Page 1

# 9-10 • SETTEMBRE • OTTOBRE 2018 • LVI • WWW.ANESV.I T

NOVITÀ DA ENEL SUI CONTRATTI TELEFONICI I PARKSMANIA AWARDS 2018 E L’ASSEMBLEA DI PPI ORGANO UFFICIALE

ADERISCE A

SPETTACOLI E PARCHI DIVERTIMENTO: INTERVISTA A GIORGIO FORTE


ANESV-AGIS Presidenza Nazionale Via di Villa Patrizi, 10 00161 Roma Tel 0644231454 Fax 0645481356 www.anesv.it • info@anesv.it

Sezioni Territoriali

Sezione Piemonte, Valle d’Aosta Via dei Mille, 9 • 10123 Torino Tel. 0118127637 / Fax 0118127632 Sezione Lombardia, Liguria P.zza Luigi di Savoia, 24 • 20124 Milano Tel. 0267397824 / Cell. 3288131787 Fax 026690410 Sezione Tre Venezie P.zza Insurrezione, 10 • 35039 Padova Tel. 0498750851 / Fax 0498751440 Sezione Emilia Romagna, Marche, Umbria Via Amendola, 11 • 40121 Bologna Tel. 051254582 / Fax 051255942 Sezione Toscana Via Fiume, 20 • 50123 Firenze Tel. 055216969 / Fax 055214015 Sezione Lazio, Abruzzo e Molise Via di Villa Patrizi, 8 • 00161 Roma Tel. 0644231454 / Fax 064403612 Sezione Campania, Calabria P.zza del Gesù Nuovo, 33 • 80134 Napoli Tel. 0815520311 / Fax 0815521326 Sezione Puglia, Basilicata Via Melo, 185 • 70121 Bari Tel. 0805219404 / Fax 0805237584

ANESV è anche:

EDITORIALE

C

on il mese di ottobre l’Associazione procede al rinnovo delle cariche associative nazionali, dopo aver proceduto alle elezioni nelle Sezioni territoriali. Si conclude quindi un triennio di attività, che mi ha visto coinvolto in tutte le azioni intraprese. Tante le cose portate avanti, tra le di Massimo Piccaluga quali la necessità di aggiornare la legge Presidente dell’Anesv di settore, a 50 anni dalla sua emanazione, avvenuta proprio grazie al lavoro dell’ANESV. Il lungo percorso politico che ha permesso alle nostre attività di essere inserite nel Codice dello Spettacolo, condurrà – lo ha garantito il Ministro Bonisoli nel corso di un recente incontro – all’emanazione dei decreti attuativi che riguardano le varie attività di spettacolo. Si è anche lavorato sulle norme di sicurezza, per contrastare gli effetti della “circolare Gabrielli” che nel 2017 ha fatto saltare molti eventi di cultura e spettacolo, tra i quali alcuni luna park, e complicato inutilmente l’esercizio dell’attività. La recente disciplina ha tenuto conto delle difficoltà, introducendo un generale alleggerimento delle misure di sicurezza, certamente sovrabbondanti rispetto alle nostre manifestazioni e strutture. A tutela degli esercenti itineranti si è affrontata la questione della circolazione sulle autostrade dei mezzi punzonati. Il Parlamento aveva votato favorevolmente ma dopo le elezioni si è ricominciato da capo. Questo è l’esempio di quanto sia difficile condurre azioni associative in un contesto politico complesso, dove i tecnici condizionano, nel bene e nel male, le decisioni. Più confortante l’attività a livello locale: il fatto che Regione Lombardia abbia deliberato qualche giorno fa di sottrarre i mezzi ad uso speciale dal blocco dei veicoli diesel dimostra che è ancora possibile operare per garantire lo sviluppo del settore, così come enunciato dalla legge 337/1968. Chi presiederà l’associazione nel prossimo triennio troverà molte iniziative avviate, e avrà certamente il sostegno delle tante persone che, nella Giunta Esecutiva come nelle Sezioni, si sono messi a disposizione sottraendo tempo alle loro attività, per garantire la tutela dei diritti dei colleghi. Buona lettura.


R

CAROUSEL

F1

APACHE

01EN

Siamo Presenti 01ENR1800182C_0015389

SCHEDA CAT ROMA AMUSE SCHEDA CATALOGO ON LINE LICENZIATARIO DEI MARCHI ROMA AMUSEMENT SHOW 2018 Rimini, 27 settembre 2018 R

SRL

AUTOMATIC TOYS MACHINES

made in Italy

Via San Lorenzo, 24 - 31020 San Zenone degli Ezzelini TV - ITALY

Tel +39 0423 078223 www.atmsrl.eu

Azienda: LUCA SRL

Gentile Sig.ra Debora Lanciane R

Numero pratica: 182/ENR18


SOMMARIO #9-10 • SETTEMBRE OTTOBRE 2018 • ANNO LVI # 9-10 • SETTEMBRE • OTTOBRE 2018 • LVI • WWW.ANESV.I T

ANESV INFORMA

06 INCONTRO CON ENEL 10 PIANO ANTISMOG: BLOCCO VEICOLI DIESEL EURO 3 12 PREMIO DI LAUREA ANESV PER TESI SUI LUNA PARK E

I PARCHI DIVERTIMENTO

AIR RACE

PARCHI DI DIVERTIMENTO

14 PARKSMANIA AWARDS: UNA EDIZIONE DA RICORDARE 24 SPETTACOLI E PARCHI DIVERTIMENTO: INTERVISTA A GIORGIO FORTE, SENIOR SHOW DIRECTOR A DISNEYLAND PARIS

EVENTI

NOVITÀ DA ENEL SUI CONTRATTI TELEFONICI

MUST HAVE RIDEZ

28 EAS 2018 AMSTERDAM: UNA FIERA DI SUCCESSO 44 CINQUANT’ANNI DI VOTI PER PICCOLA SORELLA GENEVIEVE 46 VESUVIUSLANDIA E UNA GIORNATA DI SOLIDARIETÀ 47 LA SEZIONE CAMPANIA, CALABRIA E SICILIA Delivering a hugely exciting ride experience combined with an impressive visual impact Air Race became very fast one of the industry’s hottest tickets and a must have family thrill ride for any park.

I PARKSMANIA AWARDS 2018 E L’ASSEMBLEA DI PPI ORGANO UFFICIALE

ADERISCE A

z amperla.com

Antonio Zamperla Spa Vicenza - Italy Phone: +39 0444 998400 e-mail: zamperla@zamperla.it

SPETTACOLI E PARCHI DIVERTIMENTO: INTERVISTA A GIORGIO FORTE

PARCHI AVVENTURA

48 MEETING DEI PARCHI AVVENTURA ITALIANI FUORICAMPO

50 DECRETO DIGNITÀ: LE NOVITÀ RELATIVE AI CONTRATTI

#9-10 • settembre ottobre 2018 • anno LVI

DI LAVORO

Copertina: © 123rf

MARKETING

Autorizzazione del Tribunale di Roma n. 565/1996 Rivista bimestrale. Sped. Abb. Post. D.L. 353/2003 (conv. in L. 27/02/2004 n. 46) art. 1, comma 1, DCB Roma

54 60 MISURARE L’ESPERIENZA: LO FA LA DISNEY,

DISNEY. I WORKSHOP DEL CUSTOMER EXPERIENCE SUMMIT 2018 MA C’È UNA START UP ITALIANA…

Direttore responsabile Massimo Piccaluga Vicedirettore Maurizio Crisanti Dalle sezioni Antonello Volpi, Ferdinando Uga, Adriano Rossi, Ermes Fornaciari, Sauro Martini, Ciro Guida, Cosimo Amato Direzione, amministrazione e pubblicità ANESV–AGIS Via di Villa Patrizi, 10 tel. 0688473-273 o 274 – Fax 0645481356 info@anesv.it www.anesv.it www.parchipermanenti.it www.parchiavventuraitaliani.it Grafica Massimiliano D’Affronto (mdaffronto@gmail.com) Stampa Evoluzione Stampa Srl – Roma Il nostro periodico è aperto a tutti coloro che desiderino collaborare nel rispetto dell’articolo 21 della Costituzione che così recita: «Tutti hanno diritto di manifestare il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione non costituendo pertanto tale collaborazione gratuita alcun rapporto di lavoro dipendente o di collaborazione autonoma».


ANESV INFORMA

INCONTRO CON ENEL LO SCORSO 3 OTTOBRE LA PRESIDENZA ANESV HA INCONTRATO NUOVAMENTE I REFERENTI DELLA DIREZIONE GENERALE DELL’ENEL, QUESTE LE NOVITÀ: SERVIZIO DI MAGGIOR TUTELA (ENEL SERVIZIO ELETTRICO)

P

er i contratti delle connessioni per email o fax e può essere restituito da un fax, temporanee il canale di contatto è un’email e direttamente dal sito web all’indirizzo quello telefonico: https://goo.gl/rzf6wY.

800 900 800 - Numero verde per chi chiama da telefono fisso (ore 7/22 dal lunedì alla domenica, escluse le festività nazionali); 199 50 50 55 – Numero a pagamento per chiamare dal cellulare al costo applicato dall’operatore telefonico (ore 7/22 dal lunedì alla domenica, escluse le festività nazionali). 02 30172011 per chi chiama dall’estero.

È possibile fare una scansione del contratto, del documento d’identità fronte-retro e della ricevuta di pagamento anche dal cellulare in formato PDF o jpeg (foto).

Operatori telefonici specializzati

È attiva nel risponditore automatico dei numeri citati l’opzione 3 (nuovo contratto) e di nuovo 3 (connessioni temporanee) per parlare con operatori che hanno ricevuto adeguata formazione per i Il contratto da restituire firmato sarà inviato contratti temporanei. 6

LO SPETTACOLO VIAGGIANTE settembre ottobre 2018


ANESV INFORMA

FORNITURE TEMPORANEE DI ENERGIA ELETTRICA Indicazioni per la formalizzazione telefonica del contratto SEN Fase 1 – Richiesta della fornitura temporanea La richiesta di attivazione di una fornitura temporanea avviene contattando i seguenti numeri SEN: • 800 900 800 numero verde da rete fissa • 199 50 50 55 da cellulare al costo applicato dal proprio operatore telefonico Per parlare con operatore dedicato alle forniture temporanee, dopo aver ascoltato il messaggio introduttivo, digita tasto 3 > tasto 3 (*). Il Servizio è attivo dal lunedì alla domenica, dalle 7 alle 22, eccetto le festività nazionali Fase 2 – Ricezione della documentazione A valle della richiesta, SEN invierà i documenti contrattuali secondo le modalità scelte dal richiedente tra le seguenti opzioni: - Email - PEC - Fax - Posta ordinaria I primi tre metodi sono evidentemente i più rapidi. I documenti sono descritti successivamente nel capitolo «Il KIT OFFERTA»

Fase 3 – Compilazione modulistica e pagamento bollettino Alla ricezione della documentazione, sarà necessario: • COMPILARE e sottoscrivere il modulo di adesione • PAGARE il bollettino allegato relativo ad oneri e deposito

Fase 4 – Restituzione della documentazione La restituzione della documentazione è fondamentale per la conclusione del contratto. L’invio dei documenti può avvenire: • WEB, utilizzando il sito servizioelettriconazionale.it • E-MAIL, scrivendo a allegati@servizioelettriconazionale.it + VELOCI! • FAX, numero verde gratuito 800 900 150 • POSTA, scrivendo a Servizio Elettrico Nazionale S.p.A. Casella Postale 1100 - 85100 Potenza Per garantire l’attivazione della fornitura nei giorni richiesti, la documentazione dovrà essere restituita almeno 5 giorni prima della data di inizio della fornitura.

INVIO DOCUMENTAZIONE VIA WEB. istruzioni 1) Aprire il browser (Google Chrome, Internet Explorer etc.)
 2) Ricercare «Servizio Elettrico Nazionale» o digitare direttamente l’indirizzo www.servizioelettriconazionale.it

(*) ATTENZIONE: la sequenza numerica può subire variazioni nel tempo.

