Page 1

POSTE ITALIANE - SPEDIZIONE IN ABBONAMENTO POSTALE -70% AUT. DCB/TORINO NR.1 ANNO 2018

Redazione Il Carmagnolese

GENNAIO 2018

MENSILE DI CARMAGNOLA, CARIGNANO, RACCONIGI, VILLASTELLONE E DINTORNI ANNO XXVIII - NUMERO 294 18.500 copie distribuite gratuitamente

Autorizzazione Trib. di Torino del 2-10-1991 n. 4377 - DIRETTORE RESPONSABILE Piergiorgio Sola - EDITORE Associazione Culturale “Il Carmagnolese” REDAZIONE e SEGRETERIA Via Gardezzana, 26 - 10022 Carmagnola (TO) Tel. e fax 011.9723607 - PUBBLICITÀ Tel. 339.2121480 - INTERNET redazione@ilcarmagnolese.it - www.ilcarmagnolese.it

Auguri di un felice

a tutti i nostri lettori! OLTRE DUEMILA ARTICOLI PUBBLICATI, CON PIÙ DI 15 MILA VISITE AL MESE

ILCARMAGNOLESE.IT, due anni di quotidiano on-line Piegiorgio Sola

Il quotidiano on-line de “Il Carmagnolese” compie due anni e celebra gli oltre duemila articoli pubblicati, informando tempestivamente ogni giorno i lettori su notizie, fatti, appuntamenti e notizie da Carmagnola e dintorni. Tutto è ovviamente gratuito e sempre aggiornato, all’indirizzo www.ilcarmagnolese.it. Un grazie particolare ai sempre più affezionati lettori -oltre 15 mila visite al mese, con un aumento

di 3.000 visite rispetto ai dati 2016, stando ai dati ufficiali forniti dal servizio di hosting on line- e agli inserzionisti che sempre più numerosi decidono di affiancare anche questo prezioso strumento informativo alle pagine dell’edizione cartacea. In due anni, ilcarmagnolese.it ha informato su tutti i temi di attualità cittadina e non solo. Tra gli articoli più letti, nel

biennio, figurano quelli relativi alla viabilità, la rinascita dell’area Tekisd, le novità sullo Sport Hub, l’inaugurazione del campo di atterraggio per l’elisoccorso notturno, i nuovi avvicendamenti di parroci a Carmagnola, l’installazione dei velobox, il concerto dei Nomadi per Casa Roberta, la riapertura del cavalcaferrovia e tutti gli aggiornamenti in tempo reale durante le elezioni comunali del 2016.


il Carmagnolese

SAN BERNARDO PARCO VIGNA Splendido appartamento costruzione 2009, rifiniture accurate fuori capitolato, piano terreno con giardino e terrazzo, soggiorno living angolo cottura due camere doppi servizi cantina e garage doppio Euro 185.000 rif.1174627

SANTA RITA villa bifamigliare in ottime condizioni, indipendente su quattro lati, posizione tranquilla vicinissima al centro, ampi locali di servizio, splendido giardino Euro 275.000 rif.1139837

PIAZZA ANTICHI BASTIONI

CARMAGNOLA STAZIONE

Appartamento piano terreno senza barriere architettoniche, composto da spaziosa entrata, tre locali, bagno grande soppalco ripostiglio; cantina spaziosa termoautonomo euro 90.000 rif. 1178295

Appartamento in ordine, bagno cucina ed impianto elettrico ristrutturati, di ingresso soggiorno cucinotta due camere spaziose bagno ripostiglio due balconi cantina Euro 94.000

VIA BARDONECCHIA Appartamento costruzione 2007, soggiorno living con angolo cottura, camera, rip., bagno, cantina, garage, termoautonomo, perfette condizioni Euro 75.000 RIF.1026359

SAN MICHELE

villa bifamigliare pari al nuovo, composta da due appartamenti indipendenti di 130 mq cadauno, ottimo seminterrato con palestra sauna e taverna e locale bagno lavanderia; rifiniture curate, portico e cortile in pietra di luserna e porfido, garage doppio automatizzato. Rif.1171882

Grande cascinale d’angolo,da ristrutturare, completamente recintato, composto da due abitazioni e vari locali accessori, ampio cortile e giardino suddivisibile; ottimo anche per riqualificazione immobiliare. Euro 180.000 rif. 1133594

SALSASIO NUOVA COSTRUZIONE

VIA MARCONI

Nuova costruzione ultimo appartamento piano terreno con giardino a due lati, composto da soggiorno living con angolo cottura, due camere, ripostiglio, bagno, cantina possibilità di scelta materiali per le rifiniture. Classe energetica A solare termico fotovoltaico euro 173.000 rif.1172256

VIA PELLICO Appartamento ristrutturato, stabile signorile ristrutturato, ingresso, cucina abitabile, 2 camere, sala da bagno, caldaia nuova, termo valvole , cantina e garage. Euro 125.000 rif. 1096092

VIA ROSSELLI In ottimo stabile, appartamento ristrutturato ultimo piano, grande salone, cucina abitabile, disimpegno con armadi a muro, camera, sala da bagno. Euro 118.000 rif. 1097528

SALSASIO

Appartamento finemente ristrutturato, doppia esposizione, ampie vetrate, grande soggiorno living,cucina abitabile, 2 camere, bagno, 2 rip., cantina posto auto Euro 149.000 rif. 1157933

SALSASIO

VIA LOMBRIASCO

In palazzina nuova, appartamento con giardino e terrazzo, grande taverna collegata, salone cucina camera doppi servizi garage e cantina. Euro 170.000 rif. 10587109

In palazzina appartamento in buone condizioni di entrata, tinello cucinino, due camere, armadio muro, cantina e garage termo valvole Euro 110.000 rif. 1149714

CARMAGNOLA

VIA PANCALIERI

Appartamento in ordine, ingresso, soggiorno, cucinino, rip. bagno, balcone, cantina, riscaldamento semiautonomo con termo valvole, stabile decoroso Euro 35.000 rif.1163084

CERESOLE

Appartamento ristrutturato, terzo piano con ascensore, ingresso living con angolo cottura, camera matrimoniale, studio, bagno, ripostiglio, cantina, garage Euro 77.000 rif.1160353

Appartamento in piccola palazzina, parzialmente ristrutturato, in ottimo stato di ingresso, cucinotta soggiorno due camere bagno ripostiglio cantina garage, ampio giardino e cortile basse spese di gestione Euro 75.000 rif. 1164426

AFFITTI • Corso Sacchirone appartamento ultimo piano stabile piccolo, zona giorno con angolo cottura due camere ampio terrazzo termoautonomo solo referenziati Euro 400 mensili • Via Lombriasco stabile ben abitato, appartamento in ordine ingresso soggiorno cucinino due camere bagno ripostiglio cantina e garage euro 420 mensili

GABETTI

RICERCA

• Via Cavour appartamento ultimo piano, luminosissimo, grande terrazzo verandato, ingresso, cucinotta, tre camere, bagno, ripostiglio cantina, termo valvole Euro 400 mensili rif.1138741 • Via Pellico appartamento ristrutturato soggiorno living angolo cottura camera ripostiglio bagno cantina possibilità garage Euro 300 mensili rif. 1174192

IMMOBILI,

SE

• Via Leopardi appartamento signorile su due livelli, ben arredato, cucina abitabile, salotto, camera, ripostiglio, doppi servizi,possibilità garage. Euro 400 mensili rif. 991456 • Via Pancalieri, ultimo piano appartamento con terrazzino, soggiorno living, cucinotta, camera, bagno, ripostiglio, cantina Euro 250 mensili

DESIDERI

VENDERE

NOI

• Salsasio, via Pascoli appartamento in buone condizioni, doppia esposizione, due spaziosi balconi, tinello cucinino, due camere, bagno, ripostiglio, cantina, termo-valvole Euro 370 mensili 1166708 • Cappuccini, appartamento in ordine soggiorno, cucina abitabile, due camere bagno rip. cantina e garage, parquet, Euro 400 mensili

ABBIAMO

L’ A C Q U I R E N T E

Ricerchiamo in zona centrale appartamento in palazzina ben tenuta composto da soggiorno living con angolo cottura, camera da letto e bagno. Spesa adeguata all’immobile fino ad un massimo di 80.000 euro.

Ricerchiamo in Carmagnola appartamento in palazzina recente possibilmente con termo autonomo, con due/tre camere da letto, terrazzo o balcone spazioso, box auto spesa prevista sino a 160.000 euro

Ricerchiamo dintorni via De Gasperi appartamento, anche con qualche lavoro da fare, composto da soggiorno, cucina abitabile, due/tre camere, preferibilmente con doppi servizi, balcone con vista panoramica. Spesa prevista fino a 200.000 euro

Ricerchiamo in Carmagnola zona comoda, in stabile recente, possibilmente con ascensore, appartamento composto da soggiorno living spazioso angolo cottura o cucinotta, due o tre camere e bagno; Spesa massima 180.000 euro

CONTRATTI E REGISTRAZIONI IN SEDE – VALUTAZIONI GRATUITE

AGENZIA di CITTÀ CARMAGNOLA Via Xxxxxx Xxxxx, XX Ag. XXXXX via Garibaldi, -47 - TEL. 011.9713337 Tel.XXX/XXXXX XXXXXXXX xxxxxxxxx@gabetti.it carmagnola@gabetti.it -

www.gabetti.it 2 gennaio 2018

Gabetti-Carmagnola


SUCCEDE in città

il Carmagnolese

INTERPELLANZA DEL PD ALLA GIUNTA SUL FUTURO DELL’AREA APPELLO UNANIME DEL CONSIGLIO COMUNALE ALLA CITTÀ METROPOLITANA DI TORINO

Nuovi spazi commerciali “LA SCUOLA DI AGRARIA ALL’EX MATTATOIO? ha urgente bisogno di una palestra” Piergiorgio Sola

“All’ex mattatoio nascerà l’ennesimo supermercato?”. A chiederlo è l’opposizione di centro-sinistra, che in Consiglio ha chiesto all’Amministrazione di conoscere sarà il futuro dell’ex macello cittadino, in via San Francesco di Sales. «Quali sono i progetti di riqualificazione? Che tipo di utilizzo commerciale è stato ipotizzato? Questa destinazione d’uso è la più adatta alle esigenze della città?» sono le domande poste dai consiglieri di Carmagnola Insieme. La risposta è venuta dal sindaco Ivana Gaveglio: «Ci atteniamo a quanto presente nel Piano regolatore, che prevede la demolizione totale e successiva ricostruzione, destinando almeno il 60% ad attività commerciali al dettaglio e all’ingrosso, mentre la parte residua potrà essere adibita ad artigianato e uffici». Il primo cittadino ha quindi aggiunto che -visto lo stato di degrado in cui versano gli edifici un tempo usati come macello- l’intera area sarà inserita nel piano delle alienazioni, non essendo possibile un investimento in riqualificazione con i fondi delle casse comunali. Il capogruppo Pd, Paolo Sibona, ha commentato lapidario: «Prendiamo atto che non è vostra intenzione modificare queste destinazioni d’uso».

GRUPPO UNICO per il centro-sinistra in Consiglio Un unico gruppo rappresenta il centro-sinistra in Consiglio comunale. I consiglieri Federico Tosco e Sabrina Quaranta hanno infatti deciso di sciogliere “Paolo Sibona Sindaco” per confluire nel Pd, di cui peraltro Tosco è stato eletto segretario cittadino pochi mesi da. La nuova denominazione del gruppo, all’opposizione, diventa “Partito Democratico – Carmagnola Insieme”, riprendendo anche il nome della coalizione elettorale. Conta quattro consiglieri -oltre a Tosco e Quaranta, anche i due Dem Paolo Sibona ed Emilio Gamna- e proprio l’ex candidato sindaco Sibona è stato confermato capogruppo.

Francesco Rasero

«L’istituto di Agraria del “Baldessano-Roccati” ha urgente bisogno di una palestra»: questo l’appello rivolto dal Consiglio comunale di Carmagnola alla Città Metropolitana di Torino, affinché la struttura possa essere costruita in tempi brevi. All’unanimità, i consiglieri hanno approvato un Ordine del Giorno, già presentato con le firme di tutti i gruppi politici presenti nell’Assise civica (Forza Italia, Lega Nord, Movimento 5 Stelle, lista civica Paolo Sibona Sindaco e Partito Democratico). «Intendiamo sensibilizzare la Citta Metropolitana a impegnarsi e attivarsi, con urgenza, nel predisporre gli atti amministrativi per realizzare la palestra, in conformità a quanto previsto dalla legge, dalle nuove linee guida per l’edilizia scolastica emanate dal Ministero dell’Istruzione e dalle altre normative vigenti -si legge nel documento- Esprimiamo anche la più ampia disponibilità del Comune di Carmagnola a collaborare fattivamente e con sollecitudine per la costruzione di tale struttura». Gli immobili adibiti all’uso degli istituti e scuole di istruzione secondaria superiore, infatti, non sono di competenza comunale, ma dal 1996 fanno capo alle Provincie, oggi diventate Città Metropolitane. «Le nuove linee guida per l’edilizia scolastica prevedono, tra l’altro, che le scuole abbiano degli spazi adibiti a palestre da utilizzare per le attività motorie e sportive. Eppure non ci risulta che la Città Metropolitana di Torino

appia intrapreso iniziative di programmazione di investimenti per la definizione della palestra al servizio degli studenti del Baldessano-Roccati», prosegue l’Ordine del Giorno approvato all’unanimità, che richiama anche la recente manifestazione del 5 dicembre in cui oltre 200 studenti hanno manifestato pubblicamente il loro dissenso e disagio. Quello della palestra di Agraria è un problema ormai ultra-decennale. Nel 1993 la sede della scuola ricevette dal Comune il certificato di agibilità, senza però che fosse stata costruita (per mancanza di fondi) la palestra prevista nel progetto originario dell’edificio situato presso Cascina Vigna. Per anni è stato usato un ampio spazio coperto, dove ora sono state però edificate tre nuove aule. Quindi, dall’autunno 2012, la Provincia prima e ora la Città Metropolitana hanno versato all’istituto dei fondi, pari a 16 mila euro per l’anno in corso, al fine di noleggiare i pullman necessari a trasportare gli studenti al palazzetto di corso Roma, oltre a sostenere anche i costi di affitto, riscaldamento e pulizia delle palestre stesse. «Quella cifra, però, consente di coprire i costi solo per tre mesi all’anno -spiegano dalla scuola- Nel resto del tempo, gli studenti sono costretti a spostarsi nel parco della Vigna o nella piastra sportiva all’aperto presente nel parco del Castello, a fianco del Comune. Il tutto, quindi, con rischi aggiuntivi per docenti e allievi dovuti agli spostamenti a piedi e ad ambienti non studiati appositamente per l’attività

didattica». Da qui la proposta fatta alla Città Metropolitana dal Consiglio comunale carmagnolese: «Crediamo che sia più opportuno, efficace ed efficiente economicamente esaminare la possibilità di contrarre un mutuo per realizzare la palestra -suggeriscono i consiglieriUn’operazione che, se fatta negli anni scorsi, avrebbe già fatto risparmiare ai cittadini gli 80mila euro circa già contabilizzati, senza conteggiare le possibili spese per gli anni futuri in caso di inerzia». L’Amministrazione comunale, peraltro, ha già provveduto negli anni scorsi ad approntare un progetto per la costruzione della palestra che potrebbe essere ceduto gratuitamente alla Città Metropolitana al fine di accelerare i tempi di realizzazione dell’opera. In attesa di una risposta dai vertici provinciali, la dirigente scolastica del “Baldessano Roccati”, Maria Enrica Cavallari, ha inviato una lettera a tutti i consiglieri: «Esprimo il mio pieno ringraziamento per aver preso a cuore la situazione: la mancanza della palestra ha creato e sta creando disagi sempre crescenti -ha scritto- Ritengo che il diritto all’istruzione e all’offerta formativa non abbia colore partitico ma debba essere fonte di condivisione politica univoca e universale. Il disagio dei docenti nel non poter effettuare l’offerta formativa minima, la negazione di un diritto agli studenti e le responsabilità in materia di salute e sicurezza in capo al dirigente scolastico rendono l’attuale realtà non più sostenibile».

PER INFORMAZIONI: AGENTE

PELUSO G.

SOLUZIONE A

SOLUZIONE B

3 gennaio 2018


SUCCEDE in cittĂ

il Carmagnolese

:“ C � I “CAMPIONI DEL MONDO� C premiati in Consiglio comunale PROMOSSO IL PROGRAMMA DI INIZIATIVE LEGATE AL NATALE AMMARATA

EVENTI INTELLIGENTI PER AVVICINARE LA GENTE A

ARMAGNOLA

Piergiorgio Sola

Una cerimonia ufficiale in Consiglio comunale, svoltasi prima della seduta del 21 dicembre dell’Assise civica, ha permesso di premiare i carmagnolesi recentemente laureatisi “campioni del mondoâ€?: l’atleta Marco De Franco (kickboxing) e la coppia di ballerini Valentino Esposito e Laura Zaccagnino (danze latino-americane). L’iniziativa è stata promossa dal consigliere Pasquale Sicilia, nel ruolo di presidente della III Commissione permanente, tra i cui ambiti rientra anche lo sport. ÂŤDoveroso per la nostra cittĂ rendere omaggio a tre atleti che hanno dato lustro a Carmagnola, misurandosi con i migliori atleti al mondo ed essendo loro i migliori, alla fine -ha commentato- Augurando un futuro ricco di ulteriori soddisfazioni e meritati successi, ringrazio Laura, Valentino e Marco per l’esempio che hanno dato, valorizzando lo sport come attivitĂ  salutare e formativa, sia dal punto di vista fisico che mentaleÂť.

SLOT: OGNI CARMAGNOLESE SPENDE IN MEDIA 904 EURO Ammonta a 904 euro a testa la spesa media annuale dei carmagnolesi per slot machine, video poker e simili, ponendo la cittĂ tra i Comuni meno virtuosi d’Italia. Lo rivela uno studio dettagliato messo a punto dal gruppo editoriale L’Espresso sulla base dei dati ufficiali del 2016. In quell’anno, a Carmagnola sono state effettuate giocate complessive per 26,35 milioni di euro, di cui il 60% circa utilizzando le 33 macchinette VLT presenti in cittĂ , che accettano anche banconote, sono presenti in locali dedicati e consentono giocate e vincite piĂš alte. Oltre un centinaio, invece, le postazioni cosiddette “Awpâ€?, dove si gioca sono con monete. Gran parte di queste apparecchiature, però, da alcune settimane è stata disabilitata, in ottemperanza alle norme regionali di contrasto alla ludopatia. Le statistiche dello studio “L’Italia delle slotâ€? sono disponibili gratuitamente in rete.

L’Amministrazione comunale promuove il cartellone di iniziative culturali messo in piedi a dicembre per valorizzare il periodo natalizio. ÂŤCon soddisfazione posso affermare che quest’anno gli eventi legati al Natale sono stati numerosi e interessanti -sottolinea l’assessore Alessandro Cammarata, delegato alla cultura- Abbiamo iniziato l’8 dicembre, data importante per la nostra ComunitĂ cittadina, con un apprezzatissimo spettacolo di musica e luci sulla facciata della chiesa di Sant’Agostino, che ha riempito la piazza. Poi ha preso il via una serie di eventi che ha permesso di avvicinare la gente a Carmagnola, in modo intelligente: dai “Portici da leggereâ€? ai cori gospel con canti natalizi, fino agli eventi di mapping 3D nei giorni a ridosso del Natale, con proiezioni legate a grandi artisti internazionali del passatoÂť. Il tutto senza dimenticare i tanti eventi per ragazzi e bambini, la musica natalizia e le luminarie in tutto il centro cittadino e non solo, in collaborazione con la Pro Loco. ÂŤSiamo soddisfatti di aver messo in piedi un programma natalizio degno di questo nome, offrendo eventi di qualitĂ  ai carmagnolesi e a chi è venuto in visita alla nostra cittĂ Âť, conclude Cammarata.

FORUM ITALO-MAROCCHINO CON IL VICE CONSOLE C’era anche il viceconsole del Marocco alla decima edizione del Forum italomarocchino, svoltosi il 2 e 3 dicembre agli Antichi Bastioni, organizzato dall’Associazione Essadaka. Il tema dell’incontro, cui ha partecipato anche il sindaco Ivana Gaveglio, era “La nuova speranza�. In parallelo si sono svolti laboratori, esposizioni, sport e danze folk.

DIMAGRIMENTO - SNELLIMENTO - ESTETICA Carmagnola, via Sommariva 31/3 - Tel. 0119771745 www.sanybei.com

I centri Sanybei sono anche a: Roreto di Cherasco (tel. 0172495375), Cuneo (tel. 0171698971), Torino (tel. 0113825134 - 0113273978).

Epilazione laser (uomo e donna) Sempre in forma, anche sotto le feste. Modella il tuo corpo con il metodo Sanybei.

Ň“$)*-5 KG IN 5 SETTIMANE: рп/-//( )/$тпп‍ڪ‏200â‚Ź Ň“$)*-10 KG IN 10 SETTIMANE: Ń Đż/-//( )/$хпп‍ڪ‏350â‚Ź Ň“$)*-15 KG IN 15 SETTIMANE: Ń‚Đż/-//( )/$ŃˆĐżĐżâ€Ťڪ‏450â‚Ź L’offerta prevede consulenza, scheda alimentare, controllo peso, controllo misure. La promozione è valida per un periodo limitato. Prenota ora, le sedute possono essere effettuate anche nei mesi successivi.

4 gennaio 2018

ғ)5*)*-+*ѡ27₏ ғȂ //$ѡ10₏ Per i nuovi clienti la prima seduta costa la metà .

Trattamento viso Ň“-//( )/*1$.*)/$ŇŠ" ѡ40â‚Ź Ň—*..$" )*ŃƒĐżâ€Ťڪ‏Ҋ-$*!- ,0 )5ŃƒĐżâ€Ťڪ‏Ҋ0'/-.0*)*ŃƒĐżâ€ŤÚŞâ€ŹŇ˜

 -*-.*Ń„‍۔‏1 omaggioѡŃ ĐżĐżâ€ŤÚŞâ€Ź Ň“0'$5$1$.*ѡ20â‚Ź

Ceretta Ň“(*(+' /‍۔‏$)"0$) *(+' /*ѡ20 â‚Ź Ň“(*(+' /‍۔‏. '' ‍۔‏$)"0$) *(+' /*ѡ23 â‚Ź Ň“Ń€Ň?Ń "(‍۔‏$)"0$) *(+' /*ѡ14 â‚Ź Ň“Ń€Ň?Ń "(ѡ9 â‚Ź

SPA in esclusiva*

Ň“)Ň *-Ń + -.*) ѡ15 â‚Ź Ň“0 *- Ń + -.*) ѡ29 â‚Ź Ň“..""$*$*++$0)Ň *-ѡ50 â‚Ź $.$)Ńś1.$-*(..""$*Ńś*$ (*5$*)' Ńś .0)!$)') . Ńś")*/0-*Ńś- - '3ѾѾѾ 0GTCSĂš?U??AFGCÄ€CUUV?M?QSCOPU?ZGPOC


SUCCEDE in città

il Carmagnolese

ANCHE SOFIA RIVATTA NEL NUOVO CDA DEL CONSORZIO SOCIO-ASSISTENZIALE SINDACATI DIVISI SULLE POLITICHE OCCUPAZIONALI DELLO STABILIMENTO DI VIA UMBERTO II

D’AMARO E INGLESE LA TEKSID ALUMINIUM ASSUME riconfermati al vertice del Cisa31 74 lavoratori interinali Piergiorgio Sola

è comunque ora rappresentata da due membri su cinque all’interno del Cda». Soddisfatto della riconferma il vicesindaco Inglese, per il quale questo ruolo all’interno del Consorzio permette di rendere ancora più efficace la sua delega alle politiche sociali.

Lo stabilimento carmagnolese della Teksid Aluminium ha confermato a tempo indeterminato, dal 1 gennaio, 74 lavoratori finora impiegati con contratti interinali. I nuovi dipendenti, molti dei quali già da qualche anno in azienda con contratto di agenzia, entrano

CONCLUSI ENTRO NATALE I LAVORI DI MANUTENZIONE ATTESI DAL 2014

Torna a splendere LA FACCIATA DI SAN FILIPPO Torna a splendere la chiesa di San Filippo, edificio barocco che svetta in piazza Manzoni, a fianco del municipio. Pochi giorni prima di Natale, come “promesso” dall’Amministrazione, si sono infatti conclusi i lavori di restauro e messa in sicurezza della facciata, al termine di un intervento iniziato lo scorso 26 ottobre e realizzato dalla ditta Edilizia Subalpina di Saluzzo al costo complessivo di circa 47 mila euro. Con l’intervento di manutenzione, è stato finalmente anche eliminato il ponteggio che dall’estate 2014 ricopriva la chiesa. «Dopo anni siamo riusciti a restaurare questo importante bene culturale cittadino, una priorità per la nostra Amministrazione da quando ci siamo insediati -commenta l’assessore ai lavori pubblici, Alessandro Cammarata- Avevamo inizialmente provato a cercare un finanziamento apposito, ma senza fortuna. Per non procrastinare oltre, abbiamo deciso di ricorrere a fondi presi direttamente dal nostro bilancio. Fortunatamente c’è stato anche un considerevole ribasso nell’aggiudicazione dei lavori, che ci ha permesso di risparmiare circa 30 mila euro rispetto alla base d’asta prevista inizialmente di 76 mila euro». Per Cammarata, quello sulla facciata di San Filippo era “uno degli interventi da effettuare il prima possibile, anche perché non aveva senso tenere quell’impalcatura davanti alla chiesa, peraltro al costo di oltre 3.500 euro all’anno”.

webb&scott co.

GIULIA VALLI

che fa ben sperare per la ripresa economica, con una ricaduta occupazionale non indifferente per il territorio. A oggi, grazie alle nuove assunzioni, l’organico di Teksid Aluminium a Carmagnola si assesta oltre quota 1.000 lavoratori, per un totale di settemila dipendenti suddivisi in sei stabilimenti in tutto il mondo. L’ultimo piano di assunzioni a livello locale risaliva al novembre 2015, quando fecero il loro ingresso in ditta 150 lavoratori. L’annuncio è stato commentato in modo differente dalle varie sigle sindacali. F. Ras. A vedere il bicchiere occupazionale mezzo pieno è stata innanzitutto la Fismic, che ha parlato della stabilizzazione come “un segnale positivo per il futuro della fabbrica”, auspicando che con il prossimo piano industriale di Fca possano arrivare buone notizie anche per gli altri stabilimenti piemontesi del gruppo. Meno soddisfatta la Fiom, secondo cui i nuovi inserimenti andranno in pratica a rimpiazzare i pensionamenti previsti per il 2018. Per il sindacato metalmeccanico della Cgil, inoltre, sono stati oltre cento i lavoratori interinali allontanati durante l’anno appena concluso, nonostante alcuni di loro avessero anche già diversi anni di anzianità di servizio, e non tutti i giovani con contratto d’agenzia in scadenza a dicembre sono stati confermati: 18 di loro, infatti, sono rimasti a casa al termine del contratto a tempo determinato. «D’altronde, i volumi di lavoro nello stabilimento carmagnolese sono in calo», sottolineano dal sindacato.

ora a tempo pieno nell’organico dell’azienda del gruppo Fca, leader mondiale nella produzione di componenti in ghisa e alluminio per il settore automobilistico. Per lo stabilimento di via Umberto II, attivo dal 1967, si tratta di un investimento in forze giovani

Via Valobra 134 - Via Gardezzana 59

CARMAGNOLA Tel. 011.97.13.213 - www.corradocarmagnola.it ABBIGLIAMENTO UOMO-DONNA JEANSERIA

C C

TENDAGGI - BIANCHERIA PER LA CASA

DAL 1971

Il villastellonese Michele D’Amaro è stato confermato presidente del Consiglio di Amministrazione del Consorzio socio-assistenziale Cisa31, affiancato dall’assessore alle politiche sociali della Giunta Gaveglio, il colonnello Vincenzo Inglese, nel ruolo di vice-presidente. Nel nuovo Cda entra anche la giovane carmagnolese Sofia Rivatta (già candidata con Fratelli d’Italia alle ultime elezioni comunali) oltre a Daniele Cerutti e Andrea Pederzani in rappresentanza degli altri Comuni. Il Cisa31, infatti, è l’Ente sovracomunale che gestisce i servizi socio-assistenziali a Carmagnola, Carignano, Castagnole Piemonte, Lombriasco, Osasio, Pancalieri, Piobesi Torinese e Villastellone, occupandosi di disabili, anziani, giovani e adulti. La scelta della coppia D’AmaroInglese al vertice del Consorzio era già avvenuta alcuni mesi fa, come soluzione temporanea dopo l’addio della presidente Valeria Torazza, carmagnolese, nominata dall’Amministrazione Testa. Quindi nelle scorse settimane l’Assemblea dei sindaci, all’unanimità, ha scelto di riconfermare tale decisione, affidando pertanto la presidenza a Villastellone. «È normale che vi sia turnazione alla guida del Cisa31, anche se Carmagnola resta il Comune più grande -ha spiegato il sindaco Ivana Gaveglio, anche in seguito ad alcune voci di dissenso giunte da parte dell’OpposizioneGià in passato era stato il turno di Carignano (con l’attuale sindaco Giorgio Albertino, ndr) ed è giusto che tutte le realtà siano rappresentate, a prescindere dal numero di abitanti. La nostra città

Maurizio Infossi

SALDISSIMI!

TRAPUNTE E PIUMONI

COPRIPIUMINI

5 gennaio 2018


SUCCEDE in città

il Carmagnolese

GLI IMPORTI PER LE FAMIGLIE SONO DECISI DALL’INPS SU PARAMETRI NAZIONALI

CERIMONIA AGLI ANTICHI BASTIONI ORGANIZZATA DALL’AMMINISTRAZIONE

Arriva la nuova carta per il PREMIATE LE “COPPIE D’ORO” “REDDITO DI INCLUSIONE” carmagnolesi del 2017 M. Inf.

E’ attivo il nuovo strumento di pagamento che servirà ad erogare, ai soggetti beneficiari, il nuovo Reddito di Inclusione (Rei) che, una volta a regime, sostituirà il Sostegno inclusione attiva (Sia). La Carta Rei 2018 è la nuova carta di pagamento elettronica attraverso la quale i soggetti autorizzati potranno beneficiare della nuova misura: si tratta di una carta di pagamento molto simile alle carte prepagate, con cui l’Inps erogherà l’importo di reddito di inclusione spettante alla famiglia. La nuova misura di contrasto alla povertà prevede l’erogazione mensile in favore di quei nuclei familiari che possiedono un Isee inferiore a 6.000 euro, oltre a un Indicatore della Situazione Patrimoniale inferiore a 3.000 euro. L’importo è stabilito in funzione di tale situazione patrimoniale ed è calcolato anche in funzione del numero dei componenti del nucleo familiare e alla presenza di disabili o minori. L’importo mensile varia da un minimo di 190 fino a 485 euro mensili. Sul sito del Comune è possibile consultare la scheda informativa. Le domande si raccolgono al Cisa31, in via Cavalli 6, il lunedì e venerdì con orario 9-12. Per maggiori informazioni chiamare lo 011-9715208.

POSSIBILE UN’UNICA RICHIESTA DA GENNAIO A LUGLIO

MERCANTICO: nuove modalità e modulistica Maurizio Infossi

Cambiano le modalità di adesione al Mercantico, fiera del riuso che si tiene mensilmente a Carmagnola. In ottemperanza alle modifiche introdotte dalla legge regionale 16/2017, l’Assessorato al Commercio del Comune ha provveduto a modificare la modulistica per l’adesione alla manifestazione. La domanda di partecipazione, reperibile sul sito internet istituzionale o all’ufficio commercio, può ora riferirsi cumulativamente a tutte le edizioni del Mercantico, da gennaio a luglio 2018, oppure può essere riferita alla singola edizione mensile imminente. Nella domanda possono essere richiesti da un minimo di uno a un massimo di cinque posteggi per ciascuna edizione dell’evento. Il modulo compilato e corredato da una marca da bollo da 16 euro è da consegnarsi personalmente o inviare via posta all’ufficio Protocollo. La domanda, vistata per approvazione, dovrà essere ritirata all’ufficio Commercio il giovedì e il venerdì antecedenti la manifestazione, presentando ricevuta del pagamento dell’intero plateatico rilasciata dalla ditta Maggioli Tributi. L’ufficio consegnerà anche la cartina con l’indicazione del posteggio o dei posteggi concessi. Sempre all’ufficio Commercio gli operatori residenti a Carmagnola possono ritirare i tesserini per la partecipazione ai mercatini all’interno della Regione Piemonte, per un massimo di 18 mercatini all’anno. Per ulteriori informazioni chiamare lo 011-9724218.

Piergiorgio Sola Foto G. Mai

Si sono tenuti nel pomeriggio di martedì 5 dicembre, agli Antichi Bastioni, i festeggiamenti per le nozze d’oro delle coppie carmagnolesi. Hanno partecipato all’iniziativa -organizzata dall’Assessorato ai servizi demografici56 delle 89 coppie che hanno raggiunto questo importante traguardo nel 2017. In rappresentanza dell’Amministrazione hanno partecipato all’evento il sindaco Ivana Gaveglio e l’Assessore ai servizi demografici, Massimiliano Pampaloni, che hanno premiato ogni coppia presente con i gadget offerti dagli sponsor e una pergamena augurale. Il momento è stato immortalato in un servizio fotografico offerto dallo Studio Marvin, insieme al valido aiuto di Gabriele Mai. I partecipanti possono ritirare gratuitamente due fotografie ricordo scattate durante la cerimonia rivolgendosi allo studio fotografico Marvin, fino al 31 gennaio. Coloro che non hanno potuto partecipare all’evento riceveranno a casa la pergamena ricordo con gli

auguri dell’Amministrazione. Il Comune ringrazia anche gli sponsor che hanno sostenuto l’iniziativa: Dav.Eli Garden di via Villafranca 13, che ha donato ad ogni “sposa” presente un omaggio floreale; la Farmacia Comunale di via Ronco 49 che ha offerto un prodotto per la cosmesi; Fiori Laudari di corso Matteotti 13 che ha allestito il salone degli Antichi Bastioni con un arco decorativo; la pasticceria “Del Borgo” per la bellissima e buonissima torta. Si ringraziano anche i seguenti operatori commerciali carmagnolesi: la Direzione della struttura per anziani “Anni Azzurri” di Via Bornaresio 22; la Reale Mutua Assicurazione di via Donizetti 15; l’Angolo dell’occhiale di via Boselli 5a ed Elledì Arti Grafiche di via Vado della Valle 19. «Sono lieto di aver potuto festeggiare con così tante coppie carmagnolesi le nozze d’oro -ha sottolineato Pampaloni- Queste famiglie che hanno condiviso mezzo secolo insieme, affrontando la quotidianità e le difficoltà che la vita sempre presenta, ci ricordano che i valori della famiglia sono sempre attuali».

Spendi TROPPO di riscaldamento? INSUFFLAGGIO Recupero di 3/4 gradi

PITTURA TERMICA

Abbattimento dispersioni termiche

Se vuoi iniziare a risparmiare da subito sul riscaldamento CHIAMA ORA PE ER UN PREVENTIV VO GRATUIITO O! Domenico: 340.2882830 O scrivi a: decor3sas@libero.it 6 gennaio 2018

TUTTI I NOSTRI SERVIZI

• ISOLAMENTI TERMICI (cappotti, insufflaggio e pittura termica) • DECORAZIONI CIVILI E INDUSTRIALI • RESTAURO FACCIATE • CONTROSOFFITTI IN CARTONGESSO • NOLEGGIO PIATTAFORME AEREE


SUCCEDE in città

il Carmagnolese

STUDIO UNIVERSITARIO STIMA IN 10 MILIONI LA RICCHEZZA GENERATA DALL’EDIZIONE 2017

LA FIERA DEL PEPERONE vale un milione di euro al giorno Francesco Rasero

La Fiera nazionale del Peperone porta sul territorio oltre 10 milioni di euro: più di un milione al giorno, in media, e il doppio di quanto rilevato un anno fa. Questo è quanto emerso da uno studio universitario condotto da un team di ricercatori coordinati da Giuseppe Attanasi, docente dell’Università Bocconi di Milano e dell’Università di Lille 1, cui hanno partecipato ricercatori da tutta Italia ed Europa. I risultati sono stati presentati a dicembre, in Regione, alla presenza del sindaco Ivana Gaveglio e di altri esponenti dell’Amministrazione comunale. «Il dato relativo alla ricchezza prodotta dalla Fiera sul suo territorio è calcolato stimando l’impatto economico nel breve periodo determinato dall’aumento della domanda nei settori di attività maggiormente legati alla manifestazione: alloggi, ristoranti, caffè e bar, visite culturali e trasporti -spiegano i ricercatori- La causa dello straordinario aumento rispetto al 2016 è dovuto innanzitutto all’aumento (dall’1% al 15%) di turisti italiani e stranieri che si sono recati a Carmagnola nei giorni dell’evento per partecipare allo stesso, e che non vi si sarebbero recati se esso non fosse stato organizzato». Oltre al dato globale -che quadruplica addirittura quanto rilevato nel 2015 ed è pari a cinque volte il valore stimato nel 2014-

Foto G. Mai

l’analisi ha anche riguardato diversi aspetti puntuali Rispetto al turismo generato dalla Fiera, la maggior parte dei visitatori non residenti a Carmagnola sono turisti non originari. Il 94% dei turisti stranieri si è recato alla Fiera per restarci e viverla, pernottando a Carmagnola, così come hanno fatto anche molti italiani non piemontesi (il 72%), magari approfittandone per visitare altri luoghi vicini a Carmagnola. La metà circa si è rivolto a strutture ricettive, mentre il 42% è stato ospite

di parenti e amici. Tante le persone che hanno visitato per la prima volta la kermesse: il 31% degli stranieri e ben il 49% degli italiani. Vari i motivi per cui si è scelto di prendere parte alla Fiera: per il 13% essa rappresenta una tradizione, il 30% lo ha fatto per l’offerta gastronomica e il 57% per divertimento, curiosità e interesse verso gli ospiti delle varie serate. Otto visitatori su dieci ritengono l’evento un appuntamento culturale (+20% rispetto al 2016) e sette su dieci approvano la qualità

SERVIZIO “DI OSSERVAZIONE” E DETERRENZA ANCHE PRESSO OSPEDALE E STAZIONE

CARABINIERI IN CONGEDO per presidiare i mercati r.car.

È partito il 6 dicembre, in fase sperimentale, il servizio di osservazione durante i mercati cittadini a cura dell’Associazione Nazionale Carabinieri in congedo. L’Associazione, in forza della convenzione esistente con il Comune, si è resa disponibile a effettuare servizi di osservazione e di assistenza durante lo svolgimento del mercato, per incrementare la sicurezza dei cittadini e scoraggiare eventuali malintenzionati. «Il progetto vede la presenza dei volontari con una funzione di osservazione e segnalazione di eventuali problemi alle forze dell’ordine

-spiegano da Palazzo- I volontari sono riconoscibili dalle divise dell’associazione e hanno un ruolo di supporto alle forze dell’ordine in termini di osservazione e deterrenza, in particolare nelle aree mercatali, nei pressi della stazione ferroviaria e dell’ospedale. L’attivazione di questo gruppo di osservazione nasce dall’esigenza di rispondere alla domanda di sicurezza pervenuta da tanti cittadini che, frequentando i mercati, lamentano una sensazione di insicurezza». Al termine dei primi due mesi di servizio verrà effettuata una prima valutazione dell’utilità dell’attività.

artistica degli appuntamenti proposti. L’87% parteciperebbe comunque alla Fiera anche se non fossero presenti ospiti di livello nazionale e internazionale, mentre solo il 62% parteciperebbe ugualmente se non fossero presenti le piazze enogastronomiche. Proprio Piazza dei Sapori e dintorni sono le principali attrazioni prese in considerazione dai visitatori, che promuovono con un bel “nove” la qualità e varietà delle proposte in termini di cibi e bevande, con l’unico neo del prezzo medio delle consumazioni, ritenuto da quasi tutti troppo elevato. L’indagine universitaria ha permesso di fare anche una classifica rispetto alle varie tipologie di spettacolo proposte: in cima vi sono la musica tradizionale piemontese e quella da ballo, seguite dai comici, dalla musica giovanile, da quella di altre regioni e dal teatro. «Il campione si è basato su 487 questionari, con una probabilità di errore del 4,5%, somministrati con il supporto degli studenti delle scuole superiori locali -concludono i ricercatori- Lo scopo di questa indagine è stato quello di misurare gli effetti economicosociologici, con valutazioni che vogliono essere un tentativo di monitorare, attraverso la raccolta continuativa dei dati nel tempo, l’impatto economico ed il capitale sociale generato sull’economia locale».

Nuovo conto corrente per la tesoreria comunale Il Comune ha affidato fino al 2022 il servizio di tesoreria comunale alla banca Monte dei Paschi di Siena, a seguito di procedura aperta. Da questo mese variano quindi le coordinate bancarie del conto da utilizzarsi per i pagamenti verso la pubblica amministrazione. I nuovi riferimenti sono i seguenti: conto corrente numero 14259.20 presso la filiale 117 di piazza IV Martiri 8, intestato a Città di Carmagnola – Piazza Alessandro Manzoni 10 – 10022 Carmagnola (Torino); Iban IT18T0103030261000001425920.

Affiliato: STUDIO CARMAGNOLA 1 s.a.s. Via San Francesco di Sales, 7 - Carmagnola

Tel. 011.9722124

7 gennaio 2018


SUCCEDE in città

il Carmagnolese

EVENTO AI BASTIONI CON LA SILENT DISCO A CURA DELLA CONSULTA GIOVANILE

LA TESSERA CONSENTE INGRESSO LIBERO A TANTI BENI CULTURALI PER UN ANNO

FESTEGGIATI I DICIOTTENNI, “una risorsa per la città”

INFORMAGIOVANI punto vendita dell’Abbonamento Musei

Riccardo Gandiglio

r. car.

