità di partecipazione e le date per le iscrizioni. Rimane al momento confermato lo svolgimento sia dell’estate bimbi, rivolta ai piccoli della scuola materna dai tre ai cinque anni, e dell’estate ragazzi, destinata a bambini e ai ragazzi di età compresa tra i 6 e i 16 anni. Per i più piccoli, il programma dovrebbe partire il 5 luglio con una durata di quasi un mese, sino al 30. Le attività verranno effettuate dalle 8 alle 12:30 con possibilità di prolungamento fino alle 16:30. Per i più grandi, invece, l’estate ragazzi potrebbe iniziare già il 28 giugno e protrarsi sino al 30 luglio, con lo stesso orario dei bambini della materna e relativa possibilità di estendere le attività anche nella fascia pomeridiana. Sono già stati fissati i costi per questa edizione, che rimangono invariati rispetto allo scorso anno; prevista una riduzione dal secondo figlio partecipante in poi, costi più elevati in caso di bambini non residenti a Carignano. Per maggiori informazioni è possibile fare riferimento al sito web comunale.

scorso. Negli ultimi anni, televisione e cellulare hanno appiattito le vecchie tradizioni, ma il forte attaccamento alla terra e lo spirito di comunità sono elementi che restano. Che cosa vi sta insegnando questa esperienza? Questo progetto ci offre l’opportunità di avere una visione del mondo differente. Stare a stretto contatto con la povertà, per esempio, insegna che chi ha fame ha la priorità di dare da mangiare a se stesso e al resto della famiglia. Questo, ovviamente, non significa minimizzare la gravità del Covid-19 e comportarsi in modo irresponsabile: permette tuttavia di comprendere come la carità abbia un ruolo cruciale in una situazione simile. La missione è un mezzo per riflettere e da cui si impara a dare più importanza a ciò che è realmente importante nella vita: siamo una coppia che ogni giorno impara a volersi bene e ad amarsi e uno dei nostri obiettivi è trasmettere ai nostri figli questo messaggio. Quando tornerete in Italia? Il volo di ritorno è stato prenotato per la fine del mese di agosto. Bisogna però dire che lasciare questo posto è difficile. Di solito i giovani restano in missione sei mesi: padre Ugo, infatti, sosteneva che questa è la durata giusta per legarsi alle cose, farsi commuovere e tornare a casa con la voglia di ripartire in missione. E questo desiderio ti insegna anche a vivere in Italia in un modo diverso. C’è un messaggio in particolare che volete lasciare? Pensiamo che nella vita sia importante imporsi delle priorità e che valga la pena rischiare un po’ per aiutare gli altri, anche se il salto può intimorire. Quando abbiamo comunicato il nostro desiderio di partire in questo periodo di emergenza sanitaria, molte erano le persone titubanti sulla nostra scelta: siamo stati spinti tuttavia dalla consapevolezza di poter fare del bene e non ci siamo pentiti della nostra decisione. Stiamo vivendo una bella esperienza con persone magnifiche, che ci stanno aiutando a percorrere il nostro cammino di crescita personale.


giugno 2021

Mozione approvata all’unanimità in Consiglio

CARIGNANO

59

I locali dell’ex “Nuova Lucciola” tornano al Comune

LEGGE SUL GIOCO D’AZZARDO, Il bocciodromo diventa Carignano contro la modifica CENTRO SPORTIVO E GIOVANILE

M. Str.

Martina Strobietto

CARIGNANO - La possibilità di modifica della legge regionale sul gioco d’azzardo -in discussione nelle scorse settimane in Consiglio regionale su proposta della Lega, poi ritirata- ha portato alla creazione di un fronte comune compatto durante l’ultima riunione del Consiglio comunale di Carignano. Il gruppo di maggioranza “Insieme per Carignano” e le due minoranze, “La Città che cresce” e “Carignano Più”, infatti, si sono opposte all’indebolimento della norma 9/2016 relativa alle “Norme per la prevenzione e il contrasto alla diffusione del gioco d’azzardo patologico”. Nel corso dell’ultima seduta dell’Assise civica sono state presentate due mozioni in merito, una de “La Città che cresce” e una della Maggioranza, a rimarcare l‘importanza della tematica nonché le relative problematiche e gli effetti provocati dalla ludopatia. In questo campo, il Comune di Carignano non rappresenta un’eccezione: secondo dati ufficiali, la somma annuale totale spesa dai cittadini nel

gioco d’azzardo -a partire da slot machines e videopoker– è pari a circa 7 milioni di euro. Dati gli obiettivi comuni, dopo un confronto tra i tre capigruppo, è stato deciso di presentare una mozione unica, che è stata approvata all’unanimità. «L’obiettivo è non solo esprimere parere negativo circa l’indebolimento della legge regionale, ma anche proporre a Governo, Parlamento e Consiglio regionale di agire per regolare e contenere il gioco d’azzardo, e fare al Consiglio regionale una serie di richieste volte a rafforzare in diversi modi la lotta al gioco e ai fenomeni sociali e criminali ad esso collegati, impegnandosi anche nella formazione degli operatori su territorio e dei cittadini delle diverse età», spiegano da “La Città che cresce”. Il documento approvato dal Consiglio carignanese è stato inoltrato sia ai diversi organi del sistema politico sia ai Comuni dell’Asl TO5, al Consorzio socio-assistenziale Cisa 31, alle associazioni attive in questo ambito e ai mezzi di informazione, con l’obiettivo di invitare più gruppi possibile a esprimere il proprio dissenso verso le proposte di modifica.

CARIGNANO - Da bocciodromo a centro sportivo e giovanile: questo il futuro degli impianti dell’ex “La nuova Lucciola” di Carignano? L’Associazione bocciofila, scioltasi negli ultimi mesi dell’anno scorso, ha infatti rinunciato al diritto d’uso dei locali, siti in via Villastellone 93, che sono tornati a essere pienamente utilizzabili dal Comune, Ente che dal 2019 è proprietario dell’immobile, a destinazione sportiva. Causa della disgregazione dell’Associazione è stata l’assenza di soci disposti a rinnovare il tesseramento, vista l’inagibilità del bocciodromo per i soffitti

pericolanti, in aggiunta alle spese di luce, gas, acqua e rifiuti, il cui importo restava fisso a dispetto del numero di associati. Ora l’Amministrazione sta ragionando sul futuro della struttura: «È noto come a Carignano sia assente un centro sportivo che unisca le diverse strutture e abbia una funzione di polo aggregativo -riflette il vicesindaco Tonino PapaA questo proposito, abbiamo pensato di fare in quell’area il centro sportivo del futuro, con possibilità di svolgere calcio e atletica; sarà anche un punto di incontro per i giovani. Si spera che la struttura possa essere funzionante il prima possibile, dopo le opportune ristrutturazioni».


60 CARIGNANO

giugno 2021

“Grande supporto dai negozianti e dalla Comunità”

Intervista ai tre bambini autori del libro con DonneInsieme

DONNEINSIEME, I GIOVANI “SCRITTORI PER CASO nuove raccolte IN VIAGGIO” si raccontano

Martina Strobietto

M. Str.

CARIGNANO - A poco meno di tre mesi dalla sua costituzione ufficiale, l’Associazione di promozione sociale “DonneInsieme” di Carignano riscuote grande successo grazie ai suoi progetti volti a sensibilizzare su varie tematiche sociali. Infatti, oltre alla nuova sede all’interno del Circolo Armonia in cui è già previsto lo svolgimento di due laboratori, sale il numero dei partner commerciali e partono diverse raccolte di fondi e di materiale destinati a iniziative future. A oggi, DonneInsieme ha attivato il programma “Imprenditori con il cuore nel sociale” per la ricerca di imprese e attività di vario tipo disposte ad associarsi ed, eventualmente, a sostenere l’Associazione, usufruendo così delle agevolazioni fiscali previste dalla legge. A fianco della collaborazione, sono tre le raccolte avviate e che sono finalizzate ad aiutare chi è in difficoltà e a permettere la partenza di progetti futuri. La prima è una raccolta solidale di cancelleria e materiale scolastico con la quale si prevede di donare gli articoli regalati a bambini e famiglie del territorio che presentano difficoltà a livello economico. Due sono le cartolerie che hanno deciso di prendere parte all’iniziativa: “Il Ghirigoro” in via Savoia 13 e “La Cartomodulistica” in corso Cesare Battisti 22. È stata poi intrapresa una nuova raccolta fondi attraverso la vendita di pacchettini beauty, con un’offerta minima di 5 euro, volta a finanziare una gita a Genova per i bambini del reparto di dialisi dell’ospedale torinese Regina Margherita. Sono diversi i negozi che hanno aderito alla vendita dei prodotti di bellezza, la maggior parte dei quali di Carignano. In aggiunta alle due cartolerie che partecipano alla raccolta di cancelleria, è possibile acquistare i pacchetti alla gelateria Marco Serra, nella macelleria Baravalle, da “Il Forno di Carignano”, nella panetteria Fratelli Carena e da “Il Fornaio Pasticcere”. Inoltre, vengono venduti anche a Carmagnola, nella gelateria Artigusto, e a La Loggia, nello studio veterinario Fiore&Staltari. L’ultima iniziativa riguarda la raccolta di pc portatili anche usati o ricondizionati, che verranno impiegati nel progetto futuro di formazione di base di utilizzo computer e navigazione su internet rivolto alle persone in difficoltà. «Stiamo ricevendo un enorme supporto dai commercianti e, in generale, dall’intera Comunità carignanese e siamo molto grati di questo -commenta Michaela Scarino, vicepresidente dell’Associazione- La partecipazione della città ai nostri progetti ci spinge a lanciare un numero sempre maggiore di progetti e di idee».

CARIGNANO - Nihal El Ouadih, Federica Guaglione e Gabriele Lupi: sono questi i nomi dei tre bambini che hanno scritto il libro “Scrittori per caso in viaggio” grazie all’aiuto delle due componenti del gruppo DonneInsieme di Carignano, Michaela Scarino (vicepresidente) e Sylvie Borriello, e dell’infermiera Lorena Stievano. Le storie, nate all’interno di un progetto sperimentale realizzato n collaborazione con l’Associazione genovese “Il porto dei piccoli”, si sono sviluppate nel corso del primo lockdown all’ospedale infantile Regina Margherita di Torino. Durante le loro sedute di dialisi, i piccoli pazienti hanno dato sfogo alla propria immaginazione con questa attività ludico-ricreativa. “Il Carmagnolese” li ha intervistati. A comparire davanti alla webcam sono stati Nihal e Gabriele; Federica si è connessa invece per chiamata. Oltre che dal libro e da un enorme coraggio, i tre sono legati da una grande fantasia che permette loro non solo di inventare storie ma anche di dedicarsi a interessi diversi. A Nihal il sorriso è rimasto stampato in volto nel corso dell’intera chiamata: 13 anni, dolce e creativa, adora pitturare e creare brevi filastrocche. Accanto a hobby più artistico-letterari, mostra anche un forte interesse per il campo medico: «Da grande mi piacerebbe diventare una dottoressa o un’infermiera». Gabriele, di 11 anni, al contrario, è stato descritto da Lorena e Sylvie come un ragazzo furbo come una volpe e testardo, con una passione per i videogiochi e un talento nel disegno, tanto da aspirare a diventare un professore di Arte. Federica, poco più grande di Nihal, è molto interessata al mondo della moda: forte e gentile, vorrebbe intraprendere una carriera da stilista: al momento, sta compiendo i primi passi in questo mondo, seguendo dei corsi di taglio e cucito, durante i quali ha già imparato a realizzare delle gonne. Gli stessi scrittori hanno impersonificato all’interno

Attività al via dal 14 giugno per bambini 4-12 anni

della storia i protagonisti del libro: nel racconto, Nihal è Stella Fantastica; Federica si è trasformata in Maga Puffa e Gabriele è diventato Giumberto Caccamo. Ma non solo: anche Lorena e Sylvie sono apparse nel libro sotto le rispettive vesti di Smemorina e Smemoranda, due topoline attaccate per la pelle del sottocoda, così come Michaela, che ha preso il nome di Gatta Arruffata ed è divenuta la narratrice della storia. Trascorrere il tempo della terapia immaginando le storie è stato divertente, tanto che i tre bambini hanno già tante idee in mente per delle nuove avventure e non vedono l’ora di poter proseguire il progetto conducendo i propri personaggi alla scoperta di altri mondi. Relativamente agli insegnamenti che questa esperienza ha lasciato, le risposte che i piccoli hanno dato sono principalmente due: Nihal ha affermato che scrivere con altre persone l’ha aiutata a migliorare le sue capacità di lavorare in gruppo. Federica, invece, ha sottolineato maggiormente l’importanza che questa attività ha avuto nel superare la sua timidezza e nell’affrontare in modo divertente le sedute di dialisi. Infine, rimangono aperte le possibilità riguardanti la stesura di un ipotetico libro quando saranno più grandi. In particolare, sono le due autrici ad essere più interessate a un simile progetto futuro: alla domanda sul soggetto dell’eventuale racconto, Nihal ha risposto «Mi piacerebbe raccontare la storia di alcuni topolini che sconfiggono il Covid-19», mentre Federica conclude: «Non so ancora con esattezza su cosa mi piacerebbe scrivere, ma forse vorrei parlare di ciò che ho vissuto in questi anni». Il libro “Scrittori per caso in viaggio” è venduto esclusivamente tramite Amazon: l’intero ricavato sarà destinato a una gita fuoriporta a Genova per i bambini del reparto; è inoltre possibile contribuire economicamente tramite l’acquisto di pacchettini beauty, partecipando così alla raccolta fondi organizzata da DonneInsieme.

Sorgerà in via del Platano con una spesa di 27 mila euro

DonneInsieme organizza L’ESTATE RAGAZZI NUOVA AREA CANI, progetto esecutivo CARIGNANO - “Estate ragazzi inclusiva-mente”: è questo il nuovo progetto che sta tenendo impegnati i membri dell’Associazione di promozione sociale DonneInsieme di Carignano in vista della fine della scuola. L’iniziativa offre attività di diverso tipo: bambini dai 4 ai 12 anni abili e diversamente abili avranno l’opportunità di esprimere la propria creatività in laboratori artistici e di bricolage, cimentarsi in cucina e in spettacoli teatrali e dilettarsi in letture interpretative dei testi. Non mancheranno poi i momenti dedicati alla danza, ai compiti estivi e molto altro. Il servizio si svolgerà al Circolo “Nuova Armonia”, nuova sede dell’Associazione, ed è garantito dal 14 giugno al 10 settembre con una pausa dal 7 agosto al 22 agosto (compresi). Le attività coprono la fascia dalle 7:30 alle 17:30, con possibilità di ingresso fino alle ore 9 e di uscita a partire dalle ore 16. La tariffa settimanale di 92 euro include sia il pranzo

sia la merenda; è inoltre possibile scegliere l’opzione con orario ridotto (senza la ristorazione) al costo di 65 euro o il pacchetto pranzo e merenda al prezzo giornaliero di 7 euro. In presenza di più figli, è previsto uno sconto di 5 euro per la giornata intera e 4 euro per la mezza giornata. In aggiunta, è richiesta l’adesione obbligatoria all’Associazione e l’iscrizione al programma con relativa assicurazione, rispettivamente ai costi di 8 euro e 20 euro. L’Associazione garantisce il rispetto delle normative anti-contagio da Covid-19. È possibile effettuare le iscrizioni il giovedì alla cartoleria “Il Ghirigoro” dalle 9:30 alle 11:30, il mercoledì e il venerdì al Circolo “Nuova Armonia” oppure online. Per maggiori informazioni, inviare un’email all’indirizzo donneinsieme20@gmail.com, telefonare al numero 380-4683166 o contattare il gruppo tramite la pagina Facebook o il profilo Instagram.

CARIGNANO - Dopo anni di lamentale da parte dei padroni degli amici a quattro zampe, anche il Comune di Carignano avrà la propria area cani recintata. A dichiararlo è la Giunta comunale, che ha approvato il progetto esecutivo per la realizzazione di una superficie interamente dedicata ai quattrozampe: sorgerà nello spazio verde già appartenente al Comune in via del Platano. La recinzione, di un’altezza pari a 1,75 metri, sarà interrotta da un cancello carraio, utilizzato per assicurare l’accesso dei mezzi che si occuperanno della manutenzione, e da due cancelli pedonali con un’isola di ingresso. In particolare, questo spazio distaccato permetterà al padrone di togliere e rimettere il guinzaglio al cane in totale sicurezza all’entrata e all’uscita dal giardino e, in futuro, di separare l’area in due zone differenti a seconda della taglia, se necessario. Il costo delle operazioni è pari a circa 27 mila euro. I lavori in programma sono diversi. Dopo aver allestito e delimitato le aree di cantiere, si provvederà allo scavo per la formazione dei basamenti dei pali e dei cancelli e alla posa dei ferri. Si procederà poi al getto del calcestruzzo nello scavo armato e all’installazione dei cavi di tensione e della rete metallica a maglia sciolta. Infine, l’area verrà sistemata, ripristinata e livellata.


giugno 2021

Progetto Cultura e Turismo promuove i beni culturali

CARIGNANO

61

Il ricavato andrà a sostenere le iniziative future

“SPAZI DI MERAVIGLIA” Un trittico di cartoline per il per valorizzare l’arte barocca QUARANTENNALE DEL CORO Martina Strobietto

CARIGNANO - Il Coro Città di Carignano festeggia 40 anni della sua fondazione, avvenuta per opera di Domenico Ravizza, e della sua prima esibizione pubblica a voci miste, tenutasi il 27 marzo 1981 al Teatro Alfieri di Carignano. Per l’occasione, l’Associazione ha deciso di celebrare l’anniversario con la vendita di tre cartoline commemorative della storia, della discografia e dei coristi, la realizzazione di un timbro di annullo postale da collezione prodotto dalle Poste Italiane e una mostra diffusa, visitabile fino al 31 luglio. Nello specifico, la prima cartolina, CARIGNANO - Sono diversi i scienze naturali di Lombriasco e il realizzata dal designer Davide Comuni che hanno concesso museo della menta di Pancalieri. Arminio, riporta i diversi il patrocinio all’iniziativa monumenti locali e le chiese in Alla valorizzazione dei beni dell’Associazione carignanese cui il Coro si è esibito: «Quello che culturali, si aggiungono la Progetto Cultura e Turismo non cambia è il legame con la nostra formazione di volontari dal titolo “Spazi di Meraviglia: città: che sia la sua torre medievale, del settore disposti ad tra orgoglio civico e illusione il suo stemma civico o le sue chiese, accompagnare turisti e curiosi barocca” per valorizzare l‘arte e di Carignano portiamo da sempre alla scoperta di questi gioielli l’architettura barocca del ‘600 con noi un pezzo, anche il nome», artistici e architettonici, la e del ‘700 attraverso diversi dichiarano dall’Associazione. stampa di pieghevoli e il itinerari. I territori coinvolti sono potenziamento del sito internet La seconda riproduce, invece, i Carignano, Castagnole Piemonte, dell’Associazione, trasformatosi venti lavori discografici che sono Lombriasco, Moncalieri, registrati dal 1989 ad oggi: si in un vero e proprio portale Pancalieri, Piobesi Torinese, passa da canti epico-lirici, a canti turistico del territorio. In prima Osasio, Villastellone, Vinovo e natalizi, attraversando la festività linea a finanziare il progetto, Virle Piemonte. del Carnevale e la storia d’Italia, dal valore totale di circa 12 «Ci si pone l’obiettivo di dall’Unità alla Seconda Guerra mila euro, è la Compagnia di promuovere, attraverso il Mondiale con il fenomeno dei San Paolo, tramite un bando barocco, l’intero territorio -spiega promosso in occasione del 2020, partigiani. Infine, l’ultima cartolina Paolo Castagno, presidente ritrae i volti delle ventisei voci che anno dedicato al Barocco; una dell’Associazione carignanesecompongono attualmente il gruppo. quota ulteriore è stata quindi Per questa ragione, quindi, sono messa dall’Associazione stessa e «Era nostra intenzione realizzare compresi non solo edifici, statue dai singoli Comuni aderenti. qualcosa che rendesse indelebile e opere di questo stile, ma anche quel primo momento, un sigillo che «Grazie al ritorno in zona gialla, piccoli musei e collezioni locali che abbiamo potuto procedere alla marchiasse la prima tappa del nostro non rientrano nel movimento». Tra riapertura graduale di alcuni viaggio: come una cartolina che questi, si trovano per esempio il passi di mano in mano, negli anni, e monumenti, esclusivamente su museo di cultura e arte contadina prenotazione e osservando le accumuli sul suo retro ricordi, da quel di Villastellone, il museo Giacomo norme igienico-sanitarie previste», giorno in cui fu spedita», affermano Rodolfo di Carignano, il museo di conclude Castagno. dal Coro.

