__MAIN_TEXT__

Page 1

PAOLO MASSOBRIO

COMUNICARE CON GUSTO


Paolo Massobrio È un giornalista professionista (scrive sui quotidiani La Stampa e Avvenire) che da 35 anni racconta il mondo del vino e del gusto in genere. È l’autore del best seller ilGolosario, la guida ai migliori prodotti dell’artigianato alimentare italiano e de ilGolosario Ristoranti che recensisce 3.300 locali giudicati con un giudizio di valore grazie a una squadra di 90 collaboratori. Nelle pagine a seguire abbiamo raccolto le immagini di un anno di eventi, dove Paolo Massobrio è stato chiamato da differenti realtà per aiutare a comunicare. Quindi convegni di associazioni di categoria, talk show, show cooking, relazioni su temi specifici, fino agli eventi più complessi e alla trasmissioni televisive (la Prova del Cuoco e Masterchef). Il ruolo del giornalista che ha fondato anche un’associazione di consumatori, il Club di Papillon, che annovera 6 mila associati è molto spesso di moderatore, ma anche di consulente per creare un palinsesto di eventi (lo è da tre anni, come direttore artistico di Vinitaly and the city, il fuori salone di Vinitaly; quindi Franciacorta in Bianco a Castegnato; Aromatica a Diano Marina, la Fiera nazionale del Peperone a Carmagnola). Il culmine del proprio lavoro, ogni anno, si materializza in GOLOSARIA, una manifestazione di successo che da 14 anni si tiene a Milano in autunno e in primavera nel Monferrato. Sfogliate dunque gli eventi ai quali ha partecipato nell’anno passato e se interessati potete prendere contatti con Alistra Silva (tel. 0131 261670) scrivendo ad alistra.silva@comunicaedizioni.it


Marco Gatti È l’amico e collega principale di Paolo Massobrio, giornalista e sommelier che sta dietro a tutte le pubblicazioni di Comunica, oltre a svolgere un’intensa attività sui social: dal portale IlGolosario.it  ai profili su facebook, instagram e twitter. Insieme svolgono la selezione dei 100 migliori vini d’Italia, conducono Golosaria a Milano e nel Monferrato, ma anche gli eventi di Vinitaly (i pranzi d’autore, le degustazioni di Young to Young, il riconoscimento Agrifood-Golosario, il premio Angelo Betti e altre iniziative). Anche Marco Gatti svolge il ruolo di moderatore e di critico enogastronomico oltre a firmare la guida nazionale ai ristoranti, ilGolosario di Gatti&Massobrio.


Conduttore e moderatore • l’esperienza di oltre 700 eventi in tutt’Italia: convegni e talk show con esperti dell’agroalimentare, nutrizionisti, opinion leader • tavole rotonde e conduzione di wine tasting

club di Papillon

eventi del sistema Golosario & Golosaria

giornalista e scrittore

docente e direttore

critico enogastronomico


21 gennaio 2019 Paolo Massobrio a Modugno (Ba)

modera un incontro con la forza vendita di

Lauretana

15 marzo Paolo Massobrio viene chiamato a Trieste per moderare il convegno inaugurale di

Olio Capitale

e il convegno di lunedĂŹ 17 dedicato a olio e ristorazione

club di Papillon

eventi del sistema Golosario & Golosaria

giornalista e scrittore

docente e direttore

critico enogastronomico

conduttore e moderatore


22 marzo

La Cantina Sociale Ormelle (TV) chiede a Paolo Massobrio di officiare

la tavola rotonda

che celebra i sessant’anni della propria cantina cooperativa

2 maggio Inaugurazione di un’enoteca pubblica e assaggio dei vini della linea di vini con degustazione in abbinamento a una serie di piatti del territorio.

Sanvitis

interviene a San Vito Romano coi produttori locali e il sindaco Maurizio Pasquali Paolo Massobrio

club di Papillon

eventi del sistema Golosario & Golosaria

giornalista e scrittore

docente e direttore

critico enogastronomico

conduttore e moderatore


25 maggio

Wine Experience Mondo Del Vino

a Priocca d’Alba inaugura la propria sede e invita Paolo Massobrio a intervenire alla

tavola rotonda dedicata alla bellezza del territorio; quindi a guidare una degustazione con la partecipazione di 40 giornalisti

28 maggio

Di Freisa In Freisa a Chieri

guidare una tavola rotonda invita Paolo Massobrio a

con Umberto Montano, patron dei Mercati Centrali, e con Gabriele Gerbi che si occupa di Green Pea, creatura di Oscar Farinetti

club di Papillon

eventi del sistema Golosario & Golosaria

giornalista e scrittore

docente e direttore

critico enogastronomico

conduttore e moderatore


28-30 maggio Paolo Massobrio partecipa al

Press Tour dedicato ai vini d'Abruzzo e assume il ruolo di moderatore al "Words of wine" che si celebra l’ultimo giorno del tour

4 giugno

Incontriamoci a Tavola a Chioggia. Nel teatro comunale

un pubblico di 300 persone ascolta Luigi Biasetto e Simone Padoan intervistati pubblicamente da Paolo Massobrio. L’evento è a cura dell'

club di Papillon

eventi del sistema Golosario & Golosaria

Associazione Culturale Il Fondaco

giornalista e scrittore

docente e direttore

critico enogastronomico

conduttore e moderatore


6 giugno

Per i 30 anni del Banco Alimentare Del Piemonte Paolo Massobrio viene chiamato a

battere all'asta

le bottiglie che sono state donate all'associazione

13 luglio

incontri alla Mostra Regionale della Toma di Lanzo. Paolo Massobrio viene coinvolto con due

