__MAIN_TEXT__
feature-image

Page 1

ANNO XXXI NUMERO 330

La RIVISTA MENSILE del territorio

Il Carmagnolese

APRILE 2021

CARMAGNOLA, CARIGNANO, CASALGRASSO, VILLASTELLONE, POIRINO, RACCONIGI E DINTORNI

21.500 COPIE DISTRIBUITE GRATUITAMENTE

di cui 19mila “porta a porta” in tutte le case di CARMAGNOLA, CARIGNANO, CASALGRASSO e CASTAGNOLE

Autorizzazione Trib. di Torino del 2-10-1991 n. 4377

DIRETTORE RESPONSABILE Piergiorgio Sola - EDITORE Associazione Culturale “Il Carmagnolese” REDAZIONE e SEGRETERIA Via Gardezzana, 26 - 10022 Carmagnola (TO) Tel. e fax 011.9723607 PUBBLICITÀ Tel. 339.2121480 - INTERNET redazione@ilcarmagnolese.it - www.ilcarmagnolese.it

6 aprile 1991 - 6 aprile 2021

TRENT'ANNI DI “CARMAGNOLESE”

Piergiorgio Sola

Sono trascorsi 30 anni da quel 6 aprile 1991, in cui veniva distribuito per la prima volta in Carmagnola il nostro mensile. Trent’anni in cui il mondo intorno a noi è profondamente cambiato, così come è cambiata la nostra città. E, a suo modo, anche “Il Carmagnolese”, adattandosi, mese dopo mese, alla realtà che raccontava. Inizialmente la tiratura era di sole 6.000 copie, con un piccolo formato di 20 pagine, tutte rigorosamente in bianco e nero. Dopo alcuni anni si è riusciti a colorare con l’azzurro alcune pagine, per poi passare al colore. Nel frattempo il formato è cresciuto, la tiratura è più che triplicata come pure è aumentato di molto il numero delle pagine. Intanto abbiamo cambiato diverse sedi, soprattutto all’inizio, quando eravamo aperti solo un giorno alla settimana. Dal 1996, cioè da 25 anni, siamo in via Gardezzana 26 dove, fino a prima dell’emergenza Covid, eravamo presenti tutte le mattine. Quello che non è mai mancato, in tutti questi anni, è il grande impegno di molte persone -dalla redazione ai commerciali, fino ai distributori che portano il giornale nelle varie buche delle lettere- per far avere ogni mese, a tutti i cittadini, un’informazione puntuale, dettagliata, al servizio delle persone. Abbiamo stampato e distribuito milioni di giornali, in questi 30 anni. E, per farli, c’è stato ogni mese un accurato lavoro di preparazione, con interviste, consultazione di documenti, partecipazione a eventi, riunioni, Consigli comunali… e poi le riunioni di redazione, il sabato mattina o la sera, fino ai giorni (o alle sere, persino alle notti) in cui si doveva mandare in stampa il numero del mese dopo, correggendo le bozze e limando gli ultimi pezzi. Ma che bella avventura! Un ricordo va a come inizialmente si preparava il giornale: tutti gli articoli venivano portati materialmente in tipografia, dove una ragazza li scriveva sul computer. Dopo si ritagliavano gli articoli battuti, per incollarli sulle pagine e definirne in questo modo gli ingombri. Detto oggi, sembra di parlare del Medioevo... Ora, grazie alla tecnologia, tutto è infatti molto

più veloce ed efficiente. Con i telefoni cellulari e i computer si può essere più tempestivi, cogliendo le notizie in tempo reale. Vero che la carta stampata sta attraversando da alcuni anni un periodo di crisi, e l’emergenza Covid ha contribuito ad accrescere le difficoltà del settore. Ma, a nostro parere, esiste ed esisterà sempre uno spazio per i giornali locali, che sono un preziosissimo e fondamentale elemento che contribuisce a creare e definire le Comunità e i territori. Intanto, grazie ai giovani della nostra redazione, tecnologicamente più avanzati, sta crescendo l’edizione online de “Il Carmagnolese”, che ci permette di allargare i confini e di raggiungere Comuni dove altrimenti non sarebbe stato possibile arrivare. Aumenta di giorno in giorno il numero di lettori, a conferma che il connubio tra carta stampa e digitale offre ottime prospettive e darà ancora molte soddisfazioni. Auguri, quindi, per questi primi 30 anni di informazione locale a Carmagnola e dintorni. E ancora grazie a tutti voi, che ci leggete e ci sostenete ogni mese, ogni giorno, dal 6 aprile 1991. A pagina 17 il saluto della nostra redazione al direttore Piergiorgio Sola

Buona Pasqua ai nostri lettori!

PUNTO di VISTA

TEL. 011.9722998 377.3251536

Quel giorno di aprile del 1991...

Piergiorgio Sola

Quando, nel 1991, ho fondato “Il Carmagnolese” con l'aiuto di alcuni collaboratori, mai avrei immaginato di scrivere - dopo ben trent'anni- queste righe, contenenti le mie volontarie dimissioni da Direttore Responsabile, perché sento che è il momento di lasciare spazio ai giovani e a chi se lo merita. Quando, nel 1991, ero nella sezione del Tribunale di Torino per la registrazione della nuova Testata, il cancelliere preposto, dopo essersi fatto spiegare per ben due volte che “Il Carmagnolese” sarebbe stato un mensile distribuito gratuitamente nelle buche, scosse il capo e disse testualmente: «Io non sono a conoscenza che esista un altro giornale di questo tipo; non è possibile che ce la facciate: secondo me non durate più di sei mesi». Probabilmente ci ha portato fortuna. Questo mensile, nato quasi per gioco, poco per volta è cresciuto, fino ad arrivare ai giorni nostri, anche se con qualche difficoltà dovuta alla crisi economica relativa alla situazione attuale. Il direttore Centinaia di persone hanno collaborato Piergiorgio Sola con noi in questo lungo periodo, chi per poco tempo chi per un periodo più lungo. Una redazione più ristretta -che è con noi da circa quindici anni- rappresenta oggi l'ossatura de “Il Carmagnolese”: attorno ad essa ruotano attualmente decine di persone che collaborano attivamente, da Carmagnola e dai Comuni vicini. Io sono orgoglioso di questa redazione e sono sicuro che -nonostante le grandi difficoltà del momento e forgiata dalle innumerevoli esperienze belle e brutte di tutti questi anni- riuscirà a portare avanti il nostro giornale nel migliore dei modi. Termino quindi ringraziando tutti quelli che hanno collaborato e tutti gli inserzionisti che, con le loro pubblicità, ci hanno permesso e ci permetteranno di continuare ad uscire. Ringrazio quindi Riccardo, che assumerà l’incarico di Direttore Editoriale, Angela, Pietro e Francesco, il quale meritatamente mi sostituirà nelle vesti di Direttore Responsabile de “Il Carmagnolese”. Questo giornale per me è stata una grande e bellissima esperienza di vita, che mi ha coinvolto molto e mi coinvolgerà ancora, perché comunque resterò al suo interno. Lasciatemi essere soddisfatto di avere creato una testata che, a detta di quel cancelliere del Tribunale, era la prima nel suo genere e che -dopo essere stata copiata da tanti- ha comunque raggiunto trent'anni di pubblicazione, un record di longevità. Grazie ancora a tutti!

Seguite www.ilcarmagnolese.it online e sui social: OGNI GIORNO NOTIZIE e PREVISIONI METEO da CARMAGNOLA, VILLASTELLONE, SANTENA, CAMBIANO, CARIGNANO, VINOVO, LA LOGGIA, PIOBESI, CASTAGNOLE, VIRLE, OSASIO, LOMBRIASCO, CASALGRASSO, PANCALIERI, FAULE, POLONGHERA, RACCONIGI, CARAMAGNA, SOMMARIVA BOSCO, PRALORMO, CERESOLE D’ALBA, POIRINO.

CASTAGNOLE P.TE,

SONO ARRIVATI I “GREEN HEROES”

pagine 50 e 51


COMODO STAZIONE

PIAZZA ITALIA

VIA CAVOUR

SAN BERNARDO CENTRO

VIA ROSSELLI

Euro 000.000,00 VIA CHIERI Euro 000.000,00

Euro 000.000,00 TUMEDEI CASALIS Euro 000.000,00

Solo referenziati

Euro 000.000,00 CORSO ROMA Euro 000.000,00

Euro 000.000,00 ZONA CORSO ROMA Euro 000.000,00

Solo referenziati moto AFFITTI Solo referenziati

moto

VENDITA AFFITTA VENDITA Appartamento pari A p p a r ta m e n to , Appartamento Casa indial nuovo di sogcompletamente in perfetto orpendente VENDITA AFFITTA VENDITA B.CAVALLINO VIA MURATORI B.CAVALLINO giono living, cuciRISTRUTTURATO dine, piano alto su due lati; notto, due camere, ottimi matee MURATORI panoramico, cucina, parte bassacon in spelnparte bassa in spelnpartesogbassa in spelnB.CAVALLINO VIA B.CAVALLINO dida villa proponiamo dida proponiamo dida villa proponiamo bagno, lavanderia, riali, composto di villa salone, cucigiorno, due parte bassa in spelnparte bassa in spelnparte bassa in spelnunità immobiliare di unità immobiliare di unità di balcone, cantina e da spaziosa zona na,villa dueproponiamo camere, cam e villa rimmobiliare e ,proponiamo dida villa proponiamo dida dida 160 mq. ristrutturata 160 mq. ristrutturata 160 mq. ristrutturata box auto. Stabile di giorno, cucina possibilità cabidoppi serviunità immobiliare di unità immobiliare di unità immobiliare di terrazzo di copertura terrazzo di copertura terrazzo di copertura mq. ristrutturata ristrutturata 160 mq. quattro appartamenti ristrutturato160 e dotaaperta, namq. armadio/studiolo, balcone angolare, zi, cortile e ristrutturata orto, fronte panoramico p.auto due e camere, doppi servizi, 2 bal- 160 panoramico p.auto e panoramico p.auto e casa doppio gaterrazzo diconi, copertura di ecopertura moto moto moto to di ascensore, senza barriere architettocantina e box auto. Serramenti bas- terrazzo cantina autorimessa nel cortile condo- rageterrazzo e localididicopertura servizio, ex fienile di circa e p.auto e panoramico p.auto e Solo referenziati niche, TERMOAUTONOMO. Ampiopanoramico cortile sop.auto emissivi, zanzariere. Zona centrale, panoramico miniale. Abitabile subito. Euro 115.000 60mq. Ottimo per usufruire dell’EcoBomoto moto moto condominiale. Euro 140.000 rif. 1487116 comodo a tutto. Euro 170.000 rif.1470412 Solo rif.1386618 nus del 110%. Euro 130.000 rif.1405013 referenziati

CARMAGNOLA

Euro 000.000,00 Euro 000.000,00

Porzione di cascinale su due piani, interno Appartamento in stabile ordinato con A p p a r t a Appartacompletaascensore, mento trimento di VENDITA APPARTAMENTO VENDITA mente ripiano alto locale, in soggiorno VENDITA APPARTAMENTO VENDITA strutturato, e molto p aMURATORI lazzina living, cuB.CAVALLINO VIA B.CAVALLINO di soggiorno l uinm inodi bassa NUOVA cina,parte duebassa in spelnparte bassa spelnparte in spelnB.CAVALLINO VIA MURATORI B.CAVALLINO living con so, con C Ovilla S Tproponiamo RUc a mdida e r evilla , proponiamo dida villa proponiamo dida parte bassatre in spelnparte bassa parte bassa in spelncucina a viariedi di Z I immobiliare O N Ein ,spelnbagno, unità immobiliare unità di unitàriimmobiliare di dida villaristrutturata proponiamo dida villa proponiamo dida villaristrutturata proponiamo 160 mq. 160 160 mq. sta, due caesposic omq. m pristrutturata leto postiglio, unità immobiliare di unità immobiliare di unità immobiliare di terrazzo dizione, copertura terrazzo di copertura terrazzo di copertura mere, doppi di dimq. cantina e cantina e ristrutturata 160 mq. ristrutturata 160 ristrutturata 160 mq. panoramico p.auto e panoramico p.auto e panoramico p.auto e servizi; frazione di giardino privato.terrazzo Riscalsoggiorno posto auto coperto. Stabile con ascensobox auto. di copertura terrazzo di copertura terrazzo di copertura moto moto moto p.auto e p.auto e panoramico p.autoDoppia e damento a pavimento con pompa dipanoramico calore. doppio, cucina, camera e bagno con doc- panoramico re,referenziati termoautonomo, impianto climatiz- TERMOAUTONOMO. esposizione. Solo moto moto Cappotto interno. Euro 140.000 rif 1418836 cia. Euro 97.000 rif.1417329 zazione. Euro 165.000 rif.1425428 Euromoto 78.000 rif.1425034

Euro 000.000,00 CARMAGNOLA CENTRO Euro 000.000,00

PIAZZA ANTICHI BASTIONI

AppartaAppartaAppartaAppartamenmento uso mento ultimento al prito quadriloVENDITA VENDITA APPARTAMENTO ufficio di mo piano, in mo piano in cale in ottime VENDITA VENDITA APPARTAMENTO ampio instabile con stabile con condizioni di B.CAVALLINO VIA B.CAVALLINO gresso, tre ascensore, a sMURATORI censore, soggiono liparte bassapanoramiin spelnparte bassa parte B.CAVALLINO VIA locali spac oMURATORI m p oins spelnto ving,B.CAVALLINO duebassa ca- in spelndida villa proponiamo dida proponiamo didabagno, villa proponiamo ziosi, cubalcone davilla ingresso, mere, parte bassaco, in spelnparte bassa in spelnparte bassa in spelnunità immobiliare di unità immobiliare di unità immobiliare di cinotta, bagno, soppalco altezza con affacsoggiorno con cucinino, camera, bagno, l a vadida n dmq. evilla r i aristrutturata , dida villaristrutturata proponiamo dida villaristrutturata proponiamo proponiamo 1601,50 mq. 160 mq. 160 unità immobiliare immobiliare di auto. Serramenti ester- due unità immobiliare die box auto. Riscalm, grande cantina, doppia esposizione, latodicortile, tinello con cucinino, due unità ripostiglio e box balconi, terrazzo dicio copertura terrazzo di copertura terrazzo dicantina copertura 160 mq. 160 mq. ristrutturata panoramico p.auto e cantina e garage nello stabile. 160 panoramico p.auto e a taglio termico. Euro damento panoramico p.auto e TERMOAUTONOMO, senza barriere ar- ristrutturata camere, autonomo, serramenti doppio nimq. conristrutturata doppi vetri terrazzo di copertura terrazzo di copertura terrazzo di copertura moto moto moto chitettoniche. Euro 70.000 Euro 73.000 rif.1431148 vetro. Euro 95.000 rif.1425023 65.000 rif.1437111 panoramico p.auto e panoramico p.auto e panoramico p.auto e

NUOVA COSTRUZIONE moto

Euro 000.000,00 Euro 000.000,00 completamente • ZONA CARABINIERI appartamento bilocale, Euro 000.000,00 Euro 000.000,00

In palazzina di otto ARREDATO, composto da soggiorno living con angolo cottura, unità, apAPPARTAMENTO camera, bagno e ampio terrazzo.AFFITTA Riscaldamento autonomo, partamenti infissi doppi vetri, basse spese condominiali. Euro 300 mensili APPARTAMENTO AFFITTA in classe A B.CAVALLINO VIA MURATORI RIF.1234997 con riscalparte bassa in spelnparteMURATORI bassa in spelnB.CAVALLINO in buone condizioni, • CAPPUCCINI appartamento trilocale VIA damento a dida villa proponiamo dida villa proponiamo parte bassa in spelnparte bassa in spelnsito al terzo piano di stabile con ascensore, composto dadiinunità immobiliare di unità immobiliare pavimento, didamq. villaristrutturata proponiamo dida villaristrutturata proponiamo gresso, salone, cucinotta, camera da letto, e cantina. 160balcone mq. capitolato di pregio, finiture a 160 scelta, unità immobiliare di Euro 360 mensili RIF.1471355 unità immobiliare di terrazzo di copertura terrazzo di copertura Box auto. possibilità bilocali e trilocali a partire da ristrutturata 160 mq. 160 mq. ristrutturata panoramico p.auto e panoramico p.auto e Euro 126.000 terrazzo di copertura terrazzo di copertura moto moto panoramico p.auto e moto

Euro 000.000,00 trilocale composto da in• VIA PANCALIERI appartamento Euro 000.000,00

gresso, cucina abitabile, salone, camera da letto, bagno VENDITA e grande terrazzo di circa 45 mq. Completo di cantina e box auto. Spese condominiali contenute. Euro 360 mensili VENDITA B.CAVALLINO RIF.1471317 parte bassa in spelnB.CAVALLINO Euro 55 mensili • ZONA STAZIONE Box auto didasingolo. villa proponiamo

panoramico p.auto e Solo referenziati moto Solo referenziati

parte bassa in spelnunità immobiliare di dida villaristrutturata proponiamo 160 mq. unità immobiliare di terrazzo di copertura 160 mq. ristrutturata panoramico p.auto e terrazzo di copertura moto panoramico p.auto e moto

G A B E T T I R I C EEuro R C A000.000,00 I M M O B I L I , S E D E S I D E Euro R I 000.000,00 V E N D E R E N O I A B B I A M Euro O L’000.000,00 ACQUIRENTE Euro 000.000,00

CASE

con cortile o giardi• CASA indipendenteVENDITA VENDITA no, anche da sistemare, in zona servita, B.CAVALLINO vicino scuole, spesa massima 200.000 parte bassa in spelnB.CAVALLINO

dida villa proponiamo parte bassa in spelnunità immobiliare di dida villaristrutturata proponiamo 160 mq. e cucina, unità immobiliare di in • SOGGIORNO, tre camere terrazzo di copertura 160 mq. ristrutturata panoramico p.auto eda zona servita, comodo scuole, anche terrazzo di copertura moto sistemare, spesa massima 170.000 €e panoramico p.auto moto

APPARTAMENTI GRANDI

camere, sta• SOGGIORNO, cucina, due Euro 000.000,00 bile con ascensore, possibilmente garage spesa 145.000 € Euro 000.000,00

Euro 000.000,00

APPRTAMENTI TRILOCALI APPARTAMENTO angolo cottura, due ca• SOGGIORNO, APPARTAMENTO mere, dintorni piazza Italia, anche da VIA MURATORI sistemare, spesa massima 120.000 € parte bassa in spelnVIA MURATORI

dida villa proponiamo camere, parte bassadue in speln• SOGGIORNO, cucinino, unità immobiliare di dida villaristrutturata proponiamo 160 mq. comodo stazione, anche da sistemare, unità immobiliare di terrazzo di copertura spesa prevista tra 70.000 e 100.000 € 160 mq. ristrutturata panoramico p.auto e

terrazzo di copertura moto APPARTAMENTI BILOCALI panoramico p.auto e Solo referenziati moto cottura camera Solo referenziati • SOGGIORNO angolo

Euro 000.000,00

ristrutturato o in ordine zona centrale Euro 000.000,00 spesa massima 75.000 €

CONTRATTI E REGISTRAZIONI IN SEDE – VALUTAZIONI GRATUITE

Ag. XXXXX CITTÀ Via Xxxxxx Xxxxx, XX AGENZIA di CARMAGNOLA Via Xxxxxx Xxxxx, XX Ag. XXXXX CITTÀ Tel.XXX/XXXXX - XXXXXXXX

via Garibaldi, -47 - TEL. 011.9713337 xxxxxxxxx@gabetti.it Tel.XXX/XXXXX XXXXXXXX xxxxxxxxx@gabetti.it carmagnola@gabetti.it Gabetti-Carmagnola www.gabetti.it www.gabetti.it

Euro 000.000,00

• RICERCA urgente camera cucina da ristrutturare, stabile con ascensore, spesa entro 50.000 € VENDITA RUSTICI VENDITA B.CAVALLINO parte bassa in spelnborghi o frazioni, zona B.CAVALLINO • CARMAGNOLA, dida villa proponiamo comoda ai servizi, anche da ristrutturaparte bassa in spelnunità immobiliare di villaristrutturata proponiamo 160 mq. re, spesa tradida 70.000 e 130.000 € unità immobiliare di terrazzo di copertura

160 mq. ristrutturata panoramico p.auto e RICERCA AFFITTI terrazzo di copertura moto

panoramico p.auto e • MONOLOCALI motospesa max € 300 • BILOCALI ARREDATI spesa max € 450 Euro 000.000,00 • APPARTAMENTI in buono stato spesa 000.000,00 compresa traEuro € 300 e 550


CARMAGNOLA

aprile 2021

3

Tornano in ballo i siti di Moncalieri, Cambiano e Villastellone Dalla tangenziale a Sant’Agostino, per un valore di 29 milioni

OSPEDALE UNICO ASL TO5, RECOVERY PLAN, Carmagnola riaperti i giochi (e gli scontri) presenta otto progetti Francesco Rasero

L’Assessorato alla Sanità della Regione Piemonte ha accolto quanto richiesto da un ordine del giorno approvato dal Consiglio regionale in merito al futuro ospedale unico dell’Asl TO5, decidendo di approfondire le caratteristiche delle tre location tornate in discussione, dopo la consegna della perizia del Politecnico sull’area di Cenasco-Vadò, tra Moncalieri e Trofarello. Saranno presi in analisi, oltre alla zona già individuata, anche i siti di Villastellone (ex Stars) e Cambiano (ex Parco veicoli inefficienti), di recente tornato in auge con il sostegno dei sindaci del Chierese. Per ognuno saranno valutate opportunità e criticità. Si torna, in pratica, alla situazione di qualche anno fa, azzerando nei fatti quanto deciso dalla Giunta Chiamparino: una scelta che fu presa non senza contestazioni, guidate, in primis, dai Comuni della zona sud del territorio Asl TO5. Intanto, proprio in Consiglio regionale, è scoppiata la polemica sui fondi per realizzare l’ospedale, la cui progettazione è a carico della Regione ma la costruzione è affidata all’Inail, con fondi vincolati alla progettazione e, pare, in scadenza entro l’anno. Partito Democratico e Movimento 5 Stelle hanno chiesto chiarimenti sulle tempistiche, sottolineando il rischio che l’intera operazione possa saltare in quanto “fuori tempo massimo”, anche a causa della nuova discussione apertasi in merito al luogo in cui costruire l’edificio.

Piergiorgio Sola

Otto progetti, per un valore complessivo di quasi 29 milioni di euro: questo è quanto il Comune di Carmagnola ha presentato in vista della programmazione europea 2021-2027, in particolare per quanto riguarda il Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (cosiddetto Recovery Plan). Gli uffici hanno predisposto otto schede di proposta progettuale inerenti i diversi ambiti indicati, per un ammontare complessivo di 28,9 milioni in possibili investimenti. Le schede sono state trasmesse alla Regione entro il termine previsto del 20 marzo, nel rispetto delle linee guida ministeriali. I progetti riguardano, nello specifico, le seguenti opere, ritenute fondamentali per il rilancio economico del territorio. La realizzazione della tangenziale

di Carmagnola, lotti funzionali 2 e 3, per un investimento totale di 18 milioni di euro. Il restauro e la ri-funzionalizzazione dell’ex complesso monastico di Sant’Agostino, per un investimento di 3,9 milioni. La realizzazione della nuova scuola elementare di San Michele in bioedilizia, a energia quasi zero, per 4 milioni di euro. Il restauro ambientale di via De Gasperi, con il progetto “Un bosco per Carmagnola”, dal valore di 680 mila euro. Il risanamento e la riqualificazione energetica dell’edificio scolastico del terzo Comprensivo, per 710 mila euro. Interventi di attuazione del Pums, in particolare per quanto riguarda la pista ciclabile in frazione Bossola e l’implementazione del bike sharing

cittadino, con un investimento previsto di 330 mila euro. Il consolidamento e allargamento di via Palazzotto, con mezzo di milione di investimento previsto. Il recupero, il risanamento e la riqualificazione energetica degli edifici comunali di valore storico (palazzo comunale: recupero torre circolare con piede a scarpa del secolo XV, con destinazione punto di accoglienza turistica; Antichi Bastioni XIII secolo: riqualificazione salone e risanamento delle coperture; biblioteca civica, XV scolo: interventi di consolidamento e messa a norma), per totali 900 mila euro. «Questi fondi costituirebbero un’occasione irrinunciabile per rilanciare l’economia dopo questi anni di fote crisi», commenta soddisfatta il sindaco Ivana Gaveglio.

RICORDATE LE VITTIME DELLA PANDEMIA A un anno dal 22 marzo 2020, quando si verificò a Carmagnola il primo decesso a causa del Covid-19, l’Amministrazione e le parrocchie hanno dedicato un momento di commemorazione rivolto a tutte le vittime della pandemia. Sono state poste a mezz’asta le bandiere collocate sul palazzo comunale, con un invito alla popolazione a osservare un minuto di silenzio. Per due sere, inoltre, la torre del castello municipale è stata illuminata con i colori del tricolore. Le parrocchie cittadine, durante le celebrazioni della giornata, hanno ricordato tutte le vittime del Covid e le loro famiglie, facendo suonare le campane in ricordo dei deceduti. «Molti sono stati i lutti che hanno colpito anche la nostra città: abbiamo voluto essere vicini, seppur simbolicamente, a tutte le famiglie che hanno vissuto la tragedia della perdita di un proprio caro a causa della pandemia», ha commentato il sindaco Ivana Gaveglio.

NCC NOLEGGIO CON CONDUCENTE - TAXI Servizio T AXI a dom

a Carmag

icil

io uni limitr ofi e non

nola, com

- Auto di solo rappresen tanza - Servizio di traspor to privato e per azie nde - Trasferim ento per a ere discotech e, cerimon oporti, stazioni, po rti, ie, turismo - Visite sp ecialistich e e osped aliere

ibile n o p s i D rni su 7

7 gio su 24 24 ore

Mezzi ige nizza e sanificati ti ad ogni serviz io

Viale Barbaroux, 86 - 10022 CARMAGNOLA (TO) - Tel. 392.4362286 - E-mail: info@carmagnolataxi.it


4

CARMAGNOLA

aprile 2021

Falda, abitazioni, interesse naturalistico e terreni agricoli i principali argomenti

DEPOSITO NUCLEARE, Carmagnola prepara le osservazioni tecniche

Francesco Rasero

Carmagnola prepara tutte le “armi” tecniche con cui opporsi all’ipotesi di ospitare il deposito nucleare nazionale sul proprio territorio. La II Commissione consiliare, presieduta dal consigliere Filiberto Albero, ha analizzato lo stato di avanzamento della redazione delle osservazioni da presentare a Sogin in merito alla localizzazione del sito per lo stoccaggio delle scorie radioattive. Gli uffici, coordinati dal geometra Piero Robiola, hanno infatti studiato i vari criteri di esclusione e di approfondimento, segnalando le incongruenze rilevate rispetto all’analisi fatta da Sogin. «Si tratta di elementi che escluderebbero il territorio carmagnolese dalla costruzione del deposito», ha dichiarato Robiola, ricordando anche che al deposito dei rifiuti radioattivi a bassa intensità si aggiungerebbe, per almeno 50 anni, un magazzino di scorie nucleari ad alta intensità. La prima carta da giocare è quella del rischio geomorfologico. «Una parte dell’area individuata è caratterizzata da un rischio di classe 3, con un avvallamento che può dare problemi di esondazione». È stato quindi preso in esame il tema della profondità della falda, avvallata da una perizia geologica appena eseguita: «Il valore medio è di circa 5,5 metri di profondità, ma in alcuni punti

arriva a soli 3,8 metri: sarebbe palese, in tal caso, l’interferenza con le opere di fondazione della struttura», ha dichiarato Robiola, ribadendo come questo elemento sarebbe uno dei più forti a favore dell’esclusione dell’area carmagnolese dalla lista dei siti idonei. Nella zona individuata a nord di Casanova, inoltre, sono presenti ristagni d’acqua al di sopra

“Sono emersi rilevanti profili di criticità”

CARMAGNOLA FA RICORSO AL TAR CONTRO SOGIN F. Ras.

Carmagnola gioca anche la carta del ricorso al Tar per opporti all’ipotesi del deposito nucleare avanzata da Sogin. La Giunta Gaveglio ha approvato il procedimento, stanziando un fondo di 4 mila euro per le spese legali. «Sono emersi rilevanti profili di criticità, sia materiali che di valutazione, con riferimento agli atti relativi all’individuazione del Comune di Carmagnola nell’ambito delle aree idonee alla localizzazione, costruzione ed esercizio del deposito nazionale dei rifiuti radioattivi e al nulla osta del Ministero dello Sviluppo Economico e del Ministero dell’Ambiente -commentano dall’Amministrazione carmagnoleseAbbiamo ravvisato quindi la necessità di proporre ricorso al Tribunale Amministrativo Regionale competente, al fine di far valere le ragioni del Comune di Carmagnola, anche in un’ottica preventiva e precauzionale». Le motivazioni dell’opposizione alla carta nazionale dei siti potenzialmente idonei a ospitare le scorie radioattive sono le stesse che hanno già visto l’unanimità in Consiglio comunale. «Si respinge fermamente la proposta effettuata da Sogin, che comprometterebbe pregiate aree agricole inserite in un sito Mab Unesco, adiacenti a zone di interesse comunitario, naturalistico e storico, in prossimità di importanti frazioni abitate».

della falda stessa «che in alcuni punti si trovano anche solo a 80 centimetri dal piano campagna», dichiarano i tecnici, riferendosi alle caratteristiche dei terreni del Pianalto. «Lo scavo per il deposito per le scorie ad alta intensità andrebbe a quasi 11 metri di profondità, ben al di sotto della falda -ha messo in evidenzia Robiola- Sono previsti dei cunicoli, al di sotto delle stanze di deposito, che sarebbero costantemente pieni d’acqua… un po’ come capita nei sottopassi cittadini, dove già sono attive pompe per tirare via l’acqua che emerge dal sottosuolo». Per quanto riguarda l’interesse naturalistico, «nelle vicinanze ci sono due Siti di Interesse Comunitario, i Favari di Poirino e le peschiere di Pralormo», oltre a ospitare l’habitat del Pelobate Fosco, una specie protetta. Il museo di Storia naturale di Carmagnola sta collaborando con il Comune per mettere a fuoco tutti i dettagli. Il contro-studio carmagnolese sottolinea anche la presenza di terreni agricoli, con coltivazioni e allevamenti di pregio. «Il 40% del territorio comunale, e il 100% del territorio previsto per il deposito, fa parte della Dop della Tinca dorata del Pianalto di Poirino», sottolineano i tecnici, a fronte dello studio Sogin che parlava del 2% appena. Anche la Città metropolitana di Torino sta

approfondendo il tema, a supporto del Comune di Carmagnola. Altro tema forte: la presenza di aree abitate: nell’area direttamente interessata dal deposito vivono oggi 19 famiglie, per un totale di 55 residenti; nel raggio di un chilometro risiedono 56 famiglie e 170 residenti. Ulteriore elemento è la presenza di un radiofaro a Poirino, utilizzato dagli aerei civili e militari che operano nell’aeroporto di Torino Caselle. «Tra i criteri di esclusione viene citato il rischio di incidente rilevante legato al traffico aereo -ha commentato Robiola- Quell’area è sorvolata da rotte aeree percorse ogni giorno da numerosi voli». Lo studio tecnico del Comune di Carmagnola in merito al deposito nucleare va quindi oltre le osservazioni ai criteri, ma prende in esame anche un’altra possibile criticità: il trasporto dei rifiuti radioattivi. «Le strade di quell’area non hanno le caratteristiche per il transito dei mezzi che sarebbero utilizzati, soprattutto per il trasporto delle scorie ad alta intensità». Il lavoro dei tecnici proseguirà ancora per alcune settimane: in seguito all’approvazione da parte del Parlamento del Decreto Milleproroghe, il termine di presentazione delle osservazioni è stato infatti posticipato di 120 giorni e la nuova scadenza è oggi fissata al 5 luglio 2021.


aprile 2021

Cantiere, con modifiche alla viabilità, fino a maggio

AL VIA I LAVORI IN PIAZZA GARAVELLA Ha preso il via a fine marzo il percorso di riqualificazione dell’area mercatale di piazza Garavella, con lavori che dovrebbero durare fino a maggio compreso. L’intervento prevede la demolizione della pavimentazione esistente, il posizionamento dei cavidotti e delle colonnine degli allacciamenti a scomparsa dedicati agli ambulanti. Sarà poi realizzato il fondo e verrà messa la nuova pavimentazione in porfido. Per limitare il disagio, l’area cantiere è stata divisa in due lotti: prima il lato centrale e sinistro della piazza, quindi la parte restante. Per tutta la durata dei lavori sono previste modifiche alla viabilità. Il transito sarà consentito da via Valobra a salire in via Gardezzana. Da piazza Sant’Agostino a scendere la viabilità verrà deviata in via Granaglie; poi, appena realizzato l’attraversamento pedonale in via Cavalli, tale deviazione sarà spostata su via Cavalli. Realizzato il primo tratto, intorno alla terza settimana di aprile si procederà a lavorare sul lato di via Gardezzana, per altri 15/20 giorni circa. Per la realizzazione

di questo ultimo lotto sarà chiuso al transito l’ultimo tratto di via Valobra verso via Gardezzana, con possibilità di svoltare in via Spanzotti e in via Provvidenza. I portici e il marciapiede antistante la chiesa di San Giovanni Decollato (Misericordia) saranno sempre percorribili. I lavori riguarderanno anche piazza IV Martiri, con la sostituzione delle prese luce sotto la tettoia, la realizzazione della linea di fornitura dell’energia elettrica e il posizionamento delle colonnine a scomparsa, a servizio dell’area mercatale. Il cantiere, nel suo complesso, durerà circa 40 giorni lavorativi. «Si tratta dei lavori del secondo

CARMAGNOLA

Ripristini dopo i lavori di Enel e Smat

Riccardo Gandiglio

progetto finanziato dai bandi della Regione Piemonte -spiegano il sindaco, Ivana Gaveglio e l’assessore alle attività produttive, Gian Luigi SurraSiamo consapevoli che il cantiere provocherà disagi ai negozianti e ai residenti, ma siamo altresì sicuri che, a lavori ultimati, la riqualificazione di quest’area contribuirà al rilancio del commercio sia fisso che ambulante della nostra città». I banchi non alimentari del mercato del sabato e del mercoledì presenti in piazza Garavella, all’uscita del Piemonte dalla zona rossa, saranno posizionati in via Gardezzana per la durata del cantiere.

Cantiere di lavoro per 12 disoccupati Entro il 23 aprile è possibile presentare domanda di partecipazione al cantiere di lavoro “Un lavoro per tutti”, proposto dal Comune di Carmagnola a 12 disoccupati/e residenti in città. Il progetto ha la durata di 12 mesi ed è rivolto a persone di almeno 45 anni, con basso livello di istruzione. Saranno svolte attività quali la manutenzione di strade, aree pubbliche ed edifici comunali o la gestione e pulizia delle aree verdi nonché delle zone attigue. L’indennità lorda prevista è di 25,12 euro al giorno per 260 giornate lavorative di 5 ore ciascuna. Il modulo di domanda di partecipazione è scaricabile dal sito del Comune oppure reperibile al Centro Competenze, in viale Garibaldi 27/29. Per informazioni, chiamare il numero 011-9710196.

ASFALTATURE STRAORDINARIE

Piergiorgio Sola

Asfaltature straordinarie a Carmagnola, legate al ripristino stradale in seguito a due importanti lavori da parte di Enel e Smat. L’azienda elettrica -dopo aver eseguito un lungo scavo attraverso la città per portare corrente al nuovo hub logistico di Lidl Italia, in costruzione nell’area industriale di via Poirino- ha provveduto a riasfaltare tutte le vie interessate da tagli all’asfalto per far passare i cavidotti. Manto nuovo in via Braida, alla rotonda del cimitero, e da lì in via Piscina, via Racconigi fino all’incrocio di via Ormea, in tutta via Ormea, in una parte di via Puccini e via De Gasperi, fino a via Sommariva, dalla rotonda di Santa Rita al Bennet. Gran parte dei costi sono stati a carico di Enel, con una parte residuale in capo alle casse comunali. I lavori sono stati eseguiti in pochi giorni, in modo da gravare il meno possibile sulla viabilità, anche se localmente si sono registrate inevitabili code. «Ora è il turno di via Donizetti -annuncia l’assessore ai lavori pubblici, Alessandro Cammarata– Per quanto riguarda invece viale Matteotti e piazza Rayneri, che fanno parte del prossimo lotto di intervento, aspettiamo qualche settimana in più perché ci siamo messi d’accordo con Smat: prima loro installeranno le nuove condotte dell’acqua, poi rifaremo il manto stradale e la segnaletica». Restano inoltre in programma gli interventi di asfaltatura già annunciati in via Poirino e in alcune vie dell’area sud della città.

La nuova RSA

Sant’Antonio Vi aspettiamo per conoscervi ed illustrarvi i nostri servizi!

