Page 1

AND PEOPLE

LIFE RICCIONE SUMMER 2015 - SUPPLEMENTO LIFE AND PEOPLE MAGAZINE

EVENTI ESTATE/INVERNO 2015 LIFEANDPEOPLE Riccione

1


+-

2

LIFEANDPEOPLE Riccione

www.riccionevillas.com -


per info +39 335 6780059

LIFEANDPEOPLE Riccione

3


Pampering and Relaxation to revive your Beauty

4

www.corallohotel.com per info +39 0541 600807 LIFEANDPEOPLE Riccione


PER I VOSTRI MEETING

Leisure Meeting Charme Wellness PER LE VOSTRE CERIMONIE

PER I VOSTRI INCONTRI LIFEANDPEOPLE Riccione

5


SOLO

L’ECCELLENZA ITALIANA

La passione per la qualità, la ricerca dei prodotti, l’incontro con le persone un ambiente accogliente e ricco di creatività Nel nostro negozio puoi trovare un’ampia scelta di confetti artigianali, grappe esclusive, vodka premium e una grande varietà di thè ed infusi ti aspettiamo per un assaggio!

Serafini _ Viale Fratelli Cervi 74, Riccione (RN) T. 0541 1833717

6

LIFEANDPEOPLE Riccione

I marchi VOOD vodka e MENHIR grappe sono di proprietà di www.brumaitalia.com


Editoriale

Q

uesto numero speciale di Life and People, dedicato a Riccione, vuol essere guida, punto d’incontro e teca di eventi per tutti quei turisti che, con la loro massiccia presenza, ancora oggi premiano la nostra città. Vuole far assaporare l’atmosfera serena e glamour che si vive in ogni angolo, dalla spiaggia alla collina, dal vecchio borgo alle piazze del centro, fino a viale Ceccarini che, come ricorda la celebre canzone di Dino Sarti, “più che una via è un’istituzione”. Perché è qui che nascono le nuove tendenze, esportate dal popolo vacanziero in tutta Italia, ed è qui che si trovano le vetrine delle più famose maison, vera e propria attrazione anche per facoltosi russi. Questo magazine, che ci accompagnerà in viaggio, ma anche al bar, sorseggiando un drink, o sotto l’ombrellone, accarezzati dalla brezza marina, nasce da un’idea del noto imprenditore Gabriele Piemonti dell’A.O entertainment di Ombra Orfei, che con i suoi eventi natalizi e primaverili ha conferito un aspetto inedito al “cuore” di Riccione. Una nuova “cartolina” che ha “stregato” turisti e residenti con il Christmas Village e la sua pista di ghiaccio più lunga d’Europa e anche con il Greenpark attraverso la foresta incantata, la casa delle farfalle e tante altre attrazioni. Il successo ha varcato i confini regionali, tant’è che la replica dei due eventi, negli stessi periodi dell’anno, è scontata, sia per la straordinaria comunicazione che ha coinvolto i mass media nazionali, tv e giornali, sia per il ribaltamento del concetto di divertimento, voluto dall’amministrazione comunale, che ha valorizzato fortemente la città, Lo speciale di Life and People, giornale consolidato e dal format vincente, nasce in versione cartacea e on line come dono per tutti gli ospiti, che avranno così occasione di conoscere e apprezzare ancora di più Riccione, la sua movida, le sue spiagge, i locali notturni e le manifestazioni con il loro sciame di celebrità.

Nives Concolino

LIFEANDPEOPLE Riccione

7


via Chiabrera, 34c 47924 - Rimini Tel. 0541 393238

quartopianoristorante.com


AND PEOPLE

LIFE RICCIONE SUMMER 2015 - SUPPLEMENTO LIFE AND PEOPLE MAGAZINE

LIFE AND PEOPLE RICCIONE con il patrocinio del Comune di Riccione EDITING: Sone s.r.l. DIRETTORE RESPONSABILE: Enrico Sanchi direttore@lifeandpeople.it DIRETTORE COMMERCIALE & MARKETING: Stefano Marangoni commerciale@lifeandpeople.it 348 8552098 GRAPHIC DESIGNER: grafica@lifeandpeople.it PHOTOGRAPHERS: Gianluca Bordoni - Archivio Zangheri - Daniele Casalboni - Pietro Coccia repertorio Life and People RACCOLTA PUBBLICITARIA A.O Enterteinment s.r.l. - Sone s.r.l. REDAZIONE: Via Asimov 6/8 Marotta PU +39 0721.967599 REDAZIONE MILANO: Via Ennio 6/a 20137 Milano MI +39 02.54122801 PRINTING: Tipolitografia Fabrianese - Fabriano (An) FACEBOOK: LIFEANDPEOPLE

Registrazione Tribunale di Pesaro 8/2012 del 27/09/2012 in copertina: Emanuela Postacchini

LIFEANDPEOPLE Riccione

9


DALL’ALBA

al Tramonto

Concerti all’alba e al tramonto, spettacoli teatrali, cinema, mostre e grandi eventi sportivi fanno di Riccione un immenso e permanente palcoscenico. E’ ricchissimo il cartellone del 2015, animato da uno stuolo di artisti e personaggi illustri di Ma.Pa.

C

oncerti. Riflettori puntati su Piazzale Roma, dove il Deejay Square, aperto dal concerto di Max Pezzali, Nek, Paola Turci, Francesca Michielin e Alvaro Soler. Novità di quest’anno è il Deejay on stage, trampolino di lancio per giovani talenti, ai quali in sei serate, dal 3 al 22 agosto, si affiancheranno artisti affermati, come Annalisa, Francesco Sarcina, Levante, Raige e il Pagante (lunedì 1), Fedez, J-Ax, Il Cile e Madh (giovedì 6), Jack Savoretti, Zero Assoluto e Giovanni Caccamo (lunedì 10), Neffa e Baby K per l’occasione affiancati dal comico Paolo Migone, storico personaggio di Zelig, e Ruggero dei Timidi, fenomeno musicale di YouTube, nonché rivelazione di Tu si que Vales. (sabato 15). Seguono Street Clerks (mercoledì 19), Emis Killa, Guè Pequeno, Clementino

10

LIFEANDPEOPLE Riccione

e Marracash (sabato 22). A questi eventi, a cura di Radio DeeJay e San Marino Performance, si aggiungono le dirette radiofoniche. Dalla postazione di piazzale Roma (Summer Studio) la Pina e Diego conducono Pinocchio, in onda tutti i giorni dal lunedì al sabato, dalle 18 alle 20 (in agosto dalle 17 alle 20) In quest’ultima fascia oraria tutti i sabati di agosto si alternano Andrea & Michele, Ad Aquafan, invece, Albertino conduce 50 Sogs, dal 20 luglio al 2 agosto (dalle 14 alle 16), il direttore artistico Linus e Nicola presentano Deejay chiama estate, dal 27 al 31 luglio dalle 10 alle 12, mentre Rudy Zerbi con Andrea & Michele vanno in onda dal 3 al 28 agosto dalle 9 alle 12. Da non perdere i quattro suggestivi Concerti al sorgere del sole in riva al mare. Si parte domenica 19 luglio alle 5 al Bagno Giorgio (Spiaggia 60) con The Beatless chambre Orchestra in “The classic version”, e si con-

tinua domenica 26, sempre alle 5, ma alla Spiaggia del Sole (Bagni 86/87) con I Rua Diaz in Em branco e preto, itinerario tra la musica sudamericana. Seguono Domenica 2 agosto alle 5,30 al Bagno Gianni (Spiaggia 64) la cantante pianista Norina Angelini e l’attrice Daniela Giovanetti con Il tango nell’anima. Per concludere, sabato 15 agosto, alle 5,30, al Bagno 31 e 32 – Ristorante bar Compreso Iva, gli Oblivion si esibiranno in The human jukebox, playlist comicocanora. Le mostre Dopo De Pisis, Ligabue e Tonino Guerra dal 30 luglio al 18 ottobre a Riccione si può visitare la mostra di Mirò, celebre pittore, scultore e ceramista spagnolo. In esposizione tra Villa Mussolini e Villa Franceschi un centinaio delle sue preziose opere (per info 0541.693534) . Dall’8 luglio al 27 settembre al Centro della Pesa, in viale Lazio, mostra “Parlami


d’amore…L’amore ai tempi delle cartoline”, tratte dalla collezione di Isidoro Lanari. Da segnalare anche la mostra 100 anni di ricerca,1000 attimi di vita, 100 opere di Dante Pantaleoni aperta fino al 30 agosto, e gli eventi collaterali della Fondazione Cicchetti Fontanesi Pantaleoni Onlus. Teatro Teatro, musica e luci al porto canale, che dal 21 luglio al 2 agosto, alle 20,45, per due settimane diventa palcoscenico di Ti porto con me, spettacoli e concerti tra moli e barche ormeggiate, che si trasformano in sipari galleggianti con personaggi fantastici de Le mille e una notte. La rassegna, nata da un progetto di Francesca Airaudo e Nevio Cavina di Città Teatro, il 31 luglio prevede un light show. Tra gli attori anche Alessia Canducci, Mirco Gennari, Fabio Magnani, Giorgia Penzo e Checco Tonti, che indossano i costumi di Paul Mochrie. La drammaturgia è di Loris Pellegrini e la direzione musicale di Massimiliano Rocchetta.

Altri eventi Il porto di Riccione dal 24 al 27 luglio si rianima con le storiche barche dell’Adriatico per Mare in festa, celebrazioni della Madonna del Mare e della Marineria riccionese. Tra i momenti clou la processione con le motonavi e imbarcazioni d’epoca, domenica 26 alle 10,30, lancio di una corona in mare in memoria dei marinai caduti, e rilascio di una tartaruga in cura all’ospedale della Fondazione Cetacea. Alle 21 celebrazione eucaristica, seguita da un concerto di canti religiosi e fuochi d’artificio. Nei tre giorni mercatino artigianale in viale Galli, distribuzione gratuita di frutta della Coldiretti (sabato mattina) e Girovagando tra i ristoranti della darsena (lunedì). Le nuove tendenze trovano spazio nelle due serate di punta di Riccione Moda Italia: il 24 luglio, alle 21,30 sulla passerella da record in viale Dante, allestita tra viale Ceccarini e il porto, dove per l’European fashion contest di Acte, sfilano le creazioni dei giovani ta-

lenti europei, provenienti da tutto il mondo, e il 25 quelle dei finalisti del 25esimo Concorso Nazionale Professione Moda Giovani Stilisti. Racconta la storia del fitness internazionale il Festival Fitnesslandia, convention per professionisti del fitness, a cura della Cruisin, che dal 23 al 26 luglio nel centro di Riccione richiamerà istruttori di fama mondiale. Incontri e reading Tra gli appuntamenti dell’Istituzione per la cultura dal 10 luglio al 29 agosto spicca Rincontra con ospiti del calibro di Carla Fracci (18 luglio ore 21,30- spiaggia Le Palme), Matteo Salvini (il 29 luglio - Villa Mussolini), Silvia Cirocchi e ed Eugenio Cipolla (il 24 alle 19 nella piazzetta San Martino), l’ex ministro Ignazio La Russa (il 24, alle 21,15 - Villa Mussolini), Giovanni Toti (il 25 alle 21,15 Villa Mussolini), Angelo Crespi (il 30 alle 19 a Villa Mussolini), il critico Vittorio Sgarbi (il 30 alle 21,30 in Piazzale Ceccarini). Seguono il governatore della Regione Emilia Romagna Bonaccini (il 23 agosto), Gene Gnocchi e Rudy Bandiera sempre in agosto (in date non ancora comunicate nel momento in cui il nostro magazine va in stampa). Altra rassegna è quella del Block 60, Parole tra noi, reading, incontri e conversazioni che tra gli ospiti annovera l’ex presidente del Consiglio, Romano Prodi (il 17 in piazzale Ceccarini) e il caporedattore de L’Espresso, Gigi Riva, Gian Antonio Stella e Mauro Tedeschini (il 24), Marco Missiroli e Linus (il 26), Lucio Cavazzoni (1 agosto), Daria Colombo (il 5) con Catena Fiorello, che venerdì 7 agosto dialogherà anche Roberto Piscitello e Salvatore Centonze. Sempre in agosto seguono Eraldo Pecci e Gianni Paris(l’8), Arrigo Sacchi e Paolo Conti(il 21), Alessandro Meluzzi(il 22), Marco Pastonesi(il 28), Luigi Bisignani e Paolo Mandron(il 29). Incontri con l’autore anche al Bagno Giorgio (Zona 60), con Alessandra Cacciari (18 luglio), Pee Gee Daniel (1 agosto) e Irene Binaghi con Anna Galante (8 agosto). Una schiera di celebri mezzi busti è attesa dal 4 al 7 settembre per Dig, giornate del giornalismo (servizio a pag. 76). Sport Tra gli eventi estivi ricordiamo la finalissima dello Streetball Italian Tour 2015 dal 24 al 26 luglio nell’ambito del Riviera Beach Games. Dal 3 al 6 settembre evento adrenalinico con la quarta edizione di X Masters Award 2015, riservata agli sport estremi. La stagione estiva, si chiude in bellezza con il MotoGP 2015 - Gran Premio Tim di San Marino e della Riviera di Rimini. in programma dall’ 11 al 13 settembre al Misano World Circuit Marco Simoncelli.