Tema degli incontri: i formaggi d'alpeggio in abbinamento ai vini del Canavese

club di Papillon

eventi del sistema Golosario & Golosaria

giornalista e scrittore

docente e direttore

critico enogastronomico

conduttore e moderatore


31 agosto-1 settembre Paolo Massobrio è

testimonial

Fiera del Peperone di Carmagnola

per il quarto anno consecutivo della

conduce

dove una serie di interviste pubbliche (le confessioni laiche) a personaggi della politica e dell’imprenditoria. Quest’anno con il Governatore della Regione Piemonte Alberto Cirio; con il patron di Eataly Oscar Farinetti e tanti altri

6 settembre A Gonzaga alla

Fiera Millenaria

per la

degustazione

conduzione

di un’inedita di Grana Padano di diverse stagionature e dei vari Comuni inseriti nel disciplinare

club di Papillon

eventi del sistema Golosario & Golosaria

giornalista e scrittore

docente e direttore

critico enogastronomico

conduttore e moderatore


21-23 settembre

modera i laboratori

Paolo Massobrio dei Maestri Artigiani del Gusto alla

21^ Festa dei Nocciolini di Chivasso

4 ottobre

conduce la serata del "Festival degli Chef" Al Casinò di Sanremo Paolo Massobrio

presso il Teatro dell’Opera. Presiede la giuria Carlo Cracco che giudica 8 cuochi della guida IlGolosario Ristoranti

club di Papillon

eventi del sistema Golosario & Golosaria

giornalista e scrittore

docente e direttore

critico enogastronomico

conduttore e moderatore


11 ottobre

convegno “Rossa di Qualità” A Mozzacane (Vr) il

promosso da

Confcooperative di

Verona viene moderato da Paolo Mas-

sobrio con illustri relatori che rappresentano l’intera filiera della carne

Settembre-ottobre 2019

Credit Suisse commissiona a Paolo Massobrio quattro

sessioni di incontri con i loro grandi clienti, a Torino e Milano. Nel contesto, l’autore del Golosario viene chiamato a realizzare una

degustazione commentata (un’ora circa) di prodotti esclusivi della sua ricerca

club di Papillon

eventi del sistema Golosario & Golosaria

giornalista e scrittore

docente e direttore

critico enogastronomico

conduttore e moderatore


9 novembre Ad Alba viene siglato un protocollo di collaborazione fra le Regioni Piemonte, Liguria e Valle d’Aosta in tema turistico. Paolo Massobrio

condurre la cerimonia

viene chiamato a con gli assessori regionali al turismo delle tre regioni

21 novembre Paolo Massobrio

presenta un pranzo con oltre 200 persone del mondo della finanza nella sede della Camera di Commercio di Milano per una sessione dedicata alla “finanza alternativa�

club di Papillon

eventi del sistema Golosario & Golosaria

giornalista e scrittore

docente e direttore

critico enogastronomico

conduttore e moderatore


29 novembre

modera la tavola rotonda Paolo Massobrio

"Turismo e agroalimentare in Puglia e nel Mezzogiorno, propulsori di uno sviluppo aggiuntivo" a Locorotondo (Ba) per conto di

Fisascat Cisl

30 novembre A Siena vengono organizzati tre giorni per celebrare i 20 anni dell’

Associazione

Nazionale Città Dell’olio. Paolo Massobrio viene chiamato a

condurre la sessione dedicata alle identità territoriali e interviene alla sessione generale conclusiva dei lavori

club di Papillon

eventi del sistema Golosario & Golosaria

giornalista e scrittore

docente e direttore

critico enogastronomico

conduttore e moderatore


Critico enogastronomico • dirige ilGolosario Ristoranti del Gatti Massobrio (ex GuidaCritica&Golosa) e il best seller ilGolosario guida alle cose buone d’Italia. • è stato vice curatore della guida ai Ristoranti d’Italia de l’Espresso per cinque anni con la conduzione di Edoardo Raspelli • è direttore editoriale della sezione editoria di Comunica Edizioni e direttore della collana I Libri del Golosario con Cairo Editore

club di Papillon

eventi del sistema Golosario & Golosaria

giornalista e scrittore

docente e direttore

conduttore e moderatore


5 febbraio

membro della giuria del concorso "Piace Cibo sano" Paolo Massobrio

in collaborazione con

8 febbraio Celebrazione dei 23 anni del

l'UniversitĂ Cattolica di Piacenza

Buttafuoco Storico

a Milano a Palazzo Bovara.

Talk show moderato da Gene Gnocchi con la partecipazione di Paolo Massobrio e Marco Gatti

club di Papillon

eventi del sistema Golosario & Golosaria

giornalista e scrittore

docente e direttore

critico enogastronomico

conduttore e moderatore


16 marzo

Press Tour in Valtellina alla scoperta dei produttori alimentari e di vino

21 marzo Paolo Massobrio partecipa come ad una puntata di

club di Papillon

giudice

Masterchef

eventi del sistema Golosario & Golosaria

giornalista e scrittore

docente e direttore

critico enogastronomico

conduttore e moderatore


10 aprile

Agrifood-Golosario 2019

A Verona, la Premiazione con la menzione ovvero la selezione dei migliori prodotti nello spazio alimentare effettuata dalla redazione del best seller IlGolosario