5

La struttura ha subito una profonda trasformazione potendo ospitare non solo ospiti autosufficienti, ma ora anche ospiti non autosufficienti ed in convenzione con SSN. La struttura offre i seguenti servizi: * Assistenza 24 / 24h * Personale OSS qualificato * Servizio infermieristico * Assistenza medica * Fisioterapista in sede * Camere singole e doppie dotate di bagno privato e tv * Cucina interna con possibilità di diete personalizzate * Palestra attrezzata per riabilitazione * Animazione * Parrucchiere, callista, podologo * Giardino attrezzato per passeggiate all’aria aperta * Terrazzo panoramico con vista impareggiabile sulle Alpi, con la possibilità di trascorrere giornate in compagnia con appetitose merende

Via Del Porto 49/A - CARMAGNOLA (TO) PER INFO: 011.9722455/347.5357386 • E-mail: residenzasantantonio@socialcoop.it


VIA SAN FRANCESCO DI SALES 7, CARMAGNOLA (TO) TEL. 011/9722124 - 011/9722517 - CARMAGNOLA@ECCECASA.IT Vi aspettiamo nella sede storica di Via San Francesco di Sales 7 a Carmagnola. Lo Studio, da oltre 25 anni sul territorio, offre alla spettabile clientela i migliori servizi pubblicitari per la promozione degli immobili ed una consulenza professionale e trasparente sulla compravendita immobiliare In zona centralissima di Carmagnola, di forte passaggio automobilistico e pedonale, adiacente al supermercato Coop, cedesi storica ed avviata attività di Bar. APE IN FASE DI REDAZIONE € 45.000,00

Centro storico, appartamento all’ultimo piano di una piccola palazzina, composto da ingresso su zona giorno con cucina a vista, servizio e camera matrimoniale. Nel soggiorno troviamo le scale che portano al terrazzo sovrastante che permette di avere oltre a uno sfogo spazioso, anche un’ottima vista su Carmagnola. APE IN FASE DI REDAZIONE € 69.000,00

Pancalieri, in zona tranquilla proponiamo appartamento spazioso e luminoso con box auto e orto. Ottimo come investimento. APE IN FASE DI REDAZIONE € 69.000,00

In frazione Tuninetti, casa indipendente su quattro lati con spazioso giardino, da ultimare. APE IN FASE DI REDAZIONE € 169.000,00

Zona centro di Carmagnola, il condominio è privo di barriere architettoniche poiché è fornito di ascensore e montascale. L’appartamento è composto da un ingresso spazioso, dove vi è la possibilità di eliminare i muri che dividono per rendere un open space di grandi dimensioni terrazzo ampio con vista su tutta Carmagnola. APE IN FASE DI REDAZIONE € 129.000,00

Zona centralissima vicino alla Coop, comoda a tutti i servizi proponiamo appartamento al secondo piano con ascensore. L’abitazione gode di ampie metrature ed è molto luminoso. Completano la proprietà il box auto e la cantina. APE IN FASE DI REDAZIONE € 158.000,00

Nel centro storico di Carmagnola, in piccola palazzina ristrutturata proponiamo alloggio completamente ristrutturato in ogni sua parte. Completa la proprietà una cantina. Il riscaldamento è autonomo e le spese di gestione sono basse. Ottimo come investimento. APE IN FASE DI REDAZIONE € 129.000,00

Zona comoda ai servizi e alla stazione, appartamento con zona giorno separata, due camere da letto, doppi servizi e box auto. APE IN FASE DI REDAZIONE € 135.000,00

Zona residenziale, a due passi dal centro storico, proponiamo in complesso decoroso, appartamento di grandi metrature che si compone con ingresso su soggiorno, cucina abitabile con porta finestra che accede sul terrazzino, due camere matrimoniali, servizio e ripostiglio. Completa la proprietà la cantina e il box auto. APE IN FASE DI REDAZIONE € 175.000,00

Borgata San Bernardo, proponiamo cascinale piemontese di ampia metratura. La soluzione oltre ad un’ampia tettoia posta sul fronte dell’abitazione e provvista di circa 2000 mq di terreno agricolo. Possibilità di detrazioni fiscali oltre alla creazione di più unità abitative. APE IN FASE DI REDAZIONE prezzo totale € 225.000,00

Moncalieri Borgata Tagliaferro, villa bifamiliare libera su quattro lati, circondata dall’ampio giardino con dehor esterno e comodo porticato. Le due abitazioni hanno l’ingresso indipendente. Riscaldamento autonomo, impianto di allarme e climatizzazione. APE IN FASE DI REDAZIONE € 449.000,00

Centro storico, appartamento in piccola palazzina al secondo e ultimo piano con terrazzo. L’alloggio si compone con ingresso su tinello con cucina a vista, servizio, due camere matrimoniali e per concludere la cantina. APE IN FASE DI REDAZIONE € 73.000,00

Torino, in Corso San Maurizio fronte Mole Antonelliana, perfetto come investimento per studenti dato le immediate vicinanze alle università. La soluzione è all’interno di un palazzo storico dove all’ingresso vi è la corte condivisa con gli altri condomini, al secondo piano troviamo l’alloggio composto da zona giorno con cucina a vista, camera da letto e servizio. Le spese condominiali sono contenute poiché il riscaldamento non è centralizzato. APE IN FASE DI REDAZIONE € 99.000,00

In centro Carmagnola, appartamento completamente ristrutturato, all’ultimo piano, mansardato, con doppi servizi. Completa la proprietà la cantina. APE IN FASE DI REDAZIONE € 99.000,00

Nel centro della Borgata Tuninetti, proponiamo villa di nuova costruzione, completamente libera sui quattro lati, con possibilità di scelta dei materiali e la possibilità di creare gli spazi interni a piacimento. L’abitazione si sviluppa su due livelli. La soluzione ha l’autorimessa doppia collegata direttamente alla parte residenziale. Giardino privato. APE IN FASE DI REDAZIONE € 280.000,00

In zona Salsasio appartamento molto luminoso e in buone condizioni composto da Ingresso su tinello molto grande con cucinino, disimpegno che ci porta su due ampie camere da letto di cui una con balcone e tende parasole, entrambe molto luminose, bagno completamente nuovo con box doccia e ampio ripostiglio. Completano la soluzione una cantina e due posti bici privati. APE IN FASE DI REDAZIONE € 87.000,00

SAVONA

Savona, proponiamo in palazzina completamente ristrutturata a nuovo, appartamenti di ampie metrature con doppi servizi, vista sul mare a pochi metri dalla spiaggia. Per maggiori informazione rivolgersi in sede. Savona, in zona collinare e panoramica proponiamo terreno con possibilità di edificare villa uni/bifamiliare di 210 mq. su unico livello con interrato e giardino circostante. Per maggiori info rivolgersi in sede.


aprile 2021

Tosco presenta i numeri: 100 multe al giorno, 5,5 milioni di incassi

CARMAGNOLA

7

La Giunta Gaveglio replica agli attacchi del Pd

AUTOVELOX FISSO, il Pd attacca: VELOX DI SALSASIO: “alcuni numeri per fare chiarezza” “l’obiettivo è fare cassa” «Multe per oltre 5,5 milioni di euro in un anno indicano che l’obiettivo principale dell’Amministrazione di Carmagnola è ‘fare cassa’, non la sicurezza stradale»: così attacca il Partito Democratico, mettendo innanzitutto nel mirino la postazione autovelox fissa sulla Provinciale per Carignano, all’uscita di Salsasio. «I dati in nostro possesso indicano che nel 2020, anno di pandemia, sono state elevate oltre 32.500 contravvenzioni, quasi cento al giorno, solamente dal doppio velox fuori Salsasio -spiega il consigliere comunale e segretario cittadino del Pd, Federico Tosco– Quando abbiamo visto questi numeri, li abbiamo trovati assurdi: cifre impressionanti, che rappresentano, forse, un record italiano, in negativo. Basti pensare che 5,5 milioni di euro in multe, nel 2017, li hanno fatti insieme Cuneo, Asti e Vercelli, tre capoluoghi di Provincia ben più popolosi di Carmagnola». Così è partita una campagna in tutta la città, con manifesti che puntano il dito contro la Giunta Gaveglio. «La cosa che ci ha maggiormente indignati è stato il confronto con altri indicatori a livello cittadino: zero sono state le multe derivanti dai rilevatori mobili nei velobox posizionati all’interno di Carmagnola, spesso in punti in cui occorre davvero andare piano per la sicurezza di tutti; solo 46 in tutto l’anno, invece, le sanzioni ai Tir che passano illegalmente in città, meno

Francesco Rasero

L'Amministrazione comunale di Carmagnola

di una alla settimana», prosegue Tosco. «Eppure quanti camion vediamo transitare nella nostra città e nei nostri borghi tutti i giorni? -si chiede il segretario Dem carmagnolese- Se vogliamo parlare di sicurezza, partiamo dal rispetto di quell’ordinanza, come più volte da noi sollecitato in Consiglio comunale e non solo. Però si sa: fa poca cassa! A differenza del Velox fisso, che è una vera e propria gallina dalle uova d’oro». Proprio la questione sicurezza/incassi è il nodo intorno a cui si sviluppa la polemica del PD: «Solo un sesto degli incidenti negli ultimi anni sono stati registrati sulle strade provinciali, mentre gran parte avviene su strade comunali. Occorrerebbe quindi controllare queste ultime, per garantire davvero maggiore sicurezza stradale». Da qui l’accusa di puntare invece a massimizzare le entrate. «Si pensi anche al posizionamento dell’autovelox, in un tratto rettilineo fuori dall’abitato di Carmagnola, ma con un limite a 70 km/h che, oggettivamente, è abbastanza basso -ragiona ancora Tosco- Facciamo il confronto con Carignano, dove c’è un’apparecchiatura analoga, sempre su un tratto di Provinciale: nel 2020 gli incassi dalle multe di quel Comune sono stati dieci volte meno». Perché, secondo voi? «Semplice: quella postazione di controllo della velocità, sempre con limite a 70 km/h, è stata installata con buon senso, in un punto in cui occorre rallentare in quanto vi sono un’uscita e un’immissione dalla viabilità cittadina. Inoltre, è segnalata a dovere».

Riceviamo e pubblichiamo: Facciamo chiarezza rispetto ad indicazioni confuse pubblicate da consiglieri di minoranza poco informati. Sulla Strada Provinciale 20 tra Carmagnola e Carignano l’anno scorso sono transitati 2.283.005 veicoli, un numero impressionante, in prevalenza autoveicoli (93%), a seguire autocarri per poco più del 5%. Le sanzioni per velocità superiore ai 70 km/h sono state complessivamente 33.744, rappresentando solo l’1,48% del traffico totale. Significa che il 98,5% delle persone che sono transitate hanno dunque rispettato i limiti e la legge. Una percentuale molto soddisfacente sul versante della sicurezza stradale, perché l’autovelox è stato installato su indicazione di Città metropolitana di Torino a seguito di una analisi sulla incidentalità di quel tratto di strada. Andando più in dettaglio, è significativo segnalare che le sanzioni hanno colpito per il 90,4% persone non carmagnolesi, che hanno attraversato la nostra città viaggiando oltre i limiti, mentre solo il 9,6% ha raggiunto cittadini carmagnolesi. Questi, rispetto al totale dei veicoli transitati, rappresentano lo 0,14%. Anche questi dati ci confermano l’assoluta necessità del completamento della tangenziale a Carmagnola.

ANCHE FORZA ITALIA conferma il sostegno a Gaveglio Tutti i partiti che compongono l’attuale Maggioranza di centro-destra in Consiglio comunale a Carmagnola hanno trovato l’accordo per sostenere, alle prossime elezioni, la candidatura di Ivana Gaveglio: anche Forza Italia, dopo una prolungata riflessione interna, ha infatti annunciato il proprio sostegno al sindaco uscente. «Questa Amministrazione ha ricevuto la riconferma dell’appoggio per la prossima tornata elettorale da parte di Lega, Forza Italia e Fratelli d’Italia e come sindaco, esprimo, a nome di tutti, gratitudine e soddisfazione -dichiara la stessa Gaveglio, in una nota ufficialeIl lavoro svolto in questi anni, insieme con la preziosa componente civica della lista di Vincenzo Inglese, è stato costantemente rivolto al servizio della città. Ciò ci consente di proporre con entusiasmo nuovi progetti e di completare le tante iniziative nella costante ottica di ascolto delle esigenze dei cittadini».


Prezzo Speciale

€ 8.490

IVA compresa dall’01/03/2021 al 31/05/2021

GHIA

Via Racconigi 63/A 10022 Carmagnola (TO) Tel. 011.972.07.23 - ghiasnc@alice.it


aprile 2021

CARMAGNOLA

9

Si trova nel parco del castello, dietro al municipio

Petizione e gazebo dei Liberali e Democratici

UNA PANCHINA ROSSA Firme per ripristinare i SERVIZI AL SAN LORENZO per ricordare Teodora e Ludovico F. Ras.

r. car.

La Coalizione “Liberali e Democratici per Carmagnola” ha avviato una raccolta firme per chiedere il ripristino dei servizi all’ospedale cittadino San Lorenzo, con gazebo in piazza Sant’Agostino il sabato mattina, in occasione del mercato. Nel mirino, il piano di riorganizzazione della rete ospedaliera regionale successivo alla prima ondata di Coronavirus, che ha portato alla trasformazione del nosocomio carmagnolese in Covid Hospital, a discapito di sale operatorie, ambulatori e pronto soccorso. «I cittadini carmagnolesi desiderano fruire di un’assistenza sanitaria più efficace e completa con l’apertura, nell’arco delle 24 ore, del pronto soccorso dell’ospedale -sottolineano i promotori della raccolta firme, indirizzata a Comune, Asl TO5 e Regione- Credono inoltre nell’opportunità di riaprire le sale operatorie per contribuire a smaltire le lunghe liste di attesa per gli interventi programmati; auspicano che le visite e gli esami ambulatoriali, già programmati, siano soddisfatti al più presto al fine di prevenire situazioni più gravi e complicate e ritengono importante l’utilità della messa in funzione della sala di rianimazione».

Carmagnola vuole rendere duraturo il ricordo di Teodora e Ludovico, mamma e figlio uccisi a febbraio nel loro appartamento di viale Barbaroux: per questo motivo, il Comune ha deciso di intitolare loro una panchina, colorandola di rosso, all’interno del Parco del castello, i giardinetti pubblici alle spalle del municipio. L’inaugurazione ufficiale sarà prevista nei prossimi mesi, compatibilmente alle norme antiCovid, alla presenza dei familiari. L’intervento ha anche l’obiettivo di sensibilizzare contro la violenza, di qualsiasi genere, sulle donne e sui minori. «Il femminicidio, per lo più in ambito familiare o comunque affettivo, è un fenomeno del quale è necessario prendere coscienza essendo

Si voterà tra metà settembre e metà ottobre

RINVIO IN AUTUNNO PER LE ELEZIONI COMUNALI Le elezioni comunali 2021 si terranno in autunno: il Governo Draghi ha approvato ufficialmente il rinvio delle consultazioni elettorali, prevedendole in una data tra il 15 settembre e il 15 ottobre. Viene così prorogata di qualche mese la scadenza delle Amministrazioni il cui rinnovo sarebbe stato previsto in primavera: sul territorio, la misura riguarda i Comuni di Carmagnola, Cambiano, Caramagna Piemonte, Carignano e Casalgrasso. «Il provvedimento è stato adottato tenuto conto del perdurare dell’emergenza epidemiologica da Covid-19

e dell’esigenza di evitare fenomeni di assembramento, nonché di assicurare che le operazioni di voto si svolgano in condizione di sicurezza per la salute dei cittadini», spiegano dal Governo. Il decreto stabilisce anche che il numero minimo di sottoscrizioni richieste per la presentazione delle liste e candidature sia ridotto a un terzo, in considerazione delle comprensibili difficoltà nella raccolta delle firme a causa del Coronavirus. Le operazioni di voto restano previste su due giornate: la domenica dalle ore 7 alle 23 e il lunedì dalle ore 7 alle 15.

divenuto strutturale e alquanto diffuso, ormai, nelle nostre società», sottolinea il sindaco Ivana Gaveglio. A Carmagnola sono già presenti altre “panchine rosse”, emblema del posto occupato da una donna uccisa da un uomo in quanto donna, segno tangibile di una mancanza causata dalla violenza, stimolo a un confronto e a una riflessione sulla violenza di genere e sui cambiamenti culturali necessari per sconfiggerla. «Quello di Teodora e Ludovico è un episodio che ha profondamente toccato la Comunità carmagnolese -sottolineano dalla Giunta- Per questo intendiamo proseguire e rafforzare tutte le iniziative culturali ed educative finalizzate a una maggiore attenzione sulla tematica della violenza contro le donne, soprattuto da parte delle generazioni più giovani».

IN SICUREZZA IL TORRENTE MELETTA Il Comune di Carmagnola ha ottenuto 500 mila euro di fondi statali per la realizzazione di lavori per la prevenzione del dissesto idrogeologico: il contributo sarà utilizzato per mettere in sicurezza il torrente Meletta. In particolare, la Giunta Gaveglio ha previsto la realizzazione di lavori di sistemazione dell’alveo e delle sponde. «Il progetto di massima, già approvato nel 2018, prevede un intervento di pulizia delle rive, di risagomatura delle superfici di frana e ripristino sponde, oltre alla manutenzione del materiale vegetale». Ora gli uffici procederanno alla redazione del progetto definitivo esecutivo, in modo da poter partire con i lavori il prima possibile.


10 CARMAGNOLA

aprile 2021

Contributi statali e regionali a nidi, micro-nidi e baby parking

Riguarda Bossola, San Bernardo e parte di Cappuccini e San Michele

PRIMA INFANZIA, Prolungato il divieto di UTILIZZO arrivano fondi per 150 mila euro DELL’ACQUA DEI POZZI Piergiorgio Sola

F. Ras.

Resta in vigore per un altro anno l’ordinanza che vieta il consumo sono stati assegnati complessivamente 150.503 L’Amministrazione comunale di Carmagnola ha di acqua dai pozzi nella zona ovest del territorio di Carmagnola, in euro, equivalenti a un contributo di 1.106,64 euro approvato la bozza di convenzione e le modalità di particolare alla Bossola, a San Bernardo e in parte delle frazioni San per ogni iscritto. Secondo quanto disposto dalla erogazione del contributo statale e regionale di 150 Michele e Cappuccini. Regione, ciascuna struttura potrà utilizzare i fondi mila euro a favore delle strutture che erogano servizi per interventi di manutenzione straordinaria, messa Anche le ultime analisi, effettuate a metà febbraio, hanno rilevato per la prima infanzia -nidi, micro nidi, baby parking, la presenza dell’inquinante tetracloroetilene, un solvente clorurato, in sicurezza, risparmio energetico e fruibilità degli nidi in famiglia- sia privati che pubblici. stabili; sostenere i costi di gestione ; ridurre le tariffe “in un quadro sostanzialmente stabile pur con un generale incremento «I finanziamenti, di cui 102 mila euro di provenienza per l’accesso ai servizi; sostenere i servizi ai bambini delle concentrazioni”, come si legge nell’ordinanza a firma del sindaco statale e 48 mila messi a disposizione dalla Regione, Ivana Gaveglio. La presenza della sostanza chimica viene fatta risalire diversamente abili; potenziare le sezioni primavera costituiscono una risorsa importante per i servizi per all’inquinamento della falda causato da un’attività industriale oggi per superare gli anticipi all’iscrizione alla scuola la prima infanzia che sono stati pesantemente messi dell’infanzia. Al nido comunale, con i suoi 42 iscritti, chiusa, dove è in corso un procedimento di bonifica a cura del in difficoltà dalla pandemia di Covid 19, che lo scorso spetteranno circa 46 mila euro, che saranno destinati Comune. anno ha provocato la chiusura degli stessi per diversi «In attesa di ulteriori approfondimenti, è opportuno rinnovare per 12 alla parziale copertura delle spese di gestione mesi», spiegano dal Comune. A Carmagnola, a fine mesi le misure cautelative di utilizzo delle acque sotterranee nei confronti e funzionamento; alla copertura dei costi per il gennaio 2020, risultavano iscritti 136 bambini di tutta la popolazione, in attesa di avere gli elementi per delimitare con mancato introito delle rette e per la copertura delle ai servizi per la fascia 0-2 anni, distribuiti in 10 maggior cognizione l’area interessata», spiega il sindaco. riduzioni di retta applicate per le assenze forzate del strutture private e in una struttura pubblica. Sulla minore per accertamenti sanitari causati da Covid-19. Ai cittadini che vivono nelle zone interessate dall’ordinanza è quindi base di questi dati al Comune di Carmagnola fatto divieto -fino al prossimo marzo 2022- di usare l’acqua dei pozzi per bere, preparare bevande o per la cura del corpo, nonché per Si recupera la facciata dell’edificio religioso la preparazione o cottura di alimenti “a meno che il proprietario o l’utilizzatore del pozzo non provveda ad effettuare, a propria cura e spese, analisi idonee a verificare la potabilità dell’acqua“. Qualora si voglia usare l’acqua dei pozzi per irrigare orti privati domestici, occorre far verificare la concentrazione di tetracloroetilene nelle acque sotterranee, che deve essere inferiore a 40 microgrammi/ litro. Allo stesso modo devono comportarsi le aziende orticole e F. Ras. zootecniche. Le violazioni verranno perseguite ai sensi del Codice Penale. Sono partiti i lavori di restauro della facciata dell’ex chiesa di Sant’Anna, in via Bobba, sede della parrocchia della Chiesa ortodossa romena di Carmagnola. L’intervento di restauro conservativo, su progetto dell’architetto Fabio Cavaglià, è stato co-finanziato dalla chiesa romena e dal Comune di Carmagnola, per un importo totale Il Comune di Carmagnola eroga 172 mila euro alle scuole di 35 mila euro. dell’infanzia paritarie del territorio, come previsto dalle convenzioni Il cantiere, salvo imprevisti meteo, si dovrebbe stipulate a luglio 2020 e valide fino al 2023. concludere entro il 2 maggio, data della Sulla base degli accordi, infatti, l’Ente versa ogni anno 750 euro per Pasqua ortodossa 2021. ogni alunno iscritto e frequentante. Tale somma include il contributo «L’Amministrazione comunale, nel concedere il della Regione Piemonte e un’integrazione da parte delle casse contributo, pari a 22.500 euro, ha fissato alcuni comunali. In particolare, quest’anno, il fondo regionale è di circa 110 criteri e dei vincoli, dando uno specifico indirizzo mila euro, con altri 60 mila messi a disposizione dall’Amministrazione su come dovranno essere effettuati i lavori, che Gaveglio. sono stati affidati a restauratori qualificati di beni Le scuole paritarie convenzionate sono sei, per un totale di 229 culturali», spiega l’assessore ai lavori pubblici, Alessandro Cammarata, ricordando come l’intervento sia alunni. Questi gli importi previsti: Asilo Novaresio – San Bernardo stato autorizzato dalla Soprintendenza. 66.000 euro; Umberto I – San Giovanni 27.750 euro; Ss. Michele e L’edificio è di proprietà comunale ed è stato affidato nel 2008 alla comunità religiosa ortodossa, attraverso Grato 26.250 euro; Borgo Salsasio 22.500 euro; Istituto Avalle 15.750 un’apposita convenzione. I lavori sono coordinati dalla Ripartizione tecnica del Comune. euro; Stella Mattutina 13.500 euro.

LAVORI ALLA CHIESA ROMENA DI CARMAGNOLA

CONTRIBUTI ALLE SCUOLE DELL’INFANZIA PARITARIE

...la Professionalità al Servizio della Qualità...

017 2 8 3 3 0 5


aprile 2021

Lavori al via entro settembre; spesa di 260 mila euro

Efficientamento energetico alla SCUOLA DI SALSASIO

Francesco Rasero

CARMAGNOLA

11

Il primo di una serie di lavori per migliorare la struttura

A nuovo il camminamento DELL’ECOMUSEO DELLA CANAPA

Piergiorgio Sola

fabbricati comunali a partire da quelli scolastici, dando la priorità a quelli in cui viene riscontrato il maggior costo in termini di spesa per il riscaldamento, in modo tale che con i risparmi ottenuti dai minori consumi sia possibile ammortizzare in breve tempo l’investimento sostenuto», conclude Cammarata.

Il Comune di Carmagnola ha completato la sistemazione del camminamento esterno all’ecomuseo della canapa di San Bernardo, che nei prossimi mesi sarà oggetto di pubblici, Alessandro Cammarataun completo riallestimento per Con un investimento di 260 I fondi, in questo caso, derivano quanto riguarda anche gli spazi e mila euro, la Giunta Gaveglio da un contributo del Ministero i percorsi espositivi. ha deliberato un intervento di La Giunta Gaveglio ha approvato un contributo di 60 mila euro a «Abbiamo realizzato un percorso efficientamento energetico della dell’Interno all’interno dell’ex favore del Comitato di Carmagnola della Croce Rossa Italiana, per Decreto Crescita». I lavori in listelli di legno, che si integra scuola di Salsasio, in via Pascoli consentire l’acquisto di una nuova ambulanza. dovranno partire entro settembre, armoniosamente con la struttura 14, facente parte del II Istituto «La necessità è motivata dal sotto-dimensionamento del parco mezzi come previsto dal provvedimento e che valorizza l’accesso al museo Comprensivo di Carmagnola. attualmente disponibile, unitamente alla vetustà dello stesso: situazioni nazionale. Sono già numerose le e alla tettoia della canapa -spiega «L’obiettivo è favorire interventi che rendono difficoltoso rispondere in modo adeguato alle esigenze scuole cittadine che hanno visto l’assessore ai lavori pubblici, straordinari di ristrutturazione, di emergenza del territorio». Il contributo è vincolato all’acquisto del interventi analoghi, a partire dai Alessandro Cammarata– Si tratta miglioramento, messa in mezzo. «Si tratta di un contributo dato al territorio e alla popolazione plessi nel centro cittadino e dalle sicurezza, adeguamento ed di un prezioso bene culturale di Carmagnola, dai neonati agli anziani, a chiunque ne abbia bisogno elementari di San Bernardo. «È efficientamento energetico degli della nostra città, che intendiamo -commenta Pier Domenico Tuninetti, presidente della Cri locale- Alla nostra intenzione proseguire con immobili di proprietà pubblica valorizzare, anche nell’ottica di Croce Rossa spetterà l’onere di gestire questo mezzo, nel migliore dei l’esecuzione di ulteriori opere di adibiti all’istruzione scolastica tramandare le antiche conoscenze modi e nello spirito di servizio che ci contraddistingue». riqualificazione energetica dei -spiega l’assessore ai lavori e i saperi pratici di un tempo, che hanno caratterizzato Carmagnola e la sua area». Impegnati contro maltrattamenti agli animali e abbandoni In parallelo, grazie a un contributo comunale di 22.500 euro, l’Associazione MuseInsieme è al lavoro per F. Ras. dare vita a percorsi interattivi e digitali, in modo da rendere più comunali. L’Associazione Giacche Verdi ambientale. Le attività si svolgeranno sia Il Comune di Carmagnola ha deciso di attuale e coinvolgente la visita è un ente senza fini di lucro, il cui unico nel centro abitato che in territorio extraaffidare alle Giacche Verdi il compito di alla struttura, in primis per le urbano, in orari diurni e notturni, mediante scopo è quello di garantire la difesa e la vigilare sui maltrattamenti agli animali e salvaguardia del benessere degli animali e scuole ma anche per disabili e l’utilizzo di personale in possesso anche contro gli abbandoni di rifiuti, dopo aver anziani. dell’ambiente. della qualifica di agente/ufficiale di rescisso anticipatamente l’accordo con Il Comune di Carmagnola, Le attività si svolgeranno sotto il polizia giudiziaria, debitamente formato l’Enpa. intanto, è sempre alla ricerca di coordinamento del Comando di Polizia e attrezzato, oltre a veicoli di servizio La proposta di collaborazione con il attrezzature, tessuti, fotografie locale. L’accordo ha previsto anche una identificabili e reperibili h24. Raggruppamento Regione Piemonte delle riduzione degli oneri a carico del Comune: e documenti legati alla coltura Le Giacche Verdi potranno anche effettuare Giacche Verdi – Guardie zoofile, venatorie, il rimborso è stato fissato in 0,14 euro attività di controllo e prevenzione per della canapa sul territorio, in ambientali, ittiche di Cercenasco include per abitante e il totale dell’impegno quanto riguarda l’abbandono di rifiuti e le servizi per far rispettare il regolamento di modo da arricchire la collezione economico ammonta pertanto a circa 4 discariche abusive, nonché di applicazione Polizia Rurale e attività per la prevenzione museale e offrire ulteriori spunti mila euro. di norme previste dai vari regolamenti in materia di benessere animale e di interesse per i visitatori.

Contributo per una nuova ambulanza

ARRIVANO LE GIACCHE VERDI A CARMAGNOLA

VI

NO

DIMAGRANTI

Kilonam buste - Cellnam capsule Drenam 300ml

1+1 IN OMAGGIO

Dr.sse Di Mauro Mara e Lomello Loredana CONSULENZA GRATUITA INFERMIERA PEDIATRICA

MAKE UP -40% BACKtoCOLOR 1 PRODOTTO SCONTO 10€ Trattamenti anti-età

2 PRODOTTI SCONTO 25€

TUTTI I SABATI (10,00-12,00)

TECNICO ORTOPEDICO SU PRENOTAZIONE IL LUNEDÌ POMERIGGIO

ANALISI DELL’UDITO GRATUITA OGNI TERZO MERCOLEDÌ POMERIGGIO DEL MESE

NUOVI ARRIVI PRIMAVERA/ESTATE

Programma DETOX-ANTICELLULITE • LINFA DONNA 50ml • DRENA CELLULITE 50ml

DRENANTI 750ml 23.90€ 19.90€ equilibrio del peso corporeo METABOL FAST 20 stick pack € 19.90

REPARTO SANITARIO E ORTOPEDICO

• CALZE TERAPEUTICHE, SCARPE E PLANTARI SU MISURA • TUTORI, BUSTI, DEAMBULATORI, CARROZZINE, LETTI ORTOPEDICI, MONTASCALE


RIPARAZIONE VENDITA

Folletto

bimby

Via Valobra, 72 CARMAGNOLA Tel. 011.08.60.368 Cell. 329.22.21.756 Orario 9.30/13 - 16/19.30 Lunedì mattina chiuso

RIPARAZIONI IN GIORNATA

vk131

vk120 vk117

Pagamenti rateali

Macchine lavate e sanificate

vk121

vk150 vk140

vk220 vk200

2 ANNI di GARANZIA sulle macchine 3 ANNI di FORNITURA SACCHETTI E FILTRI compresi nel prezzo

KIT MANUTENZIONE


aprile 2021

Contestate le norme anti-Covid per i più giovani

SPORT E DAD, FAMIGLIE E BAMBINI IN PIAZZA

CARMAGNOLA

13

#CARMAGNOLANODAD, LA PROTESTA È ONLINE Matilde Arese

foto Toni Gavazza - Carmagnola Tv

Domenica 21 marzo si è svolta a Carmagnola la manifestazione di protesta contro la didattica a distanza e la chiusura delle palestre, accompagnata dagli slogan “Ridateci lo sport” e “No Dad”. L’iniziativa è stata creata e organizzata da alcuni cittadini carmagnolesi al fine di dare voce ai disagi che i bambini e le famiglie sono costretti a fronteggiare da un anno a questa parte. Alta l’affluenza di bimbi, genitori e nonni riuniti per contestare i nuovi provvedimenti messi in atto al fine di ridurre i contagi e la diffusione del Covid-19, che hanno prolungato la chiusura delle attività sportive e hanno introdotto nuovamente la Dad per i bambini di elementari e scuole dell’infanzia. «Sono stata molto felice di aver dato il via a questa manifestazione, supportata da genitori desiderosi, come me, di dar voce ai più piccoli per quanto riguarda il disagio della didattica a distanza e dell’assenza di sport da un anno a questa parte oramai, due cose di egual

importanza, a mio avviso, per la salute psico-fisica dei bambini, ma anche degli adulti», commenta Valentina del Gaiso, organizzatrice dell’evento di protesta. Alla manifestazione erano presenti due associazioni sportive carmagnolesi, l’Asd Fenix - CrossFit FreeMind, della quale l’organizzatrice è presidente, e la scuola di karate e arti marziali Morevilla - Olimpia, con la partecipazione attiva dell’insegnante e presidente Alessandro Cauduro che ha intrattenuto, con una breve dimostrazione, un piccolo gruppo di suoi allievi. Bambini e genitori hanno espresso il loro disagio, chi con disegni e cartelloni, alcuni con la cartella sulle spalle e altri ancora con indosso la divisa del loro sport preferito. «Anche se solo per un’ora, è stato bellissimo vedere i bambini mettere in mostra la loro passione per lo sport e la loro voglia di tornare a scuola -commenta Cauduro- Si percepiva la voglia di condivisione e di spensieratezza di cui i più piccoli, soprattutto in un momento così complicato, hanno tanto bisogno».

Si chiama #CarmagnolaNoDad la forma di protesta ideata a Carmagnola contro l’introduzione della didattica a distanza alle scuole elementari, scattata a marzo dopo il passaggio del Piemonte in zona arancione rinforzata. L’idea, lanciata da alcuni genitori sui social e nelle chat scolastiche, è stata quella di “intasare il web” (come recita testualmente l’appello) con foto scattate ai figli, ritratti di spalle, seduti a terra davanti a scuola e con un libro in mano. Il tutto da diffondere utilizzando gli hashtag #VogliamoLaDip #CarmagnolaNoDad e #diciamoaddioalnostrodomani. L’appello è rivolto anche ai docenti: «Gli insegnanti che volessero aderire possono postare la foto dell’aula vuota, con i nostri slogan». Nei giorni successivi alla sospensione delle lezioni in presenza, inoltre, sono comparsi colorati cartelli di protesta affissi agli ingressi dei principali plessi scolastici cittadini.

RACCONIGI - C.so Principe di Piemonte, 15 Tel. e fax 0172.86068 - Cell. 338.4956191 valoreimmobiliare@libero.it - www.valore-immobiliare.com di Vaschetti Longo Danilo

Gli annunci in vendita sono in fase di Certificazione Energetica ai sensi del D.L. 29/12/2006 n° 311, D.L. 19/08/2005 n° 192

CARAMAGNA P.TE: centrale, VENDESI bell’alloggio di salone con caminetto, cucina, due camere da letto, doppi servizi. Box con cantina. Palazzina di recente costruzione con riscaldamento autonomo. A:P:E: “C” Rich. 159.000 € tratt.

RACCONIGI: centrale, via Paschetta, VENDESI alloggio recente di salone con cucina abitabile, due camere, doppi servizi, box e cantina. Termoautonomo, impianto clima e antifurto. Da vedere!!! Rich. 175.000 € tratt.

CARAMAGNA P.TE: centrale, VENDESI, casa bifamiliare libera su tre lati con cortile, giardino, tettoia, magazzini. Possibilita’ di ulteriore ampio terreno per parcheggio o per orto. Rich. 185.000 € tratt.

SAMPEYRE: centrale a 100 mt dalla piazza, VENDESI alloggio bilocale di ingresso, soggiorno, cucinotto, camera e bagno. Balcone. Ottima esposizione.

RACCONIGI: vicinanze stazione VENDESI alloggio piano alto con ascensore. Ingresso in soggiorno, cucina, due camere, doppi servizi. Terrazza vivvibile. Box auto, cantina e posto auto privato. Rich. 129.000 € tratt.

SOMMARIVA DEL BOSCO: centro, VENDESI casa libera su due lati con cortile, magazzino e piccolo orto. Rich. 79.000 € tratt.

CAVALLERLEONE: centro, AFFITTASI in palazzina di recente ristrutturazione, alloggio signorile di 95 mq termoautonomo. Garage e posto auto. A.P.E. “C” i.p.e.g. 119,10 Kwh/m²anno Rich. 400 €/mese

CARMAGNOLA: zona Via Roma condominio “i Puffi” VENDESI bel bilocale di ampie dimensioni con box auto e cantina. Termoautonomo. Ottimo anche da investimento. Classe energetica F. Rich. 56.000 € tratt.

RACCONIGI: via Priotti (centro) VENDESI alloggio di ampia metratura composto da salone, cucina, due camere, doppi servizi, soppalco, tavernetta, box e cantina. Termoautonomo. Finiture di pregio. Rich. 220.000 € tratt.

RACCONIGI: RACCONIGI: B. Macra, VENDESI ampia casa indipendente con due camere da letto. Grande magazzino al piano terra. A.P.E.”D” Rich. 178.000 € tratt.

FAULE: comoda al centro VENDESI casa indipendente disposta su due piani con terreno di 600 mq oltre a cortile e giardino privati. Rich. 119.000 € tratt.

CARMAGNOLA: San Bernardo AFFITTASI alloggio di soggiorno, cucinotto, due camere, bagno rifatto. Serramenti a taglio termico. Risc. autonomo. Box auto e cantina. Rich. 480 €/mese

RACCONIGI: via Petrarca VENDESI in piccola palazzina di soli quattro immobili, bell’alloggio ristrutturato di 90 mq circa con box, cantina e cortile/giardino in comune. A.P.E. “D”. Rich. 114.000 € tratt.

RACCONIGI: zona residenziale VENDESI villetta tipo schiera con tre camere da letto e giardino privato. Molto bella. A.P.E. classe “F”, EP gl,nren 197,12 KWh/mq. Rich. 149.000 € tratt.

CASALGRASSO: centrale, VENDESI villetta tipo schiera con giardino privato. Ottime condizioni sia interne che esterne Rich. 179.000 € tratt.

MURELLO: centro paese VENDESI cascinale piemontese composto da abitazione, stalla, fienile, tettoia e sei box auto. Ampia corte con giardino. Rich. 149.000 € tratt.

CARAMAGNOLA: P.zza Maestri Cordai, AFFITTASI ampio bilocale con piccolo sottotetto. Cantina e box auto. Ammobiliato, termoautonomo. 400 €/mese


VENDITA CASE INDIPENDENTI Casa indipendente Zona stazione € 390.000

Villa in centro € 365.000

Fraz. Motta Cascinale € 60.000

Villa in centro

Zona Via Roma Villino libero 3 lati € 275.000

Casa indipendente € 240.000

Cascinale piemontese Salsasio € 200.000

Casa indipendente € 138.000

VENDITA APPARTAMENTI 4 locali doppi servizi Zona centrale € 175.000

Zona centrale 3 locali € 155.000

Zona Centrale 3 locali € 65.000

4 locali - minime spese € 127.000

Casa indipendente 235 mq. € 225.000

Attico 2 livelli con terrazzo Parco Vigna € 195.000

Zona Via Roma 3 locali € 118.000

cl. E Ipe 115,24

cl. C 122,22

S. Michele 3 locali con sottotetto € 160.000

cl. E Ipe 124,02

Piazza Italia ultimo piano € 160.000

5 locali con terrazzo € 128.000

Salsasio recente costruzione 4 locali € 148.000

3 locali € 79.000

Zona Stazione Attico con terrazzo € 215.000

Via Roma 5 locali T. autonomo € 145.000

Zona Conad 3 locali € 100.000

ALTRE LOCALITÀ Carignano € 209.000 Appartamento 90 mq

cl. C Ipe 148,65

Zona Stazione 4 locali € 90.000

Locale commerciale € 90.000

Loc. commerciale Via Ronco LOCAZIONI LOCALI COMMERCIALI Zona ospedale vendita € 75.000 ufficio/negozio € 480 locazione € 450

cl. F Ipe 92,3

Centro storico 4 vetrine € 700

Centro storico negozio 2 livelli € 900

cl. G Ipe 466,85

Via F.lli Vercelli, 72 - Carmagnola (To) - www.immobiliare2000carmagnola.it #laTROVAperTE Tel. 011.971.06.04 339.4135589 346.8330247 APERTO SABATO POMERIGGIO - VIENI A TROVARCI PER AVERE PIÙ INFORMAZIONI!


aprile 2021

A marzo contagi in crescita e alta pressione sugli ospedali

CARMAGNOLA

15

Il direttore generale Uberti risponde a una lettera al giornale

TERZA ONDATA COVID-19 VACCINAZIONE A DOMICILIO, sull’area carmagnolese l’Asl TO5 fa chiarezza Francesco Rasero

Il mese di marzo ha segnato l’arrivo, anche nell’area carmagnolese, della cosiddetta “terza ondata” della pandemia Covid-19. Con il progressivo passaggio del Piemonte prima in zona arancione rinforzata, quindi in zona rossa, anche i dati relativi a contagi e pressione ospedaliera sono andati peggiorando, con un aumento medio dei casi del 25% a settimana. Critica, da alcune settimane, la situazione negli ospedali: tutte piene le terapie intensive dell’Asl TO5; stabilmente oltre il 90% anche il tasso medio di occupazione dei posti letto ordinari al San Lorenzo, Covid Hospital della zona. Nel frattempo, anche i nosocomi di Chieri e Moncalieri hanno dovuto aumentare i reparti dedicati esclusivamente alla cura dei pazienti affetti da Coronavirus. A partire da metà mese, l’Azienda sanitaria ha inoltre annunciato il nuovo “stop” alle attività ambulatoriali e alle operazioni non urgenti, a causa del riacutizzarsi della pandemia: possibile prenotare le sole visite e prestazioni con priorità U e B, ovvero quelle urgenti, da

garantire entro le 72 ore o entro i 10 giorni. Temporaneamente sospese tutte le attività ambulatoriali delle sedi di Carmagnola, Santena e Carignano (eccetto l’attività odontoiatrica e il percorso scompenso). Per quel che riguarda l’attività chirurgica ospedaliera, sono rimasti garantiti, a Chieri e Moncalieri, solo gli interventi chirurgici in regime di emergenza/urgenza; una convenzione con l’Irccs di Candiolo permette l’esecuzione di ulteriori interventi di chirurgia oncologica. Tutte le notizie aggiornate relative alla situazione sanitaria sul territorio, compresa l’elaborazione bisettimanale dei dati in merito all’andamento dei contagi, sono disponibili sul quotidiano online gratuito www.ilcarmagnolese.it.

Riccardo Gandiglio

“Il Carmagnolese” ha ricevuto una lettera da parte di una lettrice, in merito alla vaccinazione a domicilio contro il Covid-19 per i suoi genitori ultra 80enni, residenti sul territorio dell’Asl TO5. «I miei genitori sono entrambi ultra ottantenni e con uno stato di salute gravemente compromesso (mamma è allettata e non può dunque essere trasportata se non in lettiga) e hanno aderito volentieri alla campagna di vaccinazione contro il Covid-19 avviata nelle scorse settimane -scrive- Per poter permettere loro di raggiungere il centro vaccinale ci vedremo costretti a richiedere, a pagamento, l’intervento di un’ambulanza. L’alternativa, infatti, è che vengano inseriti in una lista d’attesa per la vaccinazione a domicilio che, attualmente, non ha alcuna previsione sull’eventuale data di evasione. Che senso ha sottoporre due anziani a un percorso tanto difficile?». Sul tema, “Il Carmagnolese” ha pertanto interpellato il direttore generale dell’Asl TO5, il dottor Massimo Uberti, che ha così risposto: «La procedura per la segnalazione da parte dei medici di famiglia per la vaccinazione degli ultra ottantenni prevede che il medico segnali coloro i quali necessitano di vaccinazione al domicilio senza poter distinguere fra esigenze cliniche e difficoltà ad essere accompagnati presso le sedi vaccinali. Vengono pertanto effettuate telefonate, finalizzate a capire chi con un adeguato accompagnamento può accedere ai centri vaccinali. Questo

tentativo ha lo scopo, da un lato, di limitare l’effettuazione del vaccino al domicilio solo a chi ha problemi clinici che lo controindichino, proprio al fine di limitare il numero di tali persone e ridurne conseguentemente l’attesa (il tutto considerando che un singolo vaccino al domicilio richiede una squadra occupata per un’ora contro i 6 minuti presso il punto vaccinale), offrendo invece a chi ha problemi solo organizzativi o di accompagnamento, un trasporto assistito: in questo caso l’Asl TO5 in accordo con le associazioni di trasporto infermi organizza l’accesso. Dall’altro lato, utilizzare con questi soggetti le dosi residue di vaccino che andrebbero sprecate (per il noto problema delle fiale multi dose da 6 o 10 a seconda del vaccino) quando qualcuno non si presenta ai centri vaccinali o disdice la prenotazione. Grazie a questa procedura, la nostra Azienda sanitaria è riuscita raggiungere percentuali di utilizzo superiore al 99% delle dosi a disposizione. Vorremo quindi tranquillizzare i lettori, a partire dalla signora che scrive, che nessuno è obbligato a recarsi al centro vaccinale, che le somministrazioni al domicilio stanno procedendo (seppur con numeri più contenuti rispetto ai centri vaccinali, per le ragioni esplicitate) e che soprattutto tutti noi siamo concentrati in uno sforzo senza precedenti al solo scopo di somministrare tutte le dosi di vaccino che ci vengono consegnate nel più breve tempo possibile onde raggiungere al più presto una protezione ampia della popolazione dell’Asl, nell’esclusivo interesse complessivo della comunità di persone che la compongono».


aprile 2021

30 anni di informazione locale. E non solo.