LIFEANDPEOPLE Riccione

11


www.pascucci.it 12

LIFEANDPEOPLE Riccione


AND PEOPLE

LIFE RICCIONE SUMMER 2015 - SUPPLEMENTO LIFE AND PEOPLE MAGAZINE

LIFE AND PEOPLE RICCIONE con il patrocinio del Comune di Riccione EDITING: Sone s.r.l. DIRETTORE RESPONSABILE: Enrico Sanchi direttore@lifeandpeople.it DIRETTORE COMMERCIALE & MARKETING: Stefano Marangoni commerciale@lifeandpeople.it 348 8552098 GRAPHIC DESIGNER: grafica@lifeandpeople.it PHOTOGRAPHERS: Gianluca Bordoni - Archivio Zangheri - Daniele Casalboni - Pietro Coccia repertorio Life and People RACCOLTA PUBBLICITARIA A.O Enterteinment s.r.l. - Sone s.r.l. REDAZIONE: Via Asimov 6/8 Marotta PU +39 0721.967599 REDAZIONE MILANO: Via Ennio 6/a 20137 Milano MI +39 02.54122801 PRINTING: Tipolitografia Fabrianese - Fabriano (An) FACEBOOK: LIFEANDPEOPLE

Registrazione Tribunale di Pesaro 8/2012 del 27/09/2012 in copertina: Emanuela Postacchini

LIFEANDPEOPLE Riccione

13


RICCIONE Christmas Village Ne parla l’ideatore Gabriele Piemonti di Ma.Pa

C

ome è nata l’idea…? Abbiamo iniziato a parlarne con l’amministrazione comunale nel luglio 2014, perché avevano captato la necessità di risvegliare la città e le sue attività commerciali da un torpore… Il progetto era invasivo, da realizzare nel centro di Riccione, così all’inizio c’è sta-

14

LIFEANDPEOPLE Riccione

to molto scetticismo. E’ stato una grande scommessa anche perché abbiamo letteralmente invaso Viale Ceccarini con una pista di 180 metri, la più lunga d’Europa” interamente coperta. Alla fine il successo ottenuto ha convinto anche i più dubbiosi E come organizzatore sono rimasto davvero meravigliato per il grande ritorno mediatico che c’è stato. Un grande successo attestato anche dai

numeri, vero? “Si, dal 29 novembre al 25 gennaio nel villaggio sono passate circa 500mila persone. Si è trattato di 57 giornate di attività molto intense con 25mila pattinatori, oltre 5mila bambini truccati nel Castello di Cristallo e 10mila visitatori sulla ruota panoramica. Nelle varie giornate con spettacoli e intrattenimenti dal vivo (oltre a quelli organizzati dal Comune) abbiamo coinvolto 20 band musicali, delle quali 14 solo per la Notte


Riccione

christmas

village

Progetto: Logotipo

Logo con ri

Cliente: Riccione Christmas Village

LIFEANDPEOPLE Riccione

15


Bianca, 30 artisti per gli eventi Circus e Cartoonia e due chef stellati in un coinvolgente show cooking”. Il flusso dei visitatori ha riscontro in altri dati? “Certo. Al casello dell’autostrada di Riccione, durante i giorni del Christmas Village, abbiamo registrato il 17 per cento in più di affluenze, rispetto lo stesso periodo dell’anno precedente”. Un successo anche mediatico? “Si, il nostro villaggio, inaugurato da Anna Falchi con i Campioni mondiali di pattinaggio Valentina Marchei e Ondrej Hotarek, è stato ripreso anche da tv e giornali nazionali. Su Facebook alla pagina di Riccione Christmas Village Official sono stati messi 8.900 “mi piace”, mentre le visualizzazioni/interazioni totali dei post sui social network sono state 31.189.567 Anzi per la prossima edizione si vuole lavorare moltissimo sulla comunicazione come merita un progetto di questa portata”. Riparte quindi anche quest’anno il Christmas Village? “Probabilmente. Stiamo già lavorando da tempo sulle criticità riscontrate nella passata edizione, ma soprattutto su nuove idee” Ci può dare qualche anticipazione? “Vorremmo innanzitutto anticipare l’apertura di una settimana ovvero il 21 novembre. Pensi che un’azienda che verrà a fare la sua convention a Riccione in questo mese ci ha chiesto addirittura che la pista sia operativa al suo arrivo. Inoltre apporteremo qualche modifica alla posizione di alcune attrazioni e non potrà mancare la casa di Babbo Natale, l’unico a conoscere in anticipo i desideri dei bambini!

16

LIFEANDPEOPLE Riccione


LIFEANDPEOPLE Riccione

17


18

LIFEANDPEOPLE Riccione


Ci saranno altre sorprese? “Si in particolare una che non possiamo ancora svelare. Posso solo dire che Riccione per Natale si presenterà come luogo alternativo alle località di montagna, ma molto ricco. Per il resto in Viale Dante stiamo lavorando sull’idea di rialzare l’albero di Natale che sarà installato sul porto, facendolo diventare come una Torre Eiffel, sotto la quale poter transitare, allungando la promenade di Viale Dante fino all’Alba, altra zona che verrà coinvolta con le iniziative e con la stessa Settimana bianca. Ho presentato quest’idea all’amministrazione comunale e alle associazioni dei commercianti che l’hanno accolta con tantissimo grande entusiasmo per cui ci stiamo già lavorando alla grande”. Settimana bianca con gli sci? “Magari si…, ma non voglio anticipare troppo”.

LIFEANDPEOPLE Riccione

19


Come è arrivato ad ideare e gestire eventi come questo, Il suo senso imprenditoriale ha radici lontane, vero? “Si. Ho gestito diversi locali. Ho iniziato nel 1983, a 22 anni, convertendo lo storico Dancing Sirenella di Cattolica in discoteca Taxi, poi rinominata Le Rockocò Club. A Portoverde ho aperto il Sinatra e sono stato uno dei soci fondatori del Prince E’ poi cominciata l’avventura con sua moglie Ambra Orfei… “Si, l’ho conosciuta a Milano, organizzando una delle più originali “one night” italiane “Fidelio”. Proprio in occasione di un evento speciale, dove mi serviva uno spettacolo acrobatico, è nata la nostra collaborazione” Perché è tornato a investire su Riccione? “Riccione è una località che ha sempre precorso i tempi ed è stata promotrice di mode e tendenze. Proporre iniziative a Riccione significa ottenere grande visibilità e, se l’idea è buona, anche successo. Voglio usare una battuta del sindaco, che calza a pennello. Punto su Riccione, perché è una città che fa sempre tendenza. Le braci fino a un certo momento sono rimaste coperte dalla cenere che, appena tolta, ha fatto riaccendere il fuoco. Ora dobbiamo fare in modo di tenere accesa questa fiamma, cercando se possibile, di aumentarne l’intensità. Con questi eventi dovremmo riuscirci”.

20

LIFEANDPEOPLE Riccione


Ideatori e organizzatori del RICCIONE CHRISTMAS VILLAGE e RICCIONE GREEN PARK e ALTRO

LIFEANDPEOPLE Riccione www.gruppoao.com - info@gruppoao.com - facebook: Gruppo AO - Tel. 0039.02.71094635

21


RISTORANTE • APERITIVI • EVENTI Info e prenotazioni: 0541.692880 - ricevimento@lungomare.com 22

LIFEANDPEOPLE Riccione

Chef Davide Pontoriere

Ingresso dalla Hall dell’Hotel Lungomare - Lungomare della Libertà, 17 - Riccione


Allestimenti speciali, location esclusive e cucina d’autore: da anni la nostra esperienza aggiunge valore e stile ad ogni occasione di festa o d’incontro. Tel. 0541 612228 - 0541 697133 info@igirasolicatering.it www.igirasolicatering.it

LIFEANDPEOPLE Riccione

23


KARATELLA Race

I birocci che fanno divertire anche i piloti della Moto Gp

di Matteo De Angelis

24

LIFEANDPEOPLE Riccione


L

a Karatella Race torna a sfrecciare sulle colline di Coriano! L’ appuntamento con la VI^ edizione della gara di caratelle più pazza della Romagna è fissato per il week end del 19 e 20 settembre 2015. Il ritorno sarà in grande stile con tante novità, confermando la goliardia che da sempre la caratterizza facendone uno degli eventi più seguiti di fine estate. La manifestazione, realizzata grazie all’aimpegno di numerosi volontari, è patrocinata dal Comune di Coriano e supportata dalla Pro Loco. In programma c’è una maxi festa adrenalinica sabato sera in pieno centro cittadino per lanciare in grande stile l’apertura delle gare che si susseguiranno durante tutta la giornata di domenica. In paese sono attesi circa 10.000 spettatori, che si disporranno lungo gli 800 metri di tracciato. In mattinata saranno i piloti Junior a scendere a tutta birra gli 800 metri di percorso districandosi tra curve e chicane. Nel pomeriggio l’atmosfera si farà incandescente, a contendersi il podio ci saranno carretti provenienti da tutta Italia. Tra gli equipaggi ci saranno anche nomi illustri della Moto Gp e tanti piloti emergenti romagnoli. Una presenza la loro che è ormai tradizione, da quando Marco Simoncelli decise di lanciarsi come concorrente assieme agli amici di sempre. La gara, inoltre, anche quest’anno è inserita all’interno delle iniziative ufficiali del Gran Premio di San Marino e della Riviera di Rimini di MotoGP, che si svolgerà una settimana precedente al Misano World Circuit, Marco Simoncelli. Per partecipare basta un mezzo privo di motore, dotato di freni e segnalatore acustico, casco in testa e tanta fantasia. La Karatella Race infatti è puro divertimento e l’evento si è distinto proprio per l’ilarità dei suoi mezzi: dall’auto a forma di banana alla barca pirata, dal bruco mela alla macchina preistorica, dall’auto di Batman al panzer tedesco e tanti altri mezzi dalle forme e dalle livree più disparate. Divertimento ma non solo, la Karatella ha da sempre una spiccata attenzione al sociale. Ogni edizione è stata dedicata alla raccolta fondi per progetti legati al sostegno di associazioni impegnate in assistenza pubblica oppure al ripristino di spazi per i ragazzi, in ultimo la realizzazione del Centro Giovani che oggi conta oltre un centinaio di iscritti e numerosi corsi e attività a loro dedicati. Quest’anno l’impegno dei

numerosi volontari sarà rivolto ad A.R.O.P. Onlus: l’Aassociazione di volontariato di Rimini che sostiene i bambini affetti da malattie oncoematologiche. I volontari della Karatella hanno voluto coinvolgerei i piccoli pazienti proponendo loro un concorso di idee per disegnare la caratella dell’ AROP. Maschietti e femminucce hanno dato sfogo alla loro immaginazione e i

loro disegni sono stati votati sulle pagine Facebook di Karatella Race e AROP Onlus. La più votata è divenuta realtà grazie alla maestria dello staff della Karatella, così¨ disputerà la gara con tutte le altre! Le iscrizioni sono ancora aperte, per partecipare basta compilare online il modulo sul sito internet www.karatellarace.it e anche quest’anno sarà puro divertimento.

LIFEANDPEOPLE Riccione

25


RENATA

Tosi

“Riccione farà parlare ancora di se a voce alta”

di Nives Concolino

R

iccione, città in continua evoluzione, mantiene l’appeal che nel tempo l’ha resa famosa, anche nei Paesi d’Oltralpe. Un crescendo di notorietà che, dagli albori ai nostri giorni, passa attraverso storiche tappe, come le vacanze riccionesi del Duce e della sua famiglia, che a ruota nella “Perla verde” portarono uno stuolo di gerarchi e nobili con mogli e figli, e il boom economico degli anni Cinquanta/Sessanta, caratterizzato dal turismo di massa.

26

LIFEANDPEOPLE Riccione

Capitale delle nuove tendenze e del divertimento, nei decenni Riccione ha mantenuto il suo “charme”, proprio in virtù dell’essere il luogo, dove le cose accadono prima e dove i diversi turismi s’incrociano, abbracciando tutte le generazioni. Va in questa direzione il lavoro del sindaco Renata Tosi, impegnata a proiettare la città nel futuro, coniugando novità e tradizioni. Per quali ragioni, sindaco, un turista deve venire in vacanza a Riccione? “ I motivi sono diversi: innanzitutto perché trova una città sempre nuova e sintonizzata sul futuro, poi, perché qui succedono le

cose prima che in ogni altro posto e perché questa è una località a dimensione di tutti, bambino, giovane, single, famiglia e over. Ci sono opportunità per ogni persona, in quanto la città offre vari turismi, dal balneare al divertimento, dallo sport al congressuale, dal termale allo shopping, fino alle eccellenze culinarie. Ognuno può trovare una dimensione adatta alle sue esigenze”. La città, dunque, è in grado di offrire vacanze di qualità e diversificate? “Si. Proprio con questo intento dagli anni Novanta in poi sono nati i progetti dei consorzi Family Hotel, Bike Hotel,


Photo by Daniele Casalboni

LIFEANDPEOPLE Riccione

27


Lungomare di Riccione

Sport Hotel, Costa e Food Hotel e Hotel delle Terme, ai quali di recente si sono aggiunti i Fashion Hotel che espongono capi di abbigliamento che fanno tendenza. Così Riccione interpreta in modo straordinariamente ed eccellente il senso della vacanza emozionale confezionata su misura, personalizzata”. Far convivere i diversi volti della città non è semplice… “Si, ma la presenza di tanti turisti ne fa una risorsa. Trovarsi assieme, facendo diverse cose, non vuol dire soffrirne, ma creare un’opportunità. Una città dove puoi fare sport all’aria aperta con scenari e scorci che regalano emozioni, e contemporaneamente far convivere il divertimento serale, non esclude la possibilità dello shopping, qualità ed eccellenza. Riccione è una località eclettica, che si presenta con una varietà di prodotti, anche da viversi contemporaneamente”. Questo anche per lo spiccato senso imprenditoriale degli operatori locali? “Si. La città si è risvegliata, restando sintonizzata sulla realtà e sul futuro. Cominciano a crederci sia gli imprenditori locali, sia quelli forestieri. A confermare questo segnale positivo sono anche le nuove attività che hanno aperto i battenti, nonostante una stagnazione generalizzata. Da noi si può ancora osare, la parola d’ordine è scommettere”. Cosa fa la differenza a Riccione? “L’emozione della vacanza, appena arrivi qui, inizi a sentirti in una dimensione diversa dalla normalità e dalla routine quotidiana. La gradevolezza delle infrastrutture, l’insieme del decoro e della pulizia conferiscono immediatamente alla città una dimensione giusta per stare in vacanza, questo sentimento lo si nota subito, lo si respira nell’aria e ti fa portare a casa un sano ricordo”. Riccione è in continua evoluzione, dove sta andando? “Guarda fortemente al futuro. Qui anche il più piccolo imprenditore non vive guardando l’oggi, ma progettando il domani, operando in modo consono nel rispetto delle proprie tradizioni e

28

LIFEANDPEOPLE Riccione

Vans Spring Classic


Riccione Terme Lungomare di Riccione

delle proprie radici”. La tradizione sposa il rinnovamento? “Esattamente! Con un sano connubio, dove una cosa non soffre dell’altra”. Le iniziative dove guardano? “Con il Dna che abbiamo, non possono essere che a respiro nazionale. Gli esempi del Greenpark e del Christmas Village vanno in questa direzione. Niente è più comune di una pista di pattinaggio sul ghiaccio a Natale, che è però stata attualizzata, calandosi nella nuova realtà mettendo, in discussione anche la tradizione. Facendo ripartire l’energia, sicuramente Riccione farà parlare ancora di sé, anche a voce alta. Rivisiteremo la Vans e il Riccione Day. Torneranno pure il Festival del sole e il Beach line festival e organizzeremo un nuovo grande evento dedicato alla famiglia”. Il 20 settembre, intanto, da Riccione partirà anche il Memorial di Pantani? “Si, la gara partirà da noi per finire a Cesenatico. Per l’occasione arriveranno numerose squadre che partecipano all’evento di Cesenatico, compreso quella azzurra, e sarà allestito un villaggio, dove si potranno incontrare i grandi campioni. Verrà pure allestita una mostra dedicata a Marco Pantani”. Sempre in tema di sport, Riccione sarà coinvolta dal Motogp… “Si, in concomitanza con il Gran Premio, a Riccione proporremo degli eventi che per più giorni porteranno i grandi protagonisti del motociclismo”. Una carta vincente è pure quella della delle terme con i suoi 24mila clienti? “Si è un prodotto straordinariante interessante e importante per la città, un punto di eccellenza”. Si tenta, intanto, di riconquistare gli stranieri? “Si. Fa ben sperare soprattutto la Germania, che nei primi sei mesi del 2015 ha registrato una crescita del 12,5 per cento negli arrivi e del 5,4 per cento nelle presenze”. I dati turistici dei primi sei mesi sono positivi? “Si, Secondo il report dall’Ufficio Statistica della Provincia di Rimini nei primi sei mesi del 2015 i pernottamenti sono aumentati del 4,3 per cento e gli arrivi del 4,9 per cento. Si registra un incremento della vacanza media in termini di giorni di permanenza e questo ci conforta molto”.