Fine aprile-maggio 2019 Partecipazione di Paolo Massobrio, in qualitĂ di

giudice alla Prova Del Cuoco condotta da Elisa Isoardi

club di Papillon

eventi del sistema Golosario & Golosaria

giornalista e scrittore

docente e direttore

critico enogastronomico

conduttore e moderatore


4 maggio

giudice alla sessione del Campionato mondiale di pesto Intervento ai 30 anni del

Banco Alimentare In Liguria

26 maggio A Genova Paolo Massobrio partecipa alla

e

giuria

dei cuochi in gara nell'ambito della manifestazione "Food&green Village" con Davide Oldani e il governatore Toti

club di Papillon

eventi del sistema Golosario & Golosaria

giornalista e scrittore

docente e direttore

critico enogastronomico

conduttore e moderatore


11 giugno

incontri con i giovani produttori del territorio Pinerolese alla scoperta delle eccellenze Due giorni di

del Golosario, prossima edizione

26 giugno Paolo Massobrio partecipa alle selezioni del

Concorso Enologico Nazionale “Premio Douja d’Or" club di Papillon

eventi del sistema Golosario & Golosaria

giornalista e scrittore

docente e direttore

critico enogastronomico

conduttore e moderatore


13 luglio Invito alla celebrazione dei 60 anni della

Cantina Vinchio-Vaglio Serra

con

degustazione tra le vigne 17 luglio

Press tour

personalizzato in Friuli Venezia Giulia, a cura

dell’agenzia PromoturismoFVG con visita agli artigiani del gusto delle varie aree della Regione

club di Papillon

eventi del sistema Golosario & Golosaria

giornalista e scrittore

docente e direttore

critico enogastronomico

conduttore e moderatore


17 ottobre A Gignod alla cena ecumenica dell’

Accademia della Cucina

Italiana, sezione di Aosta, Paolo Massobrio interviene con una breve riflessione sulla cucina italiana nel 2020

7 novembre Paolo Massobrio è

ospite

del programma Porta a Porta condotto da Bruno Vespa, per dare il suo contributo nella puntata dedicata all'uscita delle guide ai ristoranti

club di Papillon

eventi del sistema Golosario & Golosaria

giornalista e scrittore

docente e direttore

critico enogastronomico

conduttore e moderatore


9 novembre

simposio

A Biella viene organizzato un dal titolo “Biella distretto del gusto? Uno sguardo al Biellese che cambia, contributo di opinioni su ambiente enogastronomia e turismo per il futuro del territorio�, organizzato fra gli altri dalla sede locale del Club di Papillon. Paolo Massobrio partecipa alla cena conclusiva dove si fa una sintesi delle prospettive future

15 novembre

convention annuale della Th Resort porta il suo intervento dedicato al food come esperienza Paolo Massobrio a Pisticci alla

club di Papillon

eventi del sistema Golosario & Golosaria

giornalista e scrittore

docente e direttore

critico enogastronomico

conduttore e moderatore


luglio-dicembre 2019 Paolo Massobrio viene scelto dalla

Regione Valle d’Aosta

testimonial dei principali eventi di promozione in Valle d’Aosta a sfondo enogastronomico: come

Non Solo Show Cooking

• anteprima della manifestazione presso il Castello di Aymavilles, venerdì 12 luglio ore 18,00 • Presidenza della commissione di degustazione del

Modon d'Or

Concorso Fontina d'Alpage 2019, il 23 novembre a Nus • evento di promozione della Valle d'Aosta

Fiera del tartufo di Alba, 9/11 novembre • Partecipazione alla manifestazione Vin Extremes

a Bard il 1° dicembre 2019 • Premiazione Modon d'Or - Concorso Fontina d'Alpage 2019 presso

oratore e presentatore

il forte di Bard, in qualità di del progetto Tartufo e Fontina, sabato 7 dicembre

club di Papillon

eventi del sistema Golosario & Golosaria

giornalista e scrittore

docente e direttore

critico enogastronomico

conduttore e moderatore


12-13 dicembre

Educational Tour personalizzato,

promosso dal Centro Servizi per le Imprese, ente strumentale della

Camera di Commercio di Cagliari nell'ambito della

manifestazione "Oro Colato"

14 gennaio 2020

Serata al Lyons di Alessandria

In una serata molto partecipata dedicata alle leve nascoste del turismo enogastronomico locale

club di Papillon

eventi del sistema Golosario & Golosaria

giornalista e scrittore

docente e direttore

critico enogastronomico

conduttore e moderatore


Docente e direttore • docente al corso di giornalismo enogastronomico Università Cattolica di Milano e del Master in Marketing Territoriale della Regione Friuli Venezia Giulia. Oltre a docenze per enti, scuole e altre università • direttore artistico Vinitaly and the City • membro del Comitato Scientifico per la candidatura di Milano Expo 2015 e membro del Comitato Le firme di Expo 2015

club di Papillon

eventi del sistema Golosario & Golosaria

giornalista e scrittore

critico enogastronomico

conduttore e moderatore


2 aprile Paolo Massobrio, per il secondo anno, è

direttore artistico

di Vinitaly And The City. L’articolo dell'Arena lo intervista a tutta pagina dopo la presentazione ufficiale presso il Comune di Verona

5 aprile

Palazzo Del Vino Sostenibile e Dintorni, ideato A Verona si inaugura il

da Paolo Massobrio

a Palazzo Carli con 80 etichette in degustazione. Interviene a sorpresa Katia Ricciarelli

club di Papillon

eventi del sistema Golosario & Golosaria

giornalista e scrittore

docente e direttore

critico enogastronomico

conduttore e moderatore


7 aprile A

Vinitaly Paolo Massobrio e Marco Gatti

animano

Young to Young ,

l’incontro fra giovani emergenti produttori di vino raccontati da giovani comunicatori

17 aprile

due lezioni di formazione A Udine Paolo Massobrio conduce

sul tema delle botteghe artigianali nell'era del web su invito di

club di Papillon

Promo Friuli Venezia Giulia eventi del sistema Golosario & Golosaria

giornalista e scrittore

docente e direttore

critico enogastronomico

conduttore e moderatore


7 settembre Paolo Massobrio viene invitato a Noli festa annuale sui vini liguri per intervenire con una

lezione dedicata ai prodotti del territorio

11-12-13 ottobre

Franciacorta In Bianco 2019

Da cinque edizioni la manifestazione autunnale di Castegnato

consulenza di Paolo Massobrio per la creazione del palinsesto e la comunicazione. Il giornalista interviene all’inaugurazione come testimonial e modera il dedicata ai formaggi si avvale della

convegno di domenica mattina dedicato ai 50 anni di Gardalatte

club di Papillon

eventi del sistema Golosario & Golosaria

giornalista e scrittore

docente e direttore

critico enogastronomico

conduttore e moderatore


30 ottobre Seconda

lezione di marketing

all’ Università Della Pizza di Vighizzolo d’Este, davanti a 15 nuovi pizzaioli che si cimenteranno con la pizza contemporanea