Ogni cartolina è venduta singolarmente con un’offerta minima di 3,50 euro ed è provvista di francobollo “Piemonte” (del valore di 0,45 euro), annullo filatelico e busta a tema “Quarantennale”. È inoltre possibile acquistare il trittico con un’offerta che parte da 7 euro. Il ricavato verrà utilizzato per sostenere le future iniziative del Coro. Le cartoline sono acquistabili fino alla fine dell’anno in alcuni negozi carignanesi: “Giacobina – Articoli

M. Str.

per la casa” (in piazza Carlo Alberto 58), “La Cartomodulistica” (in corso Cesare Battisti 22), “Butterfly – Estetica Profumeria” in piazza Carlo Alberto 26), “Colorificio Cariti” (in piazza Liberazione 1) e “Cartolibreria Ghirigoro” (in via Savoia 13). Per maggiori informazioni e per conoscere le modalità di spedizione fuori dal Comune di Carignano, è possibile contattare l’Associazione all’indirizzo di posta elettronica ass. coralecarignanese@gmail.com.

Mostra diffusa dedicata a Dante e al Coro Città di Carignano

L’ARTE CELEBRA 40 ANNI DI CANTO E 700 DI POESIA CARIGNANO - Il Coro Città di Carignano, nell’ambito dei festeggiamenti per il quarantennale della fondazione e della prima esibizione pubblica, organizza una mostra pittorica diffusa dal titolo “40 anni di canto, 700 di poesia” per celebrare anche l’anniversario dei 700 anni dalla morte di Dante Alighieri. Il progetto si compone di 34 quadri che hanno come nucleo tematico il Sommo poeta e il mondo da lui creato. L’esposizione -che ricorda l’iniziativa organizzata nel 2015 in occasione dell’anniversario della Grande Guerra e i due festival corali del 2017 e del 2019- è visitabile fino al 31 luglio e coinvolge numerose attività commerciali di Carignano e di La Loggia. Molti gli artisti, carignanesi e non, che hanno collaborato con le proprie opere: Graziella Alessiato, Luigi Argentero, Luigina Banfi, Tiziano Bassoli, Giuseppe Bertinetti, Fabrizio

Brusa, Isidoro Cottino, Ezio Curletto, Enrico Franciscono, Margherita Garza, Paolo Gioia, Giancarlo Laurenti, Franco Negro, Giovanni Prato, Gianna Rolle, Mario Sampò, Gianfranco Tamagnone, Monica Ternavasio, Angelo Tortone, Claudio Vivalda, Mariarosa Gaude (Carmagnola), Massimo Fabaro (Carmagnola), Carla Vergano (Carmagnola), Corrado Grappeggia (Racconigi), Enrico Lupi (Santena), Franco Melifiori (Castagnole Piemonte), Carlo Dezzani (Villafranca Piemonte), Maria T. Spinnler (Torino), Mariella Balla (Moncalieri), Angela Greco (Villanova Mondovì), Eraldo Ghietti (Montemagno) e Stefania Lubatti (Andora). L’evento ha anche un fine solidaristico: le opere saranno infatti in palio per la lotteria associata alla mostra, il cui ricavato verrà devoluto in beneficienza alla Fondazione Piemontese per la Ricerca sul Cancro Onlus. Ogni biglietto per partecipare alla sottoscrizione ha un costo di 2 euro ed

è acquistabile nei negozi di Carignano e di La Loggia che hanno aderito all’iniziativa. L’estrazione si terrà venerdì 3 settembre, mentre la distribuzione delle opere ai vincitori è in programma domenica 19 settembre.

Seguite www.ilcarmagnolese.it online e sui social: OGNI GIORNO NOTIZIE e PREVISIONI METEO da

CARMAGNOLA, VILLASTELLONE, SANTENA, CAMBIANO, CARIGNANO, VINOVO, LA LOGGIA, PIOBESI, CASTAGNOLE, VIRLE, OSASIO, LOMBRIASCO, CASALGRASSO, PANCALIERI, FAULE, POLONGHERA, RACCONIGI, CARAMAGNA, SOMMARIVA BOSCO, PRALORMO, CERESOLE D’ALBA, POIRINO.


Grazie alla Bcc!

Casalgrasso 63

giugno 2021

La distribuzione di questa rivista, questo mese come nei prossimi, in tutte le case di Casalgrasso, è stata possibile solo grazie al generoso contributo fornito dalla Banca Bcc di Casalgrasso e Sant’Albano Stura, la cui direzione si è offerta disponibile ad aiutare la redazione de “Il Carmagnolese” in questo nuovo progetto giornalistico-culturale. I costi per la stampa e la distribuzione delle copie distribuite a Casalgrasso sono infatti interamente sostenute dalla stessa Bcc, alla quale va il nostro più sincero ringraziamento per la fiducia che sta costantemente riservando alla nostra associazione.

Contributo di 200 mila euro dal Mab Unesco

Pochi pazienti e tante rinunce, attività già ferme

Casalgrasso rimette a nuovo il Flop per il CENTRO PALAZZO COMUNALE VACCINALE DI MORETTA Arianna Valenzano

CASALGRASSO - Il Comune di Casalgrasso, grazie a un bando indetto dal programma Mab Unesco e con la mediazione della Regione Piemonte, riceverà un contributo di 200 mila euro a fondo perduto per restaurare e valorizzare il primo piano del palazzo comunale. I restanti 50 mila euro necessari per portare a termine l’intervento verranno messi a disposizione direttamente dalle casse comunali. «Si tratta di un progetto che avevamo pronto da parecchio tempo, ma non era possibile portarlo avanti con le nostre sole risorse – commenta il sindaco, Egidio Vanzetti- Il palazzo comunale è un edificio di dimensioni imponenti e necessita di costanti interventi e manutenzione». Il programma dei lavori prevede il restauro del primo piano della struttura: verranno sostituiti tutti i serramenti e i vetri e saranno costruiti nuovi

bagni per rendere l’edificio più fruibile. Grazie ai contributi sarà anche ristrutturato lo scalone del palazzo e si procederà a un’opera di ritinteggiatura. I lavori si collegano ad una serie di altri interventi di valorizzazione del palazzo e dell’area circostante, portati avanti dall’Amministrazione , come la riqualificazione del parco, con l’installazione di nuovi giochi per bambini, e la ristrutturazione del porticato adiacente al campo

Nuovi giochi al parco del municipio CASALGRASSO - È stato approvato dall’Amministrazione comunale di Casalgrasso un progetto per riqualificare il parco del palazzo comunale. Le opere di manutenzione straordinaria e di installazione di nuovi giochi per bambini richiederanno una spesa di circa 95 mila euro. Oltre a provvedere alla riqualificazione del parco, il progetto prevede di installare anche giochi per i più piccoli e attrezzature inclusive, allo scopo di ampliare l’offerta di aree adeguatamente attrezzate per le attività di tutti i bambini del paese. «Non sappiamo ancora di preciso quando inizieranno i lavori – spiega il sindaco, Egidio Vanzetti– Probabilmente dopo il periodo estivo».

Casalgrasso risponde bando della Regione

QUATTRO PROGETTI per il Recovery Plan CASALGRASSO - Il Comune di Casalgrasso ha presentato quattro proposte di progetto, per un valore complessivo di oltre un milione di euro, da inserire nel Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (Recovery Plan), con la speranza che vengano finanziate. «Sono tutte idee utili e necessarie al nostro Comune –spiega il sindaco Egidio Vanzetti– Ovviamente non sappiamo se le nostre proposte verranno finanziate, perché le progettualità presentate sono davvero tante, ma abbiamo comunque voluto fare la nostra parte». Il primo progetto riguarda l’adeguamento della strumentazione urbanistica vigente e la digitalizzazione dell’archivio edilizio del Comune, per un valore di 150 mila euro. Seguono poi la riqualificazione dell’area polisportiva (349 mila euro) e la manutenzione straordinaria del palazzo comunale (252 mila euro). «Vogliamo fare alcune migliorie

sportivo, che terminerà a breve. «Devo ringraziare la Regione Piemonte per aver creduto in questo progetto e in particolare il presidente Alberto Cirio per l’attenzione che ha rivolto a Casalgrasso –conclude il sindacoRiuscire a ottenere finanziamenti del genere è molto difficile: sono soddisfatto del lavoro della mia squadra; mi gratifica essere riuscito nell’impresa prima della conclusione del mio mandato».

all’edificio comunale per renderlo più fruibile –continua VanzettiSono in programma lavori di ritinteggiatura e la creazione di alcuni bagni al piano superiore». Conclude la lista l’adeguamento sismico dell’asilo infantile, per una cifra di 560 mila euro. «Sono tutti progetti che avevamo nel cassetto già da qualche tempo – conclude il sindaco di CasalgrassoViste le tempistiche estremamente ridotte per presentare le proposte, sarebbe stato complicato stilare dei progetti ex novo».

A. Val.

CASALGRASSO – Sono già ferme le attività del nuovo centro vaccinale di Moretta, inaugurato poche settimane fa e al servizio anche dei Comuni di Casalgrasso, Faule, Polonghera, Torre San Giorgio e Cardè. «In questo momento, nel centro vaccinale di cascina San Giovanni i medici di base possono somministrare solo il vaccino AstraZeneca, mentre negli hub gestiti direttamente dall’Asl alle stesse fasce d’età vengono inoculati i vaccini Pfizer e Moderna –spiega la vicesindaca di Moretta, Emanuela Bussi– Questo fatto sta spingendo diverse persone a rinunciare al passaggio vaccinale presso il medico di base, per preferire quello tramite il servizio sanitario». Un altro problema riscontrato dall’Amministrazione morettese riguarda le tempistiche della somministrazione: vaccinarsi in queste settimane significa far coincidere l’inoculazione della seconda dose durante il mese di agosto che, per molti, coincide con il periodo delle ferie. «Sono fattori che, sommati tra loro, stanno creando una serie di rallentamenti e, per questo motivo, i medici di base hanno deciso di sospendere il servizio, ritirando la loro disponibilità alla vaccinazione, per analizzare la situazione e valutare se e quando ripartire con il centro vaccinale -continua la vicesindaca Bussi- Siamo consapevoli dell’importanza della struttura allestita a Moretta e della necessità di procedere quanto prima alla campagna vaccinale. Occorre però tenere conto del valore delle dosi di vaccino anti Covid e del fatto che nessuna può andare sprecata». La migrazione dei nominativi dei vaccinandi destinati a Moretta e ora diretti all’Asl territoriale è di competenza dell’autorità sanitaria, che sta procedendo al loro re-indirizzamento.

Ripartono le attività dell’Associazione Octavia

EVENTI ESTIVI PER IL PROGETTO “COME UN LIBRO” CASALGRASSO - I 17 Comuni che fanno parte dell’associazione Octavia -tra i quali Casalgrasso, Faule, Moretta e Polonghera– organizzano una serie di eventi estivi nell’ambito del progetto “Come un Libro – Formazione e animazione per le biblioteche della rete Octavia”. L’iniziativa è finanziata dalla Fondazione CRC e mira alla valorizzazione della rete di biblioteche delle terre di mezzo, attraverso l’ideazione e la realizzazione di nuove proposte

culturali. La prima fase, che si è già svolta, ha visto impegnati circa 25 operatori delle 13 biblioteche aderenti in un corso di formazione, preparato e seguito da Melting Pro, impresa culturale con sede a Roma che ha l’obiettivo di favorire la partecipazione e l’accessibilità alla cultura. Al momento è invece in corso la seconda fase del progetto: gli operatori delle biblioteche, supportati dall’Associazione Turismo in Langa, stanno organizzando una serie di eventi per l’estate.

Dalle prime indiscrezioni, il cartellone, in fase di definizione, si aprirà sabato 10 luglio e terminerà sabato 7 agosto, con appuntamenti tutti i weekend. Verranno organizzati una serie di incontri con alcuni autori locali -come Celestino Tuninetti, Daniele Nicastro e Lara Carbone- oltre a giochi, laboratori didattici e spettacoli teatrali con attori piemontesi. Gli eventi saranno strutturati in modo da far conoscere meglio ai partecipanti la storia e il patrimonio culturale delle “terre di mezzo”.

PARCO DEL MONVISO, VANZETTI NEL DIRETTIVO CASALGRASSO - Il presidente della Regione Piemonte, Alberto Cirio, ha nominato i componenti del Consiglio dell’Ente di Gestione delle aree protette del Monviso: Dario Miretti passa dalla carica di commissario a quella di presidente del Parco; al suo fianco sono stati chiamati Egidio Vanzetti, sindaco di Casalgrasso;

Alberto Anello, sindaco di Casteldelfino ed Emanuele Vaudano, sindaco di Paesana. Come rappresentanti tecnici espressi dal territorio sono stati nominati: per le associazioni ambientaliste Paola Bonavia, della Sezione Cai Monviso di Saluzzo, mentre per le associazioni agricole Aldo Bartolomeo Perotto, su designazione della

Coldiretti. Inoltre, dallo scorso 16 maggio, Stefania Grella, direttrice del Parco della Mandria, ha assunto il ruolo di direttore pro-tempore del Parco del Monviso, in sostituzione di Massimo Grisoli, collocato a riposo: rimarrà in carica fino alla conclusione dell’iter di nomina del nuovo direttore.


2021 Nuovo filmgiugno a Borgo Cornalese

64 NECROLOGI

VILLASTELLONE - Ancora una volta, Borgo Cornalese di Villastellone è stato scelto per girare alcune scene cinematografiche: in questo caso, si tratta del film tedesco “Il nemico del mio nemico”, prodotto dalla società Viola Film di Roma. Le riprese, in particolare, hanno riguardato il viale alberato che collega alla frazione Tetti Faule. Il film, diretto dal regista tedesco Marcus Otto Rosenmüller, è il seguito del thriller “Flucht durchs Höllental”; protagonista è l’avvocato Klaus Burg, che si rifugia con la figlia in un villaggio islandese per sfuggire alla ‘ndrangheta.

dai comuni

PREMIATA VALENTINA IL VILLASTELLONESE GIUSEPPE CRIVELLO, campionessa ALLOATTI in fama di santità di nuoto pinnato Fu missionario in Est Europa tra Ottocento e Novecento

Martina Strobietto

VILLASTELLONE - L’Arcidiocesi di Torino cerca notizie su padre Giuseppe Alloatti, sacerdote originario di Villastellone scomparso nel 1933, che ad oggi gode di fama di santità e potrebbe intraprendere il cammino di beatificazione. Nato il 20 luglio 1857, Alloatti entra nella Congregazione della missione di san Vincenzo De Paoli all’età di vent’anni e diventa sacerdote nel 1882. Nonostante il forte desiderio di recarsi in Cina, viene inviato in missione a Salonicco e destinato al servizio della Chiesa cattolica di rito bizantino in Macedonia e in Bulgaria. In pochi mesi apprende la lingua del luogo e si dedica all’evangelizzazione delle parrocchie e all’insegnamento di filosofia e teologia. Nel 1889 fonda una nuova conregazione, denominata Comunità religiosa

delle Suore Eucaristine, istituita grazie all’aiuto della sorella minore Eurosia, guidata a sua volta dalle parole di san Giovanni Bosco. Morirà a Chieri nel 1933, dopo essere tornato in Italia a causa del suo debole stato di salute. L’arcivescovo Cesare Nosiglia lo definisce “uomo di grande preghiera, asceta severo, predicatore e confessore zelante, padre spirituale per le sue suore come per il popolo e i sacerdoti, fu anche scrittore e poeta”. Di lui si conservano oltre ottomila pagine manoscritte, in bulgaro e in italiano: opere teologiche, manuali, poesie e lettere. Ora si cercano documenti di ogni formato -scritti, video e audio, anche privati- che possano essere utili per avere argomenti a favore o contro la fama di santità del sacerdote.

Grazie a un contributo europeo di 15 mila euro

NUOVI HOTSPOT WIFI pubblici gratuiti

Foto R. Borelli

VILLASTELLONE - Il Comune di Villastellone ha premiato la giovanissima Valentina Crivello, campionessa locale che ha stabilito un nuovo primato italiano nel nuoto pinnato. Il record conseguito riguarda la categoria 200 metri con mono-pinna inclinata in vasca lunga, con un tempo di 1:41:96 nel primo round nella World Cup. Inoltre, negli assoluti primaverili, Crivello ha battuto tre record italiani di categoria nei 100 e 400 metri e nella staffetta 4×50. A partecipare alla premiazione, l’intera Amministrazione comunale e gli insegnanti della scuola media “Cesare Pavese”, dove la ragazza frequenta la classe seconda. Durante la cerimonia, il sindaco di Villastellone, Francesco Principi, ha ringraziato la giovane nuotatrice per «il suo grande esempio di costanza, impegno e sacrificio: doti che l’hanno portata a raggiungere gratificanti risultati sportivi».