“UN ALTRO GIORNALE A CARMAGNOLA. PERCHÉ?” “Un altro giornale a Carmagnola. Perché?”. Così si apriva la prima pagina del primo numero de “Il Carmagnolese”, comparso nelle buche della città 30 anni or sono, il 6 aprile 1991. «La risposta è nel nome stesso che gli abbiamo voluto dare -si legge nell’incipit dell’articoloUn giornale che sia specchio della Comunità carmagnolese e che offra un’informazione chiara, ampia e corretta su tutto quanto, di grande e di piccolo, accade da noi. Un giornale che, volendo rispecchiare lo spirito animatore della Carmagnola d’oggi, sia vivo e attento a tutti i problemi che inevitabilmente si pongono, ma sappia innanzitutto vedere, interpretare, valorizzare, far conoscere le innumerevoli situazioni positive. Un giornale che non si abbandoni al grigiore lamentoso, e tutto sommato facile e banale, del ‘tutto va male’ né che pretenda di essere la voce saccente di chi crede di possedere la verità o di avere già pronta la soluzione di ogni problema. Pensiamo che l’informazione vera e autentica sia varia e vivace come la realtà, non uno strumento per dividere superficialmente in “bianco e nero”, in “buoni e cattivi”. Per questo, Il Carmagnolese entrerà a casa tua ogni mese, con l’ambizione e con lo sforzo di essere un servizio per la tua informazione». A quel numero ne sono seguiti altri 329, fino ad arrivare a quello che avete tra le mani oggi. Sempre puntuale, ogni mese, nelle buche dei lettori carmagnolesi e, con il passare degli anni, in un numero sempre crescente di Comuni del territorio, fino ad arrivare

online, ogni giorno, sul sito www. ilcarmagnolese.it. Gli “ingredienti” di base, però, restano gli stessi: vedere, interpretare, valorizzare, far conoscere. Al di là dell’attività editoriale tout court, inoltre, non dimentichiamo le tante iniziative che, negli anni, sono state organizzate dal giornale e dall’Associazione culturale che lo realizza: le mostre di CittArte, dedicate alla valorizzazione degli artisti locali; le iniziative con le scuole, con le visite in redazione

I NOSTRI 30 ANNI

17

GRAZIE, GIORGIO!

Cari lettori, su questo numero che segna i 30 anni di vita del nostro mensile, concedeteci qualche riga dal tocco più personale, pur essendo uno stile che non ci appartiene. Come avete potuto leggere in copertina, questa importante r. car. ricorrenza per “Il Carmagnolese” corrisponde infatti anche a un altro momento epocale per la nostra Testata: le dimissioni da Direttore Responsabile di Piergiorgio Sola, fondatore del giornale e da anni saldamente alla sua guida. Piergiorgio -o, come lo chiamiamo tutti amichevolmente, Giorgio- è colui a cui si deve tutto quello che riguarda “Il Carmagnolese” per come è oggi tra le nostre mani. È lui che ha creduto fino in fondo in questo progetto, non abbandonandolo mai, neanche nei momenti più difficili. Lui ha fatto migliaia di telefonate, incontri e chilometri per parlare con persone di ogni genere, contrattare con le tipografie, pianificare la distribuzione, coordinare la redazione, i grafici e, quando serviva, anche la pubblicità. Perché il nostro giornale è una piccola realtà, una famiglia, in cui tutti si collabora fianco a fianco, ci si dà consigli, si condividono idee e commenti. Giorgio è sempre stato il punto di riferimento per ciascun di noi, quello che aveva le idee chiare fin da subito su cosa mettere in copertina, che taglio dare a un articolo, chi intervistare per approfondire un argomento, che foto mettere e quale inserto pubblicitario proporre. La sua profonda conoscenza della realtà carmagnolese, ma ancora di più delle persone che compongono questa realtà, ha permesso alla testata di crescere, di consolidarsi, di diventare a sua volta un vero punto di riferimento nel panorama editoriale del territorio. Oggi lui, dopo aver “svezzato” professionalmente noi più giovani per oltre 15 anni, ha scelto di fare un passo indietro, per prendersi un po’ di respiro e seguire altri progetti. Non ci abbandonerà del tutto, resterà comunque membro dell’associazione culturale che edita il giornale, di questa piccola grande famiglia professionale, per continuare a darci il suo supporto, i suoi consigli, le sue idee. Da un’altra prospettiva, forse, ma non senza quella grande carica di umanità e di empatia che sempre lo hanno contraddistinto. Grazie di cuore, Giorgio, per quello che hai fatto in tutti questi anni insieme a noi, per questo giornale e per la tua amata Carmagnola e il suo dei piccoli “Giornalisti per un ErreciBV_Layout 1 14/09/16 13:38 Pagina 1 territorio! giorno” e i concorsi didattici; La Redazione gli incontri, i dibattiti e le presentazioni di libri; la rassegna musicale PepperSound, le tante iniziative solidali; le ricerche storiche, legate innanzitutto alla Seconda Guerra Mondiale; P.I. 11584070012 i viaggi in Italia e in Europa, fino al supporto dato alle molte ✆+39 328 48 72 233 realtà del territorio che, come noi, info.studioerreci@gmail.co quotidianamente si impegnano per rendere sempre più attiva e vivace la scena culturale e sociale. E tanto altro deve ancora arrivare!

ErreCi Studio

Rag.Rosaria Calafiore ✉

Assistenza Fiscale ed Aziendale Piazza IV Martiri, 33 - 10022 Carmagnola (TO)

VIENI A TROVARCI PER UNA CONSULENZA GRATUITA

Orario martedì, giovedì, venerdì e sabato ore 9/18 orario continuato. Mercoledì ore 13-21 - Chiuso il lunedì Viale Barbaroux 14 - CARMAGNOLA - acconciature.valentina2019@gmail.com Info e prenotazioni tel. 327.6172560 (anche Whatsapp e Messenger) Visita le nostra pagine Valentinahair Valentina_hair_professional


aprile 2021

PEPESANDWICH IL PANINO DI PEPERONE MADE IN CARMAGNOLA

L’organizzazione della Fiera nazionale del Peperone di Carmagnola ha lanciato sui social network il Pepesandwich, una nuova idea per la realizzazione di panini con l’utilizzo del peperone al posto del pane. «Croccante, buono, facile da preparare e più salutare, viste le numerose proprietà nutraceutiche del peperone, Pepesandwich è gluten free e con basso apporto di carboidrati, sale e calorie -spiegano gli ideatori- Ognuno può decidere di farcirlo a piacere e mangiarlo dove desidera, anche per strada». Questo peperone-panino nasce dall’idea di sostituire il pane con il peperone: «Due fette di peperone sono resistenti e danno al sandwich una bella croccantezza; è necessario utilizzare peperoni crudi o solo leggermente grigliati se non si vogliono perdere le loro numerose proprietà nutrizionali e nutraceutiche».

CARMAGNOLA

19

Un picnic virtuale, viste le limitazioni della zona rossa

PICNICLICK CARMAGNOLA, Pasqua e Pasquetta con gusto Si chiama “Picniclick Carmagnola” l’iniziativa messa a punto per i giorni di Pasqua 2021, una festa che sarà anche quest’anno fortemente condizionata dal perdurare dell’emergenza sanitaria Covid-19. «Dato che non sarà possibile organizzare gite fuori porta e picnic all’area aperta a Pasqua e Pasquetta, con l’iniziativa Picniclick si propone ai cittadini di Carmagnola di preparare i pasti delle festività acquistando locale e sostenendo i settori locali della ristorazione e della vendita di prodotti alimentari, formando inoltre una Comunità virtuale attraverso la quale creare condivisione anche a distanza», spiegano Amministrazione comunale, Ascom Carmagnola e Laboratorio Gourmet Carmagnola, promotori della campagna a sostegno di tutto il commercio carmagnolese. «Picniclick Carmagnola vuole essere un invito a fare la spesa nei negozi di alimentari della città o a scegliere con un click i menù tra le varie proposte di delivery e asporto di bar, pasticcerie, ristoranti, pizzerie e agriturismo della città che aderiscono all’iniziativa, con elenco consultabile sul sito www.comune. carmagnola.to.it e alla pagina Facebook Cuori in Vetrina», dettagliano. Nei negozi di alimentari il kit “Picniclick” potrà essere prenotato e ritirato, o direttamente acquistato, nella giornata di sabato 3 aprile. Le proposte di piatti e menù da ordinare alle attività di somministrazione per asporto e/o delivery,

potranno essere ritirate nelle giornate di Pasqua e Pasquetta (domenica 4 e lunedì 5 aprile) in tutti gli esercizi aderenti che resteranno aperti. Gli acquirenti riceveranno la Picniclick Box con in omaggio una tovaglia e una borsa con il logo “Carmagnola, città di agricoltura, commercio e mercati”, offerte dall’Amministrazione comunale e dall’Ascom Carmagnola sino ad esaurimento delle scorte disponibili. «Il perdurare della pandemia impone purtroppo limitazioni anche in occasione delle festività pasquali di quest’anno –commentano il sindaco Ivana Gaveglio e l’assessore al commercio Gian Luigi Surra– Vengono quindi a mancare tutti i momenti conviviali ed è grave anche il danno economico alle attività del settore della ristorazione e dei prodotti alimentari. Ci auguriamo quindi che l’iniziativa, che vuole in qualche modo preservare questa tradizione, sia accolta con favore dai concittadini che potranno così aiutare e sostenere le attività e l’economia della nostra città». È stata inoltre creata una “Community PicNic Virtuale” attraverso la quale condividere i propri festeggiamenti e sentirsi vicini anche a distanza: i promotori invitano pertanto gli acquirenti di Picniclick a postare fotografie sul gruppo Facebook “Ti invito a Carmagnola” oppure sui propri Facebook e Instagram con l’hashtag #picniclick, riservando gustose sorprese alle più simpatiche e creative. “Picniclick Carmagnola” potrà subire eventuali variazioni in caso di nuovi Dpcm.


GHIA

Via Racconigi 63/A 10022 Carmagnola (TO) Tel. 011.972.07.23 ghiasnc@alice.it

VENDITA - ASSISTENZA - RICAMBI ATTREZZATURE PER AGRICOLTURA E GIARDINAGGIO

Rasaerba HRG 416

Trattorino HF 2317 HM

HF 2317 HM

Motozappa FG 320

Motore V-Twin OHC 4 tempi Sacco raccoglierba da 280 l Cilindrata: 530 cc Trasmissione variabile idrostatica Dimensione di taglio: 92 cm

FG 320

Motore GP 160 Marce 1AV/1RM Larghezza di lavoro: 800 mm Ruotino anteriore di trasferimento

HRG 416

Motore OHC 4 tempi Scocca in acciaio Dimensione di taglio: 41 cm Sacco raccoglierba da 42 cm

Idropulitrice RE 90

Soffiatore BG 56

Decespugliatore FS 120 R

PREZZO PROMO

PREZZO PROMO

CATALOGO 179€

CATALOGO 399€

159€

299€ PREZZO PROMO

259€

CATALOGO 302€ RE 90

Potenza: 1,8 kW Pressione di lavoro: 10-100 bar Potenza acqua max: 520 l/h

Motocoltivatore

BG 56

Potenza: 0,7/1,0 kW/CV Cilindrata: 27,2 cm3 Peso: 4,1 kg

Climber

FS 120 R

Potenza: 1,3/1,8 kW/CV Cilindrata: 30,8 cm3 Peso: 6 kg


LIBRI

aprile 2021

Coinvolti Comune, biblioteca, associazioni e cittadini

Il festival letterario di Carmagnola è in calendario a giugno

Lanciato il “PATTO LETTI DI NOTTE VA AVANTI: PER LA LETTURA” presentato il manifesto 2021 Francesco Rasero

L’Amministrazione Gaveglio e la biblioteca civica, in collaborazione con il Gruppo di Lettura Carmagnola, hanno dato vita a un progetto denominato “Patto per la Lettura“, con l’obiettivo di promuovere la fruizione di libri in città, grazie anche al coinvolgimento delle associazioni del territorio. «Il Patto è uno degli strumenti per rendere la lettura un’abitudine sociale diffusa, riconoscendo il diritto di leggere come fondamentale per tutti i cittadini, valorizzando il lavoro della biblioteca», commenta l’assessore alla cultura, Alessandro Cammarata. Nello specifico, l’iniziativa promuove la conoscenza dei luoghi della lettura e delle professioni del libro (librai, editori, scrittori, imprenditori), incentivando la loro collaborazione. Punta anche ad ampliare la dotazione cittadina di case, piazze e luoghi dedicati alla lettura o biblioteche viventi: leggere negli ospedali, nelle case di riposo, nei condomini, nelle occasioni di festa o incontro. «È un moltiplicatore di occasioni di contatto con i libri nei diversi luoghi e momenti della vita quotidiana», sottolineano i promotori. «I membri del ‘Patto per la Lettura’ di Carmagnola si impegnano a realizzare progetti e laboratori di lettura partecipata per l’integrazione di persone con differenze specifiche dell’apprendimento, disabilità motorie e sensoriali, partendo dalle scuole e con la collaborazione di associazioni, nel pieno coinvolgimento delle diverse fasce generazionali, con particolare cura per la popolazione anziana». Un altro obiettivo è valorizzare gli istituti scolastici della città, dando vita a una collaborazione stretta con gli insegnanti di ogni ordine e grado. Il Gruppo di Lettura Carmagnola va contro corrente e lancia un messaggio di ottimismo per il futuro, A. Gio. presentando il manifesto ufficiale dell’edizione 2021 ottenuto la qualifica di “Città che legge”, che riconosce della rassegna letteraria “Letti e sostiene la crescita socio-culturale delle comunità di Notte”, in calendario a urbane attraverso la diffusione della lettura», spiega giugno. l‘assessore alla cultura, Alessandro Cammarata. L’opera è stata realizzata Il costo totale per l’adesione al progetto è di 3.200 da Daniel Cuello, celebre euro, che corrisponde all’acquisto di 200 copie dei fumettista di origini argentine, volumi che saranno stampati dalla casa editrice. In che da trent’anni vive in Italia. verità, però, solamente 2.800 saranno fatturati dalla «Tutte le cose, belle o brutte Gemma Edizioni, mentre i restanti 400 dovranno che siano, prima o poi essere usati dal Comune stesso per ulteriori progetti finiscono: finirà anche questa sociali, culturali o scolastici. pandemia -dichiara Maurizio

Sarà realizzato un libro con gli scritti degli studenti

Carmagnola aderisce a “UNA CITTÀ DA FAVOLA” Carmagnola ha deciso di aderire al progetto “Una città da favola”, iniziativa promossa dalla casa editrice Gemma Edizioni, che prevede la creazione di un’omonima collana nella quale verranno pubblicati scritti degli alunni degli Istituti comprensivi d’Italia. Tali scritti avranno per tema i luoghi della propria città e una parte dei proventi derivanti dalla vendita dei libri verrà devoluta a beneficio di ulteriori iniziative culturali dei Comuni aderenti al progetto. «Questa proposta è arrivata dopo che Carmagnola ha

AFFITTI

CARMAGNOLA San Bernardo in palazzina non arredato soggiorno con cucina a vista, camera, servizi, termoautonomo € 350,00 mensili. CARMAGNOLA Viale Garibaldi in moderno complesso residenziale proponiamo in affitto ufficio plurivetrinato mq 160 con servizi € 950,00 mensili

CARMAGNOLA San Michele casa su due livelli mq 210 possibile bifamiliare con garage tettoia cortile privato € 190.000,00 dilazionabili.

Tel. 011/19015131

Piazza Martiri, 3 - CARMAGNOLA CARMAGNOLA Centralissimo Piazza Martiri mq 85 ingresso soggiorno con zona cottura 2 camere servizi € 600,00 mensili.

CARMAGNOLA Via Chiffi appartamento arredato soggiorno camera cameretta cucina servizi box € 450,00 mensili.

CARMAGNOLA San Bernardo capannone uso magazzino laboratorio mq 150 con facilità accesso carraio € 450,00 mensili.

CARMAGNOLA Via Leopardi stabile medio signorile ingresso soggiorno 2 camere cucina servizi volendo box € 480,00 mensili.

r. car.

Liberti, anima del GruppoProbabilmente non sarà tutto esattamente come prima, ma torneremo a vivere e riprenderanno i contatti sociali». Partendo da questo assioma, la stagione 2021 è in preparazione, a partire proprio da “Letti di Notte”, evento principale dell’anno. «Lo scorso anno, pur nelle ristrettezze e con i vincoli dell’emergenza Covid, siamo riusciti a mettere in scena una manifestazione di cinque serate perfettamente riuscita, con buon ritorno di pubblico, seduto a doverosa distanza in platea, autori di grande livello nazionale e ottimo rilievo sui media», sottolinea Liberti. «Per questa nuova edizione ho lavorato come se la pandemia non esistesse -prosegue- Ho contattato gli autori e le case editrici, mi sono tenuto in stretto contatto con le autorità e i miei collaboratori, immaginando che tutto possa risolversi per il mese di giugno. Folle ottimismo? Non mi sono nemmeno posto la domanda. Semplicemente ho cominciato a lavorare fissando delle date e cercando di chiudere il maggior numero di contatti con gli autori». Ovviamente, la realizzazione del festival nelle date previste dipenderà dall’evolversi della situazione sanitaria. «Se sarà possibile, saremo pronti per offrire altre cinque serate di alto livello. Saremo anche pronti, in collaborazione con il Comune e altri enti, ad attuare tutte quelle misure necessarie per evitare la propagazione della pandemia».

VENDITE

Tel. 011/19015131 - 335/5953144 CARMAGNOLA Piazza Italia luminoso ingresso living su soggiorno, 2 camere, cucinotta arredata, servizi, ascensore, volendo box € 400,00 mensili.

21

CARMAGNOLA Pressi ville unifamiliari di nuova costruzione da ultimare salone 2 camere cucina servizi oltre a sottotetto tavernetta giardino da € 150.000 CARMAGNOLA Via Leopardi appartamento ristrutturato mq 133 soggiorno con cucina a vista 3 camere doppi servizi 3 balconi € 148.000,00 CERESOLE Casa indipendente volendo bifamiliare salone 5 camere cucina biservizi tettoia box giardino e cortile privati possibili permute.


aprile 2021

CARMAGNOLA

23

In programma celebrazioni, eventi e visite virtuali

SANTORRE DI SANTAROSA, 200 anni dal proclama

Piergiorgio Sola

Quest’anno ricorre il secondo centenario della stampa, avvenuta a Carmagnola, della Dichiarazione e del Canto de’ Piemontesi di Santorre di Santarosa, un momento epocale nelle vicende legate ai moti rivoluzionari del 1820–1821 perché contribuì ad avviare il Risorgimento d’Italia. Per ricordare e commemorare il significativo avvenimento della storia carmagnolese e patria è in corso l’organizzazione di numerose iniziative, dedicate alle circostanze e ai personaggi che ne furono protagonisti.

Il programma è stato realizzato grazie alla collaborazione tra il Comune e alcune associazioni cittadine: Centro Studi Carmagnolesi, Opera Pia Cavalli, Associazione MuseInsieme, Gruppo Teatro Carmagnola, Pro Loco e Volontari per la mia Città. Sul sito istituzionale è pubblicato un racconto storico, a cura di Laura Collo, corredato da immagini di archivio; l’Associazione MuseInsieme curerà invece una serie di attività didattiche online; nel mese di giugno sarà proposta una rappresentazione teatrale a cura del Gruppo Teatro Carmagnola. Il museo

Nominato “operatore emerito” per la tutela dell’ambiente montano

Riconoscimento del Cai a OSCAR CASANOVA

F. Ras.

tipografico Rondani proporrà una rielaborazione grafica del proclama e la produzione di un tour virtuale.. «È l’occasione per ricordare un momento storico fondamentale per il processo di unificazione dell’Italia e per proporre al pubblico nuove forme di visita delle strutture museali -commentano il sindaco, Ivana Gaveglio e l’assessore alla Cultura Alessandro CammarataSperiamo in questo modo di rendere fruibili contenuti culturali qualificati al pubblico scolastico e non solo». Ad aprile, in particolare, gli eventi sono in programma nei giorni 9 e 10. Venerdì 9, alle ore 11, incontro

Zoom gratuito per le scuole “100 anni di storia per il museo Tipografico Rondani di Carmagnola” (informazioni e prenotazioni al 333-8894508 o scrivendo all’email associazionemuseinsieme@gmail. com). Nel pomeriggio di sabato 10, compatibilmente con le norme sanitarie che saranno in vigore, sono previste visite guidate del centro storico, alla scoperta della Carmagnola tra ‘800 e ‘900, e al museo Rondani. Per contatti: telefono 0171-696206; email info@ cuneoalps.it.

Benvenuta primavera!

Importante riconoscimento per il carmagnolese Oscar Casanova, che ha ricevuto la nomina a “operatore emerito” per la tutela dell’ambiente montano da parte del Cai nazionale. Il presidente generale del Club Alpino Italiano, Vincenzo Torti, ha comunicato ufficialmente l’assegnazione della prestigiosa qualifica, su parere favorevole del Comitato centrale dell’escursionismo. «Il conferimento avviene alla luce del volontariato capace e disponibile, espresso nel corso della lodevole attività di accompagnatore di escursionismo. Sono certo che, in forza dell’esempio fornito negli ultimi anni ma anche con la protratta attività didattica, continuerai a essere un positivo punto di riferimento per gli anni futuri». Casanova, classe 1937, tra i fondatori di Pro Natura Carmagnola (di cui ora è presidente onorario), è stato insegnante di Scienze naturali dal 1962 al 1993 e relatore in materia di parchi e di tutela dell’ambiente montano in svariati seminari internazionali. Si è occupato, tra le altre cose, di corsi di educazione ambientale e dell’ideazione di percorsi naturalistici. Nel 2005 è stato insignito del Delfino d’Oro, massima onorificenza carmagnolese, per meriti nel campo dell’educazione ambientale. Per il Cai, a cui è iscritto dal 1962, ha curato i corsi di “scuola-montagna” e formato generazioni di accompagnatori di escursionismo, responsabili sezionali, istruttori e gestori di rifugio.

UN “TAVOLO” PER I GIOVANI IMPRENDITORI Il movimento giovanile di Fratelli d’Italia “Gioventù Nazionale“, presieduto a livello provinciale dal carmagnolese Lorenzo Stella, ha dato vita a “Rampa di Lancio“, progetto che nasce «avendo l’ambizione di riunire tutti i giovani imprenditori e professionisti di Carmagnola». Obiettivo del tavolo è quello di creare una rete di conoscenze e di competenze in grado di fornire spunti di riflessione, opportunità e idee all’Amministrazione attuale e a quelle future, «per sviluppare al meglio la nostra città, rendendola agevole e attrattiva per l’imprenditoria giovanile in ogni campo, superando insieme difficoltà e intoppi burocratici e amministrativi». Chi fosse interessato a partecipare agli incontri, fisici o virtuali in base alle restrizioni causate dal Covid, può contattare il numero 340-7900771.

Festeggiala con I charm Rerum a partire da €39,00 La creatività e quella splendida caratteristica che rende unica Via Valobra, 118 - Carmagnola ogni cosa che fai. Tel. 011.9723473 Gioielleria Dematteis PER INFO, ORDINI E 1949 Carmagnola CONSEGNE A DOMICILIO CONTATTACI AL 351.9187009


24 CARMAGNOLA

aprile 2021

L’arcivescovo nella chiesa Beata Enrichetta

NOSIGLIA in visita a Salsasio Nosiglia con don Iosif

Don Iosif con le suore di Sant’Anna

REPORTAGE SUL RESTAURO DI SANT’AGOSTINO R. Bor.

L’arcivescovo di Torino, monsignor Cesare Nosiglia, ha presieduto una messa nella chiesa nuova di Salsasio, dedicata alla Beata Enrichetta, accolto dal parroco don Iosif Patrascan a nome di tutta la Comunità dei fedeli di Salsasio, Casanova e Vallongo. Nell’occasione è stato ricordato anche il decimo anniversario della consacrazione dell’edificio, che venne inaugurato proprio da Nosiglia. Alcuni rappresentanti del Consiglio pastorale parrocchiale di Casanova hanno portato all’offertorio un cesto con i prodotti della terra, segno di ringraziamento all’arcivescovo per la sua vicinanza per quanto riguarda il tema del possibile deposito di scorie nucleari. Alla celebrazione erano presenti anche il sindaco Ivana Gaveglio e alcuni consiglieri comunali. In precedenza, la Parrocchia di Salsasio e le suore di Sant’Anna avevano celebrato la Beata Enrichetta Dominici, che nel borgo di Carmagnola nacque il 10 ottobre 1829, con momenti di preghiera personale e comunitaria, arricchiti dalla presenza del vescovo emerito di Acqui Terme, Pier Giorgio Micchiardi. Nei giorni della festa è stata esposta la reliquia della Beata, portata a Salsasio per l’occasione; è stata anche allestita una parte della mostra “Madre Enrichetta, la Santa della quotidianità”, a cura di Ivan Quattrocchio.

È stato realizzato un reportage dedicato alla chiesa di Sant’Agostino a Carmagnola, seconda puntata di una serie di video promossi dalla Città metropolitana di Torino sul tema dei “Restauri d’Arte” sul territorio. La trasmissione, in onda sull’emittente televisiva Grp, è anche presente sul canale YouTube dell’Ente provinciale. La puntata è dedicata al progetto di recupero della chiesa, eseguito con l’obiettivo di dare vita a un importante polo culturale. Nel video intervengono Renato Crivello, direttore della ripartizione tecnica, e Mario Cordero, dei beni culturali del Comune di Carmagnola.

AMBIENTE: gli studenti di Carmagnola salgono sul podio Un gruppo di studenti dell’Istituto Baldessano Roccati di Carmagnola si è classificato al terzo posto al concorso “Ci basta un pianeta”, organizzato dalla Città metropolitana di Torino e dedicato ai temi dell’ambiente e della sostenibilità. Il contest, svoltosi a distanza, ha visto la partecipazione di centinaia di allievi delle superiori del Torinese, chiamati a confrontarsi su rifiuti, risorse e riciclo, approfondendo i temi dell’Agenda 2030 e dell’innovazione ambientale. I carmagnolesi del gruppo Dottori Ecologici hanno condiviso la medaglia di bronzo con i coetanei di Grugliasco, sul tema “Ridurre, riutilizzare, riciclare, recuperare”. Il concorso è stato gestito in collaborazione con il Museo A Come Ambiente e con il Politecnico di Torino.

È il momento giusto per far conoscere LA TUA ATTIVITÀ che VUOLE RIPARTIRE!

Ogni 100 EURO SPESI in pubblicità su questo giornale TI RITORNANO INDIETRO 50 EURO in credito d’imposta Decreto Legge 19 maggio 2020, n. 34, art. 186 comma 1 Misure per l’editoria. Modifica art. 98, comma 1-ter. Decreto Legge 17 marzo 2020, n. 18.

Per INFO 339.2121480


mmobiliare

AZZINI

AGENTE

PELUSO G.

Consulenze gratuite e di vendita nuda proprietà Pratiche istruttoria mutui, redazione scritture compromissorie e assistenza al rogito notarile Attestati di prestazione energetica

CARMAGNOLA (TO) Piazza Mazzini 2 Tel./Fax 011.972.39.29 Cell. 335.6351278 - 349.2863712 mazzini.peluso@gmail.com

www.agenziaimmobiliaremazzini.com

Gli annunci in vendita sono in fase di Certificazione Energetica ai sensi del DL 29/12/2006, n. 311 - DL 19/08/ 2005, n. 192

Salsasio ampia e luminosa casa bifamiliare libera quattro lati. L’immobile è composto da due appartamenti ciascuno composto da: ingresso living su soggiorno, ampia cucina, due camere, servizio, due balconi. Il garage è ubicato al piano terreno e può ospitare tre auto. Al piano seminterrato ampia cantina predisposta ai servizi, cortile e giardino privato completano la proprietà. E’ possibile anche la vendita frazionata indipendente con porzione di cortile e di box auto privato. € 315.000

Salsasio in bella palazzina con poche spese di gestione e di recentissima costruzione, luminoso appartamento al primo ed ultimo piano, composto da ingresso living su soggiorno con cucina, due camere, servizio, terrazzo. Cantina e garage completano la proprietà. Nuovo e in pronta consegna, riscaldamento a pavimento, cl.E A € 180.000

Centralissimo nelle adiacenze del centro storico, ampio e luminoso appartamento al piano ultimo, interamente ristrutturato. L’immobile si compone da ingresso living su ampio soggiorno con cucina abitabile a vista, due camere da letto, servizio, comodo ripostiglio e lavanderia. Completa la proprietà la cantina ed la possibilità di garage. Molto luminoso e panoramico € 135.000 S.Michele in piccola palazzina ampio appartamento al primo piano, composto da soggiorno living, cucina abitabile, due camere, servizio, lavanderia. Locale di sgombero al piano sottotetto; cantina e garage completano la proprietà. Riscaldamento autonomo € 169.000 In zona Parco Vigna, luminoso e ampio appartamento al terzo piano di una decorosa palazzina, composto da ingresso, salone, ampia cucina abitabile semi a vista, due camere da letto, servizio. Completa la cantina ed il garage. Interamente ristrutturato € 155.000 Via Alba In zona comoda alla stazione, panoramico appartamento sito al piano ultimo, parzialmente ristrutturato, composto da ingresso living su soggiorno con cucinotta a vista, camera da letto, ripostiglio, servizio e cantina. Molto grazioso, adatto anche come investimento! € 64.000

Zona stazione In decorosa ed elegante palazzina, comodissima al centro, alla stazione e a tutti i servizi, ampio e luminoso appartamento sito al piano rialzato. L’ immobile si compone da: ingresso, soggiorno con cucinotto, tre ampie e luminose camere, ripostiglio, servizio. Completa la proprietà la cantina al piano seminterrato e il garage nel basso fabbricato nel cortile € 133.000 Salsasio In zona comodissima alle scuole e a tutti i servizi, ampio appartamento situato al primo piano di uno stabile dotato di ascensore. L’ immobile è composto da ingresso, soggiorno con cucina a vista, due ampie camere, ripostiglio, servizio. Completa la proprietà la cantina al piano interrato. L’ appartamento è stato interamente ristrutturato. € 98.000 Via Tumedei Casalis, zona comoda al centro e nei pressi del campo sportivo di Corso Roma, ampio appartamento sito al piano secondo di una piccola palazzina con poche spese di gestione, composto da ingresso living su ampio soggiorno, cucina, tre camere da letto, doppi servizi, balconi con veranda invernale. Riscaldamento autonomo, totalmente ristrutturato. Completa al piano terreno la cantina e il garage € 125.000

Zona centrale in zona comoda al centro e vicino al centro commerciale Coop, grazioso appartamento composto da ingresso living su ampio soggiorno con cucina, camera da letto, servizio con balcone; ampio balcone/ terrazzino soleggiato ed esposto ad ovest. Completa la proprietà la cantina. Lo stabile dispone di posti auto privati per i condomini. Riscaldamento autonomo. € 85.000

Salsasio, stupendo appartamento ubicato al terzo ed ultimo piano di una splendida palazzina edificata recentemente composto come segue: ingresso living su salone; con una spettacolare porta in acciaio e vetro si accede alla cucina abitabile, ampia e comoda lavanderia, due camere da letto e il servizio. E’ compreso nella vendita il locale sottotetto predisposto ai servizi. Splendide rifiniture, la comoda cantina e il box auto doppio € 198.000

Centralissima in zona comodissima alle scuole e a tutti i servizi, proponiamo favolosa villa indipendente su quattro lati, composta da salone con prestigioso camino, cucina, servizio; al primo piano disimpegno, tre ampie camere di cui la padronale con cabina armadio e bagno privato; locale sottotetto predisposto ai servizi e lavanderia con cantina al piano interrato. Completa la proprietà il box auto doppio e l’ampio giardino privato su quattro lati. Informazioni in sede

San Giovanni, in zona tranquilla e residenziale, ampia e luminosa casa indipendente libera tre lati. L’unità immobiliare è stata interamente ristrutturata e si compone come segue: ingresso living su ampio salone con camino, cucina abitabile, servizio al piano terreno con ampia lavanderia. Al primo piano tre camere da letto, servizio. Locale sottotetto con sgombero e ripostiglio. Al piano interrato ampia tavernetta con forno a legna, cantina. Completa la proprietà il posto auto coperto e il cortile con giardino. € 230.000

Salsasio, ampia e luminosa casa indipendente libera tre lati, composta da due appartamenti. L’ appartamento al piano rialzato è stato parzialmente ristrutturato e si compone come segue: ingresso living su ampio salone, cucina abitabile, camera da letto, cameretta e servizio, cantina al piano seminterrato. L’ appartamento del primo piano è composto da ingresso living sul salone, soggiorno con cucinotto, due camere da letto, doppi servizi. Ampia cantina, box auto. Completa la proprietà l’ ampio cortile con giardino privato e terreno di circa mq 800 € 280.000

San Bernardo, in complesso residenziale di recente costruzione, conforme alle normative in campo energetico, ampio e luminoso appartamento sito al primo piano, composto da ingresso living su ampio salone con predisposizione ad un’eventuale angolo cottura, cucina, ampio terrazzo dotato di tende da sole con esposizione a sud, due camere da letto, servizio, cantina e box auto doppio. Riscaldamento a pavimento, cl. B € 166.000

Zona Cappuccini ampio e luminoso appartamento sito al secondo piano di una decorosa palazzina composto da ingresso living su ampio salone con cucina a vista, due camere, ripostiglio, servizio. Balcone/terrazzino, cantina e box auto completano la proprietà. Interamente ristrutturato € 165.000

Salsasio, in piccolo villaggio composto da sole villette e case indipendenti, luminosa e graziosa villetta di nuova costruzione e appena ultimata composta da soggiorno con scala a vista, cucina, due camere, doppi servizi. Al piano interrato ampia cantina predisposta ai servizi con locale tecnico. L’ immobile dispone di riscaldamento a pavimento, pannelli solari. Completa la proprietà il garage doppio e il giardino privato € 225.000

Zona Borgo Vecchio Prestigiosa e luminosa casa indipendente, di circa mq 220 e disposta su un unico livello. L’ immobile è totalmente ristrutturato, composto da ingresso, salone, ampia cucina abitabile con camino/ stufa, comoda veranda che accede al vasto terrazzo di circa mq 100, quattro camere da letto, ampio studio, ripostiglio e doppi servizi. Cortile privato con tre autorimesse; al piano terreno locale commerciale di circa 330 mq adatto allo sviluppo di attività e/o anche come investimento. Posizione centralissima. Informazioni in sede

Fraz. Tuninetti, nel villaggio “Conca Verde” struttura di villa bifamiliare, libera tre lati composta da ingresso living su un’ampia zona giorno living con cucina a vista, lavanderia/servizio e uscita su due lati sull’ampio giardino privato; due ampie camere con cabina armadio, servizio. Completa la proprietà il box auto doppio e il giardino privato su due lati. Allo stato attuale € 130.000. È possibile anche la vendita completata ed ultimata in ogni sua parte

Via Benso nel centro storico proponiamo intero stabile da ristrutturare. L’immobile ha accesso dall’ androne comune in uno splendido cortile e giardino interno. Al piano terreno si presentano cantine e locali di sgombero; i locali abitativi, composti da più unità, si presentano allo stato originale. Adatto a sviluppo plurifamiliare e alla ristrutturazione avvalendosi degli incentivi fiscali attualmente vigenti. Info in sede

Zona Corso Roma luminoso appartamento in piccola palazzina recente, composto da ingresso living sull’ampio soggiorno con cucina, due ampie camere da letto, doppi servizi, cantina. Completa la proprietà l’ampio terrazzo di circa mq 70 € 185.000

Zona Cappuccini in piccola palazzina recente posizionata in zona tranquilla ma comoda a tutti i servizi, luminoso appartamento composto da ingresso living su soggiorno con cucina, camera da letto, servizio. Ampio giardino su due lati, cantina. Possibilità box auto, riscaldamento autonomo € 98.000

Nel prestigioso complesso centrale “I Giardini” stupendo attico composto da ingresso, ampio soggiorno con cucina a vista e con uscita sul terrazzo con splendida vista ovest sul Monviso; camera, cabina armadio/ripostiglio sottotetto, servizio e locale di sgombero. Molto soleggiato e luminoso. Completa la proprietà la cantina e possibilità di garage. € 185.000

San Bernardo ampia e luminoso porzione di cascinale di recentissima ristrutturazione e da ultimare nelle parti interne, composto da ingresso living su salone, cucina abitabile, tre camere, cabina armadio, doppi servizi, ampio giardino privato frontestante e tettoia ad uso ricovero auto. Possibilità bifamiliare o di ampliamento. € 250.000

DIANO MARINA

Ultimi appartamenti trilocali, composti da un vasto soggiorno con cucina, due camere, bagno. Ampissimi terrazzi permettono di godere dell’ambiente esterno garantendo una spettacolare vista mare. La palazzina è al top dei requisiti energetici richiesti dalla normativa europea, in linea con la salvaguardia dell’ambiente ed un minor dispendio energetico! Classe energetica APE A2, con riscaldamento a pavimento e impianti di condizionamento, totalmente autonomi. Ogni alloggio è servito da un posto auto privato, info in sede.

ESPERIENZA E SERIETÀ PER LA TUTELA DEI VOSTRI INTERESSI


Dalla cucina al bagno, dalla cabina armadio al living

SIAMO DIVENTATI CASA INSIEME.

KOMMA

10 Anni di assistenza garantita per la tua Cucina 5 Anni di garanzia per i tuoi Elettrodomestici

CABINA ARMADIO design Vuesse

SCAVOLINI STORE CARMAGNOLA

Via Sommariva, 35/5 Carmagnola (TO) T. 011.2420916 - www.carmagnola.scavolinistore.net La più amata dagli italiani


aprile 2021

Promossa dalla Fondazione di Comunità

CARMAGNOLA

27

Gruppo di ex studenti dell’Istituto “Baldessano Roccati”

Raccolta fondi per aiutare NASCE FAWLTS CARMAGNOLA, gli STUDENTI IN DAD per avvicinare scuola e lavoro A. Amo.

La Fondazione di Comunità di Carmagnola ha lanciato il “Progetto Scuola”, con una campagna di raccolta fondi per acquistare tablet e computer da donare ai ragazzi che devono seguire le lezioni in Dad (didattica a distanza). «Il nostro obiettivo è permettere alle famiglie meno abbienti di far partecipare i loro ragazzi alle lezioni senza subire penalizzazioni o discriminazioni legate alle capacità economiche -dichiara Carlo Boasso, presidente della Fondazione- Per questo abbiamo già donato 21 tablet, suddivisi equamente fra il Primo, il Secondo e il Terzo Istituto Comprensivo di Carmagnola. Ma le famiglie con difficoltà economiche, ad un anno dall’inizio della pandemia, sono molte e per questo abbiamo pensato di lanciare una raccolta fondi». È possibile partecipare alla raccolta fondi tramite bonifico bancario (IBAN: IT26A0306909606100000111811 intestato all’Opera Pia Cavalli) inserendo nella causale “Nome e cognome – email – Progetto scuola: donazione computer”. Altre modalità per la donazione, come PayPal e Satispay sono presenti sul sito. In alternativa, si possono acquistare direttamente computer o tablet e donarli alla Fondazione di Comunità, che si occuperà di destinarli alle scuole e alle famiglie carmagnolesi in difficoltà. «Uno degli obiettivi della Fondazione di Comunità di Carmagnola è di ricostruire il tessuto sociale e questa iniziativa è stata avviata affinché nessuno studente sia lasciato indietro e tutti abbiano le medesime opportunità -conclude Boasso, ricordando che le donazioni effettuate sono deducibili– Chiediamo alla Comunità di rispondere al nostro appello e partecipare all’iniziativa». Per maggiori informazioni, è possibile visitare il sito www. fondazionecarmagnola.it o inviare un’email all’indirizzo fundraising@ fondazionecarmagnola.it.

Piergiorgio Sola

È nato a Carmagnola un ‘hub’ di Fawlts – From Alumni With Love To Students, associazione no profit di ex-studenti (Alumni) dell’Istituto “Baldessano-Roccati”. «Fawlts ha come principale scopo aiutare gli studenti nella scelta della loro carriera professionale, riducendo la distanza tra scuola e mondo del lavoro -spiegano i promotori- I membri dell’associazione, tramite un incontro, si rendono disponibili a presentare il proprio lavoro, il proprio percorso formativo e a rispondere individualmente alle domande su specifici ambiti professionali, cercando di fornire un’immagine realistica e pragmatica della quotidianità». L’iniziativa si terrà nella prima metà di aprile, in modalità online. L’incontro sarà organizzato per aree tematiche e gli studenti potranno partecipare a

uno o più incontri, a seconda dei loro interessi. In aggiunta, l’Informagiovani e Lavoro di Carmagnola prenderà parte all’iniziativa, proponendo due incontri riguardanti percorsi post-diploma alternativi all’università, quali formazione professionale, opportunità di mobilità internazionale (studio e lavoro all’estero) e servizio civile. La partecipazione all’iniziativa verrà considerata come credito formativo. «L’iscrizione alla piattaforma Fawlts consente altresì agli studenti di contattare tramite email tutti gli alumni del Baldessano-Roccati, attualmente circa 50, che si sono resi disponibili a rispondere alle domande degli studenti, anche al di fuori dell’evento». Fawlts Carmagnola è presente anche su Facebook e su Instagram.