LIFEANDPEOPLE Riccione

29


® 0-*)<432+-9+23

AMBASSADOR EXPO 6IR^S%VFSVII:MXXSVMS&VYQSXXM EXPO IN NUMERI

*EGGMEQSMGSRXMMRXEWGEEMQMPERIWM

PADIGLIONE ITALIA 5YIPPSGLIERGSVERSRWMrHIXXS

REGIONE MARCHE 9REZIVEIGGIPPIR^EMXEPMERE PRINCIPATO DI MONACO 9RETSPMXMGEIGSWSWXIRMFMPI IL CIBO DEL FUTURO?

0YGIVXSPIQERXIGEXIIVEKRMJVMXXM

MILANO AL CENTRO DEL MONDO

7MrETIVXEPEIWMQE)WTSWM^MSRIWYPP¸%PMQIRXE^MSRI 30

LIFEANDPEOPLE Riccione


daVidecontideSiGn.it

paViMenti e riVeStiMenti, Superfici continue oltreMateria, paViMenti in leGno, pietre naturali, propoSte e coMpoSizioni teSSili, arredaMenti, cucine, baGni e acceSSori, arredi da eSterno, Soluzioni illuMinotecniche, realizzazione centri beneSSere, SerVizi di poSa e tante altre idee.

AmiAmo il DettAglio in ogni suA formA

materiali innovativi a basso impatto ambientale

Via al Mare, 14 - 47842 San GioVanni in M. (rn) - tel. 0541 957697 - www.centrodellaceraMica.it

LIFEANDPEOPLE Riccione

31


TUTTA LA CITTÀ IN

festa di Ma. Pa.

32

LIFEANDPEOPLE Riccione


N

on solo il centro turistico, d’estate ogni angolo di Riccione si trasforma in un grande palcoscenico, che a sera s’illumina con movide, proiezioni cinematografiche, concerti e performance teatrali. Riccione Paese Si respira aria di festa, ogni mercoledì nel vecchio borgo con la Movida de Pais, che da Corso Fratelli Cervi (già via Flaminia), si allarga in piazzette e vicoli, fino alla piazza del mercato. Tra un tripudio di luci, mercatini vintage e di artigianato, si cena per strada al chiar di luna, tra una miriade di tavole imbandite dai locali del centro storico (Caffè Centrale, Bar Royal, La Frasca, La Plita, Pier Cafè, Bar White, Bar Perla Verde, ristorante Chinatown e L’Enoteca), che per l’occasione propongono anche musica live con orchestrine. Ogni mercoledì si cambia tema con spettacoli, musica e abbigliamento ad hoc. In cartellone l’Europa e le sue meraviglie (22 luglio), Harley Davidson (29 luglio), Romagnamania (5 agosto), La vida es un carnaval (12 agosto), i Figli dei fiori (26 agosto) e Rockoctoberfest (2 settembre). Si conclude il 9 settembre con il Ciao Ciao movida (clousing party). Dino Saponi, presidente del comitato d’area, annuncia pure Cinema in giardino. Cinepalace-Giometti Group e Riccioneperlacultura in collaborazione con i commercianti, dal 17 luglio a fine agosto, tutte le sere eccetto il mercoledì, ripropongono proiezioni di pellicole d’autore, in parte premiate a Cannes e con gli Oscar. Prevista anche la presenza di registi e attori, come il riccionese Paolo Cevoli, alla sua prima esperienza cinematografica con Soldato Semplice, Un pataca al fronte, e Maria Grazia Cucinotta, protagonista di Noni e cognomi, (ingresso 5 euro). La stessa arena, servita dal trenino, ogni lunedì sera si apre anche ai bambini, che tor-

nano nel centro storico il venerdì per il loro mercatino. Il vecchio borgo si rianima in autunno con altri eventi, in particolare con CiocoPaese nella seconda decade di ottobre. Centro della Pesa. Il Museo del Territorio propone un viaggio in mare a ritroso nel tempo. Tutti i mercoledì sera alle 21, i ‘giovani archeologi’ si cimentano con la storia antica e le leggende d’ispirazione marina. Previste pure visite guidate gratuite tutti i venerdì alle 21. Villa Franceschi invece spiega l’arte contemporanea ai giovanissimi con divertenti attività, tutti i martedì alle 21. Alla stessa, ora ogni giovedì, visita gratuita con guida alle collezioni esposte. San Lorenzo Festa dell’ospite, venerdì 17 luglio nel cuore di San Lorenzo. Si parte al calar del sole con una piccola movida tra i pubblici esercizi della zona che, dalle 18 alle 20, offrono un buffet gratis e un’apericena con interviste e musica in diretta dallo studio mobile di Radio Sabbia. Di seguito in piazza cena da Guinnes al lume di candela. Alle 22 concerto dei Moka. Tre trenini traghettano i turisti in partenza dalla litoranea. La piazza torna a illuminarsi il 10 agosto per San Lorenzo sotto le stelle. Dopo la celebrazione eucaristica, la piazza si apre a musica e danza con il concerto dei Four Friends. Prevista la distribuzione gratuita di dolci, otto quintali di cocomero e 250 litri di vino. E’ disponibile un telescopio per scrutare la volta celeste. Viale Tasso L’asse commerciale più a nord della città punta sulla tradizione romagnola. Sono cinque gli appuntamenti previsti dal 23 luglio, sera della cocomeraia. Tra le date da annotare, quelle del 6 e 20 agosto, 3 (Festa dell’uva) e 10 settembre. In ogni sera è prevista musica live con danze. Ogni venerdì al calar del sole il viale si rianima con il mercatino degli gli artigiani.

Viale Dante Ai giardini dell’alba tutti i sabati dalle 20 in poi spettacoli circensi, teatrali e di burattini. Per tutto agosto, ogni martedì e sabato, il comitato via Dante-Riccione Alba in collaborazione con T-club propone mostre fotografiche tra i viali Paisiello e Perosi. Di lunedì mercatini nel piazzale dei giardini pensili. Viale San Martino - Abissinia Denso il cartellone di Riccione Abissinia, che rispolvera anche le Tombolissime (26 luglio e 7 settembre). Tra gli appuntamenti bisettimanali, che si protrarranno fino al 15 settembre, una serie di concerti. Tra questi quelli degli Altamod@ (23 luglio) con le canzoni che hanno fatto storia dagli anni Cinquanta ai Settanta, degli Heart break hotel (10 agosto) con il loro tributo a Elvis Presley e dei Supernovanta Dj Band che tra giochi laser e ritmi degli anni ‘90 la sera di Ferragosto trasformano l’Abissinia in una discoteca a cielo aperto. Da segnalare anche la serata del 27 agosto con Miami and the groovers, in contemporanea con la rustida di pesce, e lo spettacolo musicale del 3 settembre con la grande orchestra di David Pacini. Di mercoledì sono previsti pure mercatini bisettimanali. Fontanelle e Spontriciolo Le piazze dei due quartieri a sud e a nord della città, come pure quella di San Lorenzo, fino al 13 agosto sono palcoscenico di Scendi in piazza, rassegna di spettacoli e concerti gratuiti. A Fontanelle va in scena il teatro necessario con Clown in libertà (30 luglio), la compagnia dei Ciarlatani con Cecco, Alessio e Fabiullo giullari (6 agosto). A Spontriciolo Pupi di Stac in Il gatto con gli stivali (24 luglio), il concerto de Gli Aironi con il tributo ai Nomadi (31 Luglio) e Nando e Maila con Sconcerto d’amore (13 agosto). A San Lorenzo dopo i Moka (17 luglio), Kosmocomico teatro con Cantafavole (4agosto) e concerto dei Four Friends (10 agosto). Festa della birra, infine, i primi d’agosto a Fontanelle.

LIFEANDPEOPLE Riccione

33


34

LIFEANDPEOPLE Riccione


NUMERI utili Comune di Riccione Informazioni generali Paese: Italia Regione: Emilia Romagna Provincia: Rimini (RN) Superficie totale: 17,12 km² Altitudine: 12 m s.l.m. Popolazione (fonte: Servizi Demografici) al 31-12-2014 35.649 Comune di Riccione viale Vittorio Emanuele II sindaco Renata Tosi Palazzo del Turismo piazzale Ceccarini Tel. 0541 693302 – 605627 Biblioteca comunale – Museo della città viale Lazio Tel. 0541 600504 Ospedale Ceccarini - Pronto Soccorso viale Frosinone Tel. 118 – 0541 608511 Guardia medica Tel. 0541 61933 Carabinieri viale Milano Tel. 112 – 0541 600556 Polizia Municipale viale Empoli centro Jimmi Monaco Tel. 0541 649429 Capitaneria di Porto viale D’Annunzio Tel. 1530 – 0541 644000 Soccorso Aci Tel. 116 Farmacie Basigli - Dottor Otello Merli corso Fratelli Cervi, 139 tel - fax 0541 600152 Basigli - Succursale estiva viale Gramsci, 88 tel. 0541 600951 Centrale - Dottor Franco Carbini viale Diaz, 35 tel 0541 601075 fax 0541 698336 Comunale 1 viale S. Martino, 48 E/F tel. 0541 601708 Comunale 2 viale Flaminia, 25 tel. 0541 643184 Comunale 3 viale Puccini, 9

tel. 0541 647440 Comunale 4 via Adriatica, 74 tel. 0541 600507 - fax 0541 691988 Dell’Alba - Dottor Stefano Giovanetti viale Dante, 250 tel. 0541 648024 - 0541 645028 Dell’Alba Succursale estiva - Veltri Dott.ssa Anna viale D’Annunzio, 181/D tel. 0541 646693 - 0541 642364 Dell’Amarissimo viale Ceccarini, 78 tel - 0541 692912 - 0541 695369 Parafarmacia L’Omeopatica - Dott. Capasso viale Cervino, 9/A tel. 0541 645797 Chiese Cattoliche Chiesa Betania viale Lodi 4 - tel. 0541640563 Orario Invernale 11.30 Orario Estivo 11.30 Chiesa Chiesa Pentecoste via Reggio Emilia 21 Orario Invernale Prefestivo 18.30 Orario Estivo Prefestivo 18.30 - Festivo 11.00   Chiesa Chiesa Vecchia corso F.lli Cervi 235 - tel. 0541600109 Orario Invernale Festivo 8.30 Orario Estivo Feriale 8.00   Chiesa Gesù Redentore – Alba via Dante, 246 - tel. 0541.643734 Orario Invernale Feriale 8.30 Prefestivo 8.30 - 18.00  Festivo 8.30, 11.00, 18.00 Orario Estivo Feriale 7.30, 21.00 Prefestivo 18.00, 21.00 Festivo 7.00, 9.00, 11.00, 18.00, 21.30   ChiesaS. Francesco viale Avellino 13 - tel. 0541600109 Orario Invernale Festivo 11.15   Chiesa S. Lorenzo in Strada via San Lorenzo 12 - tel. 0541640563 Orario Invernale

Feriale 18.00 Prefestivo 17.00 Festivo 8.00, 10.30. Orario Estivo Feriale 18.00 Prefestivo 18.00 Festivo 7.30, 10.30 Chiesa S. Maria Mater Admirabilis via Gramsci, 39 - tel. 0541.606577 Orario Invernale Feriale 17.30 Prefestivo 17.30 Festivo 9.30, 11.15, 18.00 Orario Estivo Feriale 18.00, 21.00 Prefestivo 18.00, 21.00 Festivo 8.00, 9.30, 11.15, 18.00, 21.00   Chiesa S. Maria Stella Maris via Sicilia, 21 - Fontanelle tel. 0541602251 Orario Invernale Feriale 8.00 Prefestivo 16.30 Festivo 8.00, 10.00, 11.15 Orario Estivo Prefestivo 18.30 Festivo 8.00, 10.00, 18.30, 21.15   Chiesa S. Martino via Diaz 34 - tel. 0541600109 Orario Invernale Prefestivo 17.00 Festivo 8.30, 10.00, 11.15, 17.00 Orario Estivo Prefestivo 18.00 Festivo 7.00, 8.30, 10.00, 18.00   Chiesa S. Paolo Spontricciolo viale Vercelli 21 - tel. 0541646719 Orario Invernale Festivo 10.00 Orario Estivo luglio e agosto Festivo 21.00   Chiesa San Giuseppe viale Bramante 2 - tel. 0541.605257 Orario Invernale Feriale e Festivo 9.00, 18.15 Orario Estivo Feriale 18.30 Prefestivo 18.30 Festivo 9.00, 18.30   Chiesa SS. Angeli Custodi via Oglio, 8 - tel. 0541640506 Orario Invernale Prefestivo 18.00 Festivo 8.30, 18.00 Orario Estivo Feriale 18.30 Festivo 8.00, 18.30

LIFEANDPEOPLE Riccione

35


CALENDARIO Eventi Luglio

21.00); Galleria d’Arte Villa Franceschi (ogni martedì dalle ore 21.00) 01/07/2015 > 29/07/2015 Planetario G. Galilei - Gli appuntamenti del mese di luglio Planetario G.Galilei, v. Bufalini ang. v. Ceccarini monte, 1-8-15-22 e 29/7, ore 21.00. Costo ingresso: 5 euro (bambini fino a 5 anni gratis) 01/07/2015 > 29/07/2015 Movida de Pais 1, 8, 15, 22 e 29 luglio, Riccione Paese: Corso F.lli Cervi, Viale Diaz e Viale Ruffini, dalle 20 alle 24 02/07/2015 “Musica sotto le stelle” - concerto lirico a Riccione Paese P.zza Matteotti, Riccione Paese, ore 21.00, ingresso libero 03/07/2015 > 30/08/2015 “100 anni di ricerca, 1000 attimi di vita, 100 opere di Dante Pantaleoni” mostra ed eventi collaterali a cura della Fondazione Cicchetti Fontanesi Pantaleoni Onlus Fondazione Cicchetti Fontanesi Pantaleoni Onlus, v. Ceccarini 19, dalle ore 20.00 alle 24.00 (chiuso il lunedì), ingresso libero RICCIONE SHOPPING FESTIVAL V. Ceccarini, V. Dante, Viali Tasso e Gramsci/ San Martino 08/07/2015 > 27/09/2015 “PARLAMI D’AMORE...L’amore ai tempi delle cartoline” - mostra Centro della Pesa, v. Lazio 10. Orari: lun. dalle 14.00 alle 18.45, mar.e ven. dalle 9.00 alle 18.45, mer.e gio. dalle 9.00 alle 12.30 e dalle 14.00 alle 18.45, sab. dalle 9.00 alle 12.30 (mar. merc. e ven. dalle 20.30 alle 23.00), domenica chiuso 09/07/2015 > 29/08/2015 “PAROLE TRA NOI...Reading, incontri, conversazioni” - rassegna letteraria Estate 2015 Block 60/Galleria Palazzo dei Congressi, v.Virgilio 17, ore 21.15, ingresso libero 10/07/2015 > 31/07/2015 “R-INCONTRA, Riccione incontra i personaggi dell’attualità” Principali piazze della città e contenitori culturali, ingresso libero 10/07/2015 > 28/08/2015 Passeggiando nella storia di Riccione - Visite guidate Ogni venerdì sera fino al 28 agosto. Luogo d’incontro: Giardino della Galleria Moderna e Contemporanea Villa Franceschi, alle ore 20.30 Costo di partecipazione: 7 Euro a persona (sono previsti sconti per bambini e famiglie) 5/07/2015 > 30/09/2015 Visite guidate sulla Storia di Riccione a cura della Guida turistica Laura Pellegrini Tutti i martedì e mercoledì da luglio a settembre. Ritrovo ore 20.30 al Museo del Territorio e a Villa Franceschi. Costo: E. 7.00 (gratuità

fino ai 7 anni) 16/07/2015 > 25/08/2015 “E_venti d’Estate 2015 - Festival delle Storie e delle Arti nella Perla Verde” Galleria B. Savioli, Palazzo dei Congressi, v. Virgilio, ore 21.15. I giorni: 16 e 30 luglio, 11 e 25 agosto 17/07/2015 > 31/07/2015 “CINEMA IN GIARDINO” - rassegna di cinema all’aperto V. Lazio, Riccione Paese, Giardino della Biblioteca, ore 21.30, tutte le sere escluso il mercoledì; ingresso E. 5.00 (abbonamento 5 film a scelta E. 18.00) 17/07/2015 > 29/08/2015 stArt - Esposizione originale tra Arte, Design e Musica Parco Papa Giovanni Paolo II (adiacente ai viali Ceccarini e delle Magnolie), ogni venerdì e sabato dalle 17.30 alle 24.00 17/07/2015 > 26/07/2015 RICCIONE DESIGN WEEK 2015: le opere di designer italiani ed esteri esposte nelle vetrine del centro della Perla Verde V. Ceccarini, v. Dante e altre vie del centro 18/07/2015 > 29/08/2015 “La Città della gioia” - mostra fotografica a cura del Comitato PromoAlba Passeggiata pedonale V. Dante, tutti i martedì e sabato sera, dalle 19.00 alle 24.00 18/07/2015 > 29/08/2015 RADIO DEEJAY & RICCIONE ESTATE 2015: dirette radiofoniche e concerti Summer Studio di Piazzale Roma e postazione di Aquafan