Lo sportello Informagiovani di via Bobba 8 è diventato punto vendita dell’abbonamento Musei Torino Piemonte, grazie all’accordo raggiunto con il Comune. L’abbonamento è un unico biglietto con cui visitare liberamente e senza limitazioni i musei, i castelli, i giardini, le collezioni e le mostre del Piemonte, senza code alla biglietteria e per 365 giorni dall’attivazione. Dà anche diritto a sconti su stagioni teatrali, concerti, cinema, editoria e altro. A Torino ad esempio consente di avere accesso al Borgo medievale, al Juventus Museum, a Palazzo Reale, Palazzo Madama e tutti i principali musei. In provincia il pass permette di visitare, tra l’altro, la Palazzina di Caccia di Stupinigi, l’ecomuseo delle Miniere di Prali, la Sacra di San Michele, la Venaria Reale e tutti i musei carmagnolesi. L’acquisto può avvenire solo con bancomat o carta di credito; non sono accettati i pagamenti in contanti. Orari di apertura: lunedì e mercoledì 10-12,30, martedì e giovedì 15-18. Per maggiori informazioni chiamare lo 011-9710196 o scrivere a infgio@comune. carmagnola.to.it.

Ha registrato un grande successo l’edizione 2017 della “Festa dei diciottenni”, organizzata dal Comune in collaborazione con Informagiovani, Pro Loco e Consulta Giovanile e ospitata nel salone polivalente di piazza Antichi Bastioni. La serata ha riunito buona parte degli oltre 300 giovani carmagnolesi nati nel 1999, prevedendo momenti di riflessione, conviviali e di divertimento, pensati per intrattenere e, al tempo stesso, informare e sensibilizzare su temi di grande interesse. Parte della serata è stata dedicata all’accoglienza degli ospiti e ai saluti istituzionali. A prendere la parola per prima è stata il sindaco Ivana Gaveglio, che ha ringraziato i presenti per la calorosa partecipazione e ha ricordato come ogni giovane rappresenti per la città e il suo futuro una risorsa fondamentale. A seguire, è stato presentato ai giovani partecipanti un video con gli eventi più importanti accaduti sulla scena internazionale nel 1999. Si è passati quindi da eventi e fatti toccanti ad altri più leggeri, simpatici e curiosi, senza dimenticare quelli che hanno direttamente coinvolto Carmagnola, come l’inaugurazione del monumento al Nonno nel parco Cascina Vigna e l’apertura del canile comunale. Ad intervenire è stato poi un formatore della Cooperativa Sociale Orso, che ha coinvolto i giovani

carmagnolesi all’interno di una discussione sul tema della web reputation. L’esperto ha sottolineato come, oggigiorno, sia importante costruirsi una buona reputazione sul web, evitando di pubblicare contenuti immorali, non consoni alla propria persona, che possano avere ripercussioni future, anche e soprattutto in ambito professionale e lavorativo. L’intervento ha inoltre rimarcato la sottile differenza tra il reale e il virtuale, mettendo in guardia i ragazzi dal compiere atti di cyber bullismo e denigrazione sul web, a danno degli altri. Ha chiuso il ciclo degli interventi il consigliere comunale Diego Quaterni, che ha presentato ed elogiato la Consulta Giovanile Carmagnolese, promotrice della serata, e il modo in cui essa opera sul territorio, in perfetta sinergia con l’Amministrazione comunale, per l’organizzazione di eventi e iniziative vicine ai giovani e ai loro interessi. La serata è proseguita quindi con un ricco buffet, riservato ai diciottenni, e si è conclusa con la Silent Disco, riproposta, per la seconda volta, dalla Consulta, dopo il successo riscontrato nel corso della Fiera del Peperone. Per l’occasione, quindi, gli Antichi Bastioni si sono trasformati in una grande “silent arena”, in cui i partecipanti hanno potuto ascoltare, con l’ausilio di apposite cuffie wireless, le hit del momento, scegliendole fra tre diversi canali.

MANFREDI&BECCHIS premiati per la fedeltà al lavoro A dicembre la Camera di Commercio di Torino ha assegnato il prestigioso “Premio per la fedeltà al lavoro e per il progresso economico” ai titolari dell’officina riparazioni Manfredi Francesco e Becchis Aldo snc, autorizzata Fiat, che iniziò le attività il 15 giugno del 1981. I due co-fondatori hanno ricevuto l’attestazione all’interno della categoria “Imprenditori”, per aver sviluppato la propria attività nella stessa azienda per almeno 35 anni (per la precisione 35 anni, 10 mesi e 29 giorni).

Ancora un weekend di ATMOSFERA “NATALIZIA” Proseguono per la prima settimana di gennaio gli appuntamenti delle festività natalizie organizzati in città. Giovedì 4 gennaio alle 16,30 nel salone degli Antichi Bastioni verrà messo in scena il racconto animato “Rosaspina e la fata nera” a cura dell’Associazione culturale Stregatocacolor. Venerdì 5, dalle 21 nella centrale piazza Sant’Agostino, appuntamento con “La Befana vien di notte”: dai camini alla piazza arrivano le Befane in città; intorno al falò musica, caramelle, cioccolata calda e panettone. Infine sabato 6 -giorno dell’Epifania- alle 16,30 nella chiesa della Misericordia di piazza Garavella concerto “Concertando con i Re Magi attorno a Gesù Bambino”, con la partecipazione del Coro Mater Ecclesiae di Almese. Tutti gli appuntamenti sono a ingresso libero.

ZŝƐƚƌƵƩƵƌĂnjŝŽŶŝĞĚŝůŝĚŝĂƉƉĂƌƚĂŵĞŶƟ͕ĐĂƐĞĞůŽĐĂůŝĐŽŵŵĞƌĐŝĂůŝ

WƌŽĨĞƐƐŝŽŶĂůŝƚă͕ĐŽŵƉĞƚĞŶnjĂĞĚŝƐƉŽŶŝďŝůŝƚă hŶŝĐŽŝŶƚĞƌůŽĐƵƚŽƌĞĚĂůƉƌŽŐĞƩŽĮŶŽĂůůĂĐŽŶƐĞŐŶĂĚĞůůĂǀŽƌŽĮŶŝƚŽ

%SSURIėWDGHOODGHWU²LRQHILVFDOHULPHÀLDQXRYRODWXDFDVD WZWZsEd/s/WWhEdDEd/ 8 gennaio 2018

HVVHJUDÀFD

EƵŽǀĞĐŽƐƚƌƵnjŝŽŶŝ


SUCCEDE in città

il Carmagnolese

MIGLIAIA DI PERSONE IN PROCESSIONE DIETRO LA STATUA DELLA VERGINE

CARMAGNOLA, UNA CITTÀ FEDELE ALL’IMMACOLATA Jacopo Curletto

Fotoservizio G. Mai

Come ogni anno l’8 dicembre la Comunità ha risposto in massa ai festeggiamenti per la solennità dell’Immacolata Concezione. Una ricorrenza avvertita già nove giorni prima, quando per la novena dell’Immacolata centinaia di fedeli hanno gremito le funzioni liturgiche e le autorità civili hanno interrotto le attività per essere presenti alla messa delle 18. Nelle varie celebrazioni si sono alternati guide religiose e ospiti dalla Diocesi: i padri Oblati di Maria Vergine, il direttore della pastorale giovanile don Luca Ramello, il vescovo emerito di Torino cardinal Severino Poletto e il vicario generale della diocesi don Valter Danna, che ha sostituito durante la Messa del Voto del 7 dicembre l’influenzato arcivescovo Cesare Nosiglia. Senza dimenticare i parroci

dell’Unità pastorale 53 di Carmagnola: don Iosif Patrascan e don Giovanni Manella, che hanno celebrato le funzioni dedicate in particolar modo ai borghi cittadini di cui sono pastori, e il parroco della Collegiata monsignor Giancarlo Avataneo, che ha presieduto la solenne processione il mattino dell’8 dicembre. Dietro la statua della Vergine migliaia di persone hanno accompagnato l’Immacolata. Un fiume di fedeli che ha rinnovato il legame secolare con la patrona e protettrice lungo le strade della città, in un percorso per la prima volta protetto dalle misure straordinarie di sicurezza stabilite dalla prefettura. Ormai una ricorrenza lo è anche la Scatolata benefica organizzata nella chiesa di San Filippo. Grazie al lavoro di mesi

coordinato dai volontari della parrocchia, sono stati migliaia i premi scartati. Un’iniziativa che -grazie all’ingente quantità di premi- è proseguita fino a domenica 10, giornata della cosiddetta “Immacolatina”. La statua della Vergine è stata riposta nella sua cappella dai neo-maggiorenni (classe 1999) al termine della funzione presieduta dal vescovo emerito di Alba, il carmagnolese monsignor Mino Lanzetti. I proventi della Scatolata di beneficienza e le offerte raccolte durante il periodo dell’Immacolata saranno ora devolute come di consueto in dono alla comunità dei fedeli: nello specifico saranno impiegate nell’opera di salvaguardia e restauro della casalpina dell’Eremo di Busca.

9 gennaio 2018


SUCCEDE in città

il Carmagnolese

PRESENTATO A SAN BERNARDO IL SUO LIBRO “DALLA SCHIAVITÙ ALLA TERRA PROMESSA”

DOMENICO OLIVERO, un uomo alla ricerca di Dio

IL DESTINO DELL’UOMO r. car.

Giovedì 14 dicembre, la sala del teatro di San Bernardo si è via via riempita di numerose persone –arrivate anche da tutto il Piemonte– che hanno sfidato il gelo per assistere alla presentazione del libro-testimonianza di Domenico Olivero “Dalla schiavitù alla Terra Promessa. Pensieri sulla mia vita”. Il dialogo tra Olivero, don Giovanni Manella e Giovanni Cappello si è svolto con l’agilità che caratterizza la figura di Domenico, settantasettenne nel fisico, ma rapido, leggero e aperto come lo spirito di un bambino, capace di passare da uno sberleffo a un senso di meraviglia, smanioso di sapere ancora e ancora. Non a caso –è stato detto- gli piace ricordare le parole di Vittorio Alfieri: “Volli, sempre volli, fortissimamente volli”, che ha applicato sempre nella sua vita, nel bene e nel male, fino a metterle, con tutto se stesso, in una caparbia ricerca di fede. “Chi crede nel Regno di Dio – diceva San Bernardo– è sempre uno spirito inquieto” e d’inquietudine feconda Domenico ne ha sempre avuta. Inquietudine e caparbietà in una ricerca fortemente voluta, hanno permesso a Domenico di approdare a una svolta nella sua vita, documentata dalle coinvolgenti narrazioni del libro. Il detonatore di questo cammino è stato don Manella, che ha ricordato quel giorno di settembre del 2014:«Mentre attraverso il portoncino della casa parrocchiale per portare le ultime scatole del trasloco prima dell’ingresso da parroco, incrocio nel cortile uno spilungone con capelli bianchi e bicicletta alla mano, che mi si presenta come “un suo nuovo parrocchiano un po’ eretico”: Domenico Olivero». Da quel giorno seguono molti contatti, anche perché Domenico offre la sua

disponibilità per molte necessità pratiche della parrocchia, momenti in cui racconta la sua vita. Finché a don Manella viene in mente di suggerirgli di mettere “per iscritto” la sua vita. Detto, fatto. Domenico prende la biro e scrive a mano i suoi pensieri, i suoi ricordi, gli sbagli, i dolori, le gioie, i confronti vivaci e fertili con don Sandro Lanfranco, l’incontro con le persone che saranno determinanti nel suo cammino verso la Terra Promessa e tanto altro. Il cammino spirituale di Olivero è cominciato a 45 anni, ma già da quando era piccolo “mi trovavo bene, mi sentivo in pace, durante le quarant’ore, che si facevano a Capodanno. Facevamo i turni un’ora ciascuno, in adorazione. Anche quando servivo la Messa, provavo dei sentimenti belli: quando ero vicino all’altare sentivo una sensazione di gioia che non riuscivo a definire, uno stato d’animo di tranquillità e serenità”. Tutto questo sembra scomparire quando Olivero diventa adulto e la sua vita va in tutt’altra direzione. A 45 anni, la morte di suo padre cambia qualcosa di radicale nel suo modo di vedere se stesso e le cose che faceva.

Rubrica di Spiritualità

In quel momento di smarrimento, racconta Olivero, “ho scoperto in me il desiderio di aprirmi a qualcosa di più importante. Avevo ripreso a frequentare la chiesa, aiutavo il parroco nelle sue faccende quotidiane, servivo Messa tutti i giorni. Il primo confronto è avvenuto con don Giovanni Franco, il quale mi ha dato un Vangelo e mi ha detto di leggerne una pagina ogni giorno. È stato fondamentale nella mia vita”. Nel frattempo comincia gradatamente a lasciare il lavoro, decidendo di cambiare vita e di vivere soltanto alla ricerca della conoscenza di Dio, in un continuo peregrinare, pur tenendo sempre San Bernardo dentro il suo cuore. Alla fine un applauso caloroso ha concluso la serata e le persone hanno potuto acquistare il libro. Il volume si può ottenere dallo stesso autore o nell’Ufficio Parrocchiale di San Bernardo, con un’offerta libera e il ricavato sarà messo a disposizione da Olivero per le importanti ristrutturazioni del campanile della chiesa del Borgo.

L’Uomo è stato creato per conoscere la Verità, per conoscere Dio. Cercare Dio è camminare verso il proprio destino; è quindi dare un significato alla vita, il vero significato. Creati per conoscere Dio, che cosa facciamo ogni giorno per questo nostro fine? Che cosa possiamo fare? La ricerca di Dio è una ricerca da cui dipende il senso della vita di ogni uomo. L’uomo si realizza nella fedeltà al suo destino. Nella infedeltà si distrugge. Quando la fedeltà a questa ricerca viene meno, viene meno il significato della vita. Allora tutto in noi si svuota e si va avanti, giorno per giorno, senza più sapere cosa e a che cosa serva il vivere. Allora si incomincia ad essere invasi da tutte le forze disgregatrici della nostra esistenza, si diventa schiavi di tutto e di tutti, perché, quando viene meno il fine, viene a mancare l’anima, il centro che unifica e difende la nostra vita. Allora tutti entrano, rubano e portano via. Si assiste impotenti alla nostra devastazione, la devastazione della nostra casa, del nostro amore, della nostra vita, di tutto il nostro essere. «Tutto quello che hai accumulato di chi sarà?» dice il Cristo. Quando invece è ben fisso nei nostri occhi il traguardo da raggiungere, allora difficilmente ci si smarrisce e ci si lascia depredare dalle passioni del mondo. È necessario avere ben chiaro in noi lo scopo della vita. A che serve il lavoro, la fatica, la sofferenza, se l’amore e la ricerca di Dio non si svegliano in noi? A che serve il guadagnare, il parlare, il mangiare, il dormire, il lottare, se la nostra anima non si apre al raccoglimento e al silenzio e non trova spazio per prepararsi all’incontro con Dio? A che servono le ore del giorno e quelle della notte, a che serve la vita, a che serve la morte, se l’amore e la ricerca di Dio non trovano la via per diventare la nostra vita e il nostro pane quotidiano? Domenico Olivero

I VIGILI DEL FUOCO CELEBRANO SANTA BARBARA

Foto G. Mai

Festa di Sant’Antonio 2018 Mercoledì 17 gennaio alle 20,30 si aprono con una santa messa le celebrazioni eucaristiche per la festa di Sant’Antonio Abate 2018 nella cappella dei Cappuccini. Nei giorni successivi -giovedì 18, venerdì 19 e sabato 20- sarà invece recitato il santo rosario, con inizio alle 17,30. Domenica 21, come da tradizione, solennità con messa e benedizione del pane e degli animali nel parco di Cascina Vigna. Al termine della funzione saranno offerti l’immagine del Santo e il pane benedetto. Per maggiori informazioni contattare il numero 333-6744395.

I Vigili del Fuoco volontari di Carmagnola hanno celebrato a dicembre la loro patrona e protettrice, Santa Barbara, con il consueto raduno davanti alla caserma di corso Sacchirone, seguito dalla santa messa celebrata in Collegiata, nel corso della quale sono stati issati i labari del gruppo ed è stata data lettura della “preghiera del pompiere”.

...la Professionalità al Servizio della Qualità...

10 gennaio 2018


SUCCEDE in città

il Carmagnolese

ORDINATI A DARIO HARTVIG DA UN OLIGARCA RUSSO E UN MILIONARIO INDIANO ESORDIO ALLA GRANDE PER L’ORCHESTRA GIOVANILE DELL’ANMI CARMAGNOLA

500 mila euro per due Incredibile successo per la PANETTONI EXTRA-LUSSO “PRIMA” DI SAXMANIA A. Amo.

Due panettoni “extra lusso” hanno impreziosito il natale del pasticcere carmagnolese Dario Hartvig. All’artigiano dolciario di San Bernardo, già agli onori delle cronache negli anni scorsi proprio per un’ordinazione-record dalla Russia, sono stati infatti commissionati due panettoni per il Natale 2017 da un oligarca russo e da un milionario indiano, per un valore di oltre 500 mila euro. I dolci sono stati ricoperti da una foglia d’oro 22 carati e impreziositi da diamanti, ciascuno poi ulteriormente personalizzato. Quello destinato in Russia è stato una copia del precedente, realizzato nel 2013, con alla base una sorta di fascia formata da bracciali tipo tennis di diamanti, inviati appositamente dal cliente. «C’è stato uno studio durato più di un anno per realizzare l’altro panettone, che invece ha viaggiato verso l’India come dono di nozze di un facoltoso imprenditore indiano alla nipote -spiegano dalla Pasticceria del Borgo- La sposa, infatti, oltre ad avere studiato in Italia, è innamorata del made in Italy e del cibo italiano. Il panettone, del peso di circa cinque chilogrammi, oltre ad essere ricoperto in oro, porterà adagiata una tiara in oro e diamanti creata dal brand Crieri di Valenza Po». Oltre ai preziosi gioielli, il dolce natalizio è stato realizzato con tutti i crismi dell’impasto tradizionale -zucchero, farina, latte, lievito madre e uova, tutte materie prime di altissima qualità- con l’aggiunta di zafferano e di un cru di pregiato cioccolato equadoregno. Sono state inoltre inserite anche alcune scaglie di oro all’interno. «Ho sempre lavorato nel settore del lusso, occupandomi spesso di catering per cene o feste a bordo di yacht -commenta Hartvig- Questo doppio ordinativo quindi è stato frutto di un passaparola nell’ambiente. In realtà, nel 2013 avevo già ricevuto la stessa commessa dal medesimo cliente russo, che già allora per adornare il panettone mi aveva inviato diamanti per ottantamila euro. Sono felice di questa conferma di fiducia nel mio lavoro, basato sempre sulla selezione e sull’utilizzo di ingredienti di altissima qualità e sull’attenzione posta nelle tecniche di lavorazione». Il pasticcere carmagnolese aveva anche avuto l’onore di presentare le sue creazioni quale ‘ospite’ di Casa Russia alle Olimpiadi invernali di Sochi nel 2014 ed è stato recentemente riconfermato con lo stesso ruolo in occasione dei Giochi Olimpici del prossimo febbraio in Corea.

Piergiorgio Sola

ha finalmente svelato il nuovo progetto del Gruppo, presentando i venti giovanissimi musicisti che compongono la prima orchestra giovanile di un gruppo Anmi a livello nazionale. Con una punta di orgoglio, Di Giugno ha ribadito che dopo il museo, la scuola di modellismo Comac (unica in Italia), un altro primato è stato raggiunto con questa iniziativa che ha già un fitto calendario di sezioni di studio e concerti, al quale si lavorerà con il solito entusiasmo nei mesi avvenire grazie anche all’importantissimo apporto di un folto gruppo di genitori. «Onestamente sono rimasto del tutto NELLA CHIESA DI SAN FILIPPO, A CURA DELLA PRO LOCO spiazzato dal successo dell’iniziativa e dalla passione che i ragazzi, i genitori, il professor Rosa e i miei Marinai hanno messo nel progetto, che quando è partito sembrava r. car. impossibile -commenta soddisfatto -loro malgrado- di onorare la notte in cui nasce il Prosegue fino all’Epifania (sabato 6 gennaio) la mostra il presidente Anmi CarmagnolaSalvatore, ricordando i momenti sereni e felici passati dei presepi ospitata all’interno della chiesa di San In tempo da record i ragazzi hanno nelle loro case, avvolti dal calore dei propri affetti Filippo, in piazza Manzoni a fianco del municipio, imparato l’inno nazionale e sono famigliari. e dedicata a grandi e piccini. Circa un centinaio gli riusciti a commuovermi con la loro Questi gli orari di visita: il mercoledì, nei festivi e allestimenti, in cui la nascita di Gesù Bambino viene prima versione di un pezzo che per prefestivi 10-12 e 16-18,30; nei giorni feriali solo 16rappresentata in ambienti, luoghi e con materiali il sottoscritto ha un significato è 18,30. L’entrata alla mostra è gratuita, e i visitatori ispirati dalla libera immaginazione di ogni autore. un valore del tutto particolare, “I sono invitati ad apporre la propria firma e scrivere un Al centro, il presepe allestito dalla Pro Loco, Pirati dei Caraibi”, colonna sonora pensiero sul Natale sul libro della 28esima edizione. realizzato sull’altare maggiore in collaborazione di un quadriennio ricco di impegni «Il visitatore attento non si lascerà sfuggire la sensazione ma di tantissime soddisfazioni che con l’Associazione Nazionale Alpini su progetto di essere in cammino verso Betlemme, per adorare il del professor Mario Bergamo. In questa suggestiva resteranno per sempre nel mio cuore. Bambino nato in una mangiatoia», sottolineano dalla raffigurazione, la Natività è ambientata nella notte di Santa Barbara è per i marinai di tutta Pro Loco. Natale del 1917, durante la Prima Guerra Mondiale. I Italia una ricorrenza molto particolare: Per ulteriori informazioni contattare il 334-3040338. soldati si raccolgono attorno a un braciere e cercano non poteva esserci occasione migliore Incredibile successo per l’esordio dell’orchestra SaxMania della sezione carmagnolese dell’Anmi, l’Associazione nazionale dei marinai d’Italia, in occasione della festa di Santa Barbara. Dopo la consueta cerimonia nel piazzale antistante la storica sede del gruppo, i marinai insieme alle autorità, ai familiari e alla popolazione intervenuta, si sono trasferiti al teatro Elios, gremito. Dopo la consegna degli attestati di benemerenza a tutti i soci che si sono particolarmente distinti nel 2107, il presidente Giuseppe Di Giugno

Fino all’Epifania LA MOSTRA DEI PRESEPI

nella quale presentare a tutti le nuove leve del gruppo». Particolarmente sentita è stata la partecipazione di diverse autorità locali tra cui il sindaco Ivana Gaveglio, il vicesindaco Vincenzo Inglese e l’assessore alla Cultura Alessandro Cammarata, che si sono complimentati per l’ennesima iniziativa del Gruppo Anmi certi che i ragazzi di SaxMania sapranno testimoniare in città e fuori dal nostro territorio lo spirito e la passione che da sempre contraddistingue tutte le iniziative dei Marinai di Carmagnola. Il professor Maurizio Rosa ha diretto magnificamente i venti ragazzi di SaxMania in un concerto che in molti momenti ha toccato i cuori di tutti gli intervenuti. «Senza il talento e la passione dei ragazzi; senza il supporto di un gruppo generoso di genitori (Ivana, Giovanni, Giusy, Enrico e Giovanni) e la volontà del professore Maurizio Rosa che da anni cerca di portare avanti un sogno che sembrava impossibile, non sarebbe stato immaginabile un percorso che permettesse al Gruppo che ho l’onore di rappresentare di imbarcarsi in un progetto così particolare e impegnativo», conclude Di Giugno. La giornata è quindi soltanto l’inizio di un percorso di studio, formazione e lavoro intenso che permetterà a questi ragazzi di esibirsi in molti palcoscenici in tutto il Piemonte e non solo.

11 gennaio 2018


il Carmagnolese

FINANZIAMENTI A TASSO

ZERO SALVO APPROVAZIONE IN SEDE

12 gennaio 2018


SUCCEDE in città

il Carmagnolese

TRADIZIONALE APPUNTAMENTO ALLA CHIESA DELLA MISERICORDIA DI PIAZZA GARAVELLA

GRANDE SUCCESSO NEL PERIODO PRE-NATALIZIO PER IL CALENDARIO SOLIDALE

CONCERTO DELL’EPIFANIA con il Coro polifonico “Mater Ecclesiae”

DA JOELE un “grazie” di cuore ai carmagnolesi!

Riccardo Gandiglio

Come ormai consuetudine, la Confraternita di San Giovanni Decollato (detta “della Misericordia”) in piazza della Garavella, propone il 6 gennaio alle 16,30 il tradizionale evento denominato ”Concertando con i Re Magi attorno a Gesù Bambino”. Quest’anno l’Amministrazione del Sodalizio ha voluto fare le cose in grande, invitando il prestigioso Coro polifonico “Mater Ecclesiae” di Almese. «Per ben iniziare il 2018, volendo cercare un gruppo vocale di alto livello, abbiamo sentito diversi esperti del settore e tutti sono stati concordi nel suggerire questo complesso corale, composto da oltre 40 selezionati cantori e diretto da Silvano Bertolo», spiegano i promotori dell’evento. Il gruppo, che è nato nel 1979 per il servizio di animazione liturgica della parrocchia, pian piano è cresciuto, ampliando il proprio

repertorio, uscendo dall’ambito religioso e compiendo piacevoli incursioni anche nella musica cosiddetta “leggera”. Negli ultimi anni le scelte del coro si sono orientate sempre di più verso lo studio di grandi opere, come il Requiem di Mozart, il Requiem di Faurè, il Magnificat e il Gloria di Vivaldi, la Sinfonia Lobgesang di Mendelssohn. L’ensemble si è esibito in numerose chiese cattedrali piemontesi, in prestigiosi luoghi quali la precettoria di Sant’Antonio di Ranverso e nell’abbazia della Sacra di San Michele. All’estero ha cantato presso la cattedrale di Notre-Dame di Parigi, la chiesa di St. Paul a Monaco di Baviera (Germania), Jougne (Francia), l’église de Saint François de Sales ad Annecy (Francia), la chiesa di St. Peters a Salisburgo (Austria). Il 31 dicembre 2012 il coro ha partecipato all’esecuzione dei Primi Vespri e al Te Deum nella basilica

di San Pietro in Roma e il giorno successivo alla Santa Messa nella solennità di Maria Santissima Madre di Dio, con il Coro della Cappella Sistina e altri cori provenienti da varie parti d’Italia. Ha inoltre partecipato a concerti all’ Auditorium Rai di Torino, al Teatro Carignano, al Piccolo Regio, al Conservatorio ”Giuseppe Verdi“ di Torino, nonché a numerose rassegne, tra cui il Maggio Musicale di Chieri, i concerti di Cherasco, la stagione Dicembre Musica a Torino e le soirées musicali del circolo “La Stampa” di Torino. Nella prestigiosa sede della chiesa confraternitale sarà accompagnato all’organo da Renato Pizzardi, maestro titolare della Congregazione, che farà risuonare il prezioso strumento costruito da Tiburzio Gorla nel 1873. Come consuetudine l’ingresso al concerto sarà a libera offerta, che verrà devoluta per i programmati lavori di restauro della facciata.

Mamma Valentina

Riceviamo e pubblichiamo dalla mamma di Joele, il bimbo carmagnolese protagonista del calendario di solidarietà realizzato dall’Associazione “Aiutiamo la stella a brillare” Onlus: Non è facile trovare le parole per ringraziare tutti coloro che hanno deciso di aiutarci nella nostra lotta quotidiana. Anche quest’anno la nostra Carmagnola non ci ha fatto mancare il suo affetto. È molto difficile entrare nei cuori della gente perché si tende a guardare molto ciò che succede a noi stessi piuttosto che quello che succede agli altri ma devo dire che con noi non è stato così. Joele è entrato nei cuori e nelle case di molte persone che hanno deciso per questo Natale di fare beneficenza a suo favore. Questo bimbo dagli occhi blu potrà continuare a fare le sue terapie a pagamento grazie anche al grande cuore dei nostri “amici carmagnolesi”. Questa malattia senza nome ha permesso che Joele cadesse tante volte, alcune duramente, altre meno, ma non ha mai tolto il sorriso dalle sue labbra e la voglia di vivere che è diventata la nostra benzina. Sono felice che questo sia stato capito da tutti coloro che ci hanno incontrato e sostenuto. Un grazie profondo e sincero ad ogni singola persona che ci ha sostenuto, alla redazione de “Il Carmagnolese” per il grande supporto, morale e concreto, che si è rivelato per noi un appoggio davvero importante. Un grazie va anche alla dottoressa e alle infermiere dell’ambulatorio della pediatria di Carmagnola che da tre anni e mezzo si prendono cura del mio bambino con amore. Grazie di cuore a tutti. 

Distribuzione gratuita de “Il Carmagnolese” La redazione de “Il Carmagnolese” ricorda a tutti i lettori che il mensile viene distribuito gratuitamente, dai volontari dell’Associazione, in tutte le buche della città, dei borghi e delle frazioni. Il giornale viene inserito solamente nella cassetta delle lettere, che deve essere ben visibile, e non è lasciato nelle buche condominiali per la pubblicità. Si richiede pertanto la gentilezza di aprire il portone d’ingresso per permettere la consegna a ciascun condomino. Chi non dovesse ricevere la propria copia gratuita, lo segnali al numero 339-2121480 (anche tramite Whatsapp) o all’email redazione@ ilcarmagnolese.it indicando il proprio nome, cognome e indirizzo. È anche possibile passare ogni mattina, dal lunedì al sabato con orario 9-12, nella sede di via Gardezzana 26.

13 gennaio 2018


SUCCEDE in città

il Carmagnolese

L’EVENTO È STATO ORGANIZZATO DALL’ASSOCIAZIONE “ANGELI DI NINFA”

A GENNAIO L’ASSEMBLEA DEI SOCI CON PRESENTAZIONE DEL PROGRAMMA ANNUALE

ELIOS “SOLD OUT” PER IL CONCERTO DI POVIA

BILANCIO “SUPER” per la Banda nel 2017

Tutto esaurito all’Elios in occasione del concerto di Povia, il famoso cantautore italiano che ha vinto il Festival di Sanremo 2006 con la canzone “Vorrei avere il becco”. L’artista si è esibito per i ragazzi autistici che sono seguiti dall’Associazione “Angeli di Ninfa”, che sta portando avanti un progetto per realizzare proprio a Carmagnola un villaggio per autistici, donato dal conte Luda di Cortemilia. Il concerto è stato presentato dal carmagnolese Daniele Gaeta ed è stato aperto dalla band Controvento, che ha donato le divise alla squadra di calcio dei ragazzi e che a breve presenterà il proprio nuovo disco, di cui una parte del ricavato andrà agli Angeli di Ninfa e all’Associazione “Crescerai” di Beppe Carletti dei Nomadi. Povia ha presentato il suo nuovo disco “NuovoContrordineMondiale”, nel quale ha affrontato tramite le canzoni molti temi sociali, tra cui anche la politica e la finanza. Il concerto si è poi concluso con il celebre brano “I bambini fanno oh” cantata da tutti i presenti, creando

Maurizio Infossi

Alessia Gioda

un’atmosfera particolare grazie alle luci dei telefoni che sono state rivolte in alto mentre veniva girato un video che il cantante ha poi inviato a un reparto di oncologia pediatrica, come di consuetudine nei suoi concerti. «Povia è una persona fantastica, da cui si dovrebbe imparare ad ascoltare le parole piene di significato; una persona umile e sincera che ha fatto delle sue difficoltà la sua forza -commenta Antonella Cavallini, presidente del Sodalizio- Lo ringrazio di cuore, insieme al suo ufficio stampa Marzia; ringrazio tutti i volontari e i membri di Angeli di Ninfa, i Controvento, il presentatore e attore Daniele Gaeta, l’Amministrazione per essere stata presente all’evento e per la loro collaborazione. Grazie a Gino Tufani, Giuseppe Quattrocchio, Paolo Sobrero, Gianni Mallamaci, Pasquale Sicilia, Nelida La Mura e al sindaco Ivana Gaveglio per la loro assidua collaborazione nonché al vicesindaco Vincenzo Inglese per la presenza. Un grazie speciale ai volontari della sicurezza, alle forze dell’ordine e a tutti gli sponsor per il loro sostegno».

L’anno che è appena terminato è stato ricco di eventi per la Società Filarmonica di Carmagnola. Prova ne sia il grande successo riscosso dalle ultime performances natalizie, in particolare dal concerto della banda Senior, che si è esibita il 16 dicembre nella chiesa di San Bernardo, dalla Xmas Band in giro per le strade carmagnolesi nel pomeriggio di domenica 17 e dallo spettacolo speciale del 20 dicembre della Banda giovanile in collaborazione con il Coro del terzo istituto comprensivo. Nel corso del 2017 tante sono state le iniziative per i festeggiamenti dei 180 anni di storia. «La grande macchina organizzativa guidata dal Direttivo della Società Filarmonica è partita a lavorare sin dalla fine del 2016 -ha commentato il presidente Antonio Becchis- Grande è stato l’impegno sia degli amministratori sia dei componenti della Banda che si sono adoperati per rendere unico questo compleanno speciale. Gli eventi del 2017 sono stati la dimostrazione che la sinergia della Filarmonica con altre realtà del territorio carmagnolese è la carta vincente per la loro buona riuscita. Il pubblico ha potuto apprezzare non solo l’impegno ma anche la varietà e l’originalità degli spettacoli proposti. Tutto questo è reso possibile anche grazie all’Amministrazione comunale che con il suo patrocinio sostiene alcuni dei nostri eventi». La particolarità degli spettacoli 2017 è stata la collaborazione con altre Associazioni locali: «Per questo voglio ringraziare il Gruppo Teatro e Essenza Danza per la messa in scena di Pinocchio; gli amici del Comitato di San Rocco per averci permesso di presentare la Mostra sui nostri 180 anni di storia nella splendida cornice di questa chiesa; il Maestro Roberto Miccoli del Madrigale per l’aiuto ai nostri musicisti nelle serate a Palazzo Lomellini; la professoressa Sabrina Appendino del Terzo Istituto Comprensivo per le numerose collaborazioni con la Banda giovanile e con la Banda Senior -prosegue Becchis- Infine ringraziamo i numerosi soci sostenitori perché il loro contributo è importante per poter realizzare le nostre idee. Colgo quindi l’occasione per ricordare a tutti loro che domenica 28 gennaio 2018 ci sarà l’assemblea annuale per l’approvazione del bilancio della Società Filarmonica di Carmagnola». Per scoprire gli eventi e le novità in programma nel 2018, visitare il sito www.bancacarmagnola.it e la pagina Facebook “Società Filarmonica di Carmagnola”.

IN PREPARAZIONE LA TAMPA LIRICA DI CARNEVALE Fervono i preparativi per il ritorno della Tampa Lirica, questa volta in formato carnevalesco. Venerdì 9 febbraio, nel salone del Gruppo Alpini di via Quintino Sella 52, dopo l’ottimo successo riscosso a fine settembre, si rinnoverà infatti il consueto appuntamento musicale in maschera. Per la sesta volta gli amanti del belcanto si ritroveranno comodamente seduti a tavola, meglio se in maschera; molti di loro si esibiranno sia come solisti che come coristi, accompagnati al pianoforte da affermati professionisti, cercando di trascinare con il loro entusiasmo anche i più reticenti. Il buon cibo e gli ottimi vini serviti contribuiranno – come ce ne fosse bisogno!- a scaldare ulteriormente l’atmosfera. Appuntamento alle 20; il costo della serata, tutto compreso, è di 15 euro. Le prenotazioni si ricevono entro mercoledì 7 febbraio alla Saletta d’Arte “Celeghini” di via Valobra 141 (telefono 011-9720450), oppure al numero 3312052819 o nel Gruppo Facebook “La Tampa Lirica di Carmagnola”.

Gioielleria Dematteis 1949 Carmagnola

Gioielleria Dematteis

Via Valobra, 118 Carmagnola (TO) Tel. 011.9723473 14 gennaio 2018


SUCCEDE in città

il Carmagnolese

APERTE ANCHE LE ISCRIZIONI PER IL VIAGGIO A RAVENNA, FERRARA E BOLOGNA IL 12 GENNAIO AL MARGOT CON OGLE E IL DUO CECILIA & CARLOT-TA

Gennaio 2018: tanti “PILLOW NIGHT”: appuntamenti ALL’UNITRE musica, arte, cuscini e tè caldo R. Gan.

Dopo le meritate vacanze, l’8 gennaio riprendono le attività all’Unitre di Carmagnola. Sono al via i corsi culturali di: “Tra favola e tragedia: il re sognatore e l’imperatrice ribelle”, Giardinaggio, Storia del cinema, Economia, Storia del Cristianesimo, Letteratura italiana e Scienze psicologiche. Le prossime conferenze di Focus del mercoledì pomeriggio -con orario 1516,30- verteranno sui seguenti temi. 10 gennaio “C’era una volta villa azzurra: un’esperienza manicomiale nella realtà piemontese”, relatrice prof.ssa Clelia Casassa. 17 gennaio “Le opere di misericordia corporale: luoghi e iconografia”, relatore don Natale Maffioli. 24 gennaio “Alimento base dell’uomo: i cereali”, relatore prof. Silvio Matteo Borsarelli. 31 gennaio “Passion food: il pane nei romanzi e non solo”, relatrice prof.ssa Margherita Corrado. 7 febbraio “Il cyberbullismo: conoscerlo per contrastarlo”, a cura degli studenti del Baldessano-Roccati coordinati dalla professoressa Silvana Appendino. Accanto ai laboratori già avviati prenderanno il via quelli di Composizione floreale, Ginnastica per la mente B/D e Pittura su porcellana (livello avanzato). Dal 10 al 12 febbraio è inoltre in programma un viaggio a Ravenna, Ferrara e Bologna. Le iscrizioni si effettuano in sede (orario 14,30–16,30) nei giorni 10 e 11 gennaio versando un acconto di 80 euro; saldo il 31 gennaio e 1 febbraio. Il programma dettagliato è disponibile in segreteria. Per maggiori informazioni contattare la segreteria al numero 011-9777900 dal lunedì al venerdì dalle 14.30 alle 16.30 oppure visitare il sito www.unitrecarmagnola.it.

F. Ras.

Venerdì 12 gennaio torna la “Pillow Night”, la novità della stagione artistica 2017/2018 al Circolo Arci Margot di via Donizetti 23.

«È un nuovo modo di vivere la musica dal vivo, un modo diverso di andare ai concerti: non solo un live (rigorosamente in acustico), ma anche un’esposizione di arte visiva (esclusiva, per una sera soltanto), plaid, cuscini e APPUNTAMENTI A INGRESSO LIBERO CON TESSERA ARCI morbidezza su cui potersi sedere, sdraiare, tuffarsi, con una tazza di thè caldo e qualche biscotto. Insomma, un mix del tutto inedito, per godere A. Gio. della musica sotto una nuova veste», spiegano i promotori. techno e creare un’atmosfera unica nel suo genere. Musica e teatro aprono il 2018 al Circolo Arci “Margot” di L’appuntamento è 100% al Tutti gli appuntamenti sono a ingresso libero con tessera via Donizetti 23. femminile. Ad aprire la serata è Arci Il primo appuntamento è per venerdì 5, dalle 23, con la Ogle, pseudonimo di Marica Contu, Inoltre, da gennaio, Equiliberi presenta un ciclo di serata “Cioè #02”: hit musicali anni Novanta e Duemila, cantautrice novarese a cui piace laboratori intensivi di playback theatre (teatro di sviluppo tutte da ballare e cantare, con un dj set per gli eterni giocare con i suoni, mescolarli e di comunità) per esplorare le emozioni in libertà, un adolescenti. mescolarcisi. Con alle spalle vari viaggio corporeo tra il teatro di improvvisazione e i metodi concerti tra Novara e Milano, ha Venerdì 12, alle 22,30, “Pillow Night” con Doppelganger attivi per adulti che hanno la voglia di mettersi in gioco. (Cecilia & Carlot-ta) e Ogle. Un nuovo format, un modo aperto i concerti di Jeselli, l’Officina Questi gli appuntamenti: domenica 14, dalle 15 alle 17, diverso di andare ai concerti. Uno spettacolo acustico; della Camomilla, Steve Folk e August laboratorio gratuito di prova. Il 21 gennaio dalle 9,30 alle un’atmosfera intima, eterea e sognante; un’esposizione and After, Elisa Rossi per Voci di 16,30 “Ooh! Concediamoci leggerezza”; il 18 febbraio artistica di arte visiva solo per una sera tra plaid, cuscini, Donna e molti altri artisti italiani “Ma devo essere perfetto? Anche no”; il 18 marzo “Alla luci calde e soffuse, una tazza di tè caldo e qualche e internazionali. Attualmente Ogle scoperta del mio colore”; il 6 maggio “Che donna sono? biscotto. Venerdì 26, alle 23, serata Synesthesia: è la sta sperimentando l’intreccio tra Che uomo sono? Universi in relazione”. Per informazioni e musica acustica ed elettronica: la musica elettronica a farla come sempre da padrone, con in prenotazioni contattare Annalisa al 338-9948376 o scrivere sua musica è caratterizzata da una consolle Valle affiancato per l’occasione da Dino, vecchia all’email annalisarolfo@yahoo.it. conoscenza del Circolo, per unire due generazioni della trama composta da note acustiche ed

IL 2018 DEL MARGOT inizia tra musica e teatro

elettroniche, la chitarra dunque cerca e incontra suoni che rimandano a un mondo ultra terreno, spaziale, dove il suono si propaga, riverbera e si distorce. Piatto forte della serata sarà Doppelgänger, progetto a quattro mani di Cecilia & Carlot-ta: nascono entrambe in Piemonte, a circa un anno di distanza, ma in due decadi diverse. Durante l’infanzia una chiede in regalo un’arpa, l’altra riceve un pianoforte. Sin dall’adolescenza scrivono canzoni e le eseguono in pubblico. Dopo molti concerti e alcuni dischi pubblicati si incontrano e pensano che sarebbe divertente condividere per alcuni periodi un palco, una macchina, alcune canzoni. Inizia allora un tour di circa quaranta date in tutta Italia. Nato come un live, oggi Doppelgänger è un progetto musicale vero e proprio e si nutre di canzoni scritte a quattro mani. Ingresso libero per i tesserati Arci. Maggiori informazioni sul sito www.circolomargot.com.