Registrazione per i vaccini anti-Covid

VILLASTELLONE - Il Comune di Villastellone aiuta i propri cittadini a effettuare l’adesione per la campagna di vaccinazione contro il M. Str. Covid-19. Per richiedere il supporto alla registrazione, è necessario telefonare all’Associazione Volontari Trasporto al numero 011via Carbone e uno in via Pralormo. 9614129 nei giorni di lunedì e mercoledì dalle ore 9 alle ore 12. VILLASTELLONE - A Villastellone partecipazione al bando europeo arriveranno nuovi punti di Wifi4EU. Ad oggi, gli hotspot liberi A questi si aggiungeranno dodici nuove stazioni, di cui sei all’interno accesso WiFi gratuito, grazie a attivi sono dieci, di cui sei negli e sei all’esterno. I punti di accesso un finanziamento di 15 mila uffici comunali, uno in piazza euro ottenuto dal Comune con la Libertà, uno in via Cossolo, uno in saranno installati nell’auditorium (piazza Primo Maggio), nel museo VILLASTELLONE – Il Comune di Villastellone ha partecipato a un bando di cultura popolare e contadina della Regione Piemonte per dare vita a un Distretto di Commercio (via Rezia 6), nella sede della locale, con lo scopo di rendere il territorio ancora più attrattivo, Pro Loco (viale Gennero 5), in rigenerare il tessuto urbano e promuovere la competitività delle Sala Medici (piazza libertà), nei imprese commerciali. Tredici paesi coinvolti, tra cui Cambiano, Poirino locali della Protezione Civile (via e Santena; capofila e manager del Distretto sarà il Comune di Riva di Cossolo 10) e nella biblioteca VILLASTELLONE - In Consiglio comunale, il gruppo “Villastellone Chieri. comunale e relativa aula studio per tutti” ha presentato un ordine del giorno a difesa della legge (via Cossolo 32). I siti per gli regionale 9/2016, volta a prevenire la diffusione del gioco d’azzardo hotspot esterni saranno invece patologico. Il documento è stato approvato con i voti favorevoli dei piazza Primo Maggio davanti alle quattro consiglieri di minoranza (Speca, Demaria, Ganci e Salomone) scuole media; via Borgo Nuovo in e nove astensioni da parte della Maggioranza. zona stazione e in zona campetto; viale Signorini davanti alla scuola VILLASTELLONE - Un tratto della strada provinciale 393 di Villastellone materna; largo Prati e la piazza di torna in gestione all’Anas dopo essere stata sotto il controllo Borgo Cornalese. A occuparsi della della Città metropolitana di Torino: si tratta di 14,8 chilometri, realizzazione dell’impianto sarà dal chilometro 1+300 fino al chilometro 16+100. Con questa la ditta Elsynet. Non è previsto un cessione della gestione, sarà l’Anas a occuparsi della manutenzione VILLASTELLONE - Il Comune di Villastellone ha conferito la cittadinanza onoraria alla senatrice a vita Liliana Segre e al milite ignoto. La senatrice contributo aggiuntivo da parte del ordinaria e straordinaria così come del rilascio delle autorizzazioni Comune, in quanto l’importo del per manifestazioni sportive, trasporti eccezionali, mezzi agricoli e Segre è simbolo contro l’intolleranza, il razzismo, l’antisemitismo, l’istigazione all’odio e la violenza. Il milite ignoto, invece, rappresenta il finanziamento copre totalmente il cartellonistica stradale su queste strade. Per presentare eventuali costo delle operazioni. istanze è dunque da ora necessario fare riferimento al sito dell’Anas. sacrificio militare dei caduti che hanno lottato per l’Italia.

Distretto del Commercio con il Chierese

“Villastellone per tutti” contro il gioco d’azzardo

Cittadinanza onoraria a Segre e milite ignoto

Villastellone: provinciale 393 torna all’Anas


giugno 2021

Quattro consiglieri di minoranza appoggiano il progetto

NASCE “RACCONIGI 2022” in vista delle prossime comunali RACCONIGI - Nonostante manchi ancora un anno alle elezioni amministrative a Racconigi, il dibattito sembra già iniziato. A maggio è stata infatti lanciata su Facebook e Instagram la pagina “Racconigi 2022“, in vista del voto comunale. «L’obiettivo del progetto è quello di rilanciare Racconigi, partendo dall’ascolto dei bisogni dei cittadini, troppo spesso ignorati dall’attuale Amministrazione –spiegano i creatori della pagina- Per il momento preferiamo parlare di idee piuttosto che di nomi». Tra le prime tematiche affrontate vi sono il turismo, per la promozione del territorio e il rilancio economico; gli spazi educativi e socio-culturali, valorizzando le associazioni, e lo sport. Alla guida di Racconigi 2022 c’è un gruppo spontaneo di cittadini, provenienti da associazioni e attività produttive, che ha trovato il sostegno dei consiglieri di minoranza Patrizia Gorgo, Caterina Bergia, Enrico Inverso e Andrea Maero. A breve verrà annunciato il primo evento pubblico di ascolto e di condivisione di idee. Per maggiori informazioni, contattare le pagine social o scrivere a racconigi2022@gmail. com.

RACCONIGI

65

TOCCA A NOI rinnova il Direttivo

RACCONIGI L’Associazione Tocca a Noi di Racconigi ha rinnovato Arianna Valenzano il proprio Direttivo per i prossimi due anni. L’Assemblea ha confermato Chiara Cosentino nel ruolo di presidente; nuova vicepresidente sarà Beatrice Tuninetti, tesoriere Andrea Bellino, segretaria Francesca De Simone e consiglieri Paola Brizio e Giovanni Burzio. «Per la prima volta il direttivo è composto da soci non fondatori dell’Associazione, segno di un agire sano, costante e volto alle nuove generazioni –commentano da Tocca a Noi, che nel febbraio 2022 compirà dieci anni- Inoltre, le “quote rosa” risultano in maggioranza». In questo ultimo periodo -fortemente condizionato dalla pandemial’Associazione ha saputo rinnovarsi con eventi anche online.

I BAMBINI ABBELLISCONO IL CENTRO CICOGNE

Avvicendamento Gianoglio-Gosztonyi RACCONIGI – I bambini delle sezioni “orsetti” e “farfalle” della scuola dell’infanzia Salvo d’Acquisto di Racconigi hanno realizzato un bellissimo murales all’interno del Centro cicogne. «Abbiamo proposto ad alcune insegnanti di abbellire un pannello di otto metri per due, posto all’interno dell’oasi –spiegano dal Centro- Le maestre hanno subito aderito con entusiasmo al progetto, coinvolgendo i bambini, che si sono impegnati e divertiti, passando qualche ora all’aria aperta osservati dagli anatidi incuriositi; è stata una bella esperienza di incontro tra scuola e territorio». Partendo dalle opere dell’artista Keith Haring, i giovanissimi pittori hanno dato forma a un murales dal titolo “Colori in movimento”, che rappresenta i bambini in compagnia delle cicogne. L’opera è stata realizzata in soli due pomeriggi, grazie anche al lavoro delle insegnanti in orario extra-scolastico.

RACCONIGI – Avvicendamento in Consiglio comunale a Racconigi. Luigi Gianoglio, consigliere di maggioranza con delega all’agricoltura e alla terza età, ha lasciato la carica per impegni personali (oltre a qualche dissenso con l’Amministrazione su alcuni espropri). Gli è subentrato Sandor Gosztonyi, general manager della Tenuta Berroni.

Una Commissione per rilanciare l’ex manicomio RACCONIGI –Il presidente della Regione Piemonte, Alberto Cirio, ha proposto l’istituzione di una Commissione per rilanciare l’area dell’ex manicomio attraverso i fondi europei. Il gruppo di lavoro sarà guidato da un commissario dell’Asl CN1, proprietaria della struttura progressivamente abbandonata a partire dal 1978, dopo l’introduzione della Legge Basaglia. «L’ipotesi è di mantenerne la destinazione d’uso, creando un complesso dedicato alla salute che sfrutti gli ampi spazi a disposizione», commenta il sindaco Valerio Oderda.

Gioielleria Dematteis 1949 Carmagnola vi invita alla Settimana Folle Acquista un gioiello Trollbeads e scopri quale regalo ti aspetta! In omaggio un bracciale in argento del valore di 45€*, acquistando una chiusura a partire da 45€*; in omaggio un bracciale di cuoio del valore di 35€*, acquistando una chiusura a partire da 45€; in omaggio una coppia di stop in argento del vaore di 40€, acquistando un bangle

Registrazione obbligatoria all’evento sul sito www.giornatatrollbeads.com *Sono escluse le chiusure della linea Thun by Trollbeads

DA SABATO 12 A VENERDÌ 18 GIUGNO

Via Valobra, 118 - CARMAGNOLA - Tel. 011.9723473 - Cell. 351.9187009


66 POIRINO

giugno 2021

FARMACIE DI TURNO GIUGNO 2021

CARMAGNOLA E DINTORNI 1

MAR DEGLI ANGELI P.zza Vitt. Emanuele II 4 - CASTAGNOLE P.TE tel. 011.9862673

2 3

MER BORGO VECCHIO Via F.lli Vercelli 1 - CARMAGNOLA tel. 011.9715017 GIO STORICA LA LOGGIA Viale Martiri della Libertà 4 - LA LOGGIA tel. 011.9628104

4

VEN PUGNETTI Via Principe Amedeo 22 - Pancalieri tel. 011.9734441

5

SAB DELL’IPPODROMO Viale Francia 1/6 - VINOVO tel. 011.9651069

6 DOM CAPPUCCINI Via Del Porto 83 - CARMAGNOLA tel. 011.19117075 7 LUN FUOCO Via Principi d’Acaja 3/A - OSASIO tel. 011.9793303 8 9

MAR LANZOTTI Via S. Giovanni Bosco 5 - LOMBRIASCO tel. 011.9790330 MER SAN BERNARDO Via del Porto 171/A - Carmagnola tel. 011.9712300

10 GIO COMUNALE VILLASTELLONE P.zza Libertà 8 - VILLASTELLONE - tel. 011.9619770 11 VEN MIGLIORATI Via Europa, 8 - VINOVO tel. 011.9623177 12 SAB SAN MARTINO P.zza Luigi Rey 22 - VINOVO tel. 011.9931022 13 DOM BOSSOLA Via Racconigi 213 - CARMAGNOLA - tel. 011.9721180 14 LUN POZZATI P.zza Carlo Alberto 1 - CARIGNANO tel. 011.9697164 15 MAR MORETTO CHIMICA Via Roma 65 - NONE tel. 011.9864166 16 MER CAPPUCCINI Via Del Porto 83 - CARMAGNOLA tel. 011.19117075 17 GIO SAN GIUSEPPE C.so Italia 15/A - PIOBESI tel. 011.9657012 18 VEN COSSOLO Via Salotto 8 - CARIGNANO tel. 011.9697160 19 SAB SAN LORENZO Via Silvio Pellico 1 - NONE tel. 011.9865016 20 DOM 21 LUN SAN CARLO Piazza Sella 6 - CANDIOLO tel. 011.0377172 22 MAR DEGLI ANGELI P.zza Vitt. Emanuele II 4 - CASTAGNOLE P.TE tel. 011.9862673 23 MER BORGO VECCHIO Via F.lli Vercelli 1 - CARMAGNOLA tel. 011.9715017 24 GIO SCAGLIA Via Alba 4 - PRALORMO tel. 011.9482701 25 VEN SANTA RITA Via Torino 40 TER/B - CANDIOLO tel. 011.9621678 AZIENDA SPECIALE MULTISERVIZI - F18 26 SAB Via Vittorio Veneto 11 bis - La Loggia tel. 011.0863868

27 DOM APPENDINO Via Valobra 147 - CARMAGNOLA tel. 011.9723195 28 LUN CAVALLERA Via S. Giuseppe Cottolengo 42 - VINOVO tel. 011.9651269 29 MAR LANZOTTI Via S. Giovanni Bosco 5 - LOMBRIASCO tel. 011.9790330 30 MER APPENDINO Via Valobra 147 - CARMAGNOLA tel. 011.9723195

Autore di documentari e reportage sulla questione operaia

POIRINO DICE ADDIO al regista e capostazione PIETRO BALLA

Arianna Valenzano

POIRINO – È scomparso improvvisamente, all’età di 64 anni, il regista e produttore poirinese Pietro Balla. Dividendosi tra il lavoro di capostazione e il Cinema, aveva realizzato numerosi film e programmi per la tv italiana. In particolare, dai primi anni Ottanta, il regista indagava la questione operaia con documentari, cortometraggi e reportage. Alcune delle sue opere hanno partecipato ai maggiori festival cinematografici nazionali, vincendo numerosi premi. Negli ultimi anni aveva co-diretto e prodotto il documentario “Operai” (RaiTre), oltre a curare i documentari “Cocaina” e “La Vittima e il Carnefice”, prodotti da H24 film per RaiTre. Così lo ricorda Chiara Pelassa, fondatrice dell’associazione Api di carta, con cui il regista aveva collaborato: «La prima missione di Api di Carta ci ha fatto incontrare e condividere un’avventura drammatica, fatta di solidarietà e di speranza. Con la tua videocamera ci hai seguiti e hai registrato ogni attimo di questa impresa. Ciò che penso e che sei andato via troppo presto e sarà impossibile dimenticarti.

Addio Pietro Balla ti cercherò mentre correndo tra sole e pioggia ti alleni nel tuo Pianalto». Anche l’Associazione Piemonte Movie si unisce al lutto: «Un’altra brutta notizia, in un anno che ci ha già portato via tanto. Le nostre più sincere condoglianze a Monica Repetto e a tutti i cari di Pietro che abbiamo spesso avuto il piacere di ospitare al Glocal Film Festival con i suoi film combattenti».

SCOMPARSA LA PROFESSORESSA LUCIA TACHIS POIRINO – A maggio è scomparsa la professoressa Lucia Tachis, insegnante di scienze e matematica per generazioni di poirinesi. La donna aveva ricoperto la carica di vicepreside e successivamente di preside alla scuola media “Paolo Thaon di Revel” di Poirino. «Una persona carismatica e un’istituzione scolastica stimatissima –la ricorda la sindaca Angelita Mollo- Rimarrà per sempre nei nostri cuori». Non mancano anche i pensieri rivolti dai suoi ex alunni: «Una professoressa d’altri tempi, con un carattere forte, ma nello stesso tempo molto dolce e sensibile se avevi bisogno. Riusciva a tenere testa ai più scalmanati e la vinceva sempre lei».

ATTIVO IL CENTRO VACCINI POIRINO DI POIRINO ringrazia – Da inizio le dottoresse POIRINO maggio è attivo il nuovo centro vaccini Cavaglià di Poirino, allestito nella palestra dell’ex e Corno scuola Gaidano

Rivolgendovi al seguente indirizzo, avrete un audioprotesista a vostra completa disposizione per una consulenza professionale.

Piazza A. Moro, 11 - 13048 SANTHIÀ (VC) Tel. 0161.922103 - cell. 330.683618

POIRINO – Doppio avvicendamento tra i medici di base in servizio a Poirino. La dottoressa Maria Angela Cavaglià, internista, è andata in pensione dopo oltre quarant’anni di servizio, ricevendo anche i complimenti dal parte del sindaco Mollo e dell’Amministrazione comunale: «Vogliamo dirle grazie per l’esemplare professionalità, l’encomiabile impegno e la passione profonda con cui ha svolto la professione di medico». Dal 1° giugno cessa inoltre l’attività di medico di medicina generale anche la dottoressa Mariapaola Corno, che effettuava le proprie visite a Poirino. Gli assistiti devono provvedere a indicare un nuovo medico curante.

in via Roma 17 e inaugurato alla presenza del presidente della Regione Piemonte, Alberto Cirio, e delle autorità cittadine. La struttura è al servizio anche dei Comuni di Pralormo e Isolabella. «È stato fatto un gran lavoro – ha commentato la vicesindaca di Poirino, Mariangela Marocco - La priorità è quella di vaccinare tutti i cittadini contro il Coronavirus, in modo da poter tornare al più presto a una vita normale».

Ascensore alla scuola primaria POIRINO - È stato inaugurato il nuovo ascensore alla scuola primaria “Paolo Gaidano” di Poirino, alla presenza della sindaca Angelita Mollo, della dirigente scolastica Paola Catanzaro e di don Piero Gambino, che ha benedetto la struttura. «Uno strumento fondamentale per il superamento delle barriere architettoniche e per una più efficace inclusione scolastica», ha commentato la sindaca. Inoltre -grazie all’Associazione Lenci- l’Istituto comprensivo poirinese ha potuto dotarsi anche di un proiettore da utilizzare durante le attività didattiche.


giugno 2021

CSEA, un concorso per premiare i migliori compost Il Consorzio SEA -che si occupa dei servizi di raccolta rifiuti su 53 Comuni tra cui Racconigi, Caramagna e Polonghera- ha organizzato il concorso “Come faccio il compost“. L’iniziativa si pone l’obiettivo di identificare e promuovere le migliori soluzioni fai-da-te nel compostaggio domestico: per partecipare occorre inviare, entro il 30 giugno all’indirizzo email compost@cooperica.it, un video della durata massima di tre minuti in cui illustri la collocazione e la struttura in cui viene praticato il compostaggio, mostrando isivamente la qualità del compost prodotta. Il concorso è aperto a tutti i cittadini residenti nel territorio consortile che smaltiscono i propri rifiuti tramite la pratica del compostaggio. I filmati partecipanti verranno giudicati da una Commissione di esperti e le migliori tre soluzioni riceveranno rispettivamente un buono spesa Camp Nord Ovest di 100, 50 e 30 euro.

CARABIBLIOTECA per i bambini CARAMAGNA P.TE - Durante il mese di giugno, la biblioteca di Caramagna Piemonte propone quattro uscite nei boschi, tutti i giovedì pomeriggio di giugno alle ore 17, riservate ai bambini dai 5 agli 11 anni. Dopo una breve camminata, si raggiungerà il sentiero delle rane, dove saranno lette alcune fiabe, realizzati laboratori e ci si dedicherà ad attività ludico-sportive. Per informazioni e iscrizioni scrivere a carabiblioteca@gmail.com oppure chiamare i numeri 320-04484308 o 339-6002346.

CERESOLE: nuovo marciapiede in via Carmagnola CERESOLE D’ALBA – Il Comune di Ceresole d’Alba ha inaugurato il nuovo marciapiede realizzato in via Carmagnola, opera a lungo attesa dai residenti nella zona. L’intervento è stato realizzato con i contributi del Ministero dell’Interno e della Regione Piemonte e grazie al trasferimento di fondi da parte dello Stato per la messa in sicurezza della viabilità comunale.