IL KIT OFFERTA LETTERA DI ACCOMPAGNAMENTO 3) Nella sezione «Carica i tuoi documenti», accessibile direttamente dalla homepage del sito, cliccare su Scopri per accedere alla sezione dedicata

Nota bene: per caricare la documentazione in formato pdf o jpeg il cliente dovrà inserire codice fiscale/partita Iva e indirizzo email

Riepiloga i dati relativi alla richiesta e le istruzioni per il perfezionamento dell’offerta.

DETTAGLIO PREVENTIVO Riporta il preventivo di spesa e i tempi per l’esecuzione del lavoro da parte del Distributore.

Ricordare di inviare sempre: • MODULO DI ADESIONE debitamente compilato e firmato • DOCUMENTO DI RICONOSCIMENTO in corso di validità (copia fronte/retro) • COPIA DELLA RICEVUTA DI PAGAMENTO (bollettino o altre modalità di pagamento)

www.anesv.it

7


ANESV INFORMA MODULO DI ADESIONE

(in duplice copia, una da compilare e restituire e l’altra per

il cliente)

Modulo da compilare e sottoscrivere a cura cliente e restituire per l’accettazione dell’offerta allegando il documento di riconoscimento, la ricevuta di pagamento.

Istruzioni per la compilazione

DOMICILIAZIONE

DICHIARAZIONE REGIME SALVAGUARDIA

MODULO RECLAMI

CONDIZIONI DI FORNITURA

BOLLETTINO conto corrente postale e ALTRE MODALITA’ DI PAGAMENTO

INFORMATIVA TARIFFE

INFORMATIVA PRIVACY

8

LO SPETTACOLO VIAGGIANTE settembre ottobre 2018


ANESV INFORMA

Il consiglio è sempre quello di rileggere il contratto - in particolare periodo di fornitura e località - prima di restituirlo unitamente alla ricevuta di pagamento (ufficio postale, tabaccai connessi a Lottomatica) e del documento d’identità fronte-retro.

Un vademecum per la stipula dei contratti telefonici

trasmetterlo ad ENEL perché la trasmissione di questi elementi a voce attraverso il telefono può causare qualche fraintendimento con l’operatore e creare disservizi. ■

ENEL ENERGIA

Pubblichiamo una guida ai contratti telefonici predisposta da ENEL su richiesta dell’Associazione. I passaggi sono chiari e la procedura di invio del contratto firmato e delle ricevute di pagamento è semplificata dal fatto che è possibile avvalersi non solo del fax, ma di una email o di un computer per il trasferimento dei file. Anche il cellulare può essere utilizzato per l’invio dei contratti: è sufficiente installare una app per Android o iOS che effettui la scansione o inviare le foto in jpeg. Due le accortezze, per evitare disservizi: 1. Inviare la documentazione in un unico file, se possibile; 2. Rileggere il contratto con attenzione quanto a nome, luogo e data della fornitura prima di

P

er i contratti con sono attive tutte le sedi ENEL e i Punti ENEL. La tariffa in sostanza è equivalente. Cambiano però i tempi di fornitura, per la quale sono necessari una quindicina di giorni. La tempistica migliorerà dai primi mesi del prossimo anno. Oltre ai Punti ENEL, è possibile richiedere la fornitura attraverso il numero telefonico: 800 900 860 numero verde gratuito anche da cellulare, dal lunedì alla domenica, dalle 7 alle 22. Il contratto da firmare sarà inviato per email o fax e può essere restituito da un fax, un’email e direttamente dal sito web all’indirizzo https:// goo.gl/JVzV6Y. ■

RGB LED & CRASH SENSOR (available on some models only)

www.anesv.it

9

C. and S. srl - Reggio Emilia - Italia – Ph. +39 0522518800 – email: info@candsrides.biz – www.candsrides.biz - Follow us on


ANESV INFORMA

PIANO ANTISMOG: BLOCCO VEICOLI DIESEL EURO 3 DAL 1° OTTOBRE È IN VIGORE IL DIVIETO DI CIRCOLAZIONE DEI DIESEL EURO 3 IN EMILIA-ROMAGNA, LOMBARDIA E VENETO FINO AL 31 MARZO 2019. IN PIEMONTE IL DIVIETO È STATO INTRODOTTO IL 7 OTTOBRE.

S

econdo l’ACI il divieto di circolazione per i tazione per gli utenti, in quanto riportano solo gli diesel più inquinanti riguarda circa tre mi- estremi della Direttiva UE di riferimento. lioni di veicoli.

Come conoscere la classe del proprio veicolo: Sul sito ilportaledellautomobilista.it è possibile verificare la classe del proprio mezzo per verificare come è classificato, inserendo il numero di targa. Le stesse informazioni sono riportate sulla carta di circolazione ma sono di difficile interpre10 LO SPETTACOLO VIAGGIANTE settembre ottobre 2018

Le limitazioni:

Le limitazioni alla circolazione non sono uguali in Lombardia, Veneto ed Emilia Romagna. ■ In Lombardia le limitazioni per gli autoveicoli Euro 3 diesel sono in vigore dal lunedì al venerdì, escluse quelle festive infrasettimanali, dalle 7.30 alle 19.30 nei Comuni di Fascia 1 (209 Comuni) e


ANESV INFORMA

nei Comuni con popolazione superiore a 30.000 abitanti appartenenti alla Fascia 2 (5 Comuni: Varese, Lecco, Vigevano, Abbiategrasso e S. Giuliano Milanese). Vietata la circolazione anche a veicoli Euro 0-1-2, mentre le Euro 4 possono circolare. Regione Lombardia, su sollecitazione di ANESV e altre organizzazioni, ha approvato lo scorso 28 ottobre la deroga per i mezzi ad uso speciale, compresi quelli dello spettacolo viaggiante, che non sono più coinvolti dai divieti. ■ In Veneto il divieto di circolazione riguarda tutto il territorio e riguarda i veicoli Euro 3 diesel. La limitazione del traffico è in vigore dal lunedì al venerdì, dalle 8.30 alle 18.30, fino al 31 marzo 2019. Potranno sempre circolare le auto a metano, GPL, elettriche, ibride e quelle a benzina da Euro 2 e i mezzi per il car-pooling, con 3 persone a bordo per le macchine più grandi e 2 per le biposto. Divieto anche per le auto a benzina Euro 0 e 1 e i Diesel Euro 0,1 e 2, oltre ai motocicli con certificato di circolazione rilasciato prima del primo gennaio 2000. Previste deroghe per coloro che hanno un Isee pari o inferiore a 16.700 euro, chi ha più di 70 anni, chi non può recarsi a lavoro con mezzi

pubblici, i veicoli che servono per il tragitto casafermata del trasporto pubblico. ■ In Emilia-Romagna il blocco agli Euro 3 diesel è in vigore dalle 8.30 alle 18.30, dal lunedì al venerdì e nelle domeniche ecologiche (di norma la prima di ogni mese, con sospensione nel periodo natalizio 1° dicembre - 6 gennaio). Sono inoltre previsti 2 livelli di allerta a cui corrispondono interventi diversi: il primo scatta dopo 4 giorni consecutivi di superamento del valore limite di Pm10, il secondo dopo 10 giorni. Se dai controlli che Arpae effettua ogni lunedì e giovedì risulta lo sforamento dei limiti di PM10 avvenuti nei 4 giorni consecutivi precedenti, dal giorno successivo le limitazioni vengono estese anche a tutti i veicoli diesel Euro 4 e restano valide fino al giorno di controllo successivo compreso.

Le sanzioni: Sono previste sanzioni da 163 a 658 euro per chi viene sorpreso a circolare con mezzi soggetti a divieto. Specifiche delibere comunali potranno modificare i divieti e individuare deroghe, in genere previste già per persone con disabilità e ambulanti. ■

L’ANESV CON IL MINISTRO BONISOLI

A

lberto Bonisoli, ministro dei beni e attività culturali, ha incontrato Massimo Piccaluga. Nel corso della riunione della Consulta per lo spettacolo il Ministro ha confermato che il termine per l’elaborazione dei decreti attuativi del Codice dello spettacolo sarà prorogato e che i decreti si faranno, un testo unico o uno per settore, ma che saranno “costruiti sulle esigenze dei settori”. Sono dichiarazioni che fanno ben sperare per quanto riguarda la revisione della legge n. 337/1968, che ha compiuto 50 anni e necessita di aggiornamento. ■

www.anesv.it

11


ANESV INFORMA

PREMIO DI LAUREA

ANESV PER TESI SUI

LUNA PARK E I PARCHI DIVERTIMENTO ANESV, ORGANIZZAZIONE DI CATEGORIA DEI LUNA PARK E PARCHI DIVERTIMENTO, HA INDETTO ANCHE PER L’ANNO ACCADEMICO 2018 UN BANDO PER DUE PREMI DI LAUREA PER LE MIGLIORI TESI INCENTRATE SUI LUNA PARK E I PARCHI DIVERTIMENTO.

I

A chi è rivolto

■ aver discusso una tesi incentrata sulla storia, le tradizioni e/o culturali delle attività degli esercenti spettacoli viaggianti e del luna park oppure gli aspetti tecnici quali progettazione, manutenzione, sicurezza delle attrazioni, consumi energetici, formazione, etc.) e/o di promozione dei parchi divertimento.

l premio di laurea ANESV parchi divertimento 2018 è rivolto a laureati che abbiano discusso la tesi nel periodo compreso tra il 1° gennaio 2018 e il 30 novembre 2018 presso un Ateneo italiano o straniero. Le tesi devono trattare la storia, le tradizioni e/o culturali delle attività degli esercenti spettacoli viaggianti e del luna park oppure gli aspetti Come e quando presentare domanda tecnici quali progettazione, manutenzione, sicurez- Per candidarsi al premio di laurea ANESV parchi za delle attrazioni, consumi energetici, formazione, divertimento 2018 è necessario inviare la domanda di partecipazione compilata secondo lo schema etc.) e/o di promozione dei parchi divertimento. allegato al bando, allegando copia del documento di identità, copia del certificato di studi in carta L’importo semplice, copia della tesi all’indirizzo ANESV, via I due vincitori del premio di laurea ANESV riceveranno di Villa Patrizi, 10 – 00161 Roma (a mezzo posta o un riconoscimento del valore di 1.200 euro ciascuno. consegna a mano) oppure a mezzo posta elettronica certificata anesv@pec.it indicando sul plico o I requisiti nell’oggetto dell’email “Borsa di studio 2018”. Per candidarsi al premio di laurea ANESV necessario essere in possesso dei seguenti requisiti: La scadenza per l’invio delle candidature è fissata ■ laurea triennale o magistrale conseguita tra il al 30 novembre 2018. Il bando e la modulistica sono 1° gennaio e il 30 novembre 2018; prelevabili all’indirizzo https://goo.gl/UJSHzw. ■ 12 LO SPETTACOLO VIAGGIANTE settembre ottobre 2018


PARCHI DI DIVERTIMENTO

PARKSMANIA AWARDS:

UNA EDIZIONE DA RICORDARE LA EDIZIONE 2018 DEI PARKMANIA AWARDS, OSPITATA DA LEOLANDIA IL 4 E 5 NOVEMBRE SCORSO, SI È RIVELATA UN SUCCESSO. MOLTO RICCO IL PROGRAMMA DELLA 17MA EDIZIONE DELL’EVENTO CHE, NATO COME SHOW CON LA CONSEGNA DEI RICONOSCIMENTI AI PARCHI DI DIVERTIMENTO SI È TRASFORMATO IN UNA VERA CONVENTION DEL SETTORE.

A

llo spettacolo, anche quest’anno è stata unita un programma di workshop molto qualificato, oltre ad altri eventi collaterali molto significativi.

