Page 1

Direttore responsabile: Renato Caporale

Anno 6 • numero 23 • 8 Giugno 2018

giornaledeinavigli.it

BUCCINASCO

3 giorni di Associazioni in festa A PAGINA

6

CORSICO

Food Policy, contro la povertà A PAGINA

8

CESANO B. SAN DONATO MILANESE

BUCCINASCO

Maestra fantasma... e i bimbi scioperano

Amianto, è scontro tra Pruiti e Imberti

A PAGINA

12

A PAGINA

Inaugurati I Giardini della Costituzione

16

CLIMATIZZA CASA TUA A PARTIRE DA

A PAGINA

€ 349,00

19


2

Venerdì 8 Giugno 2018

TORINO ACCOGLIE I DUE PIÙ PRESTIGIOSI CONCORSI DI GASTRONOMIA E DI PASTICCERIA IN EUROPA

11-12 GIUGNO 2018 LINGOTTO FIERE

bocusedor.com

EUROPEAN CUP 2018 T O R I N O , I TA L I A 10 GIUGNO 2018 LINGOTTO FIERE

© LES TYPES

cmpatisserie.com

Informazioni e prenotazioni : www.gourmetforum.it/badge/

A TORINO E IN PIEMONTE UN FITTO CALENDARIO DI EVENTI CHE INTRECCIANO CIBO E CULTURA 8-16 GIUGNO 2018 bocusedoreuropeoff2018.it CON IL CONTRIBUTO DI

EVENTI


LA TERZA

Venerdì 8 Giugno 2018

3

EDITORIALE

Il sud di Milano? Chi nasce povero può diventare ricco? di Renato Caporale (rec) Benve-

nuti a Sud di Milano, Città metropolitana. Benvenuti ad Assago, Buccinasco, Cesano Boscone, Corsico, Cusago, Gaggiano, Zibido San Giacomo, Trezzano Sul Naviglio, San Giuliano e San Donato Milanese e ancora Rozzano, Pieve Emanuele, Rosate, Noviglio e altri ancora. Sono luoghi, angoli di mondo in cui non mancano storia, bellezze naturali e grande operosa agricoltura e non per ultimo il suo “personale” Naviglio, quello Grande e quello Pavese. Sono ricchezze che la politica incosciente ha abbandonato al loro destino. Benvenuti nella città metropolitana che non si vede, non si sente e di cui non si parla e tanto meno si capisce. Chi più chi meno, i nostri paesi hanno un patrimonio i n e s t i ma b i l e

che la stessa politica locale ha tentato di conservare e mantenere con la maggior dignità possibile. Mantenere è costato alla comunità, ma certamente non è stato un investimento a favore della stessa comunità. Qualche giorno fa ho incontrato uno strano ma simpatico personaggio residente a Roma, di provenienza Danimarca, che in compagnia di un amico della canottieri San Cristoforo stava studiano percorsi lungo i Navigli e non solo da fare con la bicicletta. I percorsi erano da destinare ai turisti stranieri. Il suo viso si è illuminato quando gli ho fornito del materiale tra cui alcune copie di Me&te (pubblicazione che raccontava i luoghi e l’eccellenze del Parco Agricolo Sud Milano) e una cartina dei Navigli Lombardi. Si a m o p a e s i poveri ma nello stesso tempo ricchi, ricchi di possibilità. In più occasioni il nostro giornale ha proposto alla politica dei nostri paesi di pensare a un piano di marketing territoriale mirato al “turismo dolce”, quel turismo giornalie-

APPUNTAMENTINELTERRITORIO

VENERDÌ 8 giugno BUCCINASCO Biblioteca comunale - Sala adulti (via Fagnana 6), ore 17.30 – Le pittrici di Artemizia. Prima mostra di fine anno del corso di pittura dell’associazione Artemizia. La mostra sarà aperta al pubblico fino al 22 giugno 2018. Riserva Pianeta Verde (via Buccinasco 45), Milano, ore 22.00 – Alla scoperta delle lucciole. Visita guidata dall’esperto naturalista Samuele Venturini. Dalle ore 23.00 rinfresco notturno. Partecipazione gratuita. Cesano Boscone Sala delle Carrozze di Villa Marazzi (via Dante Alighieri 47) – Mostra Fotografica. Appunti di vita di Bruno Madeddu. Prosegue fino al 17 giugno. Orari: venerdì dalle 17,00 alle 19,00, sabato e domenica dalle 10,30 alle 12,30 e dalle 17,00 alle 19,00. Ingresso libero. Parco Pertini, a partire dalle 19.30 – Seconda Edizione del Festival “SonicArt” prodotto da Alive eventi, che unisce la musica elettronica all’Arte digitale. Ingresso gratuito. San Donato Milanese Biblioteca centrale comunale “Simona Orlandi” – Mercatino del libro usato. Testi per tutti i gusti con il mercatino del libro usato in collaborazione con le biblioteche cittadine. Titoli per ragazzi a 50 centesimi, per adulti a 1 euro. Fino a sabato 9 giugno, in orario d’apertura. Trezzano sul Naviglio Via G. Di Vittorio 3, ore 20.30 – Q.Tr1 in Ballo musica dal vivo con Cecilia e Agostino. Durante la serata è a disposizione il servizio bar, con patatine fritte e panino con salamella. Centro feste Ugo Tognazzi (via Castoldi), dalle ore 18.00 alle 24.00 – L’associazione Grupifh Onlus con il patrocinio dell’Amministrazione organizza Birreficenza 2018. Ore 20.15 intervento della presidenza del Grupifh e del sindaco. Dalle 20.30 si riprende

con la musica dal vivo. Ingresso gratuito.

SABATO 9 GIUGNO Buccinasco Cascina Robbiolo (via Aldo Moro 7), ore 10.00 – Audizione borse di studio SCAM. Per gli alunni meritevoli della Scuola Civica di Musica “Alda Merini”. Auditorium Fagnana (via Tiziano 7), ore 21.00 – Saggi di fine anno dei laboratori teatrali per adulti a cura di Messinscena. Cesano Boscone Biblioteca di Villa Marazzi (via Dante Alighieri 47), ore 16.30 – Presentazione del libro “Piuttosto m’affogherei” di Valeria Palumbo. Storia vertiginosa delle zitelle. Chiacchierata con l’autrice. Al termine dell’incontro verrà offerto un aperitivo. Parco Pertini, a partire dalle 19.00 – Seconda Edizione del Festival “SonicArt” prodotto da Alive eventi, che unisce la musica elettronica all’Arte digitale. Ingresso gratuito. Corsico Auditorium delle Libere Stelle (via Dante 9), ore 21 .00 – La Civica Scuola di musica A. Pozzi presenta Concerto Lirico con Haejin Yun soprano e Sam Cerritelli al pianoforte. Musiche di Tosti, Donizetti e Verdi. Info e prenotazioni 02.36503600 – Cell. 393 908 4975. Cusago Piazza Soncino, davanti al Castello Visconteo, ore 21.00 – Concerto in Piazza. Concerto della Filarmonica di Abbiategrasso diretta da Dario Garegani in organizzato dalla Parrocchia nell’ambito della Festa dei Santi Fermo e Rustico, con il patrocinio del Comune. Gaggiano Bosco dei 100 Passi (Via Giuseppe Verdi) San Vito, ore 21.30 – Notti Magiche al Bosco dei 100 Passi: le lucciole! Una passeggiata nella

ro che favorisca la visita ai nostri territori, finalizzato alla conoscenza commerciale della nostra agricoltura, delle nostre osterie, dei nostri negozi di vicinato e delle tante altre eccellenze presenti nei nostri paesi. Tutto questo si chiama fatto economico, dove il pubblico sostiene l’iniziativa dei privati e su di essa investe in quanto produttori di “lavoro”. Siamo ricchi, e questa ricchezza resta un costo permanente, qualcosa non quadra. Mi viene in mente la parabola dei talenti che per la sua “bellezza” vale la pena raccontarla per farne memoria . Una premessa: proviamo ad immaginare che L’uomo di cui si parla sia il popolo mentre i servi siano i sindaci e la pubblica amministrazione, mentre i talenti sono il patrimonio affidato. “Avverrà come di un uomo che, partendo per un viaggio, chiamò i suoi servi e consegnò loro i suoi beni. 15 A uno diede cinque talenti, a un altro due, a un altro uno, a ciascuno secondo la sua capacità, e partì. 16 Colui che aveva ricevuto cinque talenti, andò subito a impiegarli e ne guadagnò altri cinque. 17 Così anche quello che ne aveva ricevuti due, ne guadagnò altri due. 18 Colui invece che aveva ricevuto un solo talento, andò a fare una

buca nel terreno e vi nascose il denaro del suo padrone. 19 Dopo molto tempo il padrone di quei servi tornò, e volle regolare i conti con loro. 20 Colui che aveva ricevuto cinque talenti, ne presentò altri cinque, dicendo: Signore, mi hai consegnato cinque talenti; ecco, ne ho guadagnati altri cinque. 21 Bene, servo buono e fedele, gli disse il suo padrone, sei stato fedele nel poco, ti darò autorità su molto; prendi parte alla gioia del tuo padrone. 22 Presentatosi poi colui che aveva ricevuto due talenti, disse: Signore, mi hai consegnato due talenti; vedi, ne ho guadagnati altri due. 23 Bene, servo buono e fedele, gli rispose il padrone, sei stato fedele nel poco, ti darò autorità su molto; prendi parte alla gioia del tuo padrone. 24 Venuto infine colui che aveva ricevuto un solo talento, disse: Signore, so che sei un uomo duro, che mieti dove non hai seminato e raccogli dove non hai sparso; 25 per paura andai a nascondere il tuo talento sotterra; ecco qui il tuo. 26 Il padrone gli rispose: Servo malvagio e

infingardo, sapevi che mieto dove non ho seminato e raccolgo dove non ho sparso; 27 avresti dovuto affidare il mio denaro ai banchieri e così, ritornando, avrei ritirato il mio con l'interesse. 28 Toglietegli dunque il talento, e datelo a chi ha i dieci. talenti. 29 Perché a chiunque ha sarà dato e sarà nell'abbondanza; ma a chi non ha sarà tolto anche quello che ha. 30 E il servo fannullone gettatelo fuori nelle tenebre; là sarà pianto e stridore di denti”. Matteo 25,14-30 Per molto altro vale la pena farne memoria, alla mia memoria per primo, ma spero anche che sia di pungolo per chi governa i nostri paesi a Sud di Milano.

notte illuminata solo da questo piccolo “coleottero che rende magiche le notti di estive. La prenotazione è obbligatoria

ore 21.00 – Saggio Seven Notes School. “The Queen of Rock and Roll”, final show a cura della Seven Notes School.

i “bagliori delle lucciole”. Per tutto il mese di giugno, ogni mercoledì e venerdì sera.

San Donato Milanese Biblioteca centrale comunale “Simona Orlandi” – Mercatino del libro usato

Cesano Boscone Flower Power al Mercato Agricolo. Tutta l’energia dei fiori per una festa all’insegna della musica dei mitici anni 70, a cura del “Rione La Corte”. In centro dal mattino le bancarelle di: “Svuota il Solaio”, oggetti a tema, giochi, fotografie e tanti ricordi.

Assago Mediolanum Forum (via G. Di Vittorio 6) – Elvis, The Wonder Of You Tour. La voce di Elvis accompagnata dal vivo da una grande Orchestra Sinfonica. Unica data italiana.

Cascina Roma, ore 10.30 – Tutti frutti Festa di fine anno di Spazio DUe. Musiche e colori dal mondo con Policrome Khoros. Ingresso libero. San Giuliano Milanese SpazioCultura (piazza della Vittoria 2), ore 17.30 – Inaugurazione Mostra d’arte “Futurodici8”. Aperta fino al 17 giugno dal lunedì al sabato 15-18.00, domenica 14.30-18.30. Parco nord (via Giosuè Carducci ingresso vicino al trenino bimbi), dalle 8,30 alle 9,30 – Yoga nel parco - Estate 2018 Per tutta l’estate sessioni di yoga gratuite aperte a tutti. Trezzano sul Naviglio Centro feste Ugo Tognazzi (via Castoldi), dalle ore 17.00 alle 24.00 – L’associazione Grupifh Onlus con il patrocinio dell’Amministrazione organizza Birreficenza 2018. Ore 19.00 Dimostrazione di ballo “dance dance dance”. Alle 20.15 si riprende con la musica dal vivo. Ingresso gratuito.

DOMENICA 10 GIUGNO Assago Mediolanum Forum (via G. Di Vittorio 6) – The Script in concerto Buccinasco Piazza Cavalieri di Vittorio Veneto, dalle 9.00 alle 13.00 – Buccinasco Km0, appuntamento con il mercato agricolo. Vendita diretta con i produttori locali di ortofrutta, carni, formaggi, salumi, prodotti cosmetici, pane, pasta, uova, vini, miele, prodotti equo-solidali. Pulci e non solo..., mercato del brocantage. Auditorium Fagnana (via Tiziano 7),

Cusago Fiera mercato dell’Antiquariato, artigianato e prodotti bio, curata dalla locale Pro Loco. Gaggiano Biblioteca Aldo e Cele Daccò (piazza Daccò), ore 16.30 – Aperifashion - Sfilata di moda con aperitivo. Santuario Sant’Invenzio (piazza Monsignor Ferraroni), ore 8.30 Besatepoca 2018 Corteo auto d’epoca. Sul Naviglio, ore 10.00 Mercato contadino

MARTEDÌ 11 GIUGNO Buccinasco Auditorium Fagnana (via Tiziano 7), ore 18.00 – Spettacolo teatrale C.D.D. L’arcobaleno. Spettacolo teatrale organizzato dal C.D.D. L’Arcobaleno di Trezzano a conclusione dell’attività di teatroterapia con i ragazzi del Centro. Verrà allestita una mostra-mercato dei manufatti realizzati durante i laboratori.