15 gennaio 2018


il Carmagnolese

16 gennaio 2018


SUCCEDE in città

il Carmagnolese

LA BEFANA VIEN DI NOTTE

L’AUTORE CARLO DE FILIPPIS PROTAGONISTA DELL’APERILIBRO ALLA VIGNA IL 25 GENNAIO

“IL PARADOSSO DI NAPOLEONE”: un noir ambientato a Carmagnola Gruppo di Lettura Carmagnola

Venerdì 5 gennaio alle 20,30 in piazza Sant’Agostino si ripropone lo spettacolo per grandi e piccini “La Befana vien di notte”, organizzato dagli Assessorati Manifestazioni e Turismo del Comune in collaborazione con Pro Loco Carmagnola e le sezioni cittadine di Croce Rossa Italiana, Vigili del Fuoco, Club Alpino Italiano e Associazione nazionale Alpini. «Dai camini dei palazzi intorno alla piazza, le befane atterreranno nel cuore della città, mentre intorno al falò si farà festa tutti insieme tra musica, caramelle, cioccolata calda e panettone», spiegano gli organizzatori.

TRIS DI SPETTACOLI TEATRALI A TORINO Un tris di spettacoli per iniziare a teatro il nuovo anno. Questa la proposta della Società operaia di mutuo soccorso “Francesco Bussone”, in collaborazione con i teatri Alfieri e Gioiello di Torino. Il primo appuntamento è all’Alfieri sabato 13 gennaio, alle 15,30, con “Aggiungi un posto a tavola”, con Gianluca Guidi. Il costo a persona è di 29,50 euro oltre al trasporto in pullman. Quindi, sabato 3 febbraio, sempre all’Alfieri alle 15,30, sarà la volta di “La regina di ghiaccio” con Lorella Cuccarini; costo analogo al primo spettacolo. Chiusura il 18 marzo, al Gioiello alle ore 16, con “Viktor & Viktoria” con Veronica Pivetti. Costo del biglietto 16 euro, oltre alle spese di trasporto. Gli spettacoli si possono scegliere singolarmente e le prenotazioni vanno fatte entro i dieci giorni precedenti lo spettacolo. Per informazioni e prenotazioni rivolgersi alla “Bussone” il sabato mattina dalle 11 o telefonare al 333-6149549.

Riceviamo e pubblichiamo: Molto spesso la nostra città è stata citata in libri di letteratura contemporanea (recentemente in “Il settimo esorcista” di Fabio Girelli e in “Dodici ricordi e un segreto” di Enrica Tesio), ma non era mai successo che un libro pubblicato dalla più grande casa editrice italiana vedesse proprio Carmagnola come sfondo per una vicenda gialla. Giovedì 25 gennaio -per la nuova serie degli Aperilibro, organizzati dal Gruppo di Lettura Carmagnolasarà presente lo scrittore che ci ha concesso questo onore: Carlo F. De Filippis, con il suo romanzo “Il paradosso di Napoleone” edito da Mondadori. Questa la trama. Il commissario Salvatore Vivacqua -Totò per pochi intimi- ama Torino. Per un siciliano come lui non è stato facile il trasferimento, ma presto ha ceduto al fascino della sua città di adozione, “per quel tono di serietà che Torino mette nelle cose, quel senso di dignità, di eleganza, di storia che solo se sei nato nel Sud riesci a capire”. Ma ora sta piovendo da giorni e il capo della Direzione Investigativa non riesce più a sopportare il maltempo. Non immagina che presto avrà motivi di contrarietà ben più gravi. Il telefono squilla, all’altro capo del filo c’è il questore, detto il Doge: un omicidio feroce a Carmagnola. La vittima è Pierluigi Paternostro, artista affermato, proprietario di una maestosa tenuta in campagna, ex hippie tutto genio e sregolatezza, ma alla fine un tipo pacifico. Chi poteva odiarlo al punto da massacrarlo in casa sua? Perché lo hanno ucciso? Il medico legale dice che è morto da quattro giorni, un ritardo investigativo pesantissimo. Il commissario si trova così protagonista di una disperata caccia all’uomo, mentre il numero delle vittime continua a crescere e la pressione delle alte sfere diventa asfissiante. Minacciano di togliergli il caso, poi l’ultimatum: tre giorni per snidare la belva, dopodiché arriveranno altri investigatori. Un’umiliazione insopportabile per Vivacqua. Per fortuna accanto a lui

di Vaschetti Longo Danilo

c’è la sua rodatissima squadra: il mite e analitico Sergio Santandrea, detto il Giraffone; l’atletico Migliorino, il più apprezzato nel lavoro sul campo; e poi Carbone, Patanè... e un ospite speciale: il dottor Meucci, funzionario del Ministero in visita, un romano fanatico di Napoleone, argomento su cui ama intrattenersi con dovizia di aneddoti e interpretazioni storiche. Chi è l’assassino? Un serial killer, un folle? O un feroce pianificatore che agisce ispirandosi alle raffinate strategie di Sun Tzu? E perché uccide? Che cosa cerca? Nel frattempo un piccolo dramma si consuma tra le mura domestiche del commissario: Tommy, il setter amatissimo, scompare e tutta la famiglia si mette sulle sue tracce, reclamando la partecipazione del capofamiglia, sempre più ossessionato dall’indagine. In un succedersi incalzante di rivelazioni e colpi di scena, Vivacqua e il killer si troveranno faccia a faccia e, più che l’intelligenza o l’intraprendenza, a decidere la partita sarà l’imponderabile, capace di capovolgere le sorti di ogni battaglia, come il paradosso di Napoleone insegna. Dopo il grande successo di “Le molliche del commissario”, Vivacqua ritorna in splendida forma, burbero e schivo ma dotato di una mente affilata, di un istinto infallibile e di una empatia unica nei confronti delle vittime. De Filippis ci riporta nei frenetici uffici della Direzione Investigativa di una Torino splendidamente descritta in pagine tese e coinvolgenti, con un noir che alterna dialoghi brillanti e scene thriller efficacissime: al centro un killer indecifrabile e spietato. La struttura della serata è sempre la stessa: appuntamento alla Trattoria della Vigna in via san Francesco di Sales 188 a partire dalle 19,30 per una apericena a buffet, in grado di accontentare anche i palati più difficili (acqua e caffè sono inclusi) al costo di 12 euro. A seguire una chiacchierata informale con lo scrittore con l’immancabile firma-copie finale. Durante la serata verrà anche svelato in anteprima il nome del primo, grandissimo, scrittore che sarà protagonista di una delle serate di “Letti di notte 2018”.

RACCONIGI - C.so Principe di Piemonte, 15 Tel. e fax 0172.86068 - Cell. 338.4956191 - valoreimmobiliare@libero.it Visitate il sito www.valore-immobiliare.com Gli annunci in vendita sono in fase di Certificazione Energetica ai sensi del D.L. 29/12/2006 n° 311, D.L. 19/08/2005 n° 192

LOMBRIASCO: centro, casa indipendente su tre lati di ampie dimensioni. Rimessaggi, box e tettoia con magazzino. Cortile ed orto indipendenti. Rich 149.000 € tratt. CARAMAGNA P.TE: centro, villetta a schiera dotata di due camere da letto oltre ad ampia mansarda ideale per ulteriore camera da letto. Box auto. Cortiletto privato. Classe D. Rich. 155.000 € tratt. CARMAGNOLA: in frazione, vendesi bella villetta di recente ristrutturazione dotata anche di pozzo, disposta su due piani di 80 mq l’uno. Completano la proprieta’, il giardino, il cortile e l’ autorimessa doppia di nuova costruzione. L’immobile si presta ad essere trasformato in bifamiliare. Prezzo interessante!! CARMAGNOLA: centro, via Spanzotti, casa indipendente libera su due lati con ampio magazzino e box auto al piano terra. Al piano abitativo, alloggio di 130 mq circa con terrazza di 36 mq. Rich. 290.00 € tratt

MONDOVI’: terreno agricolo di 46 giornate piemontesi con cascinale con stalla e abitazione. POLONGHERA: centrale, cascinale con due abitazioni, stalla, magazzini e terreno di circa 2 giornate piemontesi. RACCONIGI: terreno agricolo di 1,8 giornate piemontesi. CAVALLERLEONE: appezzamento di terreno agricolo di ampie dimensioni. Planimetrie in ufficio. CERESOLE D’ALBA: cascinale con terreno agricolo di circa 11,5 giornate piemontesi. VILLE E RUSTICI RACCONIGI: in zona residenziale porzione di villa bifamiliare con tre stanze da letto. Cortile, magazzino ed orto. Rich. 185.000 € tratt. RACCONIGI: zona residenziale, casa indipendente con alloggio di 110 mq disposto su unico livello. Giardino e orto. Rich. 199.000 € tratt. RACCONIGI: Via Billia, casa con due appartamenti di 100 mq l’uno. Magazzino e cortile. RACCONIGI: via Caduti Partigiani Racconigesi, villetta tipo schiera con giardino e box auto. Caminetto. Rich. 174.000 € tratt. RACCONIGI: via dei Sospiri villetta di recente costruzione con garage doppio e tre camere da letto. Ottime finiture. Giardino privato. RACCONIGI: porzione di cascinale disposto su due piani di circa 85 mq l’uno, completamente ristrutturato con materiali di pregio. Doppi servizi. Giardino, tettoia doppia. Classe E. Rich. 179.000 € tratt. POLONGHERA: centralissimo. Casa composta da due alloggi, tettoia, stalletta e terreno. Rich 140.000 € tratt. CARAMAGNA P.TE: centrale ampia casa libera su tre lati con cortile e magazzini. Rich 179.000 € CARAMAGNA P.TE: villa libera su quattro lati con salone doppio, cucina abitabile, due camere da letto, doppi servizi. Cortile ed ampia autorimessa con magazzino. Serramenti a taglio termico. Ottima.

CAVALLERMAGGIORE, fraz. Foresto, ampia casa disposta su due piani con due alloggi, tettoie, magazzini, orto e giardino. Rich. 215.000 € MURELLO: centro paese in costruzione n° 2 villette disposte su due piani. Ampi spazi interni ed esterni. Scelta finiture. SOMMARIVA DEL BOSCO: centrale, casa disposta su due piani di circa 65 mq l’uno, libera su due lati, con cortile, magazzino e orto. Parzialmente da riattare. Rich. 129.000 € tratt. APPARTAMENTI CARMAGNOLA: nel cuore del centro storico, alloggio di 80mq da ristrutturare.Tre locali oltre al cucinotto. Ampio scantinato. Ideale anche come studio/ufficio. Rich. 79.000 € tratt. CARMANGOLA: San Bernardo, bel bilocale di nuova costruzione con ampia terrazza. Mansarda rifinita con bagno. Cantina e possibilita’ di autorimessa. Classe “B”. Rich. 144.000 € tratt. CARMAGNOLA: alloggio di ampia metratura con sottotetto e possibilità garage. Scelta finiture. CARMAGNOLA: in piccola palazzina di nuova costruzione, alloggio di 80 mq con sottotetto e cantina. Possibilità di scelta finiture, possibilità di garage. CARMAGNOLA: di recente costruzione trilocale di 90 mq con cantina. Possibilita’ di garage. C.e. “B”. Rich. 145.000 € RACCONIGI: alloggio di nuova costruzione con mansarda rifinita. Tre camere da letto e doppi servizi. Materiali di pregio.Termoautonomo RACCONIGI: fronte castello alloggio di 95 mq servito da ascensore. Cantina. Rich. 79.000 € tratt. RACCONIGI: viale alberato, alloggio 5 vani con cantina. Posto auto condominiale. Autonomo. Rich. 79.000 € tratt. RACCONIGI: zona stazione alloggio di 80 mq completamente ristrutturato con cantina e possibilità box auto. Rich. 59.000 € tratt. RACCONIGI: via Gioberti, alloggio pari al nuovo di circa venti anni di 85 mq con box doppi. Termoautonomo, caldaia a condensazione nuova, tende da sole, antifurto. Classe D. Rich. 159.000 € tratt. RACCONIGI: mono e bilocale ristrutturati ed ammobiliati termoautonomi con cantina e posto auto. Rich. a partire da 40.000 € tratt.

SOMMARIVA DEL BOSCO: centro, alloggio di cinque vani con cantina ampia e garage. Rich. 169.000 € tratt. BRA nuova costruzione alloggi bilocali a partire da 105.000 € con cantina. Possibilità scelta materiali e finiture. ACE “B” CRISSOLO: ottimo monolocale con giardino. Recentissima costruzione. SANREMO: nella bella zona Solaro, a circa 650 m dal mare, alloggio di 90 mq con posto auto. Termoautonomo. Affare!!! CAMPOROSSO MARE: a duecento metri dal mare, bilocale autonomo libero su tre arie. Comodo sia a Bordighera (7,5 km) sia a Sanremo (15 km). Rich. 150.000 € tratt. BORGHETTO S.S.: 150 m dal mare in zona con giardini, bilocale arioso libero su due lati. Ampio balcone. Occasione! Rich. 159.000 € tratt. TERRENI E CAPANNONI CARMAGNOLA, uscita casello, vendesi terreno artigianale di 1600 mq. Già urbanizzato.Volendo frazionato. RACCONIGI: centrale locale commerciale di 48 mq.Vetrinato. Rich 370 €/mese RACCONIGI: affittasi/vendesi capannone di 550 mq circa con piazzale di 1500 mq circa. AFFITTI RACCONIGI: alloggi mono/bi/tri/quadrilocale di nuova o recente costruzione. Rich. a partire da 250,00 €/mese. CARMAGNOLA: zona via De Gasperi alloggio di 100 mq con cantina e possibilita’ box. Rich. 420 €/mese MURELLO: alloggio di 115 mq con box e cantina. Tre camere da letto. Rich. 320 €/mese ATTIVITÀ CARMAGNOLA: in zona di fortissimo passaggio con ampio parcheggio cedesi avviata pizzeria da asporto. Prezzo interessante RACCONIGI: cedesi avviata pizzeria da asporto con dehor. Ottimo giro d’affari. SAVIGLIANO: cedesi avviatissima birreria/pub con avviamento trentennale. Prezzo di realizzo.

17 gennaio 2018


il Carmagnolese

28


SUCCEDE in città

il Carmagnolese

RACCOLTI 5 MILA EURO DESTINATI ALL’OSPEDALE MISSIONARIO DI FRATEL BEPPE GAIDO

LA “POLENTA PER L’AFRICA” illumina la sala operatoria di Chaaria Crescere Insieme Carmagnola Onlus

Riceviamo e pubblichiamo: Cari amici, se vi dicessimo che mangiare la polenta fa bene alla nostra salute, ma soprattutto a quella di chi vive a 8.000 chilometri da noi, ci credereste? Eppure, è proprio così: la polentata di venerdì 15 dicembre, organizzata dall’Associazione “Crescere Insieme Carmagnola” Onlus, ha contribuito a migliorare le cure di chi, a Chaaria in Kenya, si rivolge al “Cottolengo Mission Hospital”, dove opera da diversi anni fratel Beppe Gaido, medico e frate di Casalgrasso. La struttura, nata come dispensario medico nel 1994, negli ultimi anni ha subito un significativo cambiamento, passando da dispensario a Mission Hospital. L’ospedale ha attualmente 160 posti letto ma, nel corso di questo ultimo anno, a causa del prolungarsi degli scioperi da parte del personale sanitario delle strutture pubbliche, è giunto ad ospitare contemporaneamente fino a 300 ricoveri, mettendo anche due malati nello stesso letto. Chaaria è un piccolo centro abitato in una zona semiarida, popolata da un esiguo numero di famiglie, per lo più dedite all’agricoltura per uso famigliare. La trasformazione ha avuto inizio nel 1997, con l’arrivo di fratel Beppe Gaido, medico cottolenghino, la cui presenza ha consentito alla struttura di fornire prestazioni di più ampia portata; oggi essa è una importante realtà, in grado di fornire prestazioni di elevatissima qualità ad un prezzo

accessibile, anche alle fasce più deboli. L’ospedale dispone di tre sale operatorie che lavorano a pieno ritmo, ma fratel Beppe, che molti carmagnolesi conoscono, oggi lancia un appello per la sostituzione di una delle due lampade che, come scrive nel suo blog “sembra che queste luci siano davvero arrivate al capolinea. Sono così vecchie che facciamo fatica anche a trovare le lampadine di ricambio. Inoltre il sistema elettrico è così vecchio che le lampadine in genere si bruciano pochi minuti dopo che le abbiamo sostituite”. Il costo di questo intervento è di 14 mila euro. I volontari di Crescere Insieme Carmagnola, che in fatto di solidarietà non vogliono essere secondi a nessuno, hanno deciso di devolvere 5.000 euro, il ricavato della serata, a questo scopo, oltre ad una sostanziosa offerta di altri 5 mila euro.

Impresa eccezionale per l’alpino Giovanni Alutto (101 anni) Grande impresa da parte dell’alpino carmagnolese Giovanni Alutto, classe 1916, reduce di guerra da tre fronti (occidentale, greco-albanese e russo) con il Battaglione Borgo San Dalmazzo della Divisione alpina Cuneense. Lo scorso 16 agosto, infatti, il veterano ultra-centenario è salito a quota 2052 metri per rendere omaggio ai 23 giovani alpini della 18esima Compagnia del Battaglione Dronero, periti sotto una valanga staccatasi dalle pendici di Rocca La Meija il 30 gennaio 1937, tragedia di cui lo scorso anno ricorreva l’ottantesimo anniversario.

Naturalmente, l’evento è stato reso possibile anche grazie a persone che hanno lavorato con tanto impegno ed entusiasmo nella preparazione delle pietanze: Oreste e Rosa; gli Alpini capitanati dal presidente Abbà Tino che hanno rimestato meticolosamente per ore 40 chili di ottima e selezionata polenta, offerta da Sandro Bagna e dal Centro Cereali. Un grazie va anche a tutti i volontari che hanno offerto il loro tempo per rendere una semplice serata un qualcosa di magico. Oltre alla sua disponibilità, ringraziamo Livio di Magic Moment, che quest’anno ha illuminato i tavoli con candeline profumate come segnaposto, il Comune di Carmagnola, che ci ha messo a disposizione la sala, e Tonino Santoru con l’impianto video. E che dire di tutte le persone e aziende che si sono offerte di donarci le materie prime? La macelleria Racca di San Grato, che ha offerto carni e salsiccia, il merluzzo di Freefish di Desio, gli ottimi vini di Teo Costa, i formaggi di Biraghi, Fattorie Osella, Inalpi e caseificio Quaglia. L’azienda Divita e il pastificio Berruto. La frutta donata  da Balbo dell’ Albafruit, la  Lavazza e i panettoni dall’azienda Maina, accompagnati dalla sublime panna montata della cremeria Dorino offerta da Gianni Ronco. «Un grazie particolare va a Franco Allasia dell’ondalba e a Gianni Ronco con tutta la sua bellissima famiglia, che non soltanto in questa serata, ma da sempre, si sono distinti donando non solo la parte materiale, ma tutto il loro calore, affetto e riconoscenza nei nostri progetti -dicono i componenti del gruppo- Con un pizzico di follia e tanto incoraggiamento, ci continuano a  stimolare per arrivare lontano». Grazie di vero cuore a tutti. Mancano ancora 4.000 euro per illuminare la sala operatoria: l’Associazione farà il possibile, come sempre, per portare a termine questo progetto. Anche tu che stai leggendo potresti, con un piccolo sostegno, aiutare Chaaria e fratel Beppe a illuminare i suoi interventi operatori. Questo l’Iban: IT57Y0609530260000070107426.

La lettera di ringraziamento da Fratel Beppe Gaido Con grande commozione ringrazio gli amici dell’Associazione “Crescere Insieme Carmagnola” Onlus, i quali, venerdì 15 dicembre, hanno organizzato una polentata a sostegno del nostro ospedale, con il fine specifico di raccogliere fondi per l’acquisto delle nuove luci della sala operatoria piccola. Non ho potuto partecipare fisicamente per ovvie distanze chilometriche, ma ero con loro con il cuore. Grazie a tutte le persone che hanno donato generosamente per noi. Grazie alle imprese e alle piccole industrie che hanno fornito la materia prima per la polentata, le luci e tutto il necessario supporto logistico. Grazie ai tanti volontari che hanno cucinato per ore e ore, al fine di rendere la serata un vero successo. Grazie a tutti quelli che si sono sacrificati per l’evento a nostro sostegno. Grazie al comune di Carmagnola ed in particolare alla sindaca Ivana Gaveglio, mia compagna di liceo e cara amica dai tempi del Baldessano. Il Signore ricompensi la generosità di coloro che stanno raccogliendo fondi per noi. Sarà nostra premura far sapere a tutti i generosi benefattori quando installeremo il nuovo sistema di illuminazione. Anche altri, come Carmagnola, stanno organizzando eventi per la raccolta fondi. Questa catena di solidarietà è commovente; è davvero un segno della fraternità universale che a Natale è ancora più forte. Non ho parole per ringraziare tutti. Prometto la nostra preghiera per i benefattori. Assicuro la nostra onestà nell’usare i fondi che generosamente molti stanno raccogliendo. Colgo l’occasione del post di oggi per augurare a tutti gli amici di Carmagnola un caro augurio di Buon Natale e di Felice anno nuovo. Carmagnola è la mia seconda “casa” dopo Casalgrasso, mio paese natale. A Carmagnola ho vissuto gli anni più belli della mia adolescenza, e mi commuove che ancora la gente di Carmagnola si ricordi di me e mi aiuti così tanto. Fr. Beppe Gaido

via Puccini, 20 - CARMAGNOLA (TO) - Cell. 338.3948673 - www.danieleschierano.it

19 gennaio 2018


il Carmagnolese

20 gennaio 2018


SUCCEDE in città

il Carmagnolese

IL 19 SERATA DEDICATA A FARASSINO; TANTE PRIME VISIONI IN TUTTO IL MESE IN SCENA VENERDÌ 26 ALL’ELIOS UN RECITAL DEDICATO A FARASSINO

Riparte la collaborazione tra “A SON PEUI MACH CANSON”, ELIOS E PIEMONTE MOVIE omaggio a Gipo F. Ras.

Riparte -con una grande serata dedicata a Gipo Farassino- la collaborazione tra l’Elios e l’Associazione Piemonte Movie. Il 19 gennaio alle 21, in collaborazione con Endeniu e la Fondazione Caterina Farassino, il cinema di piazza Verdi presenta infatti “Gipo, lo zingaro di Barriera”, per la regia di Alessandro Castelletto. Saranno ospiti della serata il regista e Valentina Farassino, interprete e presidente della Fondazione. Ingresso 5 euro intero; 4 euro ridotto. «Se è vero che ogni film è un viaggio, “Gipo, lo zingaro di Barriera” ha molte destinazioni e le sue strade si intrecciano, si allontanano e si ritrovano intorno alla figura di uno degli chansonnier più importanti di Torino -spiega Alessandro Gaido, presidente di Piemonte Movie- Il film racconta come il poliedrico artista abbia segnato profondamente la città, attraverso le sue canzoni, il teatro e la politica, contribuendo a quella “tensione artistica” che ancora oggi tutti riconoscono al capoluogo sabaudo. Nella pellicola ci sono passato e il presente del quartiere di Barriera di Milano in cui Farassino nacque nel 1934, c’è la Torino nascosta e sconosciuta, c’è l’Italia tutta, c’è il Gipo cantastorie, attore, politico, uomo e padre». Castelletto ha voluto raccontare la storia di un uomo ma soprattutto il mondo del quartiere di Barriera che sta dietro il percorso artistico e umano di Farassino. Fuori dalla retorica e senza la volontà di costruire un mito. Un documentario autentico come il suo protagonista, per riscoprirlo, rendergli omaggio, dargli il posto che si merita nel panorama artistico locale e nazionale. La trama del film è costruita intorno a una figura che funge da motore narrativo: Luca Morino, noto musicista e leader del

gruppo musicale dei Mau Mau, che entra in Barriera e va alla ricerca dei luoghi di Gipo e del suo mondo. Una sorta di Virgilio che ne rispolvera memoria, talento e qualità umane sulla scia delle note e dei testi delle sue canzoni. A gennaio, inoltre, l’Elios propone anche tante altre pellicole di qualità, a partire da Coco e Assassinio sull’Orient Express, nonché “Wonder”, film tratto dall›omonimo libro di R.J. Palacio in poco tempo è diventato un caso letterario in tutto il mondo. Spazio anche, il mercoledì, ai film stranieri candidati all’Oscar, come “L’insulto” e “The Square”. Infine da sottolineare l’appuntamento del 10 gennaio per le scuole superiori con “Sicilian Ghost Story”, pluripremiato film (nastro d’argento per scenografia e miglior fotografia) di Fabio Grassadonia e Antonio Piazza, e la proiezione de “La signora dello zoo di Varsavia” in occasione del Giorno della Memoria. Tutti i dettagli della programmazione sono disponibili sui social e sul sito ufficiale del cinema.

Riccardo Gandiglio

Uno spettacolo teatrale ispirato a Gipo Farassino è in programma venerdì 26 gennaio alle 21,15 al teatro Elios di piazza Verdi 4. L’opera -dal titolo “A son peui mach canson”- è un misto di musiche e narrazioni, in ricordo del mondo dei Barrieranti cui si è ispirato il celebre cantautore piemontese. A metterlo in scena, la Compagnia Terzo Turno; l’evento si propone anche di sostenere la Fondazione “Caterina Farassino” nei suoi progetti a favore dell’infanzia in difficoltà. «Gipo Farassino è stato uno dei pochi artisti piemontesi “a tutto tondo” che è riuscito ad oltrepassare la tradizione della canzone dialettale per giungere all’esperienza cantautorale e teatrale -spiegano dalla Compagnia- Dietro un’evidente autoironia, tipicamente piemontese, ha sempre celato una melanconia di fondo che non tutti hanno saputo cogliere, perché camuffata dalle non troppo fantasiose avventure della periferia torinese negli oramai lontani anni Cinquanta e Sessanta». Proprio per questo, con molta attenzione e rispetto, Luigi Ferroglio e i suoi sei “musicista” del Terzo Turno hanno deciso di proporre un recital che intende ricordare Farassino nel suo viaggiare in equilibrio precario fra storie di pasticcioni e i sentimenti più intimi della sua fanciullezza trascorsa nei cortili della vecchia Torino

L’INSOLITA ESPOSIZIONE PROSEGUE FINO AL 14 GENNAIO

IN MOSTRA AL LOMELLINI gli auguri d’arte M. Inf.

Prosegue fino al 14 gennaio la mostra “Con tanti auguri sorridenti – Quando gli umoristi si scambiano gli auguri di Natale” a cura di Dino Aloi e ospitata a Palazzo Lomellini, la galleria civica di arte contemporanea di piazza Sant’Agostino 17. «È un’esposizione che aggiunge un tocco di insolito umorismo all’atmosfera natalizia, fatta di poesia, emozioni e riflessioni più intime

-spiegano dall’Assessorato alla Cultura, che ha organizzato l’evento in collaborazione con l’Editrice Il Pennino- Lungi dallo snaturare il senso della festa, stimola i visitatori a gioire del Natale aggiungendo un sorriso». In mostra vi è una raccolta di disegni realizzati da artisti vari, sul tema degli auguri di Natale, in un periodo di circa 25 anni: da semplici foglietti a stampe originali o tipografiche, ma

anche fotocopie colorate e ciclostili, ai quali ciascun disegnatore ha affidato il proprio messaggio augurale, impreziosito da fantasia e giovialità. Orari di apertura: dal giovedì al sabato 15-18; domenica 10,30-12,30 e 15,30-18,30. Ingresso libero. Maggiori informazioni sul sito www. palazzolomellini.com o chiamando l’Ufficio cultura allo 011-9724238.

21 gennaio 2018


il Carmagnolese

22 gennaio 2018


SUCCEDE in città

il Carmagnolese

TRADIZIONALE FIERA DEDICATA ALLA RAZZA PIEMONTESE E ALLA GIORA

ALLA SCOPERTA DI CARMAGNOLA IERI E OGGI

PREMIATI GLI ALLEVATORI dei migliori bovini del territorio Federica Ricciardi

Domenica 10 dicembre si è svolta a Carmagnola la 25esima edizione della “Fiera del Bovino da Carne di Razza Piemontese e della Giora”. La Giuria -composta da Giancarlo Pirotti (in sostituzione del dottor Sergio Capaldo), Gerolamo Cesano, Lidia Sussetto e Pier Giorgio Depetris- ha assegnato svariati premi per le categorie in concorso. Per la categoria Vacche Piemontesi Giore primo e terzo posto a Domenico Perlo di Caramagna

Piemonte, che ha conquistato anche il primo e secondo posto nella categoria Buoi della Coscia (8 denti), il terzo posto nella categoria Manzi della Coscia (da 2 a 6 denti) e il primo, secondo e terzo posto nella categoria Manzi Migliorati (da 2 a 6 denti). Secondo posto nella classifica Vacche Piemontesi Giore a Giovanni Benedicenti di Riva presso Chieri, anche terzo nella categoria Vitelle (denti da latte) e secondo nella categoria Torelli (denti da latte).

Per la categoria Manzi della Coscia (da 2 a 6 denti) primo posto per la Macelleria Bertero Eliodoro di Carmagnola e secondo posto per la Macelleria Burzio Mario di Carmagnola con un secondo posto anche nella categoria Manze (da 2 a 6 denti). Nella categoria Castrati della Coscia (denti da latte) primo posto per Daniele e Valerio Garesio di Carmagnola, primi anche nella categoria Vitelle (denti da latte) e secondo per Giovanni Battista Lisa di Riva presso Chieri, terzo anche nella categoria Manze (da 2 a 6 denti). Nella categoria Castrati Migliorati (denti da latte) en plein della Macelleria Riccardo Abrate di Carmagnola col primo, secondo e terzo posto. Nella categoria Tori primo posto per Carlo Pelassa di Villanova d’Asti, anche secondo e quarto nella categoria Vitelle, secondo posto per la Macelleria Burzio Andrea di Moncalieri e terzo posto per Pietro Matteo Fasano di Chieri, che ha conquistato il primo posto nella categoria Torelli (denti da latte). Primo posto infine nella categoria Manze (da 2 a 6 denti) per la Macelleria Giacomo Sandri di Carmagnola.

“CIÒ CHE ERA, CIÒ CHE È”: la chiesa di San Rocco Piergiorgio Sola

Prosegue la rubrica storico-fotografica dedicata alla scoperta di Carmagnola dello scorso secolo tramite gli originali scatti del giovane fotografo Vito Delaurentis. Le sue immagini, infatti, raccontano in un’unica composizione visiva le mutazioni occorse a significativi angoli della città nel corso degli ultimi decenni, inserendo vedute “novecentesche” all’interno dello scenario attuale. In un’unica foto, due epoche. L’immagine di questo mese mette al centro -grazie a una cartolina databile agli anni Cinquanta- la chiesa di San Rocco, pregevole struttura del XVI-XVII secolo che si affaccia su via Valobra. L’edificio rappresenta una delle architetture barocche tardo-seicentesche più belle e più nobili del Piemonte, fastosa e ricca di effetti chiaroscurali in facciata. Da alcuni anni, grazie all’impegno di un gruppo di volontari coadiuvati dalla Parrocchia Collegiata e dal Comune, si stanno svolgendo importanti lavori di restauro interni ed esterni, per preservarne la bellezza.

APERTO IL TESSERAMENTO 2018 PER AZIONI ANCHE IN ITALIA E IN SIRIA

MONDO IN CAMMINO, missioni in Ucraina e Caucaso Francesco Rasero

per dare inizio a un progetto di riconciliazione interetnica ed interreligiosa. «Per il 2018 abbiamo individuato quattro interventi principali: oltre a quelli nella zona contaminata dal fallout radioattivo di Chernobyl e nel Caucaso del Nord, ci occuperemo dei bambini delle famiglie che accedono alle mense dei poveri, cominciando da una struttura a Torino per successivamente altre, in SUO IL BRANO “ORFANO PER NATURA”, PREMIO CANTO ITALIANO sostenerne base ai finanziamenti raccolti -spiega il presidente, Massimo BonfattiAbbiamo inoltre preso contatti con i francescani di Aleppo per Riccardo Gandiglio recarci laggiù e provare a realizzare microprogetti nel campo o del Prosegue e punta sempre più in alto microcredito o della solidarietà o la carriera artistica del carmagnolese della accoglienza interreligiosa. Senza Mario Controllo, in arte Kody, il cui mai dimenticare la grande e faticosa brano “Orfano per Natura” (dedicato campagna di informazione in campo alla catastrofe di Amatrice) è stato per nucleare e quelle per la tutela dei diversi mesi sulle radio italiane, dopo diritti umani e per la democrazia aver vinto il premio Canto Italiano. dell’informazione, che portiamo Sua anche la sigla televisiva della avanti da anni». Ovviamente trasmissione calcistica “Mondo Toro” non saranno gli unici interventi: in onda il martedì su Grp con Vittoria come avvenuto in passato, infatti, Castagnotto. Negli ultimi mesi ha potuto esibirsi con ce ne saranno altri dettati dalla contingenza, come è accaduto dopo artisti nazionali del calibro di Simone Tomassini e Dodi Battaglia durante alcuni eventi e si è aggiudicato (tra le standing ovation del pubblico) la prima il terremoto nel centro Italia. Per sostenere l’Associazione è edizione del concorso “Vulcano’s Talent”, di fronte a una Giuria composta dal fotografo Bob Krieger, dal vocal coach Silvio Silver Pozzoli, dal produttore possibile tesserarsi, al costo di 20 euro per un anno: per maggiori musicale Yoris, dalla giornalista Maria Grazia Verluccio e da Benedetta dettagli, visitare il sito www. Roncalli, ballerina e coreografa di Mediaset. mondoincammino.org. Agli iscritti «La gara è stata agguerritissima, con oltre 60 partecipanti provenienti da verrà anche inviato in omaggio un po’ tutto lo Stivale, ma sperimentandomi in un’aria della Turandot di l’ebook “Giardino atomico” di pavarottiana memoria, il “Nessun Dorma”, ho sbaragliato la concorrenza -afferma il talentuoso cantante- Ora sto lavorando a nuovi progetti e possibili Emanuela Zuccalà, edito da Infinito Edizioni. collaborazioni, che per scaramanzia non anticipo ancora». L’Associazione carmagnolese di volontariato internazionale “Mondo in Cammino” ha organizzato, a metà gennaio, una nuova missione in Ucraina, nelle terre contaminate dalle radiazioni di Chernobyl, per portare in loco il frutto della raccolta fondi a favore dei bambini delle province ucraine di Ivankov e Polesie. Dopo il reportage de

“Le Iene”, tanta è stata infatti fortunatamente la generosità, da tutta Italia: il ricavato permetterà di fornire cibo non contaminato a diverse mense scolastiche, aiutando i piccoli studenti ad avere un’alimentazione migliore e meno pericolosa. Sempre a gennaio è in programma anche un viaggio in Cecenia e nelle repubbliche limitrofe

KODY, una carriera in musica

23 gennaio 2018


SUCCEDE in cittĂ

24 gennaio 2018

il Carmagnolese


SUCCEDE in città

il Carmagnolese

DOPPIO APPUNTAMENTO SABATO 13 (AL MATTINO) E GIOVEDÌ 18 (POMERIGGIO)

NINO E PIERO, ORIGINARI DEL MOLISE

Porte aperte alla scuola DUE ZAMPOGNARI DELL’INFANZIA DI SAN MICHELE all’asilo Sant’Anna r.car.

La Scuola dell’infanzia di San Michele e Grato apre le sue porte a chi desidera conoscere meglio questa piccola, ma ormai consolidata comunità educativa rivolta ai bambini dai tre ai sei anni. Sabato 13 gennaio dalle 10 alle 12 e giovedì 18 dalle 16 alle 18 i familiari dei bimbi interessati sono invitati a visitare gli spazi scolastici e a conoscere le maestre e i membri dell’Amministrazione, che saranno disponibili a presentare il progetto educativo e a rispondere a ogni vostra curiosità.

Ovviamente i bimbi sono i benvenuti insieme ai loro genitori. «Punti di forza della nostra scuola sono l’ambiente sereno e familiare, la collaborazione tra insegnanti, famiglie e Amministrazione, che rende possibile quell’alleanza educativa” che spesso rimane solo sulla carta -sottolineano dalla materna, una scuola privata paritaria gestita da un gruppo di volontari eletti nel Borgo- I bimbi sono accompagnati da un progetto annuale che li segue da settembre a giugno in un alternarsi

di laboratori: arte, inglese, musica, educazione motoria ed espressione corporea, con un’attenzione particolare alla natura e all’ambiente nelle sue diverse forme. Vengono organizzate attività annuali che si avvalgono di esperti, come nuoto, psicomotricità, inglese. I bimbi dell’ultimo anno hanno anche a disposizione dei momenti di preparazione particolare per la scuola e sono proposte uscite didattiche, per vivere insieme esperienze di condivisione e divertimento».

SABATO 20 GENNAIO ULTIMO APPUNTAMENTO PER GLI STUDENTI DELLE MEDIE

Conoscere l’offerta didattica del “BALDESSANO ROCCATI” A. Amo.

licei scientifico tradizionale e delle scienze applicate; analogamente per l’istituto tecnico e l’istituto professionale. Anche l’istituto agrario di via San Francesco di Sales (Cascina Vigna) accoglierà gli studenti interessati. Durante la giornata di orientamento sono previste anche attività di laboratorio, proiezioni e approfondimenti dedicati ai progetti sportivi, di cinema e di teatro, la partecipazione a fiere, ai viaggi di istruzione e agli scambi con l’estero. Per ulteriori informazioni, visitare il sito www.baldessano.roccati.it. Nella mattina di martedì 5 dicembre gli zampognari Nino e Piero, originari del Molise, hanno fatto visita alla scuola dell’Infanzia “Sant’Anna” del Primo Istituto Comprensivo di Carmagnola. I musicanti sono arrivati a I VINCITORI SARANNO SELEZIONATI IN UN LIBRO EDITO DA HISTORICA sorpresa, vestiti con i loro abiti tipici di pastori, la zampogna costruita con pelle di pecora e legno di ulivo, la ciaramella e i caratteristici campanelli. Per tutti è stata una esperienza particolare e unica nel suo genere: i bambini, entusiasti, hanno accolto con gioia le musiche e i balli natalizi suonati, e A. Gio. hanno ascoltato con viva curiosità i racconti sulle origini e tradizioni di questi personaggi tipici del Natale. gmail.com non oltre il 1 marzo. La partecipazione è Historica edizioni, in collaborazione con il sito cultora. gratuita e aperta a tutte le persone residenti in Piemonte. I it, indice la quarta edizione del concorso “Racconti dal racconti vincitori verranno pubblicati da Historica edizioni Piemonte”. Il concorso consiste in un’unica sezione in un libro che sarà in vendita nelle librerie piemontesi narrativa, al cui interno si accettano racconti a tema (con distribuzione Libro.co), sul sito di Historica, libero che non superino le otto cartelle dattiloscritte (1 alle principali fiere della piccola e media Editoria cui cartella = 30 righe di 60 battute). Ogni autore può inviare parteciperà l’editore e sui principali book stores online. Il al massimo un racconto; i testi devono essere in lingua libro uscirà in occasione del Salone del libro di Torino, con italiana e inediti. Possono partecipare autori italiani e premiazione degli autori selezionati. I diritti dei racconti stranieri, anche con testi già premiati in altri concorsi. I rimangono di proprietà dei singoli autori. Per maggiori concorrenti devono inviare il racconto in formato word informazioni scrivere a raccontitorinesi@gmail.com o -con nome, cognome, indirizzo, numero di telefono e vistare www.historicaedizioni.com. nome del Concorso- all’indirizzo mail raccontitorinesi@ Ultimo appuntamento con le giornate di orientamento scolastico al polo superiore carmagnolese “Baldessano Roccati” rivolte agli allievi della media inferiore per scegliere il proprio futuro indirizzo di studi. La scuola aprirà le sue porte sabato 20 gennaio, dalle 9 alle 13. Il dirigente scolastico Maria Enrica Cavallari accoglierà le famiglie; quindi docenti e allievi mostreranno le risorse della struttura e approfondiranno le specificità dell’offerta formativa triennale per ogni indirizzo di studi. La presentazione di tutti i licei avverrà nella sede di viale Garibaldi, dove attualmente sono ospitati i

Concorso letterario “RACCONTI DAL PIEMONTE 2018”

25 gennaio 2018


SUCCEDE in città

il Carmagnolese

APPUNTAMENTO IL 14 GENNAIO ALL’ORATORIO BEATA ENRICHETTA IMPORTANTE MEETING IN OCCASIONE DEI 25 ANNI DI EMERGENZA RADIO CARMAGNOLA

LA FESTA DEI POPOLI Un tavolo per riflettere sui per il dialogo interreligioso CAMBIAMENTI CLIMATICI Giulia Tesio

Riccardo Borelli

Il 14 gennaio si celebra la Festa dei Popoli, come momento conclusivo delle festività appena terminate. In occasione del Natale l’Unità Pastorale 53, che da sempre promuove il dialogo interculturale e interreligioso, ha consegnato ad alcune famiglie musulmane e induiste una lettera d’auguri: la Festa (e Giornata mondiale del Migrante) che si terrà dalle 16 nell’oratorio “Beata Enrichetta” di via Novara 102 vuole essere un momento di condivisione e di festa. A seguire, il 19 gennaio alle 20,45, in occasione della settimana di preghiera per l’Unità dei Cristiani, ci sarà la preghiera ecumenica secondo lo stile di Taizè, sempre nell’oratorio. L’incontro è organizzato dalla Chiesa cattolica, dalla Chiesa rumeno-ortodossa e dalla Chiesa evangelica di Betesda. L’appuntamento è aperto a tutta la popolazione. Casa Frisco inoltre, insieme ad altre Associazioni di volontariato del carmagnolese, è in prima linea per la realizzazione dello Sportello per donne che subiscono violenze e maltrattamenti. «Le volontarie dello sportello sanno bene che la violenza è un fattore culturale che si contrasta con la valorizzazione e l’accoglienza delle differenze e delle specificità, dove la differenza di genere e la specificità dell’essere donna è trasversale alle provenienze di ogni Paese ed estrazione», spiega Graziana Ferretto, referente del gruppo Svoltadonna di Pinerolo. Un importante meeting sul cambiamento climatico è stato organizzato dall’Associazione carmagnolese di Protezione Civile a conclusione dei festeggiamenti per i 25 anni, grazie al sostegno del Centro servizi per il Volontariato della Provincia di Torino Vol. To. Appuntamento interessante e di alto contenuto, con ospiti d’eccezione: Ivana Gaveglio, sindaco di Carmagnola; Luca Calzolari, direttore del quotidiano Maurizio Infossi online “Il Giornale della Protezione Civile” come moderatore della tavola rotonda; Renata Pelosini della Sala Situazione Rischi Naturali di Arpa Piemonte, esperta L’Asl TO5 dà il via alla seconda edizione del concorso letterario “Racconti in attività di previsione; Mariella Monticone del Settore di nascite”, promosso in collaborazione con le biblioteche di Carmagnola, Chieri, Moncalieri, Nichelino, Andezeno, Cambiano, Pecetto, Pino Torinese e Protezione Civile della Regione Piemonte, esperta in comunicazione d’emergenza; Roberto Bertone, Riva presso Chieri. Il concorso è rivolto a chiunque desideri raccontare l’esperienza di una nuova presidente del Coordinamento regionale dei volontari di Protezione Civile; Gianfranco Messina, pianificatore di nascita nella propria famiglia, tra la propria cerchia di amici o conoscenti. protezione civile. Sono inoltre intervenuti come ospiti «Non è necessario aver vissuto in prima persona l’arrivo di una bambina o di in sala l’assessore alla Protezione Civile Massimiliano un bambino, è importante avere una storia e volerla condividere -spiegano gli Pampaloni, il presidente del Coordinamento provinciale organizzatori- I racconti potranno riguardare nascite, adozioni o affidamenti, perché in qualunque modo arrivi un bambino o una bambina, si verifica sempre Marco Fassero e Anna De Luca, segretaria del Coordinamento territoriale Torino e referente C.O.M. una nascita: la nascita di una mamma, di un papà, di una storia di vita». Moncalieri. Interessanti gli argomenti, trattati non solo Per partecipare è necessario inviare un’email all’indirizzo concorso.nascite@ a livello divulgativo, ma anche e soprattutto didattico. aslto5.piemonte.it, allegando il file del racconto (lunghezza massima Un momento importante in cui sono stati evidenziati 7.000 caratteri spazi inclusi) con titolo, in forma anonima; il modulo di alcuni punti fermi e utili nei momenti di calamità. Per partecipazione firmato con scansione o fotografia. La scadenza è fissata per il 24 febbraio. Per informazioni rivolgersi alla biblioteca civica, in via Valobra Gaveglio “una città deve rispondere tramite tutti i vari settori ed associazioni preposte in modo interattivo e 102, telefono 011.9724360.