Il programma di conferenze ha affrontato molti temi particolarmente interessanti per i manager dei parchi divertimento. Nella prima giornata si è parlato di servizi premium con Francesco Fabris e Sinta Carini, di rebranding e riposizionamento con Simone Cavaliere. Di particolare interesse l’intervento di Renato Lenzi, che ha raccontato una esperienza di relazioni istituzionali, finalizzata alla emanazione di un decreto direttoriale. Si è trattato di un’azione di sensibilizzazione degli stakeholder e delle istituzioni che ha portato a raggiungere un grande risultato. Significativo anche l’evento organizzato da Duilio Spolador e Simone Bernardini, professionisti del settore della manutenzione delle attrazioni, nel corso del quale i tecnici di noti parchi divertimento e imprese produttrici di attrazioni si sono confrontati sulle novità della edizione 2018 della norma tecnica EN13814 e sulla valutazione dei rischi OURA, che riguarda le attrazioni in esercizio analizzate nel contesto in cui operano. La giornata di venerdì è stata aperta da Giuseppe Ira, ospite dell’evento e titolare del parco Leolandia e presidente di Parchi Permanenti Italiani. Ira ha evidenziato l’esigenza di dare un nuovo impulso alla conoscenza del settore a livello istituzionale e nel mondo economico. L’industria dei parchi di divertimento – ha affermato il patron di Leolandia - non è adeguatamente considerata in ambito turistico anche se contribuisce all’occupazione, impegnando giovani, molti dei quali neolaureati ed offrendo una prima esperienza di lavoro in aziende strutturate. 14 LO SPETTACOLO VIAGGIANTE settembre ottobre 2018

È seguito Renato Lenzi, questa volta con un intervento focalizzato sull’introduzione del prezzo dinamico. Il percorso seguito dall’azienda è stato quello di inserire nel sistema i dati storici dell’ultimo biennio sui visitatori e sulle condizioni meteo affinché l’algoritmo potesse cominciare ad elaborare analisi predittive attraverso funzioni di autoapprendimento dei dati. La principale tentazione – ha affermato Lenzi – è stata quella di correggere manualmente i prezzi individuati dalla piattaforma. È un comportamento da non adottare, perché la piattaforma verrebbe condizionata nei suoi calcoli da dati estranei al sistema. Dopo qualche settimana l’elaborazione del prezzo si è rivelata sempre più in linea con le aspettative. I risultati sono stati al di là delle aspettative, con un fatturato online aumentato del 102% e un + 105% di biglietti venduti attraverso il sito. L’anticipo con il quale vengono acquistati i biglietti rispetto al giorno di fruizione consente anche di raggiungere significativi incassi anticipati. Molto interessante l’intervento di Claudio Perantoni, operativo a Gardaland nel settore FB shop e merchandising. Perantoni ha raccontato la sua esperienza evidenziando, con esempi divertenti ma


PARCHI DI DIVERTIMENTO

che hanno conquistato il pubblico, con fatturati interessanti. Nell’intervento è stata sottolineata la necessità di individuare il target dei fruitori del parco e classificare i vari cluster secondo la propensione alla spesa. Poi si analizza l’offerta, individuando i punti di debolezza e trasformando le strutture non soddisfacenti. Negozi e ristorazione devono far sognare, per “trasformare il banale in memorabile”. Quanto al retail, Perantoni ha ricordato che si tratta di un settore complicato, e incide per non più dell’8 per cento del fatturato, compensato in parte dall’aumento degli incassi della ristorazione. Un prodotto branded, personalizzato con il logo del parco, è più costoso, circa un terzo del prezzo di vendita, ma viene percepito come più curato e ha un ritorno d’immagine per il parco, perché il brand entra nelle case dei visitatori. Si deve fare attenzione con gli stock e intercettare i gusti del pubblico, per non avere giacenze. Il prodotto generico è meno costoso, ma si deve rapportare al mercato esterno al parco, dove è presente. Ci sono momenti nei quali la GDO può vendere al costo, mentre un parco non se lo può permettere e rischia di essere percepito come troppo caro rispetto alle condizioni economiche offerte altrove. Passando a descrivere la ristorazione, Perantoni ha segnalato che essa rappresenta il 28/30 per cento del fatturato di un parco, con un costo del venduto pari al 25 per cento. È difficile, nella sua esperienza, individuare lo staff più adatto e spesso si è costretti a lavorare con risorse che è necessario formare. Nell’ambito della ristorazione c’è una evoluzione continua, in questo momento è apprezzato lo street food. Si tratta di occupare qualche spazio nella viabilità con un’ottica che parte dal sogno per giungere al business, e non il contrario, creando installazioni belle da vedere, emozionanti. Si raggiunge il free flow, cioè l’assenza di fila, tipica del fast food, venendo incontro al desiderio immediato della gente. D’altra parte il Fast Food pesa moltissimo nell’economia della ristorazione di un parco. Se la ristorazione incide per circa il 15 per cento, il fast food raggiunge circa il 10 per cento mentre il ristorante è al 5 per cento. www.anesv.it

15


PARCHI DI DIVERTIMENTO

La frutta è stata il successo delle ultime stagioni, con un trend di vendita a due cifre. La vendita inizia a giugno. Ormai lo zucchero è bandito e le bibite light sono salite del 45 per cento e raggiungeranno in una decina d’anni la percentuale di quelle regular. Tra gli aneddoti raccontati da Perantoni, quello relativo al periodo in cui erano molto diffuse le ciabatte infradito. Nel parco giungono quattro ragazzi, vestiti alla moda, con ciabatte a fascia. Ne vengono ordinate 10.000 brandizzate con Prezzemolo per la stagione successiva, il cui stock si è esaurito a giugno. Altro caso riguarda un viaggio in Germania, durante il quale Perantoni vede un bambino con il beverone, il bicchiere trasparente con refill per le granite. Viene inserito tra le proposte di ristorazione e si rivela un successo, con vendite annuali per 2.500.000 di pezzi. Tutto que-

sto, ha detto Perantoni, nell’ottica disneyana di partire dal sogno per giungere al business. È seguito l’intervento di Riccardo Marcante, direttore generale di Mirabilandia, che ha riportato la sua esperienza nella gestione di un nuovo progetto, l’area Ducati World, novità 2019 del parco che ospiterà un un nuovo roller coaster, già in fase di installazione. Interessante quanto detto in merito alla gestione dinamica del progetto, attraverso una piattaforma APM con metodo Agile, strumento prezioso per il project managing. Il progetto è complesso, una società americana ha effettuato una analisi di mercato, poi il concept è stato elaborato congiuntamente da Parques Reunidos e Ducati, con varie fasi di dettaglio, fino ad individuare le attrazioni più adatte e la collocazione e allestimento dei punti ristoro. Stefano Cigarini, attualmente a Cinecittà World, ha infine riportato la sua esperienza con le intellectual propierties, i marchi e le licenze. I marchi sono utili, ha affermato l’AD del parco romano, perché contribuiscono alla riconoscibilità. Esistono marchi più o meno cari, alcuni da riscoprire perché legati a una storia, brand di proprietà e marchi più generici. Si tratta di esplorare e saper trasformare una licenza in un’attrazione. È seguita poi la cerimonia di premiazione dei Parksmania Awards, con il consueto spettacolo che quest’anno a visto avvicendarsi sul palco le troupe di numerosi parchi italiani.

NOMINATIONS PARKSMANIA AWARDS 2018 PARCO DELL’ANNO: Nomination Movieland Park Leolandia Zoomarine

Vincitore: Leolandia La crescita straordinaria nel corso degli ultimi anni viene consacrata in questa stagione 2018 con l’introduzione di una nuova area tematica ben strutturata e di elevato impatto scenografico, di uno show ricco di magia e sapientemente confezionato a misura di famiglia e di tante piccole e grandi migliorie che ben si sposano con la tradizionale e già rinomata qualità del servizio agli ospiti 16 LO SPETTACOLO VIAGGIANTE settembre ottobre 2018


PARCHI DI DIVERTIMENTO

PARCO ACQUATICO DELL’ANNO: Nomination Aqualandia Acqua Village Cecina Carrisiland Vincitore: Carrisiland Carrisiland espande di oltre 30.000 mq. la sua offerta ludico-acquatica grazie all’introduzione di “Isla Natascia”, una grande nuova area che si affianca alle due già presenti e che introduce tre MIGLIOR NUOVA ATTRAZIONE: importanti scivoli, una gigantesca laguna a tema caraibico con grotte, cascate, idromassaggi e un Nomination Loko (Acqua Village Cecina) piacevole fiume lento Jurassic River (Cavallino Matto) Pangea (Movieland Park) Vincitore: Pangea (Movieland Park) Pangea rappresenta al meglio la creatività del team tutto italiano di Movieland: per la prima volta al mondo viene presentato un percorso a tema dinosauri che si svolge a bordo di vetture guidate dagli stessi ospiti, coadiuvati da un sistema di posizionamento radar che garantisce il manteni-

A STI CUR 5 PO PPIA SI DO CON

SPACE

RANGER minitower

H 350cm L 320cm W 320cm We i g h t 7 5 0 k g

www.anesv.it

17


PARCHI DI DIVERTIMENTO

mento della carreggiata. Libertà di gestione del mezzo lungo un percorso sapientemente accidentato e ricco di sorprese sono le caratteristiche che hanno ricevuto il plauso degli ospiti del parco

MIGLIOR PERSONALE: Nomination Gardaland Oltremare Leolandia Vincitore: Gardaland Gentilezza ed educazione, ma anche tanta professionalità nei principali servizi svolti sono gli elementi che caratterizzano favorevolmente il personale di Gardaland, che si distingue anche per l’eccellente lavoro sulla sicurezza e sulla volontà di rendere il parco sempre più “inclusivo” e quindi fruibile da ogni tipologia di pubblico

MIGLIOR SHOW INDOOR: Nomination Favola (Leolandia) Peter Punk (Mirabilandia) 5 Elements (Gardaland) Vincitore: 5 Elements (Gardaland) Attraverso la completa rimodulazione del Palatenda, lo spettacolo “5 Elements” propone un viaggio attraverso i 5 elementi rappresentati da numeri acrobatici, originali coreografie, eccellenti effetti speciali, proiezioni di video-mapping e coinvolgenti musiche: un mix particolarmente azzeccato che non ha mancato di stupire gli affascinati spettatori 18 LO SPETTACOLO VIAGGIANTE settembre ottobre 2018

MIGLIOR SHOW OUTDOOR: Nomination Huracan Air Show (Aqualandia) Night Show (Mirabilandia) Generazione Gardaland (Gardaland) Vincitore: Night Show (Mirabilandia) Raggi laser e fontane danzanti, fuochi d’artificio, proiezioni su schermo d’acqua, numeri acrobatici e una coinvolgente colonna sonora sono tutti gli elementi che contribuiscono, ogni sera d’estate, a trasformare il lago centrale del parco in un variopinto caleidoscopio di colori e musica

MIGLIOR NUOVA ATTRAZIONE FAMILY: Nomination Vroom (Leolandia) Jurassic River (Cavallino Matto) Peppa Pig Land (Gardaland) Vincitore: Jurassic River (Cavallino Matto) Con questa nuova grande attrazione Cavallino Matto compie un ulteriore passo avanti nella qualità e varietà della sua offerta ludica proponendo un’attrazione acquatica completa e divertente per tutta la famiglia: ricca di tematizzazione ed articolata nel percorso, si inserisce perfettamente


