Issuu on Google+

Lunedì 21 Giugno 2010

Anno XIII - Numero 169

Euro 1,00

QUOTIDIANO DI POLITICA ECONOMIA E CULTURA Poste Italiane S.p.A. -- Spedizione in abbonamento postale - D.L. 353/2003 (conv. in L. 27/02/2004 n. 46) art. 1, comma1. Aut. CBPA-SUD/CZ/326/09

IL PERSONAGGIO

POLITICA

Il rampollo di casa Caffo che guida i giovani imprenditori

LAVORO

Marco Pannella in Calabria spara cannonate pesanti contro il regime

a pag » 10

Bandi, opportunità e occasioni nello speciale Extra del lunedì da pag » 19

a pag » 3

Il nuovo governo regionale spinge sull’acceleratore: bisogna recuperare in fretta il deficit di un settore che rischia pericolosamente di implodere

Sanità, per Scopelliti scelte decisive Riunione del Pdl oggi a Vibo Valentia dedicata esclusivamente all’emergenza in atto e al Piano di rientro L’INTERVENTO

Bisogna assicurare diversi livelli di assistenza

I medici danno ragione al governatore: la situazione della sanità in Calabria è grave, lo sanno oramai anche le pietre. Per anni gli sprechi hanno coinvolto sia le troppe strutture pubbliche che quelle private “foraggiate” alle pagg » 6 e 7

AZZURRI FERMI AL PALO

ARTIGIANATO Il vangelo dei poveri: icone nell’arte di Josif Droboniku

di Ferruccio Fazio ministro della Salute

Bisogna capire la direzione in cui va la sanità, bisogna capire che non è possibile avere sempre l’ospedale sotto casa. Il percorso territoriale che deve essere creato per i cittadini è quello di avere l’ingresso nel sistema con i medici di medicina generale, con le strutture ambulatoriali, e riservare i ricoveri soltanto ai casi estremamente urgenti in ospedali tecnologicamente attrezzati e poi gestire le lunghe degenze sul territorio. Quindi, non è vero che gli ospedali saranno chiusi. Si guarda semplicemente a quel nuovo territorio che è stato costruito nel Veneto, in Lombardia, in Emilia, in Toscana, negli anni ’70. E questo è esattamente il nuovo territorio che intendiamo realizzare nelle altre regioni. Se gli amministratori lo vogliono, le riforme si possono fare.

ROMA - Lippi le ha provate tutte: prima il 4-4-2, poi il 4-2-3-1, infine il 4-3-3. Ma non è servito per avere ragione di una modestissima Nuova Zelanda. L’Italia, alla sua seconda uscita mondiale, è apparsa stanca e in completa confusione tattica e mentale. E adesso la strada è tutta in salita: due soli punti in classifica. Qualificazione a rischio.

CATANZARO - «L’icona è il Vangelo dei poveri: chi non sa leggere il Vangelo, può leggere l’icona; perciò le regole dell’arte iconografica non vengono create dal pittore, ma custodite e tramandate dai Padri della Chiesa». Una voce senza tempo come sussurro sollevato da un soffio di vento tra le pagine di un libro dimenticato sui misteriosi sguardi di Madonne bizantine: Josif Droboniku, uno dei nomi più importanti d’Europa nell’arte del mosaico e dell’icone. Nasce in Albania a Fier nel 1952 e frequenta il Liceo artistico e l’Accademia delle Belle Arti di Tirana specializzandosi in pittura monumentale. Giunto in Italia nel 1990, conosce il Vescovo dell’eparchia di Lungro, Ercole Lupinacci, che apprezza e favorisce le sue qualità artistiche.

alle pagg » 16 e 17

a pag » 9

Non basta il gol del calabrese Iaquinta

IL COMMENTO

Colpire gli sprechi ma salvaguardare chi più ha bisogno di Carlo Fatuzzo segretario nazionale Partito Pensionati

Il Partito Pensionati si augura che il dietrofront del Governo, già sollecitato con immediatezza dal nostro partito, sul problema dell’elevazione della percentuale minima per il riconoscimento della pensione di invalidità, che aveva visto in questa previsione, presente nella manovra economica, una forte penalizzazione di coloro che si trovano nella condizione di chiedere una pensione di invalidità e che, anche se privi di una gamba, di un braccio o affetti da sindrome di down, o altre gravi malattie, sia reale e concreto. Cancellare questa norma è indispensabile dal momento che è inconcepibile negare il diritto ad una misera pensione di 258 euro a chi si trova in evidenti situazioni fisiche per le quali basta avere un minimo di buonsenso per capire che la pensione non può essere negata. La modifica di questa assurda norma è prevista con un emendamento che dovrebbeesserepresentatoalSenato e il Partito Pensionati si augura che il Governo non abbia ripensamenti e non pensi di trovare altre strade per "stringere" ancora e comunque sui disabili. La caccia alle streghe della ricerca dei presunti falsi invalidi non deve essere l’alibi per colpire chi invalido lo è veramente e pesantemente i falsi invalidi non sono "masse" come vorrebbero far credere, ma comunque è un fenomeno che si ripropone puntualmente, ormai da decenni, e che va colpito duramente, ma questo non giustifica provvedimenti assurdi e penalizzanti per chi invalido lo è veramente. La soglia per l’assegno di invalidità al 74% è giusta e ha una sua logica.


2

il Domani

Lunedì 21 Giugno 2010

D2 - LETTERE, RUBRICHE, INTERVENTI Riflessioni di un uomo di Calabria

Lettera di un tifoso al sindaco Olivo

In Italia ogni giorno c’è un innocente che viene incolpato ingiustamente e un colpevole che riesce a farla franca. È in questo dilemma che vive ogni cittadino italiano. Non so quanti di voi, ma io personalmente ho imparato a conoscere l’uomo, l’amico, nei momenti più tristi della sua vita: o perché è accusato di aver commesso un crimine o perché lo ha subito. In entrambi i casi, l’uomo della strada deve difendersi in giudizio e quindi si prepara ad andare incontro al calvario giudiziario, che comporta il rischio di un crollo non solo economico, ma anche sociale, familiare e psicologico. Quanti dicono: «Se sei innocente non hai nulla da temere». Sono, a dir poco, ingenui. Perché la bontà delle attività investigative e ancor più la realtà nei nostri tribunali è ben diversa, posto che non basta avere ragione, ma occorre ottenerla. Basta una riflessione su uno dei principali strumenti posti a garanzia del soggetto sottoposto agli arresti in carcere, per renderci conto di quanto sia assurdo il sistema penale nella nostra nazione, naturalmente mi riferisco all’interrogatorio di garanzia disciplinato dall’art. 294 del cpp. Intanto è utile precisare che la custodia cautelare in carcere viene convalidata dal gip su richiesta di un pm, che a sua volta fa da ponte tra inquirenti e procure. L’ interrogatorio cosiddetto di garanzia previsto dall’art. 294 del cpp alla fine si traduce sempre in un «epistula non erubescit» (lo scritto non arrossisce). Ma quello che è ancora più paradossale è che la giurisprudenza, da un lato ha previsto il termine perentorio di 5 giorni entro il quale il gip debba ovviare all’interrogatorio di garanzia (diversamente il detenuto deve essere scagionato, ma non accade mai), dall’altro non ha previsto i termini entro il quale il giudice debba pronunciarsi per la conferma, la revoca o la sostituzione degli arresti (e i gip facendo tesoro di questo mancato obbligo, dopo l’interrogatorio di garanzia spesso non si pronunciano). Dunque l’interrogativo: ma garanzia di cosa? Per chi? Togliere la credibilità ad una persona onesta è un crimine contro l’intera comunità, perché oggi il reo sono io, domani può essere ognuno di voi!

«Dobbiamo dirlo, grazie caro Sindaco Olivo, di aver salvato il calcio a Catanzaro e soprattutto aver consentito alla stragrande maggioranza dei catanzaresi di poter continuare a coltivare la passione sportiva e non solo verso il vessillo giallorosso e l’Aquila imperiale, simbolo indiscusso di Catanzaro e della sua antica storia. Il suo intervento risolutivo, fatto con azioni piuttosto che con proclami, è chiara dimostrazione che se la politica vuole fare qualcosa per la propria comunità ci riesce, a dispetto dei tanti in malafede che l’hanno criticata e continuano a criticarla per il suo gesto d’amore verso la città capoluogo di regione. Ha

dato un ulteriore schiaffo ai soliti farneticanti di quartiere, che di mestiere cercano solo un posto al sole o meglio una comoda poltrona a palazzo De Nobili, che il primo cittadino è capace di rinunciare ai soldi del proprio mandato esecutivo per amore del "bene comune" anche se questo si chiama per ora FC Catanzaro; e non solo ha dato una

LE RISPOSTE DEL DIRETTORE

lezione di finanza pubblica elargendo contributi con fondi comunali in perfetta aderenza con le normative vigenti, ed utilizzando gli idonei capitoli di spesa previsti ma soprattutto rispettando anche le tassative scadenze che invece urgono nei confronti di un’azienda privata come quella sportiva del Catanzaro.

di Guido Talarico

Emilio Ierace

nonostante il blasone antico, questo salto di qualità è mancato. Sembra a dir poco evidente l’assenza di quella scintilla capace di riaccendere lo scatto verso le categorie più consone al nome ed alla tradizione del club giallorosso. Che fare, allora? Un solo suggerimento: iniziare ad operare con lungimiranza, pensando che il calcio non è solo sport ma è anche divertimento, aggregazione sociale e, perché no, soprattutto business.

STUDENTI & INSEGNANTI

di Oriana Tavano

Maturità: al rush finale 21.764 calabresi Ancheglistudenticalabresiallepreseconla prima prova dell’esame di Stato, mentre i più piccoli delle scuole medie inferiori hanno già affrontato la discussione finale giovedì scorso. Superata questa fase, per gli studenti della scuola superiore si apriranno le porte del mondo universitario, mentre per gli alunni delle scuole medie inizia il secondo ciclo di studi che durerà cinque anni. Sono 21.764 i candidati che, negli istituti scolastici superiori delle cinque province, si presenterano a sostenere gli esami di maturità in Calabria, come informa l’Ufficio

Corrado Didonna

Pillola Ru 486, fede o ragione?

Il calcio d’oggi deve essere business L’amore e la passione per il calcio, a Catanzaro, sono sentimenti notori e proverbiali. Di certo, piange il cuore a dover inseguire, anno dopo anno, situazioni contingenti ed emergenziali che mettono a dura prova la pazienza dei tifosi. Una cosa è certa: altrove, attorno al classico gioco della pelota nostrana (vedi Reggina e Crotone), è nato un sistema virtuoso, fatto di impresa privata e positive sinergie con la pubblica amministrazione. Sui Tre Colli,

Grazie nuovamente, caro Sindaco, ora che il Catanzaro è salvo, pensi al concreto rilancio di questa città, anche attraverso lo sport che nei tempi d’oro di Mammì, Ranieri e Palanca, era una fonte di sviluppo e progresso per una regione, quella calabrese, conosciuta agli albori della cronaca nazionale soprattutto per delinquenza, disoccupazione e arretratezza economica e culturale. Il Catanzaro ai catanzaresi, come voleva l’indimenticato presidentissimo Nicola Ceravolo, la città ai cittadini come vogliamo noi innamorati di Catanzaro. E poco importa che le nostre tasse regolarmente pagate finiscano così: avanti per la prossima battaglia... «Aquile un grido di speranza siete voi, Forza Catanzaro!».

scolastico regionale. La valutazione per gli esami di stato verrà effettuata attraverso 573 commissioni per 1.143 classi. Il maggior numero di candidati è negli istituti scolastici della provincia di Cosenza: 7734 (7.106 gli interni delle statali), seguita da Reggio 6.228 (5.376) e Catanzaro 4.235 (3.834). Chiudono Vibo 1857 (1.651) e Crotone con 1710 (1.589). Quest’anno il rush finale della scuola si svolge in un clima surriscaldato dalle proteste sindacali. Sicuramente non è il miglior modo per cominciare...

Gentile direttore, anche se è passato qualchemese, e forse non è più così di moda parlarneodiscuterne,vorreisottoporre all’attenzione di tutti nuovamente il caso della pillola Ru 486 per l’aborto. E allora mi chiedo: è davero un caso di coscienza? L’enorme discussione scoppiata ad aprile ha suscitato molte polemiche e ancor più domande che non hanno trovato e forse non troveranno mai risposta. Abortire per una donna è traumatico? Ci sono quelle che lo fanno con sicurezza impressionante, altre invece ne soffrono tanto. Poi ci sono quelle che navigano in gravi condizioni economiche, per non parlare di quelle che magarisitrovanoadoveraffrontare una gravidanza in seguito ad uno stupro. La pillola, per queste, sembrerà una benedizione. Ma il nostro è un paese cattolico! E qui sorgono i problemi. Che si fa, si va tutte all’inferno? Oppure, piuttosto che la razionalità, si segue la fede, e ci si prende le responsabilità del caso? Le giovani donne italiane che ne pensano? Io, da profonda credente, nei confronti dell’aborto ho sempre avuto delle riserve. Potrei giustificare la cosa solo in caso di stupro, o in caso di rischio della vita per la madre. Dare la vita è un grande atto d’amore. Toglierla? Lettera firmata

www.ildomani.it

::Reg. Trib n. 64 del 15 - 7 - 1997::

il Domani

Editore

Pubblicità

Centro Stampa

Direzione

T&P Editori srl

il Sole 24 Ore Spa System

Stabilimento Tipografico De Rose

Guido Talarico Orlando Rotondaro (responsabile)

Guido Talarico Amministratore

Redazione

Giuseppe Gangale (pubblicità) Alessio De Grano (Product Manager) Cesare Marullo (finanza) Carlo Taurelli Salimbeni (revisione e controllo) Franco Arcidiaco (distribuzione) Silvana Di Silvestro (personale)

Francesco Pungitore (caposervizio)

Recapiti telefonici-fax-email Calabria Tel. 0961.996802 | Fax 0961.3098239

calabria@ildomani.it

Roma Tel. 06.45427170/1 | Fax 06.45427172

roma@ildomani.it

appuntamenti@ildomani.it arretrati@ildomani.it redazione@ildomani.it

Direzione Redazione Amministrazione Loc. Serramonda - Zona Ind.le Marcellinara (Cz) Tel. 0961.996802 | Fax 0961.903801 Roma Via Archimede 201 (Rm) Tel. 06.45427170/1 | Fax 06.99700312 La testata fruisce dei contributi statali diretti di cui alla Legge 7 agosto 1990, n 250

Direzione generale: Andrea Chiapponi Direzione amministrativa: via Monterosa, 91 - 20149 Milano Coordinamento Area Calabria Mediatag Spa loc. Serramonda - Zona Ind.le Marcellinara (Cz) Tel. 0961.996802 attendere e comporre il 4 Fax 0961.903421/903784 info@mediatag.it | www.mediatag.it Tariffa a modulo: 46 mm x 19 mm h. Commercialeeuro 103,00 - Occasionaleeuro 114,00 - Legale Sentenze Appalti euro 129,00 - Corsi di Formazione euro 129,00 - R.P.Q.euro 78,00 - Necrologieeuro 77,00 cad. Economici euro 0,62 a parola. Supplemento Colore: 40%

contrada Pantoni - Marinella 87040 Montalto Uffugo (Cs) tel. 0984-934382

Services e partnership Lumsa (Roma) - AT Press Guido Talarico Editore Spa (Roma) - Lapresse(agenzia fotografica - Torino) Il Velino (Roma) - Manolibera Ediratio - Media Services Città del Sole sas Speaker Network Fondazione Italianieuropei Fondazione Fare Futuro Fondazione Formiche Fondazione Roma


Lunedì 21 Giugno 2010

il Domani

3

PRIMO PIANO

Pannella in Calabria spara cannonate contro il regime

di Franco De Giorgio NOCERA TERINESE - «C’è un regime adesso in Italia, nelle sue componenti di destra e di sinistra. Il problema sono i sessanta anni di partitocrazia particolarmente disastrosi che abbiamo avuto e stiamo vivendo». Lo ha detto ieri Marco Pannella, a margine dei lavori dell’assemblea dell’associazione Calabria Radicale. «L’alternativa a questo stato di cose -

ha aggiunto Pannella - può darla solo chi rappresenta un’alterità storica rispetto alla partitocrazia. Noi, di sicuro, quando si parla di partitocrazia siamo esclusi dai processi, tranne che da quelli per i quali ci autodenunciamo». «Non è qualunquismo dire - ha concluso il leader radicale - che questo regime, antropologicamente, vede i partiti concorrere in realtà solo al suo mantenimento. Credo che ormai siamo alla fine e dobbiamo stare attenti tutti a non es-

«Il problema sono i sessanta anni di partitocrazia particolarmente disastrosi che abbiamo avuto e stiamo vivendo»

sere travolti dalle macerie di questo regime». Il Pannella-pensiero è chiaro: «In Italia non esiste polemica politica, e quelle in corso tra maggioranzae opposizionesono liti tipiche tra complici che sottraggono alla politica e quindi alla democrazia, l’anima! Ci si dovrebbe confrontare e scannare sui grossi problemi del Paese, ma siccome il sistemaècostruitosulmonopartitismo sostanziale e destra e sinistra sono le due gambe sulle quali continua a camminare un Regime che non è uno stato di diritto, a questo punto si degrada lo scontro politico e l’informazionead un confronto tra un elettorato che non è più tale ma è una tifoseria». Nel corso dell’iniziativa che si è svolta presso l’Hotel Eurolido di Falerna sono state presentate e dibattute cinque relazioni: 1. Lacrime d’amianto, la fibra killer si nasconde ovunque per la lentezza delle istituzioni e i ritardi delle bonifiche, mentre gli effetti per la salute umana sono sempre più drammatici, a cura di Salvatore Moscato e Marco Marchese; 2. diritti civili, coppie di fatto e laicità dello stato:, fra sante inquisizioni e privilegi per pochi si consumano disuguaglianzefra i cittadini di questo paese, a cura di Riccardo Cristiano; 3. disabilità e disabilitazione,dalla sicurezzasulle strade a quella domestica, a cura di Laura Raffaeli. 4. progettare rottamando, è necessaria una ri-

forma integrale dell’edilizia e dell’urbanistica nelle realtà meridionali, abbassando i rischi degli effetti di un evento sismico, a cura di Saverio De Morelli; 5. ’ndrangheta, è accaduto che una mafia divenisse in pochi anni una fra le più potenti e pericolose del mondo, dalla presa d’atto è necessario passare alla piena consapevolezza, a cura di Marco Marchese.

«C’è un regime adesso in Italia, nelle sue componenti di destra e di sinistra»


4

il Domani

Lunedì 21 Giugno 2010

PRIMO PIANO

Al raduno della Lega l’annuncio choc: decentramento significa distribuire i poteri della capitale e quindi Torino, Milano e Venezia dovranno essere tutte le nuove sedi dei palazzi di governo

Bossi abbandona i fucili ma avverte: via le sedi dei ministeri da Roma di Ugo Voichich PONTIDA - «C’è un solo ministro per il federalismo e sono io»: lo ha detto Umberto Bossi aprendo il comizio al raduno leghista di Pontida, precisando che non è vero che gli sono state tolte le deleghe con la nomina di Aldo Brancher a ministro per l’attuazione del federalismo. «Per il federalismo - ha aggiunto - la coppia è sempre quella, io e Calderoli. Con Aldo Brancher non è cambiato nulla, si è passati dal federalismo al decentramento». A proposito di decentramento il leader

della Lega ha poi proposto di spostare da Roma i ministeri: «Siamo il Paese più centralista del mondo, spostare i ministeri significa spostare anche migliaia di posti di lavoro che adesso sono tutti a Roma». Ha spiegato che «decentramento significa distribuire i poteri della capitale» e ha citato Torino, Milano e Venezia. Quindi ha chiarito il cambio di marcia rispetto ai tempi in cui invitava i leghisti a imbracciare le armi: «So quanti di voi sono pronti a battersi, anche milioni, ma io ho scelto la strada pacifica rispetto a quella del fucile. La lotta della

Lega non finirà fino a quando la Padania non sarà libera». Bossi si è poi rivolto ai Cobas del latte presenti a Pontida: «Non posso dire il perché e il per come ma tra pochi giorni capirete. Adesso siete disperati ma io non vi ho dimenticati e la Lega risolverà i vostri problemi». Il Senatùr ha ricordato quando era sindaco di Milano il leghista Marco Formentini che invitògli allevatoria non invadere Milano con i trattori: «Vi aveva detto di non invadere la città e la Lega ha risolto i vostri problemi. Stessa cosa ha fatto il ministro Zaia. La Lega risolverà i vostri

Berlusconi cita i sondaggi: il Pdl tiene il 38 % e il governo è al 48 BRESCIA - «Purtroppo stiamo cercando di farci del male in casa, cerchiamo di non farlo». Così il presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi, è intervenuto telefonicamente al debutto della fondazione Liberamente. «Non credo - ha aggiunto - che dobbiamo aprirci a correnti ma dobbiamo rimanere uniti come lo siamo sempre stati». Esperienze come Liberamente e al«Non siamo l’ultimo tre fondazioni, ha aggiunto il prepaese d’Europa: mier, «devono concorrere a rafmettendo insieme forzare e a rendedebito pubblico e re più forte il grande partito privato siamo il paese che è il Pdl» il grande partito in più ricco» cui si riconoscono gli italiani che non si riconoscono nella sinistra. «Vi do una buona notizia: nonostante tutto il

fango che circola e che ci buttano addosso l’ultimo sondaggio di Euromedia dice che il Pdl é al 38% e passa, il governo al 48% e Silvio Berlusconi sopra il 68%». E’ quanto ha affermato il presidente del Consiglio Silvio Berlusconi intervenendo telefonicamente al debutto della fondazione Liberamente. Questo risultato, ha proseguito Berlusconi, «è quasi miracoloso se ci confrontiamo con quanto sta accadendo in Europa dove i principali leader hanno perso le elezioni di medio termine, molti sono sotto il 30% e alcuni sotto il 20% in un momento di crisi come questa». Berlusconi ha poi aggiunto: «Non siamo l’ultimo paese d’Europa, mettendo insieme i due debiti», ossia quello pubblico e quello privato «siamo il paese più ricco d’Europa, un pelino sopra la Germania». Prima aveva spiegato di essere «riuscito a fare inserire nei parametri di sostenibilità» di Maastricht la «dinamica del debito e concetto della sostenibilità del debito».

problemi». Nonostante il freddo e la pioggia sono arrivati militanti da tutte le regioni del Nord, ma anche da Emilia-Romagna e Toscana. Il tema centrale della giornata è stato naturalmente il federalismo. Ne ha parlato con toni duri il sottosegretario alle Infrastrutture Roberto Castelli: «Se non ci sarà il federalismo ci potrà essere la secessione, non perché lo chiederà la Lega, ma perché lo chiederà tutto il Nord. Oggi è la Lega che tiene unito lo Stato, altro che volerlo disgregare». Il governatore del Piemonte Roberto Cota ha difeso la manovra, che «non mette a rischio il federalismo», ma anzi è «la soluzione» per ridurre spesa pubblica e sprechi. Per quanto riguarda Brancher, Cota ha salutato la nomina del neo ministro come «un segnale di attenzione per quello che riguarda il processo di decentramento», anche se «il regista del federalismo è Bossi, su questo non c’e alcun dubbio». Ha parlato della manovra anche il ministro Roberto Calderoli: «Chi dice che il federalismo è a rischio non conosce l’argomento e non ha letto la manovra perché una delle specifiche non va a influenzare il federalismo e le risorse che verranno fiscalizzate». Così ha replicato ad alcuni governatori, Formigoni in primis,secondo cui la manovra mette a rischio il federalismo. «Era necessaria: l’unica risposta alla crisi è il federalismo che è la vera cura». Calderoli ha poi affrontato la questione dell’inno d’Italia, dopo le polemiche che hanno coinvolto il presidente veneto Zaia: «Ciascuno ha il suo simbolo e la propria bandiera. Ho

visto che anche nella proposta del ministro La Russa è presente la possibilità di avere il proprio inno per le Regioni. L’Inno di Mameli è l’inno d’Italia, quello della Padania è il Va, pensiero». Si è parlato infine di immigrazione, altro tema centrale per il Carroccio. Il ministro dell’Interno Maroni ha elogiato l’accordo con la Libia, «un modello cui l’Europa deve ispirarsi». Il capogruppo al Senato Federico Bricolo ha ribadito il no della Lega al voto agli extracomunitari: «Finché la Lega è in Parlamento non ci sarà mai».

Solita esaltazione della militanza: «La lotta della Lega non finirà fino a quando la Padania non sarà libera»


Lunedì 21 Giugno 2010

il Domani

5

PRIMO PIANO

Bce e Unione europea plaudono per lo yuan diventato più flessibile ROMA - Bce e Unione europea plaudono alla decisione della Cina di rendere lo yuan più flessibile come modo di promuovere una crescita bilanciata. L’istituto di Francoforte e il presidente dell’Eurogruppo, Jean-Claude Juncker sottolineano l’interesse dell’area dell’euro per un sistema finanziario forte e stabile. Quindi, dato il ruolo della Cina nell’economia globale, Ue e Bce

incoraggiano Pechino a permettere piuù flessibilità dello yuan per favorire una crescita bilanciata in Cina e nel mondo. «Bene ha fatto Obama a incoraggiare ma non imporre, bene ha fatto la Cina a dare flessibilità allo yuan». Così il ministro degli Esteri Franco Frattini, ieri sul Garda per la nascita della fondazione Liberamente ha commentato l’operazione effettuata dalla Cina per

sganciare la sua moneta dal dollaro. «Questo - ha aggiunto - aiuterà a crescere l’economia mondiale. Per noi cambia la possibilità di essere un attore più forte come zona euro. Se abbiamo uno yuan sopravvalutato è evidente che la moneta europea ne risenta». alo. d.

Il cardinale Crescenzio Sepe conferma di essere disponibile ad essere ascoltato dai magistrati di Perugia dopo aver ricevuto un avviso di garanzia per corruzione

Inchiesta grandi appalti, Sepe si dichiara pronto a collaborare di Pietro Macrì CITTA’ DEL VATICANO - Stupore e incredulità a Carinaro, un piccolo comune di 6000 abitanti dell’agro aversano dove il cardinale Crescenzio Sepe è nato nel 1943, per il coinvolgimento del prelato nell’inchiesta sui grandi appalti. L’arcivescovo di Napoli, dicono in piazza alcune persone anziane, ha sempre mantenuto intensi i contatti con i concittadini, tornando spesso nella sua abitazione di via Zampella, un palazzotto ristrutturato del centro antico, dove abitano anche i suoi fratelli. E tutti sono pronti a giurare sulla correttezza del presule: «Vedrete che presto ogni cosa si chiarirà. Lui è sempre stato a disposizione di tutti». E in piazza mentre in coro si difende il vescovo di Napoli, sotto accusa finiscono i giornalisti: «Certe notizie vanno date con maggiore attenzione». Il cardinale, comunque, collaborerà con la giustizia italiana ma «bisognerà tenere anche conto degli aspetti procedurali e dei profili giurisdizionali impliciti nei corretti rapporti tra Santa Sede e Italia, che siano eventualmente connessi a questa vicenda». Lo ha affermato il portavoce della Santa Sede , padre Federico Lombardi, in una dichiarazione alla Radio vaticana, distribuita anche in sala stampa. Il Vaticano auspica ed «ha fiducia» che la situazione che coinvolge il cardinale di Napoli, Crescenzio Sepe, venga chiarita «pienamente e rapidamente, così da eliminare ombre, sia sulla sua persona, sia su istituzioni ecclesiali». Il Vaticano - per bocca del suo portavoce padre Federico Lombardi - ha espresso la sua "stima" e "solidarietà" al cardinale Crescenzio Sepe, in «questo momento difficile». «Anzitutto - ha detto Lombardi in una dichiarazione alla Radiovaticana diffusa anche in Sala Stampa - desidero dire una parola di stima e di solidarietà per il cardinale Sepe, in questo momento difficile». «Il cardinale Sepe è una persona che ha lavorato e lavora

per la Chiesa e per il popolo che gli é affidato in modo intenso e generoso, e ha diritto ad essere rispettato e stimato», ha aggiunto. Il cardinale Crescenzio Sepe, dal canto suo, ha confermato di essere disponibile ad essere ascoltato dai magistrati di Perugia: è l’indicazione che trapela dal suo staff. Nessun ricorso, dunque, a questioni procedurali legate al possesso da parte dell’arcivescovo di un passaportodiplomatico.Secondo lo staff non c’è ancora una data fissata per l’interrogatorio, in ogni caso il mutato status giuridico di Sepe - passato nelle ultime ore da persona informata dei fatti a indagato - non ha inciso sulla volontà del cardinale di "chiarire

Il Vaticano auspica ed ha fiducia che la situazione che coinvolge il cardinale di Napoli venga chiarita rapidamente tutto" ai pm. I suoi più stretti collaboratori, che lo hanno incontrato stamane, confermano «l’assoluta serenità» di Sepe legata alla consapevolezza di «aver sempre agito rettamente e secondo coscienza». L’altro nome eccellente coinvolto nell’inchiesta è quello dell’ex ministro delle infrastrutture Pietro Lunardi, nato a Parma il 19 luglio 1939. Sposato con figli, laureato in ingegneria civile, è un esperto in materia di gallerie e sottosuolo. Professore di geotecnica del sottosuolo alla facoltà di Ingegneria dell’Università di Parma e presidente della Società italiana gallerie (Sig), Lunardi ha cominciato la sua esperienza nella Cogefar, per la quale ha seguito la progettazionee la realizzazione di importanti opere in Italia e nel mondo. Agli inizi del 1980 ha fondato una sua società di ingegneria, la Rocksoil. E’ stato diverse volte consulente del governo come "consigliere per i problemi

della conservazione del suolo e grandi infrastrutture", membro della Commissione per la Valtellina, della Commissione Grandi Rischi della Protezione Civile,

consulente del Consiglio Superiore dei Lavori Pubblici. Nell’inchiesta G8 spunta il suo nome dopo quello del ministro Scajola: secondo un testimone sa-

rebbe stato il beneficiario di un’altra operazionetargataDiego Anemone per la compravendita di un immobile di pregio.