20 04/06/2015 > 30/07/2015 “Notte dei desideri, fai volare il tuo desiderio fino al cielo” - Spiaggia delle Donne Bagni Adolfo N.97 (la Spiaggia delle Donne) ogni giovedì alle ore 21.00, ingresso libero 11/06/2015 > 10/09/2015 “I giovedì dell’arte” - estemporanea di pittura (tutti i giovedì) Piazzetta del Faro, a partire dalle ore 20.00 11/06/2015 > 30/07/2015 “Parchi in Wellness Riccione - Movimento all’aria aperta” Parco della Resistenza v. Montebianco, tutti i giovedì dalle 19.00 alle 20.00, ingresso gratuito 11/06/2015 > 15/09/2015 “Luci in Corso” - esposizione di originali creazioni luminose in v. Ceccarini V. Ceccarini 65, dalle 21.00 alle 23.00 13/06/2015 > 13/09/2015 “EMOTIONS” – Musical al Parco Oltremare Parco Oltremare, v. Ascoli Piceno 6 23/06/2015 > 25/08/2015 Incontri divulgativi sul mare adriatico e i suoi abitanti a cura della FONDAZIONE CETACEA Zona Riccione Terme, tra il bagno 42 e il bagno 44, tutti i martedì dalle ore 17.00 (durata un’ora circa), ingresso libero 27/06/2015 > 30/08/2015 “Belle Scoperte! - Lasciati stupire da Arte, Storia, Cultura, Avventura, Scienze e Natura” - il progetto di comunicazione dei Parchi Costa Edutainment per l’estate 2015 Parchi Costa Parchi Edutainment e Rocche e Fortezze di Romagna e Marche 29/06/2015 > 28/08/2015 RASSEGNE ESTIVE FILM Estate 2015 presso la Nuova Sala Africa Nuova Sala Africa, v. Gramsci 39. Richiesta iscrizione al Circolo Ancci (contributo una tantum: €10 adulti, €7 bambini) per accedere gratis alla prima rassegna disponibile; per ogni rassegna successiva contributo soci di €5 29/06/2015 > 31/08/2015 “Storia e storie in spiaggia” - la biblioteca e il museo di Riccione scendono al mare Varie spiagge di Riccione, tutti i lunedì mattina dalle 9.30 alle 11.00 (letture animate 9.3010.15) 30/06/2015 > 13/08/2015 SCENDI IN PIAZZA - Rassegna di teatro e musica nei quartieri della città Piazza San Lorenzo, Piazza Fontanelle, Piazza Anfiteatro Spontricciolo; inizio spettacoli e concerti ore 21.15, ingresso gratuito 01/07/2015 > 26/08/2015 Fai rotta verso il divertimento con i Musei di Riccione! - Laboratori estate 2015 Museo del Territorio (ogni martedì dalle ore

36

LIFEANDPEOPLE Riccione

20/07/2015 > 26/07/2015 RICCIONE MODA ITALIA - XXV° ediz. del Concorso Nazionale Professione Moda Giovani Stilisti Vari luoghi della città 23/07/2015 > 26/07/2015 FITNESSLANDIA Palazzo dei Congressi 23/07/2015 Festa a cura del Comitato Tasso P.zza Sacco e Vanzetti e viale Tasso, a partire dalle ore 21.00 23/07/2015 Festa a cura dell’Associazione Riccione Abissinia Viali Gramsci e San Martino, dalle ore 21.30 24/07/2015 > 26/07/2015 RIVIERA BEACH GAMES - Finali Streetball Italian Tour 2015 Piazzale Roma, dalle 8.00 alle 12.00 e dalle 15.00 alle 22.00 24/07/2015 > 27/07/2015 IL MARE in FESTA: Festa della Madonna del Mare e della Marineria riccionese Porto canale di Riccione 24/07/2015 “PAROLE TRA NOI...Reading, incontri, con-


versazioni” - rassegna letteraria Estate 2015: GIAN ANTONIO STELLA Block 60/Galleria Palazzo dei Congressi, v.Virgilio 17, ore 21.15, ingresso libero 24/07/2015 SCENDI IN PIAZZA - Rassegna di teatro e musica nei quartieri: PUPI DI STAC Piazza Spontricciolo, ore 21.15, ingresso gratuito 24/07/2015 “R-INCONTRA, Riccione incontra i personaggi dell’attualità: IGNAZIO LA RUSSA” Villa Mussolini, ore 21.30, ingresso libero 25/07/2015 Incontri con l’autore 2015 - Spiaggia 60 Riccione: “Incontro con i relatori del processo di salute con il metodo Sap.rei” Spiaggia 60, ore 18.00 25/07/2015 > 26/07/2015 TENNIS : Maratona di 24 ore Campi di v. Forlimpopoli, dalle ore 12 del 25/07 25/07/2015 > 26/07/2015 “FESTIVAL DEL BENESSERE” Riccione Terme/Perle d’Acqua Park, PalaTerme e altri luoghi della città 25/07/2015 “R-INCONTRA, Riccione incontra i personaggi dell’attualità: GIOVANNI TOTI” Villa Mussolini, ore 21.30, ingresso libero 26/07/2015 Festa a cura dell’Associazione Riccione Abissinia Viali Gramsci e San Martino, dalle ore 21.00 26/07/2015 MUSICHE DAL MARE - concerti e danza al sorgere del sole sulle spiagge riccionesi: I RUA DIAZ Spiaggia 86/87, ore 5.00 26/07/2015 “PAROLE TRA NOI...Reading, incontri, conversazioni” - rassegna letteraria Estate 2015: MARCO MISSIROLI Block 60/Galleria Palazzo dei Congressi, v.Virgilio 17, ore 21.15, ingresso libero 27/07/2015 > 31/07/2015 “RED Riccione Estate Danza - Stage internazionale di danza” Palazzo dei Congressi, v. Virgilio 17 27/07/2015 > 31/07/2015 “WE DANCE” - danza, studio e divertimento targato Cruisin’ Palazzo dei Congressi, v. Virgilio 17, P.le Roma 28/07/2015 Concerto della Banda Municipale Città di Riccione Piazzale Ceccarini, ore 21.15 29/07/2015 Festa a cura dell’Associazione Riccione Abissinia Viali Gramsci e San Martino, dalle ore 21.30 29/07/2015 “R-INCONTRA, Riccione incontra i personaggi dell’attualità: MATTEO SALVINI” Villa Mussolini, ore 21.00, ingresso libero 30/07/2015 > 31/07/2015 “Riccione DanceXperience” - Concorso internazionale di Danza “Premio al Talento”

Piazzale Roma, ore 21.00 30/07/2015 SCENDI IN PIAZZA - Rassegna di teatro e musica nei quartieri della città: TEATRO NECESSARIO Piazza Fontanelle, inizio spettacoli e concerti ore 21.15, ingresso gratuito 31/07/2015 “CARRY ON”- festa a cura del Comitato Tasso P.zza Sacco e Vanzetti, ore 21.00 31/07/2015 SCENDI IN PIAZZA - Rassegna di teatro e musica nei quartieri della città: GLI AIRONI Piazza Anfiteatro Spontricciolo, ore 21.15, ingresso gratuito

“100 anni di ricerca, 1000 attimi di vita, 100 opere di Dante Pantaleoni” mostra ed eventi collaterali a cura della Fondazione Cicchetti Fontanesi Pantaleoni Onlus Fondazione Cicchetti Fontanesi Pantaleoni Onlus, v. Ceccarini 19, dalle ore 20.00 alle 24.00 (chiuso il lunedì), ingresso libero 08/07/2015 > 27/09/2015 “PARLAMI D’AMORE...L’amore ai tempi delle cartoline” - mostra Centro della Pesa, v. Lazio 10. Orari: lun. dalle 14.00 alle 18.45, mar.e ven. dalle 9.00 alle 18.45, mer.e gio. dalle 9.00 alle 12.30 e dalle 14.00 alle 18.45, sab. dalle 9.00 alle 12.30 (mar. merc. e ven. dalle 20.30 alle 23.00), domenica chiuso 09/07/2015 > 29/08/2015 “PAROLE TRA NOI...Reading, incontri, conversazioni” - rassegna letteraria Estate 2015 Block 60/Galleria Palazzo dei Congressi, v.Virgilio 17, ore 21.15, ingresso libero 10/07/2015 > 28/08/2015 Passeggiando nella storia di Riccione - Visite guidate Ogni venerdì sera fino al 28 agosto. Luogo d’incontro: Giardino della Galleria Moderna e Contemporanea Villa Franceschi, alle ore 20.30 (durata circa 2 ore). Costo di partecipazione: 7 Euro a persona (sono previsti sconti per bambini e famiglie) 15/07/2015 > 30/09/2015 Visite guidate sulla Storia di Riccione a cura della Guida turistica Laura Pellegrini Tutti i martedì e mercoledì da luglio a settembre. Ritrovo ore 20.30 al Museo del Territorio e a Villa Franceschi. Costo: E. 7.00 (gratuità fino ai 7 anni) 16/07/2015 > 25/08/2015 “E_venti d’Estate 2015 - Festival delle Storie e delle Arti nella Perla Verde” Galleria B. Savioli, Palazzo dei Congressi, v. Virgilio, ore 21.15. I giorni: 16 e 30 luglio, 11 e 25 agosto 17/07/2015 > 29/08/2015 stArt - Esposizione originale tra Arte, Design e Musica Parco Papa Giovanni Paolo II (adiacente ai viali Ceccarini e delle Magnolie), ogni venerdì e sabato dalle 17.30 alle 24.00 18/07/2015 > 29/08/2015 “La Città della gioia” - mostra fotografica a cura del Comitato PromoAlba Passeggiata pedonale V. Dante, tutti i martedì e sabato sera, dalle 19.00 alle 24.00 18/07/2015 > 29/08/2015 RADIO DEEJAY & RICCIONE ESTATE 2015: dirette radiofoniche e concerti Summer Studio di Piazzale Roma e postazione di Aquafan 21/07/2015 > 02/08/2015 “TI PORTO CON ME - Teatro, Musica e Luci al Porto di Riccione” Porto canale, dalle ore 20.45, ingresso gratuito - non è richiesta prenotazione 01/08/2015 Incontri con l’autore 2015 - Spiaggia 60 Riccione: Pee Gee Daniel Spiaggia 60, ore 18.00 01/08/2015

15 Agosto

11/06/2015 > 10/09/2015 “I giovedì dell’arte” - estemporanea di pittura (tutti i giovedì) Piazzetta del Faro, a partire dalle ore 20.00 11/06/2015 > 15/09/2015 “Luci in Corso” - esposizione di originali creazioni luminose in v. Ceccarini V. Ceccarini 65, dalle 21.00 alle 23.00 13/06/2015 > 13/09/2015 “EMOTIONS” – Musical al Parco Oltremare Parco Oltremare, v. Ascoli Piceno 6 23/06/2015 > 25/08/2015 Incontri divulgativi sul mare adriatico e i suoi abitanti a cura della FONDAZIONE CETACEA Zona Riccione Terme, tra il bagno 42 e il bagno 44, tutti i martedì dalle ore 17.00 (durata un’ora circa), ingresso libero 27/06/2015 > 30/08/2015 “Belle Scoperte! - Lasciati stupire da Arte, Storia, Cultura, Avventura, Scienze e Natura” - il progetto di comunicazione dei Parchi Costa Edutainment per l’estate 2015 Parchi Costa Parchi Edutainment e Rocche e Fortezze di Romagna e Marche 29/06/2015 > 28/08/2015 RASSEGNE ESTIVE FILM Estate 2015 presso la Nuova Sala Africa Nuova Sala Africa, v. Gramsci 39. Richiesta iscrizione al Circolo Ancci (contributo una tantum: €10 adulti, €7 bambini) 29/06/2015 > 31/08/2015 “Storia e storie in spiaggia” - la biblioteca e il museo di Riccione scendono al mare Varie spiagge di Riccione, tutti i lunedì mattina dalle 9.30 alle 11.00 (letture animate 9.3010.15) 30/06/2015 > 13/08/2015 SCENDI IN PIAZZA - Rassegna di teatro e musica nei quartieri della città Piazza San Lorenzo, Piazza Fontanelle, Piazza Anfiteatro Spontricciolo; inizio spettacoli e concerti ore 21.15, ingresso gratuito 01/07/2015 > 26/08/2015 Fai rotta verso il divertimento con i Musei di Riccione! - Laboratori estate 2015 Museo del Territorio (ogni martedì dalle ore 21.00); Galleria d’Arte Villa Franceschi (ogni martedì dalle ore 21.00) 03/07/2015 > 30/08/2015