COMUNI

67

Appuntamento con #Spazzamondo il 5 giugno

Una giornata per raccogliere RIFIUTI ABBANDONATI Sabato 5 giugno 2021, in occasione della Giornata mondiale dell’Ambiente, diversi Comuni del Cuneese (tra cui, al momento di andare in stampa, Ceresole d’Alba, Racconigi, Polonghera e Faule) partecipano a #Spazzamondo, una giornata dedicata alla raccolta dei rifiuti abbandonati. L’iniziativa è promossa dalla Fondazione CRC, in collaborazione con la Protezione Civile di Cuneo, l’Anci Piemonte, l’Uncem Piemonte e la Cooperativa Erica. Coloro che desiderano contribuire per rendere più pulito il proprio paese e fare un gesto concreto per la salvaguardia dell’ambiente possono iscriversi fino a giovedì 3 giugno sul sito www.spazzamondo.it. I partecipanti dovranno rispettare tutte le normative per il contenimento del contagio da Covid-19: utilizzo della mascherina, distanziamento e sanificazione delle mani al punto di distribuzione dei kit. La Fondazione Crc mette a disposizione 21 mila euro per i nove Comuni che avranno coinvolto il maggior numero di cittadini; i premi potranno essere utilizzati per progetti di recupero e restituzione di aree verdi.

A. Val.

DREAMS OF CHILDREN PER LE SCUOLE DI SOMMARIVA SOMMARIVA DEL BOSCO L’Associazione Dreams of Children ha realizzato un set di pastelli colorati, che sono stati donati a tutti i bambini della scuola dell’infanzia e della primaria di Sommariva per fare capire ai più piccoli l’importanza del dono. Parallelamente, grazie a una donazione del dottor Roberto Frappampina di Carmagnola, sono state anche realizzate alcune medaglie, consegnate alla materna per la partecipazione al concorso “Adotta un monumento”. La consegna di tutti i materiali è avvenuta dopo un periodo di isolamento degli stessi all’interno dell’istituto di oltre 72 ore, nel rispetto della normativa anti-Covid.

RIAPERTA LA BIBLIOTECA DI POLONGHERA POLONGHERA - Dopo le chiusure determinate dalla pandemia, a Polonghera ha riaperto la biblioteca civica, seguendo il normale orario: martedì 16-18; mercoledì 10-12 e venerdì 9:30-12. Sono sempre da rispettare, da parte di utenti e volontari, le regole che prevedono l’ingresso di una sola persona nei locali, con igienizzazione delle mani e uso della mascherina.


68 PIOBESI

giugno 2021

Dalle origini al successo, nel segno degli ormai celebri “ravioli al limone”

PASTA PIEMONTE, il pastificio di Mentone dalle origini piobesine

Laura Cosso

il ruolo di ambasciatrice del raggiungere questo obiettivo». Da limone di Mentone all’interno allora, la storia di Pasta Piemonte dell’Organizzazione mondiale è costellata di continui successi. della Gastronomia. In parallelo, Nel 2018 sono entrati a far parte di Pourdebon, società francese che i pastai sono diventati “Ambasciatori della Costa tratta cibi di alta qualità; quindi l’ingresso nel Collège Culinaire de Azzurra”, campagna pro-turismo di cui fanno parte sportivi, attori France. e cantanti e che ha dato ulteriore «Nel 2019 viene organizzato un visibilità all’attività. concorso interno tra produttori: Nel 2019 Pasta Piemonte è stata vinciamo la tappa regionale e i invitata a Xiamen, in Cina, per nostri prodotti vengono inviati a dodici giorni: qui Luisa e Riccardo Parigi, che ci dà il titolo di miglior hanno svolto una lezione di cucina produttori, oltre ad una somma importante per la comunicazione e in una scuola alberghiera davanti la pubblicità: questo ci ha permesso a seimila studenti. Neppure il Covid li ha fermati: di farci conoscere ancora di più». la scelta di essere orientati verso Riccardo e Luisa Inversi hanno il digitale e l’e-commerce ha inoltre preso parte a “Stars et possedere il Certificato di Perché la scelta di andare in infatti permesso al pastificio di Francia? «Abbiamo iniziato a venire Attitudine Professionale oppure si Metiers“, concorso nazionale di non faticare durante la pandemia artigianato francese, vincendo il deve essere stati già titolari di un in Costa Azzurra nel 2006, dopo e anzi di aumentare la propria aver preso una casa a Roquebrune: locale per cinque anni in un Paese Premio Responsabile, grazie al ruolo di formatrice da lei ricoperto clientela. «Eravamo ben posizionati della Comunità Europea. ogni volta che dovevo tornare in nel progetto “Mission Locale“, che e, grazie a questo, abbiamo potuto Piemonte avevo il magone. Non mi «Per me questi erano dei veri mantenere tutti gli impieghi, non prende in carico giovani dai 16 e propri limiti: io, diplomata sono mai senetita straniera: nella abbiamo fatto neanche un giorno di ai 26 anni per aiutarli nel trovare geometra e poi perito industriale, famiglia di mia mamma ci sono cassa integrazione e non abbiamo un impiego legato alle proprie non avevo i requisiti necessari. Poi tanti francesi e grazie a ciò e alle mai dovuto chiudere». abbiamo avuto l’intuizione: perché attitudini e ai propri interessi, estati passate con loro conoscevo Ora Luisa ha anche avviato non controlliamo se nel settore della grazie al supporto di un tutor. già la lingua. Questo posto mi pasta fresca è prevista una qualifica Ma le sorprese non si concludono: un nuovo progetto: il podcast appassionava e allora ho iniziato a “Lavorare in Francia”, tramite il la piobesina è diventata simile? E, in effetti, in Francia informarmi per aprire un’attività. quale fornisce consigli e racconta segretaria dell’associazione non esiste una scuola apposita Ero un po’ spaventata all’inizio: aneddoti sulla sua esperienza e che si occupa della promozione -aggiunge- Un’alternativa poteva in Francia tutti i mestieri sono su quanto le ha permesso di redel limone di Mentone Igp, su essere quella del ristoratore, che regolamentati». inventarsi, con successo, una può aprire da sé un’attività, ma non cui si regge l’economia della Per poter aprire una propria nuova vita in Costa Azzurra. avevo mai svolto questa professione città francese e ricopre anche attività è infatti necessario e gli orari sarebbero stati molto complicati da gestire. Il lavoro di Estate Bimbi, Summer Camp Sport e attività con l’oratorio pastaio invece mi avrebbe permesso Un video online per favorire il turismo in paese di dare sfogo alla creatività che avevo in testa». Trovato il locale, Luisa ha iniziato a seguire un corso alla Camera dell’Artigianato francese. «Sono L. Cos. L. Cos. anche andata da un pastaio di PIOBESI T.SE – Sono svariate le proposte estive per bambini e ragazzi a Cuneo che, per sei mesi, mi ha PIOBESI T.SE - La Città metropolitana di Torino sta portando avanti permesso di guardarlo lavorare con un progetto dal titolo “Venerdì dal sindaco“, che ha l’obiettivo di far Piobesi Torinese. La scuola dell’infanzia “Pietro Baima” organizza un centro estivo dai 3 le macchine professionali. Ciò che scoprire i piccoli centri presenti in Piemonte tramite video caricati ho imparato l’ho poi trasmesso a ai 6 anni (nati nel 2015), con pet therapy, attività pratiche e creative, su YouTube. Riccardo, che oggi è capo pastaio oltre a iniziative all’aria aperta. In cantiere anche laboratorio culinari, A maggio è stato il turno di Piobesi Torinese, con il sindaco Fiorenzo ed è tecnico della produzione di baby dance, giochi con l’acqua e attività sulla natura. L’Estate Bimbi Demichelis che ha mostrato le bellezze del territorio e gli eventi pasta fresca nella nostra attività». sarà gestita dalle maestre della scuola dell’infanzia, all’interno della culturali che vengono organizzati durante l’anno. Il 5 agosto 2013 è stato il giorno stessa scuola materna, ed è aperta anche a chi non la frequenta In particolare, le telecamere dell’Ente provinciale sono state dell’apertura di Pasta Piemonte. durante il resto dell’anno. Le attività si svolgeranno dal 5 al 30 accompagnate a visitare la torre medievale presente all’interno del «Ci siamo dati anima e corpo per luglio: per informazioni, telefono 011-9657093 ed email info@ parco del castello, affiancata dal platano centenario. questa attività, senza guardare orari Da lì è stato possibile mostrare il panorama di Piobesi, i giardini scuolamaternabaima.it. e buttandoci a capofitto in questa Per bambini e ragazzi nati tra il 2006 e il 2017, inoltre, Sportinsieme all’italiana e il vicino castello, che oggi ospita la biblioteca e la avventura». Piobesi e Chisola Volley propongono il “Summer Camp Sport”. Sarà scuola di alta cucina Ifse. Ciò che li ha resi noti è stata focalizzato sugli sport, a partire da calcio e pallavolo, e attivo dal 14 Nel filmato sono state mostrate anche le case medievali del centro l’invenzione dei ravioli al limone di storico e la pieve romanica di san Giovanni ai campi all’interno del giugno al 6 agosto e dal 23 agosto al 10 settembre, con orario 7:30Mentone, diventato IGP nel 2015. cimitero. 18 dal lunedì al venerdì. Per maggiori dettaglio, contattare i numeri «Grazie a questo, abbiamo ottenuto «Siamo un paese tranquillo, molto verde -ha dichiarato Demichelis389-6872102 (Rossella) e 333-2522708 (Giuseppe). una grande notorietà nazionale: La Parrocchia e l’oratorio, invece, si rivolgono quest’anno solo ai Le varie associazioni tengono vivo il paese e ci hanno permesso di forse abbiamo semplicemente ragazzi delle scuole medie, dal 21 giugno al 9 luglio, in orario superare, fino ad adesso, il momento di pandemia». fatto la cosa giusta nel momento 14:30-18. Verranno affrontati temi come le relazioni, l’educazione Il sindaco ha rivolto un invito a visitare Piobesi, in particolare giusto -commentano i pastai ambientale e alla salute. Gli animatori punteranno sulle attività in due momenti dell’anno: in primavera, per la festa culturale piobesini- Cerchiamo di fare le cose “Artisticamente“, e in autunno, con la “Sagra del Pane“. all’aria aperta, proponendo biciclettate e giochi sul territorio; in bene e anche un gradino più su programmazione anche alcune gite. Nella penultima settimana di L’intervista della Città metropolitana di Torino si è poi soffermata luglio si terranno anche i campi estivi a Pialpetta, nelle valli di Lanzo, rispetto agli altri: ci siamo sempre sulle sfide che il sindaco deve affrontare e sui progetti per il futuro, impuntati di utilizzare materie prime a partire dalla realizzazione di piste ciclabili per favorire la mobilità per i ragazzi delle medie, e al Pian della Regina per quelli delle di pregio e di qualità proprio per superiori. dolce e sostenibile. PIOBESI T.SE - A Mentone, in Francia, c’è un’attività artigianale che unisce la città della Costa Azzurra a Piobesi. Si tratta del pastificio “Pasta Piemonte“, aperto nel 2013 dalla famiglia piobesina Inversi: Luisa, Stefano e i figli Cristina e Riccardo. Il nome coniuga un cibo che è conosciuto in tutto il mondo e che non ha bisogno di traduzione (la pasta) e un luogo, il Piemonte, da cui proviene la famiglia Inversi. «Mi sono imposta per avere sull’insegna della nostra attività questo nome in italiano: in Piemonte c’è una lunga tradizione legata alla pasta fresca e in più siamo orgogliosi delle nostre origini», inizia a raccontare Luisa Delpiano Inversi, presidente del pastificio. «Sono arrivata a cinquant’anni per realizzare il mio sogno: creare qualcosa nel cibo -prosegueQuesto era anche il desiderio di Riccardo: quando aveva dovuto scegliere la scuola superiore da frequentare non gli avevamo permesso di optare per l’alberghiero, poiché all’epoca sembrava un indirizzo limitante, e così era andato al liceo scientifico. Ma non aveva mai cambiato idea, il suo sogno è rimasto quello di lavorare nell’ambito culinario»

LE PROPOSTE ESTIVE per bambini e ragazzi a Piobesi

PIOBESI SOTTO I RIFLETTORI della Città metropolitana


giugno 2021

COMUNI

69

Libro di esordio per l’insegnante residente a Pralormo

SARA TROLETTI e le “Storie per far sogni belli” PRALORMO - È uscito in libreria il volume “Storie per far sogni belli”, opera d’esordio dell’insegnante Sara Troletti, residente a Pralormo. Il libro, edito da Planet Book, è un insieme di racconti fantastici, “da farsi leggere o da leggere prima di dormire”. Il filo conduttore che li accomuna è il messaggio positivo e il lieto fine che rasserena e trasmette

leggerezza. «In ciascun racconto sono presenti elementi della natura che, grazie alla fantasia, prendono vita, trasportando il lettore e chi ascolta nel loro mondo, permettendo di immedesimarsi nelle loro caratteristiche e nelle loro avventure -spiegano dalla casa editrice- Il libro va incontro ai diversi gusti dei lettori che prediligono i racconti fantastici, a lieto fine e che sanno sognare».

C’è tempo fino al 18 giugno; necessario lo Spid

VOUCHER SCUOLA PIEMONTE, domande online La Regione Piemonte ha aperto il bando per il voucher scuola 20212022, il contributo per gli acquisti legati al diritto allo studio. Per caricare le domande di partecipazione c’è tempo fino alle ore 12 del 18 giugno. La dotazione finanziaria totale ammonta a oltre 19 milioni di euro, grazie all’integrazione tra risorse regionali e contributo statale per i libri di testo; ulteriori 350 mila euro dedicati alle scuole paritarie saranno aggiunti prima della chiusura del bando. Per accedere alla procedura online di presentazione della domanda, è necessario dotarsi della certificazione Isee 2021; richiedere le credenziali Spid, registrarsi sulla piattaforma PiemonteTu e attivare le notifiche per il servizio “TUIstruzione – Voucher Scuola” nella sezione “Configurazione notifiche”. La domanda, infatti, da quest’anno non sarà più effettuata su Sistema Piemonte ma su Piemonte Tu, il portale di accesso unico per i servizi al cittadino. «Questo consentirà una compilazione più semplice e veloce, anche da smartphone», assicurano dalla Regione. «Il nostro obiettivo è sempre quello di garantire il diritto allo studio al maggior numero di famiglie possibile, in modo che nessuno venga lasciato indietro o solo -sottolinea Elena Chiorino, assessore regionale all’Istruzione– Con l’erogazione dei voucher scolastici, aumentati rispetto allo scorso anno di 1,5 milioni di euro, vogliamo offrire un sostegno concreto alle famiglie, che quest’anno è ancora più significativo vista la necessità di fruire ancora della didattica a distanza». Per ulteriori informazioni e dettagli consultare il sito web istituzionale.

Le storie, corredate da illustrazioni, stimolano infatti la fantasia dei bambini e li accompagnano serenamente nel mondo dei sogni. L’autrice, Sara Troletti, è nata a Milano nel 1976. Vive a Pralormo con il marito e i loro quattro figli, e insegna nella scuola Primaria da più di venti anni.

Informazione redazionale

MICRO NIDO, BABY PARKING E DOPOS ESTATE: L’OFFERTA EDUCATIVA

Cooperativa Solidarietà Cinque

Stiamo preparando il programma per le attività estive, che vedranno il centro aperto tutta l’estate, nel nostro splendido giardino e negli ampi interni delle tre sedi dalle ore 8 alle 18. Apertura da giugno a settembre, agosto compreso, con moduli settimanali a scelta, sino alla riapertura delle scuole a settembre. I servizi educativi offerti si rivolgono a tutte le età: il baby parking Babylandia accoglie i bimbi dai 3 ai 6 anni (che hanno frequentato la scuola dell’infanzia) si svolge nella sede via Vinovo 2 Carmagnola, di fronte all’oratorio della Collegiata, piano terra. Il Dopos Estate accoglie i bambini dai 6 anni in su, sede via Vinovo 2 e via GiovanniXXIII 2 al secondo piano, per i bambini delle scuole elementari e scuole medie inferiori. Nello stesso centro di via Vinovo 2 al primo piano ha sede anche il micro nido Babylandia, che accoglie i bimbi dagli 0 ai 3 anni. Offriamo un percorso educativo volto alla scoperta e alla conquista della propria autonomia. Tutto questo attraverso giochi euristici, di ruolo, di simulazione e di movimento (con elementi di psicomotricità); laboratori propedeutici

CONSORZIO SOLIDARIETÀ

allo sviluppo oculo-manuale, di manipolazione, grafico pittorici, per lo sviluppo del suono e del linguaggio e una particolare attenzione alla stagionalità, grazie alla possibilità di avere un ampio giardino interno da esplorare in tutte le stagioni. Gli ampi spazi interni ed esterni sono strutturati per favorire il bisogno di movimento di ricerca di autonomia e interazione del bambino.Vi aspettiamo con rette e fasce orarie personalizzabili in base alle vostre esigenze e al benessere del bambino.Proponiamo alle famiglie che stanno frequentando il micro nido, la promozione “porta un amico”, che riserva alle famiglie che accompagnano una altra famiglia che si iscrive al nido dal prossimo anno scolastico, uno sconto del 5%, sull’abbonamento del bimbo già iscritto e sull’abbonamento del bimbo che si iscriverà al nido a partire da settembre 2021, promozione valida per tutto l’anno scolastico 2021/2022, sugli abbonamenti full time e part time con pranzo. Contattateci per poter vedere la nostra struttura e conoscere più approfonditamente la nostra offerta educativa!

Via Giovanni XXIII, 2 (sopra al supermercato LIDL) Tel. 011/9713688 - fax 011.9721257 orario 8,30/12,30 - 14,00/16,30

MENSA ETICA

PRODOTTI TIPICI CON CUCINA MICRO NIDO e BABYPARKING 0-3 anni DOPOS ESTATE: centro estivo dai 4 ai 13 anni con moduli settimanali flessibili da giugno a settembre.

