Il Carmagnolese Gennaio 2023

Page 1

sostengono il giornalismo locale

Con un “service” congiunto, i Lions Club di Carmagnola e di VillastelloneCarignano hanno deciso di sostenere economicamente un/una giovane aspirante giornalista all’interno della Redazione del nostro giornale. In particolare, il progetto approvato dai due sodalizi prevede una borsa-formazione di durata biennale, che consentirà di accedere alla professione, iscrivendosi anche all’Albo nazionale. Questo importante contributo andrà innanzitutto a supporto del quotidiano online ilcarmagnolese.it, che ogni giorno pubblica le notizie, gli eventi, le curiosità, le storie e gli approfondimenti su Carmagnola e oltre 20 altri Comuni del territorio. Tutti contenuti originali, verificati e attuali, che sono consultabili gratuitamente 24 ore su 24, con un semplice click, anche a partire dalla pagina Facebook “Redazione Il Carmagnolese” e dal profilo Instagram @ilcarmagnolese. Gli articoli più significativi, oltre a tutte le principali notizie dal mondo lionistico locale, troveranno ovviamente anche

spazio sul mensile cartaceo, anch’esso come sempre in distribuzione gratuita.

«Ringraziamo i due Lions Club di Carmagnola e di Villastellone-Carignano per aver compreso l’importanza di investire sulla formazione dei giovani che intendono intraprendere una carriera lavorativa nel mondo del giornalismo locale, che ancora oggi (e forse sempre di più) rappresenta un caposaldo dell’informazione e, di conseguenza, della nostra Democrazia», commenta Riccardo Gandiglio, editore della testata “Il Carmagnolese”.

«Crediamo fortemente nei giovani e nel ruolo dell’informazione locale: per questo il progetto si sposa appieno con i nostri valori e, all’unanimità, abbiamo deciso di istituire questa borsa-formazione, che sosterrà il percorso di un ragazzo o una ragazza affinché, collaborando con il giornale, maturi esperienza e si possa iscrivere all’Ordine dei Giornalisti», aggiunge Vincenzo Frappampina, presidente del Lions Club Carmagnola.

«Nel confermare il pieno sostegno all’iniziativa, annunciato anche al nostro Governatore nell’incontro di fine anno, sottolineo come aiutare i giovani sia un’azione

in pieno spirito Lionistico -sottolinea Diego Soldera, presidente del Club di Villastellone e CarignanoRingrazio il Club di Carmagnola, con cui condividiamo il service, e spero che questa prima collaborazione sia di buon auspicio per altre in futuro».

Conclude il direttore responsabile de “Il Carmagnolese”, Francesco Rasero: «Da anni, ormai, puntiamo sulla sinergia tra gli strumenti digitali e la nostra tradizionale rivista cartacea per fornire un’informazione dettagliata, imparziale, tempestiva e capillare al maggior numero di lettori possibile. E i riscontri, con oltre 12 mila articoli pubblicati e circa due milioni di lettori all’anno online, sono estremamente postivi, per noi e per i nostri inserzionisti -evidenzia- I Lions Club del territorio, con questa borsa-formazione, dimostrano non solo di essere come sempre attenti a sostenere i giovani e la loro crescita professionale, ma anche di saper leggere con lungimiranza le evoluzioni della società, investendo risorse nei settori-chiave e di sviluppo per il futuro. Per questo li ringraziamo del prezioso e importante supporto che hanno deciso di fornire alla nostra testata».

CARMAGNOLA, CARIGNANO, CASALGRASSO, VILLASTELLONE, POIRINO, RACCONIGI E DINTORNI MAGGIO 2021 ANNO XXXIII - NUMERO 349 La RIVISTA MENSILE del territorio Il Carmagnolese 19.000 COPIE DISTRIBUITE GRATUITAMENTE di cui 15mila “porta a porta” in tutte le case di CARMAGNOLA E CASALGRASSO GENNAIO DIRETTORE RESPONSABILE Francesco Rasero - SOCIO FONDATORE: Piergiorgio Sola EDITORE Associazione Culturale “Il Carmagnolese” - SITO www.ilcarmagnolese.it REDAZIONE Via Gardezzana, 26 - Carmagnola - redazione@ilcarmagnolese.it - PUBBLICITÀ Tel. 339.2121480 Registrazione Tribunale di Torino del 2-10-1991 n. 4377 TEL. 011.9722998 377.3251536 PUNTO di VISTA Otticapuntodivista Maracich OTTICA.PUNTODIVISTA di Patrizia e Carmy Via Santorre Santarosa, 3 CARMAGNOLA Tel. 011.9715999 carmagnola@gattinonipoint.it patrizia.cruciani@gattinonipoint.it Al via una borsa-formazione nella Redazione de “Il Carmagnolese” I LIONS CLUB DEL TERRITORIO

ASL TO5, ok dai sindaci al sito di Cambiano

Sostanziale “via libera” dalla maggioranza dei sindaci del territorio dell’Asl TO5 -compresi quelli dell’area carmagnolese- alla costruzione del nuovo ospedale unico a Cambiano, nell’ex Autoparco Veicoli, chiedendo alla Regione di avviare l’opera il più in fretta possibile, senza ulteriori rinvii.

Non manca, comunque, ancora qualche divisione interna tra i Comuni, con i Primi Cittadini di Moncalieri e Nichelino (centro-sinistra) che contestano alcuni specifici parametri, chiedendo di rivedere la graduatoria.

«L’Assemblea dei sindaci si è incontrata con l’assessore alla Sanità della Regione, Luigi Genesio Icardi: nell’incontro è stato esaminato e discusso lo studio realizzato da Ires e Asl per la localizzazione del nuovo ospedale, che vede in testa per punteggio il sito di Cambiano rispetto a MoncalieriVadò e Villastellone. Le risultanze dello studio sono state condivise nel merito dalla maggior parte dei presenti», dichiara il consigliere regionale Davide Nicco, ex Primo Cittadino di Villastellone.

Tutti concordi, invece, sull’invito rivolto alla Regione ad assumere in tempi brevi la decisione ufficiale. Un invito condiviso e rilanciato dallo stesso consigliere Nicco: «Tutti gli elementi e le possibili variabili ora sono stati considerati -dichiara- Resto personalmente convinto che la collocazione migliore sarebbe stata quella di Villastellone ma, come ho sempre affermato da sei anni a questa parte, anche la scelta di Cambiano è una localizzazione assolutamente adeguata, a differenza dell’area verde ed esondabile di Moncalieri. Di qui il mio invito a che ora non si dilazioni con ulteriori e tardivi diversivi ma si proceda in fretta»

L’auspicio è che, già entro qualche settimana, la Regione possa fare la scelta definitiva, dando il via alla realizzazione di una struttura attesa ormai da decenni.

IL PARCHEGGIO SOTTERRANEO

de “I Giardini” chiuso al pubblico

Il parcheggio sotterraneo del complesso residenziale “I Giardini” di Carmagnola, con accesso da via Donizetti, verrà chiuso all’accesso pubblico e resterà utilizzabile solamente da residenti, negozianti e lavoratori degli uffici presenti nella struttura.

L’Amministrazione Gaveglio ha infatti accolto l’istanza del condominio, presentata negli scorsi mesi, con la quale veniva richiesta la concessione per l’uso esclusivo, impedendo l’ingresso alle persone estranee allo stabile.

«Vi sono state numerose segnalazioni relative a problemi di ordine pubblico (compresa quella che, in pieno periodo pandemico, portò alla creazione di una zona rossa locale per evitare assembramenti, ndr) per l’intrusione e l’occupazione dei locali posti nel sottosuolo dello stabile, in particolare negli spazi assoggettati a posteggio pubblico», spiegano dalla Giunta, che ha chiesto anche un parere legale e tecnico prima di procedere con la decisione.

In cambio dell’uso esclusivo, il condominio verserà al Comune un canone annuale, il cui importo sarà stabilito dalla Ripartizione Finanze e Patrimonio. La concessione avrà durata decennale; prevista anche l’installazione di una saracinesca per la chiusura automatica, che sarà a carico dei condomini.

Il parcheggio sotterraneo di via Donizetti era stato realizzato, insieme a tutto il complesso

residenziale, a seguito di una convenzione approvata nel 2004 e reso pubblico a scomputo di parte degli oneri di urbanizzazione, per una superficie totale di poco superiore ai mille metri quadri.

Ha finora offerto una trentina di posti auto, accessibili dalle 7 alle 20, molto utilizzati soprattutto nelle mattine del mercoledì e del sabato, giorni di mercato, nelle quali non erano però infrequenti anche alcuni fenomeni di “posteggio selvaggio” al di fuori delle strisce e delle aree riservate alla sosta degli esterni.

Sul tema è stata presentata un’interpellanza in Consiglio comunale da parte del centro-sinistra: «Abbiamo appreso che il Comune ha accolto la richiesta di chiudere l’accesso pubblico al posteggio, che finora era a disposizione della popolazione come da destinazione iniziale concordata in sede di realizzazione del condominio -spiegano i rappresentanti di opposizione- Quali saranno le misure compensative per i mancati posti auto? Il Comune otterrà un compenso e quale beneficio avrà la città da questa entrata a titolo di risarcimento?». Ancora più diretto, sui social, l’ex capogruppo Dem, Paolo Sibona: «Sono parcheggi pubblici, destinati all’uso pubblico quando venne concesso di realizzare il condominio. Se i condomini vogliono privatizzare, devono cedere al Comune altri parcheggi, non “affittarsi” quelli esistenti».

CARMAGNOLA gennaio 2023 3 Via Don Eugenio Bruno, 13 - VILLASTELLONE (TO) - Tel. 011.9610645 Via XXV Aprile, 181 - PIETRA LIGURE (SV) - Tel. 379.2642528 demaserramenti@demaserramenti.it - www. demaserramenti.net PRODUZIONE E INSTALLAZIONE DI INFISSI IN ALLUMINIO E ALLUMINIO-LEGNO DETRAZIONE FISCALE DEL 50% PER TUTTO IL 2023 Alla Regione viene chiesto di decidere in fretta NUOVO OSPEDALE
30 posti auto in centro. Perplessità dal centro-sinistra
Scompaiono

DALLA REGIONE 250 MILA EURO per il Commercio del centro storico

La Regione Piemonte ha assegnato un contributo di 250 mila a favore del Distretto del Commercio di Carmagnola, premiando il progetto presentato dall’Amministrazione nel mese di ottobre. I fondi saranno integrati da un finanziamento comunale, fino ad arrivare alla cifra complessiva di quasi 320 mila euro.

«Gli interventi previsti sono molti, tutti in linea con le esigenze espresse direttamente dai nostri commercianti, che avevamo provveduto a interpellare in proposito -spiega l’assessore Domenico La Mura– Una parte dei soldi servirà a rifare la pavimentazione di via Valobra, nel tratto tra la Collegiata e largo Vittorio Veneto; il resto andrà a

finanziare la creazione di un’App apposita per il Commercio carmagnolese e interventi diretti a favore dei negozianti». Per quanto riguarda questi ultimi, in particolare, si tratterà di contributi a fondo perduto a copertura fino al 70% (a seconda delle richieste presentate) delle spese di riqualificazione e ammodernamento dei locali già esistenti per quanto riguarda lavori di miglioria esterna, come il rifacimento delle vetrine, degli infissi, delle insegne o dei dehors. Una quota a parte, inoltre, verrà destinata all’apertura di nuovi negozi: solo in questo caso la compartecipazione alla spesa riguarderà anche spese per lavori interni o arredi, sempre

con un contribuito a fondo perduto.

A entrambe le misure potranno accedere solamente le attività all’interno del perimetro del Distretto urbano del Commercio, che a grandi linee corrisponde con il centro storico (da piazza Vittorio Veneto a via Chiffi lato città); le manifestazioni di interesse per i commercianti saranno pubbliche nei primi mesi del 2023.

Come sottolineato da La Mura, inoltre, parte del contributo ottenuto dalla Regione servirà per la riqualificazione urbana di via Valobra (nel tratto dalla Collegiata a piazza Vittorio Veneto), andando a completare il progetto che già riguarda la parte restante dell’asse centrale

cittadino, già finanziato tramite altri fondi.

Un’ultima tranche della quota regionale, quindi, riguarda azioni di comunicazione e marketing, con la realizzazione di cartellonistica promozionale e di una campagna per incentivare gli acquisti nei negozi del Distretto. Tra gli interventi previsti, infine, anche il potenziamento digitale, con la creazione di un sito internet dedicato (consultabile anche sotto forma di web App) e appositi servizi di consulenza da parte di una società specializzata nel marketing online.

«Sono particolarmente orgoglioso che la nostra città abbia ricevuto il contributo massimo, con tanto di lettera nella quale la

Regione si è complimentata con il Comune di Carmagnola per quanto presentato -commenta La Mura- È stato fondamentale presentare un progetto calzato su misura in base alle esigenze emerse da parte dei commercianti. Ovviamente, il merito di questo successo è di tutta una squadra che ha lavorato in forte sinergia, composta dalle ripartizioni Commercio e Lavori Pubblici, dall’Ascom e dai commercianti, da tutta la Giunta e, non ultima, dal nostro sindaco Ivana Gaveglio, sempre presente e attenta alle evoluzioni del progetto».

La comandante della Polizia locale di Carmagnola, Donatella Creuso, sta lasciando in questi giorni la guida dei “civich”, dopo oltre quattro anni e mezzo di servizio, caratterizzati innanzitutto da un grande impegno per la digitalizzazione e l’innovazione tecnologica del Corpo nonché nella riorganizzazione dello stesso, con tanti nuovi arrivi e forti investimenti nella formazione del personale.

La Giunta Gaveglio ha infatti accettato la sua richiesta -strettamente legata a motivi personali- di trasferimento (con la formula tecnica del “comando”) a un altro Ente

pubblico di Alessandria, molto vicino

Nel frattempo, stanno entrando a far parte dell’organico della nostra Polizia municipale due nuovi vigili, con la qualifica di commissario -conferma il sindaco, Ivana GaveglioSarà necessario scegliere un nuovo comandante tra i commissari

La decisione permetterà di non lasciare scoperto il Comando cittadino, con sede in piazza Manzoni 8, a fianco del municipio. Nel frattempo, ne può assumere la guida il vice-comandante Marcello Tedesco.

Il Comune di Carmagnola ha autorizzato due interventi puntuali di messa in sicurezza all’interno dell’ex Italdry, il sito di frazione Bossola che ospitava una lavanderia industriale e che ora necessita di bonifica dopo che sono stati rilevati importanti fenomeni di inquinamento, estesi anche alle falde acquifere. Il primo riguarda lo smaltimento di alcuni manufatti potenzialmente contenenti amianto, che verranno raccolti dall’area di via Caramagna da parte di una ditta specializzata, la quale provvederà a smaltirli secondo quanto previsto dalle norme di legge. Il

secondo è invece riferito alla risoluzione di alcune altre criticità a livello ambientale, tra cui lo spostamento al riparo da eventi atmosferici di alcuni fusti e la copertura di un cassone scarrabile. Anche questo intervento sarà svolto da un’azienda del settore, dotata delle autorizzazioni necessarie. «Entrambe le azioni derivano dal sopralluogo congiunto svolto nello stabilimento ex Italdry insieme ai tecnici della Regione Piemonte -spiegano dal Comune- Si rende infatti necessaria la messa in sicurezza e bonifica di potenziali sorgenti primarie di contaminazione

ancora attive». La spesa complessiva per i due interventi ammonta a circa cinquemila euro Iva inclusa. L’inquinamento causato dall’ex lavanderia industriale è indicato come causa del divieto di utilizzo delle acque dei pozzi, tutt’ora in vigore in un’ampia parte del territorio carmagnolese. È intanto in corso la procedura per affidare i lavori veri e propri di bonifica dell’intera area e del sottosuolo, che dopo anni di attesa sono stati sbloccati grazie all’arrivo di fondi del PNRR destinati proprio a finanziare situazioni come quella della Bossola.

Con un impegno di spesa di 43 mila euro, il Comune di Carmagnola ha affidato allo Studio torinese SMA Progetti la progettazione esecutiva per realizzare il nuovo sagrato della chiesa parrocchiale di borgo San Bernardo. Si tratta di un iter avviato circa due anni fa, che ha già previsto anche l’acquisizione al patrimonio comunale di alcuni fabbricati di fronte all’edificio religioso, che saranno demoliti nell’ambito dei futuri lavori, con l’obiettivo di recuperare gli spazi necessari a realizzare l’intervento. Verrà in pratica creata una nuova piazza, con parcheggi per auto e biciclette, aree coperte, e un’area gioco per bambini. Il sagrato passerà dagli attuali 50 a poco meno di 200 metri quadri, mentre sarà realizzata una quindicina di nuovi posti auto. Il tutto anche a servizio dei negozi della zona. La delimitazione delle diverse aree avverrà mediante paletti dissuasori, un filare di alberi a medio fusto e il posizionamento di lampioni a led. Previsto anche un attraversamento protetto da dossi, per garantire maggiore sicurezza ai pedoni e per rallentare i mezzi in transito.

Davanti alla chiesa, oggi, transitano infatti parecchi veicoli, provenienti sia da via del Porto che da via del Bruccio, creando spesso situazioni di pericolo. Il sagrato risulta fortemente sottodimensionato rispetto all’affluenza delle persone in occasione delle funzioni. I lavori, per i quali è già stata adottata una variante urbanistica semplificata, hanno un valore complessivo stimato in 460 mila euro.

«L’opera è stata inserita tra gli interventi ammissibili a contributo nell’ambito dell’Accordo di programma 2022-2024 con la Regione Piemonte -spiega il vicesindaco Alessandro Cammarata, assessore ai lavori pubblici- Al momento il finanziamento regionale non è ancora confermato, ma ci sono buone probabilità di potervi accedere a breve, grazie all’aggiunta di nuovi fondi».

CARMAGNOLA gennaio 2023 4
Creuso lascia Carmagnola dopo oltre quattro anni In arrivo un NUOVO COMANDANTE PER
F. Ras. L’ex lavanderia industriale alla Bossola sarà presto bonificata Due interventi per IL SITO ITALDRY r. car. Previsti anche contributi a fondo perduto per i negozi e una nuova App
Donatella
LA POLIZIA LOCALE
Francesco Rasero
Una nuova piazza di fronte all’ingresso della chiesa Allo studio il nuovo sagrato di SAN BERNARDO
Riccardo Gandiglio Domenico La Mura Donatella Creuso

Assegnata la massima onorificenza cittadina per meriti sociali e culturali

DELFINO D’ORO 2022 a Nicoletta Novarino e Giovanni Boano

Il Consiglio comunale di Carmagnola ha consegnato il Delfino d’Oro ai due vincitori della principale onorificenza cittadina: si tratta di Nicoletta Novarino, premiata per l’impegno in ambito sociale, e Giovanni Boano, per meriti in campo culturale.

Entrambi sono stati scelti all’unanimità dall’apposita Giuria, che vede la presenza di rappresentanti politici e delle associazioni carmagnolesi ed è presieduta dal sindaco Ivana Gaveglio.

Nicoletta Novarino, 87 anni, già titolare dell’omonimo storico negozio sotto i portici di piazza Sant’Agostino insieme al compianto marito Giovanni Botta, si dedica da anni al recupero e alla riparazione di macchine da cucire, che vengono poi inviate nei Paesi in via di sviluppo, creando opportunità di lavoro, soprattutto per le donne, favorendone l’emancipazione. Un servizio a favore del prossimo che -pur con tutti i limiti dovuti all’età avanzata- prosegue tutt’oggi, con la riparazione delle macchine da cucire al proprio domicilio, oltre a tramandare anche ad altre persone questo inestimabile patrimonio di conoscenze tecniche.

La sua candidatura, già presente anche in passate edizioni del premio, è stata avanzata dal

di Vaschetti Longo Danilo

CARMAGNOLA: Salsasio, VENDESI con affaccio sulla piazza principale, due locali ad uso commerciale, plurivetrinati, dotati entrambi di ampio magazzino nel seminterrato accessibile con rampa carraia. Ideali uso ricettivo o espositivo. A.P.E.“F”. Prezzo interessante.

CARMAGNOLA: VENDESI in Corso Europa in palazzina con ascensore bilocale di ampie dimensioni esposto a ovest. Dotato di cantina e con possibilità di box auto. Rich. 69.000 € tratt.

CARMAGNOLA: VENDESI zona Due Provincie, bel cascinale parzialmente ristrutturato dotato di ampio giardino sia interno che esterno. Tettoia e possibilità di ulteriore appezzamento di terreno a parte. Trattativa in ufficio.

si occupa anche delle collezioni ornitologica e teriologica. È stato presidente del Gruppo Piemontese di Studi Ornitologici e membro del Direttivo dell’Associazione Naturalistica Piemontese. Da sempre coltiva un grande

interesse per gli studi faunistici e, in particolare, per gli uccelli: fra i suoi argomenti preferiti di ricerca sono le garzaie, i rondoni, la dinamica di popolazioni e l’avifauna forestale. Quest’ultimo interesse lo ha spinto anche a visitare le foreste pluviali

dell’America meridionale. Ha pubblicato oltre 150 articoli scientifici e contributi a libri prevalentemente a carattere ornitologico, ma anche erpetologico ed entomologico e considera molto importanti le collezioni biologiche per tutti i campi di studio naturalistici. Il Delfino d’Oro rappresenta la massima onorificenza della città di Carmagnola e, sulla base del regolamento vigente, viene assegnato ogni due anni a un massimo di due persone, scelte per meriti in ambiti specifici (culturale, lavorativo, sociale o sportivo).

Obiettivo: fondi europei e statali; Carmagnola sarà capofila Nuova Area di sviluppo territoriale CARMAGNOLESE-CHIERESE

Un nuovo patto strategico per accedere a fondi comunitari, istituzionali e privati: questo lo scopo della costituenda Area di Sviluppo Territoriale Carmagnolese-Chierese, la cui convenzione ha ottenuto il “via libera” dal Consiglio comunale di Carmagnola.

«In occasione di molteplici incontri tra i sindaci è emersa l’opportunità di avviare un programma di valorizzazione economica, sociale e territoriale, finalizzato a individuare opportunità e risorse per favorire lo sviluppo dell’area», spiegano dall’Amministrazione Gaveglio.

Il partenariato istituzionale -che vede il Comune di Carmagnola quale capofila e che non comporta costi per le casse cittadinepermetterà di mettere a punto strategie, proporre ed esaminare progetti, coinvolgere Enti del Terzo Settore e, soprattutto, reperire risorse strumentali e finanziarie, a partire innanzitutto

dai fondi europei. Le tematiche individuate come prioritarie sono le seguenti: Ambiente (promozione dell’energia sostenibile, prevenzione del rischio idrogeologico e sismico, recupero e valorizzazione del patrimonio, abbattimento emissioni), competitività del sistema produttivo, Welfare, accessibilità e trasporti, ricerca e innovazione, sviluppo urbano sostenibile. L’Area opererà tramite l’Assemblea dei Sindaci -con funzioni di indirizzo, programmazione e controllo delle politiche di sviluppo e crescita del territorio- e un Comitato esecutivo, che sarà presieduto dal sindaco di Carmagnola e composto da alcuni delegati dei Comuni aderenti, cui spetteranno i compiti operativi. A supporto verrà anche individuato un soggetto privato, che sarà partner dell’Area per il reperimento dei fondi, il perseguimento degli obiettivi e l’attuazione delle azioni, in coordinamento con le Amministrazioni aderenti.

RACCONIGI - C.so Principe di Piemonte, 15 Tel. e fax 0172.86068 - Cell. 393.9272271 valoreimmobiliare@libero.it - www.valore-immobiliare.com

RACCONIGI: B. Macra VENDESI bella casetta disposta su due piani completamente ristrutturata. Garage e locale lavanderia. A.P.E. “E”. Rich. 149.000 € tratt.

RACCONIGI: VENDESI in bella zona residenziale alle spalle del centro porzione di bifamiliare in ottimo stato. Box doppio e cantina. Giardino privato A.P.E. “D” Rich. 139.000 € tratt.

RACCONIGI: B. Macra, VENDESI ampia casa indipendente con due camere da letto. Grande magazzino al piano terra. A.P.E.”D” Rich. 159.000 € tratt.

RACCONIGI: centrale, VENDESI fabbricato da ristrutturare con cortile privato. Ampia metratura ideale per plurifamiliare. Rich. 159.000 € tratt.

CASALGRASSO: VENDESI bella villa libera su tre lati con ampio cortile/giardino. Dotata di tre stanze da letto, sottotetto di ampia metratura e piano terreno con garage e locali di sgombero. Rich. 229.000 € tratt.

CRISSOLO: centrale nel villaggio “Miravalle” VENDESI bel bilocale con terrazzina, ammobiliato con sei posti letto. Internamente molto bello. Comodo alle piste da sci. Rich. 60.000 € tratt.

CARMAGNOLA: zona casello autostradale, VENDESI terreno edificabile ad uso artigianale di circa 1800 mq ideale per costruire un capannone di 900 mq. Vendesi anche frazionato.

RACCONIGI: VENDESI in bella zona residenziale comoda alla stazione, villetta libera su quattro lati composta di due alloggi di circa 110 mq l’uno. Ampio giardino e cortile. Da ristrutturare. Rich. 169.000 € tratt.

RACCONIGI: VENDESI in bella zona residenziale comoda a centro e stazione alloggio di 100 mq ristrutturato con finiture di prestigio. Clima, tende da sole, antifurto. Box e doppia cantina. A.P.E.“E” Rich. 169.000 € tratt.

CARAMAGNA P.TE: centrale, VENDESI, casa bifamiliare libera su tre lati con cortile, giardino,

FRASSINO: VENDESI in bella zona facilmente accessibile, ariosa e comoda a centro, alloggio al piano terreno con magazzino, barbecue e ampio giardino recintato privato. Rich. 65.000 € tratt.

RACCONIGI: AFFITTASI in centro paese bella casetta senza giardino disposta su due piani parzialmente ammobiliata. Doppi servizi, balcone. Rich. 400 €/mese

CARMAGNOLA gennaio 2023 5 Gli
annunci in vendita sono in fase di Certificazione Energetica ai sensi del D.L. 29/12/2006 n° 311, D.L. 19/08/2005 n° 192
Buone condizioni.
RACCONIGI: VENDESI vicinanze stazione alloggio di 85 mq due camere da letto. Box auto. Cantina.
Rich. 67.000 € tratt.
tettoia, magazzini. Possibilità di ulteriore ampio terreno per parcheggio o per orto. Rich. 165.000 € tratt. RACCONIGI: VENDESI in Corso Regina Elena, in piccola palazzina, al piano rialzato alloggio di ampie dimensioni ben esposto. Dotato di cantina e di box auto. A.P.E.“ G”. Rich. 105.000 € tratt. Francesco Rasero Riccardo Gandiglio Gruppo di appoggio al Sermig di San Bernardo, dalla Caritas e dall’Associazione Crescere Insieme Carmagnola Onlus, realtà con cui collabora da svariati decenni. Giovanni Boano, 70 anni, è il direttore del museo civico di Storia naturale, dove La premiazione ufficiale in Consiglio comunale Foto E. Perotti

In frazione Tuninetti, all’interno di un contesto residenziale, proponiamo alloggio al piano primo di una casa di quattro unità abitative, completa la soluzione i posti auto privati ed il box auto. € 169.000,00

Nel borgo San Bernardo, in una delle borgate più servite e richieste di Carmagnola, proponiamo appartamento di recente costruzione, sito al terzo ed ultimo piano di uno stabile di poche unità abitative con ascensore e con riscaldamento autonomo. € 130.000,00

Casalgrasso, in zona tranquilla proponiamo villetta a schiera di recente costruzione con sfogo esterno. € 165.000,00

Nella Borgata Tuninetti, precisamente Cocchi proponiamo villa libera su due lati, con possibilità di scelta dei materiali e la disposizione degli spazi interni. L’immobile verrà realizzato con tutte le norme sul risparmio energetico e sull’isolamento acustico, sarà dotata sia di pannelli solari che fotovoltaici, riscaldamento a pavimento e serramenti di nuova generazione. € 235.000,00

In borgata Salsasio, proponiamo rustico da ristrutturare, con possibilità di frazionarlo, con giardino privato. € 219.000,00

Scarnafigi, a 5 km dal centro di Saluzzo, proponiamo villa semindipendente, con giardino privato.

In zona servita e a due passi dal centro, proponiamo all’alloggio all’ultimo piano con ascensore. Ottimo come investimento. € 69.000,00

In centro Guarene, a pochi passi dalla storica chiesa di Santissima Annunziata, proponiamo in vendita, in posizione collinare e panoramica, antico cascinale. Questa soluzione potrebbe essere ideale per più famiglie o eventualmente per un caratteristico B&B € 179.000,00

In borgata San Bernardo, nella zona nuova e residenziale, proponiamo alloggio di recente costruzione al piano terra con spazioso giardino. Completa la soluzione la cantine e il box auto € 179.000,00

In piccola palazzina in paramano in zona tranquilla e comoda ai servizi, proponiamo alloggio al piano rialzato di recente costruzione. € 95.000,00

Carmagnola, in zona comoda ai servizi proponiamo appartamento con mansarda, senza barriere architettoniche di recente costruzione con cantina e box auto doppio. € 159.000,00

Vendesi terreni agricoli. Per maggiori informazioni rivolgersi in sede.

In frazione Tuninetti proponiamo rustico indipendente sui tre lati elevato su due livelli da ristrutturare, completa la soluzione il terreno e la stalla. € 149.000,00

In borgata San Bernardo, appartamento mansardato completamente ristrutturato a nuovo. € 118.000,00

In borgata Salsasio, in zona circondata dal verde e dalla tranquillità proponiamo, appartamento recentemente ristrutturato, in contesto bifamiliare al piano terra. Completa la proprietà il terrazzo, una dépendance ed il box auto. € 175.000,00

Nella zona residenziale di Salsasio, proponiamo alloggio di ampie dimensioni di recente costruzione con doppi servizi. € 195.000,00

Savona, proponiamo in palazzina completamente ristrutturata a nuovo, appartamenti di ampie metrature con doppi servizi, vista sul mare a pochi metri dalla spiaggia. Per maggiori informazioni rivolgersi in sede.

VIA SAN FRANCESCO DI SALES 7, CARMAGNOLA (TO) TEL. 011/9722124 - 347/4445824 - CARMAGNOLA@ECCECASA.IT Vi aspettiamo nella sede storica di Via San Francesco di Sales 7 a Carmagnola. Lo Studio, da oltre 25 anni sul territorio, offre alla spettabile clientela i migliori servizi pubblicitari per la promozione degli immobili ed una consulenza professionale e trasparente sulla
immobiliare
compravendita
Le soluzioni in vendita sono in fase di Certificazione Energetica ai sensi del DL 29/12/2006, n. 311 – DL 19/08/2005 n. 192 SAVONA

TURISTICO per la città

Carmagnola avrà un nuovo ufficio turistico, ospitato all’interno della torre circolare che sorge ai piedi del castello oggi sede municipale, il cui recupero avverrà grazie ai fondi europei del PNRR.

«L’intervento di recupero mira a consolidare e restaurare l’edificio -spiega il vicesindaco Alessandro Cammarata, assessore ai lavori pubbliciIl progetto intende valorizzare quella fortificazione medievale, trasformandola in un locale polivalente da utilizzarsi, ad esempio, come info-point o biglietteria in occasione degli eventi fieristici cittadini e come locale a disposizione per appuntamenti pubblici organizzati dal Comune»

Nel dettaglio, l’intervento prevede il rifacimento dell’orditura lignea e del manto di copertura, il consolidamento delle murature, il rifacimento degli intonaci e della tinteggiatura delle pareti interne della torre, oltre alla realizzazione di una pavimentazione sopraelevata. Verranno installati nuovi infissi, valorizzando l’ingresso con delle cornici di lamiera, ed è prevista una nuova rampa di accesso per il superamento delle barriere architettoniche.

L’edificio è di epoca quattrocentesca e -probabilmente- aveva funzioni difensive complementari a quelle del castello. Attualmente è coperta da un tetto e ospita al suo interno il recente impianto di teleriscaldamento, in funzione dal 2013. La torre è una porzione dell’attuale palazzo comunale, edificio monumentale di grande rilevanza storica. Infatti, il municipio è ciò che rimane del castello di Carmagnola, complesso edificato intorno al 1200 con successivi ampliamenti e arricchimenti, fino al suo smantellamento del 1692 con successiva trasformazione in convento dei Padri dell’Oratorio di San Filippo.

Avanzano a ritmo serrato le procedure per ricevere i fondi europei del PNRR -pari a cinque milioni di euro- che il Comune di Carmagnola è riuscito a ottenere per la realizzazione di diversi interventi di rigenerazione urbana.

La Giunta Gaveglio ha infatti approvato i progetti definitivi degli interventi relativi al restauro e alla rifunzionalizzazione del complesso monastico di Sant’Agostino, alla riqualificazione delle piazze Rayneri e Antichi Bastioni (inclusa la struttura polifunzionale), al bosco ambientale in via De Gasperi e al recupero della torre circolare ai piedi del palazzo comunale.

Il costo totale dei vari cantieri è di 7,4 milioni di euro: oltre ai fondi del Piano Nazionale di Ripresa e di Resilienza, un altro milione e mezzo arriverà da un prestito che verrà stipulato con la Cassa Depositi e Prestiti, 300 mila da un mutuo per la gestione del patrimonio artistico e 500 mila da oneri compensativi.

Per quanto riguarda Sant’Agostino, il progetto prevede interventi di conservazione, recupero e restauro di tutto il complesso dell’antico monastero, che include sia la chiesa sia gli edifici limitrofi (tra cui l’ex Casa delle Guardie): l’obiettivo è renderlo di nuovo fruibile, con una destinazione polivalente.

Per le due piazze contigue alla struttura degli Antichi Bastioni, invece, si punta a razionalizzare gli spazi dedicati ai pedoni e quelli per le auto, con una nuova area pedonale adiacente all’ala polifunzionale, oltre a rifare gli arredi urbani, integrando le alberate

già esistenti.

Anche in via De Gasperi saranno aumentati gli spazi dedicati alla mobilità dolce, nonché le aree verdi, che saranno arricchite da punti attrezzati per bambini, ragazzi e adulti; zone protette per passeggiare, correre o andare in bici.

Infine, con due interventi di recupero di edifici militari dal valore storico, vengono anche finanziati i lavori di sostituzione delle coperture e di riqualificazione interna del salone degli Antichi Bastioni nonché la ristrutturazione della torre circolare presente ai piedi del castello municipale, che diventerà sede del nuovo ufficio turistico cittadino.

NUOVI ORARI PER I SERVIZI DELL’ASL TO5

Dal 2 gennaio sono cambiati gli orari di accesso ai Centri Unici di Prenotazione (CUP), dei punti prelievo, dei Punti di ritiro referti e punti di accettazione per le visite specialistiche dell’Asl TO5.