6

il Domani

Lunedì 21 Giugno 2010

PRIMO PIANO

Corbelli: qui a Cosenza è peggio del Terzo mondo COSENZA - Il leader del movimento Diritti Civili, Franco Corbelli, candidato a sindaco di Cosenza (per le elezioni amministrative del 2011) e promotore della proposta di legge per l’istituzione del Garante della Salute della Calabria, approvata all’unanimità dal Consiglio regionale calabrese il 30 giugno 2008, denuncia «l’incredibile, gravissima e drammatica situazione che stanno vi-

vendo molti pazienti prenotati da mesi per un intervento chirurgico all’Annunziata di Cosenza che stanno in questi giorni ricevendo la comunicazione che le operazioni sono annullate, rinviate a data da destinarsi e che vengono effettuati solo interventi urgenti per gravi casi di tumore». Corbelli parla di «vera e propria emergenza sanità e sociale a Cosenza, di fatto di inaudita gra-

vità, ai limiti dell’inverosimile, che non si verifica nemmeno in un ospedale del Terzo mondo» e chiede al Presidente della Regione e responsabile della sanità calabrese, Giuseppe Scopelliti, di «intervenire immediatamente per garantire il diritto all’assistenza sanitaria, la tutela della salute, la possibilità di poter essere sottoposti a un intervento chirurgico».

Il nuovo governo regionale spinge sull’acceleratore: bisogna recuperare in fretta il deficit di un settore che rischia di implodere

Sanità, oggi a Vibo gli stati generali del Pdl di Enrico Giorla CATANZARO - I gruppi consiliari e i massimi dirigenti delle forze che compongono la maggioranza di governo regionale terranno una riunione oggi a Vibo Valentia dedicata esclusivamente ai temi della sanità. L’emergenza del momento. «Il governatore e coordinatore regionale del Pdl, Giuseppe Scopelliti, - spiega una nota di presentazione - di concerto con il vice coordinatore vicario del partito, Antonio Gentile, ha deciso di revocare la convocazione del coordinamento regionale del partito per aprire una discussione allargata a tutte le forze politiche che sostengono l’esecutivo su un tema cosi importantee delicato.Il presidente Scopelliti e il suo esecutivo, unitamente allo staff burocratico e dirigenziale, stanno predisponendo le misure relative al ripianamento finanziario e strutturale di un comparto che è in forte crisi». «E’ opportuno ricordare - ha detto Gentile - che già nelle prime settimane sono state recuperate, dalla giunta Scopelliti, risorse strutturali pari a 40 milioni di euro, che rappresentano da sole oltre il 20% del deficit annuale. Questa Giunta non solo saprà ripianare i deficit delle annualità, ma saprà compiere passi importanti per restituire fiducia e serenità ai pazienti calabresi, ai medici ed agli operatori sanitari». «Giuseppe Scopelliti è il difensore civico di tutti i calabresi. Egli ha ben presente lo stato comatoso di una sanità ancora oggi amministrata da uomini della passata legislatura che produce sprechi enormi e chiude le sale operatorie ospedaliere perché mancano i condizionatori». Così afferma una ulteriorenota sull’argomento dell’ufficio stampa del Pdl calabrese alla vigilia del vertice sulla sanità in programma oggi a Vibo Valentia. «Scopelliti e lo staff dirigenziale - prosegue il comunicato del Pdl Calabria - stanno predisponendo gli interventi operativi che dovranno razionalizzare l’offerta, migliorando i servizi. In

questi anni sono state costruite liste politiche legate al potere della sanità utilizzando risorse a pioggia per spese inutili. Mentre la Calabriapresenta ancora una forte emigrazione oncologica alcune aziende sanitarie hanno impegnato milioni di euro con gare più che sospette per effettuare screening di dubbio valore scientifico. Queste cose con Scopellitinon troveranno spazio cosi come, invece, ci sarà spazio per i diritti e per i doveri». Stilettate sono arrivate anche contro il centrosinistra: «Il presidente della Provincia di Cosenza, Mario Oliverio vorrebbe essere paladino di una sorta di sentimento anti governativo e dice di affiancarsi alla pro-

GENTILE: sono state già recuperate risorse strutturali pari a 40 milioni di euro, cioè oltre il 20% del deficit annuale testa dei medici: peccato che per ben 4 anni il suo ex direttore generale della Provincia, Cesare Pelaia, abbia disamministrato l’Azienda ospedaliera di Cosenza: era un uomo scelto da Oliverio». «Il presidente della Provincia - è scritto nella nota - ha grandi responsabilità politiche nella gestione scellerata che ha portato l’involuzione all’interno dell’Annunziata poiché egli ha dapprima scelto un suo uomo di fiducia per la gestione dell’Azienda e ha poi appoggiato l’attuale amministrazione guidata dal dott. Puzzonia. Oliverio partecipava alle parate con Loiero ed i manager dell’Ospedale, dfendeva pubblicamente Petramalae traevabeneficiodalle liste della sanità che hanno depauperato le risorse pubbliche in questi anni». «Pensare di esonerarsi da queste pesanti responsabilità politiche - conclude la nota recitando una sorta di ruolo antagonistico proprio oggi che la pro-

testa esplode non è consentito al signor presidente dal quale ci aspetteremmo almeno un’autocritica».


Lunedì 21 Giugno 2010

il Domani

7

PRIMO PIANO

Sprechi e disfunzioni nella dura analisi degli operatori cosentini iscritti alla Cisl

I medici d’accordo con Scopelliti: sanità, la situazione è gravissima di Raffaele Celli COSENZA - «La situazione della sanità in Calabria è grave, lo sanno oramai anche le pietre». E’ quanto si afferma in una lettera della Cisl medici delle Aziende sanitaria e ospedaliera di Cosenza al presidente della Regione, Giuseppe Scopelliti. «Preoccupa lei che - prosegue la lettera - da poco insidiatosi come governatore, è alle prese con un debito, formatosi nel corso degli anni, di cui non si riesce neanche a quantificare con esattezza l’ammontare; è grave per noi operatori sanitari che siamo costretti a confrontarci ogni giorno con Nel corso degli difficoltàdi ogni genere per cercare di dare le risposte anni la logica che i cittadini ci chiedono quotidianamente, è grave, della politica soprattutto, per la gente, clientelare sempre più in balia di un’organizzazione che fa ha fatto acqua da tutte le parti, bombardata da notizie di sorgere piccoli cattiva sanità che non fanospedali no altro che aumentare l’apprensione per la proovunque, pria salute e la rabbia, il più delle volte immotivata, vervicini fra loro so noi operatori». e rimpinzati «Se siamo arrivati a questo punto - è detto ancora nella di personale lettera - è perché nel corso degli anni la logica della politica clientelare, da una parte faceva sorgere piccoli ospedali ovunque, vicini fra loro e rimpinzati di personale sanitario e amministrativo in numero sproporzionato rispetto all’esigenza degli utenti di quelle zone, dall’altra foraggiava la sanità privata, accreditando strutture non idonee o superflue per l’esigenza dei cittadini. Risultato di questa politica dissennata e stato quello di ritrovarci oggi con

un bilancio per la sanità dove il bilancio Per anni della spesa per il personale che già di se ammonta negli ospedali a più del 50% è stata del totale come media nazionale, in Calabria è di svariati punti percentuale foraggiata maggiore, rendendo difficile, se non im- la sanità privata, possibile, il rientro dal debito senza una politica che porti, negli anni a venire, ad accreditando una robusta riduzione del personale sastrutture nitario e amministrativo». «In Calabria la non corretta distribu- non idonee zione del personale, con sovrabbondanza di sanitari o di amministrativiladdove o addirittura non servono e la carenza invece, in aree cruciali - sostengono i medici nella lette- superflue ra a Scopelliti - ha portato a situazioni per l’esigenza paradossali con gravi conseguenze per i cittadini, basti pensare, per esempio, alla dei cittadini soppressione di decine di sedute operatorie a settimana che il direttore generale dell’azienda ospedaliera di Cosenza, ha predisposto in questi giorni per caren-

za di anestesisti, mentre si tiene ancora aperto il pronto soccorso di Rogliano con un anestesista che affianca il medico o il chirurgo di guardia 24 ore su 24; pronto soccorso pericoloso per la gente, poiché non in grado di fornire assistenza ai pazienti più gravi che devono essere necessariamente trasportati in un secondo momento all’ospedale di Cosenza perdendo tempo prezioso. Non dimentichiamoci che questo pronto soccorso è segnalato, ovviamente, anche sul percorso autostradale per cui è facile che un automobilista si diriga, passando in quelle zone, nel punto di soccorso più vicino». «Affrontare la questione sanità in Calabria - si sostiene ancora nella lettera - è certamente il compito più impegnativo che l’aspetta, caro Governatore, e richiederà sicuramente tempo e sacrifici da parte di tutti; certamente è impensabile continuare a tenere in vita tutti gli ospedali della regione e pensare di risolvere il debito aumentando le tasse e risparmiando tagliando gli investimenti sulle infrastrutture o sulla tecnologia e non mettendo al primo piano la formazione del personale e l’informazione del cittadino sulle opportunità offerte nei vari presidi. Potenziare le tre grosse aziende Ospedaliere di Catanzaro, Cosenza e Reggio Calabria, valorizzandone la vocazione all’urgenza e all’eccellenza nell’ambito delle grandi patologie cardiologiche, neurologiche, tumorali e dell’infanzia, focalizzando, invece sul territorio settori quali quella della prevenzione e della cura alle malattie croniche». Da qui, dunque, le considerazioni contenute nella lettera della Cisl medici delle Aziende sanitaria e ospedaliera di Cosenza. Lettera inviata al presidente della Regione, Giuseppe Scopelliti e contenente una serie di analisi e considerazioni sul disastroso sistema sanitario ereditato dall’attuale esecutivo regionale. Una piaga maturata dopo anni e anni di politica dissennata e clientelare.

«Paghiamo il malgoverno» REGGIO CALABRIA - «L’attuale grave situazione della sanità regionale, frutto di errori, irresponsabilità e malgoverno pluridecennali, esige da parte di tutti massima attenzione, ma soprattutto equilibrio e senso di responsabilità». E’ quanto afferma, in una nota, il consigliere regionale del Pdl, Giuseppe Caputo, presidente della prima commissione Affari regionalie istituzionalidel Con-

siglio regionale, alla vigilia del vertice di oggi del Pdl sul tema della sanità. «In questa fase delicatissima, nell’imminenza di scelte ormai indilazionabili di razionalizzazione anche della spesa sanitaria - prosegue Caputo - nessuno, a qualsiasi titolo, può sentirsi autorizzato a trasformare qualsiasi eventuale disagio delle popolazioni in azioni demagogiche, strumentali, populistiche e municipalistiche. La fotografia disastrata della sanità calabrese, così come ereditata da decenni di sostanziale non governo del settore è già di per se stessa gravida di conseguenze pesantissime, i cui effetti, non certo immediatamente gradevoli per nessun territorio interessato, dovranno però essere condivisi da tutti i calabresi nella consapevolezza di dover esigere, ora o mai più, una netta

inversione di tendenza rispetto al passato. Non possiamo più attendere. La Calabria non ha più né tempo né soprattutto risorse per campare alla giornata, soprattutto nell’offerta, fino ad oggi mancata, di un servizio sanitario, regionale e territoriale, di qualità». «Ed è la qualitàcomplessivadellasanità - sostiene ancora Caputo l’obiettivo prioritario del presidente Scopelliti, della Giunta e della maggioranza. La nuova amministrazione regionale, che dal giorno del suo insediamento è letteralmente occupata da questa emergenza, non lesinerà sforzi in questa direzione, a partire dai primissimi provvedimentifino alla costruzione progressiva e lungimirante, nel corso dei mesi e degli anni a venire, di una rete efficiente ed efficace, oggi inesi-

stente, di presidi ospedalieri che finalmente riescano ad offrire all’utenza,al malato ai pazientied

alle famiglie, garanzie e servizi, e non come avviene oggi, timori e preoccupazioni».


8

il Domani

Lunedì 21 Giugno 2010

PRIMO PIANO

Persone non identificate, utilizzando un oggetto metallico appuntito, hanno danneggiato la carrozzeria dell’auto del vicepresidente del consiglio provinciale

Catanzaro, allarme criminalità danni alla vettura di Verrengia di Vitaliano Fazio CATANZARO-Personenonidentificate, utilizzando un oggetto metallico appuntito hanno danneggiato la carrozzeria dell’auto del vicepresidente del Consiglio provinciale di Catanzaro, Emilio Verrengia. Sulla natura dell’episodio, che si è verificato la notte scorsa nella zona sud di Catanzaro, nel quartiere Fortuna, dove la vettura era parcheggiata, ha avviato indagini la polizia. Del danneggiamento, è stata informata la Digos della Questura del capoluogo. L’atto potrebbe essere opera di vandali ma non si escludono altre ipotesi tenuto conto della situazione della sicurezza pubblica nella periferia sud di Catanzaro. Intanto, il capogruppo in consiglio comunale di Nuova Alleanza per Catanzaro, Franco Cimino, ha dichiarato: «Se si potesse separare un pezzo di città, svuotarlo delle sue migliori energie, am-

bientali e umane e lasciare che il male che lo attacca lo corroda definitivamente, allora potremmo accettare che la parte sud della nostra Città resti pienamente dominata dalla criminalità. Addirittura, ci converrebbe pure perché secondo i disegnini che vengono di tanto in tanto riprodotti sulla nostra mappa territoriale dagli esperti di turno, la stretta fascia sul mare resterebbe a noi. A noi, cioè, la città sana. Purtroppo non lo possiamo fare. Catanzaroè una

FRANCO CIMINO «L’allarme criminalità suona come una estrema emergenza ormai da anni senza che si attenui un po’»

e indivisibile, e tutto ciò che al suo internosi muove, dalla povertàalla delinquenza, cammina come un virus in tutto il corpo. E lo divora. L’allarmecriminalitàsuona come una estrema emergenza ormai da anni senza che si attenui un po’. Al contrario, tutte le voci della violenza crescono in quantità e in intensità. Aumentano i numeri dello spaccio della droga e quelli delle rapine e dei furti, anche nelle case. Cresce nel silenzio generale il numero dei commerciantiedegliimprenditoritaglieggiati. Si uccide, e in pieno giorno, e davanti a tutti. Si uccide di più addirittura senza sparare un solo colpo di pistola, quando si portano giovani belli a morire per uso delle più nocive sostanze stupefacenti. Quando la misura potrà essere considerata colma? Quando, superando il rischio dell’assuefazione sociale, ovvero della rassegnazione generale, si sentirà gridare a squarcia gola che non se ne può più? Che non ne possiamo

L’impresa agricola concepita come parte della nuova politica energetica COSENZA - L’impresa agricola concepita come parte integrante della politica energetica del Paese diretta alle fonti rinnovabili e, contemporaneamente, un sistema autosufficiente che Sistema autosufficiente genera una riqualificazione dell’ambiente cirche genera una costante attraverso lo smaltimento di scarti di riqualificazione produzione. È questo il dell’ambiente attraverso tema del workshop organizzato dall’Ente Parco lo smaltimento di del Pollino e da Confcooperative Calabria che si è scarti di produzione svolto venerdì 18 giugno a Morano Calabro, presso il Consorzio Agroalimentare

Calabrese in Località Campotenese. Al seminario sono intervenuti Nicola Rocco, presidente del ConsAgroCal e di Confcooperative Cosenza;PieroMendicino,direttoredi ConfcooperativeCalabria;Carmelo Basile, Amministratore delegato della cooperativa agricola "Fattoria della Piana" (Gioia Tauro) e Piero Cavrini, referente del Consorzio Interprovinciale delle Cooperative Agricole di Bologna (Cica), esperto in sistemi per la produzione di energie rinnovabili. Carmelo Basile, che dirige la Fattoria della Piana, un esempio di filiera completa, ha presentato il progetto AgroEnergiadella Piana: «Un sistema di riuso dei reflui grazie al quale la cooperativa è oggi una centrale agro-energetica con potenza di 1 megawatt, la più grande in Calabria e nel Sud Italia, un vero e proprio ecosistema autosufficiente in grado di fornire energia a 2700 famiglie». In conclusione dell’incontro Nicola Rocco, presidente del ConsAgroCal, assicura che «l’iniziativa è molto positiva per la zona di Campotenese. Si tratterà adesso di verificare quanto un impianto di questo tipo sia realizzabile in quest’area, la cui produttività deve essere sicuramente valorizzata ed incentivata per rendere possibile una struttura del genere». L’appuntamentoè parte di un più ampio progetto.

più ! La preoccupazione,più volte manifestata che la nostra città, resa povera dai continui saccheggi istituzionali, da un sistema economico fittizio che sopporta solo le speculazioni dei pochi, sia stata di fatto abbandonata da quanti potrebbero ancora salvarla, si fa sempre più grande. Mi riferisco alla Regione, per il dovere che essa ha di difendere il suo Capo-

In occasione del Trigesimo della morte della Signora PASQUALINA ESPOSITO sarà celebrata una messa in suffragio domenica 20 giugno alle ore 11.00 nella Chiesa di S. Maria Zarapoti, in S. Maria di Cz. In occasione del Trigesimo della morte della Signora ANNA ZACCONE sarà celebrata una messa in suffragio domenica 20 giugno alle ore 18.30 nella Chiesa del Sacro Cuore a Casciolino, in Cz Lido. In occasione del 1° Anniversairo della morte del Signor GENNARO PALMITELLI sarà celebrata una messa in suffragio lunedì 21 giugno alle ore 16.00 nella Chiesa di San Pio X a Catanzaro. In occasione del Trigesimo della morte delSignor VINCENZO FULCINITI sarà celebrata una messa in suffragio lunedì 21 giugno alle ore 8.00 nella Chiesa di San Pio X a Catanzaro. In occasione del 1° Anniversario della morte del Signor CARLO CASSALA sarà celebrata una messa in suf-

luogo. Penso al Governo, che dovrebbe restituirle i pezzi che le ha sottratto e le risorse finanziarie per consentirle di varare un grande piano di risanamento sociale e di sviluppo economico. E richiamo la responsabilità della sua classe dirigente che troppi silenzi ha sparso sulle vie cittadine del dolore e della violenza. Cosa fare oggi?»

fragio lunedì 21 giugno alle ore 18.30 nella Chiesa della Madonna di Pompei, nel rione Sant’Antonio a Catanzaro. In occasione del 1° Anniversario della morte del Signor LUIGI TAVANO sarà celebrata una messa in suffragio martedì 22 giugno alle ore 17,30nellaChiesadiMadonnadei Cieli a Catanzaro. In occasione del 1° Anniversario della morte del Signor ARMANDO COLACINO sarà celebrata una messa in suffragio martedì 22 giugno alle ore 18,00 nella Chiesa di Santa Croce a Pontepiccolo, in Catanzaro. In occasione del 1° Anniversario della morte della Signora ANNA CANINO sarà celebrata una messa in suffragio martedì 22 giugno alle ore 18,00 nella Chiesa di Pontegrande, in Catanzaro. In occasione del Trigesimo della morte del Preside Dottor ANTONIO SQUILLACE sarà celebrata una messa in suffragio martedì 22 giugno alle ore 18,00 nella Chiesa del Monte dei Morti a Catanzaro.

Accettazione telefono

0961 996.802 ORARIO: 9,00-13,00 | 15,00-18,00

In occ della m

sarà c fragio 18.30 Pomp


Lunedì 21 Giugno 2010

il Domani

9

ARTIGIANATO D'ECCELLENZA Uno dei nomi più importanti d’Europa nell’arte del mosaico e dell’icone nasce in Albania ma si trasferisce in Calabria dove realizza un laboratorio divenuto un importante centro d’eccellenza

Il vangelo dei poveri: icone calabro albanesi nell’arte ricca di fascino di Josif Droboniku di Maria G. Carbone CATANZARO - «L’icona è il Vangelo dei poveri: chi non sa leggere il Vangelo, può leggere l’icona; perciò le regole dell’arte iconografica non vengono create dal pittore, ma custodite e tramandate dai Padri della Chiesa». Una voce senza tempo come sussurro sollevato da un soffio di vento tra le pagine di un libro dimenticato sui misteriosi sguardi di Madonne bizantine: Josif Droboniku, uno dei nomi più importanti d’Europa nell’arte del mosaico e dell’icone. Nasce in Albania a

Giunto in Italia nel 1990, conosce il Vescovo dell’eparchia di Lungro, monsignor Ercole Lupinacci, che apprezza e favorisce le sue qualità artistiche Fier nel 1952 e frequenta il Liceo artistico e l’Accademia delle Belle Arti di Tirana specializzandosi in pittura monumentale. I suoi mosaici e i suoi affreschi si trovano al museo Nazionale e al Palazzo della Cultura di Tirana e al Museo Civico di Lushnje e di Peshkopia. Giunto in Italia nel 1990, conosce il Vescovo dell’eparchia

di Lungro, Monsignor Ercole Lupinacci, che apprezza e favorisce le sue qualità artistiche. Si stabilisce definitivamente a Lungro con la famiglia. Ha creato, insieme alla moglie Liliana, nel Convento Domenicano di Altomonte, una importantissima bottega - laboratorio che fa onore alla cultura e all’arte calabrese. In Calabria Droboniku ha trovato il giusto humus nella permanente mescolanza di culture ed etnie. Il susseguirsi di dominazioni diverse nel corso della storia ha lasciato il segno in questa regione. Tra i boschi della Sila Greca, nell’Aspromonte, lungo la costa jonica e sulle pendici della costiera tirrenica risiedono tuttora comunità di origine greca e albanese. In Calabria la lingua albanese (arbëreshe) è parlata in 34 centri: isole dal fascino

antico e perfettamente integrate, dove si mantengono vivi stili di vita e tradizioni del passato, ricchezza culturalee spirituale.Canti popolari e religiosi, leggende, racconti, proverbi riecheggiano un forte spirito di comunanza e solidarietà etnica. I motivi ricorrenti sono la nostalgia per la patria perduta, il ricordo delle leggendariegesta di Scandenberg,la tragedia della diaspora in seguito all’invasione ottomana. La coscienza di appartenere a una stessa etnia, ancorchédispersae disgregata, si coglie tra l’altro in un motto molto diffuso, che gli albanesi spesso ricordano quando si incontrano: “gjaku yne i shprishur”, che vuol dire “il sangue nostro sparso”. Gli arbëreshë, sulla nostalgia per la patria abbandonata hanno costruito una nuova

storia, che è insieme calabro-albanese, fatta di povertà e di tenacia. Una storia di lotte continue per la sopravvivenza, la storia di un popolo orgogliosoe geloso delle proprie origini, che vuole tutelare costumi, religiosità e spiritualità bizantina. «Così - come dice Dobroniku - da Bisanzio venivano dettati i canoni della teologia ortodossa e da Bisanzio proveniva la massima espressione dell’arte iconografica». Il patrimonio artistico delle comunità albanesi è legato soprattutto all’epoca delle migrazioni nel meridione d’Italia fin dal sec. XI, come la Cattedrale di San Nicola di Mira a Lungro, le cui opere d’arte presenti sono state oggi arricchite dal magnifico Giudizio Universale, di Dobroniku, maestro e contemporaneo della nona migrazione albanese, che è quella di questi tempi, non ancora esaurita. «Fare l’iconografo - dice Dobroniku - non è un mestiere qualunque, esso rappresenta un continuo cammino di ricerca e presuppone un’adeguata coerenza di vita. Non a caso la maggior parte degli iconografi sono dei monaci o, comunque, persone che si dedicano quotidianamente alla pratica della vita contemplativa. L’Arbëria rappresenta oggi un’oasi orientale in mezzo al grande occidente della globalizzazione». In una delle zone più belle e significative del centro storico di Cosenza, alla confluenza dei due fiumi che attraversano la città Bruzia, nella Chiesa del "Santissimo Salvatore", si può

Maria G. Carbone

ammirare la meravigliosa Icona dell’Ascensione, nell’abside, altre stupendeiconeraffigurantiCristo in trono due Arcangeli, la Vergine Madre,San Nicoladi Mira,patrono dell’Eparchia di Lungro, San Giovanni Battista, due Serafini, opere realizzate tutte da Josif Droboniku, che ha creato anche le pregevoli icone di Cristo Crocifisso, della Madre di Dio e di San Giovanni Evangelista ai piedi della Croce, nel presbiterio, nonchè le icone dell’Annunciazione e dell’Ingresso di Gesù a Gerusalemme, sulle pareti laterali della Chiesa .L’arte del grande iconografo Dobroniku si è anche inserita nella antica tradizione bizantina della Sicilia, con opere realizzate nella Chiesa di San Massimiliano in Santa Cita a Palermo. Suoi mosaici figurano inoltre a Santa Sofia d’Epiro, San Costantino, Frascineto, Cantinella di Corigliano, San Giorgio Albanese, San Benedetto Ullano, Civita. Il mistero emozionante dell’iconografia bizantina vive e si ripropone nella spiritualità delle immagini di Dobroniku. L’invito alla preghiera nella sacralità dei temi e delle linee dell’arte di Duboniku, si unisce al mistero della fede, che a distanza di secoli ripropone alla cristianità dogmi, obbedienza contemplazioneesilenziclaustrali. Ortodossia di regole e meditazioni emergenti nella liricità dei volti e dei colori, privi del materialismo imperante, che si affacciano sull’occidente globalizzato in un sogno di evasione e spiritualità, fermo nella staticità del mosaico. Arte bizantina e religiosità nate dal sangue di una diaspora albanese, accolta dal popolo calabrese, anch’esso esperto di abbandoni e diaspore. Forse proprio per questo molto ospitale e accogliente. «Non ignara malis, miseris succurrere disco» non ignara del dolore ho imparato a soccorrere gli infelici. Attuale e ricorrente il verso di Virgilio affidato non solo alle parole di Didone, ma soprattutto alla pacifica convivenza dei popoli.

«Fare l’iconografo non è un mestiere qualunque, esso rappresenta un continuo cammino di ricerca»


10

il Domani

Lunedì 21 Giugno 2010

IL PERSONAGGIO Sebastiano Caffo è diventato il simbolo dell’affermazione in Italia del rinomato Amaro del Capo. Le sue distillerie sono un simbolo della Calabria. Ora è leader dei Giovani imprenditori calabresi

Il rampollo di casa Caffo che guida i giovani imprenditori di Andrea Morrone Sebastiano Caffo da tempo è il nuovo presidente dei Giovani Imprenditori della Calabria. Sebastiano Caffo, che subentra all’editore Florindo Rubbettino, dal 2007 era alla guida della sezione provincialedeiGiovaniImprenditori di Vibo Valentia, ha seguito con impegno la crescita costante del suo gruppo, mantenendo come obiettivo primario, la diffusione della cultura d’impresa nella propria provincia, e pensando ad una nuova Calabria fondata su lavoro e legalità. Un sogno condiviso da molti giovani colleghi che hanno accettato la sfida di rimanere a vivere ed operare in una terra difficile, piena di contraddizioni ma anche di eccellenze. Il giovane Caffo ha già iniziato a portare la propria visione, che in

questi anni ha permesso grandi successi nella propria azienda, la Distilleria Caffo, produttrice del Vecchio Amaro del Capo, uno dei liquori italiani più famosi. L’azienda, condotta assieme al padre, si trova a Limbadi (Vibo Valentia) e, soprattutto negli ultimi anni, grazie a un’accurata

opera promozionale e a strategie ben curate, è diventata molto conosciuta anche nel resto d’Italia. Il loro amaro, infatti, è diventato un protagonista assoluto delle tavole di molte famiglie italiane. «Bando ad ogni individualismo ha sottolineato Sebastiano Caffo il giorno della sua nomina al pres-

tigioso incarico di guida dei giovani imprenditori calabresi per operare al meglio serve una visione comune e condivisa, soprattutto nelle rappresentanze regionali. Dobbiamo iniziare a gestire la nostra associazione cercando di fare le scelte migliori nell’ottica dello sviluppo, cosi come siamo abituati a fare nelle nostre imprese, investendo realmente sul nostro futuro. Il nostro compito principale sarà quello di far emergere ciò che rappresentiamo, cioè la Calabria del concreto fare, in contrapposizione ad una Calabria fatta di parole ed apparenza». La sua determnazione e lungimiranza sono state i principaliingredientidellasuaascesa, fino ad arrivare a prendere in mano una delle distillerie più prestigiose d’Italia. I Giovani Imprenditori calabresi, sotto la guidadi Sebastiano Caffo, stanno

Sebastiano Caffo

Il loro Amaro del Capo è diventato un protagonista assoluto delle tavole di molte famiglie italiane dimostrando che è possibile mettere in pratica i principi necessari per fare un salto di qualità e recuperare gradualmente la distanza con le economie più forti. Un processo di cambiamento, questo, di primaria importanza per tutta l’economia regionale, che aprirà nuove prospettive di sviluppo per imprese, territorio e, soprattutto, per le nuove generazioni di imprenditori calabresi.


Lunedì 21 Giugno 2010

il Domani 11

CASA

L’Agenzia del territorio ha presentato a Milano la prima guida operativa per le stime immobiliari

Da oggi ogni operazione ha la sua perizia di Cesare Giraldi Uniformare gli operati dei funzionari dell’Agenzia del territorio in tutte le zone d’Italia nell’attività di supporto tecnico ed estimativo alle pubbliche amministrazioni e ai privati. È questo l’obiettivo primario del primo manuale operativo delle stime immobiliari dell’Agenzia del territorio, corposo volume presentato nei primi giorni di giugno a Milano dal direttore dell’Agenzia, Gabriella Alemanno, e dal direttore dell’osservatorio del mercato immobiliare e dei servizi estimativi, Gianni Guerrieri, e che sarà distribuito a tutti gli uffici territoriali dell’Agenzia stessa. Ecco, in breve, quanto sancito da questo vademecum che determina, fondamentalmente,il corretto utilizzo delle tre principali perizie estimative. • Perizia di stima particolareggiata: questo tipo di perizia si utilizza per determinare un valore di elevata affidabilità, e quindi in modo specifico per operazioni di particolare rilievo quali le com-

pravendite immobiliari. In caso di stima particolareggiata, le indagini dei tecnici dovranno raccogliere un numero di dati di mercato non inferiore a 5 su cui basare il valore dell’immobile. • Perizia sommaria: questo tipo di perizia si utilizza nei casi in cui il valore stimato non deve essere direttamente utilizzato in una transazione ma viene successivamente posto al vaglio del mercato - come nel caso delle aste immobiliari - oppure utilizzato come base imponibile. In caso di stima particolareggiata, le indagini dei tecnici dovranno raccogliere un numero di dati di mercato non inferiore a 3 su cui basare il valore dell’immobile. • Perizia di stima indicativa e di larga massima: questo tipo di perizia si utilizza invece solo nei casi in cui si voglia conoscere l’ordine di grandezza dei valori immobiliari in questione. Le indagini in questo caso si baseranno sui valori Omi (Owens & Minor Incorporated) e sui listini immobiliari della città o della zona in esame. La prima parte della guida, oltre a

descrivere le succitate tipologie di perizie da utilizzare, approfondisce anche le scelte del procedimento estimativo per la determinazione del valore di mercato dell’immobile (diretto o indiretto). Tra i metodi più rilevanti, l’approccio di mercato, l’approccio del costo, l’approccio finanziario e il metodo dell’attualizzazione dei flussi di cassa. La seconda parte della guida funge invece da vera e propria "checklist" - lista di controllo - per ogni tipo di procedimento di stima, ed è corredata da esempi, tabelle e formule. L’Agenzia del territorio è una delle quattro agenzie fiscali italiane (le altre sono dogane, entrate e demanio) che svolgono le attività tecnico operative che prima erano di competenza del ministero delle Finanze. È un ente pubblico dotato di personalità giuridica e ampia autonomia regolamentare, amministrativa, patrimoniale, organizzativa, contabile e finanziaria, dipendente, politicamente, dal dipartimento delle Finanze.