ACQUISTATI I COMPUTER PER IL PROGETTO NORMALMENTE

ABILITY LAB: scoprire talenti, allenare competenze Sono aperte le iscrizioni alle attività extrascolastiche gratuite di Ability Lab, rivolte a bambini e ragazzi dai 9 ai 16 anni, residenti a Carmagnola. Si tratta di una serie di laboratori tematici per sviluppare competenze trasversali socio-emotive, complementari a quelle cognitive. L’offerta didattica è divisa per fasce d’età. Per la IV-V elementare verrà attivato il laboratorio “Alla scoperta dei talenti e delle professioni”. Per la scuola media al via i progetti “Metodo di studio” e “Web radio”. Quest’ultima proposta è rivolta anche al biennio delle superiori. “Ability Lab: scoprire talenti e allenare competenze” è un progetto finanziato dalla Compagnia di San Paolo, realizzato in collaborazione con gli Istituti comprensivi, la cooperativa Orso ed Engim Piemonte. Per ulteriori informazioni, visitare il sito del Comune di Carmagnola.

Grazie al sostegno di molti donatori, il progetto NormalMente è entrato nel vivo, con la consegna di tre computer alle strutture coinvolte e l’avvio di un corso di formazione dedicato ai volontari, per realizzare attività sempre più adatte e interessanti per i ragazzi. I Pc, oltre a una stampante, sono andati a beneficio dei ragazzi di Casa Roberta, del Gruppo Appartamento e dell’Associazione Famiglie e Volontari per l’Handicap. Dall’inizio della campagna, inoltre, tre persone si sono aggiunte al gruppo di volontari. Il progetto, promosso dalla Fondazione di Comunità di Carmagnola con il patrocinio e la collaborazione del Comune, è nato su iniziativa della Consulta Giovanile per supportare le persone con disabilità e le loro famiglie durante il lockdown 2020 e mira a restituire la quotidianità ai soggetti più fragili della Comunità.


28 MUSICA

aprile 2021

BART CAFÉ “LIVE” SU TRS RADIO Il gruppo carmagnolese Bart Café è stato ospite di Trs Radio, in occasione di un appuntamento della trasmissione “VivoLive“: durante l’incontro online, condotto da Simona Solavaggione, i musicisti hanno eseguito i loro brani e risposto a domande sulle esperienze più recenti. Il podcast è ora caricato sul canale YouTube della radio, che è anche partner de “Il Carmagnolese”, con appuntamenti quindicinali dedicati alla rassegna stampa del territorio. «VivoLive si è rivelata un’occasione per rivedere gli altri membri del gruppo e per suonare nuovamente con loro -commenta Bartolo Collo, frontman della band- Abbiamo parlato di questo periodo e di cosa sia cambiato nell’ultimo anno, delle nostre famiglie, di collaborazioni future e dei problemi attuali, ma sempre con ironia e leggerezza. È stata un’esperienza piacevole e interessante».

Realizzato un video dedicato al compositore argentino

MAGASIN DU CAFÉ, omaggio ad Astor Piazzolla

A. Gio.

LA FILARMONICA RICORDA MARIO CHIAVAZZA Sabato 6 marzo, la bandiera della Filarmonica è stata vicina al compianto Mario Chiavazza, durante il suo funerale. Alfiere, per l’occasione, il suo inseparabile compagno di suonate Claudio Becchis, che era stato al suo fianco nelle sfilate e nei concerti per oltre 40 anni, suonando entrambi il clarinetto. Alle esequie era presente anche il presidente della Società Filarmonica di Carmagnola, Antonio Becchis. Mario era entrato in Banda sedicenne, il 15 giugno 1953, e ha fatto parte attivamente della Filarmonica per oltre 42 anni. Anche i più giovani lo ricordano presente agli ultimi pranzi sociali in occasione della festa di Santa Cecilia.

La Band carmagnolese Magasin du Café rende omaggio ad Astor Piazzolla, con un video uscito nel giorno della nascita del noto compositore argentino che ha rivoluzionato il tango. «Abbiamo sempre avuto enorme rispetto per Piazzolla e la sua capacità di unire la musica popolare a quella orchestrale, da vero pioniere -spiegano dal Gruppo, composto da Denny Bertone alla chitarra elettrica e lap steel guitar, Davide Borra alla fisarmonica, Mattia Floris chitarra acustica e voce, Alberto Santoru contrabbasso e percussioni- Lui è stato tra i compositori cardine dei nostri primi album, in cui riproponevamo brani classici, colonne sonore, jazz e folk». Il video ripropone le note di “Libertango”, forse il pezzo più famoso e rappresentativo di Piazzolla: la versione di questa canzone resa dai Magasin du Cafè, affiancati per l’occasione dal violino di Sara

Cesano, risulta assolutamente originale come sonorità, accentuandone la modernità profonda e il suo valore di classico contemporaneo. Acquista un animo rock, provocatorio, delicato negli arrangiamenti vocali, graffiante nelle parti di violino e chitarra, solido nell’esecuzione alla fisarmonica e nella sezione ritmica. «Questo omaggio vuole essere un richiamo alla bellezza della musica live, in un difficile periodo storico in cui la necessità di contatto tra artisti e pubblico è messa a dura prova», sottolineano dalla Band. Già nei mesi scorsi sono stati trasmessi alcuni concerti a porte chiuse, in cui i Magasin du Café suonavano il repertorio più intenso del compositore. Il loro spettacolo “Piazzolla Portrait” ha avuto un grande successo online, contribuendo a finanziare svariati progetti teatrali di sussidio all’arte.


SUPERbon SUPERbonus110 us110 NFISSI bonusI ZIONE RA IONE U T T Z U SUPnEuRsbRoISnTRRUTTURA bo usRISuTs110 bon NE O I Z RA U T T TRU S I R s bonu

bon ACC usFA IAT onus b A CCIA E M S TEbonusVERDESIISMAbonus S bon ECObonus usFA CCIA ECObonus onus b TE SISMA ECObonus

sei sei un un po’ po’ confuso?? confuso?? Non Nonesistono esistonoproblemi, problemi, cici sono sono solo solo soluzioni! soluzioni! sei un po’ confuso??

Eco-projEct Eco-projEct Eco-projEct

Non esistono problemi, ci sono solo soluzioni!

PENSIAMO PENSIAMOAATUTTO TUTTO NOI! NOI!

DAI DAISOPRALLUOGHI SOPRALLUOGHIALLA ALLASIMULAZIONE, SIMULAZIONE, DALLA DALLAPROGETTAZIONE PROGETTAZIONE PENSIAMO A TUTTO NOI! AGLI AGLIINTERVENTI INTERVENTIIN INEDILIZIA EDILIZIA DAI SOPRALLUOGHI ALLA SIMULAZIONE, PER PERLA LARIQUALIFICAZIONE RIQUALIFICAZIONEENERGETICA. ENERGETICA. DALLA PROGETTAZIONE AGLI INTERVENTI IN EDILIZIA Tel. Tel.LA RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA. PER

srl srl srl

329.6983916 329.6983916 -- 329.9067502 329.9067502

info@eco-projectsrl.it info@eco-projectsrl.it // commerciale@eco-projectsrl.it commerciale@eco-projectsrl.it

329.6983916 - 329.9067502

Tel. CARAMAGNA CARAMAGNAP.TE P.TE- -Via ViaEuropa, Europa,20 20- -Tel. Tel.011.9778642 011.9778642 -- Fax Fax 011.9710090 011.9710090 byby info@eco-projectsrl.it / commerciale@eco-projectsrl.it www.serramentiperon.it - info@serramentiperon.it Serramenti Peron srl S.R.L. S.R.L.

www.serramentiperon.it - info@serramentiperon.it -

Serramenti Peron srl


www.abbatangelo.net

abbatangelocentroacustico

CONSULENZA GRATUITA PER MIGLIORARE LA QUALITÀ DELLA VITA

SOLUZIONI ACUSTICHE INVISIBILI E NUOVI RICARICABILI Garanzia Kasko fino a 5 anni Assistenza Gratuita Permanente CONVENZIONATI ASL / INAIL

1° GIOVEDÌ DEL MESE dalle h. 9.00 alle 12.30 FARMACIA SAN BERNARDO - VIA DEL PORTO, 171/A CARMAGNOLA (TO) - TEL. 011/97.12.300 PER APPUNTAMENTI RIVOLGERSI IN FARMACIA

TORINO

VENARIA

TORINO

C.so Principe Eugenio, 3/A Tel. 011.4366720

Via Toti, 46 Tel. 011.2409465

C.so Adriatico, 26/B Tel. 011.4332796


aprile 2021

CARMAGNOLA

31

Si ingrandisce la piantagione di banani in Kenya

INIZIATIVE DI SOLIDARIETÀ da Carmagnola all’Africa

r. car.

La piantagione di banani della scuola di Igoji, in Kenya, si arricchisce di altre 5.000 piante, messe a dimora insieme alla semina del mais per garantire due colture contemporaneamente: un progetto che ha sensibilizzato tantissimi carmagnolesi, che hanno risposto calorosamente. «Il nostro intento non è solo quello di far crescere un grande bananeto nella zona della nostra scuola, ma soprattutto di formare una comunità di persone che se ne prenda cura -commentano dall’Associazione Crescere Insieme Carmagnola

Onlus, che ha promosso il progetto- Don Lorenzo e la sua Comunità si stanno impegnando tantissimo nella coltivazione e sono davvero tante le famiglie che possono trarre sostentamento dai frutti degli alberi. In Kenya, dallo scorso gennaio, le scuole L’Auser Carmagnola prosegue il hanno ripreso a pieno regime lo tesseramento 2021 e si rivolge a svolgimento delle lezioni, che tutti i carmagnolesi per ottenere erano state sospese per alcuni sostegno alle proprie attività. mesi a causa della pandemia: «Ogni socio contribuisce a c’è quindi un bisogno sempre sostenere l’Associazione, che crescente di cibo e materie prime impiega i suoi volontari per il a cui cerchiamo di far fronte anche trasporto di disabili, anziani incrementando lo sviluppo agricolo e indigenti presso strutture della scuola». ospedaliere -commenta il Secondo importanti ricerche, la presidente, Giovanni Lanzarone– banana è l’unico cibo di origine Durante tutta la pandemia non vegetale fra i 10 alimenti più ci siamo mai fermati e i servizi importanti per l’alimentazione essenziali per le persone che umana, soprattutto infantile. hanno necessità di un trasporto «Nonostante le molte difficoltà che non mancheranno mai». il nostro pianeta sta attraversando, Auser non opera solo nel soprattutto nell’ultimo anno, non Carmagnolese, ma raggiunge ci arrendiamo e, instancabili, presidi e strutture presenti in offriamo agli altri le nostre capacità numerose aree del Piemonte. ed esperienze acquisite in più L’Associazione dispone di sei automezzi, di cui tre attrezzati con di un ventennio -aggiungono pedana per carrozzine, oltre a un da Crescere Insieme- Tanti e preziosi sono i volontari, gli amici, veicolo dato in comodato d’uso dal Comune di Carmagnola per il i sostenitori ed i benefattori che trasporto scolastico. La tessera ha rafforzano ogni giorno la voglia un costo di 15 euro. Per ulteriori inesauribile di continuare a fare informazioni, chiamare i numeri sempre di più». Anche il giardino del Cinquecento 011-9710672 o 333-8169881.

Tesseramento 2021 all’Auser

di Porta Zucchetta, situato dietro la chiesa di Sant’Agostino, “adottato” dall’Associazione, si è svestito del suo manto invernale e natalizio per lasciare spazio alla primavera. «È diventato un luogo davvero speciale -dichiara Oreste, volontario- Un angolo di città che riesce a trasmettere emozioni: il lavoro manuale ci gratifica; quello è un luogo che per me vuol dire senso di appartenenza. Ed è una grande soddisfazione quando i numerosi passanti, grandi e piccini, si fermano ad ammirarlo e a scattare fotografie. La natura è meravigliosa ed è un vanto vedere il giardino sbocciare giorno dopo giorno». Quest’angolo oggi ospita, tra le altre, bellissime ortensie bianche alte 50 centimetri, rose rampicanti “Pierre de Rossard” alte 3 metri e una bellissima camelia japonica bianca alta 2,50 metri: «Non vediamo davvero l’ora di ammirarlo completamente fiorito, anche grazie alla cura ed alla professionalità del professor Costantino Ciccone». La parte femminile dell’Associazione non ha resistito e si è impegnata per dare al giardino quel tocco primaverile in più, decorandolo

con coniglietti, gnomi, variopinte farfalle e uccellini, raccogliendo con grande soddisfazione i complimenti di nonni e bambini che, passeggiando, si sentono trasportati per un attimo in una bellissima fiaba. «Una fiaba, come la “Crescere Insieme” -commenta entusiasta Tino, il vicepresidente- Siamo una bella realtà, formata da persone semplici ed umane, mosse da spirito inclusivo e altruistico, sempre pronte a darsi da fare, proprio come Tony e tante altre forti e instancabili risorse, che non si arrendono davanti a

nessun ostacolo, sempre pronti ad ascoltare le richieste di aiuto dei più bisognosi, come quando fratel Beppe dall’ospedale di Matiri in Kenya, in un’accorata telefonata ci ha chiesto umilmente:” mi servirebbe luce per operare”. La nostra risposta, grazie a tanti amici e benefattori, é subito stata: “e luce sia”». Per contatti e informazioni, chiamare i numeri 340-3740101 o 335-227580 oppure scrivere a crescereinsiemecarmagnola@ gmail.com. Per contributi: Iban IT26P0538730 260000038516508.

Ad aprile si parla di Papa Francesco e di Primo Levi

CONFERENZE UNITRE, i prossimi appuntamenti

R. Gan.

Proseguono le conferenze online all'Unitre di Carmagnola. Il prossimo appuntamento sarà il 7 aprile, sempre alle 15, con il vaticanista Domenico Agasso jr, giornalista de La Stampa: la sua video-conferenza avrà come titolo “Il pontificato di Francesco tra sfide e riforme”. Mercoledì 21 aprile è quindi in programma l'intervento di Giovanni Tesio sul tema “La Shoah di Primo Levi”. Due anche gli appuntamenti a maggio: il 5 Ornella Stella relazionerà su “Lucrezia Borgia e Giulia Farnese: due icone rinascimentali, così uguali così diverse”, mentre venerdì 21 Matteo Bo parlerà di “Che aria tira a Carmagnola: l'inquinamento atmosferico nella città del peperone”. Gli interessati alle conferenze potranno collegarsi al link che verrà pubblicato sul sito www.unitrecarmagnola.it, qualche giorno prima dei singoli eventi. Eventuali variazioni al programma verranno anche rese note sul quotidiano online ilcarmagnolese.it. «Nell’attesa di poter riprendere le attività in presenza nel prossimo anno accademico, ci si augura che la proposta delle videoconferenze continui a incontrare l’interesse degli utenti che hanno seguito numerosi quelle precedenti», commentano dal Direttivo dell’Unitre. Per qualsiasi ulteriore informazione consultare il sito oppure inviare un’email all’indirizzo direzione.corsi@virgilio.it.

011.9712374

carena@carpenteriacarena.com


32 CARMAGNOLA

aprile 2021

Il Comune di Carmagnola si rivolge ai residenti

In corso due interventi di riqualificazione naturalistica

Il 5×1000 pensando ai BAMBINI LAVORI AL GERBASSO DIVERSAMENTE ABILI e nella Lanca di San Michele R. Gan.

Il 5×1000 che verrà destinato al Comune dai residenti a Carmagnola nel 2021 andrà a finanziare l’acquisto di giochi per bambini diversamente abili, da installare nei parchi cittadini. «Anche per l’anno 2021 è possibile destinare il 5 per mille dell’IRPEF (imposta sul reddito delle persone fisiche) al finanziamento delle attività sociali svolte dal Comune di residenza: la scelta può essere effettuata dai cittadini residenti nel Comune in possesso di redditi di lavoro dipendente, autonomo o assimilato -specificano dagli uffici comunali carmagnolesi- Anche chi non deve fare la dichiarazione dei redditi può effettuare la scelta, compilando il modello integrativo consegnato dal datore di lavoro insieme al CU redditi 2020». Commenta il vicesindaco e assessore alle Politiche sociali, Vincenzo Inglese: «Il Comune di Carmagnola utilizzerà tali somme per finanziare l’acquisto di nuovi giochi per i bambini diversamente abili, da collocarsi nelle aree gioco presenti sul territorio cittadino, in un’ottica di promuovere una sempre maggiore inclusione». Già negli anni scorsi, Carmagnola aveva scelto di destinare questi proventi a favore dei diversamente abili, con l’acquisto di un sollevatore mobile per la piscina comunale e a sostegno del progetto NormalMente. Se un cittadino residente, al momento della compilazione della dichiarazione dei redditi, decide di voler destinare la quota del 5 per mille della sua imposta sul reddito delle persone fisiche, relativa al periodo di imposta 2020, al Comune di residenza dovrà semplicemente apporre la propria firma nell’apposito riquadro che figura sul modello di dichiarazione (CU redditi 2020 oppure modello 730/2021 oppure Unico 2021) sotto la scritta: “Attività sociali svolte dal Comune di residenza del contribuente”. È possibile scegliere una sola delle destinazioni previste nei riquadri relative al 5 per mille. «Il 5 per mille non è una tassa aggiuntiva e tale scelta non determina maggiori imposte da pagare ma consente semplicemente di scegliere, in modo autonomo, a favore di chi indirizzare una parte delle proprie imposte», sottolineano dal Comune di Carmagnola.

Lavori in corso per promuovere e valorizzare il Bosco del Gerbasso e la Lanca di San Michele. Sono in svolgimento due interventi, diversi per natura e per origine, ma che consentiranno ai visitatori di meglio apprezzare i preziosi habitat naturali dell’area e che agevoleranno il mantenimento e lo sviluppo della biodiversità della zona. L’intervento nel Bosco del Gerbasso è finanziato attraverso gli oneri di compensazione per la costruzione del nuovo magazzino logistico Lidl, la cui ricaduta sul territorio è prevista sotto forma di valorizzazione delle aree verdi urbane ed extraurbane. «Il bosco è stato valorizzato con la realizzazione di tre nuovi stagni, che vanno a costituire un elemento importante di impulso alla proliferazione della biodiversità faunistica e della flora locale -spiegano da Comune- Il Gerbasso, nato nel 1987 come esempio “didattico” dell’antica e ormai scomparsa foresta planiziale che un tempo ricopriva la Pianura Padana, è un ambiente fortemente legato all’acqua e con specie florofaunistiche caratteristiche e protette. L’intervento attuale si inserisce nel recupero dell’habitat naturale in

modo da favorirne la spontanea biodiversificazione». Per valorizzare anche l’aspetto didattico del bosco, unitamente alla realizzazione di questi tre nuovi stagni, sono stati collocati anche due capanni per il birdwatching e due bacheche informative. In parallelo sono in corso anche i lavori per la riqualificazione della Lanca di San Michele, a cura del Parco del Po torinese, con la collaborazione del Comune di Carmagnola, di Carignano

carmagnolese ha un grande serra, stanno crescendo le piantine L’Istituto agrario “Baldessanopotenziale di conservazione della generate dal seme “autoprodotto” Roccati” di Carmagnola ha biodiversità, a partire dal peperone -prosegue Costanzo- Il territorio recentemente creato una nuova asparagiaia, destinata alla coltivazione dell’asparago di Informazione redazionale Santena. Gli studenti, anche grazie a un programma di alternanza scuola-lavoro, hanno preso parte al progetto, trapiantando le “zampe” a partire dai semi donati anni fa alla scuola. «Nell’asparagiaia è stata inserita la varietà coltivata dai contadini di Santena per generazioni -spiega il professore Mario Costanzo– Uno dei nostri obiettivo è proteggere la biodiversità: perciò abbiamo Risultano in continua crescita le richieste di mutuo, soprattutto puntato tantissimo su questo per l’acquisto della prima casa. Le ragioni di questo trend sono asparago. Inoltre, abbiamo piantato da ricercarsi soprattutto nel mantenimento di tassi che restano una fila di micorrize, in cui un particolarmente favorevoli. Così sempre più italiani si sentono pronti ad fungo interagisce con la pianta, affrontare il grande passo: accendere un mutuo per la prima casa! La svolta significativa è avvenuta: le domande di mutuo per la prima casa facendo sì che entrambi ne traggano coprono ora il 51% del totale. Prosegue quindi un trend emerso a partire vantaggio». dal terzo trimestre del 2019. Anche per quanto riguarda le richieste di Da quest’anno, il seme è riprodotto mutuo per le seconde case si registra un aumento delle domande. direttamente a Carmagnola: «Lo In salita anche le somme richieste, mentre la durata media di rientro si abbiamo da tre anni e ha prodotto concentra nella fascia 26-30 anni. una pianta. All’interno di una

TASSI DI MUTUO FAVOREVOLI, TRAINO PER NUOVE RICHIESTE

e della Città Metropolitana. I lavori, finanziati attraverso un bando regionale, sono volti alla riqualificazione del corpo idrico della Lanca e a favorire la conservazione della biodiversità dell’area. Le opere dovrebbero terminare entro aprile. Entrambi gli interventi, dunque restituiranno al territorio un’importante area naturale riqualificata dal punto di vista naturalistico e fruibile dal pubblico, a pochi chilometri di distanza dalla città.

LAVORO IN AGRICOLTURA, COME FARE? Giovedì 8 aprile 2021, dalle 17 alle 18, l’Informagiovani e Lavoro di Carmagnola organizza l’incontro online “Lavoro in agricoltura: la contrattualistica”, dedicato a chi cerca impiego nel settore agricolo. Per prenotarsi occorre scrivere un’email a igl@comune. carmagnola.to.it oppure inviare un messaggio Whatsapp al numero 338 6250269, indicando nome e cognome. Le prenotazioni vengono prese fino al giorno prima. Lo sportello offre inoltre informazioni e consulenze relative a lavoro, formazione scolastica e professionale. Il servizio è attivo nei seguenti orari: lunedì 14–18; mercoledì 9-13; giovedì 1418. Per contatti, chiamare i numeri 011-9710196 o 338-6250269 oppure scrivere a igl@comune.carmagnola.to.it.

Progetto per la bio-diversità all’Istituto “Baldessano Roccati”

L’AGRARIA DI CARMAGNOLA coltiva l’asparago di Santena

A. Amo.

Nuovi strumenti per Emergenza Radio Carmagnola Emergenza Radio Carmagnola si aggiudica un finanziamento e dal porro dolce. Tuttavia, si va nella di 16.500 euro da parte della direzione degli ibridi, più produttivi, Regione Piemonte per potenziare a discapito delle varietà non ibride. ulteriormente la logistica, Perciò l’Istituto fa sì che la varietà mediante acquisti di attrezzature, santenese sia mantenuta in modo mezzi e dotazioni. molto controllato». Con i fondi verrà acquistata una I semi sono stati forniti pompa idrovora da alta portata: dall’Associazione Consumatori di «Nel nostro territorio, l’attenzione è Santena, mentre la scuola si sta rivolta principalmente ad alluvioni occupando della loro riproduzione: e nubifragi -spiega il presidente tra un paio di anni saranno pronti i uscente, Emilio Fumero- Il nostro nuovi asparagi. magazzino attrezzature è dotato «È stata rinnovata la convenzione di un’idrovora medio-piccola ,che con l’Associazione Amici è sufficiente per volumi d’acqua della Fondazione Cavour e modesti. Quando si tratta di con l’Associazione Produttori sottopassi, strade o avvallamenti, dell’Asparago di Santena e delle ci siamo trovati in più occasioni ad Terre del Pianalto, stipulata nel essere al limite. E in quei momenti 2016 –aggiunge la professoressa non si può contare su altri, perché Raffaella Baudo– La scuola è la situazione è critica per tutti». diventata produttrice e selezionatrice Sarà anche potenziato il dell’asparago santenese: già l’anno fuoristrada Land Rover 90 con scorso ha prodotto qualcosa. Gli dotazioni di sicurezza e un allievi stanno seguendo tutta la sistema radar satellitare per la procedura dall’inizio alla fine, georeferenziazione, in modo da lavorando in diversi gruppi, per avere tracciatura e posizione in coordinare meglio le attività». tempo reale. Giulia Marianna Dongiovanni


ANTIFURTO

SOLUZIONI SU MISURA

TELECONTROLLO

VIDEO SORVEGLIANZA

NEBBIOGENO

CITOFONIA

SOLUZIONI ANTINTRUSIONE

011 640 74 60

SOPRALLUOGO E CONSULENZA GRATUITI

CON LA CESSIONE DEL CREDITO

SCONTO IN FATTURA

50%

IMMEDIATO PAGHI LA META' DELL'IMPORTO


34 DONNE

aprile 2021

Idea di Rete Donne e Gianotti Carta

Maratona di lettura organizzata dai fratelli Avataneo

88 POETESSE per cambiare il mondo 88 poetesse, 40 paesi, 24 lingue e una maratona di lettura lunga 7 giorni: questa è stata #88PoetsToChangeTheWorld (“88 poetesse per cambiare il mondo”), iniziativa lanciata online dai carmagnolesi Alessandro e Giulia Avataneo per celebrare la Giornata mondiale della Poesia 2021. Alessandro -43 anni, regista, sceneggiatore e docente alla Scuola Holden di Torino– è il fondatore della piattaforma web Hypercritic, che ha ospitato la maratona. Ad affiancarlo, nel ruolo di direttrice, la sorella Giulia, giornalista. «88 è un numero arbitrario ma simbolico -spiegano- L’Unione astronomica internazionale stima che ci siano 88 costellazioni, come il numero di tasti di un pianoforte e come il simbolo dell’infinito: la nostra idea era di creare un ‘firmamento digitale’ di donne che hanno aiutato a trasformare il mondo in una direzione più egualitaria, tramite i loro esempi e le loro parole». A dare voce alle 88 poetesse sono stati presenti nomi di rilievo, a partire da Roberto Saviano (che ha letto il Premio Nobel Louise Glück), Daria Bignardi, Paolo Giordano, Ezio Mauro, Piergiorgio Odifreddi e Alessandro Baricco. Ogni componimento è stato letto nella lingua originale in cui è stato composto, sempre con l’obiettivo di celebrare l’universo femminile e la forza delle donne per il cambiamento. «Abbiamo voluto riequilibrare simbolicamente alcune delle notizie di oggi, come la mancanza di rappresentanza delle donne in politica, i numeri di quelle che

UNA BUSTA DELLA SPESA contro la violenza

A. Amo.

Francesco Rasero

Alessandro Avataneo

perdono il lavoro a causa della pandemia, per non parlare di tutte le vittime di femminicidio -concludono i fratelli Avataneo-

Alla violenza abbiamo reagito con la bellezza, raccontando le storie e le parole di donne che hanno lottato per esprimersi».

“FIORE DOPO FIORE” CARMAGNOLA HA CELEBRATO L’8 MARZO Con le installazioni artistiche “Fiore dopo fiore, sarà primavera”, comparse in diversi angoli della città, il gruppo informale Donne in Città ha celebrato a Carmagnola la Giornata internazionale della donna 2021. «Abbiamo voluto offrire alla città un segnale positivo nella difficile situazione causata dalla pandemia Covid-19 -spiegano dal gruppoGrazie al coinvolgimento e alla partecipazione di numerose e abili creative, diverse installazioni artistiche temporanee hanno fatto sbocciare qua e là grandi fiori, realizzati con materiali semplici e di recupero, come forma di arte e creatività diffusa per dare colore e vivacità alla città, valorizzando spazi pubblici e privati». Le colorate installazioni a tema floreale sono state diffuse anche nelle borgate: da San Michele e Grato a San Giovanni; da San Bernardo a Salsasio.

Un’idea tanto semplice quanto immediata e potenzialmente utile a salvare tante donne dalla violenza maschile: la Rete Donne Carmagnola ha realizzato una busta per il pane e per la spesa di generi alimentari su cui sono riportate due brevi frasi (“Fatti rispettare” e “Non sei sola”) insieme al numero anti-violenza nazionale 1522 e ad un’immagine stilizzata di donne che si tengono per mano. La sua realizzazione è stata possibile grazie alla sensibilità della titolare di Gianotti Carta, azienda che distribuisce buste di carta utilizzate da un gran numero di panetterie e negozi alimentari carmagnolesi e dei dintorni. «La signora Gianotti ha accolto con entusiasmo la proposta della Rete Donne, impegnandosi a far stampare e distribuire diversi quintali di buste, che ora entrano in centinaia di case, portando indicazioni semplici e utili, per dire alle donne che devono farsi rispettare e chiedere aiuto in caso di situazioni di violenza, prima che sia troppo tardi», spiegano le promotrici dell’iniziativa, ringraziando tutti i negozi che aderiscono all’iniziativa.

STUDIO LEGALE

Avv. Adriano FAVERO Avv. Elisabetta TUCCI Piazza IV Martiri n. 33, 10022 - Carmagnola (TO) Tel. e Fax: 011.9710676 Iscritto all’Albo degli Avvocati di Alba con il n. 233 - 240 Polizza di responsabilità professionale n. 515A0329 - Zurich Insurance Company SA Messaggio con finalità informativa ai sensi degli artt. 17 e 17 bis del codice Deontologico Forense.


aprile 2021

Un videoincontro in programma venerdì 23 aprile

DONNE

Carmagnola aderisce a “Rosso Indelebile”

DONNE, LIBERAZIONE E DIRITTI ARTE contro la in occasione del 25 aprile violenza di genere Rete Donne Carmagnola

Riceviamo e pubblichiamo: Viviamo ancora un 25 aprile nella morsa della pandemia Covid, sognando una nuova liberazione che speriamo arrivi presto e preparando una rinascita personale e sociale che deve vedere protagoniste in primo luogo le donne. Liberazione dalla violenza senza fine, anche per la forzata convivenza con gli aguzzini; liberazione dalle nuove costrizioni dei lavori di cura, aumentati a dismisura con i figli a casa da scuola e da garantire insieme al lavoro da casa; liberazione dalla piaga della disoccupazione che colpisce in grande misura le donne, relegate in gran numero nei lavori precari e meno qualificati. Per darci forza e coraggio, pensiamo sia bene riandare con la memoria al 1945, dalla liberazione dal nazifascismo alla ricostruzione della società democratica, quando le donne furono in prima fila, con un ruolo determinante per la riconquista della libertà e dei diritti. A livello locale ci vengono in mente i nomi di Giorgina Devalle, levatrice impegnata non solo a svolgere con grande passione il suo prezioso lavoro, ma anche a sostenere i partigiani, prestandosi con la sua auto e il suo lasciapassare al lavoro di collegamento tra i vari gruppi. E ancora Silvia Tranquillini, la vedova del comandante Ferruccio Valobra, fucilato dai nazifascisti, impegnata per tutta la sua vita a trasmetterne l’eroica memoria. Ma molte altre sono state le donne carmagnolesi coinvolte nella Resistenza, sia in prima persona, sia come mamme, compagne, sorelle e figlie che sostennero i giovani che si impegnarono nella lotta, andando in montagna o facendo azioni nelle città e campagne. Anche loro svolsero un ruolo importante, rimanendo nell’ombra e ci piacerebbe che chi ancora può ricordarle, ne facesse conoscere l’impegno e il lavoro svolto. Le donne sono state protagoniste della nascita e della costruzione della nostra Repubblica, dopo aver partecipato alla battaglia di liberazione contro il fascismo e il nazismo, per la libertà e la democrazia: hanno contribuito alla stesura della Costituzione ponendo le basi per il futuro cambiamento profondo della nostra società, dei suoi costumi e valori, delle sue condizioni di vita, delle sue leggi con i nuovi diritti. Le Madri Costituenti furono solo 21 sui 556 deputati dell’Assemblea

35

R. Gan.

Avviato online un ciclo di incontri per le donne

ANDOS: yoga tibetano e prevenzione

A. Gio.

Il 17 marzo si è svolto un incontro virtuale promosso dall'Andos e aperto alle altre Associazioni in rete - Donne in Città, Karmadonne, Udi Carmagnola, Circolo Margot- e alle persone interessate sul tema della salute e benessere, attraverso buone pratiche per la prevenzione. L'incontro, molto partecipato, ha visto l'intervento della dottoressa Vittoria Grammatico, responsabile Prevenzione Serena dell’Asl TO5, che ha illustrato la situazione del servizio in relazione a tutti gli screening e ha comunicato alcuni importanti aggiornamenti riguardanti le mammografie, che saranno ampliate anche a casi al di fuori della prevenzione serena. A seguire c'è stato l'intervento della divulgatrice scientifica e bioeticista Ornella Navello, che ha illustrato il valore attuale delle medicine tradizionali antiche e un po’ di storia della medicina, per proseguire con una introduzione alla pratica di rilassamento dell’automassaggio tibetano. L'incontro è stato molto apprezzato, sia sotto l'aspetto divulgativo, sia nella parte pratica. «Nel mese di giugno sono previsti altri due incontri con l'esperta, che speriamo di poter organizzare in presenza all'aperto, durante i quali si proseguirà con altri esercizi di questa disciplina orientale funzionale alla prevenzione e al benessere di tutti», commentano dall’Andos. costituente, ma diedero un fondamentale contributo alla stesura e approvazione della Costituzione della Repubblica Italiana. Nella Commissione per la Costituzione, formata da 75 membri, vi erano 5 donne, tra cui Nilde Iotti e Lina Merlin, figure storiche di donne impegnate politicamente che, insieme a

DONI ALLE DONNE IN SENOLOGIA Al via un progetto tutto al femminile, con il coinvolgimento delle associazioni Vivere il Tumore Attivamente e Mani Generose, impegnate nel confezionare piccoli doni per le donne che sono curate nel reparto di senologia dell’Asl TO5 all’ospedale di Carmagnola. Si tratta di copertine in lana rosa e borsine a tracolla in cotone, porta-drenaggio. «Il lavoro a mano, la cucitura, la consegna vogliono essere un segno tangibile di vicinanza e di condivisione -commentano dall’Azienda sanitaria- Un modo concreto per ribadire come la cura si possa declinare in molti modi, non limitandosi ai pur essenziali e preziosi interventi sanitari»

diverse altre, come Marisa Rodano e Tina Anselmi, ebbero ruoli di notevole rilevanza, rappresentando esempi validi ancora oggi. In quegli anni furono conquistati diritti fondamentali, ma questi non sono per sempre e non sono per tutte: dunque tocca alle nuove generazioni di donne lottare per difenderli ed estenderli anche alle donne di molti altri paesi che ne sono ancora prive: pensiamo alla ragazze nigeriane rapite perché vanno a scuola, alle ragazze afgane che si vedono negare il diritto di cantare, alle battaglie delle giovani Malala e Greta, alla brutale repressione delle lotte contro la dittatura in Birmania, che ha imprigionato la leader Premio Nobel, solo per citare alcuni esempi eclatanti. Per parlare di questi temi, in occasione del prossimo 25 aprile, stiamo organizzando un videoincontro dal titolo “Parole e musiche di Libertà e Diritti”, con letture di biografie e storie di protagoniste dalla Liberazione ai giorni nostri, coinvolgendo le giovani ragazze, per passare loro il testimone delle battaglie delle donne, che non possono fermarsi finché tutte non avranno i loro diritti e la loro libertà. L’evento è previsto venerdì 23 aprile dalle ore 21 e sarà pubblicizzato sui siti e canali social delle associazioni componenti la Rete: Andos, Karmadonne, Donne in Città, Margot e Udi.

Per evitare che il rumore prodotto dalla violenza di genere e domestica diventi un sottofondo ai suoni della vita quotidiana, la Città di Carmagnola ha aderito all’iniziativa di sensibilizzazione “Rosso Indelebile: l’Arte contro la violenza”, avviata l’8 marzo, Giornata internazionale della Donna. Si tratta di appuntamenti settimanali, ogni lunedì alle 19:30 in diretta streaming, trasmessi sulla pagina Facebook di Associazione Artemixia e sul canale YouTube di Rosso Indelebile, oltre che sui canali social di Città di Carmagnola. «Sono pillole” artistiche che vanno a smuovere quella parte di ciascuno di noi che si indigna quando accadono drammi e che poi torna a credere che la normalità sia diversa -dichiara il sindaco di Carmagnola, Ivana Gaveglio– La normalità deve essere un esercizio continuo di rispetto di genere, solo così si può combattere la violenza che arriva ad uccidere le donne». Due gli appuntamento ancora in cartellone ad aprile. Lunedì 5 aprile “Percorso di arte diffusa sul tema della violenza di genere”: dai corridoi dell’Ipercoop di via Livorno a Torino, una mostra diffusa e collettiva di arte contemporanea sul tema della violenza di genere, incontrando le persone in modo sorprendente e inaspettato mentre si recano a fare la spesa. Lunedì 12 aprile è quindi in programma la performance “La Maschera”, opera della danzatrice Mimma di Vittorio. Ogni appuntamento è preceduto da una presentazione a cura di Ivana Gaveglio, Rosalba Castelli e di Silvia Lorenzino, avvocata e vicepresidente dei Centri Antiviolenza Emma Onlus.


36 SPORT

aprile 2021

L’Aia Bra organizza il prossimo corso

Diplomati sette nuovi ARBITRI DI CALCIO La sezione di Bra dell’Associazione Italiana Arbitri dà il benvenuto a sette nuovi colleghi, che hanno sostenuto e superato l’esame per diventare “fischietti” di calcio. I nuovi arbitri sono di Carmagnola, Alba, Bra, Cherasco e Farigliano: si tratta di Edoardo Germano, Theo Malossi, Ionut Vincentiu Mare, Lorenzo Noto, Antonio Pierro, Luca Ratti, Yassine Selloum. «Per la prima volta nella storia sezionale, e così come sta già avvenendo nelle altre realtà locali italiane, il corso è stato interamente svolto in modalità telematica per le ben conosciute normative anticontagio e diversi sono stati gli associati che hanno tenuto le lezioni», raccontano dall’Aia di Bra.

DANZA, PRIMO POSTO PER ANZALOTTA E GIOIA

r. spo.

La Commissione esaminatrice era composta dal presidente Simone Gitto, dal componente del comitato regionale Antonio Mazza e dal presidente di sezione, il carmagnolese Stefano Carrer. «Nonostante la novità del corso online, sono molto soddisfatto dell’esito dell’esame appena concluso: i ragazzi hanno partecipato con costanza e impegno -dichiara quest’ultimo- Do il benvenuto ai sette nuovi colleghi, auspicando che molto presto si possa passare dalla teoria alla pratica». La sezione sta già organizzando il prossimo corso: per informazioni, chiamare il numero 3347152877 o scrivere via email all’indirizzo bra@aiafigc.it.

Domenica 14 marzo, alla competizione nazionale della Federdanza “Fids RiparTiAmo” svoltasi al PlayHall di Riccione, tra i numerosi atleti partecipanti nella categoria 12/13 B3 di danze latine, ha conquistato il primo posto la coppia composta da Shadey Anzalotta e Mirko Gioia, della Asd “W la Danza!”. «Siamo molto orgogliosi di questi nostri atleti», commentano soddisfatti dalla società.

PATENTINO UEFA PER IL RESPONSABILE GIOVANILI DEL SALSASIO

TIRO A VOLO: BERGIA È CAMPIONESSA REGIONALE

Continua il percorso di formazione dello staff Usd Salsasio: il responsabile delle Giovanili, Giovanni Zaccaria, ha recentemente ottenuto il patentino Uefa. Ex calciatore rossonero, Zaccaria è un perno fondamentale per il centro calcistico di base salsasiese, oltre a essere anche tecnico degli Esordienti 2009 e consigliere del Direttivo societario. «È stata una bella esperienza, in cui mi sono potuto confrontare con altri allenatori -commenta- Mi è servita, oltre che per il patentino in sé, soprattutto per arricchire il mio bagaglio tecnico, ora ricco di nuove metodologie». Oltre a lui, ogni squadra giovanile del Salsasio (settore affiliato alla Soccer Academy del Genoa Calcio) ha al suo interno almeno un allenatore o tecnico riconosciuto dalla Figc. Per ulteriori informazioni, scrivere a info@usdsalsasio. it o chiamare i numeri 340-7173936 o 347-9613809.