Questi i nuovi riferimenti: Punto Prelievi dalle ore 7 alle 9; CUP dalle ore 10 alle 14:30; Punti di accettazione per viste e prestazioni specialistiche dalle ore 8 alle 18; Ritiro referti dalle ore 10 alle 15:30. Il cambiamento ha riguardato anche le altri sedi dell’Azienda sanitaria, a Moncalieri, Chieri e Nichelino.

LEZIONI ONLINE DISPONIBILI

CARMAGNOLA gennaio 2023 7 Rimettiti in forma dopo le feste LEZIONI INDIVIDUALI E DI GRUPPO di Pilates e Gyrotonic ® MARTEDÌ ore 9 e 13 MERCOLEDÌ ore 17-18-19 GIOVEDÌ ore 9 e13 Orario corsi di gruppo Via San Francesco di Sales, 76 - Tel. 340.4877912 E-mail: erika.mangiapane@gmail.com - www.embodystudio.it Contattami via WhatsApp STUDIO PILATES GYROTONIC ® di Erika Mangiapane Approvati lavori per 7,6 milioni di euro, di cui cinque dai fondi europei Via
progetti PNRR
RIGENERAZIONE URBANA
libera ai
di
Ospitato nella torre circolare che affaccia sul parco NUOVO UFFICIO
Ras.
Francesco Rasero
F.

Contributi per le APERTURE DEI MUSEI CIVICI

Con un duplice contributo -dall’importo totale di 3800 euro- il Comune di Carmagnola ha sostenuto le due associazioni cittadine che si occupano del servizio di apertura e valorizzazione di alcuni eco-musei del territorio, non dotati di personale interno. Nello specifico, l’Associazione MuseInsieme ha ricevuto 2.800 euro per la gestione dell’accoglienza e delle visite, nel corso di tutto il 2022, dell’eco-museo della cultura e della valorizzazione della canapa, a San Bernardo, e del museo tipografico “Rondani”. Nel primo il servizio viene svolto in collaborazione con il Gruppo storico cordai di San Bernardo, mentre per il secondo è attiva una convenzione con il Centro Studi Carmagnolesi e l’Opera Pia Cavalli. All’Associazione “I Delfini” va

invece un contributo di mille euro, quale rimborso spese relative alla gestione del museo navale, svolta in collaborazione con la sezione carmagnolese dell’ANMI –Associazione Nazionale Marinai d’Italia. Intanto, proprio da MuseInsieme, arriva un bilancio delle attività svolte negli ultimi mesi: «Il nostro autunno si è colorato di mille sfumature tra passeggiate alla scoperta del centro storico, lezioni di approfondimento in classe, visite al museo, laboratori di tipografia, laboratori di produzione della carta e workshop creativi a Palazzo Lomellini -dichiarano- Ben 21 classi della nostra città, pari a quasi 500 studenti delle scuole medie, hanno scoperto il territorio attraverso le nostre proposte educative. È stata una bella emozione ritornare finalmente a fare didattica come piace a noi!».

Torna anche nel 2023 il progetto “Anziani per Carmagnola”, promosso dal Comune, che prevede la possibilità di svolgere attività di pubblica utilità sul territorio a fronte dell’erogazione di un contributo economico. L’iniziativa è rivolta a persone residenti in città da almeno due anni, di età compresa tra i 58 e i 75 anni e in possesso di un ISEE inferiore a 17 mila euro. «Tramite questo progetto si intende valorizzare e premiare il ruolo di attivazione sociale degli anziani in condizione di disagio economico», commentano dall’Amministrazione.

Le attività proposte -per un impegno

mensile da 20 a 60 ore– riguardano la vigilanza nei pressi di edifici scolastici (i cosiddetti “nonni vigile”), la sorveglianza di parcheggi pubblici nei giorni di mercato, il supporto a manifestazioni e la gestione dell’apertura di sale comunali. Le domande di partecipazione devono essere compilate nell’apposito modulo (in distribuzione all’Ufficio Politiche Sociali o scaricabile dal sito del Comune) e vanno presentate all’Ufficio Protocollo entro il 15 gennaio, mediante trasmissione via email all’indirizzo protocollo.carmagnola@cert. legalmail.it oppure a mano negli orari di apertura al pubblico.

Obbligatoria

del territorio VALUTAZIONE ANTI-SISMICA per la caserma dei Carabinieri

Per garantire la sicurezza anti-sismica della caserma dei Carabinieri di Carmagnola, in via Racconigi 3, il Comune ha affidato un incarico alla ditta lombarda Tecnoindagini affinché svolga un’analisi per la valutazione e la classificazione del rischio con il metodo Sismocert Plus. La richiesta di agire in tale senso è arrivata, tramite la stazione locale, dal Comando provinciale dell’Arma, che ha proposto un protocollo di verifiche tecniche delle condizioni statiche sia dell’edificio che ospita la caserma vera e propria sia dell’attigua palazzina in cui si trovano gli alloggi di alcuni militi. Le indagini prevedono la raccolta e l’esame della documentazione già disponibile, un rilievo strutturale, indagini diagnostiche in sito e in laboratorio sui materiali, la creazione di un modello e relative valutazioni di sicurezza, oltre alle categorizzazione sismica del sottosuolo. Il costo totale sarà di circa 12 mila euro, Iva inclusa. «Questo intervento si è reso necessario a seguito della nuova classificazione sismica del territorio carmagnolese dalla classe IV alla classe III -spiegano dal Comune di Carmagnola- La valutazione del rischio sismico, in questi casi, è prevista per legge per tutti gli edifici a valenza strategica».

Nuovi libri per 12 mila euro alla biblioteca

Il Comune di Carmagnola investe 12 mila euro nell’acquisto di nuovi libri a favore della biblioteca civica cittadina “Rayneri-Berti”, aderente al Sistema Bibliotecario dell’Area Metropolitana (SBAM). Nello specifico, i fondi serviranno per “l’aggiornamento delle collezioni attraverso l’acquisizione di nuovo materiale librario e multimediale, con acquisto di pubblicazioni nei vari settori del sapere”. Il fornitore sarà la ditta emiliana Terminal Video Italia, individuata sul Mercato elettronico della Pubblica Amministrazione.

Si è concluso il corso di formazione regionale per agenti di Polizia locale neo-assunti, che ha visto la partecipazione di diversi vigili urbani in servizio a Carmagnola, Poirino e Villastellone. La cerimonia di chiusura del corso, svoltosi alla scuola “Roberto Bussi” di Torino, si è tenuta in piazza Castello, nel cuore del capoluogo regionale, e ha visto la premiazione anche degli agenti che avevano svolto il percorso formativo negli anni scorsi, durante l’emergenza Covid-19. Nello specifico, il riconoscimento è andato a sette membri del Corpo di Polizia locale di Carmagnola: Pamela Pappaterra e Michele Migliardi, che hanno svolto il corso quest’anno; Fabiana Bottin, Maria Elisa Li Causi, Ariele Mercadante, Erika Raso e Luca Biasioli formatisi negli anni precedenti. Presenti e premiati anche Domenico Desole, in servizio a Villastellone, Andrea Cilli e Francesco Rosso, nuovi “civich” del Comune di Poirino. All’evento hanno partecipato, tra gli altri, il presidente del Consiglio comunale di Carmagnola, Filiberto Alberto, il vicesindaco di Villastellone Domenico Ristaino e la sindaca di Poirino, Angelita Mollo.

CARMAGNOLA gennaio 2023 8 ...la Professionalità al Servizio della Qualità... 0172 83305 Domande da presentare entro il 15 gennaio ANZIANI PER CARMAGNOLA, aperto il bando 2023 R. Gan. Coinvolti numerosi agenti di Carmagnola, Poirino e Villastellone FORMAZIONE REGIONALE
VIGILI URBANI R. Bor.
PER I NUOVI
Alle Associazioni MuseInsieme e “I Delfini”
R. Gan.
dopo la nuova classificazione

«

La prima nevicata della stagione invernale, a metà dicembre, ha portato con sé anche un carico di polemiche, rilanciate anche a livello politico dal responsabile cittadino di Azione, Pasquale Sicilia. «Molti cittadini si sono lamentati con noi per l’impossibilità di guidare in sicurezza, soprattutto su cavalcavia e sottopassi, per l’estrema scivolosità -dichiara l’ex consigliere comunale, oggi referente del gruppo rappresentato in Consiglio comunale da Roberto Frappampina– Ci sono giunte anche tante lamentele circa l’impossibilità di avere un numero di telefono a cui chiamare per segnalare eventuali emergenze. È evidente che qualcosa non va». Sicilia sottolinea come le strade carmagnolesi, in occasione della (preannunciata) nevicata, siano «rimaste per ore senza nessun intervento degli spazzaneve, non solo nel centro ma soprattutto nei borghi, causando notevoli disagi alla circolazione di automobili e persone». E aggiunge: «Viene da chiedersi se l’Amministrazione abbia programmato un coordinamento operativo per l’intervento congiunto di tutti gli affidatari allo spazzamento della neve».

Tutte critiche peraltro già abbondantemente diffuse anche sui social media durante la nevicata e nei giorni successivi, a cui aveva risposto “in diretta” l’assessore Massimiliano Pampaloni: «I mezzi entrano in azione dopo

i cinque centimetri di accumulo, altrimenti rischiano di rovinare le lame, mentre il sale lo stiamo spargendo tutte le sere, da settimane». Lo stesso Pampaloni concludeva quindi con una considerazione: «Nelle prime ore di una nevicata è normale che la circolazione veicolare sia molto rallentata. Una volta non si prendeva l’auto e stop. Nevica, godetevela e andate piano»

Parole che ora finiscono anch’esse nel mirino di Sicilia: «Credo che un assessore non debba assolutamente esprimere giudizi e dare consigli alla cittadinanza: avrebbe fatto bene e meglio se avesse rassicurato i cittadini sulla risoluzione dei problemi, senza perdersi in polemiche inutili», dichiara il rappresentante cittadino di Azione. E chiosa: «Suggerirei all’Amministrazione comunale, per il futuro, di mettere a punto un piano neve adeguato alle esigenze dei cittadini, coinvolgendoli nella predisposizione di detto elaborato al fine di individuare i punti critici che magari in questa circostanza sono stati trascurati. Perché il piano neve di quest’anno non è certo partito con il piede giusto».

Il mercato della Crocetta rischia di fare concorrenza ai commercianti di Carmagnola: il Comune avrebbe dovuto evitare di organizzarne uno a ridosso del periodo natalizio»: Roberto Frappampina, capogruppo di Azione, ha attaccato la scelta dell’Amministrazione, sollevando il tema nel corso dell’ultima seduta del Consiglio comunale.

«Il potere d’acquisto dei nostri consumatori sta diminuendo e un mercato come quello della Crocetta, che magari qualche anno fa non avrebbe destato nessun tipo di preoccupazione a chi ha un’attività fissa, oggi diventa preoccupante, dato che vende prodotti di fascia analoga a quelli che si trovano in molti negozi cittadini», spiega l’esponente centrista. E aggiunge: «Il rischio è che parte dei soldi dei consumatori locali, invece di finire ai nostri negozianti, siano finiti nelle tasche dei commercianti della Crocetta. Sarebbe stato più opportuno, a mio giudizio, organizzare un

mercato in cui le stesse attività carmagnolesi avessero potuto esporre in strada i propri prodotti».

Critiche tutte respinte al mittente dall’assessore a Commercio e Manifestazioni, Domenico La Mura: «Va innanzitutto premesso che il commercio fisso e il commercio ambulante sono due realtà assai differenti, con una domanda e un’offerta completamente diverse l’una dall’altra -sottolinea- Inoltre manifestazioni come questa hanno proprio l’obiettivo di attrarre persone a Carmagnola, a beneficio di tutti, compresi i nostri negozianti».

E conclude: «Il mercato della Crocetta viene organizzato in collaborazione con l’associazione commercianti, quindi sarebbe assurdo che poi loro si lamentassero di questa iniziativa. Senza contare che tutti gli introiti del Comune derivanti dall’occupazione del suolo pubblico per questa manifestazione vengono girati all’Ascom cittadina per promuovere azioni concrete a favore del commercio locale».

Con un impegno di spesa di 169 mila euro, il Comune di Carmagnola ha prorogato per tre anni il noleggio degli autovelox sulla Provinciale 20 e delle apparecchiature per la lettura targhe nelle borgate di San Michele e San Giovanni.

Il contratto è stato affidato alla ditta Velocar di Castiglione delle Stiviere (Mantova) e durerà fino al 17 dicembre 2025. Nello specifico, si tratta di due autovelox modello VRS-EVO-T12-5-R e altrettanti dispositivi di lettura targhe Aguia T5-5, per i quali l’azienda lombarda ha dichiarato l’esclusività del prodotto. Al termine, le strumentazioni e tutte le attrezzature necessarie per il loro funzionamento diverranno di proprietà comunale, a fronte di una futura spesa di 26 mila euro all’anno per i costi di manutenzione e assistenza standard. «È necessario continuare a monitorare il territorio comunale adottando un sistema di controllo che possa leggere e controllare automaticamente le targhe dei veicoli in movimento, con sistema automatico», spiegano da Palazzo. Si tratta anche di un’importante entrata economica per le casse comunali carmagnolesi e provinciali: il solo velox fisso sulla strada provinciale SP20, tra borgo Salsasio e Carignano, ha infatti permesso di incassare oltre quattro milioni di euro in meno di tre anni dalla sua installazione (suddivisi tra Comune e Città metropolitana di Torino), non senza polemiche legate soprattutto al limite di velocità a 70 km/h in un tratto di rettilineo extra-urbano.

CARMAGNOLA gennaio 2023 9
carena@carpenteriacarena.com 011.9712374 Frappampina: “fa concorrenza ai nostri negozi” Polemica in Consiglio sul MERCATO DELLA CROCETTA F. Ras. Pasquale Sicilia: “il piano-neve non è partito con il piede giusto” “NEVICATA
CARMAGNOLA”,
E DISAGI A
Azione attacca l’Amministrazione
Al termine, la strumentazione sarà proprietà del Comune NOLEGGIO VELOX E LETTURA TARGHE per 169 mila euro in tre anni r. car.
Francesco Rasero Foto Valentina Stroescu
VIA SOMMARIVA, 35/1 CARMAGNOLA (TO) Tel. 011.9721086 / 366.8227832 officinaamica@officinaamica.it Seguici su Facebook NUOVA GESTIONE

«Negli scorsi giorni abbiamo ricevuto segnalazioni preoccupate dai privati cittadini circa la prossima realizzazione di un nuovo insediamento su terreni oggi destinati a scopo agricolo -esordisce la presidente Valentina Chiabrando–Legambiente, come numerose altre associazioni e gran parte della comunità scientifica internazionale, da anni si batte per il contrasto al consumo di suolo ovvero una trasformazione irreversibile di terreni naturali/ coltivati in superfici rivestite da opere dell’uomo (asfaltate, cementificate o edificate)»

Per l’Associazione ambientalista è irrilevante che tale operazione fosse prevista in precedenti strumenti urbanistici: «In Italia i dati del consumo di suolo sono allarmanti, con un picco di 8 metri quadrati al secondo nell’ultimo decennio, e Carmagnola nel 2020 ha conquistato il triste podio quale terzo Comune più cementificato in Piemonte, con 15 ettari consumati in un solo anno per la realizzazione del polo logistico Lidl e di altri interventi di privati e aziende sul territorio» Le soluzioni alternative ci

sarebbero, a pochissima distanza dall’area industriale di Santa Rita: «A Carmagnola vi è la disponibilità di superfici dismesse e già cementificate di varia estensione tra le quali è ben nota l’area ex Teksid Ghisa: scegliere di consumare suolo è anche scegliere di proseguire con

l’abbandono e il degrado di tali aree», sottolinea Chiabrando. Il Direttivo di Legambiente dichiara inoltre di aver approfondito la questione del nuovo centro logistico, per il quale sono già state realizzate due Conferenze dei Servizi: «Il progetto risulta in

una fase già piuttosto avanzata e le compensazioni ambientali al momento previste non si possono ritenere adeguate -sottolineano gli ambientalistiInoltre, all’interno dei documenti, viene addirittura ipotizzato di non assoggettare l’intervento alla valutazione

Francesco Rasero

ambientale strategica»

Da qui le domande aperte rilanciate da Legambiente: «Abbiamo davvero bisogno di questo intervento su suolo non costruito? Possiamo sopportare ulteriori concentrazioni di traffico ed inquinamento nella nostra città? Qual è il bilancio per Carmagnola e per i suoi cittadini relativo al centro logistico Lidl? Vogliamo che Carmagnola continui a essere famosa per la Sagra del Peperone o vogliamo che diventi nota per la Sagra della marmitta?».

Il Circolo annuncia infine che si sta mobilitando per opporsi al progetto, rivolgendosi a tutti gli Enti e gli Organi di competenza. Chi volesse approfondire il tema, può contattare Legambiente via email, scrivendo a legambiente. ilplatano@gmail.com, o chiamare il 347-2727824.

SULLA VIABILITÀ

Si velocizza la realizzazione di due interventi a favore della viabilità e della sicurezza stradale a Carmagnola, i lavori di allargamento di via Palazzotto a San Michele e la creazione di una rotonda sulla Provinciale per Casalgrasso, in frazione Motta.

L’Organo tecnico comunale ha infatti approvato l’adozione di procedure burocratiche semplificate, escludendo

la Valutazione Ambientale Strategica (VAS) dopo aver acquisito i pareri di Arpa, Regione, Città metropolitana e Asl. Sufficiente, a questo punto, l’autorizzazione alla variante urbanistica da parte del Consiglio comunale, arrivata nelle scorse settimane.

In via Palazzotto è previsto un intervento da 800 mila euro (di cui mezzo milione di fondi PNRR) per allargare la sede

stradale e poterla riaprire al traffico in entrambe le direzioni, oltre alla creazione di una pista ciclabile protetta. In frazione Motta, invece, nasceranno una rotonda e un incrocio rialzato per rallentare il traffico sulla strada provinciale SP129 per Casalgrasso: i lavori hanno un valore stimato in 420 mila euro e saranno co-finanziati dalla Città metropolitana di Torino.

CARMAGNOLA gennaio 2023 11
Allargamento di via Palazzotto e nuova rotonda alla Motta Procedure semplificate per DUE INTERVENTI
Riccardo Gandiglio “no
Chiabrando: alla cementificazione e all’aumento di traffico”
Anche Legambiente CONTRO IL NUOVO POLO LOGISTICO
Dopo gli attacchi del centrosinistra e la presa di posizione del Comitato residenti di via Sommariva, anche il Circolo di Legambiente “Il Platano” si schiera contro il progetto di un nuovo polo logistico a Carmagnola, nell’area industriale di Santa Rita.

Nel corso del mese di gennaio, in occasione delle iscrizioni all’anno scolastico 2023-2024, sarà possibile visitare le scuole d’infanzia paritarie dei borghi e delle frazioni di Carmagnola, per vedere i locali, incontrare il personale, conoscere le metodologie di insegnamento e scoprire le varie proposte didattiche.

Queste scuole rappresentano un’eccellenza e un imprescindibile presidio educativo, a servizio innanzitutto delle famiglie residenti in borghi e frazioni della città. Sono in grado di offrire ambienti su misura per i bambini, con personale educativo altamente qualificato per lo svolgimento di laboratori e attività ludicodidattiche, con una speciale attenzione alle necessità specifiche dei genitori.

Questo il calendario delle visite in programma: Martedì 10 gennaio, dalle 16:30 alle 17:30 (su prenotazione allo 0119778160), open day alla scuola dell’infanzia Stella Mattutina, in frazione Fumeri.

Sabato 14, dalle 9 alle 12, apre le porte la scuola dell’infanzia Umberto I di San Giovanni. Sempre in mattinata, dalle 10 alle 12, appuntamento alla scuola Madre Lidia Avalle di San Bernardo, in via del Porto

117, sia per l’infanzia che per la sezione Primavera (24-36 mesi). Al pomeriggio, dalle 14:30 alle 17:30, è invece la volta della scuola dell’infanzia Fratelli Vergnano di via Torino, a Salsasio, su appuntamento

allo 011-9723532 o via email a infanziavergnano.salsasio@ outlook.it.

Martedì 17, dalle 16:30 alle 17:30, nuovo open day alla Stella Mattutina dei Fumeri, su prenotazione allo 011-

9778160.

Sabato 21, infine, secondo appuntamento “a porte aperte” alla Umberto I di San Giovanni, dalle 9 alle 12, e alla Madre Lidia Avalle di San Bernardo, dalle 10 alle 12.

PROCLAMATI I VINCITORI del concorso scolastico anti-bullo

La Giuria del concorso scolastico anti-bullo -organizzato negli Istituti comprensivi di Carmagnola, in memoria della compianta dirigente Annamaria Nigro–si è pronunciata e, tra gli oltre 130 elaborati pervenuti, ha selezionato i vincitori dell’edizione 2022.

La premiazione si è svolta lo scorso giovedì 22 dicembre all’interno del cinema Elios di piazza Verdi 4, alla presenza di alcuni dei giurati coinvolti.

Questi i vincitori nelle varie sezioni del concorso, in rigoroso ordine alfabetico: Quinta Elementare e Prima Media: Colò Edoardo (IC3 – 1B Villastellone) – Rosso

Chiara (IC3 – 5B Carmagnola) – Sgura Roberta (IC3 – 1B Villastellone).

Seconda e Terza Media: Bonino Lavinia (IC1- 2C Carmagnola) – Cilluffo Marta

(IC1 – 3A Carmagnola) –Rimondotto Asia (IC2 – 2A Carmagnola).

Menzioni speciali: Anzalotta Francesco

(IC2- 2A Carmagnola) – Massa Ludovica (IC3 – 3C Carmagnola) –Murgese Cecilia (IC2 – 2C Carmagnola).

gennaio 2023 12 CARMAGNOLA SCUOLA DELL’INFANZIA UMBERTO I Via San Giovanni, 14 - Carmagnola - Tel. 011.9721676 OPEN DAY SABATO 14 GENNAIO dalle ore 9.00 alle 12.00 SABATO 21 GENNAIO dalle ore 9.00 alle 12.00 SCUOLA DELL’INFANZIA Stella Mattutina OPEN DAY SCUOLA PORTE APERTE 10 e 17 GENNAIO DALLE 16.30 ALLE 17.30 su appuntamento Via Fumeri, 51 - Fr. Fumeri (Carmagnola) Tel. 011.9778160 1. Ambiente accogliente e familiare 2. Metologie educative finalizzate al benessere del bambino 3. Attività ludico-didattiche e di laboratorio per stimolare la crescita 4. A pochi minuti dal centro cittadino, immersa nel verde 5. Attenzione alla salute, ampi spazi per svolgere le attività in sicurezza. Sanificazione quotidiana con ozono CINQUE BUONI MOTIVI PER SCEGLIERE “LA STELLA MATTUTINA” Visite su richiesta anche gli altri giorni, previo appuntamento SCUOLA DELL’INFANZIA F.lli VERGNANO VIA TORINO, 176 SALSASIO - CARMAGNOLA ISCRIZIONI dal 10 al 28 gennaio PORTE APERTE E ISCRIZIONI PER L’ANNO SCOLASTICO 2023/2024 Vi attendiamo per illustrarvi l’offerta formativa e i percorsi educativi-didattici della scuola dell’infanzia OPEN DAY SABATO 14 GENNAIO 14.30-17.30 su appuntamento Per info e appuntamenti contattare il numero 011.9723532 oppure scrivere via e-mail a infanziavergnano.salsasio@outlook.it SERVIZIO PRE E POST SCUOLA Scuola Madre Lidia Avalle Via del Porto, 117 - Carmagnola / San Bernardo - Tel. 011.9716177 Scuola dell’Infanzia (3-5 anni) Sezione Primavera (24-36 mesi) OPEN DAY SABATO 14 e 21 GENNAIO 2023 dalle ore 10 alle 12 LABORATORI Teatro - Inglese Ortoliamo Arte e musica Racconta storie Mettiti in movimento PREServizio e SCUOLAPOST Informazione redazionale
SCUOLE DELL’INFANZIA PARITARIE
LE
DEI BORGHI SI PRESENTANO ALLE FAMIGLIE
foto Cinema Elios @ Facebook

nelle scuole comunali

Con due diversi provvedimenti, il Comune di Carmagnola ha affidato degli interventi urgenti di manutenzione straordinaria in alcune scuole cittadine. Nella primaria “Rayneri” in corso Sacchirone 20 (Primo Comprensivo) e nella sede del Terzo Comprensivo in corso Sacchirone 26 saranno svolte indagini ai controsoffitti, in seguito anche al distacco di una porzione di intonaco avvenuto nei mesi scorsi in un locale lavaggio della mensa in quest’ultimo edificio.

«Verificato lo stato di degrado in due punti della soletta ed eseguite le dovute opere di consolidamento, i tecnici hanno consigliato l’aggiornamento delle verifiche antisfondellamento eseguite nel 2015 per tutto il plesso scolastico, così da poter intervenire in anticipo e prevenire ulteriori altri eventuali fenomeni di cedimento dell’intonaco», spiegano dall’Ufficio Tecnico comunale.

I lavori -dal costo complessivo di circa 6.300 euro, Iva inclusa- verranno eseguiti dalla ditta Tecnoindagini srl e riguarderanno l’osservazione all’infrarosso del solaio mediante analisi termografica; l’analisi costruttiva

mediante l’esecuzione di microdemolizioni; l’analisi con battitura manuale e con il metodo strumentale “sonispect”, oltre al libretto sanitario sullo sfondellamento dei solai.

Un diverso intervento riguarderà invece la palestra della scuola media “Primo Levi” (ex Manzoni) di corso Sacchirone 47, facente parte del Primo Comprensivo.

«Abbiamo ricevuto una segnalazione riguardante il deterioramento e la pericolosità del parquet, dovuto al rigonfiamento dello stesso in due punti», dettagliano i tecnici comunali, che si sono subito attivati per ripristinare le condizioni di agibilità e sicurezza. I lavori riguardano, nello specifico, la rimozione del parquet esistente inchiodato su magatelli, con opere di ripristino e pulizia; la fornitura e posa di primer per sottofondo consolidante e isolante; il riposizionamento della pavimentazione precedentemente rimossa e pulita; la raschiatura e verniciatura delle parti interessate. Queste opere sono state invece affidate alla ditta Linea Parquet di Rivarolo Canavese, per un importo complessivo di poco inferiore ai cinquemila euro.

MENSE SCOLASTICHE, aumentano i prezzi ma il Comune se ne fa carico

Dopo un incontro tra l’Amministrazione e la ditta Euroristorazione -che gestisce il servizio di fornitura pasti nelle mense scolastiche di Carmagnola– è stato approvato un ritocco verso l’alto dei prezzi, in adeguamento agli aumenti di energia e materie prime. «La Ditta ha chiesto la rivalutazione delle condizioni economiche a seguito del rincaro dei prezzi a livello nazionale, in particolare per quanto concerne le materie prime, oltre alle spese energetiche che stanno pesantemente influendo sull’equilibro economico», spiegano dal Comune, sottolineando come i prezzi in vigore fossero ancora quelli dell’offerta di gara, risalente al 2017, finora mai aggiornati. L’Amministrazione ha quindi concordato un rincaro del +8,6% (variazione Istat dell’ultimo anno), con la clausola “di mantenere invariato tale aumento fino alla fine dell’anno scolastico anche se nel corso dei prossimi mesi dovesse aumentare tale valore percentuale”. I prezzi -Iva 4% esclusa- risultano così variati: il pasto veicolato passa da 4,15 a 4,51 euro; il pasto crudo da 3,29 a 3,57 euro, la gestione cucina: da 5,56 a 6,04 euro a pasto. Parallelamente, la Giunta Gaveglio ha deciso di assorbire

interamente questi aumenti tramite le casse comunali, senza riversare quindi i maggiori costi sulle rette dei bambini che consumano i pasti in mensa. «Non potevamo gravare sulle famiglie, a pochi mesi di distanza dall’avvio dell’anno scolastico: per questo abbiamo deciso di farcene carico, almeno fino al prossimo giugno -spiega il vicesindaco Alessandro Cammarata, assessore all’Istruzione–Si tratta di un impegno

economicamente importante, dell’ordine di svariate decine di migliaia di euro, ma riteniamo sia giusto così».L’appalto del Comune di Carmagnola con Euroristorazione è in corso da sei anni e dovrebbe concludersi nell’anno scolastico 2025/2026: riguarda il servizio di refezione scolastica, con pasti cotti e crudi, per le scuole primarie e dell’infanzia cittadine, oltre alla gestione del centro cottura dell’asilo nido comunale.

Led nelle scuole di San Michele e Casanova

Migliorare l’illuminazione delle aule e risparmiare sulle bollette dell’energia elettrica: con questo duplice obiettivo, il Comune di Carmagnola ha approvato l’acquisto di luci a Led per le scuole delle frazioni San Michele e Casanova. La nuova illuminazione -dal costo di circa tremila euro, Iva inclusa- è composta da una trentina di pannelli da 50W e 65W, un faro da 129W, oltre a due lampade da interno, due lampade stagne e i relativi kit di sospensione. La decisione di sostituire i vecchi neon è stata presa dal Comune «a seguito di ripetute segnalazioni pervenute dalla sede dell’Istituto Comprensivo Carmagnola II relativamente al plesso scolastico di via San Michele 56, riguardante la necessità di sostituzione luci non più funzionanti e visto lo stato di degrado delle attuali plafoniere, con rischio per la sicurezza dei fruitori delle aule». Analoga situazione anche a Casanova: «vista la situazione in cui versano i corpi illuminanti del plesso scolastico, la sicurezza e la potenza luminosa non sono consone rispetto ai luoghi frequentati dagli alunni», scrive l’Ufficio tecnico comunale. Per questo, il Comune si è immediatamente attivato all’adeguamento delle condizioni di sicurezza e di utilizzazione dei locali, considerando anche il risparmio energetico che sarà garantito da questo intervento. I lavori saranno effettuati da personale interno.

CARMAGNOLA gennaio 2023 13 Interventi su controsoffitti e palestre in tre diversi plessi MANUTENZIONE
Pesano i maggiori costi di materie prime ed energia
SCONTI SANFRÈ Via Circonvallazione, 3 - Tel. 0172 587066 APERTO domenica pomeriggio - Chiuso lunedì mattina Servizio bancomat e carte di credito dal CENTRO ABBIGLIAMENTO dal 5 GENNAIO 60% 20% al

«Ho portato la testimonianza dell’Amministrazione di Carmagnola, esempio positivo per la lotta alla mafia»: così il vicesindaco Alessandro Cammarata commenta la sua partecipazione all’assemblea nazionale di Bologna di Avviso Pubblico, Associazione che dal 1996 mette in rete gli Enti locali che lavorano per prevenire mafie e corruzione.

«Ho raccontato delle intimidazioni che gli amministratori hanno ricevuto e che gli organi inquirenti dello Stato erano già sul territorio e stavano indagando dal 2012 -dettaglia- Tutto ciò per dire che il ruolo di Avviso Pubblico deve essere anche quello di far capire agli amministratori locali che lo Stato lotta contro le infiltrazioni mafiose e che non bisogna sentirsi soli. Nel caso di intimidazioni bisogna sempre denunciare ed avvisare gli organi competenti»

Incontro a Carmagnola per FORZA ITALIA REGIONALE

I consiglieri regionali di Forza Italia si sono dati appuntamento agli Antichi Bastioni di Carmagnola lo scorso sabato 17 dicembre, per un incontro dal titolo “2023: continuiamo a

La capogruppo della Lega rappresenta Carmagnola

lavorare per il nostro Piemonte“.

Ospiti d’onore alla convention azzurra sono stati due ministri del Governo Meloni –Gilberto Pichetto Fratin (Ambiente) e Paolo Zangrillo (Pubblica

MALLAMACI nominata nella rete dei Comuni per l’Europa

Il Comune di Carmagnola è da ora partner dell’Unione Europea tramite la rappresentanza della consigliera comunale Angela Mallamaci (capogruppo della Lega), che è stata nominata membro della rete “Costruire l’Europa con i consiglieri locali” per diventare partner nella comunicazione sull’UE a livello locale. La rete collaborerà direttamente con la Commissione europea, guidata da Ursula von der Leyen.

Il Comune di Carmagnola è già punto di riferimento territoriale del progetto “Antenna Europa”, che ha sede al Centro Competenze di piazza Italia e fornisce informazioni su tutte le opportunità di studiare e lavorare nell’Unione Europea, in particolare rivolte ai giovani ma non solo.

«Le Antenne Europa rappresentano anche un punto decentrato di distribuzione delle pubblicazioni informative prodotte dalla Commissione e, insieme ai consiglieri locali, partecipano alla programmazione delle iniziative di sensibilizzazione sul territorio, contribuendo all’attività di feedback delle opinioni e delle istanze dei cittadini, e in particolare dei giovani, verso le istituzioni comunitarie», commentano da Palazzo Civico.

Amministrazione)- oltre al presidente della Regione, Alberto Cirio.

Nel corso dell’incontro sono intervenuti il capogruppo forzista in Consiglio regionale, Paolo Ruzzola; la vice-capogruppo Alessandra Biletta; l’assessore alle Attività Produttive del Piemonte, Andrea Tronzano, e il vicepresidente della II Commissione, Mauro Fava. All’evento -molto partecipato, con diverso pubblico in piedi e fuori dalla sala, stracolmaerano presenti anche il sindaco di Carmagnola, Ivana Gaveglio, e gli esponenti locali del partito di Berlusconi, a partire dall’assessore Domenico La Mura, dal capogruppo in Consiglio comunale Diego Quaterni e dal coordinatore dell’area omogenea Carmagnolese-Chierese, Mario Scaglione.

CARMAGNOLA gennaio 2023 15 Presenti Cirio e i ministri Pichetto Fratin e Zangrillo
r. car.
car.
r.
CAMMARATA ALL’ASSEMBLEA NAZIONALE DI AVVISO PUBBLICO

QUALITÀ DEI RIFIUTI, novità in vigore dal 1° gennaio

Il 1° gennaio 2023 ha rappresentato una data importante per il mondo dei rifiuti urbani: è entrato infatti in vigore il Testo unico per la regolazione della qualità del servizio di gestione, approvato dall’Autorità di regolazione competente in materia (ARERA).