Il Notariato e le associazioni dei consumatori hanno creato la guida per l’acquisto certificato Il Consiglio Nazionale del Notariato e 12 Associazioni dei Consumatori, e precisamente Adiconsum, Adoc, Altroconsumo, Assoutenti, Casa del consumatore, Cittadinanzattiva, Confconsumatori, Federconsumatori, Lega consumatori, Movimento consumatori,Movimentodifesadel cittadino, Unione nazionale consumatori, hanno presentato a Roma la sesta "Guida per il Cittadino" dedicata alle nuove norme relative agli edifici, sotto il profilo della sicurezza e del risparmio energetico, che consentono all’acquirente di conoscere la qualità di un immobile da acquistare e la spesa da sostenere per la sua gestione. Dopo i vademecum dedicati al Mutuo immobiliare (due edizioni pubblicate), al Prezzo valore, al Contratto preliminare e all’Acquisto di immobili in costruzione, prosegue la consolidata e proficua collaborazione tra il Consiglio nazionale del notariato e le Associazioni dei consumatori di cui queste Guide, ispirate a una comunicazione trasparente ed efficace per la tutela del cittadino, rappresentano uno dei momentipiùsignificativi."AcquistoCertificato. Agibilità, sicurezza ed efficienza energetica degli immobili", sottolinea come l’acquisto di edifici "certificati" sotto il profilo igienico-sanitario, della sicurezza e del risparmio energetico, sia sempre più importante dal punto di vista economico e ambientale.

La certificazione, infatti, consente di conoscere in anticipo la qualità di un immobile da acquistare e la spesa che si dovrà sostenere per la sua gestione. Per questo, già alla stipula del preliminare, un aspetto che merita attenzione e che viene spesso ignorato è quello relativo alla documentazione rilasciata dal venditore: dovrà indicare alcuni aspetti specifici sull’agibilità, la sicurezza degli impianti e la certificazione energetica, al fine di una più completa valutazione dell’immobile e, quindi, di un’adeguata tutela per l’acquirente. È utile segnalare, per esempio, che per un appartamento di 120 mq la differenza tra la classe energetica G (bassa qualità) e B (buona qualità) può comportare una differenza nella spesa per il riscaldamento di quasi 2000 euro l’anno. La Guida spiega, inoltre, come usufruire degli incentivi 2010 previsti per l’acquisto di abitazioniad alta efficienzaenergetica,il cui decreto legge istitutivo (n. 40/2010) prevede un fondo di 60 milioni di euro. "Acquisto Certificato" come le altre già realizzate, è scaricabile gratuitamente dal sito del Consiglio nazionale del notariato (www.notariato.it) e dai siti delle Associazioni dei consumatori che hanno aderito all’iniziativa. A.M

FOCUS Scattato l’obbligo di raccolta degli apparecchi elettrici Dal 18 giugno, in base alla nuova normative Raee, i consumatori possono smaltire gratuitamente i propri rifiuti elettronici, dalle televisioni al frigorifero, presso i venditori dei negozi di elettronica, anche online, nel momento in cui acquistano nuove apparecchiature elettriche ed elettroniche (Aee) della stessa categoria di quelle da dismettere, secondo la regola dell’uno contro uno. Viene, inoltre, introdotto (con il decreto ministeriale Ambiente 8 marzo 2010) un regime più "leggero" al quale possono aderire distributori, installatori e centri di assistenza tecnica di Aee per la gestione semplificata dei relativi rifiuti. Sono interessati dal provvedimento anche le imprese che commercializzano tali apparecchiature. Il sistema permette di stoccare i Raee raccolti e trasportarli successivamente in centri di trattamento secondo determinati standard tecnici e burocratici, meno vincolanti rispetto alle norme contenute nel codice ambientale per i rifiuti. Per questa procedura, ad esempio, non è previsto il Mud. La raccolta dei Raee deve avvenire in maniera omogenea e in un locale non accessibile a terzi, pavimentato e coperto e avendo cura di separare dagli altri gli eventuali rifiuti pericolosi e di adottare precauzioni antideterioramento delle apparecchiature. C.G


12

il Domani

Lunedì 21 Giugno 2010

AMBIENTE

Il porto di Eel Ma’aan sarebbe stato costruito interrando container di dubbia provenienza CATANZARO - Secondo quanto pubblicato in una nuova inchiesta di Greepeace sulle Navi dei veleni appare evidente che questo vergognoso capitolo non è affatto chiuso ed è ora che laverità venga a galla. E’ ora che si inizi a fornire risposte a tutte le domande postenegli ultimi 15 anni. Questa operazione verità è indispensabile per poter ricominciarea fidarci delle istituzioni pubbliche competenti dopo anni di falsità camuffate da mezze verità. Tanti i dubbi che emrgono dall’inchiesta. Tra questi quelli emersi sulle navi affandate nelle acque calabresi. I dubbi maggiori sono legati al fatto che dopo le prospezioni della Regione Calabria, le ricerche governative della nave dei veleni a largo di Cetraro sono state condotte da una nave (Mare Oceano) di proprietà di un gruppo armatoriale (Attanasio) uno dei cui esponenti è stato coinvolto nel"Caso Mills",

ben noto alle cronache italiane. Greenpeace ha raccolto elementiche indicano che il governo italiano avrebbe respinto l’offerta da parte del Ministero della difesa britannico di mezzi e personale tecnico altamente qualificati (e a quanto pare meno onerosi in termini economici di quelli della MareOceano). Questa informazione non è mai stata resa pubblica. Come i termini delcontratto con la nave del gruppo Attanasio. Il rapporto infine offre al pubblico delle testimonianze dirette, incluse alcune fotografie mai pubblicate finora, che offrono ulteriori riscontri sulla scandalosa vicenda del traffico di rifiuti verso la Somalia. E’ noto che l’intreccio tra corruzione, traffici di rifiuti ed armi che ha caratterizzato i rapporti Italo - Somali negli ultimi 20anni è stato scandagliato da diverse istituzioni ed organismi di controllo italiani che,purtroppo, non sono mai stati in grado di

fare giustizia. Greenpeace ritiene che l’opinione pubblica abbia ormai il diritto di conoscere appienoquanto faticosamente raccolto in tutti questi anni da magistrati, investigatori,parlamentari, giornalisti, semplici cittadini. Alcuni hanno pagato cara la ricerca della verità su queste vicende, come Ilaria Alpi e Miriam Hrovatin, uccisi tre anni primache venissero scattate le foto che riveliamo. Ma ora esiste una mole impressionante di fatti e dati che, anche se pur non ha prodotto una verità giudiziaria, può permettere la ricostruzione di una verità storica ormai matura.Queste testimonianze sono in possesso della Magistratura Italiana e, corredate di inequivocabili fotografie, dimostrano che il porto di Eel Ma’aan, 30 km a nord di Mogadiscio, è stato costruito (da imprenditori italiani) interrando nei moli centinaia di container di provenienza assai sospetta.

Emergono elementi sul caso della ricerca in mare del presunto relitto della "Cunski"

Nuova inchiesta di Greenpeace sulle navi tossiche in Italia e in Africa di Carmela Mirarchi ROMA - La scorsa settimana Greenpeace ha diffuso una nuova inchiesta, "Le navi tossiche: lo snodo italiano, l’area mediterranea e l’Africa", che riassume piu’ di vent’anni di traffico di rifiuti tossici e radioattivi. L’inchiesta elenca numerosi casi di esportazione illegale di rifiuti pericolosi: alcuni sono stati bloccati anche grazie a Greenpeace, mentre in altre occasioni questi vergognosi carichi sono spariti, a volte "dispersi" in mare. Un elemento nuovo che emerge dall’ inchiesta riguarda il caso più recente della ricerca in mare, nel 2009, del presunto relitto della "Cunski", al largo di Cetraro. Per convalidare le osservazioni della Procura di Palmi (Reggio Calabria), nell’ottobre del 2009 il governo italiano ha utilizzato una nave per le ricerche sottomarine - Mare Oceano - di proprietà della famiglia Attanasio. Greenpeace rende noto che ci sono indicazioni chiare del fatto che il Ministero britannico della Difesa abbia offerto mezzi e personale qualificato a un prezzo in-

feriore rispetto a quello proposto dai proprietari di Mare Oceano. La ragione per cui l’offerta britannica sarebbe stata rifiutata rimane ignota, così come i termini del contratto della Mare Oceano, mentre è noto che Diego Attanasio ècoinvolto nel caso "Mills-Berlusconi". Come denunciato dall’Agenzia Europea dell’Ambiente in un rapporto del 2009, il traffico illegale di rifiuti tossici è un problema ancora rilevante. L’AgenziasostienechelaConvenzione di Basilea, che impone il divieto dell’export di rifiuti tossici tra Paesi Ocsee non - Ocsee, è ben lontana dall’essere pienamente applicata. Greenpeace ritiene ne-

Il governo italiano ha utilizzato una nave per le ricerche sottomarine di proprietà della famiglia Attanasio

cessario che l’Onu verifichi la presenza di rifiuti tossici a Eel Ma’aan e che l’Ue aumenti le misure di sicurezza per la prevenzione della produzione e traffico di rifiuti tossici. Inoltre, nel contesto delle attività dell’Osservatorio "Per un Mediterraneo libero dai veleni" (costituito da una dozzina di associazioni), chiede al Governo italiano che si crei un coordinamento tra le autorità investigative, un censimento delle attività già effettuate per la ricerca dei relitti delle "navi dei veleni" e l’esecuzione di un eventuale, successivo piano per identificare e rimuovere quanto più possibile i relitti pericolosi. Greenpeace ha dunque compilato un esauriente riassunto della vergognosa epopea dei trasporti di scorie tossiche eradioattivesmaltiteillegalmente soprattutto in Africanegli ultimi 15 anni. In molti casi, le denunce di Greenpeace e di molti altri(comprese Agenzie Internazionali come l’Unep - United Nations EnvironmentalProgram) hanno bloccato casi eclatanti. In altre occasioni, questi vergognosi carichisono finiti "dispersi in

mare". Probabilmente, di molti casi non abbiamo mai saputonulla. In questo rapporto è tracciata anche l’evoluzione di questo traffico che, da attività individuali, si è organizzato attraverso una serie di nomi (di persone e imprese) spesso segnalati ad investigatori e magistrati ma che non di rado l’hanno fatta franca: il sospetto che "la rete" operi ancora non può non affacciarsi. Faccendieri eaffaristiquimenzionati,sonotalvolta ancora attivi. Difficile sperare in una spontanearedenzione. Dall’epoca delle prime "navi dei veleni" (1987-1989), con nomi di navi ormai noti (dalla Lynx alla

Un’offerta britannica sarebbe stata rifiutata per ragioni ignote ma si sa che Diego Attanasio è coinvolto nel caso "Mills-Berlusconi"

Radhost, alla Jolly Rosso, Cunski, Rigel, solo per citarne alcune) sipassa a nomi di soggetti imprenditoriali come la Odm (Ocean Disposal Management), la Instrumag Ag, la International Waste Group Sa, la Technological Research and Development Ltd basate in Svizzera, Lichtenstein, Inghilterra ma non estranee alla creazione di imprese sussidiarie in esotici paradisi fiscali, come le British Virgin Islands o Panama. Le traiettorie di questi traffici sono spesso tortuose, interessando Paesi esportatori (l’Italia, ma anche altri Paesi europei), snodi più o meno noti (come la Romania) e concludendosi in posti assai diversi (dal Libano alla Somalia, da Haiti alla Costa d’Avorio) ma tutti accomunati da una cronica carenza di infrastrutture e politiche di controllo e gestione dei rifiuti. Il capitolo delle "navi dei veleni" è tornato di recente alla ribalta per il clamore, seguito da un assordante silenzio, intorno al presunto ritrovamento del relitto della nave Cunski al largo di Cetraro, in Calabria, ufficialmente smantellata ad Alang (India), a seguito delle dichiarazioni di un collaboratore di giustizia. Sui dubbi relativi all’identificazione del relitto con il piroscafo "Città di Catania" (costruito quasi mezzo secolo prima e affondato durante la Prima Guerra Mondiale) si è già espresso l’Osservatorio per un Mediterraneo libero da veleni, che è costituito da una dozzina di associazioni.


Lunedì 21 Giugno 2010

il Domani 13

AGRICOLTURA

Si sente l’esigenza di una nuova politica del lavoro che tenga conto dei problemi dell’agricoltura

Immigrazione e agricoltura di Giuseppe Mangone Tra poco tempo, in Calabria si intensificherà l’esigenza delle aziende agricole di impiegare un numero consistente di lavoratori per la raccolta dei prodotti estivi. Questi lavoratori, come sempre, per la maggior parte, provengono da Paesi extraeuropei. La situazione deve essere affrontata analizzando e tenendo in considerazione più elementi quali: lo stato dell’agricoltura, le attuali politiche sul lavoro e sull’immigrazione, la presenza della criminalità. In questo contesto è evidente l’esigenza di una nuova politica del lavoro che tenga conto dei problemi dell’agricoltura e che riguardano: la riduzione dei costi contributivi e fiscali che gravano pesan-

La situazione deve essere affrontata analizzando lo stato dell’agricoltura, le politiche sul lavoro e sull’ immigrazione, la presenza della criminalità temente sulle imprese; un impegno forte e congiunto per rafforzare i rapporti all’interno della filiera agroalimentare per una più equa ripartizione delle risorse; un’azione comune ed incisiva per una riforma della Politica Agricola U.E. che risponda efficacemente alle esigenze degli agricoltori dopo il 2013. In questo contesto, i lavoratori immigrati sono sempre più essenziali per la nostra agricoltura e, pertanto, non ci sono giustificazioni per chi sfrutta gli immigrai e in generale i soggetti deboli del mondo del lavoro; la CIA queste discriminanti le ha sancite nel proprio codice etico nella parte inerente gli obblighi degli associati. E’ indispensabile operare per un mercato del lavoro che venga realmente incontro alle necessità delle imprese agricole che stanno vivendo una fase di drammatica crisi. Bisogna soprattutto intervenire sul fronte dei costi. Occorrono una stabilizzazione della fiscalizzazione degli

oneri sociali e concreti incentivi alle imprese che si strutturano che aumentano l’occupazione e che sono virtuose nell’ambito della sicurezza sul lavoro. I voucher sono uno strumento utile per fare emergere lavori di tipo occasionale ma non bastano perché il lavoro agricolo dipendente non è solo quello occasionale ma, anche quello a tempo indeterminato, determinato e stagionale. I voucher, inoltre, sono uno strumento positivo perché vanno in direzione della semplificazione. Sul tema della sicurezza sul lavoro a livello nazionale, attendiamo da oltre due anni di esser convocati dai ministeri del Lavoro e delle Politiche Agricole, alimentari e Forestali al Tavolo sulla semplificazione per gli stagionali previsto dal decreto 81. ne chiediamo con urgenza e da tempo la convocazione perché abbiamo bisogno che le imprese siano messe in grado da subito di lavorare in sicurezza. Abbiamo in corso le trattative per il contratto di lavoro degli operai agricoli, nel cui contesto ribadiamo l’importanza della bilateralità, del suo rafforzamento e della sua estensione. Progetto, questo, che può essere una risposta proprio a quelle difficoltà nelle quali il settore sembra essere lasciato da solo dalla politica: dotarsi, cioè, di mezzi e strumenti autonomi, più organizzati del passato e, quindi, più efficaci, per sostenere le aziende e i lavoratori. La CIA "lavorerà" affinché il rinnovo del contratto sia la riconferma di un sistema di relazioni sindacali che funziona, positivo e collaborativo, affinché il Tavolo rimanga sempre unito, nonostante le diversità di alcune posizioni. E’ importante un rafforzamento dei rap-

Il presidente CIA Giuseppe Mangone

porti di filiera fra tutti i vari soggetti in modo da superare gli attuali gravi problemi e nello stesso temo occorre lavorare "con azioni comuni per delineare una riforma della Politica agricola europea che dopo il 2013 sia in grado di tutelare e valorizzare l’attività delle imprese". Sul tema dell’immigrazione "chiediamo da tempo una verifica sulla legge Bossi Fini che consideriamo insoddisfacente dal punto di vista dell’inserimento al lavoro e dell’integrazione degli stranieri poiché troppo concentrata sull’aspetto contenitivo del fenomeno immigrazione". La legge Bossi - Fini, nei fatti ha indebolito l’efficienza nella programmazione dei

E’ indispensabile operare per un mercato del lavoro che venga realmente incontro alle necessità delle imprese agricole strette nella morsa della crisi flussi ed ha reso più precario il soggiorno; non ha dedicato alcuna attenzione alle politiche di integrazione. Riteniamo,inoltre, necessariocostruire e istituzionalizzare il confronto fra stato, mondo delle associazioni sindacali e di rappresentanza delle imprese, governi locali su temi di fondamentale importanza quali le politiche di integrazione (servizi sociali, abitazioni, sanità, scuole) e il mercato del lavoro. Testimoniare e far percepire la presenza delle istituzioni e dei soggetti della rappresentanza avrebbe un duplice effetto positivo: non far sentire sole le imprese e i lavoratori che operano nel rispetto delle regole e che sono in sofferenza per la concorrenza sleale innescata da chi elude le norme; togliere sempre più il terreno d’azione alla criminalità organizzata ma, anche, a tutti quei soggetti poco trasparenti e per nulla rappresentativi che operano nel mercato del lavoro.


14

il Domani

Lunedì 21 Giugno 2010

ENERGIA

Un nuovo progetto promosso dal Ministero dell’Agricoltura potrebbe garantire uno sviluppo maggiore delle rinnovabili

Energia pulita dalla terra per 350 mila abitazioni di Giuseppe Tetto L’Italia è il Paese dei mini-progetti rinnovabili, ma finalmente qualcosa sta cambiando. Se fino ad oggi la gran parte dei progetti riguardanti le energie pulite erano di piccole dimensioni tanto da alimentare solo una quantità molto limitata di abitazioni, un nuovo progetto promosso dal Ministero dell’Agricoltura potrebbe farci fare il salto di qualità. Si chiama "dal seme alla lampadina" e si basa sulla produzione di energia elettrica proveniente dai biocombustibili che sarà in grado di dare energia a 350 mila case. Il progetto, che ha ottenuto l’autorizzazione dal neoministro Giancarlo Galan, è stato ideato da Coldiretti, Consorzi Agrari d’Italia, PowerCrop e il gruppo Maccaferri, con un principio di base molto importante: non alimentare il conflitto tra le colIl progetto ideato ture per la biocombustione e quelle alimentada Coldiretti, ri. Infatti i biocombustibili utilizzati per creare Consorzi Agrari energia proverranno da d’Italia, PowerCrop e 400 mila tonnellate di di pioppo e 160 il gruppo Maccaferri, cippato mila tonnellate di semi di si basa su un punto oleaginose, come il girasole, dunque colture non importante: non commestibili, di produlocale, dato che saalimentare il conflitto zione ranno coltivate nelle aree tra le colture per la agricole presenti nell’arcodi300chilometridagli biocombustione stabilimenti, per un periodo di 15 anni. Oltre a e quelle alimentari far risparmiare una quantità impressionante di emissioni e di denaro per il mancato acquisto dei combustibili fossili, questa nuova attività creerà 4 mila posti di lavoro, tra lavoratori diretti e indiretti. Un modo intelligente per far sviluppare la green economy a livello locale. «L’accordo consente di realizzare una filiera energetica tut-

Pesticidi nel piatto, Ddt nell’insalata: ecco il rapporto Legambiente C’è ancora molto da percorrere prima che la strada per un uso sostenibile dei fitofarmaci sia completata. Permangono i problemi del cosiddetto "multi-residuo" cioé, l’effetto sinergico dovuto alla presenza contemporanea di differenti principi attivi sul medesimo prodotto, e quello della rintracciabilità di pesticidi revocati. È quanto denuncia Legambiente nel rapporto annuale "Pesticidi nel piatto", realizzato insieme al Movimento Difesa del Cittadino. Aumentano - segnala il rapporto - i prodotti contaminati da uno o più residui di pesticidi, e nei prodotti derivati come miele, pane, vino, appaiono per la prima volta irregolarità nel 2,7% dei campioni. E solo il 50% della frutta risulta incontaminata mentre, a 32 anni dalla sua messa al bando, ricompaiono tracce di Ddt in un campione di insalata analizzato in Friuli. Agrofarma, l’associazione dei produttori di anticrittogamici, sottolinea intanto come «In Italia le produzioni agroalimentari sono estremamente controllate e le rigorose verifiche effettuate su migliaia di campioni forniscono un quadro del tutto rassicurante per il consumatore che smentisce i toni allarmistici diffusi da Legambiente». Il rapporto comunque, non è rassicurante: aumentano i prodotti contaminati da uno o più residui di pesticidi (da 27,5 a 32,7%); salgono anche i campioni irregolari (da 1,2 a

ta italiana a forte coinvolgimento agricolo, con un meccanismo di remunerazione della materia prima trasparente ed atto a consentire un reddito stabile per le imprese nel medio e lungo periodo» speiga il presidente della Coldiretti Sergio Marini, il quale ha sottolineato l’importanza dal punto di vista ecologico di questa nuova impresa, in quanto sarà un contributo determinante al raggiungimento dell’impegno assunto dall’Italia per conseguire l’obiettivo dell’Ue entro il 2020 di ridurre del 20% le emissioni di gas ad effetto serra, di aumentare al 20% il consumo di fonti rinnovabili e di portare al 20% il risparmio energetico. 1,5%). Diminuiscono, di conseguenza, quelli regolari senza tracce di molecole chimiche (da 71,3 a 65,8%) ma soprattutto, il numero dei campioni analizzati, che passano dagli 8764 dello scorso anno, agli attuali 8560 (-204). "Tra le verdure il 76,4% dei campioni risulta regolare senza residui a fronte dell’82,9% nel 2009; 45 sono i campioni fuori legge (1,3%), mentre il 22,3% risulta contaminato da uno (15,8%) o più residui (6,5%)". Una buona notizia, diminuiscono i campioni di frutta irregolari per residui oltre i limiti consentiti o per molecole non autorizzate, passando dal 2,3% dello scorso anno all’1,2% dell’attuale, anche se aumentano quelli "regolari ma contaminati da uno (22%) o più residui (26,4%)" che pas-


Lunedì 21 Giugno 2010

il Domani 15

LIBRI

Il terzo romanzo di John Fante (Denver, 8/4/1909–Woodland Hills, 8/5/1983) apre in chi ama leggere gradite ferite

Chiedi alla polvere: un libro per chi ha voglia di scrivere di Giuseppe Tetto Ogni amante della lettura è consapevole che nella maggior parte dei casi (dire il 95%) essa rappresenti il combustibile capace d’infiammare la voglia creativa di un generico potenziale scrittore e trasformarlo in un autore conclamato. Ecco: Chiedi alla polvere di John Fante è uno di quei libri capaci di farlo. Lo scrittore italoamericano nato a Denver l’8 aprile 1909 da padre abruzzese riesce a imprimere con forza nelle pagine della sua opera un’energia particolare che sembra nascere dalla tragica forza delle emozioni espresse senza paura in ogni singola parola: la semplicità del dolore e dell’ironia. Arturo Bandini ha vent’anni, vive in una squallida stanza d’albergo a Los Angeles, nel polveroso quartiere di Bunker Hill. Nella sua camera ci sono lui, i vestiti che indossa, il suo letto, una scrivania, un armadio e una macchina da scrivere. La sua famigliaènelColora-

do, Arturo è venuto da solo a Los Angeles e qui, negli anni bui della Grande Depressione, nel caldo denso che attanaglia la città, ha la ferma intenzione di diventare un grande scrittore. È l’autore de "Il cagnolino rise", racconto pubblicato sulla rivista del suo grande editore Hackmuth, ed è sicuro che diventerà ricco e famosissimo. Al momento però la sua vita è come bloccata, anestetizzata da quel quartiere cadente, in cui sembra non succedere mai nulla, e lui ci cammina dentro, osserva tare scrittori. i suoi negozi, si ferma e sogna per qualche istanLa sua risposta, lontana 70 anni (il libro è del te davanti alle vetrine. Una sera, seduto 1939), parlerà di una città con quartieri a un tavolo del Columbia Buffet, inconpolverosi e tristi, di padrone di casa che tra Camilla Lopez, ragazza messicana Fante riesce a imprimere non accettano stranieri, di vecchi locali che serve ai tavoli, con un corpo stupenfatiscenti, di una ragazza disperata, di do e la testa vuota. Camilla diventa il suo nelle pagine della sua una solitudine folle. E potrebbe suonachiodo fisso... il resto sta a voi scoprirlo. talmente attuale da spaventare il letopera una tale energia re Il romanzo di Fante, il terzo e il più noto tore, trasformando per un attimo (o fordella saga di Arturo Bandini, esprime che sembra nascere se molto di più) quella Los Angeles nella tutto questo con disincanto e realismo, ci città apparentemente meno squallida e dice quanto può essere produttivo, cru- dalla tragica forza delle polverosa in cui oggi vive. damente lirico, lo squallore metropolita- emozioni espresse La lettura di Chiedi alla polvere segnò no, ma anche quanto alto può essere il profondamente e influenzò in modo deprezzo da pagare per diventare scrittori senza paura in terminanteun altro cinicocantoredello immergendosi in esso. Sono pagine squallore metropolitano, Charles Buvelate di una malinconia fatale, di lacri- ogni singola parola kowsky. me trattenute, e di polvere priva di riForse qualcun altro, come lui, potrà ansposta, quella dei deserti del Mojave e di Santa cora oggi talmente immedesimarsi nel mondo Ana che fiancheggiano Los Angeles. intenso del protagonista da proclamare con Chiedetelo a lui, ad Arturo Bandini, meraviviolenta fierezza: «Io sono Bandini, Arturo Banglioso alter ego di Fante, se e come si può divendini!».

Orgoglio, pregiudizio....e zombie Seth Grahame-Smith "rivede" il capolavoro di Jane Austen di Giulio Crocitti "Orgoglio e pregiudizio" è stato uno dei primi romanzi della grande scrittrice inglese Jane Austen. In sintesi è la storia delle cinque sorelle Bennet e dei loro spasimanti, con al centro il romantico contrasto tra la capricciosa ed amabile Elizabeth e l’altezzoso Darcy. Come quasi tutti ben sanno quello che ne vien fuori è un capolavoro della storia della letteratura internazionale senza eguali, e tale sarebbe rimasto nei secoli futuri se qualcuno non avesse avuto la malsana idea di "attualizzarlo", contaminandolo sino alla sua struttura più profonda, sin dentro ogni sua particella narrativa. E a farlo è stato Seth Grahame-Smith classe 1976, che dopo aver letto per la prima volta a 14 anni "Orgoglio e pregiudizio" aveva decretato che qualcosa mancava, nonostante l’opera della Austen avesse tutte le carte

in regola per essere un "best winner": uno spirito di osservazione implacabile e tagliente come una lama di rasoio, lo studio acuto e arguto dei caratteri di ogni singolo personaggio, l’ironia sulle piccolezze e le sordide vanità della vita domestica nell’Hertfordshire. Ed ecco che quando gli hanno proposto di scrivere un libro con tanto di zombie, gli è proprio venuto in mente di dare un ritoccatina al celebre romanzo. Nasce così "Orgoglio e pregiudizio e zombie". E devo dire che il risultato è stato davvero sorprendente. L’idea di trasformare una storia d’amore senza tempo, in una specie di raffinatissimo ibrido editoriale che ingloba 1) la spettacolarità orrorifica di un film come "28 giorni dopo" o " 28 settimane dopo" (le persone si trasformano in morti viventi a causa di un virus), 2) l’adrenalinica sequenza di combattimenti con gli "innominabili" degne di un Tekken 6 (addirittura le signorine Bennet sono state addestrate

secondo le tradizioni mistico-guerriere Shaolin), 3) la raffinatezza e la forza nella resa scritturale propria di un grande autore, di riproporre con grandissima coerenza storica, stilistica, psicologica l’Inghilterra vittoriana, rendono il lavoro di Seth Grahame-Smith un’opera immensa ... per gli appassionati del settore ovviamente. E il lettore sovente si troverà a sobbalzare dalla sedia, quando mentre assaporerà la lettura di un aristocratico momento conviviale inglese, sarà sconvolto dall’improvviso irrompere di morti viventi affamati di cervelli. Il libro è sicuramente carico di romanticismo, denso di avventura, di cadaveri "pieni d’appetito", ma la cosa in assoluto da riconoscere a quest’opera è il fatto che un classico come quello di Jane Austen viene rivisitato in stile horror, e quello che sembrava essere una prova impossibile, Seth Grahame-Smith lo ha realizzato. stefanodonno.blogspot.com


16

il Domani

Lunedì 21 Giugno 2010

SPECIALE

IAQUINTA non basta

Italia, mezzo flop NELSPRUIT - L’Italia pareggia 1-1 con la Nuova Zelanda la seconda partita del gruppo F dei Mondiali. Al gol di Smeltz risponde un rigore del calabrese Iaquinta. Nuova Zelanda in vantaggio al 7’ con Smeltz che dopo un calcio di punizione sfrutta un errore della difesa azzurra. L’Italia prende un palo con Montolivo al 26’ e pareggia al 29’ con un rigore concesso per fallo su De Rossi. Italia più offensiva nella ripresa con l’ingresso di Di Natale e Pazzini. Brivido all’83’ per un tiro a lato di Wood. Il Paraguy ora ci guarda dall’alto, con due punti di vantaggio nel gruppo F, e battere la Slovacchia, pienamente in corsa, diventa un probabile obbligo per essere certi di passare il turno, e comunque non ci garantirebbe per niente il primo posto nel girone, che significa evitare l’Olanda. Ma sono pensieri che ora non ci possiamo neanche permettere di avere, costretti a concentrarci sull’immediato. Serviranno attaccanti più ispirati rispetto ai primi 180’ di Sudafrica 2010, nei quali il reparto avanzato è stato il nostro punto debole. Stavolta De Rossi, dopo il gol al Paraguay, ha evitato i guai ottenendo un rigore.