LIFEANDPEOPLE Riccione

37


“PAROLE TRA NOI...Reading, incontri, conversazioni” - rassegna letteraria Estate 2015: LUCIO CAVAZZONI 02/08/2015 MUSICHE DAL MARE - concerti e danza al sorgere del sole sulle spiagge riccionesi: IL TANGO DELL’ANIMA Bagni Gianni spiaggia 64, ore 5.30 04/08/2015 Concerto di Musica sacra - a cura del Coro Città di Riccione Chiesa Gesù Redentore, v. Dante, ore 21.45, ingresso libero 04/08/2015 > 25/08/2015 “Notte dei desideri, fai volare il tuo desiderio fino al cielo” - a cura della Spiaggia delle Donne Bagni Adolfo N.97 (la Spiaggia delle Donne) ogni martedì alle ore 22.00, ingresso libero 04/08/2015 SCENDI IN PIAZZA - Rassegna di teatro e musica nei quartieri della città: Kosmocomico Teatro Piazza San Lorenzo, inizio spettacoli e concerti ore 21.15, ingresso gratuito 05/08/2015 “PAROLE TRA NOI...Reading, incontri, conversazioni” - rassegna letteraria Estate 2015: DARIA COLOMBO Block 60/Galleria Palazzo dei Congressi, v.Virgilio 17, ore 21.15, ingresso libero 05/08/2015 > 26/08/2015 Movida de Pais - Gli appuntamenti del mese di agosto 5, 12, 19 e 26 agosto, Riccione Paese: C.so F.lli Cervi, Viale Diaz e Via Ruffini, dalle 20 alle 24 05/08/2015 > 26/08/2015 Planetario G. Galilei - Gli appuntamenti del mese di agosto Planetario G.Galilei, v. Bufalini ang. v. Ceccarini monte, 5-12-19 e 26 agosto, ore 21.00. Costo ingresso: 5 euro (bambini fino a 5 anni gratis); si consiglia la prenotazione 06/08/2015 “... E noi del mare” - Concerto spettacolo P.le Ceccarini, ore 21.00 06/08/2015 SCENDI IN PIAZZA - Rassegna di teatro e musica nei quartieri della città: Compagnia dei Ciarlatani Piazza Fontanelle, inizio spettacoli e concerti ore 21.15, ingresso gratuito 07/08/2015 “PAROLE TRA NOI...Reading, incontri, conversazioni” - rassegna letteraria Estate 2015: ROBERTO PISCITELLO, SALVATORE CENTONZE E CATENA FIORELLO Block 60/Galleria Palazzo dei Congressi, v.Virgilio 17, ore 21.15, ingresso libero 07/08/2015 Festa a cura dell’Associazione Riccione Abissinia Viali Gramsci e San Martino, ore 21.00 08/08/2015 Incontri con l’autore 2015 - Spiaggia 60 Riccione: Irene Binaghi Spiaggia 60, ore 18.00

38

LIFEANDPEOPLE Riccione

08/08/2015 “PAROLE TRA NOI...Reading, incontri, conversazioni” - rassegna letteraria Estate 2015: GIANNI PARIS Block 60/Galleria Palazzo dei Congressi, v.Virgilio 17, ore 21.15, ingresso libero 10/08/2015 SCENDI IN PIAZZA - Rassegna di teatro e musica nei quartieri della città: Four Friends Piazza San Lorenzo, inizio spettacoli e concerti ore 21.15, ingresso gratuito 10/08/2015 Festa a cura dell’Associazione Riccione Abissinia Viali Gramsci e San Martino, ore 21.00 11/08/2015 Primo Bagno di Gong a Riccione alla Spiaggia delle Donne Bagno 97 (La Spiaggia delle Donne), ore 21.30, ingresso libero e gratuito 12/08/2015 “R-INCONTRA, Riccione incontra i personaggi dell’attualità: RAFFAELLO BALDINI” Villa Mussolini, ore 21.15, ingresso libero 13/08/2015 SCENDI IN PIAZZA - Rassegna di teatro e musica nei quartieri della città: Nando e Maila Piazza Anfiteatro Spontricciolo, inizio spettacoli e concerti ore 21.15, ingresso gratuito 15/08/2015 MUSICHE DAL MARE - concerti e danza al sorgere del sole sulle spiagge riccionesi: OBLIVION Ristorante Compreso Iva Bagni 31 e 32, ore 5.30 15/08/2015 Festa a cura dell’Associazione Riccione Abissinia Viali Gramsci e San Martino, ore 21.30 16/08/2015 > 23/08/2015 Chi ha sete venga a me – Evangelizzazione di strada e di spiaggia 21/08/2015 “PAROLE TRA NOI...Reading, incontri, conversazioni”: ARRIGO SACCHI Block 60/Galleria Palazzo dei Congressi, v.Virgilio 17, ore 21.15, ingresso libero 21/08/2015 Festa a cura dell’Associazione Riccione Abissinia Viali Gramsci e San Martino, ore 21.30 22/08/2015 “PAROLE TRA NOI...Reading, incontri, conversazioni” - rassegna letteraria Estate 2015: ALESSANDRO MELUZZI Block 60/Galleria Palazzo dei Congressi, v.Virgilio 17, ore 21.15, ingresso libero 27/08/2015 > 30/08/2015 Tappa del Tour di “Gelato Festival” - festa, gusti, spettacolo Piazzale del Porto, dalle 16.00 alle 24.00, ingresso libero 27/08/2015 Festa a cura dell’Associazione Riccione Abissinia Viali Gramsci e San Martino, ore 21.30 28/08/2015 > 30/08/2015 PALLANUOTO : 3° trofeo Città di Riccione

Stadio del Nuoto, v.Monterosa 28/08/2015 > 30/08/2015 65^ Convegno Filatelico Numismatico Palazzo dei Congressi (4°Piano), Palazzo del Turismo 28/08/2015 “PAROLE TRA NOI...Reading, incontri, conversazioni” - rassegna letteraria Estate 2015: MARCO PASTONESI Block 60/Galleria Palazzo dei Congressi, v.Virgilio 17, ore 21.15, ingresso libero 29/08/2015 “PAROLE TRA NOI...Reading, incontri, conversazioni” - rassegna letteraria Estate 2015: LUIGI BISIGNANI E PAOLO MADRON Block 60/Galleria Palazzo dei Congressi, v.Virgilio 17, ore 21.15, ingresso libero Settembre 11/06/2015 > 10/09/2015 “I giovedì dell’arte” - estemporanea di pittura (tutti i giovedì) Piazzetta del Faro, a partire dalle ore 20.00 11/06/2015 > 15/09/2015 “Luci in Corso” - esposizione di originali creazioni luminose in v. Ceccarini V. Ceccarini 65, dalle 21.00 alle 23.00 13/06/2015 > 13/09/2015 “EMOTIONS” – Musical al Parco Oltremare Parco Oltremare, v. Ascoli Piceno 6 08/07/2015 > 27/09/2015 “PARLAMI D’AMORE...L’amore ai tempi delle cartoline” - mostra Centro della Pesa, v. Lazio 10. Orari: lun. dalle 14.00 alle 18.45, mar.e ven. dalle 9.00 alle 18.45, mer.e gio. dalle 9.00 alle 12.30 e dalle 14.00 alle 18.45, sab. dalle 9.00 alle 12.30 (mar. merc. e ven. dalle 20.30 alle 23.00), domenica chiuso 15/07/2015 > 30/09/2015 Visite guidate sulla Storia di Riccione a cura della Guida turistica Laura Pellegrini Tutti i martedì e mercoledì da luglio a settembre. Ritrovo ore 20.30 al Museo del Territorio e a Villa Franceschi. Costo: E. 7.00 (gratuità fino ai 7 anni) 03/09/2015 > 10/09/2015 “Parchi in Wellness Riccione - Movimento all’aria aperta” Parco della Resistenza, v. Montebianco 03/09/2015 > 06/09/2015 “Action Sport & Music Show - XMasters Award, 1°ediz.” Zona Marano, v. Gabriele d’Annunzio 138, 9.00am - 3am., ingresso libero 04/09/2015 > 06/09/2015 DIG - Documentari, Inchieste, Giornalismi Le giornate del giornalismo di Riccione Vari luoghi 05/09/2015 > 06/09/2015 HOCKEY : Torneo amatoriale autunnale Pattinodromo, v. Carpi 06/09/2015 MOTOCICLISMO : motoraduno “Città di Riccione”


Victor Pub nasce nel 1989, nel cuore pulsante di Riccione, Viale Ceccarini. Un’istituzione dalle prime ore del mattino fino a tarda notte. Dalla collazione al pranzo, dall’aperitivo al dopo sera di qualità.

La continua ricerca di prodotti esclusivi, fanno del Victor un luogo in continuo movimento, dove il tempo sembra essersi fermato solo negli arredi, perchè si scoprirà solo entrando quanto invece sia tutto curato nei minimi dettagli. La qualità dei drinks preparati e serviti dai barman non è una favola ma pura e vera realtà. Provare per credere

Viale Ceccarini, 107 - Riccione - T. 0541 693208 - Facebook: Victor Pub Riccione LIFEANDPEOPLE Riccione

39


AMBRA

orfei

“Riccione è come la Ferrari. Il Green Park ritorna nel 2016” di Nives Concolino

R

inverdire Riccione anche nella primavera del 2016. E’ l’intenzione di Ambra Orfei (Roma, 23 ottobre 1967), mente del progetto, firmato dall’A.O. Entertainment, che con i suoi 40mila metri quadri di erba sintetica e una miriade di attrazioni, ha attirato centinaia di migliaia di persone. Un grande successo di pubblico con forte riverbero mediatico, il parco urbano è stato immortalato da una valanga di click che, via web hanno fatto il giro del mondo. Ne va fiera la nota conduttrice televisiva, esperta acrobata, attrice e cavallerizza, che nel suo Dna mantiene quella grande passione per l’arte circense, che attraverso il padre, Nando Orfei, e la madre, Anita Gambarutti, ha conferito alla sua dinastia una

40

LIFEANDPEOPLE Riccione

celebrità internazionale. Da dove nasce il Greenpark? “ E’ nato sulla scia del successo del Christmas Village che, con la sua pista di ghiaccio più lunga d’Europa, ha ottenuto un importante riscontro e un grande impatto mediatico, proprio in un luogo impensabile come viale Ceccarini, da sempre tabù per questo genere di eventi con installazioni fisse, e d’inverno, quando molte attività sono chiuse. Così per la primavera, stagione ibrida e di transazione abbiamo fatto una scommessa, che è andata ben oltre le attività dei due tre giorni di Pasqua. Come imprenditori abbiamo rischiato, e con noi anche l’amministrazione comunale, molto elastica con la quale abbiamo collaborato”. L’immenso prato verde ha però fatto centro anche per la sua imponenza?

“Certo. Nel Greenpark sono stati montati tappeti d’erba equivalenti a cinque campi da calcio, un grande impatto. I primi giorni, dopo aver montato il prato sintetico, passavano diversi turisti, che ci chiedevano dove fosse viale Ceccarini, perché così non lo riconoscevano”. Il centro la città ha subito una metamorfosi? “A livello scenografico era cambiata, anche perché nel bioparco urbano abbiamo creato dei poli attrattivi, anche come bretella dell’Expo. Tutti gli argomenti trattati nel Greenpark erano correlati alla natura, alla bioalimentazione e quant’altro. Dopo della foresta magica, all’uscita c’era la filiera del pane, dal grano alla farina. C’era poi l’orto e la frutta con il biobar, la piantagione del luppolo con il gusta birrara artigianale. Poi la casa delle farfalle, molto più grandi di


LIFEANDPEOPLE Riccione

41


quelle che siamo abituati a veder, la foreya incantata…. Il Greenpark di questo genere credo non sia stato fatto in nessun’altra parte del mondo”. Le immagini del Greenpark e del Christmas sono diventate virali? “Si, sono state viste anche dagli Stati Uniti e ai Caraibi. Quelle del villaggio natalizio sono state proiettate perfino sulle navi da crociera. Il Comune di Riccione dev’essere orgoglioso di questo progetto unico, format di collaborazione fra amministrazione e imprenditori. Molti tenteranno di copiarcelo ma non sarà facile, perché per operare devi trovare le persone giuste al posto giusto e noi le abbiamo trovate. Su questa scia rifaremo il Greenpark, continuando ad alzare la qualità”. Aggiungendo anche delle novità? “ E ovvio! Sicuramente cercheremo di renderlo più ampio, toccheremo più vie. Già quest’anno il prato era previsto solo in viale Ceccarini, ma dopo averlo visto, tutti lo volevano. Così l’abbiamo fatto anche in viale Dante fino all’Alba, all’Abissinia e in Paese”. E’ vero che state ideando una terza iniziativa per fine estate?

42

LIFEANDPEOPLE Riccione

“Ci stiamo pensando”. Investire a Riccione, dunque, conviene? “Se sei capace di metterti in gioco e di superarti sempre più, si, conviene. Riccione è un po’ come la Ferrari, ma non puoi sbagliare”. A proposito del cavallino rampante, intanto lei collabora con la Ferrari? “Si a Maranello. Si tratta di eventi che organizziamo da dieci anni per una settimana all’interno degli spazi Ferrari a Maranello. I suoi villaggi strizzano l’occhio alle famiglie? “Negli ultimi anni ci siamo specializzati nel “family entertainment . Ho iniziato per gioco vent’anni fa e per le tante richieste mi sono trovata subito con un intenso impegno. Ho poi aperto l’agenzia, finché ho incontrato Gabriele Piemontti, mio marito, che ha incrementato quest’attività”. Come vi siete conosciuti? “Gabriele lavorava nel mondo della notte, creava eventi per le discoteche e gestiva un locale molto importante a Milano. Mi aveva contattato, perché doveva organizzare delle aperture invernali, da lì abbiamo continuato a lavorare insieme. Nella società lui ha aggiunto la parte tecnica, mentre io ho continuato a occuparmi dell’aspetto artistico”.

Ha quindi archiviato il circo? “Ho sempre continuato a farlo all’interno degli eventi privati che creavo. Ho iniziato con gli acrobati, poi ho proseguito con veri e propri spettacoli di circo”. Però ha dato l’addio ai teatri tenda? “Quegli spettacoli li seguivo quando c’era papà e continuo a seguirli ora con mamma, ma solo come direzione artistica per Natale. Il mio impegno è quello di costruirli, senza partecipare alle tournée”. Suo padre Nando, se n’è andato lo scorso 7 ottobre, cosa le ha lasciato in eredità? “L’amore per le cose che si devono fare, l’importanza della famiglia, l’idea di continuare a fare divertimento sano e puro per bambini e famiglie, che è quello in cui lui credeva tanto, oltre all’amore per gli animali che tutt’ora custodiamo in tutta la mia famiglia. Una delle cose che mio papà mi ha sempre detto e che mi porterò dietro, inoltre, è quella dell’importanza della professione e della formazione”. Gli animali escono sempre più di scena, come cambia il circo? “E’ una continua e evoluzione. C’è un ritorno al passato, perché il circo è nato con i saltimbanchi, compagnie di attori e acroba-


LIFEANDPEOPLE Riccione

43


ti, poi si sono aggiunti gli animali, i cavalli, diventando circo equestre. La vita è un cerchio e ora si torna lì con il “Nouveau cirque” (nuovo circo contemporaneo), di cui fa parte anche il Cirque du soleil, una delle compagnie più importanti del mondo. C’è voglia di creare spettacoli con nuove contaminazioni”. La vostra dinastia ha segnato la storia dell’arte circense? “Quella degli Orfei è una delle famiglie d’arte più antiche, ha iniziato nei primi dell’800. Con me e i miei fratelli, Gioia e Paride, è alla quinta generazione, con mia figlia Ginevra sarebbe alla sesta. Non credo che esista una famiglia di attori altrettanto longeva”. Un “fil rouge” collega da sempre gli Orfei alla Romagna, vero? “Mia zia Liana ha lavorato a Bellaria con il Divertimondo. Destino vuole ora che io e Gabriele, che viviamo a Milano, per lavoro siamoi di nuovo a Riccione per. È un ritorno alle origini perché gli Orfei provenienti da Urbino, si sono spostati in Romagna e in Emilia, dove hanno allestito il loro primo circo. In seguito hanno iniziato a girare tutt’Italia, ma a casa mia si mangiano i tortellini e si parla romagnolo. Quando per la prima volta ho sentito parlare Gabriele che è di Cattolica, mi è sembrato di sentire mio papà, che aveva lo stesso accento”. E’ vero che lei ha debuttato in pubblico a undici anni? “Si mi sono esibita davanti al Papa Paolo VI, con il numero delle colombe ammaestrate. Ha fatto un’importante esperienza televisiva, la rivedremo sul piccolo schermo? “Vediamo se ci sono altri progetti. Per quattro anni, fino pochi mesi fa, ho fatto l’inviata speciale per “A come Avventura”. Su Raitre ho fatto una lunga serie dedicata al circo con il festival di Montecarlo, mentre su Canale5 e Retequattro , noi Orfei siamo stati presenti in programmi come “Sabato al circo”, e in trasmissioni pomeridiane per bambini”. E’ un’artista poliedrica, ha fatto pure la cantante e l’attrice? “Ho fatto un po’ di tutto, anche la cantante e l’attrice (ha partecipato a numerosi film diretti dal suo grande amico Federico Fellini ndr.). Ho poi fondato il “Piccolo circo del sole” e l’A.O Entertainenen” Ora che sogna? “Condurre in tv un programma per i bambini, come il famoso “Bim bum bam”.