INDETTO DALL’ASL CON LE BIBLIOTECHE DEL TERRITORIO

Un concorso per i “RACCONTI DI NASCITE”

omogeneo per finalizzare un sincronismo tra le varie forze tecniche, operative e logistiche in campo”; secondo Calzolari l’intervento per varie ragioni fisiologiche non può essere immediato, ma deve essere rapido ed efficace; per Monticone è fondamentale l’efficacia della comunicazione. Quindi Pelosini ha parlato di variazioni, importanti e non occasionali, che stanno modificando gli eventi meteorologici; Bertone ha rimarcato l’importanza di avere la consapevolezza degli eventi e di “non mettersi in condizione di essere soccorsi”. Messina, ormai di casa a Carmagnola per aver redatto il piano di Protezione Civile della città, ha ribadito l’utilità di protocolli a chiare lettere, semplici, colorati, che definiscano immediatamente “chi fa cosa ” ma soprattutto noti, perché è importante scoprire “in tempo di pace” che cosa fare in caso di emergenza. A chiusura dei lavori, il presidente dell’associazione Emilio Fumero ha ringraziato tutti i partecipanti, con un significativo discorso di chiusura. «Se si iniziasse ad avere la consapevolezza degli eventi, lavorando sulla prevenzione con forze addestrate, interattive e omogenee che comunicano in modo efficace tra di loro e sul campo con la popolazione, si ridurrebbero enormemente i danni e si salverebbero molte più vite». Tutta l’organizzazione è andata al meglio; unica nota stonata (purtroppo non passata inosservata) è stata l’assenza di almeno il 75% delle istituzioni e associazioni invitate.

Progettazione strutturale e DL. Risparmio energetico, fonti rinnovabili, impianti termici, detrazioni fiscali. Progettazione architettonica e DL.

26 gennaio 2018


SUCCEDE in città

il Carmagnolese

I FRATELLI (9 E 12 ANNI) PROTAGONISTI NEL VIDEOCLIP DI “COM’È PROFONDO IL MARE”

LIBRO DI RACCONTI SCRITTO A QUATTRO MANI CON OLGA GNECCHI

GABRIELE E LORENZO, giovani star carmagnolesi

LE “STORIE OLTRE LO SPECCHIO” di Gianluca Ingaramo A. Amo.

Due giovani fratelli carmagnolesi -Gabriele e Lorenzo Barbone, rispettivamente di 9 e 12 annisono stati protagonisti, insieme a Luca Carboni, nel videoclip “Com’è profondo il mare” dedicato alla celebre canzone di Lucio Dalla. Le riprese si sono svolte quest’estate nelle valli di Comacchio, in Emilia Romagna, dando al meraviglioso brano del compianto cantautore bolognese un videoclip ufficiale che ad oggi non aveva mai avuto. Il video, per la regia di Gianluca Calu Montesano, ha quindi aperto il festival internazionale del videoclip “Immagina” a Cesena, 40 anni dopo l’uscita del primo vinile. È disponibile su You Tube seguendo il canale “LucioDallaEvo”. «L’esperienza a fianco di un grande cantante come Luca Carboni è stata entusiasmante -affermano i due fratelli carmagnolesi- Ci siamo sentiti

protagonisti e fieri di aver partecipato a questo progetto». Gabriele e Lorenzo non sono nuovi, comunque, ai riflettori: da qualche anno,

infatti, si dilettano come modelli per vari brand famosi di moda e come comparse in film e fiction Rai e Mediaset.

UNA SUA LIRICA È STATA PUBBLICATA NELL’ANTOLOGIA 2017

Riccardo Borelli

Seconda pubblicazione in cartaceo per Gianluca Ingaramo, carmagnolese di nascita e poirinese di adozione, scritta a quattro mani con Olga Gnecchi, siciliana di Porto Empedocle. Disponibile in formato digitale o in cartaceo, “Alice ex machina e altre storie oltre lo specchio” comprende un romanzo breve e tre racconti, 268 pagine fresche di stampa e proposte a meno di 10 euro. Queste le storie al di là del reale. “Alice ex machina” (romanzo breve): Alice era una moglie felice e innamorata, ora lotta per distinguere i confini del reale. In sogno rivede il marito, morto nell’incidente che continua a scorrerle davanti agli occhi, il figlio mai nato e misteriose cose buie. Cosa vogliono da lei? “Rosa in nero” (racconto): le hanno promesso di renderla protagonista di un film horror, eppure Rosalba ha degli strani presentimenti sulla casa scelta per le riprese. Si tratta di semplice suggestione o sono visioni di qualcosa che vuole prendere forma? “Colui che attende” (racconto): una scommessa porta quattro ragazzini a sfidare un anziano signore. Sono pronti a confrontarsi con le eccentricità di una persona abituata a vivere da sola, ma quello che trovano supera ogni fantasia. Cosa sta succedendo? “L’indifferente” (racconto): Natale si avvicina e un incubo ricorrente tormenta una giovane, portandola sull’orlo dello sfinimento: assume farmaci e ricorre all’aiuto di un analista per ritrovare il sonno. Chi è la donna che continua a tormentarla nelle visioni? Per trovare risposte, i protagonisti dovranno tutti viaggiare oltre lo specchio. L’opera di Ingaramo è invece disponibile su Amazon oppure su ordinazione nelle librerie.

INIZIATIVE DI SUCCESSO DURANTE TUTTO IL 2017 E NUOVE IDEE PER IL FUTURO

BERTALMIA PREMIATO al concorso “Poesia Granata” CONSULTA GIOVANILE: un primo anno a pieno ritmo Piergiorgio Sola

Per il secondo anno consecutivo, lo scrittore carmagnolese Gian Antonio Bertalmia è stato premiato al concorso letterario nazionale “Poesia Granata”, nella sezione dedicata alla lingua piemontese. La sua lirica “Nost cheur granata” (“Il nostro cuore granata”) è stata infatti giudicata meritevole dalla Giuria, con il seguente commento: «Affetto paterno e tenerezza infinita in questa commovente, impeccabile, lirica in piemontese. Per il poeta, i Campioni invincibili caduti a Superga non sono che delle “masnà”, cioè dei fanciulli: lo stesso dolcissimo termine che userebbe un padre straziato dal dolore davanti al

corpo esanime di un figlio, di qualsiasi età, tragicamente rapido dal destino. Il cuore granata è un cuore di padre, “un cheur ch’an fa onor”». L’opera di Bertalmia è stata quindi pubblicata nell’antologia dedicata all’edizione 2017 del premio, con la presentazione di Domenico Beccaria (presidente del museo del Grande Torino e della Leggenda granata) e la prefazione di Sergio Donna, presidente dell’Associazione Monginevro Cultura, che ha organizzato il premio insieme alle città di Grugliasco e Torino, con il patrocinio del Consiglio regionale del Piemonte.

Sara Martini

La Consulta Giovanile carmagnolese ha chiuso in bellezza il suo primo anno di attività: lo scorso 1 dicembre, infatti, si è svolto l’ultimo evento del 2017 organizzato dai ragazzi della Consulta, la Silent Disco in occasione della festa voluta dal Comune dedicata ai neodiciottenni. Durante la serata, più di duecento giovani si sono trovati agli Antichi Bastioni per ballare “in silenzio” ascoltando la musica di tre diversi dj attraverso apposite cuffie, avendo la possibilità di partecipare anche ad alcune iniziative proposte dai giovani volontari della Croce Rossa. Questo è comunque solo l’ultimo di una serie di eventi che la Consulta Giovanile ha portato a termine con successo durante l’anno. I ragazzi, infatti,

hanno esordito già ad aprile con l’organizzazione del “Pranzo del 25 aprile”, affiancato da laboratori sulla Resistenza svolti con alcune classi dell’Istituto “Primo Levi”, per poi impegnarsi nella preparazione degli eventi in occasione della Sagra del Peperone, come il concerto di Bianca Atzei e il convegno “Idee al lavoro: giovani imprenditori si raccontano”. Tutti gli eventi hanno visto partecipare tantissimi giovani, per la soddisfazione degli organizzatori. Con la fine dell’anno, però, non finisce l’attività del gruppo, che si sta già organizzando per ideare nuovi eventi nel corso del 2018, con la speranza di continuare a suscitare l’interesse dei giovani carmagnolesi (e non solo).

27 gennaio 2018


il Carmagnolese

mmobiliare

AZZINI

Consulenze gratuite e di vendita nuda proprietà Pratiche istruttoria mutui, redazione scritture compromissorie e assistenza al rogito notarile Attestati di prestazione energetica

CARMAGNOLA (TO) Piazza Mazzini 2 Tel./Fax 011.972.39.29 Cell. 335.6351278 mazzini.peluso@gmail.com www.agenziaimmobiliaremazzini.com

Gli annunci in vendita sono in fase di Certificazione Energetica ai sensi del DL 29/12/2006, n. 311 - DL 19/08/ 2005, n. 192

Via Roma in contesto molto tranquillo e immerso nel verde, appartamento sito al primo piano di una decorosa palazzina di recente costruzione, al primo piano, composto da ingresso living su ampio soggiorno, ampio balcone, cucina semi-abitabile, due camere da letto, servizio. Completa la proprietà la cantina al piano interrato ed il box auto al livello cortile. L’ appartamento gode di un’ ottima esposizione, molto luminoso. € 158.000

Alloggi Via Alba grazioso appartamento sito al piano rialzato, totalmente ristrutturato e arredato, composto da ingresso, soggiorno con cucina, camera da letto, servizio, cantina e garage. € 78.000, adatto anche come investimento, affitto sicuro San Bernardo in contesto senza spese condominiali, appartamento occupato al piano terreno, totalmente arredato, composto da soggiorno living con angolo cottura, camera da letto, servizio e posto auto.Totalmente indipendente € 73.000 Zona via Roma in bella palazzina appartamento al piano rialzato composto da ingresso living su ampio soggiorno con cucina a vista, due camere da letto, servizio, terrazzo di circa mq 70, cantina. € 170.000 Piazza Mazzini in posizione centralissima ampio appartamento sito in piccola palazzina con poche spese condominiali, ampio appartamento sito al primo ed ultimo piano, composto da ingresso, soggiorno con cucina, tre camere, servizio. Completa la proprietà la cantina ed il garage nel cortile. Riscaldamento autonomo € 163.000 Centralissimo in bella palazzina, prestigioso e luminoso appartamento di ampia metratura su un unico livello, sito al secondo piano e composto da salone, cucina abitabile, tre camere da letto, doppi e ampi servizi, lavanderia, terrazzo, doppia cantina e autorimessa doppia. Molto ben rifinito in ogni sua parte, riscaldamento a pavimento. Informazioni in sede. Nel centro storico di Carmagnola appartamento interamente ristrutturato situato in palazzina d’ epoca con possibilità di personalizzazione degli interni, composto da ingresso living su soggiorno con cucina a vista, salotto, due ampie camere da letto, doppi servizi, terrazzino. € 139.000 Zona via Roma ampio appartamento sito al primo piano, composto da ingresso, ampio soggiorno, cucinotta semi-abitabile, due camere, servizio, ripostiglio e cantina. Possibilità garage sito al piano terra, riscaldamento autonomo € 87.000 Zona Parco Vigna comoda alla Coop ed al centro, in casa trifamiliare si propone appartamento al primo piano, libero quattro lati, composto da ingresso, sala con uscita sull’ ampio terrazzo coperto, soggiorno, cucina abitabile, due ampie camere da letto, servizio, ripostiglio. Appartamento al piano terreno composto da ingresso, soggiorno, cucina abitabile, due camere, servizio, porticato coperto e garage. Per informazioni e richieste in sede Zona via Roma Ampio appartamento sito al primo piano di un complesso interamente ristrutturato, composto da ingresso, ampio soggiorno, cucinotta semi-abitabile, due camere, servizio, ripostiglio e cantina. Possibilità garage € 87.000 Zona Cappuccini in zona corso Europa, appartamento sito al piano secondo, libero tre arie e ristrutturato, composto da ingresso, ampio soggiorno, cucinotto, due camere da letto, servizio. Completa la proprietà la cantina ed il box auto. € 110.000 Via Valobra adatto investimento: in palazzina d’ epoca ristrutturata e dotata di ascensore ampio monolocale con soffitto a cassettoni, interamente ristrutturato, al secondo piano con servizio, balcone. Molto particolare! € 66.000

Zona Cappuccini ampio e luminoso appartamento in bifamiliare di recente costruzione, libero tre arie e molto ben rifinito internamente, composto da ingresso living su salone, ampia cucina abitabile con dispensa, tre camere da letto, cabina armadi, doppi servizi. Ampio giardino privato su tre lati, autorimessa/magazzino al piano interrato. Ottima esposizione, rifiniture di pregio. Informazioni in sede

28 gennaio 2018

Via Anna Frank in zona via Roma, in bella palazzina recente, ampio appartamento molto ben curato e rifinito, al piano secondo ed ultimo, composto da ingresso living su salone, cucina abitabile, camera da letto, servizio; ulteriori locali con lavanderia al piano mansardato. Completa la proprietà la cantina ed il box auto. € 235.000

Via Alberti in zona residenziale, ampio appartamento libero tre lati, situato al piano rialzato di una bella palazzina, composto da ingresso, soggiorno, cucina abitabile con uscita sul terrazzo bel soleggiato, due camere, servizio, ripostiglio e cantina e garage. € 165.000

Salsasio residenziale di recente insediamento, ampio appartamento al piano secondo ed ultimo piano, libero tre arie, composto da ingresso living su soggiorno, cucina abitabile, due camere da letto, servizio; al piano mansardato ampi spazi con ulteriore servizio, ben rifinito. Completa la proprietà la doppia cantina al piano interrato. Garage. € 207.000

Via Valobra nel cuore del centro storico di Carmagnola, ampio appartamento sito al primo piano di una palazzina storica internamente ristrutturata, così composto: ingresso, ampio salone, cucina abitabile semi “a vista”, due camere, ampio servizio e cantina. Stato ristrutturato, € 90.000 Zona Cappuccini in zona residenziale appartamento su due livelli in piccola palazzina recente, composto da ingresso, soggiorno con cucina, due camere, doppi servizi, cantina. Basse spese di gestione. Possibilità garage. € 138.000 Salsasio in piccola palazzina composta da poche unità abitative ristrutturata, grazioso appartamento sito al primo ed ultimo piano, composto da ingresso living su salotto, cucina abitabile, due camere, servizio. Completano la proprietà garage e due posti auto nel cortile. Riscaldamento autonomo € 155.000 In zona Piazza Italia, ampio appartamento libero tre arie, sito al piano secondo, composto da ingresso, salone con uscita sul balcone con vista sulla Piazza e sul Monviso, cucina abitabile, due ampie camere da letto, ripostiglio, doppi servizi e cantina. L’ immobile è stato parzialmente ristrutturato e gode di un’ottima esposizione; entrambi i servizi sono stati ristrutturati € 165.000 Via Rio Tercero In complesso residenziale di recentissima costruzione, conforme alle normative vigenti sul risparmio energetico, appartamento sito al primo piano, composto da ingresso living su soggiorno con cucina a vista, disimpegno, due ampie camere, ripostiglio, servizio. Completa la proprietà la cantina e la possibilità del garage € 138.000 APE B Piazza Italia ampio appartamento sito al terzo piano, parzialmente ristrutturato, composto da ingresso, sala, cucina abitabile, due ampie camere, servizio, ripostiglio e cantina. L’ immobile è completo di due balconi € 128.000 San Bernardo appartamento sito al primo piano di una palazzina costruita recentemente, composto da ingresso living su ampio salone, cucina abitabile, due camere da letto, servizio e tre ampi balconi. Libero tre arie, gode di un’ottima esposizione, cantina e box auto, riscaldamento autonomo € 145.000 Via S. Francesco di Sales in zona comoda alle scuole ampio e luminoso appartamento al piano ultimo, interamente ristrutturato, composto da ingresso living su ampio salone con angolo cottura, due camere da letto, servizio, ripostiglio e cantina. € 98.000

Via Mussetti in palazzina di recente costruzione, grazioso appartamento al primo ed ultimo piano, composto da ingresso, soggiorno con angolo cottura, lavanderia e servizio; al piano mansardato collegato tramite scala interna due camere (volendo soppalcabili), servizio e due balconi. Completa la proprietà cantina. Possibilità box auto. € 155.000 Zona Parco Vigna grazioso appartamento sito al primo piano di una palazzina di recente costruzione, composto da ingresso, soggiorno con cucina a vista, disimpegno, camera da letto, servizio, terrazzino. Completano la proprietà cantina e garage piastrellati. Ottime finiture, riscaldamento autonomo € 115.000 Semicentrale grazioso appartamento al piano rialzato, ristrutturato, composto da ingresso, cucina abitabile, due camere, servizio, ripostiglio e cantina. Interessante! € 80.000 Via Savonarola In zona complesso residenziale/commerciale Carmagnola 2000, comodo al centro e a tutti i servizi, ampio appartamento al piano terzo, composto da ingresso, salone, cucina abitabile, due camere da letto, servizio, ripostiglio, cantina e garage € 168.000 Via Roma al primo piano ampio appartamento ristrutturato composto da ingresso, sala, cucina abitabile, due camere, servizio e cantina € 89.000 San Bernardo appartamento al p.t. senza barriere architettoniche e totalmente autonomo, composto da ingresso living su soggiorno con cucina a vista, camera da letto, ulteriore locale pluriuso, ampio servizio, cortiletto privato, cantina. Senza spese condominiali, riscaldamento autonomo € 95.000 Salsasio in piccola palazzina appartamento sito al primo piano, composto da ingresso living su soggiorno con cucina, due camere, servizio e cantina. Possibilità garage € 125.000 Zona Parco Vigna luminoso appartamento interamente ristrutturato nel 2014, al secondo piano composto da ingresso, ampio soggiorno con cucina a vista, camera da letto, servizio, ripostiglio, cantina. Possibilità di ricavo di una seconda stanza da letto € 132.000 Via Savonarola appartamento indipendente al primo piano in bifamiliare, composto da ingresso living su soggiorno, cucina abitabile, due camere, servizio; nel cortile l’autorimessa, con cortiletto e tavernetta. Riscaldamento autonomo, senza spese condominiali. Ristrutturato € 152.000 In Frazione ampio appartamento al primo piano di una casa bifamiliare, libero quattro lati, indipendente e senza spese condominiali, compo-

sto da ingresso, soggiorno, cucina abitabile, tre ampie camere, servizio, ripostiglio, ampio balcone. Completa la proprietà il terreno agricolo di circa mq 400, garage e posto auto nel cortile € 119.000 Nel cuore del centro storico, appartamento interamente e recentemente ristrutturato, composto da ingresso, ampio salone con cucina, camera, servizio con doccia idromassaggio, ripostiglio, cantina e balcone. Riscaldamento autonomo, senza spese condominiali. € 75.000 Zona C.C. Bennet appartamento ristrutturato al terzo piano composto da ingresso, soggiorno con cucina a vista, due camere, servizio, due balconi, cantina e garage doppio con orto. € 84.000 Affare! Zona Via Roma in palazzina recente ampio appartamento, volendo scorporabile, al piano terzo ed ultimo, libero tre arie, composto da ingresso, soggiorno, zona pranzo con cucinotto, dispensa, due camere, servizio, ripostiglio; al piano mansardato salotto, due camere, servizio, locale sgombero, autorimessa doppia. Riscaldamento autonomo. € 265.000 Centralissimo in zona centralissima ed in palazzina signorile proponiamo appartamento sito al p.t., senza barriere architettoniche, composto da ingresso, sala d’attesa, due camere, servizio, locale soppalcato, cantina. Adatto come ufficio € 105.000 Viale Garibaldi ampio appartamento al terzo piano, molto luminoso, composto da ingresso, salone, cucina abitabile, due ampie camere, doppi servizi, ripostiglio, cantina. Due balconi € 170.000 Centrale via Puccini appartamento sito al terzo piano composto da ingresso, soggiorno, cucinino, camera da letto, servizio e cantina. Parzialmente ristrutturato € 70.000 Centrale in via Benso appartamento situato al piano rialzato, composto da ingresso, ampio salotto con cucina abitabile, due camere, lavanderia, balcone, cantina. L’immobile è interamente ristrutturato con inferiate, zanzariere, antifurto e condizionatore. € 115.000 Zona Via Roma in piccola palazzina recente appartamento al piano ultimo, composto da ingresso, ampia cucina abitabile, camera da letto, servizio, due balconi, cantina e garage. Interessante! € 93.000 Via Magone in zona comoda al centro e alla stazione, appartamento sito al piano secondo di un complesso realizzato nel 2004, composto da ingresso, cucina abitabile, ampia camera, servizio, ripostiglio. L’immobile espone su due arie, possibilità box auto doppio. Riscaldamento autonomo € 92.000

Via Roma In bella palazzina di recente costruzione appartamento al piano primo composto da ingresso living su soggiorno con angolo cottura, ampia camera, servizio, ripostiglio, cantina, autorimessa, ampio balcone. Ottima esposizione € 128.000

Via Magone zona via Susa appartamento al piano primo, composto da soggiorno living, cucina abitabile, due camere, servizio, ampi balconi, cantina e garage € 155.000

A pochi km da Carmagnola, ampia porzione di cascinale ristrutturata, molto particolare e con ampi spazi interni, composto da: ingresso, ampia cucina abitabile con volte in mattoni a vista, sala, servizio, cantina e ampia autorimessa adibidile a tavernetta e/o salone; al piano primo ampio disimpegno/salotto, due camere da letto; locale sottotetto con soffitto con travi a vista predisposto ai servizi e fienile edificabile. Completano la proprietà la tettoia frontestante con locali di sgombero e autorimesse doppie, ampio giardino privato su tre lati € 260.000

Salsasio In zona residenziale ed in piccola palazzina di recente costruzione, ampio appartamento sito al piano rialzato, libero su tre arie e molto ben soleggiato, composto da ingresso living su soggiorno, cucina, due camere, servizio e lavanderia; ampia tavernetta con camino, servizio e cantina. Completa la proprietà il box auto doppio e ampio giardino privato. Riscaldamento autonomo, basse spese condominiali. € 228.000

Via Valfrè in zona comoda alla stazione e al centro, appartamento sito al piano rialzato di una palazzina decorosa, composto da ingresso, ampia cucina, due camere da letto, servizio e cantina. € 85.000 Zona centro storico in palazzina d’epoca interamente ristrutturata, ampio appartamento sito al piano ultimo, attico, composto da ingresso living su ampio salone con camino a vista, cucina abitabile, tre camere da letto, doppi servizi, ripostiglio, cantina. L’ immobile è interamente ristrutturato e ben rifinito, riscaldamento autonomo € 215.000 Centralissimo via Cavour grazioso appartamento ristrutturato al primo piano, composto da ingresso, cucina abitabile, camera da letto, servizio, cantina...affare! Adatto anche come investimento € 55.000 Centro storico appartamento indipendente sito al primo ed ultimo piano di una palazzina storica, composto da ingresso, ampio soggiorno con cucina a vista, disimpegno, camera da letto con cabina armadio, servizio, balcone. Completa la proprietà il box auto. L’ immobile è ristrutturato interamente, riscaldamento autonomo, basse spese di gestione € 110.000

Centralissimo nel centro storico (via Milanesio) appartamento al piano secondo ed ultimo, composto da ingresso, soggiorno con cucina a vista, due camere, servizio, ripostiglio e cantina. Ristrutturato, riscaldamento autonomo € 109.000 SI RICERCANO APPARTAMENTI PER LA NOSTRA CLIENTELA IN CARMAGNOLA E ZONE CENTRALI

ATTIVITÀ

Salsasio ampia casa indipendente, molto luminosa, composta da due appartamenti ristrutturati, ciascuno così sviluppato: ingresso living su ampia zona giorno con cucina a vista, disimpegno, due camere da letto, servizio, ripostiglio/studio, porticato/terrazzo verso il giardino privato. Completa la proprietà il giardino con il cortile privato, tavernetta, box auto doppio nel basso fabbricato del cortile € 278.000

In villa esclusiva totalmente ristrutturata sita in zona centralissima di Carmagnola, cedesi attività di ristorantepizzeria storica, con ampio dehor e cucina attrezzata esterna, composta da due ampie sale collegate tramite una bellissima scala imponente, doppi servizi, spogliatoio, reparto pizzeria con forno a legna. L’ attività comprende circa 90 posti a sedere interni (oltre a quelli esterni), arredamento, cucina attrezzata completa. Ottimi incassi dimostrabili. San Bernardo cedesi attività di bar avviatissima in zona di forte passaggio. Incassi dimostrabili. Info in sede In zona centralissima di Carmagnola, di forte passaggio automobilistico e pedonale, adiacente a mercati e alla stazione, cedesi storica ed avviatissima attività di abbigliamento uomo e donna. Informazioni in sede Semicentro cedesi attività di pizzeria da asporto. Prezzo interessante

Zona Via Roma, ampio appartamento al piano terreno, composto da ingresso living su soggiorno con cucina a vista, due ampie camere, doppi servizi, studio, cantina e garage. Completa la proprietà giardino e cortile privato € 195.000

Via Einaudi In piccola e decorosa palazzina in zona residenziale, ampio e luminoso appartamento ristrutturato al piano secondo ed ultimo, composto da ingresso, ampio soggiorno, cucina abitabile semi a vista; disimpegno, due ampie camere da letto, doppi servizi, ripostiglio. Riscaldamento autonomo; completa la proprietà la cantina ed il garage € 179.000

ESPERIENZA E SERIETÀ PER LA T


il Carmagnolese

Case singole San Bernardo ampia casa indipendente bifamiliare, composta da due appartamenti così strutturati: appartamento al p.t., composto da ingresso, cucina, camera, servizio/lavanderia e ampia cantina; appartamento al primo piano accessibile da scala esterna, composto da salone, ampia cucina abitabile, due ampie camere da letto, doppi servizi, locale di sgombero, terrazzo. Completa la proprietà l’ ampio cortile privato frontestante, autorimessa, tettoia e terreno di circa mq 300. Interamente ristrutturato € 390.000 In zona comoda al centro ampia casa indipendente elevata su un unico livello oltre a piano sottotetto e interrato, libera quattro lati, composta da ingresso, soggiorno, zona pranzo con cucina, due camere e servizio al p.t. con porticato; al piano sottotetto ulteriori quattro locali con lavanderia e stireria; al piano interrato ampia cantina e autorimessa doppia. Cortile privato su tre lati € 230.000 In zona centralissima bel casale d’epoca composto da ampi spazi interni, locali di sgombero, ampie camere, camini, affreschi, volte in mattoni a vista, locali di sgombero, autorimesse, alloggio “custode”, terrazzo e ampio giardino privato. Adatta a bi/plurifamiliare. Informazioni in sede Tetti Grandi casa indipendente libera su quattro lati, completamente ristrutturata nel 1996, composta

da ingresso, ampio salone con camino e cucina a vista, camera da letto, servizio al p.t.; al p.1° ulteriori due ampi locali con lavanderia, ampio balcone, cortile e giardino privato su due lati, tettoia, autorimessa doppia € 275.000 Fraz. Cocchi Porzione di casa indipendente su tre lati, elevata su due livelli con possibilità bifamiliare, composta da ingresso, cucina abitabile, sala, tre camere, locali pluriuso, servizio, ripostiglio, legnaia con tettoia frontestante, autorimessa, cantina, terreno di circa mq 800 con orto, cortile privato € 132.000 Tuninetti intera casa di ampia metratura eleva-

San Michele, ampio appartamento al piano rialzato di una palazzina in fase di ultimazione, composto da ingresso living su soggiorno, ampia cucina, due camere, servizio, cantina, ampio giardino privato su due lati, autorimessa. L’ immobile è da ultimare, possibilità di scelta dei rivestimenti, Possibilità anche di acquisto allo stato attuale ad € 100.000

ta a due piani, libera quattro lati, composta da due appartamenti al p.1°, ciascuno composti da ingresso, soggiorno, cucina, due camere e servizio ; al p.t. locali adibiti a più usi, con possibilità di sviluppo attività commerciale e di ristorazione o residenziale. Completano la proprietà ampio giardino privato con frutteto retrostante. Informazioni in sede In frazione Fumeri, bella villa libera quattro lati di recente costruzione, composta da ingresso, salone con camino, zona pranzo, cucina abitabile e servizio al p.t.; al p.1° tre camere da letto, servizio e annesso locale sottotetto; al piano seminterrato

Fraz. Tuninetti villa indipendente, libera su quattro lati, composta da ingresso living su ampio salone, ampia cucina abitabile e servizio al piano rialzato con porticato circostante; al primo piano, tre camere da letto, servizio e studio/lavanderia. Al piano sottotetto ampio locale con lavanderia; cantina, ampio giardino privato su tre lati, il cortile ed il box auto doppio € 285.000

Zona stazione comoda alla stazione e a tutti i servizi, ampio appartamento sito al primo piano, libero due arie, ad angolo, composto da ingresso, soggiorno, cucina semi-abitabile, due ampie camere da letto, servizio, ripostiglio e cantina. L’ immobile è in buone condizioni, infissi conformi alle nuove normative € 98.000

Zona ospedale nel centro storico ampio appartamento indipendente di recentissima e completa ristrutturazione, composto da ingresso living su ampio salone con volte a vista e cucina al p.t.; al p.1° tre ampie camere da letto, cabina armadio, doppi servizi, ampio e luminoso terrazzo. Completa la proprietà il garage. Ottima esposizione € 280.000

Via Leopardi (centralissimo) ampio appartamento sito al secondo piano, composto da ingresso, salone, cucina abitabile, due ampie camere da letto, doppi servizi, ripostiglio. Ampi balconi, ben esposto. Completa la proprietà la cantina ed il garage € 149.000

San Bernardo, favoloso, porzione di cascinale immersa nel verde con ampio giardino privato frontestante con tettoia e autorimessa doppia; giardino privato con piscina, prendisole, tavernetta con camino e dependance retrostante. Rifiniture di pregio, soffitto con volte e mattoni originali a vista. Da vedere

ampia tavernetta, cantina e lavanderia. Completa la proprietà il giardino privato su tre lati e il garage doppio € 285.000 Oselle porzione di casale libero su due lati, completamente ristrutturato, composto da ingresso, ampio salone con volte in mattoni a vista, cucina abitabile, lavanderia, servizio al p.t.; al p.1° due ampie camere, servizio, camera matrimoniale con servizio privato e cabina armadi. Completa la proprietà ampio giardino e cortile privato su due lati; possibilità sviluppo bifamiliare con alloggio indipendente, tettoia. Informazioni in sede Salsasio villette di diversa metratura, di recentissima costruzione con possibilità di scelta dei rivestimenti. A partire da € 240.000 San Michele in bella posizione ampia casa da sistemare composta da ingresso, sala, cucina, tre camere, doppi servizi, ampio locale di sgombero con tettoia frontestante, locali accessori e patio. Possibilità di sviluppo bi/plurifamiliare. Disponibili progetti di sviluppo. € 115.000 Tuninetti vicinanze porzione di cascina totalmente ristrutturata, composta da ingresso living su ampio salone, cucina abitabile, ampia camera da letto, servizio, ampi locali di sgombero, cortile e giardino privato di circa mq 300. € 175.000 Tuninetti intero cascinale con possibilità di sviluppo plurifamiliare, con locali ufficio, tettoia frontestante, 2 giornate piemontesi circa di terreno. Informazioni in sede Comodo al centro in zona comoda alle scuole casa indipendente bifamiliare, composta da due appartamenti indipendenti composto ciascuno da: ingresso, soggiorno, cucinotta, due camere, servizio terrazzo/veranda. Ampio cortile circostante, giardino privato/orto, garage doppio. Informazioni in sede San Grato bella casa indipendente, libera su tre lati, interamente ristrutturata nel 2002, composta da ingresso, ampio salone, cucina abitabile a vista, ripostiglio, servizio e lavanderia al piano terreno; al primo piano tre ampie camere da letto, cabina armadio, servizio. Completa la proprietà il cortile e box auto doppio soppalcato. Ottime rifiniture € 315.000 tratt. Salsasio porzione di casa da ristrutturare, composto da circa mq 140 oltre a tettoia frontestante, con progetto già approvato. Possibilità anche di sviluppo bifamiliare. A partire da € 90.000 Salsasio struttura di casa indipendente da ultimare, con superficie coperta di circa 140 mq, tetto

coibentato, piscina, cortile privato e autorimessa. Info in sede Via Villanova in zona comoda all’autostrada, intera casa bifamiliare libera quattro lati, composta da due appartamenti indipendenti, ciascuno di circa mq 130, composti da: ingresso living su ampia sala, cucina abitabile, due camere da letto, cameretta/studio, doppi servizi, ripostiglio, veranda; cantina e locale sottotetto, autorimessa doppia. Il cortile e il giardino privato con annesso terreno edificabile. Possibilità di vendita frazionata a partire da € 220.00 Via Almese In zona comoda al centro ed ai servizi, vendesi intera proprietà composta da 4 appartamenti trilocali con relative autorimesse, terrazzi e ampi balconi. Completa la proprietà il locale commerciale con relativi locali di sgombero locato con rendita sicura. Possibilità di vendita anche frazionata. Ulteriori informazioni in sede Piazza Martiri esclusiva porzione di villa d’epoca bifamiliare, libera tre lati, molto particolare nel suo interno con soffitti affrescati, così composta da ingresso, soggiorno con scaletta esterna che collega al giardino privato interno, cucina abitabile, salotto e servizio; al piano primo collegato tramite una stupenda scala padronale a vista, disimpegno, cinque camere, doppi servizi e terrazzo verso la piazza. Completa la proprietà ampio giardino privato interno. Informazioni in sede

In frazione ampia porzione di cascinale libero tre lati, composta da tre appartamenti come segue: - al piano terreno: ampio bi/trilocale da ultimare con volte in mattoni a vista e giardinetto privato. Possibilità di acquisto allo stato attuale oppure ultimato con capitolato a scelta; - al piano primo: appartamento trilocale composto da soggiorno con cucina semi a vista, due camere da letto, servizio; - al piano primo: ampio bi/trilocale da ultimare con la possibilità di un’ eventuale soppalco. Tettoia frontestante con posti auto. Informazioni in sede, possibilità anche di vendita singolarmente € 150.000

Altre Località

Santo Stefano Roero Caratteristica abitazione immersa nel verde, totalmente ristrutturato e stato riportato alle sue originali caratteristiche, sviluppata come segue: al p. terreno ingresso, ampia cucina, soggiorno, disimpegno, bagno, cantina, tettoia, “posto auto” coperto; al piano superiore, tre ampie camere, spazioso soppalco adatto a studio o camera polifunzionale. Attraverso di esso è possibile accedere ad una torre che offre un panorama mozzafiato a 360 gradi sulle colline circostanti € 220.000

DIANO MARINA

Faule si propongono n. 3 porzioni di casa indipendente di cui una ristrutturata totalmente, composta da ingresso, ampio salone, cucina abitabile, due camere, doppi servizi, cantina e garage € 110.000; altra porzione così composta: soggiorno living, cucina, tre camere, doppi servizi, ripostiglio, garage e orto € 115.000; appartamento composto da soggiorno, cucinotta abitabile, due camere, doppi servizi e ampio magazzino € 98.000. Si propone la vendita frazionata

La palazzina è sita nel complesso “Villa Giulia”, a Diano Marina (IM). A cinque minuti dal centro storico, i trasporti ed i beni di prima necessità sono facilmente accessibili dall’edificio. Immersa nel verde, a 30 metri dal mare, la palazzina si presenta su tre livelli fuori terra con una distribuzione di tre appartamenti a piano, sviluppati su una superficie di 70 mq. circa caduno. Possibile personalizzazione delle finiture Moncalieri fraz. Bauducchi ampio e luminoso cascinale indipendente, libero su quattro lati, di cui una porzione interamente ristruttura e composta come segue: ingresso, ampio salone con camino a vista, cucina abitabile, sala da bagno; tre ampie camere da letto e servizio; sottotetto con soffitto perlinato a vista. Ampia tettoia con locale deposito ed ex fienile. Completa la proprietà l’ ampio cortile privato frontestante e la possibilità dell’ acquisto del terreno edificabile. Informazioni in sede Sommariva Bosco in zona tranquilla bella casa indipendente libera quattro lati, composta da ingresso, salone, ampia cucina abitabile, tre ampie camere, doppi servizi, mansarda con ulteriori camere, porticato, cantina, autorimessa tripla, lavanderia, giardino privato su quattro lati. Rifiniture di pregio. € 280.000 Lombriasco porzione di casa indipendente su tre lati composta da ingresso, soggiorno, cucina, ampia camera, servizio, locale laboratorio con fienile, locale sgombero nel cortile e giardino. € 170.000

Sommariva Bosco in zona centrale, ampia casa indipendente composta da due appartamenti di cui uno adibito a studio e/o ambulatorio. L’ immobile è composto al piano rialzato da disimpegno, ambulatorio, sala d’ attesa, studio e doppi servizi; al piano primo disimpegno, ampio salone, cucina abitabile, due camere da letto, doppi servizi, ampia mansarda. Completa la proprietà ampia e doppia cantina, cortile privato con box auto € 295.000 Osasio a pochi km da Carignano bella villa indipendente su tre lati, in ottima prestazione energetica, composta da ingresso living su ampio salone, cucina indipendente, due camere da letto, doppi servizi, ripostiglio al p.t.; al piano primo con soffitto a vista in legno, ampia camera con terrazzini e servizio; tavernetta, lavanderia, cantina, autorimessa doppia, ampio giardino privato su due lati, orto. Informazioni in sede Casalgrasso porzione di casa indipendente su tre lati, composta da ingresso, cucina, due camere