Il Paraguy ora ci guarda dall’alto, con due punti di vantaggio nel gruppo F, e battere la Slovacchia, pienamente in corsa, diventa un probabile obbligo per gli Azzurri


Lunedì 21 Giugno 2010

il Domani 17

SPECIALE

LIPPI: sfortunati!

Ora ultima chance NELSPRUIT - Per fortuna non dà la colpa ai giornalisti che lo incalzano, Marcello Lippi. «Siamo stati poco fortunati - glissa come contro il Paraguay abbiamo preso gol sull’unica azione degli avversari. Poi abbiamo reagito, dimostrando grande volontà. Loro sono una squadra molto fisica e si sono chiusi bene». «Dobbiamo fare di più in attacco. - sottolinea nel dopo partita - Non credo sia una questione di reparti, ma dobbiamo essere più incisivi. Non posso rimproverare nulla ai giocatori sul piano dell’impegno. Tutta via anche loro sanno che possono fare meglio di così». Lippi analizza gli scenari futuri: «C’è dispiacere per non aver preso i tre punti con la Nuova Zelanda, ma sappiamo che battendo la Slovacchia il nostro Mondiale continuerà. Se poi dovessimo fallire ancora, allora sarà giusto tornare a casa. Ma ho grande fiducia in questo gruppo. Non sono affatto pentito delle scelte fatte, anche perchè ribadisco che di giocatori in grado di cambiare il nostro destino non ne ho lasciati a casa». Andrea Pirlo tornerà? «E’ un grande giocatore - conclude - ma purtroppo non so se giovedì potrà giocare».

«C’è dispiacere per non aver preso i tre punti con la Nuova Zelanda, ma sappiamo che battendo la Slovacchia il nostro Mondiale continuerà»


18

il Domani

Lunedì 21 Giugno 2010

LAVORO

Operai e geometri cercasi Basta il diploma per “Enel Rete Gas Italia” 10 posti all’Isvap di Franco Macrina Enel Rete Gas raccoglie candidature di operai e geometri. Le figure professionali richieste sono due: addetto alla rete gas, per il quale serve un diploma da geometra e la disponibilità a effettuare turni di reperibilità; operaio di rete gas, per il quale il titolo di studio richiesto è di diploma di perito industriale termotecnico o meccanico. Enel Rete Gas opera nel settore delladistribuzionedel gas naturale. Per tale attività gestisce circa 31.000 chilometri di reti locali di distribuzione gas in circa 1.200 Comuni italiani. Enel Distribuzione assicura il servizio di distribuzione dell’energia elettrica sulla rete. Sono oltre un milione i km di elettrodotti gestiti per portare l’elettricità a 30 milioni di clienti. Enel Rete Gas, invece, assicura il servizio di distribuzione del gas sulla rete. Enel Distribuzione ed Enel Rete Gas sono anche responsabili del servizio di misura, vale a dire dell’installazione, manutenzione e lettura dei misuratori dei clienti. L’Autorità per l’Energia Elettrica e il Gas regola gran parte dellenostreattività,fissando le condizioni e le modalità per l’erogazione dei servizi, i livelli minimi di qualità cui attenersi e i meccanismi di rimborso

automatico ai clienti in caso di mancato rispetto.Le due società di Distribuzione operano sul territorio nazionale forti di un’efficace sinergia organizzativa estesa anche ad Enel Sole che si occupa in modo dedicato all’Illuminazione Pubblica. Enel è la più grande azienda elettrica d’Italia e la seconda utility quotata d’Europa per capacità installata. Enel è un operatore integrato, attivo nella produzione, distribuzione e vendita di elettricità e gas. A seguito dell’acquisizione dellacompagniaelettricaspagnola Endesa, Enel è ora presente in 23 paesi, con una potenza di circa 95.000 Mw e serve circa 61 milioni di clienti nell’elettricità e nel gas. Quotata dal 1999 alla Borsa di Milano, Enel è la società italiana con il più alto numero di azionisti, circa 1,2 milioni tra retail e istituzionalinel 2008. Enel è anche il secondo operatore nel mercato del gas naturale in Italia,

Enel è un operatore integrato, attivo nella produzione, distribuzione e vendita di elettricità e gas

Enel Rete Gas opera nel settore della distribuzione del gas naturale. Per tale attività gestisce circa 31.000 chilometri di reti locali con circa 2,7 milioni di clienti e una quota di mercato del 10% circa in termini di volume (dati al 31 dicembre 2009). Gliapprezzabilirisultatiraggiunti nel corso degli anni inducono a confermare i principi di politica ambientale e a riproporre, con rinnovato impegno, il conseguimento dei relativi obiettivi: tutelare l’ambiente, la sicurezza e la salute dei lavoratori; migliorare gli standard ambientali e di qualità del prodotto; proteggere il valore dell’azienda. Obiettivi: utilizzare processi e tecnologie che prevengano o riducano le interazioni con l’ambiente e il territorio; impiegare le risorse energetiche e le materie prime in modo efficiente e razionale; ottimizzare il recupero dei rifiuti; applicare sistemi internazionali per la gestione ambientale e della sicurezza nelle diverse attività. recruitingerg@enel.com

di Pino Gullì L’Isvap cerca 10 diplomati operativi: candidature solo online entro l’8 luglio. Il concorso pubblico, per titoli ed esami, attribuisce ai vincitori la qualifica iniziale della carriera operativa (livello D). Istituto per la vigilanza sulle assicurazioni private e di interesse collettivo, è un ente dotato di personalità giuridica di diritto pubblico ed è stato istituito con legge 12 agosto 1982, n. 576, per l’esercizio di funzioni di vigilanza nei confronti delle imprese di assicurazione e riassicurazione nonché di tutti gli altri soggetti sottoposti alla disciplina sulle assicurazioni private, compresi gli agenti e i mediatori di assicurazione. L’Isvap svolge le sue funzioni sulla base delle linee di politica assicurativa determinate dal Gover-

no. L’Isvap svolge le funzioni di vigilanza sul settore assicurativo mediante l’esercizio di poteri di natura autorizzatoria, prescrittiva, accertativa, cautelare e repressiva nonché attraverso l’adozione di ogni regolamento necessario per la sana e prudente gestione delle imprese o per la trasparenza e la correttezza dei comportamenti dei soggetti vigilati. Le norme sulla vigilanza, contenute in molteplici disposizioni di settore, sono ora riunite nel Codice delle Assicurazioni di cui al decreto legislativo 7 settembre 2005, n. 209, che entrerà in vigore dal 1° gennaio 2006. In particolare, l’Isvap provvede ad autorizzare le imprese all’esercizio dell’attività assicurativa e/o riassicurativa nei vari rami e all’estensione rispetto a quelli già autorizzati nonché a svolgere tutte le diverse attività eventualmente connesse con il rilascio di tali autorizzazioni.

Il concorso pubblico, per titoli ed esami, attribuisce ai vincitori la qualifica iniziale della carriera operativa (livello D)


ilDomani

anno 2° n. 25

N N U U E E R R I R RI P P A A EE M M O O C C

O I G G E P CAM

a cura di Manolibera sas - Catanzaro

PERIODICO DI ANNUNCI - CONCORSI - OFFERTE E RICHIESTE DI LAVORO - CONVEGNI - PICCOLA PUBBLICITA’

Enel Rete Gas assumerà diplomati in tutta Italia Data di Scadenza: 16-08-2010 La società del gruppo Enel raccoglie candidature di operai e geometri, da inserire nel database da cui attingere al momento delle assunzioni nei pensieri di Enel Rete Gas. Da nord a sud dello stivale, sono decine le possibilità che si aprono per diplomati tecnici nei ruoli di addetti alla rete gas o operai. Enel Rete Gas è il secondo operatore nazionale nel settore della distribuzione del gas naturale e gestisce 31mila chilometri di reti locali di distribuzione in 1.200 comuni. La società, che fa parte del gruppo Fondi italiani per le infrastrutture, sta costruendo un database di candidati dal quale

attingere per esigenze future di personale. Le figure professionali nel mirino sono due. Partiamo dagli addetti alla rete gas. Servono un diploma da geometra, la disponibilità a effettuare turni di reperibilità. Da non trascurare neanche il fattore esperienza, preferibilmente maturata presso aziende di distribuzione di servizi a rete. Le sedi di lavoro saranno le seguenti: Biella, Albenga (Sv), Tradate (Va), Casteggio (Pv), Merlino (Lo), Lecco, Costa Masnaga (Lc), Piacenza, Seriate (Bg), Treviso, Spinea (Ve), Massa, Perugia, Viterbo, L'Aquila, Taranto, Napoli, Catania e infine Lecce. Per il profilo di operaio di rete gas, il titolo di studio richiesto è di diploma di perito industriale termotecnico o meccanico. Ma servo-

LIDL ASSUME

no anche esperienze nel settore termoidraulico, con riferimento alla gestione di reti urbane gas. Le sedi indicate dalla società per gli operai sono le seguenti: Como, Piantedo (So), Bore (Pr), Codevigo (Pd), L'Aquila, Massa, Cecina (Li), Biella, Casteggio (Pv), Merlino (Lo), Tradate (Va), Lecco, Piacenza, Treviso, Spinea (Ve), Seriate (Bg), Perugia, Viterbo, Napoli, Catania, Taranto e Lecce. Da segnalare che sarà data priorità a chi ha domicilio o residenza nel comune sede di lavoro o in quelli limitrofi (distanza possibilmente non superiore ai 30 km). Candidature a recruitingerg@enel.com Fonte: http://www.lavorare.net/rubrica.asp? cat=1&art=2151

STAGE ALL’INDESIT

Data di Scadenza: 31-08-2010

Data di Scadenza: 31-08-2010

Lidl porta in aula e tra gli scaffali allievi responsabili. Le selezioni per il master in Retail management, per capi settore, sono aperte tutto l'anno. Numerose anche le posizioni aperte per personale già esperto: Lidl è alla costante ricerca di personale su tutto il territorio nazionale. E ci pensa con strumenti come il master in retail management, che inserisce giovani diplomati e laureati avviandoli alla carriera da caposettore. Come confermano dal quartier generale di Verona, il discount tedesco seleziona tutto l'anno giovani che abbiano terminato gli studi, e magari, avuto qualche esperienza professionale nella grande distribuzione organizzata. Tra le caratteristiche personali del candidato devono spiccare una buona organizzazione, iniziativa personale e capacità di pianificazione. Inoltre sono necessarie buone capacità comunicative e interpersonali. I selezionati inizieranno un percorso di formazione mirata, della durata di otto mesi circa, che alterna momenti d'aula e di “training on the job”. Dopo

Posizioni aperte per neolaureati in materie umanistiche ed economiche, con voto minimo 100/110 ed età massima 27 anni. Il tirocinio è con rimborso spese. Porte aperte ai giovani dottori under 27 a Fabriano, in provincia di Ancona. La tecnologia al servizio degli elettrodomestici targata Indesit continua ad accogliere le candidature di ragazzi appena usciti dai banchi delle università. Nel dettaglio, le posizioni si rivolgono a dottori in materie umanistiche (Giurisprudenza, Scienze Politiche, Psicologia del lavoro, Scienze della Comunicazione) da inserire in una di queste aree aziendali: risorse umane, comunicazione o

aver concluso positivamente la formazione, gli allievi diventeranno responsabili di 4 o 5 filiali. Il contratto offerto è a tempo indeterminato. Le candidature si possono inserire consultando la sezione relativa del sito internet www.lidl.it. Inoltre, le posizioni aperte su tutto il territorio nazionale si possono consultaresu: http://www.lidl.it/it/home.nsf/pages/c.c.pos_ aperte.index, da cui è possibile anche inviare direttamente la propria candidatura. Fonte: http://www.lavorare.net/rubrica.asp?cat= 1&art=2157

affari legali. O a neolaureati in materie economiche (Economia, Economia aziendale, Marketing). L'ingresso in azienda avviene in stage. Dettagli e candidature sul sito internet www.indesitcompany.com. Fonte: http://www.lavorare.net/ru brica.asp?cat=1&art=2153

UN ANNO AL SERVIZIO DELLO SVILUPPO CON Data di Scadenza: 30-07-2010 È aperto il reclutamento di aspiranti stagisti per il programma di volontariato internazionale dell’ONU svoltoni collaborazione con il Ministero degli Esteri italiano. È partita la tradizionale campagna di reclutamento di stagisti per l’United Nations Volunteers Programme (UNV). Un’iniziativa che mira ad offrire a giovani laureati sotto i 26 anni l’opportunità di svolgere un’esperienza di un anno in un paese in via di sviluppo all’interno di programmi che l’ONU sta portando avanti nelle diverse regioni del mondo. L’UNV Internship Programme 2010-2011 è finanziato dalla Direzione Generale per la Cooperazione allo Sviluppo del Ministero degli Affari Esteri italiano e implementato da United Nations Volunteers (UNV), in collaborazione con il Dipartimento degli Affari Economici e Sociali dell’ONU (UN/DESA) che ha sede a Roma. AREE DI INTERVENTO Le prin-

NAZIONI UNITE cipali aree di interesse identificate da UNV e dalle autorità italiane sono: - governance - genere - information e communication technology - micro-imprese - riduzione della povertà - sviluppo sostenibile - ambiente. REQUISITI I candidati che aspirano a un anno di esperienza come stagisti alle Nazioni Unite devono possedere un background culturale nel campo della cooperazione allo sviluppo e avere conseguito una laurea magistrale oppure specialistica oppure una laurea triennale seguita da un master. Oltre al titolo di studio è richiesto un inglese fluente; la conoscenza di un’altra lingua parlata nelle Nazioni Unite rappresenta un requisito preferenziale. Possono partecipare inoltre tutti i ragazzi italiani che

sono nati non prima del 1° gennaio 1984. SCADENZA Il termine per l’invio delle domande è fissato al 30 luglio 2010. SELEZIONE I colloqui inizieranno in novembre, mentre per i candidati che saranno stati selezionati è in programma una due-giorni a Bonn in gennaio 2011. Lo stage inizierà agli inizi di febbraio. Gli stagisti riceveranno una retribuzione mensile, calcolata in base al costo della vita del paese a cui saranno stati assegnati. DOMANDE Le do-

mande di partecipazione dovranno essere compilate in inglese riempiendo il modulo scaricabile a: http://www. undesa.it/human_re sources/download/P11_FORM_U NV.doc

Alla domanda vanno allegati: - una lettera di motivazione per l’UNV Internship Programme (non più di 200 parole) - certificato di laurea ed eventualmente di master post-laurea (anche in fotocopia) - lista di tutti gli esami sostenuti e superati La documentazione completa deve essere spedita esclusivamente via posta normale al seguente indirizzo: United Nations Department of Economic and Social Affairs (UN/DESA) UNV INTERNSHIP PROGRAMME Corso Vittorio Emanuele II, 251 - 00186 Roma. Le domande che arriveranno via fax o via e-mail non saranno prese in considerazione. Verranno chiamati per i colloqui solo i candidati che avranno passato la prima selezione. Maggiori informazioni su: www.undesa.it. Per info: UNVinfo@undesa.it . Per informazioni: http://www.bollettinodellavoro.it/pagina_articoli.php ?codann=0000000372


ilDomani

II <

Lunedì 21 Giugno 2010

SUPPLEMENTO AL NUMERO ODIERNO

mgg

CERCASI CAMERIERI A CATANZARO Per candidarti all'offerta di lavoro, registrati e inserisci il tuo curriculum su www.thlcareers.com Camerieri/e di sala Il candidato risponderà direttamente al maitre e si occuperà del servizio in sala per extra e weekend. Si richiede: • Esperienza pregressa significativa maturata in prestigiosi ristoranti o alberghi • Diploma alberghiero • Disponibilità a lavorare su turni • Automunito Completano il profilo buone doti relazionali e dinamicità. Si offre: • Contratto di somministrazione di lavoro a tempo determinato Sede di lavoro: Catanzaro Questa offerta è valida fino al 12/07/2010 CERCASI RAGAZZE PER SERVIZIO PRIVÉ DISCOTECA Pubblicato: 25-05-2010 Sede di lavoro: Soverato Rinomata discoteca di Soverato (CZ) cerca per il periodo estivo ragazze per servizio ai tavoli. Si richiede massima serietà e bella presenza. Gradita eventuale esperienza. Per proporre la candidatura inviare Curriculum Vitae e fotografie all'indirizzo invio.candidature.2010@gmail.com. Tel. 3386466970 CERCASI DOCENTE MADRELIGNUA INGLESE A CATANZARO Pubblicato: 27-05-2010 Sede di lavoro: Catanzaro Cercasi insegnante madrelingua inglese in zona Catanzaro con esperienza almeno triennale e in possesso di certificato TEFL per corsi di preparazione ad Esami Cambridge. Inviare Curriculum Vitae a info@iik.it con riferimento como-ing. TEL: 071 206610 IL CEPU DI CATANZARO RICERCA

INFOCONTACT SRL CERCA CONSULENTI/OPERATORI POSTE MOBILE Pubblicato: 27-05-2010 Orario: Part time Contratto: Contratto a progetto Sede di lavoro: Lamezia Terme Per attività di interviste telefoniche alla clientela, courtesy call, proposizioni e attivazioni di servizi aggiuntivi e gestione del processo di back office. Il/La candidato/a dovrà avere i seguenti requisiti minimi: • capacità e attitudine alla comunicazione telefonica; • attitudine al lavoro in team; • conoscenze base del PC. SI OFFRE: • Inquadramento contrattuale e previdenziale con orario di lavoro part-time. • Corso di formazione con rimborso spese, effettuato presso la nostra Azienda; • Retribuzione fissa + bonus/provvigioni. Gli interessati, di ambo i sessi, sono pregati di inviare un CV con foto formato tessera, inserendo il riferimento “PM” e l’autorizzazione al trattamento dei dati personali (D. Lgs. 196/03), al seguente indirizzo email jobs@infocontact.it, fax 0968 209608. Tel. 0968551267

Pubblicato: 31-05-2010 Sede di lavoro: Catanzaro IL CEPU DI CATANZARO, VIA LUCREZIA DELLA VALLE N°68, SELEZIONA LAUREATI IN CHIMICA, MATEMATICA, INGEGNERIA, RESIDENTI IN CATANZARO O PROVINCIA. SI PREGA DI INVIARE IL PROPRIO CURRICULUM VITAE PER COLLOQUIO SELETTIVO. TEL. 0961759038 AGRITURISMO CERCA N. 1 RECEPTIONIST Pubblicato: 01-06-2010 SI RICHIEDE: • DISPONIBILITA’ IMMEDIATA • MASSIMA SERIETA’ • ETA’ MINIMA ANNI 22 • DIPLOMA DI MATURITA’ • OTTIMA CONOSCENZA DELLA LINGUA INGLESE + (TEDESCO O FRANCESCE) • BUONE CONOSCENZE INFORMATICHE • PRECEDENTI LAVORATIVI COME RECEPTIONIST • PATENTE B L’AVVISO E’ RIVOLTO A PERSONE VERAMENTE INTERESSATE NO PERDITEMPO OFFRE: ASSUNZIONE TEMPO DETERMINATO SEDE LAVORO: BORGIA N.B. SARANNO INVIATI ALL’AZIENDA SOLTANTO I CURRICULA CHE CORRISPONDONO A TUTTI I REQUISITI RICHIESTI GLI INTERESSATI IN POSSESSO DEI REQUISITI SOPRA RIPORTATI DEVONO PRESENTARE DOMANDA DI ADESIONE E CURRICULUM DETTAGLIATO (se trasmesso tramite fax deve essere firmato) CORREDATO DI AUTORIZZAZIONE AL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI AI SENSI DEL DECRETO LEGISLATIVO 30 GIUGNO 2003, N. 196 “CODICE IN MATERIA DI PROTEZIONE DEI DATI PERSONALI” ARTICOLO 13 • ALLO SPORTELLO INCROCIO DOMANDA/OFFERTA LAVORO DEL CENTRO PER L’IMPIEGO DI CATANZARO, • AL FAX 0961/753627 • ALL’INDIRIZZO MAIL : centroimpiegocz@provincia.catanzaro.it ENTRO LE ORE 12.00 DEL 07/06/2010– INDICARE COD. RIF. 15183 CERCASI AGENTE ZONA CATANZARO NETWORK PORTALI TURISTICI Pubblicato: 08-06-2010 Selezioniamo per la provincia di Catanzaro, Agente di vendita per promuovere il nostro network di portali turistici localizzati nei paesi esteri maggiormente interessati al turismo in Italia. Il target turistico è molto vario e include B&B, agriturismi,Hotel e luxury villas. Offriamo una provvigione che varia dal 30 al 50% a fronte di pacchetti da 300 euro. Contattaci per maggiori informazioni e inviaci tuo cv. Per candidarsi a questa offerta: http://www.subito.it/agente-zona-catanzaronetwork-portali-turistici-catanzaro13667134.htm AGENZIA DI SERVIZI CERCA COLLABORATORI Pubblicato: 09-06-2010 Sede di lavoro: Catanzaro Agenzia di Servizi Sos Casa e Famiglia cerca babysitter, badanti, donne delle pulizie, operai, giardinieri, idraulici, e tanti altri ancora. Si richiede la massima serietà e professionalità. TEL. 3333280781 CASA DISCOGRAFICA RICERCA Pubblicato: 10-06-2010 Retribuzione annua lorda: 36.000 Contratto: Tempo indeterminato CASA DISCOGRAFICA CERCA PERSONALE PER INSERIMENTO IN NUOVO TEAM DI LAVORO. SI CERCA BELLA PRESENZA, DISPONIBILITA' A VIAGGIARE ANCHE ALL'ESTERO, BUONA CONOSCENZA DEL PC, LINGUA ITALIANA, (FACOLTATIVO) LINGUA SPAGNOLA E LINGUA INGLESE. REGISTRARE LA PROPRIA CANDIDATURA AL N. 06 96701656 FAX 06 96701657 (ROMA) OPPURE DIRETTAMENTE IN CALABRIA AL N. 0963 1950442 FAX 0963 051400. ABBIAMO SEDI ANCHE IN SPAGNA E INGHILTERRA. INVIARE PROPRIO CURRICULUM VITAE ALLEGANDO 2 FOTO INTERE E 2 FOTO MEZZO BUSTO AL SEGUENTE INDIRIZZO EMAIL: kristalrecordstudios@email.it AVANTI SIGNORE E SIGNORI!...IL MONDO E' VOSTRO E VI ASPETTA!!! CYCAS CAFE’ CERCA CAMERIERA, CASSIERA, BANCONISTA

Pubblicato: 12-06-2010 Sede di lavoro: Soverato Per creperia piadineria a Soverato si seleziona personale con esperienza: • Cameriera per servizio ai tavoli; • Banconista per preparazione piadine panini e crepes; • Cassiera. Offresi assunzione a tempo determinato luglio e agosto. Orario di lavoro notturno dalle 20,00 fino a chiusura. Telefonare al n. 3403559394 oppure inviare mail. E gradito curriculum vitae. ITALIA SERVICE CERCA PORTALETTERE Pubblicato: 14-06-2010 Salve stiamo cercando fattorini, portalettere, maggiorenni, moto muniti, per zona Catanzaro. Se interessati inviare C.V. rispondendo a quest'annuncio, o chiamare il sig. Alessandro al numero 0961/62202. Dal lunedi al venerdi in orari di ufficio. CERCASI CAMERIERE DI SALA Pubblicato: 16-062010 La filiale di Lamezia Terme ricerca per importanti aziende clienti operanti nel settore della ristorazione CAMERIERE DI SALA Il candidato, lavorando in team, si occuperà della preparazione della sala e del servizio ai tavoli sia per lo svolgimento dell'attivita' quotidiana che in occasione di banchetti. SI RICHIEDE: • Esperienza significativa nell'ambito della ristorazione • Dinamicità • Forte motivazione • Capacita' organizzative Filiale di LAMEZIA TERME PIAZZA Della Repubblica 9 Tel 0968/447759 Fax 0968/23051 Le ricerche sono rivolte ai candidati dell’uno e dell’altro sesso (L.903/77 e L.125/91). I candidati sono invitati a leggere sul nostro sito www.obiettivolavoro.it l’informativa sulla privacy (D.Lgs.196/2003). Obiettivo Lavoro – Agenzia per il Lavoro – SpA. Aut.Min.26/11/2004 Prot.N.1099-SG Iscritta all’Albo Informatico delle Agenzie per il Lavoro, Sez I. Per candidarsi: http://offerte-lavoro.monster.it/CAMERIEREDI-SALA-offerta-lavoro-CATANZARO-Italia88752972.aspx CERCASI ADDETTI/E ALLA VENDITA CATANZARO Pubblicato: 14-06-2010 Sede di lavoro: Catanzaro CERCHIAMO PERSONALE DA INSERIRE NEL NOSTRO PUNTO VENDITA c/o PARCO COMMERCIALE “LE FONTANE” DI CATANZARO LIDO (CZ). INVIARE CURRICULUM con FOTO ALL'INDIRIZZO E-MAIL catanzaro.cl-job@libero.it

HIGH PERFORMANCE CERCA COMMERCIALE SETTORE MUTUI CASA High Performance RICERCA ottimo/a COMMERCIALE Settore MUTUI CASA Il candidato ideale è un giovane di età compresa tra i 23 e i 37 anni, con una minima esperienza di vendita nei servizi di credito, meglio se nel comparto mutui. Gradita anche la provenienza dai settori credito al consumo, leasing, assicurazioni, immobiliare, promotori finanziari. Tali requisiti COSTITUIRANNO titolo preferenziale. La ricerca riguarda figure di tipo commerciale con forte motivazione ed attitudine all'attività di fidelizzazione ed INCREMENTARE le convenzioni con le agenzie immobiliari del bacino geografico affidato. Iniziativa, grinta ed orientamento al lavoro per obiettivi: stiamo cercando un venditore d'ecce-

MD DISCOUNT RICERCA ISPETTORI DI ZONA PER CAMPANIA E CALABRIA Il candidato prescelto dipenderà direttamente dall'Area Manager, occupandosi della gestione e del coordinamento di circa 10 Punti Vendita con particolare attenzione alla verifica ed al controllo delle strategie commerciali e promozionali e della corretta gestione delle merci e degli incassi in base agli stansard aziendali; inoltre dovrà occuparsi della gestione del personale valutando il fabbisogno di ogni Punto Vendita in termini di forza organica e resa pro-capite. Requisiti richiesti: Diploma d'istituto superiore o Laurea, esperienza di almeno 3 anni in analoga posizione nel settore discount/GDO, residenza nelle suddette Regioni, predisposizione ai rapporti interpersonali, doti di leadership, orientamento agli obiettivi. Non verranno prese in considerazione candidature prive dei requisiti richiesti. Per rispondere all'offerta: http://lavoro.corriere.it/Annunci/Ispettori__ di_Zona_nelle_regioni_CAMPANIA_e_CAL ABRIA_183616009.htm

ENERGIE RINNOVABILI CALABRIA Pubblicato: 01-06-2010 Il nostro Committente - qualificato Gruppo energetico di medie dimensioni, operante nel settore delle energie rinnovabili sull'intero territorio nazionale - ricerca la seguente figura professionale:

INGEGNERE FORESTALE / DOTTORE AGRONOMO - FORESTALE La posizione deve occuparsi autonomamente della messa a punto di un piano di gestione forestale, nell'ambito di un progetto di filiera boscolegno-energia, finalizzato alla valorizzazione ad uso energetico delle aree boschive. L'elaborazione del piano gestionale avviene attraverso l'analisi delle interazioni esistenti tra gli ecosistemi del luogo (flora, fauna, habitat) e le attività connesse con la gestione dell'area da curare (taglio dei boschi, diradamenti, rimboschimenti di aree danneggiate, etc.). Sulla base delle analisi delle valutazioni eseguite, individua poi gli interventi colturali da effettuare, le risorse tecniche ed economiche necessarie ed il fabbisogno di risorse umane. In particolare, definisce i tempi, i costi ed i macchinari occorrenti per la costituzione di un cantiere forestale, in funzione del lavoro da effettuare. Si occupa inoltre, della pianificazione e della gestione degli interventi di manutenzione del territorio forestale, tra cui anche dei lavori di ingegneria naturalistica. Deve essere in grado di progettare adeguamenti forestali, nel rispetto della normativa di riferimento, di attuare interventi silvicolturali sulla base di un progetto di pianificazione forestale e di progettare operazioni di manutenzione del territorio. Il candidato ideale, è laureato brillantemente, ha un'età non superiore ai 35 anni e deve aver maturato esperienze nel settore dell'energie rinnovabili. Deve essere in possesso delle seguenti competenze professionali di base: silvicoltura, ecologia delle specie forestali, biologia e fisiologia vegetale. Sono inoltre richieste conoscenze approfondite di estimo rurale e tecnologia del legno. Deve saper utilizzare gli strumenti cartografici, convenzionali ed informatizzati, per realizzare i rilievi territoriali e conoscere allo stesso tempo le diverse tecniche di intervento sul territorio; deve quindi essere in grado di organizzare e gestire un cantiere forestale. C OMPLETANO IL PROFILO IL POSSESSO DELLE SEGUENTI CAPACITÀ E CONOSCENZE: • saper lavorare in gruppo; • organizzare e coordinare le risorse umane impegnate nei progetti; • accuratezza e precisione nella rilevazione dei dati; • rispetto dei tempi assegnati; • iniziativa e capacità relazionale; • padronanza dell'ambiente informatico Windows; • dei programmi Autocad, MS Project e del pacchetto Office; • padronanza della lingua inglese. Il Gruppo offre un ambiente dinamico e stimolante, con interessanti prospettive di sviluppo professionale in grado di soddisfare le candidature di maggiore potenziale: gli aspetti normativi ed economici del rapporto di lavoro sono allineati alla fascia qualificata del mercato di riferimento. Sede di lavoro: Calabria con possibilità di spostamenti e/o permanenza fuori sede. Per candidarsi è possibile inviare una e-mail all'indirizzo sp99036tl@praxi.com. L'informativa ex Dlgs n.196/03 è consultabile su www.praxi.com (Aut. MLPS 13/I/0003868/03.04).


ilDomani

Lunedì 21 Giugno 2010

> III

SUPPLEMENTO AL NUMERO ODIERNO

zione! Requisiti fondamentali sono: spiccata attitudine alla vendita e al lavoro per obiettivi, resistenza allo stress e grandi doti di dinamismo e tenacia. La mansione di venditore presuppone la disponibilità ad una massiccia attività esterna ed alla costante presenza sui clienti assegnati. SEDE DI LAVORO: COSENZA L'azienda offre l'inserimento all'interno di una struttura in crescita, internazionale, tramite un contratto di lavoro subordinato, a tempo indeterminato, con ottima retribuzione e livello di inquadramento ai massimi livelli di mercato. Previste ottime percentuali provvisionali e auto aziendale. Tutti gli interessati possono inviare la propria candidatura tramite il sito www.highprofessional.com (consigliato e preferenziale) oppure tramite email, inviando curriculum vitae munito di fotografia e consenso al trattamento dei dati personali, all’indirizzo candidati@salespower.it citando il riferimento CASA-CS. Ulteriori informazioni Job Ref: CASA-CS Orario di lavoro: Full Time Località: COSENZA Tipologia contrattuale: Tempo Indeterminato Benefit: AUTO AZIENDALE Termine ultimo per candidarsi: 31/12/2010 CERCASI AGENTI TELECOM ITALIA BUSINESS Pubblicato: 18-06-2010 Orario: Full time Extension Group srl, partner di riferimento in Calabria e Sicilia di Telecom Italia nel settore business in fase di ampliamento d’organico è alla ricerca delle figure commerciali di Agenti. L’opportunità è offerta a candidati di buon livello culturale, brillanti e motivati a un lavoro di ampia autonomia con spiccate capacità relazionali che possiedono un’indiscussa professionalità nell’area vendite, dimostrate capacità organizzative, spirito d’iniziativa e imprenditoriale, concretezza nell’analisi e sintesi delle dinamiche commerciali. La facilità nelle relazioni interpersonali e nel coinvolgimento dei collaboratori ne completano il profilo. Si richiede la conoscenza approfondita del proprio territorio e della sua economia, dimestichezza con gli strumenti informatici e auto propria.