44

LIFEANDPEOPLE Riccione


LIFEANDPEOPLE Riccione

45


MAURIZIO

Monti

Summer 2015: le nuove tendenze dell’estate a Riccione

di Enrico Sanchi

I

cona di stile, performer, curatore di eventi Maurizio Monti (in arte Liz) è da sempre punto di riferimento della vita notturna di Riccione. Lancia mode, ama la mondanità e offre uno svariato panorama di locali. Seguito da vip e personaggi della moda e della tendenza è legato da sempre al mondo della notte ed è stato promotore di serate house music rinomate a livello internazionale. Art director delle prime discoteche della riviera romagnola, e non solo, ha lavorato e lanciato grazie alla sua anima e alla combinazione di abbinare dj internazionali con coreografie sceniche suggestive le serate del Prince, Mama Club, Matis Bologna e il primo after hour d’Europa all’Echoes.

46

LIFEANDPEOPLE Riccione

Quali sono le nuove mode e tendenze dell’estate in corso? Riccione è la tendenza del momento ovvero una città su misura per far stare bene il turista, la famiglia e i giovani. Sono aumentati i servizi e per questo il turista si sente a suo agio grazie a una formula vincente che soddisfa il cliente sia di giorno che di notte grazie al lavoro e agli interventi dell’Amministrazione Comunale che ha riqualificato il lungomare creando così una delle isole pedonali più belle d’Europa con gli eventi realizzati da Gabriele Piemonti e dalla sua agenzia di eventi (A.O. Entertaiment) in viale Ceccarini arredato con Greenpark e Christmas Village. Importanti la professionalità e la sinergia tra diversi imprenditori del viale come Piero de “Il Vicolo” ed Elio del “Victor Pub” che

hanno coinvolto produttori di Franciacorta i quali, con i loro assaggi degustazione, hanno richiamato diversi amanti dell’aperitivo più glamour d’italia. Anche la manifestazione internazionale Expo Milano 2015 fa di Riccione meta di turisti di passaggio che vogliono concedersi un week end all’insegna del relax e divertimento. Le discoteche di Riccione, in generale, sono sempre all’avanguardia sul panorama internazionale? Lavoro alla Villa delle Rose e al Peter Pan da anni ormai e posso dire che le discoteche di Riccione sono sempre fulcro e punto di riferimento come Ibiza e Miami. La Villa della Rose sicuramente è la punta di diamante per il suo genere musicale “house music”, ma di vitale importanza è la siner-


gia tra gli staff Villa delle Rose, Peter Pan e Cocoricò che formano gruppo e una squadra vincente. Sono consolidate realtà che spostano migliaia di persone con 4 - 5 serate alla settimana diverse tra loro. Come è cambiato il mondo della notte in questi ultimi anni? Posso affermare che ci sono stati dei cambiamenti legati alla politica e in questo momento storico di recessione e crisi economica la gente è molto più attenta ai prezzi e alla tipologia di serate. Proprio per questo nei locali dove lavoro si cerca di agevolare sempre il turista e residente applicando dei prezzi e trattamenti accessibili a tutti, creando giusto connubio tra qualità e quantità avendo strutture molto grandi in grado di ospitare migliaia di persone. Al mio party di compleanno alla Villa delle Rose ho avuto diversi ospiti e vip internazionali e avrò modo di organizzare per il prossimo mese nuove iniziative legate a sfilate di moda. Quali le discoteche in voga a Riccione quest’anno? Sicuramente il Cocorico’ riferimento internazionale con dj e serate a tema, ma anche Villa delle Rose e Peter Pan. Quale è la tendenza nel divertimento? La gente ama comunque divertirsi ascoltando bella musica, frequentando club giusti con un bel target di riferimento. Inoltre nuova moda cenare nei locali di Sushi che infondono uno spirito ibizenco, ma anche nei locali che si ispirano alla nostra cucina tipica romagnola.

Photo by

LIFEANDPEOPLE Riccione

47


Viale Ceccarini Riccione 48

LIFEANDPEOPLE Riccione

www.facebook.com/BlueBarCaffe


LIFEANDPEOPLE Riccione

49


50

LIFEANDPEOPLE Riccione


Martedi Villa Titilla ONLY RALPH Venerdi CELEBRATION Sabato THE TOUCH Domenica MAMACITA

Via Camilluccia 16 - Misano Adriatico - Infoline 393 502 7597 - www.villadellerose.netLIFEANDPEOPLE - info@villadellerose.net Riccione 51


LUNED SUMMER

‘15

Lunedi New Magic Monday ILARIO ALICANTE Resident Mercoledi No Name TRIBE, DADDY’S GROOVE Resident

Via Scacciano, 161, 47843 Misano Monte RN - 0541 698547 52

LIFEANDPEOPLE Riccione


Facebook: DR FEELX

LIFEANDPEOPLE Riccione

53


RISTORANTE

Azzurra

Quando la tradizione sposa l’innovazione di Anna Maria Grossi

D

a anni è meta di una raffinata clientela e numerosi vip. Il Ristorante Azzurra, locale d’ispirazione marinara che fa parte delle Krug Ambassade Italia, ora ha affidato la sua prestigiosa cucina allo chef Giuseppe Biuso (27 anni) che con il suo giovane staff delizia il palato con piatti che intrecciano tradizione e innovazione. Sempre con la supervisione del patròn, Maurizio Signorini, pronto a consigliare ai suoi ospiti specialità e vini da abbinare. Biuso, lei ha intrapreso un nuovo percorso culinario, ce ne parla? “Dopo aver fatto una serie di esperienze in giro per l’Italia e all’estero, sei mesi fa ho iniziato questo percorso all’Azzurra all’insegna della tradizione, ma con un tocco d’innovazione e l’aggiunta di alcuni miei piatto creativi, praticamente abbiamo

54

LIFEANDPEOPLE Riccione

unito le due cucine. Quali specialità propone ai turisti in questo momento? “Innanzitutto il tonno “ritonnato”. Si tratta di una spuma di tonno in salsa tonnata e cubi di tonno. Poi il “barbanzino” che abbina il branzino alla barbabietola con zucchine e provola e la rivisitazione del gratinato romagnolo. Qui si usa farlo nel guscio, mentre io lo faccio in una boule di vetro, mettendo il guscio sotto e i molluschi sopra. Poi abbiamo il baccalà con il suo fegato, con crema di carote e arancia. Tra i primi propongo gli spaghetti al nero con salsa pane e la linguina alle alici. Da siciliano ho riportato in cucina anche alici e finocchietto, vari piatti con crostacei e frutta e altri piatti un po’ più innovativi”. Il tutto si sposa con la tradizione? “Certo, tant’è che non può mancare la grigliata mista di pesce o il fritto misto tradizionale e tanti classici della riviera Adriatica”.

Chi sta in cucina con lei? “Tutta li mia brigata che mi sono portato dietro, giovane come me”. Perché ha puntato su Riccione? “Per un paio di motivi. Il primo per amore, la mia ragazza è di Cattolica e così sono diventato cattolichino anch’io e poi per l’offerta di Signorini. Mi ha consentito di portare la mia creatività e l’esperienza, acquisita negli anni, all’Azzurra che è uno dei ristoranti top. Lei ha lavorato anche all’estero e in diversi ristoranti stellati, vero? “Si. Ho lavorato in Marocco, come responsabile di cucina, tanti anni fa. Poi sono andato in Finlandia da Chez Dominique, un due stelle Michelin, mentre in Italia ho lavorato con Antonino Cannavacciuolo, Nino Di Costanzo e Corrado Fasolato”. Di recente quali noti palati ha deliziato con le sue squisitezze? “Quelli di Ezio Greggio, Materazzi e Belen”.


© PlayStyle

© PlayStyle

© PlayStyle

© PlayStyle

© PlayStyle LIFEANDPEOPLE Riccione

55


DA

Fino

Il pesce fresco dell’Adriatico sul porto di Riccione di Nives Concolino

D

a oltre mezzo secolo il Ristorante Da Fino é meta dei turisti che amano deliziare il palato con specialità marinare, preparate nel rispetto della tradizione. Al timone Giorgio Casadei e la moglie Graziella Rossi, che assieme ai figli portano avanti l’attività con quella passione per il mare e quella spiccata vocazione per la buona cucina, tramandata dai genitori, Vanda e Serafino Casadei. Furono loro nel 1958 ad aprire il caratteristico e accogliente ristorante sulla porto canale di Riccione al posto del vecchio Circolo dei marinai, che qui consumavano calici di vino con vongole aperte sopra il testo. Da lì, come ricorda la signora Graziella, arrivata nel 1963, è cominciata la grande avventura. Ed é stato subito un trionfo? Il nostro successo è arrivato negli anni Sessanta, quando abbiamo cominciato a stare aperti ininterrottamente tutta la notte. Il ristorante è così diventato un punto d’incontro anche per i tanti artisti, soprattutto cantanti, che lavoravano in riviera. In quegli

56

LIFEANDPEOPLE Riccione

anni la gente amava stare fuori tutta la notte, così noi facevamo i turni. Prima arrivavano i giovani che poi andavano in discoteca, quindi i più nottambuli, anche famiglie, finché al mattino venivano i cantanti e i proprietari dei locali notturni. Chi c’era tra i vostri clienti più celebri? Da qui sono passati tutti, ma io ero più legata a Lucio Dalla, proprio per quel rapporto di grande amicizia che si era instaurato tra noi. Così nel tempo è sempre tornato a trovarci. Quand’era di passaggio ci telefonava e diceva: “Ciao sono Lucio, tra un po’ arrivo”, non s’identificava mai con il cognome, ma noi lo riconoscevamo subito dalla voce. Cosa ordinava a tavola? Piatti molto semplici: scampi bolliti, soglioline alla griglia e insalata. C’erano poi altri personaggi… Certo, tra i tanti anche Francesco De Gregori e Mina. Ricordo che una volta, mentre usciva dal locale, c’è stato un gran bisbiglio tra i clienti che l’avevano riconosciuta, anche se era già uscita dalle scene. Fino continua a essere frequentato da gente importante, qual è il segreto del duraturo successo?

Con i clienti abbiamo sempre instaurato un rapporto d’amicizia . Alcuni hanno cambiato spiaggia, ma quando sono in zona, passano a salutare e magari si fermano a tavola. Noi ci ricordiamo sempre che cosa erano soliti mangiare e questo li rende felici, intuiscono che il rapporto non è mai cambiato nel tempo, perché noi siamo sempre molto presenti e questo per loro è come trovarsi a casa. A prendere per la gola gli ospiti, c’è poi l’impareggiabile cucina. Chi elabora i piatti? Nei primi anni in cucina stava mia suocera, poi sono subentrata io. All’inizio i piatti erano molto semplici, si preparavano risotto, spaghetti con sugo rosso e vongole sgusciate e, soprattutto pesce alla griglia, perché c’è stata sempre molta attenzione per il prodotto fresco. Un tempo la scelta delle materie prime era affidata a mio suocero, se n’è poi occupato mio marito e ora io. Quali sono le vostre specialità? Il nostro cavallo di battaglia è sicuramente la griglia. Ma dato che la clientela fissa di Fino è composta da emiliani che amano ritrovare sempre le stesse cose, non devo-


no mai mancare le canocchie, le soglioline e il pesce fresco dell’Adriatico in generale. I prodotti del mare, pasta e piadina fatta a mano vengono serviti nel rispetto della tradizione e ricreati con innovazioni semplici che ne risaltano i sapori. In questo momento cosa ci consiglierebbe? Dei calamari un po’ più grandi, che in gergo marinaro chiamiamo “trofelli”. Li prepariamo allo spiedo, serviti con insalatina di campo. Alcune vostre specialità genuine si possono gustare anche passeggiando? Si. Spiedini, fritto misto e grigliate si possono gustare non solo nel corner all’aperto o passeggiando sul lungomare, ma anche a casa propria. Punto forte è anche la conduzione familiare e lo storico staff? Si. Io e Giorgio abbiamo quattro figli e tre di loro, Francesca, Letizia e Stefano lavorano al ristorante a tempo pieno, affiancati da noi. Claudia ha scelto un’altra strada, ma ogni tanto ci dà una mano. Anche il personale è praticamente stabile, abbiamo un cameriere, Tiziano Renzi, che è con noi dal 1963, ed è un punto di riferimento per i nostri clienti. Cosa si augura per il futuro? Speriamo solo di continuare così.

LIFEANDPEOPLE Riccione

57


RISTORANTE

Nona

Tra eccellenze culinarie, esperienze artistiche e musicali

N

ONA è il nuovo locale sulla spiaggia di Riccione, dove è possibile vivere esperienze culinarie, artistiche e musicali sempre diverse e mai

convenzionali. Merito del suo proprietario, Gian Maria Emendatori, che grazie al suo ruolo di direttore commerciale in un’importante azienda del settore food, ha saputo trasferire in NONA i profumi, i colori e i sapori di ogni terra che ha visitato.

