Page 1

CC del 30 aprile 2014 ALIQUOTE IRPEF 2014

Gruppo Consiliare

.

PREMESSA In questo e nei prossimi punti all’ordine del giorno, discuteremo di tasse, aliquote, tariffe. Ogni settore sociale e produttivo della nostra comunità sarà interessato e toccato dalle nostre decisioni. Sono curioso di vedere se questo consiglio comunale sarà una farsa, ovvero se riproporrete la solita stanca liturgia, della vostra finta disponibilità, per poi continuare a fare quello che vi pare o se al contrario ci sarà una discussione vera e aperta, nell’interesse di tutti i cittadini. Le premesse non sono buone, aldilà dei sorrisi di convenienza, la cruda realtà dei fatti è la seguente: 1. Ho chiesto via PEC in data 10 aprile all’ indirizzo del Sindaco, dell’Assessore al Bilancio e del Presidente della Commissione Bilancio, i dati sul gettito IMU e TARES 2013: SENZA AVER OTTENUTO RISPOSTA! 2. Ho inoltre chiesto di coinvolgere nella stesura del regolamento e nella definizione delle tariffe della TARI, sia la commissione Lavoro e attività produttive che le associazioni di categoria anche qui: NESSUNA RISPOSTA! 3. Il regolamento sulla IUC e la TARI non è stato discusso in commissione Bilancio, ma nemmeno è stato allegato ai materiali del consiglio, sempre via PEC giovedì 24 aprile ne ho richiesto copia, ottenendola solo lunedì 28. Ho fatto questa piccola premessa da un lato per evidenziare come fino ad oggi abbiate dimostrato nei fatti la vostra scarsa considerazione delle commissioni comunali. Dall’altro, perché non vorrei che qualcuno di fronte alle proposte che andrò a fare, abbia la faccia tosta di dire: potevate dirlo in commissione, oppure, potevate far pervenire i vostri emendamenti che li avremmo analizzati.


Ciò è avvenuto perché voi, volontariamente o no, ce lo avete impedito nei fatti, non fornendoci i dati sull’IMU che determina le maggiori entrate e quelli sulla TARI che determina le maggiori spese. Venendo al merito della questione,vogliamo dare un sostegno ai pensionati e ai lavoratori con basso reddito (precari, cassaintegrati, lavoratori a progetto): PROPONIAMO DI RIDURRE L’ALIQUOTA IRPEF COMUNALE PER I REDDITI DA PENSIONE DA 8.000€ A 18.000€ Questa diminuzione sarà proporzionata da un lato, sulla base del risparmio determinatosi in base alla revisione del regolamento della TARI per il quale chiederemo che siano esentati solo gli ultrasettantacinquenni con redditi INFERIORI ai 24.000€. Vedere proposta di modifica regolamento IUC. Dall’altro dall’aumento delle aliquote IMU sui terreni edificabili e le seconde case portandola al 0,995. Vedere proposta modifica aliquote IMU.

Il Capogruppo della lista civica “San Zeno è di tutti”, Fabio Odelli

2014 04 30 aliquote irpef 2014