A TUTELA DEI VOSTRI INTERESSI

da letto, servizio al p.1°, al p.t. ampia tavernetta, lavanderia, autorimessa doppia e cantina, cortile, ACE E, IPE 222,96 kwh/mq € 129.000 Pancalieri Intera casa composta da due appartamenti ciascuno di ingresso, soggiorno, cucinotto, due camere, servizio, cortile, tettoia. Affare € 130.000 Polonghera Ampio cascinale libero quattro lati, composto da due porzioni di immobile, di cui una totalmente ristrutturata di circa 80 mq per piano con giardino privato su quattro lati e tettoia. Adatta bifamiliare. Informazioni in sede Villastellone in piccola palazzina, appartamento al piano rialzato composto da ingresso, soggiorno, cucinotta abitabile, due camere da letto, servizio, cantina, garage. Il riscaldamento è autonomo e le spese di gestione sono basse € 98.000 Revello nel Saluzzese graziosa baita libera tre arie con vista sulle montagne con giardino privato ed elevata su due livelli € 39.000 Ceresole d’Alba Bella casa indipendente, molto luminosa, di recente e totale ristrutturazione composta da ingresso, ampio salone con camino, cucinotta, tre camere, doppi servizi, terrazzo, autorimessa doppia,

ampio cortile e giardino privato, terreno. Possibilità anche bifamiliare. SI VALUTANO ANCHE PERMUTE CON APPARTAMENTI. Interessante! € 198.000 Ceresole d’Alba In centro paese, porzione di casale d’epoca, prima costruzione negli anni ‘30, da sistemare, con locali di diversa metratura, con porticato, ampio giardino, cantina e tettoia con locali di sgombero.Possibilità di sviluppo uni, bi o plurifamiliare. Interessante, informazioni in sede € 150.000 Santena In zona centralissima, luminoso appartamento sito al terzo ed ultimo piano composto da ingresso, cucina, due ampie camere, servizio e cantina. Ottima esposizione a sud, ampio balcone. L’ immobile è stato semi ristrutturato. Da ultimare € 95.000 tratt. Carignano Nel cuore del centro storico, in palazzina signorile appartamento sito al secondo piano, elevato su due livelli, composto da ingresso living su ampio soggiorno con cucina, disimpegno e servizio; due ampie camere, servizio e terrazzo al piano mansaradati. Completa la proprietà la cantina e ampio box auto. € 170.000

Sanfrè ampia casa indipendente su quattro lati di recente costruzione, situata in zona residenziale comoda al centro, composta da ingresso, salone, ampia cucina abitabile, due camere, doppi servizi, ampio porticato circostante; al p.1° ampio locale unico con camera, servizio e terrazzo coperto. Al piano seminterrato box auto triplo, tavernetta, cantina. Completa la proprietà il giardino privato con orto, cortile privato. Ottime finiture. Possibilità bifamiliare € 375.000

Villanova d’Asti Ampia casa indipendente trifamiliare, ristrutturata con magazzino, ampio giardino e cortile privato. Informazioni in sede € 280.000 Monteu Roero Immersa nel verde delle colline del Roero, casa indipendente libera su quattro lati, elevata su un unico livello abitativo, composto da ingresso, soggiorno, ampia cucina abitabile, due camere, servizio; al piano sottotetto ampio locale di sgombero; al piano seminterrato tavernetta, locale lavanderia, cantina e locale caldaia. Completa la proprietà il porticato circostante, box auto doppio e la possibilità dell’ acquisto di noccioleto di circa mq 5000 e altro lotto di terreno di circa mq 8000 € 250.000

29 gennaio 2018


SUCCEDE in città

il Carmagnolese

LA PAROLA ALLE RESPONSABILI DELLE 4 AREE OPERATIVE DEL COMITATO LOCALE

CROCE ROSSA CARMAGNOLA: è tempo di (positivi) bilanci Ro. To.

ha rimpiazzato Angela l’emergenza incendi in Val di Susa (tre Tempo di bilanci alla Croce Rossa Italiana Gentile. «Questo profilo volontari sul posto e altri in pronta partenza di Carmagnola, con il resoconto annuale di attività ha gestito a disposizione del coordinamento provinciale) dell’attività svolte nel corso del 2017. quattro “raccolte e un corso Open (Operatore Emergenza) per Innanzitutto va messo in luce il grande alimentari” e ha curato, addestramento di 20 operatori specializzati nel lavoro dei volontari che prestano il durante le festività di fine caso di grandi emergenze». proprio servizio in ambulanza: un lavoro anno, la confezione dei Per l’Area 5 (Gruppo Giovani) parla la delegata continuativo e costante, senza pausa, “pacchi regalo” presso i del gruppo Francesca Gazzera: «Il nostro senza ferie e, qualche volta, anche senza centri commerciali Toys gruppo è stato molto impegnato con attività orari. I servizi di istituto sono stati circa un e Bennet di Carmagnola, di piazza, nelle scuole e non solo! Abbiamo migliaio e circa 1.100 quelli privati; per le arricchendoli con fiocchi proposto un percorso nelle scuole superiori dialisi sono stati impegnati oltre 800 volte; di Natale creati con nastri e negli oratori di Carmagnola sulle malattie le uscite con la rianimazione sono state Francesca Gazzera Maria Teresa Fiore colorati e materiale di sessualmente trasmissibili, sui danni delle circa 300; la centrale operativa del 118 ha recupero». droghe e sulle conseguenze della dipendenza. impegnato più di 1.400 volte il mezzo di In occasione della giornata mondiale della salute (8 aprile) soccorso di base e quasi 1.600 volte l’intervento del soccorso L’Area “3” (Protezione civile) è affidata a Silvana Ponzio. abbiamo parlato di educazione alimentare, attività fisica e stili avanzato. «È stato un anno intenso che ci ha impegnati su più fronti. di vita. Siamo stati animatori dei bimbi diversamente abili Quindi c’è stato il prezioso lavoro di tutte le aree in cui il Nel gennaio scorso alcuni volontari sono stati nelle zone durante le partite della squadra di calcio della collegiata ss. Comitato locale è suddiviso. terremotate dell’Abruzzo e a febbraio a Pievebovignana L’Area 1 (Formazione) è curata da Barbara Gargano. «Più di (Marche). Sono stati impegnati nel territorio di Carignano nella Piero e Paolo; abbiamo lavorato al campo estivo di Roccapietra (Valsesia) con i bambini (figli di famiglie indigenti) che non settecento bambini/studenti (dagli asili alle scuole superiori) ricerca di una persona dispersa, in piazza San Carlo in Torino hanno la possibilità di fare le vacanze, offrendo loro una sono stati avvicinati, con un linguaggio proporzionato alle nella sera della finale di Champions League (con un’ambulanza settimana di svago e divertimento in montagna. Non sono rispettive età, al mondo del primo soccorso. Circa cinquanta sul posto e una seconda in pronta partenza), assistenza al mancate le lezioni ai ragazzi migranti di Casa volontari hanno ottenuto l’abilitazione a concerto carmagnolese Frisco con cui si è parlato di salute sotto ogni fare servizio in ambulanza. Quasi duecento dei Nomadi, alla Fiera suo aspetto. Abbiamo fatto animazione ed persone hanno frequentato i corsi di primaverile, a Ortoflora intrattenimento ai bambini presso un ristorante formazione o aggiornamento sull’utilizzo e alla Fiera nazionale del di Carmagnola durante i pranzi per cresime del defibrillatore Dae. Una cinquantina di Peperone, con una task e prime comunioni. Durante la Sagra del maestranze aziendali sono stati ospiti in force di uomini e mezzi Peperone non ci siamo fatti sfuggire l’occasione sede per essere preparati sulla sicurezza sul impegnati per dieci giorni, di parlare della salute in generale e in tutti lavoro (legge 81/08). Senza parlare del super oltre ai “Giovedì sotto le i suoi profili ed abbiamo realizzato gadgetlavoro con il “trucca bimbi” e i “truccatori” stelle”, “Mangialonga”, calamita a forma di mela con i consigli per stare che riscuotono sempre ampio successo anche l’assistenza a fine in forma. Abbiamo lavorato tanto e con molto fuori città». settembre al G7 di Venaria entusiasmo. Grazie a tutti i giovani della Cri di L’Area 2 (Socio-assistenziale) è seguita Reale. Nel mese di ottobre Silvana Ponzio Barbara Gargano Carmagnola». da tre mesi da Maria Teresa Fiore, che abbiamo affrontato

L’AMA CARMAGNOLA PROMUOVE UN GRUPPO DI AIUTO GRATUITO. PRESENTAZIONE IL 20

ALZHEIMER: sostegno psicologico alle famiglie dei malati Riccardo Gandiglio

Continuano le iscrizioni al Gruppo di sostegno psicologico per i familiari di persone malate di Alzheimer, promosso dall’Associazione Malati di Alzheimer (Ama) di Carmagnola. «Assistere un proprio congiunto malato di Alzheimer o con altre forme di demenza richiede un notevole impegno e un grande dispendio di energie non solo fisiche -spiegano dalla sezione locale dell’AmaÈ noto quanto sia frustrante vedere che il proprio familiare non ci riconosce più oppure ci chiede costantemente di “andare”, o ancora diventa aggressivo. Di fronte a queste situazioni reiterate nel tempo la persona che vive accanto al malato prova stanchezza e sentimenti contrastanti che vanno dalla

tristezza, all’angoscia fino alla rabbia». Il gruppo viene condotto dal dottor Steffanelli, psicoterapeuta, e ha la finalità di ridurre il danno da stress e il danno depressivo, situazioni comuni nei familiari di persone affette da demenza. Verranno anche forniti strumenti comportamentali concreti: cosa dire, come comportarsi, cosa fare o non fare. «Il gruppo rappresenta un momento in cui si è accolti da un professionista che conosce le difficoltà, il peso e il dolore di chi affianca da tempo un proprio congiunto, malato di Alzheimer, e fornisce comprensione da un lato e consigli su come gestire la situazione, al fine di evitare un crollo psicologico e fisico -dettagliano i volontari Ama- Gli obiettivi

del progetto si possono così sintetizzare: offrire “un contenitore” emotivo, gestire le ansie individuali, gestire le relazioni con il malato, prevenire, per quanto possibile, stress e ansia, fornire strumenti comportamentali per la gestione del malato». Gli incontri, gratuiti, sono in programma il sabato mattina dalle 9,30 alle 11,30 due volte al mese nei locali di Villa Tumedei Casalis, in via Carignano 105. Una presentazione del progetto è in programma al Cafè Alzheimer del 20 gennaio, nel corso del quale Steffanelli illustrerà le finalità del gruppo da lui condotto. Per iscrizioni telefonare al numero 392-2914471 nei giorni di martedì e giovedì dalle 18 alle 20.

DUE CORSI CON LA CROCE ROSSA Sono stati definiti gli ultimi dettagli relativi al corso che la Croce Rossa di Carmagnola organizza sul tema dell’assistenza all’anziano e al malato che vive in famiglia e che si terrà per cinque sabati consecutivi a partire dal 13 gennaio con lezioni di quattro ore ogni volta (dalle 9 alle 13). Il corso completo costa 15 euro; al termine verrà rilasciato un certificato di partecipazione. A gennaio è in programma anche il corso di “primo soccorso aziendale” secondo il D.Lgs 81/08 (formazione fascia B e C) che si terrà dalle 8,30 alle 12,30 di martedì 16, venerdì 19 e martedì 23 gennaio al costo globale di 80 euro. Anche in questo caso, è previsto il rilascio di un certificato di frequentazione, nelle modalità richieste dal Decreto. Per informazioni e iscrizioni relative a entrambi gli eventi telefonare alla segreteria Cri di piazza Manzoni 10, al numero 011-9721881, dalle 9 alle 12.

A PARTIRE DA SOLI € 390,00 CHIAMA PER UN PREV VENTIVO GRATUIT TO O PER QUALSIA ASI INFORM MAZIO ONE 30 gennaio 2018


SUCCEDE in città

il Carmagnolese

DONATE COME HANNO FATTO GLI STUDENTI!

SERVIZIO ATTIVO DAL 2013, QUANDO CHIUSERO PUNTO NASCITA E REPARTO

Il 2018, anno delle sfide per IL DAY SERVICE PEDIATRICO IN CITTÀ, la FIDAS CARMAGNOLA un importante supporto per le neo-mamme Gabriele Mai – Presidente Fidas Carmagnola

Riceviamo e pubblichiamo: Pronti? Si riparte!!! Si ricomincia da dove avevamo lasciato, ma con qualche cosa in più. Oltre agli anni e alle esperienze vissute, ripartiamo con un rinnovato entusiasmo, con una maggiore determinazione e con più consapevolezza: dei nostri mezzi, delle nostre donatrici e donatori e di quella folta schiera di giovani che l’Istituto superiore “Baldessano Roccati” ci fornisce (e di ciò ringraziamo la professoressa Maria Enrica Cavallari, preside dell’istituto, che ci consente di effettuare due prelievi ogni anno dedicati agli studenti). Vogliamo e dobbiamo crescere, come gruppo e come individui. Ci siamo dati nuovi obiettivi, nuovi traguardi da raggiungere. Non per smania di grandezza, ma esclusivamente per migliorare le condizioni dell’ambiente dove i donatori svolgono la loro opera, orientata al miglioramento delle condizioni dei nostri malati, per garantire loro le migliori cure, alimentare e mantenere vive le loro speranze, per non dover più provare quella sensazione di impotenza di fronte alle richieste che non riusciamo a soddisfare. Vogliamo pensare che si possano curare in modo adeguato tutti i bambini che necessitano di piastrine o plasma, senza dover ricorrere alle multinazionali, specie nei mesi estivi, o ad altre fonti che immettono sui mercati prodotti di dubbia provenienza. Speriamo con tutto il cuore di riuscire a stimolare la sensibilità di coloro che ancora pensano che spetti sempre agli “altri” fare certe azioni. Questi “altri” sono un esercito di persone comuni, dotati di un’umanità fuori dal comune; persone che senza coinvolgimenti emotivi donano un po’ del loro sangue e un po’ del loro tempo a persone che non conoscono e che non conosceranno mai, in quanto anonimi. Questi “altri” sono definiti Donatori perché donano senza percepire compensi. Sono infine consapevoli, perché donano ciò che serve quando serve: sangue, plasma o piastrine. Questo è un esercito non armato che non versa sangue ma lo dona. I prossimi 12 mesi saranno molto importanti per il nostro gruppo. Infatti, a fine dicembre 2018, scadrà il mandato dell’attuale Consiglio direttivo, presidente compreso. In questo periodo vorremmo portare a termine alcuni progetti, e lasciare ai prossimi amministratori un’Associazione sana, sia economicamente che socialmente. Avremo in quel periodo poche rate del mutuo da pagare per estinguerlo. Un’altra cosa che ci eravamo prefissi è un piccolo cippo da porre nell’abside di Sant’Agostino, da noi adottato, per rendere un doveroso omaggio a tutti i donatori di sangue scomparsi, in modo da poterli onorare in occasione delle feste sociali, e mantenere vivo il ricordo di chi ha tracciato questo percorso. Naturalmente non avverrà un cambio generale, ma un avvicendamento parziale: abbiamo un assoluto bisogno di nuova linfa ai vertici del gruppo, nuove idee, nuovi obiettivi e nuovi cervelli. Come il nostro corpo, che periodicamente rinnova le cellule esauste, anche noi dobbiamo rinnovarci. Aspettiamo quindi i giovani, e anche i meno giovani …purché abbiano idee giovanili. Lunedì 8, domenica 14 e venerdì 19 del mese in corso ci saranno i primi prelievi collettivi del 2018: ci aspettiamo una partecipazione degna del nostro gruppo, quindi numerosa. Gli orari e il luogo sono invariati, come pure le condizioni. Dalle 8 alle 11,15, nella sede di via Bartolomeo Ronco 38, consumando una leggera colazione prima di recarsi al dono. Che il 2018 sia l’anno che realizza i vostri sogni ed esaudisca i vostri desideri! Auguri a tutti!

doula (una figura che assiste la madre nel post-parto) e una counselor. Come servizio ospedaliero, alcune prestazioni prevedono il pagamento del ticket, altre invece sono gratuite». Un servizio valido, completo e importante, di cui pochi però sono a conoscenza: «Il problema è che tanti pensano che non ci sia più niente -osservano Franzil e Borletto- Quando hanno chiuso il punto nascita forse non è stato pubblicizzato a dovere cosa rimaneva aperto. Desideriamo fortemente che le madri e i carmagnolesi sappiano che possono rivolgersi al Day Service Pediatrico

per il sostegno e la puericultura dei loro figli». Per le neo mamme e i piccoli l’aiuto quindi è proprio dietro l’angolo, ma non solo: «Esistono altri punti sul territorio dove beneficiare di questi servizi: uno a Carignano e uno a Pancalieri, dove settimanalmente una puericultrice accoglie mamma e bimbo per la pesata neonatale e la valutazione dell’allattamento». L’ambulatorio Day Service Pediatrico si trova nella palazzina D del San Lorenzo (ingresso da via Lionne), al primo piano. Per prenotazioni e informazioni chiamare i numeri 0119719254 o 011-9719517.

RIFERO HAI MAI PENSATO AL TUO FRIGO RLA DI TE? COME AD UN QUADRO CHE PA

ADV CARTACEA Studio brand identity Volantini Locandine Depliant Brochure Riviste Segnalibri Adesivi Etichette in bobina Partecipazioni Nozze Abb Ab bbi bigl glia liame ment ntoo pe pers rson onal aliz lizza zato to Grafica automezzi Insegne e vetrine

Jacopo Curletto

Tutti sanno che nel luglio 2013 Carmagnola ha visto chiudere il punto nascita e la pediatria dell’ospedale San Lorenzo. Pochi invece sono al corrente che esiste una risorsa ancora attiva, che solo nel primo semestre del 2017 ha accompagnato circa cento mamme con i loro bambini. Si tratta del Day Service Pediatrico, un ambulatorio pediatrico-neonatologico aperto dal lunedì al venerdì, dalle 8 alle 16. Di cosa si occupa? «Accogliamo la coppia mamma-figlio sin dai primi giorni dopo la dimissione dal punto nascita, offrendo un sostegno nell’avvio della relazione con il neonato, della genitorialità e dell’allattamento», raccontano la dottoressa Annamartina Franzil e la caposala Rosalena Sommacal. Con loro completano il reparto due infermiere e due puericultrici: «Si tratta di una vecchia figura sanitaria che assiste il neonato e la mamma: ora non esiste più la scuola; tempo fa lavoravano nella maternità di Carmagnola e sono entrate in ambulatorio dopo la chiusura». L’ambulatorio è nato quasi cinque anni fa proprio per questo: «Venute a mancare la maternità, il punto nascite e la pediatria, la Direzione sanitaria ha deciso di continuare comunque a offrire un servizio alla popolazione -sottolineano Franzil e Sommacal- Era importante che rimanesse qualcosa per dare continuità sul territorio». E così è stato, vista la moltitudine di prestazioni d’eccellenza che il Day Service Pediatrico offre: «Tra i lavori che svolgiamo il primo è senz’altro la presa in carico dei nuovi nati. Diamo sostegno all’allattamento sia materno che artificiale: tutte le mamme hanno bisogno di supporto. In presenza del pediatra offriamo altresì consulenze di pronto soccorso. Inoltre due volte a settimana, il martedì e il venerdì dalle 10 alle 11,30, svolgiamo la pesata del neonato ad accesso diretto senza appuntamento. Il mercoledì organizziamo infine “Coccole e chiacchiere”, incontri a tema sulla genitorialità, la famiglia e le prime dinamiche affettive. Sono tenuti da mamme volontarie: tra queste ci sono una psicologa, una mamma

Arti Grafiche

Soluzioni

creative di successo

Via Torino, 5 - CARMAGNOLA (TO) Tel. 011.971.29.31 - clsstampa@clsstampa.it

Per info 9400 2494 8024 331.80 331.

FRIGORIFERI, PORTTE, ARMADI, MURI... NO LIMITS!

31

gennaio 2018


il Carmagnolese

AGENZIA DI CARMAGNOLA (TO): Studio Torino S.a.s Via F.lli Vercelli 59 - Tel. 011/06.20.312 - Fax 011/06.20.314 - E-mail: carmagnola@gruppovendocasa.it CARMAGNOLA: In frazione Salsasio, appartamento di recente costruzione privo di barriere architettoniche. Completo di DOPPIO box auto e cantina. Riscaldamento autonomo. Ape D Ipe 190,08 Kwh/mq. € 169.000,00

CARMAGNOLA: In zona centrale, appartamento completamente ristrutturato caratterizzato dalle ampie metrature e completo di cantina. Ape B Ipe 264,53 Kwh/mq € 145.000,00

CARMAGNOLA: In zona comoda al bennet, casa indipendente libera su quattro lati. Completa di autorimessa e giardino. Ape C Ipe 138,46 Kwh/mq € 109.000,00

CARMAGNOLA: In Frazione Fumeri, a cinque minuti da tutti i servizi, villa indipendente su due lati e disposta su più livelli di ampia metratura. L’immobile dispone di sottotetto, giardino e cortile privato. Ape: D Ipe: 167,97 € 189.000,00

CARMAGNOLA: Nel complesso “Pleiadi” vicino alla “Coop”, appartamento sito al secondo piano di un condominio privo di barriere architettoniche. L’immobile è dotato di due balconi, box auto e cantina. Riscaldamento autonomo. Ape: D Ipe: 98,94 € 139.000,00

CARMAGNOLA: In zona centrale, comoda ai servizi, appartamento sito al piano rialzato di un condominio. L’immobile dispone di balcone, box auto e cantina. Ape: F Ipe: 262,19 € 67.000,00

AGENZIA DI RACCONIGI (CN): Studio Racconigi S.a.s. Via Regina Margherita - Tel. 0172/81.11.59 - Fax. 0172/81.11.08 - E-mail: racconigi@gruppovendocasa.it CAVALLERMAGGIORE: nella zona residenziale, villa di recente costruzione indipendente su tre lati e disposta su due livelli. Completa di box auto, cantina e giardino privato.APE: D IPE: 147,35 kWh/mq EURO: 239.000,00

CASALGRASSO: nella zona residenziale, casa indipendente su due lati e disposta su due livelli. Riscaldamento a pavimento. Completa di box auto e giardino privato. APE: F IPE: 296,37 kWh/ mq. EURO 169.000,00

CAVALLERMAGGIORE: nella zona residenziale, appartamento sito al primo piano di una palazzina di solo sei unità Riscaldamento autonomo. Completo di box auto e cantina. APE: C IPE: 127 kWh/mq EURO 79.000,00

RACCONIGI: nella zona della stazione, casa indipendente su quattro lati con la parte abitativa disposta su un unico livello. Completa di box auto e giardino privato. APE: D IPE: 156,834 kWh/mq EURO 119.000,00

RACCONIGI: nella zona delle scuole medie, a pochi passi dal centro, appartamento sito al primo piano. Dotato di due camere da letto. Completo di cantina. APE: G IPE: 196,49 kWh/mq. EURO 49.000,00

CASALGRASSO: a pochi passi dal centro del paese, rustico indipendente su quattro lati e disposto su due livelli. Completo di tettoie e ampio giardino privato. APE: G IPE: 451,21 kWh/mq . EURO: 129.000,00

Seguici anche su Facebook alla pagina Vendocasa Gruppo Immobiliare

Ulteriori proposte su www.gruppovendocasa.it 32 gennaio 2018


SUCCEDE in città

il Carmagnolese

UNA NUOVA RUBRICA PER RACCONTARE ESPERIENZE DI COLLABORAZIONE SUL TERRITORIO

LA STRUTTURA È DESTINATA A PERSONE CON LIMITI FUNZIONALI

2+2uguale ... SEI!

CASA ROBERTA si prepara ad accogliere i suoi ospiti

Cooperativa Solidarietà Sei

“Il Carmagnolese”, nei prossimi mesi, intende dare uno spazio autogestito alla Cooperativa Solidarietà Sei, ai suoi ragazzi e alle sue ragazze, per raccontare piccole ma fondamentali storie del loro quotidiano, della loro interazione con la Comunità cittadina, delle loro emozioni. Immaginiamo una città dove ci piaccia vivere: sicuramente per la grande maggioranza delle persone è un posto che si percepisce come sicuro, accogliente e dove ci si può muovere agevolmente, pensando di incontrare persone che, sorridenti o meno, ci riconoscano per quello che siamo e per quello che sappiamo fare. Perché ognuno sa fare qualcosa, sa essere, ha delle abilità, o, come si può anche dire, per tutti, delle “diversabilità”. Cioè delle abilità diverse uno dall’altro. E immaginiamo che queste diverse abilità si mettano insieme. Ci accorgeremo che il risultato dell’insieme è più che la somma dei risultati singoli. È un concetto fondamentale, che non è sempre così chiaro. Ma da anni è quello che capita di verificare nella nostra esperienza di cooperativa. La cooperativa sociale Solidarietà Sei Onlus progetta e gestisce da venticinque anni interventi educativi e presidi socio-assistenziali a favore delle persone in condizioni di vulnerabilità, delle famiglie e più in generale delle comunità. Da sempre ci occupiamo di offrire accoglienza, sostegno e percorsi di reinserimento sociale per giovani ed adulti con disabilità, madri in difficoltà, bambini e adolescenti a rischio di esclusione, anziani. L’integrazione sociale è per noi riferimento principe come strumento

Jacopo Curletto

di lavoro e come fine della nostra progettualità. Contemporaneamente ci dedichiamo alla conduzione di diverse equipe educative e assistenziali, organizziamo incontri di sostegno individualizzato per genitori, sosteniamo nel percorso scolastico bambini e giovani attraverso servizi di assistenza educativa specialistica e gruppi di sostegno allo studio dedicati anche a studenti con disabilità, gestiamo centri estivi per bambini anche provenienti dalla scuola dell’infanzia. Attiviamo in vari contesti laboratori educativi, creativi ed espressivi negli ambiti del gioco, del disegno, del movimento, della musica, della danza e del teatro da zero a cent’anni. Collaboriamo con un’ampia rete di Enti pubblici e scuole, imprese e realtà lavorative, Associazioni culturali, aggregative e sportive, altre cooperative sociali e istituzioni impegnate nel Terzo Settore, privati cittadini. Da sempre il nostro lavoro ha come riferimento la centralità della persona, con la propria storia e cultura, le relazioni fondamentali e la comunità di riferimento. Indirizziamo i nostri servizi e le nostre attività ai territori ed ai territori ci rivolgiamo per trovare le risorse per il miglioramento della qualità di vita e le occasioni di sviluppo. Le risorse che hanno risposto e che rispondono sono attività commerciali, comunali, scolastiche e private che hanno fatto in modo, e fanno in modo, che il risultato dell’insieme sia sempre più che la somma dei risultati singoli. In questa rubrica cercheremo, attraverso le parole delle persone che incontriamo nel nostro lavoro, di raccontare e di spiegare, grazie all’ospitalità del giornale, questa esperienza.

Dopo anni di lavori, e una gara di solidarietà che ha coinvolto tutta la città in diverse occasioni, sta per aprire i battenti “Casa Roberta”, la struttura dell’Associazione Oami Carmagnola in via Quasimodo 6 destinata ad accogliere persone con limiti funzionali. «È una residenza pensata per rispondere al bisogno delle famiglie di assistere le persone care con limiti funzionali anche in loro assenza -è stato spiegato nel corso della presentazione ufficiale del progetto, avvenuta lo scorso 15 dicembre nella biblioteca comunale- Casa Roberta dispone di 20 posti letto e due di pronta accoglienza, una cucina con sala da pranzo e una lavanderia interna. È dotata anche di un ufficio, un’infermeria e due magazzini. Gli ospiti CON “CUORE SCALDA CUORE” INDUMENTI GRATIS PER I SENZATETTO possono beneficiare di un soggiorno per i momenti di svago, un laboratorio e una palestra per le attività riabilitative e educative. Ogni stanza inoltre è dotata di servizio igienico privato. Completa la struttura un ampio giardino, privo di barriere architettoniche, e una piccola cappella per la preghiera personale». Attraverso Casa Roberta, l’Oami pone al centro dell’attenzione e delle cure la persona assistita, fondando la sua opera sull’amore, sulla solidarietà e J. Cur. sulla carità cristiana. Persegue questo obiettivo lavorando sulle necessità e i desideri dell’ospite e sulle esigenze dei suoi familiari. Si impegna inoltre a per andar loro incontro». Non solo: «È un’iniziativa Un gesto d’amore per riscaldare i più poveri. Da far sentire l’ospite in famiglia promuovendo relazioni umane significative e particolare anche per sensibilizzare al problema dei metà dicembre ha preso vita a Carmagnola “Cuore gratificanti. senzatetto e dei bisognosi che abitano la nostra città e i scalda Cuore”, un’iniziativa per aiutare i soggetti più Per maggiori informazioni è possibile chiamare i numeri 335-7525298 o 338nostri viali –proseguono le ideatrici– È difficile infatti in difficoltà a superare la stagione invernale con un 9783294 o visitare il sito internet casaroberta.wordpress.com. sorpassare un giardino, con gli alberi pieni di indumenti piccolo aiuto, insolito e simbolico. «Ci siamo incontrate tramite i social e deciso di attivarci per aiutare i più poveri appesi, e non interrogarsi; un modo per rendere visibile un problema invisibile». Le aree in questione saranno il durante l’emergenza freddo», raccontano il gruppo di parco della Cascina Vigna e i giardini comunali di corso donne ideatrici, a cui si sono affiancati il Comune e Sacchirone. Chi ha bisogno dunque potrà cogliere una l’Associazione Karmadonne. sciarpa, un cappello o un paio di guanti caldi e utilizzarli In quale modo? «Mettendo sciarpe, guanti e cappelli nelle giornate più rigide. Chi ha già tutto, invece, potrà appesi agli alberi della nostra città con un bigliettino di magari chiedersi che cosa può fare per loro o riflettere invito perché siano presi e usati come dono di chi ha di sulla propria condizione benestante. più verso chi ha di meno». L’idea di appendere in alcuni Chiunque desideri aderire all’iniziativa può infatti punti della città, chiusi in un sacchetto, indumenti caldi lasciare indumenti caldi presso il Comune o la sede per chi non ne ha è nata all’estero e ha preso piede di Karmadonne in via Savonarola. Per maggiori anche in altre città italiane. «Alcune persone non osano informazioni chiamare il 346-8882483. nemmeno andare a chiedere: questo ci sembra un modo

Un aiuto concreto per SCALDARSI DURANTE L’INVERNO

Studio

ErreCi

Rag.Rosaria Calafiore

I

DEE N LEGNO

33 gennaio 2018


SPORTIVAmente

il Carmagnolese

GIRONE D’ANDATA CHIUSO AL PENULTIMO POSTO, CON SOLO 7 PUNTI

TERZO POSTO IN CLASSIFICA CON 26 PUNTI E QUALCHE CAMBIO IN ROSA

ELLEDÌ IN PIENA CRISI, via quattro giocatori

IL VILLASTELLONE-CARIGNANO chiude un ottimo 2017 F. Ras.

Classifica decisamente negativa per l’Elledì Carmagnola al termine del girone d’andata del campionato di Serie B di futsal. I gialloneri, infatti, sono al penultimo posto, con soli 7 punti, frutto di una vittoria e quattro pareggi, a fronte di ben sei sconfitte. A inizio dicembre prezioso punto conquistato in trasferta sul campo della Rhibo Fossano: carmagnolesi in vantaggio grazie a un autogol dei padroni di casa e al raddoppio di Licciardi; quindi fossanesi che rimontano fino a portarsi in vantaggio sul 3-2 e rete del definitivo pareggio 3-3 ad opera di capitan Oanea. Pesante (1-5) k.o. casalingo con la Domus Bresso, in vantaggio dopo quattro minuti e in grado di chiudere sullo 0-3 il primo tempo. Rete giallonera segnata da Bussetti a giochi ormai fatti. A Merate, infine, nonostante un’ottima

prestazione corale dei carmagnolesi, il risultato è ancora una volta negativo: sconfitta per 3-1 contro la co-capolista Saints Pagnano, con due pali timbrati e rete della bandiera firmata Solavagione. L’Elledì ha comunque messo in mostra una ritrovata grinta, che dà un po’ di speranza per il prosieguo del campionato. Anche se, nella finestra di mercato invernale, la società di patron Lamberti ha deciso di svincolare i giocatori Samuel Lastra, Andrea Licciardi, Massimo Polimeni e Christian Zimmari, molti dei quali sono finora spesso scesi in campo da titolari e si erano fin qui resi protagonisti in diverse partite. «Una scelta rischiosa, ma inevitabile se vogliamo dare spazio ai giovani in questa seconda parte di stagione», spiegano dal quartier generale Elledì. Resta però il timore di una salvezza ancora più difficile.

DIECI E LODE PER IL SALSASIO Continua l’incredibile filotto di vittorie del Salsasio -10 successi in altrettante gare disputate- che resta l’unica squadra in Piemonte ancora a punteggio pieno. L’ultima partita giocata dai rossoneri -prima dello stop a causa del maltempo e della pausa natalizia- è stata contro lo Sportinsieme Piobesi Torinese. Ennesima vittoria esterna con un netto 4 a 1 grazie alle reti di Simone Falconi, Beppe Manescotto, Alessandro Minniti e del neoacquisto Luca Miserino. Altra soddisfazione dell’Usd Salsasio è il buon comportamento nei rispettivi campionati anche da parte del settore giovanile rossonero (nella foto, la squadra dei pulcini 2008).

34 gennaio 2018

Riccardo Ganci

Bilancio positivo per il VillastelloneCarignano guidato da Alberto Danese, tecnico umile e che ha saputo dare continuità all’eccellente lavoro del suo predecessore, quell’Aldo Profeta che diede nuova linfa al Villa. Fin qui -e con ancora l’ultima gara del girone di andata da recuperare contro il Kl Pertusa- i villastellonesi hanno infatti avuto una stagione importantissima: al momento sono al terzo posto, con 26 punti. Prima hanno espugnato il campo della Marentinese per 1-0 grazie a un ritrovato Mattia Pani. Poi vittoria sempre di misura all’ultimo secondo contro il Pozzomaina, con la rete di Andrea Fasano. Infine ottimo 0-0 in casa del Santa Rita e difesa che non prende gol da quattro domeniche consecutive. Mercato invernale all’insegna del risparmio o, meglio, “usando la testa”, come afferma lo stesso Danese: «È stato tesserato il giovane Andrea

Dal Prà, difensore centrale, svincolato. Dal San Giacomo Chieri il terzino Enrico Gilli che potrà darci una grande mano. Hanno invece salutato il bravissimo terzino Giampaolo Stoppa (eroe della Promozione) in direzione Cambiano e il centrocampista classe 1996 Matteo Tranchina, al Carignano. È inoltre emigrato verso l’Australia Beppe De Masi, il figliol prodigo». Prosegue il tecnico: «Bilancio 2017 molto positivo. Sono contentissimo per le risposte che mi stanno dando i miei ragazzi e possiamo solo per meglio. La sorpresa? Il giovanissimo Simone Gariglio, terzino classe 1999, sta facendo un grande lavoro e può solo migliorare. Nel 2018 vogliamo toglierci la soddisfazione di fare qualcosa di bello. La capolista Pro Villafranca fa un altro campionato perché è di un’altra categoria. Noi però vogliamo provarci e lavoreremo per questo».

A DICEMBRE BELLE VITTORIE A CASALE E SULLA CAPOLISTA NICHELINO

I DOLPHINS sempre nelle prime posizioni r. spo.

Due vittorie e una sconfitta nel mese di dicembre per i Delfini Mobili Nota Basket che, nonostante le assenze e gli infortuni, restano sempre in zona play off, in una classifica cortissima. In un freddo lunedì sera di Tortona a inizio dicembre, i ragazzi di coach Matteo Pecchio hanno giocato un buon primo tempo, concluso però soltanto sul +3 nonostante le lunghezze di vantaggio fossero 10 alla fine del primo quarto. Nella ripresa è venuta fuori la maggiore concretezza dei padroni di casa, che hanno trovato

continuità in attacco: il match si è così chiuso sul 58-46. Contro Casale, appena tre giorni dopo, i biancoblu si sono presentati con il solo Mudadu nel ruolo di playmaker e hanno faticato per portare a casa la vittoria: arrivati fino al +13 a fine primo tempo, gli ospiti sono infatti tornati sotto nella ripresa, sorpassando addirittura a due minuti dal termine. Decisiva la tripla di Bertola a 20” dal termine che ha ribaltato il punteggio sul definitivo 65-61. La vera impresa è però stata compiuta sul campo della capolista Nichelino: nonostante

le assenze importanti, i Dolphins hanno messo in campo grinta, cuore e una difesa impenetrabile, che ha permesso di arrivare nel minuto finale sul 42-41. A quel punto, un libero di Candela, un canestro su rimbalzo offensivo di Becchio e un libero di Vellano hanno chiuso il match sul 42-45, facendo esplodere di gioia i tanti tifosi accorsi nonostante il freddo. «Abbiamo dimostrato di poter vincere e perdere con chiunque – dichiara coach Pecchio- La speranza è di recuperare tutti gli infortunati e ricominciare il 2018 con la stessa mentalità dimostrata in questo fine anno».


SPORTIVAmente

il Carmagnolese

TANTE MEDAGLIE PER IL KARATE CARMAGNOLESE. IL 21 STAGE CON LACASSIA.

CLASSE 1985, LO SCORSO ANNO FECE 24 GOL IN 27 PARTITE

CARMAFITNESS MIETE SUCCESSI COLPO DEL CSF: in attacco ai campionati italiani arriva bomber Perrone r. spo.

Il 2017 è stato un anno di grandi risultati e soddisfazioni sportive per il Dojo Karate Carmafitness di Carmagnola. Nel corso dell’anno, infatti, gli atleti del Maestro Massimo Bertolino hanno partecipato a numerosissimi tornei, conquistando successi sia nella disciplina Kata (il combattimento figurato) che nel Kumite (il combattimento contro un avversario). Ma l’apice si è toccato ai recenti campionati italiani svoltisi a Fidenza dove, nella disciplina Kata, la diciannovenne Floriana Manda è salita sul gradino più alto del podio. Risultato di grande rilievo anche per il ventenne Alessandro Cauduro, classificatosi secondo nel Kumite. Inoltre hanno completato il palmares con meritatissimi bronzi Aurora Abrate, Danilo Cavallera (due medaglie), Matteo Dominici, David Marmanov (due medaglie) Matteo Nardaccio (due medaglie), Michela Parrello, Ferdinando Raso (due medaglie), nelle varie

categorie ragazzi e bambini. «Molti altri atleti hanno vinto medaglie nel corso dell’anno, ed è impossibile nominarli tutti su questa pagina: a loro va il mio abbraccio più grande -commenta il maestro Bertolino- Vorrei anche rendere merito ai ragazzi che hanno partecipato ai campionati di Fidenza e non sono riusciti a salire sul podio: Nicolò Falconi, Enea Garofalo, Viola Manca, Lorenzo Mandarano, Noemi Mastria, Massimiliano Naso, Gianluca Parrello, Simone Romeo, Alex Salca, Simone Schirru e Fabio Veneruso. Sarà per la prossima volta ragazzi, non mollate!». Tanti i ringraziamenti: «Un grazie anche a Debora Miola, infaticabile organizzatrice di eventi e manifestazioni, nonché coadiuvante educatrice nelle lezioni con ragazzi e bambini. Voglio anche ringraziare i miei più stretti collaboratori, tutte cinture nere di vario Dan (grado) che mi aiutano nel percorso di crescita

sportivo e umano. I veterani Piero Giorgio Salomone (Pg) e Marco Maina, e i giovani Alessandro Cauduro, Danilo Migliore, Ramona Buono e Francesca Peroncelli. Un ringraziamento particolare va ai genitori degli atleti che si sobbarcano spese, sacrifici e dedicano molto tempo per far crescere i loro ragazzi in questa meravigliosa disciplina». Soddisfatto anche l’allenatore Pg Salomone, cintura nera terzo dan: «Vorrei rivolgermi a tutti gli atleti, grandi e piccini, ricordando loro che il karate non vuol dire solo medaglie. Il karate è disciplina, passione, dedizione, pertanto abbandonatevi con fiducia e pazienza a questo sport. Ne trarrete giovamento anche nella vita quotidiana». Il Dojo Carmafitness apre quindi il 2018 con un importante incontro in programma il 21 gennaio, quando il maestro Lino Lacassia terrà uno stage di aggiornamento per allievi e maestri.  

Riccardo Ganci

Acquisto da novanta per il Csf Carmagnola di Ricky Milani: patron Bartolo Camisassa, durante il mercato invernale, ha fatto alla squadra il regalo di Natale, grazie all’acquisto di Marco Perrone. Fortissimo attaccante classe 1985, arriva direttamente dal Canelli dove quest’anno, in 10 presenze, ha totalizzato ben otto gol. L’anno scorso, a suon di gol, aveva portato il Lucento in Eccellenza segnando la bellezza di 24 reti in 27 gare, la miglior stagione in assoluto. Perrone è una punta dal passato importante e una carriera sempre ai massimi livelli con le maglie di Asti Calcio (17 presenze, 15 centri), Cuneo, Albese, Trento, Rivarolese, con presenze anche in D. «Abbiamo acquistato il nostro “top player” e siamo davvero contenti -esulta entusiasta Gian Piero Petronio, dirigente dei blucerchiati, che ne approfitta per fare il punto sul 2017 del Csf- A maggio, dopo una stagione difficile, ci siamo salvati molto bene. Quindi, in questa seconda parte dell’anno, abbiamo fatto benissimo». A livello di campionato, dicembre è stato un mese molto complicato per via dei continui rinvii: sono infatti da recuperare le gare con il Pedona e il Busca. In precedenza il team carmagnolese aveva perso 2-0 dal Revello e vinto invece largamente, per 7-0 fuori casa, sul “fanalino di coda” Atletico Santena. «Vogliamo essere protagonisti fino alla fine e lotteremo con tutte le nostre forze -conclude Petronio- Siamo carichi per la ripresa del campionato, dove ci attendono scontri decisivi per il nostro percorso. Inoltre siamo soddisfatti perché ci siamo qualificati per i quarti di finale di Coppa contro il Valduccia. Fin qui un bilancio ampiamente positivo ma la strada è ancora lunga».

SAN BERNARDO FERMATO DALLA NEVE Solo una partita giocata dal San Bernardo nel mese di dicembre a causa dei tanti rinvii per via della neve. Dopo la sconfitta con Dogliani, i ragazzi di mister Lovera hanno affrontato la difficile trasferta di Garessio. Nonostante il freddo (e il tifo invece molto caldo sugli spalti) il Sanbe andava subito in vantaggio con una splendida rete di Tuninetti, che superava il portiere di casa con un bel pallonetto. A metà del primo tempo arrivava il pareggio del Garessio con un colpo di testa su calcio da fermo. Nella ripresa il portiere dei padroni si superava con tre interventi straordinari e il match si chiudeva sull’1-1. «Ci aspetta un 2018 davvero intenso: dobbiamo infatti recuperare diverse partite –dichiara il dirigente Danilo Rinaldi– Speriamo poter contare sulla rosa al completo perché abbiamo dimostrato di poter dire la nostra per le posizioni di alta classifica».