SELEZIONE FAMILY BANKER Pubblicato: 4-06-2010 Sede di lavoro: Trebisacce Solo per RESIDENTI DA ALMENO DUE ANNI NEI COMUNI DI: TREBISACCE/ROSSANO/CORIGLIANO CALABRO/CASTROVILLARI/MORMANNO/MORANO/TERRANOVA/VILLAPIANA/AMENDOLARA/ROSETO CAPO SPULICO/MONTEGIORDANO/ROCCA IMPERIALE/ORIOLO

BANCA MEDIOLANUM Seleziona sul territorio ambosessi per inserire nel proprio Organico Commerciale, solo dopo un periodo di formazione di circa 3 mesi non lavorativo. REQUISITI: • RESIDENZA NEI COMUNI SOPRASCRITTI (Alto Ionio Cosentino) • ETA' 24/45 • LAUREA • SE SOLO DIPLOMA ESPERIENZA BIENNALE NEL SETTORE • DISPONIBILITA' AIMMEDIATA Tutti i Selezionati dopo un periodo di cierca tre mesi di formazione avranno un contratto di Agenzia Con la Banca ai massimi livelli di partecipazione. Tutti quelli che invieranno il curriculum verranno invitati ad una giornata informativa dove si tratteranno i seguenti argomenti a) La figura del Family Banker b) Banca Mediolanum nel territorio Alto Ionio Cosentino c) Guadagni e Carriera e il contratto per chi verrà selezionato. INVIARE CURRICULUM ALLA SEGRETERIA DEL RESP.DELLA SELEZIONE: michele.demarco@bancamediolanum.it

OFFRIAMO • Un portafoglio di offerta competitivo ed innovativo • Formazione iniziale mirata a garantire immediate vendite di successo • Un trattamento economico provvigionale tra i più interessanti sul mercato • Ulteriori incentivazioni su obiettivi Verranno prese in considerazione solo le candidature ritenute in grado di affrontare l’evoluzione del business in competizione con gli altri gestori competitors. Se ritieni di possedere passione per la vendita e ti rispecchi in uno dei ruoli ricercati invia il tuo profilo aziendale, indicando il relativo riferimento a selezioni@tim.it autorizzando il trattamento dei tuoi dati personali per fini legati alla ricerca e selezione. CERCASI ISTRUTTORI PALESTRA Pubblicato: 21-05-2010 Sede di lavoro: Cosenza

erco istruttori sala corsi e sala attrezzi da inserire in palestra già avviata sita in Cosenza. Si prega di inviare curriculum dettagliato e con foto al seguente indirizzo: mondofitness@live.com CERCASI AGENTI COMMERCIALI Pubblicato: 15-06-2010 Orario: Part time Contratto: Tempo indeterminato Sede di lavoro: Terranova da Sibari STRUTTURA T9 Rete Vendita Servizi MultiBrand U.I.F. A 34106 P.Iva: 01973370735 Tel.099.9727595 Mobile: 328.1599875 Fax.099.9870236 Corso Francia ,43 Cap.74028 Sava (TA) A seguito di un importante programma di sviluppo riguardante la PUGLIA, BASILICATA e CALABRIA, siamo alla ricerca di: • Procacciatori • Agenti in attività finanziaria • Mediatori Creditizi • Venditori Generici per instaurare un rapporto di collaborazione direttamente con la ns. sede per la distribuzione dei seguenti prodotti: SETTORE SERVIZI FINANZIARI AZIENDALI: • Servizio INFOCENTAX SpA • Servizio POS PLUS CENTAX SpA • Servizio AMICO CENTAX SpA • Servizio TORNASCONTI QUI GROUP SpA SETTORE FINANZIAMENTI (con le maggiori Banche ed Istituti Finanziari): • PRESTITI PERSONALI • CESSIONI DEL QUINTO E DELEGHE • MUTUI Di seguito vi elenchiamo alcuni dei vantaggi della collaborazione proposta: • Plurimandato, Formazione • Livello provvigionale tra i migliori del mercato • Bonus sulla produzione Mensile e Trimestrale Servizi CENTAX e QUI GROUP • Caricamento delle pratiche di FINANZIAMENTO direttamente on-line • Velocità nell’esito delle pratiche di FINANZIAMENTO • Piena autonomia nella gestione del cliente • Come un Franchising, ma completamente GRATUITO Invitiamo i candidati a contattarci tramite uno dei seguenti canali: 1. Inviando via e-mail Curriculum Vitae a: strutturat9@gmail.com 2. Inviando via Fax una richiesta di collaborazione al numero 099.9870236 3. Chiamando il numero 328.1599875 Sig. Gennaro CERCASI ESPERTO PROGETTISTA IMPIANTI FOTOVOLTAICI E MINIEOLICI Data di scadenza 13/07/2010 Società concessionaria Enelsi, operante nel settore Energia, specializzata nella progettazione, fornitura ed istallazione di impianti chiavi in mano da fonti rinnovabili, ricerca full time, per ampliamento proprio organico: 1 ESPERTO PROGETTISTA IMPIANT FOTOVOLTAICI E MINIEOLICI Sede Lavoro: Corigliano Calabro (CS)

Il Candidato ideale, ha un elevato background tecnico, ha esperienze maturate nella realizzazione e gestione di progetti complessi, sia nell'ambito della progettazione tecnica, sia nella direzione lavori durante l'installazione e il collaudo di impianti fotovoltaici e minieolici. Il Candidato prescelto avrà il compito di seguire l'intero processo di fornitura dell'impianto: dall'analisi e lo studio di fattibilità, alla definizione dell'offerta completa di finanziamento e assicurazione, all'avviamento delle pratiche autorizzative (GSE), all'esecuzione e direzione dei lavori, alla conclusione dell'iter autorizzativo, al collaudo dell'impianto, all'avviamento dell'impianto con accesso alle tariffe agevolanti, fino alla presa in carico della manutenzione e monitoraggio dell'impianto. Si richiede: età compresa tra i 28 ed i 35 anni, diploma di geometra o equipollente, esperienza almeno biennale maturata in ruoli analoghi, buona conoscenza della lingua inglese scritta e parlata. Sono richieste dal ruolo ottime conoscenze informatiche e dei sistemi CAD (progettazione e disegno 3D). Completano il profilo: • Autonomia, affidabilità, spirito di iniziativa e di auto organizzazione; • Spiccata attitudine al lavoro in Team, precisione e professionalità; • Determinazione, motivazione, elasticità mentale e curiosità intellettuale; • Forte etica lavorativa, senso di responsabilità, correttezza e trasparenza. • Disponibilità a trasferte. Il Trattamento economico sarà commisurato all'esperienza maturata ed alle effettive capacità. Ai sensi della normativa vigente l'offerta di lavoro si intende estesa ad entrambi i sessi (Legge 903/77 e Legge 125/91). Gli interessati possono inviare il proprio curriculum vitae all'indirizzo e-mail TTTjob@euroidee.it, inserendo l'autorizzazione al trattamento dei dati personali (D.Lgs. 196/03) e citando il Rif. EN_PR1 CERCASI AGENTI E/O PROCACCIATORI ENERGIA ELETTRICA E GAS METANO COSENZA Gruppo Netco, Business partner di Edison Energia Spa, ricerca per ampliamento della propria rete commerciale Agenti e/o Procacciatori per la commercializzazione dei servizi di energia elettrica e di gas metano. Si richiede: • esperienza commerciale anche breve • automuniti • disponibilità full time • massima serietà Si offrono: • provvigioni di sicuro interesse • minimo contrattuale garantito • gare individuali al raggiungimento di obiettivi • appuntamenti mirati prefissati da Telemarketing interno • affiancamento e formazione continua Le persone realmente interessate possono inviare il loro curriculum con foto a: personale@grupponetco.com indicando il RIF: Edison + Provincia di appartenenza Questa offerta è valida fino al 13/07/2010 OLGA COUTURE CERCA PERSONALE SPECIALIZZATO NELL'USO DI MACCHINE DA CUCIRE A MORMANNO (CS) Data di Scadenza: 30-06-2010 OLGA COUTURE Tessile, C.da Scalette Mormanno (CS), tel 3476756560 ricerca n° 4 addetti alle macchine da cucire industriali. Tipologia contrattuale di assunzione: Tirocinio formativo con possibilità di assunzione a tempo determinato full - time. Sede lavoro: Mormanno. Inviare CV vitae all’indirizzo e-mail: olgafortunato@yahoo.it o telefonare al referente Fortunato Maria Olga al n° 347-6756560. Preferibile esperienze nel settore e patente di guida. I lavoratori possono ricevere ulteriori informazioni presentandosi all'ufficio del Centro per l'Impiego di Castrovillari C.da Schiavello, dal lunedì al venerdì dalle 9,00 alle 12,00 lunedì e giovedì dalle 15,00 alle 17,00. Fonte: Informagiovani prov. cs MUSICAL Pubblicato: 21-05-2010 Cercasi per musical attori con attitudine al canto e alla danza. Per candidarsi a questa offerta: http://www.subito.it/musical-cosenza13230948.htm LAVORO AUTOSCUOLA E SOCIETÀ Pubblicato: 22-05-2010 Sede di lavoro: Cosenza Offresi IMPORTANTE opportunità di lavorare in qualità di socio presso una rinomata autoscuola di Cosenza. Si richiedono comunque capacità manegeriali, serietà e ABILITAZIONE per l'insegnamento ed istruzione nelle autoscuole. Per maggiori dettagli contattare il seguente

WORKSHOP SULLA TRADUZIONE LETTERARIA Offerta inserita il: 29-05-2010 Categoria: Scuola - Insegnamento Località: COSENZA Azienda: full service center POSTI DISPONIBILI: 10 CORSISTI PER LA LINGUA INGLESE/ 10 CORSISTI PER LA LINGUA FRANCESE Il corso è ad esaurimento posti. A chi è rivolto: A chi ha una buona conoscenza delle lingue Francese e/o Inglese e vuole avvicinarsi al mondo dell’editoria attraverso l’incontro con gli editori e la pubblicazione dei propri elaborati. INFORMAZIONI TECNICHE: Date: 2 – 3 luglio 2010 Orario: 14.00-19.00 Costo: Euro160 PROGRAMMA DEL CORSO MODULO I (3 ORE) • Struttura di una casa editrice • Il ruolo del traduttore al suo interno • Come instaurare rapporti con le case editrici • Il diritto d’autore e i contratti di traduzione MODULO II (2 ORE) • La formazione del traduttore • La traduzione come ri-creazione • La traduzione come interpretazione • L’opera di Edgar Allan Poe e Guy de Maupassant MODULO III (5 ORE) • Come preparare una scheda di valutazione • La correzione di bozze • L’editing di una traduzione • Esercitazione pratica I RACCONTI TRADOTTI VERRANNO PUBBLICATI. SEGUIRA' RILASCIO DI ATTESTATO DI FREQUENZA E' possibile seguire il corso a distanza attraverso l'invio del materiale didattico e delle schede da tradurre Candidarsi scrivendo a: fullservicectr@gmail.com numero di telefono: 336911586 NARCONON FALCO ONLUS CERCA OPERATORI Pubblicato: 25-05-2010 Associazione Narconon Falco, con sede in

CORSO DI FORMAZIONE Pubblicato: 5-06-2010

OPERATORE SUI MERCATI FINANZIARI Sede di lavoro: Rende Ricerchiamo 10 candidati diplomati/neo laureati in discipline economiche, giuridiche o in ingegneria gestionale da inserire in corso di formazione Operatore sui Mercati Finanziari approvato dall’Amministrazione provinciale di Cosenza Settore Formazione Professionale con D.D. N 51 del 18/05/2010. Il corso intende preparare figure professionali da avviare in tempi rapidi alla carriera di operatori sui mercati finanziari. E avrà una durata di 100 ore cosi articolate: • 50 ore di lezioni teoriche • 50 ore di esercitazione su mercati finanziari real-time. L'impegno richiesto e' 5 ore al giorno per l'intera durata del corso. E’ propedeutico il superamento di un test di preselezione. Per ulteriori informazioni contattare la segreteria ai numeri: 0984/402117 oppure inviare CV all’indirizzo: info@newcoinvestment.org


ilDomani

IV <

Lunedì 21 Giugno 2010

SUPPLEMENTO AL NUMERO ODIERNO

Cosenza,centro di riabilitazione dalle tossicodipendenze ricerca personale da inserire nel proprio organico. Non e' richiesta nessuna qualifica specifica. Formazione gratuita. Si richiede buona volonta' per aiutare altre persone. Chiama subito allo 0984964720 oppure 0984 964570, o visita il nostro sito www.narcononfalco.org EURORA RICERCA NEOLAUREATI A RENDE (CS) Data di Scadenza: 25-07-2010 Eurora seleziona neolaureati a Rende (CS). Compiti e mansioni: realizzazione di applicazioni web integrati in un team di progetto. Requisiti: cerchiamo persone neolaureate (magistrale) o con 1 o 2 anni di esperienza che conoscano la programmazione Java o .NET in ambiente web. E' fortemente gradita la conoscenza non solo scolastica di database e di framework come spring, hibernate, ibatis. Tipologia contrattuale: siamo aperti a varie forme di collaborazione, preferibilmente assumeremmo con contratto di apprendistato. Per candidarsi inviare cv mail all'indirizzo: info@eurora.biz. Fonte: informagiovani prov. cs CERCASI PIZZAIOLO IN PROVINCIA DI COSENZA Pubblicato: 26-05-2010 Sede di lavoro: Fuscaldo Cercasi pizzaiolo, residente in zone limitrofe a Fuscaldo. Pizzeria forno a legna. Buona retribuzione. Ottimo ambiente di lavoro, familiare ed accogliente. Pizzeria sul mare. Cercasi massima serietà. Non si offre alloggio. Le persone che non sono residenti nella provincia o che comunque non hanno possibilità di trovare alloggio, sono pregate di astenersi dall'invia-

CORSO DI FORMAZIONE Pubblicato: 12-06-2010

INA ASSITALIA Agenzia Generale di Gioia Tauro SELEZIONA Giovani intraprendenti che vogliano iniziare un percorso di crescita professionale nel settore assicurativo e previdenziale. Sarai inserito in un gruppo di lavoro seguito da un Trainer che coordinerà l’intero processo di formazione fino al completo inserimento nella nostra rete commerciale. Ti offriamo un Corso di Formazione Professionale sia in aula (dedicato alla conoscenza delle principali soluzioni assicurative, delle tecniche di comunicazione, dell’analisi dei bisogni del cliente ed alla sua soddisfazione) che on the job (che consisterà nel primo contatto cliente, incontro clienti attivi e potenziali, analisi dei bisogni, proposta soluzioni personalizzate studiate insieme ad un Consulente Senior che sarà di supporto nel raggiungimento degli obiettivi) finalizzato all’iscrizione al RUI (Registro Unico degli Intermediari assicurativi) Potrai lavorare in un ambiente stimolante e dinamico a stretto contatto con professionisti del settore assicurativo e previdenziale. Avrai un interessante compenso di base più consistenti guadagni provvigionali e gare Lavorerai per obiettivi all’interno di un ambiente meritocratico che premierà i risultati sia in termini economici che di crescita professionale REQUISITI: • forte motivazione • buone doti comunicative • attitudine al commerciale Il candidato ideale è una persona seria ed intraprendente con buone doti relazionali e comunicative che abbia preferibilmente maturato un’esperienza precedente in ambito commerciale e che abbia voglia di mettersi in gioco e di intraprendere un’importante percorso di crescita professionale nel settore assicurativo e previdenziale. Sede di lavoro: Gioia Tauro (RC) I candidati interessati possono inviare il proprio Curriculum Vitae con rif. Consulenti jr all’indirizzo e-mail ina.gioiatauro@libero.it

re il curriculum. Grazie. Per candidarsi a questa offertaa: http://www.subito.it/pizzaiolo-in-provincia-dicosenza-cosenza-13355140.htm RISTORANTE-PIZZERIA MIRAMARE CERCA CAMERIERE ESPERTO Pubblicato: 29-05-2010 Sede di lavoro: Guardia Piemontese Cercasi cameriere con esperienza presso ristorante – pizzeria MIRAMARE sito in Guardia Piemontese (CS). Lavoro tutto l’anno. Età compresa tra 23 e 35 anni. Preferibilmente della provincia di Cosenza. Se interessati contattatemi al 3491811698 MY SYSTEM CORP CERCA OPERATRICI/TORI DI CALL CENTER Pubblicato: 16-06-2010 Sede di lavoro: Cosenza MY SYSTEM corp. seleziona per ampliamento organico in Cosenza,operatrici/tori telefonici. Gli interessati con i seguenti requisiti possono inviare CV dettagliato e con foto all’indirizzo e-mail tmk@mysystemcorporation.com specificando nell’oggetto della mail il codice: Cs-0610 • Residenza Cosenza • Maggiore età • Diploma/Laurea • Disponibilità part-time/full-time • Predisposizione al lavoro di squadra • Capacità comunicative OFFRIAMO • inserimento in ambiente dinamico e motivante • Corsi di formazione e aggiornamento a carico dell’azienda • Compenso mensile • Incentivi • Bonus di produzione Inviare CV completo di autorizzazione al trattamento dei dati personali ai sensi della legge 196/03. La ricerca si intende rivolta ad entrambi i sessi. Per info tel. 199391031 KELLY FINANCIAL RESOURCES ITALY CERCA AMMINISTRATIVI PER GESTIONE SINISTRI Pubblicato: 01-06-2010 Retribuzione: impiegato ccnl personale assicurativo Ania Tipo di contratto: A tempo determinato Tipo di impiego: Full time No. di rif. eFC: 652188 Ricerchiamo Amministrativi per Gestione Sinistri Sede di lavoro Cosenza e Catanzaro Kelly Financial Resources, con oltre 65 uffici in tutto il mondo, è la divisione di Kelly services specializzata nel reclutamento e nella selezione di personale temporaneo e a tempo indeterminato per le aree Amministrative, Contabilità, Finanza, Banche ed Assicurazioni. La Filiale Kelly Financial Resources di Roma ricerca per prestigiosa Società di assicurazioni numero 4 Amministrativi per Gestione Sinistri. Sede di Lavoro: Cosenza e Catanzaro Il candidato ideale dovrà essere in possesso di un diploma preferibilmente in ragioneria. Dovrà aver maturato un' esperienza in agenzia di assicurazioni nell'apertura dei sinistri. Dovrà coordinare l'attività del liquidatore nella gestione dei sinistri e gestire il data base cartaceo ed elettronico. Massima serietà ed affidabilità completano il profilo. Inserimento in somministrazione 6 mesi + 6 mesi scopo assunzione. Candidature: http://lavoro.milanofinanza.it/job4000000000639675.htm CERCASI COLLABORATRICE STRANIERA Pubblicato: 17-06-2010 Contratto: Tempo indeterminato Giovane famiglia cerca da subito ragazza straniera max 30 anni attiva e volenterosa per piccole mansioni domestiche. Si richiede e si offre massima serietà. Ottimo ambiente di lavoro e flessibilità di orario. Contratto di lavoro a tempo indeterminato. Retribuzione da concordare. Se richiesto possiamo offrire anche vitto e alloggio. Luogo di lavoro a circa 20 Km nord da Cosenza. Per ulteriori informazioni inviate una e-mail oppure chiamate a questo numero: 3294072074 (sarete ricontattati al più presto) SI PRECISA CHE VERRANNO CESTINATE TUTTE LE E-MAIL SENZA UN RECAPITO TELEFONICO!!! CERCASI PARQUETTISTI GIÀ CON ESPERIENZA

Pubblicato: 09-06-2010 Orario: Full time Contratto: Tempo indeterminato Sede di lavoro: Cosenza Cercasi parquettista con esperienza già maturata nel campo per eseguire lo stesso lavoro. Cercasi Numeri 3 Operai Parquettisti. Per info contattate il seguente numero di telefono: 3405021661. SETTORE POKER-SCOMMESSE TOTOCALCIO E VARIE Pubblicato: 31-05-2010 Si selezionano collaboratori per la promozione e l'affiliazione di attività nel settore dei giochi a premio. Cercasi serietà e disponibilità immediata. Offresi altissime provvigioni. E' gradita l'esperienza nei settori tabaccheria-sala giochi-bar. Per info contattare il nostro responsabile al 3397560080

CERCASI STAGISTA

Pubblicato: 07-06-2010 GI GROUP LAVORO TEMPORANEO S.p.A. AGENZIA PER IL LAVORO (Aut. Min. 26/11/2004 PROT. N. 1110-SG) RICERCA per proprio organico interno: 1 STAGISTA

FUTURWEB S.P.A CERCA AGENTI MULTIUTILITY ANCHE PRIMA ESPERIENZA Pubblicato: 10-06-2010 Retribuzione annua lorda: 1.500 Orario: Full time Contratto: Tempo indeterminato Sede di lavoro: Cosenza Futurweb S.p.A, Offre una gratificante opportunità di lavoro a chi vuole essere protagonista nei mercati a più alto tasso di crescita, operando in sintonia con un gruppo di professionisti con lo scopo di raggiungere gli obiettivi comuni.Far conoscere l'innovazione tecnologica delle più importanti aziende del mercato Italiano, permettendo ai privati ed alle imprese, di usufruire dei relativi vantaggi. FUTURWEB S.p.A, cerca nuovo personale ambosesso da inserire nel proprio organico, per apertura nuove filiali a cosenza(cs), le risorse da inserire si occuperanno principalmente di promuovere la vendita di servizi e lo sviluppo di altri settori inerenti alle utility. SI RICHIEDONO: • bella presenza • spigliatezza e capacità di relazionarsi col pubblico • entusiasmo e determinazione. Se in possesso dei requisiti sopra citati, invia il tuo curriculum all'indirizzo di posta elettronica: gestionerisorse@hotmail.com, Sarà nostra premura contattarti per invitarti alle prossime selezioni che si terranno a breve a Cosenza. Visita il nostro sito: www.futurwebonline.it CERCASI DOCENTI PER CORSI DI FORMAZIONE

Pubblicato: 07-06-2010 Sede di lavoro: Rende Istituto di Formazione con sede a Rende ricerca 5 candidati in possesso di una delle seguenti lauree sotto indicate, da inserire come docenti in corsi di formazione: • Laurea in biologia; • Laurea in Farmacia; • Laurea in Medicina Veterinaria specializzazione Ispezione degli alimenti di origine animale • Laurea in Medicina e Chirurgia specializzazione Igiene e Medicina Preventiva; • Laurea in Tecnico della Prevenzione nell’ambiente e nei luoghi di lavoro. Per ulteriori informazioni contattare la Segreteria ai numeri: 0984/402117 oppure inviare CV all’indirizzo: info@newcoinvestment.org. LAVORO AZIENDA AGRICOLA Pubblicato: 10-06-2010 Orario: Full time Contratto: Tempo indeterminato Sede di lavoro: Corigliano Calabro CERCHIAMO UN DONNA CHE SA LAVORARE IN STALLA PER VACCHE E ALTRI ANIMALI.SOLO DONNA CON ESPERIENZA ANCHE STRANIERA SI OFFRE CASA,CONTRATTO DI LAVORO,E STIPENDIO SI PREGA DI CHIAMARE SOLO INTERESSATI E CHE HANNO I REQUISITI RICHISTI,NO A UOMINI O A PRATICANTI,CERCHIAMO PERSONA

Il candidato ideale dovrà occuparsi di screening curricula, accoglienza e convocazione dei candidati, colloqui , selezione dei profili in linea con le richiesta dei clienti in affiancamento con un responsabile di selezione , aggiornamento data base, pubblicazione degli annunci sul sito. REQUISITI: Lo stage è rivolto a giovani laureati in materie preferibilmente umanistiche, interessati ad approfondire le principali tematiche della somministrazione di lavoro temporaneo ed i processi di ricerca e selezione del personale. Previsti rimborso spese e tickets restaurant. SEDE DI LAVORO: Reggio Calabria (RC) Gli interessati possono inviare il curriculum vitae al N°di fax: 0965 300721 o all’indirizzo e-mail: reggiocalabria.giulia@gigroup.it. I candidati ambosessi (Dlgs.198/2006), sono invitati a leggere l’informativa privacy (D.lgs 196/2003) presente sul sito : www.gigroup.it.