DOPOS: con servizi educativi doposcuola da 6 a 13 anni (sede via Vinovo, 2 e sede Dopos Plus via Giovanni XXIII, 2 secondo piano - Carmagnola) INOLTRE GESTIAMO LE STRUTTURE • Micronido “Oasi dei bimbi”, via S. Biagio - Caramagna P.te • Micronido “Il ranocchio”, p.za Martiri della Libertà - Villastellone

in via Lomellini, 16 a Carmagnola

BAR E TAVOLA CALDA CON ASPORTO GASTRONOMIA ORTOFRUTTA KM Ø

Cucina casalinga Self service a pranzo Piatti da asporto su ordinazione

CARTA FEDELTÀ A PUNTI SULLA SPESA CON SCONTI SU PRANZI E APERTIVI

Chiuso il sab. dom. e festivi (salvo prenotazioni)

ORDINA LA TUA SPESA CONSEGNE A DOMICILIO GRATUITE VIA CHIERI, 6 - CARMAGNOLA Tel. 011.9722471 338.9397188 daicata2020@gmail.com daicata-daicampiallatavola APERTO DAL LUNEDÌ AL SABATO ORARIO 8/20 SALVO PRENOTAZIONI

Tel. 011.9710925

MENSA ETICA PERCHÈ... Puoi trovare cibi ottimi e genuini... Puoi trovare tariffe calmierate... Puoi trovare impiego di materie prime di qualità coltivate e prodotte sul territorio locale... Puoi trovare professionalità e cordialità del personale


70 ANNUNCI

giugno 2021

Annunci

Gli annunci pervenuti vengono pubblicati una sola volta. Per ulteriori uscite occorre ripresentarli

IMMOBILI affitto AFFITTASI monolocale settimanalmente (1/2) primo entroterra di Diano Marina a 2.5 Km dal mare (ideale per 2/3 persone) in posto tranquillo. Locale climatizzato. Tel. 349.1401661 CARMAGNOLA affittasi S. Bernardo 100 mq. con garage e cantina. Termoautonomo. Tel. 393.9272271 AFFITTASI Finale Ligure centro ampio monolocale ristrutturato piano terra 4 posti letto vicino al mare e alla stazione. No animali no barriere architettoniche. Tel. 347.8766188 dopo le 17 AFFITTASI mesi estivi monolocale a Borghetto S. Spirito (Sv) 3 posti letto 400mt dal mare secondo piano con ascensore. Tel. 011.9720413 AFFITTO Carmagnola 2 camere, sala, cucina, ingresso, bagno, ripostiglio, garage, cantina, 2 balconi. Tel. 011.9771545 ore pasti fino alle ore 19,30 CAMPOMARINO LIDO (CB-Molise) affittasi appartamento in residence recintato con posto auto, vicino al mare, con TV, lavatrice, aria condizionata e ombrellone e sdraio per la spiaggia libera. Cert. Energ. C. Tel. 340.7753345

AFFITTASI/VENDESI locale commerciale a Carmagnola in complesso Agorà (vicino alla farmacia comunale) di circa 70 mq. con doppio ingresso, bagno con doccia. Tel. 335.7404528 AFFITTASI box in complesso Carmagnola 2000 no agenzie. Tel. 366.1772902 AFFITTASI appartamento in complesso Bric, composto da ampio ingresso, cucina, salone, due camere da letto, due bagni, sgabuzzino, due balconi e cantina. No agenzie. Tel. 366.1772902 AFFITTASI alloggio in via del Porto n. 41, nel complesso residenziale Le pleiadi vicino al supermercato Coop, a persone referenziate e bi reddito, composto da soggiorno living, cucinotta, camera da letto, cameretta, doppi servizi, 3 balconi, cantina, box auto doppio e riscaldamento autonomo. tel. 347.1164157 ore serali AFFITTASI box auto in via del Porto, 30 condominio Elica fuori terra, chiuso da cancello automatico vicino a Grancasa e di fronte al nuovo complesso residenziale Le pleiadi e al supermercato Coop. Tel. 347.1164157 ore serali AFFITTASI solo mesi estivi a Melle in valle Varaita altezza 700 metri circa, alloggio in centro del paese, co-

modo a tutti i servizi, a piano terra composto da: ingresso, grande cucina, camera da letto, bagno e cortile. Tel. 347.1164157 ore serali AFFITTO alloggio termoautonomo zona centro Carmagnola. Tel. 338.2159464 AFFITTO locale ad uso ufficio, studio, negozio o laboratorio zona centro Carmagnola di mq 80 anche divisibili. Tel. 338.2159464 CAMPOMARINO LIDO (Cb-Molise) affittasi grazioso bilocale situato al secondo piano di una palazzina dotata di ascensore sul corso principale a pochi metri dal supermercato, farmacia e mercato ortofrutticolo ideale per 4 persone ed è dotato di tutti i comfort: TV, lavatrice, aria condizionata, ombrellone e sdraio per chi volesse andare alla spiaggia libera. Possibilità di parcheggio auto in un piazzale pubblico adiacente. Tel. 328.7348210 cert. energ. C DIANO MARINA affitto quadrilocale uso vacanze, ben arredato, per 6 persone, posto auto, comodo al mare e al centro, qualsiasi periodo dell’anno, no perditempo. Tel. 328.6181479 CERCO in affitto alloggio bi/trilocale termoautonomo a Carmagnola anche in frazione, vuoto, prezzo modico. Messaggi al 335.6013051 AFFITTASI box/magazzino mq. 36 (4mt x8,6mt) zona Carmagnola2000, doppio cancello, ampio spazio di manovra, vicinanza ai servizi, luce e acqua. Tel.328.8248153 AFFITTASI ad Andora (Sv) uso vacanze anche a settimane trilocale 6 posti letto centrale a 400 metri dal mare. Tel. 339.3377149 MOLISE Campomarino lido affittasi appartamento vacanze a 5 minuti a piedi dal mare, 4 posti letto tv lavatrice climatizzato posto auto recintato a disposizione ombrellone e 2 sdraio per la spiaggia libera. Da maggio a settembre a partire da 200 euro a settimana. Tel. 328.7348098 AFFITTASI a Carmagnola via Benso in elegante palazzina, al secondo piano con ascensore, appartamento così composto: ingresso, due camere, soggiorno con annesso cucinino, bagno, ripostiglio, balcone interamente porticato, cantina e box. Riscaldamento e acqua calda sanitaria centralizzata. Affitto € 460 più spese condominiali più riscaldamento. Non arredato. Solo referenziati. Tel. 333.5477809 CARMAGNOLA in zona ben servita dai mezzi e comoda ai servizi

Informazione redazionale

DONNE SINGLE, L’ISCRIZIONE È GRATUITA Anna e Anna offre a tutte le donne la possibilità di un mese di iscrizione completamente gratuita all'agenzia per single. «Dopo il periodo di "chiusura" ora abbiamo tutti voglia di ricominciare a vivere: non restare più sola, visita il nostro sito www.annaeanna.net, dove troverai tanti uomini che si sono iscritti e stanno cercando il vero amore. Chiamaci al 340-3848047 o cercaci su Facebook. Ti daremo tutte le informazioni che desideri! E buona vita a tutte le donne!». di prima necessità, affittasi appartamento al piano terzo con ascensore, così composto: cucinino, soggiorno, due camere, servizi, ripostiglio, riscaldamento centralizzato. Solo referenziati. No agenzie. Tel. 345.8120133 ore pasti CARMAGNOLA affittasi box via Torino (zona iniziale) fuori terra. Solo referenziati. No agenzie. Tel. 345.8120133 ore pasti ANDORA mesi estivi bilocale sul mare con ampio terrazzo 4 posti letto panorama impagabile prezzi modici. Tel. 333.3026849 CARMAGNOLA centro storico, piazza Garavella, affittasi a referenziati bilocale di 52 mq. circa, centralissimo e vicino ai servizi, piano primo, composto da: ingresso living con angolo cottura, una camera da letto, disimpegno, bagno, sgabuzzino e balcone. Completamente ristrutturato, con riscaldamento autonomo. No spese amministratore. No agenzie. Tel. 340.0030732 AFFITTASI a Carmagnola zona centrale in palazzina di sole 4 unità abitative appartamento termoautonomo di nuovissima ristrutturazione, classe energetica B, composto da ingresso in soggiorno con angolo cottura, camera e bagno, box e cantina. No spese condominiali. Pronto da marzo 2021. Tel. 335.5378190 CERCO in affitto (eventuale acquisto) casetta abitabile o alloggio zona Castagnole P.te a prezzo accessibile. Tel. 349.7825532

carena@carpenteriacarena.com

ALASSIO affitto annuale bilocale arredato in zona centrale a circa 150 metri dal mare, composto da ingresso, soggiorno e cucinino, camera, bagno, al piano quarto con ascensore. Tel. 335.243581

IMMOBILI vendita ANDORA vendesi bel bilocale con 6 posti letto a 600 mt. dal mare pianeggianti complesso ottimo. Tel. 393.9272271 SAMPEYRE centrale vendesi bilocale completo di garage e cantina arredato stile Val Varaita 8 posti letto. Tel. 338.4956191

Alla nostra Zoe, che in questi 10 anni insieme, ci ha insegnato che si può abbracciare anche con le zampe da Mari e Debora buon compleanno!


giugno 2021

AFFITTASI ampio BILOCALE arredato Via delle Cherche. Basse spesedi gestione. Tel. 335.6769568 VENDO box auto doppio in complesso di solo box di recente costruzione a Torino in C.so G. Agnelli, vicinanze stadio vendo a privato € 28.500. Tel. 338.3147791 PRIVATO vende ampia autorimessa condominiale interrata munita di comodo soppalco in via de Gasperi. Tel. 333.3444234 VENDO ampio magazzino/box interrato in via Savonarola a Carmagnola, (Carmagnola 2000) lung.9,5mt., larg.mt.4, alt.mt.3,5. Servizio antincendio, luce e acqua esterna, no perditempo. Tel. 328.8248153 PRIVATO vende box auto fuori terra, chiuso da cancello automatico, in via del Porto n.30 condominio Elica vicino a Grancasa e al supermercato e di fronte al nuovo complesso residenziale Le pleiadi. Tel. 347.1164157 ore serali VENDESI box auto singolo sito in piazza Falcone e Borsellino (zona stazione). Tel. 349.3022553 VINOVO centro paese privato vende alloggio di nuova costruzione mai abitato ottimo come abitazione o investimento. Tel. 335.8485908 VENDO causa trasferimento due garage con cancello automatico a Carmagnola in via Paleocapa a € 2.500 cadauno. Tel. 011.9771085 ore pasti TERRENO in Frazione San Michele di Carmagnola vicinanze cave Germaire vendo di circa mq. 4.000 adiacente strada asfaltata. Tel. 335.5378190

LAVORO domande STUDENTE al primo anno di matematica disponibile per ripetizioni e aiuto compiti (matematica e fisica) ad alunni di medie e biennio. Tel. 389.1931128 SIGNORA italiana qualificata Oss cerca lavoro in Carmagnola centro notturno/diurno anche ospedale. Tel. 349.8534766 SIGNORA piemontese cerca lavoro come pulizie e stiro a Carmagnola e dintorni massima serietà automunita. Tel. 339.5841496 SIGNORA di 50 anni cerca lavoro come addetta impresa pulizia o operaia. Tel. 338.6726471 PERUVIANA 40enne cerca lavoro come assistenza anziani baby-sitter pulizie con più di 10 anni di esperienza referenziata e con disponibilità immediata. Tel. 328.1050045 DIPLOMATA al Liceo Classico frequentante la facoltà di Economia disponibile per aiuto compiti in qualsiasi materia (scuola primaria e secondaria di primo grado) e ripetizioni di inglese, italiano, matematica, latino e greco. Tel. 370.7077186 SIGNORA di Carignano con referenze automunita cerca lavoro come assistenza anziani collaboratrice domestica o stiro. Tel. 331.6472215

SIGNORA 39 anni piemontese, cerca lavoro nelle pulizie o stiro presso abitazioni o uffici.Tel. 349.3124036 LAUREANDA si offre come aiuto compiti e babysitter, esperienza anche con bambini e ragazzi DSA. Disponibilità mesi estivi e ottima flessibilità oraria a prezzi modici. Tel. 335.7377089 INSEGNANTE con pluriennale esperienza impartisce lezioni di inglese, francese e spagnolo. Tel. 346.4791018 STUDENTESSA universitaria al primo anno di Economia Aziendale ed automunita impartisce ripetizioni ed aiuto compiti ai ragazzi delle elementari, medie e superiori. Tel. 366.7066598 SIGNORE italiano 43enne con disabilità civile legge 68/99 art.1, automunito, patente B, patentini per carrello elevatore frontale e retrattile e carroponte, disponibile sia part-time che full-time su Torino e provincia e Cuneo e provincia cerca lavoro come operaio, magazziniere, custode, guardiano, sorvegliante o carrellista. Posso svolgere anche piccole manutenzioni di vari tipi. Massima serietà e affidabilità. Tel. 347.8900580 CERCO lavoro come badante 24h su 24h oppure pulizie anche sabato e domenica in Carmagnola. Tel. 324.0586333 BADANTE diurna signora 44enne referenziata con esperienza decennale assistenza anziani cerca lavoro diurno. Zona Chieri, Poirino, Carmagnola e dintorni. Tel. 347.0551924 ore pasti SIGNORE 54enne italiano volenteroso amante animali cerca lavoro come addetto pulizia stalle, aiutante in cascina. Tel. 347.8059496 dalle 20 alle 22 HAI BISOGNO di una babysitter? Il mio nome è Rebecca, sono automunita e disponibile da subito. Tel. 333.4684377 SGOMBERO case cantine garage soffitte ecc. acquisto vecchi giocattoli. Tel. 347.1185945 SIGNORA cerca lavoro come collaboratrice domestica a ore pulizia stiro lavare no badante. Tel. 347.3580393 RAGAZZA laureata, con esperienza nel campo delle ripetizioni, si offre per aiuto compiti delle vacanze, aiuto nello studio, lezioni di ripasso/rinforzo, per bambini e ragazzi frequentanti la scuola primaria e secondaria. Tel. 377.3120371 SIGNORA cerca lavoro badante, sti-

ro, pulizie, compagnia con esperienza di 12 anni. Tel. 320.5519292 STUDENTESSA di giurisprudenza disponibile per ripetizioni ed aiuto compiti per elementari, medie e superiori. Tel. 340.2305716 SIGNORA referenziata cerca lavoro come badante giorno o notte, anche nei week-end. Tel. 329.7636982 RAGAZZO di 30 anni cerca lavoro per pascolo e mungitura mucche e lavori affini. Raccolta nei campi. Tel. 349.7749702 LAVAPIATTI signore 53enne referenziato con esperienza cerca lavoro fisso o stagionale. Tel. 347.8059496 ore pasti serali DOCENTE con pluriennale esperienza impartisce lezioni di inglese francese e spagnolo. Tel. 346.4791018 SIGNORA italiana automunita e referenziata come Oss cerca lavoro come badante, pulizie, baby sitter. Tel 338.7374063 SIGNORA 55 anni piemontese con esperienza decennale, frequentato corso in Croce Rossa per assistenza anziani e ammalati. Cerca lavoro massino 5 ore al giorno. Per assistenza e cura anziani, preparazione pasti, anche saltuariamente o orario spezzato. No sabato sera. Eventualmente assistenza notturna. Automunita. Possibilmente in Carmagnola e frazioni. Tel. 349.1443192 CERCO lavoro come badante, colf, pulizie. Tel. 327.0693060 SIGNORA automunita cerca lavoro in Carmagnola e dintorni pulizie stiro assistenza anziani a ore di giorno anche solo di notte. Tel. 380.4756431 SIGNORA 42 anni automunita referenziata cerca lavoro a Carmagnola e dintorni come stirare pulizie e assistenza anziani commissioni. Tel. 333.8966518 SIGNORA automunita cerca lavoro come OSS assistenza anziani pulizie a Carmagnola e dintorni. Tel. 388.4672168 INGEGNERE con esperienza ventennale impartisce lezioni private anche in remoto (Dad) di matematica, fisica, chimica, costruzioni, tecnologia ad alunni delle scuole medie Inferiori, Superiori ed Universitari. Tel. 340.7889475 RAGAZZA ventenne studentessa universitaria con esperienza cerca lavoro come baby-sitter, dog sitter e compagnia anziani nei mesi estivi. Tel. 392.4952979

CERCO lavoro a Carmagnola come assistenza anziani.Tel. 320.4691169 PERUVIANA cerca lavoro come badante assistenza anziani a ore giornata notte anche fuori Carmagnola con referenze disponibilità subito. Tel. 351.9166358 LAVORI e non sai come occuparti di tuo figlio/a quest’estate? Sono una mamma 50enne, automunita, con esperienza sia con bimbi piccoli che più grandicelli. Gestio-

ANNUNCI

71

ne compiti e varie attività creative. Disponibile sia al tuo domicilio che presso casa mia dotata di ampio giardino privato. Nessun problema di orario. Massima attenzione alle misure anti Covid. Serietà e professionalità. Prezzi modici. Tel. 338.9203738 SIGNORA 47enne cerca lavoro come pulizie in Carmagnola per donne. Tel. ore pasti 011.9723524

Segue a pag. 72

Via Sommariva 33/11 CARMAGNOLA Tel. 011.9711550 idraulica.baretta@gmail.com

Baretta

idraulica riscaldamento srl

MATRIMONIALI E AMICIZIE Bellissima, lunghi capelli castani, grandi occhioni azzurri, visino da bambola, conduce una piccola azienda vitivinicola di famiglia, 29enne, mai sposata, vive con i genitori, ma sarebbe disponibile anche a trasferirsi se incontrasse un uomo sincero, lavoratore, italiano, e con sani principi morali. 333 2135018 Italiana, piemontese, 35enne, operaia, molto carina, mora, bellissimi occhi verdi, ha modi gentili, ama stare in compagnia, va in bicicletta, vorrebbe con tutto il cuore conoscere un uomo educato, tranquillo, non importa l’età, purchè seriamente intenzionato a formare famiglia. Per favore no stranieri, grazie. 371 3815390 Sensuale, romantica, è una donna con un sorriso che rischiara la giornata di chi la incontra, è la classica donna semplice, vestita sempre in modo femminile, single, senza figli, 40enne, impiegata, le piace la montagna e andare a pescare, nella sua vita manca solo un compagno serio, anche piu’ grande, di cui innamorarsi, e con cui vivere. 366 7423551 È una splendida 46enne, capelli rosso castani, occhi di un blu intenso, tipica donna mediterranea, solare, positiva, vive una vita tranquilla, nel tempo libero ama leggere e ascoltare buona musica, lavora in un ufficio postale, sarebbe lieta d’incontrare un brav’uomo, non importa l’età, ma l’onestà del cuore. 338 2121767 Bella donna dai modi garbati, bionda, occhi azzurri, fine, bel fisico, 53enne, piemontese, rimasta vedova molto giovane, ha solo pensato a lavorare e mandare avanti la famiglia, ora che i figli sono grandi e sistemati vorrebbe accanto a sé un uomo semplice, non importa se più maturo, con cui tornare a sorridere, e vivere serenamente. 331 3154203 Signora dolcissima, 60enne, è un’ottima cuoca, le piace tenere in ordine la casa, coltiva l’orto, gioca a bocce, vive sola, figli grandi, fa la nonna, economicamente indipendente, pensionata, bell’aspetto, sarebbe anche disponibile a trasferirsi, qualora incontrasse un uomo, anche più maturo, con cui farsi buona compagnia. 348 4413805

ANNA & ANNA

CARMAGNOLA - CELL. 340.3848047

CLUB PER SINGLE annaeannacarm@libero.it - www.annaeanna.net

TRASLOCHI Quaranta SMONTAGGIO E RIMONTAGGIO

APPROFITTA DEGLI INCENTIVI STATALI!