35 gennaio 2018


Strada degli Occhini, 9 -11-13 CARMAGNOLA (TO) Tel. 011.972.20.86 (6 l. r.a.) Fax 011.972.17.34

VISITATE IL NOSTRO SITO www.ferramentadonna.com NUOVO ORARIO: LUN 14.00/19.00 SAB 8.15/12.30 dal MAR al VEN 8.15/12.00 14.00/19.00

F E R R A M E N TA • U T E N S I L E R I A • I N G R O S S O • M I N U T O

Disponibilità PELLETS a magazzino

-20° Arexons DP1 5L Liquido per vaschette auto

Arexons De-ice degelante per vetri e guarnizioni

Arexons Starter Facilita l’avviamento

Arexons additivo antigelo diesel

TO

PER CEMEN

Arexons Catene da neve

Arexons Liquido antigelo

Pale da neve

Spandi sale

INVERTER

Saf-fro Presto 160 saldatrice a elettrodo

Sale stradale sacchi da 5 e 25 kg

Per scioglimento ghiaccio

Prodotti per la pulizia della canna fumaria

INVERTER

Saf-fro Presto 175 saldatrice a elettrodo

Saf-fro kit 25C25

Saf-fro Filcord 303 saldatrice a filo

Saf-fro Filcord 353S saldatrice a filo

INVERTER

Saf-fro Presto Mig 200MP saldatrice a filo

Saf-fro Chameleon maschera a cristalli liquidi

Saf-fro Mobilfilter 50M Saf-fro taglio al plasma Presto macchina filtrante per saldatura Jet 1K completo di compressore


SPORTIVAmente

il Carmagnolese

L’ASD RITMICA CARMAGNOLA È L’UNICA SOCIETÀ DEL PIEMONTE A SALIRE SUL PODIO NAZIONALE E PER BEN DUE VOLTE

CAMPIONESSE ITALIANE al torneo delle regioni nelle Marche Il presidente

Primo posto nella terza divisione

Secondo posto nella seconda divisione

A Porto San Giorgio, nelle Marche, si è svolta la prima edizione del Torneo delle Regioni Silver riservato alla ginnastica ritmica e alla ginnastica artistica. Al Torneo hanno preso parte 230 società con 1.150 ginnaste provenienti da quasi tutte le regioni italiane. La formula della competizione ha riscosso ampi consensi, lasciando intravedere un crescendo partecipativo nelle edizioni a venire. Grande il coinvolgimento degli organi territoriali, grazie a una classifica che -oltre alle societàvedeva in gara anche le regioni. Dopo Rimini, quindi, una nuova grande esperienza per l’Asd Ritmica Carmagnola: per la ginnastica ritmica, infatti, la nostra è stata l’unica società del Piemonte a salire sul podio. E lo ha fatto per ben due volte. Nella Serie D, terza divisione,  si sono laureate campionesse italiane Sara Miandrussich, Mariachiara Fedigati e Noemi Russo, che hanno eseguito tre bellissimi esercizi senza

fare errori, salendo sul podio più alto dopo un confronto serrato con altre 19 squadre provenienti da tutta Italia. Nella Serie D, seconda divisione, con 17 società partecipanti, la squadra composta da Nicole Abrate, Viola Berardi e Carlotta Camolotto ha svolto un’ottima prova conquistando un meritatissimo secondo posto. Nella Serie D, quarta divisione, dove gareggiavano 15 squadre, Beatrice Romano, Maria Capra, Sofia Miandrussich  e Giulia Bellistri per un irrisorio 0,10 di punto mancavano il podio e si classificavano al quarto posto. Molto soddisfatta l’allenatrice Svetlana Kazanbaeva, che si augura che questo ottimo inizio della stagione sportiva 2017/2018 sia di buon auspicio per le prossime gare in programma da fine gennaio. L’Asd Ritmica Carmagnola è  orgogliosa di aver rappresentato e fatto ben figurare il Piemonte in questa bellissima manifestazione nazionale di ginnastica.

Il tecnico Svetlana con le campionesse italiane: Noemi Russo, MariaChiara Fedigati e Sara Miandrussich

CARMAGNOLA VOLLEY U12 A PUNTEGGIO PIENO Inizio di stagione eccezionale per il Carmagnola Volley femminile under 12, ancora a punteggio pieno. Il gruppo è iscritto alla Federazione di pallavolo femminile under 12, e milita nel girone “F” di Torino e provincia. La scorsa domenica 17 dicembre ha vinto contro il Santena. Stefano Lorusso, l’allenatore, dopo il corso di mini volley nel 2016 ha iscritto per la prima volta la squadra, per l’anno in corso, alla Federazioni di categoria e sta avendo ottimi risultati. Il gruppo, infatti, è molto affiatato, ben assortito e fa un gioco di squadra di buon livello, tenuto conto che l’età media delle ragazze è intorno ai 10-11 anni. La classifica vede la squadra a punteggio pieno, e deve ancora recuperare una partita con i San Paolo sospesa a causa delle avverse condizioni atmosferiche.

Secondo posto: Viola Berardi, Nìcole Abrate e Carlotta Camolotto

Agriturismo Cascina Verne PRANZO DELL’EPIFANIA APERTO tutto il mese di GENNAIO

MENU COMPLETO € 25 con dessert e bevande (acqua, vino Barbera, caffè e digestivo)

37 gennaio 2018


SPORTIVAmente

il Carmagnolese

MOLTEPLICI EVENTI IN PROGRAMMA DA FEBBRAIO A OTTOBRE PERIODICO A CARATTERE LOCALE EDITO A CURA DELLA ASSOCIAZIONE CULTURALE “IL CARMAGNOLESE” AUTORIZZAZIONE TRIB. DI TORINO DEL 2-10-1991 N. 4377 DIRETTORE RESPONSABILE Piergiorgio Sola CAPO REDATTORE Francesco Rasero ART DIRECTOR Riccardo Gandiglio REDAZIONE a CARMAGNOLA Angela Amodeo Michela Boasso Riccardo Borelli Cesare Capello Silvio Capello Jacopo Curletto Marcello Genna Alessia Gioda Maurizio Infossi Sara Martini Sara Merlino Vittorina Nari Lorenzo Piana Federica Ricciardi Pietro Salamone Elena Sola Michela Sola Giulia Tesio REDAZIONE ESTERNA Enrico Castelletti Riccardo Ganci Paolo Gerbaldo REDAZIONE ONLINE Jacopo Curletto Maurizio Infossi COLLABORATORI Mauro Berardi Giacomo Ceppa Eleonora Marangon Veronica Merlo Fabrizio Miglietti Dario Miglietti Renato Molinaro Claudia Quattrocchio FOTO DI Gabriele Mai Enrico Perotti STAMPA Stamperia Artistica Nazionale S.p.A. Trofarello (To) REDAZIONE e SEGRETERIA Tel. e fax 011.9723607 Via Gardezzana, 26 10022 - Carmagnola (TO) redazione@ilcarmagnolese.it http://www.ilcarmagnolese.it I volontari dell’Associazione sono a disposizione dei lettori dal lunedì al sabato dalle 9.00 alle 12.00

PUBBLICITÀ 339.2121480 RITIRO COPIE, RECAPITO ANNUNCI ENTRO IL 15 DEL MESE in Redazione RECAPITO FOTO, ARTICOLI E PUBBLICITÀ ENTRO IL 15 DEL MESE in Redazione DISTRIBUITO GRATUITAMENTE A Carmagnola, Carignano, Villastellone, Lombriasco, Racconigi, Casalgrasso, Osasio, Castagnole P.te, Ceresole, Polonghera, Poirino, Sommariva B., Caramagna, Pancalieri, Piobesi T.se SPEDIZIONE IN ABBONAMENTO annuale (11 numeri) 25,00 Euro (costo spedizione) da versarsi a Il Carmagnolese (Via Gardezzana, 26 - Carmagnola) mediante vaglia postale

38 gennaio 2018

Un 2018 ricco di novità PER L’AUDAX BIKE r. spo.

Si è svolta lo scorso 16 dicembre all’agriturismo “Basso dei Sola” la cena di fine anno dell’Audax Bike Carmagnola, dove il nuovo Direttivo appena eletto ha illustrato i programmi e le novità per il 2018. Dopo aver premiato il campione sociale Stefano Dusini, sono stati annunciati gli sponsor, che per il 2018 sono: Unipol Sai di corso Matteotti (agente Fabrizio Sansoldo), Punto Casa Ristrutturazioni di Gianluca Coluccio, Sielt impianti elettrici di Vinovo e M.B.E di Piobesi Torinese. «Lo sponsor tecnico è Officine Mattio, un’azienda giovane con sede a Piasco, che produce telai artigianali di qualità; i prodotti in carbonio o acciaio sono prodotti in Italia e interamente personalizzabili -sottolineano dal Direttivo- A tutti quelli che hanno scelto di investire sul nostro gruppo, fatto di amici con la grande passione per il ciclismo, va un sentito ringraziamento per la loro generosità». E’ stato quindi presentato il programma eventi, che prevede l’11 febbraio “il risveglio dell’ armata” a Villafranca Piemonte, una randonnée di 130 chilometri. Si prosegue a marzo con la randonnée del Monferrato a Riva di Chieri, su percorsi da 200 e 100 chilometri; ad aprile la randonnée di Vigone, anche qui con percorsi da 100 e 200 chilometri, e la gran fondo “Bra-Bra Specialized”, su percorsi da 60, 110 e 200 km. A maggio l’evento più prestigioso, 10.000 dorsali venduti in 3 minuti e 25 secondi,

Ancora un podio per l’arciere MARINA TESIO

La campionessa carmagnolese Marina Tesio guida ancora gli arcieri di Bra sul podio del Torneo nazionale indoor di Milano, tenutosi dal 7 al 10 dicembre scorsi. Nonostante l’infortunio alla mano, infatti, Tesio ha continuato a tirare e ha conquistato il secondo posto nella sua categoria. Buoni piazzamenti anche per Luca Capra, che è arrivato in finale conquistando il sesto posto, e per il piccolo Lorenzo Iacopetta, settimo classificato al suo primo torneo indoor. «Alla manifestazione hanno partecipato arcieri da tutta Italia, che si sono cimentati in due tipologie di gara venerdì e sabato, mentre domenica i migliori si sono sfidati per contendersi i tre podi per ogni categoria -spiegano dall’Associazione sportiva- Al termine, per concludere questi magnifici giorni all’insegna del tiro con l’arco, non poteva mancare una bellissima cerimonia con le premiazioni».

la Regina delle Granfondo: la “Nove Colli Selle italia” di Cesenatico, dove l’Audax bike parteciperà con sette atleti. A giugno -dato il successo dello scorso anno- verrà nuovamente organizzata un’uscita in Francia, a Briançon, dove gli accompagnatori potranno rilassarsi alle terme mentre i ciclisti affronteranno le Cime dell’Isoard o del Galibier, per poi tuffarsi a fine pedalata in una rigenerante piscina termale. A luglio l’Audax prenderà ancora parte alla gran fondo “La Fausto Coppi - Officine Mattio” dove il Fauniera (con i suoi 2480 metri e le sue pendenze) darà del filo da torcere a chi vorrà scalarlo. A settembre, quindi, la tradizionale randonnée della vendemmia, con alcune novità in programma; seguirà la gara sociale di ottobre e la randonnée del marrone a Cuneo. «Al momento non conosciamo ancora il calendario cicloturistico provinciale, al quale parteciperemo come gli anni scorsi -concludono dal Direttivo- Come di consueto durante la stagione il programma potrà subire integrazioni o variazioni». Per chi volesse conoscere meglio il gruppo e iscriversi alla stagione 2018, doppio appuntamento nella sede di via Granaglie 5 venerdì 12 e venerdì 26 gennaio. Per informazioni chiamare il numero 3381813153.

LA NUOVA ASSOCIAZIONE SI OCCUPA ANCHE DELL’ISCRIZIONE A GARE E COMPETIZIONI

NASCE “RUNNING CARMAGNOLA”, per riunire gli appassionati di corsa r. spo.

Una nuova associazione di running è nata a Carmagnola: si tratta della Running Carmagnola Atletica Dilettantistica Sportiva, affiliata alla Uisp. A presiederla è Giovanni Mandarano, con Elio Stuerdo nel ruolo di vice-presidente, Marco Petrini come segretario e Dario Musso come consigliere. «A Carmagnola non c’era una associazione di running per master, per questo ci siamo

MOTOCROSS: tre carmagnolesi sul podio Tre carmagnolesi hanno concluso sul podio il campionato motocross Asi fettucciato Piemonte-Lombardia, nella categoria Master. Al primo posto Andrea Cappello su Ktm 250. Quindi Simone Parani su Honda 450 e terzo Michael Grande su Ktm 300. I tre si sono sfidati per tutta la stagione con amicizia, passione e rispetto. Andrea Cappello si è anche classificato terzo nella categoria Mx2 Espert motocross pista nel campionato PiemonteLombardia. Da non dimenticare, inoltre, il secondo posto di Massimo Parani e il quarto di Lino Marniga nella categoria Espert nel campionato fettucciato. Da tutti, un ringraziamento al presidente Cristian Sola del motoclub Big America di Villafranca Piemonte, a Tdr Donetto Racing Casalgrasso, agli organizzatori Motoasi e ai genitori, nel complesso ruolo di supporto psicologico, meccanici e sponsor ufficiali.

di gruppo. La Running fatti carico di crearla -spieganoCarmagnola si occuperà anche di L’obiettivo è farla crescere e organizzare la squadra di atleti sviluppare con tanti iscritti e per andare alle gare. «Al nostro con l’intento di sensibilizzare le interno abbiamo già corridori persone, avvicinandole alla corsa. che partecipano a delle gare con Lo sport deve essere per tutti: più abbiamo persone che fanno sport e dei tempi di tutto rispetto, ma maggiore è la salute dei cittadini e finora sono stati nell’ombra, noi vogliamo dargli lustro e la coesione sociale». La tessera annuale costa 40 euro e rendere tutti i carmagnolesi permette di avere un’assicurazione orgogliosi di avere dei campioni con tali capacità -proseguono contro alcuni infortuni, servizi dal Direttivo- Ma la cosa più di segreteria per l’iscrizione bella e importante è la possibilità alle varie gare, convenzioni e di socializzare con il gruppo, di tariffe scontate (ad esempio per condividere le proprie esperienze la visita medica di idoneità a e di scambiarsi consigli». Per fare atletica leggera), servizi di maggiori informazioni scrivere a messaggistica sms ed email per ricevere informazioni sull’attività runner.carmagnola@gmail.com o chiamare il presidente al numero e possibilità di far parte di una 335-7404528. chat per organizzare allenamenti Piemonteco Spurghi

• Spurgo pozzi neri e fognature • Disotturazione lavandini e scarichi civili • Aspirazioni Macerie e Sottotetti • Videoispezioni di condutture

Aperto tutti i giorni, escluso il mercoledì. Sabato su appuntamento Via Beata Caterina, 6 - Tel. 0172.89191 CARAMAGNA PIEMONTE


il Carmagnolese

SUCCEDE in cittĂ

39 gennaio 2018


FILO diretto

il Carmagnolese

FARMACIE DI GUARDIA 24 ORE GENNAIO 2018*

AMEDEI Carmagnola via XX sett.1 Tel. 0119723196 APPENDINO Carmagnola via Valobra 149 Tel. 0119723195 FARMACIA BOSSOLA

APERTO SABATO TUTTO IL GIORNO ORARIO CONTINUATO

via Racconigi 213 Tel 0119721180 CAPPUCCINI Carmagnola via del Porto 83 Tel 01119117075 COMUNALE Carmagnola via Ronco 49 Tel. 0119770941 S. BERNARDO Carmagnola

APERTO SABATO TUTTO IL GIORNO

via del Porto 171/a Tel. 0119712300 DON BOSCO Carmagnola via Chieri 2/a Tel. 0119716668 BORGOVECCHIO Carmagnola via F. Vercelli 1 Tel. 0119715017 COSSOLO Carignano via Salotto 6 Tel. 0119697160 POZZATI Carignano P.zza Carlo Alberto1 Tel. 0119697164 OSASIO dr. FUOCO via Torino 41 Tel. 0119793303 LOMBRIASCO dr. LANZOTTI via S. Giovanni 5 Tel. 0119790330 CASTAGNOLE P.zza Vitt. Emanuele 14 Tel. 0119862673 PANCALIERI via Principe Amedeo 22 Tel. 0119734441 PIOBESI C.so Italia 13 Tel. 0119657012 VILLASTELLONE P.zza Martiri 26 Tel. 0119696063 *I

turni possono subire variazioni

Antenna telefonica contestata ai Tuninetti Egregio Direttore, la presente a porre all’attenzione Sua e di tutti i suoi lettori l’ennesimo esempio di deturpazione del territorio del Comune di Carmagnola in frazione Tuninetti. Questa non è la voce di un singolo cittadino, ma il pensiero comune di una trentina di famiglie. Il caso in questione riguarda l’installazione di un’antenna per telefonia mobile da parte di Fastweb. Per sua conoscenza, il villaggio è nato circa 12 anni fa con il presupposto di offrire soluzioni abitative a chi cercava e cerca tutt’ora la tranquillità della campagna e la vicinanza al centro cittadino. Chi diede il via all’iniziativa, e tutti i proprietari che nel tempo hanno sviluppato il piano iniziale del villaggio, si sono sempre attenuti a severi

vincoli sulle soluzioni progettuali, sul piano colore e sulle finizioni esterne. Questo in osservanza delle disposizioni contenute nel piano edilizio, a valorizzazione delle proprietà individuali e, in un’epoca le cui cronache sono segnate da esempi di “ecomostri”, a tutela del paesaggio, bene comune per eccellenza. I lavori per l’antenna sono iniziati il 10 ottobre scorso e, nonostante le numerose proteste di molti dei residenti del villaggio, sfociate anche in raccomandate e segnalazioni all’Arpa, in data 4 dicembre l’antenna è stata piazzata a circa otto metri dalle case. Questo è accaduto senza alcuna consultazione con i residenti, i quali avrebbero sicuramente evidenziato che nella frazione Tuninetti, che non ha la densità abitativa di New York, soluzioni alternative avrebbero

Evviva la festa dell’albero! Gentilissimo Direttore, anche quest’anno è tornata la “Festa dell’albero”, una delle più antiche cerimonie forestali della tradizione italiana. La celebrazione, promossa dall’Amministrazione comunale, si è svolta nella scuola Primaria di San Bernardo, con la messa a dimora di un albero di quercia farnia nel giardino del plesso, alla presenza dell’assessore all’Istruzione, Alessandro Cammarata, del presidente di Legambiente, Giorgio Prino e del professor Boano, direttore del museo di Storia naturale carmagnolese. Tutte le classi della scuola si sono radunate nell’atrio principale, dov’è avvenuto l’incontro con le autorità; l’assessore, interloquendo con i bambini, ha ribadito l’importanza degli alberi (grandi produttori di ossigeno) per combattere l’inquinamento dell’aria. Ha anche sottolineato gli altri importanti doni offerti dalla presenza degli alberi, che contrastano i rischi idrogeologici (alluvioni e frane) e la perdita di biodiversità, perché anche un solo albero fornisce riparo, frutti e cibo per molti animali. Senza contare l’aspetto di abbellimento estetico che un albero costituisce per un territorio sempre più antropizzato. Il presidente di Legambiente ha ribadito l’impegno dell’Associazione per la tutela degli alberi, anche alla luce delle grandi perdite boschive dovute agli incendi estivi. Boano ha aggiunto particolari interessanti sulla quercia farnia, sul suo habitat, già originariamente la Pianura Padana, e su alcuni animali ad essa strettamente legati, come la ghiandaia. Alcuni alunni di 5C hanno concluso il discorso con alcune riflessioni, sottolineando l’importanza di studiare e impegnarsi per sviluppare una coscienza ecologica, nel corso degli anni, e hanno dichiarato la loro gioia di poter partecipare alla messa a dimora di un albero che diverrà, con loro speranza, secolare, arricchendo con la sua bellezza e ombra il giardino della scuola. Tutti gli alunni hanno poi celebrato festosamente l’evento con un canto, proseguendo all’esterno, ciascuno con la posa di un po’ di terra attorno alle radici della quercia. L’assessore si è dichiarato molto contento della partecipazione attiva e della calorosa accoglienza organizzata per l’evento, annunciando anche altri interventi nelle scuole del territorio. La classe 5C di San Bernardo

Donazioni per Casa Roberta L’Associazione Oami Onlus di Carmagnola ringrazia la Pro Loco Carmagnola per l’organizzazione della Mangialonga a favore di Casa Roberta; la Compagnia teatrale “J’Amis del Teatro” per aver organizzato e brillantemente recitato nello spettacolo “Perdonè a l’è da cristian, ma desmentié...” svoltosi il 26 novembre sempre a favore di Casa Roberta e la famiglia Menardi Gabriele per donazione. Oami Carmagnola

Rivolgendovi al seguente indirizzo, avrete un audio professionista a vostra completa disposizione per una consulenza professionale.

potuto essere individuate facilmente. Sicuramente si sarebbero potute coniugare sia le esigenze tecniche di chi fornisce un servizio ormai essenziale come la telefonia mobile sia quelle di chi vede vanificati gli sforzi per salvaguardare il paesaggio oltre che il proprio investimento. E non parliamo del discorso salute che, pur in presenza del parere favorevole di Arpa, è tema sul quale il giudizio finale è ancora sospeso anche nella comunità scientifica. Ci rivolgiamo al suo giornale per sensibilizzare l’opinione pubblica, al fine di dare forza alla nostra richiesta nei confronti di chi ha responsabilità in merito per ripensare alla ri-collocazione dell’impianto in questione. Avremmo voluto un bell’albero di Natale, ma non questo! Seguono le firme

Il più bel regalo di compleanno Cinquant’anni è un gran traguardo, ed è bello poterlo festeggiare con le persone che in questi anni abbiamo conosciuto e che ci sono rimaste dentro: per questo motivo io e Luciana, abbiamo deciso di organizzare una festa di compleanno insieme alle persone che più hanno significato durante il percorso che ci ha portati fin qui. Sabato 9 dicembre abbiamo così festeggiato il nostro compleanno con una festa con una cena accompagnata da una bella musica che ha animato i presenti creando così un clima di famiglia. Abbiamo anche fatto una scelta: al posto di ricevere regali o soldi per poter realizzare un eventuale viaggio, abbiamo deciso di raccogliere delle offerte che sono poi state destinate alla cura del morbo di Crohn. Per noi questo regalo, ossia la possibilità di poter aiutare gli altri, è stata la vera festa ed il più bel regalo di compleanno che avremmo potuto avere. Durante la serata sono stati raccolti 1.100 euro che abbiamo poi donato alla fondazione Scientifica Mauriziana onlus. Il morbo di Crohn è una malattia infiammatoria cronica dell’intestino, di cui si parla poco ma che per noi è molto vicina. Per questo ringraziamo tutti gli invitati nostri amici e parenti che oltre a festeggiare con noi questo traguardo, hanno anche fatto questo piccolo – grande gesto. Grazie a tutti! Alfredo e Luciana

STUDIO LEGALE Avv. Adriano FAVERO Avv. Elisabetta TUCCI Piazza IV Martiri n. 33, 10022 - Carmagnola (TO) Tel. e Fax: 011.9710676 Iscritto all’Albo degli Avvocati di Alba con il n. 233 - 240 Polizza di responsabilità professionale n. 515A0329 - Zurich Insurance Company SA Messaggio con finalità informativa ai sensi degli artt. 17 e 17 bis del codice Deontologico Forense.

40 gennaio 2018


FILO diretto

il Carmagnolese

Concerto di Natale, “aspettando lo Zecchino”

Mercoledì 20 dicembre, nel salone degli Antichi Bastioni, si è svolto il concerto di Natale del Coro dell’Istituto Comprensivo 3, diretto dalla professoressa Sabrina Appendino, insieme alla Banda giovanile della Società Filarmonica, diretta dal Maestro Donald Furlano. Il Coro del Terzo Istituto Comprensivo è nato nel 2015 ed è costituito da alunni della scuola secondaria e del secondo ciclo della scuola primaria. Dal 2016 collabora con la Banda giovanile, con cui si è già esibito lo scorso anno nello spettacolo natalizio “L’Orchestra celeste”. Nella prospettiva di presentare insieme, a maggio, un nuovo progetto musicale ispirato allo Zecchino d’oro (da questo il titolo della serata), sono già stati

eseguiti alcuni brani tratti dal repertorio più celebre del Coro dell’Antoniano. Il programma del concerto prevedeva inoltre brani strumentali suonati dai ragazzi della Banda, che hanno dato prova di alta professionalità sia dal punto di vista tecnico che espressivo. Il Coro ha cantato alcuni brani con accompagnamento pianistico, regalando al pubblico melodie molto suggestive, messe in risalto dalla bravura dei solisti. Al buon esito della serata hanno contribuito con la loro preziosa presenza il maestro Roberto Miccoli che ha magistralmente accompagnato il Coro al pianoforte ed Ermanno Mareliati che, come sempre, ha dato prova delle sue ottime capacità di attore e presentatore.

Operazione “Pizza Sorriso” con camerieri speciali L’Associazione “Angeli di Ninfa”, che segue ragazzi disabili e in particolare autistici, ha realizzato un nuovo progetto denominato Pizza Sorriso. Il progetto prevede per il 25 gennaio alle 20, nei locali del centro d’incontro “Bruno Longo” di via Torino, l’inaugurazione delle serate a tema che si terranno ogni ultimo giovedì del mese. Verranno servite delle pizze ai presenti, ma con una caratteristica speciale: i camerieri saranno i ragazzi autistici del centro “Villa Ottavia” di Piobesi d’Alba. La cena si terrà previa prenotazione al numero 331-3887285 o rivolgendosi direttamente al centro sociale. L’iniziativa è patrocinata dal Comune di Carmagnola.

Riabilitazione neurologica e muscolo-scheletrica Osteopatia Rieducazione posturale Taping neuro muscolare

Si riceve su appuntamento CARMAGNOLA - Piazza Garavella, 4 3° PIANO

41 gennaio 2018


FILO diretto

il Carmagnolese

In ricordo di Nanni Passerini

Emozioni? Sì, grazie!

Spettabile Redazione, lo scorso venerdì 1 dicembre il gruppo “I AM REV” (“Io sono rivoluzione”), composto da cinque ragazzi, ha regalato sorrisi ed emozioni indimenticabili a 450 allievi delle classi terze, quarte e quinte della sezione professionale dell’Istituto “Norberto Bobbio” di Carignano. Obiettivo dell’incontro, iniziato in modo informale con una serie di giochi adatti a rompere il ghiaccio, è stato quello di sensibilizzare gli studenti sull’importanza di soffermarsi a riflettere sul valore e l’importanza del “sè”, del proprio io interiore, per riuscire a passare dalla condizione di adolescenti incerti e fragili a quella di adulti consapevoli. Sono stati proiettati alcuni filmati dai contenuti forti: dalla violenza che affligge il mondo di oggi, passando attraverso il terrorismo e il consumo di droghe e alcool, per arrivare al culto esasperato della bellezza e della perfezione del corpo, in particolare di quello femminile, dal quale i ritocchi di un buon servizio fotografico sono in grado di eliminare qualunque difetto. I video motivazionali successivi puntavano, invece, a far riflettere i singoli sulle potenzialità presenti in ognuno e sulla necessità di imparare dai propri fallimenti. Il momento più toccante è stato raggiunto quando è stato chiesto ad alcuni ragazzi partecipanti di descrivere una fotografia nascosta all’interno di un cestino, utilizzando tre aggettivi Giorgio Prino, Presidente Legambiente - Circolo “Il Platano” che non riguardassero l’aspetto

Caro Nanni, Ti ho conosciuto nel 2012, quando alla ricerca di un’Associazione che sapesse accogliere la mia voglia di partecipazione, sono entrato attivamente a far parte di Legambiente, di cui tu eri socio da sempre e presidente storico del Circolo “Il Platano” nato nella tua Carignano ma che hai portato anche a Villastellone prima e Carmagnola poi. La prima sensazione è stata sicuramente quella dell’inclusione, dell’accoglienza, del far parte di un gruppo che sa fare ma ancor prima sa ascoltare, di un gruppo che sapeva fidarsi di te, della tua competenza e della tua cultura. Un gruppo che forse doveva ritrovare nuova linfa e nuove forze con cui ripartire, ma del quale hai saputo tener viva l’anima anche negli anni più difficili, con lucidità e visione. Due ricordi speciali mi legano a te: certamente il mio primo “Puliamo il Mondo”, quello al Gerbasso, durante il quale ti sei dedicato all’attività concreta e non alla ricerca di visibilità, felice di vedere tanta gente che stava condividendo il tuo entusiasmo ed essendo esempio per tutti noi, con la tua voglia di confrontarsi, di approfondire, di capire e di fare. Non dimentico poi la nostra bella chiacchierata, davanti a un caffè, informale ma così significativa; mi hai chiesto con affetto di sostituirti nel ruolo di presidente del circolo, confermando però la tua presenza, il tuo impegno, la tua volontà di rinnovare nel segno della continuità, la tua voglia di parlare di natura e di trasmettere la passione per l’ambiente. Avevi la capacità, con garbo e semplicità, di leggere le situazioni; con dolcezza ricordiamo quando, dopo qualche bella serata fortunata anche nei numeri su lucciole, pipistrelli e civette, identificasti il successo con la presa sulle persone degli “animaletti notturni”. Anche in quest’anno segnato dalla malattia, nemica “antipatica” che non ti ha permesso di portare avanti tutti i progetti che avevi sognato, hai continuato ad essere un punto di riferimento importante. Fino all’ultimo hai voluto condividere con noi le tue idee, come il congresso sull’agricoltura nel nostro territorio, quell’agricoltura che tu soffrivi a veder “vittima” dell’imperante monocoltura del mais a discapito della biodiversità e che avresti voluto vedere “orto di Torino”. Ti abbracciamo con queste belle parole, ascoltate nel momento del ricordo e del raccoglimento: San Francesco chiedeva che nel convento si lasciasse sempre una parte dell’orto non coltivata, perché vi crescessero le erbe selvatiche, in modo che quanti le avrebbero ammirate potessero elevare il pensiero a Dio, autore di tanta bellezza. Ecco questo eri tu e questo siamo oggi tutti noi grazie a te: persone capaci di vedere la bellezza e desiderose di volerla conservare per i figli e per i nipoti.

fisico del soggetto rappresentato ma quello caratteriale; la maggioranza ha attribuito alla figura commenti e riflessioni negative o molto parziali. Quando il contenuto dell’immagine è stato reso pubblico, si è scoperto con grande sorpresa che non si trattava di una fotografia, bensì di uno specchio, rivelando così tutta la difficoltà che si prova nel tentativo di descrivere se stessi e di accettarsi per come si è, anche quando l’apparenza o gli atteggiamenti sembrano, al contrario, indicare un buon grado di sicurezza. Il forte shock ha suscitato all’interno

della sala una ondata di viva emozione, percepibile dal numero di occhi lucidi, dalle lacrime liberatorie e dagli abbracci di conforto, emozione che non ha risparmiato nemmeno i docenti presenti. Il messaggio finale dell’incontro è stato quindi un incoraggiamento a conoscersi meglio e credere sempre nella grandezza dei propri sogni, cercando di valorizzarli e difenderli da tutto ciò e tutti coloro che possono limitarli o renderli irrealizzabili. I Rappresentanti degli Studenti

Mi han rubato l’autoradio! Salve a tutti, sono un cittadino carmagnolese e volevo condividere ciò che mi è accaduto sabato 2 dicembre scorso. Giorno di mercato, parcheggiamo con mia moglie l’auto in uno dei parcheggi di via Silvio Pellico, uno di quei parcheggi ricavati tra un garage e un altro del complesso comunale. Torniamo dopo circa un’oretta di commissioni al mercato e ritroviamo l’auto aperta (una vecchia auto, per la verità) e capiamo immediatamente che hanno rubato l’autoradio. In pieno stile anni ’80-’90… Decido di recarmi alla Polizia Locale, che dista circa 50 metri dal luogo del reato, ottimista e certo che quell’area è coperta da telecamere di sicurezza essendo l’intero complesso facente parte della casa comunale e soprattutto trattandosi praticamente del retro degli uffici della Polizia Locale. Sorpresa delle sorprese, no! Mi viene detto che l’unica telecamera funzionante copre esclusivamente l’area d’ingresso degli uffici, pertanto solo su piazza Manzoni… Non poco deluso, chiedo di sporgere denuncia a ignoti e mi viene risposto che le denunce vengono accettate esclusivamente negli uffici dei Carabinieri. Per quale motivo non è possibile sporgere denuncia presso gli uffici della Polizia Locale? Infine, per concludere, prendiamo mille precauzioni per gli atti terroristici alle feste borghigiane -con tanto di barriere in cubi di calcestruzzo- e poi non disponiamo di una telecamera che punti sugli uffici pubblici comunali? Compreremo un’autoradio nuova, ma con tanta amarezza. Giuseppe A.

011.9712374

carena@carpenteriacarena.com

42 gennaio 2018


CARIGNANO

il Carmagnolese

RACCOLTI 1.800 EURO DESTINATI AL CENTRO CULTURALE DI MUCCIA (MACERATA)

LANCIATO IL PROGETTO SPERIMENTALE DI ECO-ALBERGHI

DAL FESTIVAL CORALE un aiuto ai terremotati delle Marche

TURISMO PIÙ “GREEN” grazie al Covar14 F. Ras.

CARIGNANO - Una donazione di 1.800 euro a favore dei terremotati del centro Italia è stata effettuata dall’Associazione Corale Carignanese, sostenendo un progetto di alto profilo sociale volto al ritorno della normalità nei paesi colpiti dal sisma del 2016. «La somma è il risultato di molte realtà presenti sul territorio che hanno collaborato alla riuscita dell’evento, facendo sinergia -sottolineano i promotori- Tutto ha avuto origine nel corso di una delle kermesse corali più importanti e impegnative della nostra quasi quarantennale attività quando, lo scorso giugno, otto Cori provenienti da Piemonte, Liguria, Lombardia e Valle d’Aosta hanno dato vita al primo Festival “Città di Carignano”, organizzato col patrocinio e il contributo del Comune. Una giornata da incorniciare, nella quale i carignanesi hanno risposto numerosi

“COOK THE BOOK” con Margherita Oggero CARIGNANO – Un’apericena con la scrittrice Margherita Oggero, che presenta il suo libro “Non fa niente”, è in programma il 19 gennaio alle 18,30 nel salone dell’istituto alberghiero carignanese, in via Porta Mercatoria 4. L’appuntamento apre il ciclo di incontri “Cook the book”, organizzato dall’istituto Bobbio e dal Comune. Quota di partecipazione 15 euro; prenotazioni e informazioni allo 011-9698442 (martedì e giovedì 9,30-11,30) o 011-9690670

non solo ai 24 concerti eseguiti nelle quattro chiese (San Giuseppe, Battuti Neri, Battuti Bianchi e Madonne delle Grazie) concesse gentilmente dalla Parrocchia e dai Padri Oblati, al workshop tenuto alla mattina e all’open-singing finale diretti dal professor Ruo Rui del Conservatorio di Torino, ma anche alla proposta di solidarietà acquistando i biglietti della lotteria delle opere offerte da 17 artisti a favore delle popolazioni del centro Italia». La destinazione dei fondi è stata decisa in accordo e in collaborazione con il presidente dell’Associazione regionale Cori Marchigiani, Massimiliano Fiorani, che ha inviato una lettera di ringraziamento: «A nome di tutta la comunità marchigiana esprimo profonda gratitudine all’Associazione Corale Carignanese per il generoso contributo che ha voluto inviarci a sostegno del progetto “l’Angolo dei Bambini” del Comune di Muccia (Macerata), duramente colpito dal terremoto del 30 ottobre 2016. La vostra solidarietà e vicinanza in momenti difficili, di smarrimento, come quelli che vivono le popolazioni dei territori terremotati, è molto preziosa. La consapevolezza che Associazioni come la Vostra si adoperano per inviare aiuti e sostegno morale oltre ad essere una cosa veramente bella ed emozionante, ci

r. est.

CARIGNANO – Il Covar14 lancia gli Eco-Alberghi, nuovo progetto di sostenibilità ambientale che affianca la rete di eco-ristoranti già attiva sul territorio. Sono sette gli esercenti che fanno da apripista, per sperimentare nuove modalità di gestione dei rifiuti e mettere in atto buone pratiche per il rispetto dell’ambiente. Per loro, oltre al vantaggio di una migliore gestione interna dei rifiuti, c’è quello di entrare a far parte di una rete ‘virtuosa’, identificata da un marchio, che li rende riconoscibili ai clienti, oggi sempre più numerosi, attenti agli aspetti ecologici. La prima parte del progetto, curato dalla cooperativa Erica di Alba, è partita con l’individuazione delle strutture ricettive disposte a mettersi in gioco e trasmette la forza, il coraggio e la a intraprendere un percorso di sostenibilità, potenziando comportamenti, speranza di andare avanti e credere in parte, già nel loro Dna. Un monitoraggio ha consentito di verificare le in un futuro possibile». Il progetto, caratteristiche dei locali, la capacità di accoglienza, le modalità di gestione promosso dal Maestro Maurizio e smaltimento dei rifiuti, la dotazione di contenitori, la predisposizione Maffezzoli, si pone come obiettivo a differenziare e a mettere in pratica azioni di prevenzione dei rifiuti. Si è la costruzione di un edificio che sarà quindi definita, con gli albergatori, la strategia da adottare per cercare di destinato a centro ludico-culturale ridurre quanto possibile la produzione, ottimizzando la raccolta differenziata. dove verranno effettuate lezioni di musica, di coro, attività di doposcuola, La sperimentazione coinvolge al momento 104 camere per 255 posti letto che accolgono ogni anno circa 16.500 presenze. Agli albergatori è stato ma anche gioco e divertimento: un vero e proprio centro di aggregazione distribuito il kit con le vetrofanie e i pieghevoli da esporre per informare i clienti, oltre all’attestato di Eco-Albergo, che riporta gli impegni presi dal sociale che rappresenterà il centro culturale del piccolo centro di Muccia. singolo locale.

PICCOLI CUOCHI CRESCONO AL “BOBBIO” CARIGNANO - “Mangio, ergo sum!”: il simpatico adattamento della celebre frase di Cartesio è il titolo del progetto di educazione alimentare che i ragazzi della scuola media di Pancalieri hanno concluso all’Istituto “Bobbio” di Carignano lo scorso 7 dicembre. Gli allievi in visita hanno svolto un laboratorio istruttivo, divertente e con un gustoso finale, sotto la guida dei ragazzi di quarta e quinta Alberghiero, che ha previsto la preparazione di tortine “sbrisolone” e gnocchi di patate conditi con un sugo al pomodoro. I ragazzi hanno potuto sperimentare la lezione pratica nelle cucine del Bobbio, sotto la supervisione dei docenti dell’Istituto. Pochi ingredienti si sono quindi trasformati in un pasto nutriente e saporito, da gustare con gli occhi e con il palato, seduti a tavola nella sala dell’eco-ristorante didattico.

LO SPETTACOLO -REGIA DI CARMEN FEMIANO- IN SCENA VENERDÌ 26 GENNAIO

“TICKET&TAC” AL CANTOREGI con Meacci e Beni Jacopo Curletto

CARIGNANO - Terzo appuntamento della stagione al teatro Cantoregi di Carignano. Venerdì 26 gennaio alle 21 il duo comico toscano composto da Anna Meacci e Katia Beni sale sul palco di via Frichieri

“Ticket&Tac” coinvolge lo spettatore attraverso vicende in cui ciascuno può riconoscere la propria esperienza o delle persone a lui vicine. Uno spettacolo interpretato con il talento e la comicità di cui le due artiste sono dotate. Puro divertimento, raffinata ironia, ma anche emozione e commossa solidarietà, sono gli stati d’animo che restano nel cuore di chi alla fine applaude con entusiasmo. Regia di Carmen Femiano. Prossimo appuntamento venerdì 23 febbraio con il ritorno di Marco Cavallaro nella commedia “That’s Amore”. Prezzo del biglietto: platea numerata 18 euro (ridotto 16 euro), galleria numerata 14 euro (ridotto 12). Biglietteria aperta tutti i giovedì dalle 10 alle 12 presso l’Ufficio con “Ticket&Tac”. Uno spettacolo dalla risata contagiosa, che allo stesso Accoglienza del municipio, in tempo fa riflettere il pubblico sul tema via Frichieri 13. Informazioni e prevendite anche da E20inscena, della salute e del benessere. Traendo telefono 392-6405385; email ispirazione da letture, racconti, info.e20inscena@gmail.com. storie vere, curiosità e statistiche

vendita oggetti

ORO e ARGENTO Piazza Martiri, 5 - Tel. 011.2079616 43 gennaio 2018


FUORI PORTA Una lotteria per il calcio racconigese RACCONIGI – Ultimi giorni per poter tentare la fortuna e acquistare un biglietto della “Lotteria delle Befane”, iniziativa per sostenere il calcio racconigese curata dalla squadra femminile Asd Racconigi 86. È possibile comprare i biglietti al costo di 1 euro in diversi negozi. L’estrazione di quelli vincenti sarà domenica 7 gennaio dalle 17 alle 20 al Plaza Caffè in piazza Carlo Alberto. In palio tanti premi, tra cui una vacanza di una settimana nelle più belle località italiane al possessore del primo biglietto estratto; a seguire tv color 32›› led, macchina da caffè e cialde offerti dalla «Casa del Caffè Vergnano», forno a microonde, ceppo di coltelli e tanti altri premi per i fortunati vincitori dell›estrazione.

il Carmagnolese

SUGGESTIVI ALLESTIMENTI NEL PARCO DEL CASTELLO REALE

PRESEPI IN MOSTRA fino all’Epifania Enrico Castelletti

RACCONIGI – Prosegue sino all’Epifania l’esposizione di oltre trenta presepi nel parco del castello reale, realizzata con il contributo dell’Associazione “Presepi in Granda”, in rappresentanza di diversi Comuni del Cuneese. Nel giardino all’inglese, con una particolare illuminazione scenografica allestita per l’occasione, si potranno ammirare sino a sabato 6 gennaio le natività di Cavallermaggiore, Isasca, Bra, Villanova Solaro, Monasterolo di Savigliano e di Ricca - San Rocco Cherasca, alcune di queste molto particolari, come quella a cura del gruppo “Amici del Presepe di Villanova Solaro” che trova riparo in un tronco, e il presepe di Monasterolo che, coniugando tradizione e modernità, è stato realizzato all’interno di un vecchio

Orientamento all’Arimondi Eula RACCONIGI – Proseguono le giornate di orientamento all’istituto Arimondi-Eula, per i corsi di studio in meccanica, meccatronica ed energia, costruzione, ambiente e territorio e per il liceo scientifico. I prossimi incontri si terranno nei locali della scuola in piazza Muzzone con due serate di presentazione in programma per venerdì 19 e 26 gennaio, dalle 18 alle 20,30. Tra le iniziative rivolte ai futuri studenti dell’istituto, si potrà anche “prenotare” un giorno da liceale nelle giornate di sabato 13, mercoledì 17 e sabato 20 gennaio (scrivendo un’email a liceo@ arimondieula.gov.it), a stretto contatto con i programmi e gli insegnanti, o vivere una mattinata come studente del corso per geometri grazie all’iniziativa “Il diploma in un giorno” che si terrà sabato 27 (per prenotarsi inviare una mail a info. tecnico@arimondieula.gov.it).

televisore. La natività di Racconigi è esposta nella fagianaia, piccola chiesa neogotica sempre all’interno del parco: ambientata con edifici e personaggi tipici dell’alta Savoia, è una riproduzione in scala della piazza che ospita lo storico presepe meccanico. Oltre alla versione in miniatura esposta nel parco, il presepe a grandezza naturale è esposto nella chiesa del Gesù e curato dai volontari del Circolo “L’Aquilone”, allestito lungo un percorso sinusoidale in cui il visitatore trova effetti speciali come cascate, percorsi luminosi ed effetti pioggia. Questo presepe è aperto al pubblico sino al 7 gennaio, al pomeriggio dalle 14,30 alle 18,30 durante I giorni feriali e nei festivi anche al mattino dalle 10,30 alle 12,30.