SERIA. Per candidarsi a questa offerta: http://www.subito.it/lavoro-az-agricolacosenza-13744389.htm CERCASI ANALISTI PROGRAMMATORI .NET Pubblicato: 10-06-2010 Orario: Full time Contratto: Contratto a progetto Sede di lavoro: Cosenza Cercasi analista programmatore senior .net, 4/5 anni di esperienza. Buone capacità di lavoro in gruppo, di analisi e stesura documenti di analisi. Ottime capacità di sviluppo e di problem solving. Competenze: .NET, C#, XML, XLST, asp.net, linguaggio sql, web services, Data Base Oracle e/o SQL server Per candidarsi a questa offerta: http://www.subito.it/analisti-programmatorinet-cosenza-13730867.htm CERCASI PROCURATORE STRAGIUDIZIALE Pubblicato: 11-06-2010 Azienda Specializzata nel settore del recupero crediti domiciliare, per conto di primari gruppi bancari/finanziari, ricerca per ampliamento proprio organico la seguente figura professionale: Procuratore Stragiudiziale (Esattore Domiciliare Conciliatore). L’offerta di collaborazione è rivolta a chi possiede: ottima presenza, buone doti relazionali, attitudine all'ascolto, indubbia e comprovata moralità,automunito e cultura superiore. Si offre: trattamento economico altamente redditizio commisurato alle proprie capacità,formazione e benefit.Ricerchiamo residenti al centro sud Italia,isole comprese. Per contatti: http://www.subito.it/procuratore-stagiudiziale-magirek-cosenza-13770490.htm EVENTI MUSICALI RICREATIVI E LUDICI Pubblicato: 14-06-2010 Importante organizzazione di eventi in campo nazionale, valuta collaboratori e segnalatori per l'organizzazione di eventi di ogni genere e per ogni gusto, introdotti in comitati feste, proloco ed amministrazioni comunali. Interessanti proventi. Prego voler inviare una e-mail di interessamento con i propri recapiti telefonici. Per info tel. 3397560080 LM SERVIZI WEB SRL CERCA N° 20 AGENTI DI VENDITA A RENDE (CS) Data di Scadenza: 25-06-2010 LM SERVIZI WEB SRL Sede legale: Via delle Petunie, 2 Villapiana (CS). Sede lavori: Via Martin Luter King, scala y Rende (CS), RICERCA: N° 20 AGENTI DI VENDITA. Tipologia contrattuale di assunzione: contratto a tempo indeterminato.


ilDomani

Lunedì 21 Giugno 2010

>V

SUPPLEMENTO AL NUMERO ODIERNO

Sede lavoro: Rende(CS). Diploma Superiore. Età 18 - 60. Tel: 0984465993 - Fax: 098429927. Email – antonio.davi@fastwebmail.it Fonte: Informagiovani prov. cs OMEGA INFORMEZ CERCA VENDITORI FULL TIME A CS Data di Scadenza: 16-07-2010 Ricerchiamo Venditore Full Time Azienda Leader dal 1991 ricerca Diplomati anche prima esperienza. Ottimo trattamento economico provvigionale leggere prima di inviare Curriculum. Lavoro full time. Centro Accreditato ECDL. REQUISITI • auto propria • disponibilità immediata • disponibilità a viaggiare • età minima 23 anni • diploma • predisposizione nei rapporti interpersonali SI OFFRE • lavoro autonomo • rimborso delle spese documentato • ottimo trattamento economico • formazione al lavoro • premi produzione • addestramento al lavoro Per info www.omegainformez.it. Centro di Formazione Informatica dal 1991 e-mail: info@omegainformez.it. Tel.0984 839696. Fonte: Informagiovani prov. cs GABETTI CERCA FUNZIONARI COMMERCIALI A CS Data di Scadenza: 18-07-2010 Gabetti leader in Italia nel mercato immobiliare ricerca per l'Agenzia di Cosenza, funzionari commerciali (rif. GC/10). Si richiede: esperienza di vendita (anche in altri settori), approccio consulenziale, buona immagine professionale, capacità di organizzazione, capacità di operare per obiettivi. Si offre: remunerazione sicuramente stimolante, serie possibilità di crescita professionale ed economica, formazione costante, lavoro in team di successo. Prenderemo in considerazione candidati ambosessi (legge 903/77). I candidati interessati sono pregati di inviare un dettagliato curriculum vitae via mail all'indirizzo recruiting@partnerseassociati.it citando il riferimento GC/10 e allegando l'autorizzazione al trattamento dei dati personali (D.L.G.S. 196/03). Saranno contattati solo i candidati ritenuti interessanti. Fonte: Informagiovani prov. cs

ENERGIA PULITA & RISPARMIO ASSICURATO Pubblicato: 02-06-2010 Sede di lavoro: Crotone VUOI RISPARMIARE SU LUCE E GAS, A CASA E IN AZIENDA? CONTATTACI CON FIDUCIA!ENERGIA PULITA E RISPARMIO GARANTITO!!AZIENDA MULTINAZIONALE NEL CAMPO ENERGETICO, PRODUCE E DISTRIBUISCE ENERGIA PULITA (...STIAMO VEDENDO TUTTI COSA STA SUCCEDENDO COL PETROLIO..) POSSIBILITA' DI PASSARE DEL TUTTO GRATUITAMENTE ALL'ENERGIA PULITA E DI RISPARMIARE!!CONTATTACI SUBITO O MANDA UNA EMAIL O SMS, PREVENTIVO GRATUITO E NESSUN COSTO, SOLO RISPARMIO IMMEDIATO E SOPRATUTTO RISPETTO DELL'AMBIENTE!! NO PERDITE DI TEMPO,NO COSTI, BUROCRAZIA RAPIDA A CURA DI ITALCOGIM PER INFO TEL. 3664967140 CERCASI HOSTESS SU CROTONE Pubblicato: 25-05-2010 Cercasi hostess per ricerca di mercato presso tabaccai su Cosenza, Tirreno cosentino, Crotone, Rocca di neto, Isola capo rizzuto, Le castella. Per info tel. 3471312658 VOLANTINAGGIO Pubblicato: 26-05-2010 Sede di lavoro: Crotone Cercasi ragazzo/a automunito/a disposto/a ad effettuare volantinaggio per promozioni Vodafone nella città di Crotone. Tel. 3490655898 LAVORO SETTORE BELLEZZA A CROTONE Pubblicato: 26-05-2010 ANISYR è un azienda che lavora nel settore

della bellezza da oltre 7 anni. Abbiamo riscosso grandi successi al Nord Italia e all'estero. Ora intendiamo concentrarci in Calabria pubblicizzando e distribuendo il prodotto il più possibile. Per questo cerchiamo brave collaboratrici e possibili capigruppo anche nelle altre province della Calabria. Il prodotto Anisyr è il risultato di ricerche effettuate da medici specializzati in dermatologia; è infatti naturale e antiallergico. Il lavoro consiste appunto nel propagare il prodotto il più possibile, offriamo alte provvigioni con possibilità di carriera. Organizziamo spesso meeting di formazione per tutte le nostre presentatrici. Contattaci e partecipa anche tu ad un nostro meeting formativo, oppure contattaci per maggiori informazioni! Per candidarsi a questa offerta: http://www.subito.it/lavoro-settore-bellezzacrotone-calabria-crotone-13358288.htm CERCASI AGENTI VODAFONE Pubblicato: 1-06-2010 GRUPPOSG Agenzia Nazionale Vodafone, con esperienza decennale e struttura consolidata , ricerca in tutta Italia, agenti e collaboratori - inoltre agenzie e negozi a cui affidare il mandato di sub-agenzia o di Point Vodafone per il territorio di competenza. Si richiede precedente esperienza di vendita preferibilmente nel settore TLC , motivazione e orientamento ai risultati. Età tra i 21 e 51 anni , familiarità con l'utilizzo di internet e posta elettronica. Auto munito. L'offerta economico-contrattuale: • Agente con mandato diretto o piano di inserimento per chi non possedesse partita iva • Contributo fisso mensile in funzione del percorso/ruolo ed obiettivi con minimo di produzione • Provvigioni ai vertici del settore • Appuntamenti prefissati dal nostro call center interno ( solo dopo 1 mese di prova ) • Squadra di back office e gestione a supporto dell’attività lavorativa • Percorso formativo strutturato che si terranno nel corso della propria attività Le persone interessate, di entrambi i sessi, sono invitate a trasmettere un curriculum vitae corredato da espressa autorizzazione al trattamento dei dati personali conferiti (D.lg.196/2003) con specifico riferimento alla provincia di interesse. Tel. 3938598499 FASTWEB ASSUME CON URGENZA CONSULENTI COMMERCIALI Pubblicato: 10-06-2010 Agenzia Fastweb assume con urgenza consulenti commerciali in CALABRIA ( COSENZA KROTONE E CATANZARO) I candidati prescelti saranno destinati al mercato residenziale e business. SI RICHIEDE: • età dai 20 ai 60 anni; • auto-moto muniti; • anche prima esperienza; • preferibile diploma scuola superiore; • ottima predisposizione ai rapporti interpersonali; • capacità di relazione; • determinazione al raggiungimento degli obbiettivi. SI OFFRE • fisso mensile + alte provvigioni • inquadramento a norma di legge • formazione • possibilità di crescita professionale • anticipo provvigionale garantito • retribuzione variabile per risultati con gare personali e di gruppo: da un minimo di 1.500 a 10.000 EURO MESE, L' OBBIETTIVO ECONOMICO DIPENDE DALL' IMPEGNO DELLA PERSONA E DALLA VOLONTA' DI GUADAGNARE E CRESCERE ALL' INTERNO DELL' AZIENDA. INFO LINE 335 1640010. CONSULMARKETING SRL CERCA RILEVATORE DI PREZZI Pubblicato: 14-06-2010 Cerchiamo persone interessate all'attività di rilevamento prezzi nella grande e media distribuzione. Zone di lavoro: per la calabria CROTONE E PROVINCIA e per la Sicilia CATANIA E PROVINCIA. E' indispensabile essere automuniti. Inviare proprio CV. Per candidarsi a questa offerta: http://www.subito.it/rilevatore-di-prezzi-crotone-13824238.htm BUSINESS/CONSUMER DI VODAFONE Pubblicato: 16-06-2010 Agenzia Nazionale Vodafone ricerca in tutta Italia, agenti e collaboratori - inoltre agenzie e negozi a cui affidare il mandato Vodafone per il territorio di competenza. SI RICHIEDE • precedente esperienza di vendita nel settore

TLC • motivazione e orientamento ai risultati. • Età tra i 21 e 51 anni • familiarità con l'utilizzo di internet e posta elettronica. • Auto munito. L'OFFERTA ECONOMICO-CONTRATTUALE: • Agente con mandato diretto o piano di inserimento per chi non possedesse partita iva • Provvigioni ai vertici del settore Le persone interessate, di entrambi i sessi, sono invitate a trasmettere un curriculum vitae corredato da espressa autorizzazione al trattamento dei dati personali conferiti (D.lg.196/2003) con specifico riferimento alla provincia di interesse. e-mail: lavoro.telecomunicazioni@hotmail.it Per un contatto diretto : 3338072943 sig. Salvatore CARFIL s.r.l. CERCA Pubblicato: 17-06-2010 Carfil s.r.l. è una società di successo nata nel maggio 2002 con lo scopo di sviluppare prodotti di gaming online (scommesse, poker, bingo, gratta e vinci, ippica ecc ONLINE). Carfil s.r.l. è titolare del marchio carfilbet e del portale di gioco www.carfilbet.it. La formula commerciale di carfil srl permette ad attività e locali aperti al pubblico la possibilità di diventare Punto di commercializzazione. Vuoi maggiori informazioni? Vuoi diventare nostro commerciale? Contattaci e studieremo un profilo ad hoc. TEL. 0982613444 MONEYTA CERCA PROMOTORI FINANZIARI Pubblicato: 17-06-2010 Sede di lavoro: Crotone Moneyta opera nel campo della distribuzione di prodotti finanziari su privati e RICERCA per Catanzaro , Crotone e provincia personale con consolidata esperienza nel settore dei prestiti contro cessione del quinto dello stipendio e prestiti in delegazione. OFFRE regolare assunzione o ricerca collaborazione a commissione, sino al 70% della commissione lorda, su segnalazione da parte di Mediatori Creditizi regolarmente iscritti all'albo. Solo se in possesso dei requisiti richiesti e seriamente interessati chiamare il numero indicato e mandare e-mail con lettera di presentazione e curriculum vitae. TEL. 3341948283 CERCASI ESATTORI PER RECUPERO CREDITI Pubblicato: 18-06-2010 La nostra Società, nell’ambito di una sua espansione sul territorio nazionale relativamente all’attività di recupero crediti, sta cercando collaboratori. Trattasi di un lavoro a chiamata che consiste nell’operare, nell’ambito della regione di residenza, interventi di recupero crediti seguendo le indicazioni che la nostra società, di volta in volta, andrà a comunicare tramite mail. Il candidato ideale è una persona seria, onesta, disponibile, dinamica e predisposta ai rapporti interpersonali (anche giovane pensionato). L’attività di recupero è rivolta esclusivamente nei confronti di aziende ed è previsto un rimborso chilometrico con compenso orario per ogni prestazione effettuata. E’ ovviamente necessaria l’auto propria e un collegamento internet. Maggiori dettagli verranno forniti a coloro che ci contatteranno al seguente indirizzo E-Mail: info@giannettiassociati.it rilasciando specifica autorizzazione ai sensi del D. Lgs sulla Privacy (n° 196/03) al trattamento dei dati personali e allegando un curriculum con annessa foto.

appena espletate le pratiche burocratiche di iscrizione al RUI) di utilizzare un sistema informatico molto avanzato per gestire la quotazione, l’acquisto ed ogni momento della vita dei contratti (in poche parole potrete gestire direttamente i preventivi delle polizze direttamente dalla vostra sede in maniera informatica ed in piena autonomia tramite l’uso del software installato). Chi può candidarsi per intraprendere un attività con Autoservice 2000? Preferibilmente chi ha già un’attività nel settore dei sevizi (es. Agenzie disbrigo pratiche; servizi finanziari; assicurativi; o altro), le richieste di collaborazione saranno vagliate ed al termine si avrà una risposta positiva o negativa, miriamo ad avere un solo corner per città e dare l’esclusiva per la zona. Altri servizi e convenzioni: • visure ACI • Visure camerali Perché diventare un corner assicurativo: • Rapidità di attivazione del cornER • Assistenza continuata, e aiuto in fase di start-up • Redditività elevata • Ridotto del carico di lavoro bak-office • Nessun vincolo o penale da pagare • 300,00 annui per attivazione e gestione servizio. • Attivazione primo anno 1.000,00 • Guadagni 4% sul lordo. ASTENERSI PERDITEMPO, DESIDERIAMO RICEVERE CONTATTI SOLO DA CHI REALMENTE INTERESSATO. TEL. 3474974345 SELEZIONE PERSONALE PER AGENZIA EVENTI E CONGRESSI Pubblicato: 21-05-2010 La Thetys Eventi Congressi con sede a Reggio Calabria in Via Sbarre Centrali Trav.III Case E.A. n° 12 Seleziona personale da inserire con la qualità di Hostess/Steward - Promoter all'interno del proprio data base. Si richiede massima serietà. Tutte le persone interessate potranno inviare il loro Curriculum Vitae con foto direttamente all'indirizzo e-mail: thetys.eventi@libero.it PRIVATO CERCA AUTOTRASPORTATORE Pubblicato: 22-05-2010 Privato cerca un trasportatore per spedizioni saltuarie di piccoli pacchi o valige, non oltre i 25 Kg., da BIANCO (RC) per consegna a MILANO al domicilio zona Navigli, e viceversa. Per info tel. 3295616515 CERCASI VERNICIATORE QUALIFICATO Pubblicato: 24-05-2010 Sede di lavoro: Reggio di Calabria Cercasi urgentemente un verniciatore qualificato e che sappia verniciare con le nuove tecniche ad acqua. Tel. 3474057815 LUDOTECA PIANETA GAIA RICERCA Pubblicato: 26-05-2010 Sede di lavoro: Reggio di Calabria Giorno 4 e 5 presso la ludoteca Pianeta Gaia si terrà il corso di formazione per educatore allle ore 9.30 in via Sbarre Superiori diramazioni marconi 37. Per chi volesse partecipare portare curriculum con foto. Tel. 3280353568 AUTOSERVICE 2000 SAS OFFRE

CORSO PER LA QUALIFICA DI

ACC O N C I ATO R E P R O F E SS I O NALE Pubblicato: 25-05-2010 Sede di lavoro: Vibo Valentia MANDATO AGENZIA ASSICURATIVA Pubblicato: 17-06-2010 Autoservice ha stipulato un accordo privilegiato per offrire ai propri corner una serie di prodotti assicurativi. Il sistema prevede una convenzione con le maggiori compagnie assicurative on-line e Telefoniche per l'RCA auto come Genialloyd, Genertel, Direct Line, Zurich Connect, Dialogo, Quixa, Filo Diretto, Linea ed April Italia. Il sevizio è rivolto a chi intende aprire un Corner assicurativo, e vuole ricevere un regolare mandato basato su di un contratto di libera collaborazione con Autoservice 2000. Il quale consentirà, (non

Sono aperte le iscrizioni al nuovo anno del Corso di Formazione Professionale per Acconciatori riconosciuto dalla Amministrazione Provinciale di Vibo Valentia, dalla Amministrazione Regionale Calabria e dalla Unione Europea. Alla fine del corso saranno selezionati tra i partecipanti dei nuovi docenti per i corsi futuri e degli acconciatori da inserire nei saloni che fanno parte nel nostro gruppo. Siamo a disposizione per qualsiasi informazione. www.cfpschool.it. Tel. 0963591635


ilDomani

VI <

Lunedì 21 Giugno 2010

SUPPLEMENTO AL NUMERO ODIERNO

CERTIFICAZIONE ENERGETICA DEGLI EDIFICI Pubblicato: 25-052010 Studio di architettura esegue certificazione energetica sugli edifici per atti di compravendita, attestati di qualificazione energetica. Si eseguono lavori su tutto il territorio calabrese. Per info tel. 3203003797 LEZIONI PRIVATE E SUPPORTO ESAMI FINALI Pubblicato: 25-05-2010 Giovane laureata impartisce lezioni private per ragazzi di scuola media inferiore e superiore, nelle materie di italiano, di inglese, materie filosofiche, di diritto e di economia. Offro inoltre un'adeguata preparazione per il superamento degli esami finali. Per info: 3489051253 SERVIZI IN EDILIZIA Pubblicato: 23-05-2010 Offro qualsiasi servizio in edilizia (carpenteria per cemento armato,muratura, intonaco,e quant'altro per completare le opere). Lavoro sotto qualsiasi progetto mi sia dato. Massima serietà e disponibilità. Per info tel. 3897966825. LEZIONI PRIVATE E STESURA TESI DI LAUREA Pubblicato: 21-05-2010 LAUREATA IN ECONOMIA E COMMERCIO IMPARTISCE LEZIONI PRIVATE A RAGAZZI DI SCUOLA ELEMENTARE, MEDIA E SUPERIORE- TUTTE LE MATERIE. STESURA E BATTITURA TESI DI LAUREA. PREZZI MODICI Per contatti: http://www.subito.it/lezioni-private-e-stesuratesi-di-laurea-catanzaro-13223929.htm PARRUCCHIERE A DOMICILIO Pubblicato: 26-05-2010 Sede di lavoro: Reggio di Calabria Salve, mi chiamo Giuseppe e sono un parruccchiere unisex lavoro su Reggio Calabria dal lunedi al sabato dalle ore 9-19 se avete bisogno contattatemi. Tel. 3937349068. LEZIONI PRIVATE DI LINGUA ITALIANA Pubblicato: 26-05-2010 Sede di lavoro: Petrizzi Impartisco lezioni private in lingua italiana, letteratura italiana. Tel. 3408304205 PERSONALE QUALIFICATO Pubblicato: 26-05-2010 Sede di lavoro: Vibo Valentia Cerchi personale urgentemente e non sai a chi rivolgerti? hai bisogno di figure qualificate per migliore la produzione della tua azienda? Sai che uno chef e un maitre fanno la differenza per il tuo ristorante, ma non sai dove trovare il massimo della professionalità? Il tuo miglior operaio si è licenziato? Per tutto questo e molto di più contattaci al 0963/606848 o invia una mail. MEDIAWORK GRANDE CENTRI DEL LAVORO ti aiutano ad avere la persona giusta al momento giusto! LEZIONI ESTIVE DI LATINO E GRECO Pubblicato: 26-05-2010 Sede di lavoro: Vibo Valentia LAUREATA IN LETTERE CLASSICHE OFFRE LEZIONI PRIVATE NEL PERIODO ESTIVO DI GRECO E LATINO AL FINE DI RECUPERARE LACUNE E DEBITI FORMATIVI. DISPONIBILE OGNI POMERIGGIO DAL LUNEDI AL VENERDI. TEL. 3296184845 REALIZZAZIONE E MANUTENZIONE POZZI ARTESIANI Pubblicato: 30-05-2010 La ditta Idro Sonda effettua la realizzazione e la manutenzione di pozzi artesiani,installazione e manutenzione impianti di sollevamento acque! Contattaci! Preventivi gratuiti! Tel. 3889317450 RECUPERO MATERIE SCOLASTICHE Pubblicato: 29-5-2010 LAUREATA impartisce doposcuola zona Catanzaro (Campagnella) ad alunni di Ragioneria, Geometra ed Industriale per il recupero delle materie in debito. Anche ad universitari in materie giuridiche. Prezzi modici. TEL. 3282206199 LEZIONI A BASSO PREZZO ED A DOMICILIO Pubblicato: 29-05-2010 Dottore in Scienze Matematiche Fisiche e Naturali impartisce corsi di recupero di MATEMATICACHIMICA-FISICA-SCIENZE per alunni di scuole medie e superiori. Prezzo lancio a 7,5 euro l'ora. Alta professionalità. Chiamare solo NO-perditempo. Info 345 322 04 96 COLLABORAZIONE TESI SCIENTIFICHE Pubblicato: 29-05-2010 Laureata in Informazione scientifica sul farmaco

col massimo dei voti ed attualmente laureanda in Farmacia, offre collaborazione per la stesura di TESI DI LAUREA in discipline scientifiche (farmacologia, patologia, biologia ecc). Si eseguono inoltre traduzioni dall'INGLESE all'italiano, esclusivamente per argomenti a carattere scientifico. Massima serietà e prezzi modici. Per contatti: http://www.subito.it/collaborazione-tesiscientifiche-cosenza-13417167.htm BABY SITTER - DOPOSCUOLA Pubblicato: 27-05-2010 Sede di lavoro: Rende Studentessa universitaria offre servizio di babysitter a bambini di tutte le età. Anche servizio di doposcuola per compiti. REFERENZE: massima serietà e prezzi bassissimi!!! TEL. 3286146578 MAITRÈ O CHEF DE RANG CON ESPERIENZA Pubblicato: 05-062010 Sede di lavoro: Carpanzano Salve ho bisogno di lavoro come Maitrè o chef de rang con molta esperienza alle spalle, sono un professionista del settore ma mi adatto a tutto sia operativo e non, sono serio, onesto, pulito socievole, solare e sicuro del mio operato e look ben curato, cercolavoro in qualsiasi parte dell'italia sia Hotel, Alberghi, village, e ristoranti, e spero che qualcuno mi dia la possibilità di farmi conoscere di che pasta sono fatto. Per contatti: http://www.subito.it/maitre-ochef-de-rang-con-esperienza-cosenza13551896.htm SI ESEGUONO LAVORI ELETTRICI RIPARAZIONI ANTENNE Pubblicato: 04-06-2010 Sede di lavoro: Cosenza Si eseguono impianti elettrici civili ed industriali, installazioni antenne terrestre satellitari. Per contatti: http://www.subito.it/si-eseguonolavori-elettrici-riparazioni-antenne-cosenza13647056.htm LEZIONI PRIVATE Pubblicato: 27-05-2010 Sede di lavoro: Rende Laureata in lingue impartisce lezioni private di inglese e spagnolo a livello scolastico e universitario. REFERENZE: massima serietà e prezzi bassissimi! TEL. 3286146578 MAGAZZINIERE OFFRESI Pubblicato: 07-06-2010 Esperienza trentennale come addetto al magazzino e responsabile clienti, cerco lavoro come magazziniere,magazziniere consegnatario nella provincia di catanzaro. Per contatti: http://www.subito.it/magazziniere-catanzaro13648700.htm LAUREATA CERCA LAVORO Pubblicato: 07-06-2010 Plurilaureata in lingue e con esperienza di insegnamento in corsi KET-CAMBRIDGE, cerca lavoro serio come docente, hotel receptionist o nel mondo dell'editoria. No perditempo. Per contatti: http://www.subito.it/laureata-cerca-lavorocosenza-13633460.htm LEZIONI PRIVATE A STUDENTI UNIVERSITARI Pubblicato: 12-06-2010 Sede di lavoro: Catanzaro Si impartiscono lezioni private a studenti universitari e di scuola superiore nelle seguenti materie : • Scienza e tecnica delle costruzioni; • Analisi matematica e geometria; • Fisica I e II; • Architettura tecnica e disegno con autocad, archicad e rhinoceros; • Idraulica e costruzioni idrauliche; • Topografia; • Scienza dei materiali e meccanica razionale; Si impartiscono lezioni anche sulle applicazioni informatiche più utilizzate tipo Office, 3D Studio, Cinema 4D ecc... Per info tel. 3497427931 STIRARE TI ANNOIA???? Pubblicato: 14-06-2010 Sede di lavoro: Catanzaro Sono una ragazza seria e professionale con precedente esperienza in lavanderie ed effettuo lavoro di stiratura a domicilio. Se stirare ti annoia chiamami! Prezzi modici! No perditempo..... Per contatti: http://www.subito.it/s-t-i-r-a-r-e-t-i-a-n-n-o-i-acatanzaro-13734941.htm

per il tuo spazio in questa rubrica

fax 0961-540383

MANDATO AGENZIA ASSICURATIVA Pubblicato: 27-05-2010 Autoservice ha stipulato un accordo privilegiato per offrire ai propri corner una serie di prodotti assicurativi. Il sistema prevede una convenzione con le maggiori compagnie assicurative on-line e Telefoniche per l'RCA auto come Genialloyd, Genertel, Direct Line, Zurich Connect, Dialogo, Quixa, Filo Diretto, Linea ed April Italia. Il sevizio è rivolto a chi intende aprire un Corner assicurativo, e vuole ricevere un regolare mandato basato su di un contratto di libera collaborazione con Autoservice 2000. Il quale consentirà, (non appena espletate le pratiche burocratiche di iscrizione al RUI) di utilizzare un sistema informatico molto avanzato per gestire la quotazione, l’acquisto ed ogni momento della vita dei contratti ( in poche parole potrete gestire direttamente i preventivi delle polizze direttamente dalla vostra sede in maniera informatica ed in piena autonomia tramite l’uso del software installato). Chi può candidarsi per intraprendere un attività con Autoservice 2000? Preferibilmente chi ha già un’attività nel settore dei sevizi (es. Agenzie disbrigo pratiche; servizi finanziari; assicurativi; o altro), le richieste di collaborazione saranno vagliate ed al termine si avrà una risposta positiva o negativa, miriamo ad avere un solo corner per città e dare l’esclusiva per la zona. ALTRI SERVIZI E CONVENZIONI: • visure ACI • Visure camerali PERCHÉ DIVENTARE UN CORNER ASSICURATIVO: • Rapidità di attivazione del cornER • Assistenza continuata, e aiuto in fase di start-up • Redditività elevata • Ridotto del carico di lavoro bak-office • Nessun vincolo o penale da pagare • 300,00 annui per attivazione e gestione servizio. • Guadagni 4,5% sul lordo. ASTENERSI PERDITEMPO, DESIDERIAMO RICEVERE CONTATTI SOLO DA CHI REALMENTE INTERESSATO. Info tel. 3474974345 CERCASI RAGAZZA BANCONISTA CON ESPERIENZA PER LAVORO BAR Pubblicato: 31-05-2010 Livello: Impiegato Orario: Full time Contratto: Tempo indeterminato Sede di lavoro: Reggio di Calabria Cercasi ragazza banconista con esperienza per lavorare in un BAR all'interno dell'Aeroporto di Reggio Calabria. Inviare curriculm vitae con foto all'indirizzo mail: idroterm.martino@tiscali.it Per info 0965.641604 dalle 08:00 alle 12:00 e dalle 13:00 alle 16:00 FATTORIA URBANA Pubblicato: 5-06-2010 Sede di lavoro: Reggio di Calabria L'associazione Sportiva Dilettantistica A.M.A.T.A LUNA NUOVA seleziona ragazzi e ragazze con esperienza nel settore dell'animazione per inserimento nel proprio organico. (Posti rimanenti 3, per i candidati è prevista formazione come operatore in fattoria d'animazione, il corso è gratuito). Per dettagli ed informazioni contattare il numero 389 8355263. RICCADOMUS GROUP CERCA VENDITORI Pubblicato: 09-06-2010 Orario: Full time Contratto: Tempo indeterminato Sede di lavoro: Reggio di Calabria La RiccaDomuS Group per ampliamento rete commerciale, seleziona per Reggio Calabria e Provincia personale ambosessi che abbiano maturato esperienza nella vendita diretta. Si richiede disponibilità immediata. Si offre formazione a carico dell'Azienda, Fisso mensile, Provvigioni, Premi e Benefit, Carriera Manageriale. I candidati possono inviare a riccadomus.rc@alice.it Curriculum autorizzando il trattamento dei dati ai sensi del D.L.196/03. Per informazioni telefonare al 329.1320926 CERCASI COLLABORATORE PER APERTURA AGENZIA VIAGGI E TOUR OPERATOR Pubblicato: 28-05-2010 Sede di lavoro: Reggio di Calabria Cerco socio/a di capitale, che abbia la possibilità di effettuare un investimento minimo per aprire una nuova Agenzia Viaggi e Tour Operator. Si richiede massima serietà, esperienza pluriennale sia commerciale che amministrativa, capacità imprenditoriale. Inviare Curriculum alla seguente e-mail: affareonline@gmail.com MV MANAGEMENT SELEZIONA MODELLE Pubblicato: 10-06-2010 L'Agenzia MV Management seleziona ragazze di età compresa tra i 18 ed i 30 anni anche di

prima esperienza per varie attività (hostess,promoter, ragazza immagine, modella fotografica,sfilate ecc). Si garantisce massima serietà dei lavori proposti. Se interessati inviare CV e fotografie a: mvmanagement83@gmail.com TEL. 3282884631 AGENZIA TISCALI S.P.A. SELEZIONA COMMERCIALI Pubblicato: 10-06-2010 Agenzia Tiscali S.p.A. seleziona agenti commerciali per la vendita dei nuovi prodotti sia di rete fissa che di rete mobile Tiscali per le province di Reggio Calabria, Catanzaro, Vibo Valentia e Crotone. SI OFFRE: • Regolare mandato Enasarco; • Provvigioni ai vertici del settore; • Premi mensili al raggiungimento degli obbiettivi prefissati; • Corsi di formazione curati all'interno della nostra azienda. • Possibilità di carriera. SI RICHIEDE: Serietà nel lavoro;dinamicità;dialettica;esperienza anche minima di vendita preferibilmente settore telecomunicazioni;diploma;auto propria;capacità di lavorare all’interno di un team ed autonomi. Inviare C.V. con autorizzazione al trattamento dei dati personali all’indirizzo mvmservices@tiscali.it. Per info tel. 328.2884631 CERCASI INGEGNERI RICERCATORI Pubblicato: 14-06-2010 Sede di lavoro: San Ferdinando Importante Azienda operante nel settore della Progettazione RICERCA N° 2 INGEGNERI qualificati nell’Area Meccanica, Chimica, Elettrotecnica e Elettronica da impiegare in attività di sperimentazione tecnica di processi innovativi relativi alla trasmissione di energia elettrica e attinenti impianti di cablaggio. E’ gradita esperienza nel settore di competenza . Si offre un iniziale contratto di collaborazione per la durata di 6 mesi. Sede di lavoro: San Ferdinando (RC), porto di Gioia Tauro. Inviare curriculum in formato Europeo con autorizzazione al trattamento dei dati personali (L. 675/96) al seguente indirizzo e-mail s.torrito@excellentia.it CERCASI ISPETTORI CONTROLLO QUALITÀ Pubblicato: 18-06-2010 Orario: Part time Contratto: Tempo indeterminato Società di servizi a livello nazionale, ricerca per proprio prestigioso cliente, ispettori controllo qualità per la regione Calabria. La figura sarà destinata al controllo della corretta distribuzione di materiale postale in cassetta. Dovrà rispondere dell’operato del personale dedicato alla distribuzione relazionandosi con la direzione. Si richiede disponibilità 3/4 giorni settimana, auto propria e pc. Si offre adeguato compenso, rimborso km e rimborso spese. Inviare C.V. TEL. 0458230047

SELEZIONE ASSISTENTI BAGNANTI PER LA CALABRIA Pubblicato: 24-05-2010 Ricerchiamo assistenti bagnanti muniti di brevetto per residence in zona Sibari - Calabria,disponibilità fine da fine a Giugno al 31 Agosto. Si richiede gestione della piscina e disponibilità serale ad aggregarsi allo staff d’animazione per serate musicali e karaoke. Inviare curriculum e foto a info@solemareanimation.com per maggiori info tel. 3492584850. CERCASI RESPONSABILE MINI CLUB Pubblicato: 24-05-2010 Sede di lavoro: Tropea PER VILLAGGIO TROPEA,PARTENZA ENTRO 5 GIUGNO, CERCASI RESPONSABILE MINI CLUB, CON ALMENO QUALCHE ANNO DI ESPERIENZA,VITTO E ALLOGGIO GRATIS,PIU BUON MENSILE. FINE LAVORO 11 SETTEMBRE. MANDARE CURRICULUM E DUE FOTO A: artistavero@alice.it partenza immediata


ilDomani

Lunedì 21 Giugno 2010

> VII

SUPPLEMENTO AL NUMERO ODIERNO

CERCASI SUPERVISORI E TECNICI Pubblicato: 06-06-2010 Cercasi tecnici per interessante e dinamico lavoro. I candidati dovranno avere un Diploma di perito Industriale o similare,conoscere un Inglese fluente, una buona esperienza pregressa nel settore industriale (preferibilmente settore metalmeccanico),la predisposizione a lavorare in modo autonomo, in ambienti multietnici/multiculturali, disponibile a continue trasferte. Tel. 0963573247 OFFRESI LAVORO ESTIVO A TROPEA Pubblicato: 4-06-2010 Si Selezionano ragazze dai 18 anni in su per lavoro estivo a Tropea, come cameriere, vitto e alloggio pagato, buona retribuzione. • PERIODO: dal 15 luglio al 29 agosto • ORARIO: dalle 20:00 in poi, 1 giorno libero a settimana • REQUISITI: bella presenza (se possibile con book fotografico) voglia di lavorare, essere persone solari. Se siete interessate inviare foto a: David_trip@hotmail.it e se idonee verrete ricontattate o per info. PRESENTATRICE DI TOVAGLIATO ANTIMACCHIA Pubblicato: 14-06-2010 Ricerco Venditori\ Venditrice anche prima esperienza. Il compito è di promuovere un articolo molto usato in tutte le case, ristoranti e pizzerie,hotel, villaggi, dai catering e da alcuni bar. Si tratta di un tovagliato eseguito su misura, antimacchia e antistiro. Per presentare LA TOVAGLIA MAGICA un innovativo prodotto, stiamo cercando un numero di persone IN TUTTA LA CALABRIA, che operino la vendita attraverso visite porta a

porta. Quello che serve per diventare una presentatrice è una buona dialettica, organizzazione e voglia di contatti umani. La remunerazione avviene mensilmente asseconda delle provvigioni maturate. Nel sito dell'azienda troverete; Le caratteristiche, le fantasie e i colori di questo fantastico prodotto. www.magiluinternational.it PER INFO: fabio.pu@hotmail.it - 3346182222 Se interessati alla proposta di lavoro prego voler rispondere all'annuncio e sarò lieto di ricontattarvi per darvi maggiori delucidazioni in merito al tipo di lavoro.