6 novembre

partecipa e interviene al Simposio Paolo Massobrio

della Pizza, Pizza Up a Vighizzolo d’Este, davanti a un pubblico di 100 pizzaioli contemporanei

club di Papillon

eventi del sistema Golosario & Golosaria

giornalista e scrittore

docente e direttore

critico enogastronomico

conduttore e moderatore


14 dicembre Paolo Massobrio diventa

docente del

master dedicato alla comunicazione del vino promosso dall’

UniversitĂ Cattolica di

Brescia: 4 lezioni da dicembre a gennaio

club di Papillon

eventi del sistema Golosario & Golosaria

giornalista e scrittore

docente e direttore

critico enogastronomico

conduttore e moderatore


Giornalista e scrittore • collabora stabilmente a La Stampa e Avvenire, e al mensile Bell’Italia • è direttore editoriale della collana I libri del Golosario per Cairo editore e Comunica edizioni • è direttore responsabile de ilgolosario.it, le riviste Papillon e La Circolare • ha scritto in passato per Il Giornale, Il Giorno, Il Tempo, Italia Oggi, Epoca, l’Espresso, Gente Viaggi • ha partecipato a trasmissioni tv e radio La Prova del Cuoco, Rai 1 – Mastechef, Sky Melaverde, Rete4 – Linea Verde, Rai 1 – Gusto, TG5 Pinzimonio, Alice – Il posto a tavola, Rai radio 1

club di Papillon

eventi del sistema Golosario & Golosaria

docente e direttore

critico enogastronomico

conduttore e moderatore


15 dicembre 2018 Con una platea di 200 persone Paolo Massobrio interviene a Sondrio presso la sede della

Banca Popolare di Sondrio alla

presentazione del libro che riporta la sua prefazione: "I luoghi del vino in Valtellina" di Dario Benetti

3 gennaio

Articolo a tutta pagina

su il Gazzettino Del Veneto che parla delle guide a firma di Paolo Massobrio, dopo il road show del 2018 in tutte le province della regione

club di Papillon

eventi del sistema Golosario & Golosaria

giornalista e scrittore

docente e direttore

critico enogastronomico

conduttore e moderatore


22 febbraio Paolo Massobrio

presenta a Torino il libro di Salvatore Vullo dal titolo Il Piemonte agricolo tra memoria e futuro

3 aprile

Premio Aneri a Milano Paolo Massobrio Al

e Urbano Cairo mostrano la prima copia del libro su Eliso Rivera, illustre concittadino di Abazia di Masio (Al), il paese di entrambi, e fondatore della Gazzetta dello Sport

club di Papillon

eventi del sistema Golosario & Golosaria

giornalista e scrittore

docente e direttore

critico enogastronomico

conduttore e moderatore


28 aprile

Presentazione del libro di Gianni Rigoni Stern ad Aosta nell'ambito della

manifestazione "Les Mots - Festival della Parola in Valle d'Aosta". Il libro edito

da Comunica è prefato da Paolo Massobrio e racconta, sotto il titolo Ti ho sconfitto Felce Aquilina l’avventura di Rigoni Stern in Bosnia per ricostruire la realtà agro-pastorale

8 luglio

Confartigianato Cuneo

invita Paolo Massobrio, insieme ad Edoardo Raspelli, alla

presentazione dell'opera "Creatori d'eccellenza nel food" nel castello di Grinzane Cavour

club di Papillon

eventi del sistema Golosario & Golosaria

giornalista e scrittore

docente e direttore

critico enogastronomico

conduttore e moderatore


18 ottobre Paolo Massobrio porta il suo contributo alla

conferenza stampa di inaugurazione della

Fiera Nazionale del Marrone di Cuneo

6 dicembre

Striscia La Notizia

presenta Il Golosario Ristoranti, la guida che recensisce 3.300 locali con un giudizio di valore

club di Papillon

eventi del sistema Golosario & Golosaria

giornalista e scrittore

docente e direttore

critico enogastronomico

conduttore e moderatore


Eventi del sistema Golosario & Golosaria 2000: 1^ edizione di Golosaria presso la Palazzina di Caccia di Stupinigi (To) con edizioni annuali fino al 2019 2006: 1^ edizione di Golosaria a Milano. Quest’anno la 15^ edizione 2007: 1^ edizione di Golosaria Monferrato, la rassegna itinerante del gusto tra le colline di Alessandria e Asti. Quest’anno la 14^ edizione. Altre edizioni in Veneto, Marche e Calabria 2016: 1^ edizione della Mini Golosaria Tokyo 2019: 20 anni di Golosaria

club di Papillon

giornalista e scrittore

docente e direttore

critico enogastronomico

conduttore e moderatore


30-31 marzo 2019

Golosaria tra i castelli Monferrato. Si celebra

Ăˆ la tredicesima edizione: 20 paesi e location in festa e una partecipazione straordinaria di consumatori che hanno portato al sold out le due location principali: il castello del vino di Uviglie, il castello del cibo di Casale Monferrato