PREVENTIVI GRATUITI SENZA IMPEGNO 011.9712374 SOMMARIVA BOSCO - Tel. 0172.54010 - 329.5957020


72 ANNUNCI/NECROLOGI

PIERIN

IMBIANCHIN PIEMUNTEIS da 35 anni al vostro servizio TINTEGGIATURE INTERNE ED ESTERNE VERNICIATURA RIPRISTINO FACCIATE VERNICIATURA SERRAMENTI E INFERRIATE PROFESSIONALITÀ E SERIETÀ A PREZZI IMBATTIBILI

PREVENTIVI GRATUITI

TEL. 340.7751772 LAVORO offerte GABETTI cerca collaboratore/collaboratrice per ampliamento del personale della sede di Carmagnola, diplomato anche prima esperienza. Si richiedono determinazione, spirito di iniziativa e spiccate capacità relazionali. Offerta adeguata alle capacità del candidato. Inviare curriculum vitae a carmagnola@gabetti. it SEI IN CERCA DI LAVORO e sei spesso online? Hai mai pensato di lavorare online? Sei intraprendente e con grande energia? Potresti realizzare un tuo sogno, io e il mio Team ti insegneremo come fare.Tel. 331.3880904 no perdi tempo CARMAGNOLA cercasi battilastra montatore esperto. Tel. 011.9722497 AZIENDA operante nel campo elettrico ed elettronico cerca operaio da inserire nel proprio organico anche prima esperienza inviare curriculum al 333.3624454 AZIENDA leader in Italia nel settore Impianti termici e fotovoltaici, seleziona Professionisti e Artigiani introdotti nel settore edilizia come collaboratori (anche part time) o semplici segnalatori. Offresi provvigioni di sicuro interesse e formazione gratuita di base. Si richiede motivazione, serietà ed etica. Inviare i propri contatti e breve presentazione a marconota.energia@ gmail.com AZIENDA sita in Carmagnola cerca figura maschile volenterosa per lavori di pulizia camper/uffici/officina e aiuto lavori disponibile per i mesi di giugno/luglio/agosto orario (probabilmente 20 ore settimanali) e salario da discutere in sede di colloquio.Tipologia contratto offerta Tirocinio. No perditempo. Tel. 011.9710399 GILI arredamenti snc ricerca addetto per effettuare montaggio di mobili presso clienti privati. Il candidato ideale si presenta con i seguenti requisiti: Esperienza nel montaggio mobili e cucine, Dimestichezza nell’uso di attrezzi per il montaggio ed abilità nell’utilizzo degli strumenti tradizionali di falegnameria. Distanza limitrofe dal punto vendita. Si offre: contratto a tempo determinato con finalità assuntiva. Orario di lavoro full-time o part-time da valutare. Tel. in orario di ufficio 011.974151 CERCHIAMO persona con esperienza nell’ambito delle registrazioni contabili, fatturazione attiva/passiva, registrazione estratto conto, rapporti col commercialista, liquidazione Iva, segreteria, autonoma nella gestione del lavoro. Sostituzione maternità con possibilità di inserimento successivo in azienda. Recapiti Gamma Cover srl in via Monviso, 28 a Villastellone (To). Tel. 011.6499186 e-mail: info@gammacover.it DITTA in Carmagnola ricerca n.1 magazziniere con esperienza, patente B automunito. inviare curriculum al seguente indirizzo email carmagnolamagazziniere@gmail.com

giugno 2021

PERSONALI 48ENNE di Carmagnola di bella presenza con casa propria cerca compagna per seria relazione no agenzia. Tel. 329.2514664 58ENNE divorziato di Torino alto 1,85 fisico normale cerca donna 48/57 anni per conoscenza e eventuale futuro serio. Tel.370.3655037 51ENNE buona occupazione apprezza la vita in campagna ed anche viaggiare cura il giardino e il proprio cane, libero sentimentalmente incontrerebbe donna seriamente motivata ad avere un compagno di cui innamorarsi.Tel. 340.5756195

AUTO VENDO per Mercedes mod. 202 anni 2000 pastiglie anteriori ATE cod. 602975 nuove e dischi anteriori nuovi. Prezzo interessante. Tel. 338.7722192 VENDO cerchi in lega attacco Fiat da 15 pollici ottimo stato. Tel. 338.1949476 VENDO debimetro Bosch 0281002618 funzionante per Alfa Romeo, Citroen, Fiat, Lancia, Opel, Peugeot,Vauxhall, Suzuki, Saab a 30 €. Tel. 328.8698019 VENDO Honda Civic 97 benzina 1.4 ben tenuta in garage adatta per neopatentati blu scuro metallizzato l’unica auto che non perde valore nel tempo. Tel. 337.204208 VENDO Fiat Doblò nuovo passo lungo tetto alto euro 6B. Tel 338.1206676 VENDO 4 cerchi in lega 195/55/16 a € 50 come nuovi. Tel. 340.5756195 FIAT trattore La Piccola anni 60 ideale per amatori e collezionisti privato vende. Tel. 333.7353446 ore serali

MOTO ACQUISTO Vespa, Lambretta, moto d’epoca in qualunque stato anche solo per uso ricambi. Ritiro e pagamento immediato. Tel. 342.5758002 COMPRO vecchie biciclette da corsa sono un appassionato di ciclismo. Tel. 338.4284285 VENDESI pantaloni moto Speedi Taglia M con protezioni, pantaloni moto Speedi Taglia SX con protezioni, pantaloni moto OJ Taglia M con protezioni. Prezzo da concordare. Tel. 347.8450758 VENDO bici da corsa Kuota tutta in carbonio usata 4 volte valore nuova 2.400 € vendo a 1200 € trattabili. Tel. 389.7865328 VENDO 2 caschi Lem aerografati bellissimi misura L e misura M nuovi da esposizione più borse in cuoio per moto Castom colore nero universali a 50€. Tel. 389.7865328 VENDO bici da donna Graziella e mountain-bike in buone condizioni. Tel. 0119711808 ore pasti COMPRO Vespa Lambretta moto trattorini piccoli con e senza documenti pagamento contanti. Tel. 331.2506402 CERCO vecchia Vespa 50 3 marce anni 60 colore originale oppure altro modello anche ferma da tanti anni solamente da unico proprietario. Tel. 347.4679291

ANIMALI ADVANTIX spot on 2 pipette cane taglia grande vendo scontate causa inutilizzo a 15 € (prezzo di vendita oltre 35 €). Tel. 333.8568116 PASTORE tedesco adulta brava e affettuosa regalo ad amatori con spazio verde. Tel. 340.2468667

EXOTIC SHORTHAIR persiano a pelo corto maschietto black smoke nato a febbraio da genitori di mia proprietà. Verrà ceduto sverminato e vaccinato. Tel. 353.4143139 CUCCIOLI di pastore tedesco bravi da compagnia e da guardia pura razza vendo. Tel. 331.9051628 PULCINI di galletti americani di bella e buona qualità e colori vendo. Tel. 348.2998133 ore pasti

VARIE VENDO motozappa piccola fresa, cm 40, cav. 4,5. Motore funzionante da sostituire cavo comando fresa e da sistemare regolatore di giri. Tel. 338.7722192 VENDO specchio, mobile tinello, specchiera, cassettiera, 7 porte interne, vetrinetta. Tel. 335.6709020 BILANCIA stadera vintage completa di piatto ideale anche come oggetto decorativo piatto diam. 45 cm diverse scale di pesatura vendesi € 50. Tel. 347.2560100 REGALO camera da letto matrimoniale completa. Smontaggio e trasporto a vostro carico. Messaggi al 335.6023051 VENDO box per bimbi a 50 €, seggiolino da tavolo a 20 € ritirabili dall’acquirente a Carmagnola. Tel. 328.6391436 VENDO cancello scorrevole in ferro e vetri larghezza m 3 h. m 2,10. Porta in ferro e plexiglass larghezza apertura 105 cm, h. 250 cm più 60 fissi. Prezzo cadauno € 450 trattabili. Possibilità di vederli in foto per mail. Tel. 335.7822906 VENDESI in offerta speciale 2 cellulari con tasti grandi nuovi adatti ad anziani a soli € 89. Tel. 333.4633384 PENSIONATO di Carmagnola cerca in regalo, ritiro, attrezzatura rotta, fusa, non funzionante, per orto, giardino, motozappa, rasa erba, decespugliatore, motosega, soffiatore, solo a scoppio, (benzina). Tel.338.2770131 VENDO divano angolare causa trasloco sfoderabile e lavabile in casa. Tel. 335.8027080 VENDO infissi in legno Douglas in buono stato con doppio vetro: n° 2 finestre a tre battenti misure 1450 x 1485, n° 1 finestra a quattro battenti misura 1960 x 1480, n° 1 finestra a due bat-

STUDIO LEGALE

Avv. Adriano FAVERO Avv. Elisabetta TUCCI Piazza IV Martiri n. 33, 10022 - Carmagnola (TO) Tel. e Fax: 011.9710676 Iscritto all’Albo degli Avvocati di Alba con il n. 233 - 240 Polizza di responsabilità professionale n. 515A0329 - Zurich Insurance Company SA Messaggio con finalità informativa ai sensi degli artt. 17 e 17 bis del codice Deontologico Forense.

tenti misura 800 x 1485, n° 2 porta finestre a tre battenti misure 1500 x 2400, n° 1 portoncino ingresso a due battenti misura 1170 x 2350 (765 + 400, ), n° 1 porta interna in noce con vetro e telaio misura 715 x 2100. Tel. 338.7065304 VENDO fieno in rotoballe. Tel. 338.1206676 VENDO motosega Husquarna come nuova. Tel. 338.1206676 VENDO bruciatore per caldaia riscaldamento a gasolio marca Riello nuovo. Tel. 338.1206676 VENDO macchina da caffè Nescafè Dolce Gusto nuova € 30.Tel. 333.4393392 BILANCIA stadera completa di piatto diametro 35 cm diverse scale di pesatura vendesi € 50 utilizzabile anche come oggetto vintage. Tel. 347.2560100 VENDO attrezzature per vino, biconcia, torchio, damigiane a modico prezzo. Tel. 339.5663854 VENDESI Enciclopedia del Sapere 15 volumi, Enciclopedia Garzanti Alfabetica 5 volumi, Enciclopedia Curcio 6 volumi. Tutte perfettamente in ottimo stato. Prezzo da concordare. Tel. 347.8450758 VENDESI macchina da cucire marca CASER anni 60 a bobina centrale tendifilo articolato comprensiva di mobile per alloggiamento prezzo da concordare. Tel. 333.7638154 CERCO bottiglie vino Barolo e Barbaresco vecchie annate e recenti, ricerco anche whisky e altri vini importanti. Prezzo ragionevole, max serietà. Tel. 335.7311627 VENDO a € 350 per errato acquisto kit automazione cancello Nice Wingo 4024. Ancora imballato, adatto per cancelli a battente con ante fino a 2 metri. Attuatori elettromeccanici

con finecorsa, rallentamento in apertura e chiusura, centrale con telecomando, fotocellule e lampeggiante. Tel. 340.2418055 dopo le 18 VENDO ciaspole da neve nuovi valore 140 € vendo a 40 € e ramponi da montagna nuovi mai usati valore 150 € vendo a 40 €. Tel. 389.7865328 VENDO sedile massaggiatore nuovo mai usato valore 240 € vendo a 50 €. Tel. 389.7865328 VENDO 2 letti pieghevoli singoli con doghe in legno più materassi a modico prezzo. Mai usati € 35 a lettino. Tel. 389.7865328 CLIMATIZZATORE portatile Pinguino DeLonghi modello PAC46 9000 BTU funzione deumidificatore per ambienti fino a 95 metri cubi vendo 100 euro. Tel. 339.3839682 VENDO FOLLETO nuovo mai usato prezzo interessante. Tel. 339.5663854 VENDO marmellate artigianali fatte personalmente. Tel. 331.2481123 anche WhatsApp SGOMBERO CASA: mobilio pregiato vendesi. Possibile visionarlo in Carmagnola centro. Tel. 340.7889475 CERCO vecchi oggetti da bar anni 50 tipo telefoni a gettoni, macchine da caffe con pistoni esterni, tritaghiaccio spremi arance multiuso, listini prezzi neri, insegne luminose, orologi pubblicitari con scritto caffe, manifesti pubblicitari grandi, macinini con sopra la tramoggia di vetro ecc. solamente da unico proprietario. Tel. 347.4679291 VENDO 9 centine alt. mt 1,60, largh. mt 2 compresa barra superiore e trasporto zona Carmagnola € 50. Tel. 334.3019550 VENDO compressore marca Balma lt 25 usato solo per gonfiaggio ruote auto compresi accessori € 80. Tel. 334.3019550

Necrologi

Marco Marcellino

Padre Sebastiano Compagnone - Remo -

Bruno Vassallo

Anniversario 1996 - 2021

Nel caro ricordo

Anniversario 2018 - 2021

Ciao Marco, ormai da 25 anni si è spento il tuo dolce sorriso. averti con noi è stato un dono della vita, anche se per un breve percorso. Continuiamo a vivere con te e i tanti momenti felici e incancellabili sono racchiusi nel nostro cuore e nei nostri pensieri e lì resteranno per sempre. Con amore e nostalgia. I tuoi cari Ricorderemo e pregheremo per Marco nella S. Messa di anniversario che sarà celebrata nella Parrocchia Santi Giacomo e Filippo di Sommariva Bosco DOMENICA 6 GIUGNO alle ore 18.

“Chi ama me sarà amato dal Padre mio e anch’io lo amerò e mi manifesterò a lui” (GV. 14,21)

Di cuore nobile e generoso, dedicò la sua vita al lavoro e all’amore della sua famiglia.

I nipoti Pippo, Paola e Rosanna Compagnone e i familiari tutti ricordano con affetto e rimpianto l’amato e insostituibile zio Remo e pregheranno per lui nella S. Messa di anniversario che sarà celebrata nella Parrocchia Santi Giacomo e Filippo di Sommariva Bosco DOMENICA 6 GIUGNO alle ore 18.

La S. Messa di anniversario sarà celebrata nella Parrocchia Collegiata DOMENICA 13 GIUGNO alle ore 18.


giugno 2021

Stefano Scibilia

Armando Tron

Marilena Appendino in Molinaro

NECROLOGI

Luigi Piccolo

Giuseppe Giuggia

73

Anniversario 2018 - 2021

Nel caro ricordo

Anniversario 2014 - 2021

Anniversario 2015 - 2021

Anniversario 2019 - 2021

Tutto ci parla di te, il cuore ti ricorda; noi sappiamo che dal cielo tu vegli su di noi.

Il 6 marzo 2021 il nostro grande Maestro di ballo ci ha lasciato per andare ad insegnare lassù tra gli Angeli. Sai Armando, hai lasciato un grande vuoto. Quante avventure, quante gare di ballo, quanto ci volevamo bene, un’amicizia grande ed indimenticabile. Ti ricordiamo con tanto, tanto affetto e siamo vicini alla tua meravigliosa Alda e a tuo figlio Ivan. I tuoi allievi ed amici di Carmagnola.

Non esiste giorno in cui non sentiamo la tua mancanza.

Il tuo ricordo ci accompagna nel cammino di tutti i giorni.

Sei sempre presente tra noi.

I familiari ed i parenti tutti la ricordano con l’affetto e l’amore di sempre e ringraziano quanti si uniranno loro nel ricordo e nella preghiera. La S. Messa di anniversario verrà celebrata nella Parrocchia Collegiata SABATO 5 GIUGNO alle ore 18.

La moglie e le figlie unitamente ai parenti tutti ti ricordano nella S. Messa di anniversario che sarà celebrata nella Parrocchia di Borgo S. Bernardo SABATO 12 GIUGNO alle ore 18.

Anna Bordino

Antonio Sussio

Barbara Accastello v. Ferrero

Luciano Ferrero

Anniversario 2019 - 2021

Anniversario 2011 - 2021

La S. Messa in suffragio sarà celebrata nella Chiesa Beata Enrichetta Dominici in Carmagnola SABATO 12 GIUGNO alle ore 18.

Fratello, sorelle e nipoti lo ricordano nella S. Messa di anniversario che sarà celebrata SABATO 19 GIUGNO alle ore 17 nella Parrocchia di Borgo S. Michele e Grato.

O.F. H. STRUMIA E BARAVALLE

Ringraziamento

Anniversario 2010 - 2021

Il tuo ricordo ci accompagna nel cammino di tutti i giorni.

Sei sempre presente nel nostro cuore e nella nostra mente.

La figlia, il genero, i nipoti, i cugini della famiglia Ghiazza, i vicini di casa ed i parenti tutti ringraziano quanti si sono uniti al loro grande dolore con la presenza alle esequie, con l’invio di fiori, preghiere e parole di conforto.

La figlia ricorderà lui e la mamma Antonietta Tavella nella S. Messa di anniversario che sarà celebrata SABATO 26 GIUGNO alle ore 18 nella Parrocchia Collegiata.

Chi vi ha voluto bene vi avrà nel cuore e serberà il ricordo di voi per tutta la vita. I familiari e i parenti tutti vi ricordano con affetto nella S. Messa in suffragio che verrà celebrata nell’Abbazia di Casanova DOMENICA 4 LUGLIO alle ore 11.

ON. FUN. MIOTTO

Tomaso Parussa - Masino -

Giuseppe Martini

Mario Lisa Anniversario 2011 - 2021 I nostri 10 anni senza di te sono trascorsi nella serenità del tuo ricordo, ti avremo sempre nel cuore. I familiari ed i parenti tutti ringraziano quanti si uniranno nel ricordo e nella preghiera durante la S. Messa in suffragio che verrà celebrata nella Chiesa San Luca Ev. di Vallongo DOMENICA 13 GIUGNO alle ore 9,30. ON. FUN. MIOTTO

Valentino Pistone

Giovanni Festa

Giovanni Battista Capello

Anniversario 2020 - 2021

Anniversario 2020 - 2021

Anniversario 2020 - 2021

Anniversario 2020 - 2021

Anniversario 2020 - 2021

Nessuno muore sulla terra, finchè vive nel cuore di chi resta.

Chi ti ha voluto bene ti avrà nel cuore e serberà il ricordo di te per tutta la vita.