ATTIVATE ANCHE CONVENZIONI SCUOLA/LAVORO IN FRANCIA E ARGENTINA

L’ISTITUTO AGRARIO DI LOMBRIASCO sul podio delle scuole piemontesi r. est.

LOMBRIASCO - La scuola agraria “Don Bosco” di Lombriasco è stata classificata al secondo posto tra i migliori istituti tecnici tecnologici della Provincia di Torino da Eduscopio, progetto della Fondazione Agnelli dedicato alla valutazione delle scuole superiori del torinese. «È la prima volta che un istituto agrario raggiunge il podio di una classifica così prestigiosa -commenta il preside Marziano Bertino- Se qualcuno ancora pensasse che Agraria sia un “ripiego” rispetto ad altri corsi “più nobili”, a questo punto non potrebbe che essere smentito. Questo traguardo costituisce un motivo di orgoglio per l’intero mondo agricolo, che vede ulteriormente riconosciuto il ruolo dell’istruzione e della formazione delle giovani generazioni». La classifica delle scuole è stata stilata in base a specifici parametri -come percentuale di diplomati occupati, rendimento scolastico dei diplomati iscritti all’università, coerenza tra studi fatti e lavoro svolto- analizzati già a partire dagli anni 2011/2012. Inoltre, l’istituto di Lombriasco ha annunciato di mettere a disposizione dei propri allievi l’opportunità di adempiere all’obbligo dell’alternanza scuola/ lavoro in aziende al di fuori dei confini nazionali, ad esempio in Francia e in Argentina, stabilendo un ulteriore primato nel settore.

Al Planetario per scoprire lo Spazio

ANNA & ANNA CLUB PER SINGLE annaeannacarm@libero.it www.annaeanna.com

44 gennaio 2018

PINO T.SE – Fino al 7 gennaio sono in programma aperture straordinarie a Infini.to, il planetario di Pino Torinese (via Osservatorio 30), museo dell’Astronomia e dello Spazio. Diversi gli spettacoli in calendario: sarà possibile andare a caccia di buchi neri, incontrare la materia oscura, scoprire il mito di Atlantide e viaggiare nello spazio e nel tempo, dal Big Bang a oggi. SI potrà anche osservare il cielo notturno, riconoscere le costellazioni e imparare a orientarsi. I più piccoli potranno viaggiare intorno alla Terra e nel Sistema Solare, scoprendo quali sono le caratteristiche che accomunano i pianeti e in cosa si differenziano. Il weekend 6 e 7 gennaio, in particolare, sarà dedicato a bambini e alle loro famiglie con “Spazio ai bambini”. Orari di apertura 14,3019,30 fino al 7 gennaio (ultimo ingresso ore 18.30); ingresso fino a esaurimento posti. Per maggiori informazioni visitare il sito  www.planetarioditorino.it.

Buon anno!

Ancora per GENNAIO E FEBBRAIO sono valide LE NOSTRE SUPER PROMOZIONI... per iniziare l’anno in bellezza

SPECIALE PIEGA 11€ COLPI DI SOLE CUFFIA/ SPATOLA +PIEGA 28€

TAGLIO UOMO 8€

TAGLIO DONNA+ PIEGA 18€

PERMANENTE +PIEGA 35€ STIRATURA +PIEGA 35€

COLORE+ PIEGA 28€

COLPI DI SOLE CARTINA+ PIEGA 35€

La piega è sempre comprensiva di shampoo, balsamo e frizione

Per appuntamenti: tel. 392.0682385 Via Eleonora Duse, 14 - CARMAGNOLA (TO) ORARI: Lunedì/giovedì ore 14/19 Martedì/mercoledì/venerdì/sabato ore 9/18


FUORI PORTA

il Carmagnolese

L’INDIFFERENZIATO SI RACCOGLIE SOLO PIÙ CON GLI APPOSITI SACCHI VIOLA

IN MEMORIA DEI FATTI DEL 22 LUGLIO 1944 LEGATI ALLA RESISTENZA

NUOVA MODALITÀ DI RACCOLTA Medaglia d’oro al merito RIFIUTI a Ceresole civile per CERESOLE r. est.

CERESOLE D’ALBA - Il comune di Ceresole d’Alba informa i propri cittadini che dal 1 gennaio lo smaltimento rifiuti indifferenziati dovrà avvenire solo più con i sacchetti viola distribuiti in municipio. Allo stesso tempo ricorda che non si potranno più utilizzare sacchetti di altro tipo o colore. «Consigliamo di stampare il calendario raccolta presente sul sito www.verdegufo. it, dove è possibile trovare come differenziare e i punti di smaltimento -sottolineano dal Comune- La modalità di raccolta non cambia ed è sempre uguale: stessi giorni, stessi orari, stessi rifiuti indifferenziati. I sacchetti si possono ritirare in municipio. Ogni nucleo familiare ha diritto a un numero predefinito di sacchetti. In presenza di figli piccoli o di persone anziane o per altri casi particolari è prevista una deroga con sacchetti in più per nucleo familiare». Se i sacchetti assegnati non dovessero

bastare, sarà possibile acquistarli al prezzo di 1,20 l’uno. «In generale, facendo una corretta raccolta differenziata, i sacchetti basteranno -spiegano dagli uffici- Per ogni sacchetto in più prodotto, il Comune e quindi la cittadinanza devono pagare 1,20 euro di smaltimento aggiuntivo. Ecco perché chi sfora la quota assegnata è tenuto a corrispondere questo valore, perché è corretto che sia lui a pagare per il suo surplus di rifiuti prodotti». Queste nuove modalità sono state stabilite dal Coabser, il Consorzio smaltimento rifiuti al fine di aiutare il Comune di Ceresole d’Alba a raggiungere gli obiettivi del 65% di differenziata e di 159 kg massimo di indifferenziata entro il 2020, come da piano Regionale. Oggi Ceresole è al 55% e 159 kg pro-capite che è già un buon punto di partenza. Per informazioni chiamare il 348-0183057 o scrivere a elio.becchis@tesisquare.com.

F. Ras.

CERESOLE D’ALBA - Il prefetto di Cuneo, Giovanni Russo, ha ufficialmente consegnato al Comune di Ceresole d’Alba la medaglia d’oro al Merito Civile che riconosce il sacrificio che il paese dovette subire il 22 luglio del 1944 con l’uccisione dei nove giovani martiri da parte dell’esercito nazista. Il decreto della Presidenza della Repubblica Italiana, firmato dal Ministro Marco Minniti, è stato pubblicato il 19 ottobre con la seguente motivazione: «Dopo l’8 settembre 1943 numerosi soldati del disciolto Esercito italiano confluirono nel territorio comunale e molti di loro costituirono un gruppo partigiano al quale la popolazione, con coraggiosa determinazione, forniva sostentamento e informazioni. Per tale collaborazione il paese fu oggetto di feroci rappresaglie, deportazioni, razzie e incendi, ma la collettività locale sopportò, con ammirevole dignità, i patimenti subiti, dando un mirabile esempio di straordinarie virtù civiche, orientate ai più alti valori di libertà e di democrazia».

Un progetto europeo CONSEGNATA LA COSTITUZIONE AI MAGGIORENNI sulla Battaglia di Ceresole

CERESOLE D’ALBA - Domenica 17 dicembre, l’Amministrazione comunale di Ceresole d’Alba ha consegnato la Costituzione della Repubblica Italiana ai diciottenni della leva 1999. L’occasione ha consentito, inoltre, alle Associazioni del paese di presentarsi e raccontare le tante iniziative presenti alle quali poter aderire.

Nuovo servizio di raccolta ingombranti Invariati gli CERESOLE D’ALBA - A partire da questo mese la raccolta ingombranti sarà orari del nuovo gestita attraverso il Consorzio smaltimento rifiuti Coabser e non più dal Gruppo di Protezione Civile del Comune. Il servizio verrà svolto ogni secondo mercoledì del mese, a eccezione di agosto e dicembre, per un massimo di due segretario volte l’anno ad utenza domestica. La prenotazione dei passaggi deve avvenire comunale contattando telefonicamente gli uffici comunali; gli ingombranti vanno posizionati a bordo strada, entro le 20 del giorno precedente al ritiro.

INFORMAZIONE REDAZIONALE

IL “CARITON”, UN DOLCE TIPICO DA PRESERVARE I pani della carità sono uno dei prodotti culinari presenti sulle tavole dei contadini piemontesi da tempo immemore, con nomi e varianti che lo contraddistinguono nelle varie aree geografiche, linguistiche e storiche in cui è suddiviso il Piemonte. Nella campagna a sud di Torino (con più precisione nel territorio comunale di Carignano, Osasio, Piobesi Torinese, Castagnole Piemonte, Virle Piemonte e Lombriasco), i pani della carità –un tempo donati dalle Confraternite laiche o dalla Chiesa ai poveri durante le festività maggiori o le feste patronalisono denominati “cariton” e da oltre cento anni, come ha documentato una ricerca condotta tra il 2005 e il 2007 dall’associazione Progetto Cultura e Turismo di Carignano, sono rappresentati da una focaccia ripiena di acini d’uva fragola, per lo più nella variante rossa. Alcuni Comuni hanno già tutelato il prodotto con una “De.Co.”, cioè una denominazione comunale che lega fortemente il dolce al territorio in cui viene prodotto, in attesa di un riconoscimento da parte della Provincia di Torino e un suo inserimento nel Paniere dei Prodotti Agroalimentari Tipici. Il processo di tutela è appena iniziato e dovrà giungere alla definizione di un disciplinare condiviso dai produttori che, oltre a fissarne la composizione, la forma e le dimensioni, definisca una volta per tutte anche il nome.

POLONGHERA – L’Amministrazione comunale di Polonghera comunica che per quanto riguarda la nuova convenzione per il servizio di segreteria comunale -condiviso con i comuni di Cardè, Cavallerleone e Torre San Giorgio- non sono previste modifiche di orario per il nuovo segretario comunale. Il segretario Laura Griotto sarà infatti presente a Polonghera, al pari del predecessore, il martedì tutto il giorno e il venerdì mattina.

CERESOLE D’ALBA – Al via un progetto europeo che coinvolge Ceresole d’Alba e il Comune francese di Saint-Paul-de-Vence, incentrato sul tema della Battaglia di Ceresole del 1544 tra l’esercito francese di Francesco I e quelle spagnolo di Carlo V.In particolare, è prevista la realizzazione di uno spazio culturale e di un’esposizione permanente legata alla battaglia, recuperando e attrezzando l’ala e l’adiacente casa del peso di proprietà comunale e oggi inutilizzata. Saranno anche creati due percorsi, uno urbano e percorribile a piedi e un secondo extraurbano a uso cicloturistico, che permetteranno di far conoscere i luoghi e le testimonianze direttamente visitando i luoghi dove si tenne il conflitto. Verranno inoltre organizzati scambi culturali tra le due cittadine, eventi ed esperienze didattiche transfrontaliere.

Porte aperte a micronido e materna CERESOLE D’ALBA – Sabato 20 gennaio le famiglie di Ceresole e dintorni potranno visitare il micronido comunale e la scuola materna paritaria “Artuffi”, per conoscere da vicino le due realtà e chiedere informazioni al personale docente presente. Per il micronido è necessario prenotare l’appuntamento al 338-5770272. Il Comune di Ceresole ricorda che anche per l’anno scolastico 2018/2019 l’Amministrazione ha istituito il “Buono Scuola” da 100 euro per gli iscritti del primo anno, residenti o non residenti. Per informazioni rivolgersi all’Ufficio servizi demografici del Comune.

DAL 28 FEBBRAIO AL 4 MARZO 2018 A MEDJUGORJE Partenza la sera del 28 febbraio, sistemazione in pensione dal pranzo del giorno 1 marzo alla cena del 3 marzo. Visite guidate ai luoghi dell’Apparizione ( Monte Podbro e Krizevac), partecipazione alle funzioni religiose e visite a centri di accoglienza. Incontri di testimonianza e partecipazione all’apparizione del 2 marzo alla veggente Miriana. Rientro domenica 4 marzo. Prezzo indicativo 230/250 euro secondo numero iscritti. INFO: Anna 3332239484 – Gianfranca – 3494155018 Maria – 3394362847 – Laura 3402639736 – Piera 3805101796.

45 gennaio 2018


AUGURI

il Carmagnolese

Tanti tanti tanti cari auguri a Nicolò e Viola, i fratellini più dolci del mondo, che in questi giorni festeggiano i loro compleanni. Vi vogliamo tanto bene! E fate sempre i bravi! Mamma, papà, nonni e zii Tanti cari auguri Maurizio per i tuoi 18+20 da Anna, Claudio e Michela. Lunedì 4 dicembre, presso la Facoltà di Economia, corso di laurea magistrale in Finanza aziendale e mercati finanziari, dell’Università degli Studi di Torino, si è brillantemente laureato Andrea Beltrando, discutendo la tesi dal titolo “Strumenti di finanziamento per le start-up innovative”. Congratulazioni al neo dottore!

5 gennaio 2018: ebbene sì bimbetta mia oggi compi 1 anno! Il tempo è volato e hai portato tanta gioia a tua sorella Melanie, a tuo fratello Alessandro, a noi genitori e familiari. Auguri minuscola Nicole ti vogliamo bene! Mela, Alex, mamma e papà.

46 gennaio 2018

Auguri dottoressa!! Da mamma, papà e fratelli.

Dolce mammina, stai per raggiungere un importante traguardo! Io, la tua piccola Sofia, e tutti noi che ti vogliamo un mondo di bene, ti facciamo i nostri più cari auguri di buon compleanno!

Auguri mamma per i tuoi 90 anni! Dai tuoi figli, le nuore, le adorate nipotine e dai cugini Lina, Aldo e dai figli.

Sempre più vecchia mamma ma sempre super. Baci da Dany, Riky, papi e Lela.

Un mondo di auguri alla nostra piccola Victoria per la sua prima candelina. Auguri! Auguri! Auguri! Dai nonni Pina e Tullio.

Tanti cari auguri da Giovanni, Luca, Alessia, Giulia, Sofia e dalla famiglia Allasia.

Tantissimi auguri di buon compleanno da Cinzia, Luca, Alessia, Giulia, Sofia e famiglia Allasia.

Tantissimi auguri di buon compleanno da Lidia, Lele, Valentina, Erica, Veronica e famiglia Panero.


ANNUNCI

il Carmagnolese

Annunci IMMOBILI affitto AFFITTASI a Carmagnola, in zona Borgo Salsasio, piccoli lotti di terreno ad uso orto. Tel.349.8895856 ore serali AFFITTASI a Carmagnola, in Via Torino, appartamento di tre camere cucinino, servizi e cantina, al secondo piano di una palazzina con ascensore e riscaldamento centralizzato con termovalvole. Possibilità di box auto. Si richiede bireddito e referenze verificabili. No animali. No agenzie. Tel.349.8895856 CERCO in affitto box auto a Salsasio di Carmagnola, vicinanze scuole elementari. Tel.338.9338038 AFFITTASI alloggio centrale in Carmagnola tre camere grandi, servizi, cantina, box auto a richiesta.Tel.333.1317068 avv. Brunetti CENTRO Storico Carmagnola, affittasi monolocale arredato, libero da gennaio 2018 , termo autonomo, balcone , no animali. Tel.340.9795949 CARMAGNOLA, affitto a €300 appartamento di ingresso camera soggiorno cucinino, bagno due balconi al 4 piano con ascensore. Tel.347.7157497 DIANO Marina, affitto quadrilocale uso vacanze, ben arredato, per sei persone, posto auto comodo al mare e al centro, qualsiasi periodo dell’ anno, no perditempo. Tel.328.6181479 AFFITTASI con fidejussione bancaria bilocale in via Torino 82 Carmagnola al 1° piano con cantina. No Agenzia. Possibilità di acquistare l’alloggio. Tel.348.0697810 dalle ore 18 CARMAGNOLA, centro storico affittasi locale uso studio/ufficio/ negozio, vetrine, 4 locali, riscaldamento autonomo, no spese condominiali. Ideale per studio medico, legale, commercialista, amministrazione

Gli annunci pervenuti vengono pubblicati una sola volta. Per ulteriori uscite occorre ripresentarli

condominiale, agenzia immobiliare. Piazza con parcheggi nelle immediate vicinanze. Solo referenziati. Tel.339.2766443 LIMONE Piemonte (CN), per belle giornate sulla neve, affitto appartamento comodo 2-3 persone o coppia con bimbi, comodo seggiovie piste sci, ciaspolate. Anche week-end. Tel.329. 0298744 AFFITTASI garage all’interno di un complesso condominiale a Salsasio zona Banca Credito Cooperativo. Tel.348.3822720 CASALGRASSO, affittasi locale uso commerciale o artigianale, 215 mq, vetrinato fronte strada, ampio parcheggio. Tel.347.7381792 ore 15/19 AFFITTASI locale commerciale uso ufficio (libero) in Piazza del Chiostro. Tel. 347.7993872 AFFITTASI alloggio al 2° piano in Corso Matteotti, cucinino, tinello, camera da letto, bagno, cantina, 52 mq a € 300 mensili. Tel. 380.8629648 AFFITTO o vendesi box auto triplo uso magazzino in Via Alfieri angolo Via S. Francesco di Sales. Tel. 335.1325506 CERCO in affitto in Carmagnola o nelle frazioni alloggio con vista panoramica: 3 camere da letto, cucina grande, 2 bagni, riscaldamento autonomo, con spese condominiali minime. (Con referenze). Tel. 380.7583526 CERIALE o paesi limitrofi, privato cerca in affitto alloggio o casetta vicino al mare a prezzo accessibile per uso vacanze. Tel. 349.7825532 CARMAGNOLA zona Collegiata affitto locale mq 20 con servizi, libero da gennaio. Tel.333.5428948 AFFITTO a Finale Ligure centro, ampio monolocale ristrutturato, piano terra, 4 posti letto, vicino al mare e alla stazione, no barriere architettoniche, no animali. Tel. 347.8766188 dopo le 16.

CARMAGNOLA zona tranquilla comoda al centro PRIVATO VENDE alloggio al piano terra di mq. 170 in villa con giardino composta da: ingresso, soggiorno, cucina, due camere, due bagni, lavanderia, cantina e ripostiglio. N. 2 box auto con porte motorizzate. Possibilità scelte materiali. Finiture di pregio. Trattativa riservata. Tel. 335.7211438

AFFITTASI box auto in Via del Porto 30, condominio Elica, fuori terra, chiuso da cancello automatico, vicino a Gran Casa e al complesso residenziale Le Pleiadi. Tel.347.1164157, ore serali AFFITTASI garage zona centro Carmagnola adatto anche a furgone. Tel.338.2159464 AFFITTASI alloggio termo autonomo zona centro Carmagnola. Tel.338.2159464 CERCO appartamento in affitto da €220 compreso spese. Tel.327.5542715 AFFITTASI alloggio, ingresso, camera, sala, soggiorno, cucinino, bagno, garage doppio, riscaldamento autonomo e spese minime. Tel.011.9771545 ore pasti CARMAGNOLA affittasi alloggio, bilocale con servizi di mq 50 vicino Parrocchia Collegiata, riscaldamento centralizzato. Tel.333.5428948 CARMAGNOLA, affittasi in Via Valobra 189 locale commerciale di mq 20 con servizi. Tel.333.5428948 AFFITTASI box auto in Via Dante angolo Viale ex Internati, chiuso da cancello automatico, condominio La Galleria vicino alla posta. Tel.347.1164157 ore serali AFFITTASI box auto in via Savonarola, fuori terra, chiuso da cancello, no spese condominiali, dietro il distributore Eni di Via S. Francesco di Sales. Tel. 347.1164157, ore serali. CARAMAGNA zona Via De Gasperi/Viale Barbaroux, quadrilocale in affitto completo di box e cantina. Tel.393.9272271

AFFITTASI garage zona Coop fuori terra, cancello automatico. Tel.348.8261836

IMMOBILI vendita CARMAGNOLA, via Castagnole 10 - angolo via Torino, vendesi locale commerciale di 36 mq, altezza interna 4,3 m, ampia vetrina, servizio privato, saracinesca a comando elettrico, ottima visibilità da via Torino, senza spese condominiali, richiesta € 26.000. Tel.329.2127011 VENDESI in zona comodissima al centro, via Baldessano angolo. via Alberti, alloggio al primo piano (alto) composto da tinello, ampio soggiorno, bagno, ampia camera da letto, cantina.Tel. 333.8991027 dopo le 19 VENDESI a pochi passi dal centro di Pancalieri trilocale al piano terra di recen-

te costruzione di circa 80 mq con giardino privato box doppio e cantina. Tel.333.4945631 PRIVATO vende a Crissolo (CN) alloggio con vista Monviso: camera da letto, soggiorno, cucinino e servizi. Tel. 347.1187263 VENDO in Carmagnola alloggio libero di camera, tinello, cucinino, bagno sgabuzzino, cantina e garage. Riscaldamento autonomo. No agenzie. Tel. 366.1684147 VENDO alloggio a Carmagnola di 95 mq a €105.000 trattabili. Tel.329.7636982 PRIVATO vende box auto fuori terra, chiuso da cancello automatico in Via del Porto n. 30 Condominio Elica vicino a Gran casa e alla Coop . Tel.347.1164157 ore serali

Segue a pag. 48

CARMAGNOLA zona tranquilla comoda al centro PRIVATO VENDE alloggio al piano primo mq. 265 in villa con giardino composto da: ampio ingresso, soggiorno, cucina, tre camere, due bagni, ripostiglio. Piano mansardato: mq. 90 composto da: soggiorno, due camere, bagno e solaio deposito. Taverna mq. 70 con cantina e bagno. N. 2 box auto con porte motorizzate. Possibilità scelte materiali. Finiture di pregio. Trattativa riservata. Tel. 335.7211438

TRASLOCHI Quaranta SMONTAGGIO E RIMONTAGGIO

PREVENTIVI GRATUITI SENZA IMPEGNO SOMMARIVA BOSCO - Tel. 0172.54010 - 329.5957020

MICRO NIDO e BABYPARKING 0-3 anni

47 gennaio 2018


ANNUNCI VENDO in Via Savonarola 9 appartamento in casa bifamiliare, composto da 2 camere da letto, ingresso Living in sala, cucina, bagno, sottotetto, garage, tavernetta con bagno e piccolo cortile privato, riscaldamento autonomo e niente spese condominiali. Prezzo € 149.000. Tel. 333. 9011101 LOMBRIASCO centro vendesi casa di ampie dimensioni con magazzini box e terreno, orto e cortile. Tel. 393.9272271 RACCONIGI: vendesi bilocale di ampie dimensioni composto da ingresso living in soggiorno con cucina a vista, camera, sgabuzzino, bagno, cantina e box. Nuovo. Tel. 338.4956191 VENDO alloggio, camera da letto, tinello, cucinino, entrata, bagno, 2 balconi, cantina a € 38.000 trattabili. Tel.320.3460763 PRIVATO vende mansarda da ristrutturare a Torino di fronte Mole Antonelliana. Tel. 338.1206676 SVENDO, causa motivi di salute, monolocale arredato a Crissolo CN, con cortile, trattativa privata. Tel. 335.6053492 VENDO bosco ceduo di giornate 4 circa in comune di Ceresole d’Alba. Tel. 011.9481203 VENDESI fabbricato rustico bifamiliare, composto ciascuno da 2 camere, cucina, servizi, tavernetta, cantina e legnaia, ampio terreno e castagneti sito a Barge (CN) Via Pianlissard n. 67. Tel.011.9773917

CEDESI attività CEDESI bar, alimentari, tabacchi in frazione S. Giovanni di Carmagnola, davanti alla Chiesa, con possibilità alloggio. Trattativa riservata. Tel.349.5711490 ore pasti CEDESI attività di noleggio con conducente: buon fatturato dimostrabile. Tel.335.7103775

AUTO VENDESI Fiat Ciquecento 29cv, 900 cc, anno 1997. Meccanica a posto, gomme nuove, revisionata, bollo pagato, testata rifatta, € 1.900 trattabili. Tel.338.9054683 VENDESI: Ford Focus berlina, 1.8 tdci, 100 cv, 5 porte, anno 2004, km 112.000, perfette condizioni sia carrozzeria che motore, unico proprietario, tenuta sempre in garage, tagliandata regolarmente, distribuzione rifatta, revisionata fino maggio 2018. Prezzo €5.000 trattabili. Tel.333.4393392 VENDESI auto Punto 2003 5 porte, benzina, 88.000 km, revisionata giugno 2017, bollo pagato fino ad aprile 2018.Tel. 333.8459846 ore serali

il Carmagnolese FIAT cinquecento rossa anno 93, 66.000 km, unico proprietario mai avuto incidenti a € 700. Tel.011.9792760

MOTO COMPRO Vespa, Lambretta moto, trattorini piccoli con o senza documenti, pagamento contante. Tel.331.2506402 ACQUISTO moto d’epoca qualunque modello anche Vespa o Lambretta in qualunque stato anche per uso ricambi. Amatore massima valutazione. Tel.342.5758002 ACQUISTO Vespe Piaggio e Lambrette anche in pessime condizioni e ricambi fondo di magazzino. Tel.329.4941836

PERSONALI SIGNORE di 62 anni cerca donna 60/65 anni per una grande amicizia e futura convivenza. No agenzie. Tel.339.4264094 ore pasti SIGNORA 60 enne, giovanile, cerca signore per tempo libero, ballare e passeggiate. Tel.339.4994146 IMPIEGATO 48 enne cerca compagna per amicizia ed eventuale futura convivenza. Tel.342.7450399 SIGNORA sudamericana, 54 anni, aspetto molto giovanile, residente nel territorio da 37 anni, cerca vedovo per eventuale convivenza. Tel.377.6694675

LAVORO offerte PUSPACE TECHNICAL SERVICE SRL, azienda di automazione in crescita, è alla ricerca di un programmatore software PLC in mondo Siemens. Il candidato deve avere esperienza nell’ambito richiesto. Tel.011.9723233 dalle ore 8.00 alle ore 17.00 ALLEANZA assicurazioni spa seleziona diplomati/laureati età 25/35 anni automuniti per ruolo intermediario assicurativo proprie sedi di Carmagnola, Carignano, Poirino e comuni limitrofi. Per colloquio inviare curriculum via email a: massimo. poli@alleanza.it

LAVORO domande SIGNORA piemontese cerca lavoro come badante ,baby-sitter ,call center ,anche orari spezzati, lavapiatti (possibilmente orari giornalieri) Automunita. Astenersi perditempo e buontempone. Tel.349.1443192

LAUREATO in ingegneria meccanica impartisce lezioni di fisica, meccanica e disegno tecnico a prezzi contenuti. Disponibilità delle lezioni in orario preserale. Da accordarsi per la sede in cui impartire le lezioni. Tel.349.1401661 INSEGNANTE di inglese laureata con 110 e lode, con specifica e pluriennale esperienza nelle lezioni private impartisce lezioni e ripetizioni di lingua e letteratura inglese a tutti i livelli e ripetizioni di grammatica tedesca per gli studenti delle scuole superiori. Possibilità di aiuto compiti e consulenza sul metodo di studio. Disponibile anche per piccoli gruppi. Tel.328.0860880 LAUREATA in Scienze Biologiche offresi come baby-sitter, aiuto compiti e ripetizioni a bambini delle elementari e a ragazzi delle medie inferiori e superiori. Tel.346.8222709 SIGNORA di 48 anni cerca lavoro come impiegata ,segretaria . Tel.338.6726471 RAGAZZO 31enne, con diploma di ragioneria, cerca lavoro in Carmagnola e dintorni. Buona conoscenza di Windows, Office, Internet. Buona esperienza in data entry in materia di fatture e archivio. Disponibilità immediata. Tel.349.5391676 LAUREATA in giurisprudenza con esperienza pluriennale offresi per attività di aiuto compiti/doposcuola per ragazzi delle scuole elementari e medie e ripetizioni di diritto per ragazzi delle scuole superiori. Tel.347.9325025 IMPIEGATA contabile over 50, gestione contabilità Teamsystem, prima nota, fatture attive e passive, remote banking, F24, cerca lavoro anche in ruoli diversi. Tel.340.5783429 RAGAZZO 50 enne serio e volenteroso cerca lavoro presso cooperativa di servizi esperienza facchinaggio magazziniere giardiniere pulizie industriali. Tel.347.8059496 ore pasti BADANTE signora 44 enne ottima cuoca cucina italiana con esperienza decennale assistenza anziani cerca lavoro. Tel.347.0551924 ore pasti LUNGA esperienza come assistenza a persone uomo/donna sia in ospedale/casa/casa di cura e una buona conoscenza di elementi di primo soccorso e di medicina generale, cerco lavoro. Disponibilità immediata giorno o notte. Tel.333.1668476 LAUREATA ad Oxford e in possesso del Toefl ed Ielts impartisce lezioni per recupero debiti, lavoro e conversazione. Prezzi modici. Corsi di inglese, francese e italiano. Tel.3464791018 INSEGNANTE con pluriennale esperienza e lunga esperienza all’estero impartisce lezioni di inglese, francese, tedesco e italiano per tutti i livelli. Tel.333.8244092 PERITO informatico offre consulenza e sviluppo di applicazioni Android e rimozione virus e formattazione PC e portatili. Tel.331.7541458 RAGAZZI frequentanti il liceo impartiscono corsi di inglese, francese, spagnolo. Tel.334.2018027 pomeriggio LAUREANDA in economia impartisce lezioni di: tematica latino fisica. Tel.334.9432191 LAUREANDO offre aiuto in informatica e matematica fino al 5° anno delle superiori. Tel.331.7541458 SIGNORA cerca lavoro come baby-sitter. Tel.339.8009671 CERCO qualsiasi tipo di lavoro purché serio. Tel.349.4055976 LAUREATA in ingegneria, con esperienza decennale nell’insegnamento, impartisce lezioni private di: matematica, fisica, chimica, costruzioni ad allievi delle scuole medie inferiori, superiori ed universitari. Tel.340.7889475 RAGAZZA, laureata in Scienze dell’educazione, impartisce ripetizioni scolastiche per bambini delle scuole elementari e medie. Tel.345.8470707

40ENNE cerca lavoro come impiegata in Carmagnola e paesi limitrofi. Esperienza come back office/ufficio commerciale e quindi nella gestione del: cliente, emissione offerte, ordini, fatture e servizio post-vendita. Buona conoscenza della lingua inglese. Tel.349.1016065 RAGAZZO di 23 anni cerca lavoro come apprendista panettiere o pizzaiolo. Ho attestato di qualifica di arte bianca. Tel.011.9716478 PENSIONATO italiano serio tuttofare si offre per piccoli lavori e servizi. Poche pretese, preventivi gratuiti, intervento immediato, qualità garantita. Tel.347.9901831 COPPIA 59 enne piemontese referenziata cerca lavoro come custodi e piccole manutenzioni di giardinaggio. Tel.333.9121168 SIGNORA indiana automunita, cerca lavoro come pulizia, stiro, badante 5-6 ore al mattino o al pomeriggio.Tel. 328.9175729 SIGNORA italiana referenziata cerca lavoro come badante. Tel.329.7636982 CERCO lavoro come badante con esperienza, pulizie, in ufficio, case, lavapiatti, anche sabato e domenica, sono automunita. Tel.389.6532260 CERCO lavoro come badante, baby-sitter, disponibile giorno e notte, senza impegni familiari e con patente B.Tel.380.3680972 SIGNORA italiana cerca lavoro come dogsitter, aiuto lavapiatti, pulizie al mattino. Oppure dama di compagnia (solo a donne e non faccio assistenza), raccolta ortaggi. Tel.331.2148274 ore pasti MURATORE piemontese e piastrellista con esperienza, con capacità di ristrutturazione bagni, alloggi e tetti, offresi anche come imbianchino, Tel.366.1764228 ESEGUO in Carmagnola piccoli lavori da muratore, tinteggiatura stanze, ringhiere, cancelli, prezzi modici, ritiro anche ferro vecchio. Tel. 338.6167832 CERCO lavoro come badante, assistenza , stirare, pulizia, convivente, giorno e notte tempo pieno, con esperienza e sempre puntuale. Tel. 348.4105795 CERCO lavoro come badante, assistenza giorno e notte in ospedale e casa, pulizie e stirare con esperienza. Tel.348.9567868 SIGNORA molto seria, con esperienza cerca lavoro come assistenza anziani a casa e in ospedale a ore o tempo pieno, giorno e notte. Tel.347.7713203 CERCO lavoro come baby-sitter, badante, pulizie. Tel.348.5533089 SIGNORA seria, referenziata italiana cerca lavoro come assistenza anziani o altro purché serio. Tel.331.5304009 SIGNORA con ottime referenze, piemontese, automunita cerca occupazione come pulizie domestiche e ufficio, badante, purché serio, disponibile anche sabato e domenica e festivi con miti pretese. Tel.335.6904339 ore serali SIGNORA automunita cerca lavoro come badante, pulizie case, uffici, scale, disponibile anche in Ospedale, massima serietà. Tel.346.2718509 SIGNORA automunita referenziata cerca lavoro domestico come compagnia anziani, pulizie case, uffici, scale, anche ore in ospedali. Massima serietà. Tel.329.8987208 CERCO lavoro come lavapiatti, badante, cameriera, anche come lavoro in aziende, baby-sitter. Tel.393.511780341 RUMENA 52 enne cerca lavoro in Carmagnola fisso , ad ore, giorno e notte. Tel.329.1914286 DIPLOMATA in Tecnico dei Servizi Sociali cerca lavoro come aiuto anziani, pulizie e baby-sitter. Tel.388.439398 SIGNORA italiana cerca lavoro come pulizie domestiche, stiro, compagnia agli anziani, compagnia agli anziani e assistenza. Tel.333.9993276 SIGNORA cerca lavoro giornaliero relativo a pulizia, baby-sitter, badante solo di giorno. Tel.320.0799010

ANIMALI REGALO pastore tedesco femmina di 1 anno, brava e da guardia, a persone con giardino, referenziati e controllabili. Tel. 335.6032598 VENDESI pastore tedesco, cuccioli bravi e belli per compagnia e guardia di pura razza. Tel.331.9051628 ore pasti VENDESI galletti Americani razza Fhenix e cocorite bella qualità. Tel.340.2468667 CERCO in acquisto a prezzo modico cucciolo maschio o femmina di pastore tedesco. Tel.329.4470167 GOLDEN Retriever di colore bianco, cucciolo di bella e buona qualità, ideali per compagnia, vendesi. Tel.333.7353446 VENDO canarino maschio bronzato, vendo copia canarini spezzati anno 2016, vendo canarini maschio rosso chiaro anno 2016, tutto a metà prezzo. Tel.334.7174262 REGALO cuccioli di taglia piccola ad amante di animali. Son già sverminati. Tel.339.1819095

VARIE VENDO stufa a pellet Nordica modello Dorina 7.1 kW a €700. Tel.349.1401661 VENDESI causa inutilizzo un’ imbottigliatrice, 2 macchine manuali per tappare bottiglie, una macchina pigia-uva manuale. Prezzo di materiale. Tel.333.8991027 dopo le 18.30 VENDO a metà prezzo pannoloni misura M e strisce con barriera per incontinenti. Solo se interessati. Tel.333.2337989 VENDESI macchina per lavare pavimenti Lavamatic usata pochissime volte, adatta per lavare pavimenti industriali, non civili. Prezzo di materiale. Tel.333.8991027 dopo le 18.30 VENDO motozappa, 4 cavalli, in buone condizioni, praticamente nuova perché poco utilizzata. Tel.339.5037307 VENDESI macchina del caffè Lavazza a modo mio, mai utilizzata. Prezzo €50. Tel.333.8991027 dopo le 18.30 CERCASI bottiglie vino Barolo e Barbaresco vecchie annate, prezzo ragionevole, massima serietà. Tel.335.7311627 CERCO vecchia bici da corsa dal 1900 al 1980. Sono un appassionato di ciclismo. Tel.338.4284285 VENDO 4 gomme invernali M+S 205/55 R16 Starfire W200 con relativi cerchi in lamiera. Usate per una sola stagione, hanno percorso meno di 5.000 km e sono in perfette condizioni. € 500 cerchi compresi. Tel. 3387581329 VENDO chitarra usata poco, con fodera, prezzo trattabile. Tel.347.8704535 VENDO: 2 autoclavi verticali 8.000 litri, buono stato, ideali per gruppo antincendio; pompe nuove/seminuove da 1000-20003000 litri/ora montate e non su carrello; martinetto idraulico 50 tonnellate-corsa 100 mm; materiale elettrico: interruttori BT, teleruttori, temporizzatori, relé. Tel.335.7216791 VENDO: attrezzatura completa per verifiche impianti di terra per 4 categorie (1000V-oltre-impianti antidefl agranti-impianti ospedalieri); impianto trattamento fisico olio dielettrico 4000-6000 litri/ ora, revisionato e perfettamente funzionante; stabilizzatore 220V-6kw-IREM. Tel.335.7216791 VENDO: scrivania primi anni ‘900 per capoufficio; porta del ‘700 chiodata in noce – chiodi forgiati – dim.: 1000 per 2000 mm; 4 ruote per Ford Fiesta pneumatici termici Yokohama 175/65 – P14 – 82T. Tel.335.7216791 PENSIONATO di Carmagnola cerca in regalo, attrezzatura rotta, fusa, non funzionante, per orto giardino, motozappa, rasaerba, decespugliatore, motosega solo a scoppio (benzina). Tel.338.2770131

PIERIN

RISTRUTTURAZIONE ALLOGGI. Rifacimento bagni a partire da € 3.000. Costruzioni e demolizioni impianti idraulico e elettrici. Piastrellista. Artigiano edile tel. 331.2148274

IMBIANCHIN PIEMUNTEIS da 35 anni al vostro servizio TINTEGGIATURE INTERNE ED ESTERNE VERNICIATURA RIPRISTINO FACCIATE VERNICIATURA SERRAMENTI E INFERRIATE PROFESSIONALITÀ E SERIETÀ A PREZZI IMBATTIBILI

PREVENTIVI GRATUITI

TEL. 340.7751772

48 gennaio 2018


ANNUNCI\NECROLOGI

il Carmagnolese VENDO fieno in rotoballe.Tel.338.1206676 VENDO: stufa rivestita in ceramica 40 per 40 h 80 col vetro come nuova con tutti gli accessori; valigia nuova grande con ruote; tavolo rotondo, tavolino per tv e 4 sedie.Tel.339.5987031 VENDO tenda da campeggio Ferrino Dakar, modello igloo da 3 posti con doppio tetto richiudibile in comoda borsa ideale anche per trasporto in moto a €60. Tel.347.4089371 VENDO n.2 gomme per Fiat 500 Goodyear 185/55 r15 82h a €50 tutte e due. Tel.328.8698019 VENDO pianta di Aloe Vera e pianta di Aloe Arborescens in vaso a €25 l’una. Tel.347.4089371 VENDO 4 pneumatici invernali, montati su cerchioni misura 195/65/R 15 attacco Opel Chevrolet 4 fori. Tel. 320.1994633 VENDO 4 pneumatici invernali in buon stato 185/60/R 14 affare. Tel.347.3248434 VENDO n° 4 gomme antineve con cerchioni in ferro 185/65/R 15 monta su Grande Punto. Tel.328.6997184 VENDO tavolo con piano in vetro da salotto cm 130 x 75, spessore vetro cm 1,5. tel. 333.5662093 VENDO robot da cucina n. 5 funzioni Kenwood ancora imballato. Tel. 333.5662093

VENDESI torchio più botte in resina, prezzo trattabile. Tel. 333.9105396 VENDO salotto colore blu (Doimo) più copri divani colore panna, in buono stato. Offerta libera. Tel.011.9720235 VENDO fieno in rotoballe 1° e 2° taglio. Tel.338.1206676 VENDO lettino da campeggio usato pochissimo con materassino a € 25. Tel. 333.5986142 VENDO motopompa (Honda x 15) a benzina portata 200 litri /minimo auto-adescante. Tel.011.9723210 VENDO serbatoio in vetroresina da l. 800 per vino con coperchio e base appoggio più martello da 500 litri.Tel.338.7059698 VENDO: tritacarne M. F. 32 insaccatrice e sega ossi. Tel.345.1746457 VENDO fagiani dorati, polli selvatici. Tel. 345.1746457 VENDO torchio per uva 70, pigiatrice, dirapatrice. Tel. 011.9481203 VENDO bici da donna e mountainbike, cerco Grazielle anche rotte. Tel. 011.9711808 VENDESI borsa professionale The Bridge da lavoro, 2 scomparti con cerniera chiusura a metà, 2 tasche esterne, mai usata ancora in imballo originale con custodia Prezzo al nuovo più di 900. Tel. 335.1325506

VENDESI abito da sposa Pignatelli a tubino tg. 42 e sposo tg. 48.Tal. 335.1325506 VENDO freezer a pozzetto di buona marca, come nuovo e in buono stato. Tel.349.5668455 ore pasti VENDO quadri d’Autore e complementi d’arredo in stile. Tel.335.1325506 VENDESI scaffalature metalliche varie misure. Tel.335.1325506 VENDO ai laboratori di sartoria o privati macchina per cucire Pfaff a motore . Tel.380.6486433 VENDO tavolo da ping-pong. Tel.333.2664889 VENDO cucinino, lavandino a 2 vasche con mobile sotto e sopra, scolapiatti più 1 pensile piccolo e frigo basso. Tel. 338.8421377 ore pasti VENDO stufa a legna marca nordica in ghisa foderata in pietra cm 46x45 alt. 85 usata poco. Tel.011.9610548 ore pasti VENDO 2 letti ferro battuto per camere da ragazzi e comodini in radica, vendo macchina fotografica con carica batterie come nuova, vendo bici da corsa modificata sportiva, vendo bici Frejus da donna del 1946 originale. Tel. 380.3275813 VENDESI camera antica, letto a barca con

ruote, armadio 2 ante, comò e comodini. Tel. 347.1187263 VENDO legna da ardere. Tel. 338.1206676 VENDO motocoltivatore marca Goldoni 14 cv, come nuovo.Tel.338.1206676 CERCO in regalo freezer non funzionante a pozzetto per uso domestico. Tel. 340.2468667 ore pasti CERCO in acquisto bicicletta in alluminio, solo se recente e di buona marca a prezzo accessibile. Tel.335.6032598, ore pasti CERCO in acquisto motocoltivatore recente e ben tenuto a modico prezzo. Tel.333.7353446, ore serali VENDO motocoltivatore di buona marca, in buono stato ed elettropompa per pozzo. Tel.349.5668455 ore pasti CERCO in acquisto a prezzo accessibile pannelli coibentati. Tel. 347.3459269, ore serali COMPRO TV schermo piatto solo se di buona marca e ben tenuto, acquisto in contanti a prezzo accessibile. Tel.333.7353446 VENDO stufa marca Nordica, funzionamento a legna, molto grande che riscalda tutta la casa. Prezzo accessibile. Tel.335.6032598

CERCO rete metallica da recinzione o pannelli da recinzione e paletti, solo se perfetti, a prezzo modico. Tel.331.9051628 ore pasti CERCO caricabatterie per auto e trattore solo se di buona marca e ben tenuto. Acquisto a prezzo accessibile. Tel.349.5668455 ore 21 VENDO nuovi con sigillo maglione North Sails estivo tg. M, giacca a vento estiva Napapijri Tg. M e altro. Tel. 335.1325506 VENDO mulino per mais o altri cereali per uso domestico, funzionante a 220 w. Tel.349.5668455 CERCO in acquisto tritacarne 3 spade diametro 32 perfetto e funzionante a prezzo accessibile. Tel.349.5668455 ore pasti VENDESI coppe nuove a metà prezzo di varie dimensioni e 1 trofeo per premio gare bocciofile e medaglie d’argento. Tel.334.7174262 VENDESI fari, centralina e strombo 500 watt. Tel.334.7174262 VENDO 2 scale in legno a metà prezzo. Tel.334.7174262 VENDO gabbie per canarini di varie dimensioni a metà prezzo. Tel.334.7174262

Necrologi

Amodeo Mario

Giovanni Grande

Angelina Mascaro in Sposato

Anniversario 2009 - 2018

Anniversario 2017 - 2018

Ti portiamo sempre con noi nella memoria, nei pensieri, nelle azioni, nella nostra vita.