club di Papillon

eventi del sistema Golosario & Golosaria

giornalista e scrittore

docente e direttore

critico enogastronomico

conduttore e moderatore


19 settembre

Pre-conferenza stampa di Golosaria Milano in mezzo agli orti di Citylife

22 ottobre All’ultimo piano del palazzo della Regione

conferenza stampa di Golosaria Milano, con la presenza dell’assessore Lombardia,

all’Agricoltura Fabio Rolfi e di quello alle attività produttive Alessandro Mattinzoli

club di Papillon

eventi del sistema Golosario & Golosaria

giornalista e scrittore

docente e direttore

critico enogastronomico

conduttore e moderatore


26-28 ottobre

Golosaria Milano

La XIV edizione si celebra negli spazi del MiCo di Fieramilanocity con 20.000 persone e una crescita di ingressi del 20% rispetto all’edizione precedente. Il tema scelto per questa edizione è il “Cibo che ci cambia”. Coinvolti 300 artigiani del food di alta qualità, 100 cantine; 104 altri vini in degustazione; 80 incontri fra show cooking, degustazioni guidate, convegni, laboratori. Oltre trenta minuti di servizi televisivi delle principali reti nazionali nei vari Tg. Fra le Regioni coinvolte: Lombardia, Piemonte, Valle D’Aosta, Liguria, Calabria, Sicilia club di Papillon

eventi del sistema Golosario & Golosaria

giornalista e scrittore

docente e direttore

critico enogastronomico

conduttore e moderatore


Club di Papillon Tutto ciò che leggete è nato da una rivista di pura critica enogastronomica, Papillon, che poi ha dato vita nel 1992 a un’Associazione di consumatori che oggi annovera 6 mila soci sparsi in tutta Italia e radunati nei rispettivi Club di Papillon locali

eventi del sistema Golosario & Golosaria

giornalista e scrittore

docente e direttore

critico enogastronomico

conduttore e moderatore


12 gennaio

Convention dei Delegati dei Club Di Papillon di tutta Italia e dei collaboratori della guida ai ristoranti alla Cascina Bullona di Magenta

18 agosto A metĂ agosto

cena coi soci

del Club di Papillon alla trattoria Da Savino di Coriano, dopo un incontro pubblico al Meeting di Rimini sul tema della tradizione che diventa fonte di una nuova socialitĂ , con Gianni Rigoni Stern, Fides Marzi e Francesca Settimi

club di Papillon

eventi del sistema Golosario & Golosaria

giornalista e scrittore

docente e direttore

critico enogastronomico

conduttore e moderatore


Ai soci Massobrio regala una rivista esperienziale, scritta per loro, che porta il nome de

La Circolare

N2 ISS

532

-5 9

73

ISSN 25

32-597

3

ma analogo, quasi to di di da strumen nfronto, che i ci scrivere co a ch di a to che anno i eserci che l Club ; buon t’anni m preciso: passioni dagli esordi de 92). tren o scopo ben ci è data 19 un e il fin r è ch e disegu vita data è pe a i i (l lla po an n de le m e llo ria l’edito rio di Papi e avete fra le e ri- nulla consumato o di a ch o cont Massob l e, ch di Paolo Quello e - veng cato. Mi rend fantastico, rticolar or n pa gi i io ti as o sa un fogl lmente, qu contri men uto un dono e a pag. 2 ria a de av in segu mb ella c sia porta fe giorno, gli che la aver n n U o a, i ruzzoE, NeVcEreNdUTdI el GANZA no dopo e le riflessioni uno m B b E m h i LL ’A re re. È , cELLuA anch fa toCr Onuto a t a m Ma e dell PepeN e od r conduc tte il i lettori di cuo midio ei pr a tra che nu vita ti o unov gennai h e no d ’aut e an ai ino aggio e di di E imo he nhean dell iornat i v dioivi lt ento c Bcnuo izi ic to odi eardio g rgia. u n n u i l’ s e e zi dai gli quell vec , le t quoes ne he u a 2 e o d . g o N eri o c t a pa te no XXV rata p a pr don gio irttut 2020 an i sa re dell impa segue pra duran infon o viag a C valo e l’ha no, e che l lung quest quelle rio d e : b i m i e v u so N o d i s n c as ! i v o nte aolo M tud vita o da P La ontiam ono ta i grati ella in izione - sped 0,50 bre iale n dirett S.p.a. ro em itor io racc re ci s avide d uli, qu ina in Papillo Italianeandria > eu essandria sett l’ed assobr lub di Poste Al ri matt la e gr ess C > e F o M n S.r.l, 93 c andria CB Al 7. azio in a in ci del 3. mma 1, D udio Due scardi, Aless aolo t o la t 3 P A ss 44 a i St I Vi d l’A m attin pure dria n. art. 1 coo grafico: : Litografia ico delXXIV TAL nAlessan ett pa m /04) op N I i, me o period 9 anno ibunale nv. L. 46dria > Prograto > Stam la I o Tr t ne 03 (co trazio Alessan iele Cu 201 GIO ...ent tiam o è alen > Regis. D.L. 353/ . PP.TT ione: Gabr IAG HoEsci res llartesto - S in a.pt. Dir. Prov> Impaginaz IL V ICEe iCnc vani tiondoe p iarlee, so io > Au dio-due.it i gio matm egagbi sinew.stu obr ww n io s CI D iz s a e a t 0 o d l a v e e a ,5 feps di R che - spuro 0 dria gio i charsibiama r im lo M n e .a. S.p a > Alessa andria più oSgvgegli aberie.nzPe nata esia, ogo Pao ne ri ss da alia and S.r.l, Ale tre purne’e, sipenza Gior Vals n lu ora in tto e It Aless ue cardi, e st e u m n c ir o e c D i a e P CB is i i d s cos un a, nta to a g . 2 > D tudio fia V id i d lon .93 1, S ogra la emo man rese o tan e a p e s tant rio3.7 a apil o: Lit del commgrafic pa: di P pe in com er far nza U rapp ervat segu tam o 443 1 lub e noi ns ia, to p simo che in. art. rogett > S t z C s i a t cer 4) > P urato co ne dri no his ita ond C ssan 46/0 zio per ha Ale L. andria riele na ma ung na v o c ore ocia ab ss ale v. che è u go, sto l ta u biam il cu elli bun (con Ale e: G Ass gio ell’ mag ione T5ri3/03 PP.TTginazion ger i que resen o ab zi, è n qu mid z 3 a a ico rov. Imp istr .L. no rapp mod . An ita, i anni utti Reg D . P t > iod > a.p. DXirIV e.i per do alche ieme lla v gli o t in Aut. odXio-du nntu > wa.s qu o ins e de scono ravam w 9 w le e i s t 1 vi lsan efin do 20 oria io dit br pu si d quan l’e Masso e I A rio ion che ori, olo diz ,50 Pa ob OC ANZ i s l spe 0 ria di s M g - euro sand ria ire IA ER ti Ma .a. les nd SC SP mp esta lo S.p ia > , A lessa o i ran A o c A A e dr .l L u a lian an S.r i, N EL isto lazion 19 e q aP Ita Aless ue iscard R d 20 so s e NO BAR D t o a V s i to n r Po CB dio afia t no on g a e e g RU D s > , ir Stu itogr lo giu i. N ion 0 se .93 1 : L nd 3.7 ma afico pa: 19 ann ilGo e 300 a ediz illo Il 27 del com gr Stam ap 3 to tr nuov l iP 44 rt. 1 oget o > mo o d . r t a n P ra a a lub uid ria 4) > Cu nd 6/0 la g sull eC ssa 4 dria riele Ale L. san Gab ion le v. les iaz na (con A ione: c u T z o Trib/03 PP.T gina ss ne 53 pa ll’A zio 3 ov. Im tra . Pr > de gis D.L . t Re .p. Dir ue.i ce ico d d a > 5/4 . t lla Pa rio in Au tudio /2 al 2 Pagnia su lla pe > ww.s dal 14 m