Per il secondo anno consecutivo, la carmagnolese Jessica Bergia ha vinto il campionato regionale piemontese di tiro a volo. L’atleta, residente ai Tuninetti, si è così qualificata per le finali nazionali del campionato italiano.


aprile 2021

SPORT

39

La famiglia dell’allenatore del Psg originaria di Virle Piemonte Le agoniste di Svetlana tornano alle gare dopo un anno di stop

Un documentario su DOPPIO ORO E UN BRONZO MAURICIO POCHETTINO per la Ritmica Carmagnola Laura Cosso

F. Ras.

Pochettino durante la cerimonia per la consegna della cittadinanza onoraria

Chi è appassionato di calcio lo conosce: Mauricio Pochettino, classe 1972, allenatore del Paris Saint-Germain. Ma non è forse noto ai più che, oltre a ricoprire questo ruolo, il tecnico ed ex calciatore argentino ha origini virlesi, da lui spesso ricordate con piacere. Per questo motivo, una troupe dell’emittente televisiva francese Rmc Sport si è recata nel Comune di Virle per intervistare il sindaco Mattia Robasto e approfondire la conoscenza del territorio che ha dato i natali alla famiglia di Pochettino. L’obiettivo della troupe era la realizzazione di un documentario esclusivo proprio sull’allenatore argentino, dal titolo “Pochettino, le film”, la cui prima puntata è andata in onda in Francia a inizio marzo. Mauricio Pochettino, con la maglia della Nazionale argentina, ha partecipato nel 1999 alla Copa América e nel 2002 al Mondiale. Da gennaio è diventato tecnico della squadra di calcio francese e in passato ha portato il Tottenham nella finale di Champions League. «Abbiamo compiuto delle ricerche e abbiamo scoperto che il suo trisavolo era un nostro compaesano: per questo, nel 2018, gli è stata conferita la cittadinanza onoraria -racconta il sindaco RobastoLa troupe è venuta per approfondire questo aspetto, ma non solo: il documentario vuole discutere anche del fenomeno delle grandi emigrazioni verso l’America del Sud tra fine ‘800 e inizio ‘900». Rmc Sport ha intervistato il primo cittadino virlese, filmato l’atto di nascita del trisavolo e anche la pergamena del riconoscimento della cittadinanza onoraria. Sempre a Virle, i giornalisti francesi si sono recati all’azienda agricola dei fratelli Pochettino: «Il cognome è lo stesso dell’allenatore: non sono parenti, se non alla lontana, ma la troupe ha potuto osservare e raccontare anche la realtà agricola e il tessuto che contraddistingue il nostro paese», spiega Robasto. L’attenzione è stata quindi anche dedicata al tema dell’emigrazione piemontese verso il Sudamerica. «Virle è gemellata con Colonia Vignaud, Comune della provincia di Cordoba, in Argentina -conclude il sindaco- Nel nostro paese si possono osservare alcuni murales che ricordano il fenomeno».

Colpo di mercato per il futsal carma-fossanese

CHARRAOUI TRASCINA L’ELLEDÌ AL VERTICE

r. spo.

Si chiama Soufian Charraoui l’arma in più di cui si è dotata l’Elledì Futsal per affrontare la seconda parte del campionato nazionale di Serie B di calcio a cinque. Il nazionale olandese di origini marocchine, in prestito fino al termine della stagione, ha infatti fatto fare un salto di qualità al team di mister Giuliano, portandolo al vertice della classifica. L’esordio del bomber è avvenuto con la netta vittoria per 5-1 sul Val ‘d Lans: tripletta per lui; in rete anche Zanella e capitan Oanea. Quindi goleada 10-2 inflitta al Fucsia Nizza: cinque i goal di Charraoui; sul tabellino marcatori finiscono anche Zanella (doppietta), Oanea, Mantino e Sandri. Ampia anche la vittoria sull’Asti, 8-2 il finale, con il fuoriclasse olandese ancora sugli scudi: due goal per lui, affiancato da Zanella e Sandri; in rete pure Oanea e Rengifo. Il team carma-fossanese è inarrestabile e trova il sesto successo di fila superando la Domus Bresso per 9-4: in goal Charraoui, Zanella, Oanea, Mantino, Gerlotto e Radaelli.

Ripartenza alla grande per l’Asd Ritmica Carmagnola, dopo essere rimaste oltre un anno senza gare. A Chivasso, in una competizione organizzata dalla Federazione Ginnastica d’Italia e valida per la Serie D, le agoniste allenate da Svetlana Kazanbaeva hanno fatto l’en plein di medaglie, conquistando due ori e un bronzo. Le Allieve -Rebecca Ortù, Paola Lo Monaco e Ginevra Bellistrì- sono salite sul gradino più alto del podio, superando altre 18 squadre. Analogo successo per la squadra Open composta da Sara Mollo, Noemi Russo e Sofia Miandrussich; nella stessa categoria (che unisce le atlete Junior e Senior e nella quale erano in gara altre 17 squadre) è arrivato anche il terzo posto per Alice Bellonio, Giulia Bellistrì e Sara Zitoli.

N D

«Sono molto soddisfatta di aver ripreso in modo così positivo le competizioni agonistiche, portando a podio tutte le tre squadre con cui abbiamo partecipato -commenta Kazanbaeva- Non era scontato, dopo un anno in cui non sempre è stato facile fare gli allenamenti, tra lezioni online e quarantene scolastiche. Anche le gare sono spesso un’incognita: ci si allena, ci si prepara ma fino all’ultimo non si sa se è possibile partecipare». Mentre gli allenamenti amatoriali restano sospesi, a causa delle restrizioni anti-Covid, le atlete agoniste iscritte alla FGI e partecipanti a gare nazionali sono autorizzate a continuare gli allenamenti. Per informazioni sull’attività agonistica, contattare Svetlana al numero 3382784483.

STUDIO DAVIDE NICCO

Dottore Commercialista Revisore Contabile

Via Cossolo, 9 - Villastellone (TO) - Tel. 011/9696032 mail: studio@niccodavide.it PEC: studioniccodavide@legalmail.it


40 SPORT

aprile 2021

Grazie all’impegno dei volontari del Team Sf Groppo Sul podio le due auto V-Mat Racing e la navigatrice Carena PERIODICO A CARATTERE LOCALE EDITO A CURA DELLA ASSOCIAZIONE CULTURALE “IL CARMAGNOLESE” AUTORIZZAZIONE TRIB. DI TORINO DEL 2-10-1991 N. 4377 DIRETTORE RESPONSABILE Piergiorgio Sola Vice DIRETTORE Francesco Rasero ART DIRECTOR Riccardo Gandiglio REDAZIONE a CARMAGNOLA Angela Amodeo Matilde Arese Riccardo Borelli Alessia Giocoli Alessia Gioda Gabriele Mai Sara Martini Vittorina Nari Enrico Perotti Roberto Ratto Pietro Salamone Giulia Tesio REDAZIONE ESTERNA Enrico Castelletti Riccardo Ganci Paolo Gerbaldo REDAZIONE ONLINE Francesco Rasero Arianna Valenzano Giulia Marianna Dongiovanni Laura Cosso Martina Strobietto COLLABORATORI Marco Ardrizzi Samuele Berardi Aldo Demaria Federico Miglietti Dario Miglietti Pietro Scordo REDAZIONE e SEGRETERIA Tel. 011.9723607 Via Gardezzana, 26 10022 - Carmagnola (TO) redazione@ilcarmagnolese.it http://www.ilcarmagnolese.it I volontari dell’Associazione sono a disposizione dei lettori il mercoledì e il sabato dalle 9.00 alle 12.00

PUBBLICITÀ 339.2121480 RITIRO COPIE, RECAPITO ANNUNCI ENTRO IL 15 DEL MESE in Redazione RECAPITO FOTO, ARTICOLI E PUBBLICITÀ ENTRO IL 15 DEL MESE in Redazione DISTRIBUITO GRATUITAMENTE A Carmagnola, Carignano, Villastellone, Lombriasco, Racconigi, Casalgrasso, Osasio, Castagnole P.te, Ceresole, Polonghera, Poirino, Sommariva B., Caramagna, Pancalieri, Piobesi T.se SPEDIZIONE IN ABBONAMENTO annuale (11 numeri) 25,00 Euro (costo spedizione) da versarsi a Il Carmagnolese (Via Gardezzana, 26 - Carmagnola) mediante vaglia postale

Successi AL RONDE Rinasce la PISTA DI MOUNTAIN BIKE DEL CANAVESE 2021 F. Ras.

r. spo.

Rinasce la pista di Mountain Bike a Carmagnola, in un terreno a fianco dell’ex centro Sisport in disuso, grazie all’impegno dei volontari del Team Sf Groppo che, con mesi di lavoro, hanno rimesso a nuovo l’area, rimuovendo anche numerosi rifiuti accumulatisi nel tempo. «A fine 2020 abbiamo preso in gestione il lotto di terreno che, negli anni passati, era già stato gestito come pista di Mountain Bike per bambini -spiegano dall’Associazione sportiva- Dopo tutto questo tempo di inutilizzo, si presentava però in stato di totale abbandono: persino il portone di ingresso aveva difficoltà ad aprirsi, a causa della vegetazione cresciuta nel frattempo». Nonostante il periodo difficile e le scarse risorse economiche a disposizione, i volontari si sono rimboccati le maniche e -con mezzi decisamente ridotti ma tanta voglia di fare- hanno rimesso a nuovo l’area. «Dopo circa due mesi di lavoro duro, di sabati e domeniche dedicati a questo intervento, quello che era un bosco abbandonato da anni oggi ha finalmente la forma di una vera pista di Mountain Bike -sottolineano soddisfatti- Le cose da fare sono ancora tante e, sicuramente, l’inaugurazione ufficiale sarà rimandata a tempi migliori, quando sarà possibile fare evento come si deve». Nel frattempo, però, proseguiranno gli interventi per rendere sempre più bello questo angolo di Carmagnola dedicato alla MTB, «nella speranza di renderlo disponibile per chi volesse avvicinarsi a questo magnifico sport, adulti o bambini che siano».

Triplo podio per le auto targate Carmagnola all’edizione 2021 del rally Ronde del Canavese, disputatosi a marzo con 102 auto al via, di cui 25 nella massima categoria. L’equipaggio Caveglia-Grosso ha vinto il gruppo N e la classe N2 su una Peugeot 106 N2 della V-Mat Racing, mentre l’altra vettura del team carmagnolese, affidata a Lapertosa e Demarchi, si è classificata al secondo posto di classe R2, dopo essersi aggiudicata due prove speciali su quattro. «Una partenza alla grande per la stagione 2021: risultati ottimi, macchine perfette, ragazzi eccezionali -sottolinea Mattia Violante, fondatore della V-Mat- Il tutto nonostante alcuni pesanti ‘scherzi’ poco sportivi lungo il percorso». Bene anche la navigatrice carmagnolese Cristina Carena, che ha chiuso 37esima assoluta e seconda di classe A7, dettando le note al 25enne di Volpiano Stefano Valieri. «È stata una gara bella ed esaltante, in cui mi sono divertita moltissimo centrando anche un risultato estremamente significativo», commenta, al termine di una gara disputata con la Renault Clio Williams della New Star 3-Top Rally. «La Ronde del Canavese aveva un significato particolare per Stefano, il mio pilota, che proprio qui ha esordito, con me a fianco, due anni fa -prosegue Carena- È stata una scarica di adrenalina fantastica, volando velocissimi nei tratti veloci che si percorrono a limitatore e danzando in derapata nei numerosi tornanti sia in salita sia in discesa della speciale».

In rosa atlete delle categorie Juniores ed Élite

PRESENTATO UFFICIALMENTE il Racconigi Cycling Team 2021 Riccardo Ganci

È partita ufficialmente la stagione 2021 del Racconigi Cycling Team, con la presentazione online da parte del nuovo presidente Silvio Traversa e del nuovo direttore sportivo Roberto De Filippo, uomo con una lunga esperienza alle spalle, tra cui l’aver lanciato il campione del mondo a cronometro, Filippo Ganna. Il 2021, per le atlete di categoria Juniores ed Élite del Racconigi, sarà un anno molto importante e ricco di impegni. La squadra ha avuto, in primis, ben quattro nuove atlete, che hanno portato una ventata d’aria fresca insieme a una società rinnovata e orgogliosa. Traversa non ha nascosto un pizzico d’emozione il presidente Traversa: «La nuova stagione è una bella sfida e capita in un periodo che sarà ricordato per sempre -ha

esordito- Siamo orgogliosi del lavoro svolto finora, sia dal punto di vista dei risultati sia da quello organizzativo. Abbiamo acquisito tanta esperienza e siamo convinti e contenti delle due categorie su cui abbiamo puntato. Ci sono tante cose da fare e dobbiamo mettere insieme tante idee». Obiettivi futuri, a media e lunga portata? «Vogliamo far crescere le ragazze -ha proseguito- Mi piacerebbe riportare la squadra a fare una campagna in Belgio, il prossimo anno. Sarebbe un sogno». È motivato De Filippo, da poco alla guida del Team: «Ho trovato delle ragazze attente, disponibili, con molta voglia di fare bene -ha dichiarato- Una chiave vincente è la capacità di adattamento. Bisogna essere aperti a nuove sfide, sempre».


aprile 2021

Amore Sacro

L’Elios ricorda Pino Cipolla

In occasione della Pasqua 2021, proponiamo una poesia del compianto Gian Antonio Bertalmia, dal titolo “Amore Sacro”.

Quelle due valigette con i DCP dei film le abbiamo tenute in cabina proiezione per scaramanzia. «È stato Pino a prenderle, un anno fa, e sarà Pino a riportarle indietro ad Alpignano», speravamo. Lo chiamiamo affettuosamente “il corriere dei film”, ma Pino è molto di più. Un collaboratore, un amico, una persona che emana allegria: sempre sereno, sempre ridente, sempre ottimista, con la sua voce pacata ideale per una chiacchierata in attesa della proiezione, in cassa o nella sera carmagnolese, sulla piazzetta davanti all’ingresso. Partecipa ad ogni evento, sempre assieme ad Anna, la moglie; ti aspetta quando fai chiusura, ti chiede sempre se hai bisogno di una mano. Pino è uno di quelli che c’è sempre stato per l’Elios, sin dalla sua riapertura. La valigetta con l’hard disk del primo film in programma (Star Wars, dicembre 2015) l’ha portata

Ti prego, Dio, mio Signore, tu che hai creato l’amore, la speranza e la fiducia che ogni alba ci regala, che hai creato l’amore, la pace e la serenità che nasce da ogni tramonto, e l’amore, la realtà sognata e vagheggiata nelle notti stellate, che hai creato l’amore profondo di una mamma che allatta, e la dolcezza delicata del bacio di un bambino, che hai creato la gioia intensa di un volo di uccelli, e la grazia e la fragranza del profumo di ogni fiore, che hai creato la purezza senza macchia di un cielo azzurro, e l’armoniosa melodia delle onde sugli scogli, che hai creato la tenerezza delicata di un alito di vento, e la bellezza e la serenità del sorriso luminoso del sole, Ti prego, Dio, mio Signore, fa che l’uomo torni a godere queste cose stupende, meravigliose e straordinarie, fa che finiscano le guerre, gli odi razziali, le discriminazioni, le violenze sulle donne, sui bambini, sulla natura, fa che l’uomo possa ritrovare l’amore, sentire la gioia e provare il piacere di amare e vivere uno splendido sogno in mezzo a ciò che hai creato. Ti prego, Dio, mio Signore, fa che l’uomo possa tornare ad amare, fa che l’uomo torni ad essere uomo a Tua immagine e somiglianza. Gian Antonio Bertalmia

magazzino dei DCP, dice sorridendo divertito. Se ne occupa lui perché lavora lì vicino, “e in pausa pranzo sono 15 minuti”: altro sorriso, mentre mima con la mano il tragitto da fare per arrivarci. Lo si manda a prendere i film e lui torna anche con le locandine originali, talvolta dopo aver recuperato anche chi di noi proiezionisti è rimasto bloccato dai vari scioperi a Torino. “Ciao ragazzo”, ti saluta serenamente al telefono, quando lo si chiama impanicati perché non ci ricordiamo se abbiamo già ricevuto o riconsegnato il film: “Tranquillo, lui all’Elios, ma non era potuto ho già parlato con Anna T., vado a entrare in cabina proiezioni perché il regolamento permetteva ritirarlo domani, te lo porto subito e prendo indietro l’altro. Così vado ad un solo proiezionista di di nuovo alla Sac dove c’è il mio caricarlo. amico che mi aspetta”. Non salta mai una riunione E così, a qualsiasi ora del organizzativa: deve segnarsi i pomeriggio o della sera ti faccia film da ritirare per la settimana comodo, Pino arriva con il suo – talvolta anche per quella carico di valigette nere, un po’ successiva, perché è diventato Matrix e un po’ agente segreto. Se amico dell’operatore del le riprende di solito alla domenica sera, quando viene a vedere il film. Per il suo compleanno, due anni fa, ha ricevuto il biglietto omaggio “forever” formato A3, piccolo segno di riconoscenza per la sua grande disponibilità e amicizia, ma ogni volta che entra in cassa inizia la contesa, perché insiste a non volere l’ingresso gratuito e a pagare il biglietto (intero!). “Ci vediamo dopo”, e passa le tende verdi (prima, però, ti chiede se sei più comodo a dargli le valigette subito o a fine proiezione). Quando riapriremo, lo faremo con un grande vuoto. Un vuoto Entrando nella nuova sede della Croce Rossa di Carmagola, sulla grande come il sorriso con sinistra, c’è un piccolissimo appezzamento di terreno che non è cui Pino ti salutava, entrando stato ancora seminato. Alcune volontarie CRI, che fanno parte anche in biglietteria; come la sua dell’associazione “Donne in Città”, lo ha arredato per ricordare l’ disponibilità. 8 marzo. Un gesto che è stato gradito e apprezzato all’interno del Grande come la sua umanità Comitato e da molte famiglie che abitano o frequentano la zona. In molti hanno fatto notare che questa ricorrenza dovrebbe essere tenuta buona, e il ricordo “al presente” presente molto più spesso, meglio ancora se in ogni giorno dell’anno. che ci lascia.

La Croce Rossa e l’8 marzo

Ro. To.

Gli amici del cinema Elios

FILODIRETTO

41

Ringaziamento all’Opera Pia Cavalli Un anno fa cominciava una delle più incredibili tragedie dei nostri tempi, proiettandoci in una situazione che ritenevamo temporanea, momentanea. Come tutti sanno, una delle più tristi implicazioni si è verificata nella scuola, nel momento in cui le aule sono state chiuse, lasciando i ragazzi a casa. Ed eccoci un anno dopo ad affrontare la medesima situazione; consapevoli delle disuguaglianze che si sono generate, abbiamo cercato di andare incontro alle richieste delle famiglie, ma non basta l’impegno della scuola... la richiesta di supporti informatici è molto diffusa, molti genitori non hanno dispositivi oppure hanno più figli in didattica a distanza, in contemporanea e non li hanno per tutti. Proprio in un momento così delicato e di grade difficoltà abbiamo ricevuto l’offerta di alcuni tablet dalla Fondazione Opera Pia “Lorenzo Cavalli“ che dimostra quanta attenzione essa abbia verso le effettive necessità della nostra realtà cittadina. Grazie al loro dono riusciremo ad accontentare le richieste e a connettere i nostri alunni. Il ringraziamento sincero e sentito viene dal cuore di ciascuno di noi: della dirigente, dei docenti, degli alunni e delle famiglie del Primo Comprensivo. Le Vicarie della scuola Rayneri

Una nuova ambulanza per la Cri Una nuova ambulanza per la Croce Rossa di Carmagnola: si tratta di una Fiat Ducato, il cui allestimento interno è stato curato dall’A.V.S., azienda della provincia di Genova. È fornita di tutti i presidi sanitari che possono essere presenti su un mezzo mobile ed è arrivata già munita di tutto. La Cri di Carmagnola ha solo dovuto curare l’immatricolazione; installare il Telepass e il navigatore satellitare e sistemare il materiale negli appositi spazi. Inizierà la sua attività come mezzo per la rianimazione, perché il monitor defibrillatore e gli altri presìdi sanitari presenti sul mezzo precedente, vista l’età, iniziavano a dare segni di cedimento. L’inaugurazione avverrà, unitamente alla nuova sede, appena sarà possibile. Ro.To.

di Ferrero Pierluigi ed Enrico CARPENTERIA, COSTRUZIONI METALLICHE E ARTISTICHE

PORTE - PORTONI - RINGHIERE - RECINZIONI CANCELLI (ANCHE AUTOMATICI) - VETRINE PER NEGOZI TETTOIE - SOPPALCHI - VERANDE SCALE INTERNE ED ESTERNE ECC. RIPARAZIONI E MANUTENZIONE CIVILE ED INDUSTRIALE SOSTITUZIONE E PICCOLE RIPARAZIONI DI OGNI TIPO DI SERRATURA INFERRIATE FISSE E PORTE INFERRIATE CON POSSIBILITÀ DI DETRAZIONE FISCALE DEL 50% Si effettuano lavori in Liguria e Costa azzurra Via Carignano, 95 - Borgo San Grato - CARMAGNOLA (TO) Tel. e Fax 011.9722644 - Cell. 392.4652398 / 329.3465577


Il municipio si illumina a Led

Carignano 43

aprile 2021

CARIGNANO - L’Amministrazione comunale di Carignano fa un passo verso l’efficientamento energetico degli edifici pubblici della città, con la decisione di installare un impianto di illuminazione a led per il municipio. Questa nuova tipologia di illuminazione permette l’ottimizzazione del rendimento generale, con un minor dispendio di energia e nella necessità di un numero inferiore di interventi di manutenzione rispetto a quelli richiesti dall’apparato luci attualmente presente. Nel progetto rientra l’intera parte esterna del complesso civico di via Frichieri che include, oltre alla sede degli uffici dell’Amministrazione, anche la biblioteca, il museo Giacomo Rodolfo e il teatro Cantoregi. Il costo totale dell’operazione di sostituzione ammonta a 40 mila euro.

Niente casi da sei mesi, attiva la “stanza degli abbracci” La cifra, provvisoria, sarà investita in manutenzioni e sicurezza stradale

FONDAZIONE QUARANTA, MEZZO MILIONE DI EURO buone notizie lato Covid DALLE MULTE per infrazioni stradali M. Str.

CARIGNANO - È senza dubbio positiva la situazione in cui si trova oggi la Fondazione Quaranta, residenza sanitaria assistenziale di Carignano. Dal mese di agosto, infatti, all’interno della struttura non si registrano casi positivi al Covid-19, permettendo così alla Rsa carignanese di rientrare a pieno titolo nella categoria “Covid Free“. A metà febbraio, inoltre, con la somministrazione della seconda dose di vaccino, è stato concluso il ciclo di vaccinazioni anti-Coronavirus, che ha coinvolto i 37 ospiti e gli operatori che lavorano alla Fondazione Quaranta. Rimangono in ogni caso i controlli periodici, effettuati ogni due settimane attraverso l’utilizzo di tamponi. La condizione “Covid Free”, mantenuta dalla Rsa carignanese in questi sei mesi, ha permesso di continuare a garantire le visite dei parenti agli ospiti della struttura, che non si sono mai arrestate e si sono svolte nel rispetto delle restrizioni del momento imposte dal colore del territorio regionale (zona rossa, arancione e gialla). Si è trattato in ogni caso di incontri avvenuti in totale sicurezza, nei mesi più caldi all’esterno e in seguito all’interno, grazie all’installazione di un divisorio sigillato in plexiglass e di un accesso separato dai locali frequentati da ospiti e operatori interamente dedicato al parente. A questa possibilità, si è aggiunta poi la stanza degli abbracci, montata nei primi giorni di febbraio: questo dispositivo ha permesso un contatto ancora maggiore dell’anziano con i propri cari. In generale, l’installazione di questo strumento, finanziato dal Rotary Club, è stato accolto positivamente nella Rsa: «La stanza degli abbracci è stata sicuramente una possibilità in più che è stata data ai nostri ospiti per incontrare i parenti. E’ ovvio che ci sono persone che la apprezzano maggiormente rispetto ad altre, ma questo dipende principalmente dalle condizioni di salute dell’anziano che in alcuni casi è in grado di interagire, in altri no». Da non dimenticare sono anche le attività di animazione, come il laboratorio musicale e di cucito, ricominciate da qualche tempo dopo un’interruzione dovuta al peggioramento della situazione sanitaria. «Con il passare dei mesi, stiamo cercando, ove possibile, di riprendere in mano tutte le attività che si era soliti svolgere prima della pandemia: ad esempio, siamo riusciti a organizzare una giornata di compleanno per gli anziani nati in un determinato mese -concludono dalla Fondazione Quaranta- Si tratta di eventi a cui un tempo partecipavano anche i parenti, ma che ora per ragioni di sicurezza, sono festeggiate esclusivamente dagli ospiti: cerchiamo tuttavia di rendere sempre partecipi i cari attraverso foto e video».

Martina Strobietto

CARIGNANO - Il resoconto che la Polizia di Carignano redige annualmente al Comune parla chiaro: è di circa 1 milione e 200 mila euro la cifra ricavata nel 2020 dai verbali notificati per infrazioni relative al Codice della Strada, tra cui multe per eccessi di velocità registrati dagli autovelox e divieti non rispettati. Non si tratta comunque dell’ammontare definitivo bensì di un dato provvisorio. Infatti, è necessario tenere in considerazione che a questa cifra si aggiungerà ancora la somma proveniente dalle multe effettuate negli ultimi mesi e che non sono ancora state riscosse, per via della possibilità di saldarle entro i 60 giorni dalla notifica.La cifra totale potrebbe però anche diminuire per via delle contestazioni andate a buon fine e, in alcuni casi, per la parte che non viene pagata e a cui seguirà il recupero crediti. Del ricavato totale delle sanzioni, una porzione

viene poi destinata alle spese di notifica e di esternalizzazione del servizio, procedura in mano in parte al Gruppo Maggioli. Il rimanente netto viene infine suddiviso con la Città metropolitana di Torino, essendo alcune delle strade di proprietà dell’Ente (tra cui quella in cui è posizionato il velox fisso), e il Comune di Carignano. «Al momento, la somma provvisoria ricavata dal nostro Comune dall’anno scorso è pari a circa 500 mila euro -dichiara il vicesindaco Tonino PapaRelativamente all’utilizzo, gran parte di tale cifra sarà utilizzata per lavori di manutenzione e di messa in sicurezza delle strade». Tra i progetti che l’Amministrazione di Carignano ha in mente, in particolare, vi è l’intenzione di istituire un numero maggiore di Zone 30 «per costringere così gli automobilisti a rallentare in corrispondenza di aree del centro abitato che potrebbero rappresentare un pericolo per i pedoni che vi transitano».

La struttura comunale in supporto all’Istat

In apertura un UFFICIO PER IL CENSIMENTO M. Str.

CARIGNANO - Il Comune di Carignano ha previsto l’istituzione di un ufficio comunale di censimento, volto a favorire l’espletamento di tutte le pratiche censuarie per l’anno in corso. Tra le varie mansioni, la nuova sezione avrà il compito di: svolgere le rilevazioni mettendo in pratica le indicazioni previste dall’Istat, selezionare e formare rilevatori, organizzatori

comunali e gli addetti che si occuperanno della gestione operativa, redigere i documenti di rendiconto contabile, monitorare l’andamento della raccolta dati e informare e assistere i cittadini durante la compilazione di questionari. Il Centro Comunale di rilevazione sarà collocato all’interno del palazzo comunale, luogo idoneo in quanto conosciuto dall’intera

Iniziativa per valorizzare gli artisti locali

LA SALA DEL CONSIGLIO SI RIEMPIE DI QUADRI CARIGNANO - Il Comune di Carignano celebra l’Arte e sceglie di abbellire in modo permanente una delle pareti, attualmente spoglia, della Sala del Consiglio con alcuni quadri di artisti locali. Ad avere l’idea è stata Miranda Feraudo, assessore alla cultura, che ha proposto ai pittori di donare le proprie opere in vista dell’esposizione. L’invito è stato rivolto non

solo ai carignanesi, ma anche agli artisti che hanno ricevuto riconoscimenti particolari dalla città o hanno presentato i loro capolavori nelle mostre cittadine. L’obiettivo è di valorizzare le produzioni artistiche locali come avvenuto in passato durante eventi e manifestazioni cittadine quali la Sagra del Ciapinabò. Il progetto sarà gestito dall’Ufficio Cultura del Comune, che provvederà ad accettare

le opere, a stilare e aggiornare un elenco creato appositamente per la registrazione e a collocare i quadri sulla parete. «Non si esclude la possibilità di un’inaugurazione o che questa iniziativa si trasformi in un’esposizione visitabile in futuro: al momento, in ogni caso, non è previsto a causa della situazione sanitaria generale», fanno sapere dal Comune.

comunità, e sarà dotato di diversi computer, un collegamento a Internet e un numero telefonico. A capo di questo nuovo ufficio vi sarà Marisa Pesce, attualmente responsabile dei Servizi Demografici, Istruzione e Cultura: avrà l’incarico di emanare provvedimenti relativi alla nomina dei rilevatori comunali, mettere in atto le osservazioni che vengono richieste dall’Istat, essere competenti e responsabili relativamente al trattamento dei dati personali e gestire i fondi erogati dal Sistema Statistico Nazionale. Saranno poi quattro le dipendenti comunali che affiancheranno la responsabile nello svolgimento del proprio lavoro: si tratta di tre dipendenti dell’ufficio dei Servizi Demografici, Maria Grazia Chiesa, Daniela Pittia e Luisella Torta, e una dell’area tecnica, Cristina Rivarossa, che si occuperà principalmente dell’assistenza ai software.


44 CARIGNANO

aprile 2021

I risultati del sondaggio de “La città che cresce”

CARIGNANO: È UN PAESE PER GIOVANI?

Martina Strobietto

Musica, sport all’aperto e cinema sono i maggiori interessi: gli hobby vengono coltivati esclusivamente al di fuori di Carignano da quasi la metà dei ragazzi. Tra i giovani che si sono dichiarati sportivi, solo il 20% pratica sport a livello agonistico: gli sport maggiormente diffusi sono la palestra e il calcio/calcetto. La città di Carignano sembra offrire delle opportunità abbastanza buone per la pratica sportiva dal tanto che il 46% dei giovani ha momento che questa viene svolta sfilato insieme ai carri. Nonostante nel Comune da più della metà dei questo dato, meno della metà dei giovani (56%). ragazzi ha però conoscenze relative CARIGNANO - Attraverso il La maggior parte dei ragazzi è Per la categoria “cultura”, più alla divisione dei borghi e alla sondaggio online condotto dal occupata nell’area commerciale e della metà dei ragazzi dichiara storia delle maschere. In ogni caso, gruppo di cittadinanza attiva “La nel settore dell’artigianato. Più di di non essere stato a un evento rimane un evento di cui i giovani città che cresce” di Carignano un quarto ha un contratto a tempo sportivo (54%), a un concerto sono fieri e che consiglierebbero si sono delineate alcune indeterminato e un ulteriore 41% (58%) e a teatro (65%) negli agli amici. caratteristiche dei 397 giovani si suddivide equamente tra tempo ultimi 12 mesi: complice di Poco coinvolgimento attivo hanno carignanesi (un terzo del totale) determinato e apprendistato. questi risultati potrebbe essere invece la festa “Fiori e Vini”, la che hanno risposto al questionario. Il 22% lavora a Carignano, l’emergenza sanitaria che stiamo festa dle masche e il mercatino di mentre più della metà ha trovato I partecipanti hanno dato il vivendo che impedisce momenti Natale. Tra le manifestazioni più occupazione nei Comuni torinesi. loro contributo esprimendo le di aggregazione. Inoltre, il 32% desiderate, gli eventi di musica Il luogo di lavoro è raggiunto proprie opinioni relativamente a riferisce di aver letto nell’ultimo live e dj set. principalmente con mezzi privati. diverse tematiche: studio, lavoro, anno da due a cinque libri, mentre A livello culturale, quasi la metà disoccupazione, hobby e interessi, Fortunatamente, solo il 6% si un ulteriore 32% afferma di non dei giovani non conosce la dichiara in cerca di un’occupazione: essersi dedicato alla lettura. sport, cultura, eventi della città fiaccolata fino al Pilone Virle in un quarto di questi è alla ricerca di Una parte importante del (con particolare attenzione al memoria dell’eccidio nazi-fascista. un impiego da più di un anno. Più questionario si è poi focalizzata tradizionale Carnevale), rapporto A questo proposito, Falciola con il Comune e qualità della vita a di due terzi dei giovani possiede sulla città di Carignano in generale commenta: «Esiste un problema il diploma di scuola superiore, Carignano. e su come viene vissuta dai di memoria storica che deve essere mentre il 19% ha un titolo «Questo sondaggio, ideato giovani. condivisa nuovamente con la universitario. Un dato negativo è la Relativamente agli eventi cittadini, realtà giovanile: la città non è solo e condotto dai giovani per i scarsa conoscenza dello sportello loro coetanei, può essere un la quasi totalità ha partecipato presente e proiezione verso il futuro, Vo.La.Re., attivo da un anno e utile al Mercato del Ciapinabò e al valido strumento per la futura bensì è anche strettamente legata al Amministrazione comunale -dichiara per trovare lavoro: solo il 29% Carnevale. In particolare, per passato, alla storia del luogo e delle infatti ne ha sentito parlare e, di Roberto Falciola, coordinatore quanto riguarda quest’ultima singole famiglie». questa percentuale, solo il 5% ha de “La città che cresce”- Ha infatti celebrazione, quasi la metà dichiara Inoltre, un terzo dei partecipanti usufruito del servizio. messo in luce l’importanza di di aver partecipato attivamente non sa dell’esistenza del museo instaurare un dibattito relativamente a cosa significa pensare una città che dia le risposte giuste alle esigenze Sarà attivato a breve un corso di formazione dei giovani». In particolare, la ricerca ha riscontrato grande successo tra i ragazzi che vivono in città (84%) e che hanno meno di 25 anni (40% della fascia di età 15-19 e 41% del range 20-25). M. Str. Dal punto di vista dello studio, la metà degli intervistati si dichiara della durata di qualche mese, si svolgerà con il CARIGNANO - Il comitato di Carignano della studente a tempo pieno, mentre rispetto delle normative anti-contagio: le unità Croce Rossa Italiana è alla ricerca di volontari da solo un decimo del totale risulta di insegnamento teoriche saranno effettuate inserire nel proprio team. «In questo periodo di studente-lavoratore. Per coloro in modalità telematica, al contrario delle ore emergenza sanitaria il numero di volontari attuale iscritti alla scuola dell’obbligo, dedicate all’acquisizione di nozioni più pratiche, non soddisfa pienamente l’effettiva richiesta – il liceo scientifico è la scelta più che avranno luogo in sede in gruppi scaglionati. spiegano dalla sezione carignanese– Cerchiamo diffusa, seguita dall’istituto tecnico Alle lezioni seguirà poi una sorta di tirocinio pertanto di coinvolgere sempre più persone di tecnologico. Chi invece è entrato diverse fasce di età, in particolare giovani, in questa pratico-protetto sul campo durante il quale i nel mondo universitario predilige volontari saranno affiancati da figure esperte. Al azione di solidarietà». le facoltà di economia (14%), termine dello stage verrà rilasciato un attestato. Prima di diventare volontario, è obbligatorio ingegneria (14%), medicina e Per maggiori informazioni è possibile recarsi seguire un corso di formazione che verrà attivato professioni sanitarie (9%). nella sede carignanese della Croce Rossa sita in prossimamente. Si tratta nello specifico di una I giovani lavoratori sono il 31% via Braida 48 o contattare il numero telefonico serie di lezioni teoriche e pratiche utili a dare di cui il 26% lavoratori stabili; il 011-9699736. una preparazione in diversi ambiti. Il corso, restante sono lavoratori saltuari.

LA CROCE ROSSA di Carignano cerca volontari

civico Giacomo Rodolfo e il 79% non si è mai recato nella biblioteca comunale. Per quanto riguarda la qualità della vita, sono stati monitorati diversi aspetti. Prevalgono i giudizi intermedi con una tendenza al ribasso per quanto riguarda la viabilità cittadina, le aree adibite allo sport libero e individuale, la manutenzione del verde pubblico e la comunicazione dell’Amministrazione comunale. «Si tratta di un tema molto interessante in quanto è stato riscontrato che i mezzi con cui i giovani raccolgono le notizie sulla città sono principalmente due: i social network e il passaparola», sottolinea Falciola. La qualità dei trasporti pubblici ha ottenuto un punteggio mediamente positivo, al contrario della presenza di luoghi di ritrovo e aggregazione, che evidenzia fortissime criticità. Questa tendenza è sottolineata dagli ambienti in cui i giovani si ritrovano, prevalentemente le abitazioni private. Nonostante queste problematicità, a livello complessivo i giudizi sulla vita a Carignano sono medio-alti: il 69% dei giovani ha assegnato infatti un voto positivo (da 6 a 10 su una scala da 1 a 10) con un voto medio di 6,43. Queste opinioni trovano riscontro nella volontà del 35% del totale di vivere nel Comune anche in futuro o di trasferirsi in paesi o città limitrofi (22%). «Grazie a questi dati è stato possibile giungere a un’importante conclusione: se il Comune saprà investire in ciò che realmente soddisfa le esigenze dei ragazzi, potrà verificarsi un effettivo incremento del numero delle giovani famiglie che in futuro si stabiliranno in città», conclude Falciola. Per consultare i grafici elaborati dai membri di “La città che cresce” è possibile collegarsi al profilo Instagram o Facebook del gruppo.


CARIGNANO


46 CARIGNANO

aprile 2021

Si recuperano battistero e cappelle laterali

In ristrutturazione il campanile e la facciata

Continua il recupero della CHIESA SAN REMIGIO CARIGNANO - Continua il recupero della chiesa di San Remigio, santo patrono della città, grazie all’associazione Pro San Remigio Onlus che dal 2004 si occupa di valorizzare e restaurare questo gioiello architettonico. Gli interventi attuali, iniziati lo scorso luglio, si concluderanno tra un mese e mezzo circa: al termine di questo lotto di lavori, i carignanesi potranno ammirare il campanile e la facciata principale totalmente restaurati. «Siamo molto fieri dell’accurato recupero del campanile e ancora di più della campana proveniente dal museo civico che sarà installata all’interno», dichiara Gabriele Garnero, referente tecnico. Il lotto delle operazioni in corso ha un costo pari a 150 mila euro ed è stato finanziato grazie al 5×1000 attivato dall’associazione e alla generosa donazione di un ente privato avvenuta qualche anno fa.

ABBATTUTO L’ OSPEDALE DEI PELLEGRINI M. Str.

CARIGNANO - Carignano perde una delle sue costruzioni storiche: si tratta dell’Ospedale dei Pellegrini, edificio appartenente a privati. Da anni fatiscente e pericolante, con una parte del tetto già crollata, è stato abbattuto nei giorni scorsi. L’Ospedale venne costruito tra il 1100 e il 1200 circa dalla potente famiglia Provana, proprietaria di diversi terreni e monumenti del territorio. Nel Medioevo, la struttura era destinata ai viandanti che cercavano riparo durante i pellegrinaggi verso i santuari. Il sindaco di Carignano, Giorgio Albertino, commenta la demolizione: «Mi è dispiaciuto che l’edificio sia stata abbattuto perché si trattava di una costruzione storica: ciò nonostante, mi rendo conto che avesse ormai più un valore affettivo che di effettiva utilità». Ad oggi, l’area in cui sorgeva l’Ospedale dei Pellegrini è stata ripulita e messa in sicurezza dal proprietario, allo scopo della dismissione del terreno al Comune. Relativamente al futuro dello spazio, il primo cittadino carignanese dichiara: «L’idea è di valorizzare la superficie come area verde; una parte sarà poi destinata al parcheggio, utile soprattutto in vista della realizzazione dell’hospice nell’ex ospedale San Remigio, che dovrebbe essere ultimato nei prossimi mesi -sottolinea Albertino- Al momento non è stato ancora predisposto il vero e proprio progetto, che verrà elaborato prossimamente».

Al via il terzo intervento di RESTAURO DEL DUOMO

Martina Strobietto

Martina Strobietto

A livello di restauro, però, i lavori potrebbero non finire qui: al momento, infatti, è in corso una valutazione che riguarda un eventuale lotto riferito agli intonaci delle facciate rimanenti. Intanto, parallelamente a questi interventi, continuano le attività di scavo negli interni della chiesa sotto la guida dell’archeologo Demeglio: è proprio grazie a queste operazioni che sono emerse significative tracce murarie di edifici preesistenti, di sepolture e diversi reperti di grande valore storico-culturale. Per gli interessati, resta attiva l’opportunità di contribuire alla rinascita della chiesa attraverso il 5×1000 tramite bonifico bancario al conto intestato all’associazione e avente il seguente IBAN: IT20P0630530250000200133120. Per maggiori informazioni, è possibile consultare il sito internet e la pagina Facebook della Pro San Remigio Onlus.