PARCHI DI DIVERTIMENTO

in un ambito più completo che comprende anche Cinecittà World: Cinepiscina (nuova area) attività per le scuole e momenti di interazione con La trasformazione in sezione acquatica di un’area giochi che per svariati motivi non aveva ottenuto il gli ospiti. successo auspicato, ha riscontrato altresì un forPREMI SPECIALI DELLA GIURIA te gradimento da parte del pubblico, contribuendo di fatto al notevole aumento degli ingressi nel Acqua Village Cecina: Loko (nuova attrazione) corso della stagione estiva 2018 di Cinecittà World Lo spettacolare inserimento all’interno di un grande vulcano, l’utilizzo per la prima volta del Leolandia: La foresta di Masha e Orso videomapping in un’attrazione acquatica e una (nuova area) scenografia di contorno di alto livello, rendono lo Una nuova grande area dedicata alle famiglie con scivolo “Loko” una delle novità più interessanti bambini in cui è possibile trovare tutti gli elemendel panorama italiano e internazionale ti che concorrono a renderla veramente unica e

www.anesv.it

19


PARCHI DI DIVERTIMENTO

spettacolare: grandiose scenografie, attrazioni, Parco Cavour: Palm Beach (nuova area) playground asciutti e bagnati, aree relax e molte- Palm Beach nasce dalla riqualificazione di una vasta e circoscritta area acquatica con l’inserimenplici servizi. Un vero e proprio “parco nel parco” to di una splendida spiaggia di sabbia fine che accompagna gli ospiti fin dentro l’acqua. Il tutto Mirabilandia: MiraBeach (nuova area) La nuova espansione dell’ormai storica area acqua- arricchito da un grande numero di palme che fortica di Mirabilandia aggiunge 20.000 mq. di superfi- niscono un importante impatto scenografico e naci e presenta nuovi scivoli, ampie zone erbose e una turalistico piscina ad onde di grandi dimensioni per un investiAcquapark Ippocampo: Double Vortex mento complessivo di 7 milioni di euro (nuova attrazione) Continua la progressiva crescita del parco acquaZoomarine: Galeone Maledetto tico pugliese, che anche quest’anno ha inserito (nuova attrazione) Una Horror House ben realizzata sia a livello un’attrazione di grande impatto scenografico ed scenografico che narrativo e che si distingue per emotivo, per la gioia dei suoi sempre più affezioun’interessante sezione iniziale recitata, in cui gli nati e numerosi ospiti attori coinvolgono simpaticamente il pubblico Gianni Chiari (Premio per Meriti Professionali) Per l’appassionato e generoso impegno profuso nell’organizzazione e coordinamento del progetto “Una giostra per Tutti”, grazie al quale sono stati compiuti notevoli passi avanti sulla strada dell’inclusione e della solidarietà

Hydromania: Dual Spin Bowl e Wave Ride (nuova attrazione) Due nuovi scivoli che vanno ad arricchire la già importante offerta del parco acquatico romano: un’ulteriore passo avanti nella ricerca della soddisfazione del proprio pubblico e della progressiva espansione delle proposte ludiche 20 LO SPETTACOLO VIAGGIANTE settembre ottobre 2018


PARCHI DI DIVERTIMENTO Marina Murialdo (Premio per Meriti Professionali) Il premio è stato assegnato dall’Associazione Parchi Permanenti Italiani per la tenacia con la quale ha tutelato il suo parco acquatico, evitandone la chiusura ad opera di un sindaco e le conseguenze sull’occupazione dei giovani e per un territorio che ha bisogno di strutture che offrono servizi turistici. Sulla targa consegnata dal Presidente Ira era scritto “Imprenditrice resistente”.

PREMI EUROPEI EUROPEAN PARK OF THE YEAR: Europa Park Anche nel 2018 Europa Park ha presentato molte apprezzate novità: attrazioni per tutti i tipi di target, un coinvolgente musical e ulteriori elementi scenografici inseriti in alcune aree del parco. Sempre efficiente, preparato e professionale il personale, che si è anche ottimamente distinto nella gestione di una grave emergenza. Ritira il premio Theresa Wolf (Europa-Park Junior Sales Manager International Tourism)

www.anesv.it

21


PARCHI DI DIVERTIMENTO European Top New Attraction: LISEBERG - Valkyria 50 mt. di caduta libera e 750 mt. di percorso sono i numeri che caratterizzano il più lungo e alto divecoaster europeo installato da Bolliger&Mabillard nel parco svedese: 3 inversioni, oltre 100 km/h di velocità massima e una ricca tematizzazione in perfetto stile nordico completano l’offerta di questa grandiosa attrazione.

tropicale, attraverso un percorso-show di 15 minuti in cui si ripercorrono i momenti più salienti delle vicende grazie ad attori ed un sapiente uso di scenografie ed effetti speciali multi-sensoriali.

ASSEMBLEA DI PARCHI PERMANENTI ITALIANI

paper sull’industria dei parchi di divertimento e di un evento nella Capitale, per presentare il libro alle autorità istituzionali e ai Media. Tra i temi trattati anche quello dell’esigenza di inquadrare il settore a livello legislativo e di coinvolgere ANCI per risolvere il problema presentato da regolamenti urbanistici comunali sempre diversi, che complicano lo sviluppo dei parchi divertimento. Tra le proposte formulate dai presenti anche la possibilità di creare un gruppo di acquisto per abbattere i costi e di indire un evento nazionale: la giornata dei parchi, durante il quale le singole strutture possono offrire condizioni di miglior favore per far conoscere il settore. A conclusione della assemblea si è svolta la visita alla nuova area del parco, il Mondo di Peppa Pig .

European Top New Attraction: TOVERLAND Fenix Ilwing-coasterFenix,prodottodaBolliger&Mabillard, rappresenta la punta di diamante di un’espansione storica per il parco olandese che ha visto l’introduEuropean Top New Attraction: zione di due nuove aree tematiche e di un ingresso ALTON TOWERS - Wicker Man completamente riorganizzato. Fenix bilancia perCon il suo originale layout e l’utilizzo del fuoco in- fettamente forti emozioni e grande divertimento serito in un grande elemento scenografico alto 18 per un ampio target di ospiti, il tutto racchiuso in un mt. e che rappresenta il fulcro attorno a cui ruo- contesto scenografico entusiasmante ed originale. ta tutta l’attrazione, il rollercoaster Wicker Man prodotto da Great Coasters International segna il European Top New Attraction: ENERGYLANgradito ritorno delle montagne russe in legno nel DIA - Hyperion Il mega-coaster Hyperion, prodotto da Intamin, Regno Unito dopo oltre 20 anni di assenza. Ritira il premio per conto di Alton Towers, Danilo si presenta con numeri da record: 82 metri di caduta con inclinazione fino a 85°, velocità di oltre Santi (Gruppo Merlin Entertainments) 140 km/h e 1.450 mt. di tracciato ricco di sorprese European Top New Attraction: e momenti adrenalinici, garantiscono ai 28 pasPUY DU FOU - Le Mystère de La Pérouse seggeri di ogni treno quanto di meglio un rollercoLe Mystère de La Pérouse rievoca la storia dell’o- aster moderno possa offrire sul territorio europeo. monimo esploratore francese e delle sue imprese Ritirano il premio per conto di Energylandia, Brudi navigazione, culminate nella tragica scompar- no Lancetti e Duilio Spolador (Intamin Amusesa delle sue navi durante una violenta tempesta ment Rides)

N

el corso dell’evento si è tenuta anche l’Assemblea di parchi Permanenti Italiani, presieduta da Giuseppe Ira. Si è parlato a lungo dello scarso impatto mediatico e conoscenza da parte dei soggetti istituzionali di un’industria che ha un volume d’affari di quasi 400 milioni di euro, al netto dell’indotto, e si è programmata una iniziativa che riguarda la predisposizione di un

22 LO SPETTACOLO VIAGGIANTE settembre ottobre 2018


PARCHI DI DIVERTIMENTO

www.anesv.it

23


PARCHI DI DIVERTIMENTO

SPETTACOLI E PARCHI DIVERTIMENTO:

INTERVISTA A GIORGIO FORTE, SENIOR SHOW DIRECTOR A DISNEYLAND PARIS GLI SPETTACOLI NEI PARCHI DI DIVERTIMENTO SONO PRESENTI NEGLI STATI UNITI DAGLI ANNI ‘50, QUANDO IL PARCO DISNEYLAND È STATO INAUGURATO.

L

o show nei parchi Disney consiste, oggi come ieri, nel dare vita a personaggi dei fumetti o dei cartoni animati per proporre al pubblico un’esperienza memorabile. Nelle strutture che non possono avvalersi di character famosi gli spettacoli sono momenti di intrattenimento realizzati nei teatri o negli spazi all’aperto, che permettono ai visitatori di riposare le gambe fruendo di uno show che abbina musica, ballo, esercizi di carattere circense o arte varia.Gli spettacoli sono 24 LO SPETTACOLO VIAGGIANTE settembre ottobre 2018

elementi importanti nella proposta di divertimento offerta all’ospite dai parchi divertimento e, quando è possibile investire adeguatamente, essi rimangono memorabili quanto un giro in giostra. Nei parchi Disney gli show sono elementi fondamentali dell’esperienza, perchè ai visitatori viene offerta un’esperienza nella quale i personaggi dei sogni diventano realtà, acquistando una fisicità. Chi abbia assistito, ad esempio, allo spettacolo di Frozen in scena quest’anno a Disney California Adventure - ecco il video - può capire di cosa parlo.


PARCHI DI DIVERTIMENTO

Nel contesto europeo la situazione è piuttosto varia. Se Puy Du Fu, parco francese nel quale vengono rappresentati spettacoli con 3.800 figuranti, supera annualmente i due milioni di visitatori, negli altri parchi divertimento europei vengono rappresentati spettacoli, in genere prodotti autonomamente o proposti da impresari specializzati, che variano nel corso dell’anno e propongono temi di fantasia riprendendo lo stile dei musical, con coreografie moderne e artisti di ogni genere. La qualità dello show dipende spesso dal produttore e dal budget, perchè uno show inadeguato può incidere negativamente sull’esperienza degli ospiti. I parametri della qualità sono soggettivi, ma alcuni sono individuabili: molto apprezzata dal pubblico è la presenza di cantanti dal vivo, costumi di grande qualità, scenografie mobili e coreo-

www.anesv.it

25


PARCHI DI DIVERTIMENTO grafie innovative. In Italia sono stati introdotti in alcuni parchi, con ottimi risultati, anche spettacoli che consistono in riduzioni di musical di successo. Tra le forme di coinvolgimento emotivo del pubblico, nei parchi di divertimento vengono organizzati altri momenti a forte contenuto emozionale, come i Meet & Greet e foto set con personaggi, e le parate. Incontrare le Principesse a Disneyland è una delle esperienze che coinvolgono maggiormente.

A Disneyland e in molti altri parchi a tema vengono realizzate spettacolari parate e sono comuni gli show che concludono la giornata. Quelli Disney, come il recente Disney Illuminations a Disneyland Paris, si avvalgono di video mapping e fuochi artificiali per offrire momenti veramente spettacolari e coinvolgenti. Luci, musica, video e fuochi d’artificio sapientemente miscelati propongono un’esperienza veramente entusiasmante.

INTERVISTA A GIORGIO FORTE

costose, di uno storytelling derivante da film, fumetti e character noti in tutto il mondo. Ma è solo questo l’ingrediente magico che fa della qualità degli show uno dei motivi per i quali gli ospiti pagano il biglietto? Cosa caratterizza uno spettacolo  prodotto nei parchi Disney?

Sugli spettacoli il gruppo Disney ha sempre puntato moltissimo. Il business dei parchi di divertimento è nato dopo che Walt Disney era già molto famoso per i film di animazione e per i fumetti e l’idea di far impersonare i protagonisti da attori fu una delle chiavi di successo di Disneyland nel 1955 e delle strutture aperte successivamente, nei resort, sulle navi da crociera e nei villaggi vacanze del gruppo. Ne abbiamo parlato con Giorgio Forte, Senior Show Director a Disneyland Paris, dopo esperienze ad Europa Park e IMG Worlds of Adventure: D: Lo show nei parchi di divertimento ha la funzione di creare un tempo più riposante e decongestionare in parte il parco soprattutto nei momenti di alta affluenza. Questo almeno è il pensiero di alcuni manager. Dalla sua esperienza: qual è il ruolo degli spettacoli nei parchi? La funzione degli spettacoli nei parchi è certamente duplice: da una parte si cerca di rendere indimenticabile l’esperienza in sito e dall’altra si cerca attraverso orari e percorsi prestabiliti di ottimizzare l’esperienza del pubblico nel parco per permettergli costantemente di usufruire delle migliori condizioni di visibilità e fruibilità del posto. Ovviamente tenendo sempre presente la qualità necessaria e indispensabile affinché l’esperienza del pubblico sia costantemente ad un livello molto alto ciò da permettere una pubblicità crescente uscendo dal parco e anche la voglia di ripetere l’esperienza e tornare a trovarci. Credo che lo spettacolo nei parchi sia una sorta di regalo all’ospite. D: Operare negli show di un parco Disney è certamente un’esperienza stimolante. Si tratta di produzioni 26 LO SPETTACOLO VIAGGIANTE settembre ottobre 2018

Il motivo predominante per cui il pubblico predilige i parchi Disney è di certo la voglia di incontrare i personaggi a lui cari e condividere con loro una esperienza totalmente immersiva nelle location che il parco offre loro. Attraverso gli spettacoli e gli eventi tematici non soltanto si permette loro di realizzare un sogno ma si permette allo stesso tempo di condividere questa esperienza con l’intera famiglia con gli amici con gli affetti. La qualità dei prodotti proposti e degli spettacoli organizzati deve essere all’altezza delle aspettative e mai deluderle perché questo rappresenterebbe un gradino verso una discesa progressiva in un contesto competitivo come è diventato oggi quello dei parchi di attrazione. Disneyland resta e resterà a lungo (per non dire per sempre) un punto di riferimento per tutti quelli che lavorano in questo settore specifico, questo giustifica i budget importanti perché in nessun caso la qualità si può ottenere senza investimenti importanti. Ovviamente la qualità dei prodotti proposti è sempre controllata gestita e proposta da personale altamente qualificato e accuratamente scelto e selezionato in tutti gli ambiti del lavoro e della fase di produzione: dall’ambito creativo a quello produttivo Questo fa del risultato finale l’esperienza magica che un parco come Disneyland deve continuare a fornire al proprio pubblico. D: Il business creato da Walt Disney nel 1955 a Disney-


PARCHI DI DIVERTIMENTO land Resort e replicato nelle altre strutture del gruppo è di una modernità impressionante. Le aziende con migliori prospettive a livello mondiale sono attualmente quelle che hanno spostato il focus dal perfezionamento del prodotto all’analisi e alla progettazione di beni e servizi che rispondano ai bisogni degli utenti. Quanto un approccio cliente centrico è alla base della progettazione e calendarizzazione degli spettacoli?