N ISS

25

32

-59

73

1

3

rrato

Monfe O l e d N i l Vino stell eA llin MesIdaLria tra i Ca Le coA aI8AoGttoobrl9eoMarzo 2020 2 R A Sl 26 al 228 e 2 O L O da G C’È

a

esi

na 19 20 ma no a U

w

nto ve l'e

als nV

i

g z Giu en 22 sist e

R

à vit no

e o ibr a d il l anz e c Es nsum Tra

iva l'iniziat

e in Co ogallo Le cen zuela e Port e n e V per

to tamen l'appun

e cial spe cato o r i e ed ino num n d v Un apillo te al n P e i d ram inte

ana nza Um gno 20 giu ata di Resiste evolo rd rn o La Gio ssione di S pa con la

ità nov

attività dei Club di Papillon

Sono varie poi le in Italia e le battaglie culturali. Dal Club di Papillon nasce De.Co. la carta di identità del sindaco, me olu v l un affondo sulle denominazioni comunali; quindi il libro Umano Piemonte, ei ch an a i è dedicato ai paesi; la collezione Il Gusto della vita, per continuare a vivere rer Caff lib In ndo l’ispirazione letteraria che forniscono i territori o M à vit no

club di Papillon

eventi del sistema Golosario & Golosaria

giornalista e scrittore

docente e direttore

critico enogastronomico

conduttore e moderatore


Manifesto della Bottega Italiana

Le firme

La battaglia recente per salvare le botteghe di campagna, con il progetto della Colleganza, dopo aver codificato il

Manifesto della Bottega Italiana dedicato al processo di distinzione dei negozi di prossimità.

1. La bottega italiana è interpretazione del cambiamento e non nostalgia di una congiuntura passata 2. La bottega italiana è un’impresa che interpreta la crisi come stimolo intraprendendo l’unica strada percorribile: la distinzione qualitativa 3. La bottega italiana fa vivere il proprio territorio, raccontandolo attraverso le storie dei prodotti e dei produttori di prossimità capaci di tramettere il fascino di un luogo 4. La bottega italiana deve fare rete sul territorio con altre botteghe, ma soprattutto coi contadini e gli artigiani, così da diventare un piccolo centro che rappresenta un forte motivo di attrattiva 5. La bottega italiana è venditrice di stile di vita perché in grado di comunicare ai visitatori, in particolare esteri, l’italian way of life ossia la visione di un territorio con occhi nuovi 6. La bottega italiana è presidio sul territorio, soprattutto nelle piccole realtà territoriali, ma ha l’ambizione, con la sua distintività, di attirare gente che arriva da molto lontano 7. Il bottegaio diventa co-produttore perché consiglia e indirizza gli artigiani con cui collabora, senza gelosie, giacchè si ritiene un luogo dinamico e propulsore di continue scoperte 8. Il bottegaio è maestro d’accoglienza perché intuisce i desideri di chi entra e li stimola con esperienze nuove 9. Il bottegaio è un bravo comunicatore on line, mantiene il sito aggiornato e utilizza i social network per raccontare il suo assortimento e chi sta dietro ai prodotti 10. La bottega italiana non teme la concorrenza della GDO, ma la utilizza come stimolo alla creatività e alla personalizzazione dell’offerta. Integra vendita on line e off line, puntando sempre su uno storytelling efficace. Milano, 28 ottobre 2018

Fra le iniziative dei Club di Papillon vi è poi la

Cena in ComPagnia

che si svolge da 13 anni in tutti i gruppi per sostenere dei progetti agroalimentari laddove c’è bisogno: per tre anni è stata sostenuta la Transumanza della Pace di Gianni Rigoni Stern da cui è nato il libro Ti ho sconfitto Felce Aquilina. Ma i Club sono intervenuti anche sui terremotati in Umbria e Marche, in Uganda per un progetto volto a combattere la malnutrizione endemica e quest’anno in Venezuela e in Portogallo.