Il tuo ricordo vive silenzioso nel nostro cuore e nel pensiero di ogni giorno.

Resterai per sempre nei nostri cuori.

I familiari ed i parenti tutti lo ricordano con l’affetto e l’amore di sempre durante la S. Messa in suffragio che verrà celebrata nella Parrocchia di Borgo S. Bernardo SABATO 5 GIUGNO alle ore 18.

I familiari ed i parenti tutti lo ricordano con l’affetto e l’amore di sempre durante la S. Messa in suffragio che verrà celebrata nella Parrocchia di Borgo S. Bernardo di Carmagnola SABATO 19 GIUGNO alle ore 18.

I familiari ed i parenti tutti lo ricordano con l’affetto e l’amore di sempre durante la S. Messa in suffragio che verrà celebrata nella Parrocchia di Borgo S. Bernardo di Carmagnola SABATO 19 GIUGNO alle ore 18.

“Quelli che amiamo, ma che abbiamo perduto, non sono più dove erano ma sono sempre dovunque noi siamo”. S. Agostino

ON. FUN. MIOTTO

ON. FUN. MIOTTO

ON. FUN. MIOTTO

La tua adorata famiglia ti ricorda durante la S. Messa di anniversario che verrà celebrata nella Parrocchia di Borgo S. Bernardo SABATO 19 GIUGNO alle ore 18 e ringraziano quanti si uniranno loro nella preghiera. ON. FUN. MIOTTO

La nipote Maresa e famiglia unitamente ai parenti tutti lo ricorderanno con affetto durante la S. Messa di anniversario che verrà celebrata nella Parrocchia di Borgo S. Bernardo SABATO 12 GIUGNO alle ore 18.

ON. FUN. MIOTTO


74 NECROLOGI

giugno 2021

Romana Rizzo v. Notari

Prof.ssa Elvira Barone in Costa

Bartolo Valinotti

Maria Torassa in Barberis

Angelica Botto in Morielli

Ringraziamento

Ringraziamento

Anniversario 2016- 2021

Anniversario 2011- 2021

Anniversario 2013 - 2021

Nell’impossibilità di poterlo fare singolarmente i figli Mario e Barbara unitamente ai parenti tutti, ringraziano quanti in ogni modo si sono uniti al loro dolore. La S. Messa di trigesima sarà celebrata nella Parrocchia Collegiata, GIOVEDI 10 GIUGNO alle ore 18.

Il marito e la figlia unitamente ai familiari tutti, ringraziano quanti in ogni modo si sono uniti al loro dolore. La S. Messa di trigesima sarà celebrata nella Parrocchia Collegiata, DOMENICA 13 GIUGNO alle ore 11,15.

Sarai sempre vivo nei nostri cuori e nel pensiero di ogni giorno.

Maria, sono passati 10 anni, ma sei sempre al mio fianco e mi proteggi.

La tua presenza spirituale ed il tuo immenso amore sono rimasti immutati nei nostri cuori.

I tuoi cari ti ricordano con affetto e ringraziano quanti vorranno unirsi in preghiera nella S. Messa di anniversario che sarà celebrata nella Parrocchia Collegiata, DOMENICA 13 GIUGNO alle ore 18.

Tuo marito Renzo con i parenti tutti, ti ricorda nella S. Messa di anniversario che sarà celebrata nella Parrocchia di Borgo Ss. Michele e Grato, DOMENICA 27 GIUGNO alle ore 9,30.

La tua famiglia ti ricorda nella S. Messa di anniversario che sarà celebrata nella Parrocchia Collegiata, SABATO 12 GIUGNO alle ore 18.

BEATRICE STRUMIA ON. FUN. LA CARMAGNOLESE

BEATRICE STRUMIA ON. FUN. LA CARMAGNOLESE

BEATRICE STRUMIA ON. FUN. LA CARMAGNOLESE

BEATRICE STRUMIA ON. FUN. LA CARMAGNOLESE

BEATRICE STRUMIA ON. FUN. LA CARMAGNOLESE

Piera Cortassa in Olivero

Vincenzo Ambruoso

Elvira Guarro

Luigi Simonetti

Rinaldo Basciu

Anniversario 2018 - 2021

Anniversario 2016 - 2021

Anniversario 2018 - 2021

Il tempo passa ma non cancella il nostro rimpianto. Sei costantemente presente tra noi. I familiari la ricordano con l’amore e l’affetto di sempre. La S. Messa anniversaria sarà celebrata nella Parrocchia di Borgo S. Bernardo, DOMENICA 13 GIUGNO alle ore 11.

BEATRICE STRUMIA ON. FUN. LA CARMAGNOLESE

Piero Oggero

Vi ameremo dal Cielo, come vi abbiamo amato sulla terra. I vostri figli vi ricordano con amore nella S, Messa di anniversario che sarà celebrata nella Parrocchia Collegiata, DOMENICA 27 GIUGNO alle ore 10. Si ringrazia quanti si uniranno nel ricordo e nella preghiera.

BEATRICE STRUMIA ON. FUN. LA CARMAGNOLESE

Riccardo Rabbone

Faustino Grappeggia

Anniversario 2018 - 2021

Ringraziamento

Ti portiamo sempre nel cuore con amore infinito e con dolcezza, che mai ci farà dimenticare il bene che ci hai voluto.

La moglie Maria Raviola, la figlia Teresa, la mamma Giuseppina, i fratelli Maria, Giorgio e Ada con le loro famiglie, cognate, cognati, nipoti, pronipoti, consuoceri, cugini e parenti tutti ringraziano quanti in ogni modo si sono uniti al loro dolore. Un grazie a chi avrà per lui un ricordo. La S. Messa di trigesima sarà celebrata nella Parrocchia Collegiata, VENERDÌ 11 GIUGNO alle ore 18.

La moglie, la figlia, il genero ed i parenti, ti ricordano a quanti ebbero modo di conoscerti e di volerti bene.

BEATRICE STRUMIA ON. FUN. LA CARMAGNOLESE

BEATRICE STRUMIA ON. FUN. LA CARMAGNOLESE

Giovanni Lo Tufo

Anna Pennazio v. Calvo

Ringraziamento

Ringraziamento

Ringraziamento

Ringraziamento

Ringraziamento

Nessuno muore sulla terra finchè vive nel cuore di chi resta.

La moglie Emma con i familiari ringrazia quanti con fiori, scritti, preghiere e parole di conforto si sono uniti al loro dolore. La S. Messa di trigesima sarà celebrata nella Chiesa della Fr. Tetti Grandi, DOMENICA 20 GIUGNO alle ore 9.

La figlia Tamara con il marito Roberto, gli adorati nipoti Alessio e Lorenzo, sorelle, cognate, cognati, pronipoti, consuocera, cugini e parenti tutti, ringraziano quanti in ogni modo si sono uniti al loro dolore. La S. Messa di trigesima sarà celebrata nella Parrocchia Collegiata, VENERDI 4 GIUGNO alle ore 18.

I figli: Gianfranco con Anna Maria, Stefano con Mariarenza, Annamaria con Franco, le nipoti Valentina e Nicol, fratelli e sorelle con le famiglie, nipoti, pronipoti, cugini e parenti tutti, ringraziano quanti in ogni modo si sono uniti al loro dolore. La S. Messa di trigesima sarà celebrata nella Parrocchia Collegiata, GIOVEDÌ 24 GIUGNO alle ore 18. Un grazie a chi avrà per lui un ricordo ed una preghiera.

I figli: Maria Grazia con il marito Giorgio Defourville e il figlio Edoardo, Roberto con la moglie Angela Castellano e figli Sofia e Vittorio, la sorella Lucia, le cognate Maria e Rita, la consuocera Teresina Griffero v. Defourville, il consuocero Francesco Castellano, la figlioccia Maria, nipoti, pronipoti, cugini e parenti tutti, ringraziano quanti in ogni modo si sono uniti al loro dolore. La S. Messa di trigesima sarà celebrata nella Parrocchia di Borgo S. Giovanni, DOMENICA 20 GIUGNO alle ore 11.

BEATRICE STRUMIA ON. FUN. LA CARMAGNOLESE

BEATRICE STRUMIA ON. FUN. LA CARMAGNOLESE

BEATRICE STRUMIA ON. FUN. LA CARMAGNOLESE

BEATRICE STRUMIA ON. FUN. LA CARMAGNOLESE

Il figlio con la famiglia, la mamma, il papà ed i familiari tutti ringraziano quanti in ogni modo si sono uniti al loro dolore. La S. Messa di trigesima sarà celebrata nella Parrocchia Collegiata, SABATO 26 GIUGNO alle ore 18..

BEATRICE STRUMIA ON. FUN. LA CARMAGNOLESE


giugno 2021

Catterina Pugnetti

Concetta Santamaria v. Bella

Antonio Carannante

Giuseppe Approsio

NECROLOGI

75

Prof. Gian Giacomo Fissore

Ringraziamento

Ringraziamento

Anniversario 2020 - 2021

Anniversario 2017 - 2021

Anniversario 2019 - 2021

Le sorelle Margherita con il marito Battista Cattaneo, Anna Maria con il marito Giovanni Olivero, i nipoti Ornella con Mauro, Flavio con Samantha, Giulia con Fabio, pronipoti, cugini e parenti tutti, ringraziano quanti in ogni modo si sono uniti al loro dolore. La S. Messa di trigesima sarà celebrata nella Chiesa Sacro Cuore di Gesù, Fr. Sambuy di S. Mauro Torinese, DOMENICA 13 GIUGNO alle ore 11,30. La cara Catterina riposa nel cimitero di Carmagnola.

I figli Franco con Silvana, Venera con Nuccio, il nipote Fabio con la famiglia, la sorella, nipoti, pronipoti, cugini e parenti tutti, ringraziano quanti in ogni modo si sono uniti al loro dolore. La S. Messa di trigesima sarà celebrata nella Chiesa Beata Enrichetta Dominici, DOMENICA 20 GIUGNO alle ore 11.

L’amore che ci hai dato non è morto con te, vive nel nostro cuore, nella nostra coscienza. La fede mantiene uniti quelli che la morte separa.

L’amore che ci hai dato non è morto con te, vive nel nostro cuore, nella nostra coscienza. La fede mantiene uniti quelli che la morte separa.

Nessuno muore sulla terra finchè vive nel cuore di chi resta.

La moglie, i figli ed i parenti tutti, lo ricordano con affetto nella S. Messa di anniversario che sarà celebrata nella Chiesa Beata Enrichetta Dominici, SABATO 29 MAGGIO alle ore 18.

La moglie, il figlio, la nuora, i nipoti ed i parenti tutti, lo ricordano con affetto nella S. Messa di anniversario che sarà celebrata nella Parrocchia di Borgo S. Bernardo, DOMENICA 20 GIUGNO alle ore 11.

BEATRICE STRUMIA ON. FUN. LA CARMAGNOLESE

BEATRICE STRUMIA ON. FUN. LA CARMAGNOLESE

BEATRICE STRUMIA ON. FUN. LA CARMAGNOLESE

BEATRICE STRUMIA ON. FUN. LA CARMAGNOLESE

I parenti tutti lo ricordano nella S. Messa di anniversario che sarà celebrata nella Parrocchia di Borgo S. Bernardo, DOMENICA 27 GIUGNO alle ore 11. Un grazie a chi avrà per lui un ricordo ed una preghiera. BEATRICE STRUMIA ON. FUN. LA CARMAGNOLESE

CASA DEL COMMIATO

Al servizio della nostra gente, dal 1968

Corso Sacchirone, 11 - CARMAGNOLA (TO) Tel. 011.9720246


76 NECROLOGI

giugno 2021

Margherita Albertino v. Sardo

Aldo Sardo

Anniversario 2020 - 2021

Anniversario 2019 - 2021

Franca Ferrero Gianotti

Carlo Peluso

Mihai Poenaru Boveanu

Nel caro ricordo

Anniversario 2020 - 2021

Ringraziamento

Il vostro ricordo è sempre vivo nei nostri cuori e ci accompagna nel cammino di tutti i giorni.

Chi ti ha voluto bene ti avrà nel cuore.

I familiari tutti li ricordano con immutato affetto e ringraziano quanti si uniranno loro in preghiera durante la S. Messa in suffragio che verrà celebrata nella Parrocchia Collegiata SABATO 12 GIUGNO alle ore 18.

I familiari la ricordano con l’affetto di sempre e ringraziano quanti si uniranno in preghiera durante la S. Messa in suffragio che verrà celebrata nella Parrocchia di Borgo S. Bernardo VENERDI 11 GIUGNO alle ore 18.

I familiari, i loro congiunti e i parenti tutti lo ricordano con l’affetto e l’amore di sempre e ringraziano quanti si uniranno loro nel ricordo e nella preghiera. La S. Messa in suffragio verrà celebrata nella Parrocchia Collegiata SABATO 12 GIUGNO alle ore 18.

I familiari ed i loro congiunti, commossi per l’affetto e l’amicizia dimostrata al loro caro, nell’impossibilità di farlo personalmente desiderano ringraziare quanti si sono uniti al loro grande dolore con la presenza alle esequie, con l’invio di fiori, scritti, preghiere, parole di conforto.

ON. FUN. MIOTTO

ON. FUN. MIOTTO

ON. FUN. MIOTTO

ON. FUN. MIOTTO

Ringraziamento I familiari e i loro congiunti commossi per l’affetto e l’amicizia dimostrata alla loro cara Margherita, desiderano ringraziare quanti si sono uniti al loro grande dolore con la semplice presenza alle esequie, con l’invio di scritti, fiori, parole di conforto, offerte ed opere di bene in memoria. La S. Messa di trigesima verrà celebrata nella Parrocchia di Borgo Ss. Michele e Grato DOMENICA 6 GIUGNO alle ore 9,30.

Alberto Mercurio

Salvatore Usai

Gabriel Murano

Ringraziamento

Ringraziamento

Ringraziamento

I familiari commossi ringraziano quanti si sono uniti al loro grande dolore con la semplice presenza alle esequie, con l’invio di fiori, scritti, preghiere e parole di conforto. La vostra vicinanza è stata preziosa in un momento tanto difficile. La S. Messa di trigesima verrà celebrata nella Parrocchia Collegiata DOMENICA 27 GIUGNO alle ore 18.

Nell’impossibilità di farlo personalmente, i familiari ed i loro congiunti desiderano ringraziare quanti si sono uniti al loro grande dolore con la presenza alle esequie, con l’invio di scritti, preghiere, fiori, parole di conforto. La S. Messa di trigesima verrà celebrata nella Parrocchia Collegiata DOMENICA 20 GIUGNO alle ore 18.

I familiari porgono un sentito ringraziamento a tutti coloro che hanno reso omaggio a Gabriel con affetto, partecipando numerosi all’ultimo saluto. La vostra vicinanza al nostro immenso dolore è stata preziosa in un momento tanto difficile. Un particolare ringraziamento a parenti, amici e carmagnolesi che hanno contribuito con offerte in memoria. La S. Messa di trigesima verrà celebrata nella Parrocchia Collegiata DOMENICA 20 GIUGNO alle ore 11,15.

ON. FUN. MIOTTO

ON. FUN. MIOTTO

ON. FUN. MIOTTO

Luigi Massa

Antonio Carena

Margherita Bongioanni v. Pedroni Veniamo dal Cielo per imparare a fare il bene sulla terra e lì torniamo per aiutare i nostri cari a fare altrettanto. ON. FUN. MIOTTO

Giovanni Alloatti Francesco Accardo

Roberto Momesso

Ringraziamento

Ringraziamento

Ringraziamento

Ringraziamento

Ringraziamento

Nell’impossibilità di farlo personalmente, i familiari e i loro congiunti desiderano ringraziare quanti si sono uniti al loro grande dolore con la presenza alle esequie, con invio di fiori, scritti, preghiere, parole di conforto. La S. Messa di trigesima verrà celebrata nella Parrocchia S. Maria di Borgo Salsasio DOMENICA 6 GIUGNO alle ore 9.

I familiari ed i loro congiunti, nell’impossibilità di farlo personalmente, desiderano ringraziare quanti si sono uniti al loro grande dolore con la presenza alle esequie, con invio di fiori, scritti, preghiere, parole di conforto.

I familiari ed i loro congiunti, nell’impossibilità di farlo personalmente, desiderano ringraziare quanti si sono uniti al loro grande dolore con la presenza alle esequie, con invio di fiori, scritti, preghiere, parole di conforto. Nel caro ricordo di Scorziello Donata La S. Messa di trigesima verrà celebrata nella Parrocchia S. Giovanni Battista di Murello DOMENICA 6 GIUGNO alle ore 9.

I familiari commossi per l’affetto dimostrato, nell’ impossibilità di farlo personalmente, desiderano ringraziare quanti si sono uniti al loro dolore con la presenza alle esequie, con invio di fiori, scritti, preghiere e parole di conforto. La S. Messa di trigesima verrà celebrata nella Chiesa Beata Enrichetta Dominici di Salsasio DOMENICA 6 GIUGNO alle ore 11.

I familiari commossi per l’affetto riservato al loro caro, nell’impossibilità di farlo personalmente desiderano ringraziare quanti si sono uniti al loro grande dolore con la presenza alle esequie, con invio di fiori, con scritti, preghiere e parole di conforto. La S. Messa di trigesima verrà celebrata nella Parrocchia Collegiata GIOVEDI 3 GIUGNO alle ore 18.

ON. FUN. MIOTTO

ON. FUN. MIOTTO

ON. FUN. MIOTTO

ON. FUN. MIOTTO

ON. FUN. MIOTTO


giugno 2021

NECROLOGI

77

Riccardo Cinquini Ringraziamento

Silverio Sabino

Commossi per affetto dimostrato al loro caro, i familiari ed i loro congiunti, nell’impossibilità di farlo personalmente desiderano ringraziare quanti si sono uniti al loro grande dolore con la presenza alle esequie, con l’invio di fiori, scritti, preghiere, parole di conforto, offerte ed opere di bene in memoria. La S. Messa di trigesima verrà celebrata nella Parrocchia Collegiata SABATO 12 GIUGNO alle ore 18.

Teresa Speranza in Parrello

Olga Appendino

Ringraziamento

Ringraziamento

Ringraziamento

I familiari ed i loro congiunti, nell’impossibilità di farlo personalmente, porgono un sentito ringraziamento a quanti con affetto, stima e amicizia hanno avuto per il loro caro una preghiera ed un ricordo. La vostra vicinanza al nostro dolore è stata preziosa in un momento tanto difficile. La S. Messa di trigesima verrà celebrata nella Chiesa S. Giuseppe di Fraz. Fumeri SABATO 5 GIUGNO alle ore 16,45.