D: A seguito dell’esperienza italiana e quella nel più visitato parco d’Europa, quale sarà, a suo avviso, il futuro degli spettacoli nei parchi di divertimento?

Per chiudere il cerchio e riprendere l’inizio della nostra conversazione le posso confermare che i parchi di attrazione che non conoscono le esperienze dirette che gli spettacoli live possono veicolare nell’animo e nello spirito degli ospiti non Come lei ha giustamente sottolineato Disney è potranno mai comprenderne l’importanza. riuscito in un’operazione molto delicata cioè quella di riuscire a interpretare e concretizzare i Oltre l’oggettiva capacità di regolare il traffico sogni del suo pubblico. Per fare questo bisogna interno del parco, gli spettacoli di qualità rapconoscere dettagliatamente il target che si vuole presentano un momento di aggregazione e toccare e impressionare condivisione imprescindibile per permettere ai Per questo Disneyland come altre realtà dello nostri ospiti di vivere un’esperienza complestesso settore ma non soltanto, monitorano co- tamente immersiva e di qualità. Le coreografie stantemente il polso del pubblico per essere sem- spettacolari, i costumi magnifici, il talento depre in relazione e in coerenza con le aspettative e gli artisti in scena e di quelli back stage insieme i gusti dello stesso Questo sempre tenendo pre- alle location meravigliose che circondano i nostri sente un altro punto fondamentale della cultura ospiti faranno il resto. entertainment ma di questa azienda e cioè il continuo sviluppo tecnologico per fornire una espe- Ecco perché gli show restano imprescindibirienza sempre più immersiva, originale e intensa li nell’unico scopo di regalare a tutto il pubblico per nutrire anche attraverso l’esperienza diretta presente una memorabile esperienza a tutto tonnel parco e non soltanto attraverso i film e i carto- do nel mondo magico della fantasia dove per un ni animati L’immaginifico dei nostri ospiti . giorno almeno tutto e possibile! ■

interactive areas

bersagli interattivi Harding Trading S.r.l. www.anesv.it 27 Via Galileo Galilei, 13 - 24053 Brignano Gera D’Adda (BG) Tel. +39 0363 817105 - Fax +39 0363 815828 - info@harding.it


EVENTI

EAS 2018 AMSTERDAM:

UNA FIERA DI SUCCESSO EURO ATTRACTIONS SHOW SI È RIVELATO UN EVENTO DI SUCCESSO CHE HA SUPERATO LE ASPETTATIVE. PADIGLIONI AFFOLLATI DAI 15.800 PARTECIPANTI, CHE HANNO VISITATO GLI STAND DI 570 ESPOSITORI, DISPOSTI SU 15.000 METRI QUADRATI. MEMOPARK

28 LO SPETTACOLO VIAGGIANTE settembre ottobre 2018


EVENTI

S

ono numeri eccezionali per IAAPA, che proprio nel 2018 ha festeggiato i 100 anni di attività. Dal 27 al 27 settembre Amsterdam ha accolto un pubblico proveniente dal centro Europa ma anche da altri continenti. Forte la rappresentanza italiana, con 60 espositori, oltre il 10 per cento del totale, con una forte identità. L’Italia è un paese leader nella produzione di attrazioni, che vengono vendute in tutto il mondo e le esportazioni rappresentano oltre il 90 per cento della produzione nazionale. Dalle major dei parchi, come Disney e Universal, fino ai più recenti investimenti con nuove aperture in Cina e nei Paesi arabi del Golfo Persico, tutti gli investitori del settore acquistano le attrazioni italiane.

Tante le categorie merceologiche presenti. Si sono viste in fiera molte tipologie di divertimento con la realtà virtuale. Il settore della VR sembra ancora confermare lo sviluppo di nuovi prodotti, legati a giochi di mera simulazione, nei quali il giocatore cammina, fino all’utilizzo di seggiolini legati a bracci meccanici che fanno compiere giri a 360° e altre evoluzioni, per amplificare al massimo le sensazioni offerte dai filmati. Gli stand dei produttori di attrazioni più spettacolari, come gli ottovolanti, erano ricchi di prototipi, tra i quali spiccava la vettura del coaster Maurer che sarà installato nella nuova area Ducati World a Mirabilandia, che sarà inaugurata nella primavera 2019.

SARTORI

www.anesv.it

29


EVENTI

Tanti gli stand che presentavano attrazioni per famiglie e bambini, nella cui produzione l’Italia ha pochi rivali. Ma il mondo dei parchi di divertimento si evolve, e alla fiera erano presenti decine di stand con sistemi per laser game. In questo contesto ai più innovativi sistemi per arene indoor si affiancavano impianti per un utilizzo all’aria aperta facilmente trasportabili e gestibili anche in contesti più particolari quali boschi, spiagge, immobili non

EUROGAMES

30 LO SPETTACOLO VIAGGIANTE settembre ottobre 2018

necessariamente destinati ad arene e dovunque la fantasia di un imprenditore può trovare spazio. Anche alcuni progettisti e fornitori per l’allestimento di Escape Room erano presenti in fiera, con qualche elemento di novità e tanta attenzione all’esperienza di gioco offerta all’utente, attraverso scenografie curate e nuovi contesti, non ancora esplorati. Numerosi anche i fornitori di attrezzature per parchi avventura. Sempre in crescita la presen-


EVENTI

I.E. PARK

JUMP SALENTO

za di produttori cinesi, a volte con attrezzature a basso costo, la cui idea appariva copiata da attrazioni di produttori europei, anch’esse in fiera a costi doppi, ma realizzate con materiali che apparivano ben diversi, anche a un profano.

bili, sensori da toccare per attivare il punteggio da installare su gonfiabili, pareti d’arrampicata e contesti all’aperto. Si tratta di elementi non particolarmente costosi ma in grado di divertire differenziando l’offerta. Interessante anche la presenza di produttori di scivoli acquatici: dalle aziende leader mondiali ai paesi emergenti, come la Turchia. I produttori hanno presentato in fiera scivoli innovativi, forse non rivoluzionari ma ben concepiti ed in grado di divertire il pubblico più esigente.

Ad EAS erano presenti produttori di giochi gonfiabili e giochi all’aperto – questi ultimi in grado di inserire in un parco giochi per bambini o un parco avventura, un elemento di novità – come gonfiabili per allenarsi con arco e frecce su bersagli mo-

LUCA SRL

32 LO SPETTACOLO VIAGGIANTE settembre ottobre 2018


EVENTI

ZAMPERLA Nel visitare gli stand dei produttori italiani era palpabile la soddisfazione di aver sostenuto costi importanti per partecipare alla fiera ma di aver ottenuto nuovi contatti, contratti e aver avviato trattative da curare nei mesi successivi. La fiera è stata anche occasione per tenere momenti formativi e di networking tra imprenditori.

CRAZY JUMP

36 LO SPETTACOLO VIAGGIANTE settembre ottobre 2018

Oltre 2.500 persone hanno partecipato al programma di conferenze, seminari ed esperienze. Gli argomenti degli eventi hanno riguardato i temi della sicurezza, del marketing e della tecnologia. Annunciata infine la location della edizione 2019, che si terrĂ a Parigi dal 15 al 19 settembre.


THE ART OF ENTERTAINMENT

FERRIS WHEEL 45 MT. PORTABLE OPENING IN CAP D’ADGE PORT (FRANCE)

BALLOON TOWER "BATEAU VOLANT" OPENING IN JARDIN D'ACCLIMATATION (FRANCE)

AEROBAT “RAF SQUADRON 33” OPENING IN DENNLYS PARC (FRANCE) Technical Park s.n.c. - Via dell’Artigianato, 47 - 45037 Melara (RO), Italy - Tel: +39 0425 89 276 E-mail: info@technicalpark.com - website: www.technicalpark.com


EVENTI

TECHNICAL PARK

PRESTON&BARBIERI

SELA GROUP

38 LO SPETTACOLO VIAGGIANTE settembre ottobre 2018

NEXT TECHNOLOGY

COGAN


TA

OFFER

,00 +iva 0 0 4 1 € 0 190,0

€ 1.

Manuale Certificazioni Ricambi

www.playcasoria.com

valido fino al 31/12/18

GONFIABILI CODICE COUPON 3WVV1N2Z

Sconto del 30% su tutti i gonfiabili solo per gli abbonati alla rivista Utilizza il codice coupon 3WVV1N2Z per acquistare online oppure chiamaci per informazioni

MADE IN ITALY

30%

Sconto Abbonati

MADE IN ITALY

SPARAPALLINE

Stampa le ricevute

Legge schede o dispositivi con chip di riconoscimento

MADE IN ITALY

MADE IN ITALY

*Sconto applicato sul prezzo di listino non cumulabile con altre offerte o promozioni in corso

TAPPETI ELASTICI

PLAYGROUND

Novità Vuoi gestire la tua Area giochi tenendo sotto controllo gli ingressi, le uscite e la durata di ogni utilizzatore? Richiedi subito un TOUCH CONTROLLER! 2 Modalità di Gestione: TA OFFER Tempo determinato; Tempo indeterminato ,65 +iva 7 5 0 1 € Richiamo vocale alla scadenza del tempo Possibilità di collegare un monitor esterno Possibilità di stampare le ricevute Lettore integrato per schede magnetiche, braccialetti e/o dispositivi con chip di riconoscimento Display touch screen da 10.1 pollici

0

,0 9 9 8 €

Sede Operativa e Showroom Zona ASI Nola-Marigliano Loc. Boscofangone 80035 - Nola (Na) - Italy

Tel +39 081.510.86.43 Fax +39 081.46.20.297 Cell +39 338.77.36.556 Cell +39 328.15.12.660 e-mail info@playcasoria.com


EVENTI

OMES

BERTAZZON

C AND S

40 LO SPETTACOLO VIAGGIANTE settembre ottobre 2018

FIAM AUTOMAZIONE


EVENTI

LIDEA

ELMAC

S

IMPRONTA DESIGNER

SPECIAL GAME

42 LO SPETTACOLO VIAGGIANTE settembre ottobre 2018

ITAL-RESINA


EVENTI

CINQUANT’ANNI DI VOTI PER PICCOLA SORELLA GENEVIEVE PICCOLA SORELLA GENEVIEVE HA FESTEGGIATO IL 15 AGOSTO SCORSO I CINQUANT’ANNI DI VOTI E I QUARANTANOVE ANNI DI APPARTENENZA AL MONDO DEL LUNA PARK.