GIOVEDÌ 14 GIUGNO

Cesano Boscone Parco Pertini (via Roma) – Ginnastica al parco L’attività fisica, guidata da un istruttore qualificato, è adatta a tutte le età ed è gratuita. Tutti i giovedì dalle ore 8.30 alle 10.00 fino al 12 luglio. Centro Servizi Socio Sanitari (via Turati 6), dalle ore 8.00 alle ore 10.00 – In occasione dell’apertura del punto prelievi controllo del colesterolo gratuito. L’accesso è diretto e non è necessaria la prenotazione. Info 02.458.76.861. Prossimo appuntamento il 21 giugno. Corsico Biblioteca comunale (via Buonarroti 8), ore 21.00 – Registi italiani raccontano. Otto proiezioni cinematografiche con la conduzione e il commento a cura di Giostra Cooperativa Sociale Onlus. bibliotecacentrale@ comune.corsico.mi.it. Ingresso libero. Fino al 5 luglio ogni giovedì.

Corsico Via Manzoni/Cavour (nei pressi della Fontana dell’Incontro), dalle ore 9.00 alle ore 12.00 – Posizionamento CAM. Il CAM (Centro Ambientale Mobile) è una stazione ecologica informatizzata itinerante creata per promuovere e realizzare la raccolta differenziata.

Sala La Pianta (via Leopardi 7), ore 21.00 – Sesto incontro del ciclo “Prevenzione: una scelta di vita”. La dott.ssa Cinzia Bruscagin, medico chirurgo, specialista in Dermatologia e Venereologia presso la Casa di Cura Ambrosiana di Cesano Boscone, affronterà il tema “Il sole e la pelle. Interazione, effetti benefici, danni e conseguenze”. Ingresso libero.

Cesano Boscone Oasi dei Nuovi Nati (via Vespucci 26), dalle ore 21.15 – 10ª edizione Guarda come luccico per ascoltare le “Fiabe del bosco” e osservare

Gaggiano Biblioteca Aldo e Cele Daccò (piazza Daccò), ore 21.00 – Il Mondo in Biblioteca: Miami Appuntamenti con le destinazioni del mondo.

MERCOLEDÌ 13 GIUGNO


4

VenerdĂŹ 8 Giugno 2018


ATTUALITÀ

Venerdì 8 Giugno 2018

5

CORSICO Pubblicato il bando per la decorazione delle pareti della stazione ferroviaria

Street artist cercasi per la stazione di Corsico biente e dei luoghi in cui viviamo, promuovendo a un tempo l’attenzione per i valori più alti dell’essere umano. ASSOCIAZIONE NUOVA ACROPOLI

CORSICO (gra) In questi giorni è stato pubblicato il bando, per artisti volontari, per la decorazione delle pareti della stazione ferroviaria di Corsico mediante murales e graffiti artistici, nell’ambito del progetto “CosìMIPiace” (www.cosimipiace.it), che da diversi anni si occupa della riqualificazione delle superfici murali e dei sottopassi delle stazioni ferroviarie della Città Metropolitana di Milano. Per partecipare i candidati potranno trovare tutte le informazioni ed il modulo di iscrizione sul sito www.cosimipiace.it; i ma-

t e r i a l i s a ra n n o f o r n i t i dall’organizzazione. Il progetto, ideato e realizzato dall’Associazione di Filosofia, Cultura e Volontariato “Nuova Acropoli” è frutto di una collaborazione con Rete Ferroviaria Italiana del Gruppo Ferrovie dello Stato Italiane, nata nel 2010 e tesa a promuovere la trasformazione di spazi urbani anonimi e grigi, preda di degrado e abbandono, in spazi colorati nei quali l’arte pittorica possa essere veicolo di valori e spunto di riflessione, trasformandoli in vere gallerie d’arte e rendendoli così luoghi di bel-

lezza, di senso e di incontro nel contesto cittadino. “CosìM I Pia ce” raccoglie le energie di artisti emergenti e non, che trovano in esso spazi ed occasioni per donare la propria arte. Ad oggi il progetto ha portato alla riqualificazione degli spazi delle stazioni ferroviarie di Porta Garibaldi, Porta Genova, Greco Pirelli, Romolo e San Cristoforo. Nelle opere realizzate presso ciascuna stazione viene approfondito un tema di rilevanza sociale: la comunicazione, la gioventù, il viaggio, sono solo alcuni dei campi esplorati nelle pre-

cedenti edizioni. Il concorso dedicato alla stazione di Corsico sarà “L’acqua e la vita”, un argomento quanto mai attuale per le società moderne e che fa riferimento anche alla antica tradizione dei navigli lombardi dai quali la città di Corsico è attraversata. L’Associazione crede fermamente nella possibilità del progetto “CosìMIPiace” di migliorare concretamente la nostra città, contribuendo ad arricchire la vita di tutti i cittadini e ad accrescere il senso di consapevolezza e responsabilità nei confronti dell’am-

Nuova Acropoli è una associazione che si occupa di filosofia, cultura e volontariato, presente a Milano dal 2009. Promuove, soprattutto tra i giovani, un impegno civico che porti a migliorare se stessi e l'ambiente, nella convinzione che l’esempio ed il coinvolgimento attivo siano metodi efficaci per essere cittadini responsabili. Accanto al progetto “CosìMIPiace”, l’Associazione Nuova Acropoli si occupa, tra le altre cose, della promozione della cultura attraverso incontri e conferenze di argomento filosofico, del contrasto all’abbandono scolastico (progetto PASS), delle attività di protezione civile. Per saperne di più, visita i siti dell’Associazione www.nuovaacropoli.it www.cosimipiace.it www.progettopass.it.


6

ATTUALITÀ

Venerdì 8 Giugno 2018

BUCCINASCO Una tre giorni ricca di musica, eventi, cinema e incontri

Associazioni in festa lo scorso week end BUCCINASCO (cam) 1, 2 e 3 giugno: lo scorso week end a Buccinasco è stato una grande occasione di divertimento per tutti. Si è tenuta, infatti, la ventitreesima edizione della Festa delle associazioni: una tre giorni di condivisione, con appuntamenti dislocati in varie aree della cittadina. “Queste giornate sono per noi che le viviamo sempre stimolanti” dichiara un genitore a passeggio domenica, al Parco Spina Azzurra. “Siamo venuti a supportare la nostra associazione sportiva ma possiamo vedere anche tanto altro di quello che accade intorno a noi. E poi è anche una bella giornata!” Complice il clima estivo e le aree ristoro sembrava, infatti, di vivere già un assaggio di vacanza, tra amici, musica e buon cibo. L’inaugurazione della manifestazione si è tenuta il primo giugno in Cascina Fagnana: con il workshop artistico di poesia urbana tenuto da Ivan Tre s oldi, a cura dell’associazione LHub e con la collaborazione di

Buccinasco Giovane, e in seguito con la proiezione del film Alla luce del sole di Roberto Faenza e si è conclusa domenica sera al piazzale della biblioteca, che ha messo a disposizione libri e realizzato laboratori per bambini. Tra un evento e l’altro, persone di tutte le età hanno trascorso tre giorni in compagnia, allietati da giochi, spettacoli, mercatini, banchetti, laboratori creativi, dimostrazioni sportive, musica, arte e cultura. Erano presenti associazioni di volontariato legate alla ricerca scientifica, Onlus dedicate alle adozioni, gruppi sportivi, centri per gli animali, associazioni legate al mondo dell’arte e tanto altro ancora: ogni associazione ha uno scopo ben preciso e tante persone a dare sostegno da molti anni. L’evento, promosso dal Comune di Buccinasco e dalle numerose realtà di questo tipo presenti sul territorio, è stato anche questa volta, un successo, che fa sicuramente pensare a una prossima edizione nel 2019. Come

ogni anno, infatti, la manifestazione è stata supportata dall’Amministrazione comunale in tutto e per tutto. Come già accadeva in passato, anche l’Amministrazione Pruiti ha mostrato tutta la propria partecipazione, in continuità con quanto fatto negli anni precedenti dal sindaco Maiorano. Come spesso ha affermato il nuovo primo cittadino, infatti, le associazioni culturali, sportive, di volontariato del territorio, sono una delle grandi ricchezze di Buccinasco e hanno bisogno di tutto lo spazio e l’aiuto possibile per offrire sempre nuove possibilità di crescita e di interazione alla città. Il tema di quest’anno era la bellezza, in tutte le sue forme, una scelta emblematica e adatta a raccontare l’esperienza associativa nata in città: una rete articolata e fitta, che negli anni è cresciuta coinvolgendo sempre più personalità e diffondendo, appunto, sempre più bellezza.

Roberta Campagna


VenerdĂŹ 8 Giugno 2018

7


8

ATTUALITÀ

Venerdì 8 Giugno 2018

CORSICO Un convegno e poi una grande festa in piazza Europa la scorsa domenica

Food Policy, contro la povertà alimentare

CORSICO (dfg) Centoventimila chili di cibo. Quasi mille persone assistite, di cui oltre 300 bambini. Sono nostri vicini di casa, persone che incrociamo ogni giorno. Persone che non riescono a mettere il pane a tavola la sera. Sono le famiglie a cui La Speranza tende la mano. “Meno male che c’è La Speranza”, dicono. E sono sinceri, perché sanno che l’associazione interviene con impegno e salva le vite dalla povertà. Durante il convegno dello scorso weekend si sono riunite tante realtà. ActionAid Italia, che si occupa del sostegno alle persone che vivono situazioni di fragilità, ha scelto Corsico (con il Forum Cooperazione e Tecnologia) per mettere un seme importante: un progetto che parla di povertà alimentare. A

far crescere il seme, ci sarà l’acqua buona delle associazioni del territorio, già impegnate in progetti a sostegno dei bisognosi e in attività per promuovere uno stile di vita sostenibile e ri-

spettoso. Ha parlato Gennaro Pepe di BuonMercato, che porta avanti l’orto al parco Cabassina e organizza, con gli amici volontari, iniziative alla scoperta del mangiare sano. Il ruolo all’interno della Food Policy (questo il nome del progetto) sarà quello di fornire cibo fresco (le classiche cassette di frutta e verdura) ai bisognosi, organizzare incontri per parlare di stile di vita sano e dare l’opportunità di fare esperienze all’orto, come crescita professionale e opportunità di impiego per chi vive un periodo difficile. Ha parlato Rosella Blumetti del Coordinamento Genitori Democratici della Lombardia, una realtà a portata nazionale che mette i bambini e i loro diritti davanti a tutto. Il gruppo

Facchetti Fabio srl

organizza incontri nelle scuole per parlare di lotta allo spreco, di cibo spazzatura e valorizzazione della filiera corta. Grandi promotori della frutta a merenda nelle classi, i componenti del CGD hanno in ballo tanti progetti educativi per insegnare (fin da piccoli, ma senza dimenticare il target adulti) l’importanza di una corretta alimentazione. A parlare per La Speranza, c’era Valentina Rita Andolfi che ha presentato un interessante (e impressionante) quadro delle necessità sul territorio. La Speranza assiste quasi mille famiglie, grazie al duro lavoro dei volontari che si caricano sulle spalle (ed è proprio il caso di dirlo) i problemi di chi non ce la fa ad arrivare a fine mese. “Meno male che c’è La Speranza”, dicono. I ragazzi del gruppo hanno proposto un questionario per fare un quadro sulla situazione di povertà su questi territori. Il cibo è visto come un bisogno primario, ovviamente, e il non averlo è vissuto con disagio, mancanza di dignità, imbarazzo, paura di essere giudicati. Non sentirsi morti di fame, in tutti i sensi. La Speranza

combatte per questo: per dare cibo alle persone povere ma soprattutto per riconsegnargli quella dignità che permette alle persone di vivere una vita degna di essere vissuta. La sinergia tra le associazioni serve proprio a questo: promuovere una partnership innovativa ed efficace, dove imprese, cittadini, associazioni collaborano attivamente con le istituzioni per un sistema di welfare comunitario e solidale. C’erano anche i sindaci di Trezzano Fabio Bottero e di Cesano Simone Negri. Negri ha parlato dell’esigenza di fare rete, ricordando il brutto episodio di un bambino che ha confessato di mangiare una sola volta al giorno, quella a scuola (e qui si è riaperto il dibattito sulla mensa per tutti). Bottero ha sottolineato la doverosa attenzione agli appalti della refezione scolastica, promuovendo una proposta sana e combattendo gli sprechi alimentari. Stesso parere per il dirigente Vittorio Ciocca dell’Istituto Comprensivo

INGRESSO

UNI EN ISO 9001/2000

GIORNALIERO

SISTEMAQUALITA’ CERTIFICATO n° 4368

servizi ambientali

Franceschi. Convegno interessante, utile, necessario. Fuori dalla parrocchia Spirito Santo, intanto, i cittadini e le associazioni allestivano banchetti e preparavano da mangiare per le 200 persone che avevano prenotato il “pranzo solidale” per raccogliere fondi e comprare un furgone utile ai volontari della Speranza per le consegne e il ritiro dei cibi da distribuire alle famiglie bisognose. Una grande festa in piazza Europa che è riuscita a coinvolgere centinaia di persone. Tutti uniti, tutti insieme, senza differenze. La parola solidarietà era tutta lì. I problemi ci sono, certo. Non si risolvono schioccando le dita. Ma stare insieme e condividerli aiuta. Anche quando sembra andare tutto male. Meno male che c’è La Speranza.