«Per la prima volta i gestori del servizio di raccolta rifiuti, spazzamento strade e gestione Tari sono sottoposti al rispetto di determinati obblighi di servizio e standard di qualità definiti da Arera -spiegano dal Consorzio Chierese per i ServiziIn caso di mancato rispetto, essi potranno essere sanzionati dall’Autorità stessa; in futuro saranno introdotti anche degli indennizzi specifici per gli utenti, così come avviene per altri settori regolati da Arera, come l’energia elettrica o il gas». Quali sono le novità più importanti per gli utenti? Innanzitutto vi è una chiara ripartizione delle competenze fra i vari gestori a cui i cittadini dovranno rivolgersi per le diverse segnalazioni. Ad esempio, in caso di mancata raccolta o spazzamento, l’utente non deve più fare la segnalazione al Consorzio, ma al gestore della raccolta e spazzamento, che a Carmagnola, Isolabella, Poirino e Pralormo è De Vizia Transfer, che risponde al numero verde 800-901925 (negli altri Comuni del Consorzio è l’impresa ETAmbiente, numero verde 800-843464). Le segnalazioni relative alla TARI devono essere presentare al gestore della TARI, che a Carmagnola -così come a Cambiano, Poirino e Santena- è il Consorzio

Chierese(numero verde 800-911913), negli altri Comuni è il Comune stesso. Tutti i gestori hanno anche attivato uno sportello online, cui l’utente può accedere per le diverse richieste o compilazione di moduli, in alternativa alla possibilità di utilizzare gli sportelli fisici (come gli Ecosportelli), che comunque restano operativi. Questi gli indirizzi degli sportelli online: Consorzio Chierese http:// www.ccs.to.it/SportelloOnline; De Vizia Transfer www.deviziachierese.it; ETAmbiente www. chieresedifferenzia.it.

Nel territorio del CCS, la raccolta ingombranti porta a porta viene estesa a tutti i Comuni consorziati; è possibile prenotare il ritiro di massimo cinque pezzi (contro i tre finora possibili) e la raccolta dovrà avvenire al massimo entro 15 giorni lavorativi dalla richiesta.

È inoltre prevista una tempistica massima di 30 giorni lavorativi per rispondere alle richieste degli utenti, quali attivazione, variazione, cessazione del servizio, presentazione reclami o richieste scritte di informazioni; per le richieste di rettifica importi addebitati, il tempo massimo per la risposta è di 60 giorni lavorativi. Per maggiori informazioni, è infine possibile consultare la sezione Arera del sito del Consorzio Chierese ccs.to.it/aree-tematiche/ Arera che contiene la nuova “Carta della qualità del servizio”, completamente revisionata, oltre ai calendari di raccolta 2023.

Consegnati

gli attestati per l’attività svolta durante la pandemia

TRENT’ANNI di Protezione Civile

«Persone in difficoltà che rientrano nel mondo del lavoro: è il grande risultato del bando per i Cantieri di lavoro voluto dall’assessore della Regione Piemonte Elena Chiorino. I nostri Comuni potranno così realizzare opere e servizi di pubblica utilità senza dover pesare su risorse proprie. E cittadini fragili e marginalizzati potranno rientrare con dignità e a pieno titolo nel mondo del lavoro senza ricorrere

a misure assistenzialiste» Così il consigliere regionale Davide Nicco (FdI) commenta i risultati del bando che destina, su tutto il territorio piemontese, quasi tre milioni di euro alla creazione di nuova occupazione, con 162 progetti ammessi a contributo distribuiti su 127 Comuni: 12 i posti a Carmagnola grazie al progetto “Io lavoro per la mia città”, uno a Villastellone. «Mettiamo a disposizione

importanti risorse regionali per facilitare l’inserimento lavorativo e sostenere così il reddito delle persone in difficoltà con impieghi in attività forestali e vivaistiche, di miglioramento dell’ambiente e delle aree urbane -gli fa eco la stessa Chiorino- Un aiuto che ha una doppia valenza, proprio perché supporta anche le Amministrazioni nel garantire i servizi sul territorio che con il solo

Si sono svolti nella giornata di domenica 18 dicembre -nella cornice degli Antichi Bastioni, con la coreografia dei “Rei e Pastres – Re e Pastori, un viaggio nei nouvè occitani”i festeggiamenti dei 30 anni dalla fondazione del gruppo di Protezione Civile territoriale, Emergenza Radio Carmagnola. Nell’occasione, il presidente Emilio Fumero, congiuntamente al sindaco Ivana Gaveglio e all’assessore Roberto Gerbino, ha consegnato gli attestati di riconoscimento, nello svolgimento delle attività di contrasto alla pandemia Covid negli anni 2020-2022 conferiti dalla Regione Piemonte alle forze impegnate sul

personale in organico, in molte situazioni, non potrebbero essere adeguatamente svolti». I partecipanti ai cantieri percepiranno un’indennità giornaliera in base alla durata e all’orario settimanale; saranno coperti da assicurazione Inail, Inps e responsabilità civile e dotati di eventuali dispositivi di protezione individuale a seconda del tipo di prestazione lavorativa.

territorio. Sindaco e assessore, in un breve discorso, hanno sottolineato in modo toccante i valori che i volontari hanno saputo mettere in campo in un momento particolare, diventando punti di riferimento per chi in quel momento si sentiva smarrito e disorientato. Presente alla premiazione anche Dario Soldera, presidente della Protezione Civile di Villastellone, convenzionata con Carmagnola. Quale sarà il futuro di questa Associazione, in continua evoluzione? Specializzare sempre di più e sempre meglio chi fa già ne parte e le eventuali risorse che stanno arrivando grazie alla campagna arruolamento. «Gli ultimi progetti attuati riguardano alcune motopompe idrovore allestite su rimorchi, da utilizzarsi in caso di allagamenti -ha puntualizzato Fumero, senza sbilanciarsi in merito a una serie di situazioni importanti ma ancora allo stato embrionale, nate grazie a contatti con Enti del territorio avuti proprio nell’occasione dei festeggiamenti, per collaborazioni dirette tra forze in loco- Uno dei prossimi progetti riguarderà la “scuola piloti”, per droni di monitoraggio territoriale». Ulteriori evoluzioni e aggiornamenti saranno resi noti sui prossimi numeri de “Il Carmagnolese”.

DEL CIBO

Pagando una quota di 20 centesimi di euro ad abitante, Carmagnola ha stanziato un contributo totale di 5823,60 euro a favore del Distretto del Cibo Carmagnolese-Chierese, versandoli nelle casse del Comune di Santena, capofila del progetto. La quota inizialmente prevista, all’atto della costituzione, era di 8 centesimi per abitante, ma lo scorso aprile i Comuni aderenti avevano votato a favore di un aumento, sottoscrivendo un nuovo protocollo di intesa, “al fine di valorizzare le produzioni agricole ed agroalimentari che caratterizzano il territorio”. Al Distretto aderiscono 25 Comuni del territorio, oltre alla Città metropolitana di Torino, associazioni di categoria, associazioni di promozione locale, Enti di formazione professionale, Consorzi di produttori e singoli imprenditori agricoli.

CARMAGNOLA gennaio 2023 16 • Filler labbra e Viso • Rinofiller • Profiloplastica • Biorivitalizzazione con Acido Ialuronico e Peptidi • Posizionamento Fili Biostimolanti o Volumizzanti • Trattamento rughe con tossina botulinica • Trattamento Gummy Smile • Trattamento Iperidrosi • Peeling chimici • Microneedling • Rimozione fibromi/ cheratosi cutanee ...e molto altro Dott.ssa ERICA SALVATICO presso Studio Medico Dott. Schiavone Pierantonio Via G. Carducci, 1B - Carmagnola (TO) 347.4674520 - 011.9713801 Piazza Gran Madre di Dio, 2 - Torino dott.ericasalvatico@gmail.com dr_ericasalvatico RICHIEDI UN APPUNTAMENTO Dott.ssa Erica Salvatico MEDICINA ESTETICA Dodici posti attivati a Carmagnola e uno a Villastellone CANTIERI DI LAVORO finanziati dalla Regione Piemonte
CONTRIBUTO AL DISTRETTO
le informazioni per i Comuni del Consorzio Chierese
Tutte
r. car.

riparte dagli Antichi Bastioni

Al via una nuova stagione dell’Aperilibro, il fortunato appuntamento culturale a cura del Gruppo di Lettura Carmagnola, con la direzione artistica di Maurizio Liberti. L’evento di apertura è in programma giovedì 26 gennaio alle ore 21 e si svolgerà nel salone polifunzionale degli Antichi Bastioni. Protagonista Mimmo Pesce, con il libro “Mio figlio è uno sgusciato”, dedicato alla sua esperienza di genitore di un ragazzo autistico. Pesce è uno dei volti di punta delle trasmissioni sportive di Telelombardia, Antenna 3 e TopCalcio 24, noto per le sue acclamate telecronache del Napoli. Nel libro racconta il suo rapporto con il figlio Tommaso, fissato con i cartoni animati e con il quale si reca ogni giorno in gelateria, in estate come in inverno. «Direttamente da Qui Studio A Voi Stadio, Pesce ci sorprende con un libro che colpisce dritto al cuore -spiegano gli organizzatori- E lo fa scegliendo sette parole sull’autismo: guscio, superpoteri, scuola, festa,

A partire da venerdì 13 gennaio torna l’Aperilibro Ragazzi, con l’obiettivo di mettere anche quest’anno i ragazzi delle medie al centro della serata. L’appuntamento è in programma ogni secondo venerdì del mese alle ore 21 nella nuova location degli Antichi Bastioni, a ingresso gratuito e senza bisogno di prenotazione, fino a esaurimento posti. Protagonista del primo incontro è la scrittrice Valentina Sagnibene, una giovane autrice di talento. Dopo il Master in International Screenwriting and Production, è stata assistente di produzione, poi community manager e ora ha intrapreso la vita da freelance. Ha già pubblicato diversi libri, tra cui “Storia di ragazzi difettosi” (Il Battello a Vapore.), che presenta nel corso della serata carmagnolese.

Questa la sinossi: “Arianna vive con la zia, e dei genitori non sa nulla; è il pezzo che manca alla sua vita, che la fa sentire diversa. Difettosa. Un giorno conosce Mia, tredici anni come lei, ma per il resto del tutto diversa: Mia è spavalda, esuberante, non ha paura di dire la sua, anzi sembra non aver paura di niente.Nemmeno

Le tele del Della Rovere provengono dalla sala del Consiglio

DUE QUADRI alla mostra “Bandiera gialla” di Torino

felicità, sfide e domani. Oltre a un’ultima sorpresa finale. Sono le parole su cui basa una storia vera, la sua, con cui ci fa commuovere e sorridere al tempo stesso, aprendo per la prima volta le porte del mondo di Tommi e della sua meravigliosa famiglia». Alla serata sarà presente l’Associazione carmagnolese “I talenti del futuro”, nata dall’esigenza dei genitori dei ragazzi con autismo e altri deficit intellettivi, che offre un supporto psicologico sia individuale che di gruppo, anche attraverso incontri e laboratori ludico-ricreativi, oltre a un progetto di inserimento lavorativo.

Per questa nuova edizione l’accesso all’Aperilibro è gratuito (fino a esaurimento posti), grazie alla stretta collaborazione con l’Amministrazione comunale, che copre le spese relative alla location. Per partecipare alla serata non è necessario prenotare; per qualsiasi informazione, chiamare il numero 392-5938504.

dei bulli del quartiere, che per la prima volta si trovano di fronte qualcuno che alza la testa e non vuole subire. Ma come insegnano le serie tv, niente è come sembra, e proprio lo scontro tra i bulli e le ragazze darà a ciascuno l’occasione per gettare la maschera e scoprirsi più vero. Fragile, imperfetto, eppure prezioso”.

Aperilibro:

ospiti

F. Ras.

È in corso a Torino la mostra “Bandiera gialla – Le epidemie e le cure nella Storia, nella Scienza e nell’Arte”, promossa dall’Università degli Studi in collaborazione con l’Accademia Albertina e il Teatro Regio: al suo interno, trovano spazio anche due quadri provenienti da Carmagnola. Si tratta, nello specifico, di tele di Giovanni Battista Della Rovere, che sono normalmente conservate nella sala del Consiglio comunale, al primo piano del municipio. Raffigurano la città ai tempi delle ondate di peste dei secoli scorsi, in particolare nel 1522 e nel 1630, all’epoca dei due Voti all’Immacolata Concezione fatti dai principali capi-famiglia per chiedere l’intercessione della Patrona contro il morbo. «Siamo molto orgogliosi del fatto che una delle due opere, riferita all’epidemia del 1630, sia stata scelta anche come immagine per il manifesto della mostra», dichiara il sindaco Ivana Gaveglio.

L’esposizione –a cura del professor Peppino Ortoleva- si svolge negli spazi del Cortile del Rettorato, in via Po 17, e della Rotonda di Talucchi, in via Accademia Albertina 6, ed è visitabile fino a domenica 5 marzo. «Il nome deriva dalla quello che a partire dal XVII secolo è divenuto il segnale internazionalmente riconosciuto delle malattie contagiose, associato in particolare a quella forma di prevenzione antica, ma tuttora largamente usata, che è la quarantena», spiegano gli organizzatori. Il percorso espositivo unisce un itinerario storico che parte dal periodo della “peste nera” del Trecento –resa celebre dal Boccaccio– e arriva fino ai tre anni del Covid-19, con un’attenta e aggiornata analisi scientifica delle malattie, della loro diffusione e delle cure che la medicina è riuscita a sviluppare. La mostra è visitabile tutti i giorni, sabato e domenica compresi, dalle 10 alle 18; chiusa il 6 gennaio. Ingresso gratuito.

Successo per la Festa dei Diciottenni

Grande successo per l’edizione 2022 della Festa dei Diciottenni del 2 dicembre. Come ogni anno, la Consulta Giovanile Carmagnolese ha dedicato una serata alla leva che ha raggiunto la maggiore età: quest’anno è toccato ai nati nel 2004, i quali hanno dato un’ottima risposta in termini di partecipazione all’evento. Circa 150 ragazze e ragazzi, infatti, hanno risposto all’invito e si sono presentati agli Antichi Bastioni, dove si è svolta la serata. Dopo i saluti e gli auguri iniziali della sindaca Gaveglio, è intervenuta per un momento di formazione e sensibilizzazione Arianna Ortelli, fondatrice di Novisgame. La ragazza ha presentato il suo progetto dedicato alla realizzazione di videogiochi per ipo e non vedenti, che negli scorsi mesi è approdato anche in tv a “Tu sì que vales”, coinvolgendo alcuni dei partecipanti con la sua piattaforma.A seguire è partito il momento più movimentato della serata, con l’intrattenimento musicale dei “Belli da vedere”, che hanno accompagnato il buffet, e con il Dj-set che ha chiuso l’evento, in cui si sono susseguiti DjDavidino e Dj Pauta. I membri della Consulta sono molto soddisfatti per il positivo riscontro ottenuto e invitano tutti i ragazzi con età compresa tra i 16 e i 30 anni a seguire le loro iniziative sui social e a partecipare alle riunioni.

Servizio TAXI a domicilio a Carmagnola, comuni limitrofi e non

- Auto di rappresentanza - Servizio di trasporto privato e per aziende - Trasferimento per aereoporti, stazioni, porti, discoteche, cerimonie, turismo - Visite specialistiche e ospedaliere

CARMAGNOLA gennaio 2023 17
solo Viale Barbaroux, 86 - 10022 CARMAGNOLA (TO) - Tel. 392.4362286 - E-mail: info@carmagnolataxi.it Disponibile 7 giorni su 7 24 ore su 24 NCC NOLEGGIO CON CONDUCENTE - TAXI Mezzi igenizzati e sanificati ad ogni servizio Il 13 gennaio al via l’Aperilibro Ragazzi 2023 VALENTINA SAGNIBENE
racconta i suoi “Ragazzi difettosi”
Appuntamento giovedì 26 con Mimmo Pesce, sul tema dell’autismo L’APERILIBRO 2023
gli
futuri Il Gruppo di Lettura Carmagnola ha annunciato gli scrittori protagonisti degli Aperilibro in programma nel primo semestre 2023: da febbraio a maggio saranno ospiti Silvia Benvenuti, Antonella Frontani, Simona De Ciero e Sarah Savioli, sempre l’ultimo giovedì del mese, a ingresso gratuito. Per quanto riguarda l’Aperilibro Ragazzi, invece, ogni secondo venerdì del mese arriveranno a Carmagnola Sofia Gallo (febbraio), Daniele Nicastro (marzo), Cristina Dell’Acqua (aprile) e Christian Hill (maggio).

CORALI per chiudere le festività

Ricca la programmazione di gennaio al CINEMA ELIOS

Venerdì 6, giorno dell’Epifania, alle ore 17, nella chiesa della Misericordia di piazza Garavella, avrà luogo “Concertando con i Re Magi attorno a Gesù Bambino” con il Coro Polifonico Mater Ecclesiae, a cura della Confraternita di San Giovanni Decollato. Il giorno successivo, sabato 7, alle ore 21 nella chiesa di San Bernardo, è la volta di un concerto gospel a sostegno di Casa Roberta, residenza per l’accoglienza di persone non in condizioni di vivere autonomamente: protagonista il Castagnole Community Choir, diretto da Daria Moscatelli, con l’organista e pianista Alberto Marsico.

Proseguono anche le luminarie e le installazioni a tema natalizio in diversi punti della città. Resta visitabile fino a domenica 8 anche la mostra di presepi “Natività senza frontiere”, allestita nella chiesa di San Rocco in via Valobra. Orario di visita 16-18:30 il giovedì e il venerdì; 10-12 e 16-18:30 il mercoledì, nei festivi e nei prefestivi. Ingresso libero; per informazioni 334-3040338.

Decorazioni natalizie riciclate e solidali

Ricca la programmazione cinematografica (ma non solo) al cinema Elios di Carmagnola anche per l’anno nuovo. «Per chi ha avuto la pazienza di aspettare, i titoli più attesi del momento arrivano a gennaio» esordiscono i volontari. Da subito, per i bambini, viene proposto in prima visione un nuovo film d’animazione francese tratto da una serie a fumetti, famosissima in Francia e Belgio negli anni ’70, adatto a tutta la famiglia: “Yakari – Un viaggio spettacolare”. Un’avventura universale alla scoperta del rispetto e dell’integrazione. Fino al 5 gennaio è prevista anche la proiezione de “Le otto montagne”, genere drammatico, tratto dall’omonimo libro di Paolo Cognetti, vincitore del Premio Strega nel 2017. Decenni di amicizia tra un giovane che proviene dalla città e un pastore. Il film è stato premiato al Festival di Cannes. Grazie al contributo di Pro Natura Carmagnola il prezzo sarà ridotto per gli iscritti all’Associazione. Il 6 gennaio per i bambini si ripropone ancora “Yakari – Un viaggio spettacolare”, mentre per gli adulti si proietta a sorpresa “Le otto montagne” oppure “Avatar

2”. Per il weekend del 7 e 8 gennaio verrà invece proposto sul grande schermo “Avatar 2”. Nell’attesa di riprendere la rassegna infrasettimanale in collaborazione con l’Unitre Carmagnola -che ripartirà con una serie di film a tema culinario mercoledì 11 gennaio- verrà trasmesso il nuovo capolavoro di Spielberg “The Fabelmans”, una storia semi-autobiografica incentrata sul potere salvifico della Settima Arte. Per quanto concerne le iniziative parallele alla programmazione di sala, anche quest’anno il cinema Elios è sede di Giuria del David Giovani 2022-2023,

con la partecipazione di alcuni studenti dell’Istituto superiore “Baldessano Roccati”; referente è il professor Enrico Olivero. Resta ancora aperto anche l’altro grande concorso “Move the Movie”, promosso da Europa Cinemas; continuano infatti, le proiezioni rivolte alla scuole, con i film d’animazione europei. A gennaio “Anna Frank e il diario segreto” e “Ernest e Celestine”. I vincitori vedranno i loro disegni diventare dei film animati. Per motivi tecnici la programmazione potrebbe variare. Si consiglia di seguire gli aggiornamenti sul sito del cinema e sui profili social collegati. Il cartellone di eventi “Tracce di Luce”, organizzato dal Comune di Carmagnola e dalla Pro Loco in occasione delle festività natalizie, propone ancora due concerti in programma nel mese di gennaio.

Polentata della Legalità il 7 gennaio

L’Associazione “Il Karma di Ulysses”, presidio di Libera a Carmagnola, organizza una “Polentata della Legalità” sabato 7 gennaio, con l’obiettivo “di ricevere sostegno economico necessario alla continuazione delle attività sul territorio, e di conoscerci”. L’appuntamento è alle ore 19:30 nella sede degli Alpini di via Quintino Sella 52. Offerta minima 15 euro; possibilità di cena e tesseramento a Libera per il 2023 a 25 euro. Prezzi ridotti per under 26 e bambini. Previsti anche menù per vegetariani e per vegani.

Prenotazione obbligatoria entro il 4 gennaio e fino a esaurimento posti: telefonare o scrivere su Whatsapp a Barbara (338-1413674) o Martina (348-6052846) oppure inviare un’email a ilkarmadiulysses@gmail.com.

DALLA PASTA ALLA BIRRA, BERRUTO CONTRO LO SPRECO ALIMENTARE

Dalla collaborazione tra Pasta Berruto e Biova Project è nata la prima birra al mondo fatta con la pasta, all’interno di un progetto di economia circolare che permette di contrastare gli sprechi alimentari.

Ci sono anche le decorazioni natalizie riciclate ad abbellire Carmagnola in occasione delle festività 2022-2023: le ha realizzate il Gruppo Donne in Città, aderendo al progetto “Making Art”, promosso dalla Cooperativa Solidarietà Sei grazie a un contributo della Fondazione CRT nell’ambito del bando Vivomeglio. «Abbiamo collaborato all’iniziativa ideando e realizzando vari decori natalizi creati con materiali di riciclo, collocati come addobbi ai lampioni nei pressi del municipio e nel cortile della Soms Bussone, con l’obiettivo di rallegrare la città», spiegano dal sodalizio. Le decorazioni sono state realizzate insieme agli utenti del Gruppo Appartamento, gestito dalla Cooperativa. «L‘esperienza di questo laboratorio creativo ha dimostrato come l’Arte sia veicolo di incontro, apprendimento e prezioso arricchimento reciproco».

«Questa partnership si è creata grazie alla condivisione comune di valori, pensieri e filosofie aziendali come il rispetto per l’ambiente e la natura, la continua ricerca dell’innovazione, soprattutto in termini di sostenibilità -spiegano da Pasta Berruto, l’azienda carmagnolese che ha, tra i suoi marchi, anche lo storico brand Arrighi- Questo progetto infatti scaturisce da un’urgenza che sentiamo particolarmente, quella relativa agli sprechi alimentari. Secondo la FAO, infatti, ogni anno si perde o si spreca un terzo di tutto il cibo prodotto sul pianeta, per un totale di 900 miliardi di euro. Lo spreco di cibo è certamente uno dei più grandi problemi della nostra epoca, per questo ognuno di noi deve fare la sua parte».

Da questa consapevolezza nasce Biova Pasta, la prima birra fatta dal surplus di pasta: dopo alcuni mesi di test, prove e verifiche si è potuto dimostrare che con 200 chilogrammi di sfridi si ottengono 2.500 litri di birra artigianale. Biova Pasta è una birra dal sapore morbido e dal profumo leggermente fruttato; corpo medio, con rimandi di grano e un colore dorato, come la pasta da cui è fatta.

«Durante i cambi di formato si generano, fisiologicamente, degli sfridi, pezzi di pasta rotta che sono assolutamente uguali dal punto di vista nutrizionale a quelli normali, ma non risultano più vendibili commercialmente -spiega Matteo Berruto, Chief Technology Officer di Pasta BerrutoNormalmente vanno alla rimacina e quindi rientrano nel nostro ciclo produttivo. In questo caso abbiamo deciso di conferire questi sfridi secchi a Biova Project per farli diventare qualcosa di altrettanto buono».

La birra è in vendita nello store aziendale di via Sommariva 139 oppure online sul sito www. pastaberruto.it.

CARMAGNOLA gennaio 2023 18 Visitabile fino a domenica 8 la mostra di presepi
DUE CONCERTI
A. Amo.
Tra proiezioni in prima visione e “iniziative parallele”
Roberto Ratto InformazIone redazIonale Foto Filiberto Alberto

TUTTI GLI EVENTI IN PROGRAMMA IL 6 GENNAIO

Ore 10: ritrovo in largo Vittorio Veneto per la partenza alle ore 10:30 della “BauFana”, parata con i propri amici a quattro zampe tra befane, spazzacamini e musicanti. Per iscrizioni, contattare Valentina al 388-1553015.

Ore 11: arrivo della Baufana in piazza Sant’Agostino.

Apertura della Casa della Befana e consegna delle Chiavi della Città, “Gran Ballo della Befana” a cura di Essenza Danza con direzione artistica di Elena Piazza e ripartenza accompagnati dalla Società Filarmonica di Carmagnola.

Ore 12: la Baufana arriva al Salone fieristico di viale Garibaldi. Saluto e consegna gadget agli amici a quattro zampe e premi speciali ai look befana o spazzacamino più creativo.

Dalle ore 12: pranzi a tema nei locali della città Dalle ore 14:30 alle ore 19, in piazza Sant’Agostino: Casa della Befana, con letture magiche e fantasia a cura del Gruppo Teatro Carmagnola.

Dalle ore 14:30 alle ore 19, nel Salone fieristico di viale Garibaldi 29: Palabefana, con laboratori e spettacolo - Laboratorio musicale “Un gioco sBandato" a cura della Società Filarmonica di Carmagnola: dalle 14:30 alle 15 dedicato ai bimbi dai 5 ai 7 anni; dalle 15 alle 15:30 ai ragazzi dai 7 ai 10 anni.

Ore 15-18.30: laboratori didattici "Mani in Pasta" per bambini dai 3 ai 10 anni, a cura del Team Maestre della scuola d’infanzia Mirò, con coordinamento artistico di Cinzia Rastiello.

Ore 15:30 “Danza in Bianco“, spettacolo a cura di Essenza Danza.

Ore 15:30-16:30: laboratorio ShowCooking de “La focaccia della Befana” a cura di Laboratorio Gourmet Carmagnola e dei pasticcieri e panettieri Carmagnolesi, con la collaborazione del Molino Chiavazza e presentazione di Marco Fedele.

Dalle ore 14:30 alle ore 19, nel Salone degli Antichi Bastioni: Ufficio postale della Befana, a cura di Croce Rossa di Carmagnola, con truccabimbi, palloncini e animazione.

- Ritira qui la cartolina della befana in edizione limitata, scrivi, disegna, falla timbrare e imbuca i tuoi buoni propositi per il nuovo anno: i più rappresentativi saranno pubblicati su “Il Mercoledì”.

- Spazio gioco espositivo a cura del “Centro Giochi Educativi”.

- Laboratorio "Creiamo e coloriamo palloncini" a cura di Aspirservice Carmagnola.

- Mostra e premiazione del concorso “La Casa della Befana è…”.

- Musiche e danze a cura di Essenza Danza.

Ore 18, in piazza Sant’Agostino: “Skyline” della Compagnia Il Posto, spettacolo di Danza Verticale sulla facciata di Palazzo Lomellini; un’esibizione spettacolare e mozzafiato in una magia di luci e suoni.

Carmagnola diventa LA CITTÀ DELLA BEFANA

A conclusione delle festività di Natale e di inizio anno nuovo, il Comune di Carmagnola e le associazioni Laboratorio Gourmet ed Essenza Danza, propongono un nuovo evento dedicato soprattutto a un pubblico di bambini e famiglie dal titolo “La Befana vien di giorno - Carmagnola la Città della Befana”, in collaborazione con l’Ascom, le testate locali (tra cui “Il Carmagnolese”) e diverse altre realtà cittadine. La manifestazione sarà anticipata, giovedì 5 gennaio alle ore 20:30 in piazza Sant’Agostino, dall’oramai tradizionale evento “La Befana vien di Notte”, con la nota vecchietta volante che scenderà dalla facciata di Palazzo Lomellini tra musica e offerta di caramelle, cioccolata calda e panettone a cura della Pro Loco Carmagnola e delle sezioni locali di Cai, Croce Rossa Italiana, Associazione Vigili del Fuoco Volontari e Associazione Nazionale Alpini. Venerdì 6 gennaio, invece, le attività si svolgeranno dalle 10 alle 19 in diversi luoghi del centro cittadino, con passeggiata a sei zampe, spettacoli di danza, artisti di strada, musica, letture animate, laboratori creativi e gastronomici, showcooking, giochi e cibi.

Dalle ore 12 si potranno gustare

pranzi e merende a tema in molti locali della città con tante prelibatezze, tra le quali spicca la Focaccia della Befana, una nuova proposta gastronomica “Made in Carmagnola” con una ricetta realizzata dai pasticceri e panettieri locali che condividono questo progetto. Avrà una forma che ricorda una margherita, a rappresentare i giorni della settimana, e sarà ricoperta da zucchero e carbone dolce, proposta in vari abbinamenti gourmet. La farina utilizzata sarà la “0” Manitoba di Molino Chiavazza, azienda specialista del frumento dal 1955, che provvederà a fornire la materia prima e a coprire alcune spese per l’organizzazione dell’evento. Ci saranno molti negozi aperti con i Saldi della Befana, esibizioni di artisti di strada e si stanno invitando i cittadini e i commercianti a stendere il Bucato della Befana, appendendo ai balconi e nei portici tante calze colorate dando sfogo alla propria fantasia per creare un’atmosfera coinvolgente e allegra.

Alle ore 10:30 partirà da largo Vittorio Veneto la “BauFana”, passeggiata con i propri amici a quattro zampe, una parata aperta a tutti con musica e invito ad avere un dress code a tema befana o spazzacamino. Ai primi 50 iscritti verrà omaggiata la

“Calza Bau” per il proprio amico animale. L’allegra brigata arriverà alle 11 in piazza Sant’Agostino, dove verrà aperta la Casa della Befana, verranno consegnate le Chiavi della Città alla Befana, si potrà assistere al Gran Ballo della Befana, spettacolo a cura di Essenza Danza, e ricominciare il viaggio accompagnati dalle dolci note della Società Filarmonica verso il Salone fieristico di viale Garibaldi, dove verranno consegnati i gadget e i premi speciali alle persone che hanno partecipato con i look più belli e creativi. Nel pomeriggio, dalle 14:30 alle 19,saranno aperte la Casa della Befana, il Palabefana e l’Ufficio Postale della Befana. Alle ore 18, in piazza

Sant’Agostino, il gran finale con “Skyline”, straordinario spettacolo di danza verticale sulla facciata di Palazzo Lomellini: la performance, a cura della Compagnia artistica Il Posto + Marco Castelli Small Ensemble, meraviglierà e stupirà il pubblico.

«Abbiamo voluto creare un nuovo momento di svago e divertimento per i nostri bambini, ma anche un’occasione per i visitatori di scoprire la nostra città e il suo commercio, vista anche il contemporaneo avvio dei saldi invernali», commenta l’assessore alle manifestazioni, Domenico La Mura.

CARMAGNOLA gennaio 2023 19 P.I. 11584070012 Assistenza Fiscale ed Aziendale ErreCi ✆+39 328 48 72 233 info studioerreci@gmail co ✉ Rag.Rosaria Calafiore Studio Piazza IV Martiri, 33 - 10022 Carmagnola (TO) ErreciBV_Layout 1 14/09/16 13:38 Pagina 1 Iscritta all’Ordine dei Commercialisti • TENUTA CONTABILITÀ REGIMI SEMPLIFICATO/FORFETTARIO • DICHIARAZIONE REDDITI E MODELLO 730 • CALCOLO IMU ED EVENTUALE DICHIARAZIONE • PRATICHE REGOLAMENTO PRIVACY 2018 • COLLABORAZIONE PER LA SOLA FATTURAZIONE ELETTRONICA • RICHIESTE: ASSEGNO UNICO, RED, ISEE, SPID, RISCATTO LAUREA, ACCREDITO INPS SERVIZIO MILITARE Assistenza Fiscale ed Aziendale Si riceve solo su appuntamento Piazza Sant’Agostino, 16 - 10022 CARMAGNOLA (TO) Tel. 011.9713806 - 328.4872233 - info.studioerreci@gmail.com Orario martedì, giovedì, venerdì e sabato ore 9/18 orario continuato.
13-21
il lunedì
VIENI A TROVARCI PER UNA CONSULENZA GRATUITA
Mercoledì ore
- Chiuso
Viale Barbaroux 14 - CARMAGNOLA - acconciature.valentina2019@gmail.com Info e prenotazioni tel. 327.6172560 (anche Whatsapp e Messenger) Visita le nostra pagine Valentinahair
Valentina_hair_professional
gastronomiche
In
programma eventi, laboratori, spettacoli e proposte
VENERDÌ 6GENNAIO 2023 La Befana
Giorno
vien di
“La Casa della Befana è...” A CURA DEL CORRIERE DI CARMAGNOLA Per il concorso: I piccoli artisti dei comprensivi elementari di Carmagnola sono chiamati all’opera per disegnare la nuova casa della Befana. Lasciando libera la propria fantasia di unirsi a vera magia IL BUCATO DELLA BEFANA Informazioni: www.comune.carmagnola.to.it Tinvitocarmagnola 011.9724222/270 DA UN’IDEA DI: Laboratorio Gourmet Carmagnola Essenza Danza Città di Carmagnola ESSENZA DANZA L a borato Gou m CARMAG OLA CARMAGNOLA CITTÁ DELLA BEFANA PER UN GIORNO SI RINGRAZIA MIOTTO CARMAGNOLA Concorso scuole Concorso grafico delle Scuole realizzate dai bambini dei comprensivi Carmagnolesi aiccacofal alled anafeb
la parata, La casa e l’Uffico Postale della Befana, il palabefana Spettacoli, Danza, Laboratori, Showcooking, Letture Animate

Presente anche l’arcivescovo di Torino, Roberto Repole

“IMMACOLATA, ANCHE QUEST’ANNO TI AFFIDIAMO CARMAGNOLA”

Dopo due anni di stop -causa Covid e neve, lo scorso anno- la processione dell’Immacolata Concezione è nuovamente tornata nel centro storico carmagnolese, accolta da centinaia di fedeli.

La statua della Vergine è stata affidata, come sempre, ai numerosi portatori, affiancati dai paggetti nei loro abiti tradizionali, dai musici della Società Filarmonica e dai membri delle confraternite

cittadine; ad aprire il corteo religioso, oltre ai sacerdoti, erano presenti anche le Autorità cittadine, guidate dal sindaco Ivana Gaveglio. Molto partecipata, come sempre, anche la messa solenne in Collegiata, che è stata officiata dal nuovo arcivescovo di Torino, monsignor Roberto Repole, insieme ai parroci cittadini. La giornata dell’8 dicembre ha anche segnato la conclusione delle celebrazioni per i 500 anni dal primo Voto avvenuto nel 1522, con cui la città si affidò alla propria patrona. In parallelo, si è chiusa la “Peregrinatio Mariae”, pellegrinaggio dell’effige dell’Immacolata nelle attività e negli spazi pubblici di Carmagnola, che in due anni ha coinvolto complessivamente 104 luoghi in tutta la città.