D

a decenni è associata all’ANESV. Chi la conosce da vicino apprezza la sua solarità, la capacità di rispondere ai bisogni della gente e la sua discrezione. Per festeggiarla si è tenuta ad Ostia, presso il Parcolido la sera dello scorso 14 settembre una bella festa, aperta da una celebrazione liturgica

44 LO SPETTACOLO VIAGGIANTE settembre ottobre 2018

presieduta da S. E. mons. Augusto Paolo Lojudice, vescovo di Ostia e segretario della Commissione Episcopale per le Migrazioni, che cura anche la pastorale della gente dello spettacolo viaggiante. Nell’occasione p.s. Genevieve ha detto tra l’altro “Cinquant’anni con le giostre: mi avete dato tanto e insegnato a stare con i piedi per terra”. Il vescovo nell’omelia ha simpaticamente ricordato che per lui bambino andare al luneur costituiva il sogno di un anno, e si è rivolto simaticamente alla suora affermando “beata te! Per cinquant’anni al luna park!”. La serata si è conclusa con un momento conviviale, grazie anche al coinvolgimento delle famiglie che gestiscono le attrazioni del parco.


EVENTI

colo viaggiante, con regolare licenza, che con p.s. Anna Amelia e p.s. Gemma, condivide la vita con altri esercenti dal 1966, già prima dell’apertura del Luneur.

Le Piccole Sorelle di Gesù del luna park

Al termine della celebrazione è stata letta una simpatica email di auguri di papa Francesco, che p.s. Genevieve conosce da quando era vescovo in Argentina, il quale ha visitato recentemente la carovana che ospita la fraternità. In un recente incontro, papa Francesco si è rivolto a p.s. Genevieve facendole gli auguri e dicendo “49 anni nel luna park, questo si dovrebbe scrivere sui giornali!”. Noi lo facciamo con piacere, rinnovando gli auguri a una esercente dello spetta-

TI CONSTRUC

ON -

Chi ha frequentato il Luneur prima della sua riapertura non può non aver notato una rotonda a forma di chiesetta, al cui interno tre suore gestivano il gioco. Si tratta della fraternità del luna park delle Piccole Sorelle di Gesù. Oggi le suore operano con una rotonda al Parcolido di Ostia, un luna park permanente con cinquant’anni di storia. Questa fraternità, fortemente voluta dalla fondatrice, piccola sorella Magdeleine, è nata nel 1966 per condividere la vita degli amici delle giostre ed essere “porta aperta”, “sorriso sul mondo”, pronte ad accogliere, ascoltare e far divertire chiunque passa. All’interno del Parco le suore gestiscono una rotonda a premi. Il gioco consiste in una pesca con la canna, che ha per tema l’Arca di Noè. I premi sono il risultato delle loro capacità artigianali e del recupero e restauro di oggetti vari.

LLATI A T S N I PLANNING

www.anesv.it

ON

45


EVENTI

VESUVIUSLANDIA E UNA GIORNATA DI SOLIDARIETÀ

A

ttrazioni accessibili e inclusive a Vesuviuslandia. Lo scorso 15 ottobre al parco di San Sebastiano al Vesuvio si è svolta la seconda edizione di “Giostre senza barriere”, una giornata di divertimento dedicata ai bambini con disabilità organizzata da Unitalsi Campania. Circa 300 persone hanno raggiunto il parco della famiglia Viscardi e hanno avuto accesso alle attrazioni più adatte, coordinati da un gruppo di 30 volontari dell’Unitalsi che hanno collaborato con il personale del parco. Presenti alla manifestazione anche il Sindaco e l’Assessore ai lavori pubblici. La legge 337/68 com’è noto all’art 1 recita Lo Stato riconosce la funzione sociale dei circhi equestri e dello spettacolo viaggiante. Pertanto sostiene il consolidamento e lo sviluppo del settore. Sono questi i momenti che confermano come affermazione diventi anche espressione reale di fatti concreti. Nel Parco di divertimenti Vesuviuslandia messo a Disposizione dal proprietario Ciro Viscardi. È stata una giornata Speciale, e la sezione ANESV Associazione Nazionale Esercenti Spettacoli Viaggianti Campania, Calabria e Sicilia di cui la società VESUVIUSLANDIA fa parte, si unisce alla valorizzazione dell’impegno che gli spettacolisti viaggianti mettono nel proprio lavoro.

L’ANESV come Associazione di categoria maggiormente rappresentativa del settore, è da sempre, stata vicina e ha fattivamente collaborato alle iniziative sociali per le comunità meno fortunate, non staremo qui certo ad elencare tutte le iniziative che a livello nazionale vedono coinvolti da un lato gli organizzatori dello spettacolo viaggiante e dall’altro il pubblico libero di divertirsi e gioire senza alcun ostacolo o barriere architettoniche, ma ci teniamo a sottolineare che la “GIOSTRA” nella sua accezione più profonda, è da sempre la fonte divertimento più accessibile da tutte le categorie sociali. Ecco il perché il legislatore nel lontano 1968 le ha riconosciuto l’indiscusso valore sociale. Speriamo che queste iniziative si ripetano nel futuro, perché no, anche con il coinvolgimento diretto dell’associazione. Diego Giuda

IL MONDO DELL’AMUSEMENT IN UN UNICO, GRANDE EVENTO

A

ccordo quadriennale siglato tra Italian Exhibition Group, Consorzio FEE e SAPAR È un accordo significativo per l’intero mondo del gioco, quello siglato in questi giorni tra Italian Exhibition Group (IEG), Consorzio FEE e SAPAR e valido sino al 2022. L’accordo prevede la programmazione di due appuntamenti, ROMA AMUSEMENT SHOW in contemporanea a ENADA dal 16 al 18 ottobre 2018 nel quartiere fieristico del capitale, e RIMINI AMUSEMENT SHOW concomitante a ENADA PRIMAVERA alla Fiera di Rimini dal 13 al 15 marzo 2019. Si tratta di due eventi con un’identità propria e innovativa che daranno voce all’only amusement, con una separazione netta tra i settori del divertimento senza vincita in denaro e il resto del mercato, per mettere in mostra tutte le novità e le eccellenze del divertimento dedicato a famiglie, ragazzi, bambini e adulti. 46 LO SPETTACOLO VIAGGIANTE settembre ottobre 2018

Un mondo variegato e ampio che spazia dalle attrazioni più tradizionali (giostrine, gonfiabili ma anche flipper e biliardino) a quelle più avveniristiche (realtà virtuale, laser games, e-sports). Inoltre momenti di formazione e approfondimento per gli operatori, presentazioni di nuovi format di intrattenimento, ma anche tornei e competizioni, a sottolineare l’aspetto ludico e socializzante del gioco. Con l’accordo si crea un gruppo di lavoro stabile che coinvolgerà in ugual misura IEG, Consorzio FEE e SAPAR, finalizzato allo sviluppo del settore e all’individuazione di nuove opportunità di business qual è il caso della piattaforma che mette in contatto delegazioni di buyer internazionali con aziende espositrici. L’accordo prevede anche la suddivisione del marchio RAS (Rimini/Roma Amusement Show) tra Sapar, Consorzio FEE e IEG. ■


EVENTI

LA SEZIONE CAMPANIA, CALABRIA E SICILIA AL RINNOVO DELLE CARICHE SOCIALI

I

l Consiglio direttivo della Sezione Interregionale ANESV della Campania-Calabria e Sicilia si è riunito il giorno 6 luglio 2018 alle ore 10,00 presso la sede sociale in Napoli alla Piazza Gesù Nuovo,33 per il rinnovo delle cariche sociali per il triennio 2018/2021. Dopo una breve relazione su tutto quanto è stato fatto per il triennio trascorso, si è passato alle votazioni, l’esito delle quali ha portato alla formazione del seguente gruppo che farà parte del Consiglio Direttivo delle regioni Campania, Calabria e Sicilia: PRESIDENTE GUIDA CIRO VICEPRESIDENTE CIOFFI AMEDEO TESORIERE CIOFFI ANTONIO DELEGATI NAZIONALI GUIDA DIEGO, ESPOSITO ANTONIO, CARRUCOLA DOMENICO REVISORI DEI CONTI CIOFFI RENATO, VERDE GIUSEPPE CONSIGLIERI CIOFFI IVAN,, BELTRAMO MARCELLO, APICELLA MAURO, DE MATTEO ADRIANO

to spontaneo alla sezione ANESV di appartenenza , si è fatto promotore di un’ iniziativa che speriamo sia seguita anche dagli altri associati. Il Consigliere Cioffi Ivan è stato tra l’altro riconfermato quale delegato per la Commissione di Vigilanza È stato riconfermato a membro del Consiglio Direttivo un esercente Calabrese il Sig. Beltramo Marcello, è da dire a tal proposito che il presidente Ciro Guida, ci ha tenuto moltissimo alla candidatura di un associato Calabrese, in quanto molte volte i consiglieri Campani non conoscono profondamente le problematiche dei Comuni della Calabria, per cui ci auspichiamo un sincero e fruttuoso contributo dall’operato del Nostro nuovo Consigliere. Ci auspichiamo che anche dalla Sicilia, sia, presto proposto un candidato esperto del Settore È entrato a far parte del Consiglio direttivo anche un esperto dei TEATRI DI BURATTINI il socio APICELLA MAURO, il suo contributo sarà prezioso per la risoluzione di qualsiasi problematica dovesse verificarsi per una categoria quella dei Burattinai che a volte affronta problematiche un po diverse da quelle delle Giostre in senso stretto. La sezione punta ormai ad un consiglio regionale formato realmente da persone esperte e qualificate del settore che possano in qualsiasi momento dare un valido sostegno a tutti gli associati che si trovano spesso persi e confusi dall’enorme quantità di documentazione che oggi le istituzioni chiedono.

Speriamo in una proficua collaborazione e con la presente esprimiamo un vivo ringraziamento a tutti coloro che votandoci, con la loro fiducia, stanno Una nota di merito è doverosa nei confronti del Con- continuando a credere in noi e diamo tutta la nosigliere Cioffi Ivan, a chiusura dei lavori del Consi- stra disponibilità per il futuro triennio 2018/2021. glio Direttivo ove è emersa, allo stato attuale, la complicata situazione Economica Associativa, egli Vicepresidente Unione Regionale AGIS attraverso il versamento di un generoso, contribu- Diego Guida

www.anesv.it

47


PARCHI AVVENTURA

MEETING DEI PARCHI AVVENTURA ITALIANI

S

i terrà in Veneto nei giorni 31 genna- I Soci e i responsabili di tutte le strutture italiaio e 1° febbraio 2019 la IX edizione ne riceveranno una newsletter con le modalità di del Meeting dei parchi avventura partecipazione e il programma dell’evento. ■ italiani. La casa vinicola Zonin 1821 di Gambellara (VI), location molto particolare in provincia di Vicenza, ospiterà l’evento e la esposizione di attrezzature e servizi per parchi avventura, con aziende italiane e straniere. Il Meeting è l’unico momento di formazione e confronto riservato a produttori e gestori di parchi avventura – circa 250 in Italia – e svolge un’azione efficace sia in termini di scambio di idee che di networking. I due giorni di incontri consentono infatti di conoscere altri gestori e scambiare esperienze. Sarà un meeting che ospiterà dibattiti di rilievo, il cui programma è in via di definizione e consultabile al link https://goo.gl/9F88x6

48 LO SPETTACOLO VIAGGIANTE settembre ottobre 2018


PARCHI AVVENTURA

www.anesv.it

49


FUORICAMPO

DECRETO DIGNITÀ: LE NOVITÀ RELATIVE AI CONTRATTI DI LAVORO

IL “DECRETO DIGNITÀ” È LEGGE: LA LEGGE DI CONVERSIONE (L. 9 AGOSTO 2018, N. 96) È STATA PUBBLICATA NELLA GAZZETTA UFFICIALE DELL’11 AGOSTO 2018.