Zerbolò (PV)

7,90

anzichè € 14,00

Acquista su www.comincom.it Per informazioni: 039.99.89.246 - 348.07.40.856 VIMERCATE (MB)

SPURGHI CIVILI • TRASPORTI E SPURGHI DI RIFIUTI SPECIALI PERICOLOSI E NON PERICOLOSI ASSIMILABILI AGLI URBANI •

• DISOTTURAZIONI TUBAZIONI • VIDEOISPEZIONI • • BONIFICHE DI OGNI GENERE • • NOLEGGIO CONTAINERS • FACCHETTI FABIO srl Sede Legale: Treviglio (BG) - Via della Gobba, 8 Sede Operativa: Caravaggio (BG) - Via L. da Vinci Tel. 0363 52678 - Fax 0363 51331 - www.facchettifabio.it

pochi minuti da

MILANO, LECCO e BERGAMO

Concediti il relax per le tue occasioni speciali in un ambiente raffinato e riservato... ad un prezzo super scontato...

CAMERA MEDIUM € 39 EMOTIONAL fino a 4 ore € 69 anzichè

Per info e acquisti www.comincom.it oppure chiama 348.07.40.856 (massima riservatezza garantita)

Sul sito www.comincom.it troverai le offerte di altre tipologie di camere e delle romantiche suite


VenerdĂŹ 8 Giugno 2018

9


10

CRONACA

Venerdì 8 Giugno 2018

CORSICO Problemi di sicurezza e igiene a scuola: la situazione illustrata dal dirigente Tortoreto, insegnanti e genitori

630 firme per sistemare l’istituto Galilei

CORSICO (dfg) Una questione di salute, di rispetto. Di dignità. Un’indignazione dietro cui ci sono oltre 630 firme raccolte dai genitori dell’istituto Galilei (infanzia, primaria, secondaria). La situazione è esasperante e a guidare un’armata di genitori, docenti e personale scolastico infuriato (e preoccupato), c’è il dirigente Manfredo Tortoreto. Al suo fianco, ormai da anni, Loredana Ragazzoni, presidente del consiglio di istituto, Chiara Abaldi e Raffaella Bencini, rappresentanti del gruppo dei genitori. Le condizioni dell’istituto

Al centro delle polemiche, le condizioni “di sicurezza e igieniche dell’istituto. Da tre anni sollecitiamo interventi mirati per risolvere questioni che ormai riteniamo critiche”, dicono in coro. Ma nessuna risposta è arrivata, né dalla Ats, competente per le questioni igieniche, né dall’Amministrazione, responsabile per l’intera struttura. Bagni senza porte, tapparelle che non funzionano e oscurano le classi lasciandole tutto il giorno in penombra, pavimenti con linoleum sollevato. C’è anche una porta con il maniglione antipanico con i nastri rossi e bianchi a impedirne

l’accesso: rotta, da sistemare. “Ed è un’uscita di sicurezza”, sottolinea Ragazzoni, che ha l’occhio clinico della professione che svolge, architetto, e ha seguito i sopralluoghi dei vigili del fuoco. Problemi anche agli estintori, controllati non ogni sei mesi come impone la legge ma dopo oltre un anno. “L’impianto elettrico non è a norma, l’istituto è vecchio di sessant’anni: ha bisogno di manutenzione continua”, sottolinea il preside, seriamente preoccupato per i suoi alunni e il suo personale scolastico. Problemi fuori e dentro la scuola

Ha sollecitato il Comune più volte, anche per posizionare una rete di sicurezza per impedire che “vengano ritrovati nel giardino, come già successo, farmaci e altro materiale”, denuncia un papà allarmato, foto alla mano. La questione riguarda oltre 500 bambini e adulti nella struttura tra viale della Resistenza e via Galilei, più altri 350 alla Verdi. Troppo pericolosa la situazione, troppo importante la salute dei piccoli. I genitori

si sono rimboccati le maniche, “abbiamo detto: dobbiamo fare qualcosa. La raccolta firme dei genitori

Abbiamo iniziato la raccolta firme, per tutto l’inverno: oltre 630 adesioni che ora protocolleremo in Comune”, racconta Baldi. Un Comune che “non risponde. Abbiamo invitato due volte l’assessore – Fabio Raimondo, ndr – a questo incontro per parlare dei problemi della scuola: niente da fare. Anzi – alza le spalle Tortoreto – troviamo scritto sul giornalino del Comune che sono pronti oltre due milioni di euro per le scuole. Bene, che ce ne diano notizia se è così”. Intanto a soffrire di questa si tu az i o n e sono i più piccoli: “Mia figlia torna a casa e la prima cosa che fa è andare in bagno – dice un gruppo di mamme –, la trattiene

tutto il giorno, fino a stare male”. Sì, perché chiunque si sentirebbe a disagio a usare il bagno senza porta. “Si rischiano problemi di salute gravi, infezioni, patologie. È una questione di dignità, ma soprattutto di benessere fisico”, aggiunge un papà. Benessere, è la parola che usa il dirigente per spiegare il motivo di una battaglia che porta avanti con il sostegno dei genitori. E non ha nessuna intenzione di deporre le armi, anzi. “Chiediamo interventi di manutenzione subito – lancia l’appello –, la proposta formativa parte da un benessere che deve consentire ai bambini di accedere all’istruzione. Doveroso intervenire immediatamente”.

Soggiorno Romantik RIVERA - MONTECENERI (Canton Ticino-CH)

40 minuti da Como

VIA BRIFFI, 22 BARDINO VECCHIO (SV)

INGRESSO GIORNALIERO SPA

€24,90*

anzichè

RESORT

€ 56

*con l’ingresso Giornaliera Spa, l’ingresso all’area Splash è OFFERTO!

a soli 4 km da Pietra Ligure e 7 km da Finale Ligura

Pernottamento in Camera Matrimoniale Romantik, Romantico Benvenuto in camera con fragole al cioccolato e soft drinks, Accesso alla Spa & Beauty, Prima colazione a buffet, Cena nella Sala del Camino.

per 2 persone

¤ 169,00 anzichè ¤ 318,00

Acquista su www.comincom.it Per informazioni: 039.99.89.246 - 348.07.40.856

INGRESSO GIORNALIERO SPLASH

€19,90

anzichè

€ 42

INGRESSO GIORNALIERO SPLASH

CONDIZIONATORI SOLUZIONE CASA

€14,90

installa un nostro condizionatore. SOLUZIONE CASA ti accompagnerà nella scelta giusta.

BAMBINO (6/16 anni) anzichè

€ 32

Acquista su

la soluzione più rapida e sicura per il vostro benessere

www.comincom.it per informazioni

039 99 89 246 348 07 40 856 SOLUZIONE CASA srl Via Carlo Maria Maggi, 29 20081 Abbiategrasso (MI)

tel. 02 83551203

info@soluzionecasasrl.eu www.soluzionecasasrl.eu


11

Venerdì 8 Giugno 2018

VIENI A

DIVERTIRTI

dal 1O Giugno

PARTY

GIOCHI

IN SPIAGGIA

SPIAGGIA

E FESTE

SCIVOLI

BAR

PISCINE

Parco Acquatico Ondasplash Via Bereguardo, 9 - 27020 Zerbolò (Pavia)

approfitta della super offerta

0382.818354

333.6998134

2X1

info@ondasplash.com

ondasplash.com

Presenta questo coupon alla cassa e otterrai subito un ingresso GRATUITO.


12

CRONACA

Venerdì 8 Giugno 2018

SAN DONATO MILANESE

Bambini in sciopero contro la maestra quasi sempre assente

SAN DONATO MILANESE (gra) Clamorosa protesta dei genitori della IV D della scuola primaria Salvo D’Acquisto di San Donato. La maestra è troppo spesso assente così decidono di far scioperare i bambini facendoli uscire da scuola alle 12.30, facendo saltare all’intera classe le lezioni del pomeriggio. Ciò che li preoccupa e che li ha portati a questo gesto lo scrivono in una lettera dove lamentano l’alternanza di maestre che, dall’inizio dell’anno per la materia di matematica, hanno coperto le eccessive assenze della docente, con ripercussioni sullo svolgimento del programma. La lettera dei genitori

“I nostri figli – affermano – sono vittime di un sistema scolastico che permette l’immissione in ruolo di

docenti che abitano a migliaia di chilometri dalla scuola di assegnazione e che di fatto poi non sono presenti. Le famiglie chiedono dunque che a livello legislativo venga esteso il periodo di prova ad almeno tre anni per i docenti che accettano una cattedra ed un trasferimento fuori Regione”. “Il primo giorno di scuola a settembre ad accogliere i bambini c‘era solo la maestra di italiano perché la docente di matematica è arrivata solo alla fine ottobre per pochi giorni, poi prima di Natale e prima di Pasqua per una decina di giorni e infine ora per l’ultima settimana di scuola. I nostri figli hanno svolto male e con forte discontinuità didattica i programmi di matematica, scienze e inglese. Spesso la classe è stata smistata in piccoli gruppi nelle altre classi, in altri periodi si sono susseguite supplenti diverse, alcune per pochi giorni, altre per qualche settimana, sempre in base alle richieste di congedo dell’insegnante di ruolo. Ogni volta che l’insegnante di ruolo tornava per qualche giorno, per poi assentarsi ancora, ecco un nuovo smistamento e l’arrivo di nuove supplenti”.

SAN DONATO MILANESE

Certosa, ultima fase lavori

SAN DONATO MILANESE (ces) Il progetto di rifacimento del quartiere Certosa è arrivato alla sua ultima fase. Nell’arco di una settimana saranno terminati gli ultimi interventi: le operazioni di fresatura e asfaltatura di via Volturno, del nuovo tratto di via Tagliamento, di via Ticino e via Piave e il completamento degli incroci rialzati. Dal 4 giugno è stata tracciata la nuova segnaletica orizzontale e installata la cartellonistica stradale

che indicherà lo schema finale della viabilità del quartiere. Saranno anche posizionate le nuove paline delle fermate degli autobus che, in virtù dei sensi unici, seguiranno percorsi leggermente diversi all’andata e al ritorno. Passeranno, infatti, da via Tagliamento, via Olona e via Piave nella corsa verso l’ospedale e da via Piave, piazza Tevere, via Ticino, via Volturno viaggiando in direzione di via Di Vittorio.


VenerdĂŹ 8 Giugno 2018

13


14

Venerdì 8 Giugno 2018

ANCORA PIÙ DISPENSER! PUOI TROVARE LA TUA INFORMAZIONE SETTIMANALE A: ASSAGO SALUMERIA MASCHERPA Via Duccio di Boninsegna, 11 EDICOLA Via Matteotti BAR CAPRICCIO Via Matteotti, 10/A BAR TABACCHI GERANIO Via Duccio di Boninsegna, 11 TRATTORIA BAR F2 Via Roma, 22 BAR JOLLY Via Roma, 29 PANIFICIO NITA Via Roma, 17 BAR TABACCHI STORY Via Roma, 7 KISS BAR Via Roma, 2 BAR TRATTORIA ANNA E GIULIO Via dei Caduti, 8 D&D PAN CAFFÈ Via Matteotti, 10 FARMACIA SANT’AGOSTINO Via Roma, 2 FONDAZ. PONTIROLO ONLUS Via A. Volta, 4

BUCCINASCO IMMOBILIARE ROSSIN Via Vittorio Emanuele,1 CARTOLERIA MERCERIA IL BOZZOLO P.zza Cav. di V. Veneto, 8 LA GRIGLIA SUL FUOCO Via Lomellina, 26 CASA IDEALE Via Emilia, 5/B MC2 SPORTWAY Via Aldo Moro, 1 EDICOLA LA CHIESETTA Via Emilia, 2 EDICOLA RECCHIMUZZI Via Romagna, 1 FARMACIA EMILIA Via Romagna, 1 EDICOLA MILANO PIÙ Via Aldo Moro FARMACIA COMUNALE Via Marzabotto, 1 BAR SODA Via degli Alpini, 46/48 BAR SMILE Via Vittorio Emanuele, 3 EDICOLA ROMANO BANCO Via Vittorio Emanuele CENTRO CIVICO ANZIANI Via Marzabotto, 3 MILANOPANE Via Fratelli Cervi, 22/24 GYM & FUN Via Indipendenza, 3 RISTORANTE ANSELMO’S Via Indipendenza, 3 PANIFICIO BEDON Via Palermo, 9 PANIFICIO BEDON Via Emilia, 1 LA FABBRICA DEI SAPORI Viale Lombardia, 31 PIZZERIA SAN TOMMASO Via dei Mille, 20 FARMACIA DOTT. CARNELLI Via Lomellina, 5 CARREFOUR EXPRESS Via Romagna, 1 FARMACIA S. ADELE Via Carlo Porta, 4 PORTINERIA Villaggio Rovido NATURALIA Via Manzoni, 10 BAR LA CHIESETTA Viale Lombardia, 1 SAMY’S BAR Via Gobetti, 2 FABIOTTICO Via dei Mille, 4 FARMACIA COMUNALE 2 Via Don Minzoni, 5

FARMACIA TRIESTE Via Trieste, 24 FOOD HOUSE Via Lomellina, 1 COLORIFICIO MARINI Via Petrarca, 1 ALEXIS BAR P.zza Cav. Vittorio Veneto SHUN FA Via Emilia, 5/c CENTRO SERVIZI SICUREZZA Via Emilia, 5/c CAFFÈ DE LA PLAZA Via Emilia, 3/a LAVANDERIA NORDESTWASH Via don Minzoni, 24 BAR PIÙ Centro Comm. Milano Più SUPERMERCATO SIGMA Via Lomellina, 23 NATURALMENTE GELATO Via degli Alpini 48/b BAR GELATERIA IL SORRISO Via dei Gelsi 1/c DOCTOR BUCCINASCO Via della Resistenza, 121 BAR COCCOLE D’ORO Via don Minzoni BAR TRATTORIA IL BUCCINO Via Roma PALESTRA G MOVE Via Modena, 5