Sarà

posizionata

in

piazza

Sant’Agostino NUOVA LAPIDE per i 500 anni dal primo Voto

Il Comune di Carmagnola ha affidato la realizzazione di una lapide commemorativa, che servirà a celebrare i 500 anni dal primo Voto all’Immacolata da parte della Comunità cittadina. «È intenzione dell’Amministrazione ricordare il 500esimo anniversario dal Voto del 1522 all’Immacolata Vergine Maria, patrona della Città, nell’ambito della rassegna di eventi iniziati il 25 marzo e denominati “Nel cuore di Maria: cinque secoli di devozione”, da cui emerge che la fiducia dei Carmagnolesi nella protezione dell’Immacolata si è manifestata ininterrottamente nel corso dei secoli», spiegano da Palazzo. La targa -la cui realizzazione è stata affidata alla ditta Carmagnola Marmi, con un impegno di spesa di circa 3600 euro- verrà affissa in piazza sant’Agostino, sulla facciata del liceo “Baldessano”, accanto alla chiesa di Sant’Agostino, dove già sono riportate alcune lapidi che ricordano i vari momenti in cui i Carmagnolesi si sono affidati alla Madonna.Più volte, nella storia di Carmagnola, è stato infatti rinnovato il Voto alla Vergine: nel 1522 e nel 1630 per la peste, nel 1714 contro la moria di bestiame, nel 1734 per la siccità, nel 1835 contro il colera, nel 1944 per invocare il termine della seconda guerra mondiale e, l’ultima volta, il 25 marzo 2020 per chiedere aiuto e protezione alla santa Patrona contro il contagio da Coronavirus, non dimenticando i rinnovi del 1760, 1814, 1854, 1904, 1922 e nell’Anno Giubilare 2000 .

Festa di Sant’Antonio Abate 2023

Domenica 15 gennaio, alle ore 11:15 nella chiesa della rotonda dei Cappuccini, si terrà la consueta celebrazione in onore di Sant’Antonio Abate, patrono e protettore degli animali domestici, con la santa messa a cui seguirà la tradizionale distribuzione del pane benedetto. Nei tre giorni precedenti, da giovedì 12 a sabato 14, verrà invece recitato il rosario, con inizio alle ore 20:30. Martedì 17, giorno dedicato al santo, è infine in programma un momento di preghiera guidato dal diacono Rino, con inizio sempre alle 20:30. Per ulteriori informazioni, chiamare il numero 320-7267236.

In corso una nuova raccolta per “I talenti del futuro”

La farmacia Don Bosco sostiene il RESTAURO DELLA CHIESA DI SALSASIO

La farmacia “Don Bosco” ha donato le offerte raccolte dai proprio clienti a favore del Comitato “Chiesa Madonna della Neve”, che si occupa di finanziare il restauro e la salvaguardia dello storico edificio religioso di Salsasio, in Via Torino.

La donazione -dall’importo totale di 745,73 euro- è la somma di tutti i fondi che sono stati raccolti nell’apposita urna presente all’interno della farmacia del borgo. I soldi sono stati consegnati dai titolari, Sergio e Elena Sandrone, al presidente del Comitato, Giuseppe Quattrocchio, e al parroco don Iosif Patrascan.

«Abbiamo pensato di raccogliere le offerte per il restauro della chiesa, che è il simbolo del nostro borgo -spiega Sergio Sandrone- La farmacia è l’unica di Salsasio e la nostra famiglia, originaria di qui, è molto legata al borgo». Gratitudine è stata espressa da Quattrocchio, che ringrazia tutti coloro che hanno partecipato alla raccolta aiutando il Comitato e la

Parrocchia a proseguire il percorso di restauro della chiesa, e dal parroco, il cui pensiero riconoscente va anche a tutti coloro che ogni giorno si prendono cura della chiesa, rendendola accogliente, pulita e sempre aperta ai fedeli.

Per sostenere gli interventi di restauro è possibile fare la propria donazione anche tramite bonifico bancario intestato a “Comitato Chiesa Madonna della Neve” sull’IBAN IT67I0883330

262000160100497.

La farmacia “Don Bosco” di Salsasio, intanto, prosegue con le sue raccolte fondi. In passato sono state effettuate donazioni alla Fidas di Salsasio e a Karmadonne; ora sarà la volta dell’Associazione “I Talenti del futuro” che segue ragazzi e ragazze autistici e disabili e che ha sede sempre a Salsasio. Le offerte raccolte arrivano grazie ai servizi gratuiti che la farmacia offre ai propri clienti e anche tramite tutti coloro che intendono partecipare spontaneamente, inserendo una somma di denaro a piacere all’interno dell’apposita urna.

CARMAGNOLA gennaio 2023 20
A. Gio.
A. Gio.
Foto Piero Rasero Foto Maurizio Falconi
RIPARAZIONE VENDITA RIPARAZIONI IN GIORNATA Via Valobra, 72 CARMAGNOLA Tel. 011.08.60.368 Cell. 329.22.21.756 Orario 9.30/13 - 16/19.30 Lunedì mattina chiuso Folletto bimby RITIRO USATO CON VALUTAZIONE SENZA ACQUISTO vk117 vk131 vk200 vk150 vk220 2 ANNI di GARANZIA sulle macchine 3 ANNI di FORNITURA SACCHETTI E FILTRI compresi nel prezzo Macchine lavate e sanificate PAGAMENTI BANCOMAT A TASSO ZERO DILAZIONATI vk120 a partire da €19 al mese AL MESE PER 12 MESI PAGAMENTO BANCOMAT € 40 a partire da €19 al mese

Si è svolta a dicembre la consueta cerimonia di consegna al Comune di Carmagnola del miele prodotto nel parco naturale del Bosco del Gerbasso, come previsto dalla convenzione stipulata tra l’Ente e l’azienda agricola “Il Fuco Barbuto”, a cui sono dati in concessione i prati per le api e le arnie. I primi vasetti dell’annata 2022 sono stati recapitati direttamente nelle mani del sindaco, Ivana Gaveglio, e del presidente del Consiglio comunale, Filiberto Alberto. «Quest’anno la produzione è stata ottima ed abbondante, nonostante la siccità, a conferma che l’ambiente protetto è favorevole per lo sviluppo delle api e del miele», hanno commentato.

COME ACCOGLIERE UN BAMBINO IN AFFIDO

Nell’ambito della campagna di sensibilizzazione “Aggiungi un posto… in famiglia” sul tema dell’affidamento familiare (che coinvolge i Consorzi socio-assistenziali dei territori di Carmagnola, Chieri e Nichelino, l’Unione dei Comuni, l’Asl TO5 e l’Associazione Papa Giovanni XXIII), Il Cisa 31 informa che nelle giornate di sabato 28 gennaio e sabato 4 febbraio 2023, dalle 9 alle 12:30, sono in programma due momenti formativi rivolti alla popolazione (famiglie e singoli). Gli incontri si svolgono al centro polifunzionale P.G. Ferrero di via Santa Maria 27 a Moncalieri e sono tenuti da esperti del settore.

Appuntamento il 6

gennaio con sfilata

e laboratori Il 2023 inizia SULLE NOTE DELLA BANDA

Riceviamo e pubblichiamo: L’anno che si è appena concluso ha visto la Società Filarmonica contribuire attivamente agli eventi della Città di Carmagnola. Anche quest’anno la Banda ha accompagnato con grande partecipazione la nostra Immacolata Concezione nella sfilata religiosa a lei dedicata dell’8 dicembre.

Inoltre i musicisti hanno regalato al pubblico carmagnolese un concerto di Natale ricco di emozioni. Nella serata del 17 dicembre, in Collegiata, l’Ensemble diretto dal maestro Flavio Bar e i Cori delle realtà parrocchiali carmagnolesi (Coro 500, Coro Giovani, Coro della Gioia e il Coro di Tuninetti e Casanova) si sono esibiti in una serata unica, che ha fatto entrare tutti i partecipanti nello spirito natalizio.

Durante le festività, quindi, i nostri musicisti si sono riposati e sono ora pronti per ripartire alla grande con l’evento del 6 gennaio “La Befana vien di giorno” che li vedrà coinvolti.

In tale occasione la Banda accompagnerà la sfilata della BAUfana (con i cani) da piazza Sant’Agostino al Krumiro, dopo l’inaugurazione della Casa della Befana. Inoltre,

V-MAT SERVICE, PROFESSIONISTI

AL SERVIZIO DELLA TUA AUTO

“Ci occupiamo della tua auto a 360 gradi” non è solo uno slogan, ma rappresenta quello che offre la carrozziera V-Mat Service di via Sommariva 40, a Carmagnola, anche per furgoni e camion. I clienti vengono accolti in un capannone di recentissima costruzione, dotato di tutti i comfort ed equipaggiato con tecnologie di ultima generazione, dove operano professionisti in grado di garantire un servizio eccellente, rapido e al miglior rapporto qualità-prezzo. Il personale di V-Mat Service vanta grande esperienza nel settore, anche delle corse automobilistiche, e condivide la passione per tutto il mondo delle quattro ruote. Tutto lo staff è pertanto sempre a disposizione per dare consigli, idee e soluzioni utili a portare ogni veicolo al top, esaudendo anche richieste specifiche e su misura. La carrozzeria utilizza solamente prodotti e ricambi di prima qualità, per dare al cliente un risultato finale “a regola d’arte”. Questi i principali servizi offerti: Verniciatura: grazie alle moderne cabine di preparazione e verniciatura, si può dare nuova vita a ogni vettura, trasformandola esternamente

in base alle proprie preferenze.

nel pomeriggio, nel salone fieristico di Carmagnola (PalaBefana) organizzerà il laboratorio “Un gioco sBANDAto”, con giochi musicali per i bambini dai 5 ai 10 anni.

Come nel suo spirito associativo, la Società Filarmonica partecipa con entusiasmo a questa iniziativa che coinvolge tutta la città e che continua nella direzione di collaborazione con le altre realtà del territorio, come già

positivamente sperimentato nei due precedenti eventi di Santa Cecilia e di Natale. E questa proattività non solo traspare attraverso le partecipazioni istituzionali, come la sfilata del 6 gennaio, ma anche tramite l’ideazione del laboratorio musicale per fare conoscere la musica ai più piccoli attraverso il gioco e attrarre potenziali nuovi musicisti. Vi aspettiamo quindi il 6 gennaio per fare musica giocando!

Gennaio 2023 ALL’UNITRE CARMAGNOLA

Il 9 gennaio, dopo le vacanze natalizie, riprendono le attività all’Unitre di Carmagnola. Sono al via i corsi culturali di: Filosofia contemporanea, La storia d’Italia tra cinema e canzoni, Economia, Italiani brava gente, Il pianeta che vive (parte seconda), Conoscere Torino. Al termine di quest’ultimo è prevista un'uscita in centro alla ricerca di testimonianze del tempo.

Le prossime conferenze di Focus del mercoledì pomeriggio -con orario 15/16:30- verteranno sui seguenti temi: 11 gennaio “La canapa nella vita di ieri e in quella di domani”, relatore Piero Robiola; 18 gennaio “I camerati di Coltano”, relatore Gianni Oliva; 25 gennaio “La farmacia in tavola: spezie ed erbe aromatiche”, relatore Silvio Matteo Borsarelli; 1° febbraio “Il ponte sullo stretto di Messina: un'opera strategica o solo un'altra cattedrale nel deserto?”.

Per maggiori informazioni contattare la segreteria ai numeri 011-204463 o 011-4247847 oppure consultare il sito www. unitrecarmagnola.it.

Lucidatura: dona splendore e brillantezza alla vernice e serve anche a eliminare lievi imperfezioni, agendo sulla parte più superficiale della carrozzeria.

Lastratura: V-Mat Service è specializzata nella costruzione e nella manutenzione di parti e di lamierati di carrozzeria, con un rigoroso controllo durante tutto il processo di lavorazione.

Pulizia e car detailing: cura dell’auto in ogni dettaglio, con approfondita pulizia interna ed esterna, dal motore ai cerchi alla carrozzeria… per farla tornare come nuova!

Wrapping: una personalizzazione per distinguersi dagli altri, creando la grafica più adatta alle esigenze di ogni cliente, con materiali che durano nel tempo.

Sostituzione e oscuramento vetri: interventi rapidi, di massima precisione e affidabilità per sostituire cristalli danneggiati o per aumentare la privacy all’interno dell’abitacolo, proteggendolo dai raggi solari.

Sostituzione e vendita pneumatici: per mettersi

alla guida in sicurezza, con gli pneumatici più adatti per ogni stagione, delle migliori marche e ai migliori prezzi, ben equilibrati per evitare usure e vibrazioni improprie.

Diagnosi e manutenzione: revisione delle parti meccaniche del veicolo, per non comprometterne funzionalità e sicurezza, verificando ogni componente affinché sia sempre perfettamente funzionante, apportando anche eventuali modifiche per migliorare le performance.

Riparazioni meccaniche: passione, preparazione e costante aggiornamento permettono di essere sempre pronti a qualsiasi esigenza, anche nel campo meccanico.

V-Mat Service offre anche servizi di restauro, sia per auto d’epoca che moderne, recuperando con cura sia le curve della carrozzeria che il colore originale, fino a ridare al veicolo l’aspetto iniziale.

Per contatti: email vmatservice@libero.it o info@vmat-service.it; telefono 342-6588927 o 3936484430

CARMAGNOLA gennaio 2023 22
Società Filarmonica di Carmagnola
OTTIMA ANNATA PER IL MIELE DEL GERBASSO
InformazIone redazIonale

TRE BAMBINE CARMAGNOLESI protagoniste nel nuovo programma di Chiambretti

Arrivano da Carmagnola tre “volti nuovi” del nuovo programma “La Tv del 100 e 1”, che il noto showman Piero Chiambretti condurrà in prima serata su Canale 5 a partire dalle prossime settimane: si tratta di Nicole Farina, Ginevra Giordano ed Elodie Zito.

La conferma viene direttamente da Willy Ghia, la P.R. che -nel ruolo di “maestra satellitare” di Chiambretti- ha seguito le candidature per trovare bambini dai sei ai dieci anni idonei per la trasmissione. “Il Carmagnolese” l’ha intervistata in esclusiva.

Ci racconti del casting... È stato impegnativo, con tappe a Napoli, Roma e Milano e oltre mille bambini arrivati da tutta Italia e non solo. Dopodiché gli idonei si sono ripresentati a un secondo provino a Roma e Milano. Così hanno fatto anche Elodie, Ginevra e Nicole, superando il casting e il provino finale negli studi di Mediaset a Cologno Monzese, in presenza di Piero Chiambretti.

Che doti hanno queste tre bambine carmagnolesi?

Artisticamente non posso spoilerare nulla del loro impegno nel programma.

Sicuramente da parte mia ho valutato la loro spontaneità priva di malizia, la giusta simpatia… delle vere “birbe”,

insomma. Sono molto soddisfatta del risultato raggiunto… ma oltre non è dato sapere.

Che tipo di trasmissione sarà quella di Chiambretti? Piero è un artista trasversale. Questa volta non ha voluto anticipare nulla sul programma: l’unica cosa che posso dirvi è che sarà un programma a cui lui tiene tantissimo. Un programma che vuol essere “semplicemente complicato”, come lui stesso lo ha definito. I bambini cercheranno di essere meglio dei grandi che spesso però si comportano come bambini.

Cosa augura a tutti questi 100 bambini che

prenderanno parte al talent?

Innanzitutto sono molto contenta di aver trovato e conosciuto delle bimbe speciali residenti a Carmagnola: a tutti auguro di non smettere mai di desiderare e continuare a credere nei propri sogni.

Dopo anni di esperienza nei casting e provini nel mondo del Cinema e della Televisione, che consiglio darebbe loro?

Proprio quello di coltivare sogni. Il loro, quello che dà senso alla loro felicità, quello che sentono con forza di voler realizzare. Sapendo che coltivarlo non è mai semplice: bisogna prendersene cura con l’impegno e lo studio, oltre a fiducia e perseveranza. Ma, credetemi, prima o poi si avverano...

Anche lei coltiva un sogno?

Assolutamente si! Uno su tutti è continuare a vivere la passione per il mio lavoro, perciò distribuisco i miei impegni in giro per il mondo principalmente sulle P. R. internazionali nel settore Luxury e Celebrity, con la conseguente realizzazione di eventi. Come dice la canzone, “i sogni son desideri di felicità”: e, soprattutto in questo momento storico, il mondo ha bisogno di gente felice!

CARMAGNOLA gennaio 2023 23 “La Tv dei 100 e 1” andrà in onda in prima serata su Canale 5
Francesco Rasero Willy Ghia con Piero Chiambretti Nicole Ginevra Elodie

AZZINI

AGENTE PELUSO G.

Ulteriori e molteplici nostre proposte possono essere visionate sul sito www.agenziaimmobiliaremazzini.com oppure anche sulle nostre pagine

Consulenze gratuite e di vendita nuda proprietà Pratiche istruttoria mutui, redazione scritture compromissorie e assistenza al rogito notarile Attestati di prestazione energetica

CARMAGNOLA (TO)

Piazza Mazzini 2 Tel./Fax 011.972.39.29 Cell. 335.6351278 - 349.2863712 mazzini.peluso@gmail.com www.agenziaimmobiliaremazzini.com

Gli annunci in vendita sono in fase di Certificazione Energetica ai sensi del DL 29/12/2006, n. 311 - DL 19/08/ 2005, n. 192

Inquadra il QR code e guarda i nostri annunci

Salsasio, comodo al centro e a tutti i servizi, luminoso appartamento al primo piano di recente palazzina senza barriere architettoniche. L’ appartamento si compone da ingresso, ampio soggiorno con cucina a vista, due camere che espongono sul balcone lato SUD e servizio. Completano la proprietà cantina e garage. Completo di zanzariere, tende da sole e di predisposizione per antifurto e condizionatore. Basse spese di gestione e di riscaldamento. € 159.000

Zona comoda al centro, ampio appartamento al terzo piano con ascensore di decorosa palazzina senza barriere architettoniche. L’immobile di compone di ingresso su spazioso soggiorno living con cucina semi a vista e uscita su balconcino con tende da sole, ripostiglio; disimpegno, tre camere da letto, secondo balcone, doppi servizi. Completano la proprietà la cantina ed il box auto. € 159.000

Zona Coop, a due passi dal centro storico, in stabile decoroso con ascensore, luminoso appartamento libero su tre arie di ampie metrature e ampi balconi. L’immobile si compone di ingresso, salone, ampia cucina abitabile, tre camere tutte con uscita sui balconi, antibagno/ lavanderia, doppi servizi. Le scale condominiali portano al terrazzo/lastrico solare di proprietà esclusiva di circa mq 130. Completano la proprietà la cantina e due box auto nel cortile. € 195.000

Salsasio, stupenda villa interamente ristrutturata, libera su tre lati con vista sul Monviso composta come segue: ampio e luminoso salone con camino, cucina semiabitabile, disimpegno con armadi a muro e servizio. Dalle scale verso la zona notte si accede al soppalco affacciato sul salone. La zona notte è composta da due camere, servizio e camera padronale con servizio privato. Locale sottotetto con lavanderia e studio. Al piano seminterrato tavernetta, locale tecnico con caldaia a condensazione, accumulatore di acqua calda sanitaria proveniente dai pannelli solari e fotovoltaico, autorimessa doppia. Riscaldamento a pavimento, impianto elettrico in Domotica. Completano la proprietà il porticato esterno ed il giardino privato. € 410.000

, in piccola palazzina quadrifamiliare luminosissimo alloggio con tripla esposizione, al piano rialzato composto da: ingresso, cucina abitabile, tre camere da letto, bagno e ripostiglio. L’esposizione è ottimale sud-est-ovest. Completano la proprietà la cantina e l’ampia autorimessa al piano cortile e possibilità di utilizzo del giardino condominiale ad uso orto. L’immobile è privo di spese condominiali ed è di facile gestione autonoma. € 153.000

In Frazione La Motta, porzione di cascinale libero su due lati parzialmente ristrutturato su due piani così composto: al piano terreno, totalmente ristrutturato, si trovano ingresso, ampia e luminosa cucina abitabile, camera e servizio con doccia al primo piano, da ristrutturare, sono ubicate ulteriori quattro camere, disimpegno, secondo servizio e balcone con affaccio sul cortile privato. Completa la proprietà l’ampia tettoia nel cortile frontestante. € 198.000

San Bernardo, in piccola palazzina recente, appartamento bilivello al primo piano composto come segue: ingresso su disimpegno che conduce al soggiorno con cucina a vista e uscita sul primo dei due terrazzi (entrambi completi di tende da sole e invernali), servizio con doccia e camera da letto da cui si accede al secondo terrazzo; piano sottotetto con ulteriori locali pluriuso. Completano la proprietà la cantina ed il box auto. € 160.000

appartamento al primo piano con ascensore. L’immobile si compone di ingresso living sul soggiorno con uscita sul terrazzo, cucina abitabile, disimpegno, camera, cameretta e servizio. Ulteriore ampio terrazzo è accessibile dalla zona notte. Riscaldamento autonomo e basse spese. Completano la proprietà la cantina e il box auto. Completo di predisposizione condizionatore e zanzariere. € 185.000

Zona Salsasio ampia casa bifamiliare indipendente libera su quattro lati con giardino privato composta da due appartamenti indipendenti ciascuno di circa 135mq così composti: al piano primo ingresso living su salone, cucina abitabile, tre camere, servizio, balconi, locali di sgombero e autorimessa nel seminterrato; al piano secondo ingresso living su soggiorno, cucina abitabile, due camere, doppi servizi e ampio terrazzo con tende da sole. Completa la proprietà il garage doppio nel cortile. Riscaldamento autonomo. Possibilità di acquisto frazionato. € 395.000

Zona Stazione comoda al centro e a tutti i servizi appartamento al secondo piano di una piccola palazzina con poche unità abitative. L’immobile si compone di ingresso su soggiorno living con cucina a vista, corridoio, tre ampie camere da letto, servizio con doppio lavabo e doccia, armadio a muro/ripostiglio, due balconi. Doppia esposizione. Completa la proprietà la cantina al piano interrato. € 122 .000

bilivello in uno stabile recente senza barriere architettoniche composto da: ingresso living su soggiorno con cucina a vista, disimpegno, camera servizio con vasca idromassaggio e due balconi. Tramite scala interna si accede alla mansarda con altri due vani pluriuso, lavanderia e terrazzino. Riscaldamento autonomo, tende da sole e climatizzatori. Completano la proprietà la cantina, il box auto e posto auto nel cortile. € 140.000

Roma in via Tumedei Casalis ampio appartamento al piano primo di piccola palazzina con poche spese, composto da ingresso living su ampio soggiorno, cucina abitabile, tre camere da letto, doppi servizi e due balconi. Riscaldamento autonomo. Completano la proprietà la cantina e il garage al piano terreno. € 109.000

Zona comoda al centro , in piccola palazzina ampio appartamento al primo piano libero tre arie così composto: ingresso su disimpegno, ampio salone, cucina abitabile con accesso al terrazzino, due camere con balcone, doppi servizi e ripostiglio. La cantina e la possibilità di ampio box completano la proprietà. Possibilità anche di acquisto di giardino privato. € 128.000

Zona

appartamento

ultimo piano di

L’immobile si compone di ingresso, ampio soggiorno con cucina semi a vista con balcone con vista sul Parco, due camere, servizio e ripostiglio. Completano la proprietà la cantina ed il garage. Completo di zanzariere e tende da sole e portoncino blindato di recente installazione. € 128.000

L’immobile

110.000

Cavalleri

villa indipendente ben esposta, libera su quattro lati sviluppata su due livelli come segue: al piano rialzato soggiorno con cucina con camino a legna, salotto, camera da letto e servizio; al piano primo, avente anche accesso indipendente esterno, disimpegno, tre camere e servizio. Locale sottotetto ad uso sgombero e al piano interrato tavernetta con ripostiglio e lavanderia. Completa la proprietà il giardino privato su tre lati con zona adibita a gazebo e autorimessa doppia. Completa di antifurto, condizionatori/pompa di calore. Adatta anche come soluzione bifamiliare. € 395.000

San Michele, stupenda villa d’epoca libera su quattro lati, immersa nel verde privato. L’immobile gode di un’ottima esposizione; l’ ingresso pedonale è attraverso il vialetto che si fa strada tra le due porzioni di giardino antestante privato e accede all’ ingresso, ampia sala, soggiorno con cucinotto, camera, servizio e ripostiglio; la cantina è al piano interrato. Al primo piano disimpegno, due ampie e luminose camere da letto che consentono l’accesso al meraviglioso terrazzo lato ovest con affaccio sul verde privato, servizio e balcone verandato. Nel cortile retrostante il basso fabbricato adatto al ricovero auto e/o a magazzino, terreno e vialetto carraio privato. L’immobile gode anche della possibilità di utilizzare ulteriore residua cubatura per lo sviluppo e/o ampliamento di ulteriori locali e metrature aggiuntive. € 420.000

ESPERIENZA E SERIETÀ PER LA
mmobiliare
ampia In Santa Rita si offre lotto di terreno edificabile con progetto approvato per la costruzione di villetta unifamiliare in permuta totale/parziale con appartamento anche occupato a titolo di investimento. Per ulteriori info in sede Parco Vigna luminoso e ampio al quarto ed decorosa palazzina con ascensore. Zona Comoda al centro luminoso appartamento Centro Storico ampio appartamento al secondo ed ultimo piano di bella palazzina con basse spese condominiali. si compone da ingresso living su soggiorno con cucina a vista, disimpegno, due camere da letto, doppi servizi e ampio balcone. Completano la proprietà la cantina ed il posto auto nel cortile. Riscaldamento autonomo € Zona Parco Vigna, in stabile recente costruzione con ottime finiture, luminoso Centralissimo Zona Corso

S. Michele in graziosa quadrifamiliare con ascensore appartamento disposto su due livelli composto da ingresso, soggiorno con cucina a vista, due camere, servizio, balcone e terrazzino. Al piano sottotetto, accessibile tramite scale condominiali, ulteriore locale pluriuso con accesso indipendente. La cantina e il box auto doppio completano la proprietà. Riscaldamento autonomo € 160.000

San Giovanni, intera proprietà con possibilità di realizzazione di casa plurifamiliare, elevata su tre piani e con cortile privato. L’immobile è allo stato originale da ristrutturare e si compone come segue: al piano terreno locali pluriuso; tramite scala interna si accede ai piani primo e secondo dove si trovano rispettivamente ampia cucina abitabile con camino, due camere e servizio, ulteriori quattro ampie camere con soffitti dalle volte a botte, servizio e balconi. Completano la proprietà ulteriore locale al piano sottotetto e basso fabbricato nel cortile adibito a pluriuso. €135.000

In frazione Tuninetti, intero cascinale con possibilità di sviluppo bi o plurifamiliare, con locali di diversa destinazione d’ uso, abitativi, deposito, ex stalla, fienile. Il tutto con circa due giornate piemontesi di terreno circostante (circa 7600).

€ 130.000

VIA MILANESIO nel cuore del centro storico Carmagnolese

Centralissimo, attico bilivello panoramico di ampia metratura e libero quattro lati in stabile signorile con ascensore così composto: ingresso, ampio salone con camino, cucina abitabile, due camere da letto, doppi servizi e cabina armadio. Dal salone si estende la scala in legno che conduce alla mansarda (accessibile anche da scale esterne) dove sono ubicate due camere, lavanderia e servizio. Dai balconi e terrazzo sui quattro lati si gode di stupenda vista sul centro e su tutto l’arco alpino. La proprietà è completata dalla cantina e da due locali autorimessa. € 398.000

Zona Centro comoda alle scuole, al centro storico e alla stazione, proponiamo grazioso appartamento al terzo piano di un decoroso stabile dotato di ascensore. L’appartamento si compone come segue: ingresso, soggiorno con cucinotto; due camere da letto, servizio con vasca, ampio ripostiglio e due balconi. Completano la proprietà la cantina ed il garage. € 128.000

Sanfrè vicinissimo al centro, in piccola palazzina di sole due unità senza spese , ampio appartamento al primo ed ultimo piano con ingresso indipendente e vista sul castello. L’immobile è così composto: ingresso su disimpegno, soggiorno con cucina a vista e uscita sul balcone, tre camere, doppi servizi e terrazzino con tende da sole ed invernali. Riscaldamento autonomo. Completano la proprietà la cantina al piano seminterrato, posto auto esclusivo nel cortile ed il box auto con soppalco nel basso fabbricato nel cortile comune. €180.000

Casalgrasso in centro storico intera proprietà composta da tre unità abitative. L’immobile principale si compone di salone, soggiorno, cucina, quattro camere e doppi servizi. La seconda porzione è costituita da due unità ciascuna di 67mq circa con ingresso su soggiorno con cucina, salottino, camera e servizio. Completano la proprietà la cantina, l’autorimessa ed il cortile privato. € 199.000

Poirino, in frazione, in graziosa palazzina luminoso appartamento al secondo ed ultimo piano composto da ingresso, soggiorno con cucina a vista, disimpegno, due camere, servizio e due balconi. Completo di zanzariere e condizionatore. Cantina e box auto doppio completano la proprietà. Sono inclusi nella vendita gli arredi della cucina e del bagno. € 125.000

Caramagna P.te In palazzina di recente costruzione bellissimo appartamento libero tre lati composto da ingresso su ampio soggiorno con cucina a vista semiabitabile, due camere, servizio con doccia, lavanderia e due balconi. L’immobile viene venduto completo degli arredi. Completa la proprietà la cantina e la possibilità di acquisto box auto. Il riscaldamento è autonomo. € 128.000

Casalgrasso nel centro storico, ampia porzione di cascinale/rustico elevato su due piani da ristrutturare così composto: al piano terreno due camere, ampia cucina, disimpegno, locali di sgombero, servizio e cantina; al primo piano sono ubicate due ampie camere, con uscita sul balcone, disimpegno e ulteriore locale di sgombero. Completano la proprietà l’autorimessa nel cortile privato frontestante, ampia tettoia e orto sul retro dell’immobile. € 105.00

In totale ed esclusiva ristrutturazione con consegna prevista in circa un anno, proponiamo APPARTAMENTI IN TRIFAMILIARE, con giardino privato e/o box o posto auto. Dotato di ogni confort e senza barriere architettoniche. Gli immobili saranno composti come segue: • il p.t.: ingresso living su soggiorno, cucina indipendente, due camere, servizio, ripostiglio e ampio cortile privato con posto auto. € 190.000 • il p.1° ingresso living su ampio soggiorno con cucina, due camere, cabina armadio, servizio e ampi balconi. Molto luminoso e dotato di autorimessa. € 190.000 • il p.2° open space su soggiorno, ampia cucina abitabile, due camere da letto (di cui una con servizio ad uso esclusivo) e servizio. Ampi balconi e autorimessa € 210.000 Tutti gli appartamenti godono di una esposizione a SUD e verranno rifiniti con materiali di pregio. L’acquisto non prevede nessuna mediazione d’agenzia e gli onorari notarili per l’atto di compravendita saranno a carico della parte venditrice. Per informazioni potete trovarci in Agenzia.

In frazione Oselle a Carmagnola in grazioso contesto ampio e luminoso appartamento al primo ed ultimo piano di casa bifamiliare con bassissime spese. L’immobile ha accesso indipendente e si compone da ingresso, zona giorno con cucina a vista con accesso al balconcino che sfocia sul terrazzo, disimpegno, due camere da letto, servizio e ripostiglio. Completano la proprietà tre posti auto e il giardino esclusivo accessibile da una zona comune. € 140.000

Centralissimo

Poirino in piccola palazzina nelle immediate adiacenze del centro, ampio e luminoso appartamento sito al piano ultimo, composto da ingresso, soggiorno con cucinotto/lavanderia, due ampie camere, servizio, ripostiglio. Completa la proprietà la cantina e il box auto nel cortile comune. € 119.000

Pancalieri in zona comoda alle scuole e ai campi sportivi, ampia e luminosa casa indipendente, libera quattro lati. Il piano abitativo dell’ immobile è disposto su un unico livello ( primo piano ) e si compone come segue: con accesso dalla scala interna l’ ingresso, soggiorno con cucinotto, tre ampie e luminose camere, servizio, ripostiglio e ampi balconi. Al piano terreno i locali pluriuso con cantina , servizio e autorimessa. Completa la proprietà l’ ampio cortile privato su quattro lati con giardino privato e stalla di circa 600mq € 250.000

Cortazzone (AT) graziosa casetta indipendente libera su due lati su due piani con favolosa vista panoramica sulle colline. L’immobile si compone di cortiletto privato da cui si accede al piano terreno con soggiorno, cucina, disimpegno con secondo ingresso e servizio; al piano superiore tre ampie e luminose camere da letto, ulteriore servizio e due balconcini. Completano la proprietà la legnaia e due locali di sgombero nel cortile. € 89.000

TUTELA DEI VOSTRI INTERESSI
Altre Località
in una delle zone più residenziali della città, favolosa villa d’epoca sviluppata su un unico livello, con ulteriori locali al piano superiore e locali di sgombero, autorimesse e ampio giardino con cortile privato su quattro lati. Informazioni in sede, trattativa riservata San Michele,VILLETTE INDIPENDENTI DI NUOVA REALIZZAZIONE conformi alle normative urbanistiche ed energetiche, composte da ingresso living su ampio soggiorno, cucina, servizio, ampio box auto e cantina al piano terreno. Al primo piano tre camere da letto, servizio e due terrazzini. Giardino privato su due o tre lati completano la proprietà. Possibilità di personalizzazione degli interni e di scelta dei rivestimenti. Riscaldamento a pavimento, pannelli solari e pompa di calore per risparmi energetici. A partire da € 285.000. Informazioni in sede

Trofeo mondiale al parrucchiere GIUSEPPE MARRONE

È fisicamente arrivato a Carmagnola il trofeo mondiale vinto dal parrucchiere Giuseppe Marrone per il miglior taglio maschile nell’ambito delle competizioni organizzate dall’OMC, la più grande organizzazione di hair stylist a livello mondiale, che conta oltre cinquanta Paesi membri e oltre un milione di iscritti.

Marrone si è imposto sia nel 2020 che nel 2021, quando ha messo nel proprio palmares sia il titolo europeo sia quello mondiale. La coppa è ora fisicamente esposta all’interno del suo salone di bellezza “Lo Style e l’Extro”, in via Donizetti. Nei prossimi mesi, il trofeo andrà quindi nella sede dell’Accademia di Hair Stylist di Caserta, con la quale il carmagnolese ha gareggiato nelle competizioni OMC.