N

el percorso parlamentare sono stati presentati numerosi emendamenti per modificare il testo del Governo, ma solo alcuni accolti. Per quanto concerne le misure relative al diritto del lavoro, le principali novità apportate dalla legge di conversione sono le seguenti:

CONTRATTO A TEMPO DETERMINATO

La principale novità introdotta dalla legge di conversione riguarda la disciplina del periodo transitorio. Il testo originario del Decreto prevedeva che le nuove norme relative alla necessità di indicare la causale in caso di contratto avente durata superiore a 12 mesi o in caso di proroga o rinnovo superiore a dodici mesi si applicassero ai contratti di lavoro a tempo determinato stipulati successivamente alla 50 LO SPETTACOLO VIAGGIANTE settembre ottobre 2018


FUORICAMPO

data di entrata in vigore del decreto stesso, nonché ai rinnovi e alle proroghe. Le nuove norme, dunque, si applicavano a tutti i nuovi contratti ed a tutte le proroghe o rinnovi successivi al 14 luglio 2018, data di entrata in vigore del decreto stesso.

che restano soggette alle regole applicabili al momento della stipula del contratto inziale (il d.lgs. 81/2015 nella versione originaria). ■ Primo regime transitorio (14 luglio – 11 agosto) Per i contratti che al 14 luglio erano già in corso, e per le loro eventuali proroghe e rinnovi (anche successivi a tale data), continuano ad applicarsi le regole originarie del d.lgs. 81/2015; invece, i contratti stipulati la prima volta nel periodo compreso tra il 14 luglio e l’11 agosto sono soggetti alle regole del Decreto (ad eccezione delle norme introdotte dalla legge di conversione).

La legge di conversione prevede, invece, che le nuove norme si applicano ai contratti stipulati successivamente alla data di entrata in vigore del decreto (14 luglio 2018) nonché ai rinnovi e alle proroghe contrattuali successivi al 31 ottobre 2018. Entro il 31 ottobre 2018 sarà dunque possibile prorogare o rinnovare i contratti in essere anche superando i dodici mesi di durata, senza applicare le nuove norme relative alle causali. ■ Regime transitorio definitivo (12 agosto – 31 ottobre) Si possono dunque individuare quattro regimi dif- Dal 12 agosto è entrato in vigore il regime transitoferenti: rio definitivo previsto dalla legge di conversione. ■ Contratti sottoscritti prima del 13 luglio Sulla base di tale regime, i contratti che erano in I contratti siglati entro il 13 luglio restano in vita corso alla data del 14 luglio possono essere prorosino alla scadenza naturale, senza che le norme gati o rinnovati, entro il 31 ottobre 2018, seguendo del Decreto incidano in alcun modo sulla loro di- le vecchie regole (durata massima 36 mesi, 5 prosciplina; analoga sorte tocca alle eventuali pro- roghe, assenza delle causali, disciplina speciale roghe o rinnovi (anche intervenute dal 14 luglio), per la somministrazione).

www.anesv.it

51


FUORICAMPO Per i contratti stipulati per la prima volta a par- plina del Decreto, con le modifiche apportate in tire dal 14 luglio 2018 è consigliabile (per evitare sede di conversione. contenziosi) ipotizzare l’immediata applicazione In ogni caso, le attività stagionali sono escluse della riforma. sia dalla durata massima di 24 mesi sia dalla ■ Piena entrata in vigore della riforma (dal 1° no- necessità di indicazione della causale in caso di proroghe o rinnovi. Dalla lettura delle norme vembre in poi) Una volta terminato il periodo transitorio, dal 1° emerge, invece, che anche nelle attività stagionanovembre 2018 in avanti, tutti i nuovi contratti, li è necessario indicare la causale se il contratto nonché le proroghe e i rinnovi di quelli sorti in pre- viene stipulato sin dall’inizio per un periodo supecedenza, saranno interamente soggetti alla disci- riore a dodici mesi.

CIRCOLARE DEL MINISTERO DEL LAVORO

N

on Con circolare n. 17 del 31 ottobre u.s., il Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali ha fornito indicazioni interpretative circa le novità introdotte dal legislatore in tema di contratto di lavoro a tempo determinato le quali, terminato il periodo transitorio, dalla data del 1° novembre 2018 trovano ora piena applicazione. Al riguardo si evidenzia in particolare che secondo il Ministero:

ESONERO CONTRIBUTIVO PER FAVORIRE L’OCCUPAZIONE GIOVANILE

La legge di conversione ha aggiunto al Decreto Dignità l’articolo 1-bis che prevede l’esonero dal versamento del 50 % dei complessivi contributi previdenziali a carico del datore di lavoro per un periodo massimo di 36 mesi in caso di assunzione di under 35.

SOMMINISTRAZIONE A TEMPO DETERMINATO

Viene confermata la sostanziale estensione delle regole previste per il lavoro a tempo determinato (inclusa la necessità di indicazione della causale) alla somministrazione a tempo determinato.

■ la cosiddetta “causale” è sempre necessaria quando si supera il periodo di 12 mesi, anche se il superamento avviene a seguito di proroga di un contratto originariamente inferiore ai 12 mesi;

La legge di conversione aggiunge che i lavoratori somministrati a termine non possono eccedere la soglia del 30% dei lavoratori assunti a tempo indeterminato presso l’utilizzatore. Viene inoltre reintrodotto il reato di somministrazione fraudolenta che era stato abrogato dal Jobs Act.

■ l’indicazione della causale è sempre obbligatoria in caso di rinnovo del contratto a termine;

VOUCHER E PRESTAZIONI OCCASIONALI

■ le previsioni contenute nei contratti collettivi stipulati prima del 14 luglio 2018, che abbiano previsto una durata massima dei contratti a termine pari o superiore ai 36 mesi, mantengono la loro validità fino alla naturale scadenza dell’accordo collettivo; ■ non avendo la nuova normativa di legge modificato la precedente per quanto attiene alla facoltà della contrattazione collettiva di derogare alla durata massima del contratto a termine, i contratti collettivi nazionali, territoriali o aziendali stipulati dalle associazioni sindacali comparativamente più rappresentative sul piano nazionale potranno continuare a prevedere una durata diversa, anche superiore, rispetto al nuovo limite massimo di 24 mesi. ■ 52 LO SPETTACOLO VIAGGIANTE settembre ottobre 2018

La legge di conversione non ripristina i vecchi vou-


FUORICAMPO cher, aboliti nel 2017, ma – nei settori del turismo e dell’agricoltura - modifica, semplificandola, la disciplina relativa a PrestO, il contratto di prestazione occasionale che dal 2017 è stato introdotto proprio per sostituire i voucher. I nuovi voucher in agricoltura e nel turismo potranno essere utilizzati per un arco temporale di 10 giorni dalla loro emissione dalle imprese agricole e dalle strutture ricettive con non più di 8 dipendenti.

Resta, dunque, confermato che, in caso di licenziamento illegittimo, il lavoratore assunto con contratto a tutele crescenti avrà diritto a un’indennità pari a due mensilità per ogni anno di servizio con un minimo di 6 ed un massimo di 36 mensilità (e non più un minimo di 4 e un massimo di 24 mensilità come previsto originariamente dal d.lgs. n. 23/2015). La legge di conversione incide ora anche sulle soglie delle indennità relative alla c.d. offerta di conciliazione, ossia, la somma che il datore di lavoro può offrire al lavoratore per rinunciare ad impugnare il licenziamento e che risulta essere esentata dal pagamento delle imposte.

I lavoratori dovranno essere pagati entro il termine di 15 giorni dallo svolgimento della prestazione lavorativa. In tal caso il prestatore dovrà riscuotere gli importi dovuti presso gli uffici postali generando e presentando il mandato di autorizzazione di pagamento emesso dalla piattaforma Tale somma era fissata originariamente dal d.lgs. n. 23/2015 in una mensilità per ogni anno di serviinformatica dell’INPS. zio, con un minimo di due e un massimo di diciotto INDENNITÀ DI LICENZIAMENTO mensilità.

NEL CONTRATTO A TUTELE CRESCENTI

La legge di conversione la innalza ad una somma La legge di conversione conferma l’innalzamento compresa tra 3 e ventisette mensilità. ■ delle soglie relative all’indennità di licenziamento illegittimo nel contratto a tutele crescenti. (Fonte: Federturismo)

APRI UNA ARENA LASERGAME Con noi al tuo fianco rischi solo il successo

Cogli l’opportunità di un settore in crescita, sfrutta esperienza, software, attrezzature, tecnologia di Next Technology e apri la tua arena lasergame valutando preventivamente con noi investimenti e margini di profitto. Puoi scegliere la formula “chiavi in mano”o usufruire solo dei servizi che ti occorrono come il noleggio attrezzature. Next Technology Srls è azienda leader in Italia per la realizzazione di sistemi di gioco Laser Tag a marchio X-RAID.

www.xraid.it

Per www.anesv.it info: +39 065340402989


MARKETING

DISNEY I WORKSHOP DEL CUSTOMER EXPERIENCE SUMMIT 2018

NEI PARCHI DI DIVERTIMENTO IL PRODOTTO È L’ESPERIENZA. IN QUESTO SETTORE LA PROGETTAZIONE E LA CURA DELLA ESPERIENZA DEL CLIENTE È FONDAMENTALE PER TRASFORMARE UN GIRO IN GIOSTRA IN QUALCOSA DI MEMORABILE.

Q

uesto almeno è l’obiettivo di chi ha saputo creare un prodotto esperienziale attraverso la gestione di attrazioni tematizzate. I luna park dell’America anni ’50 e l’esperienza dei pier, i pontili sull’Oceano pieni di attrazioni hanno danno spunto a Walt Elias Disney per creare il concetto di parco di divertimento. 54 LO SPETTACOLO VIAGGIANTE settembre ottobre 2018

IL CUSTOMER EXPERIENCE SUMMIT 2018

L’esperienza del cliente è stata al centro del Customer Experience Summit, organizzato dal Disney Institute, - la struttura per la formazione di the Walt Disney Company, i cui parchi hanno raggiunto nel 2017 il record di oltre 150 milioni di visitatori - durante il quale oltre 200 professionisti di 14 paesi hanno appreso le best practice del mondo


MARKETING

cura la selezione e formazione degli operatori perché sentano di essere essi stessi attori di un grande spettacolo. Componenti del cast che prende parte allo spettacolo, non semplici operatori. La capacità di un gestore di parchi divertimento, ma anche di attrazioni turistiche o centri commerciali, è quella di motivare le persone a dare il me1. “Il servizio è il nostro elemento di differenzia- glio. Un vero leader riesce infatti a coinvolgere e zione, abbiamo giostre incredibili, attrazioni e ispirare i propri dipendenti, facendoli sentire parristoranti, ma sono effettivamente le persone a te importante del valore del brand. dare vita a queste storie, come solo la Disney può fare”. - Jim MacPhee, Vicepresidente senior di 2. “Vuoi che i tuoi dipendenti agiscano per il Walt Disney World Operation, ha confermato un meglio, ma devi avere la giusta cultura per otconcetto molto caro al fondatore: Il valore delle tenerlo.” - Greg Hale, Chief Safety Officer e Vice persone, indispensabili per creare l’atmosfera che President, Worldwide Safety and Health, di Walt Disney Parks and Resorts. trasforma i sogni in realtà. Disney e l’approccio all’esperienza del cliente della società che ne ha fatto il proprio core business. Nel corso dell’evento, i relatori hanno sviluppato alcuni concetti, che possono essere applicati alla più piccola attrazione come al più grande parco divertimento.