CESANO BOSCONE CINEMA TEATRO CRISTALLO Via Mons. Pogliani CAFÉ DE MARIE Via Grandi, 13 ARTE E SAPONE LAVANDERIA SELF SERVICE P.zza Mons. Moneta, 42 COMITATO DI QUARTIERE “PASUBIO VIVE” Via Libertà, 9 MARZORATI CAMERETTE Via B. Croce, 13 C’È UN PELO DI TROPPO Via Turati, 22 IL BAR DEL FUTURO Via Libertà, 22 CAFFÈ SOPHIA Via Pasubio, 15 BAR BETULLE Via delle Betulle, 1 FARMACIA TESSERA Via Fratelli Rosselli, 1 EDICOLA Via Benedetto Croce, 10 CREM Via Milano, 5 PANIFICIO UGGERI Via Milano 8 PANCAFFÈ Via Repubblica, 35 PANIFICIO SAPORI DI PANE E NON SOLO... Via Dante, 3 CIRCOLO ARCI Via Kuliscioff,8 ASSOCIAZIONE SPIGHE D’ORO Via Don Sturzo,8 LA SALA DELLA TRASPARENZA Via Libertà ASSOCIAZIONE SOCIO CULTURALE Via Turati,18 EDICOLA Via Libertà FARMACIA PASUBIO Via Pasubio,1 FARMACIA DEL GIARDINO Via Delle Betulle, 3 CAFFETTERIA COLOMBO Via Cristoforo Colombo PANIFICIO L’ANGOLO DEL PANE Via De Amicis, 16 PANIFICIO Via Diaz SPACCIO AGRICOLO Via Roma, 46

FARMACIA DR. CAMERA Via Mons. Pogliani, 16 POLIAMBULATORIO Via Mons. Pogliani, 16 PASTICCERIA MERLINI Via Mons. Pogliani, 56 BAR AL BUS Via Roma 51 PANE E DOLCI Via Libertà EDICOLA Via Garibaldi FARMACIA Via Roma, 76 FARMACIA S. SPIRITO Via Repubblica, 2 CHOCO PAN CAFFÈ Via Dante, 16 EDICOLA Via Fermi ang. Via Roma PANE DOLCI E SFIZI Via Roma, 96 PANETTERIA ANTICHI SAPORI Via E. Fermi, 6 PANIFICIO PASTICCERIA Via Pasubio, 47 MAGIA BAR P.zza Mons. Moneta, 6 PREGIATA PIZZERIA Via Roma, 19 CARTOLERIA-MERCERIA PAILLON Via della Repubblica, 5 CALONGHI RIPARAZIONI Via delle Betulle, 7 UFFICI COMUNALI Via Vespucci, 5 MORO IL FIORAIO Via Mons. Pogliani, 42 PIZZERIA TABISCA Via Libertà, 16 FATTORIA DEL CASARO Via Pasubio, 61 IMPRONTE DI COLORE Via Roma, 97 MADAME LA CREPE Via Dante, 12 OROLOGERIA TIME OUT Via Roma, 36 XIER3 RIS TORANTE Via Isonzo, 26 IL CALZOLAIO Via Roma, 73 CAFFETTERIA “STUZZICHERIA” Via Dante, 28 BAR PRINCIPE Via Roma, 108 CENTRO TIM Via Pasubio, 4 SHOP BARBER Via Betulle CESANO RUGBY Via Don Sturzo CAFFETTERIA DELLE STELLE Via Roma, 52 FRANCESCHI (MATERIALE EDILE) Via dei Mandorli, 22 AUSER Via Dante, 47 (Villa Marazzi) CONDOMINIO GIRASOLE Via Vespucci, 23 CAFFÈ TERRA Via Mons. Pogliani, 50 AUTOSCUOLA SAN MARCO Via Betulle, 5 ABBIGLIAMENTO BOZZATO Via Roma, 65 EL CAFFERIN Via Dante, 26

CORSICO NOTO CAFÈ Via V. Emanuele II, 23 DISTRIBUTORE ENI Via Vigevanese EDICOLA P.zza Libertà, 10 BAR TABACCHI COMMERCIO Via Cavour, 1 CSG IMPIANTI Via Ugo Foscolo, 44

VOGLIA DI FRUTTA Via Cavour, 8 ORTOFRUTTA DANILO Via S. Adele, 8 SUPERMERCATO CRAI Via Cavour, 76 RIPARO QUOTIDIANO Via Cavour, 3 CARTOLERIA NON SOLO SCUOLA Via Copernico, 47 PIZZERIA SMERALDO Via Copernico, 77 GESPAN Via Leonardo da Vinci, 19 CARTOLIBRERIA Via Curiel, 2 MERCATINO DELL’USATO P.zza Europa, 39 PANETTERIA CURIEL Via Curiel, 2 BAR DAMATRA’ Via Vecchia Vigevanese, 7 FARMACIA COMUNALE Via XXIV Maggio, 2 I MAESTRI DEL PANE Via XXIV Maggio, 2 PIZZERIA SAN GIORGIO Via Ugo Foscolo, 50 SARTORIA LAVANDERIA S. GIORGIO Via Salma, 21 PANIFICIO IL FORNO DI VIA MONTI Via Monti, 55/A FARMACIA PRATI P.zza F.lli Cervi, 8 ABC SERVICE P.zza F.lli Cervi, 6 FARMACIA INTERNAZIONALE Via Milano, 17 BAR TABACCHI CLAYTON Via Volta, 22 PANIFICIO IL PANE... IL DOLCE Via Sant’Adele, 46 BAR SCOOBY DOO Via Parini, 15 CALDO AMBIENTE Via Garibaldi, 42 FARMACIA MUTTINI Via Copernico, 4 L’ANGOLO DEL PANE Via Copernico, 12 FARMACIA EUROPA P.zza Europa, 37 PROFUMERIA PIÙ BELLA Via Cavour, 43 PANZEROTTO MIO Via della Resistenza, 8 TOYS CENTER Viale Italia NEW COFFEE TIME Viale Italia, 12 PANIFICIO Via Montello, 14/A CAFFETTERIA-BAR-TABACCHI Viale della Liberazione, 30/c ERBORISTERIA SANATANA Via Roma, 9

CUSAGO FARMACIA DR.SSA DALMAZIO Via IV Novembre, 8 PANIFICIO ANTICO FORNO Via Casati, 4 CAFFÈ DELLA POSTERIA Via Libertà, 24 BAR GELATERIA-OSTERIA RAVELLI Via Libertà, 25 CENTRO SPORTIVO AQUADOLCE Via F.lli Cervi, 5 RISTO GRILL AQUADOLCE Via F.lli Cervi, 5 RISTORANTE PIZZERIA TOURLÉ Viale Europa, 30/c10 IL PARADISO DEL DOLCE C/o parcheggio VIRIDEA RISTORANTE PIZZERIA VISCONTEA Via per Bareggio

GAGGIANO EDICOLA DI TITO Via Carroccio

FARMACIA CAROLI Via Carroccio, 19 PANIFICIO Via Carroccio, 19/c PANIFICIO TARANTOLA Via Roma, 36 FARMACIA D.SA ROUMELIOTOU P.za Cav. Vittorio Veneto, 2 LE CARTOIDEE DI MONICA Via al Cornicione, 12 LA ZAMPA Via al Cornicione, 48 MACELLERIA - SALUMERIA Via Matteotti, 46 FRUTTA VERDURA MIRACCA-CIMA Via Liberazione, 1 BAR EDEN Via Gramsci, 7

TREZZANO S/N CAFFÈ ROMA Via Roma THAT’S AMORE Largo Risorgimento, 12 LA PIAZZETTA Largo Risorgimento, 3/5 BAR DEL CENTRO Via Rimembranze LA BOUTIQUE DEL PANE Via E. Fermi, 34 BAR TENCONI Via L. da Vinci 58 QUEEN CAFÈ Via Garibaldi, 20 80 VOGLIA DI... P.zza San Lorenzo, 5 PICASSO CAFFÈ P.zza San Lorenzo, 5 ROXY BAR Via Leonardo da Vinci, 102 COSTANZA’S BAR Via Leonardo da Vinci, 154 MI MANDARINO Via Leonardo da Vinci, 129 PANE CIOCCOLATO Via Morona, 62 BAR TABACCHI MORONA Via Morona, 80 PANIFICIO FIBRE DI GRANO Via Indipendenza, 21 FARMACIA MORONA Via Morona, 62/A FARMACIA D.SSA BORSARI Via Toscanini, 17 PANETTERIA TOSCANINI Via Toscanini, 19 FARMACIA D.SSA GERARDIS Via Matteotti, 13 PANETTERIA Via Roma, 2 FARMACIA COMUNALE 1 Viale Indipendenza, 14 PANETTERIA UGGERI Via Leonardo da Vinci, 66 EDICOLA SCARAVELLA Via Leonardo da Vinci, 209 BAR TRATTORIA TREZZANESE Via San Cristoforo, 50 ARIEL CAFÉ Via L. Da Vinci, 191 SELF-RESTAURANT ZIME’ Via Leonardo da Vinci, 97 NAT&BIO Via C. Colombo, 37

S. DONATO M.SE BAR TABACCHI VITTORIA Via Gramsci, 12 EDICOLA Via Alfonsine FARMACIA COMUNALE N.1 Piazza Tevere, 22 FARMACIA COMUNALE N.2 Via Gramsci, 14 FARMACIA METANOPOLI Via Monte Bianco, 10/12 FARMACIA SANTA BARBARA Via Alfonsine, 22 FARMACIA SAN CARLO Via Parri, 57

ALIMENTARI “ALLE CASCINE” Via Adige, 2 EDICOLA P.zza Tevere “EL PRESTINEE DE SAN DONAA” Via della Libertà, 4 PANIFICIO PANETTERIA METANOPOLI Via Alfonsine, 24 PANIFICIO Via Di Vittorio, 47 PANIFICIO GRANFORNO Via Mont Bianco, 7/9 EDICOLA Via della Libertà, 9 CARTOLERIA Via della Libertà, 28 BAR TABACCHI DIANA Via Martiri di Cefalonia, 35 PANETTERIA PRINCIPE Via Martiri di Cefalonia, 35 MACELLERIA BASANA Via Martiri di Cefalonia, 35 EDICOLA POZZOBON Via Europa, 1 BAR GIUDICI Via Europa, 24 FARMACIA COMUNALE 4 Via Europa, 7 (ang. v. Morandi) BAR DEL CORSO Via Europa, 44 (ang. v. Morandi) TABACCHERIA Via Morandi (fronte ospedale) EDICOLA BALDASSARRI Via Kennedy CARTOLERIA KENNEDY Via Kennedy, 14 EMPORIO DEL PANE Via Angelo Moro, 39 BAR PASTICCERIA BELLA SICILIA Via Angelo Moro, 57 LARY BAR Via Salvemini, 3 CAFFÈ MINERVA P.zza Supercortemaggiore, 3 BAR TRATTORIA S. MARTINO Via Emilia, 34 NOLEGGIO BICICLETTE MM San Donato P.zza IX Novembre CIRCOLO ACLI P.zza Santa Barbara, 5 BOTTEGA ITALIANA Via Cesare Battisti, 16/b OLIVIMMOBILIARE Via Martiri di Cefalonia, 2 MERIGGI GASTRONOMICA Via Martiri di Cefalonia, 2 CRAZY PIZZA Via Marignano, 1 (Milano) PANIFICIO LAYLA Via Rogoredo, 113 (Milano) LEPETIT CAFÉ Via C. Battisti, 55 DPIÙ DISCOUNT Via Correggio VOBIS TELEFONIA Via A. Gramsci, 32 EDICOLA CARTOLERIA DOZIO Via Trieste, 35 BREAD & COFFEE Via Trieste, 45 CAFFETTERIA DA SERENA Via Trieste, 6 SUPERMERCATO CRAI Via Trieste, 8 DREAMS BAY CAFÉ Via Strasburgo, 3

S. GIULIANO M.SE FARMACIA COMUNALE N.1 Via S. Remo, 3 FARMACIA LOMOLINO Via M. Gorki, 8 FARMACIA RUBISSE Via Trieste, 43 IL FORNARETTO F.LLI INSERRA Via Costituzione, 29 PANETTERIA MATELLINI A. Via Costituzione, 5