club di Papillon

eventi del sistema Golosario & Golosaria

giornalista e scrittore

docente e direttore

critico enogastronomico

conduttore e moderatore

L


ilGolosario 2020

guida alle cose buone d’Italia Paolo Massobrio 1.000 pagine € 25,00 Il giornalista Paolo Massobrio da oltre 30 anni offre ai suoi lettori la conoscenza dell’eccellenza enogastronomica del nostro Paese, raccogliendo in questa guida di mille pagine, giunta alla ventunesima edizione, i migliori produttori di cose buone, i negozi e le boutique del gusto, i produttori di olio e le cantine con i loro vini più rappresentativi. Con più di 10.000 segnalazioni, ilGolosario è quindi un vero e proprio punto di riferimento per gli amanti del turismo enogastronomico.

ilGolosario Ristoranti 2020 guida ai ristoranti d’Italia

Paolo Massobrio e Marco Gatti 750 pagine € 19,50 La guida dei ristoranti di Paolo Massobrio e Marco Gatti, strumento agile ed essenziale delle migliori tavole italiane, si presenta per la sua quinta edizione con un nuovo titolo, il­Golosario Ristoranti. Seguendo le segnalazioni degli autori e dei loro 90 collaboratori, raccoglie appunti preziosi per una sosta piena di gusto e soddisfazione in più di 3.200 locali tra ristoranti, trattorie, pizzerie, aziende agrituristiche e locali di tendenza dove fermarsi a mangiare.


Papillon

Speciale I Vini de ilGolosario Paolo Massobrio e Marco Gatti 200 pagine € 10 Il numero 72 del periodico Papillon è uno speciale tutto dedicato al vino. Sono 670 le cantine citate, per oltre 3.000 vini, selezionati secondo la casualità degli assaggi compiuti in un intero anno. Una vera e propria guida, raccontata per scoprire un mondo di produttori di altissima qualità e spesso piccoli, fatto di volti, famiglie, uomini, donne e territori impegnati in progetti di valorizzazione, riscoperta e sostenibilità.

Adesso 2020

366 giorni da vivere con gusto Paolo Massobrio e autori vari 430 pagine € 9,90 È un libro con la scansione di un’agenda giornaliera, strumen­to ideale per ricondurre il gusto all’interno della dimensione familiare. Ogni pagina un giorno, con ricette, suggerimenti di cucina e arredamento, approfondimenti su vino, champagne e cocktail, orto e giardino, salute, itinerari artistici e turistici, consigli di stile e per il tempo libero, i nostri amici animali e molto altro.


I Libri del Golosario Il Golosario ha dato il nome a una collana di libri pubblicati in co-edizione con Cairo Editore, di cui Paolo Massobrio è direttore editoriale. Si tratta di 8 libri su temi di attualità legati al mondo alimentare. Il debutto nel 2016 con “Avanzi d’autore”, dedicato alla cucina senza sprechi e “Cucinare i Sapori d’Italia”, dedicato ai territori e alla stagioni, scritti da Paolo Massobrio con la maestra di cucina Giovanna Ruo Berchera. Nel 2017 “Subito Barbecue” di Marco Agostini dedicato alla cottura sulla griglia, “L’apericena non esiste” di Federico Francesco Ferrero, che ha come sottotitolo “Magri e in salute fra aperitivi e cene fuori casa” e “Il libro del riso italiano” di Valentina Masotti e Massimo Biloni, un lungo viaggio nel mondo del riso. Nel 2018 ecco “Bartender a casa tua” di Alessandro Ricci, dedicato agli appassionati del bere miscelato e “Vino. Assaggi Memorabili” di Paolo Massobrio e Marco Gatti, racconti del mondo del vino con la segnalazione di ben 700 cantine di tutta Italia. Infine nel 2019 “Mondo Caffè” di Andrea Cuomo e Anna Muzio, dedicato a questa bevanda magica, simbolo del lifestyle italiano nel mondo.


Ti ho sconfitto felce aquilina Gianbattista Rigoni Stern 160 pagine € 15 Il racconto della transumanza della pace da Asiago a Srebrenica, un progetto di cooperazione internazionale che ha fatto rinascere il piccolo allevamento domestico in una zona della Bosnia falcidiata dalla guerra. E dai primi viaggi, che hanno coinciso con l’individuazione da parte di Rigoni Stern della terribile felce aquilina, è ripartita la rinascita, in un intreccio di rapporti umani e di lavoro che, leggendo questa storia, sembrano non aver confini.

Paolo Massobrio ha inoltre pubblicato per Rizzoli, nel 2005, con

Il Tempo del Vino e per Einaudi nel 2008 con I Giorni del Vino. Con Marco Gatti ha scritto quattro edizioni del manuale e guida di degustazione

L’Ascolto del Vino.