Com’è nato il Nona e cosa significa questo nome? “NONA è nato quasi involontariamente, cioè, senza un vero progetto studiato a tavolino. Nasce da uno dei miei tanti sogni: quello di aprire un locale che fosse il contenitore di profumi, colori e sapori raccolti in tanti anni di viaggi all’estero. Il primo significato della parola NONA è Not Only Not Always, perché qui tutto è in divenire e il cliente non troverà mai le stesse cose. Il modo in cui ho partorito il

58

LIFEANDPEOPLE Riccione

nome è significativo...nel cuore della notte prima di partire per Milano (volevo andarci per carpire qualche spunto interessante, col senno di poi nessuno, se devo essere sincero) mi sono svegliato di soprassalto con questo nome-acronimo in testa, che non mi ha fatto più riprendere sonno.” Qual è la sua filosofia? “Essere un punto di incontro, un luogo in cui fare esperienze culinarie, ma anche artistiche e musicali, così come ben espresso dal pay off EAT Art, DRINK Passion, TASTE Music”. Quali sono le peculiarità che ne determinano la differenza? “Non si tratta solo di un luogo dove andare a mangiare, ma di un punto di incontro con tante differenti proposte, in continuo ‘movimento’, perché periodicamente tutto cambia, dal menù all’arredamento! Chiamarlo ristorante è molto riduttivo, è un contenitore di food, musica ed arte che genera una vera customer experience..., un luogo che ti spinge a ritornarci per scoprire cose sempre nuove: ambienti, colori, cibo,

musica, esperienze...” Le specialità consigliate dallo chef? “Lo chef resident Antonio Palmisani propone menù diversi ogni settimana, con piatti che attingono dalla tradizione locale rivisitata in chiave internazionale. Chi viene al NONA può assaporare il Sushi nelle sue molteplici versioni, la pizza cotta nel forno a legno, le patate e la carne cucinate nel forno Josper, il pesce fresco di giornata proposto in deliziose varianti”. Il personale è stato scelto con un casting, come nei talent show, perché? “Volevo che anche la scelta di coloro che avrebbero preso parte all’inizio di questa nuova avventura fosse all’insegna del divertimento e dell’originalità. La telecamera tira fuori il meglio ed il peggio di ogni persona...e poi per dire la verità, ho deciso di iniziare questa attività così tardi che il casting e la sua promozione era stato il modo più facile e veloce di attirare candidati. Si sono presentate quasi un centinaio di persone, ne abbiamo assunte subito 18, ora siamo in 35...”


LIFEANDPEOPLE Riccione

59


Nona è anche musica live, qualche anticipazione? “La musica è una delle mie passioni, pertanto non poteva certo mancare nel mio locale. Tutti i giovedì in programma musica dal vivo, il venerdì DJ set e la domenica sera Radio NONA. La verità è che arrivano ogni giorno tantissime proposte da parte di musicisti che vogliono esibirsi nel locale e scegliere è davvero difficile! Ci sono tanti talenti che meritano visibilità e noi cercheremo di accontentarli tutti!” Oltre ai concerti a quali iniziative si dà spazio? “Sicuramente all’Arte. Organizziamo serate in cui diamo visibilità ad artisti più o meno noti, in collaborazione con gallerie d’arte non convenzionali, il tutto sapientemente mixato ad originali proposte di menù a tema”. Perché ha scelto di investire a Riccione? “Riccione è la città in cui vivo. Il NONA si trova di fronte alla spiaggia dove vado da quando ero bambino. E poi credo sia il luogo giusto in cui aprire un locale come questo. Un crocevia di persone che arrivano qui per divertirsi e assaporare la genuinità dell’atmosfera romagnola. A proposito il NONA è aperto dalle 7 di mattina alle 2 di notte...anzi, fino a quando c’è gente”.

60

LIFEANDPEOPLE Riccione


LIFEANDPEOPLE Riccione

61


ENTROTERRA riccionese di Nives Concolino

N

on solo mare. A pochi chilometri, Riccione offre la possibilità d’immergersi nelle magiche atmosfere della Valconca e della Valmarecchia. Un viaggio in collina tra storia, cultura e sapori, alla riscoperta di castelli e rocche, un tempo dominio dei Malatesta e dei Montefeltro. L’orizzonte spazia da Gradara a San Leo, da San Marino a Torriana fino al mare tra balconi mozzafiato e verdi vallate, che diventano sempre più appannaggio dei turisti, italiani e stranieri, alla ricerca di relax, buona cucina e location d’eccellenza. Tappa d’obbligo a Rimini, città del celebre regista Federico Fellini, dove sono ancora vive le testimonianze dell’impero romano (arco di Augusto, ponte di Tiberio, anfiteatro, Casa del chirurgo e resti archeologici conservati nel Museo della città). Raccontano, invece, le vestigia dei Malatesta il Castel Sismondo e il Tempio malatestiano con il crocifisso di Giotto. Atmosfere di altri tempi nel borgo San Giuliano, dove tra l’intersecarsi di vicoli, piazzette e case d’epoca, abbellite con murales felliniani si tiene la biennale “Festa de borg” con tavole

62

LIFEANDPEOPLE Riccione

imbandite sulle strade. Da non perdere sul colle di Covignano il santuario delle Grazie con il Museo degli sguardi e le sue raccolte etnografiche. Immancabile la visita nella Serenissima Repubblica di San Marino, la più antica del mondo. Sorta sul Monte Titano, assieme alla sua città nel 2008 è stata inserito dall’Unesco tra i patrimoni dell’umanità. L’unicità del suo orizzonte accompagna il visitatore in ogni angolo tra le rocche, palazzi e monumenti ed edifici religiosi, come la basilica e le chiese di San Pietro e di San Francesco con il suo convento. Procedendo tra le valli del Marecchia e dell’Uso, dopo Santarcangelo, comune natio di Tonino Guerra, e Torriana, ecco Montebello con il suo castello millenario, dove secondo la leggenda, Azzurrina, la bimba di 5 anni scomparsa il 21 giugno 1375 in circostanze misteriose, torna a farsi sentire con cadenza quinquennale, in concomitanza con il solstizio d’estate. A pochi chilometri s’incontra Verucchio, che affonda le radici nella civiltà villanoviana, e quindi San Leo, costruita su un imponente masso roccioso. Sulla cima dello sperone cattura l’attenzione l’inespugnabile Forte, prigione dell’enigmatico conte Ca-

gliostro, avventuriero e alchimista che, qui morì nel 1795. Già capoluogo della contea di Montefeltro e per secoli teatro di diverse battaglie, con Berengario, San Leo II assunse il titolo di Capitale d’ltalia (962-964). Nel tempo ospitò anche Dante Alighieri e San Francesco d’Assisi che qui ricevette in dono il Monte della Verna. Il tour nell’entroterra prosegue tra frutteti e vigneti, dove il Club Costa Hotel-Food Hotel guida i villeggianti tra le eccellenze enogastronomiche. I turisti possono provare l’emozione di pigiare l’uva con i piedi nei tini, come una volta, di partecipare alla vendemmia o di cimentarsi in cucina con il matterello, nel tentativo di preparare una gustosa piadina e le tagliatelle della nonna. Sono, infatti, in programma pure corsi enogastronomici ad hoc. Partono così le visite guidate anche nelle cantine con le preziose botti di Sangiovese, negli oleifici, dove l’odore dell’ “oro giallo” è ineguagliabile, e nelle tenute di Sant’Agata Feltria, dove all’ombra dell’imponente rocca, si va a caccia del noto tartufo. Altro itinerario ricco di fortezze, pievi, tradizioni e storia è quello della Valconca che “abbraccia” le colline da Coriano, cittadina di Marco Simoncelli, a Montegridolfo, un


Gradara

LIFEANDPEOPLE Riccione

63


tempo posto di guardia del crinale che divide la vallata del Conca, sul versante romagnolo, da quella del Foglia sul versante marchigiano. Le tortuose vie che si dipanano tra incantevoli panorami mette in rete San Clemente, famosa per i suoi Calici di vino, Montecolombo, nota per i suoi strozzapreti e la trippa, nel secondo weekend di luglio protagonisti dell’omonima sagra, Montescudo, patria della pregiata patata, usata anche per il gelato, e Gemmano con le sue suggestive Grotte di Onferno, riaperte dopo un periodo di chiusura. Procedendo sul crinale, sosta a Montefiore, in luglio teatro di Rocca di Luna e per 365 giorni all’anno meta dei pellegrini diretti al Santuario di Bonora. Lungo il tragitto tappa a Mondaino, dove dal 20 al 23 agosto si tiene il Palio del Daino. La sua notorietà si deve anche al formaggio di fossa. Ad accompagnare gli ospiti in questi “scrigni” è il professor Angelo Chiaretti, fondatore del Centro Dantesco “San Gregorio in Conca”, che in costume d’epoca ripete i versi del Gran Padre. Un modo inusuale per ricordare i rapporti intercorsi tra Dante e la Romagna. Non è un caso che il centro, tra soci ordinari e onorari, oltre a Giorgio Albertazzi e Dario Fo, annoveri anche Pier Alvise Serego degli Alighieri (ultimo dei discendenti di Dante). Per scrutare il cielo e vivere il brivido dell’infinito è immancabile la sosta a Saludecio, sede dell’Osservatorio Copernico, frequentato da numerosi astrofili. Ultima tappa a San Giovanni in Marignano, nota per i granai dei Malatesta. Qui il solstizio d’estate si celebra con una miriade di artisti di strada, magie, incantesimi, personaggi in costume e rievocazioni. Verso sud, infine, a catturare lo sguardo sono Gradara, con il suo castello e la struggente storia d’amore di Paolo e Francesca, citati nella Divina Commedia e il parco naturale del Monte San Bartolo con il suo panorama mozzafiato che spazia da Gabicce a Pesaro.

64

LIFEANDPEOPLE Riccione

San Marino

Montebello


Distanze da Riccione Gradara km. 14 Gabicce km. 12 Mondaino km. 28 Montefiore Conca km. 19 Gemmano km. 18 Morciano km. 13 San Clemente km. 11 Coriano km. 8 Monte Colombo km. 19 Montescudo km. 16 San Marino km. 27 Rimini km. 12 Santâ&#x20AC;&#x2122;Agata feltria km. 57 San Leo km. 44 Verucchio km. 28 Montebello km. 41 Poggio Torriana km.26 Santarcangelo di Romagna km. 20

Rocca di San Leo

LIFEANDPEOPLE Riccione

65


GIMMY Baldinini

L’inesauribile creatività del designer romagnolo

di Marcello Tosi

N

on finisce mai di stupire...Si è appena aggiunta una nuova star alle collezioni Baldinini: una linea nuova, elitaria con la firma Gimmy Baldinini, capsule di nicchia e concentrato di abilità e intuizioni, nata per dare emozioni. Fortemente voluta da Gimmy, per dimostrare quanto i cent’anni della sua impresa abbiano fatto accumulare in abilità e punti di forza. E soprattutto quanto le sfide a colpi di entusiasmo siano da sempre nelle sue corde. ‹‹Ho voluto esprimere in questa linea-gioiello la maestria, secondo me; non solo per contenuti creativi, ma anche per capacità di gestire l’equilibrio di elementi difficili. Scarpe forgiate come sculture, esclusive per eleganza, forme e pellami. Un oggetto che trasmetta armonia e splendore, che si faccia desiderare come un gioiello. Il naturale completamento, direi, alle mie altre linee,

66

LIFEANDPEOPLE Riccione

esclusive e di alta gamma ma pur sempre attente a valori e a logiche contemporanee. Questo è un messaggio subliminale e provocatorio, per intenditori e collezionisti a caccia di “limited edition” e di emozioni››. Così definisce la nuova, elitaria “Gimmy Baldinini”. Una storia breve su venticinque modelli. Mutanti i colori, esclusivi gli accessori, intriganti variabili di sfumature, tacchi scultorei “a freccia” come meccanismi acrobatici a sorreggere il tallone. Canguro craquelé con micro paillettes laminate su struttura d’acciaio. Vernici colorate in equilibrio su stiletti in Abs nero lacca. Supersera in doppio raso a frange con polvere di stelle, borchie e black diamond. Pizzi chantilly con incrostazioni Swarovski e gabbie in metallo. Sandal boots alla caviglia. Esili, sfilatissime decolleté e mary jane. Sotto le suole, laccate di nero lucente con un sistema brevettato, l’argentea targhetta della firma in rilievo.

Baldinini, perché il vostro stile oggi vuole essere soprattutto un omaggio alla bellezza femminile, divertirsi trasformando i materiali in emozioni… È quanto sostengo da sempre, inventare modelli pensando realmente quale sia il loro scopo e in modo emozionale. Un atteggiamento mai abbandonato che ha contribuito al significato della nostra produzione e alla fama del nostro brand. Quali sono stati i momenti decisivi di questo lungo percorso fatto di ricerca, ma anche di viaggi esplorativi, e di sperimentazioni…? Si dai primi successi degli anni ‘70 abbiamo mantenuto le caratteristiche di giusto equilibrio tra innovazione e arte artigiana. Uno stile che ha fatto conoscere e apprezzare il nostro nome nel mondo. Un terreno conquistato passo dopo passo. Prima Oltralpe, poi dagli anni ‘90 verso l’est Europa con il grande successo soprattutto in Russia, dove


è tanto radicato che perdura nonostante le difficoltà del momento. In parallelo l’espansione nel Middle East e di nuovo il rafforzamento del brand anche sul nostro territorio e quelli più vicini. Come confermano le belle boutique monobrand di Milano e Roma, ma anche di Cannes e Parigi. E ora la Cina, un nuovo capitolo. Come avete costruito via via il vostro successo anche d’immagine? ‹‹Dedicando molto tempo a sperimentare, a provare e riprovare per mettere bene a fuoco sia il prodotto che la sua percezione, conquistando la fiducia di una clientela che ci riconosce e ci apprezza non solo per la qualità ma anche per l’affidabilità dei messaggi fashion. La vostra identità è inconfondibile, si legge, costruita anche sulla capacità di anticipare i nuovi mood con originalità e temperamento, fino a trasformare la scarpa in oggetto decorativo e da collezione... Glamour, eleganza, dettagli unici: tutto questo concorre a creare quel percorso che ci conduce a proporre collezioni molto complete e forti e in continua evoluzione, dove le scarpe hanno grande personalità e sono quasi oggetti da collezionare. Qual è invece l’importanza della scelta di materiali innovativi: “che si vestono ad ogni appuntamento di nuovo fascino e provocazione scultorea…scarpe come tele d’autore, pezzi unici come opere d’arte…”? È una questione di sensibilità, oltre che di grande preparazione, riuscire a selezionare quanto c’è di più nuovo e vincente. Noi ci proviamo continuamente. Ma dopo tanti anni, ne abbiamo l’esperienza. Ma soprattutto, non mi stanco mai di ripeterlo, sappiamo osare e prendere i nostri rischi. Come il vostro “fashion system” allarga sempre di più la presenza internazionale e il suo brand oltre l’oggetto scarpa? Dalle scarpe si riverbera una certa forza di stile che i nostri clienti vogliono ritrovare anche in accessori paralleli: negli anni alle scarpe abbiamo affiancato prodotti cosmetici e profumi per la persona e ora anche fragranze per la casa, abbiamo una linea capsule di fashion donna e di abbigliamento uomo, cui si è da poco unito anche il bimbo. Estensioni che girano attorno al leitmotiv della scarpa e che creano il mondo Baldinini. Come si vede chiaramente nelle nostre boutique monobrand.Il nostro è un lifestyle.

LIFEANDPEOPLE Riccione

67


SUPER

Dry

Superdry presenta lo stile cool per la donna 2015 di Enrico Sanchi

S

uperdry, la cult label inglese che mixa influenze sartoriali britanniche e il visual jap con una personalità originale e determinata, ha confezionato un’affascinante collezione donna selezionando le tendenze più accattivanti dell’estate 2015. L’abbigliamento donna riprende giocosamente gli anni ‘90 con salopette cortissime, top dalle stampe stinte e mini short che evocano lo stile dei rave. Per i festival musicali

68

LIFEANDPEOPLE Riccione

dell’estate niente di meglio della scelta di uno stile folk: camicette, abiti e shorts sono un must abbelliti da perline e contrasti di tessuti a seconda dell’atmosfera. Non possono mancare le sexy e comode tutine a pantaloncino   o meglio chiamate plysuit: per questa estate 2015   le stampe colorate e pois sono i trend.  Ma i veri protagonisti dello un stile estivo “Happy “sono i vestiti con le stampe a palma per vivere una gioiosa sensazione di vacanza solo nell’indossarli.