PANIFICIO DOLCE & SALATO Via F.lli Cervi, 29 GELATERIA & CREPERIA Via F.lli Cervi, 19 PANIFICIO FORNO MEDITERRANEO P.zza Italia, 12 BAR NEVE Via dei Giganti, 16 EDICOLA CAMPO VERDE Via dei Giganti PANIFICIO “NON SOLO PANE” Via M. Gorki, 8 EDICOLA DA ALESSANDRO Via M. Gorki ang. Via Bixio BAR PERLE DI CAFFÈ Via Papa Giovanni XXIII, 29/E PIZZA MANIA KEBAB Via Papa Giovanni XXIII, 13 BAR TABACCHI IMPERIOSO Via Papa Giovanni XXIII, 17/C FARMACIA SERENELLA P.zza Vittorio Alfieri, 9 LUCA BAR Via Roma, 54 PIZZA KEBAB Via Roma, 21 BAR MAN Via Piave, 1 SALUMERIA IL TORELLO DI S.G. Via Papa Giovanni XXIII, 2 PANIFICIO ARCOBALENO Via F.lli Cervi, 8 FARMACIA BORGOLOMBARDO Via Labriola, 18 TENNIS DEL LAGO Via Risorgimento, 19 FARMACIA COMUNALE N. 3 Via Cavalcanti, 1 CARTOLERIA DEL VILLAGGIO Via della Repubblica, 0/A CAFFÈ TABACCHI RISTÒ P.le della Stazione, 3 CARTOLERIA TIPOGRAFIA MASCHERPA Via Roma, 75 ALIMENTARI ALLE CASCINE Via IX Febbraio, 7 CASA DEL PANE Via F. Turati, 20 CIRCOLO ARCI “EL CIRCULIN” Via F. Turati, 23 PANIFICIO L’ANGOLO DEL PANE Via dei Giganti, 7/9 SUPERMERCATO TUODÌ Via Trieste, 56 SUPERMERCATO SIGMA Via Trieste, 27 PANIFICIO PINO E PATRIZIA Via Trieste, 11 PANIFICIO DOLCI SAPORI Via Piave, 2 EDICOLA Piazza della Vittoria FRUTTA E VERDURA Via Roma, 68 PANETTERIA MINIMARKET Via Giolitti, 14 CAFFÈ ‘900 - Via Giolitti, 21 GELATERIA CAFFETTERIA Via Verdi, 26 KING BAR P.zza Italia, 2 CAFFETTERIA CAVOUR Via Cavour, 53/A BAR OASI - PARCO NORD Via Cattaneo GUIDO’S CAFÉ Via Carlo Porta, 2 LAVANDERIA Via Cavalcanti, 1

MILANO FAUNAFOOD Via Lodovico il Moro, 147 PANCAFFÈ Via Lodovico il Moro, 159 CARTOLIBRERIA GIOCATTOLI Piazzale Negrelli, 4


15

Venerdì 8 Giugno 2018

batti ti animali

Punti di vista A

vete già prenotato per le vacanze estive? Mare, montagna, tour di qualche paese o campeggio? Avete già deciso se portare con voi il vostro cane? Ecco, a tal proposito vorrei dirvi due paroline. Stiamo sempre attenti a non confondere il bene con il troppo. Mi spiego meglio: prendetevi del tempo per valutare se la voglia di tenere il vostro cane sempre con voi coincide con la reale possibilità di benessere del vostro amico. Già, perché a volte è possibile che ci sfugga che il nostro migliore amico non è, e mai sarà, un essere umano, che non potrà mai avere le nostre stesse esigenze e che non potrà mai apprezzare a pieno quello che piace tanto a noi e viceversa. Queste valutazioni dovrebbero essere fatte durante tutto l’anno, ma in vacanza si corre il rischio di eccedere ancor di più in quelli che sono i nostri “capricci” (leciti, per carità!), che però a volte possono ledere la salute psicofisica del nostro cane. Da più di un anno vivo in Toscana, ad una manciata di chilometri dal mare, in un quarto d’ora raggiungo diverse spiagge ed è una zona che vive principalmente di turismo, quindi ho visto e vedo quotidianamente cani in vacanza al seguito di famiglie più o meno attente e ho capito che non tutti riescono ad avere ben chiara la differenza tra le due specie, quindi ho pensato che sarebbe utile e carino spiegarvi qualche piccola differenza sulla percezione delle vacanze per noi e per il nostro cane.

LA SPIAGGIA (parto proprio dal punto più dolente.) Per noi: che sia deserta o piena zeppa di gente, la spiaggia è per noi sinonimo di vacanza, noi al mare ci andiamo anche se abbiamo 3 centimetri quadri di spazio e se l’ombrellone del vicino é piantato dentro la nostra borsa frigo. Per il nostro cane: se la spiaggia è semi deserta il cane si diverte un mondo, soprattutto se adora tuffarsi nell’acqua salata per poi rotolarsi come una cotoletta nella sabbia, incurante della vostra espressione di disgusto e della fatica che già vi stanca i muscoli pensando a quando dovrete fargli il bagno per ripulirlo. Se la spiaggia è piena come un treno giapponese invece, non è generalmente un grande piacere per il nostro amico a quattro zampe, costretto al guinzaglio corto, a muoversi ogni quarto d’ora per cercare l’ombra, immobilizzato davanti a decine di palloni che gli volano davanti al muso, in allerta per ogni urletto dei quattromila bambini dei vicini, prigioniero dell’ombrellone numero 364. LA SPIAGGIA PER CANI Per noi: “che bello finalmente una spiaggia per cani, fantastico, favoloso, guarda quanti amici ci sono, Fuffi!” diciamo ai nostri cani davanti all’ennesima Bau spiaggia, con il sorriso a quaranta denti e il petto gonfio come piccioni, sicuri del fatto che esserci fatti due ore e venti di coda per portare il nostro piccolo amico al mare, ci faccia essere dei proprietari migliori. Per il nostro cane: nella maggioranza dei casi é una rottura di palle infinita. Alcuni cani non hanno voglia di essere circondati da decine di labrador festanti e salterini, alcuni di loro sono abbastanza gelosi del loro spazio e questa favolosa spiaggia dedicata, li mette nella condizione di dover controllare il proprio territorio senza sosta, alcuni sono talmente sovrastimolati da non fermarsi nemmeno per bere, altri ancora passano la giornata rigidi e tesi, nel tentativo di controllare ogni risorsa che vedono minacciata in continuazione dai troppi quadrupedi che, a loro avviso, nessuno aveva invitato a questa bella giornata in famiglia. IL CAMPEGGIO Per noi: il campeggio ci convince di essere meno raffinati di quelli che vanno in hotel, meno esigenti di quelli che vanno nei villaggi turistici, più avventurieri e alla mano. C’è tanto verde e abbiamo scelto apposta questa vacanza all’insegna della natura perché abbiamo un cane. Per il nostro cane: “perché ci sono le aiuole e non ci posso fare la pipì? Perché la casa si è rimpicciolita? Perché le mie unghie fanno così tanto rumore in questa piccola sottocasa bianca? Perché devo stare legato tutto il giorno? Perché vedo dei cani ma stanno tutti all’interno delle righe? Ma dico io, perché c’è una piscina e io non mi ci

Inviate qui le vostre domande:

battitianimali@gmail.com

Susanna Canonico

posso buttare? Perché non posso abbaiare dalle 14 alle 16?” IL VIAGGIO IN AEREO Per noi: “meno male che questa compagnia mi fa portare il cane e la stiva è molto meglio delle altre!” Per il nostro cane: “dove sono? Perché sono chiuso qua dentro? Perché è buio? Perché siamo tutti chiusi nelle gabbie? Andremo tutti a morire, lo so. È un treno di deportazione, ne sono certo!” LE FESTE DI PAESE, I CONCERTI IN SPIAGGIA, LE VISITE ALLE CITTÀ D’ARTE Per noi: un meraviglioso momento di svago, culturale, di aggregazione, di risate e buona cucina in compagnia di amici, famiglia e del nostro amico a quattro zampe. Per il nostro cane: un meraviglioso momento di guinzaglio corto, musica che rompe i timpani e che nemmeno mi piace, di vicinanza con altri cani di cui non me ne frega nulla e ai quali non mi posso avvicinare perché “eh no, é maschio anche il mio”, di buona cucina che non posso assaggiare perché il veterinario ha consigliato le crocchette di marca francese specifiche per i cani sterilizzati, in compagnia di quella che reputavo una buona famiglia fino a che non hanno deciso di darmi solo quelle crocchette.

In maniera ironica ho deciso di mostrarvi quanto possa essere stressante per un cane ciò che noi reputiamo divertente o rilassante, ma spero che possa farvi anche valutare pro e contro prima di trascinare il vostro amico ad eventi per lui troppo caotici o a momenti poco adatti all’etologia del cane. O ancora, spero che possiate lasciarlo a casa quando decidete di passare una giornata sulla spiaggia affollata, dedicando a lui un’altra giornata, magari in campagna, o in montagna, o al mare, dove però c’è meno gente, dove può essere libero di correre, di annusare, di rotolarsi e di fare in vostra compagnia quello che è più adatto alla sua natura. Una giornata così farà sicuramente un gran bene anche a voi!


16

POLITICA

Venerdì 8 Giugno 2018

BUCCINASCO

Amianto, duro scontro tra il sindaco Pruiti e il leghista Imberti BUCCINASCO (dad) Le liste d’attesa lunghe e il “boom di richieste che si è registrato quest’anno”, precisa il vice sindaco David Arboit, confermavano un’esigenza importante: la richiesta di più posti per i bimbi all’asilo. “Per non lasciare indietro nessuno, l’Amministrazione ha deciso di stanziare nuovi fondi per aumentare il numero delle classi, con nuovo personale, azzerando così le liste d’attesa”, spiegano dal Comune. Con 10 voti a favore (e 5 astenuti), l’ultimo consiglio comunale ha decretato l’approvazione della variante di bilancio che significa “più contributi non solo per le scuole, ma anche per le associazioni sportive e per gli oratori”, precisano. Un investimento per le famiglie, insomma, e in risposta al “bisogno espresso dalle associazioni, incontrate nelle scorse settimane dal sindaco Rino Pruiti e dall’assessore a l l’Ass ociazionismo Ma r i o Ciccarelli”. Una variante che consente di “destinare 45mila euro, da settembre a dicembre 2018 e 120mila euro per tutto l’anno 2019, per implementare il servizio dei nidi comunali. In più, 30mila euro per gli oratori che organizzano con grande impegno gli incontri

estivi, a sostegno dei genitori, e 37mila euro per dotare le nostre associazioni di nuove att rezz atu re”, precisa il sindaco. Lavori anche alla sede del Gupih con un nuovo impianto di raffrescamento, e in Cascina Robbiolo e piazza Cavalieri di Vittorio Veneto, con rinnovo dell’illuminazione. Ma la discussione in consiglio si è accesa quando è stata nominata la parola amianto. Un problema che riguarda parecchi siti a Buccinasco, soprattutto aziende ormai abbandonate da anni, ma sollevato nelle ultime settimane da Manuel Imberti della Lega che ha raccolto (insieme all’esponente di Noi con l’Italia Filippo Bini Smaghi) le lamentele degli abitanti di via Nanetti che vivono da anni con la presenza sotto i balconi di quel capannone pieno di lastre di eternit. Il consigliere dell’opposizione ha sottolineato l’incapacità dell’Amministrazione di prov-

vedere in modo efficace e tempestivo e affrontare il problema per mettere fine alle preoccupazioni dei cittadini. Il sindaco Pruiti non accetta la considerazione e, sul suo blog, parla di “zanzare fastidiose che fanno danni”. Attacca il giovane consigliere del Carroccio accusandolo di schierarsi contro “provvedimenti a sostegno di commercianti, artigiani, imprese, persevera opponendosi al bus gratuito messo nella zona industriale e l’arrivo di Amazon lo fa inorridire. Lui non lavora”, attacca Pruiti. Senza esclusione di colpi insomma. E sulla questione amianto a Buccinasco: “Vuole che ci pensi il Comune, non chi di dovere, ovvero la Regione Lom-

bardia leghista d a o l t r e vent’anni. No, ci deve pensare Buccinasco, fa nulla se fino a gennaio 2018 non ne avevamo titolo e se nessun comune può permettersi spese di milioni di euro per esautorare i privati inadempienti”. Imberti tira fuori la comunicazione inviata da Ats che dice: “A decorrere dal 2009, a seguito di segnalazioni pervenute dalla cittadinanza, Ats ha provveduto nel corso di questi anni all’invio all’Amministrazione di Buccinasco di svariate proposte di intervento al fine di sanare la situazione. Nell’ottobre 2017 Ats ha redatto un’ulteriore nota in cui l’Amministrazione veniva invitata ad adottare tutta una serie di provvedimenti ancora una volta hanno ribadito con un’altra lettera spedita di recente. Quindi – commenta Imberti – Ats, l’ente competente, dice chiaramente che l’Amministrazione avrebbe potuto, e dovuto, intervenire, addirittura proponendo svariate proposte

al fine di sanare la situazione, come viene riportato nella nota dell’ente. Sono d’accordo con l’analisi dell’ass ess ore Guastamacchia, ma che non si venga a dire che l’Amministrazione ha preso di petto la situazione”. “Io sarò l’unico sindaco della provincia di Milano che tra poco andrà a firmare delle ordinanze, se i privati non rispetteranno quanto prescritto, a tutela della salute dei cittadini – dichiara Pruiti –. Nel momento in cui firmerò quel pezzo di carta, non ci sarà dietro di me il consiglio comunale o la tutela legale dell’Amministrazione o i Ministeri, ma ci sarò solo io. Quindi eventuali ricorsi ricadranno su di me”. “Firmare l’ordinanza non è un favore o un atto magnanimo del sindaco, è un dovere imposto da Ats e Regione Lombardia. È una questione di salute pubblica”, replica Imberti. Ma Pruiti insiste: “Il Comune di Buccinasco è forse l’unico della provincia a fare qualcosa di serio sulla questione amianto. Sgravi, incentivi, istituzione dello sportello amianto: tutte strategie messe in campo dalla nostra Amministrazione, perché il problema si affronta in modo serio”.