CARIGNANO - Ancora una volta il Duomo di Carignano sarà oggetto di alcune operazioni di restauro, che corrispondono al terzo e ultimo intervento sulla struttura. Il cantiere è presente da qualche giorno nella chiesa dedicata ai santi Giovanni Battista e Remigio e i restauratori sono già intenti ad effettuare azioni di ripristino sul battistero e sulle cappelle laterali, attività che li occuperà per i prossimi mesi. Il costo di questa operazione è pari a 120 mila euro ed è interamente finanziato dal Comune. Pienamente soddisfatto della ripresa dei lavori si dichiara il sindaco Giorgio Albertino, che afferma: «Si tratta di uno dei simboli più significativi della città di Carignano e la comunità è molto legata a questa chiesa -sottolinea il Primo CittadinoPer questo motivo, ritengo che sia importante investire per recuperare interamente l’edificio, in particolare dal punto di vista artistico e architettonico, come avvenuto in questi anni». Non è infatti il primo intervento che coinvolge il Duomo. Tra i lavori di ristrutturazione già eseguiti, il cui totale ammonta a circa mezzo milione di euro, il più considerevole è quello che ha riguardato la parte superiore della chiesa, danneggiata a causa delle infiltrazioni di acqua piovana dal tetto.

Intervista all’autore del romanzo “Arthur: incredibilmente umano”

IL CARIGNANESE GIANLUIGI DEMAGISTRI pubblica il suo primo libro

Martina Strobietto

CARIGNANO Il carignanese Gianluigi Demagistri, scrittore esordiente classe 1960, ha pubblicato a ottobre dell’anno scorso il suo primo libro “Arthur: incredibilmente umano“, edito Placebook Publishing nella collana “I corti”. Protagonista del romanzo è Giulio, un trentenne torinese che decide di abbandonare la città per svolgere attività di volontario in un centro toscano della Lav per il recupero di animali esotici. È proprio in questa struttura che conoscerà Arthur, un gorilla dalle doti straordinarie arrivato da poco e con cui instaura sin da subito un profondo legame. Da dove è nata l’idea? Il romanzo è nato da un sogno in cui ho immaginato di parlare con un gorilla. Non è la prima volta che prendo spunto dai miei sogni per scrivere racconti: infatti, è già successo in passato con un libro che avevo scritto diversi anni fa e di cui, al momento, sono state stampate poche copie per uso personale.

Fortunatamente sono una persona che sogna molto e che si ricorda quello che immagina. Quale messaggio ha voluto trasmettere? Sono molto soddisfatto del libro che ho scritto soprattutto per il messaggio che ho cercato di trasmettere: l’amore e il rispetto per gli animali. È un argomento che mi sta molto a cuore, complici anche gli anni di volontariato all’interno dei canili: sono consapevole dell’esistenza di una crisi di valori che porta a rispettare sempre di meno le altre forme di vita. L’obiettivo era quindi, nel mio piccolo e per quanto possibile, cercare di sensibilizzare i lettori lanciando messaggi positivi relativi a questa tematica. Come è scritto sulla quarta di copertina, si tratta di libro rivolto a chi ama gli animali, a chi ama gli esseri umani che amano gli animali, e anche a chi dovrebbe imparare a farlo. Quanto tempo ha impiegato per scrivere il libro? Il sogno è avvenuto nel 2017: è da quell’anno che lavoro al romanzo, alternando periodi in cui ho scritto diversi capitoli a mesi in cui

ho lasciato da parte il libro per dedicarmi alle altre mie passioni tra cui gli scacchi, la lettura, lo sport e i viaggi. Essendo pensionato, ho sfruttato il periodo del lockdown per concentrarmi al massimo nella stesura del libro. Quale parte del libro ha preferito? Premetto che sono molto soddisfatto del romanzo nel suo complesso: è un libro favolistico-animalista, una sorta di favola per adulti, ed è un genere che di solito non leggo. Se però dovessi scegliere una sezione in particolare, penso di essere più affezionato ai capitoli centrali: molto spazio è dedicato al gorilla e al fulcro della storia in generale. Quali difficoltà ha riscontrato durante la stesura del romanzo? Non ho avuto particolari problemi nella stesura: il mio stile di scrittura è semplice e lineare, accessibile a tutti. Non sono una persona che scrive di getto l’intero libro ma, anzi, preferisco mettere su carta un paio di frasi e riformularle immediatamente in modo definitivo. Essendo uno scrittore esordiente, le difficoltà maggiori sono state riscontrate nella pubblicazione: ho comunque trovato la casa editrice Placebook Publishing che mi ha permesso di ottenere un risultato finale di qualità, soprattutto dal punto di vista grafico. Che progetti ha per il suo futuro da scrittore? Per questo autunno è prevista l’uscita di un nuovo libro. Mi piacerebbe successivamente pubblicare il libro che ho scritto in passato e che necessita di una revisione più approfondita. Il libro è acquistabile alla cartoleria “Il Ghirigoro“, in via Savoia 13 a Carignano, oppure online, anche in formato e-book.


aprile 2021

CARIGNANO - L’Istituto “Norberto Bobbio” di Carignano ha avviato un progetto di web radio realizzato dagli studenti dei licei e dell’alberghiero. Si tratta, nello specifico, di una forma di didattica sperimentale attiva, pratica e coinvolgente che punta a insegnare ai ragazzi nuovi linguaggi espressivi e a sviluppare la loro creatività. Alla base, i concetti di interazione, inclusione e integrazione per prevenire e limitare il più possibile il rischio della dispersione scolastica. Al momento, la web radio dell’Istituto si compone di una serie di podcast registrati dagli studenti sulle ultime festività natalizie. L’idea per il futuro è di pubblicare letture, interviste a personaggi e altro materiale di questa tipologia.

47

Tramite la vendita di prodotti di bellezza

Progetto sperimentale con podcast, letture e interviste

UNA “WEB RADIO” per gli studenti del Bobbio

CARIGNANO

Martina Strobietto

«Bobbio Web Radio è un’iniziativa che vuole affiancare e integrare il giornalino scolastico, il BobbioPOST! -dichiara la dirigente scolastica, Claudia Torta- A questo proposito, alcuni degli studenti che scrivono o che si occupano della grafica del magazine ha prodotto i contenuti per la radio: con il tempo speriamo di coinvolgere un numero sempre maggiore di ragazzi, anche se la distanza non facilita il lavoro“. I podcast sono ascoltabili e scaricabili dalla pagina creata appositamente dall’Istituto. «Al momento, essendo il progetto ancora in fase sperimentale, abbiamo deciso di utilizzare la piattaforma Padlet: nel caso in cui riscuota particolare successo, il prossimo anno verrà acquistato uno specifico software per poter realizzare e gestire al meglio l’attività».

DONNEINSIEME sostiene i bambini in dialisi

M. Str.

CARIGNANO - Ancora una volta l’Associazione DonneInsieme di Carignano si dimostra attenta e sensibile nei confronti delle fasce deboli e promuove una raccolta fondi per organizzare, a emergenza sanitaria terminata, una gita per i bambini del reparto di dialisi dell’ospedale infantile “Regina Margherita” di Torino. La raccolta fondi avviene attraverso la vendita di pacchettini beauty all’interno del quale è possibile trovare alcuni prodotti di bellezza. La donazione minima è pari a 5 euro. Per maggiori informazioni è possibile consultare la pagina Facebook dell’Associazione. Non è la prima volta che una parte dell’Associazione DonneInsieme si adopera per i piccoli pazienti che devono seguire un trattamento di dialisi all’ospedale infantile torinese. Infatti, lo scorso anno, due componenti del gruppo, Michaela Scarino e Sylvie Borriello, hanno aiutato tre bambini a scrivere il libro “Scrittori per caso in viaggio“, acquistabile esclusivamente su Amazon. Il racconto è nato nel primo lockdown dall’impossibilità di svolgere le attività ludiche in presenza nell’ospedale a causa dell’emergenza sanitaria e dalla volontà di intrattenere tre piccoli pazienti in modi alternativi attraverso incontri virtuali

In cartellone, per ora, “Come eravamo” e la festa delle masche

LA PRO LOCO DI CARIGNANO SI ORGANIZZA, Covid permettendo CARIGNANO - Dopo un anno in cui si è stati costretti a rinunciare a molte delle manifestazioni annuali cittadine, la Pro Loco di Carignano, che quest’anno celebrerà il suo quinto anniversario, torna a programmare alcuni eventi per il 2021. Al momento sono due le feste che l’Associazione intende lanciare alla Comunità carignanese, emergenza sanitaria permettendo: “Come eravamo” il 19 giugno e la “Festa delle masche” il 17 e il 18 settembre. La prima, organizzata inizialmente dall’ex Unione Commercianti Artigiani Professionisti, è una rievocazione storica durante la quale è possibile ammirare auto d’epoca, vestiti di un tempo e mestieri antichi. La seconda riprende invece il mito delle streghe piemontesi ed è di solito accompagnata da degustazioni e spettacoli per le vie del paese.

Daniele Bosio, presidente della Pro Loco carignanese, spiega: «Si tratta di eventi che, se effettivamente realizzabili, sarà necessario riadattare per assicurare il rispetto della normativa anti-contagio. Stiamo per esempio pensando di trasformare la festa delle masche in una cena itinerante». A questi due eventi si aggiunge poi una possibile gita a Cattolica per gli anziani dal 31 maggio al 12 giugno. Ulteriori eventi saranno programmati valutando

Progetto socio-assistenziale rivolto a persone in difficoltà

TraMe chiede di diventare “SENTINELLE PER CARIGNANO”

r. est.

CARIGNANO - L’Associazione TraMe di Carignano invita i cittadini a diventare “sentinelle” per la città facendo conoscere il servizio D.A.R. (Domiciliarità Accoglienza Rete) ai soggetti in difficoltà. Obiettivo del progetto in questione, lanciato da TraMe con la collaborazione dell’Associazione Sintra Onlus e altre realtà socio-assistenziali del territorio, è di aiutare la persona che si trova in uno stato di problematicità all’interno delle proprie mura domestiche sottolineando l’importanza della propria casa, in quanto custode di ricordi e di abitudini, e

l’ambiente circostante come il vicinato. Così facendo, i cittadini di Carignano non sono solo destinatari del servizio, ma diventano dei veri e propri protagonisti e parte del “motore costruttivo di un cambiamento reale per la propria città”. Commentano da TraMe: «Insieme, possiamo costruire una Comunità fatta di persone che si curano le une delle altre, una Comunità che si auto-aiuta e in cui ciascuno di noi, nel proprio piccolo, può dare il proprio contributo». Per maggiori informazioni relative al progetto è possibile consultare il sito internet dell’Associazione carignanese.

Martina Strobietto

l’evoluzione della situazione sanitaria. «Così come tutte le Pro Loco, anche la nostra associazione è in una situazione transitoria che non ci permette di fissare con certezza le date -conclude BosioL’anno scorso la programmazione classica è saltata: siamo tuttavia riusciti a organizzare alcuni eventi, come il cinema all’aperto a giugno e il concerto di Carignano alza la voce». Intanto, altra priorità della Pro Loco di Carignano è il rinnovo del Direttivo, che avverrà il 27 maggio. Il mandato era infatti scaduto il 31 dicembre dello scorso anno ma, a causa di alcune difficoltà a livello organizzativo, è stata approvata una proroga.

Aggregazione e attività fisica per il benessere

In partenza i “GRUPPI DI CAMMINO”

CARIGNANO - Il Comune di Carignano ha concesso il patrocinio all‘Asd Danza Armonia di Beinasco per la promozione di gruppi di cammino, un’iniziativa volta ad offrire delle opportunità di camminata in compagnia agli adulti carignanesi di diverse fasce di età. L’obiettivo generale è di ridurre la sedentarietà causata dall’attuale emergenza sanitaria, migliorando così il benessere fisico e psicologico della persona. La camminata infatti è un’attività fisica moderata e, in quanto tale, se svolta continuativamente nel tempo, aiuta a prevenire diverse patologie. Inoltre, essendo praticata in gruppo, offre all’individuo un’occasione di svago e un momento di aggregazione. A supervisionare le attività di ogni gruppo e ad assicurare il rispetto della normativa anti-contagio saranno tecnici formati e qualificati dall’Unione Italiana Sport Per Tutti (Uisp) e dal Coni. L’allenamento avrà inizio nel mese di aprile: ogni incontro prevede un riscaldamento iniziale, una camminata di 50 minuti e uno stretching defaticante finale. Il costo dell’iniziativa è pari a 25 euro e comprende dieci uscite bisettimanali. Al pacchetto si aggiunge la quota associativa (7 euro), che include una copertura assicurativa.


Grazie alla Bcc!

Casalgrasso 49

aprile 2021

La distribuzione di questa rivista, questo mese come nei prossimi, in tutte le case di Casalgrasso, è stata possibile solo grazie al generoso contributo fornito dalla Banca Bcc di Casalgrasso e Sant’Albano Stura, la cui direzione si è offerta disponibile ad aiutare la redazione de “Il Carmagnolese” in questo nuovo progetto giornalistico-culturale. I costi per la stampa e la distribuzione delle copie distribuite a Casalgrasso sono infatti interamente sostenute dalla stessa Bcc, alla quale va il nostro più sincero ringraziamento per la fiducia che sta costantemente riservando alla nostra associazione.

Il bilancio 2020 si chiude con 3,6 milioni di utile

Il consigliere Maero lascia per divergenze con l’Amministrazione

LA BCC DI CASALGRASSO CONSIGLIO COMUNALE continua a crescere tra dimissioni e bilancio R. Gan.

CASALGRASSO - Un bilancio in crescita, con una chiusura positiva e l’indicatore di solidità (Cet 1 Ratio) al 24,13%, tra i più alti del sistema bancario nazionale, oltre a una filiale tutta nuova e innovativa su Torino. Nonostante il momento storico di grande difficoltà dovuto alla pandemia, la Bcc di Casalgrasso e Sant’Albano Stura continua a crescere. Da pochi giorni, l’Istituto di credito ha infatti reso noti i dati di bilancio 2020, che confermano una attenta e prudente gestione delle risorse. Tra i dati più significativi: la raccolta complessiva è aumentata di 166 milioni (+18%), gli impieghi sono rimasti stabili (+0,02%), mentre fiore all’occhiello della banca continuano a essere i crediti deteriorati, che la vedono al primo posto all’interno del gruppo Cassa Centrale Banca, le relative coperture e la solidità patrimoniale. Anche il numero di soci è aumentato, arrivando a oltre 8.500. «Nel corso del 2020 sono stati elargiti contributi a sostegno del territorio per più di 268 mila euro –commenta il direttore generale Mauro Giraudi– Oltre ad aver aiutato le imprese e le famiglie in difficoltà, la banca ha erogato contributi per oltre 100 mila euro a sostegno degli ospedali e delle

associazioni impegnate in prima linea nella lotta alla pandemia». Anche il primo trimestre 2021 registra dati confortanti. «Il nostro impegno prosegue anche quest’anno. Vogliamo continuare a sostenere tutte le nostre imprese e famiglie per superare questo momento di estrema difficoltà. E lo faremo a prescindere da tutte le difficoltà che ci impone la normativa europea di cui si è diffusamente parlato e scritto negli ultimi mesi», conclude Giraudi.

CASALGRASSO - Si è riunito a marzo 2021 il Consiglio comunale di Casalgrasso: la riunione è avvenuta in videoconferenza, per rispettare le normative per il contenimento del contagio da Covid-19. Il primo punto all’ordine del giorno sono state le dimissioni del consigliere Carlo Maero, a causa di alcune divergenze con l’attuale Amministrazione. «Su questo punto non c’è molto da discutere: possiamo solo

prenderne atto –commenta il sindaco di Casalgrasso Egidio Vanzetti- Sono dispiaciuto perché avrei voluto che Bocciata l’ipotesi Sogin che riguarda Carmagnola concludesse la legislatura». Maero non verrà sostituito e, da questo momento fino alla fine del mandato (prevista in autunno a causa del rinvio delle A. Val. elezioni amministrative 2021 causa Covid), l’Assise civica di Casalgrasso sarà composta CASALGRASSO - Anche il Consiglio comunale di Casalgrasso si è solamente da otto membri, oltre schierato contro l’ipotesi di Sogin di creare il deposito nazionale di al sindaco. scorie radioattive a Carmagnola. Altro punto all’ordine del «La zona scelta è caratterizzata da una fiorente attività agricola giorno è stata l’istituzione -commenta il sindaco di Casalgrasso, Egidio Vanzetti– Con il deposito della Commissione locale per il si andrebbe a danneggiare chi lavora la campagna e da questa ricava il paesaggio, in convenzione con i proprio reddito». Comuni di Racconigi (capofila), Durante l’ultima seduta, il Consiglio comunale ha aderito Murello, Cavallerleone e Moretta. all’unanimità all’ordine del giorno denominato “Carmagnola dice Il Comune di Casalgrasso faceva no al deposito di smaltimento rifiuti radioattivi“, già approvato da parte finora di una Comissione Carmagnola stessa e «Io non sono un tecnico, ma credo che per il paesaggistica in convenzione deposito sarebbe stato meglio scegliere un’area con minore impatto con Carmagnola, ma alla fine agricolo –conclude Vanzetti- Per questo motivo, da buoni vicini, non del 2020 è stata comunicata la possiamo far altro che considerare più che legittima l’avversità di volontà dell’Amministrazione di Carmagnola al progetto».

ANCHE CASALGRASSO DICE NO al deposito nucleare

Informazione redazionale

BCC DI CASALGRASSO E SANT’ALBANO STURA “VICINI AL TERRITORIO” «Vicini al territorio, sempre. Anche, e soprattutto, nei momenti difficili come questo». Mauro Giraudi, direttore generale della Banca di credito cooperativo di Casalgrasso e Sant’Albano Stura, conferma l’impegno della banca che da sempre è al fianco delle famiglie e delle imprese proprio mentre gli sportelli di altri istituti stanno chiudendo. «Continuiamo a lavorare mettendo davanti ai numeri le esigenze delle persone –aggiungeI piccoli sportelli sono fondamentali per sostenere le comunità di paese, per garantire un accesso ai servizi bancari, finanziari e assicurativi che la nostra Bcc eroga, in modo

da supportare concretamente lo sviluppo economico e sociale delle realtà locali». Tutto questo richiede continui investimenti in aggiornamento professionale dei dipendenti, ammodernamento delle attrezzature, adeguamento delle procedure operative. «Investimenti che facciamo volentieri – conclude Giraudi- Siamo convinti che consentire l’accesso al credito e sostenere i progetti di crescita di famiglie e imprese crei un circolo virtuoso di cui possano beneficiare tutti i soggetti del territorio, compresa la nostra stessa banca, quindi tutti i nostri soci e clienti».

Arianna Valenzano

non procedere al rinnovo. Sono stati poi approvati il bilancio di previsione per gli anni 2021-2023 e il regolamento del nuovo Canone Unico Patrimoniale, che accorpa le diverse tasse per l’esposizione pubblicitaria. Ultimi punti in programma, l’adesione all’ordine del giorno “Carmagnola dice no al deposito di smaltimento rifiuti radioattivi“ e il conferimento della cittadinanza onoraria al milite ignoto. «Si è trattato di un’iniziativa a livello nazionale, a cui ci è stato chiesto di aderire dal gruppo locale degli Alpini –spiega il sindaco Vanzetti- Se l’emergenza sanitaria lo permetterà, il prossimo 4 novembre ci sarà una cerimonia per ufficializzare il tutto. Penso che sia giusto e doveroso ricordare chi ha perso la vita per la nostra libertà».


50

SPECIALE CASTAGNOLE GREEN HEROES

aprile 2021

I volontari di Castagnole e la loro battaglia contro i rifiuti

Iniziativa Facebook a Castagnole Piemonte

“RACCONTAMI UNA FOTO”, GREEN HEROES: arrivano la memoria sbarca sui social i supereroi dell’Ambiente Laura Cosso

Laura Cosso

CASTAGNOLE P.TE - “Non è la mera fotografia che mi interessa. Quel che voglio è catturare quel minuto, parte della realtà“, disse il noto fotografo Henri Cartier-Bresson. Gli scatti che tutti hanno, conservati negli album nelle proprie case e che segnano le diverse tappe della vita, forse non possono essere paragonati alle sue fotografie, ma sicuramente c’è un elemento in comune: la necessità e la voglia di catturare un momento della realtà, da custodire nel tempo e da ricordare. Questo è l’obiettivo della nuova e curiosa iniziativa “Raccontami una foto“, sorto nel Comune di Castagnole Piemonte sotto forma di pagina e gruppo Facebook. Il profilo è gestito da un gruppo misto di cittadini castagnolesi, tra cui alcuni amministratori comunali, una ragazza neolaureata in antropologia, un appassionato di storia locale e un altro interessato alla fotografia. “Il progetto nasce con l’obiettivo di raccogliere immagini e fotografie che raccontano la storia dei nostri luoghi e delle loro trasformazioni nel tempo” è la descrizione che correda i profili social. Il gruppo, aperto a tutti, castagnolesi e non, permette la condivisione di foto del passato che possono riguardare beni architettonici, eventi e festeggiamenti, famiglie, o scatti che comunque possono essere d’interesse pubblico e culturale. Le immagini devono essere corredate di una breve descrizione (luogo, epoca, eventuali curiosità) e prima di essere pubblicate devono essere approvate dagli amministratori del gruppo. Lo scopo è di allargare il progetto anche ai paesi limitrofi, per far conoscere la storia locale e valorizzare l’intero territorio.

CASTAGNOLE P.TE - Cosa ci fanno Batman, Spiderman, Superman e Wonder Woman in giro per le nostre campagne? Stanno forse sventando qualche terribile minaccia per l’Umanità? Beh, in qualche modo si può dire di sì, o quantomeno stanno lavorando insieme, e già da qualche mese a dire il vero. Il loro obiettivo è sventare e porre rimedio a uno dei più brutti difetti della nostra attuale società: l’inciviltà. “Green Heroes – I supereroi dell’Ambiente” sono infatti accorsi in aiuto ai Volontari per l’ambiente di Castagnole Piemonte per pulire le strade e le campagne dai rifiuti che, purtroppo, sempre più spesso vengono gettati dalle macchine in corsa da automobilisti dotati di scarso senso civico o abbandonati volontariamente nei Ospiterà infanzia e primaria, oltre a una palestra campi e lungo i corsi d’acqua del territorio. Il gruppo di giovani castagnolesi già da qualche mese si ritrova nel fine settimana per ripulire strade e fossi dai rifiuti, con uno slancio del tutto gratuito che ha L. Cos. anche raccolto l’approvazione e il sostegno di altri cittadini e amministratori, non solo di CASTAGNOLE P.TE - A Castagnole Piemonte procedono i lavori per la Castagnole. realizzazione del nuovo polo scolastico, che comprenderà la scuola dell’infanzia, la primaria (elementari) e una palestra. Concluso il montaggio «Sarebbe bello riuscire a far sì che il nostro esempio possa essere dello scheletro del futuro edificio, nelle scorse settimane ha avuto inizio utile a sensibilizzare al tema della la costruzione del tetto, cui seguiranno gli interventi legati alle finiture tutela e salvaguardia dell’ambiente interne ed esterne. I lavori hanno preso il via nel mese di luglio scorso, con la demolizione di parte del plesso già esistente. La struttura dovrebbe anche i più piccoli, che saranno essere pronta nel periodo estivo per quanto riguarda la scuola dell’infanzia i custodi del nostro mondo di domani», ha pensato Luca ed entro il nuovo anno scolastico per la porzione dedicata alla primaria. Pautasso, fondatore del gruppo di I lavori coinvolgono anche l’edificio scolastico già presente, in cui viene adeguato il pianoterra della scuola elementare già esistente, realizzato nel volontari. 2006. Il costo totale ammonta a circa 2 milioni e 900 mila euro; il progetto Detto, fatto. Riccardo Gandiglio, il presidente dell’Associazione gode di un finanziamento da parte dello Stato e della Regione Piemonte culturale “Il Carmagnolese“, che permette la copertura di oltre il 90% delle spese a fondo perduto.

CASTAGNOLE: procedono i lavori per la “scuola del futuro”

Se qualcuno (aziende, associazioni o privati cittadini) volesse unirsi in qualsiasi modo per aiutare e sostenere i Volontari di Castagnole nel progetto Green Heroes può contattare anche la mail redazione@ilcarmagnolese.it

editrice di questa testata, è stato colpito dalla gratuità e dalla positività che anima il gruppo di volontari e ha contattato Luca per mettere a loro disposizione il suo aiuto. Il giovane castagnolese ha chiesto abiti da supereroi per colpire la fantasia dei più piccoli e sensibilizzarli alla tutela dell’ambiente. “Il Carmagnolese” ha quindi acquistato e donato ai ragazzi i quattro costumi, sperando che questo piccolo gesto, unito al bell’esempio dei giovani, possa davvero contribuire a creare un “circolo virtuoso” di mobilitazione verso un tema che dovrebbe essere sempre più centrale nell’educazione civica dei “cittadini di domani“.

«Per la nostra Associazione culturale è un onore poter collaborare con Luca e i suoi compagni -commenta Gandiglio– Abbiamo come obiettivo di portare gratuitamente informazione e cultura al più alto numero di cittadini, nella speranza di contribuire a creare una nuova e positiva identità di territorio, anche e soprattutto in questi tempi così difficili. Allo stesso modo questi ragazzi si prendono gratuitamente cura dell’ambiente che li circonda. Aiutarli è un dovere morale al quale siamo molto felici di non sottrarci!». E attenzione: «Le idee non mancano -promettono i giovani volontari- Non è detto che presto i nostri Green Heroes non riescano ad organizzare qualche pulizia del territorio insieme ai bambini».


aprile 2021

SPECIALE CASTAGNOLE GREEN HEROES

51

Servirà ad abbellire una rotonda verso Virle

UN FIORE “SOSPESO” per il verde cittadino

L. Cos.

CASTAGNOLE P.TE - Il gruppo dei Volontari per l’ambiente del territorio di Castagnole, in occasione della Giornata della Donna, ha lanciato l’iniziativa “Un fiore sospeso”, in collaborazione con l’attività castagnolese Ferramenta & Fiori. Obiettivo: trasformare il verde di una rotatoria tra Castagnole e Virle, al momento incolta. I cittadini che vogliono aderire possono farlo aggiungendo un euro alla spesa nel negozio castagnolese: questo permetterà di acquistare un fiore per la rotonda, donandolo simbolicamente alla Comunità. «La rotonda può diventare il simbolo dell’unione di forze tra gli abitanti di Castagnole», racconta uno dei volontari, Mattia Abate Daga. Il progetto è stato reso possibile anche grazie al sostegno dell’Amministrazione comunale: il sindaco

Mattia Sandrone ha infatti affidato al gruppo di volontari la gestione del verde della rotatoria. Avviata nel frattempo anche una libera sottoscrizione a premi: ogni cittadino, con un contributo di 1,50 euro, può scegliere una cifra in attesa dell’estrazione dei numeri del Lotto, sulla ruota di Torino; per partecipare, recarsi alla panetteria Nota. Tutto il ricavato verrà utilizzato per sostenere l’iniziativa, con diversi premi in palio offerti da alcuni dei negozianti di Castagnole. “Un fiore sospeso” si inserisce tra le iniziative promosse in sinergia dal gruppo dei Volontari per l’ambiente e dai commercianti castagnolesi: alcuni hanno infatti dato il proprio sostegno alle attività, fornendo materiale utile per la raccolta dei rifiuti; con altre attività commerciali l’intento è invece quello di aumentare il coinvolgimento dei cittadini.

cell: 334.9400898 338.6672470 mail: bottega.benessere16@gmail.com Via Roma 6a - CASTAGNOLE

Via Garibaldi, 27 - CASTAGNOLE Tel. 333 676 6526 bb.edera@virgilio.it

Via Alfieri, 4 - CASTAGNOLE Tel. 011 986 2215 edicolesb@gmail.com

Piazza Vittorio Emanuele II, 4 - CASTAGNOLE Tel. 011.9862673 info@farmaciadegliangelicustodi.it www.farmaciadegliangelicustodi.it

Bar il Capriccio

Intervista a Luca Pautasso, ideatore del progetto e del gruppo

“VOLONTARI PER L’AMBIENTE” Quante volte è capitato di passeggiare in campagna e vedere in mezzo ai fossi o nei campi qualche rifiuto? E quante volte si ha avuto l’impulso di raccogliere questa immondizia che di sicuro non fa bene all’ambiente? Queste sono solo alcune delle domande che hanno spinto dei cittadini di Castagnole Piemonte a rimboccarsi le maniche e agire concretamente per dare respiro all’ambiente: è così nato il gruppo “Volontari per l’Ambiente“, che ha scelto di raccogliere i rifiuti presenti nelle campagne del paese (e non solo). Sui loro canali social, la pagina Facebook e il profilo Instagram, documentano i progressi della loro iniziativa con fotografie, video e riflessioni. “Il Carmagnolese” ha incontrato Luca Pautasso, il giovane castagnolese che ha ideato il progetto. Com’è nata l’idea? Sono una persona qualunque con

una vita normalissima, anche se da sempre ho un qualcosa dentro che mi fa percepire intensamente ciò che provano gli altri esseri umani o gli animali. Con il rimorso dentro di me di non poter fare nulla di concreto per aiutare, un giorno sono rimasto profondamente turbato dalla grande quantità di immondizie viste in un canale. Mi sono semplicemente chiesto: se le persone si prendono il diritto di buttare i rifiuti nell’ambiente, perché io non posso decidere di raccoglierli?

Anche il Comune di Castagnole vi sostiene? Quando abbiamo proposto l’iniziativa al sindaco, Mattia Sandrone, ci ha fornito libero accesso al materiale comunale, ovvero un carretto e degli attrezzi.

Che messaggio lanciate agli altri? La nostra speranza è di creare un gruppo saldo e compatto, sempre più numeroso, unito da un senso di rispetto reciproco e di fratellanza, come ormai è difficile osservare in questo mondo. Se è nato tutto da una singola persona In quanti siete? All’inizio ero completamente solo. che ha semplicemente chiesto una Con il tempo, vedendo che facevo scopa, sarebbe stupendo vedere le sul serio e che ci mettevo il cuore, persone di altri paesi fare lo stesso e imitarci, formando piccoli gruppi diverse persone hanno iniziato a unirsi: ora ci sono quasi una decina di persone dedite alla difesa dell’ambiente. C’è ancora del bene di persone pronte a aiutarmi, tra cui Matteo, Tiziano, Giorgia, Mattia nel mondo, c’è ancora molto per cui vale la pena amare la vita, il e Eleonora, che voglio ringraziare mondo, le persone: non bisogna pubblicamente per l’appoggio a arrendersi. questa iniziativa.

Piazza Vittorio Emanuele II, 5b CASTAGNOLE - Tel. 333 104 5754 ilcapricciosnc2019@gmail.com

Via Tripoli, 8 - CASTAGNOLE tel. 348.570 80 50

Via Roma 3A -PIOBESI tel. 011.9657621 profumidicarta@gmail.com

Via Diaz 3/A - CASTAGNOLE tel. 011.9862346 caf@consedsas.it

NOTA ALESSANDRO & C. PANETTERIA e PASTICCERIA

CENTRO ODONTOIATRICO SAN MARTINO

Via Roma 7 CASTAGNOLE tel. 393 3764733

Dir. Sanitario Dott. PISACANE Leopoldo tel. 333.9265076 - 349.3132126

di FERRERO ROMINA Via Alfieri 2 - Via Diaz 1 CASTAGNOLE tel. 335.6530073 studioferrereroerre@gmail.com

VITELLO &FIGLI TRASLOCHI CARIGNANO tel. 011.9652721 TORINO tel. 335.291618 www.traslochivitello.it info@traslochivitello.it

BURRATA Pizza-Kebab

Via Roma 6 - CASTAGNOLE 339.5686606

Via Peschiere 42/I - OSASIO Tel. +39 011 9793061 commerciale@imelosasio.it

Via Trento 23 CASTAGNOLE tel. 320/964.93.79 info@officinamonetti.it di Cervino Ramona Via Alfieri 14 CASTAGNOLE tel. 334 251 7758 ramona.cervino@virgilio.it


34 DAI FILODIRETTO febbraio 2021 52 COMUNI aprile 2021 FARMACIE DI TURNO GIUGNO 2019 FARMACIE DI TURNO APRILE 2021

CARMAGNOLA E DINTORNI

CARMAGNOLA E DINTORNI SABATO SAN MARTINO

1 1 2 2 3 3 4 4 5 5 6 6 7 7 8 8 9 9 10 10 11 11 12 12 13 13 14 14 15 15 16 16 17 17 18 18 19 19 20 20 21 21 22 22 23 23 24 24 25 25 26 26 27 27 28 28 29 29 30 30

P.zza Luigi Rey 22 - VINOVO tel. 011.9931022

GIO COMUNALE VILLASTELLONE P.zza Libertà 8 Via - VILLASTELLONE - tel. 011.9619770 DOMENICA BORGO VECCHIO F.lli Vercelli 1 - CARMAGNOLA tel. 011.9715017

VEN Via Principe Amedeo 22 - PANCALIERI tel. 011.9734441 LUNEDÌ PUGNETTI COSSOLO Via Salotto 8 - CARIGNANO tel. 011.9697160

AZIENDA SPECIALE MULTISERVIZI - F18 ViaCHIMICA Vittorio Veneto 11 bis - LAViaLOGGIA - tel. 011.0863868 MORETTO Roma 65 - NONE tel. 011.9864166

SAB MARTEDÌ

DOM Via B.Ronco 49 interno - CARMAGNOLA - tel. 011.9770941 COMUNALE MERCOLEDÌ AMEDEI Via XX Settembre 1 CARMAGNOLA 011.9723196 - 31021

LUN DON BOSCO Chieri 2/A - CARMAGNOLA - tel. 011.9716668 GIOVEDÌ SANViaCARLO Via Torino 8 - CANDIOLO tel. 011.9625988 MAR 4 - LA LOGGIA tel. 011.9628104 STORICA MIGLIORATI LA LOGGIA Viale Martiri della Libertà VENERDÌ Via Europa, 8 - VINOVO tel. 011.9623177 MER SABATODON BOSCO Via Chieri 2/A - CARMAGNOLA - tel. 011.9716668

DELL’IPPODROMO Viale Francia 1/6 - VINOVO tel. 011.9651069 APPENDINO Via Valobra 147 - CARMAGNOLA tel. 0119723195 VEN RITA Via Torino 40 TER/B - CANDIOLO - tel. 011.9621678 LUNEDÌ SANTA PUGNETTI Via Principe Amedeo 22 - PANCALIERI tel. 011.9734441 SAB DELL’IPPODROMO Viale Francia 1/6 - VINOVO tel. 011.9651069 MARTEDÌ DEGLI ANGELI P.zza Vitt. Emanuele II 4 - CASTAGNOLE P.TE tel. 011.9862673 CAPPUCCINI Via Del Porto 83 - CARMAGNOLA tel. 011.19117075 DOM MERCOLEDÌ BORGO VECCHIO Via F.lli Vercelli 1 - CARMAGNOLA tel. 011.9715017 LUN CAVALLERA Via S. Giuseppe Cottolengo 42 - VINOVO tel. 011.9651269 GIOVEDÌ FUOCO Via Principi d’Acaja 3/A - OSASIO tel. 011.9793303 MAR DEGLI ANGELI P.zza Vitt. Emanuele II 4 - CASTAGNOLE P.TE - tel. 011.9862673 VENERDÌ POZZATI P.zza Carlo Alberto 1 - CARIGNANO tel. 011.9697164 MER COMUNALE Via B.Ronco 49 interno - CARMAGNOLA - tel. 011.9770941 SABATO SAN MARTINO S.N.C. P.zza Luigi Rey 22 - VINOVO tel. 011.9931022 GIO COSSOLO Via Salotto 8 - CARIGNANO tel. 011.9697160 DOMENICA COMUNALE Via Bartolomeo Ronco 49 interno - CARMAGNOLA tel. 011.9770941 VEN POZZATI P.zza Carlo Alberto 1 - CARIGNANO - tel. 011.9697164 LUNEDÌ LANZOTTI Via San Giovanni Bosco 5 - LOMBRIASCO tel. 011.9790330 SAB SAN MARTINO P.zza Luigi Rey 22 - VINOVO tel. 011.9931022 MARTEDÌ SAN LORENZO Via Silvio Pellico 1 - NONE tel. 011.9865016 DOM BOSSOLA Via Racconigi 213 - CARMAGNOLA - tel. 011.9721180 MERCOLEDÌ DON BOSCO Via Chieri 2/A - CARMAGNOLA tel. 011.9716668 LUN FUOCO Via Principi d’Acaja 3/A - OSASIO - tel. 011.9793303 AZIENDA SPECIALE MULTISERVIZI - F18 GIOVEDÌ Via Vittorio Veneto 11 bis - LA LOGGIA tel. 011.0863868 GIO SAN GIUSEPPE C.so Italia 15/A - PIOBESI - tel. 011.9657012 DOMENICA

MAR

AZIENDA SPECIALE MULTISERVIZI - F18 Via Vittorio Veneto 11 bis - LA LOGGIA - tel. 011.0863868

VENERDÌ

SANTA RITA Via Torino 40 TER/B - CANDIOLO tel. 011.9621678

DOMENICA

BOSSOLA Via Racconigi 213 - CARMAGNOLA TEL. 011.9721180

MER AMEDEI Via XX Settembre 1 - CARMAGNOLA - 011.9723196 SABATO STORICA Via Martiri della Libertà 4 - LA LOGGIA tel. 011.9628104 GIO SCAGLIA Via Alba 4 - PRALORMO - tel. 011.9482701

VEN MIGLIORATI Via Europa, 8 - VINOVO tel. 011.9623177 LUNEDÌ CAVALLERA Via San Giuseppe Cottolengo 42 - VINOVO tel. 011.9651269 SAB SAN LORENZO Via Silvio Pellico 1 - NONE - tel. 011.9865016

MORETTO CHIMICA Via Roma 65 - NONE tel. 011.9864166 DOM BORGO VECCHIO Via F.lli Vercelli 1 - CARMAGNOLA tel. 011.9715017 MERCOLEDÌ APPENDINO Via Valobra 147 - CARMAGNOLA tel. 0119723195 Via Torino 8 - CANDIOLO tel. 011.9625988 LUN SAN CARLO MARTEDÌ

GIOVEDÌ

SAN GIUSEPPE

MAR LANZOTTI Via S. Giovanni Bosco 5 - LOMBRIASCO tel. 011.9790330 VENERDÌ COMUN. VILLASTELLONE P.zza Libertà 8 - VILLASTELLONE - tel. 011.9619770 MER BOSSOLA Via Racconigi 213 - CARMAGNOLA - tel. 011.9721180 C.so Italia 15/A - PIOBESI tel. 011.9657012

POZZATI P.zza Carlo Alberto 1 - CARIGNANO tel. 011.9697164 GIO SAN GIUSEPPE C.so Italia 15/A - PIOBESI tel. 011.9657012 DOMENICA SAN BERNARDO Str. del Porto 171/A - CARMAGNOLA tel. 011.9712300 VEN PUGNETTI Via Principe Amedeo 22 - PANCALIERI tel. 011.9734441 SABATO

AL SABATO È APERTA CON ORARIO NORMALE ANCHE LA FARMACIA DI TURNO LA DOMENICA SUCCESSIVA

IlInCovid inducedil’Amministrazione alla prudenza ricordo Adriano

Una Villastellone, poesia nel ricordo di Antonio 110 milaBertalmia euro PANCALIERI: VIVERBE 2021Gian Vogliamo ricordare, a un anno dalla per sistemare scomparsa, il compianto poeta non si terrà a giugnoArianna Valenzanosuacarmagnolese Gian Antonio Bertalmia, le strade pubblicando con l'occasione una sua

poesia dedicata al Grande nei VILLASTELLONE - IlTorino, Comune PANCALIERI - Rimandata, a causa dell’emergenza sanitaria in corso, giorni indicui ricorrono i 100 anni dalla Villastellone ha ricevuto l’edizione 2021 del Viverbe, che era stata prevista per prossimo il nascita del grande Eusebio Castigliano un contributo regionale pari mese di giugno. La manifestazione, che è sempre stata celebrata in (9.2.1921), storico mediano quella a 110 mila euro, chedisarà concomitanza con la festa patronale dei Corpi Santi a settembre, pergrande utilizzato squadra, perito ai suoi per lainsieme sistemazione volere dell’Amministrazione era stata spostata in tarda primaversa, incompagni nella tragedia di Superga. e l’asfaltatura delle strade modo da renderla un evento autonomo e darle la giusta importanza. comunali, già ea Sandro partire da Margherita Bertalmia Ma, almeno per quest’anno, dovrà essere posticipata. aprile. Sono circa una decina «Purtroppo abbiamo deciso di rimandarla perché non sappiamo con le vie che saranno sottoposte NA COSTELLASSION NEUVA certezza come evolverà la situazione sanitaria –spiega la vicesindaca di ad interventi: tra queste, Nòstr cheur Granata Pancalieri, Alessandra Vicenti- Stiamo lavorando per poter organizzare via ’n Zappata, via Levà, via a l’è come gròss brasè qualcosa a settembre, aggiungendo alla manifestazione qualche novità». Beneficio Villa e un tratto che ’l vent ëd j’arcòrd Nel frattempo, approfittando della chiusura imposta, sono in di via Cossolo. A esse si a lassa pa dëstissé, programma alcuni lavori di miglioria al salone del Museo della aggiungono përchè ’l Grand Turingli interventi di Menta. «Purtroppo la mancanza di certezze, tipica di questo periodo, ci asfaltatura che coinvolgono i i peusso pa dësmentiè. spinge ad agire con cautela –conclude Vicenti- Speriamo di poter tornare due sottopassi, già soggetti a Përchè ’l Gran Turin a tenere la manifestazione in piena sicurezza, per esaltare ancora di più la lavori nelle scorse settimane. për noi a l’è mai mòrt, È passato anno da quel giorno chedel ti ha portato menta e leun erbe officinali chemaledetto sono un patrimonio nostro territorio». chiel a l’è’l prim ragg ëd sol via da me, da noi! ch’an dësvija a la matin, Mi sono resa conto, forse per la prima volta nella mia vita, che a l’è ’l ragg ëd lun-a ch’a intra la morte era qualcosa di vero e che di fronte ad essa siamo ant ij nòstri seugn, impotenti, perché per quanto vorrei con tutta me stessa poter a l’è ’l tramont ëd feu cambiare le cose, farle andare diversamente, di fronte ad essa POIRINO – Hanno preso il ch’a ’nvisca nòstra passion, non nulla, via,possiamo a Poirino,fare i lavori perse non provare ad accettare e cercare a l’è la vos ëd le onde dël mar direalizzare andare avanti. la pista ciclabile ch’as rompo ’n sij scheuj, Eriche unacollegherà persona speciale, e chi ti ha conosciuto lo sa, senza il il tratto del e a l’è ’l bësbij del vent bisogno di fare troppe parole. concentrico con la frazione ch’a ten avisch IoMarocchi. voglio ricordarti sempre così: con il tuo sorriso che era Il progetto, ël brasè dj’arcòrd. contagioso, tua grandissima voglia di vivere e con la tua presentatocon nella2018, era E a son le stèile grande forza, che ora è diventata anche la mia. stato creato per aderire al ch’i vëddoma ’n cel Tibando ringrazio per tutti“Percorsi gli insegnamenti che mi hai dato, cose che regionale cole undes stèile ch’a son volà custodirò per sempre nel cuore, per tutti i bei momenti che ciclabili sicuri da Chieri al ant la Costelassion dël Tòr abbiamo passato insieme. Ti ringrazio per avermi permesso di Po” che coinvolge anche e che d’antlora fari Comuni parte, seppur per troppo poco tempo, della tua vita! di Cambiano, tuti noi i ciamoma Ovunque tu sia in questo momento, sarai sempre nel mio Moncalieri, Chieri, Santena e Costelassion dël Gran Turin cuore. Trofarello.