«Ringrazio tutti i maestri che mi hanno formato e mi hanno permesso di raggiungere questo traguardo, che per me rappresenta il coronamento di un sogno -dichiara il vincitoreDedico questa vittoria alla mia famiglia che mi ha supportato, con la convinzione che il tempo e i sacrifici dedicati all’allenamento fuori casa avrebbero portato i loro frutti. Così è stato e lo devo anche

consegnato un riconoscimento durante la scorsa campagna elettorale, in parallelo al premio fatto avere da parte dell’Amministrazione cittadina, nelle settimane seguenti.

In scena uno spettacolo dedicato al tema della diversità

IL NATALE DELLE “PULCETTE” alla Mirò

Le bambine e i bambini della scuola dell’infanzia “J. Mirò” hanno festeggiato il Natale esibendosi in uno spettacolo al Palazzetto dello Sport di corso Roma. Dopo due anni di stop forzato delle recite natalizie a causa dell’emergenza Covid, venerdì 23 dicembre, ultimo giorno prima delle vacanze, tutti gli alunni, guidati dalle maestre, hanno riproposto il tradizionale spettacolo natalizio, raccontando attraverso canti e balli una bellissima storia intitolata “Il Natale delle Pulcette”. La trama della rappresentazione ha preso spunto dalla programmazione annuale dedicata, in questa prima parte dell’anno, alla scoperta delle diversità. A settembre, infatti, le insegnanti hanno accolto i bimbi con il libro

ADDIO A LINO BRESSAN, EX PRESIDE DELLE SCUOLE MEDIE

A dicembre la Comunità carmagnolese ha dato l’ultimo saluto a Lino Bressan, per molti anni preside delle scuole medie “Manzoni” e “Nosengo”, dopo essere stato un apprezzato insegnante. Di origini venete, Bressan è scomparso all’età di 79 anni, lasciando la moglie Gabriella e due figli. È stato ricordato da tantissimi ex studenti e docenti per le sue grandi doti umane, la capacità di ascolto e di dialogo, la sua empatia e, soprattutto, per il costante impegno a supporto degli alunni più difficili, sulla scia dei precetti educativi di don Milani. La messa di trigesima verrà celebrata nella Parrocchia Collegiata sabato 7 gennaio alle ore 18.

La ditta di trasporti premia autisti, tecnici e impiegati BONUS EXTRA

DA MILLE EURO AI DIPENDENTI CHIESA

r. car.

In occasione del Natale, i 45 dipendenti della ditta di trasporti Chiesa hanno ricevuto un bonus extra di mille euro a testa, «per affrontare questo periodo difficile con un po’ più di tranquillità e portare un sorriso in famiglia durante le feste», spiega la presidente Silvana Chiesa, che ha promosso l’iniziativa di concerto con i figli Marco e Mattia.

«Abbiamo scelto di erogare questo premio una tantum per ringraziare tutti quelli che, ogni giorno, contribuiscono al buon funzionamento della nostra azienda, alla quale hanno dimostrato attaccamento anche nei giorni bui della pandemia -prosegue Chiesa- Fortunatamente ora i volumi di traffico sono tornati ai livelli pre-Covid e, da quel punto di vista, possiamo tirare tutti un sospiro di sollievo».

Le difficoltà nella vita quotidiana, però, non mancano, tra maxibollette e inflazione. «Per questo abbiamo ritenuto opportuno premiare i nostri autisti, tecnici e impiegati, mettendoli in condizione di poter anche lavorare più serenamente», conclude.

La ditta Chiesa, storica azienda carmagnolese fondata nel 1963, si occupa sia del trasporto urbano e scolastico sia di noleggio di autobus per viaggi in Italia e all’estero, percorrendo ogni anno oltre un milione di chilometri sulle strade di tutta Europa.

A gennaio si terrà, alla Locanda del Bussone di via Valobra 143, un corso di fumetto creativo tenuto dall’illustratore Giorgio Sommacal, disegnatore di personaggi quali Cattivik e Lupo Alberto, e dallo sceneggiatore Augusto Rasori, autore anche del celebre portale satirico Lercio.it.

La prima lezione, gratuita, è in programma venerdì 13 alle ore 18; a seguire, cena a buffet con gli autori. Il corso avrà cadenza settimanale; per maggiori informazioni scrivere via email a g.sommacal@gmail.com.

“Nel paese delle Pulcette” di Beatrice Alemagna. Attraverso le avventure di simpatiche pulci che vivono dentro un materasso abbandonato, i piccoli alunni hanno potuto scoprire come la diversità non rappresenti una barriera, bensì un valore aggiunto, e che nel paese delle pulcette, come in tutti i paesi del mondo, non si può scegliere: si nasce come si nasce, uno diverso dall’altro. Insieme, però, bambine e bambini hanno anche capito che a volte le differenze possono provocare discussioni. Ed è proprio quello che è capitato alle pulcette dello spettacolo, che non riuscivano a mettersi d’accordo su come festeggiare il Natale: c’è chi pensava che la cosa più importante fosse mangiare, chi riteneva che addobbare l’albero fosse fondamentale, chi voleva ballare il samba, chi preferiva accendere candele e chi desiderava esibirsi in tradizionali canti natalizi. Per fortuna alla fine dello spettacolo, complice anche la neve che, come una magia, ha riportato armonia e pace, le pulcette hanno finalmente smesso di litigare e hanno ricordato agli spettatori, genitori e nonni emozionati, che nel paese delle pulcette, come nel resto del mondo, non c’è un solo modo per festeggiare il Natale, ma c’è un solo modo per essere felici ed è stare insieme!

Eventi in programma dal 30 gennaio al 4 febbraio TORNANO LE GIORNATE DELL’OTIUM

AL “BALDESSANO ROCCATI”

A. Amo.

È giunta alla sua quarta edizione la Settimana dell’Otium, progetto culturale che coinvolge gli studenti dell’Istituto superiore “Baldessano Roccati” di Carmagnola. Anche quest’anno, tra il 30 gennaio e il 4 febbraio, l’auditorium di viale Garibaldi ospiterà conferenze scientifiche, dibattiti su Arte e Letteratura, uno spettacolo teatrale di Plauto e uno sulla Relatività ristretta.

Si parlerà infatti di OGM con Roberto Defez, primo ricercatore all’Istituto di Bioscienze e Biorisorse del CNR di Napoli, e con il professor Michele De Luca, Direttore del CMR e coordinatore della Terapia genica); di Cancel Culture con la storica dell’arte Lisa Parola e di Dante con la professoressa Cravero, docente del Baldessano Roccati.

Inoltre Eric Minetto, attraverso le pagine del suo libro “Cuciture”, parlerà di Leopardi e Danilo Giordana, autore di “Qualcuno che sia nessuno”, racconterà della Grande Guerra proponendo anche alcuni reperti storici.

Nella giornata conclusiva saranno ospiti un’antropologa che racconterà curiosità scientifiche agli studenti del biennio e lo scrittore Enrico Galiano, che risponderà alle domande degli allievi che per l’occasione avranno letto il suo romanzo “L’Arte di Sbagliare alla Grande”.

Anche quest’anno, pertanto, la scuola superiore carmagnolese si aprirà al mondo della Cultura per ribadirne l’importanza e per celebrare l’Otium come momento di crescita.

CARMAGNOLA gennaio 2023 26
Corso di fumetto creativo con
Sommacal e Rasori Il carmagnolese premiato per il miglior taglio maschile
r. car.
r. car.
a mia moglie Giusy e mio figlio Tommaso». Marrone ha ricevuto la visita del consigliere comunale Roberto Frappampina, capogruppo di Azione, che già gli aveva Frappampina e Marrone con il trofeo

Ha avuto pieno successo il weekend di dicembre dedicato ai bovini e al porro lungo dolce di Carmagnola, tra conferme e novità per il futuro. Il sabato vi sono stati ottimi riscontri per l’asta sperimentale dei vitellini, “prova generale” in vista della sua istituzionalizzazione nel corso del 2023. «A sentire gli addetti ai lavori l’iniziativa è andata molto bene -commenta l’assessore all’Agricoltura, Roberto Gerbino, ringraziando il battitore Marco Rubinetti e il direttore della Co&Co, Andrea Bongiovanni, per aver organizzato l’evento- I capi hanno ricevuto valutazioni mediamente superiori del 1015% rispetto all’acquisto diretto in stalla ed è da segnalare la presenza di richieste anche da fuori della cintura torinese». Una sessantina gli animali presenti, con i rilanci che sono durati per circa un’ora e mezza. «A partire dalle prossime settimane, come preannunciato, queste aste verranno riproposte con cadenza mensile o bimestrale, a seconda della disponibilità di vitellini sul mercato -conferma quindi Gerbino- Stiamo lavorando per individuare una data fissa, ad esempio il terzo mercoledì del mese, e dare vita a uno specifico calendario, da diffondere il più possibile, anche fuori Regione».

Buona riuscita anche per gli eventi domenicali della Fiera, a partire dalle aste dedicate a buoi e Giore, dove gli

esperti sono stati affiancati nelle valutazioni da alcuni studenti della sezione di Agraria dell’Istituto scolastico

superiore “Baldessano Roccati”, con ottimi risultati. «Un plauso all’Arap, nella persona del direttore Tiziano

FIERA DELLA GIORA 2022, TUTTI I PREMIATI

In occasione della

piemontese e

11

sono

assegnati i premi per i

i vincitori: macelleria Eliodoro Bertero di Carmagnola 1° premio manzi migliorati; macelleria

di Carmagnola 1° premio buoi della coscia; La Casassese di Massimo e Stefano Lisa di Riva presso Chieri 1° premio Vitelle; Pietro Matteo Fasano di Chieri 2° premio Giore e 3° premio manze; macelleria Giacomo Sandri di Carmagnola 2° premio manzi della coscia, 1° e 3° premio Giore; Domenico Perlo di Caramagna Piemonte 1° e 2° premio castrati migliorati, 1° e 2° premio castrati della coscia; Carlo Pelassa di Villanova d’Asti 1° premio manzi della coscia, 2° premio vitelle, 1° e 2° premio manze, 1° premio tori.

Valperga, per aver accolto gli allievi in Giuria, offrendo loro un importante momento formativo -prosegue l’assessoreRingraziamenti speciali vanno quindi all’Anaborapi e al suo direttore Andrea Quaglino, a Coalvi e al direttore Giorgio Marega, ad Asprocarne e al direttore Franco Martini, oltre all’Assessorato Agricoltura, alle associazioni agricole e agli sponsor: tutti insieme hanno permesso di organizzare questo eccellente appuntamento dedicato al mondo dell’allevamento». A caratterizzare la fiera domenicale vi sono state anche le esposizioni di macchine agricole e del settore mangimi, affiancate dai macellai della Confraternita del Bollito e di Coalvi che davano in omaggio il panino con il cotechino, mentre Asprocarne proponeva degustazioni di carne cruda. In parallelo, come da tradizione, è proseguita l’abbinata con il porro lungo dolce, prodotto tipico invernale della terra carmagnolese, anch’essa realizzata in sinergia con la scuola di Agraria, sia per quanto riguarda la produzione che la vendita dei porri.

«Visto il successo ottenuto, anche il prossimo anno ripeteremo l’evento su due giornate, dedicando nuovamente un intero weekend a queste eccellenze del territorio», conclude Gerbino.

CARMAGNOLA gennaio 2023 27 MENSA ETICA in via Lomellini, 16 a Carmagnola Cucina casalinga Self service a pranzo Piatti da asporto su ordinazione Tel. 011.9710925 Chiuso il sab. dom. e festivi (salvo prenotazioni) Via Giovanni XXIII, 2 - CARMAGNOLA Tel. 011/9713688 - fax 011.9721257 orario 8,30/12,30 - 14,00/16,30 CONSORZIO SOLIDARIETÀ DOPOS: con servizi educativi doposcuola da 6 a 13 anni (sede via Vinovo, 2 e sede Dopos Plus via Giovanni XXIII, 2 secondo piano - Carmagnola) DOPOS ESTATE: centro estivo dai 4 ai 13 anni con moduli settimanali flessibili da giugno a settembre. INOLTRE GESTIAMO LE STRUTTURE • Micronido “Oasi dei bimbi”, via S. Biagio - Caramagna P.te • Micronido “Il ranocchio”, p.za Martiri della Libertà - Villastellone MICRO NIDO e BABYPARKING 0-3 anni VIA CHIERI, 6 - CARMAGNOLA Tel. 011.9722471 - 338.9397188 daicata2020@gmail.com - daicata-daicampiallatavola APERTO DAL LUNEDÌ ALLA DOMENICA ORARIO 8/20 GRADITA LA PRENOTAZIONE PRODOTTI TIPICI CON CUCINA ORDINA LA TUA SPESA CONSEGNE A DOMICILIO GRATUITE BAR E TAVOLA CALDA GASTRONOMIA ORTOFRUTTA KM Ø CARTA FEDELTÀ A PUNTI SULLA SPESA CON SCONTI SU PRANZI E APERTIVI PRANZI DI LAVORO PRANZI, CENE, APERICENE PER OGNI OCCASIONE, ANCHE DA ASPORTO MENU COMPLETO con scelta € 8,50 primo, secondo con contorno, dessert, acqua A breve partiranno le aste periodiche dei vitellini
E PORRI, successo per la Fiera
r. car.
BOVINI
2022
30esima edizione della Fiera regionale del bovino di razza della Giora, svoltasi domenica dicembre a Carmagnola, stati migliori esemplari presenti. Questi Mario Burzio

MARINAI IN FESTA per Santa barbara

ANGELI DI NINFA protagonista sul piccolo schermo

Si è tenuta domenica 4 dicembre la consueta giornata di festa per il Gruppo ANMI “G. Dominici” di Carmagnola, con le celebrazioni in onore di Santa Barbara, patrona dell’Associazione e di tutti i marinai. Dopo che il rintocco della campana ha accompagnato la lettura dei nomi di tutti i defunti in mare, è stata deposta una corona di alloro al monumento dei caduti; è seguito il discorso del Sindaco che ha salutato e fatto gli auguri ai marinai e alle loro famiglie. Successivamente i presenti si sono trasferiti al cinema Elios, dove sono stati consegnati gli attestati di benemerenza a quanti hanno guidato saldamente il Gruppo durante il non facile quadriennio 2018-2021. Si tratta del presidente Giuseppe Di Giugno e di Michelangelo Grosso, Dario Bilotti, Luciano Albanese, Enrico Perotti, Aldo Alissiardi, Lorenzo Stella, Emilio Remogna, Santi Maimone, Germano Beordo e Luciano Bosco. «Questo è il segreto dei grandissimi risultati ottenuti anche nell'ultimo quadriennio: al nome del comandante sono affiancati in egual misura i meriti di ufficiali, sottoufficiali e marinai -ha dichiarato Di Giugno- Come ogni nave, infatti, anche il nostro gruppo è guidato sì da un comandante, ma senza l'aiuto di validi ufficiali (il Consiglio direttivo) sottoufficiali (segretario, e collegio revisori) e marinai (tutti i soci) quello che negli ultimi dieci anni è diventato uno dei gruppi più importanti del nostro Paese, sarebbe semplicemente fermo e non potrebbe portare avanti un museo, una scuola di modellismo, la biblioteca tematica e tantissime iniziative culturali legate alla "cultura marinara"». Dopo il giusto riconoscimento si è passati all’incontro con Marco Valle, autore del libro “Patria senza Mare” che ha riscosso grande entusiasmo tra il pubblico in sala. Al termine dell’incontro Valle ha partecipato al pranzo dei Marinai e ha omaggiato di un volume con dedica la biblioteca del museo civico navale. «Abbiamo registrato il filmato dell'incontro all'Elios che presto sarà disponibile sulla pagina YouTube del museo civico navale di Carmagnola -conclude il presidente cittadino dell’ANMI- Siamo soddisfatti che Carmagnola continui a essere centro di cultura marinara “di valenza nazionale"».

Lo scorso lunedì 11 dicembre l’Associazione Angeli di Ninfa ha accolto, nella sua sede di Borgo Salsasio a Carmagnola, la troupe del programma televisivo di Rai Tre “O anche no”.

L’intervista ha coinvolto diverse figure professionali che collaborano tra di loro nelle varie attività: le educatrici, la psicologa Luisa Di Biagio e il presidente di Volontariato Torino, un’Ente senza finalità di lucro che coopera e supporta l’associazione carmagnolese. È stato così possibile promuovere e illustrare le attività che vengono organizzate, gestite e realizzate con grande impegno di tutti, pur senza dimenticare le difficoltà che a volte si possono presentare.

Anche i giovani di Angeli di Ninfa si sono resi parte attiva, mostrandosi affabili e collaborativi nell’intervista: Stefano e Alessandro, in particolare, hanno raccontato le loro passioni e le loro soddisfazioni personali.

La presenza dell’assessore alle Politiche sociali, Massimiliano Pampaloni, ha mostrato

la vicinanza della Città di Carmagnola, che rivolge molta attenzione alle persone con disabilità offrendo loro possibilità di crescita e di vita dignitosa, grazie ad esempio alla promozione del progetto “Simbiosi” che nel 2022 ha coinvolto anche alcuni ragazzi ospiti dell’Associazione.

La data di messa in onda del programma, che vede Angeli di Ninfa protagonista a 360 gradi, al momento di andare in stampa non è ancora nota: sarà, in ogni caso, uno strumento valido per fare conoscere storie di vita diverse e per rendere onore alla diversità come specialità.

Successo per l’edizione 2022 della Colletta Alimentare

RACCOLTI

OLTRE 7000 CHILI DI CIBO

Oltre sette tonnellate di generi alimentari a lunga conservazione -7042 chilogrammi, per l’esattezza- sono stati raccolti a Carmagnola, Carignano e Villastellone in occasione della Colletta Alimentare 2022. «Nonostante la crisi economica e sociale di questo periodo, la solidarietà delle persone del Carmagnolese si è ancora una volta rilevata viva, concreta ed elevata, permettendoci di raccogliere quantitativi analoghi agli anni precedenti», commenta soddisfatto il coordinatore territoriale Pino Mandarano, presidente del Centro d’Ascolto “Il Samaritano” –Caritas.

Sono stati 17 i punti vendita aderenti tra Carmagnola, Carignano e Villastellone. Questo il dettaglio di quanto è stato donato: 280 kg di olio, 270 kg di omogeneizzati, 169 kg di alimenti per l’infanzia, 286 kg di tonno, 48 kg di carne in scatola, 1302 kg di pelati, 1080 kg di verdura in scatola, 2042 kg di pasta, 210 kg di riso, 144 kg di zucchero, 480 kg di latte, 275 kg di biscotti e 456 kg di altri generi alimentari vari.

«Come sempre un ruolo importante lo hanno avuto i 120 volontari di diverse associazioni, tra cui il Centro di Ascolto il Samaritano, Auser, Avulss, Unitre, parrocchie, Alpini e i Bersaglieri di Villastellone: a tutti loro va il nostro sincero e sentito ringraziamento», aggiunge Mandarano. Nei prossimi mesi, il materiale raccolto sarà distribuito da parte della Caritas alle famiglie indigenti che vivono sul territorio.

CARMAGNOLA gennaio 2023 28 ND STUDIO DAVIDE NICCO Dottore Commercialista Revisore Contabile mail: studio@niccodavide.it PEC: studioniccodavide@legalmail.it Via Cossolo, 9 - Villastellone (TO) - Tel. 011/9696032 I ragazzi speciali ospiti della trasmissione “O anche no” di Rai Tre
Giorgia Becchis
Consegnati gli attestati di benemerenza ai soci
A. Gio. Roberto Ratto Valle e Di Giugno

Il Comitato Andos di Carmagnola ha finalmente potuto riprendere le più importanti attività abitualmente organizzate prima della pandemia, con ottimismo e nuova energia.

Dopo la bella camminata simbolica di ottobre nel parco di Cascina Vigna -cui ha partecipato un folto numero di socie e di sostenitori- l’instancabile gruppo ha iniziato i preparativi per il pranzo solidale, che si è svolto domenica 27 novembre, due anni dopo la prima edizione del 2019. L’iniziativa benefica è stata pensata per raccogliere fondi con i quali contribuire all’acquisto di un casco refrigerante, un dispositivo tecnologico molto avanzato, che evita la caduta dei capelli delle persone in terapia oncologica. «Appena sarà possibile acquistarlo, sarà donato al Day Hospital dell’ospedale San Lorenzo di Carmagnola, dove è molto atteso», spiegano dall’Associazione.

Al pranzo, svoltosi nella sede degli Alpini, hanno aderito 90 persone, in un’atmosfera serena e rilassata; molto apprezzato il menu realizzato dal cuoco Roberto Gallo con prodotti locali a km zero donati dai generosi e fedeli sponsor dell’Andos.

Una ricca pesca benefica ha accompagnato le portate, con grande soddisfazione di tutti coloro che si sono aggiudicati i ricchi premi preparati dalle volontarie, impegnate a continuare la tradizione dei premi della storica tombolata, organizzata per tanti anni. Grazie all’ evento è stato possibile raccogliere la considerevole somma di tremila euro, donati tramite un assegno simbolico all’oncologa Barone, che ha risposto con generosità all’invito, così come il sindaco Ivana Gaveglio, presente al pranzo elogiando l’iniziativa e la finalità. «Il nostro impegno, da sole, non sarebbe sufficiente a raggiungere il traguardo: fortunatamente, anche altre associazioni di donne si stanno impegnando da un anno con una varietà di iniziative -spiegano le socie- Siamo in rete con Vita di Chieri e con Donnatea di Moncalieri, nella speranza che gli sforzi congiunti servano da stimolo ad altri Enti e organizzazioni per promuovere iniziative e contribuire all’acquisto del casco, il cui costo è molto elevato». In questa prospettiva è arrivato da parte della prestigiosa azienda Martini & Rossi di Pessione

ASSISTERE IN FAMIGLIA UN ANZIANO

O UN MALATO

Il Comitato locale della CRI ha in programma di organizzare, nei locali della propria sede in piazza I maggio, un corso per assistere in famiglia un anziano o un malato. Si dovrebbe tenere indicativamente nel prossimo mese di febbraio e sarà articolato su cinque sabati mattina con lezioni di quattro ore ciascuna.

Si insegnerà come assisterlo, come muoverlo, come alimentarlo, come eseguire l’igiene intima e personale, come prevenire le piaghe da decubito, come evitare l’invecchiamento precoce e tanto altro. Il corso ha un costo indicativo di 20 euro; al termine verrà rilasciato un attestato di partecipazione. Le iscrizioni si raccolgono preventivamente rivolgendosi alla segreteria della Cri Carmagnola (telefono 011-9721881) per raggiungere il numero minimo di adesioni necessario per poter avviare il progetto. Sarà poi compito dei docenti contattare gli iscritti per ufficializzare i dettagli.

l’invito all’Andos e a Vita per realizzare un mercatino di oggetti artigianali e gadget all’interno dello stabilimento, che si è svolto il pomeriggio del 22 dicembre, in occasione della festa degli auguri di Natale. Le numerose socie molto creative si sono messe all’opera per realizzare una grande quantità di articoli utili o decorativi, esposti e messi a disposizione dei dipendenti dell’azienda in cambio di un’offerta. «L’entusiasmo non manca -concludono dall’Associazione carmagnolese, che ha superato 90 iscrizioni tra donne che hanno vissuto la triste esperienza del carcinoma mammario e sostenitori- Il 2022 si è chiuso con più serenità e solidarietà, con l’intenzione in questo nuovo anno di essere sempre più attive sul territorio per portare sostegno e vicinanza alle persone che stanno attraversando la difficile fase della malattia e delle terapie».

Donati 18 televisori al reparto di Medicina dell’ospedale

IL LIONS CLUB CARMAGNOLA A FAVORE

DEL SAN LORENZO

Diciotto nuovi televisori sono stati donati dal Lions Club Carmagnola all’ospedale San Lorenzo. Sono stati installati nel Reparto di Medicina, uno per ogni stanza (ad eccezione della terapia semi-intensiva), in modo da rendere un po’ più leggere le giornate dei pazienti ricoverati.

«Abbiamo effettuato questa donazione con immenso piacere: un compiacimento che ci deriva soprattutto dalla gratitudine dimostrataci dalla dottoressa Orietta Franza, direttore della struttura di Medicina, e dal direttore generale Angelo Pescarmona, che hanno parlato di piena soddisfazione da parte dei pazienti e, soprattutto, di un miglioramento delle condizioni psicologiche di pazienti con difficoltà cognitive», ha dichiarato il presidente del Club, Vincenzo Frappampina, ringraziando l’Azienda sanitaria locale per l’opportunità offerta.

«Una donazione preziosa –l’ha definita il direttore generale dell’Asl TO5, Angelo Pescarmona, che ringrazia tutti i soci del Club– Abbiamo avuto modo di constatare la soddisfazione dei pazienti, oltre all’evidente effetto sedativo su alcuni casi di deterioramento cognitivo. Certo ne vedremo i pieni effetti fra un po’ di tempo, esercitandoci anche noi nell’opportuna gestione».

PER VOLONTARI DEL SOCCORSO IN CROCE ROSSA

Si terrà sabato 21 gennaio, alle ore 15:30 nella sede CRI di piazza I maggio, la presentazione del nuovo corso per diventare volontari del soccorso con la Croce Rossa di Carmagnola. Data d’inizio della formazione, modalità per l’iscrizione, cadenza delle lezioni, abbigliamento da indossare, documenti da presentare e curiosità varie verranno rese note nel corso del pomeriggio. «Siamo lieti di dare il via a questo nuovo corso: nuovi volontari potranno formarsi in vari ambiti, dal trasporto infermi non emergenziale ai servizi di emergenza 118, con spazio anche per i servizi di assistenza alle manifestazioni del territorio, attività specifiche per i giovani e altre attività formative -spiegano dal Comitato

locale- Questi nuovi volontari, che ringraziamo in anticipo, daranno linfa vitale alla nostra realtà in termini di personale e soprattutto in termini associativi. Stiamo infatti crescendo sul territorio grazie ai molteplici aiuti arrivati finora, ma abbiamo soprattutto bisogno di personale volontario per essere più presenti e svolgere al meglio il nostro ruolo sul territorio, che si è intensificato dopo il termine dell’emergenza Covid». L’appello è rivolto a tutti -studenti, lavoratori e pensionati- in grado di donare del tempo per la collettività e per la loro crescita personale ma soprattutto per la crescita della collettività. «Essere volontario in Croce Rossa è un modo per sentirsi parte di una comunità, per crescere personalmente».

CARMAGNOLA gennaio 2023 29 Compleanni · Playgrounds · Gonfiabili Feste private · Laboratori RIVOLTO AI BAMBINI DAI 3 AI 12 ANNI · BABY AREA PER I PIÙ PICCOLI · AREA GIOCHI DI 600 MQ VIA SOMMARIVA 123 - CARMAGNOLA - A FIANCO DELLA “PREALPINA” Raccolti tremila euro per il Day Hospital del San Lorenzo Successo per le iniziative DELL’ANDOS CARMAGNOLA A. Gio.
car.
Presentazione sabato 21 gennaio nella sede Cri NUOVO CORSO
r.
A.
Can.

Tutti i risultati della ricerca annuale a cura della Fondazione Agnelli

EDUSCOPIO 2022, bene le scuole superiori del Carmagnolese

I risultati dello studio Eduscopio 2022 mettono anche quest’anno in luce i buoni risultati degli ex allievi delle scuole del Carmagnolese, a partire da quelli del polo scolastico superiore “Baldessano Roccati” di Carmagnola nonché del “Bobbio” di Carignano, del “Don Bosco” (Salesiani) di Lombriasco e dell’Arimondi-Eula di Savigliano, che ha anche una sezione staccata a Racconigi.

Eduscopio è una ricerca che valuta l’efficacia dei percorsi di studi superiori in relazione ai risultati universitari o all’inserimento nel mondo del lavoro. I dati ottenuti sono pubblicati su un portale internet, punto di riferimento per gli studenti della scuola secondaria di primo grado e le loro famiglie per l’orientamento dopo la terza media.

L’istituto superiore di Carmagnola “Baldessano Roccati” ha ottenuto punteggi che lo piazzano tra i migliori di tutta la Provincia di Torino e dell’intero Piemonte, con brillanti risultati per chi intende proseguire i propri studi a livello universitario. Nel raggio di 30 chilometri da Carmagnola, includendo quindi anche gran parte del capoluogo, il liceo classico di Carmagnola risulta il migliore tra quelli del Torinese nell’arco di 30 km e al quarto posto generale dietro al “Govone” di Alba, al “Giolitti – Gandino”

di Bra e all’Arimondi-Eula di Savigliano. La scuola registra un punteggio globale assegnato dalla Fondazione Agnelli di 79,5, con media voti del 27,7 e il 74% degli studenti in regola. Bene anche il liceo scientifico, ottavo in generale, con 77,6 come punteggio globale (circa sei punti in meno rispetto al 2021), media voti del 27,1 e il 71% degli studenti in regola. In Top Ten anche il liceo scientifico scienze applicate, nono sul territorio -come lo scorso annocon un punteggio di 68,2 e una media voti di 25,6. Il “Baldessano Roccati” è quindi undicesimo, a livello territoriale, tra le scuole a indirizzo tecnico-economico, seppur con risultati più bassi rispetto ai licei: 48,1 il punteggio globale, 23,3 la media voti

e 46% di studenti in regola. Buone performance anche per chi non ha proseguito gli studi all’università: l’indirizzo tecnicoeconomico fa registrare un indice di occupazione di almeno sei mesi entro due anni dal diploma del 63%, di cui il 22% nel settore specifico degli studi svolti, mentre nell’ambito professionale la percentuale scende al 44%, di cui uno su quattro nel proprio ambito. Restando sempre nel raggio di 30 chilometri da Carmagnola, da segnalare anche i brillanti risultati del “ Bobbio” di Carignano.

L’indirizzo Scienze Umane è settimo a livello locale e tra i migliori cinque del Torinese: 53,6 il punteggio globale, con media voti del 23,6 e il 61% degli studenti in regola. Decimo posto, invece, per il liceo linguistico:

Visite di orientamento al “Baldessano-Roccati”

Ultime settimane per la scelta dell’indirizzo di studi superiori da parte dei ragazzi di terza media e delle loro famiglie. Per questo, il polo scolastico carmagnolese “Baldessano – Roccati” offre ancora la possibilità di effettuare incontri individuali su appuntamento, con visita ai locali scolastici, dal 9 al 13 gennaio. La scuola -suddivisa su più plessi- offre i seguenti indirizzi: Tecnico Finanza e Marketing, Tecnico turistico, Tecnico agrario,Professionale agrario, Professionale commerciale, Professionale dei servizi socio-sanitari, liceo classico, liceo scientifico tradizionale e liceo scientifico delle Scienze applicate. Per maggiori informazioni, visitare il sito baldessano.roccati.edu.it.

65,6 di punteggio, 25,6 di media voti e il 61% di studenti in regola; 22esimo il liceo scientifico. Sesto l’alberghiero, presente nella classifica riservata alle scuole di indirizzo professionale: il 60% dei diplomati ha lavorato almeno sei mesi entro due anni, con il 45% occupato in un settore legato agli studi svolti.

L‘Istituto salesiano “Don Bosco” di Lombriasco è sul podio di Eduscopio 2022 -al terzo postocon l’indirizzo tecnico-tecnologico, unica scuola non statale presente nella lista, facendo registrare un punteggio pari a 61,2, una media voti di 25/30 e il 71% degli studenti in regola: un dato, quest’ultimo, decisamente superiore a quello di tutte le altre scuole presenti nella categoria. Per quanto riguarda chi si ferma agli studi superiori, invece, per l’indirizzo agrario risulta un tasso di occupazione del 40% circa. Molto bene anche l’ArimondiEula, sebbene la ricerca della Fondazione Agnelli riporti solo il dato aggregato delle due sedi di Savigliano e Racconigi. Quarto posto territoriale per il liceo scientifico, con il punteggio di 81; addirittura seconda posizione tra le scuole a indirizzo tecnico-tecnologico, con il punteggio di 62,6 (50% l’indice di occupazione nei primi due anni tra chi non prosegue gli studi universitari).

Sfida scolastica fino all’ultima argomentazione

Nell’auditorium dell’Istituto superiore “Baldessano-Roccati” di Carmagnola si è svolto il primo torneo interscolastico di Debate, una metodologia didattica che promuove molte competenze trasversali tramite l’organizzazione di veri e propri dibattiti su argomenti che vengono indicati dagli insegnanti e su cui i ragazzi si devono documentare per sostenere le loro tesi e saper ribattere alle confutazioni degli avversari.

La sfida ha visto contrapporsi una squadra del “Bobbio” di Carignano, composta da quattro ragazzi delle classi quarte del liceo delle Scienze Umane, a un team dell’Istituto carmagnolese, appartenenti alla classe 3A del liceo scientifico tradizionale: Martina Goitre, Lorenzo Debenedictis, Lorenzo Ferrio e Giulia Cannova. «Accompagnati dai loro coach, il professor

Ezio Mattio per il Bobbio e la professoressa Micol Sappè per il nostro istituto, i debaters si sono sfidati a colpi di argomentazioni sulla mozione ‘la disobbedienza civile è giustificabile in una democrazia’» raccontano dalla scuola carmagnolese.

L’esperienza ha coinvolto ed entusiasmato gli studenti di entrambe le scuole, gettando le basi per future sfide e nuove collaborazioni.

La cura dei dettagli salta immediatamente all’occhio. Un’elegante parete di vetro divide la zona accoglienza dall’area clinica che si compone di luminose sale operative affacciate sulla piazza del mercato con i suoi alberi rigogliosi. È qui, al primo piano di via Ferruccio Valobra n. 4 angolo piazza IV Martiri, che incontriamo il dottor Davide Usai -odontoiatra- per parlare del successo del suo centro dedicato alla salute della bocca.

Dottor Usai, oggi il suo studio è piuttosto grande, ma come ha iniziato?

Sono un’esteta e credo che il sorriso sia un elemento distintivo di ciascuno di noi. La mia passione per i denti è iniziata da ragazzino, quando ho scoperto che, oltre a preservarli, si possono modificare, migliorando la nostra qualità della vita, sia a livello funzionale che estetico. Masticare bene permette di godere il cibo; una dentatura armoniosa

consente di sorridere senza vergogna. A 14 anni ho scelto la scuola di odontotecnica e poi l’università. Dopo la laurea in odontoiatria ho iniziato a lavorare in un piccolo studio sapendo che fosse solo la partenza, per questo sono andato a fare approfondimenti negli Stati Uniti d’America. Nel tempo, passione e impegno hanno fatto il resto. Il mio studio è cresciuto insieme alla mia esperienza e al numero di componenti della mia equipe. Sono grato nei confronti della vita: faccio il lavoro che sognavo da piccolo.

Dal dentista mono-poltrona alle catene, la proposta è corposa e orientarsi può non essere facile. La sua realtà come si distingue?