Il tempo non potrà mai cancellare l’intensità del tuo ricordo. Sarai sempre nei nostri cuori. I familiari ed i parenti tutti lo ricordano con affetto e ringraziano quanti si uniranno loro nella preghiera. La S. Messa in suffragio sarà celebrata nella Parrocchia S. Luca di Fr. Vallongo DOMENICA 14 GENNAIO alle ore 9,30.

Domenico Bosco

Maria Capello in Bosco

Anniversario 2010 - 2018

Anniversario 2007 - 2017

Voi che ci avete tanto amati vivrete per sempre nei nostri cuori e nei nostri pensieri. La S. Messa in suffragio sarà celebrata SABATO 6 GENNAIO alle ore 18 nella Parrocchia Collegiata.

Piero Arnaudo

Can. Albertino Sebastiano

Anniversario 2013 - 2018

Anniversario 2014 - 2018

Anniversario 2016 - 2018

Il tempo passa ma non cancella il tuo ricordo. Dal Cielo prega e veglia su di noi.

Sono già passati 4 anni ma il tuo ricordo e il tuo sorriso sono sempre vivi nei nostri cuori.

Sei sempre nei nostri cuori.

Il marito, i figli Antonella e Giancarlo, amici e parenti tutti la ricordano con affetto nella S. Messa di anniversario che sarà celebrata nella Parrocchia Collegiata MARTEDI 16 GENNAIO alle ore 18.

Giuseppe Riggi

Gli amici, ricordandoti con affetto, ringraziano quanti si uniranno in preghiera nella S. Messa di anniversario che sarà celebrata nella Parrocchia Collegiata SABATO 27 GENNAIO alle ore 18.

Giovanni Bosco

I familiari ed i parenti tutti lo ricordano con l’affetto di sempre durante la S. Messa in suffragio che verrà celebrata nella Chiesa Madonna della Neve di B.go Salsasio DOMENICA 14 GENNAIO alle ore 9.

Raffaele Miglietta

Ringraziamento

Ringraziamento

Ringraziamento

Moglie, figli e parenti tutti, nell’impossibilità di poterlo fare singolarmente, ringraziano quanti in ogni modo si sono uniti al loro dolore.

La moglie ed i figli con le loro famiglie ringraziano quanti in ogni modo si sono uniti al lore dolore. La S. Messa di trigesima sarà celebrata nella Parrocchia Collegiata, DOMENICA 14 GENNAIO alle ore 18.

La moglie, la sorella, la nipote, la pronipote, nell’impossibilità di poterlo fare singolarmente, ringraziano quanti in ogni modo si sono uniti al loro dolore.

BEATRICE STRUMIA ON. FUN. LA CARMAGNOLESE

BEATRICE STRUMIA ON. FUN. LA CARMAGNOLESE

BEATRICE STRUMIA ON. FUN. LA CARMAGNOLESE

49 gennaio 2018


NECROLOGI

Domenico Novarino

il Carmagnolese

Antonio Mina

Antonio Camisassa

Antonio Vitale

Giuseppe Piola - Barba Geppe -

Ringraziamento

Ringraziamento

Ringraziamento

Ringraziamento

Ringraziamento

I familiari ed i loro congiunti, commossi per l’affetto dimostrato, nell’impossibilità di farlo personalmente, desiderano ringraziare quanti si sono uniti al loro grande dolore con la presenza alle esequie, con preghiere, l’invio di fiori, scritti e parole di conforto. La S. Messa di trigesima verrà celebrata nella Parrocchia Collegiata DOMENICA 14 GENNAIO alle ore 18.

Commossi per l’affetto dimostrato al loro caro, i familiari ed i loro congiunti, nell’impossibilità di farlo personalmente, desiderano ringraziare quanti si sono uniti al loro grande dolore con la presenza alle esequie, con l’invio di scritti, fiori, preghiere, parole di conforto, offerte ed opere di bene in memoria. Le offerte sono state devolute all’IRCC di Candiolo. La S. Messa di trigesima verrà celebrata nella Parrocchia Collegiata DOMENICA 14 GENNAIO alle ore 18.

I familiari sensibili alla dimostrazione d’affetto dimostrata, desiderano esprimere un commosso ringraziamento a quanti hanno preso parte al loro grande dolore con la presenza alle esequie, con l’invio di fiori, scritti, preghiere, parole di conforto. La S. Messa di trigesima verrà celebrata nella Parrocchia Collegiata SABATO 6 GENNAIO alle ore 18.

I familiari commossi, nell’impossibilità di farlo personalmente, desiderano ringraziare quanti si sono uniti al loro grande dolore con la presenza alle esequie, con l’invio di fiori, scritti, preghiere, parole di conforto. La S. Messa di trigesima verrà celebrata nella Chiesa Beata Enrichetta Dominici DOMENICA 7 GENNAIO alle ore 11.

Commossi per l’affetto dimostrato al loro caro, i familiari ed i loro congiunti, nell’impossibilità di farlo personalmente, desiderano ringraziare quanti si sono uniti al loro grande dolore con la presenza alle esequie, con l’invio di fiori, scritti, preghiere, parole di conforto, offerte ed opere di bene in memoria. Un ringraziamento particolare viene rivolto ad amici e vicini di casa per le offerte che sono state devolute alla Chiesa Beata Enrichetta Dominici. La S. Messa di trigesima verrà celebrata nella Chiesa Beata Enrichetta Dominici DOMENICA 7 GENNAIO alle ore 11.

ON. FUN. MIOTTO

ON. FUN. MIOTTO

ON. FUN. MIOTTO

ON. FUN. MIOTTO

ON. FUN. MIOTTO

Ezio Montersino

Desi De Vecchi in Crivello

Elsa Clementi in Arbau

Angelo Garrone

Esterina Bergamasco v. Bergia

Anniversario 2008 - 2018

Anniversario 2015 - 2018

Anniversario 2016 - 2018

Anniversario 1997 - 2018

Ringraziamento

Tutto è cambiato da quando non sei più con noi, tranne l’immensità del bene che ti vogliamo.

Il tuo ricordo ci accompagna con l’amore che ci hai donato.

Il tuo ricordo vive silenzioso nel nostro cuore e nel pensiero di ogni giorno.

Il tuo ricordo vive silenzioso nel nostro cuore e nel pensiero di ogni giorno.

I familiari ed i parenti tutti lo ricordano con l’affetto e l’amore di sempre durante la S. Messa in suffragio che verrà celebrata nella Parrocchia di B.go S. Bernardo DOMENICA 28 GENNAIO alle ore 18.

Il marito, il figlio, la nuora, i familiari ed i parenti tutti la ricordano con l’affetto e l’amore di sempre. La S. Messa in suffragio verrà celebrata nella Parrocchia di B.go S. Bernardo DOMENICA 28 GENNAIO alle ore 11.

I familiari ed i parenti tutti la ricordano con immutato affetto e ringraziano quanti si uniranno loro in preghiera durante la S. Messa di anniversario che verrà celebrata nella Chiesa Beata Enrichetta Dominici DOMENICA 14 GENNAIO alle ore 11.

I familiari ed i loro congiunti lo ricordano con immutato affetto e ringraziano quanti si uniranno nel ricordo e nella preghiera. La S. Messa in suffragio verrà celebrata nella Parrocchia di B.go S. Bernardo DOMENICA 14 GENNAIO alle ore 11.

I familiari ed i loro congiunti, nell’impossibilità di farlo personalmente, desiderano ringraziare quanti si sono uniti al loro grande dolore con la presenza alle esequie, con l’invio di fiori, scritti, preghiere e parole di conforto. La S. Messa di trigesima verrà celebrata nell’Abbazia di Casanova DOMENICA 7 GENNAIO alle ore 11.

ON. FUN. MIOTTO

ON. FUN. MIOTTO

ON. FUN. MIOTTO

ON. FUN. MIOTTO

ON. FUN. MIOTTO

Giuseppe Biolè

Maria Brondino in Panero-Mariuccia

Anniversario 2002 - 2018

Anniversario 2017 - 2018

Piera Delgrosso v. Biolè Giorgio Burzio Anniversario 2016 - 2018 Non sentiamo le tue risposte ma siamo certe che tu ci ascolti e senti l’amore che ci terrà uniti per sempre. Moglie e figlie.

Anniversario 2017 - 2018

Il vostro ricordo ci accompagna con l’amore che ci avete donato. I familiari ed i parenti tutti li ricordano con immutato affetto. La S. Messa in suffragio verrà celebrata nella Parrocchia Collegiata DOMENICA 21 GENNAIO alle ore 11,45.

La S. Messa di anniversario verrà celebrata nella Chiesa Beata Enrichetta Dominici DOMENICA 4 FEBBRAIO alle ore 11.

ON. FUN. MIOTTO

50 gennaio 2018

ON. FUN. MIOTTO

Il tuo ricordo ci accompagna con l’amore che ci hai donato. I familiari ed i parenti tutti la ricordano con affetto e ringraziano quanti si uniranno loro in preghiera. La S. Messa in suffragio verrà celebrata nella Chiesa di Fraz. Motta DOMENICA 14 GENNAIO alle ore 11. ON. FUN. MIOTTO


NECROLOGI

il Carmagnolese

Mario Favaro

Maria Domini

Bruno Briguglio

Matilde Piola v. Mosso

Francesca Peretti v. Panero

Anniversario 2009 - 2018

Anniversario 2017 - 2018

Anniversario 2011 - 2018

Anniversario 2017 - 2018

Ringraziamento

Sei presente nel ricordo in ogni momento della nostra vita, con tanto amore.

Resterai sempre nei nostri cuori.

Chi ti ha conosciuto non ti dimentica, chi ti ha voluto bene ti porta sempre nel cuore.

Sempre nei nostri cuori.

La moglie, il figlio, la nuora, la nipotina ed i parenti tutti lo ricordano con affetto e ringraziano quanti si uniranno nella preghiera e nel ricordo. La S. Messa in suffragio verrà celebrata nella Parrocchia Collegiata SABATO 27 GENNAIO alle ore 18.

I familiari ed i parenti tutti la ricordano con l’affetto e l’amore di sempre durante la S. Messa in suffragio che verrà celebrata nella Parrocchia Collegiata SABATO 6 GENNAIO alle ore 11,45.

I familiari la ricordano con affetto, ringraziano quanti si uniranno loro nel ricordo e nella preghiera durante la S. Messa in suffragio che verrà celebrata nella Chiesa Beata Enrichetta Dominici SABATO 20 GENNAIO alle ore 18.

Commossi per l’affetto dimostrato alla loro cara, i familiari ed i loro congiunti, nell’impossibilità di farlo personalmente desiderano ringraziare quanti si sono uniti al loro grande dolore con la presenza alle esequie, con l’invio di fiori, scritti, preghiere, parole di conforto, offerte ed opere di bene in memoria. La S. Messa di trigesima sarà celebrata nella Chiesa Beata Enrichetta Dominici DOMENICA 21 GENNAIO alle ore 11.

ON. FUN. MIOTTO

ON. FUN. MIOTTO

ON. FUN. MIOTTO

ON. FUN. MIOTTO

ON. FUN. MIOTTO

Nagy Laszlo

Antonia Zappalà v. Cantarella

Margherita Fasano v. Oglino

Delfina Pettiti v. Ghignone

Margherita Gerbino v. Gerbino

La moglie, la figlia, parenti ed amici tutti lo ricordano con l’affetto e l’amore di sempre. La S. Messa in suffragio verrà celebrata nella Parrocchia Collegiata DOMENICA 28 GENNAIO alle ore 11,45.

Anniversario 2016 - 2018

Ringraziamento

Anniversario 2010 - 2018

Ringraziamento

Ringraziamento

A chi se ne va senza mai andarsene davvero.

I familiari ed i loro congiunti, commossi per l’affetto dimostrato, nell’impossibilità di farlo personalmente desiderano ringraziare quanti si sono uniti al loro grande dolore con la presenza alle esequie, con l’invio di fiori, scritti, preghiere, parole di conforto.

Chi ti ha voluto bene ti avrà nel cuore e serberà il ricordo di te per tutta la vita. Il figlio, i nipoti, i pronipoti unitamente ai parenti la ricordano con affetto e ringraziano quanti si uniranno loro nel ricordo e nella preghiera durante la S. Messa in suffragio che verrà celebrata nella Chiesa Beata Enrichetta Dominici DOMENICA 4 FEBBRAIO alle ore 11.

I familiari ed i parenti tutti, nell’impossibilità di farlo personalmente commossi e riconoscenti per la dimostrazione di affetto nei confronti della loro cara Delfina, ringraziano quanti hanno preso parte al loro dolore con la presenza alle esequie, preghiere, opere di bene, fiori e parole di conforto. La S. Messa di trigesima sarà celebrata nella Parrocchia Collegiata DOMENICA 14 GENNAIO alle ore 11,45.

Commossi per l’affetto dimostrato alla loro cara, i familiari ed i loro congiunti, nell’impossibilità di farlo personalmente desiderano ringraziare quanti si sono uniti al loro grande dolore con la presenza alle esequie, con l’invio di fiori, scritti, preghiere, parole di conforto, offerte ed opere di bene in memoria. La S. Messa di trigesima sarà celebrata nella Chiesa S. Giuseppe di Fraz. Fumeri SABATO 13 GENNAIO alle ore 20,30.

ON. FUN. MIOTTO

ON. FUN. MIOTTO

ON. FUN. MIOTTO

ON. FUN. MIOTTO

Luigi Sona

Margherita Gerbino v. Villa

Maria Valentina Pilo v. Pazzola

Anniversario 2014 - 2018

Giuseppe Casalis Anniversario 2017 - 2018

Anniversario 2016 - 2018

Ringraziamento

Ringraziamento

Dentro ogni nostro pensiero c’è sempre una parte di te.

Nel primo anniversario della scomparsa, la moglie, la figlia, il genero e i parenti tutti lo ricordano con infinito affetto ed immutato rimpianto. La S. Messa in suffragio sarà celebrata DOMENICA 4 FEBBRAIO alle ore 18 nella Parrocchia Collegiata.

Sei sempre nei nostri cuori e nei nostri pensieri.

La famiglia, nell’impossibilità di farlo singolarmente e personalmente, esprime la sua gratitudine a quanti hanno preso parte al suo dolore.

“Coloro che ci hanno lasciato non sono degli assenti, sono degli invisibili: tengono i loro occhi pieni di luce fissi nei nostri pieni di lacrime.’’ (S. Agostino) I familiari, nell’ impossibilità di farlo personalmente desiderano esprimere un commosso ringraziamento a quanti di persona, con parole di conforto, scritti, fiori e con il ricordo sono stati loro vicino nel grande dolore. La S. Messa di Trigesima sarà celebrata nella Parrocchia Collegiata DOMENICA 7 GENNAIO alle ore 18,00. Un ringraziamento particolare viene rivolto al Dott. Di Cerbo, al personale medico e paramedico dell’ospedale S. Lorenzo ed al personale infermieristico domiciliare per le cure, l’assistenza e la professionalità prestata.

O.F. H. STRUMIA E BARAVALLE

O.F. H. STRUMIA E BARAVALLE

La moglie, le figlie, la sorella, i familiari ed i parenti tutti ringraziano quanti si uniranno loro nel ricordo e nella preghiera nella S. Messa di anniversario che sarà celebrata nella Chiesa Beata Enrichetta Dominici DOMENICA 7 GENNAIO alle ore 11.

Domenico Strumia La moglie Adriana, la figlia Sabrina con Luca, il nipote Christian unitamente ai familiari lo ricordano con infinito amore durante la S. Messa di anniversario che sarà celebrata nella Parrocchia Collegiata DOMENICA 21 GENNAIO alle ore 11,45.

O.F. H. STRUMIA E BARAVALLE

La moglie, i figli e familiari tutti lo ricordano nella S. Messa di anniversario che sarà celebrata nella Parrocchia di Borgo S. Giovanni DOMENICA 28 GENNAIO alle ore 11,00.

O.F. H. STRUMIA E BARAVALLE

51 gennaio 2018


NECROLOGI

Gio Battista Gerbino

il Carmagnolese

Maddalena Gerbino

Raffaele Barbuto

Maria Milano v. Chiesa

Maria Ballari v. Lungo Vaschetti

Anniversario 2017 - 2018

Ringraziamento

Anniversario 2016 - 2018

Anniversario 2016 - 2018

Anniversario 2015 - 2018

A tutti coloro che lo conobbero rimanga vivo il suo ricordo.

I nipoti unitamente alle loro famiglie e i parenti tutti ringraziano quanti in ogni modo si sono uniti al loro dolore. La S. Messa di trigesima sarà celebrata nella Parrocchia di B.go S. Giovanni, DOMENICA 14 GENNAIO alle ore 11.

Non chiedetevi perché vi ho lasciato, ricordate soltanto il bene che vi ho voluto.

Lascia che il tempo scorra, l’amore è per sempre.

L’alba di ogni giorno ti porti il nostro saluto, l’ultimo rintocco della campana, il nostro bacio, la nostra benedizione.

Moglie, figli e familiari tutti lo ricordano nella S. Messa di anniversario che sarà celebrata nella Parrocchia Collegiata, VENERDI 2 FEBBRAIO alle ore 18.

La figlia Mirella con i familiari tutti ti ricorda con affetto nella S. Messa di anniversario che sarà celebrata nella Parrocchia Collegiata, SABATO 27 GENNAIO alle ore 18.

BEATRICE STRUMIA ON. FUN. LA CARMAGNOLESE

BEATRICE STRUMIA ON. FUN. LA CARMAGNOLESE

BEATRICE STRUMIA ON. FUN. LA CARMAGNOLESE

BEATRICE STRUMIA ON. FUN. LA CARMAGNOLESE

Adriano Demichelis

Pietro Capparelli

Domenico Chicco

Salvatore Mazzara

Maria Mazzara

Anniversario 2002 - 2018

Anniversario 2015 - 2018

Anniversario 2016 - 2018

Anniversario 1976 - 2018

Anniversario 2003 - 2018

Caro Adriano, ti sentiamo accanto a noi come quando ci guidavi nella vita terrena, con il tuo amore grande e il tuo braccio forte! Con tanto amore. Tua moglie e la tua famiglia.

L’amore che ci hai dato non è morto con te, vive nel nostro cuore, nella nostra coscienza.

L’assenza non è assenza, sentitemi vicino e parlatemi ancora, io vi amerò dal Cielo come vi ho amato sulla terra.

La S. Messa anniversaria sarà celebrata nella Parrocchia di B.go S. Bernardo, DOMENICA 21 GENNAIO alle ore 11.

Moglie, figli e familiari tutti ti hanno ricordato nella S. Messa di anniversario che è stata celebrata nella Chiesa Beata Enrichetta Dominici, DOMENICA 10 DICEMBRE alle ore 11.

Moglie, figlia e familiari tutti ti ricordano nella S. Messa di anniversario che sarà celebrata nella Chiesa Vecchia di B.go Salsasio, DOMENICA 21 GENNAIO alle ore 9.

BEATRICE STRUMIA ON. FUN. LA CARMAGNOLESE

BEATRICE STRUMIA ON. FUN. LA CARMAGNOLESE

BEATRICE STRUMIA ON. FUN. LA CARMAGNOLESE

Giuseppa Lentini v. Miserino

Domenica Sola v. Appendino

Roberto Novaretto

Lino Bertolino

Anniversario 2016 - 2018

Anniversario 2016 - 2018

Anniversario 1996 - 2018

Anniversario 2009 - 2018

A voi questa immagine perché richiami alla vostra mente un dolce ricordo ed alle labbra una mesta preghiera.

Carissima mamma, il tuo dolce ricordo ci accompagna ogni giorno. Veglia su di noi e il tuo esempio ci dia forza.

Custodiscimi o Dio, nel Tuo amore mi sono rifugiato, mi hai insegnato il sentiero della vita, gioia piena davanti al Tuo volto, quant’è dolce stare accanto a Te.

I figli con i familiari tutti ti ricordano nella S. Messa di anniversario che sarà celebrata nella Chiesa Beata Enrichetta Dominici, DOMENICA 21 GENNAIO alle ore 11.

Le figlie, gli adorati nipoti ed i familiari tutti ti ricordano nella S. Messa di anniversario che sarà celebrata nella Parrocchia di B.go Ss. Michele e Grato, DOMENICA 21 GENNAIO alle ore 9,45.

La sorella e i nipoti con le rispettive famiglie lo ricordano nella S. Messa di anniversario che sarà celebrata nella Parrocchia di B.go S. Giovanni DOMENICA 14 GENNAIO alle ore 11.

Papà e mamma ti ricordano nella S. Messa di anniversario che sarà celebrata DOMENICA 28 GENNAIO alle ore 10,30 nella Parrocchia Collegiata.

Figli, nuore, nipoti, sorella, cognato e familiari tutti ti hanno ricordato nella S. Messa di anniversario che è stata celebrata nella Parrocchia della Fr. Vallongo, DOMENICA 19 DICEMBRE alle ore 9,30.

Per sempre nei nostri cuori e nei nostri pensieri. I figli con i familiari tutti li ricordano con affetto nella S. Messa di anniversario che sarà celebrata nella Parrocchia Collegiata, SABATO 27 GENNAIO alle ore 18.

BEATRICE STRUMIA ON. FUN. LA CARMAGNOLESE

Sei sempre con noi. Moglie, figlia, nipoti, pronipoti e familiari tutti, ti ricordano nella S. Messa di anniversario che sarà celebrata nella Parrocchia Collegiata, DOMENICA 21 GENNAIO alle ore 11,45.

Anna Teresa Ballario v. Lugli Ringraziamento I figli unitamente ai familiari tutti, nell’impossibilità di poterlo fare singolarmente, ringraziano quanti con fiori, scritti, preghiere, parole ed offerte si sono uniti al loro dolore. La S. Messa di trigesima è stata celebrata nella Parrocchia S. Caterina da Siena in Torino, SABATO 23 DICEMBRE alle ore 18,30. BEATRICE STRUMIA ON. FUN. LA CARMAGNOLESE

52 gennaio 2018


NECROLOGI

il Carmagnolese

Maria Conti v. Alfieri

Giuseppe Raspo

Cav. Pierino Canavesio

Antonio Romero

Domenico Rossello

Ringraziamento

Ringraziamento

Ringraziamento

Anniversario 2017 - 2018

Anniversario 2012 - 2018

I figli con le famiglie, gli adorati nipoti e i parenti tutti nell’impossibilità di poterlo fare singolarmente, ringraziano quanti con fiori, scritti, preghiere, parole, offerte e con la presenza al funerale si sono uniti al loro dolore. La S. Messa di trigesima sarà celebrata nella Parrocchia Collegiata, SABATO 13 GENNAIO alle ore 18.

Moglie, figlia, genero, nipoti e familiari tutti nell’impossibilità di poterlo fare singolarmente, ringraziano quanti con fiori, scritti, preghiere, parole e con la presenza al funerale si sono uniti al loro dolore. La S. Messa di trigesima sarà celebrata nella Parrocchia di B.go S. Giovanni, DOMENICA 7 GENNAIO alle ore 11.

La moglie Mafalda unitamente ai familiari tutti, nell’impossibilità di poterlo fare singolarmente ringrazia quanti in ogni modo si sono uniti al suo dolore. La S. Messa di trigesima sarà celebrata nella Parrocchia Collegiata, SABATO 20 GENNAIO alle ore 18.

La sua memoria cara vivrà eternamente nel cuore di quanti lo conobbero e lo amarono.

Ti ricordiamo sempre con affetto e rimpianto.

Moglie, figlie, generi, nipoti e familiari tutti ti ricordano nella S. Messa di anniversario che sarà celebrata nella Parrocchia di B.go S. Bernardo, DOMENICA 7 GENNAIO alle ore 11.

Moglie, figlia, genero, nipoti, pronipoti e parenti tutti ti ricordano nella S. Messa di anniversario che sarà celebrata nella Parrocchia Collegiata, SABATO 6 GENNAIO alle ore 18.

BEATRICE STRUMIA ON. FUN. LA CARMAGNOLESE

BEATRICE STRUMIA ON. FUN. LA CARMAGNOLESE

BEATRICE STRUMIA ON. FUN. LA CARMAGNOLESE

BEATRICE STRUMIA ON. FUN. LA CARMAGNOLESE

BEATRICE STRUMIA ON. FUN. LA CARMAGNOLESE

Domenico Tuninetti

Maria Rosa Fazio in Gentile

Gino Giombini

Maria Gerbino

Giuseppe Beninati

Anniversario 2012 - 2018

Anniversario 2017 - 2018

Anniversario 2011 - 2018

Anniversario 2017 - 2018

Anniversario 2001 - 2018

Chi vive nel cuore di chi resta, non muore.

Grande è la tua nostalgia, ricordiamo l’amore grande che ci hai donato.

Vivi nel nostro cuore e nei nostri pensieri.

A quanti la conobbero e l’amarono perchè rimanga vivo il suo ricordo.

Sei vivo più che mai nei nostri pensieri e nel nostro cuore.

Moglie, figli e familiari tutti ti ricordano nella S. Messa di anniversario che sarà celebrata nella Parrocchia della Fraz. Casanova, DOMENICA 4 FEBBRAIO alle ore 11.

Il marito, i figli con le rispettive famiglie, i nipoti ed i parenti tutti ti ricordano nella S. Messa di anniversario che sarà celebrata nella Parrocchia Collegiata, DOMENICA 28 GENNAIO alle ore 11,45.

La moglie, le figlie, il genero ed i nipoti ti ricordano nella S. Messa di anniversario che sarà celebrata nella Chiesa Beata Enrichetta Dominici, SABATO 3 FEBBRAIO alle ore 18.

Il fratello Gabriele, la sorella Suor Maria Angelica, cognata, cognato, nipoti e parenti tutti ti ricordano nella S. Messa di anniversario che sarà celebrata nella Chiesa di S. Filippo e Giacomo, Fr. Cavalleri, SABATO 13 GENNAIO alle ore 20,30.

Moglie, figli, nipoti e familiari tutti ti ricordano nella S. Messa di anniversario che sarà celebrata nella Parrocchia Collegiata, SABATO 27 GENNAIO alle ore 18.

BEATRICE STRUMIA ON. FUN. LA CARMAGNOLESE

BEATRICE STRUMIA ON. FUN. LA CARMAGNOLESE

BEATRICE STRUMIA ON. FUN. LA CARMAGNOLESE

BEATRICE STRUMIA ON. FUN. LA CARMAGNOLESE

BEATRICE STRUMIA ON. FUN. LA CARMAGNOLESE

VERSO UN ANNO DI IDEE ED EMOZIONI

Maria Pia Olivetti in Giordano

Maria Teresa Gaveglio

Anniversario 2016 - 2018

Anniversario 2017 - 2018

Vogliamo ricordarti com’eri, pensare che ancora vivi, vogliamo pensare che ancora ci ascolti e che come allora sorridi.

Non chiedetevi perchè vi ho lasciato, ricordate soltanto il bene che vi ho voluto.

Marito, figli, nuore e nipoti ed familiari tutti ti ricordano nella S. Messa di anniversario che sarà celebrata nella Parrocchia Collegiata, SABATO 3 FEBBRAIO alle ore 18.

Tutti i suoi cari la ricordano con affetto nella S. Messa di anniversario che sarà celebrata nella Parrocchia Collegiata, SABATO 3 FEBBRAIO alle ore 18.

BEATRICE STRUMIA ON. FUN. LA CARMAGNOLESE

BEATRICE STRUMIA ON. FUN. LA CARMAGNOLESE

Che ci crediamo o no, ogni fine è un inizio. Lo è per chi ci lascia, lo è per noi, per ciò che germoglia nei nostri cuori dopo le emozioni più intense, che lasciano sempre un segno. Un altro anno volge al termine. Qualunque cosa abbiamo realizzato, piccola o grande che sia, resterà per sempre: è questa, in fondo, la nostra grandezza. E qualunque cosa realizzeremo nel nuovo anno che sta arrivando, sarà la nostra ragione di vita. Qualunque idea abbiamo in mente potrà divenire realtà, se solo lo vorremmo con tutto il cuore. Beatrice. Onoranze Funebri

BEATRICE STRUMIA Al servizio della nostra gente dal 1968

CARMAGNOLA - C.so Sacchirone, 11 - Tel. 011.9720246 - 011.9722447

53 gennaio 2018


SUCCEDE in città

il Carmagnolese

L’anima

muove

tutta la mole

del mondo

Onoranze Funebri

H. STRUMIA E BARAVALLE di Hendrik e Tiziana Strumia & Dario Groppo

Corso Sacchirone, 27 - CARMAGNOLA Tel. 011.97.12.022 Uffici in: Sommariva Bosco - Piazza C. Battisti, 14 - Tel. 0172.54246 Carignano - Largo Otto Martiri, 3 - Tel. 011.9697219 - Polonghera - Via Umberto I, 19 - Tel. 011.9697219

www.iltramonto.com La nostra missione: supportare la famiglia colpita dal lutto, sollevarla dai dolorosi incarichi del rito funebre nel rispetto delle esigenze e disponibilità di ogni circostanza. LE NOSTRE RADICI Dal lontano 1928 per mano del cerimoniere di Sommariva Bosco, Antonio Strumia inaugura l’ impresa funebre Strumia, passando le redini negli anni ‘50 all’affabile e cordiale figlio Bartolomeo. E’ il 1992 l’ anno che vede Hendrik prendere la guida dell’ impresa funebre Strumia, dopo anni di apprendimento dal nonno nell’ arte cerimoniale funeraria. Affiancato da validi collaboratori, Strumia fonde la storia, nel 1997, con l’ altrettanto prestigiosa impresa funebre Giuseppe Baravalle di Carignano e zone limitrofe. Nel 2012 e’ giunto il momento di chiudere un cerchio in ambito lavorativo. H.Strumia e Baravalle apre una propria sede a Carmagnola, in centro citta’, tra ospedale e municipio. Carmagnola, Carignano, Polonghera e Sommariva Bosco sono i punti di partenza per servizi professionali, affidabili e personalizzati. Sui valori del rispetto, della riservatezza e della tempestivita’ si fonda l’ attivita’ quotidiana dell’ impresa H.Strumia e Baravalle. Professionisti preparati per affrontare ogni giorno circostanze delicate, con l’ obiettivo di accompagnare al meglio la famiglia nel rendere il giusto tributo all’ amore ricevuto dal proprio caro.

le radici

54 gennaio 2018

la storia


SUCCEDE in cittĂ

il Carmagnolese

COS

55 gennaio 2018


Via Boselli, 5 - CARMAGNOLA Tel. 011/97.22.197 - 335/58.97.117 immo_castello@libero.it Alcuni annunci sono in fase di Certificazione Energetica ai sensi del DL 29/12/06 n° 311 DL 19/08/05 n° 192

Altre proposte presso il nostro ufficio e sul sito www.immocastello.it

CARMAGNOLA - FRAZ. FUMERI Villette di nuova costruzione da ultimare con giardino privato. Possibilità di detrazioni fiscali per ristrutturazione. Da Euro 110.000,00

CARMAGNOLA – SANTA RITA . In deliziosa quadrifamiliare, alloggio al piano primo (ultimo) composto da ampio soggiorno con angolo cottura, due camere, servizio, lavanderia, balconi e terrazzino. Cantina e due posti auto nel cortile. (APE in fase di def.) Euro 170.000,00

CARMAGNOLA – VICINO STAZIONE In piccola palazzina, alloggio al piano primo composto da soggiorno con cucina, camera, servizio e balcone. Cantina e possibilità autorimessa. (APE 187,84 Kwh/m2) Euro 85.000,00

CARMAGNOLA – SALSASIO VILLETTE DI NUOVA COSTRUZIONE con possibilità di personalizzazione degli interni. Ottime finiture, da vedere! Informazioni in ufficio! Esempio di tipologia.

CARMAGNOLA – CENTRO VIA EINAUDI Alloggio dagli ampi spazi interni al piano ultimo (con ascensore) composto da soggiorno, cucina, 3 camere, servizio e balconi. Cantina e possibilità di autorimessa. (APE in fase di def.) Euro 118.000,00

CARMAGNOLA - ZONA VIA ROMA Deliziosa villetta con ampio soggiorno, cucina, 3 camere, doppi servizi e ripostiglio; mansarda, tavernetta e autorimessa. Cortile e giardino. Da vedere! (APE in fase di definizione) Euro 265.000,00

CARMAGNOLA – SALSASIO In palazzina di recente costruzione, alloggio al piano secondo (ultimo con ascensore) composto da ampio soggiorno, cucina, 2 camere, servizio e balconi oltre a mansarda con camera e servizio. Cantina e autorimessa al piano seminterrato. (APE in fase di definizione) Euro 187.000,00

CARMAGNOLA – CORSO EUROPA In quadrifamiliare, comoda al centro storico e ai servizi, alloggio al piano 1° composto da ingresso, soggiorno, cucina, 2 camere, doppi servizi, ripostiglio e 2 balconi. Cantina e box auto (APE in fase di def.) Euro 165.000,00

CARMAGNOLA – SAN BERNARDO Casa indipendente con cortile privato, disposta su due livelli con: ampio soggiorno, cucina, 3 camere, doppi servizi e ripostiglio. Autorimessa, cantina e locale di sgombero. (APE in fase di def.) Euro 260.000,00

CARMAGNOLA – CENTRO VIA RONCO Alloggio ristrutturato composto da ingresso, cucina, camera, cameretta, servizio e balcone. (APE in fase di definizione) Euro 85.000,00

CARMAGNOLA - CENTRO CARMAGNOLA 2000. Al piano primo, ampio alloggio composto da soggiorno, cucinino, due camere, ripostiglio, servizio, ampio terrazzo e balcone. Cantina e autorimessa. (APE in fase di definizione) Euro 184.000,00

CARMAGNOLA – SEMICENTRO In quadrifamiliare, alloggio con riscaldamento autonomo e basse spese condominiali, composto da ingresso, soggiorno, cucina, due camere, servizio e tre balconi. Cantina e autorimessa. (APE in fase di def.) Euro 88.000,00

CARMAGNOLA – SEMICENTRO Alloggio al piano quarto (ultimo) composto da ingresso su soggiorno con cucina, cameretta, camera e servizio. Ottimo investimento! (APE G 395,33) Euro 45.000,00

CARMAGNOLA - SALSASIO Alloggio al piano primo (ultimo) composto da soggiorno, cucina, camera e servizio oltre a locale mansardato. possibilità di personalizzazione degli interni. Cantina e box auto. (APE E 206,26 Kwh/m2) Euro 130.000,00

CARMAGNOLA – ZONA VIA ROMA In palazzina di recente costruzione alloggio al piano secondo composto da soggiorno, cucina, due camere, servizio e tre balconi. Riscaldamento autonomo. Cantina e autorimessa. (APE in fase di def.) Euro 152.000,00

CARMAGNOLA – SALSASIO In quadrifamiliare, alloggio al piano primo (ultimo) composto da ampio soggiorno, cucina, 2 camere, doppi servizi, balconi e ampio terrazzo. Cantina e autorimessa. (APE in fase di definizione) Euro 167.000,00

CARMAGNOLA – CENTRALISSIMO In palazzina di 3 unità abitative, alloggio al piano secondo composto da ingresso, ampio soggiorno, cucina, 3 camere, servizio e due balconi, cantina. Bassissime spese di gestione e riscaldamento autonomo. (APE D 217,85 Kwh/m2). Possibilità autorimessa. Euro 139.000,00.

CARMAGNOLA – VIA RACCONIGI. Alloggio parzialmente ristrutturato al piano quarto (ultimo con ascensore) composto da ingresso, soggiorno, cucina, 2 camere, servizio e ampi balconi. Cantina e autorimessa. (APE in fase di definizione) Euro 130.000,00

RICERCHIAMO PER LA NOSTRA CLIENTELA: - ALLOGGI QUADRILOCALI con giardino in zone centrali o borghi - ALLOGGI DI TRE CAMERE, soggiorno, cucina e doppi servizi - ALLOGGI trilocali e quadrilocali con terrazzo - CASE INDIPENDENTI in centro e nei borghi San Bernardo, Salsasio, San Giovanni - ALLOGGI TRI/QUADRILOCALI con giardino in zone centrali o in borgo - ALLOGGI TRI/QUADRILOCALI in piccole palazzine

CARMAGNOLA – SANTA RITA Villetta di nuova costruzione su due piani con autorimessa e giardino. Euro 300.000,00 CARMAGNOLA – SEMICENTRO Alloggio ristrutturato al piano secondo composto da ingresso, soggiorno, cucinino, 2 camere, servizio, ripostiglio e ampio balcone. Cantina e autorimessa. (APE in fase di definizione) Euro 119.000,00 CARAMAGNA PIEMONTE – In palazzina di recente costruzione, alloggio con soggiorno, cucina, doppi servizi, due camere e balconi. Cantina e possibilità di autorimessa. Riscaldamento autonomo e basse spese condominiali. (APE in fase di def.) Euro 120.000,00

ASSISTENZA COMPLETA NELLA COMPRAVENDITA E NELLA LOCAZIONE – CONSULENZA PER MUTUI VALUTAZIONI ESTIMATIVE GRATUITE - CONSULENZA E ASSISTENZA NELLE RISTRUTTURAZIONI “Professionalità, esperienza e trasparenza sono i valori che perseguiamo costantemente per raggiungere la vostra massima soddisfazione”

Il Carmagnolese Gennaio 2018  
Il Carmagnolese Gennaio 2018  

Il Carmagnolese Gennaio 2018

Advertisement