I familiari ed i loro congiunti, commossi per affetto dimostrato, nell’impossibilità di farlo personalmente, desiderano ringraziare quanti si sono uniti al loro grande dolore con la presenza alle esequie, con l’invio di fiori, scritti, preghiere e parole di conforto. La S. Messa di trigesima verrà celebrata nella Parrocchia Collegiata SABATO 5 GIUGNO alle ore 18.

I familiari ed i loro congiunti, commossi per affetto dimostrato, nell’impossibilità di farlo personalmente, desiderano ringraziare quanti si sono uniti al loro grande dolore con la presenza alle esequie, con invio di scritti, preghiere, parole di conforto, offerte ed opere di bene in memoria. La S. Messa di trigesima verrà celebrata nella Chiesa Beata Enrichetta Dominici DOMENICA 20 GIUGNO alle ore 11.

ON. FUN. MIOTTO

ON. FUN. MIOTTO

Agostino Manzon

Rosaria Lo Bue in Guttadauro

ON. FUN. MIOTTO

Mariagrazia Osella in Baldi

ON. FUN. MIOTTO

Eros Milani

Gaetano Fazion

Ringraziamento

Ringraziamento

Ringraziamento

Ringraziamento

Ringraziamento

Commossi per l’affetto, la stima e l’amicizia dimostrata al loro caro, i familiari ed i loro congiunti, nell’impossibilità di farlo personalmente, desiderano ringraziare quanti si sono uniti al loro grande dolore con la presenza alle esequie, con l’invio di scritti, preghiere e parole di conforto, offerte e opere di bene in memoria. La S. Messa di trigesima verrà celebrata nella Chiesa San Giuseppe di fraz. Fumeri di Carmagnola SABATO 12 GIUGNO alle ore 16,45.

I familiari ed i loro congiunti, commossi per affetto dimostrato, nell’impossibilità di farlo personalmente, desiderano ringraziare quanti si sono uniti al loro grande dolore con la presenza alle esequie, con invio di fiori, scritti, preghiere e parole di conforto.

I familiari ed i loro congiunti, commossi per affetto dimostrato, nell’impossibilità di farlo personalmente, desiderano ringraziare quanti si sono uniti al loro grande dolore con la presenza alle esequie, con preghiere, con invio di fiori, scritti e parole di conforto, offerte ed opere di bene in memoria. Un particolare ringraziamento viene rivolto al Personale A.D. I. per le amorevoli cure prestate. La S. Messa di trigesima verrà celebrata nella Parrocchia di Borgo S. Giovanni DOMENICA 13 GIUGNO alle ore 11.

Commossi per l’affetto dimostrato al loro caro, i familiari ed i loro congiunti, nell’impossibilità di farlo personalmente desiderano ringraziare quanti si sono uniti al loro grande dolore con la presenza alle esequie, con l’invio di fiori, scritti, preghiere e parole di conforto. La S. Messa di trigesima verrà celebrata nella Parrocchia Collegiata DOMENICA 6 GIUGNO alle ore 10.

Commossi per l’affetto dimostrato al loro caro, i familiari ed i loro congiunti, nell’impossibilità di farlo personalmente desiderano ringraziare quanti si sono uniti al loro grande dolore con la presenza alle esequie, con scritti, preghiere, parole di conforto, offerte ed opere di bene in memoria. Le offerte sono state devolute all’Associazione Auser. La S. Messa di trigesima verrà celebrata nella Parrocchia Collegiata GIOVEDI 17 GIUGNO alle ore 18.

ON. FUN. MIOTTO

ON. FUN. MIOTTO

ON. FUN. MIOTTO

ON. FUN. MIOTTO

ON. FUN. MIOTTO

Concetta Ciresi v. Martorana

Attilio Piccolo

Maria Maddalena Ghia v. Cappello – Caplot

Luca Vitellino

Ringraziamento

Ringraziamento

Ringraziamento

Ringraziamento

I familiari commossi per l’affetto, la stima e l’amicizia dimostrata alla loro cara, nell’impossibilità di farlo singolarmente ringraziano quanti hanno preso parte al loro grande dolore con la presenza alle esequie, con le preghiere, l’invio di scritti e fiori, con preziose parole di conforto. La S. Messa di trigesima verrà celebrata nella Parrocchia Collegiata SABATO 19 GIUGNO alle ore 18.

I familiari ed i loro congiunti nell’impossibilità di farlo personalmente porgono un sentito ringraziamento a quanti con affetto e amicizia hanno avuto per il loro caro una preghiera ed un ricordo. La vostra vicinanza al nostro dolore è stata preziosa in un momento tanto difficile. La S. Messa di trigesima verrà celebrata nella Parrocchia di Borgo S. Bernardo di Carmagnola DOMENICA 13 GIUGNO alle ore 11.

I familiari commossi per affetto dimostrato, nell’impossibilità di farlo personalmente, desiderano ringraziare quanti si sono uniti al loro grande dolore con la presenza alle esequie, con scritti, preghiere, parole di conforto, offerte ed opere di bene in memoria. La S. Messa di trigesima verrà celebrata nella Parrocchia Collegiata DOMENICA 13 GIUGNO alle ore 10.

I familiari e i loro congiunti commossi per l’affetto, la stima e l’amicizia dimostrata al loro caro, nell’impossibilità di farlo personalmente, desiderano ringraziare quanti si sono uniti al loro grande dolore con la presenza alle esequie, con preghiere, con l’invio di fiori, scritti e parole di conforto. La S. Messa di trigesima verrà celebrata nella Parrocchia Collegiata di Carmagnola DOMENICA 13 GIÚGNO alle ore 18.

ON. FUN. MIOTTO

ON. FUN. MIOTTO

ON. FUN. MIOTTO

ON. FUN. MIOTTO


Giuseppe Testa

Don Giuseppe Maina

Domenico Maina

Teresa Tiranti in Maina – Gina

Vincenzo Celano

Anniversario 2017 - 2021

Anniversario 2003 - 2021

Anniversario 2019 - 2021

Anniversario 2016 - 2021

Anniversario 2020 - 2021

Nel tuo ricordo continua la nostra vita.

Resterete per sempre nei nostri cuori.

Resterai per sempre nei nostri cuori.

I familiari ed i parenti tutti lo ricordano con affetto e ringraziano quanti si uniranno loro nel ricordo e nella preghiera durante la S. Messa in suffragio che verrà celebrata nell’Abbazia di Casanova DOMENICA 27 GIUGNO alle ore 11.

I familiari ed i parenti tutti li ricordano con affetto, ringraziano quanti si uniranno loro nel ricordo e nella preghiera durante la S. Messa in suffragio che sarà celebrata nella Parrocchia di Borgo S. Giovanni DOMENICA 13 GIUGNO alle ore 11.

I familiari e i parenti tutti lo ricordano con affetto, ringraziano quanti si uniranno loro in preghiera e nel ricordo. La S. Messa in suffragio verrà celebrata nella Parrocchia Collegiata SABATO 26 GIUGNO alle ore 18.

ON. FUN. MIOTTO

ON. FUN. MIOTTO

Ninfa Di Gaetano v. Granata

Luigi Granata

Anniversario 2020 - 2021

Anniversario 2005 - 2021

ON. FUN. MIOTTO

Secondo Fiorina

Giacomo Costa

Giovanna Grisotto in Costa

Anniversario 2019 - 2021

Anniversario 2020 - 2021

Anniversario 2019 - 2021

Il vostro meraviglioso ricordo è nei nostri pensieri ogni giorno e rimarrà con noi per sempre.

Il tuo ricordo è sempre vivo nei nostri cuori e ci accompagna nel cammino di tutti i giorni.

Il vostro meraviglioso ricordo vive silenzioso nel mio cuore e nel pensiero di ogni giorno.

I familiari ed i parenti tutti li ricordano con immutato affetto durante la S. Messa in suffragio che verrà celebrata nella Chiesa Beata Enrichetta Dominici di Salsasio DOMENICA 6 GIUGNO alle ore 11 e ringraziano quanti si uniranno loro in preghiera.

I familiari, i loro congiunti ed i parenti tutti lo ricordano con l’affetto e l’amore di sempre durante la S. Messa in suffragio che verrà celebrata nella Parrocchia Collegiata DOMENICA 27 GIUGNO alle ore 18.

Il figlio Marco ringrazia gli amici che vorranno unirsi nel ricordo e nella preghiera durante la S. Messa in suffragio che verrà celebrata nella Parrocchia Collegiata DOMENICA 20 GIUGNO alle ore 18.

ON. FUN. MIOTTO

ON. FUN. MIOTTO

Orsola Busso v. Burzio

Domenica Tuninetti v. Ferrero

Anniversario 2016 - 2021 Il tuo meraviglioso ricordo è nei nostri pensieri ogni giorno e rimarrà con noi per sempre. I figli con le rispettive famiglie ed i parenti tutti la ricordano con tanto affetto, ringraziano quanti si uniranno loro nel ricordo e nella preghiera durante la S. Messa in suffragio che verrà celebrata nella Parrocchia di Borgo S. Giovanni DOMENICA 13 GIUGNO alle ore 11. ON. FUN. MIOTTO

ON. FUN. MIOTTO

Francesca Speranza in Parrello

Stefano Negro

Salvatore Domenico Sorbara

Anniversario 2020 - 2021

Anniversario 2011 - 2021

Anniversario 2017 - 2021

Anniversario 2009 - 2021

Il tuo meraviglioso ricordo è nei nostri pensieri ogni giorno e rimarrà con noi per sempre.

Chi ti ha voluto bene ti avrà nel cuore e serberà il ricordo di te per tutta la vita.

Resterai per sempre nei nostri cuori.

Ringraziamo Dio per averci donato la possibilità di viverti. Il tuo ricordo sarà eterno nei nostri cuori.

I familiari ed i parenti tutti la ricordano con affetto e ringraziano quanti si uniranno loro in preghiera. La S. Messa in suffragio verrà celebrata nell’Abbazia di Casanova DOMENICA 20 GIUGNO alle ore 11.

Il marito, la figlia, ed i parenti tutti la ricordano con l’amore e l’affetto di sempre, ringraziano quanti si uniranno loro in preghiera. La S. Messa in suffragio verrà celebrata nella Chiesa Beata Enrichetta Dominici di Borgo Salsasio DOMENICA 6 GIUGN0 alle ore 11.

ON. FUN. MIOTTO

ON. FUN. MIOTTO

I familiari ed i parenti tutti lo ricordano con l’affetto e l’amore di sempre durante la S. Messa in suffragio che verrà celebrata nella Parrocchia Collegiata SABATO 19 GIUGNO alle ore 18.

ON. FUN. MIOTTO

I familiari, i loro congiunti ed i parenti tutti lo ricordano con l’affetto e l’amore di sempre. La S. Messa in suffragio verrà celebrata nella Parrocchia Collegiata SABATO 3 LUGLIO alle ore 18. ON. FUN. MIOTTO


Via Boselli, 5 - CARMAGNOLA Tel. 011/97.22.197 - 393/99.13.126 immo_castello@libero.it

Altre proposte presso il nostro ufficio e sul sito www.immocastello.it

Alcuni annunci sono in fase di Certificazione Energetica ai sensi del DL 29/12/06 n° 311 DL 19/08/05 n° 192

CARMAGNOLA - IN ZONA COMODA AL CENTRO, VICINO AL PARCO LA VIGNA Casa indipendente di ampia metratura, su due piani, da ristrutturare. L’immobile è entrostante ad ampio terreno e cortile. La ristrutturazione gode attualmente di interessanti sgravi fiscali. Euro 205.000,00

CARMAGNOLA - SAN BERNARDO In zona tranquilla, villetta di recente costruzione indipendente su tre lati, comprendente ampio giardino circostante e dehor. Grande soggiorno e cucina al piano terreno, tre camere e servizio al primo piano. Doppia autorimessa e cantina al piano interrato. Prezzo 237.000,00

CARMAGNOLA - IN FRAZIONE Villetta su due piani, oggetto di una recente ristrutturazione, composta da: ampio soggiorno, cucina, servizio, cantina al piano terreno; tre camere e servizio al piano primo. Balcone. Giardino e tettoia di pertinenza nel cortile. Ottime rifiniture. Euro 228.000,00

In zona tranquilla e comoda al Centro, appartamento di circa 90 mq, al terzo piano, con doppia esposizione e molto luminoso. Ingresso, spaziosa cucina con angolo cottura con balcone, due camere con balcone, servizio e ripostiglio. Libero su tre lati. I serramenti sono nuovi, zona giorno con le tende da sole. Cantina e possibilità box auto. Libero subito. Euro 69.000,00 (escluso box)

CARMAGNOLA - IN CENTRO

Appartamento al quarto e ultimo piano con ascensore, composto da soggiorno/cucina, due camere, servizio, ripostiglio e balconi su entrambi i lati della casa. Riscaldamento con termovalvole. Al piano seminterrato è presente il locale cantina. Possibilità di acquistare box singolo. Euro 70.000,00

CARMAGNOLA - ZONA SEMICENTRALE Appartamento completamente ristrutturato, al piano rialzato, in stabile di sei unità abitative. Ingresso su soggiorno living e cucina, tre camere (due aventi cabina armadio), lavanderia e servizio. Ottima luminosità e tripla esposizione. Locale tavernetta e il box auto di circa 17 mq. Spazio verde privato ad uso orto. Lo stabile dispone di grande cortile e giardino di circa 1500 mq, ad uso comune. Euro 179.000,00

CARMAGNOLA - SAN BERNARDO

CARMAGNOLA - ZONA CENTRALE Appartamento di ampia metratura, ristrutturato completamente, al secondo piano. Ingresso, ampia cucina con balcone, soggiorno con secondo balcone, due camere, servizio con box doccia e lavanderia. Doppia esposizione. Indipendente su tre lati. Sono compresi l’autorimessa, la cantina, oltre ad uno spazio verde ad uso privato. Nello stabile si stanno svolgendo i lavori che rientrano nell’Ecobonus 110% e il rifacimento della facciata. Euro 145.000,00

CARMAGNOLA - SAN BERNARDO

In zona residenziale , in palazzina di recente costruzione di poche unità abitative, appartamento sito al primo ed ultimo piano. Ingresso, soggiorno con cucina a vista, due camere, servizio. Libero su tre lati, due balconi. Cantina. Possibilità box auto. Euro 125.000,00

CARMAGNOLA - ZONA CENTRALE Appartamento trilocale al piano primo, ristrutturato con ampia cucina, due camere, servizio e ripostiglio. Due balconi. Cantina e box auto. Impianto di climatizzazione. Basse spese condominiali. Euro 123.000,00.

CARMAGNOLA - IN CENTRO Appartamento al secondo piano, in condominio di sole tre unità abitative, senza spese condominiali. Soggiorno, cucina, tre camere, servizio, disimpegno e mansarda. Riscaldamento autonomo. Ottimi spazi interni ed eccellente luminosità. Cantina. Possibilità box auto. Euro 135.000,00

CARMAGNOLA - SALSASIO

SOMMARIVA DEL BOSCO In zona centrale, casa indipendente su due lati e finemente ristrutturata. Piano terra con ampio soggiorno, cucina, ripostiglio e bagno, oltre a zona di porticato esterna. Piano primo con due camere, bagno e ampio balcone. Tavernetta in fabbricato esterno, box auto e cantina. Ottime rifiniture. Euro 217.000,00

VALFENERA (AT) - Casa indipendente su tre lati, su due livelli, con giardino di circa 600 mq. al piano terra, ingresso, tavernetta, servizio/lavanderia e cantina; piano primo con soggiorno/cucina, tre camere, servizio, balcone da cui si gode di bella visuale. Autorimessa. Parzialmente da ristrutturare. Attualmente vi sono interessanti sgravi fiscali per la ristrutturazione parziale dell’immobile. Euro 162.000,00

CARMAGNOLA - SALSASIO Casa indipendente su quattro lati e su due piani, con giardino privato e cortile, con autorimessa tripla. L’immobile è stato ristrutturato. Al pian terreno: ampio locale ad uso tavernetta/soggiorno, lavanderia e ripostiglio. Al primo piano: soggiorno, cucina, due camere con due balconi, servizio e terrazzo. Cancello elettrico, impianto d’antifurto e parquet al primo piano. Euro 292.000,00

CARMAGNOLA - ZONA SEMICENTRALE

In tranquilla zona residenziale, in palazzina di sole sei unità, appartamento al secondo e ultimo piano. Soggiorno e cucina, due camere, disimpegno e servizio. Tre balconi. Doppia esposizione. Piano superiore mansardato, ideale anche come terza camera. Locale cantina e ampia autorimessa. Riscaldamento autonomo. Euro 175.000,00.

CARMAGNOLA-ZONA SEMICENTRALE

Villetta di recente costruzione indipendente su quattro lati, composta da: al piano terra, soggiorno e cucina che si affacciano su ampio terrazzo, servizio e ripostiglio; al piano primo, due camere, cabina armadio e servizio. Ampia mansarda. Tavernetta, ripostiglio e servizio. Euro 298.000,00

CARMAGNOLA - FRAZIONE LA MOTTA Casa recentemente ristrutturata, indipendente su tre lati, con cortile, due autorimesse e giardino. Al piano terra: ampio soggiorno/cucina, una camera, servizio, disimpegno. Al piano primo tre camere e servizio. Balcone. Cantina al piano terreno. Euro 212.000,00.

Appartamento al piano rialzato all’interno di un condominio di tre piani, costituito da poche unità abitative. Ottimo come investimento. Ingresso, ampia cucina con balcone, camera da letto con balcone, servizio e ripostiglio. Riscaldamento centralizzato con termovalvole. Cantina e box auto al piano terra. Euro 60.000,00

PRALORMO - Villa indipendente su quattro lati, edificata nel 2008, con terreno e cortile privato e recintato. Materiali di pregio e rifiniture di ottima fattura. Molti comfort abitativi (antifuto, climatizzazione, inferriate...) Piano terreno: soggiorno, cucina , tre camere, due servizi, balcone e ripostiglio. Al piano seminterrato: tavernetta, cantina, lavanderia e centrale termica. Grande locale mansardato. Tripla autorimessa. Euro 445.000,00

ASSISTENZA COMPLETA NELLA COMPRAVENDITA E NELLA LOCAZIONE – CONSULENZA PER MUTUI VALUTAZIONI ESTIMATIVE GRATUITE - CONSULENZA E ASSISTENZA NELLE RISTRUTTURAZIONI “Professionalità, esperienza e trasparenza sono i valori che perseguiamo costantemente per raggiungere la vostra massima soddisfazione”

Profile for Redazione Il Carmagnolese

Il Carmagnolese Giugno 2021  

Il Carmagnolese Giugno 2021

Il Carmagnolese Giugno 2021  

Il Carmagnolese Giugno 2021

Advertisement

Recommendations could not be loaded

Recommendations could not be loaded

Recommendations could not be loaded

Recommendations could not be loaded