POIRINO, INIZIATI I LAVORI PER LA CICLABILE AI MAROCCHI

Sara

Gian Antonio Bertalmia

Rubrica di Spiritualità La nuova ciclabile divide la POLITICA RACCONIGESE L’ESISTENZA DI DIO In via Stramiano, verso il centro cicogne

di Domenico Olivero

A. Val.

e meno impattanti adma RACCONIGI Il Comune diche viene interreno di questa apparente verità, un certo numerocome, di cose, La vita è la –presenza di Dio noi, neivergine nostri da centinaia esempio, quella di realizzare Racconigi ha presentato il anni e 40 centimetri di cemento relativamente a questa causa, poi basta; tutte le altrela pensieri, nei nostri problemi, in tutto. Il problema pista inlaadiacenza a viadiStramiano progetto per la né messa in questa presenza, armato verranno gettati terra, cose anon rientrano. Invece giustificazione tutto, non è sentire, vedere né provare palizzando, dove necessario, sicurezza di via Stramiano, con per un totale di 1860 metri cubi. si può trovare solo nel Creatore di tutto e in nessun la emozioni o sentimenti, ma capirla. Non si tratta di la realizzazione di unaperché pistaDio è VeritàServono soluzioni altro luogo. Quandobealera». invece non c’è la fede, si risponde sentire ma di capire, e la Verità non alternative ciclabile percorso con la parole “caso”. Cosa si intende per “caso”? il caso si trovanel né con il cuore,compreso né coi sentimenti, né con i riti, trané il castello e il Centro cicogne La Verità si trova solo è semplicemente la negazione dell’esistenza di un con le agitazioni e i convegni. e anatidi. Principio in cui c’è la ragione di tutte le cose. E allora conoscendola, quindi con l’intelletto. La Dio nuova si svilupperà tutto accade a caso: a caso si nasce, a caso si muore, a nellaciclabile fede si presenta come il Creatore di tutte le concose, un andamento rettilineo caso succedono tutte le cose, a caso esiste l’universo, come il Principio, quindi esi presenta come Colui i lavori prevedranno, trattole cose, per questo Dio è a caso l’universo muore. Il caso quindi è la negazione nel quale è la ragionenel di tutte cheVerità. utilizza la sede di un principio in cui tutte le cose hanno la loro La Verità è ciòstradale in cui c’è la giustificazione di tutto giàciò esistente, giustificazione. Ecco il grande errore che si commette che esisteun e dicordone tutto ciò che accade. spartitraffico facilitare dicendo che tutto è opera del caso, perché si esclude da Quanti fiumiper di parole sullailVerità, attraverso i secoli, passaggio delle biciclette; noi la ricerca della giustificazione di tutto ciò che esiste sono andati a spegnersi nelilmare del soggettivismo, secondo saràintracciato nel suo Principio; non si cerca il perché, quindi non si trappolatratto mortale cui inevitabilmente vanno ad invece nell’area agricola sul cerca il fine e non cercando il fine, noi escludiamo la vita, esaurirsi tutte quelle elaborazioni umane che, per margine canalepossano che costeggia perché la vita sta nel tendere ad un fine. quanto del profonde sembrare, hanno comunque la via. vita di ogni uomo è lo sviluppo ciò che egli e sempre come fondamento il pensiero dell’io che, non – Il La VILLASTELLONE Carnevale di Villastellone 2021 halogico visto di un’investitura Maessendo il progetto è finito mirinoassolutamente mette prima tutto, alil di sopraPescadur di tutto. La vita èdel la il Creatore nonnel giustifica niente. solamente simbolica per la BeladiRanera, Martin e l’elfo delDio gruppo d’opposizione logica del Carlevè prima didij tutto nonLaparlato ma determinato è la Verità, l’unica Verità, perché Dio èRavin, la causa figure tradizionali Ranè. cerimonia si è svolta alla “Lista civica Tosello”, ogni giorno con le proprie scelte momento per universale e Colui nelche quale c’è la giustificazione tutte presenzadidel sindaco e del vice-sindaco di Villastellone, del presidente critica il consumo di suolo momento. ciò che prima di«Si tutto che di le cose. Se noi abbiamo presente una causa relativa (e e del vicepresidente della ProÈLoco e deimettiamo tre personaggi. è trattato causato dall’opera. è stato determina la nostra vita. Così la vita ha-hadue sviluppiil gli uomini, tutti gli«Non uomini compresi gli scienziati, chiusiperché un atto dovuto, queste maschere ci rappresentano dichiarato considerato abbastanza l’impatto logici: laSperiamo vita e la che morte. vita èsialapossibile conoscenza di Dio; la nella prigione del pensiero del loro io, non possono far Principisindaco Francesco nelLa futuro riprendere ambientale -spiegano i morteannuali». è lo sviluppo logicodell’evento di ciò per cui viviamo quando nostre manifestazioni Un filmato è disponibile altro che universalizzareconsiglieri un dato relativo),lenaturalmente Gorgo, Inverso e MaeroLa causa relativa, nondella viviamo Dio. sulla pagina Facebook Proper Lococonoscere villastellonese. possiamo giustificare in questa quindi in pista andrà infatti a occupare un

INVESTITURA SIMBOLICA PER IL CARNEVALE DI VILLASTELLONE

Rivolgendovi al seguente indirizzo, avrete un audioprotesista a vostra completa disposizione per una consulenza professionale.

Piazza A. Moro, 11 - 13048 SANTHIÀ (VC) Tel. 0161.922103 - cell. 330.683618


A Caramagna 945 mila euro contro le alluvioni CARAMAGNA P.TE - Saranno realizzati a Caramagna Piemonte alcuni lavori di contrasto al rischio idrogeologico, grazie a fondi stanziati dal Ministero dell’Interno. Il Comune beneficerà infatti di un contributo di 945 mila euro per l’intervento “Realizzazione di difese spondali – Mitigazione del rischio idrogeologico sul torrente Rovarino e Carmagnotta”. Il progetto prevede la realizzazione di almeno un chilometro di scogliera in pietra sul torrente Rovarino, a protezione della zona industriale di strada Sommariva e del quartiere Rovarino dalle alluvioni.

Iniziativa della sindaca Angelita Mollo

dai comuni aprile 2021

53

Pareri negativi nella Conferenza dei Servizi convocata in Provincia

POIRINO candida il Pianalto INCENERITORE INPROMA, a patrimonio Unesco perplessità sull’impatto ambientale Arianna Valenzano

POIRINO - «Spesso diamo per scontato quello che ci ritroviamo di fronte agli occhi tutti i giorni e non ci accorgiamo della bellezza del nostro territorio, che merita invece di essere valorizzato in ogni modo possibile»: con queste parole, la sindaca di Poirino Angelita Mollo ha annunciato la possibilità di candidare il territorio del Pianalto per l’iscrizione nella lista del patrimonio mondiale Unesco. «Si tratta di un territorio unico, caratterizzato da un dolce saliscendi e da uno scenario dal grande pregio paesaggistico: per questo motivo ho deciso di scrivere agli altri sindaci del territorio affinché si valuti la fattibilità del progetto». Il Pianalto di Poirino comprende l’intero territorio dei Comuni di Poirino, Isolabella, Pralormo, Cellarengo e Ceresole d’Alba oltre a una porzione di territorio di Carmagnola, Villastellone, Santena, Riva di Chieri, Bandissero d’Alba, Montà d’Alba, Montaldo Roero, Monteu Roero, Pocapaglia, Sanfrè, Santo Stefano Roero, Sommariva del Bosco, Sommariva Perno, Dusino San Michele, Valfenera, Buttigliera d’Asti, San Paolo Solbrito e Villanova d’Asti. Nel corso del mese di marzo si è già svolta una prima riunione online, per decidere i prossimi passi da compiere: il primo passo sarà la stesura di una relazione inviata alla Commissione italiana Unesco con cui essere inseriti nella “Tentative List”: se validata, trattandosi di siti naturali, la proposta passerà al Ministero della Transizione Ecologica.

Arianna Valenzano

CERESOLE D’ALBA - Il nuovo impianto di combustione alimentato da farine animali che l’azienda InProMa di Ceresole d’Alba vuole realizzare, aumentando anche la quantità di materiali trattati (carcasse animali), è stato al centro della Conferenza dei servizi convocata dalla Provincia di Cuneo. «Nel corso della conferenza sono emersi motivi ostativi all’accoglimento dell’istanza e perplessità in merito all’impatto ambientale dell’impianto per la zona del Roero –spiegano dalla Provincia- Inoltre sono state richieste integrazioni alla documentazione inviata dall’azienda». All’incontro, svoltosi online, erano presenti 25 soggetti, tra cui tecnici provinciali, sindaci e consiglieri dei Comuni del territorio e diverse associazioni ambientaliste. «Il Dipartimento di Energia del Politecnico di Torino, che si è occupato di analizzare la documentazione prodotta dall’azienda, ha riscontrato forti carenze: per questo abbiamo chiesto alla Provincia di pronunciarsi a sfavore del progetto –spiega il sindaco di Ceresole d’Alba, Franco Olocco– Tutti i nostri dubbi sono stati condivisi dagli altri Comuni presenti e anche dall’Arpa». Le perplessità emerse riguardano l’impatto ambientale che l’impianto creerebbe in una zona che sta crescendo dal punto di vista eco-sostenibile, con la valorizzazione della rete di sentieri e dei prodotti tipici. In parallelo, l’Ufficio tecnico comunale ha segnalato la mancanza della richiesta del permesso di costruire.

Anche Arpa Piemonte ha sottolineato alcune inadempienze registrate a tutt’oggi, in particolare problemi sui quantitativi lavorati già al di sopra delle potenzialità dell’impianto, sulle emissioni, sullo stoccaggio e sulle aspirazioni. La Conferenza ha fatto infine emergere i problemi di viabilità connessi all’impianto che aumenterebbe la movimentazione di materiali di più del 50% rispetto a quella conseguente al massimo utilizzo dell’autorizzazione attuale. La Provincia dovrebbe realizzare una strada aggiuntiva per poter sostenere l’incremento di traffico. «Riteniamo che al momento non ci siano i presupposti per il proseguimento dell’iter, almeno secondo quanto sottolineato dalla Provincia, e crediamo che molte delle questioni sollevate durante la Conferenza dei Servizi non siano superabili in tempi brevi –commentano le associazioni ambientaliste presenti alla conferenza- Siamo ben consapevoli che le carcasse animali pericolose prodotte da macelli e allevamenti debbano essere prontamente smaltite al fine di evitare problemi di salute pubblica e che fermare questo impianto, attualmente, comporterebbe gravi disservizi. Riteniamo però non sia più ammissibile che in ragione di questa necessità sia accettabile il mancato rispetto delle norme e prescrizioni». Al momento l’azienda al centro della conferenza, contattata da “Il Carmagnolese”, non ha ritenuto di rilasciare dichiarazioni.


54 AUGURI/ANNUNCI

aprile 2021

Annunci IMMOBILI affitto

Sei il papà, il marito, il nonno che tutti vorrebbero avere…sempre affettuoso, gentile e premuroso. Tanti cari auguri papà da tutti noi (sei troppo speciale). T.V.B. Quest’anno sono cifra tonda!!

Auguri di buon compleanno alla “Badessa ever young!” da tutta la famiglia, per i tuoi primi prxyquattro anni!! Ciao Crisss!

Il tempo passa, ma il tuo fascino e solarità sono sempre uguali, anche nei periodi difficili! Auguri “Betty” (alias Dany!)

Il 28 aprile sei arrivata portando con te un universo di gioia. Auguri Ines per la tua prima candelina. Padrino Davide e nonni.

CARMAGNOLA piazza Maestri Cordai affittasi bel bilocale arredato termoautonomo con garage e cantina. € 400,00 al mese. Tel. 393.9272271 AFFITTO Carmagnola 2 camere, sala, cucina, ingresso, bagno, ripostiglio, garage, cantina, 2 balconi. Tel. 011.9771545 ore pasti fino alle ore 19,30 AFFITTO a Finale Ligure centro ampio monolocale ristrutturato piano terra 4 posti letto vicino al mare e alla stazione no animali. Tel. 347.8766188 AFFITTASI zona Via del Porto garage nel cortile di un piccolo condominio, fuori terra chiuso da cancello automatico. Tel. 348.8261836 CARAMAGNA P.TE vendesi alloggio di recente fattura con ampia zona living con caminetto, 2 camere, doppi servizi, garage e cantina. Riscaldamento autonomo. Tel. 393.9272271 AFFITTO alloggio termoautonomo zona centro Carmagnola. Tel. 338.2159464

Auguri Anthony per noi sei sempre il nostro piccolo Anthony...ti vogliamo un mondo di bene. Nonna Mina, nonno Toni e zia Lella.

24 aprile. Oggi compi 17 anni! Auguri Enrico da Matteo mamma e papà.

Per il secondo anno consecutivo Jessica Bergia, residente ai Tuninetti, ha vinto il Campionato Regionale piemontese al Tiro a Volo qualificandosi per il Campionato Italiano. Tantissime congratulazioni, in particolare dal tuo compagno Mauro Parodi e da mamma, papà, Maria, Rocco e famiglia Tuninetti Costanzo.

Gli annunci pervenuti vengono pubblicati una sola volta. Per ulteriori uscite occorre ripresentarli DIANO MARINA affitto quadrilocale uso vacanze, ben arredato, per 6 persone, posto auto, comodo al mare e al centro, qualsiasi periodo dell’anno, no perditempo. Tel. 328.6181479 AFFITTO locale ad uso ufficio, studio, negozio o laboratorio zona centro Carmagnola di mq 80 anche divisibili. Tel. 338.2159464 CAMPOMARINO LIDO (CB- Molise) affittasi bilocale per 4 persone con: TV, lavatrice, aria condizionata, ombrellone e sdraio per chi volesse andare alla spiaggia libera. Possibilità di parcheggio auto in un piazzale pubblico adiacente. Tel. 3287348210 cert. energ. C AFFITTASI alloggio in via del Porto n. 41, nel complesso residenziale Le pleiadi vicino al supermercato Coop a persone referenziate e bi-reddito, composto da: soggiorno living, cucinotta, camera da letto, cameretta, doppi servizi, 3 balconi, cantina, box auto doppio e riscaldamento autonomo. Tel. 347.1164157 ore serali AFFITTASI box auto in via del Porto, 30 condominio Elica fuori terra chiuso da cancello automatico vicino a Gran casa e di fronte al nuovo complesso residenziale Le pleiadi e al supermercato Coop. Tel. 347.1164157 ore serali SARDEGNA a pochi minuti dalle rinomate spiagge di porto Istana, costa Corallina, costa Dorata, porto Taverna, cala Girgolu nella splendida cornice dell’area marina protetta di Tavolara capo Coda Cavallo. A 10 km. dal porto ed aeroporto di Olbia. Cucina soggiorno, 2 camere da letto, veranda giardino, finemente arredato. Posto auto, barbecue, riserva idrica. Tel. 349.1989584 Salvatore AFFITTO locale commerciale in Carmagnola mq 115 dotato di tre grandi vetrine e doppio accesso. Tel. 347.8678943 CARMAGNOLA affittasi box via Torino (zona iniziale) fuori terra. Solo referenziati. No agenzie. Tel. 345.8120133 ore pasti CARMAGNOLA in zona ben servita dai mezzi e comoda ai servizi di prima necessità, affittasi appartamento al piano terzo con ascensore, così composto: cucinino, soggiorno, due camere, servizi, ripostiglio, riscaldamento centralizzato. Solo referenziati. No agenzie. Tel. 345.8120133 ore pasti

CONSORZIO SOLIDARIETÀ

CERCO appartamento in affitto a Carmagnola di 4 locali con possibilità di box auto. Tel. 328.1147988 AFFITTASI a Carmagnola, zona centrale, appartamento composto da: ingresso, ampia cucina, 3 camere, bagno, ripostiglio, terrazzo, cantina, box su richiesta. No agenzie. Tel. 366.1772902 AFFITTASI a Carmagnola via Benso in elegante palazzina, al secondo piano con ascensore, appartamento così composto: ingresso, 2 camere, soggiorno con annesso cucinino, bagno, ripostiglio, balcone interamente porticato, cantina e box. Riscaldamento e acqua calda sanitaria centralizzata. Affitto € 460 più spese condominiali più riscaldamento. Non arredato. Solo referenziati. Tel. 333.5477809 CAMPOMARINO LIDO (CB-Molise) affittasi appartamento in residence recintato con posto auto, vicino al mare, con TV, lavatrice, aria condizionata e ombrellone e sdraio per la spiaggia libera. Cert. Energ. C. Tel. 340.7753345

IMMOBILI vendita SAMPEYRE centrale vendesi bel bilocale arredato con 8 posti letto, doppia aria, terrazzino, cantina e box auto. Tel. 338.4956191 CARMAGNOLA Santa Rita privato vende lotto di terreno agricolo adibito ad orto, servito di strada-acqua e luce con annesso piccolo fabbricato rurale e pozzo irriguo-elettrico. Adatto anche per piccolo maneggio. Tel. 347.3048480 PRIVATO vende box auto fuori terra, chiuso da cancello automatico, in via del Porto n.30 condominio Elica vicino a Grancasa e al supermercato e di fronte al nuovo complesso residenziale Le pleiadi. Tel.347.1164157 ore serali VENDO appartamento composto da camera da letto, cucinino, salotto, bagno, sgabuzzino, cantina e 2 balconi tutto ristrutturato. Tel. 329.1598907 VENDO appartamento a Castagnole Piemonte situato al primo piano in palazzina, composto da 3 ampi locali, bagno e ripostiglio, garage di ampia metratura e cantina. Riscaldamento semiautonomo con elettrovalvole. €105.000. Tel. 348.3155214 dopo le 19 VENDO alloggio 2 camere cucinino sgabuzzino cantina ristrutturato. Tel. 348.5528459

Via Giovanni XXIII, 2 (sopra al supermercato LIDL) Tel. 011/9713688 - fax 011.9721257 orario 8,30/12,30 - 14,00/16,30

MENSA ETICA

PRODOTTI TIPICI CON CUCINA MICRO NIDO e BABYPARKING 0-3 anni

DOPOS: con servizi educativi doposcuola da 6 a 13 anni (sede via Vinovo, 2 e sede Dopos Plus via Giovanni XXIII, 2 secondo piano - Carmagnola) DOPOS ESTATE: centro estivo dai 4 ai 13 anni con moduli settimanali flessibili da giugno a settembre.

INOLTRE GESTIAMO LE STRUTTURE • Micronido “Oasi dei bimbi”, via S. Biagio - Caramagna P.te • Micronido “Il ranocchio”, p.za Martiri della Libertà - Villastellone

in via Lomellini, 16 a Carmagnola

BAR E TAVOLA CALDA CON ASPORTO GASTRONOMIA ORTOFRUTTA KM Ø

Cucina casalinga Self service a pranzo Piatti da asporto su ordinazione

VERDURE GIÀ PULITE E TAGLIATE PRONTE ALL'USO

Chiuso il sab. dom. e festivi (salvo prenotazioni)

ORDINA LA TUA SPESA CONSEGNE A DOMICILIO GRATUITE VIA CHIERI, 6 - CARMAGNOLA Tel. 011.9722471 338.9397188 daicata2020@gmail.com daicata-daicampiallatavola APERTO DAL LUNEDÌ AL SABATO ORARIO 8/20 SALVO PRENOTAZIONI

Tel. 011.9710925

MENSA ETICA PERCHÈ... Puoi trovare cibi ottimi e genuini... Puoi trovare tariffe calmierate... Puoi trovare impiego di materie prime di qualità coltivate e prodotte sul territorio locale... Puoi trovare professionalità e cordialità del personale


aprile 2021 VENDESI a Castagnole Piemonte appartamento situato al piano terra con giardino e terrazzo privato composto da 3 ampi locali bagno e ripostiglio. Garage di ampia metratura e cantina. Riscaldamento semiautonomo con elettrovalvole. € 115.000. Tel.348.3155214 telefonare dopo le 19

LAVORO domande SIGNORA piemontese cerca lavoro per pulizie e stiro a Carmagnola e dintorni. Automunita. Massima serietà. Tel. 339.5841496 LAUREATA in Ingegneria con esperienza ventennale impartisce lezioni private di matematica, fisica, chimica, disegno tecnico, costruzioni ad alunni delle scuole medie inferiori, superiori ed universitari. Tel. 340.7889475 LAUREATO in Ingegneria meccanica impartisce lezioni di fisica, meccanica e matematica a prezzi contenuti. Tel, 349.1401661. Disponibilità delle lezioni in orario preserale. Da accordarsi per la sede in cui impartire le lezioni. SIGNORA di Carignano con referenze cerca lavoro come collaboratrice domestica, stiro o assistenza anziani, Tel. 331.6472215 STUDENTE al primo anno di università offresi per aiuto compiti e ripetizioni di matematica e fisica ad alunni di medie e biennio. Tel. 389.1931128 CERCO lavoro a Carmagnola come assistenza anziani, con tanta esperienza, munita di patente disponibile fine settimana. Tel. 349.7254163 GIOVANE ragazzo maturando offre ripetizioni a ragazzi scuola medie e superiori. Tel. 340.7422892 nel pomeriggio BADANTE diurna signora 44enne referenziata con esperienza decennale assistenza anziani cerca lavoro diurno. Zona Chieri, Poirino, Carmagnola e dintorni. Tel. 347.0551924 ore pasti SIGNORE 54enne italiano volenteroso amante animali cerca lavoro come addetto pulizia stalle, mungitore, aiutante in stalla. Tel. 347.8059496 ore pasti serali STUDENTESSA universitaria al primo anno di Economia Aziendale ed automunita, impartisce ripetizioni ed aiuto compiti ai ragazzi delle elementari, medie e superiori. Tel. 366.7066598 RAGAZZA laureata, in possesso di First Certificate in English con esperienza pluriennale nell’ insegnamento, offresi per lezioni e ripetizioni di lingua inglese fino al livello avanzato compreso. Preferibilmente non orario serale. Tel. 346.5212778 CERCO lavoro come collaboratrice domestica a ore, stiro, no badante. Tel. 347.3580393 SGOMBERO case cantine garage soffitte ecc., acquisto vecchi giocattoli. Tel. 347.1185945 Davide PERUVIANO 43enne cerca lavoro con patente B come assistente anziani per ore referenziato disponibilità subito. Tel. 389.9588421 SIGNORA referenziata cerca lavoro come baby-sitter. Tel. 339.8009671 LAVAPIATTI signore 53enne referenziato con esperienza cerca lavoro fisso o stagionale. Tel. 347.8059496 ore pasti serali SIGNORA 50enne, italiana, con esperienza pluridecennale presso famiglie facoltose, cerca lavoro come governante/colf, purché regolare e continuativo, in Carmagnola o paesi limitrofi. Ottime referenze dimostrabili, affidabilità, riservatezza e serietà. Tel. 349.7317520 CERCO lavoro come badante con esperienza pulizia lavapiatti baby-sitter disponibile da subito. Tel. 327.5767567 SIGNORA seria cerca lavoro come badante 24/24, pulizia, colf, sono disponibile.Tel. 327.0693060 UOMO italiano 43enne con disabilità civile legge 68/99 art.1, automunito, patente B, patentini per carrello elevatore frontale e retrattile e carroponte, disponibile sia part-time che full-time su Torino e provincia e Cuneo e provincia cerca lavoro come operaio, magazziniere, custode, guardiano, sorvegliante o carrellista. Posso svolgere anche piccole manutenzioni di vari tipi. Massima serietà e affidabilità. Tel.347.8900580

SIGNORA piemontese, 55enne, esperienza decennale. Corso di assistenza all’anziano e all’ammalato in casa. Cerca lavoro massimo 6 ore anche orario spezzato, per assistenza e cura anziani, preparazione pasti. Eventualmente anche assistenza notturna. Possibilmente in Carmagnola e frazioni. Automunita. GTel. 349.1443192 45ENNE cerca lavoro in Carmagnola e paesi limitrofi. Esperienza di lavoro presso l’ufficio commerciale di un’azienda di produzione ed in particolare nella gestione di: offerte, contatto cliente, ordini, emissione offerte, customer care. Buona conoscenza della lingua inglese. Disponibile a valutare un part-time. Tel. 349.1016065 STUDENTESSA di Economia Aziendale e diplomata al Liceo Linguistico (Tedesco liv. B2, Francese liv.B2, Inglese liv.C1) si offre per ripetizioni e aiuto compiti di tutte le materie a bambini e ragazzi di elementari, medie e superiori. Tel. 366.3965025 DONNA seria con tanta esperienza cerca lavoro come assistenza anziani diurno/ notturno, disponibile subito automunita. Tel. 331.6503446 RAGAZZA automunita referenziata cerca lavoro come badante uomo/donna, punture, insulina, uso del sollevatore, disco girevole, cura piaghe decubito disponibile a fare le notti. Tel. 320.4823846 GIOVANE ragazzo disponibile come babysitter nel pomeriggio ogni giorno della settimana. Tel. 340.7428892 nel pomeriggio LAUREANDA in inglese offresi come baby sitter anche con la possibilità di parlare in inglese. Offresi anche per lezioni di inglese francese e spagnolo. Tel. 334.2018027 SONO un ragazzo di 36 anni con 13 anni di esperienza metalmeccanica in ambito automotive in cerca di lavoro. Tel. 327.3832411 SIGNORA carmagnolese offresi per assistenza e compagnia a persone bisognose massima affidabilità. Tel. 346.8202871 SIGNORA 40enne con più di 15 anni di esperienza nell’assistenza persone anziane non automunita cerca lavoro come badante/governate per donne non convivente zona Villastellone, Carmagnola. Tel. 340.6037368 CERCO lavoro con esperienza come badante di giorno oppure di notte anche nel weekend. Tel. 349.7478851 RAGAZZO 30enne cerca lavoro per pastorizia, accudire mucche al pascolo mungitura e lavori affini sempre nel campo dell’agricoltura, raccolta frutti ed ortaggi. Tel. 349.7749702 RITIRO abbigliamento smesso e biancheria, pulisco cantine solai e locali, porto in discarica piccole cose con propria vettura. Tel. 339.5663854.

GABETTI cerca collaboratore/collaboratrice per ampliamento del personale della sede di Carmagnola, diplomato anche prima esperienza. Si richiedono determinazione, spirito di iniziativa e spiccate capacità relazionali. Offerta adeguata alle capacità del candidato. Inviare curriculum vitae a carmagnola@gabetti.it IMPRENDITRICE nel settore e-commerce cerca visagista e truccatrice per instaurare rapporto di collaborazione e presentazione linea trucchi e cosmetici linea prodotti di prestigio, nutri-cosmetica, antiage e prodotti per la cura della pelle. Eventuale inserimento in attività in proprio on line con supporto e formazione garantiti. Si richiede apertura mentale e serietà. Può essere affiancata ad un lavoro primario ed inserita nella propria disponibilità di tempo. Se interessati contattare il 338.8757832 e chiedere di Karla AZIENDA leader in Italia dal 2003 nel settore impianti termici e fotovoltaici, ricerca procacciatori per interventi relativi al Superbonus 110%. Offresi alte provvigioni e formazione gratuita di base. Richiedesi disponibilità minima 4-6 ore settimanali, uso PC, motivazione, serietà ed etica. Inviare CV o breve presentazione a marconota.energia@gmail.com

PERSONALI UOMO 57enne, fisico normale, divorziato, alto 1.85 cerca donna corporatura normale. Tel.370.3655037 UOMO 60enne cerca donna 40-50enne per amicizia. Tel. 348.7394213

Segue a pag. 56

ANNUNCI

55

MATRIMONIALI E AMICIZIE Come sarebbe sarebbe bello in questi giorni di chiusura avere qualcuno da pensare, da amare, per cui emozionarsi, lei è una splendida giovane donna 30enne, lunghi capelli biondi, due stupendi occhi azzurri, è snella, lavora in campagna, ha tanti interessi, tanti amici, l’unica cosa che le manca è un uomo, non importa l’età, ma che la ami, e con cui non sentirsi più sola come in questo periodo... 345 5881082 È tornata la primavera, con la voglia di mettere gonne, tacchi e prepararsi per uscire, ma con tutto quello che è successo, non si può ancora vivere normalmente...lei è veramente bella, 35enne, fine, elegante, mora, con grandi occhioni verdi, italiana, lavora, non si è mai sposata, ma il suo sogno piu’ grande è quello di incontrare un uomo di cui innamorarsi, e tornare a pensare a uscire, mettersi una gonna e prepararsi per il suo Lui. 338 2121767 Magnifica 40enne, bel fisico, capelli rossi, occhi neri, bellissime lentiggini sul nasino, produce e esporta formaggi pregiati, le piace camminare in montagna, ma anche cucinare per gli amici, stare in compagnia, vive sola, non ha un amore, e non le piace proprio, vorrebbe con tutto il cuore incontrare un uomo, non importa se più grande, ma intenzionato a vivere insieme serenamente, quando tutto questo finira’. Se hai fiducia anche tu nel futuro chiamala. 346 4782069 Sempre sorridente, simpatica, è una brava donna, che lavora, ha 44 anni, le piace cucinare, prepara ottimi dolci, è molto carina, bionda, occhi celesti, snella, ora che la figlia si è sposata, vive sola, e ha più tempo per sé stessa e ha nel cuore il desiderio di incontrare un uomo tranquillo, gioviale, non importa se più maturo, con cui pensare di stare insieme per il resto della vita. 348 4413805 Sensuale e femminile è la donna che riesce a mandare in tilt il cervello di un uomo restando completamente vestita, Lei è una bellissima 48enne, castana, profondi occhioni grigio-verdi, un viso con lineamenti perfetti, snella, laureata, vive una vita semplice, le piace camminare, andare in bicicletta, le piaceva viaggiare, quando si poteva fare... vive sola, e vorrebbe tanto incontrare un uomo dolce, che la coccoli. 349 5601018 Ha 56 anni solo sulla carta d’identità, è una bella donna, giovanile, un visino da bambola, grandi occhi blu, fisico da ragazzina, casalinga, è vedova da tanto tempo e non ha avuto figli, gioca a bocce, coltiva il suo orticello, sogna di incontrare un bravo signore, non le importa l’età, ma che le voglia bene e con cui farsi buona compagnia, soprattutto ora, che si è capito quanto valgono gli affetti e gli abbracci... 338 2121773

ANNA & ANNA CLUB PER SINGLE

CARMAGNOLA - CELL. 340.3848047

annaeannacarm@libero.it - www.annaeanna.net

LAVORO offerte AZIENDA metalmeccanica cerca manutentore con formazione elettronica e conoscenze idrauliche e meccaniche per lavoro in Poirino e zone limitrofe. Inviare mail a info@cmlcarrelliservice.com

TRASLOCHI Quaranta SMONTAGGIO E RIMONTAGGIO

APPROFITTA DEGLI INCENTIVI STATALI!

PREVENTIVI GRATUITI SENZA IMPEGNO SOMMARIVA BOSCO - Tel. 0172.54010 - 329.5957020


56 ANNUNCI/NECROLOGI

PIERIN

aprile 2021 VENDO mobile sala soggiorno componibile in legno marrone. Composto da 4 porte, 4 cassetti. In buono stato. Misure: Altezza 2,65 Profondità 60cm lunghezza 2,65. Ritiro a carico dell’acquirente. Prezzo € 80. Tel. 347.0377062 CERCO bottiglie vino Barolo e Barbaresco vecchie annate e recenti, ricerco anche whisky e altri vini importanti. Prezzo ragionevole, max serietà. Tel. 335.7311627 RACCONIGI vendo composizione a ponte per cameretta marca Battistella. Comprende armadiatura a ponte misura 240 cm, letto a soppalco, scaletta contenitore con 3 cassetti e botola per riporre piumoni e coperte. Ci sono anche due comodini, una scrivania ed una libreria. Tel. 393.9147756 VENDO congelatore Ariston 4 cassetti da incasso (trasformato) € 50. Tel. 333.4393392 REGALO lucidatrice per pavimenti e radioregistratore portatile. Tel. 011.9722975 ore serali VENDO stufa a kerosene Super Calor con tubi da 12 cm con 8 sifoni, € 50. Tel. 338.3147791 CERCO vecchia macchina da caffe da bar anni 50 tutta in acciaio con leve grandi che funzionava anche a gas anche rotta. Tel. 347.4679291 CERCO vecchia affettatrice rossa a volano di marca Berkel anche ferma da tanti anni solamente da unico proprietario. Tel. 347.4679291

VENDO PS4 Slim 1Tb più 2 controller più dual shock charging station originali a 240 €. Preferito scambio brevi mano. Tel. 335.7689007 SOGGIORNO composto da mobile con vetrina (larghezza 320 cm, altezza 224 cm, profondità 42 cm), tavolo rotondo diametro 118 cm, n° 6 sedie a € 495. Tel. 328.4785521 dopo le 20.30 oppure sabato e domenica SOGGIORNO in stile Barocco piemontese in vero legno, composto da mobile con vetrine (larghezza 287 cm, altezza 245 cm, profondità 60 cm), tavolo rotondo diametro 120 cm apribile, 5 sedie. Tutto in ottimo stato di conservazione, usato pochissimo a € 1.450. Tel. 328.4785521 dopo le 20.30 oppure sabato o domenica SALOTTO in stile Barocco piemontese composto da divano a 3 posti, 2 poltrone, tavolino, lampada. Tutto in ottimo stato di conservazione, usato pochissimo a € 345. Tel. 328.4785521 dopo le 20.30 oppure sabato o domenica. FRIGORIFERO con congelatore usato Candy Futura, classe A+ (altezza 177 cm, larghezza 54 cm, profondità 59 cm). Ottime condizioni a € 145. Tel. 328.4785521 dopo le 20.30 oppure sabato o domenica LAVATRICE usata in ottime condizioni marchio Smeg SWM50T-1, carico da 5 Kg. (altezza 84 cm, larghezza 60 cm, profondità 51 cm.) a € 75. Tel. 328.4785521 dopo le 20.30 oppure sabato o domenica MOTOZAPPA 5hp funzionale e perfetta vendo per inutilizzo. Tel. 340.2468667

COMPRO Vespa Lambretta moto trattorini piccoli con e senza documenti pagamento contanti. Tel. 331.2506402 Francesco VENDO bici a tre ruote per adulti con cestello portaoggetti anteriore e posteriore, cambio e specchietti retrovisori, in buone condizioni. Prezzo interessante. Tel. 011.9720829 ore pasti COMPRO vecchie biciclette da corsa. Sono un appassionato di ciclismo. Tel. 338.4284285 VENDO bici da donna con cambio. Tel. 338.9505578

VENDO letto a castello, attaccapanni con specchio, mobile tinello, specchiera, cassettiera, 7 porte interne, vetrinetta. Tel. 335.6709020 COMPRO bottiglie di pregio, d’annata e da collezione; vini e liquori. Valutazione e pagamento immediato. Roggero tel. 347.1531274 VENDO Tecnigrafo marca Neolt Arnal, tavolo cm. 140x80 con copertura in PVC, squadrette in alluminio, lampada, portaoggetti laterale, contrappeso. Usato, buone condizioni. € 100. Tel. 347.7337618 Non spedisco. Vendita solo in zona Carmagnola (TO) e dintorni. PENSIONATO di Carmagnola cerca in regalo, ritiro, attrezzatura rotta, fusa, non funzionante, per orto, giardino, motozappa, rasa erba, decespugliatore, motosega, soffiatore, solo a scoppio, (benzina). Tel.338.2770131 PER MOTIVI LOGISTICI, regalo 4 damigiane da 54 lt. Il ritiro a carico del richiedente. Tel. 347.0377062 VENDO box per bimbi a 50 €, seggiolino da tavolo a 20 €. Ritirabili dall’acquirente a Carmagnola. Tel. 328.6391436 VENDESI lettino per neonato in faggio massiccio, materassino della Prenatal, lenzuolini, copertine e paracolpi. € 80. Tel. 346.0037727 MONTASCALE elettrico a batteria per disabili color verde, senza opere murarie, funziona con accompagnatore, supera ogni ostacolo gradino etc con cinture di sicurezza modello” Tgr Scoiattolo” adatto per interni esterni usato poco ben tenuto vendesi prezzo da concordare. Tel. 347.2560100 VENDO cellulare Komu C2 tasti grandi nuovo a soli € 48 e cellulare Brondi Stone tasti grandi nuovo a soli € 35. Tel. 333.4633384 VENDO 4 sedie da giardino in ferro verniciate bianche. Tel. 338.9762072 VENDO trumoncino in noce con vetrinetta e ribaltina, tavolo ovale allungabile e mobiletto con ribaltina color noce. Tel. 338.2647326

VENDO letto Tromsö dell’Ikea bianco, lungh. 195 cm/larg. 95 cm/h 158 cm, senza scrivania, completo di istruzioni. Prezzo 70 €. Tel. 335.7232454 VENDO coppi antichi, fatti a mano, quantità 5 pedane da 200/250 coppi cadauna, vendibili anche separatamente. Prezzo 30 cent. a coppo. Tel. 335.7232454 VENDO PS4 slim 1TB tenuta molto bene ancora con imballo originale più 2 Controller più Dual Shock Charging Station originale € 250 onmi comprensive. Preferibile consegna a mano in Carmagnola. Tel. 335.7689007 VENDESI n. 2 antiche cassapanche legno di noce massello epoca tra il 1800 e il 1900, una con zampe feline, l’altra con piede a cipolla, panca baule scomparto interno. Dimensioni H. 59 cm. largh. 165 cm. prof. 57 cm. Origine Italia. Utili per riporre piumoni, coperte, cuscini e biancheria. È sufficiente foderarle internamente. Richiesta € 650,00 cadauna. Tel. 338.8757832 VENDO pianoforte verticale Herrburger Brooks London del 1900 con tasti in avorio originali, sostituito martelletti, supporto meccanica in ghisa originale, mobile esterno dipinto da pittore carmagnolese, bianco con motivi floreali e note musicali, da restaurare. Può essere trasformato anche in libreria o mobile bar. Richiesta € 1.400 trattabili. Tel. 338.8757832 VENDO 5 antiche sedie in noce, stile Luigi Filippo. Schienale sagomato a giorno, seduta imbottita con cinghie e molle originali dell’epoca. Tessuto in ottime condizioni. Periodo prima metà ‘900. Altezza sedie da terra: schienale cm 88, seduta cm.44. Richiesta € 500. Tel. 338.8757832 VENDESI macchina da cucire marca Caser anni 60 a bobina centrale tendifilo articolato comprensiva di mobile per alloggiamento prezzo da concordare. Tel. 333.7638154 VENDO fieno in rotoballe. Tel. 338.1206676 VENDO motosega Husquarna come nuova. Tel. 338.1206676 VENDESI Enciclopedia del Sapere 15 volumi, Enciclopedia Garzanti Alfabetica 5 volumi, Enciclopedia Curcio 6 volumi. Tutte perfettamente in ottimo stato. Prezzo da concordare. Tel. 347.8450758 VENDESI pantaloni moto Speedi Taglia M con protezioni, pantaloni moto Speedi Taglia SX con protezioni, pantaloni moto OJ Taglia M con protezioni. Prezzo da concordare. Tel. 347.8450758 VENDO bruciatore per caldaia riscaldamento a gasolio marca Riello nuovo. Tel. 338.1206676 CERCO vecchi manifesti pubblicitari grandi anni 50 di località turistiche di villeggiatura montagne o mare, olimpiadi invernali di sci oppure nautica, cinema, pubblicità varia ecc solamente da unico proprietario. Tel. 347.4679291

Giuseppina Olivero in Perlo

Francesca Delmastro (Michelina) v. Corbani

Emilio Borgna

Pietro Sansoldo

Palmira Balestri Ramondini

Anniversario 2013- 2021

Anniversario 2019 - 2021

IMBIANCHIN PIEMUNTEIS da 35 anni al vostro servizio TINTEGGIATURE INTERNE ED ESTERNE VERNICIATURA RIPRISTINO FACCIATE VERNICIATURA SERRAMENTI E INFERRIATE PROFESSIONALITÀ E SERIETÀ A PREZZI IMBATTIBILI

PREVENTIVI GRATUITI

TEL. 340.7751772 AUTO

CERCO vecchia Vespa 50 con 3 marce anni 60 con colore originale oppure altro modello 150 o 200 anche ferma da tanti anni solamente da unico proprietario. Tel. 347.4679291

ANIMALI CUCCIOLI di pastore tedesco bravi da guardia e compagnia di razza pura vendo. Tel. 331.9051628 PASTORE tedesco adulta brava e affettuosa regalo ad amatori con spazio verde. Tel. 340.2468667 ore serali

VARIE

VENDO batteria per auto 70 ah a 30 €, catene da neve per Panda prima serie a 20 €, vendo debimetro Bosch 0281002618 funzionante per Alfa Romeo, Citroen, Fiat, Lancia, Opel, Peugeot,Vauxhall, Suzuki, Saab a 30 €. Tel. 328.8698019 VENDESI per cambio auto 4 pneumatici invernali Nokian 225/45 r17 94 hxl in buono stato € 100. Tel. 333.8954447 VENDESI causa cambio auto 4 pneumatici invernali Goodyear Ultragrip praticamente nuovi 185/60 r15 88t completi di cerchioni con i 4 pneumatici estivi in omaggio. Tutto a € 300. Tel. 338.4669122 VENDO 2 gomme 185/65 r14 86h Toyo estive di luglio 2018 con 6.500 km e 2 gomme 185/65 r14 86h Kenda estive di marzo 2019 con 2500 km (adatte a Lancia Ypsilon 2’ serie 2003-2013) tutte montate su cerchi in lega più catene della medesima misura mai usate (confezione integra) a € 100. Tel. 347.1164157 ore serali VENDO 4 pneumatici Michelin Primacy 3 235/45 R17 usati per meno di 3 mesi e hanno percorso circa 3000 km. Il DOT è 4519 (novembre 2019) 350 €. Telefono/ WhatsApp: 328.9077803 (rispondo alle chiamate solo dopo le 18.00) PNEUMATICI estivi 155/70R13 75T montati su cerchioni vendo. Buonissime condizioni. Tel. 345.6741474

MOTO

Ci avete lasciato dei bellissimi ricordi, il vostro amore è ancora la nostra guida. Siete sempre al nostro fianco. Vi ricordiamo nelle nostre preghiere quotidiane. I vostri cari vi ricordano sempre con immutato affetto.