Vivendo e lavorando a Carmagnola per me offrire piani di cura di qualità è anche un dovere nei confronti della mia comunità. Negli ultimi decenni l’odontoiatria ha fatto passi da gigante

e il dentista che vuole lavorare bene può farlo, permettendo a chi non è nato con una bella dentatura di averla. Ma chi sceglie di affidarsi a noi deve vivere un’esperienza che va oltre il trattamento. Mettiamo il paziente al centro e gli offriamo una squadra composta da un medico dentista perfezionato per ciascuna branca dell’odontoiatria - vantiamo consulenti vincitori di premi internazionali e docenti universitari – e strumentazioni mediche di ultima generazione che facilitano e migliorano il nostro operato.

Per maggiori ifnormazioni: studio dentistico Usai, via Ferruccio Valobra, 4 – Carmagnola, telefono 011-9710487 e 388-9003066, email segreteria@studiodentisticousai.it; sito www. studiodentisticousai.it.

Orari di apertura: dal lunedì al venerdì 9-13:30 e 14-19, chiuso il mercoledì pomeriggio.

CARMAGNOLA gennaio 2023 30 InformazIone redazIonale STUDIO DENTISTICO USAI: 15 ANNI, UN TRAGUARDO RAGGIUNTO
CON IL SORRISO
r. car.

Il presidente del Consiglio risponde al centro-sinistra

Egregio Direttore, normalmente, sia per natura personale che per il ruolo che ricopro in questo momento all’interno dell’Amministrazione, non è mio costume rispondere, se non chiamato personalmente in causa. Purtroppo mi trovo costretto a doverlo fare per fare chiarezza su alcune informazioni totalmente false riportate nella lettera firmata dai consiglieri comunali del Gruppo Angelo Elia Sindaco e Partito Democratico, apparsa su questo giornale il mese scorso e legata alle vicende del Consiglio comunale del mese di ottobre. Andando in ordine: non è assolutamente vero che al termine dell’intervento dell’assessore sul tema “Dna canino” io abbia chiuso il confronto senza dare ulteriormente la parola. A confutare quanto sopra vi sono sia la registrazione del Consiglio comunale stesso, elemento di prova inconfutabile, che il relativo verbale ufficiale, che dimostrano esattamente il contrario di quanto erroneamente asserito. Dagli atti risulta che è stata data la parola prima al consigliere Becchio, poi richiamata per sforamento del tempo, successivamente al consigliere Tosco per concludere velocemente la discussione di quel punto. Per quanto riguarda, poi, le affermazioni circa il tempo di intervento delle interpellanze all’interno del Consiglio, non posso che ricordare che è il regolamento stesso che ne fissa in 15 minuti, compresa la lettura del testo dell’argomento presentato da parte del presidente del Consiglio, il tempo massimo disponibile per esporre la questione in discussione. Vorrei precisare che nel caso specifico l’intervento dell’assessore, quantificato dai consiglieri di minoranza in più 10 minuti, ne dura esattamente sei, lasciando ancora ben nove minuti alla discussione. Ovviamente se in sede d’intervento degli interpellati vengono poste ulteriori domande, l’assessore deve rispondere e ciò limita il tempo per altri interventi. Dovrebbe essere ben noto ai consiglieri di minoranza che

le interrogazioni e le interpellanze non sono gli strumenti adatti per generare un dibattito, ma limitano la discussione alla “domanda” posta dal documento presentato. Di contro, la mozione dà la possibilità a ogni consigliere, assessore e sindaco, di disporre due interventi a testa. Il primo di 10 minuti e un secondo di 5, proprio per favorire lo scopo di dibattito. Non ho mai bocciato alcuna interpellanza (“come tanti altri casi non ha ammesso interpellanze”, cito invece il testo pubblicato nella lettera) nel mio ruolo di presidente del Consiglio. Semmai non ho autorizzato la presentazione in Consiglio comunale di due mozioni, come si evince dai verbali delle sedute dei capigruppo. E questo per l’erroneo utilizzo del tipo di strumento da parte dei proponenti, nel rispetto del regolamento del Consiglio, non certo per un giudizio sul contenuto della mozione. Mozioni e non interpellanze. La mozione è, in base al regolamento comunale, un atto d’indirizzo nell’ambito delle competenze del Consiglio comunale; le interpellanze e le interrogazioni sono domande circa possibili scelte dell’Amministrazione, a cui segue solo una risposta ed eventuali interventi del richiedente o, nel caso delle interpellanze, di più richiedenti. La differenza è sostanziale e di tutta evidenza. Proprio per questa oggettiva differenza, il regolamento definisce tempi e regole diverse e prevede la possibilità di poter avviare un “dibattito”, solo nel caso di mozioni impegnando l’aula ad esprimersi con un voto palese dopo un dibattito. Tutto ciò nelle interpellanze è precluso. Allo stesso tempo non sono certamente io a dover indicare la modalità di redazione ed utilizzo di uno o l’altro strumento, ma il “regolamento del Consiglio comunale” stesso e la capacità e sensibilità della parte proponente. Proprio per questo vorrei far presente che la possibilità di trasformare un’interpellanza in mozione, se non soddisfatti della risposta, fa parte anche del regolamento della Camera dei Deputati. Infine segnalo il

comportamento contraddittorio dei firmatari di tale lettera, sull’attività del presidente del Consiglio. Da un lato presentano un esposto per essermi “autoinvestito di un potere di sindacato”, affermando che il mio ruolo dovrebbe essere di “mero atto notarile”, dall’altro concordano sull’esercizio di controllo del presidente, “come dovrebbe sempre fare”. Mi sembra che ci sia un po’ di confusione o, spero vivamente di no, la strumentalizzazione dell’utilizzo del regolamento a seconda delle situazioni. Per concludere vorrei fare alcune considerazioni. Mi dispiace veramente notare che toni polemici e false informazioni vengano riportate, ad uso e consumo personale, non per cercare un dialogo ma per mettere in difficoltà chi amministra. Chi intraprende il percorso di amministratore dovrebbe conoscere norme e regole e rispettarle. Ribadisco che non ho mai negato il confronto e che sono sempre disponibile al dialogo anche al di fuori dell’aula consigliare. Nel rispetto delle persone e dei ruoli. Bisogna solo aver voglia di dialogare, consapevoli di avere anche idee diverse, senza dover necessariamente cercare o creare tensioni. Non giova a nessuno. Tanto meno alla credibilità e serenità del percorso che tutti noi, amministratori, stiamo percorrendo. Spero vivamente che si possa chiudere questa modalità polemica di “dialogare”, cercando di creare percorsi costruttivi, concreti e utili alla cittadinanza.

gennaio 2023 31 FILODIRETTO
CON IVANA GAVEGLIO Gioielleria Dematteis 1949 Carmagnola Via Valobra, 118 - CARMAGNOLA - Tel. 011.9723473 - Cell. 351.9187009 SEIKO 5 Sport Gmt €470,00
Filiberto Luca Alberto
Via F.lli Vercelli, 72 - Carmagnola (To) - www.immobiliare2000carmagnola.it #laTROVAperTE Tel. 011.971.06.04 - 339.4135589 - 346.8330247 - APERTO SABATO POMERIGGIO VENDITA CASE INDIPENDENTI Casa bifamiliare Zona stazione € 390.000 Cascinale piemontese Salsasio € 200.000 Salsasio 2 livelli mq. 135 € 220.000 Zona stazione 4 locali doppi servizi € 150.000 Piazza Italia attico 3 locali arredato € 134.000 Salsasio 3 locali con giardino € 175.000 Salsasio recente costruzione 4 locali € 148.000 Fraz. Tuninetti bilocale recente costruzione € 90.000 V. De Gasperi 4 locali ultimo piano € 165.000 Zona Carrefour locale di 230 mq. € 142.000 Via Valobra locale commerciale € 700 LOCAZIONI COMMERCIALI Zona ospedale 3 locali con mansarda € 155.000 Villa in centro € 680.000 Salsasio casa indipendente bi/trifamiliare € 220.000 Zona Via Roma 3 Locali con mansarda € 175.000 Zona Coop 3 locali € 75 .000 VENDITA COMMERCIALI RICERCHIAMO 4/5 LOCALI ZONA CENTRALE PAGAMENTO IMMEDIATO! RICERCHIAMO BILOCALI RISCALDAMENTO AUTONOMO ZONA VIA ROMA Centro casa indipendente € 125.000 Locale commerciale vendita Via Fossano € 45.000 VENDITA APPARTAMENTI V. Cavour ultimo piano 4 locali ristrutt. € 170.000 Salsasio 3 locali € 175.000 Corso Europa 3 locali € 110.000 V. Ormea 3 locali termoautonomo € 95.000 Trilocale termoautonomo € 75.000 Corso Europa 4 Locali € 100.000 P.zza Sant’Agostino € 800 LOCAZIONI APPARTAMENTI Locale commerciale V. XX settembre € 750 San Michele casa indipendente € 248.000 Cascinale € 75 .000 BUON 2023!

Nel 2021 avevamo assistito e portato tre anziani alla messa con una vettura; quest’anno abbiamo avuto richiesta di ben undici anziani, trasportati con quattro vetture.

Siamo stati ben lieti di dare non solo una mano agli anziani ma anche un supporto alle famiglie e alle RSA che vogliono portare gli anziani in presenza.

Come presidente, ma prima ancora come volontario, voglio ringraziare don Dante per aver dato questa opportunità alla nostra Associazione di essere presente per la Comunità carmagnolese, oltre a un grazie particolare ai volontari autisti e quelli presenti.

Sale sulle strade e in zucca

Egregio Direttore, durante la nevicata di metà dicembre è subito scoppiata una “bufera virtuale” sui social, con accuse immediate per i mancati interventi, anche in vie o aree più marginali della città. Capisco appieno che ognuno veda solo la propria fetta di realtà, però non è immaginabile che si possa agire subito e contemporaneamente in ogni luogo. Inoltre -ho visto con i miei occhi- c’è anche chi si ostina a uscire in auto senza gomme da neve, o in bicicletta, e poi si lamenta dei disagi: a volte il sale andrebbe messo non solo sulle strade, ma anche “in zucca”…

Lettera firmata

UNA GITA (FUORI PORTA) A…

Federica Ricciardi

Questo mese voglio suggerirvi una visita un po' diversa dal solito. Anche a Torino, come in molte altre città, esistono le cosiddette “pietre d'inciampo”, piccole targhe di ottone poste sul selciato davanti all'ultima abitazione di una vittima della deportazione nazista e fascista. Grazie al sito www.pietre. museodiffusotorino.it è ora possibile sapere non solo dove trovarle, ma anche leggere la biografia di queste persone. Non una gita quindi, ma un'occasione per ricordare, magari nel Giorno della Memoria.

CENA PER SINGLE CON SERATA DANZANTE

Sabato 14 gennaio “Anna e Anna” organizza una cena per tutti i single, con serata danzante, al lago “La Sirenetta” di Savigliano. Il costo della serata è di 35 euro; prenotazioni al 340-3848047 entro il 10 gennaio.

È stata una giornata speciale per Fa.Vol.Ha. (Famiglie e Volontari per l’Handicap) quella di domenica 4 dicembre 2022. Ci si è ritrovati in tanti nella storica struttura comunale degli Antichi Bastioni di Carmagnola che, svestiti i panni di centro vaccinale, ha ripreso a svolgere la sua funzione originaria. I ragazzi e le ragazze dell’Associazione hanno voluto raccontare un anno di attività e iniziative ,rivissute con intensità e leggerezza, nello spettacolo pomeridiano offerto ai presenti; gradita è stata la vicinanza del sindaco Ivana Gaveglio e dell’appena eletto presidente del Cisa 31, Franco Alberto, accompagnato dalla vicepresidente Margherita Toschino.

Le immagini degli innumerevoli momenti associativi sono state intervallate da canti, danze e intrattenimenti pieni di allegria. È stata anche l’occasione dei doverosi ringraziamenti nei confronti

Borse di studio ai figli

dei dipendenti

Coop

Nova Coop ha premiato 110 figli dei propri dipendenti per i brillanti risultati scolastici e universitari conseguiti nell’anno 2021/2022. Agli studenti delle scuole superiori è stata riconosciuto un benefit economico di 400 euro, mentre agli universitari è andato un assegno di 600 euro, per un importo complessivo di 50 mila euro. Tra i vincitori della borsa di studio vi sono anche tre ragazzi del territorio carmagnolese: Federico Belloni (di Carignano, studente all’ITT “Agnelli” di Torino), Maurizio Pira (di Carmagnola, studente al liceo linguistico “Norberto Bobbio” di Carignano) e Alessandro Spognardi (di Castagnole Piemonte, studente all’Università di Torino).

di chi ha cuore per questa bella realtà che sempre più si sta estendendo oltre i confini cittadini: innanzitutto i volontari, che da quattro decenni danno vita all’Associazione; l’Amministrazione comunale carmagnolese, sempre vicina ai nostri ragazzi; il Cisa 31; i motociclisti di “Due ruote in libertà”, che da anni non fanno mancare il loro prezioso contributo economico; i giovani del progetto “Normalmente”, sempre propositivi; il centro sociale di via De Gasperi, che

settimanalmente ospita le attività musicali; la società sportiva Rari Nantes per la collaborazione in piscina, l’Auser e la Proloco. Un territorio che riesce a fare rete ottiene grandi risultati, soprattutto in campo sociale. Secondo le migliori tradizioni della nostra Associazione, la festa si è conclusa a tavola, sempre nella struttura degli Antichi Bastioni con una cena solidale a cui hanno partecipato più di cento commensali. A tutti i nostri migliori auguri! Il Direttivo di Fa.Vol.Ha. Carmagnola

Grazie a chi mi ha soccorso

Spettabile Redazione de “Il Carmagnolese”, tramite le pagine del vostro mensile vorrei ringraziare tutte le persone che il 6 dicembre scorso, verso le ore 17-17:15, alla rotatoria di via Torino e via Ceis, in borgo Salsasio, si sono fermati/e per prestarmi soccorso. Non conosco queste persone, ma se non fosse stato per loro, io (credo) non potrei essere qui a raccontare il fatto. Grazie a tutti/e e buone feste, a voi e alle vostre famiglie!

gennaio 2023 33 FILODIRETTO
Messa per gli anziani
ammalati Festa grande per
ragazzi di Fa.Vol.Ha.
Santa
e
i
Idee per andare alla scoperta del nostro territorio Giovanni A. Anche quest’anno l’Auser ha risposto “presente” all’invito della Collegiata di Carmagnola per la celebrazione eucaristica dedicata agli anziani, agli ammalati e a coloro che operano nel mondo della Sanità. InformazIone redazIonale

L’ELLEDÌ chiude il girone d’andata a metà classifica

L’Elledì Futsal ha chiuso a metà classifica l’andata del Girone A di Serie A2 di calcio a cinque nazionale. A inizio dicembre, pareggio 4-4 con i Saints Pagnano sul parquet di Caramagna Piemonte: Tato (doppietta), Mantino e Oanea i marcatori carma-fossanesi. Proprio il capitano è stato uno dei principali artefici della rimonta, non solo grazie alla rete. Nel concitato finale, espulsione per il mister gialloblu Francesco Giuliano.

Quindi la bella vittoria con la Sampdoria -una delle squadre più forti del campionato- ottenuta in trasferta a Genova: 1-5 il risultato finale, con tripletta di Tato e reti di Vincenti e Sandri. Dopo un primo tempo in sostanziale equilibrio -con vantaggio carmafossanese e pareggio ligurenella ripresa l’Elledì dilaga, mentre in porta Ganci offre un’eccellente prestazione, bloccando ogni tentativo di andare a rete da parte dei padroni di casa. Una vittoria a cui fa però seguito il ko casalingo con lo Sporting Altamarca, nel turno infrasettimanale, al termine di un match al cardiopalma. Alla prima occasione, dopo due minuti, i veneti passano in vantaggio. Il team carma-fossanese, però, non si scompone e propone gioco, mentre la formazione ospite attende nella propria metà campo. Tato pareggia i conti e Gallo, sugli sviluppi di una dirompente

PROMOZIONE:

ripartenza, completa la temporanea rimonta al 7’ (2-1). I gialloblu continuano con il piede sull’acceleratore e il solito Tato propizia il tris. A 30’ dal giro di boa, però, il match cambia faccia e gli ospiti, prima, dimezzano il gap sfruttando un errore locale in fase di costruzione; poi, quando il tabellone luminoso indica 7 decimi alla pausa, impattano sul 3-3. Nella seconda frazione l’Altamarca prende coraggio e aumenta il proprio bottino, fino a dilagare sul 3-8. I sigilli di Sandri e Castelli, nel finale, rendono meno amaro il risultato finale (5-8). Infine, nell’ultima gara del 2022, il team di mister Giuliano batte Milano 3-4 in trasferta e conquista tre punti preziosi, che permettono anche di superare i lombardi in classifica. La partita inizia in salita, con i padroni di casa che vanno sul 2-0 dopo appena quattro minuti e mezzo. La rete gialloblu è però nell’aria e arriva con Tato che, innescato da una rimessa laterale, è caparbio a crearsi spazio; quindi torna a brillare il mancino di Costamanha su calcio piazzato: il pareggio è una magia dalla distanza del numero 20 italo-brasiliano. Qualche minuto dopo è ancora Costamanha a festeggiare, questa volta su azione e manda i suoi a riposo in vantaggio. Nella ripresa pareggio di Milano a cinque minuti dalla sirena finale ma l’Elledì non perde la testa e Tato regala la vittoria ai suoi grazie a una rete favolosa.

Carignano in zona playoff

Il Carignano chiude l’anno solare al quinto posto, ultimo slot della possibile zona playoff. A dicembre la squadra ha ottenuto un bel 2-3 sul campo della Santostefanese e un pareggio a reti bianche in casa con lo Scarnafigi. In zona rossa, invece, sia l’Atletico Racconigi (ko 2-1 a Villafranca e vittoria con goleada 5-2 sulla Santostefanese) che il PancalieriCastagnole (1-2 interno con il Pinasca e 2-2 a Busca)

Finale in crescendo per il VILLASTELLONE

Finale di 2022 decisamente in crescendo per il VillastelloneCarignano. Nelle ultime tre gare, sono arrivati due pareggi e il ritorno ai tre punti. Prima un ottimo 0-0 nel derby contro il Csf Carmagnola ,capolista del girone; quindi un altro punto conquistato, grazie all’1-1 contro il Benarzole con la rete di Daniele Berrino. Infine importantissima vittoria per 2-1 nello scontro contro il Villafranca: doppietta micidiale di Jonah Massera. La vittoria mancava dal 30 ottobre. Mister Zanotti può essere soddisfatto del percorso di suoi ragazzi: decimo posto, con 19 punti, a distanza dalla zona rossa dei playout e con la zona playoff ben in vista. Ripresa l’8 gennaio contro l’Azzurra.

Contributi per L’ATTIVITÀ

SPORTIVA GIOVANILE

Il Comune di Carmagnola ha definito l’importo del contributo annuale a favore delle tre associazioni sportive che ne hanno fatto richiesta per sostenere l’attività giovanile: alle società saranno complessivamente erogati 12.500 euro, a copertura della stagione 2022-2023.

In particolare, il Csf Carmagnola (calcio) riceverà 5.500 euro; 3.500 euro andranno invece sia all’Abc Carmagnola (pallacanestro) che alla New Volley (pallavolo). A fine anno è stato erogato un acconto, mentre per il saldo, previsto tra aprile e maggio 2023, il Comune aspetta di ricevere il bilancio consuntivo delle spese realmente sostenute per i rispettivi settori giovanili.

Csf campione d’inverno

Si è concluso con la prima sconfitta stagionale il 2022 del Csf Carmagnola che può comunque festeggiare il Natale con molta soddisfazione, a partire da quella per essere “Campioni d’Inverno” con ben due giornate di anticipo. La squadra di mister Contieri è la capolista del girone C del campionato di Promozione, a quota 33 punti, con otto lunghezze di vantaggio sul Busca 1920 e sul San Sebastiano. La squadra ha fatto fin qui molto bene. Nel big match contro il Villastellone Carignano è arrivato un pareggio a reti bianche: decisivo l’estremo difensore Gianluca Marcolin. Quindi 2-1 con l’Infernotto Calcio, grazie ai sigilli di Luca Fraccon e Davide Costanzo. Il primo ko, interno, è arrivato contro il San Sebastiano, dopo essere andati in inferiorità numerica: la sconfitta è maturata solo nel finale di gara. Rinviata per neve, infine, la partita contro il Benarzole: verrà recuperata domenica 8 gennaio.

San Bernardo e Usd Salsasio

Si è chiuso il 2022 calcistico anche per San Bernardo e Salsasio, le squadre dei due principali borghi carmagnolesi impegnate, rispettivamente, nei campionati di calcio di Prima e Seconda Categoria. Per i biancorossi di capitan Matteo Cappello, a inizio dicembre è arrivata una netta sconfitta per 3-0 in casa della Polisportiva Garino, mentre nella giornata successiva il tabellino si è fermato sul 2-2 nella sfida interna con il Candiolo, grazie alle reti di Casetta e Masiello. Il San Bernardo si trova ora esattamente a metà classifica, a -3 dalla zona playoff e +3 dai playout. Un pari e una vittoria, invece, per il Salsasio di patrono Quattrocchio, al secondo posto del Girone F, con tre punti di distanza dalla capolista Langa Calcio. Prima un pirotecnico 3-3 in casa con la Stella Maris, con goal rossoneri firmati Pagnotta, Orteca e Zacchno. Quindi un bel 1-4 esterno inflitto al Pralormo: a segno Giordano, Cavaglià, Orteca e Audisio.

La Banca Territori del Monviso investe sulla pallacanestro

BTM diventa il main sponsor

del CARMAGNOLA BASKET

È stata ufficializzata la nuova sponsorizzazione pluriennale da parte della Banca Territori del Monviso a favore dell’ABC Basket Carmagnola, la prima squadra cittadina di pallacanestro, che milita nel torneo di Serie C Silver: da gennaio 2023 il team si chiamerà “BTM Basket Carmagnola”.

La partership è stata firmata da Alberto Osenda, presidente della BTM, e da Sergio Randazzo, presidente della società di basket carmagnolese, fondata nel 2005 da Luca Aimetti; al loro fianco anche Luca Murazzano, direttore generale della banca. Nasce così una bellissima collaborazione tra due realtà carmagnolesi presenti attivamente sul territorio, che hanno lo scopo di intraprendere un cammino in sinergia, per trasmettere quei valori fondamentali dello sport che le accomuna: lealtà, rispetto per le regole e per le persone; valorizzazione del capitale umano e dei giovani.

«Con questa nuova sponsorizzazione diamo grande credibilità alla nostra società -ha commentato il direttore sportivo Piero Gili–Abbiamo un gruppo importante che può essere

di esempio per i più giovani, partendo dall’avere sempre il giusto atteggiamento. Ora abbiamo anche trovato un compagno di viaggio con il quale poter condividere un progetto e sviluppare nuove attività con entusiasmo e passione.

Vogliamo raggiungere il meglio, essere il top del top».

Gli hanno fatto eco Osenda e Murazzano: «Dal 2007 siamo a fianco dell’ABC per la promozione della pallacanestro in città. Ora abbiamo deciso di impegnarci ulteriormente nel sostegno alla società cestistica, per confermare la nostra vicinanza ai giovani e alle loro famiglie, e per ribadire quanto il radicamento a questo territorio da parte di Banca Territori del Monviso sia concreto, pervasivo e continuo».

Nel corso della conferenza stampa di presentazione è intervenuto anche l’assessore allo sport del Comune di Carmagnola, Massimiliano Pampaloni: «La pallacanestro a Carmagnola sta ottenendo dei risultati importanti, dei quali siamo tutti orgogliosi -ha commentato- Questo nuovo legame fa bene, perché rinforza i rapporti territoriali».

gennaio 2023 34 SPORTIVAMENTE
Riccardo Ganci
A dicembre due vittorie, un pareggio e una sconfitta
r. spo.

Festeggiato

anche il decimo anno di attività della società

APPLAUDITISSIMO IL GALÀ DI NATALE dell’Asd Ritmica Carmagnola

Sabato 17 dicembre il Palazzetto dello Sport di via Roma era gremito di pubblico per assistere al Galà di Natale dell’Asd Ritmica Carmagnola che nella stessa occasione festeggiava il decimo anniversario di attività della società.

Ammirevole è stato l’impegno delle allieve dei vari corsi, dalle più piccole di tre anni a quelle dei corsi superiori. Molto applaudita è stata la coreografia di apertura che, sulle note di “Grande Amore” e di “My Way”, ha strappato moltissimi applausi tra il pubblico. Nella seconda parte di questa coreografia si è esibita lo stesso tecnico e allenatrice Svetlana Kazanbaeva, in occasione della ricorrenza dei dieci anni di attività dell’Asd Ritmica Carmagnola.

La serata si è svolta in un crescendo avvincente di coreografie che hanno strappato continuamente gli applausi dei numerosi presenti. Nell’ultima parte si è svolta una coinvolgente coreografia intitolata “Bosco Natalizio”, nella quale gli alberi di Natale avevano creato il pupazzo della neve, realizzato artigianalmente da un gruppo di genitori delle agoniste. Svetlana, molto soddisfatta dell’ottima riuscita dello spettacolo, ha ringraziato tutte le sue collaboratrici e il pubblico, augurando buone Feste.

PER DE FRANCO agli Europei di kickboxing

r. spo.

Il carmagnolese Marco De Franco ha chiuso sul podio i campionati europei di kickboxing, conquistando la medaglia di bronzo nella specialità Light Contact Master 63kg come rappresentante della Nazionale italiana.

Quest’anno il Wako European Kickboxing Championship si è svolto ad Antalya, in Turchia, con circa 1600 atleti partecipanti, in rappresentanza di 37 Paesi. Di questi, un centinaio vestivano la maglia azzurra, nelle varie categorie. «Partecipare a queste gare rappresentando l’Italia è qualcosa di speciale, unico -racconta De Franco, titolare della Gymnasium Kickboxing di Carmagnola– Durante i cinque mesi di preparazione, diverse volte ho pensato al momento che sarei salito sul tatami per il primo combattimento e questo era uno stimolo a dare sempre di più in palestra».

La prima sfida è stata con la bilancia, a inizio torneo: se si è fuori peso, si viene squalificati. Ha quindi preso il via il campionato, con la prima sfida contro un atleta inglese. «È stato un match intenso, l’anno prima avevo perso ma questa volta sono uscito vincente con giudizio unanime», ricorda De Franco. In semifinale, l’atleta carmagnolese ha combattuto contro un ungherese, campione del mondo in carica di Point Fighting. Match duro e avversario ostico, sempre equilibrato come punteggio. «Purtroppo mi hanno assegnato una penalità inesistente, con detrazione di un punto per ogni giudice e questo ha compromesso il risultato -prosegue- Peccato perché il lavoro fatto in palestra e col mental coach stava dando i suoi risultati. Mi ero preparato per arrivare fino alla finale»

De Franco -già abituato a prestigiosi titoli e piazzamenti nazionali e internazionali- si dichiara comunque soddisfatto delle proprie prestazioni: «Ora mi godo questa medaglia di bronzo», afferma.

Anche l’Italia si è piazzata al terzo posto del medagliere generale, dietro a Turchia e Ucraina, con 10 ori, otto argenti e 13 medaglie di bronzo.

della tappa Bra-Rivoli del prossimo 18 maggio

Il Carmagnolese si prepara per il GIRO D’ITALIA 2023

Anche l’edizione 2023 del Giro d’Italia interesserà le strade di diversi Comuni del Carmagnolese, compresa la città di Carmagnola, nel corso della tappa Bra-Rivoli in programma tra sei mesi esatti, il prossimo 18 maggio. Si tratterà della 12esima tappa della Corsa Rosa numero 106, che si svolgerà complessivamente dal 6 al 28 maggio prossimi. I ciclisti, in arrivo dal Roero, transiteranno a

Ceresole d’Alba, per poi recarsi a Carmagnola e, da lì, risalire verso nord sfiorando l’abitato di Carignano, attraversando il territorio di Piobesi Torinese e dirigendosi quindi verso Piossasco. «Una tappa mista, caratterizzata da tre segmenti riassumibili nel trittico collinapianura-montagna -la descrivono da RCS, gli organizzatori del GiroDopo la prima parte collinare, si attraversa per circa 60 chilometri

la pianura padana, prima di affrontare l’impegnativa salita del Colle Braida transitando accanto alla Sacra di San Michele. Ultimi 20 km ondulati fino a raggiungere Rivoli» In molti Comuni sono iniziati i primi preparativi per organizzare il passaggio, con l’obiettivo di organizzare eventi collaterali in grado di valorizzare il risalto anche mediatico che l’evento sportivo darà al territorio.

Una tappa della Grand Boucle sarà dedicata al Piemonte IL TOUR DE FRANCE 2024

A dicembre è stata presentata la tappa Piacenza-Torino del Tour de France 2024, che coinvolgerà diversi territori del Piemonte, tra cui il Carmagnolese. Il passaggio della maglia gialla avverrà nella terza giornata del prologo italiano della Grand Boucle, il 1° luglio 2024. Il percorso piemontese interesserà prima le colline tortonesi, in omaggio al “Campionissimo” Fausto Coppi, quindi passerà nel cuore di Monferrato, Langhe e Roero, passano in particolare per Nizza Monferrato, Alba e Barbaresco. Da qui, dopo l’ultimo Gran Premio della Montagna a Sommariva Perno, la corsa scenderà in pianura, per un tratto finale adatto ai velocisti: la tappa, infatti, si deciderà molto probabilmente in volata. Nel Carmagnolese -stando alle prime informazioni fatte circolare, ma ancora suscettibili di variazioni in fase di progettazione esecutiva-

a Carmagnola e dintorni

il “Peloton” attraverserà nello specifico il territorio di Ceresole d’Alba, per poi raggiungere Carmagnola -dove dovrebbe sbucare in via Poirino, per poi dirigersi a nord lungo via Torino e via Chieri- e proseguire in direzione Villastellone e Moncalieri, prima di arrivare nel capoluogo sabaudo.

Alla presentazione stampa è intervenuto anche il “patron” della Grand Boucle, Christian Prudhomme: «Questo Tour vuole essere un omaggio alle radici comuni italo-francesi, ma anche ai grandi campioni italiani che negli anni hanno conquistato la maglia gialla». Non a caso, infatti, è stato scelto il 2024, anno del centenario della prima vittoria italiana al Tour del France. Tra gli altri grandi campioni che saranno ricordati nel corso delle tre tappe dello storico “Grand Départ” italiano, anche Gino Bartali e Marco Pantani.

gennaio 2023 35 SPORTIVAMENTE
L’atleta carmagnolese sul podio con la Nazionale italiana BRONZO Nell’ambito F. Ras. Il presidente

studenti dell’Arimondi-Eula RICORDANO IL MILITE IGNOTO

RACCONIGI - In occasione della festa delle Forze Armate e dell’Unità Nazionale, il sindaco Valerio Oderda ha scoperto il cippo in onore del Milite ignoto, ubicato in piazza Carlo Alberto. Il progetto è stato elaborato, nell’anno scolastico 2021/2022, dalla allora classe IIE del corso Costruzioni Ambiente e Territorio, in risposta a un bando comunale. Gli studenti hanno lavorato suddivisi in gruppi e presentato tre idee progettuali finalizzate a esprimere il significato storico del “soldato senza identità”. La riflessione si è incentrata sulla Grande Guerra, ritenuta un’esperienza terribile sia per chi l’ha affrontata sia per chi ha pianto i propri morti. I vincitori sono stati gli allievi Matteo Grella, Mattia Mallamo, Alessandro Petrone e Luca Savioli con l’opera “Il ricordo del passato illumina il presente”. A sceglierla è stata la Commissione di valutazione composta dal sindaco Oderda, dalla madrina Maria Paola Bonavia, dal maresciallo dei carabinieri Donato Damato, dal parroco don Maurilio Scavino, dall’architetto e progettista Carlo Rolando, dallo storico Gianfranco Capello e dal dirigente

dell’Arimondi-Eula Luca Martini.

Il lavoro vincitore si presenta composto da quattro piccoli elementi di forma parallelepipeda, realizzati in materiali lapidei diversi -due in pietra grigia di Luserna (lavorazione grezza fiammata) e due in marmo di Carrara (lavorazione lucida )- che rappresentano le varie provenienze dei soldati. L’altezza, invece, simboleggia l’uguaglianza dei combattenti di fronte alla morte. Nello spazio che separa le quattro colonne lapidee è stato posizionato un faretto led per creare un fascio di luce verticale, affinché il ricordo di questi eroi non cada nell’oscurità.

Interessanti e degni di menzione anche gli altri due progetti. Agli studenti vincitori durante la cerimonia è stato consegnato un premio di 500 euro, con ringraziamento da parte delle autorità comunali e del dirigente scolastico. Un pregevole riconoscimento è stato rivolto alle docenti Angela Fumero e Claudia Bosso che hanno coordinato la realizzazione dei lavori, curando gli ambiti di propria competenza.

Individuata l’area per la nuova caserma

RACCONIGI - Il Consiglio comunale di Racconigi ha individuato all’unanimità l’area per la realizzazione della nuova caserma dei Carabinieri, che sorgerà in uno spazio di proprietà comunale in via Divisione Alpina Cuneense. L’attuale sede dell’Arma, in corso Regina Elena, presenta infatti alcune criticità, tra cui un elevato costo di manutenzione, l’impossibilità di abbattere le barriere architettoniche e una scarsa accessibilità. La nuova struttura potrà anche alloggiare un maggior numero di militi.

Album di figurine degli atleti racconigesi

RACCONIGI - È in edicola la nuova edizione dell’album di figurine dedicato agli atleti racconigesi, realizzata da Akinda Italia in collaborazione con EP Graphics. Contiene 809 figurine, suddivise in due volumi, che coinvolgono 11 società sportive: Atletica Racconigi, Atletico Racconigi, Bunker Boxe & Fitness, EFit, Gators,Tania Dance, Racconigi 86, Pescatori Sportivi Racconigi, Racconigi Cycling Team, Rembukan Karate e Volley Racconigi.

InformazIone redazIonale SERENI ORIZZONTI E I “NIPOTI DI BABBO NATALE”

Un Natale con il sorriso anche per gli ospiti della Residenza per anziani “Il Faggio” di Carmagnola, gestita dal gruppo Sereni Orizzonti: allo scopo di creare speranza e attesa, facendo sentire loro in maniera concreta la vicinanza della Comunità, la Direzione della struttura ha infatti aderito all’iniziativa “Nipoti di Babbo Natale” promossa dalla Onlus “Un sorriso in più”.