Tutti coloro che hanno visitato più volte i parchi Disney hanno visto realizzazioni imponenti, attrazioni da duecento milioni di dollari, spettacoli favolosi e scenografie perfette. Tuttavia ancora oggi la differenza la fanno le persone: sicuramente gli ospiti, con la loro allegria, ma l’esperienza è resa viva soprattutto dai cast member. Disney

Il valore dei collaboratori in un parco di divertimento si concretizza nell’abituarli a svolgere mansioni ripetitive compiendo sempre i giusti passaggi. Non tutto è sostituibile con la tecnologia, e gli operatori alle attrazioni devono essere motivati e ben consapevoli di ciò che ci si aspetta da loro, per ottenere che le loro mansioni siano

www.anesv.it

55


MARKETING

Nessun parco di divertimento potrà offrire una valida esperienza utente se non all’interno di una storia. I parchi raccontano storie, e lo storytelling è fondamentale, soprattutto per un marchio come Disney, legato a innumerevoli personaggi legati a fumetti e film d’animazione. I character sono la forza del business Disney, nei parchi come nei resort, nelle navi da crociera e nei negozi. Essi raccontano una storia e sono in grado di trasformare 3. “La storia è il motore che guida il processo e la un’attrazione in un racconto. Tra gli esempi, Ranarrazione è la lingua della Disney”. - Melissa Va- diators Sping Racers, l’attrazione più apprezzata di Disneyland Adventure. Una corsa di automobili liquette, Vicepresidente, Epcot. svolte in modo efficiente e orientato alla massima sicurezza del pubblico. Per ottenere questi risultati è necessario aprirsi all’innovazione, condividere con i cast member le difficoltà e trovare nuove soluzioni. Nessuna tecnologia potrà infatti sostituire completamente l’apporto delle persone per offrire una buona esperienza al cliente, fino a renderla memorabile.

56 LO SPETTACOLO VIAGGIANTE settembre ottobre 2018


MARKETING

si trasforma in una storia. La coda, tematizzata a ricordare il Grand Canyon, con scenografie imponenti e grande attenzione ai particolari, permette di accedere all’area nella quale si sale sulle vetture, che riproducono quelle tipiche del film d’animazione. Il viaggio inizia con un’area indoor, al cui interno si simula un incidente, si super un passaggio a livello con il treno in corsa e si incontrano tutte le vetture animate che sono protagoniste di Cars. La simulazione della corsa è una delle esperienze meglio concepite. Le scenografie che riproducono le alte formazioni rocciose, e la corsa che si conclude con un vincitore, individuato casualmente tra le vetture in competizione, rendono la corsa indimenticabile. La Vicepresidente di Epcot ha evidenziato che a Walt Disney World “non agevoliamo le transazioni: creiamo conversazioni”. Il cast è infatti formato per ingaggiare il pubblico in conversazioni, “perché gli ospiti sono importanti”. Spesso vengono tenuti momenti di condivisione dell’esperienza con i clienti, in modo che il team faccia formazione partendo dall’esperienza dei colleghi, chiamati a rispondere a domande particolari o a risolvere problemi sempre nuovi. Un ultimo aspetto riguarda la capacità di selezionare e trattenere le persone migliori. Un buon recruiting, supportato da strumenti di Digital HR, ovvero di selezione rafforzata non solo dal curriculum ma

58 LO SPETTACOLO VIAGGIANTE settembre ottobre 2018

anche dai dati presenti sul web – spesso le risorse umane dotate di particolari competenze si selezionano direttamente sul web ancora prima di lanciare una tradizionale ricerca di personale ed attendere le candidature – che permettono una prima selezione automatizzata, in grado di rilevare i profili migliori. 4. “Non limitarti a dire alle persone come devono operare, mostraglielo, immergile nell’esperienza del cliente.” - Marylouise Fitzgibbon direttore generale regionale resort e Disney Vacation Club Resorts Per formare adeguatamente i dipendenti, è necessario conoscere ciò che i clienti si aspettano, sia ora che in futuro. Alla Disney – ha affermato da dirigente – noi “creiamo felicità”. Questa è la mission, l’obiettivo verso il quale tutti i servizi devono tendere. Si tratta quindi di orientare i collaboratori verso questo scopo condiviso, che è alla base di ogni decisione sulle caratteristiche dei servizi. “Se chiedi a dieci persone diverse della tua organizzazione quale sia lo scopo comune dell’azienda, risponderanno tutte la stessa cosa? Altrimenti, esci da qui e trova nuovi modi creativi per comunicarlo”. Una domanda emblematica, provocatoria, che lascia però spunti di riflessione su come offrire una CX sempre più apprezzata. ■


MARKETING

www.anesv.it

59


MARKETING

MISURARE L’ESPERIENZA:

LO FA LA DISNEY, MA C’È UNA START UP ITALIANA… DI MAURIZIO CRISANTI

IL SOGNO DI TUTTI I MARKETER: MISURARE LE SENSAZIONI ED EMOZIONI DEGLI UTENTI IN TEMPO REALE, OTTENENDO DATI SULLA CUSTOMER EXPERIENCE, INDISPENSABILI PER MIGLIORARE PRODOTTI O SERVIZI E RENDERLI SEMPRE PIÙ APPREZZATI DAL PUBBLICO. 60 LO SPETTACOLO VIAGGIANTE settembre ottobre 2018


MARKETING

L

a sfida è notevole: si tratta in sostanza di riuscire a monitorare alcuni parametri vitali, dall’espressione del viso al movimento degli occhi,  alla sudorazione della pelle, al restringimento della pupilla, sino all’ elettroencefalogramma. L’eye tracking, usato comunemente nella misurazione dell’UI Design, ovvero nei test delle interfacce e pagine web per valutarne la esperienza utente e le aree più visionate, è in questo caso “esportato” offline.

I dati derivanti da queste rilevazioni orienteranno le scelte dei top manager delle aziende di tutti i settori, da quello turistico all’alimentare, fino a molti altri . I dati che riguardano i clienti, i loro desideri e la rilevazione della customer experience sono infatti essenziali per realizzare prodotti di successo, in quanto orientati a rispondere direttamente ai loro gusti e bisogni.

MISURARE LE EMOZIONI

Esperimenti e brevetti per la misurazione dell’esperienza utente sono condotti da chi fa della customer experience il proprio business. Si tratta dell’universo Disney, che lega produzioni cinematografiche e parchi di divertimento. Disney Research,  la società che gestisce i laboratori di ricerca, ha infatti adottato uno strumento di misurazione dell’esperienza utente, attraverso l’interpretazione di immagini effettuata da software per il riconoscimento facciale, gestito dall’intelligenza artificiale.

Dai test di UX delle piattaforme digitali si passa quindi a misurare le emozioni e sensazioni generate offline, da un prodotto alimentare o da un paesaggio. Le prospettive di strumenti del genere sono enormi: esse spaziano dalla misurazione dell’esperienza relativa al gradimento di nuovi allestimenti in aree commerciali, alla progettazione di attrazioni di parchi divertimento. La conoscenza dei gusti dei clienti di riferimento permette infatti di ottimizzare prodotti e servizi, sulla base dell’esperienza più apprezzata dal consumatore.

DISNEY HA DA INSEGNARE ANCHE SULLA MISURAZIONE DELL’ESPERIENZA UTENTE

www.anesv.it

61


MARKETING

Nel settore cinematografico i film vengono sottoposti a test di gradimento analizzando le espressioni del viso del pubblico durante la proiezione di un film. Il team di ricerca della Disney ha utilizzato un teatro da 400 posti dotato di quattro telecame-

62 LO SPETTACOLO VIAGGIANTE settembre ottobre 2018

re a infrarossi per filmare il pubblico durante 150 spettacoli di nove film tradizionali, come “Il libro della giungla”, “Big Hero 6”, “Star Wars: The Force Awakens” e “ Zootropolis”. Il risultato è stato un incredibile set di dati di 16 milioni di punti di rife-


MARKETING

rimento facciali di 3.179 membri del pubblico che sono stati inviati alla rete neurale e elaborati. L’algoritmo è riuscito anche a prevedere con successo le espressioni facciali del pubblico durante il resto del film, secondo le dichiarazioni dei ricercatori. Nei parchi di divertimento la Disney ha recentemente brevettato un sistema per il riconoscimento dell›espressione del volto nel corso di un giro sulle attrazioni, per valutare le emozioni del pubblico. Divertimento, paura, eccitazione sono solo alcuni dei parametri rilevati dal software per il riconoscimento facciale, che permettono di valutare qualche modifica all›attrazione per aumentare o diminuire specifiche sensazioni.  Ed è solo corso di Slow Food Nations, una ricerca sul gral›inizio... dimento di un formaggio di malga. La ricerca, dal titolo “Can your brain taste the difference?”, ha E L’ITALIA? DUE ESPERIMENTI DI MISU- raccolto numerosi consensi e ha potuto dimostraRAZIONE DELL’ESPERIENZA CLIENTE re che le neuroscienze aiutano a rilevare dati sui gusti dei consumatori. Le rilevazioni hanno infatti 1. “Can your brain taste the difference?” La dimostrato che il cervello è in grado di riconoscequalità orienta il gusto del consumatore re un prodotto di migliore qualità ed è in grado di È stata recentemente presentata a Denver, nel scegliere. Il test, condotto su campioni di formag-

www.anesv.it

63


MARKETING

gi da assaggiare bendati, ha rilevato importanti La seconda rilevazione dell’esperimento in segnali neurologici che registrano la customer Franciacorta sarà realizzata rilevando i parametri neurologici e biometrici sui visitatori di experience. cinque cantine vinicole. Saranno quindi rilevate e analizzate le emozioni e i processi cognitivi, 2. MINI Emotional Landscape Experiment È attualmente in corso il MINI Emotional Lan- esplorando l’esperienza nell’assaggio di vini locadscape Experiment. Vengono utilizzate due MINI li, ma anche del paesaggio e della relazione con le Countryman, una con motore ibrido plug-in e persone incontrate nel corso del test. Si elaborerà l’altra con alimentazione diesel, per testare le quindi un rapporto che riguarderà la customer exreazioni dei piloti rispetto a diverse modalità di perience nella relazione con un territorio, le perguida: full-electric, benzina e diesel e misurare le sone e i prodotti per il quale è noto. Questi eledifferenti reazioni di coinvolgimento e benesse- menti orientano le preferenze e dirigono le scelte, re. Decine i partecipanti al test, di varie età, che a volte senza che la persona ne sia pienamente guideranno le vetture su due percorsi molto dif- cosciente. ferenti: un itinerario in città e l’altro fra le colline della Franciacorta. I conducenti indosseranno CHI È THIMUS, LA SOCIETÀ CHE dispositivi in grado di rilevare alcuni parametri REALIZZA RICERCHE che contraddistinguono l’esperienza. Si tratta A sviluppare queste ricerche è Thimus, startup di uno strumento per elettroencefalografia (EEG), innovativa con sede al NOI Techpark di Bolzano, di occhiali eye-tracking di ultima generazione, in una società che applica le neuroscienze e la biogrado di registrare i movimenti dell’occhio e rile- metria per fornire report alle aziende. Gli struvare dove si ferma lo sguardo. Infine si utilizzano menti adottati da Thimus permettono di rilevare sensori GSR, che rilevano i diversi valori derivanti dati sull’esperienza relativa a prodotti, servizi, da cambiamenti nell’attività delle ghiandole su- ambienti di vendita ed esperienza di acquisto visdoripare. Gli stimoli esterni possono infatti de- suta dal cliente. Gli strumenti, di derivazione cliterminare emozioni e un conseguente aumento nica, sono in grado di evidenziare i punti di forza e della conduttanza della pelle. Il segnale GSR ne di debolezza dell’esperienza. ■ registra l’intensità. Lo studio prevede misurazioni e test drive, condotti per 12 mesi.

64 LO SPETTACOLO VIAGGIANTE settembre ottobre 2018


ANESV • ELENCO DEGLI INSERZIONISTI DI QUESTO NUMERO Antonio Zamperla

Bertazzon 3B

Black Orange

C And S

Cisterna Park

Crazy Jump

M.P. Group (Memo Park, Dedem)

Eurogames

Faro Games

Fiam Automazione

Gieffe

Harding Trading

I.E. Park

Lidea

Luca Srl R

MF Group

Nex Technology

Omes New Park

Play Casoria

Preston&Barbieri

PTS

Sartori Rides

Sela Group

Special Game

Sunwood

Technical Park

Tecnoplay

Tutto Gonfiabili (Willy Agency Group)


AIR RACE

MUST HAVE RIDEZ Delivering a hugely exciting ride experience combined with an impressive visual impact Air Race became very fast one of the industry’s hottest tickets and a must have family thrill ride for any park.

zamperla.com Antonio Zamperla Spa Vicenza - Italy Phone: +39 0444 998400 e-mail: zamperla@zamperla.it

Profile for ANESV

Lo Spettacolo Viaggiante n. 9/10 2018  

Advertisement