COMUNE DI CORTALE Fonte: Gazzetta Ufficiale n. 40 del 21/05/2010 Posti disponibili: 1 Occupazione: amministrativo Provincia: Catanzaro Titolo di studio richiesto: economia Scadenza bando: 21/06/2010 Concorso pubblico per la copertura di un posto di istruttore direttivo-responsabile servizio finanziario/ragioneria, categoria D, posizione economica Dl. E' indetto pubblico concorso per esami per la copertura di un posto di Istruttore direttivo-responsabile servizio finanziario/ragioneria - cat. D, posizione economica D1 a tempo pieno ed indeterminato. Titolo di studio: diploma di laurea in economia e commercio «vecchio

ordinamento» o equipollenti ex lege, ovvero laurea specialistica (LS ex decreto ministeriale n. 509/1999) o laurea magistrale (LM ex decreto ministeriale n. 270/2004) appartenente ad una classe cui e' equiparato il diploma di laurea in economia e commercio (vecchio ordinamento) ai sensi del decreto ministeriale 9 luglio 2009. Scadenza presentazione domande: trenta giorni dalla data di pubblicazione del presente avviso nella Gazzetta Ufficiale. Testo integrale del bando e schema domanda disponibili sul sito www. comune.cortale.cz.it. Informazioni: Comune di Cortale (Catanzaro) tel. 0968/76018. COMUNE DI TERRAVECCHIA Fonte: Gazzetta Ufficiale n. 40 del 21/05/2010 Posti disponibili: 1 Occupazione: amministrativo Provincia: Cosenza Titolo di studio richiesto: economia Scadenza bando: 21/06/2010 Riapertura dei termini per la presentazione delle domande dei volontari FF.AA. (art. 18, commi 6 e 7 e art. 26 decreto legislativo n. 215/2001), del concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura di un posto di istruttore direttivo a tempo indeterminato e pieno, area affari generali e finanziaria, categoria D, posizione economica D1. Sono riaperti i termini per la presentazione delle domande di partecipazione al pubblico concorso, per titoli ed esami, per la copertura di un posto di Istruttore direttivo a tempo indeterminato e pieno, area Affari generali e finanziaria, categoria «D», posizione economica D1 esclusivamente per i volontari delle FF.AA. ai sensi dell'art. 18, commi 6 e 7 e dell'art. 26 del decreto legislativo n. 215 dell'8 maggio 2001. Termine di presentazione delle domande: trentesimo giorno successivo a quello di pubblicazione del presente avviso nella Gazzetta Ufficiale - 4ª serie speciale «Concorsi ed esami». Titolo di studio richie-

Per i tuoi annunci Se cerchi lavoro Se vuoi vendere ... ... o acquistare ... o altro

scrivi a

ilDomani

SUPPLEMENTO AL NUMERO ODIERNO

sto: diploma di laurea in Economia e Commercio o titolo equipollente (se conseguito con il vecchio ordinamento), ovvero, diploma di laurea specialistica CLS-64/S o CLS-84/S (se conseguito con il nuovo ordinamento). La data di svolgimento delle prova scritta teorica sara' comunicata esclusivamente a mezzo di avviso pubblicato sul sito internet del Comune di Terravecchia http://terravecchia.asmenet.it ed affissione all'Albo Pretorio del Comune per quindici giorni consecutivi; la data dello svolgimento della prova orale sara' comunicata ai singoli candidati a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento.

VENDESI • VENDESI •VENDESI •VENDESI •VENDESI •VENDESI •VENDESI Auto - Moto - Nautica Automobili - Moto - Accessori - Ricambi

VENDO ALFA GTV 2.0 150cv anno 97, Km. 140.000, colore nero, interni in pelle, tetto apribile, cerchi in lega, gommata nuova. Cell. 3286468823. VENDESI ALFA ROMEO 147 1.9 GTDM, anno 07, Km. 34.000, colore grigio metallizzato, accessoriata. Euro 11.500. Cell. 3381980557. VENDESI ALFA ROMEO TD Km. 45.000, SP, tagliandata Alfa Romeo Euro 8.000. Cell. 3336721747. VENDESI DECO Daily anno ‘99, in buone condizioni. Portata a pieno carico 35 quintali. Con pedana idraulica. Cell. 3334399239. VENDESI BMW K 1200S anno 2007, colore bianco/blu, con vari accessori. In ottime condizioni. Euro 9.500 Cell. 3391831781. VENDESI DUCATI MONSTER 400, Dark anno 12/2004, Km. 19.000, gommata nuova. Cell. 3286468823. VENDESI HONDA CBS 1000 anno 2006, Km. 11.000 colore verde scuro metalizzato, tenuta sempre in garage (come nuova), super accessoriata, borse laterali e bauletto. Cell. 3395620499. VENDESI HONDA Sylver Wing 600, anno 2001, in ottime condizioni, sempre tagliandata. Euro 2.700 non trattabili. Cell. 3280196530.

Case e Attività Commerciali Vendita e affitti - uso abit.ne e uso commerc.le

CEDESI rinomata attività di coiffeur. Elegantissima attività a Praia a mare che gode di fama e numerosa clientela grazie alla professionalità, eleganza e serietà dell gestione. Trattativa riservata. Per info tel. 3487767609 VE N DESI attività di parafarmacia su Cosenza città. Massima serietà. Tel. 3466157789

VE N DESI CYCLETTE DA CAMERA Atala Gimmy . Euro 50. Cell. 3398409144. VENDESI PANCA AB Work. Euro 50. Cell. 3286723389. VENDESI PANCA per addominali. Euro 10. Cell. 3387182347. VENDESI PANCA Technogym modello Pratica in pelle bordeaux e telaio in alluminio, completa di bilanciere e dischi gommati 40 Kg. Come nuova. Euro 650. Cell. 3202738812. VENDESI TAVOLO PING-PONG. Cell. 3316040136. VENDESI PLAY STATION 2 con cavi e joystick. Euro 50. Cell. 3391724493. VENDESI PS2 con 2 joystick, memory card e giochi. Euro 100. Cell. 3206292280. VENDESI PORTATILE CDC Centrino 1.70 Ghz. HD 170 Gb, scheda video Ati Mobility Radeon 9700, 256 Mb, ram 512 Gb, scheda wireless 3 Usb, masterizzatore Dvd, scheda di rete LAN, modem interno. Prezzo non trattabile Euro 270. In ottime condizioni. Cell. 3805471575 oppure 3281345652. VENDESI STAMPANTE LASER Samsung CNP 310 a colori, causa inutilizzo. Euro 50 Cell. 3294288632. VENDESI 2 FRIGORIFERI COME NUOVI anche singolarmente. Euro 100. Cell. 3286143054.

VENDESI CANOA 2 posti, inaffondabile. Euro 400 non trattabile. CELL. 3204383213. VENDESI CYCLETTE con misuratore analogico. Euro 50 non trattabile. Cell. 3294279283.

VENDESI 10 SEDIE impagliate e 10 sedie da bar. Cell. 3284576399. VENDESI 2 DIVANI in pelle, 3 e 2 posti, nuovi, ancora imballati. Cell. 3283293743. VENDESI 2 POLTRONE in velluto color celeste, per camera da letto. Euro 50. Cell. 3460198945. VENDESI 2 SOGGIORNI composti da 5 pezzi più tavolo e sedie, colore bianco marrone e color noce. Tel. 0961753178. VENDESI TAPPETO Sdrinegal mt. 1,50x2,30, fantasia color rosa. Euro 500. Cell. 3204473612. VENDESI SPECCHIO PER BAGNO lunghezza 1 metro, 2 sportelli laterali con specchio, colore bianco. Tel. 0961783004. VENDESI LETTO A CASTELLO e settimino d’epoca. Cell. 3931804085.

Abbigliamento ed accessori Giacche - Cappotti - Giubbini - Scarpe ecc.

VENDESI ABITO DA SPOSA tg. 46. Cell. 3408741027. VENDESI ABITO DA SPOSA th. 46/48 color avorio. Euro 500. Cell. 3339079328.

VENDESI CONDIZIONATORE Samsung a pompa di calore, 12.000 Ndb. Euro 350. Cell. 3274950105.

VENDESI CAPPELLINO Nike Inter Euro 10. Cell. 3387182347.

VENDESI FRIGGITRICE DE LONGI. Cell. 3408741027.

VENDESI COSTUMI interi Dimar color fucsia per sfilata. 12 taglia 42 e 1 taglia 44. Nuovi, con cartellino. Cell. 3391114448.

VENDESI LAVATRICE WHIRPHOOL Classe A, 600 Gir/min., 95 gradi, dimensioni 60x85x54 cm., carica frontale, funzione risparmio energetico e antipiega. Euro 180 Cell. 3392388032 nelle ore pomeridiane.

Di tutto un po’ Salute - animali domestici - finanziamenti - altro

VENDESI ROULOTTE Adria anno 93, 5 posti letto, con angolo cottura, bagno nautico, tenda e gazebo. Euro 2.250 Cell. 3334292879.

VENDESI PIASTRA LISCIANTE Termozeta, 200 gradi. Euro 15 Cell. 3317119899. VENDESI CAMPER Granduca 1.9 TD anno 95, 6 posti letto, gommato nuovo, antenna tv, porta bici, tende, porta pacchi, batterie nuove. Euro 11.500 Cell. 3289775386.

VENDESI GIUBBINO MOTO color nero taglia L/XL con protezioni, fodera e maniche rimovibili. Euro 60. Cell. 3491662375.

VENDESI GIUBBINO Lonsdale primaverile/estivo, mod. Harrington, tg. M, color beige. Originale. Euro 35 Cell. 3387182347.

Audio - Video, Foto e Telefonia Stereo - Telefoni - Macchine fotografiche - Proiettori - Home theatre…

VE N DESI FOTOCAMERA DIGITALE KODAK EASY SHARE C913 9.2 MP 6.1 cm. superaccessoriata. Euro 60. Tel. 0961761792. VENDESI MACCHINA FOTOGRAFICA digitale Nikon Coolpix 3200 e 2 macchine fotografiche Nikon mod. F80 e FG20. Euro 150. Cell. 3476125652. VENDESI CASSE KILIPISH F3 colore nero, doppio woofer schermati magneticamente, tweeter a tromba 150w RMS Euro 450. Cell. 3462197345. VE N DESI EQUALIZZATORE stereo Sansui, 10 bande, attacco chitarra e karaoke. Cell. 3922870435. VENDESI HI FI Sony MP3 car stereo, frontalino estraibile, 2 altoparlanti 120w, RCF 200w, subwoofer150w, amplificatore Kenwood 40x4 e Blaupunkt Gt 280. Cell. 3397332204 - 3395001067. VENDESI STEREO originale Wolkswagen mod. 300. Cell. 3277363242. VENDESI TELEVISORE Autovox a colori 14”, televisore Sinudyne 29” e Dvd con videoregistratore incorporato. Tel. 0961-722025 3460198945. VENDESI TV piccolo in bianco e nero per auto, collegabile con accendisigari o a corrente, con cuffie. Tel. 0961772554. VENDESI SMARTPHONE HTC Touch dual, sistema operativo Windows 6.1, accessori, scatola originale. Euro 90. Regalo antenna Gps. Cell. 3286273571. VENDESI NOKIA N97 MINI, 4 mesi di vita, garanzia Italia con scatola e accessori originali, Euro 250. Cell. 3357482156.

VENDESI PELLICCIA DI VISONE color miele, tg. 44/46 Euro 400. Cell. 3471339583.

VENDESI NOKIA N96 con confezione originale, custodia originale e scheda 8Gb. Euro 250. Cell. 3336668565.

VENDESI SET KARING tuta cm. 1,74, casco tg. Mguanti, sottocasco, scarpe n. 42 Euro 400 Tel. 0961770960.

VENDESI NOKIA EXPRESS MUSIC, completo di caricabatterie, auricolare, cavetto Usb e cd software. Euro 110. Cell. 3207875264.

VENDESI DIVISA per tirocinante infermiere, completamente bianca, tg. 44. Euro 15. Cell. 3207630549.

per i tuoi annunci:

fax 0961-540383


ilDomani

VIII <

Lunedì 21 Giugno 2010

SUPPLEMENTO AL NUMERO ODIERNO

LAVORO IN PROPRIO

C o m e a v v i a re . . . UN

COME FARE IMPRESA

Al mare ma non solo la gestione di un campeggio è un'attività che comporta un impegno stagionale a fronte di un reddito che può rivelarsi davvero soddisfacente l campeggio nasce con l’idea di prevedere un’area attrezzata per ospitare turisti alla ricerca non tanto di una vacanza all’insegna delle comodità e dei comfort quanto di un contatto reale ed autentico con la natura. All’interno del camping la semplicità dei modi di vita, a partire dall’essenzialità dell’abbigliamento, facilita una vita di relazioni più vivace ed informale di quanto non avvenga nelle tradizionali strutture alberghiere. Per questo la vacanza campeggistica è particolarmente apprezzata dai giovani, sia per le opportunità di divertimento e di socializzazione che offre sia perché non richiede particolari spese ed è quindi alla portata di tutte le tasche.

I

campeggio sia cosa facile, che basti buona volontà, gran voglia di lavorare. Così facendo, si trascura la complessità organizzativa della gestione di un campeggio e l’importanza di prevedere accurate strategie di marketing nell’acquisizione della clientela. Ciò nonostante, al di là di alcuni possibili rischi e di determinate condizioni che devono essere rispettare per un’opportuna realizzabilità dell’attività, sono diversi anche gli elementi che rendono particolarmente attraente e di interesse decidere oggi di dare avvio ad un camping.

Sono comunque molte anche le famiglie che scelgono il camping per le vacanze soprattutto per la possibilità per i bambini di trascorrere qualche settimana in totale libertà e all’aria aperta, cosa sempre più rara per i più piccoli che vivono in città. Considerato questo florido mercato potenziale, l’apertura di un campeggio rappresenta dunque un’opportunità d’affari che attrae molte persone, affascinate dalla prospettiva di dare vita a un’attività turistica, tanto più che si crede generalmente che si tratti di un’attività che comporta investimenti abbastanza modesti e non troppe difficoltà.

Sulla scia delle nuove tendenze che rivelano nuove forme di fare turismo, a contatto con la natura, e con un occhio vigile al portafoglio, ecco spiegata l'attuale diffusione di tanti nuovi camping. Al mare ma non solo, la gestione di un campeggio è un'attività che comporta un impegno stagionale a fronte di un reddito che può rivelarsi davvero soddisfacente.

nvestire nella realizzazione di un campeggio è invece una scelta molto delicata, che può diventare anche impegnativa dal punto di vista finanziario, ancorché siano buone le soddisfazioni che può dare a chi ama la vita all’aria aperta.

I

Ecco un paio di errori che vengono comunemente fatti da chi è pressoché privo di specifica esperienza imprenditoriale in questo settore. Il

primo errore è quello di considerare che l’investimento per l’avvio dell’attività sia di piccole dimensioni. Si crede che il campeggio sia poco più di una spianata di terreno a verde,

dotato di qualche attrezzatura leggera, dimenticando così di considerare l’effettiva complessità tecnologica e i conseguenti costi di impianto. A titolo d’esempio, si pensi anche solo alla ramificazione dell’impianto elettrico che supera spesso quella di impianti industriali o di intere lottizzazioni edilizie urbane. Il secondo errore è quello di credere che gestire un campeggio ilDomani

SUPPLEMENTO AL NUMERO ODIERNO


ilDomani

Lunedì 21 Giugno 2010

> IX

SUPPLEMENTO AL NUMERO ODIERNO

per azienda cliente leader nel settore credito e finanza:

GI GROUP Pubblicato: 24-05-2010 Sede di lavoro: Rende GI GROUP LAVORO TEMPORANEO S.p.A. AGENZIA PER IL LAVORO (Aut. Min. 26/11/2004 PROT. N. 1110-SG) RICERCA per azienda cliente OPERATORI CALL CENTER OUTBOUND I candidati ideali dovranno occuparsi di campagne promozionali per importati aziende a livello nazionale REQUISITI: I candidati devono avere buone conoscenze informatiche di base, ottime capacità dialettiche e relazionali. Gradita precedente esperienza nella stessa mansione. Si offre fisso più variabili. SEDE DI LAVORO: Rende (CS) Gli idonei saranno assunti con un Contratto a progetto direttamente dall’azienda cliente. Gli interessati possono inviare il curriculum vitae al N°di fax: 0965 300721 o all’indirizzo e-mail: reggiocalabria.giulia@gigroup.it I candidati ambosessi (Dlgs.198/2006), sono invitati a leggere l’informativa privacy (D.lgs 196/2003) presente sul sito : www.gigroup.it. Tel. 0965324147 *** Pubblicato: 24-05-2010 GI GROUP SPA, AGENZIA PER IL LAVORO (AUT. MIN. 26/11/04 PROT. N° 1101-SG) RICERCA: per prestigiosa azienda: DOCENTI NAZIONALI E INTERNAZIONALI per effettuare corsi di formazione sui sistemi A.D.R. REQUISITI: La ricerca di collaborazione è indirizzata verso docenti operanti nel settore del diritto e dell’economia con esperienza triennale. Potranno proporre la loro candidatura coloro che: 1) siano in possesso dei requisiti di qualificazione professionale dei conciliatori o siano abilitati al patrocinio in Cassazione. 2) siano docenti ordinari o associati universitari da almeno tre anni in materie giuridiche-econo-

miche. 3) abbiano maturato esperienza triennale quali docenti in scuole medie superiori, o anche quali docenti in corsi di formazione nelle materie giuridiche ed economiche. Sede di lavoro: Reggio Calabria. Per candidarsi: Filiale di Reggio Calabria, Via Giulia 31, tel: 0965 324147, Fax: 0965 300721 email: reggiocalabria.giulia@gigroup.it I candidati ambosessi (D.Lgs 198/2006) sono invitati a leggere sul sito www.gigroup.it l'informativa privacy (D. lgs 196/2003) *** Pubblicato: 23-05-2010 GI GROUP SPA, AGENZIA PER IL LAVORO (AUT. MIN. 26/11/04 PROT. N° 1101-SG) RICERCA: per prestigiosa azienda: ADDETTI MENSA Il candidato ideale dovrà gestire una mensa e distribuire i pasti. REQUISITI: dinamicità, flessibilità,ottima manualità. Preferibile precedente esperienza nella mansione, necessario il possesso dell’attestato HCCP. Sede di lavoro Reggio Calabria. Per candidarsi: Filiale di Reggio Calabria, Via Giulia 31 tel: 0965 324147 - Fax: 0965 300721, email: reggiocalabria.giulia@gigroup.it I candidati ambosessi (D.Lgs 198/2006) sono invitati a leggere sul sito www.gigroup.it l'informativa privacy (D. lgs 196/2003) ***

GI GROUP LAVORO TEMPORANEO S.p.A. AGENZIA PER IL LAVORO (Aut. Min. 26/11/2004 PROT. N. 1110-SG) RICERCA per azienda cliente leader 1 CHIMICO Il candidato ideale dovrà occuparsi delle analisi delle acque, delle analisi di campionari dei terreni. REQUISITI: Il candidato deve essere in possesso di una Laurea In Chimica con iscrizione all’albo , autonomo, predisposto ai rapporti interpersonali e con spiccate doti di leadership; deve aver maturato, inoltre, una significativa esperienza relativa all’utilizzo di HPLC, gas cromotografo e cromatografo ionico settore ambiente. SEDE DI LAVORO: Reggio Calabria. La risorsa sarà assunta direttamente dall’azienda cliente con livello di inquadramento adeguato alla mansione. Gli interessati possono inviare il curriculum vitae al N°di fax: 0965 300721 o all’indirizzo e-mail: reggiocalabria.giulia@gigroup.it I candidati ambosessi (Dlgs.198/2006), sono invitati a leggere l’informativa privacy (D.lgs 196/2003) presente sul sito : www.gigroup.it. Tel. 0965324147 *** Pubblicato: 10-06-2010 Livello: Impiegato Orario: Full time Contratto: Tempo determinato Sede di lavoro: Siderno GI GROUP LAVORO TEMPORANEO S.p.A. AGENZIA PER IL LAVORO (Aut. Min. 26/11/2004 PROT. N. 1110-SG)

Pubblicato: 1-06-2010 Sede di lavoro: Reggio di Calabria

RICERCA

1 OPERATORE DI SPORTELLO Il candidato ideale dovrà occuparsi della gestione di tutte le attività connesse allo sportello Bancario (Cassa): bonifici, prelievi in C.C., versamenti, pagamenti, gestione cassa, gestione rapporto con il Cliente allo sportello. REQUISITI: Il candidato ideale deve essere autonomo, automunito, flessibile. Requisito essenziale costituirà l’aver maturato una pregressa esperienza di cassa presso istituti bancari. SEDE DI LAVORO: Siderno (RC) e Soverato (CZ) Gli idonei saranno assunti con un Contratto iniziale di Prestazione di lavoro Temporaneo a tempo determinato più eventuali proroghe successive. Gli interessati possono inviare il curriculum vitae al N°di fax: 0965 300721 o all’indirizzo e-mail: reggiocalabria.giulia@gigroup.it I candidati ambosessi (Dlgs.198/2006), sono invitati a leggere l’informativa privacy (D.lgs 196/2003) presente sul sito : www.gigroup.it. TEL. 0965324147

MANPOWER S.p.A. Pubblicato: 24-05-2010 Sede di lavoro: Rende MANPOWER S.P.A. AGENZIA PER IL LAVORO (AUT. MIN. 26/11/04 PROT. N 1116- SG) CERCA per importante azienda cliente OPERATORI CALL CENTER OUTBOUND da inserire presso la sede di Rende (Cosenza) per attività di promozione e vendita di servizi di telefonia/internet. Il candidato ideale è in possesso di diploma o laurea, è intraprendente, ha una buona dialettica e un'ottima dizione. E’ gradita precedente esperienza nel ruolo. Verranno prese in considerazione solo le candidature in possesso dei requisiti richiesti. Si offre fisso mensile più provvigioni sulle vendite. I candidati ambosessi (L.125/91) sono invitati a leggere sul sito www.manpower.it l'informativa privacy (D.Lgs.196/2003) e ad inviare il proprio Cv all’indirizzo cosenza.repubblica@manpower.it.

Coupon di prenotazione annuncio L’inserto de “il Domani” in uscita ogni lunedì Spett.le T&P Editori, si prega di voler pubblicare gratuitamente il seguente annuncio in “Extra”, rubrica del giornale quotidiano “Il Domani della Calabria”. Vi comunico, inoltre, che siete sollevati da ogni eventuale responsabilità circa i dati personali inseriti sul presente coupon oltre che per i contenuti dell’inserzione stessa.

Gli annunci possono essere così spediti: a) A mezzo fax al numero telefonico 0961/540383; b) A mezzo posta ordinaria all’indirizzo: Il Domani, rubrica Extra c/o Manolibera sas - via E. Scalfaro, 15 - 88100 Catanzaro; c) Consegna diretta, da lunedì a sabato mattina, ore 9.30-18.00, presso lo stesso indirizzo.

Scegli la Sezione (es. Auto-Moto; Case; Hardware; ... Vedi elenco pubblicato a lato): TESTO DA PUBBLICARE (max 35 parole) - OBBLIGATORIO IN STAMPATELLO

“Extra” fornisce solo ed esclusivamente un servizio gratuito e non interviene in alcun modo e in alcuna forma nelle eventuali trattative che dovessero intercorrere tra potenziali venditori e acquirenti.

SEZIONI DISPONIBILI Auto - Moto - Nautica Automobili - Moto - Motorini - Accessori - Ricambi - Nautica Hardware e Software PC - Mac - Periferiche - Componentistica - Software Inserire il recapito telefonico, cellulare o fisso, nel testo dell’annuncio (obbligatorio)

Per la casa Arredamento - Edilizia / Sanitari / Riscaldamento - Elettrodomestici e Casalinghi - Fai da te e giardinaggio - Traslochi & C.

DATI PERSONALI (obbligatorio)

Firma leggibile

Cognome e Nome

Case e Attività Commerciali Vendita e affitti, uso abitazione e uso commerciale Viaggi, Sport e Tempo libero Intrattenimenti - Sport - Viaggi - Strumenti musicali - Bici - Fitness Nautica - Dischi - Cd musicali - Libri - Fumetti - Francobolli - Monete

Via Città

Prov.

E-mail

Tel.

Tipo documento di riconoscimento

Audio - video e Telefonia Audio - Video - Telefonia - Proiettori - Home theatre Di tutto un po’ Salute - Animali domestici - Finanziamenti - Altro non previsto Cerco e offro lavoro

N. Doc.

Carta d’identità

Patente

C.A.P.