䐀䔀一吀䤀 匀吀䄀  匀倀䔀䌀䤀 䄀䰀䤀 匀吀䄀  䐀刀⸀   䐀伀䴀䔀一䤀 䌀伀  刀䤀 一䐀伀一䔀    匀倀䔀䌀䤀 䄀䰀䤀 匀吀䄀  䤀 一  伀䐀伀一吀伀匀吀伀䴀䄀吀伀䰀伀䜀䤀 䄀Ⰰ   䌀䠀䤀 刀唀刀䜀䤀 䄀  䴀䄀堀䤀 䰀䰀伀ⴀ䘀䄀䌀䌀䤀 䄀䰀䔀  䔀䐀  䔀匀吀䔀吀䤀 䌀䄀

匀䌀伀一吀伀

㈀   ─伀一䤀 匀唀  吀唀吀吀䔀  䰀䔀  倀刀䔀匀吀䄀娀䤀 倀刀䔀匀䔀一吀䄀一䐀伀 儀唀䔀匀吀䄀  倀䄀䜀䤀 一䄀

䔀匀吀䔀吀䤀 䌀䄀 䐀䔀䰀  匀伀刀刀䤀 匀伀 倀䔀䐀伀䐀伀一娀䤀 䄀 䤀 䜀䤀 䔀一䔀  䔀 倀䄀刀䄀䐀伀一吀伀䰀伀䜀䤀 䄀 䌀伀一匀䔀刀嘀䄀吀䤀 嘀䄀 䔀一䐀伀䐀伀一娀䤀 䄀 伀刀吀伀䐀伀一娀䤀 䄀 䜀一䄀吀伀䰀伀䜀䤀 䄀 䌀䠀䤀 刀唀刀䜀䤀 䄀 䤀 䴀倀䰀䄀一吀伀䰀伀䜀䤀 䄀 倀刀伀吀䔀匀䤀   䴀伀䈀䤀 䰀䔀 吀刀䄀吀吀䄀䴀䔀一吀䤀 䐀䤀   䴀䔀䐀䤀 䌀䤀 一䄀  䔀匀吀䔀吀䤀 䌀䄀 䌀䠀䤀 刀唀刀䜀䤀 䄀  䔀匀吀䔀吀䤀 䌀䄀

䤀 䰀  䐀刀⸀   䐀伀䴀䔀一䤀 䌀伀  刀䤀 一䐀伀一䔀  䔀匀䔀刀䌀䤀 吀䄀  䰀䄀  匀唀䄀  䄀吀吀䤀 嘀䤀 吀쀀  䐀䄀  儀唀䄀匀䤀   㐀   䄀一一䤀 Ⰰ   伀倀䔀刀䄀  䤀 一  䈀唀䌀䌀䤀 一䄀匀䌀伀  䐀䄀䰀  ㄀㤀㠀㄀Ⰰ   䠀䄀  䐀䤀 刀䔀吀吀伀  ㈀  䌀䔀一吀刀䤀   伀䐀伀一吀伀䤀 䄀吀刀䤀 䌀䤀 Ⰰ   䠀䄀  倀刀䔀匀吀䄀吀伀  䰀䄀  匀唀䄀  伀倀䔀刀䄀  䄀䰀䰀ᤠ 䤀 匀吀䤀 吀唀吀伀 匀吀伀䴀䄀吀伀䰀伀䜀䤀 䌀伀 䤀 吀䄀䰀䤀 䄀一伀 䔀 一䔀䰀 刀䔀倀䄀刀吀伀 䐀䤀  伀䐀伀一吀伀䤀 䄀吀刀䤀 䄀 䐀䔀䰀䰀ᤠ 伀匀倀䔀䐀䄀䰀䔀 匀䄀一 倀䄀伀䰀伀 䐀䤀  䴀䤀 䰀䄀一伀Ⰰ  䠀䄀 倀䄀刀吀䔀䌀䤀 倀䄀吀伀 䄀 倀刀伀䜀刀䄀䴀䴀䤀  䐀䤀  䄀匀匀䤀 匀吀䔀一娀䄀  伀䐀伀一吀伀䤀 䄀吀刀䤀 䌀䄀  倀䔀刀  䈀䔀一䔀䘀䤀 䌀䔀一娀䄀⸀   愀

㄀  嘀䤀 匀䤀 吀䄀Ⰰ   倀刀䔀嘀䔀一吀䤀 嘀䤀 Ⰰ   嘀䤀 匀䤀 吀䔀  䐀䤀   䌀伀一吀刀伀䰀䰀伀  䔀  刀䄀䐀䤀 伀䜀刀䄀䘀䤀 䔀  䔀一䐀伀刀䄀䰀䤀   䜀刀䄀吀唀䤀 吀䔀 䄀䐀  伀䜀一䤀   倀䄀娀䤀 䔀一吀䔀  匀䄀刀쀀  䌀伀一匀䔀䜀一䄀吀䄀  䰀䄀  䐀䔀一吀䄀䰀  䌀䄀刀䐀  䌀䠀䔀  䐀䄀刀쀀  䐀䤀 刀䤀 吀吀伀  䄀  䈀䔀一䔀䘀䤀 吀

匀吀唀䐀䤀 伀  䤀 一  䈀唀䌀䌀䤀 一䄀匀䌀伀  ⠀ 䴀䤀 ⤀   嘀䤀 䄀  䔀䴀䤀 䰀䤀 䄀Ⰰ   㔀  ⴀ   吀䔀䰀⸀    ㈀㐀㠀㠀㌀㐀㤀㌀

                                                            嘀䤀 匀伀

刀䄀䐀䤀 伀䘀刀䔀儀唀䔀一娀䄀 䰀ᤠ 攀渀攀爀 最椀 愀  搀攀氀   挀愀氀 漀爀 攀 瀀攀爀   甀渀  攀昀 昀 攀琀 琀 漀  最椀 漀瘀椀 渀攀稀 稀 愀⸀ 䰀ᤠ 甀琀 椀 氀 椀 稀 稀 漀  搀攀氀 氀 愀  爀 愀搀椀 漀昀 爀 攀焀甀攀渀稀 愀  最愀爀 愀渀琀 椀 猀 挀攀  甀渀愀  洀愀最最椀 漀爀 攀 挀漀渀猀 椀 猀 琀 攀渀稀 愀  攀  甀渀  搀甀爀 愀琀 甀爀 漀  攀昀 昀 攀琀 琀 漀  琀 攀渀猀 漀爀 椀 漀  搀攀氀 氀 愀  瀀攀氀 氀 攀


17

Venerdì 8 Giugno 2018

KITCHEN and the CITY L’insalata sottovalutata S

Seguitemi sulla mia pagina Facebook: Kitchen and the City Per domande, suggerimenti e per essere recensiti: a.demarchi@keydea.net

Claudia Concas

ì, è un gioco di parole fatto apposta per la rima, ma è anche una grande realtà: l’insalata è sottovalutata. Regina indiscussa di diete estive improvvisate e contorno banale per arrosti invernali, l’insalata vale molto di più di quello che si crede. Se ne sente tanto parlare in estate, ma vi assicuro che si possono portare in tavola favolose insalate anche in inverno. Il segreto per una buona insalata è quello di usare insalate fresche, di stagione e possibilmente non trattate. In questa stagione troverete con molta facilità lattughino, rucola, cicorino, mizuna, tarassaco, borragine e ortica. Le insalate di stagione regalano un gusto notevole e, se condite e arricchite con gli ingredienti giusti, possono diventare piatti complessi e buonissimi. Lo so, è difficile a credersi, ma negli ultimi anni, alcune insalate molto elaborate sono entrate nei menù di ristoranti pluristellati, in Italia e all’estero. Che siate vegani, vegetariani o onnivori, proprio come me, le insalate ben fatte vi regaleranno grandi emozioni a tavola. Se considerate poi, che fanno anche bene e che rinfrescano la stagione calda, direi che il gioco (di parole) è fatto!

L’italo/francese Ingredienti: • 4 uova sode • 1 cetriolo • 200 gr di tonno fresco • 4 filetti di acciuga • 100 gr di tarassaco

• 250 gr di insalata lollo • 30 gr di pinoli • 1 pomodoro ramato • Olio extravergine di oliva • Succo di mezza arancia • Sale

L’italo/americana Ingredienti: • 8 fette di bacon • 250 gr di cicorino • 5 pomodorini rossi • 5 pomodorini gialli • 5 pomodorini verdi

L’italo/thailandese

• 1 peperone rosso • Maionese • Olio extravergine di oliva • Sale • Pepe

Infornate il peperone a 180°C per 40 minuti, poi pelatelo, eliminate i semi e i filamenti bianchi e dividetelo in filetti. Tagliate i pomodorini a metà dopo averli lavati. Tagliate il cicorino a pezzetti. Scaldate una padella antiaderente e rosolate le fette di bacon fino a quando non saranno ben croccanti, poi tagliatele a striscioline. Unite tutti gli ingredienti in un ampio piatto di portata e condite con maionese, olio, sale e pepe.

Ingredienti: • 1 avocado • 1 lattughino • 50 gr di arachidi sgusciate • Sesamo • 200 gr di petto di pollo

Tagliate le uova sode a spicchi. Lavate le insalate e tagliate la lollo con le mani. Pelate il cetriolo e tagliatelo a cubetti. Tagliate anche il pomodoro a cubetti. Tagliate a pezzetti le acciughe e il tonno a cubi. Marinate il tonno nel succo di arancia e procedete con le altre preparazioni. Passate in padella i pinoli fino a tostarli. Unite tutti gli ingredienti in una bella insalatiera e all’ultimo, poco prima di servire, condite con un pizzico di sale e un filo d’olio.

• 50 ml di latte di cocco • Mezzo lime • Olio extravergine di oliva • Sale • Pepe

Tagliate il pollo a striscioline e marinatelo nel latte di cocco a cui avrete aggiunto il succo di mezzo lime. Nel frattempo tritate le arachidi fino ad ottenere una granella. Sbucciate l’avocado e tagliatelo a fettine, irroratelo con altro succo di lime per non farlo ossidare. Lavate il lattughino e tagliatelo a striscioline. Unite tutto in una ciotola ad eccezione del pollo. Scolate il pollo dalla marinata e passatelo in padella per qualche minuto. Aggiungete il pollo al resto degli ingredienti, decorate con il sesamo e condite con olio, sale e pepe.


18

CRONACA

Venerdì 8 Giugno 2018

A grande richiesta ritorna il Cinema... CINEMA M U LT I S A L A

SAN GIULIANO MILANESE

INGRESSO per TUTTI GLI SPETTACOLI compresi quelli 3D TUTTI I GIORNI per TUTTI I FILM

SEMPRE VALIDO

NON PERDERTI LE

PRIME VISIONI!

OFFE

STREPITORSTA A!

4,39 anzichè

€11 11

Presenta alle casse il coupon stampato acquistato su www.comincom.it e non questo ritaglio Per informazioni: 039.99.89.246 - 348.07.40.856

BUCCINASCO

JURASSIC WORLD IN PROGRAMMAZIONE

BUCCINASCO

Documenti falsi, armi droga: due arresti Pistole, droga e kalashnikov, ecco dove nascondevano le armi BUCCINASCO (dfg) – I militari della stazione di Trezzano sul Naviglio guidati dal comandante Michele Cuccuru li avevano beccati con documenti falsi. Insospettiti, hanno deciso di perquisire le abitazioni a Buccinasco dei due uomini, B.M. 46enne (pregiudicato per rapina e stupefacenti) e S.C. 38enne, entrambi italiani. Un arsenale nelle abitazioni

All’interno, i carabinieri hanno trovato un arsenale: un kalashnikov,

un revolver 44 magnum e due pistole (calibro 7,65 e 6,35). Armi perfettamente funzionanti. I due nascondevano anche mezzo chilo di hashish. I militari sono riusciti ad arrestarlo dopo un’intensa attività di indagine. I due sono stati portati al carcere di San Vittore di Milano. Sul nostro sito http://giornaledeinavigli.it il video con l’arsenale recuperato.

BUCCINASCO (dfg) “Maresciallo, posso dirle che ste armi le ho trovate in un parco?”. Sfacciato. Benedetto Mascari lo avevano già arrestato. Quattro volte. Diciassette anni di carcere. Un narcos esperto, che muoveva la droga di giorno e faceva rapine senza paura. Con il supporto di solide amicizie che frequentava nei bar tra Corsico e Buccinasco. “Pregiudicati calabresi”, hanno detto i militari. E si sa cosa significa in questi territori. Il passato di Mascari

Mascari, 46 anni di Buccinasco, era finito già nei guai nel 2009 e l’anno dopo. Era affiliato della Banda Mazzone (dal capo Franco Michele Mazzone), specializzata in rapine alle banche (nel 2009 il colpo alla filiale della Banca Intesa a Quinto Stampi, Rozzano) studiate con piani d’azione e ruoli precisi. Una squadra ben strutturata con collegamenti diretti alla cosca dei Barbaro-Papalia: secondo gli inquirenti, la banda lavorava con estorsioni e minacce per conto dei boss della ‘ndrangheta. Il tentato inganno

Mascari ha provato a ingannare i carabinieri. All’esame del capello, per provare che era fuori dal giro della droga e che si stava disintossicando, si è presentato con un amico, Stefano Caramuscio, 38 anni, anche lui di Buccinasco. Un amico (incensurato) disposto a spacciarsi per lui, con il documento di Mascari ma con appiccicata sopra la sua foto. I carabinieri di Trezzano sul Naviglio guidati dal co-

mandante Michele Cuccuru li seguivano già da tempo. La “trappola” tesa dai militari

Li hanno aspettati lì, dentro la clinica di Milano, e gli hanno teso la trappola, vestiti da infermieri. Non c’è stato nulla da fare. I militari sono poi andati a casa dei due, che abitano nello stesso palazzo, e lì hanno trovato armi e droga. Dentro la cassapanca, nascoste in un borsone da calcio, c’erano due pistole (calibro 7.65 e 6.35), una 44 magnum e un kalashnikov a Buccinasco. Il revolver apparteneva a un tizio di Corsico che lo custodiva in casa, smontato. Ha raccontato di averlo smarrito, in qualche modo. L’arsenale rinvenuto

Tutte le armi erano tenute bene: pulite, oliate. Pronte a sparare, insomma. Nella cantina dell’amico, Mascari nascondeva un altro borsone con mezzo chilo di hashish. Qualità ottima, la più ricercata. Sopra i panetti c’era la scritta Bob. I militari hanno trovato anche altre buste di plastica: forse c’era dentro cocaina, almeno dalle tracce di polvere bianca rimasta nel fondo del cellophane. Il 46enne si è preso tutta la colpa, ha detto che l’amico gliele teneva le pistole, ma che non c’entrava nulla nel giro di spaccio e di armi. Un giro che i carabinieri della Compagnia di Corsico guidata dal capitano Pasquale Puca hanno fermato con i due arresti di ieri, grazie a un’intensa attività investigativa che potrebbe portare ad allargare il cerchio. E i legami pericolosi.