L’idea è tanto semplice quanto importante: raccogliere e soddisfare i desideri dei nonni residenti nelle case di riposo, siano essi un piccolo gesto, un regalo o una lettera. I volontari dell’Associazione, successivamente, si occupano di prendere in carico ed “esaudire” i desideri degli ospiti, creando così uno scambio affettuoso. Quest’anno gli ospiti della struttura di “Sereni Orizzonti” hanno così potuto ricevere da “nipoti” sconosciuti i regali richiesti: tra questi Luigia desiderava “ricevere la visita di Babbo Natale”. In struttura si sono dunque occupati di ordinare un costume da Babbo Natale e di farle una bella sorpresa!

«Abbiamo aderito con entusiasmo a questo progetto e siamo grati della generosità dei volontari della Onlus –dichiara Giovanni Marte, direttore della struttura– Il vero regalo per i nostri nonni è sapere che non sono stati dimenticati, che sono importanti e che sono ancora nei cuori delle altre persone. Ci ha molto commosso raccogliere i desideri di ognuno, ascoltare ciò che desiderano davvero: molte volte, infatti, non sono cose materiali, ma emozioni o momenti insieme a qualcuno che non vedono da tempo».sitare il sito www. associazioneatuce.it/contatti.

Via libera alla ciclabile lungo via Stramiano

RACCONIGI - Il Consiglio di Stato ha respinto il ricorso, presentato da alcuni frontisti, relativo all’esproprio di terreni per la realizzazione della nuova pista ciclabile lungo via Stramiano, nel percorso compreso tra il castello e il Centro cicogne. Sarà quindi ora possibile procedere con i lavori, che prevedono un nuovo cordone spartitraffico per il passaggio delle biciclette nel tratto che utilizza la sede stradale esistente, mentre il secondo tratto sarà tracciato nell’area agricola sul margine del canale che costeggia via Stramiano. L’opera sarà realizzata anche grazie ad un finanziamento regionale.

In pagamento i rimborsi Irpef e Tari

RACCONIGI - Sono in pagamento i primi rimborsi di Tari e Irpef da parte del Comune di Racconigi, frutto dell’accordo con le federazioni pensionati delle organizzazioni sindacali, per un totale 50mila euro.

Sono pervenute 237 domande per il rimborso della tariffa rifiuti e 102 domande per l’addizionale Irpef. L’ammontare del contributo per ogni famiglia è stato erogato in base ai rispettivi redditi Isee.

Nel 2023 i lavori per i sottopassi ferroviari

RACCONIGI - Rete Ferroviaria Italiana ha annunciato il via operativo ai lavori per la realizzazione dei due sottopassi ferroviari che modificheranno in modo sostanziale la viabilità racconigese. La consegna del progetto esecutivi e l’esproprio delle aree interessate dai lavori avverranno nel primo semestre del 2023. L’avvio dei lavori è invece attualmente programmato nel secondo semestre; i lavori dureranno complessivamente 880 giorni. L’importo totale delle opere ammonta a circa 15 milioni di euro, interamente a carico di Regione e RFI.

Ridotta la fascia di rispetto cimiteriale

RACCONIGI - Il Consiglio comunale di Racconigi ha votato all’unanimità la proposta di riduzione della fascia di rispetto cimiteriale. La misura -una volta approvata anche dall’Aslpermetterà di costruire nuovi edifici o ampliare quelli preesistenti all’interno delle aree che verranno liberate dal vincolo.

gennaio 2023 36 RACCONIGI AL SABATO È APERTA CON ORARIO NORMALE ANCHE LA FARMACIA DI TURNO LA DOMENICA SUCCESSIVA FARMACIE DI TURNO GENNAIO 2023 CARMAGNOLA E DINTORNI 1 DOM APPENDINO Via Valobra 147 - Carmagnola - T. 011.9723195 2 LUN CAVALLERA Via S.Giuseppe Cottolengo 42 - Vinovo - T. 011.9651269 3 MAR MORETTO CHIMICA Via Roma 65 - None T. 011.9864166 4 MER APPENDINO Via Valobra 147 - Carmagnola - T. 011.9723195 5 GIO SAN GIUSEPPE C.so Italia 15/A - Piobesi - T. 011.9657012 6 VEN BOSSOLA Via Racconigi 213 - Carmagnola - T. 011.9721180 7 SAB STORICA LA LOGGIA Viale Martiri Libertà 4 - La Loggia - T. 011.9628104 8 DOM BORGO VECCHIO Via F.lli Vercelli 1 - Carmagnola - T. 011.9715017 9 LUN FUOCO Via Principi d’Acaja 3/A - Osasio T. 011.9793303 10 MAR POZZATI P.zza Carlo Alberto 1 - Carignano - T. 011.9697164 11 MER DON BOSCO Via Chieri 2/A - Carmagnola - T. 011.9716668 12 GIO PUGNETTI Via P. Amedeo 22 - Pancalieri - T. 011.9734441 13 VEN MIGLIORATI Via Europa, 8 - Vinovo - T. 011.9623177 14 SAB DELL’IPPODROMO Viale Francia 1/6 - Vinovo - T. 011.9651069 15 DOM AMEDEI Via XX Settembre 1 - Carmagnola - T. 011.9723196 16 LUN LANZOTTI Via S. Giovanni Bosco 5 - Lombriasco - T. 011.9790330 17 MAR SAN LORENZO Via Silvio Pellico 1 - None - T. 011.9865016 18 MER SAN BERNARDO Via del Porto 171/A - Carmagnola - T. 011.9712300 19 GIO COMUNALE VILLASTELLONE P.zza Libertà 8 - Villastellone - T. 011.0242015 20 VEN AZIENDA SPECIALE MULTISERVIZI - F18 Via Vittorio Veneto 11 bis - La Loggia - T. 011.0863868 21 SAB SAN MARTINO P.zza Luigi Rey 22 - Vinovo- T. 011.9931022 22 DOM SANTA RITA CARM. Via Sommariva 31/8 - Carmagnola - T. 011.375650 23 LUN SAN CARLO Piazza Sella 6 - Candiolo - T. 011.0377172 24 MAR DEGLI ANGELI P.za V. Emanuele II 4 - Castagnole P.te - T. 011.9862673 25 MER BOSSOLA Via Racconigi 213 - Carmagnola - T. 011.9721180 26 GIO SCAGLIA Via Alba 4 - Pralormo- T. 011.9482701 27 VEN COSSOLO Via Salotto 8 - Carignano - T. 011.9697160 28 SAB DELL’IPPODROMO Viale Francia 1/6 - Vinovo - T. 011.9651069 29 DOM COMUNALE Via B.Ronco 49 interno - Carmagnola- T. 011.9770941 30 LUN CAVALLERA Via S.Giuseppe Cottolengo 42 - Vinovo - T. 011.9651269 31 MAR SANTA RITA Via Torino 40 TER/B - Candiolo - T. 011.9621678 Premiato il progetto di quattro studenti dell’Istituto racconigese Gli
r. est.

NATALE DI SOLIDARIETÀ per la Corale carignanese

CARIGNANO – Anche questo Natale è stato nel segno della solidarietà per l’Associazione Corale Carignanese e il Coro “Città di Carignano”, unendo la tradizione del canto popolare piemontese alla partecipazione a iniziative solidali e sociali. Durante la XXXII rassegna “Qui giunti d’ognidove”, svoltasi in duomo domenica 18 dicembre, sono stati raccolti 920 euro in memoria del compianto don Piero Stavarengo, già parroco e cittadino onorario carignanese. Le offerte sono state consegnate all’Associazione Volontari di San Martino OdV, fondata a inizio anni Duemila dallo stesso don Piero per venire incontro alle esigenze della vita quotidiana dei detenuti del carcere “Lorusso-Cutugno” di Torino. L’Associazione -che si occupa della raccolta e dell’acquisto di vestiario, calzature e occorrente per l’igiene quotidiana- effettua oltre 1500 consegne all’anno, oltre a contribuire al miglioramento delle condizioni di vita all’interno del carcere. La cifra si va a sommare ai 750 euro già donati a novembre da un gruppo di carignanesi, amici di don Piero e soci sostenitori della Corale Carignanese. Nel frattempo è stato

r. est.

annunciato anche il Festival corale “Città di Carignano”, la cui terza edizione si svolgerà a giugno. Anche in questo caso si terrà l’ormai tradizionale lotteria di beneficenza, abbinata alla mostra diffusa delle opere di artiste e artisti del territorio: il ricavato sarà destinato alla Caritas parrocchiale carignanese, che sta fronteggiando concretamente le conseguenze della crisi economica sulle famiglie.

Esordio da scrittore per il carignanese MAURO GIACHERO

CARIGNANO - Chi scrive pensa, ma non sempre è il contrario. In questo caso, sì… ma fuori dagli schemi canonici. Il carignanese Mauro Giachero ha dato alle stampe il suo primo libro, dal titolo “Vaffanculo!” (GAEditori): un romanzo giallo articolato, anomalo, nuovo, particolare, perché esce dalla letteratura classica, leggibile da tutti. Un testo tridimensionale, che viene articolato contemporaneamente in uno

CARIGNANO, FESTA DEI CARABINIERI

CARIGNANO - L’Associazione Nazionale Carabinieri di Carignano ha celebrato la Festa della Sezione nella ricorrenza della Virgo Fidelis, patrona dell’Arma. La funzione religiosa è stata officiata nel santuario di Nostra Signora delle Grazie dal rettore padre Carlo: in tale occasione sono stati commemorati e ricordati tutti i carabinieri “sempre presenti”. Oltre alle autorità militari del Comando Stazione locale, hanno presenziato autorità civili (tra cui l’onorevole Daniela Ruffino), associazioni d’Arma e volontaristiche. Il maggiore Marco D’Aleo, comandante della Compagnia Carabinieri di Moncalieri, ha presenziato alla celebrazione liturgica nonché alla lettura della Preghiera del Carabiniere. Nel corso della giornata sono stati anche conferiti gli attestati di fedeltà di iscrizione all’Associazione.

Soddisfazione espresse dall’assessore Curiale e da Nicco

Inaugurata la nuova farmacia ai Favari-Avatanei di Poirino

A. Val.

POIRINO - Dopo un iter durato oltre sette anni, lunedì 12 dicembre è stata inaugurata la nuova farmacia in frazione Favari-Avatanei di Poirino. La Regione Piemonte, attingendo alle apposite graduatorie, ha provveduto ad assegnare in gestione la struttura al dottor Raffaele Fantauzzi, già titolare a Vauda Canavese dal 2000 per una quindicina d’anni, e quindi a Perugia. «Alla veneranda età di 72 anni mi rimetto in gioco –racconta il neo titolare- Insieme a mia moglie, offriremo da subito tutti i servizi essenziali che i cittadini si aspettano da una farmacia: tamponi, glicemia, trigliceridi, ossigeno. E progressivamente cercheremo di strutturarci per altri servizi che necessitano di ulteriore personale, come telemedicina e assistenza infermieristica». Compiacimento è stato espresso dal consigliere regionale Davide Nicco, che si è adoperato per accompagnare e portare a buon fine la lunga e complessa pratica amministrativa. «Ho abitato per anni nella frazione e ne ho fatto da subito una mia “battaglia” –commenta l’assessore poirinese Antonio Curiale– Una promessa che ora è stata mantenuta, con grande soddisfazione per il lavoro compiuto a più livelli a favore di tutti i cittadini».

La Fric-Filo2 torna in scena

CARIGNANO – Al via la stagione teatrale della compagnia FricFilo2, che torna in scena a Carignano con il nuovo spettacolo “L’investigator Leon in madame Jules bouché”, scritto dal regista Pierluca Costa. A gennaio sono in programma tre rappresentazioni: venerdì 13 e sabato 14 alle ore 21; domenica 15 alle ore 15. Per le prenotazioni recarsi da Ottica Scamuzzi, in piazza Carlo Alberto 67.

Nuovo medico a Villastellone

VILLASTELLONE - L’Asl TO5 ha confermato la nomina di un nuovo medico di medicina generale, il dottor Francis Chady, che a partire da fine dicembre ha preso il posto del dimissionario dottor Lupo. Il passaggio al nuovo medico non avviene in automatico: si richiede pertanto agli assistiti di effettuare la procedura per il cambio del dottore tramite il sistema regionale Salute Piemonte, mandando un’email a sceltarevoca.ca.ch@aslto5. piemonte.it o di persona al Centro di Prenotazione di Carmagnola.

Concerto a Borgo Cornalese

VILLASTELLONE - Venerdì 6 gennaio alle ore 16 la chiesa Beata Vergine dei Dolori di Borgo Cornalese, a Villastellone, ospita un concerto del Coro polifonico “Giuseppe Verdi” di Moncalieri, diretto da Gerardo Lofoco.

spazio volumetrico e non sincronizzato; quando sembra fili tutto liscio, ecco inaspettato il colpo di scena che fa venire i brividi alla schiena. E, non a caso, è proprio una schiena il punto di partenza di questo romanzo: quella dell’autore che -grazie alla sua, per un difficile intervento chirurgico che lo ha costretto a letto per molti mesi- ha concretizzato ciò che aveva imbastito anni prima. Una storia sempre fluida, scorrevole, tra terra e mare, che trascina il lettore inconsapevolmente nelle pagine che rapidamente lo “assorbono” in questa storia thriller, di vita vissuta condita dall’effervescente fantasia dell’autore, che è anche l’eclettico e avventuroso Vittorio protagonista della vicenda, lupo di mare, fuoristradista amante dell’avventura a tutto tondo. Un uomo si risveglia con

un amnesia e non ricorda nulla: attraverso un insieme di rocambolesche situazioni riconfigura la sua vita, come un puzzle. Gli altri ovviamente sanno, lui no: troverà chi pensa che gli voglia bene ma solo per questioni di interesse; chi sembra un nemico o nemica, ma lo metterà sulla buona strada. Salti spaziotemporali e continui intrecci improbabili fanno di questo articolato racconto, talvolta surreale e quasi metafisico, qualcosa che potrebbe succedere a chiunque in una tranquilla e tiepida domenica primaverile. Il titolo non è una provocazione, ma un’esclamazione da cui parte l’intricata vicenda. Molti i temi che scorrono: l’amore, l’amicizia, la fuga, l’evasione, la sfida con se stessi, intrecciati con momenti di vera “suspence” che mozzano il respiro.

MUTUI: PASSAGGIO DAL TASSO VARIABILE AL FISSO

La legge di Bilancio 2023 inserisce nuovamente una vecchia norma che prevede la possibilità di passare con maggiore facilità dal tasso variabile al tasso fisso per i mutui ipotecari per acquisto o ristrutturazione della casa.

Le condizioni sono un ISEE non superiore a 35.000 euro, un importo di mutuo massimo di 200.000 euro e avere avuto la regolarità nei pagamenti delle rate; resta da chiarire il caso in cui tali ritardi siano stati previsti da apposite norme di sospensione delle rate per il periodo Covid.

In caso di approvazione definitiva, la norma diventerebbe una buona occasione di sostituzione per i mutui variabili che hanno goduto di buoni momenti di ribasso ma che attualmente sono in fase di crescita.

Un’ultima novità potrebbe essere quella di poter modificare anche la durata del mutuo, con un allungamento fino a cinque anni e una durata massima totale di 25 anni.

gennaio 2023 37 COMUNI
InformazIone redazIonale ImmobIlIare 2000
920 euro in memoria di don Piero Stavarengo
Raccolti
“Vaffanculo!”
Pubblicato il suo primo libro, dal titolo
Riccardo Borelli

All’asta la spazzatrice comunale

CASALGRASSO - A Casalgrasso è stata bandita un’asta pubblica per vendere la spazzatrice di proprietà comunale modello Moro SM 2000. La base d’asta è di quattromila euro e le offerte dovranno essere presentate entro le ore 12 del 30 gennaio. Gli interessati potranno visionare il veicolo e il libretto di circolazione prendendo appuntamento al numero 011-975650 (tasto 5) nei seguenti giorni: lunedì, mercoledì e giovedì dalle ore 8:30 alle 12:30. Il modulo per presentare l’offerta è disponibile sul sito del Comune di Casalgrasso; a questo dovrà essere allegato un documento d’identità. «In caso in cui due o più concorrenti avanzino la stessa offerta si procederà tramite sorteggio –spiegano dal Comune- Il pagamento dovrà avvenire in un’unica soluzione entro 30 giorni dall’aggiudicazione. Le spese di trasferimento di proprietà del veicolo saranno a carico del compratore»

La Fidas cerca nuovi donatori

CASALGRASSO - La Fidas di Casalgrasso è alla ricerca di nuovi donatori di sangue. «Donare il sangue sembra un gesto incredibile, ma in realtà è la cosa più semplice del mondo –commenta il vicepresidente Maurizio Sola- Per esperienza professionale so che è meraviglioso poter vedere che il sangue donato viene utilizzato per salvare o aiutare un proprio caro, ad esempio dopo un intervento chirurgico. Non sono solo parole buttate lì, è la realtà dei fatti» Le date delle donazioni di sangue per il momento in programma alla Fidas di Casalgrasso nel 2023 sono le seguenti: sabato 25 e domenica 26 marzo, sabato 24 e domenica 25 giugno, sabato 23 e domenica 24 settembre; sabato 23 e domenica 24 dicembre. Per maggiori informazioni, chiamare il numero 331-7623642.

Giornale

LOCALE È SU RADIO VIDA NETWORK

Tutti i giorni, dal lunedì al venberdì, alle ore 11 del mattino va in onda su RadioVida Network il giornaleradio locale “VidaNews”, dedicato alle principali notiziel ocali di Carmagnola e dei Comuni delt erritorio. I contenuti sono realizzati dalla Redazione de “Il Carmagnolese”; il Gr è coordinato dal direttore responsabile Francesco Rasero. Per ascoltare Radio Vida Network nelle province di Torino e Cuneo è sufficiente sintonizzarsi sul canale digitale 10C del DAB+ (ad esempio, dall’autoradio della propria vettura). In alternativa è possibile seguire lo streaming in diretta sul sito vidanetwork.it, tramite l’App ufficiale dell’emittente oppure utilizzando Amazon Alexa.

Italiana, dolcissima, bella bruna, occhi verdi, ha un bel sorriso che ispira fiducia, 30enne, nubile, viticoltrice, nel tempo libero le piace camminare in montagna, va in bicicletta, ma ama anche stare a casa e cucinare per gli amici, conoscerebbe uomo, non importa l’età, ma italiano, semplice, per eventuale matrimonio o convivenza. Astenersi, se non seriamente intenzionati. 366 7423551

È una 35enne deliziosa, lunghi capelli castani naturali, occhi azzurri, snella ma formosa nei punti giusti, molto femminile, commessa gastronomia, single, sarebbe anche disponibile a trasferirsi, se incontrasse un uomo, anche più grande, ma onesto, possibilmente italiano, con cui pensare di formare famiglia. 347 3531318

Bella 40enne, ha un sorriso fantastico, coinvolgente, capelli lunghi biondi, occhioni blu, libera da impegni familiari, impiegata in banca, nel tempo libero fa trekking, cerca compagno non importa se più maturo, ma lo vorrebbe serio, affidabile e italiano, lei vive sola quindi sarebbe disponibile anche a trasferirsi. 333 1588016

Bella 46enne, meravigliosi occhioni azzurri, mora, snella, piemontese, distinta, elegante, dottoressa biologia, divorziata senza figli, ha un cuore sincero, è molto gentile, conduce una vita semplice, le piace camminare, conoscerebbe uomo a modo, educato, sincero, non importa l’età, con cui iniziare a vivere una bella storia d’amore. 349 5601018

Vedova, piemontese, attraente, fisico armonioso, bionda, occhi castani, 53enne, ha una figlia ormai sposata, e ora vive sola, ha una piccola azienda che produce miele e derivati, nella sua vita manca solo un uomo semplice, pacato, che la renda di nuovo felice, e con cui ricominciare a sorridere... 348 4413805

È una bella signora, bionda, occhi celesti, snella, è calma, equilibrata, 62enne, vedova, casalinga, ama cucinare, ricama, e coltiva l’orto, vorrebbe incontrare un brav’uomo con cui farsi buona compagnia e condividere la vita, non importa se più grande di età, ma con un buon cuore, e italiano 346 4782069

gennaio 2023 39 VIA VALOBRA, 200 - CARMAGNOLA (TO) info.nidocarmagnola@libero.it - www.laereoplanido.com MICRONIDO - ASILO NIDO APERTO TUTTO L’ANNO DALLE 7.30 ALLE 18.00 CUCINA INTERNA 3-36 MESI 340.8987347 Via Sommariva 33/11 CARMAGNOLA Tel. 011.9711550 idraulica.baretta@gmail.com idraulica riscaldamento srl Baretta
& ANNA
E AMICIZIE
ANNA
MATRIMONIALI
annaeannacarm@libero.it - www.annaeanna.net
CARMAGNOLA - CELL. 340.3848047 PREVENTIVI GRATUITI SENZA IMPEGNO TRASLOCHI Quaranta SMONTAGGIO E RIMONTAGGIO SOMMARIVA BOSCO - Tel. 0172.54010 - 329.5957020 Un mondo di auguri al nostro principino Ryan per il suo primo compleanno dai nonni Pina e Tullio, Antonella e Enzo. Auguri alla piccola Marta per i suoi 2 anni. Con affetto dai nonni di Salsasio. Auguri La distribuzione delle copie del nostro mensile a Casalgrasso è possibile grazie al contributo della LE
CASALGRASSO
NOTIZIE DI
ELISA GARIGLIO PREMIATA AL CONCORSO FOTOGRAFICO
CASALGRASSO – La casalgrassese Elisa Gariglio si è classificata al secondo posto del concorso fotografico “Genti e luoghi delle Terre di Mezzo”, promosso dall’associazione Octavia, vinto da Luca Barone di Cardè. Ai premiati sono stati consegnati cesti colmi di prodotti tipici del territorio. Hanno partecipato alla cerimonia anche il vicepresidente del Consiglio regionale, Franco Graglia, e il consigliere regionale Matteo Gagliasso; Massimo Antoniotti e Davide Sannazzaro della Provincia di Cuneo e il presidente del Parco del Monviso, Dario Miretti.
radio tutti i giorni feriali alle ore 11 L’INFORMAZIONE
CASALGRASSO

Annunci

IMMOBILI affitto

RACCONIGI affittasi bilocale ammobiliato. Tel. 393.9272271

CARMAGNOLA affitto alloggio 4° piano privo di barriere architettoniche con ascensore capiente che scende fino alle cantine 3 balconi, composto da 3 camere da letto salone living con cucina a vista, bagno con vasca e doccia, cantina capiente, bireddito il tutto in un contesto recintato solo privati, astenersi agenzie. Tel. 333.8015103

CARMAGNOLA centro storico, piazza Garavella, comodo ai servizi, affittasi a referenziati appartamento di 71 mq. non ammobiliato, piano secondo, composto da ampio ingresso living con zona cucina, camera da letto, disimpegno, ampio bagno, ripostiglio e balcone. Completamente ristrutturato, con riscaldamento autonomo. No spese amministratore. No agenzie. Tel. 340.0030732

AFFITTASI box auto in via del Porto, 30 Condominio Elica fuori terra, chiuso da cancello automatico vicino a Grancasa e di fronte al nuovo complesso residenziale “Le Pleiadi” e al supermercato Coop. Tel. 347.1164157 ore serali

AFFITTASI box auto in Via Rosselli a Carmagnola a referenziati. Tel. 347.6867350 dalle 19 alle 20

CERCO a Carmagnola alloggio per singolo, ammobiliato con aria condizionata per i mesi giugno - luglioagosto del 2023. Tel 347.8900580 – 011.9721573

DIANO MARINA affitto alloggio uso vacanze, per 4 persone, comodo al mare e al centro, qualsiasi periodo dell’anno, no perditempo. Tel. 389.1879350

AFFITTASI alloggio bilocale Salsasio zona residenziale vicino banca Bcc. Cucina, camera, bagno, cantina e balcone molto spazioso. Disponibile dal 1° gennaio. Tel. 348.3822720

CARMAGNOLA affitto box auto in stabile di nuova costruzione complesso Agorà viale Barbaroux. Tel. 333.3700025

COWORKING n. 3 camere disponibili per liberi professionisti in studio legale posto nel centro storico. Cano-

Gli annunci pervenuti vengono pubblicati una sola volta. Per ulteriori uscite occorre ripresentarli

ne di locazione a singola camera di € 94,00 oltre utenze. Tel. 339.5670761 ore ufficio

SARDEGNA nella splendida cornice dell’area marina protetta di Tavolara capo Coda Cavallo a 10 km. dal porto ed aeroporto di Olbia affittasi cucina soggiorno, 2 camere da letto, veranda giardino finemente arredato posto auto barbecue riserva idrica. Tel. 349.1989584

AFFITTASI Carmagnola centro alloggio al 1° piano con ingresso indipendente composto da tinello, cucina, ampia camera da letto e bagno. Riscaldamento autonomo ed esente da spese condominiali. Idoneo per due persone. No animali. Astenersi agenzie. Tel. 338.4561044 dalle 18,30 alle 21

CASALGRASSO affitto bilocale arredato al primo piano in casa autonoma con terrazzino coperto, (no cortile e box) riscaldamento autonomo, senza spese condominiali a persone referenziate (no animali no agenzie no perditempo) solo se interessati. Tel. 331.8279842

CARMAGNOLA affittasi box in Via Torino (zona iniziale) chiuso da cancello, senza spese condominiali. Solo referenziati. No agenzie. Tel. 345.8120133 ore pasti

CARMAGNOLA in zona ben servita dai mezzi e comoda ai servizi di prima necessità affittasi appartamento (non ammobiliato) al piano 3° con ascensore così composto: cucinino, soggiorno, 2 camere, servizi, ripostiglio, riscaldamento centralizzato. Si richiede bi-reddito e referenze verificabili. No agenzie.Tel. 345.8120133 ore pasti

CARMAGNOLA affittasi box in Via Pegolo chiuso da cancello, senza spese condominiali. Solo referenziati. No agenzie. Tel. 345.8120133 ore pasti

COPPIA bireddito cerca un appartamento possibilmente arredato a Carmagnola e zone limitrofe. Tel. 389.9383361

AFFITTASI alloggio in zona centro Carmagnola. Tel. 338.2159464

AFFITTASI appartamento in via Giolitti a Carmagnola, non arredato, composto da ingresso, bagno, tinello, cucinino, 2 camere, cantina e garage. Riscaldamento centralizzato. Libero subito 500 € più spese. No agenzie. Tel. 393.3886644 ore serali

CENTRO STORICO, PIAZZA GARAVELLA, piano 1,° vendo alloggio abitabile di mq 120 cucina - salone - 2 camere da letto - bagno2 spazi aperti esclusivi. Riscaldamento - acqua potabile - impianto elettrico autonomi. Trasformabile in due bilocali con ristrutturazione. Senza spese condominiali. Anche uso commerciale. TEL. 339.6671042 - Richiesta: € 140.000

CENTRO STORICO, PIAZZA GARAVELLA, piano 1°, vendo alloggio abitabile di mq 90 cucina - 2 camere da letto – bagno – corridoio –terrazzino esclusivo - sottotetto (mq 90). Trasformabile in 2-3 bilocali con la ristrutturazione. (La superficie passa a mq 120). Riscaldamentoacqua potabile - energia elettrica autonomi. Senza spese condominiali. Anche uso commerciale TEL. 339.6671042 - Richiesta: € 140.000

GILI ARREDAMENTI snc RICERCA ADDETTO per effettuare montaggio di mobili presso clienti privati. Il candidato ideale si presenta con i seguenti requisiti: - esperienza nel montaggio mobili e cucine; - dimestichezza nell’uso di attrezzi per il montaggio ed abilità nell’utilizzo degli strumenti tradizionali di falegnameria; - distanza limitrofe dal punto vendita.

Si offre: Contratto a tempo determinato con finalità assuntiva. Orario di lavoro full-time o part-time da valutare. Prego contattare in orario di ufficio 011.974151

AFFITTASI locale ad uso ufficio, studio, negozio o laboratorio zona centro Carmagnola di mq 80 anche divisibili. Tel. 338.2159464

DIANO MARINA vicinissimo al mare monolocale con cucinino, servizi con doccia riscaldamento autonomo 3/4 posti letto balcone posto auto ascensore comodo a tutti i servizi mercato e centro paese affitto ben arredato completo uso turistico no agenzie. Tel. 347.2560100

AFFITTO a Finale Ligure centro, ampio monolocale ristrutturato, pian terreno, 4 posti letto, vicino al mare, alla stazione, ben servito dai supermercati, no animali, no barriere architettoniche. Tel. 347.8766188 dopo le 17

IMMOBILI vendita

FRASSINO vendesi bel bilocale al piano terreno con giardinetto, dehors, cantina. Tel. 393.9272271

CARMAGNOLA borgo S. Bernardo vendesi bella casa indipendente con cortile, magazzino e piccola tettoia. Serramenti a taglio termico. Da ristrutturare parzialmente. Tel. 393.9272271

VENDO box auto in via del Porto 41/4 situato nel complesso Le Pleiadi piano interrato chiuso da 2 cancelli automatici. Superficie di 24 mq. Tel. 338.9094030

VENDESI terreno agricolo con chiabotto vicinanze Sommariva Bosco, superficie 2,31 giornate. Tel. 338.3649887

PRIVATO vende box auto fuori terra, chiuso da cancello automatico in via del Porto n. 30 condominio Elica vicino a Grancasa e al supermercato e di fronte al nuovo complesso residenziale “Le Pleiadi”. Tel. 347.1164157 ore serali

VENDO casa a S. Onofrio VV p.t. entrata camera cameretta soggiorno cucina abitabile bagno 1° p. 2 stanze da completare grande terrazzo posto tranquillo. Tel. 335.8027080

VENDESI alloggio a Carmagnola via Castagnole 4° piano con ascensore composto da ampio soggiorno cucinino 2 camere da letto bagno e ripostiglio cantina e parcheggio privato. Tel. 338.9004955 ore serali

LAVORO domande

SIGNORE italiano 45enne con disabilità civile legge 68/99 art.1, automunito, patente B, patentini per carrello elevatore frontale e retrattile e carroponte, disponibile sia part-time che full-time su Torino e provincia e Cuneo e provincia cerca lavoro come operaio, commesso, magazziniere, custode, guardiano, sorvegliante o carrellista. Posso svolgere anche piccole manutenzioni di vari tipi. Massima serietà e affidabilità. Tel.347.8900580 – 011.9721573

STUDENTESSA universitaria offresi per ripetizioni a ragazzi delle elementari, medie e primi anni di superiori, compresi DSA. Esperienza con metodi compensativi. Tel. 338.2034626

RAGAZZA automunita offresi come babysitter a bambini di qualsiasi età. Tel. 338.2034623

BADANTE diurna signora 44enne referenziata con esperienza decennale assistenza anziani cerca lavoro diurno anche part-time. Zona Chieri, Poirino, Carmagnola e dintorni. Tel. 347.0551924

LAVAPIATTI signore 55enne referenziato con esperienza cerca lavoro fisso o stagionale. Tel. 347.8059496 ore pasti serali

SIGNORA 40enne con esperienza pluriennale cerca lavoro come addetta bar, ristorazione, preparazione alimenti. Esperienza anche come badante e pulizie. Massima autonomia e serietà. In possesso di attestato HACCP e sicurezza. Automunita e con disponibilità immediata. Tel. 388.4778197

SGOMBERO case cantine garage soffitte negozi ecc...,acquisto vecchi giocattoli e vecchia oggettistica varia. Tel. 347.1185945

RAGAZZA laureata in inglese impartisce lezioni di inglese, francese e spagnolo. Tel. 334.2018027

INSEGNANTE con pluriennale esperienza impartisce lezioni di inglese e francese, per ogni livello e con possibilità di pacchetti scontati. Tel. 346.4791018

CERCO lavoro come badante disponibile da subito. Tel. 388.9539222

INSEGNANTE laureata offre ripetizioni a bambini della scuola elementare e ragazzi/e della scuola media. Esperienza nell’uso di metodi compensativi ed in possesso di attestato di TFA, disponibile anche a seguire servizi di baby-sitter a bambini nelle ore pomeridiane. Tel. 371.3780869 ore pomeridiane o serali

CERCO lavoro come badante diurna cura della persona, spesa, igiene personale, pulizia casa, preparazione pasti, capace di far punture o medicamenti generali, automunita no perditempo e con referenze. Tel. 338.9103632

RAGAZZA laureata, con abilitazione da insegnante, offre ripetizioni di ogni materia per elementari e medie. Tel. 349.6937520

SIGNORA rumena 43 anni cerco lavoro come colf, badante di giorno, stiro e pulizie dal lunedì al venerdì munita di patente e referenze controllabili. Tel. 333.8966518

SIGNORA rumena cerco lavoro come assistenza anziani solo di notte. Tel. 340.6192176

RAGAZZA laureata con abilitazione all’insegnamento, offre ripetizioni per ogni materia per ragazzi di elementari, medie e biennio delle superiori. Tel. 349.6937520

RAGIONIERA trentennale esperienza in Studio Commercialista, cerca lavoro in Carmagnola e zone limitrofe, fulltime o part-time 30 ore settimanali. Tel. 334.8447794

DONNA italiana, seria e referenziata cerca lavoro come badante, pulizie, collaboratrice domestica. Non automunita ma disponibile a piccoli spostamenti in zone limitrofe a Carmagnola. Disponibilità immediata. Tel. 331.5304009

STUDENTESSA 19enne con ottimi voti e referenze offresi per ripetizioni e aiuto compiti. Tel. 338.9103632 ore serali ITALIANO serio, qualificato, cerca qualsiasi lavoro anche part time purchè serio anche come magazziniere, lavapiatti o dog sitter. Massima disponibilità e serietà. Tel. 338.5062812

STUDENTESSA universitaria è disponibile per aiuto compiti/ripetizioni, alunni scuola primaria e secondaria di primo grado. Tel. 377.3120371

LAVORO offerte

GABETTI cerca Agente Immobiliare anche prima esperienza per ampliamento del personale della sede di Carmagnola, diplomato. Si richiedono determinazione, spirito di iniziativa e spiccate capacità relazionali. Offerta adeguata alle capacità del candidato. Inviare curriculum vitae a carmagnola@gabetti.it

AZIENDA TERMOIDRAULICA di Villastellone (TO) ricerca persona con un minimo di esperienza nel settore termoidraulico da inserire nel proprio organico. Si offre assunzione a tempo determinato con finalità per indeterminato. Inviare Curriculim Vitae a: gf.termoidraulilca@hotmail.it

AZIENDA di Carmagnola ricerca giovane perito con qualifica in ambito elettrotecnico/elettronico, anche prima esperienza, per ampliamento organico. Tel. 346.4083130

CERCASI ragazzo di età compresa tra i 18 e i 26 anni da inserire nell’organico in qualità di tirocinante/apprendista settore alimentare in Racconigi. Tel. 0172.86311