Ringraziamento

Ringraziamento

I familiari commossi per l’affetto e l’amicizia dimostrata alla loro cara, nell’impossibilità di farlo personalmente desiderano ringraziare quanti si sono uniti al loro dolore con la presenza alle esequie con fiori, scritti, parole di conforto e preghiere. La S. Messa di trigesima verrà celebrata nella Parrocchia San Giovanni Battista in Borgo San Giovanni a Carmagnola DOMENICA 18 APRILE alle ore 11.

La famiglia, nell’ impossibilità di farlo singolarmente e personalmente, esprime la sua profonda gratitudine a quanti hanno preso parte al suo dolore.

O.F. H. STRUMIA E BARAVALLE

O.F. H. STRUMIA E BARAVALLE

Maria Albertino

Elisabetta Longo Vaschetti

Anniversario 2011 - 2021

Anniversario 2017 - 2021

Anniversario 2020 - 2021

Cara mamma, anche dieci anni dopo la tua scomparsa il nostro affetto e i nostri ricordi rimangono immutati. Ti accompagni sempre la nostra preghiera. I tuoi figli.

Chi ti ha voluto bene ti avrà nel cuore e serberà il ricordo di te per tutta la vita.

Il tuo amore e il tuo affetto sono sempre nei nostri cuori.

Il fratello, i nipoti con le famiglie ed i parenti tutti la ricordano nella S. Messa di anniversario che sarà celebrata nella Parrocchia S. Maria (Chiesa Antica) di Borgo Salsasio, DOMENICA 11 APRILE alle ore 9.

La S. Messa di anniversario sarà celebrata nella Parrocchia di Borgo S. Bernardo SABATO 17 APRILE alle ore 18.


NECROLOGI

aprile 2021

Concessa Molino

Antonio Dominici

Anniversario 2019 - 2021

Anniversario 2020 - 2021

Il vostro amore ci accompagnerà sempre! Ieri, oggi e domani. La S. Messa di anniversario sarà celebrata DOMENICA 18 APRILE alle ore 10 nella Parrocchia Collegiata.

57

Giuseppe Dominici

Caterina Appendino v. Sola

Mario Sola

Anniversario 2009 - 2021

Anniversario 2019 - 2021

Anniversario 1991 - 2021

“Io sono la risurrezione e la vita; chi crede in me, anche se muore, vivrà” (Giovanni, 11,25) La moglie ed i familiari tutti lo ricordano con immutato affetto nella S. Messa di anniversario che sarà celebrata nella Parrocchia Collegiata VENERDI 9 APRILE alle ore 18.

Caterina Bechis v. Audisio

Francesco Petruzzelli

Stefanina Airaldi v. Petruzzelli

Anniversario 2020 - 2021

Anniversario 2002 - 2021

Anniversario 2012 - 2021

Voi che la conosceste, voi che l’amaste, ricordatevi di Lei innanzi al Signore.

Avete saputo darci con la vostra presenza la gioia e la forza di vivere. Siete con noi nel pensiero di ogni giorno.

La S. Messa di anniversario sarà celebrata nella Parrocchia di Borgo S. Giovanni VENERDI 16 APRILE alle ore 9 e nella Parrocchia Collegiata SABATO 17 APRILE alle ore 18.

Vogliamo ricordarvi con l’amore di sempre nella S. Messa di anniversario che sarà celebrata nella Parrocchia Collegiata SABATO 24 APRILE alle ore 18.

I familiari li ricordano con l’amore di sempre. La S. Messa in suffragio verrà celebrata nella Parrocchia Collegiata SABATO 24 APRILE alle ore 18.

Antonio Bergia

Roberto Pasero

Anniversario 2017 - 2021

Anniversario 2020 - 2021

Il tempo passa e il tuo ricordo è sempre più vivo nei nostri cuori. Marito, papà, nonno esemplare.

E’ già passato un anno da quando ci hai lasciato ma la tua presenza la sentiamo sempre vicino a noi. Sei un Angelo invisibile che ci avvolge tutti i giorni con il suo soffio di calore. I tuoi familiari ti ricordano con la S. Messa in suffragio che sarà celebrata VENERDI 16 APRILE alle ore 18 nella Parrocchia Collegiata. Le offerte ricevute da chi ti voleva bene sono state donate, come avresti voluto tu, alla Comunità Papa Giovanni XXIII a sostegno Case Famiglia in aiuto ai bambini bisognosi. Ti amiamo immensamente. Tua moglie, i tuoi adorati figli e i nipoti.

La moglie, i figli, il genero, la nuora, i nipoti lo ricordano nella S. Messa di anniversario che sarà celebrata nella Chiesa Beata Enrichetta Dominici DOMENICA 25 APRILE alle ore 11.

Giovanni Ghirardo

Michele Gambino

Bartolomeo Cavaglià

Francesco Cavallo

Luigina Rocco in Vedelago

Anniversario 2020 - 2021

Anniversario 2019 - 2021

Anniversario 2020 - 2021

Il suo ricordo e il suo esempio siano di consolazione a quanti l’amarono.

Resterai per sempre nei nostri cuori.

Resterai per sempre nei nostri cuori.

Il vostro ricordo è sempre vivo nei nostri cuori e ci accompagna nel cammino di tutti i giorni.

Anniversario 2005 - 2021

Anniversario 2016 - 2021

Le figlie con le rispettive famiglie e i parenti tutti lo ricordano con affetto, ringraziano quanti si uniranno loro nel ricordo e nella preghiera durante la S. Messa in suffragio che verrà celebrata nella Parrocchia Collegiata VENERDI 9 APRILE alle ore 18.

1980 - 2021 Nel caro ricordo di Agnese Lanzetti in Gambino I familiari li ricordano con affetto e ringraziano quanti si uniranno loro nel ricordo e nella preghiera. La S. Messa in suffragio verrà celebrata nella Chiesa Beata Enrichetta Dominici SABATO 17 APRILE alle ore 18.

I familiari ed i parenti tutti lo ricordano con affetto e ringraziano quanti si uniranno loro nel ricordo e nella preghiera. La S. Messa in suffragio verrà celebrata nella Parrocchia di borgo San Bernardo DOMENICA 11 APRILE alle ore 11.

I familiari ed i parenti tutti li ricordano con l’affetto e l’amore di sempre durante la S. Messa in suffragio che verrà celebrata nella Parrocchia di borgo San Giovanni DOMENICA 11 APRILE alle ore 11.

ON. FUN. MIOTTO

ON. FUN. MIOTTO

ON. FUN. MIOTTO

ON. FUN. MIOTTO


58 NECROLOGI

aprile 2021

Maria Virginia Pettiti in Toschino

Renato Rossi

Francesca Corticchia v. Rossi

Anniversario 2012 - 2021

Anniversario 2019 - 2021

Anniversario 2020 - 2021

Chi ti ha voluto bene ti avrà nel cuore e serberà il ricordo di te per tutta la vita.

Il vostro meraviglioso ricordo è nei nostri pensieri ogni giorno e rimarrà con noi per sempre.

Il marito, la figlia ed i familiari tutti la ricordano con l’affetto e l’amore di sempre. La S. Messa di anniversario verrà celebrata nella Chiesa Beata Enrichetta Dominici SABATO 17 APRILE alle ore 18.

I familiari ed i parenti tutti li ricordano con immutato affetto durante la S. Messa in suffragio che verrà celebrata nella Parrocchia Collegiata DOMENICA 25 APRILE alle ore 18 e ringraziano quanti si uniranno loro in preghiera.

ON. FUN. MIOTTO

Maddalena Valinotti in Bono

ON. FUN. MIOTTO

Tommaso Cuna

Filippo Marchese

Mariangela Becchis in Tesio Anniversario 2019 - 2021 “Ringraziamo Dio per averci donato la possibilità di viverti. Il tuo ricordo sarà eterno nei nostri cuori.” Domenico, Elena, Franco, gli adorati nipoti Pietro e Matilde, familiari e parenti tutti ricorderanno e pregheranno per Mariangela nella S. Messa in suffragio che sarà celebrata nella Parrocchia Collegiata SABATO 8 MAGGIO alle ore 18. I familiari, sentitamente commossi, ringraziano quanti onoreranno, con la loro presenza, la memoria della cara Mariangela.

Giuseppina Mioletto v. Ornato Anniversario 2020 - 2021 Tu che ci hai tanto amati vivrai per sempre nel nostro pensiero e nel nostro cuore. I familiari la ricordano con immutato affetto, ringraziano quanti si uniranno loro in preghiera durante la S. Messa in suffragio che verrà celebrata nella Chiesa Beata Enrichetta Dominici DOMENICA 11 APRILE alle ore 11.

ON. FUN. MIOTTO

ON. FUN. MIOTTO

Andrea Aragona

Michele Dominici

Ringraziamento

Ringraziamento

Ringraziamento

Ringraziamento

Ringraziamento

I familiari commossi per l’affetto dimostrato alla loro cara, nell’impossibilità di farlo singolarmente, desiderano ringraziare quanti si sono uniti al loro grande dolore con la presenza alle esequie, con l’invio di fiori, scritti, preghiere, parole di conforto. La S. Messa di trigesima verrà celebrata nell’Abbazia di Casanova DOMENICA 25 APRILE alle ore 11.

I familiari ed i loro congiunti, commossi per l’affetto dimostrato, nell’impossibilità di farlo personalmente, desiderano ringraziare quanti sono stati loro vicino in questo particolare e difficile momento ed hanno avuto per il loro caro una preghiera ed un ricordo. La S. Messa di trigesima verrà celebrata nella Parrocchia Collegiata DOMENICA 25 APRILE alle ore 18.

I familiari ed i loro congiunti, nell’impossibilità di farlo personalmente, desiderano ringraziare quanti si sono uniti al loro grande dolore con la presenza alle esequie, con l’invio di fiori, scritti, preghiere, parole di conforto. La S. Messa di trigesima verrà celebrata nella Chiesa Beata Enrichetta Dominici di Salsasio DOMENICA 25 APRILE alle ore 11.

I familiari ed i loro congiunti, nell’impossibilità di farlo personalmente, desiderano ringraziare quanti si sono uniti al loro grande dolore con la presenza alle esequie, con l’invio di fiori, scritti, preghiere, parole di conforto.

Commossi per l’affetto dimostrato al loro caro, i familiari e i loro congiunti, nell’impossibilità di farlo personalmente desiderano ringraziare quanti si sono uniti al loro grande dolore con la presenza alle esequie, con l’invio di fiori, scritti, preghiere, parole di conforto. La S. Messa di trigesima verrà celebrata nella Chiesa Beata Enrichetta Dominici di Salsasio DOMENICA 18 APRILE alle ore 11.

ON. FUN. MIOTTO

ON. FUN. MIOTTO

ON. FUN. MIOTTO

ON. FUN. MIOTTO

ON. FUN. MIOTTO

Pierino Busticco

Raffaello Zunnui

Teresa Artusio v. Burzio

Grazia Mastandrea v. Bitetto

Ringraziamento

Ringraziamento

Ringraziamento

Ringraziamento

Commossi per l’affetto e la stima dimostrata al loro caro, i familiari ed i loro congiunti, nell’impossibilità di farlo personalmente desiderano ringraziare quanti si sono uniti al loro immenso dolore con la presenza alle esequie, con l’invio di scritti, fiori, preghiere, parole di conforto. La S. Messa di trigesima verrà celebrata nella Chiesa Beata Enrichetta Dominici di Salsasio DOMENICA 18 APRILE alle ore 11.

Nel caro ricordo, i familiari ed i loro congiunti, commossi per l’affetto dimostrato, nell’impossibilità di farlo personalmente, desiderano ringraziare quanti si sono uniti al loro grande dolore con la presenza alle esequie, con l’invio di fiori, scritti, preghiere e parole di conforto. La S. Messa di trigesima verrà celebrata nella Parrocchia di Borgo San Giovanni DOMENICA 9 MAGGIO alle ore 11.

Nel caro ricordo, i familiari ed i loro congiunti, nell’impossibilità di farlo personalmente desiderano ringraziare quanti si sono uniti al loro grande dolore con la presenza alle esequie, con l’invio di fiori, scritti, preghiere, parole di conforto. La S. Messa di trigesima verrà celebrata nella Parrocchia Collegiata VENERDI 23 APRILE alle ore 18.

I familiari ed i loro congiunti, commossi per l’affetto dimostrato, nell’impossibilità di farlo personalmente, desiderano ringraziare quanti si sono uniti al loro grande dolore con la presenza alle esequie, con l’invio di fiori, scritti, preghiere e parole di conforto. La S. Messa di trigesima verrà celebrata nella Chiesa Beata Enrichetta Dominici di Salsasio DOMENIA 25 APRILE alle ore 11.

ON. FUN. MIOTTO

ON. FUN. MIOTTO

ON. FUN. MIOTTO

ON. FUN. MIOTTO


aprile 2021

Caterina Cugliari in D’Amato

Leonarda Torrente v. Miceli

Laura Osella v. Chicco

Francesco Cugliari

NECROLOGI

59

Provvidenza Runfola v. Gentili

Ringraziamento

Ringraziamento

Ringraziamento

Ringraziamento

Ringraziamento

I familiari ed i loro congiunti, profondamente commossi per l’affetto, la stima e l’amicizia dimostrata alla loro cara, nell’impossibilità di giungere a tutti singolarmente, ringraziano quanti si sono uniti al loro grande dolore con la presenza alle esequie, con l’invio di scritti, preghiere, fiori, offerte ed opere di bene in memoria.

I familiari ed i loro congiunti, commossi per l’affetto e l’amicizia dimostrata alla loro cara Leonarda, nell’impossibilità di farlo personalmente, desiderano ringraziare quanti si sono uniti al loro grande dolore con la presenza alle esequie, con l’invio di scritti, fiori, preghiere, parole di conforto. La S. Messa di trigesima verrà celebrata nella Parrocchia Collegiata SABATO 10 APRILE alle ore 18.

I familiari ed i loro congiunti, commossi per l’affetto dimostrato, nell’impossibilità di farlo personalmente, desiderano ringraziare quanti si sono uniti al loro grande dolore con la presenza alle esequie, con l’invio di fiori, scritti, preghiere e parole di conforto.

I familiari ed i loro congiunti, nell’impossibilità di farlo personalmente, commossi desiderano ringraziare quanti si sono miti al loro dolore con la presenza alle esequie, con l’invio di fiori, scritti, preghiere e parole di conforto.

I familiari ed i loro congiunti, nell’impossibilità di farlo personalmente, desiderano ringraziare quanti si sono uniti al loro grande dolore con la presenza alle esequie, con l’invio di fiori, scritti, preghiere, parole di conforto.

ON. FUN. MIOTTO

ON. FUN. MIOTTO

ON. FUN. MIOTTO

ON. FUN. MIOTTO

ON. FUN. MIOTTO

Agnese Osella

Antonio Mucciolo

Maria De Ponti v. Tartara Ex insegnante di francese

Domenica Nota v. Costamagna - Fiore

Francesco Poffa

Ringraziamento

Ringraziamento

Ringraziamento

Ringraziamento

Ringraziamento

I nipoti con le rispettive famiglie, nell’impossibilità di farlo personalmente desiderano ringraziare quanti si sono uniti al loro grande dolore con la presenza alle esequie, con l’invio di fiori, scritti, preghiere, parole di conforto. La S. Messa di trigesima verrà celebrata nella Parrocchia Collegiata DOMENICA 11 APRILE alle ore 11,15.

Nell’impossibilità di farlo personalmente, i familiari ed i loro congiunti desiderano ringraziare quanti si sono uniti al loro grande dolore con la presenza alle esequie, con l’invio di fiori, scritti, preghiere, parole di conforto. La S. Messa di trigesima verrà celebrata nella Chiesa Beata Enrichetta Dominici DOMENICA 11 APRILE alle ore 11.

I familiari ed i loro congiunti, profondamente commossi per l’affetto, la stima e l’amicizia dimostrata alla loro cara, nell’impossibilità di farlo personalmente, ringraziano quanti si sono uniti al loro grande dolore con la presenza alle esequie, con l’invio di fiori, scritti, preghiere, parole di conforto. La S. Messa di trigesima verrà celebrata nella Parrocchia Collegiata SABATO 17 APRILE alle ore 18.

Commossi per l’affetto dimostrato alla loro cara, i familiari ed i loro congiunti, nell’impossibilità di farlo personalmente desiderano ringraziare quanti si sono uniti al loro grande dolore con la presenza alle esequie, con l’invio di fiori, scritti, preghiere, parole di conforto. La S. Messa di trigesima verrà celebrata nella Parrocchia Collegiata DOMENICA 18 APRILE alle ore 11,15.

Nel suo caro ricordo, i familiari commossi per l’affetto dimostrato, nell’impossibilità di farlo personalmente, desiderano ringraziare quanti si sono uniti al loro grande dolore con la presenza alle esequie, con preghiere, scritti, fiori e parole di conforto. Un particolare ringraziamento viene rivolto al Personale ADI per l’assistenza e le cure prestate. La S. Messa di trigesima verrà celebrata nella Chiesa San Luca Ev. di Vallongo DOMENICA 11 APRILE alle ore 9,30.

ON. FUN. MIOTTO

ON. FUN. MIOTTO

ON. FUN. MIOTTO

ON. FUN. MIOTTO

ON. FUN. MIOTTO

Ivo Peron

Annunziata Pairetti v. Panero

Agnese Tiranti v. Chicco

Giuseppe Scialabba

Orazio Poli

Ringraziamento

Ringraziamento

Ringraziamento

Ringraziamento

Ringraziamento

Nel caro ricordo, i familiari porgono un sentito ringraziamento a tutti coloro che hanno reso omaggio a Ivo con affetto, stima ed amicizia partecipando all’ultimo saluto. La vostra vicinanza al nostro immenso dolore è stata preziosa in un momento tanto difficile. La S. Messa di trigesima verrà celebrata nella Chiesa Beata Enrichetta Domini di Salsasio SABATO 17 APRILE alle ore 18.

I familiari ed i loro congiunti, commossi per l’affetto dimostrato, nell’impossibilità di farlo personalmente, desiderano ringraziare quanti si sono uniti al loro grande dolore con la presenza alle esequie, preghiere, con l’invio di fiori, scritti e parole di conforto. La S. Messa di trigesima verrà celebrata nella Parrocchia Collegiata DOMENICA 18 APRILE alle ore 10.

Nel caro ricordo, i familiari ed i loro congiunti, nell’impossibilità di farlo personalmente desiderano ringraziare quanti si sono uniti al loro grande dolore con la presenza alle esequie, con scritti, fiori, preghiere, parole di conforto. La S. Messa di trigesima verrà celebrata nella Parrocchia di Borgo San Giovanni DOMENICA 2 MAGGIO alle ore 11.

Nel suo caro ricordo, i familiari ed i loro congiunti, commossi per l’affetto dimostrato, desiderano ringraziare quanti si sono uniti al loro grande dolore con la presenza alle esequie, con l’invio di fiori, scritti, preghiere e parole di conforto. La S. Messa di trigesima verrà celebrata nella Chiesa Beata Enrichetta Dominici di Salsasio SABATO 17 APRILE alle ore 18.

Nel caro ricordo, i familiari ed i loro congiunti, commossi per l’affetto dimostrato, nell’impossibilità di farlo personalmente desiderano ringraziare quanti si sono uniti al loro grande dolore con la presenza alle esequie, con l’invio di fiori, scritti, preghiere e parole di conforto. La S. Messa di trigesima verrà celebrata nella Parrocchia Collegiata SABATO 24 APRILE alle ore 18.

ON. FUN. MIOTTO

ON. FUN. MIOTTO

ON. FUN. MIOTTO

ON. FUN. MIOTTO

ON. FUN. MIOTTO


60 NECROLOGI

aprile 2021

Antonio Costantino

Angiolina Chiaramello v. Camisassa

Edoardo Ghietti

Remo Donna

Maria Perotto v. Giusiano

Ringraziamento

Ringraziamento

Ringraziamento

Anniversario 2009 - 2021

Anniversario 2011 - 2021

Sei sempre con noi. Vivi nei nostri cuori.

I figli Rosella, Luciano e Sabina, i generi, la nuora, i nipoti ed i parenti tutti, ringraziano quanti in ogni modo si sono uniti al loro dolore. Un GRAZIE particolare al Dottor Bruno ALBERTINO, alla Dottoressa Anna A. BURATO ed agli Infermieri ed Oss per le cure prestate. La S. Messa di trigesima è stata celebrata nella Parrocchia di Borgo S. Bernardo, SABATO 20 MARZO alle ore 18.

La moglie Piermaria Mellino, i figli Luca con la moglie Roberta Rivatta, Marco con la moglie Ombretta Osella, i nipoti Edoardo, Fiammetta, Adelaide, Agnese e Federico, fratelli, cognate, nipoti, pronipoti, cugini e parenti tutti, ringraziano quanti in ogni modo si sono uniti al loro dolore. La S. Messa di trigesima sarà celebrata nella Parrocchia di Borgo S. Bernardo, SABATO 10 APRILE alle ore 18.

Certi legami sono così forti da poter attraversare la vita e scavalcare la morte. E sanno durare in eterno.

Il tuo sorriso, il tuo amore per noi sono sempre nei nostri cuori. Il ricordo è amore che continua.

Ti ricordano tutti i tuoi cari nella S. Messa di anniversario che sarà celebrata nella Parrocchia Collegiata, SABATO 24 APRILE alle ore 18. Si ringrazia quanti si uniranno nel ricordo e nella preghiera.

Ti ricordano la figlia, il genero, il nipote ed i parenti tutti nella S. Messa di anniversario che sarà celebrata nella Parrocchia Collegiata, SABATO 24 APRILE alle ore 18.

BEATRICE STRUMIA ON. FUN. LA CARMAGNOLESE

BEATRICE STRUMIA ON. FUN. LA CARMAGNOLESE

BEATRICE STRUMIA ON. FUN. LA CARMAGNOLESE

BEATRICE STRUMIA ON. FUN. LA CARMAGNOLESE

BEATRICE STRUMIA ON. FUN. LA CARMAGNOLESE

Francesca Anfossi v. Melica

Vilma Selmo in Bertinetto

Alberto Buffa - Bertu -

Mario Chiavazza

Lorenzo Gianello

La moglie Francesca Bernabei, i figli Marco e Gabriella, che tanto amava, ed i parenti tutti, ti ricordano a quanti ti conobbero e ringraziano quanti in ogni modo si sono uniti al loro dolore.

Anniversario 2020- 2021

Ringraziamento

Ringraziamento

Ringraziamento

Ringraziamento

Nessuno muore sulla terra finché vive nel cuore di chi resta. Ti ricordano il figlio, la nuora, i nipoti ed i parenti tutti, nella S. Messa di anniversario che sarà celebrata nella Parrocchia Collegiata, MARTEDÌ 13 APRILE alle ore 18.

Il marito Giuseppe, i figli Raffaella con Roberto, Michele con Rossella, i nipoti Greta e Jacopo, fratello e sorella, cognate, cognati, nipoti, consuoceri, cugini e parenti tutti, ringraziano quanti in ogni modo si sono uniti al loro dolore. Si ringrazia chi avrà per lei un ricordo ed una preghiera.

La moglie Agnese Costanzia, il figlio Giampiero con la moglie Loredana Dongiovanni, le nipotine Ilaria e Carola che tanto amava, cognate, cognati, nipoti, consuoceri, pronipoti, cugini e parenti tutti, ringraziano quanti in ogni modo si sono uniti al loro dolore. La S. Messa di trigesima sarà celebrata nella Parrocchia di Borgo S. Giovanni, DOMENICA 25 APRILE alle ore 11.

La moglie lolanda Morelli, il fratello Giovanni con la moglie Mariuccia, la cognata Teresa, i nipoti Rosina, Rosalina, Bartolomeo, Domenica, Rosangela, Valerio, Alberto, Marco, Rosangela e Caterina con le loro famiglie, cognate e cognati Morellli, nipoti e parenti tutti, ringraziano quanti in ogni modo si sono uniti al loro dolore. La S. Messa di trigesima sarà celebrata nella Parrocchia di Borgo S. Bernardo, DOMENICA 11 APRILE alle ore 11.

I figli Riccardo, Pasquale e Lorenzo, la compagna Mariana Corina, la sorella Paola e parenti tutti, ringraziano quanti in ogni modo si sono uniti al loro dolore. Si ringrazia chi avrà per Lorenzo un ricordo.

BEATRICE STRUMIA ON. FUN. LA CARMAGNOLESE

BEATRICE STRUMIA ON. FUN. LA CARMAGNOLESE

BEATRICE STRUMIA ON. FUN. LA CARMAGNOLESE

BEATRICE STRUMIA ON. FUN. LA CARMAGNOLESE

BEATRICE STRUMIA ON. FUN. LA CARMAGNOLESE

Domenico Calosso

Maddalena Alforno v. Cavallero

Angela Fissore

Giovanni Mandrile

BEATRICE

Ringraziamento

Ringraziamento

Anniversario 2019 - 2021

Anniversario 2008 - 2021

La moglie Virginia Cavallino, la figlia Susanna con il marito Antonio Forneris, le adorate nipoti Nadia con Angelo, Silvia con Daniele, i pronipoti Giovanni, Francesco e la piccola Vittoria, che tanto amava, cognato, cognate, nipoti, pronipoti e parenti tutti, ringraziano quanti in ogni modo si sono uniti al loro dolore. La S. Messa di trigesima sarà celebrata nella Parrocchia Collegiata, DOMENICA 11 APRILE alle ore 10.

Le figlie: Rinalda con il marito Giuliano, Annamaria con il marito Silver, la nipote Rossella con il marito Daniele, il fratello Antonio, cognate, nipoti, pronipoti, consuocera, cugini e parenti tutti, ringraziano quanti in ogni modo si sono uniti al loro dolore. La S. Messa di trigesima sarà celebrata nella Chiesa di S. Giuseppe, Fr. Fumeri, SABATO 10 APRILE alle ore 16,45.

Sempre nei nostri cuori. La ricordano sempre con immutato affetto e profondo rimpianto l’amatissima sorella Rita con Rina, Stefano, i nipoti e parenti tutti che ringraziano sin d’ora quanti si uniranno nel ricordo e nella preghiera. La S. Messa di anniversario sarà celebrata nella Parrocchia Collegiata DOMENICA 25 APRILE alle ore 11,15.

Nessuno muore sulla terra finché vive nel cuore di chi resta.

BEATRICE STRUMIA ON. FUN. LA CARMAGNOLESE

BEATRICE STRUMIA ON. FUN. LA CARMAGNOLESE

BEATRICE STRUMIA ON. FUN. LA CARMAGNOLESE

Ti ricordano con immutato affetto e rimpianto, il figlio, la nuora, i nipoti ed i parenti tutti e ringraziano quanti hanno per Lui un ricordo ed una preghiera.

BEATRICE STRUMIA ON. FUN. LA CARMAGNOLESE


NECROLOGI

aprile 2021

Bruna Bosio v. Morselli

Gian Maria Gambarelli

Francesco Mennella

Luigi Pognant

61

Giovanni Bertolusso

Ringraziamento

Ringraziamento

Ringraziamento

Ringraziamento

Ringraziamento

I figli: Maria Teresa ved. Panero, Ernesto con la moglie Cristina Pignata, i nipoti Cristina, Sabrina, Sara e Silvia con le loro famiglie, nipoti, pronipoti, consuocero, cugini e parenti tutti, ringraziano quanti in ogni modo si sono uniti al loro dolore. La S. Messa di trigesima sarà celebrata nella Parrocchia Collegiata, DOMENICA 18 APRILE alle ore 18.

Nessuno muore sulla terra finché vive nel cuore di chi resta. I familiari ringraziano quanti in ogni modo si sono uniti al loro dolore.

La famiglia, ringrazia quanti in ogni modo si sono uniti al loro dolore. Si ringrazia chi avrà per Lui un ricordo.

I familiari ringraziano tutti coloro che si sono uniti al loro dolore. Si ringrazia chi avrà per Lui un ricordo ed una preghiera.

L’amore per la famiglia e la gioia del lavoro, furono realtà luminose della sua vita. La famiglia commossa, ringrazia.

BEATRICE STRUMIA ON. FUN. LA CARMAGNOLESE

BEATRICE STRUMIA ON. FUN. LA CARMAGNOLESE

BEATRICE STRUMIA ON. FUN. LA CARMAGNOLESE

BEATRICE STRUMIA ON. FUN. LA CARMAGNOLESE

BEATRICE STRUMIA ON. FUN. LA CARMAGNOLESE

Antonio Bogetto

Teresa Tuninetti v. Bogetto

Anniversario 1990- 2021

Anniversario 2009 - 2021

Ringraziamento La morte lascia un dolore che nessuno può guarire, l’amore lascia un ricordo che nessuno può rubare. La figlia Monica con il marito Maurizio, il nipote Vittorio che tanto amava, amici e parenti tutti ringraziano quanti in ogni modo si sono uniti al loro dolore. Un particolare ringraziamento al Dottor Fausto Giordano al Gruppo di Preghiera di Laura ed a quanti hanno devoluto offerte per la Sclerosi multipla. Il contributo raccolto con le donazioni che ammonta a € 350,00 è stato devoluto alla Fondazione Italiana Sclerosi Multipla.

Gianlorenzo Truffa

La S. Messa di trigesima sarà celebrata nella Parrocchia di Borgo S. Giovanni, DOMENICA 11 APRILE alle ore 11.

BEATRICE STRUMIA ON. FUN. LA CARMAGNOLESE

Maria Teresa Mainardi Ringraziamento Nessuno muore sulla terra finchè vive nel cuore di chi resta. I familiari tutti ringraziano quanti in ogni modo si sono uniti al loro dolore. Si ringrazia chi avrà per Lei un ricordo ed una preghiera.

Siete sempre vivi nei nostri cuori. I figli, le nuore, i nipoti con le loro famiglie ed i familiari tutti, li ricordano a quanti li conobbero e li amarono. Si ringrazia quanti si uniranno loro nel ricordo e nella preghiera.

BEATRICE STRUMIA ON. FUN. LA CARMAGNOLESE

BEATRICE STRUMIA ON. FUN. LA CARMAGNOLESE

CASA DEL COMMIATO

Corso Sacchirone, 11 - CARMAGNOLA (TO)

Tel. 011.9720246


Via Boselli, 5 - CARMAGNOLA Tel. 011/97.22.197 - 393/99.13.126 immo_castello@libero.it

Altre proposte presso il nostro ufficio e sul sito www.immocastello.it

Alcuni annunci sono in fase di Certificazione Energetica ai sensi del DL 29/12/06 n° 311 DL 19/08/05 n° 192

CARMAGNOLA-ZONA SEMICENTRALE

Villetta di recente costruzione indipendente su quattro lati, composta da: al piano terra, soggiorno e cucina che si affacciano su ampio terrazzo, servizio e ripostiglio; al piano primo, due camere, cabina armadio e servizio. Ampia mansarda. Tavernetta, ripostiglio e servizio. Euro 298.000,00 CARMAGNOLA - IN CENTRO Appartamento al secondo piano, in condominio di sole tre unità abitative, senza spese condominiali. Sog giorno, cucina, tre c amere , servizio, disimpegno e mansarda. Riscaldamento autonomo. Ottimi spazi interni ed eccellente luminosità. Cantina. Possibilità box auto. Euro 135.000,00

CARMAGNOLA - SALSASIO Casa indipendente su quattro lati e su due piani, con giardino privato e cortile, con autorimessa tripla. L’immobile è stato ristrutturato. Al pian terreno: ampio locale ad uso tavernetta/soggiorno, lavanderia e ripostiglio. Al primo piano: soggiorno, cucina, due camere entrambe con il balcone, servizio e terrazzo. Cancello elettrico, impianto d’antifurto e parquet al primo piano. Euro 292.000,00

CARMAGNOLA - SAN BERNARDO

Appartamento al piano rialzato all’interno di un condominio di tre piani, costituito da poche unità abitative. Ottimo come investimento. Ingresso, ampia cucina con balcone, camera da letto con balcone, servizio e ripostiglio. Riscaldamento centralizzato con termovalvole. Cantina e box auto al piano terra. Euro 60.000,00

PRALORMO Villa indipendente su quattro lati, del 2008, con terreno e cortile privato e recintato. Rifiniture di ottima fattura. Molti comfort abitativi. Piano terreno: soggiorno, cucina , tre camere, due servizi, balcone e ripostiglio. Al piano seminterrato: tavernetta, cantina, lavanderia e centrale termica.Locale mansardato. Tripla autorimessa. Euro 445.000,00

CARMAGNOLA - IN FRAZIONE Villetta su due piani, oggetto di una recente ristrutturazione, composta da: ampio soggiorno, cucina, servizio, cantina al piano terreno; tre camere e servizio al piano primo. Balcone. Giardino e tettoia di pertinenza nel cortile. Ottime rifiniture. Euro 228.000,00

CARMAGNOLA - TUNINETTI

CARMAGNOLA-ZONA CENTRALE

In grazioso contesto di poche unità abitative, con ingresso indipendente, alloggio al piano terreno con giardino. Immobile del 2007 con doppia esposizione. Soggiorno con accesso al giardino, cucina, disimpegno, due camere e servizio. Area esclusiva privata. Box auto, cantina e due posti auto di proprietà. Ottime rifiniture interne. Euro 159.000,00.

In posizione ottimale e vicina a tutti i servizi, in stabile composto da poche unità abitative, al secondo piano, ampio appartamento libero su tre lati, composto di soggiorno con cucina con accesso a spazioso terrazzo su due lati, disimpegno, due camere e ampio servizio. Cantina e posto auto. Euro 166.000,00.

CARMAGNOLA - IN ZONA COMODA AL CENTRO, VICINO AL PARCO LA VIGNA, casa indipendente di ampia metratura, su due piani, da ristrutturare. L’immobile è entrostante ad ampio terreno e cortile. La ristrutturazione gode attualmente di interessanti sgravi fiscali. Euro 205.000,00

CARMAGNOLA - SAN BERNARDO In zona tranquilla, villetta di recente costruzione indipendente su tre lati, comprendente ampio giardino circostante e dehor. Grande soggiorno e cucina al piano terreno, tre camere e servizio al primo piano. Doppia autorimessa e cantina al piano interrato. Prezzo 237.000,00

CARMAGNOLA - ZONA CENTRALE Appartamento trilocale al piano primo, ristrutturato con ampia cucina, due camere, servizio e ripostiglio. Due balconi. Cantina e box auto. Impianto di climatizzazione. Basse spese condominiali. Euro 123.000,00.

CARMAGNOLA - SANTA RITA A pochi minuti dal Centro, in quadrifamiliare, alloggio al piano primo (ultimo): soggiorno con angolo cottura, due camere, bagno, lavanderia, tre balconi e terrazzino verandato. Tripla esposizione e ottima luminosità. Ed è particolarmente luminoso. Cantina e due posti auto. Basse spese condominiali e riscaldamento autonomo a pavimento. Euro 148.000,00

CARMAGNOLA - IN CENTRO

CARMAGNOLA - SALSASIO

CARMAGNOLA - IN ZONA CENTRALE alloggio finemente ristrutturato posto al piano primo, composto da ingresso, soggiorno/cucina, camera, servizio con ampio box doccia, ripostiglio e balcone. Tende da sole e climatizzatore. Cantina e possibilità di autorimessa. Ottimo come investimento. Euro 75.000,00

CARMAGNOLA - SAN BERNARDO

Appartamento al quarto e ultimo piano con ascensore, composto da soggiorno/cucina, due camere, servizio, ripostiglio e balconi su entrambi i lati della casa. Riscaldamento con termovalvole. Al piano seminterrato è presente il locale cantina. Possibilità di acquistare box singolo. Euro 70.000,00

CARMAGNOLA - IN BORGO A meno di due km dal Centro, porzione di casa con giardino, composta da: al piano terreno ampio soggiorno e autorimessa, al primo piano cucina, due camere e servizio. Balcone e terrazzino. Locale mansardato. Euro 150.000,00

In tranquilla zona residenziale, in palazzina di sole sei unità, appartamento al secondo e ultimo piano. Soggiorno e cucina, due camere, disimpegno e servizio. Tre balconi. Doppia esposizione. Piano superiore mansardato, ideale anche come terza camera. Locale cantina e ampia autorimessa. Riscaldamento autonomo. Euro 175.000,00.

In zona residenziale , in palazzina di recente costruzione di poche unità abitative, appartamento sito al primo ed ultimo piano. Ingresso, soggiorno con cucina a vista, due camere, servizio. Libero su tre lati, due balconi. Can-

tina. Possibilità box auto. Euro 125.000,00

CARMAGNOLA - FRAZIONE LA MOTTA Casa recentemente ristrutturata, indipendente su tre lati, con cortile, due autorimesse e giardino. Al piano terra: ampio soggiorno/cucina, una camera, servizio, disimpegno. Al piano primo tre camere e servizio. Balcone. Cantina al piano terreno. Euro 212.000,00.

ASSISTENZA COMPLETA NELLA COMPRAVENDITA E NELLA LOCAZIONE – CONSULENZA PER MUTUI VALUTAZIONI ESTIMATIVE GRATUITE - CONSULENZA E ASSISTENZA NELLE RISTRUTTURAZIONI “Professionalità, esperienza e trasparenza sono i valori che perseguiamo costantemente per raggiungere la vostra massima soddisfazione”

Profile for Redazione Il Carmagnolese

Il Carmagnolese Aprile 2021  

Il Carmagnolese Aprile 2021

Il Carmagnolese Aprile 2021  

Il Carmagnolese Aprile 2021

Advertisement