Se questa esplosione di colori non vi ha conquistate allora si opta per l’alternativa del monocromo candidi vestitini di cotone e pizzi, giacchetti denim con applicazioni che richiamano lo stile stile della ragazza del West America nei caldi giorni estivi.  Non poteva mancare lo stile nautico maglie a righe da marinaio e cuoricini ricamati da mettere nella valigia per le vostre vacanze in barca a vela.  Preparati a vivere una strabiliante estate con Superdry.


LIFEANDPEOPLE Riccione

69


70

LIFEANDPEOPLE Riccione


LIFEANDPEOPLE Riccione

71


RED Carpet

con De Sica, Verdone, Boldi,

Cortellesi e tanti altri...

di Nives Concolino photo by Pietro Coccia

R

iccione fa il verso a Cannes. Decine di attori, registi e sceneggiatori in luglio hanno infuocato il red carpet di Cinè, Giornate estive del cinema, durante le quali tutte le case di produzione e di distribuzione hanno lanciato i trailer dei film che usciranno nei prossimi mesi fino a gennaio. Tra i tanti Vacanze di Natale ai Caraibi di Nini Parenti, arrivato a Riccione con Christian De Sica, Massimo Ghini

72

LIFEANDPEOPLE Riccione

e Ilaria Spada, protagonisti del suo cinepanettone che si ripromette di far sognare mare, caldo e giorni spensierati nei freddi giorni natalizi. Per tutti loro, intanto, bagno di folla in piazzale Ceccarini, tra fan scatenati a caccia di autografi e foto da riporre in valigia. In piena forma, De Sica confida: “a Parenti ho chiesto di schiacciare l’acceleratore sulla comicità, perché il film di Natale dev’essere molto comico. Hanno esaudito questo mio desiderio, perché la sceneggiatura fa ridere davvero tanto”. Tra una

battuta e l’altra, dall’alto della terrazza panoramica del pala congressi dice: “Il prossimo film dobbiamo chiamarlo Vacanze di Natale a Riccione, perché si sta meglio qui che fuori”. Tra i protagonisti di Cinè, evento che, come assicura l’assessore al Turismo, Claudio Montanari, si ripeterà tra giugno e luglio del 2016, anche il regista, sceneggiatore e produttore Fausto Brizzi, presente per il film Forever Young, con Fabrizio Bentivoglio, Sabrina Ferilli e Teo Teocoli, nonché il regista Paolo Genovese, che ha


Carlo Verdone

Paola Cortellesi

LIFEANDPEOPLE Riccione

73


presentato Perfetti sconosciuti, e la radiosa Paola Cortellesi, protagonista de Gli ultimi saranno gli ultimi, diretto da Massimiliano Bruno. Nel cast del film, tratto dall’omonimo spettacolo teatrale, anche Alessandro Gassman e Fabrizio Bentivoglio.Tra gli ospiti della quinta edizione delle Giornate professionali del cinema, quest’anno allargate a piazzale Roma con il Villaggio dei Minios, al Cinepace Giometti e a piazzale Ceccarini con il Ciné Plus (proiezioni gratuite di anteprime cinematografiche), anche Steve Martino, regista di Snoopy & Friends, film dei Peanuts. Poi Lillo & Greg, Francesco Mandelli e Paolo Ruffini con il regista Aurelio De Laurentis per il film Natale à gogo… champagne, nonché Edoardo Leo, Fabio Bonifacci e Francesco Miccichè per Loro chi? Al di là delle anticipazioni cinematografiche, in due diverse serate Riccione ha ospitato importanti premi: il Cinécibo conferito a Massimo Boldi in occasione dell’Expo 2015 e il CinéCiack d’oro che la direttrice Piera Detassis, in occasione del trentennale della rivista Ciàck ha consegnato a Valentina Lodovini, Ficarra & Picone, Edoardo Leo e Luca Argentero, assaliti da fan in delirio di tutte le età. Un’ovazione che è esplosa, quando Carlo Verdone, premiato con il Cinéciack d’oro Absolut commedian, si è inchinato, baciando il palco. Il pubblico ha espresso tutta la sua simpatia alzandosi in piedi tra uno scroscio di applausi. Prima della premiazione il celebre attore ha parlato della riviera, ricordando le vacanze che la madre trascorreva a Riccione negli anni Trenta. Ne rimane viva la memoria in una foto in bianco e nero. Durante Cinè i teenagers hanno vissuto un pomeriggio esaltante con le web star Favij, Federico Clapis, Lonardo De Carli e Zoda, che hanno presentato in anteprima nazionale il teaser trailer di Game Therapy, primo film al cento per cento made in internet, atteso in sala il 22 ottobre. L’appuntamento dell’industria cinematografica nazionale, prodotto e organizzato da Cineventi con la direzione organizzativa di Remigio Truocchio, che si avvalso della promozione dell’Anica e della collaborazione con Anec e Anem, si prefigge di allargarsi ulteriormente moltiplicando i partecipanti quest’anno arrivati a 1.700. Numero che, per a gioia degli albergatori riccionesi, si traduce in circa 10mila pernottamenti.

74

LIFEANDPEOPLE Riccione

Ficarra e Picone

Luca Argentero, Sindaco Renata Tosi, Edoardo Leo

Massimo Boldi e Donato Ciociola Fondatore del Premio Cinecibo


De Sica Spada e Ghini

Mandelli, Ruffini e Lillo e Greg

La famiglia De Laurentiis

LIFEANDPEOPLE Riccione

75


DIG Award

Riccione per tre giorni al centro del giornalismo d’inchiesta

di Nives Concolino

I

più noti mezzibusti della tv italiana e straniera con i ministri Angelino Alfano e Paolo Gentiloni e altri politici tra i quali Luigi De Magistris, sono attesi a Riccione per il Dig Award, giornate del giornalismo riccionese, nate dal ventennale Premio Giornalistico Televisivo Ilaria Alpi. Il concorso, dedicato all’informazione internazionale, riparte con un nuovo nome e un nuovo format che, dal 4 al 6 settembre. prevede incontri, mostre, presentazioni di documentari, interviste esclusive di illustri giornalisti a uomini del-

76

LIFEANDPEOPLE Riccione

la cultura e della politica, nonché un concorso di opere e progetti video-giornalistici e work shop formativi per giornalisti. Confermato il Premio Morrione, sabato 5 alle 11, mentre al Dig Award che si tiene in serata alle 21, in occasione dell’Expò 2015 si aggiunge anche quello su “Cibo, consumi e ambiente”, organizzato dalla Coop, che presenterà il vincitore nel suo stand all’interno dell’esposizione mondiale milanese. Un particolare i giornalisti che hanno in concorso sono 280 e per un terzo stranieri. Tra i temi più trattati figurano terrorismo, immigrazione e crisi economica. A sele-

zionarli spetta a una giuria composta da giornalisti di fama internazionale come il presidente tedesco Günter Wallraff, voce storica dell’informazione d’assalto, noto per l’impegno sociale e per le ricerche effettuate sotto copertura con altra identità. Al suo fianco Alexandre Brachet, uno dei più importanti player del mondo, famoso per la realizzazione di documentari web (Upian) e Juliana Ruhfus (Al Jazeera), quindi gli italiani Monica Maggioni (RaiNews24), Riccardo Chiattelli (laeffe), Corrado Formigli (La7), Marco Nassivera (Arte), Alberto Nerazzini (giornalista freelance) e Andrea


Angelino Alfano

Paolo Gentiloni

Federica Sciarelli

Monica Maggioni

Serena Dandini

LIFEANDPEOPLE Riccione

77


Scrosati (Sky Italia). Tra i temi di spicco la sicurezza urbana per la quale venerdì 4 sono stati invitati a parlare Angelino Alfano, Ministro dell’Interno, Luigi De Magistris, delegato Anci alla sicurezza, Giuliano Barbolini, ex senatore ed estensore della legge, Stefano Bonaccini, presidente Regione Emilia Romagna e Andrea Romizi, consigliere Fisu, sindaco di Perugia. In giornata, alle 14, in diretta, collegamento da Riccione con Pomeriggio Sky condotto da Paola Saluzzi. Di seguito tavola rotonda sul tema “Io la mafia l’ho vista. Storie di ordinario giornalismo” con vari ospiti tra i quali Vittorio Mete, ricercatore universitario in Sociologia dei fenomeni politici presso l’Università Magna Græcia di Catanzaro, Pino Maniaci, giornalista fondatore di Tele Jato e il moderatore Nerazzini. Alle 18 spazio a Gunter Wallraff, Fabrizio Gatti e Paolo Calabresi, due emblemi del giornalismo sotto copertura a confronto. Il Dig Award è anche occasione per parlare anche del terrorismo internazionale e capire che cos’è l’Isis, a proposito il 4 alle 19 in piazzale Ceccarini Monica Maggioni intervista Paolo Gentiloni, Ministro degli Affari esteri e della Cooperazione. Tra i momenti da non perdere la rassegna stampa mattutina con Radio Capital e l’incontro con Antonella di Lazzaro, director of Media Twitter Italia (sabato 5 alle 18). Dopo il Premio Dig Awards alle 21 segue lo spettacolo “C’mon Tigre” tra musica e live painting a cura di Riccione Teatro. Domenica alle 18 appuntamento con “Editoria e giornalismo d’inchiesta”, intervengono Stefano Mauri, Christian Raimo, Oliviero Lastella, alle 21 e 30 “Terzo segreto di satira”  spettacolo ironico tra serio e faceto. Venerdì 4 alle 17 a San Marino nel Palazzo Graziani, inaugurazione della mostra fotografica “Migrants. Storie di migranti”, alla presenza del Ministro

78

LIFEANDPEOPLE Riccione

Sarah Varetto

Premio IA Vinicio Capossela Gentiloni, del fotoreporter e autore di Migrants, Livio Senigalliesi, e del giornalista Tony Capuozzo. La rivoluzione del premio, è conseguenza di quanto è successo in novembre, quando Luciana Riccardi, mamma di Ilaria, con una lettera indirizzata a diverse persone tra le quali il presidente della giuria Luca Airoldi, il direttore scientifico, Andrea Vianello, e il sindaco, Renata Tosi, ha chiesto di chiudere ufficialmente il premio giornalistico televisivo, dedicato alla figlia, uccisa nel 1994 a Mogadiscio con l’operatore Miran Hrovatin. Questo perché in vent’anni la verità non è ancora venuta a galla. “Vi prego di prendere atto delle mie dimissioni irrevocabili da socio dell’Associazione e del mio desiderio che si ponga termine a iniziative quali il Premio Alpi, di cui non è più ravvisabile alcuna utilità”, aveva scritto

la Riccardi. Dal Premio Alpi trae comunque linfa il Dig Award che mantiene gli stessi obiettivi: ricerca della verità, impegno civile e informazione consapevole e coraggiosa, promuovendo così le migliori inchieste per la tv e per il web.

Premio IA Formigli a sinistra Tiziana Ferrario


Emporio Armani Marseille

B.L.T. Vetreria

Via Tevere, 7/A - 61121 Pesaro Tel. 0721 288181 - Fax. 0721 270858 info@vetreriablt.it - www.vetreriablt.it LIFEANDPEOPLE Riccione

79


80

LIFEANDPEOPLE Riccione


LIFEANDPEOPLE Riccione

81


82

LIFEANDPEOPLE Riccione


LIFEANDPEOPLE Riccione

83


DRH Fashion, Via Caâ&#x20AC;&#x2122; Vallato, 15 61030 Calcinelli di Salatara (PU) info@drh-pantaloni.it

84

LIFEANDPEOPLE Riccione


LIFEANDPEOPLE Riccione

85


Linus RICCIONE SECONDO

Il popolare Dj racconta la sua esperienza con Riccione

S

ono a stato a Riccione la prima volta nel 1987, per lavoro. Nasceva l’Aquafan e insieme partiva la versione estiva di Deejay Television. Eravamo io e Gerry Scotti, un milione di anni fa. L’anno dopo arrivarono le notti in discoteca e Jovanotti. Quello successivo Fiorello, Baldini, Amadeus e Pieraccioni. Nel ‘93, nel frattempo mi ero accasato con una riccionese, per ottimizzare le risorse chiesi a Cecchetto l’autorizzazione a fare da lì anche la radio. Era una novità assoluta, sotto tutti i punti di vista, ma pur con risorse molto alternative fu un grande successo. Al punto che l’anno dopo divenne il benefit più richiesto da tutti i dj della radio. Non abbiamo più smesso di venire a Riccione, tra poco saranno trent’anni. L’abbiamo vista cambiare pelle, trasformarsi, rinnovarsi, ma non abbiamo mai smesso di pensarla come la nostra casa e soprattutto la casa dei nostri ascoltatori. Che, nel frattempo, anche loro, non hanno smesso di crescere, di numero ma anche di età e di esperienza. Una volta l’italiano in vacanza era quasi

86

LIFEANDPEOPLE Riccione

un dilettante, la conoscenza degli altri paesi era sporadica e limitata a pochi posti e poche occasioni. Ora siamo diventati (o siamo tornati ad essere ) un popolo di viaggiatori, magari low coast ma molto esigenti. Se ancora tanti scelgono Riccione come riferimento per l’estate vuol dire che nell’immaginario collettivo il percepito è ancora altissimo. E noi, intendo Radio Deejay, a questo sicuramente abbiamo contribuito. Così come Riccione contribuisce ogni anno a farci stare vicino a chi ci vuole bene.

Quello che facciamo è in parte dedicato proprio alla ricerca di contatto fisico con chi abitualmente ci vive solo come una voce e una canzone. Ma è anche organizzare eventi che aiutino la città ad essere sempre viva. Siamo stati in piazzale Ceccarini a Capodanno, abbiamo trasformato Piazzale Roma in una grande palestra nella settimana di Pasqua e sempre lì, a due passi dal mare, saremo dal 18 luglio fino a fine agosto. Oltre ovviamente alla postazione nella nostra storica casa, quella della piscina a onde di Aquafan.


LIFEANDPEOPLE Riccione

87


88

LIFEANDPEOPLE Riccione


LIFEANDPEOPLE Riccione

89


90

LIFEANDPEOPLE Riccione


IL PIACERE DI GIOC ARE CON ST ILE S e g u ic i s u

R E P U B B L I C A DI S A N M A R I N O “ I L G I O C O E ’ R I S E R V ATO A I M A G G I O R E N N I ” “ I L G I O C O P U O ’ C A U S A R E D I P E N D E N Z A ” “ V E R I F I C A L E P R O B A B I L I TA ’ D I V I N C I TA ’ S U L S I TO W W W. G I O CLIFEANDPEOPLE H I D E LT IRiccione TA N O. S M ”91


92

LIFEANDPEOPLE Riccione

Profile for Life&People Magazine

Life&People Riccione Summer 2015  

Eventi estate / inverno 2015

Life&People Riccione Summer 2015  

Eventi estate / inverno 2015

Advertisement