VENDO debimetro Bosch 0281002618 funzionante per Alfa Romeo, Citroèn, Fiat, Lancia, Opel, Peugeot, Vauxhall, Suzuki, Saab a 30 €. Tel. 328.8698019

VENDO tiranti dello sterzo nuovi nella scatola originale diametro mm.16 lunghezza cm.27,5 attacco testina diametro mm 14 2 tiranti 20 € compatibile con più marche di auto. Tel. 328.8698019

VENDESI catene da neve misure 185/65 r14 nuove mai usate in confezione integra a € 10 adatte a Lancia Ypsilon 2a serie 2003-2013. Tel. 347.1164157 ore serali

VENDESI moto BMW R 1200 RS anno 2017 Km 31.000 Full Optional Keyless cambio elettronico, portapacchi e bauletto 55 lt, antifurto, borse laterali rigide Bmw, spoiler inferiore, Kit para cilindri, cupolino maggiorato Puig, parafango posteriore. Pacchetti Confort -TouringDynamic tagliandi ufficiali Bmw. Tel. 347.8450758

COMPRO Vespa Lambretta moto d’epoca con o senza documenti pagamento e ritiro immediato. Tel. 331.2506402

ACQUISTO Vespa, Lambretta moto d’epoca in qualunque stato anche per uso ricambi. Ritiro e pagamento immediato. Tel. 342.5758002

COMPRO vecchie biciclette da corsa sono un appassionato di ciclismo.Tel. 338.4284285

VARIE

ASPRIRAPOLVERE Hoover senza filo Freedom buono stato e batteria spazzola motorizzata leggero vari accessori vendo 40 euro non trattabili. Tel/whatsapp 333.8568116

VENDO box per bimbi a 50€, seggiolino da tavolo a 20€, passeggino Be Cool a 100€, triciclo Mickey Mouse a 25 €. Ritirabili dall’acquirente a Carmagnola. Tel. 328.6391436

VENDO piano cottura a gas HotPoint Ariston (doppio fuoco) funzionante, in buono stato, usato ma ben conservato con libretto di istruzioni a 90 €. Tel. 328.8698019

VENDO motosega decespugliatore moto zappa. Tel. 339.8702430

VENDO 2 poltroncine in vimini verniciate bianche. Tel 338.9762072

VENDO mobile in noce con vetrinetta 0,34x0,70x2,00. Tavolo allungabile ovale e mobiletto con ribaltina color noce. Possibile vedere foto. Tel. 338.2647326

VENDO fieno in rotoballe. Tel. 338.1206676

VENDO aratro trivomere. Tel. 338.1206676

VENDO girello marca Galfrè 4 rotanti. Tel. 338.1206676

VENDO bruciatore per caldaia riscaldamento a gasolio marca Riello nuovo. Tel. 338.1206676

FRANCOBOLLI Regno d’Italia (1863/44) vecchia scatolina colma di oltre un migliaio di valori mai controllati da rovistare e selezionare, presenza molti esemplari regno antico, commemorativi ecc. qualità mista, privato vende euro 50 contrassegno. Tel. 338.4125401

FRANCOBOLLI Cina/Taiwan rara collezione 250 valori differenti, compreso Cina Imperiale, repubblica popolare cinese, emissioni locali ecc.. eccellente rapporto qualità prezzo, francobolli sempre più difficili da reperire, privato vende euro 50 contrassegno. Tel. 338.4125401

VENDO trattorino Antonio Carraro HP 28/30 in ottime condizioni targato con libretto di circolazione e protezioni antinfortunistiche, possibilità di attrezzature come roto terra, ripper erpice a dischi, macchina pianta patate, scava patate ecc. Tel. 331.8279842

BICICLETTA DONNA NUOVA, usata una volta, valore nuova € 360, per errato acquisto vendo € 200. Tel. 338.7722192

gennaio 2023 40 ANNUNCI
TINTEGGIATURE INTERNE ED ESTERNE VERNICIATURA RIPRISTINO FACCIATE VERNICIATURA SERRAMENTI E INFERRIATE PROFESSIONALITÀ E SERIETÀ A PREZZI IMBATTIBILI PIERIN IMBIANCHIN PIEMUNTEIS PREVENTIVI GRATUITI TEL. 340.7751772 da 35 anni al vostro servizio
MOTO AUTO

150 tratt.; condizionatore/deumidificatore portatile Pinquino DeLonghi type pac w10 ah, 10.000 btu funzionamento con acqua per una maggiore resa, con ruote e telecomando € 350 tratt. Tel. 333.4393392

REGALO porte e finestre in legno Douglas in buono stato con doppi vetri. Tel. 011.9716359

VENDO scaldacqua a gas metano modello Ariston ad accumulo litri 50 con caldaia vetrificata in buono stato. Tel. 338.7065304

VENDO tenda da sole colore giallo e grigio 3 mt. x 2 per errato acquisto a 120 €. Tel. 335.8027080

CERCO bottiglie vino Barolo e Barbaresco vecchie annate e recenti, ricerco anche whisky e altri vini importanti. Prezzo ragionevole, max serietà. Tel. 335.7311627

VENDO bruciatore a gasolio per riscaldamento serre, capannoni, sale mungitura, allevamenti conigli/ galline ecc. Tel. 331.8279842

VENDO causa inutilizzo base refrigerata e lavello su armadio con comando a pedale più piano lavoro in acciaio con cassetti marca Angelo Po per cucina professionale, come nuovo. Ritiro con

proprio mezzo, no spedizioni. Per misure e ulteriori informazioni contattare tramite whatsapp 338.2500400 e verrete richiamati

VENDO ad amanti del genere, pianoforte verticale HERRBURGER BROOKS London, epoca inizi ‘900 causa trasloco. Dipinto da pittore carmagnolese, da restaurare. Ritiro e trasporto a carico dell’acquirente.

Sede di ritiro Caramagna Piemonte (Cn). Per ulteriori informazioni contattami inviando un messaggio tramite whatsapp al 338.8757832 e verrai ricontattato

VENDO antico tavolo a biscotto francese fine ‘800 di piccole dimensioni con due cassetti nel fascione, elegante piede scolpito formato da fusto centrale tornito con elemento baccellato, con quattro piedi intagliati con decori fogliati. Richiesta € 350 trattabili. Sede di ritiro Carmagnola. Tel. 338.8757832 tramite messaggio whatsapp e verrete ricontattati

VENDO causa trasloco, salotto stile Luigi XVI ben conservato, composto da un divano, 5 sedie e un poggiapiedi a € 600. Sede di ritiro Carmagnola Tel. 338.8757832 tramite messaggio whatsapp e verrete ricontattati

VENDO due divani da 3 posti, più 2 posti e puof. I divani hanno cir-

ca 8 anni, sono sempre stati usati con il telo di protezione, senza rotture o scuciture e completamente sfoderabili e lavabili. Tel. 338.7762729

VENDO vomero Garnero VU 260 in perfette condizioni d’uso, con attacco a piastra Garnero. Tel. 349.1733849

CERCO vecchia macchina da caffe da bar anni 50 tutta in acciaio che funzionava anche a gas anche rotta oppure tritaghiaccio frullatore o macinini con sopra la tramoggia di vetro solamente da unico proprietario. Tel. 347.4679291

CERCO vecchia Vespa 50 con 3 marce con colore originale oppure altro modello 125 primavera o una 200 oppure una moto da cross Ancilotti Aspess KTM swm Gori ecc. solamente da unico proprietario. Tel. 347.4679291

CERCO vecchi manifesti pubblicitari grandi anni 50 di località turistiche di villeggiatura oppure compagnie aeree navali treni ecc. birreria cioccolato acqua minerale, gare automobilistiche olimpiadi invernali di sci, solamente da unico proprietario. Tel. 347.4679291

CERCO vecchia affettatrice rossa a volano di marca Berkel anche ferma da tanti anni da restaurare, solamente da unico proprietario.Tel. 347.4679291

Mario Amodeo

Anniversario 2009 - 2023

Il tuo meraviglioso ricordo è nei nostri pensieri ogni giorno e rimarrà con noi per tutta la vita.

Mattia Marinetti

Anniversario 2018 - 2023

Cinque anni senza Te, non ci rassegneremo mai al dolore della Tua perdita, non rivedremo mai più il Tuo sorriso, con quell’aria di chi non chiedeva molto alla vita, ma sapeva trasformare tutto in felicità. Ci restano le Tue fotografie che parlano solo un po’ di Te, ma il percorso della Tua breve vita sarà sempre impresso nell’anima e nei nostri cuori. Con tutto il nostro Amore. Ti vogliamo bene Mattia. La S. Messa in suffragio verrà celebrata nella Parrocchia Collegiata SABATO 7 GENNAIO alle ore 18.

Adriano Frattini

Ringraziamento

La famiglia, grata e riconoscente per la manifestazione di stima e affetto tributata al loro caro congiunto, ringrazia quanti in vari modi hanno preso parte al suo dolore.

Alberto Coraglia Maria Bellonio v. Pecchio

Tu che hai lasciato nei nostri cuori tutto di te, accompagnaci sempre con il tuo grande amore.

I familiari ringraziano tutti coloro che si uniranno nel ricordo e nella preghiera nella S. Messa in Suffragio che sarà celebrata nella Parrocchia San Giovanni Battista in Ceresole d’Alba SABATO 21 GENNAIO alle ore 17,00.

Nell’immensa tristezza del primo anniversario, il ricordo di Maria vive nel cuore dei suoi cari, che la ricordano a quanti le vollero bene.

La S. Messa in Suffragio sarà celebrata nella Parrocchia di Frazione Tuninetti in Carmagnola DOMENICA 15 GENNAIO alle ore 10,00.

Domenico Chicco Mario Napolitano

Anniversario 2016 - 2023

Nel nostro animo sarà sempre vivo il tuo ricordo.

La S. Messa di anniversario sarà celebrata nella Chiesa Madonna della Neve di borgo Salsasio DOMENCIA 22 GENNAIO alle ore 9.

Anniversario 2022 - 2023

Vivi sempre nel nostro cuore. I tuoi cari ti ricordano con affetto.

La S. Messa di anniversario sarà celebrata nella Parrocchia Collegiata SABATO 14 GENNAIO alle ore 18.

Giuseppe Sapino Luigi Sona Antonino Ribaudo

Resterai per sempre nei nostri cuori.

La moglie, i figli con le rispettive famiglie e i parenti tutti lo ricordano con immutato affetto e ringraziano quanti si uniranno loro in preghiera. La S. Messa in suffragio verrà celebrata nella Parrocchia di borgo S. Bernardo DOMENICA 8 GENNAIO alle ore 11.

Sei sempre nei nostri cuori.

La moglie, i figli e i parenti tutti lo ricordano con immutato affetto. La S. Messa in suffragio verrà celebrata nella Parrocchia di borgo S. Giovanni DOMENICA 29 GENNAIO alle ore 11.

Resterai per sempre nei nostri cuori.

I familiari e i parenti tutti lo ricordano con affetto e ringraziano quanti si uniranno loro nel ricordo e nella preghiera durante la S. Messa di anniversario che sarà celebrata nella Chiesa Beata Enrichetta Dominici di borgo Salsasio DOMENICA 8 GENNAIO alle ore 11.

Santina Di Maio in Sabato

Non piangete la mia assenza, sentitemi vicina e parlatemi ancora. Io vi amerò dal Cielo come vi ho amato in terra.

La S. Messa di anniversario sarà celebrata nella Parrocchia Collegiata SABATO 4 FEBBRAIO alle ore 18.

Angelo Cavaglià

Anniversario 2021 - 2023

Vivere nel cuore di chi resta non è morire.

La S. Messa in suffragio sarà celebrata DOMENICA 22 GENNAIO alle ore 11 nella Chiesa Beata Enrichetta Dominici di borgo Salsasio.

gennaio 2023 41 ANNUNCI/NECROLOGI
2023
2020 - 2023
Anniversario 2021 - 2023 Anniversario 2016 -
Anniversario
Anniversario 2019 - 2023
2022 -
2022
Anniversario
2023 Anniversario
- 2023
O.F. H. STRUMIA E BARAVALLE O.F. H. STRUMIA E BARAVALLE
H.
O.F.
STRUMIA E BARAVALLE
letto pieghevole con doghe in legno € 20; stereo Panasonic anni 90 con lettore CD e 2 cassette con 2 casse da 50 w €
VENDO

Adriano Demichelis Giuseppe Giordana

Desi De Vecchi in Crivello

Anniversario 2015 - 2023

Il tuo ricordo ci accompagna con l’amore che ci hai donato.

Il marito, il figlio, la nuora, i nipotini, la mamma, i familiari e i parenti tutti la ricordano con l’affetto e l’amore di sempre. La S. Messa in suffragio verrà celebrata nella Parrocchia di borgo S. Bernardo DOMENICA 29 GENNAIO alle ore 11.

ON.

Francesca Morello

Anniversario 2020 - 2023

Il tuo ricordo vive silenzioso nel nostro cuore e nel pensiero di ogni giorno.

I familiari la ricordano con l’affetto e l’amore di sempre, ringraziano quanti si uniranno loro nel ricordo e nella preghiera. La S. Messa in suffragio verrà celebrata nella Parrocchia di borgo S. Giovanni DOMENICA 15 GENNAIO alle ore 11. ON.

Giulio Bergese

Anniversario 2020 - 2023

Ogni risveglio è una profonda malinconia: averti avuto accanto è stato un dono meraviglioso. Caro Giulio, con noi nel cuore, nei nostri pensieri sempre... Niente può portarci via il tuo sorriso, la tua bontà, il nostro immenso amore per te. Mamma, papà, Ilaria.

Pregheremo per te durante la S. Messa in suffragio che verrà celebrata nella Parrocchia Collegiata GIOVEDI 12 GENNAIO alle ore 8,30 e SABATO 14 GENNAIO alle ore 18. ON. FUN. MIOTTO

Margherita Fornasero v. Gonella

Anniversario 2018 - 2023

Donato Marone

Anniversario 2022 - 2023

Il tuo meraviglioso ricordo è nei nostri pensieri ogni giorno e rimarrà con noi per sempre.

La moglie Margherita, la mamma Maria, i familiari unitamente ai parenti tutti lo ricordano con affetto, ringraziano quanti si uniranno loro nel ricordo e nella preghiera durante la S. Messa in suffragio che verrà celebrata nella Parrocchia di borgo S. Bernardo DOMENICA 8 GENNAIO alle ore 11.

Natalina Bertoglio v. Giraudo - Caterina

Anniversario 2019 - 2023

Il tuo ricordo è sempre vivo nei nostri cuori e ci accompagna nel cammino di tutti i i giorni.

I figli con le rispettive famiglie ed i parenti tutti la ricordano con affetto, ringraziano quanti si uniranno loro nel ricordo e nella preghiera. La S. Messa di anniversario verrà celebrata nell’ Abbazia di Casanova di Carmagnola DOMENICA 22 GENNAIO alle ore 11.

Michele Gonella

Anniversario 2008 - 2023

Il vostro ricordo vive silenzioso nel nostro cuore e nel pensiero di ogni giorno.

I figli ed i loro congiunti unitamente ai parenti tutti li ricordano con l’amore e l’affetto di sempre. La S. Messa in suffragio verrà celebrata nella Parrocchia di borgo S. Bernardo SABATO 14 GENNAIO alle ore 18. ON.

Rosa Giraudi

in Gasparetto

Anniversario 2022 - 2023

Chi ti ha voluto bene ti avrà nel cuore e serberà il ricordo di te per tutta la vita.

I familiari ed i parenti tutti la ricordano con l’affetto e l’amore di sempre durante la S. Messa in suffragio che sarà celebrata nella Parrocchia Collegiata SABATO 14 GENNAIO alle ore 18. ON.

Ezio Montersino

Anniversario 2008 - 2023

Ci sarà un posto dove nessuno ti potrà portare via: il nostro cuore.

I familiari ed i parenti tutti lo ricordano con l’affetto e l’amore di sempre e ringraziano quanti si uniranno loro nel ricordo e nella preghiera durante la S. Messa in suffragio che verrà celebrata nella Parrocchia di borgo S. Bernardo SABATO 28 GENNAIO alle ore 18.

Mario Arnaudo

Anniversario 2022 - 2023

Non piangete la mia assenza sentitemi vicino e parlatemi ancora io vi amerò dal Cielo come vi ho amato in terra.

La moglie Anna, il figlio Enrico con Silvia, i familiari ed i parenti tutti lo ricordano con l’affetto e l’amore di sempre durante la S. Messa in suffragio che sarà celebrata nella Parrocchia di borgo S. Bernardo SABATO 28 GENNAIO alle ore 18.

Giulio Cazzanti

Anniversario 2022 - 2023

Il tuo meraviglioso ricordo è nei nostri pensieri ogni giorno e rimarrà con noi per sempre.

I familiari ed i parenti tutti lo ricordano con l’affetto e l’amore di sempre durante la S. Messa in suffragio che sarà celebrata nella Chiesa Beata Enrichetta Dominici di borgo Salsasio SABATO 28 GENNAIO alle ore 18.

Anna Ronco v. Villois

Anniversario 2022 - 2023

La convinzione che tu sei sempre presente, vicina a dove siamo noi è di conforto e attutisce il dolore del grande bene perduto. I tuoi cari.

I familiari la ricordano con immutato affetto e ringraziano quanti si uniranno loro in preghiera durante la S. Messa in suffragio che verrà celebrata nella Parrocchia di borgo Ss. Michele e Grato SABATO 14 GENNAIO alle ore 17. ON.

Giovanni Battista

Torassa

Anniversario 2022 - 2023

Non piangete la mia assenza sentitemi vicino e parlatemi ancora io vi amerò dal Cielo come vi ho amato in terra.

I familiari e i parenti tutti lo ricordano con l’affetto e l’amore di sempre durante la S. Messa in suffragio che verrà celebrata nella Chiesa Beata Enrichetta Dominici di borgo Salsasio DOMENICA 29 GENNAIO alle ore 11.

gennaio 2023 42 NECROLOGI
FUN. MIOTTO
ON. FUN. MIOTTO
FUN. MIOTTO
FUN. MIOTTO
ON. FUN. MIOTTO
FUN. MIOTTO
ON.
ON. FUN. MIOTTO
FUN. MIOTTO
FUN. MIOTTO
ON. FUN. MIOTTO
2002 - 2023
2021 - 2020 Sei stato e sarai sempre il nostro faro. La S. Messa di anniversario sarà celebrata nella Parrocchia di borgo S. Bernardo DOMENICA 22 GENNAIO alle ore 11. Sei sempre nei nostri cuori. I familiari lo ricordano nella S. Messa di anniversario che sarà celebrata nella Parrocchia di borgo S. Bernardo DOMENICA 29 GENNAIO alle ore 11.
Anniversario
Anniversario
FUN. MIOTTO
ON.

Anna Maria Massa in Gandolfo

Ringraziamento

Commossi per l’affetto dimostrato alla loro cara, i familiari ed i loro congiunti, nell’impossibilità di farlo personalmente desiderano ringraziare quanti si sono uniti al loro grande dolore con la presenza alle esequie, con scritti, fiori, preghiere, parole di conforto. La S. Messa di Trigesima verrà celebrata nella Parrocchia Collegiata DOMENICA 15 GENNAIO alle ore 18. ON.

Anna Quaranta in Artuso

Ringraziamento

I familiari ed i loro congiunti, commossi per l’affetto dimostrato, nell’impossibilità di farlo personalmente, desiderano ringraziare quanti si sono uniti al loro grande dolore con la presenza alle esequie, con l’invio di fiori, scritti, preghiere e parole di conforto. La S. Messa di Trigesima verrà celebrata nella Parrocchia di borgo S. Bernardo DOMENIA 15 GENNAIO alle ore 11. ON.

Maria Novarino

Ringraziamento

Commossi per l’affetto dimostrato alla loro cara, i familiari ed i loro congiunti, nell’impossibilità di farlo personalmente desiderano ringraziare quanti si sono uniti al loro dolore con la presenza alle esequie, con l’invio di fiori, scritti, preghiere e parole di conforto.

La S. Messa di Trigesima verrà celebrata nella Parrocchia Collegiata DOMENICA 22 GENNAIO alle ore 10. ON.

Albina Solavagione v. Rocca

Ringraziamento

I familiari ed i loro congiunti, nell’impossibilità di farlo personalmente desiderano ringraziare quanti si sono uniti al loro grande dolore con la presenza alle esequie, con l’invio di fiori, scritti, preghiere, parole di conforto.

La S. Messa di Trigesima verrà celebrata nella Parrocchia Collegiata MARTEDI 17 GENNAIO alle ore 18. ON.

Simone Cavaglià

Ringraziamento

Commossi per l’affetto dimostrato al loro caro, i familiari ed i loro congiunti, nell’impossibilità di farlo personalmente desiderano ringraziare quanti si sono uniti al loro grande dolore con la presenza alle esequie, con l’invio di fiori, scritti, preghiere, parole di conforto.

La S. Messa di Trigesima verrà celebrata nella Chiesa S. Luca Ev. di Vallongo DOMENICA 8 GENNAIO alle ore 9,30.

Anna

v. Grieco

Ringraziamento

Commossi per l’affetto dimostrato alla loro cara, i familiari ed i loro congiunti, nell’impossibilità di farlo personalmente desiderano ringraziare quanti si sono uniti al loro grande dolore con la presenza alle esequie, con l’invio di fiori, scritti, preghiere, parole di conforto.

La S. Messa di Trigesima verrà celebrata nella Parrocchia Collegiata DOMENICA 8 GENNAIO alle ore 11,15.

Ciro Aversano

Ringraziamento

Commossi per l’affetto e l’amicizia dimostrata al loro caro, i familiari ed i loro congiunti, nell’impossibilità di farlo personalmente desiderano ringraziare quanti si sono uniti al loro grande dolore con la presenza alle esequie, con l’invio di scritti, preghiere, parole di conforto, offerte ed opere di bene in memoria.

La S. Messa di Trigesima verrà celebrata nella Parrocchia Collegiata DOMENICA 8 GENNAIO alle ore 18. ON.

Lino Bressan

Ringraziamento

I familiari commossi per l’affetto la stima e l’amicizia dimostrata al loro caro, nell’impossibilità di farlo personalmente desiderano ringraziare quanti si sono uniti al loro grande dolore con la presenza alle esequie con l’invio di scritti, preghiere, parole di conforto, offerte ed opere di bene in memoria. La S. Messa di Trigesima verrà celebrata nella Parrocchia Collegiata SABATO 7 Gennaio alle ore 18.

Concetta Arenci v. Graglia

Ringraziamento

I familiari ed i loro congiunti, commossi per l’affetto dimostrato, nell’impossibilità di farlo personalmente, desiderano ringraziare quanti si sono uniti al loro grande dolore con la presenza alle esequie, con l’invio di fiori, scritti, preghiere, parole di conforto. La S. Messa di Trigesima verrà celebrata nella Chiesa Beata Enrichetta Dominici di borgo Salsasio SABATO 7 GENNAIO alle ore 18. ON.

Costanza Osella in Bertero

Ringraziamento

Commossi per l’affetto e l’amicizia dimostrata alla loro cara, i familiari ed i loro congiunti, nell’impossibilità di farlo personalmente desiderano ringraziare quanti si sono uniti al loro grande dolore con la presenza alle esequie, con l’invio di fiori, scritti, preghiere, parole di conforto. La S. Messa di Trigesima verrà celebrata nella Parrocchia Collegiata DOMENICA 8 GENNAIO alle ore 18.

Caterina Sepertino n. Grosso

Ringraziamento

Commossi per l’affetto dimostrato alla loro cara, i familiari ed i loro congiunti, nell’impossibilità di farlo personalmente desiderano ringraziare quanti si sono uniti al loro grande dolore con la presenza alle esequie, con scritti, preghiere, parole di conforto, offerte ed opere di bene in memoria. La S. Messa di Trigesima verrà celebrata nella Parrocchia Collegiata SABATO 28 GENNAIO alle ore 18.

Mafalda Pedretti v. Baretta

Ringraziamento

Commossi per l’affetto dimostrato alla loro cara, i familiari ed i loro congiunti, nell’impossibilità di farlo personalmente desiderano ringraziare quanti si sono uniti al loro grande dolore con la presenza alle esequie, con l’invio di fiori, scritti, preghiere, parole di conforto.

La S. Messa di Trigesima verrà celebrata nella Parrocchia Collegiata SABATO 21 GENNAIO alle ore 18.

Marisa Gardiol

Ringraziamento

Commossi per l’affetto dimostrato alla loro cara, i familiari ed i loro congiunti, nell’impossibilità di farlo personalmente desiderano ringraziare quanti si sono uniti al loro grande dolore con la presenza alle esequie, con l’invio di fiori, scritti, preghiere, parole di conforto.

La S. Messa di Trigesima verrà celebrata nella Parrocchia Collegiata DOMENICA 22 GENNAIO ore 11,15.

Michele Comoglio

Ringraziamento

I familiari ed i loro congiunti, nell’impossibilità di farlo personalmente desiderano ringraziare quanti si sono uniti al loro grande dolore con la presenza alle esequie, con l’invio di fiori, scritti, preghiere e parole di conforto.

gennaio 2023 43 NECROLOGI
FUN. MIOTTO
FUN. MIOTTO
ON. FUN. MIOTTO
ON. FUN. MIOTTO
Giordano
FUN. MIOTTO
ON. FUN. MIOTTO
FUN.
MIOTTO
ON. FUN. MIOTTO
FUN.
MIOTTO
FUN. MIOTTO
ON. FUN. MIOTTO
ON. FUN. MIOTTO
ON. FUN. MIOTTO
ON. FUN. MIOTTO

Orsola Gagliasso v. Grosso Giuseppe Martina Lorenzo Pagliuzzi Maddalena Bruno v. Ghigo

Ringraziamento

I figli Michele, Diego, Maria Gabriella ed Elena, le nuore, i generi, i cari nipoti, consuoceri, cognate, cognati, nipoti, cugini e parenti tutti ringraziano quanti in ogni modo si sono uniti al loro dolore.

Massimo Denasio

Ringraziamento

La figlia Anna con il marito Sanio, il fratello Lorenzo con la moglie Caterina, nipoti, pronipoti, cugini e parenti ringraziano quanti in ogni modo si sono uniti al loro dolore. La S. Messa di Trigesima sarà celebrata nella Chiesa della Fr. Tuninetti di Carmagnola, DOMENICA

1° GENNAIO alle ore 10.

Ringraziamento

La cognata Margherita Casale v. Pagliuzzi, i nipoti Lorenzo, Domenico e Marina Cornaglia, Valerio ed Enzo Pagliuzzi con le loro famiglie ed i parenti tutti ringraziano quanti in ogni modo si sono uniti al loro dolore. La S. Messa di Trigesima sarà celebrata nella Chiesa Ss. Giacomo e Filippo, Fr. Cavalleri, SABATO

7 GENNAIO alle ore 16,45.

Ringraziamento

Le figlie Rosa Anna con il marito Giampiero Deiola e l’adorato nipote Alessandro con la moglie Irene ed i piccoli Tommaso e Leonardo; Renata con il marito Nino Albertino; la cognata, la consuocera, i nipoti, pronipoti, cugini, parenti tutti, ringraziano quanti in ogni modo si sono uniti al loro dolore.

La S. Messa di trigesima sarà celebrata nella Parrocchia Collegiata, DOMENICA 23 GENNAIO alle ore 10.

Renato Peretti

Anniversario 2020 - 2023

Sei sempre vivo nei nostri cuori.

Ti ricordano la moglie, i figli e tutti i tuoi cari nella S. Messa di anniversario che sarà celebrata nella Parrocchia Collegiata, DOMENICA 5 FEBBRAIO alle ore 11,15.

Si ringrazia quanti si uniranno nel ricordo e nella preghiera.

E’

Ti

il

Ines Bertero in Bertola

Resterai

vollero

Teresa Fogliato v. Ronco Roberto Novaretto

Sei sempre nei nostri cuori.

Licia Campora v. Roberti

Ringraziamento

Raffaele Barbuto

Anniversario 2016 - 2023

L’assenza non è assenza, abbiate Fede, Colui che non vedete è con voi.

Moglie, figlia, generi, nipoti e familiari tutti, ringraziano quanti vorranno unirsi in preghiera nella S. Messa di anniversario che sarà celebrata nella Parrocchia Collegiata, SABATO 4 FEBBRAIO alle ore 18.

i familiari tutti,

ricordano a quanti la conobbero. La S. Messa di anniversario sarà celebrata nella Parrocchia di borgo S. Bernardo, DOMENICA 8 GENNAIO alle ore 11.

I figli unitamente ai familiari tutti la ricordano a quanti la conobbero. La S. Messa di anniversario sarà celebrata nella Parrocchia Collegiata, DOMENICA 15 GENNAIO alle ore 18.

Signore, tu lo vuoi, perciò è buono; tu lo vuoi, perciò son coraggioso, il mio cuore è nelle tue mani, io riposo!

Ti ricordano mamma e papà con tanta nostalgia nella S. Messa di anniversario che sarà celebrata nella Parrocchia Collegiata, DOMENICA 29 GENNAIO alle ore 11,15. Si ringrazia quanti si uniranno nel ricordo e nella preghiera.

Giovanni Bertero Giuditta Bon v. Binello

Anniversario 2019 - 2023

Con semplicità e onestà, dedicò tutta la sua vita alla famiglia e al lavoro.

Ti ricordano la moglie, i figli e tutti i tuoi cari nella S. Messa di anniversario che sarà celebrata nella Parrocchia di borgo S. Bernardo, DOMENICA 22 GENNAIO alle ore 11. Si ringrazia quanti si uniranno nel ricordo e nella preghiera.

Ringraziamento

I familiari tutti ringraziano quanti in ogni modo si sono uniti al loro dolore.

La S. Messa di trigesima sarà celebrata nella Parrocchia Collegiata, DOMENICA 29 GENNAIO alle ore 18.

Caterina Tonda v. Ramello

Ringraziamento

L’onestà fu il suo ideale, il lavoro la sua vita, la famiglia il suo affetto.

La S. Messa di trigesima sarà celebrata nella Parrocchia Collegiata SABATO 14 GENNAIO alle ore 18.

CARMAGNOLESE

gennaio 2023 44 NECROLOGI
BEATRICE STRUMIA ON. FUN. LA CARMAGNOLESE BEATRICE STRUMIA ON. FUN. LA CARMAGNOLESE BEATRICE STRUMIA ON. FUN. LA CARMAGNOLESE BEATRICE STRUMIA ON. FUN. LA
BEATRICE STRUMIA ON. FUN. LA CARMAGNOLESE BEATRICE STRUMIA ON. FUN. LA CARMAGNOLESE BEATRICE STRUMIA ON. FUN. LA CARMAGNOLESE BEATRICE STRUMIA ON. FUN. LA CARMAGNOLESE
BEATRICE STRUMIA ON. FUN. LA CARMAGNOLESE
Anniversario 1997 - 2023 Anniversario 2021 - 2023 Anniversario 2021 - 2023 Anniversario 1996 - 2023
dolce ricordarti, è triste non averti più con noi. I tuoi cari.
ricordiamo a quanti ti hanno voluto bene nella S. Messa di anniversario che sarà celebrata nella Parrocchia di borgo S. Bernardo, GIOVEDI’ 8 GENNAIO alle ore 18.
sempre nel cuore di quanti ti
bene.
marito, la figlia, il genero, i nipoti ed
la
BEATRICE STRUMIA ON. FUN. LA CARMAGNOLESE BEATRICE STRUMIA ON. FUN. LA CARMAGNOLESE BEATRICE STRUMIA ON. FUN. LA CARMAGNOLESE BEATRICE STRUMIA ON. FUN. LA CARMAGNOLESE
figlie Laura e Marta, generi, nipoti, pronipoti, cugini
parenti tutti
Le
e
ringraziano quanti in ogni modo si sono uniti al loro dolore. La S. Messa di trigesima è stata celebrata nella Parrocchia Collegiata, LUNEDÌ 26 DICEMBRE alle ore 18.
BEATRICE STRUMIA ON. FUN. LA CARMAGNOLESE BEATRICE BEATRICE STRUMIA ON. FUN. LA CARMAGNOLESE

Il suo ricordo di donna semplice ed onesta rimanga vivo nel rimpianto della sua famiglia e di quanti la conobbero e l’amarono.

La S. Messa di trigesima sarà celebrata nella Chiesa S. Maria in Testona, GIOVEDI’ 5 GENNAIO alle ore 18.

Vi abbiamo amati ogni giorno e ci mancate ogni giorno. Nei nostri cuori, nei nostri pensieri, sempre.

I familiari tutti con le rispettive famiglie, li ricordano nella S. Messa di anniversario che sarà celebrata nella Parrocchia Collegata, SABATO 28 GENNAIO alle ore 18.

Si ringrazia quanti si uniranno nel ricordo e nella preghiera.

Cara mamma, sei sempre nei nostri cuori e nei nostri pensieri.

I familiari tutti la ricordano con affetto a quanti la conobbero.

La S. Messa di anniversario sarà celebrata nella Parrocchia della Fr. Tuninetti, DOMENICA 22 GENNAIO alle ore 10.

gennaio 2023 45 NECROLOGI
Ringraziamento Anniversario 2003 - 2023 Anniversario 1976 - 2023 Anniversario 2022 - 2023
Busso v. Gallino Maria Mazzara Salvatore Mazzara Pasqualina Cortese v. Alessandria - Lina BEATRICE STRUMIA ON. FUN. LA CARMAGNOLESE BEATRICE STRUMIA ON. FUN. LA CARMAGNOLESE BEATRICE STRUMIA ON. FUN. LA CARMAGNOLESE Anniversario
- 2023 Sempre
Gino Fumero BEATRICE STRUMIA ON. FUN. LA CARMAGNOLESE Il tempo: ANNI, MESI, GIORNI, ORE, MINUTI, SECONDi... Ufficio pratiche e documenti Ufficio accoglienza Sala delle urne Sala del commiato ... si, è il tempo che ci ha imposto la necessità di aggiornarci per continuare con attenzione e presenza. Corso Sacchirone, 11 - CARMAGNOLA (TO) -Tel. 011.9720246 Reperibilità e Consulenza Tel. 338.9057309 Cerimonie dal 1968
Giovanna
1986
vivo nel nostro cuore.

CROCE VERDE VINOVO CANDIOLO PIOBESI

Via Altina 21 - Vinovo (TO) Tel. 011.965.4400 / 011.993.12.00 www.croceverdevinovo.it info@croceverdevinovo.it

laprealpina.com Giardinaggio Tempo Libero Bricolage Decorazione CARMAGNOLA ( TO) Via Sommariva, 123/A - tel. 011.9715638 DA LUNEDÌ A DOMENICA 9:00-12:30 / 15:00-19:30