ATTUALITÀ

Venerdì 8 Giugno 2018

19

CESANO BOSCONE

Inaugurati I Giardini della Costituzione, la nuova storia di Cesano CESANO BOSCONE (dfg) “Il primo nemico della storia è il tempo. Un tempo che passa e affievolisce i ricordi. Li rende meno chiari, destinati a sparire”. Nel racconto di quello che è successo il 2 giugno a Cesano troverete spesso, ripetuta, la parola “storia”. Carlo Smuraglia compie 95 anni ad agosto. Nella sua mente, i ricordi della Resistenza non sono svaniti. Impossibile, perché “per renderli vivi, bisogna continuare a parlarne, riportare alla memoria quello che è stato”, ha detto il presidente nazionale di Anpi. Ricordi che diventano simboli. Simboli per ricordare. Smuraglia gli elmetti, le canne dei fucili, i cespugli dove nascondersi dai nazisti li ricorda ancora uno per uno. Ha trasmesso la stessa emozione degli anni della guerra a chi c’era il 2 giugno, quando il sindaco Simone Negri ha tagliato il nastro dei giardini che hanno dato nuovo volto alla vecchia area parcheggio tra la Sacra Famiglia e il Municipio. “Un luogo pensato come collegamento tra due poli così importanti e storici per la nostra città. Abbiamo l’esigenza di ricucire il paese, una

saldatura sociale della comu n i t à ” , ha detto il sindaco Simone Negri nel suo discorso, parlando ancora di storia della città. Si è rivolto ai suoi cittadini, ai tanti bambini che hanno aspettato di cantare per portare, anche loro, il contributo all’evento. Alle autorità, ai parroci, ai rappresentanti dell’Istituto Sacra Famiglia (don Marco Bove, al fianco del primo cittadino). Alle forze dell’ordine, intervenute per rendere omaggio a un carabiniere che ha passato la vita a Cesano e che ora ne sarà cittadino onorario. Un pezzo (ancora) di storia della città. Pietro Scarpitta per 36 anni ha vestito l’uniforme dell’Arma con determinazione e impegno. Il maresciallo, ora in pensione, che conosceva i “suoi” territori come le sue tasche e su questi luoghi difficili, penetrati dalle mafie, ha portato lavoro serio e dignità. Commosso, ha ritirato i ricono-

scimenti e i regali degli ospiti della Sacra Famiglia che hanno realizzato per lui dei ricordi. Un abbraccio da tutti i cesanesi (e oltre) che voleva dire grazie. Un ringraziamento che Scarpitta ha girato a tutti coloro che gli hanno reso omaggio, dai comandanti delle stazioni, alle istituzioni, ai cittadini. Ma soprattutto al centinaio di carabinieri che hanno lavorato al suo fianco “per combattere, insieme, per verità e legalità. Senza di loro non saremmo qui”, ha detto con la sua voce ferma ma rotta dall’emozione. I Giardini della Costituzione hanno una faccia tutta nuova. Dietro il disegno c’è il solito architetto Roberto Biffi che con le sue idee ha reso più

bella Cesano. Anche i giardini sono belli. E funzionali: i bambini hanno i loro spazi, i ragazzi anche, persino i cani con l’area a loro dedicata. Nel vialetto, ben visibile, ben esposto (e sotto l’occhio delle telecamere, come tutta l’area), c’è il monumento alla Resistenza, grande assente a Cesano, realizzato dall’artista pavese Antonio De Paoli che è riuscito a rappresentare quello di cui parlava Smuraglia, una “Resistenza che ha portato al miracolo laico della Costituzione”, citando le parole della partigiana Tina Anselmi: “Odiavamo la morte, odiavamo le armi, ma eravamo pronte a impugnarle per conquistare la vita”. Un altro pezzo di storia raccontata da chi c’era. Alla storia di decenni fa si è intrecciata quella recente, moderna. Quella raccontata da Nicolas Meletiou che ha inaugurato Il Giardino di Betty, un progetto che ha coinvolto gli studenti delle scuole

cesanesi che hanno raccolto vecchie scarpe da ginnastica: con le suole, è stata realizzata la pavimentazione anti trauma dell’area giochi dei bambini (c’è anche un’altalena sicura per i bimbi disabili). La storia di Nicolas passa per l’amore per la moglie Elisabetta, scomparsa troppo presto per veder crescere un progetto di sport e solidarietà che le stava a cuore. “Lo faccio in sua memoria – ha commentato Nicolas –, per portare avanti quello in cui credeva. Lo faccio per un amore infinito”. La storia di Cesano, insomma, l’hanno raccontata tutti il 2 giugno. E i cesanesi erano lì, testimoni del cambiamento che affonda le radici nel passato, con la voglia di guardare avanti e parlare declinati al futuro. Cesano è più bella (almeno lì), con nuovi spazi e nuovi simboli dove portare gli studenti per far andare avanti la storia, per consegnare un testimone tricolore e far crescere il seme piantato da Smuraglia. E lottare contro il pericolo che la storia si scolori senza il ricordo di ciò che è stato. Dal 2 giugno a Cesano si fa una nuova storia.


20

CRONACA

Venerdì 8 Giugno 2018

Cinema Teatro CRISTALLO

dove il cinema costa meno e il prezzo è dinamico

WAJIB – INVITO AL MATRIMONIO

Genere: drammatico Regia: Annemarie Jacir Cast: Mohammad Bakri, Saleh Bakri, Tarik Kopty, Monera Shehadeh Durata: 96 min.

CINEFORUM CON DIBATTITO: 8 giugno ore 21.15

JURASSIC WORLD: IL REGNO DISTRUTTO Genere: azione, fantascienza, avventura Regia: J.A. Bayona Cast: Chris Pratt, Bryce Dallas Howard, BD Wong, James Cromwell Durata: 128 min.

9-10 giugno 11-12 giugno

ore 16.00-21.15 ore 21.15

HOTEL GAGARIN

Genere: commedia Regia: Simone Spada Cast: Claudio Amendola, Luca Argentero, Giuseppe Battiston Durata: 93 min.

13-14 giugno

ore 21.15

LA CASA SUL MARE

Genere: drammatico Regia: Robert Guédiguian Cast: Ariane Ascaride, Jean-Pierre Darroussin, Gérard Meylan Durata: 107 min.

15 giugno

ore 21.15

COSA DIRA’ LA GENTE

Genere: drammatico Regia: Iram Haq Cast: Maria Mozhdah, Adil Hussain, Ekavali Khanna, Rohit Saraf Durata: 106 min.

18-19 giugno

ore 21.15

EQUILIBRIUM T The film concert su Giovanni Allevi l

20 giugno

ore 16.00-21.15

Ingresso euro 10,00

I SEGRETI DI WIND RIVER

Genere: azione, mistero, crime Regia: Taylor Sheridan Cast: Kelsey Asbille, Jeremy Renner, Julia Jones, Teo Briones Durata: 111 min.

CINEFORUM CON DIBATTITO: 21 giugno ore 21.15

CONCERTO IN DIGITALE

MUSE: DRONES WORLD TOUR 12 luglio

ore 21.15

Ingresso euro 12,00 PRENOTAZIONI E ACQUISTI ON LINE SUL SITO www.cristallo.net Prenotazioni telefoniche e info:

Call Center 199 208002 tutti i giorni dalle ore 10.00 alle ore 21.00

Cinema Teatro Cristallo Via Mons. Pogliani CESANO B. -

Tel. 02 4580242

GAGGIANO

Ribaltamento auto sulla Vigevanese tra Gaggiano e Vermezzo, tre feriti GAGGIANO (gra) La dinamica è ancora tutta da chiarire. Un ribaltamento, sulla strada Nuova Vigevanese, tra Gaggiano e Vermezzo. Sono rimaste coinvolte tre persone: due donne di 32 e 45 anni e un uomo di 43. Le condizioni sono apparse subito molto gravi al momento dell’impatto, avvenuto pochi minuti prima delle 6 di lunedì mattina. Poi, l’arrivo tempestivo dei soccorritori ha evitato il peggio. I

due guidatori e il passeggero sono stati trasportati in codice giallo e verde all’ospedale San Carlo di Milano e all’Humanitas di Rozzano. Per fortuna, le condizioni sono stabili: qualche contusione e trauma per l’impatto ma soprattutto tanto spavento. Il traffico sulla Vigevanese è rimasto bloccato per consentire i soccorsi delle persone coinvolte nell’incidente, ma è tornato regolare in poco tempo.

CORSICO

Trascinato dalle correnti della Muzza: muore 17enne di Corsico CORSICO (gra) Ha lottato con tutte le sue forze, tutte quelle che poteva avere un ragazzo di 17 anni. Simone Mascolo non ce l’ha fatta: sabato 2 giugno il giovane guerriero ha smesso di combattere. Cosa era accaduto

Anche i soccorritori ci avevano provato a strapparlo dalla morte, dopo che le acque maledette della Muzza, a Cassano d’Adda, lo avevano trascinato per diversi metri. Era rimasto sotto l’acqua per quasi un’ora, poi i vigili del fuoco lo

avevano ripescato alla griglia della centrale elettrica ad Albignano. Condizioni disperate per il 17enne di Corsico che si trovava in riva al fiume con amici per passare il sabato pomeriggio (era il 19 maggio). Il volo all’ospedale papa Giovanni XXIII di Bergamo, poi l’agonia per due settimane. Simone non ce l’ha fatta e ora l’intera città si stringe intorno alla famiglia per l’ultimo abbraccio.


CRONACA

Venerdì 8 Giugno 2018

21

OFFRO LAVORO

presentazionerivoltisoloadAziendenovenditaprodotti,ottima

Ditta impianti elettrici

CERCA

elettricista con esperienza minima biennale e attestato Inviare curriculum a: newenergysrls@outlook.it

Studio dentistico con laboratorio in ampliamento

CERCA

odontotecnico informatico o un informatico (max 25 anni) da inserire in organico

Tel. 02 45103419

mail: montecarlo-srl@virgilio.it – salvatore.raimo@me.com Azienda multiservizi

cerca personale generico per lavori di pulizia e/o manutenzioni Requisiti richiesti: disponibilità a lavorare su turni.

Inviare CV a:

CORSICO

Fiamme al parco Giorgella, giostra bruciata nella notte. Le cause

lmgroupricercapersonale@gmail.com

CERCASI

assistente alla poltrona

Con esperienza (oppure prima esperienza con stage), per Studio Dentistico sito a Corsico.

Tel. 02 45103419

CERCO LAVORO

CORSICO (dad) Una bicicletta data alle fiamme, proprio di fianco ai giochi. Poi l’incendio si è propagato distruggendo la giostra all’interno del parco Giorgella. È rimasto in piedi solo lo scheletro della struttura. I vigili del fuoco sono intervenuti nella notte per domare le fiamme.

to circuito o a un incidente, ma saranno le indagini delle forze dell’ordine a chiarire se c’è il dolo dietro l’incendio alle giostrine del parco Giorgella. La scoperta domenica mattina, con i primi mattinieri che frequentano il polmone verde in città.

Un atto vandalico o un’intimidazione per i proprietari?

“C’è solo un mucchio di rovine, dove fino a ieri i ragazzini si divertivano e altre persone potevano lavorare onestamente – ha detto chi passava di lì e ha scoperto lo scempio –. Chi può fare una cosa del genere? Ai bambini resterà impressa l’immagine della loro giostrina distrutta”.

Le indagini dell’incendio doloso sono ancora in corso, ma le forze dell’ordine non potranno contare sull’aiuto delle telecamere: sull’area non c’è il sistema di sorveglianza. La struttura esterna è ancora in piedi, con i paletti rosa e azzurri e le cornici con le immagini dei personaggi dei cartoni animati. Dentro, rimangono solo le carcasse di macchine, cavallini e motorette. Il brutto contrasto tra il grigio e il nero di quello che hanno mangiato le fiamme con il rosa dei pali rimasti in piedi che tenevano sorretta la copertura. Anche quella completamente distrutta.