Passaporto

Data rilascio (gg/mm/aa)

Autorità che ha rilasciato il documento Autorità che ha rilasciato il documento I dati vengono raccolti dall’Azienda in conformità a quanto previsto del D. Lgs. 196/2003. Il trattamento dei dati, che sarà effettuato anche con mezzi informatici, ha come finalità la soddisfazione degli utenti. I dati forniti verranno utilizzati esclusivamente per raggiungere le finalità espresse dal contesto in cui li si fornisce. La cancellazione da “Extra” degli annunci pubblicati viene effettuata automaticamente decorsi 30 giorni dalla pubblicazione; la prosecuzione della pubblicazione avverrà a seguito di apposito invio, da parte degli interessati, di Raccomandata PP.TT. a.r. agli stessi indirizzi.


ilDomani

X<

Lunedì 21 Giugno 2010

SUPPLEMENTO AL NUMERO ODIERNO

I CONTRATTI DI LAVORO/5

Il testo integrale del bando, con l'indicazione dei requisiti e delle modalita' di partecipazione al concorso e lo schema di domanda, possono essere richiesti al Comune di Terravecchia, telefono 0983/97013, telefax 0983/97197. Il testo integrale del bando e lo schema di domanda sono reperibili sul sito internet http://terravecchia.asmenet.it nella sezione Albo pretorio on line - Concorsi. COMUNE DI CARAFFA (CATANZARO) CONCORSO PER N. 1 POSTO DI VIGILE URBANO Scade il 28/06/2010 Selezione pubblica, per titoli ed esami, per un posto a tempo pieno ed indeterminato di istruttore di vigilanza - «agente di polizia municipale» - categoria C, posizione economica C1. (GU n. 42 del 28-5-2010 ) E' indetta selezione pubblica, per un posto a tempo pieno e indeterminato di un istruttore di vigilanza - agente di polizia municipale - categoria C, posizione economica C1. Il termine per la presentazione delle domande, redatte su carta semplice e corredate dei documenti prescritti, scade il trentesimo giorno successivo alla data di pubblicazione del presente avviso nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica. Il testo integrale del bando, con l'indicazione dei requisiti e delle modalita' di partecipazione alla selezione, e' disponibile su Internet all'indirizzo www.comune.caraffa.cz.it. Per ulteriori informazioni rivolgersi al settore amministrativo del comune, sito in via Peta Scanderbeg s.n.c. - 88050 Caraffa di Catanzaro (Catanzaro) negli orari d'ufficio, ovvero ai recapiti: tel. 0961/957805 - fax 0961/953703, e-mail areamministrativa@ libero.it. Posta certificata: comunecaraffacz@pec.it. Il responsabile del settore amministrativo: dott.ssa Fratto Rita http://www.comune.caraffa.cz.it/ Settore Amministrativo Avviso bando vigile urbano centroimpiegosoverato@provincia.catanzaro.it COMUNE DI FEROLETO ANTICO Fonte: Gazzetta Ufficiale n. 41 del 25/05/2010 Posti disponibili: 1 Occupazione: contabile Provincia: Catanzaro Titolo di studio richiesto: economia Scadenza bando: 24/06/2010 Concorso pubblico, per titoli e per esami, per la copertura di un posto di istruttore direttivo contabile Area Finanziaria cat. D posizione economica D1 a tempo indeterminato - full time. E' indetta selezione pubblica, per titoli ed esami, per l'assunzione a tempo indeterminato con contratto di lavoro a tempo pieno di un istruttore direttivo - contabile categoria Dl da assegnare all'Area Finanziaria. Titolo di studio richiesto: diploma di laurea in economia e commercio o equivalenti ovvero laurea di primo livello appartenente alla classe 17 «Scienze dell'Economia e della Gestione Aziendale» o alla classe 28 «Scienze economiche» di cui al decreto ministeriale 4 agosto 2000 o laurea specialistica appartenente alla classe 84/S «Scienze economico aziendali» e alla classe 64/S «Scienze dell'Economia». Il testo del bando, cui si rinvia per i restanti requisiti e modalita' di partecipazione, e' integralmente pubblicato, con allegato facsimile di domanda, nel sito Internet del Comune di Feroleto Antico: www.comune.feroletoantico.cz.it Per ulteriori informazioni rivolgersi all'ufficio personale del Comune di Feroleto Antico - via Castello - tel. 0968 425834. Scadenza presentazione domande: trenta giorni dalla data di pubblicazione del presente avviso nella Gazzetta Ufficiale. COMUNE DI CERENZIA Fonte: Gazzetta Ufficiale n. 41 del 25/05/2010 Posti disponibili: 1 Occupazione: tecnico Provincia: Crotone Titolo di studio richiesto: architettura, ingegneria Scadenza bando: 24/06/2010 Concorso pubblico, per titoli, esami e colloquio, per la copertura di un posto di Istruttore Direttivo del settore terzo: LL.PP. - Urbanistica - tecnico manutentivo, a tempo indeterminato, part-time, 18 ore, categoria D, posizione economica D1. E' indetto un concorso pubblico, per titoli, esami e colloquio, per la copertura di un posto di Istruttore Direttivo del settore terzo: LL.PP. - Urbanistica - tecnico manutentivo, a tempo indeterminato, part-time, 18 ore, categoria D, posizione economica D1. Le domande di partecipazione dovranno pervenire al Comune di Cerenzia, piazza Cavour n.1, entro e non oltre il termine di trenta giorni, decorrente dal giorno successivo a quello della data di pubblicazione del presente estratto nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana. Copia dei bando di concorso ed ogni informazione potra' essere richiesta alla segreteria dell'Ente, telefono 0984 995035. Il sito Internet del Comune e' il seguente: www.comunecerenzia@alice.it

LAVORO AUTONOMO 12. Lavoro occasionale ordinario

UNIVERSITA' DI CATANZARO «MAGNA GRÆCIA» Fonte: Gazzetta Ufficiale n. 42 del 28/05/2010 Posti disponibili: 1 Occupazione: medico Provincia: Catanzaro Titolo di studio richiesto: medicina e chirurgia Scadenza bando: 28/06/2010 Avviso di rettifica e riapertura termini relativi al bando di concorso per l'ammissione al corso di dottorato di ricerca in Scienze neurologiche e riabilitative - anno accademico 2009/2010. IL RETTORE Vista la legge 3/07/1998, n. 210 (Norme per il reclutamento dei ricercatori e dei professori universitari di ruolo) e, in particolare, l'art. 4; Vista la legge 30/11/1989, n. 398 (Norme in materia di borse di studio universitarie) e, in particolare, l'art. 6; Visto il decreto ministeriale 3/11/1999, n. 509 (Regolamento recante norme concernenti l'autonomia didattica degli Atenei); Visto il decreto ministeriale 30/04/1999, n. 224 (Regolamento recante norme in materia di dottorato di ricerca); Visto il Regolamento in materia di dottorato di ricerca dell'Universita' degli Studi Magna Græcia di Catanzaro, emanato con decreto rettorale n. 12 del 9/01/2003; Visto il Decreto Rettorale n. 348 del 16 aprile 2010, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana IV Serie Speciale - Concorsi ed Esami - n. 34 del 30/04/2010, con il quale e' stato indetto, fra gli altri, pubblico concorso per l'ammissione per l'anno accademico 2009/2010 al corso di Dottorato di ricerca in Scienze neurologiche e riabilitative; Rilevato che nella proposta formulata ai fini della determinazione dei requisiti per l'accesso al predetto corso di dottorato, per mero errore materiale, non risulta inserita la classe di laurea specialistica in Ingegneria meccanica (36/S); Ritenuto pertanto, di dover procedere alla suddetta rettifica che comporta la riapertura dei termini di presentazione delle domande limitatamente al corso di dottorato di ricerca in Scienze neurologiche e riabilitative e, di conseguenza, lo slittamento della data prevista per le prove concorsuali dal bando di concorso di cui al citato decreto rettorale n. 348 del 16 aprile 2010; Sentito il Direttore Amministrativo; Decreta: Art. 1 Per le motivazioni espresse in premessa, il bando di concorso emanato con decreto rettorale n. 348 del 16 aprile 2010, limitatamente all'ammissione al corso di dottorato di ricerca in Scienze neurologiche e riabilitative, e' modificato come segue: All'Art. 3 Requisiti di ammissione: Possono partecipare ai concorsi di ammissione ai corsi di dottorato di ricerca di cui al presente bando, senza limitazioni di eta' e cittadinanza, coloro i quali siano in possesso di diploma di laurea magistrale appartenente a una delle classi indicate per ciascun corso di dottorato nella tabella che segue: Parte di provvedimento in formato grafico All'art. 4 Presentazione della domanda: Fermo restando le modalita' di presentazione della domanda di partecipazione di cui all'art. 4 del decreto rettorale n. 348 del 16 aprile 2010, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana IV Serie Speciale Concorsi ed Esami - n. 34 del 30/04/2010, vengono riaperti i termini per la presentazione della domanda di partecipazione limitatamente al corso di dottorato di ricerca in Scienze neurologiche e riabilitative. La domanda di ammissione dovra' essere consegnata o spedita, nel termine perentorio di trenta giorni che decorrono dal giorno successivo a quello della pubblicazione del presente avviso di rettifica e di riapertura dei termini sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana. All'art. 5 Prove concorsuali: In data 15 giugno 2010 sul sito web dell'Ateneo, all'indirizzo www.unicz.it, nella sezione http://www.unicz.it/portale/dottorati.asp, sara' data comunicazione del giorno, dell'orario e della sede stabiliti per lo svolgimento delle prove concorsuali, ai sensi dell'art. 5 del bando indetto con decreto rettorale n. 348 del 16 aprile 2010. Art. 2 Restano valide le domande di partecipazione al suddetto bando di concorso gia' pervenute o trasmesse a questa Amministrazione per gli effetti del decreto rettorale n. 348 del 16 aprile 2010. Art. 3 Per quanto non espressamente modificato, si conferma quanto previsto dal bando di concorso di cui al n. 348 del 16 aprile 2010 pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana IV Serie Speciale - Concorsi ed Esami - n. 34 del 30/04/2010. Il presente decreto, inoltrato al Ministero della Giustizia per la pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana - 4ª serie speciale «Concorsi ed esami», e' affisso all'albo di questo Ateneo e pubblicato

Il lavoro occasionale è un rapporto di lavoro che si caratterizza per il fatto che non può avere una durata complessiva superiore a 30 giorni nel corso dell'anno solare con lo stesso committente e non deve comportare un compenso superiore a cinquemila euro nello stesso anno solare. Il lavoro occasionale ha, dunque, due vincoli, uno di natura temporale (30 giorni), l'altro di natura economica (5.000 euro). Tali requisiti sono stati introdotti al fine di limitare l'utilizzo abnorme delle prestazioni occasionali da parte dei singoli committenti, in modo da ricondurre le prestazioni stesse, qualora anche uno solo dei precedenti parametri risulti superiore, alle disposizioni riguardanti le collaborazioni coordinate e continuative, con tutti gli obblighi (fiscali, previdenziali, assicurativi e informativi) che ne derivano. Il lavoratore può essere adibito a qualsiasi mansione. Il lavoro occasionale individua un'ipotesi profondamente diversa dal lavoro occasionale di tipo accessorio.

13. Contratto di appalto Il legittimo contratto di appalto di opere e servizi è il contratto con il quale un soggetto (appaltatore) si impegna in cambio di un corrispettivo a realizzare a proprio rischio un determinato risultato (opera o servizio), avvalendosi in piena autonomia di una propria organizzazione imprenditoriale e di propri dipendenti nell'interesse di un altro soggetto (committente, appaltante). Quindi il requisito fondamentale perché il contratto di appalto sia legittimo è che l'appaltatore sia, a tutti gli effetti, un imprenditore e non un intermediario. L'appaltatore deve avere una propria autonomia e un'organizzazione, anche strumentale, nella direzione e conduzione dei lavori. I Contratti Nazionali di Lavoro escludono dagli appalti i lavori, svolti in azienda, direttamente pertinenti le attività di trasformazione proprie dell'azienda stessa, nonché quelle di manutenzione ordinaria continuativa a eccezione di quelle che necessariamente debbono essere svolte al di fuori dei normali turni di lavoro. I contratti di appalto continuativi svolti in azienda sono limitati ai soli casi imposti da esigenze tecniche, organizzative, gestionali ed economiche. Va sottolineato che al fine di valutare la legittimità o meno dell'appalto, il conferimento eventuale di capitali, macchine e attrezzature fornite dall'appaltatore deve comunque essere di modesta entità quantitativa e qualitativa. Va inoltre valutata la rilevanza dell'apporto dell'appaltatore per esempio nel caso di conferimento di know how, software, beni immateriali o capitali rilevanti. Sono quindi leciti gli appalti di opere o servizi a condizione che non nascondano appalto di mere prestazioni di lavoro, fatto che si verifica allorché il committente, pur possedendo l'organizzazione aziendale necessaria per svolgere l'opera o il servizio, si rivolga ad altra impresa esclusivamente per avere la mano d'opera. L'APPALTO DI CONSEGUENZA È LEGITTIMO: • quando l'appaltatore si impegna al raggiungimento di un determinato risultato assumendosi il rischio economico d'impresa e operando con autonomia rispetto al committente. Inoltre

l'appaltatore deve disporre di una organizzazione imprenditoriale. Nel caso di appalto legittimo di opere e servizi vige il vincolo solidale tra committente e appaltatore, sia riguardo la corresponsione di un trattamento retributivo minimo inderogabile che di un trattamento normativo, non inferiori a quelli previsti per i lavoratori direttamente dipendenti dall'appaltatore, sia riguardo gli obblighi di natura previdenziale e assistenziale. L'APPALTO E' INVECE ILLEGITTIMO: • quando un terzo, al fine di sollevare dagli obblighi di legge il vero imprenditore, s'inserisce nel rapporto di lavoro figurando come datore di lavoro. L'interposizione fittizia di manodopera ricorre pertanto nei casi in cui l'appaltatore non disponga di una effettiva organizzazione di impresa. Quando cioè in capo all'appaltatore non sia rilevabile il rischio di impresa. Nei casi in cui l'appaltatore impieghi capitali, macchinari, e attrezzature dell'appaltante si presume l'assenza di autonomia organizzativa di impresa e non occorrono quindi altre verifiche per stabilire l'esistenza della violazione del divieto di interposizione.

14. Libera professione con partita IVA In Italia la figura del professionista è una figura diversa sia da quella di un'azienda sia da quella di un dipendente. Un artigiano, un avvocato o un commercialista (ma lo stesso discorso vale per numerose altre professioni, quali grafici, informatici, geometri, ecc.) sono accomunati dal fatto che "vendono" il loro sapere o la loro tecnica a più aziende o persone, lavorando in assoluta indipendenza dal proprio cliente/committente. Il professionista o l'artigiano non dovrà rendere conto al proprio cliente né sul quando ha svolto la sua attività, né su come o con l'aiuto di chi: risponderà solamente della qualità del prodotto o servizio una volta finito e della sua corrispondenza a quanto richiesto dal cliente attraverso il contratto stipulato. Lo Stato Italiano prevede che solo i professionisti iscritti agli albi (commercialisti, avvocati, notai, ecc.) siano obbligati ad aprire una partita IVA: per tutti gli altri si tratterà di una scelta legata alla convenienza o alla volontà di presentarsi al cliente nella figura del "professionista". Chi vuole esercitare le proprie prestazioni in partita IVA deve segnalarlo all'Amministrazione finanziaria presentando un'apposita dichiarazione entro 30 giorni dall'inizio dell'attività. All'atto della dichiarazione l'Ufficio IVA attribuisce al lavoratore un numero di partita IVA che lo fa passare ad un regime fiscale simile a quello delle aziende. A fronte delle proprie prestazioni il professionista o l'artigiano dovrà emettere una parcella (l'equivalente della fattura per le aziende): ogni mese o trimestre sarà tenuto a pagare l'Iva (Imposta sul valore aggiunto) calcolata in base al valore del fatturato prodotto nel periodo. Come tutti gli altri lavoratori, il professionista presenterà poi a fine anno fiscale la propria dichiarazione dei redditi sul modello Unico. Stando alle statistiche, tranne nei casi dei professionisti inquadrati negli ordini (medici, notai, avvocati, ecc.), molte partite Iva di consulenti si trasformano poi in aziende (Snc, Sas, Srl, ecc.): a dimostrazione del fatto che l'apertura di una partita Iva era quindi il "segnale" del desiderio di intraprendere

(Fonte: www.trovareillavorochepiace.it/) nel prossimo numero: I CONTRATTI DI LAVORO/6 sul sito web all'indirizzo www.unicz.it, nella sezione http://www.unicz.it/portale/dottorati.asp. Catanzaro, 17 maggio 2010 Il rettore: Costanzo.

ilDomani

SUPPLEMENTO AL NUMERO ODIERNO


Lunedì 21 Giugno 2010

il Domani 29

MUSICA

Pagina a cura di Ludovico Casaburi e di indiependenza.com

E se i Phoenix avessero scritto il più bel disco della decade? Ok, forse definire Wolfgang Amadeus Phoenix, quarto album della band francese Phoenix, disco migliore degli anni 2000 è eccessivo. Subito averlo scritto, infatti, ci sono saltati in mente almeno altri cinque o sei titoli che forse meritano quel premio. Ma non di più. Questo perché, ed è una verità per quanto ci riguarda, un disco sorprendente vale più di un disco eccellente. Tornando ai nostri amici parigini, e in particolare alle loro origini, va detto che la loro storia discografica è quanto meno originale. Se agli inizi i Phoenix del leader Thomas Mars (oggi marito della regista Sophia Coppola e dunque anche genero del maestro Francis Ford Coppola) navigavano in un confuso marasma di suoni elettronici e danzerecci dall’incedere banale e

mai convincente (pensiamo soprattutto al disco d’esordio del 2000, United ), successivamente la band troverà la sua dimensione nel connubio perfetto tra sonorità squisitamente punk-revival e atmosfere più leccate e tipiche dell’electro-pop. Ecco, diciamo che se il sound degli Strokes incontrasse quello degli Air, il prodotto sarebbe proprio Wolfgang Amadeus Phoenix . Un capolavoro assoluto della musica contemporanea, nato dal genio di una delle band meno pubblicizzate e modaiole del momento ma forse di maggior talento. Non c’è rock più elegante, morbido, divertente, ma anche intenso, ispirato e pulito di quello che viene fuori da ogni singolo pezzo del lavoro pubblicato nel 2009 dai ragazzi di Versailles. Potreste provare a cercarlo altrove, ma non lo trovereste.

Gli eredi di Springsteen sorprendono ancora I Gaslight Anthem hanno pubblicatoprobabilmente il disco più bello di questi primi 6 mesi di 2010. American Slang, terza prova in studio del quartetto del New Jersey pubblicata nella seconda settimana di giugno, è una bomba. Brian Fallon e compagni sono riusciti a infilare 10 canzoni-gioiello in stile punk-revival fatte di note perfettamente soppesate in appena 34 minuti di musica che torna a farsi desiderare nel momento stesso in

cui smette di suonare. E al giorno d’oggi non è roba da poco. Ok, il precedente The ’59 Sound ci era piaciuto già parecchio e, ve lo concediamo, aspettavamo questo lavoro dei Gaslight a braccia aperte. Pensavamo sinceramente però che quel secondo disco non potesse essere superato. E invece. American Slang omaggia, senza nasconderlo neanche un po’, i tre idoli assoluti del gruppo: Bruce Springsteen, che li ha praticamente “adottati” da due anni, Tom Petty e Joe Strummer.

In ognuno dei pezzi del disco si sente l’influenza di questi artisti da cui Fallon ha semplicemente tratto ciò che gli serviva per colorare e definire il suo stile. Che potremmo definire come sorta di punk-revival della working class statunitense. In questo album la band suona incredibilmente libera e pienamente sicura delle proprie potenzialità. In caso contrario non avrebbe aperto il disco con il lento incedere della title-track, percorrendo i territori più conosciuti della scatenata Stay Lucky solo in un secondo momento. Senza contare la facilità con cui le melodie di Bring It On, The Diamond Church Street Choir, The Queen Of Lower Chelsea, della spendida The Boxer e di tutte le altre canzoni riescono ad arrivare all’orecchio dell’ascoltatore e insinuarsi sotto la sua pelle.

Chi l’ha detto che i Duran sono pop? Ritmi funk conditi da punk rock prima maniera, e vocalità inconfondibili targate Simon Le Bon

Non più di un paio di settimane fa, passeggiando tra bancarelle, in mezzo a vecchidischidiCocciante e Baglioni, scoviamo il secondo album dei Duran Duran, Rio, a soli 3 euro. Basiti, noi che di quel disco a casa abbiamo la versione in cassetta, lo acquistiamo. Per forza. Torniamo a casa, e ce lo riascoltiamo. Bum, un tuffo nel passato. Prima considerazione: ma chi l’ha detto che i Duran Duran sono pop? Ritmi funk modello Chic, spruzzate di punk rock prima maniera, e vocalità inconfondibili targate Simon Le Bon. Rio, classe 1982, che i posteri definiranno come il miglior lavoro della band inglese, è una specie di summa della mu-

sicadeiDuranoltre che forse anche di un’epoca in cui sperimentare era unobbligo.Pensate a un pezzo come Hungry like the wolf: con una ripulita leggera leggera, se uscisse oggi schizzerebbein testaalle classifiche. Per non parlare di Save a prayer, canzone meravigliosa, sia sotto il profilo compositivo, sia estetico. I Duran Duran passeranno alla storia come una delle band più camaleontiche di sempre: impossibile contraddire questa verità. Ma Rio ci ricorda una cosa: quan-

do proprio il sistematico mix di suoni e di stili diventa un elemento distintivo, una band ha raggiunto l’obiettivo. Ovvero, riconoscibilità.

Rio ci ricorda che quando un mix di suoni e stili diventa elemento distintivo, una band ha raggiunto l’obiettivo. Ovvero, riconoscibilità


Lunedì 21 Giugno 2010

il Domani 31

CARTELLONE

Selezioni 53ª Edizione dello Zecchino d’Oro Arte • Cultura • Spettacoli • Convegni • Seminari BOTRICELLO Concerto del Parto delle Nuvole Pesanti Sabato 26 giugno , alle 21.30, in PiazzaStazionediBotricello,siterrà ilconcertodelPartodelleNuvolePesanti, con il nuovo album "Magnagrecia".

CATANZARO Rassegna cinematografica "Effetti Collaterali" Effetti collaterali, cinema sperimentale italiano tra arte, architettura e design, Pettena, Mendini, Mosconi, Munari, Piccardo, La Pietra. Rassegna cinematografica a cura di Andrea La Porta. Interventi di Andrea LaPorta,AlbertoFiz,AndreaPiccardo Matteo Giacomelli presso il Museo Marca, giorno 22 e 29 giugno . La Compagnia Studio Danza, spettacolo di fine anno La Compagnia Studio Danza di CatanzaroLido,invitaallospettacolodi fine anno Accademico 2009/2010 domenica27giugno,alleore21.15, presso il Teatro Politeama a Catanzaro. Musical "Il Mondo di Patty" Domenica 25 luglio , arriva a Catanzaro il musical "Il Mondo di Patty" con la protagonista della telenovela argentina Laura Natalia Esquivel nei panni di Patty Castro, allo stadio di Catanzaro alle ore 21.00, unica data in Calabriapromossadalla Provincia di Catanzaro in collaborazione la Ruggero Pegna show-net. Mostra di pittura Dopo il grande successo ottenuto dalla personale dedicata a Antoni Tàpies. Materia e Tempo, il museo MARCA di Catanzaro apre le porte al design e all’architettura organizzando un’ampia retrospettiva dedicata a Alessandro Mendini, architetto e designer tra i più celebri a livello internazionale. Alchimie.Dal ControdesignalleNuoveUtopieèiltitolo della rassegna curata da Alberto Fiz, direttore artistico del MARCA. L’evento è promosso dalla Provincia di Catanzaro Assessorato alla Cultura con il patrocinio della Regione Calabria,delMinisteroperiBeniele Attività Culturali e della Direzione Regionale per i Beni Culturali e Paesaggistici della Calabria. Sono oltre 70 le opere esposte sino al 25 luglio in un percorso che comprende dipinti, sculture, mobili, oggetti, schizzi e progetti con alcune testimonianze inedite o mai viste prima d’ora in Italia.

GERACE Fiera Mercato Città di Gerace E’ stata presentata la Fiera Mercato Città di Gerace che si aprirà grazie alla collaborazione tra l’amministrazione locale e l’associazione commercianti di Gerace a partire dal 2 luglio , per seguire il 3 e il 4 del prossimo mese. Leazioniprevisteperlatregiornidei

Fa tappa in Calabria dal 3 al 9 luglio il tour nazionale di selezioni pertrovareipiccoliinterpretidella 53ª edizione dello Zecchino d’oro, la prima trasmissione televisiva ad essere inserita dall’Unesco nella lista dei patrimoni per una cultura della Pace, in onda a Novembre su Rai Uno. L’appuntamento per i bimbicalabresichevogliano diventare protagonisti della celebre gara canoraèfissatosabato3 luglio a Diamante (CS), in piazza Mancini, dalle 15 alle 18. Le audizioni proseguiranno con gli stessi orari martedì 6 luglio a Torre Melissa (KR), all’istitutoscolastico in via Berlinguer, e venerdì 9 luglio a Pellaro (RC), alla scuola mediaDonBosco,invia Nazionale. Le selezioni delloZecchinod’oro.Riservate ai bambini dai 3 ai 10 anni (più precisamente che non abbiano compiuto gli 11 anni al 30 novembre 2010), prevedono l’esecuzione, con accompagnamento al pianoforte, di uno dei successidelloZecchinod’orodalla

trentesima alla cinquantaduesima edizione (dal 1987 al 2009), scelto a piacere. La commissione è formata da rappresentanti dell’Antoniano di Bologna. L’iscrizione alle

primi di luglio saranno caratterizzate da un’esposizione- mercato dei prodotti commerciali del territorio nelle principali piazze del centro storico attiva a partire dalle ore 16.00.

Vescovi del Clero reggino, di tutti i Vescovi della Calabria e di buona parte di quelli della Sicilia, nonché dei sacerdoti e dei religiosi della diocesi e che sarà presieduta da Sua Em.za il card. Dionigi Tettamanzi, arcivescovo di Milano e presidente della Conferenza Episcopale Lombarda. Durante la solenne Concelebrazione verrà data lettura della Lettera di augurio e di benedizione inviata nell’occorrenza a Mons. Mondello dal Papa Benedetto XVI.

LAMEZIA TERME Riunionecoordinamentoregionale del Pdl Tornerà a riunirsi oggi , alle 17.00, all’Hotel Ashley di Lamezia Terme (orario da confermare) il coordinamento regionale del Pdl per dedicarsi,supropostadelpresidenteScopelliti e del vice coordinatore regionale vicario,senAntonioGentile,aldibattito sulla sanità. "Festa Europea della musica" Ama Calabria presenta al Teatro Umberto di Lamezia Terme oggi , alle ore 18.30, con ingresso gratuito la "Festa Europea della musica", saggio finale dei migliori allievi dell’istitutomusicale"SebastianoGuzzi".Informazioni: info@amacalabria.org Discussione Uil Calabrese Oggi , alle ore 11.00, presso il Grand HotelLamezia di Lamezia Terme, la Uil Calabrese terrà la direzione regionaleper discutere sulla Manovra finanziaria e sul rapporto con la nuova giunta regionale.

REGGIO CALABRIA 50° Anniversario di ordinazione sacerdotale dell’Arcivescovo Mons. Vittorio Mondello Oggi , alle ore 18.00, nella Basilica Cattedrale di Reggio Calabria la comunità diocesana si riunirà per festeggiare il 50° anniversario di ordinazione sacerdotale dell’Arcivescovo mons. Vittorio Mondello, con unasolenneconcelebrazioneeucaristica che vedrà la partecipazione dei

audizioni è gratuita. Basta compilare l’apposito form sul sito www.selezionizecchinodoro.it. Per informazioni, telefonare alla segreteria dell’Antoniano, al numero 051.3940206, oppure

Programma Anassilaos Martedì 22 giugno , alle ore 18.00, presso la sala San Giorgio al Corso, nel 1050° Anniversario della morte di Sant’Elia lo Speleota, incontro sulla figura e l’opera del Santo italo-greco. Interverrà Daniele Castrizio; venerdì 25 giugno , alle ore 19.15, presso la chiesa San Giorgio al Corso, inaugurazione della mostra di arte sacra in onore di S.e.Rev.ma Mons. Vittorio Mondello, nel 50° della Ordinazione Sacerdotale e incontro con i giovani che hannopartecipatoalconcorsoAnassilaos “Danila Pizzimenti e Roberta Rocca”. martedì 29 giugno , alle ore 18.00, presso la sala San Giorgio al Corso, invito alla lettura. Maxence Fermine “Neve”. Interviene Pina De Felice. Convegno su "L’economia della Calabria" La Banca d’Italia Eurosistema e l’Università degli studi di Reggio Calabria Mediterranea organizzano il 28 giugno , presso l’aula magna "Antonio Quistelli" cittadella università- salitaMelissari,unconvegnosu "L’economia della Calabria". Programma: apertura lavori: Massimo Giovannini; Antonio Signorello; GiovanniCarosio;FrancescoPierro; Giuseppe Albanese; Luca Antelmo; discussioni generale.

051.3940216 dal lunedì al venerdì dalle 14 alle 17. La festa dedicata alle famiglie. Giornata clou delle audizionicalabresisaràperòsabato 10 luglio a Sellia Marina (CZ), quando lo staff dello Zecchino offrirà alla città una serie di iniziative gratuite pensate per i più piccoli. Alle 19.30, infatti, piazza al Mare ospiterà il «Pomeriggio d’oro… Zecchino». Animatori esperti coinvolgeranno i bambini in giochi ed esperienze entusiasmanti: dal truccabimbi alle sculture di palloncini,ai“bans”dello Zecchino con Ciccio Pasticcio, per ballare e cantare in allegria sulle note dei più celebri successi della rassegna canora per i bimbi. Alle 21.30 il testimone passerà quindi a Veronica Maya, conduttrice delle scorse edizioni dello Zecchino,chepresenteràla«Serata d’oro... Zecchino», grande spettacolo itinerante ad ingresso gratuito abbinato alle selezioni. Protagonisti saranno i giovani cantanti selezionatiinCalabria. Interventi: Francesco Forte; Edoardo Reviglio; Francesco De Bonis.

RENDE Incontri su responsabilità penale di enti e società. “Weekend 231” Responsabilità penale di enti e società. “Weekend 231”. È,questo,iltitolodellaseriediincontri di formazione, dedicati all’approfondimentodelD.Lgs.231/2001,che prenderà il via venerdì 25 e sabato 26 giugno , a Rende. L’evento formativo, organizzato dall’associazione“Uomo Impresa e Business” si terrà presso la Fattoria Stocchi, in Via F.Todaro.

ROSSANO Presentazione del nuovo portale internet del Comune di Rossano E’ convocata per venerdì 25 giugno , alle ore 12.00, in sala Giunta la conferenza stampa di presentazione del nuovo portale internet del Comune di Rossano. Saranno presenti il sindaco Francesco Filareto, il vice sindaco con delega alla comunicazione Giovanni Zagarese, il dirigente del settore informazione Giuseppe Passavanti, il responsabile della comunicazione istituzionale Francesco Sapia, il responsabile di Netconn Giovanni Magliarella. Progetto Arcanum Naturae Progetto Arcanum Naturae, a cura di Settimio Ferrari e Francesca Londino, patrocinato dal dipartimento politiche dell’ambiente della Regione Calabria e dal Comune di Rossano, assessorato turismo, spettacolo e manifestazioni culturali. Sabato 3 luglio , alle 17.30, nel Centro storico di Rossano si inaugura la mostra urbana Arte + Elementi –

Aer, Terra, Ignis, Aqua. La mostra prevede quattro installazioni esterne site-specific dedicate ai quattro elementi naturali indispensabili e insostituibili per la vita. Sabato 3 luglio, alle 18.30, presso la sala Rossa di Palazzo San Bernardino, presentazione di Flowers, un volume curato da Anna Lauria e pubblicato in occasione del progetto.

SQUILLACE Premiazione imprenditori agricoli calabresi Martedì 22 giugno , alle ore 10.30, all’agriturismo “Villa Ceraso” a Squillace in località colazocca sarannopremiatigliimprenditoriagricoli calabresi che hanno partecipato al primo Oscar Green 2010 regionale. Per il 2010 lo slogan scelto è stato “Firma l’innovazione”: le idee più nuove per una filiera agricola tutta italiana. Alla giornata parteciperà l’assessore regionale all’agricoltura Michele Trematerra, il delegato ed il segretario nazionale rispettivamente Vittorio Sangiorgio e Carmelo Troccoli di Giovani Impresa e dirigenti, e imprenditori della coldiretti calabrese oltre a tanti altri tra imprenditori e rappresentanti delle istituzioni. A consegnare i premi saranno giornalisti degli organi di stampa della Calabria proprio per mettere a più stretto rapporto l’importanza della comunicazione con le esperienze vincenti ed i risultati concreti della regione.

TAVERNA IIª Edizione "Sila Festival" Selezionati 12 corti e 4 lunghi per il concorso cinematorgrafico Sila Festival - Mostra del cinema Eco-ambientale e della Terra d’Origine, alla II edizione, che avrà luogo il 25/26/27 giugno nello spendido scenario della presila catanzarese di Villaggio Mancuso.

VIBO VALENTIA Riunione gruppi consiliari della Regione Oggi , alle ore 10.00, all’Hotel 501 di ViboValentiasiterràunariunionedi tutti i gruppi consiliari e dei massimi dirigenti della coalizione di Govenro della Regione dedicata al tema della sanità.

CALABRIA Incontro Internazionale di cittadini per affrontare i problemi ecologici Gaia International Festival organizza fino al 27 giugno , vari luoghi lungo la costa tirrenica di Calabria e Basilicata. Un incontro internazionale di cittadini, per affrontare iproblemi socio/ecologici che stanno colpendo il nostro mare e la nostraterra. Dibattiti,workshop,slowfood,musica, cinema, arte, teatro e danza. Saranno presenti delegazioni di tutti i paesi che affacciano sul Mediterraneo e da tutto il mondo.



il domani