Paolo Massobrio, 59 anni, milanese di origini monferrine, coniugato e padre di tre figli, si occupa da oltre trent’anni, come giornalista, di economia agricola ed enogastronomia. GIORNALI. Collabora ai quotidiani La Stampa, Avvenire e a vari periodici. È direttore responsabile del portale www.ilgolosario.it - ai cui abbonati invia quotidianamente La Notizia del giorno - della rivista Papillon e de La Circolare. In passato ha scritto per Il Giornale, Il Giorno, Il Tempo, Il Sabato, Epoca, L’espresso (ereditando la nota rubrica di vini di Luigi Veronelli). Per la Guida ai Ristoranti d’Italia de L’espresso è stato per cinque edizioni il vice del curatore Edoardo Raspelli. TV E RADIO. Con Edoardo Raspelli e Gabriella Carlucci ha partecipato per due anni alla trasmissione Melaverde in onda la domenica su Rete 4, curando la rubrica sui vini. Ha collaborato nel 2004 alla rubrica “Gusto” del TG5, nel 2005 a “Linea Verde”, mentre nel 2008 è stato autore e conduttore della trasmissione “Pinzimonio” su Alice. In radio ha curato la rubrica radiofonica “Il posto a tavola” su Radio Rai Uno. Dal 2014 è giudice alla trasmissione La Prova del Cuoco su Rai 1 ed è apparso come giudice anche in alcune puntate di Masterchef. LIBRI. Dal 1992 al 2014 è stato autore della GuidaCriticaGolosa. Nell’aprile 2003 è uscito l’Ascolto del vino, manuale di degustazione, scritto a quattro mani con Marco Gatti, ristampato nel 2006 e nel 2012; nel 2004 con l’Ascolto dei sapori e nel 2005 con Avanzi d’autore, scritti insieme a Giovanna Ruo Berchera. Nel 2006 ha scritto per Rizzoli Il Tempo del vino, diario di vigna e di passioni. Dal 2008 firma Adesso, 365 giorni da vivere con gusto, ovvero il libro della casa, edito anche per l’anno 2019. Nel 2008 ha scritto De.Co. la carta di identità del sindaco, un contributo per le denominazioni comunali. Nel 2009 per Einaudi è uscito con I Giorni del Vino, con 365 pagine di racconti, assaggi, profili e degustazioni. Dal 2015, insieme a Marco Gatti, firma il GattiMassobrio, taccuino dei ristoranti d’Italia, che dal 2020 è diventato ilGolosario Ristoranti del GattiMassobrio. È direttore della collana “I Libri de ilGolosario” per Cairo Editore che annovera Subito Barbecue di Marco Agostini, Il Libro del Riso Italiano di Valentina Masotti e Massimo Biloni, L’Apericena non esiste, di Federico Francesco Ferrero, usciti nel 2017; nel 2018: Bartender a casa tua di Alessandro Ricci e Vino - Assaggi memorabili di quel giorno e di quell’ora, con il racconto insieme a Marco Gatti dei migliori assaggi dei vini di oltre 700 cantine italiane, diviso per i 365 giorni dell’anno. Nel 2019 sono usciti Mondo Caffè di Andrea Cuomo e Anna Muzio e Ti ho sconfitto felce aquilina, il libro di Papillon di Gianbattista Rigoni Stern. PREMI E RICONOSCIMENTI. Ha vinto, tra gli altri nel 1995, il premio letterario Gino Testa. Nel 2005 ha ricevuto dal Comune di Masio la cittadinanza onoraria e il Tastevin d’Argento. Nel 2006 si è aggiudicato il prestigioso premio Saint Vincent di giornalismo, consegnatogli al Quirinale dal presidente della Repubblica e col libro Il Tempo del Vino, il premio Cesare Pavese e il premio Bacco d’Oro del Comune di Tradate. Nel 2007 è stato insignito del premio Gambero Rampante Awards a Santa Margherita Ligure, del premio Piazza De’ Chavoli a Pisa. Nel settembre 2010 gli è stato consegnato il premio internazionale Letteratura Enogastronomica di Minori-Costa d’Amalfi, con I giorni del Vino. Nel 2013 a Pescara ha ricevuto il Premio Internazionale di giornalismo Words of Wine, mentre nel 2014 il comune di Vignale Monferrato (Al) e quello di Coriano (Rn) gli hanno conferito la cittadinanza onoraria. Nello stesso anno è stato investito del titolo di Cavaliere d’Onore della Corporazione Acquavinattieri Italiani. Nel 2015 è stato nominato Commendatore della Repubblica Italiana. Nel 2017 è stato decretato “Personaggio dell’anno” nella categoria “Opinion Leader” dal sondaggio promosso da Italia a Tavola ed è stato nominato Cavaliere del Tartufo e dei Vini di Alba. Ha ricevuto inoltre il Prix Multimedia dall’Accademia Italiana della Cucina. Nel 2018 ha ricevuto la cittadinanza onoraria del Comune di Longobardi. Nel 2007 ha tenuto un corso di Giornalismo enogastronomico alla Scuola di Giornalismo dell’Università Cattolica e ha fatto parte del Comitato Scientifico per la candidatura di Milano Expo 2015. Quindi come membro del Comitato “Le Firme di Expo 2015” e nel board del palinsesto del Padiglione Italia di Expo 2015. Dal 2018 è direttore artistico di Vinitaly and the city, il fuori salone del vino che anima nei giorni di Vinitaly il centro di Verona. Nel 2019-2020 è docente del Master dedicato alla comunicazione del vino all'Università Cattolica di Brescia. INIZIATIVE. Sommelier e critico gastronomico, si occupa di educazione alimentare organizzando serate per l’Italia, con esperti e uomini del mondo dello spettacolo. Tra le curiosità, è segretario e ideatore dei “Seminari internazionali sul vino da Messa”, mentre nel 1992 ha dato vita all’Associazione Club di Papillon di cui è Presidente, creando cinquanta gruppi sparsi in tutta Italia che svolgono attività di approfondimento del gusto. Nel 2015 ha dato vita al sito www.ilgolosario.it. Ogni anno organizza Golosaria, rassegna di cultura e gusto (nel Monferrato, a Milano, in Veneto) e il premio Top Hundred, dedicato ai 100 migliori vini d’Italia, mentre aiuta i territori italiani negli eventi di comunicazione dedicati al gusto.


via Ardigò, 13/b 15121 Alessandria - ITALY Tel. 0131261670 Fax 0131261678 info@comunicaedizioni.it www.ilgolosario.it

Profile for ilGolosario

Paolo Massobrio - Comunicare con gusto  

Paolo Massobrio - Comunicare con gusto  

Advertisement