Lo sconcerto degli abitanti del quartiere

che come badante o baby sitter. Rosa cell. 348 0325105 Signora 53 enne italiana, solare, bella presenza, precisa e collaborativa, con esperienza pluriennale nella vendita fiori e abbigliamento cerca come commessa, pulizie uffici e stiro. Zona Corsico, Buccinasco, Cesano B., Milano. Cell. 338 9788634 no perditempo Contabile, laureata, pluriennale esperienza in studi professionali, offre collaborazioni part time a studi o aziende. Valuta collaborazioni con Partita Iva. Stefania, cell. 335 7196345 Pluriennale esperienza lavori vari ufficio, libera subito offresi. Cell. 340 2772906 Impiegata amministrativa receptionist decennale esperienza in albergo: accoglienza clienti, fatture fornitori, prima nota, riconciliazioni, F24, cassa, gestione sospesi. Residente a Corsico, cerca lavoro con disponibilità immediata. Patrizia cell. 347 9258904 Esperienza sicurezza sul lavoro, figura RSPP, documenti e valutazioni ogni codice Ateco (attestati di legge) offresi. Cell. 366 2293536 Signora con esperienza offresi come baby sitter. Cell. 389 8153689 37enne con pluriennale esperienza nella vendita bimbo, cassiera e impiegata comm. le. Solare, bella presenza, empatica e collaborativa con attitudini di lavoro in team. Cerco part-time zona sud ovest milanese. Eliana cell. 338 8975555 Operatore Socio Sanitario (OSS) italiano offresi per assistenza ad anziani, malati e disabili. Part-time o notturno, sia a domicilio che presso strutture ospedaliere. Massima serietà. Roberto cell. 392 5233213 Diplomato Liceo Scientifico 25enne, ottima conoscenza inglese e francese scritto e parlato, eccellente utilizzo computer, esperienza come addetto vendite e magazzino presso “Il Libraccio” cerca lavoro impiegatizio o commerciale zona Corsico. Alessandro cell. 392 6527500

Per le tue inserzioni CERCO/OFFRO LAVORO

segreteria@keydea.net

Indagini in corso

Esclusivamente per le inserzioni CERCO LAVORO il limite max è stabilito in 25 parole

Difficile pensare a un corRenato Caporale

direttore responsabile direttoresiono@hotmail.it Aut. Tribunale di Milano n. 478 del 14/09/2011

Magazziniere pluriennale esperienza settore edile, in possesso di patente muletto elettrico frontale, carrello elevatore retrattile e commissionatore, cerca lavoro. Cell. 346 5771445 Dottoressa referenziata impiegata pubblica cerca in contesto dignitoso, stanza singola (dal lunedì al venerdì) con uso bagno e cucina; in alternativa condivisione di affitto in appartamento (il tutto in contesto di non fumatori). Zona Cesano Boscone o limitrofa. Se interessati contattare il 333 29.82.606 Signora con esperienza cerca lavoro come baby-sitter, come accompagnatrice per visite mediche e prenotazioni mediche. Zona Corsico e Cesano Boscone. Cell. 338 1816991 Signora italiana 60enne offresi per assistenza anziani, pulizia, accompagnatrice per visite e prenotazione mediche, spesa e varie. Anche pomeriggio. Zona Buccinasco e dintorni, Cusago. Trezzano sN. e Milano Baggio. Cell. 338 8493166 46enne, italiana, con esperienza, automunita, cerca lavoro come pulizie uffici due-tre volte a settimana possibilmemte pomeriggio anche privatamente. Residente Cesano. Cell. 347 5751500 Barbara Andrea, 32enne ordinato, serio, preciso, diplomato, cerco lavoro come segretario, impiegato, centralinista, cassiere, commesso. Part/full time. Zona Milano e provincia sud. Cell. 333 8737438 OSS italiana offre assistenza a malati, anziani e disabili, sia a domicilio che presso strutture ospedaliere, pluriennale esperienza. Massima serietà. Annalia cell.348 0134130 Italiana 54 anni offresi per stirare. Disponibile per qualsiasi prova. Zona sud ovest. Contattare 348 1986819 Signora italiana 60 anni, cerca lavoro come domestica o pulizia uffici. Offresi an-

Condirettore

Andrea Demarchi

Direttore sviluppo Luca Brunello

Editore

Keydea! s.r.l. Tel. 02.83553315 In compagnia della storia di Fulvio Scova

Pubblicità Commerciale Andrea Demarchi cell. 392.9733588 a.demarchi@keydea.net

Stampa

Litosud Pessano con Bornago (MI)

E’ fatto divieto a chiunque anche ai sensi della legge sul diritto d’autore, di riprodurre - in qualsiasi modo e con qualsiasi mezzo - le opere giornalistiche contenute e pubblicate sul presente giornale. La proprietà ed i diritti di sfruttamento delle opere ivi contenute sono riservate all’editore.


22

A CURA DI FRANCESCO LEONARDI 2

3

4

5

11

6

15

26

29

19

35

36

40

43

28

45

32

49

48

ORIZZONTALI: 1. Città siciliana - 6. Apertura nell’abito - 11. A Parigi... è moscia - 12. Pertini politico (iniz.) - 14. Batte il tris - 15. Ci va chi scende - 16. La pizzicava Orfeo - 18. Un ‘sì’ medievale - 19. Simbolo del sodio - 20. Fa accasciare - 22. I bordi dell’orto - 23. Pari in fase - 24. Panciute - 26. Madri di grizzly - 28. Leale - 30. In questo momento - 32. Imposta d’armadio - 33. Soccorso - 35. Aroma in buste - 37. Nella macina - 39. Venti periodici - 41. Corrente Anno - 42. Carmi - 44. Cento grammi - 45. Un Pot despota - 46. Corvino - 48. L’egli poetico - 49. Blocca il flipper - 50. Vero è un tesoro - 51. Scaltra, furba. VERTICALI: 1. Uno è vegetale - 2. Melodia musicale - 3. Solleva pesi - 4. Unione Europea - 5. Nido per bimbi - 7. Inizio di afonia - 8. A lui dovuto - 9. Musa della storia - 10. Se ne fanno serti - 13. Retto - 16. Nota che intona - 17. Lello comico - 20. Lo è Cristo - 21. Immuni - 23. L’occupa il condominio - 25. Governarono Ferrara - 26. Vale... oppure - 27. Spera nel ritorno - 29. Portata nel fondo - 30. La difese Stamura - 31. Provoca sordità - 34. Lido laziale - 36. Impasto edile - 38. Come sopra - 40. Estremo Oriente - 41. Pistoia - 43. Gestiva la RAI - 45. Somma - 47. Antica lingua - 49. Coppia di fatto. 1

2

10

3

4

5

11

12

6

7

8

9

13

14

15 17

16 19

18 20

22

21

23

25

24

ORIZZONTALI: 1. A favore di... - 6. Ti autorizza ad entrare - 10. Si fa aspettare

- 14. Denti malati - 15. Segnale di fermata - 16. Un noto vignettista - 18. Data nel mezzo - 19. Ben chiusi nel covo - 21. Rispettabilità - 22. Eroga Kwh - 24. Un bacino nel cuore - 25. Casette ronzanti.

VERTICALI: 1. Parma - 2. Tornano nella memoria - 3. Leoni marini - 4. Più che

furbo - 5. La lingua di Marziale - 6. Una sillaba in pace - 7. Antico altare - 8. Zona

della Calabria - 9. Di spessore ridotto - 11. Squisiti agrumi - 12. Fissare nel tempo 13. Il nome della Pica - 17. Prassi - 20. Attraversa il Tirolo - 23. Un egli pascoliano.

7

10

11

14 16

20

21 23 26

25 30

29

27 31

33

ORIZZONTALI: 2. Ovatta - 8. Zolla di terra - 10. Cruise attore (vedi foto) - 12. Dicastero - 15. Comprano giornali - 16. Parma - 18. Storica Giulia de ‘La bella’ 19. Cominciata - 21. Il cuore di malato 22. Vittorio, uomo politico torinese - 25. Antichi abitanti della Boezia - 26. Incita i somari - 28. Scelta - 31. Insieme... a - 32. I monti di Enna - 33. Occulto.

51

50

6

18

24

41

44 47

46

5

22

34 39

4

15

32

33

3

13

17

28 31

2 9

12

25

27

42

1

22

24

30

10

18 21

23

38

9

8

17

20

37

8

14

16

19

7

13

12

VERTICALI: 1. Sigla cinematografica statunitense - 2. Aiutare - 3. Dimore - 4. Francesco, autore di ‘Sepolta viva’ - 5. Bosco con piante arbustive - 6. Andato - 7. La fine di Mao - 9. Il personaggio fumettistico ‘Abner’ - 11. Un piccolo mercato - 13. Gradazione d’intensità e di luce - 14. Terreno coltivato a piante graminacee - 17. L’inizio della fine - 20. Nostro (breve) - 23. Ci ricorda Noè - 24. Colpo a tennis 27. Cellamare della canzone - 29. L’Erbio - 30. Centro di Zara.

METTETE ALLA PROVA LA VOSTRA CULTURA 1. 2. 3. 4. 5. 6. 7. 8. 9. 10. 11. 12.

Il ‘CLITUMNO’ è un fiore o un’antica divinità umbra? La ‘COSMEA’ è una pianta o una malattia delle mani? La città di ‘RIETI’ si trova nel Lazio o in Calabria? L’opera ‘ERNANI’ fu composta da Verdi o Cimarosa? ‘CIRÒ MARINA’ è un centro in prov. di Pescara o Catanzaro? Lo ‘SCRITERIATO’ è un imprudente o un frettoloso? Il ‘SALCIGNO’ è un legno o un uccello? Il ‘SAETTONE’ è un fulmine devastatore o un serpente? Il vino ‘MANDURIA’ è prodotto in Friuli o in Puglia? ‘FEDERICO DA MONTEFELTRO’ fu duca di Urbino o Teramo? ‘LOME’ è la capitale del Togo o del Senegal? Il ‘CANAIO’ è una infernale confusione o un recinto per animali? SOLUZIONI -1. Un’antica divinità umbra - 2. Una pianta - 3. Nel Lazio - 4. Verdi - 5. Catanzaro - 6. Imprudente - 7. Un legno - 8. Un serpente - 9. Puglia - 10. Urbino - 11. Togo - 12. Infernale confusione.

1

Venerdì 8 Giugno 2018

Vuoi sponsorizzare la nostra Andrea Demarchi PAGINA GIOCHI? Contattaci! 392 9733588 - a.demarchi@keydea.net


CRONACA

Venerdì 8 Giugno 2018

28 NUOVI POSTI DI LAVORO CREATI CON LA NUOVA APERTURA

23

CORSICO

Burger King® arriva a Lacchiarella, è il Un arresto al giorno: intensa 45esimo ristorante aperto in Lombardia attività per i Carabinieri

NUOVA APERTURA (ces) Giovedì 31 maggio a Lacchiarella si sono accese le griglie del nuovo ristorante BURGER KING®, il 45esimo in Lombardia. Il nuovo punto vendita, situato sulla strada provinciale 105 all’angolo con viale Lombardia, ospiterà nei suoi 350 metri quadri, 133 posti a sedere, alcuni dei quali riservati ai più piccoli e alle famiglie, adiacenti al l’area giochi interattiva Play King. Grazie a questa nuova apertura BURGER KING® ha già assunto 28 persone, tra crew e ruoli manageriali.

Tra i servizi offerti, oltre alla Play King dove i bambini potranno giocare in compagnia dei simpatici personaggi del mondo BK, il ristorante disporrà di kiosk digitali, il nuovo sistema che p er mette ai clienti di effettuare l’ordinazione in autonomia, del Wi-fi gratuito e del servizio di drive-trough King Drive, per ordinare fino a tarda

notte il proprio menù preferito direttamente dalla propria auto. Il nuovo ristorante di Lacchiarella rappresenta un’ulteriore opportunità per provare le gustose proposte di BURGER KING®, che si distinguono per il gusto inimitabile della carne cotta alla griglia preparata al momento, il sapore unico delle salse, e per le verdure sempre freschissime, tagliate direttamente nelle cucine anche più volte al giorno. Per scoprire tutte le offerte che ogni giorno BURGER KING® mette a disposizione dei suoi clienti, basta scaricare l’app Burger King Italia o andare sul sito www.burgerking.it

CORSICO (dad) Una settimana intensa per i Carabinieri della stazione di Corsico, capitanati da Pasquale Puca. Tre arresti, uno al giorno, nel momento in cui vi scriviamo. Operazione carabinieri di Corsico, arrestato il fabbro spacciatore

Un’altra operazione antidroga dei militari della Compagnia di Corsico. Questa volta a finire in manette, un 52enne di Buccinasco che nascondeva nella sua officina, dove lavora come fabbro, un chilo e due di hashish e 120 grammi di cocaina. I militari hanno perquisito l’officina in via Francesco Merli a Corsico e hanno trovato anche bilancino e materiale per confezionare le dosi. Arrestato, è ora nelle camere di sicurezza della caserma in attesa del rito per direttissima. Droga nascosta in cantina in piazza Carabelli: arrestato 22enne

La droga la nascondeva in cantina, in piazza Carabelli. A mettere fine al giro di spaccio che si era creato il 22enne italiano, ci hanno pensato ancora

una volta i carabinieri della Compagnia di Corsico. Il giovane nascondeva in uno zainetto riposto in cantina 40 grammi di marijuana, materiale per confezionare le dosi e 340 euro: il guadagno della giornata di spaccio. Arrestato, si trova ora nelle camere di sicurezza della caserma in attesa del processo per direttissima. Altro arresto dei carabinieri, in casa hashish e marijuana

Centocinquanta grammi di marijuana e 38 di hashish. I carabinieri della compagnia di Corsico lo hanno notato martedì notte su via Marzabotto che girava guardandosi intorno. I militari si sono insospettiti e lo hanno bloccato. A seguito della perquisizione, gli hanno trovato in casa marijuana e hashish, più bilancini e altro materiale per pesare e confezionare le dosi pronte alla vendita. Nascosti, teneva anche 165 euro: il guadagno della serata di spaccio. Il 29enne, D.V., fermato in via Marzabotto è ora trattenuto nelle camere di sicurezza della caserma in attesa del rito per direttissima.


24

VenerdĂŹ 8 Giugno 2018

Si o No Corsico 23 2018  

Si o No Corsico 23 2018

Si o No Corsico 23 2018  

Si o No Corsico 23 2018